Volvo | S80 | Manuale del proprietario | Volvo S80 2005 Manuale del proprietario

Volvo S80 2005 Manuale del proprietario
2005
VOLVO
S80
TP 7537 (Portuguese). AT 0446. Printed in Sweden, Elanders Infologistics Väst AB, Mölnlycke 2004
MANUAL DE INSTRU ÇÕES VOLVO S80
TP 7537
WEB EDITION
2005
Indice
Un indice alfabetico si trova alla fine del libretto.
Oltre a descrivere l’equipaggiamento standard, questo libretto tratta
anche gli equipaggiamenti opzionali e supplementari. Ci sono inoltre
anche gli equipaggiamenti alternativi, per esempio cambio manuale o
automatico. In alcuni paesi i regolamenti determinano il livello di
equipaggiamento. Questo comporta che talvolta si devono saltare le
sezioni del libretto che descrivono equipaggiamenti non installati
nella propria vettura.
Le specifiche, le caratteristiche di disegno e le illustrazioni di questo
libretto di istruzioni non sono vincolanti. Ci riserviamo il diritto di
apportare modifiche senza avviso preventivo.
© Volvo Car Corporation
Sicurezza
9
Strumenti, interruttori e comandi
29
Climatizzatore
51
Interni
63
Serrature ed allarme antifurto
73
Avviamento, guida, cambio di marcia
83
Ruote e pneumatici
109
Fusibili, sostituzione delle lampade
123
Manutenzione e servizio
135
Specifiche
153
Audio
165
Telefono
185
Indice alfabetico
199
1
Plancia strumenti - guida a sinistra
Indicatore di temperatura .......... 30
Tachimetro ................................ 30
Contachilometri ........................ 30
Contachilometri parziale ........... 30
Spie ........................................... 31
Display ..................................... 35
Contagiri ................................... 30
Cambio automatico .................... 30
Orologio .................................... 30
Sensore di temperatura aria
esterna ....................................... 30
Indicatore di livello carburante ... 30
Lampeggiatori di
emergenza ................... 44
Luci abbaglianti/anabbaglianti .. 40
Luci di posizione/parcheggio ... 40
Proiettori fendinebbia .............. 40
Illuminazione strumenti ........... 40
Comando incidenza proiettori ... 40
Regolazione del volante ............ 41
Airbag ....................................... 11
Regolatore elettronico della
velocità ...................................... 39
Pulsantiera della radio ............. 171
Lavacristallo .............................. 40
Indicatori di direzione ............... 41
Calcolatore di bordo ................. 38
2
Radio ..... 165
Condizionatore d’aria a controllo elettronico ..... 54
Climatizzatore manuale con AC .......................... 58
Riscaldamento dei sedili ..................................... 44
Riscaldamento - lunotto, specchi retrovisori
esterni ................................................................. 44
8501984d
Plancia strumenti - guida a destra
Lampeggiatori di
emergenza ................... 44
Indicatore di temperatura ........ 30
Tachimetro .............................. 30
Contachilometri ...................... 30
Contachilometri parziale ......... 30
Spie ......................................... 31
Display ................................... 35
Contagiri ................................. 30
Cambio automatico ................. 30
Orologio ................................. 30
Sensore di temperatura aria
esterna ..................................... 30
Indicatore di livello
carburante ................................ 30
Luci abbaglianti/anabbaglianti ... 40
Luci di posizione/parcheggio ... 40
Proiettori fendinebbia .............. 40
Illuminazione strumenti ........... 40
Comando incidenza proiettori ... 40
Radio ..... 165
Condizionatore d’aria a controllo elettronico ..... 54
Climatizzatore manuale con AC .......................... 58
Riscaldamento dei sedili ..................................... 44
Riscaldamento - lunotto, specchi retrovisori
esterni ................................................................. 44
8502061d
Regolazione del volante .......................... 41
Airbag ..................................................... 11
Regolatore elettronico della velocità ....... 39
Pulsantiera della radio ........................... 171
Lavacristallo ............................................ 40
Indicatori di direzione ............................. 41
Calcolatore di bordo ............................... 38
3
Abitacolo - guida a sinistra
Portiere e serrature ...................
Allarme antifurto .....................
Alzacristalli elettrici .................
Comandi degli specchi
retrovisori elettrici ....................
74
79
46
Vano portaoggetti ... 68
47
Cambio manuale ...................
Cambio automatico ...............
Geartronic .............................
Freno a mano ........................
Pulsanti della plancia centrale ...
8502000d
Ribaltamento dei sedili posteriori ........... 72
Sportello per carichi lunghi .................... 72
Ribaltamento del poggiatesta .................. 37
Regolazione del poggiatesta ................... 65
Chiusura per la sicurezza dei bambini .... 78
Seggiolino incorporato per bambino ...... 26
4
Regolazione manuale dei sedili anteriori . 64
Regolazione elettrica dei sedili anteriori .. 66
Riscaldamento dei sedili .......................... 44
Pulizia del rivestimento ............................ 139
87
88
89
45
36
Abitacolo - guida a destra
Portiere e serrature ...................
Allarme antifurto .....................
Alzacristalli elettrici .................
Comandi degli specchi
retrovisori elettrici ....................
74
79
46
47
Vano portaoggetti ... 68
Cambio manuale ...................
Cambio automatico ...............
Geartronic .............................
Freno a mano ........................
Pulsanti della plancia centrale .
87
88
89
45
36
8502062d
Regolazione manuale dei sedili anteriori . 64
Regolazione elettrica dei sedili anteriori .. 66
Riscaldamento dei sedili .......................... 44
Pulizia del rivestimento ............................ 139
Ribaltamento dei sedili posteriori ........... 72
Sportello per carichi lunghi .................... 72
Ribaltamento del poggiatesta .................. 37
Regolazione del poggiatesta ................... 65
Chiusura per la sicurezza dei bambini .... 78
Seggiolino incorporato per bambino ...... 26
5
Carrozzeria
Tappo del serbatoio
carburante ................................. 84
Rifornimento di carburante ....... 84
Guida economica ...................... 85
Tetto apribile ................ 48
Pulizia della carrozzeria ........... 138
Trattamento antiruggine ........... 136
Ritocco della vernice ................ 137
8000233d
Sostituzione della lampadina
del proiettore abbagliante ............ 130
Sostituzione della lampadina
del proiettore anabbagliante ........ 130
Sostituzione della lampadina
della luce di posizione ................. 130
Sostituzione della lampadina
dell’indicatore di direzione ......... 131
Sostituzione della lampadina
dei fendinebbia ........................... 132
6
Pneumatici ............... 110
Ruote ....................... 110
Freni ......................... 22
Ruota di scorta ......... 113
Sostituzione delle
ruote ......................... 114
Portellone del bagagliaio .................................................... 76
Sostituzione della lampadina della luce di retromarcia .... 131
Sostituzione della lampadina della luce di arresto ........... 131
Sostituzione della lampadina della luce posteriore .......... 131
Sostituzione della lampadina dell’indicatore di
direzione .......................................................................... 131
Sostituzione della lampadina dei fendinebbia .................. 131
Sostituzione della luce targa ............................................ 133
Volvo e la tutela dell’ambiente
Filosofia ambientale Volvo
Pulite dentro e fuori
Cura dell’ambiente, sicurezza e qualità sono i
tre valori centrali della Volvo Car Corporation,
che costituiscono la linea guida di tutta l’attività.
Una Volvo soddisfa severe prescrizioni
internazionali in tema di ambiente ed è inoltre
prodotta in una delle fabbriche a più alta
efficienza di risorse e pulire del mondo.
Volvo Car Corporation disponde di un
certificato globale relativo alla normativa
ambientale ISO 14001, che comporta costanti
miglioramenti per quanto riguarda l’ambiente.
Tutti i modelli Volvo sono dotati di una scheda
ambientale tramite la quale il cliente può
confrontare l’impatto ambientale tra vari modelli
e motori.
Per ulteriori informazioni, vedere
epd.volvovars.se
Questa Volvo è prodotta secondo il concetto
Pulita dentro e fuori, un concetto che comprende aria pulita nell’abitacolo e depurazione ad
alta efficienza dei gas di scarico. L’automobile
risparmia carburante ed emette quantità minime
di sostanze nocive. Essa fa anche sì che voi ed i
vostri passeggeri non respiriate i gas di scarico
delle altre automobili depurando l’aria che
penetra nell’abitacolo. Un sofisticato sistema di
depurazione dell’aria, AQS1 (opzionale),
assicura che l’aria all’interno dell’abitacolo sia
più pulita di quella esterna in un ambiente
trafficato. Il sistema è costituito da un sensore
elettronico ed un filtro al carbonio. Il sensore
monitora la quantità di ossido di carbonio
contenuta nell’aria che entra nell’abitacolo e
chiude la presa d’aria in modo che il contenuto
1
Air Quality System
di ossido di carbonio nell’abitacolo non aumenti
troppo - ad esempio in una situazione di forte
traffico urbano, in coda e nelle gallerie. Il filtro
al carbonio fa sì che l’infiltrazione di ossidi di
azoto, ozono a livello del suolo e di idrocarburi
venga impedita. I tessuti all’interno
dell’automobile soddisfano le prescrizioni della
normativa ecologica Öko-Tex2. Nel radiatore vi
è un particolare dispositivo, PremAir®3, che
converte l’ozono nocivo in ossigeno puro.
Le automobili Volvo soddisfano rigidi requisiti
ambientali internazionali e presentano un
consumo di carburante ridotto e minori
emissioni di biossido di carbonio, responsabile
dell’effetto serra. Le automobili Volvo sono
molto competitive in termini di consumo di
carburante nella propria categoria.
2
3
Standard internazionale per i tessuti.
PremAir® è un marchio registrato
della Engelhard Corporation.
7
Volvo e la tutela dell’ambiente
Le officine autorizzate Volvo
e la tutela dell’ambiente
Una manutenzione regolare consente di creare
le condizioni per un consumo di carburante
inferiore e contribuisce a un ambiente più
pulito. Il personale qualificato delle officine
autorizzate Volvo dispone delle conoscenze e
dei mezzi per garantire la massima tutela
dell’ambiente.
Rispetto dell’ambiente
Siamo sicuri che i nostri clienti condividono la
nostra attenzione per l’ambiente. I clienti
possono contribuire acquistando prodotti e
servizi che rispettano l’integrità dell’ambiente e
sottoponendo a manutenzione l’automobile
secondo le indicazioni contenute nel Libretto
Uso e manutenzione.
Proponiamo di seguito alcuni consigli utili per
aiutarci a difendere l’ambiente:
· Assicurarsi sempre che i pneumatici siano
gonfiati alla pressione corretta. Una pressione dei pneumatici troppo bassa comporta un maggior consumo di carburante.
· I portapacchi e i box portascì generano resistenza
con l’aria e aumentano sensibilmente il consumo di
carburante. Procedere sempre alla rimozione dopo l’utilizzo.
· Rimuovere tutti gli oggetti che non si utilizzano dall’automobile. Maggiore è il peso,
maggiore è il consumo di carburante.
8
· Impiegare sempre l’elemento termico monoblocco, se l’automobile ne è dotata, prima di effettuare un avviamento a freddo. I
consumi di carburante e le emissioni di gas
di scarico si riducono.
· Guidare dolcemente. Evitare accelerazioni
brusche non necessarie e frenate energiche.
· Guidare tenendo la marcia
più alta. Un regime motore
basso comporta un consumo
inferiore.
· Rilasciare il pedale
dell’acceleratore nelle discese ripide.
· Usare il freno motore. Rilasciare
l’acceleratore e innestare il rapporto inferiore.
· Evitare di far funzionare il motore al minimo. Spegnere il motore durante la sosta in
coda nel traffico.
· Fare attenzione a trattare i
rifiuti pericolosi per
l’ambiente come ad es. batterie ed olio in modo rispettoso dell’ambiente.
Consultare l’officina Volvo
in caso di insicurezza sullo smaltimento.
· Sottoporre regolarmente l’automobile a
manutenzione.
Attenendosi a queste indicazioni, il consumo di
carburante può essere ridotto senza influenzare
né il tempo di percorrenza, né il piacere di
guida. In questo modo si ottimizza l’utilizzo
dell’automobile, riducendo le spese e lo spreco
di risorse.
0000324
Sicurezza
Cinture di sicurezza
10
SRS (airbag) e SIPS (airbag laterali)
11
Airbag laterali
13
Sistema IC (Inflatable Curtain)
19
WHIPS
20
Impianto dei freni
22
Sistema antislittamento
24
Bambini nella vettura
25
9
Cinture di sicurezza
Usare sempre
la cintura di sicurezza
Anche una frenata energica può avere conseguenze pericolose se non si indossa la cintura di
sicurezza, pertanto chiedere sempre ai passeggeri di indossare le cinture di sicurezza. In caso
contrario, i passeggeri dei sedili posteriori
possono essere scaraventati contro gli schienali
dei sedili anteriori in caso di collisione.
Chiunque si trovi nell’automobile può riportare
lesioni.
Usare la cintura di sicurezza nel modo seguente:
estrarre lentamente la cintura e bloccarla
inserendo la linguetta di arresto nella serratura.
Uno scatto indica che la cintura è bloccata.
Normalmente la cintura non è stretta e ci si può
muovere liberamente.
La cintura è stretta e non può essere estratta
ulteriormente:
· se viene estratta troppo rapidamente
· durante la frenata e l’accelerazione
· se l’automobile è molto inclinata
Affinché la cintura di sicurezza fornisca la
massima protezione, è importante che sia
appoggiata al corpo. Non inclinare lo schienale
troppo all’indietro. La cintura di sicurezza è
prevista come protezione nella normale
posizione seduta.
10
ATTENZIONE!
8801947d
Estensione della sezione lombare
La sezione lombare deve essere bassa.
Fare attenzione a quanto segue:
· non usare fermagli o altri oggetti che
impediscono alla cintura di appoggiarsi
correttamente.
· accertarsi che la cintura non sia contorta o
impigliata.
· la sezione lombare deve essere bassa - non
sopra l’addome.
· allungare la sezione lombare sul bacino
tirando la sezione diagonale come illustrato
nella figura in alto.
Ogni cintura di sicurezza deve essere indossata
da una sola persona!
Quando si deve rilasciare la cintura: premere il
pulsante rosso sulla serratura. Lasciare che il
rocchetto faccia rientrare la cintura.
Se la cintura di sicurezza è stata sottoposta
a un forte carico, per esempio in caso di
collisione, si deve sostituire tutto il gruppo
cintura di sicurezza, inclusi rocchetto,
attacchi, viti, e serratura. Anche se la
cintura non sembra danneggiata qualcuna
delle proprietà di protezione può essere
compromessa. Sostituire la cintura di
sicurezza se è usurata o danneggiata.
La nuova cintura deve essere di tipo
approvato ed adatta a sostituire la vecchia.
Non effettuare mai modifiche o riparazioni alla cintura stessa, ma affidare il lavoro
ad un’officina autorizzata Volvo.
Airbag (SRS) ed airbag laterale (SIPS-bag)
8802099m
8802092M
8801919d
8801907e
L’airbag si trova al centro del volante,
con la dicitura SRS AIRBAG
L’airbag si trova al di sopra del vano
portaoggetti, contrassegnato dalla dicitura
SRS AIRBAG
Gli airbag laterali sono installati negli
schienali dei sedili anteriori
Airbag (SRS) ed airbag laterale (SIPS-bag)
Per aumentare ulteriormente la sicurezza dell’abitacolo, la vettura è
equipaggiata con airbag (SRS) per integrare la normale cintura di sicurezza
a tre punti. L’automobile reca la dicitura SRS AIRBAG sul volante ed
anche sul cruscotto davanti al passeggero, se è dotata di airbag dal lato del
passeggero. L’airbag gonfiabile è installato ripiegato al centro del volante.
Sul lato del passeggero esso è ripiegato in un vano sopra il vano portaoggetti.
Gli airbag laterali (SIPS-bag) aumentano ulteriormente la sicurezza
all’interno. Gli airbag laterali sono installati in entrambi gli schienali dei
sedili anteriori.
ATTENZIONE!
L’airbag laterale (SRS) è installato come aggiunta - non come
sostituzione - alla normale cintura di sicurezza.
Gli airbag laterali (SIPS-bag) sono forniti come aggiunta al sistema
SIPS*. Per la massima protezione: Indossare sempre la cintura di
sicurezza.
* Side Impact Protection System
11
Airbag (SRS)
Sistema SRS (airbag del volante e della
plancia strumenti)
Sistema SRS guida a sinistra
Questo sistema è costituito da un generatore di gas circondato dall’airbag
gonfiabile . In caso di collisione di potenza sufficiente, avviene la
reazione di un sensore che attiva il dispositivo di accensione del generatore e l’airbag viene gonfiato. Per attutire l’urto con l’airbag stesso, questo
viene sgonfiato nel momento in cui viene pressato. In contemporanea
viene a crearsi molto fumo all’interno dell’automobile, ciò è assolutamente normale. Tutto il processo, incluso il gonfiaggio e lo sgonfiaggio
dell’airbag, avviene in qualche decimo di secondo.
NOTA! Il sensore reagisce in modo diverso a seconda di come si
sviluppa la collisione ed a seconda del fatto che la cintura di sicurezza dal
lato del conducente e dal lato del passeggero venga utilizzata o no, per cui è
indispensabile inserire ogni cintura di sicurezza nel rispettivo bloccaggio.
In base alle circostanze appena specificate, possono verificarsi situazioni
di collisione nelle quali solo uno (o nessuno) degli airbag viene attivato.
8803417d
Sistema SRS guida a destra
Gli airbag sono dotati di una funzione che fa sì che la capacità degli stessi
venga adattata alla violenza della collisione cui il veicolo è sottoposto.
Cinture di sicurezza e pretenditore cintura
Tutte le cinture di sicurezza sono dotate di pretenditore pirotecnico. Una
piccola carica, incorporata nel rocchetto della cintura di sicurezza, viene
innescata al momento dell’urto e mette in tensione la cintura sul corpo in
modo da ridurre al minimo l’eventuale allentamento, causato da abiti ecc.
La cintura avvolge il passeggero in modo più efficiente. I pretenditori dei
sedili anteriori vengono rilasciati solo se la cintura di sicurezza è attivata.
8803418d
12
Airbag laterale (SIPS-bag)
Sistema SRS guida a sinistra
Sistema airbag laterale
Il sistema SIPS-bag è un sistema elettrico, che consiste in due componenti principali: l’airbag laterale ed i sensori. Gli airbag laterali sono
montati nello schienale dei sedili anteriori ed i sensori all’internodel
montante centrale e posteriore. In caso di collisione sufficientemente
violenta i sensori reagiscono, attivando il generatore di gas e di conseguenza l’airbag laterale si gonfia. L’airbag si gonfia tra il passeggero e il
pannello della portiera e ammortizza l’urto al momento della collisione e
poi si sgonfia. L’airbag laterale si gonfia soltanto sul lato della collisione.
Sedile per bambini ed airbag laterale
(SIPS-bag)
8803412j
Sistema SRS guida a destra
8803413j
Gli airbag laterali non compromettono la protezione offerta da seggiolini
per bambini.
Si può collocare un seggiolino per bambini/cuscino di rialzo nel sedile
anteriore solo se l’automobile non è equipaggiata di airbag lato
passeggero attivato*.
* Per informazioni relative all’attivazione/disattivazione
dell’airbag (SRS), vedere pag. 17.
13
Airbag (SRS) ed airbag laterale (SIPS-bag)
9430422
8801995d
TM
TM
TM
SRS
VEHICLE
THISCARISEQUIPPEDWITH
ASUPPLEMENTALRESTRAINT
SYSTEM,SIPSBAGAND
INFLATABLECURTAIN,
TOPROVIDECONTINUED
RELIABILITY,CERTAIN
ELEMENTSOFTHESUPPLEMENTALRESTRAINTSYSTEM
SHALLBESERVICEDORREPLACEDACCORDINGTO
SPECIFIEDDATEBELOW.
SEEOWNERSMANUALFOR
FURTHERINFORMATION.
Contrassegno sulle cinture di sicurezza con pretensionatore
3800639d
Spia sul quadro strumenti combinato
Il sistema-airbag viene monitorato continuativamente dalla centralina e nel
quadro comandi combinato vi è una spia d’allarme. La spia si accende
quando la chiave di accensione viene ruotata in posizione I, II o III. La
lampada si spegne quando la centralina ha controllato che il sistema airbag
è privo di guasti. Questa operazione normalmente richiede circa 7 secondi.
ATTENZIONE!
Se la spia d’allarme del Sistema airbag resta accesa si accende durante la guida, ciò significa che il sistema non si trova in stato di funzionalità ottimale. Il simbolo può indicare un guasto al sistema delle
cinture di sicurezza, al sistema SRS, SIPS o IC. Contattare al più
presto un’officina autorizzata Volvo.
14
La decalcomania si trova nell’apertura della portiera
posteriore sinistra.
L’anno ed il mese indicati sull’etichetta adesiva sul montante/sui montanti
della portiera indicano il momento in cui sarà necessario contattare
l’officina Volvo per effettuare un’accurata ispezione ed eventuale sostituzione degli airbag e del pretenditore della cintura di sicurezza. In caso si
desideri rivolgere delle domande relative ad entrambi tali sistemi,
contattare un’officina Volvo autorizzata.
ATTENZIONE!
Non cercare mai di riparare autonomamente i componenti del sistema Airbag. Tutti gli interventi sul sistema possono causare funzionamenti anomali e gravi incidenti alle persone. Rivolgersi pertanto ad
un’officina autorizzata Volvo.
Airbag (SRS) ed airbag laterale (SIPS-bag)
ATTENZIONE!
8801889e
Airbag laterale gonfiato lato passeggero
Airbag (SRS) - lato
passeggero (opzionale)
L’airbag dal lato del passeggero è piegato in un
vano al di sopra del vano portaoggetti. Il pannello
è contrassegnato dalla dicitura SRS AIRBAG.
ATTENZIONE!
Non mettere mai bambini su un seggiolino o
un cuscino di rialzo sul sedile del passeggero
anteriore, se l’automobile è dotata di airbag
(SRS) lato passeggero attivato*. Se questo
avvertimento non viene seguito, il bambino
può trovarsi in pericolo di vita.
Krockkudde (SRS) - lato del passeggero
· Il passeggero del sedile anteriore non
dovrebbe mai sedere piegato verso plancia
strumenti, sulla parte anteriore del sedile, o
in altre posizioni anormali. Il passeggero
dovrebbe sedere il più possibile dritto e
comodo, schiena contro lo schienale. La
cintura di sicurezza dovrebbe essere sotto
leggera tensione.
· Accertare che il passeggero tenga i piedi
sul pavimento (non sulla plancia strumenti,
sul sedile, nel vano carte e giornali, o sul
finestrino).
· Non consentire mai ai bambini di sedere o
rimanere davanti al sedile del passeggero.
· Le persone di statura inferiore ai 140 cm
non devono mai sedersi sul sedile
anteriore quando l’airbag (SRS) è attivato*.
· Nessun oggetto o accessorio deve essere
collocato sul pannello SRS o nelle sue
vicinanze (sopra il vano portaoggetti) e
nella zona interessata dall’airbag (SRS).
· Non collocare alcun oggetto sul pavimento, sul sedile o sulla plancia strumenti.
· Non effettuare alcun tipo di intervento sul
Sistema airbag. Le riparazioni devono
essere effettuate unicamente dalle
autofficine autorizzate Volvo.
ATTENZIONE!
Non incollare o applicare emblemi o
decalcomanie sul volante o sulla plancia
strumenti!
ATTENZIONE!
Airbag laterali
· Non si devono usare copertine supplementari sui sedili anteriori se non sono
copertine originali Volvo o copertine per
sedili omologate dalla Volvo per airbag
laterali.
· Nessun oggetto o accessorio deve essere
collocato tra il lato esterno del sedile ed
il pannello della portiera, poiché questa
zona può essere interessata dall’airbag
laterale.
· Non interferire mai con il sistema degli
airbag laterali.
* Per informazioni relative all’attivazione/
disattivazione dell’airbag (SRS), vedere pag. 17.
15
Airbag (SRS)
8801909e
Airbag (SRS) e seggiolino per bambini non
sono compatibili!
Seggiolino per bambino e
airbag
Il bambino può subire seri danni personali se il
sedile per bambini o il cuscino di rialzo vengono
posizionati sul sedile anteriore se il lato del
passeggero è dotato di airbag (SRS) attivato*.
Il posto più sicuro per i bambini
nell’apposito sedile/cuscino di rialzo è il
sedile posteriore, se l’automobile è dotata di
airbag (SRS) attivato* dal lato del
passeggero.
ATTENZIONE!
• Non mettere mai bambini su un seggiolino
o un cuscino di rialzo sul sedile del passeggero anteriore, se l’automobile è dotata
di airbag (SRS) lato passeggero attivato*.
• Le persone di altezza inferiore a 1,40 m
non devono mai sedersi sul sedile del passeggero, se l’airbag (SRS) è attivato*.
Il mancato rispetto delle indicazioni fornite
può mettere a repentaglio la vita del bambino.
* Per informazioni relative all’attivazione/
disattivazione dell’airbag (SRS), vedere pag. 17.
16
Attivazione/disattivazione dell’airbag (SRS) lato passeggero (opzionale)
ATTENZIONE!
8803403m
Indicazione dell’airbag (SRS) lato passeggero
disattivato
8803406m
PACOS (Passenger Airbag Cut Off Switch)
PACOS (optional)
Attivazione/disattivazione
L’airbag (SRS) dal lato del passeggero del
sedile anteriore può essere disattivato.
Ciò è necessario se ad esempio deve essere
messo su tale posto un bambino sull’apposito
sedile.
Il commutatore è collocato sul montante del
cruscotto sul lato passeggero ed è possibile
accedervi aprendo la portiera del passeggero.
Controllare che l'interruttore sia nella posizione
desiderata. Volvo raccomanda di utilizzare la
chiave di accensione per modificare la posizione
(possono essere utilizzati anche altri oggetti
simili ad una chiave allo stesso scopo).
Indicazione
Un messaggio di testo nello specchietto
retrovisore indica che l’airbag (SRS) lato
passeggero è disattivato.
Airbag attivato (posto del passeggero):
Non mettere mai bambini nel sedile per bambini o sul cuscino per bambini sul posto anteriore del passeggero. Questo vale anche per
le persone dalla statura inferiore ai 140 cm.
Airbag disattivato (posto del passeggero):
Le persone di altezza superiore ai 140 cm
non devono mai sedere sul posto del passeggero.
Il mancato rispetto delle indicazioni fornite
può mettere a repentaglio la vita.
ATTENZIONE!
Se l'automobile è dotata di airbag (SRS) sul
posto anteriore del passeggero, ma non di
PACOS, l'airbag è sempre attivato.
17
Attivazione/disattivazione dell’airbag (SRS) lato passeggero (opzionale) (continua)
ATTENZIONE!
Non lasciare che nessuno sieda sul posto del
passeggero se il messaggio di testo nello
specchietto retrovisore indica che l’airbag
(SRS) è disattivato ed il simbolo d’allarme
del sistema airbag è visualizzato nel quadro
comandi combinato.
Ciò indica infatti un’avaria grave.
Cercare immediatamente un’officina autorizzata Volvo.
8803405m
8803404m
Posizioni del commutatore
ON = Airbag (SRS) attivato.
OFF = Airbag (SRS) disattivato
Con il commutatore in questa posizione, i
passeggeri di statura superiore ai 140 cm
possono sedere al posto anteriore del passeggero, mai bambini sul seggiolino o sul cuscino.
Con il commutatore in questa posizione, i
bambini sull’apposito seggiolino o sul cuscino
possono sedere al posto anteriore del passeggero, mai persone al di sopra dei 140 cm di
statura.
18
Tendina gonfiabile (IC)
8801999d
8801966e
Airbag laterale (sistema IC)
Il sistema IC protegge la testa dagli urti contro l’abitacolo. La protezione
protegge anche nei confronti degli oggetti con cui la vettura viene in
collisione. Il sistema IC protegge i passeggeri dei sedili anteriori e di quelli
posteriori. La protezione è nascosta all’interno del rivestimento interno. Il
sistema IC - la protezione gonfiabile - copre la parte dell’abitacolo
sovrastante i sedili anteriori e posteriori.
Il sistema IC viene attivato dai sensori di collisione del sistema SIPS
quando l’automobile subisce un urto laterale. Quando il sistema IC viene
attivato, la protezione viene gonfiata dal gas prodotto dal relativo generatore,
collocato nell’estremità posteriore della protezione.
ATTENZIONE!
Non avvitare o applicare alcun oggetto sul rivestimento interno,
sui montanti delle portiere o sui pannelli laterali. La protezione
prevista può essere compromessa.
Usare sempre le cinture di sicurezza!
Se vi sono passeggeri sul sedile posteriore, è necessario assicurarsi che il
poggiatesta esterno dello stesso sia alzato e che quello centrale sia correttamente posizionato per l’eventuale passeggero che occupi quel posto.
19
WHIPS (Whiplash Protection System)
AVVERTENZA!
8502213e
WHIPS
Il sistema è costituito da schienali capaci di assorbire energia e poggiatesta
speciali sui sedili anteriori.
Sedile WHIPS
Il sistema WHIPS viene attivato in caso di collisione dal retro, secondo
l’angolo di collisione, la velocità e il tipo di veicolo che entra in collisione.
Al momento dell’attivazione gli schienali dei sedili anteriori, se occupati,
si spostano all’indietro e la posizione del guidatore e del passeggero sui
sedili anteriori viene modificata. Questo riduce il rischio di danni al collo
causati dal colpo di frusta.
Posizione seduta corretta
Per la migliore protezione possibile, il conducente ed il passeggero
devono sedere al centro dei rispettivi sedili con la minima distanza
possibile tra il poggiatesta e la testa.
* Per informazioni relative all’attivazione/disattivazione dell’airbag
(SRS), vedere pag. 17.
20
Non ostruire mai le funzioni
del sistema WHIPS!
· Se uno schienale posteriore
è stato abbassato, regolare il
corrispondente sedile anteriore
per evitare il contatto con lo
schienale abbassato.
· Non posizionare scatole o
altri bagagli simili in modo che
siano bloccati fra il cuscino del
sedile posteriore e lo schienale
di quello anteriore.
8502379e
WHIPS e il sedile per bambini
Il sistema WHIPS non influisce negativamente sulle capacità protettive
dell’automobile relative al seggiolino/cuscino per bambini.
Finchè l’airbag (SRS) dal lato del passeggero non viene attivato* è
possibile posizionare un sedile per bambini/cuscino di rialzo sul sedile
anteriore del passeggero. Il sistema WHIPS continua a funzionare se un
seggiolino per bambino orientato all’indietro viene collocato sul divano
posteriore con il supporto contro lo schienale del sedile anteriore.
AVVERTENZA!
Se il sedile è stato sottoposto a un carico pesante, per esempio durante
una collisione, il sistema WHIPS dovrebbe essere ispezionato presso
un’officina autorizzata. Anche se il sedile non sembra danneggiato, il
sistema WHIPS può essersi attivato senza causare danni visibili al
sedile. Parte della capacità di protezione del sistema WHIPS può
essere perduta. Fare ispezionare il sistema da una concessionaria
Volvo anche in caso di collisioni dal retro di scarsa entità. Non
modificare o riparare mai da soli il sedile o il sistema WHIPS!
Airbag (SRS) ed airbag laterale (SIPS-bag) ed airbag laterale IC
Quando gli airbag
e la tendina gonfiabile si gonfiano?
Il sensore del sistema airbag rileva, in caso di collisione, il livello di
frenata e la riduzione di velocità causata dalla collisione stessa. Il sensore
determina se la collisione presenta o meno carattere e natura che richiede
l’attivazione degli airbag.
Si deve notare che non è solo la deformazione della scocca che attiva i
sensori della vettura, ma anche la diminuzione di velocità al momento
dell’urto. Questo significa che il sensore SRS sensore rileva le circostanze
in cui esiste il rischio che i passeggeri dei sedili anteriori possono essere
infortunati da colpi contro la plancia strumenti o il volante.
Quanto sopra vale per il sistema SIPS, airbag laterali e protezioni
gonfiabili a meno che gli airbag laterali e le protezioni gonfiabili vengano
attivati soltanto in occasione di urti laterali, quando la vettura colpisce un
oggetto con sufficiente forza.
NOTA! L’attivazione del sistema SRS, SIPS e IC si verifica soltanto una
volta in caso di collisione nella direzione interessata.
AVVERTENZA!
La centralina del sistema-airbag si trova nella mensola centrale. Se la
mensola centrale è bagnata, scollegare i cavi della batteria nel vano
bagagli. Non tentare di avviare l’auto-mobile: gli airbag potrebbero
attivarsi. Rimorchiare l’automobile fino ad un’officina autorizzata
Volvo.
AVVERTENZA!
Non viaggiare mai con gli airbag attivati! Questi possono ostacolare
la guida della vettura. Altri sistemi di sicurezza possono essere stati
danneggiati. L’esposizione intensa al fumo e alla polvere rilasciati
durante l’attivazione degli airbag può causare infiammazioni degli
occhi e della pelle. In caso di irritazione lavare con acqua fredda e/o
rivolgersi a un medico. La velocità dell’attivazione, in collegamento
con il tessuto dell’airbag, può causare escoriazioni della pelle.
Se gli airbag sono attivati, si raccomanda quanto segue:
· Rimorchiare l’automobile fino ad un’officina autorizzata Volvo.
Non guidare l’automobile con gli airbag attivati anche se l’automobile
è in grado di viaggiare dopo un incidente.
· Far effettuare la sostituzione dei componenti del sistema SRS, SIPS o
IC da un’officina Volvo.
21
Impianto frenante/ABS/EBD
Se un circuito freni non
funziona
Anche se dovesse occorrere un guasto in uno
dei circuiti, l'automobile potrebbe ancora essere
frenata. Premere una volta e con forza sul pedale
- non molte volte. Il pedale del freno può essere
premuto ulteriormente ed appare leggermente
più morbido del solito. Inoltre occorre una
maggiore pressione sul pedale per ottenere il
normale effetto frenante.
Il servofreno funziona soltanto quando il
motore gira.
Se la vettura procede senza motore o viene
trainata a motore spento, si deve applicare una
pressione pressoché quintupla sul pedale del
freno rispetto a quando il motore è funzionante.
Il pedale del freno appare rigido e duro.
L’umidità sui dischi e sulle pastiglie modifica
le caratteristiche di frenata.
I componenti dei freni si bagnano quando
l’automobile viaggia sotto una forte pioggia o
attraversa pozzanghere, nonché quando
l’automobile viene lavata. Le pastiglie fanno
meno attrito e si nota un ritardo nell’effetto di
frenata. Di tanto in tanto, premere leggermente il
pedale del freno quando si percorrono lunghi
tratti con pioggia o fango e prima di parcheggiare
l’automobile in queste condizioni meteorologiche
per lunghe soste, in modo da riscaldare ed
asciugare le pastiglie. Ripetere tale operazione
quando si guida dopo il lavaggio o in sede di
avviamento in condizioni di estrema umidità o
clima freddo.
22
Se i freni sono sottoposti a forti sollecitazioni
Quando si guida su strade di montagna, i freni
sono sottoposti a forti sollecitazioni anche se
non si preme il pedale in modo particolarmente
energico. Poiché spesso la velocità è bassa, i freni
non vengono raffreddati con la stessa efficienza
di quando si procede su strade pianeggianti.
Per non sovraccaricare i freni, si consiglia di
scalare marcia ed utilizzare la stessa marcia sia
in salita che in discesa invece di usare il freno
(cambio manuale). In questo modo si sfrutta al
meglio il freno motore ed il freno serve soltanto
per brevi periodi.
Ricordare che quando si guida con un
rimorchio i freni sono sottoposti a sollecitazioni
ancora maggiori.
Freni antibloccaggio (ABS)
Il sistema ABS (Anti-lock Braking
System) è destinato ad impedire il bloccaggio delle
ruote in sede di frenata. In questo modo lo sterzo
risponde in modo migliore durante la frenata ed
aumenta la possibilità di evitare un ostacolo. Il
sistema ABS non aumenta la capacità di frenata,
ma permette di ottenere una guida migliore ed
un maggiore controllo dell’automobile, con
conseguente aumento della sicurezza.
Dopo che il motore è stato acceso e l’automo-bile
ha raggiunto una velocità di circa 20 km/h, viene
eseguita una breve autodiagnosi percepibile dal
conducente. Quando il sistema ABS funziona,
si possono sentire le pulsazioni nel pedale del
freno. Ciò è del tutto normale.
NOTA! Per trarre il massimo vantaggio dal
sistema ABS si deve premere a fondo il pedale
del freno. Non rilasciare il pedale quando si
odono e sentono le pulsazioni ABS. Fare pratica
di frenata con il sistema ABS in un posto
idoneo, per esempio su un piazzale bagnato.
La spia ABS si accende e rimane accesa con
luce fissa :
· Per circa due secondi quando si avvia l’automobile per eseguire il controllo del sistema.
· Se il sistema ABS si è disinserito a causa di
un’anomalia.
Impianto frenante/ABS/EBD
Electronic Brakeforce
Distribution (EBD)
Il sistema EBD (Electronic Brakeforce Distribution) è parte integrante del sistema ABS e
comanda la forza di frenata sulle ruote posteriori in modo da ottenere sempre la migliore forza
frenante. Quando l’impianto regola la forza
frenante, si sentono le pulsazioni e una certa
resistenza nel pedale del freno.
AVVERTENZA!
Se il livello dell’olio nel serbatoio dell’olio
dei freni è normale e le spie rimangono accese, si può guidare l’automobile con molta
cautela fino all’officina autorizzata Volvo più
vicina per un controllo dell’impianto dei
freni.
Se il livello dell’olio è inferiore al segno
MIN sul serbatoio dell’olio dei freni, non è
possibile continuare a guidare l’automobile
prima di aver rabboccato l’olio dei freni.
Controllare la causa della perdita.
Rafforzamento della potenza di frenata
- EBA
La funzione EBA (Emergency Brake Assistance) è parte integrante del sistema DSTC.
Quando occorre una frenata immediata, il
sistema interviene producendo l’effetto di
frenata completo immediatamente. Il sistema
rileva quando il conducente desidera produrre
una frenata potente, mediante la registrazione
della velocità con cui il conducente preme sul
pedale del freno. La funzione EBA è attiva a
tutte le velocità e, - per ragioni di sicurezza, non può essere disattivata.
Quando si attiva la funzione EBA, il pedale del
freno si abbassa e, contemporaneamente, viene
applicata la massima forza frenante. Continuare
la frenata senza sollevare il piede dal pedale del
freno. Sollevando il piede, infatti, la funzione
EBA viene disinserita.
23
Sistema di stabilità
Quando il sistema di stabilità è in funzione, si
può avere l’impressione che l’automobile non
risponda normalmente all’accelerazione. Ciò
dipende dal fatto che il sistema rileva l’attrito
con il fondo stradale e lascia che le varie
funzioni del sistema di stabilità si attivino.
L’automobile è dotata di STC (Stability
Traction Control) - funzione di stabilità e di
trazione oppure di DSTC (Dynamic Stability
and Traction Control) - funzione di stabilità
dinamica e trazione.
Funzione/sistema
TC
SC
AYC
STC
X
X
DSTC*
X
X
X
Funzione di trazione - TC (Traction
Control)
La funzione di trazione trasferisce la forza dalla
ruota motrice che slitta contro il fondo stradale
alla ruota motrice che non slitta. Per aumentare
la percorribilità, può essere necessario abbassare più del normale il pedale dell’acceleratore.
Quando la funzione di è attiva, si può sentire un
suono pulsante. Questo è assolutamente
normale. La funzione di trazione è massimamente attiva alle basse velocità. Non è possibile
disattivarla.
Funzione anti-slittamento - SC (Spin
Control)
La funzione di stabilità impedisce che la ruota
motrice slitti sul fondo stradale durante
l’accelerazione, aumentando la sicurezza
durante la guida quando la strada è sdrucciolevole. Durante la guida ad es. con catene da
neve, sulla neve alta o sulla sabbia, può
rappresentare un vantaggio l’esclusione della
funzione anti-slittamento per aumentare la
trazione. Questa operazione si compie con il
tasto STC/DSTC.
AVVERTENZA!
* opzionale in alcuni mercati
24
Le proprietà di guida dell’automobile
cambiano se si riduce il sistema STC o
DSTC. Prestare sempre la massima
attenzione in curva e durante la guida su
fondo stradale scivoloso.
Funzione anti-sdrucciolo - AYC (Active
Yaw Control)
La funzione anti-sdrucciolo frena automaticamente una o più ruote per stabilizzare
l’automobile in caso si slittamento. Il pedale del
freno è più muto del normale se contemporaneamente si frena e si sente un suono
pulsante.
La funzione anti-sdrucciolo è sempre attiva e
non è possibile disattivarla.
Bambini nella vettura
I bambini devono sedere
in modo sicuro e confortevole
Ricordare che tutti i bambini, indipendentemente
dall’età e dall’altezza, devono sempre essere
assicurati con le cinture di sicurezza nell’automobile. I bambini non devono mai sedere sulle
ginocchia del passeggero.
La posizione e l’equipaggiamento devono essere
selezionati in base al peso del bambino.
L’equipaggiamento di sicurezza per bambini
Volvo è adatto per le automobili della stessa
marca. Se si sceglie l’equipaggiamento Volvo si
può essere certi che i punti ed i dispositivi di
attacco sono correttamente posizionati e
sufficientemente robusti.
I bambini più piccoli dovrebbero sedere in sedili
orientati all’indietro. In questo modo si dà ai
bambini di fino a 3-4 anni una protezione
perfetta.
NOTA! In molti paesi esistono regolamenti che
indicano dove può essere collocato il bambino
nella vettura. Individuare di volta in volta quali
leggi si applicano nei paesi che si visiteranno.
AVVERTENZA!
• Non mettere mai bambini su un seggiolino
o un cuscino di rialzo sul sedile del passeggero anteriore, se l’automobile è dotata di
airbag (SRS) lato passeggero attivato*.
• Le persone di altezza inferiore a 1,40 m non
devono mai sedersi sul sedile del passeggero, se l’airbag (SRS) è attivato*.
Il mancato rispetto delle indicazioni fornite
può mettere a repentaglio la vita del bambino.
* Per informazioni relative all’attivazione/
disattivazione dell’airbag (SRS), vedere pag. 17.
Informazioni importanti –
Bambini nella vettura!
Quando si usano altri prodotti per la sicurezza
dei bambini è importante che le istruzioni di
installazione siano lette con cura e seguite
attentamente.
Questi sono alcuni punti che si dovrebbero
considerare :
· Il seggiolino per bambino dovrebbe essere
sempre posizionato secondo le istruzioni del
produttore.
· Non fissare gli attacchi del seggiolino per
bambino su molle, rotaie o altri punti sotto il
sedile che possano presentare bordi taglienti.
· Far poggiare lo schienale del seggiolino per
bambini sul cruscotto (vale per le automobili
che non sono dotate di airbag (SRS) attivato
dal lato del passeggero.
· Non lasciare la parte superiore del sedile per
bambini appoggiata contro il parabrezza.
8803443a
NOTA! Se si hanno difficoltà nell’installazione
di prodotti di sicurezza per bambini, rivolgersi
al produttore per chiarimenti sulle istruzioni di
installazione.
Cintura di sicurezza e
gravidanza
E' importantissimo utilizzare la cintura di
sicurezza in modo corretto durante la
gravidanza. Deve essere ben aderente al corpo.
La parte superiore della cintura deve trovarsi tra
i seni ed al lato del ventre. La parte dell'anca
deve essere piatta e più lontana possibile dal
ventre. Non deve scorrere sul ventre.
Le conducenti in stato di gravidanza devono
spostare il sedile il più possibile all'indietro, per
ottenere la distanza massima possibile tra
volante e ventre. Posizionare il volante il più
avanti possibile, compatibilmente con la
comodità di guida.
25
Cuscino di sicurezza per bambini integrato Volvo
AVVERTENZA!
8801954d
8503186m
Cuscino di sicurezza per bambini integrato con
un peso di 15-36 kg
Cuscino di sicurezza per
bambini
Ripiegamento del cuscino di
sicurezza per bambini
Il cuscino di sicurezza per bambini integrato
della Volvo per il posto centrale è concepito
soprattutto per consentire una sicurezza ottimale.
In combinazione con la cintura di sicurezza che
si fissa in tre punti, è ammesso per bambini tra
15-36 kg.
Quando il bambino è allacciato, la sezione
dell’anca della cintura a tre punti di fissaggio
deve passare lungo il bacino - non lungo
l’addome.
Regolare inoltre accuratamente la posizione del
poggiatesta rispetto alla testa del bambino.
Sollevare la sezione su cui il bambino siede.
Essa si chiude automaticamente sullo schienale.
NOTA! Vedere anche le istruzioni per il
cuscino di sicurezza per bambini integrato.
26
Se il cuscino integrato per bambini è stato
sottoposto a carichi pesanti, ad esempio in
caso di collisione, tutto il cuscino per
bambini integrato, inclusa la cintura di
sicurezza, deve essere sostituito e le viti
devono essere sostituite con viti nuove.
Anche se il cuscino incorporato per bambini
non sembra danneggiato qualcuna delle
proprietà di protezione può essere perduta. Il
cuscino integrato per bambini dovrebbe
essere sostituito anche se è molto usurato o
danneggiato. Si noti che la sostituzione deve
essere eseguita in modo professionale,
poiché è importante per il passeggero che il
cuscino sia correttamente installato. Pertanto
la sostituzione e le eventuali riparazioni
devono essere affidate a un’officina
autorizzata Volvo. Se il cuscino è molto
sporco, si consiglia di pulirlo prima di
rimuoverlo. Se il cuscino è tanto sporco da
richiedere una pulizia separata, si dovrebbero seguire le precedenti istruzioni per la
sostituzione e l’installazione del cuscino.
AVVERTENZA!
Il bracciolo centrale ordinario del sedile
posteriore non va utilizzato come cuscino
di sicurezza per bambini. A tale scopo va
impiegato esclusivamente il cuscino di
sicurezza per bambini integrato della Volvo.
Isofix Sistema di attacco per sedili di sicurezza per bambini (opzionale)
8802408m
8802355m
Punti di fissaggio
Isofix
Guida Isofix
Sistema di attacco per sedili
di sicurezza per bambini
Isofix
NOTA! I punti di fissaggio ISofix possono
essere installati su entrambi i posti esterni del
sedile posteriore. La guida Isofix può essere
spostata da un lato all’altro secondo necessità.
L’automobile può essere dotata di sistema di
attacco Isofix per il fissaggio di sedili di
sicurezza per bambini nei sedili posteriori
esterni. Contattare il concessionario autorizzato
Volvo per ulteriori informazioni sull’attrezzatura
di sicurezza per bambini.
27
Posizione dei bambini nell’automobile
Peso/Età
Sedile anteriore*
Posti laterali sedile posteriore
Posto centrale sedile posteriore
1. Sedile per bambini rivolto all'indietro
1. Sedile per bambini rivolto all'indietro fissato
fissato con cintura di sicurezza.
con cintura di sicurezza e piedi di supporto.
L: Numero di approvazione E5 03160
L: Numero di approvazione E5 03160
2. Sedile per bambini rivolto all'indietro
2. Sedile per bambini rivolto all'indietro fissato
fissato con attacchi ISOFIX.
con attacchi ISOFIX e piedi di supporto.
L: Numero di approvazione E5 03162
L: Numero di approvazione E5 03162
3. Sedile per bambini rivolto all'indietro
3. Sedile per bambini rivolto all'indietro fissato
fissato con cintura di sicurezza e
con cintura di sicurezza, piedi di supporto e
nastro di fissaggio.
cinghia tensionatrice.
L: Numero di approvazione E5 03135
L: Numero di approvazione E5 03135
1. Sedile per bambini rivolto all'indietro
fissato con cintura di sicurezza, piedi di
supporto e cinghia tensionatrice.
L: Numero di approvazione E5 03135
1. Sedile per bambini rivolto all'indietro fissato
1. Sedile per bambini rivolto all'indietro
9-18 kg
con cintura di sicurezza e piedi di supporto.
fissato con cintura di sicurezza.
(9-36 mesi)
L: Numero di approvazione E5 03161
L: Numero di approvazione E5 03161
2. Sedile per bambini rivolto all'indietro fissato
2. Sedile per bambini rivolto all'indietro
con attacchi ISOFIX e piedi di supporto.
fissato con attacchi ISOFIX.
L: Numero di approvazione E5 03163
L: Numero di approvazione E5 03163
3. Sedile per bambini rivolto all'indietro fissato
3. Sedile per bambini rivolto all'indietro
con cintura di sicurezza, piedi di supporto e
fissato con cintura di sicurezza e
cinghia tensionatrice.
nastro di fissaggio.
L: Numero di approvazione E5 03135
L: Numero di approvazione E5 03135
1. Sedile per bambini rivolto all'indietro
fissato con cintura di sicurezza, piedi di
supporto e cinghia tensionatrice.
L: Numero di approvazione nr E5
03135
<10 kg
(0-9 mesi)
15-36 kg
(3-12 anni)
*)
1. Cuscino imbottito per bambini con o 1. Cuscino imbottito per bambini con o senza
schienale.
senza schienale.
L: Nr. di omologazione E5 03139.
L: Numero di approvazione E5 03139
AVVERTENZA!
Non mettere mai bambini su un seggiolino o un cuscino di rialzo sul
sedile del passeggero anteriore, se l’automobile è dotata di airbag (SRS)
lato passeggero attivato**. Se questo avvertimento non viene seguito, il
bambino può trovarsi in pericolo di vita.
28
1. Cuscino imbottito per bambini con o
senza schienale.
L: Numero di approvazione E5 03139
2. Cuscino imbottito per bambini integrato.
B: Numero di approvazione E5 03140
L: Per sedili per bambini speciali, come da elenco. I sedili per bambini
possono essere di tipo specifico per veicoli, per applicazioni
specifiche, semiuniversali o universali.
B: Integrato ed approvato per questo gruppo di età.
** Per informazioni relative all’attivazione/disattivazione dell’airbag
(SRS), vedere pag. 17.
Strumenti, interruttori e comandi
Quadro comandi combinato
30
Spie di controllo e di allarme
31
Messaggi sul display
35
Interruttori della plancia centrale
36
Calcolatore di bordo
38
Regolatore elettronico della velocità
39
Proiettori, fendinebbia, regolazione incidenza luci, illuminazione della strumentazione
40
Indicatori di direzione, Luci di sicurezza, Regolazione del volante
41
Tergicristalli/Lavacristalli
42
Bloccasterzo e blocco di avviamento
43
Luci di emergenza, Disappannamento posteriore,
Sedili anteriori riscaldati
44
Freno a mano, Presa elettrica
45
Alzacristalli elettrici
46
Specchietti retrovisori
47
Tetto apribile elettrico
48
Tendine parasole
49
Cristalli laterali laminati (opzionali), Guaina anti-acqua (opzionale)
50
29
Quadro comandi combinato
15
3800838m
1
1. Indicatore di temperatura
Indica la temperatura dell’impianto di raffreddamento motore. Se la temperatura è anormalmente alta e l’indice entra nel campo rosso, compare
un messaggio sul display. Ricordare che le luci
supplementari davanti alla griglia del radiatore
riducono la capacità di raffreddamento in caso
di elevata temperatura ambiente e alti carichi sul
motore.
2. Display
Nel display vengono visualizzati i messaggi di
informazioni ed avvertenze.
3. Tachimetro
Indica la velocità dell’automobile.
4. Contachilometri, T1 e T2
Il contachilometri parziale viene usato per
misurare distanze brevi. La cifra destra indica le
unità di 100 metri. Premere il pulsante per più
di 2 secondi per azzerare. Per cambiare lettura
premere brevemente il pulsante.
30
2
3
4 5 6 7
8 9 10 11 12 13
5. Indicazioni per il regolatore elettronico
della velocità
Vedere pag. 40.
6. Contachilometri
Il contachilometri indica il chilometraggio totale
dell’automobile.
7. Abbaglianti accesi/spenti
8. Spia di allarme
In caso di guasti, si accende la spia ed appare
un messaggio sul display.
9. Contagiri
Mostra il regime di giri espresso in migliaia di
giri al minuto. La lancetta del contagiri non deve
entrare nel campo rosso.
10. Indicazioni per il cambio automatico
Qui viene visualizzato il programma di marcia
selezionato. Se si dispone di cambio automatico
Geartronic e si sta utilizzando la funzione
manuale viene visualizzata la marcia manuale
corrente.
14
11. Indicatore di temperatura aria esterna
Indica la temperatura aria esterna. Quando la
temperatura è tra +2 °C e -5 °C viene visualizzato sul display un fiocco di neve che indica
pericolo di slittamento.
L’indicatore di temperatura esterna può
visualizzare un valore troppo alto quando
l’automobile è ferma oppure è rimasta parcheggiata a lungo.
12. Orologio
Ruotare la manopola per regolare l’ora.
13. Indicatore di livello carburante
Quando la spia della strumentazione si accende,
restano circa 8 litri di carburante.
14. Spie di controllo e di allarme
15. Indicatore di direzione - destro, sinistro
Spie di controllo e di allarme
Spia
al centro della plancia
Questa spia si accende con una luce arancio o
rossa secondo la gravità dell’anomalia rilevata.
Vedere la pagina seguente per ulteriori informazioni!
3800839m
Le spie di controllo e di allarme si accendono
quando la chiave di accensione viene girata in
posizione di marcia (posizione II) prima
dell’avviamento. In questo modo si capisce se
tutte le spie funzio-nano. Quando si avvia il
motore si spengono tutti i simboli. Se il motore
non si avvia entro 5 secondi si spengono tutte le
e
. A seconda
spie tranne quelle di
dell’equipaggiamento della vettura, alcune spie
potrebbero non recare la visualizzazione della
funzione. La spia del freno di stazionamento si
spegne quando il freno stesso viene rilasciato.
Spia rossa
Fermare l’automobile. Leggere il messaggio
di testo sullo schermo.
La spia ed il messaggio di testo restano
illuminati finchè l’anomalia non è stata
riparata.
Spia gialla
Leggere il messaggio sullo schermo.
Provvedere di conseguenza.
Il testo del messaggio si spegne con il tasto
READ, vedere pag. 35, o sparisce
automaticamente dopo 2 minuti.
NOTA!
Quando il messaggio di testo ”SCADENZA
TAGLIANDO” viene visualizzato, la spia si
spegne ed il messaggio di testo si può
cancellare con il tasto READ, oppure
aspettare che si cancelli automaticamente
dopo 2 minuti.
31
Spie di controllo e di allarme
ATTENZIONE!
Se sono accese entrambe le spie del FRENO
e del sistema ABS esiste il rischio che le
ruote posteriori abbiano una tendenza a
slittare durante una frenata energica.
Se sono accese contemporaneamente le spie del freno
e dell’ABS, può esservi un
problema nella distribuzione della forza di
frenata.
· Arrestare la vettura in un posto sicuro e
spegnere il motore.
· Avviare di nuovo il motore.
· Se entrambe le spie si spengono, l’anomalia
era temporanea e non è necessario rivolgersi
ad un’officina.
· Se le spie rimangono accese, controllare
prima il livello del serbatoio liquido freni.
· Se il livello del serbatoio è sotto il minimo la
vettura non dovrebbe viaggiare ulteriormente, farla trainare in un’officina Volvo
autorizzata per un controllo dell’impianto
frenante.
· Se il livello dell’olio nel serbatoio dell’olio
dei freni è normale e le spie rimangono
accese, si può guidare l’automobile con
molta cautela fino all’officina autorizzata
Volvo più vicina per un controllo
dell’impianto dei freni.
32
Spia - anomalia nell’impianto
frenante
Se si accende la spia del freno il
livello del liquido freni può essere troppo
basso.
· Fermare l’automobile in un posto sicuro e
controllare il livello dell’olio nel serbatoio
dell’olio dei freni.
· Se il livello del serbatoio è sotto il minimo la
vettura non dovrebbe viaggiare ulteriormente,
farla trainare in un’officina Volvo autorizzata
per un controllo dell’impianto frenante.
Spia - anomalia nel sistema ABS
Se si accende la spia ABS, il sistema
ABS non funziona. Il normale impianto frenante della vettura continua a funzionare normalmente ma senza la funzione ABS.
· Arrestare la vettura in un posto sicuro e
spegnere il motore.
· Avviare di nuovo il motore.
· Se la spia si spegne, l’anomalia era
temporanea e non è necessario rivolgersi ad
un’officina.
· Se il simbolo di avvertimento rimane ancora
acceso, recarsi ad un’officina autorizzata
Volvo per il controllo del sistema ABS.
Spie di controllo e di allarme
Le spie di controllo e di allarme si accendono quando la chiave di
accensione viene girata in posizione di marcia (posizione II) prima
dell’avviamento. In questo modo si capisce se tutte le spie funzio-nano.
Quando si avvia il motore si spengono tutti i simboli. Se il motore non
e
si avvia entro 5 secondi si spengono tutte le spie tranne quelle di
. A seconda dell’equipaggiamento della vettura, alcune spie
potrebbero non recare la visualizzazione della funzione. La spia del
freno di stazionamento si spegne quando il freno stesso viene rilasciato.
La spia lampeggia
La funzione SC serve ad impedire lo spin delle
ruote motrici dell’automobile.
La funzione TC migliora la forza di trazione
dell’automobile.
La funzione AYC previene gli slittamenti.
3800839m
Sistema di stabilità STC* e
DSTC*
Il sistema STC/DSTC comprende varie
funzioni descritte ulteriormente in pagina 24.
Il simbolo si accende e si spegne di
nuovo dopo circa 2 secondi
La spia si accende durante il controllo del
sistema quando si avvia l’automobile.
La spia di allarme si accende di
luce gialla fissa
CONTR. TRAZIONE MOMENT. ESCLUSA
viene visualizzato nel display informativo
assieme alla spia. La funzione TC è temporaneamente ridotta per via dell’alta temperatura
dei freni.
La riattivazione automatica della funzione avviene
quando la temperatura dei freni torna normale.
La spia di allarme si accende di
luce gialla fissa
Il testo ANTISKID RICH. ASSISTENZA
viene visualizzato nel display assieme al
simbolo.
Il sistema STC o DSTC è stato escluso per via
di un guasto.
· Fermarsi in un luogo sicuro e spegnere il
motore.
· Riavviare il motore.
Se la spia rimane accesa, guidare fino ad
un’officina autorizzata Volvo per un controllo
del sistema.
Difetto nel sistema STC o DSTC
Se la spia si accende di luce fissa e il testo
"ANTISKID RICH. ASSISTENZA" viene
visualizzato senza che il conducente abbia
disinserito uno dei sistemi, si è in presenza di
un guasto in uno dei sistemi.
· Fermare l'automobile in un posto sicuro e
spegnere il motore. Riavviare l'automobile.
· Se la spia si spegne, l'anomalia era temporanea e non è necessario rivolgersi ad
un'officina.
· Se la spia rimane accesa, guidare fino ad
un'officina autorizzata Volvo per un controllo
del sistema.
* I sistemi STC e DSTC sono optional su
alcuni mercati
ATTENZIONE!
In condizioni normali, il sistema STC/DSTC
migliora la tenuta di strada dell’automobile, ma
non per questo si deve aumentare la velocità.
Seguire sempre le normali precauzioni per una
guida sicura in curva e sulle superfici sdrucciolevoli.
33
Spie di controllo e di allarme
Le spie di controllo e di allarme si accendono quando la chiave di
accensione viene girata in posizione di marcia (posizione II) prima
dell’avviamento. In questo modo si capisce se tutte le spie funzionano. Quando si avvia il motore si spengono tutti i simboli. Se il
Anomalia nei sistemi emissioni
della vettura
Guidare fino ad un’officina Volvo
per un controllo.
motore non si avvia entro 5 secondi si spengono tutte le spie tranne
quelle di
e
. A seconda dell’equipaggiamento della vettura,
alcune spie potrebbero non recare la visualizzazione della funzione.
La spia del freno di stazionamento si spegne quando il freno stesso
viene rilasciato.
Luce retronebbia
La spia si accende quando la luce
retronebbia è inserita.
Spia rimorchio
Lampeggia quando si usano gli
indicatori di direzione della vettura e
del rimorchio. Se la spia non lampeggia uno
degli indicatori di direzione è difettoso.
Anomalia nel sistema SRS
Se la spia rimane accesa o si accende
mentre si guida, un’anomalia è : stata
rilevata nel sistema SRS. Guidare la vettura fino
ad un’officina Volvo per un controllo.
Freno a mano azionato
Ricordare che la spia indica che il
freno a mano è azionato, non con
quale forza. Controllare tirando la leva! Il freno
deve essere sempre azionato con sufficiente
forza da farlo innestare in una ”tacca”.
L’alternatore non carica
Se la spia si accende mentre si guida
c’è un’anomalia nell’impianto
elettrico. Rivolgersi ad un’officina Volvo.
Pressione dell’olio troppo bassa
Se la spia si accende mentre si guida,
la pressione dell’olio è troppo bassa.
Spegnere immediatamente il motore e controllare
il livello dell’olio motore.
Avvisatore cinture
La spia della cintura di sicurezza lampeggia
fino a quando la cintura di sicurezza del
guidatore non è allacciata.
Preriscaldatore del motore (diesel)
La spia si accende per indicare che è in
corso il preriscaldamento del motore.
Quando la spia si spegne è possibile accendere
l’automobile in: L’indicazione riguarda soltanto
le automobili diesel.
34
Messaggi sul display
Messaggi sul display
Tutte le volte che si accende una spia, viene visualizzato un messaggio. Quando questo è stato
letto e capito, premere il pulsante READ (A).
I messaggi letti vengono cancellati dal display e salvati in memoria. Il messaggio rimane in
memoria fino a quando l’anomalia è stata eliminata.
I messaggi di anomalia grave non possono essere cancellati dal display. Essi rimangono sul display fino a quando l’anomalia non è stata eliminata.
A
NOTA! Se compare un messaggio di allarme quando vi trovate nei menu del computer di
bordo o state utilizzando il telefono, occorre in primo luogo tacitare il messaggio di allarme
premendo il pulsante READ (A).
3800648d
Messaggi
I messaggi memorizzati nella lista in memoria possono essere letti di nuovo. Premere il
pulsante READ (A) se si desidera vedere il messaggio memorizzato. Si può scorrere
attraverso i messaggi in memoria premendo il pulsante READ (A). Premere il pulsante
READ (A) per inviare di nuovo in memoria i messaggi letti.
Significato/provvedimento
STOP IMMEDIATO
SPEGNERE MOTORE
ASSISTENZA URG.
VEDERE MANUALE
RICH. ASSISTENZA
PROVV PROSS ASSIST
SCADENZA TAGLIANDO
1)
2)
2)
2)
Fermarsi e spegnere il motore. Grave rischio di danni.
Fermarsi e spegnere il motore. Grave rischio di danni.
Portare immediatamente l’automobile in officina per un controllo.
Consultare il libretto uso e manutenzione.
Controllare l’automobile appena possibile.
Controllare l’automobile al prossimo intervallo di assistenza.
Quando appare il messaggio la vettura dovrebbe essere sottoposta a manutenzione. Il momento in cui
appare il messaggio dipende dalla distanza percorsa, dal numero di mesi trascorsi dall’ultimo intervento
di manutenzione e dalle ore di funzionamento del motore.
LIV. OLIO BASSO – RABBOCCARE*
Il livello dell’olio motore è troppo basso. Controllare e regolare al più presto. Vedere a pag. 146 per
ulteriori informazioni.
LIV. OLIO BASSO – STOP IMMEDIATO*
Il livello dell’olio motore è troppo basso. Fermare l’automobile in un luogo sicuro e controllare il livello
dell’olio. Vedere pag. 146.
LIV. OLIO BASSO – SPEGNERE MOTORE*
Il livello dell’olio motore è troppo basso. Fermare l’automobile in un luogo sicuro e controllare il
livello dell’olio. Vedere pag. 146.
LIV. OLIO BASSO – VEDERE MANUALE* Il livello dell’olio motore è troppo basso. Fermare l’automobile in un luogo sicuro e controllare il
livello dell’olio. Vedere pag. 146.
1) Viene visualizzato assieme al triangolo d’avvertimento giallo.
2) Viene visualizzato assieme al triangolo d’avvertimento rosso.
* Vale solo per i tipi di motore con sensore livello olio.
35
Interruttori della plancia centrale
3603559d
NOTA! Le posizioni reciproche dei pulsanti possono variare.
Telaio attivo,
FOUR-C (opzionale)
3603554m
Premere il tasto per commutare
tra le posizioni Comfort e Sport.
Vedere anche pagina 91.
BLIS - Blind Spot
Information System
(optional)
3603680m
Premere il tasto per disattivare
o riattivare la funzione.
Vedere pag. 106 per ulteriori
informazioni.
Il sistema STC/
DSTC*
Questo pulsante viene usato
per ridurre o riattivare le
funzioni del sistema STC/
DSTC.
Quando il LED nel pulsante si
accende, il sistema STC/
DSTC è attivato (se non ci si
trova in presenza di nessun
difetto).
NOTA! Per poter ridurre la funzione del
sistema STC/DSTC, mantenere premuto il tasto
per almeno mezzo secondo. Il led del pulsante
si spegne ed il testo "STC ANTISPIN OFF/
3603546m
3603549m
* Optional su alcuni mercati
36
DTSC ANTISPIN OFF" viene visualizzato nel
display.
Ridurre la funzione del sistema se si è costretti ad
usare una ruota di dimensione diversa della altre.
Quando il motore viene riavviato, il sistema
STC/DSTC è nuovamente attivato.
ATTENZIONE!
Considerare che le caratteristiche di guida
dell'automobile sono modificate quando il
sistema STC/DSTC viene disinserito.
Interruttori della plancia centrale
3603547m
Ribaltamento in
basso dei
poggiatesta laterali
del sedile posteriore
(opzionale)
- Ruotare la chiave di accensione in posizione I o II
- Premere il tasto per il ribaltamento in basso dei
poggiatesta posteriori in modo d amigliorare la
visibilità.
Non ribaltare i poggiatesta se vi sono passeggeri
seduti sui posti laterali.
Il poggiatesta va riportato manualmente alla
posizione iniziale.
Se è necessario ribaltare in avanti lo schienale del
sedile posteriore, il poggiatesta deve essere alzato.
3603551m
Specchietti
retrovisori esterni
pieghevoli
(opzionali)
Questo pulsante si utilizza per regolare verso
l’interno o l’esterno gli specchietti retrovisori
esterni. Per regolare gli specchietti a seguito di
uno spostamento involontario, procedere in
questo modo:
- Portare lo specchietto il più possibile in
avanti manualmente.
- Portare la chiave di accensione in posizione II.
- Regolare lo specchietto verso l’interno con
l’ausilio del pulsante e quindi verso l’esterno,
sempre con l’aiuto del pulsante. Gli specchietti
sono ora regolati nella posizione originale fissa.
Ausilio al
parcheggio
(opzionale)
Il sistema è sempre attivato
quando l'automobile viene
avviata. Premere il tasto per disattivare/riattivare
l’ausilio al parcheggio. Vedere anche pag. 93.
3603555m
Bloccaggio del
portello del
bagagliaio
(alcuni mercati)
Premere questo tasto per
bloccare il portello del bagagliaio. Il portello si
blocca e resta bloccato anche se le portiere
vengono sbloccate manualmente con la chiave
principale, il relativo telecomando o la chiave di
servizio.
Luci supplementari
(opzionali)
Utilizzare questo tasto se si
desidera che le luci extra
dell’automobile si accendano
contemporaneamente agli abbaglianti o se si
desidera escludere questa funzione. Il led nel
pulsante si accende quando la funzione è
attivata.
3603552m
Presa elettrica/
Accendisigari
(opzionale)
3603548m
Esclusione
bloccaporte1 e
sensori di allarme
Questo pulsante si utilizza per
escludere il bloccaporte (per
bloccaporte si intende la posizione in cui le
portiere non possono essere aperte dall’interno
quando sono bloccate). Utilizzare inoltre questo
tasto per scollegare i rilevatori di movimento e
di pendenza nel sistema d’allarme2. Il led si
accende quando le funzioni sono escluse/
scollegate.
1. Alcuni paesi. 2. Opzionale
La presa elettrica si utilizza
per collegare i vari accessori a
12 V, ad esempio il telefono cellulare o un frigo
portatile. Per attivare l’accendisigari, premere il
relativo pulsante. Quando la funzione è pronta,
il pulsante scatta. Estrarre l’accendisigari ed
utilizzare la serpentina incandescente per
accendere.
Per motivi di sicurezza, lasciare sempre l’accendisigari inserito nella presa quando non viene
utilizzato. Corrente max 10 A.
3603563m
3603550m
NOTA! La posizione dei pulsanti può variare.
37
Computer di bordo
Consumo attuale di
carburante
Informazioni continue sul consumo attuale di
carburante. Il consumo di carburante viene
calcolato ogni secondo. Il valore del display è
aggiornato ad intervalli di un paio di secondi.
Quando la vettura è ferma viene visualizzato
”----”.
NOTA! Una visualizzazione parzialmente errata
può verificarsi se si usa un riscaldatore a
carburante.
A
B
C
3601859d
Calcolatore di bordo
Comandi
Il computer di bordo visualizza le seguenti
informazioni:
• VELOCITÀ MEDIA
• VELOCITÀ IN MIGLIA ORARIE7
• CONSUMO ATTUALE DI
CARBURANTE
• CONSUMO MEDIO DI CARBURANTE
• AUTONOMIA
Per accedere alle informazioni del calcolatore di
bordo ruotare la manopola (B) a passi successivi, in avanti o all’indietro. Ruotando ancora si
ritorna al punto iniziale.
NOTA! Se compare un messaggio di allarme
quando vi trovate nei menu del computer di
bordo occorre in primo luogo tacitare il
messaggio di allarme premendo il pulsante
READ (A) per tornare al computer di bordo.
7. Alcuni Paesi
38
Velocità media
Velocità media a partire dall’ultimo azzeramento
(RESET). Quando si spegne il quadro, la
velocità media viene memorizzata e costituisce la
base per il nuovo valore quando si prosegue il
viaggio. Può essere resettata usando il pulsante
RESET (C) sulla levetta.
Velocità in miglia orarie7
La velocità attuale è visualizzata in miglia
orarie.
Consumo medio di
carburante
Consumo medio di carburante a partire
dall’ultimo azzeramento (RESET). Quando si
spegne il quadro, il consumo medio di carburante viene memorizzato e lo rimane fino a
quando non viene resettato con il pulsante
RESET (C) sulla levetta.
NOTA! Una visualizzazione parzialmente errata
può verificarsi se si usa un riscaldatore a
carburante.
Autonomia
Indica l’autonomia disponibile con il carburante
rimanente, calcolata usando il consumo medio
di carburante negli ultimi 30 km e la quantità di
carburante rimanente. Quando l’autonomia è
meno di 20 km viene visualizzato ”----”.
NOTA! Una visualizzazione parzialmente errata
può verificarsi se si usa un riscaldatore a
carburante.
Regolatore elettronico della velocità (opzionale)
Disinserimento temporaneo
3603564m
2700412d
Inserimento
I comandi del regolatore elettronico della
velocità si trovano a sinistra nel volante.
Impostazione della velocità desiderata:
· Premere il pulsante CRUISE. Viene
visualizzato «CRUISE» nel quadro
comandi combinato.
· Premere brevemente + o – per fissare la
velocità desiderata. Viene visualizzato
CRUISE-ON nel quadro comandi
combinato.
Il regolatore elettronico della velocità non può
essere inserito a velocità inferiori a 30 km/h o
superiori a 200 km/h.
Aumento o diminuzione della
velocità
· Aumentare o ridurre la velocità premendo
+ o –.
Viene programmata la velocità
dell’automobile al momento del rilascio del
pulsante.
· Una breve pressione (meno di mezzo
secondo) su + o – corrisponde ad una
modifica della velocità di 1 km/h.
· Un aumento della velocità temporaneo
(inferiore a un minuto) con il pedale
dell’acceleratore, ad esempio in caso di
sorpasso, non modifica le impostazioni del
regolatore elettronico della velocità.
Rilasciando il pedale dell’acceleratore,
l’automobile ritorna alla velocità impostata.
Premere 0 per disinserire temporaneamente il
regolatore automatico di velocità.
Il testo CRUISE viene visualizzato nel quadro
comandi combinato.
La velocità precedentemente impostata viene
mantenuta nella memoria dopo il disinserimento
temporaneo.
Inoltre il regolatore elettronico della velocità
viene disinserito temporaneamente nei seguenti
casi:
· il pedale del freno o della frizione vengono
premuti
· la velocità in pendenza scende sotto i
30 km/h
· la leva selettrice del cambio è posizionata
su N
· in caso di slittamento o di bloccaggio delle
ruote
· in caso di aumento della velocità superiore a
un minuto.
Ritorno alla velocità
Premendo l’automobile riprende la velocità
precedentemente impostata.
«CRUISE-ON» viene visualizzato sul quadro
comandi combianto.
Disinserimento
Premere CRUISE per disinserire il regolatore
elettronico di velocità. CRUISE-ON si
spegnerà nel quadro comandi combinato.
39
Proiettori, Proiettori fendinebbia, Comando incidenza proiettori, Illuminazione strumenti
A - Proiettori e luci di
posizione/parcheggio
A
B
D - Proiettori fendinebbia
C
Chiave di accensione in posizione II.
Premere il pulsante. I proiettori fendinebbia si
accendono insieme alle luci di posizione/
parcheggioed agli anabbaglianti/abbaglianti. Il
LED nel pulsante si accende quando si
accendono i proiettori fendinebbia.
Tutte le luci disinserite.
Automobili con anabbaglianti ad
accensione automatica:
Chiave di accensione in posizione II:
Anabbaglianti (e luci di posizione/parcheggio
anteriori e posteriori, luce della targa ed
illuminazione strumenti) accesi.
Le luci anabbaglianti si accendono automaticamente quando si porta la chiave di
accensione sulla posizione di avviamento e
non possono essere disinserite.
Luci di posizione/parcheggio
anteriori e posteriori.
Chiave di accensione in posizione 0:
tutte le luci disinserite.
Chiave di accensione in posizione II:
proiettori accesi (+ luci di posizione/parcheggio
anteriori e posteriori, luce targa e illuminazione
strumenti).
NOTA! Si deve sempre portare il comando luci
per poter attivare le luci
sulla posizione
abbaglianti.
40
NOTA! In alcuni Paesi è proibito l’utilizzo degli
anabbaglianti insieme ai proiettori fendinebbia.
D
E
E - Retronebbia
3500824d
B - Comando incidenza
proiettori
Alcuni modelli sono equipaggiati con un
motorino attuatore su ciascun proiettore per
comandare la distanza del fascio di luce con
carichi diversi nella vettura. La distanza del
fascio è regolata dal comando incidenza
proiettori sulla plancia strumenti.
Le automobili con luci Bi-Xenon (opzionali)
sono dotate di regolazione automatica
dell’altezza, per cui manca la regolazione B.
C - Illuminazione strumenti
Spostare il comando verso l’alto illuminazione più forte.
Spostare il comando verso il basso illuminazione più debole.
Chiave di accensione in posizione II.
Premere il pulsante. Il retronebbia si accende
insieme ad anabbaglianti/abbaglianti. Il LED nel
pulsante e la spia sul quadro comandi combinato
si accendono contemporaneamente.
Ricordare: I regolamenti per l’uso del
retronebbia e dei proiettori fendinebbia variano
da Paese a Paese.
Automobili con anabbaglianti
ad accensione automatica
In previsione di un viaggio in determinati Paesi
esteri, la vostra officina Volvo può disinserire la
funzione anabbaglianti automatici.
Indicatori di direzione, luci di sicurezza, regolazione del volante
2
1
3
1
2
3 ”Lampeggio” abbagliante
Premere la leva leggermente verso il
volante fino a che non si avverte una
leggera resistenza. Gli abbaglianti rimangono attivati fino a che la leva non viene
rilasciata.
3 Commutatore luci abbaglianti/
anabbaglianti (inserire i proiettori)
Tirare la levetta verso il volante oltre la
”posizione di lampeggio” e rilasciarla di
nuovo. I proiettori commutano da luce
abbagliante ad anabbagliante.
6400296A
Indicatori di direzione,
commutatore luci
abbaglianti/anabbaglianti
e lampeggio abbagliante
1 ”Posizione sul punto di resistenza”
In caso di deviazioni che richiedono una
piccola regolazione dello sterzo (cambio di
corsia, sorpasso) spostare la levetta verso
l’alto o verso il basso e tenerla con un dito.
La levetta torna immediatamente sulla
posizione centrale quando viene rilasciata.
2 Deviazioni normali
Luci di sicurezza
Regolazione del volante
Procedere in questo modo quando si esce
dall’automobile e fuori è buio:
· Estrarre la chiave dal blocco di accensione.
· Tirare la levetta sinistra (come per il
lampeggio abbagliante).
· Chiudere a chiave le portiere.
Adesso si accendono gli anabbaglianti, luci di
posizione/parcheggio, l’illuminazione della
targa, le luci di demarcazione laterale e le luci
negli specchietti retrovisori esterni. Queste luci
rimangono accese per 30, 60 o 90 secondi. La
regolazione dei tempi adatti per la vettura può
essere eseguita in un’officina Volvo autorizzata.
Il volante può essere impostato e regolato sia in
senso verticale che in senso longitudinale.
Spingere il comando sul lato sinistro del
piantone dello sterzo. Poi regolare il volante
sulla posizione desiderata. Accertare che il
volante si fermi in una posizione determinata
(tacca). Riportare il comando in posizione per
bloccare il volante.
ATTENZIONE!
Regolare il volante prima di avviare
l’automobile, non durante la marcia.
Controllare che il volante sia bloccato.
41
Tergicristalli/Lavacristalli
Sensore di pioggia (opzionale)
0
3603483j
Tergicristalli
0 - I tergicristalli del parabrezza è escluso
quando la leva è nella posizione 0. Se si porta la
leva verso l’alto, i tergicristalli effettuano un
movimento di spazzolata alla volta finchè la leva
viene mantenuta in tale posizione.
- Intervallo dei tergicristalli. E’
possibile modificare i valori ed impostare la
velocità di intervallo desiderata. Ruotando il
volantino (vedere 1 nella figura) verso l’alto si
aumenta la frequenza dei colpi dei tergicristalli
per unità di tempo. Ruotando il volantino verso
il basso si riduce la frequenza dei colpi dei
tergicristalli per unità di tempo.
- I tergicristalli funzionano a velocità
normale
- I tergicristalli funzionano a velocità
elevata
42
Il sensore pioggia rileva la quantità di acqua sul
parabrezza ed aumenta o diminuisce automaticamente la velocità dei tergicristalli.
La sensibilità del sensore di pioggia può essere
impostata con la manopola (1).
· Ruotare la manopola verso l’alto per ottenere una maggiore sensibilità e verso il basso
per ridurla (quando la manopola viene ruotata verso l’alto viene effettuato un ulteriore
movimento).
On/Off
Quando si attiva il sensore pioggia, la chiave di
accensione deve essere almeno in posizione I e
la leva del tergicristallo in posizione 0.
Per attivare il sensore pioggia:
· premere il tasto (2). Un led che indica che il
sensore di pioggia è attivo si accende sul
tasto.
Per disattivare il sensore pioggia:
· premere il tasto (2) oppure
· spostare la leva in basso per modificare il
programma per tergicristallo. Spostando la
leva in alto, il sensore pioggia rimane attivato e il tergicristallo effettua un’altra passata.
Esso ritorna in posizione sensore pioggia al
rilascio della leva in posizione 0.
IMPORTANTE!
Durante il lavaggio autoamtico:
Escludere il sensore di pioggia premendo il
tasto (2) mentre la chiave di avviamento è
almeno nella posizione I. In caso contrario i
tergicristalli possono azionarsi e danneggiarsi.
Il sensore pioggia si disattiva automaticamente
quando la chiave viene estratta dalla serratura di
accensione o cinque minuti dopo che
l’accensione è stata spenta.
Lavavetro del parabrezza
Portare la leva verso il volante per azionare i
lavavetri.
Lavaproiettori
(opzionale in alcuni mercati)
Il lavacristalli proiettori viene automaticamente
attivato quando viene utilizzato il lavavetro del
parabrezza.
Il lavaggio ad alta pressione dei proiettori
consuma grandi quantità di liquido per il
lavaggio.
er risparmiare liquido, lavare i cristalli dei
proiettori ogni cinque lavaggi del parabrezza
(entro un intervallo di tempo di dieci minuti).
Dopo che sono trascorsi dieci minuti
dall’ultimo lavaggio del parabrezza, viene
effettuato il lavaggio ad alta pressione dei
proiettori al primo lavaggio del parabrezza.
Lavaggio ridotto
Quando resta circa un litro di liquido per il
lavaggio nel contenitore, l’apporto di liquido al
lavacristalli dei proiettori viene escluso,
in modo da dare la priorità al lavaggio del
parabrezza.
Accensione e serratura del volante
Accensione e
serratura del volante
Posizione di bloccaggio 0
Il bloccasterzo si inserisce estraendo
la chiave dal blocco di accensione.
I Posizione intermedia
”posizione radio”
E’ possibile collegare alcuni
componenti elettrici, ma non
l’impianto elettrico del motore.
II Posizione di marcia normale
Posizione della chiave durante la
marcia. Tutto l’impianto elettrico
dell’automobile è collegato. Diesel:
Attendere sino al termine del preriscaldamento.
Vedere pagina 84.
ATTENZIONE!
Non disinserire mai l'accensione (chiave in
pos. 0) e non estrarre mai la chiave di
accensione mentre l'automobile si muove. In
tal caso, il bloccasterzo potrebbe attivarsi, il
che renderebbe l'automobile impossibile da
guidare.
Chiavi di accensione ed
Immobilizzatore elettronico
Non tenere la chiave di accensione nel medesimo portachiavi con altre chiavi o oggetti
metallici. L'immobilizer può essere attivato per
errore e non è possibile avviare l'automobile.
III Posizione di avviamento
Ilmotorino di avviamento è collegato. Rilasciare
la chiave quando il motore si è avviato. La
chiave ritorna automaticamente sulla posizione
di marcia.
Se risulta difficile ruotare la chiave il motivo è
che le ruote anteriori sono posizionate in modo
da sforzare sulla serratura del volante. Girare il
volante lateralmente mentre si ruota la chiave.
Controllare che il bloccasterzo sia inserito
prima di scendere dall’auto-mobile per
ridurre il rischio di furti.
43
Luci di emergenza, Disappannamento posteriore, Sedili anteriori riscaldati
8702787d
8702784d
Sedili anteriori riscaldati
3601944d
Lampeggiatori di emergenza
Le luci di emergenza (tutti gli indicatori di
direzione lampeggiano) dovrebbero essere usate
in caso di arresto forzato o parcheggio della
vettura in un punto di pericolo o di intralcio al
traffico.
Ricordare: I regolamenti per l’utilizzo dei
lampeggiatori di emergenza variano da Paese a
Paese.
44
8702783d
Specchi retrovisori
esterni riscaldati
Disappannamento posteriore
Usare il riscaldamento per rimuovere ghiaccio
e appannamento dal lunotto e dagli specchi
retrovisori esterni. Premendo l’interruttore si
avvia contemporaneamente il riscaldamento del
disappannamento posteriore e degli specchi
retrovisori esterni. Il LED nell’interruttore si
accende. Un timer incorporato disinserisce
automaticamente il riscaldamento degli specchietti retrovisori dopo circa 4 minuti e quello
del lunotto dopo circa 12 minuti.
Sedili anteriori riscaldati
elettricamente
Se si desidera avere un riscaldamento supplementare del(i) sedile(i) anteriore(i) operare
come segue:
· Premere una volta: Riscaldamento elevato entrambi i LED nell’interruttore sono accesi.
· Premere nuovamente: Riscaldamento
ridotto - un LED nell’interruttore acceso).
· Premere nuovamente: riscaldamento
disinserito (non si accende alcun LED
nell’interruttore).
La temperatura può essere regolata presso la
propria officina Volvo.
Freno a mano, presa elettrica/presa per accendisigari
68
64
72
68 72
76
80
64
76
80
3601943e
5500045e
Leva del freno a mano
Presa elettrica sul sedile anteriore
Freno di stazionamento
(freno a mano)
Presa elettrica/presa
per accendisigari
La leva è collocata tra i sedili anteriori. Il freno
di stazionamento opera sulle ruote posteriori.
Quando il freno è inserito, la spia si accende sul
quadro comandi combinato. Per sbloccare il
freno, tirare leggermente la leva e premere il
pulsante.
Ricordare che la spia sul quadro comandi
combinato si accende anche se il freno di
stazionamento è inserito solo ”leggermente”.
Controllare che la leva sia correttamente tirata.
Tirare con forza il freno ed assicurarsi che si
fissi in una «tacca».
Il coperchio della presa dovrebbe essere sempre
in posizione se la presa non è utilizzata come
presa di alimentazione o come presa per
accendisigari. Corrente max 10 A.
3601974d
Presa elettrica per il divano posteriore
45
Alzacristalli elettrici
I cristalli dei sedili anteriori possono essere
aperti e chiusi in due modi.
1. Premere delicatamente l’interruttore verso il
basso o spingerlo altrettanto delicatamente verso
l’alto. Gli alzacristalli elettrici si sollevano o si
abbassano fino a quando l’interruttore è premuto.
2. Premere l’interruttore completamente verso il
basso o completamente verso l’alto, quindi
rilasciarlo. In questa posizione, (AUTO-DOWN
- AUTO-UP*) gli alzacristalli elettrici si aprono o
chiudono automaticamente.
Se si chiudono i finestrini anteriori usando la
funzione AUTO viene attivata una protezione di
bloccaggio incorporata se il finestrino è bloccato
da qualche oggetto.
8301395M
3601867d
NOTA! La funzione AUTO-UP sul lato
passeggero è disponibile solo su alcuni mercati.
Gli alzacristalli elettrici vengono azionati
premendo gli interruttori sui braccioli delle
portiere. La chiave di accensione deve trovarsi
sulla posizione radio o sulla posizione di guida*
perché gli alzacristalli elettrici funzionino. Il
finestrino si apre quando si preme la parte
anteriore dell’interruttore e si chiude quando si
solleva la parte anteriore dell’interruttore.
*Dopo l'arresto dell'automobile e la rimozione
della chiave di accensione, è ancora possibile
aprire o chiudere i cristalli purché nessuna
delle portiere anteriori sia stata aperta.
46
ATTENZIONE!
Se ci sono bambini a bordo:
· Ricordarsi sempre di disinserire l’alimentazione agli alzacristalli rimuovendo la chiave
di accensione se si lascia l’automobile.
· Prima di chiudere i finestrini, controllare
che nessun bambino o passeggero vi infili
le mani.
Quando si azionano gli alzacristalli posteriori
con i comandi sulla portiera del conducente
o con il telecomando:
· Prima di chiudere il finestrino, controllare
che i passeggeri posteriori non vi infilino le
mani.
Interruttori di disattivazione degli alzacristalli
posteriori
Gli interruttori degli alzacristalli sul divano posteriore possono essere bloccati dall’interruttore sul
pannello della portiera del guidatore. Ricordare di
interrompere sempre la corrente agli alzacristalli
elettrici (vale a dire rimuovere la chiave di accensione
e aprire una delle portiere anteriori*) quando si
lasciano bambini nella vettura incustodita.
LED nell’interruttore spento:
I finestrini delle portiere posteriori possono
essere azionati dall’interruttore in ciascuna
portiera ma anche dall’interruttore sulla portiera
del guidatore.
LED nell’interruttore acceso:
I finestrini delle portiere posteriori possono
essere azionati soltanto dalla portiera del
guidatore.
Specchietti retrovisori
Specchietti retrovisori con
funzione di memoria
(opzionale)
Se l’automobile è dotata di specchietti retrovisori con funzione di memoria, questi funzionano assieme all’impostazione di memoria del
sedile, vedere pagina 66.
NOTA! Quanto detto sopra vale solo se l’auto
è provvista di un sedile del conducente mobile
comandato elettricamente.
A
B
8301236d
8802799r
Interruttori, specchi retrovisori esterni elettrici
Specchietto retrovisore interno
Specchietti retrovisori esterni
A. posizione normale.
B. posizione antiabbagliante. Utilizzare
questa funzione sei fari delle vetture dietro
disturbano.
Alcuni modelli dispongono di una funzione
automatica, ossia una funzione che consente di
diminuire automaticamente l’abbagliamento
dalle vetture.
Gli interruttori per regolare i due specchi retrovisori esterni si trovano sull’estremità anteriore
del bracciolo della portiera del guidatore.
Premere l’interruttore. L = specchio retrovisore
esterno sinistro. R = specchio retrovisore esterno
destro. LED nell’interruttore acceso: Regolare la
posizione ruotando la manopola. Quando la
posizione è stata regolata premere l’interruttore
una volta. Il LED non dovrebbe più essere acceso.
Avvisatore cinture
La spia della cintura di sicurezza sopra lo specchio
retrovisore lampeggia fino a quando la cintura di
sicurezza del guidatore non è allacciata.
IMPORTANTE!
Utilizzare il riscaldamento elettrico (vedere
pagina 44) per rimuovere il ghiaccio dagli
specchietti, non utilizzare un raschietto,
poichè potrebbe provocare graffi.
Funzione di memoria nel telecomando
Quando si apre l’automobile con uno dei
telecomandi e si modifica l’impostazione degli
specchietti retrovisori esterni, le nuove
posizioni vengono memorizzate nel
telecomando.
La volta successiva che si chiude l’automobile
con lo stesso telecomando e si apre la portiera
del conducente entro due minuti, gli specchietti
assumono le posizioni memorizzate.
ATTENZIONE!
Impostare gli specchietti retrovisori prima
di iniziare a guidare!
Per garantire una buona visibilità, la metà
esterna degli specchietti è dotata di specchietto grandangolare. Ciò comporta che gli
oggetti possano essere percepiti più lontani
di quanto non lo siano effettivamente.
47
Tetto apribile elettrico (opzionale)
3
Controllo manuale
Aprire: Tirare all'indietro l'interruttore fino alla
posizione del punto di resistenza (3). Il tetto
apribile si muoverà verso l'apertura massima finché
l'interruttore viene mantenuto in questa posizione.
Chiudere: Premere l'interruttore in avanti fino
alla posizione del punto di resistenza (2). Il tetto
apribile si muoverà verso la posizione di
chiusura finché l'interruttore viene mantenuto in
questa posizione.
4
2
1
5
Protezione dallo schiacciamento
6
8302234r
8301747m
Tetto apribile elettrico (opzionale)
I controlli del tetto apribile si trovano nella parte
superiore del rivestimento interno. Il tetto apribile
può essere aperto in due modi differenti:
· Alzando/abbassando il bordo scorrevole
(posizione di ventilazione)
· All'indietro/in avanti
(posizione di apertura/comfort*)
La chiave di accensione deve essere in pos. I o II.
Posizione di ventilazione
Aprire: Premere il bordo scorrevole
dell'interruttore (5) verso l'alto.
Chiudere: Tirare il bordo scorrevole
dell'interruttore (6) verso il basso.
Per passare dalla posizione di ventilazione a
quella comfort*: tirare il controllo all'indietro
fino alla posizione finale (4).
48
1. Chiusura automatica
2. Chiusura manuale
3. Apertura manuale
4. Apertura automatica
5. Apertura alla pos.
di ventilazione
6. Chiusura dalla pos.
di ventilazione
* In posizione comfort il tetto apribile non è
completamente aperto per ridurre il livello di
rumore causato del vento.
Posizione di apertura/posizione comfort*
Controllo automatico
Spostare il controllo oltre la posizione del punto
di resistenza (3) alla posizione finale più
all'indietro (4) oppure oltre la posizione del punto
di resistenza (2) alla posizione finale frontale (1) e
rilasciare. Il tetto apribile si aprirà alla posizione
comfort* oppure si chiuderà completamente.
Aprire dalla posizione comfort* all'apertura
massima: tirare ancora una volta il controllo
all'indietro fino alla posizione finale (4) e rilasciare.
NOTA! La funzione di protezione dallo schiacciamento del tetto apribile viene attivata se il portello
viene bloccato da un qualsiasi oggetto. Se bloccato,
il tetto apribile si fermerà e si aprirà automaticamente alla precedente posizione di apertura.
Questa funzione verrà attivata solo quando il tetto
apribile si trova nella posizione di apertura.
AVVERTENZA!
La protezione dallo schiacciamento funziona
solo nella posizione di apertura, non nella
posizione di ventilazione.
Accertarsi che il tetto apribile sia accuratamente
chiuso prima di lasciare la vettura.
ATTENZIONE!
· Prima di chiudere il tettuccio apribile,
controllare che nessun bambino o passeggero vi infili le mani.
Se ci sono bambini a bordo:
· Interrompere la corrente al tettuccio apribile estraendo la chiave di accensione se
il conducente lascia l’automobile.
Parasole, Tendine antisole (opzionali)
A
8301256d
Tetto apribile
Tendina parasole - lunotto
Sotto il tetto apribile si trova anche una tendina
parasole scorrevole manualmente.
La tendina parasole scorre automaticamente
all’indietro quando si apre il tetto apribile.
Tirare la tendina parasole verso l’alto estraendola dalla cappelliera e fissare i ganci ai fori nella
parte superiore del lunotto, come indicato nella
figura sopra.
Tendine parasole cristalli posteriori
Abbassare un po’ il cristallo. Fissare il gancio
della tendina parasole (A) alla parte superiore
del cristallo.
49
Cristalli laterali laminati (opzionali), Guaina anti-acqua (opzionale)
Cristalli laterali laminati,
(opzionali)
I cristalli laterali laminati delle portiere anteriori
e posteriori migliorano l’isolamento dal rumore
nell’abitacolo e danno all’automobile una
migliore protezione dalle effrazioni.
Guaina anti-acqua e
resistente alla polvere sui
cristalli laterali anteriori e/o
specchietti retrovisori esterni
(opzionale)
I cristalli laterali anteriori e/o gli specchietti
retrovisori esterni sono trattati con una guaina
superficiale che fa sì che la visibilità attraverso i
cristalli o gli specchietti sia sempre ottimale,
anche se piove. er informazioni su come
effettuare la manutenzione dei vetri, vedere
pag 140.
I cristalli laterali e gli specchietti dotati di guaina antiacqua e/o antipolvere sono
contrassegnati da un piccolo
simbolo.
Specchietti retrovisori
In alcune situazioni metereologiche, la guaina
antipolvere funziona meglio se il riscaldamento
elettrico dello specchietto viene utilizzato,
vedere pag. 44.
Riscaldare gli specchietti retrovisori:
· se sono coperti di neve
· in caso di forte pioggia e fondo stradale
sporco
· in caso di condensa sullo specchietto.
50
IMPORTANTE!
· Non utilizzare un raschietto per ghiaccio
in metallo per rimuovere il ghiaccio dai
cristalli. La guaina anti-acqua ed antipolvere potrebbe esserne danneggiata.
· Utilizzare il riscaldamento elettrico per
rimuovere il ghiaccio dagli specchietti!
Climatizzatore
Distribuzione dell'aria
52
Impianto climatizzatore - Suggerimenti e consigli
53
Condizionatore d'aria a controllo elettronico ECC
54
Condizionatore d'aria a controllo elettronico ECC con Impianto
per la qualità dell'aria nell'abitacolo
55
Condizionatore d'aria a controllo elettronico - regolazioni manuali
57
Impianto di climatizzazione manuale con condizionamento aria A/C
58
Riscaldatore di parcheggio a carburante (opzionale)
60
51
Distribuzione dell'aria
D
A
C
D
C
C
A
B
D
8702818d
8702826d
A
B
C
D
·
Aperta
Chiusa
Flusso dell'aria diretto lateralmente
Flusso dell'aria diretto verticalmente
Orientare le bocchette verso i cristalli laterali
per rimuovere la condensa dai cristalli
anteriori.
· Nei climi freddi: chiudere le bocchette
centrali per avere un clima più confortevole e
rimuovere la condensa più velocemente.
52
B
Bocchetta di ventilazione sul montante
della portiera
Bocchetta di ventilazione sulla
plancia strumenti
Bocchetta di ventilazione
sulla plancia strumenti
8702835d
Distribuzione dell'aria
Il flusso dell'aria in entrata viene distribuito
attraverso 14 diverse bocchette di ventilazione
collocate in diversi punti della vettura.
Bocchette di ventilazione sui
montanti delle portiere
A
B
C
D
Aperta
Chiusa
Flusso dell'aria diretto lateralmente
Flusso dell'aria diretto verticalmente
· Orientare le bocchette esterne verso i
cristalli per rimuovere la condensa dai
cristalli laterali posteriori.
· Orientare le bocchette verso l'interno nella
vettura se si desidera un clima più confortevole sul divano posteriore.
· Tenere presente che i bambini piccoli sono
sensibili alle correnti d'aria.
Impianto climatizzatore - Suggerimenti e consigli
Condensa sul lato
interno dei cristalli
Un ottimo metodo per ridurre la condensa sulla
parte interna del parabrezza e degli altri cristalli è
quello di pulirli. Usare un normale prodotto per
vetri. Se si fuma all'interno dell'automobile, i
cristalli devono essere puliti più spesso.
Ghiaccio e neve
Rimuovere ghiaccio e neve dalla presa dell'aria
del climatizzatore (griglia tra cofano e parabrezza).
Filtro antipolvere
Cristalli laterali e tetto apribile
Perché l'impianto condizionatore funzioni in
modo soddisfacente, i finestrini laterali e il tetto
apribile dovrebbero essere chiusi. Non bloccare
i canali di sgombro sulla mensola.
Accelerazione
In piena accelerazione il condizionatore si
disinserisce temporaneamente. Si può avvertire
un aumento temporaneo della temperatura.
Acqua di condensa
Sostituire regolarmente il filtro antipolvere.
Rivolgersi a un centro autorizzato Volvo.
In condizioni climatiche calde la condensa
prodotta dall'impianto condizionatore può
gocciolare sotto la vettura. Ciò è normale.
Temperatura reale - ECC
Ricerca dei guasti
La temperatura selezionata corrisponde alla
sensazione fisica in rapporto alla velocità
dell'aria, all'umidità, all'esposizione al sole ecc.,
fattori che agiscono sull'abitacolo e la carrozzeria
dell'automobile.
Le officine autorizzate Volvo possiedono
strumenti ed attrezzi per la ricerca dei guasti e
l'eventuale riparazione del climatizzatore. Il
climatizzatore deve essere controllato e riparato
soltanto da personale qualificato.
Sensori - ECC
Refrigerante
Il sensore solare si trova sulla parte superiore
della plancia strumenti. Non coprire mai il
sensore solare né il sensore di temperatura
dell'abitacolo sul quadro del climatizzatore.
All'interno del condizionatore è contenuto il
refrigerante R134a, che non contiene cloro e
non danneggia quindi lo strato di ozono.
In sede di rabbocco/sostituzione del refrigerante, utilizzare soltanto R134a. Questa
operazione deve essere eseguita da un'officina
autorizzata.
Risparmio carburante Impianto di climatizzazione
automatico ECC
Con l’ECC, il condizionamento dell’aria
avviene automaticamente e viene utilizzato
soltanto quanto basta per raffreddare l’abitacolo
e deumidificare l’aria in entrata.
In questo modo si risparmia carburante rispetto
ai sistemi convenzionali, in cui il condizionamento dell’aria avviene sempre fin poco sopra
il punto di gelo.
Funzione ventola per ridurre
lo scaricamento della batteria
Quando il motore è spento (anche se la chiave
di accensione è in posizione I o II) la ventola si
spegnerà automaticamente. Per attivare la
ventola, ruotare la manopola ed impostare la
velocità desiderata. Dopo due minuti, la ventola
scenderà ad una velocità inferiore. Ciò
contribuisce ad evitare lo scaricamento della
batteria quando il motore è spento.
53
Condizionatore d'aria a controllo elettronico ECC
Ricircolo/Impianto per la qualità dell'aria
nell'abitacolo (Interior Air Quality System)
MAN
AUT
AUTO
Ricircolo
20
18
22
24
26
Sbrinatore, parabrezza e
finestrini laterali
Sbrinatore, lunotto e
Sensore temperatura
dell'abitacolo
specchi retrovisori
esterni
20
18
22
Riscaldamento
sedili lato
destro
24
26
AC on/off
Ventilatore
8704253d
Temperatura lato
sinistro
Temperatura lato
destro
Distribuzione dell'aria
54
Riscaldamento
sedili lato
sinistro
Condizionatore d'aria a controllo elettronico ECC con Impianto per la qualità dell'aria nell'abitacolo (opzionale)
Filtro Multi con Sensore della
qualità dell'aria (opzionale)
Alcune auto sono fornite di un cosiddetto filtro
Multi e di un sensore della qualità dell'aria. Il
filtro Multi separa gas e particelle e riduce la
percentuale sia di cattivi odori che di sporcizia.
Il sensore della qualità dell'aria rileva percentuali
elevate di aria esterna inquinata. Quando aria
esterna inquinata viene registrata dal sensore, la
presa dell'aria viene bloccata e si produce il
ricircolo dell'aria nell'abitacolo. L'aria
nell'abitacolo viene pulita attraverso il filtro
Multi anche in presenza di ricircolo dell'aria.
3. Premere
in
MAN
AUT
.
AUT
: Il diodo luminoso MAN si
8703250d
accende. Il ricircolo dell'aria è adesso inserito.
AUT
MAN
Per passare dall'una all'altra di queste funzioni,
premere ripetutamente
MAN
AUT
.
8703250d
8703250d
Gestione:
Premere
per attivare il sensore della
qualità
dell'aria (impostazione normale).
8702780d
Quando il sensore della qualità dell'aria è
inserito, si accende il LED verde AUT
MAN
Oppure scegliere tra tre differenti funzioni
premendo il pulsante
MAN
AUT
.
8703250d
8703250d
1. Premere
MAN
AUT
: Il diodo luminoso AUT si
8703250d
accende. Il sensore della qualità dell'aria è
adesso inserito.
2. Premere
MAN
AUT
: Nessun diodo luminoso
8703250d
si accende. Nessun ricircolo è inserito, a meno
che non ci sia bisogno di raffreddamento
quando fa caldo.
Fare attenzione a quanto
segue:
· Di regola, il sensore della qualità dell'aria è
sempre inserito.
· Nei climi freddi, il ricircolo è limitato per
evitare la formazione di condensa sui
cristalli.
· In caso di appannamento, occorre scollegare
il sensore della qualità dell'aria.
· Se i cristalli si appannano, si possono
impiegare vantaggiosamente le funzioni di
sbrinatura del parabrezza, dei cristalli laterali
e del lunotto posteriore. Vedasi la pagina
seguente!
· Seguire il programma di assistenza Volvo
per l’intervallo raccomandato per la
sostituzione del multifiltro. Guidando in
ambienti fortemente inquinati, si deve
cambiare il filtro Multi più frequentemente.
55
Condizionatore d'aria a controllo elettronico
AUTO
La funzione AUTO regola il climatizzatore
automaticamente in modo da raggiungere la
temperatura selezionata. La funzione automatica
8702780d
comanda il riscaldamento, l'impianto condizionatore,
la velocità del ventilatore, il ricircolo e la ripartizione aria.
Se si sceglie manualmente una o più funzioni, le altre funzioni continuano
a operare automaticamente.
Tutte le regolazioni manuali vengono disinserite quando si attiva AUTO.
20
18
22
Temperatura
24
26
8702779d
Usando le due manopole si può impostare la
temperatura per il lato del passeggero e quello del
guidatore. Ricordare che il riscaldamento o il
raffreddamento non è più rapido anche se si sceglie
una temperatura più alta o più bassa di quella
desiderata nell'abitacolo.
Sbrinatore - parabrezza e
finestrini laterali
Utilizzare questo pulsante per rimuovere rapidamente ghiaccio e condensa dal parabrezza e dai
cristalli laterali. L'aria viene soffiata sui cristalli
impostando il ventilatore su una velocità elevata. Il LED nel pulsante
sbrinatore si accende quando la funzione è attivata. Il condizionamento
dell'aria avviene in modo da ottenere aria il più possibile deumidificata.
L'aria non ricircola.
8702782d
56
Sbrinatore - lunotto e specchi
retrovisori esterni
8702783d
Usare questo pulsante per rimuovere rapidamente
appannamento e ghiaccio dal lunotto e dagli specchi
retrovisori esterni. Vedere pag. 44 per ulteriori
informazioni su questa funzione.
Condizionatore d'aria a controllo elettronico - regolazioni manuali
Ricircolo
(vedasi anche
AC - ON/OFF
pagina 58)
MAN
AUT
La miglior resa dell'impianto
di climatizzazione in condizioni di elevata temperatura
esterna si ottiene selezionando la funzione AUTO. Il
ricircolo viene quindi comandato automaticamente. Se si desidera
escludere l'entrata di aria cattiva o l'immissione di gas di scarico
nell'abitacolo è possibile selezionare il ricircolo manuale. L'aria viene
"riciclata" nell'abitacolo dove praticamente non c'è emissione d'aria
. Il LED dell'interruttore è acceso. Se si
dall'esterno quando è attivato
lascia ricircolare l'aria nell'abitacolo esiste il pericolo di appannamento o
ghiacciamento, specialmente durante la stagione invernale.
La funzione timer (le auto provviste di filtro Multi e di sensore della
qualità dell'aria non hanno nessuna funzione timer) minimizza il
rischio di formazione di ghiaccio, appannamento e aria viziata. Per
per oltre
l'attivazione procedere come segue. Premere
3 secondi. Il LED lampeggia per 5 secondi. Il ricircolo aria è inserito per
3-12 minuti, secondo la temperatura esterna. Ogni volta che si preme
la funzione timer è attivata. Se si desidera disinserire la funzione timer,
di nuovo il pulsante per altri 3 secondi. Il LED si accende
premere
per 5 secondi per confermare la selezione.
Sbrinatore il ricircolo viene sempre disinserito.
Selezionando
8702776d
8703250d
Distribuzione dell'aria
Quando il LED ON è acceso l'impianto condizionatore è comandato automaticamente dal sistema. In
questo modo l'aria in entrata viene raffreddata e
8702777d
moderatamente deumidificata. Quando è selezionato
AC OFF e il LED OFF è acceso l'impianto
condizionatore è sempre disinserito, le altre funzioni sono ancora comandate automaticamente. L'impianto condizionatore opera fino a circa 0°C.
Sbrinatore il condizionamento
Quando si seleziona la funzione
dell'aria avviene fino al punto massimo di deumidificazione.
Ventilatore
8702778d
La velocità del ventilatore può essere aumentata
o ridotta ruotando il volantino. Se è selezionato
AUTO, la velocità del ventilatore è regolata
automaticamente. La velocità del ventilatore
impostata in precedenza è disattivata.
NOTA! Se la manopola del ventilatore viene ruotata fino a che il
LED sinistro sopra la manopola si accende con una luce arancio, il
ventilatore e l'impianto condizionatore vengono disinseriti.
Aria ai cristalli.
Riscaldamento dei sedili
anteriori
Aria all'altezza della testa e del corpo.
Aria a gambe e piedi.
Vedere pag. 44 per ulteriori informazioni
8702781d
Premere AUTO quando si desidera la distribuzione automatica dell'aria.
8702784d
57
Impianto di climatizzazione manuale con condizionamento aria A/C
Ricircolo
Il sistema di ricircolo combinato con l'impianto
dell'aria condizionata consente un raffreddamento
più veloce dell'aria dell'abitacolo quando fa caldo.
8702776d
La funzione di ricircolo si sceglie anche quando si
vuol impedire l'entrata dall'esterno di cattivi odori, gas di scarico, ecc.
L'aria nell'abitacolo viene ricircolata, dall'esterno della vettura non viene
viene attivato. Il LED
prelevata aria nella vettura quando il pulsante
nell'interruttore è acceso. Se si lascia ricircolare l'aria nella vettura c'è
rischio di appannamento e formazione di ghiaccio nella vettura, specialmente durante l'inverno.
La funzione timer riduce al minimo la formazione di ghiaccio, l'appanper più di 3 senamento e l'aria viziata. Operare come segue: premere
condi. Il LED lampeggia per 5 secondi. L'aria nella vettura ricircola per
3-12 minuti secondo la temperatura esterna. Selezionando la funzione timer
è attivata. Se si desidera disinserire la funzione timer, premere di nuovo
per altri 3 secondi. Il LED si accende per 5 secondi per
il pulsante
confermare la selezione.
Selezionando
Sbrinatore il ricircolo viene sempre disinserito.
AC - ON/OFF
Quando il LED ON è
acceso,
il condizionamento
8702777d
dell'aria avviene con le
funzioni di raffreddamento e deumidificazione. Quando il LED
OFF è acceso, il condizionamento dell'aria è
disattivato.
8702611d
Sbrinatore, il
Selezionando la funzione
condizionamento dell'aria è sempre attivato,
a meno che il ventilatore non si trovi in
posizione 0.
Ventilatore
La velocità del ventilatore
può essere aumentata o
ridotta ruotando il volantino.
8702831d
Con il volantino in posizione
0, il condizionamento dell'aria è disattivato.
58
Riscaldamento/
Raffreddamento lato del guidatore
8702834d
Impostare la temperatura
dell'aria desiderata girando la
manopola. Per ottenere il
raffreddamento dell'aria, c'è
bisogno che l'impianto dell'aria
condizionata sia inserito.
8702834d
Riscaldamento/
Raffreddamento lato del
passeggero
Impostare la temperatura
dell'aria desiderata girando la
manopola. Per ottenere il
raffreddamento dell'aria, c'è
bisogno che l'impianto dell'aria
condizionata sia inserito.
Climatizzatore manuale con condizionamento dell’aria, AC
Utilizzare le posizioni tratteggiate del comando di distribuzione dell'aria tra i
diversi simboli per regolare finemente la distribuzione dell'aria per un comfort
migliore.
8702833d
Distribuzione
dell'aria
Aria attraverso le bocchette di
ventilazione anteriori e posteriori.
Usare...
Qualche consiglio e
informazione supplementare:
· Ruotare il volantino del ventilatore (spostan·
Quando si desidera avere una buon
refrigerio in climi caldi.
Aria verso i finestrini. In questa
posizione l'aria non ricircola. L'impianto
condizionatore è sempre inserito. C'è
una certa quantità di flusso d'aria alle
bocchette di ventilazione.
Quando si desidera rimuovere
ghiaccio e condensa. Far funzionare il
ventilatore a velocità elevata!
Aria al pavimento ed ai cristalli. Vi è
un flusso di aria di media entità alle
bocchette di ventilazione.
Quando si desidera un ambiente confortevole e rimozione di condensa in climi
freddi. Non far funzionare il ventilatore a
velocità troppo bassa!
Aria al pavimento. Vi è un flusso di aria
di media entità alle bocchette di ventilazione ed alle bocchette dello sbrinatore
del parabrezza e dei cristalli laterali.
Quando si desidera riscaldare i piedi.
Aria al pavimento e bocchette di
ventilazione.
Con tempo soleggiato e temperatura
esterna bassa.
dolo dalla posizione 0) per attivare il condizionamento dell'aria.
Utilizzare il condizionamento dell'aria anche
a basse temperature (0 - 15 °C) per deumidificare l'aria in entrata.
Sbrinatore lunotto e specchi
retrovisori esterni
Usare questo pulsante per
rimuovere rapidamente
appannamento e ghiaccio dal lunotto e dagli
specchi retrovisori esterni. Vedere pag. 44 per
ulteriori informazioni su questa funzione.
8702787d
Riscaldamento
dei sedili
anteriori
8702784d
Vedere pag. 44 per
ulteriori informazioni.
59
Riscaldatore di parcheggio a carburante (opzionale)
Con temperature da -10 °C in giù, il tempo di
attivazione massimo del riscaldatore di parcheggio è pari a 60 minuti.
Se il riscaldatore di parcheggio non si avvia,
nonostanti numerosi tentativi, viene visualizzato
un messaggio nel display. Contattare
un’officina autorizzata Volvo.
A
B
C
3602296d
ATTENZIONE!
Generalità
Prima che il riscaldatore di parcheggio possa
essere programmato, è necessario «risvegliare»
il sistema elettrico.
Tale operazione si effettua:
· premendo il tasto READ oppure
· premendo sul lampeggiatore abbaglianti oppure
· accendendo il quadro.
Il riscaldatore di parcheggio può essere avviato
direttamente o impostato in modo che si avvii
in due diversi momenti con TIMER 1 e
TIMER 2.
Con tempo di attivazione si indica il tempo in cui
il riscaldamento dell'auto è completato.
L'elettronica dell'auto calcola automaticamente il
tempo di attivazione sulla base della temperatura
esterna attuale. Se la temperatura esterna supera i
25 °C, il riscaldamento non si attiva.
60
• Spegnere il riscaldatore a carburante prima
di cominciare il rifornimento. Il carburante
fuoriuscito potrebbe essere incendiato dai
gas di scarico.
• Controllare nel display informativo che il
riscaldatore sia disattivato (quando il
riscaldatore di parcheggio è in funzione,
nel display viene visualizzato il testo RISC
PARC ON).
ATTENZIONE!
In caso di riscaldatore a benzina o diesel,
l’automobile deve essere parcheggiata
all’aperto.
WARNING!
ACHTUNG!
AVERTISSEMENT!
8903920d
Decalcomania sullo sportello del serbatoio
Messaggi sul display
Quando le impostazioni in TIMER 1, TIMER 2
ed AVVIO DIRETTO vengono attivate, si
accende la spia gialla nel quadro comandi
combinato e viene visualizzato un testo
esplicativo nello schermo.
Quando si scende dall'automobile, viene
visualizzato un messaggio sullo stato attuale
dell'impianto.
Parcheggio in pendenza
Se l’automobile viene parcheggiata in una forte
pendenza, il davanti deve essere rivolto a monte
per assicurare l’apporto di carburante al
riscaldatore di parcheggio.
Orologio/timer dell’automobile
Se l’orologio dell’automobile viene regolato
dopo che sono state effettuate le impostazioni
sul timer, tali impostazioni, per ragioni di
sicurezza, verranno annullate.
Riscaldatore di parcheggio a carburante (opzionale)
Dopo l’impostazione del TIMER 1 è possibile
passare al TIMER 2. Le impostazioni si effettuano allo stesso modo di quelle del TIMER 1.
A
B
C
3602296d
Impostazione del TIMER 1 o 2
Per motivi di sicurezza, è possibile programmare l'ora di riscaldamento per il giorno seguente,
non per più giorni.
1. Passare con la manopola (B) a TIMER 1.
2. Premere rapidamente il pulsante RESET (C)
per accedere all'impostazione lampeggiante
delle ore.
3. Scorrere con il volantino all'ora desiderata.
4. Premere rapidamente il pulsante RESET per
accedere all'impostazione lampeggiante dei
minuti.
5. Andare con la manopola (B) al numero di
minuti desiderato.
6. Premere rapidamente il pulsante RESET per
confermare l'impostazione effettuata.
7. Premere il tasto RESET per attivare il
timer.
Esclusione del riscaldatore attivato dal
timer
Per disinserire manualmente il riscaldatore
prima del disinserimento automatico del timer,
procedere come segue:
1. Premere il pulsante READ (A)
2. Andare con la manopola (B) al testo
TIMER RISC PARC 1 (o 2). Il testo ON
lampeggia.
3. Premere il pulsante RESET (C). Il testo
OFF viene visualizzato con luce fissa e il
riscaldatore si spegne.
Avvio immediato del riscaldatore
1. Andare con la manopola (B) ad AVVIO
DIRETTO.
2. Premere il pulsante RESET (C) per
commutare fra ON e OFF. Selezionare ON.
Il riscaldamento dell’abitacolo inizia appena
l’acqua di raffreddamento del motore ha
raggiunto una temperatura sufficiente.
Disinserimento del riscaldatore con
avviamento diretto
1. Andare con la manopola (B) ad AVVIO
DIRETTO.
2. Premere il pulsante RESET (C) per
commutare fra ON e OFF. Selezionare
OFF.
Batteria e carburante
Se la batteria non è sufficientemente carica
oppure se il serbatoio del carburante è quasi
vuoto, il riscaldatore di parcheggio si disinserisce.
In tal caso viene visualizzato un messaggio sul
display. Tacitare il messaggio di allarme
premendo il pulsante READ (A).
.
IMPORTANTE!
L'uso continuato del riscaldatore parcheggio
in combinazione con viaggi brevi può
scaricare la batteria ed impedire l'avviamento.
Per accertarsi che il generatore abbia tempo
sufficiente per produrre la quantità di energia
necessaria senza che si scarichi la batteria a
causa dell'uso regolare del riscaldatore,
guidare la vettura per un periodo di tempo
uguale a quello in cui il riscaldatore è stato
attivo.
Riscaldatore supplementare
(diesel)
(alcuni Paesi)
Quando il tempo è freddo, può rendersi necessario calore extra dal riscaldatore
supplementare per ottenere la temperatura
corretta nell’abitacolo.
Il riscaldatore supplementare si avvia
automaticamente quando è necessario calore
extra se il motore è in moto. Esso si spegne
automaticamente quando la temperatura corretta
è stata raggiunta o il motore viene spento.
61
62
Interni
Sedili anteriori
64
Illuminazione abitacolo
67
Vani portaoggetti
68
Vani portaoggetti della console centrale, Tenda per carichi
69
Ruota di scorta, Triangolo di emergenza
70
Appendiabiti, portabicchiere nel bracciolo
71
Carico lungo
72
63
Sedili anteriori
I sedili del conducente e del passeggero
possono essere regolati per una posizione
ottimale di seduta e di guida.
1. Avanti/indietro, alzare la maniglia per
regolare la distanza corretta dal volante e
dai pedali. Controllare che il sedile sia
bloccato in posizione dopo la regolazione.
2. Alzare/abbassare la parte anteriore del
cuscino del sedile, pompare/sgonfiare*.
3. Alzare/abbassare il sedile, pompare/
sgonfiare.
4. Modificare il supporto lombare, ruotare la
manopola.
5. Modificare l’angolazione dello schienale,
ruotare la manopola.
6. Pannello di controllo per sedile elettrocomandato.
* La posizione di manovra (2) non è accessibile per alcune alternative di rivestimento.
8504932m
ATTENZIONE!
• Regolare la posizione del sedile del
conducente prima di mettersi in strada,
mai durante la guida.
• Controllare che il sedile sia bloccato in
posizione.
64
Ribaltamento del sedile del passeggero anteriore, Poggiatesta del divano posteriore
8502027e
8501727A
Regolare il poggiatesta in altezza
Ribaltamento in avanti del sedile del
passeggero
Poggiatesta del divano
posteriore
Lo schienale del sedile del passeggero può essere ribaltato in avanti fino
alla posizione orizzontale per far spazio a carichi lunghi. Procedere in
questo modo per ribaltare in avanti lo schienale:
· Spostare il sedile all’indietro per quanto possibile.
· Portare lo schienale nella posizione anteriore.
· Sollevare i fermi sul retro dello schienale.
· Ribaltare in avanti lo schienale.
· Spostare in avanti il sedile in modo che il poggiatesta «si blocchi»
sotto il vano portaoggetti.
Il poggiatesta del posto centrale può essere
regolato verticalmente secondo l’altezza del
passeggero. Se si vuol portare la protezione
della nuca in basso, si deve contemporaneamente
premere il pulsante di sbloccaggio collocato
dietro al tubo di sinistra. Vedere la figura!
Se si usa il cuscino di sicurezza per bambini
integrato, la protezione della nuca deve essere
regolata con precisione in relazione alla testa
del bambino.
65
Preparativi
L’impostazione del sedile si effettua
normalmente quando la chiave di avviamento è
in posizione I o II. L’impostazione può anche
essere effettuata entro 4,5 minuti dopo che la
portiera è stata chiusa con la chiave o il
telecomando.
Se la portiera è chiusa e la chiave d’avviamento
non è ancora inserita nella serratura
d’accensione o è in posizione 0 nella stessa, le
impostazioni possono essere effettuate entro
40 secondi dopo che la portiera è stata chiusa.
Funzione di memoria nel telecomando
(opzionale)
Il telecomando che viene utilizzato per la
chiusura dell’automobile memorizza
informazioni relative alle impostazioni del sedile
che vengono modificate. Quando l’automobile
viene chiusa la volta successiva con lo stesso
telecomando e la portiera viene aperta entro
cinque minuti, il sedile del conducente e gli
specchietti retrovisori esterni assumono le
posizioni memorizzate.
66
M
E
M
3
1
Sedile elettrocomandato
(opzionale)
2
Sedili anteriori
8505020m
Regolazione del sedile
Con gli interruttori è possibile impostare quanto
segue:
1. Bordo anteriore del cuscino del sedile su/giù
2. Sedile avanti/indietro
3. Sedile in alto/in basso
4. Inclinazione dello schienale
Il sedile può essere spostato in una sola
direzione alla volta. I sedili anteriori
elettrocomandati sono dotati di una protezione
anti-sovraccarico, che viene attivata se un sedile
viene bloccato da qualche oggetto. Se ciò
succede, spegnere l’accensione (posizione 0) ed
attendere circa 20 secondi prima di manovrare di
nuovo il sedile.
ATTENZIONE!
• Controllare che non vi siano ostacoli
davanti, dietro o sotto il sedile durante
la regolazione.
• Accertarsi che nessuno dei passeggeri
posteriori rimanga impigliato.
• Per evitare il rischio di lesioni,
controllare che i bambini non giochino
con gli interruttori.
Sedile con funzione di memoria
(opzionale)
5. Impostazione del sedile e degli specchietti
esterni, programma 1
6. Impostazione del sedile e degli specchietti
esterni, programma 2
7. Impostazione del sedile e degli specchietti
esterni, programma 3
8. Memorizzazione dell’impostazione
Possono essere memorizzate tre posizioni.
Dopo l’impostazione del sedile, mantenere
premuto il tasto MEM (8) e premere contemporaneamente il tasto (5). Con i tasti
memoria (6) e (7) possono essere memorizzate
ulteriori impostazioni del sedile e degli
specchietti.
Regolazione sulla posizione memorizzata
Tener premuto uno dei pulsanti memoria (5),
(6) o (7) finché il sedile non si arresta. Per
ragioni di sicurezza, rilasciando il pulsante il
sedile si ferma immediatamente.
Arresto di emergenza
Se il sedile comincia a spostarsi, premere uno
dei pulsanti per fermare il sedile.
Illuminazione abitacolo
3500887e
3501410r
Illuminazione generale e luci di
lettura anteriori
Illuminazione generale
L’illuminazione generale si accende e si spegne
quando si preme il pulsante. L’illuminazione
generale si accende automaticamente* e resta
accesa per 30 secondi quando:
· Si apre l’automobile dall’esterno con la
chiave o con il telecomando.
· Si spegne il motore e si porta la chiave di
accensione in posizione 0.
L’illuminazione generale si accende* e rimane
accesa per 10 minuti:
· Quando una delle portiere rimane aperta.
* La funzione dipende dalla luce e viene
attivata solo quando è buio.
Luci di lettura posteriori
L’illuminazione generale si spegne quando:
· Si avvia il motore.
· Si chiude l’automobile dall’esterno con la
chiave o con il telecomando.
L’illuminazione generale può essere disinserita
o inserita in tutte le situazioni premendo
brevemente il pulsante.
Quando si accende la luce, questa rimane
accesa per 10 minuti. Si può disinserire la
funzione automatica premendo il pulsante per
più di 3 secondi. Quando si preme brevemente
il pulsante, la funzione automatica si riattiva.
I tempi preprogrammati di 30 secondi e
10 minuti possono essere cambiati. Rivolgersi
ad un’officina autorizzata Volvo.
8504139m
Specchietto di cortesia nell’aletta parasole
Luci di lettura
anteriori e posteriori
Le luci di lettura dei sedili anteriori e posteriori
si accendono o spengono premendo il rispettivo pulsante. Le luci di lettura si spengono
automaticamente dopo 10 minuti se non sono
già state spente.
Specchietto di cortesia
Aprendo la protezione si accendono entrambe
le luci.
67
Vani portaoggetti
ATTENZIONE!
Controllare che nessun oggetto duro, tagliente o pesante sia
presente sulla mensola, nelle tasche portariviste o in altri spazi
dove tali oggetti potrebbero causare incidenti alle persone nel
caso di brusche frenate. Fissare sempre gli oggetti grandi e
pesanti con una delle cinture di sicurezza.
68
8504930d
Vani portaoggetti della console centrale, Tenda per carichi
8501983E
Portabicchieri
(opzionale)
8502003d
Posacenere (opzionale)
Operare come segue per svuotare i posacenere:
Sedili anteriori: Tirare il posacenere perpendicolarmente all’insù.
Sedile posteriore: Premere verso il basso ed
estrarlo.
Alcuni modelli dispongono di portabicchieri
per i passeggeri
anteriori e posteriori. Se si vogliono utilizzare i
supporti per bevande dei sedili anteriori,
premere sul pulsante sinistro della console
centrale per aprire il portabicchieri del
conducente e sul coperchio sottostante per
aprire quello del passeggero. Quando si deve
richiudere il supporto bevande del passeggero,
si deve premere sui lati del supporto seguendo
le indicazione delle frecce. Inoltre il vano
portaoggetti della console centrale può usarsi
per musicassette e oggetti simili.
Cinghie di bloccaggio nel
vano bagagli (opzionali)
Se si desidera bloccare gli oggetti più leggeri, ad
es. le borse delle spese, borse varie, ecc, è
possibile utilizzare la cinghia di bloccaggio.
Estrarre la cinghia. Essa è dotata di una funzione
di blocco e funziona come una cintura di
sicurezza. Tirare l’attacco per liberare le cinghie
quando si desidera liberarle dalla posizione di
blocco ed estrarle ulteriormente.
E’ possibile fissare la cinghia estratta in due posizioni. Quando si fissa la cinghia in una di queste
due posizioni, premere finchè non si sente un clic.
NOTA! Se l’automobile è dotata di un tappetino
in plastica in più, i cui bordi risalgano lungo i lati
del bagagliaio, è necessario intagliare una
scanalatura nel tappetino stesso in modo che la
cinghia di bloccaggio possa scorrere liberamente.
69
Ruota di scorta, Triangolo di emergenza
Supporto del pavimento
Martinetto
Triangolo di emergenza
Cassetta degli
attrezzi con
occhiello di traino
A
Dispositivo di
attacco
Ruota di scorta
7700231d
Supporto
del pavimento
8901312d
Ruota di scorta, attrezzi, martinetto
Triangolo di emergenza (alcuni Paesi)
La ruota di scorta unitamente alla busta degli attrezzi e al martinetto si
trovano sotto il pavimento del vano bagagli. Procedere come segue per
rimuovere la ruota di scorta.
· Ripiegare il pavimento verso l’interno.
· Estrarre il supporto del pavimento che è collocato nel dispositivo di
fissaggio della ruota di scorta. Nelle auto provviste di Ruotino di
scorta (”Temporary Spare”) c’è un supporto del pavimento anche
nell’angolo sinistro posteriore del bagagliaio. Tirare questo perpendicolarmente all’insù in modo da poter estrarre la ruota di scorta.
· Estrarre il martinetto e la busta degli attrezzi.
· Svitare il dispositivo di fissaggio ed estrarre la ruota di scorta.
· Avvitare e fissare il tutto nell’ordine inverso. Controllare che la ruota
di scorta sia collocata saldamente in sede e che il martinetto e la busta
degli attrezzi siano correttamente ancorati con le fascette di fissaggio
che appartengono al dispositivo di fissaggio.
Seguire i regolamenti relativi al triangolo di emergenza del paese interessato. Procedere nel modo seguente quando si deve usare il triangolo di
emergenza:
· Girare le viti di fissaggio in posizione verticale.
· Estrarre la custodia con il triangolo di emergenza.
· Estrarre il triangolo di emergenza dalla custodia (A).
· Estrarre i quattro supporti del triangolo di emergenza.
· Spiegare entrambi i lati rossi del triangolo.
· Collocare il triangolo di emergenza in una collocazione adatta,
tenendo presente la situazione del traffico.
Dopo l’utilizzo:
· Eseguire tutte le operazioni precedenti nell’ordine inverso.
· Controllare che il triangolo di emergenza e la relativa custodia siano
fissati correttamente nel bagagliaio.
70
Appendiabiti, portabicchiere nel bracciolo
8503126m
8504929m
Appendiabiti
L’appendiabiti è destinato solo ai capi di
abbigliamento più leggeri.
Portabicchiere nel bracciolo,
sedile posteriore
71
Carico lungo
8501909d
8501931e
8502002d
Ancorare sempre i carichi lunghi!
Ripiegamento degli schienali
Sportello per gli sci
Se si vogliono trasportare oggetti lunghi, si ha la
possibilità di piegare, dal bagagliaio, uno o
entrambi gli schienali in avanti. In tal caso,
tirare la maniglia/le maniglie nel bagagliaio. Se gli
appoggiatesta degli schienali sono abbassati, si
deve spiegarli. Piegare poi lo schienale/gli
schienali in avanti. All’occorrenza, c’è bisogno
di regolare l’appoggiatesta centrale.
Quando si riportano gli schienali nella posizione normale, controllare che essi siano correttamente ancorati e fissati.
Nello schienale di destra c’è uno sportello che si
può utilizzare per trasportare oggetti lunghi (sci,
tavole, ecc.). Se si vuol aprire questo sportello,
si deve prima piegare lo schienale di destra in
avanti. Liberare poi lo sportello nello schienale
spingendo il catenaccio dello sportello all’insù e
contemporaneamente piegando lo sportello in
avanti. Riportare poi lo schienale con lo
sportello aperto nella posizione normale.
72
NOTA! Se l’auto è provvista di cuscino di
sicurezza per bambini integrato, esso va
ripiegato prima di tutta la sequenza di sopra!
ATTENZIONE!
Ancorare sempre il carico. In caso contrario,
quando si frena bruscamente il carico può
essere scagliato in varie direzioni e causare
lesioni agli occupanti. Avvolgere una
protezione morbida intorno ai bordi
taglienti. Spegnere il motore ed inserire il
freno di stazionamento quando si caricano o
scaricano oggetti lunghi. In casi estremi
il carico può urtare la leva del cambio,
innestare una marcia e provocare lo
spostamento dell’automobile.
Serrature ed allarme antifurto
Portiere e serrature
74
Bloccaggio e sbloccaggio
75
Sostituzione della batteria
76
Quando è buio, Blocco antifurto
77
Sicura per bambini, bloccaggio assistenza
78
Allarme
79
73
Portiere e serrature
Chiavi - Immobilizer
La vettura viene consegnata con due chiavi
principali e una chiave di servizio*. Ciascuna
delle chiavi è dotata di un transponder codificato.
Una delle chiavi principali è pieghevole ed è
equipaggiata con un telecomando integrato.
Chiave principale
Questa chiave aziona tutte le serrature
Smarrimento della chiave
In caso di smarrimento di una delle chiavi,
portare quelle rimanenti ad un'officina autorizzata
Volvo. Come misura di prevenzione dei furti, il
codice per la chiave smarrita viene cancellato dal
sistema, mentre alle altre chiavi viene assegnato
un nuovo codice. I numeri di codice meccanico
delle chiavi sono scritti su un'etichetta separata
che viene fornita insieme alle chiavi. Conservare
l'etichetta in un luogo sicuro. Portare l'etichetta al
rivenditore Volvo se si desidera ordinare nuove
chiavi. Possono essere programmati ed utilizzati
un massimo di sei chiavi o telecomandi.
Immobilizer
Le chiavi sono dotate di un chip codificato. Il
codice deve essere uguale a quello che si trova
nel ricevitore del blocchetto di accensione. La
vettura può essere avviata solo se viene usata la
chiave corretta con il codice corretto.
Chiave di servizio*
Solo per portiera conducente, blocchetto
di accensione e bloccasterzo.
8302189d
*: solo per alcuni mercati
74
Chiavi di accensione ed Immobilizzatore
elettronico
Non tenere la chiave di accensione nel medesimo portachiavi con altre chiavi o oggetti
metallici. L'immobilizer può essere attivato per
errore e non è possibile avviare l'automobile.
1
6
2
5
4
3
8302187m
1. Sblocco 2. Apre bagagliaio
3. Funzione di allarme 4. Luce di vvicinamento
5. Blocco 6. Piega/apre la chiave
Funzioni del telecomando
1. Sblocco
Premere una volta sul tasto (1) per bloccare tutte
le portiere, lo sportello del bagagliaio ed il
coperchio del tappo del serbatoio.
2. Bagagliaio
Premere due volte il tasto (2) per bloccare solo
lo sportello del bagagliaio.
3. Funzione di allarme
La funzione di allarme può essere utilizzata per
attirare l'attenzione durante situazioni di
emergenza. Se il pulsante rosso (3) viene tenuto
Bloccaggio e sbloccaggio
premuto per almeno 3 secondi, o se esso viene
premuto due volte nello stesso arco di tempo,
gli indicatori direzionali e l'avvisatore acustico
si attivano. L’allarme panico si interrompe con
un tasto qualunque del telecomando o automaticamente dopo 25 secondi.
4. Luce di avvicinamento
Quando ci si avvicina alla vettura, fare ciò che
segue:
Premere il pulsante giallo (4) sul telecomando.
Si accendono l'illuminazione abitacolo, le luci di
posizione, la luce della targa e le luci degli
specchietti retrovisori (opzionale). Se alla
vettura è attaccato un rimorchio, anche le sue
luci verranno accese. Tali luci rimarranno accese
per 30, 60 o 90 secondi. L'impostazione del
tempo appropriato per la vettura può essere
eseguita in un'officina autorizzata Volvo.
Per spegnere la luce di avvicinamento:
premere di nuovo il pulsante giallo.
5. Blocco
Il pulsate (5) blocca tutti gli sportelli, il
bagagliaio e lo sportellino del carburante. Per lo
sportellino del carburante vi è un ritardo di circa
10 minuti.
6. Piegare/aprire la chiave
La chiave può essere piegata premendo il
pulsante (6) mentre si ripiega la parte metallica
della chiave nell'apposito spazio.
Alla pressione del pulsante, la chiave si aprirà
automaticamente.
8302186m
8301290d
Bloccaggio e sbloccaggio
serrature dall’esterno
Bloccaggio e sbloccaggio
serrature dall’interno
Utilizzando la chiave principale o il relativo
telecomando, tutti gli sportelli e il bagagliaio
possono essere bloccati o sbloccati dall'esterno
allo stesso momento. In questa posizione i
controlli di chiusura e le maniglie delle portiere
interne sono disinnestati.
Utilizzando la chiave principale o il relativo
telecomando si aprono dall’esterno tutte le
portiere e il portellone contemporaneamente.
Tutte le portiere e il cofano bagagliaio possono
essere chiusi e aperti contemporaneamente
premendo gli interruttori sul pannello della
portiera (applicabile solo se il veicolo viene
aperto con la chiave principale).
Inoltre, ogni portiera può essere bloccata con
l’apposito tasto e sbloccata aprendola con la
maniglia.
La suddetta situazione è valida soltanto se le
portiere della vettura non sono state bloccate
dall’esterno!
In caso di bloccaggio dall’esterno, lo sportello
del serbatoio si chiude con 10 minuti di ritardo.
75
Chiusura e apertura, Sostituzione della batteria
Richiusura automatica
Se qualcuna delle portiere o il portellone
posteriore non vengono aperti entro due minuti
dallo sbloccaggio ordinato con il telecomando
dall’esterno, tutte le serrature si richiudono
automaticamente. Questa funzione impedisce di
lasciare l’automobile involontariamente aperta.
Per le vetture dotate di sistema di allarme vedere
pagina 79.
NOTA! Se lo sportello è stato aperto con il
telecomando, non è possibile ribloccarlo
automaticamente.
Bloccaggio automatico
(opzionale)
Le portiere si bloccano automaticamente quando
la velocità dell’automobile supera i 7 km/h e
restano bloccate finchè una di esse non viene
aperta dall’interno o sbloccata con uno dei tasti
della chiusura centralizzata.
Sbloccaggio/bloccaggio dello
sportello del bagagliaio con
telecomando
Procedere in questo modo per bloccare soltanto
il bagagliaio:
· Premere due volte il tasto del telecomando
per lo sportello del bagagliaio.Lo sportello
del bagagliaio si sblocca e si apre leggermente.
Se tutte le portiere sono bloccate quando si
richiude il bagagliaio, quest’ultimo si blocca
automaticamente.
76
8302194m
Sbloccaggio del bagagliaio
con la chiave principale
Normalmente il portellone del bagagliaio viene
sbloccato e chiuso quando si apre o si chiude
l’auto con la chiave principale nella portiera del
conducente, oppure con il telecomando. Per
aprire il bagagliaio, premere il pulsante del
bagagliaio sul telecomando lentamente due volte
nel giro di 3 secondi oppure premere il
dispositivo di apertura del bagagliaio. Utilizzare
la chiave principale per sbloccare il bagagliaio
soltanto in casi di emergenza (telecomando
difettoso o batteria dell'automobile scarica).
Procedere nel seguente modo: inserire la chiave
principale nella parte superiore o nella parte
inferiore della copertura della serratura. Girare
verso l'alto o il basso e staccare la copertura.
Sbloccare quindi il bagagliaio.
8302195m
Sostituzione della batteria
Se le serrature mancano ripetutamente di reagire
ai segnali del telecomando a distanza normale, la
batteria dovrebbe essere sostituita al successivo
intervallo di servizio o entro un paio di settimane.
· Togliere il coperchio alzando con attenzione
il bordo posteriore con un piccolo cacciavite.
· Cambiare la batteria (tipo CR 2032, 3 volt).
Il polo positivo deve essere rivolto verso
l'alto. Non toccare la batteria e le superfici di
contatto con le dita.
· Rimontare il coperchio. Accertarsi che la
guarnizione sia ben inserita e integra per
evitare infiltrazioni d'acqua.
· Restituire la batteria all’officina Volvo in
modo che possa essere smaltita senza
danneggiare l’ambiente.
Quando è buio, Blocco antifurto
Quando è buio
Blocco antifurto*
Luci di sicurezza
Operare come segue quando ci si avvicina alla
vettura:
· Premere il pulsante giallo del telecomando.
Si accendono l’illuminazione abitacolo, le luci
di posizione/parcheggio, la luce della targa e le
luci degli specchietti retrovisori esterni (alcuni
modelli).
La vostra vettura è equipaggiata di un blocco
antifurto speciale che fa sì che le portiere non
possano essere aperte dall’interno se sono
chiuse. Il blocco antifurto può essere attivato
dall’esterno della portiera del guidatore poiché
può essere bloccato dalla chiave o dal telecomando. Prima di attivare il bloccaporte, occorre
chiudere tutte le portiere. Ora le portiere non
possono essere aperte dall’interno. La vettura
può essere sbloccata dall’esterno attraverso la
portiera del guidatore con il telecomando.
(Questo vale solo se l’auto è provvista di
posizione di blocco antifurto).
Non è possibile aprire l’automobile manomettendo i pulsanti delle portiere dall’esterno.
Il bloccaporte si attiva con un ritardo di
25 secondi dal momento in cui le portiere
vengono chiuse.
ATTENZIONE!
Non lasciare nessuno nella vettura
senza disattivare il blocco antifurto.
* Alcuni Paesi
3602415d
Scollegamento del blocco
antifurto
Se qualcuno desidera rimanere sulla vettura e si
vogliono comunque bloccare le portiere
dall’esterno, è possibile scollegare il blocco
antifurto. Il pulsante può essere premuto tra il
momento in cui la chiave viene portata in
posizione II e per tutto il tempo che rimane
alimentato il quadro centrale. Il LED del tasto si
accende sino a che non si blocca la vettura con
la chiave o con il telecomando. Appare sul
display un messaggio che scompare soltanto
quando viene rimossa la chiave dal blocchetto
dell’accensione. La posizione di bloccaggio è ora
disinserita. Il blocco antifurto viene riattivato la
volta successiva che si inserisce l’accensione.
77
Sicura per bambini, bloccaggio assistenza
A
A
B
8301235d
B
8301289d
Sicura per bambini - portiera
posteriore sinistra
Sicura per bambini - portiera
posteriore destra
Sicura meccanica per bambini
– portiere laterali posteriori
ATTENZIONE!
I comandi per la sicura per bambini si trovano
nel bordo posteriore delle portiere posteriori e
sono accessibili soltanto quando la portiera è
aperta. Utilizzare la chiave di accensione per far
ruotare il comando ed in tal modo attivare o
disattivare la sicura per bambini.
A Le portiere non possono essere aperte
dall’interno (ruotare verso l’esterno).
B Le portiere possono essere aperte
dall’interno (ruotare verso l’interno).
Ricordare che, in caso di incidente, i
passeggeri dei sedili posteriori non
possono aprire le portiere posteriori
dall’interno se è attivata la sicura per
bambini. Tenere i pulsanti sollevati
durante la marcia! In caso di incidente,
gli addetti ai soccorsi potranno entrare
nell’automobile dall’esterno.
Bloccaggio assistenza*,
sportello del bagagliaio
Questa funzione è utile quando occorre lasciare
l’automobile agli addetti al parcheggio negli
hotel, per riparazioni e assistenza ecc.
La chiave di servizio viene lasciata al personale
che può aprire e guidare l’automobile ma non
ha accesso al vano bagagli (o al vano portaoggetti se è bloccato con la chiave principale).
Attivare il bloccaggio assistenza:
· Portare la chiave principale in posizione II.
· Premere il tasto. Un led nel tasto si accende
quando la funzione è attivata ed un messaggio viene visualizzato nel display.
Disattivare il bloccaggio assistenza:
· Ruotare la chiave principale in posizione II
e premere di nuovo il tasto.
* Alcuni Paesi
78
Allarme
Sistema di allarme antifurto (opzionale)
Disinserimento dell’allarme antifurto scattato
Quando l’allarme antifurto è inserito, esso controlla continuamente tutti
gli ingressi di allarme. L’allarme antifurto viene attivato se:
· il cofano viene aperto.
· la portiera posteriore viene aperta.
· una portiera viene aperta.
· si tenta di accendere l’automobile con una chiave non originale oppure
manomettendola in altro modo.
· un movimento viene rilevato nell’abitacolo (se è installato un sensore
di movimento - apparecchiatura supplementare).
· la vettura viene sollevata o rimorchiata (se è installato un sensore di
inclinazione - apparecchiatura supplementare).
· il cavo della batteria viene staccato.
· qualcuno tenta di staccare la sirena.
Se l’allarme antifurto suona e lo si vuole disinserire, premere il pulsante
UNLOCK sul telecomando. Un segnale di conferma viene inviato dagli
indicatori di direzione, che lampeggiano brevemente due volte.
Attivazione dell’allarme antifurto
Premere il pulsante LOCK sul telecomando. Un lampeggio prolungato
degli indicatori di direzione della vettura conferma che l’allarme anti-furto
è inserito e che tutti gli sportelli sono chiusi. In alcuni mercati la chiave o
l’interruttore della portiera del guidatore possono essere usati per inserire
l’allarme antifurto.
Segnali d'allarme
Il segnale acustico viene fornito da una sirena con batteria di riserva.
Ogni segnale di allarme antifurto dura 25 secondi.
Quando suona l'allarme, tutti gli indicatori di direzione lampeggiano per
5 minuti o finchè l'allarme non viene disinserito, come descritto sopra.
Azzeramento automatico dell’allarme antifurto
Se nessuna delle portiere ed il bagagliaio vengono aperti entro due minuti
dal disinserimento dell’allarme antifurto e l’automobile è stata aperta con il
telecomando, l’automobile reinserisce l’allarme automaticamente. Contemporaneamente le serrature della vettura si bloccano. Questa funzione
impedisce di lasciare accidentalmente la vettura senza allarme antifurto
inserito.
Attivazione automatica dell'allarme
In alcuni paesi (Belgio, Israele, ecc.), l'allarme viene attivato dopo un
certo lasso di tempo succesivo all'apertura ed alla chiusura della portiera
del conducente senza che questa venga bloccata.
Disattivazione dell’allarme antifurto
Premere il pulsante UNLOCK sul telecomando. Due lampeggi brevi
degli indicatori di direzione dell’automobile confermano che l’allarme
antifurto è disinserito. Su alcuni mercati la chiave può essere utilizzata per
disattivare l’allarme antifurto.
79
Allarme
Descrizione dello stato
tramite la lampada di indicazione
Una spia (LED) sulla parte alta della plancia strumenti fornisce una
descrizione dello stato del sistema di allarme:
3602415d
· La spia è spenta: l’allarme antifurto è disinserito.
· La lampadina lampeggia una volta ogni due secondi: l'allarme è
inserito.
· La spia lampeggia rapidamente dopo che l’allarme antifurto è stato
disinserito e prima di accendere il quadro: l’allarme antifurto è scattato.
· Se si è verificata un’anomalia nel sistema di allarme antifurto, viene
visualizzato un messaggio con le istruzioni per l’azione correttiva
richiesta.
IMPORTANTE!
Non tentare di riparare o modificare i componenti del sistema di allarme
antifurto. Tutti questi tentativi hanno effetto sui requisiti di funzionamento.
Disinserimento temporaneo dei sensori
Per evitare interventi indesiderati dell’allarme, ad esempio quando si lascia
un cane nell’automobile o si viaggia in traghetto, si possono disinserire
temporaneamente i sensori di movimento e di inclinazione. Il pulsante può
essere premuto tra il momento in cui la chiave viene portata in posizione II
e fino a quando il quadro centrale è alimentato. Il LED del pulsante rimane
acceso sino a che non si chiude la vettura con la chiave o il telecomando.
Sul display appare un messaggio che scompare soltanto quando viene
rimossa la chiave dal blocchetto dell’accensione. I sensori vengono
riattivati quando si riaccende il quadro.
Se la vettura è provvista di blocco antifurto, esso viene contemporaneamente attivato. Vedere pagina 77.
80
Allarme
Collaudo del sistema di allarme antifurto
Collaudo del sensore di movimento per abitacolo:
1. Aprire tutti i cristalli.
2. Inserire l’allarme. L’attivazione dell’allarme viene confermata da un
lento lampeggio della spia.
3. Attendere 30 secondi.
4. Provare il sensore di controllo all’interno dell’abitacolo togliendo una
borsetta o simile da un sedile. L’allarme deve suonare e la relativa spia
lampeggiare.
5. Disattivare l’allarme antifurto aprendo l’automobile con il telecomando.
Collaudo delle portiere:
1. Attivare l’allarme antifurto.
2. Attendere 30 secondi.
3. Aprire la portiera del conducente con la chiave.
4. Aprire una delle portiere. L’allarme antifurto si deve attivare.
5. Ripetere il collaudo per l’altra portiera.
6. Disattivare l'allarme sbloccandolo con il telecomando.
Test del cofano:
1. Sedersi nell’automobile e disattivare il sensore di movimento come
indicato a pagina 80.
2. Attivare l’allarme (rimanere nell’automobile e bloccare le portiere con
il pulsante ”lock” sul telecomando).
3. Attendere 30 secondi.
4. Aprire il cofano con l’impugnatura sotto il quadro comandi. L’allarme
suona e lampeggia.
5. Disattivare l'allarme sbloccandolo con il telecomando.
Test del bagagliaio:
1. Attivare l’allarme.
2. Attendere 30 secondi.
3. Aprire con la chiave dal lato conducente.
4. Aprire il bagagliaio. L’allarme deve suonare e la relativa spia
lampeggiare.
5. Disattivare l'allarme sbloccandolo con il telecomando.
Se il sistema di allarme non funziona correttamente, far controllare
l’automobile ad un’officina autorizzata Volvo.
81
82
Avviamento, Guida, Cambio di marcia
Avviamento del motore
84
Guida economica
85
Cambio manuale
87
Cambio automatico
88
Trazione integrale (AWD)
90
Telaio attivo FOUR-C
91
Ausilio al parcheggio
92
Traino
94
Avviamento con i cavi
95
Guida con rimorchio
96
Dispositivo di traino
98
Regolazione del fascio di luce
103
VLIS (Blind Spot Information System)
106
83
Avviamento del motore
NOTA! Lo sportello del serbatoio rimane aperto
per 10 minuti dopo il bloccaggio dell’automobile.
Avviare il motore nel modo
seguente (benzina)
Avviare il motore nel modo
seguente (Diesel)
1 Inserire il freno di stazionamento (freno a mano).
2 Cambio automatico: Portare la leva
selettrice in posizione P o N.
Cambio manuale: Portare la leva del
cambio in folle e premere a fondo il pedale
della frizione. Ciò è particolarmente
importante quando fa molto freddo.
3 Portare la chiave di accensione in posizione
di avviamento. Se il motore non si avvia
entro 5-10 secondi, rilasciare la chiave e
riprovare.
1 Inserire il freno di stazionamento (freno a
mano).
2 Cambio automatico: Portare la leva
selettrice in posizione P o N.
Cambio manuale: Portare la leva del
cambio in folle e premere a fondo il pedale
della frizione. Ciò è particolarmente
importante quando fa molto freddo.
3 Portare la chiave di accensione in posizione di
marcia. Una spia nel quadro comandi combinato indica che è in corso il preriscaldamento
del motore. Portare la chiave in posizione di
avviamento quando si spegne la spia.
Rifornimento
Rifornimento
Rifornimento di gasolio
Il tappo del serbatoio si trova all’interno dello
sportello sul parafango posteriore destro.
Quando la temperatura ambiente è elevata ci può
essere sovrapressione nel serbatoio carburante.
Aprire lentamente il tappo. Non riempire troppo
il serbatoio carburante. Al massimo un solo
bloccaggio della pistola per il rabbocco del
carburante! Se nel serbatoio viene versata una
quantità eccessiva di carburante, esso può
fuoriuscire a temperature elevate!
Al termine del rifornimento, rimettere il tappo e
girare finché non si sente uno scatto.
Apertura dello sportello del serbatoio
del carburante
Lo sportello del serbatoio del carburante è
sbloccato e può essere aperto quando
l’automobile è aperta.
NOTA! Non aggiungere mai additivi per la
pulizia interna del motore se non specificatamente raccomandato da un’officina Volvo.
Quando la temperatura è bassa (-5 °C - -40 °C),
il gasolio per autotrazione può far concentrare la
paraffina rendendo più difficile l’avvia-mento
del motore. Nei periodi freddi, utilizzare sempre
il carburante speciale invernale.
2302129d
84
IMPORTANTE!
Per non danneggiare la marmitta catalitica,
le auto a benzina devono essere rifornite
sempre di benzina senza piombo.
AVVERTENZA!
Spegnere sempre il telefono cellulare durante
il rifornimento di carburante. Il suono di chiamata può causare scintille che potrebbero
accendere i vapori di benzina e causare incendi
e ferite alle persone.
NOTA! A seconda della temperatura del motore
al momento dell'accensione, il regime minimo
nelle partenze a freddo è - per un breve periodo
- più alto del normale su alcuni tipi di motore.
Questo avviene in linea con gli sforzi della
Volvo orientati a ridurre le emissioni. Si cerca
pertanto di portare il prima possibile il sistema
di depurazione dei gas di scarico del motore alla
corretta temperatura di esercizio.
Guida economica
Guidare in modo previdente
Per risparmiare carburante, guidare prudentemente, senza accelerazioni e frenate brusche, e
procedere a velocità adeguata alle condizioni
esterne.
Ricordare di:
· Portare il motore alla temperatura di regime
non appena possibile, cioè non lasciare il
motore al minimo, ma avviarsi senza
sovraccaricare il motore.
· Un motore freddo consuma molto più
carburante di un motore caldo.
· Evitare di percorrere brevi tratti che non
permettono al motore di riscaldarsi.
· Guidare con dolcezza. Evitare accelerazioni
brusche non necessarie e frenate energiche.
· Non viaggiare con carichi pesanti non
necessari nell’automobile.
· Non viaggiare con pneumatici invernali
quando le strade sono pulite e asciutte.
· Rimuovere il portapacchi quando non viene
usato.
· Non aprire i cristalli se non è necessario.
La vettura nuova - superficie
stradale scivolosa
Non sovraccaricare la
batteria
La guida su strade sdrucciolevoli può essere
diversa a seconda che l’automobile sia dotata di
cambio manuale oppure automatico. Provare a
guidare su strade sdrucciolevoli in condizioni
controllate in modo da apprendere come
risponde l’automobile nuova.
Le funzioni elettriche dell’automobile impegnano la batteria a livelli diversi.
Non lasciare la chiave di accensione in posizione II quando il motore è spento.
Usare piuttosto la posizione I. Verrà consumata
meno corrente. La presa elettrica da 12 V nel
bagagliaio eroga corrente anche se la chiave di
accensione è stata estratta.
Alcuni esempi di funzioni che consumano
molta corrente sono:
· ventola dell’abitacolo
· Tergicristalli
· Impianto audio
· luce di stazionamento.
Fare attenzione anche ai vari accessori che
caricano il sistema elettrico. Non utilizzare le
funzioni che consumano molta corrente quando
il motore è spento. Se la tensione della batteria è
bassa, viene visualizzato un testo sul display del
quadro comandi combinato. Il messaggio
continuerà ad essere visualizzato finchè il
motore non viene avviato. La funzione di
risparmio energetico disattiva alcune funzioni o
riduce il carico della batteria, ad es. riducendo il
regime della ventilazione dell’abitacolo o
escludendo l’impianto audio.
Caricare la batteria avviando il motore.
85
Cambio automatico
Non surriscaldare il motore e
l’impianto di raffreddamento
In condizioni speciali, ad esempio su terreni
ripidi e con carico pesante, sussiste il rischio
che motore ed impianto di raffreddamento si
surriscaldino, soprattutto con clima caldo.
Per evitare il surriscaldamento dell’impianto di
raffreddamento:
· Mantenere una bassa velocità guidando con
un rimorchio per periodi prolungati lungo
un pendio.
· Spegnere il climatizzatore di tanto in tanto.
· Non far funzionare il motore al minimo.
· Non spegnere subito il motore dopo aver
guidato su percorsi difficili.
· Rimuovere le luci supplementari davanti
alla griglia se si guida in climi molto caldi.
Per evitare il surriscaldamento del motore:
Non far funzionare il motore a regime superiore a
4500 giri al minuto con rimorchio o roulotte lungo
un pendio per evitare il surriscaldamento dell’olio.
Sistema adattivo
Il cambio è comandato da un sistema adattivo,
che registra continuamente il comportamento
del cambio. Il sistema rileva gli innesti di
marcia del cambio, raggiungendo quelli ottimali
ogni volta.
Funzione di lock-up
Le marce presentano una funzione di lock-up
(marce bloccate), che consente un funzionamento ottimale del freno motore e un minore
consumo di carburante.
86
Sistemi di sicurezza
Le automobili con cambio automatico sono
dotate di sistemi di sicurezza speciali:
Blocco chiave - Keylock
Per poter estrarre la chiave di avviamento, la
leva selettrice deve essere nella posizione P.
In tutte le altre posizioni, la chiave è bloccata.
Posizione di stazionamento
(posizione P)
Automobile ferma con il motore acceso:
Tenere premuto il pedale del freno quando si
sposta la leva selettrice in un’altra posizione.
Blocco cambio elettrico Shiftlock
Posizione di stazionamento (posizione P)
Per poter portare la leva del cambio dalla
posizione P alle altre posizioni, la chiave di
accensione deve trovarsi nella posizione I o II
ed il pedale del freno deve essere abbassato.
Posizione di folle (posizione N)
Per poter spostare la leva selettrice dalla
posizione N alle altre posizioni, la chiave
d’avviamento deve essere su I o II ed il pedale
del freno deve essere abbassato.
Partenza a freddo
All’avviamento a bassa temperatura gli innesti
delle amrce potrebbero essere duri.
Ciò dipende dalla densità dell’olio del cambio
alle basse temperature.
Per ridurre le emissioni di scarico del motore,
il cambio effettua il cambio del rapporto più
tardi del normale se il motore è stato avviato a
bassa temperatura.
Durante la guida con motore freddo, il cambio
innesta le marce a regimi maggiori.
Ciò affinchè la marmitta catalitica raggiunga più
rapidamente la temperatura di esercizio corretta.
"Kick-down"
Quando il pedale del gas viene abbassato
completamente fino in fondo (oltre la normale
posizione di piena accelerazione) avviene
immediatamente un passaggio automatico ad
una marcia più bassa, cosiddetto cambio kickdown.
Quando è raggiunta la velocità massima per
quella marcia o quando il pedale
dell’acceleratore è rilasciato dalla posizione
kick-down, il cambio passa automaticamente
alla marcia superiore.
Il kick-down si utilizza quando si deve
raggiungere la massima accelerazione, ad
esempio in caso di sorpasso.
Per evitare il fuorigiri, il programma del cambio
è dotato di una protezione che inserisce la
marcia corretta.
La funzione kick-down non può essere
utilizzata nelle posizioni manuali*. Tornare alla
posizione automatica D.
* Vale per Geartronic.
Cambio manuale
M 56
68
64
72
76
68
80
64
72
M 56
68
76
80
64
72
76
68
80
64
72
76
80
4302395n
4301589e
Modalità cambio a 5 marce
Inibitore di retromarcia
Premere a fondo il pedale della frizione ad ogni
cambio di marcia. Togliere il piede dal pedale
della frizione tra i cambi di marcia! Seguire lo
schema stampigliato sul cambio.
Per ottenere la migliore economia di carburante
utilizzare le marce più alte possibili il più spesso
possibile.
Inserire la retromarcia quando l’automobile
è completamente ferma.
Per inserire la retromarcia, la leva deve essere
prima portata sulla posizione di folle (tra 3a e 4a
marcia). La retromarcia non può essere selezionata direttamente dalla 5a marcia a causa
dell’inibitore.
87
Cambio automatico
N – Posizione di folle
L – Posizione di marcia bassa
La posizione N è la posizione di folle. Il motore
può essere avviato, ma non è selezionata alcuna
marcia. Azionare il freno di stazionamento
quando l’automobile è ferma con la leva
selettrice in posizione N.
Se si desidera guidare con la 1a o la 2a
innestata, scegliere la posizione L. La posizione
L consente di ottenere il miglior effetto freno
motore possibile, ad esempio durante la guida
in montagna.
D – Posizione di marcia
D è la normale posizione di marcia. La leva
selettrice innesta automaticamente una marcia
più alta o bassa, a seconda dell’accelerazione e
della velocità. L’automobile deve essere ferma
quando si seleziona la posizione D dalla
posizione R.
Posizioni della leva selettrice
P – Parcheggio
Selezionare questa posizione quando si desidera
avviare o parcheggiare l’automobile.
La vettura dovrebbe essere ferma quando si
seleziona P!
In posizione P, il cambio è meccanicamente
bloccato. Azionare sempre il freno a mano
durante il parcheggio!
R – Posizione di retromarcia
L’automobile deve essere ferma quando si
seleziona la posizione R.
88
4 – Posizione di marcia ridotta
Il cambio di marcia tra 1a, 2a, 3a e 4a avviene in
modo automatico.
La 5a marcia non viene innestata.
La posizione 4 può essere utilizzata:
· per guida in montagna
· per guida con rimorchio
· per sfruttare maggiormente il freno motore
3 – Posizione di marcia ridotta
Il cambio di marcia tra 1a, 2a e 3a avviene in
modo automatico.
La 4a marcia non viene innestata.
La posizione 3 può essere utilizzata:
· per guida in montagna
· per guida con rimorchio
· per sfruttare maggiormente il freno motore
W – Inverno
Con il tasto W a lato della
leva selettrice si inserisce e
disinserisce il programma
invernale W. Nel quadro
comandi combinato viene
visualizzato il simbolo W
quando il programma
invernale è attivato. Il programma invernale
avvia il cambio alla terza marcia, facilitando
l’ingresso in strada quando il fondo stradale è
sdrucciolevole. Le marce più basse vengono
attivate solo con il kick-down quando il
programma invernale è attivato.
Il programma W può essere selezionato solo
nella posizione D.
Cambio automatico
68
64
72
76
68
80
Blocco meccanico leva
selettore
La leva può essere portata liberamente in avanti
o indietro tra N e D. Le altre posizioni hanno un
blocco che viene manovrato tramite l’apposito
tasto sulla leva selettore marce.
Con una pressione sul tasto di blocco la leva
può essere portata in avanti o indietro tra le varie
posizioni del cambio.
72
76
80
4302476e
4302106d
Leva selettore del cambio automatico
64
Geartronic
Posizione manuale, Geartronic
Per passare dalla modalità di guida con cambio
automatico D alla modalità manuale, portare la
leva verso destra. Per passare dalla modalità
MAN alla guida con cambio automatico D,
portare la leva del cambio verso sinistra alla
posizione D.
La terza marcia è la più altache può essere
utilizzata all’avviamento.
4301647d
Leva selettore Geartronic
Durante la marcia
La modalità di cambio manuale può essere
selezionata in qualunque momento durante la
guida. La marcia innestata è bloccata finchè non
ne viene selezionata un’altra. Solo se si rallenta
ad una velocità molto bassa, l’automobile
innesta automaticamente una marcia più bassa.
Se la leva selettrice viene portata su - (meno),
vengono innestati la marcia inferiore e il freno
motore contemporaneamente. Portando la leva
selettrice su + (più), viene innestata la marcia
superiore.
La funzione kick-down non può essere
utilizzata nella modalità manuale.
89
Trazione integrale (AWD)
Trazione integrale - AWD
(opzionale)
Servosterzo dipendente dalla
velocità (opzionale)
La trazione integrale è sempre inserita.
Con la trazione integrale, tutte e quattro le ruote
sono motrici. La potenza viene distribuita
automaticamente fra le ruote anteriori e
posteriori. Un sistema di comando elettronico
ripartisce la potenza al paio di ruote che ha più
aderenza in base al fondo stradale, in modo da
ottenere una tenuta di strada ottimale ed evitare
slittamenti. Ciò garantisce una migliore tenuta di
strada ed evita lo slittamento delle ruote.
Guidando normalmente, la maggior parte della
potenza viene applicata sulle ruote anteriori.
La trazione ottimizzata accresce la sicurezza di
guida con pioggia, neve e gelo.
Poichè l’automobile è dotata di servosterzo
dipendente dalla velocità, ciò comporta che la
guidabilità sia migliore alle basse velocità, il che
a sua volta facilita l’operazione di parcheggio
ecc.
Se la velocità aumenta, le forze coinvolte nello
sterzo vengono adattate in modo da dare al
conducente una maggiore sensibilità alla strada.
90
Non guidare con il portellone
aperto!
Se si guida con il bagagliaio aperto, può essere
risucchiata all’interno dell’automobile una certa
quantità di gas di scarico e quindi di monossido
di carbonio tossico. Se si è costretti a viaggiare
con il bagagliaio aperto per un breve tratto,
procedere in questo modo:
· Chiudere tutti i cristalli.
· Ripartire la distribuzione dell’aria tra
parabrezza e pavimento e far girare il
ventilatore ad alta velocità.
Telaio attivo FOUR-C
Telaio attivo FOUR-C*
(opzionale)
L’automobile è dotata di un sistema di telaio
attivo molto avanzato - Continuously Controlled Chassis Concept - comandato elettronicamente. Le funzioni del sistema sono basate su un
certo numero di sensori che controllano in modo
costante i movimenti e le reazioni dell'automobile;
ad es. L'accelerazione verticale e laterale, la
velocità del veicolo ed i movimenti dele ruote. La
centralina in FOUR-C analizza i dati provenienti
dai sensori e regola secondo necesità le impostazioni degli ammortizzatori fino a 500 volte al
secondo. Ciò garantisce una regolazione estremamente rapida e precisa di ogni singolo ammortizzatore. Questa è una delle spiegazioni per le
possibili variazioni dell'assetto del telaio.
L’assetto del telaio può essere modificato in
qualunque momento durante la guida, quando
l’assetto della strada cambia o quando si vuole
modificare lo stile di guida. L’impostazione
avviene in alcuni millisecondi. La potenza della
pressione del pedale dell’acceleratore è legata
alla scelta dell’assetto del telaio.
3603554m
Comfort
Nella modalità Comfort, l'assetto del telaio fa sì
che la carrozzeria venga isolata dalle irregolarità
del fondo stradale e "galleggi" sulle stesse.
L'ammortizzazione è più morbida ed i movimenti della carrozzeria sono limitati. Questa
modalità è consigliata per i viaggi sulla lunga
distanza e per la guida su strada sdrucciolevole.
Quando l'accensione viene spenta dopo che
l'automobile è stata guidata in modalità Comfort, il telaio riprende la stessa posizione
quando l'automobile viene riavviata.
Sport
Nella modalità Sport la risposta dello sterzo è
più rapida che nella posizione Comfort.
L’ammortizzazione è più dura e la carrozzeria
segue il fondo stradale per ridurre gli sbandamenti nelle svolte molto veloci. L’automobile dà
una sensazione di maggiore sportività.
Quando l'accensione viene spenta dopo che
l'automobile è stata guidata in posizione Sport,
il telaio riprende la stessa posizione quando
l'automobile viene riavviata.
91
Ausilio al parcheggio
ATTENZIONE!
L’ausilio al parcheggio non esonera il conducente dalla responsabilità della manovra.
I sensori presentano degli angoli morti, quindi alcuni oggetti potrebbero non essere rilevati. Prestare attenzione a bambini o animali
nelle vicinanze dell’automobile.
Ausilio al parcheggio anteriore
Il raggio di misurazione davanti all’automobile
è di circa 0,8 m. Il messaggio di testo ASS.
PARCHEGGIO ATTIVO viene visualizzato
nel display audio quando i sensori reagiscono
all’ostacolo davanti all’automobile.
Ausilio al parcheggio anteriore e posteriore
Non è possibile combinare l’ausilio al parcheggio anteriore con fari supplementari in quanto i
Generalità
sensori reagirebbero a questi fari.
L’ausilio al parcheggio semplifica la manovra di
parcheggio. Un segnale indica la distanza dall’even- Ausilio al parcheggio posteriore
Il raggio di misurazione dietro l’automobile è di
tuale oggetto rilevato. Più la parte anteriore o
circa 1,5 m. Il messaggio di testo ASS.
posteriore dell’automobile si avvicina all’oggetto,
PARCHEGGIO ATTIVO viene visualizzato
più i suoni del segnale sono ravvicinati.
nel display audio quando i sensori reagiscono
A una distanza di circa 30 cm, il segnale è
quando viene inserita la retromarcia. Durante la
continuo. In presenza di ostacoli a una distanza
tale da produrre un segnale costante sia dietro che guida con ad es. rimorchio o portabiciclette sul
davanti *all’automobile, i segnali sono emessi
gancio rimorchio, il sistema deve essere
alternativamente dagli altoparlanti.
disattivato, altrimenti i sensori reagiranno a
Gli eventuali suoni ad alto volume provenienti
questi ultimi.
dall’impianto audio si smorzano automaticamente. L’ausilio al parcheggio posteriore viene
Il sistema è sempre attivo quando l’automobile
disattivato automaticamente durante la guida
viene avviata.
con rimorchio se viene utilizzato un cavo
rimorchio originale Volvo.
*Solo se l’ausilio al parcheggio è montato sia
davanti che dietro.
3603495m
92
3602947r
Disattivazione e riattivazione
dell’ausilio al parcheggio
L’ausilio al parcheggio può essere disinserito
con il tasto presente nel quadro interruttori, il
led nell’interruttore si spegne. L’ausilio al
parcheggio viene riattivato quando l’interruttore
viene premuto ed il led si accende
Ausilio al parcheggio anteriore
L’ausilio al parcheggio anteriore è attivo a
velocità inferiori a 15 km/h, anche se si procede
in retromarcia.
Il segnale acustico proviene dall’altoparlante
anteriore.
Ausilio al parcheggio
Ausilio al parcheggio posteriore
L’ausilio al parcheggio posteriore si attiva
quando viene inserita la retromarcia.
Il segnale sonoro proviene dall’altoparlante
posteriore.
Indicazione di guasto al sistema
La spia informativa si accende
con luce fissa
Il messaggio ASS. PARCHEGGIO RICH. ASSISTENZA viene
visualizzato nel display informativo al centro del quadro comandi
combinato assieme alla spia.
3603503m
Sensori dell’ausilio al parcheggio
Pulizia dei sensori
Affinché i sensori funzionino correttamente,
occorre pulirli regolarmente con acqua e
shampoo per automobili.
Ghiaccio e neve che coprono i sensori possono
causarne la reazione.
93
Traino
Per avviare il motore a traino
(a spinta)
A
Se si vuol avviare l’auto con il cambio manuale
trainandola, si danneggia la marmitta catalitica.
Le auto con cambio automatico non possono
essere avviate tramite traino. Se la batteria è
scarica si deve invece usare una batteria
ausiliaria.
B
Gancio di traino
8600307e
Occhiello di traino anteriore
Occhiello di traino posteriore
Se è necessario farsi trainare
Indicazioni specifiche per cambi automatici
· La leva selettrice deve essere in posizione N.
· Velocità max consentita per automobili
con cambio automatico: 80 km/h.
Percorso max consentito: 80 km.
· Le auto provviste del cambio automatico
possono solo essere rimorchiate in direzione
di marcia in avanti.
· Non utilizzare il traino come sistema per
avviare il motore. Vedere ”Avviamento con i
cavi” alla pagina seguente.
· Disinserire il bloccasterzo in modo che sia
possibile sterzare.
· Considerare la velocità massima consentita per legge quando si rimorchia.
· Ricordare che il servofreno ed il servosterzo
non funzionano quando il motore è spento.
Si deve esercitare una pressione pressoché
quintupla sul pedale del freno e lo sterzo
appare molto più duro del solito.
· Guidare con dolcezza. Tenere tesa la fune di
traino per evitare strappi non necessari.
94
L’occhiello di traino si trova nella cassetta degli
attrezzi nel bagagliaio. Si deve avvitare in
posizione l’occhiello di traino prima di eseguire
il traino. Il perno e la protezione dell’occhiello
di traino si trovano sul lato destro del rispettivo
paraurti.
Procedere in questo modo per rimuovere la
protezione:
A. Aprire il bordo inferiore della protezione con
una moneta.
B. Avvitare in posizione l’occhiello di traino
fino alla flangia (C) utilizzando preferibilmente la chiave dei bulloni delle ruote.
Dopo l’uso, svitare l’occhiello di traino e
rimontare la protezione.
Traino
NOTA! Il gancio di traino deve essere usato
soltanto per il traino su strada, non per recupero
da un fosso o simile. Si dovrebbe chiedere
assistenza professionale per un traino di recupero.
Avviamento con i cavi
ATTENZIONE!
Ricordare che le batterie, specialmente quella ausiliaria, contengono una
miscela di ossigeno ed idrogeno molto esplosiva. Una scintilla prodotta
installando in modo non corretto i cavi di avviamento è sufficiente a
causare l’esplosione della batteria con danni per l’automobile e le persone. La batteria contiene acido solforico, che può causare gravi danni in
seguito a corrosione. Se l’elettrolito viene in contatto con occhi, pelle o
indumenti, sciacquare abbondantemente con acqua. Se spruzzi di acido
raggiungono gli occhi, rivolgersi immediatamente ad un medico.
3100088m
L’avviamento con Avviamento
con i cavisi esegue nel modo seguente:
Se la batteria dell’automobile si è scaricata per qualche motivo, si può
”prendere in prestito” la corrente da una batteria di scorta o dalla batteria
di un’altra automobile per avviare il motore. Controllare sempre che i
morsetti siano saldamente collegati in modo che non si formino scintille
durante il tentativo di avviamento.
Per evitare rischi di esplosione, si consiglia di procedere esattamente in
questo modo:
· Portare la chiave di accensione in posizione 0.
· Accertarsi che la tensione della batteria ausiliaria sia 12 volt.
· Se la batteria ausiliaria si trova in un’altra automobile, spegnere il motore
di tale automobile ed accertarsi che le automobili non si tocchino.
· Montare il cavo rosso tra il polo positivo della batteria ausilaria (1 sulla
figura) e il collegamento nel vano motore dell’auto, (2 sulla figura).
La fascetta deve essere fissata al punto di contatto ubicato sotto uno
sportellino nero contrassegnato dal segno +. Lo sportellino è attaccato
allo sportellino della scatola fusibili.
· Montare un morsetto del cavo nero sul polo negativo della batteria
ausiliaria, (3 sulla figura).
· Montare l’altro morsetto del cavo nero sull’auto in un punto di massa
(4 sulla figura).
· Avviare il motore dell’automobile ausiliaria. Far funzionare il motore
per qualche minuto ad una velocità leggermente maggiore del minimo,
1500 giri/min.
· Avviare il motore dell’automobile con la batteria scarica.
· NOTA! Non spostare i morsetti durante il tentativo di avviamento
(rischio di scintille).
· Rimuovere i cavi nell’ordine inverso.
Nota! Se si deve aiutare un’altra auto con la corrente, collegare allora il
cavo rosso come alla figura sopra. Il cavo nero va però collegato da un
punto di massa ad un altro punto di massa. Vedere la figura. Non ad un
altro polo negativo della batteria!
95
Guida con rimorchio
Guida con rimorchio
· Il dispositivo di traino dell’automobile deve essere di tipo omologato.
Il concessionario Volvo può indicare i dispositivi di traino da utilizzare.
· Sistemare il carico nel rimorchio in modo che la pressione sul
dispositivo di traino dell'automobile sia pari a ca 50 kg per pesi di
rimorchio al di sotto di 1200 kg; e di ca 75 kg per pesi di rimorchio al
di sopra dei 1200 kg.
· Aumentare la pressione dei pneumatici in modo corrispondente a
pieno carico. Vedere la tabella della pressione dei pneumatici.
· Pulire regolarmente il dispositivo di traino ed ingrassare la sfera* e
tutte le parti mobili per impedire un’usura non necessaria.
· Non viaggiare con un rimorchio pesante quando l’automobile è
nuova. Attendere finché l’automobile non ha percorso almeno 1000
km.
· Sulle discese lunghe e ripide, i freni sono sollecitati molto più del solito.
Scalare alla marcia inferiore e mantenere una velocità corrispondente.
· Se l’automobile è soggetta ad un carico pesante in clima caldo, il
motore ed il cambio possono surriscaldarsi. L’indicatore di temperatura sul quadro comandi combinato entra nel settore rosso in caso di
surriscaldamento. Fermarsi e far funzionare il motore al minimo per
qualche minuto.
· In caso di surriscaldamento, il condizionamento dell’aria può essere
momentaneamente disattivato.
· In caso di surriscaldamento il cambio reagisce con una funzione di
protezione incorporata. Vedere il messaggio visualizzato sul display.
· Il motore viene sottoposto a sollecitazioni maggiori quando si guida
con un rimorchio.
· Per motivi di sicurezza, non procedere a velocità superiore ad 80 km/h
anche se i regolamenti di alcuni Paesi consentono velocità maggiori.
· Il peso massimo consentito per un rimorchio non frenato è 750 kg.
* Non vale per il gancio con ammortizzatore di vibrazioni.
96
· Se si parcheggia con un rimorchio, portare sempre la leva selettrice su P
(cambio automatico) o ingranare una marcia (cambio manuale). Se si
parcheggia su pendenze ripide applicare sempre ceppi sotto le ruote.
· Evitare di guidare con rimorchi di peso superiore a 1200 kg su
pendenze superiori al 12%. Non viaggiare con un rimorchio su
pendenze superiori al 15%.
Guida con rimorchio - cambio automatico
· Quando si parcheggia in pendenza, inserire il freno di stazionamento
prima di portare la leva selettrice in posizione P. Quando si avvia il
motore su un pendio, portare prima la leva selettrice in posizione di
marcia e disinserire quindi il freno di stazionamento.
· Selezionare la marcia più bassa possibile quando si procede su forti
pendenze o a bassa velocità. In questo modo il cambio automatico non
porta la leva selettrice su una marcia più alta e l'olio del cambio non si
surriscalda.
· Se l'automobile è dotata di cambio Geartronic, non utilizzare una
marcia manuale più alta di quella che il motore può "sopportare".
Non è sempre conveniente procedere con marce più alte.
NOTA! Alcuni modelli devono essere dotati di radiatore dell'olio del
cambio automatico nelle guide con rimorchio. Pertanto, quando il gancio
di traino viene installato in occasioni successive, controllare quello che si
necessita presso il concessionario Volvo più vicino.
Guida con rimorchio
NOTA! I pesi del rimorchio consentiti sono quelli che la Volvo Car
Corporation consente. Considerare che vi possono essere ulteriori
limitazioni di peso per i rimorchi e diversi limiti di velocità a seconda
delle direttive dei diversi Paesi. I ganci di traino possono essere
omologati per pesi superiori a quelli consentiti all'automobile.
0300171d
Peso massimo consentito
per rimorchi frenati
Pressione sulla sfera
raccomandata
0-1200 kg.................................................... 50 kg
1201-1600 kg.............................................. 75 kg
1601-1800 kg.............................................. 75 kg
Regolazione del livello
Se l'automobile è dotata di regolazione automatica del livello, il retrotreno
mantiene sempre l'altezza corretta durante la guida indipendentemente
dal carico. Quando l'automobile è ferma, la sospensione posteriore si
abbassa. Ciò è normale. All’avviamento con carico, il livello viene alzato
dopo che è stata percorsa una certa distanza.
ATTENZIONE!
Se non si seguono queste raccomandazioni, il rimorchio e l'automobile
possono essere difficili da controllare durante le manovre e la frenata,
e questo può essere pericoloso per sé e per gli altri utenti della strada.
97
Dispositivo di traino
Gancio di traino fisso (A)
A
Ricordare di fissare sempre il cavo di sicurezza
del rimorchio sull'attacco previsto. Vedere la
figura.
Gancio di traino amovibile (B)
Attenersi sempre accuratamente alle istruzioni
di montaggio. Ricordare di fissare sempre il
cavo di sicurezza del rimorchio sull'attacco
previsto. Vedere la figura.
Ricordare inoltre di pulire e lubrificare
regolarmente il perno di collegamento.
Utilizzare grasso raccomandato 8624203.
B
8901313d
NOTA! L'automobile può essere dotata di un
dispositivo di traino con contatto elettrico a
13 pin da collegarsi ad un rimorchio con
contatto elettrico a 7 pin. In questo caso,
utilizzare soltanto un cavo adattatore originale
Volvo. Accertarsi che il cavo non strisci per
terra.
3701780d
ATTENZIONE!
Se l'automobile è dotata di gancio di traino
amovibile Volvo: Accertarsi che il gancio di
traino sia bloccato prima di mettersi in
marcia.
· Il perno rosso (vedere freccia nella figura
soprariportata) non deve essere visibile.
· Accertarsi inoltre che sia bloccato con la
chiave.
Vedere descrizione a pagina 100.
98
Dispositivo di traino
A
B
8902082d
8902083d
Distanza B:
Distanza A:
Fisso:
Removibile:
1152 mm
1152 mm
Pressione massima
sulla sfera:
75 kg
Fisso:
Removibile:
65 mm
65 mm
99
Gancio di traino amovibile - Installazione della sezione della sfera
1
2
3
OPEN
OPEN
B
8902079M
Togliere il carter protettivo.
Inserire la chiave e ruotarla in senso orario
fino alla posizione di bloccaggio.
4
5
PUSH
TO
LOCK
8902075M
Prendere il gancio di traino stesso.
Portare la sezione sferica in posizione
di bloccaggio.
NOTA! La leva cambia rapidamente posizione.
100
8902078M
8902074M
Rimuovere la sfera di traino e ruotare la
leva in senso orario fino alla posizione di
bloccaggio. Rilasciare la leva.
6
LOCKED
RED PIN (B)
NOT VISIBLE!
8902076M
Controllare che il perno (B) sia in
posizione interna.
8902076M
Girare la chiave in senso antiorario fino alla
posizione di blocco. Estrarre la chiave.
Gancio di traino amovibile - Rimozione della sezione della sfera
1
2
OPEN
OPEN
8902078M
Inserire la chiave nel componente removibile
e ruotarla in senso orario fino alla posizione
di bloccaggio.
4
3
LOCKED
8902077M
Girare la chiave in senso antiorario fino alla
posizione di blocco. Estrarre la chiave.
8902074M
Ruotare la leva in senso orario fino alla
posizione di bloccaggio e rimuovere la sfera.
8902081M
Prendere il gancio di traino stesso. Estrarre la
sezione della sfera dal perno di collegamento.
Non mantenere la leva.
IMPORTANTE!
E’ possibile bloccare la serratura della sfera
solo quando il pin rosso in plastica non è
visibile.
5
8902080M
Fissare il carter protettivo come illustrato
nella figura.
101
Alcuni importanti consigli!
1
8902060m
1
Punti di attacco del portapacchi
Carico
Generalità
La capacità di carico dipende dagli opzionale
montati sull’automobile, quali gancio di traino,
pressione sulla sfera (75 kg con rimorchio),
portapacchi, box sul tetto ecc. e dal peso
complessivo dei passeggeri. La capacità di
carico dell’automobile si riduce a seconda del
numero dei passeggeri e del peso degli stessi.
ATTENZIONE!
Le caratteristiche di guida dell’automobile
cambiano in base al carico e alla sua
sistemazione.
102
Fissaggio del portapacchi
1 Accertarsi che il portapacchi venga montato
nel senso corretto (vedere segno sulla
decalcomania sotto il carter protettivo).
2 Allineare i fori guida (1) ai relativi perni.
3 Abbassare con cautela l’attacco dell’altro
lato contro il tetto.
4 Svitare leggermente il volantino.
Premere il volantino contro l’attacco a tetto
ed agganciare il gancio nell’attacco a tetto
sotto il listello del tetto.
5 Fissare il portapacchi.
6 Allineare i fori guida degli altri attacchi ai
perni.
7 Fissare il portapacchi.
8 Controllare che il gancio sia correttamente
fissato all’attacco a tetto.
9 Serrare a squadra i volantini fino a battuta.
10 Abbassare il carter protettivo.
11 Controllare regolarmente che i volantini
siano serrati correttamente.
Per coloro che usano i portapacchi
· Per evitare danni all’automobile ed ottenere
la massima sicurezza durante la marcia, si
consiglia di utilizzare esclusivamente il
portapacchi progettato dalla Volvo per
quell’automobile specifica.
· Controllare regolarmente che portapacchi e carico siano fissati correttamente.
Fissare bene il carico con i nastri di carico!
· Distribuire uniformemente il peso sul
portapacchi. Non caricare in modo asimmetrico. Sistemare il carico più pesante in basso.
· Considerare che il coefficiente di resistenza
all’avanzamento dell’automobile ed il
consumo di carburante aumentano
all’aumentare delle dimensioni del carico.
· Guidare dolcemente. Evitare le accelerazioni
brusche, le frenate energiche e le alte
velocità in curva.
ATTENZIONE!
Il carico massimo sul tetto è di 100 kg, incluso il portapacchi e l’eventuale box sul tetto. Il
baricentro e le caratteristiche di guida vengono influenzati dal peso sul tetto.
Tappetini del pavimento
Volvo mette a disposizione tappetini del
pavimento di speciale concezione. Essi vanno
giustamente collocati e fissati nei fermagli dei
tappetini in modo da non intralciare le manovre
con i pedali sul lato conducente e in modo da
non scivolare via nelle altre collocazioni.
Regolazione del fascio di luce
X
X
X
X
Y
3501842m
X
3501716j
X
X
A. Fascio di luce per il traffico con guida a
sinistra B. Traffico con guida a destra
X
Y
Y
Fascio di luce corretto per il traffico
con guida a destra o a sinistra
Per non abbagliare i veicoli provenienti dalla
direzione opposta, il fascio di luce dei proiettori
può essere modificato coprendo i proiettori. Il
fascio di luce si abbasserà leggermente.
Copertura dei proiettori
Ritagliare le sagome, che vanno invertite
specularmente per i veicoli con guida a destra, e
portare il modello così ottenuto su un materiale
autoadesivo ed impermeabile, ad es. nastro
adesivo non trasparente o simili. La copertura va
posizionata con il punto di partenza dal
rettangolo del cristallo del proiettore. La misura
di riferimento (X, Y) serve a dedurre la distanza
dal rettangolo all’angolo della copertura.
3501841m
Posizionamento della copertura sui proiettori. La figura sopra mostra il proiettore alogeno e
quella inferiore il proiettore Bi-Xenon.
Effettuare una misurazione di controllo delle
sagome dopo averle riprodotte, in modo che la
misura di riferimento sia corretta per la copertura
di una superficie sufficiente del fascio di luce.
Misura di riferimento per i proiettori
alogeni:
Sagoma 1. (1) = 21 mm, (2) = 46 mm
Misura di riferimento del rettangolo nel vetro
del proiettore: (3) = 158 mm, (4) = 39 mm.
Sagoma 2. (5) = 70 mm, (6) = 27 mm
Misura di riferimento del rettangolo nel vetro
del proiettore: (7) = 22 mm, (8) = 39 mm.
Misura di riferimento del proiettore BiXenon:
Sagoma 3. (1) = 93 mm, (2) = 37 mm
Misura di riferimento del rettangolo nel vetro
del proiettore: (3) = 84 mm, (4) = 47 mm.
Sagoma 4. (5) = 101 mm, (6) = 37 mm
Misura di riferimento del rettangolo nel vetro
del proiettore: (7) = 2 mm, (8) = 2 mm.
103
Regolazione del fascio di luce
Sagome di copertura per proiettori alogeni
Le sagome mostrano la versione con guida a sinistra, e vanno invertite specularmente
per la versione con guida a destra.
La sagoma 1 va posizionata sul proiettore sinistro nelle versioni con guida a sinistra e
sul destro nelle varianti con guida a destra.
La sagoma 2 va posizionata sul proiettore destro nelle versioni con guida a sinistra e
sul sinistro nelle varianti con guida a destra.
Ritagliare la sagoma 1 e 2, effettuare la misurazione di controllo in modo da assicurarsi
che le misure siano corrette. Invertire specularmente le sagome per la versione con guida
a destra. Portare la sagoma su un materiale autoadesivo ed impermeabile e ritagliare.
104
3501843m
Regolazione del fascio di luce
Sagome di copertura dei proiettori Bi-Xenon
Le sagome mostrano la versione con guida a sinistra,
e vanno invertite specularmente per la versione con guida a destra.
La sagoma 3 va posizionata sul proiettore sinistro nelle versioni con guida a sinistra e sul destro nelle varianti con guida a destra.
La sagoma 4 va posizionata sul proiettore destro nelle versioni con guida a sinistra e sul sinistro nelle varianti con guida a destra.
3501844m
Ritagliare la sagoma 3 e 4, effettuare la misurazione di controllo in modo da assicurarsi che le misure siano corrette. Invertire specularmente le sagome
per la versione con guida a destra. Portare la sagoma su un materiale autoadesivo ed impermeabile e ritagliare.
105
BLIS (Blind Spot Information System)
ATTENZIONE!
- PUNTO CIECO è un sistema informativo,
NON un sistema d'allarme o di sicurezza.
- Il sistema è complementare e non sostitutivo
degli specchietti retrovisori. Non può mai
sostituire l'attenzione e la responsabilità del
conducente.
- La responsabilità si cambiare fila in modo
sicuro per il traffico resta del conducente.
3603683r
1 - telecamera PUNTO CIECO, 2 - Spia
d’avvertimento, 3 - Spia PUNTO CIECO
PUNTO CIECO
PUNTO CIECO è un sistema informativo che
indica se vi sono veicoli in movimento nella
stessa direzione del proprio nel cosiddetto
angolo cieco.
Il sistema è basato su una camera digitale. Le
camere (1) sono posizionate sotto gli specchietti
retrovisori esterni.
Quando una camera rileva un veicolo entro la
zona dell'angolo cieco (fino a circa tre metri dal
fianco dell'automobile e fino a circa 9,5 metri
dietro lo specchietto retrovisore, vedere
l'immagine nella colonna di destra) si accende
una spia d'avvertimento nel pannello della
portiera (2). La lampada si illumina di luce fissa
per avvertire il conducente che vi è un veicolo
nell'angolo cieco.
106
NOTA! La lampada si accende si accende sul
lato dell'automobile dove il sistema ha rilevato il
veicolo. Se l'automobile dovesse essere
sorpassata da entrambi i lati
contemporaneamente, si accenderanno entrambe
le lampade.
Quando PUNTO CIECO
funziona
Il sistema funziona quando il proprio veicolo
viene guidato a velocità comprese tra i 10 km/h
ed i 250 km/h.
Quando si sorpassa un altro veicolo:
• Il sistema reagisce se si sorpassa un altro
veicolo ad una velocità fino a 20 km/h
superiore a quella del veicolo.
• Il sistema non reagisce se si sorpassa ad
una velocità superiore a quella dell'altro
veicolo di più di 20 km/h.
B
A
3603686j
”Angoli ciechi” dei quali PUNTO CIECO
informa Distanza A = ca 9,5 m
Distanza B = ca 3 m
Quando si viene sorpassati da un altro
veicolo:
• Il sistema reagisce se si viene sorpassati da
un veicolo che viaggia ad una velocità fino
a 70 km/h superiore a quella del proprio
veicolo.
• Il sistema non reagisce se si viene sorpassati da un veicolo che viaggia ad una
velocità superiore di più di 70 km/h a
quella del proprio veicolo.
BLIS - Blind Spot Information System
ATTENZIONE!
- Il sistema PUNTO CIECO non funziona
nelle curve particolarmente strette.
- Il sistema non funziona se le lenti delle
telecamere sono coperte. Le spie di allarme
PUNTO CIECO in questo caso lampeggiano
e viene visualizzato un messaggio di testo nel
display (vedere tabella a pag. 108).
- PUNTO CIECO non funziona in
retromarcia.
Funzione del sistema alla
luce del giorno ed al buio
• Luce del giorno: alla luce del giorno, il
sistema reagisce alla forma dei veicoli circostanti. Il sistema è costruito per rilevare veicoli quali automobili, autocarri, motocicli ecc.
ATTENZIONE!
- Il sistema non reagisce a ciclisti e pedoni.
- PUNTO CIECO non reagisce ai veicoli fermi.
• Buio: al buio il sistema reagisce ai
proiettori dei veicoli circostanti. Un veicolo
che si trova nell'angolo cieco deve avere
attivato almeno le luci di posizione per essere
rilevato dal sistema. Ciò comporta ad
esempio che il sistema non reagisce ad un
rimorchio privo di proiettori/luci di posizione
trainato da un'automobile o un autocarro.
3603682r
Disattivazione e riattivazione
di PUNTO CIECO
PUNTO CIECO è sempre attivo quando
l'accensione viene accesa.
• Il sistema può essere disattivato premendo
il tasto PUNTO CIECO nel quadro
interruttori nella mensola centrale (vedere
figura sopra). Il led nel tasto si spegne
quando il sistema è disattivato ed un
messaggio di testo viene visualizzato nel
display della strumentazione.
• PUNTO CIECO può essere riattivato
premendo il tasto. Il led nel tasto si accende
e viene visualizzato un nuovo messaggio di
testo nel display. Premere il tasto READ
(ved. pag. 35) per rimuovere il messaggio
di testo.
107
BLIS - Blind Spot Information System
Stato del sistema
Testo nel display
Sistema PUNTO CIECO non in funzione
SIST PUNTO CIECO RICH. ASSISTENZA
Telecamera destra bloccata
SIST PUNTO CIECO CAMERA DX BLOCC.
Telecamera sinistra bloccata
SIST PUNTO CIECO CAMERA SX BLOCC.
Entrambe le telecamere bloccate
SIST PUNTO CIECO TELECAMERE BLOCC
Sistema punto cieco off
INFO SIST. PUNTO CIECO OFF
Sistema punto cieco on
INFO SIST. PUNTO CIECO ON
ATTENZIONE!
Le telecamere del sistema PUNTO CIECO hanno gli stessi limiti
dell'occhio umano, ossia "vedono" meno in caso di forti nevicate o
nella nebbia.
NOTA! I messaggi sopra riportati vengono visualizzati solo se la chiave
di accensione è in posizione II e PUNTO CIECO è attivo (ossia se il
conducente non lo ha disattivato).
108
Ruote e pneumatici
Generalità su ruote e pneumatici
110
Pressione dei pneumatici
112
Usura, Sostituzione dei pneumatici, Ruota di scorta
113
Sostituzione dei pneumatici
114
Riparazione provvisoria pneumatici ed attrezzi
116
109
Generalità
Generalità su ruote e pneumatici
Pneumatici nuovi
Su tutti i pneumatici per automobili sono riportate le relative caratteristiche, ad esempio 215/55R16 93W.
Considerare che i pneumatici sono merce soggetta
all'invecchiamento - dopo alcuni anni la gomma inizia
ad indurirsi e, contemporaneamente, le caratteristiche di attrito si riducono costantemente. Quando si
sostituiscono i pneumatici, utilizzarne di nuovi.
Questo è molto importante, soprattutto per quelli
invernali. La settimana e l'anno di produzione sono
indicati con 4 cifre (per esempio 1502 indica che il
pneumatico è stato fabbricato nella quindicesima
settimana dell'anno 2002).
Queste denominazioni sono usate da tutti i produttori di pneumatici e
devono essere interpretate nel seguente modo:
215 larghezza sezione (mm)
55 rapporto tra altezza sezione e larghezza (%)
R
pneumatico radiale
16 diametro del cerchione in pollici (")
93 codice per carico pneumatici max consentito, in questo caso 650 kg
W indica che il pneumatico è indicato per velocità fino a 270 km/h
La vettura è completamente registrata, il che vuol dire che non è possibile
modificare le dimensioni e le prestazioni indicate nel libretto di circolazione
del veicolo. L'unica eccezione a queste regole riguarda i pneumatici
invernali e quelli chiodati, che possono avere dimensioni differenti ed una
diversa velocità massima rispetto a quanto indicato nel libretto di circolazione. Se si scelgono pneumatici con dimensioni differenti, non guidare a
velocità superiori a quelle consentite. Le più comuni indicazioni relative
alla velocità sono indicate nella seguente tabella:
Notare che qui è indicata la velocità massima consentita.
Q
T
H
V
W
160 km/h, utilizzata prevalentemente con i pneumatici chiodati
190 km/h
210 km/h
240 km/h
270 km/h
Quando si sostituiscono i pneumatici: accertarsi che siano dello stesso tipo
(radiali), dimensioni, designazione e marca per tutte e quattro le ruote. In
caso contrario sussiste il rischio che le caratteristiche di guida dell'automobile
possano risultare alterate. Chiedere al rivenditore per avere informazioni
su quali dimensioni sono disponibili per la vettura. Tenere presente che è
la superficie stradale a determinare la velocità massima di guida, non
l'indicazione della velocità massima dei pneumatici.
110
7700444
Pneumatici invernali
Viti delle ruote bloccabili
Si consiglia di utilizzare pneumatici invernali 195/65 R15 tranne con
automobili turbo. Per queste si raccomandano i 205/55 R16.
Usare sempre pneumatici invernali su tutte e quattro le ruote!
NOTA! Farsi consigliare dal concessionario Volvo di fiducia sul tipo di
cerchioni e di pneumatici adatti alla Vostra auto.
Le viti ruota bloccabili possono essere utilizzate sia su cerchioni di
alluminio, sia su cerchioni d'acciaio.
Se vengono utilizzati cerchioni in acciaio con viti ruota bloccabili in
combinazione con listello ruota, la vite bloccabile deve essere montata più
lontana possibile dalla valvola di spurgo dell'aria. Il listello ruota non può
altrimenti essere installato sul cerchione.
Pneumatici chiodati
I pneumatici chiodati invernali dovrebbero essere ”rodati” per 500-1000 Km,
con delicatezza e attenzione in modo che i chiodi siano correttamente inseriti
nel pneumatico. Con questo viene allungata la durata di pneumatici e la
chiodatura. Inoltre, l'automobile marcia più silenziosamente. Accertarsi che i
pneumatici chiodati abbiano sempre lo stesso senso di rotazione. Se si desidera
spostare una ruota, lasciarla comunque sullo stesso lato dell’automobile.
Ricordare: I regolamenti per l’uso dei pneumatici chiodati variano da paese
a paese.
Catene da neve
Le catene devono essere usate solo sulle ruote anteriori, anche in caso di
trazione integrale.
Non guidare sul fondo nudo inutilmente. Questo sollecita fortemente sia le
catene da neve che i pneumatici.
111
Pressione dei pneumatici
IMPORTANTE!
E’ consentito solo l’uso delle catene da neve approvate dalla Volvo.
L’impiego di altre catene può provocare danni alla Vostra auto.
Non superare mai i 50 km/h con le catene da neve montate!
Non usare mai i cosiddetti giunti rapidi, in quanto lo spazio tra i
dischi dei freni e le ruote è troppo piccolo.
Caratteristiche di guida e pneumatici
I pneumatici sono molto importanti per le caratteristiche di guida di
un'automobile. Tipo, dimensioni e pressione dei pneumatici sono elementi
alla base del "comportamento dell'auto. In sede di sostituzione dei
pneumatici, controllare che siano tutti dello stesso tipo e dimensioni,
nonché preferibilmente della stessa marca. Gonfiare inoltre i pneumatici
alla pressione consigliata.
La pressione dei pneumatici è importante!
Controllare regolarmente la pressione dei pneumatici. Le pressioni corrette
sono riportate nella tabella a fianco e sulla decalcomania all’interno dello
sportello del serbatoio.
Se si guida con una pressione dei pneumatici errata, le caratteristiche
di guida dell’auto vengono peggiorate marcatamente, e inoltre
aumenta l’usura dei pneumatici.
Si noti che i valori contenuti nella tabella valgono per pneumatici freddi
(temperatura esterna). I pneumatici si riscaldano dopo pochi chilometri e la
pressione aumenta. Ciò è normale, pertanto non scaricare aria se la
pressione viene controllata con i pneumatici caldi. Tuttavia, se la pressione
è troppo bassa, aumentarla.
Ricordare che la pressione dei pneumatici può variare secondo la temperatura ambiente. Pertanto controllare i pneumatici all’esterno quando sono
freddi.
112
7700242d
Tabella delle pressioni dei
pneumatici
L’etichetta pressione pneumatici all’interno
dello sportello del serbatoio riporta la pressione
corretta dei pneumatici in base a carico e
velocità dell’automobile.
ATTENZIONE!
I soli ”cerchioni speciali” approvati dalla Volvo sono quelli collaudati
dalla Volvo e sono ”ricambi Originali Volvo”.
Ruote e pneumatici
Pneumatici con indicatore di
usura
Ruotino di scorta (alcuni mercati)
L'indicatore di usura è una stretta zona del
battistrada con una profondità di circa 1,6 mm
inferiore rispetto al resto del pneumatico (i
caratteri TWI sono collocati sul lato del
pneumatico). Quando il pneumatico è tanto
consumato, con solo 1,6 mm di profondità del battistrada rimanenti, queste
fasce si vedono molto chiaramente. Questo indica che si deve provvedere
immediatamente alla sostituzione delle gomme. Considerare che già quando
rimangono 3-4 mm di profondità del battistrada, la presa di strada e la
capacità allontanamento dell'acqua sono sensibilmente influenzate.
Il "Ruotino di scorta" deve essere utilizzato soltanto per il tempo necessario
per riparare o sostituire il pneumatico normale.
Per legge si può usare la ruota/pneumatico di scorta temporaneamente
in relazione a un danno a un pneumatico. Una ruota/pneumatico di
questo tipo dovrebbe essere sostituito da una ruota/pneumatico
normale appena possibile.
7700312m
Sostituzione dei pneumatici - estivi/invernali
Ricordare anche che la ruota di scorta in combinazione con ruote/pneumatici
normali può avere differenti caratteristiche di guida.
La velocità massima con un "Temporary Spare" è pertanto 80 km/h.
NOTA! Utilizzare soltanto la ruota di scorta originale della vettura! I
pneumatici di altre dimensioni possono danneggiare la vostra vettura.
Soltanto una ruota di scorta può essere montata nella stessa circostanza.
Quando si passa dalle ruote estive alle ruote invernali, marcare il lato su
cui le ruote erano montate, ad. es S = sinistra, D = destra.
NOTA! I pneumatici devono avere lo stesso senso di rotazione per tutto
il tempo in cui vengono utilizzati.
I pneumatici con disegno destinato alla rotazione in un unico verso hanno
il verso di rotazione marcato con una freccia sul pneumatico.
Se i pneumatici vengono montati in maniera errata, vengono peggiorate le
caratteristiche di frenata e la capacità di allontanare pioggia, neve e fango.
IMPORTANTE!
I pneumatici con profondità del disegno più grande , a prescindere se
la vettura ha la trazione posteriore o anteriore, devono sempre essere
montati dietro.
In caso di dubbi, contattare il concessionario Volvo più vicino.
Conservazione
Le ruote devono essere conservate coricate o sospese, mai in piedi.
113
Sostituzione dei pneumatici
7700
7700
7700401r
Allentare i bulloni della ruota
La ruota di scorta si trova sotto il tappetino del bagagliaio.
Ricordare di collocare il triangolo di emergenza.
· Azionare il freno a mano e inserire la 1a marcia sulle vetture con
cambio manuale - posizione P sulle vetture con cambio automatico.
Collocare ceppi davanti e dietro le ruote che rimangono sul terreno.
· Le vetture con cerchioni di acciaio hanno copriruota rimuovibili.
Rimuoverli utilizzando un grosso cacciavite o un altro attrezzo simile.
Se non sono disponibili degli strumenti, è possibile rimuovere i
copriruota utilizzando le mani. Utilizzare guanti di protezione. Quando
si reinstallano i copriruota: accertarsi che il foro per la valvola nel
copriruota si trovi in corrispondenza della valvola della ruota.
114
· Vetture con cerchioni di alluminio con copriruota: rimuovere il
copriruota usando la chiave a tubo.
· Allentare i bulloni della ruota di 1/2-1 giro con la chiave a tubo.
I bulloni si allentano girando in senso antiorario.
Ci sono due punti di sollevamento su ciascun lato della vettura. I punti
di sollevamento sono segnati sulle rifiniture batticalcagno portiera.
Sostituzione dei pneumatici
ATTENZIONE!
7700245d
7700244d
Il martinetto dovrebbe essere applicato in questo modo
· Tenere il martinetto contro il perno del punto di sollevamento come
illustrato ed estrarre il piede del martinetto in modo che si appoggi
piatto contro il terreno.
· Controllare di nuovo che il martinetto sia installato correttamente secondo l’illustrazione e che il piede sia posizionato verticalmente sotto l’attacco.
· Sollevare la vettura in modo da liberare la ruota.
· Rimuovere i bulloni delle ruote e rimuovere la ruota.
· Non infilarsi mai sotto l’automobile quando essa è sollevata
con il martinetto.
· La vettura e il martinetto dovrebbero stare su una superficie
orizzontale solida.
· Si dovrebbe usare il martinetto originale della vettura per
cambiare la ruota. Tutti gli altri lavori sulla vettura dovrebbero
essere eseguiti usando martinetti da officina e supporti per assali
sotto la parte della vettura che è sollevata.
· Azionare il freno a mano, inserire la 1a marcia o la retromarcia
con cambio manuale e la posizione P con cambio automatico.
· Applicare ceppi davanti e dietro le ruote che rimangono sul
terreno.
· Usare grossi blocchi di legno o grosse pietre.
· La vite del martinetto deve essere sempre ben lubrificata.
Montaggio
· Pulire le superfici di appoggio tra ruota e mozzo.
· Montare la ruota e avvitare le colonnette saldamente.
· Abbassare la vettura in modo che le ruote non possano ruotare. Serrare
i bulloni delle ruote in sequenza incrociata e gradualmente. Coppie di
serraggio: circa 140 Nm (14,0 kpm). E’ importante che siano serrati
alla coppia corretta. Il serraggio dovrebbe essere controllato con una
chiave dinamometrica.
· Installare il coprimozzo.
· Richiudere il martinetto prima di rimetterlo nel bagagliaio.
· Controllare che il martinetto e gli attrezzi siano saldamente fissati e non
urtino contro alcun oggetto.
115
Riparazione provvisoria pneumatici ed attrezzi
Generalità
Le automobili prive di ruota di scorta sono
dotate di un kit di riparazione pneumatici. Il kit
di riparazione pneumatici può essere utilizzato
per riparare una foratura o controllare e regolare
la pressione dei pneumatici. Il kit comprende un
compressore d’aria elettrico e un contenitore
integrato per il composto sigillante.
Kit di riparazione provvisoria
pneumatici1
Il kit di riparazione pneumatici è stato progettato
per eseguire una riparazione di emergenza
provvisoria, che permette di guidare
l’automobile al massimo per 200 km o fino
all’officina più vicina. Il composto sigillante
ripara in modo efficiente i pneumatici che
1
116
Alcuni modelli e mercati
presentano fori nel battistrada.
Il contenitore del composto sigillante deve
essere sostituito prima della scadenza indicata o
dopo l’utilizzo del kit di riparazione pneumatici.
Per maggiori informazioni sulla sostituzione del
contenitore, vedere pag. 120.
NOTA! Il kit di riparazione pneumatici è
progettato esclusivamente per riparare pneumatici che presentano fori nel battistrada.
Il kit di riparazione pneumatici non è particolarmente adatto per riparare forature sul fianco del
pneumatico e non deve essere utilizzato in caso
di danni di una certa entità, crepe, irregolarità
nel pneumatico o simili.
Il kit di riparazione pneumatici, il compressore e
gli attrezzi si trovano sotto il tappetino del
bagagliaio.
Le prese da 12 V per il collegamento del
compressore si trovano nel quadro centrale
anteriore, vicino al sedile posteriore e nel
bagagliaio1. Utilizzare la presa più vicina al
pneumatico forato.
Estrazione del kit di riparazione
pneumatici
1. Ripiegare il tappetino da dietro in avanti.
2. Estrarre il kit di riparazione pneumatici.
ATTENZIONE!
Il composto sigillante può provocare irritazioni cutanee. In caso di contatto con la pelle,
risciacquare immediatamente con acqua e
sapone.
Riparazione provvisoria pneumatici ed attrezzi
Gonfiaggio
Esporre quanto meno un triangolo di emergenza
se si deve gonfiare un pneumatico su una strada
trafficata.
· Controllare che l’interruttore arancione (2)
si trovi in posizione 0 ed estrarre il cavo (5)
e il flessibile (4) dal vano laterale (3).
· Avvitare a fondo il raccordo di ventilazione
del flessibile nella filettatura della valvola
del pneumatico.
· Collegare il cavo (5) a una delle prese da
12 V dell’automobile.
· Avviare il motore. L’automobile deve
trovarsi in un luogo ventilato.
· Avviare il compressore portando
l’interruttore (2) in posizione I.
· Gonfiare il pneumatico alla pressione
indicata sulla relativa decalcomania.
· Spegnere il compressore portando
ATTENZIONE!
Inalare i gas di scarico dell’automobile potrebbe essere fatale. Non lasciare mai il motore
acceso in spazi chiusi o poco ventilati.
l’interruttore (2) in posizione 0. Staccare il
flessibile e il cavo. Rimontare il cappuccio
della valvola.
· Risistemare il cavo (5) e il flessibile (4) nel
vano laterale (3).
· Risistemare il kit di riparazione pneumatici
sotto il tappetino del bagagliaio.
Il compressore non deve funzionare per più di
10 minuti. Deve essere lasciato raffreddare per
evitare che si surriscaldi.
Il compressore può essere utilizzato per
gonfiare oggetti con un volume max di 50 litri.
117
Riparazione provvisoria pneumatici ed attrezzi
ATTENZIONE!
Non rimanere mai vicino al pneumatico durante il gonfiaggio. Prestare particolare attenzione ai fianchi del pneumatico. Se insorgono crepe, irregolarità nel pneumatico o danni
simili, spegnere immediatamente il compressore. Si consiglia di non riprendere il viaggio
e contattare un’officina autorizzata.
Riparazione di un
pneumatico forato
Esporre il triangolo di emergenza se si deve
riparare provvisoriamente una ruota su una
strada trafficata.
· Staccare l’etichetta (1) relativa alla velocità
max consentita dal kit di riparazione
pneumatici e attaccarla al volante, in modo
che sia visibile al conducente.
· Controllare che l’interruttore arancione (2)
si trovi in posizione 0 ed estrarre il cavo (5)
e il flessibile (4) dal vano laterale (3).
· Avvitare a fondo il raccordo di ventilazione
del flessibile nella filettatura della valvola
del pneumatico.
· Collegare il cavo (5) alla presa da 12 V
dell’automobile.
· Sganciare il fermo di sicurezza (6) e ruotare
la sezione arancione (7) di 90° portandola
118
ATTENZIONE!
Inalare i gas di scarico dell’automobile potrebbe essere fatale. Non lasciare mai il motore
acceso in spazi chiusi o poco ventilati.
in posizione verticale, finché non si sente un
«clic».
· Avviare il motore. L’automobile deve
trovarsi in un luogo ventilato.
· Avviare il compressore portando
l’interruttore (2) in posizione I. Mentre il
composto sigillante viene pompato nel
pneumatico, può verificarsi un temporaneo
aumento della pressione di max 4 bar. Dopo
circa un minuto la pressione scende e il
manometro mostra la pressione dei pneumatici in modo più preciso.
· Gonfiare il pneumatico a una pressione
compresa fra 1,8 bar e 3,5 bar. Se dopo
10 minuti di gonfiaggio la pressione non ha
raggiunto 1,8 bar, spegnere il compressore
per evitare che si surriscaldi.
· Scollegare il flessibile (4) dalla valvola del
pneumatico e rimontare il cappuccio della
valvola. Estrarre il cavo (5) dalla presa
elettrica. Ripiegare la sezione arancione (7)
fino alla posizione originaria e fissare il
fermo (6). Conservare il kit di riparazione
pneumatici in un luogo sicuro
nell’automobile.
· Percorrere immediatamente circa 3 km a una
velocità max di 80 km/h, in modo che il
composto sigillante si fissi al pneumatico.
ATTENZIONE!
Dopo la riparazione provvisoria del pneumatico, non viaggiare a velocità superiori a
80 km/h. Il pneumatico riparato provvisoriamente deve essere sostituito al più presto
(percorrenza max 200 km).
Riparazione provvisoria pneumatici ed attrezzi
· Controllo successivo della pressione
pneumatici: NOTA! Non ripiegare la
sezione arancione (7) se per il gonfiaggio si
utilizza solo il compressore.
1) Collegare il flessibile dell’aria (4) alla
valvola del pneumatico.
2) Collegare il cavo (5) alla presa da 12 V.
3) Leggere la pressione sul compressore.
Se la pressione del pneumatico è inferiore a
1,3 bar, il pneumatico non è stato riparato
correttamente. Si consiglia di non riprendere
il viaggio e contattare un’officina.
· Se la pressione del pneumatico è superiore a
1,3 bar, il pneumatico deve essere gonfiato
alla pressione corretta indicata sulla
decalcomania, vedere la posizione a pag.
112. Se la pressione del pneumatico è
eccessiva, sfiatare l’aria con la valvola di
decompressione (8).
· Spegnere il compressore portando
l’interruttore (2) in posizione 0. Staccare il
flessibile e il cavo. Rimontare il cappuccio
della valvola.
· Risistemare il cavo (5) e il flessibile (4) nel
vano laterale (3).
· Risistemare il kit di riparazione pneumatici
sotto il tappetino del bagagliaio.
Il compressore non deve funzionare per più di
10 minuti, quindi deve essere lasciato raffreddare per evitare che si surriscaldi.
Dopo l’utilizzo, sostituire il contenitore del
composto sigillante e il flessibile.
119
Riparazione provvisoria pneumatici ed attrezzi
Sostituzione del contenitore
del composto sigillante
Il contenitore del composto sigillante deve
essere sostituito prima della scadenza indicata o
come da indicazione sul pneumatico, vedere la
decalcomania con la data (1) o dopo la riparazione di un pneumatico. Dopo l’utilizzo,
sostituire il contenitore (6), il supporto (8) e il
flessibile (10).
La sostituzione deve essere effettuata presso
un’officina autorizzata Volvo o seguendo le
istruzioni.
ATTENZIONE!
Leggere le norme di sicurezza sul fondo del
contenitore.
ATTENZIONE!
Controllare che il compressore non sia collegato alla presa da 12 V durante la sostituzione del contenitore.
120
Sostituire il contenitore prima della
scadenza indicata
· Svitare le due viti (2) sulla copertura
arancione (3).
· Rimuovere la decalcomania della velocità
(4) e quella della data (1), quindi sganciare il
fermo di sicurezza (5). Staccare la copertura
(3) e rimuoverla.
· Svitare e rimuovere il contenitore (6).
· Controllare che la chiusura (7) del nuovo
contenitore non sia danneggiata. Avvitare a
fondo il contenitore.
· Rimontare la copertura (3). Controllare che
sia posizionata correttamente e avvitare le
viti (2).
· Rimontare la decalcomania della velocità (4)
e la nuova decalcomania della data (1) sul
kit di riparazione pneumatici.
Smaltire il contenitore sostituito fra i rifiuti
pericolosi.
Sostituzione di contenitore e flessibile
dopo l’utilizzo
· Svitare le due viti (2) sulla copertura
arancione (3).
· Rimuovere la decalcomania della velocità
(4) e quella della data (1), quindi sganciare il
fermo di sicurezza (5). Staccare la copertura
(3) e rimuoverla.
· Premere il pulsante (8) ruotando contemporaneamente il contenitore (6) e il supporto
(9) in senso orario fino a rimuoverli.
· Estrarre il flessibile (10).
· Rimuovere il composto sigillante in eccesso
con uno straccio. Utilizzare un raschietto se
è già asciutto.
· Installare un nuovo flessibile (10) e
controllare che sia posizionato
correttamente.
Riparazione provvisoria pneumatici ed attrezzi
· Controllare che la chiusura (7) del nuovo
contenitore non sia danneggiata. Avvitare a
fondo il supporto (9) sul contenitore (6)
ruotandolo in senso antiorario finché non si
sente un «clic».
· Rimontare la copertura (3). Controllare che
sia posizionata correttamente e avvitare le
viti (2).
· Rimontare la decalcomania della velocità (4)
e la nuova decalcomania della data (1) sul
kit di riparazione pneumatici.
Smaltire il contenitore vuoto e il flessibile fra i
rifiuti normali.
121
122
Fusibili, sostituzione delle lampade
Fusibili
124
Fusibili nel vano motore
125
Fusibili nell’abitacolo presso il montante del cruscotto dal lato del conducente
126
Fusibili nell’abitacolo dietro la parete antirumori dal lato del conducente
127
Fusibili nel bagagliaio
128
Sostituzione delle lampade
129
123
Fusibili
3703474d
Per impedire che l’impianto elettrico dell’automobile venga danneggiato da cortocircuiti e
sovraccarichi, tutte le funzioni elettriche ed i
componenti sono protetti da fusibili.
I fusibili sono posizionati in quattro diversi
punti dell’automobile:
1. Scatola relè/fusibili nel vano motore.
2. Scatola fusibili nell’abitacolo dietro la
parete antirumori dal lato del conducente.
3. Basetta portafusibili nell’abitacolo presso
il montante del cruscotto dal lato del
conducente.
4. Basetta portafusibili nel bagagliaio.
124
Se un componente elettrico o una funzione non
funzionano la causa può essere che il fusibile
del componente è stato temporaneamente
sovraccaricato e bruciato. Cercare nello schema
dei fusibili per localizzare il fusibile interessato.
Estrarre il fusibile e osservarlo di lato per
vedere se il filo curvo è bruciato. Sostituire con
un fusibile nuovo dello stesso colore e valore in
Ampere.
Nel coperchio della parete del cruscotto vi sono
alcuni fusibili di riserva. C’è anche una pinza
come ausilio per estrarre e sostituire i fusibili.
Se lo stesso fusibile brucia ripetutamente, c’è
un’anomalia nel componente, e bisognerebbe
rivolgersi all’officina Volvo per un controllo.
I fusibili principali nel vano motore e nel
bagagliaio non devono mai essere sostituiti dai
proprietari del veicolo.
Fusibili nel vano motore
Scatola relè/fusibili nel vano motore
Qui vi sono 24 posizioni fusibile. Fare
attenzione a sostituire un fusibile bruciato con
uno dello stesso colore ed amperaggio. Sono
disponibili anche alcuni fusibili di riserva.
Pinza per fusibili
Fusibile integro
Fusibile bruciato
A
8
16
24
7
15
23
6
14
22
5
13
21
4
12
20
3
11
19
2
10
18
1
9
17
X
X
X
X
X
X
3702167m
A. Premere i fermi in plastica sulla parte posteriore della scatola e
tirare il coperchio verso l'alto.
Nr
1.
2.
3.
4.
Ampere
Riscaldatore parcheggio (accessorio) ... 25
Luci supplementari (accessorio) ........... 20
Starter (5 cil. senza turbo/Bi-fuel) ........ 10
Sonda lambda (benzina), centralina
motore (ECM) (diesel), valvola alta
pressione (diesel) .................................. 20
5. Riscaldatore ventilazione albero motore,
elettrovalvole, Distributore del
carburante (Bi-Fuel) ............................. 10
6. Debimetro, centralina motore, iniettori
(benzina) ............................................... 15
Debimetro (diesel) ................................ 10
7. – ............................................................. –
8. Sensore pedale acceleratore (APM),
compressore AC, ventola scatola
dell’elettronica ...................................... 10
9. Valvola serbatoio gas (Bi-fuel GPL) ... 10
10. – .............................................................. –
11. Bobine di accensione (benzina), bobine
relè ........................................................ 20
12. – .............................................................. –
13. Tergicristalli .......................................... 25
14. ABS ...................................................... 30
15. – .............................................................. –
16. – .............................................................. –
17. Anabbaglianti (sinistra) ........................ 20
18. Luci di posizione anteriori .................... 15
19.
20.
21.
22.
23.
ABS ...................................................... 30
Anabbaglianti (destra) .......................... 20
Pompa di alimentazione ........................ 15
Motorino di avviamento ....................... 35
Centralina motore (ECM) misurazione,
relè motore (ECR) bobina .................... 10
24. – .............................................................. –
125
Fusibili nell’abitacolo presso il montante del cruscotto dal lato del conducente
Qui vi sono 38 posizioni fusibile. I fusibili
sono posizionati dietro il portello sulla fiancata
del cruscotto. Sono disponibili anche alcuni
fusibili di riserva.
1
10
20
30
2
11
21
31
3
12
22
32
4
13
23
33
5
14
24
34
6
15
25
35
7
16
26
36
8
17
27
37
9
18
28
38
19
29
3701482D
Nr
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
126
Ampere
Sedile conducente elettrocomandato ..... 25
Sedile passeggero elettrocomandato ..... 25
Ventola climatizzatore ........................... 30
Centralina portiera anteriore destra ....... 25
Centralina portiera anteriore sinistra ..... 25
Illuminazione generale tetto (RCM),
centralina elettronica superiore (UEM) .. 10
Tetto apribile ......................................... 15
Blocco di accensione, sistema SRS,
centralina motore (ECM), esclusione SRS
lato passeggero (PACOS), immobilizzatore elettronico (IMMO) ......................... 7,5
OBDII, commutatore luci (LSM), sensore
angolo di sterzo (SAS), centralina volante
(SWM) ................................................... 5
Audio .................................................... 20
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
21.
22.
23.
24.
25.
Amplificatore impianto audio ............... 30
RTI display ........................................... 10
Tel. .......................................................... 5
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
26.
27.
28.
29.
30.
31.
32.
33.
34.
35.
36.
37.
38.
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
– ..............................................................
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
Fusibili nell’abitacolo dietro la parete antirumori dal lato del conducente
Qui vi sono 36 posizioni fusibile. I fusibili
sono collocati dietro la parete antirumori sul lato
sinistro. Fare attenzione a sostituire un fusibile
bruciato con uno dello stesso colore ed
amperaggio. Vi è anche un certo numero di
fusibili di riserva.
1
3
4
5 6
7
8
2
9 10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
3703457r
Nr
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
Ampere
Riscaldamento sedile lato destro ........... 15
Riscaldamento sedile lato sinistro ........ 15
Avvisatore acustico ............................... 15
– .............................................................. –
– .............................................................. –
Posto per fusibile di riserva .................... –
Posto per fusibile di riserva .................... –
Sirena allarme ......................................... 5
Alimentazione contatto luce di arresto .... 5
Quadro comandi combinato (DIM),
impianto di climatizzazione (CCM),
riscaldatore di parcheggio, sedile del
conducente elettrocomandato ................ 10
11. Presa elettrica sedile anteriore e
posteriore .............................................. 15
12. – .............................................................. –
13. Posto per fusibile di riserva .................... –
14. Tergicristalli del proiettore .................... 15
15. ABS, STC/DSTC ................................... 5
16. Bi-fuel, Bi-fuel, Servosterzo elettronica
(ECPS), Bi-xenon, Comando incidenza
proiettori ............................................... 10
17. Luce fendinebbia anteriore sinistra ...... 7,5
18. Luce fendinebbia anteriore destra ........ 7,5
19. Posto per fusibile di riserva .................... –
20. Posto per fusibile di riserva .................... –
21. Centralina della trasmissione (TCM),
bloccaggio della retromarcia (M66) ..... 10
22. Abbaglianti sinistra ............................... 10
23. Abbaglianti destra ................................. 10
24. – .............................................................. –
25. – .............................................................. –
26. Posto per fusibile di riserva .................... –
27. Posto per fusibile di riserva .................... –
28. Sedile del passeggero elettrocomandato,
audio ....................................................... 5
29. Posto per fusibile di riserva .................... –
30. PUNTO CIECO ..................................... 5
31. Posto per fusibile di riserva .................... –
32. Posto per fusibile di riserva .................... –
33. Pompa a vuoto spinto ........................... 20
34. Pompa del lavavetro, Tergicristalli del
proiettore ............................................... 15
35. – .............................................................. –
36. – .............................................................. –
127
Fusibili nel bagagliaio
I fusibili si trovano dietro il rivestimento sul
lato sinistro. Fare attenzione a sostituire un
fusibile bruciato con uno dello stesso colore ed
amperaggio.
Nr
Ampere
1. Luce di retromarcia ............................... 10
2. Luci di posizione, luci fendinebbia,
illuminazione del bagagliaio,
illuminazione della targa, led
nell’illuminazione del freno .................. 20
3. Accessori (AEM) ................................. 15
4. Posto per fusibile di riserva .................... –
5. REM elettronica .................................... 10
6. Cambia-CD, TV, RTI ........................... 7,5
7. Cablaggio traino (alimentazione 30) ..... 15
8. Presa elettrica bagagliaio ...................... 15
9. Portiera posteriore destra: alzacristalli,
blocco alzacristalli ................................. 20
10. Portiera posteriore sinistra: alzacristalli,
blocco alzacristalli ................................. 20
11. Posto per fusibile di riserva .................... –
12. Posto per fusibile di riserva .................... –
13. Riscaldatore filtro diesel ....................... 15
14. - ................................................................ 15. Posto per fusibile di riserva .................... –
16. Posto per fusibile di riserva .................... –
17. Accessori audio ...................................... 5
18. Posto per fusibile di riserva .................... –
19. Poggiatesta ribassabile .......................... 15
128
20.
21.
22.
23.
24.
25.
26.
27.
28.
29.
30.
31.
32.
33.
34.
35.
36.
37.
38.
Cablaggio traino (alimentazione 15) ..... 20
Posto per fusibile di riserva .................... –
– .............................................................. –
AWD ................................................... 7,5
Four-C SUM ........................................ 15
– .............................................................. –
Ausilio al parcheggio .............................. 5
Fusibile principale: cablaggio traino,
Four-C, ausilio al parcheggio ............... 30
Chiusura centralizzata (PCL) ................ 15
Illuminazione rimorchio, sinistra: luci di
posizione, indicatori di direzione .......... 25
Illuminazione rimorchio destra: luce di
arresto, luci fendinebbia, indicatori di
direzione ............................................... 25
Fusibili principali: fusibili 37, 38 ......... 40
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
– .............................................................. –
Lunotto termico .................................... 20
Lunotto termico .................................... 20
1 2 3 4 5
6 7 8 9 101112
13141516171819
202122
27 28 29 30
23242526
31
32 33 34 35 36
37
38
3703477d
Sostituzione lampadine
Generalità
Tutte le lampade ad incandescenza sono
descritte dettagliatamente a pag. 164.
Le lampade a incandescenza e le luci speciali
che devono essere sostituite presso un’officina
sono:
· Illuminazione nel soffitto.
· Illuminazione tetto
· Luci di lettura
· Luce vano portaoggetti
· Indicatore di direzione, specchio retrovisore
esterno
· Illuminazione di sicurezza, specchio
retrovisore esterno
· Terzo stop
· Lampade Bi-Xenon
IMPORTANTE!
Non toccare il vetro delle lampadine con le
dita. I grassi e gli oli eventualmente presenti
sulle dita vengono vaporizzati dal calore
delle lampadine e il riflettore si sporca e si
danneggia.
3500534d
AVVERTENZA!
Se l’automobile è dotata di proiettori BiXenon, le relative regolazioni devono essere effettuate presso un’officina autorizzata Volvo.
I proiettori Bi-Xenon devono essere trattati con particolare attenzione in ragione
dell’elevato voltaggio.
129
Sostituzione lampadine
1
1
2
2
3
4
3
TOP
4
3500903d
3500535d
Lampada anabbaglianti ed
abbaglianti
Sostituire le lampadine dei proiettori dal vano
motore.
· Spegnere tutte le luci e portare la chiave di
accensione in posizione 0.
· Aprire il cofano.
· Rimuovere la copertura ruotando in senso
antiorario (1).
· Estrarre il connettore (2).
· Staccare la molla di bloccaggio. Prima
spingere verso destra in modo che la molla
di bloccaggio si stacchi, poi verso l’esterno
ed all’indietro (3).
· Estrarre la lampadina e sostituirla con una
nuova (4). Notare la posizione!
130
3500536d
· Sostituire la lampadina (1). Può stare solo in
una posizione.
· Premere la molla di bloccaggio verso l’alto e
leggermente verso sinistra in modo che sia
fissata nell’arresto (2).
· Spingere il connettore in posizione (3).
· Avvitare la copertura in posizione; ”TOP”
dovrebbe essere verso l’alto (4)!
Luci di posizione/di
parcheggio anteriori *
· Spegnere tutte le luci e portare la chiave di
accensione in posizione 0.
· Staccare il coperchio di protezione degli
abbaglianti girandolo in senso antiorario.
· Estrarre la lampada ed il relativo attacco.
Sostituire la lampada.
· Posizionare la nuova lampada ed il relativo
attacco.
· Controllare che la nuova lampada si
accenda.
· Riavvitare il coperchio in posizione; il
segno TOP deve essere in alto.
Sostituzione lampadine
1
2
3500893d
5
3
4
3501688d
Sostituzione della
lampada dell'avvisatore
acustico anteriore
· Spegnere tutte le luci e portare la chiave di
accensione in posizione 0.
· Far leva con un cacciavite sul tacco di guida
ed estrarre l’intero fanale.
· Premere la molla di bloccaggio verso il basso
e staccare il fanale dal connettore.
· Ruotare il portalampada in senso antiorario e
rimuoverlo.
· Estrarre la lampada dal portalampada premendo
verso l’interno e ruotando in senso antiorario.
· Installare una nuova lampada e rimontare il
portalampada nell’alloggiamento.
· Riattaccare il connettore al portalampada.
· Accendere il quadro e controllare che la
nuova lampada si accenda.
· Riattaccare il fanale e controllare che esso sia
ben fissato in sede.
Sostituzione delle
lampade delle luci
posteriori
Tutte le lampade delle luci posteriori devono
essere sostituite dall’interno del bagagliaio.
· Spegnere tutte le luci e portare la chiave di
accensione in posizione 0.
· Aprire e ripiegare il pannello di rivestimento
all’interno per raggiungere le lampadine.
Sul lato destro, le lampadine saranno più
facilmente raggiungibili se, prima di ripiegare
il pannello di rivestimento all’interno, si
estrae il più possibile la tenda per carichi.
Le lampadine sono collocate in un portalampade
rimuovibile dotato di due perni di bloccaggio.
Procedere nel modo seguente per sostituire la
lampadina:
· Spingere il perno di bloccaggio in su per
liberare il fissaggio inferiore del portalampada.
Lato esterno sinistro dell’auto
· Montare una nuova lampada.
· Riattaccare il supporto lampadina.
· Risistemare e bloccare il pannello.
Posizione delle lampade ad incandescenza
nel gruppo luci posteriore
1. Luci di posizione
2. Luci di posizione/Lampadina fendinebbia
3. Lampadina indicatore di direzione
4. Lampadina di retromarcia
5. Luci di posizione laterale
NOTA! Se il messaggio di anomalia "Guasto
lampada" / "Controllare luci stop" permane
dopo la sostituzione della lampada difettosa,
contattare un'officina autorizzata Volvo per
risolvere il problema.
NOTA! Le lampade delle luci d'arresto sono del
tipo LED, che in caso di guasto devono essere
sostituite da un'officina Volvo.
131
Sostituzione lampadine
3500894d
3500903d
3500889d
Sostituzione - proiettori
fendinebbia - anteriori
Sostituzione Indicatore di direzione
Sostituzione della lampada
delle luci di posizione
NOTA! Mai toccare il bulbo di vetro con le
dita.
· Spegnere tutte le luci e portare la chiave di
accensione in posizione 0.
· Ruotare leggermente il portalampada in
senso antiorario.
· Estrarre la lampada e sostituirla con una
nuova.
· Inserire la lampada. (Il profilo del portalampada corrisponde al profilo del piede della
lampada).
· Rimontare il portalampada ruotandolo
leggermente in senso orario. Il segno
"TOP" deve stare in alto.
· Aprire la portiera anteriore a metà.
· Infilare la mano dietro il parafango anteriore
ed premere in fuori la lampada. Lasciare i
cavi nel portalampada.
· Girare il portalampada di 1/4 di giro ed
estrarre perpendicolarmente.
· Estrarre la lampada difettosa in linea retta.
· Inserire la nuova lampada in linea retta.
Il portalampada deve essere rivolto verso l’alto!
· Spegnere tutte le luci e portare la chiave di
accensione in posizione 0.
· Staccare il coperchio di protezione degli
abbaglianti girandolo in senso antiorario.
· Estrarre la lampada ed il relativo attacco.
Sostituire la lampada.
· Posizionare la nuova lampada ed il relativo
attacco.
· Controllare che la nuova lampada si
accenda.
· Riavvitare il coperchio in posizione; il segno
TOP deve essere in alto.
132
Sostituzione lampadine
3500888D
Sostituzione della luce della
targa
· Spegnere tutte le luci e portare la chiave di
accensione in posizione 0.
· Svitare la vite con un cacciavite.
· Svitare delicatamente il fanale ed estrarlo.
·· Girare il connettore in senso antiorario ed
estrarre la lampada.
· Sostituire con una nuova lampada.
· Riapplicare il connettore e girare in senso
orario.
· Riapplicare il fanale e avvitarlo.
3500871d
3500916d
Sostituzione della lampada
delle luci di cortesia nelle
portiere anteriori
Sostituzione della lampada
delle luci di cortesia nelle
portiere posteriori
La luce di cortesia si trova sotto la plancia
strumenti sul lato del guidatore e quello del
passeggero. Operare come segue per la
sostituzione:
· Inserire un cacciavite e ruotare leggermente
per staccare il fanale.
· Staccare il fanale dal cavo e staccare poi il
coperchio del fanale premendo in fuori i due
fermi laterali.
· Estrarre la lampada difettose ed inserirne
una nuova.
· Rimontare procedendo nell'ordine inverso.
· Inserire un cacciavite e ruotare leggermente
per staccare il fanale.
· Rimuovere la lampada bruciata e montarne
una nuova.
· Controllare che la lampada funzioni e
rimontare il fanale.
133
Sostituzione lampadine
3500891d
3500918d
3501378m
Inserire un cacciavite e fare leva con cautela
Sostituzione della lampada degli
indicatori di direzione laterali
Sostituzione della lampada
dello specchio di cortesia
Sostituzione della
lampada del bagagliaio
· Premere l'intera lampada all'indietro ed
estrarla.
· Se possibile, cercare di staccare l'inserto della
lampada con le dita. Altrimenti, usare un
pezzo di plastica o di legno o un oggetto
simile, in modo da non danneggiare la vernice.
· Girare il portalampada in senso orario ed
estrarlo.
· Sostituire con una nuova lampada.
· Premere in sede il portalampada e girare in
senso orario.
· Rimontare la lampada premendola nella
carrozzeria.
· Infilare in cacciavite e fare leva con cautela
fino a che il coperchio non si stacchi
· Rimuovere la lampada e sostituirla con una
nuova.
· Riapplicare il coperchio a pressione e
controllare che si sia attaccato correttamente.
L’illuminazione si trova sul lato destro e sinistro
del bagagliaio. Per le sostituzioni, procedere nel
seguente modo:
134
· Inserire un cacciavite e ruotare leggermente
per staccare il fanale.
· Rimuovere la lampada difettosa e sostituirla
con una nuova.
· Controllare che la lampada funzioni e
riattaccare il fanale facendo pressione.
Manutenzione e servizio
Trattamento antiruggine
136
Controllo e ritocco alla vernice
137
Lavaggio
138
Servizio Volvo
141
Cofano, vano motore
143
Diesel
145
Olio motore
146
Liquido di raffreddamento
147
Liquido freni, Servosterzo, Liquido lavacristalli
148
Manutenzione della batteria
149
Sostituzione tergicristalli
151
135
Trattamento antiruggine
Trattamento antiruggine - controllo e
riparazione
La vettura ha ricevuto in fabbrica un trattamento antiruggine molto
approfondito e completo. All’esterno, sulle aree esposte, come ad esempio
il telaio inferiore, è stato spruzzato un denso preparato antiruggine
resistente all’usura; e internamente, nelle sbarre, negli spazi dei fori e nelle
sezioni chiuse, un sottile, penetrante liquido antiruggine.
Il trattamento antiruggine dell’automobile viene mantenuto operando in
questo modo:
· Mantenere la vettura pulita! Sciacquare con un getto ad alta pressione i
componenti del telaio*, la parte inferiore di esso, parafanghi e bordi dei
parafanghi. Quando si lava a pressione - tenere l’ugello spruzzatore a
distanza di almeno 30 cm dalle superfici verniciate!
· Controllare e ritoccare regolarmente il trattamento antiruggine.
* Struttura portante, tiranti, fissaggi delle balestre e bracci di torsione.
L’automobile è fabbricata con un trattamento antiruggine che normalmente
non richiede interventi per circa 8 anni. Dopo questo periodo, il trattamento
deve essere effettuato ad intervalli di 3 anni. Per il post-trattamento,
rivolgersi all’officina Volvo.
136
Miglioramento
Se si desidera applicare nuovamente il trattamento antiruggine, controllare
che il punto da riparare sia asciutto e pulito. Lavare ed asciugare accuratamente l’automobile. Impiegare un antiruggine applicabile a spruzzo o a
pennello.
Sono disponibili due tipi di trattamento antiruggine:
a) leggero (incolore), per le parti visibili.
b) denso, sulle aree soggette all’usura, quali la parte inferiore del telaio e i
parafanghi.
Possibili zone di miglioramento, impiegando questi prodotti, sono ad
esempio:
· Saldature esposte e giunzioni tra pannelli - strato leggero
· Telaio inferiore e parafanghi, liquido denso
· Cerniere delle portiere - strato leggero
· Cerniere del cofano e serrature - strato leggero
Quando si è finito con il trattamento, il preparato antiruggine in eccesso
può essere rimosso con un panno imbevuto in acqua ragia minerale.
Alcune parti del motore e gli attacchi dei montanti telescopici nel vano
motore sono trattati in fabbrica con un agente antiruggine incolore a base
di cera. Esso tollera i normali detergenti di lavaggio senza disciogliersi o
alterarsi. Se si lava invece il motore usando i cosiddetti solventi aromatici
come trementina o spirito (specialmente quelli che non contengono
emulsionanti) la protezione a base di cera dovrebbe essere rinnovata dopo
il viaggio. I concessionari Volvo tengono disponibili in magazzino queste
cere.
Controllo e riparazione dei danni alla vernice
Vernice
Piccole scheggiature e graffi
La vernice è un importante componente del
trattamento antiruggine dell’automobile e deve
essere controllata regolarmente. I danni alla
vernice devono essere riparati immediatamente
in modo che non si formi ruggine. I danni più
comuni alla vernice che si possono riparare da
soli sono:
· piccole scheggiature e graffi
· danni per es. ai bordi dei parafanghi e delle
soglie
Materiale:
· Primer in barattolo.
· Vernice in barattolo o stick per ritocchi.
· Pennello.
· Nastro per carrozzai.
· Se la scheggiatura non ha raggiunto il
metallo nudo e rimane uno strato colorato
senza danni, si può applicare il colore
direttamente dopo aver eliminato lo sporco.
Quando si ripara la vernice, l’automobile
deve essere pulita ed asciutta ed avere una
temperatura superiore a +15°C.
Se la scheggiatura è arrivata al metallo
nudo, procedere in questo modo:
· Fissare un pezzo di nastro per mascherare
sulla superficie danneggiata. Rimuovere
quindi il nastro in modo che gli eventuali
residui di vernice si stacchino (figura 1).
· Mescolare bene il primer ed applicarlo con un
pennello sottile o un fiammifero (figura 2).
· Quando il primer si è asciugato, applicare la
vernice con un pennello.
· Ilche il colore sia miscelato correttamente,
quindi applicarlo in mani sottili, lasciando
asciugare il colore fra una mano e l’altra.
· La procedura è la stessa per i graffi, ma si
può utilizzare il nastro per proteggere la
vernice non danneggiata (figura 3).
· Attendere un giorno e finire la riparazione
lucidandola. Usare uno straccio morbido e
poca pasta per lucidare.
Codice colore
Accertarsi di disporre del colore corretto. Il
codice colore è indicato sulla targhetta nel vano
motore.
VOLVO CAR CORP.
MADE IN
SWEDEN
KG
KG
1.
KG
2.
KG
0300048A
Codice colore
Rimuovere eventuali resti di vernice con il nastro
8100503A
Eventualmente, mascherare
137
Lavaggio
Lavare spesso l’automobile
Lavare l’automobile non appena è sporca, specialmente durante
l’inverno, quando il sale sulle strade e l’umidità possono causare
corrosione.
Procedere in questo modo per lavare l’automobile:
· Asportare accuratamente con un getto d’acqua la sporcizia dal
sottoscocca (Parafanghi, bordi dei parafanghi, ecc.).
· Lavare l’intera automobile eliminando completamente la sporcizia.
· Quando si usa un getto ad alta pressione:
Accertare che l’ugello del getto ad alta pressione non arrivi a meno di
30 cm dalla carrozzeria. Non spruzzare direttamente sulle serrature.
· Lavare con una spugna con o senza detersivo e molta acqua.
· Si può usare acqua tiepida (massimo 35°C), ma non acqua bollente.
· Se la sporcizia è molto resistente, si può lavare l’automobile con un
agente sgrassante a freddo, ma ciò deve essere fatto in un luogo
dotato di separatore sullo scarico. Quando si utilizza un agente
sgrassante a freddo, fare attenzione ad evitare la luce diretta del sole
ed il riscaldamento della vernice ad opera della luce solare o del
motore ancora caldo. La luce solare ed il calore possono danneggiare
permanentemente la vernice. Contattare un’officina Volvo.
· Asciugare l’automobile con una pelle di daino morbida.
· Pulire le spazzole dei tergicristalli con una soluzione di sapone ed
acqua tiepida.
Detersivo idoneo:
Detersivo per automobili (shampoo).
Fare attenzione a quanto segue:
Lavare sempre appena possibile gli escrementi di uccelli dalla vernice.
Gli escrementi di uccelli contengono sostanze chimiche che agiscono
sulla vernice e la decolorano molto rapidamente. La decolorazione non
può essere eliminata con la lucidatura.
138
ATTENZIONE!
Dopo lavaggio: controllare sempre la frenata in modo che l’umidità
e la corrosione non danneggino le pastiglie di attrito e rendano inefficaci i freni! Premere leggermente il pedale del freno, di quando in
quando, se si guida a lungo sotto la pioggia o la neve, in modo da far
riscaldare le guarnizioni dei freni, facendole asciugare. Si dovrebbe
fare questo anche quando si parte in condizioni atmosferiche molto
umide o fredde.
ATTENZIONE!
Non lavare il motore quando è ancora caldo. Rischio di incendio!
Lavaggio
Lavaggio automatico
Il lavaggio automatico è un modo semplice e rapido per lavare la vettura.
Ricordare che il lavaggio automatico non può mai sostituire un corretto
lavaggio a mano.
Le spazzole del lavaggio automatico non raggiungono bene tutte le aree.
Durante i primi mesi della vettura si raccomanda di lavare la vettura solo a
mano.
Lucidatura e applicazione di cera
Lucidare ed incerare l'automobile quando la vernice appare opaca e
quando si desidera dare alla vernice una protezione supplementare, ad es.
prima dell'inverno.
Normalmente non occorre lucidare l’automobile il primo anno. La cera
può essere applicata anche prima di questa scadenza.
Lavare ed asciugare l’automobile con molta cura prima di cominciare a
lucidare e/o applicare la cera. Asportare con acquaragia minerale o con
detergente Volvo per la rimozione dell’asfalto le macchie di asfalto e bitume.
La macchie più resistenti possono essere rimosse con pasta abrasiva fine
speciale per vernice. Lucidare con polish e poi applicare una cera fluida
oppure solida. Seguire con cura le istruzioni sull’imballaggio. Molti
prodotti contengono sia polish che cera.
Non pulire e lucidare sotto la luce diretta del sole.
Trattamento delle macchie sui componenti in plastica e vinile
Per la pulizia dei componenti interni in plastica e vinile si raccomanda uno
speciale detergente disponibile presso i rivenditori Volvo.
Non grattare né sfregare mai una macchia. Non utilizzare mai uno
smacchiante forte. Lavare con una soluzione di sapone ed acqua tiepida.
Trattamento delle macchie sul rivestimento in pelle
Si consiglia di utilizzare lo speciale detergente disponibile presso i
concessionari Volvo per la pulizia del rivestimento in pelle.
Si consiglia di utilizzare una o due volte all’anno il kit Volvo di manutenzione del rivestimento in pelle per mantenere morbidezza e comfort.
Non utilizzare mai detergenti energici, benzina, alcool, acqua ragia
minerale ecc. Tali sostanze possono danneggiare i rivestimenti in tessuto,
vinile e pelle.
Pulizia delle cinture di sicurezza
Usare acqua e detersivo sintetico, uno speciale detergente per tessuti è
disponibile presso il vostro rivenditore Volvo. Assicurarsi che la cintura
sia asciutta prima di riavvolgerla.
Pulizia del rivestimento
Trattamento delle macchie sul rivestimento in tessuto
Si consiglia di utilizzare lo speciale detergente disponibile presso i
concessionari Volvo per la pulizia del rivestimento. Altri prodotti chimici
possono danneggiare le caratteristiche ignifughe del rivestimento.
IMPORTANTE!
Oggetti appuntiti e velcro potrebbero danneggiare il rivestimento in
tessuto.
139
Pulizia degli specchietti retrovisori esterni e
dei cristalli laterali anteriori con strato
superficiale refrattario all'acqua (optional)
Non utilizzare mai prodotti come cera per automobili, sgrassanti o simili
sugli specchi o sulle superfici dei cristalli, poichè potrebbero distruggerne
le proprietà anti-acqua/anti-sporcizia.
Usare cautela durante la pulizia evitando di graffiare le superfici dei
cristalli.
Per evitare danni alle superfici dei cristalli durante la rimozione del
ghiaccio - utilizzare solo raschietti in plastica.
La superficie anti-acqua subisce una naturale usura.
NOTA! Per ottimizzare l'effetto anti-acqua si raccomanda un trattamento
con un agente post-trattamento disponibile presso i rivenditori Volvo.
Questo deve essere utilizzato per la prima volta dopo tre anni e
successivamente una volta l'anno.
140
Servizio Volvo
Servizio Volvo
Prima di lasciare la fabbrica, l’automobile è stata sottoposta ad una prova
su strada completa. Un altro controllo è stato eseguito secondo le regole
Volvo appena prima della consegna.
Programma di servizio Volvo
Per mantenere la vettura al massimo livello di sicurezza, maneggevolezza
e affidabilità si dovrebbe rispettare il programma di servizio Volvo specificato nel libretto di Garanzia e Servizio. Si consiglia di servirsi sempre di
un’officina Volvo per eseguire le operazioni di servizio e di riparazione.
La filiale Volvo possiede il personale, gli attrezzi speciali e la documentazione di servizio che garantisce la massima qualità del servizio. L’officina
Volvo usa sempre ricambi Originali Volvo. Il programma di assistenza
Volvo è formulato per un utilizzo normale dell’automobile.
to di vari sistemi e centraline dell’automobile ed informazioni relative allo
stato del motore, della farfalla di regolazione dell’accelerazione, dello
sterzo, dei freni e di altri sistemi.
Queste informazioni possono comprendere indicazioni relative allo stile di
guida del conducente, o indicazioni quali ad esempio la velocità del
veicolo, l’utilizzo del pedale del freno o dell’acceleratore ed i movimenti
del volante. Questi ultimi dati possono essere memorizzati per un intervallo di tempo limitato mentre l’automobile viene guidata e successivamente
durante lo sviluppo di una collisione o in circostanze in cui si poteva
verificare un incidente.
La Volvo Car Corporation non acconsentirà alla diffusione di queste
informazioni senza previo consenso. Tuttavia, la Volvo Car Corporation
potrebbe essere costretta alla cessione di tali informazioni dalla legislazione nazionale.
Inoltre, Volvo Car Corporation e le autofficine autorizzate leggeranno ed
utilizzeranno le informazioni.
IMPORTANTE!
Affinché la garanzia sia valida, controllare e rispettare le indicazioni del
Libretto di Servizio e Garanzia.
Assistenza o installazione accessori
L’assistenza o l’installazione di accessori relativi all’impianto elettrico
dell’automobile possono essere effettuate solo servendosi di attrezzatura
elettronica sviluppata specificamente per l’automobile. Contattare perciò
la propria officina Volvo prima di lasciar iniziare o eseguire lavori di
assistenza che influiscano sull’impianto elettrico.
Registrazione dei dati dell’automobile
Uno o più computer sull’automobile personale Volvo hanno la possibilità
di registrare informazioni dettagliate. Tali informazioni, destinate
all’utilizzo a scopo di ricerca per l’ulteriore sviluppo della sicurezza e per
la diagnosi delle anomalie in alcuni sistemi dell’automobile, possono
contenere informazioni quali ad es. l’utilizzo delle cinture di sicurezza da
parte del conducente e del passeggero, informazioni circa il funzionamen-
Condizioni di guida critiche
Cambiare l'olio motore e sostituire i filtri dell'aria e dell'olio più spesso di
quanto raccomandato nelle istruzioni del Libretto di Servizio e Garanzia
quando si guida spesso in condizioni climatiche critiche.
Le condizioni di guida critiche includono:
· Guida prolungata in condizioni di polvere/sabbia
·
·
·
·
·
Guida prolungata con caravan o rimorchio
Guida prolungata in zone di montagna
Guida prolungata ad alta velocità
Guida prolungata a bassa velocità o senza movimento
Guida a bassa temperatura – sotto i 0°C – unita a distanze brevi;
meno di 10 km.
141
Servizio Volvo
ATTENZIONE!
Il sistema di accensione ha potenza elevata.
La tensione del sistema di accensione è pericolosa.
Non toccare le candele, i cavi o la bobina di accensione a motore acceso
o con il quadro acceso.
Il quadro deve essere spento quando:
· si collegano i tester del motore.
· si sostituiscono i componenti del sistema di accensione come candele, bobina di accensione, spinterogeno, cavi di accensione ecc.
Osservare quanto segue prima di intervenire
sull’automobile:
Batteria
· Controllare che i cavi della batteria siano correttamente collegati e
serrati.
· Non staccare mai la batteria con il motore acceso (ad esempio in sede
di sostituzione della batteria).
· Non utilizzare mai un caricabatteria a carica rapida per caricare la
batteria. I cavi della batteria devono essere staccati durante la ricarica.
Rispetto dell’ambiente
La batteria contiene acido che è allo stesso tempo corrosivo e velenoso. E’
importante che la batteria venga trattata rispettando l’ambiente. Rivolgersi
alle officine Volvo per l’assistenza.
142
7700243d
Sollevamento dell’automobile
Se si solleva l’automobile con un martinetto da officina, questo deve
essere posizionato con il bordo anteriore contro il braccio di supporto del
motore. Non danneggiare il paraspruzzi sotto il motore. Controllare che il
martinetto sia posizionato in modo che l’automobile non possa scivolare.
Utilizzare sempre supporti per assali o simili.
Se si solleva l’automobile con un sollevatore da officina a due montanti,
controllare che i bracci di sollevamento anteriori e posteriori siano fissati
sotto i punti di sollevamento sulla soglia della portiera. Vedere figura.
Cofano, vano motore - guida a sinistra
8
10
1
5
2b
2
Tirare l’impugnatura ...
4
3
1112
7
8200092d
6
9
2000305d
... spingere verso l’alto ed aprire
Apertura del cofano
Vano motore
Portare a sinistra la maniglia di bloccaggio
sotto il cruscotto. Inserire una mano al centro
del bordo anteriore del cofano motore e
premere verso l’alto la maniglia del fermo di
sicurezza. Aprire il cofano motore.
1. Serbatoio di espansione, impianto di
raffreddamento
2. Rabbocco olio, motore
3. Astina misuratrice olio, motore
4. Contenitore del liquido freni/frizione
5. Batteria (nel bagagliaio)
6. Targhetta dei dati
7. Radiatore
8. Contenitore olio del servosterzo
9. Filtro aria
10. Contenitore liquido lavavetri
11. Centralina dei fusibili principali
12. Centralina dei fusibili/relè
ATTENZIONE!
Controllare che il cofano si blocchi correttamente quando viene chiuso.
ATTENZIONE!
Elettroventola di
raffreddamento motore:
L’elettroventola di raffreddamento motore
può continuare a girare e avviarsi da sola
dopo aver spento il motore!
143
Cofano, vano motore - guida a destra
8
5
1
4
10
2b
2
Tirare l’impugnatura ...
3
1112
7
6
9
8200095d
2000306d
... spingere verso l’alto ed aprire
Apertura del cofano
Vano motore
Portare a destra la maniglia di bloccaggio sotto
il cruscotto. Inserire una mano al centro del
bordo anteriore del cofano motore e premere
verso l’alto la maniglia del fermo di sicurezza.
Aprire il cofano motore.
1. Serbatoio di espansione, impianto di
raffreddamento
2. Rabbocco olio, motore
3. Astina misuratrice olio, motore
4. Contenitore del liquido freni/frizione
5. Batteria (nel bagagliaio)
6. Targhetta dei dati
7. Radiatore
8. Contenitore olio del servosterzo
9. Filtro aria
10. Contenitore liquido lavavetri
11. Centralina dei fusibili principali
12. Centralina dei fusibili/relè
ATTENZIONE!
Controllare che il cofano si blocchi
correttamente quando viene chiuso.
144
ATTENZIONE!
Elettroventola di raffreddamento motore:
L’elettroventola di raffreddamento motore può
continuare a girare e avviarsi da sola dopo
aver spento il motore!
Diesel
Sistema di iniezione
I motori diesel possono venir contaminati molto facilmente. Utilizzare solo
carburante diesel proveniente da compagnie petrolifere ben note che
soddisfi i requisiti di qualità specificati a pag. 162. Non utilizzare mai
gasolio di dubbia qualità. Inoltre, le compagnie petrolifere maggiori sono in
grado di offrire un combustibile speciale per l’inverno. Esso diventa molto
più liquido quando la temperatura è bassa, il che riduce le probabilità di
cristallizzazione della cera paraffinica nell’impianto di alimentazione.
Il rischio di condensa nel serbatoio carburante è inferiore se esso viene
mantenuto piuttosto pieno.
Drenaggio dell’acqua di condensa dal
filtro del carburante
Nel filtro del carburante l’acqua di condensa viene separata dal carburante;
in caso contrario essa provocherebbe malfunzionamento del motore. Lo
spurgo del filtro del carburante deve essere eseguito agli intervalli di
assistenza specificati nel Libretto di Servizio e Garanzia e nel caso sia stato
utilizzato per errore carburante sporco.
Durante il rifornimento, controllare che la zona intorno al tubo di
rifornimento sia pulita. Se il rifornimento avviene non direttamente dalla
pompa ma da una tanica propria, filtrare il combustibile.
Non spruzzare liquido sulle superfici verniciate. In caso di spruzzi, lavare
subito la superficie con acqua e sapone.
Esaurimento del carburante
Non occorre adottare particolari provvedimenti in caso di esaurimento del
carburante. Il sistema di iniezione viene spurgato automaticamente
dall’aria se si lascia l’accensione in posizione II per circa 60 secondi
prima di iniziare i tentativi di avviamento.
IMPORTANTE!
Carburante diesel che non viene utilizzato:
additivi speciali, Marine Diesel Fuel, olio riscaldamento, RME (olio
vegetale-metilestere), olio vegetale.
Questo carburante non rispetta la prescrizione contenuta nelle raccomandazioni Volvo e causa una maggiore usura e maggiori danni al
motore che non vengono coperti dalle garanzie Volvo.
145
Olio motore
Controllo e sostituzione
dell’olio motore e del filtro
dell’olio
•
•
Alcuni modelli di motore sono dotati di
un’etichetta sul cofano. Vedere pag. 154 per
verificare la posizione dell’etichetta.
L’indicazione sull’etichetta indica quale qualità e
viscosità deve avere l’olio motore. Le indicazioni
di tutte i modelli di motore si trovano a pag. 160.
Nel Libretto di Assistenza e Garanzia sono
riportati gli intervalli di sostituzione raccomandati di olio e filtro dell’olio. In caso di guida in
condizioni sfavorevoli, tali intervalli devono
essere ridotti, vedere pag. 141.
Controllare il livello dell’olio motore e sostituire
l’olio regolarmente.
Prima di effettuare il primo cambio d’olio in
un’automobile nuova, è importante controllare il
livello dell’olio.
Nel Libretto di Assistenza e Garanzia sono
indicati gli intervalli raccomandati.
La Volvo raccomanda di controllare il livello
dell’olio ogni 2500 km. La misurazione più
accurata si fa a motore freddo prima
dell’avviamento. Se viene effettuata subito dopo
lo spegnimento del motore, potrebbe risultare
errata. L’asta mostra un livello inferiore in
quanto l’olio non ha avuto il tempo di refluire
nella relativa coppa.
NOTA! Vedere la qualità e la viscosità raccomandate dell’olio, nonchè le indicazioni relative
alla capacità, a pag. 160.
146
•
Prima di eseguire il controllo, pulire l’asta di
livello.
Controllare il livello dell’olio con la relativa
asta. Il livello deve essere compreso tra i
segni MIN e MAX.
Se il livello è vicino al segno MIN, rabboccare inizialmente 0,5 litri di olio. Continuare
a rabboccare finché il livello dell’olio non è
più vicino al segno MAX che al segno MIN
dell’asta. Vedere pag. 160 per informazioni
sulla quantità di olio da rabboccare.
IMG-203460
Il livello dell’olio deve essere compreso fra i
segni sulla relativa asta.
Controllo dell’olio a motore freddo:
• Prima di eseguire il controllo, pulire l’asta di
livello.
• Controllare il livello dell’olio con la relativa
asta. Il livello deve essere compreso tra i
segni MIN e MAX.
• Se il livello è vicino al segno MIN, rabboccare inizialmente 0,5 litri di olio. Continuare
a rabboccare finché il livello dell’olio non è
più vicino al segno MAX che al segno MIN
dell’asta. Vedere pag. 160 per informazioni
sulla quantità di olio da rabboccare.
Controllo dell’olio a motore caldo:
• Parcheggiare l’automobile in piano e attendere 10/15 minuti dopo lo spegnimento del
motore per consentire all’olio di refluire nella coppa.
IMPORTANTE!
Non superare il segno MAX. Se nel motore
viene rabboccata una quantità d’olio eccessiva, il consumo d’olio potrebbe aumentare.
ATTENZIONE!
Non rovesciare olio sul collettore di scarico
caldo. Pericolo di incendio.
IMPORTANTE!
Utilizzare sempre olio della qualità e viscosità raccomandate.
Non aggiungere additivi in quanto possono
danneggiare il motore.
Per l’utilizzo di oli di altre marche, contattare
l’officina Volvo locale.
Liquido di raffreddamento
Liquido di raffreddamento, controllo del livello
e rabbocco
Per il rabbocco, seguire le istruzioni riportate sulla confezione.
È importante dosare le quantità di liquido refrigerante e acqua in base al
clima.
Non rabboccare mai soltanto con acqua. Il rischio di congelamento sussiste
sia in caso di quantità insufficiente che eccessiva di liquido refrigerante.
Vedere la capacità e la qualità raccomandata dei liquidi e degli oli a pag. 158.
IMPORTANTE!
La Volvo raccomanda di utilizzare un refrigerante con agente anticorrosivo. L’automobile nuova è rabboccata con refrigerante resistente
a temperature fino a -35°C.
Controllare regolarmente il liquido refrigerante
Il livello deve trovarsi tra MIN e MAX sul serbatoio di espansione.
Rabboccare il liquido quando il livello è sceso fino al segno MIN.
IMPORTANTE!
Fare funzionare il motore solo se l’impianto di raffreddamento è
rabboccato correttamente, altrimenti potrebbero verificarsi alte
temperature, con conseguente rischio di danni (crepe) alla testata.
ATTENZIONE!
Il liquido refrigerante può essere molto caldo. Se si deve eseguire il
rabbocco a motore caldo, svitare il tappo del serbatoio di espansione
lentamente in modo da eliminare la sovrapressione.
147
Olio freni, Servosterzo, Liquido lavacristalli
Serbatoio del liquidofreni/frizione
ATTENZIONE!
FULL
Se il livello dell’olio è inferiore al segno
MIN sul serbatoio dell’olio dei freni,
non è possibile continuare a guidare
l’automobile prima di aver rabboccato
l’olio dei freni. Controllare la causa
della perdita.
ADD
3601948d
5200678d
Serbatoio dell’olio del servosterzo
Serbatoio del liquido lavacristalli
Serbatoio dell’olio del
servosterzo
Serbatoio del liquido freni/
frizione
Serbatoio del liquido
lavacristalli
Controllare il livello ad ogni assistenza. La
sostituzione dell’olio non è necessaria. Il livello
deve trovarsi tra ADD e FULL.
Vedere la capacità e la qualità raccomandata dei
liquidi e degli oli a pag. 158.
Il liquido freni e frizione utilizza lo stesso
serbatoio1. Il livello deve essere compreso tra i
segni MIN e MAX. Controllare il livello
regolarmente. Sostituire il liquido freni ogni due
anni oppure ogni due tagliandi.
Vedere la capacità e la qualità raccomandata dei
liquidi e degli oli a pag. 158.
Lavacristalli e lavafari attingono allo stesso
serbatoio. Vedere la capacità e la qualità
raccomandata dei liquidi e degli oli a pag. 158.
Durante l’inverno, utilizzare un liquido antigelo
in modo che il liquido non geli nella pompa, nel
serbatoio e nei flessibili.
NOTA! Se occorre un guasto all'impianto del
servosterzo o se l'automobile, essendo rimasta
priva di corrente, viene trainata, l'automobile
può ancora essere guidata. Considerare che la
guida diventa molto più pesante del normale e
che si necessita più forza per girare il volante.
148
NOTA! Il liquido dovrebbe essere cambiato ogni
anno sulle vetture che viaggiano in condizioni
che richiedono frenate energiche e frequenti, guida
in montagna o in climi tropicali con alta umidità.
1
La posizione varia nei modelli con guida a
sinistra o a destra.
Suggerimento: pulire contemporaneamente il
tergicristallo al rabbocco del liquido lavacristalli.
Manutenzione della batteria
A
· Controllare tutte le celle della batteria. Utilizzare un cacciavite per rimuovere i tappi.
Ogni cella ha il proprio segno MAX.
· Se necessario, aggiungere acqua distillata
fino al segno MAX della batteria.
· Non superare il livello massimo (A).
Simboli:
Usare occhiali protettivi.
IMPORTANTE!
Utilizzare solo acqua distillata o deionizzata
(acqua per batterie).
· Serrare accuratamente i tappini.
3100063d
NOTA! Se la batteria viene scaricata molte
volte, ciò influisce negativamente sulla sua
longevità.
Ulteriori informazioni si
trovano nel Libretto di
Istruzioni dell’automobile.
Conservare la batteria fuori
dalla portata dei bambini.
Manutenzione della batteria
La durata e le prestazioni della batteria sono
influenzate da numero di avviamenti, scaricamenti, stile di guida, condizioni di guida e
climatiche ecc.
L’uso ripetuto del riscaldatore di parcheggio e
di altri grandi consumatori di corrente in
combinazione con guide su tratti brevi può
comportare lo scaricamento della batteria con gli
eventuali problemi di avviamento.
Per un funzionamento soddisfacente della
batteria, operare come segue:
· Controllare regolarmente che il livello
dell’elettrolito sia corretto (A).
ATTENZIONE!
La batteria può sviluppare un gas altamente
esplosivo. Una scintilla, che potrebbe essere
generata collegando i cavi in modo errato, è
sufficiente a far esplodere la batteria. La batteria contiene acido solforico che può causare
gravissime corrosioni. Se l’acido viene in
contatto con occhi, pelle o indumenti, risciacquare abbondantemente con acqua. Se spruzzi di acido raggiungono gli occhi, rivolgersi
immediatamente a un medico.
La batteria contiene acido
corrosivo.
Evitare scintille e fiamme
libere.
Pericolo di esplosione.
149
Manutenzione della batteria
Sostituzione della batteria
A
B
3100181m
A. Batteria senza carter di copertura
B. Batteria con carter di copertura
Rimozione della batteria:
· Spegnere il quadro ed estrarre la chiave.
· Attendere almeno 5 minuti prima di toccare i
terminali elettrici, in modo che le informazioni nell’impianto elettrico dell’automobile
possano venire registrate nelle varie centraline.
· Rimuovere le viti dall’anello di bloccaggio
sopra la batteria e rimuovere l’anello stesso.
· Piegare verso l’alto il coperchio di plastica
sul polo negativo della batteria o svitare il
carter di copertura sopra la batteria.
· Scollegare il cavo negativo.
· Rimuovere la mensola inferiore che sostiene
la batteria.
· Scollegare il cavo positivo dopo aver eventualmente spostato piegandolo il coperchio
in plastica.
· Rimuovere la batteria.
Installazione della batteria:
· Installare la batteria eseguendo le istruzioni
nell’ordine inverso.
· Installare la mensola inferiore e fissarla con
le viti.
· Collegare il cavo positivo, fissare a pressione e riapplicare il coperchio in plastica.
· Collegare il cavo negativo, eventualmente
spostare il coperchio in plastica piegandolo
verso il basso.
· Installare il coperchio in plastica o il carter
di copertura della batteria.
· Controllare che il tubo di spurgo sia correttamente collegato alla batteria ed all’uscita
nella scocca.
· Installare l’anello di bloccaggio sulla batteria
e serrare le viti.
ATTENZIONE!
La batteria può sviluppare un gas altamente
esplosivo. Una scintilla, che potrebbe essere
generata collegando i cavi in modo errato, è
sufficiente a far esplodere la batteria. La batteria contiene acido solforico che può causare gravissime corrosioni. Se l’acido viene in
contatto con occhi, pelle o indumenti, risciacquare abbondantemente con acqua. Se
spruzzi di acido raggiungono gli occhi,
rivolgersi immediatamente a un medico.
150
Sostituzione tergicristalli
3603056d
Sostituzione delle spazzole
dei tergicristalli
· Sollevare il braccio del tergicristallo e tenere
la spazzola del tergicristallo.
· Spingere le molle di blocco sul tergicristallo
mentre lo si solleva dall'estensione del
braccio.
· Installare la nuova spazzola seguendo al
contrario le istruzioni e accertarsi che sia
saldamente in posizione.
NOTA! Tenere presente che la spazzola del
tergicristallo dal lato del conducente è più lunga
di quella del lato passeggero.
151
152
Specifiche
Indicazione del tipo
154
Misure e pesi
155
Specifiche motore
156
Capacità
158
Carburante
161
Marmitta catalitica e sospensioni
163
Impianto elettrico
164
153
Specifiche
Indicazione del tipo
3
Quando ci si rivolge al concessionario Volvo
per richieste di assistenza, ricambi o accessori,
la procedura risulta semplificata se si conosce la
sigla del modello di automobile, il numero di
telaio ed il numero di motore.
B5254S
1234567
1 Tipo, designazione dell’anno del modello
e numero di telaio
Punzonati nel vano motore sotto il
parabrezza.
2 Designazione del tipo, numero di telaio,
pesi consentiti e codici per vernice e
rivestimento e numero di approvazione
del tipo.
La targhetta sull’interno del parafango dietro
il proiettore di sinistra.
3 Designazione del tipo di motore, numero
di componente e di serie
Sul lato superiore del blocco motore.
YV1LS5502N2000327
0300169d
1
2
VOLVOCARCORP.
M56L
P1208632
AISIN AW
MADE
CO
LTD
INJAPAN
50-42LE
4 Designazione del tipo di cambio e
numero di serie
a: Cambio manuale: sul lato anteriore
b: Cambio automatico (AW55-50):
sul lato superiore
c: Cambio automatico (GM4T65EV):
sul retro
5 L’etichetta olio motore* indica la qualità
dell’olio e la viscosità (posizionata sulla
parte inferiore del cofano).
* Alcuni modelli di motore
154
KG
SERIALNO
T100001
KG
3,77
4a
4b
4c
1.
KG
2.
KG
MADEIN
SWEDEN
Misure e pesi
Misure
Pesi
Lunghezza ......................................................................................... 482 cm
Larghezza .......................................................................................... 183 cm
Altezza .............................................................................................. 145 cm
Passo ................................................................................................ 279 cm
Carreggiata anteriore ......................................................................... 158 cm
Carreggiata posteriore ....................................................................... 156 cm
Il peso a vuoto comprende conducente, serbatoio del carburante riempito
al 90% e pieno di liquido refrigerante, lavavetri ecc.
Il peso dei passeggeri e degli accessori montati, ad esempio gancio di
traino, sfera (per collegamento di un rimorchio, vedere tabella), portapacchi, box sul tetto ecc. limita la capacità di carico e non è conteggiato nel
peso a vuoto.
Carico max (oltre al conducente) = Peso complessivo - Peso a vuoto.
Vedere la posizione dell’etichetta a pagina 154.
1. Peso complessivo max
2. Peso massimo treno
(automobile + rimorchio)
3. Carico massimo sull’assale anteriore
4. Carico massimo sull’assale posteriore
VOLVO CAR CORP.
KG
KG
1.
KG
2.
KG
MADE IN
SWEDEN
1
2
3
4
0300047A
Carico massimo, vedere i documenti di registrazione
Carico massimo sul tetto:
100 kg
Peso massimo del rimorchio: 1 800 kg
Attenzione!
Le proprietà di guidabilità dell'automobile cambiano a seconda del peso
del carico e del posizionamento dello stesso.
155
Specifiche motore
2.0T
BIFUEL
CNG
BIFUEL
LPG
2.4
2.4
2.5T
2.4T
B5204T5
B5244SG
B5244SG2
B5244S
B5244S2
B5254T2
B5244T4a
132/92
-
103/97
-
103/85
-
125/98
-
103/75
-
154/83
-
162/83
-
(CV/giri/min) 180/5500
AWD
-
140/5800
-
140/5100
-
170/6000
-
140/4500
-
210/5000
-
220/5000
-
(Nm/g/s)
AWD
192/75
-
214/75
-
225/75
-
220/55
-
320/25-75
-
285/33-83
-
21,8/4500
-
23,0/4500
-
22,5/3300
-
32,6/1500-4500 35,7/2100-4000
-
Tipo di motore
Potenza*
Coppia*
(kW/g/s)
AWD
240/30-83
-
(kpm/giri/min) 24,5/1850-5000 19,6/4500
AWD
Numero cilindri
5
5
5
5
5
5
5
Alesaggio (mm)
81
83
83
83
83
83
83
Corsa (mm)
77
90
90
90
90
93,2
90
Cilindrata (dm o litri)
1,98
2,44
2,44
2,44
2,44
2,52
2,44
Rapporto di compressione
9,5:1
10,3:1
10,3:1
10,3:1
10,3:1
9,0:1
8,5:1
Distanza elettrodi (mm)
0,7
1,2
1,2
1,2
1,2
0,7
0,7
Coppia di serraggio (Nm)
28
30
30
30
30
30
28
3
Candele:
Per verificare quale motore è installato sull’automobile vedere l’indicazione di modello punzonata nel vano motore (Indicazione del tipo pagina 154,
punto 3).
a
Tailandia, Malesia
* Potenza e coppia in base alla normativa di prova EU 80/1269. Per i motori a benzina si utilizzano in sede di prova 98 ottani.
156
Specifiche motore
T6
2,9
B6294T
B6294S2
D5244T
D5244T2
200/87
-
144/87
-
120/67
-
96/67
-
(CV/giri/min) 272/5200
AWD
-
196/5200
-
163/4000
-
130/4000
-
(Nm/g/s)
AWD
280/65
-
340/29-50
-
280/29-50
-
Tipo di motore
Potenza*
Coppia
(kW/g/s)
AWD
380/30-83
-
(kpm/giri/min) 38,8/1800-5000 28,6/3900
AWD
-
D5
2.4D
34,7/1750-3000 28,6/1750-3000
-
Numero cilindri
6
6
5
5
Alesaggio (mm)
83
83
81
81
Corsa (mm)
90
90
93,2
93,2
Cilindrata (dm o litri)
2,92
2,92
2,40
2,40
Rapporto di compressione
8,5:1
10,3:1
18,0:1
18,0:1
3
Candele:
Distanza elettrodi (mm)
0,7
3x1,2
-
-
Coppia di serraggio (Nm)
30
25
-
-
Per verificare quale motore è installato sull’automobile vedere l’indicazione di modello punzonata nel vano motore (Indicazione del tipo pagina 154,
punto 3).
* Potenza e coppia in base alla normativa di prova EU 80/1269. Per i motori a benzina si utilizzano in sede di prova 98 ottani.
157
Capacità
Altri liquidi e lubrificanti
Olio cambio
Liquido di
raffreddamento
Climatizzatore
Liquido freni
Servosterzo
Serbatoio del liquido
lavacristalli
Serbatoio del
carburante
1
2
Capacità
Manuale a 5 marce (M56/M58) 2,1 litri
Manuale a 6 marce (M66)
2,0 litri
Cambio automatico (AW55-51) 7,2 litri
Motore a benzina senza turbo
8,0 litri
Motori a benzina con turbo
Motori diesel
Olio del compressore
Refrigerante
Sistema:
di cui serbatoio
Versione con tergicristalli
per proiettori
lavavetro ad alta pressione
9,0 litri
12,5 litri
180-200 grammi2
500-600 grammi2
0,6 litri
0,9 litri
0,2 litri
4,5 litri
6,4 litri
Tipo consigliato
Olio per trasmissioni1: MTF 97309
Olio per trasmissioni1: JWS 3309
Liquido di raffreddamento con protezione anticorrosione mescolato ad
acqua, vedere confezione.
Il termostato si apre a: motori a benzina, 90°, motori diesel 82° C.
PAG
R134a (HFC134a)
DOT 4+
Olio del servosterzo: WSS M2C204-A o prodotto analogo con stesse
specifiche.
Antigelo consigliato da Volvo mescolato con acqua
raccomandato per temperature sotto lo zero.
Per la capacità del serbatoio vedere sezione carburante a pag. 161.
Per prevenire danni al cambio, usare solo l’olio per trasmissione consigliato e non mescolarlo con nessun altro olio del cambio. Se è stato
aggiunto un olio diverso, contattare un’officina autorizzata Volvo per i necessari interventi.
Il peso varia a seconda della versione del motore. Contattare un’officina Volvo per ottenere le informazioni corrette
158
Capacità
Olio motore
Tipo di motore
2.0T
2.4
2.4
2.4T
2.5T
1
2
Capacità fra
MIN-MAX
B5204T5
B5244S
B5244S2
B5244T4
B5254T2
0-1,2
0-1,2
0-1,2
0-1,2
0-1,2
Capacità1/ litri
5,5
Tipo di olio
consigliato:
Se vi è un’etichetta motore sul
cofano, valgono le indicazioni
relative alla capacità ed alla qualità
che si trovano in questa tabella.
Vedere posizione a pag. 154.
ACEA A5/B5
Viscosità.2
SAE 0W-30
Compresa sostituzione filtro
Il tipo di olio deve essere rispettato anche se si seleziona un’altra viscosità dallo schema.
IMPORTANTE!
Etichetta motore
Sull’etichetta motore è indicato:
1. qualità di olio
2. viscosità
2200293v
Il tipo di olio deve essere rispettato anche se si
seleziona un’altra viscosità.
Utilizzare sempre olio della qualità e viscosità raccomandate.
Non aggiungere additivi in quanto possono
danneggiare il motore.
Per l’utilizzo di oli di altre marche, contattare
l’officina Volvo locale.
Se si utilizza una qualità di olio diversa da
quella raccomandata da Volvo, possono insorgere aumentata usura e danni al motore
non coperti dalle garanzie Volvo.
159
Capacità
Olio motore
Tipo di motore
2.0T
Capacità fra
MIN-MAX
B5204T5
0-1,2
2.4
B5244S
0-1,2
2.4
B5244S2
0-1,2
2.4T
B5244T4
0-1,2
2.5T
B5254T2
0-1,2
T6
B6294T
0-1,5
2,9
B6294S2
0-1,5
BIFUEL B5244SG
0-1,2
BIFUEL B5244SG2
0-1,2
D5
D5244T
0-2,0
2.4D
D5244T2
0-2,0
Capacità1/ litri
5,8
6,6
Tipo di olio
consigliato:
Per attenersi alla qualità dell’olio,
alla viscosità ed alla capacità
indicate in questa tabella, deve
essere effettuato dapprima un
controllo per verificare che non
vi sia un’etichetta relativa all’olio
sul cofano, vedere posizione a
pag. 154.
6,5
Compresa sostituzione filtro.
Se viene scelta un’altra viscosità in base al diagramma, diversa da quella della tabella, è necessario
rispettare il requisito di qualità dell’olio.
2
160
ACEA A1/B1
SAE 5W-30
ACEA A3/B3/B4
SAE 0W-30
5,8
1
Condizioni di guida estreme
Controllare l’olio più spesso quando si guida in
condizioni estreme, ad es. in montagna quando
vi è largo utilizzo del freno motore o in
autostrada ad alta velocità. Tali condizioni
possono infatti causare temperature dell’olio
troppo alte o consumo eccessivo di olio.
Viscosità2
Motori a benzina: Scegliere in condizioni
estreme un olio motore completamente sintetico
che garantisca una protezione extra al motore.
Volvo consiglia l’utilizzo di oli Castrol®.
Carburante
Consumo di carburante, emissioni e volume
Tipo di motore
Cambio
2.4
B5244S2
2.4
B5244S
Cambio manuale a 5 marce (M56)
Cambio automatico (AW55-51)
Cambio manuale a 5 marce (M56)
Cambio automatico (AW55-51)
Cambio manuale a 5 marce (M56)
Cambio automatico (AW55-51)
Cambio manuale a 5 marce (M56)
Cambio automatico (AW55-51)
Cambio automatico (AW55-51)
Cambio manuale a 5 marce (M56)
Cambio automatico (AW55-50)
Cambio manuale a 5 marce (M56)
Cambio automatico (AW55-50)
Cambio manuale a 5 marce (M56)
Cambio automatico(AW55-50)
Cambio manuale a 5 marce (M56)
Cambio automatico (AW55-50)
Geartronic
4-marce (GM4T65)
Geartronic
10,6
4-marce (GM4T65)
Cambio automatico (AW55-51)
-
2.0T B5204T5
2.5T B5254T2
2.4
AWD
B5244SG Bi-Fuel
2.4
B5244SG2 Bi-Fuel
D5
D5244T
2.4D D5244T2
T6
B6294T
2.9
B6294S2
2.4T B5244T42
Consumo in
litri/100 km1
8,9
9,6
9,0
9,7
9,0
9,8
9,2
10,0
10,5
9,2
9,9
8,8
10,0
6,5
7,7
6,5
7,7
11,1
Emissioni di anidride Capacità
carbonica (CO2) g/km litri
212
70
229
214
70
232
214
80
234
219
80
239
252
72
220
30 3
242
211
30 3
240
172
70
204
70
171
70
204
268
80
255
80
-
70
1
I valori delle emissioni vengono influenzati dalla qualità del carburante e possono dunque differenziarsi dai valori indicati se viene
utilizzato un carburante diverso da quello consigliato da Volvo.
2
Alcuni mercati.
3
Serbatoio benzina.
161
Carburante
Consumo di carburante indicato
I dati ufficiali dichiarati sui consumi di carburante si basano su cicli di guida standardizzati in
conformità con la direttiva 80/1268 CEE e
successive modifiche e integrazioni. I dati sui
consumi di carburante possono variare quando
l’automobile è dotata di accessori supplementari
che incidono sul peso totale dell’automobile.
Inoltre lo stile di guida e altri fattori non tecnici
possono incidere sui consumi di carburante
dell’automobile.
Il consumo è più elevato e la potenza erogata è
inferiore quando si guida usando carburante
con un numero di ottani pari a 91 RON.
Qualità carburante
raccomandata
A benzina
Il motore può funzionare con benzina a 91, 95 e
98 ottani RON.
Per prestazioni e consumi di carburante ottimali
a temperature superiori a +38° C, si raccomanda l’utilizzo di carburante con il massimo
numero di ottani.
· Il carburante a 98 RON è consigliabile per
ottenere la massima potenza ed il minimo
consumo di carburante.
· Il carburante a 95 RON può essere utilizzato
durante la guida normale.
· Non utilizzare carburante a 91 RON per i
motori a 4 cilindri, tranne in casi eccezionali.
Tuttavia il motore non subirà danni utilizzando questo tipo di carburante.
Benzina:
Norma EN 228
IMPORTANTE!
Fare rifornimento con la benzina
corretta!
Questa automobile è provvista di marmitta
catalitica e deve essere utilizzata solo con
benzina senza piombo per non rovinare la
marmitta stessa.
162
Diesel
Diesel: Norma EN 590
JIS K2204 o analogo
IMPORTANTE!
Carburante diesel che non viene utilizzato:
additivi speciali, Marine Diesel Fuel, olio
riscaldamento, RME (olio vegetale-metilestere), olio vegetale.
Questo carburante non rispetta le prescrizioni
contenute nella norma EN 590 e causa una
maggiore usura e danni al motore non coperti
dalle garanzie Volvo.
Marmitta catalitica e sospensioni
2501523d
Sensore di ossigeno Sonda LambdaTM
La sonda lambda fa parte di un sistema di
regolazione che serve a ridurre le emissioni e
migliorare lo sfruttamento del carburante. Un
sensore di ossigeno monitora il contenuto di
ossigeno dei gas di scarico emessi dal motore.
Il valore di misurazione risultante da tale analisi
viene inserito in un sistema elettronico che
comanda costantemente le valvole d'iniezione. Il
rapporto tra il carburante e l'aria che viene
portata al motore viene regolato costantemente.
La regolazione crea il rapporto ottimale per una
combustione efficiente delle sostanze nocive
(idrocarburi, ossido di carbonio ed ossidi di
azoto) con l'ausilio di un catalizzatore a tre vie.
Sospensioni ruote, molle
Avantreno
Gambi di molla tipo McPherson. Ammortizzatori incorporati nei gambi di molla. Guida a
cremagliera. Piantone dello sterzo del tipo di
sicurezza. I valori di impostazione valgono per
automobili senza carico compreso carburante,
liquido refrigerante e ruota di scorta.
Retrotreno
Sospensioni distinte con gruppo separato, ruote a
sospensioni indipendenti ed ammortizzatori. Le
sospensioni sono costituite da bracci di
supporto rivolti all’indietro, tiranti superiore ed
inferiore, barre scanalate e barre stabilizzatrici.
Marmitta catalitica
La marmitta catalitica ha il compito di purificare
i gas di scarico. Essa è posizionata nel flusso
dei gas di scarico vicino al motore in modo da
raggiungere rapidamente la temperatura di
esercizio.
La marmitta catalitica è costituita da un monolito
(ceramica o metallo) con canali. I canali sono
ricoperti da uno spesso strato di platino/rodio/
palladio. I metalli assolvono la funzione di
catalizzazione, ossia accelerano il procedimento
chimico senza consumarsi.
163
Impianto elettrico
Generalità
Impianto a 12 volt con alternatore a tensione
regolata. Impianto unipolare in cui telaio e
corpo motore sono utilizzati come conduttori. Il
polo negativo è collegato al telaio. Per ridurre il
campo magnetico, l’automobile è dotata di un
cavo di massa supplementare.
1
2
3
4
5
Batteria
Tensione
12 V 12 V 12V
Capacità di partenza 520 A 600 A 800 A*
a freddo (CCA)
Capacità di riserva
100
120 170
(RC)
min
min min
* Automobili dotate di diesel e riscaldatore di
parcheggio.
Nel caso di sostituzione della batteria, utilizzare
sempre una batteria con capacità di avviamento
a freddo e capacità di riserva pari a quelle della
batteria originale (vedere decalcomania sulla
batteria).
Corrente massima
dell’alternatore
140 A
Motorino di avviamento,
potenza
1,4/1,7/2,2 kW
164
6
7
8
9
10 11
3501808d
Lampade ad incandescenza
Lampade
Tipo (LL) Basamento
1. Abbaglianti/
anabbaglianti
H7 55W
2. Bi-Xenon
D2R 35W
3. Fendinebbia
anteriori
H1 55W
4. Luci di posizione/
di parcheggio anteriori, luci di ingombro posteroori
W5W
W2,1x9,5d
4. Luci di ingombro anteriori
W3W
W2,1x9,5d
(gialli)
5. Indicatori di
direzione anteriori PY21W BAU 15s
6. Indicatori di
direzione laterali
WY5W W2,1x9,5d
7. Luce della retromarcia, indicatori di
direzione posteriori P21W
BA15s
Lampade
Tipo (LL)Basamento
8. Retronebbia,
luci di posizione
posteriori
P21/4W BAZ15d
9. Luci di posizione posteriori
R5W
BA15s
10. Illuminazione
della targa, illuminazione supplementare anteriore, illuminazione bagagliaio C5W
SV8,5
11. Specchietto di
cortesia
1,2W
SV5,5
4. Illuminazione
supplementare
posteriore
W5W
W2,1x9,5d
Audio
Panoramica stereo HU- 450
166
Panoramica stereo HU- 650
167
Panoramica stereo HU- 850
168
Funzioni audio
169
Funzioni della radio
171
Lettore cassette audio
178
Lettore CD
179
Dolby Surround Pro Logic II
182
Caratteristiche tecniche – Impianto audio
184
165
Stereo HU-450
HU-450
3905005d
1. POWER (on/off) - Premere
VOLUME - ruotare
2. PRESET/ CD PUSH MENU –
Stazioni radio memorizzate
Cambia-CD (opzionale)
3. SOURCE PUSH MENU –
Apertura menù principale – Premere
Ruotare per selezionare:
Radio – FM, AM
Cassetta
Cambia-CD (opzionale)
4. FADER – Far fuoriuscire premendo e
ruotare
BALANCE – Far fuoriuscire
premendo, tirare e ruotare
166
5. SCAN – Ricerca stazioni automatica
6. EXIT – Torna indietro nel menù
7. Tasti di navigazione –
CD/radio - ricerca/cambio stazione o traccia
Cassetta - Avanzamento/riavvolgimento
rapido, selezione della traccia successiva/
precedente
8. Display
9. FM – Selezione rapida
10. AM – Selezione rapida
11. TAPE – Selezione rapida
12. AUTO – Preselezione automatica di
stazioni
13. BASS – Far fuoriuscire premendo e ruotare
TREBLE – Far fuoriuscire premendo, tirare
e ruotare
14. Cassetta - Selezione direzione scorrimento
nastro
Cambia-CD (opzionale) - Selezione casuale
15. Alloggiamento cassetta
16. Espulsione cassetta
Stereo HU-650
COMPACT
DIGITALAUDIO
HU-650
3905004d
1. POWER (on/off) – Premere
VOLUME - ruotare
2. PRESET/ CD PUSH MENU –
Stazioni radio memorizzate
Cambia-CD (opzionale)
3. SOURCE PUSH MENU –
Apertura menù principale – Premere
Ruotare per selezionare:
Radio – FM, AM
Cassetta
CD
Cambia CD (opzionale)
4. FADER – Far fuoriuscire premendo e
ruotare
BALANCE – Far fuoriuscire premendo,
tirare e ruotare
5. EXIT – Torna indietro nel menù
6. SCAN – Ricerca stazioni automatica
7. Tasti di navigazione –
ricerca/cambio stazione o traccia
8. Espulsione CD
9. Alloggiamento CD
10. Selezione casuale CD
11. FM – Selezione rapida
12. AM – Selezione rapida
13. CD – Selezione rapida
14. AUTO – Preselezione automatica di
stazioni
15. BASS - Far fuoriuscire premendo e ruotare
TREBLE – Far fuoriuscire premendo, tirare
e ruotare
16. Cassetta - Selezione direzione scorrimento
nastro
Cambia-CD (opzionale) - Selezione casuale
17. Alloggiamento cassetta
18. Espulsione cassetta
167
Stereo HU-850
COMPACT
DIGITALAUDIO
HU-850
3905006d
1. POWER (on/off) - Premere VOLUME ruotare
2. BASS – Far fuoriuscire premendo e ruotare
TREBLE - Far fuoriuscire premendo, tirare
e ruotare
3. FADER - Far fuoriuscire premendo e ruotare
BALANCE - Premere, tirare e ruotare
4. Volume canale centrale – Far fuoriuscire
premendo e ruotare
Effetto spazio livello – Far fuoriuscire
premendo, tirare e ruotare
5. PRESET/ CD PUSH MENU –
Stazioni radio memorizzate
Cambia-CD (opzionale)
168
6. SOURCE PUSH MENU –
Apertura menù principale – Premere
Ruotare per selezionare:
Radio – FM, AM
CD
Cambia CD (opzionale)
7. EXIT – Torna indietro nel menù
8. SCAN – Ricerca stazioni automatica
9. Tasti di navigazione ricerca/cambio stazione
o traccia
10. Espulsione CD
11. Dolby Pro Logic II
12. Sistema stereo a 2 canali
13. Sistema stereo a 3 canali
14. Alloggiamento CD
15.
16.
17.
18.
19.
20.
Selezione casuale CD
AM – Selezione rapida
FM – Selezione rapida
CD – Selezione rapida
AUTO – Preselezione automatica di stazioni
Display
Funzioni audio HU-450/650/850
3901856d
3902418d
Interruttore ON/OFF
Premere il pulsante per accendere o spegnere
la radio.
Regolazione del volume
Ruotare la manopola in senso orario per
aumentare il volume. La regolazione del
volume è elettronica e non ha un arresto a
finecorsa. Se sulla manopola è presente una
pulsantiera, aumentare o ridurre il volume con
i pulsanti + e -.
Controllo volume TP/PTY/NEWS
Se si sta ascoltando una cassetta o un CD
mentre la radio riceve un bollettino sul traffico,
delle notizie o un tipo speciale di programma, la
funzione si interrompe e il bollettino viene
diffuso al volume preselezionato per le
informazioni sul traffico, notizie o tipo di
programma. Per regolare il volume, agire sul
relativo comando.
In seguito, l’unità ritorna sull’impostazione
precedente del volume e si riprende l’ascolto
della cassetta o del CD.
Bass – Bassi
Regolare i bassi premendo il pulsante e
ruotando a destra o sinistra. Nella posizione
centrale i bassi sono ”normalizzati”. Riportare il
pulsante nella posizione iniziale premendolo
nuovamente dopo la regolazione.
Treble – Alti
Regolare gli alti premendo il pulsante, tirarlo
ulteriormente fuori e ruotarlo a sinistra o destra.
Nella posizione centrale gli alti sono ”normalizzati”. Riportare il pulsante nella posizione iniziale
premendolo nuovamente dopo la regolazione.
169
Funzioni audio HU-450/650/850
3901858d
3905008m
3905009m
3905063m
Fader – Bilanciamento
avanti/dietro
Balance - Bilanciamento
destra/sinistra
Selezione della sorgente
sonora
Regolare in modo conveniente il balance tra
altoparlanti anteriori e posteriori premendo il
pulsante e ruotandolo verso destra (suono
frontale) o sinistra (suono da dietro). Nella
posizione centrale il balance è ”normalizzato”.
Riportare il pulsante nella posizione iniziale
premendolo nuovamente dopo la regolazione.
Regolare il balance premendo il pulsante e
ruotandolo a destra o sinistra. Nella posizione
centrale il balance è ”normalizzato”. Riportare il
pulsante nella posizione iniziale premendolo
nuovamente dopo la regolazione.
Le sorgenti sonore possono essere selezionate
in due modi:
170
Con i tasti di selezione rapida AM, FM,
CD (HU-650/850), TAPE (HU-450) o con la
manopola SOURCE.
Ruotare la manopola SOURCE per selezionare
FM, AM. Con questa manopola è possibile
inoltre selezionare cassetta (HU-450/650), cd
(HU-650/850) o cambia-cd (opzionale) se
disponibile.
La sorgente sonora selezionata viene visualizzata sul display.
Funzioni radio HU-450/650/850
3905010m
3901873d
Scansione
Ricerca stazioni
Tastiera sul volante
Premere il tasto SCAN per avviare la ricerca.
Quando la radio trova una stazione, si ferma su
di essa per circa 10 secondi. In seguito riprende
la scansione. Per ascoltare la stazione, premere
il tasto SCAN o EXIT.
Premere o per ricercare frequenze più alte
o più basse. La radio ricerca la prossima
stazione ascoltabile e si stabilizza sulla stessa.
Premere di nuovo il tasto se si vuole continuare
la ricerca.
Se vi è una pulsantiera nel volante, premere la
freccia sinistra o destra per selezionare le
stazioni preprogrammate.
NOTA! Se l'automobile è dotata di telefono
integrato, la pulsantiera nel volante può essere
utilizzata per le funzioni telefoniche soltanto
quando il telefono è attivato. In posizione attiva,
le informazioni telefoniche sono sempre visibili
sul display. Per disattivare il telefono,
.
premere
Se non si dispone di una scheda SIM nel
telefono, spegnere il telefono, vedere pag. 184.
Ricerca stazioni manuale
Premere o e mantenere premuto. Sul display viene visualizzato il testo MAN. La radio
scorre lentamente nella direzione selezionata ed
incrementa il passo dopo alcuni secondi. Rilasciare il pulsante quando la frequenza desiderata
viene visualizzata sul display. Se è necessario
regolare la frequenza, effettuare l’operazione
premendo i tasti con le frecce o .
La posizione di regolazione manuale permane
fino a cinque secondi dopo l’ultima pressione
effettuata.
171
Funzioni radio HU-450/650/850
3905007d
3905009m
3901873d
Programmazione stazioni
1. Selezionare la frequenza desiderata.
2. Esercitare una breve pressione su manopola
PRESET/CD. Selezionare un numero
ruotando in avanti o all’indietro. Premere di
nuovo per memorizzare la frequenza
desiderata e la stazione.
Preselezione
Per selezionare un programma radio preprogrammato, ruotare la manopola PRESET/
CDfino al numero memorizzato. Il programma
selezionato viene visualizzato.
172
Memorizzazione automatica
delle stazioni
Questa funzione cerca e memorizza automaticamente fino a 10 stazioni AM o FM forti in una
memoria separata. La funzione è particolarmente utile in zone in cui vi sono stazioni radio non
conosciute o le relative frequenze.
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
AM o FM.
2. Avviare la ricerca premendo AUTO per più
di 2 secondi.
3 Sul display viene visualizzato il testo AUTO
ed un numero di stazioni radio dal segnale
potente (max 10) dalla banda di frequenza
impostata viene memorizzato nella memoria
automatica. Se non vi sono stazioni dal
segnale abbastanza potente, il display
visualizza NO STATION.
4. Premere brevemente il tasto AUTO o le
frecce sulla pulsantiera del volante se si
desidera passare ad un’altra stazione
automaticamente preselezionata.
Quando la radio è nella modalità di memorizzazione automatica, sul display viene visualizzato
AUTO. Il testo scompare quando si ritorna alla
normale modalità di radio.
Tornare alla modalità normale di radio premendo FM, AM o EXIT o ruotando la manopola
PRESET/CD.
Ritornare alla modalità di memorizzazione
automatica:
Esercitare una breve pressione su AUTO.
Funzioni radio HU-450/650/850
Radio Data System - RDS
RDS è un sistema che collega le emittenti di un
network. Viene impiegato ad esempio per
impostare la frequenza corretta, indipendentemente dall’emittente o dalla sorgente audio
attivata (ad esempio CD). Il sistema può anche
essere usato per ricevere informazioni sul
traffico e per individuare un determinato tipo di
trasmissioni. Il testo radio è uno dei componenti dell’RDS. Una stazione radio può
trasmettere informazioni riguardanti il programma radio in fase di trasmissione. Alcune
stazioni radio non utilizzano la funzione RDS
oppure utilizzano solo una parte delle possibilità
di trasmissione RDS.
Ricerca PI (ricerca automatica
stazioni)
Durante l’ascolto di una trasmettitore RDS,
diverse informazioni vengono memorizzate
nella radio, ad es. le informazioni sul traffico.
Quando viene selezionato un trasmettitore RDS
precedentemente selezionato, la radio aggiorna
le informazioni RDS del trasmettitore. Se la
radio si trova in una zona di confine o appena al
di fuori della portata del trasmettitore, ricerca
automaticamente il trasmettitore dal segnale più
potente possibile del canale selezionato.
Se non vi è nessun trasmettitore nella «zona di
ascoltabilità», l’audio cessa ed il display
visualizza il testo PI SEEK finchè la stazione
non viene trovata.
Informazioni sul traffico - TP
Station
La trasmissione delle informazioni sul traffico
provenienti dalle stazioni RDS interrompe le
altre sorgenti audio. Il messaggio viene
trasmesso al volume impostato per questa
specifica funzione. Non appena termina la
trasmissione delle informazioni, l’impianto
audio torna alla sorgente audio precedente e il
livello del volume viene ripristinato al livello
precedente.
Impostazione informazioni sul traffico:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Selezionare TP e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare TP ON (il
testo lampeggia) e premere SOURCE.
4. Premere EXIT.
Disattivazione TP:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Selezionare TP e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare TP OFF
(il testo lampeggia) e premere SOURCE.
4. Premere EXIT.
Il display visualizza TP quando la funzione è
attivata. Premere EXIT per non ascoltare il
messaggio sul traffico trasmesso al momento.
LA funzione TP è ancora attiva e la radio
attende il messaggio traffico successivo.
Impostare le informazioni sul traffico da un
canale specifico:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM.
2. Attivare la stazione da cui si desiderano
ascoltare le informazioni sul traffico.
3. Premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
5. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS e premere SOURCE.
6. Ruotare SOURCE, selezionare TP STATION e premere SOURCE.
7. Ruotare SOURCE, selezionare SET
CURRENT e premere SOURCE.
8. Premere EXIT.
Disattivazione TP Station:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto FM
e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare TP STATION e premere SOURCE.
5. Ruotare SOURCE, selezionare TP STATION OFF e premere SOURCE.
6. Premere EXIT.
173
Funzioni radio HU-450/650/850
Ricerca TP
Notiziario
Questa funzione consente di ascoltare le
informazioni sul traffico quando si viaggia in
regioni e Paesi diversi senza la necessità di
selezionare una stazione.
Messaggi codificati (ad es. notizie provenienti
da stazioni RDS) interromperanno altre sorgenti
audio usando l’impostazione volume per questa
specifica funzione. Non appena termina la
trasmissione delle informazioni, l’impianto
audio torna alla sorgente audio precedente e il
livello del volume viene ripristinato al livello
precedente.
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare TP
SEARCH e premere SOURCE.
5. Ruotare SOURCE, selezionare TP
SEARCH ON o TP SEARCH OFF (il
testo lampeggia) e premere SOURCE.
6. Premere EXIT.
Impostazione Notizie:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare NEWS e
premere SOURCE.
3. Premere SOURCE, selezionare NEWS ON
(il testo lampeggia) e premere SOURCE.
4. Premere EXIT.
Selezionare Exit per il notiziario dalla stazione
corrente:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto FM.
2. Attivare la stazione da cui si desiderano
ascoltare le informazioni sul traffico.
3. Premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
5. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS e premere SOURCE.
6. Ruotare SOURCE, selezionare NEWS
STATION e premere SOURCE.
7. Ruotare SOURCE, selezionare SET
CURRENT e premere SOURCE.
8. Premere EXIT.
Disattivare notizie stazione:
NEWS viene visualizzato sul display.
Disattivare notizie:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare NEWS e
premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare NEWS OFF
(il testo lampeggia) e premere SOURCE.
4. Premere EXIT.
Il testo NEWS scompare dal display
174
Premere EXIT per non ascoltare le notizie
trasmesse al momento. La funzione Notizie
resta attiva e la radio attende il programma di
notizie successivo.
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare NEWS
STATION e premere SOURCE.
5. Ruotare SOURCE, selezionare NEWS
STN OFF e premere SOURCE.
6. Premere EXIT.
Funzioni radio HU-450/650/850
Tipo di programmi
OFF
Notiziario
Attualità
Informazioni
Sport
Educazione
Teatro
Cultura e arte
Scienza
Intrattenimento
Musica pop
Musica rock
Facile ascolto
Classico leggera
Musica classica
Altra musica
Tempo
Economia
Per bambini
Argomenti sociali
Argomenti spirituali
Telefono
Viaggi e vacanze
Hobby e tempo libero
Musica jazz
Musica country
Musica nazionale
Vecchi successi
Musica folk
Documentari
Visualizzati
Tipo di programma - PTY
PTY standby
PTY OFF
New features
Current
Info
Sport
Educ
Theater
Culture
Science
Enterta
Pop
Rock
Easy list
L Class
Classical
Other M
Weather
Economy
For children
Social
Spiritual
Call Center
Travel
Leisure
Jazz
Country
Nation M
”Oldies”
Folk
Document
Utilizzare la funzione PTY per selezionare i
differenti tipi di programma.
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare PTY e
premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare PTY nel
menù e premere SOURCE.
4. La radio inizia la ricerca del tipo di programma scelto.
5. Se la radio trova una stazione che non
corrisponde a quella desiderata, è possibile
proseguire la ricerca con i tasti freccia destro
e sinistro.
6. Se non viene trovata alcuna stazione con il
tipo di programma selezionato, la radio
ritorna alla frequenza precedente.
Non tutte le stazioni radio dispongono della
funzione PTY.
PTY si trova successivamente in stand-by
finchè il tipo di programma selezionato non
inizia ad essere trasmesso. Quando ciò avviene,
la radio passa automaticamente alla stazione che
trasmette il tipo di programma selezionato.
Disattivazione:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare PTY
premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare PTY OFF
premere SOURCE.
4. Premere EXIT.
Il simbolo PTY si spegne nel display e la radio
torna alla modalità di normalità.
PTY - language
Con la funzione PTY è possibile selezionare la
lingua da utilizzare nel display radio (inglese,
tedesco, francese o svedese).
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare PTY
LANGUAGE e premere SOURCE.
5. Ruotare SOURCE, selezionare la lingua e
premere SOURCE.
6. Premere EXIT.
175
Funzioni radio HU-450/650/850
Aggiornamento automatico
frequenza
La funzione AF è solitamente attivata e consente
di impiegare il ripetitore più potente disponibile
di una determinata stazione radio.
Attivazione AF:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS MENU e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare AF ON (il
testo lampeggia) e premere SOURCE.
5. Premere EXIT.
Disattivare AF:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS MENU e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare AF OFF (il
testo lampeggia) e premere SOURCE.
5. Premere EXIT.
176
Programmi radio regionali
La funzione regionale è normalmente disattivata. Quando la funzione è attivata, è possibile
ascoltare un’emittente regionale anche se è
caratterizzata da un segnale debole.
Attivare REG:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS MENU e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare REG LOCK
(il testo lampeggia) e premere SOURCE.
5. Premere EXIT.
Il testo REG viene visualizzato sul display.
Disattivazione REG:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS MENU e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare REG
SWITCH (il testo lampeggia) e premere
SOURCE.
5. Premere EXIT.
EON - locale/distante
(Enhanced Other Networks)
Con EON attivato si interrompe ad ex. il
programma radio dei messaggi relativi al
traffico e la trasmissione di notizie da altri
canali.
La funzione ha due livelli:
Local- Interrompe solo se il segnale è
potente.
Distant- Interrompe anche se il segnale è
debole.
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RADIO
SETTINGS MENU e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare EON (il
testo lampeggia) e premere SOURCE.
5. Ruotare SOURCE, selezionare Local o
Distant e premere SOURCE.
6. Premere EXIT.
Funzioni radio HU-450/650/850
Reimpostazione delle
funzioni RDS
Ripristino di tutte le impostazioni dell’autoradio
riportandole a quelle predefinite dal costruttore.
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare RESET TO
DEFAULT e premere SOURCE.
4. Premere EXIT.
Testo radio
Alcune stazioni RDS trasmettono informazioni
sull’argomento del programma, gli artisti, ecc.
Premere per un paio di secondi il tasto FM per
avere accesso all’eventuale trasmissione di
Radiotext che viene visualizzata nel display.
Dopo aver visualizzato il testo due volte, la
radio torna alla visualizzazione della stazione/
frequenza. Una breve pressione sul tasto FM fa
cessare la visualizzazione del Radiotext.
ASC (Active Sound Control)
La funzione ASC adatta automaticamente il
volume della radio alla velocità dell’automobile.
Attivazione ASC:
1. Selezionare la modalità radio con il tasto
FM e premere SOURCE.
2. Ruotare SOURCE, selezionare ADVANCED MENU e premere SOURCE.
3. Ruotare SOURCE, selezionare AUDIO
SETTINGS MENU e premere SOURCE.
4. Ruotare SOURCE, selezionare ASC
LEVEL e premere SOURCE.
5. Ruotare SOURCE, selezionare LOW,
MEDIUM, HIGH o OFF e premere
SOURCE.
177
Lettore cassette audio HU-450/650
DOLBYBNR
3905010m
3901857d
3901876d
3901873d
Alloggiamento cassetta
Espulsione cassetta
Avvolgimento rapido
Inserire la cassetta nell’alloggiamento cassette
con il nastro verso destra. Nel display viene
visualizzato TAPE Side A. Quando termina un
lato l’unità inizia a riprodurre automaticamente
l’altro lato (auto-reverse). Se vi è già una
cassetta inserita nel lettore, selezionarne la
lettura ruotando la manopola SOURCE o
premendo il tasto di selezione rapida TAPE
(HU-450).
Premendo il pulsante, il nastro si ferma e la
cassetta viene espulsa. Per selezionare una
nuova sorgente di programma, ruotare la
manopola SOURCE. La cassetta può essere
inserita o espulsa anche quando l’impianto è
spento.
Il nastro viene avvolto rapidamente in avanti se
si preme e si mantiene premuto il tasto ed
all’indietro con . Nel display viene visualizzato «FF» (avanti) o «REW» (indietro) durante
l’avvolgimento rapido.
L’avvolgimento rapido si interrompe premendo
di nuovo il pulsante.
Inversione di direzione del
nastro
La funzione è preselezionata. Procedere in
questo modo se si desidera disattivarla: tenere
premuto il pulsante REV fino a quando il
Dolby sul display non si spegne.
simbolo
Premere nuovamente lo stesso pulsante per
riattivare la funzione Dolby.
Premere il pulsante REV se si desidera
ascoltare l’altro lato del nastro. Viene visualizzato il lato riprodotto.
Sistema riduzione rumori
Dolby B
Scansione
La funzione Scan riproduce i primi dieci
secondi di ogni traccia.
Premere il tasto SCAN o EXIT una volta
trovata la traccia che si desidera ascoltare.
178
Registrazione successiva,
Registrazione precedente
L’avvolgimento rapido in avanti si interromperà
alla traccia successiva se si preme di nuovo il
tasto . L’avvolgimento rapido indietro si
interromperà alla traccia successiva se si preme
di nuovo il tasto . Perché la funzione sia
operativa, devono esservi intervalli di almeno
cinque secondi tra i brani. Se il volante è dotato
di tastiera, si possono utilizzare anche le frecce.
Lettore CD HU- 650
3901862d
3905010m
3901873d
Lettore CD
Avvolgimento rapido
Selezione casuale
Inserire un CD. Se il CD è già inserito,
selezionare il CD ruotando la manopola
SOURCE o il tasto di selezione rapida CD.
Premere e mantenere premuto o per
effettuare una ricerca all’interno di una traccia o
dell’intero CD. La ricerca continua finchè i
tasti vengono mantenuti premuti.
Premere RND per attivare la funzione selezione
casuale. L’unità riproduce le registrazioni dal
CD in ordine casuale. Viene visualizzato
”RND” (selezione casuale) finché la funzione è
attivata.
Espulsione CD
Se si preme questo pulsante il CD interrompe la
riproduzione e il disco viene espulso.
NOTA! Per motivi di sicurezza nella guida, si
hanno a disposizione dodici secondi per
prendere il CD espulso. Successivamente il
lettore lo ritrae all’interno e suona di nuovo
l’ultima traccia suonata.
Cambio registrazione
Premere il tasto o per passare alla traccia
successiva o precedente. Il numero di traccia
viene visualizzato nel display.
La pulsantiera al volante può essere utilizzata
anche per questo scopo.
Scansione
La funzione Scan riproduce i primi dieci
secondi di ogni traccia.
Premere il tasto SCAN o EXIT una volta
trovata la traccia che si desidera ascoltare.
NOTA! Una qualità del CD non conforme allo
standard EN60908 oppure un CD registrato con
apparecchiatura mediocre può produrre suoni
difettosi o non produrli affatto.
IMPORTANTE!
Usare solamente CD standard da 12 cm,
non più piccoli.
Non utilizzare dischi CD con etichette
adesive incollate. Il calore che si sviluppa
all’interno del lettore può far sì che
l’etichetta si stacchi dal disco danneggiando
il lettore stesso.
179
Esterno Caricatore di CD
3905010m
3903125m
Caricatore di CD
Avvolgimento rapido
Selezione casuale
Il cambia-CD esterno (opzionale) è installato
dietro il pannello alla sinistra del vano carico
sinistro.
Ruotare la manopola SOURCE per attivare la
posizione del caricatore di CD. Il caricatore di
CD continua a riprodurre il CD e la registrazione ascoltata l’ultima volta. Se il magazzino di
CD* è vuoto viene visualizzato ”LOAD
CARTRIDGE”.
Per caricare dischi nel cambia-CD:
1. Aprire il coperchio del cambia-CD.
2. Premere il tasto di espulsione cassetta del
cambia-CD.
3. Estrarre la cassetta-cd e premere i dischi
verso l’interno.
4. Reinserire a pressione la cassetta nel
cambia-CD.
Premere e mantenere premuto o per
effettuare una ricerca all’interno di una traccia o
dell’intero CD. La ricerca continua finchè i tasti
vengono mantenuti premuti.
Premere RND (in HU-650 ed 850) per attivare
la funzione selezione casuale. Sulla radio HU450 premere il tasto REV. Una registrazione
selezionata casualmente è scelta da un CD
selezionato casualmente. Quindi una nuova
registrazione viene selezionata allo stesso modo.
Viene visualizzato ”RND” (selezione casuale)
finché la funzione è attivata.
Selezione del numero del
disco
Ruotare la manopola PRESET/CD. Il numero
del disco e la traccia vengono visualizzati nel
display.
180
3901873d
Cambio registrazione
Premere il tasto o per passare alla traccia
successiva o precedente. Il numero di traccia
viene visualizzato nel display.
La pulsantiera al volante può essere utilizzata
anche per questo scopo.
Scansione
La funzione Scan riproduce i primi dieci secondi
di ogni traccia.
Premere il tasto SCAN o EXIT una volta
trovata la traccia che si desidera ascoltare.
NOTA! Una qualità del CD non conforme allo
standard EN60908 oppure un CD registrato
con apparecchiatura mediocre può produrre
suoni difettosi o non produrli affatto.
IMPORTANTE!
Usare solamente CD standard da 12 cm,
non più piccoli.
Non utilizzare dischi CD con etichette
adesive incollate. Il calore che si sviluppa
all’interno del lettore può far sì che
l’etichetta si stacchi dal disco danneggiando
il lettore stesso.
Cambia-CD interno HU-850
3905010m
3901862d
3901873d
Cambia-CD interno
Scelta del CD
Selezione casuale
HU-850 comprende un cambia-CD interno da
6 dischi.
Ruotare la manopola SOURCE per attivare il
lettore CD. Il lettore CD continua la riproduzione
del brano del CD ascoltato l’ultima volta. E’
possibile inserire 6 CD nel lettore. Per inserire
un CD è necessario selezionare una posizione
libera nel lettore. Ruotare la manopola PRESET/CD per trovare una posizione libera.
Assicurarsi che il testo «LOAD DISC» venga
visualizzato prima di inserire il CD.
Ruotare la manopola PRESET/CD. Il numero
del disco e la traccia vengono visualizzati nel
display.
Premere RND per attivare la funzione selezione
casuale. Una registrazione selezionata casualmente è scelta da un CD selezionato casualmente.
Quindi una nuova registrazione viene selezionata
allo stesso modo. Viene visualizzato ”RND”
(selezione casuale) finché la funzione è attivata.
Espulsione CD
Se si preme questo pulsante il CD interrompe
la riproduzione e il disco viene espulso.
NOTA: Per motivi di sicurezza della circolazione
si hanno dodici secondi per prendere il CD
espulso. Successivamente il lettore lo ritrae
all’interno e suona di nuovo l’ultima traccia
suonata.
Avvolgimento rapido
Premere e mantenere premuto o per
effettuare una ricerca all’interno di una traccia o
dell’intero CD. La ricerca continua finchè i tasti
vengono mantenuti premuti.
Cambio registrazione
Premere il tasto o per passare alla traccia
successiva o precedente. Il numero di traccia
viene visualizzato nel display.
La pulsantiera al volante può essere utilizzata
anche per questo scopo.
Scansione
La funzione Scan riproduce i primi dieci
secondi di ogni traccia.
Premere il tasto SCAN o EXIT una volta
trovata la traccia che si desidera ascoltare.
NOTA! Una qualità del CD non conforme allo
standard EN60908 oppure un CD registrato
con apparecchiatura mediocre può produrre
suoni difettosi o non produrli affatto.
IMPORTANTE!
Usare solamente CD standard da 12 cm,
non più piccoli.
Non utilizzare dischi CD con etichette adesive
incollate. Il calore che si sviluppa all’interno
del lettore può far sì che l’etichetta si stacchi
dal disco danneggiando il lettore stesso.
181
Dolby Surround Pro Logic II HU-850
3905088d
3901877d
Dolby Surround Pro Logic II
Dolby Surround Pro Logic II è un ulteriore
sviluppo del sistema precedente e garantisce
una riproduzione del suono notevolmente
migliore.
Il miglioramento è percepibile in particolare dai
passeggeri seduti sul sedile posteriore.
Dolby Surround Pro Logic II con altoparlante
centrale al centro del cruscotto garantisce una
riproduzione del suono molto vicina al reale.
I normali canali stereo sinistro-destro vengono
suddivisi in sinistro-centrale-destro. Inoltre il
suono avvolgente (surround sound) proviene
dai canali degli altoparlanti posteriori.
Dolby Surround Pro Logic II funziona nella
modalità CD. Per le trasmissioni radio AM e
FM si raccomanda la riproduzione a 3 canali
stereo (3-CH).
182
Modalità Dolby surround pro
Logic II
Per selezionare Dolby Surround Pro Logic II
Mode premere "
PL II". Nel display viene
visualizzato il testo " PL II". Premere OFF
per tornare allo stereo 2 canali.
Sistema stereo a 3 canali
Per selezionare il sistema stereo a 3 canali
premere 3-CH. Viene visualizzato ”3 ch”.
Premere OFF per tornare al sistema stereo a
2 canali.
Dolby Surround Pro Logic II HU-850
3902419d
Volume altoparlante centrale
Impostare il volume del canale centrale tirando
fuori il selettore e girandolo verso destra oppure
sinistra. Nella posizione centrale il volume è
”normalizzato”. Riportare il pulsante nella
posizione iniziale premendolo nuovamente
dopo la regolazione.
3902419d
Livello di potenza degli
altoparlanti posteriori
(suono surround)
Regolare la potenza di uscita dei canali posteriori premendo il pulsante, tirarlo ulteriormente
fuori e ruotarlo a sinistra o destra. Nella
posizione centrale la potenza di uscita è
”normalizzata”. Riportare il pulsante nella
posizione iniziale premendolo nuovamente
dopo la regolazione. Il comando regola il livello
del canale sonoro durante l’ascolto nella
modalità Dolby Surround Pro Logic II.
183
Caratteristiche tecniche - Impianto audio
HU-450
Uscita:
Impedenza:
Tensione richiesta:
4 x 25 W
4 Ohm
12 V, negativo a massa
Allarme
Viene visualizzato ”Alarm!” nel display della radio quando viene inviato
un messaggio di allarme. La funzione serve per avvertire il conducente di
incidenti pericolosi o catastrofi, ad es. ponti caduti o incidenti nucleari.
Radio
Frequenza:
U (FM)
M (AM)
L (AM)
87,5 - 108 MHz
522 - 1611 kHz
153 - 279 kHz
Il sistema di riduzione dei rumori Dolby è fabbricato su licenza
Dolby Laboratories Licensing Corporation. Dolby e la doppia D
sono marchi registrati di Dolby Laboratories Licensing Corporation.
HU-650
Uscita:
Impedenza:
Tensione richiesta:
Amplificatore esterno:
4 x 25 W
4 Ohm
12 V, negativo a massa
4 x 50 W alt. 4 x 75 W (opzionale)
Radio
Frequenza:
U (FM)
M (AM)
L (AM)
87,5 - 108 MHz
522 - 1611 kHz
153 - 279 kHz
Woofer
Amplificatore
incorporato:
HU-850
Potenza in uscita:
Impedenza:
Tensione richiesta:
Amplificatore esterno:
1 x 25 W (altoparlanti centrali)
4 Ohm
12 V, negativo a massa
4 x 50 W oppure 4 x 75 W
HU-850 deve essere collegato ad un amplificatore esterno.
150 W
Bassa tensione batteria
Se la tensione della batteria è bassa, viene visualizzato un testo sul
display del quadro comandi combinato. La funzione risparmio energetico
dell’automobile può escludere la radio. Caricare la batteria avviando il
motore.
184
Dolby Surround Pro Logic II è un marchio registrato che appartiene
alla Dolby Laboratories Licensing Corporation.
Radio
Frequenza:
U (FM)
M (AM)
L (AM)
87,5 - 108 MHz
522 - 1611 kHz
153 - 279 kHz
Telefono (opzionale)
Impianto telefonico
186
Funzionamento
188
Funzioni conversazioni
189
Funzioni in memoria
192
Funzioni del menu
193
Altre informazioni
197
185
Telefono
Impianto telefonico
Norme generali
· Scegliere innanzitutto un luogo
sicuro. Se il conducente deve
utilizzare il microtelefono nel
bracciolo, parcheggiare prima
l’automobile in un posto sicuro.
· Escludere il telefono durante i
rifornimenti di carburante.
· Escludere il telefono nelle vicinanze
di lavori esplosivi.
· Fare effettuare l’assistenza al telefono
solo da personale autorizzato.
Chiamate d’emergenza
Le chiamate di emergenza ai servizi di
emergenza possono essere effettuate
senza inserire la chiave di accensione o la
SIM card.
· Premere il pulsante ON/OFF.
· Digitare il numero di emergenza della
regione interessata (112 all’interno
dell’UE).
· Premere il pulsante verde .
186
1. Pulsantiera nella mensola
centrale
Con la pulsantiera della mensola centrale è
possibile controllare tutte le funzioni del telefono.
2. Tastiera sul volante
La pulsantiera nel volante permette di gestire la
maggioranza delle funzioni del telefono.
Quando è attivato il telefono, la pulsantiera del
volante può essere impiegata soltanto per le
funzioni del telefono. In posizione attiva le
informazioni telefoniche sono sempre visibili
sul display. Per utilizzare i pulsanti per
l’impostazione della radio occorre disattivare il
telefono, vedere pagina 188.
5. SIM card
La scheda SIM va inserita sotto la pulsantiera
della mensola centrale.
Escludere il telefono se non vi è una scheda
SIM inserita altrimenti potrebbero non essere
visualizzati messaggi provenienti da altre
funzioni.
6. Microfono
Il microfono è incorporato nello specchietto
retrovisore interno.
7. Altoparlante
L’altoparlante è incorporato nel poggiatesta del
sedile del conducente.
3. Display
8. Antenna
Sul display vengono visualizzati funzioni del
menu, messaggi, numeri telefonici ecc.
L’antenna è installata sul parabrezza davanti allo
specchietto retrovisore interno.
4. Microtelefono
Il microtelefono viene utilizzato per conversazioni private qualora non si desideri essere
disturbati.
Telefono
2
8
3
1
6
5
7
4
3903012m
187
Telefono
Funzionamento
3903022m
SIM card
Il telefono può funzionare soltanto assieme ad
una SIM card (Subscriber Identity Module)
valida, fornita dal proprio operatore.
Inserire sempre la SIM card quando si vuole
utilizzare il telefono. Il nome dell’operatore
compare sul display.
Spegnere il telefono se non si dispone di scheda
SIM, altrimenti i messaggi di altre funzioni non
possono essere visualizzati sul display e la
pulsantiera non può essere usata per la radio.
188
3902219d
3903019m
Accensione e spegnimento del
telefono
Per accendere il telefono: ruotare la chiave
d’accensione dell’automobile in posizione I.
Premere il tasto contrassegnato nella figura.
Per spegnere il telefono: premere per circa 3
secondi lo stesso tasto. Se si spegne
l’accensione dell’automobile con il telefono
acceso, il telefono sarà acceso all’accensione
successiva dell’automobile.
Se il telefono è spento, non si possono ricevere
telefonate.
Posizione attiva
La modalità attiva permette di attivare le
funzioni del telefono (non valido per ricevere
chiamate).
Inserire la posizione attiva premendo
nella
pulsantiera della mensola centrale o del volante.
In posizione attiva le informazioni telefoniche
sono sempre visibili sul display.
per disattivare il telefono.
Premere
Telefono
Funzioni conversazioni
3902219d
3800670d
Display
Il display visualizza la funzione attuale, ad
esempio opzioni menu, messaggi, numeri di
telefono oppure impostazioni.
Chiamata e ricezione
di una chiamata
Per chiamare: digitare il numero e premere
sulla pulsantiera del volante o della mensola
centrale (o sollevare il microtelefono).
3902220d
Termine conversazione
Per concludere una conversazione, premere
sulla pulsantiera del volante o della mensola
centrale oppure riagganciare il microtelefono.
L’impianto audio si reinserisce
automaticamente.
Per ricevere una chiamata in arrivo: Premere
(o sollevare il microtelefono). E’ inoltre
possibile utilizzare Segreteria telefonica, vedere
la funzione menu 4.3.
Durante una telefonata l’impianto stereo si
stacca automaticamente. Per quanto riguarda il
livello acustico dell’impianto audio, vedere
anche l’opzione del menu 5.6.5.
189
Telefono
Funzioni telefono (continua)
Selezione rapida
Memorizzazione selezione rapida
Un numero memorizzato nella rubrica può
essere abbreviato (0-9). Procedere in questo
modo:
1. Portarsi in posizione attiva. Scorrere con
fino ad Aggiorna memoria (menu 3) e
premere .
2. Scorrere fino Selezione rapida (Menu 3.4) e
premere .
3902219d
3902215d
Ultimo numero chiamato
Microtelefono
Il telefono memorizza automaticamente gli ultimi
numeri telefonici/nominativi chiamati.
Se si desidera mantenere riservata la comunicazione, parlare nel microtelefono.
sulla pulsantiera del volante o
1. Premere
della mensola centrale.
2. Scorrere gli ultimi numeri chiamati con le
ed indietro
.
frecce avanti
(o sollevare il microtelefono)
3. Premere
per telefonare.
190
1. Sollevare il microtelefono. Digitare il
numero desiderato con la pulsantiera nella
per inviare la
mensola centrale. Premere
chiamata. Il volume si regola con il volantino
a lato del microtelefono.
2. La conversazione si interrompe riappoggiando il microtelefono sul ricevitore.
Per passare al modo handsfree senza
interrompere la conversazione: premere
e selezionare handsfree. Premere
e
riagganciare il microtelefono, vedere pagina
successiva.
3. Selezionare il numero in cui memorizzare il
per
numero a selezione rapida. Premere
confermare.
4. Cercare il nome oppure il numero telefonico
per effettuare la
nella memoria, premere
selezione.
Utilizzo della selezione rapida
Premere il pulsante di selezione rapida desiderato
per circa 2 secondi per telefonare.
NOTA! Dopo l’attivazione del telefono, è
necessario attendere un po’ prima che sia
possibile inserire la selezione rapida.
Per utilizzare una selezione rapida occorre aver
attivato il menu 4.5, vedere pag. 196.
Telefono
Funzioni con conversazione in
corso
Durante una conversazione sono disponibili
le seguenti funzioni (scorrere con le frecce):
Posizione riservata
ON/Posizione
riservata OFF
Posizione
riservata
Tenere/Non
tenere
Scegliere se si desidera
mettere in attesa la
conversazione in corso
Microtelefono/
Handsfree
Utilizzare il microtelefono oppure la
funzione handsfree
Memoria
Visualizzare i numeri
salvati
Con una conversazione in corso ed una in
attesa sono disponibili le seguenti funzioni
(scorrere con le frecce):
Posizione riservata Posizione
ON/Posizione
riservata
riservata OFF
Utilizzare il microMicrotelefono/
telefono oppure la
Handsfree
funzione handsfree
Memoria
Visualizzare i numeri
salvati
Conversazione
a tre
Conversazione a tre
(conversazione in
conferenza)
Commuta
Effettuare la
commu nstazione
tra due conversazioni
Con una conversazione a tre, cioè con due
conversazioni in corso, sono disponibili le
seguenti funzioni (scorrere con le frecce):
Posizione riservata
ON/Posizione
riservata OFF
Posizione
riservata
Microtelefono/
Handsfree
Utilizzare il
microtelefono
oppure la funzione
handsfree
Memoria
Visualizzare i numeri
salvati
Ricevimento di una
conversazione mentre
è in corso un’altra
conversazione
Se durante una telefonata in corso si dovesse
ascoltare dall'altoparlante un bip seguito
immediatamente da altri due bip (doppio bip), si
è in presenza di una telefonata in arrivo.
Dopodiché, il doppio bip viene ripetuto
costantemente fino a che non si risponde o fino
a che la chiamata non viene interrotta.
In questa posizione è possibile scegliere di
ricevere la conversazione oppure ignorarla.
Se non si desidera ricevere la conversazione,
premere
oppure non fare nulla.
Se si desidera ricevere la chiamata, premere .
La conversazione in atto viene messa in attesa.
Premere
per concludere le due conversazioni
contemporaneamente.
3902223d
SMS
Un doppio bip indica la ricezione di un
messaggio SMS.
Volume
Aumentare il livello acustico premendo il
pulsante (+) nella pulsantiera del volante.
Ridurlo premendo il pulsante (–).
Quando il telefono è attivato, la pulsantiera del
volante comanda soltanto le funzioni
dell’impianto telefonico.
Per effettuare impostazioni della radio utilizzando
questi pulsanti è necessario disattivare il telefono,
vedere pag. 188.
191
Telefono
Funzioni in memoria
Numeri di telefono e nomi possono essere
memorizzati nella memoria del telefono o della
SIM card.
Quando si riceve una chiamata da un numero
inserito nella memoria, sul display viene
visualizzato il nome del chiamante.
Fino a 255 possono essere memorizzati nel
telefono.
Memorizza numero
telefonico con nome
1. Premere
e scorrere fino ad Aggiorna
memoria (Menu 3). Premere .
2. Scorrere fino a Aggiungi (Menu 3.1) e
premere .
3. Digitare un numero e premere .
4. Digitare un nome e premere .
5. Scegliere la memoria in cui salvare con
e premere .
Digitazione nome (o messaggio)
Premere il pulsante contrassegnato dal simbolo
desiderato: una volta per la prima lettera, due per
la seconda e così via. Per lo spazio, premere 1.
spazio 1- ? ! , . : ’ ( )
abc2äå àáâ æç
def 3èéëê
gh i 4 ì í î ï
jkl5
mno6ñöòóØ
pqrs7ß
tuv8üùúû
wxyz9
Per selezionare due lettere dallo
stesso tasto, premere * tra le due
lettere oppure attendere alcuni secondi.
+0@* #& $ £ / %
Passa da maiuscolo a minuscolo
Cancella l’ultima lettera o numero
digitato. Premendo più a lungo si
cancella l’intero numero o l’intero
testo.
192
3902221d
Selezione dalla memoria
1. Premere
.
2. Scegliere tra le seguenti opzioni:
e scorrere con le frecce
· Premere
finché non si trova il nome desiderato.
· Premere il tasto corrispondente alla prima
lettera del nome (o scrivere il nome per
intero) e premere .
3. Premere
per chiamare il numero
selezionato.
Telefono
Funzioni del menu
Sicurezza nel traffico
La funzione menu viene utilizzata per controllare
e modificare le impostazioni nonché programmare nuove funzioni nel sistema. Le varie
opzioni vengono visualizzate sul display.
Per ragioni di sicurezza, il menu di sistema non
è accessibile a velocità superiori a 8 km/h. E’
possibile soltanto concludere l’attività iniziata
nel menu di sistema.
E’ possibile disattivare il limitatore di velocità
nella funzione menu 5.7.
Funzione menu
Portarsi in posizione attiva. Premere
attivare la funzione menu.
per
Quando ci si trova nella funzione menu, tenere
presente quanto segue:
· Premendo a lungo
menu.
3902222d
si esce dalla funzione
si cancella,
· Premendo brevemente
accetta nuovamente o rifiuta un’opzione.
si conferma o seleziona,
· Premendo
oppure si passa dal sottomenu al sottomenu
successivo.
immette nel menu
· La freccia destra
laterale successivo. La freccia sinistra
immette nel menu laterale precedente.
Scorciatoie
Quando, con la freccia destra
, si giunge al
menu di sistema, si possono utilizzare i numeri
per
al posto delle frecce ed il pulsante verde
scegliere il menu corretto sul menu principale
(1, 2, 3 ecc.), primo sottomenu (1.1, 2.1, 3.1
ecc.) e secondo sottomenu (1.1.1, 2.1.1 ecc.). I
numeri vengono visualizzati nel display insieme
alle varie alternative disponibili.
193
Telefono
Menu principali/sottomenu
1. Registro chiamate
1.1 Chiamate perse
1.2 Chiamate ricevute
1.3 Chiamate effettuate
1.4 Cancella elenco
1.4.1 Tutte
1.4.2 Perse
1.4.3 Ricevute
1.4.4 Effettuate
1.5 Durata conversazione
1.5.1 Ultima conversazione
1.5.2 Numero conversazioni
1.5.3 Durata totale
1.5.4 Azzera
2. Messaggi
2.1
2.2
2.3
2.4
194
Leggi
Scrivi
Messaggio vocale
Impostaz.
2.4.1 Numero SMSC
2.4.2 Validità
2.4.3 Tipo
3. Aggiorna memoria
3.1 Aggiungi
3.2 Cerca
3.2.1 Imp.
3.2.2 Cancell.
3.2.3 Copia
3.2.4 Sposta
3.3 Copia tutti
3.3.1 Dalla SIM al telefono
3.3.2 Dal telefono alla SIM
3.4 Selezione rapida
3.5 Svuota SIM
3.6 Svuota memoria
3.7 Stato
4. Funz. tel.
4.1 Invia numero
4.2 Chiamata in att.
4.3 Risp. aut.
4.4 Chiam. aut
4.5 Selez. rap.
4.6 Trasfer.
4.6.1 Tutte le chiamate
4.6.2 Se occupato
4.6.3 Se non risponde
4.6.4 Se non raggiungibile
4.6.5 Trasmissione fax
4.6.6 Trasmissione dati
4.6.7 Annulla tutte
5. Impostazioni
5.1 Imp. di default
5.2 Operatore
5.3 Lingua
5.3.1 English UK
5.3.2 English US
5.3.3 Svenska
5.3.4 Dansk
5.3.5 Suomi
5.3.6 Deutsch
5.3.7 Nederlands
5.3.8 Français FR
5.3.9 Français CAN
5.3.10 Italiano
5.3.11 Español
5.3.12 Português P
5.3.13 Português BR
5.4 Sicurezza SIM
5.4.1 On
5.4.2 Off
5.4.3 Auto
5.5 Modifica codici
5.5.1 Codice PIN
5.5.2 Codice telefono
5.6 Volume
5.6.1 Volume suoneria
5.6.2 Tipo di suoneria
5.6.3 Blocco tastiera
5.6.4 Volume vel.
5.6.5 Autosmorz. radio
5.7 Sicurezza nel traffico
Telefono
Menu 1. Reg. conversazioni
1.1 Chiamate perse:
Viene visualizzato un elenco contenente le
chiamate perse. E’ possibile scegliere se
richiamare, cancellare o memorizzare questi
numeri nella memoria del telefono oppure della
scheda SIM per richiamare più tardi.
1.2 Chiamate ricevute:
Viene visualizzato un elenco contenente le
chiamate ricevute. E’ possibile scegliere se
richiamare, cancellare o memorizzare questi
numeri nella memoria del telefono oppure della
scheda SIM per richiamare più tardi.
1.3 Chiamate effettuate:
Viene visualizzato un elenco contenente le
chiamate effettuate. E’ possibile scegliere se
richiamare, cancellare o memorizzare questi
numeri nella memoria del telefono oppure della
scheda SIM per richiamare più tardi.
1.4 Cancella elenco: Con questa funzione è
possibile cancellare gli elenchi contenuti nei
menu 1.1, 1.2, ed 1.3 come indicato di seguito.
1.4.1 Tutte
1.4.2 Perse
1.4.3 Ricevute
1.4.4 Effettuate
1.5 Durata conversazione: Permette di
vedere la durata di tutte le conversazioni
oppure dell’ultima. E’ inoltre possibile vedere
il numero delle conversazioni e azzerarne il
contatore.
1.5.1 Ultima conversazione
1.5.2 Numero conversazioni
1.5.3 Durata totale
1.5.4 Azzeramento
Per azzerare il contatore chiamate è necessario
il codice del telefono (vedere Menu 5.5).
Menu 2. Messaggi
2.1 Leggi: In questo menu è possibile leggere i
testi in entrata. In seguito è possibile cancellare
il messaggio letto, inviarlo ad altri, modificarlo,
salvarlo totalmente o in parte.
2.2 Scrivi: E’ possibile scrivere un messaggio
di testo con i tasti. Scegliere quindi se salvarlo
oppure inviarlo.
2.3 Messaggio vocale: Permette di ascoltare in
messaggi in entrata.
2.4 Impostazione: Inserire il numero
(Numero SMSC) del centro servizi al quale
inviare i messaggi. Indicare anche come
procedere affinché i messaggi raggiungano il
destinatario ed il tempo di permanenza dei
messaggi presso il centro servizi.
2.4.1 Numero SMSC
2.4.2 Validità
2.4.3 Tipo
Contattare il proprio operatore per informazioni
su queste impostazioni ed ottenere il numero
SMSC.
Menu 3. Editing memoria
3.1 Aggiungi: In questo menu è possibile
memorizzare nome e numero di telefono nella
memoria del telefono oppure della scheda SIM.
Vedere sezione sulle funzioni in memoria per
maggiori informazioni.
3.2 Cerca: In questo menu è possibile
modificare la memoria.
3.2.1 Aggiorna: Modifica informazioni nelle
varie memorie.
3.2.2 Cancella: Rimuovi un nome salvato.
3.2.3 Copia: Copia un nome salvato.
3.2.4 Sposta: sposta le informazioni dalla
memoria del telefono alla SIM card e
viceversa.
3.3 Copia tutti: Copia i numeri di telefono e
nomi della scheda SIM nella memoria del
telefono.
3.3.1 Dalla memoria SIM alla memoria del
telefono
3.3.2 Dalla memoria del telefono alla
memoria SIM
3.4. Selezione rapida: Un numero memorizzato nella rubrica può essere abbreviato.
3.5 Svuota SIM: Permette di cancellare tutta la
memoria della scheda SIM.
3.6 Svuota memoria: Permette di cancellare
tutta la memoria del telefono.
3.7 Stato: Permette di vedere le posizioni
occupate con nome e numero di telefono nella
scheda SIM e nel telefono.
195
Telefono
Menu 4. Funz. tel.
Menu 5. Impostazioni
4.1 Invia numero: Permette di scegliere se
visualizzare oppure no il proprio numero in
sede di chiamata. Rivolgersi all’operatore per
ottenere il numero permanentemente segreto.
5.1 Predefinite: Funzione per tornare alle
impostazioni predefinite.
4.2 Chiamata in att.: Permette di scegliere se
mettere in attesa una conversazione durante una
conversazione.
4.3 Risp. aut.: Permette di rispondere senza
utilizzare la tastiera.
4.4 Chiam. aut.: Permette di richiamare un
numero precedentemente occupato.
4.5 Sel. rap.: Permette di scegliere se attivare
oppure no la selezione rapida. Per utilizzare una
selezione rapida occorre aver attivato la
funzione.
4.6 Trasferimento chiamate: In questo menu
è possibile selezionare quali tipi di conversazione
devono essere trasferite e quando su un altro
numero di telefono.
4.6.1 Tutte le chiamate (le impostazioni
valgono soltanto per la conversazione in
corso).
4.6.2 Se occupato
4.6.3 Se non risponde
4.6.4 Se non raggiungibile
4.6.5 Trasmissione fax
4.6.6 Trasmissione dati
4.6.7 Annulla tutte
196
5.2 Operatore: Permette di scegliere automaticamente o manualmente l’operatore.
5.2.1 Auto
5.2.2. Manuale
5.3 Lingua: Permette di scegliere la lingua sul
display.
5.3.1
English UK
5.3.2
English US
5.3.3
Svenska
5.3.4
Dansk
5.3.5
Suomi
5.3.6
Deutsch
5.3.7
Nederlands
5.3.8
Français FR
5.3.9
Français CAN
5.3.10
Italiano
5.3.11
Español
5.3.12
Português P
5.3.13
Português BR
5.4 Sicurezza SIM: Permette di scegliere
l’inserimento manuale oppure automatico del
codice PIN.
5.4.1 On
5.4.2 Off
5.4.3 Auto
5.5 Modifica codici: Permette di modificare il
codice PIN oppure il codice del telefono.
5.5.1 Codice PIN
5.5.2 Codice telefonico (utilizzare 1234
prima di passare al proprio codice). Il
codice del telefono si impiega per azzerare il
contatore chiamate.
NOTA! Annotare il codice e conservarlo in
luogo sicuro.
5.6 Volume
5.6.1 Volume telefono: Qui è possibile
selezionare il volume dello squillo delle
chiamate in entrata.
5.6.2 Suoneria: Sono disponibili otto diversi
tipi di suoneria.
5.6.3 Blocco tastiera ON oppure OFF
5.6.4 Volume vel.: Permette di scegliere se il
volume deve cambiare a seconda della
velocità.
5.6.5 Autosmorz. radio: Qui è possibile
selezionare se si desidera che il volume della
radio mantenga lo stesso livello durante una
telefonata.
5.6.6 Nuovo SMS: Selezionare se il
telefono deve emettere un segnale acustico
alla ricezione di un SMS.
5.7 Sicurezza nel traffico: Permette di
scegliere se scollegare il limitatore di velocità
del menu di sistema, cioè scegliere di utilizzare
il menu di sistema anche con l’automobile in
marcia.
Telefono
Altre informazioni
Specifiche
Uscita
SIM card
Caselle memoria
SMS (Short Message Service)
Dati/fax
Dualband
2W
Piccola
255*
Sì
No
Sì (900/1800)
* 255 caselle nella memoria del telefono. Il
numero di caselle di memoria nella SIM card
varia a seconda del tipo di abbonamento.
3902239d
3903022m
Radio - Telefono
SIM card doppia
Numero IMEI
I quattro pulsanti in basso sul quadro comandi
del volante sono comuni per radio e telefono.
Diverse compagnie di telefonioffrono due SIM
card, una per la vettura e un’altra per un
secondo telefono. Se si possiedono due SIM
card, è possibile utilizzare lo stesso numero per
due diversi telefoni. Chiedere al concessionario
telefonico locale per conoscere le offerte
disponibili nella propria zona.
Per bloccare il telefono occorre comunicare il
numero IMEI del telefono all’operatore. Si
tratta di un numero di serie a 15 cifre programmato nel telefono. Digitare *#06# per visualizzare il numero sul display. Annotarlo e conservarlo in luogo sicuro.
Per controllare le funzioni del telefono con
questi tasti il telefono deve essere attivato,
vedere pag. 188. Per effettuare impostazioni
della radio con gli stessi pulsanti, si deve
disattivare il telefono. Premere .
197
198
Indice alfabetico
Indice alfabetico
A
ABS ....................................................... 22
AC ......................................................... 58
Aggiornamento frequenza .................. 176
Airbag - lato passeggero ....................... 15
Allarme ................................................184
Allarme .................................................. 79
Alzacristalli elettrici ............................. 46
Anabbaglianti ....................................... 40
Anomalia nell'impianto di scarico
dell'automobile ..................................... 34
Anomalia nell'SRS ................................ 34
Antiabbagliamento ............................... 47
Apertura dello sportello
del carburante ........................................ 84
Apertura portello posteriore ................. 90
Appendiabiti ......................................... 71
Appoggiatesta posteriori ...................... 65
Arresto di emergenza ............................ 66
ASSISTENZA IMMEDIATA ................. 35
Attenzione all'ambiente ............... 53, 142
Attrezzi .................................................. 70
AUTO DOWN ........................................ 46
AUTO ..................................................... 56
Autolavaggio ......................................139
AUTO-UP ............................................... 46
AW5 (cambio automatico) .............. 88, 89
Avvertenza - Anomalia
nell'impianto ABS ................................ 32
Avvertenza - Anomalia
nell'impianto dei freni .......................... 32
Avviamento con cavi ............................ 95
Avviamento con cavi ............................ 95
Avviamento del motore .................. 84, 86
B
Batteria (avviamento con i cavi) .......... 95
Batteria ................................................142
Benzina ...............................................162
Bloccaggio avviamento
e bloccasterzo ........................................ 43
Bloccaggio e sbloccaggio .................... 75
Bocchette di ventilazione .................... 52
C
Cambia-CD .........................................180
Cambio automatico AW5 ..................... 88
Cambio automatico con
posizioni manuali .......................... 90, 91
Cambio manuale ................................... 87
Carico lungo ......................................... 72
Carico sul tetto ....................................155
Cassetta degli attrezzi con
occhiello di traino ................................ 70
Chiamate di emergenza ......................186
Chiave di servizio ................................. 74
Chiave principale ................................. 74
Chiavi .................................................... 74
Cinture di sicurezza
e tendicinghia ....................................... 12
Cinture di sicurezza .............................. 10
Climatizzatore - Consigli ..................... 53
Climatizzatore automatico ECC .......... 54
Climatizzatore con
condizionatore AC ................................ 58
Climatizzatore manuale
con condizionatore ......................... 51, 58
Codice colore ......................................137
Cofano ........................................ 143, 144
Colpi da parte di picoli
sassi e crepe .........................................137
Commutazione anabbaglianti/
abbaglianti ............................................ 41
Computer di bordo ................................ 38
Consigli importanti - Bambini
nell'automobile ..................................... 25
Consumo di carburante ......................... 38
Consumo medio di carburante ............. 38
Cura della batteria ..................... 149, 150
Cuscini imbottiti Volvo integrati ......... 26
Cuscino imbottito ................................. 26
199
Indice alfabetico
D
D, Posizione di marcia .......................... 88
Danni alla verniciatura .......................137
Designazione tipo cambio .................. 154
Designazione tipo motore .................. 154
Detergenti adatti .................................138
Diesel ...................................... 43, 84, 145
Dimensioni pneumatici ...................... 110
Disinserimento dell'allarme .................. 79
Disinserimento posizione
di bloccaggio bloccata ......................... 77
Dispositivo di fissaggio ........................ 70
Dispositivo di traino ............................. 98
Distribuzione dell'aria .................... 52, 59
Dolby Pro Logic Surround Sound ...... 171
Doppia scheda SIM .............................197
DSTC ..................................................... 33
E
ECC ....................................................... 54
Escrementi di uccello ......................... 138
Esterni ..................................................... 6
F
Filtro antipollini ................................... 53
Filtro carburante - Diesel .................... 145
Filtro Multi ........................................... 55
Foratura, riparazione provvisoria .......116
Freni antibloccaggio (ABS) ................. 22
200
Freno a mano ......................................... 45
Freno di stazionamento inserito ........... 34
Freno di stazionamento ........................ 45
Funzioni conversazioni ......................189
G
Gancio di traino rimuovibile
(montaggio) .........................................100
Gancio di traino rimuovibile
(smontaggio) .......................................101
Geartronic .............................................. 89
Gancio di traino .................................... 98
Guida con rimorchio ............................. 96
H
HU-403 ....................................... 165, 166
HU-603 ................................................167
HU-803 ................................................168
I
IC (tendina gonfiabile) ......................... 19
Illuminazione abitacolo ....................... 67
Illuminazione di sicurezza ................... 77
Illuminazione generale ......................... 67
Illuminazione spie ................................ 77
Illuminazione strumenti ....................... 40
Immobilizzatore elettronico ...........74, 86
Impianto audio ....................................165
Impianto dei freni ........................... 22, 23
Inclinazione dello schienale ................ 72
Indicatore del carburante ...................... 30
Indicatore direzione di marcia ............. 41
Indicazione del tipo ............................154
Inserimento dell'allarme ....................... 79
Interni - Automobili con
guida a destra .......................................... 5
Interni - Automobili con
guida a sinistra ........................................ 4
Interruttore nella mensola centrale 36, 37
K
Kick-down ............................................. 86
Kit riparazione provvisoria
pneumatici .......................................... 116
L
L, Posizione marcia bassa ..................... 88
L'alternatore non carica ........................ 34
Lampade ad incandescenza ................164
Lampeggiatori di emergenza ................ 44
Lampeggio abbaglianti ........................ 41
Lavacristalli .......................................... 42
Lavaggio proiettori ............................... 42
Lavaggio .............................................138
Lettore di cassette ...............................178
Liquido freni .......................................148
Liquido lavavetri ................................148
Luci di lettura anteriori
Indice alfabetico
e posteriori ............................................ 67
Luci di posizione/Luci
di parcheggio ........................................ 40
Luci di posizione/Luci
di parcheggio ........................................ 40
Lucidatura ed inceratura .....................139
Lunotto termico .................................... 44
M
Martinetto .................................... 70, 115
Misure e pesi ....................................... 155
Motore - Specifiche ................... 156, 157
N
N Posizione di folle .............................. 88
Numero telaio ......................................154
O
Occhiello di traino ................................ 94
Olio motore .........................................146
P
P, Parcheggio ......................................... 88
Percorrenza fino allo
svuotamento del serbatoio ................... 38
Peso di traino ......................................155
Peso rimorchio ....................................155
Peso totale ...........................................155
Plancia strumenti - Auotmobili
con guida a sinistra ................................. 2
Plancia strumenti - Automobili
con guida a destra ................................... 3
Pneumatici invernali ...........................111
Pneumatici ..........................................110
Pneumatici, montaggio .......................115
Pneumatici, caratteristiche di guida ...112
Pneumatici, smontaggio .....................114
Pneumatici, pressione aerea ...............112
Pneumatici, verso di rotazione ...........113
Pneumatici, avvertimento usura .........113
Poggiatesta nel sedile posteriore .......... 65
Portapacchi .........................................102
Portello protettivo ................................ 72
Posizione dei bambini
nell'automobile ..................................... 28
Posizione di attività ............................188
Posizione di avviamento ...................... 43
Posizione di bloccaggio bloccata ........ 77
Posizione di marcia D ........................... 88
Posizione di marcia ............................... 43
Presa elettrica ........................................ 45
Presa per accendisigari ......................... 45
Pressione assiale ..................................155
Pressione olio ........................................ 34
Pressione pneumatici ..........................112
Programma di assistenza Volvo ..........141
Proiettore fendinebbia .......................... 40
Proiettori ............................................... 40
PROVV PROSS ASSIST......................... 35
Pulizia del rivestimento ......................139
Pulizia delle cinture di sicurezza .......139
Q
Quadro comandi combinato ................. 30
R
R, Retromarcia ...................................... 88
Radio ...................................................165
Regolatore elettronico
della velocità ........................................ 39
Regolazione del volante ...................... 41
Regolazione incidenza proiettori ........ 40
Rendina parasole .................................. 49
Reostato illuminazione strumenti ........ 40
Retronebbia posteriore ......................... 34
Retronebbia ........................................... 40
Ribaltamento in alto del
cuscino imbottito .................................. 26
Ribaltamento in avanti del
sedile del passeggero anteriore ............ 65
Ribloccaggio automatico ..................... 76
RICH. ASSISTENZA ............................. 35
Ricircolo ............................................... 57
Rifornimento ......................................... 84
Rimorchio ............................................. 94
Rimorchio ............................................. 97
Ripiegamento schienale anteriore ....... 65
201
Indice alfabetico
Ripiegamento schienale posteriore ...... 72
Riproduttore CD ........................ 179, 181
Riscaldamento/Raffreddamento .......... 58
Riscaldatore avvio immediato ............. 61
Ruota di scorta ............................. 70, 113
Ruota di scorta ”Temporary Spare .....113
Ruote ................................................... 110
Ruote e pneumatici .............................109
S
Sbloccaggio del bagagliaio
con la chiave principale ....................... 76
Sbrinatore ........................................56, 59
Scheda SIM .........................................188
Sedile comandato
elettricamente ........................................ 66
Sedili anteriori riscaldati
elettricamente ........................................ 44
Sedili anteriori ...................................... 64
Sedili, impostazioni .............................. 64
Seggiolini per bambini
ed airbag ................................................ 16
Selettore di temperatura .................. 56, 58
Selettore funzioni ................................. 59
Sensore qualità dell'aria ........................ 55
Servosterzo .......................................... 148
Sicura per bambini manuale ................. 78
Sicurezza nel traffico ..........................193
Simboli di comando202
ed avvertenza .................................. 32, 34
Simboli ................................................149
SIPS-bag (airbag laterale) ..................... 11
Sistema di fissaggio per
sedili per bambini (Isofix) .................... 27
Sistema SIPS-bag (airbag laterale) ....... 13
Sistema telefonico ..............................186
Sollevamento vettura ..........................142
Sostituzione della batteria
del telecomando .................................... 76
Sostituzione delle lampade
ad incandescenza ................................129
Sostituzione delle ruote ......................114
Specchietti retrovisori
riscaldato elettricamente ...................... 44
Specchietti retrovisori .......................... 47
Specchietti ............................................ 47
Specchietto di cortesia ......................... 67
Specchietto retrovisore interno ............ 47
Spia di allarme al centro della
strumentazione ...................................... 31
Spia di controllo rimorchio .................. 34
Spie di controllo- ed allarme ............... 32
Sportello serbatoio carburante ............. 96
SRS (airbag) .......................................... 11
STOP IMMEDIATO .............................. 35
Strada sdrucciolevole ........................... 85
Supporto a pavimento .......................... 70
T
Telecomando ......................................... 66
Temperatura effettiva - ECC ................. 53
Temperatura effettiva ............................ 53
Temperatura ........................................... 56
"Temporary spare" ...............................113
Tendina di carico nel bagagliaio .......... 69
Tergicristalli .......................................... 42
Tergicristalli, sostituzione .................. 151
Tetto apribile ......................................... 48
Trattamento antiruggine .....................136
Triangolo di emergenza ............... 70, 114
V
Vani portaoggetti nella mensola
centrale .................................................. 69
Vani portaoggetti .................................. 68
Vano bagagli ......................................... 69
Vano motore ........................................143
Vapore sulla parte interna dei
cristalli ................................................... 53
VEDERE MANUALE ........................... 35
Ventilazione .......................................... 51
Ventola radiatore elettrica ......... 143, 144
Ventola .................................................. 58
Verniciatura ......................................... 137
W
WHIPS ................................................... 20
2005
VOLVO
S80
TP 7535 (Italian). AT 0446. Printed in Sweden, Elanders Infologistics Väst AB, Mölnlycke 2004
USO E MANUTENZIONE
VOLVO S80
TP 7535
2005
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising