Eiki | EK-402U | manual | EIKI EK-400X Manual

EIKI EK-400X Manual
Manuale d’uso
Proiettore multimediale
Modello
Caratteristiche e design
Il presente proiettore multimediale dispone delle più avanzate tecnologie che lo rendono portatile, durevole
e di facile utilizzo. Questo proiettore utilizza una luminanza elevata e un sistema a basso impatto
ambientale, una tavolozza di 1,07 miliardi di colori e tecnologia DLP (Digital Light Processing)
Design compatto
Utili funzioni di manutenzione
Il presente proiettore è stato progettato
compatto in termini di dimensioni e peso. È
semplice da trasportare e installare ovunque lo
si desideri utilizzare.
Le funzioni di manutenzione di lampada e filtro
consentono una corretta manutenzione del
proiettore.
Funzione Sicurezza
Impostazione semplice del sistema del
computer
La funzione Sicurezza consente di garantire la
sicurezza del proiettore. Con la funzione di
blocco tasti, è possibile bloccare il
funzionamento sul controllo superiore o sul
telecomando, ad eccezione del tasto di
alimentazione.
Il proiettore è dotato di un sistema
multiscansione per conformarsi rapidamente a
quasi tutti i segnali trasmessi da computer.
Accetta fino alla risoluzione UXGA.
Funzione di rete LAN
Funzioni utili per presentazioni
- La funzione di zoom digitale consente di
evidenziare le informazioni più importanti
durante una presentazione.
- L'uscita audio a 3 W consente di effettuare
una presentazione senza alcuna
apparecchiatura audio esterna.
Questo proiettore è caricato con la funzione di
rete LAN cablata. È possibile azionare e gestire
il proiettore tramite la rete.
Per i dettagli, fare riferimento alle pagine 36-45.
FUnzione di configurazione automatica
Controllo lampada
La luminosità della lampada di proiezione può
essere selezionata manualmente (Normale o
Static Eco).
Se si seleziona Dynamic Eco, il sistema regola
automaticamente la potenza della lampada in
base all'ingresso della sorgente. Ciò migliora il
contrasto dell'immagine e riduce il consumo
energetico, soprattutto in caso di schermo scuro.
Funzione Logo
La funzione Logo consente di personalizzare il
logo su schermo. È possibile catturare
un'immagine per il logo dello schermo e
utilizzarla per il display di avvio o tra
presentazioni.
Questa funzione consente la ricerca automatica
dell'ingresso e la regolazione automatica del
segnale semplicemente premendo il tasto
AUTO sulla tastiera o sul telecomando.
Funzione Colorboard
Al momento della semplice proiezione sulla
parete colorata, è possibile ottenere
un'immagine a colori simile sull'immagine a
colori proiettata su uno schermo bianco
selezionando il colore simile al colore della
parete dai quattro colori preimpostati.
Risparmio energia
La funzione Risparmio energia riduce il
consumo energetico e prolunga la durata della
lampada.
Visualizzazione menu multilingua
Il menu operativo è disponibile in 11 lingue:
inglese, francese, tedesco, spagnolo, cinese
semplificato, cinese tradizionale, italiano, russo,
coreano, arabo e kazako.
Closed Caption
È una versione di testo dell'audio del
programma o altre informazioni visualizzate
sullo schermo. È possibile attivare la funzione e
cambiare canali.
Nota:
Il menu su schermo e le immagini presenti nel manuale potrebbero differire leggermente dal
prodotto reale.
Il manuale è soggetto a modifiche senza preavviso.
—i—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Copyright
Questa pubblicazione, incluse tutte le fotografie, le illustrazioni e il software, è protetta dalle leggi
internazionali sul copyright, con tutti i diritti riservati. Né il presente manuale né altri materiali qui contenuti
possono essere riprodotti senza il consenso scritto dell'autore.
© Copyright 2015
Clausola di esclusione di responsabilità
Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a cambiamenti senza preavviso. Il
produttore non si assume alcuna responsabilità né offre garanzie nei confronti del contenuto del presente
documento e in particolare non concede garanzie di commerciabilità o idoneità a scopi specifici. Il
produttore si riserva il diritto di aggiornare questa pubblicazione e apportarvi periodicamente variazioni di
contenuto senza obbligo di comunicare ad alcun soggetto dette revisioni o modifiche.
Riconoscimento dei marchi di fabbrica
Kensington è un marchio registrato negli USA della ACCO Brand Corporation, con registrazioni
rilasciate e applicazioni in corso di registrazione in altri Paesi del mondo.
HDMI, il logo HDMI e High-Definition Multimedia Interface sono marchi o marchi
registrati di HDMI Licensing LLC negli Stati Uniti e in altri Paesi.
Tutti gli altri nomi di prodotti utilizzati nel presente manuale appartengono ai rispettivi proprietari e sono
riconosciuti.
Ver.: 1
— ii —
Prefazione
Importanti istruzioni per la sicurezza
Importante:
Si consiglia di leggere con attenzione questa sezione prima di usare il proiettore. Queste istruzioni
per la sicurezza e l'uso garantiranno agli utenti molti anni di utilizzo sicuro del proiettore.
Conservare questo manuale per riferimenti futuri.
Simboli usati
I simboli di pericolo usati sull'unità e in questo manuale avvertono di situazioni pericolose.
I seguenti stili vengono utilizzati nel presente manuale per avvisare l'utente di informazioni importanti.
Nota:
Offre informazioni supplementari su un determinato argomento.
Importante:
Offre informazioni supplementari da non trascurare.
Attenzione:
Avvisa l'utente di situazioni in cui l'unità potrebbe essere danneggiata.
Avviso:
Avvisa l'utente di situazioni in cui l'unità potrebbe essere danneggiata, si può creare un ambiente
pericoloso o si possono provocare infortuni.
Nel presente manuale i componenti e le voci contenute nei menu OSD sono indicati in grassetto come in
questo esempio:
“Premere il tasto Menu sul telecomando per aprire il menu Principale”.
Informazioni generali sulla sicurezza






Non aprire la struttura del proiettore. Fatta eccezione della lampada del proiettore, nell'unità non vi
sono parti per cui l'utente può effettuare manutenzione. Per la riparazione, contattare personale di
assistenza qualificato.
Seguire tutti gli avvisi e le precauzioni contenuti nel presente manuale e sulla struttura dell'unità.
Per design, la lampada del proiettore è estremamente luminosa. Per evitare danni alla vista, non
guardare nell’obiettivo quando la lampada è accesa.
Non collocare l'unità su una superficie instabile, su un carrello o su un piedistallo.
Evitare di usare il sistema vicino all'acqua, sotto la luce solare diretta o accanto ad un dispositivo
che emana calore.
Non poggiare sull'unità oggetti pesanti come libri o borse.
–iii –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Istruzioni per la sicurezza
Leggere completamente il presente manuale prima di installare e utilizzare il proiettore.
Il proiettore è dotato di varie caratteristiche e funzioni. Il corretto funzionamento può consentire di utilizzare
pienamente le funzioni e mantenerlo in buone condizioni. In caso contrario, non solo riduce la durata
dell'unità, ma può anche causare anomalie, incendi o altri incidenti.
Se il proiettore non funziona correttamente, leggere di nuovo questo manuale, verificare la modalità
operative e il collegamento del cavo, quindi cercare le soluzioni nella sezione Risoluzione dei problemi. Se
il problema persiste, rivolgersi al rivenditore o al centro di assistenza.
La lampada del proiettore è una parte usurabile. La luminanza potrebbe diminuire dopo un periodo di
funzionamento ed essere più debole di quella di una nuova lampada. È normale. Attenersi rigorosamente
alla procedura descritta in Accensione dell'unità e Spegnimento dell'unità per accendere/spegnere il
proiettore e ai requisiti di manutenzione e pulizia del proiettore per effettuare la manutenzione e la pulizia
del proiettore periodicamente. In caso contrario, il calore residuo ad alta temperatura potrebbe non
irradiarsi, riducendo la durata di proiettore e lampada, o addirittura danneggiandoli in poco tempo.
Attenzione:
SCOSSE ELETTRICHE. NON APRIRE
Attenzione:
Per ridurre il rischio di scosse elettriche, non rimuovere la copertura (o parte
posteriore). Non contiene parti riparabili dall'utente tranne la sostituzione della
lampada. Rivolgersi a personale qualificato.
Questo simbolo indica la presenza all'interno di questa unità di tensione pericolosa che
comporta rischio di scosse elettriche.
Questo simbolo indica la presenza di importanti istruzioni per l'uso e la manutenzione nel
manuale d'uso in dotazione con questa unità.
PER UTENTI UE
Il simbolo commerciale e i sistemi di riciclo descritti di seguito si applicano ai paesi dell'UE e
non si applicano a Paesi di altre aree del mondo.
Il prodotto è stato progettato e realizzato con materiali e componenti di qualità che possono
essere riciclati e/o riutilizzati.
Il simbolo commerciale indica che i dispositivi elettrici ed elettronici, le batterie e gli
accumulatori, alla fine della vita utile, devono essere smaltiti separatamente dai rifiuti
domestici.
Nota:
Se un simbolo chimico è stampato sotto il simbolo commerciale, significa che la batteria o
l'accumulatore contengono metalli pesanti a determinate concentrazioni. Ciò sarà
indicato come segue: Hg: mercurio, Cd: cadmio, Pb: piombo. Nell'Unione Europea
vi sono sistemi di raccolta differenziata per dispositivi elettrici ed elettronici, batterie
e accumulatori. Smaltirli correttamente presso i centri locali di raccolta/riciclo dei
rifiuti. Contribuisci a preservare l'ambiente in cui viviamo!
— iv —
Prefazione
Precauzioni di sicurezza
Attenzione:


-
-
-
-
-
Il proiettore deve essere collegato a massa.
Non esporre il proiettore a pioggia o umidità elevata per evitare incendi o scosse elettriche.
L'obiettivo di proiezione di questo proiettore emette una luce intensa. Non fissare direttamente l'obiettivo
per evitare danni alla vista. Prestare particolare attenzione ed assicurarsi che i bambini non guardino
direttamente il raggio luminoso.
Collocare il proiettore in una posizione adeguata. In caso contrario, si potrebbe causare pericolo di
incendi.
Lasciare uno spazio adeguato sulle parti superiore, laterale e posteriore della struttura per ventilare e
raffreddare il proiettore. Le figure di seguito indicano la distanza minima da lasciare. Deve essere
osservata se il proiettore viene collocato in un ambiente chiuso, come un armadio.
Lato e alto
Posteriore
Non coprire le bocchette del proiettore. Una scarsa radiazione potrebbe ridurre la vita utile o causare
pericoli.
Rimuovere la spina di alimentazione CA se il proiettore non deve essere utilizzato per un periodo di
tempo prolungato.
Attenzione
Non collocare il proiettore in ambienti grassi, umidi o fumosi, ad esempio in una cucina, per
evitare malfunzionamenti o incidenti. Se il proiettore viene a contatto con olio o prodotti
chimici, potrebbe deteriorarsi.
Leggere e conservare questo manuale per riferimenti futuri.
La presa di rete/la spina dell’apparecchio è usata come sezionatore, che deve essere sempre
accessibile e pronto all’uso.
–v –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Guida di sicurezza
Tutte le istruzioni, operative e sulla sicurezza, devono essere lette prima di far funzionare il prodotto.
Leggere attentamente tutte le istruzioni riportate di seguito e conservarle per l'uso successivo. Prima di
pulire il proiettore, disinserire la spina dalla presa della rete CA. Non usare detergenti liquidi o spray.
Per la pulizia, utilizzare un panno umido.
Attenersi a tutte le avvertenze e le istruzioni indicate sul proiettore.
Per maggiore sicurezza, scollegare il proiettore dalla presa di corrente in caso di temporali o se si prevede
di lasciare inutilizzato e incustodito il prodotto per un lungo periodo di tempo. Ciò eviterà possibili danni al
proiettore dovuti a fulmini o picchi di tensione della linea elettrica.
Non esporre questa unità alla pioggia e non utilizzarla vicino all’acqua... ad esempio, in una cantina umida,
vicino a una piscina, ecc...
Non utilizzare accessori che non siano raccomandati dal produttore per evitare rischi.
Non posizionare il proiettore su carrelli, cavalletti o piani non stabili. Il proiettore potrebbe cadere,
causando gravi lesioni a bambini o adulti e danneggiarsi seriamente.
Utilizzare solo carrelli o cavalletti raccomandati dal produttore o venduti con il proiettore stesso. Il
montaggio a parete o su scaffali deve essere eseguito attenendosi alle istruzioni del produttore e
utilizzando un kit di montaggio approvato dal produttore.
Qualsiasi spostamento dell'apparecchio su un carrello deve essere effettuato con la massima
cura. Arresti bruschi, forza eccessiva e superfici irregolari potrebbero far ribaltare il proiettore
e il carrello.
Le fessure e le aperture poste sul retro e sul fondo dell'apparecchio servono per la ventilazione,
necessaria per il buon funzionamento del proiettore e per proteggerlo dai rischi derivati dal
surriscaldamento.
Le aperture non devono mai essere coperte con panni o altro e, per non ostruire l'apertura del fondo,
evitare di collocare il proiettore su letti, divani, tappeti o altre superfici simili. Non posizionare il proiettore
accanto a caloriferi o altre fonti di calore.
Questo proiettore non deve essere installato in un posto incassato quale una libreria, a meno che non
siano presenti delle appropriate aperture di ventilazione.
Non inserire mai oggetti nel proiettore attraverso le fessure poiché potrebbero toccare punti con tensione
pericolosa o mettere in corto circuito parti con il rischio di incendi o scosse elettriche. Non versare mai
liquidi di alcun tipo sul proiettore.
Non installare il proiettore in prossimità dei condotti di ventilazione dell'impianto di condizionamento.
Il proiettore deve essere alimentato esclusivamente con il tipo di fonte di alimentazione indicato
sull'apposita targhetta.
In caso di dubbi sul tipo di alimentazione, rivolgersi al rivenditore autorizzato o alla società elettrica locale.
Per evitare il rischio di incendi o scosse elettriche, non sovraccaricare le prese a muro o i cavi di prolunga.
Non poggiare alcun oggetto sul cavo di alimentazione. Non posizionare il proiettore in modo che il cavo
possa essere calpestato dalle persone presenti.
Non tentare di riparare da soli il proiettore poiché aprendo o rimuovendo i coperchi è possibile venire
esposti a tensioni pericolose o ad altri rischi. Per tutti i tipi di manutenzione, fare riferimento a personale di
servizio qualificato.
-
Scollegare il proiettore dalla presa a muro e rivolgersi al personale di assistenza qualificato quando si
verificano le seguenti condizioni:
Quando il cavo di alimentazione o la spina sono danneggiati o usurati.
-
Quando il liquido è penetrato nel proiettore.
-
Quando il proiettore è stato esposto a pioggia o umidità.
— vi —
Prefazione
-
Se il proiettore non funziona in modo normale quando sono seguite le istruzioni operative. Regolare solo
i controlli indicati nelle istruzioni per l'uso poiché la regolazione non appropriata dei controlli potrebbe
causare danni e richiedere l'intervento di un tecnico qualificato per ripristinare le normali condizioni di
funzionamento del proiettore.
-
Quando il proiettore è caduto e l'involucro esterno è danneggiato.
-
Quando il proiettore mostra un evidente malfunzionamento e necessita di un intervento di riparazione.
Nel caso in cui siano necessarie parti di ricambio, accertarsi che il tecnico dell’assistenza utilizzi i ricambi
indicati dal produttore o ricambi con le stesse caratteristiche delle parti originali. Sostituzioni non
autorizzate potrebbero provocare incendi, scosse elettriche o lesioni personali.
Al termine di ogni operazione di manutenzione o riparazione del proiettore, rivolgersi al personale di
assistenza perché effettui i controlli di sicurezza di routine per determinare se il proiettore funziona in
modo sicuro.
Informazioni per gli utenti nell'Unione Europea
Questo è un dispositivo per proiettare immagini su uno schermo, ecc., e non deve essere utilizzato
come illuminazione interna in un ambiente domestico.
Direttiva 2009/125/CE.
Nota per i clienti negli Stati Uniti
Le lampade presenti all'interno del prodotto contengono mercurio e devono essere riciclate o
eliminate in base alle leggi locali o nazionali.
Le lampade presenti all'interno del prodotto contengono mercurio e devono essere riciclate o eliminate in
base alle leggi locali o nazionali.
Circolazione dell'aria
Le bocchette nella struttura servono per la ventilazione. Per garantire un funzionamento affidabile del
prodotto e per proteggerlo dal surriscaldamento, queste aperture non devono essere ostruite o coperte.
Attenzione
-
-
-
-
Dalle bocchette di scarico fuoriesce aria calda. Osservare le seguenti precauzioni durante
l'uso o l'installazione del proiettore.
Non avvicinare al proiettore oggetti infiammabili. Dalle bocchette dell'aria fuoriesce aria
calda.
Tenere le bocchette di scarico ad almeno 1 m da altri oggetti.
Non toccare le parti nei pressi delle bocchette di scarico, specialmente le viti e le parti
metalliche. Durante l'uso, questa parte del proiettore diventa estremamente calda.
Non poggiare alcun oggetto sul proiettore. Tali oggetti potrebbero danneggiarsi e causare
pericolo di incendi causati dal calore.
-
Le ventole di raffreddamento consentono di raffreddare il proiettore.
-
La velocità delle ventole cambia in base alla temperatura interna del proiettore.
Attenzione
Contiene mercurio
Per ulteriori informazioni sulle procedure di utilizzo in sicurezza, le misure da adottare in caso di
rottura accidentale e le opzioni di smaltimento sicuro, visitare il sito: ec.gc.ca/mercure-mercury/.
Smaltire o riciclare in conformità alle normative in vigore.
–vii –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Bocchetta di aspirazione
Bocchetta di scarico
Spostamento del proiettore
Prima di spostare il proiettore, per evitare di danneggiare l'obiettivo e la struttura del proiettore, fare
attenzione all'obiettivo e ritrarre i piedini.
Installazione corretta del proiettore
Posizionare il proiettore su una superficie piana.
Assicurarsi di installare correttamente il proiettore. Un'installazione non corretta potrebbe ridurre la durata
della lampada e causare pericolo di incendi.
15
Non sollevare il proiettore di oltre 15 gradi dalla parte posteriore a quella anteriore.
15
Non puntare il proiettore verso l'alto per proiettare un'immagine.
Non puntare il proiettore verso il basso per proiettare un'immagine.
Non puntare il proiettore su un lato per proiettare un'immagine.
Precauzione per installazione a soffitto del proiettore
-
-
L'installazione a soffitto deve essere eseguita solo da personale qualificato.
Non siamo responsabili delle lesioni e dei danno causati da una staffa a soffitto acquistata
presso rivenditori non autorizzati, anche nel periodo di garanzia.
Rimuovere immediatamente la staffa a soffitto, se non in uso.
Durante l'installazione, si consiglia di utilizzare un cacciavite normale. Non utilizzare un
cacciavite elettrico o un avvitatore a percussione.
-
Per i dettagli, leggere il manuale della staffa.
-
La staffa è soggetta a variazioni senza preavviso.
— viii —
Prefazione
Precauzioni per lo spostamento o il trasporto del proiettore
-
Non far cadere o urtare il proiettore per evitare danni o guasti.
-
Per il trasporto del proiettore, utilizzare una custodia adeguata.
-
-
Non trasportare il proiettore tramite corriere o altri servizi di trasporto in una custodia non
adatta. Ciò potrebbe causare danni al proiettore. Per informazioni sul trasporto del proiettore
tramite corriere o altri servizi di trasporto, rivolgersi al rivenditore.
Non inserire il proiettore nella custodia prima che si sia raffreddato.
–ix –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Conformità
Avviso FCC
Nota: Questa attrezzatura è stata collaudata e trovata conforme ai limiti di un apparecchio digitale di
Classe B, in conformità alla parte 15 delle Normative FCC. Questi limiti sono designati a fornire una
protezione ragionevole da interferenze dannose in un’installazione privata. Questa apparecchiatura
genera, usa e può irradiare energia a radiofrequenze e, se non installata e usata conformemente alle
istruzioni, può causare interferenze dannose alle comunicazioni radio. Non vi è tuttavia garanzia che non
si verifichino interferenze in un'installazione particolare. Se questa attrezzatura provoca interferenze
dannose alla ricezione radiofonica o televisiva, che possono essere determinate accendendo o
spegnendo l'attrezzatura, l'utente è incoraggiato a cercare di correggere l'interferenza prendendo una o
più delle seguenti misure:
-
Riorientare o riposizionare l'antenna di ricezione.
Aumentare la distanza tra l’apparecchio ed il ricevitore.
Collegare l’apparecchio ad una presa di un circuito differente da quello a cui è connesso il ricevitore.
Consultare il rivenditore o un tecnico specializzato radio / TV per l’assistenza.
È necessario utilizzare un cavo schermato in conformità ai limiti B ai sensi della sottoparte B della parte 15
delle Normative FCC.
Non apportare cambiamenti o modifiche all'apparecchiatura, se non diversamente specificato nelle
istruzioni. Se è necessario apportare tali cambiamenti o modifiche, potrebbe essere richiesto arrestare
l'apparecchiatura.
Numero modello: _EK-400X, EK-401W, EK-402U
Nome commerciale: EIKI
Parte responsabile: EIKI International, Inc.
Indirizzo: 30251 Esperanza Rancho Santa Margarita CA 92688-2132
Telefono: 800-242-3454 (949-457-0200)
Requisiti del cavo di alimentazione CA
Il cavo di alimentazione CA fornito con il presente proiettore soddisfa i requisiti per l'uso nel Paese presso
il quale è stato acquistato.
Cavo di alimentazione CA per Stati Uniti e Canada:
Il cavo di alimentazione Ca usato negli Stati Uniti e in Canada è certificato da Underwriters Laboratories
(UL) e dalla Canadian Standard Association (CSA).
Il cavo di alimentazione CA ha una spina CA con messa a terra. Si tratta di un dispositivo di sicurezza per
verificare che la spina sia adatta alla presa di corrente. Non tentare di sopprimere questa funzione di
sicurezza Se non si riesce ad inserire la spina perfettamente nella presa, rivolgersi ad un elettricista.
Cavo di alimentazione CA per il Regno Unito:
Il cavo è dotato di una presa modellata con fusibile incorporato, il cui valore è indicato sul lato della presa
che contiene i pin. Se si deve sostituire il fusibile, è necessario utilizzare un fusibile BS 1362 approvato
ASTA dello stesso amperaggio, contrassegnato dal simbolo
. Se il coperchio del fusibile è smontabile,
non usare mai la spina senza coperchio. Se è necessario sostituire il coperchio del fusibile, assicurarsi
che il coperchio nuovo sia dello stesso colore di quello visibile sul lato dei pin della spina (ovvero, rosso o
arancione). I coperchi per fusibile si possono trovare presso il Magazzino Ricambi indicato nel manuale
d'uso.
Se la spina in dotazione non è adatta alla presa di rete, è necessario staccarla e distruggerla. In tal caso,
è necessario preparare l'estremità del cavo flessibile, montando la spina corretta.
AVVISO:
Una spina con cavo flessibile scoperto è pericolosa se inserita in una presa di rete sotto
tensione.
—x—
Prefazione
I fili del cavo di rete sono colorati secondo il seguente codice:
Verde e giallo ............... Terra
Blu ................................ Neutro
Marrone ........................ Sotto tensione
Poiché i colori dei fili del cavo di rete di questo apparecchio potrebbero non corrispondere con i segni
colorati che identificano i terminali della spina, procedere come segue:
Il filo di colore verde e giallo deve essere collegato al terminale della spina contrassegnato dalla lettera E
o dal simbolo di messa a terra di sicurezza oppure di colore verde o verde e giallo.
Il filo di colore blu deve essere collegato
nero.
al terminale contrassegnato dalla lettera N oppure di colore
Il filo di colore marrone deve essere collegato al terminale contrassegnato dalla lettera L o di colore rosso.
AVVISO:
Questo apparecchio deve disporre di messa a terra.
La presa di rete deve essere installata vicino all'apparecchio e deve essere facilmente
accessibile.
–xi –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Indice
OPERAZIONI PRELIMINARI ............................................................................................................................................. 1
ELENCO DI CONTROLLO DELLA CONFEZIONE ..................................................................................................................... 1
VISTA DEI COMPONENTI DEL PROIETTORE ......................................................................................................................... 2
Vista anteriore destra................................................................................................................................................... 2
Vista dall'alto—Tasti e LED OSD ............................................................................................................................... 3
Vista posteriore ............................................................................................................................................................. 4
Vista dal basso ............................................................................................................................................................. 6
COMPONENTI DEL TELECOMANDO ...................................................................................................................................... 7
DISTANZA OPERATIVA DEL TELECOMANDO......................................................................................................................... 9
TASTI DEL PROIETTORE E DEL TELECOMANDO ................................................................................................................... 9
INSERIMENTO DELLE BATTERIE DEL TELECOMANDO ........................................................................................................ 10
IMPOSTAZIONE E FUNZIONAMENTO ........................................................................................................................ 11
AVVIO E SPEGNIMENTO DEL PROIETTORE ........................................................................................................................ 11
IMPOSTAZIONE DI UNA PASSWORD DI ACCESSO (BLOCCO DI SICUREZZA) ....................................................................... 13
REGOLAZIONE DEL LIVELLO DEL PROIETTORE ................................................................................................................. 15
REGOLAZIONE DELLO ZOOM, MESSA A FUOCO E DISTORSIONE ....................................................................................... 16
REGOLAZIONE DEL VOLUME ............................................................................................................................................. 17
IMPOSTAZIONI DEL MENU OSD .................................................................................................................................. 18
COMANDI DEL MENU OSD ................................................................................................................................................ 18
Spostamento tra gli OSD .......................................................................................................................................... 18
IMPOSTAZIONE DELLA LINGUA OSD ................................................................................................................................. 19
PANORAMICA DEL MENU OSD.......................................................................................................................................... 20
MENU IMMAGINE ............................................................................................................................................................... 23
Menu Computer .......................................................................................................................................................... 24
Funzioni avanzate ...................................................................................................................................................... 25
Gestore Colore ........................................................................................................................................................... 26
MENU IMPOSTAZIONI 1 ..................................................................................................................................................... 27
Audio ............................................................................................................................................................................ 28
Funzione Avanzato 1 ................................................................................................................................................. 29
Funzione Avanzato 2 ................................................................................................................................................. 31
MENU IMPOSTAZIONI 2 ..................................................................................................................................................... 32
Stato ............................................................................................................................................................................. 33
Funzione Avanzato 1 ................................................................................................................................................. 34
Funzione Avanzato 2 ................................................................................................................................................. 46
MANUTENZIONE E SICUREZZA ................................................................................................................................... 48
SOSTITUZIONE DELLA LAMPADA DEL PROIETTORE ........................................................................................................... 48
Ripristino delle ore d’uso della lampada ................................................................................................................. 50
PULIZIA DEL PROIETTORE ................................................................................................................................................. 51
Pulizia dell'obiettivo .................................................................................................................................................... 51
Pulizia della struttura ................................................................................................................................................. 51
USO DEL SISTEMA DI BLOCCO KENSINGTON® ED USO DELLA BARRA DI PROTEZIONE .................................................... 52
Uso del sistema di blocco Kensington® .................................................................................................................. 52
Uso della barra di protezione.................................................................................................................................... 52
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI ..................................................................................................................................... 53
PROBLEMI COMUNI E SOLUZIONI ....................................................................................................................................... 53
SUGGERIMENTI PER LA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI ....................................................................................................... 53
MESSAGGI DI ERRORE DEI LED ....................................................................................................................................... 54
PROBLEMI CON LE IMMAGINI ............................................................................................................................................. 54
PROBLEMI ALLA LAMPADA ................................................................................................................................................. 55
PROBLEMI AL TELECOMANDO ........................................................................................................................................... 56
PROBLEMI AUDIO .............................................................................................................................................................. 56
RIPARAZIONE DEL PROIETTORE........................................................................................................................................ 56
DOMANDE E RISPOSTE RELATIVE A HDMI ....................................................................................................................... 57
— xii —
Prefazione
SPECIFICHE ...................................................................................................................................................................... 58
SPECIFICHE ....................................................................................................................................................................... 58
DISTANZA DI PROIEZIONE E FORMATO DI PROIEZIONE ..................................................................................................... 59
Distanza di proiezione e tabella dimensioni ........................................................................................................... 59
TABELLA MODALITÀ TEMPI ................................................................................................................................................ 61
DIMENSIONI DEL PROIETTORE .......................................................................................................................................... 63
CONFORMITÀ NORMATIVA .......................................................................................................................................... 64
AVVISI FCC ...................................................................................................................................................................... 64
CANADA ............................................................................................................................................................................ 64
CERTIFICAZIONI DI SICUREZZA.......................................................................................................................................... 64
–xiii –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
OPERAZIONI PRELIMINARI
Elenco di controllo della confezione
Disimballare con cura il proiettore e verificare che siano inclusi i seguenti elementi:
PROIETTORE DLP E COPRIOBIETTIVO
TELECOMANDO
(CON DUE BATTERIE AAA)
CAVO RGB
CAVO DI ALIMENTAZIONE
CUSTODIA
CD-ROM
(IL PRESENTE MANUALE D'USO)
GUIDA INTRODUTTIVA
Contattare immediatamente il proprio rivenditore in caso di assenza o di uno o più elementi, oppure
se l'unità non dovesse funzionare. Si consiglia di conservare il materiale di imballaggio originale nel
caso in cui si debba riportare l'apparecchio per l'assistenza in garanzia.
Attenzione:
1. Evitare di usare il proiettore in ambienti polverosi.
2. Quando si collega il COPRIOBIETTIVO, assicurarsi che l'obiettivo non sia convesso.
–1–
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Vista dei componenti del proiettore
Vista anteriore destra
1
ELEMENTO
2
3
4 5 6
IDENTIFICAZIONE
7
DESCRIZIONE
1.
Tasto di regolazione
altezza
Premere per sbloccare il regolatore altezza
2.
Regolatore d'altezza
Regola il livello del proiettore
3.
Obiettivo
Obiettivo del proiettore
4.
Ricevitore IR
Riceve i segnali del telecomando.
5.
Ghiera di messa a fuoco
Mette a fuoco l'immagine proiettata
6.
Ghiera di zoom
Ingrandisce l'immagine proiettata
7.
Tasti funzione
Vedere Vista dall'alto—Tasti e LED OSD.
Importante:
Le bocchette di ventilazione del proiettore consentono una buona circolazione dell'aria,
mantenendo fresca la lampada del proiettore. Non ostruire le bocchette di ventilazione.
—2—
VEDERE
PAGINA
15
7
16
3
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Vista dall'alto—Tasti e LED OSD
1
2
9
3
8
4
7
5
6
12
10
11
ELEMENTO
IDENTIFICAZIONE
DESCRIZIONE
VEDERE
PAGINA
1.
▲ (Cursore su) /
Distorsione+
Per spostarsi e cambiare le impostazioni OSD
Menu rapido – Per la distorsione
2.
► (Cursore a destra) /
Volume+
Navigazione e modifica delle impostazioni nel menu
OSD
Menu rapido – Per Volume
3.
▼ (Cursore giù /
Distorsione-
Per spostarsi e cambiare le impostazioni OSD
Menu rapido – Per la distorsione
4.
MENU
Apre ed esce dai menu OSD
5.
Invio
Invio o conferma dell'elemento del menu OSD
evidenziato
6.
(tasto di
alimentazione)
Accende o spegne il proiettore.
7.
SORGENTE
Accede al menu Origine
8.
AUTO
Ottimizza la dimensione, la posizione e la risoluzione dell'immagine
9.
◄ (Cursore sinistra ) /
Volume-
Navigazione e modifica delle impostazioni nel menu
OSD
Menu rapido – Per Volume
10.
LED LAMP (LAMPADA)
Lampeggiante
Codice errore
11.
LED POWER
(ALIMENTAZIONE)
Blu
Lampada pronta, avvio,
raffreddamento
Lampeggiante
Codice errore
Rosso
Surriscaldamento
12.
LED TEMP
–3–
18
11
18
54
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Vista posteriore
1
3
2
4
5
7 8
6
9
10 11 12
13
A
18 17
ELEMENTO
1.
IDENTIFICAZIONE
AC IN
2.
16 14
15
DESCRIZIONE
VEDERE
PAGINA
Per il collegamento del cavo di ALIMENTAZIONE
(USB)
11
Per il collegamento del CAVO USB da un computer
3.
VGA OUT
Per il collegamento del cavo RGB ad uno schermo
(Loop-Thru solo per VGA IN-1)
4.
LAN
Collegare un cavo LAN da Ethernet
5.
VGA IN 1
Per il collegamento del cavo RGB da un computer o dispositivo a
componenti
6.
VGA IN 2
Per il collegamento del cavo RGB da un computer o dispositivo a
componenti
7.
DP
Collegare un cavo DISPLAYPORT di un dispositivo DISPLAYPORT
8.
AUDIO IN
Per il collegamento del cavo AUDIO di un dispositivo audio
9.
HDMI 1 / 2
Per il collegamento di un cavo HDMI da un dispositivo HDMI
10.
SYNC 3D
Collegare il trasmettitore per occhiali IR 3D
(Nota: Solo per occhiali IR 3D specifici)
11.
INTERRUTTORE
CC A 12 V
Una volta connesso allo schermo mediante un cavo disponibile in
commercio, lo schermo viene usato automaticamente all'avvio del
proiettore. Lo schermo si ritrae quando il proiettore viene spento
(consultare le note di seguito).
12.
Altoparlante
Uscita audio
13.
Sistema antifurto
Kensington
Fissaggio permanente usando il sistema antifurto
Kensington®
14.
VIDEO IN
Per il collegamento del cavo COMPOSITO da un dispositivo video
15.
AUDIO IN (L e R)
Per il collegamento del cavo AUDIO da un dispositivo audio
16.
S-VIDEO IN
Per il collegamento del cavo S-Video di un dispositivo video
17.
RS-232C
Per il collegamento del cavo porta seriale RS-232 per il telecomando.
18.
AUDIO OUT
Per il collegamento del cavo AUDIO ad un amplificatore audio
—4—
52
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Nota:
 Per usare questa funzione, bisogna inserire il connettore prima di accendere/spegnere il
proiettore.
 I controller schermo sono forniti e supportati dai costruttori di schermi.
 Utilizzare questo jack esclusivamente per l'uso previsto.
Avviso:
Come precauzione di sicurezza, scollegare il proiettore e i dispositivi collegati prima di effettuare i
collegamenti.
–5–
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Vista dal basso
1
ELEMENTO
2
3
4
IDENTIFICAZIONE
2
DESCRIZIONE
VEDERE
PAGINA
1.
Regolatore
d’inclinazione
Ruotare la leva del regolatore per regolare
l'angolazione.
2.
Fori per il supporto da
soffitto
Rivolgersi al rivenditore per informazioni su come installare il
proiettore al soffitto.
3.
Regolatore altezza
Il regolatore cade quando si preme il tasto di
sblocco del regolatore.
4.
Tasto regolatore altezza
Premere per sbloccare il regolatore.
15
15
Nota:
Per l'installazione, assicurarsi di utilizzare esclusivamente supporti da soffitto UL Listed.
Per installazioni su soffitto, usare i supporti di montaggio approvati e viti M4 con una profondità
massima di 6 mm (0,23").
La forma e la resistenza del supporto da soffitto devono essere adeguate. La capacità di carico del
supporto da soffitto deve essere superiore al peso dell'apparecchiatura installata e, come
precauzione supplementare, deve essere in grado di sostenere tre volte il peso
dell'apparecchiatura (non inferiore a 5,15 kg) per un periodo di 60 secondi.
—6—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Componenti del telecomando
1
28
2
27
3
4
26
25
5
6
7
24
8
23
9
22
10
21
11
20
19
12
18
13
A
17
14
16
15
Importante:
1. Evitare di usare il proiettore con la luce fluorescente accesa. Alcune luci fluorescenti ad alta
frequenza possono compromettere il funzionamento del telecomando.
2. Assicurarsi che non vi siano ostacoli tra il telecomando e il proiettore. In presenza di ostacoli tra
il telecomando e il proiettore, il segnale potrebbe essere rimandato da alcune superfici riflettenti
quali gli schermi del proiettore.
3. I tasti del proiettore hanno le stesse funzioni dei tasti del telecomando. Il presente manuale d'uso
descrive le funzioni in base al telecomando.
Nota:
Conforme agli standard di prestazione FDA per i prodotti laser tranne per le deviazioni ai sensi
della normativa Laser Notice No. 50, del 24 giugno 2007
–7–
Proiettore DLP — Manuale d’uso
ELEMENTO
IDENTIFICAZIONE
DESCRIZIONE
1.
Trasmettitore IR
Trasmette i segnali al proiettore
2.
LED di stato
Si accende quando si utilizza il telecomando
3.
Laser
Premere per usare il puntatore a video
4.
Su
Freccia Su se collegato tramite USB ad un PC
5.
Destra
Freccia destra se collegato tramite USB ad un PC
6.
Giù
Freccia giù se collegato tramite USB ad un PC
7.
Pagina Giù
Pagina Giù se collegato tramite USB ad un PC
8.
Cursore su
9.
Cursore a destra
10.
Cursore giù
11.
VEDERE
PAGINA
Naviga e cambia le impostazioni nell'OSD
18
Volume +/-
Regola il volume
17
12.
Muto
Disattiva l'altoparlante integrato
13.
Zoom+
Ingrandimento
14.
Zoom-
Riduzione
15.
Freeze
Blocca/sblocca l'immagine su schermo
16.
Blank
Per impostare lo schermo vuoto
17.
Origine
Rileva il dispositivo di ingresso
18.
Auto
Regolazione automatica di fase, allineamento, dimensioni e
posizione
19.
Menu
Apre l'OSD
18
20.
Stato
Apre il menu di stato OSD (il menu si apre solo
quando viene rilevato un dispositivo in ingresso)
33
21.
Correzione trapezoidale
alto/basso
Corregge l'effetto trapezoidale dell'immagine
(parte superiore/inferiore più larga)
16
22.
Cursore a sinistra
Naviga e cambia le impostazioni nell'OSD
23.
Invio
Cambia le impostazioni nel menu OSD
24.
Pagina Su
Pagina Su se collegato tramite USB ad un PC
25.
Sinistra
26.
Invio
Freccia sinistra se collegato tramite USB ad un
PC
Il tasto Invio se collegato tramite USB ad un PC
27.
Alimentazione
Accende o spegne il proiettore
28.
Laser
Usato come puntatore a video. NON PUNTARE AGLI OCCHI.
!
18
11
Attenzione:
Comandi, regolazioni o procedure diversi da quelli indicati potrebbero provocare l'esposizione a fonte
luminosa laser pericolosa.
—8—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Distanza operativa del telecomando
Il telecomando usa la trasmissione a raggi infrarossi per controllare il proiettore. Non è necessario
puntare il telecomando direttamente verso il proiettore. A meno di non tenere il telecomando
perpendicolare ai fianchi o dietro al proiettore, il telecomando funzionerà bene ad una distanza di
circa 7 metri (23 piedi) con un’inclinazione di circa 15 gradi sopra o sotto il proiettore. Avvicinarsi un
poco se il proiettore non risponde al telecomando.
Tasti del proiettore e del telecomando
Il proiettore può funzionare usando il telecomando oppure i tasti nella parte superiore del proiettore.
Tutte le operazioni possono essere eseguite col telecomando, mentre i tasti del proiettore hanno
funzioni limitate.
–9–
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Inserimento delle batterie del telecomando
1.
2.
3.
Togliere il coperchio del vano
batteria facendolo scorrere nella
direzione della freccia.
Inserire la batteria con il lato positivo
rivolto verso l'alto.
Riposizionare il coperchio.
Attenzione:
1. Usare solo batterie AAA (sono consigliate le batterie alcaline).
2. Smaltire le batterie usate osservando le normative ed ordinanze locali.
3. Togliere le batterie quando il proiettore non viene usato per periodi prolungati.
— 10 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
IMPOSTAZIONE E FUNZIONAMENTO
Avvio e spegnimento del proiettore
1.
Collegare il cavo di alimentazione al
proiettore. Collegare l'altra estremità
ad una presa di rete.
Il LED
POWER del proiettore si
accende.
2.
3.
Accendere i dispositivi collegati.
Assicurarsi che il LED POWER non
lampeggi. Poi premere il tasto
POWER per accendere il proiettore.
È visualizzata la schermata d’avvio
del proiettore ed i dispositivi
collegati sono rilevati.
Fare riferimento alla sezione
Impostazione di una password di
accesso (blocco di sicurezza) a
pagina 13
4.
Se è collegato più di un dispositivo
d’ingresso, premere il tasto
SOURCE ed usare i tasti ▲▼ per
scorrere tra i dispositivi.
(Il segnale a componenti è
supportato usando l’adattatore
RGB-COMPONENT.)
•
HDMI 1 / HDMI 2: High-Definition Multimedia
Interface 1 / 2
•
DisplayPort: Display Port
•
VGA 1 / VGA 2: RGB 1 / RGB 2 analogico
•
S-Video: acronimo di Super video (Y/C separato)
•
Composite: video composito tradizionale
– 11 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
5.
Quando appare il messaggio
“Alimentazione off? /Premere di
nuovo Alimentaz”, quindi il tasto
Power. Il proiettore si spegne.
Attenzione:
1. Assicurarsi di rimuovere il copriobiettivo prima di azionare il proiettore.
2. Non scollegare il cavo di alimentazione finché tutte le ventole non si arrestano – indicando che il
proiettore si è raffreddato.
— 12 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Impostazione di una password di accesso (blocco di sicurezza)
È possibile utilizzare i quattro tasti (freccia) per impostare una password ed impedire l'uso non
autorizzato del proiettore. Una volta abilitata, è necessario immettere la password dopo l'accensione
del proiettore (per la guida all'uso dei menu OSD, vedere Spostamento tra gli OSD a pagina 18 e
Impostazione della lingua OSD a pagina 19).
Importante:
Conservare la password in un luogo sicuro. Senza la password, non si è in grado di usare il
proiettore. Rivolgersi al rivenditore per informazioni su come cancellare la password nel caso vada
perduta.
1.
2.
3.
4.
Premere il tasto MENU per aprire il
menu OSD.
Premere il tasto cursore ◄► per
spostarsi al menu Impost. 1 e
premere il tasto cursore ▲▼ per
selezionare Avanzato 1.
Premere
(Enter) / ► per accedere
al menu secondario Avanzato 1.
Premere il tasto cursore ▲▼ per
selezionare Blocco di sicurezza.
Premere il tasto cursore ◄► per
accedere e abilitare o disabilitare la
funzione di blocco di sicurezza.
Appare automaticamente la finestra di
dialogo della password.
– 13 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
5.
Si possono usare i tasti cursore
▲▼◄► del tastierino o del
telecomando per inserire la password.
Si può usare qualsiasi combinazione
di tasti, includendo lo stesso tasto per
cinque volte, ma non meno di cinque
volte.
Premere i tasti cursore in qualsiasi
ordine per impostare la password.
Premere il tasto MENU per uscire
dalla finestra di dialogo.
6.
Se la funzione Blocco di sicurezza è
abilitata, quando si preme il tasto di
alimentazione appare il menu di
conferma della password.
Inserire la password nell’ordine
impostato al punto 5. Rivolgersi al
Centro assistenza se ci si dimentica la
password.
Il centro di assistenza convaliderà il
proprietario e consentirà il ripristino
della password.
— 14 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Regolazione del livello del proiettore
Annotare quanto segue per l'impostazione del proiettore.
•
•
•
•
Il tavolo o il piedistallo del proiettore devono essere in piano e resistenti.
Posizionare il proiettore in modo che sia perpendicolare allo schermo.
Rimuovere il supporto del piedino posteriore prima di regolare l’angolo di
proiezione.
Assicurarsi che i cavi siano in una posizione sicura. Si può infatti inciampare su di essi.
1.
Per alzare il livello del proiettore, sollevare il proiettore [A] e premere il tasto
regolatore altezza [B].
Il regolatore altezza cade [C].
2.
3.
Per abbassare il livello del proiettore, premere il premere il tasto regolatore
altezza ed abbassare la parte superiore del proiettore.
Per regolare l’angolazione dell’immagine, girare verso destra o verso
sinistra il regolatore dell’inclinazione [D] finché si ottiene l’angolazione
voluta.
– 15 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Regolazione dello zoom, messa a fuoco e distorsione
1.
2.
3.
4.
Usare il controllo zoom
immagine (solo sul
proiettore) per
ridimensionare
l’immagine proiettata e
le dimensioni dello
schermo
.
Usare il controllo di
messa a fuoco
immagine (solo sul
proiettore) per mettere
a fuoco l’immagine
proiettata
.
Usare i tasti
KEYSTONE (sul
proiettore o sul
telecomando) per
correggere l’effetto di
distorsione trapezoidale
dell’immagine (lato
superiore o inferiore più
largo).
Il comando della
distorsione appare sul
display.
— 16 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Regolazione del volume
1.
Premere i tasti Volume
+/- sul telecomando.
Il comando del volume
appare sul display.
2.
Premere il tasto cursore
sinistra o destra del
tastierino per regolare il
Volume +/-.
3.
Premere il pulsante
MUTO per disattivare il
volume. (Questa
funzione è disponibile
solo sul telecomando).
– 17 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
IMPOSTAZIONI DEL MENU OSD
Comandi del menu OSD
Il proiettore dispone di un OSD che consente di effettuare le regolazioni dell'immagine e modificare
varie impostazioni.
Spostamento tra gli OSD
È possibile utilizzare i tasti cursore del telecomando o la tastiera del proiettore per spostarsi ed
apportare modifiche all'OSD.
1
2
1
2
1
1
3
2
2
1
6
2
4
3
5
6
4
5
1. Per accedere all'OSD,
premere il tasto MENU.
2. Sono presenti tre menu.
Premere il tasto cursore ◄►
per spostarsi tra i menu.
3. Premere il tasto cursore ▲▼
per sostarsi verso l'alto e il
basso in un menu.
4. Premere ◄► per modificare
i valori per le impostazioni.
5. Premere MENU per chiudere
l'OSD o uscire da un
sottomenu.
Nota:
In base alla sorgente video, non tutte le voci dell'OSD sono disponibili. Ad esempio gli elementi
Posizione orizzontale/verticale nel menu Computer possono essere modificato solo se si è
connessi a un PC. Non è possibile accedere alle voci non disponibili, le quali sono riportate in
grigio.
— 18 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Impostazione della lingua OSD
Impostare la lingua OSD in base alle proprie preferenze prima di continuare.
1. Premere il tasto MENU. Premere il tasto cursore ◄► per spostarsi nell'impostazione di
base Impostazioni 1. Premere il tasto cursore ▲▼ per spostarsi nel menu Avanzato 1.
2. Premere
(Enter) / ► per accedere al menu secondario Avanzato 1. Premere il tasto
cursore ▲▼ finché non viene evidenziato Lingua.
3. Premere il tasto cursore finché non viene evidenziata la lingua desiderata.
4. Premere quattro volte il tasto MENU per chiudere l'OSD.
– 19 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Panoramica del menu OSD
Utilizzare la seguente illustrazione per trovare rapidamente un'impostazione o determinare la gamma
di un'impostazione.
Menu
principale Sottomenu
Immagine
Impostazioni
Modalità display
Luminosità
Contrasto
Computer
Standard, Presentazione,
Luminoso, Gioco, Film, TV,
sRGB, Lavagna, Utente
0~100
0~100
-5~5 (dipende dal blocco
automatico)
-5~5 (dipende dal blocco
automatico)
0~31
-5~5
Pos. orizzontale
Pos. verticale
Frequenza
Monitoraggio
Immagine
automatica
Avanzato
Gestore Colore
Colore Brillante
Nitidezza
Gamma
Temperatura
Colore
Video AGC
Saturazione
Colore
Tinta Colore
Rosso
Verde
Blu
Ciano
Magenta
Giallo
Bianco
0~10
0~31
1,8, 2,0, 2,2, 2,4, B/N,
Lineare
Caldo, Normale, Freddo
Off, On
0~100
0~100
tonalità, saturazione e 0~100
guadagno
tonalità, saturazione e 0~100
guadagno
tonalità, saturazione e 0~100
guadagno
tonalità, saturazione e 0~100
guadagno
tonalità, saturazione e 0~100
guadagno
tonalità, saturazione e 0~100
guadagno
Rosso, Verde, Blu
0~100
— 20 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
principale
Sottomenu
Impostazioni 1 Origine
Impostazioni
Origine
Selezione sorgente di ingresso di
riferimento (IR/tastiera)
Normale, Reale, Soffitto,
Reale+Soffitto
Riempi, 4:3, 16:9, Letter Box,
Nativo, 2,35:1
-40~40
Proiezione
Proporzioni
Corr.
distorsione
Zoom digitale
Audio
Avanzato 1
-10~10
Volume
0~10
Muto
Off, On
Lingua
English, Français, Deutsch,
Español, 簡体中文, 繁體中文,
Italiano, Русский, 한한한, ‫اﻟﻌﺮﺑﻴﺔ‬,
Ағылшын
Off, On
Blocco di
sicurezza
Sfondo schermo
Nero, Rosso, Verde, Blu, Bianco
Logo d’avvio
Std., Off, Utente
Closed Captioning
Off, On
blocco tastiera
Off, On
Impostazione 3D
3D
Off (Disattiva), DLP-Link, IR
Sincronizzazione Off, On
inversa 3D
Formato 3D
Frame Sequential, Top/Bottom,
Side-By-Side, Frame Packing
(solo sorgente 3D Frame
Packing HDMI)
Cattura schermo
Avanzato 2
Modello di prova
Spost. Immagine
oriz.
Spost. Immagine
vert.
– 21 –
Nessuno, Grigli, Bianco, Rosso,
Verde, Blu, Nero
-50~50
-50~50
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
principale
Sottomenu
Impostazioni
Impostazioni 2 Origine auto.
Off, On
Spegn.
assenza segn.
Accensione
auto
Modalità
Lampada
Ripristina tutto
Stato
0~180
Off, On
ECO , Normale, ECO
dinamico
Sorg. ingresso
Informazioni
Ore Lampada (ECO,
Normale, ECO
dinamico)
Numero di serie
Versione software
Avanzato 1
Posizione menu
Trasparenza menu
Centro, Giù, Su, Sinistra,
Destra
0%, 25%, 50%, 75%, 100%
Modalità bassa
energia
Velocità ventola
Disattiva, Attiva, Riattivazione
LAN
Normale, Alto
Ripristino ore
lampada
ID Proiettore
0-98
Rete
Avanzato 2
Timer sospensione
(minuti)
Filtro origine
Stato rete
Connetti, Disconnetti
DHCP
On, Off
Indirizzo IP
0~255, 0~255, 0~255. 0~255
Subnet mask
0~255, 0~255, 0~255. 0~255
Gateway
0~255, 0~255, 0~255. 0~255
DNS
0~255, 0~255, 0~255. 0~255
Applica
Ok / Annulla
0~600
HDMI1
Disabilita, Abilita
HDMI2
Disabilita, Abilita
DisplayPort
Disabilita, Abilita
VGA1
Disabilita, Abilita
VGA2
Disabilita, Abilita
S-Video
Disabilita, Abilita
Composite
Disabilita, Abilita
Colore parete
Disattiva, Giallo chiaro, Rosa,
Verde chiaro, Blu, Lavagna
— 22 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Immagine
Attenzione!
Tutti i parametri della modalità di visualizzzione saranno salvati nella modalità utente quando
vengono cambiati.
Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD. Premere il tasto cursore ◄► per spostarsi al menu
Immagine. Premere il tasto cursore ▲▼ per spostarsi verso l'alto e il basso nel menu Immagine.
Premere ◄► per accedere e modificare i valori per le impostazioni.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Modalità display
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e impostare Modalità display.
Luminosità
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la luminosità del display.
Contrasto
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare il contrasto del display.
Computer
Premere
pagina 24.
(Enter) / ► per accedere al menu Computer. Vedere Menu Computer a
Immagine
automatica
Premere
posizione.
(Enter) / ► per regolare automaticamente fase, tracking, dimensioni e
Avanzato
Premere
pagina 25.
(Enter) / ► per accedere al menu Avanzato. Vedere Funzioni avanzate a
Gestore Colore
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu Gestore Colore. Vedere pagina 26 per
ulteriori informazioni su Gestore Colore.
– 23 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Computer
Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD. Premere i tasti cursore ◄► per portarsi al menu
Immagine. Premere ▲▼ per spostarsi al menu Computer, quindi premere Enter o ►. Premere
▲▼ per spostarsi verso l’alto o il basso nel menu Computer.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Pos. orizzontale
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la posizione del display a
sinistra o a destra.
Pos. verticale
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la posizione del display in alto
o in basso.
Frequenza
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare il clock di campionamento A/D.
Monitoraggio
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare il dot di campionamento A/D.
— 24 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Funzioni avanzate
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere i tasti cursore ◄► per portarsi al menu
Immagine. Premere ▼▲ per spostarsi al menu Avanzato, quindi premere Enter o ►. Premere ▼▲
per spostarsi verso l’alto o il basso nel menu Avanzato.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Colore Brillante
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare il valore Colore Brillante.
Nitidezza
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la nitidezza del display.
Gamma
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la correzione gamma del
display.
Temperatura
Colore
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la temperatura colore.
Video AGC
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e attivare o disattivare il controllo
guadagno automatico per sorgente video.
Saturazione Colore
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la saturazione video.
Tinta Colore
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la tonalità/tinta colore.
– 25 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Gestore Colore
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere i tasti cursore ◄► per portarsi al menu
Immagine. Premere ▲▼ per spostarsi al menu Gestore Colore, quindi premere Enter o ►.
Premere ▼▲ per spostarsi verso l’alto o il basso nel menu Gestore Colore.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Rosso
Selezionare per accedere a Red Color Manager (Gestore colore rosso).
Premere i tasti ◄► per regolare Tonalità, Saturazione Colore e Guadagno.
Verde
Selezionare per accedere a Green Color Manager (Gestore colore verde).
Premere i tasti ◄► per regolare Tonalità, Saturazione Colore e Guadagno.
Blu
Selezionare per accedere a Blue Color Manager (Gestore colore blu).
Premere i tasti ◄► per regolare Tonalità, Saturazione Colore e Guadagno.
Ciano
Selezionare per accedere a Cyan Color Manager (Gestore colore ciano).
Premere i tasti ◄► per regolare Tonalità, Saturazione Colore e Guadagno.
Magenta
Selezionare per accedere a Magenta Color Manager (Gestore colore magenta).
Premere i tasti ◄► per regolare Tonalità, Saturazione Colore e Guadagno.
Giallo
Selezionare per accedere a Yellow Color Manager (Gestore colore giallo).
Premere i tasti ◄► per regolare Tonalità, Saturazione Colore e Guadagno.
Bianco
Selezionare per accedere a White Color Manager (Gestore colore bianco).
Premere i tasti ◄► per regolare Rosso, Verde e Blu.
— 26 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Impostazioni 1
Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD. Premere il tasto cursore ◄► per spostarsi nel menu
Impostazioni 1. Premere il tasto cursore ▲▼ per sostarsi verso l'alto e il basso nel menu
Impostazioni 1. Premere ◄► per accedere e modificare i valori per le impostazioni.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Origine
Premere il tasto cursore ◄► per accedere al menu Origine. Fare riferimento alla
sorgente di ingresso, selezionar
(IR/Tastierino).
Proiezione
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e scegliere tra quattro metodi di
proiezione:
Proporzioni
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare le proporzioni video.
Corr. distorsione
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare la distorsione del display.
Zoom digitale
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare il menu Zoom digitale.
Audio
Premere il tasto
28.
Avanzato 1
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu Avanzato 1. Vedere Funzione
Avanzato 1 a pagina 29.
Avanzato 2
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu Avanzato 2. Vedere Funzione
Avanzato 2 a pagina 31.
(Enter) / ► per accedere al menu Audio. Vedere Audio a pagina
– 27 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Audio
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere i tasti cursore ◄► per portarsi al menu
Impostazioni 1. Premere ▼▲ per spostarsi al menu Audio, quindi premere Enter o ►. Premere
▼▲ per spostarsi verso l’alto o il basso nel menu Audio.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Volume
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e regolare il volume audio.
Muto
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e attivare o disattivare gli altoparlanti.
— 28 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Funzione Avanzato 1
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere i tasti cursore ◄► per portarsi al menu
Impostazioni 1. Premere ▲▼ per spostarsi al menu Avanzato 1, quindi premere Enter o ►.
Premere ▲▼ per spostarsi verso l’alto o il basso nel menu Avanzato 1. Premere ◄► per accedere
e modificare i valori dell'impostazione.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Lingua
Premere i tasti cursore ◄► per accedere e selezionare un altro menu di
localizzazione.
Blocco di sicurezza
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare la funzione di
blocco di sicurezza.
Sfondo schermo
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare un altro colore per lo sfondo
dello schermo.
Logo d’avvio
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare il logo di benvenuto.
Closed Captioning
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e attivare o disattivare Closed Captioning.
blocco tastiera
Premere il cursore ◄► per accedere e attivare o disattivare i tasti che possono
funzionare sul tastierino.
Nota: Tenere premuto il tasto cursore ▼ della tastiera per 5 secondi per sbloccare la
tastiera
Impostazione 3D
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu 3D. Vedere pagina 30 per ulteriori
informazioni su Impostazione 3D.
Cattura schermo
Premere
(Enter) / ► per catturare lo schermo e attendere il salvataggio
dell'immagine.
L'immagine viene visualizzata automaticamente alla successiva accensione.
Nota:
Per utilizzare la funzione 3D, abilitare Riproduci film nell'impostazione 3D del lettore DVD nel menu
Disco 3D.
– 29 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Impostazione 3D
ELEMENTO
DESCRIZIONE
3D
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare una differente modalità 3D.
Sincronizzazione
inversa 3D
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare la
Sincronizzazione inversa 3D.
Formato 3D
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare un differente
formato 3D.
Nota:
1. La voce del menu OSD 3D di colore grigio se non vi è una sorgente 3D adeguata. Si tratta di
un'impostazione predefinita.
2. Quando il proiettore ad una sorgente 3D adeguata, la voce del menu OSD 3D è abilitata per la
selezione.
3. Usare occhiali 3D per la visione di immagini 3D.
4. Sono necessari contenuti 3D di un DVD 3D o di un file multimediale 3D.
5. Abilitare la sorgente 3D (alcuni contenuti di un DVD 3D potrebbero disporre di selezione On-Off 3D).
6. Sono necessari occhiali a cristalli liquidi 3D DLP Link o 3D IR. Con occhiali a cristalli liquidi 3D IR, è
necessario installare un driver sul PC e connettere una emissione USB.
7. La modalità 3D del menu OSD deve corrispondere al tipo di occhiali (3D DLP Link o IR).
8. Accendere gli occhiali. In genere, gli occhiali dispongono di un interruttore di
accensione/spegnimento.
Ogni tipo di occhiali dispone di istruzioni di configurazione. Attenersi alle istruzioni di configurazione
in dotazione con gli occhiali per terminare la procedura di configurazione.
9. In caso di Accensione -> Spegnimento -> Accensione, l'impostazione 3D diventa predefinita.
Nota:
Poiché vari tipi di occhiali (occhiali a cristalli liquidi DLP Link o IR) dispongono di istruzioni di
configurazione, attenersi alla guida per terminare la procedura di configurazione.
— 30 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Funzione Avanzato 2
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere i tasti cursore ◄► per portarsi al menu
Impostazioni 1. Premere ▲▼ per spostarsi al menu Avanzato 2, quindi premere Enter o ►.
Premere ▲▼ per spostarsi verso l’alto o il basso nel menu Avanzato 2. Premere ◄► per accedere
e modificare i valori dell'impostazione.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Modello di prova
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare un test formato interno.
Spost. immagine
oriz.
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare lo spostamento immagine H.
Spost. immagine
vert.
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare lo spostamento immagine V.
– 31 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Impostazioni 2
Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD. Premere il tasto cursore ◄► per spostarsi nel menu
Impostazioni 2. Premere il tasto cursore ▲▼ per sostarsi verso l'alto e il basso nel menu
Impostazioni 2.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Origine auto.
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare la funzione di
origine automatica.
Spegn. assenza
segn. (min)
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare lo spegnimento
automatico della lampada in caso di assenza di segnale.
Accensione auto
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare l'accensione
automatica quando è fornita l'alimentazione.
Modalità Lampada
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare la modalità della lampada
per luminosità superiore o inferiore per allungare la vita utile della lampada.
Nota:
Note su Dynamic ECO di ImageCareTM
1. Lo spegnimento non è consentito quando il proiettore si è avviato da meno di un
minuto
2. Per proteggere la lampada, quando si riceve un comando di spegnimento, la
modalità lampada forza il ripristino su "Normale" e il sistema si spegne
automaticamente dopo 10 secondi.
Ripristina tutto
Premere
Stato
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu Stato. Vedere pagina 33 per ulteriori
informazioni su Stato.
Avanzato 1
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu Avanzato 1. Vedere Funzione
Avanzato 1 a pagina 34.
Avanzato 2
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu Avanzato 2. Vedere Funzione
Avanzato 2 a pagina 46.
(Enter) / ► per ripristinare tutte le impostazioni predefinite.
Nota :
“ECO dinamico”: Premendo il tasto BLANK, si riduce automaticamente la potenza della lampada del
30%.
— 32 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Stato
Premere il tasto cursore ▲▼ per sostarsi verso l'alto e il basso nel menu Impostazioni 2.
Selezionare il menu Stato e premere Enter o ► per accedere.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Sorg. ingresso
Visualizza la sorgente attivata.
Informazioni
Visualizza le informazione di risoluzione/video per la sorgente RGB e lo standard di
colore per la sorgente video.
Ore lampada (Eco,
Normale, Eco
dinamico)
Visualizza le ore d’uso della lampada. (Eco, Normale, Dynamic Eco)
Numero di serie
Mostra il numero di serie del prodotto.
Versione software
Visualizzazione della versione software del sistema.
– 33 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Funzione Avanzato 1
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere i tasti cursore ◄► per portarsi al menu
Impostazioni 2. Premere ▲▼ per spostarsi al menu Avanzato 1, quindi premere Enter o ►.
Premere ▲▼ per spostarsi verso l’alto o il basso nel menu Avanzato 1. Premere ◄► per accedere
e modificare i valori dell'impostazione.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Posizione menu
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare una differente posizione
OSD.
Trasparenza menu
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e selezionare il livello di trasparenza dello
sfondo OSD.
Modalità bassa
energia
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e portare Modalità bassa energia su Off,
On o Accendi tramite LAN.
Velocità ventola
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e passare tra le velocità ventola Normale e
Alta.
Nota: Si raccomanda di selezionare l’alta velocità in aree soggette ad alte
temperature, alta percentuale d’umidità, o che si trovano ad altitudini elevate (superiori
ai 1.500 m/4921 ft).
Ripristino ore
lampada
Una volta sostituita la lampada, è necessario ripristinare questa impostazione. Vedere
pagina 35 per ulteriori informazioni su Reimp. durata lamp..
ID Proiettore
Rete
Premere il cursore ◄► per accedere e regolare un ID proiettore a due cifre, da 00 a
98.
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu Rete. Vedere pagina 35 per ulteriori
informazioni su Rete.
Nota:
Per “Accendi tramite LAN”, RJ45 supporta la riattivazione in questa modalità (sotto i 2 W), ma non
scalare.
— 34 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Reimp. durata lamp.
Fare riferimento a Ripristino delle ore d’uso della lampada a pagina 50 per ripristinare il contatore di
durata della lampada.
Rete
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Stato rete
Visualizza lo stato della connessione di rete.
DHCP
Premere i tasti ◄► per attivare o disattivare la funzione DHCP.
Nota: Se la funzione DHCP è impostata su Off, completare i campi Indirizzo IP,
Subnet mask, Gateway e DNS.
Indirizzo IP
Inserire un indirizzo IP valido se DHCP è disattivato.
Subnet mask
Inserire una Subnet mask valida se DHCP è disattivato.
Gateway
Inserire un indirizzo gateway valido se DHCP è disattivato.
DNS
Inserire un nome DNS valido se DHCP è disattivato.
Applica
Premere
(Enter) / ► per confermare le impostazioni.
– 35 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
LAN_RJ45
Funzionalità del terminale LAN via cavo
È inoltre possibile effettuare il controllo remoto e il monitoraggio di un proiettore da un PC (o notebook)
tramite LAN cablata. La compatibilità con scatole di comando Crestron / AMX (Device Discovery) /
Extron consente non solo la gestione collettiva del proiettore su una rete, ma anche la gestione di un
pannello di controllo su una schermata del browser del PC (o notebook).

Crestron è un marchio registrato di Crestron Electronics, Inc. negli Stati Uniti.

Extron è un marchio registrato di Extron Electronics, Inc. negli Stati Uniti.

AMX è un marchio registrato di AMX LLC negli Stati Uniti.

PJLink applicato per la registrazione del marchio e del logo in Giappone, negli Stati Uniti e in altri
Paesi da JBMIA.
Dispositivi esterni supportati
Questo proiettore è supportato tramite comandi specifici della centralina della Crestron Electronics ed
il software correlato (p.es. RoomView ®).
http://www.crestron.com/
Questo proiettore è supportato da AMX ( Device Discovery ).
http://www.amx.com/
Questo proiettore è conforme per supportare un dispositivo(i) Extron, come riferimento.
http://www.extron.com/
Questo proiettore supporta tutti i comandi di PJLink Class1 (Versione 1.00).
http://pjlink.jbmia.or.jp/english/
Per maggiori dettagli informativi sui diversi tipi di dispositivi esterni ch si possono collegare alla porta
LAN/RJ45 per il telecomando del proiettore, così come il supporto dei comandi associati per ciascun
dispositivo esterno, si prega di mettersi in contatto direttamente con il team dell'Assistenza tecnica.
— 36 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
LAN_RJ45
1. Collegare un cavo RJ45 alle porte RJ45 del proiettore e del PC (laptop).
2. Sul PC (laptop), selezionare Start → Pannello di controllo → Rete e Internet.
– 37 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
3. Fare clic con il tasto destro su Collegamento area locale e selezionare Proprietà.
4. Nella finestra Proprietà, selezionare la scheda Rete e selezionare Protocollo internet (TCP/IP).
5. Fare clic su Proprietà.
6. Fare clic su Usa il seguente indirizzo IP e compilare l'indirizzo IP e la Subnet mask, quindi fare
clic su OK.
— 38 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
7. Premere il tasto Menu sul proiettore.
8. Selezionare Impost. 2→ Avanzato 1 → Rete
9. Dopo l'accesso a Rete, inserire quanto segue:
 DHCP: Off
 Indirizzo IP: 10.10.10.10
 Subnet Mask: 255.255.255.0
 Gateway: 0.0.0.0
 DNS Server: 0.0.0.0
10. Premere
(Enter) / ► per confermare le impostazioni.
Aprire un browser web
(ad esempio Microsoft Internet Explorer con Adobe Flash Player 9.0 o superiore).
11. Nella barra degli indirizzi, inserire l'indirizzo IP: 10.10.10.10.
12. Premere
(Enter) / ►.
Il proiettore ora è configurato per la gestione remota. La funzione LAN/RJ45 viene visualizzata
come segue:
– 39 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
CATEGORIA
Crestron Control
Projector (Proiettore)
Network Configuration
(Configurazione di rete)
User Password
(Password utente)
Admin Password
(Password
amministratore)
ELEMENTO
LUNGHEZZA
INSERIMENTO
Indirizzo IP
15
IP ID (Identificativo IP)
3
Port (Porta)
5
Projector Name (Nome del proiettore)
10
Location (Luogo)
10
Assigned To (Assegnato a)
10
DHCP (Enabled) (Abilitato)
(N/A)
Indirizzo IP
15
Subnet mask
15
Gateway predefinito
15
DNS Server (Server DNS)
15
Enabled (Abilitato)
(N/A)
New Password (Nuova password)
10
Confirm (Conferma)
10
Enabled (Abilitato)
(N/A)
New Password (Nuova password)
10
Confirm (Conferma)
10
Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.crestron.com.
— 40 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Preparazione di avvisi per e-mail
1. Assicurarsi che l'utente possa accedere alla homepage della funzione LAN RJ45 tramite browser
(ad esempio, Microsoft Internet Explorer v6.01/v8.0).
2. Dalla homepage di LAN/RJ45, fare clic su Impostazioni di avviso.
3. Per impostazione predefinita, queste caselle di input in Impostazioni di avviso.
– 41 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
4. Per inviare e-mail di avviso, immettere quanto segue:
Il campo SMTP è il server di posta per l'invio di e-mail (protocollo SMTP). È un campo obbligatorio.
Il campo A è l'indirizzo e-mail del destinatario (ad esempio, l'amministratore del proiettore). È un
campo obbligatorio.
Il campo Cc invia una copia carbone dell'avviso all'indirizzo e-mail specificato. È un campo
obbligatorio (ad esempio, l'assistente dell'amministratore del proiettore).
Il campo Da è l'indirizzo e-mail del mittente (ad esempio, l'amministratore del proiettore). È un
campo obbligatorio.
Selezionare le condizioni di avviso selezionando le caselle desiderate.
Nota: Compilare tutti i campi come specificato. L'utente può fare clic su Invia e-mail di prova per
testare quale impostazione è corretta. Per l'invio corretto di un avviso e-mail, è necessario
selezionare le condizioni di avviso e inserire un indirizzo e-mail corretto.
— 42 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
RS232 con funzione Telnet
Oltre al collegamento del proiettore all'interfaccia RS232 tramite comunicazione “Hyper-Terminal”
con controllo comandi RS232 dedicata, per l'interfaccia LAN/RJ45 è possibile un metodo di controllo
comandi RS232 alternativo, il cosiddetto “RS232 via TELNET”.
Guida di installazione rapida per “RS232 by TELNET”
Verificare e recuperare l'indirizzo IP sull'OSD del proiettore.
Assicurarsi che il laptop/PC possa accedere alla pagina web del proiettore.
Assicurarsi che l'impostazione “Windows Firewall” venga disattivata in caso di filtraggio funzioni
“TELNET” tramite laptop/PC.
Start => Tutti i programmi => Accessori => Prompt comandi
– 43 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Inserire il formato comandi come quello sottostante:
telnet ttt.xxx.yyy.zzz 23 (tasto “Invio” premuto)
(ttt.xxx.yyy.zzz: Indirizzo IP del proiettore)
Se Telnet-Connection è pronta e l'utente ha ottenuto l'immissione comandi RS232, tenere
premuto il tasto “Invio” per eseguire il comando RS232.
Come attivare TELNET in Windows VISTA / 7
L'installazione predefinita di Windows VISTA non include la funzione “TELNET”. Tuttavia, l'utente
finale può abilitarla usando la funzione "Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows".
Aprire il “Pannello di controllo” in Windows VISTA
Aprire “Programmi”
— 44 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Selezionare “Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows” per l'apertura
Spuntare l'opzione “Telnet Client”, poi premere il pulsante “OK”.
Scheda tecnica per “RS232 by TELNET”:
1. Telnet: TCP
2. Porta Telnet: 23
(per altri dettagli, contattare l'operatore o il team di assistenza)
3. Utility Telnet: Windows “TELNET.exe” (modalità console)
4. Scollegamento normale del comando RS232-by-Telnet: Chiudere direttamente l'utilità Telnet
Windows dopo che la connessione TELNET è pronta
5. Limitazione 1 per Telnet-Control: sono disponibili meno di 50 byte per il successivo payload
di rete per l'applicazione Telnet-Control.
Limitazione 2 per Telnet-Control: sono disponibili meno di 26 byte per un comando completo
RS232 per Telnet-Control.
Limitazione 3 per Telnet-Control: Il ritardo massimo per il successivo comando RS232 deve
essere superiore a 200 (ms).
(* L’utilità “TELNET.exe” integrata di Windows tratta la pressione del tasto “Enter” come un
“Ritorno a capo” e come codice “Nuova riga”.)
– 45 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Funzione Avanzato 2
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere i tasti cursore ◄► per portarsi al menu
Impostazioni 2. Premere ▲▼ per spostarsi al menu Avanzato 2, quindi premere Enter o ►.
Premere ▲▼ per spostarsi verso l’alto o il basso nel menu Avanzato 2. Premere ◄► per accedere
e modificare i valori dell'impostazione.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
Timer sospensione
(minuti)
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e impostare Timer sospensione. Il
proiettore si spegne automaticamente dopo il periodo di tempo preimpostato.
Filtro origine
Premere
(Enter) / ► per accedere al menu Filtro origine. Vedere pagina 47 per
ulteriori informazioni su Filtro origine.
Colore parete
Premere il tasto cursore ◄► per abilitare o disabilitare la funzione Colore parete.
— 46 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Filtro origine
Premere il tasto ENTER per accedere al menu secondario Filtro origine.
ELEMENTO
DESCRIZIONE
HDMI 1
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare la sorgente HDMI
1.
HDMI 2
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare la sorgente HDMI
2.
DP
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare la sorgente
DisplayPort.
VGA 1
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare la funzione di
origine VGA1.
VGA 2
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e abilitare o disabilitare la funzione di
origine VGA2.
S-Video
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e attivare o disattivare la sorgente SVideo.
Composite
Premere il tasto cursore ◄► per accedere e attivare o disattivare la sorgente Video
composito.
– 47 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
MANUTENZIONE E SICUREZZA
Sostituzione della lampada del proiettore
Sostituire la lampada del proiettore quando si brucia. Dovrà essere sotituita esclusivamente con un
ricambio certificato ordinabile presso il proprio rivenditore di zona.
Importante:
a. La lampada del proiettore usata in questo prodotto contiene una piccola quantità di mercurio.
b. Non smaltire questo prodotto con i normali rifiuti domestici.
c. Lo smaltimento di questo prodotto deve essere fatto conformemente alle normative previste
dalle autorità locali.
Avviso:
Assicurarsi di spegnere e scollegare il proiettore dalla presa di corrente almeno 30 minuti prima di
sostituire la lampada. In caso contrario, potrebbero verificarsi gravi ustioni.
Attenzione:
In rari casi, la lampadina della lampada può bruciare nel corso del normale funzionamento e
produrre polvere o frammenti di vetro che vengono scaricati all'esterno attraverso la ventola di
scarico posteriore.
Non inalare o toccare la polvere o i frammenti di vetro. Potrebbe provocare lesioni.
Tenere sempre la faccia lontano dalla ventola di scarico, in modo da non venire colpiti dal gas e dai
frammenti rotti della lampada.
Assicurarsi che nessuno si trovi sotto il proiettore quando si sostituisce la lampada di un proiettore
montato a soffitto. I frammenti di vetro potrebbero cadere se la lampada è bruciata.
! IN CASO DI ESPLOSIONE DELLA LAMPADA
Se una lampada esplode, il gas ed i frammenti rotti possono disperdersi all'interno del proiettore e
fuoriuscire dalla ventola di scarico. Il gas contiene mercurio tossico.
Aprire le finestre e le porte per assicurare un'adeguata ventilazione.
Se si inala il gas o se i frammenti della lampada rotta penetrano negli occhi o in bocca, rivolgersi
immediatamente ad un medico.
1.
Premere il coperchio del
vano lampada, come
mostrato, ed il coperchio si
solleverà.
— 48 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
2.
3.
4.
5.
6.
Rimuovere il coperchio
dello scomparto lampada.
Rimuovere le tre viti dal
modulo lampada.
Sollevare l'impugnatura del
modulo.
Tirare con fermezza
l’impugnatura del modulo
per rimuovere il modulo
della lampada.
Invertire le operazioni da 1
a 5 per installare il nuovo
modulo della lampada.
Durante l'installazione,
allineare il modulo della
lampada al connettore e
assicurarsi che sia in piano
per evitare danni.
Nota:
Il modulo della lampada
deve trovarsi saldamente
in posizione e il connettore
della lampada deve essere
collegato in modo corretto
prima di stringere le viti.
– 49 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Ripristino delle ore d’uso della lampada
Dopo avere sostituito la lampada, il contatore delle ore d’uso deve essere azzerato. Fare riferimento
a quanto segue:
1.
2.
3.
4.
Premere il tasto MENU per aprire
il menu OSD.
Premere il tasto cursore ◄► per
spostarsi nel menu Impost. 2.
Premere il tasto cursore per
spostarsi in basso su Avanzato 1
e premere Enter.
Premere il tasto cursore ▼▲ per
spostarsi verso il basso a
Ripristino ore lampada.
Premere il tasto cursore ► oppure
il tasto Enter.
Sullo schermo appare un
messaggio.
5.
6.
Premere i tasti cursore ▼▲◄►
per ripristinare le ore d’uso della
lampada.
Premere il tasto MENU per
tornare a Impost. 2.
— 50 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Pulizia del proiettore
La pulizia del proiettore per rimuovere polvere e sporcizia garantirà un funzionamento senza problemi.
Avviso:
1. Assicurarsi di spegnere e scollegare il proiettore almeno 30 minuti prima della pulizia. In caso
contrario, potrebbero verificarsi gravi ustioni.
2. Utilizzare solo un panno inumidito per la pulizia. Evitare che l'acqua penetri nelle bocchette di
ventilazione del proiettore.
3. Se un po' di acqua dovesse penetrare all'interno del proiettore durante la pulizia, lasciarlo
scollegato in un ambiente ben ventilato per diverse ore prima dell'uso.
4. Se molta acqua dovesse penetrare all'interno del proiettore durante la pulizia, portare il
proiettore a riparare.
Pulizia dell'obiettivo
Si possono acquistare prodotti per la pulizia dell'obiettivo in molti negozi fotografici. Per la pulizia
dell'obiettivo del proiettore, fare riferimento a quanto segue.
1. Applicare un po' di prodotto per la pulizia dell'obiettivo ottico su un panno morbido pulito
(non applicare il prodotto direttamente sull'obiettivo).
2. Strofinare leggermente l'obiettivo con moto circolare.
Attenzione:
1. Non usare detergenti abrasivi o solventi.
2. Per impedire lo scolorimento, evitare che il prodotto penetri nella struttura del proiettore.
Pulizia della struttura
Per pulire la struttura del proiettore, fare riferimento a quanto segue.
1. Eliminare la polvere con un panno umido pulito.
2. Inumidire un panno con acqua tiepida e un detersivo delicato (come quello per lavare i
piatti), quindi pulire la struttura.
3. Sciacquare il detergente dal panno e detergere nuovamente il proiettore.
Attenzione:
Per evitare lo scolorimento della struttura, non utilizzare prodotti abrasivi a base di alcol.
– 51 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Uso del sistema di blocco Kensington® ed Uso della barra di protezione
Uso del sistema di blocco Kensington®
Se la sicurezza preoccupa, attaccare il proiettore ad un oggetto fisso usando lo slot Kensington ed un
cavo di sicurezza.
Nota:
Rivolgersi al rivenditore per i dettagli sull’acquisto di un cavo di sicurezza Kensington idoneo.
Il blocco di sicurezza corrisponde al sistema di sicurezza MicroSaver di Kensington. Per eventuali
commenti in merito, contattare: Kensington, 2853 Campus Drive, San Mateo, CA 94403, U.S.A.
Tel: 800-535-4242, http://www.Kensington.com.
Uso della barra di protezione
Oltre alla funzione di protezione con password ed al sistema antifurto Kensington, la barra di
protezione aiuta a proteggere il proiettore dalla rimozione non autorizzata. Fare riferimento
all’immagine che segue.
— 52 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
Problemi comuni e soluzioni
Queste linee guida forniscono suggerimenti per affrontare i problemi che si possono verificare
durante l'utilizzo del proiettore. Se il problema persiste, contattare il rivenditore per l'assistenza.
Spesso, dopo aver trascorso del tempo a risolvere i problemi, la causa potrebbe essere dovuta ad un
collegamento allentato. Controllare quanto segue prima di procedere alle soluzioni relative al
problema.
•
•
•
•
•
•
Utilizzare un altro dispositivo elettrico per verificare che la presa elettrica funzioni.
Assicurarsi che il proiettore sia acceso.
Assicurarsi che tutti i collegamenti siano saldi.
Assicurarsi che il dispositivo collegato sia acceso.
Accertarsi che il PC collegato non sia in modalità sospensione.
Assicurarsi che un notebook collegato sia configurato per un display esterno.
(Di solito basta premere una combinazione del tasto Fn sul notebook.
Suggerimenti per la risoluzione dei problemi
All'interno di ciascuna sezione specifica per il problema, effettuare le operazioni nell'ordine suggerito.
Ciò consente di risolvere il problema in modo più rapido.
Cercare di individuare il problema ed evitare la sostituzione di parti non difettose.
Ad esempio, se si sostituiscono le batterie e il problema persiste, inserire di nuovo le batterie originali
e passare alla fase successiva.
Tenere un registro delle operazioni effettuate durante la risoluzione dei problemi: Le informazioni
possono essere utili quando si contatta l'assistenza tecnica o per parlare con il personale di
assistenza.
– 53 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Messaggi di errore dei LED
CODICE ERRORE DEI MESSAGGI
LED PWR
BLU
LED
TEMPERATURA
ROSSO
LED LAMPADA
ROSSO
Lampada pronta
ON
OFF
OFF
Avvio
ON
OFF
OFF
Raffreddamento
ON
OFF
OFF
Surriscaldamento
OFF
ON
OFF
Errore T1
3 lampeggiamenti
OFF
1 lampeggiamenti
Errore sensore termico
4 lampeggiamenti
OFF
OFF
Errore G794
4 lampeggiamenti
OFF
4 lampeggiamenti
Guasto lampada
5 lampeggiamenti
OFF
OFF
Surriscaldamento ballast
5 lampeggiamenti
OFF
1 lampeggiamenti
Corto circuito ballast
5 lampeggiamenti
OFF
2 lampeggiamenti
Fine vita utile lampada rilevata
5 lampeggiamenti
OFF
3 lampeggiamenti
La lampada non si accende
Spegnimento lampada durante il normale
funzionamento
Lampada spenta durante la fase
preparatoria
Tensione lampada troppo bassa
5 lampeggiamenti
OFF
4 lampeggiamenti
5 lampeggiamenti
OFF
5 lampeggiamenti
5 lampeggiamenti
OFF
6 lampeggiamenti
5 lampeggiamenti
OFF
7 lampeggiamenti
Guasto ballast
5 lampeggiamenti
OFF
8 lampeggiamenti
Comunicazione ballast non riuscita
5 lampeggiamenti
OFF
10 lampeggiamenti
Surriscaldamento ballast
5 lampeggiamenti
OFF
11 lampeggiamenti
Riaccessione lampada non riuscita 1
5 lampeggiamenti
OFF
12 lampeggiamenti
Riaccessione lampada non riuscita 2
5 lampeggiamenti
OFF
13 lampeggiamenti
Guasto lampada 1
5 lampeggiamenti
OFF
14 lampeggiamenti
Guasto lampada 2
5 lampeggiamenti
OFF
15 lampeggiamenti
Errore ventola 1
6 lampeggiamenti
OFF
1 lampeggiamenti
Errore ventola 2
6 lampeggiamenti
OFF
2 lampeggiamenti
Errore ventola 3
6 lampeggiamenti
OFF
3 lampeggiamenti
Errore ventola 4
6 lampeggiamenti
OFF
4 lampeggiamenti
Struttura aperta
7 lampeggiamenti
OFF
OFF
Errore DMD
8 lampeggiamenti
OFF
OFF
Errore ruota colore
9 lampeggiamenti
OFF
OFF
In caso di errore, scollegare il cavo d’alimentazione AC ed attendere un (1) minuto prima di riavviare il
proiettore. Se i LED Power o Lamp continuano a lampeggiare o sono presenti altre situazioni non
elencate nella tabella precedente, rivolgersi al centro di assistenza.
Problemi con le immagini
Problema: sullo schermo non appare alcuna immagine
1. Verificare le impostazioni sul notebook o sul PC.
2. Spegnere tutte le apparecchiature e riaccenderle nell'ordine corretto.
— 54 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Problema: l'immagine è sfocata
1. Regolare Focus (Messa a fuoco) sul proiettore.
2. Premere il tasto Auto del telecomando.
3. Assicurarsi che la distanza dal proiettore allo schermo sia entro l'intervallo specificato
4. Verificare che l'obiettivo del proiettore sia pulito.
Problema: l'immagine è più larga nella parte superiore o superiore (effetto di
distorsione trapezoidale)
1. Posizionare il proiettore in modo che sia perpendicolare allo schermo.
2. Usare il tasto Keystone sul telecomando per correggere il problema.
Problema: l'immagine è invertita
Controllare l'impostazione Proiezione sul menu Impostazioni 1 dell'OSD.
Problema: l'immagine è striata
1. Ripristinare le impostazioni predefinite di Frequenza e Monitoraggio nel menu Immagine>Computer dell'OSD.
2. Per garantire che il problema non sia causato da una scheda video del PC collegata, collegare
ad un altro computer.
Problema: l'immagine è piatta, senza contrasto
Regolare l'impostazione Contrasto sul menu Immagine dell'OSD.
Problema: il colore dell'immagine proiettata non corrisponde all'immagine della
sorgente
Regolare le impostazioni Temperatura Colore e Gamma sul menu Immagine >Avanzate
dell'OSD.
Problemi alla lampada
Problema: non vi è luce dal proiettore
1. Verificare che il cavo di alimentazione sia collegato saldamente.
2. Assicurarsi che la fonte di alimentazione sia buona provandola con un altro dispositivo elettrico.
3. Riavviare il proiettore nell'ordine corretto e verificare che il LED Power sia acceso.
4. Se si è sostituita la lampada da poco, provare a ripristinare i collegamenti della lampada.
5. Sostituire il modulo della lampada.
6. Mettere la vecchia lampada nel proiettore e portare il proiettore a riparare.
Problema: la lampada si spegne
1. I picchi di corrente possono far spegnere la lampada. Reinserire il cavo di alimentazione. Se il
LED alimentazione è acceso, premere il tasto di alimentazione.
2. Sostituire il modulo della lampada.
3. Mettere la vecchia lampada nel proiettore e portare il proiettore a riparare.
– 55 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Problemi al telecomando
Problema: il proiettore non risponde al telecomando
1. Rivolgere il telecomando verso il sensore remoto del proiettore.
2. Assicurarsi che non vi siano ostacoli tra il telecomando e il proiettore.
3. Spegnere tutte le luci fluorescenti della stanza.
4. Controllare la polarità della batteria.
5. Sostituire la batteria.
6. Spegnere gli altri dispositivi a infrarossi nelle vicinanze.
7. Far eseguire il controllo del telecomando.
Problemi audio
Problema: assenza di audio
1. Regolare il volume sul telecomando.
2. Regolare il volume della sorgente audio.
3. Controllare il collegamento del cavo audio.
4. Testare l'uscita audio della sorgente con altri altoparlanti.
5. Far riparare il proiettore.
Problema: distorsione audio
1. Controllare il collegamento del cavo audio.
2. Testare l'uscita audio della sorgente con altri altoparlanti.
3. Far riparare il proiettore.
Riparazione del proiettore
Se non si è in grado di risolvere il problema, portare il proiettore a riparare. Imballare il proiettore nel
cartone originale. Aggiungere una descrizione del problema ed un elenco di controllo delle operazioni
eseguite durante il tentativo di soluzione dello stesso: Tali informazioni possono essere utili al
personale d'assistenza. Per l'assistenza, portare il proiettore nel punto vendita di acquisto.
— 56 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Domande e risposte relative a HDMI
D. Qual è la differenza tra un cavo HDMI “Standard” e un cavo HDMI “High-Speed”?
Di recente, HDMI Licensing, LLC ha annunciato che i cavi saranno testati come Standard o HighSpeed.
˙I cavi HDMI standard (o "categoria 1") sono stati testati per velocità di 75 Mhz o fino a 2,25 Gbps,
ovvero l'equivalente di un segnale 720p/1080i.
˙I cavi HDMI High Speed (o di "categoria 2") sono stati testati per velocità di 340 Mhz o fino a 10,2
Gbps, corrispondente alla larghezza di banda più elevata attualmente a disposizione su un cavo
HDMI, e sono in grado di gestire segnali 1080p compresi quelli con maggiore intensità di colore
e/o frequenza di aggiornamento dalla sorgente. I cavi High-Speed sono inoltre in grado di
adattare display a risoluzione più elevata, quali monitor cinematografici WQXGA (con risoluzione
di 2560 x 1600).
D. Come si possono stendere cavi HDMI superiori ai 10 metri?
Vi sono vari adattatori HDMI che funzionano su soluzioni HDMI ed estendono la distanza effettiva di
un cavo dai tipici 10 metri fino a lunghezze superiori. Tali compagnie producono diverse soluzioni
che includono cavi attivi (componenti elettronici attivi integrati in cavi che incrementano ed
estendono il segnale del cavo), ripetitori, amplificatori e soluzioni CAT5/6 e in fibra.
D. Come si può rilevare se il cavo dispone di certificato HDMI?
Tutti i prodotti HDMI devono essere certificati dal produttore come componenti della HDMI
Compliance Test Specification. Tuttavia, in alcuni casi, sono disponibili cavi recanti il logo HDMI che
non sono stati testati adeguatamente. HDMI Licensing, LLC si impegna ad investigare tali casi al
fine di garantire un uso corretto nel mercato del marchio HDMI. Si consiglia agli utenti di acquistare i
cavi da una fonte rispettabile e da una compagnia attendibile.
Per ulteriori informazioni, consultare http://www.hdmi.org/learningcenter/faq.aspx#49
– 57 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
SPECIFICHE
Specifiche
Modello
Tipo di display
Risoluzione
Distanza di proiezione
Dimensioni dello schermo
di proiezione
Obiettivo del proiettore
EK-400X
EK-401W
DMD, 0,7" XGA, Type A
EK-402U
DMD, 0,65" WXGA, S450 DMD, 0,67" WUXGA, Type A
XGA (1024 x 768)
WXGA (1280 x 800)
WUXGA(1920×1200)
1,2 - 10 m
27,6" – 344,6"
25.7" ~ 320.9"
26,7" - 334"
Messa a fuoco/zoom manuale
1,5x
Rapporto zoom
Correzione distorsione
verticale
+/- 40 gradi
Metodi di proiezione
Frontale, Posteriore, Tavolo/Soffitto (Posteriore, Frontale)
Compatibilità dei dati
VGA, SVGA, XGA, WXGA, SXGA, SXGA+, UXGA, WUXGA, Mac
SDTV/ EDTV/ HDTV
480i, 576i, 480p, 576p, 720p, 1080i, 1080p
Compatibilità video
NTSC, PAL, SECAM
15, 31~102 KHz
Sincronia orizzontale
24~30 Hz, 47~120 Hz
Sincronia verticale
Certificazioni di sicurezza
FCC-B, UL, CUL, CE, , CCC, KC, KCC, EAC
5° ~ 35° C
Temperatura operativa
Dimensioni
334 mm (L) x 256,9 mm (P) x 120,8 mm (A)
Ingresso CA
100-240 V CA universale
Consumo energetico
300 W (ECO) , 370 W (Normale), <0,5 W (Standby), <2 W (Attiva tramite LAN)
Impostazioni lampada
245 W (Eco) / 310 W (Normale)
3 W mono
Altoparlante audio
VGA IN x 2
Porta display x 1
Composito x 1
S-Video x 1
Terminali di ingresso
HDMI x 2
Audio-In RCA (L/R) x 1
Audio In (Mini jack) x 1
Terminali di uscita
VGA-Out (15 pin D-Sub) x 1 (solo da VGA1)
Audio Out (Mini jack) x 1
RS-232C
3D sync
Terminali di controllo
Interruttore schermo: Connettore CC x 1 (funzione uscita CC 12 V 200 mA)
USB (Tipo mini B) - solo manutenzione
RJ45
Protezione
Kensington Lock / Barra di protezione
Nota: Per domande relative alle specifiche del prodotto rivolgersi al distributore locale.
— 58 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Angolo di correzione
distorsione
Altezza dell’immagine
Distanza di proiezione e formato di proiezione
Distanza di proiezione
Distanza di proiezione e tabella dimensioni
EK-400X
Lunghezza
diagonale
Formato schermo
Larghezza
Altezza
Distanza di proiezione
Grandangolo
Teleobiettivo
Offset
(A)
(pollici)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(mm)
30
24,0
61,0
18,0
45,7
--
--
51,4
130,6
54,9
40
32,0
81,3
24,0
61,0
--
--
68,5
174,1
73,2
60
48,0
121,9
36,0
91,4
68,5
174,1
102,8
261,2
109,7
80
64,0
162,6
48,0
121,9
91,4
232,1
137,1
348,2
146,3
100
80,0
203,2
60,0
152,4
114,3
290,2
171,4
435,3
182,9
120
96,0
243,8
72,0
182,9
137,1
348,2
205,6
522,3
219,5
140
112,0
284,5
84,0
213,4
159,9
406,2
239,9
609,4
256,0
160
128,0
325,1
96,0
243,8
182,8
464,3
274,2
696,4
292,6
190
152,0
386,1
114,0
289,6
217,0
551,3
325,6
827,0
347,5
220
176,0
447,0
132,0
335,3
251,3
638,4
377,0
957,6
402,3
280
224,0
569,0
168,0
426,7
319,9
812,5
--
--
512,1
300
240,0
609,6
180,0
457,2
342,7
870,5
--
--
548,6
Nota:
I valori delle tabelle sono approssimativi e potrebbero variare leggermente dalle misure
effettive.
In caso di supporto a soffitto, deve combaciare con il punto.
– 59 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
EK-401W
Lunghezza
diagonale
(pollici)
Formato schermo
Larghezza
Distanza di proiezione
Altezza
Grandangolo
Teleobiettivo
Offset
(A)
(pollici)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(mm)
30
25,4
64,5
15,9
40,4
--
--
55,2
140,2
46,4
40
33,9
86,1
21,2
53,8
49,1
124,7
73,6
187,0
61,9
60
50,9
129,3
31,8
80,8
73,6
187,0
110,4
280,4
92,9
80
67,8
172,2
42,4
107,7
98,1
249,3
147,2
373,9
123,9
100
84,8
215,4
53,0
134,6
122,7
311,7
184,0
467,4
154,8
120
101,8
258,6
63,6
161,5
147,2
374,0
220,8
560,9
185,8
140
118,7
301,5
74,2
188,5
171,8
436,3
257,6
654,4
216,7
160
135,7
344,7
84,8
215,4
196,3
498,7
294,4
747,8
247,7
190
161,1
409,2
100,7
255,8
233,1
592,2
349,6
888,1
294,1
210
178,1
452,4
111,3
282,7
257,7
654,5
386,4
981,5
325,1
280
237,4
603,0
148,4
376,9
343,6
872,7
--
--
433,5
300
254,4
646,2
159,0
403,9
368,1
935,0
--
--
464,4
EK-402U
Lunghezza
diagonale
(pollici)
Formato schermo
Larghezza
Distanza di proiezione
Altezza
Grandangolo
Teleobiettivo
Offset
(A)
(pollici)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(pollici)
(cm)
(mm)
30
25,4
64,5
15,9
40,4
--
--
53,2
135,1
88,8
40
33,9
86,1
21,2
53,8
47,4
120,5
70,9
180,1
118,5
60
50,9
129,3
31,8
80,8
71,1
180,7
106,3
270,1
177,7
80
67,8
172,2
42,4
107,7
94,8
240,9
141,8
360,1
236,9
100
84,8
215,4
53,0
134,6
118,5
301,1
177,2
450,2
296,2
120
101,8
258,6
63,6
161,5
142,2
361,3
212,7
540,2
355,4
140
118,7
301,5
74,2
188,5
166,0
421,6
248,1
630,2
414,6
160
135,7
344,7
84,8
215,4
189,7
481,8
283,6
720,3
473,9
190
161,1
409,2
100,7
255,8
225,2
572,1
336,7
855,3
562,7
220
186,6
474,0
116,6
296,2
260,8
662,5
389,9
990,4
651,6
280
237,4
603,0
148,4
376,9
331,9
843,1
--
--
829,3
300
254,4
646,2
159,0
403,9
355,7
903,4
--
--
888,5
Nota:
I valori delle tabelle sono approssimativi e potrebbero variare leggermente dalle misure
effettive.
In caso di supporto a soffitto, deve combaciare con il punto.
— 60 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Tabella modalità tempi
SINCRONIA SINCRONIA
COMPOSITE
VIDEO
RGB
DP/HDMI
SEGNALE RISOLUZIONE ORIZZONTALE VERTICALE
S-VIDEO COMPONENTE (ANALOGICO) (DIGITALE)
(KHZ)
(HZ)
NTSC
-
15,734
60
○
-
-
-
PAL/SECAM
-
15,625
50
○
-
-
-
720 x 400
31,5
70,1
-
-
○
○
720 x 400
37,9
85,04
-
-
○
○
640 x 480
31,5
60,0
-
-
○
○
640 x 480
37,9
72,8
-
-
○
○
640 x 480
37,5
75,0
-
-
○
○
640 x 480
43,3
85,0
-
-
○
○
800 x 600
35,2
56,3
-
-
○
○
800 x 600
37,9
60,3
-
-
○
○
800 x 600
46,9
75,0
-
-
○
○
800 x 600
48,1
72,2
-
-
○
○
800 x 600
53,7
85,1
-
-
○
○
800 x 600
76,3
120,0
-
-
○
○
1024 x 768
48,4
60,0
-
-
○
○
1024 x 768
56,5
70,1
-
-
○
○
1024 x 768
60,0
75,0
-
-
○
○
1024 x 768
68,7
85,0
-
-
○
○
1024 x 768
97,6
120,0
-
-
○
○
1152 x 864
67,5
75,0
-
-
○
○
1280 x 720
45,0
60,0
-
-
○
○
1280 x 720
90,0
120,0
-
-
○
○
1280 x 768
47,4
60,0
-
-
○
○
1280 x 768
47,8
59,9
-
-
○
○
1280 x 800
49,7
59,8
-
-
○
○
1280 x 800
62,8
74,9
-
-
○
○
1280 x 800
71,6
84,9
-
-
○
○
1280 x 800
101,6
119,9
-
-
○
○
1280 x 1024
64,0
60,0
-
-
○
○
1280 x 1024
80,0
75,0
-
-
○
○
1280 x 1024
91,1
85,0
-
-
○
○
1280 x 960
60,0
60,0
-
-
○
○
1280 x 960
85,9
85,0
-
-
○
○
1366 x 768
47,7
60,0
-
-
○
○
1400 x 1050
65,3
60,0
-
-
○
○
VESA
– 61 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
SINCRONIA SINCRONIA
COMPOSITE
VIDEO
RGB
DP/HDMI
SEGNALE RISOLUZIONE ORIZZONTALE VERTICALE
S-VIDEO COMPONENTE (ANALOGICO) (DIGITALE)
(KHZ)
(HZ)
Apple
Macintosh
1440 x 900
55,9
60,0
-
-
○
○
1440 x 900
70,6
75,0
-
-
○
○
1600 x1200
75,0
60
-
-
○
○
1680 x 1050
64,7
59,9
-
-
○
○
1680 x 1050
65,3
60,0
-
-
○
○
1920 x 1200
74,0
60,0
-
-
○
○
1920 x 1080
67,5
60,0
-
-
○
○
640 x 480
35,0
66,7
-
-
○
○
832 x 624
49,7
74,5
-
-
○
○
1024 x 768
60,2
74,9
-
-
○
○
1152 x 870
68,7
75,1
-
-
○
○
480i
15,734
60,0
-
○
-
○
576i
15,625
50,0
-
○
-
○
576p
31,3
50,0
-
○
-
○
480p
31,5
60,0
-
○
-
○
720p
37,5
50,0
-
○
-
○
720p
45,0
60,0
-
○
-
○
1080i
33,8
60,0
-
○
-
○
1080i
28,1
50,0
-
○
-
○
1080p
27
24,0
-
○
-
○
1080p
28
25,0
-
○
-
○
1080p
33,7
30,0
-
○
-
○
1080p
56,3
50,0
-
○
-
○
1080p
67,5
60,0
-
○
-
○
SDTV
EDTV
HDTV
O:Frequenza supportata
—:Frequenza non supportata
La risoluzione nativa del pannello è 1920x1080 (1080P) / 1024x768(XGA)
La risoluzione non nativa può visualizzare con formato non uniforme di testo o linee.
Il colore di
significa solo visualizzabile. (4:3 soltanto)
Il colore di
significa che un piccolo rumore è accettabile, dato che la sincronia in modalità video non è
autoregolante.
Il dispositivo di verifica principale della temporizzazione è l'HDTV, VG828 è secondario
— 62 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Dimensioni del proiettore
– 63 –
Proiettore DLP — Manuale d’uso
CONFORMITÀ NORMATIVA
Avvisi FCC
Questa apparecchiatura è stata testata e ritenuta conforme con i limiti per i dispositivi digitali di classe
B secondo il paragrafo 15 delle normative FCC. Questi limiti sono designati a fornire una protezione
ragionevole da interferenze dannose quando l'apparecchiatura è usata in un ambiente commerciale.
Questa apparecchiatura genera, utilizza e può diffondere energia a radiofrequenza. Se non viene
installato e utilizzato in conformità con il manuale di istruzioni, può dare luogo ad interferenze nella
ricezione degli apparecchi radio. Il funzionamento di questa apparecchiatura in un'area residenziale
può provocare interferenze dannose; in questo caso sarà richiesto all'utente di correggere
l'interferenza a sue spese.
Cambiamenti o modifiche non espressamente approvate dalle parti responsabili della conformità
potrebbero invalidare l'autorità dell'utente all'utilizzo di questa apparecchiatura.
Canada
Questa apparecchiatura digitale di Classe B è conforme con la normativa canadese ICES-003.
Certificazioni di sicurezza
FCC-B, UL, cUL, CE, , CCC, KC, KCC, EAC
— 64 —
U.S.A.
Canada
EIKI International, Inc.
30251 Esperanza
Rancho Santa Margarita
CA 92688-2132
U.S.A.
Tel: 800-242-3454 (949)-457-0200
Fax: 800-457-3454 (949)-457-7878
E-Mail: usa@eiki.com
EIKI CANADA - Eiki International, Inc.
P.O. Box 156, 310 First St. - Unit 2,
Midland, ON, L4R 4K8, Canada
Tel: 800-563-3454 (705)-527-4084
E-Mail: canada@eiki.com
Deutschland & Österreich
Eastern Europe
EIKI Deutschland GmbH
Am Frauwald 12
65510 Idstein
Deutschland
Tel: +49-6126-9371-0
Fax: +49-6126-9371-14
E-Mail: info@eiki.de
EIKI CZECH SPOL. s.r.o.
Nad Cementárnou 1163/4a
Praha 4, Podolí
147 00
Czech Republic
Tel: +420 241 410 928
+420 241 403 095
Fax: +420 241 409 435
E-Mail: info@eiki.cz
South East Asia
Oceania
EIKI Industrial (M) Sdn Bhd
No. 11, Nouvelle Industrial Park,
Lorong Teknologi B, Taman Sains
Selangor 1, Kota Damansara PJU5,
47810 Petaling Jaya, Selangor Darul Ehsan,
Malaysia
Tel: +603-6157-9330
Fax: +603-6157-1320
E-Mail: sales@eiki.my
EIKI AUSTRALIA PTY LTD
Level 5, 11 Queens Road,
Melbourne, Victoria 3004
Tel: +61 (03) 8530 7048
Fax: +61(03) 9820 5834
E-Mail: sales@eiki.net.au
China
Japan & Worldwide
EIKI (Shanghai) Co., Ltd.
LAKESIDE OASIS MIDDLE RING
BUSINESS CENTRE
Block 1,Room 606,
1628, Jin Sha Jiang Road
Shanghai, 200333
CHINA
Tel:
86-21-3251-3993
Service Hot line: 86-21-3251-3995
Fax:
86-21-3251-3997
E-mail: info@eiki-china.com
EIKI Industrial Company Limited.
6-23 Teramoto, Itami-shi, Hyogo,
664-0026 JAPAN
Tel: +81-72-782-7492
Fax: +81-72-781-5435
WorldWide Website http://www.eiki.com
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising