Olivetti | d-Color MF222 - MF282 - MF362 - MF452 - MF552 | Owner Manual | Olivetti d-Color MF222 - MF282 - MF362 - MF452 - MF552 Manuale utente

Olivetti d-Color MF222 - MF282 - MF362 - MF452 - MF552 Manuale utente
W
Operazioni Fax di Rete
Network
l
Fax Operations
Arbeiten
l
mit Netzwerk-Fax
l Opérations Fax réseau
Operaciones
l
de fax de red
l
d-COLOR MF2
d-COLOR MF22/d-COLOR MF2
d-COLOR MF452/d-COLOR MF552
Code: 57
PUBBLICAZIONE EMESSA DA:
Olivetti S.p.A.
Gruppo Telecom Italia
Via Jervis, 77 - 10015 Ivrea (ITALY)
www.olivetti.com
Copyright © 2012, Olivetti
Tutti i diritti riservati
I requisiti qualitativi di questo prodotto sono
attestati dall’apposizione della marcatura sul
prodotto.
Il produttore si riserva il diritto di apportare modifiche al prodotto descritto in questo manuale in qualsiasi momento e
senza alcun preavviso.
ENERGY STAR è un marchio di fabbrica registrato in U.S.A.
Il programma ENERGY STAR è stato istituito dal ministero per la protezione dell’ambiente degli Stati Uniti per la
riduzione del consumo di energia, in risposta alle esigenze di salvaguardia ambientale per promuovere la progettazione e l’utilizzo di apparecchiature per l’ufficio a più alto rendimento per energia assorbita.
Si richiama l’attenzione sulle seguenti azioni che possono compromettere la conformità sopra attestata, oltre,
naturalmente, le caratteristiche del prodotto:
• errata alimentazione elettrica;
• errata installazione o uso errato o improprio o comunque difforme dalle avvertenze riportate sul manuale d’uso
fornito col prodotto;
• sostituzione di componenti o accessori originali con altri di tipo non approvato dal costruttore, o effettuata da
personale non autorizzato.
Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo documento può essere riprodotto o trasmesso in qualsiasi
forma o strumento, elettronico o meccanico, compresa la fotocopiatura, registrazione o altri, senza la
preventiva autorizzazione scritta dell'editore.
Importante!
A causa di modifiche nelle specifiche dell'interfaccia utente, le immagini della stessa, che appaiono
nei manuali d'uso, potrebbero differire leggermente dalle descrizioni.
I tasti "Annull", "OK", "Chiudi", "Sì" e "No" sono stati sostituiti da icone e la descrizione potrebbe
ancora contenere le parole "Annull", "OK", "Chiudi", " Sì " e "No".
Design precedente:
Nuovo design:
Sommario
1
Funzioni fax di rete
1.1
Operazioni disponibili con la funzione di rete .............................................................................. 1-3
Fax Internet ........................................................................................................................................ 1-3
Fax su IP ............................................................................................................................................ 1-3
1.2
1.2.1
1.2.2
1.2.3
Come trasmettere un fax ............................................................................................................... 1-4
Invio (flusso operativo di base) .......................................................................................................... 1-4
Verifica della finitura prima dell'invio.................................................................................................. 1-6
Invio di un fax richiamando un programma ....................................................................................... 1-8
Programma Fax/Scansione ............................................................................................................... 1-8
Registrazione di un programma di scansione/fax ............................................................................. 1-9
Invio di un fax richiamando un Programma Fax/Scansione ............................................................ 1-11
1.3
Specificare una destinazione....................................................................................................... 1-13
Selezione dalla Rubrica.................................................................................................................... 1-13
Specificare una destinazione di gruppo .......................................................................................... 1-14
Ricerca delle destinazioni ................................................................................................................ 1-15
Input diretto...................................................................................................................................... 1-16
Selezione dalla cronologia ............................................................................................................... 1-16
Ricerca di un indirizzi e-mail dal server LDAP ................................................................................. 1-17
1.4
1.4.1
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax ....................................................................... 1-18
Impostazioni base come colore e formato originale ........................................................................ 1-18
Scansione di un originale 2 lati ([1lato/2lati]).................................................................................... 1-18
Selezione della risoluzione dell'originale per la scansione ([Risoluzione]) ....................................... 1-18
Selezione del modo colore per eseguire la scansione dell'originale ([Colore]) ................................ 1-18
Selezione del formato originale per la scansione ([Formato scansione]) ......................................... 1-18
Modifica nome file ([Imp. e-mail]) ..................................................................................................... 1-19
Modifica del titolo e del testo del messaggio e-mail di corretta ricezione ([Imp. e-mail])................ 1-19
1.4.2
Impostazioni per la scansione dei diversi tipi di originale (Impostazioni applicazione) ................... 1-20
Scansioni di originali con formati diversi in un unico batch ([Originali misti]) .................................. 1-20
Scansione di un originale più sottile della carta normale ([Orig. carta sottile]) ................................ 1-20
Scansione documenti piegati ([Orig. piega a Z]) .............................................................................. 1-20
Scansione di un originale lungo ([Originale lungo]) .......................................................................... 1-21
Specifica della direzione di caricamento dell'originale ([Direzione originale]).................................. 1-21
Selezione della posizione di rilegatura dell'originale ([Posiz. di rileg.]) ............................................ 1-21
Scansione con rimozione della polvere dal vetro fessura ([Smacchia]) ........................................... 1-21
Saltare pagine bianche ([Rimozione pagina vuota]) ......................................................................... 1-22
Suddivisione delle pagine sinistra e destra di un libro e catalogo ([Originale libro]) ........................ 1-22
Scansione di diversi originali in batch suddivisi ([Scans.sep.]) ........................................................ 1-22
1.4.3
Regolazione del livello/densità della qualità dell'immagine (Impostazioni applicazione) ................ 1-24
Selezione del livello di qualità dell'immagine originale adeguato ([Tipo originale]).......................... 1-24
Selezione della densità di scansione dell'originale ([Densità]) ......................................................... 1-24
Regolazione della densità di sfondo dell'originale ([Rimozione sfondo]) ......................................... 1-24
1.4.4
Aggiunta di un timbro/numero di pagina (Impostazioni applicazione)............................................. 1-25
Aggiunta di data e ora ([Data/Ora]) .................................................................................................. 1-25
Aggiunta numero di pagina ([Numero pagina]) ................................................................................ 1-25
Aggiungere un timbro ([Timbro]) ...................................................................................................... 1-26
Aggiungere l'Intestazione/Piè di pagina ([Intest./Piè Pag.]) ............................................................. 1-26
Stampa del timbro TX sugli originali scansionati ([Timbro TX])........................................................ 1-27
1.4.5
Altre impostazione opzione (Impostazioni applicazione) ................................................................. 1-27
Scansione dopo la cancellazione del testo e delle ombre nei margini di un originale
([Canc bordo]) .................................................................................................................................. 1-27
Aumento della nitidezza del bordo tra testo ecc. ([Nitidezza])......................................................... 1-28
Invio e stampa contemporaneamente ([Salva e stampa]) ................................................................ 1-28
Modifica del nome del mittente prima di inviare un fax ([Impostazioni intestazione fax])................ 1-29
d-Color MF552/452/362/282/222
Sommario-1
2
3
Invio e ricezione di un fax internet
2.1
2.2
2.2.1
2.2.2
Funzioni Fax Internet ...................................................................................................................... 2-3
Impostazione fax internet (per l'amministratore)......................................................................... 2-4
Flusso relativo alla preparazione........................................................................................................ 2-4
Operazioni necessarie per usare questa funzione ............................................................................. 2-5
Controllo della connessione del cavo LAN ........................................................................................ 2-5
Controllo delle impostazioni di rete ................................................................................................... 2-5
Configurazione dell'ambiente per fax internet ................................................................................... 2-5
Registrazione della posizione dell'intestazione.................................................................................. 2-5
Impostazione della data ed ora della macchina ................................................................................ 2-5
2.2.3
Impostazioni delle opzioni.................................................................................................................. 2-6
Registrazione di una destinazione utilizzata di frequente .................................................................. 2-6
Utilizzo del server LDAP per specificare gli indirizzi .......................................................................... 2-6
Registrazione di un titolo e di un testo per il messaggio e-mail di corretta ricezione ....................... 2-6
Registrazione di prefissi e suffissi di destinazione............................................................................. 2-6
Utilizzo dell'autenticazione SMTP...................................................................................................... 2-6
Utilizzo del POP prima dell'autenticazione SMTP ............................................................................. 2-6
Comunicazione SSL/TLS ................................................................................................................... 2-7
Controllo della ricezione di un fax...................................................................................................... 2-7
2.3
2.4
Come trasmettere un fax ............................................................................................................... 2-8
Come ricevere un fax.................................................................................................................... 2-10
Ricezione automatica....................................................................................................................... 2-10
Ricezione manuale........................................................................................................................... 2-10
2.5
2.5.1
Opzioni di ricezione ...................................................................................................................... 2-11
Stampare aggiungendo la data ed ora di ricezione ([Posizio piè pagina]) ....................................... 2-11
Posizione piè pagina ........................................................................................................................ 2-11
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore) ........................................ 2-11
2.5.2
2.5.3
Salvataggio di un fax che non può essere stampato (Ricezione proxy in memoria) ....................... 2-11
Salvataggio forzato di un fax ricevuto in una Casella Utente (RX memoria).................................... 2-12
Memoria RX ..................................................................................................................................... 2-12
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore) ........................................ 2-12
Stampa di un fax ricevuto ................................................................................................................ 2-12
2.5.4
Inoltro di un fax ricevuto ad un'altra destinazione (Inoltro TX)......................................................... 2-13
Inoltro TX.......................................................................................................................................... 2-13
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore) ........................................ 2-13
2.5.5
2.5.6
Arresto della stampa dei fax durante le pause pranzo e di notte .................................................... 2-13
Stampa di un fax su entrambi i lati di un foglio ([Stamp 2 lati per RX])............................................ 2-14
Stamp 2 lati per RX .......................................................................................................................... 2-14
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore) ........................................ 2-14
2.5.7
Configurazione delle impostazioni di stampa del fax (per l'amministratore) ................................... 2-14
Impostazioni stampa predefinite ([Selezione carta da stampa]/[Rid minuti stampa RX]) ................ 2-14
Prestabilire il formato carta da stampa ([Formato car stampa])....................................................... 2-15
Prestabilire il vassoio carta da stampa ([Sel vassoio stampa RX]) .................................................. 2-15
Separazione di un fax (verticale) di formato personalizzato per la stampa ([Stampa pagine fax
separate]) ......................................................................................................................................... 2-16
2.6
Stampa di un rapporto/elenco ..................................................................................................... 2-17
Invio e ricezione di un fax indirizzo IP
3.1
3.2
3.2.1
3.2.2
Funzione fax indirizzo IP ................................................................................................................ 3-3
Impostazione fax indirizzo IP (per l'amministratore) ................................................................... 3-4
Flusso relativo alla preparazione........................................................................................................ 3-4
Operazioni necessarie per usare questa funzione ............................................................................. 3-5
Controllo della connessione del cavo LAN ........................................................................................ 3-5
Controllo delle impostazioni di rete ................................................................................................... 3-5
Configurazione dell'ambiente per fax indirizzo IP.............................................................................. 3-5
Registrazione della posizione dell'intestazione.................................................................................. 3-5
Impostazione della data ed ora della macchina ................................................................................ 3-5
3.2.3
3.3
Impostazioni delle opzioni.................................................................................................................. 3-5
Come trasmettere un fax ............................................................................................................... 3-6
Sommario-2
d-Color MF552/452/362/282/222
4
5
3.4
3.4.1
Opzioni di invio ................................................................................................................................ 3-8
Reinviare un fax ................................................................................................................................. 3-8
Reinviare automaticamente (Richiamare automaticamente) ............................................................. 3-8
Reinviare manualmente...................................................................................................................... 3-8
3.5
3.6
3.6.1
Come ricevere un fax.................................................................................................................... 3-10
Opzioni di ricezione ...................................................................................................................... 3-11
Stampare aggiungendo la data ed ora di ricezione ([Posizio piè pagina]) ....................................... 3-11
Posizione piè pagina ........................................................................................................................ 3-11
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore) ........................................ 3-11
3.6.2
3.6.3
Salvataggio di un fax che non può essere stampato (Ricezione proxy in memoria) ....................... 3-11
Salvataggio forzato di un fax ricevuto in una Casella Utente (RX memoria).................................... 3-12
Memoria RX ..................................................................................................................................... 3-12
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore) ........................................ 3-12
Stampa di un fax ricevuto ................................................................................................................ 3-12
3.6.4
Inoltro di un fax ricevuto ad un'altra destinazione (Inoltro TX)......................................................... 3-13
Inoltro TX.......................................................................................................................................... 3-13
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore) ........................................ 3-13
3.6.5
3.6.6
Arresto della stampa dei fax durante le pause pranzo e di notte .................................................... 3-13
Stampa di un fax su entrambi i lati di un foglio ([Stamp 2 lati per RX])............................................ 3-14
Stamp 2 lati per RX .......................................................................................................................... 3-14
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore) ........................................ 3-14
3.6.7
Configurazione delle impostazioni di stampa del fax (per l'amministratore) ................................... 3-14
Impostazioni stampa predefinite ([Selezione carta da stampa]/[Rid minuti stampa RX]) ................ 3-14
Prestabilire il formato carta da stampa ([Formato car stampa])....................................................... 3-15
Prestabilire il vassoio carta da stampa ([Sel vassoio stampa RX]) .................................................. 3-15
Separazione di un fax in formato personalizzato per la stampa ([Stampa pagine fax separate]) .... 3-16
3.7
Stampa di un rapporto/elenco ..................................................................................................... 3-17
Gestione delle destinazioni
4.1
Registrazione delle destinazioni utilizzate di frequente (Rubrica) ............................................. 4-3
Rubrica............................................................................................................................................... 4-3
Registrazione di una destinazione di fax internet .............................................................................. 4-3
Registrazione di una destinazione di fax indirizzo IP ......................................................................... 4-4
4.2
Registrazione di destinazioni multiple come un gruppo (Registrazione gruppo)..................... 4-6
Registraz. gruppo............................................................................................................................... 4-6
Registrazione di un gruppo................................................................................................................ 4-6
4.3
4.4
Registrare le destinazioni immesse direttamente nella Rubrica................................................ 4-8
Esportazione/importazione delle informazioni della destinazione (per l'amministratore) .... 4-10
Esportazione delle informazioni della destinazione ......................................................................... 4-10
Importazione delle informazioni della destinazione ......................................................................... 4-10
4.5
Stampa di un elenco delle informazioni di destinazione (per l'amministratore) ..................... 4-11
Stampare la Lista destinazioni ......................................................................................................... 4-11
Stampare la lista destinazioni di gruppo.......................................................................................... 4-12
Stampare la Lista destinazione programmi ..................................................................................... 4-13
Descrizione dei pulsanti di configurazione
[Rubrica] ............................................................................................................................................. 5-3
[Input diretto]...................................................................................................................................... 5-4
[Fax Internet] ...................................................................................................................................... 5-5
[Fax Indirizzo IP]................................................................................................................................. 5-6
[Cronol. lavori] .................................................................................................................................... 5-7
[N. di destin.] ...................................................................................................................................... 5-7
[Ricerca nome] ................................................................................................................................... 5-8
[N. di destin.] [Cerca].......................................................................................................................... 5-8
[Ricerca indirizzo LDAP]..................................................................................................................... 5-9
[Multi ricerca LDAP] ........................................................................................................................... 5-9
[Registrazione] ................................................................................................................................. 5-10
[1lato/2lati]........................................................................................................................................ 5-10
[Risoluzione] ..................................................................................................................................... 5-11
d-Color MF552/452/362/282/222
Sommario-3
[Colore]............................................................................................................................................. 5-12
[Formato scansione]......................................................................................................................... 5-13
[Imp. e-mail] ..................................................................................................................................... 5-14
[Applicazione]................................................................................................................................... 5-15
[Imp. originale].................................................................................................................................. 5-16
[Orig. misti] ....................................................................................................................................... 5-17
[Orig. carta sottile]............................................................................................................................ 5-17
[Orig. piega a Z]................................................................................................................................ 5-18
[Originale lungo] ............................................................................................................................... 5-18
[Smacchia] ....................................................................................................................................... 5-19
[Rimozione pagina vuota]................................................................................................................. 5-19
[Posiz. di rileg.]................................................................................................................................. 5-20
[Direzione originale].......................................................................................................................... 5-20
[Originale libro] ................................................................................................................................. 5-21
[Scans.sep.] ..................................................................................................................................... 5-22
[Tipo originale].................................................................................................................................. 5-23
[Densità] ........................................................................................................................................... 5-24
[Rimozione sfondo] .......................................................................................................................... 5-24
[Data/Ora]......................................................................................................................................... 5-25
[Numero pagina]............................................................................................................................... 5-26
[Timbro] ............................................................................................................................................ 5-27
[Intest./Piè Pag.]............................................................................................................................... 5-28
[Timbro TX]....................................................................................................................................... 5-29
[Canc bordo] .................................................................................................................................... 5-30
[Nitidezza]......................................................................................................................................... 5-30
[Salva e stampa]............................................................................................................................... 5-31
[Impostazioni intestazione fax]......................................................................................................... 5-32
6
Descrizione dei pulsanti di configurazione (Impostazioni utilità)
[Utilità] ................................................................................................................................................ 6-3
[Registraz. destinaz./casella] ............................................................................................................. 6-3
[Registrazione dest. Scan/Fax] .......................................................................................................... 6-4
[Rubrica (Pubbl.)]................................................................................................................................ 6-4
[Fax Indirizzo IP]................................................................................................................................. 6-5
[Fax Internet] ...................................................................................................................................... 6-6
[Gruppo] ............................................................................................................................................. 6-7
[Impostazioni e-mail] .......................................................................................................................... 6-8
[Titolo e-mail] ..................................................................................................................................... 6-8
[Corpo e-mail] .................................................................................................................................... 6-8
[Impostazioni permesso riferimento].................................................................................................. 6-9
[Impostazioni utilità] ........................................................................................................................... 6-9
[Impostazioni di sistema] ................................................................................................................. 6-10
[Regolazione livello colore automatico]............................................................................................ 6-11
[Regolazione livello rilevamento vuoto]............................................................................................ 6-11
[Scansione separata vetro originale]................................................................................................ 6-11
[Imp. personalizzate display]............................................................................................................ 6-11
[Impostazioni scan/fax] ([Imp. personalizzate display]).................................................................... 6-12
[Scherm base iniz] ([Impostazioni scan/fax]).................................................................................... 6-12
[Predef. programma] ........................................................................................................................ 6-12
[Indice predefinito rubrica] ............................................................................................................... 6-12
[Metodo indirizzo predefinito] .......................................................................................................... 6-12
[Metodo di visualizzazione dell'indirizzo predefinito] ....................................................................... 6-13
[Tasto display funzione (invia/salva)]................................................................................................ 6-13
[Impost. opzione ricerca].................................................................................................................. 6-13
[Impostazioni scan/fax] .................................................................................................................... 6-14
[Liv Compress JPEG] ....................................................................................................................... 6-15
[Livello compressione nero] ............................................................................................................. 6-15
[Imp. predef. scan/fax] ..................................................................................................................... 6-15
[Impostazioni ingrandimento display predefinite] ([Impostazioni scan/fax]) .................................... 6-15
[Tipo TIFF colore] ............................................................................................................................. 6-15
7
Descrizione dei pulsanti di configurazione (Impostazioni amministratore)
[Impostazioni amministratore]............................................................................................................ 7-3
Sommario-4
d-Color MF552/452/362/282/222
[Impostazioni di sistema] ................................................................................................................... 7-4
[Impostazioni uscita] .......................................................................................................................... 7-5
[Imp. uscita stampa/fax]..................................................................................................................... 7-5
[Impostazioni vassoio uscita] ............................................................................................................. 7-5
[Sposta uscita ogni lavoro]................................................................................................................. 7-6
[Impostazioni data/ora] ...................................................................................................................... 7-6
[Impost. timer settimanale]................................................................................................................. 7-6
[Impostazione ON/OFF timer settimanale]......................................................................................... 7-7
[Impostazione ora].............................................................................................................................. 7-7
[Impost. data] ..................................................................................................................................... 7-7
[Selez. tempo risp. energetico] .......................................................................................................... 7-7
[Password ore non lavorative]............................................................................................................ 7-8
[Impostazioni funzione rilevamento]................................................................................................... 7-8
[Ora ON/OFF display]......................................................................................................................... 7-8
[Vieta operazioni utente]..................................................................................................................... 7-8
[Vieta accesso a imp. lav.] ................................................................................................................. 7-9
[Registrazione e modifica indirizzi]..................................................................................................... 7-9
[Cambia l'indirizzo "Da"] .................................................................................................................. 7-10
[Limita operaz.]................................................................................................................................. 7-10
[Impostazioni reset] .......................................................................................................................... 7-10
[Resettare modalità] ......................................................................................................................... 7-11
[Impostazioni timbro] ([Impostazioni di sistema]) ............................................................................. 7-11
[Impostazioni Intestazione/Piè di pagina] ........................................................................................ 7-12
[Impostazioni TX fax]........................................................................................................................ 7-12
[Impostazioni priorità lavoro]............................................................................................................ 7-13
[Impostazioni anteprima].................................................................................................................. 7-13
[Schermata Conferma Orientamento Originale]............................................................................... 7-13
[Anteprima in tempo reale] ............................................................................................................... 7-13
[Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz. standard)] ............................................................ 7-14
[Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz. registr.)] ............................................................... 7-14
[Impostazioni nome documento scansione] .................................................................................... 7-14
[Funzione Prima parola] ................................................................................................................... 7-14
[Aggiungi testo] ................................................................................................................................ 7-15
[Registraz. destinaz./casella] ........................................................................................................... 7-15
[Registrazione dest. Scan/Fax] ........................................................................................................ 7-15
[Rubrica (Pubbl.)].............................................................................................................................. 7-15
[Fax Indirizzo IP]............................................................................................................................... 7-16
[Fax Internet] .................................................................................................................................... 7-17
[Gruppo] ........................................................................................................................................... 7-18
[Impostazioni e-mail] ........................................................................................................................ 7-19
[Titolo e-mail] ................................................................................................................................... 7-19
[Corpo e-mail] .................................................................................................................................. 7-19
[Lista indir. reg. one-touch] .............................................................................................................. 7-20
[Lista rubrica] ................................................................................................................................... 7-20
[Lista destinaz gruppo]..................................................................................................................... 7-20
[Lista dest program] ......................................................................................................................... 7-21
[Lista titolo e-mail/testi].................................................................................................................... 7-21
[Impostazioni di rete]........................................................................................................................ 7-21
[Impostazioni dettagli] ...................................................................................................................... 7-22
[Imp. pref./suff.]................................................................................................................................ 7-23
[Impostazioni fax] ............................................................................................................................. 7-23
[Informazioni intestazione] ............................................................................................................... 7-24
[Mittente] .......................................................................................................................................... 7-24
[N° fax mittente] ............................................................................................................................... 7-24
[Posizione Intest./Piè pag.] .............................................................................................................. 7-24
[Posizione intestazione].................................................................................................................... 7-25
[Area di stampa TTI] ......................................................................................................................... 7-25
[Posizio piè pagina] .......................................................................................................................... 7-25
[Impostazione parametri linea] ......................................................................................................... 7-25
[Numero di richiamate]..................................................................................................................... 7-26
[Interv. richiamata]............................................................................................................................ 7-26
[Impostazioni Tx/Rx] ........................................................................................................................ 7-26
[Stamp 2 lati per RX] ........................................................................................................................ 7-27
[Priorità Carta Pollici su A4] ............................................................................................................. 7-27
[Selezione carta da stampa]............................................................................................................. 7-27
[Formato car stampa]....................................................................................................................... 7-28
d-Color MF552/452/362/282/222
Sommario-5
[Sel vassoio stampa RX] .................................................................................................................. 7-28
[Rid minuti stampa RX] .................................................................................................................... 7-28
[Stampa pagine fax separate] .......................................................................................................... 7-28
[Set di stampa RX] ........................................................................................................................... 7-28
[Impostazioni stampa documento RX] ............................................................................................. 7-28
[Impostaz funzione] .......................................................................................................................... 7-29
[Imp funz ON OFF] ........................................................................................................................... 7-29
[Funzione visual. controllo destin.]................................................................................................... 7-30
[Impostazioni RX memoria] .............................................................................................................. 7-30
[Impost. invio TX] ............................................................................................................................. 7-30
[Imp relaz output] ............................................................................................................................. 7-31
[Rapp attività] ................................................................................................................................... 7-32
[Rapporto TX] ................................................................................................................................... 7-32
[Rapporto TX sequenziale] ............................................................................................................... 7-32
[Rapp.risultato trasmiss.] ................................................................................................................. 7-32
[Contr.rapp. risultato TX].................................................................................................................. 7-33
[Rapporto errore RX fax di rete] ....................................................................................................... 7-33
[Messaggio MDN] ............................................................................................................................ 7-33
[Messaggio DSN] ............................................................................................................................. 7-33
[Stampa corpo messaggio e-mail] ................................................................................................... 7-33
[Lista modalità]................................................................................................................................. 7-33
[Impostazioni fax di rete] .................................................................................................................. 7-34
[Livello compressione nero] ............................................................................................................. 7-34
[Metodo compressione multival. col./scala grigi] ............................................................................ 7-34
[Capacità auto-RX fax Internet]........................................................................................................ 7-35
[Impostazioni avanzate fax Internet] ................................................................................................ 7-35
[Impostazione operativa Fax Indirizzo IP] ........................................................................................ 7-36
[Modalità operativa] ......................................................................................................................... 7-36
[Invio di documenti a colori] ............................................................................................................. 7-36
[Impostazioni sicurezza]................................................................................................................... 7-36
[Dettagli sicurezza] ........................................................................................................................... 7-37
[Immissione manuale destinaz.] ....................................................................................................... 7-39
[Vieta TX Fax] ................................................................................................................................... 7-39
8
Indice
8.1
8.2
Sommario-6
Indice per voce................................................................................................................................ 8-3
Indice per pulsante ......................................................................................................................... 8-4
d-Color MF552/452/362/282/222
1
Funzioni fax di rete
1.1
Operazioni disponibili con la funzione di rete
1
Funzioni fax di rete
1.1
Operazioni disponibili con la funzione di rete
1
Fax Internet
La funzione Fax Internet viene utilizzata per inviare e ricevere fax attraverso la rete aziendale e internet.
La stessa rete utilizzata dai computer sarà quindi utilizzata anche per trasmettere fax. In questo modo è
possibile inviare e ricevere fax da e verso destinazioni lontane senza preoccuparsi degli elevati costi di
comunicazioni e in caso di invio di un elevato numero di pagine.
Di seguito sono descritte le precauzioni da adottare per l'utilizzo del fax Internet.
La funzione Fax Internet deve essere configurata dal tecnico dell'assistenza. Per ulteriori dettagli,
contattate il tecnico dell'assistenza.
I fax Internet vengono inviati e ricevuti tramite e-mail. Configurare un indirizzo e-mail dedicato a Fax
Internet per questa macchina.
Collegare la macchina a una rete in grado di inviare e ricevere messaggi e-mail.
Fax su IP
La funzione Fax Indirizzo IP è utilizzata per inviare e ricevere fax all'interno di una rete limitata, ad esempio
una rete aziendale.
Specificare un indirizzo IP di destinazione. La stessa rete utilizzata dai computer sarà utilizzata anche per
trasmettere fax. In questo modo i costi di comunicazione non verranno addebitati con le stesse modalità
previste per i fax normali.
Per specificare la destinazione, oltre all'indirizzo IP è possibile utilizzare anche un nome host e un indirizzo
e-mail.
Di seguito sono descritte le precauzioni da adottare per l'utilizzo del fax indirizzo IP.
La funzione Fax Indirizzo IP deve essere configurata dal tecnico dell'assistenza. Per ulteriori dettagli,
contattate il tecnico dell'assistenza.
Per utilizzare la funzione Fax Indirizzo IP, è necessario un kit fax.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-3
Come trasmettere un fax
1
1.2
Come trasmettere un fax
1.2.1
Invio (flusso operativo di base)
1
Caricare l'originale.
2
Toccare [Scan/fax].
3
Specificare la destinazione.
1.2
% Per dettagli sulla modalità di specifica di una destinazione, fare riferimento a pagina 1-13.
% Specificando destinazioni multiple l'invio e la trasmissione di fax attraverso il computer avviene
contemporaneamente.
% Se necessario, è possibile modificare la visualizzazione della schermata principale nel modo
Fax/Scansione (impostazione predefinita: [Rubrica]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a
pagina 6-12.
1-4
d-Color MF552/452/362/282/222
1.2
Come trasmettere un fax
4
1
Configurare le impostazioni dell'opzione per la trasmissione dei fax in base alle proprie esigenze.
% Per dettagli sulla configurazione delle impostazioni dell'opzione, fare riferimento alle rispettive
colonne della seguente tabella.
5
Scopo
Riferimento
Configurazione delle impostazioni base come colore e formato originale
pagina 1-18
Configurazione delle opzioni di scansione per i diversi tipi di originali, ad esempio i vari formati e i libri
pagina 1-20
Regolazione del livello della qualità dell'immagine dell'originale, ad esempio lo
sfondo a colori (quotidiani, ecc.) oppure un originale leggero da stampare
pagina 1-24
Stampa della data/ora e del numero pagina
pagina 1-25
Altre impostazione opzione
pagina 1-27
Premere il tasto Avvio.
% Toccare [Controlla imp.] prima dell'invio, e se necessario verificare la destinazione e le impostazioni.
% Per effettuare nuovamente le operazioni di specifica delle destinazioni oppure le impostazioni
dell'opzione, premere Ripristina.
Ha inizio la trasmissione.
% Premendo il tasto Stop mentre si scansiona un originale, la scansione viene interrotta e viene
visualizzato un elenco dei lavori fermati. Per annullare la scansione dell'originale eliminare il lavoro
dall'elenco dei lavori non attivi.
Impostazione correlata
È possibile modificare le opzioni predefinite per la trasmissione di scansioni per adattarle al proprio
ambiente. Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-15.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-5
Come trasmettere un fax
1
1.2.2
1-6
1.2
Verifica della finitura prima dell'invio
1
Caricare l'originale.
2
Toccare [Scan/fax].
3
Specificare la destinazione.
4
Configurare le impostazioni dell'opzione per la trasmissione dei fax in base alle proprie esigenze.
5
Premere Anteprima.
d-Color MF552/452/362/282/222
1.2
Come trasmettere un fax
6
1
Selezionare la direzione dell'originale.
% Quando l'originale è caricato nell'ADF:
% Quando l'originale è caricato sul vetro di esposizione:
7
Toccare [Avvio] o premere il tasto Avvio.
Viene eseguita la scansione dell'originale, e appare la schermata di Anteprima.
8
Toccare
.
Viene visualizzata la schermata utilizzata per modificare l'anteprima.
% Per continuare a scansionare gli originali, caricare l'originale e toccare [Avvia scansione].
% Per iniziare la trasmissione, toccare [Invia ora] oppure premere il tasto Avvio.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-7
Come trasmettere un fax
1
9
1.2
Verificare l'immagine di anteprima, quindi ruotare l'immagine o modificare le impostazioni se richiesto.
% Per continuare a scansionare gli originali, caricare l'originale e toccare [Avvia scansione].
10
Dopo avere scansionato tutti gli originali, toccare [Invia ora] oppure premere il tasto Avvio.
Ha inizio la trasmissione.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Solitamente, al termine della scansione di tutti i dati originali vengono visualizzate le immagini di
anteprima. Se necessario, è possibile utilizzare l'anteprima in tempo reale per visualizzare le immagini
di anteprima pagina per pagina durante la scansione degli originali (impostazione predefinita: [OFF]).
Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-13.
È possibile scegliere se visualizzare la schermata per la selezione della direzione di caricamento
dell'originale dopo aver premuto il tasto Anteprima (impostazione predefinita: [ON]). Per informazioni
dettagliate fare riferimento a pagina 7-13.
È possibile selezionare le condizioni di visualizzazione dell'immagine di anteprima (impostazione
predefinita: [Schermata Imp. anteprima]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-13.
1.2.3
Invio di un fax richiamando un programma
Programma Fax/Scansione
La funzione Programma è utilizzata per registrare una combinazione di impostazioni dell'opzione utilizzate di
frequente come tasto di richiamo. Il programma da registrare nel modo Fax/Scansione è denominato
Programma Fax/Scansione.
Quando si registra un Programma Fax/Scansione, si può richiamare la combinazione delle impostazioni
dell'opzione dalla schermata principale con una singola azione sul tasto. Si può inoltre includere la
destinazione nella registrazione del programma.
1-8
d-Color MF552/452/362/282/222
1.2
Come trasmettere un fax
1
Registrazione di un programma di scansione/fax
È possibile registrare fino a 400 programmi di fax/scansione.
Se sono già stati registrati 400 programmi fax/scansione, eliminare i programmi fax/scansione non necessari
prima di registrare un nuovo programma.
1
Toccare [Scan/fax].
2
Configurare le impostazioni dell'opzione per la trasmissione di fax.
% Le impostazioni configurate qui sono registrate come un programma.
3
Fare clic sul tasto [Programma].
d-Color MF552/452/362/282/222
1-9
Come trasmettere un fax
1
4
Selezionare uno dei tasti che ancora non sono stati registrati e toccare [Registra].
5
Inserire il nome del programma e fare clic su [OK].
1.2
% Specificare la destinazione nell'opzione [Indirizzo] secondo le esigenze.
Impostazioni
Descrizione
[Nome]
Immettere il nome programma (fino a 24 caratteri).
[Indirizzo]
Specificare se si desidera includere una destinazione nel programma.
Specificare la destinazione, tramite immissione diretta, oppure selezionando tra le destinazioni registrate sulla macchina. Si può specificare solamente una singola destinazione.
[Notifica URL]
Si può inviare, all'indirizzo e-mail specificato, un messaggio e-mail contenente la posizione di registrazione dei dati originali. Questa funzione può
essere utilizzata per Invio SMB, FTP TX, Invio WebDAV, e per i dati salvati
nella Casella Utente.
Per notificare la posizione di registrazione dei dati originali, selezionare
[Notifica URL], selezionare l'icona della tastiera oppure l'icona dell'elenco,
quindi specificare l'indirizzo e-mail a cui si desidera inviare il messaggio
e-mail.
Consigli
Per il Programma Fax/Scansione è disponibile, oltre al programma normale, un programma
temporaneo da utilizzare transitoriamente. Il programma temporaneo viene registrato utilizzando Web
Connection. Specificando le impostazioni di invio in anticipo, è possibile semplificare le operazioni di
invio di dati su questa macchina. I programmi temporanei sono eliminati una volta che i dati sono inviati
alla destinazione registrata, oppure quando la macchina viene spenta.
È possibile registrare fino a 10 programmi temporanei. Se sono già stati registrati 10 programmi
temporanei, eliminare i programmi temporanei non necessari prima di registrare un nuovo programma.
1-10
d-Color MF552/452/362/282/222
1.2
Come trasmettere un fax
1
d Riferimento
È possibile registrare i Programmi Fax/Scansione anche utilizzando Web Connection. Per ulteriori dettagli,
fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
Invio di un fax richiamando un Programma Fax/Scansione
1
Caricare l'originale.
2
Fare clic su [Scan/fax].
3
Fare clic sul tasto [Programma].
d-Color MF552/452/362/282/222
1-11
Come trasmettere un fax
1
4
1.2
Selezionare il programma da richiamare e toccare [Richiamare].
Viene applicato il contenuto registrato di un programma.
% Se necessario, è possibile modificare la pagina da visualizzare sulla schermata principale del
programma (impostazione predefinita: [PAGE1]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a
pagina 6-12.
5
Qualora non sia stata registrata alcuna destinazione per il programma, specificare la destinazione.
6
Premere il tasto Avvio.
% Selezionare [Controlla imp.] prima dell'invio, e se necessario verificare la destinazione e le
impostazioni.
% Per effettuare nuovamente le operazioni di specifica delle destinazioni oppure le impostazioni
dell'opzione, premere Ripristina.
Ha inizio la trasmissione.
% Se si preme il tasto Stop mentre si scansiona un originale, la scansione viene interrotta e viene
visualizzato un elenco dei lavori fermati. Per annullare la scansione dell'originale, eliminare il lavoro
dall'elenco dei lavori non attivi.
1-12
d-Color MF552/452/362/282/222
1.3
1.3
Specificare una destinazione
1
Specificare una destinazione
Selezione dalla Rubrica
Dalla [Rubrica], selezionare la destinazione registrata su questa macchina.
È possibile inviare i dati tramite trasmissione/diffusione selezionando delle destinazioni multiple. La
trasmissione/diffusione può essere utilizzata anche combinando modi di invio diversi come Fax rete e Invio
SMB.
Per informazioni dettagliate sulla procedura di registrazione di una destinazione, fare riferimento a
pagina 4-3.
1
2
3
Nº
Descrizione
1
Restringere le destinazioni utilizzando l'indice specificato per la destinazione registrata. Per
restringere ulteriormente le destinazioni, utilizzare [Tipo indirizzo].
È possibile usare i seguenti tasti per restringere le destinazioni:
• [Tutto]: sono visualizzate tutte le voci della rubrica registrate su questa macchina.
• [Pref.]: sono visualizzate le destinazioni, specificate con l'opzione [Preferiti] come testo da
cercare.
• [etc]: visualizza le destinazioni per le quali il primo carattere del nome registrato non è un
carattere alfabetico e per le quali non è stato specificato un indice.
2
Permette di passare dal formato di visualizzazione delle destinazioni registrate pulsanti a quello
elenco.
Quando è selezionato il modo vista elenco, le destinazioni possono essere ordinate per numero
di registrazione, tipo di destinazione o nome registrato.
3
Ridurre le destinazioni in base al tipo di destinazione registrata. Per restringere ulteriormente le
destinazioni, utilizzare il testo di ricerca.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-13
Specificare una destinazione
1
1.3
Impostazione correlata
Si può selezionare l'indice, oppure il tipo di destinazione da visualizzare nella sezione superiore, quando
viene visualizzata la [Rubrica] (Predefinito: [Preferiti]/[Tutto]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 6-12.
È possibile scegliere secondo quale ordine visualizzare le destinazioni all'interno della [Rubrica], si può
scegliere se ordinarle in base al numero di registrazione o al nome registrato (impostazione predefinita:
[Ordine numero]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 6-12.
Come modalità di visualizzazione predefinita per la [Rubrica] si può scegliere tra la vista elenco o
pulsanti (impostazione predefinita: [Layout dei pulsanti One-touch]). Per informazioni dettagliate, fare
riferimento a pagina 6-12.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile scegliere di impedire agli utenti di selezionare destinazioni multiple (diffusione)
(impostazione predefinita: [OFF]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-10.
Specificare una destinazione di gruppo
Quando si inviano frequentemente dei dati tramite la trasmissione/diffusione, la destinazione di gruppo è utile
in quanto raggruppa delle destinazioni multiple.
Quando una destinazione di gruppo è stata selezionata nella [Rubrica], selezionare, tra le destinazioni
registrate nel gruppo, le destinazioni a cui si desidera inviare i dati. Se tra le destinazioni registrate nel gruppo
è presente una determinata destinazione a cui non si desidera inviare i dati, premere [Seleziona tutto], quindi
selezionare la destinazione che si desidera rimuovere dall'invio.
Per informazioni dettagliate sulla modalità di registrazione di un gruppo, fare riferimento a pagina 4-6.
1-14
d-Color MF552/452/362/282/222
1.3
Specificare una destinazione
1
Ricerca delle destinazioni
Se è stato registrato un numero elevato di destinazioni, cercare una destinazione in base al nome o alla
destinazione di registrazione (indirizzo e-mail o nome computer).
1
Fare clic su [N. di destin.] - [Cerca] - [Ricerca nome] o [N. di destin.].
% Quando si cerca una destinazione in base al nome di registrazione, toccare [Ricerca nome].
% Quando si cerca una destinazione in base all'indirizzo e-mail o al nome computer, toccare
[N. di destin.].
2
Inserire il testo da cercare, quindi fare clic su [Cerca].
% Utilizzo dell'opzione [Ricerca nome]
% Utilizzo dell'opzione [N. di destin.]
3
Selezionare la destinazione tra i risultati di ricerca.
Impostazione correlata
È possibile rendere la ricerca della destinazione sensibile alle maiuscole/minuscole (impostazione
predefinita: [Dividere]). È inoltre possibile scegliere se visualizzare la casella di controllo per abilitare o
disabilitare il modo di ricerca sensibile alle maiuscole/minuscole nella schermata di ricerca (impostazione predefinita: [OFF]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-13.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-15
Specificare una destinazione
1
1.3
Input diretto
In [Input diretto], premere il tasto corrispondente al tipo destinazione sul quale si vuole salvare o effettuare
l'invio, quindi inserire le informazioni di destinazione.
Scopo
Riferimento
Per inviare un fax internet
pagina 5-5
Per inviare un fax indirizzo IP
pagina 5-6
d Riferimento
È possibile registrare la destinazione inserita direttamente nella rubrica. Per dettagli, fare riferimento a
pagina 4-8.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile specificare se permettere all'utente di inserire direttamente le destinazioni (impostazione
predefinita: [Permetti tutti]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-39.
Selezione dalla cronologia
In [Cronol. lavori], selezionare una destinazione dalla cronologia delle destinazioni delle trasmissioni di
scansione o dalle destinazioni salvate.
La cronologia mostra le cinque destinazioni fax più recenti. Quando necessario, è possibile selezionare
destinazioni multiple nella cronologia.
Consigli
Se una destinazione registrata, o una casella utente, vengono modificate oppure se si spegne e si
riaccende l'interruttore principale di alimentazione, le informazioni della cronologia saranno eliminate.
1-16
d-Color MF552/452/362/282/222
1.3
Specificare una destinazione
1
Ricerca di un indirizzi e-mail dal server LDAP
Quando si utilizza il server LDAP o Active Directory di Windows Server, è possibile cercare e selezionare un
indirizzo e-mail tramite il server.
Con [Ricerca indirizzo LDAP] la ricerca viene effettuata utilizzando una sola parola chiave, mentre con [Multi
ricerca LDAP] per la ricerca vengono utilizzate combinazioni di parole chiave di categorie diverse.
0
Per usare il server LDAP o Active Directory per specificare la destinazione occorre registrare il server
su questa macchina. Il metodo di registrazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per
ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
1
Fare clic su [N. di destin.] - [Cerca] - [Ricerca indirizzo LDAP] o [Multi ricerca LDAP].
2
Inserire la parola chiave e fare clic su [Cerca].
% Utilizzo della funzione [Ricerca indirizzo LDAP]
% Utilizzo di [Multi ricerca LDAP]
3
Selezionare la destinazione tra i risultati di ricerca.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-17
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
1.4
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1.4.1
Impostazioni base come colore e formato originale
1.4
Scansione di un originale 2 lati ([1lato/2lati])
Utilizzando l'ADF, si può scansionare automaticamente il lato anteriore e il lato posteriore di un originale. È
inoltre possibile scansionare solamente un lato della prima pagina, quindi effettuare la scansione di entrambi
i lati delle restanti pagine.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-10.
Selezione della risoluzione dell'originale per la scansione ([Risoluzione])
Selezionare la risoluzione dell'originale da scansionare.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-11.
Selezione del modo colore per eseguire la scansione dell'originale ([Colore])
L'originale è scansionato utilizzando il modo colore selezionato.
Sono disponibili quattro modi colore: [Colore] (Colore autom) che si adatta al colore dell'originale, [Colore]
(Colore completo), [Scala di grig.], e [Nero].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-12.
Selezione del formato originale per la scansione ([Formato scansione])
Selezionare il formato dell'originale da scansionare.
Le opzioni disponibili per il formato scansione sono diverse, tra queste [Auto] che rispetta il formato originale,
[Pollici], [Dim. metriche], [Dim foto], ecc.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-13.
1-18
d-Color MF552/452/362/282/222
1.4
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
Modifica nome file ([Imp. e-mail])
Se necessario, modificare il nome file dell'originale di cui si effettua la scansione. Per dettagli, fare riferimento
a pagina 5-14.
Se non viene modificato, il nome file viene assegnato automaticamente secondo il formato "Iniziale della
funzione" + "Nome macchina" + "Data" + "Numero sequenziale" + "Numero pagina" + "Estensione file". Un
nome file è costituito dalle seguenti informazioni:
Elemento
Descrizione
Iniziale della funzione
Indica il modo utilizzato per effettuare la scansione dei dati.
• C: Copia
• S: Fax/Scansione, Casella
• P: Stampa
• R: Fax ricevuto
Nome
Il nome della macchina registrato all'interno di [Utilità] - [Impostazioni Amministratore] - [Imp. Amministratore/Macchina] - [Imm indir macchina] [Nome macchina].
Data
Riporta l'anno, il mese, il giorno, l'ora e i minuti di scansione dell'originale.
Ad esempio "11050115230" significa che il file è stato scansionato il
1° maggio 2011 alle 15:23.
L'ultima cifra (0) indica l'ordine, nel caso in cui siano state effettuate più
conversioni di file nello stesso minuto.
Se la conversione del file è stata effettuata due volte tra le 15:23 e le 15:24,
l'ultima cifra sarà 231 in un caso e 232 nell'altro.
Numero sequenziale
Quando viene effettuata la conversione per pagina di un originale di più pagine, ad ogni file viene assegnato un numero sequenziale che indica il numero di pagina dell'originale.
I numeri di pagina sono inclusi automaticamente nel nome file al salvataggio o invio del file. Tenere in considerazione questa indicazioni per la trasmissione FTP o di altro tipo quando un server FTP ha delle restrizioni sui
nomi dei file.
Estensione del file
Estensione del file da salvare.
L'estensione è inclusa automaticamente nel nome file al salvataggio o invio
del file.
Consigli
Non è possibile specificare il nome file del fax indirizzo IP.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile modificare il nome file predefinito. È possibile specificare se aggiungere l'iniziale della
funzione o se inserire del testo arbitrario al posto del nome macchina. Per dettagli, fare riferimento a
pagina 7-14.
Modifica del titolo e del testo del messaggio e-mail di corretta ricezione
([Imp. e-mail])
Quando la macchina del destinatario riceve un fax internet, per prima cosa viene stampato il fax e
successivamente viene stampato il documento che notifica la corretta ricezione del messaggio e-mail (e-mail
di corretta ricezione). In questo documento sono contenuti il titolo e il testo specificati al momento dell'invio
del fax da questa macchina.
Se lo si desidera è possibile modificare il titolo e il testo che vengono stampati nel messaggio di notifica di
corretta ricezione dell'e-mail. Registrando più frasi prestabilite per il titolo e il testo del messaggio, è possibile
utilizzare frasi diverse a seconda della destinazione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-14.
Impostazione correlata
È possibile registrare una frase prestabilita per il titolo e il testo da stampare in caso di corretta ricezione
del messaggio e-mail. Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-8.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Scegliere se permettere all'utente di modificare l'indirizzo Da relativo al mittente del fax internet
(impostazione predefinita: [Permetti]). Per i dettagli, fare riferimento a pagina 7-9.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-19
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
1.4.2
1.4
Impostazioni per la scansione dei diversi tipi di originale (Impostazioni
applicazione)
Scansioni di originali con formati diversi in un unico batch ([Originali misti])
Anche quando si hanno originali con pagine di formati diversi, utilizzando ADF, è possibile effettuare la
scansione dei dati rilevando il formato di ogni pagina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-16.
NOTA
Caricare tutte le pagine dell'originale nell'ADF in modo che la parte superiore sia rivolta verso il lato posteriore
e il sinistro della macchina.
Scansione di un originale più sottile della carta normale ([Orig. carta sottile])
Ridurre la velocità di alimentazione dell'originale dell'ADF onde impedire che la carta sottile resti intrappolata.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-16.
Scansione documenti piegati ([Orig. piega a Z])
Anche i formati originali degli originali piegati possono essere individuati in modo accurato.
Se nell'ADF viene caricato un originale piegato, potrebbe non essere possibile rilevare il formato originale in
modo preciso. Per scansionare un originale piegato con ADF, utilizzare [originale piegato a Z].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-16.
NOTA
Aprire gli originali piegati prima di caricarli nell'ADF. Se un originale piegato non viene aperto prima della
scansione, potrebbe verificarsi un inceppamento carta, oppure il formato potrebbe non essere rilevato
correttamente.
1-20
d-Color MF552/452/362/282/222
1.4
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
Scansione di un originale lungo ([Originale lungo])
Caricare l'originale lungo, che non può essere posizionato sul vetro di esposizione, e troppo largo nella
direzione di alimentazione rispetto al formato standard intero (A3 o 11 e 17) sull'ADF. Non è necessario
inserire in anticipo il formato dell'originale: l'ADF rileverà il formato automaticamente.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-16.
Specifica della direzione di caricamento dell'originale ([Direzione originale])
Quando si scansiona un originale fronte-retro, è possibile specificare la direzione di caricamento dell'originale
in modo che la direzione verticale sia impostata correttamente.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-16.
Selezione della posizione di rilegatura dell'originale ([Posiz. di rileg.])
Quando si esegue la scansione di un originale fronte-retro, specificare la posizione di rilegatura dell'originale
in [Posiz. di rileg.] onde evitare che la posizione di rilegatura sia invertita tra il fronte e il retro.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-16.
Scansione con rimozione della polvere dal vetro fessura ([Smacchia])
Quando si effettua la scansione di un originale nell'ADF, i processi di scansione dell'originale e di rimozione
della polvere dal vetro fessura di esportazione vengono eseguiti in modo alternato, in modo tale che il vetro
fessura di esportazione sia sempre pulito durante la scansione dell'originale.
Occorre più tempo per terminare la scansione, rispetto al funzionamento normale.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-16.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-21
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
1.4
Saltare pagine bianche ([Rimozione pagina vuota])
Le pagine bianche contenute nell'originale caricato nell'ADF vengono saltate quando si scansiona l'originale.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-16.
Suddivisione delle pagine sinistra e destra di un libro e catalogo ([Originale
libro])
Si possono scansionare due pagine aperte, ad esempio i libri o i cataloghi, separatamente nelle pagine destra
e sinistra, oppure scansionarle come una singola pagina. Se si posiziona un libro o catalogo sul Vetro di
esposizione, non occorre chiudere l'ADF per eseguire la scansione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-21.
Scansione di diversi originali in batch suddivisi ([Scans.sep.])
Se il numero di fogli originali è così elevato da non poter essere caricati contemporaneamente nell'ADF, è
possibile caricarli in batch differenti e gestirli come un unico lavoro.
Nella funzione [Scans.sep.], per scansionare gli originali si può cambiare opzione scegliendo tra ADF e Vetro
di esposizione.
1-22
d-Color MF552/452/362/282/222
1.4
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
1
Caricare l'originale.
NOTA
Non caricare più di 100 fogli per volta nel vassoio originale, né caricare fogli fino al punto in cui la cima
della pila è più alta del contrassegno ,. In caso contrario si potrebbe verificare un inceppamento della
carta dell'originale, danneggiare gli originali e/o causare un guasto all'ADF.
2
Fare clic su [Applicazione] - [Cont. n° originali] - [Scans.sep.] e impostare su [ON].
3
Premere il tasto Avvio.
L'originale viene sottoposto a scansione.
4
Caricare l'originale successivo e premere il tasto Avvio.
% Se lo si desidera, fare clic su [Modifica impostazione] per modificare le impostazioni opzione
secondo il nuovo originale.
5
Ripetere il passo 4 fino a quando non sarà stata eseguita la scansione di tutti gli originali.
6
Una volta effettuata la scansione di tutti gli originali, toccare [Finitura] e premere il tasto Avvio.
Ha inizio la trasmissione.
Impostazione correlata
Scegliere se effettuare sempre la scansione degli originali in modo continuo senza specificare una
[Scans.sep.] quando si effettua la scansione attraverso il vetro di esposizione (impostazione
predefinita: [No]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-11.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-23
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
1.4.3
1.4
Regolazione del livello/densità della qualità dell'immagine (Impostazioni
applicazione)
Selezione del livello di qualità dell'immagine originale adeguato ([Tipo
originale])
Selezionare il livello di qualità dell'immagine ottimo per l'originale ed effettuare la scansione al livello di qualità
dell'immagine ottimo.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-23.
Selezione della densità di scansione dell'originale ([Densità])
Selezionare la densità di scansione (scuro, chiaro) dell'originale.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-24.
Regolazione della densità di sfondo dell'originale ([Rimozione sfondo])
Si può regolare la densità dell'area di sfondo degli originali il cui sfondo è colorato (quotidiani, carta riciclata,
ecc.), o degli originali così sottili che il testo o le immagini sul lato posteriore potrebbero essere acquisiti nella
scansione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-24.
1-24
d-Color MF552/452/362/282/222
1.4
1.4.4
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
Aggiunta di un timbro/numero di pagina (Impostazioni applicazione)
Aggiunta di data e ora ([Data/Ora])
Selezionare la posizione e il formato del timbro, quindi aggiungere la data ed ora di scansione dell'originale.
È possibile stampare la data e l'ora su tutte le pagine o solo sulla prima pagina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-25.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile scegliere se rimuovere le impostazioni relative a [Data/Ora] al momento dell'invio del fax
(impostazione predefinita: [Annulla]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-12.
Aggiunta numero di pagina ([Numero pagina])
Selezionare la posizione e il formato del timbro e aggiungere i numeri di pagina e di capitolo.
I numeri di pagina e di capitolo sono stampati su tutte le pagine.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-26.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile scegliere se rimuovere le impostazioni relative a [Numero pagina] al momento dell'invio del
fax (impostazione predefinita: [Annulla]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-12.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-25
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
1.4
Aggiungere un timbro ([Timbro])
Testo come "RISPONDERE" e "NON COPIARE" è stampato sulla prima pagina o tutte le pagine. È possibile
selezionare il testo da aggiungere dai timbri fissi e quelli arbitrari registrati.
Poiché il testo viene aggiunto senza modificare l'originale, questa funzione è utile per gestire dei documenti
importanti su cui non è permesso effettuare aggiunte o modifiche.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-27.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile scegliere se rimuovere le impostazioni relative al [Timbro] al momento dell'invio del fax
(impostazione predefinita: [Annulla]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-12.
Aggiungere l'Intestazione/Piè di pagina ([Intest./Piè Pag.])
Aggiungere data e ora e del testo arbitrario al di sopra e al di sotto dei margini (intestazione/piè di pagina)
nella pagina specificata. Le informazioni da aggiungere nell'intestazione e piè di pagina devono essere
registrate in anticipo sulla macchina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-28.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Per informazioni dettagliate su come registrare le informazioni da aggiungere per l'intestazione e piè di
pagina, fare riferimento a pagina 7-12.
È possibile scegliere se rimuovere le impostazioni relative a [Intest./Piè Pag.] al momento dell'invio del
fax (impostazione predefinita: [Annulla]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-12.
1-26
d-Color MF552/452/362/282/222
1.4
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
Stampa del timbro TX sugli originali scansionati ([Timbro TX])
Quando si scansionano gli originali utilizzando l'ADF, il timbro TX viene stampato sull'originale scansionato
per certificare che è stata effettuata la scansione dell'originale.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-29.
NOTA
Questa funzione non è disponibile per quegli originali che devono rimanere puliti.
Consigli
Per usare i timbri TX, è necessaria l'Unità timbro.
L'inchiostro usato per imprimere il timbro è soggetto a consumo. Se l'inchiostro si sbiadisce, contattare
l'assistenza tecnica.
1.4.5
Altre impostazione opzione (Impostazioni applicazione)
Scansione dopo la cancellazione del testo e delle ombre nei margini di un
originale ([Canc bordo])
Cancella un'area, di una uguale larghezza specificata, lungo i quattro lati di un originale. È possibile
specificare la larghezza da cancellare per ogni lato.
Questa funzione è utile per cancellare la registrazione di ricezione nell'intestazione e piè di pagina di un fax,
oppure le ombreggiature della foratura di un originale.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-30.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-27
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
1.4
Aumento della nitidezza del bordo tra testo ecc. ([Nitidezza])
Rende più nitidi i bordi dell'immagine, ad esempio il testo contenuto in una tabella e nei grafici, per migliorare
la leggibilità.
Rende più omogenei i contorni frastagliati di un'immagine, oppure rende più nitide le immagini sfocate.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-30.
Invio e stampa contemporaneamente ([Salva e stampa])
È possibile stampare un documento mentre si invia un fax internet o un fax indirizzo IP.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-31.
1-28
d-Color MF552/452/362/282/222
1.4
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1
Modifica del nome del mittente prima di inviare un fax ([Impostazioni
intestazione fax])
Aggiungere le informazioni del mittente ai dati dell'originale scansionato, come nome macchina, nome
azienda (nome mittente), e indirizzo e-mail.
Il nome del mittente, specificato per impostazione predefinita, viene aggiunto automaticamente al fax. Se
sono registrati dei nomi di mittenti multipli, è possibile modificare il nome mittente predefinito.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-32.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Registrando dei nomi mittente multipli, si possono utilizzare dei nomi di mittente differenti a seconda
della destinazione. Per informazioni dettagliate sulla procedura di registrazione, fare riferimento a
pagina 7-24.
È possibile specificare la posizione nella quale stampare le informazioni del mittente (impostazione
predefinita: [Fuori corpo testo]). Quando è necessario, è possibile disabilitare la stampa delle
informazioni del mittente. Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-25.
d-Color MF552/452/362/282/222
1-29
1
1-30
Impostazioni dell'opzione di trasmissione di fax
1.4
d-Color MF552/452/362/282/222
2
Invio e ricezione di un fax
internet
2.1
Funzioni Fax Internet
2
Invio e ricezione di un fax internet
2.1
Funzioni Fax Internet
2
La funzione Fax Internet viene utilizzata per inviare e ricevere fax attraverso la rete aziendale e internet.
La stessa rete utilizzata dai computer sarà utilizzata anche per trasmettere fax. In questo modo è possibile
inviare e ricevere fax da e verso destinazioni lontane senza preoccuparsi degli elevati costi di comunicazioni
e in caso di invio di un elevato numero di pagine.
Di seguito sono descritte le precauzioni da adottare per l'utilizzo del fax Internet.
La funzione Fax Internet deve essere configurata dal tecnico dell'assistenza. Per ulteriori dettagli,
contattate il tecnico dell'assistenza.
I fax internet vengono inviati e ricevuti tramite e-mail. Configurare un indirizzo e-mail dedicato a Fax
Internet per questa macchina.
Collegare la macchina a una rete in grado di inviare e ricevere messaggi e-mail.
d-Color MF552/452/362/282/222
2-3
Impostazione fax internet (per l'amministratore)
2
2.2
Impostazione fax internet (per l'amministratore)
2.2.1
Flusso relativo alla preparazione
1
2.2
Collegamento della macchina a internet
% Controllo della connessione del cavo LAN
% Controllo delle impostazioni di rete
Controllare che alla macchina sia stato assegnato un indirizzo IP.
2
Impostazione dell'ambiente per l'invio e la ricezione di fax internet
% Configurazione dell'ambiente per fax internet
Abilitare la funzione fax internet. Inoltre, specificare le informazioni e le impostazioni relative a questa
macchina necessarie per inviare e ricevere e-mail.
% Registrazione della posizione dell'intestazione
Registrare il nome macchina, il nome azienda, ecc. da stampare sui fax.
% Impostazione della data ed ora della macchina
Impostare su questa macchina la data e l'ora da stampare sui fax inviati e ricevuti.
3
Configurazione della macchina nel proprio ambiente d'uso
% Registrazione di una destinazione utilizzata di frequente
Questa operazione eviterà l'inconveniente di dovere inserire una destinazione ogni volta in cui si invia
un fax.
% Utilizzo del server LDAP per specificare gli indirizzi
Quando si utilizza il Server LDAP oppure la Active Directory, è possibile cercare una destinazione sul
server.
% Registrazione di un titolo e di un testo del messaggio e-mail di corretta ricezione
Registrando un titolo e un testo per un messaggio e-mail eviterà l'inconveniente di doverli inserire ogni
volta che si invia un fax.
% Registrazione di prefissi e suffissi di destinazione
Registrando i prefissi e i suffissi dell'indirizzo e-mail, sarà più semplice immettere l'indirizzo e-mail.
% Utilizzo dell'autenticazione SMTP
Questa macchina supporta l'autenticazione SMTP. Configurare le impostazioni se il proprio ambiente
richiede l'autenticazione SMTP.
% Utilizzo del POP prima dell'autenticazione SMTP
Questa macchina supporta il POP prima dell'autenticazione SMTP. Configurare le impostazioni se il
proprio ambiente richiede il POP prima dell'autenticazione SMTP.
% Comunicazione SSL/TLS
Questa macchina supporta le funzionalità di SMTP su SSL e Avvio TLS. Configurare le impostazioni se
il proprio ambiente richiede la comunicazione crittografata SSL con il server mail.
% Controllo della ricezione di un fax
È possibile controllare se il fax è stato ricevuto dalla macchina del destinatario attraverso un messaggio.
(solitamente questa funzione è presente per impostazione predefinita.)
4
2-4
La preparazione è terminata
d-Color MF552/452/362/282/222
2.2
2.2.2
Impostazione fax internet (per l'amministratore)
2
Operazioni necessarie per usare questa funzione
Controllo della connessione del cavo LAN
Controllare che il cavo LAN collegato alla rete sia connesso alla
porta LAN di questa macchina.
Controllo delle impostazioni di rete
Controllare che alla macchina sia stato assegnato un indirizzo IP. Toccare [Utilità] - [Informazioni periferica]
e verificare che venga visualizzato un indirizzo IP.
d Riferimento
Se non viene visualizzato alcun indirizzo IP, sarà necessario configurare la rete. Per ulteriori dettagli, fare
riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
Configurazione dell'ambiente per fax internet
Abilitare la funzione fax internet. Inoltre, specificare le informazioni e le impostazioni relative a questa
macchina necessarie per inviare e ricevere e-mail.
Il metodo di configurazione dell'impostazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per ulteriori
dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
Registrazione della posizione dell'intestazione
Registrare il nome macchina, il nome azienda, ecc. da stampare sui fax.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-24.
Impostazione della data ed ora della macchina
Impostare su questa macchina la data ed ora da stampare sui fax inviati e ricevuti.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-6.
d Riferimento
Se per impostare l'ora è utilizzato un NTP (Network Time Protocol, protocollo dell'ora di rete), e la data ed
ora impostate su questa macchina possono essere regolate automaticamente. Il metodo di configurazione
dell'impostazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per ulteriori dettagli, fare riferimento al
[Manuale d'uso: Web Management Tool].
d-Color MF552/452/362/282/222
2-5
Impostazione fax internet (per l'amministratore)
2
2.2.3
2.2
Impostazioni delle opzioni
Registrazione di una destinazione utilizzata di frequente
La registrazione di un indirizzo e-mail utilizzato di frequente su questa macchina come destinazione, eviterà
l'inconveniente di doverlo inserire ogni volta che si invia un fax.
Per maggiori dettagli sulla procedura di registrazione, fare riferimento a pagina 4-3.
Utilizzo del server LDAP per specificare gli indirizzi
Quando il server LDAP o Active Directory è utilizzato per la gestione utente, si può cercare o specificare
l'indirizzo e-mail tramite il server. Per utilizzare il server LDAP per specificare una destinazione, si deve
registrare il server su questa macchina.
Il metodo di registrazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per ulteriori dettagli, fare riferimento
al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
d Riferimento
Per informazioni dettagliate su come effettuare una ricerca utilizzando il Server LDAP, fare riferimento a
pagina 1-17.
Registrazione di un titolo e di un testo per il messaggio e-mail di corretta
ricezione
Quando la macchina del destinatario riceve un fax internet, per prima cosa viene stampato il fax e
successivamente viene stampato il documento che notifica la corretta ricezione del messaggio e-mail (e-mail
di corretta ricezione). In questo documento sono contenuti il titolo e il testo specificati al momento dell'invio
del fax da questa macchina.
Registrando più frasi prestabilite per il titolo e il testo del messaggio, è possibile utilizzare frasi diverse a
seconda della destinazione.
Per maggiori dettagli sulla procedura di registrazione, fare riferimento a pagina 6-8.
Registrazione di prefissi e suffissi di destinazione
Registrare un prefisso e un suffisso di un indirizzo e-mail.
Se si inviano spesso e-mail a indirizzi che appartengono alla stessa organizzazione, registrare il testo
posizionato dopo il simbolo @ (nome di dominio). Registrando il nome di dominio è possibile richiamarlo per
completare un indirizzo e-mail.
Questo eviterà errori di immissione per gli indirizzi e-mail con nomi di dominio lunghi.
Per maggiori dettagli sulla procedura di registrazione, fare riferimento a pagina 7-23.
Utilizzo dell'autenticazione SMTP
Questa macchina supporta l'autenticazione SMTP. Configurare le impostazioni se il proprio ambiente
richiede l'autenticazione SMTP.
Il metodo di configurazione dell'impostazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per ulteriori
dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
Utilizzo del POP prima dell'autenticazione SMTP
Questa macchina supporta il POP prima dell'autenticazione SMTP. Configurare le impostazioni se il proprio
ambiente richiede il POP prima dell'autenticazione SMTP.
Il metodo di configurazione dell'impostazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per ulteriori
dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
2-6
d-Color MF552/452/362/282/222
2.2
Impostazione fax internet (per l'amministratore)
2
Comunicazione SSL/TLS
Questa macchina supporta le funzionalità di SMTP su SSL e Avvio TLS. Configurare le impostazioni se il
proprio ambiente richiede la comunicazione crittografata SSL con il server mail.
Il metodo di configurazione dell'impostazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per ulteriori
dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
Controllo della ricezione di un fax
Configurare le impostazioni per richiedere o rispondere alla richiesta di informazioni sull'esito di un invio o di
una ricezione di un fax internet. Configurare anche le impostazioni riguardanti lo scambio di informazioni sulle
funzionalità tra le macchine. (solitamente questa funzione è presente per impostazione predefinita.)
Il metodo di configurazione dell'impostazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per ulteriori
dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
d-Color MF552/452/362/282/222
2-7
Come trasmettere un fax
2
2.3
2.3
Come trasmettere un fax
1
Caricare l'originale.
2
Fare clic su [Scan/fax].
3
Specificare l'indirizzo e-mail di destinazione.
% Per dettagli sulla modalità di specifica di una destinazione, fare riferimento a pagina 1-13.
% Specificando destinazioni multiple l'invio e la trasmissione di fax attraverso il computer avviene
contemporaneamente.
% Se necessario, è possibile modificare la visualizzazione della schermata principale nel modo
Fax/Scansione (impostazione predefinita: [Rubrica]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a
pagina 6-12.
2-8
d-Color MF552/452/362/282/222
2.3
Come trasmettere un fax
4
2
Configurare le impostazioni dell'opzione per la trasmissione dei fax in base alle proprie esigenze.
% Per dettagli sulla configurazione delle impostazioni dell'opzione, fare riferimento alle rispettive
colonne della seguente tabella.
5
Scopo
Riferimento
Configurazione delle impostazioni base come colore e formato originale
pagina 1-18
Configurazione delle opzioni di scansione per i diversi tipi di originali, ad esempio i vari formati e i libri
pagina 1-20
Regolazione del livello della qualità dell'immagine dell'originale, ad esempio lo
sfondo a colori (quotidiani, ecc.) oppure un originale leggero da stampare
pagina 1-24
Stampa della data/ora e del numero pagina
pagina 1-25
Altre impostazione opzione
pagina 1-27
Premere il tasto Avvio.
% Toccare [Controlla imp.] prima dell'invio, e se necessario verificare la destinazione e le impostazioni.
% Per effettuare nuovamente le operazioni di specifica delle destinazioni oppure le impostazioni
dell'opzione, premere Ripristina.
Ha inizio la trasmissione.
% Se si preme il tasto Stop mentre si scansiona un originale, la scansione viene interrotta e viene
visualizzato un elenco dei lavori fermati. Per annullare la scansione dell'originale, eliminare il lavoro
dall'elenco dei lavori non attivi.
Consigli
Al momento dell'invio di un fax internet viene stampato il rapporto del risultato della trasmissione.
Attraverso il rapporto del risultato della trasmissione è possibile controllare la corretta trasmissione del
fax.
Quando la macchina del destinatario riceve un fax internet, su questa macchina viene stampato un
messaggio MDN che notifica la corretta ricezione del fax. Attraverso il messaggio MDN si può
controllare che il fax sia stato ricevuto correttamente.
Impostazione correlata
È possibile modificare le opzioni predefinite per la trasmissione di scansioni per adattarle al proprio
ambiente. Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-15.
d-Color MF552/452/362/282/222
2-9
Come ricevere un fax
2
2.4
2.4
Come ricevere un fax
Ricezione automatica
La macchina interroga automaticamente il server mail sullo stato di ricezione dei fax ad intervalli predefiniti
(impostazione predefinita: 15 minuti). Se non vi sono fax ricevuti correttamente, la macchina riceve e stampa
il messaggio.
d Riferimento
È possibile forzare il salvataggio del fax ricevuto in una Casella Utente della macchina senza stamparlo. Ciò
impedisce il furto o la perdita dei dati del fax, una volta che è stato stampato e permette di stampare soltanto
i fax necessari. Per dettagli, fare riferimento a pagina 2-12.
I fax ricevuti possono essere inoltrati a una destinazione predefinita. Inoltre i fax possono essere convertiti in
un formato compatibile con il computer per la gestione. Per dettagli, fare riferimento a pagina 2-13.
Ricezione manuale
L'utente può interrogare manualmente il server mail sullo stato di ricezione dei fax attraverso il pannello a
sfioramento.
Toccare [RX E-mail] per interrogare il server mail e ricevere e stampare tutti i messaggi di ricezione fax.
2-10
d-Color MF552/452/362/282/222
2.5
Opzioni di ricezione
2
2.5
Opzioni di ricezione
2.5.1
Stampare aggiungendo la data ed ora di ricezione ([Posizio piè pagina])
Posizione piè pagina
La posizione piè di pagina contiene la data e l'ora di ricezione del fax, il numero assegnato in base all'ordine
di ricezione (numero di ricezione) e il numero di pagina.
La posizione piè di pagina viene aggiunta a seconda delle esigenze al momento della stampa del documento.
È possibile selezionare anche la posizione del testo stampato.
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore)
Per abilitare la stampa della posizione piè di pagina, selezionare il punto in cui stamparla.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-25.
2.5.2
Salvataggio di un fax che non può essere stampato (Ricezione proxy in
memoria)
Quando la macchina non può stampare un documento ricevuto a causa di un inceppamento della carta o
esaurimento dei consumabili, il documento verrà salvato in memoria fino a quando la macchina non sarà di
nuovo pronta.
La ricezione proxy nella memoria funziona automaticamente.
OK!
Consigli
La ricezione proxy in memoria viene disabilitata quando la memoria è piena.
Una volta completata l'individuazione dei guasti inerenti a inceppamenti carta ecc., la macchina inizia
a stampare il fax salvato.
d-Color MF552/452/362/282/222
2-11
Opzioni di ricezione
2
2.5.3
2.5
Salvataggio forzato di un fax ricevuto in una Casella Utente (RX memoria)
Memoria RX
RX memoria è una funzione che consente di salvare un fax registrato nella Box Memoria RX di questa
macchina.
È possibile verificare i contenuti dei fax in entrata e stampare soltanto quelli necessari, riducendo così i costi
di stampa. Ciò impedisce il furto o la perdita dei dati del fax, una volta stampato. Poiché il livello di sicurezza
è potenziato, si possono gestire in sicurezza i dati fax importanti.
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore)
Abilitare la funzione RX memoria. Oltre a ciò, specificare la password che vieta l'accesso alla Box Memoria
RX.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-30.
Consigli
Con la funzione Box Memoria RX non è possibile utilizzare le funzioni seguenti:.
–
Casella TSI, RX Fax-PC, Inoltro TX
Stampa di un fax ricevuto
Per stampare un fax salvato in Box Memoria RX, fare riferimento alla funzione Box Memoria RX.
Per informazioni dettagliate sulla procedura di stampa, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Box].
2-12
d-Color MF552/452/362/282/222
2.5
2.5.4
Opzioni di ricezione
2
Inoltro di un fax ricevuto ad un'altra destinazione (Inoltro TX)
Inoltro TX
La funzione Inoltra TX permette di trasferire un fax ricevuto ad un'altra destinazione preimpostata.
Un fax, una volta ricevuto, può essere inoltrato ad un singolo indirizzo e-mail o salvato in una cartella
condivisa su un computer. Il fax può quindi essere gestito come un file sul computer, riducendo i costi di
stampa.
Consigli
Se la funzione Inoltro TX è abilitata, le seguenti funzioni non possono essere utilizzate.
–
RX memoria, RX Fax-PC, TSI Routing
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore)
Abilitare la funzione Inoltro TX. Inoltre, registrare le destinazioni verso le quali inoltrare i fax ricevuti.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-30.
2.5.5
Arresto della stampa dei fax durante le pause pranzo e di notte
Quando la macchina è ferma, ad esempio, durante le pause o nelle ore notturne nei giorni di lavoro, premere
il tasto di alimentazione per spegnere l'interruttore dell'alimentazione secondaria, riducendo così il consumo
di energia. Quando la macchina è nel modo Alimentazione secondaria OFF non è possibile stampare i fax
ricevuti. Per stamparli premere il tasto di alimentazione per interrompere il modo Alimentazione secondaria
OFF.
d Riferimento
Premere il tasto di alimentazione per passare al modo Alimentazione secondaria OFF (quando [Utilità] [Impostazioni Amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Imp risp energia] - [Impostazioni tasto alimentazione] è impostato su [Alimentazione secondaria OFF] (impostazione predefinita)). Per i dettagli sulla procedura per passare allo stato Alimentazione secondaria OFF, fare riferimento a [Manuale d'uso: Introduzione].
È possibile utilizzare il timer settimanale per passare automaticamente dal modo normale al modo risparmio
energia. Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-6.
d-Color MF552/452/362/282/222
2-13
Opzioni di ricezione
2
2.5.6
2.5
Stampa di un fax su entrambi i lati di un foglio ([Stamp 2 lati per RX])
Stamp 2 lati per RX
Un fax composto da più pagine è stampato su entrambi i lati dei fogli per risparmiare il numero di fogli
utilizzati.
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore)
Abilitare la funzione Stampa fronte retro.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-27.
2.5.7
Configurazione delle impostazioni di stampa del fax (per l'amministratore)
Impostazioni stampa predefinite ([Selezione carta da stampa]/[Rid minuti
stampa RX])
Un fax ricevuto viene stampato in base ai seguenti criteri, in funzione del formato pagina del fax.
Un fax in formato standard, ad esempio un A4, viene stampato su un foglio standard dello stesso formato
del fax ricevuto riducendone leggermente le dimensioni (impostazione predefinita: 96%).
Ad esempio, un fax A3 viene stampato su un foglio A3 e un fax B4 viene stampato su un foglio B4 riducendo
il formato di stampa in entrambi i casi al 96%.
Per ulteriori dettagli sulle impostazioni di stampa, fare riferimento a pagina 7-26.
Consigli
Per i fax più lunghi in lunghezza rispetto al formato standard, il formato carta più adeguato è determinato in base alla larghezza e alla lunghezza del fax e la stampa avviene su carta dello stesso formato.
Se il formato carta più adeguato non è disponibile, il fax viene stampato su carta di un formato simile.
2-14
d-Color MF552/452/362/282/222
2.5
Opzioni di ricezione
2
Prestabilire il formato carta da stampa ([Formato car stampa])
È sempre possibile stampare sul formato specificato di carta, indipendentemente dal formato carta del fax
ricevuto.
Se il formato del fax ricevuto è diverso dal formato carta da stampa specificato, il fax sarà stampato
aumentando oppure riducendo il formato, in funzione del formato della carta da stampa.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-28.
Prestabilire il vassoio carta da stampa ([Sel vassoio stampa RX])
È sempre possibile stampare sulla carta caricata nel vassoio specificato, indipendentemente dal formato
carta del fax ricevuto.
Se il formato del fax ricevuto è diverso dal formato della carta contenuta nel vassoio specificato, il fax sarà
stampato aumentando oppure riducendo il formato, in funzione del formato della carta contenuta nel vassoio.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-28.
Consigli
Se il vassoio è stato specificato nell'opzione [Sel vassoio stampa RX], l'impostazione di [Formato car
stampa] viene ignorata ([Selezione carta da stampa] cambierà automaticamente in [Selez. automat.]).
Se [Rid minuti stampa RX] è impostato su [Dim. piena], [Sel vassoio stampa RX] viene cambiato
obbligatoriamente in [Auto].
d-Color MF552/452/362/282/222
2-15
2
Opzioni di ricezione
2.5
Separazione di un fax (verticale) di formato personalizzato per la stampa
([Stampa pagine fax separate])
Nel caso di fax che superano il formato standard in lunghezza, il formato di stampa non viene ridotto, ma la
parte del documento che non rientra nel formato standard viene stampata nella pagina successiva.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-28.
Consigli
Se [Rid minuti stampa RX] è impostato su [Dim. piena], [Stampa pagine fax separate] è obbligatoriamente commutato su [OFF], e l'area che non può rientrare in un foglio di formato standard non sarà
stampata.
Se [Stamp 2 lati per RX] è impostato su [ON], non è possibile utilizzare l'opzione [Stampa pagine fax
separate].
2-16
d-Color MF552/452/362/282/222
2.6
2.6
Stampa di un rapporto/elenco
2
Stampa di un rapporto/elenco
Le funzioni Rapporto e Elenco presenti su questa macchina sono utilizzare per fornire un elenco delle
impostazioni della macchina e dei risultati delle operazioni.
Esistono rapporti ed elenchi che vengono stampati automaticamente e altri che vengono stampati se
richiesti. Per i rapporti stampati automaticamente è possibile selezionare le condizioni di stampa. I tipi di
rapporti ed elenchi disponibili sono i seguenti.
Nome rapporto
Descrizione
[Rapp attività]
Questo rapporto contiene i risultati di invio e di ricezione dei fax.
In totale, 700 lavori sono registrati su pagine separate per la trasmissione e
la ricezione.
Il rapporto delle attività viene stampato in automatico. Le registrazioni contenenti solamente i lavori di trasmissione o di ricezione possono essere
stampate secondo le esigenze.
Per impostazione predefinita, il rapporto viene stampato automaticamente
ogni 100 comunicazioni.
• È possibile modificare le condizioni di stampa in base alle proprie necessità. Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31.
[Rapporto TX]
Questo rapporto contiene i risultati della trasmissione fax. In modo predefinito, il rapporto viene stampato automaticamente quando si verifica un errore di trasmissione.
• Se necessario, è possibile modificare l'orario di stampa. Per informazioni
dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31 ([Rapporto TX]).
[Rapporto trasmiss. TX]
Questo rapporto contiene i risultati delle trasmissioni di diffusione. Per impostazione predefinita, i rapporti vengono stampati automaticamente ad ogni
trasmissione di diffusione.
• È possibile scegliere se stampare un rapporto di trasmissione diffusione.
Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31 ([Rapporto TX
sequenziale]).
• È possibile modificare il metodo di stampa delle destinazioni da inserire
in un rapporto. Per informazioni dettagliate, fare riferimento a
pagina 7-31 ([Rapp.risultato trasmiss.]).
[Rapporto errore RX fax
di rete]
Questo rapporto contiene i risultati delle ricezioni di fax di rete. Per impostazione predefinita, i rapporti vengono stampati automaticamente quando si
verifica un errore di ricezione.
• È possibile scegliere se autorizzare la stampa del rapporto di errore. Per
informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31 ([Rapporto errore
RX fax di rete]).
[Stampa Messagg MDN]
Rapporto di notifica della ricezione di un fax internet sulla macchina del destinatario. Per impostazione predefinita, i rapporti vengono stampati automaticamente al momento della ricezione di un messaggio MDN (Message
Disposition Notifications).
• Scegliere se stampare un messaggio MDN. Per informazioni dettagliate,
fare riferimento a pagina 7-31 ([Messaggio MDN]).
[Stampa Messagg DSN]
Rapporto di notifica della ricezione di un fax internet sul server mail del destinatario. I rapporti vengono stampati automaticamente al momento della ricezione di un messaggio DSN (Delivery Status Notifications). Per
impostazione predefinita, i rapporti non vengono stampati automaticamente.
• Scegliere se stampare un messaggio DSN. Per informazioni dettagliate,
fare riferimento a pagina 7-31 ([Messaggio DSN]).
[Corpo messaggio
e-mail]
Rapporto di notifica di corretta ricezione di un fax internet sulla macchina del
destinatario e stampato dopo la ricezione. I rapporti vengono stampati se il
messaggio (titolo/testo) è allegato al fax internet. Per impostazione predefinita, i rapporti vengono stampati automaticamente.
• Scegliere se stampare un'e-mail ricevuta correttamente. Per informazioni
dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31 ([Stampa corpo messaggio
e-mail]).
[Lista titolo e-mail/testi]
Elenco dei titoli e dei testi dei fax internet e dei messaggi e-mail registrati
come frasi prestabilite.
• Per informazioni dettagliate su come effettuare la stampa, fare riferimento a pagina 7-21.
[Lista modalità]
Questo elenco contiene i dettagli delle [Impostazioni fax].
• Per informazioni dettagliate su come effettuare la stampa, fare riferimento a pagina 7-33.
d-Color MF552/452/362/282/222
2-17
Stampa di un rapporto/elenco
2
2.6
d Riferimento
È possibile stampare i rapporti di attività anche dalla schermata [Lista lavori]. Per informazioni dettagliate
sulla schermata [Lista lavori], fare riferimento al [Manuale d'uso: Pannello di controllo].
2-18
d-Color MF552/452/362/282/222
3
Invio e ricezione di un fax
indirizzo IP
3.1
Funzione fax indirizzo IP
3
Invio e ricezione di un fax indirizzo IP
3.1
Funzione fax indirizzo IP
3
La funzione Fax Indirizzo IP è utilizzata per inviare e ricevere fax all'interno di una rete limitata, ad esempio
una rete aziendale.
Specificare un indirizzo IP di destinazione. La stessa rete utilizzata dai computer sarà utilizzata anche per
trasmettere fax. In questo modo i costi di comunicazione non verranno addebitati con le stesse modalità
previste per i fax normali.
Per specificare la destinazione, oltre all'indirizzo IP è possibile utilizzare anche il nome host e l'indirizzo
e-mail.
Di seguito sono descritte le precauzioni da adottare per l'utilizzo del fax indirizzo IP.
La funzione Fax Indirizzo IP deve essere configurata dal tecnico dell'assistenza. Per ulteriori dettagli,
contattate il tecnico dell'assistenza.
Per utilizzare la funzione Fax Indirizzo IP è necessario il kit fax.
d-Color MF552/452/362/282/222
3-3
Impostazione fax indirizzo IP (per l'amministratore)
3
3.2
Impostazione fax indirizzo IP (per l'amministratore)
3.2.1
Flusso relativo alla preparazione
1
3.2
Collegamento della macchina alla rete
% Controllo della connessione del cavo LAN
% Controllo delle impostazioni di rete
Controllare che alla macchina sia stato assegnato un indirizzo IP.
2
Impostazione dall'ambiente per fax indirizzo IP
% Configurazione dell'ambiente per fax indirizzo IP
Abilitare la funzione fax indirizzo IP. Inoltre, configurare le funzioni di invio e ricezione per questa
macchina (SMTP) e il modo di funzionamento del fax indirizzo IP.
% Registrazione della posizione dell'intestazione
Registrare il nome macchina, il nome del reparto, ecc. da stampare sui fax.
% Impostazione della data ed ora della macchina
Impostare su questa macchina la data ed ora da stampare sui fax inviati e ricevuti.
3
Configurazione della macchina nel proprio ambiente d'uso
% Registrazione di una destinazione utilizzata di frequente
Questa operazione eviterà l'inconveniente di dovere inserire una destinazione ogni volta in cui si invia
un fax.
4
3-4
La preparazione è terminata
d-Color MF552/452/362/282/222
3.2
3.2.2
Impostazione fax indirizzo IP (per l'amministratore)
3
Operazioni necessarie per usare questa funzione
Controllo della connessione del cavo LAN
Controllare che il cavo LAN collegato alla rete sia connesso alla
porta LAN di questa macchina.
Controllo delle impostazioni di rete
Controllare che alla macchina sia stato assegnato un indirizzo IP. Toccare [Utilità] - [Informazioni periferica]
e verificare che venga visualizzato un indirizzo IP.
d Riferimento
Se non viene visualizzato alcun indirizzo IP, sarà necessario configurare la rete. Per ulteriori dettagli, fare
riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
Configurazione dell'ambiente per fax indirizzo IP
Abilitare la funzione fax indirizzo IP. Inoltre, configurare le funzioni di invio e ricezione per questa macchina
(SMTP) e il modo di funzionamento del fax indirizzo IP.
Il metodo di configurazione dell'impostazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per ulteriori
dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
Registrazione della posizione dell'intestazione
Registrare il nome della macchina, il nome dell'azienda, ecc. da stampare sui fax.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-24.
Impostazione della data ed ora della macchina
Impostare su questa macchina la data ed ora da stampare sui fax inviati e ricevuti.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-6.
d Riferimento
Se per impostare l'ora è utilizzato un NTP (Network Time Protocol, protocollo dell'ora di rete), e la data e l'ora
impostate su questa macchina possono essere regolate automaticamente. Il metodo di configurazione
dell'impostazione viene spiegato utilizzando Web Connection. Per dettagli, fare riferimento a [Manuale
d'uso: Web Management Tool].
3.2.3
Impostazioni delle opzioni
La registrazione di un indirizzo IP utilizzato di frequente su questa macchina come destinazione, eviterà
l'inconveniente di doverlo inserire ogni volta che si invia un fax.
Per maggiori dettagli sulla procedura di registrazione, fare riferimento a pagina 4-4.
d-Color MF552/452/362/282/222
3-5
Come trasmettere un fax
3
3.3
3.3
Come trasmettere un fax
1
Caricare l'originale.
2
Fare clic su [Scan/fax].
3
Specificare l'indirizzo IP di destinazione.
% Per dettagli sulla modalità di specifica di una destinazione, fare riferimento a pagina 1-13.
% Specificando destinazioni multiple l'invio e la trasmissione di fax attraverso il computer avviene
contemporaneamente.
% Se necessario, è possibile modificare la visualizzazione della schermata principale nel modo
Fax/Scansione (impostazione predefinita: [Rubrica]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a
pagina 6-12.
3-6
d-Color MF552/452/362/282/222
3.3
Come trasmettere un fax
4
3
Configurare le impostazioni opzione per la trasmissione dei fax in base alle proprie esigenze.
% Per dettagli sulla configurazione delle impostazioni dell'opzione, fare riferimento alle rispettive
colonne della seguente tabella.
5
Scopo
Riferimento
Configurazione delle impostazioni base come colore e formato originale
pagina 1-18
Configurazione delle opzioni di scansione per i diversi tipi di originali, ad esempio i vari formati e i libri
pagina 1-20
Regolazione del livello della qualità dell'immagine dell'originale, ad esempio lo
sfondo a colori (quotidiani, ecc.) oppure un originale leggero da stampare
pagina 1-24
Stampa della data/ora e del numero pagina
pagina 1-25
Altre impostazione opzione
pagina 1-27
Premere il tasto Avvio.
% Selezionare [Controlla imp.] prima dell'invio, e se necessario verificare la destinazione e le
impostazioni.
% Per effettuare nuovamente le operazioni di specifica delle destinazioni oppure le impostazioni
dell'opzione, premere Ripristina.
Ha inizio la trasmissione.
% Se si preme il tasto Stop mentre si scansiona un originale, la scansione viene interrotta e viene
visualizzato un elenco dei lavori fermati. Per annullare la scansione dell'originale, eliminare il lavoro
dall'elenco dei lavori non attivi.
Impostazione correlata
È possibile modificare le opzioni predefinite per la trasmissione di scansioni per adattarle al proprio
ambiente. Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-15.
d-Color MF552/452/362/282/222
3-7
Opzioni di invio
3
3.4
Opzioni di invio
3.4.1
Reinviare un fax
3.4
Reinviare automaticamente (Richiamare automaticamente)
Se la trasmissione del fax fallisce a causa di un problema di rete o sulla macchina del destinatario, la
macchina invia nuovamente il fax (richiama) dopo un determinato periodo di tempo. Per impostazione
predefinita, la macchina richiama la macchina di destinazione ogni tre minuti fino a tre volte.
ERRORE
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile modificare il numero di richiamate da effettuare in automatico. Per dettagli, fare riferimento
a pagina 7-26.
È possibile modificare l'intervallo di richiamata (impostazione predefinita: [3 min.]). Per dettagli, fare
riferimento a pagina 7-26.
Reinviare manualmente
Quando la trasmissione di un fax fallisce, il lavoro viene classificato come lavoro riservato in attesa di reinvio
(richiamata).
I lavori il cui reinvio è in sospeso, sono inviati nuovamente in modo automatico una volta trascorso un
determinato periodo di tempo, utilizzando la funzione "Richiama automaticamente". È tuttavia possibile
reinviare il fax in modo manuale.
1
3-8
Selezionare [Lista lavori].
d-Color MF552/452/362/282/222
3.4
Opzioni di invio
2
Selezionare il lavoro che si desidera reinviare, quindi toccare [Richiama].
3
Premere il tasto Avvio.
3
Ha inizio la trasmissione.
d-Color MF552/452/362/282/222
3-9
Come ricevere un fax
3
3.5
3.5
Come ricevere un fax
I fax indirizzo IP sono inviati e ricevuti direttamente dalle macchine. Questa macchina stampa
automaticamente i dati alla ricezione di un fax.
d Riferimento
È possibile forzare il salvataggio del fax ricevuto in una Casella Utente della macchina senza stamparlo. Ciò
impedisce il furto o la perdita dei dati del fax, una volta stampato e permette di stampare soltanto i fax
necessari. Per dettagli, fare riferimento a pagina 3-12.
I fax ricevuti possono essere inoltrati a una destinazione predefinita. Inoltre i fax possono essere convertiti in
un formato compatibile con il computer per la gestione. Per dettagli, fare riferimento a pagina 3-13.
3-10
d-Color MF552/452/362/282/222
3.6
Opzioni di ricezione
3.6
Opzioni di ricezione
3.6.1
Stampare aggiungendo la data ed ora di ricezione ([Posizio piè pagina])
3
Posizione piè pagina
La posizione piè di pagina contiene la data e l'ora di ricezione del fax, il numero assegnato in base all'ordine
di ricezione (numero di ricezione) e il numero di pagina.
La posizione piè di pagina viene aggiunta a seconda delle esigenze al momento della stampa del documento.
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore)
Per abilitare la stampa della posizione piè di pagina, selezionare il punto in cui stamparla.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-25.
Consigli
Nei fax indirizzo IP, le informazioni di ricezione vengono stampate sull'originale.
3.6.2
Salvataggio di un fax che non può essere stampato (Ricezione proxy in
memoria)
Quando la macchina non può stampare un documento ricevuto a causa di un inceppamento della carta o
esaurimento dei consumabili, il documento verrà salvato in memoria fino a quando la macchina è di nuovo
pronta.
La ricezione proxy nella memoria funziona automaticamente.
Consigli
La ricezione proxy in memoria viene disabilitata quando la memoria è piena.
Una volta completata l'individuazione dei guasti inerenti a inceppamenti carta ecc., la macchina inizia
a stampare il fax salvato.
d-Color MF552/452/362/282/222
3-11
Opzioni di ricezione
3
3.6.3
3.6
Salvataggio forzato di un fax ricevuto in una Casella Utente (RX memoria)
Memoria RX
RX memoria è una funzione che consente di salvare un fax registrato nella Box Memoria RX di questa
macchina.
È possibile verificare i contenuti dei fax in entrata e stampare soltanto quelli necessari, riducendo quindi i
costi di stampa. Ciò impedisce il furto o la perdita dei dati del fax, una volta stampato. Poiché il livello di
sicurezza è potenziato, si possono gestire in sicurezza i dati fax importanti.
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore)
Abilitare la funzione RX memoria. Oltre a ciò, specificare la password che vieta l'accesso alla Box Memoria
RX.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-30.
Consigli
Con la funzione Box Memoria RX non è possibile utilizzare le funzioni seguenti.
–
Casella TSI, RX Fax-PC, Inoltra TX
Stampa di un fax ricevuto
Per stampare un fax salvato in Box Memoria RX, fare riferimento alla funzione Box Memoria RX.
Per informazioni dettagliate sulla procedura di stampa, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Box].
3-12
d-Color MF552/452/362/282/222
3.6
3.6.4
Opzioni di ricezione
3
Inoltro di un fax ricevuto ad un'altra destinazione (Inoltro TX)
Inoltro TX
La funzione Inoltro TX permette di trasferire un fax ricevuto ad un'altra destinazione preimpostata.
Un fax, una volta ricevuto, può essere inoltrato ad un singolo indirizzo e-mail o salvato in una cartella
condivisa su un computer. Il fax può quindi essere gestito come un file sul computer, riducendo i costi di
stampa.
Consigli
Se la funzione Inoltro TX è abilitata, le seguenti funzioni non possono essere utilizzate.
–
RX memoria, RX Fax-PC, TSI Routing
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore)
Abilitare la funzione Inoltro TX. Inoltre, registrare le destinazioni verso le quali inoltrare i fax ricevuti.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-30.
3.6.5
Arresto della stampa dei fax durante le pause pranzo e di notte
Quando la macchina è ferma, ad esempio, durante le pause o nelle ore notturne nei giorni di lavoro, premere
il tasto di alimentazione per spegnere l'interruttore dell'alimentazione secondaria, riducendo così il consumo
di energia. Quando la macchina è nel modo Alimentazione secondaria OFF non è possibile stampare i fax
ricevuti. Per stamparli premere il tasto di alimentazione per interrompere il modo Alimentazione secondaria
OFF.
d Riferimento
Premere il tasto di alimentazione per passare al modo Alimentazione secondaria OFF (quando [Utilità][Impostazioni Amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Imp risp energia] - [Impostazioni tasto
alimentazione] è impostato nel modo predefinito [Alimentazione secondaria OFF]). Per i dettagli sulla
procedura per passare allo stato Alimentazione secondaria OFF, fare riferimento a [Manuale d'uso:
Introduzione].
È possibile utilizzare il timer settimanale per passare automaticamente dal modo normale e al modo risparmio
energia. Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-6.
d-Color MF552/452/362/282/222
3-13
Opzioni di ricezione
3
3.6.6
3.6
Stampa di un fax su entrambi i lati di un foglio ([Stamp 2 lati per RX])
Stamp 2 lati per RX
Un fax composto da più pagine è stampato su entrambi i lati dei fogli per risparmiare il numero di fogli
utilizzati.
Operazioni necessarie per usare questa funzione (per l'amministratore)
Abilitare la funzione Stampa fronte retro.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-27.
3.6.7
Configurazione delle impostazioni di stampa del fax (per l'amministratore)
Impostazioni stampa predefinite ([Selezione carta da stampa]/[Rid minuti
stampa RX])
Un fax ricevuto viene stampato in base ai seguenti criteri, in funzione del formato pagina del fax.
Un fax in formato standard, ad esempio un A4, viene stampato su un foglio standard dello stesso formato
del fax ricevuto riducendone leggermente le dimensioni (impostazione predefinita: 96%).
Ad esempio, un fax A3 viene stampato su un foglio A3 e un fax B4 viene stampato su un foglio B4 riducendo
il formato di stampa in entrambi i casi al 96%.
Per ulteriori dettagli sulle impostazioni di stampa, fare riferimento a pagina 7-26.
Consigli
Per i fax più lunghi in lunghezza rispetto al formato standard, il formato carta più adeguato è determinato in base alla larghezza e alla lunghezza del fax e la stampa avviene su carta dello stesso formato.
Se il formato carta più adeguato non è disponibile, il fax viene stampato su carta di un formato simile.
3-14
d-Color MF552/452/362/282/222
3.6
Opzioni di ricezione
3
Prestabilire il formato carta da stampa ([Formato car stampa])
È sempre possibile stampare sul formato specificato di carta, indipendentemente dal formato carta del fax
ricevuto.
Se il formato del fax ricevuto è diverso dal formato carta da stampa specificato, il fax sarà stampato
aumentando oppure riducendo il formato, in funzione del formato della carta da stampa.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-28.
Prestabilire il vassoio carta da stampa ([Sel vassoio stampa RX])
È sempre possibile stampare sulla carta caricata nel vassoio specificato, indipendentemente dal formato
carta del fax ricevuto.
Se il formato del fax ricevuto è diverso dal formato della carta contenuta nel vassoio specificato, il fax sarà
stampato aumentando oppure riducendo il formato, in funzione del formato della carta contenuta nel vassoio.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-28.
Consigli
Se nell'opzione [Sel vassoio stampa RX] è stato specificato il vassoio, l'impostazione di [Formato car
stampa] viene ignorata e l'opzione ([Selezione carta da stampa] passa automaticamente a [Auto
Selezione]).
Se [Rid minuti stampa RX] è impostato su [Dim. piena], [Sel vassoio stampa RX] viene cambiato
obbligatoriamente in [Auto].
d-Color MF552/452/362/282/222
3-15
3
Opzioni di ricezione
3.6
Separazione di un fax in formato personalizzato per la stampa ([Stampa
pagine fax separate])
Nel caso di fax che superano il formato standard in lunghezza, il formato di stampa non viene ridotto, ma la
parte del documento che non rientra nel formato standard viene stampata nella pagina successiva.
Per informazioni dettagliate su come configurare le impostazioni, fare riferimento a pagina 7-28.
Consigli
Se [Rid minuti stampa RX] è impostato su [Dim. piena], [Stampa pagine fax separate] è obbligatoriamente commutato su [OFF], e l'area che non può rientrare in un foglio di formato standard non sarà
stampata.
Se [Stamp 2 lati per RX] è impostato su [ON], non è possibile utilizzare l'opzione [Stampa pagine fax
separate].
3-16
d-Color MF552/452/362/282/222
3.7
3.7
Stampa di un rapporto/elenco
3
Stampa di un rapporto/elenco
Le funzioni Rapporto e Elenco presenti su questa macchina sono utilizzare per fornire un elenco delle
impostazioni della macchina e dei risultati delle operazioni.
Esistono rapporti ed elenchi che vengono stampati automaticamente e altri che vengono stampati se
richiesti. Per i rapporti stampati automaticamente è possibile selezionare le condizioni di stampa. I tipi di
rapporti ed elenchi disponibili sono i seguenti.
Nome rapporto
Descrizione
[Rapp attività]
Questo rapporto contiene i risultati di invio e di ricezione dei fax.
In totale, 700 lavori sono registrati su pagine separate per la trasmissione e
la ricezione.
Il rapporto delle attività viene stampato in automatico. Le registrazioni contenenti solamente i lavori di trasmissione o di ricezione possono essere
stampate secondo le esigenze.
Per impostazione predefinita, il rapporto viene stampato automaticamente
ogni 100 comunicazioni.
• È possibile modificare le condizioni di stampa in base alle proprie necessità. Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31.
[Rapporto TX]
Questo rapporto contiene i risultati della trasmissione fax. In modo predefinito, il rapporto viene stampato automaticamente quando si verifica un errore di trasmissione.
• Se necessario, è possibile modificare l'orario di stampa. Per informazioni
dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31 ([Rapporto TX]).
[Rapporto trasmiss. TX]
Questo rapporto contiene i risultati delle trasmissioni di diffusione. Per impostazione predefinita, i rapporti vengono stampati automaticamente ad ogni
trasmissione di diffusione.
• È possibile scegliere se stampare un rapporto di trasmissione diffusione.
Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31 ([Rapporto TX
sequenziale]).
• È possibile modificare il metodo di stampa delle destinazioni da inserire
in un rapporto. Per informazioni dettagliate, fare riferimento a
pagina 7-31 ([Rapp.risultato trasmiss.]).
[Rapporto errore RX fax
di rete]
Questo rapporto contiene i risultati della ricezione di fax di rete. Per impostazione predefinita, i rapporti vengono stampati automaticamente quando si
verifica un errore di ricezione.
• È possibile scegliere se autorizzare la stampa del rapporto di errore. Per
informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-31 ([Rapporto errore
RX fax di rete]).
[Lista modalità]
Questo elenco contiene i dettagli delle [Impostazioni fax].
• Per informazioni dettagliate su come effettuare la stampa, fare riferimento a pagina 7-33.
d Riferimento
È possibile stampare i rapporti di attività anche dalla schermata [Lista lavori]. Per informazioni dettagliate
sulla schermata [Lista lavori], fare riferimento al [Manuale d'uso: Pannello di controllo].
d-Color MF552/452/362/282/222
3-17
3
3-18
Stampa di un rapporto/elenco
3.7
d-Color MF552/452/362/282/222
4
Gestione delle destinazioni
4.1
Registrazione delle destinazioni utilizzate di frequente (Rubrica)
4
4
Gestione delle destinazioni
4.1
Registrazione delle destinazioni utilizzate di frequente (Rubrica)
Rubrica
La registrazione di una destinazione, utilizzata di frequente su questa macchina, eviterà l'inconveniente di
inserirla ogni volta in cui si invia un fax. Una destinazione registrata su questa macchina è denominata
"Rubrica".
È possibile registrare fino a 2000 rubriche. Come destinazione è possibile registrare indirizzi e-mail, nomi
computer, ecc., a seconda del modo di trasmissione.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile specificare se permettere all'utente di registrare o modificare le destinazioni (impostazione
predefinita: [Permetti]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-9.
Registrazione di una destinazione di fax internet
Registrare gli indirizzi e-mail di destinazione.
1
Toccare [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Rubrica (Pubbl.)] [Fax Internet] - [Nuovo].
% L'amministratore è in grado di eseguire le stesse azioni selezionando [Impostazioni Amministratore]
- [Registraz. destinaz./casella].
2
Inserire le informazioni di destinazione e fare clic su [OK].
% Per informazioni dettagliate sulla registrazione, consultare la sezione pagina 6-6.
d-Color MF552/452/362/282/222
4-3
Registrazione delle destinazioni utilizzate di frequente (Rubrica)
4
4.1
Consigli
Per controllare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionarne il nome e premere [Contr.
imp lav].
Per modificare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionare il suo nome e premere
[Modifica].
Per cancellare una destinazione registrata, selezionare il rispettivo nome registrato e premere [Elimina].
d Riferimento
È possibile registrare le destinazioni dei fax internet anche utilizzando Web Connection. Per ulteriori dettagli,
fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
Registrazione di una destinazione di fax indirizzo IP
Inserire l'indirizzo IP, il nome host o l'indirizzo e-mail della destinazione.
1
Toccare [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Rubrica (Pubbl.)] [Fax Indirizzo IP] - [Nuovo].
% L'amministratore è in grado di eseguire le stesse azioni selezionando [Impostazioni Amministratore]
- [Registraz. destinaz./casella].
2
Inserire le informazioni di destinazione e fare clic su [OK].
% Per informazioni dettagliate sulla registrazione, consultare la sezione pagina 6-5.
Consigli
Per controllare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionarne il nome e premere [Contr.
imp lav].
Per modificare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionare il suo nome e premere
[Modifica].
Per cancellare una destinazione registrata, selezionare il rispettivo nome registrato e premere [Elimina].
4-4
d-Color MF552/452/362/282/222
4.1
Registrazione delle destinazioni utilizzate di frequente (Rubrica)
4
d Riferimento
È possibile registrare le destinazioni dei fax indirizzo IP anche utilizzando Web Connection. Per ulteriori
dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management Tool].
d-Color MF552/452/362/282/222
4-5
Registrazione di destinazioni multiple come un gruppo (Registrazione gruppo)
4
4.2
4.2
Registrazione di destinazioni multiple come un gruppo
(Registrazione gruppo)
Registraz. gruppo
Registrare destinazioni multiple come gruppo. La funzione Registraz. gruppo è utile per diffondere un fax.
La funzione Gruppo consente di registrare fino a 100 gruppi.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile specificare se permettere all'utente di registrare o modificare le destinazioni (impostazione
predefinita: [Permetti]). Per informazioni dettagliate, fare riferimento a pagina 7-9.
Registrazione di un gruppo
0
Per registrare un gruppo, è necessario registrare prima le destinazioni di selezione rapida da aggiungere
al gruppo.
1
Fare clic su [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Gruppo] - [Nuovo].
% L'amministratore è in grado di eseguire le stesse azioni selezionando [Impostazioni Amministratore]
- [Registraz. destinaz./casella].
2
Inserire le informazioni di destinazione e fare clic su [OK].
% Per informazioni dettagliate sulla registrazione, consultare la sezione pagina 6-7.
4-6
d-Color MF552/452/362/282/222
4.2
Registrazione di destinazioni multiple come un gruppo (Registrazione gruppo)
4
Consigli
Per controllare le impostazioni di un gruppo registrato, selezionarne il nome e fare clic su [Contr. imp
lav].
Per modificare le impostazioni di un gruppo registrato, selezionare il suo nome e fare clic su [Modifica].
Per cancellare un gruppo registrato, selezionare il suo nome e fare clic su [Elimina].
d Riferimento
È anche possibile registrare i gruppi utilizzando Web Connection. Per ulteriori dettagli, fare riferimento al
[Manuale d'uso: Web Management Tool].
d-Color MF552/452/362/282/222
4-7
Registrare le destinazioni immesse direttamente nella Rubrica
4
4.3
4-8
4.3
Registrare le destinazioni immesse direttamente nella Rubrica
1
Fare clic su [Scan/fax].
2
Toccare [Input diretto], selezionare il tipo di destinazione, quindi inserire una destinazione.
3
Toccare [Registrazione].
d-Color MF552/452/362/282/222
4.3
Registrare le destinazioni immesse direttamente nella Rubrica
4
Selezionare una destinazione da registrare all'interno della rubrica, quindi toccare [Nuovo].
5
Toccare l'icona della tastiera per il [Nome] e inserire il nome registrato della destinazione.
4
% Aggiungere un tasto dell'indice oppure inserire un carattere di ordinamento, secondo le esigenze.
Impostazioni
Descrizione
[Tipo indirizzo]
Saranno visualizzati i tipi di destinazione selezionati nell'opzione [Input
diretto].
[Indice]
Selezionare il carattere corrispondente in maniera che la destinazione possa essere ricercata tramite l'indice, per nome di registrazione.
• Nel caso di una destinazione utilizzata di frequente, selezionare anche
[Preferiti]. Se è stato selezionato [Preferiti], la destinazione apparirà nella schermata principale del modo Fax/Scansione, consentendo
all'utente di selezionare un indirizzo in modo semplice.
[Nome]
Immettere il nome di una destinazione da visualizzare sul pannello a sfioramento (utilizzando fino a 24 caratteri).
Assegnare un nome che contribuisce a identificare facilmente la destinazione.
[Fascicola carattere]
Immettere quello del nome registrato (utilizzando fino a 24 caratteri).
È possibile elencare le destinazioni in base al nome di registrazione.
[Indirizzo]
Viene visualizzata la destinazione specificata attraverso l'immissione
diretta.
6
Toccare [Registra], quindi [Chiudi].
Al termine della trasmissione del fax alla destinazione specificata attraverso immissione diretta, toccare
[Rubrica] e controllare che la destinazione sia registrata.
d-Color MF552/452/362/282/222
4-9
4
4.4
Esportazione/importazione delle informazioni della destinazione (per l'amministratore)
4.4
Esportazione/importazione delle informazioni della destinazione
(per l'amministratore)
Esportazione delle informazioni della destinazione
È possibile salvare (esportare) le destinazioni registrate su questa macchina su un computer per effettuare il
backup. È possibile aggiungere nuove destinazioni o modificare le destinazioni esportate in base alle proprie
necessità.
Per esportare le informazioni, utilizzare Web Connection. Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale
d'uso: Web Management Tool].
Importazione delle informazioni della destinazione
È possibile scrivere (importare) le informazioni di destinazione, esportate da questa macchina, da un
computer su questa macchina. È possibile anche importare le informazioni di destinazione su un altro MFP
dello stesso modello.
Per importare le informazioni, utilizzare Web Connection. Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale
d'uso: Web Management Tool].
4-10
d-Color MF552/452/362/282/222
4.5
4.5
Stampa di un elenco delle informazioni di destinazione (per l'amministratore)
4
Stampa di un elenco delle informazioni di destinazione
(per l'amministratore)
Stampare la Lista destinazioni
1
Premere [Utilità] - [Impostazioni Amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Lista indir. reg.
one-touch] - [Lista rubrica].
2
Specificare l'intervallo di stampa in [Nº iniziale destinazione] (numero registrazione destinazione) e
[Numero di destinazioni].
% È possibile ridurre ulteriormente le destinazioni da stampare dall'intervallo di stampa specificato,
utilizzando [Stampa lista destin. per tipo].
3
Specificare l'intervallo di stampa, quindi toccare [Stampa].
4
Selezionare il vassoio della carta e la superficie di stampa, quindi toccare [Avvio].
Viene avviata la stampa della lista.
d-Color MF552/452/362/282/222
4-11
Stampa di un elenco delle informazioni di destinazione (per l'amministratore)
4
4.5
Stampare la lista destinazioni di gruppo
1
Premere [Utilità] - [Impostazioni Amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Lista indir. reg.
one-touch] - [Lista destinaz gruppo].
2
Specificare l'intervallo di stampa in [Nº iniziale destinazione] (numero registrazione destinazione) e
[Numero di destinazioni].
3
Specificare l'intervallo di stampa, quindi toccare [Stampa].
4
Selezionare il vassoio della carta e la superficie di stampa, quindi toccare [Avvio].
Viene avviata la stampa della lista.
4-12
d-Color MF552/452/362/282/222
4.5
Stampa di un elenco delle informazioni di destinazione (per l'amministratore)
4
Stampare la Lista destinazione programmi
La lista destinazione programmi contiene un elenco dei programmi e delle destinazioni inclusi nei rispettivi
programmi.
1
Premere [Utilità] - [Impostazioni Amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Lista indir. reg.
one-touch] - [Lista dest program].
2
Specificare l'intervallo di stampa in [Nº iniziale destinazione] (numero di registrazione programma) e
[Numero di destinazioni].
% È possibile ridurre ulteriormente le destinazioni selezionando il gruppo e il tipo di destinazione
all'interno dell'intervallo di stampa selezionato attraverso [Stampa lista destin. per tipo].
3
Specificare l'intervallo di stampa, quindi toccare [Stampa].
4
Selezionare il vassoio della carta e la superficie di stampa, quindi toccare [Avvio].
Viene avviata la stampa della lista.
d-Color MF552/452/362/282/222
4-13
4
4-14
Stampa di un elenco delle informazioni di destinazione (per l'amministratore)
4.5
d-Color MF552/452/362/282/222
5
Descrizione dei pulsanti di
configurazione
5
5
Descrizione dei pulsanti di configurazione
[Rubrica]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Rubrica]
Selezionare la destinazione registrata su questa macchina. È possibile inviare i dati tramite trasmissione/
diffusione selezionando delle destinazioni multiple.
È inoltre possibile cercare una destinazione per tipo di destinazione e tasto indice.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-3
5
[Input diretto]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Input diretto]
Inserire le informazioni di destinazione in base al modo di registrazione e di trasmissione.
Impostazioni
Descrizione
[Fax]
Inserire il numero di fax della destinazione quando i dati dell'originale scansionati sono inviati via fax.
[E-Mail]
Inserire un indirizzo e-mail di destinazione quando i dati dell'originale scansionato sono inviati come allegato e-mail.
[Casella]
Selezionare una casella utente per registrare i dati dell'originale scansionato nella casella utente di questa macchina.
[Fax Internet]
Inserire un indirizzo e-mail di destinazione quando i dati dell'originale scansionato sono inviati come fax Internet.
[Fax Indirizzo IP]
Inserire l'indirizzo IP, oppure l'indirizzo e-mail della destinazione quando i
dati dell'originale scansionato sono inviati come fax indirizzo IP.
[PC (SMB)]
Inserire il nome di un computer di destinazione (nome host) oppure un Indirizzo IP quando i dati dell'originale scansionato sono inviati a una cartella
condivisa di un computer sulla rete.
[FTP]
Inserire il nome host del server FTP di destinazione, oppure un Indirizzo IP,
quando i dati dell'originale scansionato sono inviati a un server FTP.
[WebDAV]
Inserire il nome host del server WebDAV di destinazione, oppure un Indirizzo IP, quando i dati dell'originale scansionato sono inviati a un server
WebDAV.
[DPWS]
Selezionare un computer di destinazione quando i dati dell'originale scansionato sono inviati a un computer rilevato dal Servizio Web.
[Server scansione]
I dati originali scansionati vengono inoltrati ad un'altra posizione (consegna
secondaria) attraverso un server di scansione.
Al momento della selezione della destinazione, selezionare un PSP arbitrario (Post-Scan-Process, processo di post-digitalizzazione). Nel PSP vengono registrate le destinazioni per la consegna secondaria, ecc.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile specificare se permettere all'utente di inserire direttamente le destinazioni (impostazione
predefinita: [Permetti tutti]). Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-39.
d Riferimento
È possibile registrare la destinazione inserita direttamente nella rubrica. Per maggiori dettagli sulla procedura
di registrazione, fare riferimento a pagina 4-8.
5-4
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Fax Internet]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Input diretto] - [Fax Internet]
Inserire un indirizzo e-mail di destinazione quando i dati dell'originale scansionato sono inviati come fax
Internet. Inoltre, selezionare le specifiche dei dati originali che la macchina del destinatario può ricevere.
Fare clic su [Destinaz succ] per aggiungere una destinazione.
Impostazioni
Descrizione
[Indirizzo]
Immettere un indirizzo e-mail di destinazione.
[Modo RX (Destinazione)]
Selezionare le specifiche dei dati originali che la macchina del destinatario
può ricevere in [Tipo di compressione], [Formato carta] e [Risoluzione].
Se sono stati registrati i prefissi e i suffissi degli indirizzi e-mail, è possibile richiamare un nome di dominio
ecc. per completare l'indirizzo.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Registrando i prefissi e i suffissi degli indirizzi e-mail, è possibile completare l'indirizzo e-mail. Per
dettagli, fare riferimento a pagina 7-23.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-5
5
[Fax Indirizzo IP]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Input diretto] - [Fax Indirizzo IP]
Inserire l'indirizzo IP, oppure l'indirizzo e-mail della destinazione quando i dati dell'originale scansionato sono
inviati come fax indirizzo IP. Inoltre, selezionare se la macchina del destinatario supporta la stampa a colori.
Quando vengono specifiche destinazioni multiple, toccare [Destinaz succ] per aggiungere una destinazione.
Impostazioni
Descrizione
[Indirizzo]
Immettere un indirizzo IP di destinazione o un nome host.
• Esempio di voce indirizzo IP (IPv4): "192.168.1.1"
• Esempio di voce indirizzo (IPv6): "fe80::220:6bff:fe10:2f16"
• Esempi di voce nome host: "host.example.com" (inserire anche il nome
di dominio)
È anche possibile specificare una destinazione in base all'indirizzo e-mail.
Per specificare una destinazione in base all'indirizzo e-mail, inserire l'indirizzo IP o il nome host della destinazione dopo "ipaddrfax@".
Per inserire un indirizzo IP dopo il simbolo @, racchiudere l'indirizzo tra parentesi "[ ]".
• Esempio di voce indirizzo IP (IPv4): "ipaddrfax@[192.168.1.1]"
Per utilizzare un indirizzo IP (IPv6), immettere "IPv6:" dopo la parentesi di
apertura "[ ".
• Esempio di voce indirizzo (IPv6): "ipaddrfax@[IPv6:fe80::220:6bff:fe10:2f16]"
Per inserire un nome host dopo il simbolo @, le parentesi "[ ]" non sono necessarie.
• Esempio di voce nome host: "ipaddrfax@host.example.com"
5-6
[Numero porta]
Se necessario, modificare il numero di porta.
Solitamente è possibile utilizzare il numero di porta originale.
[Tipo macchina]
Selezionare [Colore] o [Monocromia] in base alle caratteristiche della macchina del destinatario.
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Cronol. lavori]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Cronol. lavori]
In [Cronol. lavori], selezionare una destinazione dalla cronologia dei fax, delle scansioni o dei lavori salvati.
La cronologia mostra le cinque destinazioni fax più recenti. Quando necessario, è possibile selezionare
destinazioni multiple nella cronologia.
Consigli
Se una destinazione registrata o una casella utente vengono modificate, quando l'interruttore
dell'alimentazione principale viene acceso o spento, le informazioni contenute nella cronologia
vengono cancellate.
[N. di destin.]
Visualizzare: [Scan/fax] - [N. di destin.]
Premere [Cerca] per visualizzare i risultati di ricerca. Selezionare una destinazione nell'elenco.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-7
5
[Ricerca nome]
Visualizzare: [Scan/fax] - [N. di destin.] - [Cerca] - [Ricerca nome]
Eseguire una ricerca prefisso del nome di destinazione registrato (visualizzato nei risultati di ricerca se la parte
iniziale corrisponde al termine di ricerca).
[N. di destin.] [Cerca]
Visualizzare: [Scan/fax] - [N. di destin.] - [Cerca] - [N. di destin.]
Eseguire una ricerca prefisso in base al testo o numeri in una destinazione (visualizzati nei risultati di ricerca
se la parte iniziale corrisponde al termine di ricerca).
5-8
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Ricerca indirizzo LDAP]
Visualizzare: [Scan/fax] - [N. di destin.] - [Cerca] - [Ricerca indirizzo LDAP]
Se si utilizza il server LDAP o Windows Server Active Directory, specificare una sola parola chiave per cercare
un indirizzo e-mail o numero di fax.
[Multi ricerca LDAP]
Visualizzare: [Scan/fax] - [N. di destin.] - [Cerca] - [Multi ricerca LDAP]
Se si utilizza il server LDAP o Windows Server Active Directory, specificare una combinazione di parole
chiave di diverse categorie per cercare un indirizzo e-mail o numero di fax.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-9
5
[Registrazione]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Input diretto] - Inserire destinazione - [Registrazione]
Registrare la destinazione inserita direttamente nella rubrica. Per dettagli, fare riferimento a pagina 4-8.
[1lato/2lati]
Visualizzare: [Scan/fax] - [1lato/2lati]
Selezionare la superficie dell'originale da scansionare.
5-10
Impostazioni
Descrizione
[1 Lato]
Premere questo pulsante per scansionare un lato di un originale.
[2 Lati]
Premere questo pulsante per scansionare entrambi i lati di un originale.
[Copertina + 2 lati]
Premere questo pulsante per scansionare solo un lato della prima pagina
dell'originale ed entrambi i lati delle altre pagine.
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Risoluzione]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Risoluzione]
Selezionare la risoluzione dell'originale da scansionare.
Impostazioni
Descrizione
[Risoluz. scans.]
Selezionare la risoluzione dell'originale per la trasmissione di scansione.
Per usare le funzioni TX e-mail, Invia SMB, FTP TX, Invia WebDAV, o Salva
in cas. utente, selezionare una delle seguenti risoluzioni per effettuare la
scansione dell'originale.
• [200 e 200 dpi]: selezionare questa opzione per scansionare un originale standard.
• [300 e 300 dpi]: selezionare questa opzione per scansionare un originale standard con risoluzione più elevata.
• [400 e 400 dpi]: impostare questa opzione per scansionare un originale
contenente caratteri piccoli e disegni.
• [600 e 600 dpi]: selezionare questa opzione per convertire un originale
in un file del formato massimo. Questa opzione è disponibile quando si
scansiona un originale come un foto a colori che necessita di un livello
fine di qualità immagine.
[Risoluz. fax]
Selezionare una risoluzione dell'originale per l'invio di un fax.
Per usare la funzione TX Fax, Fax Internet, o Fax Indirizzo IP, è selezionata
la seguente risoluzione di scansione dell'originale.
• [Std]: selezionare questa opzione per scansionare gli originali che non
richiedono un livello elevato di qualità dell'immagine, oppure quando si
desidera inviare velocemente un grande numero di originali.
• [Fine]: selezionare questa opzione per scansionare un originale standard.
• [Super Fine]: selezionare questa opzione per scansionare un originale
contenente caratteri piccoli e disegni.
• [Ultra Fine]: selezionare questa opzione per scansionare gli originali che
richiedono un livello elevato di qualità dell'immagine.
Consigli
Quanto più fine è la risoluzione di scansione, tanto maggiore è il volume di dati e più lungo il tempo di
trasmissione. Quando si utilizza TX e-mail o fax internet, controllare che la capacità dei dati non sia
limitata.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-11
5
[Colore]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Colore]
Selezionare il modo colore per effettuare la scansione degli originali.
Impostazioni
Descrizione
[Colore] (Colore aut)
Eseguire la scansione selezionando automaticamente [Colore completo] o
[Scala di grig.] in base al colore originale.
[Colore] (Colore completo)
Eseguire la scansione a colori a prescindere che l'originale sia a colori o in
bianco e nero.
Selezionare questa opzione per effettuare la scansione di originali che non
sono in bianco e nero e di foto a colori.
[Scala di grig.]
Eseguire la scansione in scala di grigi, a prescindere che l'originale sia a
colori o in bianco e nero. Selezionare questa opzione per effettuare la
scansione di un originale che contiene diverse immagini mezzitoni, come
foto in bianco e nero.
[Cop. ton.(Bk)]
Eseguire la scansione di originali in bianco e nero, senza sfumature di
grigio.
Selezionare questa opzione per effettuare la scansione di originali con
zone di bianco e nero distinte, come ad esempio disegni al tratto.
Impostazione correlata
Se l'originale non è stato scansionato nel modo giusto dal punto di vista dei colori, nonostante sia stato
selezionato il modo [Colore] (Colore autom), regolare il livello di valutazione del colore. Per dettagli, fare
riferimento a pagina 6-11.
5-12
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Formato scansione]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Formato scansione]
Selezionare il formato dell'originale da scansionare.
Impostazioni
Descrizione
[Auto]
Viene effettuata la scansione selezionando automaticamente il formato in
base al formato originale.
[Pollici]
Selezionare questa opzione per scansionare un originale in dimensioni pollici. Fare clic su [Pollici] e selezionare un formato pollici standard.
[Dim. metriche]
Selezionare questa opzione per scansionare un originale di dimensioni metriche. Fare clic su [Dim. metriche] e selezionare un formato metrico standard.
[Altro]
Selezionare questa opzione per scansionare una cartolina oppure un originale con misure non in metri o in pollici. Toccare [Altro], e selezionare per
ognuno un formato standard.
[Dim foto]
Selezionare questa opzione per scansionare foto od originali in formato foto. Fare clic su [Dim foto] e selezionare un formato pollici standard.
[Formato person.]
Selezionare questa opzione per scansionare originali in formato personalizzato. Immettere i valori verticali e orizzontali.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-13
5
[Imp. e-mail]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Imp. e-mail]
Modificare il nome file dell'originale di cui si effettua la scansione.
Quando si esegue l'invio per e-mail, è possibile specificare il titolo e il testo del messaggio e-mail e modificare
l'indirizzo e-mail del mittente (indirizzo "Da").
Impostazioni
Descrizione
[Nome doc.]
Se necessario, modificare il nome file dell'originale di cui si effettua la scansione.
[Titolo]
Se necessario, modificare il titolo dell'e-mail. Se sono registrate frasi prestabilite per il titolo, è possibile selezionare un titolo tra quelli registrati.
[Da]
Se necessario, modificare l'indirizzo e-mail del mittente.
In genere, l'indirizzo e-mail dell'amministratore è utilizzato come indirizzo
e-mail del mittente.
Se l'autenticazione utente è installata in questa macchina, l'indirizzo e-mail
dell'utente di accesso è usato come indirizzo di posta elettronica del mittente.
[Corpo e-mail]
Se necessario, modificare il testo del messaggio e-mail. Se sono registrate
fasi fisse per il testo, è possibile selezionare un testo tra quelli registrati.
Impostazione correlata
È possibile registrare frasi prestabilite per i titoli e i testi dei messaggi e-mail. Per dettagli, fare
riferimento a pagina 6-8.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
È possibile modificare il nome file predefinito. È possibile specificare se aggiungere l'iniziale della
funzione o se inserire del testo arbitrario al posto del nome macchina. Per dettagli, fare riferimento a
pagina 7-14.
Scegliere se permettere all'utente di modificare l'indirizzo Da relativo al mittente dell'e-mail
(impostazione predefinita: [Permetti]). Per i dettagli, fare riferimento a pagina 7-9.
5-14
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Applicazione]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione]
Configurare le impostazioni dell'opzione applicazione per il modo fax/scansione.
Impostazioni
Descrizione
[Cont nº originali]
Specificare il metodo di scansione per i diversi originali.
[Qual/Dens]
Regolare il livello di qualità dell'immagine e della densità in base all'originale.
[Timbro/Composizione]
Aggiungere all'originale il numero di pagina o il timbro.
[App]
Configurare le impostazioni dell'opzione applicazione, ad esempio notificare via e-mail la posizione di registrazione dei dati originali, e modificare
la posizione di intestazione del fax.
[Imp. fax]
Configurare le impostazioni di trasmissione del fax, ad esempio specificando l'ora di trasmissione, e l'invio tramite comunicazione confidenziale.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-15
5
[Imp. originale]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Cont nº originali] - [Imp. originale]
Configurare le impostazioni in maniera da scansionare gli originali accuratamente, secondo le proprietà degli
originali da caricare.
5-16
Impostazioni
Descrizione
[Impostazione originale]
Configurare le impostazioni in maniera da scansionare gli originali accuratamente, secondo le proprietà degli originali da caricare.
• [Orig. misti]: anche per un originale con pagine di diversi formati, utilizzando l'ADF è possibile scansionare i dati mentre si rileva il formato di
ogni pagina. Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-17.
• [Orig. carta sottile]: ridurre la velocità di alimentazione dell'originale
dell'ADF onde impedire che l'originale resti intrappolato.Per dettagli,
fare riferimento a pagina 5-17.
• [Orig. piega a Z]: anche i formati degli originali piegati possono essere
rilevati accuratamente. Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-18.
• [Originale lungo]: selezionare questa opzione per caricare un originale
troppo lungo nella direzione di alimentazione rispetto al formato standard (11 e 17 o A3). Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-18.
[Smacchia]
Scansionare gli originali utilizzando l'ADF mentre si rimuove la polvere dal
Vetro fessura di esposizione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-19.
[Rimozione pagina vuota]
Le pagine bianche contenute nell'originale caricato nell'ADF vengono saltate quando si scansiona l'originale.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-19.
[Posiz. di rileg.]
Quando si scansiona un originale stampato su 2 lati, selezionare una posizione di rilegatura originale per evitare che le posizioni di rilegatura siano
invertite tra la facciata anteriore e posteriore.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-20.
[Direzione originale]
Specificare l'orientamento dell'originale caricato.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 5-20.
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Orig. misti]
Per visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Originale] - [Imp. originale] - [Orig. misti]
Anche per un originale con pagine di diverso formato, utilizzando l'ADF è possibile scansionare i dati mentre
si rileva il formato di ogni pagina. Se le larghezze degli originai sono identiche, selezionare [Stessa larghezza].
Se le larghezze degli originali sono differenti, selezionare [Larghezza differente].
[Orig. carta sottile]
Per visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Originale] - [Imp. originale] - [Orig. carta sottile]
Ridurre la velocità di alimentazione dell'originale dell'ADF onde impedire che l'originale resti intrappolato
durante la scansione di un originale più sottile della carta normale.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-17
5
[Orig. piega a Z]
Per visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Originale] - [Imp. originale] - [Orig. piega a Z]
Anche i formati originali degli originali piegati possono essere individuati in modo accurato.
[Originale lungo]
Per visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Originale] - [Imp. originale] - [Originale lungo]
Selezionare questa opzione per caricare un originale più lungo nella direzione di alimentazione rispetto al
formato standard (11 e 17 o A3).
5-18
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Smacchia]
Per visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Originale] - [Imp. originale] - [Smacchia]
Scansionare gli originali utilizzando l'ADF mentre si rimuove la polvere dal vetro fessura di esposizione.
Occorre più tempo per terminare la scansione, rispetto al funzionamento normale.
[Rimozione pagina vuota]
Per visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Originale] - [Imp. originale] - [Rimozione pagina vuota]
Le pagine bianche contenute nell'originale caricato nell'ADF vengono saltate quando si scansiona l'originale.
Selezionare questa casella di controllo quando si scansiona un originale contenente pagine bianche. Le
pagine bianche che sono rilevate non vengono contate come originali.
Impostazione correlata
Se le pagine bianche non vengono rilevate correttamente nonostante sia stata abilitata la funzione
[Rimozione pagina vuota] per la scansione dell'originale, regolare il livello di rilevamento delle pagine
bianche. Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-11.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-19
5
[Posiz. di rileg.]
Per visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Originale] - [Imp. originale] - [Posiz. di rileg.]
Quando si scansiona un originale stampato su 2 lati, selezionare una posizione di rilegatura originale per
evitare che le posizioni di rilegatura siano invertite tra la facciata anteriore e posteriore.
Impostazioni
Descrizione
[Auto]
La posizione di rilegatura è impostata automaticamente. Se la lunghezza
dell'originale è di 11-11/16 pollici (297mm) o inferiore, viene selezionata la
posizione di rilegatura sul lato lungo della carta. Se la lunghezza dell'originale è maggiore di 11-11/16 pollici (297mm), viene selezionata la posizione
di rilegatura sul lato corto della carta.
[Rileg. sx]
Selezionare questa opzione quando viene specificata la posizione di rilegatura sul lato sinistro dell'originale.
[Rileg. alto]
Selezionare questa opzione quando viene specificata la posizione di rilegatura sul lato superiore dell'originale.
[Direzione originale]
Per visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Originale] - [Imp. originale] - [Direzione originale]
Specificare l'orientamento dell'originale caricato.
5-20
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Originale libro]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Cont nº originali] - [Originale libro]
Si possono scansionare due pagine aperte, ad esempio di libri o cataloghi, separatamente nella pagina
destra e sinistra, oppure scansionarle come una singola pagina. Se si posiziona un libro o catalogo sul Vetro
di esposizione, non occorre chiudere l'ADF per eseguire la scansione.
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Selezionare [ON] per specificare Originale libro.
[Metodo di uscita]
Selezionare il metodo di scansione di due pagine aperte.
• [Aperto]: effettuare la scansione di due pagine aperte su una pagina.
• [Separazion]: effettuare separatamente la scansione della pagina destra e di quella sinistra di due pagine aperte seguendo l'ordine del numero di pagina.
• [Coper. anteriore]: effettuare la scansione della copertina anteriore e di
due pagine aperte secondo l'ordine delle pagine dell'originale (scansiona prima la copertina e poi le due pagine aperte).
• [Copertine ant. & post.]: effettuare la scansione delle copertina anteriore e di quella posteriore e delle due pagine aperte secondo l'ordine delle pagine dell'originale (scansiona prima la copertina anteriore, poi
quella posteriore e poi le due pagine aperte).
[Posiz. di rileg.]
Se è stato selezionata l'opzione [Separazion], [Coper. anteriore] o [Copertine ant. & post.] come [Metodo di uscita], scegliere la direzione di apertura
delle due pagine aperte da scansionare.
Selezionare [Rileg. sx] nel caso di due pagine aperte rilegate sulla sinistra
e [Rileg. dx] nel caso di due pagine aperte rilegate sulla destra.
Se viene selezionata la posizione di rilegatura sbagliata, l'ordine delle pagine di due pagine aperte viene invertito tra le pagine di sinistra e quelle di
destra.
[Canc bordo]
Cancella l'ombra circostante creata quando non è possibile chiudere correttamente l'originale a causa dello spessore dell'originale.
È possibile cancellare i quattro lati dell'originale secondo la stessa larghezza. Inoltre, è possibile cancellare i quattro lati dell'originale con larghezze
differenti.
• [Bordo]: selezionare questa opzione per cancellare un'area della stessa
larghezza sui quattro lati dell'originale. Per specificare la larghezza
dell'area da cancellare, da [Canc quantità], premere [+]/[-] per il sistema
in pollici, oppure premere [+]/[-], o utilizzare la tastiera per il sistema
metrico.
• [Individuale]: selezionare questa opzione per cancellare i quattro lati
dell'originale secondo larghezze differenti. Selezionare un lato ([Alto],
[Basso], [Sx] o [Dx]) e specificare la larghezza dell'area in [Canc quantità] facendo clic su [+]/[-] per un'area pollici e facendo clic su [+]/[-] o
premendo la Tastiera per un'area centimetri. Allo stesso modo, specificare la larghezza di tutti gli altri lati uno a uno.
Se non si desidera cancellare il lato, annullare l'impostazione di [Cancella].
d-Color MF552/452/362/282/222
5-21
5
Impostazioni
Descrizione
[Canc. centro]
Cancella l'ombra creata nel centro quando non è possibile chiudere correttamente l'originale a causa dello spessore dell'originale.
Specificare la larghezza dell'area da cancellare facendo clic su [+]/[-] per
l'area pollici, o facendo clic su [+]/[-] oppure premendo la Tastiera per
l'area centimetri.
[Scans.sep.]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Cont nº originali] - [Scans.sep.]
Se il numero di fogli originali è così elevato da non poter essere caricati contemporaneamente nell'ADF, è
possibile caricarli in batch differenti e gestirli come un unico lavoro.
È anche possibile scansionare l'originale utilizzando sia l'ADF, sia il Vetro di esposizione in modo alternato.
d Riferimento
Per informazioni dettagliate sulla procedura si scansione in serie, fare riferimento a pagina 1-22.
5-22
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Tipo originale]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Qual/Dens] - [Tipo originale]
Selezionare il livello di qualità dell'immagine ottimo per l'originale ed effettuare la scansione al livello di qualità
dell'immagine ottimo.
Impostazioni
Descrizione
[Testo]
Premere questo pulsante per scansionare un originale costituito principalmente da testo secondo un livello ottimale di qualità immagine.
Affinare i bordi del testo per migliorare la leggibilità.
[Testo/foto stampati]
Premere questo pulsante per scansionare un originale contenente del
testo e delle foto il cui livello di qualità dell'immagine è ottimo.
Rendere più nitidi i bordi del testo, e più omogenee le foto.
Selezionare questa opzione per scansionare originali come brochure e
cataloghi.
[Testo/Foto carta fotog.]
Premere questo pulsante per scansionare un originale contenente del
testo e delle foto il cui livello di qualità dell'immagine è ottimo.
Rendere più nitidi i bordi del testo, e più omogenee le foto.
Selezionare questa opzione per scansionare un originale in cui le foto sono
stampate su carta fotografica.
[Foto stampata]
Premere questo pulsante per scansionare un originale costituito da sole
foto con un livello ottimale di qualità immagine. Selezionare questa opzione
per scansionare originali come brochure e cataloghi.
[Foto carta fotografica]
Premere questo pulsante per scansionare un originale costituito da sole
foto con un livello ottimale di qualità immagine. Selezionare questa opzione
per scansionare originali stampati su carta fotografica.
[Matrice a punti origin]
Premere questo pulsante per scansionare un originale costituito principalmente da testo come caratteri sottili o chiari, secondo un livello ottimale di
qualità immagine.
Scurire il testo per migliorarne la leggibilità.
[Carta fotoc.]
Premere questo pulsante per scansionare gli originali contenenti una densità uniforme e che sono stampati oppure copiati sulla fotocopiatrice o sulla stampante, con un livello ottimo di qualità dell'immagine.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-23
5
[Densità]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Qual/Dens] - [Densità]
Scansionare gli originali regolando la densità secondo l'originale.
[Rimozione sfondo]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Qual/Dens] - [Rimozione sfondo]
Regolare la densità dell'originale con sfondo a colori (giornale, carta riciclata, ecc.) o lo sfondo di un originale
così sottile che verrebbe scansionato il testo o le immagini del retro.
5-24
Impostazioni
Descrizione
[Rimozione sfondo]
Premere questo tasto per scansionare un originale 2 lati sottile o un originale dallo sfondo a colori con un livello ottimale di qualità immagine.
• [Rimozione al vivo]: selezionare questa opzione per impedire la stampa
del lato posteriore quando si stampa un originale fronte retro così sottile che potrebbe essere scansionato il contenuto del lato posteriore.
• [Regolaz. opacizzaz]: selezionare questa opzione per scansionare un
originale con sfondo a colori, come una mappa.
[Livello Rimozione sfondo]
Premere questo pulsante per regolare la densità del colore di sfondo di un
originale dallo sfondo colorato. Selezionare [Auto] per stabilire automaticamente la densità del colore di sfondo e scansionare un originale con una
densità dello sfondo ottima.
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Data/Ora]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Timbro/Composizione] - [Data/Ora]
Selezionare la posizione e il formato del timbro, quindi aggiungere la data ed ora di scansione dell'originale.
È possibile stampare la data e l'ora su tutte le pagine o solo sulla prima pagina.
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Selezionare [ON] per stampare la data/ora.
[Formato data]
Selezionare il formato data/ora.
[Formato ora]
Selezionare il formato dell'ora. Quando non si desidera stampare l'ora,
selezionare [OFF].
[Pagine]
Selezionare l'intervallo delle pagine da stampare.
[Dettagli testo]
Se necessario, selezionare il formato di stampa, il font e il colore testo.
[Posizione stampa]
Se necessario, selezionare la posizione di stampa del testo. È possibile
regolare la posizione di stampa in modo più esatto in [Regola posizione].
d-Color MF552/452/362/282/222
5-25
5
[Numero pagina]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Timbro/Composizione] - [Numero pagina]
Selezionare la posizione e il formato del timbro e aggiungere i numeri di pagina e di capitolo. I numeri di
pagina e di capitolo sono stampati su tutte le pagine.
5-26
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Selezionare [ON] per stampare i numeri di pagina.
[Formato numero pagina]
Selezionare il formato del numero di pagina.
[N. di pagina iniziale]
Inserire il numero di pagina iniziale da stampare sulla prima pagina. Per
stampare ad esempio i numeri di pagina dalla terza pagina dell'originale,
inserire "-1". La prima pagina dell'originale è conteggiata come "-1", la seconda come "0" e la terza come "1". In [N. di pagina iniziale], un numero di
pagina è stampato sulla pagina 1 e successive. Se si inserisce "2", il numero di pagina viene stampato dalla prima pagina dell'originale come "2,
3", in sequenza. "-" (segno meno) cambia in + ogni volta che si preme *.
[Num. cap iniziale]
Inserire il numero del capitolo iniziale se un originale è diviso in capitoli e si
desidera stampare i numeri dei capitoli a partire dal secondo capitolo. È
possibile specificare i numeri dei capitoli solo quando si seleziona [Pagina
capitolo] in [Formato numero pagina].
[Dettagli testo]
Se necessario, selezionare il formato di stampa, il font e il colore testo.
[Posiz stampa]
Se necessario, selezionare la posizione di stampa del testo. È possibile
regolare la posizione di stampa in modo più esatto in [Regola posizione].
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Timbro]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Timbro/Composizione] - [Timbro]
Testo come "RISPONDERE" e "NON COPIARE" è stampato sulla prima pagina o tutte le pagine. È possibile
selezionare il testo da aggiungere dai timbri fissi e quelli arbitrari registrati.
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Selezionare [ON] per stampare un timbro.
[Tipo timbro]
Selezionare il timbro da stampare.
[Pagine]
Selezionare l'intervallo delle pagine da stampare.
[Dettagli testo]
Se necessario, selezionare il formato di stampa e il colore testo.
[Posizione stampa]
Se necessario, selezionare la posizione di stampa del testo. È possibile regolare la posizione di stampa in modo più esatto in [Regola posizione].
d-Color MF552/452/362/282/222
5-27
5
[Intest./Piè Pag.]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Timbro/Composizione] - [Intest./Piè Pag.]
Aggiungere data e ora e del testo arbitrario al di sopra e al di sotto dei margini (intestazione/piè di pagina)
nella pagina specificata. Le informazioni da aggiungere nell'intestazione e piè di pagina devono essere
registrate in anticipo sulla macchina.
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Selezionare [ON] per stampare l'intestazione/piè di pagina.
[Richiamare intestazione/
piè di pagina]
Selezionare l'intestazione/piè di pagina da stampare. Selezionare l'intestazione/piè di pagina da quelli registrati.
[Controlla/modifica
temporaneamente]
Se necessario, controllare oppure modificare temporaneamente i dettagli
del programma selezionato da [Richiamare intestazione/piè di pagina].
• [Impostazione intestazione]: modificare il contenuto dell'intestazione.
• [Imp. piè di pag.]: modificare il contenuto del piè di pagina.
• [Pagine]: modificare l'intervallo delle pagine da stampare.
• [Dettagli testo]: modificare il formato di stampa, il font e il colore testo.
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Per informazioni dettagliate su come registrare le informazioni da aggiungere per l'intestazione e piè di
pagina, fare riferimento a pagina 7-12.
5-28
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Timbro TX]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [Timbro/Composizione] - [Timbro TX]
Quando si scansionano gli originali utilizzando l'ADF, il timbro TX viene stampato sull'originale scansionato
per certificare che è stata effettuata la scansione dell'originale. È utilizzato quando si invia un fax.
Consigli
Per usare i timbri TX, è necessaria l'Unità timbro.
L'inchiostro usato per imprimere il timbro è soggetto a consumo. Se l'inchiostro si sbiadisce, contattare
l'assistenza tecnica.
Se per la scansione degli originali si specifica [Orig. misti], il timbro TX potrebbe non essere stampato
nella posizione specificata.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-29
5
[Canc bordo]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [App] - [Canc bordo]
Cancella i quattro lati dell'originale con la stessa larghezza. È inoltre possibile cancellare i quattro lati
dell'originale secondo larghezze differenti.
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Selezionare [ON] per specificare Canc bordo.
[Corn.]
Selezionare questa opzione per cancellare i quattro lati dell'originale
secondo la stessa larghezza.
Per specificare la larghezza dell'area da cancellare, da [Canc quantità],
premere [+]/[-] per il sistema in pollici, oppure premere [+]/[-], o utilizzare la
tastiera per il sistema metrico.
[Individuale]
Selezionare questa opzione per cancellare i quattro lati dell'originale
secondo larghezze differenti.
Selezionare un lato ([Alto], [Basso], [Sx] o [Dx]) e specificare la larghezza
dell'area in [Canc quantità] facendo clic su [+]/[-] per un'area pollici e
facendo clic su [+]/[-] o premendo la Tastiera per un'area centimetri. Allo
stesso modo, specificare la larghezza di tutti gli altri lati uno a uno.
Se non si desidera cancellare il lato, annullare l'impostazione di [Cancella].
[Nitidezza]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [App] - [Nitidezza]
Affinare i bordi dell'immagine per migliorare la leggibilità. Rende più omogenei i contorni frastagliati di
un'immagine, oppure più nitide le immagini sfocate.
5-30
d-Color MF552/452/362/282/222
5
[Salva e stampa]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [App] - [Salva e stampa]
È possibile stampare dati utilizzando allo stesso tempo la funzione Scan o TX Fax.
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Selezionare [ON] per inviare e stampare contemporaneamente.
[Copie]
Se necessario, inserire il numero di copie per la stampa.
[1lato/2lati]
Selezionare [2 lati] per stampare su entrambe le facciate della carta.
[Pinzare]
Selezionare le posizioni di rilegatura per la pinzatura dei fogli.
• [Angolo]: ogni set di fogli stampati è pinzato nell'angolo in alto a sinistra
o a destra, prima di essere espulso.
• [2 posizione]: ogni set di fogli stampati è pinzato in due punti (in alto,
sinistra o destra), prima di essere espulso.
• [Imp. posizione]: selezionare la posizione di rilegatura. Se si specifica
[Auto] per la posizione di rilegatura, la posizione di rilegatura è determinata automaticamente.
d-Color MF552/452/362/282/222
5-31
5
[Impostazioni intestazione fax]
Visualizzare: [Scan/fax] - [Applicazione] - [App] - [Impostazioni intestazione fax]
In genere, viene aggiunto il nome mittente predefinito. Tuttavia, è possibile usare nomi mittente differenti,
come necessario.
Se si desidera usare un nome mittente diverso da quello predefinito, selezionare il nome mittente che si
desidera modificare e toccare [OK].
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Registrando dei nomi mittente multipli, si possono utilizzare dei nomi di mittente differenti a seconda
della destinazione. Per informazioni dettagliate sulla procedura di registrazione, fare riferimento a
pagina 7-24.
5-32
d-Color MF552/452/362/282/222
6
Descrizione dei pulsanti di
configurazione (Impostazioni
utilità)
6
6
Descrizione dei pulsanti di configurazione
(Impostazioni utilità)
[Utilità]
Per visualizzare: [Utilità]
Consente di verificare le diverse impostazioni e l'utilizzo della macchina.
Impostazioni
Descrizione
[Registraz. destinaz./
casella]
Registrare le destinazioni o le Caselle Utenti.
[Impostazioni utilità]
Premere questo pulsante per permettere agli utenti di modificare le impostazioni.
È possibile modificare le impostazioni predefinite o le visualizzazioni schermo della funzione copia, scan/fax, o stampa in una maniera user-friendly
adatta all'ambiente utilizzato.
[Impostazioni
amministratore]
Premere questo tasto per visualizzare le impostazioni configurabili solo
dall'amministratore. Per configurare le impostazioni, occorre inserire la
password amministratore della macchina.
È possibile specificare le operazioni iniziali della funzione copia, stampa,
fax o Casella Utente, la funzione Risparmio energia e la funzione rete a seconda dell'ambiente utilizzato. È inoltre possibile gestire lo stato di utilizzo
della macchina o inibire la fuga di informazioni specificando la funzione di
autenticazione o di sicurezza.
[Control. durata mat.
consumo]
Premere questo tasto per verificare lo stato dei consumabili (livello di consumo) della macchina. Quando necessario, stampare lo stato dei consumabili in formato elenco.
[Stampa Banner]
Premere questo tasto per selezionare se consentire la stampa banner della
funzione stampa.
[Informazioni periferica]
Premere questo tasto per visualizzare la versione funzione o l'indirizzo IP
(IPv4/IPv6) della macchina.
[Operazione pannello
remoto]
Premere questo pulsante per comandare a distanza il pannello di controllo di questa macchina.
[Registraz. destinaz./casella]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella]
Registrare le destinazioni o le Caselle Utenti.
Impostazioni
Descrizione
[Registrazione dest.
Scan/Fax]
Registrare le destinazioni utilizzate con frequenza e i titoli e le frasi dei testi
prestabiliti, utilizzati nei messaggi e-mail. È possibile selezionare informazioni registrate prima dell'invio.
[Registrazione casella]
Registrare varie caselle utente come la casella utente condivisa e quella
esclusiva.
[Impostazioni permesso
riferimento]
Limitare l'accesso alle destinazioni per ogni utente.
d-Color MF552/452/362/282/222
6-3
6
[Registrazione dest. Scan/Fax]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax]
Registrare le destinazioni utilizzate con frequenza e i titoli e le frasi dei testi prestabiliti, utilizzati nei messaggi
e-mail. È possibile selezionare informazioni registrate prima dell'invio.
Impostazioni
Descrizione
[Rubrica (Pubbl.)]
Registrare le destinazioni per ogni modalità di trasmissione, come Invia
e-mail e TX Fax.
[Gruppo]
Registrare destinazioni multiple come gruppo. Si possono registrare diversi tipi di destinazione per un gruppo, ad esempio Invia e-mail, Invio SMB e
TX Fax.
[Impostazioni e-mail]
Registrare il titolo e la frase testo del messaggio fissi dell'e-mail. È possibile selezionare un titolo e un testo messaggio registrati prima di inviare.
[Rubrica (Pubbl.)]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Rubrica (Pubbl.)]
Registrare le destinazioni per ciascun modo di trasmissione, ad esempio TX e-mail e TX fax.
6-4
Impostazioni
Descrizione
[E-mail]
Registrare gli indirizzi e-mail di destinazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Casella]
Registrare le caselle utente in cui salvare i dati.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Fax]
Registrare i numeri fax di destinazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[PC (SMB)]
Registrare il nome del computer di destinazione (nome host) oppure gli
indirizzi IP.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[FTP]
Inserire i nomi host oppure gli indirizzi IP del server FTP di destinazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[WebDAV]
Registrare i nomi host oppure gli indirizzi IP del server WebDAV di destinazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Fax Indirizzo IP]
Inserire l'indirizzo IP, il nome host o l'indirizzo e-mail della destinazione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-5.
[Fax Internet]
Registrare gli indirizzi e-mail di destinazione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-6.
d-Color MF552/452/362/282/222
6
[Fax Indirizzo IP]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Rubrica (Pubbl.)] [Fax Indirizzo IP] - [Nuovo]
Inserire l'indirizzo IP, il nome host o l'indirizzo e-mail della destinazione.
Impostazioni
Descrizione
[Nº]
Numero di registrazione destinazione. [Nº] viene registrato automaticamente da un numero più basso non utilizzato. Se si desidera specificare un
numero, fare clic su [N.] e inserire il numero nell'intervallo tra 1 e 2000.
[Nome]
Immettere il nome della destinazione da visualizzare sul pannello a sfioramento (utilizzando fino a 24 caratteri).
Assegnare un nome che contribuisce a identificare facilmente la destinazione.
[Fascicola carattere]
Immettere quello del nome registrato (utilizzando fino a 24 caratteri).
È possibile elencare le destinazioni in base al nome di registrazione.
[Indice]
Selezionare il carattere corrispondente in maniera che la destinazione possa essere ricercata tramite l'indice, per nome di registrazione.
• Se si specifica un carattere alfabetico per l'iniziale di un nome di registrazione, il testo di ricerca sarà specificato automaticamente con il carattere alfabetico. Se per l'iniziale di un nome di registrazione è stato
specificato solamente il carattere alfabetico, [etc] è selezionato in
modo predefinito.
• Per una destinazione usata di frequente, selezionare [Preferiti]. Se si seleziona [Preferiti], la destinazione sarà visualizzata nella schermata principale in modo fax/scansione, consentendo all'utente di selezionare
facilmente una destinazione.
[Destinazione]
Immettere un indirizzo IP di destinazione o un nome host.
• Esempio di voce indirizzo IP (IPv4): "192.168.1.1"
• Esempio di voce indirizzo (IPv6): "fe80::220:6bff:fe10:2f16"
• Esempi di voce nome host: "host.example.com" (inserire anche il nome
di dominio)
È anche possibile specificare una destinazione in base all'indirizzo e-mail.
Per specificare una destinazione in base all'indirizzo e-mail, inserire l'indirizzo IP o il nome host della destinazione dopo "ipaddrfax@".
Per inserire un indirizzo IP dopo il simbolo @, racchiudere l'indirizzo tra
parentesi "[ ]".
• Esempio di voce indirizzo IP (IPv4): "ipaddrfax@[192.168.1.1]"
Per utilizzare un indirizzo IP (IPv6), immettere "IPv6:" dopo la parentesi di
apertura "[ ".
• Esempio di voce indirizzo (IPv6): "ipaddrfax@[IPv6:fe80::220:6bff:fe10:2f16]"
Per inserire un nome host dopo il simbolo @, le parentesi "[ ]" non sono
necessarie.
• Esempio di voce nome host: "ipaddrfax@host.example.com"
[Nº porta]
Se necessario, modificare il numero di porta.
Solitamente è possibile utilizzare il numero di porta originale.
[25] è specificato in modo predefinito.
[Tipo di macchina di
destinazione]
Selezionare se la macchina del destinatario supporta la stampa a colori.
L'impostazione predefinita è [Monocromia].
Consigli
Per controllare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionarne il nome e fare clic su [Contr.
imp lav].
Per modificare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionare il suo nome e fare clic su
[Modifica].
Per cancellare una destinazione registrata, selezionare il rispettivo nome registrato e fare clic su
[Elimina].
d-Color MF552/452/362/282/222
6-5
6
[Fax Internet]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Rubrica (Pubbl.)] [Fax Internet] - [Nuovo]
Registrare gli indirizzi e-mail di destinazione.
Impostazioni
Descrizione
[Nº]
Numero di registrazione destinazione. [Nº] viene registrato automaticamente da un numero più basso non utilizzato. Se si desidera specificare un
numero, fare clic su [N.] e inserire il numero nell'intervallo tra 1 e 2000.
[Nome]
Immettere il nome della destinazione da visualizzare sul pannello a sfioramento (utilizzando fino a 24 caratteri).
Assegnare un nome che contribuisce a identificare facilmente la destinazione.
[Fascicola carattere]
Immettere quello del nome registrato (utilizzando fino a 24 caratteri).
È possibile elencare le destinazioni in base al nome di registrazione.
[Indice]
Selezionare il carattere corrispondente in maniera che la destinazione possa essere ricercata tramite l'indice, per nome di registrazione.
• Se si specifica un carattere alfabetico per l'iniziale di un nome di registrazione, il testo di ricerca sarà specificato automaticamente con il carattere alfabetico. Se per l'iniziale di un nome di registrazione è stato
specificato solamente il carattere alfabetico, [etc] è selezionato in
modo predefinito.
• Per una destinazione usata di frequente, selezionare [Preferiti]. Se si seleziona [Preferiti], la destinazione sarà visualizzata nella schermata principale in modo fax/scansione, consentendo all'utente di selezionare
facilmente una destinazione.
[Ind e-mail]
Immettere un indirizzo e-mail di destinazione.
Se sono stati registrati i prefissi e i suffissi, è possibile richiamare un nome
di dominio registrato ecc. per completare l'indirizzo.
[Capacità RX
(Destinazione)]
Selezionare le specifiche dei dati originali che la macchina del destinatario
può ricevere in [Tipo di compressione], [Formato carta] e [Risoluzione].
Consigli
Per controllare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionarne il nome e fare clic su [Contr.
imp lav].
Per modificare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionare il suo nome e fare clic su
[Modifica].
Per cancellare una destinazione registrata, selezionare il rispettivo nome registrato e fare clic su
[Elimina].
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Registrando i prefissi e i suffissi degli indirizzi e-mail, è possibile completare l'indirizzo e-mail. Per
dettagli, fare riferimento a pagina 7-23.
6-6
d-Color MF552/452/362/282/222
6
[Gruppo]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Gruppo] - [Nuovo]
Registrare destinazioni multiple come gruppo. Si possono registrare diversi tipi di destinazioni per un gruppo,
ad esempio TX E-Mail, Invio SMB e TX Fax.
Impostazioni
Descrizione
[Nome]
Immettere il nome gruppo da visualizzare sul pannello a sfioramento (utilizzando fino a 24 caratteri).
Assegnare un nome che contribuisce a identificare facilmente la destinazione.
[Fascicola carattere]
Immettere quello del nome registrato (utilizzando fino a 24 caratteri).
È possibile elencare le destinazioni in base al nome di registrazione.
[Indice]
Selezionare il carattere corrispondente in maniera che la destinazione possa essere ricercata tramite l'indice, per nome di registrazione.
• Se si specifica un carattere alfabetico per l'iniziale di un nome di registrazione, il testo di ricerca sarà specificato automaticamente con il carattere alfabetico. Se per l'iniziale di un nome di registrazione è stato
specificato solamente il carattere alfabetico, [etc] è selezionato in
modo predefinito.
• Per una destinazione usata di frequente, selezionare [Preferiti]. Se si seleziona [Preferiti], la destinazione sarà visualizzata nella schermata principale in modo fax/scansione, consentendo all'utente di selezionare
facilmente una destinazione.
[Seleziona gruppo]
Selezionare le destinazioni da includere in un gruppo. Per restringere il numero di destinazioni, fare clic su [Indice] o [Selez. per Numero], e immettere
un numero dell'indice o di registrazione.
È possibile registrare fino a 500 destinazioni per un gruppo. È anche possibile registrare vari tipi di destinazioni per un gruppo, come indirizzo
E-mail e numero di fax in un gruppo.
[Controllo imp.
programma]
Se necessario, verificare le destinazioni registrate per il gruppo.
Consigli
Per controllare le impostazioni di un gruppo registrato, selezionarne il nome e fare clic su [Contr. imp
lav].
Per modificare le impostazioni di un gruppo registrato, selezionare il suo nome e fare clic su [Modifica].
Per cancellare un gruppo registrato, selezionare il suo nome e fare clic su [Elimina].
d-Color MF552/452/362/282/222
6-7
6
[Impostazioni e-mail]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Impostazioni
e-mail]
Registrare frasi prestabilite per il titolo e il testo dei messaggi e-mail. È possibile selezionare un titolo e un
testo messaggio registrati prima di inviare.
Impostazioni
Descrizione
[Titolo e-mail]
Registrare una frase prestabilita per il titolo dei messaggi e-mail. È possibile registrare fino a 10 frasi per il titolo.
Toccare [Titolo e-mail] per visualizzare l'elenco dei titoli registrati su questa
macchina.
Il titolo che viene visualizzato come [Predefinito] viene inserito automaticamente come titolo al momento dell'invio dell'e-mail. Per modificare il titolo
da inserire automaticamente, selezionare il titolo desiderato e fare clic su
[Imposta come predefinito].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-8.
[Corpo e-mail]
Registrare una frase prestabilita per il testo dei messaggi e-mail. È possibile registrare fino a 10 frasi per il testo.
Premere [Corpo e-mail] per visualizzare l'elenco dei corpi e-mail registrati
su questa macchina.
Il testo del messaggio che viene visualizzato come [Predefinito] viene inserito automaticamente come testo del messaggio al momento dell'invio
dell'e-mail. Per modificare il testo da inserire automaticamente, selezionare il testo desiderato e fare clic su [Imposta come predefinito].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-8.
[Titolo e-mail]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Impostazioni
e-mail] - [Titolo e-mail] - [Nuovo]
Registrare una frase prestabilita per il titolo dei messaggi e-mail. È possibile registrare fino a 10 frasi per il
titolo.
Impostazioni
Descrizione
[Titolo]
Immettere una frase prestabilita per il titolo utilizzando fino a 64 caratteri.
Consigli
Per controllare la frase prestabilita per il titolo registrata, selezionare il titolo e fare clic su [Controllo dett.
lavoro].
Per modificare la frase prestabilita per il titolo registrata, selezionare il titolo e fare clic su [Modifica].
Per cancellare la frase prestabilita per il titolo registrata, selezionare il titolo e fare clic su [Elimina].
[Corpo e-mail]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest. Scan/Fax] - [Impostazioni
e-mail] - [Corpo e-mail] - [Nuovo]
Registrare una frase prestabilita per il testo dei messaggi e-mail. È possibile registrare fino a 10 frasi per il
testo.
Impostazioni
Descrizione
[Corpo e-mail]
Immettere una frase prestabilita per il testo utilizzando fino a 256 caratteri.
Consigli
Per controllare la frase prestabilita per il testo registrata, selezionare il testo e fare clic su [Controllo dett.
lavoro].
Per modificare la frase prestabilita per il testo registrata, selezionare il testo e fare clic su [Modifica].
Per cancellare la frase prestabilita per il testo registrata, selezionare il testo e fare clic su [Elimina].
6-8
d-Color MF552/452/362/282/222
6
[Impostazioni permesso riferimento]
Per visualizzare: [Utilità] - [Registraz. destinaz./casella] - [Impostazioni permesso riferimento]
Limitare l'accesso alle destinazioni per ogni utente.
Impostazioni
Descrizione
[Imp. livello indirizzo]
Per limitare l'accesso ad una destinazione da parte degli utenti, assegnare
alla destinazione un livello di accesso che consenta l'accesso, oppure un
gruppo autorizzato di riferimento.
Una volta scelta la destinazione tra [Rubrica], [Gruppo] o [Programma], fare
clic su [Imp. livello permesso riferimento] oppure [Impostazione gruppo
permesso riferimento], quindi assegnare alla destinazione un livello di
accesso che consenta l'accesso o un gruppo autorizzato di riferimento.
Consigli
Si può specificare [Imp. livello indirizzo], all'interno del livello di accesso consentito, per i rispettivi
utenti. Per informazioni dettagliate, rivolgersi all'amministratore di rete.
Per specificare un gruppo autorizzato di riferimento, l'amministratore deve registrare il gruppo in
anticipo. Per informazioni dettagliate, rivolgersi all'amministratore di rete.
d Riferimento
La procedura di configurazione delle impostazioni richieste per limitare l'accesso alle destinazioni per
ciascun utente è illustrata tramite l'utilizzo di Web Connection. Per ulteriori dettagli, fare riferimento al
[Manuale d'uso: Web Management Tool].
[Impostazioni utilità]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità]
Premere questo pulsante per permettere agli utenti di modificare le impostazioni. È possibile modificare le
impostazioni predefinite o le visualizzazioni schermo della funzione copia, scan/fax, o stampa in una maniera
user-friendly adatta all'ambiente utilizzato.
Impostazioni
Descrizione
[Impostazioni di sistema]
Configurare l'ambiente operativo di questa macchina.
[Imp. personalizzate
display]
Modificare la visualizzazione del pannello a sfioramento in base alle esigenze dell'utente.
[Impostaz. cop.]
Configurare le impostazioni delle operazioni di copia.
[Impostazioni scan/fax]
Configurare le impostazioni per le operazioni di scansione e fax.
[Impostazioni stampante]
Configurare le impostazioni delle operazioni della stampante.
[Modifica password]
Modificare la password dell'utente che ha eseguito l'accesso tramite
l'autenticazione utente.
[Modifica indir. e-mail]
Modificare l'indirizzo e-mail dell'utente che ha eseguito l'accesso tramite
l'autenticazione utente.
[Registra informazioni
autenticazione]
Registrare oppure eliminare le informazioni di autenticazione biometrica
oppure le informazioni della scheda di autenticazione dell'utente connesso
tramite l'autenticazione utente.
[Sincronizza traccia
account e autenticazione
utente]
Quando si utilizza sia l'autenticazione utente, sia la traccia account, specificare se sincronizzare le impostazioni di autenticazione utente e traccia
account per l'utente di login.
[Impostazione telef.
cellulare/PDA]
Configurare le impostazioni di stampa di un cellulare, smartphone, tablet
PC o altri compatibile con Bluetooth.
d-Color MF552/452/362/282/222
6-9
6
[Impostazioni di sistema]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni di sistema]
Configurare l'ambiente operativo di questa macchina.
6-10
Impostazioni
Descrizione
[Selezione lingua]
Specificare la lingua da visualizzare sul pannello a sfioramento e la lingua
utilizzata per immettere dati attraverso la tastiera.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Impostare la tastiera]
Selezionare il tipo di tastiera da visualizzare sul pannello a sfioramento.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Impostazione unità di
misura]
Selezionare un'unità di misura per i valori numerici visualizzati sul pannello
a sfioramento.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Impostazione tipo carta]
Configurare le impostazioni relative alla selezione e alla modifica dei vassoi
carta.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Regolazione livello colore
automatico]
Quando il modo colore selezionato per effettuare la scansione di un originale è [Colore] (Colore autom), regolare lo standard in modo che sia in grado di valutare se l'originale è a colori o in bianco e nero.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-11.
[Impostaz. alimentazione/
risparmio energia]
Questa opzione è disponibile quando l'amministratore autorizza una modifica dell'utente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Impostazioni uscita]
Questa opzione è disponibile quando l'amministratore autorizza una modifica dell'utente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Regolaz livello AE]
Questa opzione è disponibile quando l'amministratore autorizza una modifica dell'utente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Selez. auto carta per
piccoli orig.]
Specificare se copiare un originale quando un originale che è così piccolo
che la macchina non riesce a rilevarne automaticamente il formato è posizionato sul vetro di esposizione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Impostazioni stampa
pagina bianca]
Questa opzione è disponibile quando l'amministratore autorizza una modifica dell'utente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Posizione stampa numero
pagina]
Questa opzione è disponibile quando l'amministratore autorizza una modifica dell'utente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Regolazione livello
rilevamento vuoto]
Regolare il livello di rilevamento di una pagina vuota quando è stata selezionata l'opzione [Rimozione pagina vuota] in [Imp. originale] nel modo
Copia o Fax/Scansione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-11.
[Scansione separata vetro
originale]
Scegliere se effettuare sempre la scansione degli originali in modo continuo senza specificare una [Scans.sep.] quando si effettua la scansione attraverso il vetro di esposizione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-11.
d-Color MF552/452/362/282/222
6
[Regolazione livello colore automatico]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni di sistema] - [Regolazione livello colore
automatico]
Quando il modo colore selezionato per effettuare la scansione di un originale è [Colore] (Colore autom),
regolare lo standard in modo che sia in grado di valutare se l'originale è a colori o in bianco e nero.
Fare clic su [Nero] o [Colore] (Colore completo) per specificare uno dei cinque livelli.
[3] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Regolazione livello rilevamento vuoto]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni di sistema] - [Regolazione livello rilevamento
vuoto]
Regolare il livello di rilevamento della pagina vuota quando è stata selezionata l'opzione [Rimozione pagina
vuota] in [Imp. originale].
Fare clic su [Non rilevare] o [Rileva] per specificare uno dei cinque livelli.
[0] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Scansione separata vetro originale]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni di sistema] - [Scansione separata vetro
originale]
Scegliere se effettuare sempre la scansione degli originali in modo continuo senza specificare una
[Scans.sep.] quando si effettua la scansione attraverso il vetro di esposizione.
[No] è specificato in modo predefinito.
[Imp. personalizzate display]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display]
Modificare la visualizzazione del pannello a sfioramento in base alle esigenze dell'utente.
Impostazioni
Descrizione
[Impostaz. cop.]
Modificare la schermata principale predefinita in modo Copia.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Impostazioni scan/fax]
Modificare la schermata principale predefinita nel modo fax/scansione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-12.
[Impostazioni casella]
Modificare la schermata principale predefinita in modo casella utente.
Per maggiori dettagli, consultare il [Manuale d'uso: Operazioni Box].
[Tasto display funzione
(copia/stampa)]
Modificare il tasto funzione da visualizzare nella schermata principale in
modo copia e nella schermata di impostazioni di stampa in modo Casella
Utente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Tasto display funzione
(invia/salva)]
Modificare il tasto funzione da visualizzare nella schermata principale in
modo fax/scansione e nelle schermate delle impostazioni di invio e salvataggio in modo Casella Utente.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-13.
[Schermata copia]
Configurare le impostazioni sulla schermata visualizza nelle operazioni di
copia.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Schermata fax attiva]
Selezionare se visualizzare la schermata indicante lo stato della macchina
durante la trasmissione fax.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Impostazioni Opzione
ricerca]
Specificare i contenuti della schermata di ricerca nel momento in cui si
effettua la ricerca dettagliata delle destinazioni registrate.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-13.
d-Color MF552/452/362/282/222
6-11
6
[Impostazioni scan/fax] ([Imp. personalizzate display])
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display] - [Impostazioni scan/fax]
Modificare la schermata principale predefinita nel modo fax/scansione.
Impostazioni
Descrizione
[Scherm base iniz]
Selezionare la schermata principale nel modo fax/scansione da [N. di
destin./Cerca LDAP], [Cronol. lavori], [Rubrica], e [Input diretto].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-12.
[Predef. programma]
Selezionare una pagina da visualizzare nella schermata principale di [Programma].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-12.
[Indice predefinito rubrica]
Selezionare l'indice e il tipo di destinazione visualizzati inizialmente quando
è visualizzato [Rubrica].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-12.
[Metodo indirizzo predefinito]
Selezionare l'ordine di elencazione delle destinazioni da visualizzare in
[Rubrica] tra numero di registrazione e nome di registrazione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-12.
[Metodo di visualizzazione
dell'indirizzo predefinito]
Selezionare la visualizzazione in [Rubrica] tra pulsante ed elenco.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-13.
[Scherm base iniz] ([Impostazioni scan/fax])
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display] - [Impostazioni scan/fax] [Scherm base iniz]
Selezionare la schermata principale nel modo fax/scansione da [N. di destin./Cerca LDAP], [Cronol. lavori],
[Rubrica], e [Input diretto].
[Rubrica] è specificato in modo predefinito.
[Predef. programma]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display] - [Impostazioni scan/fax] [Predef. programma]
Selezionare una pagina da visualizzare nella schermata principale di [Programma].
[PAGE1] è specificato in modo predefinito.
[Indice predefinito rubrica]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display] - [Impostazioni scan/fax] [Indice predefinito rubrica]
Selezionare l'indice e il tipo di destinazione visualizzati inizialmente quando è visualizzato [Rubrica].
Impostazioni
Descrizione
[Indice]
Selezionare il testo di ricerca indice selezionato quando è stata registrata
la destinazione.
L'impostazione predefinita è [Preferiti].
[Tipo indirizzo]
[Tipo indirizzo]: selezionare un tipo di destinazione da visualizzare, come
E-mail, fax e casella.
L'impostazione predefinita è [Tutto].
[Metodo indirizzo predefinito]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display] - [Impostazioni scan/fax] [Metodo indirizzo predefinito]
Selezionare l'ordine di elencazione delle destinazioni da visualizzare in [Rubrica] tra numero di registrazione
e nome di registrazione.
Se si seleziona il nome di registrazione, le destinazioni sono ordinate in base al [Fascicola carattere]
specificato per le destinazioni.
[Ordine numero] è specificato in modo predefinito.
6-12
d-Color MF552/452/362/282/222
6
[Metodo di visualizzazione dell'indirizzo predefinito]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display] - [Impostazioni scan/fax] [Metodo di visualizzazione dell'indirizzo predefinito]
Selezionare la visualizzazione in [Rubrica] tra pulsante ed elenco.
[Layout dei pulsanti One-touch] è specificato in modo predefinito.
[Tasto display funzione (invia/salva)]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display] - [Tasto display funzione
(invia/salva)]
Modificare il tasto funzione da visualizzare nella schermata principale in modo fax/scansione e nelle
schermate delle impostazioni di invio e salvataggio in modo Casella Utente.
Selezionare un numero tasto funzione e specificare la funzione da assegnare.
Qui di seguito sono indicate le funzioni predefinite.
[Tasto Funzione 1]: [1lato/2lati]
[Tasto Funzione 2]: [Risoluzione]
[Tasto Funzione 3]: [Colore]
[Tasto Funzione 4]: [Tipo di file]
[Tasto Funzione 5]: [Formato scansione]
[Tasto Funzione 6]: [Imp. e-mail]
[Tasto Funzione 7]: [OFF]
Consigli
Le funzioni precedenti possono essere configurate quando l'amministratore ha autorizzato il cambio di
un tasto funzione.
[Impost. opzione ricerca]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Imp. personalizzate display] - [Impost. opzione ricerca]
Specificare i contenuti della schermata di ricerca nel momento in cui si effettua la ricerca dettagliata delle
destinazioni registrate.
Impostazioni
Descrizione
[Lettere Maiuscole e
Minuscole]
Specificare se distinguere tra i caratteri maiuscoli e minuscoli dell'alfabeto
nella ricerca di una destinazione registrata.
[Dividere] è specificato in modo predefinito.
[Schermata opzioni ricerca]
Se si desidera cambiare le impostazioni relative alle [lettere maiuscole e
minuscole] durante la ricerca di una destinazione, selezionare [ON].
Se si seleziona [ON], la casella di controllo che consente di cambiare l'impostazione è visualizzata rispettivamente nelle schermate [Ricerca nome]
e [N. di destin.].
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
d-Color MF552/452/362/282/222
6-13
6
[Impostazioni scan/fax]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni scan/fax]
Configurare le impostazioni per le operazioni di scansione e fax.
6-14
Impostazioni
Descrizione
[Liv Compress JPEG]
Selezionare il tipo di compressione predefinita per i fax a colori da [alta
qual], [Standard] e [compres alta].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-15.
[Livello compressione
nero]
Selezionare il metodo di compressione predefinito per il fax in bianco e
nero da [MH] e [MMR].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-15.
[Tempo blocco TWAIN]
Se si effettua la scansione dei dati da un computer, utilizzando il software
di un'applicazione compatibile con TWAIN, il pannello di controllo di questa macchina sarà bloccato.
Se necessario, modificare l'orario di sbloccaggio automatico del pannello
di controllo.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Imp. predef. scan/fax]
Modificare le impostazioni iniziali (le impostazioni attivate quando viene accesa la macchina, e quando viene premuto Ripristina) nel modo fax/scansione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-15.
[Impostazioni
ingrandimento display
predefinite]
Modificare le impostazioni iniziali (le impostazioni attivate quando viene accesa la macchina, e quando viene premuto Ripristina) nel modo fax/scansione quando si utilizza il modo Visualizzazione ingrandita.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-15.
[Livello compressione
PDF/XPS compatto]
Selezionare il metodo di compressione predefinito per salvare i dati nel formato PDF compatto oppure XPS compatto da [alta qual], [Standard] e
[compres alta].
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Tipo TIFF colore]
Selezionare il metodo di compressione predefinito per registrare i dati originali nel formato TIFF da [TIFF(TTN2)] e [TIFF(TAG modific.)].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 6-15.
[Impostazione operazione
OCR]
Selezionare se assegnare la priorità alla precisione del riconoscimento caratteri OCR, oppure alla velocità di elaborazione, quando si crea un file PDF
reperibile oppure un PPTX reperibile.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Contorno grafico]
Selezionare la precisione di elaborazione del contorno delle immagini (grafica) quando i dati vengono salvati in formato PDF vettoriale.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Impedisci duplicato nome
documento]
Per evitare che nella destinazione siano creati dei nome file duplicati, quando il nome file è specificato dall'utente, scegliere se aggiungere automaticamente il testo al nome file.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Impostazioni PDF
scansione distribuita]
Selezionare [PDF] oppure [PDF compatto] come tipo di file per inviare i dati
a un server di scansione. Questa selezione viene applicata quando PDF è
impostato su PSP (Post-Scan-Process, processo post scansione) come
tipo di file.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Impostazioni XPS
scansione distribuita]
Selezionare [XPS] oppure [XPS compatto] come tipo di file per inviare i dati
a un server di scansione. Questa selezione viene applicata quando XPS è
impostato su PSP (Post-Scan-Process, processo post scansione) come
tipo di file.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
d-Color MF552/452/362/282/222
6
[Liv Compress JPEG]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni scan/fax] - [Liv Compress JPEG]
Selezionare il tipo di compressione predefinita per i fax a colori da [alta qual], [Standard] e [compres alta].
La dimensione dei dati è aumenta selezionando [alta qual] e diminuisce selezionando [compres alta].
[Standard] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Livello compressione nero]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni scan/fax] - [Livello compressione nero]
Selezionare il metodo di compressione predefinito per il fax in bianco e nero da [MH] e [MMR].
La dimensione dei dati con [MH] è maggiore rispetto a [MMR]. Se non è possibile aprire i file salvati in [MMR],
salvare i dati in [MH].
L'impostazione predefinita è [MMR].
[Imp. predef. scan/fax]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni scan/fax] - [Imp. predef. scan/fax]
Modificare le impostazioni iniziali (le impostazioni attivate quando viene accesa la macchina, e quando viene
premuto Ripristina) nel modo fax/scansione.
È possibile modificare le impostazioni selezionando [Impostaz. Correnti], dopo avere modificato le
impostazioni dell'opzione nel modo fax/scansione.
[Settaggi INIT] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazioni ingrandimento display predefinite] ([Impostazioni scan/fax])
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni scan/fax] - [Impostazioni ingrandimento display
predefinite]
Modificare le impostazioni iniziali (le impostazioni attivate quando viene accesa la macchina, e quando viene
premuto Ripristina) nel modo fax/scansione quando si utilizza il modo Visualizzazione ingrandita.
È possibile modificare le impostazioni selezionando [Impostaz. Correnti], dopo avere modificato le
impostazioni dell'opzione nel modo fax/scansione.
[Settaggi INIT] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Tipo TIFF colore]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni utilità] - [Impostazioni scan/fax] - [Tipo TIFF colore]
Selezionare il metodo di compressione predefinito per registrare i dati originali nel formato TIFF da
[TIFF(TTN2)] e [TIFF(TAG modific.)].
Se non è possibile aprire i file salvati in [TIFF(TTN2)], salvare i dati in [TIFF(TAG modific.)].
L'impostazione predefinita è [TIFF(TTN2)].
d-Color MF552/452/362/282/222
6-15
6
6-16
d-Color MF552/452/362/282/222
7
Descrizione dei pulsanti di
configurazione (Impostazioni
amministratore)
7
7
Descrizione dei pulsanti di configurazione
(Impostazioni amministratore)
[Impostazioni amministratore]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore]
Premere questo tasto per visualizzare le impostazioni configurabili solo dall'amministratore. Per configurare
le impostazioni, occorre inserire la password amministratore della macchina.
È possibile specificare le operazioni iniziali della funzione copia, stampa, fax o Casella Utente, la funzione
Risparmio energia e la funzione rete a seconda dell'ambiente utilizzato. È inoltre possibile gestire lo stato di
utilizzo della macchina o inibire la fuga di informazioni specificando la funzione di autenticazione o di
sicurezza.
Per la password amministratore, fare riferimento al manuale dell'opuscolo [Guida all'assistenza rapida].
Impostazioni
Descrizione
[Impostazioni di sistema]
Configurare l'ambiente operativo della macchina, come la data e l'ora della
macchina, la funzione di risparmio energia, le operazioni funzionali e le
visualizzazioni schermo.
[Imp. Amministratore/
Macchina]
Registrare le informazioni sull'amministratore e la macchina.
[Registraz. destinaz./
casella]
Registrare le destinazioni o le Caselle Utenti. Stampare inoltre un elenco
degli indirizzi o specificare il numero massimo di caselle utente creabili.
[Autenticazione utente/
Traccia account]
Configurare l'autenticazione utente e la traccia account.
Questa funzione consente di limitare gli utenti che possono usare la macchina o gestire lo stato di utilizzo della suddetta. Specificare il metodo di
autenticazione, o registrare le informazioni utente o traccia account.
[Impostazio di rete]
Configurare la funzione di rete come le impostazioni TCP/IP o l'ambiente
operativo della funzione Scansione a invio.
[Impostaz. cop.]
Configurare ogni funzione usata nel modo copia.
[Impostazioni stampante]
Specificare l'ora di timeout per limitare una comunicazione tra la macchina
e un computer, o configurare le impostazioni di comunicazione con un driver della stampante.
[Impostazioni fax]
Configurare le impostazioni per usare la funzione fax o fax di rete.
[Connessione sistem]
Configurare le impostazioni per stabilire l'associazione di questa macchina
e un altro sistema.
[Impostazioni sicurezza]
Configurare la funzione di sicurezza di questa macchina, ad esempio l'impostazione password o il metodo di gestione dati.
[Impostazioni licenza]
Emettere un codice di richiesta necessario per usare una funzione avanzata, o attivare una funzione avanzata.
[Impostazione gestione
autenticazione OpenAPI]
Specificare un codice di divieto per impedire che un'applicazione di connessione OpenAPI sia registrata in questa macchina.
[Diagnostica remota]
Specificare se importare o esportare in remoto i dati utente, come le informazioni indirizzo, utilizzando il sistema di diagnosi remota.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-3
7
[Impostazioni di sistema]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema]
Configurare l'ambiente operativo della macchina, come la data e l'ora della macchina, la funzione di risparmio
energia, le operazioni funzionali e le visualizzazioni schermo.
7-4
Impostazioni
Descrizione
[Impostaz. alimentazione/
risparmio energia]
Configurare le impostazioni su come usare il tasto di Alimentazione e
l'azione della macchina in modo Risparmio energia.
[Impostazioni uscita]
Configurare le impostazioni di uscita della macchina, come l'impostazione
di stampa dei dati di stampa e di quelli fax ricevuti e la modifica del vassoio
di uscita principale.
[Impostazioni data/ora]
Specificare la data, l'ora e il fuso orario correnti di questa macchina.
[Impostazioni ora legale]
Selezionare se applicare le impostazioni sull'ora legale. Per applicare l'impostazione ora legale, specificare l'impostazione ora legale e le date di inizio e fine.
[Impost. timer settimanale]
Selezionare se passare automaticamente dal modo Risparmio energia a
quello Normale e viceversa utilizzando il timer settimanale.
Per usare il timer settimanale, specificare il calendario per il passaggio dal
modo Risparmio energia a quello Normale e viceversa. A scelta, si può utilizzare una funzione di apprendimento che imposta automaticamente un
calendario adeguato all'utilizzo nel proprio ufficio.
[Vieta operazioni utente]
È possibile vietare le operazioni di modifica ed eliminazione per ogni utente. È anche possibile eliminare programmi copia registrati.
[Regolaz. esperta]
Specificare questa impostazione se si modifica il tono colore dell'immagine di stampa e le posizioni della pinzatura, foratura e piegatura. Si possono
regolare diverse impostazioni, ad esempio la correzione dell'immagine da
stampare e le posizioni di pinzatura, foratura e piegatura.
[Lista/Contatore]
Stampare l'elenco che comprende le impostazioni della macchina e gestire
il contatore.
[Impostazioni reset]
Selezionare se resettare le funzioni e impostazioni al momento visualizzate
quando la macchina non viene usata per un dato periodo di tempo.
[Impostazioni casella]
Specificare le impostazioni della casella utente, come l'eliminazione di caselle utente non necessarie e il momento fino al quale il file salvato in ogni
casella utente viene eliminato automaticamente.
[Imp. formato standard]
Specificare l'impostazione di capacità di rilevamento del formato originale
nel vetro di esposizione e l'impostazione del formato Foolscap.
[Impostazioni timbro]
Registrare i programmi intestazione/piè di pagine e specificare l'impostazione timbro quando si invia un fax.
[Impostazioni stampa
pagina bianca]
Selezionare se stampare la data/ora e un timbro sulle pagine vuote inserite
con le funzioni copertina e inserto.
[Impostazioni tasto
registrato]
Modificare la funzione da assegnare a Tasto di registrazione 1 a Tasto di
registrazione 3 nel pannello di controllo.
[Impostazioni priorità
lavoro]
Specificare l'ordine di priorità di stampa e se salvare un lavoro quando non
è possibile eseguire immediatamente un lavoro di stampa.
[Impost. tipo carta vass
bypass predefinito]
Specificare il tipo di carta predefinito utilizzato nel Vassoio bypass.
[Posizione stampa numero
pagina]
Selezionare la posizione di stampa sul lato posteriore della carta relativa
alla posizione di stampa del numero di pagina sul lato anteriore per la
stampa su entrambi i lati e quando si specifica contemporaneamente sia il
formato opuscolo sia la stampa dei numeri di pagina.
[Impostazioni anteprima]
Specificare le impostazioni della funzione di anteprima, come la modalità
di visualizzazione delle immagini di anteprima che sono visualizzate quando si preme Anteprima nel pannello di controllo.
[Impostazioni di
visualizzazione ingrandita]
Selezionare se usare il modo Visualizzazione ingrandita quale visualizzazione iniziale del pannello a sfioramento. Selezionare inoltre se ereditare
le impostazioni configurate nella visualizzazione schermo normale quando
si passa dalla visualizzazione normale a quella ingrandita.
d-Color MF552/452/362/282/222
7
Impostazioni
Descrizione
[Impostazioni nome
documento scansione]
Premere questo tasto per modificare il nome file predefinito dei dati di
scansione originali quando li si salva.
[Impostazioni PDF]
Modificare le impostazioni iniziali della funzione di elaborazione PDF e della
funzione PDF reperibile.
[Impostazioni nome carta
utente]
Selezionare se usare la carta personalizzata con cui sono stati registrati un
dato nome e tipo carta. Per usare la carta personalizzata, registrare un
nome e tipo carta da assegnarle.
[Imp. personalizzate
display]
Modificare la visualizzazione della schermata principale del menu principale e di ogni modalità secondo una modalità user-friendly.
[Impostazioni uscita]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni uscita]
Configurare le impostazioni di uscita della macchina, come l'impostazione di stampa dei dati di stampa e di
quelli fax ricevuti e la modifica del vassoio di uscita principale.
Impostazioni
Descrizione
[Imp. uscita stampa/fax]
Selezionare quando avviare la stampa dei dati di stampa/fax ricevuti.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-5.
[Impostazioni vassoio
uscita]
Selezionare il vassoio in cui la carta è espulsa per prima in Copia, Stampa,
Fax o Rapporto stampa.
Questa opzione è disponibile quando l'Unità di finitura FS-534, l'Unità di
finitura FS-535, o il Separatore lavoro JS-506 è installato nella macchina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-5.
[Sposta uscita ogni lavoro]
Selezionare se spostare la carta di ciascun lavoro prima che venga espulsa.
Questa opzione è disponibile quando l'Unità di finitura o il Separatore
lavoro JS-506 è installato nella macchina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-6.
[Imp. uscita stampa/fax]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni uscita] [Imp. uscita stampa/fax]
Selezionare quando avviare la stampa dei dati di stampa/fax ricevuti.
Impostazioni
Descrizione
[Stampa]
Specificare se iniziare a stampare i dati di stampa ricevuti.
• [Stampa tutto]: la stampa viene avviata una volta ricevute tutte le pagine.
• [Pag Stampate]: la stampa viene avviata una volta ricevuta la prima pagina.
[Pag Stampate] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Fax]
Specificare se iniziare a stampare i dati fax ricevuti.
• [Stampa tutto]: la stampa viene avviata una volta ricevute tutte le pagine.
• [Pag Stampate]: la stampa viene avviata una volta ricevuta la prima pagina.
Per la funzione Fax Internet, è sempre selezionata l'opzione Stampa tutto.
[Stampa tutto] è specificato in modo predefinito.
[Impostazioni vassoio uscita]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni uscita] [Impostazioni vassoio uscita]
Selezionare il vassoio in cui la carta è espulsa per prima in Copia, Stampa, Fax o Rapporto stampa.
Sono disponibili valori predefiniti differenti per le varie opzioni installate nella macchina.
Consigli
Questa opzione è disponibile quando l'Unità di finitura FS-534, l'Unità di finitura FS-535, o il
Separatore lavoro JS-506 è installato nella macchina.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-5
7
[Sposta uscita ogni lavoro]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni uscita] [Sposta uscita ciascun lavoro]
Selezionare se spostare la carta di ciascun lavoro prima che venga espulsa.
[Sì] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
Consigli
Questa opzione è disponibile quando l'Unità di finitura o il Separatore lavoro JS-506 è installato nella
macchina.
[Impostazioni data/ora]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni data/ora]
Specificare la data, l'ora e il fuso orario correnti di questa macchina.
Impostazioni
Descrizione
[Ora corrente]
Inserire l'ora e la data correnti.
• [Immettere data]: regola automaticamente la data e l'ora di questa
macchina utilizzando un server NTP. Per eseguire la regolazione
dell'ora, impostare la differenza di fuso orario tra UTC e l'ora locale in
[Time Zone] e fare clic su [Immettere data].
Questo pulsante è disponibile se è stato registrato un server NTP selezionando [Impostazioni amministratore] - [Impostazio di rete] - [Impostazioni dettagli] - [Imp regolaz tempo].
[Time Zone]
Per regolare automaticamente l'ora della macchina utilizzando un server
NTP, impostare la differenza di fuso orario tra UTC e l'area locale secondo
multipli di 30 minuti.
[Impost. timer settimanale]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impost. timer
settimanale]
Selezionare se passare automaticamente dal modo Risparmio energia a quello Normale e viceversa
utilizzando il timer settimanale.
Per usare il timer settimanale, specificare il calendario per il passaggio dal modo Risparmio energia a quello
Normale e viceversa. Opzionalmente, è possibile usare la funzione di rilevamento che imposta
automaticamente un calendario in base all'utilizzo dell'ufficio.
7-6
Impostazioni
Descrizione
[Impostazione ON/OFF
timer settimanale]
Specificare se utilizzare il timer settimanale. Successivamente, selezionare
un modo risparmio energia da attivare per la macchina in base al timer
settimanale.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-7.
[Impostazione ora]
Specificare l'ora di passaggio al modo Risparmio energia ([Ora OFF]) e l'ora
di ritorno al modo normale ([Ora ON]) di ogni giorno della settimana.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-7.
[Impost. data]
Configurare il giorno di applicazione del timer settimanale.
Selezionare il giorno di applicazione del timer settimanale attivando il calendario in base all'[Anno] e il [Mese]. Opzionalmente, è possibile configurare collettivamente i giorni appropriati di ogni giorno della settimana con
[Impostazioni giornaliere].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-7.
[Selez. tempo risp.
energetico]
Specificare se impostare un fuso orario per l'attivazione della macchina nel
modo normale con il timer settimanale attivato temporaneamente per il
modo pausa durante la pausa pranzo, per esempio.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-7.
[Password ore non
lavorative]
Specificare se limitare l'uso della macchina nel modo Risparmio energia
richiedendo una password.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-8.
d-Color MF552/452/362/282/222
7
Impostazioni
Descrizione
[Impostazioni funzione
rilevamento]
Specificare se usare la funzione di rintracciamento (apprendimento) che
imposta automaticamente il calendario del timer settimanale in base allo
stato operativo dell'ufficio.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-8.
[Ora ON/OFF display]
Visualizza le ore di passaggio al modo Risparmio energia ([Ora OFF]) e al
modo normale ([Ora ON]) impostate dalla funzione di rilevamento.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-8.
[Impostazione ON/OFF timer settimanale]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impost. timer
settimanale] - [Impostazione ON/OFF timer settimanale]
Specificare se utilizzare il timer settimanale. Successivamente, selezionare un modo risparmio energia da
attivare per la macchina in base al timer settimanale.
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Specificare se utilizzare il timer settimanale.
[ON] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazione modo
Risparmio energia]
Selezionare un modo risparmio energia da attivare per la macchina in base
al timer settimanale.
• [Spegnimento automatico ErP]: modalità che offre un risparmio di corrente più elevato. In questa modalità, non è possibile ricevere lavori.
• [In pausa]: questa modalità consente un risparmio di energia ridotto rispetto a [Spegnimento automatico ErP]; tuttavia, consente di ricevere
lavori di stampa da un fax o computer. I lavori ricevuti sono stampati
quando la macchina torna al modo normale.
[In pausa] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazione ora]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impost. timer
settimanale] - [Impostazione ora]
Specificare l'ora di passaggio al modo Risparmio energia ([Ora OFF]) e l'ora di ritorno al modo normale ([Ora
ON]) di ogni giorno della settimana.
[Imposta tutti]: selezionare i giorni della settimana e specificare le ore di [Ora ON] e [Ora OFF] per tutti
i giorni selezionati.
[Elimina]: consente di eliminare l'ora selezionata utilizzando [
]o[
].
[Impost. data]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impost. timer
settimanale] - [Impost. data]
Configurare il giorno di applicazione del timer settimanale.
Selezionare il giorno di applicazione del timer settimanale attivando il calendario in base all'[Anno] e il [Mese].
Opzionalmente, è possibile configurare collettivamente i giorni appropriati di ogni giorno della settimana con
[Impostazioni giornaliere].
[Selez. tempo risp. energetico]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impost. timer
settimanale] - [Selez. tempo risp. energetico]
Specificare se impostare un fuso orario per l'attivazione della macchina nel modo normale con il timer
settimanale attivato temporaneamente per il modo pausa durante la pausa pranzo, per esempio.
Se si seleziona [sì], specificare il fuso orario per passare al modo pausa.
[Ora avvio risp.ener.]: specificare l'ora in cui la macchina entra nel modo pausa.
[Ora fine risp.ener.]: specificare l'ora in cui la macchina torna nel modo normale.
[No] è specificato in modo predefinito.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-7
7
[Password ore non lavorative]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impost. timer
settimanale] - [Password ore non lavorative]
Specificare se limitare l'uso della macchina nel modo Risparmio energia richiedendo una password.
Per richiedere una password al fine di limitare l'utilizzo, specificare la password che l'utente deve inserire (fino
a otto caratteri).
[No] è specificato in modo predefinito.
[Impostazioni funzione rilevamento]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impost. timer
settimanale] - [Impostazioni funzione rilevamento]
Specificare se usare la funzione di rintracciamento (apprendimento) che imposta automaticamente il
calendario del timer settimanale in base allo stato operativo dell'ufficio.
Per usare la funzione di rintracciamento, selezionare [Livello regolazione standby automatico] per specificare
il livello a cui si giudica che la macchina è inattiva. Quanto più alto è il livello, tanto più facilmente la macchina
è giudicata inattiva, dando luogo a un'ora OFF più lunga.
[ON] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Ora ON/OFF display]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impost. timer
settimanale] - [Ora ON/OFF display]
Visualizza le ore di passaggio al modo Risparmio energia ([Ora OFF]) e al modo normale ([Ora ON]) impostate
dalla funzione di rilevamento.
Fare clic su [Cancella dati utilizzo] per eliminare i dati relativi allo stato di utilizzo della macchina e ripristinare
i valori per [Ora OFF] e [Ora ON] impostati automaticamente.
[Vieta operazioni utente]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Vieta operazioni utente]
È possibile vietare le operazioni di modifica ed eliminazione per ogni utente. È anche possibile eliminare
programmi copia registrati.
7-8
Impostazioni
Descrizione
[Impostazioni blocco
progr. copia]
Impedisce di modificare o eliminare il nome di un programma di copia o di
regolazione della qualità dell'immagine registrato. Questa opzione può essere specificata per ciascun programma.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Elimina programma copia
salvato]
Consente di eliminare un programma di copia o di regolazione della qualità
di immagine registrato.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Vieta accesso a imp. lav.]
Selezionare se consentire all'utente di modificare le informazioni, come le
destinazioni e gli indirizzi e-mail dei mittenti.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-9.
[Limita operaz.]
Specificare le voci per cui è limitato l'accesso.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-10.
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Vieta accesso a imp. lav.]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Vieta operazioni utente]
- [Vieta accesso a imp. lav.]
Selezionare se consentire all'utente di modificare le informazioni, come le destinazioni e gli indirizzi e-mail dei
mittenti.
Impostazioni
Descrizione
[Modif. priorit lav]
Selezionare se consentire all'utente di modificare la priorità dei lavori di
stampa.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Elimina lavori altro utente]
Specificare se permettere all'utente di eliminare altri lavori utente se sulla
macchina è utilizzata l'autenticazione utente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Registrazione e modifica
indirizzi]
Selezionare se consentire all'utente di registrare o modificare le destinazioni.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-9.
[Modif. zoom]
Specificare se permettere all'utente di modificare il valore zoom.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Cambia l'indirizzo "Da"]
Scegliere se permettere all'utente di modificare l'indirizzo e-mail del mittente (indirizzo "Da").
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-10.
[Modifica sovrapp.
registrata]
Selezionare se consentire all'utente di sovrascrivere o eliminare un'immagine di sovrapposizione registrata.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Info. Registrazione
Biometrica/Scheda IC]
Scegliere se consentire all'utente di registrare o eliminare le informazioni
relative alla biometrica e alla scheda di autenticazione dell'utente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Sincronizza
autenticazione utente e
traccia account]
Specificare se consentire agli utenti di modificare le impostazioni sulla sincronizzazione dell'autenticazione utente e traccia account quando l'autenticazione utente e la traccia account sono attivate.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Registrazione e modifica indirizzi]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Vieta operazioni utente]
- [Vieta accesso a imp. lav.] - [Registrazione e modifica indirizzi]
Selezionare se consentire all'utente di registrare o modificare le destinazioni.
[Permetti] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-9
7
[Cambia l'indirizzo "Da"]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Vieta operazioni utente]
- [Vieta accesso a imp. lav.] - [Cambia l'indirizzo "Da"]
Scegliere se permettere all'utente di modificare l'indirizzo e-mail del mittente (indirizzo "Da").
Impostazioni
Descrizione
[Permetti]
Consente all'utente di modificare l'indirizzo "Da".
[Permetti] è specificato in base alle impostazioni predefinite (senza autenticazione utente).
[E-Mail amministratore]
Vieta la modifica dell'indirizzo "Da" e l'utilizzo dell'indirizzo e-mail dell'amministratore.
[Ind. utente accesso]
Vieta la modifica dell'indirizzo "Da" e l'utilizzo dell'indirizzo e-mail
dell'utente. Se l'indirizzo e-mail dell'utente non è stato registrato sarà utilizzato l'indirizzo e-mail dell'amministratore.
[Ind. utente accesso] è specificato in base alle impostazioni predefinite
(senza autenticazione utente).
[Limita operaz.]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Vieta operazioni utente]
- [Limita operaz.]
Specificare le voci per cui è limitato l'accesso.
Impostazioni
Descrizione
[Vieta indirizzi di
trasmissione]
Specificare se vietare all'utente di inviare i fax a destinazioni multiple. Per
vietare la trasmissione/diffusione, selezionare [ON].
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazioni reset]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni reset]
Selezionare se ripristinare le funzioni e le impostazioni visualizzate al momento, quando la macchina non è
entrata in funzione per un determinato periodo di tempo.
7-10
Impostazioni
Descrizione
[Reset autom. sistema]
Specificare se resettare tutte le impostazioni (eccetto le impostazioni registrate) quando la macchina non è stata utilizzata per un determinato periodo di tempo.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Reset automatico]
Specificare se resettare tutte le impostazioni (eccetto le impostazioni registrate) per ciascuna funzione di copia, fax/scansione, casella utente, quando questa macchia non è stata utilizzata per un determinato periodo di
tempo.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Resettare modalità]
Specificare se resettare le impostazioni per i criteri che sono applicati
quando cambiano gli utenti oppure quando un documento viene caricato
nell'ADF.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-11.
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Resettare modalità]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni reset] [Resettare modalità]
Specificare se resettare le impostazioni per i criteri che sono applicati quando cambiano gli utenti oppure
quando un documento viene caricato nell'ADF.
Impostazioni
Descrizione
[Cambia conto]
Specificare se inizializzare tutte le impostazioni (eccetto le impostazioni registrate) quando il contatore a chiave, oppure la scheda di gestione, vengono rimossi.
[Ripristina] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Imposta orig ADF]
Scegliere se resettare tutte le impostazioni (tranne le impostazioni registrate) quando il documento viene caricato su ADF.
[No reset] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Lavoro successivo]
Selezionare se ripristinare le Impost pinzatrice, Imp orig/dir rileg e le Impostazioni TX per ogni lavoro.
• [Impost pinzatrice]: selezionare se prendere il controllo delle impostazioni al completamento di un lavoro per cui è stata specificata la pinzatura.
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
• [Imp orig/dir rileg]: selezionare se prendere il controllo delle impostazioni al completamento di un lavoro per cui è stata specificata l'impostazione e direzione rilegatura originale.
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
• [Reset dati dopo lavoro]: specificare se cancellare tutte le impostazioni,
oppure soltanto le destinazioni, quando si esegue il reset di ciascun
lavoro nelle Impostazioni TX scan/fax. Selezionando [Conf. con utente],
viene visualizzata una schermata di conferma attraverso la quale viene
richiesto se si vuole cancellare le impostazioni o le destinazioni.
[Reset tutti] è specificato in modo predefinito.
[Impostaz. iniziali visual
normale/ingrandita]
Selezionare se configurare contemporaneamente i valori iniziali per la
modalità Normale e Visualizzazione ingrandita.
Se si seleziona [Applica a tutto], [Impostazioni ingrandimento display predefinite] non sarà visualizzata. I valori iniziali di ogni modalità che sono modificati in [Impost. predef. copia] o [Imp. predef. scan/fax] sono applicati ai
modi Normale e Visualizzazione ingrandita.
[Non applicare] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazioni timbro] ([Impostazioni di sistema])
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni timbro]
Registrare i programmi intestazione/piè di pagine e specificare l'impostazione timbro quando si invia un fax.
Impostazioni
Descrizione
[Impostazioni
Intestazione/Piè di pagina]
È possibile registrare i programmi intestazione/piè di pagina e cambiare o
eliminare i programmi registrati.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-12.
[Impostazioni TX fax]
Selezionare se annullare l'impostazione del timbro quando si invia un fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-12.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-11
7
[Impostazioni Intestazione/Piè di pagina]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni timbro] [Impostazioni Intestazione/Piè di pagina] - [Nuovo]
È possibile registrare i programmi intestazione/piè di pagina e cambiare o eliminare i programmi registrati.
Impostazioni
Descrizione
[Nome]
Inserire il nome del programma intestazione/piè di pagina (utilizzando fino
a 16 caratteri).
Quando si seleziona un'intestazione o piè di pagina, assegnargli un nome
che ne faciliti l'identificazione.
[Impostazioni intestazione]
Selezionare se autorizzare un'intestazione. Per stamparlo, specificare cosa
stampare.
• [Testo]: i caratteri inseriti sono stampati.
• [Data/Ora]: specificare se stampare la data e l'ora. Per stampare, selezionare il formato di visualizzazione pertinente.
• [Altro]: specificare se stampare le informazioni, ad esempio il numero
lavoro, il numero di serie della macchina, e il numero controllo distribuzione.
[Non stampare] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazioni piè di pagina]
Selezionare se autorizzare un piè di pagina. Per stamparlo, specificare
cosa stampare.
• [Testo]: i caratteri inseriti sono stampati.
• [Data/Ora]: specificare se stampare la data e l'ora. Per stampare, selezionare il formato di visualizzazione pertinente.
• [Altro]: specificare se stampare le informazioni, ad esempio il numero
lavoro, il numero di serie della macchina, e il numero controllo distribuzione.
[Non stampare] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Pagine]
Selezionare se stampare l'intestazione/piè di pagina su tutte le pagine o
soltanto sulla prima pagina.
[Tutte le pag] è selezionato in modo predefinito.
[Dettagli testo]
Impostare il formato, il font, e il colore del testo da stampare.
Consigli
Per verificare o modificare un programma intestazione/piè di pagina, selezionarlo e fare clic su
[Verifica/Modifica].
Per eliminare un programma di intestazione/piè di pagine registrato, selezionarlo e fare clic su [Elimina].
[Impostazioni TX fax]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni timbro] [Impostazioni TX fax]
Selezionare se annullare l'impostazione del timbro quando si invia un fax. Normalmente, annullare
l'impostazione timbro per impedire che l'immagine diventi illeggibile in seguito alla stampa del timbro.
[Annulla] è specificato in modo predefinito.
7-12
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Impostazioni priorità lavoro]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni priorità
lavoro]
Specificare l'ordine di priorità di stampa e se salvare un lavoro quando non è possibile eseguire
immediatamente un lavoro di stampa.
Impostazioni
Descrizione
[Elenca i lavori RX Fax in
ordine di priorità]
Selezionare se dare priorità alla stampa di un fax se lo si riceve durante la
copia o stampa.
[No] è specificato in modo predefinito.
[Salta lavoro (Fax)]
Selezionare se gestire o meno il lavoro successivo fintanto che è un lavoro
di stampa per il fax ricevuto quando la stampa si è interrotta ad esempio a
causa dell'esaurimento della carta.
[Sì] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Salta lavoro (escludendo
RX Fax)]
Selezionare se gestire o meno il lavoro successivo fintanto che non è un
lavoro di stampa per il fax ricevuto quando la stampa si è interrotta ad
esempio a causa dell'esaurimento della carta.
[Sì] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazioni anteprima]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni anteprima]
Specificare le impostazioni della funzione di anteprima, come la modalità di visualizzazione delle immagini di
anteprima che sono visualizzate quando si preme Anteprima nel pannello di controllo.
Impostazioni
Descrizione
[Schermata Conferma
Orientamento Originale]
Scegliere se visualizzare la schermata che consente di selezionare la direzione nella quale viene caricato l'originale dopo aver premuto Anteprima.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-13.
[Anteprima in tempo reale]
Selezionare se visualizzare un'immagine di anteprima per ogni pagina
quando si scansione un originale in modo Scan/fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-13.
[Condizioni visualizzazione
anteprima (applicaz.
standard)]
Selezionare le condizioni di visualizzazione delle immagini di anteprima.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-14.
[Condizioni visualizzazione
anteprima (applicaz.
registr.)]
Selezionare le condizioni di visualizzazione delle immagini di anteprima
quando si utilizza l'applicazione OpenAPI.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-14.
[Schermata Conferma Orientamento Originale]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni anteprima]
- [Schermata Conferma Orientamento Originale]
Scegliere se visualizzare la schermata che consente di selezionare la direzione nella quale viene caricato
l'originale dopo aver premuto Anteprima.
[ON] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Anteprima in tempo reale]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni anteprima]
- [Anteprima in tempo reale]
Selezionare se visualizzare un'immagine di anteprima per ogni pagina quando si scansione un originale in
modo Scan/fax.
Ogni immagine di anteprima mostra l'immagine scansionate così com'è.
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-13
7
[Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz. standard)]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni anteprima]
- [Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz. standard)]
Selezionare le condizioni di visualizzazione delle immagini di anteprima.
Impostazioni
Descrizione
[Lavori eseguiti]
Visualizza un'immagine di anteprima quando si preme Avvio per eseguire
anche un lavoro quando si preme Anteprima.
[Schermata Imp.
anteprima]
Visualizza un'immagine anteprima solo quando si preme Anteprima.
[Schermata Imp. anteprima] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz. registr.)]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni anteprima]
- [Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz. registr.)]
Selezionare le condizioni di visualizzazione delle immagini di anteprima quando si utilizza l'applicazione
OpenAPI.
Impostazioni
Descrizione
[Lavori eseguiti]
Visualizza un'immagine di anteprima quando si preme Avvio per eseguire
anche un lavoro quando si preme Anteprima.
[Schermata Imp.
anteprima]
Visualizza un'immagine anteprima solo quando si preme Anteprima.
[Schermata Imp. anteprima] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Util. Impostaz App. Stand.]
Segue l'impostazione di [Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz.
standard)].
[Impostazioni nome documento scansione]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni nome
documento scansione]
Premere questo tasto per modificare il nome file predefinito dei dati di scansione originali quando li si salva.
Il nome file è composto da:"iniziale della funzione" + "testo da aggiungere" + "data" + "numero sequenziale"
+ "numero di pagina" + "estensione file".
Impostazioni
Descrizione
[Funzione Prima parola]
Selezionare se usare un'iniziale della funzione pertinente quale prefisso per
il nome file.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-14.
[Aggiungi testo]
Selezionare se aggiungere un nome macchina o del testo desiderato al
nome file. Per aggiungere del testo desiderato, inserirlo.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-15.
[Funzione Prima parola]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni nome
documento scansione] - [Funzione Prima parola]
Selezionare se usare un'iniziale della funzione pertinente quale prefisso per il nome file. Le seguenti lettere
sono usate come prefissi del nome file.
C: Copia
S: Fax/Scansione, Casella
P: Stampa
L'impostazione predefinita è [Allega].
7-14
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Aggiungi testo]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di sistema] - [Impostazioni nome
documento scansione] - [Aggiungi testo]
Selezionare se aggiungere un nome macchina o del testo desiderato al nome file. Per aggiungere del testo
desiderato, inserirlo.
Per il nome macchina, utilizzare il nome specificato selezionando [Imp. Amministratore/Macchina] - [Imm.
indirizzo macchina] - [Nome macchina].
L'impostazione predefinita è [Nome macchina].
[Registraz. destinaz./casella]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella]
Registrare le destinazioni o le Caselle Utenti. Stampare inoltre un elenco degli indirizzi o specificare il numero
massimo di caselle utente creabili.
Impostazioni
Descrizione
[Registrazione dest.
Scan/Fax]
Registrare le destinazioni utilizzate di frequente e frasi prestabilite per il
titolo e il testo dei messaggi e-mail. È possibile selezionare informazioni
registrate prima dell'invio.
[Registrazione casella]
Registrare varie caselle utente come la casella utente condivisa e quella
esclusiva.
[Lista indir. reg. one-touch]
Stampare l'elenco delle informazioni di registrazione delle destinazioni.
[Impostazione massimo
caselle]
Specificare il numero massimo di Box creabili per ogni utente.
[Registrazione dest. Scan/Fax]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest.
Scan/Fax]
Registrare le destinazioni utilizzate di frequente e frasi prestabilite per il titolo e il testo dei messaggi e-mail.
È possibile selezionare informazioni registrate prima dell'invio.
Impostazioni
Descrizione
[Rubrica (Pubbl.)]
Registrare le destinazioni per ciascun modo di trasmissione, ad esempio
TX e-mail e TX fax.
[Gruppo]
Registrare destinazioni multiple come gruppo. Si possono registrare diversi tipi di destinazioni per un gruppo, ad esempio TX E-Mail, Invio SMB e TX
Fax.
[Impostazioni e-mail]
Registrare frasi prestabilite per il titolo e il testo dei messaggi e-mail. È possibile selezionare un titolo e un testo messaggio registrati prima di inviare.
[Rubrica (Pubbl.)]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest.
Scan/Fax] - [Rubrica (Pubbl.)]
Registrare le destinazioni per ciascun modo di trasmissione, ad esempio TX e-mail e TX fax.
Impostazioni
Descrizione
[E-mail]
Registrare gli indirizzi e-mail di destinazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Casella]
Registrare le caselle utente in cui salvare i dati.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Fax]
Registrare i numeri fax di destinazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
d-Color MF552/452/362/282/222
7-15
7
Impostazioni
Descrizione
[PC (SMB)]
Registrare il nome del computer di destinazione (nome host) oppure gli
indirizzi IP.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[FTP]
Inserire i nomi host oppure gli indirizzi IP del server FTP di destinazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[WebDAV]
Registrare i nomi host oppure gli indirizzi IP del server WebDAV di destinazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni Scanner].
[Fax Indirizzo IP]
Inserire l'indirizzo IP, il nome host o l'indirizzo e-mail della destinazione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-16.
[Fax Internet]
Registrare gli indirizzi e-mail di destinazione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-17.
[Fax Indirizzo IP]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest.
Scan/Fax] - [Rubrica (Pubbl.)] - [Fax Indirizzo IP] - [Nuovo]
Inserire l'indirizzo IP, il nome host o l'indirizzo e-mail della destinazione.
Impostazioni
Descrizione
[Nº]
Numero di registrazione destinazione. [Nº] viene registrato automaticamente da un numero più basso non utilizzato. Se si desidera specificare un
numero, fare clic su [N.] e inserire il numero nell'intervallo tra 1 e 2000.
[Nome]
Immettere il nome della destinazione da visualizzare sul pannello a sfioramento (utilizzando fino a 24 caratteri).
Assegnare un nome che contribuisce a identificare facilmente la destinazione.
[Fascicola carattere]
Immettere quello del nome registrato (utilizzando fino a 24 caratteri).
È possibile elencare le destinazioni in base al nome di registrazione.
[Indice]
Selezionare il carattere corrispondente in maniera che la destinazione possa essere ricercata tramite l'indice, per nome di registrazione.
• Se si specifica un carattere alfabetico per l'iniziale di un nome di registrazione, il testo di ricerca sarà specificato automaticamente con il carattere alfabetico. Se per l'iniziale di un nome di registrazione è stato
specificato solamente il carattere alfabetico, [etc] è selezionato in
modo predefinito.
• Per una destinazione usata di frequente, selezionare [Preferiti]. Se si seleziona [Preferiti], la destinazione sarà visualizzata nella schermata principale in modo fax/scansione, consentendo all'utente di selezionare
facilmente una destinazione.
[Destinazione]
Immettere un indirizzo IP di destinazione o un nome host.
• Esempio di voce indirizzo IP (IPv4): "192.168.1.1"
• Esempio di voce indirizzo (IPv6): "fe80::220:6bff:fe10:2f16"
• Esempi di voce nome host: "host.example.com" (inserire anche il nome
di dominio)
È anche possibile specificare una destinazione in base all'indirizzo e-mail.
Per specificare una destinazione in base all'indirizzo e-mail, inserire l'indirizzo IP o il nome host della destinazione dopo "ipaddrfax@".
Per inserire un indirizzo IP dopo il simbolo @, racchiudere l'indirizzo tra parentesi "[ ]".
• Esempio di voce indirizzo IP (IPv4): "ipaddrfax@[192.168.1.1]"
Per utilizzare un indirizzo IP (IPv6), immettere "IPv6:" dopo la parentesi di
apertura "[ ".
• Esempio di voce indirizzo (IPv6): "ipaddrfax@[IPv6:fe80::220:6bff:fe10:2f16]"
Per inserire un nome host dopo il simbolo @, le parentesi "[ ]" non sono necessarie.
• Esempio di voce nome host: "ipaddrfax@host.example.com"
7-16
d-Color MF552/452/362/282/222
7
Impostazioni
Descrizione
[Nº porta]
Se necessario, modificare il numero di porta.
Solitamente è possibile utilizzare il numero di porta originale.
[25] è specificato in modo predefinito.
[Tipo di macchina di
destinazione]
Selezionare se la macchina del destinatario supporta la stampa a colori.
L'impostazione predefinita è [Monocromia].
Consigli
Per controllare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionarne il nome e fare clic su [Contr.
imp lav].
Per modificare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionare il suo nome e fare clic su
[Modifica].
Per cancellare una destinazione registrata, selezionare il rispettivo nome registrato e fare clic su
[Elimina].
[Fax Internet]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest.
Scan/Fax] - [Rubrica (Pubbl.)] - [Fax Internet] - [Nuovo]
Registrare gli indirizzi e-mail di destinazione.
Impostazioni
Descrizione
[Nº]
Numero di registrazione destinazione. [Nº] viene registrato automaticamente da un numero più basso non utilizzato. Se si desidera specificare un
numero, fare clic su [N.] e inserire il numero nell'intervallo tra 1 e 2000.
[Nome]
Immettere il nome della destinazione da visualizzare sul pannello a sfioramento (utilizzando fino a 24 caratteri).
Assegnare un nome che contribuisce a identificare facilmente la destinazione.
[Fascicola carattere]
Immettere quello del nome registrato (utilizzando fino a 24 caratteri).
È possibile elencare le destinazioni in base al nome di registrazione.
[Indice]
Selezionare il carattere corrispondente in maniera che la destinazione possa essere ricercata tramite l'indice, per nome di registrazione.
• Se si specifica un carattere alfabetico per l'iniziale di un nome di registrazione, il testo di ricerca sarà specificato automaticamente con il carattere alfabetico. Se per l'iniziale di un nome di registrazione è stato
specificato solamente il carattere alfabetico, [etc] è selezionato in
modo predefinito.
• Per una destinazione usata di frequente, selezionare [Preferiti]. Se si seleziona [Preferiti], la destinazione sarà visualizzata nella schermata principale in modo fax/scansione, consentendo all'utente di selezionare
facilmente una destinazione.
[Ind e-mail]
Immettere un indirizzo e-mail di destinazione.
Se sono stati registrati i prefissi e i suffissi, è possibile richiamare un nome
di dominio registrato ecc. per completare l'indirizzo.
[Capacità RX
(Destinazione)]
Selezionare le specifiche dei dati originali che la macchina del destinatario
può ricevere in [Tipo di compressione], [Formato carta] e [Risoluzione].
Consigli
Per controllare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionarne il nome e fare clic su [Contr.
imp lav].
Per modificare le impostazioni di una destinazione registrata, selezionare il suo nome e fare clic su
[Modifica].
Per cancellare una destinazione registrata, selezionare il rispettivo nome registrato e fare clic su
[Elimina].
Impostazione correlata (per l'amministratore)
Registrando i prefissi e i suffissi degli indirizzi e-mail, è possibile completare l'indirizzo e-mail. Per
dettagli, fare riferimento a pagina 7-23.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-17
7
[Gruppo]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest.
Scan/Fax] - [Gruppo] - [Nuovo]
Registrare destinazioni multiple come gruppo. Si possono registrare diversi tipi di destinazioni per un gruppo,
ad esempio TX E-Mail, Invio SMB e TX Fax.
Impostazioni
Descrizione
[Nome]
Immettere il nome gruppo da visualizzare sul pannello a sfioramento (utilizzando fino a 24 caratteri).
Assegnare un nome che contribuisce a identificare facilmente la destinazione.
[Fascicola carattere]
Immettere quello del nome registrato (utilizzando fino a 24 caratteri).
È possibile elencare le destinazioni in base al nome di registrazione.
[Indice]
Selezionare il carattere corrispondente in maniera che la destinazione possa essere ricercata tramite l'indice, per nome di registrazione.
• Se si specifica un carattere alfabetico per l'iniziale di un nome di registrazione, il testo di ricerca sarà specificato automaticamente con il carattere alfabetico. Se per l'iniziale di un nome di registrazione è stato
specificato solamente il carattere alfabetico, [etc] è selezionato in
modo predefinito.
• Per una destinazione usata di frequente, selezionare [Preferiti]. Se si seleziona [Preferiti], la destinazione sarà visualizzata nella schermata principale in modo fax/scansione, consentendo all'utente di selezionare
facilmente una destinazione.
[Seleziona gruppo]
Selezionare le destinazioni da includere in un gruppo. Per restringere il numero di destinazioni, fare clic su [Indice] o [Selez. per Numero], e immettere
un numero dell'indice o di registrazione.
È possibile registrare fino a 500 destinazioni per un gruppo. È anche possibile registrare vari tipi di destinazioni per un gruppo, come indirizzo
E-mail e numero di fax in un gruppo.
[Controllo imp.
programma]
Se necessario, verificare le destinazioni registrate per il gruppo.
Consigli
Per controllare le impostazioni di un gruppo registrato, selezionarne il nome e fare clic su [Contr. imp
lav].
Per modificare le impostazioni di un gruppo registrato, selezionare il suo nome e fare clic su [Modifica].
Per cancellare un gruppo registrato, selezionare il suo nome e fare clic su [Elimina].
7-18
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Impostazioni e-mail]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest.
Scan/Fax] - [Impostazioni e-mail]
Registrare frasi prestabilite per il titolo e il testo dei messaggi e-mail. È possibile selezionare un titolo e un
testo messaggio registrati prima di inviare.
Impostazioni
Descrizione
[Titolo e-mail]
Registrare una frase prestabilita per il titolo dei messaggi e-mail. È possibile registrare fino a 10 frasi per il titolo.
Toccare [Titolo e-mail] per visualizzare l'elenco dei titoli registrati su questa
macchina.
Il titolo che viene visualizzato come [Predefinito] viene inserito automaticamente come titolo al momento dell'invio dell'e-mail. Per modificare il titolo
da inserire automaticamente, selezionare il titolo desiderato e fare clic su
[Imposta come predefinito].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-19.
[Corpo e-mail]
Registrare una frase prestabilita per il testo dei messaggi e-mail. È possibile registrare fino a 10 frasi per il testo.
Toccare [Corpo e-mail] per visualizzare l'elenco dei corpi e-mail registrati
su questa macchina.
Il testo del messaggio che viene visualizzato come [Predefinito] viene inserito automaticamente come testo del messaggio al momento dell'invio
dell'e-mail. Per modificare il testo da inserire automaticamente, selezionare il testo desiderato e fare clic su [Imposta come predefinito].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-19.
[Titolo e-mail]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest.
Scan/Fax] - [Impostazioni e-mail] - [Titolo e-mail] - [Nuovo]
Registrare una frase prestabilita per il titolo dei messaggi e-mail. È possibile registrare fino a 10 frasi per il
titolo.
Impostazioni
Descrizione
[Titolo]
Immettere una frase prestabilita per il titolo utilizzando fino a 64 caratteri.
Consigli
Per controllare la frase prestabilita per il titolo registrata, selezionare il titolo e fare clic su [Controllo dett.
lavoro].
Per modificare la frase prestabilita per il titolo registrata, selezionare il titolo e fare clic su [Modifica].
Per cancellare la frase prestabilita per il titolo registrata, selezionare il titolo e fare clic su [Elimina].
[Corpo e-mail]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Registrazione dest.
Scan/Fax] - [Impostazioni e-mail] - [Corpo e-mail] - [Nuovo]
Registrare una frase prestabilita per il testo dei messaggi e-mail. È possibile registrare fino a 10 frasi per il
testo.
Impostazioni
Descrizione
[Corpo e-mail]
Immettere una frase prestabilita per il testo utilizzando fino a 256 caratteri.
Consigli
Per controllare la frase prestabilita per il testo registrata, selezionare il testo e fare clic su [Controllo dett.
lavoro].
Per modificare la frase prestabilita per il testo registrata, selezionare il testo e fare clic su [Modifica].
Per cancellare la frase prestabilita per il testo registrata, selezionare il testo e fare clic su [Elimina].
d-Color MF552/452/362/282/222
7-19
7
[Lista indir. reg. one-touch]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Lista indir. reg. onetouch]
Stampare l'elenco delle informazioni di registrazione delle destinazioni.
Impostazioni
Descrizione
[Lista rubrica]
Stampare l'elenco delle rubriche registrate su questa macchina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-20.
[Lista destinaz gruppo]
Stampare l'elenco dei gruppi registrati su questa macchina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-20.
[Lista dest program]
Stampare l'elenco dei programmi registrati su questa macchina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-21.
[Lista titolo e-mail/testi]
Stampare l'elenco dei titoli e dei testi del messaggio e-mail registrati su
questa macchina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-21.
[Lista rubrica]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Lista indir. reg. onetouch] - [Lista rubrica]
Stampare l'elenco delle rubriche registrate su questa macchina.
Impostazioni
Descrizione
[Lista numero uscita]
Specificare l'intervallo di destinazioni che si desidera stampare.
• [Nº iniziale destinazione]: specificare il numero di registrazione della destinazione da cui iniziare a stampare.
• [Numero di destinazioni]: specificare il numero di destinazioni che si desidera stampare.
[Stampa lista destin. per
tipo]
Specificare il tipo di destinazioni che si desidera stampare. È possibile ridurre ulteriormente le destinazioni da stampare, dall'intervallo di stampa
specificato in [Lista numero uscita].
[Stampa]
Sposta la visualizzazione a una schermata di configurazione delle impostazioni stampa.
Modificare le impostazioni di stampa come necessario, quindi fare clic su
[Avvio] per avviare la stampa.
[Lista destinaz gruppo]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Lista indir. reg. onetouch] - [Lista destinaz gruppo]
Stampare l'elenco dei gruppi registrati su questa macchina.
7-20
Impostazioni
Descrizione
[Lista numero uscita]
Specificare l'intervallo di destinazioni che si desidera stampare.
• [Nº iniziale destinazione]: specificare il numero di registrazione della destinazione da cui iniziare a stampare.
• [Numero di destinazioni]: specificare il numero di destinazioni che si desidera stampare.
[Stampa]
Sposta la visualizzazione a una schermata di configurazione delle impostazioni stampa.
Modificare le impostazioni di stampa come necessario, quindi fare clic su
[Avvio] per avviare la stampa.
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Lista dest program]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Lista indir. reg. onetouch] - [Lista dest program]
Stampare l'elenco dei programmi registrati su questa macchina.
Impostazioni
Descrizione
[Lista numero uscita]
Specificare l'intervallo di destinazioni che si desidera stampare.
• [Nº iniziale destinazione]: specificare il numero di registrazione del programma da cui iniziare a stampare.
• [Numero di destinazioni]: specificare il numero di programmi che si desidera stampare.
[Stampa lista destin. per
tipo]
Specificare il tipo di destinazioni che si desidera stampare. È possibile ridurre ulteriormente le destinazioni da stampare, dall'intervallo di stampa
specificato in [Lista numero uscita].
[Stampa]
Sposta la visualizzazione a una schermata di configurazione delle impostazioni stampa.
Modificare le impostazioni di stampa come necessario, quindi fare clic su
[Avvio] per avviare la stampa.
[Lista titolo e-mail/testi]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Registraz. destinaz./casella] - [Lista indir. reg. onetouch] - [Lista titolo e-mail/testi]
Stampare l'elenco dei titoli e dei testi del messaggio e-mail registrati su questa macchina.
Modificare le impostazioni di stampa come necessario, quindi fare clic su [Avvio] per avviare la stampa.
[Impostazioni di rete]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di rete]
Configurare la funzione di rete come le impostazioni TCP/IP o l'ambiente operativo della funzione Scansione
a invio.
Impostazioni
Descrizione
[Imp. TCP/IP]
Configurare le impostazioni per utilizzare la macchina in un ambiente
TCP/IP.
[Impostazioni Netware]
Configurare le impostazioni per utilizzare la macchina in un ambiente
NetWare.
[Impostazioni Server http]
Selezionare se vietare l'uso di Web Connection, e configurare il proprio
ambiente operativo IPP.
[Impostazioni FTP]
Configurare l'ambiente di trasmissione FTP e l'impostazione della funzione
del server FTP della macchina.
[Impostazioni SMB]
Configurare l'ambiente di trasmissione SMB.
[Impostazioni LDAP]
Configurare le impostazioni per cercare le destinazioni del server LDAP o
Active Directory.
[Impostazioni e-mail]
Configurare le impostazioni per inviare e ricevere e-mail dalla macchina.
[Impostazioni SNMP]
Configurare le impostazioni per ottenere le informazioni sulla macchina e
monitorarla utilizzando SNMP (Simple Network Management Protocol).
[Impostazioni AppleTalk]
Se viene utilizzato il sistema operativo Mac, impostare l'ambiente operativo AppleTalk.
[Impostazioni Bonjour]
Se viene utilizzato il sistema operativo Mac, impostare l'ambiente operativo Bonjour.
[Impostazioni socket TCP]
Configurare l'ambiente operativo Socket TCP.
[Impostazioni fax di rete]
Selezionare se usare Fax Internet e Fax Indirizzo IP. Per usare Fax Indirizzo
IP, configurare l'ambiente di trasmissione SMTP.
[Impostazioni WebDAV]
Configurare l'ambiente Invio WebDAV e le impostazioni della funzione server WebDAV di questa macchina.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-21
7
Impostazioni
Descrizione
[Impostazioni DPWS]
Configurare le impostazioni per stampare o scansionare dati utilizzando il
Servizio Web (DPWS: Devices Profile for Web Services, profili macchina
per servizi web).
[Impostazioni scansione
distribuita]
Scegliere se utilizzare la gestione della scansione distribuita con questa
macchina.
[Impostazioni SSDP]
Scegliere se utilizzare SSDP (Simple Service Discovery Protocol). Per usare SSDP, modificare il multicast TTL come necessario.
[Impostazioni dettagli]
Configurare le impostazioni di rete dettagliate.
[Imp di autentic
IEEE802.1X]
Selezionare se usare l'autenticazione IEEE802.1x. Per usare l'autenticazione IEEE802.1x, verificare lo stato autenticazione e configurare la voci di
verifica certificazione.
[Impostazione Browser
Web]
Selezionare se attivare un browser Web.
[Impostazione Bluetooth]
Selezionare se attivare o meno Bluetooth.
[Impostazioni accesso
singolo]
Unire questa macchina al dominio Active Directory domain e configurare le
impostazioni per creare l'ambiente di autenticazione unica.
[Impostazioni IWS]
Configurare l'ambiente operativo IWS (Internal Web Server, server web interno).
[Impostazioni pannello
remoto]
Configurare le impostazioni per il controllo remoto del pannello di controllo di questa macchina da un altro computer.
[Impostaz. ISW Internet]
Scaricare il firmware di questa macchina da internet e configurare le impostazioni per aggiornare il firmware.
[Impostazioni dettagli]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di rete] - [Impostazioni dettagli]
Configurare le impostazioni di rete dettagliate.
7-22
Impostazioni
Descrizione
[Impost dispositivo]
Controllare l'indirizzo MAC di questa macchina, abilitare o disabilitare
LLTD (Link Layer Topology Discovery, individuazione topologia livelli di
collegamento), e selezionare le impostazioni di velocità della rete.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management
Tool].
[Imp regol tempo]
Configurare le impostazioni per regolare automaticamente la data e l'ora
su questa macchina utilizzando il server NTP (Network Time Protocol).
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management
Tool].
[Imp notific status]
Configurare le impostazioni per inviare un messaggio di notifica all'indirizzo
e-mail registrato quando la macchina invia un avviso relativo alla sostituzione del toner o all'inceppamento della carta.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management
Tool].
[Impostazioni notifica
contatore totale]
Configurare le impostazioni per inviare le informazioni contatore gestite da
questa macchina ad un indirizzo e-mail registrato.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management
Tool].
[Contr rispostaPING]
Inviare un ping al dispositivo in comunicazione con questa macchina per
verificare la corretta connessione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management
Tool].
[Impostazioni SLP]
Scegliere se abilitare SLP (Service Location Protocol).
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management
Tool].
[Impostazioni LPD]
Scegliere se abilitare LPD (Line Printer Daemon).
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management
Tool].
d-Color MF552/452/362/282/222
7
Impostazioni
Descrizione
[Imp. pref./suff.]
Registrare un prefisso e un suffisso di un indirizzo e-mail. Inoltre, configurare le impostazioni per richiamare un prefisso e un suffisso registrati quando si inserire un indirizzo e-mail.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-23.
[Imp. visual. codice errore]
Scegliere se visualizzare il codice degli errori di rete sul pannello a sfioramento.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Web Management
Tool].
[Imp. pref./suff.]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni di rete] - [Impostazioni dettagli] - [Imp.
pref./suff.]
Registrare un prefisso e un suffisso di un indirizzo e-mail. Inoltre, configurare le impostazioni per richiamare
un prefisso e un suffisso registrati quando si inserire un indirizzo e-mail.
Impostazioni
Descrizione
[Impostaz. ON/OFF]
Scegliere se utilizzare l'impostazione prefisso/suffisso.
Selezionando [ON], è possibile richiamare il prefisso e il suffisso registrato
in [Imp. pref./suff.] quando si inserisce un indirizzo e-mail.
[OFF] è selezionato in base alle impostazioni predefinite.
[Imp. pref./suff.]
Registrare un prefisso e un suffisso per completare gli indirizzi e-mail. Si
possono registrare fino a 8 prefissi ed suffissi.
• [Prefisso]: immettere un prefisso (fino a 20 caratteri).
• [Suffisso]: immettere un suffisso (fino a 64 caratteri).
[Impostazioni fax]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax]
Configurare l'ambiente operativo delle funzioni fax o fax di rete.
Impostazioni
Descrizione
[Informazioni intestazione]
Registrare il nome macchina, il nome della propria azienda (nome mittente), e il numero di fax che devono essere stampati nella posizione di intestazione, quando vengono trasmessi i fax.
[Posizione Intest./Piè pag.]
Specificare il formato della posizione intestazione da stampare su un fax.
Specificare se stampare posizione piè di pagina (data, ora, e numero di ricezione) sui fax ricevuti su questa macchina.
[Impostazione parametri
linea]
Configurare l'ambiente di utilizzo delle funzioni fax su questa macchina, ad
esempio i tipi di linea telefonica (metodo composizione n.) e la modalità di
ricezione dei fax.
[Impostazioni Tx/Rx]
Specificare come stampare i fax ricevuti e come gestire i file nella trasmissione polling.
[Impostaz funzione]
Configurare le impostazioni di utilizzo delle diverse trasmissioni fax e delle
funzioni di ricezione.
[Impostazione
connessione PBX]
Configurare le impostazioni di utilizzo di questa macchina in un ambiente
Private Branch Exchange (PBX - centralino).
[Imp relaz output]
Specificare i criteri di stampa dei rapporti correlati al fax.
[Lista modalità]
Stampare l'elenco delle impostazioni associate ai fax.
[Impostazioni multi linea]
Impostare la modalità d'uso desiderata per la seconda linea, se esistente.
[Impostazioni fax di rete]
Modificare le impostazioni predefinite del fax Internet, oppure dell'ambiente fax indirizzo IP, e il tipo di compressione dei dati inviati.
[Stampa fax Impostazioni
qualità]
Quando si stampa un fax ricevuto, scegliere se dare la priorità alla qualità
dell'immagine o alla velocità di stampa, in funzione della risoluzione del fax
ricevuto.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-23
7
[Informazioni intestazione]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Informazioni intestazione]
Registrare il nome macchina, il nome della propria azienda (nome mittente), e il numero di fax che devono
essere stampati nella posizione di intestazione, quando vengono trasmessi i fax.
Impostazioni
Descrizione
[Mittente]
Registrare il nome macchina, il nome azienda (nome mittente), e le altre informazioni da stampare nella posizione intestazione. È possibile registrare
fino a 20 nomi di mittente. Si possono utilizzare dei nomi diversi per scopi
diversi.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-24.
[N° fax mittente]
Immettere un numero di fax di questa macchina contenente fino a 20 cifre,
compresi #, *, + e spazi.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-24.
[Mittente]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Informazioni intestazione] [Mittente]
Registrare il nome macchina, il nome azienda (nome mittente), e le altre informazioni da stampare nella
posizione intestazione. È possibile registrare fino a 20 nomi di mittente. Si possono utilizzare dei nomi diversi
per scopi diversi.
Premendo [Mittente] viene visualizzata una lista dei nomi mittente registrati su questa macchina.
Per registrare un nuovo nome mittente, selezionare una colonna vuota, fare clic su [Nuovo] e inserire il
nome del mittente (utilizzare fino a 30 caratteri).
Il nome viene visualizzato come [Predefinito] ed è inserito automaticamente quando viene trasmesso
un fax. Per modificare il nome da inserire automaticamente, selezionare il nome desiderato, quindi fare
clic su [Imp predef.].
[N° fax mittente]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Informazioni intestazione] - [N°
fax mittente]
Immettere un numero di fax di questa macchina contenente fino a 20 cifre, compresi #, *, + e spazi.
Il numero fax inserito viene stampato nella posizione intestazione.
[Posizione Intest./Piè pag.]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Posizione Intest./Piè pag.]
Specificare il formato della posizione intestazione da stampare su un fax. Specificare se stampare la
posizione piè di pagina (data, ora, e numero di ricezione) sui fax ricevuti su questa macchina.
Impostazioni
Descrizione
[Posizione Intestazione]
Specificare la posizione in cui la posizione intestazione viene stampata su
un fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-25.
[Area di stampa TTI]
Selezionare la dimensione dei caratteri con cui stampare la posizione di intestazione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-25.
[Nome destinatario
stampa]
Specificare se stampare un numero fax di destinazione come posizione intestazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Posizio piè pagina]
Specificare se stampare la posizione piè di pagina (data, ora, e numero di
ricezione) sui fax ricevuti su questa macchina.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-25.
Consigli
Nei modelli destinati al Nord America e a Hong Kong, l'opzione [Nome destinatario stampa] è nascosta.
7-24
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Posizione intestazione]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Posizione Intest./Piè pag.] [Posizione intestazione]
Specificare la posizione in cui la posizione intestazione viene stampata su un fax.
Impostazioni
Descrizione
[Dentro corpo testo]
Stampa le informazioni del mittente all'interno dell'immagine dell'originale.
Parte dell'immagine originale potrebbe essere tagliata.
[Fuori corpo testo]
Stampa le informazioni del mittente all'esterno dell'immagine dell'originale.
[Fuori corpo testo] è selezionato in modo predefinito.
[OFF]
Non stampa alcuna informazione relativa al mittente.
[Area di stampa TTI]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Posizione Intest./Piè pag.] [Area di stampa TTI]
Selezionare la dimensione dei caratteri con cui stampare la posizione di intestazione.
Impostazioni
Descrizione
[Normale]
Stampa le informazioni del mittente nel formato testo normale.
[Minimo]
Ridurre l'altezza del testo della metà rispetto alla dimensione impostata in
[Normale]. Si consiglia di selezionare [Minimo] per impedire che l'immagine
del fax sia tagliata, o per evitare che la pagina sia divisa al momento della
stampa nella macchina ricevente.
[Minimo] è stato selezionato in modo predefinito.
Consigli
Se [Normale] è selezionato come risoluzione di scansione per l'invio del fax, viene convertito in
[Normale] per impedire che i caratteri siano alterati e divengano illeggibili.
[Posizio piè pagina]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Posizione Intest./Piè pag.] [Posizio piè pagina]
Specificare se stampare la posizione piè di pagina (data, ora, e numero di ricezione) sui fax ricevuti su questa
macchina. Per stamparli, selezionare la posizione in cui stampare la posizione di piè di pagina.
Impostazioni
Descrizione
[Dentro corpo testo]
Stampare la posizione di piè di pagina all'interno dell'immagine originale.
Parte dell'immagine originale potrebbe essere tagliata.
[Fuori corpo testo]
Stampare la posizione di piè di pagina all'esterno dell'immagine originale.
[OFF]
Non stampa la posizione piè di pagina.
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazione parametri linea]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazione parametri linea]
Configurare l'ambiente di utilizzo delle funzioni fax su questa macchina, ad esempio i tipi di linea telefonica
(metodo composizione n.) e la modalità di ricezione dei fax.
Impostazioni
Descrizione
[Metodo compos nº]
Selezionare il tipo di linea in base al proprio ambiente d'utilizzo.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Modalità ricezione]
Selezionare il modo di ricezione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Nº squilli chia RX]
Se necessario, modificare il numero di volte in cui il telefono squilla prima
di ricevere il fax automaticamente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
d-Color MF552/452/362/282/222
7-25
7
Impostazioni
Descrizione
[Numero di richiamate]
Se la macchina non riesce ad inviare un fax, richiamerà automaticamente
la stessa destinazione una volta trascorso un determinato intervallo di tempo. Se necessario, modificare il numero di volte in cui la macchina richiama
il numero.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-26.
[Interv. richiamata]
Se necessario, modificare gli intervalli tra le richiamate quando si specifica
un valore in [Numero di richiamate].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-26.
[Audio monitor line]
Specificare se riprodurre l'audio della linea telefonica, dagli altoparlanti,
durante la comunicazione fax.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Vol suono mon linea
(Invio)]
Se necessario, regolare il volume degli altoparlanti per l'invio quando [Audio monitor line] è su [ON].
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Vol suono mon linea
(Ricez)]
Se necessario, regolare il volume degli altoparlanti per la ricezione quando
[Audio monitor line] è su [ON].
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Numero di richiamate]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazione parametri linea]
- [Numero di richiamate]
Se la macchina non riesce ad inviare un fax, richiamerà automaticamente la stessa destinazione una volta
trascorso un determinato intervallo di tempo. Se necessario, modificare il numero di volte in cui la macchina
richiama il numero.
(l'impostazione del range varia secondo gli standard locali.)
[Interv. richiamata]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazione parametri linea]
- [Interv. richiamata]
Se necessario, modificare gli intervalli tra le richiamate quando si specifica un valore in [Numero di
richiamate].
[3 min.] è specificato in modo predefinito.
[Impostazioni Tx/Rx]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx]
Specificare come stampare i fax ricevuti e come gestire i file nella trasmissione polling.
7-26
Impostazioni
Descrizione
[Stamp 2 lati per RX]
Specificare se stampare un originale su entrambi i lati del foglio quando si
riceve un fax composto da più pagine.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-27.
[Priorità Carta Pollici su A4]
Specificare se si preferisce stampare un originale su carta di formato in
pollici quando si riceve un fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-27.
[Selezione carta da
stampa]
Specificare il criterio di selezione della carta per la stampa di un fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-27.
[Formato car stampa]
Scegliere il formato carta su cui stampare i fax ricevuti.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-28.
[Immissione errata N° Box
Utente]
Scegliere l'azione che la macchina deve effettuare qualora sia specificata
una casella utente non registrata per la ricezione del fax, utilizzando la casella della macchina.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Sel vassoio stampa RX]
Se si desidera prestabilire il vassoio carta utilizzato per stampare i fax ricevuti, selezionare il vassoio.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-28.
d-Color MF552/452/362/282/222
7
Impostazioni
Descrizione
[Rid minuti stampa RX]
Se necessario, modificare il rapporto di riduzione utilizzato quando si
stampa un fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-28.
[Stampa pagine fax
separate]
Specificare se stampare su pagine separate un fax più lungo del formato
standard.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-28.
[File dopo polling TX]
Specificare se eliminare un file, dopo il suo invio in risposta ad una richiesta
di polling, quando la funzione polling trasmissione è utilizzata per registrare
i file destinati al polling.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Set di stampa RX]
Se necessario, modificare il numero di copie in cui stampare il fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-28.
[Impostazione linea di
ricezione singola]
Scegliere se ricevere i fax attraverso le rispettive linee separatamente nel
modo a due linee.
Nella ricezione dei fax per linea, si possono utilizzare le funzioni di ricezione, ad esempio TSI Routing e Inoltro TX.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Impostazione linea
mittente singola]
Scegliere se utilizzare nomi mittente diversi per le diverse linee nel modo a
due linee.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Impostazioni stampa
documento RX]
Specificare se stampare a colori o in bianco e nero un fax ricevuto in rete.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-28.
[Stamp 2 lati per RX]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] - [Stamp
2 lati per RX]
Specificare se stampare un originale su entrambi i lati del foglio quando si riceve un fax composto da più
pagine.
Questa opzione non è disponibile se [Stampa pagine fax separate] è impostato su [ON].
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Priorità Carta Pollici su A4]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] - [Priorità
Carta Pollici su A4]
Specificare se si preferisce stampare un originale su carta di formato in pollici quando si riceve un fax.
Il valore predefinito dipende dal paese in cui la macchina è utilizzata.
[Selezione carta da stampa]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] [Selezione carta da stampa]
Specificare il criterio di selezione della carta per la stampa di un fax.
Impostazioni
Descrizione
[Selez. automat.]
Stampare un fax sulla carta selezionata automaticamente alla ricezione del
fax.
[Selez. automat.] è specificato in modo predefinito.
[Form. fisso]
Stampare un fax sulla carta selezionata in [Formato car stampa].
[Form. prior.]
Stampa un fax sulla carta specificata in [Formato car stampa]. Se la macchina esaurisce la carta specificata, viene usata la carta del formato più simile.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-27
7
[Formato car stampa]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] - [Formato
car stampa]
Scegliere il formato carta su cui stampare i fax ricevuti.
Il valore iniziale varia a seconda dell'impostazione di [Priorità Carta Pollici su A4].
Consigli
Per attivare l'impostazione di [Formato car stampa], impostare [Sel vassoio stampa RX] su [Auto].
[Sel vassoio stampa RX]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] - [Sel
vassoio stampa RX]
Se si desidera prestabilire il vassoio carta utilizzato per stampare i fax ricevuti, selezionare il vassoio.
[Auto] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Rid minuti stampa RX]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] - [Rid
minuti stampa RX]
Se necessario, modificare il rapporto di riduzione utilizzato quando si stampa un fax.
L'impostazione predefinita è [96]%.
Consigli
Se [Rid minuti stampa RX] è impostato su [Dim. piena], [Selezione carta da stampa] è impostato su
[Selez. automat.], [Sel vassoio stampa RX] su [Auto] e [Stampa pagine fax separate] su [OFF].
[Stampa pagine fax separate]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] - [Stampa
pagine fax separate]
Specificare se stampare su pagine separate un fax più lungo del formato standard.
Questa opzione non è disponibile se [Stamp 2 lati per RX] è impostato su [ON].
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Set di stampa RX]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] - [Set di
stampa RX]
Se necessario, modificare il numero di copie in cui stampare il fax.
[1] è specificato in modo predefinito.
[Impostazioni stampa documento RX]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni Tx/Rx] [Impostazioni stampa documento RX]
Specificare se stampare a colori o in bianco e nero un fax ricevuto in rete. Per stampare soltanto in bianco e
nero, selezionare [Solo nero].
L'impostazione predefinita è [Permetti colore e nero].
7-28
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Impostaz funzione]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostaz funzione]
Configurare le impostazioni di utilizzo delle diverse trasmissioni fax e delle funzioni di ricezione.
Impostazioni
Descrizione
[Imp funz ON OFF]
Abilitare oppure disabilitare le funzioni di trasmissione e ricezione fax, ad
esempio Confermare indirizzo che impedisce la trasmissione errata del fax,
Codice fax TX, e RX rilancio.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-29.
[Impostazioni RX memoria]
Configurare le impostazioni per l'utilizzo della funzione RX memoria.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-30.
[RX rete chiusa]
Configurare le impostazioni per l'utilizzo della funzione di ricezione in rete
chiusa.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Impost. invio TX]
Configurare le impostazioni per l'utilizzo della funzione Inoltro TX.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-30.
[Tempo Attesa TX
Incompleto]
Configurare le impostazioni per l'utilizzo della funzione Ritrasmissione fax.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Impostazione permesso
PC-Fax]
Specificare se permettere la funzione TX Fax-PC utilizzando il driver fax.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Imp. RX PC-Fax]
Configurare le impostazioni per l'utilizzo della funzione RX Fax-PC.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Imp. casella TSI]
Configurare le impostazioni per l'utilizzo della funzione TSI Routing.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Imp funz ON OFF]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostaz funzione] - [Imp funz
ON OFF]
Abilitare oppure disabilitare le funzioni di trasmissione e ricezione fax, ad esempio Confermare indirizzo che
impedisce la trasmissione errata del fax, Codice fax TX, e RX rilancio.
Impostazioni
Descrizione
[Codice fax TX]
Specificare se utilizzare la funzione Codice fax TX.
La funzione Codice fax TX consente di inviare documenti a una destinazione inserendo l'indirizzo secondario e una password (password di comunicazione) di una determinata casella utente. La macchina remota deve
essere compatibile con la funzione Codice fax TX/RX.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[RX rilancio]
Selezionare se utilizzare questa macchina come una stazione di rilancio del
fax.
Se la macchina è utilizzata come stazione di rilancio, è possibile ricevere
un fax da una macchina remota e rilanciarlo automaticamente a destinazioni multiple programmate.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Stampa rilancio]
Selezionare se distribuire e stampare un fax ricevuto quando questa macchina è utilizzata come stazione di rilancio del fax.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Funzione visual. controllo
destin.]
Specificare se mostrare, prima di inviare un fax, un elenco delle destinazioni specificate.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-30.
[Conferma indirizzo (TX)]
Specificare se richiedere all'utente di inserire un numero di fax due volte
immettendo il numero di fax direttamente.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Conferma indirizzo
(regist.)]
Selezionare se richiedere all'utente di inserire un numero di fax due volte
per registrarlo, ad esempio nella registrazione di una destinazione o di una
destinazione di inoltro.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
d-Color MF552/452/362/282/222
7-29
7
[Funzione visual. controllo destin.]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostaz funzione] - [Imp funz
ON OFF] - [Funzione visual. controllo destin.]
Specificare se mostrare, prima di inviare un fax, un elenco delle destinazioni specificate.
Impostare [ON] se si desidera controllare le destinazioni prima di inviare un fax. L'utilizzo di questa funzione
aiuta a impedire la trasmissione errata e l'invio non riuscito dei fax.
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazioni RX memoria]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostaz funzione] [Impostazioni RX memoria]
Configurare le impostazioni per l'utilizzo della funzione RX memoria.
RX memoria è una funzione che consente di salvare un fax registrato nella Box Memoria RX di questa
macchina.
Impostazioni
Descrizione
[Password memoria RX
box utente]
Per utilizzare la funzione RX memoria, fare clic su [No] per deselezionare la
voce. Inoltre, per limitare l'accesso alla Box Memoria RX, specificare una
password composta da una massimo di otto caratteri.
[No] è specificato in modo predefinito.
[Impost. invio TX]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostaz funzione] - [Impost.
invio TX]
Configurare le impostazioni per l'utilizzo della funzione Inoltro TX.
La funzione Inoltro TX permette di trasferire un fax ricevuto ad un'altra destinazione preimpostata.
7-30
Impostazioni
Descrizione
[Sì]/[No]
Scegliere se utilizzare la funzione Inoltro TX.
[No] è specificato in modo predefinito.
[Metodo di uscita]
Specificare se stampare un fax ricevuto su questa macchina quando lo si
inoltra.
• [ON& stampa (sempre)]: stampa un fax ricevuto su questa macchina
quando viene inoltrato.
• [ON & stampa (errore)]: stampa un fax ricevuto su questa macchina
solo quando l'inoltro fallisce.
L'impostazione predefinita è [ON & stampa (errore)].
[Ind inol]
Specificare una destinazione alla quale inoltrare il fax ricevuto.
Immettere direttamente il relativo numero di fax utilizzando la Tastiera oppure fare clic su [Selezione dalla rubrica] e selezionare una delle destinazioni registrate su questa macchina.
È possibile selezionare il [Tipo di file] e convertire il fax in un file tranne
quando la destinazione è un fax.
[Selez. linea]
Se si utilizzano due linee, selezionare la linea utilizzata per inviare un fax.
Se si seleziona [No selezioni], sarà usata una qualsiasi delle linee, qualunque sia libera.
[No selezioni] è specificato in modo predefinito.
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Imp relaz output]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output]
Specificare i criteri di stampa dei rapporti correlati al fax.
Impostazioni
Descrizione
[Rapp attività]
Impostare i criteri di stampa di un rapporto che contiene i risultati dei fax
inviati e ricevuti.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-32.
[Rapporto TX]
Scegliere se stampare un rapporto contenente i risultati della trasmissione
fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-32.
[Rapporto TX sequenziale]
Specificare se stampare un rapporto contenente i risultati dei fax inviati tramite polling e trasmissione/diffusione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-32.
[Rapporto TX riser timer]
Specificare se stampare un rapporto quando la trasmissione è riservata
utilizzando la funzione Timer Tx.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Rapp RX riservato]
Specificare se stampare un rapporto contenente i risultati dei fax confidenziali ricevuti.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Rapporto bollettino TX]
Selezionare se stampare un rapporto contenente le informazioni dei fax
registrati nel bollettino per la loro ricezione tramite polling.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Rapporto risult. TX
rilancio]
Specificare se stampare un rapporto contenente i risultati dei fax inviati tramite distribuzione di rilancio.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Rapporto richiesta
rilancio]
Specificare se stampare un rapporto quando la macchina ha ricevuto un
fax (RX rilancio) come stazione di rilancio.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[rapp err Tx PC-FAX]
Specificare se stampare un rapporto se la trasmissione Fax-PC tramite driver fax non è riuscita.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni fax].
[Rapp.risultato trasmiss.]
Scegliere se combinare i risultati di diffusione su tutte le destinazioni coinvolte o elencarli per singola destinazione.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-32.
[Contr.rapp. risultato TX]
Specificare se visualizzare una schermata in cui si richiede all'utente se desidera stampare un rapporto con il risultato della trasmissione ad ogni invio
di un fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-33.
[Rapporto errore RX fax di
rete]
Specificare se stampare un rapporto se la macchina non è riuscita a ricevere un fax internet, oppure un fax indirizzo IP.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-33.
[Messaggio MDN]
Specificare se stampare un rapporto in cui si notifica che un fax internet è
stato inviato alla macchina ricevente.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-33.
[Messaggio DSN]
Specificare se stampare un rapporto in cui si notifica che un fax internet è
stato inviato al server mail della macchina ricevente.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-33.
[Stampa corpo messaggio
e-mail]
Specificare se stampare un rapporto in cui si notifica, dopo la ricezione,
che un fax internet è stato ricevuto con successo. Il rapporto contiene il
titolo e il testo del messaggio di un fax internet.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-33.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-31
7
[Rapp attività]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] - [Rapp
attività]
Impostare i criteri di stampa di un rapporto che contiene i risultati dei fax inviati e ricevuti.
Impostazioni
Descrizione
[ON]/[OFF]
Scegliere se stampare un rapporto di attività.
[ON] è selezionato in modo predefinito.
[Impostaz. uscita]
Per stamparlo, specificare quando effettuare la stampa.
• [Giornaliero]: stampa un rapporto di attività all'ora specificata in [Impost. tempo uscita] ogni giorno.
• [100com a volta]: stampa un rapporto attività ogni 100 comunicazioni.
• [100/giorno]: stampa un rapporto di attività all'ora specificata in [Impost. tempo uscita] ogni giorno. Inoltre, viene stampato un rapporto anche ogni 100 comunicazioni.
[100com a volta] è specificato in modo predefinito.
[Colonna Note Imposta
stampante]
Selezionare se stampare il nome utente o dell'account nella colonna note
del rapporto di attività se su questa macchina è stata abilitata l'autenticazione utente o traccia account.
• [Stampa Normale]: stampa lo stato della linea e le impostazioni di invio.
• [Stampa con nome ut.]: stampa il nome utente in base all'autenticazione utente.
• [Stampa con nome account]: stampa il nome account in base alla traccia account.
[Stampa normale] è specificato in modo predefinito.
[Rapporto TX]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] - [Rapporto
TX]
Scegliere se stampare un rapporto contenente i risultati della trasmissione fax.
Impostazioni
Descrizione
[ON]
Il rapporto è stampato ad ogni trasmissione di un fax.
[In caso di errore TX]
Il rapporto viene stampato in caso di errore di trasmissione.
L'impostazione predefinita è [In caso di errore TX].
[OFF]
Il rapporto non viene stampato.
[Rapporto TX sequenziale]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] - [Rapporto
TX sequenziale]
Specificare se stampare un rapporto contenente i risultati dei fax inviati tramite polling e trasmissione/
diffusione.
[ON] è selezionato in modo predefinito.
[Rapp.risultato trasmiss.]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] [Rapp.risultato trasmiss.]
Scegliere se combinare i risultati di diffusione su tutte le destinazioni coinvolte o elencarli per singola
destinazione.
L'impostazione predefinita è [Tutte destinazioni].
7-32
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Contr.rapp. risultato TX]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] - [Contr.rapp.
risultato TX]
Specificare se visualizzare una schermata in cui si richiede all'utente se desidera stampare un rapporto con
il risultato della trasmissione ad ogni invio di un fax.
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Rapporto errore RX fax di rete]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] - [Rapporto
errore RX fax di rete]
Specificare se stampare un rapporto se la macchina non è riuscita a ricevere un fax internet, oppure un fax
indirizzo IP.
[ON] è selezionato in modo predefinito.
[Messaggio MDN]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] - [Messaggio
MDN]
Specificare se stampare un rapporto in cui si notifica che un fax internet è stato inviato alla macchina
ricevente.
[ON] è selezionato in modo predefinito.
[Messaggio DSN]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] - [Messaggio
DSN]
Specificare se stampare un rapporto in cui si notifica che un fax internet è stato inviato al server mail della
macchina ricevente.
[OFF] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Stampa corpo messaggio e-mail]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Imp relaz output] - [Stampa
corpo messaggio e-mail]
Specificare se stampare un rapporto in cui si notifica, dopo la ricezione, che un fax internet è stato ricevuto
con successo. Il rapporto contiene il titolo e il testo del messaggio di un fax internet.
[ON] è selezionato in modo predefinito.
[Lista modalità]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Lista modalità]
Stampare l'elenco delle impostazioni associate ai fax.
Modificare le impostazioni di stampa come necessario, quindi fare clic su [Avvio] per avviare la stampa.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-33
7
[Impostazioni fax di rete]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni fax di rete]
Modificare le impostazioni predefinite del fax Internet, oppure dell'ambiente fax indirizzo IP, e il tipo di
compressione dei dati inviati.
Impostazioni
Descrizione
[Livello compressione
nero]
Modificare le impostazioni iniziali relative al tipo di compressione per l'invio
di dati in bianco e nero se si sta utilizzando la funzione fax internet o fax
indirizzo IP.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-34.
[Metodo compressione
multival. col./scala grigi]
Modificare le impostazioni iniziali relative al tipo di compressione per l'invio
di dati a colori o in scala di grigi se si sta utilizzando la funzione fax internet
o fax indirizzo IP.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-34.
[Capacità auto-RX fax
Internet]
La macchina invia un messaggio di notifica sulle proprie funzionalità di ricezione quando viene restituito un messaggio MDN se si sta utilizzando la
funzione fax internet. Modificare la funzionalità di ricezione di questa macchina notificata al ritorno di un messaggio MDN in base alle proprie necessità.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-35.
[Impostazioni avanzate fax
Internet]
Configurare le impostazioni per la conferma di ricezione fax (MDN/DSN) da
inviare da questa macchina se si sta utilizzando la funzione fax internet.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-35.
[Impost. operazioni fax
indirizzo IP]
Selezionare il modo di funzionamento di questa macchina se si sta utilizzando la funzione fax indirizzo IP.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-36.
[Livello compressione nero]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni fax di rete] [Livello compressione nero]
Modificare le impostazioni iniziali relative al tipo di compressione per l'invio di dati in bianco e nero se si sta
utilizzando la funzione fax internet o fax indirizzo IP.
Impostazioni
Descrizione
[MMR]
La dimensione dei dati è inferiore.
L'impostazione predefinita è [MMR].
[MR]
La dimensione dei dati è intermedia rispetto a [MH] e [MMR].
[MH]
La dimensione dei dati è maggiore rispetto a [MMR].
[Metodo compressione multival. col./scala grigi]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni fax di rete] [Metodo compressione multival. col./scala grigi]
Modificare le impostazioni iniziali relative al tipo di compressione per l'invio di dati a colori o in scala di grigi
se si sta utilizzando la funzione fax internet o fax indirizzo IP.
Impostazioni
Descrizione
[JPEG (Colore)]
Comprimere i dati immagine in formato JPEG a colori.
L'impostazione predefinita è [JPEG (Colore)].
[JPEG (Scala grigi)]
Comprimere i dati immagine in formato JPEG in bianco e nero.
[Non impostato.]
Comprime i dati in base al tipo di compressione selezionato in [Livello
compressione nero]. Non è possibile inviare dati a colori o in scala di grigi.
A prescindere dal formato file specificato, i dati saranno convertiti in formato TIFF.
Consigli
I dati sono convertiti in formato PDF compatto utilizzando una tecnica adottata unicamente da questa
macchina.
7-34
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Capacità auto-RX fax Internet]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni fax di rete] [Capacità auto-RX fax Internet]
La macchina invia un messaggio di notifica sulle proprie funzionalità di ricezione quando viene restituito un
messaggio MDN se si sta utilizzando la funzione fax internet. Modificare la funzionalità di ricezione di questa
macchina notificata al ritorno di un messaggio MDN in base alle proprie necessità.
Impostazioni
Descrizione
[Tipo di compressione]
Modificare il tipo di compressione per un lavoro fax che la macchina è in
grado di ricevere.
[Formato carta]
Modificare il formato carta per un lavoro fax che la macchina è in grado di
ricevere.
[Risoluzione]
Modificare la risoluzione per un lavoro fax che la macchina è in grado di
ricevere.
[Impostazioni avanzate fax Internet]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni fax di rete] [Impostazioni avanzate fax Internet]
Configurare le impostazioni per la conferma di ricezione fax (MDN/DSN) da inviare da questa macchina se si
sta utilizzando la funzione fax internet.
Impostazioni
Descrizione
[Richiesta MDN]
Scegliere se richiedere un risultato di ricezione fax (richiesta MDN) alla
destinazione.
Se è stata inviata una Richiesta MDN, la macchina del destinatario invierà
un messaggio di risposta alla ricezione del fax, in modo tale che il mittente
possa verificare che il fax è stato ricevuto correttamente dal destinatario.
Inoltre, ricevendo un messaggio di risposta dalla destinazione è possibile
ottenere anche informazioni sulla funzionalità di ricezione della destinazione. Quando viene ricevuto un messaggio di risposta da una destinazione
registrata in rubrica, le informazioni di funzionalità presenti vengono sovrascritte dalle nuove.
[Sì] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Richiesta DSN]
Scegliere se richiedere un risultato di ricezione fax (richiesta DSN) al server
mail di destinazione.
Selezionando [Sì] in corrispondenza di [Richiesta MDN], viene data priorità
alla richiesta MDN.
L'impostazione predefinita è [Non inviare].
[Risposta MDN]
Scegliere se inviare un messaggio di risposta quando un mittente richiede
un risultato di ricezione fax (Richiesta MDN) a questa macchina.
[Sì] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Tempo monitoraggio
risposta MDN/DSN]
Se necessario modificare il tempo di attesa di una risposta dalla destinazione dopo l'invio di una richiesta MDN o di una richiesta DSN da questa
macchina.
Se il messaggio di risposta viene inviato dopo che è trascorso il tempo di
attesa specificato, la macchina lo ignora.
L'impostazione predefinita è [24 ore].
[Risoluzione massima]
Se necessario, modificare la risoluzione massima che la macchina può
supportare.
L'impostazione predefinita è [Ultra Fine].
[Agg. Contenuto Immiss.
Informazioni]
Specificare se aggiungere i dati sul tipo di contenuto ad un fax Internet durante il suo invio.
Selezionando [Sì], "application=faxbw" viene aggiunto all'intestazione del
tipo di contenuto del MIME come tipo secondario.
L'impostazione predefinita è [Non inviare].
d-Color MF552/452/362/282/222
7-35
7
[Impostazione operativa Fax Indirizzo IP]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni fax di rete] [Impostazione operativa Fax Indirizzo IP]
Selezionare il modo operativo del fax indirizzo IP quando è selezionata la funzione fax indirizzo IP.
Impostazioni
Descrizione
[Modalità operativa]
Selezionare il modo operativo per il fax indirizzo IP a seconda del proprio
ambiente.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-36.
[Invio di documenti a colori]
Selezionare se accettare l'invio di originali colorati quando si seleziona
[Modo 2] per [Modo operativo].
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-36.
[Modalità operativa]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni fax di rete] [Impostazione operativa Fax Indirizzo IP] - [Modalità operativa]
Selezionare il modo operativo per il fax indirizzo IP a seconda del proprio ambiente.
Impostazioni
Descrizione
[Modo 1]
Questo modo consente la comunicazione tra i modelli Olivetti in grado di
trasmettere dei fax indirizzo IP, e tra i modelli compatibili con lo standard
SMTP diretto definito da CIAJ (Communications and Information Network
Association of Japan - Associazione di rete per le comunicazioni e le informazioni del Giappone). Tuttavia, poiché è utilizzato un metodo esclusivo
sviluppato da Olivetti per inviare un fax a colori, soltanto i modelli di Olivetti
possono ricevere il suddetto fax a colori.
[Modo 1] è specificato in modo predefinito.
[Modo 2]
Questo modo consente la comunicazione tra i modelli Olivetti in grado di
trasmettere dei fax indirizzo IP, e tra i modelli compatibili con lo standard
SMTP diretto definito da CIAJ (Communications and Information Network
Association of Japan - Associazione di rete per le comunicazioni e le informazioni del Giappone). Il metodo compatibile con lo standard SMTP diretto (formato Profile-C) è utilizzato per inviare un fax a colori.
[Invio di documenti a colori]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni fax] - [Impostazioni fax di rete] [Impostazione operativa Fax Indirizzo IP] - [Invio di documenti a colori]
Selezionare se accettare l'invio di originali colorati quando si seleziona [Modo 2] per [Modo operativo].
Per inviare un fax a una macchina che non supporta la ricezione del colore basata sullo standard SMTP
diretto, selezionare [Vieta].
[Permetti] è specificato in base alle impostazioni predefinite.
[Impostazioni sicurezza]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni sicurezza]
Configurare le funzioni di sicurezza di questa macchina, ad esempio il metodo di gestione della password e
dei dati.
7-36
Impostazioni
Descrizione
[Password amministratore]
Se necessario, modificare la password amministratore di questa
macchina.
[Imp. amministratore
casella]
Se necessario, assegnare un amministratore casella utente se l'autenticazione utente è stata adottata in questa macchina.
L'amministratore casella utente può creare o eliminare una casella utente
per tutti gli utenti, così come utilizzare i file contenuti nelle caselle.
Se l'amministratore della macchina desidera delegare a qualcuno solo la
gestione dei file nelle caselle, assegnare un amministratore casella utente.
d-Color MF552/452/362/282/222
7
Impostazioni
Descrizione
[Livello sicurezza
amministratore]
Da quelle voci configurate dall'amministratore, selezionare i livelli a cui gli
utenti sono autorizzati a modificare le impostazioni.
[Dettagli sicurezza]
Per potenziare la sicurezza, vietare le funzioni che sono correlate alle operazioni di autenticazione e di gestione dei dati.
[Modalità sicurezza
avanzata]
Selezionare se abilitare la Modalità sicurezza avanzata.
Se è abilitata la Modalità di sicurezza avanzata, sono configurate contemporaneamente diverse funzioni di sicurezza per consentire un più alto livello di sicurezza della gestione dei dati. Per ulteriori dettagli, contattate il
tecnico dell'assistenza.
[Impostazioni HDD]
Gestisce il disco rigido della macchina. Impedisce la perdita di informazioni
personale e aziendali proteggendo i dati presenti nel disco rigido dalla cancellazione e proteggendo il disco rigido con password e crittografia.
[Impostaz. gestione
funzione]
Selezionare se usare le funzioni di rete difficili da contare.
[Impostazioni timbro]
Impostare se rendere obbligatoria l'applicazione di timbri sui dati dell'originale, nella stampa e nell'invio di un fax. È anche usato per eliminare i timbri registrati.
[Impostazioni crittografia
password driver]
Utilizzato per modificare la frase chiave di crittografia per crittografare le
password di autenticazione (ad esempio le password utente ed account),
quando si stampano i dati utilizzando il driver di stampa.
Impostare la stessa chiave di crittografia per la macchina e il driver della
stampante.
[Impostazioni FIPS]
Scegliere se abilitare il Modo FIPS (Federal Information Processing Standardization - standard federali per l'elaborazione delle informazioni).
FIPS definisce i requisiti di sicurezza dei moduli crittografici. Questi standard sono adottati da diverse organizzazioni, tra cui le agenzie governative
U.S.A.. L'attivazione del modo FIPS rende le funzioni della macchina conformi a FIPS.
[Dettagli sicurezza]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni sicurezza] - [Dettagli sicurezza]
Per potenziare la sicurezza, vietare le funzioni che sono correlate alle operazioni di autenticazione e di
gestione dei dati.
Impostazioni
Descrizione
[Regole password]
Configurare se abilitare le regole della password. Una volta abilitato, il numero di caratteri e tipi di testo disponibili per le password è limitato. Se necessario, modificare il numero minimo di caratteri della password.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Funzioni vietate se
autenticazione fallita]
Definire la severità delle sanzioni applicate qualora sia inserita una password sbagliata durante il processo di autenticazione.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Metodo accesso
documento riservato]
Specificare come inserire un'ID e password durante l'accesso a un file in
Casella utente docum. sicuro. Questo metodo è determinato in modo obbligatorio insieme all'opzione [Funzioni vietate se autenticazione fallita].
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Immissione manuale
destinaz.]
Specificare se permettere all'utente di immettere direttamente le destinazioni.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-39.
[Interc dati stampa]
Scegliere se consentire la cattura dai dati di stampa ricevuti da questa
macchina per analizzare un guasto relativo alla stampante.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Stampa].
d-Color MF552/452/362/282/222
7-37
7
7-38
Impostazioni
Descrizione
[Impostazioni log lavoro]
Specificare se acquisire il registro lavoro. Dopo avere modificato queste
impostazioni, il registro lavoro viene acquisito al riavvio della macchina.
Nel registro dei lavori si può controllare l'uso, l'utilizzo di carta, la cronologia delle operazioni e dei lavori di ciascun utente o account. Per dettagli
sulla visualizzazione dei registri lavoro in uscita, rivolgersi all'assistenza
tecnica.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Vieta TX Fax]
Selezionare se vietare le trasmissioni fax.
Per dettagli, fare riferimento a pagina 7-39.
[Impostazioni sicurezza
dati personali]
Specificare se nascondere le informazioni personali, ad esempio il nome
file e la destinazione, nell'opzione [In corso] e [Registro] sulla schermata
[Lista lavori].
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Nascondi info. personali
(MIB)]
Specificare se visualizzare il nome file, la destinazione e il nome casella
utente o il numero della casella utente delle informazioni MIB.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Visualizza registro attività]
Selezionare se visualizzare il registro attività su Scansione, TX Fax e RX.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Inizializza]
Consente di inizializzare le impostazioni in [Cronol. lavori], [Programma
copia], [Impostazioni di rete] e [Registrazione indirizzo].
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Soltanto documento
sicuro]
Specificare se la stampa dal computer debba essere limitata soltanto al
documento protetto.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Stampa].
[Anti-copia]
Specificare se utilizzare la funzione Anti-copia.
Il Kit di sicurezza è necessario per usare la funzione Anti-copia.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Copia password]
Specificare se utilizzare la funzione Copia password.
Per utilizzare la funzione Copia con password, è richiesto il Kit di sicurezza.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Accesso ai contenuti con
Browser Web]
Specificare se permettere l'accesso ai contenuti della pagina web salvati
sull'hard disk della macchina.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
[Registro operazione TX]
Selezionare se ricevere un registro operazioni nel pannello di controllo
quando si scansiona o invia un fax come registro dell'operazione di invio.
In questo caso è più facile analizzare un problema di sicurezza nel caso si
verifichi.
Per ulteriori dettagli, fare riferimento al [Manuale d'uso: Operazioni di
Copiatura].
d-Color MF552/452/362/282/222
7
[Immissione manuale destinaz.]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni sicurezza] - [Dettagli sicurezza] [Immissione manuale destinaz.]
Specificare se permettere all'utente di immettere direttamente le destinazioni.
Impostazioni
Descrizione
[Permetti tutti]
Permette l'immissione diretta delle destinazioni.
[Permetti tutti] è specificato in modo predefinito.
[Tolleranza individ]
Specificare se permettere l'immissione diretta per ciascuna funzione.
[Vieta]
Vieta l'immissione diretta delle destinazioni. Nasconde l'opzione [Input diretto] sulla schermata principale nel modo scan/fax.
[Vieta TX Fax]
Per visualizzare: [Utilità] - [Impostazioni amministratore] - [Impostazioni sicurezza] - [Dettagli sicurezza] [Vieta TX Fax]
Selezionare se vietare le trasmissioni fax.
Se è selezionato [ON] (Vieta), le funzioni fax non vengono più visualizzate nel modo fax/scansione.
[OFF] (Permetti) è specificato in modo predefinito.
d-Color MF552/452/362/282/222
7-39
7
7-40
d-Color MF552/452/362/282/222
8
Indice
8.1
Indice per voce
8
Indice
8.1
Indice per voce
8
1 lato/2 lati 1-18
O
A
Orientamiento originale 1-21
Orig. carta sottile 1-20
Orig. piega a Z 1-20
Originale libro 1-22
Originale lungo 1-21
Originali misti 1-20
Anteprima 1-6
C
Cancellazione bordo 1-27
Come ricevere un fax 2-10, 3-10
Come trasmettere un fax 1-4, 2-8, 3-6
Corpo e-mail 1-19
Cronol. lavori 1-16
D
Data/Ora 1-25
Densità 1-24
Destinazione programma 1-8
E
Elenco 2-17, 3-17
Esportazione 4-10
F
Fax Indirizzo IP 3-3, 4-4
Fax Internet 1-3, 2-3, 4-3
Fax su IP 1-3
Formato carta da stampa 2-15, 3-15
Formato scansione 1-18
G
Gruppo 1-14
I
Importa 4-10
Impostazione fax indirizzo IP 3-4
Impostazione fax internet 2-4
Impostazioni intestazione fax 1-29
Inoltro TX 2-13, 3-13
Input diretto 1-16
Intestazione/Piè di pagina 1-26
L
Lista dest program 4-13
Lista destinazioni di gruppo 4-12
Lista rubrica 4-11
P
Posiz. di rileg. 1-21
Posizione piè di pagina 2-11, 3-11
R
Rapporto 2-17, 3-17
Registraz. gruppo 4-6
Reinvio 3-8
Ricerca indirizzo 1-15
Ricerca indirizzo LDAP 1-17
Ricezione proxy in memoria 2-11, 3-11
Rid minuti stampa RX 2-14, 3-14
Rimozione dello sfondo 1-24
Rimozione pagina vuota 1-22
Risoluzione 1-18
Rubrica 1-13, 4-3
S
Salva e stampa 1-28
Scans.sep. 1-22
Sel vassoio stampa RX 2-15, 3-15
Selezione carta da stampa 2-14, 3-14
Smacchia 1-21
Stamp 2 lati per RX 2-14, 3-14
Stampa pagine fax separate 2-16, 3-16
T
Timbro 1-26
Timbro trasmissione 1-27
Tipo originale 1-24
Titolo 1-19
Toner (color) 1-18
M
Memoria RX 2-12, 3-12
N
Nitidezza 1-28
Nome file 1-19
Numero pagina 1-25
d-Color MF552/452/362/282/222
8-3
Indice per pulsante
8
8.2
Indice per pulsante
1lato/2lati 5-10
Gruppo 6-7, 7-18
Impostazione parametri linea 7-25
Impostazioni amministratore 7-3
Impostazioni anteprima 7-13
Impostazioni avanzate fax Internet 7-35
Impostazioni data/ora 7-6
Impostazioni dettagli 7-22
Impostazioni di rete 7-21
Impostazioni di sistema 6-10, 7-4
Impostazioni e-mail 6-8, 7-19
Impostazioni fax 7-23
Impostazioni fax di rete 7-34
Impostazioni funzione rilevamento 7-8
Impostazioni ingrandimento display predefinite 6-15
Impostazioni intestazione fax 5-32
Impostazioni Intestazione/Piè di pagina 7-12
Impostazioni nome documento scansione 7-14
Impostazioni permesso riferimento 6-9
Impostazioni priorità lavoro 7-13
Impostazioni reset 7-10
Impostazioni RX memoria 7-30
Impostazioni scan/fax 6-12, 6-14
Impostazioni sicurezza 7-36
Impostazioni stampa documento RX 7-28
Impostazioni timbro 7-11
Impostazioni TX fax 7-12
Impostazioni Tx/Rx 7-26
Impostazioni uscita 7-5
Impostazioni utilità 6-9
Impostazioni vassoio uscita 7-5
Indice predefinito rubrica 6-12
Informazioni intestazione 7-24
Input diretto 5-4
Interv. richiamata 7-26
Intest./Piè Pag. 5-28
Invio di documenti a colori 7-36
I
L
Immissione manuale destinaz. 7-39
Imp funz ON OFF 7-29
Imp relaz output 7-31
Imp. e-mail 5-14
Imp. originale 5-16
Imp. personalizzate display 6-11
Imp. predef. scan/fax 6-15
Imp. pref./suff. 7-23
Imp. uscita stampa/fax 7-5
Impost. data 7-7
Impost. invio TX 7-30
Impost. opzione ricerca 6-13
Impost. timer settimanale 7-6
Impostaz funzione 7-29
Impostazione ON/OFF timer settimanale 7-7
Impostazione operativa Fax Indirizzo IP 7-36
Impostazione ora 7-7
Limita operaz. 7-10
Lista dest program 7-21
Lista destinazione gruppo 7-20
Lista indir. reg. one-touch 7-20
Lista modalità 7-33
Lista rubrica 7-20
Lista titolo e-mail/testi 7-21
Liv Compress JPEG 6-15
Livello compressione nero 6-15, 7-34
A
Aggiungi testo 7-15
Anteprima in tempo reale 7-13
Applicazione 5-15
Area di stampa TTI 7-25
C
Cambia l'indirizzo "Da" 7-10
Canc bordo 5-30
Capacità auto-RX Fax Internet 7-35
Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz.
registr.) 7-14
Condizioni visualizzazione anteprima (applicaz.
standard) 7-14
Contr.rapp. risultato TX 7-33
Corpo e-mail 6-8, 7-19
Cronol. lavori 5-7
D
Data/Ora 5-25
Densità 5-24
Dettagli sicurezza 7-37
Direzione originale 5-20
F
Fax Indirizzo IP 6-5, 7-16
Fax indirizzo IP 5-6
Fax Internet 5-5, 6-6, 7-17
Formato car stampa 7-28
Formato scansione 5-13
Funzione Prima parola 7-14
Funzione visual. controllo destin. 7-30
G
8-4
8.2
M
Messaggio DSN 7-33
Messaggio MDN 7-33
Metodo compressione multival. col./scala grigi 7-34
Metodo di visualizzazione dell'indirizzo predefinito
6-13
Metodo indirizzo predefinito 6-12
d-Color MF552/452/362/282/222
8.2
Indice per pulsante
Mittente 7-24
Modalità operativa 7-36
Multi ricerca LDAP 5-9
N
N. di destin. 5-7, 5-8
N° fax mittente 7-24
Nitidezza 5-30
Numero di richiamate 7-26
Numero pagina 5-26
O
Ora ON/OFF display 7-8
Orig. carta sottile 5-17
Orig. misti 5-17
Orig. piega a Z 5-18
Originale libro 5-21
Originale lungo 5-18
P
Password ore non lavorative 7-8
Posiz. di rileg. 5-20
Posizione Intest./Piè pag. 7-24
Posizione intestazione 7-25
Posizione piè pagina 7-25
Predef. programma 6-12
Priorità Carta Pollici su A4 7-27
8
Selezione carta da stampa 7-27
Set di stampa RX 7-28
Smacchia 5-19
Sposta uscita ogni lavoro 7-6
Stamp 2 lati per RX 7-27
Stampa corpo messaggio e-mail 7-33
Stampa pagine fax separate 7-28
T
Tasto display funzione (invia/salva) 6-13
Timbro 5-27
Timbro TX 5-29
Tipo original 5-23
Tipo TIFF colore 6-15
Titolo e-mail 6-8, 7-19
Toner (color) 5-12
U
Utilità 6-3
V
Vieta accesso a imp. lav. 7-9
Vieta operazioni utente 7-8
Vieta TX Fax 7-39
R
Rapp attività 7-32
Rapp.risultato trasmiss. 7-32
Rapporto errore RX fax di rete 7-33
Rapporto TX 7-32
Rapporto TX sequenziale 7-32
Registraz. destinaz./ casella 6-3, 7-15
Registrazione 5-10
Registrazione dest. Scan/Fax 6-4, 7-15
Registrazione e modifica indirizzi 7-9
Regol. livello colore autom. 6-11
Regolazione livello rilevamento vuoto 6-11
Resettare modalità 7-11
Ricerca indirizzo LDAP 5-9
Ricerca nome 5-8
Rid minuti stampa RX 7-28
Rimozione dello sfondo 5-24
Rimozione pagina vuota 5-19
Risoluzion 5-11
Rubrica 5-3
Rubrica (Pubbl.) 6-4, 7-15
S
Salva e stampa 5-31
Scans.sep. 5-22
Scansione separata vetro originale 6-11
Scherm base iniz 6-12
Schermata Conferma Orientamento Originale 7-13
Sel vassoio stampa RX 7-28
Selez. tempo risp. energetico 7-7
d-Color MF552/452/362/282/222
8-5
8
8-6
Indice per pulsante
8.2
d-Color MF552/452/362/282/222
DIRETTIVA 2002/96/CE SUL TRATTAMENTO, RACCOLTA, RICICLAGGIO E
SMALTIMENTO DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE E LORO
COMPONENTI
INFORMAZIONI
1. PER I PAESI DELL’UNIONE EUROPEA (UE)
E’ vietato smaltire qualsiasi apparecchiatura elettrica ed elettronica come rifiuto solido urbano: è obbligatorio effettuare una
sua raccolta separata.
L’abbandono di tali apparecchiature in luoghi non specificatamente predisposti ed autorizzati, può avere effetti pericolosi
sull’ambiente e sulla salute.
I trasgressori sono soggetti alle sanzioni ed ai provvedimenti a norma di Legge.
PER SMALTIRE CORRETTAMENTE LE NOSTRE APPARECCHIATURE POTETE:
a) rivolgervi alle Autorità Locali che vi forniranno indicazioni e informazioni pratiche sulla corretta gestione dei rifiuti, ad
esempio: luogo e orario delle stazioni di conferimento, ecc.
b) All’acquisto di una nostra nuova apparecchiatura, riconsegnare al nostro Rivenditore un’apparecchiatura usata, analoga
a quella acquistata.
Il simbolo del contenitore barrato, riportato sull’apparecchiatura, significa che:
-
l’apparecchiatura, quando sarà giunta a fine vita, deve essere portata in centri di raccolta attrezzati e deve
essere trattata separatamente dai rifiuti urbani;
Olivetti garantisce l’attivazione delle procedure in materia di trattamento, raccolta, riciclaggio e smaltimento
della apparecchiatura in conformità alla Direttiva 2002/96/CE (e succ.mod.).
2. PER GLI ALTRI PAESI (NON UE)
Il trattamento, la raccolta, il riciclaggio e lo smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettroniche dovrà essere effettuato
in conformità alle Leggi in vigore in ciascun Paese.
N ° 12-114
DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITA' del COSTRUTTORE secondo ISO/IEC 17050
MANUFACTURER’S CE DECLARATION of CONFORMITY according to ISO/IEC 17050
OLIVETTI S.p.A
Via Jervis, 77 - IVREA (TO) - ITALY
Dichiara sotto la sua responsabilita' che il prodotto:
Declares under its sole responsibility that the product:
Categoria generale:
Equipment category:
Tipo di apparecchiatura:
Product type:
Modello/Product name:
Opzioni/Options:
Apparecchiature per la Tecnologia dell' Informazione
Information Technology Equipment
Copiatrice Laser digitale Multifunzionale
Multifunctional Digital Laser Copier
d-Color MF222
SP-501, DF-701, DF-624, PC-110, PC-210, PC-410, DK-510. DK-705,
MK-730, FS-533, PK-519, JS-506, FS-534, SD-511, PK-520, WT-506,
FK-511(2set max), UK-204, SC-508, AU-102, AU-201, MK-735,
EK-606, EK-607, KH-102, HT-509, MK-734, Key Counter Mount Kit
1, Key Counter, Key Counter Mount Kit CF
è CONFORME alla Direttiva 1999/5/CE del 9 marzo 1999
is in compliance with directive 99/5/EC dated 9th march 1999
e soddisfa i requisiti essenziali di Compatibilità Elettromagnetica, Consumo Energetico e Sicurezza previsti
dalle Direttive:
and fulfills the essential requirements of Electromagnetic Compatibility, Electrical Power Consumption and
Electrical Safety as prescribed by the Directives:
2004/108/CE del 15 Dicembre 2004; (EMC)
2004/108/EC dated 15th December 2004;
2009/125/CE del 21 Ottobre 2009; (ErP)
2009/125/EC dated 21st October 2009;
2006/95/CE del 12 Dicembre 2006; (LVD)
2006/95/EC dated 12th December 2006;
in quanto progettato e costruito in conformità alle seguenti Norme Armonizzate:
since designed and manufactured in compliance with the following European Harmonized Standards:
EN 55022:2010 (Limits and methods of measurements of radio interference characteristics of Information
Technology Equipment) / Class B
EN 61000-3-2:2006 + A1:2009 + A2:2009 (Electromagnetic Compatibility (EMC) - Part 3: Limits - Section 2:
Limits for harmonic current emissions (equipment input current  16 A per phase)
EN 61000-3-3:2008 (Electromagnetic Compatibility (EMC) - Part 3: Limits - Section 3: Limitation of voltage
fluctuations and flicker in low voltage supply systems for equipment with rated current up to and including
16A)
EN 55024:2010 (Electromagnetic Compatibility – Information technology equipment – Immunity characteristics
– Limits and methods of measurement)
EN 62311:2008 (Assessment of electronic and electrical equipment related to human exposure restrictions for
electromagnetic fields (0 Hz - 300 GHz))
EN 60950-1:2006 + A11:2009 + A1:2010 + A12:2011 (Safety of Information Technology Equipment,
including electrical business equipment)
EN 60825-1:2007 (Radiation Safety of laser products, equipment classification, requirements and user's guide)
ES 203 021-1: V2.1.1, ES 203 021-2: V2.1.2, ES 203 021-3: V2.1.2 (Referred Voluntary Requirements)
EG 201 120: V1.1.1, EG 201 121: V1.1.3 (Referred Voluntary Requirements)
1275/2008/EC
La conformità ai suddetti requisiti essenziali viene attestata mediante l'apposizione della Marcatura CE sul
prodotto.
Compliance with the above mentioned essential requirements is shown by affixing the CE marking on the product.
Ivrea, 18 Giugno 2012
Ivrea, 18rdJune 2012
Walter Fontani
Quality Director
Olivetti S.p.A.
Note: 1) La Marcatura CE è stata apposta nel 2012
Notes: 1) CE Marking has been affixed in 2012
2) Il Sistema della Qualità è conforme alle norme serie UNI EN ISO 9000.
2) The Quality System is in compliance with the UNI EN ISO 9000 series of Standards
Olivetti S.p.A. - Via Jervis, 77 - 10015 Ivrea (To) - Italy - Tel +39 0125 7751 - Cap. Soc. € 53.000.000 R.E.A. 547040 - Cod. Fisc./P.IVA e iscriz. al Reg. Imp. Di Torino 02298700010
Società con unico azionista, Gruppo Telecom Italia - Direzione e coordinamento di Telecom Italia S.p.A.
N ° 12-115
DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITA' del COSTRUTTORE secondo ISO/IEC 17050
MANUFACTURER’S CE DECLARATION of CONFORMITY according to ISO/IEC 17050
OLIVETTI S.p.A
Via Jervis, 77 - IVREA (TO) - ITALY
Dichiara sotto la sua responsabilita' che i prodotti:
Declares under its sole responsibility that the products:
Categoria generale:
Equipment category:
Tipo di apparecchiatura:
Product type:
Modello/Product name:
Opzioni/Options:
Apparecchiature per la Tecnologia dell' Informazione
Information Technology Equipment
Copiatrice Laser digitale Multifunzionale
Multifunctional Digital Laser Copier
d-Color MF362, d-Color MF282
SP-501, DF-701, DF-624, PC-110, PC-210, PC-410, DK-510. DK-705,
MK-730, FS-533, PK-519, JS-506, FS-534, SD-511, PK-520, WT-506,
FK-511(2set max), UK-204, SC-508, IC-414, VI-506, AU-102, AU-201,
MK-735, EK-606, EK-607, KH-102, HT-509, MK-734, Key Counter,
Key Counter Mount Kit 1, Key Counter Mount Kit CF
sono CONFORMI alla Direttiva 1999/5/CE del 9 marzo 1999
are in compliance with directive 99/5/EC dated 9th march 1999
e soddisfano i requisiti essenziali di Compatibilità Elettromagnetica, Consumo Energetico e Sicurezza previsti
dalle Direttive:
and fulfill the essential requirements of Electromagnetic Compatibility, Electrical Power Consumption and
Electrical Safety as prescribed by the Directives:
2004/108/CE del 15 Dicembre 2004; (EMC)
2004/108/EC dated 15th December 2004;
2009/125/CE del 21 Ottobre 2009; (ErP)
2009/125/EC dated 21st October 2009;
2006/95/CE del 12 Dicembre 2006; (LVD)
2006/95/EC dated 12th December 2006;
in quanto progettati e costruiti in conformità alle seguenti Norme Armonizzate:
since designed and manufactured in compliance with the following European Harmonized Standards:
EN 55022:2010 (Limits and methods of measurements of radio interference characteristics of Information
Technology Equipment) / Class B
EN 61000-3-2:2006 + A1:2009 + A2:2009 (Electromagnetic Compatibility (EMC) - Part 3: Limits - Section 2:
Limits for harmonic current emissions (equipment input current  16 A per phase)
EN 61000-3-3:2008 (Electromagnetic Compatibility (EMC) - Part 3: Limits - Section 3: Limitation of voltage
fluctuations and flicker in low voltage supply systems for equipment with rated current up to and including
16A)
EN 55024:2010 (Electromagnetic Compatibility – Information technology equipment – Immunity characteristics
– Limits and methods of measurement)
EN 62311:2008 (Assessment of electronic and electrical equipment related to human exposure restrictions for
electromagnetic fields (0 Hz - 300 GHz))
EN 60950-1:2006 + A11:2009 + A1:2010 + A12:2011 (Safety of Information Technology Equipment,
including electrical business equipment)
EN 60825-1:2007 (Radiation Safety of laser products, equipment classification, requirements and user's guide)
ES 203 021-1: V2.1.1, ES 203 021-2: V2.1.2, ES 203 021-3: V2.1.2 (Referred Voluntary Requirements)
EG 201 120: V1.1.1, EG 201 121: V1.1.3 (Referred Voluntary Requirements)
1275/2008/EC
La conformità ai suddetti requisiti essenziali viene attestata mediante l'apposizione della Marcatura CE sul
prodotto.
Compliance with the above mentioned essential requirements is shown by affixing the CE marking on the product.
Ivrea, 18 Giugno 2012
Ivrea, 18rdJune 2012
Walter Fontani
Quality Director
Olivetti S.p.A.
Note: 1) La Marcatura CE è stata apposta nel 2012
Notes: 1) CE Marking has been affixed in 2012
2) Il Sistema della Qualità è conforme alle norme serie UNI EN ISO 9000.
2) The Quality System is in compliance with the UNI EN ISO 9000 series of Standards
Olivetti S.p.A. - Via Jervis, 77 - 10015 Ivrea (To) - Italy - Tel +39 0125 7751 - Cap. Soc. € 53.000.000 R.E.A. 547040 - Cod. Fisc./P.IVA e iscriz. al Reg. Imp. Di Torino 02298700010
Società con unico azionista, Gruppo Telecom Italia - Direzione e coordinamento di Telecom Italia S.p.A.
N ° 12-116
DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITA' del COSTRUTTORE secondo ISO/IEC 17050
MANUFACTURER’S CE DECLARATION of CONFORMITY according to ISO/IEC 17050
OLIVETTI S.p.A
Via Jervis, 77 - IVREA (TO) - ITALY
Dichiara sotto la sua responsabilita' che il prodotto:
Declares under its sole responsibility that the product:
Categoria generale:
Equipment category:
Tipo di apparecchiatura:
Product type:
Modello/Product name:
Opzioni/Options:
Apparecchiature per la Tecnologia dell' Informazione
Information Technology Equipment
Copiatrice Laser digitale Multifunzionale
Multifunctional Digital Laser Copier
d-Color MF452
SP-501, DF-701, PC-110, PC-210, PC-410, DK-510. DK-705, LU-204,
LU-301, MK-730, FS-533, PK-519, JS-506, FS-534, SD-511, PK-520,
WT-506, FK-511(2set max), UK-204, SC-508, IC-414, VI-506, AU-102,
AU-201, MK-735, EK-606, EK-607, KH-102, HT-509, MK-734,
TK-101, Key Counter, Key Counter Mount Kit 1, Key Counter Mount
Kit CF
è CONFORME alla Direttiva 1999/5/CE del 9 marzo 1999
is in compliance with directive 99/5/EC dated 9th march 1999
e soddisfa i requisiti essenziali di Compatibilità Elettromagnetica, Consumo Energetico e Sicurezza previsti
dalle Direttive:
and fulfills the essential requirements of Electromagnetic Compatibility, Electrical Power Consumption and
Electrical Safety as prescribed by the Directives:
2004/108/CE del 15 Dicembre 2004; (EMC)
2004/108/EC dated 15th December 2004;
2009/125/CE del 21 Ottobre 2009; (ErP)
2009/125/EC dated 21st October 2009;
2006/95/CE del 12 Dicembre 2006; (LVD)
2006/95/EC dated 12th December 2006;
in quanto progettato e costruito in conformità alle seguenti Norme Armonizzate:
since designed and manufactured in compliance with the following European Harmonized Standards:
EN 55022:2010 (Limits and methods of measurements of radio interference characteristics of Information
Technology Equipment) / Class B
EN 61000-3-2:2006 + A1:2009 + A2:2009 (Electromagnetic Compatibility (EMC) - Part 3: Limits - Section 2:
Limits for harmonic current emissions (equipment input current  16 A per phase)
EN 61000-3-3:2008 (Electromagnetic Compatibility (EMC) - Part 3: Limits - Section 3: Limitation of voltage
fluctuations and flicker in low voltage supply systems for equipment with rated current up to and including
16A)
EN 55024:2010 (Electromagnetic Compatibility – Information technology equipment – Immunity characteristics
– Limits and methods of measurement)
EN 62311:2008 (Assessment of electronic and electrical equipment related to human exposure restrictions for
electromagnetic fields (0 Hz - 300 GHz))
EN 60950-1:2006 + A11:2009 + A1:2010 + A12:2011 (Safety of Information Technology Equipment,
including electrical business equipment)
EN 60825-1:2007 (Radiation Safety of laser products, equipment classification, requirements and user's guide)
ES 203 021-1: V2.1.1, ES 203 021-2: V2.1.2, ES 203 021-3: V2.1.2 (Referred Voluntary Requirements)
EG 201 120: V1.1.1, EG 201 121: V1.1.3 (Referred Voluntary Requirements)
1275/2008/EC
La conformità ai suddetti requisiti essenziali viene attestata mediante l'apposizione della Marcatura CE sul
prodotto.
Compliance with the above mentioned essential requirements is shown by affixing the CE marking on the product.
Ivrea, 18 Giugno 2012
Ivrea, 18rdJune 2012
Walter Fontani
Quality Director
Olivetti S.p.A.
Note: 1) La Marcatura CE è stata apposta nel 2012
Notes: 1) CE Marking has been affixed in 2012
2) Il Sistema della Qualità è conforme alle norme serie UNI EN ISO 9000.
2) The Quality System is in compliance with the UNI EN ISO 9000 series of Standards
Olivetti S.p.A. - Via Jervis, 77 - 10015 Ivrea (To) - Italy - Tel +39 0125 7751 - Cap. Soc. € 53.000.000 R.E.A. 547040 - Cod. Fisc./P.IVA e iscriz. al Reg. Imp. Di Torino 02298700010
Società con unico azionista, Gruppo Telecom Italia - Direzione e coordinamento di Telecom Italia S.p.A.
N ° 12-117
DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITA' del COSTRUTTORE secondo ISO/IEC 17050
MANUFACTURER’S CE DECLARATION of CONFORMITY according to ISO/IEC 17050
OLIVETTI S.p.A
Via Jervis, 77 - IVREA (TO) - ITALY
Dichiara sotto la sua responsabilita' che il prodotto:
Declares under its sole responsibility that the product:
Categoria generale:
Equipment category:
Tipo di apparecchiatura:
Product type:
Modello/Product name:
Opzioni/Options:
Apparecchiature per la Tecnologia dell' Informazione
Information Technology Equipment
Copiatrice Laser digitale Multifunzionale
Multifunctional Digital Laser Copier
d-Color MF552
SP-501, DF-701, PC-110, PC-210, PC-410, DK-510. DK-705, LU-204,
LU-301, MK-730, FS-533, PK-519, JS-506, FS-534, SD-511, PK-520,
FS-535, SD-516, PK-521, JS-602, ZU-606, PI-505, WT-506, MK-735,
FK-511(2set max), UK-204, SC-508, IC-414, VI-506, AU-102, AU-201,
EK-606, EK-607, KH-102, HT-509, MK-734, TK-101, Key Counter,
Key Counter Mount Kit 1, Key Counter Mount Kit CF
è CONFORME alla Direttiva 1999/5/CE del 9 marzo 1999
is in compliance with directive 99/5/EC dated 9th march 1999
e soddisfa i requisiti essenziali di Compatibilità Elettromagnetica, Consumo Energetico e Sicurezza previsti
dalle Direttive:
and fulfills the essential requirements of Electromagnetic Compatibility, Electrical Power Consumption and
Electrical Safety as prescribed by the Directives:
2004/108/CE del 15 Dicembre 2004; (EMC)
2004/108/EC dated 15th December 2004;
2009/125/CE del 21 Ottobre 2009; (ErP)
2009/125/EC dated 21st October 2009;
2006/95/CE del 12 Dicembre 2006; (LVD)
2006/95/EC dated 12th December 2006;
in quanto progettato e costruito in conformità alle seguenti Norme Armonizzate:
since designed and manufactured in compliance with the following European Harmonized Standards:
EN 55022:2010 (Limits and methods of measurements of radio interference characteristics of Information
Technology Equipment) / Class B
EN 61000-3-2:2006 + A1:2009 + A2:2009 (Electromagnetic Compatibility (EMC) - Part 3: Limits - Section 2:
Limits for harmonic current emissions (equipment input current  16 A per phase)
EN 61000-3-3:2008 (Electromagnetic Compatibility (EMC) - Part 3: Limits - Section 3: Limitation of voltage
fluctuations and flicker in low voltage supply systems for equipment with rated current up to and including
16A)
EN 55024:2010 (Electromagnetic Compatibility – Information technology equipment – Immunity characteristics
– Limits and methods of measurement)
EN 62311:2008 (Assessment of electronic and electrical equipment related to human exposure restrictions for
electromagnetic fields (0 Hz - 300 GHz))
EN 60950-1:2006 + A11:2009 + A1:2010 + A12:2011 (Safety of Information Technology Equipment,
including electrical business equipment)
EN 60825-1:2007 (Radiation Safety of laser products, equipment classification, requirements and user's guide)
ES 203 021-1: V2.1.1, ES 203 021-2: V2.1.2, ES 203 021-3: V2.1.2 (Referred Voluntary Requirements)
EG 201 120: V1.1.1, EG 201 121: V1.1.3 (Referred Voluntary Requirements)
1275/2008/EC
La conformità ai suddetti requisiti essenziali viene attestata mediante l'apposizione della Marcatura CE sul
prodotto.
Compliance with the above mentioned essential requirements is shown by affixing the CE marking on the product.
Ivrea, 18 Giugno 2012
Ivrea, 18rdJune 2012
Walter Fontani
Quality Director
Olivetti S.p.A.
Note: 1) La Marcatura CE è stata apposta nel 2012
Notes: 1) CE Marking has been affixed in 2012
2) Il Sistema della Qualità è conforme alle norme serie UNI EN ISO 9000.
2) The Quality System is in compliance with the UNI EN ISO 9000 series of Standards
Olivetti S.p.A. - Via Jervis, 77 - 10015 Ivrea (To) - Italy - Tel +39 0125 7751 - Cap. Soc. € 53.000.000 R.E.A. 547040 - Cod. Fisc./P.IVA e iscriz. al Reg. Imp. Di Torino 02298700010
Società con unico azionista, Gruppo Telecom Italia - Direzione e coordinamento di Telecom Italia S.p.A.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising