ESAB | LTN 160 | Instruction manual | ESAB LTN 160 Manuale utente

ESAB LTN 160 Manuale utente
IT
Aristotig 160
Aristotig 200
LTN 160, LTN 200
Istruzioni per l’uso
0468 290 101 IT 041101
Valid for serial no. 011--xxx--xxxx
1
2
3
4
5
DIRETTIVA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
SICUREZZA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
INTRODUZIONE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
CARATTERISTICHE TECNICHE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
INSTALLAZIONE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
3
3
4
5
6
5.1 Istruzioni di sollevamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
6
6 ESERCIZIO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
7
6.1
6.2
6.3
6.4
Quadro comandi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
ALTRE FUNZIONI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
LIFTARC . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Codici di errore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
7
10
11
11
7 MANUTENZIONE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
8 ORDINAZIONE RICAMBI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
SCHEMA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
NO. DI CODICE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
ELENCO RICAMBI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
ACCESSORI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
12
12
13
15
16
17
Ci riserviamo il diritto di variare le specifiche senza preavviso.
TOCi
-- 2 --
IT
1
DIRETTIVA
DICHIARAZIONE DI CONFORMITA
Esab Welding Equipment AB, S--695 81 Laxå, Svezia, dichiara sotto la propria responsabilità che il generatore per saldatura LTN 160/200 con numero di serie a partire da 628 è conforme alla norma EN 60974--1 come previsto dalla direttiva
(73/23/CEE) e successive integrazioni (93/68/CEE) ed alla norma EN 50199 come
previsto dalla direttiva (89/336/CEE) e successive integrazioni (93/68/CEE).
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Laxå 1995--09--14
Paul Karlsson
Managing Director
Esab Welding Equipment AB
695 81 LAXÅ
SWEDEN
2
Tel: + 46 584 81000
Fax: + 46 584 12336
SICUREZZA
ATTENZIONE
I LAVORI EFFETTUATI CON LA SALDATURA AD ARCO E LA FIAMMA OSSIDRICA SONO PERICOLOSI. PROCEDERE CON CAUTELA. SEGUIRE LE DISPOSIZIONI DI SICUREZZA BASATE SUI
CONSIGLI DEL FABBRICANTE.
CHOCK ELETTRICO -- Può essere mortale
S
Installare e mettere a terra l’elettrosaldatrice secondo le norme.
S
Non toccare particolari sotto carico o gli elettrodi a mani nude o con attrezzatura di protezione
bagnata.
S
Isolarsi dalla terra e dal pezzo in lavorazione.
S
Assicurarsi che la posizione di lavoro assunta sia sicura.
FUMO E GAS -- Possono essere dannosi
S
Tenere il volto lontano dai fumi di saldatura.
S
Ventilare l’ambiente e allontanare i fumi dall’ambiente di lavoro.
IL RAGGIO LUMINOSO -- Puo causare ustioni e danni agli occhi
S
Proteggere gli occhi e il corpo. Usare un elmo protettivo per saldatura adeguato e abiti di protezione.
S
Proteggere l’ambiente circostante con paraventi o schermature adeguate.
PERICOLO D’INCENDIO
S
Le scintille della saldatrice possono causare incendi. Allontanare tutti gli oggetti infiammabili dal
luogo di saldatura.
RUMORE -- Un rumore eccessivo può comportare lesioni dell’udito
S
Proteggere l’udito. Utilizzare cuffie acustiche oppure altre protezioni specifiche.
S
Informare colleghi e visitatori di questo rischio.
IN CASO DI GUASTO -- Contattare il personale specializzato.
LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL’INSTALLAZIONE E DELL’USO.
PROTEGGETE VOI STESSI E GLI ALTRI!
ESAB è in grado di fornire tutte le protezioni e gli accessori necessari per la
saldatura.
bt07d19i
-- 3 --
IT
ATTENZIONE!
Leggere attentamente le istruzioni prima dell’installazione e
dell’uso.
ATTENZIONE!
Non utilizzare l’alimentazione elettrica per scongelare i tubi congelati.
Questo prodotto può essere utilizzato esclusivamente per saldatura ad arco.
3
INTRODUZIONE
Aristotig 160 e Aristotig 200 sono due raddrizzatori di corrente transistorizzati
destinati a saldatura TIG e ad arco metallico. Queste macchine sono chiamate
anche LTN 160 e LTN 200. Le soluzioni tecniche adottate contribuiscono a consumi
energetici ridotti, peso e dimensioni contenute. Le componenti elettroniche di alto
livello consentono tra l’altro di controllare meglio i parametri del processo di
saldatura, con risultati di livello eccezionale.
Il modello Aristotig è munito di ARC PLUS, un nuovo tipo di regolazione che
garantisce alla saldatura MMA un arco più intenso, piùconcentrato e più stabile.
Dopo un corto circuito della goccia, si riprende più velocemente, riducendo il rischio
di incollatura dell’elettrodo. Inoltre, la macchina è dotata di Arc Force, che permette
di regolare l’alimentazione, più o meno forte, rispetto al tipo di elettrodo oppure in
base alle proprie esigenze. ARC PLUS -- le ottime caratteristiche del regolatore sono
tali che solo in poche situazioni è necessario cambiare le importazioni di Arc Force.
In caso di saldatura a goccia con elettrodo inossidabile è possibile attivare una
speciale funzione della macchina, che facilita la saldatura.
Aristotig 160/200 è disponibile in due versioni, una con connessione centrale e una
per connessione OKC per torcia TIG. Aristotig 160/200 viene fornito completo di 5
metri di cavo per collegamento a rete, 5 metri di cavo di ritorno, 1 connessione per
cavo, tubo del gas e fascette relative. gasslang och slangklämmor. Le macchine con
connessione centrale sono dotate inoltre di staffa protettiva che protegge le
connessioni dall’urto.
Quale accessorio è disponibile una maniglia, da montare sulla macchina, per
l’avvolgimento dei cavi e la protezione del pannello di controllo. Sono anche
disponibili due carrelli diversi per il trasporto con la bombola del gas.
Per ulteriori dettagli sugli accessori ESAB del prodotto, consultare la pagina
17.
bt07d19i
-- 4 --
IT
4
CARATTERISTICHE TECNICHE
Carico ammesso a
35 % intermittenza, TIG
35 % intermittenza, MMA
60 % intermittenza
100 % intermittenza
Campo di utilizzo, TIG
Campo di utilizzo, MMA
Tempo di aumento progressivo della corrente
Tempo di riduzione progressiva della corrente
Preflussaggio di gas
Riflussaggio di gas
Tempo di pulsazione
Pausa
Tensione a vuoto
Potenza a riposo
Potenza reale, P
alla corrente max MMA
Potenza apparente, S
alla corrente max MMA
Rendimento, fattore di potenza
alla corrente max MMA
Rendimento alla corrente max MMA
Fusibile, ritardato
Sezione del cavo
Dimensioni lxlxh
Peso
Campo di utilizzo
Classe di protezione
LTN 160
LTN 200
160 A/16 V
140 A/26 V
110 A/24 V
80 A/23 V
3--160 A
4--140 A
0--10 s
0--10 s
0--25 s
0--25 s
0,02--5,0 s
(0,001--5,0 s)
0,02--5,0 s
(0,001--5,0 s)
70 V
30 W
200 A/18 V
200 A/28 V
150 A/26 V
115 A/25 V
3--200 A
4--200 A
0--10 s
0--10 s
0--25 s
0--25 s
0,02--5,0 s
(0,001--5,0 s)
0,02--5,0 s
(0,001--5,0 s)
70 V
50 W
4,8 kW
7,2 kW
6,9 kVa
11,7 kVa
0,69
0,75
16 A
3x2,5 mm2
515x285x415 mm
23 kg
0,63
0,78
10 A
4x1,5 mm2
515x285x415 mm
23 kg
IP 23
IP 23
Il generatore per saldatura è conforme ai requisiti previsti dalle norme IEC 974--1.
Sezione del cavo di alimentazione conforme alle norme svedesi.
Fattore di intermittenza
Il fattore d’intermittenza è una percentuale calcolata su un intervallo di 10 minuti, durante il quale è
possibile saldare con un carico specifico.
Classe d’uso
Il simbolo
elettrico.
significa che il generatore di corrente è costruito per uso in ambienti con alto rischio
Classe di protezione
Il codice IP corrisponde alla classe di protezione, cioè il grado di protezione contro l’infiltrazione di
particelle metalliche e acqua. Un impianto contrassegnato IP 23 è designato sia per uso interno che
per uso esterno.
bt07d19i
-- 5 --
IT
5
INSTALLAZIONE
La connessione a rete deve essere eseguita da personale adeguatamente addestrato.
ATTENZIONE!
Questo prodotto può essere utilizzato esclusivamente per scopi industriali. In ambienti domestici
questo prodotto può provocare interferenze radio. É responsabilità dell’utente adottare precauzioni
adeguate.
LTN 160
LTN 200
Corrente di alimentazione
230 V ¦10 %, 1--fase
400 V ¦10 % , 3--fase
Frequenza
50--60 Hz
50--60 Hz
Fusibile, ritardato
Sezione cavo alimentaz.
16 A*)
3x2,5 mm2
10 A
4x1,5 mm2
Sezione cavo saldatura
25 mm2
25 mm2
*) Con saldatura di max 100 A è sufficiente un fusibile ritardato da 10 A.
Aristotig 160/200 è dotato di funzione di compensazione della tensione di
alimentazione, vale a dire che ¦ una variazione del 10 % della tensione comporta
soltanto ¦0,2 % di variazione della tensione di saldatura.
Per diminuire la caduta di tensione provocata da un cavo di collegamento a rete
molto lungo, si raccomanda di usarne uno a sezione maggiore.
1.
Porre l’attrezzatura in luogo opportuno e controllare che il raffreddamento del
raddrizzatore non sia impedito.
2. Controllare che il raddrizzatore di corrente per saldare sia allacciato alla
tensione corretta.
Controllare che la messa a terra sia effettuata secondo le norme vigenti.
3. Collegare il gas protettivo.
4. Collegare la torcia TIG e il cavo di ritorno oppure i cavi per la saldatura MMA.
La macchina è pronta per la saldatura.
5.1
bt07d19i
Istruzioni di sollevamento
-- 6 --
IT
6
ESERCIZIO
Le norme generali di sicurezza per utilizzare questo impianto sono descritte a
pagina 3, leggerle attentamente prima dell’uso dell’impianto.
10
11
12
7
bt07d001
1.
Selettore di corrente in rete
2.
Spia gialla
3.
Spia bianca
4.
Display
5.
Manopola di regolazione
6.
Pulsanti
7.
Collegamento per il comando
a distanza
8.
Filtro per la polvere
9.
Nipplo del gas (collegamento della
bombola del gas)
10. Connessione della torcia TIG
12. Connessione del cavo di ritorno per
saldatura TIG
11 e 12 sono usati per la connessione del cavo di
saldatura e di ritorno in caso saldatura MMA
Quando l’interruttore di alimentazione è inserito, si accende la spia bianca sul lato
anteriore.
Affinchè possiate dimenticarvi del sovraccarico e concentrarvi su altro, è prevista
una termospia incorporata, che scatta se la temperatura risulta troppo elevata.
In tal caso, si interrompe l’alimentazione alla saldatura e si accende la spia gialla.
Inoltre, sul display appare il codice di errore ”E13”. Quando la temperatura scende a
livelli accettabili, la termospia viene resettata automaticamente.
6.1
Quadro comandi
Il quadro comandi per la scelta delle funzioni e la regolazione dei parametri di
saldatura è montato sul pannello frontale della macchina.
bt07d19i
-- 7 --
IT
Questo comprende un display, una manopola di regolazione, spie luminose LED e
pulsanti.
I pulsanti permettono di spostarsi tra le diverse funzioni. La funzione selezionata è
indicata dalla spia LED che si accende. Questo comprende un display, una
manopola di regolazione, spie luminose LED e pulsanti.
Si procede a impostare una fila di funzioni per volta. La fila di funzioni attuale viene
indicata dalla spia LED rossa. Per spostarsi tra le file si usano le frecce rosse.
Gli spostamenti all’interno di una fila si eseguono con le frecce verdi.
Tutte le regolazioni sono eseguite con la manopola. Le spie LED a destra del display
indicano quale unità di misura (ampere/volt/secondi) è quella attuale. Sulle file dove
avviene solo la scelta di funzione, il display mostra ”------”.
Descrizione delle funzioni:
S
S
S
S
Fila 1
Fila 2
Fila 3
Fila 4
S
Fila 5
S
S
Fila 6
Fila 7
bt07d002
Fila 1
Saldatura TIG oppure MMA
Scegliendo la saldatura MMA, la corrente viene impostata qui e si
trascurano le file 2--5.
Fila 2
Accensione TIG/HF oppure TIG/Liftarc
Per la descrizione dell’accensione Liftarc, a pag. 112.
Fila 3
Corrente continua o ad impulsi O O - O
Fila 4
2/4 impulsi
In caso di saldatura a 2 impulsi l’arco si accende quando si stabilisce il
contatto alla torcia e si spenge al cessare di questo.
Con saldatura a 4 impulsi si intende che quando il contatto alla torcia
viene premuto ”1” la macchina parte con la corrente pilota, per
raggiungere il valore impostato quando si rilascia il contatto ”2”. Quando
il contatto viene premuto di nuovo ”3” la macchina torna sulla corrente
pilota. L’arco si interrompe rilasciando poi il pulsante ”4”.
bt07d003
bt07d19i
-- 8 --
IT
Fila 5
Impostazione dei parametri
1. Preflussaggio di gas
2. Tempo di aumento progressivo
della corrente
3. Impulsi di corrente o corrente continua
4. Tempo dell’impulso
5. Corrente di attesa
6. Attesa
7. Tempo di riduzione progressiva della
corrente
8. Riflussaggio di gas
0--25 seri
0--10 seri
3--160 A alt. 3--200 A
0,02--5,0 seri (0,001--5,0 seri)
3--160 A alt. 3--200 A
0,02--5,0 seri (0,001--5,0 seri)
0--10 seri
0--25 seri
Fila 6
Strumentazione
Indica la tensione della corrente o dell’arco durante la saldatura.
Lo strumento è dotato di funzione di mantenimento che blocca i
parametri impostati a saldatura eseguita.
Fila 7
Memoria dei parametri di saldatura O O 1 O 2 O1-- 2 O
A
E’ possibile archiviare in memoria quattro impostazioni di parametri
diverse, 2 in TIG e due in MMA.
Possono essere memorizzati i seguenti parametri:
TIG: Alternativa selezionata sulla fila 3 (Impulsi di corrente o corrente
continua) Tutte le impostazioni della fila 5.
MMA: Corrente di saldatura
Il cambio di memoria avviene con le frecce verdi.
Il cambio di memoria può essere eseguito anche premendo rapidamente
sul pulsante della torcia, eseguendo o meno una saldatura.
Per attivare la possibilità di salto tra i programmi premere entrambe le
frecce verdi contemporaneamente.
Quando questa funzione è attivata, si accende una spia. O 1-- 2
Se è attivato il modo operativo a 4 impulsi, il cambio di memoria avviene
premendo rapidamente sul pulsante. Lo stesso vale per i 2 impulsi, se
non è in corso la saldatura. Durante la saldatura, per cambiare i
parametri di saldatura rilasciare momentaneamente il contatto.
Aristotig è dotato di batteria di backup, per mantenere le impostazioni
anche quando la macchina non è più collegata a rete.
bt07d19i
-- 9 --
IT
6.2
ALTRE FUNZIONI
Saldatura a goccia (MMA)
La saldatura a goccia può essere adottata saldando con elettrodi inossidabili.
Questa tecnica di saldatura comporta l’accensione e l’estinsione, alternativamente,
dell’arco per un miglio controllo dell’apporto di calore. Per spengere l’arco basta
sollevare di poco l’elettrodo.
Prima di attivare questa funzione la macchina deve essere in posizione per la
regolazione di corrente. Premere entrambi i tasti verdi con le frecce
contemporaneamente e per due secondi. Il simbolo ”--_--” indica che la funzione è attivata.
Questa impostazione rimane attivata anche se la macchina si spenge. Per
ripristinare la funzione di saldatura normale, procedere in modo analoco. Il simbolo
”------”
appare sul display.
Arc Force (MMA)
L’impostazione Arc Force modifica la dinamica della macchina. E’ possibile ottenere
un arco più intenso/più debole. Prima di attivare questa funzione la macchina deve
essere in posizione per la regolazione di corrente. Premere entrambi i tasti rossi con
le frecce
contemporaneamente e per due secondi. Il display visualizza allora
un valore tra 0 e 100. Maggiore è il valore e più intenso è l’arco.
Premendo uno dei pulsanti la saldatrice ritorna in posizione normale. Il valore Arc
Force rimane impostato. Le due memorie per i parametri di saldatura della
meccanica consentono di archiviare diverse impostazioni Arc Force.
Impulsi/Pause (TIG)
Normalmente il campo di regolazione per questi parametri èdi 0,02--5,0 s. Premendo
entrambi i tasti verdi con le frecce
contemporaneamente e per due secondi i
tempi possono essere ridotti fino a 0,001 s in. Questo campo di regolazione più
ampio rimane attivato fino a quando la macchina non viene ripristinata, procedendo
in modo analogo. Prima di attivare questa funzione la macchina deve essere
regolata per l’impostazione di impulsi/pause. Osservare che tempi inferiori a 0,250 s
vengono visualizzati senza la virgola.
Comando a distanza
La corrente di saldatura in modo TIG e MMA può essere regolata a distanza
attraverso la connessione del comando a distanza.
In caso di saldatura TIG se si opera con impulsi di corrente, è la corrente delle
pulsazioni che viene regolata. Il valore impostato con il comando a distanza viene
visualizzato sullo schermo di display avanzando fino alla posizione in cui si sarebbe
impostato il valore della corrente senza comando a distanza.
Il passaggio al modo con comando a distanza è automatico una volta eseguito il
contatto.
A
Una spia luminosa LED si accende per confermare la commutazione. O
(NB! Per ottenere la commutazione automatica i poli L e M del contatto del comando
a distanza devono essere collegati tra loro).
N.B! Utilizzando il tipo FS002 i tempi di aumento e riduzione progressiva devono
essere impostati su 0 secondi.
bt07d19i
-- 10 --
IT
6.3
LIFTARC
Porre l’electrode della torcia
contro il pezzo de saldare.
Premere il pulsante.
Inclinare leggemente la torcia e sollevaria
per par scoccare l’arco.
Per cessare la saldatura-rilasciare il pulsante.
6.4
Codici di errore
Aristotig 160/200 è dotato di funzione autodiagnostica. In caso di guasto appare un
codice sullo schermo di display. Sono presenti i seguenti codici:
E01
E02
E03
E04
E05
E06
E10
E11
E13
E14
Errore di memoria, interno RAM
Errore di memoria, esterno RAM
Errore di memoria, EPROM
Errore di memoria, prova casuale back--up a batteria RAM
Errore di memoria, valori delle variabili fuori limite nel back--up a
batteria RAM
Batteria debole
Tensione di alimentazione erronea 20 V
Tensione di alimentazione erronea --15 V
Temperatura elevata, termolimitatore
Errore servoalimentatore di corrente
Questo codice di errore appare se la macchina non riesce a mantenere la
corrente impostata, per esempio in caso di arco molto lungo con saldatura
MMA. In condizioni normali l’indicazione scompare dopo un paio di secondi
di saldatura.
Se qualcuno di questi codici perdura oppure appare con frequenza, consegnare la
macchina ad un officina autorizzata ESAB per i necessari interventi di servizio.
bt07d19i
-- 11 --
IT
7
MANUTENZIONE
Per garantire un funzionamento corretto e sicuro, eseguire sempre una
manutenzione regolare.
Nota!
Tutte le garanzie del fornitore sono da considerarsi nulle nel caso in cui l’acquirente
tenti di intervenire sul prodotto durante il periodo di garanzia al fine di correggere
eventuali difetti.
Il collegamento, l’assistenza, la manutenzione e gli interventi di riparazione
sull’attrezzatura di saldatura devono essere eseguiti soltanto da tecnici competenti
(qualificati).
Aristotig 160/200 in condizioni normali non richiede manutenzione.
In condizioni normali basta pulire internamente la macchina, per soffiaggio, un paio
di volte l’anno con aria compressa a pressione ridotta, avendo cura di pulire con
regolaritàanche il filtro per la polvere.
In ambiente di lavoro molto polveroso, pulire più spesso.
Smontaggio del filtro.
bt07d109
8
ORDINAZIONE RICAMBI
Le riparazioni e gli interventi a livello elettrico devono essere effettuati solamente da
tecnici autorizzati dalla ESAB.
Utilizzare solo pezzi di ricambio originali ESAB.
LTN 160 / LTN 200 sono disignate e collaudate secondo le norme internazionali ed europee IEC/ EN 60974--1 ed EN 50199. Dopo l’effettuata assistenza oppure riparazione è
di responsabilità dell’agenzia di servizio di accertarsi che il prodotto non si differenzi
dalle summenzionate vigenti norme.
Per ordinare i pezzi di ricambio, rivolgersi al più vicino rivenditore ESAB; vedere l’ultima pagina di questo documento.
bt07d19i
-- 12 --
Schema
LTN 160
bt07e11a
-- 13 --
Edition 041101
LTN 200
bt07e11a
-- 14 --
Edition 041101
LTN 160, LTN 200
No. di codice
Ordering no.
Denomination
Type
Notes
0468 300 800 Welding power source
Aristotig 160
with central connector for TIG welding
0468 300 881 Welding power source
Aristotig 160
with OKC connector for TIG welding
0468 300 802 Welding power source
Aristotig 200
with central connector for TIG welding
0468 300 883 Welding power source
Aristotig 200
with OKC connector for TIG welding
0468 300 884 Welding power source
Aristotig 160
with OKC connector for TIG welding,
Only for Denmark
0468 290 990 Spare parts list
Aristotig 160,
Aristotig 200
bt07o11a
-- 15 --
Edition 041101
LTN 160, LTN 200
Elenco ricambi
Item
Qty
Ordering no.
1
2
0441 819 001
Screw
2
1
0468 275 001
Grill
3
1
0468 519 001
Filter
bt19s11a
Denomination
-- 16 --
Edition 041101
LTN 160, LTN 200
Accessori
Trolley . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0468 530 880
for 5 l gas cylinder
Trolley . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0456 804 880
for 10--50 l gas cylinder
Protective handle for connections . . 0458 311 001
bt07t003
bt19a11a
-- 17 --
Edition 041101
LTN 160, LTN 200
Top handle . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0468 305 880
bt07t004
For LTN 200 & LTN 255
Cooling unit OCF 2L . . . . . . . . . . . . . . 0457 216 880
For LTN 160
Cooling unit OCF 2A . . . . . . . . . . . . . . 0457 216 883
Remote control MMA 1 (10 m cable) . 0349 501 024
MMA and TIG: current
Remote control unit AT1 . . . . . . . . . . . 0459 491 896
MMA and TIG: current
Remote control unit AT1 CF . . . . . . . 0459 491 897
MMA and TIG: rough and fine setting
of current.
bt19a11a
-- 18 --
Edition 041101
LTN 160, LTN 200
Remote cable 12 pole -- 8 pole
5m ...............................
10 m . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
15 m . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
25 m . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
0459 552 880
0459 552 881
0459 552 882
0459 552 883
Foot control FS002,
including cable . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0349 090 886
MMA and TIG: current
LTN 255: Return cable, 35 mm2 (state the length when ordering) . . . . . . . . . . . . . . . 0262 613 602
LTN 160 & LTN 200: Return cable, 25 mm2 (state the length when ordering) . . . . . 0262 613 601
Return current clip . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0367 558 880
Welding current cable and return current cable, complete for MMA welding:
LTN 255
LTN 160 & 200
Welding current cable, 5 metre
0468 539 882
0468 539 880
Return current cable, 5 metre
0468 539 883
0468 539 881
Information on TIG torches and remote control units can be found in separate brochures.
bt19a11a
-- 19 --
Edition 041101
ESAB subsidiaries and representative offices
Europe
AUSTRIA
ESAB Ges.m.b.H
Vienna--Liesing
Tel: +43 1 888 25 11
Fax: +43 1 888 25 11 85
BELGIUM
S.A. ESAB N.V.
Brussels
Tel: +32 2 745 11 00
Fax: +32 2 726 80 05
THE CZECH REPUBLIC
ESAB VAMBERK s.r.o.
Prague
Tel: +420 2 819 40 885
Fax: +420 2 819 40 120
DENMARK
Aktieselskabet ESAB
Copenhagen--Valby
Tel: +45 36 30 01 11
Fax: +45 36 30 40 03
FINLAND
ESAB Oy
Helsinki
Tel: +358 9 547 761
Fax: +358 9 547 77 71
FRANCE
ESAB France S.A.
Cergy Pontoise
Tel: +33 1 30 75 55 00
Fax: +33 1 30 75 55 24
GERMANY
ESAB GmbH
Solingen
Tel: +49 212 298 0
Fax: +49 212 298 204
GREAT BRITAIN
ESAB Group (UK) Ltd
Waltham Cross
Tel: +44 1992 76 85 15
Fax: +44 1992 71 58 03
ESAB Automation Ltd
Andover
Tel: +44 1264 33 22 33
Fax: +44 1264 33 20 74
HUNGARY
ESAB Kft
Budapest
Tel: +36 1 20 44 182
Fax: +36 1 20 44 186
ITALY
ESAB Saldatura S.p.A.
Mesero (Mi)
Tel: +39 02 97 96 81
Fax: +39 02 97 28 91 81
THE NETHERLANDS
ESAB Nederland B.V.
Utrecht
Tel: +31 30 248 59 22
Fax: +31 30 248 52 60
NORWAY
AS ESAB
Larvik
Tel: +47 33 12 10 00
Fax: +47 33 11 52 03
POLAND
ESAB Sp.z.o.o
Warszaw
Tel: +48 22 813 99 63
Fax: +48 22 813 98 81
PORTUGAL
ESAB Lda
Lisbon
Tel: +351 1 837 1527
Fax: +351 1 859 1277
SLOVAKIA
ESAB Slovakia s.r.o.
Bratislava
Tel: +421 7 44 88 24 26
Fax: +421 7 44 88 87 41
SPAIN
ESAB Ibérica S.A.
Alcobendas (Madrid)
Tel: +34 91 623 11 00
Fax: +34 91 661 51 83
SWEDEN
ESAB Sverige AB
Gothenburg
Tel: +46 31 50 95 00
Fax: +46 31 50 92 22
ESAB International AB
Gothenburg
Tel: +46 31 50 90 00
Fax: +46 31 50 93 60
SWITZERLAND
ESAB AG
Dietikon
Tel: +41 1 741 25 25
Fax: +41 1 740 30 55
North and South America
Asia/Pacific
CHINA
Shanghai ESAB A/P
Shanghai
Tel: +86 21 6539 7124
Fax: +86 21 6543 6622
INDIA
ESAB India Ltd
Calcutta
Tel: +91 33 478 45 17
Fax: +91 33 468 18 80
INDONESIA
P.T. Esabindo Pratama
Jakarta
Tel: +62 21 460 01 88
Fax: +62 21 461 29 29
MALAYSIA
ESAB (Malaysia) Snd Bhd
Selangor
Tel: +60 3 703 36 15
Fax: +60 3 703 35 52
SINGAPORE
ESAB Singapore Pte Ltd
Singapore
Tel: +65 861 43 22
Fax: +65 861 31 95
ESAB Asia/Pacific Pte Ltd
Singapore
Tel: +65 861 74 42
Fax: +65 863 08 39
Representative offices
BULGARIA
ESAB Representative Office
Sofia
Tel/Fax: +359 2 974 42 88
EGYPT
ESAB Egypt
Dokki--Cairo
Tel: +20 2 390 96 69
Fax: +20 2 393 32 13
ROMANIA
ESAB Representative Office
Bucharest
Tel/Fax: +40 1 322 36 74
RUSSIA-- CIS
ESAB Representative Office
Moscow
Tel: +7 095 937 98 20
Fax: +7 095 937 95 80
ESAB Representative Office
St Petersburg
Tel: +7 812 325 43 62
Fax: +7 812 325 66 85
Distributors
For addresses and phone
numbers to our distributors in
other countries, please visit our
home page
www.esab.com
SOUTH KOREA
ESAB SeAH Corporation
Kyung--Nam
Tel: +82 551 289 81 11
Fax: +82 551 289 88 63
UNITED ARAB EMIRATES
ESAB Middle East
Dubai
Tel: +971 4 338 88 29
Fax: +971 4 338 87 29
ARGENTINA
CONARCO
Buenos Aires
Tel: +54 11 4 753 4039
Fax: +54 11 4 753 6313
BRAZIL
ESAB S.A.
Contagem--MG
Tel: +55 31 3369 4333
Fax: +55 31 3369 4440
CANADA
ESAB Group Canada Inc.
Missisauga, Ontario
Tel: +1 905 670 02 20
Fax: +1 905 670 48 79
MEXICO
ESAB Mexico S.A.
Monterrey
Tel: +52 8 350 5959
Fax: +52 8 350 7554
USA
ESAB Welding & Cutting Products
Florence, SC
Tel: +1 843 669 44 11
Fax: +1 843 664 44 58
ESAB AB
SE-- 695 81 LAXÅ
SWEDEN
Phone +46 584 81 000
www.esab.com
031021
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising