Whirlpool | PCN 642 /HA(BK) | Instruction for Use | Whirlpool PCN 642 /HA(BK) Guida utente

Whirlpool PCN 642 /HA(BK) Guida utente
IT
NORME DI SICUREZZA
IMPORTANTE: DA LEGGERE E OSSERVARE
Scaricare il manuale d’uso completo da http://docs.
hotpoint.eu oppure telefonare al numero riportato
sul libretto di garanzia
componenti non si siano completamente raffreddati
per evitare il rischio di incendi.
La mancata osservanza delle informazioni
contenute nel presente manuale può provocare
incendi o esplosioni, con conseguenti danni materiali
o lesioni personali.
Tenere l’apparecchio fuori dalla portata dei
bambini di età inferiore a 3 anni. Senza la
sorveglianza costante di un adulto, tenere
l’apparecchio fuori dalla portata dei bambini di età
inferiore a 8 anni. I bambini di età superiore agli 8
anni, le persone con ridotte capacità fisiche, sensoriali
o mentali e le persone che non abbiano esperienza o
conoscenza dell’apparecchio potranno utilizzarlo
solo sotto sorveglianza, o quando siano state istruite
sull’utilizzo sicuro dell’apparecchio e siano
consapevoli dei rischi del suo utilizzo. Vietare ai
bambini di giocare con l’apparecchio. La pulizia e la
manutenzione ordinaria non devono essere
effettuate da bambini senza la supervisione di un
adulto.
ATTENZIONE: in caso di rottura del vetro del piano
di cottura:
- spegnere immediatamente tutti i bruciatori e le
resistenze elettriche e scollegare l’apparecchio
dall’alimentazione, - non toccare la superficie
dell’apparecchio; - non utilizzare l’apparecchio.
Il coperchio di vetro può rompersi se viene riscaldato.
Prima di chiudere il coperchio, spegnere tutti i
bruciatori e le piastre elettriche. Non chiudere il
coperchio se i bruciatori sono accesi.
Prima di utilizzare l’apparecchio, leggere le seguenti
norme di sicurezza. Conservarle per eventuali
consultazioni successive.
Questo manuale e l’apparecchio sono corredati da
importanti avvertenze di sicurezza, da leggere e
rispettare sempre. Il fabbricante declina qualsiasi
responsabilità che derivi dalla mancata osservanza
delle presenti istruzioni di sicurezza, da usi impropri
dell’apparecchio o da errate impostazioni dei
comandi.
Queste istruzioni sono valide se sull’apparecchio è
riportato il simbolo del paese. Se il simbolo del paese
non è presente sull’apparecchio occorre fare
riferimento alle istruzioni tecniche, che contengono
le istruzioni necessarie per la modifica
dell’apparecchio secondo le condizioni d’uso del
paese.
ATTENZIONE: l’uso di apparecchi di cottura a gas
causa la produzione di calore, umidità e prodotti di
combustione nel locale di installazione. La cucina
deve essere ben ventilata, soprattutto durante l’uso
dell’apparecchio: tenere aperti i canali di ventilazione
naturali o installare un dispositivo di ventilazione
meccanica (una cappa di estrazione meccanica). Un
uso intensivo e prolungato dell’apparecchio può
richiedere una ventilazione supplementare o più
efficace, ad esempio l’apertura di una finestra o
l’aumento di intensità del dispositivo di ventilazione
meccanica (se presente).
AVVERTENZA: L’apparecchio e i suoi componenti
accessibili possono diventare molto caldi durante
l’uso. Fare attenzione a non toccare le resistenze.
Tenere lontani i bambini di età inferiore agli 8 anni, a
meno che non siano costantemente sorvegliati.
AVVERTENZA: Se la superficie del piano cottura è
incrinata, non utilizzare l’apparecchio per evitare il
rischio di folgorazione.
AVVERTENZA: Pericolo di incendio: non
appoggiare oggetti sulle superfici di cottura.
ATTENZIONE: Il processo di cottura deve essere
sorvegliato. I processi di cottura brevi richiedono una
supervisione continua.
AVVERTENZA: La cottura non sorvegliata su un
piano di cottura con grasso e olio può essere
pericolosa e generare incendi. Non tentare MAI di
spegnere le fiamme con acqua. Al contrario,
spegnere l’apparecchio e soffocare le fiamme, ad
esempio con un coperchio o una coperta
antincendio.
Non utilizzare il piano di cottura come superficie
di lavoro o appoggio. Non avvicinare all’apparecchio
stoffe o altri materiali infiammabili fino a che tutti i
USO CONSENTITO
ATTENZIONE: l’apparecchio non è destinato ad
essere messo in funzione mediante un dispositivo di
commutazione esterno, ad esempio un
temporizzatore, o attraverso un sistema di comando
a distanza separato.
L’apparecchio è destinato all’uso domestico e ad
applicazioni analoghe, quali: aree di cucina per il
personale di negozi, uffici e altri contesti lavorativi;
agriturismi; camere di hotel, motel, bed & breakfast e
altri ambienti residenziali.
Non sono consentiti altri usi (ad esempio, il
riscaldamento di locali).
Questo apparecchio non è destinato all’uso
professionale. Non utilizzare l’apparecchio all’aperto.
Utilizzare pentole e tegami di diametro pari o
leggermente superiore al diametro dei bruciatori
(vedere la tabella). Evitare che le pentole, posizionate
sulle griglie, fuoriescano dal perimetro del piano di
cottura.
L’uso improprio delle griglie potrebbe
danneggiare il piano: evitare di appoggiare le griglie
capovolte o di trascinarle sul piano.
Non lasciare che la fiamma del bruciatore si estenda oltre il bordo della
pentola.
Non utilizzare: bistecchiere in ghisa, supporti in pietra naturale, tegami
o pentole in terracotta; dissipatori di rete metallica o di altro tipo; due
bruciatori simultaneamente per la cottura con un solo recipiente (ad
esempio una pesciera).
Qualora particolari condizioni del gas erogato localmente rendessero
difficoltosa l’accensione del bruciatore, si consiglia di ripetere l’operazione
con la manopola ruotata sulla posizione della fiamma piccola.
in caso di installazione di una cappa sul piano di cottura, fare riferimento
alle relative istruzioni per la distanza corretta.
I piedini di protezione in gomma sotto le griglie potrebbero essere
ingeriti dai bambini piccoli rappresentando il rischio di soffocamento.
Dopo avere rimosso le griglie, controllare che tutti i piedini siano montati
correttamente.
INSTALLAZIONE
Per evitare il rischio di lesioni personali, le
operazioni di movimentazione e installazione
dell’apparecchio devono essere eseguite da almeno
due persone. Per evitare rischi di taglio, durante le
operazioni di disimballaggio e installazione utilizzare i
guanti protettivi.
L’installazione, comprendente anche eventuali
raccordi per l’alimentazione idrica e i collegamenti
elettrici, e gli interventi di riparazione devono essere
eseguiti da personale qualificato. Non riparare o
sostituire qualsiasi parte dell’apparecchio se non
espressamente richiesto nel manuale d’uso. Tenere i
bambini a distanza dal luogo dell’installazione. Dopo
aver disimballato l’apparecchio, assicurarsi che non
sia stato danneggiato durante il trasporto. In caso di
problemi, contattare il rivenditore o il Servizio
Assistenza. A installazione completata, conservare il
materiale di imballaggio (parti in plastica, polistirolo,
ecc.) fuori della portata dei bambini per evitare
potenziali rischi di soffocamento. Prima di procedere
all’installazione, scollegare l’apparecchio dalla rete
elettrica per non correre il rischio di scosse elettriche.
Per evitare il rischio di incendio o di folgorazione,
durante l’installazione assicurarsi che l’apparecchio
non danneggi il cavo di alimentazione. Attivare
l’apparecchio solo dopo avere completato la
procedura di installazione.
I collegamenti di gas ed elettricità devono essere
conformi alle norme locali.
AVVERTENZA: la modifica dell’apparecchio e del
metodo di installazione sono essenziali per il suo
utilizzo sicuro e corretto in ogni paese.
Utilizzare regolatori di pressione idonei alla
pressione del gas indicata nelle istruzioni.
Il locale deve essere provvisto di un sistema di
estrazione dell’aria in grado di espellere i fumi
prodotti dalla combustione.
Il locale deve inoltre consentire un’adeguata
circolazione dell’aria, in quanto l’aria è necessaria per
la normale combustione. Il flusso d’aria non deve
essere inferiore a 2 m3/h per ogni kW di potenza
installata.
Il sistema di circolazione può aspirare l’aria
direttamente dall’esterno mediante una tubazione
con sezione interna non inferiore a 100 cm2;
l’apertura non deve essere soggetta ad alcun tipo di
ostruzione.
Il sistema può fornire l’aria necessaria per la
combustione anche in modo indiretto, ad esempio
da locali adiacenti provvisti di tubazioni di
circolazione dell’aria del tipo sopra descritto. Tali
locali, tuttavia, non devono essere spazi comuni,
camere da letto o stanze che possano presentare
rischi d’incendio.
Il gas di petrolio liquido (GPL) si sposta verso terra
perché è più pesante dell’aria. Per questa ragione, i
locali che contengano bombole di GPL devono
essere provvisti di sfiati che consentano al gas di
fuoriuscire in caso di perdite. Le bombole di GPL,
anche solo parzialmente piene, non devono essere
installate o conservate in locali o aree di deposito
situate sotto il piano terreno (cantine, ecc.). È
consigliabile tenere nel locale solo la bombola in uso,
posizionandola in modo che non sia esposta a fonti
di calore esterne (forni, camini, stufe, ecc. ) che
possano innalzare la temperatura della bombola
oltre 50°C.
Eseguire tutte le operazioni di taglio del mobile
prima di inserire il forno, avendo cura di rimuovere
trucioli o residui di segatura.
Se l’apparecchio non è installato sopra un forno, è
necessario installare un pannello divisorio (non in
dotazione) nel vano sottostante.
Se la rotazione delle manopole dei bruciatori dovesse risultare difficoltosa,
contattare il Servizio Assistenza, che in caso di rubinetto difettoso
provvederà a sostituirlo.
Le aperture utilizzate per la ventilazione e la dispersione del calore non
devono mai essere coperte.
COLLEGAMENTO DEL GAS
AVVERTENZA: Prima dell’installazione, controllare
che le condizioni di distribuzione del locale (natura e
pressione del gas) siano compatibili con la
regolazione dell’apparecchio.
Controllare che la pressione del gas dell’impianto
sia in linea con i valori riportati nella Tabella 1
(“Specifiche di bruciatori e ugelli”).
AVVERTENZA: le condizioni di regolazione
dell’apparecchio sono riportate sull’etichetta (o sulla
targhetta matricola).
AVVERTENZA: questo apparecchio non è collegato
a un dispositivo di evacuazione dei prodotti di
combustione; l’installazione e l’allacciamento devono
essere eseguiti in conformità alle norme vigenti.
Prestare particolare attenzione ai requisiti inerenti alla
ventilazione.
Se l’apparecchio è collegato a un impianto a gas
liquido, la vite di regolazione deve essere serrata con
la massima forza possibile.
IMPORTANTE: se si utilizza una bombola di gas,
questa deve essere posizionata correttamente
(orientamento verticale).
AVVERTENZA: questa operazione deve essere
eseguita da un tecnico qualificato.
Per l’allacciamento del gas, utilizzare solo un tubo
di metallo flessibile o rigido.
Collegamento con tubo rigido (rame o acciaio)
Il collegamento all’impianto del gas deve essere
eseguito in modo da evitare qualsiasi forma di
compressione o di trazione sull’apparecchio. Sulla
rampa di alimentazione dell’apparecchio si trova un
raccordo a L regolabile, provvisto di una guarnizione
di tenuta contro le perdite. La guarnizione deve
essere riapplicata dopo ogni rotazione del raccordo
(la guarnizione è in dotazione con l’apparecchio). Il
raccordo per il tubo di mandata del gas è un attacco
maschio cilindrico 1/2 filettato.
Collegamento di un tubo in acciaio inox flessibile
senza saldature a un attacco filettato
Il raccordo per il tubo di mandata del gas è un attacco
maschio cilindrico 1/2 filettato. Questi tubi devono
essere installati in modo che la loro estensione
completa non superi i 2000 mm di lunghezza. Una
volta eseguito il collegamento, controllare che il tubo
in metallo flessibile non entri a contatto con parti
mobili e non sia compresso. Usare solo tubi e
guarnizioni conformi alle norme nazionali vigenti.
IMPORTANTE: nel caso si utilizzi un tubo in acciaio
inox, questo dovrà essere installato in modo da non
entrare in contatto con parti mobili (es. cassetti). Il
tubo deve passare in un’area libera da ingombri e
deve essere ispezionabile su tutta la lunghezza.
L’apparecchio deve essere collegato all’impianto
del gas o alla bombola del gas in conformità alle
norme nazionali vigenti. Prima di procedere al
collegamento, verificare che l’apparecchio sia
compatibile con l’impianto di alimentazione del gas
che si intende utilizzare. In caso contrario, seguire le
istruzioni del paragrafo “Adattamento
dell’apparecchio al tipo di gas”.
Dopo il collegamento all’alimentazione del gas,
verificare con una soluzione di acqua saponata che
non vi siano perdite. Con i bruciatori accesi, ruotare le
manopole dalla posizione massima 1* alla posizione
minima 2* per verificare la stabilità della fiamma.
ADATTAMENTO DELL’APPARECCHIO AL TIPO DI
GAS
Per adattare l’apparecchio a un tipo di gas diverso
da quello per il quale è stato prodotto (indicato
sull’etichetta), seguire la procedura riportata dopo i
disegni di installazione.
AVVERTENZE ELETTRICHE
IMPORTANTE: i dati relativi alla tensione e alla
potenza assorbita sono riportati sulla targhetta
matricola.
Il cavo di alimentazione deve essere
sufficientemente lungo da consentire il collegamento
dell’apparecchio, una volta posizionato
nell’ubicazione definitiva, alla presa di corrente. Non
tirare il cavo di alimentazione.
Deve essere possibile scollegare l’apparecchio
dalla rete elettrica disinserendo la spina, se questa è
accessibile, o tramite un interruttore multipolare
installato a monte della presa nel rispetto dei
regolamenti elettrici vigenti; inoltre, l’apparecchio
deve essere messo a terra in conformità alle norme di
sicurezza elettrica nazionali.
Non utilizzare cavi di prolunga, prese multiple o
adattatori. Una volta terminata l’installazione, i
componenti elettrici non devono più essere
accessibili. Non utilizzare l’apparecchio quando si è
bagnati oppure a piedi nudi. Non accendere
l’apparecchio se il cavo di alimentazione o la spina
sono danneggiati, se si osservano anomalie di
funzionamento o se l’apparecchio è caduto o è stato
danneggiato.
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve
essere sostituito con uno dello stesso tipo dal
produttore, da un centro di assistenza autorizzato o
da un tecnico qualificato per evitare situazioni di
pericolo o rischi di scosse elettriche.
PULIZIA E MANUTENZIONE
AVVERTENZA: Per evitare rischi di folgorazione,
prima di qualsiasi intervento di manutenzione
accertarsi che l’apparecchio sia spento e scollegato
dall’alimentazione elettrica; non usare in nessun caso
pulitrici a getto di vapore.
Non utilizzare prodotti abrasivi o corrosivi,
prodotti a base di cloro o pagliette.
SMALTIMENTO DEL MATERIALE DI IMBALLAGGIO
Il materiale di imballaggio è riciclabile al 100% ed è contrassegnato dal
simbolo del riciclaggio .
Le varie parti dell’imballaggio devono pertanto essere smaltite
responsabilmente e in stretta osservanza delle norme stabilite dalle
autorità locali.
SMALTIMENTO DEGLI ELETTRODOMESTICI
Questo prodotto è fabbricato con materiale riciclabile o riutilizzabile.
Smaltire il prodotto rispettando le normative locali in materia. Per
ulteriori informazioni sul trattamento, il recupero e il riciclaggio degli
elettrodomestici, contattare l’ufficio locale competente, il servizio di
raccolta dei rifiuti domestici o il negozio presso il quale il prodotto è
stato acquistato. Questo apparecchio è contrassegnato in conformità alla
Direttiva Europea 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed
elettroniche (RAEE).
Assicurandosi che questo prodotto sia smaltito in modo corretto, l’utente
contribuisce a prevenire le conseguenze negative per l’ambiente e la salute.
Il simbolo sul prodotto o sulla documentazione di accompagnamento
indica che questo apparecchio non deve essere smaltito come rifiuto
domestico, bensì conferito presso un centro di raccolta preposto al ritiro
delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.
CONSIGLI PER IL RISPARMIO ENERGETICO
Utilizzare pentole e tegami con diametro del fondo corrispondente al
diametro della zona di cottura.
Utilizzare solo pentole e padelle con fondo piatto.
Se possibile, tenere il coperchio sulle pentole durante la cottura.
Utilizzare la pentola a pressione per ridurre il consumo di energia e il tempo
di cottura.
Collocare la pentola al centro della zona di cottura contrassegnata sul
piano.
DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
Questo apparecchio soddisfa i requisiti del regolamento europeo n.
66/2014 in materia di progettazione ecocompatibile, in conformità con la
norma europea EN 30-2-1.
TABELLA INIETTORI
Tipo di gas
utilizzato
Tipo di bruciatore
Iniettore
Portata termica
nominale
Consumo
nominale
CATEGORIA II2H3+
Potenza
termica
ridotta
kW
Pressione del gas
mbar
kW
min.
nom.
max.
GAS NATURALE
(Metano) G20
Rapido
Semirapido
Ausiliario
132 (H3)
96 (Z)
79 (6)
3,00
1,65
1,00
286 l/h
157 l/h
95 l/h
0,70
0,40
0,40
17
20
25
GAS PETROLIO
LIQUIDO
(Butano) G30
Rapido
Semirapido
Ausiliario
86
64
50
3,00
1,65
1,00
218 g/h
120 g/h
73 g/h
0,70
0,40
0,40
20
28-30
35
GAS PETROLIO
LIQUIDO
(Propano) G31
Rapido
Semirapido
Ausiliario
86
64
50
3,00
1,65
1,00
214 g/h
118 g/h
71 g/h
0,70
0,40
0,40
25
37
45
Tipo di gas utilizzato
Configurazione modello
4 BRUCIATORI
Potenza termica
nominale (kW)
Consumo totale
nominale
Aria necessaria (m3) per la
combustione di 1 m3 di gas
G20 20 mbar
1R - 2SR - 1AUX
7,30
695 l/h
9,52
G30 28-30 mbar
1R - 2SR - 1AUX
7,30
531 g/h
30,94
G31 37 mbar
1R - 2SR - 1AUX
7,30
521 g/h
23,80
ALIMENTAZIONE ELETTRICA: 220-240 V ~ 50-60 Hz - 0,6W
INSTALLAZIONE
INFORMAZIONI TECNICHE PER L'INSTALLATORE
• Utilizzare guanti protettivi per maneggiare, preparare e installare il prodotto.
• Questo prodotto può essere incassato in un top (piano di lavoro) dello spessore di 20 ÷ 40 mm.
• Se sotto il piano di cottura non è previsto un forno, inserire un pannello separatore che abbia una superficie pari almeno all’apertura nel piano di lavoro. Tale
pannello deve essere posizionato a una distanza massima di 150 mm dalla superficie superiore del piano di lavoro e in nessun caso inferiore a 20 mm dal
fondo del piano di cottura. In caso si intenda installare un forno sotto il piano di cottura, assicurarsi che il forno sia dotato di un sistema di raffreddamento.
Il costruttore declina ogni responsabilità nel caso venga installato un forno di marca diversa..
DIMENSIONI E DISTANZE DA RISPETTARE
600 mm
510 mm
41,5 mm
min. 600 mm
55 mm
555 mm
min. 650 mm
min. 420 mm
475 mm
NOTA: se la distanza “A” tra i pensili è compresa tra 600 mm e 730 mm, l’altezza “B” deve essere minimo 530 mm. Se la distanza “A” tra
i pensili è maggiore della larghezza del piano di cottura, l’altezza “B” deve essere minimo 400 mm. Qualora venga installata una cappa
sopra il piano di cottura, fare riferimento alle istruzioni di montaggio della cappa per la distanza da rispettare.
MONTAGGIO
Dopo aver pulito la superficie perimetrale, applicare al piano di cottura la guarnizione in dotazione come
mostrato in figura.
Posizionare il piano all’interno dell’apertura praticata secondo le dimensioni indicate nelle istruzioni.
NOTA: il cavo di alimentazione deve essere sufficientemente lungo da permetterne l’estrazione dall’alto.
Per bloccare il piano di cottura, utilizzare le staffe (A) in dotazione. Posizionare le staffe in corrispondenza dei fori
evidenziati dalla freccia e fissarle con le apposite viti in modo da adattarle allo spessore del top (vedere le figure
seguenti).
20 mm
A
20
40 mm
40
30 mm
30
COLLEGAMENTO GAS
• Collegare il raccordo a gomito (A)* o (B)* fornito insieme al tubo di alimentazione principale del piano di cottura e
interporre la guarnizione (C) in dotazione, a norma EN 549.
* Utilizzare il raccordo a gomito (A) per la Francia e il raccordo a gomito (B) per tutti gli altri paesi.
• Dopo il collegamento all’alimentazione del gas, verificare con una soluzione di acqua saponata che non vi siano
A
C
perdite. Con i bruciatori accesi, ruotare le manopole dalla posizione massima alla posizione minima per verificare
la stabilità della fiamma.
C
IMPORTANTE: Prima del collegamento rimuovere il tappo dal tubo di collegamento del gas.
B
C
IT
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
3
2
4
1
5
1. Griglie amovibili
Simboli
2. Bruciatore ausiliario
Pallino pieno
Rubinetto chiuso
3. Bruciatore semirapido
Fiamma grande
Massima apertura/erogazione
e accensione elettrica
Fiamma piccola
Minima apertura
o erogazione ridotta
4. Bruciatore rapido
5. Bruciatore semirapido
1
6. Manopola del bruciatore semirapido
7. Semi-rapid burner control knob
8. Manopola comando bruciatore rapido
8
7
6
9
9. Manopola del bruciatore semirapido
USO QUOTIDIANO
UTILIZZO DEL PIANO DI COTTURA
Non lasciare che la fiamma del bruciatore si estenda oltre il bordo
della pentola.
IMPORTANTE: quando è in funzione, tutta la superficie del piano di
cottura potrebbe riscaldarsi.
• Per accendere uno dei bruciatori, ruotare la manopola corrispondente
in senso antiorario fino a far coincidere l’indice con il simbolo di fiamma
massima.
• Premere la manopola contro la mascherina dei comandi per accendere
il bruciatore.
• Una volta acceso il bruciatore, è necessario continuare a tenere
premuta la manopola per circa 5–10 secondi per consentire il corretto
funzionamento del dispositivo.
Si tratta di un dispositivo di sicurezza che interrompe la fuoriuscita
di gas in caso di spegnimento accidentale della fiamma (dovuto a
correnti d’aria, interruzione momentanea dell’alimentazione del gas,
traboccamenti di liquidi, ecc.).
• La manopola non deve essere tenuta premuta per più di 15
secondi. Se, trascorso tale tempo, il bruciatore non rimane
acceso, attendere almeno un minuto prima di tentare un’ulteriore
accensione.
NOTA: qualora particolari condizioni del gas erogato localmente
rendessero difficoltosa l’accensione del bruciatore, si consiglia
di ripetere l’operazione con la manopola ruotata sulla posizione
della fiamma piccola.
Può accadere che il bruciatore si spenga al momento del rilascio della
manopola. Ciò indica che il dispositivo di sicurezza non si è scaldato a
sufficienza. In questo caso, ripetere le operazioni sopra descritte.
CONSIGLI PRATICI PER L’USO DEI BRUCIATORI
Questo piano di cottura è dotato di bruciatori con diametri diversi. Al fine
di ottenere il massimo rendimento, è utile attenersi alle seguenti regole:
• utilizzare pentole e tegami di diametro pari o leggermente superiore
al diametro dei bruciatori (vedere la tabella a destra);
• utilizzare soltanto pentole e tegami con fondi piatti;
• utilizzare la giusta quantità d’acqua per la cottura dei cibi e usare il
coperchio;
• evitare che le pentole, posizionate sulle griglie, fuoriescano dal
perimetro del piano di cottura;
• nel caso di recipienti con fondo convesso (WOK), utilizzare la
griglia di supporto che deve essere posizionata solo sul bruciatore
multicorona.
• Evitare urti accidentali con pentole,griglie o altri utensili da cucina.
• Non lasciare bistecchiere vuote sul fornello acceso per più di 5
minuti.
IMPORTANTE: l’uso improprio delle griglie potrebbe danneggiare
il piano; evitare di appoggiare le griglie capovolte o di trascinarle
sul piano.
BRUCIATORE
Ø RECIPIENTI
Rapido
da 24 a 26 cm
Semirapido
da 16 a 20 cm
Ausiliario
da 10 a 14 cm
Non utilizzare:
• bistecchiere in ghisa, supporti in pietra naturale, tegami o pentole in
terracotta;
• dissipatori di rete metallica o di altro tipo;
• due bruciatori simultaneamente per la cottura con un solo recipiente
(ad esempio una pesciera).
ADATTAMENTO AI DIVERSI TIPI DI GAS
Questa operazione deve essere eseguita da un tecnico qualificato.
In caso di utilizzo con un gas diverso da quello indicato sulla targhetta
matricola e sull’etichetta informativa posta sulla parte superiore del piano
di cottura, è necessario sostituire gli iniettori.
L’etichetta informativa va rimossa e conservata insieme al libretto
istruzioni.
Utilizzare regolatori di pressione idonei alla pressione del gas
indicata nelle istruzioni:
• per la sostituzione degli iniettori del gas, rivolgersi al servizio
assistenza o a un tecnico qualificato;
• gli iniettori non forniti in dotazione devono essere richiesti al servizio
assistenza;
• regolare il minimo dei rubinetti.
NOTA: se si utilizza gas di petrolio liquefatto (G30/G31), la vite di
regolazione del minimo deve essere avvitata a fondo.
IMPORTANTE: se la rotazione delle manopole dei bruciatori dovesse
risultare difficoltosa, contattare il Servizio di assistenza tecnica
autorizzato che provvederà alla sostituzione del rubinetto, se
difettoso.
IMPORTANTE: se si utilizza la bombola del gas, questa deve essere
posizionata correttamente (orientamento verticale).
SOSTITUZIONE DEGLI INIETTORI (per il tipo vedere tabella nelle
istruzioni)
• Rimuovere le griglie (A).
• Estrarre i bruciatori (B).
• Con una chiave a tubo della dimensione appropriata, svitare l’iniettore
da sostituire (C).
• Sostituirlo con l’iniettore previsto per il nuovo tipo di gas.
• Rimontare l’iniettore in (D).
• Se si dispone di un bruciatore a corona multipla, utilizzare una chiave
a T per sostituire l’iniettore (E).
REGOLAZIONE DEL MINIMO DEI BRUCIATORI
Per garantire una corretta regolazione del minimo, rimuovere la manopola
e procedere nel modo seguente:
• avvitare la vite per ridurre l’altezza della fiamma (-);
• allentare la vite per aumentare l’altezza della fiamma (+).
La regolazione deve essere eseguita con il rubinetto nella posizione di
minimo (fiamma piccola) :
• non occorre regolare l’aria primaria dei bruciatori;
Prima di installare il piano di cottura, ricordarsi di applicare la targhetta
di taratura gas fornita con gli iniettori di ricambio, in modo che copra le
informazioni già presenti.
• con i bruciatori accesi, ruotare le manopole dalla posizione massima
alla posizione minima per verificare la stabilità della fiamma.
Terminata la regolazione, ripristinare i sigilli con ceralacca o materiale
equivalente.
CURA E PULIZIA
Scollegare l’apparecchio dall’alimentazione.
PULIZIA DEL PIANO COTTURA
• Le parti smaltate e in vetro vanno lavate con acqua calda e
detergente neutro.
• L’acqua calcarea o detergenti aggressivi potrebbero lasciare macchie
sulle superfici in acciaio inox, se rimangono a contatto troppo a
lungo. Eliminare prontamente eventuali residui di cibo (acqua, sugo,
caffè, ecc.) prima che si secchino.
• Pulire con acqua calda e detergente neutro, quindi asciugare con un
panno morbido o una pelle di daino. In caso di sporco difficile, usare
esclusivamente detergenti indicati per le superfici in acciaio inox.
NOTA: pulire le superfici in acciaio inox solo con un panno morbido
o una spugna.
• Non utilizzare prodotti abrasivi o corrosivi, prodotti a base di cloro
o pagliette.
• Non utilizzare pulitrici a getto di vapore.
• Non utilizzare prodotti infiammabili.
• Evitare di lasciare sul piano sostanze acide o alcaline come aceto,
mostarda, sale, zucchero o succo di limone.
PULIZIA DEI COMPONENTI DEL PIANO
• Le griglie, i cappellotti e i bruciatori sono rimovibili per facilitarne
la pulizia.
• Lavarli a mano con acqua calda e detersivo non aggressivo avendo
cura di eliminare eventuali incrostazioni e controllando che nessuna
delle aperture del bruciatore sia otturata.
• Sciacquare e asciugare.
• Rimontare correttamente bruciatori e cappellotti nelle rispettive
sedi.
• Nel riposizionare le griglie, assicurarsi che la zona di appoggio delle
pentole sia allineata con il bruciatore.
• Nei modelli dotati di candeline di accensione elettrica e di
termocoppie di sicurezza, occorre procedere a un’accurata pulizia
della parte terminale della candelina per assicurarne il buon
funzionamento. Controllare questi componenti frequentemente e,
se necessario, pulirli con un panno umido. Eventuali residui di cibo
secchi vanno rimossi con uno stuzzicadenti o un ago.
NOTA: per evitare danni all’accensione elettrica, non utilizzarla
quando i bruciatori non sono nella loro sede.
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
Se il piano cottura non funziona correttamente, prima di chiamare
l’assistenza esaminare questa guida rapida per individuare il problema.
1. Il bruciatore non si accende o la fiamma non è uniforme
Controllare che:
• non ci siano interruzioni nella rete di alimentazione del gas ed
elettrica e, in particolare, che il rubinetto del gas sia aperto;
• la bombola del gas liquido non si sia esaurita;
• le aperture del bruciatore non siano ostruite;
• la parte terminale della candelina non sia sporca;
• tutte le parti che compongono il bruciatore siano posizionate
correttamente;
• non ci siano correnti d’aria in prossimità del piano.
2. La fiamma non rimane accesa
Controllare che:
• la manopola sia stata premuta a fondo durante l’accensione del
bruciatore per il tempo sufficiente ad attivare il dispositivo di
sicurezza;
• le aperture del bruciatore non siano ostruite in corrispondenza della
termocoppia;
• la parte terminale del dispositivo di sicurezza non sia sporca;
• la regolazione del minimo sia corretta (vedere il paragrafo
corrispondente).
3. I recipienti sono instabili
Controllare che:
• il fondo del recipiente sia perfettamente piano;
• il recipiente sia centrato sul bruciatore;
• le griglie non siano state invertite o posizionate in modo errato.
Se dopo le suddette verifiche il problema persiste, contattare il Servizio
Assistenza più vicino.
IT
SERVIZIO ASSISTENZA
Per ricevere un’assistenza più completa, registrare il prodotto su
www‌.‌hotpoint‌.‌eu/‌register.
•
il numero Assistenza (è il numero che si trova dopo la parola Service
sulla targhetta matricola), posto sotto l'apparecchio (sulla piastra
metallica);
•
•
il proprio indirizzo completo;
il proprio numero di telefono.
PRIMA DI CHIAMARE IL SERVIZIO ASSISTENZA:
1. Verificare se non sia possibile eliminare da soli i guasti. Vedere
“RISOLUZIONE DEI PROBLEMI”.
2. Spegnere e riaccendere l'apparecchio per assicurarsi che
l'inconveniente sia stato eliminato.
SE DOPO I SUDDETTI CONTROLLI IL PROBLEMA PERSISTE,
CONTATTARE IL SERVIZIO ASSISTENZA PIÙ VICINO.
Per ricevere assistenza, chiamare il numero indicato sul libretto di
garanzia o seguire le istruzioni sul sito web www‌.‌hotpoint‌.‌eu.
Quando si contatta il nostro servizio assistenza,indicare sempre:
• una breve descrizione del guasto;
• il tipo e il modello esatti del prodotto;
Type: XXX
Mod.: XXX
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
Made in X
XXXXXXXXXXXXXXX
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
01
XXXX XXX XXXXX
Qualora si renda necessaria una riparazione, rivolgersi ad un centro del
Servizio Assistenza (a garanzia dell’utilizzo di pezzi di ricambio originali
e di una corretta riparazione).
XX XXXX XXXXX
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
400011389215
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising