Whirlpool | AKH 3012 IX | Setup and user guide | Whirlpool AKH 3012 IX Guida utente

Whirlpool AKH 3012 IX Guida utente
IT
Guida rapida
GRAZIE PER AVERE ACQUISTATO UN NOSTRO
PRODOTTO.
Prima di utilizzare l’apparecchio, leggere attentamente le
istruzioni relative alla sicurezza.
PRIMO UTILIZZO
RISCALDARE IL FORNO
Un nuovo forno può rilasciare degli odori dovuti alla lavorazione di
fabbrica: questo è del tutto normale. Prima di cuocere gli alimenti si
raccomanda perciò di riscaldare il forno a vuoto per eliminare ogni
odore. Rimuovere protezioni di cartone o pellicole trasparenti e
togliere gli accessori dal forno. Riscaldare il forno a 250°C per circa
un'ora. Durante questa procedura il forno deve essere vuoto. Seguire le
istruzioni a seguire per impostare correttamente la funzione.
Nota: si raccomanda di ventilare la stanza dopo il primo utilizzo.
PANNELLO COMANDI
A
B
1
1. MANOPOLA DI SELEZIONE
Per accendere il forno selezionando una funzione.
Per spegnere il forno, ruotare sulla posizione .
2. MANOPOLA TERMOSTATO
Ruotare per selezionare la temperatura desiderata.
3. SPIA TERMOSTATO/PRERISCALDAMENTO
Si accende durante la fase di riscaldamento.
2
C
D 3
Si spegne al raggiungimento della temperatura desiderata.
MANOPOLE COMANDO PER PIANO COTTURA
A. per zona di cottura anteriore sinistra.
B. per zona di cottura posteriore sinistra.
C. per zona di cottura posteriore destra.
D. per zona di cottura anteriore destra.
Nota: le manopole sono a scomparsa. premere al centro delle stesse per
estrarle dalla loro sede.
ACCESSORI
Il numero e il tipo di accessori può variare a seconda del modello
acquistato. È possibile acquistare separatamente altri accessori non in
dotazione presso il Servizio Assistenza Clienti.
GRIGLIA Da usare per la cottura degli alimenti o come
supporto per pentole, tortiere e altri utensili da cucina.
LECCARDA* Da posizionare sotto la griglia per
raccogliere i succhi di cottura o come piastra per
cuocere carni, pesci, verdure, focacce, ecc.
TEGLIA* Da usare per cuocere prodotti di panetteria e
pasticceria, ma anche carne arrosto, pesce al cartoccio,
ecc.
Inserire la griglia orizzontalmente facendola scivolare sulle griglie laterali
inserendo dapprima il lato rialzato orientato verso l’alto. Gli altri accessori,
come la leccarda o la teglia, si inseriscono orizzontalmente come la griglia.
* Disponibile solo su alcuni modelli.
FUNZIONI E USO QUOTIDIANO
1. SELEZIONARE UNA FUNZIONE
Per selezionare una funzione, ruotare la manopola di selezione in
corrispondenza del simbolo della funzione desiderata.
OFF
LUCE
Accende la luce del forno.
STATICO
Funzione idonea per la cottura di qualunque pietanza su un solo
ripiano. Preriscaldare il forno alla temperatura desiderata ed introdurre
gli alimenti all'indicazione del raggiungimento della temperatura
impostata. Si consiglia di utilizzare il secondo o il terzo ripiano per la
cottura. Questa funzione è adatta anche per la cottura di cibi surgelati
pronti; seguire le indicazioni sulla confezione del cibo.
VENTILATO
Per cuocere torte con ripieno liquido (salate o dolci) su singolo
livello. Questa funzione è ideale anche per cotture su doppio livello.
Se necessario, cambiare la posizione delle pietanze per ottenere un
risultato più uniforme.
GRILL
Per cuocere al grill bistecche, spiedini e salsicce, gratinare le
verdure e tostare il pane. Preriscaldare il forno per 3-5 minuti. Durante
la cottura, la porta del forno deve restare chiusa. In caso di cottura della
carne, versare un po' di acqua nella leccarda posta sul primo ripiano
per ridurre i fumi e gli schizzi di grasso. Si consiglia di girare la carne
durante la cottura.
TURBOGRILL
Per grigliare grossi pezzi di carne (roast beef, arrosti). La porta del
forno deve rimanere chiusa durante il ciclo di cottura. In caso di cottura
della carne si consiglia di versare dell'acqua in una leccarda posta sul
primo livello. Tale operazione consente di ridurre i fumi e gli schizzi di
grasso. Girare la carne durante la cottura al grill.
SCONGELAMENTO
La funzione può essere utilizzata per velocizzare lo scongelamento
degli alimenti a temperatura ambiente. Lasciare l'alimento nella confezione
per evitare che si asciughi troppo.
2. AVVIARE UNA FUNZIONE
Per avviare la funzione selezionata, ruotare la manopola termostato per
impostare la temperatura desiderata. Per interrompere una funzione in
qualsiasi momento, spegnere il forno, ruotare la manopola di selezione
e .
e la manopola del termostato su
3. PRERISCALDAMENTO
Una volta avviata la funzione, il LED del termostato si accende per
segnalare che si è attivata la fase di preriscaldamento. Al termine di
questa fase, il LED del termostato si spegne ad indicare che il forno
ha raggiunto la temperatura impostata: a questo punto, inserire gli
alimenti e procedere alla cottura.
Nota: introdurre gli alimenti nel forno prima della fine del preriscaldamento
può avere effetti negativi sui risultati della cottura.
UTILIZZO DEL PIANO DI COTTURA
Il pannello comandi del forno è dotato di 4 manopole regolabili (da 0
a 6) che controllano il funzionamento del piano di cottura. Ruotare la
manopola di comando della zona di cottura interessata in senso orario
sulla posizione desiderata (riferirsi alle istruzioni fornite con il piano di
cottura).
Nota: Quando si usano le piastre per la prima volta, ruotare le manopole
sulla posizione 6 e farle funzionare per circa 3 minuti per eliminare gli
odori, ponendo su ognuna una pentola di diametro appropriato riempita a
metà d’acqua. Non far funzionare le piastre senza pentole. Si raccomanda
di usare pentole e tegami con fondo piatto e spesso, specifiche per piastre
elettriche. Il diametro della base deve essere uguale o leggermente
superiore a quello della piastra elettrica.
TABELLA DI COTTURA
RICETTA
Torte lievitate
Torte ripiene
(cheesecake, strudel, apple
pie)
Biscotti / Crostatine
Bigné
Meringhe
Pane / Pizza / Focaccia
Pizza surgelata
Torte salate
(torte di verdure, quiche)
Vol-au-vent / rustici di pasta
sfoglia
Lasagna / Pasta al forno /
Cannelloni / Sformati
Agnello / Vitello / Manzo /
Maiale (1 kg)
Pollo / Coniglio / Anatra (1 kg)
LIVELLO
(DAL BASSO)
TEMP.
(°C)
TEMPO
(MIN)
Sì
2
160 - 180
35 - 55
Tortiera su griglia
Sì
1-3
150 - 170
30 - 90
Livello 3: tortiera su griglia
(invertire i livelli a metà cottura)
1° livello: tortiera su griglia
Sì
2
150 - 190
30 - 85
Leccarda / teglia o tortiera su griglia
Sì
1-3
150 - 190
35 -90
Livello 3: tortiera su griglia
(invertire i livelli a metà cottura)
1° livello: tortiera su griglia
Sì
3
170 - 180
15 - 40
Leccarda / teglia
Sì
1-3
150 - 175
20 - 45
Livello 3: griglia (invertire i livelli a metà
cottura)
Livello 1: Leccarda / teglia
Sì
3
180
30 - 40
Leccarda / teglia
Sì
1-3
170 - 190
35 - 45
Livello 3: teglia su griglia
(invertire i livelli a metà cottura)
Livello 1: Leccarda / teglia
Sì
3
90
120 - 130 Leccarda / teglia
Sì
1-3
90
Livello 3: teglia su griglia
130 - 150 (invertire i livelli a metà cottura)
Livello 1: Leccarda / teglia
Sì
2
190 - 250
15 - 50
Leccarda / teglia
Sì
1-3
190 - 250
25 - 45
Livello 3: teglia su griglia
(invertire i livelli a metà cottura)
Livello 1: Leccarda / teglia
Sì
2
250
10 - 15
2° livello: Leccarda / teglia o griglia
Sì
1-3
250
10 - 20
Livello 3: teglia su griglia
(invertire i livelli a metà cottura)
Livello 1: Leccarda / teglia
Sì
2
175 - 200
40 - 50
Tortiera su griglia
Sì
1-3
180 - 190
40 - 55
Livello 3: tortiera su griglia
(invertire i livelli a metà cottura)
1° livello: tortiera su griglia
Sì
3
180 - 200
20 - 30
Leccarda / teglia
Sì
1-3
180 - 190
20 - 40
Livello 3: teglia su griglia
(invertire i livelli a metà cottura)
Livello 1: Leccarda / teglia
Sì
2
190 - 200
40 - 65
Leccarda o teglia su griglia
Sì
2
190 - 200
90 - 110
Leccarda o teglia su griglia
Sì
2
190 - 200
65 - 85
Leccarda o teglia su griglia
FUNZIONE PRERISCALDAMENTO
ACCESSORI E NOTE
RICETTA
FUNZIONE PRERISCALDAMENTO
Tacchino / Oca (3 kg)
LIVELLO
(DAL BASSO)
TEMP.
(°C)
TEMPO
(MIN)
ACCESSORI E NOTE
Sì
1/2
Sì
2
180 - 200
40 - 60
Leccarda o teglia su griglia
Sì
2
175 - 200
50 - 60
Teglia su griglia
Pane tostato
Sì
4
200
2-5
Filetti / Tranci di pesce
Sì
4
200
Pesce al forno/al cartoccio
(filetti, pesce intero)
Verdure ripiene
(pomodori, zucchine,
melanzane)
190 - 200 140 - 180 Leccarda o teglia su griglia
30 - 40
20 - 30
Salsicce / Spiedini / Costine /
Hamburger
Sì
Pollo arrosto (1-1,3 kg)
-
4
200
30 - 50
-
2
200
3
2
3
200
55 – 70
55 - 65
60 - 80
55 - 65
Pollo arrosto (1-1,3 kg)
-
Roast beef al sangue (1 kg)
-
2
200
35 - 50
Coscia d'agnello / Stinco
-
2
200
60 - 90
Patate arrosto
-
2
200
45 - 55
Verdure gratinate
-
2
200
20 - 30
Lasagne e carne
Sì
1-3
200
Carne e patate
Sì
1-3
200
Pesce e verdure
Sì
1-3
180
Griglia
Livello 4: griglia
(girare gli alimenti a metà cottura)
Livello 3: leccarda con acqua
Livello 4: griglia
(girare gli alimenti a metà cottura)
Livello 3: leccarda con acqua
Liv. 2: griglia (girare il cibo a due terzi
della cottura se necessario)
Livello 1: leccarda con acqua
Livello 2: Girarrosto (se in dotazione)
Livello 1: leccarda con acqua
Teglia su griglia
(se necessario, girare gli alimenti a due
terzi della cottura)
Leccarda o teglia su griglia
(se necessario, girare gli alimenti a due
terzi della cottura)
Leccarda / teglia (se necessario, girare
gli alimenti a due terzi della cottura)
Teglia su griglia
Livello 3: Teglia su griglia
(se necessario, girare gli alimenti a due
50 - 100* terzi della cottura)
Livello 1: leccarda o teglia su griglia
Livello 3: Teglia su griglia
(se necessario, girare gli alimenti a due
45 - 100* terzi della cottura)
Livello 1: leccarda o teglia su griglia
Livello 3: teglia su griglia
30 - 50* (invertire i livelli a metà cottura)
Livello 1: leccarda o teglia su griglia
* Il tempo di cottura è indicativo. Le pietanze possono essere estratte dal forno prima o dopo, in base alle preferenze personali.
CONSIGLI D'USO E SUGGERIMENTI
Come leggere la tabella di cottura
La tabella indica la funzione più indicata per un determinato alimento,
per la cottura su uno o più ripiani contemporaneamente. I tempi di
cottura si riferiscono all'introduzione della pietanza nel forno, escluso
il preriscaldamento (ove richiesto). Le temperature e i tempi di cottura
sono indicativi e dipendono dalla quantità di alimenti e dal tipo di
accessorio. Utilizzare inizialmente i valori più bassi consigliati e, se il
risultato non è quello desiderato, passare a valori più alti. Si consiglia di
utilizzare gli accessori in dotazione e di scegliere possibilmente tortiere
o teglie in metallo scuro. È possibile utilizzare anche tegami e accessori
in pyrex o in ceramica, ma occorre considerare che i tempi di cottura
si allungheranno leggermente. Per ottenere migliori risultati, seguire
attentamente i consigli riportati sulla tabella di cottura per la scelta
degli accessori da posizionare sui diversi ripiani.
Cottura simultanea di pietanze diverse
Utilizzando la funzione “VENTILATO”, è possibile cuocere
contemporaneamente alimenti diversi che richiedono la medesima
temperatura (ad esempio, pesce e verdure) su ripiani differenti. Se
necessario, scambiare di ripiano le pietanze a due terzi della cottura. Si
potranno estrarre prima gli alimenti che richiedono tempi di cottura
più brevi e lasciare continuare la cottura per quelli che necessitano di
tempi più lunghi.
Dolci
•
Cuocere i dolci delicati con la funzione statica su un solo livello.
Utilizzare tortiere in metallo scuro e posizionarle sempre sulla griglia
in dotazione. Per la cottura su più livelli selezionare la funzione con
aria forzata e disporre le tortiere sfalsate sulle griglie, in modo da
favorire la circolazione dell’aria.
•
Per capire se la torta a lievitazione è cotta, inserire uno stuzzicadenti
di legno nella parte centrale del dolce. Se lo stuzzicadenti rimane
asciutto, il dolce è pronto.
•
Se si utilizzano tortiere antiaderenti, non imburrare i bordi: il dolce
potrebbe non crescere uniformemente su tutti i lati.
•
Se il dolce “si sgonfia” durante la cottura, la volta successiva utilizzare
una temperatura inferiore, eventualmente preparando un impasto
meno liquido e mescolandolo più delicatamente.
•
I dolci con farcitura umida (cheese cake o torte alla frutta) richiedono
la funzione “VENTILATO”. Se il fondo della torta risulta troppo umido,
usare un ripiano più basso e cospargere la base del dolce di pan
grattato o biscotti sbriciolati prima di aggiungere il ripieno.
Carne
•
Utilizzare qualunque tipo di teglia o pirofila adatta alle
dimensioni della carne da cuocere. Nel caso di arrosti, aggiungere
preferibilmente del brodo sul fondo della teglia inumidendo la
carne durante la cottura per insaporirla. Quando l’arrosto è pronto,
lasciarlo riposare in forno per altri 10-15 minuti oppure avvolgerlo
in un foglio di alluminio.
•
Per la cottura uniforme della carne alla griglia, scegliere tagli dello
stesso spessore. I pezzi di carne molto spessi richiedono tempi
di cottura più lunghi. Per evitare che si brucino in superficie,
allontanarli dal grill disponendoli su ripiani più bassi. Girare la
carne a due terzi della cottura.
Si consiglia di posizionare una leccarda con mezzo litro d'acqua
direttamente sotto la griglia sulla quale si trova la carne da grigliare, in
modo da raccogliere il liquido di cottura. Rabboccare se necessario.
Girarrosto (solo alcuni modelli)
Questo accessorio serve per arrostire uniformemente grossi pezzi di
carne e pollame. Infilare la carne sull'asta del girarrosto, legandola
con dello spago da cucina se si tratta di pollo, e assicurarsi che sia ben
ferma prima di inserire l'asta nella sede situata sulla parete anteriore
del forno, quindi appoggiarla sul relativo supporto. Per evitare la
formazione di fumi e raccogliere i liquidi di cottura, si consiglia di
inserire al primo ripiano una leccarda con mezzo litro d’acqua. L’asta
è provvista di una manopola di plastica che va rimossa prima della
cottura e va utilizzata a fine cottura per estrarre gli alimenti dal forno
senza scottarsi.
Pizza
Ungere leggermente le teglie per ottenere una pizza croccante anche
sul fondo. Distribuire la mozzarella sulla pizza a due terzi della cottura.
PULIZIA E MANUTENZIONE
Assicurarsi che il forno si sia raffreddato prima di eseguire ogni operazione. Non utilizzare pulitrici a getto di vapore. Non usare
pagliette metalliche, panni abrasivi e detergenti abrasivi o corrosivi che possano danneggiare le superfici. Utilizzare guanti
protettivi. Il forno deve essere disconnesso dalla rete elettrica prima di effettuare operazioni di manutenzione.
SUPERFICI ESTERNE
Pulire le superfici con un panno in microfibra umido. Se sono
molto sporche, aggiungere qualche goccia di detergente neutro.
Asciugare con un panno. Non usare detergenti corrosivi o abrasivi. Se
inavvertitamente uno di questi prodotti dovesse venire a contatto con
le superfici, pulire subito con un panno in microfibra umido.
SUPERFICI INTERNE
Dopo ogni uso, lasciare raffreddare il forno e pulirlo preferibilmente
quando è ancora tiepido per rimuovere incrostazioni e macchie dovute
a residui di cibo; per asciugare la condensa dovuta alla cottura di
alimenti con un elevato contenuto di acqua, usare a forno freddo un
panno o una spugna. Pulire i vetri della porta con detergenti liquidi
specifici.
ACCESSORI
Mettere a bagno gli accessori con detersivo per piatti dopo l’uso,
maneggiandoli con guanti da forno, se ancora caldi. I residui di cibo
possono essere rimossi con una spazzola per piatti o con una spugna.
ABBASSARE LA RESISTENZA SUPERIORE (solo in alcuni modelli)
La resistenza superiore del grill può essere abbassata per pulire la
parete superiore del forno. Rimuovere le guide laterali per gli accessori.
Estrarre leggermente la resistenza (1) e abbassarla (2). Per riposizionare
la resistenza, sollevarla e tirarla leggermente verso di sé, assicurandosi
che poggi sulle apposite sedi laterali (3).
1
2
3
RIMOZIONE E MONTAGGIO DELLA PORTA
Per rimuovere la porta, aprirla completamente e sollevare i fermi,
spingendoli in avanti fino alla posizione di sblocco (1). Chiudere la
porta fino a quando è possibile. Prendere saldamente la porta con
entrambe le mani, evitando di tenerla per la maniglia. Per estrarre la
porta, continuare a chiuderla e contemporaneamente tirarla verso
l’alto finché non esce dalle sedi (2). Togliere la porta e appoggiarla su
un piano morbido.
~15°
a
b
b
a
1
2
Per rimontare la porta, avvicinarla al forno allineando i ganci
delle cerniere alle proprie sedi e ancorare la parte superiore agli
alloggiamenti.
Abbassare la porta e poi aprirla completamente. Abbassare i fermi
nella posizione originale (3): fare attenzione che siano completamente
abbassati.
Sarà necessario applicare una leggera pressione per assicurare il
corretto posizionamento dei fermi.
a
b
3
Provare a chiudere la porta, verificando che sia allineata al pannello
di controllo. Se non lo fosse, ripetere tutte le operazioni: funzionando
male, la porta potrebbe danneggiarsi.
SOSTITUZIONE DELLA LAMPADINA
Staccare il forno dalla rete elettrica, svitare il coprilampada, sostituire la
lampadina e avvitare nuovamente il coprilampada.
Ricollegare il forno alla rete elettrica.
Nota: usare solo lampade alogene da 20-40 W/230 ~ V tipo G9, T 300 °C.
La lampada utilizzata nel prodotto è specifica per elettrodomestici e non
è adatta per l’illuminazione di ambienti domestici (Regolamento (CE)
244/2009). Le lampadine sono disponibili presso il Servizio Assistenza.
In caso di impiego di lampade alogene, non maneggiarle a mani nude
per evitare che vengano danneggiate dalle impronte digitali. Non far
funzionare il forno senza prima aver riposizionato il coperchio.
GUIDA ALLA RICERCA GUASTI
Cosa fare se...
Possibili cause
Soluzioni
Il forno non funziona.
Interruzione di corrente elettrica.
Disconnessione dalla rete principale.
Verificare che ci sia tensione in rete e che il forno sia collegato
all’alimentazione elettrica.
Spegnere e riaccendere il forno e verificare se l’inconveniente persiste.
Per scaricare le istruzioni di sicurezza, il manuale d'uso, la scheda tecnica e i dati energetici:
•
Visitare il sito web docs‌.‌whirlpool‌.‌eu
•
Usare il codice QR
•
Oppure, contattare il Servizio Assistenza (al numero di telefono riportato sul libretto di garanzia).
Quando si contatta il Servizio Assistenza, fornire i codici presenti sulla targhetta matricola del
prodotto.
XXXXXXXX
XXX
XXXXXXXXXX
Model: xxxXXXXxx
XXXXXXXXXX
XXXXXX
XXXXXX XXXXXX
400011382694
XXXXX XXXXXXX
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising