Bauknecht | WATK Sense 107D61 EU.1 | Use and care guide | Bauknecht WATK Sense 107D61 EU.1 Guida utente

Bauknecht WATK Sense 107D61 EU.1 Guida utente
Manuale d’uso
www.bauknecht.eu/register
Guida rapida
IT
GRAZIE PER AVERE ACQUISTATO UN PRODOTTO
BAUKNECHT.
Prima di utilizzare l’apparecchio, leggere attentamente le istruzioni relative alla sicurezza.
Prima della messa in funzione della lavasciuga, è assolutamente necessario togliere i bulloni
di sicurezza utilizzati per il trasporto. Per istruzioni dettagliate sulla procedura di rimozione,
vedere le Istruzioni per l’installazione.
Per ricevere un’assistenza più completa,
registrare l’apparecchio su
www.bauknecht.eu/register
PANNELLO DI CONTROLLO
1. Tasto ON/OFF
2. Tasto ASCIUGATURA
3. Tasto SOLO ASCIUGATURA
4. Tasto MULTI RISCIACQUO
5. Tasto OPZIONE
6. Tasto AZIONE PULENTE
7. Tasto e spia AVVIO/PAUSA
8. Tasto BLOCCO TASTI
9. Tasto AVVIO RITARDATO
10. Tasto CENTRIFUGA
11. Tasto TEMPERATURA
12. Tasto AUTO PULIZIA
13. MANOPOLA PROGRAMMI
1
2
13
40 °C
- 40 °C
800
- 40 °C
3,5
3,5
Lava&Asciuga Camicie
40 °C
1000
3,0
3,0
Pre- Stiratura
–
–
–
2,0
–
4
Refresh Vapore
–
–
–
2,0
–
5
Cotone (2)
40 °C
- 60 °C
1600
10,0
7,0
6
Sintetici (3)
40 °C
- 60 °C
1200
5,5
5,0
7
Anti Macchia Turbo 45‘
40 °C
- 40 °C
1200
5,5
5,5
8
Anti Macchia 100
40 °C
- 40 °C
1600
10,0
7,0
9
Bianchi
60 °C
- 90 °C
1600
10,0
7,0
60° C
1600
10,0
7,0
40°C
1600
10,0
7,0
11
Colorati
40 °C
- 40 °C
1600
10,0
7,0
12
Ultra Delicati
30 °C
- 30 °C
--
1,0
1,0
13
Lana
40 °C
- 40 °C
800
2,5
2,5
14
Rapido 30' **
30 °C
- 30 °C
800
4,0
–
Risciacquo
–
–
1600
10,0
7,0
Centrifuga + Scarico *
–
–
1600
10,0
7,0
Asciugatura
max per Durata
Carico max per Carico
il lavaggio (kg) l’asciugatura
(Minuti)
(kg)
2
60 °C
11
10
9
8
7
Detersivi e Additivi
3
(1)
6
AmmoLavaggio rbidente
1
2
Detersivo
consigliato
Liquido
Lava&Asciuga Daily Mix
60°/40°
5
Polvere
1
12
E’ possibile controllare la durata dei programmi di lavaggio sul
display.
Carico massimo 10 Kg
Potenza assorbita in off-mode 0,5 W / in left-on mode 8 W
Centrifuga
Temperatura
Programma
massima
Default
Range
(giri)
Eco Cotone
4
DISPLAY
TABELLA PROGRAMMI
10
3
–


–

–
–
–
–
–
–
–













–




–





–











–







–
–
–





–



–

**


–


–

–
–

–
–
–
–
 Dosaggio richiesto  Dosaggio opzionale
La durata del ciclo indicata sul display o sul libretto è una stima calcolata in base a condizioni
standard. Il tempo effettivo può variare in base a numerosi fattori quali temperatura e
pressione dell’acqua in ingresso, temperatura ambiente, quantità di detersivo, quantità e tipo
di carico, bilanciamento del carico, opzioni aggiuntive selezionate.
1) Programma di controllo secondo il regolamento EN 50229 (Lavaggio):
Questo ciclo è adatto per pulire un carico di cotone normalmente sporco ed è il più efficiente
in termini di consumo combinato di energia e di acqua, da usare su capi lavabili a 60 °C o a 40
°C. La temperatura effettiva di lavaggio può differire da quella indicata.
Programma di controllo secondo il regolamento EN 50229 (Asciugatura):
selezionare il programma di lavaggio 10 ed impostare il livello di asciugatura “EXTRA”, per
entrambe i carichi. La prima asciugatura deve essere eseguita con il carico nominale.
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
1. Piano di lavoro
2. Cassetto Detersivi
3. Pannello di Controllo
4. Maniglia
5. Oblo’
6. Pompa di scarico (dietro lo zoccolo)
7. Zoccolo (amovibile)
8. Piedini regolabili (2)
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
Per tutti gli Istituti di prova:
2) Programma cotone lungo: impostare il programma 5 con una temperatura di 40°C.
3) Programma sintetico lungo: impostare il programma 6 con una temperatura di 40°C.
* Selezionando il programma ed escludendo la centrifuga la macchina effettuerà solo lo
scarico.
** Se si imposta anche un ciclo di asciugatura, la macchina effettuerà un programma di
“lavaggio+asciugatura” della durata di 45’ e un carico di biancheria di 1kg.
CASSETTO DETERSIVI
Scomparto *:
A
B
Non inserire il detersivo in questo scomparto.
Scomparto 1: Detersivo per lavaggio (in
polvere o liquido)
Nel caso di utilizzo di detersivo liquido si
* 1
consiglia di utilizzare la paretina A in dotazione
2
per un corretto dosaggio.
Per l’utilizzo del detersivo in polvere riporre la
paretina nella cavità B.
Scomparto 2: Additivi (ammorbidente, ecc.)
L’ammorbidente non deve superare la scritta “MAX”.
! Usare detersivi in polvere per capi in cotone bianchi e per il prelavaggio
e per lavaggi con temperatura superiore a 60°C.
! Seguire le indicazioni riportate sulla confezione di detersivo.
PROGRAMMI
DISPLAY
Attenersi alle raccomandazioni indicate sui simboli di lavaggio
dei capi. Il valore indicato nel simbolo è la temperatura
massima consigliata per lavare l’indumento.
Lava&Asciuga Daily Mix
utilizzare il programma 1 per lavare e asciugare capi misti (Cotone e
Sintetici). Selezionando questo ciclo è possibile lavare e asciugare fino a
3,5 kg; si consiglia l’uso di detersivo liquido.
Grazie all’utilizzo del vapore, il programma è ottimizzato per ridurre la
formazione di pieghe sui capi rendendoli più facili da stirare.
Lava&Asciuga Camicie
utilizzare il programma 2 per lavare e asciugare camicie e magliette di
diverso tessuto e colore garantendone la massima cura. Selezionando
questo ciclo è possibile lavare e asciugare fino a 3 kg. Per ottenere i
migliori risultati utilizzare detersivo liquido; pretrattare polsini, colli e
macchie. Grazie all’utilizzo del vapore, il programma è ottimizzato per
ridurre la formazione di pieghe sui capi rendendoli più facili da stirare.
Pre- Stiratura
utilizzare questo programma immediatamente prima di stirare; max.
2 kg di carico.
Grazie all’utilizzo del vapore, il programma è ottimizzato per ridurre la
formazione di pieghe sui capi rendendoli più facili da stirare.
Refresh Vapore
è ideato per rinfrescare i capi togliendo odori sgradevoli e rilassando le
fibre, producendo vapore all’interno della vasca. Al termine del ciclo i
capi risulteranno umidi.
Cotone
per lavare asciugamani, biancheria intima, tovaglie ecc. in tessuto di
cotone e lino resistente, da mediamente a molto sporco.
Sintetici
per lavare capi in fibre sintetiche (come poliestere, poliacrilico, viscosa
ecc.) o misto cotone, mediamente sporchi.
Anti Macchia Turbo 45’
questo ciclo è studiato per lavare i capi con macchie giornaliere in 45’.
Adatto a capi colorati di fibra mista.
Selezionando l’opzione di asciugatura, al termine del lavaggio viene
eseguita automaticamente un’asciugatura come all’aria aperta con i
vantaggi di non favorire l’ingiallimento a causa dei raggi solari e di
evitare la perdita del candore a causa del possibile pulviscolo presente
nell’aria. Si consiglia l’utilizzo del livello di asciugatura “A2”.
Anti Macchia 100
questo ciclo è adatto al lavaggio di capi molto sporchi, con colori resistenti. Il
programma garantisce una classe di lavaggio superiore alla classe standard
(classe A). Non eseguire il programma mescolando capi di colore diverso. Si
consiglia l’utilizzo di detersivo in polvere. Per macchie particolarmente
ostinate è consigliato il pretrattamento con additivi specifici.
Selezionando l’opzione di asciugatura, al termine del lavaggio viene
eseguita automaticamente un’asciugatura come all’aria aperta con i
vantaggi di non favorire l’ingiallimento a causa dei raggi solari e di
evitare la perdita del candore a causa del possibile pulviscolo presente
nell’aria. Si consiglia l’utilizzo del livello di asciugatura “A2”.
Bianchi
bianchi e colorati resistenti molto sporchi.
Eco Cotone
per lavare capi di cotone mediamente sporchi. A 40°C e 60°C è il
programma standard per il lavaggio dei capi di cotone, il più efficiente in
termini di consumo combinato di acqua ed elettricità.
Colorati
è ideato per lavare capi in cotone colorati. Il programma è studiato per il
mantenimento della vivacità dei colori nel tempo.
Ultra Delicati
per il lavaggio dei capi molto delicati. Si raccomanda di rovesciare i capi
prima del lavaggio. Per risultati migliori si raccomanda l’utilizzo del
detersivo liquido per capi delicati.
Selezionando l’opzione di asciugatura esclusivamente a tempo, al
termine del lavaggio viene eseguita un’asciugatura di particolare
delicatezza grazie ad una movimentazione leggera e da un getto d’ aria
ad una temperatura opportunamente controllata.
I tempi consigliati sono:
1 kg di sintetico --> 165 min.
1 kg di sintetico e cotone --> 180 min
1 kg di cotone --> 180 min.
Il grado di asciugatura dipenderà dal carico e dalla composizione del
tessuto.
Lana - Woolmark Apparel Care - Green:
Il ciclo di lavaggio “Lana” di questa lavasciuga è stato
approvato dalla “Woolmark Company” per il lavaggio di
capi di lana classificati come “lavabili a mano”, purché il
lavaggio venga eseguito nel rispetto delle istruzioni
riportate sull’etichetta dell’indumento e delle indicazioni
fornite dal produttore di questa lavasciuga (M1135). Il logo
Woolmark è un marchio di certificazione valido in diversi Paesi.
Rapido 30’
per lavare capi leggermente sporchi in poco tempo. Non è indicato per
lana, seta e capi da lavare a mano.
Risciacquo
è ideato per risciacquare e centrifugare.
Centrifuga + Scarico
è ideato per centrifugare e scaricare l’acqua.
Il display è utile per programmare la macchina e fornisce molteplici
informazioni.
C
C
A
BUNTWÄSCHE
G
L
--
C
I
H
M
2:55
90°
1200
-- h
B
F
D
X
Z
E
Y
Nell’area A vengono visualizzati l’icona e il programma selezionato, le fasi
di lavaggio e asciugatura e il tempo residuo alla fine del ciclo. Nell’area B
vengono visualizzati i due livelli di intensità relativi all’opzione AZIONE
PULENTE. Nelle aree C sono presenti le spie relative alle funzioni
disponibili. Nell’area D viene visualizzato il tempo mancante all’avvio del
programma selezionato nel caso fosse stato impostato una AVVIO
RITARDATO.
Nell’area E viene visualizzato il valore massimo della velocità della
centrifuga che la macchina può effettuare in base al programma
impostato; se il programma non prevede l’impostazione della centrifuga
l’area visualizza il simbolo “--” in bassa luminosità.
Nell’area F viene visualizzato il valore della temperatura che si può
selezionare in base al programma impostato;
se il programma non prevede l’impostazione della temperatura l’area
visualizza il simbolo “--” in bassa luminosità.
! Alla prima accensione viene richiesto di selezionare la lingua ed il
display entra automaticamente nel menu di selezione lingua.
Per scegliere la lingua desiderata premere i tasti X e Y, per confermare la
scelta premere il tasto Z.
Se si vuole cambiare lingua, spegnere la macchina, premere
contemporaneamente i tasti G, H, I fino a sentire un segnale acustico,
verrà visualizzato di nuovo il menu di selezione lingua.
! Se si desidera cambiare la luminosità del display che per default è al
livello più alto, spegnere la macchina, premere contemporaneamente i
tasti G, L, M fino a sentire un segnale acustico.
Premere i tasti X e Y per scegliere la luminosità desiderata, per
confermare la scelta premere il tasto Z.
! Durante un ciclo di lavaggio o quando si imposta una AVVIO RITARDATO
se non si interagisce con il display per 1 minuto si attiva uno SCREEN
SAVER. Per tornare alla schermata precedente è sufficiente premere
qualsiasi tasto.
Spia Oblò bloccato
Il simbolo acceso indica che l’oblò è bloccato. Per evitare danni è
necessario attendere che il simbolo si spenga prima di aprire l’oblò.
Per aprire la porta mentre un ciclo è in corso premere il tasto AVVIO/
PAUSA
; se il simbolo
è spento sarà possibile aprire l’oblò.
PRIMO UTILIZZO
Dopo l’installazione, prima dell’uso, effettuare un ciclo di lavaggio con
detersivo e senza biancheria impostando il programma “Auto Pulizia”.
USO QUOTIDIANO
Preparare la biancheria seguendo le raccomandazioni della sezione
“CONSIGLI E SUGGERIMENTI”.
- Premere il tasto ON/OFF ; sul display comparirà la scritta
“BAUKNECHT”; la spia relativa al tasto AVVIO/PAUSA
lampeggerà
lentamente.
- Aprire la porta oblò. Caricare la biancheria facendo attenzione a non
superare la quantità di carico indicata nella tabella programmi.
- Estrarre il cassetto e versare il detersivo nelle apposite vaschette come
spiegato nella sezione “CASSETTO DETERSIVI”.
- Chiudere L’oblo’.
- Selezionare con la manopola PROGRAMMI il programma desiderato; il
nome del programma compare sul display; ad esso è associata una
temperatura e una velocità di centrifuga che possono essere modificate.
Sul display comparirà la durata del ciclo.
- Modificare la temperatura e/o la centrifuga: la macchina seleziona
automaticamente la temperatura e la centrifuga massime previste per il
programma impostato e non possono pertanto essere aumentate.
Premendo il tasto si riduce progressivamente la temperatura sino al
lavaggio a freddo (il display visualizza il simbolo “--”). Premendo il tasto
si riduce progressivamente la centrifuga sino alla sua esclusione (il
display visualizza il simbolo “--”). Un’ulteriore pressione dei tasti riporta i
valori al massimo consentito per il ciclo selezionato.
- Selezionare le opzioni desiderate.
- Premere il tasto AVVIO/PAUSA
per avviare il programma di lavaggio,
la spia relativa si illuminerà fissa e l’oblò si bloccherà (simbolo
acceso).
METTERE IN PAUSA UN PROGRAMMA
Per mettere in pausa il lavaggio, premere il tasto AVVIO/PAUSA
; la
spia lampeggerà. Per far ripartire il lavaggio dal punto in cui è stato
interrotto, premere nuovamente il tasto AVVIO/PAUSA
.
CAMBIARE UN CICLO DI LAVAGGIO MENTRE È IN
CORSO
Per cambiare un programma mentre è in corso, mettere la lavasciuga in
pausa premendo il tasto AVVIO/PAUSA
(la spia relativa lampeggerà);
selezionare quindi il ciclo desiderato e premere nuovamente il tasto
AVVIO/PAUSA
.
! Se si desidera annullare un ciclo già avviato, premere a lungo il tasto
ON/OFF . Il ciclo verrà interrotto e la macchina si spegnerà.
FINE DEL PROGRAMMA
Viene indicata dalla scritta “FINE CICLO” sul display, quando il simbolo
si spegnerà sarà possibile aprire l’oblò. Aprire l’oblò, scaricare la biancheria
e spegnere la macchina. Se non viene premuto il tasto “ON/OFF” , la
lavasciuga si spegne automaticamente dopo circa mezz’ora.
OPZIONI
- Se la funzione selezionata non è compatibile con il programma
impostato la spia relativa viene visualizzata in bassa luminosità, inoltre
l’incompatibilità viene segnalata con un segnale acustico (3 beep) e la
scritta “Non Selezionabile” sul display.
- Se la funzione selezionata non è compatibile con un’altra
precedentemente impostata, viene visualizzata la scritta “Non
Selezionabile” sul display e la funzione non viene attivata.
Igiene Vapore
Selezionando questa opzione si aumenta l’efficacia del lavaggio tramite
generazione di vapore che durante il ciclo elimina anche eventuali batteri
presenti nelle fibre curandoli allo stesso momento. Inserire il bucato nel
cestello, selezionare il programma compatibile e scegliere l’opzione
.
! Durante il funzionamento della lavasciuga la porta oblò potrebbe
risultare meno trasparente a causa della formazione di vapore.
Avvio ritardato
Per impostare la partenza ritardata del programma prescelto, premere il
tasto relativo fino a raggiungere il tempo di ritardo desiderato. Per
rimuovere la partenza ritardata premere il tasto fino a che sul display
compare il simbolo “-- h”.
Temperatura
Ogni programma ha una temperatura predefinita. Se si desidera modificare
la temperatura, premere il tasto . Il valore viene visualizzato sul display.
Centrifuga
Ogni programma ha una velocità di centrifuga predefinita. Se si desidera
modificare la velocità di centrifuga, premere il tasto . Il valore viene
visualizzato sul display.
Intensità di lavaggio
Il tasto
permette di ottimizzare il lavaggio in base al grado di sporco
dei tessuti e all’intensità di lavaggio desiderata.
Per capi molto sporchi premere il tasto
fino al raggiungimento del
livello “Lavaggio Intensivo”. Questo livello garantisce un lavaggio di alte
prestazioni grazie all’utilizzo di una maggiore quantità di acqua nella fase
iniziale del ciclo ed una maggiore movimentazione meccanica, ed è utile
per eliminare le macchie più resistenti.
Per capi poco sporchi o per un trattamento più delicatodei tessuti,
premere il tasto
fino al raggiungimento del livello “Lavaggio
Delicato”. Il ciclo ridurrà la movimentazione meccanica per garantire
risultati di lavaggio perfetti per i capi delicati.
Asciugatura
Premendo una o più volte il tasto
si imposta il tipo di asciugatura
desiderato. Sono previste due possibilità.
A - in base al livello di umidità dei capi asciugati:
Stirare: indicato per capi che devono essere successivamente stirati. Il
livello di umidità residua ammorbidisce le pieghe e ne facilita la rimozione.
Appendere: ideale per quei capi che non necessitano di un’asciugatura
completa.
Ripiegare: adatto per il bucato da riporre nell’armadio senza bisogno di
stiratura.
Extra: adatto capi che necessitano di un’asciugatura completa come
spugne e accappatoi.
B - In base al tempo: da 30 a 180 minuti.
Se eccezionalmente il carico di biancheria da lavare ed asciugare è
superiore al massimo previsto (vedi tabella dei programmi), effettuare
il lavaggio, e a programma ultimato, dividere il carico e rimetterne una
parte nel cestello. Seguire a questo punto le istruzioni per effettuare “Solo
Asciugatura”. Ripeti le stesse operazioni per il carico rimanente.
N.B: alla fine dell’asciugatura viene effettuato sempre un periodo di
raffreddamento.
Solo Asciugatura
Premere il tasto
per eseguire la sola asciugatura.
Dopo aver selezionato il programma desiderato compatibile con il tipo di
capi da trattare, alla pressione del tasto
si esclude la fase di lavaggio e
verrà attivata l’asciugatura con il livello massimo previsto per il programma
selezionato. E’ possibile modificare ed impostare il livello o la durata
dell’asciugatura premendo il tasto asciugatura
.
Multi Risciacquo
Questa opzione consente di selezionare il tipo di risciacquo desiderato
per la massima cura delle pelli sensibili. Alla prima pressione del tasto
viene impostato il livello “Extra +1” che permette di selezionare un
risciacquo aggiuntivo a quelli standard del ciclo, per eliminare tutte le
tracce di detergente. Alla seconda pressione del tasto viene impostato il
livello “Extra +2” che permette di selezionare due risciacqui aggiuntivi
a quelli standard del ciclo ed è consigliato per le pelli più sensibili.
Alla terza pressione del tasto viene impostato il livello “Extra +3” che
permette di selezionare 3 risciacqui aggiuntivi a quelli standard del
ciclo. L’opzione attivata con cicli a temperatura di 40° permette di
rimuovere i principali allergeni come peli di gatto e cane e pollini, con
cicli a temperatura superiore a 40° si raggiunge un ottimo livello di
protezione antiallergica. Premere nuovamente il tasto per tornare al
tipo di risciacquo “Risciacquo Normale”. Se non è possibile impostare
o modificare la regolazione esistente, sul display verrà visualizzato “Non
Selezionabile” o “Non Modificabile”.
BLOCCO TASTI
Per attivare il blocco del pannello di controllo, tenere premuto il tasto
per circa 2 secondi. Quando sul display appare la scritta “BLOCCO
TASTI Attivo” il pannello di controllo è bloccato (ad eccezione del tasto
ON/OFF ). In questo modo si impediscono modifiche accidentali dei
programmi, soprattutto se in casa ci sono dei bambini.
Per disattivare il blocco del pannello di controllo, tenere premuto il tasto
per circa 2 secondi.
CONSIGLI E SUGGERIMENTI
Suddividere la biancheria secondo:
Tipo di in tessuto (cotone, fibre miste, sintetici, lana, capi da lavare a
mano). Colore (separare i capi colorati dai bianchi, lavare i nuovi capi
colorati a parte). Delicati (piccoli indumenti - come calze di nylon - gli
elementi con ganci - come reggiseni - inserirli in un sacchetto di stoffa).
Vuotare le tasche
Oggetti come monete o accendini possono danneggiare la lavasciuga e il
cestello. Controllare i bottoni.
MANUTENZIONE E CURA
Per qualsiasi operazione di pulizia e manutenzione, spegnere e scollegare la
macchina. Non utilizzare liquidi infiammabili per pulire la lavasciuga.
Escludere acqua e corrente elettrica
Chiudere il rubinetto dell’acqua dopo ogni lavaggio. Si limita così l’usura
dell’impianto idraulico della lavasciuga e si elimina il pericolo di perdite.
Staccare la spina della corrente quando si pulisce la lavasciuga e durante i
lavori di manutenzione.
Curare oblò e cestello
Lasciare sempre socchiuso l’oblò per evitare che si formino cattivi odori.
ACCESSORI
Contatta il nostro Servizio Assistenza per controllare se i seguenti accessori
sono disponibili per questo modello di lavasciuga.
Kit di sovrapposizione
Con questo accessorio puoi fissare l’asciugatrice sulla parte superiore
della vostra lavasciuga per risparmiare spazio e per facilitare il carico e lo
scarico dell’asciugatrice.
TRASPORTO E MOVIMENTAZIONE
Non sollevare la lavasciuga tenendola per il piano superiore.
Staccare la spina dalla presa di corrente e chiudere il rubinetto dell’acqua.
Controllare che l’oblò e il cassetto dei detersivi siano ben chiusi.
Scollegare il tubo di carico dal rubinetto dell’acqua, quindi staccare il tubo
di scarico. Rimuovere tutta l’acqua residua dai tubi, e fissarli in modo che
non possano essere danneggiati durante il trasporto. Riapplicare i bulloni
di trasporto. Seguire, in ordine inverso, la procedura per la rimozione dei
bulloni di trasporto descritta nelle “Istruzioni per l’installazione”.
ANOMALIE E RIMEDI
Può accadere che la lavasciuga non funzioni. Prima di telefonare al Servizio Assistenza, controllare che non si tratti di un problema facilmente risolvibile
aiutandosi con il seguente elenco.
Anomalie
Possible cause / Soluzione
La lavasciuga
non si accende.
La spina non è inserita nella presa della corrente, o non abbastanza da fare contatto.
In casa non c’è corrente.
L’oblò non è ben chiuso.
Il ciclo di lavaggio
non inizia.
Il tasto ON/OFF
non è stato premuto.
Il tasto AVVIO/PAUSA
non è stato premuto.
Il rubinetto dell’acqua non è aperto.
Si è impostato un ritardo sull’ora di avvio.
Il tubo di alimentazione dell’acqua non è collegato al rubinetto.
Il tubo è piegato.
La lavasciuga non carica
Il rubinetto dell’acqua non è aperto.
acqua (Sul display viene
visualizzata la scritta “MANCA In casa manca l’acqua.
L’ACQUA, Apri il rubinetto”).
Non c’è sufficiente pressione.
Il tasto AVVIO/PAUSA
non è stato premuto.
Il tubo di scarico non è installato fra 65 e 100 cm da terra.
L’estremità del tubo di scarico è immersa nell’acqua.
La lavasciuga carica e scarica
acqua di continuo.
La lavasciuga non scarica
o non centrifuga.
La lavasciuga vibra
molto durante la centrifuga.
Lo scarico a muro non ha lo sfiato d’aria.
Se dopo queste verifiche il problema non si risolve, chiudere il rubinetto dell’acqua, spegnere la lavasciuga e
chiamare il Servizio Assistenza. Se l’abitazione si trova agli ultimi piani di un edificio, è possibile che si verifichino
fenomeni di sifonaggio, per cui la lavasciuga carica e scarica acqua di continuo. Per eliminare l’inconveniente sono
disponibili in commercio apposite valvole anti-sifonaggio.
Il programma non prevede lo scarico: con alcuni programmi occorre avviarlo manualmente.
Il tubo di scarico è piegato.
La conduttura di scarico è ostruita.
Il cestello, al momento dell’installazione, non è stato sbloccato correttamente.
La lavasciuga non è in piano.
La lavasciuga è stretta tra mobili e muro.
Il tubo di alimentazione dell’acqua non è ben avvitato.
La lavasciuga perde acqua.
Il cassetto dei detersivi è intasato.
Il tubo di scarico non è fissato bene.
La macchina è bloccata, il
display lampeggia e segnala
un codice di anomalia (es.:
F-01, F-..).
Si forma troppa schiuma.
Spegnere la macchina e togliere la spina dalla presa, attendere circa 1 minuto quindi riaccenderla.
Se l’anomalia persiste, chiamare il Servizio Assistenza .
Il detersivo non è specifico per lavasciuga (deve esserci la dicitura “per lavasciuga”, “a mano e in lavasciuga”, o simili).
Il dosaggio è stato eccessivo.
La spina non è inserita nella presa della corrente.
In casa non c’è corrente.
La lavasciuga non asciuga.
L’oblò non è ben chiuso.
Si è impostato un ritardo sull’ora di avvio.
L’ ASCIUGATURA è nella posizione OFF.
DEMO MODE: per disattivare questa funzione, spegnere la lavasciuga. Tenendo premuto il tasto “Avvio/Pausa”
secondi e tenerli premuti entrambi per 2 secondi.
, premere anche il tasto “ON/OFF”
entro 5
MANUTENZIONE E PULIZIA
Prima di effettuare qualunque intervento di pulizia o manutenzione, spegnere la lavatrice e scollegarla dalla rete
elettrica.
Non utilizzare liquidi infiammabili per pulire la lavatrice.
PULIZIA ESTERNA DELLA LAVATRICE
Pulire le parti esterne della lavatrice usando un panno
morbido inumidito.
Non utilizzare detergenti generici o specifici per vetri, polveri
abrasive o materiali simili per pulire il pannello comandi,
in quanto tali sostanze potrebbero danneggiare le parti
stampate.
CONTROLLO DEL TUBO DI CARICO DELL'ACQUA
Controllare periodicamente l'integrità del tubo di carico. Se
fosse danneggiato, sostituirlo con un tubo nuovo reperibile
presso il Servizio Assistenza o un rivenditore specializzato.
In base al tipo di tubo:
Se il tubo di carico ha un rivestimento trasparente, controllare
periodicamente che non vi siano zone di colore più intenso.
In questo caso, è possibile che il tubo presenti una perdita e
debba essere sostituito.
Per i tubi antiallagamento: controllare la finestrella di
ispezione della valvola di sicurezza (vedere la freccia). Se è
rossa, significa che la funzione antiallagamento si è attivata; in
questo caso il tubo deve essere sostituito con uno nuovo.
Per staccare il tubo, premere il tasto di sblocco (se presente) e
svitare il tubo.
PULIZIA DEI FILTRI NEL TUBO DI CARICO DELL'ACQUA
1. Chiudere il rubinetto dell'acqua e svitare il tubo di carico.
1
3. A questo punto, svitare manualmente il tubo di carico sul
lato posteriore della lavatrice. Usando una pinza, estrarre
il filtro a rete dalla valvola sul retro della lavatrice e pulirlo.
2
2. Pulire accuratamente il filtro a rete all'estremità del tubo
usando uno spazzolino.
4. Reinserire il filtro a rete. Ricollegare il tubo di carico al
rubinetto dell'acqua e alla lavatrice. Non usare utensili per
collegare il tubo di carico. Aprire il rubinetto dell'acqua e
controllare che tutti i collegamenti siano ben stretti.
2
1
PULIZIA DELLA VASCHETTA DEL DETERSIVO
Sfilare il cassetto sollevandolo e tirandolo
verso l’esterno (vedi figura).
Lavarlo sotto l’acqua corrente; questa
pulizia va effettuata
frequentemente.
1
2
PULIZIA DEL FILTRO DELL'ACQUA / SCARICO DELL'ACQUA RESIDUA
Prima di pulire il filtro dell'acqua o di scaricare l'acqua residua, spegnere la lavatrice e staccarla dalla rete elettrica.
Se si è usato un programma di lavaggio ad alta temperatura, attendere che l'acqua si raffreddi prima di scaricarla.
Pulire il filtro dell'acqua regolarmente, per evitare che l'acqua rimanga nell'apparecchio dopo il lavaggio a causa
dell'ostruzione del filtro.
Se lo scarico dell'acqua è ostruito, il display indica un possibile intasamento del filtro.
1. Rimuovere lo zoccolo con un cacciavite come mostrato
nella figura qui sotto.
2. Predisporre un recipiente per l'acqua di scarico:
appoggiare un recipiente basso e largo sotto il filtro in
modo da raccogliere l'acqua residua.
3. Scaricare l'acqua:
Ruotare lentamente il filtro in senso antiorario fino alla
completa fuoriuscita dell'acqua. Lasciar defluire l'acqua
senza rimuovere il filtro. Quando il recipiente è pieno,
chiudere il filtro dell'acqua ruotandolo in senso orario.
Vuotare il recipiente. Ripetere la procedura fino alla
completa fuoriuscita dell'acqua.
4. Rimuovere il filtro: Disporre un telo di cotone sotto il
filtro dell'acqua, in modo che possa assorbire una piccola
quantità di acqua residua. Rimuovere quindi il filtro
dell'acqua ruotandolo in senso antiorario.
5. Pulire il filtro dell'acqua: rimuovere i residui dal filtro e
lavarlo sotto l'acqua corrente.
6. Inserire il filtro dell'acqua e reinstallare lo zoccolo: Reinserire il
filtro dell'acqua ruotandolo in senso orario. Continuare a
ruotare fin dove possibile; l'impugnatura del filtro deve
trovarsi in posizione verticale. Per provare la tenuta del filtro,
versare circa 1 litro d'acqua nella vaschetta del detersivo.
Reinstallare lo zoccolo.
2
1
TRASPORTO E MOVIMENTAZIONE
Non sollevare la lavatrice tenendola per il piano superiore.
1. Staccare la spina dalla presa di corrente e chiudere il
rubinetto dell'acqua.
2. Controllare che lo sportello e la vaschetta del detersivo
siano ben chiusi.
3. Scollegare il tubo di carico dal rubinetto dell'acqua,
quindi staccare il tubo di scarico. Rimuovere tutta l'acqua
residua dai tubi, e fissarli in modo che non possano essere
danneggiati durante il trasporto.
4. Riapplicare i bulloni di trasporto. Seguire, in ordine
inverso, la procedura per la rimozione dei bulloni di
trasporto descritta nelle “Istruzioni per l'installazione”.
Importante: non trasportare la lavatrice senza avere
applicato i bulloni di trasporto.
SERVIZIO ASSISTENZA
PRIMA DI CONTATTARE IL SERVIZIO ASSISTENZA
1. Provare a risolvere da soli il problema seguendo le
indicazioni della sezione GUIDA ALLA RICERCA GUASTI
2. Spegnere e riaccendere l'apparecchio per verificare se il
problema persiste.
SE DOPO I SUDDETTI CONTROLLI L'INCONVENIENTE
PERSISTE, CONTATTARE IL SERVIZIO ASSISTENZA
PIÙ VICINO
Per ricevere assistenza, chiamare il numero riportato sul
libretto di garanzia, oppure seguire le istruzioni disponibili sul
sito web www‌.bauknecht.‌eu
Prima di contattare il Servizio Assistenza, prepararsi a fornire:
• una breve descrizione del guasto;
• il tipo e il modello esatto dell’apparecchio;
XXXXXXXXXX
•
il codice di assistenza (è il numero che si trova dopo la
parola Service sulla targhetta matricola).
• il proprio indirizzo completo;
• il proprio numero di telefono.
Qualora si rendesse necessaria una riparazione, contattare
un Servizio Assistenza autorizzato (a garanzia dell'utilizzo di
pezzi di ricambio originali e di una corretta riparazione).
8.
9.
max 0,5 cm
max 0,2 inch
10.
11.
12.
max 100 cm
39 inch
min 65 cm
25 inch
max 100 cm
39 inch
min 65 cm
25 inch
max 100 cm
39 inch
min 65 cm
25 inch
13.
14.
8.
9.
max 0,5 cm
max 0,2 inch
10.
11.
12.
max 100 cm
39 inch
min 65 cm
25 inch
max 100 cm
39 inch
min 65 cm
25 inch
max 100 cm
39 inch
min 65 cm
25 inch
13.
14.
IT
NORME DI SICUREZZA
IMPORTANTE: DA LEGGERE E OSSERVARE
Prima di utilizzare l'apparecchio, leggere le seguenti
norme di sicurezza. Conservarle per eventuali
consultazioni successive.
Questo manuale e l'apparecchio sono corredati da
importanti avvertenze di sicurezza, da leggere e
rispettare sempre. Il fabbricante declina qualsiasi
responsabilità che derivi dalla mancata osservanza
delle presenti istruzioni di sicurezza, da usi impropri
dell'apparecchio o da errate impostazioni dei
comandi.
Tenere i bambini di età inferiore a 3 anni lontani
dall'apparecchio. Senza la sorveglianza costante di
un adulto, tenere l'apparecchio fuori dalla portata
dei bambini di età inferiore a 8 anni. L'uso di questo
apparecchio da parte di bambini di età superiore
agli 8 anni, di persone con ridotte capacità fisiche,
sensoriali o mentali o di persone sprovviste di
esperienza e conoscenze adeguate è consentito
solo con un'adeguata sorveglianza, o se tali persone
siano
state
istruite
sull'utilizzo
sicuro
dell'apparecchio e siano consapevoli dei rischi. Non
consentire ai bambini di giocare con l'apparecchio.
La pulizia e la manutenzione ordinaria non devono
essere effettuate da bambini senza la supervisione
di un adulto.
Non forzare l'oblò e non utilizzarlo come gradino.
Oggetti come la gomma espansa (schiuma di
lattice), le cuffie per la doccia, i materiali tessili
impermeabili, gli articoli con un lato di gomma e i
vestiti o i cuscini che hanno delle parti in schiuma di
lattice
non
devono
essere
asciugati
nell’asciugabiancheria.
Ammorbidenti o prodotti simili devono essere
usati conformemente alle istruzioni del produttore.
La parte finale di un ciclo dell’asciugabiancheria
avviene senza calore (ciclo di raffreddamento) per
garantire che gli articoli non vengano danneggiati.
Non arrestare mai un’asciugabiancheria prima
del termine del programma di asciugatura. In
questo caso prelevare rapidamente tutti i capi di
biancheria e stenderli per farli raffreddare
rapidamente.
Durante l’asciugatura l’oblò tende a scaldarsi.
Non asciugare biancheria lavata con sol-
venti infiammabili (es. trielina).
Non asciugare gommapiuma o elastomeri analoghi.
Assicurati che durante le fasi di asciugatura il
rubinetto dell’acqua sia aperto.
Togliere tutti gli oggetti dalle tasche, quali accendini e fiammiferi.
USO CONSENTITO
ATTENZIONE: l'apparecchio non è destinato ad
essere messo in funzione mediante un dispositivo
di commutazione esterno, ad esempio un
temporizzatore, o attraverso un sistema di comando
a distanza separato.
L'apparecchio è destinato all'uso domestico e ad
applicazioni analoghe, quali: aree di cucina per il
personale di negozi, uffici e altri contesti lavorativi;
agriturismi; camere di hotel, motel, bed & breakfast
e altri ambienti residenziali; aree d’uso comune in
condomini o lavanderie automatiche.
Non caricare l'apparecchio oltre la capacità
massima (kg di biancheria asciutta) indicata nella
tabella dei programmi.
Questo apparecchio non è destinato all'uso
professionale. Non utilizzare l'apparecchio
all'aperto.
Non utilizzare solventi (es. trementina, benzene),
detersivi contenenti solventi, polveri abrasive,
detergenti per vetri o generici o liquidi infiammabili;
non lavare in macchina tessuti trattati con solventi
o liquidi infiammabili.
Non asciugare capi non lavati.
I capi sporchi di sostanze quali l’olio di cottura,
l’acetone, l’alcol, la benzina, il cherosene, gli
smacchiatori, la trementina, la cera e le sostanze per
rimuoverla devono essere lavati in acqua calda con
una quantità maggiore di detergente prima di
asciugarli nell’asciugabiancheria.
INSTALLAZIONE
Per evitare il rischio di lesioni personali,
l'apparecchio deve essere movimentato e installato
da due o più persone. Per le operazioni di
disimballaggio e installazione utilizzare i guanti
protettivi per non procurarsi tagli.
Prima di installare un'asciugatrice sopra la macchina,
contattare il Servizio Assistenza e verificare che ciò
sia possibile. Il posizionamento di un'asciugatrice
sopra la macchina deve essere obbligatoriamente
eseguito tramite un apposito kit di sovrapposizione
disponibile presso il Servizio Assistenza o i
rivenditori autorizzati.
Non spostare la macchina tenendola per il piano
o il pannello superiore.
Le operazioni di installazione, compresi gli
eventuali allacci alla rete idrica e i collegamenti
elettrici, e gli interventi di riparazione devono
essere eseguiti da personale qualificato. Non
riparare né sostituire alcuna parte dell'apparecchio,
salvo quando specificato nel manuale dell'utente.
Tenere i bambini a distanza dal luogo
dell'installazione.
Dopo
aver
disimballato
l'apparecchio, assicurarsi che non sia stato
danneggiato durante il trasporto. In caso di
problemi, contattare il rivenditore o il Servizio
Assistenza. A installazione completata, conservare
il materiale di imballaggio (parti in plastica,
polistirolo, ecc.) fuori della portata dei bambini per
evitare il rischio di soffocamento. Per evitare rischi
di scosse elettriche, prima di procedere
all'installazione scollegare l'apparecchio dalla rete
elettrica. Durante l'installazione, accertarsi che
l'apparecchio non possa danneggiare il cavo di
alimentazione e causare così rischi di scosse
elettriche. Attivare l'apparecchio solo dopo avere
completato la procedura di installazione.
Non installare l'apparecchio in un locale esposto
a condizioni estreme, in particolare a un'areazione
inadeguata o a temperature inferiori a 5°C o
superiori a 35°C.
Durante l'installazione, controllare che i quattro
piedini siano bene in appoggio e stabili sul
pavimento, se necessario regolarli, e controllare
che l'apparecchio sia perfettamente in piano
usando una livella a bolla d'aria.
Se l'apparecchio deve essere installato su un
pavimento di legno o “flottante” (di parquet o
laminato), fissare al pavimento un pannello di
compensato da (almeno) 60 x 60 x 3 cm da utilizzare
come base d'appoggio per l'apparecchio.
Collegare il tubo di carico dell’acqua
conformemente alle norme in vigore.
Per i modelli con alimentazione soltanto ad
acqua fredda: non collegare alla tubazione
dell'acqua calda.
Per i modelli con alimentazione ad acqua calda:
la temperatura di ingresso dell'acqua calda non
deve superare i 60 °C.
La macchina è dotata di bulloni di sicurezza al
fine di evitare danni durante il trasporto. Prima
della messa in funzione della macchina, è
assolutamente necessario togliere i bulloni di
sicurezza utilizzati per il trasporto. Dopo la
rimozione dei bulloni, coprire le aperture con i 4
tappi di plastica forniti in dotazione.
Dopo l’installazione dell’apparecchio, attendere
qualche ora prima di avviarlo in modo che si adatti
alle condizioni del locale.
Verificare che i fori di ventilazione situati nello
zoccolo della macchina (se presenti) non siano
ostruiti da tappeti o altri materiali.
Utilizzare solo tubi flessibili nuovi per collegare
l’apparecchio alla rete idrica. I tubi vecchi non
devono essere riutilizzati.
La pressione di carico dell’acqua deve essere di
0,1-1 MPa.
installato a monte della presa nel rispetto dei
regolamenti elettrici vigenti; inoltre, la messa a terra
dell’apparecchio deve essere conforme alle norme
di sicurezza elettrica nazionali.
Non utilizzare cavi di prolunga, prese multiple o
adattatori. Al termine dell’installazione, i
componenti elettrici non dovranno più essere
accessibili
all’utilizzatore.
Non
utilizzare
l’apparecchio quando si è bagnati oppure a piedi
nudi.
Non accendere l’apparecchio se il cavo di
alimentazione o la spina sono danneggiati, se si
osservano anomalie di funzionamento o se
l’apparecchio è caduto o è stato danneggiato.
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve
essere sostituito con uno dello stesso tipo dal
produttore, da un centro di assistenza autorizzato o
da un tecnico qualificato per evitare situazioni di
pericolo o rischi di scosse elettriche.
PULIZIA E MANUTENZIONE
AVVERTENZA: Per evitare rischi di folgorazione,
prima di qualsiasi intervento di manutenzione
accertarsi che l’apparecchio sia spento e scollegato
dall’alimentazione elettrica; inoltre, non usare in
nessun caso pulitrici a getto di vapore.
SMALTIMENTO DEL MATERIALE DI IMBALLAGGIO
Il materiale di imballaggio è riciclabile al 100% ed è contrassegnato dal
simbolo del riciclaggio
.
Le varie parti dell’imballaggio devono pertanto essere smaltite
responsabilmente e in stretta osservanza delle norme stabilite dalle
autorità locali.
SMALTIMENTO DEGLI ELETTRODOMESTICI
Questo prodotto è stato fabbricato con materiale riciclabile o riutilizzabile.
Smaltire il prodotto rispettando le normative locali in materia. Per
ulteriori informazioni sul trattamento, il recupero e il riciclaggio degli
elettrodomestici, contattare l’ufficio locale competente, il servizio di
raccolta dei rifiuti domestici o il negozio presso il quale il prodotto è
stato acquistato. Questo apparecchio è contrassegnato in conformità alla
Direttiva Europea 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed
elettroniche (RAEE).
Assicurandosi che questo prodotto sia smaltito in modo corretto, l’utente
contribuisce a prevenire le conseguenze negative per l’ambiente e la
salute.
Il simbolo sul prodotto o sulla documentazione di accompagnamento
indica che questo apparecchio non deve essere smaltito come rifiuto
domestico, bensì conferito presso un centro di raccolta preposto al ritiro
delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.
AVVERTENZE ELETTRICHE
Deve essere possibile scollegare l’apparecchio
dalla rete elettrica disinserendo la spina, se questa
è accessibile, o tramite un interruttore multipolare
859991564050IT
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising