Juno | JBKD167D0 | User manual | Juno JBKD167D0 Manuale utente

Juno JBKD167D0 Manuale utente
IT
Istruzioni per
l’uso
Forno a va‐
pore
JBKD167D0
2
INDICE
Informazioni di sicurezza
Istruzioni di sicurezza
Descrizione del prodotto
Pannello dei comandi
Prima di utilizzare l'elettrodomestico
Utilizzo quotidiano
Funzioni del timer
2
4
7
8
10
11
14
Programmi automatici
Utilizzo degli accessori
Funzioni aggiuntive
Consigli e suggerimenti utili
Pulizia e cura
Risoluzione dei problemi
Efficienza energetica
17
18
19
21
41
45
48
Con riserva di modifiche.
INFORMAZIONI DI SICUREZZA
Leggere attentamente le istruzioni fornite prima di installare
e utilizzare l'apparecchiatura. I produttori non sono
responsabili di eventuali lesioni o danni derivanti da
un'installazione o un uso scorretti. Conservare sempre le
istruzioni in un luogo sicuro e accessibile per poterle
consultare in futuro.
Sicurezza di bambini e persone vulnerabili
•
•
•
•
•
•
Questa apparecchiatura può essere usata da bambini a
partire dagli 8 anni e da adulti con limitate capacità fisiche,
sensoriali o mentali o con scarsa esperienza o conoscenza
sull'uso dell'apparecchiatura, solamente se sorvegliati o se
istruiti relativamente all'uso dell'apparecchiatura e se
hanno compreso i rischi coinvolti.
I bambini di età compresa fra i 3 e gli 8 anni e le persone
con disabilità diffuse e complesse vanno tenuti lontani
dall'apparecchiatura a meno che non vi sia una
supervisione continua.
Tenere lontani dall'apparecchiatura i bambini al di sotto dei
3 anni se non costantemente supervisionati.
Non lasciare che i bambini giochino con l'apparecchiatura.
Tenere gli imballaggi lontano dai bambini e smaltirli in
modo adeguato.
Tenere i bambini e gli animali domestici lontano
dall'apparecchiatura durante il funzionamento o
raffreddamento. Alcune parti accessibili possono diventare
calde durante l’uso
3
•
•
Se l'apparecchiatura ha un dispositivo di sicurezza per i
bambini sarà opportuno attivarlo.
I bambini non devono eseguire interventi di pulizia e
manutenzione sull'apparecchiatura senza essere
supervisionati.
Avvertenze di sicurezza generali
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
L'installazione dell'apparecchiatura e la sostituzione del
cavo deve essere svolta unicamente da personale
qualificato.
AVVERTENZA: L'apparecchiatura e le parti accessibili si
riscaldano molto durante l'uso. Abbiate cura di non toccare
gli elementi riscaldanti.
Servirsi sempre degli appositi guanti da forno per estrarre
o inserire accessori o pentole resistenti al calore.
Prima di qualsiasi intervento di manutenzione, scollegare
l'apparecchiatura dalla presa di corrente.
AVVERTENZA: Assicurarsi che l’apparecchiatura sia
spenta prima di sostituire la lampadina per evitare la
possibilità di scosse elettriche.
Non usare l'apparecchiatura prima di installarla nella
struttura a incasso.
Non usare una pulitrice a vapore per pulire
l'apparecchiatura.
Non utilizzare detergenti abrasivi o raschietti di metallo per
pulire il vetro della porta per non rigare la superficie e
causare la rottura del vetro.
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve essere
sostituito dal produttore, da un tecnico autorizzato o da
una persona qualificata per evitare situazioni di pericolo.
Per rimuovere i supporti ripiano, sfilare innanzitutto la parte
anteriore del supporto, quindi quella posteriore, dalle pareti
laterali. Installare i supporti griglia seguendo al contrario la
procedura indicata.
Usare esclusivamente la termosonda (sensore
temperatura al centro) consigliata per questa
apparecchiatura.
4
ISTRUZIONI DI SICUREZZA
Installazione
AVVERTENZA! L’installazione
dell'apparecchiatura deve
essere eseguita da personale
qualificato.
• Rimuovere tutti i materiali di
imballaggio.
• Non installare o utilizzare
l'apparecchiatura se è danneggiata.
• Attenersi alle istruzioni fornite insieme
all'apparecchiatura.
• Prestare sempre attenzione in fase di
spostamento dell'apparecchiatura, dato
che è pesante. Usare sempre i guanti
di sicurezza e le calzature adeguate.
• Non tirare l’apparecchiatura per la
maniglia.
• È necessario rispettare la distanza
minima dalle altre apparecchiature.
• Installare l'apparecchiatura in un luogo
sicuro e idoneo che soddisfi i requisiti
di installazione.
• L'apparecchiatura è dotata di un
sistema elettrico di raffreddamento.
Questo deve essere alimentato
elettricamente.
• La stabilità del mobile da incasso deve
essere conforme alla norma DIN
68930.
Altezza minima del
mobiletto (mobiletto
sotto all'altezza mini‐
ma del piano di lavo‐
ro)
444 (460) mm
Larghezza del mobi‐
letto
560 mm
Profondità del moibi‐
letto
550 (550) mm
Altezza della parte
anteriore dell'appa‐
recchiatura
455 mm
Altezza della parte
posteriore dell'appa‐
recchiatura
440 mm
Larghezza della par‐
te anteriore dell'ap‐
parecchiatura
595 mm
Larghezza della par‐
te posteriore dell'ap‐
parecchiatura
559 mm
Profondità dell'appa‐
recchiatura
567 mm
Profondità di incasso
dell'apparecchiatura
546 mm
Profondità con oblò
aperto
882 mm
Dimensioni minime
dell'apertura di venti‐
lazione. Apertura col‐
locata sul lato poste‐
riore inferiore
560x20 mm
Lunghezza del cavo
di alimentazione. Il
cavo è collocato nel‐
l'angolo destro del la‐
to posteriore.
1500 mm
Viti di montaggio
3.5x25 mm
Collegamento elettrico
AVVERTENZA! Rischio di
incendio e scossa elettrica.
• Tutti i collegamenti elettrici devono
essere realizzati da un elettricista
qualificato.
• L'apparecchiatura deve disporre di una
messa a terra.
• Verificare che i parametri sulla
targhetta siano compatibili con le
indicazioni elettriche dell'alimentazione.
• Utilizzare sempre una presa elettrica
con contatto di protezione
correttamente installata.
• Non utilizzare prese multiple e
prolunghe.
• Accertarsi di non danneggiare la spina
e il cavo. Qualora il cavo elettrico
debba essere sostituito, l’intervento
5
•
•
•
•
•
•
•
•
dovrà essere effettuato dal nostro
Centro di Assistenza autorizzato.
Evitare che i cavi entrino a contatto o si
trovino vicino alla porta
dell'apparecchiatura o sulla nicchia
sotto all'apparecchiatura, in particolare
quando il dispositivo è in funzione o la
porta è calda.
I dispositivi di protezione da scosse
elettriche devono essere fissati in modo
tale da non poter essere disattivati
senza l'uso di attrezzi.
Inserire la spina di alimentazione nella
presa solo al termine dell'installazione.
Verificare che la spina di alimentazione
rimanga accessibile dopo
l'installazione.
Nel caso in cui la spina di corrente sia
allentata, non collegarla alla presa.
Non tirare il cavo di alimentazione per
scollegare l’apparecchiatura. Tirare
sempre dalla spina.
Servirsi unicamente di dispositivi di
isolamento adeguati: interruttori
automatici, fusibili (quelli a tappo
devono essere rimossi dal
portafusibile), sganciatori per correnti di
guasto a terra e relè.
L'impianto elettrico deve essere dotato
di un dispositivo di isolamento che
consenta di scollegare
l'apparecchiatura dalla presa di
corrente a tutti i poli. Il dispositivo di
isolamento deve avere una larghezza
dell'apertura di contatto non inferiore ai
3 mm.
La dotazione standard
dell'apparecchiatura al momento della
fornitura prevede una spina e un cavo
di rete.
Utilizzo
AVVERTENZA! Rischio di
lesioni, ustioni, scosse
elettriche o esplosioni.
• Questa apparecchiatura è stata
prevista unicamente per un uso
domestico.
• Non modificare le specifiche tecniche
dell'apparecchiatura.
• Accertarsi che le fessure di ventilazione
non siano ostruite.
• Non lasciare mai l'apparecchiatura
incustodita durante il funzionamento.
• Spegnere l'apparecchiatura dopo ogni
utilizzo.
• Prestare attenzione in fase di apertura
della porta dell'apparecchiatura quando
quest'ultima è in funzione. Può
fuoriuscire aria calda.
• Non mettere in funzione
l'apparecchiatura con le mani umide o
quando c'è un contatto con l'acqua.
• Non esercitare pressione sulla porta
aperta.
• Non utilizzare l'apparecchiatura come
superficie di lavoro o come piano di
appoggio.
• Aprire la porta dell'apparecchiatura con
cautela. L'uso di ingredienti contenenti
alcol può causare una miscela di alcol
e aria.
• Evitare la presenza di scintille o fiamme
aperte vicino all'apparecchiatura
quando si apre la porta.
• Non appoggiare o tenere liquidi o
materiali infiammabili, né oggetti
facilmente incendiabili
sull'apparecchiatura, al suo interno o
nelle immediate vicinanze.
AVVERTENZA! Vi è il rischio
di danneggiare
l'apparecchiatura.
• Per evitare danni o scolorimento dello
smalto:
– Non mettere pentole resistenti al
calore o altri oggetti direttamente
sulla superficie inferiore
dell'apparecchiatura.
– Non appoggiare la pellicola di
alluminio direttamente sulla parte
bassa della cavità
dell'apparecchiatura.
– Non mettere direttamente acqua
all'interno dell'apparecchiatura
calda.
– Non tenere piatti umidi e cibo
all'interno dell'apparecchiatura
dopo aver terminato la fase di
cottura.
6
•
•
•
•
•
– Prestare attenzione quando si
tolgono o inseriscono gli accessori.
Lo scolorimento dello smalto o
dell'acciaio inox non influisce sulle
prestazioni dell'apparecchiatura.
Per le torte molto umide, usare una
leccarda. I succhi di frutta provocano
macchie che possono essere
permanenti.
L'apparecchiatura è destinata solo alla
cottura. Non deve essere utilizzata per
altri scopi, come per esempio il
riscaldamento di un ambiente.
La cottura deve sempre essere
eseguita con la porta del forno chiusa.
Se l'apparecchiatura si trova dietro a un
pannello anteriore (ad es. una porta),
assicurarsi che questo non sia mai
chiuso quando l'apparecchiatura è in
funzione. Calore e umidità possono
accumularsi sul retro di un pannello
chiuso causando danni
all'apparecchiatura, all'alloggiamento o
al pavimento. Non chiudere il pannello
dell'armadio finché l'apparecchiatura
non si è completamente raffreddata
dopo l'uso.
Manutenzione e pulizia
AVVERTENZA! Vi è il rischio
di lesioni, incendio o danni
all'apparecchiatura.
• Prima di eseguire qualunque intervento
di manutenzione, spegnere
l'apparecchiatura ed estrarre la spina
dalla presa.
• Controllare che l'apparecchiatura sia
fredda. Vi è il rischio che i pannelli in
vetro si rompano.
• Sostituire immediatamente i pannelli in
vetro della porta nel caso in cui siano
danneggiati. Contattare il Centro
Assistenza Autorizzato.
• Prestare attenzione quando si rimuove
la porta dall'apparecchio. la porta è
pesante!
• Pulire regolarmente l'apparecchiatura
per evitare il deterioramento dei
materiali che compongono la
superficie.
• Pulire l'apparecchiatura con un panno
inumidito e morbido. Utilizzare solo
detergenti neutri. Non usare prodotti
abrasivi, spugnette abrasive, solventi
od oggetti metallici.
• Se si utilizza uno spray per il forno,
seguire attentamente le istruzioni di
sicurezza sulla confezione.
• Non pulire lo smalto catalitico (ove
presente) con detergente di alcun tipo.
Cottura a vapore
AVVERTENZA! Vi è il rischio
di ustioni o di danni
all'apparecchiatura.
• Il vapore che fuoriesce può provocare
ustioni:
– Prestare attenzione in fase di
apertura della porta
dell'apparecchiatura quando la
funzione è attiva. Può fuoriuscire
vapore.
– Dopo aver impiegato la cottura al
vapore aprire la porta
dell'apparecchiatura con cautela.
Illuminazione interna
AVVERTENZA! Pericolo di
scosse elettriche.
• Le lampadine utilizzate in questa
apparecchiatura sono lampade speciali
per elettrodomestici. Non usarle per
l'illuminazione di casa.
• Prima di sostituire la lampadina,
scollegare l’apparecchiatura dalla rete
elettrica.
• Servirsi unicamente di lampadine con
le stesse specifiche tecniche .
Assistenza tecnica
• Per riparare l'apparecchiatura
contattare un Centro di Assistenza
Autorizzato.
• Utilizzare esclusivamente ricambi
originali.
7
Smaltimento
AVVERTENZA! Rischio di
lesioni o soffocamento.
• Staccare la spina dall'alimentazione
elettrica.
• Tagliare il cavo elettrico
dell'apparecchiatura e smaltirlo.
• Togliere il blocco porta per evitare che
bambini o animali restino intrappolati
nell'apparecchiatura.
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
Panoramica
1
2
3
4
5
6
7
4
10
3
2
1
8
9
Accessori
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Pannello dei comandi
Programmatore elettronico
Vaschetta dell'acqua
Presa per la termosonda
Elemento riscaldante
Luce
Ventola
Uscita tubo decalcificazione
Supporto ripiano, smontabile
Posizioni dei ripiani
Leccarda
Ripiano a filo
Per pentole, torte in stampo, arrosti.
Lamiera dolci
Per la cottura di torte e biscotti.
Per cuocere al forno, arrostire o come
recipiente per raccogliere i grassi.
Termosonda
Per misurare la temperatura all'interno
delle pietanze.
8
Contenitore con e senza fori.
Set vapore
Il set vapore scarica l'acqua di condensa
dal cibo durante la cottura a vapore.
Usarlo per preparare verdure, pesce, petti
di pollo. Il set non è adatto ad alimenti che
devono assorbire l'acqua ad esempio riso,
polenta, pasta.
PANNELLO DEI COMANDI
Programmatore elettronico
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Usare i tasti sensore per mettere in funzione il forno.
Tasto
senso‐
re
1
2
3
4
5
-
Funzione
Descrizione
Display
Visualizza le impostazioni del forno.
ACCESO / SPEN‐
TO
Accensione e spegnimento del forno.
Opzioni
Per impostare una funzione di riscaldamento o un
programma automatico.
Programma I miei
preferiti
Per registrare il proprio programma preferito. Uti‐
lizzare per accedere direttamente ai programmi
preferiti o quando l'apparecchiatura è spenta.
Temperatura / ri‐
scaldamento rapi‐
do
Per impostare o controllare la temperatura.
Anche per impostare o controllare la temperatura
di Termosonda.
Premere e tenere premuto per tre secondi per atti‐
vare e disattivare la funzione: riscaldamento rapi‐
do.
9
Tasto
senso‐
re
Funzione
Descrizione
Su, Giù
Questi tasti consentono di spostarsi su e o giù al‐
l'interno del menù.
OK
Per confermare una selezione o impostazione.
Lampadina del for‐
no
Accensione e spegnimento della lampada forno.
Orologio
Per impostare le funzioni dell'orologio.
Contaminuti
Per impostare il Contaminuti.
6
7
8
9
10
Display
A
B
G
C
F
E
D
A. simbolo della funzione del forno
B. Temperatura/display ora
C. Orologio/Display Calore residuo/
Contaminuti
D. Indicatore calore residuo / Indicatore
livello dell'acqua
E. Spie delle funzioni orologio
F. Indicatore riscaldamento/Indicatore
riscaldamento rapido
G. Numero funzione/programma forno
Altri indicatori sul display:
Simbolo
/
/
Nome
Description
Funzioni
Si può scegliere una funzione del forno.
Programma automatico
È possibile scegliere un programma auto‐
matico.
Favoriti
La funzione favoriti è attiva.
kg/g
È in funzione un programma automatico
con inserimento del peso.
ore/min.
È attiva una funzione orologio.
10
Simbolo
Nome
Description
Temperatura/Riscaldamento ra‐
pido
La funzione è attiva
Temperatura
Viene visualizzata la temperatura corren‐
te.
Temperatura
È possibile modificare la temperatura.
Sensore della termosonda
La termosonda si trova nel suo alloggia‐
mento.
Luce Forno
Si è spenta la luce.
Contaminuti
La funzione contaminuti è in funzione.
Indicatore cassetto dell'acqua
Mostra il livello di acqua
Indicatore di riscaldamento
Se si attiva la funzione di riscaldamento,
compare . Le barre visualizzano la
riduzione o l'aumento della temperatura
del forno.
Quando il forno raggiunge la temperatura
impostata, le barre scompaiono dal
display.
PRIMA DI UTILIZZARE L'ELETTRODOMESTICO
AVVERTENZA! Fare
riferimento ai capitoli sulla
sicurezza.
Pulire il forno e gli accessori prima di
utilizzarli per la prima volta.
Sistemare gli accessori e i supporti ripiano
rimovibili nella posizione iniziale.
Per l'impostare l'Ora del giorno
rimandiamo al capitolo
"Funzioni orologio".
Impostazione della durezza
dell’acqua
Prima pulizia
Togliere gli accessori e i supporti ripiano
amovibili dal forno.
Fare riferimento al capitolo "Pulizia e
cura".
Durezza dell’acqua
Classe
dH
1
0-7
Quando si collega il forno alla rete
elettrica è necessario impostare il livello di
durezza dell'acqua.
La seguente tabella spiega la gamma di
durezza dell'acqua (dH) con il relativo
deposito di calcio e la qualità dell'acqua.
Deposito di calcio
(mmol/l)
Deposito di calcio
(mg/l)
Classifica‐
zione ac‐
qua
0 - 1.3
0 - 50
Morbido
11
Durezza dell’acqua
Deposito di calcio
(mmol/l)
Deposito di calcio
(mg/l)
Classifica‐
zione ac‐
qua
Classe
dH
2
7 - 14
1.3 - 2.5
50 - 100
Moderatam.
dura
3
14 - 21
2.5 - 3.8
100 - 150
Duro
4
oltre 21
oltre 3,8
oltre 150
Molto dura
Quando la durezza dell'acqua supera i
valori riportati in tabella, riempire la
vaschetta con acqua in bottiglia.
1. Prendere i 4 nastri colorati cangianti
fornito con il kit vapore nel forno.
2. Mettere tutte le zone reagenti del
nastro in acqua per circa 1 secondo.
Non mettere il nastro sotto l'acqua
corrente.
3. Scuotere il nastro ed eliminare l'acqua
in eccesso.
4. Attendere 1 minuto e controllare la
durezza dell'acqua con la seguente
tabella.
I colori delle zone reagenti continuano
a cambiare. Non controllare il livello di
durezza dell'acqua più di 1 minuto
dopo il test.
5. Impostare la durezza dell’acqua: menu
impostazioni.
Fare riferimento a "Utilizzo del menù
impostazioni" nel capitolo "Funzioni
aggiuntive".
Nastro per test
Durezza Acqua
1
2
3
4
È possibile modificare la durezza
dell'acqua nel menu impostazioni.
UTILIZZO QUOTIDIANO
AVVERTENZA! Fare
riferimento ai capitoli sulla
sicurezza.
Funzioni cottura
Funzione
forno
Cottura venti‐
lata
Applicazione
Per cuocere su due posi‐
zioni della griglia contem‐
poraneamente ed essic‐
care i cibi.
Impostare la temperatura
di 20 - 40°C in meno ri‐
spetto alla Cottura tradi‐
zionale.Cottura conven‐
zionale.
12
Funzione
forno
Funzione Piz‐
za
Applicazione
Per preparare la pizza.
Per una doratura intensa
e un fondo croccante.
Funzione
forno
Cottura venti‐
lata umida
Per preparare arrosti te‐
neri e succosi.
Cottura lenta
Cottura con‐
venzionale
cibi congelati
Grill
Doppio grill
ventilavo
Resistenza
inferiore
Scongela‐
mento
Per cuocere e arrostire
alimenti su una sola posi‐
zione della griglia.
Per rendere croccanti i
cibi confezionati, come
ad esempio patatine frit‐
te, croquette o involtini
primavera.
Per grigliare cibi di ridotto
spessore e tostare il pa‐
ne.
Per arrostire grandi tagli
di carne o pollame con
ossa su una posizione
della griglia. Per gratina‐
re e dorare.
Per cuocere torte dal fon‐
do croccante e conserva‐
re gli alimenti.
Per scongelare alimenti
(verdura e frutta). Il tem‐
po di scongelamento di‐
pende dalla quantità e
dalla dimensione dei cibi
congelati.
Cottura Pane
Applicazione
Questa funzione è pro‐
gettata per risparmiare
energia in fase di cottura.
Per istruzioni di cottura ri‐
mandiamo al capitolo
"Consigli e suggerimen‐
ti", Cottura ventilata umi‐
da. La porta del forno do‐
vrebbe essere chiusa in
fase di cottura, di modo
che la funzione non ven‐
ga interrotta. Ciò garanti‐
sce inoltre che il forno
funzioni con la più eleva‐
ta efficienza energetica
possibile. Quando viene
usata questa funzione, la
temperatura all'interno
della cavità potrebbe es‐
sere diversa rispetto alla
temperatura impostata.
Viene usato il calore resi‐
duo.Sarà possibile ridur‐
re la potenza riscaldante.
Per indicazioni generali
relativamente al rispar‐
mio energetico rimandia‐
mo al capitolo "Efficienza
energetica", Risparmio
energetico. Questa fun‐
zione è stata usata per
attenersi alla classe
energetica conforme‐
mente alla normativa EN
60350-1. Quando viene
usata questa funzione la
lampada si spegne auto‐
maticamente dopo 30 se‐
condi.
Utilizzare questa funzio‐
ne per preparare pane e
panini con risultati simili a
quelli professionali in ter‐
mini di croccantezza, co‐
lore e brillantezza della
crosta.
13
Funzione
forno
Applicazione
Per tenere le pietanze in
caldo.
Mantieni cal‐
do
Rigenera a
vapore
Umidità Bas‐
sa
Umidità Ele‐
vata
Cottura a va‐
pore
Il riscaldamento pietanze
col vapore impedisce che
la superficie si secchi. Il
calore viene distribuito in
modo delicato e unifor‐
me, il che consente di re‐
cuperare il calore e l'aro‐
ma delle pietanze come
se fossero stati appena
preparati. Questa funzio‐
ne può essere utilizzata
per riscaldare il cibo di‐
rettamente sul piatto. È
possibile riscaldare più
piatti contemporanea‐
mente utilizzando diverse
posizioni della griglia.
Per la cottura di pane e
arrosti di pezzi di carne di
grandi dimensioni e per
riscaldare alimenti con‐
servati in frigorifero e sur‐
gelati.
Per piatti dall'elevato
contenuto di umidità e
per far sbollire pesce,
royal custard e terrine.
Per preparare verdure,
pesce, patate, riso, pasta
o contorni speciali.
La lampada si potrebbe
spegnere automaticamente a
temperature inferiori a 60 °C
durante alcune funzioni del
forno.
Impostazione della funzione
cottura.
1. Accendere il forno con .
Il display mostra la temperatura impostata,
il simbolo e il numero della funzione di
riscaldamento.
o
per impostare una
2. Premere
funzione di cottura.
3. Premere
oppure il forno parte
automaticamente dopo 5 secondi.
Se si attiva il forno e non si imposta una
funzione di riscaldamento o un
programma, il forno si disattiva
automaticamente dopo 20 secondi.
Modifica della temperatura
Premere
o
per modificare la
temperatura secondo diverse fasi: 5 °C.
Quando il forno raggiunge la temperatura
impostata, viene emesso un segnale e
l'indicatore di riscaldamento rapido
scompare.
Controllo della temperatura
Sarà possibile controllare la temperatura
attuale nel forno quando la funzione o il
programma sono operativi.
1. Premere .
Il display indica la temperatura all'interno
del forno.
2. Premere
oppure il display mostra
nuovamente la temperatura impostata
dopo 5 secondi.
riscaldamento rapido
Non mettere alimenti in forno quando è
attiva la funzione di Pre-riscaldamento
rapido.
Il Riscaldamento rapido funziona solo per
alcune funzioni di riscaldamento. Se il
suono Guasto è attivato nel menu
impostazioni, viene emesso un segnale se
il Riscaldamento rapido non è disponibile
per la funzione impostata. Fare riferimento
a "Utilizzo del menù impostazioni" nel
capitolo "Funzioni aggiuntive".
14
La funzione di Preriscaldamento rapido
riduce il tempo di riscaldamento.
Per attivare il Riscaldamento rapido
premere e tenere premuto
per più di 3
secondi.
Se il Riscaldamento rapido viene acceso il
display mostra le barre lampeggianti.
Cottura a vapore
Il coperchio della vaschetta dell'acqua si
trova sul pannello dei comandi.
AVVERTENZA! Utilizzare solo
acqua fredda di rubinetto. Non
utilizzare acqua filtrata
(demineralizzata) o distillata.
Non utilizzare altri liquidi. Non
versare liquidi infiammabili o
alcolici nella vaschetta
dell’acqua.
1. Premere il coperchio per aprire la
vaschetta dell'acqua.
2. Riempire la vaschetta fino al livello
massimo (circa 950 ml) con acqua
fredda finché non viene emesso un
segnale acustico o il display non
mostra un messaggio.
La riserva d'acqua dura all'incirca 50
minuti.
Non riempire la vaschetta dell'acqua
fino al bordo. Vi è il rischio di
fuoriuscita e danni ai mobili.
3. Spingere la vaschetta dell'acqua nella
sua posizione iniziale.
4. Accendere il forno.
5. Impostare una funzione di cottura a
vapore e la temperatura.
6. Se necessario, impostare la funzione:
Durata
oppure: Orario fine .
Il vapore compare dopo circa 2 minuti.
Quando il forno raggiunge la temperatura
impostata viene emesso un segnale.
Quando l'acqua nella vaschetta sta per
finire, si attiva un segnale acustico e la
vaschetta deve essere nuovamente
riempita per continuare la cottura a vapore
come descritto in precedenza.
Viene emesso un segnale acustico al
termine del tempo di cottura.
7. Spegnere il forno.
8. Una volta terminata la cottura a
vapore, svuotare la vaschetta
dell'acqua.
Rimandiamo alla funzione di pulizia:
Svuotamento serbatoio.
ATTENZIONE! Il forno è
caldo. Pericolo di ustione.
Fare attenzione quando si
tocca la vaschetta
dell'acqua.
9. Dopo la Cottura a vapore, il vapore si
può condensare sulla parte inferiore
della cavità. Asciugare sempre la parte
inferiore della cavità quando il forno è
freddo.
Lasciare che il forno si asciughi
completamente con la porta aperta.
Per velocizzare l'asciugatura è possibile
chiudere la porta e riscaldare il forno con
la funzione: Cottura ventilata a una
temperatura di 150°C per circa 15 minuti.
FUNZIONI DEL TIMER
Tabella delle funzioni orologio
Funzione orologio
Applicazione
Imposta ora
Per mostrare o cambiare l'ora del giorno. L'ora può essere
modificata solo quando il forno è acceso.
Durata
Per impostare la durata di funzionamento del forno.
15
Funzione orologio
00:00
Applicazione
Orario fine
Per impostare quando il forno si spegne.
Ritardo di tempo
Per combinare le funzioni Durata e Orario fine.
Set + Go
Per accendere avviare il forno con le impostazioni neces‐
sarie, con una sola pressione del campo sensore in segui‐
to.
Contaminuti
Permette di impostare il conteggio alla rovescia. Questa
funzione non ha effetto sull'uso del forno. È possibile im‐
postare il Contaminuti in qualsiasi momento, anche quan‐
do il forno è spento.
Timer per il Conto
alla rovescia
Per impostare il conto alla rovescia, che mostra la durata
di funzionamento del forno. Si attiva immediatamente al‐
l'avvio del riscaldamento del forno. Il Timer per il Conto al‐
la rovescia non è acceso se Durata e Orario fine sono im‐
postati. Questa funzione non ha effetto sull'uso del forno.
Impostazione e modifica
dell’ora
Dopo il primo collegamento alla corrente,
attendere fino a che sul display non
compare e 12:00. "12" lampeggia.
1. Premere
o
per impostare le
ore.
2. Premere
.
3. Premere
o
per impostare i
minuti.
4. Premere
.
Sul display compare l'ora aggiornata.
Per modificare l'ora del giorno, toccare
nuovamente
fino a che
non inizia a
lampeggiare.
Impostando ilDurata.
1. Selezionare la funzione di cottura e la
temperatura.
2. Premere nuovamente
e di nuovo
fino a che
non inizia a lampeggiare.
3. Premere
o
per impostare i
minuti di Durata.
4. Premere
oppure il Durata
automaticamente dopo 5 secondi.
5. Premere
o
per impostare le ore
di Durata.
6. Premere
oppure il Durata
automaticamente dopo 5 secondi.
Allo scadere del tempo impostato, viene
emesso un segnale per 2 minuti. Il display
mostra
lampeggiante e l'impostazione
dell'ora. Il forno si spegne.
7. Premere il tasto sensore per
disattivare il segnale.
8. Spegnere il forno.
Impostando ilOrario fine.
1. Selezionare la funzione di cottura e la
temperatura.
2. Premere nuovamente
e di nuovo
fino a che
non inizia a lampeggiare.
3. Premere
o
per impostare
. Impostare
Orario fine e premere
come prima cosa i minuti e le ore.
Allo scadere del tempo impostato, viene
emesso un segnale per 2 minuti. Il display
mostra
lampeggiante e l'impostazione
dell'ora. Il forno si spegne in modo
automatico.
4. Premere il tasto sensore per
disattivare il segnale.
5. Spegnere il forno.
16
Impostazione: Ritardo di tempo
1. Selezionare la funzione di cottura e la
temperatura.
2. Premere nuovamente
e di nuovo
fino a che
non inizia a lampeggiare.
3. Premere
o
per impostare i
minuti Durata.
4. Premere
.
o
per impostare le ore
5. Premere
di Durata.
6. Premere
.
Sul display lampeggia .
7. Premere
o
per impostare
. Impostare
Orario fine e premere
come prima cosa i minuti e le ore.
Il forno si accende automaticamente,
funziona per la Durataimpostata e si ferma
all'orario di Orario fineimpostato. Allo
scadere del tempo impostato, viene
emesso un segnale per 2 minuti. Il display
mostra
lampeggiante e l'impostazione
dell'ora. Il forno si spegne in modo
automatico.
8. Premere il tasto sensore per
disattivare il segnale.
9. Spegnere il forno.
Quando la funzione di Ritardo
di tempo ritardata è attiva, il
display mostra un simbolo della
funzione di riscladamento,
con un punto e . Il punto
indica che la funzione orologio
è attiva sul display orologio/
calore residuo.
Impostazione: Set + Go
Sarà possibile usare la funzione Set + Go
unicamente nel caso in cui sia stata
impostata la Durata.
1. Selezionare la funzione di cottura e la
temperatura.
2. Specificare la Durata.
3. Premere ripetutamente
fino a
quando sul display non compare,
lampeggiante .
4. Premere
per impostare Set + Go la
funzione:
Il display mostra
e
con un
indicatore. Questo indicatore segnala
quale funzione orologio è attivata.
5. Premere un tasto sensore (ad
eccezione di ACCESO / SPENTO) per
avviare Set + Go la funzione:
Impostazione: Contaminuti
1. Premere .
Sul display lampeggia
e "00".
2. Premere
per spostarsi fra le varie
opzioni. Impostare come prima cosa i
secondi, poi i minuti e le ore.
3. Premere
o
per impostare
Contaminuti e
per avviare.
4. Premere
oppure Contaminuti parte
automaticamente dopo 5 secondi.
Al terime del tempo impostato, viene
emesso un segnale per 2 minuti e il
display mostra, lampeggiante, 00:00 e .
5. Premere il tasto sensore per
disattivare il segnale.
Impostazione: Timer per il
Conto alla rovescia
1. Per ripristinare il Timer per il Conto alla
rovescia premere ripetutamente
fino a quando sul display non
compare, lampeggiante
.
2. Premere e tenere premuto:
.
Quando sul display compare "00:00" e
Timer per il Conto alla rovescia inizia
nuovamente a contare.
17
PROGRAMMI AUTOMATICI
AVVERTENZA! Fare
riferimento ai capitoli sulla
sicurezza.
Sono disponibili 25 programmi automatici.
Utilizzare un programma automatico o una
ricetta quando non si ha esperienza in
cucina. Il display mostra i tempi di cottura
predefiniti per tutti i programmi automatici.
Programmi automatici
Programma
1
VERDURE
2
PATATE GRATINATE
3
PANE INTEGRALE
4
PANINI
5
PESCE
6
PESCE AL VAPORE (TROTA)
7
ARANCINI ALLA FRUTTA
8
STINCO DI VITELLO
9
RISO
10
LASAGNE
11
LIEVITAZIONE PASTA
12
ROASTBEEF
13
ARROSTO DI MAIALE
14
ARROSTO DI VITELLO
15
ARROSTO DI AGNELLO
16
ARROSTO DI SELVAGGINA
17
POLLO INTERO
18
PIZZA
19
QUICHE LORRAINE
20
TORTA AL LIMONE
21
TORTA AL FORMAGGIO
22
CANNELLONI
23
TORTA CONGELATA
Programma
24
PIZZA CONGELATA
25
PATATE CONGELATE
Programmi automatici
1. Accendere l'apparecchiatura.
.
2. Sfiorare
Il display mostra , un simbolo e il
numero del programma automatico.
3. Premere
o
per scegliere il
programma automatico.
4. Premere
o attendere cinque
secondi finché l'apparecchiatura non si
attiva automaticamente.
5. Una volta trascorso il tempo impostato,
un segnale acustico si attiva per due
minuti. Il simbolo
lampeggia.
6. Premere un tasto sensore o aprire la
porta del forno per arrestare il segnale
acustico.
7. Disattivare l'apparecchiatura.
Programmi automatici con
inserimento del peso
Impostando il peso della carne,
l'apparecchiatura calcola il tempo di
cottura.
1. Accendere l'apparecchiatura.
2. Sfiorare
.
3. Premere
o
per impostare il
programma con peso automatico.
Il display mostra: il tempo di cottura, il
simbolo della durata , un peso
predefinito, un’unità di misura (kg, g).
4. Premere
o le impostazioni si
salvano in modo automatico dopo 5
secondi.
L'apparecchiatura si accende.
5. È possibile modificare il valore di peso
o
. Sfiorare
preimpostato con
.
18
6. Allo scadere del tempo, viene emesso
un segnale acustico per due minuti.
lampeggia.
7. Premere un tasto sensore o aprire la
porta del forno per arrestare il segnale
acustico.
8. Disattivare l'apparecchiatura.
Programmi automatici con
termosonda (modelli
selezionati)
La temperatura interna del cibo è
predefinita e fissa nei programmi con
termosonda. Il programma termina
quando l’apparecchiatura raggiunge la
temperatura interna impostata.
1. Accendere l'apparecchiatura.
finché il
2. Sfiorare ripetutamente
display non mostra .
3. Installare la termosonda. Fare
riferimento a "Termosonda".
4. Sfiorare
o
per impostare il
programma per la termosonda.
Il display mostra il tempo di cottura,
e
.
5. Premere
o le impostazioni si
salvano in modo automatico dopo 5
secondi.
Allo scadere del tempo, viene emesso un
segnale acustico per due minuti.
lampeggia.
6. Toccare qualsiasi tasto sensore o
aprire la porta dell'apparecchiatura per
interrompere il segnale acustico.
7. Disattivare l'apparecchiatura.
UTILIZZO DEGLI ACCESSORI
AVVERTENZA! Fare
riferimento ai capitoli sulla
sicurezza.
Inserimento degli accessori
Ripiano a filo:
Spingere il ripiano fra le guide del
supporto e verificare che i piedini siano
rivolti verso il basso.
Ripiano a file e lamiera dolci /
leccardainsieme:
Spingere la lamiera dolci /leccarda tra le
guide del supporto ripiano e il ripiano a filo
sulle guide sovrastanti.
Lamiera dolci/ Leccarda:
Spingere la lamiera dolci /leccarda tra le
guide del supporto ripiano.
19
Il piccolo rientro sulla parte
superiore aumenta il livello di
sicurezza. Gli incavi fungono
anche da dispositivi
antiribaltamento. Il bordo alto
intorno al ripiano evita che le
pentole scivolino dal ripiano.
FUNZIONI AGGIUNTIVE
Utilizzo della funzione Favoriti
Usare questa funzione per salvare la
temperatura e le impostazioni dell’ora
preferite per una funzione o un
programma.
1. Impostare la temperatura e l’ora per
una funzione del forno o un
programma.
2. Premere
per più di tre secondi.
Viene emesso un segnale acustico.
3. Disattivare l'apparecchiatura.
• Per attivare la funzione sfiorare .
L'apparecchiatura attiva il proprio
programma preferito.
Quando la funzione è attiva,
è possibile modificare l’ora e
la temperatura.
• Per disattivare la funzione sfiorare
. L'apparecchiatura disattiva il
proprio programma preferito.
Utilizzo della Sicurezza bambini
La Sicurezza bambini evita l'attivazione
accidentale del forno.
1. È inoltre possibile attivare questa
funzione quando il forno è spento. Non
impostare una funzione cottura.
2. Tenere premuto
per 3 secondi.
3. Tenere premuti contemporaneamente
e
per 2 secondi.
1
Viene emesso un segnale acustico.
Il display visualizza SAFE.
Per disattivare la funzione Sicurezza
bambini, ripetere il passaggio 3.
Utilizzo del Blocco Tasti
È possibile attivare la funzione quando il
forno è in funzione.
Il Blocco Tasti evita che si cambi per
sbaglio la funzione del forno.
1. Per attivare la funzione accendere il
forno.
2. Attivare una funzione o
un'impostazione del forno.
3. Tenere premuti contemporaneamente
e
per 2 secondi.
Viene emesso un segnale acustico.
Il blocco compare sul display.
Per disattivare la Funzione blocco,
ripetere il passaggio 3.
È possibile spegnere il forno
quando il Blocco funzione è
attivo. Quando si spegne il
forno il Blocco funzione si
disattiva.
Uso del menu impostazioni
Il Menù impostazioni permette di
accendere o spegnere le funzioni nel
menù principale. Il display mostra SET e il
numero dell'impostazione.
Description
Valore da impostare
SET + GO
ACCESO/SPENTO
20
Description
Valore da impostare
2
INDICATORE DI CALORE RESIDUO
ACCESO/SPENTO
3
PROMEMORIA PULIZIA
ACCESO/SPENTO
4
VOLUME TONI1)
CLIC/BIP/SPENTO
5
VOLUME DIFETTOSO
ACCESO/SPENTO
6
MODALITÀ DEMO
Codice di attivazione: 2468
7
LUMINOSITÀ
BASSA/MEDIA/ALTA
8
DUREZZA ACQUA
1-4
9
MENU ASSISTENZA TECNICA
-
10
RIPRISTINA IMPOSTAZIONI
SÌ/NO
1) Non è possibile disattivare il tono del campo sensore ACCESO / SPENTO.
1. Tenere premuto
per 3 secondi.
Il display mostra SET1 e lampeggia il
numero "1".
2. Premere
o
per configurare
l'impostazione.
3. Premere
.
4. Premere
o
per modificare il
valore dell'impostazione.
.
5. Premere
Per uscire dal menù Impostazioni,
premere
o premere e tenere premuto
.
Spegnimento automatico
Per ragioni di sicurezza, il forno si spegne
automaticamente dopo un determinato
periodo di tempo se è attiva una funzione
di riscaldamento e non si modificano le
impostazioni.
(°C)
(ore)
30 - 115
12.5
120 - 195
8.5
200 - 230
5.5
Lo spegnimento automatico non funziona
con le funzioni: Luce forno,
Termosonda,Durata, Orario fine.
Luminosità del display
Esistono due modalità di luminosità del
display:
• Luminosità notte - quando
l'apparecchiatura è spenta, la
luminosità del display si abbassa dalle
ore 22:00 alle ore 06:00.
• Luminosità diurna:
– quando l'apparecchiatura è attiva.
– se si sfiora un tasto sensore
quando è in funzione la luminosità
notte (ad eccezione di ACCESO/
SPENTO), il display torna alla
modalità di luminosità giorno per i
10 secondi successivi.
– se l’apparecchiatura è spenta e si
imposta il Contaminuti. Quando la
funzione Contaminuti termina, il
display torna alla luminosità notte.
Ventola di raffreddamento
Quando il forno è in funzione, la ventola di
raffreddamento si accende in modo
automatico per tenere fresche le superfici
del forno. Dopo aver spento il forno, la
ventola di raffreddamento continua a
21
funzionare fino a che il forno non si è
raffreddato.
CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI
AVVERTENZA! Fare
riferimento ai capitoli sulla
sicurezza.
La temperatura e i tempi di
cottura specificati nelle tabelle
sono valori indicativi. Possono
variare in base alle ricette, alla
qualità e alla quantità degli
ingredienti utilizzati.
Consigli di cottura
Il vostro nuovo forno può cuocere o
arrostire in modo differente rispetto al
forno posseduto in precedenza. Le
seguenti tabelle mostrano le impostazioni
consigliate per temperatura, tempo di
cottura e ripiano griglia per determinate
tipologie di cibo.
Qualora non si trovino le impostazioni per
una ricetta speciale, cercarne una simile.
Cottura a vapore
Prestare attenzione quando si apre lo
sportello del forno quando la funzione è
attiva. Può essere rilasciato vapore.
Sterilizzazione
Questa funzione consente di sterilizzare i
contenitori (ad es., biberon).
Sarà possibile preparare un pasto che
comprende pochi piatti durante una
singola sessione di cottura. Per garantire
che tutti i piatti siano pronti
contemporaneamente, iniziare con il cibo
con il tempo di cottura più lungo quindi
aggiungere i piatti rimanenti al momento
opportuno, come specificato nelle tabelle
di cottura
Esempio: Il tempo totale di questa ses‐
sione di cottura è 40 min. Come prima
cosa inserire Patate bollite, in quarti, do‐
po 20 min aggiungere Tranci di salmone
e Cime di rapa dopo 30 min.
(min.)
Patate bollite, in
quarti
40
Tranci di salmone
20
Cime di rapa
10
Utilizzare la quantità maggiore di acqua
necessaria quando si cuoce più di un
piatto contemporaneamente.
Utilizzare la posizione del primo ripiano.
Posizionare i contenitori puliti capovolti al
centro del ripiano nella posizione del
primo ripiano.
VERDURE
Riempire il cassetto fino al livello massimo
e impostare il tempo a 40 minuti.
Impostare la temperatura su 99 °C.
Cottura
Questa funzione consente di preparare
tutti i tipi di alimenti, freschi o congelati. È
possibile utilizzarla per cuocere,
riscaldare, sbrinare, affogare o sbollentare
verdure, carne, pesce, pasta, riso,
semolino e uova.
(min.)
8 - 10
Cime di rapa, preriscaldare
il forno vuoto
10
Pomodori pelati
22
VERDURE
VERDURE
Impostare la temperatura su 99 °C.
Impostare la temperatura su 99 °C.
(min.)
(min.)
10 - 15
Spinaci, freschi
35 - 45
Scorzonera ispanica
10 - 15
Zucchine a fettine
35 - 45
Cavolfiore intero
15
Verdure, sbollentate
35 - 45
Fagiolini
15 - 20
Funghi, fettine
40 - 45
15 - 20
Peperoni, listelli
Cavolo bianco o rosso, a li‐
starelle
15 - 25
Broccoletti interi
50 - 60
Carciofi
15 - 25
Asparagi verdi
55 - 65
15 - 25
Melanzane
Fagioli essiccati, in ammol‐
lo, rapporto acqua/fagioli
2:1
15 - 25
Zucca, cubetti
60 - 90
Crauti
15 - 25
Pomodori
70 - 90
Barbabietola rossa
20 - 25
Fagioli, sbollentati
20 - 25
Cime di valerianella
20 - 25
Cavolo verza
20 - 30
Sedano a cubetti
20 - 30
Porro, anelli
20 - 30
Piselli
20 - 30
Taccole / Peperoni Kaiser
20 - 30
Patate dolci
20 - 30
Finocchio
20 - 30
PIATTI DI CONTORNO/ACCOM‐
PAGNAMENTI
Impostare la temperatura su 99 °C.
(min.)
15 - 20
Couscous, rapporto acqua/
couscous 1:1
Carote
15 - 25
Tagliatelle fresche
25 - 35
Asparagi bianchi
20 - 25
25 - 35
Cavoletti di Bruxelles
Budino di semolino, rappor‐
to latte/semolino 3,5:1
25 - 35
Cime di cavolfiore
20 - 30
Lenticchie, rosse, rapporto
acqua/lenticchie 1:1
25 - 35
Cavolo rapa a listarelle
25 - 30
Spaetzle
25 - 35
Fagioli bianchi
30 - 40
Mais dolce
23
FRUTTA
PIATTI DI CONTORNO/ACCOM‐
PAGNAMENTI
Impostare la temperatura su 99 °C.
Impostare la temperatura su 99 °C.
(min.)
(min.)
25 - 35
Bulgur, rapporto acqua/
bulgur 1:1
25 - 35
Canederli dolci lievitati
30 - 35
Riso fragrante, rapporto ac‐
qua/riso 1:1
30 - 40
Patate bollite, in quarti
35 - 45
Canederli
35 - 45
Gnocchi di patata
35 - 45
Riso, rapporto acqua/riso
1:1, il rapporto dell'acqua ri‐
spetto al riso può variare
secondo il tipo di riso.
40 - 50
Polenta, rapporto liquido 3:1
40 - 55
Budino di riso, rapporto lat‐
te/riso 2,5:1
45 - 55
Patate non pelate medie
55 - 60
Lenticchie, marroni e verdi,
rapporto acqua/lenticchie
2:1
FRUTTA
Impostare la temperatura su 99 °C.
(min.)
10 - 15
Fette di mela
10 - 15
Frutti di bosco caldi
10 - 20
Cioccolato fuso
20 - 25
Composta di frutta
PESCE
(min
.)
(°C)
15 20
Filetto di pesce sotti‐
le
75 - 80
20 25
Gamberi, freschi
75 - 85
20 30
Cozze
100
20 30
Tranci di salmone
85
20 30
Trota, 0,25 kg
85
30 40
Gamberi surgelati
75 - 85
40 45
Trota blu, 1 kg
85
24
Combinazione delle funzioni:
Cottura ventilata + Cottura a
vapore
TRITA-
(min
.)
(°C)
15 20
Piccole salsicce
80
20 30
Salsiccia di vitello
bavarese / Salsiccia
bianca
80
20 30
Salsiccia viennese
80
25 35
Petto di pollo al va‐
pore
90
55 65
Prosciutto cotto, 1 kg
99
60 70
Pollo, al vapore, 1 1,2 kg
99
70 90
Kasseler, al vapore
90
80 90
Vitello / Carré, 0,8 1 kg
90
110
120
Tafelspitz
99
UOVA
Impostare la temperatura su 99 °C.
È possibile combinare queste funzioni per
cuocere carne, verdure e piatti di contorno
in una sola volta.
1. Impostare la funzione: Cottura
ventilata per arrostire la carne.
2. Aggiungere le verdure e i piatti di
contorno preparati.
3. Diminuire la temperatura del forno a
circa 80 °C. È possibile aprire lo
sportello del forno alla prima posizione
per circa 15 minuti.
4. Impostare la funzione: Cottura a
vapore. Cuocere tutti i piatti insieme
finché non sono pronti.
Umidità Elevata
Utilizzare la posizione del primo ripiano.
(°C)
(min.)
Filetto di pesce sottile
85
15 20
Uova strapazzate
90 110
15 30
Pesce piccolo, fino a
0.35 kg
90
20 30
Filetto di pesce spes‐
so
90
25 35
Pesce intero fino ad 1
kg, fino a 1 kg
90
30 40
Crema pasticcera /
Flan, in piattini
90
35 40
Gnocchi
120 130
40 50
Timballi
90
40 50
(min.)
10 - 11
Uova alla coque
12 - 13
Uova sode mediamente bol‐
lite
18 - 21
Uova sode
25
Umidità Bassa
Utilizzare la posizione del primo ri‐
piano.
(°C)
(min.)
Baguette pronte
da mettere in for‐
no, 40 - 50 g
200
15 - 20
Panini pronti da
mettere in forno
200
15 - 20
Panini, 40 - 60 g
180 200
25 - 35
Baguette pronte
da mettere in for‐
no, surgelate, 40 50 g
200
25 - 35
Polpettone di car‐
ne, non cotto, 0,5
kg
180
Pasta al forno
170 190
Utilizzare la posizione del primo ri‐
piano.
Arrosto di maiale,
1 kg
(°C)
(min.)
160 180
90 - 100
Rigenera a vapore
Utilizzare la posizione del primo ri‐
piano.
°C.
Impostare la temperatura su 110
30 - 40
(min.)
40 - 50
Piatti unici
10 - 15
Pasta
10 - 15
Riso
10 - 15
Gnocchi
15 - 25
Lasagne
170 180
45 - 55
Pane, 0,5 - 1 kg
180 190
45 - 60
Pollo, 1 kg
180 210
50 - 60
La prima volta utilizzare la temperatura
inferiore.
Patate gratinate
160 170
50 - 60
Lonza di maiale,
affumicata, 0,6 - 1
kg
160 180
60 - 70
È possibile estendere i tempi di cottura di
10 – 15 minuti se si cuociono torte su più
di una posizione di ripiano.
Roast beef, 1 kg
180 200
60 - 90
Anatra, 1,5 - 2 kg
180
70 - 90
Arrosto di vitello,
1 kg
180
80 - 90
Cottura
Torte e dolci a diverse altezze non si
dorano in modo equivalente. Non occorre
modificare l'impostazione di temperatura
se si verifica una doratura non identica. Le
differenze si livellano durante la cottura.
I vassoi nel forno possono distorcersi
durante la cottura. Quando si raffreddano
nuovamente, le distorsioni scompaiono.
26
Suggerimenti sulla cottura
Risultati di cottura
Causa possibile
Rimedio
Il fondo della torta non
è cotto a sufficienza.
La posizione del ripiano non
è corretta.
Mettere la torta nel ripiano inferio‐
re.
La torta si affloscia e di‐
venta inzuppata o stria‐
ta.
La temperatura del forno è
troppo alta.
La prossima volta impostare la
temperatura del forno leggermen‐
te inferiore.
Il tempo di cottura è troppo
breve.
La prossima volta impostare un
tempo di cottura più lungo e una
temperatura del forno inferiore.
La temperatura del forno è
troppo bassa.
La prossima volta impostare una
temperatura del forno superiore.
Il tempo di cottura è troppo
lungo.
La prossima volta impostare un
tempo di cottura più breve.
La temperatura del forno è
troppo alta e il tempo di cot‐
tura è troppo breve.
Impostare la temperatura del for‐
no inferiore e un tempo di cottura
più lungo.
La pastella della torta non è
distribuita in modo unifor‐
me.
La prossima volta distribuire la
pastella della torta in modo unifor‐
me nella tortiera.
La temperatura del forno è
troppo bassa.
La prossima volta impostare una
temperatura del forno leggermen‐
te superiore.
La torta è troppo asciut‐
ta.
La torta si cuoce in mo‐
do non uniforme.
La torta non è pronta
nel tempo di cottura
specificato nella ricetta.
Cottura su un solo livello
DOLCI IN STAMPI
(°C)
(min.)
Base per flan – pasta
frolla, preriscaldare il
forno vuoto
Cottura ventila‐
ta
170 - 180
10 - 25
2
Base per flan - impasto
per torte lievitate
Cottura ventila‐
ta
150 - 170
20 - 25
2
Torta con lievito in pol‐
vere
Cottura ventila‐
ta
140 - 150
35 - 50
1
Torta con lievito in pol‐
vere
Cottura con‐
venzionale
160
35 - 50
1
27
DOLCI IN STAMPI
(°C)
(min.)
Ciambella / Brioche
Cottura ventila‐
ta
150 - 160
50 - 70
1
Pan di Spagna / Torte
alla frutta
Cottura ventila‐
ta
140 - 160
70 - 90
1
Torta di mele, 2 stampi
Ø20 cm
Cottura con‐
venzionale
180
70 - 90
1
Torta di mele, 2 stampi
Ø20 cm
Cottura ventila‐
ta
160
70 - 90
2
Cheesecake, utilizzare
una leccarda
Cottura con‐
venzionale
160 - 170
70 - 90
2
TORTE/DOLCI
Preriscaldare il forno vuoto, salvo indicazione contraria.
Usare la piastra.
(°C)
(min.)
Rotolo dolce
Cottura con‐
venzionale
180 - 200
10 - 20
2
Pane di segale
Cottura con‐
venzionale
prima: 230
prima: 20
1
poi: 160 180
poi: 30 - 60
Torta al burro di man‐
dorle / Torta zuccherata
Cottura con‐
venzionale
190 - 210
20 - 30
2
Bignè / Eclair, il preri‐
scaldamento non è ne‐
cessario
Cottura con‐
venzionale
190 - 210
20 - 35
2
28
TORTE/DOLCI
Preriscaldare il forno vuoto, salvo indicazione contraria.
Usare la piastra.
(°C)
(min.)
Dolce secco con granel‐
li di zucchero, il preri‐
scaldamento non è ne‐
cessario
Cottura venti‐
lata
150 - 160
20 - 40
2
Treccia / Corona di pa‐
ne, il preriscaldamento
non è necessario
Cottura con‐
venzionale
170 - 190
30 - 40
1
Torte di frutta (realizzati
con pasta lievitata/pasta
frolla)
Cottura venti‐
lata
150 - 160
35 - 55
2
Torte di frutta (realizzati
con pasta lievitata/pasta
frolla)
Cottura con‐
venzionale
170
35 - 55
2
Flan di frutta fatte con
pasta frolla, il preriscal‐
damento non è neces‐
sario
Cottura venti‐
lata
160 - 170
40 - 80
2
Torte lievitate delicata‐
mente guarnite (ad es.
formaggio morbido,
panna, crema)
Cottura con‐
venzionale
160 - 180
40 - 80
2
Christstollen
Cottura con‐
venzionale
160 - 180
50 - 70
1
29
BISCOTTI
Preriscaldare il forno vuoto, salvo indicazione contraria.
Utilizzare la posizione del secondo ripiano.
(°C)
(min.)
Biscotti di pasta frolla, il preri‐
scaldamento non è necessa‐
rio
Cottura ventilata
150 - 160
10 - 20
Panini
Cottura ventilata
160
10 - 25
Cottura convenzionale
190 - 210
10 - 25
Biscotti realizzati con pasta
lievitata, il preriscaldamento
non è necessario
Cottura ventilata
150 - 160
15 - 20
Pasticcini di pasta sfoglia
Cottura ventilata
170 - 180
20 - 30
Frollini al burro / Strisce di pa‐
sta
Cottura convenzionale
160
20 - 30
Frollini al burro / Strisce di pa‐
sta, il preriscaldamento non è
necessario
Cottura ventilata
140
20 - 35
Pasticcini
Cottura ventilata
160
20 - 35
Cottura convenzionale
170
20 - 35
Biscotti realizzati con pasta
lievitata, il preriscaldamento
non è necessario
Cottura ventilata
150 - 160
20 - 40
Macarons, il preriscaldamento
non è necessario
Cottura ventilata
100 - 120
30 - 50
Pasta fatti con bianco d'uovo /
Meringhe, il preriscaldamento
non è necessario
Cottura ventilata
80 - 100
120 - 150
30
Sformati e gratinati
Utilizzare la posizione del primo ripiano.
(°C)
(min.)
Baguette con formag‐
gio fuso
Cottura ventilata
160 - 170
15 - 30
Gratin di verdure, pre‐
riscaldare il forno vuo‐
to
Doppio grill ventilavo
160 - 170
15 - 30
Lasagne
Cottura convenzionale
180 - 200
25 - 40
Sformati di pesce
Cottura convenzionale
180 - 200
30 - 60
Verdure farcite
Cottura ventilata
160 - 170
30 - 60
Dolci al forno
Cottura convenzionale
180 - 200
40 - 60
Pasta al forno
Cottura convenzionale
180 - 200
45 - 60
Cottura multilivello
Utilizzare la prima / quarta posizione del
ripiano.
TORTE / DOLCI / PANE
Cottura ventilata.
TORTE / DOLCI / PANE
Usare le piastre di cottura.
Cottura ventilata.
Usare le piastre di cottura.
(°C)
(min.)
160 - 170
25 40
(°C)
(min.)
Biscotti realizzati
con pasta lievita‐
ta
Bignè / Eclair,
preriscaldare il
forno vuoto
160 - 180
25 45
Frollini al burro /
Strisce di pasta
140
25 45
Torta Streusel
150 - 160
30 45
Biscotti realizzati
con pasta lievita‐
ta
160 - 170
30 60
Biscotti di pasta
frolla
150 - 160
20 40
Macarons
100 - 120
40 80
31
Arrostire la carne magra coperta.
Arrostire grandi pezzi di carne
direttamente nel vassoio o sulla griglia
posta sopra il vassoio.
TORTE / DOLCI / PANE
Mettere un po' d'acqua nel vassoio onde
evitare la bruciatura del grasso che cola.
Cottura ventilata.
Girare l'arrosto dopo 1/2 - 2/3 del tempo di
cottura.
Usare le piastre di cottura.
Arrostire la carne e il pesce in pezzi di
grandi dimensioni (1 kg o più).
Pasta fatti con
bianco d'uovo /
Meringhe
(°C)
(min.)
80 - 100
130 170
Ungere diverse volte i pezzi di carne con il
proprio sugo durante l'arrostimento.
Cottura arrosto
Utilizzare la posizione del primo ripiano.
Suggerimenti per l'arrostitura
Utilizzare pentolame da forno resistente al
calore.
MANZO
(°C)
(min.)
Arrosto misto
1 - 1,5 kg
Cottura con‐
venzionale
230
120 - 150
Roastbeef o filet‐
to al sangue,
preriscaldare il
forno vuoto
per cm di altezza
Doppio grill
ventilavo
190 - 200
5-6
Roastbeef o filet‐
to, cott. media
per cm di altezza
Doppio grill
ventilavo
180 - 190
6-8
Roastbeef o filet‐
to, ben cotto
per cm di altezza
Doppio grill
ventilavo
170 - 180
8 - 10
32
MAIALE
Utilizzare la funzione: Doppio grill ventilavo.
(kg)
(°C)
(min.)
Spalla / Coppa / coscia
1 - 1.5
160 - 180
90 - 120
Braciole / Costoletta di
maiale
1 - 1.5
170 - 180
60 - 90
Polpettone
0.75 - 1
160 - 170
50 - 60
Stinco di maiale, pre‐
cotto
0.75 - 1
150 - 170
90 - 120
VITELLO
Utilizzare la funzione: Doppio grill ventilavo.
(kg)
(°C)
(min.)
Arrosto di vitello
1
160 - 180
120 - 150
Stinco di vitello
1.5 - 2
160 - 180
120 - 150
AGNELLO
Utilizzare la funzione: Doppio grill ventilavo.
(kg)
(°C)
(min.)
Coscia d'agnello / Arro‐
sto di agnello
1 - 1.5
150 - 180
100 - 120
Sella d'agnello
1 - 1.5
160 - 180
40 - 60
33
SELVAGGINA
Utilizzare la funzione: Cottura convenzionale.
(kg)
(°C)
(min.)
Sella / Coscia di lepre,
preriscaldare il forno
vuoto
fino a 1
230
30 - 40
Sella di cervo
1.5 - 2
210 - 220
35 - 40
Coscia di capriolo
1.5 - 2
180 - 200
60 - 90
POLLAME
Utilizzare la funzione: Doppio grill ventilavo.
(kg)
(°C)
(min.)
Pollo
0,2 - 0,35 ciascuno
200 - 220
30 - 50
Mezzo pollo
0,4 - 0,5 ciascuno
190 - 210
35 - 50
Pollame, porzioni
1 - 1.5
190 - 210
50 - 70
Anatra
1.5 - 2
180 - 200
80 - 100
PESCE (STUFATO)
Utilizzare la funzione: Cottura convenzionale.
Pesce intero fino ad 1
kg
(kg)
(°C)
(min.)
1 - 1.5
210 - 220
45 - 60
34
Cottura croccante con Funzione
Pizza
IMPOSTAZIONE
IMPOSTAZIONE
Preriscaldare il forno vuoto prima
di iniziare a utilizzarlo.
Utilizzare la posizione del primo ri‐
piano.
(°C)
(min.)
Torte
180 - 200
40 - 55
Flan agli spi‐
naci
160 - 180
45 - 60
Quiche Lorrai‐
ne / Flan al
formaggio
170 - 190
45 - 55
Cheesecake
140 - 160
60 - 90
Torta di mele
150 - 170
Torta di ver‐
dure
160 - 180
(°C)
(min.)
Pizza, spes‐
sa, utilizzare
una leccarda
180 200
20 - 30
Pane non lie‐
vitato
230
10 - 20
160 180
45 - 55
50 - 60
Tortino di pa‐
sta sfoglia
50 - 60
Flammkuchen
230
12 - 20
Pierogi
180 200
15 - 25
Grill
IMPOSTAZIONE
Preriscaldare il forno vuoto prima
di iniziare a utilizzarlo.
Utilizzare la posizione del secon‐
do ripiano.
Pizza, sottile
Utilizzare la posizione del secon‐
do ripiano.
(°C)
(min.)
200 230
15 - 20
Preriscaldare il forno vuoto prima di
iniziare a utilizzarlo.
Cuocere al grill solo pezzi di carne o
pesce sottili.
Mettere una pentola sulla posizione del
primo ripiano per raccogliere i grassi.
35
GRILL
Utilizzare la posizione del primo ripiano.
Utilizzare la funzione: Grill.
(°C)
(min.)
(min.)
1° lato
2° lato
Roastbeef, cott. media
210 - 230
30 - 40
30 - 40
Filetto di manzo, cott.
Media
230
20 - 30
20 - 30
Carré
210 - 230
30 - 40
30 - 40
Lonza di vitello
210 - 230
30 - 40
30 - 40
Sella d'agnello
210 - 230
25 - 35
20 - 35
Pesce intero fino ad 1
kg, 0.5 kg - 1 kg
210 - 230
15 - 30
15 - 30
GRILL RAPIDO
Utilizzare la funzione: Grill Rapido.
Durate la cottura al grill usare sempre l'impostazione massima della temperatura.
(min.)
(min.)
1° lato
2° lato
Filetto di maiale
10 - 12
6 - 10
3
Salsicce
10 - 12
6-8
3
Bistecche
7 - 10
6-8
3
Toast condito
6-8
-
3
Cottura Pane
Si sconsiglia di preriscaldare.
36
Cottura lenta
PANE
Usare la prima posizione del ripia‐
no, salvo indicazione contraria.
(°C)
(min.)
Pane bianco
190 210
40 60
Baguette
200 220
35 45
Brioche
180 200
40 60
Ciabatta
200 220
35 45
Pane di segale
190 210
50 70
Pane integrale
190 210
50 70
Pane integrale
190 210
40 60
Panini, utilizzare la
seconda posizione
del ripiano
200 220
25 35
Questa funzione consente di preparare
carne tenera e magra e pesce. Non è
applicabile per: pollame, arrosto di maiale
grassoo brasato.TermosondaLa
temperatura del non deve essere
superiore a 65°C.
1. Cuocere la carne per 1 - 2 minuti su
ciascun lato in una padella a fuoco
alto.
2. Sistemare la carne in una leccarda, o
direttamente sul ripiano a filo.
Collocare un vassoio sotto la griglia
per raccogliere il grasso.
Cuocere sempre senza coperchio
quando si utilizza questa funzione.
3. Usare Termosonda.
4. Selezionare la funzione: Cottura lenta.
È possibile impostare la temperatura
tra 80°C e 150°C per i primi 10 minuti.
Il valore predefinito è 90°C. Impostare
la temperatura per Termosonda.
5. Dopo 10 minuti, il forno abbassa
automaticamente la temperatura a 80
° C.
Utilizzare la posizione del primo ripiano.
(kg)
(°C)
(min.)
Roast beef
1 - 1.5
150
120 - 150
Filetto di manzo
1 - 1.5
150
90 - 110
Arrosto di vitello
1 - 1.5
150
120 - 150
Bistecca
0.2 - 0.3
120
20 - 40
37
cibi congelati
Estrarre gli alimenti dalle confezioni.
Mettere la pietanza su un piatto.
Non coprire gli alimenti, dato che ciò può
estendere il tempo di scongelamento.
SBRINAMENTO
Utilizzare la posizione del secon‐
do ripiano.
Utilizzare la funzione: Cottura ven‐
tilata.
SBRINAMENTO
Utilizzare la posizione del secon‐
do ripiano.
Utilizzare la funzione: Cottura ven‐
tilata.
(°C)
(min.)
Cheesecake
cotta
170 - 190
20 - 30
Ali di pollo
190 - 210
20 - 30
(°C)
(min.)
Marmellate/Conserve
Pizza surgela‐
ta
200 - 220
15 - 25
Pizza Ameri‐
cana surgela‐
ta
190 - 210
20 - 25
Utilizzare esclusivamente vasi da
conserva delle stesse dimensioni
disponibili sul mercato.
Pizza fredda
210 - 230
13 - 25
Utilizzare la posizione del primo ripiano.
Pizzette sur‐
gelate
180 - 200
15 - 30
Mettere non più di sei vasetti per
marmellata da un litro sulla teglia da dolci.
Patatine fritte
sottili
200 - 220
20 - 30
Riempire i vasi in modo equo e chiudere
con un morsetto.
Patatine fritte
tagliate spes‐
se
200 - 220
25 - 35
Croquette /
Croquette
220 - 230
20 - 35
Sformato di
patate
210 - 230
20 - 30
Lasagne /
Cannelloni,
freschi
170 - 190
35 - 45
Lasagne /
Cannelloni,
surgelati
160 - 180
40 - 60
Non utilizzare vasi con coperchi a scatto o
a baionetta o lattine metalliche.
I vasi non devono toccarsi tra loro.
Mettere circa 1/2 litro d'acqua nel vassoio
di cottura per fornire sufficiente umidità al
forno.
Quando il liquido nei vasi inizia a
sobbollire (dopo circa 35 - 60 minuti con
vasi da un litro), spegnere il forno o
diminuire la temperatura a 100°C (vedere
la tabella).
Impostare la temperatura a 160 - 170 °C.
38
FRUTTA MORBIDA
VERDURE
(min.)
Tempi di cottura
fino alla compar‐
sa delle prime
bollicine
Fragole / Mirtilli /
Lamponi / uva spina
matura
(min.)
Tempi di
cottura re‐
stanti a
100°C
Ortaggi misti
in agrodolce
50 - 60
5 - 10
Cavolo ra‐
pa / Piselli /
Asparagi
50 - 60
15 - 20
35 - 45
DRUPA
Pesche /
Mele coto‐
gne / Prugne
(min.)
Tempi di
cottura fi‐
no alla
comparsa
delle pri‐
me bollici‐
ne
(min.)
Tempi di
cottura fi‐
no alla
comparsa
delle pri‐
me bollici‐
ne
(min.)
Tempi di
cottura
restanti a
100°C
35 - 45
10 - 15
VERDURE
(min.)
Tempi di
cottura fi‐
no alla
comparsa
delle pri‐
me bollici‐
ne
(min.)
Tempi di
cottura re‐
stanti a
100°C
Carote
50 - 60
5 - 10
Cetrioli
50 - 60
-
Asciugatura
Utilizzare la posizione del secon‐
do ripiano.
(°C)
(ore)
Fagioli
60 - 70
6-8
Peperoni
60 - 70
5-6
Verdure per
minestrone
60 - 70
5-6
Funghi
50 - 60
6-8
Erbe
40 - 50
2-3
Prugne
60 - 70
8 - 10
Albicocche
60 - 70
8 - 10
Fette di me‐
la
60 - 70
6-8
Pere
60 - 70
6-9
39
Cottura ventilata umida accessori consigliati
rispetto al colore chiaro e ai piatti
riflettenti.
Usare scatole e contenitori scuri e non
riflettenti. Assorbono meglio il calore
Ciotoline
Teglia da pizza
Piatto di cottura
Scura, non riflettente
28 cm di diametro
Scura, non riflettente
26 cm di diametro
Tortiera per flan
Ceramica
diametro 8
cm, altezza 5
cm
Scura, non riflettente
28 cm di diametro
Cottura ventilata umida
Utilizzare la posizione del primo ri‐
piano.
Utilizzare la posizione del primo ri‐
piano.
(°C)
(min.)
Torta di mele,
preparata con
pasta lievitata
(stampo per
dolci rotondo)
160 170
70 - 80
Pane bianco
200 210
55 - 70
(°C)
(min.)
Pasta grati‐
nata
200 220
45 - 60
Patate grati‐
nate
180 200
70 - 85
Moussaka
180 200
75 - 90
Lasagne
180 200
70 - 90
Informazioni per gli istituti di
prova
Cannelloni
180 200
65 - 80
Test eseguiti secondo EN 60350 e IEC
60350.
Budino di pa‐
ne
190 200
55 - 70
Budino di riso
180 200
55 - 70
40
FUNZIONE GRILL
FUNZIONE GRILL
Utilizzare la funzione: Grill Rapido.
Utilizzare la funzione: Grill Rapido.
Utilizzare la posizione del terzo ri‐
piano.
Utilizzare la posizione del terzo ri‐
piano.
Preriscaldare il forno vuoto.
Grigliare con l'impostazione di
temperatura massima.
Preriscaldare il forno vuoto.
Grigliare con l'impostazione di
temperatura massima.
(min.)
Ham‐
bur‐
gers
(min.)
1° lato
2° lato
9 - 13
8 - 10
Toast
1° lato
2° lato
1-3
1-3
FUNZIONE VAPORE
Utilizzare la funzione: Cottura a vapore.
Utilizzare la posizione del secondo ripiano.
Sistemare la lamiera dolci sulla prima posizione della griglia.
Impostare la temperatura su 99 °C.
Contenitore (Ga‐
stronorm)
(kg)
(min.)
Broccoli, preriscalda‐
re il forno vuoto
1 x 1/2 forato
0.3
13 - 15
Broccoli, preriscalda‐
re il forno vuoto
1 x 1/2 forato
max.
15 - 18
41
FUNZIONE VAPORE
Utilizzare la funzione: Cottura a vapore.
Utilizzare la posizione del secondo ripiano.
Sistemare la lamiera dolci sulla prima posizione della griglia.
Impostare la temperatura su 99 °C.
Piselli, surgelati
Contenitore (Ga‐
stronorm)
(kg)
(min.)
1 x 1/2 forato
2
Fino a quando
la temperatura
nella zona più
fredda non rag‐
giunge gli 85°C.
PULIZIA E CURA
AVVERTENZA! Fare
riferimento ai capitoli sulla
sicurezza.
Note sulla pulizia
Pulire la parte anteriore del forno con un panno morbido imbevuto di acqua
tiepida e detergente delicato.
Per pulire le superfici metalliche, utilizzare un agente detergente dedicato.
Agenti pul‐
mento
Pulire le macchie ostinate con un pulitore per forno speciale.
Pulire la cavità del forno dopo ogni utilizzo. L'accumulo di grasso o di altri re‐
sidui di cibo potrebbe causare un incendio. Il rischio è maggiore per la bi‐
stecchiera.
Uso quoti‐
diano
Asciugare la cavità con un panno morbido dopo ogni uso.
42
Pulire tutti gli accessori dopo ogni uso e lasciarli asciugare. Utilizzare un
panno morbido imbevuto di acqua tiepida e un agente detergente. Non pulire
gli accessori in lavastoviglie.
Accessori
Non pulire gli accessori anti-aderenti con agenti aggressivi, appuntiti o in la‐
vastoviglie.
Prodotti consigliati per la pulizia
È possibile acquistare i nostri prodotti su e
presso i migliori rivenditori.
2. Sfilare l'estremità anteriore del
supporto ripiano dalla parete laterale
tirandola in avanti.
3. Sganciare i supporti dal sostegno
posteriore.
Installare i supporti griglia seguendo al
contrario la procedura indicata.
Rimozione dei supporti ripiano
Sottomenù per: Pulizia
Prima di eseguire interventi di
manutenzione, accertarsi che il forno si sia
raffreddato. Pericolo di ustione.
Il sottomenù con le funzioni di pulizia si
torva sotto al tasto sensore
.
Non usare spugne abrasive o detergenti
aggressivi. Potrebbero danneggiare le
parti smaltate o in acciaio inossidabile.
Per pulire il forno, togliere i supporti
ripiano.
1. Estrarre i supporti, tirando con
delicatezza verso l’alto.
1
3
2
Simbolo
Voce menù
Descrizione
S1
Svuotamento serbatoio
Procedura per la rimozione dell'acqua resi‐
dua dalla relativa vaschetta dopo aver utiliz‐
zato le funzioni vapore.
S2
Pulizia a vapore
Pulizia dell'apparecchiatura con vapore.
S3
Decalcificazione
Procedura per pulire il circuito del generato‐
re di vapore dai residui di calcare.
S4
Risciacquo
Procedura per sciacquare e pulire il circuito
del generatore di vapore a seguito di un uso
frequente delle funzioni vapore.
43
Per attivare una funzione di
pulizia
1. Accendere il forno
2. Premere
fino a quando il display
mostra S1. In alcuni casi sarà anche
possibile scegliere S2, S3, S4.
o
per impostare una
3. Premere
funzione di pulizia.
4. Premere
per confermare.
Svuotamento serbatoio - S1
Rimuovere tutti gli accessori.
La funzione di pulizia rimuove l'acqua
residua dalla relativa vaschetta. Utilizzare
la funzione dopo la cottura a vapore.
La funzione dura all'incirca 6 minuti.
Con questa funzione la luce è spenta.
1. Sistemare la lamiera sulla prima
posizione della griglia.
2. Attivare la funzione Svuotamento
serbatoio - S1. Fare riferimento a
"Attivare una funzione di pulizia".
.
3. Sfiorare
Rimuovere la lamiera dolci al termine della
procedura.
Pulizia a vapore - S2
Rimuovere manualmente tutto lo sporco
possibile.
Rimuovere gli accessori e il supporto
ripiano per pulire le pareti laterali.
Le funzioni di pulizia a vapore aiutano la
pulizia a vapore della cavità
dell'apparecchiatura.
Per migliori prestazioni avviare
la funzione di pulizia ad
apparecchiatura fredda.
Il tempo indicato fa riferimento
alla durata della funzione e non
include il tempo necessario per
la pulizia della cavità da parte
dell'utente.
Quando la funzione pulizia a vapore è
attiva, la lampadina è spenta.
1. Riempire la vaschetta dell'acqua fino
al livello massimo (circa 950 ml) finché
non viene emesso un segnale acustico
o il display non mostra un messaggio.
2. Attivare la funzione di Pulizia a vapore
- S2. Fare riferimento a "Attivare una
funzione di pulizia".
La funzione dura all'incirca 30 minuti.
Al termine del programma viene
emesso un segnale acustico.
3. Sfiorare il tasto sensore per
interrompere il segnale.
4. Asciugare la superficie interna
dell'apparecchiatura con una spugna
non abrasiva. Per pulire la cavità è
possibile usare acqua calda.
Al termine della pulizia, tenere la porta
dell'apparecchiatura aperta per circa 1
ora. Attendere che l'apparecchiatura si
asciughi. Lasciare che l'apparecchiatura si
asciughi completamente con la porta
aperta. Per velocizzare l'asciugatura sarà
possibile chiudere la porta e riscaldare
l'apparecchiatura con Cottura ventilata a
una temperatura di 150°C per circa 15
minuti. Per ottenere il massimo dalla
funzione di pulizia, pulire manualmente
l'apparecchiatura al termine della stessa.
Ripetere la procedura una seconda volta
per un grado di sporco elevato.
Promemoria Pulizia
Questa funzione ricorda quando è
necessaria la pulizia e quando eseguire la
funzione: S2.
Questa funzione può essere attivata/
disattivata dal menù impostazioni.
Sistema di generazione del
vapore - Decalcificazione - S3
Quando è in funzione il serbatoio acqua,
si verifica un accumulo e un deposito di
calcare all'interno a causa del contenuto di
calcio nell'acqua. Ciò può avere un effetto
negativo sulla qualità del vapore, sulle
prestazioni del serbatoio acqua e sulla
44
qualità del cibo. Per evitare che tale
situazione si verifichi, eliminare i depositi
residui dal circuito di generazione vapore.
Selezionare la funzione dal menù:
.
La durata complessiva della procedura è
di circa 2 ore.
Con questa funzione la luce è spenta.
1. Rimuovere tutti gli accessori.
2. Assicurarsi che la vaschetta dell'acqua
sia vuota. Se necessario attivare la
funzione Svuotamento serbatoio - S1.
3. Sistemare la lamiera sulla prima
posizione della griglia.
4. Versare 250 ml di agente
decalcificante nella vaschetta
dell'acqua.
5. Riempire la parte restante della
vaschetta con acqua fino al livello
massimo finché non viene emesso un
segnale acustico o il display non
mostra un messaggio.
Questa procedura dura circa 1 ora e
40 minuti.
6. Attivare la funzione Decalcificazione S3. Fare riferimento a "Attivare una
funzione di pulizia".
7. Al termine della prima fase, svuotare il
vassoio e posizionarlo nuovamente
sulla prima posizione della griglia.
8. Attivare la funzione Risciacquo. Fare
riferimento a "Sistema di generazione
del vapore - Risciacquo - S4".
Rimuovere il vassoio al termine della
procedura.
Se la funzione Decalcificazione
non viene eseguita
correttamente, il display mostra
un messaggio che indica di
ripeterla.
Se l'apparecchiatura è umida e bagnata,
asciugarla con un panno asciutto.
Lasciare che il forno si asciughi
completamente con la porta aperta.
Promemoria trattamento
anticalcare
Due promemoria ricordano di eseguire il
trattamento anticalcare: Decalcificazione.
Questi promemoria si attivano ogni volta
che si spegne l'apparecchiatura. Quando il
promemoria è attivo, S3 lampeggia nel
display.
• Il promemoria più debole ricorda e
consiglia di eseguire il ciclo di
decalcificazione.
• Il promemoria più forte obbliga ad
eseguire la decalcificazione. Se non si
esegue la decalcificazione
dell'apparecchiatura una volta attivo il
promemoria più forte, non sarà
possibile utilizzare le funzioni vapore.
Non è possibile disattivare il
promemoria relativo al trattamento
anticalcare.
Sistema di generazione del
vapore - Risciacquo - S4
Rimuovere tutti gli accessori.
La funzione dura all'incirca 30 minuti.
Con questa funzione la luce è spenta.
1. Sistemare la lamiera sulla prima
posizione della griglia.
2. Riempire la vaschetta dell'acqua con
acqua corrente fino al livello massimo
finché non viene emesso un segnale
acustico o il display non mostra un
messaggio.
3. Attivare la funzione Risciacquo - S4.
Fare riferimento a "Attivare una
funzione di pulizia".
Rimuovere il vassoio al termine della
procedura.
Sostituzione della lampadina
AVVERTENZA! Pericolo di
scosse elettriche.
La lampada potrebbe essere
calda.
1. Spegnere il forno.
Attendere che il forno si raffreddi.
45
2. Estrarre la spina dalla presa di
corrente.
3. Appoggiare un panno sul fondo della
cavità.
Lampadina superiore
1. Girare il rivestimento di vetro della
lampada per toglierla.
2. Togliere l'anello in metallo, quindi
pulire la calotta di vetro.
3. Sostituire la lampadina con una adatta,
termoresistente fino a 300 °C .
4. Montare l’anello in metallo sulla calotta
di vetro.
5. Montare il rivestimento di vetro.
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
AVVERTENZA! Fare
riferimento ai capitoli sulla
sicurezza.
Cosa fare se...
Problema
Possibile causa
Rimedio
Non è possibile attivare il
forno o metterlo in funzione.
Il forno non è collegato a
una fonte di alimentazione
elettrica o non è collegato
correttamente.
Controllare che il forno sia
collegato in maniera corretta
all’alimentazione di rete (fa‐
re riferimento allo schema di
collegamento).
Il forno non si scalda.
Il forno è spento.
Accendere il forno.
Il forno non si scalda.
L'ora non è impostata.
Impostare l'ora.
Il forno non si scalda.
Non sono state effettuate le
impostazioni necessarie.
Accertarsi che le imposta‐
zioni siano corrette.
Il forno non si scalda.
Lo spegnimento automatico
è attivo.
Consultare "Spegnimento
automatico".
Il forno non si scalda.
La Sicurezza bambini è atti‐
va.
Fare riferimento al capitolo
"Utilizzo della Sicurezza
bambini".
46
Problema
Possibile causa
Rimedio
Il forno non si scalda.
È scattato il fusibile.
Verificare che l'interruttore
differenziale (salvavita) sia
la causa del malfunziona‐
mento. Nel caso in cui il fusi‐
bile continui a scattare, rivol‐
gersi ad un elettricista quali‐
ficato.
La lampada non si accende.
La lampada è guasta.
Sostituire la lampada.
Il display non mostra l'ora se
è spento.
Il display è disattivato.
Premere contemporanea‐
La termosonda non funzio‐
na.
La spina della termosonda
non è stata inserita corretta‐
mente nella presa.
Inserirla in modo corretto
nella presa.
La preparazione dei cibi du‐
ra troppo a lungo oppure
troppo poco.
La temperatura è troppo alta
o troppo bassa.
Se necessario, regolare la
temperatura. Seguire le indi‐
cazioni nel manuale dell'u‐
tente.
Vapore e acqua di condensa
si depositano sugli alimenti e
nella cavità del forno.
Le pietanze sono state la‐
sciate nel forno troppo a lun‐
go.
Non lasciare le pietanze nel
forno per più di 15 - 20 mi‐
nuti dal termine del proces‐
so di cottura.
Il display indica "C2".
Si desidera avviare la fun‐
zione Scongelamento, ma
non è stata tolta la spina
della termosonda dalla pre‐
sa.
Estrarre la spina della ter‐
mosonda dalla presa.
Il display mostra un codice
di errore non presente nella
tabella.
Si è verificato un guasto
elettrico.
•
mente
e
per attivare
nuovamente il display.
•
Spegnere il forno me‐
diante il fusibile domesti‐
co o l’interruttore auto‐
matico nel quadro, quindi
riaccenderlo.
Nel caso in cui il display
visualizzi ancora il codice
di errore, rivolgersi al
Centro di Assistenza.
La procedura anticalcare
viene interrotta prima del ter‐
mine.
Si è verificata un'interruzio‐
ne dell'alimentazione elettri‐
ca.
Eseguire nuovamente la
procedura.
La procedura anticalcare
viene interrotta prima del ter‐
mine.
La funzione è stata arrestata
dall'utente.
Eseguire nuovamente la
procedura.
47
Problema
Possibile causa
Rimedio
Al termine della procedura
anticalcare non è presente
acqua all'interno della lec‐
carda.
La vaschetta dell'acqua non
è stata riempita completa‐
mente.
Verificare che la vaschetta
contenga il prodotto antical‐
care/acqua.
Eseguire nuovamente la
procedura.
Sul fondo della cavità è pre‐
sente dell'acqua sporca al
termine del ciclo anticalcare.
La leccarda si trova sul livel‐
lo errato.
Rimuovere l'acqua residua e
il prodotto anticalcare dal
fondo del forno. Posare la
leccarda sulla prima posizio‐
ne della griglia.
La procedura di pulizia viene
interrotta prima del termine.
Si è verificata un'interruzio‐
ne dell'alimentazione elettri‐
ca.
Eseguire nuovamente la
procedura.
La procedura di pulizia viene
interrotta prima del termine.
La funzione è stata arrestata
dall'utente.
Eseguire nuovamente la
procedura.
È presente troppa acqua sul
fondo della cavità al termine
della funzione di pulizia.
È stato nebulizzato troppo
prodotto nell'apparecchiatu‐
ra prima dell'attivazione del
ciclo di pulizia.
Coprire tutte le parti della
cavità con uno strato sottile
di prodotto. Nebulizzare uni‐
formemente il prodotto.
I risultati della pulizia non
sono ottimali.
La temperatura iniziale della
cavità del forno per la fun‐
zione di pulizia a vapore era
troppo elevata.
Eseguire nuovamente il ci‐
clo. Avviare il ciclo con l'ap‐
parecchiatura fredda.
I risultati della pulizia non
sono ottimali.
Non sono state rimosse le
griglie laterali prima di avvia‐
re la procedura di pulizia.
Queste possono trasferire il
calore alle pareti e ridurre le
prestazioni.
Togliere le griglie laterali
dall'apparecchiatura e ripe‐
tere la funzione.
I risultati della pulizia non
sono ottimali.
Non sono stati rimossi gli
accessori dall'apparecchia‐
tura prima di avviare la pro‐
cedura di pulizia. Potrebbero
compromettere il ciclo vapo‐
re e ridurre le prestazioni.
Togliere gli accessori dal‐
l'apparecchiatura e ripetere
la funzione.
Il forno è acceso e non scal‐
da. La ventola non funziona.
Il display visualizza "Demo".
La modalità demo è attivata.
Fare riferimento a "Utilizzo
del menù impostazioni" nel
capitolo "Funzioni aggiunti‐
ve".
Dati Assistenza
Qualora non sia possibile trovare una
soluzione al problema, contattare il
rivenditore o il Centro di Assistenza
Autorizzato.
48
Le informazioni necessarie per il Centro di
Assistenza si trovano sulla targhetta dei
dati. La targhetta si trova sul telaio
anteriore del forno. Non rimuovere la
targhetta dei dati dalla cavità del forno.
Consigliamo di annotarli in questo spazio:
Modello (MOD.)
.........................................
Codice Prodotto (PNC)
.........................................
Numero di serie (S.N.)
.........................................
EFFICIENZA ENERGETICA
Foglio informativo prodotto
Informazioni sul prodotto conformemente a EU 65-66/2014
Nome fornitore
Juno
Identificativo modello
JBKD167D0 944066717
Indice di efficienza energetica
80.8
Classe di efficienza energetica
A+
Consumo di energia con un carico standard, in modali‐
tà tradizionale
0.89 kWh/ciclo
Consumo di energia con un carico standard, in modali‐
tà ventola forzata
0.59 kWh/ciclo
Numero di cavità
1
Fonte di calore
Elettricità
Volume
43 l
Tipo di forno
Forno a incasso
Massa
34.4 kg
EN 60350-1 - Apparecchiature elettriche
per la cottura per uso domestico - Parte 1:
Cucine, forni, forni a vapore e grill - Metodi
per la misura delle prestazioni.
Risparmio energetico
Il forno è dotato di funzioni che
consentono di aiutarvi a
risparmiare energia durante le
operazioni di cottura di tutti i
giorni.
Verificare che la porta del forno sia chiusa
correttamente quando lo stesso è in
funzione. Non aprire la porta con
eccessiva frequenza in fase di cottura.
Tenere pulita la guarnizione della porta e
verificare che sia saldamente fissata in
posizione.
Servirsi di pentole in metallo per migliorare
il risparmio energetico .
Ove possibile, non pre-riscaldare il forno
prima della cottura.
49
Ridurre quanto più possibile gli intervalli
fra le diverse operazioni di cottura quando
vengono preparati più piatti
contemporaneamente.
Tenere in caldo gli alimenti
Scegliere l'impostazione di temperatura
più bassa per usare il calore residuo e
tenere calda la pietanza. La spia di calore
residuo o la temperatura compaiono sul
display.
Cucinare con ventola
Ove possibile, servirsi delle funzioni di
cottura con la ventola per risparmiare
energia.
Cottura con lampada spenta
Spegnere la lampada in fase di cottura.
Accenderla solo quando è necessario.
Calore residuo
In alcune funzioni del forno, se è stato
attivato un programma con l'impostazione
Durata o Fine e il tempo di cottura è
superiore ai 30 minuti, le resistenze si
spengono automaticamente in anticipo.
Cottura ventilata umida
Funzione progettata per risparmiare
energia in fase di cottura.
Quando si usa questa funzione la
lampada si spegne automaticamente dopo
30 secondi. Sarà possibile attivare
nuovamente la lampada ma questa azione
ridurrà il risparmio di energia previsto.
La ventola e la lampadina continuano a
funzionare. Quando si spegne il forno, il
display mostra il calore residuo. Si può
usare quel calore per mantenere le
pietanze in caldo.
Disattivazione del display
Sarà possibile spegnere il display.
Premere e tenere premuti i tasti
e
contemporaneamente. Per accenderlo,
ripetere questa operazione.
Quando la durata di cottura è superiore ai
30 minuti, ridurre la temperatura del forno
al minimo 3-10 minuti prima della fine del
processo di cottura. Il calore residuo
all'interno del forno proseguirà la cottura.
Utilizzare il calore residuo per scaldare
altri piatti.
CONSIDERAZIONI SULL'AMBIENTE
Non smaltire le apparecchiature che
riportano il simbolo insieme ai normali
rifiuti domestici. Portare il prodotto al
punto di riciclaggio più vicino o contattare
il comune di residenza.
Riciclare i materiali con il simbolo .
Buttare l'imballaggio negli appositi
contenitori per il riciclaggio. Aiutare a
proteggere l’ambiente e la salute umana e
a riciclare rifiuti derivanti da
apparecchiature elettriche ed elettroniche.
*
50
51
867353566-A-312019
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising