Olivetti | ANY_WAY photo wireless plus | Owner Manual | Olivetti ANY_WAY photo wireless plus Manuale utente

Olivetti ANY_WAY photo wireless plus Manuale utente
Realizzato/Pubblicato/Prodotto da:
Olivetti S.p.A.
Gruppo Telecom Italia
Via Jervis, 77
Ivrea (TO)
Italy
www.olivetti.com
Copyright © Olivetti, 2006
Tutti i diritti riservati
Codice: 522922 it
Data di pubblicazione: Ottobre 2006
Marchi registrati: Microsoft e Windows sono marchi
registrati di Microsoft Corporation.
Altri marchi registrati e nomi commerciali possono essere
utilizzati in questo documento come riferimento ai
rispettivi proprietari o ai nomi dei loro prodotti. Olivetti
declina qualsiasi interesse proprietario in marchi registrati
e nomi commerciali di terzi.
ENERGY STAR è un marchio di fabbrica registrato in U.S.A.
Il programma ENERGY STAR è stato istituito dal ministero per la protezionedell’ambiente degli Stati Uniti per la riduzione del consumo di energia, in
risposta alle esigenze di salvaguardia ambientale per promuovere la progettazione e l’utilizzo di apparecchiature per l’ufficio a più alto rendimento per
energia assorbita.
I requisiti qualitativi di questo prodotto sono
attestati dall’apposizione della marcatura CE
sul prodotto.
CONTENUTI
1
PER INIZIARE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
GENERALITÀ
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
ACCESSO ALL’ONLINE HELP .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
ISTRUZIONI INERENTI LA SICUREZZA
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
INFORMAZIONI INERENTI LA QUALITÀ DI STAMPA E LA GARANZIA
. . . . . . . . .
4
. . . . . . . . . . . . . . . . . .
6
PANNELLO DI CONTROLLO DEL FAX (MODELLO FAX) .
. . . . . . . .
8
. . . . . . . . . . .
9
COLLOCAZIONE DELL’ORIGINALE SUL PIANO DI ESPOSIZIONE
. . . . . .
10
. . . . . . . . . . . . . . . . . .
11
12
. . . . . . . . . . . . . . . . . .
STATI DEL PANNELLO FRONTALE DELLA STAMPANTE .
Accensione della stampante . . . . . . . . . . . . .
Spegnimento della stampante . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . .
COLLEGAMENTO ALLA STAMPANTE DI UNA MACCHINA
FOTOGRAFICA DIGITALE . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . .
ATTIVAZIONE DEL BLUETOOTH (MODELLO WIRELESS)
14
. . . . . . . .
. . . . . . . . . . .
16
INSTALLAZIONE DEL SISTEMA WI-FI (MODELLO WIRELESS)
Installazione in ambiente Macintosh . . . . . . . . . . .
. . . . . . . .
. . . . . . . .
. . . . . . . .
. . . . . . . .
17
17
.
18
. . . . . .
19
. . . . . . . . . . . . . . . . . .
22
COLLEGAMENTO DELLA STAMPANTE IN WI-FI (MODELLO WIRELESS) .
COLLEGAMENTO DELLA STAMPANTE ALLA RETE TELEFONICA
(MODELLO FAX) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
2
12
12
13
14
14
15
INSERIMENTO E RIMOZIONE DELLE SCHEDE DI MEMORIA .
Inserimento di una scheda di memoria . . . . . . . . . .
Rimozione di una scheda di memoria . . . . . . . . . . .
INSTALLAZIONE DEL FAX (MODELLO FAX)
3
3
PANNELLO DI CONTROLLO DELLA STAMPA FOTOGRAFICA
CARICAMENTO DELLA CARTA . . . . . . .
Caricamento di tipi di carta differenti .
3
. . .
LOCALIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLA STAMPANTE
PANNELLO FRONTALE DELLA STAMPANTE
2
UTILIZZO DELLA STAMPANTE SENZA UN COMPUTER . . . . 25
COPIA DI UN DOCUMENTO .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
VISUALIZZAZIONE DELLE FOTOGRAFIE SUL DISPLAY
DELLA STAMPANTE . . . . . . . . . . . . . . . . .
CREAZIONE E STAMPA DEL PHOTO INDEX
26
. . . . . . . . . . . .
26
. . . . . . . . . . . . . . . . . .
27
CONTENUTI
i
MIGLIORARE LA QUALITÀ DI STAMPA DELLE FOTO .
. . . . . . . . . . . .
STAMPA DELLE FOTOGRAFIE DA SCHEDA DI MEMORIA
O DA MACCHINA FOTOGRAFICA . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . .
STAMPA DI FOTO DA UNA MACCHINA FOTOGRAFICA PICTBRIDGE .
. .
28
28
28
STAMPA DI FOTO DA UNA MACCHINA FOTOGRAFICA DIGITALE DPOF. 29
STAMPA DI FOTO DA UN TELEFONO CELLULARE BLUETOOTH
(MODELLO WIRELESS) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
IMPOSTARE LA STAMPANTE PER LA RICEZIONE DI FAX
(MODELLO FAX) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Impostazione della modalità di risposta . . . . . . .
INVIARE UN FAX (MODELLO FAX)
Utilizzare l’agenda del fax. . .
. . . . . .
29
. . . . . . . . . .
30
30
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
STAMPA DEI REPORT (MODELLO FAX) .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
RIPRISTINO DATA E ORA DEL FAX (MODELLO FAX)
. . . . . . . . . . . . .
31
31
32
32
MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI FAX: RISOLUZIONE E CHIARO/SCURO
(MODELLO FAX) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
ELIMINAZIONE DEI FAX IN MEMORIA (MODELLO FAX)
. . . . . . . . . . .
33
INTERRUZIONE DELLA TRASMISSIONE/RICEZIONE FAX (MODELLO FAX) . 33
MODIFICA DEL TIPO DI SQUILLO PER LA RISPOSTA
(DIFFERENZIAZIONE DEGLI SQUILLI) (MODELLO FAX) .
3
. . . . . . . . .
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER . . . . . . . 35
PRIMA DI INIZIARE
IL TOOLBOX
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
36
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
36
IL MONITOR DI STATO DELLA STAMPANTE .
. . . . . . . . . . . . . . . . .
STAMPA, COPIA E SCANSIONE MEDIANTE IL TOOLBOX
. . . . . . . . . .
STAMPA DA APPLICATIVO UTILIZZANDO LE PROPRIETÀ DI STAMPA
SCANSIONE DI UN ORIGINALE DA UN APPLICATIVO
38
39
. . . . . . . . . . . .
40
TRASFERIMENTO DEI FILE DALLA SCHEDA DI MEMORIA
AL COMPUTER . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . .
41
. . . . . . . . .
42
IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI PER MIGLIORARE LA QUALITÀ
DI STAMPA DELLE FOTO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . .
42
IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI PER IL COLLEGAMENTO WI-FI .
. . . . .
43
. . . . . . . . . . . . . . . .
46
46
47
47
USO DEL SERVER WEB (MODELLO WIRELESS)
Accesso alla modalità “Server Web” . . .
Immissione di dati di codifica WEP . . . .
Immissione di dati di codifica WPA . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . .
IMPOSTAZIONI DEL SISTEMA BLUETOOTH (MODELLO WIRELESS)
CHAPTER 1
37
. . .
SCANSIONE DI UN ORIGINALE DAL PANNELLO FRONTALE DELLA
STAMPANTE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
ii
33
. . . .
48
IMPOSTAZIONI DEL FAX DALL’APPLICATIVO TOOLBOX
(MODELLO FAX) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Stampa Rapporti del fax . . . . . . . . . . . . . . . .
Tempo di sospensione . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Agenda del fax . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Impostazioni data e ora . . . . . . . . . . . . . . . . .
Installazione, impostazione e ricezione fax . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
INVIARE UN FAX UTILIZZANDO IL COMPUTER (MODELLO FAX)
Invio fax dall’applicativo del “Toolbox” . . . . . . . . . . . .
Invio fax da file . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
4
. . . . . .
. . . . . .
. . . . . .
49
49
49
49
50
50
51
51
52
CARTUCCE D’INCHIOSTRO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
VERIFICA DEI LIVELLI D’INCHIOSTRO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
Informazioni necessarie per l’acquisto di nuove cartucce d’inchiostro 54
SOSTITUZIONE DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO
5
. . . . . . . . . . . . . .
55
ALLINEAMENTO DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO . . . .
Foglio di allineamento delle cartucce d’inchiostro. . .
Allineamento delle cartucce d’inchiostro dal Toolbox .
. . . . . . . . .
58
58
58
SOSTITUZIONE DELLE CARTUCCE NERA E FOTOGRAFICA
UTILIZZANDO IL GARAGE . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . .
59
. . . . . . . . .
. . . . . . . . .
MANUTENZIONE E RICERCA GUASTI . . . . . . . . . . . . . . . . . 61
PULIZIA DELLA STAMPANTE .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
PULIZIA DEGLI UGELLI DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO .
RICERCA GUASTI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Problemi durante l’installazione della stampante
Problemi all’accensione della stampante . . . . .
Problemi di stampa . . . . . . . . . . . . . . . . .
Problemi di copia/scansione . . . . . . . . . . . .
Significato dei LED sul pannello frontale . . . . .
MESSAGGI DEL FAX . . . . . . . . . .
Messaggi in fase di trasmissione .
Messaggi in fase di ricezione . . .
Messaggi generici . . . . . . . . .
. . . . . . . . .
62
. . . . . . . . . . . .
63
63
66
66
67
67
. . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
CODICI DI ERRORE STAMPATI SUL RAPPORTO DEL FAX
Codici di errore sul rapporto di trasmissione . . . . .
Codici di errore sul rapporto di attività . . . . . . . .
ELIMINAZIONE DEGLI INCEPPAMENTI DELLA CARTA
62
68
68
68
69
. . . . . . . . . .
69
69
70
. . . . . . . . . . . .
70
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
CONTENUTI
iii
6
SPECIFICHE TECNICHE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 71
SPECIFICHE GENERALI
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
SPECIFICHE DI STAMPA
SPECIFICHE DI COPIA .
72
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
73
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
74
SPECIFICHE DI SCANSIONE
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
SPECIFICHE DEL SISTEMA FAX
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
SPECIFICHE DEL SISTEMA WI-FI .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
SPECIFICHE DELLA CARTA . . . . . . . . . . . . . .
Tipi di carta supportati . . . . . . . . . . . . .
Formati e dimensioni della carta supportata .
. . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . .
74
75
76
77
77
78
INDICE ANALITICO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .79
Tutte le informazioni qui contenute sono soggette a modifiche senza preavviso. Olivetti S.p.a. non è responsabile per
perdite o danni, diretti o indiretti, derivanti da o connessi all'uso di questo manuale di istruzioni.
MIPC (Mobile Imaging and Printing Consortium)
Il MIPC è un’associazione di settore senza scopo di lucro fondata nel 2004 da Aziende leader nei settori della stampa
fotografica consumer e dei telefoni cellulari. La sua missione è di promuovere e supportare lo sviluppo di linee guida
che definiscano l’inter-operabilità e la stampa di immagini ed altri contenuti, tra Telefoni Cellulari e Stampanti. Queste
linee guida sono promosse internazionalmente per garantire agli utenti di telefoni cellulari un ampio spettro di prodotti
e servizi. http://www.mobileprinting.org
ANY_WAY Photo Plus / Photo fax: Questo prodotto “Mobile Printing Ready” è stato concepito per facilitare la
stampa di immagini da telefono cellulare. Il prodotto supporta infatti le specifiche del “Mobile Image Printing
Consortium” (MIPC) – “Implementation Guidelines for Home Printing with Mobile Terminals versione 1.0”, per:
PictBridge e Memory Cards.
ANY_WAY Photo Wireless Plus: Questo prodotto “Mobile Printing Ready” è stato concepito per facilitare la stampa
di immagini da telefono cellulare. Il prodotto supporta infatti le specifiche del “Mobile Image Printing Consortium”
(MIPC) – “Implementation Guidelines for Home Printing with Mobile Terminals versione 1.0”, per: Bluetooth,
PictBridge e Memory Cards.
iv
CHAPTER 1
1PER INIZIARE
GENERALITÀ
ACCESSO ALL’ONLINE HELP
ISTRUZIONI INERENTI LA SICUREZZA
INFORMAZIONI INERENTI LA QUALITÀ DI STAMPA E LA GARANZIA
LOCALIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLA STAMPANTE
PANNELLO FRONTALE DELLA STAMPANTE
PANNELLO DI CONTROLLO DELLA STAMPA FOTOGRAFICA
PANNELLO DI CONTROLLO DEL FAX (MODELLO FAX)
COLLOCAZIONE DELL’ORIGINALE SUL PIANO DI ESPOSIZIONE
CARICAMENTO DELLA CARTA
STATI DEL PANNELLO FRONTALE DELLA STAMPANTE
COLLEGAMENTO ALLA STAMPANTE DI UNA MACCHINA FOTOGRAFICA DIGITALE
INSERIMENTO E RIMOZIONE DELLE SCHEDE DI MEMORIA
ATTIVAZIONE DEL BLUETOOTH (MODELLO WIRELESS)
INSTALLAZIONE DEL SISTEMA WI-FI (MODELLO WIRELESS)
COLLEGAMENTO DELLA STAMPANTE IN WI-FI (MODELLO WIRELESS)
COLLEGAMENTO DELLA STAMPANTE ALLA RETE TELEFONICA (MODELLO FAX)
INSTALLAZIONE DEL FAX (MODELLO FAX)
PER INIZIARE
1
GENERALITÀ
Questo prodotto multifunzionale svolge le funzioni di stampante a getto di inchiostro ad alta qualità e
di scanner a colori formato A4 di tipo flat bed e consente la stampa, la scansione e la copia di
documenti e immagini in bianco e nero e colori.
La stampante multifunzionale è corredata di due testine, nera e colori, per le normali operazioni di
stampa e copia; per stampare fotografie ed ottenere una qualità comparabile a quella garantita dai
laboratori fotografici si consiglia di sostituire la testina nera con quella fotografica, venduta
separatamente.
nota: le cartucce d’inchiostro nero, colori e fotografico sono disponibili anche in versione Alta
Capacità.
La stampante multifunzionale può essere utilizzata anche senza computer per effettuare copie e per
stampare fotografie semplicemente collegando la macchina fotografica digitale all’interfaccia USB sul
pannello frontale, inserendo una scheda di memoria nel relativo connettore o utilizzando il Photo Index.
Il CD di installazione contiene il software per la connessione al personal computer e per la gestione di
documenti e immagini, contiene anche il pratico applicativo Olivetti Toolbox che consente un rapido
accesso a tutte le funzionalità disponibili.
Il modello photo wireless plus consente di stampare direttamente le immagini catturate con il telefono
cellulare via Bluetooth oppure di utilizzare tutte le funzionalità della stampante multifunzione in
modalità “senza fili” utilizzando la connessione Wi-Fi: entrambe le connettivività via radio sono
integrate.
La prima installazione e l'eventuale configurazione della stampante multifunzione avviene sempre
tramite cavo USB. E' poi possibile rimuovere il cavo e lavorare in modalità Wi-Fi.
nota: per l’installazione di questo modello seguire le istruzione riportate nel manuale WIFI INFO.
Con il modello photo fax è possibile inviare e ricevere fax in bianco e nero e a colori e inviare documenti
da computer.
2
CAPITOLO 1
ACCESSO ALL’ONLINE HELP
La presente Guida Utente fornisce le informazioni di base necessarie per utilizzare le funzionalità offerte
dalla stampante multifunzionale. Tuttavia, per informazioni più dettagliate, leggere l’Online Help.
1
Per accedere all’Online Help:
Selezionare il pulsante Help nelle finestre di dialogo.
ISTRUZIONI INERENTI LA SICUREZZA
•
•
•
•
•
•
•
•
Leggere e seguire scrupolosamente le seguenti informazioni ai fini della sicurezza:
Utilizzare esclusivamente il cavo di alimentazione fornito insieme al prodotto, oppure un cavo di
alimentazione autorizzato dal produttore.
Collegare il cavo di alimentazione ad una presa elettrica con messa a terra che si trovi in prossimità del
prodotto e che sia facilmente accessibile.
Installare la stampante su una superficie piana e stabile, in una collocazione tale che non sia possibile
calpestare il cavo di alimentazione o inciamparvi.
Non utilizzare la stampante in ambenti umidi, o con le mani bagnate.
Non esporre la stampante a pioggia o umidità.
Non cercare di smontare la stampante.
Rispettare tutte le avvertenze e le istruzioni riportate direttamente sulla stampante.
Leggere e seguire attentamente la documentazione fornita in dotazione con la stampante.
INFORMAZIONI INERENTI LA QUALITÀ DI STAMPA E LA GARANZIA
Al fine di garantire il corretto funzionamento della stampante e un’elevata qualità di stampa, è
fondamentale utilizzare esclusivamente cartucce Olivetti originali.
Olivetti declina qualsiasi responsabilità per danni alla stampante causati dalla manomissione o dalla
rigenerazione delle cartucce a getto d’inchiostro. Inoltre, tali azioni fanno decadere la garanzia.
PER INIZIARE
3
LOCALIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLA STAMPANTE
16
15
14
11
4
CAPITOLO 1
10
Riferimento
Parte
Descrizione
1
Guida carta
Guida la carta alimentata nella stampante.
2
Supporto carta
Supporta la carta caricata.
3
Copertura estraibile
del piano di
esposizione
Copertura dell’unità di scansione. Può essere rimossa per eseguire
la scansione di documenti voluminosi (quali libri).
4
Pannello frontale
Pannello utilizzato per collegare una macchina fotografica
digitale, per accendere e spegnere la stampante e per controllare
le operazioni di stampa, copia e scansione.
5
Unità di scansione
Sganciare e sollevare con cura l’unità di scansione per accedere
alle cartucce.
6
Piano di esposizione
Collocare il documento o la foto con il lato da copiare o da
sottoporre a scansione rivolto verso il basso. Vedere
"Posizionamento del documento sul piano di esposizione".
7
Supporto per cartucce
Supporta due cartucce d’inchiostro. La cartuccia a colori è
installata a sinistra, mentre la cartuccia nera (o la cartuccia
fotografica, venduta separatamente) è installata a destra.
Per sostituire le cartucce d’inchiostro, vedere “Sostituzione delle
cartucce d’inchiostro”.
8
Interfaccia USB ad alta
velocità
Collegare alla stampante il cavo USB (non incluso) per la
connessione al computer. Collegare l’altra estremità del cavo al
computer.
9
Connettore di
alimentazione
Collegare alla stampante il cavo di alimentazione fornito con il
prodotto. Quindi, collegare l’altra estremità del cavo ad una presa
elettrica con messa a terra.
nota: collegare il cavo prima alla stampante e poi alla presa.
10
Connettore RJ11
Linea di ingresso segnale telefonico (Line in).
11
Connettore RJ11
Linea di uscita segnale telefonico (Ext) per connettere un telefono,
un modem o una segreteria telefonica.
12
Vassoio carta
Raccoglie la carta stampata espulsa dalla stampante.
Per estendere il vassoio, estrarlo.
13
Consolle di gestione
della stampa delle foto
e display LCD
Un display a cristalli liquidi a colori che consente di visualizzare le
foto presenti nella memoria della macchina fotografica digitale o
nella scheda di memoria collegata al computer, e numerosi
pulsanti che permettono di personalizzare le stampe.
14
Slot per le schede di
memoria
Inserire le schede di memoria negli appositi slot per leggerne il
contenuto e selezionare le foto da stampare. Vedere “Inserimento
e rimozione delle schede di memoria”.
15
Interfaccia USB
Collegare il cavo USB della macchina fotografica digitale.
16
Pannello di controllo
del fax (modello fax)
Pannello utilizzato per la stampante in modalità fax (disponibile
solo sul modello fax).
PER INIZIARE
5
PANNELLO FRONTALE DELLA STAMPANTE
Il pannello anteriore consente di controllare manualmente la stampa, la scansione e la copia di
documenti o foto collocati sul piano di esposizione, ricevuti da una macchina fotografica digitale o
memorizzati nella scheda di memoria inserita nell’apposito slot.
6
Riferimento
Parte
Descrizione
1
Connettore USB
Collegare il cavo USB della macchina fotografica digitale per
stampare le foto direttamente dalla macchina fotografica stessa.
2
LED di stato USB
Si illumina con luce verde per indicare la connessione di una
macchina fotografica digitale, lampeggia per indicare il
trasferimento dei dati alla stampante.
3
LED di errore USB
Si illumina con luce rossa per indicare una condizione di errore di
USB (errore di trasferimento dei dati). Per maggiori informazioni,
vedere "Significato dei LED del pannello frontale".
4
Slot per schede di
memoria
Compatibile con schede Compact Flash I, II, Microdrive,
SmartMedia, SecurDigital e MultiMedia, Memory Stick e schede
xD-Picture.
5
Icona di rete
(modello wireless)
Si illumina di colore verde per indicare che è connesso alla rete Wi-Fi.
6
Icona Bluetooth
(modello wireless)
Si illumina di colore blu per indicare che la connettività Bluetooth
è attiva e disponibile per un collegamento.
7
Pulsante di stampa
Si illumina soltanto quando una macchina fotografica digitale non
PictBridge o una scheda di memoria è connessa alla
corrispondente interfaccia. Questo pulsante lampeggia ogni qual
volta è in corso una stampa.
8
Pulsante di selezione
Qualità
Consente di selezionare la qualità di stampa o di copia, la
stampante regola automaticamente la propria risoluzione di
stampa (alta o normale) a seconda della qualità scelta.
È consigliata la scelta della modalità foto se l’originale da copiare
è un’immagine o se si stampa su carta fotografica.
9
Pulsante contrasto di
copia
Consente di scurire o di schiarire la copia. I tipi di contrasto
selezionabili sono scuro, bilanciato o chiaro. Le relative icone su
questo pulsante si illuminano per indicare l’impostazione
selezionata.
10
Contatore copie
Visualizza il numero di copie selezionate. Il contatore diminuisce a
mano a mano che sono stampate le copie.
CAPITOLO 1
Riferimento
Parte
Descrizione
11
Pulsante di selezione
copie
•
Premere il segno Più (+) per incrementare il numero di copie
(max. 9) da effettuare.
• Premere il segno Meno (-) per diminuire il numero di copie
(min. 1) da effettuare.
Il numero selezionato è visualizzato dal contatore copie.
12
Pulsante di copia B/N
Premere questo pulsante per eseguire una copia in B/N. Premere e
tenere premuto per attivare la funzionalità "Adatta al formato".
Vedere "Copia di un documento".
13
Pulsante di copia a
colori
Premere questo pulsante per eseguire una copia a colori. Premere
e tenere premuto per attivare la funzionalità "Adatta al formato".
Vedere "Copia di un documento".
14
Pulsante di scansione
•
•
Si illumina quando la stampante è collegata ad un computer.
Premere questo pulsante per eseguire la scansione del
documento o della foto collocati sul piano di esposizione.
Vedere "Scansione dal pannello frontale". Sarà visualizzata
una finestra del Toolbox che consente di acquisire l’immagine
direttamente nell’applicativo desiderato e di personalizzare le
impostazioni di scansione.
15
Pulsante Annulla
•
Consente di annullare immediatamente una stampa, una
scansione o una copia in corso, provocando l’espulsione della
carta.
Riporta le selezioni a quelle di fabbrica.
•
16
Indicatori di fine
inchiostro
Lampeggia o si illumina per indicare condizioni di cartuccia
d’inchiostro nero, a colori o fotografica in esaurimento.
17
Indicatore errore carta
•
•
•
18
Pulsante ON/OFF
Lampeggia per indicare un inceppamento della carta.
Vedere "Eliminazione degli inceppamenti della carta".
Lampeggia per indicare l’esaurimento della carta.
Lampeggia per indicare l’alimentazione di un formato di carta
errato durante la stampa o la copia.
Consente di accendere e spegnere la stampante.
Il modello fax può essere spento (vedi nota) mantenendo
premuto il pulsante ON/OFF per 5 secondi; se la memoria
contiene documenti lo spegnimento è inibito.
nota: lo spegnimento del modello fax comporta la perdita delle impostazioni di data e ora quindi si
consiglia di NON effettuare questa operazione che è stata sostituita dalla modalità automatica di
risparmio di energia.
PER INIZIARE
7
PANNELLO DI CONTROLLO DELLA STAMPA FOTOGRAFICA
2
3
6
4
1
7
8
5
Riferimento
Componente
Descrizione
1
Pulsante n° di copie
•
Premere sul pulsante con il segno (+) per aumentare il numero
di copie da effettuare (max: 9).
• Premere il pulsante con il segno (-) per diminuire il numero di
copie da effettuare (min.: 1).
Il numero selezionato è visualizzato nell’angolo in basso a destra
dell’immagine selezionata.
2
Display a colori
Display a cristalli liquidi (LCD) a colori da 2,4”, per l’anteprima e la
selezione delle immagini.
Nella parte in basso del display è presente la barra delle icone che
evidenzia a destra il numero totale delle immagini selezionate per
la stampa e a sinistra l'icona che rappresenta il dispositivo
collegato.
3
Pulsante Layout di
pagina
Premere per selezionare il layout in cui le foto dovranno essere
stampate su carta. Premere sequenzialmente questo pulsante per
selezionare:
• 1 foto senza margini adattata al formato del foglio
• 1 foto con margini adattata al formato del foglio
• 2 foto senza margini adattate al formato del foglio
• 4 foto senza margini adattate al formato del foglio
• l’indice delle vostre immagini, sarà correttamente stampato se
già compilato da parte della periferica (macchina fotografica
digitale). Se l’indice immagini non è fornito dalla periferica, la
stampante creerà un proprio indice, che potrebbe non
risultare completo.
Solo l’icona selezionata rimane accesa.
4
Pulsante Magic
Premere il pulsante per migliorare la qualità dell’immagine.
La nuova immagine generata non viene visualizzata sul display o
salvata ma è disponibile per la stampa.
5
Pulsante
visualizzazione
Premere questo pulsante per passare dalla visualizzazione a
schermo intero a indice (3x3 immagini).
6
Pulsante Selezione
Premere questo pulsante per selezionare/deselezionare la stampa
dell'immagine evidenziata.
CAPITOLO 1
Riferimento
Componente
Descrizione
7
Pulsante di
Navigazione
Permette di spostarsi tra le immagini visualizzate spostando una
cornice bianca di evidenziazione.
Mantenere premuto il pulsante per scorrere automaticamente da
un’immagine all’altra.
PANNELLO DI CONTROLLO DEL FAX (MODELLO FAX)
AUTOMATICA
29/05/06
Riferimento
Componente
Descrizione
1
Display bianco e nero
Display a cristalli liquidi (LCD) bianco e nero di tipo alfanumerico
con 2 linee da 16 caratteri ciascuna.
2
Pulsante selezione
qualità fax
Premere il pulsante per modificare la risoluzione del documento
da inviare via fax.
3
Pulsanti tastiera
numerica
Premere i pulsanti per comporre il numero telefonico.
4
Pulsante #
Premere il pulsante # per eseguire funzioni speciali fornite dal
gestore telefonico.
5
Pulsante di stop
Premere il pulsante per interrompere l’operazione in corso oppure
per cancellare il numero telefonico impostato.
6
Pulsante di Avvio Fax a
colori
Premere il pulsante Avvio per ricevere fax o per trasmettere fax a
colori.
7
Pulsante di Avvio Fax
in bianco e nero
Premere il pulsante Avvio per ricevere fax o per trasmettere fax in
bianco e nero.
8
Pulsante agenda
Premere il pulsante per entrare nell’agenda. La pressione del
pulsante abilita la ricerca del nome desiderato dall’agenda oppure
l’ultimo numero chiamato.
Le impostazioni dell’agenda è possibile solo dal computer.
PER INIZIARE
9
Riferimento
Componente
Descrizione
9
Pulsante Report
Premere il pulsante per stampare un report delle attività svolte in
modalità fax.
10
Pulsante funzioni
speciali
Premere il pulsante funzioni speciali per eseguire operazioni
fornite dal gestore del servizio telefonico.
Viene utilizzato anche per passare da “Selezione Decadica” a
“Selezione Toni”.
11
Pulsante RX
Premere il pulsante in modalità stand-by per scegliere il modo di
ricezione:
• ricezione automatica (impostata di default).
• ricezione manuale: consigliato solo se è collegato un telefono
addizionale.
• Telefono/fax: consigliato solo se è collegato un telefono
addizionale.
• TAD/fax: consigliato solo se è collegata una segreteria
telefonica esterna.
COLLOCAZIONE DELL’ORIGINALE SUL PIANO DI ESPOSIZIONE
1
2
Sollevare la copertura del piano di esposizione.
Collocare sul piano di esposizione il documento originale o la foto con il lato da sottoporre a scansione
rivolto verso il basso, allineandolo con l’angolo superiore sinistro. Abbassare la copertura del piano di
esposizione.
Collocazione di un documento voluminoso sul piano di esposizione
1
2
10
Per copiare un documento voluminoso, quale un libro, rimuovere la copertura premendo i relativi
dispositivi di fissaggio e sollevandola fino ad avvenuta rimozione.
Collocare sul piano di esposizione il documento originale o la foto con il lato da sottoporre a scansione
rivolto verso il basso, allineandolo con l’angolo superiore sinistro. Abbassare la copertura del piano di
esposizione.
CAPITOLO 1
3
Se la copertura del piano di esposizione è stata rimossa, al termine della copiatura reinstallarla facendo
scorrere le relative linguette nelle apposite fessure presenti nella parte posteriore della stampante fino
ad udire il clic di avvenuto aggancio. Abbassare la copertura stessa.
CARICAMENTO DELLA CARTA
1
2
Sollevare i due supporti carta in posizione verticale, quindi premere e fare scorrere la guida larghezza
carta fino a raggiungere la posizione di massima apertura.
nota: quando i supporti carta vengono sollevati, accertarsi che siano collocati nella corretta posizione
verticale.
Caricare la carta verticalmente (orientamento portrait), con il lato su cui stampare rivolto verso la parte
anteriore della stampante, contro la guida destra.
Premere e fare nuovamente scorrere la guida sinistra contro il bordo sinistro della carta.
PER INIZIARE
11
Caricamento di tipi di carta differenti
Per caricare:
Procedere come segue:
Carta comune, carta
patinata, carta lucida
carta fotografica,
biglietti d’auguri,
schede o cartoline,
buste, lucidi, etichette
per la stampa a getto
d’inchiostro
•
Caricare la carta verticalmente contro il lato destro del supporto carta e
con il lato su cui stampare rivolto verso la parte anteriore della macchina.
• Premere e spostare la guida carta contro il bordo sinistro dei fogli di carta.
nota: la carta intestata deve essere caricata con la relativa estremità superiore
rivolta verso il basso e con il lato su cui stampare rivolto verso la parte anteriore
della stampante.
Carta per striscioni
•
•
Fogli trasferibili a caldo
•
•
Rimuovere tutta la carta presente nel supporto.
Inserire verticalmente il bordo di entrata della carta nella stampante,
contro il lato destro del supporto carta e con il lato su cui stampare rivolto
verso la parte anteriore della macchina.
nota: non utilizzare carta per striscioni perforata.
• Premere e spostare la guida carta contro il bordo sinistro della carta.
•
Leggere le istruzioni fornite con i fogli.
Caricare i fogli verticalmente contro il lato destro del supporto carta e con
il lato bianco rivolto verso la parte anteriore della macchina.
Premere e spostare la guida carta contro il bordo sinistro dei fogli.
STATI DEL PANNELLO FRONTALE DELLA STAMPANTE
Accensione della stampante
Premere il pulsante ON/OFF presente nella parte destra del pannello frontale.
nota: prima di agire sul pulsante ON/OFF, accertarsi che il cavo di alimentazione sia collegato ad una
presa di corrente con messa a terra. Per le informazioni inerenti l’installazione della stampante, vedere il
Foglio di installazione fornito con la stessa.
Dopo aver premuto il pulsante ON/OFF, la stampante esegue una serie di test autodiagnostici aventi lo
scopo di rilevare eventuali malfunzionamenti del sistema. Qualsiasi errore rilevato in questa fase sarà
segnalato dal pannello frontale, oppure dal personal computer collegato alla stampante. Per le
appropriate azioni correttive in caso di errore, vedere "Significato dei LED del pannello frontale".
Al termine della fase di auto-diagnosi e in assenza di rilevamento di errori, si illumineranno alcuni
pulsanti del pannello frontale per indicare le funzionalità disponibili a seconda della configurazione
corrente della stampante (se è collegata o meno ad un computer o ad una macchina fotografica
digitale).
Quando la stampante non è collegata ad un computer, si accendono i seguenti indicatori luminosi o
pulsanti:
12
CAPITOLO 1
Quando la stampante è collegata ad un computer, si accendono i seguenti indicatori luminosi o
pulsanti:
Quando è collegata alla stampante una macchina fotografica digitale che non sia PictBridge, si
accendono i seguenti indicatori luminosi o pulsanti:
Quando è collegata alla stampante una macchina fotografica PictBridge, gli indicatori o pulsanti si
illuminano a seconda che la stampante è collegata o meno ad un computer. Fare riferimento alle
configurazioni riportate in precedenza.
Il LED Bluetooth di colore blu è acceso quando la connettività è attiva e quindi disponibile per un
collegamento.
Il led Wi-Fi di colore verde è acceso quando il collegamento alla rete wireless è attivo.
Spegnimento della stampante
Premere il pulsante ON/OFF presente sul lato destro del pannello frontale. Tutti gli indicatori luminosi
del pannello frontale si spegneranno.
nota: lo spegnimento della stampante (modello fax) provoca la cancellazione di tutti i dati presenti in
memoria e la data e l’ora correnti ed è quindi sconsigliato.
Se sono presenti dati in memoria, sul display compare un avvertimento e lo spegnimento è inibito.
Modalità Stand-by/Economy della stampante
La stampante prevede lo stato di Stand-by e di Economy.
Con lo Stand-by la stampante rimane in uno stato di attesa di un segnale da pannello frontale oppure
dalla porta USB connessa al computer: il pannello frontale rimane illuminato come nelle normali
condizioni operative.
Con la modalità Economy, dopo un intervallo di tempo programmabile dal Toolbox, la stampante si
predispone in uno stato di risparmio energetico: la tastiera è spenta e rimane acceso solo il display che
indica il numero di copie. Anche in questo caso la stampante si riattiva al ricevimento di qualunque
segnale.
PER INIZIARE
13
COLLEGAMENTO ALLA STAMPANTE DI UNA MACCHINA FOTOGRAFICA DIGITALE
1
2
Accendere la macchina fotografica digitale. Per maggiori informazioni, leggere la Guida Utente della
macchina fotografica.
Con la stampante accesa, collegare un’estremità del cavo USB della macchina fotografica al suo
connettore USB e l’altra estremità del cavo al connettore USB presente nel pannello frontale della
stampante.
nota: quando è collegata una macchina fotografica digitale PictBridge, l’icona del pulsante di stampa
sul pannello frontale non si accende perchè la stampa è controllata direttamente dalla macchina
fotografica. Per le istruzioni inerenti la stampa delle foto, fare riferimento alla Guida Utente della
macchina fotografica.
Il LED verde di stato USB si accende per indicare il collegamento di una macchina fotografica digitale.
Se la stampante non riconosce la macchina fotografica collegata, si illumina il LED rosso.
Accertarsi di avere collegato un dispositivo compatibile.
INSERIMENTO E RIMOZIONE DELLE SCHEDE DI MEMORIA
Dopo aver scattato le foto con la macchina fotografica digitale, è possibile rimuovere la scheda di
memoria su cui sono memorizzate le foto scattate e inserirla nella stampante, in modo da poter
visualizzare e stampare le foto. La stampante è in grado di leggere le seguenti memorie: Compact Flash
I, II, Microdrive, SmartMedia, SecurDigital e schede MultiMedia, Memory Sticks (Duo, Pro, Magic Gate)
e schede xD-Picture.
nota: è possibile acquistare separatamente gli adattatori per leggere le schede Mini SD e MS Pro.
La stampante è in grado di riconoscere e stampare i seguenti formati: DCF, JPEG, Extif e DPOF.
Inserimento di una scheda di memoria
•
•
•
14
Prima di inserire la scheda di memoria nell’apposito slot, seguire le linee guida fornite in base alla
scheda in uso:
All’inserimento di una scheda CompactFlash, assicurarsi che l’etichetta sia rivolta verso l’alto (se
sull’etichetta è presente una freccia, questa deve essere rivolta in direzione della stampante) con i
contatti metallici che devono essere inseriti per primi nella stampante.
All’inserimento di schede Multimedia e SecureDigital, assicurarsi che l’angolo smussato sia sulla destra
e che i contatti metallici siano rivolti verso il basso.
All’inserimento di una scheda SmartMedia o di un Memory Stick, assicurarsi che l’angolo smussato sia
sulla sinistra e che i contatti metallici siano rivolti verso il basso.
CAPITOLO 1
•
All’inserimento di una scheda xD-Picture, assicurarsi che la parte ricurva della scheda sia rivolta verso di
voi e che i contatti metallici siano rivolti verso il basso.
nota: è importante ricordare il corretto orientamento della scheda all’atto dell’inserimento nella
stampante; un orientamento errato potrebbe danneggiare la stessa scheda o il connettore presente
sulla stampante.
1
Sul pannello frontale della stampante, scegliere lo slot corretto per la scheda di memoria che s’intende
inserire.
Orientare la rispettiva scheda di memoria, così come indicato all’inizio del presente paragrafo, inserirla
con cura, spingendola delicatamente, all’interno dello slot fino al suo arresto. La seguente figura illustra
un esempio di inserimento di una scheda MultiMedia.
nota: se la scheda di memoria non entrasse in alcun modo fino in fondo, non forzare il suo
inserimento, in quanto si potrebbe danneggiare la scheda stessa e la stampante.
2
Se la scheda è inserita correttamente, sull’LCD è visualizzata un’icona che indica il numero totale delle
fotografie memorizzate sulla scheda di memoria (sono aperti e conteggiati esclusivamente i file
compatibili).
Rimozione di una scheda di memoria
1
Estrarre completamente, con delicatezza, la scheda dallo slot corrispondente.
ATTENZIONE:NON rimuovere la scheda di memoria durante l’accesso da parte della stampante o del
computer, in quanto le foto in essa memorizzate potrebbero risultare danneggiate.
Successivamente è visualizzata la schermata di stampante inattiva, per indicare che la stampante è in
attesa di ricevere ulteriori comandi operativi.
PER INIZIARE
15
ATTIVAZIONE DEL BLUETOOTH (MODELLO WIRELESS)
Il modello wireless consente di stampare direttamente le immagini catturate con un telefono cellulare
tramite la connettività senza fili Bluetooth.
Per verificare se la funzionalità Bluetooth è disponibile controllare che sul pannello frontale sia acceso il
led blu dell’icona Bluetooth.
Se il led blu dell’icona Bluetooth è spento procedere come segue:
•
In ambiente Windows:
1
Eseguire l’installazione USB come descritto nella documentazione “Installazione della stampante”
(Setting Up Your Printer).
nota: se l’installazione è già stata eseguita non è necessario ripeterla.
Aprire il programma Toolbox (Start > Olivetti > Programmi > Toolbox).
nota: il cavo USB deve essere collegato e la stampante deve essere accesa.
Cliccare sul bottone “Impostazioni” e poi su “Impostazioni Bluetooth” per accedere alla
configurazione dei parametri Bluetooth.
Abilitare la modalità Bluetooth e cliccare su “Invia impostazioni”: attendere la ricezione automatica
dei dati della rete Bluetooth presente: si accenderà la luce blu sulla stampante.
Chiudere il programma “Toolbox”.
Ora la stampante è in grado di operare in ambiente Bluetooth.
Se in fase di connessione viene richiesta una password inserire “0000” (o altra se impostata
dall’utente).
2
3
4
5
•
In ambiente Mac OS X:
1
Eseguire l’installazione USB come descritto nella documentazione “Installazione della stampante”
(Setting Up Your Printer).
nota: se l’installazione è già stata eseguita non è necessario ripeterla.
Eseguire il programma Toolbox dal desktop.
nota: il cavo USB deve essere collegato e la stampante deve essere accesa.
Cliccare sul bottone “Impostazioni” e poi su “Impostazioni Bluetooth” per accedere alla
configurazione dei parametri Bluetooth.
Cliccare su “Stato Bluetooth”. Attivare la modalità Bluetooth e attendere la ricezione automatica dei
dati della rete Bluetooth presente: premere “Applica”.
Chiudere il programma “Toolbox”.
Ora la stampante è in grado di operare in ambiente Bluetooth.
Se in fase di connessione viene richiesta una password inserire “0000” (o altra se impostata
dall’utente).
2
3
4
5
16
CAPITOLO 1
INSTALLAZIONE DEL SISTEMA WI-FI (MODELLO WIRELESS)
Prerequisiti
Per la prima installazione o la configurazione della stampante occorre avere:
• un cavo USB (non incluso nella confezione)
• un computer da tavolo o un portatile con dispositivo wireless attivo
• nel caso di installazione in modalità infrastruttura, una rete wireless operativa e funzionante.
nota: se si è appena acquistato un portatile o un computer da tavolo consultare la guida utente fornita
a corredo per attivare e configurare le impostazioni di rete wireless.
Installazione
Per installare correttamente la stampante in Wi-Fi:
• eseguire l’installazione USB
• attivare il componente Wi-Fi della stampante
Per abilitare la comunicazione wireless dal computer utilizzare il software della stampante
(applicativo Toolbox) scegliendo la modalità Ad-Hoc (peer to peer) oppure Infrastruttura (con access
point).
nota: il modello photo wireless è inizialmente predisposto alla connettività via Bluetooth;
abilitando la connessione Wireless si disabilita automaticamente il Bluetooth: le due connessioni non
possono essere entrambe attive.
• creare la connessione di rete tra il computer e la stampante
• eseguire l’installazione Wi-Fi
Per aggiungere la stampante all’elenco delle stampanti disponibili nel sistema.
L’installazione USB e Wi-Fi si eseguono con lo stesso CD-Rom di “Installazione” (Installation) fornito
con la stampante; al termine sarà possibile usare la connessione via cavo USB e la modalità senza fili
(Wi-Fi).
Per maggiori informazioni consultare la guida “Wifi Info”.
Installazione in ambiente Macintosh
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Accendere il computer ed inserire il CD-ROM “Installation” (Installazione).
Collegare il cavo USB (non incluso) alla stampante e al computer, accendere la stampante.
Fare doppio clic sull’icona relativa al CD-ROM presente sul desktop e poi su
“Olivetti Series Installer.app”.
Seguire le istruzioni fornite sullo schermo per eseguire l’installazione in modalità USB.
Per completare l'installazione potebbe essere necessario riavviare il sistema.
Terminata con successo l’installazione USB, eseguire il programma Toolbox dal desktop di sistema o
dall’elenco dei programmi disponibili.
nota: il cavo USB deve essere collegato e la stampante deve essere accesa.
Cliccare sul bottone “Impostazioni” e nella videata successiva su “Impostazioni Wifi”.
Cliccare su “Impostazioni Wireless”. Attivare la modalità “Stato Wireless”, impostare i parametri
Wi-Fi della rete e premere “Applica”: attendere la ricezione automatica dei dati della rete Wi-Fi: si
accenderà la luce verde della stampante.
nota: si consiglia l’utilizzo di Mac OS X 10.2 o successivi.
nota: l’accesso alla “rete senza fili” dipende dalle impostazioni della rete Wi-Fi presente sul computer.
Consultare la documentazione del computer per eseguire il collegamento Wi-Fi.
Chiudere il programma “Toolbox”.
Al termine per impostare la stampante selezionare Preferenze di sistema > Stampa e Fax >.
Selezionare la stampante ANY_WAY presente nell’elenco e premere il tasto “+”, ricercare e selezionare
la stampante ANY_WAY per aggiungerla all’elenco delle stampanti disponibili.
La stampante è stata aggiunta all’elenco delle stampanti disponibili sul sistema ed è ora in grado di
operare in ambiente Wi-Fi.
nota: la modalità Wi-Fi e Bluetooth non possono essere attivate contemporaneamente.
In modalità Wi-Fi, è possibile scollegare il cavo USB. Per impostazioni specifiche sulla rete wireless fare
riferimento alla documentazione fornita a corredo del computer.
Di seguito sono riportate le procedure operative per le diverse impostazioni personalizzate.
PER INIZIARE
17
COLLEGAMENTO DELLA STAMPANTE IN WI-FI (MODELLO WIRELESS)
Per collegare la stampante ad una rete è necessario impostare la modalità di comunicazione che
definisce il modo in cui le periferiche, quali computer e stampanti, comunicano su una rete wireless.
Utilizzando la stampante in Wi-Fi (cioè senza fili attraverso onde radio) sono disponibili due tipi di
modalità per la comunicazione wireless:
•
Infrastruttura (punto di accesso): la stampante comunica con i computer della rete attraverso un
punto di accesso wireless. Il punto di accesso agisce come hub o gateway centrale connettendo
periferiche wireless. In modalità infrastruttura, tutte le comunicazioni wireless tra le periferiche di rete
passano attraverso un punto di accesso. Ogni periferica di rete wireless deve avere un adattatore di rete
wireless per la connessione al punto di accesso.
•
Ad-hoc (Peer-to-Peer) (impostazione predefinita): la stampante comunica direttamente con il
computer, invece di passare attraverso un punto di accesso. Ogni periferica wireless su una rete Ad-Hoc
deve avere un adattatore di rete wireless. L'adattatore consente a ciascuna periferica di comunicare con
le altre periferiche presenti in rete.
L'uso della modalità Ad-Hoc è generalmente limitato alle reti wireless semplici e di dimensioni contenute
perché le prestazioni tendono a ridursi notevolmente dopo la connessione di più periferiche di rete.
nota: (modello wireless) se la stampante è stata impostata precedentemente per il Bluetooth e non si
desidera più utilizzare questa modalità (oppure si vuole utilizzare la modalità Wi-Fi), aprire il programma
Toolbox e nelle impostazioni disattivare “Bluetooth”.
La modalità Bluetooth e Wi-Fi non possono essere attivate simultaneamente.
18
CAPITOLO 1
COLLEGAMENTO DELLA STAMPANTE ALLA RETE TELEFONICA (MODELLO FAX)
Sul retro della stampante sono presenti i due connettori RJ11 uno di “LINE” ed uno “EXT”.
Collegare mediante cavetto telefonico in dotazione la linea telefonica alla presa “LINE” posizionata sul
retro della stampante.
Alla presa “EXT” è possibile collegare un telefono esterno, un modem oppure una segreteria telefonica
(dispositivo TAD Telephone Answer Device).
Il telefono collegato in cascata può essere usato per effettuare chiamate, rispondere oppure inviare un
segnale di START per ricevere un fax (codice DTMF).
In questo caso, il display del pannello di controllo fax sulla stampante fornisce un messaggio indicando
che un telefono addizionale è in linea.
Collegamento alla rete telefonica
Poichè il collegamento alla linea telefonica del fax del Telefono addizionale, o di altre apparecchiature è
subordinato a norme nazionali che variano da paese a paese, gli schemi che seguono esemplificano
alcuni collegamenti. Tuttavia, se nel paese di destinazione, il collegamento alla linea telefonica fosse
diverso da quelli specificati negli schemi, fare riferimento alle norme vigenti del paese di destinazione.
Il fax è impostato per essere collegato alla linea telefonica pubblica. Per collegarlo ad una linea privata
ed utilizzarlo anche su una linea pubblica, vedere il paragrafo “Installazione del fax”.
nota: in caso d’impianto telefonico a prese multiple, si può collegare le apparecchiature telefoniche
addizionali ad una qualsiasi delle prese disponibili purché l’impianto sia un impianto a più prese in
parallelo, vale a dire: se il tono di linea, quando si sollevano contemporaneamente i ricevitori degli
apparecchi telefonici preesistenti, è sempre presente.
nota: se il tono di linea non fosse invece presente quando si sollevano contemporaneamente i ricevitori
delle apparecchiature telefoniche addizionali, significa che è un impianto a più prese in serie. In questo
caso, le apparecchiature telefoniche addizionali devono essere collegate direttamente alla stampante
come già spiegato precedentemente. Se tuttavia questo non fosse possibile, collegare la stampante alla
presa meno prioritaria.
Ogni paese utilizza una spina telefonica specifica di seguito vengono riportare le connessioni più
frequentemente utilizzate.
PER INIZIARE
19
Collegamento caso 1 (Italia e Svizzera)
Sul retro della stampante rimuovere, se necessario, il coperchietto che copre la presa di collegamento
alla linea telefonica “EXT” e inserire il connettore del telefono addizionale o altro dispositivo nella
suddetta presa (vedi schema relativo). Se non è possibile collegare il telefono addizionale direttamente
nella presa “EXT” utilizzare l’apposito adattatore (diverso da paese a paese).
A
B
C
D
=
=
=
=
ingresso linea telefonica (LINE IN)
presa a muro per spia telefonica
presa per un telefono esterno, un modem oppure una segreteria telefonica (EXT)
presa per un telefono esterno, un modem, una segreteria telefonica o altre apparecchiature.
Collegamento caso 1 Italia
B
C A
C
EXT
LINE
A
B
C
Collegamento caso 1 Svizzera
D
D
B
B
C A
C
EXT
C
20
CAPITOLO 1
LINE
A
Collegamento caso 2
Inserire il connettore o la spina (diversa da paese a paese) dell’addizionale apparecchiatura nella spinapresa (vedi schema relativo).
A
B
C
D
=
=
=
=
ingresso linea telefonica (LINE IN)
presa a muro per spia telefonica
presa per un telefono esterno, un modem oppure una segreteria telefonica (EXT)
presa per un telefono esterno, un modem, una segreteria telefonica o altre apparecchiature.
C
C A
EXT
C
C
B
B
A
LINE
Collegamento caso 3
Inserire la spina dell’addizionale apparecchiatura nella presa (a muro) di collegamento alla linea
telefonica (vedi schema relativo).
Inoltre, tramite l'apposito adattatore (come per il primo tipo di collegamento), si può collegare
un'ulteriore apparecchiatura nella presa di collegamento alla linea telefonica "EXT" sulla stampante.
A
B
C
D
=
=
=
=
ingresso linea telefonica (LINE IN)
presa a muro per spia telefonica
presa per un telefono esterno, un modem oppure una segreteria telefonica (EXT)
presa per un telefono esterno, un modem, una segreteria telefonica o altre apparecchiature.
B
C A
EXT
LINE
A
B
CB
D
C
D
PER INIZIARE
21
INSTALLAZIONE DEL FAX (MODELLO FAX)
Dopo aver collegato il cavo telefonico e il cavo di alimentazione premere il pulsante di accensione della
stampante; viene eseguito un ciclo di autodiagnosi e al termine sul display compare il messaggio che la
stampante è pronta all’utilizzo come fax. Se sul display viene visualizzato in sequenza un elenco di
lingue disponibili è necessario, utilizzando il tastierino numerico, scegliere quella desiderata.
La stessa procedura è richiesta successivamente per la scelta della nazionalità, la data, l’ora corrente ed
eventualmente altre impostazioni che variano in base alla nazionalità e al paese scelto.
Installazione
1
Se la stampante non è stata preconfigurata, all’accensione il display visualizza in sequenza tutte le
lingue disponibili.
2
Quando sul display sono visualizzate in sequenza le lingue disponibili con 2 cifre “nn” che le
identificano, premere i tasti relativi al numero “nn” corrispondente alla lingua desiderata.
3
Confermare la selezione premendo il tasto
, il display visualizza le possibili scelte per il paese di
destinazione.
nota: se si preme il tasto
si ritorna al punto 2.
Ogni paese visualizzato sul display è identificato con un numero “nn” a cui è associato.
4
Premere i tasti relativi al numero “nn” corrispondente al paese di destinazione desiderato.
5
Confermare la selezione premendo il tasto
della data e dell’ora corrente.
nota: se si preme il tasto
, il display visualizza le informazioni per l’impostazione
si ritorna al punto 4.
6
Utilizzare il pannello di controllo del fax e attraverso il tastierino numerico inserire la data e l’ora.
Impostare la data confermando con il pulsante di Avvio Fax.
Impostare l’ora confermando con il pulsante di Avvio Fax.
7
Al termine viene richiesta la conferma dei dati inseriti e la possibilità di confermare con il tasto
oppure di annullare con il tasto
.
8
Premere il tasto
, viene visualizzata sul display la richiesta di inserire il numero telefonico del
mittente:
nota: premendo il tasto
è possibile tornare all’impostazione della data e dell’ora corrente e si
ritorna al punto 6.
9
Inserire il proprio numero telefonico e al termine confermare con il pulsante di Avvio Fax.
nota: premendo il tasto
è possibile cancellare le cifre inserite. Premendo il tasto
allo stato precedente per l’inserimento del numero telefonico (si ritorna al punto 9).
10
Premere il tasto
, la stampante entra in modalità stand-by ed è pronta per l’utilizzo.
Per alcuni paesi sono necessarie ulteriori impostazioni, in questi casi continuare l’installazione.
11
Dopo aver confermato il numero telefonico, sul display compare la richiesta di impostazione del
riconoscimento della cadenza degli squilli. Premendo il tasto si entra nella procedura di impostazione.
Premendo il tasto
22
si ritorna
CAPITOLO 1
si ritorna in stand-by e la stampante è pronta per l'utilizzo.
nota: la prestazione di riconoscimento cadenza degli squilli è offerta in alcuni paesi e consente di
assegnare alla stessa linea telefonica due o più numeri a cui corrispondono utenti diversi.
All'atto della chiamata una diversa cadenza di squilli indicherà quale utente deve rispondere.
Questa funzione si rivela utilissima in ambito domestico o in piccoli uffici, dove la stessa linea telefonica
è condivisa da più persone.
Il fax è in grado di imparare una di queste cadenze; in questo modo il facsimile (nella modalità di
ricezione TAD/FAX) quando riceve una chiamata con quella specifica cadenza di squilli si predispone
sempre e solo alla ricezione di un documento. Questa funzione è particolarmente indicata se associata
alla ricezione silenziosa in quanto il facsimile squillerà solo in caso di chiamata telefonica.
12
Se si è premuto il tasto
sul display appare un messaggio che indica lo stato di autorilevazione
delle cadenze. Chiamando la stampante sul numero telefonico dedicato, utilizzando la cadenza di
squilli desiderata, la sequenza degli squilli verrà autorilevata. Il display conferma l'autorilevamento.
13
L’installazione fax è terminata, la stampante rimane in stato di stand-by.
nota: se si manifesta un'interruzione di corrente elettrica la data e l'ora saranno perse.
All’accensione la stampante visualizza sul display la richiesta di inserimento data e ora:
digitare in sequenza i tasti
+ pulsante Avvio Fax.
nota: se si desidera rieseguire la procedura di installazione del fax in modalità stand-alone
(senza computer) bisogna digitare in sequenza i tasti:
+
+
.
nota: se il paese non fosse presente tra quelli visualizzati sul display fare riferimento alla tabella
seguente:
Paese
Paese da selezionare
Paese
Paese da selezionare
Argentina
Australia
Austria
Belgium
Brazil
Chile
China
Colombia
Denmark
Finland
France
Germany
Greece
Israel
Italy
Ireland
Luxembourg
AMERICA LATINA
NZL/AUSTRIA
ÖSTERREICH
BELGIUM
BRASILE
AMERICA LATINA
CHINA
AMERICA LATINA
DANMARK
FINLAND
FRANCE
DEUTSCHLAND
GREECE
ISRAEL
ITALIA
UK/IRLANDA
BELGIUM
Mexico
New Zealand
Norway
The Netherlands
Portugal
Perù
Czech Republic
Rest of the world
Spain
South Africa
Sweden
Switzerland
Turkey
UK
Uraguay
Venezuela
AMERICA LATINA
NZL/AUSTRALIA
NORGE
HOLLAND
PORTUGAL
AMERICA LATINA
CZECH
INTERNATIONAL
ESPAÑA
S. AFRICA
SVERIGE
SCHWEIZ
TURKEY
U.K.
AMERICA LATINA
AMERICA LATINA
PER INIZIARE
23
24
CAPITOLO 1
2UTILIZZO DELLA STAMPANTE
SENZA UN COMPUTER
COPIA DI UN DOCUMENTO
VISUALIZZAZIONE DELLE FOTOGRAFIE SUL DISPLAY DELLA STAMPANTE
CREAZIONE E STAMPA DEL PHOTO INDEX
MIGLIORARE LA QUALITÀ DI STAMPA DELLE FOTO
STAMPA DELLE FOTOGRAFIE DA SCHEDA DI MEMORIA O DA MACCHINA FOTOGRAFICA
STAMPA DI FOTO DA UNA MACCHINA FOTOGRAFICA DIGITALE PICTBRIDGE
STAMPA DI FOTO DA UNA MACCHINA FOTOGRAFICA DIGITALE DPOF
STAMPA DI FOTO DA UN TELEFONO CELLULARE BLUETOOTH (MODELLO WIRELESS)
IMPOSTARE LA STAMPANTE PER LA RICEZIONE DI FAX (MODELLO FAX)
INVIARE UN FAX (MODELLO FAX)
STAMPA DEI REPORT (MODELLO FAX)
RIPRISTINO DATA E ORA DEL FAX (MODELLO FAX)
MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI FAX: RISOLUZIONE E CHIARO/SCURO (MODELLO FAX)
ELIMINAZIONE DEI FAX IN MEMORIA (MODELLO FAX)
INTERRUZIONE DELLA TRASMISSIONE FAX (MODELLO FAX)
MODIFICA DEL TIPO DI SQUILLO PER LA RISPOSTA (DIFFERENZIAZIONE DEGLI SQUILLI)
(MODELLO FAX)
UTILIZZO DELLA STAMPANTE SENZA UN COMPUTER
25
COPIA DI UN DOCUMENTO
1
2
Accendere la stampante. Vedere "Accensione e spegnimento della stampante".
Accertarsi che gli indicatori luminosi di fine inchiostro sul pannello frontale siano spenti. In caso
contrario, sostituire la cartuccia d’inchiostro corrispondente. Per maggiori informazioni, vedere
"Sostituzione delle cartucce".
Caricare la carta sulla quale si desidera stampare. Per maggiori informazioni, vedere "Caricamento della
carta".
Sollevare la copertura del piano di esposizione e collocare il documento sul piano di esposizione con il
lato da copiare rivolto verso il basso. Accertarsi che l’angolo superiore sinistro del documento o della
foto sia allineato con l’angolo superiore sinistro del piano stesso. Per maggiori informazioni, vedere
"Collocamento dell’originale sul piano di esposizione".
Abbassare la copertura del piano di esposizione.
Selezionare la qualità di copia, Foto o Normale, premendo il pulsante di selezione Qualità.
Per copiare un testo normale in bianco e nero oppure un documento misto bianco e nero e a colori,
selezionare Normale. Per copiare una foto oppure un documento contenente delle foto, scegliere Foto.
Per maggiori informazioni, vedere "Pannello frontale della stampante".
Selezionare il contrasto, scuro, bilanciato o chiaro, premendo il pulsante Contrasto di copia.
Per maggiori informazioni, vedere "Pannello frontale della stampante".
Per eseguire più di una copia, premere più volte il segno Più del pulsante di Selezione copie fino alla
visualizzazione del numero di copie sul contatore. Per maggiori informazioni, vedere "Pannello frontale
della stampante".
Premere il pulsante Copia B/N o Copia a colori a seconda delle necessità. Per maggiori informazioni,
vedere "Pannello frontale della stampante".
nota: se si desidera copiare il documento su un foglio di dimensione diversa, premere e tenere premuto
il pulsante Copia B/N o Copia a colori per attivare la funzionalità “Adatta al formato”. La stampante
regolerà automaticamente il formato dell’originale affinché corrisponda al formato della carta caricata.
3
4
5
6
7
8
9
VISUALIZZAZIONE DELLE FOTOGRAFIE SUL DISPLAY DELLA STAMPANTE
Visualizzazione a schermo intero
26
Riferimento
Componente
Descrizione
1
Finestra di scorrimento
Visualizza la foto attuale.
2
Cornice di selezione
Indica lo stato della selezione e cambia colore quando la
selezione è confermata.
3
Campo totale
immagini
Numero di foto selezionate che si desidera stampare.
4
Icona dispositivo
Rappresenta il dispositivo collegato.
5
Barra delle icone
La barra che indica dove risiedono le diverse icone.
CAPITOLO 2
Visualizzazioni in miniature
7
Riferimento
Componente
Descrizione
1
Contatore di fotografie
Visualizza il numero di foto memorizzate sul dispositivo
collegato.
2
Cornice di selezione
Indica che la foto è stata selezionata utilizzando il pulsante di
selezione.
3
Cornice di scorrimento
Evidenzia l’immagine attuale dopo aver premuto il pulsante di
navigazione.
4
Griglia miniature
Un totale di 9 griglie in cui le foto sono visualizzate in formato
ridotto.
5
Numero di foto
Numero di foto selezionate che si desidera stampare.
6
Icona dispositivo
Rappresenta il dispositivo collegato.
7
Barra delle icone
La barra che indica dove risiedono le diverse icone.
Navigazione e selezione: utilizzare il tasto navigazione
1
2
3
Utilizzare il tasto navigazione per scorrere tutte le foto memorizzate sul dispositivo di memoria
collegato.
Selezionare la foto visualizzata che si intende stampare, premere il pulsante Selezione.
Deselezionare la foto visualizzata, premere nuovamente il pulsante Selezione.
CREAZIONE E STAMPA DEL PHOTO INDEX
Quando un dispositivo non PictBridge è collegato alla stampante e quando non sono associati alle
immagini archiviate file DPOF, sul display della stampante è attivo il pulsante di Stampa (il pulsante
Stampa è illuminato).
Premendo il pulsante Stampa senza aver effettuato alcuna selezione delle immagini visualizzate si avvia
la stampa del Photo Index.
Il Photo Index contiene le immagini con i bordi in formato miniatura 5x4 e sotto ad ognuna di esse c’è
uno spazio per la selezioe del numero delle copie che può variare da 1 a 4; al fondo della pagina
l’utente può scegliere se eseguire la stampa con o senza bordi, e i formati intero, 2x1, 4x1.
Il Photo Index, compilato con le selezioni desiderate, deve essere posizionato sul piano di esposizione
dello scanner e la stampa si avvia premendo per alcuni secondi il pulsante Stampa.
La stampante riconosce il Photo Index posizionato sul piano di esposizone e le foto selezionate saranno
stampate come indicato.
La qualità di stampa deve essere impostata dal pannello frontale della stampante mentre l’immagine
verrà adattata automaticamente al formato carta presente nell’alimentatore carta.
Il Photo Index può essere riutilizzato più volte; per poterlo riutilizzare bisogna avere lo stesso dispositivo,
le stesse foto posizionate nello stesso ordine, ed il dispositivo collegato alla stampante.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE SENZA UN COMPUTER
27
MIGLIORARE LA QUALITÀ DI STAMPA DELLE FOTO
1
2
La stampante può migliorare la qualità di stampa delle foto attraverso il pulsante “Magic”.
Premere il pulsante “Magic”: la stampante effettua un'analisi delle immagini ed esegue delle
operazioni correttive.
nota: il risultato di questa elaborazione non viene visualizzato sull’LCD per non alterare la foto
originale: il risultato è visibile solo in stampa.
Premere il pulsante "Stampa" per stampare le foto modificate: mantenere il pulsante "Magic"
selezionato.
STAMPA DELLE FOTOGRAFIE DA SCHEDA DI MEMORIA O DA MACCHINA FOTOGRAFICA
1
2
3
4
5
6
7
Per ottenere i migliori risultati di stampa delle foto, si consiglia di installare la cartuccia a colori e la
cartuccia foto e di utilizzare la carta fotografica. Vedere "Sostituzione delle cartucce d’inchiostro nero e
fotografica utilizzando il garage".
Inserire la scheda di memoria da cui si desidera effettuare la stampa nel relativo connettore della
stampante.
Sull’LCD è visulizzata una schermata che indica il numero totale delle foto compatibili memorizzate
sulla scheda di memoria. È possibile premere il pulsante Cambia visualizzazione per passare dalla
visualizzazione a schermo intero al formato miniature. Vedere "Visualizzazione delle fotografie sul
display della stampante". Un’icona presente sulla parte inferiore sinistra della barra delle icone
indicherà il dispositivo collegato.
Utilizzando i pulsanti di navigazione destro, sinistro, su e giù, scorrere le foto fino a posizionare la
cornice evidenziata sulla foto che si desidera stampare e selezionarla.
Selezionare il numero di copie da stampare della foto selezionata premendo i pulsanti (+) o (-) fino alla
visualizzazione del numero desiderato nella parte inferiore destra della fotografia. Nell’angolo in basso
a destra della barra delle icone è indicato il numero totale di immagini che saranno stampate.
Selezionare il layout in cui si desidera stampare le foto selezionate premendo il pulsante Layout di
pagina per il numero di volte necessario a raggiungere la selezione di layout desiderata.
Sono a disposizione le seguenti possibilità:
– Stampa di 1 foto senza margini adattata al formato del foglio
– Stampa di 1 foto con margini adattata al formato del foglio
– Stampa di 2 foto senza margini adattate al formato del foglio
– Stampa di 4 foto senza margini adattate al formato del foglio.
Cliccando sull’icona che indica il numero totale delle fotografie memorizzate è anche possibile
stampare l’indice di tutte le fotografie selezionando il layout “Tutte le Foto”.
Premere il pulsante Stampa per stampare le foto selezionate. Le icone illuminate si spengono, sull’LCD
è visualizzata la schermata di elaborazione fotografie. Al termine del processo di stampa, sarà
nuovamente visualizzata la schermata che indica il numero totale delle fotografie memorizzate.
STAMPA DI FOTO DA UNA MACCHINA FOTOGRAFICA PICTBRIDGE
1
2
28
Per ottenere i migliori risultati di stampa delle foto, si consiglia di installare la cartuccia a colori e la
cartuccia foto e di utilizzare la carta fotografica. Vedere "Sostituzione delle cartucce d’inchiostro nero e
fotografica utilizzando il garage".
Accertarsi che la macchina fotografica digitale PictBridge sia accesa e collegata alla stampante.
Per maggiori informazioni, vedere "Collegamento alla stampante di una macchina fotografica
digitale".
La stampa è gestita direttamente dalla macchina fotografica. Pertanto, per le istruzioni inerenti la
procedura di stampa delle foto, leggere la Guida Utente della macchina fotografica.
Durante il processo di stampa, il pulsante di stampa lampeggia.
nota: se il formato della carta caricata differisce dal formato selezionato dalla macchina fotografica
digitale, le stampe saranno eseguite in modo inappropriato.
CAPITOLO 2
STAMPA DI FOTO DA UNA MACCHINA FOTOGRAFICA DIGITALE DPOF
1
2
3
La stampante è in grado di riconoscere le informazioni DPOF associate ai file delle foto. In caso di
collegamento ad una macchina fotografica digitale DPOF, la stampante stamperà le foto selezionate
direttamente dalla macchina.
nota: prima di stampare le foto, leggere la Guida Utente della macchina fotografica per accertarsi che
sia compatibile DPOF.
Per ottenere i migliori risultati di stampa delle foto, si consiglia di installare la cartuccia a colori e la
cartuccia foto e di utilizzare la carta fotografica. Vedere "Sostituzione delle cartucce d’inchiostro nero e
fotografica utilizzando il garage".
Accertarsi che la macchina fotografica digitale DPOF sia accesa e collegata alla stampante. Per maggiori
informazioni, vedere "Collegamento alla stampante di una macchina fotografica digitale".
Selezionare la qualità di stampa a seconda delle proprie necessità.
Premere il pulsante di Stampa sul pannello frontale per stampare le foto.
Per maggiori informazioni, vedere "Pannello frontale della stampante".
nota: se il formato della carta caricata differisce dal formato selezionato dalla macchina fotografica
digitale, le stampe saranno eseguite in modo inappropriato.
STAMPA DI FOTO DA UN TELEFONO CELLULARE BLUETOOTH (MODELLO WIRELESS)
1
2
3
4
Il componente Bluetooth è integrato nel modello wireless.
La password di default è 0000, in modo da poter stampare direttamente qualsiasi file trasmesso da
telefono cellulare posizionato nel raggio di 10 metri dalla stampante.
nota: se la stampante è collegata ad un computer mediante cavo USB, è possibile modificare la
password Bluetooth di default utilizzando il software Toolbox.
Accertarsi della presenza di carta nella stampante. Per maggiori informazioni, vedere "Caricamento
della carta".
Accendere la stampante. Le funzionalità Bluetooth della stampante sono automaticamente attivate.
Attivare il dispositivo Bluetooth dal quale si desidera stampare e, nel raggio di 10 metri dalla
stampante, lanciare la procedura di ricerca Bluetooth direttamente dal dispositivo, il quale ne cercherà
un altro nelle vicinanze (in questo caso, la stampante) con il quale condividere i dati.
Per le informazioni inerenti la procedura di ricerca, fare riferimento alla Guida Utente del dispositivo
utilizzato.
Quando il dispositivo Bluetooth trova la stampante, avviare la stampa direttamente dal dispositivo.
Per maggiori informazioni, fare riferimento alla Guida Utente del dispositivo utilizzato.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE SENZA UN COMPUTER
29
IMPOSTARE LA STAMPANTE PER LA RICEZIONE DI FAX (MODELLO FAX)
In modalità fax, la stampante è impostata per rispondere automaticamente a tutte le chiamate.
Se viene impostata per rispondere manualmente ai fax, è necessario poter rispondere di persona alla
chiamata in entrata con un telefono addizionale, e successivamente premere il pulsante di avvio per
ricevere il fax.
La stampante è in grado di distinguere automaticamente le chiamate fax da quelle telefoniche
impostando una delle modalità di risposta di seguito descritte.
Impostazione della modalità di risposta
•
•
•
•
30
La modalità di risposta stabilisce se la stampante deve rispondere o meno alle chiamate in entrata.
Le modalità disponibili sono:
AUTOMATICA: la stampante si imposta automaticamente in modalità di ricezione fax (impostazione di
default). Per tutte le occasioni in sui l’utente è assente ma desidera comunque ricevere fax.
MANUALE: consigiliato solo se è collegato un telefono addizionale. La stampante emette un suono e
l’utente deve rispondere alla chiamata. Per tutte le occasioni in cui l’utente è presente e quindi può
rispondere personalmente alla chiamata.
nota: se alla stampante è collegato un telefono derivato che lavora in multifrequenza ed è predisposta
alla ricezione manuale, ad ogni chiamata da parte di un corrispondente che desidera inviare un
documento, è possibile avviare la ricezione fax inviando il codice * + * dallo stesso telefono derivato.
L'operazione è assimilabile alla pressione del tasto Avvio Fax dal pannello di controllo del fax.
Per modificarne le impostazioni utilizzare l'applicativo Toolbox.
TELEFONO/FAX: consigliato solo se è collegato un telefono addizionale, la stampante riconosce
automaticamente se la chiamata è di tipo fax o voce. Con questa modalità di ricezione, la stampante,
dopo un certo numero di squilli (solitamente 2), si collega alla linea telefonica ed è in grado di
riconoscere se la chiamata in arrivo è una chiamata facsimile o una chiamata telefonica.
SEGRETERIA/FAX: consigliato solo se è collegata una segreteria telefonica esterna, la stampante
riconosce automaticamente la chiamata di tipo fax o voce; se è vocale viene memorizzata esternamente
in un dispositivo audio (TAD). Con questa modalità di ricezione, la segreteria riceve le chiamate, registra
gli eventuali messaggi del corrispondente e se egli intende inviare un fax lascia via libera alla stampante
per riceverlo. Il numero di squilli della segreteria deve essere inferiore al numero degli squilli impostati
sul fax.
Per impostare la ricezione, accendere la stampante e attendere che sia in linea.
Premere il tasto RX e scegliere la modalità tra AUTOMATICA, MANUALE, TELEFONO/FAX,
SEGRETERIA/FAX.
CAPITOLO 2
INVIARE UN FAX (MODELLO FAX)
•
•
È possibile inviare un fax in vari modi:
Invio dal pannello di controllo del fax.
Invio dal computer. Vedere “Utilizzo della stampante da un Computer”.
Inoltre, è possibile inviare manualmente un fax da un telefono collegato. Ciò consente di parlare con il
destinatario prima di inviare il fax.
Invio dal pannello di controllo del fax
1
Per inviare un fax, accendere la stampante, verificare che sia connessa alla linea telefonica e attendere
che sia in linea.
2
Posizionare l’originale sul piano di scansione, premere pulsante di Avvio Fax a colori o in bianco e nero
per acquisire il documento mediante lo scanner e caricarlo in memoria. Il display visualizza che
l’operazione di acquisizione è in corso.
nota: verificare che il corrispondente sia abilitato alla ricezione di fax a colori.
3
Al termine della scansione, il display visualizza la possibilità di acquisire altre pagine.
4
Premere tasto
per l’acquisizione di altre pagine oppure tasto
acquisizione e inviare il fax.
5
•
•
Comporre il numero telefonico del fax a cui si intende inviare il documento con:
La tastiera numerica (invio manuale) e al termine premere il pulsante di Avvio Fax.
Con l’Agenda selezionandolo dall’elenco dei numeri presenti (invio automatico con agenda) e al
termine premere il pulsante di Avvio Fax.
per terminare la fase di
Utilizzare l’agenda del fax
L’agenda disponibile sul fax è in grado di memorizzare fino a 10 nomi identificativi premendo il
pulsante “Agenda” sul pannello di controllo del fax.
•
•
Per ogni nome identificativo si può memorizzare:
Numero di telefono fax in cui sono disponibili 48 caratteri (max).
Nome richiamabile con disponibilità di 16 caratteri.
nota: l’inserimento dei nominativi si può eseguire solo dall’applicativo “Toolbox” attraverso il
computer.
L’utente premendo il pulsante “Agenda” sul pannello di controllo del fax entra nella rubrica per
richiamare i nomi presenti oppure per richiamare l’ultimo numero di telefono/fax chiamato.
L’agenda contiene al massimo 10 nomi.
1
Premere il pulsante “Agenda” il display visualizza la possibilità di richiamare l’ultimo numero inserito.
nota: premere il pulsante di Avvio Fax per comporre l’ultimo numero inserito.
2
Premere il pulsante “Agenda” compare sul display il primo numero di fax inserito nell’Agenda.
3
Premere il pulsante “Agenda” ripetutamente per scorrere la lista dei nomi presenti fino a visualizzare il
numero desiderato e premere il pulsante di Avvio Fax per confermare la selezione.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE SENZA UN COMPUTER
31
STAMPA DEI REPORT (MODELLO FAX)
La stampa di rapporti sull'attività svolta dal fax è disponibile da pannello di controllo del fax premendo
il pulsante "Rapporti".
•
•
La stampante, premendo il pulsante “Rapporto”, visualizza sul display due possibilità di stampa:
Rapporto ultima trasmissione: premere il pulsante “Rapporti” e poi il pulsante di Avvio Fax.
Rapporto attività modalità Fax: premere il pulsante “Rapporti” due volte e poi il pulsante di Avvio Fax.
La stampa del rapporto dell'ultima trasmissione può essere attivata su "sempre", quindi ad ogni fax
viene automaticamente stampato un rapporto fax inviato, oppure viene stampato solo in caso di errore
nella trasmissione (impostazione di default), oppure non viene mai stampato.
Per abilitare o disabilitare queste condizioni bisogna selezionare il menu di Configurazione del fax
dall’applicativo “Toolbox”.
Il rapporto di trasmissione è costituito da due identificativi: il numero di telefono chiamato e il numero
di risposta ottenuto dopo aver stabilito la connessione, l’esito, etc.
Il rapporto attività modalità fax fornisce una stampa del libro giornale del fax in cui sono presenti 42
posizioni memorizzate sull'attività svolta dal fax.
In automatico il libro giornale del fax viene stampato ogni 32 operazioni svolte.
Rapporto del fax in caso di interruzione di corrente elettrica
In caso di interruzione di corrente elettrica, alla successiva accensione, viene stampato un rapporto e sul
display compare un messaggio che richiede il reinserimento della data e dell’ora corrente.
In caso di interruzione di corrente elettrica nel caso in cui sono andati persi dei dati, all’accensione viene
stampato un rapporto sull’attività svolta dalla stampante.
RIPRISTINO DATA E ORA DEL FAX (MODELLO FAX)
Se si manifesta un’interruzione di corrente elettrica i messaggi memorizzati andranno persi, e alla
successiva accensione della stampante viene stampato un rapporto con l’attività svolta.
I dati contenuti in memoria non vengono mantenuti in una copia di sicurezza e sono perduti; anche le
informazioni di data e ora devono essere reinserite.
Per reimpostare manualmente la data e l'ora accendere la stampante, sul display della stampante
compare la richiesta di inserire la data e l'ora corrente.
Premere il tasto
seguito dal pulsante Avvio Fax.
Sul display compare il messaggio di impostare la data. Inserire la data e premere il pulsante Avvio Fax.
Sul display compare il messaggio per impostare l'ora. Inserire l'ora e premere il pulsante Avvio Fax.
Premere il tasto
32
CAPITOLO 2
per confermare oppure il tasto
per tornare all'impostazione della data.
MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI FAX: RISOLUZIONE E CHIARO/SCURO (MODELLO FAX)
La regolazione della risoluzione è impostabile premendo il tasto presente sul pannello di controllo del
Fax. Le opzioni possibili sono: normale, fine e foto disponibili in modalità Bianco e Nero oppure fine
e foto per il Colore.
In modalità foto la risoluzione viene impostata su fine e vengono attribuiti livelli di tonalità con
diffusione dell’errore in scala di grigio.
nota: la risoluzione può essere modificata durante la fase di acquisizione di più pagine, l’effetto delle
variazioni si avrà dalla pagina successiva alla modifica.
Il contrasto è regolabile solo dall’applicativo “Toolbox” attraverso il computer; la stampante permette
una variazione compresa tra 8 livelli di contrasto .
ELIMINAZIONE DEI FAX IN MEMORIA (MODELLO FAX)
•
•
•
•
La ricezione dei fax in memoria è automatica e avviene quando:
La stampante è occupata da altre attività (ad esempio stampa da computer).
Errori presenti sulla stampante (fine carta, fine inchiostro, etc..).
La stampa dei documenti presenti in memoria è automatica e avviene appena la stampante è libera
oppure appena si è risolto l’errore.
Durante la ricezione di fax in memoria, il display visualizza un messaggio in cui indica la presenza di
documenti in memoria.
Durante l’attività di stampa fax dalla memoria è possibile:
Ricevere altri documenti in memoria.
Chiamare dal telefono esterno (se presente) collegato alla stampante.
INTERRUZIONE DELLA TRASMISSIONE/RICEZIONE FAX (MODELLO FAX)
L’interruzione di un’attività in corso sul fax è possibile in qualsiasi momento premendo il tasto
La stampante interrompe l’attività in corso.
.
MODIFICA DEL TIPO DI SQUILLO PER LA RISPOSTA (DIFFERENZIAZIONE DEGLI SQUILLI)
(MODELLO FAX)
•
•
•
La stampante può emettere 3 tipi di suoni:
Suoneria: suoneria telefono e suoneria telefono/fax.
Allarme e avvertimento: per regolare il livello della segnalazione di errore.
Monitor di linea: per sentire i toni di linea durante la selezione del numero.
Regolazione del volume
La stampante permette di regolare il volume dei suoni.
La regolazione avviene dal computer attraverso l’applicativo “Toolbox” ed è impostabile
separatamente per tutti e 3 gli ambienti: suoneria, allarme e avvertimento, Monitor di linea.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE SENZA UN COMPUTER
33
34
CAPITOLO 2
3UTILIZZO DELLA STAMPANTE
DA UN COMPUTER
PRIMA DI INIZIARE
IL TOOLBOX
IL MONITOR DI STATO DELLA STAMPANTE
STAMPA, COPIA E SCANSIONE MEDIANTE IL TOOLBOX
STAMPA DA APPLICATIVO UTILIZZANDO LE PROPRIETÀ DI STAMPA
SCANSIONE DI UN ORIGINALE DA APPLICATIVO
SCANSIONE DI UN ORIGINALE DAL PANNELLO FRONTALE DELLA STAMPANTE
TRASFERIMENTO DEI FILE DALLA SCHEDA DI MEMORIA AL COMPUTER
IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DI STAMPA DELLE FOTO
IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI PER IL COLLEGAMENTO WI-FI
USO DEL SERVER WEB (MODELLO WIRELESS)
IMPOSTAZIONI DEL SISTEMA BLUETOOTH (MODELLO WIRELESS)
IMPOSTAZIONI DEL FAX DALL’APPLICATIVO TOOLBOX (MODELLO FAX)
INVIARE UN FAX UTILIZZANDO IL COMPUTER (MODELLO FAX)
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
35
PRIMA DI INIZIARE
1
1
2
3
Questo capitolo fornisce le informazioni di base necessarie per utilizzare la stampante quando è
collegata ad un computer. Per maggiori informazioni sulle funzionalità offerte, leggere l’Online Help.
Per accedere all’Online Help in ambiente Windows:
Selezionare il pulsante Help nelle finestre di dialogo.
Prima di iniziare:
Accertarsi che la stampante e il PC siano collegati correttamente e che il software sul CD-ROM
"Installation" (“Installazione”) sia stato installato con esito positivo sul computer, come indicato nella
Guida all’Installazione fornita con la stampante.
Caricare la carta su cui si desidera stampare. Per maggiori informazioni, vedere "Caricamento della
carta".
Accertarsi che gli indicatori di fine inchiostro nero o a colori sul pannello frontale non lampeggino e
non siano accesi a luce fissa. In caso contrario, si consiglia di sostituire la cartuccia corrispondente.
Per maggiori informazioni, vedere "Sostituzione delle cartucce d’inchiostro".
IL TOOLBOX
•
•
•
•
•
•
•
•
36
Il Toolbox consente di stampare, copiare ed eseguire la scansione direttamente da una singola
interfaccia utente sul monitor del computer. Consente anche di inviare via fax il documento sottoposto
a scansione dalla stampante multifunzionale.
Per il modello Wireless è possibile impostare i paramentri necessari per accedere ad una rete Wi-Fi.
Incluso nel CD-ROM "Installation" (“Installazione”), il Toolbox è installato automaticamente sul
computer quando è installato il software contenuto in questo CD-ROM.
nota: l'"Installazione guidata della stampante" utilizza un protocollo di rete per inviare e ricevere le
informazioni. Durante questo scambio di informazioni, quando si ha un firewall attivato può succedere
che vengano bloccate alcune comunicazioni; bisognerà quindi assicurarsi che la porta di rete utilizzata
dalla stampante sia "aperta", ovvero esente da questo blocco (l'impostazione predefinita della porta
della stampante è la UDP).
Quando si nota un funzionamento irregolare o discontinuo, occorre verificare le impostazioni del
firewall presente sul PC in ambiente Windows 2000/XP. Per questa operazione, selezionare tra le
"risorse di rete" il collegamento interessato e col tasto destro del mouse accedere alle proprietà e
quindi alle impostazioni del firewall: è opportuno disabilitare le porte UDP, o, in caso di dubbi
disabilitare l'azione protettiva del firewall.
nota: l'"Installazione guidata stampante" in ambiente Mac OS X rileva solo le stampanti che sono in
condivisione mediante l'opzione "Condivisione stampante" quando il computer utilizza il sistema
Mac OS X 10.2 o successivo.
Dalla videata principale del Toolbox, è possibile:
Stampare immagini ed effettuare copie.
Eseguire la scansione di documenti o foto e scegliere la destinazione dell’immagine sottoposta a
scansione.
Conoscere la quantità d’inchiostro rimanente nella cartuccia installata.
Accedere alla funzionalità Soluzioni e Assistenza, che consente di:
– Pulire e verificare gli ugelli delle cartucce.
– Allineare automaticamente le cartucce d’inchiostro per migliorare la qualità di stampa.
– Reperire l’indirizzo del sito web del produttore, dove è possibile accedere alle informazioni
necessarie all’acquisto di nuove cartucce d’inchiostro.
– Accedere alle informazioni inerenti la ricerca guasti e la manutenzione.
Accedere alla funzionalità per migliorare la qualità delle immagini.
Accedere alla funzionalità Impostazioni di rete per la modalità wireless (modello wireless).
Accedere alla funzionalità Impostazioni di rete per la modalità Bluetooth (modello wireless).
Accedere alla funzionalità Impostazioni del fax per la modalità fax (modello fax).
nota: (modello wireless) se la stampante è stata impostata precedentemente per il Bluetooth e non si
desidera più utilizzare questa modalità (oppure si vuole utilizzare la modalità Wi-Fi al suo posto),
eseguire il programma Toolbox e nelle impostazioni disattivare “Bluetooth”.
La modalità Bluetooth e Wi-Fi non possono essere attivate contemporaneamente.
CAPITOLO 3
IL MONITOR DI STATO DELLA STAMPANTE
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Il Monitor di stato della stampante fornisce informazioni sullo stato corrente della stampante ed è
installato in modo permanente quando viene installato il software contenuto nel CD-ROM
"Installation".
Visualizzato automaticamente all’inizio di un’operazione di stampa o copia, il Monitor di stato:
Visualizza una rappresentazione grafica della percentuale di stampa o copia già completata.
Visualizza il numero di pagine già stampate o copiate rispetto al numero totale di pagine da effettuare.
Visualizza una rappresentazione grafica della quantità stimata d’inchiostro, espressa in percentuale,
ancora disponibile nelle cartucce nera e a colori.
Consente di annullare un’operazione di stampa o copia.
Fornisce l’indirizzo del sito web del produttore, dove è possibile accedere alle informazioni necessarie
all’acquisto di nuove cartucce d’inchiostro.
Il Monitor di stato si chiude automaticamente al termine dell’operazione di stampa o copia, ma può
essere chiuso in qualsiasi momento attraverso la relativa icona nella barra delle applicazioni di
Windows.
Se il Monitor di stato è chiuso durante un’operazione di stampa o copia, sarà automaticamente
visualizzato nuovamente nelle seguenti condizioni:
Quando la stampante è nella condizione di quasi fine inchiostro o di fine inchiostro. Un punto
esclamativo colorato indicherà la condizione di basso livello d’inchiostro (colori, nero o entrambi) e le
percentuali relative. Saranno visualizzate finestre a comparsa, con l’indirizzo del sito web del produttore
dove è possibile accedere alle informazioni necessarie all’acquisto di nuove cartucce d’inchiostro.
Inoltre il Monitor di stato della stampante visualizza finestre a comparsa di errore quando:
La stampante esaurisce la carta.
La carta si inceppa.
È rilevato un formato di carta errato.
La stampante è impegnata con un’altra applicazione.
La stampante non è riconosciuta.
Il carrello delle cartucce d’inchiostro è bloccato.
La stampante non funziona (errore di sistema).
Nelle condizioni di errore sopra elencate, è possibile decidere se continuare o se annullare l’operazione
di stampa facendo clic sul relativo pulsante visualizzato a video.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
37
STAMPA, COPIA E SCANSIONE MEDIANTE IL TOOLBOX
1
Per accedere al Toolbox:
Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Olivetti sulla barra delle applicazioni di Windows e
selezionare il Toolbox, oppure fare clic su Start > Programmi o Tutti i programmi > Olivetti >
Olivetti Toolbox. Sarà visualizzata la videata principale del Toolbox.
nota: in ambiente Mac OS X il programma Toolbox è disponibile cliccando sull’icona presente sul
desktop oppure selezionandolo dall’elenco dei programmi installati.
La sezione principale del Toolbox comprende le icone che indicano i vari strumenti disponibili.
Icona
è possibile:
Stampa foto
•
•
•
•
•
•
Fotocopiatrice
•
•
•
•
•
•
•
38
Trasferimento dei file
dalla scheda di memoria
•
Acquisisci in un file
Acquisisci in un
applicativo
Acquisisci in una e-mail
Acquisisci in un fax
•
CAPITOLO 3
Scorrere l’hard disk o la memoria della macchina fotografica digitale nonPictBridge/DPOF collegata al computer, per cercare la cartella contenente
le foto da stampare.
Selezionare tutte le foto salvate nella cartella oppure le singole foto
desiderate, quindi scegliere quante copie stampare.
Selezionare il tipo e il formato di carta su cui stampare.
Selezionare se stampare le foto su una pagina singola, oppure due foto
su una pagina o quattro su una pagina.
Stampare un indice delle foto.
Stampare le foto selezionate.
Definire il tipo di documento da copiare.
Selezionare il tipo e il formato di carta su cui stampare.
Definire la qualità di copia.
Schiarire o scurire la copia e selezionare la copia B/N o a colori.
Selezionare il layout della copia stampata: eseguire copie multiple della
stessa immagine su una pagina singola; effettuare copie formato poster
definendo il numero di pagine su cui adattare l’immagine copiata;
riprodurre l’immagine copiata il numero di volte necessario senza
ridimensionare l’immagine, oppure stampare semplicemente l’immagine
copiata su una pagina.
Ingrandire o ridurre il documento o la foto da copiare, oppure regolare
automaticamente la dimensione in modo da adattarlo al formato di carta
selezionato.
Selezionare il numero di copie da eseguire.
È possibile trasferire il contenuto della scheda di memoria inserita nella
stampante ad una cartella sul PC. Vedere "Trasferimento dei file dalla
scheda di memoria al computer".
Eseguire la scansione di un’anteprima del documento o della foto
collocato sul piano di esposizione.
• Utilizzare gli appositi comandi di selezione per delimitare l’area
dell’anteprima che si desidera sottoporre a scansione.
• Ruotare, ribaltare, ingrandire o ridurre l’immagine di anteprima.
• Definire il tipo di documento da sottoporre a scansione e selezionare la
modalità a colori pieni, sfumature di grigio o bianco e nero.
• Definire la risoluzione, l’intensità del colore, la luminosità e il contrasto
dell’immagine sottoposta a scansione.
A seconda dello strumento selezionato:
• Con Acquisisci in un file, salvare l’immagine sottoposta a scansione in
formato TIFF (.tif), bitmap (.bmp) o JPEG (.jpg) in una cartella del PC.
• Con Acquisisci in un applicativo, eseguire la scansione del documento
o della foto in un applicativo selezionabile (come un programma di
grafica, un word processor o un desk-top publisher).
• Con Acquisisci in una e-mail, allegare il documento o la foto
sottoposto a scansione, in formato .jpg compresso, ad un messaggio di
posta elettronica aperto dall’applicativo e-mail di default del computer.
• Con Acquisisci in fax, eseguire la scansione del documento o della foto,
in formato .jpg compresso, in un applicativo fax selezionabile.
La videata principale del Toolbox fornisce anche i link a Help, Soluzioni e assistenza, e Impostazioni.
Link
è possibile:
Help
•
Visualizzare ulteriori informazioni sull’elemento correntemente
visualizzato.
Soluzioni e assistenza
•
•
•
Pulire e verificare le cartucce d’inchiostro.
Allineare automaticamente le cartucce. Vedere "Allineamento delle
cartucce d’inchiostro dal Toolbox".
Reperire l’indirizzo del sito web del produttore, dove è possibile accedere
alle informazioni necessarie all’acquisto di nuove cartucce d’inchiostro.
Accedere alle informazioni inerenti la ricerca guasti e la manutenzione.
•
Modificare le impostazioni di default del Toolbox.
•
Impostazioni
STAMPA DA APPLICATIVO UTILIZZANDO LE PROPRIETÀ DI STAMPA
1
2
Con il documento o la foto aperti nell’applicativo in uso, fare clic su File > Stampa per aprire la finestra
di dialogo Stampa.
Fare clic su Preferenze o Proprietà, a seconda del sistema operativo utilizzato.
Sarà visualizzata la videata dell’interfaccia utente del driver della stampante dalla quale è possibile
utilizzare la stampante multifunzionale, come indicato nella seguente tabella.
Preferenze/Proprietà:
è possibile:
Carta/Qualità
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Selezionare manualmente la composizione del documento da stampare:
solo testo o grafica nero, combinazione di testo nero o grafica a colori o
foto, solo foto; oppure impostare il rilevamento automatico dell’originale
come una combinazione di testo nero o grafica a colori o foto.
Selezionare il tipo e il formato della carta che si desidera utilizzare.
Definire il formato, in pollici o in millimetri, di qualsiasi tipo di carta
personalizzata che si desidera utilizzare.
Selezionare la stampa senza bordi qualora sia stata impostata carta
patinata, lucida o formato cartolina.
Selezionare il caricamento manuale della carta, tenendo presente che se
è caricato un formato inferiore a quello selezionato, la stampante
espellerà la carta e visualizzerà un messaggio richiedente di caricare carta
del formato selezionato.
Selezionare la qualità di stampa desiderata.
Selezionare la stampa delle foto a colori realistici (in qualità fotografica)
quando è caricata carta fotografica ed è selezionato Photos come tipo di
documento.
Scegliere di stampare in B/N o a colori, a seconda del documento
originale.
Definire il numero di copie da stampare, iniziando o meno dall’ultima
pagina.
Riportare le impostazioni ai relativi valori di default, oppure salvare le
impostazioni in modo che siano applicate alla successiva operazione di
stampa.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
39
Preferenze/Proprietà:
è possibile:
Layout
•
•
•
•
•
•
Livelli d’inchiostro
•
•
•
Impostare la stampa delle singole pagine del documento, o foto, su una
singola pagina.
Impostare la stampa di pagine multiple su un singolo foglio, inserendo
2, 3, 4 o 8 pagine del documento, o foto, sul singolo foglio di carta.
Definire l’ordine con cui le pagine multiple saranno inserite sul singolo
foglio di carta, e impostare o meno l’inserimento di un bordo attorno alle
singole immagini sul singolo foglio di carta.
Impostare la stampa di pagine multiple in formato poster, espandendo
quindi il contenuto di una singola pagina su più di un foglio di carta.
Definire il numero di fogli su cui stampare l’immagine del poster
selezionata e decidere se inserire o meno un bordo attorno a ciascuna
immagine di cui si compone il poster.
Riportare le impostazioni ai relativi valori di default, oppure salvare le
impostazioni in modo che siano applicate alla successiva operazione di
stampa.
Visualizzare la quantità stimata d’inchiostro rimanente nelle cartucce
nera e a colori.
Avere un link diretto alla videata di manutenzione del Toolbox, che
consente di visualizzare informazioni sulla manutenzione e sulla ricerca
guasti.
Avere un link diretto all’indirizzo del sito web del produttore, dove è
possibile accedere alle informazioni necessarie all’acquisto di nuove
cartucce d’inchiostro.
SCANSIONE DI UN ORIGINALE DA UN APPLICATIVO
1
2
•
•
•
•
Collocare il documento o la foto sul piano di esposizione con il lato da sottoporre a scansione rivolto
verso il basso. Accertarsi che l’angolo superiore sinistro dell’originale sia allineato con l’angolo superiore
sinistro del piano stesso. Per maggiori informazioni, vedere "Collocamento dell’originale sul piano di
esposizione".
Acquisire l’immagine dall’applicativo in uso.
Viene visualizzata l’interfaccia utente del driver dello scanner con un’anteprima a bassa risoluzione del
documento o dell’immagine sul lato sinistro dello schermo. Quindi, è possibile:
Utilizzare l’apposito comando di selezione per delimitare l’area dell’anteprima da sottoporre a
scansione.
Ruotare, ribaltare a specchio, ingrandire o ridurre l’anteprima.
Eseguire la scansione di una nuova anteprima nel caso in cui l’originale venga accidentalmente rimosso
dal piano di esposizione.
Lanciare la scansione finale secondo le impostazioni effettuate.
Sul lato destro della videata dell’interfaccia del driver dello scanner, personalizzare le impostazioni come
indicato nella seguente tabella:
Driver dello scanner
è possibile:
Standard
•
•
•
40
CAPITOLO 3
Definire la composizione del documento sottoposto a scansione: solo
testo o grafica nero, combinazione di testo nero o grafica a colori o foto,
oppure solo foto; impostare la risoluzione di scansione, cioè 150 dpi,
300 dpi o 600 dpi.
Impostare se eseguire la scansione a colori pieni a 24 bit/pixel, in grigio a
8 bit/pixel o in B/N a 1 bit/pixel.
Riportare le impostazioni ai relativi valori di default, oppure salvare le
impostazioni in modo che siano applicate alla successiva operazione di
stampa.
Driver dello scanner
è possibile:
Personalizzato
•
•
•
•
•
•
Selezionare la risoluzione di scansione.
Selezionare l’intensità del colore, vale a dire il numero di colori distinti
che possono essere rappresentati in numero di bit.
Schiarire o scurire l’immagine da sottoporre a scansione.
Aumentare o diminuire il contrasto dell’immagine da sottoporre a
scansione.
Attivare un filtro per omogeneizzare lo sfondo dell’immagine, ad
esempio quando sono scansionate le pagine di giornale.
Riportare le impostazioni ai relativi valori di default, oppure salvare le
impostazioni in modo che siano applicate alla successiva operazione di
stampa.
SCANSIONE DI UN ORIGINALE DAL PANNELLO FRONTALE DELLA STAMPANTE
1
2
•
•
•
•
Collocare il documento o la foto sul piano di esposizione con il lato da sottoporre a scansione rivolto
verso il basso. Accertarsi che l’angolo superiore sinistro dell’originale sia allineato con l’angolo superiore
sinistro del piano stesso. Per maggiori informazioni, vedere "Collocamento dell’originale sul piano di
esposizione".
Premere il pulsante di Scansione sul pannello frontale della stampante. Viene visualizzata una finestra
a comparsa con i seguenti strumenti del Toolbox: Acquisisci in un file, Acquisisci in un applicativo,
Acquisisci in una e-mail e Acquisisci in un fax. Selezionare la destinazione dell’immagine sottoposta a
scansione facendo clic sull’icona del rispettivo strumento. Vedere "Stampa, copia e scansione dal
Toolbox".
Viene visualizzata l’interfaccia utente del driver dello scanner con un’anteprima a bassa risoluzione del
documento o dell’immagine sul lato sinistro dello schermo. Quindi, è possibile:
Utilizzare l’apposito comando di selezione per delimitare l’area dell’anteprima da sottoporre a
scansione.
Ruotare, ribaltare a specchio, ingrandire o ridurre l’anteprima.
Eseguire la scansione di una nuova anteprima nel caso in cui l’originale venga accidentalmente rimosso
dal piano di esposizione.
Lanciare la scansione finale secondo le impostazioni effettuate.
Sul lato destro della videata dell’interfaccia del driver dello scanner, personalizzare le impostazioni come
indicato nella seguente tabella:
Driver dello scanner
è possibile:
Standard
•
•
•
Definire la composizione del documento sottoposto a scansione: solo
testo o grafica nero, combinazione di testo nero o grafica a colori o foto,
oppure solo foto; impostare la risoluzione di scansione, cioè 150 dpi,
300 dpi o 600 dpi.
Impostare se eseguire la scansione a colori pieni a 24 bit/pixel, in grigio a
8 bit/pixel o in B/N a 1 bit/pixel.
Riportare le impostazioni ai relativi valori di default, oppure salvare le
impostazioni in modo che siano applicate alla successiva operazione di
stampa.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
41
Driver dello scanner
è possibile:
Personalizzato
•
•
•
•
•
•
Selezionare la risoluzione di scansione.
Selezionare l’intensità del colore, vale a dire il numero di colori distinti
che possono essere rappresentati in numero di bit.
Schiarire o scurire l’immagine da sottoporre a scansione.
Aumentare o diminuire il contrasto dell’immagine da sottoporre a
scansione.
Attivare un filtro per omogeneizzare lo sfondo dell’immagine, ad
esempio quando sono scansionate le pagine di giornale.
Riportare le impostazioni ai relativi valori di default, oppure salvare le
impostazioni in modo che siano applicate alla successiva operazione di
stampa.
TRASFERIMENTO DEI FILE DALLA SCHEDA DI MEMORIA AL COMPUTER
1
2
3
4
5
6
Inserire la scheda di memoria contenente i file da trasferire nell’apposito slot della stampante.
Vedere "Inserimento e rimozione della scheda di memoria".
Fare clic sull’icona Toolbox sulla barra delle applicazioni di Windows, oppure fare clic su Start >
Programmi o Tutti i programmi > Olivetti > Olivetti Toolbox. È visualizzato il Toolbox.
Fare clic sull’icona Trasferimento file dalla scheda di memoria.
Fare clic sul pulsante Sfoglia e cercare la cartella sul PC in cui trasferire i file.
Dopo aver trovato la cartella desiderata, fare clic sul pulsante OK.
Fare clic sul pulsante Trasferisci per avviare il trasferimento dei file dalla scheda di memoria al
computer.
nota: per annullare il trasferimento dei file e tornare alla videata principale di Toolbox, fare clic sul
pulsante Annulla. Per maggiori informazioni, fare clic su Help.
IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DI STAMPA DELLE FOTO
1
2
3
4
5
42
Aprire il programma “Toolbox” per accedere alle funzioni di miglioramento della qualità
dell’immagine.
Selezionare la voce “Stampa foto” per applicare un filtro di correzione.
Selezionare la foto da stampare con un clic del mouse dall’elenco disponbile sullo schermo per
applicare un filtro di correzione dell’immagine.
Applicare il filtro di correzione desiderato cliccando sulla casella che lo precede.
Le impostazioni di correzione disponibili sono diverse e dipende dal risultato che si intende ottenere.
È possibile per esempio per migliorare la definizione dei particolari, applicare un contrasto adeguato
all'immagine e altri effetti.
Per stampare la foto modificata cliccare sul pulsante “Stampa”.
È possibile definire il numero di copie da stampare prima di cliccare sul pulsante Stampa.
CAPITOLO 3
IMPOSTAZIONE DEI PARAMETRI PER IL COLLEGAMENTO WI-FI
Per poter configurare la rete è necessario aver collegato la stampante in modalità USB ed aver installato
il software.
In caso di problemi consultare il capitolo “Collegamento della stampante in rete“ e “Prima di iniziare”
per avere maggiori informazioni.
Il Toolbox è l’applicazione principale che gestisce le funzioni messe a disposizione della stampante e per
i modelli Wi-Fi consente di eseguire anche la configurazione della rete.
nota: (modello wireless) se la stampante è stata impostata precedentemente per il Bluetooth e non si
desidera più utilizzare questa modalità (oppure si vuole utilizzare la modalità Wi-Fi), aprire il programma
Toolbox e nelle impostazioni disattivare “Bluetooth”. La modalità Bluetooth e Wi-Fi non possono essere
attivate simultaneamente.
nota: l'"Installazione guidata della stampante" utilizza un protocollo di rete per inviare e ricevere le
informazioni. Durante questo scambio di informazioni, quando si ha un firewall attivato può succedere
che vengano bloccate alcune comunicazioni; bisognerà quindi assicurarsi che la porta di rete utilizzata
dalla stampante sia "aperta", ovvero esente da questo blocco (l'impostazione predefinita della porta
della stampante è la UDP).
Quando si nota un funzionamento irregolare o discontinuo, occorre verificare le impostazioni del
firewall presente sul PC. Per questa operazione, selezionare tra le "risorse di rete" il collegamento
interessato e col tasto destro del mouse accedere alle proprietà e quindi alle impostazioni del firewall:
è opportuno disabilitare le porte UDP, o, in caso di dubbi disabilitare l'azione protettiva del firewall.
nota: le impostazioni wireless di tutte le periferiche su una rete wireless devono essere simili. Ciò rende
possibile la comunicazione tra di loro. Quando si aggiunge per la prima volta la stampante ad una rete
Wi-Fi, questa non può comunicare con le periferiche in rete. È necessario configurare l'adattatore di
rete wireless della stampante sullo stesso nome di rete (SSID), canale wireless e chiave di protezione
wireless (WEP o WPA), se utilizzata, come il resto delle periferiche in rete.
Per poter dichiarare questi parametri è necessario eseguire il programma Toolbox presente nell’elenco
delle applicazioni dal computer e selezionare “Impostazioni”.
nota: il software Toolbox con le impostazioni Wi-Fi è compatibile con l’ambiente Windows 2000/XP.
In ambiente Macintosh versione OS X 10.2 o successive si può eseguire dal finder di sistema nell’elenco
programmi disponibili oppure con un doppio clic sul documento toolbox nella cartella in cui è stato
precedentemente installato il software della stampante.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
43
Inserire i parametri della rete per permettere alla stampante di essere riconosciuta sulla rete
assicurandosi che la rete wireless in cui si intende installare la stampante sia operativa.
Le impostazioni Wi-Fi richieste sono: l'SSID (nome di rete) della rete in uso; canale wireless (soltanto
modalità Ad-Hoc) utilizzato dal computer; modalità di comunicazione, autenticazione ed eventuale tipo
di crittografia usata dalla rete wireless.
nota: il computer da tavolo o il portatile con supporto di connessione di rete Wi-Fi (solo per la modalità
Ad-Hoc) devono essere funzionanti e correttamente configurati.
nota: se si è appena acquistato un portatile o un computer da tavolo con funzionalità wireless, è
necessario configurare le impostazioni Wi-Fi: l'SSID (nome di rete) della rete in uso; canale wireless
utilizzato; modalità di comunicazione, autenticazione ed eventuale chiave WEP usata dalla rete
wireless.
•
•
•
•
•
44
Di seguito vengono descritti i campi ralativi al riconoscimento della stampante:
Abilita comunicazione wireless: per abilitare o disabilitare il wireless; se disabilitata è possibile
comunque accedere alla stampante attraverso la connessione USB.
Modalità di comunicazione wireless: consente di selezionare il tipo di collegamento per la rete
Wi-Fi che può essere:
– Ad-Hoc (Peer-to-Peer) (impostazione predefinita): la stampante comunica direttamente con il
computer, invece di passare attraverso un punto di accesso o stazione di base. Ogni periferica
wireless su una rete Ad-Hoc deve avere un adattatore di rete wireless. L'adattatore consente a
ciascuna periferica di comunicare con le altre periferiche presenti in rete.
L'uso della modalità Ad-Hoc è generalmente limitato alle reti wireless semplici e di dimensioni
contenute perché le prestazioni tendono a ridursi notevolmente dopo la connessione di sei
periferiche di rete.
– Infrastruttura (punto di accesso): la stampante comunica con i computer della rete attraverso un
punto di accesso wireless. Il punto di accesso agisce come hub o gateway centrale connettendo
periferiche wireless e, facoltativamente, periferiche cablate.
In modalità infrastruttura, tutte le comunicazioni wireless tra le periferiche di rete passano
attraverso un punto di accesso. Ogni periferica di rete wireless deve avere un adattatore di rete
wireless per la connessione al punto di accesso.
– Canale: indica il percorso in cui viaggiano le informazioni digitali. Per default il canale viene scelto
in automatico è però possibile indicarne uno specifico per migliorare la ricezione/trasmissione dati
in caso di disturbi o interferenze (Modalità Ad-Hoc).
Nome della rete wireless (SSID): indica il nome del collegamento wireless a cui deve appartenere la
stampante. È necessario dichiarare il nome esatto della rete per poter aggiungere la stampante al
gruppo di dispositivi della rete esistente.
Autenticazione: selezionando questa modalità è possibile connettersi ad altri dispositivi presenti sulla
rete wireless. Ogni dispositivo può avere una chiave di accesso specifica che dipende dalla tipologia
della rete.
– Sistema aperto: quando i dispositivi di rete non hanno protezioni di acceso e quindi la rete è libera
a qualsiasi tipo di connessione.
– Chiave condivisa: quando i dispositivi di rete hanno una protezione di acceso alla rete che è in
comune.
– EAP PSK (modalità Infrastruttura): EAP significa Extensible Authentication Protocol e utilizza
l'algoritmo PSK. Un protocollo di autenticazione a senso unico che autentica il client utilizzando
una password protetta dall'algoritmo PSK. PSK (Pre-Shared Key) utilizza password o chiavi immesse
manualmente per consentire la protezione. PSK è progettato in modo che l'utente possa installarlo
facilmente a casa o in un ufficio di piccole dimensioni.
Crittografia: è il tipo di protezione attivabile sulla rete.
Una rete con autenticazione a sistema aperto non protegge gli utenti in base alle loro identità e
generalmente implica la fornitura del corretto SSID.
– WEP: la rete può utilizzare la crittografia WEP (Wired Equivalent Privacy) per fornire un primo livello
di protezione contro utenti indiscreti occasionali. Sono disponibili al massimo 4 chiavi WEP:
WEP chiave 1, WEP chiave 2, WEP chiave 3, WEP chiave 4.
Le chiavi di protezione possono essere alfanumeriche oppure esadecimali.
– WPA: nella modalità Infrastruttura con l’autenticazione EAP/PSK si utilizza la crittografia WPA e
viene richiesta una chiave precondivisa. Questa modalità offre uno schema di protezione migliore e
più sicuro rispetto al WEP.
CAPITOLO 3
Dichiarazione indirizzi di rete
Terminata la dichiarazione della tipologia di rete è necessario inserire i parametri per il riconoscimento
della stampante che devono rispettare le specifiche del protocollo di rete TCP/IP e quindi indirizzo di
rete (IP), maschera di appartenenza (subnetmask) e gateway.
nota: è consigliabile salvare o stampare questa pagina di Configurazione; i dati sono importanti per
eventuali impostazioni successive. È comunque sempre possibile visualizzare questa pagina aprendo il
programma Toolbox selezionando le impostazioni di rete “Wireless” oppure dal menu Start >
Programmi > Any_way Wi-Fi > Configurazione.
•
•
•
•
•
•
Di seguito vengono descritti i campi relativi al riconoscimento della stampante:
Configurazione manuale indirizzo IP: è necessaria quando non è disponibile un server DHCP che
assegna in automatico un indirizzo di rete. In tal caso occorre eseguire la configurazione manuale che
consiste nell’inserire gli indirizzi di rete disponibili (IP, subnet mask, gateway).
Nome del Host: è il nome della stampante sulla rete.
IP, subnet mask, default gateway: indicano il nome univoco dei parametri di rete necessari sono
quelli richiesti dallo standard TCP/IP (Transmission Control Protocol/Internet Protocol, un protocollo di
comunicazione che definisce il modo in cui i dati vengono trasmessi alle periferiche della rete).
Virtualmente tutti i moderni sistemi operativi offrono assistenza TCP/IP e la maggior parte delle reti di
grandi dimensioni fanno affidamento sul protocollo TCP/IP per il traffico della rete. Indicare l’Indirizzo IP,
il subnet mask e il Gateway predefinito mantenedo la stessa classe di indirizzi del router Wireless o
dell’access Point.
Tempo massimo di attesa [secondi]: indica il tempo in cui la periferica può restare in attesa per
aspettare la ricezione dei dati sulla rete (dipende dalle caratteristiche della rete in particolare la velocità).
Server primario WINS e Server secondario WINS: indicano le caratteristiche di eventuali server di
tipo WINS presenti sulla rete per la gestione delle periferiche.
MDNS: Multicast Domain Name Server. È utilizzato con reti locali e Ad-Hoc che non utilizzano i server
DNS centrali. Per eseguire dei nomi di servizio, con questo metodo si utilizza un DNS alternativo
denominato mDNS. Grazie al mDNS, il computer individua e utilizza qualsiasi stampantecollegata alla
LAN. Può inoltre lavorare con qualsiasi altra periferica abilitata per Ethernet visualizzata sulla rete; in tal
caso dichiarare il nome del servizio e il nome del dominio.
nota: il metodo MDNS è utile in particolare per il collegamento in ambiente Macintosh fare riferimento
al sistema OS X 10.2 o succesivo per maggiori informazioni.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
45
USO DEL SERVER WEB (MODELLO WIRELESS)
Consente di gestire la stampante (impostata come periferica di rete) in modo semplice e pratico.
Questa funzionalità è disponibile solo se dal programma Toolbox è stato attivato il collegamento
Wireless (Modalità WI-Fi). Utilizzando il browser per internet (WEB), è possibile controllarne lo stato,
configurare i parametri di rete o accedere alle funzioni della stampante.
Utilizzando la stampante in modalità di rete occorre prestare attenzione nella immissione delle chiavi di
rete per poterla utilizzare correttamente.
Le chiavi di rete impostabili sono di tipo WEP (Wired Equivalent Privacy) oppure WPA.
Per WPA si intende l’Accesso Protetto Wi-Fi. Questa modalità fornisce una protezione interoperabile,
basata sugli standard per incrementare notevolmente il livello di protezione dati e il controllo
dell'accesso per una LAN wireless. Per migliorare la crittografia di dati, WPA utilizza TKIP (Temporal Key
Integrity Protocol). Per rendere più rigorosa l'autenticazione utente, WPA implementa l'EAP/PSK
(Extensible Authentication Protocol) come protocollo di autenticazione.
nota: WPA supporta due soluzioni di base: Enterprise e Home/SOHO. In ambiente Enterprise con
risorse IT, l'accesso WPA viene utilizzato insieme a un server di autenticazione per consentire la gestione
e il controllo di un accesso centralizzato. In un ambiente Home/SOHO, WPA è in esecuzione in una
speciale modalità home denominata PSK (Pre-Shared Key) che utilizza password o chiavi immesse
manualmente per consentire la protezione. PSK è progettato in modo che l'utente possa installarlo
facilmente a casa o in un ufficio di piccole dimensioni.
nota: la modalità Wi-Fi è compatibile con l’ambiente Windows 2000/XP, Macintosh versione OS X 10.2
o successive.
Accesso alla modalità “Server Web”
1
46
Procedere come segue per accedere alla modalità “Server Web”.
Dal browser di sistema immettere l'indirizzo IP della stampante nel campo Indirizzo del browser (se è
stato impostato manualmente) oppure dal menu Start > Programmi > Any_way Wi-Fi >
Configurazione.
nota: in ambiente Macintosh versione OS X 10.2 o successive, eseguire il programma Toolbox >
Impostazioni > Impostazioni Wi-Fi.
Viene visualizzata la Pagina di Login della modalità “Server Web".
Nel menu di navigazione della Pagina di Login, immettere la Password.
2
È possibile utilizzare il Server Web della stampante per:
– Verificare lo stato della stampante
– Visualizzare le statistiche di rete
– Impostare la configurazione di rete
– Eseguire la scansione di pagine sulla rete.
3
Fare clic su Applica per confermare le impostazioni.
nota: la Password di default è “admin123”.
nota: modificando le impostazioni di rete wireless dal Web Server o l’indirizzo IP, è possibile che si
perda la connessione. Se si perde la connessione, è possibile che sia necessario utilizzare le nuove
impostazioni per ricollegarsi. Se la stampante perde la connessione di rete, è possibile che sia necessario
ripristinare i valori predefiniti e reinstallare il software.
nota: non è possibile disabilitare TCP/IP (Transmission Control Protocol/Internet Protocol).
Questo protocollo è necessario per la comunicazione con la modalità “Server Web".
CAPITOLO 3
Immissione di dati di codifica WEP
1
2
3
4
5
Dopo aver eseguito l’accesso al Server Web:
Fare clic sulla scheda Rete/Wireless (“Networking/Wireless”).
Andare alla sezione Crittografia in cui è possibile aggiungere i parametri di codifica Statica (WEP).
Selezionare Attivato.
Inserire le chiavi WEP utilizzate dalla rete.
Selezionare se le chiavi inserite sono Alfanumeriche o Esadecimali.
Selezionare la chiave da utilizzare per crittografare i dati trasmessi.
Fare clic su Applica per memorizzare le chiavi nella stampante.
nota: nel caso le chiavi WEP siano state dimenticate, visualizzarle attraverso il punto di accesso.
Se il punto di accesso non le visualizza, riconfigurare la rete e assegnare delle nuove chiavi.
Immissione di dati di codifica WPA
L'opzione WPA (Wi-Fi Protected Access) consente una protezione interoperabile basata su standard per
aumentare notevolmente il livello di protezione dati e il controllo di accesso per una LAN wireless.
Per incrementare la crittografia di dati, WPA utilizza il protocollo TKIP (Temporal Key Integrity Protocol).
Per rendere più rigorosa l'autenticazione utente, WPA implementa l'EAP (Extensible Authentication
Protocol). Nel caso sulla rete sia in uso WPA, si utilizza l’autenticazione PSK (Pre-Shared Key - a chiave
precondivisa).
1
2
3
4
5
6
7
8
Dopo aver eseguito l’accesso al Server Web:
Fare clic sulla scheda Rete (“Networking”).
Nella pagina Impostazioni di rete, selezionare la scheda Wireless.
Andare alla sezione Autenticazione e fare clic su Configurazione avanzata. Viene visualizzata la pagina
Modalità di comunicazione wireless.
Selezionare Infrastruttura e fare clic su Avanti. Viene visualizzata una pagina con il nome della rete
wireless.
Selezionare un nome di rete (SSID) dall'elenco delle reti individuate o immettere il nome di una nuova
rete wireless. Fare clic su Avanti.
Viene visualizzata la pagina Autenticazione wireless.
Selezionare EAP/PSK e immettere una Frase password (con lunghezza compresa tra 8 e 63 caratteri
inclusi gli spazi) che verrà utilizzata dal software per generare una chiave precondivisa.
nota: è necessario che tutte le periferiche sulla rete usino la stessa frase come password.
Attenersi alle istruzioni sullo schermo per configurare la stampante per il tipo di autenticazione e di
codifica selezionate. Una volta terminato, fare clic su Avanti. Viene visualizzata la pagina Anteprima
configurazione.
Verificare che le informazioni siano corrette, quindi fare clic su Applica per memorizzare le chiavi nella
stampante.
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
47
IMPOSTAZIONI DEL SISTEMA BLUETOOTH (MODELLO WIRELESS)
1
2
3
4
•
•
•
48
Per poter utilizzare il collegamento Bluetooth è necessario avere a disposizione un telefono cellulare
Bluetooth. Accendere il computer ed inserire il CD-ROM “Installation”(Installazione) nel drive.
Nella videata visualizzata, fare clic su Avanti > e seguire le istruzioni fornite.
Eseguire l’installazione in modalità USB. Collegare il cavo USB (non incluso) alla stampante e al personal
computer solamente quando viene richiesto.
Terminata l’installazione USB, aprire il programma Toolbox (Start > Olivetti > Toolbox).
nota: in ambiente Macintosh versione OS X 10.2 o successive eseguire il programma Toolbox dal
finder di sistema nell’elenco programmi disponibili.
Cliccare sul bottone “Impostazioni” per accedere alla configurazione dei parametri Bluetooth.
Attivare la modalità Bluetooth e premere “Invia Impostazioni” alla stampante: attendere la ricezione
automatica delle nuove impostazioni (il tempo di attesa può durare anche qualche minuto).
La stampante è ora in grado di operare in ambiente Bluetooth.
nota: se la stampante è stata impostata precedentemente per il Wi-Fi e non si desidera più utilizzare
questa modalità (oppure si vuole utilizzare la modalità Bluetooth al suo posto), eseguire il programma
Toolbox e nelle Impostazioni Wireless disattivare “Wireless”e premere “Invia Impostazioni”.
Al Termine, sempre dal programma Toolbox > Impostazioni > Bluetooth, attivare la modalità
Bluetooth e premere “Invia Impostazioni” alla stampante.
La modalità Bluetooth e Wi-Fi non possono essere attivate contemporaneamente.
Di seguito vengono descritti i campi ralativi alle impostazioni del sistema Bluetooth:
Abilita Bluetooth: per poter abilitare oppure disabilitare la funzionalità Bluetooth.
Password: inserire una password di protezione per il collegamento Bluetooth.
La password di default è 0000, in modo da poter stampare direttamente qualsiasi file .jpg trasmesso da
un dispositivo Bluetooth (cellulare, personal computer, ecc.) posizionato nel raggio di 10 metri dalla
stampante.
Invia Impostazioni: per memorizzare i dati nella stampante.
CAPITOLO 3
IMPOSTAZIONI DEL FAX DALL’APPLICATIVO TOOLBOX (MODELLO FAX)
Dall’applicativo “Toolbox” è possibile eseguire in maniera accurata il controllo di tutte le principali
funzioni svolte in modalità fax.
Dalla schermata principale del programma, selezionare la voce “Impostazioni”.
Sullo schermo compaiono tutte le impostazioni della stampante e quelle specifiche per l’ambiente fax.
•
•
•
•
•
•
Le impostazioni possibili sono:
Stampa Rapporti del fax
Tempo di sospensione
Agenda del fax
Impostazioni data e ora
Installazione, impostazione e ricezione fax
Assistenza.
Stampa Rapporti del fax
•
•
•
Le impostazioni disponibili sono:
Stampa rapporto ultima trasmissione
Stampa la lista dei chiamanti
Stampa l’attività del fax.
Premere il pulsante “Stampa” per effettuare la stampa del report selezionato.
Tempo di sospensione
Per impostare dopo quanto tempo la stampante entra in modalità stand-by.
Agenda del fax
1
Per inserire un nome in agenda selezionare la voce “Agenda”.
Selezionare la posizione dell’Agenda in cui inserire il nominativo.
nota: è possibile inserire al massimo 10 nominativi.
2
•
•
•
•
Inserire le caratteristiche del nominativo da inserire:
Numero di posizione da 0 a 9
Velocità di trasmissione
Numero di telefono
Nominativo.
3
4
Al termine confermare cliccando sul pulsante “Applica”.
Per memorizzare il nominativo inserito nella memoria della stampante cliccare sul pulsante
“Invia Impostazioni”.
Per verificare i dati inseriti è possibile stampare il nominativo selezionandolo tra 0 a 9 e stamparlo
cliccando sul pulsante “Stampa”.
nota: per rimuovere un nominativo selezionare la posizione desiderata da 0 a 9 e poi cliccare sul
pulsante “Cancella”.
5
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
49
Impostazioni data e ora
1
2
Per Inserire la data e l’ora correnti.
La data e l’ora vengono prelevate dal sistema.
Cliccare sul pulsante “Invia Impostazioni” per inviare e memorizzare le informazioni alla stampante.
nota: le possibilità di inserimento della data e ora sono disponibili in più formati:
formato della data: GG/MM/AAAA, MM/GG/AAAA, AAAA/MM/GG.
formato dell’orario: 24H, 12H.
Installazione, impostazione e ricezione fax
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
È suddivisa in più ambienti:
Installazione
Configurazione
Ricezione.
Le informazioni relative all’installazione comprendono:
Nome: inserire il nome del mittente.
Numero: inserire il numero di fax del mittente.
Lingua: per impostare la lingua da utilizzare nell’interfaccia dei comandi.
Le lingue disponibili sono: Danese, Olandese, Inglese, Francese, Tedesco, Italiano, Portoghese,
Spagnolo, Svedese.
Impostazioni stampante: impostare il formato carta presente nella stampante selezionandolo tra
quelli disponibili: A4, Lettera, Legale, riduzione al 70%, 76%, 80%, 94%,nessuna riduzione.
Riduzione: per impostare la ricezione dei fax ridotta variabile dal 70% al 94%, Stampa che eccede dal
formato, stampa che non eccede dal formato, stampa con gestione automatica formato pagina.
Nero in tricromia: per abilitare la stampa del nero in tricromia usando la cartuccia con i 3 colori.
Formato dell’ora e della data.
Formato della data: DD/MM/YY, MM/DD/YY, YY/MM/DD
Formato dell’orario: 24H, 12H.
Le informazioni relative alla configurazione comprendono:
Impostazioni della linea telefonica.
Tipo di linea telefonica: pubblica o PBX e di tipo a impulsi o a toni.
Tipo di chiamata: identificativo del chiamante, in remoto, di tipo flash PBX, o con monitor di linea.
nota: è possibile inserire un codice remoto di chiamata.
Impostazioni varie.
Intestazione del fax: per impostare la ricezione delle informazioni che costituiscono l’intestazione
del’originale da trasmettere (nominativo, numero di facsimile, data e ora e numero di pagine) nella
zona esterna all’area del testo e quindi appena sotto il bordo superiore oppure nella zona interna
all’area del testo, leggermente piu in basso del caso precedente.
Tipo di correzione degli errori: per abilitare la correzione di tipo ECM.
Stampa Rapporto di Trasmissione: è impostabile su No, sempre oppure in caso di errore.
Velocità di trasmissione: è impostabile a 33600/14400/9600.
Volume del cicalino (buzzer) e dell’altoparlante (speaker): per impostare il livello del volume a
partire da livello 0 fino al livello 8.
Le informazioni relative alla ricezione dei fax comprendono:
Volume della suoneria: per impostare il livello del volume da 0 a 8.
Numero di squilli: è impostabile tra 1 e 8.
Suono differenziato: per impostare un tipo di suono diverso tra telefono e fax.
Tempo di attivazione del fax: per impostare il tempo entro il quale la stampante attiva la modalità
fax automaticamente sulla chiamata ricevuta. È impostabile tra 15 secondi e un massimo di 40 secondi.
Le informazioni relative all’Assistenza comprendono:
Un elenco di informazioni riservate sulla stampante disponibili per un tecnico di assistenza.
Questo elenco contiene i dati delle regolazioni hardware e software della stampante.
50
CAPITOLO 3
INVIARE UN FAX UTILIZZANDO IL COMPUTER (MODELLO FAX)
Dall’applicativo “Toolbox” è possibile inviare un fax. Questa operazione si può eseguire anche in
modalità stand-alone senza l’utilizzo del computer utilizzando il pannello di controllo del fax, per
maggiori informazioni vedere la sezione “Utilizzo della stampante senza un computer”.
•
•
Per inviare un fax dal computer sono disponibili due modalità:
Invio fax dall’applicativo “Toolbox”.
Invio fax da File creato con un applicativo Windows.
Invio fax dall’applicativo del “Toolbox”
1
2
3
•
•
4
•
•
•
•
Dalla schermata principale del programma, selezionare la voce “Acquisisci in un fax”.
Sollevare la copertura del piano di esposizione e collocare il documento o la foto sul piano di
esposizione con il lato da sottoporre a scansione rivolto verso il basso. Accertarsi che l’angolo superiore
sinistro del documento o della foto sia allineato con l’angolo superiore sinistro del piano stesso.
Per maggiori informazioni, vedere "Collocamento dell’originale sul piano di esposizione".
Sul monitor del PC è visualizzata l’interfaccia utente del driver di scansione, con un’anteprima a bassa
risoluzione dell’immagine scansionata. Il formato e il numero di pixel dell’anteprima sono indicati sotto
l’immagine. Se necessario, modificare l’anteprima fino ad ottenere l’immagine finale desiderata.
Delimitare l’area dell’anteprima che si desidera sottoporre a scansione utilizzando gli appositi comandi,
quindi utilizzare gli strumenti visualizzati sulla destra della casella di visualizzazione dell’immagine per
ribaltare l’immagine specularmente, ruotarla in senso orario oppure in senso antiorario e per ingrandirla
o ridurla.
Fare clic sulla scheda Standard e personalizzare le impostazioni di scansione:
Tipo: selezionare il tipo di documento da sottoporre a scansione facendo clic sul pulsante
corrispondente: Testo (solo testo nero o grafica), Misto (combinazione di testo nero o grafica a colori o
foto) o Foto (soltanto foto a colori).
Colori: selezionare la scala di colori del documento o della foto da sottoporre a scansione facendo clic
sul pulsante corrispondente: Colori (scansione a colori pieni 600 dpi), Grigio (per le sfumature di
scansione 300 dpi) o B/N (scansione bianco/nero 150 dpi).
Fare clic sulla scheda Personalizza per personalizzare le impostazioni di scansione:
Risoluzione: dal menu a tendina, selezionare la risoluzione di scansione.
Sono disponibili le seguenti risoluzioni: 200 dpi.
nota: per inviare un documento in modalità fax non è necessario utilizzare risoluzioni elevate.
Intensità colore: dal menu a tendina, selezionare il numero di colori distinti che possono essere
rappresentati in numero di bit. Sono disponibili i seguenti valori: 1-bit, 8-bit o 24-bit (B/N, toni di grigio,
colori).
Regolare la Luminosità e il Contrasto del documento o della foto da sottoporre a scansione. Spostare
il cursore di luminosità verso destra per schiarire l’immagine o verso sinistra per scurirla. Spostare il
cursore di contrasto verso destra per aumentare il contrasto e verso sinistra per diminuirlo. In entrambi
i casi, la posizione centrale corrisponde ad un’impostazione media.
Selezionare la casella di selezione Descreen (rimuovi sfondo) per attivare un filtro che uniforma lo
sfondo dell’immagine, ad esempio quando sono sottoposte a scansione le pagine di un giornale.
5
6
Fare clic sul pulsante Acquisisci per eseguire la scansione finale del documento o della foto.
Al termine della scansione viene proposta una finestra di dialogo in cui si richiede se effettuare la
scansione di altre pagine oppure terminare.
7
Al termine della scansione del documento (o delle pagine che compongono il documento da inviare), lo
schermo visualizza:
le impostazioni relative alla modalità di invio del fax, se la stampante ANY_WAY Fax è stata impostata
nei parametri di default dell’applicativo Toolbox
la possibilità di scegliere il dispositivo Fax a cui inviare il documento acquisito nella scansione.
Cliccare sul pulsante “OK” e aprire la finestra di dialogo con le impostazioni del fax.
•
•
8
UTILIZZO DELLA STAMPANTE DA UN COMPUTER
51
9
•
•
•
•
•
•
10
•
•
11
Compilare la finestra di dialogo relativa alla modalità di invio del fax.
Le informazioni necessarie per l’invio sono i dati del destinatario:
Nome e cognome
Azienda
Numero di fax
Titolo.
È possibile inoltre utilizzare la Rubrica standard di Windows per archiviare, richiamare e modificare i dati
dei destinatati.
nota: se precedentemente inserito in Agenda è possibile richiamarlo semplicemente cliccando sul
pulsante Indirizzi della Rubrica.
Altre opzioni disponibili sono:
Utilizzare una Copertina e inviare un messaggio al destinatario.
Fare una stampa del documento inviato via fax.
nota: premendo il pulsante di default (impostazioni predefinite) vengono ripristinate le condizioni
iniziali fornite dall’applicativo.
Aprire la finestra di dialogo “Qualità”:
Impostare la qualità del fax scegliendo tra:
– qualità foto, normale, al tratto fine per la modalità B/N.
– qualità foto e fine per la modalità a colori.
Impostare il livello di contrasto agendo sul cursore a slitta.
Inviare il fax con le impostazioni inserite.
Il documento viene inviato al destinatario.
Invio fax da file
1
2
3
Aprire il file memorizzato sul computer con l’applicativo a cui è associato.
Dall’applicativo aprire il menu di stampa e selezionare la stampante “Olivetti ANY_WAY Fax”.
Cliccare sul pulsante “OK” e aprire la finestra di dialogo con le impostazioni del fax.
4
Compilare la finestra di dialogo relativa alla modalità di invio del fax.
Le informazioni necessarie per l’invio sono i dati del destinatario:
Nome e cognome
Azienda
Numero di fax
Titolo.
•
•
•
•
È possibile inoltre utilizzare la Rubrica standard di Windows per archiviare, richiamare e modificare i dati
dei destinatati.
nota: se precedentemente inserito in Agenda è possibile richiamarlo semplicemente cliccando sul
pulsante Indirizzi della Rubrica.
•
•
5
•
•
6
52
Altre opzioni disponibili sono:
Utilizzare una Copertina e inviare un messaggio al destinatario.
Fare una stampa del documento inviato via fax.
nota: premendo il pulsante di default (impostazioni predefinite) vengono ripristinate le condizioni
iniziali fornite dall’applicativo.
Aprire la finestra di dialogo “Qualità”:
Impostare la qualità del fax scegliendo tra:
– qualità foto, normale, al tratto fine per la modalità B/N.
– qualità foto e fine per la modalità a colori.
Impostare il livello di contrasto agendo sul cursore a slitta.
Inviare il fax con le impostazioni inserite.
Il documento viene inviato al destinatario.
CAPITOLO 3
4CARTUCCE D’INCHIOSTRO
VERIFICA DEI LIVELLI D’INCHIOSTRO
SOSTITUZIONE DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO
ALLINEAMENTO DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO
SOSTITUZIONE DELLE CARTUCCE NERA E FOTOGRAFICA UTILIZZANDO IL GARAGE
CARTUCCE D’INCHIOSTRO
53
VERIFICA DEI LIVELLI D’INCHIOSTRO
1
2
3
4
5
6
Per conoscere lo stato di carica di una cartuccia e sapere quando necessita di essere sostituita, verificare
i livelli d’inchiostro:
Visualizzando gli indicatori del livello nella scheda Livelli d'Inchiostro della finestra di dialogo Preferenze
o Proprietà del driver di stampa procedendo come indicato di seguito:
a Con un documento aperto nell’applicativo in uso, fare clic su File > Stampa. Sarà visualizzata la
finestra di dialogo Stampa.
b Fare clic su Preferenze o Proprietà, a seconda del sistema operativo utilizzato. Sarà visualizzata la
videata dell’interfaccia utente del driver della stampante.
c Fare clic sulla scheda Livelli d'Inchiostro. I due indicatori del livello indicano la quantità stimata
d’inchiostro rimanente nelle cartucce, espressa in percentuale.
Visualizzando gli indicatori del livello nella parte inferiore delle videate del driver dello scanner
visualizzate quando è eseguita la scansione di un documento o di una foto. Per quanto riguarda la
scheda Livelli d'Inchiostro, indicatori indicano la quantità d’inchiostro rimanente nelle cartucce,
espressa in percentuale.
Dal Toolbox, visualizzando gli indicatori del livello nella parte inferiore della videata principale del
Toolbox o nella finestra di dialogo Nuove cartucce d'inchiostro:
a Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Olivetti sulla barra delle applicazioni di Windows
e selezionare il Toolbox, oppure fare clic su Start > Programmi o Tutti i programmi > Olivetti >
Olivetti Toolbox. Sarà visualizzata la finestra del Toolbox.
b Fare clic su Soluzioni e assistenza.
c Fare clic su Seleziona e scegliere Nuove cartucce d'inchiostro. Nella finestra di dialogo Nuove
cartucce d'inchiostro, gli indicatori del livello indicano la quantità d’inchiostro rimanente nelle
cartucce, espressa in percentuale.
Dalle finestre a comparsa visualizzate dal Monitor di stato della stampante durante una stampa o una
copia, che indicano la quantità d’inchiostro rimanente. Per maggiori informazioni, vedere "Il Monitor di
stato della stampante".
Dal menu di avvio di Windows:
a Fare click su Start > Programmi o Tutti i programmi > Olivetti > ANY_WAY Nuove cartucce
d'inchiostro. Sarà visualizzato il Monitor di stato della stampante.
Direttamente dal pannello frontale della stampante:
a Quando gli indicatori d’inchiostro nero o a colori iniziano a lampeggiare, il livello d’inchiostro nella
cartuccia sta diventando basso; quando gli indicatori si accendono a luce fissa, la stampante si
trova nella condizione di quasi fine inchiostro ed è consigliata la sostituzione della cartuccia
stessa.
Informazioni necessarie per l’acquisto di nuove cartucce d’inchiostro
•
•
•
•
•
•
Al fine di garantire il corretto funzionamento della stampante e un’elevata qualità di stampa, è
fondamentale utilizzare esclusivamente cartucce Olivetti originali.
Utilizzare i seguenti codici di prodotto per l’acquisto delle cartucce:
Cartuccia d’inchiostro nero, codice IN501
Cartuccia d’inchiostro a tre colori, codice IN503
Cartuccia d’inchiostro fotografica, codice IN505
Cartuccia d’inchiostro nero ad alta capacità, codice IN502
Cartuccia d’inchiostro a tre colori ad alta capacità, codice IN504
Cartuccia d’inchiostro fotografica ad alta capacità, codice IN506
ATTENZIONE: le cartucce sono da intendersi per un solo utilizzo.
54
CAPITOLO 4
SOSTITUZIONE DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO
1
2
3
4
Prima di eseguire le procedure descritte nella presente sezione, leggere e applicare scrupolosamente le
informazioni della sezione "Istruzioni inerenti la sicurezza" presente all’inizio di questa guida.
Per le informazioni inerenti l’acquisto di nuove cartucce presso il costruttore, consultare "Soluzioni e
Assistenza" del Toolbox. Per accedere al Toolbox, vedere "Il Toolbox". Per garantire il corretto
funzionamento della stampante e un’elevata qualità di stampa, è fondamentale utilizzare
esclusivamente cartucce originali.
note: per le normali operazioni di stampa, utilizzare le cartucce d’inchiostro nero e a colori. Per la
stampa di fotografie, utilizzare le cartucce d’inchiostro fotografica e a colori. Il tempo di stampa sarà
più lungo, ma la qualità finale sarà la migliore che si potrà ottenere dalla stampante.
Accendere la stampante.
Accertarsi che sia caricata carta comune formato A4. Vedere "Caricamento della carta".
Fare scorrere la linguetta di sgancio dell’unità di scansione verso l’esterno e sollevarla fino a quando
non è supportata nella propria configurazione aperta. La linguetta di rilascio è collocata sotto l’unità di
scansione.
ATTENZIONE: il supporto delle cartucce d’inchiostro si sposta nella posizione di caricamento sul lato
estremo destro del carrello.
Premere verso l’interno il morsetto che fissa la cartuccia che si desidera sostituire.
CARTUCCE D’INCHIOSTRO
55
5
Rimuovere la cartuccia.
note: a questo punto è possibile sostituire la cartuccia d’inchiostro nero o fotografica installata nel
supporto destro con la cartuccia conservata nel garage. Vedere “Sostituzione delle cartucce
d’inchiostro nero e fotografica utilizzando il garage”.
56
6
In caso di installazione di una nuova cartuccia, rimuovere quest’ultima dal proprio imballaggio, quindi
rimuovere il nastro di protezione applicato sugli ugelli. NON TOCCARE I CONTATTI o gli ugelli della
cartuccia. Tenere la cartuccia dai lati.
7
Orientare la cartuccia con gli ugelli rivolti verso il basso e con i contatti rivolti verso la parte posteriore
della stampante, quindi inserire la cartuccia d’inchiostro a colori nel supporto sinistro e quella
fotografica o ad inchiostro nero nel supporto destro.
CAPITOLO 4
8
Spingere in avanti la cartuccia fino a quando non è bloccata dal morsetto di fissaggio.
9
Afferrare l’unità di scansione e premere il relativo supporto di apertura, sollevare leggermente l’unità e
abbassarla fino a chiuderla completamente.
10
Se è stata installata una cartuccia nuova, la stampante eseguirà una procedura automatica di
riconoscimento della cartuccia d’inchiostro. Sarà quindi stampato il foglio di allineamento per indicare
che la nuova cartuccia installata è stata allineata automaticamente. Per maggiori informazioni, vedere
"Allineamento delle cartucce d’inchiostro".
CARTUCCE D’INCHIOSTRO
57
ALLINEAMENTO DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO
Le cartucce d’inchiostro sono allineate automaticamente dalla stampante ogni qual volta se ne installa
una nuova. Tuttavia, è necessario eseguire un allineamento manuale qualora i caratteri stampati
continuino a non essere nitidi, oppure qualora le righe appaiano ancora mosse anche in seguito alla
pulizia degli ugelli della cartuccia. Vedere "Allineamento delle cartucce d’inchiostro dal Toolbox".
Foglio di allineamento delle cartucce d’inchiostro
•
•
Il foglio di allineamento contiene una serie di linee che indicano che la stampante ha allineato
automaticamente la nuova cartuccia installata. Esso è stampato:
Automaticamente, una volta chiusa l’unità di scansione dopo aver installato una nuova cartuccia.
Direttamente dal Toolbox installato sul PC, selezionando l’opzione "Stampa il foglio di
allineamento" dalla videata di manutenzione del Toolbox.
Allineamento delle cartucce d’inchiostro dal Toolbox
1
2
3
4
58
Quando i bordi dei caratteri stampati continuano ad essere poco nitidi, o quando le righe continuano
ad essere mosse, anche dopo aver pulito gli ugelli delle cartucce d’inchiostro:
Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Olivetti sulla barra delle applicazioni di Windows e
selezionare il Toolbox, oppure fare clic su Start > Programmi o Tutti i programmi > Olivetti >
Olivetti Toolbox. Sarà visualizzata la videata principale del Toolbox.
note: in ambiente Mac OS X il programma Toolbox è disponibile cliccando sull’icona presente sul
desktop oppure selezionandolo dall’elenco dei programmi installati. Sarà visualizzata la finestra
Toolbox.
Fare clic su Soluzioni e Assistenza, quindi selezionare l’opzione "Stampa il foglio di allineamento".
Fare clic sul pulsante Stampa.
Una volta stampato il foglio di allineamento, le cartucce d’inchiostro sono allineate. Fare clic su Chiudi
per ritornare alla videata principale del Toolbox.
CAPITOLO 4
SOSTITUZIONE DELLE CARTUCCE NERA E FOTOGRAFICA UTILIZZANDO IL GARAGE
1
2
3
4
La stampante è fornita con un alloggiamento (garage) per cartuccia d’inchiostro volto alla
conservazione della cartuccia di inchiostro nero o fotografica non utilizzata. Utilizzare la cartuccia
fotografica insieme con quella a colori per ottenere i migliori risultati possibili nella stampa di
fotografie. Per le normali operazioni di stampa in bianco e nero o a colori, utilizzare le cartucce
d'inchiostro nero e a colori.
note: quando si utilizza la cartuccia d’inchiostro nero, collocare la cartuccia fotografica nell’apposito
garage e viceversa.
Sostituire le cartucce d’inchiostro a colori e foto per rispondere al meglio ai requisiti di stampa:
Aprire la copertura del garage ed estrarre la cartuccia d’inchiostro.
Rimuovere la cartuccia d’inchiostro utilizzata nel supporto destro, quindi inserire la cartuccia che si
vuole utilizzare. Vedere "Sostituzione delle cartucce d’inchiostro".
Inserire nel garage la cartuccia d’inchiostro appena rimossa dalla stampante, con i contatti rivolti verso
il basso.
Riposizionare la copertura del garage e premerlo delicatamente verso il basso fino a quando non è
bloccato in modo sicuro.
CARTUCCE D’INCHIOSTRO
59
60
CAPITOLO 4
5MANUTENZIONE E RICERCA
GUASTI
PULIZIA DELLA STAMPANTE
PULIZIA DEGLI UGELLI DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO
RICERCA GUASTI
MESSAGGI DI ERRORE DEL FAX
ELIMINAZIONE DEGLI INCEPPAMENTI DELLA CARTA
MANUTENZIONE E RICERCA GUASTI
61
PULIZIA DELLA STAMPANTE
ATTENZIONE: non pulire l’interno della stampante e non utilizzare smacchiatori, prodotti a base di
acetone o detergenti liquidi o nebulizzanti. In caso contrario, la carrozzeria della
stampante e il piano di esposizione potrebbero risultare danneggiati.
Pulizia della carrozzeria della stampante, della superficie interna della copertura dello
scanner e del piano di esposizione
1
2
3
Pulire la carrozzeria utilizzando un panno morbido asciutto o inumidito con acqua tiepida per eliminare
polvere, sporco e macchie esclusivamente dalla carrozzeria esterna.
Pulire con delicatezza il lato interno bianco della copertura superiore utilizzando un panno morbido
asciutto o inumidito con acqua tiepida.
Pulire il piano di esposizione con un panno morbido inumidito con acqua tiepida o con un prodotto per
la pulizia dei vetri.
PULIZIA DEGLI UGELLI DELLE CARTUCCE D’INCHIOSTRO
•
•
•
1
2
3
4
5
6
7
62
Pulire gli ugelli quando:
Sulle stampe compaiono strisce orizzontali bianche o colorate.
La stampa è sbiadita, oppure completamente o parzialmente bianca.
Le linee verticali della stampa sono frastagliate.
Per pulire gli ugelli:
Accertarsi che sia presente carta formato A4 nella stampante. Vedere "Caricamento della carta".
Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Olivetti nella barra delle applicazioni di Windows e
selezionare il Toolbox, oppure fare clic su Start > Programmi o Tutti i programmi > Olivetti >
Olivetti Toolbox. Sarà visualizzata la videata del Toolbox.
nota: in ambiente Mac OS X il programma Toolbox è disponibile cliccando sull’icona presente sul
desktop oppure selezionandolo dall’elenco dei programmi installati. Sarà visualizzata la finestra
Toolbox.
Fare clic su Soluzioni e Assistenza.
Selezionare l’opzione "Pulire e Verificare gli Ugelli".
Fare clic sul pulsante Stampa. La stampante pulisce automaticamente gli ugelli e stampa un test di
stampa.
Verificare la qualità della stampa confrontandola con l’esempio visualizzato sul monitor del computer.
Se la qualità della stampa effettuata non è soddisfacente, ripetere la procedura di pulizia degli ugelli.
Al termine, fare clic su Chiudi per tornare alla videata principale del Toolbox.
CAPITOLO 5
RICERCA GUASTI
Problemi durante l’installazione della stampante
1
2
3
Prima di leggere questa sezione:
Accertarsi che la stampante sia correttamente collegata ad una presa elettrica con messa a
terra conforme alle specifiche di alimentazione richieste dalla stampante (100 - 240 Vca, 50 - 60 Hz) e
che la stampante sia accesa.
Se la stampante è collegata ad un computer, accertarsi di aver acceso sia la stampante che il computer.
Accertarsi che il sistema operativo del computer sia Windows 98 SE, ME, 2000 o XP, oppure
MAC OS X 10.2 o superiore.
Problema
Possibile causa
Azione correttiva
La stampante non si accende.
•
Il cavo di alimentazione non è
collegato correttamente alla
stampante e/o alla presa
elettrica.
La presa elettrica non è
funzionante.
1
•
Sul personal computer è in
uso un sistema operativo non
compatibile con il software
del CD-ROM.
1
Accertarsi che il personal
computer utilizzi Windows
98 SE, ME, 2000 o XP,
oppure MAC OS X 10.2 o
superiore.
•
La funzionalità auto-run è
disabilitata.
Il personal computer non
riesce a trovare setup.exe sul
CD-ROM.
•
1
In ambiente Windows:
Rimuovere e sostituire il CDROM “Installation” nel drive
del CD con l’etichetta rivolta
verso l’alto.
Selezionare Start > Esegui e
fare clic su Sfoglia.
Trovare l’identificatore del
drive del CD-ROM e fare clic
su Apri.
Selezionare Setup e fare clic
su Apri. Il file setup.exe è
visualizzato nella finestra di
dialogo.
Fare clic su OK e seguire le
istruzioni visualizzate.
In ambiente Macintosh:
Accendere il computer e
Inserire il CD-ROM
“Installation” (c) nel drive.
Fare doppio clic sull'icona del
CD-ROM visualizzata per
avviare l'installazione del
software e seguire le
istruzioni fornite sullo
schermo.
•
Dopo aver inserito il CD-ROM
“Installation” nell’apposito drive
del PC, il programma di
installazione non parte
automaticamente.
•
2
2
3
4
5
•
1
2
Accertarsi che entrambe le
estremità del cavo siano
collegate correttamente.
Accertarsi che la presa
elettrica messa a terra
funzioni.
MANUTENZIONE E RICERCA GUASTI
63
Problema
Possibile causa
Azione correttiva
Il nome della stampante non è
disponibile selezionando File >
Stampa da un applicativo. La
stampante non è indicata nella
cartella Stampante sul pannello
di controllo di Windows.
•
1
Quando la stampante è collegata
al computer mediante il cavo
USB, Plug and Play wizard sul
computer non giunge al termine.
•
Il driver della stampante non
è stato installato
correttamente.
Il personal computer non ha
trovato il driver della
stampante.
2
1
2
3
Quando la stampante è collegata
al computer mediante il cavo
USB, New Hardware Wizard non
è visualizzato sul monitor del
computer.
CAPITOLO 5
Rimuovere il CD-ROM
“Installation” dal drive del
computer e reinizializzare
quest’ultimo.
Collocare il CD-ROM
“Installation” nel drive con
l’etichetta rivolta verso l’alto.
Reinstallare il software della
stampante secondo il Foglio
di installazione o come
indicato nelle fasi precedenti.
•
Il computer utilizza un
sistema operativo non
compatibile.
1
Accertarsi che il computer
utilizzi Windows 98 SE, ME,
2000 o XP, oppure
MAC OS X 10.2 o superiore.
•
Il cavo USB tra la stampante e
il computer non è collegato
correttamente.
1
Spegnere la stampante e
scollegare il cavo USB da
questi due dispositivi.
Ricollegare il cavo USB ai due
dispositivi seguendo le
istruzioni del Foglio di
installazione, quindi
accendere nell’ordine la
stampante e il computer.
2
64
Chiudere tutti gli applicativi
aperti.
Reinstallare il software della
stampante secondo il Foglio
di installazione o come
indicato nelle fasi precedenti.
Problema
Possibile causa
Azione correttiva
•
•
1
Il computer non è abilitato al
funzionamento USB.
2
3
4
•
In ambiente Windows:
Fare clic su Start >
Impostazioni > Pannello di
controllo.
Fare doppio clic sull’icona
Sistema.
Fare clic sulla scheda
Gestione periferiche o
Hardware, quindi sul
pulsante Gestione
periferiche.
Fare clic sul segno più (+)
accanto all’opzione USB
(Universal Serial Bus)
Controller.
– Se sono presenti
controller host USB root
hub USB, la connessione
USB è abilitata.
– Se non sono presenti,
leggere il manuale del
computer per le
informazioni sulla
procedura di abilitazione
di una connessione USB.
In ambiente Macintosh:
– Verificare dal pannello di
controllo le
caratteristiche del sistema
e la presenza di una
connessione USB attiva e
funzionante.
– Reinstallare i driver USB
per Macintosh
consultando la
documentazione fornita
dal produttore del
sistema.
MANUTENZIONE E RICERCA GUASTI
65
Problemi all’accensione della stampante
Problema
Possibile causa
Azione correttiva
La stampante non si accende
quando è premuto il pulsante
ON/OFF sul pannello frontale.
•
•
Scollegare e ricollegare il
cavo di alimentazione dalla
stampante e dalla presa
elettrica.
•
Accertarsi che la presa
elettrica sia funzionante
collegando un altro
dispositivo il cui
funzionamento sia certo allo
scopo di vedere se si
accende.
•
Attuare l’azione correttiva
per il LED specifico facendo
riferimento alla sezione
"Significato dei LED sul
pannello frontale".
I singoli LED sul pannello frontale
si accendono.
•
Il cavo di alimentazione non è
collegato correttamente alla
stampante e/o ad una presa
elettrica funzionante.
Errore specifico della
stampante segnalato dal LED.
Problemi di stampa
Problema
Possibile causa
Azione correttiva
La stampante non stampa
facendo clic sull’icona stampante
sulla barra utensili
dell’applicativo in uso.
•
•
1
La stampante in oggetto non
è impostata come stampante
di default.
2
•
1
•
La stampante non è collegata
correttamente al computer.
1
2
Il processo di stampa si
interrompe a metà.
•
La carta è inceppata.
1
2
66
CAPITOLO 5
In ambiente Windows:
Fare clic su Start >
Impostazioni > Stampanti
e fax.
Fare clic con il tasto destro
sull’icona della stampante in
oggetto e selezionare
Imposta come predefinita.
In ambiente Macintosh:
Reinstallare il software
fornito a corredo della
stampante e verificare che le
impostazioni di stampa e
dello spooler del sistema
Mac OS X.
Spegnere la stampante e il
computer e scollegare il cavo
USB da questi due dispositivi.
Ricollegare il cavo USB,
quindi accendere nell’ordine
la stampante e il computer.
Eliminare la carta inceppata.
Vedere "Eliminazione degli
inceppamenti della carta".
Premere il pulsante Annulla
per resettare la condizione di
errore. Il processo di stampa
riprende dalla pagina
successiva.
Problema
Possibile causa
Azione correttiva
Sono stampate strisce orizzontali.
•
Le cartucce d’inchiostro sono
sporche.
•
Pulire le cartucce. Vedere
"Pulizia degli ugelli delle
cartucce d’inchiostro".
I caratteri stampati non sono
definiti correttamente.
•
Le cartucce d’inchiostro non
sono più allineate.
•
Allineare le cartucce dal
computer. Vedere
"Allineamento delle cartucce
d’inchiostro dal Toolbox".
Problemi di copia/scansione
Problema
Possibile causa
La stampante o lo scanner
produce una rumorosità anomala
durante il funzionamento.
Azione correttiva
•
Spegnere e riaccendere la
stampante premendo il
pulsante ON/OFF.
Sono stampate strisce orizzontali.
•
Le cartucce d’inchiostro sono
sporche.
•
Pulire le cartucce. Vedere
"Pulizia degli ugelli delle
cartucce d’inchiostro".
È stata eseguita una copia
completamente bianca.
•
Contatto inappropriato del
sensore immagini.
•
Contattare il servizio di
assistenza in field.
Significato dei LED sul pannello frontale
Problema
Possibile causa
Azione correttiva
Il LED inchiostro nero sul
pannello frontale lampeggia.
•
La cartuccia d’inchiostro nero
è quasi esaurita.
•
È possibile continuare a
stampare fino a quando
questo LED resta acceso.
Il LED inchiostro nero sul
pannello frontale si accende a
luce fissa.
•
La cartuccia d’inchiostro nero
è esaurita.
•
Sostituire la cartuccia nera.
Per la corretta procedura,
vedere "Sostituzione delle
cartucce d’inchiostro".
Il LED inchiostro a colori/
fotografico sul pannello frontale
lampeggia.
•
La cartuccia d’inchiostro a
colori/fotografica è quasi
esaurita.
•
È possibile continuare a
stampare fino a quando
questo LED resta acceso.
Il LED inchiostro a colori/
fotografico sul pannello frontale
si accende a luce fissa.
•
La cartuccia d’inchiostro a
colori/fotografica è esaurita.
•
Sostituire la cartuccia a colori/
fotografico. Per la corretta
procedura, vedere
"Sostituzione delle cartucce
d’inchiostro".
Il LED carta sul pannello frontale
si accende a luce fissa.
•
È stata lanciata una stampa o
una copia ma la carta nella
stampante è esaurita.
•
Caricare carta. Vedere
"Caricamento della carta".
•
Il formato della carta caricata
non corrisponde al formato
selezionato dall’applicativo
Toolbox o dalla macchina
fotografica digitale
compatibile PictBridge
collegata alla stampante.
•
Caricare il formato corretto.
Vedere "Caricamento della
carta".
MANUTENZIONE E RICERCA GUASTI
67
Problema
Possibile causa
Azione correttiva
•
Il formato della carta caricata
non è il formato A4 richiesto
per stampare il Foglio di
allineamento delle cartucce
d’inchiostro dopo averle
sostituite.
•
Caricare il formato corretto.
Vedere "Caricamento della
carta".
•
Inceppamento della carta.
•
Eliminare la carta inceppata.
Vedere "Eliminazione degli
inceppamenti della carta".
Il LED di stato USB sul pannello
frontale lampeggia.
•
La stampante è in fase di
ricezione dati dalla macchina
fotografica digitale collegata.
•
Indicazione di corretto
trasferimento dati. Pertanto
non è richiesta nessuna
azione correttiva.
Il LED USB sul pannello frontale
non si accende sebbene sia
collegato un dispositivo USB alla
stampante.
•
Il dispositivo USB collegato al
connettore USB sul pannello
frontale non è riconosciuto
dalla stampante.
•
Collegare un dispositivo USB
conforme alle richieste della
stampante in termini di
collegamento di dispositivi
USB.
MESSAGGI DI ERRORE DEL FAX
Il display del pannello di controllo del fax, che normalmente visualizza la data e l'ora, informa l'utente
sullo stato dell'attività corrente del fax. I messaggi che compaiono non impediscono il normale
funzionamento della stampante e possono restare visualizzati fino al successivo utilizzo del modulo fax.
Per rimuovere il messaggio visualizzato, premere il tasto Stop ("C") sul pannello di controllo del fax.
Messaggi in fase di trasmissione
Messaggio
Descrizione
TX INTERROTTA
•
L'utente ha interrotto la trasmissione in corso premendo il pulsante STOP.
TX NON POSSIBILE
•
Lo scanner è già occupato per altre operazioni, per esempio dal computer.
Attendere il completamento dell’operazione in corso sullo scanner per poter
acquisire un nuovo documento da inviare via fax.
MEM. PIENA IN TX
•
La memoria disponibile del fax è piena perchè sono stati acquisiti troppi
documenti dallo scanner; non è più possibile memorizzare altri documenti.
Inviare via fax i documenti presenti nella memoria oppure cancellarli.
ERRORE TX
•
Viene visualizzato al termine di una trasmissione via fax che ha avuto esito
negativo. Provare a inviare un altro documento via fax.
Messaggi in fase di ricezione
68
Messaggio
Descrizione
RX INTERROTTA
•
L'utente ha interrotto la ricezione in corso premendo il pulsante STOP.
ERRORE RX
•
Viene visualizzato al termine di una ricezione fax che ha avuto esito
negativo. Provare a ricevere un nuovo documento via fax.
MEMORIA PIENA
•
La memoria disponibile sul fax è piena perchè sono stati ricevuti molti
documenti. Nel caso si verifichi questo tipo di errore, sul rapporto del fax,
viene riportato un codice di errore generico. E’ consigliato stampare i
documenti ricevuti presenti nella memoria, oppure cancellarli se indesiderati.
CAPITOLO 5
Messaggi generici
Messaggio
Descrizione
VUOTO
•
Non sono disponibili dati nella memoria del fax. Viene visualizzato per
esempio quando si tenta di stampare dei rapporti del fax che non sono
presenti o quando si accede all’agenda che però non ha informazioni
memorizzate nel suo archivio.
IMPOST. ERRATA
•
Errore nella impostazione della data e dell'ora. Ripetere l’inserimento dei
dati verificando che i valori inseriti siano validi.
FAX NON DISPON.
•
Segnalazione visualizzata in fase di diagnostica durante l'accensione
della stampante. Indica un problema di funzionamento sul modulo FAX;
quando compare, spegnere e riaccendere la stampante. Se il problema
persiste chiamare l'assistenza tecnica.
ERRORE STAMPANTE
•
Errore generico sul modulo di stampa. Una possibile causa può essere il
fine inchiostro in una delle cartucce installate, la mancanza carta nel
vassoio, un inceppamento carta, etc.).
Per avere maggiori informazioni verificare gli indicatori sul pannello
frontale della stampante; oppure, se è collegata ad un computer,
utilizzare il monitor di stato per ricercare eventuali segnalazioni di errore.
CODICI DI ERRORE STAMPATI SUL RAPPORTO DEL FAX
I codici di errore vengono stampati automaticamente sul rapporto di trasmissione o di attività del fax.
Codici di errore sul rapporto di trasmissione
I codici di errore stampati sul rapporto di trasmissione del fax sono rappresentati da due cifre indicanti
la causa dell’errore e da una breve descrizione per facilitarne la comprensione.
Codice
Descrizione
Causa dell’errore
Cosa fare
00
OK
Nessun errore.
Nessuna azione. Il fax è stato
inviato correttamente.
02
CONNESSIONE
IMPOSSIBILE
Il fax non rileva alcun tono di
linea oppure riceve
segnalazioni irregolari.
Verificare che il fax sia collegato
correttamente alla linea
telefonica. Provare a inviare un
altro documento.
03
RISPOSTA NON RICEVUTA
Il corrispondente non risponde
alla chiamata oppure non è un
fax.
Verificare che il numero del
corrispondente sia corretto.
04
ERRORE IN
TRASMISSIONE
RITRASMETTI DA PAGINA
nn
E’ stata rilevata un’anomalia
durante la trasmissione.
“nn” indica il numero di pagina
su cui si è rilevato l’errore.
Ripetere la trasmissione a partire
dalla pagina indicata sul
rapporto.
06
LINEA OCCUPATA
La linea è occupata.
Ritentare quando la linea è
libera.
09
TX INTERROTTA CON
STOP
La trasmissione è stata
interrotta.
Nessuna azione.
MANUTENZIONE E RICERCA GUASTI
69
Codice
Descrizione
Causa dell’errore
Cosa fare
14
ERRORE IN
TRASMISSIONE
Durante la trasmissione del fax
si è verificato un errore oppure
il corrispondente a interrotto la
ricezione del fax.
Provare a rimandare il fax
oppure accertarsi che il
corrispondente intenda ricevere
il fax.
15
RIPROVA IN B/N
Si sta inviando un documento a
colori ma il corrispondente non
è in grado di riceverlo.
Rimandare il fax selezionando la
modalità in bianco e nero (B/N).
Codici di errore sul rapporto di attività
I codici di errore stampati sul rapporto di attività del fax comprendono sia i codici di errore in
trasmissione descritti in precedenza, sia quelli in ricezione elencati di seguito.
I codici di errore sono rappresentati da due cifre e indicano la causa dell’errore. Per motivi di spazio, sul
rapporto del fax, viene riportato soltanto il codice a due cifre senza alcun descrizione.
Codice
Descrizione
Causa dell’errore
Cosa fare
09
RX INTERROTTA
La ricezione è stata interrotta
premendo il tasto STOP (“C”).
Nessuna azione.
10
ERRORE RX
Durante la ricezione del fax si è
verificato un errore oppure il
corrispondente a interrotto la
trasmissione del fax.
Richiedere al corrispondente
l’invio di un nuovo fax.
11
MEMORIA PIENA
La memoria disponibile sul fax è
piena perchè sono stati ricevuti
molti documenti.
Stampare i documenti ricevuti e
presenti nella memoria, oppure
cancellarli se indesiderati.
ELIMINAZIONE DEGLI INCEPPAMENTI DELLA CARTA
70
1
Afferrare la carta inceppata ed estrarla con cautela dall’area in cui si è inceppata. Se il foglio si strappa,
accertarsi di rimuovere dalla stampante tutte le parti residue.
2
Premere il pulsante Annulla sul pannello frontale per eliminare la condizione di errore.
nota: Se l’inceppamento della carta si verifica durante la copia o la stampa senza computer, il processo
di stampa o copia riprenderà dalla pagina successiva.
Se invece è utilizzato un computer, la videata a comparsa visualizzata consente di riprendere a stampare
dalla pagina successiva oppure di annullare la stampa.
CAPITOLO 5
6SPECIFICHE TECNICHE
SPECIFICHE GENERALI
SPECIFICHE DI STAMPA
SPECIFICHE DI COPIA
SPECIFICHE DI SCANSIONE
SPECIFICHE DEL SISTEMA FAX
SPECIFICHE DEL SISTEMA WI-FI
SPECIFICHE DELLA CARTA
SPECIFICHE TECNICHE
71
SPECIFICHE GENERALI
Specifiche generali
Display della consolle di gestione della stampa delle
foto
Display a cristalli liquidi da 2,4" a colori per
l’anteprima e la selezione delle foto.
Capacità di memoria
•
•
Memoria di sola lettura (ROM) da 2 MB.
Memoria ad accesso randomico (RAM) da
32 MB.
Dimensioni e peso
•
•
•
•
Altezza: 19,6 cm
Larghezza: 46,2 cm
Profondità: 33,9 cm
Peso: 7,5 kg.
Alimentatore
Alimentatore universale a rilevamento automatico.
Tensione di ingresso
100 - 240 Vca, 50-60 Hz, con messa a terra.
Potenza assorbita
Max. 35 W.
Connettività
•
•
Interfacce della scheda di memoria
Le interfacce della scheda di memoria sono
compatibili con i seguenti tipi di scheda:
• Compact Flash I, II
• Microdrive
• SmartMedia
• SecureDigital (adattatore Mini SD venduto
separatamente)
• Scheda MultiMedia
• Duo, Pro, Magic Gate Memory Sticks
(adattatore MS Pro venduto separatamente)
• Scheda xD-Picture
• Schede di memoria fino a 2 GB.
Tutte le immagini memorizzate sulle schede di
memoria possono essere visualizzate, selezionate e
stampate oppure archiviate nel computer anche
utilizzando l’applicativo “Toolbox”.
Gamme di temperatura
•
•
•
In condizioni operative: da 15 °C a 35 °C
In immagazzinamento: da -5 °C a +45 °C
Durante il trasporto: da -15 °C a +55 °C
Gamme di umidità
•
In condizioni operative: dal 15% all’85%, in
assenza di condensa
In immagazzinamento: dal 15% all’85%, in
assenza di condensa
Durante il trasporto: dal 5% al 95%, in assenza
di condensa.
•
•
72
USB 2.0 ad alta velocità sul pannello posteriore
per il collegamento al personal computer.
USB 1.1 compatibile PictBridge sul pannello
frontale per il collegamento di una macchina
fotografica digitale.
CAPITOLO 6
Specifiche generali
Software e documentazione
•
•
•
•
Driver stampante e scanner (WIN/MAC)
Programma Applicativo Toolbox (WIN/MAC)
Documentazione Utente (WIN/MAC)
Software addizionale (WIN).
Requisiti minimi di sistema per il PC collegato
Sistema operativo: Microsoft Windows 98 SE, ME,
2000 o XP, oppure MAC OS X 10.2 o superiore.
RAM: 128 MB (si suggeriscono 256 MB).
Spazio disponibile sull’hard disk: 500 MB.
SPECIFICHE DI STAMPA
Specifiche di stampa
Tecnologia di stampa
A getto d’inchiostro.
Sistema di stampa
Due cartucce d’inchiostro a perdere:
• 3 colori (ciano, magenta, giallo)
• Nera
• 3 colori fotografica.
Per requisiti di stampa specifici, invece della
cartuccia nera può essere utilizzata la cartuccia
d'inchiostro fotografica (venduta separatamente).
Risoluzione di stampa
•
Funzioni avanzate per la stampa
Applicabili dall’applicativo Toolbox o dal pannello di
controllo della stampa fotografica.
Ottimizzazione qualità delle immagini:
• Attraverso un software proprietario
dall’applicativo “Toolbox”.
• In modalità stand-alone con il pulsante
“Magic” dal pannello di controllo della stampa
fotografica.
Margini
Senza bordi su tutti i tipi di carta speciale per
stampanti a getto d’inchiostro.
Modalità di Stampa diretta
Disponibile da:
• Photo Index.
Fino a 4800 dpi ottimizzati.
SPECIFICHE TECNICHE
73
SPECIFICHE DI COPIA
Specifiche di copia
Risoluzione
•
Fino a 1200 x 1200 dpi.
Modalità di copia
•
In modalità stand-alone
– 100%, adatta alla pagina
– tipo di carta/velocità:
carta normale e carta fotografica
– regolazione del contrasto:
chiaro, normale, scuro.
Dall’applicativo Toolbox:
– riduzione/ingrandimento dal 25% al 400%,
modalità clone, poster.
•
Numero massimo di copie
•
•
Fino a 99 quando la copia è eseguita
dall’applicativo Toolbox installato sul personal
computer.
Fino a 9 quando si copia con la stampante in
stand-alone.
SPECIFICHE DI SCANSIONE
Specifiche di scansione
74
Tipologia
Flatbed, CIS (Contact Image Sensor).
Risoluzione ottica
•
•
Area di scansione max.
215 mm (ampiezza) x 297 mm (altezza).
Funzionalità
•
•
•
•
•
CAPITOLO 6
Fino a 1200 x 1200 dpi.
Interpolazione: fino a 9600 dpi.
Copiatrice
Acquisisci in un file
Acquisisci in una e-mail
Acquisisci in un applicativo
Acquisisci in un fax.
SPECIFICHE DEL SISTEMA FAX
Specifiche del Fax
Invio fax
•
•
•
•
•
•
Le funzioni fax sono disponibili dalla tastiera
oppure dal computer.
Invio fax a colori oppure in Bianco e Nero.
Compatibilità con lo standard G3-ITU T30 E.
Velocità di 33,6Kb/sec con auto fall back.
Metodo di codifica per file in formato MH, MR,
MMR, JPG.
Modalità RX:
Auto, Manuale, fax-TAD, fax-telefono.
Chiamata
•
In automatico.
Modalità di trasmissione
senza l’utilizzo del computer
•
Dallo scanner manualmente; non è disponibile
il caricamento automatico delle pagine (ADF).
Rapporti di attivita e conferma.
Fax CCITT/ITU Group 3 con modalita di
correzione degli errori.
•
•
LCD
•
Visualizzazione di 32 caratteri disposti su
2 linee.
Funzioni disponibili
•
•
Stampa report: attività TX.
Stampa report in caso di interruzione
dell’alimentazione.
Memoria
•
Superiore alle 100 pagine (Lettera Slerexe).
Funzioni telefono
•
Ricezione automatica, ricezione manuale,
telefono semplice/ fax, TAD/ fax.
Possibilità di avviso acustico in caso di chiamata
telefonica in modalità ricezione fax.
•
Connessione al computer
•
•
•
Trasmissione da computer
Impostazioni dall’applicativo Toolbox
Compilazione dell’Agenda.
SPECIFICHE TECNICHE
75
SPECIFICHE DEL SISTEMA WI-FI
Specifiche del sistema Wi-Fi
Interfaccia Wireless
•
•
Il sistema per la connessione wireless è
integrato nella stampante e utilizza il protocollo
IEEE 802.11 b/g: la trasmissione dei dati si
svolge tramite onde radio ad alta frequenza.
Il sistema wireless integra un adattatore di rete
e il sistema ad onde radio.
Il collegamento USB e la connessione Wi-Fi
possono essere utilizzate
contemporaneamente.
Velocità di Trasmissione
•
54 Mbps sulla banda a 2.4 GHz, se disponibile.
Funzioni disponibili
•
Tutte le funzioni sono utilizzabili dal
collegamento via cavo e dalla connessione
wireless (solo la lettura delle memory card non
è disponibile).
Web server
•
Per una gestione semplice della stampante,
utilizzare il browser web attraverso il quale è
possibile controllare lo stato, definire e
modificare i parametri di impostazione.
Modalità di Comunicazione
•
Peer-to peer: la connessione di rete wireless
integrata può collegarsi direttamente con un
PC dotato di funzini wireless per un
collegamento in modalità Ad-Hoc.
Il metodo di collegamento peer-to-peer è
utilizzato per piccole/medie connessini web in
quanto l’aumentare del numero delle
connessioni di rete riduce la qualità e la portata
del collegamento. Questo tipo di collegamento
è impostato di default.
Infrastructure: la stampante è collegata con
una rete di PC attraverso un access point che è
connesso ad un hub o a un gateway centrale
che collega tutte le periferiche wireless o con
collegamento ethernet.
L’installazione e la configurazione della
stampante in modalità Infrastructure richiede la
connessione con cavo USB che può essere
rimossa al termine dell’impostazione dei
parametri per la connessione di rete in modalità
wireless.
•
•
•
Impostazioni di Sicurezza
76
CAPITOLO 6
•
•
SSID (Service Set Identifier).
WEP (Wired Equivalent Privacy) key.
Attraverso la modalità Web Server è possibile
installare chiavi WPA (WiFi Protected Access) in
PSK (Pre Shared Key) modalità Home/SOHO.
note: per inserire le chiavi di protezione della
rete è necessario accedere all’EWS prima
dell’installazione del software attraverso il
collegamento USB.
SPECIFICHE DELLA CARTA
Tipi di carta supportati
Tipo di carta
Peso della carta
g/m2
Capacità max. di alimentazione
Carta comune A4
Da 70 a 80
Carta comune A4
Da > 80 a 90 g/m2
Oltre 50 fogli
Carta patinata A4
Da 100 a 170 g/m2
50 fogli
Lucidi A4
170 g/m2
20 fogli
Carta da foto A4
Da 160 a 280 g/m2
20 fogli
Carta lucida A4
Da 160 a 180 g/m2
20 fogli
Carta per trasferimento a caldo
A4
Da 150 a 180 g/m2
5 fogli
Etichette per stampanti a getto
d’inchiostro A4
Da 80 a 110 g/m2
20 fogli
Carta per striscioni A4
Da 80 a 90 g/m2
20 fogli per striscioni,
alimentazione manuale
Biglietti 10x15 cm
Da 130 a 280 g/m2
20 biglietti
Carta fotografica 10x15 cm e
13x18 cm
Da 170 a 280 g/m2
20 fogli
Buste
Da 75 a 100 g/m2
10 buste
100 fogli
SPECIFICHE TECNICHE
77
Formati e dimensioni della carta supportata
Formato
Dimensione
Formato
Dimensione
A4
8,27 x 11,7 pollici
210 x 297 mm
2L
5 x 7 pollici
127 x 177,8 mm
A5
5,85 x 8,27 pollici
148,5 x 210 mm
US # 10
4,12 x 8,85 pollici
105 x 225 mm
US Letter
8,5 x 11 pollici
216 x 279 mm
Busta C5
6,38 x 9,0 pollici
162 x 229 mm
US Legal
8,5 x 14 pollici
216 x 356 mm
Busta DL
4,33 x 8,66 pollici
110 x 220 mm
US Executive
7,25 x 10,5 pollici
184 x 267 mm
Busta C6
4,46 x 6,37 pollici
114 x 162 mm
US Folio
8,5 x 13 pollici
215,9 x 330,2 mm
B6
4,92 x 6,93 pollici
125 x 176 mm
US Statement
5,5 x 8,5 pollici
139,7 x 215,9 mm
Busta B5
6,93 x 9,84 pollici
176 x 250 mm
B5
7,2 x 10,1 pollici
182 x 256 mm
Monarch
3,875 x 7,50 pollici
98,43 x 190 mm
Cartoline 4x6"
4 x 6 pollici
102 x 152 mm
Busta Chokei 3
4,72 x 9,25 pollici
120 x 235 mm
Cartoline 5x8"
5 x 8 pollici
127 x 203 mm
Busta Chokei 4
3,54 x 8,0 pollici
90 x 205 mm
A6
4,135 x 5,85 pollici
105 x 148,5 mm
Busta Chokei 40
3,54 x 8,8 pollici
90 x 225 mm
Biglietti 13 x 18
5,12 x 7,09 pollici
130 x 180 mm
Busta Karugata 3
8,5 x 11 pollici
216 x 277 mm
Cartoline (index)
3 x 5 pollici
76,2 x 127 mm
Busta Karugata 4
7,75 x 10,5 pollici
197 x 267 mm
Biglietti Hagaki
3,9 x 5,8 pollici
100 x 148 mm
Busta Karugata 5
7,75 x 10,5 pollici
190 x 240 mm
L
3,5 x 5 pollici
89 x 127 mm
Carta per striscioni (A4)
8,27 x 223,8 pollici
210 x 5938 mm
nota: tutti i formati sopra elencati sono rilevati automaticamente dalla stampante; è possibile utilizzare
fogli di dimensioni particolari inserendole nell’apposita finestra dei driver di stampa e di copia (formato
di stampa personalizzato).
78
CAPITOLO 6
INDICE ANALITICO
A
Connettività 70
G
Accensione della stampante 12
Contrasto di copia 6
Gamme di umidità 70
Acquisto di nuove cartucce
d’inchiostro 54
Copertura piano di
esposizione 5
Guida carta 5
Agenda 9, 31, 49
Copia
a color 7
B/N 7
di documento 26
Alimentazione 5
Allineamento delle cartucce
d’inchiostro 58
Annulla 7
Attivazione Bluetooth 16
in ambiente Mac OS X 16
in ambiente Windows 16
D
Avvio Fax
a colori 9
in bianco e nero 9
Differenziazione
degli squilli 33
Dichiarazione indirizzi
di rete 45
I
Immissione di dati di codifica
WEP 47
WPA 47
Impostazione
della modalità di risposta 30
collegamento Wi-Fi 43
data e ora 50
dall’applicativo Toolbox 49
del sistema Bluetooth 48
risoluzione e chiaro/scuro 33
Bluetooth 6,16, 48
Display
a colori 8
bianco e nero 9
della stampante 26
LCD 5
C
E
Caricamento
della carta 11
di tipi di carta differenti 12
Eliminazione dei fax in
memoria 33
E-mail documento o foto 38
Interruzione della trasmissione/
ricezione fax 33
Carta, formato supportato 76
Errore del fax 68
generici 69
in fase di ricezione 68
in fase di trasmissione 68
stampati sul rapporto
del fax 69
sul rapporto di attività 70
inviare un fax 31
dal pannello di controllo 31
utilizzare l’agenda del fax 31
utilizzando il computer 51
da file 52
dal Toolbox 51
Errore
carta 7
LED di stato USB 68
L
B
Cartucce d’inchiostro
allineamento 58
sostituzione 55
Cartucce d’inchiostro
acquisto 54
verifica livelli 54
Codifica
WEP 47
WPA 47
Collegamento
alla rete telefonica 19
alla stampante di una
macchina fotografica
digitale 14
della stampante in Wi-Fi 18
Configurazione manuale
indirizzo IP 45
F
FAX 9, 22
Fine inchiostro 7
Inceppamenti della carta 70
Inserimento di una scheda di
memoria 14
Installazione
del fax 22
in ambiente Macintosh 17
del sistema Wi-Fi 17
Interfaccia USB 5
Layout di pagina 8
LED
Bluetooth 13
di errore USB 6
di stato USB 6
Wi-Fi 13
Formato carta supportata 76
Funzioni speciali 10
INDICE ANALITICO
79
M
selezione copie 7
selezione qualità 6
significato dei LED 67
slot per schede di memoria 6
Magic 8, 28
Manutenzione 61
Server Web 46
Messaggi di errore del Fax 68
Photo Index 27
Migliorare la qualità di
stampa delle foto 28, 42
Significato dei LED 67
Piano di esposizione 5
Sistema Wi-Fi 17
Problemi
di copia/scansione 67
di stampa 66
Slot per le schede di
memoria 5
Modalità Server Web 46
Monitor di stato 37
errore finestra a comparsa 37
N
Proprietà di stampa39
layout 40
livelli d’inchiostro 40
Carta/Qualità 39
Navigazione 9, 27
Pulire gli ugelli 62
Pulizia della stampante 62
P
Slot per schede di memoria 6
Sostituzione delle cartucce
55, 59
Specifiche
del sistema FAX 73
del sistema wi-fi 74
della carta 75
di copia 72
di scansione 72
di stampa 71
generali 70
Pannello di controllo 5, 8
display a colori 8
layout di pagina 8
Magic 8
n° di copie 8
visualizzazione 8
navigazione 9
selezione 8
Q
Pannello di controllo del Fax 9
display bianco e nero 9
Pulsante # 9
agenda 9
avvio fax a colori 9
avvio fax in bianco e nero 9
stop 9
funzioni speciali 10
report 10
Pulsante RX 10
selezione qualità fax 9
tastiera numerica 9
Ricerca guasti 63
accensione della stampante 66
copia/scansione 67
di stampa 66
durante l’installazione della
stampante 63
Stampa delle fotografie 28
da un telefono cellulare
Bluetooth 29
da una macchina fotografica
digitale DPOF 29
da una macchina fotografica
PictBridge 28
Ricerca guasti durante
l’installazione della
stampante 63
Stampa delle fotografie da
scheda di memoria o da
macchina fotografica 28
Ricezione di fax 30, 50
automatica 30
manuale 30
segreteria/fax 30
telefono/fax 30
Stampa, copia e scansione
mediante il Toolbox 38
Pannello frontale 5, 6
connettore USB 6
contatore copie 6
copia a colori 7
copia B/N 7
errore carta 7
fine inchiostro 7
Icona Bluetooth 6
Icona Wireless 6
LED di errore USB 6
LED di stato USB 6
On/Off 7
annulla 7
contrasto di copia 6
stampa 6
scansione 7
80
Selezione 8, 27
copie 7
qualità fax 6, 9
INDICE ANALITICO
Qualità di stampa/verifica 62
Spegnimento della
stampante 13
R
Rapporti del fax 49
Report 10
Rimozione di una scheda di
memoria 15
Ripristino data e ora del fax 32
Stampa 6
dei report 32
del Photo Index 27
Stand-by/Economy 13
Stati del pannello frontale
della stampante 12
Supporto carta 5
Supporto cartucce 5
RX 10
T
S
Tastiera numerica 9
Scansione 7
TCP/IP 45
Scansione di un originale 40
Tipi di carta supportati 75
Schede di memoria 14
Selezionare il layout 38
Toolbox 36, 38
acquisisci in un applicativo 38
acquisisci in un fax 38
acquisisci in un file 38
acquisisci in una e-mail 38
fotocopiatrice 38
stampa 38
trasferimento dei file dalla
scheda di memoria 38
W
WEP 47
Wi-Fi 17, 18, 43, 74
Wireless 6, 17
WPA 47
Toolbox link 39
Help 39
Impostazioni 39
Soluzioni e assistenza 39
Trasferimento dei file dalla
scheda di memoria al
computer 42
U
Ugelli delle cartucce
d’inchiostro 62
Unità di scansione 5
USB 5, 6
USB 2.0 ad alta velocità 70
V
Vassoio carta 5
Verifica dei livelli
d’inchiostro 54
Verificare qualità
di stampa 62
Visualizzazione a schermo
intero 26
barra delle icone 26
campo totale immagini 26
cornice di selezione 26
finestra di scorrimento 26
icona dispositivo 26
Visualizzazioni in miniature 27
barra delle icone 27
contatore di fotografie 27
cornice di scorrimento 27
cornice di selezione 27
griglia miniature 27
icona dispositivo 27
numero di foto 27
INDICE ANALITICO
81
82
INDICE ANALITICO
Code: 522922 it
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising