Whirlpool | W11 OM1 4MS2 P | Use and care guide | Whirlpool W11 OM1 4MS2 P Guida utente

Whirlpool W11 OM1 4MS2 P Guida utente
Istruzioni per l'uso
www.whirlpool.eu/register
TABLE OF CONTENTS
INSTALLAZIONE3
WIFI
15
NORME DI SICUREZZA
5
INFO
15
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
7
CONSIGLI PER LA COTTURA
16
ACCESSORI8 STATICO16
INSERIRE LA GRIGLIA E ALTRI ACCESSORI
TOGLIERE E RIMONTARE LE GRIGLIE LATERALI
MONTARE LE GUIDE SCORREVOLI (SE PRESENTI)
8
8
8
GRILL17
TURBO GRILL
17
TERMOVENTILATO18
COOK 4
19
COTTURA VENTILATA
19
MAXI COOKING
19
ECO TERMOVENTILATO
19
USO DELLA TERMOSONDA
20
LIEVITAZIONE IN CORSO
20
MANTENERE IN CALDO
20
SCONGELAMENTO20
FUNZIONI DI COTTURA
9
USO DEL DISPLAY TOUCH
10
PRIMO UTILIZZO
10
1. SELEZIONE DELLA LINGUA
10
2. SELEZIONE DELLA MODALITÀ IMPOSTAZIONI
10
3. CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE WIFI10
4. IMPOSTAZIONE DI DATA E ORA
11
5. IMPOSTAZIONE DELL’ASSORBIMENTO DI
POTENZA11
TABELLA DI COTTURA
6. RISCALDAMENTO DEL FORNO
11
USO QUOTIDIANO
12 PULIZIA E MANUTENZIONE
1. SELEZIONE DI UNA FUNZIONE
12 SUPERFICI ESTERNE
2. IMPOSTAZIONE DELLE FUNZIONI MANUALI
12 SUPERFICI INTERNE
TEMPERATURA / LIVELLO GRILL
12
DURATA12
3. IMPOSTAZIONE DELLE FUNZIONI 6th SENSE 12
4. IMPOSTAZIONE DELL'ORA DI INIZIO/FINE
COTTURA12
5. AVVIO DELLA FUNZIONE
13
6. PRERISCALDAMENTO
13
7. MESSA IN PAUSA DELLA COTTURA
13
8. FINE COTTURA
13
9 . PREFERITI
13
COME SALVARE UNA FUNZIONE
13
DOPO AVERE SALVATO LA FUNZIONE
14
MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI
14
10. STRUMENTI
14
ATTIVAZIONE DA REMOTO
14
CONTAMINUTI
14
LUCE
14
AUTOPULIZIA PYRO
15
TERMOSONDA
15
SILENZIOSO
15
BLOCCO TASTI
15
ALTRE MODALITÀ
15
PREFERENZE
15
21
25
25
25
ACCESSORI25
RIMOZIONE E MONTAGGIO DELLA PORTA
25
SOSTITUZIONE DELLA LAMPADINA
26
DOMANDE FREQUENTI SULLA CONNESSIONE
WIFI26
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
27
SERVIZIO ASSISTENZA
28
PRIMA DI CONTATTARE IL SERVIZIO ASSISTENZA
CLIENTI 28
SE IL PROBLEMA PERSISTE 28
DATI TECNICI
28
INSTALLAZIONE
90°C
x2
540
345
20
95
595
537
89° max
482
572
5,5
6
4
538
595
min 550
600
min 550
min 560
583 + 2
min 560
5
x2
NORME DI SICUREZZA
NORME DI SICUREZZA
Prima di utilizzare l'apparecchio, leggere le seguenti
norme di sicurezza. Conservarle per eventuali
consultazioni successive.
Queste istruzioni e l'apparecchio sono corredati da
importanti avvertenze di sicurezza, da leggere e
osservare sempre. Il fabbricante declina qualsiasi
responsabilità che derivi dalla mancata osservanza delle
presenti istruzioni di sicurezza, da usi impropri
dell'apparecchio o da errate impostazioni dei comandi.
Tenere i bambini di età inferiore a 3 anni lontani
dall'apparecchio. Senza la sorveglianza costante di un
adulto tenere anche l'apparecchio fuori dalla portata dei
bambini di età compresa tra 3 e 8 anni. I bambini di età
superiore agli 8 anni, le persone con ridotte capacità
fisiche, sensoriali o mentali e le persone che non abbiano
esperienza o conoscenza dell'apparecchio potranno
utilizzarlo solo sotto sorveglianza, o quando siano state
istruite sull'utilizzo sicuro dell'apparecchio e siano
consapevoli dei rischi del suo utilizzo. Vietare ai bambini
di giocare con l'apparecchio. La pulizia e la manutenzione
ordinaria non devono essere effettuate da bambini
senza la supervisione di un adulto.
AVVERTENZA: L'apparecchio e i suoi componenti
accessibili possono diventare molto caldi durante l'uso.
Fare attenzione a non toccare le resistenze. Tenere
lontani i bambini di età inferiore agli 8 anni, a meno che
non siano costantemente sorvegliati.
Non toccare il forno durante il ciclo di pirolisi
(autopulizia), per evitare rischi di ustioni. Tenere bambini
e animali domestici a debita distanza dal forno sia
durante che dopo il ciclo di pirolisi (fino alla completa
aerazione dell'ambiente). I residui di alimenti, in
particolare grassi e oli, devono essere rimossi dalla cavità
del forno prima di avviare il ciclo di pirolisi. Durante il
ciclo di pirolisi non lasciare alcun accessorio o materiale
all'interno del forno.
Nel caso in cui il forno sia installato sotto un piano di
cottura, accertarsi che durante il ciclo di pirolisi i bruciatori
o le piastre elettriche siano spente, per evitare rischi di
ustioni.
Non lasciare mai l'apparecchio incustodito durante
l'essiccazione degli alimenti. Se l'apparecchio è
predisposto per l'uso di una termosonda, usare solo i tipi
di termosonda raccomandati per questo forno per
evitare il rischio di incendi.
Non avvicinare all'apparecchio stoffe o altri materiali
infiammabili fino a che tutti i componenti non si siano
completamente raffreddati, per evitare il rischio di
incendi. Sorvegliare continuamente la cottura degli
alimenti ricchi di grasso o olio o le cotture con aggiunta
di alcolici, perché queste preparazioni comportano un
rischio di incendio. Usare guanti da forno per estrarre
IMPORTANTE: DA LEGGERE E OSSERVARE
tegami e accessori. Alla fine della cottura, aprire lo
sportello con cautela, lasciando defluire gradualmente
l'aria o il vapore prima di accedere al vano del forno per
evitare possibili rischi di ustioni. Non ostruire le aperture
di sfiato dell'aria calda sul lato anteriore del forno per
evitare il rischio di incendi.
Fare attenzione quando la porta del forno è in
posizione aperta o abbassata, per evitare di urtarla.
USO CONSENTITO
ATTENZIONE: l'apparecchio non è destinato ad essere
messo in funzione mediante un dispositivo di
commutazione esterno, ad esempio un temporizzatore,
o attraverso un sistema di comando a distanza separato.
L'apparecchio è destinato all'uso domestico e ad
applicazioni analoghe, quali: aree di cucina per il
personale di negozi, uffici e altri contesti lavorativi;
agriturismi; camere di hotel, motel, bed & breakfast e
altri ambienti residenziali.
Non sono consentiti altri usi (ad es., il riscaldamento
di ambienti).
Questo apparecchio non è destinato ad applicazioni
professionali. Non utilizzare l'apparecchio all'aperto.
Non conservare sostanze esplosive oppure
infiammabili (ad es. taniche di benzina o bombolette
spray) all'interno o in prossimità dell'apparecchio, per
evitare il pericolo di incendi.
INSTALLAZIONE
Per evitare il rischio di lesioni personali, l'apparecchio
deve essere movimentato e installato da due o più
persone. Per le operazioni di disimballaggio e
installazione utilizzare i guanti protettivi per non
procurarsi tagli.
L'installazione, comprendente anche eventuali
raccordi per l'alimentazione idrica e i collegamenti
elettrici, e gli interventi di riparazione devono essere
eseguiti da personale qualificato. Non riparare o sostituire
qualsiasi parte dell'apparecchio se non espressamente
richiesto nel manuale d'uso. Tenere i bambini a distanza
dal luogo dell'installazione. Dopo aver disimballato
l'apparecchio, controllare che l'apparecchio non sia stato
danneggiato durante il trasporto. In caso di problemi,
contattare il rivenditore o il Servizio Assistenza. A
installazione completata, conservare il materiale di
imballaggio (parti in plastica, polistirolo, ecc.) fuori della
portata dei bambini per evitare il rischio di soffocamento.
Per evitare rischi di scosse elettriche, prima di procedere
all'installazione scollegare l'apparecchio dalla rete
elettrica. Durante l'installazione, accertarsi che
l'apparecchio non possa danneggiare il cavo di
alimentazione e causare così rischi di scosse elettriche.
Attivare l'apparecchio solo dopo avere completato la
procedura di installazione.
5
Eseguire tutte le operazioni di taglio del mobile prima SMALTIMENTO DEL MATERIALE DI
di inserire l'apparecchio, avendo cura di rimuovere IlIMBALLAGGIO
materiale di imballaggio è riciclabile al 100% ed è contrassegnato dal
trucioli o residui di segatura.
simbolo del riciclaggio .
varie parti dell'imballaggio devono pertanto essere smaltite
Non ostruire lo spazio minimo previsto tra il piano di Le
responsabilmente e in stretta osservanza delle norme stabilite dalle
lavoro e il bordo superiore del forno, perché in tal caso autorità locali.
potrebbe crearsi un rischio di incendio.
SMALTIMENTO DEGLI ELETTRODOMESTICI
Non rimuovere il forno dalla base di polistirolo fino al Questo prodotto è stato fabbricato con materiale riciclabile o riutilizzabile.
Smaltire il prodotto rispettando le normative locali in materia. Per
momento dell'installazione.
ulteriori informazioni sul trattamento, il recupero e il riciclaggio degli
La parte inferiore dell'apparecchio non deve essere elettrodomestici, contattare l'ufficio locale competente, il servizio di
dei rifiuti domestici o il negozio presso il quale il prodotto è
più accessibile dopo l'installazione, per evitare il rischio di raccolta
stato acquistato. Questo apparecchio è contrassegnato in conformità alla
ustioni.
direttiva europea 2012/19/EU sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed
Non installare l'apparecchio dietro un pannello elettroniche (RAEE).
Assicurandosi che questo prodotto sia smaltito in modo corretto, l'utente
decorativo, per evitare possibili rischi di incendio.
contribuisce a prevenire le conseguenze negative per l'ambiente e la
AVVERTENZE ELETTRICHE
salute.
La targhetta matricola si trova sul bordo frontale del Il simbolo sul prodotto o sulla documentazione di accompagnamento
forno (visibile a porta aperta).
indica che questo apparecchio non deve essere smaltito come rifiuto
bensì conferito presso un centro di raccolta preposto al ritiro
Deve essere possibile scollegare l'apparecchio dalla domestico,
delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.
rete elettrica disinserendo la spina, se questa è accessibile, CONSIGLI PER IL RISPARMIO ENERGETICO
o tramite un interruttore multipolare installato a monte Preriscaldare il forno solo se specificato nella tabella di cottura o nella
della presa nel rispetto dei regolamenti elettrici vigenti; ricetta. Usare teglie laccate o smaltate in colori scuri, in quanto assorbono
calore in modo più efficiente. Gli alimenti che richiedono tempi di
inoltre, l'apparecchio deve essere messo a terra in ilcottura
lunghi continueranno comunque a cuocere anche a forno spento.
Ciclo standard (AUTOPULIZIA PYRO: ALTA): indicato per una pulizia più
conformità alle norme di sicurezza elettrica nazionali.
quando il forno è molto sporco. Ciclo a risparmio energetico
Non utilizzare cavi di prolunga, prese multiple o profonda
(BASSA) - solo in alcuni modelli: il consumo si riduce di circa il 25% rispetto
adattatori. Una volta terminata l'installazione, i al ciclo di pirolisi standard. Questo ciclo dovrebbe essere eseguito
componenti elettrici non devono più essere accessibili. periodicamente (dopo 2-3 cotture di carne consecutive).
Non utilizzare l'apparecchio quando si è bagnati oppure DICHIARAZIONE DI PROGETTAZIONE
ECOCOMPATIBILE
a piedi nudi. Non accendere l'apparecchio se il cavo di Questo
apparecchio soddisfa i requisiti dei regolamenti europei n.
alimentazione o la spina sono danneggiati, se si 65/2014 e n. 66/2014 in materia di progettazione ecocompatibile, in
osservano anomalie di funzionamento o se l'apparecchio conformità con la norma europea EN 60350-1.
è caduto o è stato danneggiato.
Whirlpool EMEA S.p.A., dichiara che questo modello
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve Ildi fabbricante,
elettrodomestico W11 OM1 4MS2 P - W11I OM1 4MS2 H con
essere sostituito con uno dello stesso tipo dal produttore, apparecchiatura radio Modulo Indigo WiFi è conforme alla direttiva
da un centro di assistenza autorizzato o da un tecnico 2014/53/UE.
Il testo completo della dichiarazione di conformità è disponibile sul
qualificato per evitare situazioni di pericolo o rischi di seguente sito web: docs.whirlpool.eu
L'apparecchiatura radio opera nella banda di frequenza ISM a 2,4 GHz,
scosse elettriche.
la massima potenza a radiofrequenza trasmessa non eccede 20 dBm
Per la sostituzione del cavo di alimentazione, (e.i.r.p.).
Questo prodotto contiene software open source sviluppato da terze
contattare un centro di assistenza autorizzato.
PULIZIA E MANUTENZIONE
AVVERTENZA: Per evitare rischi di folgorazione, prima
di qualsiasi intervento di manutenzione accertarsi che
l'apparecchio sia spento e scollegato dall'alimentazione
elettrica; inoltre, non usare in nessun caso pulitrici a getto
di vapore.
Non utilizzare detergenti abrasivi o raschietti metallici
per pulire la porta del forno in vetro, in quanto potrebbero
graffiarne la superficie e causarne la frantumazione.
Attendere che l'apparecchio si sia raffreddato prima
di eseguire qualsiasi operazione di pulizia o
manutenzione, per evitare possibili rischi di ustione.
AVVERTENZA: Spegnere l'apparecchio prima di
sostituire la lampadina, per evitare il rischio di scosse
elettriche.
6
parti. La dichiarazione sull'uso della licenza open source è disponibile
al seguente sito web: docs.whirlpool.eu
Istruzioni per l’uso
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
1. Pannello comandi
2. Ventola e resistenza circolare
(non visibile)
3. Griglie laterali
(il livello è indicato sulla parte
frontale del forno)
4. Porta
5. Resistenza superiore / grill
6. Luce
7. Punto di inserimento della
sonda carne
8. Targhetta matricola
(da non rimuovere)
9. Resistenza inferiore
(non visibile)
1
5
2
3
5
5
4
4
3
3
2
2
1
1
6
7
8
9
4
DESCRIZIONE DEL PANNELLO COMANDI
1
2
1. ON / OFF
Per accendere e spegnere il forno.
2. HOME
Per accedere rapidamente alla
schermata principale.
3
4
3. PREFERITI
Per richiamare la lista delle
funzioni preferite.
4. DISPLAY
5. STRUMENTI
Per scegliere tra le opzioni e
modificare le impostazioni del
forno e le preferenze.
5
6
7
6. CONTROLLO REMOTO
Per abilitare l'uso dell'app
Whirlpool 6th Sense Live.
7. ANNULLA
Per disattivare tutte le funzioni del
forno ad eccezione dell'orologio,
del contaminuti e del blocco tasti.
7
ACCESSORI
GRIGLIA
LECCARDA
TEGLIA
GUIDE SCORREVOLI *
Da usare per la cottura degli
alimenti o come supporto per
pentole, tortiere e altri utensili
da cucina
Da posizionare sotto la griglia
per raccogliere i succhi di
cottura o come piastra per
cuocere carni, pesci, verdure,
focacce, ecc.
Da usare per cuocere prodotti Per facilitare l'inserimento o la
di panetteria e pasticceria, ma rimozione degli accessori.
anche carne arrosto, pesce al
cartoccio, ecc.
TERMOSONDA
Per misurare con precisione la
temperatura interna degli
alimenti durante la cottura.
Grazie ai quattro punti di
rilevazione e al supporto
rigido, può essere utilizzata
non solo per carne e pesce,
ma anche per pane, torte e
pasticceria.
* Disponibile solo su alcuni modelli
Il numero e il tipo di accessori possono variare a seconda del modello acquistato.
È possibile acquistare separatamente altri accessori presso il Servizio Assistenza.
INSERIRE LA GRIGLIA E ALTRI ACCESSORI
Inserire la griglia orizzontalmente facendola scivolare
sulle griglie laterali inserendo dapprima il lato rialzato
orientato verso l’alto.
Gli altri accessori, come la leccarda o la teglia, si
inseriscono orizzontalmente come la griglia.
TOGLIERE E RIMONTARE LE GRIGLIE LATERALI
• Per togliere le griglie, sollevarle e sganciare la
parte inferiore dalla sede tirandola leggermente: a
questo punto è possibile rimuovere le griglie.
• Per rimontare le griglie, inserirle dapprima nelle
sedi superiori. Avvicinarle alla cavità tenendo
sollevato, quindi abbassarle in posizione nelle sedi
inferiori.
MONTARE LE GUIDE SCORREVOLI (SE PRESENTI)
Togliere dal forno le griglie laterali e rimuovere la
protezione in plastica dalle guide scorrevoli.
Ancorare alla griglia laterale la clip superiore della
guida e farla scivolare fino a fine corsa; abbassare
in posizione l’altra clip. Per fissare la guida,
premere la parte inferiore della clip contro la griglia
laterale. Assicurarsi che le guide possano scorrere
liberamente. Ripetere questa operazione sull’altra
griglia laterale, allo stesso livello.
Nota: le guide scorrevoli possono essere montate a qualsiasi
livello.
8
FUNZIONI DI COTTURA
FUNZIONI MANUALI
•
•
•
•
•
•
•
•
PRERISCALDAMENTO RAPIDO
Per riscaldare rapidamente il forno.
STATICO
Per cuocere qualsiasi tipo di pietanza su un solo
ripiano.
GRILL
Per grigliare costate, spiedini e salsicce, gratinare
verdure o dorare il pane. Per la grigliatura delle
carni, si consiglia di utilizzare una leccarda per
raccogliere il liquido di cottura: posizionarla un
livello sotto la griglia e aggiungere 500 ml di
acqua potabile.
TURBO GRILL
Per arrostire grossi tagli di carne (cosciotti, roast
beef, polli). Si consiglia di utilizzare una leccarda
per raccogliere i liquidi di cottura: posizionarla
un livello sotto la griglia e aggiungere 500 ml di
acqua potabile.
TERMOVENTILATO
Per cuocere contemporaneamente su più ripiani
(massimo tre) alimenti diversi che richiedono
la medesima temperatura di cottura. Questa
funzione permette di eseguire la cottura senza
trasmissione di odori da un alimento all'altro.
FUNZIONI COOK 4
Per cuocere contemporaneamente su quattro
ripiani alimenti diversi che richiedono la
medesima temperatura di cottura. Questa
funzione può essere utilizzata per cuocere biscotti,
torte, pizze (anche surgelate) e per preparare un
pasto completo. Per ottenere risultati ottimali si
raccomanda di seguire la tabella di cottura.
COTTURA VENTILATA
Per cuocere carni o torte ripiene su un solo
ripiano.
FUNZIONI SPECIALI
» » SCONGELAMENTO
Per velocizzare lo scongelamento degli
alimenti. Disporre gli alimenti sul ripiano
intermedio. Si suggerisce di lasciare l'alimento
nella sua confezione per impedire che si
asciughi eccessivamente all'esterno.
» » TIENI IN CALDO
Per mantenere caldi e croccanti cibi appena
cotti.
» » LIEVITAZIONE IN CORSO
Per ottenere una lievitazione ottimale di
impasti dolci o salati. Per preservare la qualità
della lievitazione, non attivare la funzione se il
forno è ancora caldo dopo un ciclo di cottura.
•
» » PIATTI PRONTI
Per cuocere piatti pronti conservati a
temperatura ambiente o in frigorifero (biscotti,
miscele per torte, muffin, pasta e prodotti
di panetteria). Questa funzione cuoce tutte
le pietanze in modo veloce e delicato; può
essere utilizzata anche per riscaldare alimenti
già cotti. Non occorre preriscaldare il forno.
Seguire le istruzioni riportate sulla confezione.
» » MAXI COOKING
Per cuocere tagli di carne di grosse dimensioni
(superiori a 2,5 kg). Si suggerisce di girare
la carne durante la cottura per ottenere
una doratura omogenea su entrambi i lati.
È preferibile irrorarla di tanto in tanto con il
fondo di cottura per evitare che si asciughi
eccessivamente.
» » ECO TERMOVENTILATO
Per cuocere arrosti ripieni e filetti di carne
su uno stesso ripiano. La circolazione
intermittente dell'aria impedisce un'eccessiva
asciugatura degli alimenti. In questa funzione
ECO la luce rimane spenta durante la cottura.
Per utilizzare il ciclo ECO e ottimizzare quindi
i consumi energetici, la porta forno non deve
essere aperta fino a completamento della
cottura del cibo.
COTTURA SURGELATI
Questa funzione seleziona automaticamente la
temperatura e la modalità di cottura ottimali per 5
diverse categorie di alimenti pronti surgelati. Non
è necessario preriscaldare il forno.
6th SENSE
Questa funzione permette di cuocere tutti i tipi di
alimenti in modo completamente automatico. Per
utilizzare al meglio questa funzione si raccomanda di
seguire le indicazioni della tabella di cottura.
9
USO DEL DISPLAY TOUCH
Per scorrere lungo un menu o un elenco:
Scorrere il dito sul display per visualizzare le
voci o i valori elencati.
Per selezionare o confermare:
Toccare lo schermo per selezionare il valore o il
menu desiderato.
Per tornare alla schermata precedente:
Toccare
.
Per confermare le impostazioni o accedere alla
schermata successiva:
Toccare “IMPOSTA” o “AVANTI”.
PRIMO UTILIZZO
Alla prima accensione è necessario configurare
l'apparecchio.
Le impostazioni potranno essere modificate successivamente
per accedere al menu “Strumenti”.
premendo
1. SELEZIONE DELLA LINGUA
Alla prima accensione è necessario impostare la
lingua e l'ora.
• Far scorrere il dito sullo schermo per visualizzare
l'elenco delle lingue disponibili.
3. CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE WIFI
La funzione 6th Sense Live permette di azionare
il forno a distanza da un dispositivo mobile. Per
abilitare il controllo remoto dell'apparecchio
occorre prima eseguire correttamente le procedura
di connessione. Questa procedura è necessaria
per registrare l'apparecchio e collegarlo alla rete
domestica.
• Toccare “CONFIGURA ORA” per procedere con la
configurazione della connessione.
Čeština, Český Jazyk
Czech
Configurazione WiFi
Configura ora WiFi per impostare
automaticamente data e ora e consentire il
collegamento allo smartphone.
Dansk
Danish
Se salti questo passaggio, puoi trovare
l'opzione in seguito in Strumenti.
Deutsch
German
•
SALTA
Toccare la lingua desiderata.
Ελλνικά
Greek, Modern
English
English
Español
Spanish
Toccando
si tornerà alla schermata precedente.
2. SELEZIONE DELLA MODALITÀ IMPOSTAZIONI
Dopo avere selezionato la lingua, viene chiesto di
scegliere tra “DEMO NEGOZIO” (utile per l'esposizione
del prodotto nei punti vendita) o “AVANTI” per
continuare.
Grazie per il vostro acquisto!
Premi Avanti per continuare la
configurazione per l'utilizzo domestico.
DEMO NEGOZIO
10
AVANTI
CONFIGURA ORA
Oppure, toccare “SALTA” per collegare il prodotto in un
momento successivo.
COME CONFIGURARE LA CONNESSIONE
Per utilizzare questa funzione è necessario disporre
di: uno smartphone o un tablet, e un router wireless
collegato a Internet. Usando lo smartphone o il
tablet, controllare che il segnale della rete wireless
domestica sia sufficientemente forte vicino
all'apparecchio.
Requisiti minimi.
Smartphone o tablet: Android 4.3 (o superiore) con schermo
1280x720 (o superiore) o iOS 8 (o superiore).
Router wireless: 2.4Ghz, WiFi b/g/n.
1. Scaricare l'app 6th Sense Live
Per prima cosa, scaricare l'app sul proprio dispositivo
mobile. L'app 6th Sense Live presenterà la sequenza di
passaggi qui descritta. L'app 6th Sense Live può essere
scaricata da iTunes o da Google Play.
2. Creare un account
Se ancora non si dispone di un account è necessario
crearlo. In questo modo sarà possibile collegare in
rete i propri apparecchi e controllarli da remoto.
3. Registrare l'apparecchio
Registrare il proprio apparecchio seguendo le
istruzioni dell'app. Per la procedura di registrazione
sarà richiesto il codice SAID (Smart Appliance
IDentifier), riportato sulla targhetta matricola
applicata sul prodotto.
4. Collegare l'apparecchio alla rete WiFi
Seguire la procedura di configurazione mediante
scansione. L'app presenterà la sequenza di operazioni
da seguire per collegare l'apparecchio alla rete WiFi
domestica.
Se il router supporta WPS 2.0 (o una versione
successiva), selezionare “MANUALE” e scegliere
“Configurazione WPS”: premere il tasto WPS sul
router wireless per stabilire una connessione tra i due
prodotti.
Se necessario, è anche possibile collegare il prodotto
manualmente usando la funzione “Cerca rete”.
Il codice SAID serve per sincronizzare uno smartphone o un
tablet con l'apparecchio.
Viene visualizzato l'indirizzo MAC per il modulo WiFi.
In caso di modifica delle impostazioni del router
(ad es. il nome o la password della rete, oppure il
provider della linea dati) sarà necessario eseguire
nuovamente la procedura di connessione.
4. IMPOSTAZIONE DI DATA E ORA
Se il forno viene collegato alla rete domestica, la
data e l'ora saranno impostate automaticamente.
Diversamente sarà necessario impostarle
manualmente.
• Impostare l'ora toccando i numeri corrispondenti.
Imposta l'ora del sistema.
•
Toccare “IMPOSTA” per confermare.
12:30
Orologio 24 ore
5. IMPOSTAZIONE DELL’ASSORBIMENTO DI
POTENZA
Il forno è programmato per assorbire una potenza
elettrica compatibile con una rete domestica di potenza
nominale superiore a 3 kW (16 Ampere): nel caso si
disponga di una potenza inferiore, è necessario
diminuire questo valore (13 Ampere).
• Toccare il valore sulla destra per selezionare la
potenza.
Potenza
13 Ampere
16 Ampere
•
Toccare “OK” per terminare la configurazione
iniziale.
Configurazione completata
Il tuo elettrodomestico ora è configurato e
pronto per l'uso!
OK
6. RISCALDAMENTO DEL FORNO
Un nuovo forno può rilasciare degli odori dovuti alla
lavorazione di fabbrica: questo è normale.
Prima di cucinare gli alimenti è dunque
raccomandato di riscaldare a vuoto il forno per
rimuovere ogni odore.
Rimuovere protezioni di cartone o pellicole
trasparenti e togliere gli accessori dal forno.
Riscaldare il forno alla temperatura di 200 °C per circa
un'ora.
È opportuno ventilare la stanza durante e dopo il primo
utilizzo.
IMPOSTA
Dopo avere impostato l'ora, occorrerà impostare la
data.
• Impostare la data toccando i numeri
corrispondenti.
• Toccare “IMPOSTA” per confermare.
11
USO QUOTIDIANO
1. SELEZIONE DI UNA FUNZIONE
• Per accendere il forno, premere
o toccare lo schermo.
Il display permette di scegliere tra funzioni manuali e
funzioni 6th Sense.
• Toccare la funzione principale desiderata per accedere
al menu corrispondente.
12:35
DURATA
Non è necessario impostare la durata, ad esempio
se si desidera gestire la cottura manualmente. Se
si imposta una durata, la cottura proseguirà per
il tempo selezionato. Alla scadenza del tempo
impostato, la cottura si interrompe automaticamente.
• Per impostare la durata, toccare “Imposta tempo cottura”.
Seleziona la temperatura
termoventilato.
Funzioni manuali
Funzioni 6th SENSE
• Scorrere in alto o in basso per visualizzare l'elenco
delle opzioni.
Funzioni manuali
Statico
Ventilato
Termoventilato
Grill
Imposta tempo cottura
AVANTI
• Impostare la durata di cottura desiderata toccando
i numeri corrispondenti.
Inserisci la durata termoventilato.
• Selezionare la funzione desiderata con un tocco.
• Toccare “AVANTI” per confermare.
Per annullare la durata impostata in modo da gestire
manualmente la fine della cottura, toccare il valore di durata e
selezionare “STOP”.
Funzioni manuali
Statico
Ventilato
Termoventilato
Grill
3. IMPOSTAZIONE DELLE FUNZIONI 6th SENSE
2. IMPOSTAZIONE DELLE FUNZIONI MANUALI
Dopo avere selezionato la funzione desiderata è
possibile modificarne le impostazioni. Il display
mostrerà i valori che è possibile modificare.
TEMPERATURA / LIVELLO GRILL
• Scorrere tra i valori proposti e selezionare quello
desiderato.
Seleziona la temperatura
termoventilato.
Imposta tempo cottura
AVANTI
Se la funzione lo consente, è possibile toccare
attivare il preriscaldamento.
Seleziona la temperatura
termoventilato.
Imposta tempo cottura
12
AVANTI
per
Le funzioni 6th Sense permettono di preparare
un'ampia varietà di pietanze scegliendo tra quelle
presenti nell'elenco. L'apparecchio seleziona
automaticamente la maggior parte delle impostazioni
di cottura in modo da produrre un risultato ottimale.
• Scegliere una ricetta dall'elenco.
Le funzioni sono elencate per categoria di alimenti nel menu
“LISTA CIBI 6th SENSE” (vedere le tabelle) e per tipo di ricetta
nel menu “LIFESTYLE”.
• Dopo avere selezionato una funzione, è sufficiente
indicare le caratteristiche dell'alimento da cuocere
(quantità, peso, ecc.) per ottenere un risultato ottimale.
Alcune funzioni 6th Sense richiedono l'uso della termosonda,
che deve essere collegata prima di selezionare la funzione. Per
ottenere risultati ottimali con la termosonda, seguire le
indicazioni della sezione corrispondente.
• Seguire le istruzioni che compaiono sul display per
programmare il processo di cottura.
4. IMPOSTAZIONE DELL'ORA DI INIZIO/FINE
COTTURA
Prima di avviare una funzione di cottura, è possibile
impostare un ritardo in modo che la funzione abbia
inizio o abbia termine all'ora selezionata.
• Toccare “RITARDO” per impostare l'ora di inizio o
l'ora di fine desiderata.
Introdurre gli alimenti nel forno prima della fine del
preriscaldamento può avere effetti negativi sui risultati della
cottura. Aprendo la porta durante la fase di preriscaldamento,
questa si interrompe temporaneamente. Il tempo di cottura
non comprende la fase di preriscaldamento.
Termoventilato
ISTRUZIONI DI
COTTURA:
Per cuocere insieme cibi diversi
che richiedono la stessa
temperatura di cottura su ripiani
diversi (massimo tre). Questa
RITARDOpotrà essere
funzione
AVVIO
• Dopo avere impostato il ritardo desiderato, toccare
“AVVIO RITARDATO” per dare inizio al tempo di attesa.
• Inserire il cibo nel forno e chiudere la porta: la
funzione si avvierà automaticamente al termine
del tempo calcolato.
La programmazione dell’avvio ritardato di una cottura
disattiva la fase di preriscaldamento del forno: la temperatura
desiderata viene raggiunta gradualmente, quindi i tempi di
cottura si allungheranno leggermente rispetto a quanto
indicato nella tabella di cottura.
• Per attivare la funzione subito e annullare il ritardo
programmato, toccare
.
5. AVVIO DELLA FUNZIONE
• Dopo avere configurato le impostazioni, toccare
“AVVIO” per attivare la funzione.
Se il forno è caldo e la funzione prevede una determinata
temperatura massima, sul display compare un messaggio
corrispondente.
I valori impostati possono essere modificati in qualsiasi
momento durante la cottura toccando il valore che si desidera
cambiare.
• Premendo
è possibile interrompere la
funzione attiva in qualsiasi momento.
7. MESSA IN PAUSA DELLA COTTURA
Alcune funzioni 6th Sense richiedono di girare gli
alimenti durante la cottura. Questa richiesta sarà
segnalata da un segnale acustico e da un messaggio
corrispondente sul display.
• Aprire lo sportello.
• Eseguire l'operazione indicata sul display.
• Chiudere lo sportello e toccare “FATTO” per
riprendere la cottura.
Prima della fine della cottura, il forno potrebbe
chiedere di controllare nuovamente gli alimenti.
Questa richiesta sarà segnalata da un segnale
acustico e da un messaggio corrispondente sul
display.
• Controllare gli alimenti.
• Chiudere lo sportello e toccare “FATTO” per
riprendere la cottura.
8. FINE COTTURA
Allo scadere del tempo programmato, un segnale
acustico e il display avvisano che la cottura è
terminata.
Con alcune funzioni, una volta terminata la cottura
sarà possibile conferire alla pietanza una doratura
extra, prolungare il tempo di cottura o salvare la
funzione tra i preferiti.
6. PRERISCALDAMENTO
00:01 dallo stato di pronto
Se era stato attivato il preriscaldamento, all'avvio
della funzione il display indica che è in corso la fase di
preriscaldamento.
Termoventilato
01:16 dall'inizio
Cottura
FATTO
TIMER
COMPLETATO
Doratura extra
Termoventilato
IMPOSTA
DURATA
PRERISCALDAMENTO
180° C
160 °C
Al termine di questa fase, un segnale acustico e il
display indicheranno che il forno ha raggiunto la
temperatura impostata.
Preriscaldamento
Completato
Inserire il cibo ora
FATTO
• Aprire lo sportello.
• Introdurre la pietanza nel forno.
• Chiudere lo sportello e toccare “FATTO” per iniziare
la cottura.
• Toccare
per salvare la funzione tra i preferiti.
• Selezionare “Doratura extra” per avviare un ciclo di
doratura di cinque minuti.
• Toccare
per prolungare la cottura.
9 . PREFERITI
La funzione Preferiti permette di memorizzare le
impostazioni del forno per le ricette preferite.
Il forno rileva automaticamente le funzioni utilizzate più
spesso e, dopo un certo numero di utilizzi, propone di
aggiungerle ai preferiti.
COME SALVARE UNA FUNZIONE
Quando una funzione è terminata, è possibile toccare
per salvarla tra i preferiti. Sarà così possibile
richiamarla velocemente in futuro mantenendo le stesse
impostazioni.
Il display permette di salvare la funzione indicando
uno o più pasti preferiti tra i 4 disponibili: colazione,
pranzo, spuntino e cena.
13
• Scegliere almeno un pasto toccando l'icona
corrispondente.
1. Termoventilato
Temp. cavità: 180 °C
Tempo di cottura: 05:00
Preriscaldamento: Disattivato
SALVA PREFERITO
• Toccare “SALVA PREFERITO” per salvare la funzione.
1. Termoventilato
Temp. cavità: 180 °C
Tempo di cottura: 05:00
Preriscaldamento: Disattivato
SALVA PREFERITO
DOPO AVERE SALVATO LA FUNZIONE
Dopo avere salvato una funzione tra i preferiti, la
schermata principale mostrerà le funzioni salvate per
la fascia oraria corrente.
L'icona
permette di aprire in qualsiasi momento il
menu “Strumenti”.
Da questo menu è possibile scegliere tra varie opzioni
e modificare le impostazioni o le preferenze relative
al prodotto o al display.
Strumenti
Pizza
220,
00:11:00
Funzioni
6th SENSE
Per visualizzare il menu dei preferiti, premere
: Le funzioni
saranno presentate divise per pasto, accompagnate da
alcuni consigli.
• Toccando l'icona di un pasto viene visualizzato
l'elenco corrispondente.
Favoriti: pranzo
Hamburger
Cerchi qualcos'altro?
Guarda i suggerimenti qui sotto.
Inoltre, toccando
è possibile visualizzare la cronologia delle
ultime funzioni utilizzate.
• Scorrere le voci dell'elenco.
• Toccare la ricetta o la funzione desiderata.
• Toccare “AVVIO” per attivare la cottura.
7
MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI
Nella schermata Preferiti, è possibile aggiungere
un'immagine o un nome a ogni ricetta per
personalizzarla secondo le proprie preferenze.
• Selezionare la funzione che si desidera modificare.
• Toccare “MODIFICA”.
• Selezionare l'attributo che si desidera modificare.
• Toccare “AVANTI”: il display mostrerà i nuovi
attributi.
14
10. STRUMENTI
PER TE
SUGGERIMENTO
PER CENA
Funzioni
manuali
Pizza
• Toccare “SALVA” per confermare le modifiche.
È anche possibile cancellare le funzioni salvate nella
schermata Preferiti:
• Toccare l'icona
sulla funzione da eliminare.
• Toccare “RIMUOVI”.
È anche possibile cambiare gli orari associati ai vari
pasti:
• Premere
.
• Selezionare
“Preferenze”.
• Selezionare “Data e ora”.
• Toccare “I tuoi orari dei pasti”.
• Scorrere le voci dell'elenco e toccare l'orario
desiderato.
• Toccare il pasto corrispondente per modificarlo.
Ogni fascia oraria può essere associata a un solo pasto.
Attivazione
da remoto
Contaminuti
Luce
ATTIVAZIONE DA REMOTO
Per abilitare l'uso dell'app Whirlpool 6th Sense Live.
CONTAMINUTI
Questa funzione può essere attivata sia insieme a una
funzione di cottura, sia in modo indipendente.
Una volta avviato il contaminuti, il conto alla rovescia
prosegue autonomamente senza interferire sulla
funzione di cottura.
Una volta attivato il timer, è possibile selezionare e
attivare una funzione.
Il conteggio viene visualizzato nell'angolo superiore destro del
display.
Per richiamare o modificare il contaminuti:
• Premere
.
• Toccare
.
Un segnale acustico e il display avviseranno del
termine del conto alla rovescia.
• Toccare “IGNORA” per annullare il contaminuti o
impostare una nuova durata.
• Toccare “IMPOSTA NUOVA DURATA” per impostare
nuovamente il contaminuti.
LUCE
per accendere e spegnere la luce del forno.
AUTOPULIZIA PYRO
Permette di eliminare i residui di cottura tramite un ciclo
ad altissima temperatura (oltre 400°C). Sono disponibili tre
cicli di autopulizia di durata differente: Alta, Media, Bassa. Si
suggerisce di utilizzare il ciclo rapido a intervalli regolari e
quello completo solo in caso di forno molto sporco.
Non toccare il forno durante il ciclo di pirolisi.
Tenere i bambini e gli animali lontani dal forno
durante e dopo(fino a una completa areazione
della stanza) il ciclo di pirolisi.
• Prima di attivare la funzione rimuovere tutti gli
accessori dal forno, comprese le guide laterali.
Se il forno è installato sotto un piano di cottura,
accertarsi che durante il ciclo di pulizia automatica
i bruciatori o le piastre elettriche siano spente.
• Per ottenere risultati di pulizia ottimali, eliminare
i depositi di grandi dimensioni con una spugna
umida prima di avviare la funzione di pirolisi.
• Scegliere uno dei cicli disponibili in base alle
proprie esigenze.
• Toccare “AVVIO” per attivare la funzione selezionata.
La porta si blocca automaticamente e il forno
avvia il ciclo di autopulizia: sul display compare un
messaggio di avviso mentre un conto alla rovescia
indica lo stato di avanzamento del ciclo in corso.
A ciclo ultimato, la porta rimane bloccata fino a
quando non viene raggiunta una temperatura sicura.
Dopo avere selezionato il ciclo, è possibile posticipare l'avvio
della pulizia automatica. Toccare “RITARDO” per impostare
l'ora di fine come indicato nella sezione corrispondente.
TERMOSONDA
La sonda permette di misurare la temperatura
interna della carne durante la cottura per garantire
che raggiunga il valore ottimale. La temperatura del
forno può variare in base alla funzione selezionata,
ma la cottura è sempre programmata per terminare al
raggiungimento della temperatura specificata.
Introdurre gli alimenti nel forno e collegare la termosonda
al connettore. Tenere la termosonda il più lontano possibile
dalla fonte di calore. Chiudere la porta del forno.
Toccare
. È possibile scegliere tra le funzioni
manuali (per metodo di cottura) e le funzioni 6th
Sense (per tipo di alimenti) che consentano o
richiedano l'uso della termosonda.
Come desideri programmare la
sonda temperatura?
PER METODO DI COTTURA
SILENZIOSO
Toccare questa icona per disabilitare o abilitare i
suoni e gli allarmi.
BLOCCO TASTI
La funzione "Blocco tasti" permette di bloccare i tasti
del pannello a sfioramento per evitare che vengano
premuti accidentalmente.
Per attivare il blocco:
• Toccare l'icona
.
Per disattivare il blocco:
• Toccare il display.
• Scorrere verso l'alto sul messaggio visualizzato.
Blocco tasti
Il prodotto è bloccato.
Scorri in alto per sbloccarlo.
ALTRE MODALITÀ
Per selezionare la modalità Sabbath e accedere alla
funzione Potenza.
La modalità Sabbath tiene il forno acceso in modalità di
cottura finché non viene disabilitata. La modalità Sabbath
utilizza la funzione di cottura statica. Tutti gli altri cicli di
cottura e pulizia sono disabilitati. Non saranno emessi segnali
acustici, e il display non indicherà variazioni di temperatura.
All'apertura o alla chiusura della porta del forno, la luce del
forno non si accenderà o spegnerà e gli elementi scaldanti
non si attiveranno o disattiveranno.
Per disabilitare e interrompere la modalità Sabbath, premere
o
, quindi premere sullo schermo del display per 3 secondi.
PREFERENZE
Permettono di modificare diverse impostazioni del forno.
WIFI
Per modificare le impostazioni o configurare una nuova
rete domestica.
INFO
Per disattivare la “Modalità Demo Negozio”, resettare il
prodotto e ottenere maggiori informazioni
sull'apparecchio.
PER TIPO DI ALIMENTO
Dopo avere avviato una funzione di cottura, la rimozione della
termosonda causerà l'annullamento della funzione.
Ricordarsi di staccare e rimuovere la termosonda dal forno
quando si estraggono le pietanze.
15
CONSIGLI PER LA COTTURA
COME LEGGERE LE TABELLE DI COTTURA
La tabella contiene: ricetta, preriscaldamento, temperatura
(°C), livello grill, tempo di cottura (in minuti), accessori e
livello/i consigliati per la cottura.
I tempi di cottura si riferiscono all’introduzione del cibo nel
forno, escluso il preriscaldamento (dove richiesto).
Le temperature e i tempi di cottura sono indicativi e
dipendono dalla quantità di cibo e dal tipo di accessori.
Utilizzare inizialmente i valori più bassi consigliati e, se la
cottura non fosse sufficiente, passare a quelli più alti.
STATICO
Gli elementi riscaldanti superiore e inferiore riscaldano
l'interno del forno in modo uniforme.
Utilizzare il 3° livello. Per cuocere pizza, torte salate e dolci
con farcitura liquida, utilizzare il 1° o il 2° livello.
Preriscaldare il forno prima di introdurre le pietanze.
Questa funzione è la scelta ottimale per cuocere dessert
delicati su un solo ripiano.
Utilizzare tortiere in metallo scuro e posizionarle sempre
sulla griglia in dotazione. Se si utilizzano le piastre in
dotazione, si raccomanda di rimuovere dal forno gli altri
accessori non utilizzati per ottenere risultati ottimali e
ridurre il consumo di energia.
Si consiglia di utilizzare gli accessori in dotazione e
di preferire le tortiere o le teglie in metallo scuro. È
possibile utilizzare anche tegami e accessori in pyrex o in
ceramica, ma occorre considerare che i tempi di cottura si
allungheranno leggermente. Per ottenere risultati ottimali,
seguire attentamente i consigli riportati nella tabella di
cottura per la scelta degli accessori da posizionare sui
diversi ripiani.
Nelle tabelle, per indicare gli accessori sono usate le icone
seguenti:
Griglia
Tortiera su griglia
Leccarda / piastra dolci
Leccarda / piastra dolci o teglia su griglia
Per capire se una torta è cotta, inserire uno stuzzicadenti
nella parte centrale del dolce. Se lo stuzzicadenti rimane
asciutto, il dolce è pronto.
Se si utilizzano tortiere antiaderenti, non imburrare i bordi: il
dolce potrebbe non crescere uniformemente su tutti i lati.
Se il dolce “si sgonfia” durante la cottura, la volta successiva
utilizzare una temperatura inferiore, eventualmente
preparando un impasto meno liquido e mescolandolo più
delicatamente.
Il pesce è cotto quando la pinna dorsale si stacca
facilmente. Selezionare inizialmente la temperatura più
bassa tra quelle indicate, anche quando si preparano pesci
di grandi dimensioni. In generale, quanto più grande è il
pesce, tanto minore dovrà essere la temperatura di cottura,
con un conseguente prolungamento dei tempi.
Preriscaldamento
Temperatura (°C)
Tempo di cottura (min.)
Livello e accessori
Torte lievitate / Pan di Spagna
Sì
170
30 - 50
2
Biscotti / Pasta frolla
Sì
150
20 - 40
3
Tortine / Muffin
Sì
170
20 - 40
3
Bigné
Sì
180 - 200
30 - 40
3
Meringhe
Sì
90
110 - 150
3
Pane / Pizza / Focaccia
Sì
190 - 250
15 - 50
2
Pizza surgelata
Sì
250
10 - 15
3
Vols-au-vent / Salatini di pasta sfoglia
Sì
190 - 200
20 - 30
3
Lasagne / Flan / Cannelloni / Sformati
Sì
190 - 200
45 - 65
3
Agnello / Vitello / Manzo / Maiale 1 kg
Sì
190 - 200
80 - 110
3
Pollo / Coniglio / Anatra 1 kg
Sì
200 - 230
50 - 100
3
Tacchino / Oca 3 kg
Sì
190 - 200
80 - 130
2
Pesce al forno / al cartoccio (filetti, intero)
Sì
180 - 200
40 - 60
3
Ricetta
16
GRILL
L'elemento riscaldante superiore permette di ottenere
risultati ottimali con la cottura al grill. Disporre gli
alimenti sul 4° o 5° ripiano. Per la carne, si consiglia
di utilizzare una leccarda per raccogliere i liquidi
di cottura. Sistemare la leccarda sul 3° o 4° ripiano,
aggiungendo circa 500 ml di acqua potabile. Non è
necessario preriscaldare il forno. Durante la cottura,
lo sportello del forno deve restare chiuso.
Per preparare la carne alla griglia, scegliere tagli dello
stesso spessore per ottenere una cottura uniforme.
I pezzi di carne molto spessi richiedono tempi di
cottura più lunghi.
Ricetta
Per evitare che si brucino in superficie, tenerli a una
certa distanza dal grill posizionando la griglia a un
livello medio-basso. Girare il pesce e la carne a due
terzi della cottura.
Si consiglia di posizionare una leccarda con mezzo
litro d'acqua potabile direttamente sotto la griglia
sulla quale si trova la carne da grigliare, in modo
da raccogliere il liquido di cottura. Rabboccare se
necessario.
Preriscaldamento
Potenza grill
Tempo di cottura (min.)
Pane tostato
-
3 (Alta)
3-6
5
Filetti / Tranci di pesce
-
2 (media)
20 - 30
4
3
Salsicce / Spiedini / Costine / Hamburger
-
2 - 3 (media – alto)
15 - 30
5
4
TURBO GRILL
Questa funzione attiva simultaneamente l'elemento
riscaldante superiore e la ventola.
Si consiglia di utilizzare una leccarda per raccogliere
i liquidi di cottura. Sistemarla al 1° o al 2° livello,
aggiungendo circa 500 ml di acqua potabile. Non è
necessario preriscaldare il forno. Durante la cottura, la
porta del forno deve restare chiusa.
Ricetta
Livello e accessori
Girare gli alimenti a metà cottura.
Utilizzare qualunque tipo di teglia o pirofila adatta
alle dimensioni della carne da cuocere. Per gli arrosti,
si consiglia di aggiungere del brodo sul fondo della
pentola e di irrorare la carne durante la cottura per
insaporirla. Quando l’arrosto è pronto, lasciarlo
riposare in forno per altri 10-15 minuti oppure
avvolgerlo in un foglio di alluminio.
Livello e accessori
Preriscaldamento
Potenza grill
Tempo di cottura (min.)
Pollo arrosto (1-1,3 kg)
-
2 (media)
55 – 70
2
Coscio d'agnello / Stinco
-
2 (media)
60 - 90
3
Patate arrosto
-
2 (media)
35 - 55
3
Verdure gratinate
-
3 (Alta)
10 - 25
3
1
17
TERMOVENTILATO
Vengono attivati simultaneamente l'elemento
riscaldante circolare e la ventola. La ventola posta
sul retro distribuisce uniformemente l'aria calda
all'interno del forno.
Utilizzando la funzione “Termoventilato”, è possibile
cuocere contemporaneamente alimenti diversi che
richiedono la medesima temperatura (ad esempio,
pesce e verdure) su ripiani differenti. Si potranno
estrarre prima gli alimenti che richiedono tempi di
cottura più brevi e lasciare continuare la cottura per
quelli che necessitano di tempi più lunghi.
Ricetta
Preriscaldamento
Utilizzare il 4° livello per le cotture su un solo ripiano,
il 1° e il 4° per le cotture su due ripiani, il 1°, il 3° e il
5° per le cotture su tre ripiani. Appoggiare sempre
le tortiere sulla griglia. Si consiglia di preriscaldare il
forno prima della cottura.
Per ottenere una doratura uniforme, dividere
l'impasto in porzioni di pari spessore.
Per la cottura delle pizze, ungere leggermente la
teglia per ottenere una base croccante. Distribuire la
mozzarella sulla pizza a due terzi della cottura.
Temperatura (°C)
Tempo di cottura (min.)
Livello e accessori
Sì
160
30 - 50
2
Sì
160
30 - 50
4
1
Sì
160 – 200
35 - 90
4
1
Sì
140
30 - 50
4
Sì
140
30 - 50
4
1
Sì
135
40 - 60
5
3
Sì
150
30 - 50
4
Sì
150
30 - 50
4
1
Sì
150
40 - 60
5
3
Sì
180 - 190
35 - 45
4
1
Sì
180 - 190
35 - 45 *
5
3
Sì
90
130 - 150
4
1
Sì
90
140 - 160 *
5
3
Pane / Pizza / Focaccia
Sì
190 - 230
20 - 50
4
1
Pizza (Sottile, spessa, focaccia)
Sì
220 - 240
25 - 50 *
5
3
Sì
250
10 - 20
4
1
Sì
220 - 240
15 - 30
5
3
Sì
180 - 190
45 - 60
4
1
Sì
180 - 190
45 - 70 *
5
3
Sì
180 - 190
20 - 40
4
1
Sì
180 - 190
20 - 40 *
5
3
Lasagne e carne
Sì
200
50 - 100 *
4
1
Carne e patate
Sì
200
45 - 100 *
4
1
Pesce e verdure
Sì
180
30 - 50 *
4
1
Torte lievitate / Pan di Spagna
Torte ripiene (cheesecake, strudel, torta di mele)
Biscotti / Pasta frolla
Tortine / Muffin
Bigné
Meringhe
Pizza surgelata
Torte salate (torta di verdure, quiche)
Vols-au-vent / Salatini di pasta sfoglia
* Il tempo di cottura è indicativo: le pietanze possono essere tolte dal forno in tempi differenti secondo preferenza.
18
1
1
1
1
1
1
1
1
COOK 4
Ricetta
Piatto
Preriscaldamento
Temperatura (°C)
Tempo di cottura
(min.)
Livello e accessori
Biscotti
Biscotti
Sì
135
50 - 70
5
4
3
1
Crostate
Crostate
Sì
170
50 - 70
5
3
2
1
Pizze al piatto
Pizza al
piatto
Sì
210
40 - 60
5
3
2
1
Pasto completo:
Crostata (livello 5)
Verdure arrostite (livello 4)
Lasagne (livello 2)
Tagli di carne (livello 1)
Cook 4
menu
Sì
190
40 - 120
5
4
2
1
COTTURA VENTILATA
Questa funzione è indicata per quiche, sformati di
verdura o dessert con farcitura morbida, come i
cheesecake e le torte ripiene alla frutta.
È anche ideale per la cottura di alimenti con un alto
contenuto d'acqua. La ventola distribuisce il calore
uniformemente all'interno del forno. Questo consente
di mantenere una temperatura costante e di ottenere
una cottura più uniforme, con l'esterno croccante e
l'interno morbido.
Ricetta
Utilizzare il 3° o il 2° ripiano. Prima di introdurre gli
alimenti, attendere la fine del preriscaldamento.
Se il fondo della torta risulta poco cotto, disporla su
un ripiano più basso e cospargere la base del dolce di
pan grattato o biscotti sbriciolati prima di aggiungere
il ripieno.
Preriscaldamento
Temperatura (°C)
Tempo di cottura (min.)
Livello e accessori
Torte ripiene (cheesecake, strudel, torta di mele)
Sì
160 – 200
30 - 85
3
Torte salate (torta di verdure, quiche)
Sì
180 - 190
45 - 55
3
Verdure ripiene (pomodori, zucchine, melanzane)
Sì
180 - 200
50 - 60
2
MAXI COOKING
Questa funzione è particolarmente indicata per
cuocere tagli di carne di grandi dimensioni (oltre 2,5
kg). Si consiglia di girare la carne durante la cottura
per ottenere una doratura uniforme. È preferibile
irrorarla di tanto in tanto con il fondo di cottura per
evitare che si asciughi eccessivamente.
Utilizzare il 1° o il 2° livello in base alle dimensioni
della carne. Non occorre preriscaldare il forno.
Ricetta
Arrosto di maiale con cotenna 2 kg
Per gli arrosti, si consiglia di aggiungere del brodo
sul fondo della pentola e di irrorare la carne durante
la cottura per insaporirla. Quando l’arrosto è pronto,
lasciarlo riposare in forno per altri 10-15 minuti
oppure avvolgerlo in un foglio di alluminio.
Se la carne è troppo magra, aggiungere un po' di
liquido, urgerla con olio o burro oppure avvolgerla in
fette di bacon.
Iniziare la cottura con l'arrosto appoggiato sul lato
della pelle.
Preriscaldamento
Temperatura (°C)
Tempo di cottura
(min.)
Livello e accessori
-
170
110 - 150
2
ECO TERMOVENTILATO
Si consiglia di utilizzare il 3° livello. Non è necessario preriscaldare il forno.
Ricetta
Preriscaldamento
Temperatura (°C)
Tempo di cottura (min.)
Livello e accessori
Arrosti ripieni
-
200
80 - 120 *
3
Carne in pezzi (coniglio, pollo, agnello)
-
200
50 - 100 *
3
* Il tempo di cottura è indicativo: le pietanze possono essere tolte dal forno in tempi differenti secondo preferenza.
19
USO DELLA TERMOSONDA
Introdurre gli alimenti nel forno e collegare lo
spinotto inserendolo nell’apposita presa posizionata
sul lato destro della cavità del forno.
Il cavo è semirigido e può essere flesso per introdurre
la termosonda nell'alimento nel modo più efficace.
Fare attenzione a evitare che il cavo entri a contatto
con l'elemento riscaldante superiore durante la
cottura.
CARNE: introdurre la sonda nella carne evitando
le ossa e le parti grasse. Per il pollame, la sonda
deve essere inserita lateralmente, in mezzo al petto,
avendo cura di evitare le parti cave.
PESCE (intero): posizionare la punta nella parte più
spessa, evitando la lisca.
IMPASTI: inserire la punta nell'impasto flettendo il
cavo in modo da ottenere l'angolazione ottimale.
Se si utilizza la termosonda con una delle funzioni 6th
Sense, la cottura sarà interrotta automaticamente al
raggiungimento della temperatura interna ideale per
la ricetta selezionata, senza bisogno di impostare la
temperatura del forno.
LIEVITAZIONE IN CORSO
Si consiglia di coprire l’impasto con un panno umido
prima di introdurlo nel forno. Con questa funzione,
i tempi di lievitazione si riducono di circa un terzo
rispetto ai tempi di lievitazione a temperatura
ambiente (20-25°C).
MANTENERE IN CALDO
Questa funzione permette di mantenere in caldo
le pietanze già cotte. È studiata per impedire la
formazione di condensa ed eliminare la necessità di
pulire il comparto di cottura.
SCONGELAMENTO
Gli alimenti lessati, gli stufati e i ragù di carne si
scongelano meglio se vengono mescolati di tanto
in tanto durante il processo. Separare gli alimenti
quando iniziano a scongelarsi: le porzioni separate si
scongelano più rapidamente.
20
Lasagna
Pollo intero
Pesce
Panini
Pagnotta
Torta
Il tempo di lievitazione per un impasto da pizza da 1
kg è di circa un'ora.
Si sconsiglia di tenere in caldo le pietanze già cotte
per oltre due ore.
Si ricordi che alcuni alimenti continuano a cuocere
quando vengono mantenuti in caldo: se necessario,
coprirli per evitare che si asciughino eccessivamente.
TABELLA DI COTTURA
LASAGNA E
PASTA AL FORNO
Categorie di alimenti
Freschi
Surgelati
Manzo
CARNE
Maiale
Agnello
Pollo
Anatra
arrosto
ACCESSORI
Livello e accessori
Quantità
Informazioni per la cottura
Lasagna
2
500 - 3000 g *
Cannelloni
2
500 - 3000 g *
Lasagna
2
500 - 3000 g
Cannelloni
2
500 - 3000 g
Roast beef
3
600 - 2000 g *
Vitello arrosto
3
600 - 2500 g *
Bistecca
5
4
2 - 4 cm
Hamburger
5
4
1,5 - 3 cm
Cottura lenta
3
600 - 2000 g *
Maiale arrosto
3
600 - 2500 g *
Stinco di maiale
3
500 - 2000 g *
Costine di
maiale
5
4
500 - 2000 g
Bacon
5
4
250 g
Agnello arrosto
2
600 - 2500 g *
Carrè di agnello
Cosciotto di
agnello
Pollo arrosto
Pollo arrosto
ripieno
2
500 - 2000 g *
2
500 - 2000 g *
2
600 - 3000 g *
2
600 - 3000 g *
Pollo in pezzi
3
600 - 3000 g *
Filetti/petto di
pollo
5
Anatra arrosto
Anatra arrosto
ripiena
Anatra in pezzi
2
600 - 3000 g *
2
600 - 3000 g *
3
600 - 3000 g *
Filetto/petto
d'anatra
5
Griglia
4
4
Pirofila o tortiera
su griglia
Leccarda / piastra dolci
o teglia su griglia
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere. A fine cottura, lasciar riposare
per almeno 15 minuti prima di servire
Spennellare con olio e rosmarino. Cospargere di sale e
pepe nero. Distribuire uniformemente sulla griglia.
Girare a 2/3 del tempo di cottura
Cospargere di sale e spennellare con olio prima della
cottura.
Girare a 3/5 del tempo di cottura.
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere. A fine cottura, lasciar riposare
per almeno 15 minuti prima di servire
Cospargere di sale e spennellare con olio prima della
cottura.
Girare a 2/3 del tempo di cottura
Distribuire uniformemente sulla griglia.
Girare a 3/4 del tempo di cottura
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere. A fine cottura, lasciar riposare
per almeno 15 minuti prima di servire
Spennellare con olio e condire a piacere. Cospargere di sale
e pepe. Infornare con il petto verso l'alto
Spennellare con olio e condire a piacere. Distribuire
uniformemente sulla leccarda disponendo il lato con la
pelle verso il basso
Cospargere di sale e spennellare con olio prima della
cottura.
Girare a 2/3 del tempo di cottura
1 - 5 cm
1 - 5 cm
Preparare secondo la ricetta preferita. Coprire con salsa
bechamel e cospargere di formaggio per ottenere una
perfetta doratura
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere.
Girare a 2/3 del tempo di cottura
Leccarda / teglia
Leccarda con
500 ml di acqua
Termosonda
21
Categorie di alimenti
CARNE
Tacchino e
oca arrosto
Oca arrosto
Oca arrosto
ripiena
Tacchino in
pezzi
Livello e accessori
Quantità
2
600 - 3000 g *
2
600 - 3000 g *
3
600 - 3000 g *
PESCE
Filetti e
bistecche
arrosto
Pesce alla
griglia
VERDURE
Verdure
arrostite
Verdure
gratinate
22
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere
Filetto/Petto
5
4
1 - 5 cm
Spennellare con olio e condire a piacere. Cospargere di sale
e pepe. Infornare con il petto verso l'alto.
Girare a 2/3 del tempo di cottura
Kebab
5
4
1 griglia
Cospargere di sale e spennellare con olio prima della
cottura.
Girare a metà del tempo di cottura
Piatti di carne
Pesce intero
arrosto
Informazioni per la cottura
Distribuire uniformemente sulla griglia. Punzecchiare le
salsicce con una forchetta per evitare che l'involucro si
laceri.
Girare a 2/3 del tempo di cottura
Salsicce e
wurstel
5
4
1,5 - 4 cm
Salmone
3
2
0,2 - 1,5 kg *
Nasello
3
2
0,2 - 1,5 kg *
Merluzzo
3
2
0,2 - 1,5 kg *
Spigola
3
2
0,2 - 1,5 kg *
Orata
3
2
0,2 - 1,5 kg *
Cefalo
3
2
0,2 - 1,5 kg *
Pesce intero
Pesce in crosta
di sale
Bistecca di
tonno
Trancio di
salmone
Bistecca di
pesce spada
Filetto di
merluzzo
Filetto di spigola
3
2
0,2 - 1,5 kg *
3
2
1 - 3 cm
3
2
1 - 3 cm
3
2
0,5 - 3 cm
3
2
100 - 300 g
3
2
50 - 150 g
Filetto di orata
3
2
50 - 150 g
Altri filetti
3
2
0,5 - 3 cm
Filetti di pesce
3
2
0,5 - 3 cm
Capesante
4
Cozze Gratinate
4
Gamberetti
4
3
una teglia
Gamberetti
4
3
una teglia
Patate
3
Verdure ripiene
3
Altre verdure
3
Patate
3
1 teglia
Tagliare le patate a tocchetti e condire con olio, sale e aromi
prima di infornare
Pomodori
3
1 teglia
Cospargere di pangrattato e condire con olio, aglio, pepe e
prezzemolo
Peperoni
3
1 teglia
Preparare secondo la ricetta preferita. Cospargere di
formaggio per ottenere una perfetta doratura
Broccoli
3
1 teglia
Cavolfiore
3
1 teglia
Altro
3
1 teglia
3
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere
0,2 - 1,5 kg *
una teglia
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere
Cospargere di pangrattato e condire con olio, aglio, pepe e
prezzemolo
una teglia
500 - 1500 g
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere
Tagliare le patate a tocchetti e condire con olio, sale e aromi
prima di infornare
100 - 500 g l'uno Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire
con aglio e aromi a piacere
500 - 1500 g
Preparare secondo la ricetta preferita. Coprire con salsa
bechamel e cospargere di formaggio per ottenere una
perfetta doratura
Categorie di alimenti
Livello e accessori
Quantità
Informazioni per la cottura
Pan di spagna
2
500 - 1200 g *
Preparare 500-900 g di impasto per pan di spagna senza
grassi. Versare in una tortiera foderata e imburrata
Torta alla frutta
2
500 - 1200 g *
Preparare un impasto secondo la ricetta preferita
aggiungendo frutta fresca tagliata a fette o a dadini. Versare
in una tortiera foderata e imburrata
Torta al
cioccolato
2
500 - 1200 g *
Preparare 500-900 g di impasto per pan di spagna senza
grassi. Versare in una tortiera foderata e imburrata
Pan di spagna in
teglia
2
500 - 1200 g *
Preparare 500-900 g di impasto per pan di spagna senza
grassi. Versare in una tortiera foderata e imburrata
Preparare l'impasto con 500 g di farina, 200 g di burro
salato, 200 g di zucchero e 2 uova. Aromatizzare con
essenza di frutta. Lasciar raffreddare. Stendere l'impasto a
uno spessore uniforme e tagliare con la forma preferita.
Disporre i biscotti su una teglia
TORTE E DOLCI
Torte lievitate
Biscotti
3
200 - 600 g
Croissant
(freschi)
Croissant
(surgelati)
Bignè
3
una teglia
3
una teglia
3
una teglia
Meringhe
3
Distribuire uniformemente sulla teglia. Lasciar raffreddare
prima di servire
10 - 30 g l'uno
TORTE SALATE
Paste e torte
ripiene
Crostata
3
400 - 1600 g
Preparare l'impasto con 500 g di farina, 200 g di burro
salato, 200 g di zucchero e 2 uova. Aromatizzare con
essenza di frutta. Lasciar raffreddare. Stendere l'impasto a
uno spessore uniforme e disporlo in una tortiera.
Cospargere di marmellata e infornare
Strudel
3
400 - 1600 g
Preparare un mix di mele a dadini, pinoli, cannella e noce
moscata. Imburrare un tegame, cospargere di zucchero e
cuocere per 10-15 minuti. Arrotolare l'impasto e ripiegare la
parte esterna
Torta ripiena alla
frutta
3
500 - 2000 g
Foderare uno stampo con la base e cospargere di
pangrattato per assorbire il succo rilasciato dalla frutta.
Farcire con frutta fresca a pezzetti mescolata con zucchero
e cannella
2
800 - 1200 g
Foderare uno stampo da crostata con un impasto per 8-10
porzioni e punzecchiarlo con una forchetta. Farcire
l'impasto secondo la ricetta preferita
500 - 1500 g
Preparare un composto di verdure a dadini. Condire con
olio e cuocere in padella per 15-20 minuti. Lasciar
raffreddare. Aggiungere formaggio fresco e condire con
sale, aceto balsamico e spezie. Arrotolare l'impasto e
ripiegare la parte esterna
Torta salata
Strudel di verdure
ACCESSORI
Preparare il composto con 2 albumi, 80 g di zucchero e 100
g di cocco essiccato. Aromatizzare con essenza di vaniglia e
di mandorla. Allineare 20-24 pezzi su una teglia
precedentemente imburrata
Griglia
2
Pirofila o tortiera
su griglia
Leccarda / piastra dolci
o teglia su griglia
Leccarda / teglia
Leccarda con
500 ml di acqua
Termosonda
23
Quantità
Informazioni per la cottura
3
Preparare l'impasto con la ricetta preferita per ottenere un
60 - 150 g l'uno * pane leggero. Dividere l'impasto formando dei panini e
lasciarlo lievitare. Usare l'apposita funzione del forno
Pane di medie dimensioni
3
200 - 500 g l'uno *
Pancarrè in stampo
2
Preparare l'impasto con la ricetta preferita per ottenere un
400 - 600 g l'uno * pane leggero. Disporlo in uno stampo e lasciarlo lievitare.
Usare l'apposita funzione del forno
Pagnotta
2
700 - 2000 g *
Integrale
2
500 - 2000 g *
Baguette
3
Pane speciale
2
-
Pizza sottile
2
Teglia rotonda
Pizza alta
2
Teglia rotonda
Preparare l'impasto con la ricetta preferita e disporlo sulla
teglia
Preparare l'impasto con la ricetta preferita e disporlo sulla
teglia
Preparare l'impasto con la ricetta preferita per ottenere un
200 - 300 g l'uno * pane leggero. Dividere l'impasto formando delle baguette e
lasciarlo lievitare. Usare l'apposita funzione del forno
Preparare l'impasto con la ricetta preferita e disporlo sulla
teglia
Preparare l'impasto per pizza con 150 ml d’acqua, 15 g di
lievito, 200-225 g di farina, olio e sale. Far lievitare usando
l'apposita funzione del forno. Stendere la pasta su una teglia
leggermente unta. Aggiungere pomodoro, mozzarella e
prosciutto
2
Pizza surgelata
ACCESSORI
24
Livello e accessori
Panini
PIZZA
PANE
Categorie di alimenti
Griglia
4
2
5
3
1
5
3
2
Pirofila o tortiera
su griglia
Livelli 1 - 4
Estrarre dalla confezione. Distribuire uniformemente sulla
griglia
1
Leccarda / piastra dolci
o teglia su griglia
Leccarda / teglia
Leccarda con
500 ml di acqua
Termosonda
PULIZIA E MANUTENZIONE
Assicurarsi che il forno si sia
raffreddato prima di eseguire ogni
operazione.
Non utilizzare apparecchi a
vapore.
Non usare pagliette metalliche,
panni abrasivi e detergenti
abrasivi o corrosivi che possano
danneggiare le superfici.
Utilizzare guanti protettivi.
SUPERFICI ESTERNE
• Pulire le superfici con un panno in microfibra
umido.
Se molto sporche, aggiungere qualche goccia
di detergente neutro. Asciugare con un panno
asciutto.
• Non usare detergenti corrosivi o abrasivi. Se
inavvertitamente uno di questi prodotti dovesse
venire a contatto con le superfici, pulire subito con
un panno in microfibra umido.
SUPERFICI INTERNE
• Dopo ogni uso, lasciare raffreddare il forno e
pulirlo preferibilmente quando è ancora tiepido
per rimuovere incrostazioni e macchie dovute a
RIMOZIONE E MONTAGGIO DELLA PORTA
1. Per rimuovere la porta, aprirla completamente e
abbassare i fermi fino alla posizione di sblocco.
a
b
Il forno deve essere disconnesso
dalla rete elettrica prima
di effettuare operazioni di
manutenzione.
residui di cibo; per asciugare la condensa dovuta
alla cottura di alimenti con un elevato contenuto
di acqua, usare a forno freddo un panno o una
spugna.
• Pulire i vetri della porta con detergenti liquidi
specifici.
• Per facilitare la pulizia della porta è possibile
rimuoverla.
ACCESSORI
Mettere a bagno gli accessori con detersivo per piatti
dopo l’uso, maneggiandoli con guanti da forno, se
ancora caldi. I residui di cibo possono essere rimossi
con una spazzola per piatti o con una spugna.
Per rimontare la porta, avvicinarla al forno
allineando i ganci delle cerniere alle proprie sedi e
ancorare la parte superiore agli alloggiamenti.
3. Abbassare la porta e poi aprirla completamente.
Abbassare i fermi nella posizione originale: fare
attenzione che siano completamente abbassati.
a
b
2. Chiudere la porta fino a quando è possibile.
Prendere saldamente la porta con entrambe le
mani, evitando di tenerla per la maniglia.
Per estrarla facilmente, continuare a chiuderla e
contemporaneamente tirarla verso l’alto finché
non esce dalle sedi. Togliere la porta e appoggiarla
su un piano morbido.
~15°
Sarà necessario applicare una leggera pressione
per assicurare il corretto posizionamento dei fermi.
“CLICK”
b
a
4. Provare a chiudere la porta, verificando che sia
allineata al pannello di controllo. Se non lo fosse,
ripetere tutte le operazioni: funzionando male, la
porta potrebbe danneggiarsi.
25
SOSTITUZIONE DELLA LAMPADINA
• Scollegare il forno dalla rete elettrica.
• Rimuovere le griglie laterali.
• Fare leva con un cacciavite per rimuovere il
coprilampada.
• Sostituire la lampadina.
• Riposizionare il coprilampada e premerlo con
fermezza fino a quando scatta in posizione.
• Riapplicare le griglie laterali.
• Ricollegare il forno alla rete elettrica.
Nota: usare solo lampade alogene da 20-40 W/230 ~ V tipo
G9, T 300 °C. La lampada utilizzata nel prodotto è specifica per
elettrodomestici e non è adatta per l’illuminazione di
ambienti domestici (Regolamento (CE) 244/2009). Le
lampadine sono disponibili presso il Servizio Assistenza.
Non maneggiare le lampade a mani nude, per evitare che
vengano danneggiate dalle impronte digitali. Non far
funzionare il forno senza prima aver riposizionato il coperchio.
DOMANDE FREQUENTI SULLA CONNESSIONE WIFI
Quali protocolli WiFi sono supportati?
L'adattatore WiFi installato supporta la connettività
WiFi b/g/n per i paesi europei.
Quali impostazioni occorre configurare nel software
del router?
Per il router sono richieste le seguenti impostazioni:
2.4 GHz abilitato, WiFi b/g/n, DHCP e NAT attivati.
Quale versione di WPS è supportata?
WPS 2.0 o versioni successive. Consultare la
documentazione del router.
Vi sono differenze tra smartphone (o tablet) Android
e iOS?
Non vi sono differenze, è possibile usare
indifferentemente l'uno o l'altro sistema operativo.
È possibile utilizzare il tethering con un cellulare 3G
invece di un router?
Sì, ma i servizi cloud sono concepiti per dispositivi
con connessione permanente.
Come si può controllare che la connessione a Internet
domestica sia funzionante e la funzionalità wireless
sia abilitata?
È possibile cercare la propria rete sullo smartphone o
sul tablet. Prima di provare, disabilitare tutte le altre
connessioni dati.
Come si può verificare che l'apparecchio sia collegato
alla rete WiFi della propria abitazione?
Accedere alla configurazione del router (vedere
il manuale del router) e controllare che l'indirizzo
MAC dell'apparecchio sia presente nell'elenco dei
dispositivi wireless collegati.
Dove si può trovare l'indirizzo MAC dell'apparecchio?
Premere
e toccare
WiFi, oppure cercare
sull'apparecchio l'etichetta contenente gli indirizzi
SAID e MAC. L'indirizzo MAC è formato da una
combinazione di numeri e lettere che inizia con
“88:e7”.
26
Come si può controllare se la funzionalità wireless
dell'apparecchio è abilitata?
Usando lo smartphone o il tablet, controllare nell'app
6th Sense Live che la rete dell'apparecchio sia visibile
e collegata al cloud.
Che cosa può impedire al segnale di raggiungere
l'apparecchio?
Controllare che i dispositivi collegati non occupino
interamente la banda disponibile. Verificare che il
numero dei dispositivi abilitati per la connessione
WiFi non superi il limite massimo supportato dal
router.
Quale dovrebbe essere la distanza tra il router e il
forno?
Normalmente, il segnale WiFi ha una potenza
sufficiente per coprire un paio di stanze, ma la portata
effettiva dipende in gran parte dal materiale delle
pareti. È possibile controllare la potenza del segnale
avvicinando lo smartphone o il tablet all'apparecchio.
Cosa si può fare se la connessione wireless non
raggiunge l'apparecchio?
È possibile utilizzare dispositivi specifici per
estendere la copertura della rete WiFi domestica, ad
esempio access point, ripetitori WiFi e ponti Powerline (non in dotazione con l'apparecchio).
Dove si possono trovare il nome e la password della
rete wireless?
Consultare la documentazione del router.
Normalmente, sul router è applicata un'etichetta
contenente le informazioni necessarie per accedere
alla pagina di configurazione usando un dispositivo
connesso.
Cosa si può fare se il router utilizza il canale WiFi dei
vicini?
Forzare il router a usare il canale WiFi dell'abitazione.
Cosa si può fare se sul display compare il simbolo
o se il forno non riesce a stabilire una connessione
stabile con il router?
È possibile che l'apparecchio si colleghi al router
ma non riesca ad accedere a Internet. Per collegare
l'apparecchio a Internet, controllare le impostazioni
del router e/o della linea.
Impostazioni del router: NAT deve essere attivo, Firewall e
DHCP devono essere configurati correttamente. Tipi di
crittografia supportati per le password: WEP, WPA,WPA2. Se si
desidera usare un tipo di crittografia differente, consultare il
manuale del router.
Impostazioni della linea: se il provider del servizio Internet ha
stabilito il numero di indirizzi MAC che possono collegarsi a
Internet, può darsi che non si riesca a collegare l'apparecchio
al cloud. L'indirizzo MAC è un identificatore univoco ed è
diverso per ogni dispositivo. Si dovrà chiedere al provider la
procedura da seguire per collegare a Internet altri dispositivi
diversi dai computer.
Come si può controllare se i dati vengono trasmessi?
Dopo avere configurato la rete, spegnere il forno,
attendere 20 secondi e riaccenderlo, verificando
che l'app mostri lo stato dell'interfaccia utente
dell'apparecchio. Selezionare un ciclo o un'altra
opzione e controllarne lo stato sull'app.
Alcune impostazioni impiegano diversi secondi per comparire
nell'app.
Si può modificare l'account Whirlpool mantenendo
connessi gli apparecchi?
È possibile creare un nuovo account, ma occorre
ricordarsi di revocare l'associazione dei propri
apparecchi al vecchio account prima di associarli a
quello nuovo.
Cosa occorre fare se si cambia il router?
È possibile mantenere gli stessi parametri di
configurazione (nome e password della rete) oppure
cancellare le impostazioni precedenti dall'apparecchio
e ripetere la procedura di configurazione.
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
Problema
Possibile causa
Interruzione della corrente
elettrica.
Il forno non funziona.
Disconnessione dalla rete
elettrica.
Soluzione
Verificare che ci sia tensione in rete e che il forno
sia collegato all’alimentazione elettrica. Spegnere
e riaccendere il forno e verificare se l’inconveniente
persiste.
Contattare il più vicino Servizio Assistenza Clienti e
specificare il numero che segue la lettera “F”.
Il forno è guasto.
Premere
, toccare “Info” e selezionare “Reset”. Tutte
le impostazioni salvate saranno cancellate.
Verificare che la rete domestica abbia una portata
L'interruttore
La potenza dell'apparecchio nominale di almeno 3 kW. In caso contrario, ridurre la
generale
potenza a 13 Ampere. Per modificarla, premere
non è regolata
,
dell'impianto
correttamente.
selezionare “Altre Modalità” e quindi scegliere
domestico si spegne.
“Potenza”.
La funzione non si
avvia.
Premere
, toccare “Info” e selezionare “Modalità
È attiva la modalità demo.
La funzione non
Demo
Negozio”
per uscire.
è disponibile in
modalità demo.
Attendere il termine della funzione e lasciare raffreddare
La porta non si apre. Ciclo di pulizia in corso.
il forno.
Il router WiFi è spento.
Controllare che il router WiFi sia collegato a Internet.
Le impostazioni del router Controllare che il segnale WiFi sia sufficientemente forte
sono cambiate.
in prossimità dell'apparecchio.
La connessione wireless non
Provare a riavviare il router.
Sul display compare raggiunge l'apparecchio.
l'icona
Il forno non riesce a stabilire Vedere la sezione “Domande frequenti sulla connessione
.
una connessione stabile con WiFi”.
Se le impostazioni della rete wireless domestica sono
la rete domestica.
cambiate, collegare l'apparecchio alla rete: Premere
,
La connettività non è
toccare
“WiFi”
e
selezionare
“Collega
alla
rete”.
supportata.
Il comando a distanza non Prima dell'acquisto, verificare che nel proprio paese
La connettività non è
sia consentito il comando a distanza degli apparecchi
è consentito nel proprio
supportata.
elettronici.
paese.
Il display mostra la
lettera “F” seguita
da un numero o una
lettera.
27
SERVIZIO ASSISTENZA
PRIMA DI CONTATTARE IL SERVIZIO
ASSISTENZA CLIENTI
• Provare a risolvere da soli il problema usando le
misure descritte nella sezione
Guida alla ricerca guasti.
• Spegnere e riaccendere il forno e verificare se
l’inconveniente persiste.
SE IL PROBLEMA PERSISTE
DOPO AVERE ESEGUITO TUTTE LE VERIFICHE
INDICATE, CONTATTARE IL SERVIZIO ASSISTENZA PIÙ
VICINO.
Per ricevere assistenza, telefonare al numero indicato
sul libretto di garanzia allegato al prodotto o seguire
le istruzioni presenti sul sito. Prepararsi a fornire:
• una breve descrizione del problema;
• il modello esatto del prodotto;
• il codice di assistenza (il numero che segue la
parola SERVICE sulla targhetta matricola applicata
al prodotto, visibile sul bordo interno con la porta
del forno aperta);
XXXXXXXXXX
XXX
XX
XXXXXX
XXXX
XX
XXXXXXXXXX
XXXXXXXXXX
XXXXXXXXXX
Model: xxxXXXXxx
XXXXXX XXXXXX
XXXXX XXXXXXX
XXXXXX
• il proprio indirizzo completo;
• un contatto telefonico.
DATI TECNICI
La scheda tecnica del prodotto con i dati energetici
dell'apparecchio può essere scaricata dal sito Internet
docs.whirlpool.eu
400011210380
28
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising