Gigaset | MobileDock LM550 | User guide | Gigaset MobileDock LM550 Guida utente

Gigaset MobileDock LM550 Guida utente
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ Cover_front.fm / 18.01.2017
MobileDock
LM550-LM550i
É possibile trovare le istruzioni per l’uso aggiornate
alla pagina
www.gigaset.com/manuals
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Ulteriori informazioni su MobileDock alla pagina
www.gigaset.com/mobiledock
Scaricare la MobileDock App da
Contenuto della confezione
MobileDock, alimentatore, cavo di alimentazione USB, istruzioni per l’uso
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Gigaset LM550-LM550i / it /A31008-M2667-R101-1-X143 / Cover_front.fm / 18.01.2017
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ security.fm / 18.01.2017
a
h
i
Simboli importanti nelle istruzioni per l’uso
Avvisi per la sicurezza. La non osservazione di questi avvisi può causare ferite alle persone o
danni agli oggetti o implicare costi aggiuntivi.
Presupposto per eseguire l’operazione.
Informazione importante per la funzione e per il corretto utilizzo.
a
Note di sicurezza
Nel ringraziare per la preferenza che ci ha accordato acquistando questo nuovo apparato raccomandiamo una lettura del presente manuale d’uso, incluse le note di sicurezza, al fine di poter
sfruttare al meglio i servizi che offre e per un uso corretto e sicuro. Nel caso d’uso da parte di
minori fornire loro le informazioni essenziali. Non esporre mai il MobileDock a fonti di calore o
all’irradiazione da parte del sole o di altri dispositivi elettrici.
Non incenerire. Non utilizzare in ambienti a rischio di esplosione ad esempio per segnalare una fuga di
gas qualora ci si trovi nelle vicinanze della perdita. Non posizionare l’apparato vicino ad altri dispositivi
elettrici o campi magnetici onde evitare interferenze reciproche; si segnalano come dispositivi che arrecano particolare disturbo le lampade fluorescenti e relativi circuiti (starter ecc.) e i motori elettrici.
Proteggere l’apparato da umidità, polvere e vapori aggressivi. Evitare il contatto diretto con liquidi.
Nonostante la cura progettuale e costruttiva il prodotto non è totalmente impermeabilizzato pertanto
se ne sconsiglia l’installazione in ambienti con elevata umidità. Se il modello che avete acquistato è conforme IP54 solo il portatile è resistente a polvere e spruzzi d’acqua. Eventuali malfunzionamenti provocati da evidente ossidazione per umidità farebbero decadere il diritto alla garanzia.
Collegare l’apparato usando accessori e cavi in dotazione o comunque originali, costruttivamente ed
elettricamente identici. Durante la ricarica, assicurarsi che la presa di corrente sia facilmente accessibile.
Non toccare l’apparato e l’alimentatore con mani umide onde evitare il pericolo di scosse elettriche
In caso di cessione dell’apparato consegnate sempre anche il presente manuale d’uso che può essere
anche scaricato da Internet. Se nel prodotto è disponibile una rubrica telefonica ricordatevi di cancellare
i dati a tutela della vostra privacy.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
In caso di guasti scollegare l’apparato e, senza aprirlo, mandarlo in riparazione presso un centro di assistenza autorizzato.
Non usare nelle strutture medico-ospedaliere ove proibito. Generalmente non sussistono restrizioni
all’uso di questa tipologia di dispositivi cordless per i portatori di pacemaker e/o di altri apparati elettromedicali, impiantati e non, di uso personale. Consultare comunque il medico specialista di fiducia (e/
o il produttore dell’apparecchio elettromedicale), informarlo dettagliatamente sulla tipologia di apparato (le tecnologie in uso si trovano nei dati tecnici del capitolo "Appendice") e farsi indicare il comportamento corretto da tenere in relazione alla propria condizione di salute in presenza di patologie conclamate. In ogni caso l’uso preferenziale del viva voce (se disponibile nel modello da voi acquistato) che
consenta di conversare tenendo il portatile a debita distanza, appoggiato ad esempio su un tavolo, è
consigliato in caso di dubbi.
h
Messa in funzione
•
•
•
•
Il MobileDock si trova nell’area di copertura della base del telefono e in una posizione con una
buona ricezione GSM per lo smartphone.
Lo smartphone supporta bluetooth 4.0
Sulla base DECT è ancora libero un posto per la registrazione.
Il PIN di sistema del telefono DECT è 0000.
de en fr it nl pl hu tr
1
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / overview.fm / 18.01.2017
Messa in funzione
Tasto di accensione/
spegnimento
1
5
4
6
7
1
1
3
2
Collegamento:
Inserire il cavo di alimentazione USB 3 e l’alimentatore 2 .
Inserire i cavi negli appositi alloggiamenti 1 . Inserire l’alimentatore nella presa di corrente.
Il LED bianco lampeggia 7 .
Collegare con il telefono Gigaset DECT:
¤
MobileDock:
premere brevemente il tasto di registrazione DECT 4
e contemporaneamente
Base del telefono:
premere a lungo il tasto di registrazione (min. 3 secondi).
i
¤
Il PIN di sistema del sistema telefonico DECT deve essere “0000”. (
¢ pag. 3).
L’instaurazione della connessione può impiegare un po’ di tempo. Durante questo tempo, il
LED DECT di stato bianco lampeggia 7 . Se la registrazione ha avuto successo, il LED DECT di
stato si illumina 7 in modo permanente.
i
Collegare con il telefono DECT di altri produttori (
¢ pag. 4)
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Connetere con lo smartphone:
¤
MobileDock: premere brevemente il tasto bluetooth 5 , il LED bluetooth di stato blu lampeggia 6
e
. . . attivare bluetooth selezionare MobileDock oppure INT x
...
Smartphone:
eventualmente inserire codice: “0000”, oppure confermare il codice visualizzato i dispositivi
si abbinano.
¤
¤
Se l’abbinamento ha avuto successo, il LED bluetooth di stato si illumina
nente.
¤
¤
6
in modo perma-
Le telefonate allo smartphone vengono ora segnalate su tutti i portatili.
Con l’aiuto dell’app di MobileDock (
zate.
2
¢ pag. 6) è possibile effettuare impostazioni personalizde en fr it nl pl hu tr
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ starting.fm / 15.03.2017
Note aggiuntive
Posizionare il MobileDock
a
i
Proteggere il MobileDock da umidità, polvere, liquidi e vapori aggressivi.
Il MobileDock è stato progettato per l’utilizzo in ambienti chiusi e asciutti ad una temperatura
compresa tra +5 °C e +45 °C.
Generalmente i piedini degli apparecchi non lasciano tracce sulla superficie di collocazione.
Considerata però la molteplicità di vernici e lucidi utilizzati per i mobili, non si può comunque
escludere che con il contatto si abbiano tracce sulla superficie di appoggio.
La portata DECT del MobileDock comporta fino a 50 m in ambienti chiusi e fino a 300 m
all’aperto.
Collegare il MobileDock
i
L’alimentatore deve essere sempre inserito, il MobileDock non funziona senza alimentazione
elettrica.
Se il LED bianco non lampeggia dopo il collegamento dell’alimentatore, accendere il MobileDock con il tasto di accensione/spegnimento
.
Caricare lo smartphone
i
Lo smartphone viene caricato, non appena viene collegato al MobileDock tramite il cavo di
alimentazione.
Per la carica, invece del cavo USB di alimentazione fornito, può essere utilizzato anche il cavo
USB di alimentazione dello smartphone.
Lo smartphone collegato viene caricato anche quando il MobileDock è spento.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Collegare il MobileDock con il telefono Gigaset DECT
i
Il PIN del sistema telefonico DECT deve essere “0000”. Se non è così, il PIN di sistema per la
registrazione deve essere ripristinato a “0000” (vedi istruzioni per l’uso del telefono DECT)
oppure la connessione deve essere instaurata con l’aiuto dell’app del MobileDock.
Al MobileDock viene assegnato automaticamente un nome, per es. “MobileDock“ oppure
“INT x“.
Il nome viene assegnato in auutomatico ed è quello corrispondente alla.
Se è già stato registrato il numero massimo di apparati sulla base DECT (tutti i numeri interni
sono assegnati), procedere come indicato nelle istruzioni per l’uso del telefono DECT per cancellare un portatile e liberare un interno.
É supportata l’impostazione ECO DECT per i telefoni Gigaset.
de en fr it nl pl hu tr
3
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / starting.fm / 15.03.2017
Collegare il MobileDock con un telefono DECT di altri
produttori
h
i
¢ pag. 6).
App di MobileDock (
Lo smartphone supporta il bluetooth 4.0.
Smartphone Android 4.4/ iOS 7 o successivi.
Lo smartphone e il MobileDock sono collegati tramite bluetooth.
Installare e avviare l’app di MobileDock.
Effettuare le impostazioni con l’aiuto della procedura guidata.
Verifica della funzionalità tramite test di chiamata al suo smartphone e ricezione della conversazione sul suo telefono DECT.
Se il test dovesse fallire (nessuna connessione voce), selezionare un altro profilo nel menu
laterale: Impostazioni MobileDock in Profili di compatibilità.
Abbinare il MobileDock con lo smartphone tramite
Bluetooth
i
Se durante la registrazione bluetooth viene permesso l’accesso ai contatti dello smartphone,
oltre al numero, viene visualizzato il nome del chiamante sul display del telefono DECT, se il
chiamante è inserito nella rubrica dello smartphone. Questa funzione è indipendente dalla
base DECT e dal portatile utilizzato.
É possibile abbinare un massimo di 5 smartphone con il MobileDock.
É possibile collegare 2 smartphone contemporaneamente con il MobileDock.
Se uno dei due smartphone collegati esce dall’area di copertura BT, la connessione viene
interrotta. Ora un altro smartphone abbinato può prendere la postazione libera e occuparla.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Se lo smartphone permette l’accesso alla rubrica telefonica, confermare, per permettere la
visualizzazione del nome durante la chiamata.
4
de en fr it nl pl hu tr
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ starting.fm / 15.03.2017
Inoltro di chiamata al telefono DECT
h
i
Il MobileDock è acceso.
Lo smartphone abbinato si trova nell’area di copertura BT del MobileDock
(preimpostazione circa 1,5m; il LED che indica lo stato del bluetooth diventa blu).
Al telefono DECT viene inoltrata una chiamata alla volta.
Le altre chiamate verranno segnalate solo sullo smartphone.
A seconda della base DECT e se supportata dallo smartphone, vengono visualizzati:
il nome dello smartphone e il numero di telefono del chiamante
oppure
il nome dello smartphone, numero di telefono e nome del chiamante presente nella rubrica
dello smartphone
oppure
il numero interno del MobileDock nel sistema DECT (per es. “INT2”)
Vedi anche www.gigaset.com/compatibility
Ripristinare il MobileDock ai parametri iniziali
i
Scollegare l’alimentatore del MobileDock.
Premere il tasto per accendere/spegnere
Lasciare il tasto per accendere/spegnere
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
e tenere premuto più di 5 secondi.
Ricollegare l’alimentatore del MobileDock, continuare a tenere premuto il tasto per accendere/spegnere
.
de en fr it nl pl hu tr
. Ora il MobileDock viene ripristinato.
5
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / starting.fm / 15.03.2017
h
Configurazione individuale (app)
Smartphone Android 4.4/ iOS 7 o successivo.
Smartphone e MobileDock sono collegati tramite bluetooth.
Con l’app, il MobileDock può essere utilizzato e configurato comodamente.
Procedere con il Download dell’app gratuita di MobileDock in uno dei seguenti App Stores:
Schermata Home
Menu laterale
1
6
7
2
8
3
9
4
10
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
5
1. Richiamare il menu laterale.
6. Indietro alla schermata Home.
2. Nome del proprio smartphone.
7. Visualizzare e gestire altri smartphone abbinati al MobileDock.
3. Stato della connessione bluetooth.
4. Stato dell’inoltro di chiamata (verso tutti o
a singoli portatili).
5. Aggiornare il firmware del MobileDock.
8. Impostazioni (modificare il nome del dispositivo se supportato dalla base, registrare il MobileDock al sistema DECT,
avviare l’update SW).
9. Visualizzare informazioni dell’app.
10.Stampa
6
de en fr it nl pl hu tr
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ appendix.fm / 15.03.2017
Servizio Clienti e Supporto Tecnico
Passo dopo passo verso la soluzione con il Servizio Clienti Gigaset www.gigaset.com/service
Visitate le pagine del nostro Servizio Clienti
Qui troverete tra l’altro:
• Domande & Risposte
• Download gratuito di software e manuali
• Test di compatibilità
Contattate i nostri assistenti
Non siete riusciti a trovare una soluzione sotto „Domande & Risposte“?
Siamo a vostra disposizione ...
... online:
tramite il modulo di contatto disponibile sulla pagina del Servizio Clienti
... per telefono:
Italia
I nostri operatori sono a totale disposizione per darvi ogni supporto telefonico
sull’utilizzo del prodotto. Per richiedere informazioni sull’assistenza in garanzia o
per eventuali richieste relative ad interventi di riparazione potete contattare il
nostro Servizio Clienti dalle ore 09.00 alle ore 20.00 da lunedì a sabato al numero:
02.600.630.45
(il numero è di tipo “urbano nazionale” e può essere chiamato da qualunque operatore di rete fissa o mobile. Il costo della chiamata è inerente al proprio piano tariffario definito con l’operatore telefonico, ad esempio in caso di un contratto con
tariffa FLAT, non ci sono costi aggiuntivi per la chiamata a questo numero, in
quanto si tratta di un numero urbano nazionale).
Svizzera
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Servizio Clienti al numero: 0848 212 000
(0,09 Fr. al minuto da telefono fisso della rete svizzera. Per le chiamate effettuate
attraverso la rete di operatori mobili consultate le tariffe del vostro operatore.)
Si precisa che un prodotto Gigaset non venduto da un rivenditore autorizzato in ambito nazionale potrebbe non essere completamente compatibile con la rete telefonica nazionale. Sulla
confezione (cartone) del telefono, accanto al marchio di conformità CE, e sulla parte inferiore
della base è chiaramente indicato per quale/i paese/i sono stati sviluppati l’apparecchio e gli
accessori.
Se l’apparecchio oppure gli accessori non vengono utilizzati in conformità alla presente nota,
alle note delle istruzioni d’uso oppure al prodotto, ciò può incidere sulla garanzia (riparazione
oppure sostituzione del prodotto). Per poter esercitare il diritto di garanzia, all’acquirente del
prodotto viene richiesto di presentare la ricevuta che identifichi la data di acquisto e il prodotto acquistato.
de en fr it nl pl hu tr
7
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / appendix.fm / 15.03.2017
Domande e risposte
Possibili soluzioni su internet alla pagina www.gigaset.com/service
Il LED DECT e il LED bluetooth non si illuminano
¤ inserire l’alimentatore (¢ pag. 3).
¤ premere brevemente il tasto di accensione/
• L’alimentatore non è inserito:
• Il MobileDock non è acceso:
spegnimento
.
Il MobileDock non può essere registrato sul telefono DECT
• Il PIN di sistema del telefono DECT non è “0000”:
telefonico DECT per la registrazione su “0000”.
¤ impostare il PIN di sistema del sistema
• Registrazione tramite l’app di MobileDock con inserimento del PIN sullo smartphone.
¤
• Sulla base DECT non è possibile registrare ulteriori dispositivi: vedi istruzioni per l’uso
della base DECT (si deve procedere con la cancellazione di un portatile per liberare un
interno, quindi procedere con la registrazione).
• Il telefono DECT non è un telefono Gigaset:
MobileDock.
¤ per la registrazione è necessaria l’app di
Non è possibile registrare lo smartphone sul MobileDock
• Al MobileDock sono già stati abbinati 5 smartphone.
• Sono già collegati 2 dispositivi al MobileDock:
di uno dei dispositivi.
¤ interrompere la connessione bluetooth
Il telefono DECT non squilla con una chiamata sullo smartphone
premere brevemente il tasto di accensione/
• Il MobileDock non è acceso:
spegnimento
.
¤
¢
• Nessuna connessione bluetooth tra MobileDock e smartphone:
sione bluetooth (
pag. 4).
• Il MobileDock non è registrato sulla base:
¤ instaurare la connes-
¤ registrare il MobileDock (¢ pag. 4).
¤ diminuire la distanza
• Il MobileDock si trova al di fuori dell’area di copertura della base:
tra MobileDock e base.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
• É già in corso una conversazione con il telefono DECT.
• Sono già collegati altri 2 dispositivi abbinati con il MobileDock:
sione bluetooth di uno dei dispositivi.
• Il tempo di risposta della segreteria telefonica è troppo breve:
temporale, chiedere informazioni all’operatore di rete.
¤ interrompere la connes-
¤ modificare l’impostazione
Squillano tutti i portatili
¢
• Nelle impostazioni standard, la chiamata è assegnata a tutti i portatili:
MobileDock con l’aiuto dell’app di MobileDock. (
pag. 6)
8
¤ configurare il
de en fr it nl pl hu tr
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ appendix.fm / 15.03.2017
Telefonare con lo smartphone abbinato al MobileDock
• Non è possibile sentire il chiamante se si risponde con lo smartphone:
corso audio sullo smartphone da auricolari a smartphone.
¤ cambiare il per-
• Durante il tentativo di telefonare con lo smartphone, non si sente il tono di libero.
I portatili DECT squillano:
cambiare il percorso audio sullo smartphone da MobileDock a smartphone. (Il menu
dipende dallo smartphone)
risposta dal portatile DECT, condurre la conversazione dal telefono DECT.
disattivare il BT sullo smartphone prima che la chiamata venga effettuata sullo
smartphone.
¤
¤
¤
• Durante la telefonata con lo smartphone, inoltrare la conversazione al portatile DECT:
Cambiare il percorso audio sullo smartphone da smartphone a MobileDock. (Il menu
dipende dallo smartphone)
¤
Ulteriori informazioni alla pagina
www.gigaset.com/compatibility, www.gigaset.com/mobiledock
Indicazioni del fornitore
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Segnalazioni LED
Descrizione
LED di stato
DECT (bianco)
LED di stato bluetooth (blu)
Alimentatore non collegato oppure MobileDock
spento.
spento
spento
Il MobileDock non è registrato su alcuna base
oppure non è connesso alla base.
lampeggia brevemente con
lunghi intervalli
–
Procedura di registrazione DECT.
lampeggia in
modo regolare
–
Il MobileDock è registrato e connesso a una base
DECT.
acceso
–
Il MobileDock è connesso a uno smartphone tramite bluetooth.
–
acceso
de en fr it nl pl hu tr
9
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / appendix.fm / 15.03.2017
Il MobileDock non è connesso a uno smartphone
tramite bluetooth.
–
spento
Il MobileDock è visibile agli altri dispositivi ed è
pronto per connettersi.
–
lampeggia in
modo regolare
Il MobileDock riceve i dati per l’aggiornamento del
firmware.
lampeggia in
modo irregolare
lampeggia in
modo irregolare
Direttive Comunitarie
Si certifica la conformità del prodotto a tutte le Direttive Europee in vigore e relative leggi di
recepimento nazionali quali CE, ErP (Ecodesign), RAEE2, RoHS, Batterie, Reach, ove applicabili
(vedere apposite dichiarazioni ove richiesto).
Dichiarazione CE di Conformità
Con la presente Gigaset Communications GmbH dichiara che il terminale radio
Gigaset LM550/LM550i è conforme ai requisiti essenziali ed alle altre disposizioni pertinenti
stabilite dalla Direttiva RED 2014/53/UE.
Questo terminale è progettato per l'uso in qualunque paese del mondo. Al di fuori della Comunità Economica Europea e della Svizzera è soggetto alle specifiche omologazioni nazionali.
Ogni requisito specifico del Paese è stato tenuto in debita considerazione.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Copia integrale della dichiarazione CE di conformità è disponibile al seguente indirizzo Internet:
www.gigaset.com/docs
Aprire il file „Italian Declarations of Conformity“ per cercare ciò che vi serve. Qualora il documento non fosse disponibile significa che il prodotto è internazionale e quindi va cercato nel
file „International Declarations of Conformity“. Verificare la presenza di ciò che vi serve in
entrambe i file. Qualora si tratti di un terminale composto da parti separate come la base ed il
portatile potrebbe essere disponibile un documento per ognuna delle parti.
In caso di dubbi o problemi potete richiedere la dichiarazione CE telefonando al Servizio
Clienti.
10
de en fr it nl pl hu tr
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ appendix.fm / 15.03.2017
Garanzia
Garanzia (Italia)
Vi informiamo che se un prodotto Gigaset non è stato acquistato da rivenditori autorizzati
sul territorio nazionale potrebbe non essere totalmente compatibile con la rete telefonica
italiana. Il paese per il quale l’apparato è stato progettato per l’utilizzo è indicato sulla scatola del prodotto stesso e nella dichiarazione CE presente nel manuale d'uso. Se l’apparato
viene comunque usato in modo non conforme alle indicazioni riportate nelle istruzioni e
sul prodotto stesso, potrebbero non sussistere le condizioni per godere dei diritti di assistenza in garanzia (riparazione o sostituzione).
Per poter usufruire della garanzia, il consumatore deve presentare lo scontrino, la ricevuta
o ogni altro documento idoneo in originale, che comprovi la data dell’acquisto (data da cui
decorre il periodo di garanzia) e della tipologia del bene acquistato.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Condizioni di garanzia
Per questo apparato sono assicurati ai consumatori ed utenti i diritti previsti dal Codice del
Consumo - Dlgs. 06.09.2005 n. 206 (ex Dlgs. 02.02.2002 n. 24 di attuazione in Italia della Direttiva 1999/44/CE) per ciò che riguarda il regime di garanzia legale per i beni di consumo. Di
seguito si riporta un estratto delle condizioni di garanzia convenzionale. Il testo completo ed
aggiornato delle condizioni di garanzia e l’elenco dei centri di
assistenza sono comunque a Vostra disposizione consultando il sito
www.gigaset.com
o contattando il servizio Clienti Italia
Tel. 02.600.630.45
(Nota: per orari del servizio e costi della chiamata consultare:
www.gigaset.com/assistenza)
Al consumatore (cliente) viene accordata dal produttore una garanzia alle condizioni di
seguito indicate, lasciando comunque impregiudicati i diritti di cui è titolare ai sensi del Codice
del Consumo - Dlgs. 06.09.2005 n. 206 (ex Dlgs. 02.02.2002 n. 24 di attuazione in Italia della
Direttiva 1999/44/CE):
u In caso dispositivi nuovi e relativi componenti risultassero viziati da un difetto di fabbricazione e/o di materiale entro 24 mesi dalla data di acquisto, Gigaset Communications Italia
S.r.l. si impegna, a sua discrezione, a riparare o sostituire gratuitamente il dispositivo con
un altro più attuale. Per le parti soggette a usura (come le batterie) la validità della garanzia
è di 6 mesi dalla data di acquisto.
u La garanzia non vale se il difetto è stato provocato da un utilizzo non conforme e/o se non
ci si è attenuti ai manuali d’uso.
u La garanzia non può essere estesa a prestazioni (quali installazioni, configurazioni, download di software non originale Gigaset) effettuate dal concessionario o dal cliente stesso. È
altresì escluso dalla garanzia il software eventualmente fornito su supporto a parte non
originale Gigaset.
u Per ottenere il riconoscimento della garanzia è necessario conservare un documento
fiscalmente valido comprovante la data di acquisto.
de en fr it nl pl hu tr
11
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / appendix.fm / 15.03.2017
I difetti di conformità devono essere denunciati entro il termine di due mesi dal momento
della loro constatazione.
u I dispositivi o i componenti resi a fronte di una sostituzione diventano di proprietà di Gigaset Communications Italia S.r.l.
u La presente garanzia è assicurata da Gigaset Communications Italia S.r.l, Via Varese n.18,
20121 Milano.
u Si escludono ulteriori responsabilità di Gigaset Communications Italia S.r.l., salvo il caso di
comportamento doloso o gravemente colposo di quest’ultima. A titolo esemplificativo e
non limitativo si segnala che Gigaset Communications Italia S.r.l. non risponderà in nessun
caso di: eventuali interruzioni di funzionamento del dispositivo, mancato guadagno, perdita di dati, danni a software supplementari installati dal cliente o perdita di altre informazioni.
u La prestazione eseguita in garanzia non prolunga il periodo di garanzia.
u Nei casi non coperti da garanzia, Gigaset Communications Italia S.r.l. si riserva il diritto di
addebitare al cliente le spese relative alla sostituzione o riparazione.
u Il presente regolamento non modifica in alcun caso le regole probatorie a svantaggio del
cliente.
Per l’adempimento della garanzia contattare il Servizio Clienti di Gigaset Communications Italia S.r.l. ai recapiti indicati nel relativo paragrafo.
Informazioni contrattuali: Le descrizioni delle caratteristiche disponibili nel presente
manuale d’uso, documento tecnico contenuto nell’imballo e quindi disponibile solo dopo
l’acquisto del prodotto, non sono impegnative, possono variare senza preavviso e differire lievemente rispetto al comportamento del prodotto senza comunque pregiudicarne il suo corretto utilizzo con particolare riferimento alle funzioni pubblicizzate.
I manuali presenti nel nostro sito web sono soggetti ad aggiornamenti periodici in relazione a
possibili variazioni software del prodotto pertanto vanno usati solo come riferimento per l’uso
qualora si smarrisca il manuale contenuto nell’imballo.
I manuali a corredo del prodotto e quelli scaricabili dal sito web, per le ragioni menzionate, non
possono essere considerati documenti contrattuali.
Sono da considerarsi contrattuali i documenti di vendita, commerciali e pubblicitari messi a
disposizione del cliente prima dell’acquisto e che ne possano influenzare la scelta d’acquisto.
Condizioni di garanzia (Svizzera)
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Al consumatore (cliente) è concessa una garanzia di durata del prodotto, salvo i propri diritti in
caso di vizi del prodotto nei confronti del rivenditore, per le condizioni indicate di seguito.
• Gli apparecchi nuovi e i relativi componenti che, per errori di fabbricazione e/o nei materiali
presentino un difetto entro 24 mesi dall’acquisto, vengono, a scelta di Gigaset Communications, riparati o sostituiti gratuitamente con un apparecchio di livello tecnico equivalente.
Per le parti soggette a usura (per es. batterie, tastiere, alloggiamenti, piccole parti degli
alloggiamenti e foderine di protezione – se inclusi nella fornitura) la validità della garanzia
è di sei mesi dalla data di acquisto.
• La garanzia perde ogni validità nel caso in cui il guasto degli apparecchi sia provocato da
un utilizzo improprio e/o dall’inosservanza dei libretti di istruzione.
• Questa garanzia non si estende alle prestazioni aggiunte dal rivenditore o dal cliente stesso
(per esempio installazione, configurazione, download di software). Sono altresì esclusi dalla
garanzia i manuali e il software eventualmente fornito su supporto a parte.
12
de en fr it nl pl hu tr
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ appendix.fm / 15.03.2017
• Per ottenere il riconoscimento della garanzia è necessario conservare un documento fiscalmente valido comprovante la data di acquisto. I difetti di conformità devono essere denunciati entro il termine di due mesi dal momento della loro constatazione.
• Gli apparecchi sostituiti e i relativi componenti, restituiti a Gigaset Communications
nell’ambito dello scambio, diventano di proprietà di Gigaset Communications.
• La presente garanzia è valida per tutti gli apparecchi acquistati in Svizzera. Garante per i
prodotti acquistati è Gigaset Communications Schweiz GmbH, Bielstrasse 20, 4500 Solothurn, Svizzera.
• La presente garanzia esclude qualsiasi altro tipo di richiesta o indennizzo. Gigaset Communications non risponderà in nessun caso di eventuali interruzioni di funzionamento
dell’apparecchio, mancato guadagno, perdita di dati, danni a software supplementari
installati dal cliente o perdita di altre informazioni. La sicurezza degli stessi spetta al cliente.
L’esonero da responsabilità non è applicabile, nella misura in cui si è obbligatoriamente
responsabili, per esempio ai sensi della legge sulla responsabilità dei prodotti, in casi di
intenzionalità, di incuranza grave, a causa di ferimento, uccisione o danni alla salute
• La prestazione eseguita in garanzia non prolunga il periodo di garanzia.
• Nel caso non esista alcuna operatività della garanzia, Gigaset Communications si riserva il
diritto di addebitare al cliente la sostituzione o la riparazione. In questo caso, Gigaset Communications provvederà ad avvertire anticipatamente il cliente.
• Gigaset Communications si riserva il diritto di far eseguire i lavori di manutenzione da un
subappaltatore. Per l'indirizzo, vedere www.gigaset.com/service. Il presente regolamento
non modifica in alcun caso le regole probatorie a svantaggio del cliente.
Per l'adempimento della garanzia, contattare la nostra Hotline al numero 0848 212 000.
Tuteliamo l’ambiente
Il nostro modello ambientale di riferimento
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Gigaset Communications GmbH si è assunta la responsabilità sociale di contribuire ad un
mondo migliore. Il nostro agire, dalla pianificazione del prodotto e del processo, alla produzione e distribuzione fino allo smaltimento dei prodotti a fine vita tengono conto della grande
importanza che diamo all'ambiente.
In Internet, all’indirizzo www.gigaset.com , è possibile trovare notizie relative ai prodotti ed ai
processi Gigaset rispettosi dell'ambiente.
Certificazioni della fabbrica che ha costruito il vostro apparato
Il vostro telefono è stato interamente progettato e costruito in GERMANIA da Gigaset Communications nella modernissima fabbrica di Bocholt, fabbrica a bassissimo impatto ambientale e
ad altissimo contenuto tecnologico.
Gigaset Communications GmbH è certificata in conformità alle norme internazionali ISO 14001 e ISO 9001.
ISO 14001 (Certificazione Ambientale): da settembre 2007.
de en fr it nl pl hu tr
13
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / appendix.fm / 15.03.2017
ISO 9001 (Certificazione del Sistema Qualità): da febbraio 1994.
Le certificazioni sono state rilasciate dal TÜV SÜD Management Service GmbH, uno dei più
autorevoli Organismi Certificatori Indipendenti a livello mondiale.
Informazioni agli utenti per lo smaltimento di apparati e pile o
accumulatori a fine vita
Eco-contributo RAEE e Pile assolto ove dovuto
N° Iscrizione Registro A.E.E.: IT08010000000060
N° Iscrizione Registro Pile: IT09060P00000028
Ai sensi del D. Lgs. 14-03-2014, n. 49: “Attuazione della Direttiva RAEE 2 2012/
19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, e del D. Lgs. 2011-2008, n. 188 “Attuazione della Direttiva 2006/66/CE concernente pile, accumulatori e
relativi rifiuti” e successivi emendamenti.”
Il simbolo del cassonetto barrato riportato sull’apparecchiatura, pila e accumulatore o sulla
sua confezione indica che sia l’apparecchiatura, sia le pile/accumulatori in essa contenuti, alla
fine della propria vita utile devono essere raccolti separatamente dagli altri rifiuti.
L’utente dovrà, pertanto, conferire i suddetti prodotti giunti a fine vita agli idonei centri di raccolta differenziata dei rifiuti elettrici ed elettronici, oppure riconsegnarli al rivenditore (nel caso
di apparecchiatura, al momento dell’acquisto di una nuova di tipo equivalente, in ragione di
uno a uno).
Con riferimento alle pile/accumulatori in uso l’apparato è stato progettato in modo tale da renderle facilmente rimovibili.
Il presente manuale riporta informazioni dettagliate sulla tipologia di batterie da utilizzare, sul
loro uso corretto e sicuro ed infine come rimuoverle dal prodotto.
L’utente dovrà conferire apparecchiature e pile/accumulatori giunte a fine vita agli idonei centri di raccolta differenziata predisposti dalle autorità competenti.
L’adeguata raccolta differenziata per l’avvio successivo dell’apparecchiatura e delle pile/accumulatori dismessi al riciclaggio, al trattamento e allo smaltimento ambientalmente compatibile contribuisce ad evitare possibili effetti negativi sull’ambiente e sulla salute e favorisce il
reimpiego e/o riciclo dei materiali di cui essi sono composti.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Lo smaltimento abusivo di apparecchiature, pile ed accumulatori da parte dell’utente comporta l’applicazione delle sanzioni di cui alle normative di legge vigenti.
Gli utenti professionali che, contestualmente alla decisione di disfarsi delle apparecchiature a
fine vita, effettuino l’acquisto di prodotti nuovi di tipo equivalente adibiti alle stesse funzioni,
potranno concordare il ritiro delle vecchie apparecchiature contestualmente alla consegna di
quelle nuove.
Smaltimento (solo per la Svizzera)
Il pacchetto batterie non va tra i rifiuti domestici. Prestate attenzione alle norme pubbliche per
l’eliminazione dei rifiuti, che potete ottenere presso il vostro Comune oppure presso il rivenditore dove avete acquistato il prodotto.
Nota concernente il riciclaggio
14
de en fr it nl pl hu tr
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143/ appendix.fm / 15.03.2017
Questo apparecchio non deve in nessun caso essere eliminato attraverso la spazzatura normale alla fine della propria funzione.
Lo si deve invece portare o ad un punto di vendita oppure ad un punto di smaltimento per apparecchi elettrici e elettronici secondo l'ordinanza concernente la
restituzione, la ripresa e lo smaltimento degli apparecchi elettrici ed elettronici (ORSAE).
I materiali sono riutilizzabili secondo la propria denominazione. Con la riutilizzazione, o
tutt'altro impiego di questi materiali, contribuite in maniera importante alla protezione
dell'ambiente.
Cura
Pulire l’apparecchio con un panno umido oppure antistatico. Non usare solventi o panni in
microfibra. Non utilizzare in nessun caso un panno asciutto poiché si potrebbero generare
cariche elettrostatiche.
In rari casi il contatto dell’apparecchio con sostanze chimiche può determinare un’alterazione
della superficie. La varietà di prodotti chimici disponibili sul mercato e la loro continua evoluzione non consente di verificare quale sia l'effetto che l'uso di ogni singola sostanza potrebbe
causare.
È possibile eliminare con cautela i danni alle superfici lucide con i lucidanti per display dei telefoni cellulari.
Contatto con liquidi
L’apparato non va portato assolutamente a contatto con liquidi.
Qualora ciò accadesse scollegare tutte le spine eventualmente collegate (corrente e/o linea
telefonica) quindi:
1. Spegnerlo.
2. Lasciar defluire il liquido dall’apparato.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
3. Asciugare tutte le parti.
4. Conservare l’apparato per almeno 72 ore con il vano batterie (se presenti) aperto e la tastiera (se presente) rivolta verso il basso in un luogo caldo e asciutto (assolutamente non in forno).
5. Provare ad accendere l’apparato solo quando è ben asciutto, in molti casi sarà possibile rimetterlo in funzione.
I liquidi, tuttavia, lasciano residui di ossidazioni interne causa di possibili problemi funzionali.
Ciò può avvenire anche se l’apparato viene tenuto (anche immagazzinato) ad una temperatura troppo bassa, infatti, quando viene riportato a temperatura normale, al suo interno può
formarsi della condensa che può danneggiarlo. Tali problemi, conseguenti da ossidazioni per
contatto con liquidi o umidità, non sono coperti da garanzia.
de en fr it nl pl hu tr
15
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / appendix.fm / 15.03.2017
Dati tecnici
Autonomia
In stand-by
circa 0,7 W
In conversazione
circa 0,8 W
Dati tecnici generali
Standard DECT
supportato
Standard GAP
supportato
Numero di canali
60 canali duplex
Frequenza
1880-1900 MHz
Metodo duplex
a divisione di tempo, 10 ms lunghezza trama
Frequenza di ripetizione dell’impulso
100 Hz
Lunghezza dell’impulso
370 μs
Passo di canalizzazione
1728 kHz
Bitrate
1152 kbit/s
Modulazione
GFSK
Codifica voce
32kbit/s (G.726)
Potenza di trasmissione
10 mW potenza media per canale, 250 mW trasmissione impulso
Portata DECT
fino a 50 m in ambienti chiusi, fino a 300 m all’aperto
Alimentazione
230 V ~/50 Hz
Condizioni ambientali di funzionamento
da +5 °C a +45 °C; da 20 % a 75 % di umidità relativa
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Bluetooth
Specifica
4.0
Rendimento
1
Frequenza
2402 – 2480 MHz
Potenza di trasmissione
4 mW trasmissione impulso
Portata
circa 1,5m/10m, impostabile con l’aiuto dell’app di MobileDock
Profili supportati
Phone Book Access Profile PBAP
Hands Free Profile (HFP 1.6)
Gigaset si riserva il diritto di modificare le caratteristiche tecniche del
prodotto e il contenuto del presente documento senza preavviso.
16
de en fr it nl pl hu tr
Gigaset LM550-LM550i/ it /A31008-M2667-R101-1-X143 / Cover_back.fm / 15.03.2017
Issued by
Gigaset Communications GmbH
Frankenstr. 2a, D-46395 Bocholt
© Gigaset Communications GmbH 2017
Subject to availability.
All rights reserved. Rights of modification reserved.
www.gigaset.com
Apple e il logo di Apple sono marchi di Apple Inc., depositati negli Stati Uniti e in altri paesi. L’App Store è un marchio di servizio Apple
Inc.
Layout_Neu_A6, Version 4, 28.05.2014
Google, Android, Google Play e altri marchi sono marchi di Google Inc.
Version: 13.03.2017
*A31008-M2667-R101-1-X143*
A31008-M2667-R101-1-X143
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising