NEC PlasmaSync® 50XP10 Manuale utente

NEC PlasmaSync® 50XP10 Manuale utente
Italiano
Manuale dell’utente
EXIT
PlasmaSync 42XP10
PlasmaSync 50XP10
PlasmaSync 60XP10
INPUT
MUTE
Contenuti della confezione
• Monitor al Plasma
• Telecomando e batterie AA
• Cavo d’alimentazione
• Manuale d’uso (CD-ROM)
• Guida alla preparazione (cartacea/CD-ROM)
• Coperchio interruttore d’alimentazione e viti
• Fascette fermacavi
Sommario
Informazioni importanti................................................................................................................ Italiano-2
Precauzioni di sicurezza e manutenzione.................................................................................. Italiano-3
Raccomandazioni per l’uso............................................................................................................. Italiano-4
Installazione
Basi/Supporti optional.................................................................................................... Italiano-6
Posizione dell’installazione............................................................................................ Italiano-6
Installazione su soffitto.................................................................................................. Italiano-7
Manutenzione, Orientamento, Gestione dei cavi...................................................... Italiano-7
Uso del telecomando........................................................................................................ Italiano-8
Nomi delle parti e funzioni
Pannello di controllo........................................................................................................ Italiano-9
Pannello dei terminali..................................................................................................... Italiano-10
Telecomando..................................................................................................................... Italiano-11
Alimentazione, Visualizzazione, Zoom digitale, Puntatore,
Coperchio interruttore alimentazione........................................................................ Italiano-12
ID Telecomando................................................................................................................ Italiano-13
Menu OSD (Screen Display)
Uso del menu OSD............................................................................................................. Italiano-14
OSD....................................................................................................................................... Italiano-15
Operazioni
Dimensioni delle immagini usando i segnali video.................................................... Italiano-19
Dimensioni delle immagini usando i segnali PC......................................................... Italiano-20
Modalità Divisione schermo........................................................................................... Italiano-21 Modalità PIP (Picture in Picture)................................................................................................. Italiano-22 Creazione di un Video Wall............................................................................................................. Italiano-23
Uso del timer..................................................................................................................... Italiano-24
Timer di ripetizione......................................................................................................... Italiano-25
RS-232C . ............................................................................................................................................ Italiano-26
Risoluzione dei problemi................................................................................................................ Italiano-30
Specifiche
P42XP10.............................................................................................................................. Italiano-31
P50XP10.............................................................................................................................. Italiano-32
P60XP10.............................................................................................................................. Italiano-33
Risoluzioni supportate
P42XP10.............................................................................................................................. Italiano-34
P50XP10.............................................................................................................................. Italiano-36
P60XP10.............................................................................................................................. Italiano-38
Assegnazione dei pin....................................................................................................................... Italiano-40
Leggere prima di usare l’attrezzatura.
16. Danni che richidedono la riparazione – L’attrezzatura
deve essere riparata da personale qualificato nei seguenti
casi:
A. Quando il cavo d’alimentazione o la spina è danneggiata.
Oppure
B. Degli oggetti sono stati fatti cadere all’interno dell’
attrezzatura, o vi è stato versato del liquido.
Oppure
C. L’attrezzatura è stata esposta alla pioggia.
Oppure
D. L’attrezzatura non funziona normalmente o
manifesta un netto cambiamento nelle prestazioni.
Oppure
E. L’attrezzatura è stata fatta cadere, oppure il mobile è
danneggiato.
17. Inclinazione/Stabilità - Tutti i monitor devono
conformarsi agli standard internazionali di sicurezza
relativi alle proprietà d’inclinazione e stabilità del
design del mobile.
Non compromettere questi standard di progettazione
applicando forza eccessiva sulla parte frontale o
superiore della struttura che potrebbero capovolgere il
prodotto.
Inoltre, non mettere se sé stessi o i bambini in situazioni
pericolose collocando attrezzature elettroniche/giochi
sul mobile.
Tali attrezzature potrebbero cadere improvvisamente
dal televisore e provocare danni al prodotto e/o lesioni
personali.
18. Installazione su parete/soffitto – L’attrezzatura deve
essere installata su parete/soffitto solamente come
raccomandato dal produttore.
19. Linee elettriche - Le antenne esterne devono essere
installate lontane dalle linee elettriche.
20. Messa a terra dell’antenna esterna - Se al prodotto è
collegata un’antenna esterna, assicurarsi che il sistema
dell’antenna abbia la messa a terra così da fornire una
qualche protezione da picchi di tensione e carichi d’
energia elettrostatica.
La Sezione 810 del NEC (National Electric Code), ANSI/
NFPA numero 70-1984, fornisce informazioni riguardo
all’appropriata messa a terra delle armature e delle
strutture di supporto, del cavo adduttore ad una unità
di scarico dell’antenna, sulle dimensioni dei connettori
di messa a terra, sulla posizione dell’unità di scarico dell
’antenna, sul collegamento degli elettrodi di messa a
terra e sui requisiti degli elettrodi di messa a terra.
21. Inserimento di oggetti ed infiltrazione di liquidi Bisogna prestare attenzione per evitare la caduta di
oggetti all’interno del televisore, o il versamento di
liquidi, attraverso le aperture.
L’apparato non deve essere esposto a gocciolamenti o
spruzzi; inoltre sul prodotto non devono essere collocati
oggetti riempiti con liquidi, come vasi.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
Leggere queste istruzioni.
Conservare queste istruzioni.
Osservare tutti gli avvisi.
Seguire tutte le istruzioni.
Non usare questo apparato vicino all’acqua.
Pulire solamente con un panno asciutto.
Non bloccare alcuna delle aperture di ventilazione.
Installare attenendosi alle istruzioni del produttore.
8. Non istallare vicino qualsiasi sorgente di calore tipo
radiatori, valvole o regolatori di calore, fornelli, stufe
o altri apparati che producono calore (amplificatori
inclusi).
9. Non ignorare lo scopo di sicurezza della spina di tipo
polarizzato o con messa a terra. Una spina polarizzata
ha due lamelle di cui una più grande. La spina con
messa a terra possiede tre dentelli, di cui uno fornisce
la messa a terra. La lamella più larga o il terzo dentello
è fornito per la vostra sicurezza. Se la spina fornita non
si adatta alla presa di corrente, consultare un elettricista
per sostituire la presa di corrente obsoleta.
10. Proteggere il cavo d ’a limentazione evitando che
sia calpestato o compresso, in modo particolare in
prossimità delle spine, nei ricettacoli e sui punti d’uscita
del cavo dall’apparato.
11. Usare solo accessori/cavi specificati dal produttore.
12. Utilizzare solamente un carrello, supporto, treppiede,
supporto o tavolo raccomandato dal produttore o
venduto con l’apparato. Quando si utilizza un carrello,
spostare con cautela carrello e apparecchiatura per
evitare lesioni provocate da capovolgimenti.
13. Scollegare questo apparato durante temporali o quando
non è utilizzato per un lungo periodo.
14. Fare riferimento a personale di servizio qualificato per
tutti i tipi di riparazione. La riparazione è necessaria
quando l’apparato è stato danneggiato in un modo
qualsiasi, ad esempio quando il cavo d’alimentazione
o la spina è danneggiata; quando è stato versato del
liquido sull’apparato oppure sono stati fatti cadere
degli oggetti al suo interno; quando l’apparato è stato
esposto a pioggia o condensa, quando non funziona
normalmente oppure quando è stato fatto cadere.
Atre informazioni sulla sicurezza
15. Questo prodotto può contenere piombo. Lo smaltimento
di queste materie deve essere conforme al regolamento
sulle disposizioni ambientali.
Mettersi in contatto con le autorità locali oppure con la
Electronic Industries Alliance per informazioni sullo
smaltimento ed il riciclaggio: www.eiae org.
AVVISO
Per ridurre il rischio di incendi o di scariche elettriche non
esporre l’apparecchiatura a pioggia o umidità.
Italiano-
Italiano
Importanti istruzioni per la sicurezza
Informazioni importanti
Avviso
PER PREVENIRE IL PERICOLO DI INCENDI O DI SCOSSE ELETTRICHE, NON ESPORRE QUESTA ATTREZZATURA A
PIOGGIA O CONDENSA. NON USARE LA SPINA POLARIZZATA DI QUESTA UNITÀ CON PROLUNGHE O ALTRE PRESE DI
CORRETTE CHE NON CONSENTONO IL COMPLETO INSERIMENTO DELLA SPINA.
EVITARE DI APRIRE IL MOBILE PERCHÉ AL SUO INTERNO CI SONO COMPONENTI CHE PORTATO ALTA TENSIONE.
FARE RIFERIMENTO A PERSONALE DI SERVIZIO QUALIFICATO PER LE RIPARAZIONI.
Attenzione
ATTENZIONE: PER EVITARE IL RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE, ASSICURARSI CHE IL CAVO D’ALIMENTAZIONE
SIA SCOLLEGATO DALLA PRESA A MURO. PER TOGLIERE COMPLETAMENTE LA CORRENTE
ALL’UNITÀ, SCOLLEGARE IL CAVO D’ALIMENTAZIONE DALLA PRESA CA. NON RIMUOVERE
LA COPERTURA (O PARTE POSTERIORE). ALL’INTERNO NON CI SONO PARTI RIPARABILI. FARE
RIFERIMENTO A PERSONALE DI SERVIZIO QUALIFICATO PER LE RIPARAZIONI.
Questo simbolo avvisa che le tensioni non isolate presenti all’interno dell’unità sono di magnitudine tale da
provocare scosse elettriche. Quindi, tutti i contatti con le parti interne di questo prodotto sono pericolosi.
Questo simbolo avvisa che sono state allegate istruzioni importarti riguardo al funzionamento ed alla
manutenzione dell’unità. Quindi, per evitare tutti i problemi, deve essere letta accuratamente.
ATTENZIONE: Usare il cavo d’alimentazione fornito in dotazione all’unità in accorso alla tabella che segue. Se con l’attrezzatura
non è fornito un cavo d’alimentazione, mettersi in contatto con il rivenditore. In tutti gli altri casi, usare un cavo d’alimentazione
che soddisfi i requisiti CA della presa di corrente e che sia approvato e conforme agli standard di sicurezza del proprio paese.
Tipo di spina
Europa
continentale
America del Nord
Regno Unito
Cinese
Giapponese
Regno Unito
Cina
Giappone
Forma della spina
Paese
U.S.A./Canada
Tensione
120*
Unione Europea (fatta
eccezione per il Regno Unito)
230
230
220
100
* Quando si usa il monitor PlasmaSync con alimentazione elettrica CA 125-240V, usare un cavo d’alimentazione che soddisfi i
requisiti di tensione della presa di corrente CA usata.
Dichiarazione del
radio. Tuttavia, non esiste la certezza che si possano avere interferenze
nel caso di installazioni specifiche. Qualora questa apparecchiatura
causasse interferenze dannose alla ricezione di segnali radio o televisivi,
cosa che può essere facilmente determinata spegnendo ed accendendo l
’apparecchiatura, si raccomanda di cercare di correggere il problema
ricorrendo a una delle misure presentate di seguito:
Dipartimento delle Comunicazioni Canadese
DOC: Questo apparato digitale di Classe B è conforme a tutti i requisiti delle
Normative Canadesi per le Attrezzature che provocano interferenze.
C-UL: Porta il marchio C-UL ed è conforme alle normative Canadesi sulla
sicurezza in base al CAN/CSA C22.2
No. 60950-1.
• Riorientare o riposizionare l’antenna di ricezione.
• Aumentare la distanza tra l’attrezzatura ed il ricevitore.
• Collegare l’attrezzatura ad una presa di corrente che sia su un circuito
diverso da quello a cui è collegata l’antenna.
• Consultare il rivenditore o un tecnico specializzato radio/TV per aiuto.
Se necessario, consultare un tecnico specializzato radio/TV per altri
suggerimenti. Il seguente libretto, preparato dalla Federal Communications
Commission, potrebbe essere d’aiuto: “How to Identify and Resolve RadioTV Interference Problems.” Questo libretto è disponibile presso l‘Ufficio
Stampa del Governo degli Stati Uniti d’America, Washington, D.C., 20402,
Stock No. 004-000-00345-4.
Informazioni FCC
1. Usare i cavi specifici forniti in dotazione ai monitor a colori P426Y0
(P42XP10), P506Y1 (P50XP10), o P606Y2 (P60XP10) così da non creare
interferenze alla ricezione radiofonica o televisiva.
(1)Usare il cavo d’alimentazione fornito in dotazione, o equivalente,
per assicurare la conformità FCC.
(2)Usare cavi video schermati, 15-pin mini D-SUB a 15-pin mini D-SUB
con anelli di ferrite su entrambe le estremità (non forniti in dotazione).
2. Questa attrezzatura è stata controllata ed è stata trovata a norma con
i limiti di un apparecchio digitale di Classe B, in conformità alla parte
15 delle Normative FCC. Questi limiti sono designati a fornire una
protezione ragionevole da interferenze dannose in una installazione
residenziale. Questa attrezzatura genera, utilizza e può irradiare energia
di radiofrequenza e, se non è installata ed utilizzata in accordo alle
istruzioni date, può causare interferenze dannose alle comunicazioni
AVVISO
La spina di questo prodotto è dotata di tre fili di cui uno per la messa a terra
- una spina che ha un terzo spinotto (per la messa a terra). Questa spina
si adatta solamente a prese con messa a terra. Se non si riesce ad inserire
la spina nella presa di corrente, emettersi in contatto con un elettricista
qualificato per far cambiare la presa obsoleta con una appropriata con messa
a terra. Non ignorare lo scopo di sicurezza della spina con messa a terra.
Italiano-
Precauzioni di sicurezza
e manutenzione
• Nel regno Unito, per questo monitor usare un cavo
d’alimentazione approvato BS con spina modellata che
abbia installato un fusibile nero (13A).
• Usare solo con alimentazione elettrica CA 100 V a
240 V 50 Hz/60 Hz. Il funzionamento continuato con
tensioni superiori a CA 100 V a 240 V AC accorcerà la
durata dell’unità e potrebbe anche provocare il rischio
d’incendi.
• Scollegare il cavo da’alimentazione durante i temporali
oppure quando l’unità non sarà usata per lunghi periodi.
• Non usare il monitor zone soggette ad alte temperature,
umidità, polvere o grassi.
• Non coprire le aperture di ventilazione del monitor.
• Pulire le aperture di ventilazione del monitor plasma
usando un aspirapolvere con attaccata una spazzola con
setole morbide.
• Per assicurare la ventilazione appropriata, la pulizia delle
aperture di ventilazione deve essere eseguita ogni mese.
Potrebbe essere necessaria una pulizia più frequenze in
base all’ambiente in cui è installato il monitor al plasma.
• Consentire una adeguata ventilazione attorno al
monitor così che il calore possa essere dissipato in modo
appropriato. Non bloccare le aperture di ventilazione, né
collocare il monitor vicino a radiatori o altre sorgenti di
calore. Non collocare alcun oggetto sopra il monitor.
• Maneggiare con cura durane il trasporto. Conservare
l’imballaggio per il trasporto.
• Come per tutti gli schermi a base di fosforo (ad esempio
i monitor CRT) l’emissione luminosa diminuirà
gradatamente nel corso della durata utile dello schermo
al Plasma.
• Per evitare l’ossidazione, si raccomanda vivamente di
non collocare l’unità in spogliatoi, bagni pubblici o
termali.
ATTENERSI A QUANTO SEGUE QUANDO
SI INSTALLA ED USA IL MONITOR, PER
OTTENERE LE PRESTAZIONI OTTIMALI:
Il pannello dello schermo al plasma è fatto di elementi
delicati (celle), 99,99 percento dei quali sono celle attive.
Alcune celle potrebbero non produrre luce oppure restare
sempre accese. Per un uso in sicurezza, e per evitare di
danneggiare l’unità, leggere ed osservare attentamente le
istruzioni che seguono.
• NON APRIRE IL MONITOR. All’interno non ci
sono parti riparabili e l’apertura o la rimozione delle
coperture provoca l’esposizione a pericoli di scosse
elettriche ed altri rischi. Il produttore non è responsabile
per nessuna lesione personale o danni provocati dal
tentativo, da parte di persone non qualificate, di aprire
la copertura posteriore e di eseguire riparazioni. Fare
riferimento a personale di servizio qualificato per tutti i
tipi di riparazione.
• Non versare alcun liquido sul mobile e non usare il
monitor in vicinanza dell’acqua.
• Non inserire oggetti di alcun tipo nelle fessure del
mobile, perché possono toccare punti d’alta tensione
che possono essere dannosi o fatali e provocare scosse
elettriche, incendi e guasti dell’attrezzatura.
• Non piegare, comprimere o altrimenti danneggiare il
cavo d’alimentazione.
Non collocare oggetti pesanti sul cavo d’alimentazione. I
danni al cavo d’alimentazione possono provocare scosse
o incendi.
• Non collocare questo prodotto su carrelli, basi o tavolo
inclinati o instabili, perché il monitor potrebbe cadere
provocando gravi danni.
• Non usare su veicoli mobili perché l’unità potrebbe
cadere o capovolgersi e provocare lesioni.
• Il cavo d’alimentazione è il mezzo principale per
scollegare il sistema dall’alimentazione elettrica. Il
monitor deve essere installato vicino alla presa di
corrente che deve essere facilmente accessibile.
• Questa attrezzatura deve essere collegata and una presa
di corrente elettrica con un collegamento di messa a
terra. Non collocare alcun oggetto sul monitor e non
usare il monitor all’esterno.
• Non usare la spina polarizzata dell’unità con prolunghe
o altre prese di corrente che non consentono il completo
inserimento della spina.
• Il cavo d’alimentazione usato deve essere approvato
e soddisfare i requisiti degli standard di sicurezza del
proprio paese. (In Europa deve essere usato il tipo
H05VV-F 3G 1mm2)
ATTENZIONE
Scollegare immediatamente il monitor dalla presa a muro e
mettersi in contatto con il personale di servizio qualificato
nei seguenti casi:
• Quando il cavo d’alimentazione o la spina è
danneggiata.
• Se del liquido o degli oggetti sono penetrati all’interno
del monitor.
• Se il monitor è stato esposto a pioggia o acqua.
• Se il monitor è stato fatto cadere oppure se la copertura è
stata danneggiata.
• Se il monitor non funziona in modo normale quando
sono seguite le istruzioni operative.
Italiano-
Italiano
Precauzioni di sicurezza e manutenzione
Raccomandazioni per l’uso
ATTENZIONE
Pulizia del pannello
• Quando il pannello è sporco o impolverato, pulirlo
delicatamente con un panno morbido.
• Non grattare il pannello con materiali ruvidi.
• Non esercitare pressioni sulla superficie.
• Non usare detergenti generici. I detergenti generici
provocheranno il deterioramento o la decolorazione
della superficie.
IL CORRETTO COLLOCAMENTO E LA CORRETTA
REGOLAZIONE DEL MONITOR PUÒ RIDURRE
L’AFFATICAMENTO DI OCCHI, SPALLE E COLLO.
CONTROLLARE QUANTO SEGUE QUANDO SI
INSTALLA IL MONITOR:
• Per ottenere le prestazioni ottimali, consentire un
riscaldamento di 20 minuti.
• Riposare periodicamente gli occhi fissando un oggetto
che sia ad almeno ad 1,5 metri di distanza. Sbattere
spesso le palpebre.
• Collocare il monitor con un angolo di 90 gradi rispetto
le finestre ed altre sorgenti luminose per minimizzare
abbagli e riflessi.
• Pulire la superficie del monitor con un panno senza
peluria e non abrasivo. Evitare di usare soluzioni pulenti
o detergenti per vetri.
• Regolare la luminosità e contrasto del monitor per
migliorare la leggibilità.
• Sottoporsi a regolari visite oculistiche.
Pulizia del mobile
• Scollegare il cavo d’alimentazione.
• Pulire il mobile con un panno morbido e asciutto.
• Per pulire il mobile, inumidire il panno con un
detergente neutro ed acqua, pulire il mobile e popi
asciugarlo con un panno asciutto.
NOTA: La superficie del mobile è composta di molti tipi di
plastica.
NON pulire usando solventi al benzene, detergenti
alcalini, detergenti a base d’alcol, detergenti
per vetri, cera, detergenti lucidanti, detersivo in
polvere o insetticidi. Gomma e vinile non devono
entrare in contatto con il mobile per periodi
prolungati. Questi tipi di fluidi e materiali possono
provocare il deterioramento, la crepatura o il
distacco della vernice.
Ergonomia
Per ottenere i massimi benefici dell’ergonomia,
raccomandiamo quanto segue:
• Usare l’impostazione predefinita delle dimensioni e
della posizione con i segnali standard.
• Usare l’impostazione predefinita del colore.
• Non usare colori primari o il colore blu su sfondi scuri,
perché sono difficili da vedere e possono provocare
l’affaticamento degli occhi a causa del contrasto
insufficiente.
• In base al regolamento sulla sicurezza e la protezione
della salute relative al lavoro su videoterminali
(BildscharbV), questa attrezzatura non adatta per essere
usata come schermo PC.
PULIZIA DELLE FESSURE DI
VENTILAZIONE
• Pulire le aperture di ventilazione del monitor plasma
usando un aspirapolvere con attaccata una spazzola con
setole morbide.
• Per assicurare la ventilazione appropriata, la pulizia
delle aperture di ventilazione deve essere eseguita
ogni mese. Potrebbe essere necessaria una pulizia più
frequenze in base all’ambiente in cui è installato il
monitor al plasma.
Per altre informazioni dettagliate sull’impostazione di un
ambiente di lavoro salutare, fare riferimento al seguente
documento:
American National Standard for Human Factors
Engineering of Visual Display Terminal Workstations
ANSI-HFS Standard No. 100-1988
Pubblicato da:
The Human Factors and Ergonomics Society
P.O. Box 1369, Santa Monica, California 90406.
Italiano-
Raccomandazioni per l’uso Ambiente operativo
Temperatura ed umidità dell’ambiente operativo: da 0° C
a +40° C (+32° F a +104° F); meno di 80%RH (aperture
di ventilazione non bloccate. Non istallare questa unità in
aree poco ventilate, oppure in luoghi dove è esposta ad alta
umidità o luce diretta del sole (o forti luci artificiali).
Come tutti gli schermi al fosforo ed al plasma, in certe
circostanze i monitor al plasma possono esser suscettibili
alla sovrimpressione delle immagini. In alcune condizioni
operative, come la visualizzazione continuata di immagini
statiche per periodi prolungati, possono provocare la
sovrimpressione dell’immagine se non sono prese le
precauzioni appropriate. Per proteggere l’investimento di
questo monitor al plasma, attenersi alle seguenti istruzioni e
raccomandazioni per minimizzare la sovrimpressione delle
immagini sullo schermo:
Avviso
Non per l’uso in uffici come definito nello “Standard for
the Protection of Electronic Computer/Data Processing
Equipment ANSI/NFPA 75”.
NOTA: Usare cavi video schermati, 15-pin mini D-SUB a
• Abilitare ed usare sempre la funzione screensaver del
computer quando si usa l’origine d’input PC.
• Visualizzare immagini in movimento ogni volta
possibile.
• Cambiare la posizione del menu di tanto in tanto.
• Spengere sempre il monitor quando non è in uso.
15-pin mini D-SUB con anelli di ferrite su entrambe
le estremità (non forniti in dotazione).
Per ridurre la possibilità
che l’immagine rimanga
sovrimpressa sullo schermo
dopo un lungo periodo:
• Abbassare i livelli di Luminosità e Contrasto il più
possibile senza deteriorare la leggibilità dell’immagine.
• Visualizzare immagini con molte gradazioni di colore
(e.g. fotografie o immagini realistiche).
• Creare immagini con un contrasto minimo tra le aree
chiare e quelle scure. Usare colori complementari o
pastello ogni volta possibile.
• Evitare di visualizzare immagini con pochi colori e
bordi netti e ben definiti tra i colori.
Emissioni sonore del monitor al
plasma
• Il pannello del monitor al plasma è composto di pixel
piccolissimi e questi pixel emettono luce in base ai
segnali video ricevuti. Questo principio può provocare
l’emissione di un ronzio o brusio elettrico da parte
del monitor al plasma. Notare anche che la velocità di
rotazione della ventolina di raffreddamento aumenta
quando si alza la temperatura del monitor al plasma.
Quella volta si può sentire il rumore del motore.
NOTA: Quanto segue non è coperto dalla garanzia.
• Sovrimpressione dell’immagine sullo schermo.
• Rumore generato dal pannello. Esempi: Rumore
della ventolina e ronzii/brusii del circuito elettrico
o del pannello.
Italiano-
Italiano
Per evitare o minimizzare la
sovrimpressione dell’immagine
sullo schermo:
Segue
Installazione
Uso delle Basi/Supporti optional
Si può installare una base o un supporto optional.
Quando la base o il supporto da installare richiede che
l’unità sia collocata a faccia in giù (Figura 1), assicurarsi di
stendere il foglio protettivo (il foglio di schiuma nel quale
era imballata l’unità) sotto l’unità per prevenire danni allo
schermo.
Base da tavolo optional
Figura 1
Questa unità deve essere usata con una base o qualche tipo
di supporto. Questa unità non è progettata per l’uso senza
supporto aggiuntivo.
• Si raccomanda di impiegare i servizi di un rivenditore
esperto ed autorizzato per eseguire la corretta
installazione e montaggio.
• La mancata osservanza delle corrette procedure
d’installazione possono provocare danni all’unità o
lesioni all’installatore.
• La garanzia del prodotto non copre i danni provocati da
installazioni inappropriate.
Foglio protettivo
ATTENZIONE:
• Per eseguire l’installazione, attenersi alle istruzioni
allegate alla base o al supporto. Utilizzare solamente i
dispositivi raccomandati dal produttore.
• Assicurarsi di eseguire l’installazione della base o del
supporto su una superficie solida e stabile a sufficienza
da supportare il peso dell’unità, come il pavimento o un
tavolo solido.
• Usare i dispositivi di fissaggio specificati per eseguire
l’installazione.
• Prendere le misure necessarie per impedire che l’unità si
capovolga o cada.
Posizione dell’installazione
Figura 2
• NON installare in luoghi dove porte o cancelli possono
colpire l’unità.
• NON installare in zone dove l’unità sarà soggetta a forti
vibrazioni e polvere.
• NON installare nelle vicinanze dell’ingresso della
corrente elettrica della costruzione.
• NON installare dove le persone possono facilmente
afferrare ed appendersi all’unità o al supporto di
montaggio.
• Quando si esegue l’installazione in un’area circoscritta
o in un recesso, come in una parete, lasciare almeno 2
pollici (50 mm) di spazio tra il monitor e la parete per una
appropriata ventilazione (Figura 2).
• Consentite una adeguata ventilazione oppure dorate
di aria condizionata l’area attorno al monitor, così che
il calore possa essere dissipato in modo appropriato
dall’unità e dal supporto di montaggio.
50mm (2")
Italiano-
50mm (2")
50mm (2")
50mm (2")
50mm (2")
Il soffitto o la parete devono essere solidi a sufficienza per
supportare il monitor e gli accessori di montaggio.
Installazione su soffitto
Quando si usa lo schermo in posizione verticale, impostare
la voce Ventilatore su “ACCESO” nell’OPZIONE2 del menu
OSD.
• Assicurasi che il soffitto sia sufficientemente solido da
supportare il peso dell’unità e del supporto, nel tempo,
in caso di terremoto, in caso di vibrazioni inaspettate ed
altre forze esterne.
• Assicurarsi che l’unità sia montata su una struttura
solida del soffitto, come una trave portante. Fissare il
monitor usando bulloni, rondelle autoserranti, dadi e
rondelle.
• NON montare in zone che non hanno strutture interne
portanti. NON usare viti per legno o tasselli per il
montaggio. NON montare l’unità ad arredamenti
decorativi o appesi al soffitto o parete.
EXIT
Manutenzione
EXIT
• Controllare periodicamente viti allentate, fessure
distorsioni o qualsiasi altro problema che può verificarsi
con il supporto di montaggio. Se si riscontra un
problema, rivolgersi a del personale qualificato per la
riparazione.
• Controllare regolarmente la zona dell’installazione per
segni di danneggiamenti o allentamenti che possono
verificarsi nel tempo.
INPUT
T
MUTE
INPU
MUT
E
EXIT
INPUT
MUTE
Gestione dei cavi
Per gestire comodamente i cavi, usare le fascette fermacavi
fornite in dotazione per raccogliere il cavo d’alimentazione, il
cavo segnale ed i cavi audio sul retro dello schermo.
Per attaccare le fascette:
1. Attaccare le fascette allo schermo. Inserire l’aggancio della
fascetta nel foro sul retro dello schermo. Ci sono 4 fascette
fermacavi e 4 fori sull’unità.
Notare quanto segue quando si
esegue l’installazione su parete o
soffitto
2. Dopo avere attaccato la fascetta allo schermo, far passare
l’estremità attorno ai cavi. Inserire l’estremità della fascetta
nel passante vicino all’aggancio. Tirare finché i cavi sono
stretti.
• Quando si usano accessori d’installazione diversi
da quelli approvati NEC, questi devono soddisfare i
requisiti d’installazione VESA (FDMlv1).
• La NEC raccomanda vivamente di usare viti di misura
M8 (lunghezza = 16 mm + lo spessore della staffa). Se si
usano viti più lunghe di 16 mm, controllare la profondità
del foro. (Forza di stringimento raccomandata: 1125
- 1375N• cm)
La NEC raccomanda interfacce d’installazione conformi
allo standard UL1678 per l’America del Nord.
Unità
Segue
Le fascette sono progettate per stare fisse. Una volta in
posizione, saranno difficili da rimuovere.
3. I cavi possono essere indirizzati verso la fascetta di destra
o di sinistra. Usare delle fascette per fissare insieme cavi in
lunghezza. Assicurarsi che tutti i cavi siano completamente
collegati.
Per staccare le fascette:
Staffa di
montaggio
Usando delle pince girare di 90 gradi la fascetta e tirare verso
l’esterno. È possibile che la fascetta si allenti nel tempo e la
rimozione può danneggiarla.
Vite
16mm
Spessore della
staffa
Aggancio
La lunghezza delle vite deve essere
uguale alla profondità del foro (16
mm) + lo spessore della staffa di
montaggio.
Foro
Fori per gli agganci delle
fascette
Orientamento
Quando si usa lo schermo in posizione verticale, il monitor
deve essere ruotato in senso orario così che il lato sinistro si
sposti verso l’alto e l’indicatore LED si trovi in basso. Questo
consentirà l’appropriata ventilazione ed allungherà la durata
del monitor. Una ventilazione inappropriata può accorciare
la durata del monitor.
Fascetta chiusa
Italiano-
Italiano
Installazione -
Installazione -
Segue
Uso del telecomando:
Portata operativa del telecomando
Puntare la parte superiore del telecomando verso il sensore
del monitor mentre si premono i tasti. Il telecomando
può essere usato ad una distanza massima di 7 m/23
piedi dal sensore sul pannello frontale del monitor al
plasma. L’angolazione massima, orizzontale e verticale, del
telecomando è di 30 gradi ad una distanza massima di 3,5
m/11,5 piedi.
Installazione delle batterie nel telecomando.
Il telecomando è alimentato da batterie AA. Per installare o
sostituire le batterie:
ATTENZIONE
Il telecomando potrebbe non funzionare quando la luce del
sole o una forte illuminazione colpisce il sensore del monitor
al Plasma, oppure quando c’è un ostacolo sulla traiettoria del
sensore.
A. Premere e far scorrere il coperchio per aprire.
B. Allineare le batterie in base alle indicazioni
della polarità (+) e (–) riportate all’interno dello
scomparto.
C. Rimettere a posto il coperchio.
Gestione del telecomando
Non aprire il telecomando per nessuna altra ragione che per
l’installazione delle batterie. Non consentire ad acqua o altri
liquidi di essere versati sul telecomando. Se il telecomando si
bagna, asciugarlo immediatamente.
ATTENZIONE: L’uso scorretto delle batterie può provocare
perdite di elettroliti o scoppi. La NEC raccomanda quanto
segue per le batterie:
• Inserire le batterie “AA” facendo corrisponderne i
segni (+) e (-) di ciascuna batteria ai segni (+) e (-) dello
scomparto batterie.
• Non mescolare batterie di marche diverse.
• Non mescolare batterie vecchie e nuove, o batterie di
marche diverse. Diversamente si accorcia la durata delle
batterie o si provoca la perdita di elettroliti.
• Rimuovere immediatamente le batterie usate per
impedire la fuoruscita degli elettroliti nello scomparto
batterie.
• Non toccare gli elettroliti perché provocano irritazioni
alla pelle.
• Non far cadere o maltrattare il telecomando.
• Non bagnare il telecomando non funziona. Se il
telecomando si bagna asciugarlo immediatamente.
• Evitare calore ed umidità eccessiva.
• Non smaltire le batterie nel fuoco.
• Attenersi alle normative statali o alle regolamentazioni
ambientali in vigore nel proprio paese/zona quando si
smaltiscono le batterie.
• Quando si esegue la sostituzione, usare solo batterie
convenzionali non ricaricabili alcaline o al manganese.
• C’è il rischio d’esplosioni se le batterie sono sostituite in
modo scorretto.
Evitare l’esposizione al calore o al vapore.
NOTA: Rimuovere le batterie se il telecomando non è
utilizzato per un periodo prolungato.
EXIT
INPUT
30
Italiano-
MUTE
30
Nomi delle parti e funzioni
Italiano
Pannello di controllo
9
EXIT
ON
INPUT
MUTE
OFF
10
8
7
6
5
1) ALIMENTAZIONE
Permette di accendere/mettere in standby l’unità.
4
2
3
1
8) EXIT
Permette di attivare il menu OSD quando il menu OSD è
disattivo.
Permette di uscire dal menu correntemente visualizzato e
passare al menu precedente all’interno dei menu OSD.
2) MUTE
Permette di ATTIVARE/DISATTIVARE la funzione di
disattivazione del sonoro.
9) Sensore del telecomando ed indicatore d’alimentazione
Riceve i segnali quando si usa il telecomando. È illuminato
di colore verde quando il monitor è attivo. È illuminato di
colore rosso quando il sistema è in standby. È illuminato
di colore ambra quando il televisore è in modalità di
RISPARMIO ENERGETICO.
3) INPUT
Permette di passare tra le origini d’input.
Funziona come tasto d’IMPOSTAZIONE all’interno dei
menu OSD.
4) PIÙ (+)
Permette di aumentare la regolazione dell’impostazione
all’interno dei menu OSD.
Quando l’indicatore d’alimentazione lampeggia di colore
rosso, significa che il monitor ha rilevato un guasto. In caso
di guasto mettersi in contatto con personale qualificato.
5) MENO (-)
Permette di diminuire la regolazione dell’impostazione
all’interno dei menu OSD.
6) SU ( )
Permette di aumentare il livello del volume quando il menu
OSD è disattivo.
Permette di spostare il cursore verso l’alto per selezionare
quale impostazione regolare all’interno dei menu OSD.
10) Interruttore d’alimentazione
Interruttore che permette di arrivare/disattivare
l’alimentazione.
7) GIÙ ( )
Permette di diminuire il livello del volume quando il menu
OSD è disattivo.
Permette di spostare il cursore verso il basso per selezionare
quale impostazione regolare all’interno dei menu OSD.
Modalità
Indicatore di stato
Accensione
Verde
Standby
Rosso
Risparmio energetico
Ambra
Diagnosi (rilevamento Rosso lampeggiante
guasti)
NOTA:
Il tasto d’alimentazione non spegne completamente
lo schermo. Usare l’interruttore d’alimentazione per
spegnere completamente lo schermo.
Italiano-
Nomi delle parti e funzioni
Pannello dei terminali
1
12
OUT
HD
VD
R
IN
EXTERNAL CONTROL
2
R
R
IN
R
L(MONO)
S-VIDEO IN IN/OUT
DVI
AUDIO3
VGA
RGBHV / DVD/HD2
AUDIO2
DVD/HD1
AUDIO1
VIDEO
3
4
5
6
7
8
9
L (MONO)
R/Cr/Pr
G/Y
B/Cb/pb
L(MONO)
Y
Cr/Pr Cb/Pb
10
L
SPEAKER (S)
11
13
AC IN
14
1) EXTERNAL CONTROL OUT (D-Sub 9 pin)
Permette di collegare l’output RS-232C di un secondo
monitor.
8) DVD/HD1
Permette d collegare attrezzature come lettori DVD,
HDTV o decodificatori.
2) EXTERNAL CONTROL IN (D-Sub 9 pin)
Permette di collegare l’input RS-232C ad attrezzature
esterne come PC per controllare le funzioni RS-232C.
9) AUDIO1
Permette l’input di segnali audio da attrezzature esterne
come computer, videoregistratori o lettori DVD.
3) DVI
Permette l’input di segnali RGB digitali da un computer o
HDTV dotata di un output RGB digitale.
4) AUDIO3
Permette l’input di segnali audio da attrezzature esterne
come computer, videoregistratori o lettori DVD.
11) VIDEO1
Input o output video composito.
12) VIDEO2
Input video composito.
5) VGA (Mini D-Sub 15 pin)
Permette l’input o l’output di PC analogico.
Per il funzionamento appropriato, selezionare “D-SUB
INPUT” nell’OZPIONE1 del menu OSD.
6) RGBHV/DVD/HD2
RGBHV: Permette l’input dei segnali RGB dalle
attrezzature RGB.
Si può collegare un cavo segnale Sync-on-Green usando il
connettore G.
DVD/HD2: Permette d collegare attrezzature come lettori
DVD, HDTV o decodificatori.
Questo input può anche essere usato con una origine RGB
o componente.
Per il funzionamento appropriato, selezionare “SCELTA
BNC” nell’OZPIONE1 del menu OSD.
7) AUDIO2
Permette l’input di segnali audio da attrezzature esterne
come computer, videoregistratori o lettori DVD.
10) S-VIDEO IN
Input S-video.
13) Connettore casse (SPEAKER) esterne (S e D)
Permette di collegare delle casse optional. Permette
l’output del segnale audio da AUDIO 1, 2 e 3 alle casse
esterne.
NOTA: Il terminale casse è per 8W + 8W (8 Ohm).
14) AC IN
Permette di collegare il cavo d’alimentazione fornito in
dotazione.
Informazioni:
Per i collegamenti Y/Cb/Cr, usare i terminali DVD/HD1 o
DVD/HD2.
Ci sono 3 tipi di collegamento per SCART:
SCART1: Permette di collegare R/G/B ai terminali DVD/
HD2 e Composite sync. al terminale HD.
SCART2: Permette di collegare R/G/B ai terminali DVD/
HD2 e Composite sync. al terminale VIDEO1.
SCART3: Permette di collegare R/G/B e Composite sync.
al terminale VGA.
Italiano-10
Nomi delle parti e funzioni -
Segue
7) TASTIERINO
Permette di impostare l’ID telecomando.
4
5
7
8) DISPLAY
Permette di attivare/disattivare le informazioni su
schermo.
STANDBY
POWER ON
1
2
3
RGB
DVD/HD
PICTURE
MODE
SIZE
VIDEO
PICTURE
MEMORY
9)
6
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10) AUTO SETUP
Regola automaticamente le impostazioni di FASE
DI CLOCK, CLOCK e POSIZIONE. (Solo per input
segnale RGB)
11) POINTER
Permette di attivare/disattivare il puntatore.
0
8
DISPLAY
SET
AUTO
SET UP
10
11
18
12
ZOOM
POINTER
+
19
MUTE
SPLIT SCREEN
PIP
S BY S
SWAP
14
13) SPLIT SCREEN
PIP: modalità PIP (Picture-in-Picture)
S BY S: modalità S BY S (Side-by-Side)
SINGLE (SINGOLO): Permette di tornare alla modalità
normale.
SWAP: Permette di scambiare le immagini in modalità
divisione schermo.
Quando la funzione QUICK SWAP (- fare riferimento
a Opzione 4 del menu OSD) - è impostata su ACCESO,
la funzione SWAP può essere usata per cambiare il
segnale d’input modalità Schermo singolo.
SELECT/FREEZE: permette di selezionare quale input
è attivo in modalità divisione schermo.
Quando la funzione PIC FREEZE è attiva (fare
riferimento all’Opzione4 del menu OSD), il tasto
SELECT/FREEZE può essere usato visualizzare
fotografie nella schermata secondaria.
CAPTURE: Permette dia acquisire fotografie.
14) REMOTE ID
Permette di attivare la funzione REMOTE ID (ID
telecomando).
15) MENU
Permette di attivare/disattivare il menu.
16) SET
Permette di eseguire le selezioni.
17) - , +
Permette di aumentare o diminuire l’entità della
regolazione.
18) EXIT
Permette di tornare al menu precedente.
19) ZOOM
Permette di ingrandire o ridurre l’immagine.
20) MUTE
Permette di disattivare l’audio.
21) SLEEP
Timer di disattivazione.
16
17
+
EXIT
VOL
+
13
12) VOLUME
Permette di aumentare/diminuire il volume.
MENU
15
9
20
SINGLE
SELECT/FREEZE CAPTURE
REMOTE ID
SET
RESET
SLEEP
Permette di spostare la selezione verso l’alto o il basso.
21
REMOTE CONTROLLER RU-M113
1) POWER ON/STANDBY
Permette di accendere/mettere in standby l’unità.
*Se l’indicatore d’alimentazione sullo schermo non è
illuminato, nessun comando funzionerà.
2) VIDEO
Permette di cambiare il segnale d’input sull’origine VIDEO.
3) RGB
Permette di cambiare il segnale d’input sull’origine RGB.
4) DVD/HD
Permette di cambiare il segnale d’input sull’origine
DVD/HD.
5) MOD.IMMAGINE
Permette di selezionare la modalità immagine:
[STANDARD], [BRIGHT], [CINEMA1], [CINEMA2],
[DEFAULT].
STANDARD: per la visualizzazione in ambienti molto
illuminati.
BRIGHT: immagini più luminose che in modalità
STANDARD.
CINEMA1, 2: per la visualizzazione in ambienti bui,
ottimo per i film.
DEFAULT: impostazioni predefinite.
6) SIZE
Permette di impostare il rapporto proporzioni
dell’immagine.
Nota: Tutti i tasti che non hanno una corrispondente
spiegazione non funzioneranno con lo schermo
Plasmasync.
Italiano-11
Italiano
Funzioni del telecomando
Nomi delle parti e funzioni -
Segue
ALIMENTAZIONE
Coperchio interruttore d’alimentazione
Per ACCENDERE e SPEGNERE l’unità:
Allo schermo allegato un coperchio per l’interruttore
d’alimentazione. Usare questo coperchio per impedire lo
spegnimento accidentale dell’unità.
2. Premere il tasto d’alimentazione (sull’unità).
Inserire la linguetta del coperchio nella fessura rettangolare
sullo schermo.
1. Collegare il cavo d’alimentazione ad una presa CA.
L’indicatore ON/STANDBY del monitor diventa di colore
rosso e l’unità sarà in modalità di STANDBY.
Poi usare le viti fornite in dotazione per fissare il coperchio
allo schermo.
3. Premere il tasto POWER ON sul telecomando. L’indicatore
ON/STANDBY diventa di colore verde quando l’unità è
attiva.
4. Premere il tasto STANDBY (del telecomando) o il tasto
POWER (dell’unità) per spengere il monitor.
SCHERMO
Per controllare le impostazioni dello schermo premere il
tasto DISPLAY del telecomando. Ogni volta che si preme
il tasto DISPLAY lo schermo cambia. Le informazioni
spariscono dopo 3 secondi.
ON
OFF
FESSURA
ZOOM DIGITALE
LINGUETTA
Lo zoom digitale permette di cambiare la posizione
dell’immagine per ingrandire l’immagine sullo schermo.
1. Assicurarsi che la funzione ZOOM NAV sia disattiva.
Premere il tasto ZOOM (+ o -) per visualizzare la lente
d’ingrandimento.
Premere il tasto ZOOM + per ingrandire l’immagine.
Coperchio
interruttore
d’alimentazione
Premere il tasto ZOOM - per ridurre l’immagine.
Premere il tasto SU e GIÙ o PIÙ e MENO per spostare
l’immagine.
2. Premere il tasto POINTER per nascondere il puntatore.
POINTER
Usare il puntatore per puntare verso un’area specifica dello
schermo.
Premere il tasto SU e GIÙ o PIÙ e MENO per spostare il
puntatore.
Italiano-12
Nomi delle parti e funzioni -
ID Monitor: 1
ID Monitor: 2
EXIT
INPUT
MUTE
Italiano
Funzione ID telecomando
ID TELECOMANDO
Il telecomando in dotazione allo schermo può essere usato
per controllare fino a 26 monitor che usano quella che è
chiamata la modalità ID TELECOMANDO. La modalità
ID TELECOMANDO funziona insieme all’ID Monitor,
consentendo al telecomando di controllare fino a 26 monitor.
Ad esempio: se nella stessa area ci sono diversi monitor in
uso, un telecomando in modalità normale invierà i segnali
contemporaneamente a ciascun monitor, Figura 1. Usando
la modalità ID TELECOMANDO il telecomando controllerà
un solo monitor specifico del gruppo, Figura 2.
Segue
ID Monitor: 3
EXIT
INPUT
MUTE
Il telecomando
Il telecomando
Il telecomando
funziona
funziona
funziona
ID Monitor: 2
ID Monitor: 3
EXIT
INPUT
MUTE
EXIT
INPUT
MUTE
IMPOSTAZIONE DELL’ID TELECOMANDO:
Tenere premuto il tasto REMOTE ID SET del telecomando
ed usare il TASTIERINO per inserire l’ID Monitor (1-26)
dello schermo da controllare col telecomando. Il
telecomando può essere usato per controllare il monitor che
ha quello specifico ID Monitor.
Figura 1
Telecomando in
modalità normale
oppure l’ID
telecomando è
impostata su 0
Quando si seleziona 0 oppure quando il telecomando è in
modalità normale, saranno controllati tutti i monitor.
USO DELLA MODALITÀ ID TELECOMANDO
Modalità ID - Per accedere alla modalità ID, tenere premuto
per 2 secondi il tasto REMOTE ID SET.
ID Monitor: 1
Modalità normale - Per tornare alla modalità normale, tenere
premuto per 2 secondi il tasto REMOTE ID RESET.
Perché questa funzione funzioni in modo appropriato, allo
schermo deve essere assegnato un numero ID Monitor.
Il numero ID Monitor può essere assegnato nel menu
OZPIONE3 del menu OSD (fare riferimento a pagina 17).
Se l’ID monitor è impostato su “ALL” , il monitor è
controllato remotamente indipendentemente dall’ID remoto.
EXIT
Il telecomando
non funziona
INPUT
MUTE
EXIT
Il telecomando
non funziona
Figura 2
Telecomando
impostato
per usare ID
telecomando: 3
Italiano-13
INPUT
MUTE
Il telecomando
funziona
Menu OSD (Screen Display)
Uso del menu OSD
4. Cambiare l’impostazione o la regolazione premendo il
tasto + e - del pannello di controllo o del telecomando.
Usare il telecomando o il pannello di controllo sulla parte
frontale dell’unità per accedere al menu OSD (On-Screen
Display) per regolare le impostazioni.
5. Premere il tasto EXIT del telecomando o del pannello di
controllo per tornare al menu precedente.
NOTA: Non tutte le funzioni dei menu possono essere
disponibili. Per accedere a tutte le funzioni è necessario
attivare l’opzione impostazioni avanzate del menu OSD nel
menu OSD AVANZATA.
1. Premere il tasto MENU del telecomando oppure il tasto
EXIT del pannello di controllo.
2. Usare il tasto su o giù per selezionare il menu desiderato.
3. Premere il tasto SET per selezionare un menu secondario
o una voce per la regolazione.
Premere il tasto Su o
Giù per selezionare il
menu secondario.
Premere
SET.
Premere il tasto Su, Giù, Più
o Meno per selezionare la
funzione o l’impostazione
da regolare.
Premere MENU o
EXIT.
Telecomando
Pannello di
controllo
Premere il tasto Su o
Giù per selezionare.
Premere il tasto
INPUT per
confermare.
Premere il tasto Su,
Giù, Più o Meno per
selezionare.
Premere EXIT.
EXIT
INPUT
MUTE
Schermata
OSD
IMMAGINE
AUDIO
SCHERMO
OPZIONE1
OSD AVANZATA
PROSSIMA PAG
SEL.
MENU PRINCIP.
1/2
IMMAGINE
AUDIO
SCHERMO
OPZIONE1
OPZIONE2
OPZIONE3
OPZIONE4
OSD AVANZATA
PROSSIMA PAG
SEL.
SPENTO
INVIO
EXIT
Le impostazioni avanzate del menu OSD sono disattivate.
Non tutte le funzioni sono disponibili quando le impostazioni
avanzate del menu OSD sono disattivate.
MENU PRINCIP.
ACCESO
INVIO
Le impostazioni avanzate del menu OSD sono attivate.
Sono mostrate tutte le funzioni, però alcune funzioni
potrebbero non essere disponibili.
Italiano-14
1/2
EXIT
Menu Princip.
IMMAGINE
Menu secondario Menu
secondario 2
CONTRASTO
Impostazione
predefinita
50
Reset
50
SÌ
50
SÌ
50
SÌ
50
SÌ
STANDARD
SÌ
SPENTO
SÌ
MID
SÌ
50
SÌ
50
SÌ
50
SÌ
SPENTO
SÌ
2,2
SÌ
50
SÌ
50
SÌ
50
SÌ
GIALLO
50
SÌ
MAGENTA
50
SÌ
CIANO
50
SÌ
SPENTO
SÌ
0
SÌ
0
SÌ
0
SÌ
LUMINOSITÁ
NITIDEZZA
COLORE
TINTA
MOD.IMMAGINE
NR
TEMP.COL.
BILANC.BIANCO
Disponile solo
quando la
funzione OSD
AVANZATA è
abilitata.
MAGG.ROSSO
MAGG.VERDE
MAGG.BLU
RESET
GAMMA
Disponile solo
quando la
funzione OSD
AVANZATA è
abilitata.
TONO COLORE
Disponile solo
quando la
funzione OSD
AVANZATA è
abilitata.
ROSSO
VERDE
BLU
RESET
AUDIO
BASSI
ALTI
BALANCE
AUDIO INPUT1
AUDIO INPUT2
Menu
secondario 3
Spiegazione
Permette di regolare la luminosità dell’immagine in
relazione al livello di bianco. Premere + o - per regolare.
Permette di regolare la luminosità dell’immagine in
relazione allo sfondo. Premere + o - per regolare.
Permette di regolare la nitidezza dell’immagine. Premere
+ o - per regolare.
Permette di regolare la profondità colore dello schermo.
Premere + o - per regolare.
Permette di regolare la tinta dello schermo. Premere + o
- per regolare.
Permette di selezionare la modalità immagine tra
[BRIGHT], [STANDARD], [CINEMA1], [CINEMA2],
[DEFAULT].
STANDARD: per la visualizzazione in ambienti molto
illuminati.
CINEMA1, 2: per la visualizzazione in ambienti bui, ottimo
per i film.
BRIGHT: immagini più luminose che in modalità
STANDARD.
DEFAULT: ripristina le impostazioni predefinite.
Permette di regolare la quantità di riduzione del disturbo.
Premere + o - per regolare.
Permette di regolare la temperatura colore dell’intero
schermo. Una temperatura colore bassa farà apparire
lo schermo più rosso. Una temperatura colore alta farà
apparire lo schermo più blu.
“BILANC.BIANCO” appare quando si preme il tasto SET
nel menu OSD “TEMP.COL.”
MAGG.ROSSO/MAGG.VERDE/MAGG.BLU: Permette di
regolare il livello di bianco del bilanciamento del bianco.
Ripristina le impostazioni sui valori predefiniti. Selezionare
“ACCESO” e poi premere il tasto SET per ripristinare.
Permette di selezionare una gamma per ottenere la
migliore qualità d’immagine.
2.1, 2.2, 2.3, 2.4: L’immagine diventa più scura come
aumenta il numero.
S: gamma speciale per certi tipi di film. Schiarisce le parti
scure e scurisce le parti scure dell’immagine. (Curva S)
Questi valori sono approssimativi.
Permette di regolare il livello di Rosso, Verde, Blu, Giallo,
Magenta e Ciano.
Solo input VIDEO e DVD/HD.
Ripristina le impostazioni sui valori predefiniti. Selezionare
“ACCESO” e poi premere il tasto SET per ripristinare.
Permette di regolare le frequenze basse del sonoro.
Premere + o - per regolare.
Permette di regolare le frequenze alte del sonoro. Premere
+ o - per regolare.
Regola il bilanciamento del volume S/D. Premere + o - per
regolare.
Permette di selezionare quale input audio usare con
l’origine video.
AUDIO INPUT3
Italiano-15
SÌ
VIDEO1
SÌ
DVD/HD1
SÌ
VGA
SÌ
Italiano
Menu OSD (Screen Display)
Menu OSD (Screen Display)
Menu Princip.
SCHERMO
Menu secondario Menu
secondario 2
MODALITÀ
Impostazione
predefinita
Reset
0
SÌ
0
SÌ
0
SÌ
0
SÌ
SPENTO
NO
0
SÌ
0
SÌ
SPENTO
SÌ
ACCESO: Permette di visualizzare le informazioni sugli
input, le dimensioni dello schermo, eccetera.
SPENTO: Le informazioni non sono visualizzate.
Permette Di cambiare la posizione del menu tra 1 e 6.
Premere + o - per regolare.
ACCESO: La posizione del menu si muove lampeggia
in modo intermittente per otto volte mentre viene
visualizzato il menu a video.
SPENTO: La posizione del menu non è cambiata.
Permette di regolare il livello di trasparenza dell’OSD.
Premere + o - per regolare.
Permette di selezionare il tipo d’input quando si usano i
connettori 5BNC.
RGB: per l’input RGB.
COMP.: per l’input componente (connettori 3BNC).
SCART1: per l’input SCART (connettori 4BNC).
SCART2: per l’input SCART (connettori 3BNC e VIDEO1).
SCART1 e SCART2 sono disponibili solo per i modelli
Europei e Mondiali.
Permette di selezionare il tipo d’input quando si usa un
connettore mini D-SUB.
RGB: per l’input RGB.
SCART3: per l’input SCART.
SCART3 disponibile solo per i modelli Europei e Mondiali.
Se c’è un problema con la ricezione del segnale, questa
funzione forza il monitor a visualizzare il segnale alla
risoluzione desiderata.
Se non è rilevato alcun problema, l’unica opzione
disponibile sarà “AUTO”.
Solo con input VGA e RGBHV.
ACCESO
SÌ
1
SÌ
SPENTO
SÌ
70%
SÌ
RGB
SÌ
RGB
SÌ
AUTO
SÌ
SCELTA HD
Permette di selezionare manualmente l’output del segnale
quando sono rilevati segnali 1080I.
1080B: Trasmissioni digitali standard.
1080A: Speciali trasmissioni digitali (e.g. DTC100).
1080B
NO
INPUT SKIP
Passa all’input successivo se il segnale presente non è
rilevato.
Questa funzione è valida solo per il tasto INPUT sul
pannello dello schermo.
SPENTO
SÌ
TUTTI RESET
Permette di ripristinare le impostazioni sui valori
predefiniti.
SPENTO
V-POSIZIONE
H-POSIZIONE
V-ALTEZZA
H-LARGHEZZA
AUTO IMMAG.
FASE DI CLOCK
CLOCK
OPZIONE1
SCANSIONA GIU
Disponile solo
quando la
funzione OSD
AVANZATA è
abilitata.
OSD
DISPLAY OSD
POSIZIONE OSD
OSD ORBITER
OSD TRANSP.
SCELTA BNC
D-SUB INPUT
SCELTA RGB
Menu
secondario 3
Spiegazione
Permette d selezionare il rapporto proporzioni
dell’immagine visualizzata. Premere + o - per regolare.
Controlla la posizione verticale dell’immagine all’interno
dell’area di visualizzazione del PDP.
Premere + per spostarsi verso l’alto. Premere - per
spostarsi verso il basso.
Controlla la posizione orizzontale dell’immagine all’interno
dell’area di visualizzazione del PDP.
Premere + per spostarsi verso destra. Premere - per
spostarsi verso sinistra.
Permette di regolare la dimensione verticale
dell’immagine.
Permette di regolare la dimensione orizzontale
dell’immagine.
ACCESO: H-POSIZIONE, V-POSIZIONE, CLOCK e FASE
DI CLOCK sono regolate automaticamente.
SPENTO: H-POSIZIONE, V-POSIZIONE, CLOCK e FASE
DI CLOCK sono regolate manualmente.
Solo con input VGA e RGBHV.
Permette dir regolare i “disturbi” visivi dell’immagine.
Solo con input VGA e RGBHV.
Premere + per espandere la larghezza dell’immagine sulla
destra dello schermo.
Premere - per ridurre la larghezza dell’immagine sulla
destra dello schermo.
Solo con input VGA e RGBHV.
ACCESO: l’opzione UNDERSCAN è selezionabile nel
menu MODALITÀ.
SPENTO: l’opzione UNDERSCAN non è selezionabile nel
menu MODALITÀ.
Solo con input segnale video.
Italiano-16
Menu Princip.
Menu secondario Menu
secondario 2
OPZIONE2
Disponile solo
quando la
funzione OSD
AVANZATA è
abilitata.
RISP.ENERGIA
Impostazione
predefinita
Reset
Permette di impostare l’intervallo d’attesa del monitor
prima di accedere alla modalità di risparmio energetico
quando viene a mancare un segnale.
Solo input VGA, RGBHV, DVI e Sincronia OV separata.
SPENTO
SÌ
MODO FILM
Permette di selezionare la modalità Film.
ACCESO
SÌ
SALVA
SCHERMO
Usare la funzione SALVA SCHERMO per ridurre il rischio
che l’immagine rimanga sovrimpressa sullo schermo.
Spiegazione
PLE
PLE: In modalità Lock (Blocco) la luminosità è diminuita
(il numero più alto corrisponde alla luminosità minima).
AUTO
SÌ
ORBITANTE
ORBITANTE: L’immagine su schermo si sposta ed è
leggermente compressa o espansa.
AUTO1
SÌ
INVERSIONE: L’immagine a video viene visualizzata
alternando la sua versione positiva a quella negativa,
oppure l’immagine a video è completamente bianca.
SPENTO
SÌ
INVERSIONE
DURATA/
TEMPO ATTESA
VENTILATORE
La ventolina riduce la temperatura dello schermo.
AUTO
NO
COLORE
BORDO
Permette di regolare il colore del bordo quando è
visualizzata un’immagine 4:3.
Premere il tasto + ed il bordo diventerà più chiaro.
Premere il tasto - ed il bordo diventerà più scuro.
3
SÌ
DIMENS IMMAG
Quando l’impostazione è “SPENTO”, la voce VERO delle
dimensioni d’immagine appare solo nei segnali RGB.
ACCESO
SÌ
Scegliere la modalità DVI in base al dispositivo d’input
collegato usando il connettore DVI ed impostare il livello
di nero.
Quando è collegato un PC o attrezzatura simile,
l’impostazione PLUG/PLAY deve essere “DVI-PC” e
l’impostazione BLACK LEVEL deve essere “BASSO”.
Quando è collegato un lettore DVD o attrezzatura simile,
l’impostazione PLUG/PLAY deve essere “DVI-HD” e
l’impostazione BLACK LEVEL deve essere “ALTO”.
DVI-PC
NO
BASSO
NO
MODALITA’ DVI
PLUG/PLAY
BLACK LEVEL
OPZIONE3
Disponile solo
quando la
funzione OSD
AVANZATA è
abilitata.
Menu
secondario 3
RS-232 SET
Permette di impostare il protocollo per l’uso con la
connessione RS-232C.
SPENTO: quando è usato il protocollo NEC (normale).
ACCESO: quando è usato un protocollo speciale.
Consultare il rivenditore per i dettagli sui protocolli.
SPENTO
SÌ
TIT.CHIUSO
Solo per modelli
U.S.
Permette di scegliere le impostazioni per le didascalie.
SPENTO
SÌ
TITOLO CONT
Solo per modelli
U.S.
Permette di scegliere la luminosità delle didascalie.
NORMALE
SÌ
SUMMER
Permette di impostare data, ora ed ora legale.
TIME
È obbligatorio impostare data e ora per far funzionare il
GIORNO/ORE/ “TIMER”.
MINUTI
Permette di creare una pianificazione di lavoro per il
monitor. Fare riferimento a pagina 24 per le istruzioni.
Imposta la modalità d’input mode ed il volume del sonoro
quando è attivata l’alimentazione.
LAST: Utilizza l’ultimo input che è stato selezionato
quando è stata disattivata l’alimentazione.
MULTI to DVI: Modalità d’input fissa.
AUTO: Cerca automaticamente il segnale d’input.
PRIORITY: Imposta quale input ha la priorità quando si
usa l’impostazione AUTO.
SPENTO
NO
CONTROL LOCK
TIMER
TEMPO REALE
TIMER
NO
SPENTO
SÌ
LAST
SÌ
LAST
SÌ
Questa funzione blocca completamente l’accesso alle
funzioni di tutti i tasti di controllo. Quando questa voce è
impostata su “ACCESO”, il pannello frontale è disabilitato
appena il menu OSD sparisce.
SPENTO
SÌ
IR REMOTE
Quando è impostato su “SPENTO”, impedisce al monitor
di essere controllato dal telecomando. Il telecomando è
disabilitato appena il menu OSD sparisce. Per tornare al
funzionamento normale, premere il tasto “DISPLAY” del
telecomando per 5 secondi.
ACCESO
SÌ
SEQUENZA
Permette di cambiare le impostazioni della sequenza.
SPENTO
SÌ
ID MONITOR
Permette di impostare l’ID Monitor su un numero
compreso tra 1e 26 e/o su ALL.
ALL
SÌ
CONTROLLO
232C
Permette di selezionare la modalità del monitor quando si
usa la connessione a catena RS-232C.
NORMALE
SÌ
INPUT DETECT
INGRESSO
VOLUME
Italiano-17
Italiano
Menu OSD (Screen Display)
Menu OSD (Screen Display)
Menu Princip.
Menu
secondario
OPZIONE3
VIDEO WALL
(segue)
Menu
secondario 2
Menu
secondario 3
Spiegazione
Impostazione
predefinita
Reset
SPENTO
SÌ
SPRIT
SÌ
V-POSIZIONE
0
SÌ
HPOSIZIONE
0
SÌ
V-ALTEZZA
0
SÌ
HLARGHEZZA
0
SÌ
AUTO
IMMAG.
SPENTO
SÌ
FASE DI
CLOCK
0
SÌ
Permette di impostare la configurazione del Video Wall.
DISTRIBUTORE
Permette di impostare il Video Wall.
POSIZIONE
Permette di impostare la pozione di ciascuno schermo.
DISP. MODE
Permette di impostare la modalità d’elaborazione con
soluzione di continuità per ciascun display.
SCHERMO
MODALITÀ
Permette di regolare la posizione dettagliata.
CLOCK
SCANSIONA
GIU
P.ON DELAY
OPZIONE4
Disponile solo
quando la
funzione OSD
AVANZATA è
abilitata.
SUB PICTURE
Permette di regolare l’intervallo che deve passare
tra la modalità di “standby” e l’accesso alla modalità
“accensione”.
0
SÌ
SPENTO
SÌ
SPENTO
SÌ
Rileva automaticamente se c’è un segnale d’input per
la schermata secondaria. Questa funzione è disponibile
solo in modalità PIP (Picture-in-Picture).
SUB P. DETECT
Rileva automaticamente la schermata secondaria.
AUTO
SÌ
MODALITÀ
Imposta l’apparenza della schermata secondaria.
NORMALE
SÌ
TRASPARENZA
Imposta la trasparenza della schermata secondaria.
100%
SÌ
BASSOSX
SÌ
ZOOM NAV
Imposta la posizione dell’immagine per la navigazione
zoom.
PIC FREEZE
Imposta la posizione dell’immagine acquisita.
S BY S1
SÌ
QUICK SWAP
Abilita lo scambio rapido dell’input.
Imposta quali terminali d’input sono usati.
SPENTO
SÌ
VIDEO1
SÌ
VGA
SÌ
SPENTO
SÌ
VGA
SÌ
SELECTA1
SELECTA2
INS.TESTO
Consente di inserire del testo all’interno della schermata
principale.
INGRESSO
Permette di impostare delle immagini di testo per VGA,
RGBHV e DVI.
SUB P. DETECT
Rileva automaticamente la schermata secondaria.
AUTO
SÌ
MODALITÀ
Imposta l’apparenza della schermata secondaria.
NORMALE
SÌ
TRASPARENZA
Imposta la trasparenza della schermata secondaria.
100%
SÌ
OSD
AVANZATA
ACCESO: sono mostrate tutte le voci di menu per gli
utenti esperti.
SPENTO: alcune delle voci di menu de menu avanzati
non sono mostrate.
SPENTO
SÌ
LINGUA
Permette di selezionare la lingua usata per il menu OSD.
ENGLISH
NO
SISTEMA
COLORE
Il Sistema colore usato dipende dal formato video del
segnale d’input.
Solo input VIDEO.
AUTO
NO
INF.
SORGENTE
Permette di visualizzare le informazioni sullo schermo:
frequenze, polarità, eccetera.
Italiano-18
Dimensioni delle immagini usando
i segnali video
2,35:1
L’immagine è espansa per riempire lo schermo con un
rapporto proporzioni 2,35:1. Lo schermo è riempito
verticalmente, però alcune informazioni andranno perse sul
alto sinistro e destro.
Disponibile per:
input Video, Componente o RGB (480I, 480P, 576I, 576P,
720P, 1080I, 1080P)
Selezionare manualmente una delle sette dimensioni
d’immagine.
Quando si guardano video o dischi con video digitale.
1. Premere il tasto SIZE sul telecomando.
2. Premere di nuovo il tasto SIZE (entro 3 secondi) per
cambiare le dimensioni dello schermo. Le dimensioni
disponibili sono: NORMALE, PIENO, DINAMICO,
ZOOM, 2,35:1, 14:9 e UNDERSCAN.
Quando è visualizzato un segnale 720p, 1080i o 1080p, le
dimensioni disponibili sono: PIENO, 2,35:1, DINAMICO e
UNDERSCAN.
Se l’immagine visualizzata mostra delle barre nere sulla parte
superiore ed inferiore dello schermo, usare le dimensioni
immagine 2,35:1 per evitare che l’immagine rimanga
sovrimpressa sullo schermo.
Quando si visualizza una divisione schermo ottimizzata, le
dimensioni disponibili sono: NORMALE e PIENO.
14:9
NORMALE (4:3)
Le immagini sono visualizzate con un rapporto proporzioni
14:9.
Disponibile per:
input Video, Componente o RGB (480I, 480P, 576I, 576P)
Visualizza le immagini con un rapporto proporzioni 4:3
(normale).
PIENO
UNDERSCAN
Espande orizzontalmente o segnali orizzontali per mostrare
la linearità corretta.
Tipico taglio televisivo delle immagini (Underscan).
Per visualizzare l’intera immagine, attivare la funzione
UNDERSCAN nel menu SCHERMO.
Le immagini normali (4:3) sono espanse orizzontalmente a
riempire lo schermo.
NOTA: In modalità UNDERSCAN, sui lati dello schermo
possono apparire dei bordi neri oppure dei
disturbi, in base al tipo di componente usato.
La visualizzazione continuata nel tempo
di immagini “underscan” può provocare la
sovrimpressione delle immagini sullo schermo.
In modalità UNDERSCAN, quando è inviato un
segnale Macrovision la luminosità può cambiare.
DINAMICO
Espande l’immagine sia verticalmente sia orizzontalmente,
cambiando però il rapporto proporzioni.
ZOOM
Espande l’immagine sia verticalmente sia orizzontalmente,
mantenendo il rapporto proporzioni.
NOTA: per evitare che le immagini rimangano
sovrimpresse sullo schermo, non visualizzare
per periodi prolungati contenuti 4:3 in modalità
NORMALE.
Italiano-19
Italiano
Operazioni
Operazioni -
Segue
Dimensioni delle immagini usando
i segnali PC
VERO
Passare alla modalità widescreen per espandere l’immagine a
4:3 per riempire lo schermo intero.
Per potere selezionare la modalità VERO quando si usa un
segnale VGA o SVGA, la voce “DIMENS IMMAG” del menu
OSD OPZIONE2 deve essere impostata su SPENTO.
Visualizza le immagini con la risoluzione originale.
1. Premere il tasto SIZE sul telecomando.
2. Premere di nuovo il tasto SIZE (entro 3 secondi) per
cambiare le dimensioni dello schermo. Le dimensioni
disponibili sono: NORMALE, PIENO e ZOOM.
Quando si visualizza una divisione schermo ottimizzata, le
dimensioni disponibili sono: NORMALE e PIENO.
NORMALE (4:3 o SXGA 5:4)
Visualizza le immagini normalmente.
Informazioni:
Risoluzioni supportate: Fare riferimento alle pagine 34-39
per i dettagli sull’output dei vari segnali standard VESA
supportati dall’unità.
Quando il segnale d’input è XGA 1360 punti x 768 linee
con una frequenza verticale di 60 Hz ed una frequenza
orizzontale di 47,7 kHz:
PIENO
Espande orizzontalmente o segnali orizzontali per mostrare
la linearità corretta.
selezionare l’impostazione appropriata per la modalità
SCELTA RGB. Fare riferimento alla sezione “Risoluzioni
supportate” a pagina 34-39 della sezione Informazioni sul
modello.
Le immagini normali (4:3) sono espanse orizzontalmente a
riempire lo schermo.
NOTA: per evitare che le immagini rimangano
sovrimpresse sullo schermo, non visualizzare
per periodi prolungati contenuti 4:3 in modalità
NORMALE e VERO.
ZOOM
Espande l’immagine sia verticalmente sia orizzontalmente,
mantenendo il rapporto proporzioni.
Italiano-20
Operazioni Modalità Divisione schermo
VGA
1. Premere il tasto di funzione divisione schermo desiderato
del telecomando (PIP, S BY S, SINGLE).
A
B
Non tutti i segnali RGB sono supportati.
A
Tasto
S BY S
VGA
A
Italiano
Premere il tasto SWAP per scambiare le immagini.
Permette di mostrare più immagini.
Tasto
SINGLE
SWAP
VGA
Tasto
PIP
B
A
Tasto
SINGLE
Tasto
PIP
VGA
A
B
Premere il tasto SELECT/FREEZE per cambiare l’immagine
attiva.
B
Tasto
S BY S
VGA
VIDEO1 è attivo.
A
B
La modalità di divisione schermo funziona in base alla
tabella che segue.
SELECT/FREEZE
Modalità affiancata
VIDEO1
VGA
A
VGA è attivo.
B
Premere i tasti -, +, p o q per cambiare le dimensioni
dell’immagine.
Tasto +
Tasto +
VGA
A
Tasto
S BY S2-R
q
Tasto
p
Tasto
Tasto
S BY S1
q
Tasto
p
Tasto
B
S BY S2-L
q
Tasto
p
Tasto
Tasto +
Tasto +
VGA
VGA
B
A
Tasto
A
B
Tasto
S BY S3
B
S BY S4-L
Immagine visualizzata sulla destra / Schermata principale
Immagine visualizzata sulla
sinistra / Schermata secondaria
S BY S4-R
A
B
VGA
A
VGA
VGA
B
A
Segue
VIDEO1
VIDEO2
S-VIDEO
DVD/HD1
DVD/HD2
SCART1
SCART2
SCART3
VGA
RGBHV
DVI
VIDEO1
--
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
--
--
--
SÌ
SÌ
SÌ
VIDEO2
SÌ
--
SÌ
SÌ
SÌ
--
--
--
SÌ
SÌ
SÌ
S-VIDEO
SÌ
SÌ
--
SÌ
SÌ
--
--
--
SÌ
SÌ
SÌ
DVD/HD1
SÌ
SÌ
SÌ
--
SÌ
--
--
--
SÌ
SÌ
SÌ
DVD/HD2
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
--
--
--
--
SÌ
--
SÌ
SCART1
--
--
--
--
--
--
--
--
--
--
SÌ
SCART2
--
--
--
--
--
--
--
--
--
--
SÌ
SCART3
--
--
--
--
--
--
--
--
--
--
SÌ
VGA
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
--
--
--
--
--
SÌ
RGBHV
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
--
--
--
--
--
--
SÌ
DVI
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
SÌ
--
Italiano-21
Operazioni -
Segue
Modalità PIP (Picture-in-Picture)
Visualizzazione del segnale d’input
Premere il tasto + e - per cambiare la posizione
dell’immagine secondaria.
1. Premere il tasto SELECT/FREEZE per rendere attiva
l’immagine desiderata.
Tasto +
VGA
B
A
Tasto
Tasto
B
A
Anche il tasto INPUT sulla parte frontale dell’unità cambierà
la selezione dell’input.
+
Tasto
Tasto
VGA
B
A
Tasto
Tasto +
2. Premere il tasto VIDEO, DVD/HD o RGB per cambiare il
segnale attivo.
VGA
Regolazione dei controlli OSD
VGA
A
+
Tasto
1. Premere il tasto SELECT/FREEZE per rendere attiva
l’immagine desiderata.
B
2. Premere il tasto MENU per visualizzare il menu
principale.
3. Regolare le impostazioni come desiderato.
Premere il tasto p e q per cambiare le dimensioni
dell’immagine secondaria.
VGA
A
Nota: Alcune funzioni OSD potrebbero non essere
disponibili in modalità di divisione schermo.
Tasto
B
VGA
Tasto
A
B
Tasto
VGA
Tasto
B
Tasto
A
Tasto
VGA
A
B
Premere il tasto SELECT/FREEZE per cambiare l’immagine
attiva.
VGA
B
A
VIDEO1
B
VGA
A
Italiano-22
Operazioni Segnale video
Grazie alla capacità integrata di visualizzazione matrix, si
può creare un Video Wall composto di un massimo di 25
monitor individuali. Il Video Wall può avere le seguenti
configurazioni:
2x2, 3x3, 4x4, 5x5, 5x1, 4x1, 3x1, 2x1, 1x2, 1x3, 1x4 o 1x5.
Connettore fonico
RCA (IN)
OUT
HD
R
IN
L(MONO)
EXTERNAL CONTROL
DVI
AUDIO3
VD
R/Cr/Pr
VGA
G/Y
R
B/Cb/pb
RGBHV / DVD/HD2
L(MONO)
R
Y
AUDIO2
Cr/Pr Cb/Pb
DVD/HD1
IN
R
L(MONO)
S-VIDEO IN IN/OUT
AUDIO1
VIDEO
Nel menu OSD OPZIONE3 selezionare “VIDEO WALL”
e poi premere il tasto SET.
Segnale RGB/DVD/HD
Nel campo DISTRIBUTORE, selezionare la configurazione
Video Wall desiderata.
OUT
SPEAKER (S)
NO. 4
4x4
NO. 16 NO. 17 NO. 18 NO. 19
NO. 20 NO. 21 NO. 22 NO. 23
NO. 28 NO. 29 NO. 30 NO. 31
5x1
NO. 1 NO. 2 NO. 3 NO. 4 NO. 5
4x1
NO. 1 NO. 2 NO. 3 NO. 4
3x1
NO. 1 NO. 2 NO. 3
AUDIO3
R/Cr/Pr
VGA
G/Y
R
B/Cb/pb
RGBHV / DVD/HD2
L(MONO)
AUDIO2
R
Y
Cr/Pr Cb/Pb
DVD/HD1
IN
R
L(MONO)
S-VIDEO IN IN/OUT
AUDIO1
VIDEO
L
SPEAKER (S)
AC IN
Nota: 1. I terminali VIDEO1 e VGA possono essere usati
per l’INPUT o l’OUTPUT.
Quando la funzione SEQUENZA del menu OSD
OPZIONE3 è “ACCESO”, non collegare un segnale
d’OUTPUT da altre unità perché quest’ultima
potrebbe essere danneggiata a causa di un carico
straordinario.
2. La funzione SEQUENZA non deve essere attivata
quando l’input dei segnali è inviato al terminale VGA.
NO. 7
NO. 8
NO. 9
NO. 10
NO. 11
NO. 12
NO. 13
NO. 14
NO. 15
5x5
NO. 32 NO. 33 NO. 34 NO. 35 NO. 36
NO. 37 NO. 38 NO. 39 NO. 40 NO. 41
NO. 42 NO. 43 NO. 44 NO. 45 NO. 46
NO. 24 NO. 25 NO. 26 NO. 27
DVI
VD
Connettore
VGA (OUT)
ad un altro
schermo
3x3
NO. 3
HD
L(MONO)
EXTERNAL CONTROL
NOTA: La posizione deve essere impostata su ciascun
monitor individuale all’interno del Video Wall.
NO. 2
AC IN
Connettore BNC
(IN)
R
IN
Nel menu VIDEO WALL, selezionare “POSIZIONE” e
popi premere il tasto SET. Sul menu OSD appare la
configurazione Video Wall corrente. Selezionare la
posizione del monitor per il Video Wall.
NO. 1
L
Connettore BNC
(OUT) ad un altro
schermo
Collegare i cavi segnale come mostrato.
2x2
Italiano
Creazione di un Video Wall
Segue
NO. 47 NO. 48 NO. 49 NO. 50 NO. 51
NO. 52 NO. 53 NO. 54 NO. 55 NO. 56
1x5
1x4
1x3
1x2
NO. 1
NO. 1
NO. 1
NO. 1
NO. 2
NO. 2
NO. 2
NO. 2
NO. 3
NO. 3
NO. 3
NO. 4
NO. 4
Informazioni:
Per inviare i segnali in sequenza ad altri schermi al plasma,
l’opzione SEQUENZA nel menu OPZIONE3 deve essere
impostata su ACCESO.
NO. 5
2x1
NO. 1 NO. 2
Configurazioni Video Wall
Italiano-23
• Per creare un Video Wall, impostare in modo
appropriato le opzioni VIDEO WALL.
• Per collegare i monitor, usare un cavo BNC della
lunghezza e portata appropriata.
• Se la qualità dell’immagine è povera, non usare il
terminale OUT del monitor per collegare un altro
monitor. Usare un amplificatore distributore disponibile
in commercio per collegare il cavo split del segnale ai
rispettivi terminali d’INPUT dei monitor.
• Quando si usa un segnale che ha una risoluzione di
1024x768 a 60 Hz (o inferiore), le dimensioni massime
per visualizzare un Wall è 4 schermi.
• Si raccomanda l’uso di un amplificatore distributore
quando si crea un Video Wall 3x3 (o superiore).
• Quando si esegue il collegamento a catena da plasma
a plasma, è necessario un cavo di conversione D-Sub
mini maschio 15 pin - 5BNC della lunghezza e portata
appropriata.
Operazioni -
Segue
USO DEL TIMER
Uso di caratteri speciali nell’impostazione del
PROGRAM.TIMER.
Impostare l’opzione “OSD AVANZATA” su “ACCESO” nel
MENU PRINCIPALE per accedere alla funzione TIMER
nell’OPZIONE3.
Usando un solo asterisco (*) nel campo DAY, significa che la
pianificazione programmata sarà eseguita ogni giorno.
Usando l’asterisco (*) ed il nome del giorno significa che
la pianificazione programmata sarà eseguita solo in quel
giorno. Ad esempio: “*FRI” significa che la pianificazione
sarà seguita ogni venerdì.
Per usare la funzione TIMER, per prima cosa è necessario
impostare l’orologio interno ed il giorno della settimana. Lo
schermo può anche esser programmato per spegnersi ad
orari predefiniti, e quale input userà lo schermo in questi
orari. Il Timer Program che accende o spegne l’unità il
giorno della settimana, all’ora e con la modalità d’input
voluta; oppure può anche essere impostato il Timer Ripeti
che visualizza due modalità d’input alternativamente.
Nel menu OSD “OPZIONE3”, selezionare “TIMER” e poi
premere il tasto SET. Appare la schermata “TIMER”.
Un trattino (-) nel campo ACCESO o SPENTO significa che
non è impostato un orario. Per usare il Timer Program, deve
essere impostato almeno un orario (ACCESO o SPENTO).
A hyphen (-) in the INPUT or that the monitor will use the
previously used display mode for that particular schedule.
Se nel campo MODO è selezionata una sequenza Timer
Ripeti, il campo dell’Input visualizzerà un trattino (-).
TEMPO REALE
Permette di impostare il giorno della settimana e l’ora
corrente. Esempio: Impostare “MERCOLEDI”, “22:05”
nel menu “TIMER”, selezionare “TEMPO REALE” e poi
premere il tasto SET.
Impostazione del PROGRAM.TIMER usando input
multipli
Impostare il campo INPUT su “MULTI”, poi premere il
tasto SET. Sullo schermo apparirà la schermata “CONFIG.
MULTISCREEN”.
Appare la schermata “TEMPO REALE”. Impostare le voci.
Impostare su Acceso l’impostazione SUMMER
TIME se è in vigore l’ora legale.
Selezionare il giorno della settimana.
Impostare l’orologio usando il formato delle 24 ore
(HH/MM).
Usare il tasto p e q per selezionare “MULTI MODE”, poi
usare il tasto + e – per scegliere tra “S BY S1, 2R, o 2L” e
“MODALITÀ PIP (BASSOSX - ALTO SX)”.
Per accettare le impostazioni di TEMPO REALE, evidenziare
la voce “SETTAGGIO”* nel menu OSD TEMPO REALE e
poi premere il tasto SET per archiviare le impostazioni.
Usare il tasto p e q per selezionare “PRINCIPALE”/
“SECONDARIO” e “SINISTRA”/“DESTRA”, poi usare il tasto
+ e – per scegliere tra “VIDEO1” e “DVI”.
* Se si premere il tasto EXIT invece del tasto SET, le
impostazioni Timer non saranno salvate.
Per impostare “REP.1~3” come MODO.
Impostare il campo INPUT su “REP.1”, “REP.2” o “REP.3”,
poi premere il tasto SET. Sullo schermo apparirà il menu
“RIPET.TIMER”.
PROGRAM.TIMER
La funzione PROGRAM.TIMER consente di impostare
una serie di operazioni pianificate. Lo schermo può essere
programmato per accendersi in un giorno particolare
quando l’origine d’input desiderata. Sotto l’impostazione
della funzione (MODO) si può impostare uno Screensaver
(ORBITANTE, INVERSIONE, BIANCO) o una
programmazione RIPET.TIMER che il monitor userà
durante le accensioni programmate.
Usare il tasto - e + per scegliere tra “SINGOLO”, “S BY S1,
2R o 2L” e “MODALITÀ PIP (BASSOSX - ALTO SX)”, poi
regolare le voci.
NOTA: Quando è selezionato un RIPET.TIMER come
impostazione di funzione, l’opzione Input del Timer Program
non è disponibile. L’input usato sarà quello programmato per
il Ripet.timer.
La funzione PROGRAM.TIMER consente di impostare fino
a 10 pianificazioni. Quando le pianificazioni sono impostate
per eseguire funzioni contemporanee, la pianificazione
con il numero inferiore avrà la priorità. Ad esempio: la
pianificazione 1 ha la priorità sulla pianificazione 10.
Quando sue panificazioni si sovrappongono, le azioni sono
seguite in sequenza.
Italiano-24
Operazioni -
Segue
Il Timer Ripeti consente allo schermo di alternare tra gli
input ad intervalli determinati dall’utente.
Ad esempio: lo schermo può essere programmato per
mostrare il segnale di “VIDEO1” per 10 minuti e poi passare
a mostrare il segnale dell’input DVI per 10 minuti.
Selezionare “RIPETI” nel menu Timer per impostare
il Timer Ripeti e poi premere il tasto SET. Accedere al
menu OSD TIMER RIPETI. Poi eseguire le impostazioni
desiderate.
Impostazioni STATE
Si possono usare 4 impostazioni dello stato. Quando
tutti i quattro STATE sono impostati su “ACCESO”, le
pianificazioni del Timer Ripeti funzioneranno in sequenza
(State1, State2, State3, State4, State1, State2, State3).
Quando una impostazione STATE è impostata su SPENTO,
e.g. STATE1-ACCESO, STATE2-ACCESO, STATE3SPENTO, STATE4-ACCESO, le pianificazioni del Timer
Ripeti useranno tutti gli stati tranne STATE3 (State1, State2,
State4, State1, State2).
Il Timer Ripeti si attiva quando si esce dal menu OSD.
Per configurazioni schermo SINGOLO
WORK TIME: impostare la durata della pianificazione. La
portata dell’intervallo va da 1 minuto a 24 ore.
SORGENTE: scegliere il segnale che sarà usato.
Impostazioni MULTI
MODALITÀ: selezionare la modalità d’input da visualizzare
tra “SINGOLO”, “S BY S1, 2R o 2L” e “MODALITÀ PIP
(BASSOSX - ALTO SX)”.
WORK TIME: impostare la durata della pianificazione. La
portata dell’intervallo va da 1 minuto a 24 ore.
SORGENTE: scegliere il segnale che sarà usato.
scegliere il segnale che sarà usato. Selezionare
“PRINCIPALE” o “SECONDARIO” per “MODALITÀ PIP
(BASSOSX - ALTO SX)” e “SINISTRA” o “DESTRA” per
“S BY S1, 2R o 2L”.
Con “SINGOLO” è selezionato un solo segnale.
Italiano-25
Italiano
TIMER DI RIPETIZIONE
RS-232C
Funzioni che possono essere controllate tramite
RS-232C:
Questo monitor al Plasma può essere controllato dal PC
usando una connessione RS-232C.
• Accensione e spegnimento
• Cambio dei segnali d’input
ID MONITOR e CONTROLLO 232C
Grazie ad una connessione a catena che usa il collegamento
RS-232C, possono essere controllati fino a 26 monitor.
Nota: Se il PC (IBM o compatibile IBM) è attrezzato
solo con una porta seriale 25-pin, è necessario un
adattatore per porta seriale 25-pin. Mettersi in
contatto con il rivenditore per i dettagli.
1. Collegamento del PC al monitor.
Collegare l’output RS-232C del PC all’input RS-232C del
monitor. Poi si può collegare
l’output RS-232C da questo monitor all’input RS-232C
di un altro monitor. Usando il collegamento RS-232C si
possono collegare fino a 26 monitor.
NOTA: Per funzionare, il terminale RS-232C OUT può solo
essere collegato ad un altro monitor dello stesso
modello. Non collegare altri tipi di attrezzature.
2. Impostazione dell’ID Monitor e della
modalità di controllo 232C.
Per il funzionamento appropriato, l’ID Monitor deve
essere impostato nel menu OSD per ciascun monitor
della connessione a catena. L’ID Monitor può essere
impostato nel menu “OPZIONE3” del menu OSD. L’ID
Monitor può essere impostato su un numero compreso
tra 1 e 26 oppure essere impostato su “ALL”. Nessun
monitor può condividere lo stesso numero ID Monitor.
Si raccomanda di numerare ciascun monitor di una
connessione catena in sequenza partendo dal numero 1.
Il primo monitor della connessione catena è designato
ad essere il monitor principale. Gli alti monitor della
connessione saranno monitor secondari.
Questo monitor usa le linee RXD, TXD e
GND per il controllo RS-232C.
Nel menu “OPZIONE3” del primo monitor della
connessione a catena RS-232C, impostare
“CONTROLLO 232C” su “NORMALE”. Su tutti gli altri
monitor, impostare “CONTROLLO 232C” su “2ND.”.
Il tipo di cavo inverso (cavo modem neutro)
deve essere usato per il controllo RS-232C.
EXIT
RS-232C (INGRESSO)
PC
(Uscita)
INPUT
MUTE
EXIT
USCITA
INGRESSO
RS-232C (USCITA)
Cavo RS-232C
RS-232C
(INGRESSO)
Cavo RS-232C
Italiano-26
INPUT
MUTE
USCITA
INGRESSO
RS-232C (USCITA)
RS-232C
- Segue
Quando si usano i seguenti comandi di controllo, tutti i monitor collegati a catena
possono essere controllati contemporaneamente dal monitor principale. Tuttavia, i
comandi di ritorno e di stato saranno pertinenti solo al monitor principale e non ai
monitor secondari.
1) Interfaccia
PROTOCOLLO
RS-232C
VELOCITÀ BAUD
9600 [bps]
LUNGHEZZA DEI DATI
8 [bit]
BIT DI PARITÀ
NESSUNO
BIT DI STOP
1 [bit]
CONTROLLO DEL FLUSSO
NESSUNO
2) Diagramma del comando di controllo
Il comando è strutturato da codice indirizzo, codice funzione, codice dati e codice
finale. La lunghezza del comando differisce per ciascuna funzione.
Codice
indirizzo
Codice
funzione
Codice
dati
Codice
finale
ESADECIMALE
30h 30h
Funzione
Dati
0Dh
ASCII
‘0’ ‘0’
Funzione
Dati
[Codice indirizzo]
30h 30h (in codice ASCII, ‘0’ ‘0’) fisso.
[Codice funzione]
Un codice per ciascuna mossa fissa di controllo.
[Codice dati]
Un codice per ciascun dato (numero) fisso di controllo e
non è sempre indicato.
[Codice finale]
0Dh (in codice ASCII, ‘
Per controllare più monitor che sono collegati
a catena usare il comando di controllo esteso.
Italiano-27
‘ ) fisso.
Italiano
La seguente sequenza di controllo è usata per un singolo monitor
RS-232C
- Segue
3) Sequenza di controllo
1) Il comando da un computer al monitor al Plasma impiegherà 400ms.
2)Il monitor al Plasma invierà un comando di ritorno 400ms* dopo avere
ricevuto una codifica. Se il comando non è ricevuto correttamente, il monitor
al Plasma non invierà il comando di ritorno.
3)Il PC controlla il comando e conferma se il comando che è stato inviato è stato
eseguito o no.
4) Questo monitor al Plasma invia vari codici oltre al codice di ritorno. Quando
invia una sequenza di controllo tramite RS-232C, gli altri codici del PC
saranno ignorati.
*La durata d’invio del comando di ritorno potrebbe essere ritardata in base
all’attività corrente del monitor (cambio del segnale d’input, eccetera).
[Esempio] Accensione. (‘ ‘ sta per il codice ASCII)
Invio dei comandi dal
Codice di stato del
PC, eccetera
monitor al Plasma
Significato
30 30 21 0D
Comando per
‘0’ ‘0’ ‘!’ ‘ ‘
ACCENSIONE
30 30 21 0D
Comando ricevuto
‘0’ ‘0’ ‘!’ ‘ ‘
(Comando eco di ritorno)
4) Comandi operativi
I comandi operativi eseguono impostazioni operative di base di questo monitor al Plasma. Potrebbero non funzionare quando si cambia il segnale
Operazione
ASCII
ESADECIMALE
ACCENSIONE
!
21h
SPEGNIMENTO
“
22h
INPUT VIDEO1
_v1
5Fh 76h 31h
INPUT VIDEO2
_v4
5Fh 76h 34h
INPUT S-VIDEO
_v3
5Fh 76h 33h
INPUT DVD/HD1
_v2
5Fh 76h 32h
INPUT DVD/HD2
_v5
5Fh 76h 35h
INPUT SCART3
_v6
5Fh 76h 36h
INPUT VGA
_r2
5Fh 72h 32h
INPUT RGBHV
_r3
5Fh 72h 33h
INPUT DVI
_r1
5Fh 72h 31h
• Il comando SPEGNIMENTO non deve essere usato meno di 1 minuto dopo
l’accensione.
• Il comando ACCENSIONE non deve essere usato meno di 1 minuto dopo lo
spegnimento.
Italiano-28
RS-232C
- Segue
Il computer host invia i comandi al monitor senza codice dati.
Dopo avere ricevuto questo comando, il monitor ritorna il comando con il codice
dati dello stato corrente al computer host.
<Esempio> Quando il computer host controlla lo stato operativo del monitor, lo
stato operativo è acceso.
Comando dal
computer
Comando dal
monitor
Dettagli del comando
30 30 76 50 0D
‘0’’0’’v’’P’[enter]
Chiede lo stato
operativo
del monitor.
30 30 76 50 31 0D
‘0’’0’’v’’P’’1’[enter]
Il monitor è acceso.
Struttura del comando di lettura
ASCII
ESADECIMALE
Funzione Dati
Funzione Dati
ACCENSIONE
vP
1
76h 50h
31h
SPEGNIMENTO
vP
0
76h 50h
30h
INPUT VIDEO1
vI
v1
76h 49h
76h 31h
INPUT VIDEO2
vI
v4
76h 49h
76h 34h
INPUT S-VIDEO
vI
v3
76h 49h
76h 33h
INPUT DVD/HD1
vI
v2
76h 49h
76h 32h
INPUT DVD/HD2
vI
v5
76h 49h
76h 35h
INPUT SCART3
vI
v6
76h 49h
76h 36h
INPUT VGA
vI
r2
76h 49h
72h 32h
INPUT RGBHV
vI
r3
76h 49h
72h 33h
INPUT DVI
vI
r1
76h 49h
72h 31h
Modalità immagine BRIGHT
vM
p1
76h 4Dh
70h 31h
Modalità immagine
STANDARD
vM
p2
76h 4Dh
70h 32h
Modalità immagine CINEMA1
vM
p3
76h 4Dh
70h 33h
Modalità immagine CINEMA2
vM
p4
76h 4Dh
70h 34h
Modalità immagine DEFAULT
vM
p5
76h 4Dh
70h 35h
Italiano-29
Italiano
5) Comando di lettura
Risoluzione dei problemi
Assenza immagine
Il LED del monitor non è acceso
(non si vede né la luce verde, né la luce rossa)
• Il cavo segnale deve essere collegato in modo appropriato alla
scheda video/computer.
• La scheda video deve essere inserita in modo appropriato nel
suo alloggio.
• L’interruttore d’alimentazione del computer deve essere in
posizione d’accensione.
• Assicurarsi che sulla scheda video o sistema in uso sia stata
selezionata una modalità supportata. (Consultare il manuale
della scheda video o del sistema per cambiare la modalità
grafica)
• Controllare la compatibilità del monitor e della scheda video,
e che siano configurate le impostazioni raccomandate.
• Controllare che nessun pin del connettore cavo segnale sia
piegato.
• L’interruttore d’alimentazione del computer deve essere in
posizione d’accensione ed il cavo d’alimentazione deve essere
collegato.
Il LED rosso del monitor lampeggia
• Potrebbe essersi verificato un guasto, mettersi in contatto con
il centro assistenza NEC DISPLAY SOLUTIONS più vicino.
L’immagine su schermo non è proporzionata in
modo appropriato
• Usare i controlli OSD dello schermo per aumentare o
diminuire la frequenza.
• Assicurarsi che sulla scheda video o sistema in uso sia stata
selezionata una modalità supportata. (Consultare il manuale
della scheda video o del sistema per cambiare la modalità
grafica)
Il tasto d’alimentazione non risponde
• Scollegare il cavo d’alimentazione del monitor dalla presa CA
per spegnere il monitor e ripristinarlo.
Sovrimpressione delle immagini
• Si avvisa che la tecnologia Plasma può subire il fenomeno
della sovrimpressione delle immagini. La sovrimpressione
delle immagini si verifica quando l’immagine residua o
“fantasma” dell’immagine precedente rimane visibile sullo
schermo. Diversamente dai monitor CRT, la sovrimpressione
delle immagini su monitor al Plasma non è permanente, però
si deve evitare la visualizzazione di immagini statiche per
periodi prolungati. Per alleviare la persistenza dell’immagine,
spegnere il monitor per tanto tempo quanto è rimasta
visualizzata l’immagine. Ad esempio: se l’immagine è rimasta
sul monitor per un’ora e rimane un’immagine residua, il
monitor deve restare spento per almeno un’ora per cancellare
l’immagine.
NOTA: Come con tutti i dispositivi di visualizzazione
personale, la NEC DISPLAY SOLUTIONS. raccomanda
di visualizzare immagini in movimento e di usare uno
screensaver che si muove ad intervalli regolari ogni volta che
lo schermo è inattivo, oppure di spegnere il monitor quando
non è in uso.
L’immagine è instabile, non è a fuoco oppure
appare ondulata
• Il cavo segnale deve essere collegato in modo appropriato al
monitor al Plasma, computer, o altro dispositivo d’input.
• Usare i controlli OSD dello schermo per mettere a fuoco e
regolare la visualizzazione aumentando o diminuendo la
fase. Quando è cambiata la modalità di schermo, potrebbe
essere necessario regolare le impostazioni della regolazione
immagine nel menu OSD.
• Controllare la compatibilità del monitor e della scheda video,
e che siano configurate le impostazioni di temporizzazione
raccomandate.
L’immagine del segnale componente è verdastra
• Controllare se è selezionato il connettore d’input DVD/HD.
Italiano-30
La risoluzione selezionata non è visualizzata in
modo appropriato
• Usare il menu OSD per accedere al menu Informazioni e
confermare che è stata selezionata la risoluzione appropriata.
In caso contrario, selezionare la risoluzione appropriata.
Assenza sonoro
• Controllare che il cavo delle casse sia collegato in modo
appropriato.
• Controllare se è attivata la funzione di disattivazione del
sonoro (Mute).
• Assicurarsi che il volume non sia impostato sul minimo.
NOTA: È possibile eseguire l’audio da origini diverse dall’origine
video.
RS-232C non funziona
• Controllare l’opzione RS-232 SET nel menu OPZIONE2.
Il telecomando non funziona
• Assicurarsi che le batterie siano inserite in modo corretto.
• Verificare che le batterie siano cariche.
• Assicurarsi di puntare il telecomando direttamente al sensore
sul televisore.
• Controllare se il telecomando è in modalità SCELTA CODICE
TELEC.
• Il telecomando potrebbe non funzionare quando la luce del
sole o una forte illuminazione colpisce il sensore del monitor.
• Controllare l’impostazione IR REMOTE nel menu
OPZIONE3.
Specifiche P42XP10
Frequenza
Diagonale: 42”/1058 mm
Dimensioni pixel
0,900 mm (L)/0,676 mm (H)
Risoluzione
1024 x 768
Orizzontale
ANALOGICA: 15,625/15,734kHz, 31,0kHz - 108,5kHz
DIGITALE: 15,625/15,734kHz, 31,0kHz -91,1kHz
Verticale
24Hz a 120,4Hz
Dimensioni di
visualizzazione dello
schermo
922 mm (L) x 519 mm (H)
Segnali d’input
DVI
DVI-D 24 pin
RGB digitale
VGA
15 Pin Mini D-sub
RGB analogico
36,3” (L) x 20,4” (H)
DVI (HDCP)
VGA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*, 1920X1080*
0,7V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
VGA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*
Sincronizzazione
Separata: livello TTL (positivo/negativo)
Sync on Green video composito: 0,3Vp-p Negativo
RGBHV
BNC (R, G, B, O, V)
RGB analogico
0,7V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
GA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*
Sincronizzazione
Separata: livello TTL (positivo/negativo)
Sync on Green video composito: 0,3Vp-p Negativo
DVD/HD
RCA (Y, Cb/Pb, Cr/Pr)
Componente
Y: 1,0Vp-p/75 Ohm, Cb/Cr (Pb/Pr): 0,7Vp-p/75 Ohm
HDTV/DVD: 1080p*, 1080i*, 720p @ 50Hz/60Hz,
576p @ 50Hz, 480p @ 60Hz, 576i @ 50Hz, 480i @ 60Hz
VIDEO1
BNC
Composito
1,0V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
VIDEO2
RCA
Composito
S-VIDEO
DIN 4 pin
S-VIDEO
Segnale d’output (VIDEO1
e VGA possono anche
essere usati come terminali
d’OUTPUT)
VGA
15 Pin Mini D-sub
RGB analogico
Video RGB analogico: 0,7V p-p con 75 Ohm terminato
Sincronia O/V separata: livello TTL (Positivo / Negativo)
VIDEO1
BNC
Composito
Composito 1,0V p-p con 75 Ohm terminato
Audio
Input audio
3x RCA (L/R)
Audio analogico
Stereo S/S 0,5Vrms
Output casse
Connettore casse esterne 8W + 8W (8 Ohm)
Controlli esterni
RS-232C: INGRESSO
D-Sub 9 pin
RS-232C: USCITA
D-Sub 9 pin (Collegamento a catena)
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
1,0V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
Y: 1,0Vp-p/75 Ohm C: 0,286Vp-p/75 Ohm (NTSC),
0,3Vp-p/75 Ohm (PAL/SECAM)
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
Alimentazione elettrica
100-240V ~ 50/60Hz 4,4-1,8A
Ambiente operativo
Temperatura
Da 0° C a 40º C / da 32° F a 104º F
Umidità
Da 20% a 80% (senza condensa)
Ambiente
d’immagazzinamento
Temperatura
Da -10˚C a 50˚C / da 14˚ F a 122˚F
Umidità
10 - 90% (Senza condensa)/ 90% - 2% x (Temp - 40°C) regarding over 40°C
Dimensioni (LxHxP)
Netto
1036mm(L) x 644mm(H) x 127mm(P)
40,8”(L) x 25,4”(H) x 5,0”(P)
Lordo
1220mm(L) x 900mm(H) x 360mm(P)
48,0”(L) x 35,4”(H) x 14,2”(P)
Peso (senza casse e base)
Netto
33,5 kg / 73,9 lbs
Lordo
41,5 kg / 91,5 lbs
Interfaccia supporto
compatibile VESA
700 mm x 300 mm 4 fori (Viti M8 profondità 16mm)
Conformità à normative
e regolamenti
UL 60950-1/CSA C22.2 No.60950-1/EN60950-1/IEC60950-1
FCC-B/DOC-B/EN55022-B/EN55024/EN61000-3-2/EN61000-3-3/CE/C-Tick
Gestione energetica
VESA DPM (Sincronia OV separata)
Plug & Play
VESA DDC2B
Accessori
Telecomando, batterie AA, cavo d’alimentazione, manuale d’uso (CD-ROM),
guida all’avviamento (cartacea/CD-ROM), coperchio interruttore d’alimentazione e relative viti, fascette fermacavi
*Immagine compressa
Italiano-31
Italiano
Modulo PDP
Specifiche P50XP10
Modulo PDP
Frequenza
Diagonale: 50”/1269 mm
Dimensioni pixel
0,81 mm (L)/0,81 mm (H)
Risoluzione
1365 x 768
Orizzontale
ANALOGICA: 15,625/15,734kHz, 31,0kHz - 108,5kHz
DIGITALE: 15,625/15,734kHz, 31,0kHz -91,1kHz
Verticale
24Hz a 120,4Hz
Dimensioni di
visualizzazione dello
schermo
1106 mm (L) x 622 mm (H)
Segnali d’input
DVI
DVI-D 24 pin
RGB digitale
VGA
15 Pin Mini D-sub
RGB analogico
43,5” (L) x 24,5” (H)
DVI (HDCP)
VGA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*, 1920X1080*
0,7V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
VGA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*
Sincronizzazione
Separata: livello TTL (positivo/negativo)
Sync on Green video composito: 0,3Vp-p Negativo
RGBHV
BNC (R, G, B, O, V)
RGB analogico
0,7V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
VGA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*
Sincronizzazione
Separata: livello TTL (positivo/negativo)
Sync on Green video composito: 0,3Vp-p Negativo
DVD/HD
RCA (Y, Cb/Pb, Cr/Pr)
Componente
Y: 1,0Vp-p/75 Ohm, Cb/Cr (Pb/Pr): 0,7Vp-p/75 Ohm
HDTV/DVD: 1080p*, 1080i*, 720p @ 50Hz/60Hz,
576p @ 50Hz, 480p @ 60Hz, 576i @ 50Hz, 480i @ 60Hz
VIDEO1
BNC
Composito
1,0V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
VIDEO2
RCA
Composito
S-VIDEO
DIN 4 pin
S-VIDEO
Segnale d’output (VIDEO1
e VGA possono anche
essere usati come terminali
d’OUTPUT)
VGA
15 Pin Mini D-sub
RGB analogico
VIDEO1
BNC
Composito
Composito 1,0V p-p con 75 Ohm terminato
Audio
Input audio
3x RCA (L/R)
Audio analogico
Stereo S/S 0,5Vrms
Output casse
Connettore casse esterne 8W + 8W (8 Ohm)
Controlli esterni
RS-232C: INGRESSO
D-Sub 9 pin
RS-232C: USCITA
D-Sub 9 pin (Collegamento a catena)
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
1,0V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
Y: 1,0Vp-p/75 Ohm C: 0,286Vp-p/75 Ohm (NTSC),
0,3Vp-p/75 Ohm (PAL/SECAM)
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
Video RGB analogico: 0,7V p-p con 75 Ohm terminato
Sincronia O/V separata: livello TTL (Positivo / Negativo)
Alimentazione elettrica
100-240V ~ 50/60Hz 6,0-2,6A
Ambiente operativo
Temperatura
Da 0° C a 40º C / da 32° F a 104º F
Umidità
Da 20% a 80% (senza condensa)
Ambiente
d’immagazzinamento
Temperatura
Da -10˚C a 50˚C / da 14˚ F a 122˚F
Umidità
10 - 90% (Senza condensa)/ 90% - 2% x (Temp - 40°C) regarding over 40°C
Dimensioni (LxHxP)
Netto
1221mm(W) x 743mm(H) x 127mm(D)
48,1”(W) x 29,3”(H) x 5,0”(D)
Lordo
1400mm(W) x 980mm(H) x 360mm(D)
55,1”(W) x 38,6”(H) x 14,2”(D)
Peso (senza casse e base)
Netto
47,5 kg / 104,7 lbs
Lordo
57,5 kg / 126,8 lbs
Interfaccia supporto
compatibile VESA
700 mm x 300 mm 4 fori (Viti M8 profondità 16mm)
Conformità à normative
e regolamenti
UL 60950-1/CSA C22.2 No.60950-1/EN60950-1/IEC60950-1
FCC-B/DOC-B/EN55022-B/EN55024/EN61000-3-2/EN61000-3-3/CE/C-Tick
Gestione energetica
VESA DPM (Sincronia OV separata)
Plug & Play
VESA DDC2B
Accessori
Telecomando, batterie AA, cavo d’alimentazione, manuale d’uso (CD-ROM),
guida all’avviamento (cartacea/CD-ROM), coperchio interruttore d’alimentazione e relative viti, fascette fermacavi
*Immagine compressa
Italiano-32
Specifiche P60XP10
Frequenza
Diagonale: 60”/1,514 mm
Dimensioni pixel
0,966 mm (L)/0,966 mm (H)
Risoluzione
1366 x 768
Orizzontale
ANALOGICA: 15,625/15,734kHz, 31,0kHz - 108,5kHz
DIGITALE: 15,625/15,734kHz, 31,0kHz -91,1kHz
Verticale
24Hz a 120,4Hz
Dimensioni di
visualizzazione dello
schermo
1320 mm (L) x 742 mm (H)
Segnali d’input
DVI
DVI-D 24 pin
RGB digitale
VGA
15 Pin Mini D-sub
RGB analogico
51,9” (L) x 29,2” (H)
DVI (HDCP)
VGA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*, 1920X1080*
0,7V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
VGA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*
Sincronizzazione
Separata: livello TTL (positivo/negativo)
Sync on Green video composito: 0,3Vp-p Negativo
RGBHV
BNC (R, G, B, O, V)
RGB analogico
0,7V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
VGA60, SVGA60, XGA60, WXGA60, SXGA60, UXGA60*
Sincronizzazione
Separata: livello TTL (positivo/negativo)
Sync on Green video composito: 0,3Vp-p Negativo
DVD/HD
RCA (Y, Cb/Pb, Cr/Pr)
Componente
Y: 1,0Vp-p/75 Ohm, Cb/Cr (Pb/Pr): 0,7Vp-p/75 Ohm
HDTV/DVD: 1080p*, 1080i*, 720p @ 50Hz/60Hz,
576p @ 50Hz, 480p @ 60Hz, 576i @ 50Hz, 480i @ 60Hz
VIDEO1
BNC
Composito
1,0V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
VIDEO2
RCA
Composito
S-VIDEO
DIN 4 pin
S-VIDEO
Segnale d’output (VIDEO1
e VGA possono anche
essere usati come terminali
d’OUTPUT)
VGA
15 Pin Mini D-sub
RGB analogico
Video RGB analogico: 0,7V p-p con 75 Ohm terminato
Sincronia O/V separata: livello TTL (Positivo / Negativo)
VIDEO1
BNC
Composito
Composito 1,0V p-p con 75 Ohm terminato
Audio
Input audio
3x RCA (L/R)
Audio analogico
Stereo S/S 0,5Vrms
Output casse
Connettore casse esterne 8W + 8W (8 Ohm)
Controlli esterni
RS-232C: INGRESSO
D-Sub 9 pin
RS-232C: USCITA
D-Sub 9 pin (Collegamento a catena)
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
1,0V p-p, impedenza d’input 75 Ohm
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
Y: 1,0Vp-p/75 Ohm C: 0,286Vp-p/75 Ohm (NTSC),
0,3Vp-p/75 Ohm (PAL/SECAM)
NTSC/PAL (B, G, M, N)/SECAM/4.43NTSC/PAL60
Alimentazione elettrica
100-240V ~ 50/60Hz 7,8-3,2A
Ambiente operativo
Temperatura
Da 0° C a 40º C / da 32° F a 104º F
Umidità
Da 20% a 80% (senza condensa)
Ambiente
d’immagazzinamento
Temperatura
Da -10˚C a 50˚C / da 14˚ F a 122˚F
Umidità
10 - 90% (Senza condensa)/ 90% - 2% x (Temp - 40°C) regarding over 40°C
Dimensioni (LxHxP)
Netto
1447(W)mm x 871mm(H) x 127mm(D)
57,0”(W) x 34,3”(H) x 5,0”(D)
Lordo
1620mm(W) x 1100mm(H) x 360mm(D)
63,8”(W) x 43,3”(H) x 14,2”(D)
Peso (senza casse e base)
Netto
68,5 kg / 151,0 lbs
Lordo
81,0 kg / 178,6 lbs
Interfaccia supporto
compatibile VESA
700 mm x 300 mm 4 fori (Viti M8 profondità 16mm)
Conformità à normative
e regolamenti
UL 60950-1/CSA C22.2 No.60950-1/EN60950-1/IEC60950-1
FCC-B/DOC-B/EN55022-B/EN55024/EN61000-3-2/EN61000-3-3/CE/C-Tick
Gestione energetica
VESA DPM (Sincronia OV separata)
Plug & Play
VESA DDC2B
Accessori
Telecomando, batterie AA, cavo d’alimentazione, manuale d’uso (CD-ROM),
guida all’avviamento (cartacea/CD-ROM), coperchio interruttore d’alimentazione e relative viti, fascette fermacavi
*Immagine compressa
Italiano-33
Italiano
Modulo PDP
Italiano-34
NORMALE (4:3)
768 pixel x 768 righe
--
Workstation
1280 X 1024
1280 X 1024
1152 X 900
1152 X 900
1280 X 1024
1024 X 768
1280 X 1024
1920 X 1200
1920 X 1200RB
640 X 480
832 X 624
1024 X 768
1152 X 870
1440 X 900
1920 X 1080
1680 X 1050
1600 X 1200
1400 X 1050
1360 X 768
1376 X 768
1280 X 1024
1280 X 800
1280 X 854
1280 X 960
1280 X 768
1152 X 864
1024 X 768
848 X 480
852 X 480
800 X 600
720 X 350
640 X 480
640 X 400
720 X 400
Risoluzione
OXV
Non supportato
Serie EWS
Apple Macintosh®
Computer
compatibili
IBM PC/AT
Sig.
no.
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
81
82
83
84
85
91
92
93
94
95
96
97
98
Analogico
Digitale
1024 pixel x 768 righe
PIENO (16:9)
Il rapporto proporzioni è 5:4
(720x768)
(*1)
Campionatura Rough
(*2)
DIMENSIONI
Specifiche del segnale
DIMENSIONI
VERO Terminale NORMALE PIENO ZOOM VERO
Frequenza V. Frequenza O. Terminale NORMALE PIENO ZOOM
d’INPUT
(REALE) d’INPUT
(16:9)
(Hz)
(kHz)
(REALE)
Tipo di segnale
(16:9)
(4:3)
(4:3)
VGA
31,5
70,1
-------DVI
Sí
Linea 400
-31,5
-70,1
-RGBHV
(DVI-PC)
-Sí
Sí
Sí
Sí
85
---37,9
-Sí
Sí
Sí
Linea 400
Sí
Sí
--70,1
--31,5
Sí
Sí
Linea 350
Sí
VGA
31,5
59,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
37,9
72,8
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
37,5
75
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
85
43,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
100,4
51,1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
120,4
61,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
31
-Wide-VGA
60
---Sí
Sí
Sí
Sí
-Wide-VGA
60
31,7
---Sí
Sí
Sí
35,2
SVGA
56,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
60,3
37,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
72,2
48,1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
75
46,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
85,1
53,7
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
99,8
63
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
75,7
120
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--XGA
60
48,4
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
70,1
56,5
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-71,9
-57,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
60
-75
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-85
68,7
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
100,6
-80,5
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
95,5
-119,4
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
XGA
60
53,7
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
72
64,9
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-75
67,5
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--56,2
45,1
----Wide-XGA
-Sí
--59,8
48
----Sí
Sí
--59,9
47,8
----Sí
Sí
--69,8
56
----Sí
Sí
-72
57,8
-----Sí
Sí
Wide-XGA
----59,8
49,7
--Sí
Sí
--60
--Wide-XGA
53,1
--Sí
Sí
60
Wide-XGA
60
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-85
85,9
-Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
Wide-XGA
47,7
--60
----Sí
-59,9
48,3
Wide-XGA
-----Sí
Sí
Sí
SXGA
-60
64
-Sí
Sí
Sí *1
Sí
Sí *1
80
--75
Sí
Sí
Sí
Sí *1
Sí *1
Sí
85
91,1
--Sí *1
Sí
Sí *1 *2
Sí *2
Sí
Sí *2
108,5
-----100,1
Sí *2
Sí *1 *2
Sí *2
60
--SXGA+
64
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
60
65,3
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí *2
--82,3
74,9
Sí *2
Sí
Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
85
93,9
-----Sí *2
Sí *2
--Wide-SXGA
65,3
----60
Sí
Sí
75
--60
UXGA
Sí *2
Sí
Sí *2
Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
-----65
81,3
Sí *2
Sí *2
70
87,5
-----Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí *2
-----75
93,8
-85
106,3
----Sí *2
Sí *2
Sí *2
--56,2
-----50
Sí
----67,5
--60
-Sí
59,9
74,6
-Wide-U XGA
------Sí *2
74
--60
-Wide-U XGA
---Sí
Sí *2
Mac13"
66,7
35
-----Sí
Sí
Sí
74,6
49,7
---Mac16"
--Sí
Sí
Sí
Mac19"
-74,9
60,2
----Sí
Sí
Sí
-Mac21"
75,1
68,7
----Sí
Sí
Sí
59,9
55,9
--Apple17
----Sí
Sí
EWS4800
--60
64,6
Sí
Sí
Sí
Sí *1
Sí
Sí *1
71,2
-75,1
-Sí *1
Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
HP
72
--78,1
Sí *1
Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
SUN
66
61,8
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
76
71,7
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí *1
76,1
-81,1
-Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--60
49,7
SGI
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-60
63,9
-Sí
Sí
Sí *1
Sí *1
Sí
Sí
INS.TESTO
-Sí
Sí
Sí
-----------------Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
---Sí
Sí
----
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
---
Sinistra/
Destra
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
ALTO-1-3/M. ALTO/
M.BASSO/BASSO1-3
Scelta RGB
Polarità sincronia
O
V
Gr. No.
Voce
1
640 X 400
Neg.
Neg.
Neg.
Neg.
1
720 X 400
Neg.
Pos.
--1
Neg.
720 X 350
Neg.
640 X 480
Neg.
2
Neg.
-Neg.
Neg.
-Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
----Neg.
Neg.
Neg.
--Neg.
Pos.
Pos.
848 X 480
2
2
852 X 480
Neg.
Neg.
Pos.
--Pos.
-Pos.
Pos.
-Pos.
Pos.
--Pos.
-Pos.
--Pos.
Pos.
-Pos.
--Pos.
Pos.
Pos.
--Neg.
1024 X 768
Neg.
3
Neg.
5
1024 X 768
Neg.
Neg.
Neg.
1024 X 768
6
Pos.
Pos.
---Pos.
Pos.
-Neg.
Neg.
---Neg.
Neg.
-Neg.
-Pos.
-Pos.
--Neg.
-Pos.
Pos.
-Pos.
-Pos.
-Neg.
3
Pos.
1280 X 768-1
Neg.
Pos.
3
1280 X 768-2
5
Pos.
1280 X 768
Neg.
Neg.
Pos.
6
1280 X 768
Pos.
4
1280 X 800
Neg.
--Neg.
Neg.
Pos.
--Pos.
-Pos.
Pos.
-3
Pos.
Pos.
1360 X 768
3
Neg.
Pos.
1376 X 768
9
1280 X 1024
Pos.
Pos.
-Pos.
Pos.
-Pos.
--Pos.
-Pos.
Pos.
-Neg.
Pos.
9
1400 X 1050
Neg.
Pos.
1400 X 1050
7
Neg.
Pos.
---Neg.
Pos.
-7
Neg.
Pos.
1680 X 1050
Pos.
Pos.
1600 X 1200
8
Pos.
--Pos.
Pos.
-Pos.
-Pos.
Pos.
--Pos.
--Pos.
Pos.
Pos.
--Pos.
Pos.
--8
Neg.
Pos.
1920 X 1200
-Neg.
Pos.
-Sync.-on-Green Sync.-on-Green
----Sync.-on-Green Sync.-on-Green
Sync.-on-Green Sync.-on-Green
--Sync.-on-Green Sync.-on-Green
---Neg.
Pos.
-Neg.
Neg.
---Neg.
-Neg.
--C-Sync
C-Sync
--C-Sync
C-Sync
--C-Sync
C-Sync
--4
1024 X 768
---
Risoluzioni supportate (PC) P42XP10
Composite / S
Italiano-35
NORMALE (4:3)
768 pixel x 768 righe
--
Risoluzione
originale
HD
SD
HD
SD
HD
SD
Non
supportato
Digitale
(EIA/CEA-861)
RGB (segnale video)
Y,Pb(Cb),Pr(Cr)
Video
Sig.
no.
101
102
103
104
105
106
107
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
121
122
123
131
132
133
134
135
136
137
138
139
140
141
142
143
144
161
162
163
164
165
166
167
168
169
170
171
172
173
174
191
192
193
Specifiche del segnale
Analogico
Visualizzato dalla modalità Underscan
(100%)
(*3)
Input SCART disponibile
(*4)
DIMENSIONI
Frequenza V. Frequenza O. Terminale NORMALE PIENO DINAMICO ZOOM
d’INPUT
(16:9) (non lineare)
(Hz)
(4:3)
(kHz)
Tipo di segnale
Video1
59,9
15,8
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
59,9
15,8
Video2
Sí
Sí
Sí
50
15,6
S-Video
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
59,9
15,8
Sí
Sí
Sí
50
15,6
Sí
Sí
Sí
Sí
59,9
15,8
Sí
Sí
Sí
Sí
15,6
50
Sí
Sí
Sí
Sí
59,9
DVD/HD1
15,8
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
50
15,6
DVD/HD2
59,9
31,5
Sí
Sí
Sí
Sí
31,3
50
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
50
-37,5
-Sí
Sí
-60
45
-Sí
Sí
-28,1
-50
Sí
Sí
Sí
33,8
60
--Sí
50
56,3
--Sí
67,5
-60
-Sí
Sí
Sí
-33,8
30
-Sí
-24
27
-Sí
Sí
Sí
25
28
--Sí
Sí
59,9
VGA
15,8
Sí
Sí
Sí
50
15,6
RGBHV
Sí
Sí
Sí
Sí
(SCART1-3)
59,9
31,5
Sí
Sí
Sí
Sí
31,3
50
Sí
Sí
Sí
Sí
37,5
-50
-Sí
Sí
Sí
-60
45
-Sí
Sí
28,1
-50
-Sí
60
-33,8
-Sí
Sí
Sí
50
56,3
--Sí
67,5
-60
-Sí
Sí
Sí
33,8
30
--Sí
24
27
--Sí
Sí
-25
28
-Sí
Sí
60
-RCA STB
33,8
-Sí
Sí
--59,9 / 60,0
31,5 / 31,5
---59,9 / 60,0
15,7 / 15,8
---59,9 / 60,0
31,5 / 31,5
-----50
15,6
---50
--31,3
---59,9 / 60,0
45,0 / 45,0
---33,7 / 33,8
----59,9 / 60,0
59,9 / 60,0
67,4 / 67,5
----50
--37,5
--28,1
-50
----50
56,3
----33,8
-30
--24
27
-----25
28
---47, 3
----60
60
--4 7 ,3
--30
--60
---
1024 pixel x 768 righe
PIENO (16:9)
3.58NTSC
4.43NTSC
PAL
PAL60
PAL-N
PAL-M
SECAM
480I
576I
480P
576P
720P
720P
1080I
1080I
1080P
1080P
1080P
1080P
1080P
480I * 4
576I * 4
480P
576P
720P
720P
1080I
1080I
1080P
1080P
1080P
1080P
1080P
1080A/540P
640 X 480P
720 (1440) X 480I
720 X 480P
720 (1440) X 576I
720 X 576P
1280 X 720P
1920 X 1080I
1920 X 1080P
1280 X 720P
1920 X 1080I
1920 X 1080P
1920 X 1080P
1920 X 1080P
1920 X 1080P
1366 X 768
1024 X 768
853 X 480
Risoluzione
OXV
Sí
Sí
Sí
Sí
----------------------------
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
----------
14:9
2,35:1 UNDERSCAN Terminale NORMALE
(4:3)
d’INPUT
-Sí
Sí *3
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
-Sí
Sí *3
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
Sí *3
-Sí
-Sí
Sí *3
Sí
-Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí
Sí *3
-Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
-Sí *3
Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
-Sí
Sí *3
-Sí *3
Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
-Sí
Sí *3
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
-Sí *3
Sí
--DVI
Sí *3
--(DVI-HD)
Sí
--Sí
--Sí
--Sí
------------------------------------Sí *3
Sí *3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
----
Sí *3
Sí
Sí
Sí
Sí
-------------
DIMENSIONI
PIENO DINAMICO ZOOM
(16:9) (non lineare)
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
Digitale
Sí *3
Sí
Sí
Sí
Sí
-------------
-----------------------------------
14:9
Sí *3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
----
-----------------------------------
Sí *3
----
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
-----------------------------------
2,35:1 UNDERSCAN
Scelta RGB
Gr. No.
Voce
--------------------------------------------2
480P
---------------------------------------------------------
Italiano
Scelta HD
Voce
---------------------------1080B
-----1080A
------------------
Risoluzioni supportate (Video) P42XP10
Italiano-36
Wide-XGA
Wide-XGA
SXGA
SXGA+
Wide-SXGA
UXGA
1360 X 768
1376 X 768
1280 X 1024
1400 X 1050
1680 X 1050
1600 X 1200
NORMALE (4:3)
1024 pixel x 768 righe
--
1920 X 1200
1920 X 1200RB
640 X 480
832 X 624
1024 X 768
1152 X 870
1440 X 900
Workstation
1280 X 1024
1280 X 1024
1152 X 900
1152 X 900
1280 X 1024
1024 X 768
1280 X 1024
Analogico
Digitale
INS.TESTO
1365 pixel x 768 righe
Il rapporto proporzioni è 5:4
(960x768)
(*1)
Campionatura Rough
(*2)
Specifiche del segnale
DIMENSIONI
DIMENSIONI
Frequenza V. Frequenza O. Terminale NORMALE PIENO ZOOM VERO Terminale NORMALE PIENO ZOOM VERO ALTO-1-3/M. ALTO/
d’INPUT
(4:3)
(16:9)
(16:9)
(REALE) M.BASSO/BASSO1-3
(4:3)
(kHz)
(REALE) d’INPUT
(Hz)
Sí
---70,1
-31,5
---DVI
VGA
Sí
Sí
(DVI-PC)
70,1
RGBHV
----31,5
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
37,9
-85
---Sí
Sí
Sí
Sí
--70,1
31,5
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
59,9
31,5
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
72,8
37,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
75
37,5
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
43,3
85
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
100,4
51,1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
120,4
61,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
31
-60
---Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--60
31,7
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
35,2
56,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
37,9
60,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
72,2
48,1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
75
46,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
85,1
53,7
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
99,8
63
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
75,7
120
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
48,4
60
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-70,1
56,5
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
57,9
-71,9
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-75
60
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-68,7
85
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
100,6
80,5
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
119,4
95,5
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
53,7
60
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
72
64,9
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-67,5
-75
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-----56,2
45 , 1
-Sí
Sí
Sí
Sí
--59,8
----48
Sí
Sí
--47,8
-59,9
---Sí
Sí
Sí
69,8
56
------Sí
Sí
Sí
----57,8
-72
-Sí
Sí
Sí
Sí
----59,8
49,7
--Sí
Sí
Sí
---60
53,1
---Sí
Sí
--60
60
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
85,9
85
--Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
Sí
4 7, 7
---60
---Sí
Sí
Sí
--59, 9
48,3
----Sí
Sí
Sí
64
60
--Sí
Sí
Sí
Sí *1
Sí
Sí
Sí *1
Sí
--80
75
Sí
Sí
Sí
Sí *1
Sí *1
Sí
91,1
85
--Sí *2
Sí *2
Sí
Sí *1 *2
Sí *1
Sí
Sí
100,1
---108,5
--Sí *1 *2
Sí *2
Sí *2
Sí
-60
-64
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
60
-65,3
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
82,3
74,9
--Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
Sí
85
93 , 9
-----Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
--60
65 , 3
----Sí
Sí
Sí
60
-75
-Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
Sí
-65
8 1, 3
----Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
87,5
-----70
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
93,8
-75
----Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
---85
106,3
--Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
50
56,2
-------Sí
Sí
60
67,5
-------Sí
Sí
Sí
------59,9
74,6
-Sí *2
60
74
------Sí
Sí *2
Sí
66, 7
----35
-Sí
Sí
Sí
Sí
74,6
49,7
-----Sí
Sí
Sí
Sí
74,9
60,2
-----Sí
Sí
Sí
Sí
75,1
68,7
-----Sí
Sí
Sí
Sí
59,9
-----5 5, 9
-Sí
Sí
Sí
Sí
-60
64,6
-Sí
Sí *1
Sí
Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
75,1
-71,2
-Sí
Sí *1
Sí
Sí *1
Sí
78,1
-72
-Sí
Sí *1
Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
61,8
66
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
71,7
-76
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
76,1
81,1
--Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí *1
Sí
Sí
-49,7
-60
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-63,9
-60
Sí
Sí *1
Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
PIENO (16:9)
SGI
HP
SUN
Wide-UXGA
Wide-UXGA
Mac13"
Mac16"
Mac19"
Mac21"
Apple17
EWS4800
Wide-XGA
Wide-XGA
Wide-XGA
1280 X 800
1280 X 854
1280 X 960
1920 X 1080
Wide-XGA
1280 X 768
X GA
1024 X 768
XGA
Wide-VGA
Wide-VGA
SVGA
848 X 480
852 X 480
800 X 600
1152 X 864
Linea 350
VGA
Linea 400
Tipo di segnale
Linea 400
720 X 350
640 X 480
640 X 400
720 X 400
Risoluzione
OXV
Non supportato
Serie EWS
Apple Macintosh®
Computer
compatibili
IBM PC/AT
Sig.
no.
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
81
82
83
84
85
91
92
93
94
95
96
97
98
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-Sí
Sí
Sí
-----------------Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
---Sí
Sí
----
Sinistra/
Destra
Polarità sincronia
Scelta RGB
V
Gr. No.
Voce
O
Neg.
Neg.
1
640 X 400
720 X 400
Neg.
Neg.
1
Neg.
Pos.
--Neg.
1
720 X 350
Neg.
Neg.
Neg.
2
640 X 480
Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
--848 X 480
Pos.
2
Pos.
852 X 480
Neg.
Neg.
2
Pos.
--Pos.
Pos.
Pos.
---Pos.
Pos.
--Pos.
Pos.
---Pos.
Pos.
Pos.
--Pos.
-Pos.
Pos.
-Neg.
Neg.
3
1024 X 768
Neg.
5
Neg.
1024 X 768
6
1024 X 768
Neg.
Neg.
Pos.
-Pos.
---Pos.
Pos.
-Neg.
Neg.
-Neg.
Neg.
--Neg.
-Pos.
-Pos.
Neg .
--Pos.
--Pos.
--Pos.
Pos.
1280 X 768-1
Pos.
Neg.
3
Neg.
1280 X 768-2
Pos.
3
1280 X 768
Neg.
Pos.
5
Pos.
6
1280 X 768
Neg.
Pos.
Neg.
4
1280 X 800
Neg.
Neg.
--Pos.
--Pos.
-Pos.
-Pos.
1360 X 768
Pos.
3
Pos.
3
Pos.
Neg.
1376 X 768
Pos.
Pos.
1280 X 1024
9
-Pos.
Pos.
--Pos.
-Pos.
Pos.
Pos.
--Pos.
Neg.
1400 X 1050
9
7
1400 X 1050
Pos.
Neg.
Pos.
Neg.
---Pos.
Neg.
-Neg.
1680 X 1050
Pos.
7
Pos.
8
1600 X 1200
Pos.
-Pos.
-Pos.
Pos.
-Pos.
-Pos.
-Pos.
--Pos.
-Pos.
-Pos.
Pos.
-Pos.
-Pos.
-Neg.
8
1920 X 1200
Pos.
Pos.
--Neg.
Sync.-on-Green Sync.-on-Green
----Sync.-on-Green Sync.-on-Green
--Sync.-on-Green Sync.-on-Green
--Sync.-on-Green Sync.-on-Green
Pos.
-Neg.
-Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
----C Sync
-C Sync
-C Sync
--C Sync
C Sync
C Sync
--4
1024 X 768
---
Risoluzioni supportate (PC) P50XP10
Italiano-37
NORMALE (4:3)
1024 pixel x 768 righe
--
Non
supportato
Sig.
no.
101
Video
102
Composite / S
103
104
105
106
107
Y,Pb(Cb),Pr(Cr)
SD
111
112
113
114
HD
115
116
117
118
119
120
121
122
123
S
D
131
RGB (segnale video)
132
133
134
135
HD
136
137
138
139
140
141
142
143
144
SD
161
Digitale
162
(EIA/CEA-861)
163
164
165
HD
166
167
168
169
170
171
172
173
174
Risoluzione 191
originale
192
193
Analogico
PIENO (16:9)
1365 pixel x 768 righe
Visualizzato dalla modalità Underscan
(100%)
(*3)
Input SCART disponibile
(*4)
Specifiche del segnale
DIMENSIONI
Frequenza V. Frequenza O. Terminale NORMALE PIENO DINAMICO ZOOM
d’INPUT
(Hz)
(kHz)
(4:3)
Tipo di segnale
(16:9) (non lineare)
Video1
3.58NTSC
15,8
59,9
Sí
Sí
Sí
Sí
15,8
4.43NTSC
59,9
Video2
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
50
PAL
15,6
S-Video
Sí
Sí
Sí
Sí
15,8
59,9
PAL60
Sí
Sí
PAL-N
15,6
50
Sí
Sí
15,8
PAL-M
59,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
15,6
SECAM
50
Sí
Sí
59,9
480I
15,8
DVD/HD1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
576I
15,6
50
DVD/HD2
Sí
Sí
59,9
31,5
480P
Sí
Sí
Sí
Sí
50
576P
31,3
Sí
Sí
Sí
Sí
50
37,5
-720P
-Sí
Sí
60
45
720P
--Sí
Sí
Sí
Sí
-50
28,1
-1080I
Sí
Sí
-60
33,8
1080I
-Sí
Sí
56,3
1080P
50
---1080P
60
67,5
-Sí
Sí
--1080P
30
33,8
Sí
Sí
--1080P
24
27
Sí
Sí
-1080P
25
28
-Sí
Sí
480I * 4
15,8
VGA
59,9
Sí
Sí
Sí
Sí
50
RGBHV
576I * 4
15,6
Sí
Sí
Sí
Sí
31,5
(SCART1-3)
480P
59,9
Sí
Sí
Sí
Sí
576P
31,3
50
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
720P
-50
37,5
-Sí
Sí
720P
60
45
--Sí
Sí
-1080I
50
28,1
-Sí
Sí
1080I
60
33,8
--Sí
Sí
Sí
1080P
50
56,3
--Sí
1080P
60
67,5
--Sí
Sí
Sí
1080P
30
33,8
--1080P
24
27
--Sí
Sí
1080P
25
28
--Sí
Sí
1080A/540P
60
-RCA STB
33,8
-Sí
Sí
59 ,9 / 6 0 , 0
31,5 / 31,5
-640 X 480P
------720 (1440) X 480I
5 9 ,9 / 6 0 , 0
-15,7 / 15,8
720 X 480P
-59,9 / 60,0
31,5 / 31,5
-----720 (1440) X 576I
50
15,6
--31,3
---720 X 576P
50
-45,0 / 45,0
---1280 X 720P
59,9 / 60,0
-1920 X 1080I
--59,9 / 60,0
33,7 / 33,8
--1920 X 1080P
67,4 / 67,5
--59,9 / 60,0
--37,5
-1280 X 720P
--50
---1920 X 1080I
50
28,1
--50
-56,3
--1920 X 1080P
-1920 X 1080P
--30
33,8
----1920 X 1080P
24
27
---1920 X 1080P
--25
28
-1366 X 768
47 , 3
--60
--47 , 3
-60
---1024 X 768
853 X 480
60
--30
---
Risoluzione
OXV
Sí
Sí
Sí
Sí
----------------------------
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
----------
14:9
2,35:1 UNDERSCAN Terminale NORMALE
d’INPUT
(4:3)
-Sí *3
Sí
Sí *3
-Sí
Sí
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
-Sí *3
-Sí
Sí *3
Sí *3
-Sí
-Sí *3
Sí
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
Sí *3
Sí
Sí
-Sí *3
-Sí
Sí *3
Sí *3
-Sí
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
-Sí *3
Sí
Sí *3
-Sí
Sí
*3
-Sí
Sí *3
-Sí
Sí *3
-Sí
-Sí *3
Sí
-DVI
-Sí *3
-(DVI-HD)
-Sí
Sí
--Sí
----Sí
-------------------------------------
Digitale
DIMENSIONI
PIENO DINAMICO ZOOM 14:9
(16:9) (non lineare)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--Sí
Sí
--Sí
Sí
--Sí
Sí
Sí
--Sí
--Sí
Sí
--Sí
Sí
--Sí
Sí
--Sí
Sí
Sí
--Sí
-Sí *3
---Sí *3
---Sí *3
----------------------------------Sí *3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
---Sí *3
----
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
-----------------------------------
2,35:1 UNDERSCAN
Scelta RGB
Gr. No.
Voce
--------------------------------------------2
480P
---------------------------------------------------------
Italiano
Scelta HD
Voce
---------------------------1080B
-----1080A
------------------
Risoluzioni supportate (Video) P50XP10
Italiano-38
Wide-SXGA
UXGA
1680 X 1050
1600 X 1200
NORMALE (4:3)
1024 pixel x 768 righe
--
1920 X 1200
1920 X 1200RB
640 X 480
832 X 624
1024 X 768
1152 X 870
1440 X 900
Workstation
1280 X 1024
1280 X 1024
1152 X 900
1152 X 900
1280 X 1024
1024 X 768
1280 X 1024
Analogico
Digitale
INS.TESTO
1366 pixel x 768 righe
Il rapporto proporzioni è 5:4
(960x768)
(*1)
Campionatura Rough
(*2)
Specifiche del segnale
DIMENSIONI
DIMENSIONI
Frequenza V. Frequenza O. Terminale NORMALE PIENO ZOOM VERO Terminale NORMALE PIENO ZOOM VERO ALTO-1-3/M. ALTO/
d’INPUT
(4:3)
(16:9)
(16:9)
(REALE) M.BASSO/BASSO1-3
(4:3)
(kHz)
(REALE) d’INPUT
(Hz)
Sí
---70,1
-31,5
---DVI
VG A
Sí
Sí
(DVI-PC)
70,1
RGBHV
----31,5
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
37,9
-85
---Sí
Sí
Sí
Sí
--70,1
31,5
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
59,9
31,5
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
72,8
37,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
75
37,5
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
43,3
85
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
100,4
51,1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
120,4
61,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
31
-60
---Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--60
31,7
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
35,2
56,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
37,9
60,3
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
72,2
48,1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
75
46,9
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
85,1
53,7
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
99,8
63
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
75,7
120
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
48,4
60
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-70,1
56,5
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
57,9
-71,9
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-75
60
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-68,7
85
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
100,6
80,5
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
119,4
95,5
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
53,7
60
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
72
64,9
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-67,5
-75
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-----56,2
45 , 1
-Sí
Sí
Sí
Sí
--59,8
----48
Sí
Sí
--47,8
-59,9
---Sí
Sí
Sí
69,8
56
------Sí
Sí
Sí
----57,8
-72
-Sí
Sí
Sí
Sí
----59,8
49,7
--Sí
Sí
Sí
---60
53,1
---Sí
Sí
--60
60
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
85,9
85
--Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
Sí
47, 7
---60
---Sí
Sí
Sí
--59 , 9
48,3
----Sí
Sí
Sí
64
60
--Sí
Sí
Sí
Sí *1
Sí
Sí
Sí *1
Sí
--80
75
Sí
Sí
Sí
Sí *1
Sí *1
Sí
91,1
85
--Sí *2
Sí *2
Sí
Sí *1 *2
Sí *1
Sí
Sí
100,1
---108,5
--Sí *1 *2
Sí *2
Sí *2
Sí
-60
-64
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
60
-65,3
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
82,3
74,9
--Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
Sí
85
93 , 9
-----Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
--60
65 , 3
----Sí
Sí
Sí
60
-75
-Sí
Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
Sí
-65
81, 3
----Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
87,5
-----70
Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
93,8
-75
----Sí *2
Sí *2
Sí *2
Sí
---85
106,3
--Sí
Sí *2
Sí *2
Sí *2
50
56,2
-------Sí
Sí
60
67,5
-------Sí
Sí
Sí
------59,9
74,6
-Sí *2
60
74
------Sí
Sí *2
Sí
66 , 7
----35
-Sí
Sí
Sí
Sí
74,6
49,7
-----Sí
Sí
Sí
Sí
74,9
60,2
-----Sí
Sí
Sí
Sí
75,1
68,7
-----Sí
Sí
Sí
Sí
59,9
-----55, 9
-Sí
Sí
Sí
Sí
-60
64,6
-Sí
Sí *1
Sí
Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
75,1
-71,2
-Sí
Sí *1
Sí
Sí *1
Sí
78,1
-72
-Sí
Sí *1
Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
61,8
66
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
71,7
-76
-Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
76,1
81,1
--Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí *1
Sí
Sí
-49,7
-60
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-63,9
-60
Sí
Sí *1
Sí *1
Sí
Sí
Sí
Sí
PIENO (16:9)
SGI
HP
SUN
Wide-UXGA
Wide-UXGA
Mac13"
Mac16"
Mac19"
Mac21"
Apple17
EWS4800
SXGA+
1400 X 1050
1920 X 1080
Wide-XGA
Wide-XGA
SXGA
Wide-XGA
Wide-XGA
Wide-XGA
1280 X 800
1280 X 854
1280 X 960
1360 X 768
1376 X 768
1280 X 1024
Wide-XGA
1280 X 768
X GA
1024 X 768
XGA
Wide-VGA
Wide-VGA
SVGA
848 X 480
852 X 480
800 X 600
1152 X 864
Linea 350
VGA
Linea 400
Tipo di segnale
Linea 400
720 X 350
640 X 480
640 X 400
720 X 400
Risoluzione
OXV
Non supportato
Serie EWS
Apple Macintosh®
Computer
compatibili
IBM PC/AT
Sig.
no.
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
81
82
83
84
85
91
92
93
94
95
96
97
98
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-Sí
Sí
Sí
-----------------Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
---Sí
Sí
----
Sinistra/
Destra
Polarità sincronia
Scelta RGB
V
Gr. No.
Voce
O
Neg.
Neg.
1
640 X 400
720 X 400
Neg.
Neg.
1
Neg.
Pos.
--Neg.
1
720 X 350
Neg.
Neg.
Neg.
2
640 X 480
Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
--848 X 480
Pos.
2
Pos.
852 X 480
Neg.
Neg.
2
Pos.
--Pos.
Pos.
Pos.
---Pos.
Pos.
--Pos.
Pos.
---Pos.
Pos.
Pos.
--Pos.
-Pos.
Pos.
-Neg.
Neg.
3
1024 X 768
Neg.
5
Neg.
1024 X 768
6
1024 X 768
Neg.
Neg.
Pos.
-Pos.
---Pos.
Pos.
-Neg.
Neg.
-Neg.
Neg.
--Neg.
-Pos.
-Pos.
N e g.
--Pos.
--Pos.
--Pos.
Pos.
1280 X 768-1
Pos.
Neg.
3
Neg.
1280 X 768-2
Pos.
3
1280 X 768
Neg.
Pos.
5
Pos.
6
1280 X 768
Neg.
Pos.
Neg.
4
1280 X 800
Neg.
Neg.
--Pos.
--Pos.
-Pos.
-Pos.
1360 X 768
Pos.
3
Pos.
Pos.
Neg.
3
1376 X 768
Pos.
Pos.
9
1280 X 1024
-Pos.
Pos.
--Pos.
-Pos.
--Pos.
Pos.
Pos.
Neg.
9
1400 X 1050
7
1400 X 1050
Pos.
Neg.
Pos.
Neg.
---Pos.
Neg.
-Neg.
1680 X 1050
Pos.
7
Pos.
8
1600 X 1200
Pos.
-Pos.
-Pos.
Pos.
-Pos.
-Pos.
-Pos.
--Pos.
-Pos.
-Pos.
Pos.
-Pos.
-Pos.
-Neg.
8
1920 X 1200
Pos.
Pos.
--Neg.
Sync.-on-Green Sync.-on-Green
----Sync.-on-Green Sync.-on-Green
--Sync.-on-Green Sync.-on-Green
--Sync.-on-Green Sync.-on-Green
Pos.
-Neg.
-Neg.
Neg.
--Neg.
Neg.
----C Sync
-C Sync
-C Sync
--C Sync
C Sync
C Sync
--4
1024 X 768
---
Risoluzioni supportate (PC) P60XP10
Composite / S
Italiano-39
NORMALE (4:3)
1024 pixel x 768 righe
--
Risoluzione
originale
HD
SD
HD
SD
HD
SD
Non
supportato
Digitale
(EIA/CEA-861)
RGB (segnale video)
Y,Pb(Cb),Pr(Cr)
Video
Sig.
no.
101
102
103
104
105
106
107
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
121
122
123
131
132
133
134
135
136
137
138
139
140
141
142
143
144
161
162
163
164
165
166
167
168
169
170
171
172
173
174
191
192
193
PIENO (16:9)
1366 pixel x 768 righe
Visualizzato dalla modalità Underscan
(100%)
(*3)
Input SCART disponibile
(*4)
Specifiche del segnale
Frequenza V. Frequenza O. Terminale NORMALE PIENO
d’INPUT
(kHz)
Tipo di segnale
(16:9)
(Hz)
(4:3)
Video1
3.58NTSC
59,9
15,8
Sí
Sí
4.43NTSC
59,9
15,8
Video2
Sí
Sí
PAL
50
15,6
S-Video
Sí
Sí
PAL60
59,9
15,8
Sí
Sí
50
PAL-N
15,6
Sí
Sí
PAL-M
59,9
15,8
Sí
Sí
50
15,6
SECAM
Sí
Sí
59,9
480I
DVD/HD1
15,8
Sí
Sí
576I
50
15,6
DVD/HD2
Sí
Sí
59,9
31,5
480P
Sí
Sí
576P
31,3
50
Sí
Sí
50
720P
37,5
-Sí
60
45
720P
-Sí
28,1
1080I
-50
Sí
60
33,8
1080I
-Sí
1080P
50
56,3
-Sí
67,5
1080P
60
-Sí
1080P
30
33,8
-Sí
1080P
24
27
-Sí
25
28
-1080P
Sí
59,9
VG A
480I * 4
15,8
Sí
Sí
576I * 4
RGBHV
50
15,6
Sí
Sí
Sí
(SCART1-3)
480P
59,9
31,5
Sí
Sí
31,3
50
576P
Sí
Sí
720P
37,5
-50
Sí
60
45
720P
-Sí
1080I
28,1
-50
Sí
60
1080I
33,8
-Sí
1080P
50
56,3
-Sí
67,5
-1080P
60
1080P
30
33,8
-Sí
1080P
24
27
-Sí
Sí
-1080P
25
28
-60
1080A/540P
RCA STB
33,8
Sí
-640 X 480P
59,9 / 60,0
31,5 / 31,5
-720 (1440) X 480I
--59,9 / 60,0
15,7 / 15,8
59,9 / 60,0
31,5 / 31,5
720 X 480P
---15,6
-720 (1440) X 576I
50
-50
-720 X 576P
31,3
-1280 X 720P
-59,9 / 60,0
45,0 / 45,0
33,7 / 33,8
-1920 X 1080I
-59,9 / 60,0
-1920 X 1080P
59,9 / 60,0
67,4 / 67,5
--1280 X 720P
50
37,5
-28,1
-1920 X 1080I
-50
-56,3
-1920 X 1080P
50
1920 X 1080P
30
-33,8
-24
27
-1920 X 1080P
--1920 X 1080P
25
28
-1366 X 768
-47, 3
-60
60
1024 X 768
-4 7 ,3
-30
853 X 480
--60
Risoluzione
OXV
Sí
Sí
Sí
Sí
------------------
Sí
Sí
Sí
Sí
----------------------------
Sí
Sí
Sí
----------
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
DIMENSIONI
DINAMICO ZOOM
(non lineare)
Analogico
Sí
Sí
Sí
Sí
----------------------------
Sí
Sí
Sí
----------
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
14:9
Digitale
DIMENSIONI
14:9
2,35:1 UNDERSCAN Terminale NORMALE PIENO DINAMICO ZOOM
d’INPUT
(4:3)
(16:9) (non lineare)
-Sí
Sí *3
-----Sí
Sí *3
-----Sí
Sí *3
Sí *3
Sí
----------Sí
Sí *3
-----Sí *3
Sí
Sí
-----Sí *3
Sí
-----Sí *3
-----Sí *3
Sí
Sí *3
-----Sí
Sí
Sí *3
Sí *3
-----Sí
-----Sí
Sí *3
-----Sí
Sí *3
-----Sí
Sí *3
-----Sí *3
Sí
-----Sí
Sí *3
-----Sí
Sí *3
Sí
-----Sí *3
-----Sí
Sí *3
-----Sí *3
Sí
-----Sí *3
Sí
-----Sí
Sí *3
-----Sí
Sí *3
Sí *3
-----Sí
Sí
-----Sí *3
-----Sí
Sí *3
-----Sí
Sí *3
-----Sí
Sí *3
Sí
-----Sí *3
Sí
*3
Sí
-----Sí *3
Sí
-----Sí *3
Sí
Sí
-----Sí *3
Sí *3
Sí *3
--DVI
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí
Sí
--(DVI-HD)
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
--Sí
Sí
--Sí
Sí
Sí
--Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
-----Sí
Sí
----Sí
Sí
-----Sí
Sí
-----Sí
Sí
-----Sí
Sí
-----Sí
Sí
-----Sí
Sí
-----Sí
Sí
-----Sí
Sí
------Sí *3
------Sí *3
---Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
Sí *3
----
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
Sí
----
----------------------------------Sí *3
----------------------------------Sí *3
2,35:1 UNDERSCAN
Scelta RGB
Gr. No.
Voce
--------------------------------------------2
480P
---------------------------------------------------------
Italiano
Scelta HD
Voce
---------------------------1080B
-----1080A
------------------
Risoluzioni supportate (Video) P60XP10
Assegnazione dei pin
1) Input RGB analogico (Mini D-SUB 15P) VGA
Numero
del pin
3)Input RS-232C
(D-SUB 9 pin)
Nome
1 Segnale video rosso
N u m e ro Nome
2 Segnale video verde
1
3 Segnale video blu
5
4 GND
10
1 Collegato a 7 e 8
6
2 RXD
11
15
5 DDC-GND
del pin
3 TXD
6 Rosso-GND
4 Collegato a 6
7 Verde-GND
5 GND
Mini D-SUB 15 pin
8 Blu-GND
6 Collegato a 4
9 +5V (DDC)
7 Collegato a 1 e 8
10 SYNC-GND
8 Collegato a 1 e 7
11 GND
9 NC
12 DDC-SDA
13 H-SYNC
5
1
14 V-SYNC
15 DDC-SCL
9
6
D-SUB 9 pin
2) Input RGB digitale (DVI-D) DVI
1 TX2-
9 TX1-
17 TX0-
2 TX2+
10 TX1+
18 TX0+
3 Schermo (TX2/TX4) 11 Schermo (TX1/TX3)
19 Schermo (TXP/TX5)
4 NC
12 NC
20 NC
5 NC
13 NC
21 NC
6 DDC-Frequenza
seriale
14 Potenza +5
22 Schermo(TXC)
7 DDC-Dati seriali
15 Terra (+5V)
23 TXC+
8 NC
16 Rilevamento
collegamento a
caldo
24 TXC-
8
1
9
16
17
DVI-D
24
Italiano-40
Marchio WEEE (Direttiva Europea 00//EC)
Paesi membri dell’Unione Europea
Le legislazioni dell’Unione Europea, come implementate da ciascuno Stato membro, richiedono che i prodotti
elettrici ed elettronici che portano il marchio (illustrato a sinistra) devono essere smaltiti separatamente dai normali
rifiuti domestici. Questo include i monitor e gli accessori elettrici, come cavi segnale o cavi d’alimentazione. Quando
si vogliono smaltire i prodotti NEC, attenersi alle normative della autorità locali, oppure rivolgersi al negozio dove è
stato eseguito l’acquisto, oppure - se applicabile – attenersi agli accordi presi con NEC. Il marcio sui prodotti elettrici
ed elettronici si applica solo ai correnti Stati membri dell’Unione Europea.
Il marcio sui prodotti elettrici ed elettronici si applica solo ai correnti Stati membri dell’Unione Europea.
Paesi non membri dell’Unione Europea
Lo smaltimento dei prodotti elettrici ed elettronici per i paesi che non soni membri dell’Unione Europea va eseguito
usando il metodo di smaltimento appropriato in osservanza delle normative delle autorità locali.
Dichiarazione del produttore
Si certifica che il monitor a colori P426Y0,
P506Y1 o P606Y2 è conforme alla Direttiva del
Consiglio 73/23/EEC:
– EN 60950-1
ed è marchiato con
Direttiva del Consiglio 89/336/EEC:
— EN 55022
— EN 61000-3-2
— EN 61000-3-3
— EN 55024
NEC Display Solutions Ltd.
4-13-23, Shibaura,
Minato-Ku
Tokyo 108-0023, Japan
DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
Questo dispositivo è conforme alla parte 15 delle normative FCC. Il funzionamento è soggetto alle seguenti due condizioni.
(1) Questo dispositivo non può provocare interferenze dannose; (2) questo dispositivo deve accettare tutte le interferenze
ricevute, incluse le interferenze che possono provocare operazioni indesiderate.
Parte responsabile U.S.:
Indirizzo:
NEC Display Solutions of America, Inc.
500 Park Blvd. Suite 1100
Itasca, IL 60143
Numero di telefono:
Tipo di prodotto:
Classificazione dell’attrezzatura:
Modello:
(630)467-3000
Monitor PC
Periferica di Classe B
PlasmaSync 42XP10 (P426Y0)
PlasmaSync 50XP10 (P506Y1)
PlasmaSync 60XP10 (P606Y2)
Si dichiara che l’attrezzatura specificata
è conforme agli standard tecnici come specificato nelle regole FCC.
Windows è un marchio registrato della Microsoft Corporation. Windows è un marchio registrato della Microsoft
Corporation. Tutti gli altri marchi e nomi di prodotti, sono marchi o marchi registrati di proprietà dei rispettivi
proprietari.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement