Eiki | EK-812U | Owner's Manual | EIKI EK-812U Owner's Manual

EIKI EK-812U Owner's Manual
Manuale d'uso
Proiettore multimediale
ModelloEK-812U/EK-818U
(L'obiettivo di proiezione è
opzionale.)
Prefazione
Caratteristiche e design
Il presente proiettore multimediale dispone delle più avanzate tecnologie che lo rendono portatile,
durevole e di facile utilizzo. Questo proiettore utilizza una luminanza elevata e un sistema a basso impatto
ambientale, una tavolozza di 1,07 miliardi di colori e tecnologia DLP (Digital Light Processing).
Impostazione semplice del sistema del
computer
Funzione di rete LAN
Questo proiettore è caricato con la funzione di
rete LAN cablata. È possibile azionare e gestire
il proiettore tramite la rete.
Per i dettagli fare riferimento a pagina 41-42
e 45-51.
Il proiettore è dotato di un sistema
multiscansione per conformarsi rapidamente
a quasi tutti i segnali trasmessi da computer.
Accetta fino alla risoluzione WUXGA.
Funzioni utili per presentazioni
Funzione Sorgente automatica
La funzione di zoom motorizzato consente
di evidenziare le informazioni più importanti
durante una presentazione.
Questa funzione consente la ricerca automatica
dell'ingresso e la regolazione automatica del
segnale semplicemente premendo il tasto Auto
sul telecomando.
Controllo diodo laser
La luminosità del diodo laser di proiezione
può essere selezionata manualmente
(Alim. costante, Lum. costante o Modalità Eco).
Risparmio energetico
La funzione Risparmio energia riduce il consumo
energetico e prolunga la durata del diodo laser.
Funzione Colore di sfondo
Compatibile 4K
La funzione Colore sfondo consente di
specificare lo sfondo dello schermo (schermata
“Logo”, “Blu”, “Nero” o “Bianco”) quando non è
disponibile alcun segnale.
Questo proiettore supporta HDMI 2.0, che
riproduce video 4K reali a 50 e 60 fotogrammi
al secondo, senza compromettere la qualità
dell'immagine.
Per i dettagli, fare riferimento a pagina 38.
Visualizzazione menu multilingua
Il menu operativo è disponibile in 13 lingue:
inglese, francese, spagnolo, tedesco, italiano,
russo, cinese semplificato, giapponese, coreano,
portoghese, indonesiano, olandese e arabo.
Funzione Sicurezza
La funzione Sicurezza consente di garantire la
sicurezza del proiettore.
HDR (High Dynamic Range)
Questo proiettore è compatibile con contenuto
HDR. HDR consente al proiettore di mostrare
l'immagine con una gamma dinamica più
elevata, ampliando la gamma del rapporto di
contrasto e del colore per un'immagine più
naturale e realistica.
Nota:
Il menu su schermo e le immagini presenti nel manuale potrebbero differire leggermente dal prodotto
reale.
Il manuale è soggetto a modifiche senza preavviso.
—i—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Copyright
Questa pubblicazione, incluse tutte le fotografie, le illustrazioni e il software, è protetta dalle leggi
internazionali sul copyright, con tutti i diritti riservati. Né il presente manuale né altri materiali qui contenuti
possono essere riprodotti senza il consenso scritto dell'autore.
© Copyright 2019
Disclaimer
Le informazioni di questo documento sono soggette a cambiamenti senza preavviso. Il produttore non
si assume alcuna responsabilità né offre garanzie rispetto ai contenuti del presente documento ed
in particolare non concede alcuna garanzia implicita di commerciabilità o idoneità a scopi specifici. Il
produttore si riserva il diritto di rivedere e di modificare periodicamente i contenuti di questa pubblicazione,
senza alcun obbligo da parte sua di avvisare o notificare chiunque di tali revisioni o modifiche.
Riconoscimento dei marchi
Tutti gli altri nomi di prodotti utilizzati in questo manuale sono proprietà dei rispettivi proprietari e sono
riconosciuti.
—
ii —
Prefazione
Importanti informazioni sulla sicurezza
Importante:
Si raccomanda di leggere accuratamente questa sezione del manuale prima di usare il proiettore.
Queste istruzioni per la sicurezza e l'uso garantiranno agli utenti molti anni di utilizzo sicuro del
proiettore. Conservare questo manuale per riferimenti futuri.
Simboli usati
I simboli di "Avviso" sono usati sull’unità e in questo manuale per avvisare di situazioni pericolose. In
questo manuale sono usati gli stili che seguono per avvisare l’utente di informazioni importanti.
Nota:
Fornisce informazioni aggiuntive sul soggetto trattato.
Importante:
Fornisce informazioni aggiuntive che non devono essere ignorate.
Attenzione:
Avvisa di situazioni che possono danneggiare l’unità.
Avviso:
Avvisa di situazioni che possono danneggiare l’unità, creare condizioni di pericolo o provocare lesioni
alle persone.
Nel presente manuale i componenti e le voci contenute nei menu OSD sono indicati in grassetto come in
questo esempio:
“Premere il tasto Menu del telecomando per aprire il Menu principale.”
Informazioni generali sulla sicurezza
¾¾ Non aprire l’unità. Nell'unità non vi sono parti per cui l'utente può effettuare manutenzione. Fare
riferimento a personale di servizio qualificato per le riparazioni.
¾¾ Seguire ed osservare tutti gli avvisi di questo manuale e riportati sull’unità.
¾¾ Per design, il diodo laser del proiettore è estremamente luminoso. Per evitare danni alla vista, non
guardare nell’obiettivo quando il diodo laser è acceso.
¾¾ Non collocare l'unità su una superficie instabile, su un carrello o su un piedistallo.
¾¾ Evitare di usare il sistema vicino all’acqua, alla luce diretta del sole o vicino ad apparecchiature per il
riscaldamento.
¾¾ Non collocare oggetti pesanti, come libri o borse, sopra l’unità.
—
iii —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Istruzioni per la sicurezza
• Leggere completamente il presente manuale prima di installare e utilizzare il proiettore.
• Il proiettore è dotato di varie caratteristiche e funzioni. Il corretto funzionamento può consentire di
utilizzare pienamente le funzioni e mantenerlo in buone condizioni. In caso contrario, non solo riduce la
durata dell'unità, ma può anche causare anomalie, incendi o altri incidenti.
• Se il proiettore non funziona correttamente, leggere di nuovo questo manuale, verificare la modalità
operative e il collegamento del cavo, quindi cercare le soluzioni nella sezione Risoluzione dei problemi.
Se il problema persiste, rivolgersi al rivenditore o al centro di assistenza.
Attenzione:
SCOSSE ELETTRICHE - NON APRIRE
Attenzione:
Per ridurre il rischio di scosse elettriche, non rimuovere il coperchio (o parte posteriore);
all'interno non ci sono parti riparabili dall'utente. Rivolgersi a personale qualificato per la
manutenzione.
Questo simbolo indica la presenza all'interno di questa unità di tensione pericolosa che
comporta rischio di scosse elettriche.
Questo simbolo indica la presenza di importanti istruzioni per l'uso e la manutenzione nel
manuale d'uso in dotazione con questa unità.
PER UTENTI UE
Il simbolo commerciale e i sistemi di riciclo descritti di seguito si applicano ai Paesi dell'UE e non si
applicano a Paesi di altre aree del mondo.
Il prodotto è stato progettato e realizzato con materiali e componenti di qualità che possono essere
riciclati e/o riutilizzati.
Il simbolo commerciale indica che i dispositivi elettrici ed elettronici, le batterie e gli accumulatori, alla
fine della vita utile, devono essere smaltiti separatamente dai rifiuti domestici.
Nota:
Se un simbolo chimico è stampato sotto il simbolo commerciale, significa che la batteria o
l'accumulatore contengono metalli pesanti a determinate concentrazioni. Ciò sarà indicato
come segue: Hg:mercurio, Cd:cadmio, Pb:piombo. Nell'Unione Europea vi sono sistemi
di raccolta differenziata per dispositivi elettrici ed elettronici, batterie e accumulatori.
Smaltirli correttamente presso i centri locali di raccolta/riciclo dei rifiuti.
Aiutateci a conservare e proteggere l'ambiente in cui tutti viviamo!
—
iv —
Prefazione
Precauzioni di sicurezza
Attenzione:
•
•
Il proiettore deve essere collegato a massa.
Non esporre il proiettore a pioggia o umidità elevata per evitare incendi o scosse elettriche.
≥1m
(≥ 39,4”)
• L'obiettivo di proiezione di questo proiettore emette una luce intensa. Non fissare direttamente l'obiettivo
per evitare danni alla vista. Prestare particolare attenzione ed assicurarsi che i bambini non guardino
direttamente il raggio luminoso.
• Collocare il proiettore in una posizione adeguata. In caso contrario, si potrebbe causare pericolo di
incendi.
• Lasciare uno spazio adeguato sulle parti superiore, laterale e posteriore della struttura per ventilare
e raffreddare il proiettore. Le figure di seguito indicano la distanza minima da lasciare. Deve essere
osservata se il proiettore viene collocato in un ambiente chiuso, come un armadio.
≥1m
(≥ 39,4”)
≥1m
(≥ 39,4”)
≥1m
(≥ 39,4”)
• Non coprire le bocchette del proiettore. Una scarsa radiazione potrebbe ridurre la vita utile o causare
pericoli.
• Rimuovere la spina di alimentazione CA se il proiettore non deve essere utilizzato per un periodo di
tempo prolungato.
Attenzione:
•
•
•
Non collocare il proiettore in ambienti grassi, umidi o fumosi, ad esempio in una cucina, per evitare
malfunzionamenti o incidenti. Se il proiettore viene a contatto con olio o prodotti chimici, potrebbe
deteriorarsi.
Leggere e conservare questo manuale per riferimenti futuri.
La presa di rete/la spina dell’apparecchio è usata come sezionatore, che deve essere sempre
accessibile e pronto all’uso.
—
v—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Guida di sicurezza
•
•
•
•
•
•
•
Tutte le istruzioni, operative e sulla sicurezza, devono essere lette prima di far funzionare il prodotto.
Leggere attentamente tutte le istruzioni riportate di seguito e conservarle per l'uso successivo. Prima di
pulire il proiettore, disinserire la spina dalla presa della rete CA. Non usare detergenti liquidi o spray.
Utilizzare un panno umido per la pulizia.
Attenersi a tutte le avvertenze e le istruzioni indicate sul proiettore.
Per maggiore sicurezza, scollegare il proiettore dalla presa di corrente in caso di temporali o se si prevede
di lasciare inutilizzato e incustodito il prodotto per un lungo periodo di tempo. Ciò eviterà possibili danni al
proiettore dovuti a fulmini o picchi di tensione della linea elettrica.
Non esporre questa unità alla pioggia e non utilizzarla vicino all’acqua, ad esempio, in una cantina umida,
vicino a una piscina, ecc.
Non utilizzare attacchi non raccomandati dal produttore per evitare possibili danni.
•
Non sistemare il proiettore su un carrello, supporto o tavolo instabile. Il proiettore potrebbe
cadere, causando gravi lesioni a bambini o adulti e danneggiarsi seriamente.
•
Utilizzare solo carrelli o cavalletti raccomandati dal produttore o venduti con il proiettore stesso.
Il montaggio a parete o su scaffali deve essere eseguito attenendosi alle istruzioni del produttore e
utilizzando un kit di montaggio approvato dal produttore.
Qualsiasi spostamento dell'apparecchio su un carrello deve essere effettuato con la massima cura. Arresti
bruschi, forza eccessiva e superfici irregolari potrebbero far ribaltare il proiettore e il carrello.
Le fessure e le aperture poste sul retro e sul fondo dell'apparecchio servono per la ventilazione, necessaria
per il buon funzionamento del proiettore e per proteggerlo dai rischi derivati dal surriscaldamento.
Le aperture non devono mai essere coperte con panni o altro e, per non ostruire l'apertura del fondo,
evitare di collocare il proiettore su letti, divani, tappeti o altre superfici simili. Non posizionare il proiettore
accanto a caloriferi o altre fonti di calore.
Questo proiettore non deve essere installato in un posto incassato quale una libreria, a meno che non
siano presenti delle appropriate aperture di ventilazione.
Non inserire mai oggetti nel proiettore attraverso le fessure poiché potrebbero toccare punti con tensione
pericolosa o mettere in corto circuito parti con il rischio di incendi o scosse elettriche. Non versare mai
liquidi di alcun tipo sul proiettore.
Non installare il proiettore in prossimità dei condotti di ventilazione dell'impianto di condizionamento.
Questo proiettore deve essere utilizzato esclusivamente con il tipo di alimentazione indicato sulla relativa
etichetta.
In caso di dubbio circa il tipo di alimentazione, rivolgersi al rivenditore autorizzato o all’ente che fornisce
l’elettricità.
Per evitare il rischio di incendi o scosse elettriche, non sovraccaricare le prese a muro o i cavi di prolunga.
Non permettere a nulla di appoggiarsi sul cavo di alimentazione. Non posizionare il proiettore in modo che
il cavo possa essere calpestato dalle persone presenti.
Non tentare di riparare da soli il proiettore poiché aprendo o rimuovendo i coperchi è possibile venire
esposti a tensioni pericolose o ad altri rischi. Fare riferimento a personale qualificato per tutti i tipi di
riparazione.
Scollegare il proiettore dalla presa di corrente e rivolgersi al personale di assistenza qualificato se si
verificano le seguenti condizioni:
¾¾ Quando il cavo di alimentazione o la spina sono danneggiati o usurati.
¾¾ Se il liquido è penetrato nel proiettore.
¾¾ Se il proiettore è stato esposto a pioggia o umidità.
¾¾ Se il proiettore non funziona in modo normale quando sono seguite le istruzioni operative. Regolare
solo i controlli indicati nelle istruzioni per l'uso poiché la regolazione non appropriata dei controlli
potrebbe causare danni e richiedere l'intervento di un tecnico qualificato per ripristinare le normali
condizioni di funzionamento del proiettore.
¾¾ Se il proiettore è caduto e l'involucro esterno è danneggiato.
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
—
vi —
Prefazione
¾¾ Quando il proiettore mostra un evidente malfunzionamento e necessita di un intervento di riparazione.
Nel caso in cui siano necessarie parti di ricambio, accertarsi che il tecnico dell’assistenza utilizzi i
ricambi indicati dal produttore o ricambi con le stesse caratteristiche delle parti originali. Sostituzioni non
autorizzate potrebbero provocare incendi, scosse elettriche o lesioni personali.
Al termine di ogni operazione di manutenzione o riparazione del proiettore, rivolgersi al personale di
assistenza perché effettui i controlli di sicurezza di routine per determinare se il proiettore funziona in modo
sicuro.
•
•
Informazioni per gli utenti nell'Unione Europea
Questo è un dispositivo per proiettare immagini su uno schermo, ecc., e non deve essere utilizzato
come illuminazione interna in un ambiente domestico.
Direttiva 2009/125/CE.
Avviso:
Non rivolgere il puntatore contro l'apertura dell'obiettivo, in quando si potrebbe danneggiare il DMD,
con conseguenti lesioni personali.
Non siamo responsabili delle lesioni e dei danni causati dall'uso improprio del puntatore laser anche
durante il periodo di garanzia.
Circolazione dell'aria
Le bocchette nella struttura servono per la ventilazione. Per garantire un funzionamento affidabile del
prodotto e per proteggerlo dal surriscaldamento, queste aperture non devono essere ostruite o coperte.
Attenzione:
•
•
•
•
•
•
•
Dalle bocchette di scarico fuoriesce aria calda. Osservare le seguenti precauzioni durante l'uso o
l'installazione del proiettore.
Non avvicinare al proiettore oggetti infiammabili. Dalle bocchette dell'aria fuoriesce aria calda.
Tenere le bocchette di scarico ad almeno 1 m da altri oggetti.
Non toccare le parti nei pressi delle bocchette di scarico, specialmente le viti e le parti metalliche.
Durante l'uso, questa parte del proiettore diventa estremamente calda.
Non poggiare alcun oggetto sul proiettore. Tali oggetti potrebbero danneggiarsi e causare pericolo di
incendi causati dal calore.
Le ventole di raffreddamento consentono di raffreddare il proiettore.
La velocità delle ventole cambia in base alla temperatura interna del proiettore.
Bocchetta di ingresso aria
Bocchetta di uscita
Spostamento del proiettore
—
vii —
nferiori
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Prima di spostare il proiettore, per evitare di danneggiare l'obiettivo e la struttura del proiettore, fare
attenzione all'obiettivo e alla struttura.
Precauzioni per lo spostamento o il trasporto del proiettore
•
•
•
Non far cadere o urtare il proiettore per evitare danni o guasti.
Per il trasporto del proiettore, utilizzare una custodia adeguata.
Non trasportare il proiettore tramite corriere o altri servizi di trasporto in una custodia non adatta. Ciò
potrebbe causare danni al proiettore. Per informazioni sul trasporto del proiettore tramite corriere o
altri servizi di trasporto, rivolgersi al rivenditore.
Installazione corretta del proiettore
• Posizionare il proiettore su una superficie piana.
• Assicurarsi di installare correttamente il proiettore. Un'installazione non corretta potrebbe ridurre la
durata del diodo laser e causare pericolo di incendi.
• Funzionamento con orientamento libero a 360 gradi.
• Quando si installano più proiettori, mantenere uno spazio di almeno 1 cm (39,4") tra i proiettori
adiacenti.
1 m (39,4”)
Uscita
Ingresso
Uscita
Ingresso
• Per installazioni a soffitto, assicurarsi di lasciare 30 mm (1,2") tra il supporto a soffitto e le bocchette
d'aria inferiori del proiettore.
Bocchette d'aria inferiori
Piastra di supporto
a soffitto
30 mm
(1,2”)
to
—
viii —
Prefazione
• Assicurarsi che le viti utilizzate per fissare un supporto al proiettore soddisfino le specifiche:
M6x4, 10 mm.
140mm
140mm
310mm
310mm
M6 x 4
10mm
280mm
Precauzione per installazione a soffitto del proiettore
•
•
•
•
•
•
L'installazione a soffitto deve essere eseguita solo da personale qualificato.
Non siamo responsabili, nemmeno durante il periodo della garanzia, per lesioni e danni causati da
staffe per installazione a soffitto acquistate da rivenditori non autorizzati.
Rimuovere immediatamente la staffa a soffitto, se non in uso.
Durante l'installazione, si consiglia di utilizzare un cacciavite normale. Non utilizzare un cacciavite
elettrico o un avvitatore a percussione.
Per i dettagli, leggere il manuale della staffa.
La staffa è soggetta a variazioni senza preavviso.
—
ix —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Informazioni importanti
Precauzioni di sicurezza laser
Questo prodotto è classificato come PRODOTTO LASER CLASSE 1 - GRUPPO DI RISCHIO 2 di IEC
60825-1:2014 e conforme anche a 21 CFR 1040.10 e 1040.11, ad eccezione della conformità come Gruppo
di rischio 2, LIP (proiettore con illuminazione laser), come definito nella norma IEC 62471-5:Ed. 1.0. Per
ulteriori informazioni, consultare la normativa Laser Notice No. 57, dell'8 maggio 2019.
IEC/EN 60825-1:2014 CLASS 1 LASER PRODUCT RISK GROUP 2
Complies with 21 CFR 1040.10 and 1040.11 except for conformance as a Risk
Group 2 LIP as defined in IEC 62471-5:Ed. 1.0. For more information see Laser
Notice No. 57, dated May 8, 2019.
IEC/EN 60825-1:2014 PRODUIT LASER DE CLASSE 1 GROUPE DE RISQUE 2
Conforme aux normes 21 CFR 1040.10 et 1040.11, à l'exception de la conformité
en tant que LIP du groupe de risque 2 définie dans la CEI 62471-5: Ed. 1,0. Pour
plus d'informations, voir l'avis au laser n ° 57 du 8 mai 2019.
IEC/EN 60825-1:2014 1類激光產品RG2危險等級
除了IEC 62471-5:Ed.1.0中定義的RG2 LIP 危險等級以外,要符合21 CFR 1040.10和
1040.11,更多相關資訊,請參閱2019年5月8日的第57號激光公告。
IEC/EN 60825-1:2014 1类激光产品RG2危险等级
除了IEC 62471-5:Ed.1.0中定义的RG2 LIP 危险等级以外,要符合21 CFR 1040.10和
1040.11,更多相关信息,请参阅2019年5月8日的第57号激光公告。
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Il proiettore dispone di un modulo laser Classe 4 integrato. Non tentare lo smontaggio o la modifica, in
quanto estremamente pericolosi.
Qualsiasi operazione o regolazione non specificatamente indicata dalla guida dell'utente crea il rischio di
esposizione a radiazioni laser pericolose.
Non aprire o smontare il prodotto in quanto si possono causare danni dovuti all'esposizione a radiazioni
laser.
Non fissare il raggio con il proiettore acceso. La luce potente può provocare lesioni permanenti agli occhi.
Quando si accende il proiettore, assicurarsi che nessuno entro la gamma di proiezione guardi l'obiettivo.
Se non si osserva la procedura di controllo, regolazione o funzionamento si possono causare danni dovuti
all'esposizione a radiazioni laser.
Istruzioni adeguate per il montaggio, il funzionamento e la manutenzione, compresi chiari avvertimenti sulle
precauzioni per evitare la possibile esposizione a radiazioni laser.
IEC 60825-1: 2014 Class 1 RG2
IEC 62471-5:2015 RG2
Ulteriori istruzioni per sorvegliare i bambini, non fissare e non usare ausili ottici.
Ulteriori istruzioni per installare fuori dalla portata dei bambini.
Si avvisa di sorvegliare i bambini e di non consentirgli di fissare il fascio di luce del proiettore a nessuna
distanza dal proiettore.
Si avvisa di prestare attenzione quando si utilizza il telecomando per avviare il proiettore mentre si è davanti
all'obiettivo di proiezione.
Si avvisa l'utente di evitare l'uso di ausili ottici come binocoli o telescopi all'interno del fascio di luce.
Non fissare il fascio di luce, RG2.
Come per qualsiasi sorgente luminosa, non fissare il fascio di luce, RG2 IEC 62471-5:2015.
RG2
—
x—
Prefazione
• "AVVISO: MONTARE SOPRA LE TESTE DEI BAMBINI." Si consiglia di utilizzare un supporto a soffitto
con questo prodotto per collocarlo sopra gli occhi dei bambini.
Conformità
Avviso FCC
Nota: Questa apparecchiatura è stata controllata ed è stata trovata a norma con i limiti di un apparecchio
digitale di Classe A, in conformità alla parte 15 delle Normative FCC. Questi limiti sono stati determinati
per poter garantire una protezione ragionevole da interferenze nocive nel caso di installazioni residenziali.
Questa apparecchiatura genera, usa e può irradiare energia a radiofrequenze e, se non installata
e usata conformemente alle istruzioni, può causare interferenze dannose alle comunicazioni radio.
Non vi è tuttavia garanzia che non si verifichino interferenze in un’installazione particolare. Se questa
apparecchiatura provoca interferenze dannose alla ricezione radiofonica o televisiva, che possono essere
determinate accendendo o spegnendo l'apparecchiatura, l'utente è incoraggiato a cercare di correggere
l'interferenza prendendo una o più delle seguenti misure:
• Riorientare o ricollocare l’antenna ricevente.
• Aumentare la distanza tra l’apparecchio ed il ricevitore.
• Collegare l’apparecchio ad una presa di un circuito differente da quello a cui è connesso il ricevitore.
• Consultare il rivenditore o un tecnico specializzato radio / TV per l’assistenza.
È necessario utilizzare un cavo schermato in conformità ai limiti A ai sensi della sottoparte B della parte 15
delle Normative FCC.
Non apportare cambiamenti o modifiche all'apparecchiatura, se non diversamente specificato nelle
istruzioni. Se è necessario apportare tali cambiamenti o modifiche, potrebbe essere richiesto arrestare
l'apparecchiatura.
Numero modello: EK-812U/EK-818U
Nome commerciale: EIKI
Parte responsabile: EIKI International, Inc.
Indirizzo: 30251 Esperanza Rancho Santa Margarita CA 92688-2132
Telefono: 800-242-3454 (949-457-0200)
Normative canadesi sulle interferenze radio:
Questo apparecchio digitale soddisfa tutti i requisiti della normativa canadese ICES-003.
* Vedere l’etichetta con i valori nominali sul proiettore per verificare se è di classe A o B.
Nota:
Per uso in ambienti commericiali, industriali o aziendali.
Non per uso domestico.
—
xi —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Requisiti del cavo di alimentazione CA
Il cavo di alimentazione CA fornito con il presente proiettore soddisfa i requisiti per l'uso nel Paese presso
il quale è stato acquistato.
Cavo di alimentazione CA per Stati Uniti e Canada:
Il cavo di alimentazione Ca usato negli Stati Uniti e in Canada è certificato da Underwriters Laboratories
(UL) e dalla Canadian Standard Association (CSA).
Il cavo di alimentazione CA ha una spina CA con messa a terra. Si tratta di un dispositivo di sicurezza
per verificare che la spina sia adatta alla presa di corrente. Non tentare di sopprimere questa funzione di
sicurezza. Se non si riesce ad inserire la spina perfettamente nella presa, rivolgersi ad un elettricista.
Avviso:
Una spina con cavo flessibile scoperto è pericolosa se inserita in una presa di rete sotto tensione.
I fili del cavo di rete sono colorati secondo il seguente codice:
• Verde e giallo .............. Terra
• Blu ............................... Neutro
• Marrone ....................... Sotto tensione
Poiché i colori dei fili del cavo di rete di questo apparecchio potrebbero non corrispondere con i segni
colorati che identificano i terminali della spina, procedere come segue:
• Il filo di colore verde e giallo deve essere collegato al terminale della spina contrassegnato dalla lettera
E o dal simbolo di messa a terra di sicurezza oppure di colore verde o verde e giallo.
• Il filo di colore blu deve essere collegato al terminale contrassegnato dalla lettera N o di colore nero.
• Il filo di colore marrone deve essere collegato al terminale contrassegnato dalla lettera L o di colore
rosso.
Avviso:
Questo apparecchio deve disporre di messa a terra.
Nota:
La presa di rete deve essere installata vicino all'apparecchio e deve essere facilmente accessibile.
—
xii —
Prefazione
Contenuti
PREPARAZIONE..................................................................................................................... 1
Elenco di controllo della confezione............................................................................... 1
Vista dei componenti del proiettore................................................................................... 2
Vista anteriore destra..............................................................................................................................2
Veduta posteriore....................................................................................................................................3
Tastierino integrato.................................................................................................................................4
Veduta inferiore.......................................................................................................................................5
Componenti del telecomando ............................................................................................. 6
Distanza operativa del telecomando................................................................................... 8
Tasti del proiettore e del telecomando............................................................................. 8
Codice telecomando.............................................................................................................. 8
Inserimento delle batterie del telecomando ................................................................... 9
IMPOSTAZIONE E FUNZIONAMENTO ............................................................................. 10
Installazione dell'obiettivo di proiezione........................................................................ 10
Avvio e spegnimento del proiettore.................................................................................. 12
Accensione del proiettore.....................................................................................................................12
Spegnimento del proiettore...................................................................................................................12
Regolazione del livello del proiettore........................................................................... 13
Regolazione dello zoom, messa a fuoco e distorsione.................................................. 14
Uso della regolazione dello spostamento dell'obiettivo............................................. 15
Spostamento verticale/orizzontale dell'obiettivo...................................................................................15
Obiettivi opzionali e dimensioni di proiezione................................................................... 17
Obiettivo del proiettore..........................................................................................................................17
Rapporto tra dimensioni di proiezione e distanza di proiezione...........................................................19
IMPOSTAZIONI DEL MENU OSD ...................................................................................... 20
Controlli del menu OSD..................................................................................................... 20
Navigazione del menu OSD.................................................................................................................20
Impostazione della lingua del menu OSD.......................................................................... 21
Panoramica del menu OSD................................................................................................... 22
Menu Immagine....................................................................................................................... 30
Menu Schermo 3D................................................................................................................................31
Menu Regolazione HSG.......................................................................................................................32
Menu Avanzate.....................................................................................................................................33
Menu Uscita........................................................................................................................... 34
Menu Dist. immagine............................................................................................................................35
Menu PIP/PBP......................................................................................................................................36
—
xiii —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Imp................................................................................................................................. 38
Menu Funz. obiettivo............................................................................................................................39
Menu Preferenze menu........................................................................................................................40
Menu PIN..............................................................................................................................................40
Menu Comunicazioni............................................................................................................................41
Menu Opzioni......................................................................................................................... 42
Menu Imp. alim.....................................................................................................................................43
Menu Imp. sorg. lum.............................................................................................................................44
Controllo del proiettore con il browser web............................................................... 45
Funzionalità terminale LAN cablato......................................................................................................45
Dispositivi esterni supportati.................................................................................................................45
LAN_RJ45............................................................................................................................................45
RS232 da Telnet Function....................................................................................................................49
MANUTENZIONE E SICUREZZA ....................................................................................... 52
Sostituzione dell'obiettivo di proiezione......................................................................... 52
Pulizia del proiettore.......................................................................................................... 53
Pulizia dell'obiettivo..............................................................................................................................53
Pulizia della parte esterna del proiettore..............................................................................................53
Uso del sistema di blocco Kensington®............................................................................ 54
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI ......................................................................................... 55
Problemi comuni e soluzioni............................................................................................... 55
Suggerimenti per la risoluzione dei problemi................................................................. 55
Messaggi d'errore dei LED................................................................................................. 56
Problemi di immagine............................................................................................................ 57
Problemi al diodo laser...................................................................................................... 57
Problemi del telecomando................................................................................................. 58
Riparazione del proiettore................................................................................................. 58
Domande e risposte relative a HDMI................................................................................. 59
SPECIFICHE TECNICHE .................................................................................................... 60
Specifiche tecniche.............................................................................................................. 60
Rapporto tra distanza di proiezione e dimensioni di proiezione.................................... 61
Tabella della distanza e dimensioni di proiezione.................................................................................61
Tabella delle modalità di temporizzazione....................................................................... 62
Dimensioni del proiettore................................................................................................... 66
—
xiv —
Prefazione
CONFORMITÀ NORMATIVA ............................................................................................... 67
Avviso FCC............................................................................................................................. 67
Canada.................................................................................................................................... 67
Certificazioni di sicurezza.................................................................................................. 67
—
xv —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Preparazione
Elenco di controllo della confezione
Disimballare con cura il proiettore e verificare che siano inclusi i seguenti elementi:
PROIETTORE DLP
F
OF
EK-812U & EK-818U series
Quick Start Guide
ON
3
2
1
Info
Safety Guide
Safety Guide
ON
OFF
1
2
4
9
8
7
1
6
5
4
2
3
5
7
6
8
9
0
Info
1
Mode
Auto
Source
Enter
EK-812U & EK-818U series
Quick Start Guide
Menu
0
Exit
Gamma Bright
Mode
Cont.
Lens H
PIP
Focus
Lens V
Keystone H
Zoom
Keystone V
Shutter
(AV Mute)
Source
Hot Key
Pattern
(Projection lens is optional.)
2
Auto
ter
En
Exit
Menu
a
Gamm
PIP
Cont.
Bright
3
us
Foc
sH
Len
sV
Len
m
Zoo
H
one
yst
Ke
one
yst
Ke
tter
Shu Mute)
(AV
Hot
4
tern
V
Pat
Key
ON
ON
OFF
1
2
4
3
5
7
6
8
9
0
Info
Mode
Auto
Source
Enter
Menu
Exit
Gamma Bright
Cont.
Lens H
PIP
Focus
Lens V
Keystone H
Zoom
Keystone V
Shutter
(AV Mute)
TELECOMANDO
CAVO VGA
CAVO DI ALIMENTAZIONE
Hot Key
Pattern
GUIDA INTRODUTTIVA
* Per regioni diverse dalla Cina:
CAVO DI ALIMENTAZIONE x 2
(Stati Uniti e UE)
(CON DUE BATTERIE AAA )
* Per la Cina: CAVO DI
ALIMENTAZIONE x 1
Safety Guide
Safety Guide
EK-812U
EK-818U
1
COPRIOBIETTIVO
COPRIOBIETTIVO
* Per obiettivi A01, A03 e A13
* Per obiettivo A06
2
CD-ROM
(QUESTO MANUALE D'USO)
per la Cina
GUIDA DI SICUREZZA
SCHEDA QC PASS
per la Cina
CERTIFICATO DI GARANZIA
per la Cina
ṏ⑩ᷕ㚱㭺㚱⭛䈑峐ㆾ⃫䳈䘬⎵䦘⍲⏓濌濪堐
ὅ㌖ᷕ⚥㓧⹄搰⮡“䓝⫸ᾉ〗ṏ⑩㰉㝻㍏⇞䭉瀲 ≆㱽炱ᷢ㍏⇞␴ⅷ⮹䓝⫸ᾉ〗ṏ⑩⹇⺫⎶⮡䍗⠫忈ㆸ䘬㰉㝻炻Ὣ 徃
䓇ṏ␴撨ⓖỶ㰉㝻䓝⫸ᾉ〗ṏ⑩炻ᾅ㉌䍗⠫␴Ṣỻ‍⹟炻 ṭ㍸ὃ㚱ℛ㛔ṏ⑩⎗傥⏓㚱㚱㭺⍲㚱⭛䈑 峐⤪⎶烉
悐ẞ⎵䦘
‫ݹ‬ᵪᕅ᫾(䬍ᡆ䬍䭱ਸ䠁)
䮌ཤ
⚟⌑
⛩⚟ಘ
ᕩ⡷(ᘛࡺ⼧䬌)
仾ᡷ㓴Ԧ
㚱㭺㚱⭛䈑峐ㆾ⃫䳈
摭炷Pb˅ 㰆炷Hg˅ 擱炷Cd˅
X
X
X
X
X
X
O
O
X
O
O
O
O
O
瀟ẟ撔炷Cr(VI)˅
O
O
O
O
⣂㹜俼劗炷PBB˅
O
O
O
O
O
O
O
O
X
O
O
⑙ᓖᔰ‫ޣ‬
O
O
X
O
O
X
O
O
O
⣂㹜Ḵ劗慂炷PBDE˅
O
O
O
O
O
O
⚟⌑ⴆ‫؍‬ᣔᔰ‫ޣ‬
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
สᶯ㓴Ԧ
㔶㓯,㓯ᶀ
X
O
O
O
O
O
⭥Ⓚ㓯
X
O
O
O
O
O
⭥Ⓚᨂᓗ㓴Ԧ
䠁኎Ԧ(ᘛࡺ⼧䬌,䬌䪹ㅹ)
X
O
O
O
O
O
X
O
O
O
O
O
X
O
O
O
O
䚕᧗ಘ
˕烉堐䣢宍㚱㭺㚱⭛䈑峐⛐宍悐ẞ㇨㚱⛯峐㛸瀌ᷕ䘬⏓濌⛯⛐SJ/T11363-2006㞯Ⅾ奬⭂䘬旸濌天㯪ẍᶳˤ
O
ʹ烉堐䣢宍㚱㭺㚱⭛䈑峐军⮹⛐宍悐ẞ䘬㝸ᶨ⛯峐㛸瀌ᷕ䘬⏓濌崭↢SJ/T11363-2006㞯Ⅾ奬⭂䘬旸濌天㯪ˤ
⢯㲐烉戜Ḷ㫏䚇ᶶᷕ⚥⮡ḶRoHS䘬澵⎴奬⭂炻㛔㈽⼙㛢ṏ⑩䫎⎰㫏䚇RoHS㊯濶(䓝㮼ˣ䓝⫸学⢯ᷕ旸⇞ἧ䓐㝸ṃ㚱⭛䈑峐㊯濶), 㛔
堐ᷕ㞯㚱"X"䘬㇨㚱悐ẞ⛯ᷢ㫏䚇ROHS㊯濶㇨⃩孠瀃⢾䘬悐ẞˤ
CERTIFICATO DI GARANZIA
per gli USA
SCHEDA RoHS
per la Cina
Se uno qualsiasi degli elementi manca, appare danneggiato, oppure se l’unità non funziona, mettersi
immediatamente in contatto con il rivenditore. Si consiglia di conservare il materiale di imballaggio
originale nel caso in cui si debba riportare l'apparecchio per l'assistenza in garanzia.
Nota:
•
Evitare di usare il proiettore in ambienti polverosi.
—
1—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Vista dei componenti del proiettore
Vista anteriore destra
3
4
2
1
5
6
Voce Identificazione
1
2
3
4
5
6
Obiettivo del
proiettore
Sensore IR
frontale
Sensore IR
superiore
Indicatori di stato
LED
Prese d'aria di
raffreddamento
(aspirazione)
Piedini regolabili
Descrizione
Permette il controllo e la regolazione automatica dell’obiettivo:
compensazione verticale ed orizzontale, zoom e messa a fuoco.
Riceve i segnali del telecomando IR. Tenere libera da ostruzioni
la traiettoria del segnale per ottenere la comunicazione
ininterrotta col proiettore.
Visualizza lo stato del proiettore.
Tenere libere da ostruzioni le prese d'aria per evitare che il
proiettore si surriscaldi.
Alzare o abbassare i piedini per livellare il proiettore.
Vedere
pagina
8
56
-
13
Importante:
Le bocchette di ventilazione del proiettore consentono una buona circolazione dell'aria, mantenendo
fresco il diodo laser del proiettore. Non ostruire le bocchette di ventilazione.
—
2—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Veduta posteriore
1
2
12V OUT
Max. 0.35A
REMOTE IN
3
4
HDBaseT
5
8
7
DVI-D
HDMI1
3D SYNC IN
9
10
VGA IN
3G-SDI IN
HDMI2
USB POWER OUT
(5V Max. 0.5A)
LAN
6
3D SYNC
OUT
VGA OUT
RS-232C
11
19
Voce
REMOTE IN
2
12V OUT
3
HDBaseT
4
5
HDMI1
USB POWER OUT
6
7
8
HDMI2
DVI-D
3G-SDI IN
9
VGA IN
10
11
12
VGA OUT
RS-232C
Interruttore di
alimentazione
Ingresso CA
Blocco di sicurezza
Kensington
3D SYNC OUT
15
16
17
18
19
17 16 15 14
Identificazione
1
13
14
18
Barra di protezione
3D SYNC IN
LAN
Tastierino integrato
13
12
Descrizione
Per il collegamento al terminale cablato del telecomando per un proiettore
con controllo seriale.
Collegare per fornire alimentazione a 12 V CC a un accessorio quando
l'interruttore a 12 V è impostato su On.
Per il collegamento di un cavo Ethernet RJ45 Cat5/Cat6 per immettere
segnali di controllo video non compressi ad alta definizione.
Per il collegamento di un cavo HDMI da un dispositivo HDMI.
Per il collegamento di un dongle WI-FI.
Vedere
pagina
-
Per il collegamento di un cavo HDMI da un dispositivo HDMI.
Per il collegamento alla sorgente DVI.
Per il collegamento del cavo coassiale con connettore BNC da un
dispositivo 3G-SDI.
Per il collegamento del cavo VGA da un computer o dispositivo
component.
Per il collegamento del cavo VGA ad un display.
Per il collegamento del cavo porta seriale RS-232 per il telecomando.
Commutare il tasto di alimentazione per accendere/spegnere il proiettore.
-
12
Per il collegamento dell'adattatore di corrente fornito in dotazione.
Usato per fissare il proiettore per piani di lavoro, tavoli, eccetera.
12
54
-
Per il collegamento del trasmettitore IR degli occhiali 3D.
-
(Nota: Solo per occhiali IR 3D specifici)
Utilizzare per fissare il proiettore.
Collegare al trasmettitore del segnale di sincronizzazione IR 3D.
Per il collegamento di un cavo LAN da Ethernet.
Controlla il proiettore.
4
Nota:
•
•
Per usare questa funzione, bisogna inserire l'adattatore di alimentazione/il cavo prima di accendere/spegnere il
proiettore.
Utilizzare questo jack esclusivamente per l'uso previsto.
Avviso:
Come precauzione di sicurezza, scollegare il proiettore e i dispositivi collegati prima di effettuare i collegamenti.
—
3—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Tastierino integrato
1
2
3
4
9
8
7
6
Voce Identificazione
5
Descrizione
Vedere
pagina
1
Power
Permette di accendere e spegnere il proiettore.
12
2
Menu
Visualizza i menu.
20
3
Uscita
Torna al livello precedente del menu o esce dal menu.
20
4
Source
Seleziona l’ingresso per l’immagine principale o PIP/PBP.
5
Enter
•
•
Selezione di una voce di menu evidenziata.
Modifica o accettazione di un valore.
20
6
Tasti freccia
•
•
Regolano le impostazioni al valore superiore o inferiore.
Navigazione all’interno del menu.
20
7
Zoom
Regola lo zoom.
14
8
Fuoco
Regola la messa a fuoco.
14
9
Obiettivo
Regola l'impostazione di compensazione verticale o orizzontale
dell’obiettivo.
—
4—
-
15-18
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Veduta inferiore
1
140mm
140mm
1
310mm
2
310mm
2
2
2
280mm
1
Voce
Identificazione
Descrizione
1
Piedini regolabili
Alzare o abbassare i piedini per livellare il proiettore.
2
Fori per il supporto
da soffitto
Rivolgersi al rivenditore per informazioni su come installare il
proiettore al soffitto.
Vedere
pagina
13
-
Nota:
•
•
•
Per l'installazione, assicurarsi di utilizzare esclusivamente supporti da soffitto UL Listed.
Per le installazioni su soffitto, usare supporti da soffitto approvati e viti M6 con una profondità
massima di 10 mm (0,39 pollici).
La forma e la resistenza del supporto da soffitto devono essere adeguate. La capacità di carico
del supporto da soffitto deve essere superiore al peso dell'apparecchiatura installata e, come
precauzione supplementare, deve essere in grado di sostenere tre volte il peso dell'apparecchiatura
(non inferiore a 71,4 kg) per un periodo di 60 secondi.
—
5—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Componenti del telecomando
ON
OFF
1
16
1
2
3
4
5
6
7
8
9
3
Info
0
Mode
17
4
Auto
Source
18
Exit
19
2
5
Enter
6
7
8
Menu
Gamma Bright
Cont.
PIP
9
10
20
21
Lens H
Focus
22
Zoom
23
Pattern
24
11
Lens V
12
Keystone H
13
Keystone V
14
Shutter
(AV Mute)
Hot Key
15
Importante:
1. Evitare di usare il proiettore con la luce fluorescente accesa. Alcune luci fluorescenti ad alta frequenza
possono compromettere il funzionamento del telecomando.
2. Assicurarsi che non vi siano ostacoli tra il telecomando e il proiettore. In presenza di ostacoli tra il
telecomando e il proiettore, il segnale potrebbe essere rimandato da alcune superfici riflettenti quali gli
schermi del proiettore.
3. I tasti del proiettore hanno le stesse funzioni dei tasti del telecomando. Questo manuale d’uso
descrive il funzionamento del proiettore usando il telecomando.
Nota:
Conforme agli standard di prestazione FDA per i prodotti laser tranne per le deviazioni ai sensi della
normativa Laser Notice N. 50, del 24 giugno 2007.
—
6—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Voce
Identificazione
Descrizione
Vedere
pagina
1
Accensione
Accende il proiettore.
2
Tasti numerici
Immettere un numero (ad esempio, il codice PIN) o il tasto rapido della
sorgente.
Tasto rapido sorgente:
1: HDMI 1
2: HDMI 2
3: DVI-D
4: VGA
5: HDBaseT
6: 3G-SDI
-
3
Info
Visualizza le informazioni sull’immagine.
-
4
Auto
Ottimizza automaticamente l'immagine.
-
5
Enter
•
•
Selezione di una voce di menu evidenziata.
Modifica o accettazione di un valore.
20
6
Tasti freccia
•
•
Regolano le impostazioni al valore SUPERIORE o INFERIORE.
Navigazione all’interno del menu.
20
7
Menu
Visualizza i menu.
8
Gamma
Regola i livelli di portata media.
-
9
Luminoso
Regola la quantità di luce dell’immagine.
-
10
Lens O
Regola la posizione dell’immagine in orizzontale.
-
11
Lens V
Regola la posizione dell’immagine in verticale.
-
12
Keystone O
Regola la distorsione orizzontale.
35
13
Keystone V
Regola la distorsione verticale.
35
14
Otturatore
(Esclusione AV)
Visualizza o esclude l'immagine video.
-
15
Tasto di scelta
Selezione rapida dei tasti predefiniti.
-
16
OFF
Spegne il proiettore.
17
Modalità
Seleziona la modalità di visualizzazione preimpostata.
-
18
Source
Seleziona l’ingresso per l’immagine principale o PIP/PBP.
-
19
Uscita
Torna al livello precedente del menu o esce dal menu.
20
PIP
Attiva/Disattiva la modalità PIP/PBP.
-
21
Cont.
Regola la differenza tra le aree chiare e quelle scure.
-
22
Fuoco
Regola il fuoco per migliorare la chiarezza dell’immagine come voluto.
14
23
Zoom
Regola lo zoom per ottenere le dimensioni volute per l’immagine.
14
24
Pattern
Visualizzare un modello di controllo.
12
20
12
20
-
Attenzione:
Comandi, regolazioni o procedure diversi da quelli indicati potrebbero provocare l'esposizione a fonte
luminosa laser pericolosa.
—
7—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Distanza operativa del telecomando
Il telecomando usa la trasmissione a raggi infrarossi per controllare il proiettore. Non è necessario puntare
il telecomando direttamente verso il proiettore. A meno di non tenere il telecomando perpendicolare ai
fianchi o dietro al proiettore, il telecomando funzionerà bene ad una distanza di circa 7 metri (23 piedi) con
un’inclinazione di circa 15 gradi sopra o sotto il proiettore. Avvicinarsi un poco se il proiettore non risponde
al telecomando.
Tasti del proiettore e del telecomando
Il proiettore può funzionare usando il telecomando oppure i tasti del pannello posteriore del proiettore.
Tutte le operazioni possono essere eseguite col telecomando, mentre i tasti del proiettore hanno funzioni
limitate.
Codice telecomando
Le dieci diverse modalità telecomando (Codice 0 - Codice 9) sono assegnate a questo proiettore.
Cambiando codici telecomando si impediscono interferenze provenienti da altri telecomando quando vari
proiettori o attrezzature video vicini tra essi vengono messi in funzione contemporaneamente. Modificare
il codice telecomando del proiettore prima di modificare quello del telecomando. Fare riferimento alla
sezione “Menu Comunicazioni” a pagina 41.
Per modificare il codice telecomando:
Tenere premuto il tasto Mode e un tasto numerico (0-9) sul telecomando per oltre tre secondi per passare
tra i codici.
Impostazione predefinita: 0
Per modificare Indizzo proiettore:
Selezionare Indizzo proiettore nel menu Imp. (IMPOST → Comunicazioni → Indirizzo proiettore)
—
8—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Inserimento delle batterie del telecomando
1. Rimuovere il coperchio dello scomparto batterie
come mostrato nell'illustrazione.
2. Inserire le batterie con la corretta polarità (+/-) come
mostrato all'interno dello scomparto batterie.
3. Rimettere a posto il coperchio.
Attenzione:
•
•
•
Utilizzare solo batterie AAA (si consigliano batterie alcaline).
Smaltire le batterie usate osservando le normative ed ordinanze locali.
Togliere le batterie quando il proiettore non viene usato per periodi prolungati.
—
9—
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Impostazione e funzionamento
Installazione dell'obiettivo di proiezione
Prima di impostare il proiettore, installare l'obiettivo di proiezione sul proiettore.
Importante:
•
•
Prima dell'installazione, controllare l'ambiente in cui utilizzare il proiettore e preparare l'obiettivo
adatto.
Per ulteriori informazioni, rivolgersi al rivenditore presso cui si è acquistato il proiettore.
1. Premere due volte il tasto "
" del tastierino integrato o premere "
proiettore.
2. Ruotare il copriobiettivo in senso antiorario.
Quindi rimuovere il copriobiettivo.
3. Rimuovere i copriobiettivi (anteriore e posteriore) sull'obiettivo.
4. Con l'etichetta "ALTO" sul gruppo ottico rivolta verso l'alto,
installare il gruppo nell'attacco.
ALTO
—
10 —
" del telecomando per spegnere il
Proiettore DLP — Manuale d’uso
5. Ruotare l'obiettivo in senso orario per bloccarlo.
6. Installare saldamente il copriobiettivo sull'obiettivo.
—
11 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Avvio e spegnimento del proiettore
Accensione del proiettore
1. Collegare il cavo di alimentazione al proiettore. Quindi collegare l'altra estremità
ad una presa di rete. Il tasto di alimentazione del tastierino integrato si illumina.
Importante:
Assicurarsi che l'interruttore di alimentazione sia in posizione ON.
2. Accendere i dispositivi collegati.
3. Accendere il proiettore premendo il tasto “
” sul
telecomandoo premere “ ” sul tastierino integrato.
Il LED di stato lampeggia a lungo di colore arancione.
È visualizzata la schermata d’avvio del proiettore, ed i
dispositivi collegati sono rilevati.
4. Se è collegato più di un dispositivo di ingresso, premere il tasto Source del telecomando per
selezionare una sorgente di ingresso (HDMI1, HDMI2, DVI-D, VGA, HDBaseT o 3G-SDI).
5. Il proiettore rileva la sorgente selezionata e visualizza le immagini.
Spegnimento del proiettore
1. Premere il tasto "
" del tastierino integrato o premere " " del telecomando per spegnere il proiettore.
Sull’immagine visualizzata appare un messaggio di avviso.
2. Premere di nuovo il tasto "
" del tastierino integrato o premere " " del telecomando per confermare
la selezione. Se non si preme di nuovo il tasto " " o " ", il messaggio di avviso sparisce dopo 10
secondi.
Attenzione:
Non scollegare il cavo di alimentazione finché tutte le ventole non si arrestano – indicando che il
proiettore si è raffreddato.
—
12 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Regolazione del livello del proiettore
Annotare quanto segue per l'impostazione del proiettore:
• Il tavolo o il piano su cui si poggia il proiettore deve essere in piano e solido.
• Posizionare il proiettore in modo che sia perpendicolare rispetto allo schermo.
• Assicurarsi che i cavi siano in una posizione sicura. Si può infatti inciampare su di essi.
A
B
1. Per alzare il livello del proiettore, sollevare il proiettore
A
.
2. Individuare il piedino regolabile sulla parte inferire del proiettore.
3. Girare il piedino regolabile in senso orario per alzare il proiettore ed in senso antiorario per abbassarlo.
Ripetere con gli altri piedini, se necessario
B
.
—
13 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Regolazione dello zoom, messa a fuoco e distorsione
1. Utilizzare il tasto Zoom per ridimensionare
l'immagine proiettata e le dimensioni dello
schermo B .
Lens H
Focus
A
Lens V
Keystone H
2. Utilizzare il tasto Fuoco per rendere nitida
l'immagine proiettata
A
Zoom
Keystone V
Shutter
(AV Mute)
.
Hot Key
Pattern
B
3. Utilizzare i tasti Keystone O (del telecomando) per regolare la distorsione
trapezoidale orizzontale e rendere l’immagine più squadrata. Utilizzare
i tasti Keystone V (del telecomando) per regolare la distorsione
trapezoidale verticale e rendere l’immagine più squadrata.
Lens H
Focus
Lens V
Keystone H
Zoom
Keystone V
Shutter
(AV Mute)
—
14 —
Hot Key
Pattern
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Uso della regolazione dello spostamento dell'obiettivo
L'obiettivo di proiezione può essere spostato in alto, in basso, a destra e a sinistra con la funzione di
spostamento dell'obiettivo motorizzata. Questa funzione consente il facile posizionamento delle immagini
sullo schermo. Lo spostamento dell'obiettivo in genere viene espresso come percentuale dell'altezza o
della larghezza dell'immagine. Vedere l'illustrazione di seguito.
Spostamento verticale/orizzontale dell'obiettivo
Compensazione verticale immagine: Compensazione 0% (WUXGA)
Non è applicata alcuna compensazione compensazione 0%.
Metà dell'immagine è visualizzata sopra il
centro dell'obiettivo e metà dell’immagine
appare sotto il centro dell’obiettivo.
600 pixel
sopra il centro
dell'obiettivo.
Centro dell'obiettivo
600 pixel
sopra il centro
dell'obiettivo.
Compensazione verticale immagine: Compensazione 50% (WUXGA)
600 pixel di
spostamento
sopra il centro
dell’obiettivo.
Centro dell'obiettivo
—
15 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Compensazione verticale immagine: Compensazione -50% (WUXGA)
600 pixel di
spostamento
sotto il centro
dell’obiettivo.
Centro dell'obiettivo
Compensazione orizzontale dell'immagine: Compensazione +/-15% (WUXGA)
1920 pixel
Centro dell'obiettivo
-288 pixel
—
16 —
+288 pixel
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Obiettivi opzionali e dimensioni di proiezione
Obiettivo del proiettore
La serie completa di obiettivi di proiezione è elencata nella tabella di seguito.
Voce
Tipo di obiettivo
Nome modello
obiettivo
A16
A15
A01
A06
A03
A13
Lunghezza focale
(f)
N/A
11,11-14,06
14,03-17,96
18,2-22,6
22,56-42,87
42,60-80,90
Numero f
2,4
2,30-2,53
2,30-2,57
2,00-2,30
2,30-3,39
2,30-2,74
Specifica di messa
a fuoco (MTF)
67 lp/mm
67 lp/mm
67 lp/mm
67 lp/mm
67 lp/mm
67 lp/mm
Raggio di zoom
(rapporto)
N/A
1,26X
1,28X
1,25X
1,9X
1,9X
1,52-2,92
2,90-5,50
Regolazione di
zoom e messa a
fuoco
Motorizzato
Rapporto di
proiezione
(WUXGA)
0,361
0,75-0,95
0,95-1,22
1,22-1,52
Distanza di
proiezione
(WUXGA)
0,96~3,01 m
0,81~6,13 m
1,02~7,88 m
1,31~9,82 m
Dimensioni
dell'immagine
proiettata
1,64~18,87 m 3,12~35,54 m
50~300”
Orizzontale: ±15%
Verticale: ±50%
Obiettivo del proiettore: A01, A03, A13
Spostamento
motorizzato
dell'obiettivo
Piattaforma
H
V
rH
rV
0,67” WUXGA
15%
50%
15%
50%
V
rH
rV
50%
10%
40%
Obiettivo del proiettore: A06
(Intervallo di
spostamento
Piattaforma
H
obiettivo in base a
0,67” WUXGA
15%
larghezza e altezza)
Obiettivo del proiettore: A15
Piattaforma
H
V
rH
rV
0,67” WUXGA
15%
50%
1%
25%
—
17 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Intervallo di spostamento obiettivo A01/A03/A13:
Intervallo di spostamento obiettivo
Intervallo di spostamento obiettivo A06/A15:
Spostamento
motorizzato
dell'obiettivo
Più scuro
Intervallo di spostamento obiettivo
•
La precisione di spostamento obiettivo è di 0,5 pixel per fase.
•
Quando l'obiettivo si sposta oltre l'intervallo di funzionamento descritto,
i bordi dello schermo possono diventare più scuri oppure le immagini
possono diventare sfocate.
Regolazione vert./oriz. dell'obiettivo
Altre parti opzionali:
Codice
articolo
Voce
AH-B34020
Dongle Wi-Fi
AH-B34030
Cavo remoto a filo
—
18 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Rapporto tra dimensioni di proiezione e distanza di proiezione
Piattaforma
WUXGA (16:10)
DMD
0,67”
A06
A03
A13
A15
Focale
Zoom
ultra corta grandangolare
A16
Standard
Zoom a focale
lunga
Zoom a focale
ultra lunga
Focale corta
Rapporto di proiezione
0,361 (120”)
0,95-1,22
1,22-1,52
1,52-2,92
2,90-5,50
0,75-0,95
Rapporto di zoom
N/A
1,28X
1,25X
1,9X
1,9X
1,26X
Distanza di proiezione (m)
(min/max)
0,96-3,01 m
1,01-7,98 m
1,29-9,93 m
1,61-19,00 m
3,18-34,77 m
0,79-6,21 m
Obiettivo del proiettore
A01
Dimensioni schermo di
proiezione
Distanza di proiezione (m)
Spec. rapporto di proiezione
0,361 (120”)
0,95
1,22
1,22
1,52
1,52
2,92
2,92
5,5
0,75
0,95
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Diagonale Altezza Larghezza
(pollici)
(m)
(m)
50
0,67
1,08
NA
1,01
1,31
1,29
1,62
1,61
3,12
3,18
5,89
0,79
1,01
60
0,81
1,29
NA
1,22
1,57
1,56
1,95
1,94
3,76
3,78
7,05
0,96
1,22
70
0,94
1,51
NA
1,43
1,84
1,82
2,29
2,27
4,39
4,39
8,20
1,12
1,43
80
1,08
1,72
NA
1,63
2,11
2,09
2,62
2,60
5,03
5,00
9,36
1,28
1,64
90
1,21
1,94
NA
1,84
2,38
2,35
2,95
2,94
5,66
5,61
10,51
1,45
1,85
100
1,35
2,15
NA
2,05
2,64
2,62
3,28
3,27
6,30
6,21
11,67
1,61
2,05
110
1,48
2,37
NA
2,26
2,91
2,89
3,62
3,60
6,93
6,82
12,82
1,78
2,26
120
1,62
2,58
0,96
2,47
3,18
3,15
3,95
3,94
7,57
7,43
13,98
1,94
2,47
130
1,75
2,80
1,04
2,67
3,44
3,42
4,28
4,27
8,20
8,04
15,13
2,10
2,68
140
1,88
3,02
1,11
2,88
3,71
3,69
4,61
4,60
8,84
8,65
16,29
2,27
2,89
150
2,02
3,23
1,18
3,09
3,98
3,95
4,95
4,94
9,47
9,25
17,44
2,43
3,09
160
2,15
3,45
1,26
3,30
4,24
4,22
5,28
5,27
10,11
9,86
18,60
2,60
3,30
170
2,29
3,66
1,33
3,51
4,51
4,48
5,61
5,60
10,74
10,47
19,75
2,76
3,51
180
2,42
3,88
1,40
3,72
4,78
4,75
5,94
5,93
11,38
11,08
20,91
2,92
3,72
190
2,56
4,09
1,48
3,92
5,05
5,02
6,27
6,27
12,01
11,69
22,06
3,09
3,93
200
2,69
4,31
1,55
4,13
5,31
5,28
6,61
6,60
12,65
12,29
23,22
3,25
4,13
250
3,37
5,38
1,91
5,17
6,65
6,61
8,27
8,27
15,82
15,33
28,99
4,07
5,17
300
4,04
6,46
2,28
6,21
7,98
7,95
9,93
9,93
19,00
18,37
34,77
4,89
6,21
350
4,71
7,54
2,65
NA
V
H
Centro dello
schermo
b1
b2
(27,69) mm
b3
Asse ottico
a0
—
19 —
a0: Distanza tra specchio e schermo
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Impostazioni del menu OSD
Controlli del menu OSD
Il proiettore dispone di un OSD che consente di effettuare le regolazioni dell'immagine e modificare varie
impostazioni.
Navigazione del menu OSD
È possibile utilizzare i tasti cursore del telecomando o la tastiera del proiettore per spostarsi ed apportare
modifiche all'OSD.
Auto
Source
B
Enter
Menu
Exit
1. Per accedere all'OSD, premere il
tasto Menu
A
A
C
.
2. Usare le frecce (pqtu) per
spostarsi all’interno del menu
e regolare le impostazioni per
aumentare o diminuire il loro
valore B .
3. Premere il tasto Enter per accedere
D
IMMAG.
IMMAG.
Modalità display
USCITA
Luminosa
Salva per ut.
Pared de color
Off
Gamma Dinamica
IMPOSTA
Luminosità
50
Contrasto
50
Nitidezza
Colore
OPZ.
8
50
al menu secondario o confermare una
selezione/impostazione C .
4. Premere il tasto Exit per tornare
al menu precedente, oppure per
uscire dal menu D .
Attenzione:
In base alla sorgente video, non tutte le voci dell'OSD sono disponibili. Non è possibile accedere alle
voci non disponibili, le quali sono riportate in grigio.
—
20 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Impostazione della lingua del menu OSD
Impostare la lingua OSD in base alle proprie preferenze prima di continuare.
1. Premere il tasto Menu.
IMMAG.
IMMAG.
Modalità display
USCITA
Luminosa
Salva per ut.
Pared de color
Off
Gamma Dinamica
IMPOSTA
Luminosità
50
Contrasto
50
Nitidezza
OPZ.
8
Colore
50
2. Usare le frecce (pq) per selezionare IMPOSTA e premere il tasto Enter per accedere al menu
IMPOSTA.
IMPOSTA
IMMAG.
Lingua
USCITA
English
Auto
Montag. a soffitto
Proiezione posteriore
Off
Funzione Lente
IMPOSTA
In alto a sinistra
Posizione menu
Preferenze menu
On
Imp. LED tast.
OPZ.
PIN
3. Usare le frecce (pq) per selezionare Lingua e premere il tasto Enter
per accedere al relativo menu secondario.
4. Utilizzare le frecce (pq) per selezionare la lingua voluta, quindi
premere il tasto Enter per confermare.
5. Premere varie volte il tasto Exit per uscire dal menu.
—
21 —
Lingua
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Panoramica del menu OSD
Usare le illustrazioni che seguono per trovare rapidamente un’impostazione o determinare la sua capacità
di regolazione.
Menu
Menu secondario / Impostazioni
principale
Imp. predefinite
Presentazione
Luminosa
Film
HDR
Modalità display
sRGB
Luminosa
DICOM SIM.
Blending
Alta vel. 2D
Utente
3D
Salva per ut.
Off
Lavagna
Color amarillo
Pared de color
Color verde
Off
Color azul
Rosa
Grigio
Off
HDR
IMMAG.
Auto
Auto
Luminosa
Gamma Dinamica
Standard
Immagine HDR
Film
Standard
Dettaglio
Luminosità
0 ~ 100
50
Contrasto
0 ~ 100
50
Nitidezza
0 ~ 15
8
Colore
0 ~ 100
50
Tonalità
0 ~ 100
50
Fase
0 ~ 31
0
Posizione
orizzontale
0 ~ 100
50
Posizione
verticale
0 ~ 100
50
Immagine autom.
Normale
Forza ampio
Forza ampio
Off
Modalità 3D
On
On
Auto
Schermo 3D
Frame Packing
3D Formato
Side by Side
Top and Bottom
Frame Sequential
—
22 —
Auto
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
Menu secondario / Impostazioni
principale
Imp. predefinite
Off
Inversione 3D
On
Off
DLP Link
On
Off
Off
3D
Schermo 3D
L
3D-2D
R
A emettitore
Uscita sync. 3D
A succ. proiettore
Off
1º frame
Riferimento L/R
GPIO campo
Ritardo forogramma
1~500
Off
Abilitazione HSG
On
Off
Schema di prova
automatico
On
Off
On
H. rosso
0 ~ 254
127
S. rosso
0 ~ 254
127
G. rosso
0 ~ 254
127
H. verde
0 ~ 254
127
S. verde
0 ~ 254
127
G. verde
0 ~ 254
127
H. blu
0 ~ 254
127
S. blu
0 ~ 254
127
G. blu
0 ~ 254
127
Regolazione HSG H. ciano
0 ~ 254
127
S. ciano
0 ~ 254
127
G. ciano
0 ~ 254
127
H. magenta
0 ~ 254
127
S. magenta
0 ~ 254
127
G. magenta
0 ~ 254
127
H. giallo
0 ~ 254
127
S. giallo
0 ~ 254
127
G. giallo
0 ~ 254
127
Guadagno R bianco
0 ~ 254
127
Guadagno G bianco
0 ~ 254
127
Guadagno B bianco
0 ~ 254
127
0 - 10
Impostando fonte
IMMAG.
Ripristina a valori di
fabbrica
Picco bianco
Film
Video
Grafica
Avanzate
Gamma2.2
Gamma
3D
Lavagna
DICOM
vivo
—
23 —
Impostando fonte
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
Menu secondario / Impostazioni
principale
Imp. predefinite
Caldo
Temp. colore
Standard
Impostando fonte
Bianco freddo
Auto
RGB
Spazio Colore
Video RGB
Auto
REC709
REC601
IMMAG.
Avanzate
Impostazioni colore
Guadagno Rosso
0 ~ 100
50
Guadagno Verde
0 ~ 100
50
Guadagno Blu
0 ~ 100
50
Compensazione
rosso
0 ~ 100
50
Compensazione
verde
0 ~ 100
50
Compensazione
blu
0 ~ 100
50
Reset guadagno
RGB/offset
Off
Miglioramento colore
CE 1
CR1
CE 2
2X
Velocità ruota dei colori
3X
Off
Nero estremo
On
Off
DynamicBlack™
On
2X
Off
Off
Auto
4:3
Proporzioni
16:9
Auto
16:10
LBX
Nativo
USCITA
Maschera bordi
0~10
Zoom dig.
Orizzont.
50% ~ 400%
100
Zoom dig. V
50% ~ 400%
100
Spost. dig.
Orizzont.
0 ~ 100
50
Spost. dig. V
0 ~ 100
50
Off
Mod. PC
Dist. immagine
On
Off
Trapezio H
0 ~ 200
100
Correzione V.
0 ~ 200
100
Deformazione O
0 ~ 100
50
Deformazione V
0 ~ 100
50
—
24 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
Menu secondario / Impostazioni
principale
Imp. predefinite
4- Angoli
Dist. immagine
Reg. O. alto sx
0 ~ 120 (pixel)
0
Reg. V. alto sx
0 ~ 80
0
Reg. O. alto dx
0 ~ 120
0
Reg. V. alto dx
0 ~ 80
0
Reg. O. basso sx
0 ~ 120
0
Reg. V. basso sx
0 ~ 80
0
Reg. O. basso dx
0 ~ 120
0
Reg. V. basso dx
0 ~ 80
0
Ripristina a valori di
fabbrica
Off
Abilita PIP/PBP
On
HDMI1
HDMI2
DVI-D
Sorgente princ.
VGA
HDBaseT
3G-SDI
USCITA
HDMI1
HDMI2
DVI-D
Sorgente sec.
VGA
HDBaseT
PIP / PBP
3G-SDI
Scambio
Piccolo
Dimensioni
Media
Grande
Grande
PBP, princ. sx
PBP, princ. alto
PBP, princ. dx
PBP, princ. basso
Configurazione
PIP - Basso dx
PIP - Basso sx
PIP - Alto sx
PIP - Alto dx
—
25 —
PBP, princ. sx
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
Menu secondario / Impostazioni
principale
Imp. predefinite
English
Lingua
Francese
Español
Deutsch
Italiano
Русский
简体中文
日本語
한국어
Português
Indonesian
English
Dutch
Montag. a soffitto
Proiezione
posteriore
‫العربية‬‎
Off
On
Auto
Off
On
Auto
Off
Aumento fuoco - arresto motore
Aumento fuoco - il motore si muove di 1 passo
Aumento fuoco - il motore si muove di 30 passi
Riduzione fuoco - arresto motore
Riduzione fuoco - il motore si muove di 1 passo
Riduzione fuoco - il motore si muove di 30 passi
Ingrandimento - arresto motore
Ingrandimento - il motore si muove di 1 passo
Ingrandimento - il motore si muove di 30 passi
Riduzione - arresto motore
Riduzione - il motore si muove di 1 passo
Riduzione - il motore si muove di 30 passi
Spostamento obiettivo su - arresto motore
Spostamento obiettivo su - il motore si sposta
di 1 pixel
Spostamento obiettivo su - il motore si sposta
di 30 pixel
Spostamento obiettivo giù - arresto motore
Spostamento obiettivo giù - il motore si sposta
di 1 pixel
Spostamento obiettivo giù - il motore si sposta
di 30 pixel
Spostamento obiettivo destra - arresto motore
Spostamento obiettivo destra - il motore sposta
di 1 pixel
Spostamento obiettivo destra - il motore sposta
di 30 pixel
Spostamento obiettivo sinistra - arresto motore
Spostamento obiettivo sinistra - il motore sposta
di 1 pixel
Spostamento obiettivo sinistra - il motore sposta
di 30 pixel
Messa a fuoco
IMPOSTA
Zoom
Funzione Lente
Spostamento Lente
Sì/No (finestra di
dialogo)
No
Sì
Applica posizione
Salva posizione
Taratura Lente
Blocco obiet.
Memoria obiettivo
—
26 —
No
1~5
1~5
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
Menu secondario / Impostazioni
principale
Imp. predefinite
In alto a sinistra
In alto a destra
Posizione menu
Al centro
In basso a sinistra
In basso a destra
Trasparenza menu
Preferenze menu
Imp. LED tast.
PIN
0~9
0
Off
Mostra messaggi
On
On
Off
On
On
Off
Protezione PIN
Off
On
Camb. PIN
Interruttore 12 V
Off
On
Compatibile 4K
(HDMI1)
Off
Compatibile 4K
(HDMI2)
Off
On
On
DHCP
IMPOSTA
Off
On
Tramite impostazione
Indirizzo IP
Tramite impostazione
Subnet mask
Tramite impostazione
Gateway
predefinito
Tramite impostazione
LAN
DNS
Indirizzo Mac
Tramite impostazione
Applica
Comunicazioni
WLAN
Abilita
Tramite impostazione
IP iniziale
Tramite impostazione
IP finale
Tramite impostazione
Indirizzo IP
Subnet mask
Tramite impostazione
SSID
Tramite impostazione
Applica
Tramite impostazione
Crestron
PJ Link
AMX Device
Discovery
Controllo
Telnet
HTTP
—
27 —
Off
On
Off
On
Off
On
Off
On
Off
On
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
Menu secondario / Impostazioni
principale
Imp. predefinite
Ripristino rete
Tramite impostazione
1200
2400
4800
9600
14400
Vel. baud p. ser
115200
19200
38400
IMPOSTA
57600
Comunicazioni
115200
Indirizzo proiettore
0-9
Frontale
Contr. IR
Alto
HDBaseT
Sorgente auto
Altitudine elevata
Off
0
Off
On
Off
On
Off
On
On
On
Off
On
On
Off
Off
On
Off
Griglia verde
Griglia Magenta
Griglia bianco
Bianco
Pattern di prova
Nero
Off
Rosso
Verde
Blu
Giallo
Magenta
OPZ.
Ciano
Logo
Colore di sfondo
Blu
Logo
Nero
Bianco
Impost. tasto di
scelta rapida
Proporzioni
Sospendi schermata
Modalità 0,5 W
Modalità attiva
Mod. standby
Imposta Potenza
Modalità di
comunicaz.
Off
Accensione diretta
On
Off
Attivazione segnale
On
—
28 —
Modalità di comunicaz.
Off
Off
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu
Menu secondario / Impostazioni
principale
Imp. predefinite
Spegnimento autom. (min)
0~180
(con incrementi di
5 min)
20 min
Timer sospensione (min)
0 ~ 990
(con incrementi di
30 min)
No
Imposta Potenza
Alim. costante
Lum. costante
Mod. sorg. lum.
Imp. sorg. lum.
Imp. alim. cost.
0 ~ 100
Totale ore proiettore
Nome modello
Numero di serie
Risoluzione Nativa
Versione FW
Versione F-MCU
Versione S-MCU
Versione M-MCU
Versione L-MCU
Versione A-MCU
Versione LAN
Versione formattatore
Versione FPGA0
Versione FPGA1
Versione HDBaseT
OPZ.
Sorgente princ.
- Risoluzione
Informazioni
- Formato segnale
- Clock pixel
- Agg. orizz.
- Agg. vert.
Sorgente sec.
- Risoluzione
- Formato segnale
- Clock pixel
- Agg. orizz.
- Agg. vert.
Modalità display
Spazio Colore
Mod. sorg. lum.
Totale ore proiettore
Mod. standby
Indirizzo IP
DHCP
SSID
Ripristina
impostazioni
predefinite
Alim. costante
Modalità Eco
Sì/No (finestra di dialogo)
Servizio
—
29 —
100
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Immagine
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMMAG. e
premere il tasto Enter per accedere al menu IMMAG.. Premere le frecce (pq) per selezionare l'opzione
del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce (pqtu)
per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
IMMAG.
IMMAG.
Modalità display
USCITA
Luminosa
Salva per ut.
Pared de color
Off
Gamma Dinamica
IMPOSTA
OPZ.
Luminosità
50
Contrasto
50
Nitidezza
8
Colore
50
Voce
Descrizione
Modalità display
Ottimizza il proiettore per la visualizzazione delle immagini in determinate condizioni,
come Presentazione, Luminosa, Film, HDR, sRGB, DICOM SIM., Blending,
Alta vel. 2D, Utente (modalità definibile dall'utente) e 3D.
Salva per ut.
Salvare le impostazioni attuali dell’immagine nel profilo utente, inclusi luminosità,
contrasto, colore, tonalità, spazio colore, regolazione HSG e così via.
Pared de color
Selezionare un colore simile a quello della parete da sei colori preimpostati, tra cui
Lavagna, Color amarillo, Color verde, Color azul, Rosa e Grigio. Selezionare Off per
disabilitare la funzione.
Gamma Dinamica
Configurare l'impostazione HDR (High Dynamic Range) e il suo effetto durante la
visualizzazione di video da lettori 4K Blu-ray e dispositivi di streaming.
Luminosità
Regola l'intensità dell'immagine.
Contrasto
Regola il grado di differenza tra le parti più chiare e più scure dell’immagine e cambia
la quantità di nero e bianco nell’immagine.
Nitidezza
Selezione della massima chiarezza dell’immagine.
Colore
Regola un’immagine video da bianco e nero a colori completamente saturi.
L’impostazione colore si applica solo alle sorgenti video.
Tonalità
Regola il bilanciamento del colore rosso-verde delle immagini video. L’impostazione
di tonalità si applica solo alle sorgenti video.
Fase
Solo segnali analogici. Regolare la fase dei pixel quando l’immagine mostra tremolii
o disturbi dopo avere ottimizzato l’allineamento dei pixel. Fase pixel può regolare la
fase della frequenza di campionamento dei pixel relativa al segnale in ingresso.
Posizione orizzontale
Sposta l’immagine verso destra o sinistra all’interno dell’area di pixel disponibili.
Posizione verticale
Sposta l’immagine verso l’alto o il basso all’interno dell’area di pixel disponibili.
Immagine autom.
Forza il proiettore a riacquisire e bloccare il segnale d’ingresso. Questo è utile
quando la qualità del segnale è marginale.
Schermo 3D
Configura le impostazioni di visualizzazione 3D. Fare riferimento alla sezione “Menu
Schermo 3D” a pagina 31.
Regolazione HSG
Configura le impostazioni di gestione colori. Fare riferimento alla sezione “Menu
Regolazione HSG” a pagina 32.
Avanzate
Configura le impostazioni avanzate dell'immagine. Fare riferimento alla sezione
“Menu Avanzate” a pagina 33.
—
30 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Schermo 3D
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMMAG.
e premere il tasto Enter per accedere al menu IMMAG.. Premere le frecce (pq) per selezionare
Schermo 3D e premere il tasto Enter per accedere al menu Schermo 3D. Premere le frecce (pq)
per selezionare l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario.
Premere le frecce (pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto
Enter per confermare.
3D
IMMAG.
USCITA
IMPOSTA
OPZ.
Modalità 3D
On
3D Formato
Auto
Inversione 3D
Off
DLP Link
Off
3D-2D
3D
Uscita sync. 3D
A emettitore
Riferimento L/R
GPIO campo
Ritardo forogramma
1
Voce
Descrizione
Modalità 3D
Abilitare per visualizzare contenuto 3D.
3D Formato
Imposta il formato 3D. Supporta Auto (rileva automaticamente il formato),
Frame Packing, Side by Side, Top and Bottom e Frame Sequential.
Inversione 3D
Inverte il segnale di sincronizzazione 3D per l'applicazione dell'uso di un
singolo proiettore.
DLP Link
Seleziona la sorgente Sincronia 3D:
• On: Il tipo Sincronia 3D è Collegamento DLP.
• Off: L’origine di sincronizzazione 3D è la porta 3D SYNC OUT.
3D-2D
Impostare il modo in cui viene visualizzato il contenuto 3D sullo schermo: 3D
(visualizza il segnale 3D), sinistra (L) (visualizza il fotogramma sinistro del
contenuto 3D) o destra (R) (visualizza il fotogramma destro del contenuto 3D).
Uscita sync. 3D
Trasmette un segnale di sincronizzazione 3D con il connettore di uscita
sincronizzazione 3D all'emettitore (A emettitore) o al successivo proiettore
(A succ. proiettore) per blending 3D.
Riferimento L/R
Impostare la sorgente del riferimento sinistro o destro, come 1º frame
(utilizzato per singolo proiettore 3D) e GPIO campo (consente che il primo
segnale di uscita 3D sia uguale per l'applicazione su vari proiettori).
Ritardo forogramma
Impostare il ritardo forogramma per correggere la visualizzazione asincrona
dell'immagine in blending 3D.
—
31 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Regolazione HSG
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMMAG.
e premere il tasto Enter per accedere al menu IMMAG.. Premere le frecce (pq) per selezionare
Regolazione HSG e premere il tasto Enter per accedere al menu Regolazione HSG. Premere le
frecce (pq) per selezionare l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu
secondario. Premere le frecce (pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere
il tasto Enter per confermare.
Regolazione HSG
IMMAG.
Abilitazione HSG
USCITA
IMPOSTA
OPZ.
On
Schema di prova automatico
On
H. rosso
127
S. rosso
127
G. rosso
127
H. verde
127
S. verde
127
G. verde
127
Voce
Descrizione
Abilitazione HSG
Abilita/disabilita la funzione Regolazione HSG.
Schema di prova automatico
Abilita/disabilita il modello di prova dei colori solidi in base alla voce di
menu su cui è posizionato.
H. rosso / H. verde / H. blu /
H. ciano / H. magenta / H. giallo
Regolano la tonalita del canale rosso, verde, blu, ciano, magenta o giallo
dell’immagine.
S. rosso / S. verde / S. blu /
S. ciano / S. magenta / S. giallo
Regolano la saturazione del canale rosso, verde, blu, ciano, magenta o
giallo dell’immagine.
G. rosso / G. verde / G. blu /
G. ciano / G. magenta / G. giallo
Regolano il guadagno del canale rosso, verde, blu, ciano, magenta o giallo
dell’immagine.
Guadagno R bianco /
Guadagno G bianco /
Guadagno B bianco
Regolano il bilanciamento del bianco del canale rosso, verde o blu
dell’immagine.
Ripristina a valori di fabbrica
Ripristinano le impostazioni predefinite delle regolazioni di tonalità,
saturazione, guadagno e bilanciamento del bianco.
—
32 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Avanzate
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMMAG. e
premere il tasto Enter per accedere al menu IMMAG.. Premere le frecce (pq) per selezionare Avanzate
e premere il tasto Enter per accedere al menu Avanzate. Premere le frecce (pq) per selezionare
l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce
(pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
Avanzate
IMMAG.
Picco bianco
USCITA
10
Gamma
Video
Temp. colore
Standard
Spazio Colore
IMPOSTA
OPZ.
Auto
Impostazioni colore
Miglioramento colore
CE 1
Velocità ruota dei colori
2X
Nero estremo
Off
Voce
Descrizione
Picco bianco
(Solo per sorgenti video) Aumenta la luminosità dei bianchi che sono vicini al
100%.
Gamma
Selezionare la gamma appropriata fra Film, Video, Grafica, Gamma2.2, 3D,
Lavagna, DICOM e vivo.
Temp. colore
Cambia l'intensità dei colori da Caldo, Standard e Bianco freddo.
Spazio Colore
Selezione di uno spazio colore che è stato regolato specificatamente per il
segnale d’ingresso. Utilizzare solo per i segnali analogici e per certe sorgenti
digitali. Opzioni disponibili: Auto, RGB, Video RGB, REC709 e REC601.
Impostazioni colore
Regolano il guadagno del canale rosso, verde o blu dell’immagine. Influirà sul
nero e sul bianco.
Regolano la compensazione del canale rosso, verde o blu dell’immagine.
Influirà sul nero e sul bianco.
Reimpostare guadagno RGB/compensazione per ripristinare le impostazioni
predefinite del colore.
Miglioramento colore
Il controllo Miglioramento colore consente di migliorare la qualità delle immagini
con una elevata saturazione del colore.
Velocità ruota dei colori
Una maggiore velocità riduce la comparsa di imperfezioni di colore che
potrebbero verificarsi. Velocità ruota dei colori può essere impostato su 2x per
fornire un suono più silenzioso e una maggiore durata della sorgente luminosa,
oppure 3X per fornire migliori prestazioni di colore.
Nero estremo
Analizza l’immagine corrente e calcola un valore di compensazione che è
poi aggiunto al valore del livello di nero del convertitore analogico a digitale.
Questo assicura un livello d nero ottimale per ciascuna sorgente analogica.
DynamicBlack™
Abilita o disabilita la funzione DynamicBlack. Abilitando questa funzione, si
aumenta dinamicamente il rapporto di contrasto.
—
33 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Uscita
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare USCITA e
premere il tasto Enter per accedere al menu USCITA. Premere le frecce (pq) per selezionare l'opzione
del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce (pqtu)
per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
USCITA
IMMAG.
Proporzioni
USCITA
IMPOSTA
Auto
Maschera bordi
0
Zoom dig. Orizzont.
100
Zoom dig. V
100
Spost. dig. Orizzont.
50
Spost. dig. V
50
Dist. immagine
OPZ.
PIP / PBP
Voce
Descrizione
Proporzioni
Visualizza l’immagine con le dimensioni rilevate, oppure ridimensiona
l’immagine massimizzando l’altezza, la larghezza o entrambe, oppure la
ridimensiona sulle dimensioni massime possibili mantenendo il rapporto
proporzioni originale. Opzioni disponibili: Auto, 4:3, 16:9, 16:10, LBX e Nativo.
Maschera bordi
Rimuovere i disturbi di codifica video sui bordi della sorgente video.
Zoom dig. Orizzont.
Cambia le dimensioni orizzontali dell'area dello schermo del proiettore. Se
l’area dello schermo è stata ridimensionata usando questa impostazione, può
essere spostata cambiando le impostazioni Spost. dig. O e Spost. dig. V.
Zoom dig. V
Cambia le dimensioni verticali dell'area dello schermo del proiettore. Se
l’area dello schermo è stata ridimensionata usando questa impostazione, può
essere spostata cambiando le impostazioni Spost. dig. O e Spost. dig. V.
Spost. dig. Orizzont.
Sposta l’area dello schermo orizzontalmente se le dimensioni sono state
modificate usando l’impostazione Zoom digitale.
Spost. dig. V
Sposta l’area dello schermo verticalmente se le dimensioni sono state
modificate usando l’impostazione Zoom digitale.
Dist. immagine
Configura le impostazioni di distorsione dell'immagine. Fare riferimento alla
sezione “Menu Dist. immagine” a pagina 35.
PIP / PBP
Configura le impostazioni PIP/PBP. Fare riferimento alla sezione “Menu PIP/
PBP” a pagina 36.
Nota:
•
•
•
Quando si seleziona Rapp. visual. 16:9, la risoluzione del segnale di ingresso o 1600x1200 viene
automaticamente commutata su 1600x900.
Se si seleziona Auto e il segnale di ingresso è 16:9, il tipo di schermo cambia automaticamente
(1920x1200).
Se si seleziona Nativo, lo schermo cambia automaticamente con mappatura 1:1 centro.
—
34 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Dist. immagine
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare USCITA
e premere il tasto Enter per accedere al menu USCITA. Premere le frecce (pq) per selezionare
Dist. immagine e premere il tasto Enter per accedere al menu Dist. immagine. Premere le frecce (pq)
per selezionare l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario.
Premere le frecce (pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto
Enter per confermare.
Corrección geométrica
IMMAG.
Mod. PC
USCITA
IMPOSTA
Off
Trapezio H
100
Correzione V.
100
Deformazione O
50
Deformazione V
50
4- Angoli
Ripristina a valori di fabbrica
OPZ.
Voce
Descrizione
Mod. PC
Consente al software per PC di controllare la geometria.
Trapezio H
Regola la distorsione trapezoidale orizzontale e rende l’immagine più
squadrata.
La correzione distorsione orizzontale è usata per correggere immagini di
forma trapezoidale i cui i bordi sinistro e destro sono disuguali in lunghezza.
Questa funzione è intesa per l'uso con applicazioni su asse orizzontale.
Correzione V.
Regola la distorsione trapezoidale verticale e rende l’immagine più squadrata.
La correzione distorsione verticale è usata per correggere immagini di forma
trapezoidale i cui i bordi superiore ed inferiore sono inclinati verso uno dei lati.
Questa funzione è intesa per l'uso con applicazioni su asse verticale.
Deformazione O
Regola la distorsione a cuscino orizzontale e rende l’immagine più squadrata.
Deformazione V
Regola la distorsione a cuscini verticale e rende l’immagine più squadrata.
—
35 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Voce
4- Angoli
Descrizione
Consentire la compressione dell'immagine per adattarsi ad un'area definita
spostando ciascuna posizione x e y dei quattro angoli.
A
B
B
B
B
A
Ripristina a valori di
fabbrica
A
A
Ripristinare l'impostazione predefinita di Dist. immagine.
Menu PIP/PBP
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare USCITA e
premere il tasto Enter per accedere al menu USCITA. Premere le frecce (pq) per selezionare PIP / PBP
e premere il tasto Enter per accedere al menu PIP / PBP. Premere le frecce (pq) per selezionare
l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce
(pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
PIP / PBP
IMMAG.
USCITA
Abilita PIP/PBP
On
Sorgente princ.
VGA
Sorgente sec.
VGA
Scambio
IMPOSTA
Dimensioni
Grande
Configurazione
PBP, princ. sx
OPZ.
Voce
Descrizione
Abilita PIP/PBP
Permette di visualizzare due sorgenti al contempo (immagini principali e PIP/PBP)
oppure una sola sorgente.
Sorgente princ.
Nell’elenco degli ingressi attivi, selezionarne uno da usare come immagine
principale.
Sorgente sec.
Nell’elenco degli ingressi attivi, selezionarne uno da usare come PIP/PBP.
Scambio
Cambiare l'immagine principale su PIP/PBP e PIP/PBP sull'immagine principale. Lo
scambio è possibile solo quando la funzione PIP/PBP è abilitata.
Dimensioni
Seleziona le dimensioni PIP/PBP. Opzioni disponibili: Piccolo, Media o Grande.
Configurazione
Imposta la posizione dell’immagine PIP/PBP sullo schermo.
—
36 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Tabella della disposizione e delle dimensioni PIP/PBP, come descritto di seguito.
¾¾P :indica la zona della sorgente principale (colore più chiaro).
¾¾* : Le zone delle sorgenti hanno le stesse dimensioni.
Disposizione PIP/PBP
Dimensioni PIP/PBP
Media
Piccolo
Grande
PBP, princ. sx
P
P
PBP, princ. alto
*
P
P
P
*
P
PBP, princ. dx
P
P
P
PBP, princ. basso
*
*
P
P
PIP - Basso dx
P
P
P
PIP - Basso sx
P
P
P
P
P
P
P
P
P
P
PIP - Alto sx
PIP - Alto dx
Matrice PIP/PBP
VGA
DVI-D
HDMI-1
HDMI-2
HDBaseT
3G-SDI
VGA
—
V
V
V
V
V
DVI-D
V
—
V
V
V
V
HDMI-1
V
V
—
V
V
V
HDMI-2
V
V
V
—
V
V
HDBaseT
V
V
V
V
—
V
3G-SDI
V
V
V
V
V
—
—
37 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Imp.
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMPOSTA e
premere il tasto Enter per accedere al menu IMPOSTA. Premere le frecce (pq) per selezionare l'opzione
del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce (pqtu)
per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
IMPOSTA
IMMAG.
Lingua
USCITA
English
Montag. a soffitto
Auto
Proiezione posteriore
Off
Funzione Lente
IMPOSTA
In alto a sinistra
Posizione menu
Preferenze menu
On
Imp. LED tast.
OPZ.
PIN
Voce
Descrizione
Lingua
Questa voce permette di selezionare una delle lingue disponibili per i
menu OSD.
Montag. a soffitto
Capovolge l’immagine per la proiezione dal soffitto.
Proiezione posteriore
L’immagine è invertita così da potere eseguire la proiezione da dietro uno
schermo trasparente.
Funzione Lente
Configura le impostazioni della funzione dell'obiettivo. Fare riferimento
alla sezione “Menu Funz. obiettivo” a pagina 39.
Posizione menu
Impostare la posizione del menu sullo schermo. Opzioni disponibili:
In alto a sinistra , In alto a destra , Al centro, In basso a sinistra e
In basso a destra.
Preferenze menu
Configura le impostazioni delle preferenze del menu. Fare riferimento alla
sezione “Menu Preferenze menu” a pagina 40.
Imp. LED tast.
Accende/spegne la retroilluminazione del tastierino.
PIN
Configura le impostazioni del PIN. Fare riferimento alla sezione “Menu
PIN” a pagina 40.
Interruttore 12 V
Impostare su On per attivare l'interruttore 12 V quando si accende la
lampada. Impostare su Off per disabilitare l'attivazione dell'interruttore 12
V in qualsiasi stato.
Compatibile 4K (HDMI1)(*) /
Compatibile 4K (HDMI2)(*)
Impostare su On per abilitare EDID di HDMI 2.0 per la porta HDMI1 o
HDMI2.
Comunicazioni
Configura le impostazioni delle comunicazioni. Fare riferimento alla
sezione “Menu Comunicazioni” a pagina 41.
Nota:
•
(*)Le versioni HDMI comuni sono HDMI 1.4 e 2.0. Con HDMI 1.4, la frequenza di 4K è limitata a
30 fotogrammi al secondo, mentre HDMI 2.0 riproduce video 4K senza compromessi a 50 e 60
fotogrammi al secondo. Questo proiettore supporta HDMI 1.4 e 2.0. Per riprodurre correttamente il
contenuto HDMI, l'EDID del proiettore per i dispositivi di ingresso con specifiche HDMI differenti.
Materiale 4K
—
38 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Funz. obiettivo
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMPOSTA
e premere il tasto Enter per accedere al menu IMPOSTA. Premere le frecce (pq) per selezionare
Funzione Lente e premere il tasto Enter per accedere al menu Funzione Lente. Premere le frecce (pq)
per selezionare l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario.
Premere le frecce (pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto
Enter per confermare.
Funzione Lente
IMMAG.
Messa a fuoco
USCITA
Zoom
Spostamento Lente
Taratura Lente
IMPOSTA
No
Blocco obiet.
Memoria obiettivo
OPZ.
Voce
Descrizione
Messa a fuoco
Regola la funzione di messa a fuoco sull'immagine proiettata.
Zoom
Regola la funzione di zoom sull'immagine proiettata.
Spostamento Lente
Permette di spostare l'immagine proiettata.
Taratura Lente
Esegue la calibrazione e riporta l'obiettivo in posizione centrale.
Blocco obiet.
Selezionare questa funzione per impedire il movimento di tutti i motori
dell’obiettivo.
• Sì: Lo spostamento dell'obiettivo è bloccato.
• No: Lo spostamento dell'obiettivo può essere utilizzato dall'utente.
Memoria obiettivo
Salvare la posizione attuale dell'obiettivo dopo lo spostamento dell'obiettivo.
AApplicare la posizione dell'obiettivo in base all'impostazione selezionata
della memoria obiettivo. La memoria obiettiva può essere impostata e
salvata fino a cinque massimo.
—
39 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Preferenze menu
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMPOSTA
e premere il tasto Enter per accedere al menu IMPOSTA. Premere le frecce (pq) per selezionare
Preferenze menu e premere il tasto Enter per accedere al menu Preferenze menu. Premere le
frecce (pq) per selezionare l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu
secondario. Premere le frecce (pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere
il tasto Enter per confermare.
Preferenze menu
IMMAG.
Trasparenza menu
0
Mostra messaggi
USCITA
On
IMPOSTA
OPZ.
Voce
Descrizione
Trasparenza menu
Rende trasparente lo sfondo del menu OSD.
Mostra messaggi
Visualizza i messaggi di stato sullo schermo.
Menu PIN
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMPOSTA e
premere il tasto Enter per accedere al menu IMPOSTA. Premere le frecce (pq) per selezionare PIN e
premere il tasto Enter per accedere al menu PIN. Premere le frecce (pq) per selezionare l'opzione del
menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce (pqtu) per
selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
PIN
IMMAG.
Protezione PIN
Off
Camb. PIN
USCITA
IMPOSTA
OPZ.
Voce
Protezione PIN
Camb. PIN
Descrizione
La funzione PIN (Personal Identification Number) permette di proteggere
con una password il proiettore. Dopo avere abilitato la funzione PIN,
è necessario inserire il PIN prima di poter proiettare le immagini. (PIN
predefinito: 12345)
Cambiare il PIN.
—
40 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Menu Comunicazioni
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare IMPOSTA
e premere il tasto Enter per accedere al menu IMPOSTA. Premere le frecce (pq) per selezionare
Comunicazioni e premere il tasto Enter per accedere al menu Comunicazioni. Premere le frecce (pq)
per selezionare l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario.
Premere le frecce (pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto
Enter per confermare.
Comunicazioni
IMMAG.
LAN
USCITA
WLAN
Controllo
Ripristino rete
IMPOSTA
115200
Vel. baud p. ser
0
Indirizzo proiettore
Contr. IR
OPZ.
Voce
Descrizione
LAN
Configura le impostazioni della LAN.
• DHCP: Attiva/disattiva la funzione DHCP.
• Indirizzo IP: Assegna l’indirizzo IP di rete.
• Subnet mask: Assegna la Subnet Mask della rete.
• Gateway predefinito: Assegna il Gateway predefinito della rete.
• DNS: Assegnare il DNS.
• Indirizzo Mac: Visualizza il valore dell'indirizzo MAC della rete.
• Applica: Applica le impostazioni di rete.
WLAN
Configura le impostazioni della WLAN.
• Abilita: Abilita/disabilita la WLAN.
• IP iniziale: Inizio dell'indirizzo IP.
• IP finale: Fine dell'indirizzo IP.
• Indirizzo IP: Assegna l’indirizzo IP di rete.
• Subnet mask: Assegna la Subnet Mask della rete.
• SSID: Assegna l'SSID.
• Applica: Applica le impostazioni di rete.
Controllo
Configurare le impostazioni di controllo di rete.
• Crestron: Utilizzare questa funzione per selezionare la funzione di rete
(porta: 41794).
• PJ Link: Utilizzare questa funzione per selezionare la funzione di rete
(porta: 4352).
• AMX Device Discovery: Utilizzare questa funzione per selezionare la
funzione di rete (porta: 9131).
• Telnet: Utilizzare questa funzione per selezionare la funzione di rete (porta:
3023).
• HTTP: Utilizzare questa funzione per selezionare la funzione di rete (porta:
80).
Ripristino rete
Ripristinare le impostazioni di rete predefinite.
—
41 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Voce
Descrizione
Vel. baud p. ser
Selezione della porta seriale e della velocità Baud. Opzioni disponibili: 1200,
2400, 4800, 9600, 14400, 19200, 38400, 57600 e 115200.
Indirizzo proiettore
Imposta l'indirizzo del proiettore. Il proiettore risponderà ai telecomandi IR
impostati sullo stesso indirizzo del proiettore o ai telecomandi IR impostati
sull'indirizzo 0.
Contr. IR
Frontale
On: Abilita il sensore IR frontale
Off: Disabilita il sensore IR frontale
Alto
On: Abilita il sensore IR superiore
Off: Disabilita il sensore IR superiore
HDBaseT(*)
On: Abilita il segnale di controllo tramite dispositivo HDBaseT
Off: Disabilita il segnale di controllo tramite dispositivo HDBaseT
Menu Comunicazioni
Nota:
•
(*) Cambiare l'impostazione ON / OFF a seconda del dispositivo, se il telecomando IR del proiettore
non funziona.
Menu Opzioni
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare OPZ. e premere
il tasto Enter per accedere al menu OPZ.. Premere le frecce (pq) per selezionare l'opzione del menu
e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce (pqtu) per
selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
OPZ.
IMMAG.
USCITA
IMPOSTA
Sorgente auto
On
Altitudine elevata
Off
Pattern di prova
Off
Colore di sfondo
Logo
Impost. tasto di scelta rapida
Proporzioni
Imposta Potenza
Imp. sorg. lum.
OPZ.
Informazioni
Voce
Descrizione
Sorgente auto
Selezionare “On” per consentire al proiettore di cercare altri segnali se il
segnale di ingresso attuale è perso. Una volta disabilitata l'impostazione, il
proiettore cerca solo la connessione di ingresso attuale.
Altitudine elevata
Imposta la modalità Altitudine elevata su On/Off. Quando la modalità è
impostata su On, la ventola funziona ad alta velocità per garantire un flusso
d'aria sufficiente per l’alta quota.
Pattern di prova
Seleziona il modello di prova interno desiderato da visualizzare. Premere
il tasto Pattern per visualizzare il successivo modello di prova. Opzioni
disponibili: Griglia verde, Griglia Magenta, Griglia bianco, Bianco, Nero,
Rosso, Verde, Blu, Giallo, Magenta e Ciano. Selezionare Off per disabilitare la
funzione.
—
42 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Voce
Descrizione
Colore di sfondo
Usare questa funzione per visualizzare una schermata Logo, Blu, Nero o
Bianco quando non vi sono segnali disponibili.
Impost. tasto di scelta rapida Assegnare Proporzioni o Sospendi schermata come tasto di scelta rapida
evidenziando la funzione nell’elenco e premendo il tasto Enter. Scegliere una
funzione che non abbia già un tasto dedicato ed assegnare la tasto di scelta
rapida quella funzione, potendo così usare in modo rapido e facile la funzione
scelta.
Imposta Potenza
Configurare le impostazioni di alimentazione. Fare riferimento alla sezione
“Menu Imp. alim.” a pagina 43.
Imp. sorg. lum.
Configurare le impostazioni della sorgente luminosa. Fare riferimento alla
sezione “Menu Imp. sorg. lum.” a pagina 44.
Informazioni
Visualizzare varie informazioni relative al proiettore sullo schermo.
Ripristina impostazioni
predefinite
Ripristina tutte le impostazioni sui loro valori predefiniti. Non viene ripristinata la
rete.
AVVISO: Dopo il ripristino, è necessaria la calibrazione dell'obiettivo.
Servizio
Solo per servizio.
Menu Imp. alim.
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare OPZ. e premere
il tasto Enter per accedere al menu OPZ.. Premere le frecce (pq) per selezionare Imposta Potenza e
premere il tasto Enter per accedere al menu Imposta Potenza. Premere le frecce (pq) per selezionare
l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce
(pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
Imposta Potenza
IMMAG.
Mod. standby
USCITA
IMPOSTA
Modalità di comunicaz.
Accensione diretta
Off
Attivazione segnale
Off
Spegnimento autom. (min)
20
0
Timer sospensione (min)
OPZ.
Voce
Mod. standby
Descrizione
Impostare la modalità di alimentazione in standby.
• Modalità 0,5 W: Il proiettore è in modalità di standby quando è collegato
all’alimentazione CA. (<0,5W)
• Modalità attiva: Basso consumo energetico (< 2 Watt) che consente
al modulo LAN di entrare in modalità di sospensione e supporta la
riattivazione tramite riattivazione LAN (WoL). Quando il modulo LAN
viene riattivato tramite WoL, il proiettore è pronto a ricevere comandi
sulla rete.
• Modalità di comunicaz.: Il proiettore può essere controllato tramite il
terminale LAN in fase di standby.
—
43 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Voce
Descrizione
Accensione diretta
Il proiettore si accende automaticamente quando è collegata
l’alimentazione.
Attivazione segnale
Scegliere On per attivare Attivazione segnale. Il proiettore si accende
automaticamente dopo aver rilevato la sorgente di ingresso HDMI. Le
opzioni disponibili includono On e Off.
Spegnimento autom. (min)
Spegne automaticamente il proiettore quando non sono rilevati segnali
entro un intervallo, in minuti, pre-impostato. Se è ricevuto un segnale attivo
prima che il proiettore si spenga, l’immagine sarà visualizzata.
Timer sospensione (min)
Questa voce permette di spegnere automaticamente il proiettore dopo che
è rimasto acceso per un intervallo specifico.
Menu Imp. sorg. lum.
Premere il tasto Menu per aprire il menu OSD. Premere le frecce (pq) per selezionare OPZ. e premere
il tasto Enter per accedere al menu OPZ.. Premere le frecce (pq) per selezionare Imp. sorg. lum. e
premere il tasto Enter per accedere al menu Imp. sorg. lum.. Premere le frecce (pq) per selezionare
l'opzione del menu e premere il tasto Enter per accedere al relativo menu secondario. Premere le frecce
(pqtu) per selezionare o regolare le impostazioni desiderate e premere il tasto Enter per confermare.
Imp. sorg. lum.
IMMAG.
USCITA
Mod. sorg. lum.
Modalità Eco
Imp. alim. cost.
100
Totale ore proiettore
3
IMPOSTA
OPZ.
Voce
Descrizione
Mod. sorg. lum.
Selezionare Alim. costante, Lum. costante o Modalità Eco. In Modalità
Eco, il proiettore regolerà la ventola sulla velocità minima ed imposterà la
sorgente luminosa sul valore minimo.
Imp. alim. cost.
Imposta il valore della potenza della sorgente luminosa (in Watt).
Totale ore proiettore
Visualizza la durata di proiezione.
—
44 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Controllo del proiettore con il browser web
Ethernet
Proiettore
Funzionalità terminale LAN cablato
È inoltre possibile effettuare il controllo remoto e il monitoraggio di un proiettore da un PC (o notebook)
tramite LAN cablata.
La compatibilità con scatole di comando Crestron consente non solo la gestione collettiva del proiettore
su una rete, ma anche la gestione di un pannello di controllo su una schermata del browser del PC (o
notebook).
• Crestron è un marchio registrato di Crestron Electronics, Inc. negli Stati Uniti.
Dispositivi esterni supportati
Questo proiettore è supportato tramite comandi specifici della centralina della Crestron Electronics ed il
software correlato (p.es. RoomView ®).
http://www.crestron.com/
Il proiettore supporta anche AMX e PJ-Link.
http://www.amx.com/
http://pjlink.jbmia.or.jp/
Per ulteriori dettagli o informazioni sui diversi tipi di dispositivi esterni che possono essere collegati alla
porta Ethernet e al telecomando del proiettore, nonché ai comandi correlati che supportano i
singoli dispositivi esterni, contattare direttamente l'Assistenza clienti.
LAN_RJ45
1. Collegare un cavo RJ45 alla porta Ethernet del proiettore e del PC (notebook).
12V OUT
Max. 0.35A
HDBaseT
REMOTE IN
LAN
DVI-D
HDMI1
USB POWER OUT
(5V Max. 0.5A)
VGA IN
3G-SDI IN
HDMI2
3D SYNC IN
3D SYNC
OUT
RS-232C
VGA OUT
—
45 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
2. Sul PC (notebook), selezionare Start → Pannello di controllo → Rete e Internet.
3. Fare clic con il tasto destro su Collegamento area locale e selezionare Proprietà.
4. Nella finestra Proprietà, selezionare la scheda Rete e selezionare Protocollo Internet Versione 4
(TCP/IPv4).
—
46 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
5. Fare clic su Proprietà.
6. Fare clic su Usa il seguente indirizzo IP e compilare l'indirizzo IP e la Subnet mask, quindi fare clic su
OK.
7. Premere il tasto Menu sul proiettore.
8. Selezionare IMPOSTA → Comunicazioni → LAN.
—
47 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
9. Dopo l'accesso a LAN, inserire quanto segue:
•
•
•
•
DHCP: Off
Indirizzo IP: 10.10.10.10
Subnet Mask: 255.255.255.0
Gateway predefinito: 0.0.0.0
10. Selezionare Applica → Sì per confermare le impostazioni, quindi attendere che termini.
11. Aprire un browser web (ad esempio Microsoft Internet Explorer con Adobe Flash Player 9.0 o
superiore). Nella barra degli indirizzi, inserire l'indirizzo IP: 10.10.10.10.
12. Premere il tasto Enter / ►.
Il proiettore è configurato per la gestione da remoto. Nella prima pagina dell'interfaccia Web, è
possibile trovare il nome del modello del proiettore, il numero di serie, il livello di potenza, la modalità
di alimentazione, la temperatura del sistema, la configurazione di rete e le informazioni sulla versione
del firmware. Per configurare le impostazioni del proiettore, fare clic sul rispettivo menu sul lato sinistro
dell'interfaccia.
Funzione Warping & Blending
Il software Warping & Blending e il relativo manuale sono scaricabili dal sito web EIKI.
URL: https://global.eiki.com
—
48 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
RS232 da Telnet Function
Oltre al collegamento del proiettore all'interfaccia RS232 tramite comunicazione “Hyper-Terminal” con
controllo comandi RS232 dedicata, per l'interfaccia LAN/RJ45 è possibile utilizzare un metodo di controllo
comandi RS232 alternativo, il cosiddetto “RS232 by TELNET”.
Guida di installazione rapida per “RS232 by TELNET”
Controllare e ottenere l'indirizzo IP su OSD del proiettore.
Accertarsi che il notebook/PC possa accedere alla pagina web del proiettore.
Assicurarsi che l’impostazione “Windows Firewall” sia disabilitata se la funzione “TELNET” sia filtrata dal
notebook/PC.
Start → Tutti i programmi → Accessori → Prompt dei comandi
Inserire il comando nel formato riportato in basso:
telnet ttt.xxx.yyy.zzz 3023 (premere il tasto Enter)
(ttt.xxx.yyy.zzz: Indirizzo IP del proiettore)
Se la connessione Telnet è pronta, l'utente può inserire comandi RS232 ed è stato premuto il tasto Enter,
il comando RS232 sarà eseguibile.
—
49 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Come abilitare TELNET su Windows VISTA / 7
L'installazione predefinita di Windows VISTA non include la funzione “TELNET”. Tuttavia, l'utente finale
può abilitarla usando la funzione "Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows".
1. Aprire il “Pannello di controllo” su Windows VISTA.
2. Aprire “Programmi”.
—
50 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
3. Selezionare “Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows” per l'apertura.
4. Selezionare l’opzione “Client Telnet” e poi premere il tasto OK.
Scheda tecnica per “RS232 by TELNET”:
1. Telnet: TCP
2. Porta Telnet: 3023
(per altri dettagli, contattare l'operatore o il team di assistenza)
3. Utilità Telnet: Windows “TELNET.exe” (modalità console)
4. Normale disconnessione per il controllo RS232-by-Telnet: Chiudere la utility Windows Telnet
direttamente dopo che la connessione TELNET è pronta.
5. Limitazione 1 per Telnet-Control:sono disponibili meno di 50 byte per il successivo payload di rete
perl'applicazione Telnet-Control.
Limitazione 2 per Telnet-Control:sono disponibili meno di 31 byte per un comando completo RS232
perTelnet-Control.
Limitazione 3 per Telnet-Control: Il ritardo minimo per il successivo comando RS232 deve essere
superiore a 200 (ms).
(* L’utility “TELNET.exe” integrata di Windows tratta la pressione del tasto Enter come un “Ritorno a
capo” e come codice “Nuova riga”.)
Comunicazioni
—
51 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Manutenzione e sicurezza
Sostituzione dell'obiettivo di proiezione
Per sostituire l'obiettivo di proiezione, agire come segue:
1. Centrare l’obiettivo. Utilizzare il tasto Lens H o Lens V (del telecomando) per regolare l'obiettivo sulla
posizione centrale.
Importante:
•
•
Assicurarsi che l’obiettivo sia in posizione centrale o vicino alla posizione centrale.
Il tentativo di rimuovere l'obiettivo quando non è centrato può causare danni al gruppo ottico.
2. Premere due volte il tasto "
" del tastierino integrato o premere "
proiettore dopo il raffreddamento.
3. Rimuovere il copriobiettivo dall'obiettivo.
4. Ruotare l'obiettivo in senso antiorario per sganciarlo
dall'attacco.
5. Rimuovere l'obiettivo dall'attacco.
6. Con l'etichetta "ALTO" sul gruppo ottico rivolta verso l'alto,
installare il nuovo obiettivo. Fare riferimento alla sezione
“Installazione dell’obiettivo di proiezione” a pagina 10.
ALTO
—
52 —
" del telecomando per spegnere il
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Pulizia del proiettore
La pulizia del proiettore per rimuovere polvere e sporcizia aiuta a garantire un funzionamento senza
problemi.
Avviso:
•
•
•
•
Assicurarsi di spegnere e scollegare il proiettore almeno 30 minuti prima della pulizia. In caso
contrario, si potrebbero verificare ustioni gravi.
Usare solo un panno umido per eseguire la pulizia. Non lasciare che l'acqua penetri nelle feritoie di
ventilazione del proiettore.
Se durante la pulizia una piccola quantità di acqua dovesse penetrare all'interno del proiettore,
lasciare l'unità scollegata in un ambiente ben ventilato per varie ore prima di usarlo.
Se all'interno del proiettore dovesse penetrare molta acqua durante la pulizia, portarlo al centro di
assistenza.
Pulizia dell'obiettivo
Si possono acquistare prodotti per la pulizia dell'obiettivo in molti negozi fotografici. Per la pulizia
dell'obiettivo del proiettore, fare riferimento a quanto segue.
1. Applicare un po' di prodotto per la pulizia dell'obiettivo ottico su un panno morbido pulito (non applicare
il prodotto direttamente sull'obiettivo).
2. Strofinare leggermente l'obiettivo con moto circolare.
Attenzione:
•
•
Non usare detergenti abrasivi o solventi.
Per impedire lo scolorimento, evitare il contatto del detergente con il proiettore.
Pulizia della parte esterna del proiettore
Per la pulizia della parte esterna del proiettore, fare riferimento a quanto segue.
1. Eliminare la polvere accumulata con un panno umido pulito.
2. Inumidire il panno con acqua tiepida e detergente neutro (ad esempio detersivo per piatti) e pulire la
parte esterna del proiettore.
3. Sciacquare il detergente dal panno e strofinare nuovamente il proiettore.
Attenzione:
Per impedire lo scolorimento del proiettore, non usare detergenti abrasivi a base di alcool.
—
53 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Uso del sistema di blocco Kensington®
Se si è preoccupati per la sicurezza, fissare il proiettore ad un oggetto fisso usando lo slot Kensington ed
un cavo di sicurezza.
12V OUT
Max. 0.35A
REMOTE IN
HDBaseT
LAN
DVI-D
HDMI1
USB POWER OUT
(5V Max. 0.5A)
VGA IN
3G-SDI IN
HDMI2
3D SYNC IN
3D SYNC
OUT
RS-232C
VGA OUT
Nota:
Rivolgersi al rivenditore per i dettagli sull'acquisto di un cavo di sicurezza Kensington idoneo.
Il blocco di sicurezza corrisponde al sistema di sicurezza MicroSaver di Kensington. Per eventuali
commenti in merito, contattare: Kensington, 2853 Campus Drive, San Mateo, CA 94403, U.S.A. Tel:
800-535-4242,
http://www.Kensington.com.
—
54 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Risoluzione dei problemi
Problemi comuni e soluzioni
Queste linee guida forniscono suggerimenti per affrontare i problemi che si possono verificare durante
l'utilizzo del proiettore. Se il problema rimane irrisolto, rivolgersi al rivenditore per l’assistenza.
Spesso, dopo avere passato del tempo a cercare di risolvere un problema, ci si accorge che la causa
è una cosa semplice come un connettore allentato. Controllare quanto segue prima di procedere alle
soluzioni relative al problema.
¾¾ Utilizzare un altro dispositivo elettrico per verificare che la presa elettrica funzioni.
¾¾ Assicurarsi che il proiettore sia acceso.
¾¾ Assicurarsi che tutti i collegamenti siano saldi.
¾¾ Assicurarsi che il dispositivo collegato sia acceso.
¾¾ Accertarsi che il PC collegato non sia in modalità sospensione.
¾¾ Assicurarsi di configurare un notebook collegato per un display esterno.
(In genere viene effettuato premendo una combinazione di tasti Fn sul notebook.)
Suggerimenti per la risoluzione dei problemi
• All'interno di ciascuna sezione specifica per il problema, effettuare le operazioni nell'ordine suggerito.
Ciò consente di risolvere il problema in modo più rapido.
• Cercare di individuare il problema ed evitare la sostituzione di parti non difettose. Ad esempio, se si
sostituiscono le batterie e il problema persiste, inserire di nuovo le batterie originali e passare alla
procedura successiva.
• Tenere un registro delle operazioni effettuate durante la risoluzione dei problemi: Le informazioni
possono essere utili quando si contatta l'assistenza tecnica o per parlare con il personale di assistenza.
—
55 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Messaggi d'errore dei LED
Gli indicatori LED di stato si trovano sulla parte superiore del proiettore. Di seguito è definito ciascun LED.
Messaggio
LED luce
LED di stato
Verde Arancione Rosso
LED Esclusione
AV
Verde Arancione
Verde
Arancione
Rosso
Stato di standby(*)
-
-
-
Lampeggiante
-
-
-
-
Accensione
(Riscaldamento)
-
-
-
-
Lampeggiante
-
-
-
Accensione e diodo
Fissa
laser acceso
-
-
Fissa
-
-
Fissa
-
Spegnimento
(Raffreddamento)
-
-
-
-
Lampeggiante
-
-
-
Esclusione AV
disattivato
(Immagine
visualizzata)
Fissa
-
-
Fissa
-
-
Fissa
-
Esclusione AV
attivato
(Immagine nera)
Fissa
-
-
Fissa
-
-
-
Fissa
Comunicazione
proiettore
Fissa
-
-
Lampeggiante
-
-
Fissa
-
Aggiornamento
firmware
-
-
-
Lampeggiante Lampeggiante
-
-
-
Errore
(Surriscaldamento)
-
-
-
-
-
Fissa
-
-
Errore
(Guasto ventola)
-
-
-
-
-
Lampeggiante
-
-
—
56 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Problemi di immagine
Problema: Sullo schermo non appare alcuna immagine.
1. Verificare le impostazioni sul notebook o sul PC.
2. Spegnere tutte le apparecchiature e riaccenderle nell'ordine corretto.
Problema: L'immagine è sfuocata.
1. Premere il tasto Fuoco per regolare la messa a fuoco del proiettore.
2. Premere il tasto Auto del telecomando per ottimizzare automaticamente l'immagine.
3. Assicurarsi che la distanza dal proiettore allo schermo rientri nella gamma specificata.
4. Verificare che l'obiettivo del proiettore sia pulito.
Problema: L’immagine è più larga in alto o in basso (effetto trapezoidale)
1. Posizionare il proiettore in modo che sia perpendicolare allo schermo.
2. Premere il tasto Correzione O o Correzione V del telecomando per correggere il problema.
Problema: L'immagine è invertita.
Selezionare Proiezione posteriore nel menu OSD IMPOST.
Problema: L’immagine ha delle strisce.
1. Ripristinare le impostazioni predefinite di Fase del menu OSD IMMAG..
2. Per garantire che il problema non sia causato da una scheda video del PC collegata, collegare ad un
altro computer.
Problema: L’immagine è piatta, senza contrasto.
Aprire il menu OSD e regolare l’impostazione del Contrasto nel menu IMMAG..
Problema: I colori dell’immagine proiettata non corrispondono a quelli dell’immagine
d’origine
Aprire il menu OSD e regolare le impostazioni Temp. colore e Gamma nel menu IMMAG. > Avanzate.
Problemi al diodo laser
Problema: Non vi è luce dal proiettore
1. Verificare che il cavo di alimentazione sia collegato saldamente.
2. Assicurarsi che la fonte di alimentazione sia buona provandola con un altro dispositivo elettrico.
3. Riavviare il proiettore nell'ordine corretto e verificare che il LED luce sia verde.
—
57 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Problema: Il diodo laser si spegne
1. I picchi di corrente possono far spegnere il diodo laser. Reinserire il cavo di alimentazione. Se il LED
luce è arancione, il tempo del diodo laser è scaduto. Quindi premere il tasto "
o premere " " del telecomando per spegnere il proiettore.
" del tastierino integrato
2. Riparare il proiettore.
Problemi del telecomando
Problema: il proiettore non risponde al telecomando
1. Rivolgere il telecomando verso il sensore remoto del proiettore.
2. Assicurarsi che non vi siano ostacoli tra il telecomando e il sensore.
3. Spegnere tutte le luci fluorescenti della stanza.
4. Assicurarsi che le batterie siano installate con la corretta polarità.
5. Sostituire le batterie.
6. Spegnere altri dispositivi a infrarossi che si trovano nelle vicinanze.
7. Portare a riparare il telecomando.
Riparazione del proiettore
Se non si è in grado di risolvere il problema, portare il proiettore a riparare. Imballare il proiettore nel
cartone originale. Aggiungere una descrizione del problema ed un elenco di controllo delle operazioni
eseguite durante il tentativo di soluzione dello stesso. Tali informazioni possono essere utili al personale
d'assistenza. Per l'assistenza, portare il proiettore nel punto vendita di acquisto.
—
58 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Domande e risposte relative a HDMI
D. Qual è la differenza tra un cavo HDMI “Standard” e un cavo HDMI “High-Speed”?
Di recente, HDMI Licensing, LLC ha annunciato che i cavi saranno testati come Standard o High-Speed.
•
I cavi HDMI standard (o di “categoria 1”) sono stati testati per velocità di 75 Mhz o fino a 2,25 Gbps,
corrispondenti ad un segnale a 720p/1080i.
•
I cavi HDMI High Speed (o di "categoria 2") sono stati testati per velocità di 340 Mhz o fino a 10,2 Gbps,
corrispondente alla larghezza di banda più elevata attualmente a disposizione su un cavo HDMI, e
sono in grado di gestire segnali 1080p compresi quelli con maggiore intensità di colore e/o frequenza di
aggiornamento dalla sorgente. I cavi High-Speed sono inoltre in grado di adattare display a risoluzione
più elevata, quali monitor cinematografici WQXGA (con risoluzione di 2560 x 1600).
D. Come si possono stendere cavi HDMI superiori ai 10 metri?
Vi sono vari adattatori HDMI che funzionano su soluzioni HDMI ed estendono la distanza effettiva di
un cavo dai tipici 10 metri fino a lunghezze superiori. Tali compagnie producono diverse soluzioni che
includono cavi attivi (componenti elettronici attivi integrati in cavi che incrementano ed estendono il
segnale del cavo), ripetitori, amplificatori e soluzioni CAT5/6 e in fibra.
D. Come si può rilevare se il cavo dispone di certificato HDMI?
Tutti i prodotti HDMI devono essere certificati dal produttore come componenti della HDMI Compliance
Test Specification. Tuttavia, in alcuni casi, sono disponibili cavi recanti il logo HDMI che non sono stati
testati adeguatamente. HDMI Licensing, LLC si impegna ad investigare tali casi al fine di garantire un uso
corretto nel mercato del marchio HDMI. Si consiglia agli utenti di acquistare i cavi da una fonte rispettabile
e da una compagnia attendibile.
Per ulteriori informazioni, consultare http://www.hdmi.org/learningcenter/faq.aspx#49.
—
59 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Specifiche tecniche
Specifiche tecniche
Voce
Descrizione
Tipo di display
0.67” WUXGA DMD
Risoluzione
WUXGA (1920 x 1200)
Zoom/messa a fuoco
Zoom motorizzato e messa a fuoco
Rapporto di zoom
Dipende dall'obiettivo
Correzione distorsione trapezoidale Verticale: +/- 20 gradi, orizzontale: +/- 20 gradi
Metodi di proiezione
Frontale, Posteriore, Tavolo/Soffitto (Posteriore, Frontale)
Compatibilità dei dati
VGA, SVGA, XGA, WXGA, SXGA, SXGA+, UXGA, WUXGA, HD, UHD, Mac
Compatibilità video
4K/2K, 1080 i/p, 720p, 576 i/p, 480 i/p
H-Sync
15, 31~135 KHz
V-Sync
24 ~ 30 Hz, 47 ~ 120 Hz
Certificazioni di sicurezza
UL/cUL, FCC, CE, CB, CCC (Cina), KC/KCC
Temperatura operativa
5° ~ 40°C
Dimensioni (L x A x P)
484 x 191 x 529 mm (senza obiettivo e piedini di elevazione)
Peso
17,7 kg (modello EK-812U)
18,0 kg (modello EK-818U)
Ingresso CA
100 ~ 240 V CA a 50/60 Hz
Consumo energetico
EK-812U:
- 290 W (modalità di luminosità ECO); 585 W (modalità di luminosità normale)
EK-818U:
- 315 W (modalità di luminosità ECO); 650 W (modalità di luminosità normale)
Potenza diodo laser
EK-812U 95W+95W @3A
EK-818U 115W+95W @3A
Durata diodo laser
20.000 ore in modalità normale
Terminali di ingresso
2 x HDMI (versione 2.0) (con vite di bloccaggio) 1 x HDBaseT
Terminali di uscita
1 x DVI-D (supporta solo segnale digitale)
1 x 3D SYNC In
1 x VGA In (D-Sub a 15 pin) (ingresso
computer o component)
1 x 3G SDI
1 x Uscita VGA (supporta collegamento a
passante VGA al monitor) (uscita monitor)
1 x Uscita 3D SYNC
1 x DC12V Out
Terminali di controllo
Sicurezza
1 x RS232 (D-sub a 9 pin) (controllo PC)
1 x RJ45 (LAN)
1 x Ingresso cablato (connettore audio da 3,5
mm) (ingresso telecomando)
1 x USB (supporto dongle WiFi)
Blocco di sicurezza Kensington
Barra di protezione
Nota:
Per domande relative alle specifiche del prodotto rivolgersi al distributore locale.
—
60 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Rapporto tra distanza di proiezione e dimensioni di proiezione
V
H
Centro dello
schermo
b1
b2
(27,69) mm
b3
Asse ottico
a0
a0: Distanza tra specchio e schermo
Tabella della distanza e dimensioni di proiezione
Piattaforma
WUXGA (16:10)
DMD
0,67”
A16
A01
A06
A03
A13
A15
Obiettivo del proiettore
Focale
ultra corta
Zoom
grandangolare
Standard
Zoom a focale
lunga
Zoom a focale
ultra lunga
Focale corta
Rapporto di proiezione
0,361 (120”)
0,95-1,22
1,22-1,52
1,52-2,92
2,90-5,50
0,75-0,95
Rapporto di zoom
N/A
1,28X
1,25X
1,9X
1,9X
1,26X
Distanza di proiezione (m)
(min/max)
0,96-3,01 m
1,01-7,98 m
1,29-9,93 m
1,61-19,00 m
3,18-34,77 m
0,79-6,21 m
Dimensioni schermo di proiezione
Spec. rapporto di proiezione
Distanza di proiezione (m)
0,361 (120”)
0,95
1,22
1,22
1,52
1,52
2,92
2,92
5,5
0,75
0,95
Diagonale
(pollici)
Altezza
(m)
Larghezza
(m)
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
Min.
(m)
Max.
(m)
50
0,67
1,08
NA
1,01
1,31
1,29
1,62
1,61
3,12
3,18
5,89
0,79
1,01
60
0,81
1,29
NA
1,22
1,57
1,56
1,95
1,94
3,76
3,78
7,05
0,96
1,22
70
0,94
1,51
NA
1,43
1,84
1,82
2,29
2,27
4,39
4,39
8,20
1,12
1,43
80
1,08
1,72
NA
1,63
2,11
2,09
2,62
2,60
5,03
5,00
9,36
1,28
1,64
90
1,21
1,94
NA
1,84
2,38
2,35
2,95
2,94
5,66
5,61
10,51
1,45
1,85
100
1,35
2,15
NA
2,05
2,64
2,62
3,28
3,27
6,30
6,21
11,67
1,61
2,05
110
1,48
2,37
NA
2,26
2,91
2,89
3,62
3,60
6,93
6,82
12,82
1,78
2,26
120
1,62
2,58
0,96
2,47
3,18
3,15
3,95
3,94
7,57
7,43
13,98
1,94
2,47
130
1,75
2,80
1,04
2,67
3,44
3,42
4,28
4,27
8,20
8,04
15,13
2,10
2,68
140
1,88
3,02
1,11
2,88
3,71
3,69
4,61
4,60
8,84
8,65
16,29
2,27
2,89
150
2,02
3,23
1,18
3,09
3,98
3,95
4,95
4,94
9,47
9,25
17,44
2,43
3,09
160
2,15
3,45
1,26
3,30
4,24
4,22
5,28
5,27
10,11
9,86
18,60
2,60
3,30
170
2,29
3,66
1,33
3,51
4,51
4,48
5,61
5,60
10,74
10,47
19,75
2,76
3,51
180
2,42
3,88
1,40
3,72
4,78
4,75
5,94
5,93
11,38
11,08
20,91
2,92
3,72
190
2,56
4,09
1,48
3,92
5,05
5,02
6,27
6,27
12,01
11,69
22,06
3,09
3,93
200
2,69
4,31
1,55
4,13
5,31
5,28
6,61
6,60
12,65
12,29
23,22
3,25
4,13
250
3,37
5,38
1,91
5,17
6,65
6,61
8,27
8,27
15,82
15,33
28,99
4,07
5,17
300
4,04
6,46
2,28
6,21
7,98
7,95
9,93
9,93
19,00
18,37
34,77
4,89
6,21
350
4,71
7,54
2,65
NA
Nota:
•
•
I valori delle tabelle sono approssimativi e potrebbero variare leggermente dalle misure effettive.
In caso di supporto a soffitto, deve combaciare con il punto.
—
61 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Tabella delle modalità di temporizzazione
Tipo di
segnale
PC
Risoluzione
Velocità
fotogrammi
(Hz)
VGA
HDMI1
HDMI2
DVI
3G-SDI
HDBaseT
640x480
60
V
V
V
V
—
V
640x480
72
V
V
V
V
—
V
640x480
75
V
V
V
V
—
V
640x480
85
V
V
V
V
—
V
640x480
66,6
—
V
V
V
—
V
720x400
70
V
V
V
V
—
V
800x600
60
V
V
V
V
—
V
800x600
72
V
V
V
V
—
V
800x600
75
V
V
V
V
—
V
800x600
85
V
V
V
V
—
V
800x600
120
V
V
V
V
—
V
832x624
75
V
V
V
V
—
V
848x480
50
—
V
V
V
—
V
848x480
60
—
V
V
V
—
V
848x480
75
—
V
V
V
—
V
848x480
85
—
V
V
V
—
V
1024x768
60
V
V
V
V
—
V
1024x768
75
V
V
V
V
—
V
1024x768
85
V
V
V
V
—
V
1024x768
120
V
V
V
V
—
V
1152x720
50
—
V
V
V
—
V
1152x720
60
—
V
V
V
—
V
1152x720
75
—
V
V
V
—
V
1152x720
85
—
V
V
V
—
V
1152x864
60
V
V
V
V
—
V
1152x864
70
V
V
V
V
—
V
1152x864
75
V
V
V
V
—
V
1152x864
85
V
V
V
V
—
V
1152x870
75
—
V
V
V
—
V
1280x720
50
—
V
V
V
—
V
1280x720
60
V
V
V
V
—
V
1280x720
75
V
V
V
V
—
V
1280x720
85
V
V
V
V
—
V
1280x720
120
V
V
V
V
—
V
1280x768
60
V
V
V
V
—
V
1280x768
75
V
V
V
V
—
V
1280x768
85
V
V
V
V
—
V
1280x800
50
V
V
V
V
—
V
1280x800
60
V
V
V
V
—
V
1280x800
75
V
V
V
V
—
V
1280x800
85
V
V
V
V
—
V
1280x960
50
—
V
V
V
—
V
—
62 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Tipo di
segnale
PC
NTSC
PAL
SECAM
SDTV
EDTV
HDTV
Risoluzione
Velocità
fotogrammi
(Hz)
VGA
HDMI1
HDMI2
DVI
3G-SDI
HDBaseT
1280x960
60
V
V
V
V
—
V
1280x960
75
V
V
V
V
—
V
1280x960
85
V
V
V
V
—
V
1280x1024
50
—
V
V
V
—
V
1280x1024
60
V
V
V
V
—
V
1280x1024
75
V
V
V
V
—
V
1280x1024
85
V
V
V
V
—
V
1360x768
50
—
V
V
V
—
V
1360x768
60
—
V
V
V
—
V
1360x768
75
—
V
V
V
—
V
1360x768
85
—
V
V
V
—
V
1368x768
60
V
V
V
V
—
V
1400x1050
50
—
V
V
V
—
V
1400x1050
60
—
V
V
V
—
V
1400x1050
75
V
V
V
V
—
V
1440x900
60
V
V
V
V
—
V
1440x900
75
—
V
V
V
—
V
1600x900
60
—
V
V
V
—
V
1600x1200
60
V
V
V
V
—
V
1680x1050
60
V
V
V
V
—
V
1920X1080
50
—
V
V
V
—
V
1920X1080
60
V
V
V
V
—
V
1920X1200RB
60
V
V
V
V
—
V
1920X1200RB
50
V
V
V
V
—
V
NTSC (M, 4.43)
60
—
—
—
—
—
—
PAL (B,G,H,I)
50
—
—
—
—
—
—
PAL (N)
50
—
—
—
—
—
—
PAL (M)
60
—
—
—
—
—
—
SECAM (M)
50
—
—
—
—
—
—
480i
60
V
V
V
V
—
V
576i
50
V
V
V
V
—
V
480p
60
V
V
V
V
—
V
576p
50
V
V
V
V
—
V
1080i
25
V
V
V
V
—
V
1080i
29
V
V
V
V
—
V
1080i
30
V
V
V
V
—
V
720p
50
V
V
V
V
—
V
720p
59
V
V
V
V
—
V
720p
60
V
V
V
V
—
V
1080p
23
V
V
V
V
—
V
1080p
24
V
V
V
V
—
V
1080p
25
V
V
V
V
—
V
1080p
29
V
V
V
V
—
V
—
63 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Tipo di
segnale
HDTV
Risoluzione
Velocità
fotogrammi
(Hz)
1080p
1080p
VGA
HDMI1
HDMI2
DVI
3G-SDI
HDBaseT
30
V
V
V
V
—
V
50
V
V
V
V
—
V
1080p
59
V
V
V
V
—
V
1080p
60
V
V
V
V
—
V
24
—
V
V
V
—
V
50
—
V
V
V
—
V
60
—
V
V
V
—
V
50
—
V
V
V
—
V
60
—
V
V
V
—
V
50
—
V
V
V
—
V
60
—
V
V
V
—
V
24
—
V
V
V
—
V
Frame Packing
1080p
Frame Packing
720p
Frame Packing
720p
Side by Side
1080i
3D
obbligatori
Side by Side
1080i
Top and Bottom
720p
Top and Bottom
720p
Top and Bottom
1080p
Frame
sequential
3D
SD-SDI
800x600
120
—
V
V
V
—
V
1024x768
120
—
V
V
V
—
V
1280x720
120
—
V
V
V
—
V
1080P
120
—
V
V
V
—
V
1080P
60
—
V
V
V
—
V
WUXGA
60
—
V
V
V
—
V
59,94
—
—
—
—
V
—
50
—
—
—
—
V
—
480i YcbCr422
10 bit
576i YcbCr422
10 bit
720p YcbCr422
10 bit
1080i YcbCr422
10 bit
HD-SDI
1080p
YcbCr422 10 bit
1080sF
YcbCr422 10 bit
50
—
—
—
—
V
—
59,94
—
—
—
—
V
—
60
—
—
—
—
V
—
50
—
—
—
—
V
—
59,94
—
—
—
—
V
—
60
—
—
—
—
V
—
23,98
—
—
—
—
V
—
24
—
—
—
—
V
—
25
—
—
—
—
V
—
29,97
—
—
—
—
V
—
30
—
—
—
—
V
—
25
—
—
—
—
V
—
29,97
—
—
—
—
V
—
30
—
—
—
—
V
—
—
64 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Tipo di
segnale
Risoluzione
Velocità
fotogrammi
(Hz)
VGA
HDMI1
HDMI2
DVI
3G-SDI
HDBaseT
1080p
YcbCr422 10 bit
50
—
—
—
—
V
—
3GA-SDI
59,94
—
—
—
—
V
—
3GB-SDI
1080p
YcbCr422 10
bit con 352M
Payload ID
3840x2160
4K
4096x2160
60
—
—
—
—
V
—
50
—
—
—
—
V
—
59,94
—
—
—
—
V
—
60
—
—
—
—
V
—
23,976
—
V
V
V
—
V
24,000
—
V
V
V
—
V
25,000
—
V
V
V
—
V
29,970
—
V
V
V
—
V
30,000
—
V
V
V
—
V
50,000
—
V
V
—
—
—
59,940
—
V
V
—
—
—
60,000
—
V
V
—
—
—
23,976
—
V
V
V
—
V
24,000
—
V
V
V
—
V
25,000
—
V
V
V
—
V
29,970
—
V
V
V
—
V
30,000
—
V
V
V
—
V
50,000
—
V
V
—
—
—
59,940
—
V
V
—
—
—
60,000
—
V
V
—
—
—
V : Frequenza supportata
— : Frequenza non supportata
Video 4K reale
—
65 —
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Dimensioni del proiettore
—
66 —
509,0 mm
529,0 mm
180,2 mm
191,0 mm
484,0 mm
Proiettore DLP — Manuale d’uso
Conformità normativa
Avviso FCC
Questa apparecchiatura è stata controllata ed è stata trovata a norma con i limiti di un apparecchio
digitale di Classe A, in conformità alla parte 15 delle Normative FCC. Questi limiti sono designati a fornire
una protezione ragionevole da interferenze dannose quando l'apparecchiatura è usata in un ambiente
commerciale.
Questa apparecchiatura genera, utilizza e può emanare energia di frequenza radio e, se non è installata
ed utilizzata in accordo alle istruzioni date, può causare interferenze dannose alle comunicazioni radio. Il
funzionamento di questa apparecchiatura in un'area residenziale può provocare interferenze dannose; in
questo caso sarà richiesto all'utente di correggere l'interferenza a sue spese.
Cambiamenti o modifiche non espressamente approvate dalla parte responsabile alla conformità, possono
annullare l’autorità all'uso da parte dell'utente di questa apparecchiatura.
Canada
Questo apparato digitale di Classe A è conforme alla Normativa Canadese ICES-003.
Certificazioni di sicurezza
UL/cUL, FCC, CE, CB, CCC (Cina), KC/KCC
—
67 —
U.S.A.
Canada
Deutschland & Österreich
Europa dell'Est
Sud-est asiatico
Oceania
Cina
Giappone e resto del mondo
EIKI International, Inc.
30251 Esperanza
Rancho Santa Margarita
CA 92688-2132
U.S.A.
Tel: +1 800-242-3454 +1 949-457-0200
Fax: +1 800-457-3454 +1 949-457-7878
E-mail: usa@eiki.com
EIKI Deutschland GmbH
Am Frauwald 12
65510 Idstein
Deutschland
Tel: +49 6126-9371-0
Fax: +49 6126-9371-11
E-mail: info@eiki.de
EIKI Industrial (M) Sdn Bhd
No. 11, Nouvelle Industrial Park,
Lorong Teknologi B, Taman Sains
Selangor 1, Kota Damansara PJU5,
47810 Petaling Jaya, Selangor Darul Ehsan,
Malaysia
Tel: +60 3-6157-9330
Fax: +60 3-6157-1320
E-mail: sales@eiki.my
EIKI (Shanghai) Co., Ltd.
LAKESIDE OASIS MIDDLE RING
BUSINESS CENTRE
Block 1,Room 606,
1628, Jin Sha Jiang Road
Shanghai, 200333
CHINA
Tel:
+86 21-3251-3993
Servizio assistenza: +86 21-3251-3995
Fax:
+86 21-3251-3997
E-mail: info@eiki-china.com
EIKI CANADA - Eiki International, Inc.
9170 County Road 93, Suite 304,
Midland, ON, L4R 4K4, Canada
Tel: +1 800-563-3454
+1 705-527-4084
E-mail: canada@eiki.com
EIKI CZECH SPOL. S.R.O.
Branicka 416/237
140 00 Praha 4
Czech Republic
Tel: +420 241-410-928
+420 241-403-095
Fax: +420 241-409-435
E-mail: info@eiki.cz
EIKI AUSTRALIA PTY LTD
Level 5, 11 Queens Road,
Melbourne, Victoria 3004
Tel: +61 03-8530-7048
Fax: +61 03-9820-5834
E-mail: sales@eiki.net.au
EIKI Industrial Company Limited.
6-23 Teramoto, Itami-shi, Hyogo,
664-0026 JAPAN
Tel: +81 72-782-7492
Fax: +81 72-781-5435
WorldWide Website https://global.eiki.com
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising