Whirlpool | BSF 9152 OX | Use and care guide | Whirlpool BSF 9152 OX Guida utente

Whirlpool BSF 9152 OX Guida utente
Istruzioni per la sicurezza, Guida all'utilizzo e
alla manutenzione e Istruzioni per l'installazione
www.whirlpool.eu/register
ITALIANO .............................................................3
2
IT
ITALIANO
ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA,
L'UTILIZZO E LA MANUTENZIONE
e ISTRUZIONI PER L' INSTALLAZIONE
Grazie per avere acquistato un prodotto Whirlpool.
Per ricevere un'assistenza più completa,
registrare l'apparecchio su www.whirlpool.eu/register
Indice
Istruzioni per la sicurezza
NORME DI SICUREZZA. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
Istruzioni per l'uso
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
APPARECCHIO. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
PANNELLO COMANDI. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
PORTA. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
LUCE FRIGORIFERO. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
RIPIANI. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
COMPARTO FRIGORIFERO NO-FROST. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
SBRINAMENTO DEL COMPARTO CONGELATORE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
ACCESSORI. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
UTILIZZO DELL'APPARECCHIO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
PRIMO UTILIZZO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
INSTALLAZIONE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
USO QUOTIDIANO. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
FUNZIONI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
CONSIGLI SULLA CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
RACCOMANDAZIONE IN CASO DI NON UTILIZZO DELL'APPARECCHIO. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
PULIZIA E MANUTENZIONE. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
GUIDA ALLA RICERCA GUASTI E SERVIZIO ASSISTENZA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
SEGNALI ACUSTICI FUNZIONALI. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
GUIDA ALLA RICERCA GUASTI. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20
SERVIZIO ASSISTENZA. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
Istruzioni per l'installazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
3
Istruzioni per la sicurezza
NORME DI SICUREZZA
IMPORTANTE: DA LEGGERE E
RISPETTARE
Prima di utilizzare l'apparecchio,
leggere attentamente le seguenti
norme di sicurezza.
Conservare le presenti istruzioni a
portata di mano come riferimento
per future consultazioni.
Questo manuale e l'apparecchio
sono corredati da importanti
avvertenze di sicurezza, da leggere
e rispettare sempre.
In caso di mancato rispetto delle
presenti norme il produttore
declina qualsiasi responsabilità per
l'eventuale utilizzo errato
dell'apparecchio o dei relativi
comandi.
AVVERTENZE DI SICUREZZA
Tenere i bambini di età inferiore
agli 8 anni a debita distanza
dall'apparecchio, a meno che non
siano costantemente sorvegliati.
L'uso di questo apparecchio da
parte di bambini di età superiore
agli 8 anni, di persone con ridotte
capacità fisiche, sensoriali o
mentali o di persone sprovviste di
esperienza e conoscenze adeguate
è consentito solo con un'adeguata
sorveglianza, o se tali persone
siano state istruite sull'utilizzo
sicuro dell'apparecchio e siano
consapevoli dei rischi. Vietare ai
bambini di giocare con
l'apparecchio. La pulizia e la
manutenzione ordinaria non
devono essere effettuate da
bambini senza la supervisione di
un adulto.
USO CONSENTITO
Questo apparecchio è destinato
esclusivamente all'uso domestico e
non è adatto a impieghi
professionali.
Non utilizzare l'apparecchio
all'aperto.
Non riporre sostanze esplosive o
infiammabili, ad esempio
bombolette spray, e non
conservare o utilizzare benzina o
altri materiali infiammabili
all'interno o in prossimità
dell'apparecchio: se l'apparecchio
4
dovesse essere messo in funzione
inavvertitamente, potrebbe
incendiarsi.
ATTENZIONE: l'apparecchio non è
destinato ad essere messo in
funzione mediante un
temporizzatore esterno o un
sistema di comando a distanza
separato.
L'apparecchio è destinato
all'utilizzo domestico e ad
analoghe applicazioni quali:
- aree di cucina per il personale di
negozi, uffici e altri contesti
lavorativi;
- agriturismi e alberghi, motel e
altre strutture residenziali;
- bed and breakfast;
- catering e analoghe attività che
non prevedono vendita al
dettaglio.
La lampadina utilizzata
nell'apparecchio è progettata
specificatamente per gli
elettrodomestici e non è adatta
per l'illuminazione domestica (CE
N. 244/2009).
L'apparecchio è predisposto per il
funzionamento in ambienti in cui
la temperatura sia compresa nei
seguenti intervalli, a seconda della
classe climatica riportata sulla
targhetta. L'apparecchio potrebbe
non funzionare correttamente se
lasciato per un lungo periodo ad
una temperatura superiore o
inferiore all'intervallo previsto.
Classe climatica T. amb. (°C)
SN da 10 a 32
N da 16 a 32
ST da 16 a 38
T da 16 a 43
Questo apparecchio non contiene
CFC. Il circuito refrigerante
contiene R600a (HC).
Apparecchi con isobutano (R600a):
l'isobutano è un gas naturale senza
effetti nocivi sull'ambiente, tuttavia
è infiammabile.
È perciò indispensabile assicurarsi
che i tubi del circuito refrigerante
non siano danneggiati. Prestare
particolare attenzione in caso di
tubi danneggiati quando si svuota
il circuito refrigerante.
AVVERTENZA: Non danneggiare i
tubi del circuito refrigerante
dell'apparecchio.
AVVERTENZA: Mantenere libere
da ostruzioni le aperture di
ventilazione nello spazio
circostante l’apparecchio o nella
nicchia di incasso.
AVVERTENZA: Non usare
dispositivi meccanici, elettrici o
chimici diversi da quelli
raccomandati dal produttore per
accelerare il processo di
sbrinamento.
AVVERTENZA: Non usare o
introdurre apparecchiature
elettriche all'interno degli
scomparti dell'apparecchio se
queste non sono del tipo
espressamente autorizzato dal
produttore.
AVVERTENZA: I produttori di
ghiaccio e/o distributori d’acqua
non direttamente collegati
all’alimentazione idrica devono
essere riempiti unicamente con
acqua potabile.
AVVERTENZA: I produttori di
ghiaccio e/o distributori d’acqua
devono essere collegati a un
condotto di alimentazione che
fornisca soltanto acqua potabile,
con una pressione dell'acqua
compresa tra 0,17 e 0,81 MPa (1,7 e
8,1 bar).
Non ingerire il liquido (atossico)
contenuto negli accumulatori di
freddo (in alcuni modelli).
Non mangiare cubetti di ghiaccio o
ghiaccioli subito dopo averli tolti
dal congelatore poiché potrebbero
causare bruciature da freddo.
Per i prodotti che prevedono l'uso
di un filtro aria all'interno di un
coperchio ventola accessibile, il
filtro deve essere sempre in
posizione quando il frigorifero è in
funzione.
Non conservare nel comparto
congelatore alimenti liquidi in
contenitori di vetro, perché questi
potrebbero rompersi.
Non ostruire la ventola (se
presente) con gli alimenti.
Dopo avere introdotto gli alimenti,
assicurarsi che le porte dei
comparti si chiudano bene, in
particolare la porta del comparto
congelatore.
IT
Sostituire non appena possibile le
guarnizioni danneggiate.
Utilizzare il comparto frigorifero
solo per la conservazione di
alimenti freschi e il comparto
congelatore solo per la
conservazione di alimenti
congelati, per la congelazione di
cibi freschi e per la produzione di
cubetti di ghiaccio.
Non conservare alimenti senza
confezione a contatto diretto con
le superfici del frigorifero o del
congelatore.
Gli apparecchi possono essere
dotati di comparti speciali
(comparto cibi freschi, comparto
zero gradi, ecc.).
Se non altrimenti indicato nel
libretto del prodotto, questi
contenitori possono essere rimossi
mantenendo prestazioni
equivalenti.
Il c-pentano è utilizzato come
agente dilatante nella schiuma
isolante ed è un gas
infiammabile.
INSTALLAZIONE
L'installazione e le riparazioni devono
essere eseguite da un tecnico
specializzato, in conformità alle
istruzioni del produttore e nel
rispetto delle norme locali vigenti in
materia di sicurezza. Non riparare né
sostituire alcuna parte
dell'apparecchio a meno che ciò non
sia espressamente indicato nel
manuale d'uso.
Accertarsi che i bambini non
tentino di eseguire operazioni di
installazione. Durante la procedura
di installazione si raccomanda di
tenere i bambini a debita distanza.
Tenere fuori dalla portata dei
bambini il materiale di imballaggio
(borse di plastica, componenti in
polistirene, ecc.), sia durante che
dopo l'installazione.
La movimentazione e
l'installazione dell'apparecchio
devono essere effettuate da due o
più persone. Per disimballare e
installare l'apparecchio indossare i
guanti di protezione.
Nello spostare l’apparecchio, fare
attenzione per evitare di
danneggiare i pavimenti (es.
parquet).
Installare l'apparecchio su un
pavimento in grado di sostenerne
il peso e in un ambiente adatto alle
sue dimensioni e al suo utilizzo.
Dopo aver disimballato
l'apparecchio, assicurarsi che non
sia stato danneggiato durante il
trasporto. In caso di problemi,
contattare il rivenditore o il Servizio
Assistenza più vicino.
Prima di effettuare qualunque
intervento di installazione,
l'apparecchio deve essere
scollegato dalla rete elettrica.
Durante l'installazione, assicurarsi
che l'apparecchio non danneggi il
cavo di alimentazione.
Per garantire un'adeguata
ventilazione, lasciare i lati e la parte
superiore dell'apparecchio
sufficientemente distanziati dalla
parete.
Per impedire l'accesso alle superfici
surriscaldate, la distanza fra il lato
posteriore dell'apparecchio e la
parete deve essere di 50 mm.
Uno spazio inferiore determinerà
un maggiore consumo energetico
dell'apparecchio.
Attivare l'apparecchio solo dopo
avere completato la procedura di
installazione.
Attendere almeno due ore prima
di attivare l'apparecchio, per dare
modo al circuito refrigerante di
essere perfettamente efficiente.
Accertarsi che l'apparecchio non
sia vicino a fonti di calore.
In caso di cavo di allacciamento alla
rete danneggiato sostituire con
uno equivalente.
Il cavo di alimentazione deve
essere sostituito da un tecnico
qualificato in conformità alle
istruzioni del produttore e alle
normative vigenti in materia di
sicurezza.
Rivolgersi a un centro di assistenza
autorizzato.
Per gli apparecchi con spina
incorporata, se la spina non è
idonea per la presa di corrente,
rivolgersi a un tecnico qualificato.
Non utilizzare cavi di prolunga,
prese multiple o adattatori.
Non accendere l'apparecchio se il
cavo di alimentazione o la spina
sono danneggiati, se non funziona
correttamente o se è caduto o è
stato danneggiato. Tenere il cavo di
alimentazione lontano da superfici
calde.
Una volta terminata l'installazione, i
componenti elettrici non dovranno
più essere accessibili.
Non toccare l'apparecchio con
parti del corpo bagnate e non
utilizzarlo a piedi scalzi.
PULIZIA E MANUTENZIONE
Per operazioni di pulizia e
manutenzione indossare i guanti
protettivi.
Prima di qualsiasi intervento di
manutenzione scollegare
l'apparecchio dalla rete elettrica.
Non usare in nessun caso pulitrici a
getto di vapore.
non usare detergenti abrasivi o
AVVERTENZE ELETTRICHE
aggressivi quali ad esempio spray
per i vetri, creme abrasive, liquidi
Affinché l'installazione sia
infiammabili, cere per pulizia,
conforme alle norme di sicurezza
detergenti concentrati, sbiancanti o
vigenti, occorrono un interruttore
onnipolare con distanza minima di detergenti contenenti prodotti
derivati dal petrolio sulle parti in
3 mm tra i contatti e l'efficace
plastica, gli interni, i rivestimenti
messa a terra dell'apparecchio.
Se la spina fornita in dotazione non delle porte o le guarnizioni. Non
utilizzare carta da cucina,
è adatta alla propria presa,
spugnette abrasive o altri
contattare un tecnico qualificato.
Il cavo di alimentazione deve essere strumenti di pulizia aggressivi.
sufficientemente lungo da collegare
l'apparecchio, una volta posizionato
nell'ubicazione definitiva, alla presa
di corrente di rete. Non tirare il cavo
di alimentazione.
5
CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE
Smaltimento del
materiale di imballaggio
Il materiale di imballaggio è riciclabile
al 100% ed è contrassegnato dal
simbolo del riciclaggio.
Le varie parti dell'imballaggio devono
pertanto essere smaltite
responsabilmente e in stretta
osservanza delle norme stabilite dalle
autorità locali.
Smaltimento degli
elettrodomestici
Al momento della rottamazione,
rendere l'apparecchio inservibile
tagliando il cavo di alimentazione e
rimuovere le porte ed i ripiani (se
presenti) in modo che i bambini non
possano accedere facilmente
all'interno dell'apparecchio e
rimanervi intrappolati.
Questo prodotto è stato fabbricato con
materiale riciclabile o riutilizzabile.
Smaltire il prodotto rispettando le
normative locali in materia.
Per ulteriori informazioni sul
trattamento, recupero e riciclaggio di
elettrodomestici, contattare l'ufficio
locale competente, il servizio di
raccolta dei rifiuti domestici o il
negozio presso il quale il prodotto è
stato acquistato.
Questo apparecchio è contrassegnato
in conformità alla Direttiva Europea
2012/19/UE sui rifiuti di
apparecchiature elettriche ed
elettroniche (RAEE).
Assicurando il corretto smaltimento
del prodotto si contribuisce ad evitare
i potenziali effetti negativi
sull’ambiente e sulla salute umana.
sul prodotto o
Questo simbolo
sulla documentazione di
accompagnamento indica che il
prodotto non deve essere trattato
come rifiuto domestico, ma deve
essere consegnato presso l'idoneo
punto di raccolta per il riciclaggio di
apparecchiature elettriche ed
elettroniche.
CONSIGLI PER IL RISPARMIO
ENERGETICO
Installare l'apparecchio in un locale
asciutto e ben ventilato, lontano da
fonti di calore (radiatore, piano di
cottura e così via) e in una posizione
non esposta direttamente alla luce del
sole. Se necessario, utilizzare un
pannello isolante.
Per garantire un'adeguata
ventilazione, seguire le istruzioni di
installazione.
Una ventilazione insufficiente sul retro
dell'apparecchio provoca un aumento
del consumo energetico e una
riduzione dell'efficienza del
raffreddamento.
Le temperature interne
dell'apparecchio dipendono dalla
temperatura ambiente, dalla
frequenza di apertura delle porte e dal
punto in cui viene collocato
l'apparecchio. Questi fattori devono
essere presi in considerazione quando
si imposta il termostato.
Ridurre allo stretto necessario
l'apertura delle porte. Per scongelare
prodotti surgelati, collocarli nel
comparto frigorifero. La bassa
temperatura dei prodotti surgelati
raffredda gli alimenti nel comparto
frigorifero.
Fare raffreddare alimenti e bevande
calde prima di introdurli
nell'apparecchio.
Il posizionamento dei ripiani nel
frigorifero non ha effetto sull'utilizzo
efficiente dell'energia. Collocare gli
alimenti sui ripiani in maniera da
assicurare un'appropriata circolazione
dell'aria (gli alimenti non devono
essere a contatto tra di loro e non
devono essere a contatto con la
parete posteriore interna).
È possibile aumentare la capacità di
conservazione dei cibi congelati
rimuovendo i cestelli e, se presente, il
ripiano Stop Frost mantenendo
invariato il consumo energetico.
I prodotti di classe energetica alta
sono dotati di motori ad alta efficienza
che rimangono operativi più a lungo
consumando meno energia elettrica.
Se il motore rimane in funzione per
periodi prolungati, ciò non deve
essere considerato un'anomalia.
DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
Questo apparecchio è stato
progettato, fabbricato e distribuito in
conformità alle seguenti Direttive:
LVD 2014/35/UE, EMC 2014/30/UE e
RoHS 2011/65/UE.
6
Questo apparecchio è stato
progettato, costruito e venduto in
conformità alle seguenti direttive CE
in materia di progettazione
ecocompatibile ed etichettatura con
consumi energetici: 2009/125/CE e
2010/30/ UE.
IT
Istruzioni per l'uso
DESCRIZIONE
DEL PRODOTTO
APPARECCHIO
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
1
2
12 11
3
4
13
14
5
6
7
8
9
10
15
16
17
18
19
20
21
22
Comparto frigorifero
1. Pannello comandi elettronico /
luce
2. Ripiani
3. Mensola portabottiglie
4. Contenitore per formaggio +
coperchio
5. Coperchio sensore
6. Comparto refrigerante (ideale
per carne e pesce)
7. Targhetta matricola con il nome
commerciale
8. Cassetto per frutta e verdura
9. Separatore cassetto frigorifero
10. Kit reversibilità porta
11. Balconcini
12. Balconcino portauova
13. Balconcino corto
14. Separatore per bottiglie
15. Balconcino portabottiglie
16. Guarnizione della porta
Comparto congelatore
16. Guarnizioni della porta
17. Accessorio Stop Frost
18. Cassetti congelatore
19. Ripiani
20. Separatore cassetto
congelatore
21. Cassetto inferiore (zona
più fredda, ideale per il
congelamento di alimenti
freschi)
22. Vaschetta del ghiaccio
PANNELLO COMANDI
1
2
1. Indicatori LED (per visualizzare
l'impostazione della
temperatura o la funzione
Raffreddamento rapido)
2. Tasto RAFFREDDAMENTO
RAPIDO / Temperatura
7
PORTA
INVERSIONE DEL LATO DI APERTURA DELLA PORTA
Nota: La direzione di apertura della porta può essere
modificata.
Se questa operazione è eseguita dal Servizio
Assistenza non è coperta da garanzia. L'operazione
di inversione del senso di apertura della porta deve
essere eseguita da due persone.
Seguire la procedura descritta nelle Istruzioni per
l'installazione.
LUCE
FRIGORIFERO
Il sistema di illuminazione all'interno del comparto
frigorifero utilizza una luce LED, che garantisce al
contempo un'illuminazione più efficace e un ridotto
consumo energetico.
Se il sistema di illuminazione a LED non funziona,
rivolgersi al Servizio Assistenza per la sostituzione.
Importante: la luce del comparto frigorifero si accende
quando si apre la porta del frigorifero. Se la porta
viene lasciata aperta per più di 8 minuti la luce si
spegnerà automaticamente.
RIPIANI
Tutti i ripiani e i cassetti sono
estraibili.
COMPARTO FRIGORIFERO
NO-FROST
Lo sbrinamento del comparto frigorifero è
completamente
automatico.
8
La presenza di goccioline d'acqua sulla parete
posteriore interna del comparto frigorifero indica che
è in atto la fase di sbrinamento automatico. L'acqua
di sbrinamento scorre automaticamente in un foro di
scarico e da lì in un contenitore dove evapora.
IT
SBRINAMENTO DEL COMPARTO
CONGELATORE
Il congelatore deve essere sbrinato una o due
volte l'anno o quando la formazione di brina risulti
eccessiva (3 mm di spessore). La formazione di brina è
del tutto normale.
La quantità e la rapidità di accumulo variano a
seconda delle condizioni ambientali e della frequenza
di apertura della porta.
Per sbrinare l'unità, spegnere l'apparecchio e
rimuovere tutti gli alimenti.
Lasciare aperta la porta del congelatore per
permettere lo scioglimento della brina.
Per gli apparecchi di cui alla figura estrarre
semplicemente lo scarico dell'acqua di sbrinamento e
collocare un contenitore sotto lo stesso.
Una volta terminata l'operazione, riportare lo scarico
dell'acqua di sbrinamento nella
posizione originale.
Pulire l'interno del congelatore.
Risciacquare ed asciugare con cura.
Riaccendere l'apparecchio e
reintrodurre gli alimenti.
ACCESSORI
PORTAUOVA
SEPARATORE PER BOTTIGLIE
Vaschetta del ghiaccio
ACCESSORI STOP FROST
CONTENITORE PER FORMAGGIO
SEPARATORE CASSETTO
CONGELATORE
SEPARATORE CASSETTO
FRIGORIFERO
9
UTILIZZO
DELL'APPARECCHIO
PRIMO UTILIZZO
ACCENSIONE DELL'APPARECCHIO
L'apparecchio si avvia in modo automatico, una volta
collegato alla rete di alimentazione.
Dopo avere avviato l'apparecchio, attendere almeno
4-6 ore prima di introdurre alimenti.
Quando l'apparecchio viene collegato
all'alimentazione elettrica, il display si illumina e tutte
le icone appaiono sul display per circa 1 secondo.
Appaiono i valori predefiniti impostati in fabbrica per
il comparto frigorifero.
IMPOSTAZIONE DELLA TEMPERATURA
L'apparecchio è normalmente predisposto in fabbrica
per il funzionamento alla temperatura media
consigliata.
Per maggiori dettagli sull'impostazione della
temperatura, vedere la Guida rapida.
Nota: le impostazioni visualizzate corrispondono alla
temperatura media in tutto il frigorifero.
INSTALLAZIONE
INSTALLAZIONE DELL'APPARECCHIO
Per garantire un'adeguata ventilazione, lasciare i lati e
la parte superiore dell'apparecchio sufficientemente
distanziati dalla parete.
La distanza tra la parte posteriore dell'apparecchio e
la parete dietro di esso deve essere di almeno 50 mm.
Uno spazio inferiore determinerà un maggiore
consumo energetico dell'apparecchio.
50mm
50mm
10
IT
USO QUOTIDIANO
AUMENTO DELLA CAPACITÀ DI CONSERVAZIONE
DEL CONGELATORE
•
•
•
•
•
•
Non ostruire le uscite dell'aria (sulla parete posteriore
e sul fondo dell'apparecchio) con gli alimenti.
Tutti i ripiani e i cassetti sono estraibili.
Le temperature interne dell'apparecchio dipendono
dalla temperatura ambiente, dalla frequenza
di apertura delle porte e dal punto in cui viene
collocato l'apparecchio.
Rimuovere i cestelli per introdurre prodotti di grandi
dimensioni.
posizionare gli alimenti direttamente sui ripiani del
congelatore.
Rimuovere gli altri accessori asportabili.
Questi fattori devono essere presi in considerazione
quando si imposta il termostato.
• Se non altrimenti specificato, gli accessori
dell'apparecchio non sono lavabili in lavastoviglie.
ESTRAZIONE DEI CASSETTI DEL CONGELATORE
• Aprire la porta del congelatore
• Sollevare il cassetto superiore facendo leva sugli
angoli destro e sinistro (1)
• Rimuovere il cassetto (2)
1
•
2
Per reinstallare il cassetto superiore, ripetere la
procedura in ordine inverso
FUNZIONI
6Th SENSE
Questa funzione consente di
raggiungere rapidamente le condizioni
di conservazione ottimali (quanto a
temperatura e umidità) all'interno
dell'apparecchio.
La funzione 6th Sense si attiva
automaticamente.
RAFFREDDAMENTO
RAPIDO
L'utilizzo di questa funzione è
consigliato quando occorre collocare
nei comparti frigorifero e congelatore
una grande quantità di alimenti.
La funzione di raffreddamento rapido
consente di aumentare la capacità
di raffreddamento del comparto
frigorifero e del comparto congelatore.
Per ottimizzare la capacità di
raffreddamento, tenere acceso
l'interruttore della ventola.
Nota: la funzione di raffreddamento
rapido deve essere attivata prima di
inserire alimenti freschi da congelare
nel comparto congelatore, per
sfruttare al massimo la capacità di
congelamento.
ALLARME PORTA
APERTA
L'allarme Porta aperta viene attivato
quando la porta rimane aperta per oltre
5 minuti.
L'indicazione dell'allarme viene
visualizzata dalla spia LED
lampeggiante della porta.
Se la porta rimane aperta per più di
8 minuti, la spia LED della porta si
spegne.
11
SISTEMA STOP FROST
Il sistema STOP FROST facilita la
procedura di sbrinamento per il
comparto congelatore. L’accessorio
STOP FROST (figura 1) è ideato per
raccogliere parte della brina che si
forma nel comparto congelatore
ed è facile da rimuovere e da pulire,
riducendo in questo modo il tempo
necessario per sbrinare l’intero
comparto congelatore.
PULIZIA
DELL'ACCESSORIO STOP
FROST
- Aprire la porta del comparto
congelatore ed estrarre il cassetto
superiore (figura 2).
- Sganciare l’accessorio STOP FROST
(figura 3) ed estrarlo (figura 4),
facendo attenzione a non farlo cadere
sul ripiano in vetro sottostante.
Nota: se l’accessorio è bloccato o
difficile da rimuovere, non insistere nel
tentativo di rimuoverlo, ma procedere
allo sbrinamento completo del
comparto congelatore.
- Chiudere la porta del comparto
congelatore.
- Rimuovere la brina presente
sull’accessorio sciacquandolo sotto un
getto di acqua (non calda) (figura 5).
- Far sgocciolare l’accessorio, e
asciugare con un panno morbido le
parti in plastica.
- Reinserire l'accessorio appoggiando
la parte posteriore sulle sporgenze
illustrate nella figura 7-A, quindi
riagganciare l'impugnatura
dell'accessorio ai fermi sovrastanti
(figura 7-B).
- Reinserire il cassetto superiore
e chiudere la porta del comparto
congelatore.
E’ possibile pulire il solo accessorio
STOP FROST anche senza procedere allo
sbrinamento completo del comparto
congelatore. Una pulizia regolare
del solo accessorio STOP FROST
contribuisce a ridurre la necessità di
sbrinare completamente il comparto
congelatore.
12
Per rimuovere la brina presente
sull’accessorio STOP FROST, seguire la
procedura di pulizia indicata di seguito.
1
2
3
4
Click!!
5
7
6
A
B
k!!
Clic
IT
CONSIGLI SULLA CONSERVAZIONE
DEGLI ALIMENTI
COMPARTO FRIGORIFERO
Il frigorifero è il posto ideale per conservare pasti
pronti, alimenti freschi e conserve alimentari, latticini,
frutta e verdura e bevande.
VENTILAZIONE
La circolazione naturale dell'aria nel comparto
frigorifero crea zone con temperature diverse. La zona
più fredda è quella direttamente sopra il cassetto
frutta e verdura e in corrispondenza della parete
posteriore. La zona meno fredda è quella nella parte
anteriore superiore del comparto.
Una ventilazione insufficiente provoca un aumento
del consumo energetico e una riduzione delle
prestazioni del frigorifero.
Non coprire le aperture per l'aria con gli alimenti o
altri materiali -- queste aperture sono ottimizzate per
una circolazione corretta dell'aria e una conservazione
ideale degli alimenti.
MODALITÀ DI CONSERVAZIONE DI ALIMENTI
FRESCHI E BEVANDE
Utilizzare contenitori di metallo, alluminio, vetro e
plastica riciclabile e avvolgere gli alimenti con una
pellicola trasparente.
› Non disporre gli alimenti a distanza troppo
ravvicinata, in modo da consentire una sufficiente
circolazione dell'aria.
› Utilizzare sempre contenitori chiusi per i liquidi e per
gli alimenti che potrebbero emettere odori o essere
contaminati da odori o aromi.
› Per evitare che le bottiglie cadano, è possibile
utilizzare il portabottiglie.
› Gli alimenti che emanano grandi quantità di etilene
o che sono sensibili a questo gas, come frutta, verdura
e insalate, dovrebbero essere separati o avvolti per
favorirne una conservazione più lunga; ad esempio,
non conservare i pomodori insieme a cavoli o kiwi.
› Se gli alimenti da conservare occupano solo una
parte dello spazio disponibile, si consiglia di utilizzare
i ripiani sopra il cassetto per frutta e verdura, perché
questa è la zona più fredda.
Modalità di conservazione di alimenti freschi e
bevande
› Sui ripiani del frigorifero: piatti pronti, frutta
tropicale, formaggi, affettati.
› Nell'area più fredda (quella sopra il cassetto per
frutta e verdura): carne, pesce, salumi, torte.
› Nel cassetto per frutta e verdura: frutta, insalata,
verdura.
› Nella porta: burro, marmellate, salse, sottaceti,
lattine, bottiglie, bevande in cartone, uova.
13
Legenda
ZONA TEMPERATA
Consigliata per conservare frutta
tropicale, lattine, bevande, uova, salse,
sottaceti, burro, conserve
ZONA FREDDA
Consigliata per conservare formaggio,
latte, latticini, piatti pronti, yogurt
ZONA REFRIGERANTE
Consigliata per la conservazione di
affettati, dessert
CASSETTO FRUTTA E VERDURA
CASSETTO ZONA CONGELAMENTO
(ZONA DI MASSIMO FREDDO) Consigliato
per il congelamento di alimenti freschi o
cucinati.
CASSETTI CONGELATORE
Note
Il colore grigio della legenda non
combacia con il colore dei cassetti
14
IT
COMPARTO CONGELATORE
Il congelatore è il luogo ideale per la conservazione
di alimenti congelati, la produzione di cubetti di
ghiaccio e il congelamento di alimenti freschi nel
comparto congelatore.
La quantità massima in kg di alimenti freschi che
è possibile congelare in 24 ore è riportata sulla
targhetta (…kg/24h).
Se gli alimenti da conservare occupano solo una
parte dello spazio disponibile, riporli nella zona più in
basso.
SUGGERIMENTI PER IL CONGELAMENTO E LA
CONSERVAZIONE DI ALIMENTI FRESCHI
› Si raccomanda di etichettare e datare tutti gli alimenti
congelati. L'etichetta consente di identificare gli alimenti
e di sapere quando consumarli prima che se ne deteriori
la qualità. Non ricongelare alimenti scongelati.
› Prima del congelamento, avvolgere e sigillare gli
alimenti freschi in:
fogli di alluminio, pellicola trasparente, imballi
impermeabili di plastica, contenitori di polietilene con
coperchi, contenitori da congelatore purché idonei
per alimenti da congelare.
› Gli alimenti deve essere freschi, maturi e di prima
qualità al fine di ottenere cibo congelato di alta qualità.
› Prima di riporli nel congelatore, lasciar sempre
raffreddare gli alimenti caldi.
› Consumare immediatamente gli alimenti
completamente o parzialmente decongelati.
Non ricongelare gli alimenti, a meno che non siano
stati cotti dopo lo scongelamento. Dopo la cottura, i
cibi scongelati possono essere ricongelati.
› Non congelare bottiglie contenenti liquidi.
› Usare la funzione di raffreddamento rapido
per velocizzare il processo di raffreddamento o
congelamento (vedere la Guida rapida).
› Verdura e frutta fresca devono essere congelati
appena raccolti per poter mantenere massimo valore
nutritivo, consistenza, colore e sapore originali. Alcuni
tipi di carne, in particolare la selvaggina, devono
essere appesi prima del congelamento.
ALIMENTI SURGELATI: SUGGERIMENTI PER LA SPESA
Al momento dell’acquisto di alimenti surgelati:
› Assicurarsi che la confezione non sia danneggiata
(gli alimenti congelati in una confezione danneggiata
potrebbero essersi deteriorati). Se la confezione è
gonfia o presenta delle macchie di umido, non è stata
conservata nelle condizioni ottimali e può aver subito
un inizio di scongelamento.
› Acquistare alimenti congelati verso la fine della
spesa e trasportarli in una sacca isolata termicamente.
› Non ricongelare gli alimenti parzialmente scongelati,
ma consumarli entro 24 ore.
› Evitare o contenere al massimo variazioni della
temperatura. Rispettare la data di scadenza riportata
sulla confezione.
› Osservare sempre le informazioni per la
conservazione riportate sulla confezione.
› Una volta a casa, collocare subito gli alimenti
congelati nel congelatore.
15
TEMPO DI CONSERVAZIONE
DEGLI ALIMENTI CONGELATI
carne
mesi
Stufati
mesi
Frutta
mesi
Manzo
8 - 12
Carne, pollame
2-3
Mele
12
Maiale, vitello
6-9
Latticini
Albicocche
8
Agnello
6-8
Burro
6
More
8 - 12
Coniglio
4-6
Formaggio
3
8 - 12
Carne tritata/frattaglie
2-3
Panna da cucina densa
1-2
Ribes nero / ribes
rosso
Ciliegie
Salsicce
1-2
Gelato
2-3
Pesche
10
Uova
8
Pere
8 - 12
Prugna
10
Pollo
10
Pollo
5-7
Zuppe e salse
Tacchino
6
MINESTRA/ZUPPA
2-3
Lamponi
8 - 12
Rigaglie
2-3
Sughi di carne
2-3
Fragole
10
Paté
1
Rabarbaro
10
Crostacei
Molluschi, aragosta
1-2
Ratatouille
8
4-6
Granchio, aragosta
1-2
Pasta per dolci e
pane
panetteria
Succhi di frutta
(arancia, limone,
pompelmo)
verdure
1-2
Asparagi
8 - 10
Dolci (semplici)
4
Basilico
6-8
Torte
2-3
Fagioli
12
2-3
Crêpe
1-2
Carciofi
8 - 10
3-4
Impasti crudi
2-3
Broccoli
8 - 10
Quiche
1-2
Cavolini di Bruxelles
8 - 10
Pizza
1-2
Cavolfiore
8 - 10
Carote
10 - 12
Sedano
6-8
Funghi
8
Prezzemolo
6-8
Pepe
10 - 12
Piselli
12
Fagioli bianchi di
Spagna
Spinaci
12
Pomodori
8 - 10
Zucchine
8 - 10
Crostacei
Ostriche, sgusciate
1-2
Pesce
“grassi” (salmone,
aringhe, sgombri)
“leggeri” (sogliola)
16
12
IT
RACCOMANDAZIONE IN CASO
DI NON UTILIZZO DELL'APPARECCHIO
ASSENZA / MOD. VACANZE
In caso di assenza prolungata, si raccomanda di
consumare gli alimenti e di scollegare l'apparecchio
per risparmiare energia.
SPOSTAMENTO
1.
Estrarre tutte le parti interne.
2.
Coprirle bene e legarle insieme con nastro
adesivo in modo da non smarrirle o farle urtare tra
loro.
3.
Avvitare i piedini regolabili in modo che non
tocchino la superficie di supporto.
4.
Chiudere e fissare la porta con del nastro adesivo
e, con questo, fissare anche il cavo di alimentazione
sull'apparecchio.
GUASTO DELL'ALIMENTAZIONE ELETTRICA
In caso di guasto dell'alimentazione elettrica,
contattare l'ufficio dell'azienda di fornitura elettrica e
chiedere informazioni sulla durata dell'interruzione.
Nota: Non dimenticare che un apparecchio
pieno rimarrà freddo più a lungo di uno riempito
parzialmente.
Se si notano cristalli di ghiaccio sugli alimenti,
possono essere ricongelati anche se la fragranza e il
profumo potrebbero risultare alterati.
Gettare gli alimenti se in condizioni non
soddisfacenti.
In caso di interruzioni di corrente di durata fino a 24 ore.
Tenere chiusa la porta dell'apparecchio. In tal modo
gli alimenti riposti al suo interno resteranno freddi il
più a lungo possibile.
In caso di interruzioni di corrente di durata superiore alle
24 ore.
Svuotare il comparto congelatore e sistemare gli
alimenti in un congelatore portatile. Se non si dispone
di un congelatore portatile né di accumulatori di
freddo artificiali, tentare di consumare gli alimenti che
sono più facilmente deperibili.
Svuotare la vaschetta del ghiaccio.
17
PULIZIA
E MANUTENZIONE
avvertenza
Prima di qualsiasi operazione di pulizia o
manutenzione, staccare l'apparecchio dalla presa di
alimentazione o scollegare l'alimentazione elettrica.
Non utilizzare prodotti abrasivi. Non pulire i
componenti del frigorifero con liquidi infiammabili.
› Pulire periodicamente l'apparecchio con un panno
e una soluzione di acqua tiepida e detergente neutro
specifico per interni di frigoriferi.
› Pulire la parte esterna dell'apparecchio e la
guarnizione della porta con un panno umido e
asciugare con un panno morbido.
› Il condensatore sul retro dell'apparecchio deve
essere pulito periodicamente con un aspirapolvere.
Per favorire un deflusso continuo e corretto
dell'acqua di sbrinamento,
pulire regolarmente l'interno del foro di scarico
situato sulla parete posteriore del frigorifero, vicino
al cassetto per frutta e verdura, usando l'apposito
utensile in dotazione.
18
avvertenza
Non utilizzare pulitrici a getto di vapore.
Pulire i tasti e il display del pannello comandi con
alcool o sostanze da esso derivate, ma sempre con
un panno asciutto.
Importante:
› Pulire i tasti e il display del pannello comandi con
alcool o sostanze da esso derivate, ma sempre con un
panno asciutto.
› I tubi del sistema di refrigerazione sono ubicati
vicino alla vaschetta di sbrinamento ed è possibile
che si scaldino. Pulirli periodicamente con un
aspirapolvere.
IT
GUIDA ALLA
RICERCA GUASTI E
SERVIZIO ASSISTENZA
PRIMA DI CONTATTARE IL SERVIZIO ASSISTENZA...
I problemi legati alle prestazioni spesso sono il
risultato di cause facilmente individuabili e risolvibili
senza l'uso di alcun attrezzo.
SEGNALI ACUSTICI FUNZIONALI
I segnali acustici provenienti dall'apparecchio sono
normali perché il prodotto contiene una serie di
ventole e motorini per regolare prestazioni che si
attivano e disattivano in modo automatico.
Alcuni dei segnali acustici funzionali possono essere
ridotti:
› Mettendo in bolla l'apparecchio e installandolo su
una superficie piana.
› Controllando che i componenti interni siano
posizionati correttamente.
› Separando ed evitando il contatto tra apparecchio e
mobilia.
› Controllando che bottiglie e contenitori non siano a
contatto tra loro.
Ecco alcuni dei segnali acustici
funzionali che possono essere emessi
Un sibilo in fase di prima
accensione dell'apparecchio o
accensione dopo un periodo di
pausa prolungato.
Un gorgoglio quando il fluido
refrigerante entra nei tubi.
Un suono di “congelamento”
proveniente dal compressore.
Un brusio quando la valvola
dell'acqua o la ventola cominciano
a funzionare.
Un crepitio all'avvio del
compressore.
Lo scatto del termostato che
regola la frequenza di attivazione
del compressore.
19
GUIDA ALLA RICERCA GUASTI
Problema
Possibile causa
Soluzione
L'APPARECCHIO NON FUNZIONA
È possibile che vi sia un problema
di alimentazione elettrica
dell'apparecchio.
› Controllare che il cavo di
alimentazione sia inserito in
una presa funzionante e con la
tensione corretta.
› Controllare i dispositivi di
protezione e i fusibili dell'impianto
elettrico domestico
PRESENZA DI ACQUA NELLA
VASCHETTA DI SBRINAMENTO
Questo è normale quando fa caldo
o c'è umidità. È anche possibile che
la vaschetta sia piena a metà.
› Verificare che l'apparecchio sia
posizionato in piano, in modo da
evitare che l'acqua fuoriesca.
I BORDI DELL’APPARECCHIO
A CONTATTO CON LA
GUARNIZIONE DELLA PORTA
SONO CALDI AL TATTO
Non si tratta di un difetto.
È normale in zone a clima
caldo e quando è in funzione il
compressore.
La luce non funziona
È possibile che occorra sostituire la
lampadina.
È possibile che l'apparecchio sia in
modalità On/Standby
Il motore sembra girare
troppo a lungo
20
I tempi di funzionamento del
motorino dipendono da diversi
fattori: numero di aperture
nella porta, quantità di alimenti
conservati, temperatura del locale,
impostazione dei comandi della
temperatura.
› Controllare i dispositivi di
protezione e i fusibili dell'impianto
elettrico dell'abitazione.
› Controllare che il cavo
dell'alimentazione sia inserito
in una presa funzionante con la
giusta tensione.
› Nel caso in cui i LED siano guasti,
contattare l'Assistenza affinché li
sostituisca con altri dello stesso
tipo disponibili esclusivamente
presso i Centri di Assistenza o
rivenditori autorizzati.
› Controllare che i comandi
dell'apparecchio siano regolati
correttamente.
› Controllare che non siano state
introdotte grandi quantità di
alimenti nell'apparecchio.
› Controllare che la porta non
venga aperta troppo spesso.
› Controllare che la porta chiuda
correttamente.
IT
LA TEMPERATURA
DELL'APPARECCHIO È TROPPO
ALTA
Le cause possono essere diverse
(vedere “Soluzioni”)
› Controllare che il condensatore
(sul retro dell'apparecchio) non sia
coperto da polvere e lanugine.
› Assicurarsi che la porta chiuda
correttamente.
› Assicurarsi che le guarnizioni
della porta siano installate
correttamente.
› Nelle giornate calde o se la
temperatura nel locale è alta, il
motorino funzionerà più a lungo.
› Se la porta dell'apparecchio
è stata lasciata aperta per un
periodo di tempo o se sono state
introdotte grandi quantità di
alimenti, il motorino funzionerà
più a lungo per raffreddare la
parte interna dell'apparecchio.
LE PORTE NON SI APRONO E
CHIUDONO CORRETTAMENTE
Le cause possono essere diverse
(vedere “Soluzioni”)
› Controllare che le confezioni degli
alimenti non blocchino la porta.
› Controllare che le parti interne o il
produttore di ghiaccio automatico
siano correttamente in sede.
› Controllare che le guarnizioni
della porta non sia sporche o
appiccicose.
› Assicurarsi che l'apparecchio sia
in piano.
21
SERVIZIO ASSISTENZA
PRIMA DI CONTATTARE IL
SERVIZIO ASSISTENZA
1.
Provare a risolvere da soli il problema seguendo
le indicazioni della sezione GUIDA ALLA RICERCA
GUASTI.
2.
Spegnere e riaccendere l'apparecchio per
verificare se l'inconveniente persiste.
SE DOPO I SUDDETTI CONTROLLI
L'INCONVENIENTE PERMANE, CONTATTARE IL
SERVIZIO ASSISTENZA PIÙ VICINO
Per ricevere assistenza, chiamare il numero riportato
sul libretto di garanzia, oppure seguire le istruzioni
disponibili sul sito web www.whirlpool.eu/register
Prepararsi a fornire:
• una breve descrizione del guasto;
• il tipo e il modello esatto dell’apparecchio;
• il codice di assistenza (è il numero che si trova dopo
la parola Service sulla targhetta matricola). Il numero
Assistenza è riportato anche sul libretto di garanzia;
• il proprio indirizzo completo;
• il proprio numero di telefono.
Qualora si rendesse necessaria una riparazione,
contattare un Servizio Assistenza autorizzato
(a garanzia dell'utilizzo di pezzi di ricambio originali e
di una corretta riparazione).
Produttore:
Whirlpool Europe s.r.l. - Socio Unico
Viale Guido Borghi 27
21025 Comerio (VA)
Italy
22
Istruzioni per l'installazione
IT
2
50mm
abc
4x
1x
1x
1x
A
B
C
D
1
c
2
3
4
5
b
a
c
c
6
c
c
a
23
8
7
9
c
a
10
11
12
c
b
13
B
14
b
a
D
B
15
A
24
b
IT
21
1
1
2
2
3
1
2
3
4
5
6
1
1
45
o
2
2
1
1
45
o
3
2
25
IT
400010872776
Whirlpool® è un marchio registrato di Whirlpool, USA
001
26
n
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising