Gigaset | DL500A | manual | Gigaset DL500A Manuale utente

Gigaset DL500A Manuale utente
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Cover_front.fm / 13.01.17
Congratulazioni
Acquistando un prodotto Gigaset avete scelto un marchio estremamente
sensibile ed attento alle tematiche della sostenibilità ambientale.
Prodotto imballato in confezione ecosostenibile.
Per maggiori informazioni, visitare www.gigaset.com.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Cover_front.fm / 13.01.17
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / introduction.fm / 13.01.17
Gigaset DL500A – Indispensabile collaboratore
Gigaset DL500A – Indispensabile collaboratore
... con interessanti soluzioni ad alto valore aggiunto. Il suo display da 3,5" con tecnologia TFT
(thin film transistor), tecnologia caratterizzata da un’elevata qualità dell’immagine, dai colori
brillanti, vi entusiasmerà così come la sua eccellente qualità audio ed il suo aspetto elegante.
In breve del vostro nuovo Gigaset, apprezzerete senz’altro i seguenti servizi:
Bluetooth, Ethernet e DECT
Collegarvi tramite interfaccia Ethernet ad Internet e al PC. Utilizzare le rubriche pubbliche e
private in Internet (¢ pag. 49). Mantenere sempre allineate la rubrica telefonica del Gigaset,
quella del vostro cellulare Bluetooth e quella del vostro PC.
Rubrica con 500 vCard con calendario e appuntamenti
La rubrica è così capiente e flessibile che vi consentirà di memorizzare per ogni contatto il
nome e cognome, il numero telefonico di casa, di ufficio e di cellulare di ogni vostro amico,
cliente, interlocutore (¢ pag. 43). Ma non solo, potrete memorizzare anche le ricorrenze
importanti come il compleanno dell’amico o un appuntamento che non volete
assolutamente dimenticare (¢ pag. 79).
Il vostro Gigaset DL500A diventa un centralino telefonico
Registrare fino a sei portatili cordless e utilizzare la segreteria telefonica del vostro Gigaset.
Il vostro Gigaset si collega in Internet
La possibilità di utilizzare il Centro Info del vostro telefono e visualizzare sul display
informazioni via Internet (¢ pag. 65).
Esclusivo pacchetto dei servizi “non disturbare” per salvaguardare la vostra
privacy e tranquillità
Disattivare l’illuminazione del display di notte (¢ pag. 97), decidere che in una determinata
fascia oraria, ad esempio di notte, il telefono squilli solo quando vi chiamano le persone a cui
vi fa piacere rispondere (i figli, i genitori ecc...) senza però perdere le altre chiamate che
rimarranno memorizzate (¢ pag. 99) oppure decidere di non far squillare il telefono se la
chiamata è anonima (¢ pag. 99).
Altri servizi e consigli pratici
Avete più portatili Gigaset? Memorizzate la rubrica di un portatile e poi trasferitela
automaticamente agli altri (¢ pag. 45), utilizzare i tasti funzione programmabili
(¢ pag. 94) per la selezione rapida e l’accesso rapido alle funzioni per voi importanti,
telefonare col vostro auricolare (a filo¢ pag. 93 oppure Bluetooth ¢ pag. 90), durante
l’ascolto della segreteria tornare indietro di 5 secondi per riascoltare parte del messaggio
(¢ pag. 69), leggere le vostre e-mail sul telefono (senza PC).
Il rispetto per l’ambiente, anche quello nel quale voi vivete
Version 4, 16.09.2005
Gigaset è Green Home. Dettagli sui nostri prodotti ECO DECT si trovano alla pagina
www.gigaset.com/service
1
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / introduction.fm / 13.01.17
Gigaset DL500A – Indispensabile collaboratore
Ulteriori informazioni sul vostro telefono si trovano alla pagina
www.gigaset.com.
Vi consigliamo di registrare il vostro nuovo telefono Gigaset alla pagina
www.gigaset.com/service – In questo modo vi potremo garantire un supporto più qualificato e
veloce. Avrete così la possibilità di contattare direttamente il nostro servizio clienti via e-mail!
Buon divertimento con il vostro nuovo Gigaset!
Nota
Per modificare la lingua del display, procedere come segue (¢ pag. 95):
¤ Premere il tasto di navigazione a destra v.
¤ Premere in sequenza i tasti * # Q 3 #.
¤ Premere il tasto di navigazione verso l’alto o verso il basso q, fino a quando viene
contrassegnata la lingua desiderata, in seguito premere il tasto funzione destro.
Nota
Version 4, 16.09.2005
Le funzioni e configurazioni di seguito indicate sono quelle internazionali e principalmente
usate, tuttavia variano da paese a paese, pertanto il menu del Vostro telefono e il
configuratore Web potrebbero differire leggermente da quelli di seguito indicati. Una o più
funzioni del menu e del configuratore Web potrebbero non essere abilitate e quindi non
apparire oppure potreste trovarle nel menu del telefono/sul configuratore Web ma
potrebbero non essere operative nel Vostro paese. In tal caso ignoratele.
2
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / overview.fm / 13.01.17
Breve descrizione del telefono base
Breve descrizione del telefono base
1
7
2
8 9 10 11
Version 4, 16.09.2005
1 Regolare il volume durante la conversazione/
riproduzione dei messaggi: volume
dell’altoparlante/ricevitore; durante la
segnalazione di una chiamata esterna: volume
della suoneria S = più basso; R = più
alto
2 Display
3 Tasti del display (programmabili; pag. 22,
pag. 94)
Nel menu: cambiano significato a seconda
della condizione d’uso
4 Tasto messaggi (pag. 42)
Per l’accesso alle liste delle chiamate e dei
messaggi; lampeggia: segnala la presenza di
nuovo messaggio/nuova chiamata oppure un
nuovo Firmware
12
3
13
14
4
15
5
6
16
5 Tasto fine (procedura o chiamata)/indietro
(tasto rosso)
Terminare la chiamata; annullare la funzione;
tornare la livello precedente di menu
(premere brevemente); tornare in stand-by
(premere a lungo)
6 Tasti funzione (programmabili; pag. 94)
7 Ripetizione della selezione
Per aprire la lista di ripetizione della selezione
(pag. 39)
8 Tasto viva voce
9 Tasto Mute
Durante la conversazione: per attivare/
disattivare il microfono
3
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / overview.fm / 13.01.17
Breve descrizione del telefono base
Version 4, 16.09.2005
10 Tasto *
Per attivare/disattivare le suonerie (premere a
lungo); inserimento testo: tabella con caratteri
speciali
11 Tasto indietro della segreteria
Durante la riproduzione: tornare all’inizio del
messaggio in corso/messaggio precedente
12 Tasto di riproduzione messaggi
Per attivare/disattivare la riproduzione dei
messaggi
4
13 Tasto accensione/spegnimento della
segreteria
Per accendere/spegnere la segreteria
(pag. 69)
14 Tasto #
Durante l’inserimento del testo: per passare
dalla scrittura di caratteri maiuscoli a quella di
caratteri minuscoli (da caratteri maiuscoli a
cifre)
15 Tasto di navigazione (pag. 21)
16 Microfono
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / overview.fm / 13.01.17
Simboli ed icone del display
Simboli ed icone del display
Display in stand-by (esempio)
Stato del telefono di base
(su due righe)
Data mese/anno
Ora
· 06:30
Ã
à 02
Lu Ma Me Gi
Ve Sa Do
Mar 2017
01 02 03 04 05 06 07
13:52
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
Nome interno
INT 1
Appuntamento inserito
in calendario (pag. 79)
22 23 24 25 26 27 28
Giorno odierno
29 30 31
Chiamate
Calendario
Visualizzazione dello stato nell’intestazione: le seguenti icone vengono visualizzate a
seconda delle impostazioni e della condizione operativa del vostro telefono:
Ã
1
à 02
¼
òôl
ó · 06:30
™ 10 Ë 09 n 08
Simbolo della segreteria telefonica
1 (arancione) Segreteria telefonica attivata
Modalità Eco + attivata (bianco),
Modalità Eco + e Modalità Eco attivate (verde) (pag. 78)
ò: Bluetooth attivato (pag. 86)
l’icona viene sostituita da ôse è collegato un auricolare
Bluetooth; l: se è collegato un cellulare Bluetooth
Suoneria disattivata (pag. 99): l’icona viene sostituita da ñ,
quando al posto della suoneria è attivato il beep
Sveglia impostata con orario della sveglia (pag. 81)
Numero nuovi messaggi:
u nella lista degli eventi scaduti (pag. 81)
u nella lista degli SMS (pag. 56) oppure nella lista delle e-mail
(pag. 62)
u nella lista delle chiamate perse (pag. 42)
u nella segreteria telefonica (di rete) (pag. 77)
Version 4, 16.09.2005
Segnalazione
Chiamata esterna
(pag. 31)
Chiamata interna
(pag. 83)
ØÙÚ
Øã Ú
Segreteria in
registrazione
(pag. 69)
ØÃ Ú
Sveglia
(pag. 81)
Appuntamento (pag. 79)
/ Anniversario (pag. 48)
ؼÚ
ØÜ
5
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnIVZ.fm / 13.01.17
Indice
Indice
Gigaset DL500A – Indispensabile collaboratore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
Breve descrizione del telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
Simboli ed icone del display . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Note di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Primi passi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
Verificare il contenuto della confezione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Posizionare il telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Collegare il telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Impostare data e ora . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Guida . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
12
13
14
19
20
Utilizzare il telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
Tasto di navigazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Tasti del display . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Tasti della tastiera numerica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Correzione di inserimenti errati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Guida ai menu . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Interpretazione delle operazioni descritte nel manuale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
21
22
22
22
23
24
Albero del menu . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
Telefonare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Telefonare utilizzando la linea esterna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Terminare una chiamata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Rispondere ad una chiamata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Visualizzazione del numero telefonico del chiamante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Note sulla visualizzazione del numero di telefono (CLIP) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Attivare/disattivare il viva voce/l’ascolto amplificato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Disattivare il microfono dal telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
29
30
31
32
32
33
34
Telefonare con i servizi di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 35
Impostazioni generali per tutte le chiamate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Impostazioni per la chiamata successiva . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Impostazioni durante una chiamata esterna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Funzioni dopo una chiamata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Attivare/disattivare la segreteria telefonica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
35
36
36
38
38
Utilizzare le liste . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
Version 4, 16.09.2005
Lista dei numeri selezionati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Lista SMS ricevuti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Lista della segreteria telefonica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Lista delle chiamate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Aprire le liste con il tasto messaggi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
39
40
40
40
42
Utilizzare le rubriche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
Rubrica telefonica interna del telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
6
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnIVZ.fm / 13.01.17
Indice
Utilizzare le rubriche telefoniche online . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Utilizzare la rubrica privata online . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51
Telefonare a tariffe convenienti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
Concatenare un numero con un numero Call-by-Call . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
Visualizzare la durata delle chiamate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
SMS (messaggi di testo) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
Scrivere/inviare SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Ricevere SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
SMS con vCard . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Avviso tramite SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Impostare un centro servizi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Attivare/disattivare la soppressione del primo squillo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Attivare/disattivare la funzione SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Ricerca guasti SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
54
56
58
59
59
60
60
61
Avvisi E-Mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
Aprire la lista della posta in entrata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Visualizzare l’intestazione di un messaggio e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Visualizzare l’indirizzo del mittente di una e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Cancellare le e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
62
64
64
64
Info Center – con il telefono sempre online . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65
Avviare l’Info Center, selezionare i Servizi Info . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Registrazione per Servizi Info personalizzati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Utilizzare l’Info Center . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Visualizzare le informazioni da Internet come screensaver . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
65
66
66
68
Utilizzare la segreteria telefonica del telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
Utilizzo tramite il telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Attivare/disattivare l’ascolto amplificato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Impostare i parametri di registrazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Gestione da remoto (comando a distanza) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
69
73
73
74
Utilizzare la segreteria di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
Segreteria di rete – Inserire il numero . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
Impostare la segreteria per la selezione rapida . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
ECO DECT:
ridurre il consumo di corrente e il segnale radio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 78
Impostare gli appuntamenti (calendario) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 79
Visualizzare le ricorrenze e gli appuntamenti scaduti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Impostare la sveglia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Version 4, 16.09.2005
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
Registrare i portatili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Cancellare i portatili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Cercare il portatile („Paging“) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Telefonare sulla linea interna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modificare il nome di un utente interno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
82
83
83
83
85
7
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnIVZ.fm / 13.01.17
Indice
Modificare il numero interno di un utente interno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 85
Utilizzare i dispositivi Bluetooth . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 86
Collegare ed utilizzare un auricolare a filo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 93
Impostare il telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 94
Accesso rapido alle funzioni e ai numeri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 94
Modificare la lingua del display . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 95
Impostare il display . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 96
Modificare il volume del viva voce/ricevitore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 97
Impostare le suonerie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 98
Attivare/disattivare i toni di avviso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
Attivare/disattivare la musica su attesa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
Media-Pool . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
Impostare il sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
Impostare data e ora in modo manuale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
Proteggere da accesso non autorizzato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
Impostare il proprio prefisso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 103
Impostare l’indirizzo IP del telefono nella LAN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 104
Aggiornare il firmware del telefono . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 105
Repeater . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 106
Attivare/disattivare l’interfaccia DECT . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 106
Ripristinare le impostazioni iniziali del telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 107
Richiedere l’indirizzo MAC del telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 107
Collegare il telefono base ad un centralino telefonico . . . . . . . . . . . . 108
Impostare le pause . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 108
Impostare il tempo di Flash . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 108
Servizio Clienti e Supporto Tecnico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 109
Supporto Tecnico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 110
Richiedere i Servizi Info . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 112
Direttive Comunitarie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 112
Garanzia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113
Condizioni di garanzia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113
Tuteliamo l’ambiente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 114
Appendice . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
Version 4, 16.09.2005
Cura del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
Contatto con liquidi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
Etichette . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
Dati tecnici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
Scrivere e modificare il testo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 117
Gigaset QuickSync – Funzioni aggiuntive tramite l’interfaccia PC . . . . . . . . . . . . . 117
Open Source Software contenuto nel prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118
GNU General Public License (GPL) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 119
GNU Lesser General Public License (LGPL) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 123
Glossario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 129
Indice analitico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 137
8
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnIVZ.fm / 13.01.17
Version 4, 16.09.2005
Indice
9
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / security.fm / 13.01.17
Note di sicurezza
Note di sicurezza
Nel ringraziare per la preferenza che ci ha accordato acquistando questo nuovo apparato raccomandiamo una lettura del presente manuale d’uso, incluse le note di sicurezza, al fine di poter
sfruttare al meglio i servizi che offre e per un uso corretto e sicuro. Nel caso d’uso da parte di
minori fornire loro le informazioni essenziali.
Leggere attentamente il presente manuale e le avvertenze di sicurezza prima dell’uso.
Il telefono non può funzionare se manca la corrente. Non è possibile effettuare neppure chiamate di emergenza.
Con blocco-tasti attivato non è possibile selezionare neanche i numeri di emergenza.
Non incenerire. Non utilizzare in ambienti a rischio di esplosione ad esempio per segnalare una
fuga di gas qualora ci si trovi nelle vicinanze della perdita. Non installare l’apparato vicino ad altri
dispositivi elettrici o campi magnetici onde evitare interferenze reciproche; arrecano particolare
disturbo le lampade fluorescenti e relativi circuiti e i motori elettrici.
Proteggere l’apparato da umidità, polvere e vapori aggressivi. Evitare il contatto diretto con
liquidi. Il prodotto non è impermeabilizzato pertanto se ne sconsiglia l’installazione in ambienti
con elevata umidità. Se è un modello IP65 è resistente a polvere ed al breve contatto con l‘acqua
ma non a immersioni. Eventuali malfunzionamenti provocati da evidente ossidazione per
umidità farebbero decadere il diritto alla garanzia.
Collegare l’apparato usando accessori e cavi in dotazione o comunque originali,
costruttivamente ed elettricamente identici.
Non toccare l’apparato e l’alimentatore con mani umide onde evitare il pericolo di scosse
elettriche.
Evitare l‘uso a temperature estreme.
In caso di guasti scollegare l’apparato e, senza aprirlo, mandarlo in riparazione presso un centro
di assistenza autorizzato.
Non mettere il telefono vicino all’orecchio quando squilla (o con beep) o se è attivo il viva voce
poiché con volume alto, potrebbe causare danni seri e permanenti all’udito.
L’apparato è sicuro tuttavia, se manomesso, piccole parti smontate potrebbero causare
soffocamento.
Non usare nelle strutture medico-ospedaliere ove proibito. Generalmente non sussistono
restrizioni all’uso dei cordless per i portatori di pacemaker e/o di altri apparati elettromedicali,
impiantati e non, di uso personale. Consultare comunque il medico specialista di fiducia (e/o il
produttore dell’apparecchio elettromedicale), informarlo sulla tipologia di apparato e farsi
indicare il comportamento corretto da tenere in relazione alla propria condizione di salute in
presenza di patologie conclamate. In ogni caso l’uso preferenziale del viva voce che consenta di
conversare tenendo il portatile a debita distanza, appoggiato ad esempio su un tavolo, è
consigliato in caso di dubbi.
Il portatile non funziona se non associato ad una base DECT collegata alla linea telefonica ed alla
corrente elettrica.
Version 4, 16.09.2005
Non maneggiare il portatile mentre si guida. In ogni caso senza linea telefonica non si può
telefonare.
Non utilizzare il portatile durante il rifornimento di carburante.
Non accendere il portatile a bordo di aerei. In ogni caso senza linea telefonica e/o corrente non si
può telefonare.
10
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / security.fm / 13.01.17
Note di sicurezza
Protezione dai fulmini
Nonostante l’apparato sia protetto contro normali interferenze esterne, qualora venga usato in
zone di montagna o comunque soggette a forti temporali potrebbe essere consigliato
proteggerlo da forti scariche che potrebbero danneggiarlo. Ciò può essere fatto mediante
l’installazione, sulla rete elettrica e sulla linea telefonica dei vari dispositivi telefonici in uso, di
adeguate protezioni acquistabili presso negozi specializzati di materiale elettrico o di telefonia.
Avvertenze funzionali
Bluetooth (se disponibile nel modello da voi acquistato)
Non è stata comprovata la totale compatibilità tra i prodotti Bluetooth™ pertanto non è possibile
assicurare il perfetto funzionamento con tutti i PC, PDA, telefoni, cuffie e/o altri dispositivi che
utilizzano la tecnologia wireless Bluetooth. Per evitare problemi suggeriamo l’uso di un
auricolare Gigaset Bluetooth. In ogni caso l’uso di una cuffia auricolare con profilo Viva voce
(Handsfree) rispetto ai modelli con solo profilo Auricolare (Headset) rende meno problematica la
compatibilità tra gli apparati, almeno nelle funzioni di base ed è pertanto da preferire, fatte salve
eventuali prove di compatibilità.
Marchio e Logo Bluetooth sono marchi registrati Bluetooth SIG, Inc.
Version 4, 16.09.2005
Attenzione alla privacy:
Conferenza sulla stessa linea
Seguendo le istruzioni di installazione il telefono risulterà sempre collegato in parallelo alla linea
telefonica. In pratica significa che il telefono potrà essere utilizzato per colloquiare tra più
persone “in conferenza” con l’eventuale chiamato o chiamante attraverso più telefoni collegati
alla stessa linea telefonica. In conversazioni di carattere personale è opportuno, d’altra parte,
assicurarsi di godere della necessaria riservatezza evitando l’ascolto indesiderato attraverso altri
telefoni di casa/ufficio. Usando due o più telefoni cordless o fissi in parallelo va anche tenuto
presente che potrebbero verificarsi malfunzionamenti (es. abbassamenti della voce) o non
funzionare del tutto.
11
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
Primi passi
Verificare il contenuto della confezione
1
2
5
4
3
6
7
8
1
2
3
4
5
7
un telefono base
un ricevitore per il collegamento al telefono base
un cavo spiralato per il collegamento del microtelefono
un alimentatore per collegare il telefono alla presa di corrente
un cavo telefonico per il collegamento alla rete analogica (RJ11 a 6 poli)
un cavo Ethernet (LAN) (con due connettori Cat 5 RJ45) per collegare il telefono
ad un router (LAN/Internet) oppure PC
8 le istruzioni per l’uso (guida rapida)
9 un CD
Version 4, 16.09.2005
Aggiornamento del firmware
Queste istruzioni d’uso descrivono le funzioni del vostro telefono in versione
firmware 56.00.
In caso di aggiornamenti sarà possibile caricare il nuovo firmware
(¢ pag. 105). In Internet alla pagina www.gigaset.com si renderanno
disponibili integrazioni o aggiornamenti del presente manuale d’uso relativi
agli eventuali aggiornamenti del firmware.
Dalla pagina web è possibile scegliere il prodotto e da qui trovare il link alle
istruzioni d’uso.
Per verificare la versione del firmware attualmente caricato ¢ pag. 112.
12
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
Posizionare il telefono base
Il telefono base deve essere collocato in ambienti chiusi ed asciutti ad una
temperatura compresa tra +5 °C e +45 °C.
¤ Per una ricezione ottimale installare il telefono in posizione centrale rispetto
all’area da coprire.
Nota
Se il telefono viene usato come base fissa di un sistema cordless ricordare che la
portata si estende fino a 300 m all’aperto e fino a 50 m in ambienti chiusi.
La presenza nell’ambiente di scaffalature metalliche o pareti, particolarmente
se prefabbricate, costituisce un ostacolo che riduce, anche significativamente,
la distanza. La portata, inoltre, si riduce se la Modalità Eco è impostata come
permanente attiva (¢ pag. 78). In caso di scarsa copertura disabilitarla, il
software gestirà in automatico la distanza base-portatile variando la potenza, se
necessario.
Generalmente i piedini degli apparecchi non lasciano tracce tuttavia su superfici
particolarmente delicate come mobili laccati o lucidi, in particolare se trattati con
solventi di pulizia a base chimica, è opportuno prendere le necessarie precauzioni.
Attenzione
u Non esporre mai il telefono a fonti di calore o a raggi solari diretti; inoltre non
Version 4, 16.09.2005
posizionarlo vicino ad altri dispositivi elettrici onde evitare interferenze
reciproche.
u Proteggere il telefono Gigaset da umidità, polvere, liquidi e vapori aggressivi.
13
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
Collegare il telefono base
L’immagine seguente mostra tutti i collegamenti possibili al telefono. I singoli
collegamenti sono dettagliatamente descritti in seguito.
4
3
2
1
5
Version 4, 16.09.2005
Sequenza a cui attenersi per i collegamenti:
1 Collegare (o microtelefono) mediante il relativo cavo spiralato.
2 Collegare il telefono con la rete telefonica pubblica (rete fissa analogica).
3 Collegare il telefono base alla presa di corrente.
4 Collegare il telefono al router per l’accesso ad Internet (il modem può essere
integrato nel router od esterno) e per la configurazione del telefono tramite il
configuratore web.
5 Collegare un auricolare a filo ad un terminale.
Su come impiegare l’auricolare vedere pag. 93 oltre a pag. 29 e a pag. 31.
Per collegare e utilizzare un auricolare Bluetooth, vedere pag. 86 oltre a pag. 29
e a pag. 31.
14
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
1. Collegare il ricevitore (o microtelefono)
Parte inferiore
telefono base
2
3
1
Version 4, 16.09.2005
1 Collegare lo spinotto del cavo spiralato come indicato in figura nell’apposita
presa contrassegnata dal simbolo ^situata nella parte inferiore del telefono
base.
2 Inserire la parte non spiralata del cavo nell’apposito canale fermacavo.
3 Inserire l’altra spina del cavo di collegamento nella presa sul ricevitore.
Attestare lo spinotto ancora libero nella presa del microtelefono.
15
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
2. Collegare il telefono base alla linea telefonica
3
1
2
Parte inferiore
telefono base
Version 4, 16.09.2005
1 Posizionare il cavo telefonico (cavo di collegamento TAE con presa RJ11) come
indicato in figura.
2 Inserire lo spinotto del cavo nella presa di linea contrassegnata con il simbolo
] situata nella parte inferiore del telefono base.
3 Collegare quindi il cavo alla linea telefonica di rete fissa.
16
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
3. Collegare il telefono alla presa di corrente
3
1
2
1 Posizionare il cavo di rete come indicato in figura.
2 Inserire lo spinotto piccolo nella presa contrassegnata con il simbolo \ situata
nella parte inferiore del telefono.
3 Collegare quindi l’alimentatore alla presa di corrente.
Attenzione
u Il telefono per poter funzionare deve essere sempre collegato ed alimentato
dalla corrente elettrica pertanto non fare affidamento sull’apparato per
chiamate di emergenza qualora si verifichi mancanza di corrente.
u Utilizzare solamente l’alimentatore e il cavo telefonico in dotazione. I cavi
telefonici, anche se apparentemente identici, possono avere collegamenti
diversi a seconda dell’uso a cui sono destinati (collegamenti corretti
¢ pag. 116).
Viene caricato il software del telefono base. Dopo poco sul telefono base viene
visualizzato il display in stand-by (un esempio di visualizzazione in stand-by
¢ pag. 5).
È ora possibile telefonare con il vostro telefono base e siete raggiungibili sul
vostro numero di rete fissa!
Version 4, 16.09.2005
È attivata una segreteria telefonica del telefono base in modalità registrazione
con l’annuncio standard (¢ pag. 69).
17
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
4. Collegare il telefono base al router (Internet) oppure al PC
Il vostro telefono base è dotato di un’interfaccia LAN tramite la quale è possibile
collegarlo ad un router oppure ad un PC.
Il collegamento del telefono base ad un router e quindi ad Internet è opzionale.
Questo collegamento è comunque necessario se si desidera utilizzare le seguenti
funzioni del vostro telefono base:
u Sapere se è disponibile un nuovo software per il vostro telefono base, scaricarlo
da Internet e caricarlo sul telefono base.
u Caricare data e ora da un timeserver in Internet.
u Utilizzare i Servizi Info e/o le rubriche telefoniche online sul vostro telefono base.
Il collegamento del telefono base al PC è necessario quando volete utilizzare le
seguenti funzioni del vostro telefono:
u Si vuole configurare il telefono base mediante il configuratore Web.
u Se inoltre desiderate utilizzare il software „Gigaset QuickSync over Ethernet“,
per selezionare i numeri dal PC (per es. numeri dalla rubrica del PC) o per caricare
ed elaborare immagini personali * tramite il PC oppure file audio * da usare
come melodie dal PC per il vostro telefono di base.
Affinchè la connessione ad Internet sia possibile è necessario che il router sia
collegato, a sua volta, ad un modem esterno o integrato nel router stesso.
*: purché non protette da copyright
3
1
Version 4, 16.09.2005
2
1 Posizionare il cavo Ethernet in dotazione (Cat 5 con 2 connettori RJ45 WesternModular) come indicato in figura.
2 Inserire uno spinotto del cavo Ethernet nella presa per il collegamento LAN
(LAN1) situata nella parte inferiore del telefono.
3 Attestare lo spinotto all’altro capo del cavo Ethernet alla relativa presa Ethernet
per LAN del router oppure del PC.
18
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
Nota
Per proteggere il vostro telefono o le impostazioni di sistema da accessi non
autorizzati, è possibile impostare un codice a quattro cifre numeriche che solo
voi conoscete – il PIN di sistema. Sarà necessario inserirlo prima di registrare/
cancellare i portatili o cambiare le impostazioni LAN sul telefono.
Il PIN predefinito è 0000 (4 volte zero). Per come modificare il PIN ¢ pag. 102.
Impostare data e ora
Data e ora sono necessarie, ad esempio, per visualizzare l’ora esatta delle chiamate
in entrata o per usare la sveglia e calendario.
Ci sono due possibilità per impostare la data e l’ora:
u Per impostazione iniziale il telefono base è impostato in modo che data e ora
vengono copiate da un timeserver in Internet, posto che sia collegato ad
Internet.
È possibile attivare e disattivare la sincronizzazione con un timeserver tramite il
configuratore web. Consultare in proposito il manuale del configuratore web sul
CD allegato.
u È possibile impostare data e ora manualmente attraverso il menu del telefono
base o di uno dei portatili registrati (v.sotto).
Impostare data e ora manualmente
Se la data e l’ora non sono impostate, sul display in stand-by del telefono base
lampeggia l’orario (00:00); viene visualizzato premendo il tasto funzione destro §Ora§.
Chiamate
Ora
¤ Premere il tasto §Ora§.
¤
¤
Inserire con la tastiera giorno, mese e anno in 8 cifre, ad esempio
Q4QO2Q
M per il 04.09.2017. La data visualizzata viene
sovrascritta.
Premere il tasto di navigazione s, per modificare la riga per l’inserimento
dell’orario.
Inserire con la tastiera ore e minuti in 4 cifre, ad esempio
QM
5 per le 07:15.
Version 4, 16.09.2005
¤ Premere il tasto funzione §OK§ per memorizzare i dati inseriti.
19
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Primi passi
Guida
Dopo aver messo in funzione il vostro telefono base, desidererete sicuramente
adattarlo alle vostre esigenze personali. Utilizzare le seguenti indicazioni per
trovare velocemente gli argomenti più importanti.
Se non avete ancora dimestichezza con l’utilizzo di apparati con comandi a menu
come ad es. altri telefoni Gigaset, leggere prima il paragrafo „Utilizzare il telefono
base“ ¢ pag. 21.
Informazioni su...
... si possono trovare qui.
Chiamare e rispondere a chiamate
g
pag. 29
Impostare la melodia e il volume della melodia
g
pag. 98
Impostare il volume del ricevitore
g
pag. 97
Memorizzare un prefisso sul telefono
g
pag. 103
Impostare la Modalità Eco
g
pag. 78
Preparare il telefono base per la ricezione di SMS
g
pag. 54
g
pag. 108
g
pag. 82
g
pag. 45
g
pag. 49
Utilizzare il telefono base su un centralino
telefonico
Registrare i portatili Gigaset disponibili sul telefono
base
Trasferire le voci della rubrica dei portatili Gigaset
disponibili al telefono base
Utilizzare le rubriche online
Version 4, 16.09.2005
In caso di dubbi durante l’utilizzo del telefono, leggere i suggerimenti
per la risoluzione dei problemi (¢ pag. 110) oppure rivolgersi al nostro
Servizio Clienti (¢ pag. 109).
20
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Utilizzare il telefono base
Utilizzare il telefono base
Tasto di navigazione
Di seguito il lato (sopra, sotto, destra, sinistra, nel mezzo) del
tasto di navigazione da premere nella specifica condizione di
funzionamento è indicato in nero, per es. v per „premere il
tasto di navigazione a destra“ oppure w per „premere il tasto
di navigazione nel mezzo“.
Il tasto di navigazione ha diverse funzioni:
In stand-by
s
v
u
t
Aprire la rubrica telefonica locale (premere brevemente).
Aprire la lista delle rubriche online (premere a lungo).
Aprire il menu principale.
Aprire la lista degli utenti interni (portatili, telefono base) (premere
brevemente ).
Avviare una chiamata collettiva con tutti gli utenti interni (premere a
lungo).
Aprire la lista delle chiamate.
Nel menu principale, nei sottomenu e nelle liste
t/s
Scorrere di una riga verso l’alto/il basso.
Nei campi di inserimento
Con il tasto di navigazione si sposta il cursore verso l’alto t, il basso s, a destra v
o a sinistra u. Premendo a lungo voppure u si sposta il cursore parola per
parola.
Durante una conversazione esterna
s
u
t
Aprire la rubrica telefonica.
Avviare una consultazione interna.
Aprire la lista delle chiamate.
Funzioni cliccando nel mezzo del tasto di navigazione
A seconda delle condizioni di funzionamento il tasto ha diverse funzioni.
u In stand-by viene aperto il menu principale.
u Nei sottomenu, nei campi di selezione e di inserimento il tasto assume la
funzione dei tasti funzione §OK§, §Sì§, §OK§, §Scegli§, §Visualizza§ oppure §Cambia§ .
Version 4, 16.09.2005
Nota
In questo manuale le operazioni vengono rappresentate tramite il lato destro
del tasto di navigazione e i tasti funzione. Tuttavia è invece possibile utilizzare il
tasto di navigazione anche come descritto.
21
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Utilizzare il telefono base
Tasti del display
Le funzioni dei tasti del display cambiano significato a seconda delle condizioni
d’uso. Esempio:
Indietro
OK
Attuali funzioni dei tasti del display
Tasti del display
I tasti funzione più importanti sono:
Opzioni
Aprire un menu a seconda della situazione.
Confermare la scelta.
OK
Tasto cancella: cancellare un carattere per volta da destra verso sinistra.
Û
Indietro
Tornare ad un livello precedente del menu o annullare l’operazione.
OK
Memorizzare il dato inserito.
È possibile personalizzare le funzioni dei tasti in stand-by ¢ pag. 94.
Tasti della tastiera numerica
c / Q / * etc.
Premere il tasto raffigurato sul portatile.
~
Inserire cifre o caratteri.
Correzione di inserimenti errati
Version 4, 16.09.2005
Eventuali caratteri errati si possono correggere scorrendo con il tasto di
navigazione fino all’immissione errata. Quindi è possibile:
u con il tasto funzione Ñ cancellare il carattere (premere a lungo il tasto: la
parola) a sinistra del cursore,
u inserire caratteri a sinistra del cursore,
u sovrascrivere il carattere contrassegnato (lampeggiante), per es. durante
l’inserimento di data e ora.
22
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Utilizzare il telefono base
Guida ai menu
Le funzioni del telefono vengono visualizzate mediante il menu costituito da vari
livelli.
Menu principale (primo livello di menu)
¤ In modalità stand-by premere il tasto di navigazione a destra v per aprire il
menu principale.
Le funzioni del menu principale vengono
Impostazioni
visualizzate sul display con dei simboli. La
funzione selezionata è contrassegnata da un
Ç
ò
É
cerchio di colore arancione intorno al simbolo e il
Ê
Ë
Ì
relativo nome appare nella prima riga del display.
Per accedere ad una funzione aprire il relativo
Í
Î
Ï
sottomenu (successivo livello di menu):
¤ Con il tasto di navigazione p scorrere fino alla Indietro
OK
funzione desiderata e premere il tasto §OK§.
¤ Se si preme il tasto funzione §Indietro§ oppure il tasto rosso di fine T
brevemente, si ritorna in stand-by.
Sottomenu
Le funzioni dei sottomenu sono visualizzate
Impostazioni
sotto forma di lista (esempio a destra).
Data ed Ora
Accedere ad una funzione:
Impostazioni Audio
Con il tasto di navigazione q scorrere fino alla
Display
funzione e premere §OK§ oppure il tasto di
navigazione nel mezzo.
Lingua
Premendo il tasto funzione §Indietro§ oppure il
Gestione dei portatili
x
tasto rosso di fine brevemente T, si torna al
Indietro
OK
precedente livello di menu oppure si interrompe
il processo.
Se non è possibile visualizzare contemporaneamente sul display tutte le funzioni/
voci delle liste (lista troppo lunga), a destra sul display vengono visualizzate delle
frecce. Le frecce indicano in quale direzione si deve scorrere per visualizzare
ulteriori voci delle liste (nell’esempio: x scorrere verso il basso).
Version 4, 16.09.2005
Tornare in stand-by
Per tornare in stand-by da un punto qualsiasi del menu:
¤ Premere a lungo T il tasto rosso di fine.
Oppure:
¤ Non premere alcun tasto. Dopo 2 min. il display torna automaticamente in
stand-by.
Le modifiche che non sono state confermate nè salvate premendo i tasti del display
§OK§, §Sì§, §OK§ oppure §Cambia§, vengono cancellate.
Un esempio di display in stand-by è illustrato a pag. 3.
23
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Utilizzare il telefono base
Interpretazione delle operazioni descritte nel manuale
Le operazioni vengono rappresentate in modo abbreviato.
Esempio:
La rappresentazione:
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Impostazioni Audio ¢ Musica su attesa (³ = attiva)
significa:
¤ Premere il tasto di navigazione
a destra v per aprire il menu
principale.
Impostazioni
Ç
Ê
Í
ò
Ë
Î
Indietro
É
Ì
¤ Navigare con il tasto di navigazione
a destra, a sinistra, sopra e sotto p,
finchè viene selezionato il
sottomenu Impostazioni.
Ï
OK
¤ Premere il tasto del display §OK§
per confermare la scelta.
Impostazioni
¤ Premere sotto il tasto di navigazione
s, finchè sul display risulta il punto
del menu Impostazioni Audio.
Data ed Ora
Impostazioni Audio
Display
Lingua
Gestione dei portatili
Indietro
OK
¤ Premere il tasto del display §OK§
Version 4, 16.09.2005
per confermare la selezione.
24
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / starting.fm / 13.01.17
Utilizzare il telefono base
Impostazioni Audio
¤ Premere sotto il tasto di navigazione
Regola il volume
Suonerie
Toni di avviso
Musica su attesa
Indietro
³
s, finchè sul display risulta la
funzione Musica su attesa.
Cambia
¤ Premere il tasto del display §Cambia§
per attivare o disattivare la funzione
Impostazioni Audio
La modifica è subito valida e non deve
essere confermata.
Regola il volume
Suonerie
Toni di avviso
Musica su attesa
Indietro
´
Cambia
¤ Premere il tasto del display §Indietro§
Version 4, 16.09.2005
per tornare al livello precedente del
menu
oppure
premere a lungo il tasto di fine T
per tornare in stand-by.
25
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / menutree.fm / 13.01.17
Albero del menu
Albero del menu
Aprire menu principale: con il telefono base in stand-by premere v:
Ç
Servizi Telecom
Ultima chiamata
Nascondi numero
Trasferim. di
chiamata
Rete fissa
¢ pag. 36
¢ pag. 35
¢ pag. 38
¢ pag. 38
Avviso di chiamata
Ch. tutte anonime
Segreteria di rete
Cancella
prenotazione
ò
¢ pag. 35
¢ pag. 86
Bluetooth
Attiva
Cerca un auricolare
Cerca un cellulare
Cerca dispositivo dati
Dispositivi associati
Proprio dispositivo
É
Funzioni Extra
Centro Info
Archivio Media-Pool
Screensavers
¢ pag. 65
¢ pag. 100
Immagini Foto-CLIP
Melodie per suonerie
Memoria disponibile
Ê
Chiamate recenti
¢ pag. 39
Tutte le chiamate
Chiamate fatte
Chiamate ricevute
Version 4, 16.09.2005
Chiamate perse
26
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / menutree.fm / 13.01.17
Albero del menu
Ë
Messaggi e Chiamate
SMS
Nuovo SMS
Ricevuti
Bozze
Impostazioni
Centri Servizio SMS
Notifica chiamate
¢ pag. 54
¢ pag. 56
¢ pag. 55
¢ pag. 59
¢ pag. 59
Notifica esito
¢ pag. 62
¢ pag. 69
¢ pag. 77
E-mail
Ì
Segreteria telefonica
Ascolta i messaggi
Segreteria di rete
Segreteria telefonica
Attiva la segreteria
Annunci
¢ pag. 70
Registra l’annuncio
Ascolta l’annuncio
Cancella l’annuncio
Registra Msg Rispond.
Ascolta Msg Rispond.
Cancella Msg Rispond.
¢ pag. 72
Messaggi in
segreteria
Ascolta Msg in reg.
¢ pag. 73
Base
Portat.
¢ pag. 76
¢ pag. 76
Segreteria di rete
Configura il tasto 1
Segr. telef. di Rete
Segreteria telefonica
Í
Organizer
¢ pag. 79
¢ pag. 81
¢ pag. 81
Calendario
Sveglia
Eventi scaduti
Î
Contatti
Rubrica
Rubriche Online
Online Directory
Version 4, 16.09.2005
Pagine Gialle
Prv.NetDir
Vengono visualizzate le
rubriche telefoniche online
disponibili con i nomi a seconda
del provider
¢ pag. 43
¢ pag. 49
¢ pag. 49
¢ pag. 51
27
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / menutree.fm / 13.01.17
Albero del menu
Ï
Impostazioni
Data ed Ora
Impostazioni Audio
Regola il volume
Suonerie
Volume
¢ pag. 102
¢ pag. 97
¢ pag. 98
Melodie
Funz. Non disturbare
Silenzia Ch. anonime
¢ pag. 100
¢ pag. 100
¢ pag. 96
Toni di avviso
Musica su attesa
Display
Screensaver
Info Ticker
Retro-illuminazione
Lingua
Gestione dei portatili
Avvia la registrazione
Cancella il portatile
Telefonia
Prefissi
Connessioni uscenti
INT 1 ... INT 7
Connessioni entranti
INT 1 ... INT 7
Tempo di Flash
Sistema
Reset
Interfaccia DECT
Modalità Repeater
Rete Locale
Aggiornam. Firmware
PIN sistema
Ecologia
Modalità Eco
Modalità Eco +
¢ pag. 95
¢ pag. 82
¢ pag. 83
¢ pag. 103
¢ pag. 92
¢ pag. 92
¢ pag. 108
¢ pag. 107
¢ pag. 106
¢ pag. 106
¢ pag. 104
¢ pag. 105
¢ pag. 102
¢ pag. 78
¢ pag. 78
Version 4, 16.09.2005
Nota
Le funzioni e configurazioni di sopra indicate sono quelle internazionali e principalmente
usate, tuttavia variano da paese a paese. Il menu del Vostro telefono potrebbe pertanto
differire leggermente da quello di seguito indicato. Una o più funzioni del menu potrebbero
non essere abilitate e quindi non apparire oppure potreste trovarle nel menu del telefono
ma potrebbero non essere operative nel Vostro paese. In tal caso ignoratele.
28
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / telephony.fm / 13.01.17
Telefonare
Telefonare
Se l’illuminazione del display è disattivata
(¢ pag. 97) premendo un tasto qualsiasi la
si attiva.
Telefonare utilizzando la
linea esterna
Le chiamate esterne sono telefonate che si
effettuano sulla rete pubblica (rete fissa, rete
mobile).
~c
Digitare il numero, verificare che
sia corretto e poi sollevare il
ricevitore. Il numero viene
selezionato dopo circa 3,5
secondi.
Oppure:
c~
Sollevare il ricevitore e quindi
digitare il numero.
Invece di sollevare il ricevitore è possibile
premere anche il tasto viva voce
d oppure il tasto funzione Auricolare
(¢ pag. 94) per telefonare in modalità viva
voce oppure tramite auricolare.
In questo manuale per questa circostanza
viene utilizzata solo la dicitura „c sollevare
il ricevitore“.
Note
u Con il tasto rosso di fine T è
possibile interrompere la selezione.
u Durante la conversazione viene
Proseguire una conversazione
sull’auricolare
Consiglio
Consigliamo di assegnare sul telefono
base un tasto funzione alla funzione
Auricolare (¢ pag. 94) e di utilizzare
questo tasto funzione per il
trasferimento di chiamata anche se il
vostro auricolare dispone di un tasto
Push-to-talk.
Prerequisito: prima del collegamento
dell’auricolare è stato assegnato un tasto
funzione all’Auricolare (¢ pag. 94).
Auricolare Bluetooth:
Prerequisito: il Bluetooth è attivato, è
instaurato un collegamento tra l’auricolare e
il telefono base (¢ pag. 86).
¤ Premere il tasto funzione Auricolare sul
telefono base.
L’instaurazione della connessione tra il
telefono base e l’auricolare può durare fino a
5 secondi.
Ulteriori informazioni sull’auricolare
Bluetooth si trovano a pag. 90.
Auricolare a filo:
Prerequisito: l’auricolare è collegato al
telefono base (¢ pag. 14).
¤ Premere il tasto funzione Auricolare sul
telefono base.
Ulteriori informazioni sull’auricolare a filo si
trovano a pag. 93.
visualizzata la durata.
u Eseguendo la selezione dalla rubrica
Version 4, 16.09.2005
telefonica (pag. 43) oppure dalla lista
delle chiamate o dalla lista dei numeri
selezionati (pag. 39) si evita di dover
digitare più volte i numeri.
u Se sul vostro telefono base sono stati
registrati dei portatili, è possibile
telefonare gratuitamente sulla linea
interna (pag. 83).
Nota
Se sul telefono base sono collegati sia un
auricolare a filo che un auricolare
Bluetooth, viene trasferita la chiamata
all’auricolare Bluetooth.
29
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / telephony.fm / 13.01.17
Telefonare
Effettuare le chiamate tramite la
vostra connessione di rete mobile
(Link2mobile)
§Sel. linea§
Dal telefono base è possibile telefonare
tramite la connessione di rete mobile GSM
del vostro telefono cellulare Bluetooth.
c / §Seleziona§
Sollevare il ricevitore oppure
premere il tasto del display.
Premendo §Seleziona§, viene
attivato l’altoparlante del
telefono base (ascolto
amplificato; ¢ pag. 33).
~
Inserire il numero con prefisso
locale. Il numero viene
selezionato dopo circa
3,5 secondi dopo l’inserimento
dell’ultima cifra.
Prerequisiti:
u Il vostro telefono cellulare GSM è
registrato sul telefono base (¢ pag. 91).
u Il telefono cellulare si trova nella portata
del telefono (minore di 10 m) ed ha una
connessione Bluetooth al telefono base.
u La connessione di rete mobile è
assegnata al telefono base come
connessione uscente oppure il telefono
base può selezionare la connessione GSM
come connessione uscente (¢ pag. 91).
La connessione GSM è impostata
come connessione uscente:
~c
Inserire il numero con prefisso
locale e sollevare il ricevitore.
Viene selezionato il numero.
Al posto di una connessione uscente è
impostata „Selez.linea ogni ch“
~c
Inserire il numero con prefisso e
sollevare il ricevitore. Sono
disponibili la connessione di
rete fissa e GSM.
q
Selezionare la connessione
GSM.
§Seleziona§ / w
Premere il tasto del display
oppure il tasto di navigazione
nel mezzo.
Connessione GSM / selezione della
connessione tramite tasto funzione
Version 4, 16.09.2005
Prerequisito: la connessione GSM oppure la
selezione della connessione è stata
assegnata ad un tasto del display oppure
tasto funzione (¢ pag. 94).
30
q
Premere il tasto del display
oppure tasto funzione.
Eventualmente selezionare la
connessione GSM.
Nota
Una chiamata viene interrotta non
appena il telefono cellulare è al di fuori
della portata del telefono base (circa
10 m) oppure se il Bluetooth viene
disattivato.
Terminare una chiamata
&
Riagganciare il ricevitore
oppure premere il tasto rosso di
fine T.
Se telefonate con l’auricolare:
¤ Premere il tasto funzione Auricolare
oppure il tasto rosso di fine T sul
telefono.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / telephony.fm / 13.01.17
Telefonare
Rispondere ad una chiamata
Una chiamata in arrivo viene segnalata in tre
modi: il telefono squilla, la chiamata viene
visualizzata sul display e il tasto viva voce
d lampeggia.
Per rispondere alla chiamata entrante si
hanno le seguenti possibilità:
¤ Sollevare il ricevitore.
¤ Premere il tasto viva voce d.
¤ Premere il tasto del display §Rispondi§.
¤ Premere il tasto del display Ô per
trasferire la chiamata alla segreteria
telefonica.
Se la suoneria vi disturba premere il tasto del
display §Silenzia§. Fino a quando la chiamata è
indicata sul display sarà comunque possibile
rispondere.
Rispondere ad una chiamata con
l’auricolare
Consiglio
Version 4, 16.09.2005
Consigliamo di assegnare sul telefono
base un tasto funzione alla funzione
Auricolare (¢ pag. 94) e di utilizzare
questo tasto funzione per il
trasferimento di chiamata anche se il
vostro auricolare dispone di un tasto
Push-to-talk.
Prerequisito: prima del collegamento
dell’auricolare è stato assegnato un tasto
funzione all’Auricolare (¢ pag. 94).
Auricolare Bluetooth:
Prerequisito: il Bluetooth è attivato, è
instaurato un collegamento tra l’auricolare e
il telefono base (¢ pag. 86).
¤ Premere il tasto funzione Auricolare sul
telefono base.
Auricolare collegato a filo:
Prerequisito: l’auricolare è collegato sul
telefono base (¢ pag. 14).
¤ Premere il tasto funzione Auricolare sul
telefono base.
Ulteriori informazioni sull’auricolare a filo si
trovano a pag. 93.
Nota
Se sul telefono base sono collegati sia un
auricolare a filo sia un auricolare
Bluetooth, viene trasferita la chiamata
all’auricolare Bluetooth.
Rispondere alle chiamate sulla vostra
connessione di rete mobile
(Link2mobile)
Tramite Bluetooth è possibile registrare il
vostro telefono cellulare GSM sul telefono
base e rispondere alle chiamate indirizzate al
telefono cellulare sul telefono base (oppure
portatile registrato) (¢ pag. 91).
Prerequisiti:
u Il telefono cellulare è nella portata del
telefono (minore di 10 m) ed ha una
connessione Bluetooth al telefono base.
u La connessione GSM è assegnata al
telefono base (oppure al portatile) come
connessione entrante (¢ pag. 91).
Le chiamate al telefono cellulare (al numero
di rete mobile) vengono segnalate sul
telefono base. Sul display viene visualizzato
il nome Bluetooth del telefono cellulare
come connessione entrante (per es. per
Handy)
¤ Sul telefono base: sollevare il ricevitore.
Nota
Una chiamata viene interrotta non
appena il telefono cellulare è al di fuori
della portata del telefono base (circa 10
m) oppure se il Bluetooth viene
disattivato.
31
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / telephony.fm / 13.01.17
Telefonare
Visualizzazione del numero
telefonico del chiamante
Note sulla visualizzazione del
numero di telefono (CLIP)
Alla ricezione di una chiamata sul proprio
display si visualizzerà il numero del
chiamante, premesso che:
u Il vostro operatore di rete supporti i
servizi CLIP, CLI.
– CLI (Calling Line Identification):
il numero del chiamante viene
trasmesso.
– CLIP (Calling Line Identification
Presentation): il numero del
chiamante viene visualizzato.
u Abbiate richiesto l’attivazione del servizio
CLIP.
u Il chiamante ha richiesto l’attivazione del
servizio CLI presso l’operatore di rete.
Il vostro telefono Gigaset è preimpostato in
modo che sul display venga visualizzato il
numero di telefono del chiamante. Non è
necessario effettuare nessuna ulteriore
impostazione sul vostro telefono Gigaset.
Visualizzazione della chiamata
Se il numero del chiamante è memorizzato
nella vostra rubrica telefonica, si vede il suo
nome. Inoltre nella parte superiore del
display verrà visualizzata una foto CLIP
(¢ pag. 44) se associata al chiamante.
(Esempio di visualizzazione)
ØÙÚ
1234567890
Rispondi
1
Silenzia
Al posto del numero viene visualizzato:
u Ch. Esterna, se non viene trasmesso
alcun numero.
u Anonima, se il chiamante ha soppresso la
Version 4, 16.09.2005
u Il servizio CLIP non è stato richiesto
presso il vostro operatore di rete oppure
u Il vostro telefono è collegato tramite un
centralino telefonico/un router con
centralino telefonico integrato (gateway),
che non trasmette tutte le informazioni.
Il vostro telefono è collegato tramite
un centalino telefonico/un gateway?
Questo si riconosce dal fatto che tra il
telefono e il collegamento telefonico di casa
si trova un ulteriore dispositivo, per es. un
PABX, un gateway etc. Spesso in questo caso
aiuta un ripristino:
¤ Togliere brevemente la presa del vostro
centralino telefonico! Quindi reinserirla
ed attendere finchè il dispositivo viene
riavviato.
Se il numero di telefono non viene
ancora visualizzato
¤ Verificare le impostazioni nel vostro
1 Numero o nome del chiamante
trasmissione del proprio numero
(pag. 35).
u Anonimo, se il chiamante non ha
richiesto la trasmissione del numero.
32
Se il numero di telefono non dovesse
comunque essere visualizzato, le
cause possibili sono:
centralino telefonico riguardanti la
visualizzazione del numero di telefono
(CLIP) ed eventualmente attivare questa
funzione. Cercare quindi „CLIP“ (oppure
una denominazione alternativa come
„trasmissione del numero di
telefono“,„trasferimento del numero di
telefono“, „visualizzazione della
chiamata“...). Eventualmenteinformarsi
presso il produttore di questo
apparecchio.
Se anche questo non ha esito positivo,
potrebbe essere che l’operatore non mette a
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / telephony.fm / 13.01.17
Telefonare
disposizione il CLIP a questo numero di
telefono.
La visualizzazione del numero di
telefono è stata richiesta all’operatore
di rete?
¤ Verificare se il vostro operatore supporta
la visualizzazione del numero di telefono
(CLIP) e se la funzione è stata attivata.
Rivolgersi eventualmente al vostro
operatore.
Ulteriori consigli sul tema si trovano nella
homepage di Gigaset alla pagina:
www.gigaset.com/service
Attivare/disattivare il viva
voce/l’ascolto amplificato
Con il viva voce non si utlizza il ricevitore, ma
il microfono e l’altoparlante del telefono
base. In questo modo è possibile per es. far
partecipare anche altri alla telefonata.
Con l’ascolto amplificato si effettua la
chiamata con il ricevitore e inoltre
l’altoparlante sul telefono base si accende
(funzione ricevitore e viva voce).
¤ Per ragioni di riservatezza della
conversazione se si utilizza la funzione
viva voce informare l’interlocutore.
Attivare il viva voce durante la
selezione
~ d Inserire il numero e premere il
tasto viva voce.
Terminare la chiamata:
T
Premere il tasto rosso di fine.
Passare dal ricevitore al viva voce
Prerequisito: si sta telefonando tramite il
ricevitore oppure si sta telefonando tramite
il ricevitore ed è stato attivato l’ascolto
amplificato.
d& Premere il tasto viva voce finchè
è stato agganciato il ricevitore.
d
Il tasto viva voce non è
illuminato: premere di nuovo il
tasto viva voce.
Passare dal viva voce al ricevitore
c
Sollevare il ricevitore.
L’altoparlante del telefono base
viene disattivato.
Nota
Quando la prestazione viva voce è
attivata, è possibile impostare il volume
di conversazione con R e S.
Attivare/disattivare l’ascolto
amplificato
¤ Premere il tasto viva voce d, per
Version 4, 16.09.2005
attivare o disattivare l’ascoltro
amplificato durante una chiamata in
modalità ricevitore e durante l’ascolto
della segreteria telefonica.
33
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / telephony.fm / 13.01.17
Telefonare
Disattivare il microfono dal
telefono base
Durante una chiamata esterna (anche
durante una conferenza oppure una
conversazione alternata) è possibile attivare
e disattivare il microfono del ricevitore, del
telefono base (viva voce) e di un auricolare
collegato (collegato a filo oppure
Bluetooth). Il vostro interlocutore non vi
sente più. È comunque possibile ascoltare il
vostro interlocutore.
Prerequisito: è in corso una chiamata
esterna.
Disattivare il microfono
P
Premere il tasto Mute.
Sul display viene visualizzato
Il microfono è muto.
Riattivare il microfono
Version 4, 16.09.2005
P
34
Premere nuovamente il tasto
Mute, per annullare la
disattivazione del microfono.
Se durante la disattivazione del microfono,
c’è una chiamata in attesa, questa viene
segnalata acusticamente come al solito.
Verrà visualizzata sul display quando il
microfono verrà riattivato.
Nota
Durante la disattivazione del microfono i
tasti del telefono base sono disattivati
con le seguenti eccezioni:
u tasto Mute P,
u tasto rosso di fine T, con cui è
possibile terminare la chiamata,
u i tasti S e R, con cui è possibile
regolare il volume del ricevitore,
dell’altoparlante oppure
dell’auricolare (l’altoparlante è
attivato; il microfono resta disattivato)
u il tasto funzione oppure del display,
occupato dalla funzione Auricolare
(¢ pag. 94) e con cui è possibile
proseguire la chiamata su un
auricolare collegato.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / netservices.fm / 13.01.17
Telefonare con i servizi di rete
Telefonare con i servizi
di rete
I servizi di rete sono funzioni messe a
disposizione dal vostro operatore di rete.
Attenzione:
u Alcune impostazioni non possono essere
effettuate contemporaneamente sul
telefono base e sui portatili registrati.
Si sente eventualmente un tono di
conferma negativo.
u È possibile utilizzare alcuni servizi di rete
sono se richiesti presso il vostro provider
(eventuali costi aggiuntivi).
¤ In caso di problemi rivolgersi al vostro
operatore di rete.
Impostazioni generali per
tutte le chiamate
Telefonare in modo anonimo –
Sopprimere la trasmissione del
numero
È possibile sopprimere la trasmissione del
vostro numero di telefono (CLIR = Calling
Line Identification Restriction). Il vostro
numero di telefono non verrà quindi
visualizzato presso la persona chiamata.
Si chiama in modo anonimo.
Prerequisito: per le chiamate anonime è
eventualmente necessario aver richiesto un
corrispondente servizio (funzionalità) presso
il vostro provider di rete.
Attivare/disattivare „Telefonare in
modo anonimo“ per tutte le chiamate
Version 4, 16.09.2005
Con la funzione attivata il trasferimento del
numero di telefono viene soppresso con
tutte le chiamate.
Ch. tutte anonime
Selezionare e premere §OK§
(μ = attiva).
Per sopprimere la trasmissione del numero
in modo temporaneo per la chiamata
successiva ¢ pag. 36.
Trasferimento di chiamata
generale
Con il trasferimento di chiamata le chiamate
ad un collegamento esterno vengono
trasferite.
v ¢ Ç Servizi Telecom
¢ Trasferim. di chiamata
¤ Modificare i dati su più righe:
Abilita
Attivare/disattivare il trasferimento di
chiamata.
Numero di telefono
Inserire il numero a cui deve essere
trasferita la chiamata.
Quando
Selezionare Sempre.
Sempre: le chiamate vengono trasferite
immediatamente, cioè sul vostro
telefono base non vengono più segnalate
le chiamate.
§OK§
Premere il tasto del display.
Viene instaurata una connessione della rete
del telefono per attivare/disattivare il
trasferimento di chiamata.
¤ Dopo la conferma dalla rete fissa premere
il tasto rosso di fine T.
Attenzione
Con il trasferimento del vostro numero di
telefono è possibile che ci siano costi
aggiuntivi. Informarsi presso il proprio
provider.
La soppressione del numero è attiva per il
telefono base e per tutti i portatili registrati.
v ¢ Ç Servizi Telecom
35
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / netservices.fm / 13.01.17
Telefonare con i servizi di rete
Attivare /disattivare l’avviso di
chiamata con le chiamate esterne
Con la funzione attivata durante una
telefonata esterna viene segnalato con un
avviso di chiamata, che un altro utente
esterno sta tentando di chiamarvi. Se si
dispone di CLIP, sul display viene visualizzato
il numero di telefono dell’utente in attesa
oppure la voce della rubrica per questo
numero di telefono. Il chiamante sente il
segnale libero.
Con avviso di chiamata disattivato il
chiamante sente il segnale di occupato, se si
sta già effettuando una conversazione.
Attivare/disattivare l’avviso di
chiamata
v ¢ Ç Servizi Telecom
¢ Avviso di chiamata
Abilita
Selezionare Si / No per attivare/
disattivare l’avviso di chiamata.
¤ Premere il tasto del display §OK§.
Il telefono base instaura una connessione al
centralino per inviare un corrispondente
codice.
¤ Dopo la conferma dalla rete fissa premere
il tasto rosso di fine T.
Impostazioni per la chiamata
successiva
Version 4, 16.09.2005
Attivare „Chiamare in modo
anonimo“ per la chiamata
successiva
È possibile sopprimere il trasferimento del
vostro numero di telefono per la chiamata
successiva (CLIR = Calling Line Identification
Restriction). L’impostazione vale per tutte le
connessioni del telefono.
In stand-by:
v ¢ Ç Servizi Telecom
¢ Nascondi numero
Selezionare e premere §OK§.
36
~
Inserire il numero di telefono
oppure prelevarlo dalla rubrica.
§Seleziona§
Premere il tasto del display
oppure sollevare il ricevitore.
Il numero viene selezionato.
È possibile sopprimere il trasferimento del
numero di telefono anche in generale per
tutte le chiamate, ¢ pag. 35.
Impostazioni durante una
chiamata esterna
Rispondere all’avviso di chiamata
È in corso una chiamata esterna e si sente
l’avviso di chiamata.
§Rispondi§
Premere il tasto del display.
Dopo avere risposto alla chiamata in attesa,
è possibile passare da un interlocutore
all’altro („Conversazione alternata“
¢ pag. 37).
Note
u Senza CLIP una chiamata in attesa
viene visualizzata solo con un tono di
segnalazione.
u Una chiamata interna in attesa viene
visualizzata sul display. È possibile
rispondere oppure rifiutare la
chiamata interna.
u Per come rispondere ad una chiamata
esterna in attesa durante una
chiamata interna ¢ pag. 84.
Rifiutare l’avviso di chiamata
Si sente il segnale dell’avviso di chiamata ma
non si desidera parlare con il chiamante.
§Opzioni§ ¢ Rifiuta l’Avv. di chiam.
L’utente in attesa sente il segnale di
occupato.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / netservices.fm / 13.01.17
Telefonare con i servizi di rete
Nota
È anche possibile agganciare il ricevitore,
per terminare la chiamata attuale, e
sollevare di nuovo il ricevitore, per
rispondere alla seconda chiamata.
Consultazione (esterna)
È possibile chiamare un secondo utente
esterno. La prima conversazione viene
mantenuta.
Durante una chiamata esterna:
§Attesa§
Premere il tasto del display.
La chiamata fino a quel
momento viene mantenuta.
L’interlocutore sente un
annuncio o un tono di attesa.
~
Inserire il numero di telefono
del secondo utente.
Viene selezionato il numero di telefono.
Si viene collegati con il secondo utente.
Se non risponde, premere il tasto del display
§Fine§ per ricollegarsi al primo interlocutore.
Nota
È possibile prelevare il numero di
telefono del secondo utente anche dalla
rubrica telefonica (pag. 47), dalla lista
delle chiamate ripetute oppure dalla lista
delle chiamate (pag. 40).
Terminare la consultazione
§Opzioni§
¢ Termina la chiamata
Version 4, 16.09.2005
Si è di nuovo collegati con il primo
interlocutore.
È possibile terminare la consultazione anche
riagganciando il ricevitore. La connessione
viene interrotta brevemente e si riceve una
richiamata. Dopo aver sollevato il ricevitore
si è di nuovo collegati con il primo
interlocutore.
Conversazione alternata
È possibile parlare a turno con due
interlocutori (conversazione alternata).
Prerequisito: è in corso una telefonata
esterna ed è stato chiamato un secondo
utente (consultazione) oppure si ha risposto
ad un avviso di chiamata.
¤ Con q passare da un interlocutore ad un
altro.
L’utente con cui si sta parlando è
contrassegnato sul display con æ.
Terminare momentaneamente la
chiamata attiva
§Opzioni§ ¢ Termina la chiamata
Si è ricollegati all’interlocutore in attesa.
Conferenza
È possibile telefonare contemporaneamente
con due utenti.
Prerequisito: è in corso una telefonata
esterna ed è stato chiamato un secondo
utente (consultazione).
¤ Premere il tasto del display §Conferenza§.
Voi ed entrambi gli utenti (contrassegnati
entrambi con æ) potete ascoltare e
conversare contemporaneamente.
Inoltrare la chiamata ad un utente
interno
È in corso una chiamata esterna e si desidera
inoltrarla ad un altro portatile.
¤ Effettuare una chiamata interna di
consultazione (¢ pag. 84).
&
Riagganciare il ricevitore (anche
prima di annunciarsi), per
inoltrare la chiamata.
37
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / netservices.fm / 13.01.17
Telefonare con i servizi di rete
Funzioni dopo una chiamata
Cancellare la prenotazione in
anticipo
v ¢ Ç Servizi Telecom
¢ Cancella prenotazione
Viene instaurata una connessione al
centralino e inviato un codice.
¤ Dopo la conferma dalla rete telefonica
premere il tasto di fine T.
Nota
Se la prenotazione è già stata segnalata
prima di cancellarla, è possibile
terminarla con §Cancella§.
Richiamare le ultime chiamate
perse
Version 4, 16.09.2005
È possible richiamare il numero delle ultime
chiamate a cui non si è risposto sul vostro
collegamento di rete fissa,
indipendentemente dal fatto che il numero
sia visualizzato o meno sul display.
v ¢ Ç ¢ Ultima chiamata
Il numero viene selezionato.
Il tasto viva voce lampeggia.
38
Attivare/disattivare la
segreteria telefonica
La segreteria del vostro provider di rete può
essere attivata e disattivata.
v ¢ ÇServizi Telecom
¢ Segreteria di rete
Abilita:
Attivare/disattivare.
§OK§
Premere il tasto del display per
inviare un codice specifico al
centralino.
¤ Dopo la conferma dalla rete telefonica
premere il tasto rosso di fine T.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / lists.fm / 13.01.17
Utilizzare le liste
Utilizzare le liste
Sono disponibili:
u Lista dei numeri selezionati,
u Liste SMS ricevuti,
u Lista delle chiamate,
u Lista degli appuntamenti scaduti,
u Lista della segreteria telefonica.
Lista dei numeri selezionati
Nella lista dei numeri selezionati sono
presenti gli ultimi 20 numeri selezionati sul
telefono base (max. 32 cifre). Se uno dei
numeri è presente nella rubrica telefonica,
viene visualizzato il rispettivo nome.
Ripetizione manuale dei numeri
selezionati
Q
Version 4, 16.09.2005
Aprire la lista dei numeri
selezionati.
s
Selezionare la voce.
c
Sollevare il ricevitore. Il numero
viene selezionato.
Con la visualizzazione di un nome è possibile
visualizzare il relativo numero:
¤ Premere il tasto del display §Visualizza§
oppure premere nel mezzo il tasto di
navigazione.
¤ Premere eventualmente a destra o a
sinistra del tasto di navigazione per
vedere il numero successivo/precedente.
Aprire la lista dei numeri selezionati, a cui è
stata assegnata la linea (per es. per
l’instaurazione di una prenotazione esterna);
è necessario premere il tasto del display
§Seleziona§ per selezionare il numero
selezionato.
Richiamata automatica
In stand-by:
Q
Premere il tasto.
s
Selezionare la voce.
§Opzioni§
Aprire il menu.
Richiamata automatica
Selezionare e premere §OK§.
Il telefono base passa in stand-by. Sul display
viene visualizzato Ripetiz. automatica
insieme al numero di telefono.
Il numero viene selezionato
automaticamente ad intervalli fissi (almeno
ogni 20 sec.). Se sono possibili più
connessioni uscenti abilitate per il telefono
base, l’utente deve selezionare
esplicitamente la connessione utente
desiderata. Il tasto viva voce lampeggia,
„l’ascolto amplificato“ è attivato, il microfono
è spento.
u L’utente risponde: sollevare il ricevitore
c oppure premere il tasto viva voce
d. La „ripetizione automatica“ è
terminata. Il telefono base passa alla
normale modalità ricevitore oppure viva
voce.
u Se l’utente non risponde: la chiamata si
interrompe dopo circa 30 sec. Dopo dieci
tentativi senza successo la „ripetizione
automatica“ termina.
¤ Per interrompere la ripetizione
automatica, premere il tasto del display
§No§ oppure un tasto qualsiasi.
39
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / lists.fm / 13.01.17
Utilizzare le liste
Gestire le voci della lista di
ripetizione dei numeri selezionati
In stand-by:
Q
Premere il tasto.
s
Selezionare la voce.
§Opzioni§
Aprire il menu.
Con q è possibile selezionare le seguenti
funzioni:
Salva il Nr. in rubrica
Copiare la voce nella rubrica (pag. 43)
telefonica.
Richiamata automatica
¢ „Richiamata automatica“, pag. 39.
Mostra il numero
(come nella rubrica, pag. 45)
Cancella la voce
Cancellare la voce selezionata.
(come nella rubrica, pag. 45)
Cancella tutta la lista
Cancellare tutta la lista.
(come nella rubrica, pag. 45)
Lista delle chiamate
Prerequisito: trasmissione del numero del
chiamante (CLIP, pag. 32).
Il vostro telefono base memorizza diversi tipi
di chiamata:
u chiamate ricevute (da un utente o dalla
segreteria telefonica)
u chiamate effettuate
u chiamate perse
È possibile visualizzare ogni tipo di chiamata
singolarmente oppure una vista d’insieme di
tutte le chiamate. Nelle liste delle chiamate
perse e ricevute vengono visualizzate ogni
volta le ultime 30 voci. La lista delle chiamate
in uscita può contenere fino a 60 voci.
Si apre la lista delle chiamate, se si preme in
stand-by il tasto di navigazione sopra
t oppure tramite il menu:
v ¢ Ê ¢ Tutte le chiamate /
Chiamate fatte / Chiamate ricevute /
Chiamate perse
Nota
Lista SMS ricevuti
Tutti gli SMS ricevuti vengono memorizzati
nella lista dei messaggi entranti
(¢ pag. 56).
Lista della segreteria
telefonica
Version 4, 16.09.2005
Tramite la lista della segreteria telefonica è
possibile ascoltare i messaggi sulla
segreteria (¢ pag. 71).
40
Informazioni sui numeri di telefono
sconosciuti si ottengono gratuitamente
tramite ricerca nella rubrica telefonica
online (¢ pag. 49).
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / lists.fm / 13.01.17
Utilizzare le liste
Voci della lista
I messaggi nuovi si trovano sopra.
Esempio di una voce presente nella lista:
Chiamate perse
™ Frank
10.09.17, 15:40
™ 089563795
10.09.17, 11:36
V
™ Anne
Visualizza
Opzioni
u il tipo di lista (in testa)
u lo stato della voce (solo nella lista delle
chiamate ricevute)
Grassetto: nuova voce
u numero o nome del chiamante
u data e ora della chiamata (se impostata)
u tipo di voce:
– chiamate ricevute ( › )
– chiamate perse ( ™ )
– chiamate effettuate ( š )
– le chiamate registrate dalla segreteria
telefonica (Ã)
Sollevare il ricevitore oppure premere il tasto
dell’altoparlante d per richiamare il
chiamante selezionato. Premere il tasto
funzione §Visualizza§ per visualizzare
informazioni aggiuntive, ad esempio il
numero di un nome.
Premere il tasto del display §Opzioni§, per
selezionare le seguenti funzioni:
Salva il Nr. in rubrica
Copiare numero nella rubrica telefonica.
Cancella la voce
Cancellare voce selezionata.
Cancella tutta la lista
Cancellare la voce.
Quando si esce dalla lista delle chiamate,
tutte le voci vengono contrassegnate come
“vecchie” cioè non vengono più visualizzate
in grassetto.
Nota
Version 4, 16.09.2005
Nella lista delle chiamate perse più
chiamate dallo stesso numero vengono
salvate una volta (l’ultima chiamata).
Nella voce tra parentesi è indicato il
numero di chiamate da questo numero.
Per tutte chiamate perse con cui il
numero di telefono è stato soppresso dal
chiamante, viene creata una voce
Anonima.
Allo stesso modo viene creata una voce
Anonimo per tutte chiamate con cui non
è stato trasmesso il numero di telefono.
41
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / lists.fm / 13.01.17
Utilizzare le liste
Aprire le liste con il tasto
messaggi
Con il tasto messaggi fsi richiamano le
seguenti liste:
u Lista della segreteria telefonica o della
segreteria telefonica di rete, se il vostro
operatore telefonico supporta questa
funzione e se è impostata la selezione
rapida per la segreteria telefonica di rete.
(¢ pag. 76).
u Lista SMS ricevuti (¢ pag. 56)
u Lista chiamate perse
u Lista degli eventi o appuntamenti scaduti
Non appena in una lista viene inserita una
nuova voce, si sente un tono di avviso e
viene visualizzato sul display un simbolo che
indica la presenza di un nuovo messaggio.
Il tasto f lampeggia. In stand-by viene
visualizzata sul display l’icona che indica la
presenza di nuovi messaggi.
Simbolo nuovo messaggio...
Ã
™
Ë
n
... nella lista della segreteria telefonica
oppure sulla segreteria telefonica di
rete
... nella lista delle Chiamate perse
... nella lista degli SMS oppure nella
lista delle e-mail
... nella lista degli Eventi scaduti
Il numero di voci nuove viene visualizzato
sotto il rispettivo simbolo.
Ã
à 02
™ 10 Ë 09 n 08
Nota
Version 4, 16.09.2005
Se nella segreteria telefonica sono
salvate delle chiamate, con la relativa
impostazione si riceve un avviso (vedi
manuale di istruzioni del vostro
operatore di rete).
42
Dopo aver premuto il tasto messaggi f,
vengono visualizzate tutte le liste che contengono nuovi messaggi e la lista della
segreteria di rete.
Le liste con nuovi messaggi vengono
visualizzate in alto e sono evidenziate in
grassetto:
Chiamate e Messaggi
Chiamate perse:
Eventi scaduti:
(3)
(1)
SMS:
V
Indietro
OK
Con q scegliere una lista. Per aprirla
premere §OK§.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Utilizzare le rubriche
Sono disponibili:
u rubrica telefonica (interna) (¢ pag. 43)
u rubrica pubblica/elenco per categoria
online (¢ pag. 49)
u elenchi telefonici personali online
Rubrica telefonica interna del
telefono base
Nella rubrica telefonica è possibile
memorizzare fino 500 voci.
È possibile creare una rubrica telefonica
personalizzata per il vostro telefono base.
È anche possibile inviare le voci ai portatili
(pag. 45).
Salvare un numero/i nella rubrica
telefonica – Nuova voce
s ¢ <Nuovo contatto>
¤ Modificare i dati su più righe:
Nome: / Cognome:
Inserire nome e/o cognome.
Se non viene inserito un nome in nessuno
dei campi, il numero di telefono viene
salvato come cognome e
contemporaneamente visualizzato.
Le istruzioni per l’inserimento del testo e
dei caratteri speciali si trovano a
¢ pag. 117.
Telefono: / Telefono ufficio: / Cellulare:
Inserire un numero in almeno uno dei
campi.
Le voci vengono contrassegnate
sfogliando nella rubrica attraverso un
simbolo preimpostato:
Nota
Per selezionare rapidamente un numero
dalla rubrica telefonica (selezione rapida)
è possibile associare il numero ad un
tasto funzione/del display (pag. 94).
Voci della rubrica telefonica
In una voce della rubrica telefonica è
possibile memorizzare:
u nome e cognome,
u fino a tre numeri di telefono,
u indirizzo e-mail,
u compleanno con allarme,
u suoneria VIP con simbolo VIP,
u foto CLIP.
Aprire la rubrica telefonica in stand-by
oppure durante una chiamata esterna con il
tasto s (premere brevemente) oppure in
stand-by attraverso il menu:
v ¢ Î ¢ Rubrica
Version 4, 16.09.2005
Lunghezza delle voci
3 numeri:
al max. 32 cifre
nome e cognome:
al max. 16 caratteri
indirizzo e-mail:
al max. 60 caratteri
Ball, Tim
äk l Sand, Anna
Turner, Tom
Æ
Æ
ä per Telefono, k per Telefono ufficio,
l per Cellulare.
E-mail:
Inserire l’indirizzo e-mail.
Ricorrenza:
Selezionare Si oppure No.
Con l’impostazione Si:
inserire Ricorrenza (data) e Ricorrenza
(ora) e selezionare il tipo di segnalazione:
Ricorrenza (avviso) ¢ pag. 48.
Suoneria (VIP):
Contrassegnare la voce della rubrica
telefonica come VIP (Very Important
Person), assegnandole una determinata
suoneria così da poter riconoscere chi
chiama dallo squillo.
Le voci VIP vengono riconosciute nella
rubrica telefonica dal simbolo Æ.
Prerequisito: trasmissione del numero
(pag. 32).
43
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Foto del chiamante:
Prerequisito: trasmissione del numero
(CLIP).
È possibile selezionare:
– una foto da visualizzare con le
chiamate da parte dell’utente (vedi
Media-Pool, pag. 100).
– uno dei colori da Colore CLIP 1 a
Colore CLIP 6, da utilizzare con le
chiamate dell’utente come colore del
display.
– Nessuna immagine, se non deve
avvenire nessuna segnalazione ottica
dell’utente.
§OK§
Premere il tasto del display.
Posizione delle voci nella rubrica
Le voci nella rubrica telefonica sono in
ordine alfabetico. Spazi e cifre hanno la
priorità. Se in rubrica viene inserito solo il
nome, questo verrà inserito in sequenza al
posto del cognome.
La sequenza è la seguente:
1. Spazio
2. Numeri (0–9)
3. Lettere (in ordine alfabetico)
4. Caratteri restanti (*, #, $ ecc.)
Per evitare che un nome venga disposto in
ordine alfabetico, inserire uno spazio o un
numero prima del nome. Questa voce viene
inserita all’inizio della rubrica telefonica.
I nomi preceduti da un asterisco vengono
inseriti all’inizio della rubrica telefonica.
Version 4, 16.09.2005
Cercare una voce della rubrica
telefonica
s
Aprire la rubrica telefonica.
Si hanno le seguenti possibilità:
u Con s scorrere alla voce, finchè il nome
cercato è selezionato.
Premere brevemente s, per scorrere di
voce in voce.
Premere a lungo s, per scorrere nella
rubrica (fare lo “scroll”).
44
u Inserire i primi caratteri del nome (max.
8), eventualmente scorrere con s fino
alla voce. I caratteri inseriti vengono
visualizzati nella riga inferiore del display.
Per passare da un punto qualsiasi della
lista all’inizio (<Nuovo contatto>),
premere brevemente il tasto rosso di
fine T.
Nella rubrica telefonica viene cercato il
cognome. Se non è stato inserito nessun
cognome, il nome.
Selezionare con la rubrica
telefonica
s ¢ s (Selezionare una voce).
c
Sollevare il ricevitore.
Oppure durante la conversazione:
§Seleziona§
Premere il tasto funzione.
Se la voce contiene solo un numero, il
numero viene selezionato.
Se la voce contiene più numeri, vengono
visualizzati i simboli dei numeri memorizzati:
ä / k / l.
r
Selezionare il numero.
§Seleziona§
Premere il tasto del display.
Il numero viene selezionato.
Nota
Durante la selezione è possibile
concatenare tra loro più numeri dalla
rubrica telefonica (ad es. un numero Call
by- Call con un numero di telefono,
¢ pag. 53).
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Gestire le voci della rubrica
telefonica
Visualizzare la voce
s ¢ s (Selezionare la voce).
§Visualizza§ / w
Premere il tasto funzione o
premere il tasto di navigazione
nel mezzo. Viene visualizzata la
voce.
q
Eventualmente scorrere nella
voce.
Utilizzare ulteriori funzioni
Prerequisito: la rubrica telefonica è stata
aperta con telefono base in stand-by.
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Con q è possibile selezionare le seguenti
funzioni:
Mostra il numero
Eventualmente selezionare un numero
della voce e premere il tasto funzione
§Seleziona§. Modificare, completare un
numero memorizzato e poi selezionare
con c oppure salvarlo come nuova
voce; per ultimo premere il tasto del
display Ó.
Cancella la voce
Cancellare la voce selezionata.
Trasferisci la voce
– ad Interno: inviare una singola voce
ad un portatile (pag. 45).
– vCard via SMS: inviare una singola
voce in formato vCard tramite SMS.
– vCard via Bluetooth: inviare una
singola voce in formato vCard tramite
Bluetooth.
Modificare una voce
s ¢ s (Selezionare voce).
Version 4, 16.09.2005
§Visualizza§ §Modifica§
¤
Premere i tasti del display in
sequenza.
Eseguire le modifiche e memorizzarle.
Utilizzare ulteriori funzioni
In stand-by del telefono:
s ¢ s (Selezionare voce)
¢ §Opzioni§ (Aprire menu)
Con q è possibile selezionare le seguenti
funzioni:
Mostra il numero
(vedi sopra/pag. 45)
Modifica la voce
Modificare voce selezionata.
Cancella la voce
Cancellare voce selezionata.
Trasferisci la voce
(vedi sopra/pag. 45)
Cancella tutta la lista
Cancellare tutte le voci della rubrica.
Trasferisci tutte le voci
ad Interno: inviare la lista completa ad un
portatile (pag. 45).
vCard via Bluetooth: inviare la lista
completa in formato vCard attraverso il
Bluetooth.
Memoria disponibile
Permette di visualizzare il numero delle
voci ancora libere in rubrica.
Scambiare le voci/la rubrica
telefonica con i portatili
È possibile inviare ai portatili voci dalla
rubrica interna oppure l’intera rubrica
telefonica locale così come ricevere voci
della rubrica dai portatili.
Attenzione:
u Le voci con numeri identici non vengono
sovrascritte presso il destinatario.
u La trasmissione viene interrotta se il
telefono base squilla o se la memoria del
portatile destinatario è esaurita.
u Gli avvisi delle ricorrenze, le immagini e i
suoni non vengono inviati.
45
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Prerequisiti:
u Il portatile del destinatario è registrato sul
telefono base.
u Il portatile in grado di inviare e ricevere
voci della rubrica telefonica.
Trasferire la rubrica/le voci della
rubrica ad un portatile
s ¢ s (Selezionare una voce)
¢ §Opzioni§ (Aprire il menu)
¢ Trasferisci la voce /
Trasferisci tutte le voci
¢ ad Interno
s
Selezionare il numero interno
del portatile destinatario e
premere §OK§.
Il trasferimento comincia.
È possibile trasferire più voci in successione,
rispondendo alla richiesta La voce è stata
trasferita. Vuoi trasferirne un´altra ?
Confermare con §Sì§, selezionare la voce e
premere §Copia§ oppure premere il tasto di
navigazione nel mezzo w.
L’esito positivo del trasferimento viene
confermato con un messaggio e con un tono
di conferma sul portatile.
Nota
Con una chiamata esterna in arrivo si
interrompe il trasferimento.
Ricevere rubrica/voci della rubrica da
un portatile
Version 4, 16.09.2005
Prerequisito: il telefono base si trova in
stand-by.
¤ Avviare il trasferimento delle voci della
rubrica come descritto nel manuale di
istruzioni del portatile.
All’avvenuto trasferimento sul display del
telefono base viene visualizzato quante voci
(fino a quel momento) sono state ricevute.
46
Trasferire la rubrica/voci della
rubrica come vCard con il
Bluetooth
Nella modalità Bluetooth (¢ pag. 86) è
possibile trasferire le voci della rubrica in
formato vCard, ad es. per lo scambio di voci
con il vostro cellulare o il vostro PC.
s ¢ s (Selezionare voce)
¢ §Opzioni§ (Aprire il menu)
¢ Trasferisci la voce /
Trasferisci tutte le voci
¢ vCard via Bluetooth
Viene visualizzata la lista dei „Dispositivi
associati“ (¢ pag. 88) ed eventualmente
viene avviato il Bluetooth.
s
Selezionare il dispositivo e
premere §OK§.
Oppure:
<Cerca> Selezionare e premere §OK§ per
cercare i dispositivi Bluetooth.
s
Selezionare il dispositivo e
premere §OK§.
~
Eventualmente inserire il PIN del
dispositivo Bluetooth e premere
§OK§ (pag. 86).
Il trasferimento viene avviato.
Dopo il trasferimento di una singola voce è
possibile selezionare un’ulteriore voce in
rubrica e trasferirla con §Copia§ al dispositivo
Bluetooth.
Nota
Durante il trasferimento delle vCard le
chiamate in arrivo vengono ignorate.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Ricevere vCard con il Bluetooth
Se un dispositivo della lista „Dispositivi
associati“ (¢ pag. 88) invia una vCard al
vostro telefono base, ciò avviene
automaticamente. Si viene informati in
proposito sul display.
Se il dispositivo trasmittente non è nella
lista, sul display viene richiesto l’inserimento
del PIN del dispositivo trasmittente:
~
Eventualmente inserire il PIN del
dispositivo Bluetooth
trasmittente e premere §OK§.
Il trasferimento delle vCard viene avviato.
Se il dispositivo è stato registrato nella lista
dei dispositivi Bluetooth conosciuti, dopo il
trasferimento premere il tasto del display §Sì§.
Premendo §No§, il telefono base torna in
stand-by.
Copiare un numero visualizzato in
rubrica
È possibile copiare numeri in rubrica:
u da una lista, ad es. la lista delle chiamate/
della segreteria, la lista degli SMS ricevuti
oppure la lista dei numeri selezionati
u dal testo di un SMS
u da una rubrica pubblica o da un elenco
per categoria online
u dalla vostra rubrica privata online
u durante la selezione di un numero
Viene visualizzato un numero:
Version 4, 16.09.2005
§Opzioni§
¢ Salva il Nr. in rubrica
Se il campo del numero è già occupato,
viene visualizzato Sovrascrivere il numero
attuale?.
§Sì§
Premere il tasto del display per
copiare il numero. Selezionando
§No§, viene richiesto di
selezionare un altro tipo di
numero di telefono.
¤ Eventualmente completare la voce
(¢ pag. 43).
Nota
Con una nuova voce:
u Copiando un numero da una rubrica
online, nel campo Cognome viene
copiato anche il cognome oppure il
nickname (se disponibile).
u L’ascolto dei messaggi viene
interrotto durante il trasferimento del
numero dalla lista alla rubrica
telefonica.
Copiare un numero o un indirizzo
dalla rubrica telefonica
In molte condizioni di funzionamento è
possibile aprire la rubrica telefonica ad es.
per utilizzare un numero o un indirizzo
e-mail. Il vostro telefono base non deve
essere in stand-by.
¤ In base alla condizione di utilizzo aprire la
rubrica con s oppure ö.
q
Selezionare la voce
(¢ pag. 44).
Oppure:
Ó
Premere il tasto del display.
La rubrica telefonica viene aperta.
È possibile creare una nuova voce o
ampliarne una già esistente.
s
Selezionare <Nuovo contatto>
oppure una voce della rubrica e
premere §OK§.
r
Selezionare il tipo di numero di
telefono ä/ k / l e premere
§OK§. Il numero viene copiato nel
campo corrispondente.
47
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Memorizzare una ricorrenza nella
rubrica telefonica
Cancellare la ricorrenza
Ad ogni numero della rubrica telefonica è
possibile associare una ricorrenza indicando
anche l’ora in cui allo scadere della quale si
desidera ricevere una chiamata di
promemoria (impostazione iniziale:
Ricorrenza: No).
Le ricorrenze vengono automaticamente
memorizzate nel calendario (pag. 79).
s ¢ s (Selezionare voce)
§Visualizza§ §Modifica§
§Visualizza§ §Modifica§
Premere i tasti del display in
sequenza.
s
Passare alla riga Ricorrenza:
v
Selezionare Si. Vengono
visualizzati i seguenti campi.
¤ Modificare i dati su più righe:
Ricorrenza (data)
Inserire le 8 cifre relative a giorno/mese/
anno.
Ricorrenza (ora)
Inserire ora/minuti a 4 cifre per la
segnalazione di promemoria.
Ricorrenza (avviso)
Scegliere il tipo di segnalazione.
§OK§
Premere il tasto del display.
Nota
Version 4, 16.09.2005
È necessario indicare l’ora per ricevere
una segnalazione acustica di scadenza
dell’anniversario. Se avete scelto la
segnalazione ottica, l’inserimento
dell’orario non è necessario.
48
s ¢ s (Selezionare la voce)
s
v
§OK§
Premere i tasti del display in
sequenza.
Passare alla riga Ricorrenza:
Selezionare No.
Premere il tasto del display.
Segnalazione di scadenza di una
ricorrenza
In stand-by sul display del portatile
(¢ pag. 5) si ha la segnalazione di scadenza
con la suoneria selezionata.
È possibile:
§SMS§
Scrivere un SMS.
§No§
Premere il tasto del display per
spegnere l’avviso di scadenza
della ricorrenza.
Mentre si sta telefonando la scadenza
dell’anniversario viene segnalata sul
portatile una volta con un tono di avviso.
Le ricorrenze a cui non si è risposto,
segnalate durante una chiamata, vengono
inserite nella lista Eventi scaduti (pag. 81).
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Utilizzare le rubriche
telefoniche online
A seconda del proprio provider è possibile
utilizzare rubriche telefoniche online
(= rubrica telefonica online ed elenco per
categoria online). Tramite il configuratore
web è necessario impostare quale rubrica
telefonica online in Internet si desidera
utilizzare.
Nota
È possibile instaurare una connessione
alla rubrica telefonica online anche nel
modo seguente:
¤ In stand-by selezionare il numero
1#91 e sollevare il ricevitore c.
¤ Selezionando 2#91 si instaura una
connessione all’elenco per categoria.
Le chiamate alla rubrica telefonica online
sono sempre gratuite.
Esclusione della responsabilità
Gigaset Communications GmbH non si
assume alcuna responsabilità sulla
disponibilità di questo servizio. Questa
funzionalità può essere impostata in
qualsiasi momento.
Aprire una rubrica telefonica/
elenco per categoria online
Prerequisito: il telefono base si trova in
stand-by.
s
Premere a lungo.
Oppure:
v ¢ Î Contatti ¢ Rubriche Online
Version 4, 16.09.2005
Viene aperta la lista delle rubriche
telefoniche online. Vengono visualizzati i
nomi specifici del provider.
q
Selezionare la rubrica telefonica
(elenco telefonico oppure
elenco per categoria online)
dalla lista e premere §OK§.
Viene instaurata una connessione alla
rubrica telefonica online oppure all’elenco
online.
Se è disponibile solo una rubrica telefonica
online, la connessione ad essa viene
instaurata immediatamente, premendo a
lungo sotto il tasto di navigazione.
Cercare una voce
Prerequisito: è stata aperta la rubrica
telefonica/elenco online.
¤ Modificare i dati su più righe:
Cognome: (rubrica telefonica
online) oppure
Categoria/Nome: (elenco per categoria)
Inserire il nome, parte del nome
oppure la categoria (al max.
30 caratteri).
Città:
Inserire il nome della città in cui
vive l’utente cercato (al max.
30 caratteri).
Se avete già cercato delle voci,
vengono visualizzati gli ultimi
nomi di città inseriti (al max. 5).
È possibile inserire un nuovo
nome oppure con s
selezionare uno dei nomi di
città visualizzati e confermare
con §OK§.
Oppure:
Numero: Inserire il numero (al
max. 30 caratteri).
¤ Premere il tasto del display §Cerca§ oppure
w per avviare la ricerca.
È necessario inserire le indicazioni in
Cognome oppure in Categoria/Nome: e in
Città oppure in Numero. La ricerca tramite il
numero è possibile solamente se la rubrica
telefonica online selezionata supporta la
ricerca dei numeri. Per l’inserimento del
testo ¢ pag. 117.
49
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Version 4, 16.09.2005
Se ci sono più città con il nome indicato,
viene visualizzata la lista delle città trovate:
q
Selezionare la città. Se un nome
di città è più lungo di una riga,
viene abbreviato. Con §Visualizza§
è possibile visualizzare il nome
completo. Se non viene trovata
la città desiderata: premere
§Cambia§, se si desidera
modificare i criteri di ricerca.
Le informazioni per Categoria/
Nome e Città vengono copiate
e possono essere modificate.
§Cerca§
Premere il tasto funzione per
proseguire la ricerca.
Se non viene trovato nessun utente a cui
corrispondano i criteri di ricerca indicati, si
ha un relativo avviso. Si hanno le seguenti
possibilità:
¤ Premere il tasto funzione §Nuovo§
per avviare una nuova ricerca.
oppure
¤ Premere il tasto funzione §Cambia§
per modificare i criteri di ricerca. Il nome e
la città indicati vengono copiati ed è
possibile modificarli.
Se la lista dei risultati è troppo lunga, non
viene visualizzato nessun risultato. Si ha un
relativo avviso.
¤ Premere il tasto funzione §Dettagli§
per avviare una ricerca dettagliata
(¢ pag. 51).
oppure
¤ A seconda del provider: se sul display
viene visualizzato il numero dei risultati,
è anche possibile visualizzare la lista dei
risultati. Premere il tasto funzione
§Visualizza§.
50
Risultato della ricerca (lista dei
risultati)
Il risultato della ricerca viene visualizzato in
una lista sul display. Esempio:
Rubrica Online
1
2/50
Sand, Marie Elisabe ...
0049123456789
2
Parkstraße 11
Berlin 12345
Visualizza
x
Opzioni
1. 2/50: numero/totale corrente dei risultati (se il
numero di risultati è >99, viene visualizzato
solo il numero corrente).
2. Quattro righe con nome, categoria, numero di
telefono e indirizzo dell’utente
(eventualmente abbreviato). Se non è
disponibile nessun numero di rete fissa, viene
visualizzato (se disponibile) il numero di
cellulare.
Si hanno le seguenti possibilità:
¤ Con q è possibile scorrere nella lista.
¤ Premere il tasto funzione §Visualizza§.
Vengono visualizzate tutte le
informazioni della voce (nome,
eventualmente categoria, indirizzo,
numero di telefono) in modo abbreviato.
Con q è possibile scorrere nella voce.
Tramite §Opzioni§ si hanno le seguenti
possibilità:
Ricerca dettagliata
Affinare i criteri di ricerca e restringere la
lista dei risultati (¢ pag. 51).
Nuova ricerca
Avviare una nuova ricerca.
Salva il Nr. in rubrica
Copiare il numero della voce nella rubrica
locale. Per ogni numero viene creata una
nuova voce nella rubrica locale.
Il cognome viene copiato nel campo
Cognome della rubrica telefonica interna
(¢ pag. 47).
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
Copia in Rubr.Pers.Rete
Copiare la voce selezionata nella rubrica
privata online. La rubrica privata e la
rubrica telefonica online devono essere
messe a disposizione dallo stesso
provider.
A seconda del provider è possibile
ampliare la voce nella rubrica privata
anche con un nickname.
Telefonare ad un utente
Prerequisito: viene visualizzata una lista di
risultati.
¤ Selezionare la voce e sollevare il
ricevitore c.
Se la voce contiene solamente un numero,
questo viene selezionato.
Se la voce contiene più numeri di telefono,
viene visualizzata la lista dei numeri.
¤ Con q selezionare il numero e premere
nuovamente il tasto del display §Seleziona§.
Version 4, 16.09.2005
Avviare la ricerca dettagliata
Con la ricerca dettagliata è possibile
restringere il numero dei risultati di una
ricerca precedente con l’aiuto di ulteriori
criteri di ricerca (nome di battesimo e/o via).
Prerequisito: viene visualizzato il risultato di
una ricerca (lista dei risultati con più voci
oppure avviso a causa di troppi risultati).
§Dettagli§
Premere il tasto funzione.
Oppure
§Opzioni§ ¢ Ricerca dettagliata
Selezionare e premere §OK§.
I criteri della ricerca precedente vengono
copiati ed inseriti nei relativi campi.
Cognome: (rubrica telefonica
online) oppure
Categoria/Nome: (elenco)
Eventualmente modificare
cognome/categoria oppure
ampliare la parte del nome.
Città:
Viene visualizzato il nome della
città della ricerca precedente
(non modificabile).
Via:
Eventualmente inserire il nome
della via (al max. 30 caratteri)
Nome: (solo nella rubrica telefonica online)
Eventualmente inserire il nome
di battesimo (al max. 30
caratteri).
§Cerca§
Avviare la ricerca dettagliata.
Utilizzare la rubrica privata
online
Alcuni provider vi offrono la possibilità di
creare e gestire una propria rubrica
personale online in Internet.
Il vantaggio della rubrica online è che è
possibile recuperare le voci da ogni telefono
o PC, ad es. dal vostro telefono VoIP in ufficio
oppure dal vostro PC in hotel.
È possibile utilizzare la rubrica privata online
sul vostro telefono base.
Prerequisiti:
u Creare la vostra rubrica personale online
tramite il web-browser del vostro PC.
u Eventualmente creare e gestire le voci
nella rubrica online tramite il webbrowser del vostro PC.
u Attivare la rubrica online sul vostro
telefono base tramite il configuratore
web. In particolare è necessario
memorizzare nome utente e password
per l’accesso alla rubrica personale
online.
È possibile utilizzare la rubrica su ogni
portatile registrato.
Aprire la rubrica online
Prerequisito: il telefono base si trova in
stand-by.
s
Premere a lungo.
Oppure:
v ¢ Î Contatti ¢ Rubriche Online
Viene aperta la lista delle rubriche
telefoniche (online). Per la rubrica privata
51
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / directories.fm / 13.01.17
Utilizzare le rubriche
online viene visualizzato il nome a seconda
del provider.
q
Selezionare la rubrica privata
online dalla lista e premere §OK§.
La vostra rubrica privata online viene aperta.
Nota
Se oltre alla rubrica privata online non è
disponibile nessun’altra rubrica online:
¤ Premere s brevemente. La rubrica
privata online viene aperta.
¤ Premere s a lungo. La rubrica locale
del telefono base viene aperta.
Nella rubrica online le voci sono elencate in
ordine alfabetico dopo il primo campo non
vuoto della voce. In genere è il nickname
oppure il cognome.
Selezionare, visualizzare, gestire
una voce nella rubrica online
Prerequisito:
la rubrica online è stata aperta (v. sopra).
¤ Scorrere con s fino alla voce desiderata.
Oppure:
Inserire i primi caratteri del nome e
scorrere quindi con s fino alla voce.
¤ Premere il tasto del display §Visualizza§.
Viene aperta la vista dettagliata con la voce
completa. È possibile scorrere nella voce con
il tasto di navigazione q.
Vengono visualizzati i seguenti dati, se
disponibili (nella sequenza indicata):
Nickname, nome, cognome, numero di
telefono, numero di rete mobile, numero
VoIP, via, numero civico, CAP, città, ragione
sociale, categoria, compleanno, e-mail.
Utilizzare ulteriori funzioni
Version 4, 16.09.2005
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Con q è possibile selezionare le seguenti
funzioni:
Modifica nickname
È possibile modificare oppure cancellare
il nickname di una voce. Memorizzare la
modifica con §OK§.
52
Salva il Nr. in rubrica
Copiare il numero nella rubrica interna
(¢ pag. 47).
Nota
È possibile copiare i numeri da una
rubrica pubblica nella vostra rubrica
privata online (¢ pag. 51).
Chiamare una voce della rubrica
online
Prerequisito: la rubrica online è stata aperta.
q
Selezionare la voce
(eventualmente aprire la vista
dettagliata).
c
Sollevare il ricevitore.
Se la voce contiene solo un numero di
telefono, questo viene selezionato.
Se la voce contiene più numeri di telefono
(ad es. numero di rete mobile e numero di
telefono), vi vengono resi disponibili.
q
Selezionare il numero che deve
essere selezionato.
§OK§
Premere il tasto del display.
Il numero selezionato viene selezionato.
Trasferire la rubrica locale nella
rubrica privata online
È possibile memorizzare le voci nella rubrica
telefonica interna con l’aiuto del
configuratore web in formato vCard in un file
vcf sul PC ( ¢ Manuale di istruzioni del
configuratore web sul CD allegato).
Alcuni provider supportano nelle loro
pagine web delle funzioni con cui è possibile
copiare questi file nella rubrica online.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / charges.fm / 13.01.17
Telefonare a tariffe convenienti
Telefonare a tariffe
convenienti
Telefonare tramite un provider di rete che
offre tariffe convenienti (Call-by-Call).
Concatenare un numero con
un numero Call-by-Call
Version 4, 16.09.2005
È possibile salvare nella rubrica telefonica
locale i prefissi (numeri Call-by-Call) di
diversi operatori di rete (pag. 43).
Per anteporre ad un numero Call-by-Call
(„concatenare“), in stand-by del telefono
base:
s
Premere brevemente, per aprire
la rubrica telefonica interna.
s
Selezionare la voce (numero
Call-by-Call).
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Mostra il numero
Selezionare e premere §OK§.
Sul display viene visualizzato il numero
Call-by-Call.
~c
Inserire il numero di telefono e
sollevare il ricevitore.
Oppure:
s
Premere di nuovo brevemente,
per copiare il numero di
telefono dalla rubrica telefonica
interna.
q
Selezionare la voce
(¢ pag. 44).
q
Se nella voce sono salvati più
numeri di telefono:
selezionare il numero di
telefono e premere §OK§.
c
Sollevare il ricevitore. Entrambi i
numeri vengono selezionati.
Visualizzare la durata delle
chiamate
Con tutte le chiamate esterne sul display
viene visualizzata la durata di una chiamata
u durante la conversazione,
u fino a circa 3 secondi dopo aver
riagganciato.
Nota
La durata effettiva della chiamata può
variare di pochi secondi rispetto al valore
visualizzato.
53
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / sms_BRD_neutral.fm / 13.01.17
SMS (messaggi di testo)
SMS (messaggi di testo)
Inviare SMS
Il vostro telefono base viene fornito in modo
che si possono inviare immediatamente
SMS.
Invia
SMS
~/s
Prerequisiti:
§Opzioni§
u È stata attivata la trasmissione dei numeri
telefonici (CLIP) ¢ pag. 32) per il vostro
collegamento telefonico.
u Il vostro operatore di rete supporta gli
SMS nella rete fissa (per informazioni
rivolgersi all’operatore di rete).
u Per la ricezione degli SMS bisogna essere
registrati presso il proprio operatore di
rete. Questo avviene automaticamente
all’invio del primo SMS. L’attivazione del
servizio può richiedere alcuni giorni
(dipende dal provider).
Scrivere/inviare SMS
Scrivere SMS
v ¢ ËMessaggi e Chiamate ¢ SMS
Nuovo SMS
Selezionare e premere §OK§.
Scrivere l’SMS.
~
Note
u Spiegazioni per l’inserimento del
testo e dei caratteri speciali si trovano
a pag. 117.
Version 4, 16.09.2005
u Un SMS può essere lungo al massimo
612 caratteri. Con più di 160 caratteri
l’SMS viene inviato come SMS
concatenato (fino a quattro SMS
ciascuno con 153 caratteri). In alto a
destra sul display viene visualizzato
quanti caratteri sono ancora
disponibili e quale parte di SMS
concatenato si sta scrivendo.
Esempio: 447 (2).
u Fare attenzione che concatenando
SMS in genere comporta costi
ulteriori.
§Invia§
Note
u Se durante la scrittura dell’SMS si
viene interrotti da una chiamata
esterna, il testo viene salvato
automaticamente nella lista delle
bozze.
u Se la memoria è piena oppure la
funzione SMS è bloccata da un
portatile, il processo viene interrotto.
Sul menu appare un messaggio di
avviso. Cancellare i messaggi SMS non
più desiderati oppure inviare il
messaggio SMS più tardi.
Notifica SMS
Prerequisito: il vostro operatore di rete
supporta questo servizio.
Attivare/disattivare la notifica
v ¢ Ë Messaggi e Chiamate ¢ SMS
¢ Impostazioni
Notifica esito
Selezionare e premere §Cambia§
( ³= attiva).
Leggere/cancellare la notifica/numero
in rubrica
¤ Aprire la lista dei messaggi entranti
(¢ pag. 56), quindi:
q
§Leggi§
54
Premere il tasto del display.
Selezionare e premere §OK§.
Selezionare e premere §OK§.
Selezionare il numero di
telefono con prefisso (anche
nella rete locale) dalla rubrica
oppure inserirlo direttamente.
Con SMS ad una casella postale
SMS: aggiungere la ID alla fine
del numero.
Premere il tasto funzione. L’SMS
viene inviato.
Selezionare l’SMS con stato
Esito positivo oppure Esito
negativo.
Premere il tasto del display.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / sms_BRD_neutral.fm / 13.01.17
SMS (messaggi di testo)
u Cancellare:
§Opzioni§
¢ Cancella la voce ¢ §OK§.
u Numero in rubrica:
§Opzioni§
¢ Salva il Nr. in rubrica ¢ §OK§.
u Cancellare la lista completa:
§Opzioni§
¢ Cancella tutta la lista ¢ §OK§.
Lista delle bozze
È possibile salvare un SMS nei messaggi
“uscenti”, modificarlo e spedirlo in un
secondo momento.
Salvare il messaggio SMS nella lista dei
messaggi uscenti (bozze)
¤ Si sta scrivendo un SMS (¢ pag. 54).
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Salva
Selezionare e premere §OK§.
Sopo il salvataggio viene visualizzato di
nuovo l’editor SMS dei vostri SMS.
È possibile continuare a scrivere il testo e
salvarlo di nuovo. L’SMS precedentemente
salvato viene sovrascritto.
Aprire la lista dei messaggi uscenti
v ¢ Ë Messaggi e Chiamate ¢ SMS
¢ Bozze
Viene visualizzata la prima voce della lista,
ad es.:
Salvata
il
10.01.17 15:07
Leggere o cancellare singoli SMS
¤ Aprire la lista dei messaggi uscenti,
q
quindi:
Selezionare l’SMS.
Premere il tasto del display.
Il testo viene visualizzato.
Scorrere all’interno del
messaggio con q.
Oppure cancellare l’SMS con
§Opzioni§ ¢ Cancella la voce ¢ §OK§.
§Leggi§
Scrivere/modificare SMS
¤ Si sta leggendo un SMS dalla lista dei
messaggi uscenti.
Aprire il menu.
È possibile selezionare i seguenti:
§Opzioni§
Invia
Inviare un SMS salvato (¢ pag. 54).
Modifica
Modificare ed inviare il testo degli SMS
salvati (¢ pag. 54).
Set di caratteri
Visualizzare il testo con il set di caratteri
selezionati.
Cancellare la lista dei messaggi uscenti
¤ Aprire la lista dei messaggi uscenti,
quindi:
§Opzioni§
Aprire il menu.
Cancella tutta la lista
Selezionare, premere §OK§ e
confermare con §Sì§. La lista viene
cancellata.
Version 4, 16.09.2005
Se la voce è stata salvata con il numero di
telefono, ad es. in fase di scrittura di un SMS
dalla lista dei messaggi uscenti, il numero di
telefono compare nella riga superiore.
55
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / sms_BRD_neutral.fm / 13.01.17
SMS (messaggi di testo)
Inviare un SMS ad un indirizzo
e-mail
Version 4, 16.09.2005
Se l’operatore di rete supporta il servizio
SMS to E-Mail, è possibile inviare un
messaggio SMS anche agli indirizzi e-mail.
Inserire l’indirizzo e-mail all’inizio del testo.
Il messaggio SMS verrà inviato al numero del
centro servizi.
v ¢ Ë Messaggi e Chiamate ¢ SMS
¢ Nuovo SMS
s / ~ Inserire l’indirizzo e-mail
manualmente o prelevandolo
dalla rubrica. Inserire uno spazio
oppure due punti (a seconda
del provider del servizio).
~
Inserire il testo dell’SMS.
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Invia
Selezionare e premere §OK§.
E-mail
Selezionare e premere §OK§. Se il
numero del servizio e-mail non
è inserito, inserirlo (¢ pag. 59).
§Invia§
Premere il tasto funzione.
Ricevere SMS
Tutti gli SMS ricevuti vengono salvati nella
lista dei messaggi entranti. Gli SMS
concatenati vengono visualizzati come un
unico SMS. Se il messaggio concatenato è
troppo lungo oppure non è stato trasmesso
completamente, viene suddiviso in singoli
SMS. Poichè un SMS rimane nella lista anche
dopo essere stato letto, cancellare
periodicamente gli SMS dalla lista.
Se la memoria SMS è piena, sul display viene
visualizzato un avviso.
¤ Cancellare gli SMS non più necessari
(¢ pag. 57).
Nota
Ogni SMS in arrivo viene segnalato da un
singolo squillo (suoneria come con le
chiamate esterne). Rispondendo ad una
tale „chiamata“, l’SMS va perso. Per
evitare lo squillo sopprimere il primo
squillo per tutte le chiamate esterne
(¢ pag. 60).
Inviare un SMS come Fax
Lista dei messaggi ricevuti
È possibile inviare un messaggio SMS a
normali terminali fax.
Prerequisito: il vostro operatore di rete
supporta questa funzione.
¤ Si sta scrivendo un SMS (¢ pag. 54).
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Invia
Selezionare e premere §OK§.
Fax
Selezionare e premere §OK§.
s / ~ Selezionare il numero di
telefono dalla rubrica oppure
digitarlo manualmente. Inserire
il numero con il prefisso (anche
nella rete locale).
§Invia§
Premere il tasto del display.
La lista dei messaggi entranti contiene:
u gli SMS che non sono stati trasmessi a
causa di errore.
L’arrivo di nuovi SMS viene segnalato
mediante il simbolo Ë sul display, il
lampeggiare del tasto messaggi f e un
tono di avviso.
Aprire la lista dei messaggi ricevuti
tramite il tasto f
f
Premere.
La lista degli SMS ricevuti viene visualizzata
con il numero delle voci (esempio):
SMS:
(2)
in grassetto: nuove voci
non in grassetto: voci già lette
¤ Aprire la lista con §OK§.
Ogni voce della lista contiene:
56
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / sms_BRD_neutral.fm / 13.01.17
SMS (messaggi di testo)
u il numero oppure il nome del mittente,
u la connessione entrante a cui è
Aprire la lista dei messaggi ricevuti
tramite il menu SMS
v ¢ ËMessaggi e Chiamate ¢ SMS
Se non vedete il testo oppure caratteri strani,
probabilmente l’SMS è stato scritto con un
altro set di caratteri (cirillico, greco ecc.).
¤ Leggere l’SMS.
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Set di caratteri
Selezionare e premere §OK§.
s
Selezionare il set di caratteri e
premere il tasto del display
§Scegli§ (Ø = attivo).
Il testo viene mostrato nel set di caratteri
scelto. L’impostazione vale solo per l’SMS
attuale.
Cancellare la lista degli SMS ricevuti
Rispondere o inoltrare SMS
indirizzato l’SMS,
u la data di arrivo.
Esempio:
0123727859362922
10.10.17 09:07
¢ Ricevuti
Tutti gli SMS vecchi e nuovi della lista
vengono cancellati.
¤ Aprire la lista dei messaggi ricevuti.
§Opzioni§
Aprire il menu.
Cancella tutta la lista
Selezionare, premere §OK§ e
confermare con §Sì§. La lista viene
cancellata.
Leggere o cancellare singoli SMS
¤ Aprire la lista dei messaggi, quindi:
q
Selezionare l’SMS.
§Leggi§
Premere il tasto del display.
Il testo viene visualizzato.
Scorrere all’interno del
messaggio SMS con q.
Oppure cancellare l’SMS con
§Opzioni§ ¢ Cancella la voce ¢ §OK§.
Dopo aver letto un nuovo SMS, gli viene
assegnato lo stato di “vecchio” (non è più
mostrato in grassetto).
Version 4, 16.09.2005
Modificare il set di caratteri
¤ Leggere l’SMS.
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Si hanno le seguenti possibilità:
Rispondi
È possibile scrivere ed inviare
direttamente un SMS di risposta
(pag. 54).
Modifica
È possibile modificare il testo di un SMS e
poi inviarlo (pag. 54).
Inoltra testo
Inoltrare l’SMS ad un altro numero
(pag. 54).
57
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / sms_BRD_neutral.fm / 13.01.17
SMS (messaggi di testo)
Copiare un numero in rubrica
SMS con vCard
Copiare il numero del mittente
La vCard è un biglietto da visita elettronico.
È rappresentato dal simbolo Å nel testo
dell’SMS.
Una vCard può contenere:
u Nome
u Numero privato
u Numero di ufficio
u Numero di cellulare
u Compleanno
Le voci di una vCard possono essere salvate
nella rubrica telefonica.
¤ Aprire la lista dei messaggi ricevuti e
selezionare un SMS (¢ pag. 56).
§Opzioni§ ¢ Salva il Nr. in rubrica
¤ Completare la voce (¢ pag. 43).
Nota
Un contrassegno di casella postale viene
copiato nella rubrica telefonica.
Copiare/selezionare numeri da testi
di SMS
¤ Leggere l’SMS e posizionarsi in
corrispondenza del numero telefonico.
Le cifre sono contrassegnate.
Ó
Premere il tasto del display.
Completare la voce (¢ pag. 43).
oppure:
c
Sollevare il ricevitore per
selezionare il numero.
Se si vuole utilizzare il numero anche per
l’invio dell’SMS:
¤ Salvare il numero in rubrica completo di
prefisso di rete locale.
Se un SMS contiene più numeri, viene
contrassegnato il numero successivo, se si
scorre ulteriormente nell’SMS, in modo che il
primo numero scompare dal display.
Note
u Con i prefissi internazionali il carattere
Version 4, 16.09.2005
+- non viene copiato.
¤ In questo caso inserire „00“
all’inizio del numero.
u Se nella rubrica non ci sono più posti
liberi, è possibile solo sovrascrivere o
completare una voce esistente.
58
Aprire una vCard
¤ Leggere l’SMS in cui si trova la vCard.
§Visualizza§
Premere il tasto del display per
aprire la vCard.
Quindi:
§Indietro§
Oppure:
q
Premere il tasto del display per
tornare al testo dell’SMS.
Selezionare il numero.
Premere il tasto del display.
Quando si salva un numero la rubrica
telefonica si apre automaticamente.
Il numero e il nome vengono copiati. Se nella
vCard è stato inserito un compleanno, la
data viene copiata in rubrica.
¤ Eventualmente modificare e
memorizzare la voce in rubrica. Si torna
automaticamente alla vCard.
§OK§
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / sms_BRD_neutral.fm / 13.01.17
SMS (messaggi di testo)
Avviso tramite SMS
Impostare un centro servizi
È possibile venire avvisati tramite SMS delle
chiamate perse/non risposte oppure dei
messaggi nuovi nella segreteria telefonica.
Prerequisito: per le chiamate in entrata è
necessario che il numero del chiamante (CLI)
venga trasmesso.
L’avviso viene inviato al vostro portatile o ad
un altro apparecchio in grado di ricevere gli
SMS. A questo scopo, memorizzare nel
proprio portatile il numero al quale volete
che arrivino gli SMS di avviso.
Gli SMS vengono scambiati tramite i Centri
SMS dei provider di servizio. È necessario
inserire nel vostro apparecchio il Centro SMS
con il quale si desidera inviare e ricevere gli
SMS. Si possono ricevere SMS da tutti i
Centri SMS registrati se ci si è registrati
presso il proprio provider. Ciò avviene
automaticamente inviando il primo SMS
tramite il relativo Centro Servizi.
Gli SMS vengono inviati tramite il Centro
SMS, se è stato registrato come centro per
l’invio. È possibile comunque attivare come
centro per l’invio ogni altro Centro SMS per
l’invio di un messaggio attuale (pag. 59).
Se non è stato inserito nessun Centro Servizi
SMS, il menu dispone solo della voce
Impostazioni. Registrare un centro servizi
SMS (pag. 59).
Nota
Il vostro provider in genere prevede dei
costi per gli avvisi SMS.
v ¢ Ë Messaggi e Chiamate ¢ SMS
¢ Impostazioni ¢ Notifica chiamate
¤ Modificare i dati su più righe:
A:
Inserire il numero di telefono (con
prefisso) al quale volete inviare l’SMS.
Chiamate perse:
Impostare Si se volete ricevere l’SMS di
avviso.
Msg. in segreteria:
Impostare Si se deve essere inviato un
SMS di avviso.
§OK§
Premere il tasto del display.
Attenzione
Version 4, 16.09.2005
Non inserite il vostro numero di rete fissa
per l’avviso in caso di chiamate perse.
Questo potrebbe portare ad un ciclo di
chiamate a pagamento senza fine.
Inserire/modificare un Centro SMS
¤ Prima di una nuova applicazione oppure
prima di cancellare numeri preimpostati
informarsi sui servizi offerti e sulle
particolarità del vostro provider.
v ¢ Ë Messaggi e Chiamate ¢ SMS
¢ Impostazioni ¢ Centri Servizio SMS
s
Selezionare il centro servizi SMS
(per es. Centro Servizi 1) e
premere §OK§.
¤ Modificare i dati su più righe:
Centro Servizi per invio:
Selezionare Sì se si desidera inviare gli
SMS attraverso questo centro servizi. Per i
centri SMS da 2 a 4 l’impostazione vale
solo per l’SMS successivo.
Numero del centro SMS:
Inserire il numero del Centro Servizi SMS.
Numero del centro servizi per E-mail:
Inserire il numero del servizio e-mail.
Invia con:
Non è possibile modificare
l’impostazione Rete fissa.
§OK§
Premere il tasto del display.
59
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / sms_BRD_neutral.fm / 13.01.17
SMS (messaggi di testo)
Inviare SMS tramite un altro centro
SMS
Attivare/disattivare la
funzione SMS
4 e attivare come centro per l’invio
(impostare Centro Servizi per invio = Sì).
Centro Servizi 1 viene disattivato
automaticamente come centro per l’invio
per l’SMS successivo.
¤ Inviare l’SMS.
Questa impostazione vale solamente per il
messaggio SMS che viene inviato
successivamente. Quindi viene impostato
ancora il Centro Servizi 1.
Disattivando questa funzione non sarà più
possibile ricevere o inviare SMS.
Le impostazioni relative all’invio e alla
ricezione di SMS (numeri telefonici dei centri
SMS) nonchè le voci nella lista dei messaggi
ricevuti e delle bozze rimangono tuttavia
memorizzate.
v
Aprire il menu principale.
*#Q5# 2 L
Inserire le cifre.
Disattivare la funzione SMS.
Q §OK§
Oppure:
§OK§
Attivare la funzione SMS
(impostazione iniziale).
¤ Selezionare il Centro Servizi 2, 3 oppure
Attivare/disattivare la
soppressione del primo
squillo
Version 4, 16.09.2005
Ogni SMS in arrivo viene segnalato una volta
(suoneria come con le chiamate esterne).
Per evitare lo squillo sopprimere il primo
squillo per tutte le chiamate esterne.
v
Aprire il menu principale.
*#Q5#
O
Premere i tasti.
Rendere udibile il primo squillo.
Q §OK§
Oppure:
§OK§
Sopprimere il primo squillo.
60
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / sms_BRD_neutral.fm / 13.01.17
SMS (messaggi di testo)
Ricerca guasti SMS
L’SMS viene letto.
Codici di errore
E0 Soppressione permanente del numero
telefonico attivata (CLIR) oppure
trasmissione del numero non attivata.
FE Errore durante il trasferimento di SMS.
FD Errore durante l’instaurazione del
collegamento con il centro servizi, vedi
possibili soluzioni a problemi.
Possibili soluzioni a problemi
La seguente tabella contiene un elenco delle
anomalie e delle possibili cause con le
istruzioni per la loro eliminazione.
1. La voce “visualizzare numeri di telefono” non è
impostata.
Abbonarsi a questo servizio con il nostro
operatore (a pagamento).
¥
2. Gli operatori di rete fissa o mobile non hanno
stipulato accordi commerciali per lo scambio
di SMS.
Informarsi presso l’operatore SMS di rete
fissa.
¥
3. L’apparecchio finale viene riconosciuto dal
provider degli SMS come non abilitato al
servizio SMS alla rete fissa, cioè non si è più
registrati.
Registrare automaticamente il vostro
telefono per la ricezione di SMS inviando
un SMS.
¥
Ricezione solo di giorno.
Non è possibile inviare.
1. Non si è abbonati al servizio (CLIP) con
l’operatore di rete.
Attivare questa funzione con l’operatore.
¥
2. Il trasferimento dell’SMS è stato interrotto
(per esempio da una chiamata).
Rinviare l’SMS.
¥
3. Questo servizio non viene supportato
dall’operatore di rete con il quale siete
abbonati.
L’apparecchio finale non è registrato nel
database del vostro provider SMS come
abilitato al servizio, cioè non si è più registrati.
Informarsi presso l’operatore SMS di rete
fissa.
Registrare automaticamente il vostro
telefono per la ricezione di SMS inviando
un SMS.
¥
¥
4. Il numero del centro servizi non è inserito o è
sbagliato.
Inserirlo (
pag. 59).
¥
¢
Si riceve un SMS con testo incompleto.
¥
¢
1. La memoria del telefono base è piena.
Cancellare i vecchi messaggi (
pag. 55).
2. L’operatore di rete non ha ancora trasmesso il
resto del messaggio.
Non si ricevono nuovi SMS.
Il trasferimento di chiamata (inoltro) è attivo
con Sempre oppure è attivato il trasferimento
Sempre.
Modificare il trasferimento di chiamata
pag. 35).
(
Version 4, 16.09.2005
¥
¢
61
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / email.fm / 13.01.17
Avvisi E-Mail
Avvisi E-Mail
Aprire la lista della posta in
entrata
Il vostro telefono vi informa quando nel
vostro server di posta in entrata sono arrivati
nuovi messaggi e-mail.
È possibile impostare il telefono in modo che
instauri periodicamente una connessione al
server delle e-mail e verifichi se sono
presenti nuovi messaggi.
L’arrivo di nuovi messaggi e-mail viene
segnalato sul telefono base e su tutti i
portatili Gigaset registrati: si sente un tono di
avviso, il tasto messaggi f lampeggia e
sul display in stand-by viene visualizzato il
simbolo Ë.
v ¢ Ë Messaggi e Chiamate ¢ E-mail
Oppure, se sono presenti nuovi messaggi
e-mail (il tasto messaggi f lampeggia):
f ¢ E-mail
Il telefono instaura una connessione al
server di posta in entrata. Viene visualizzata
la lista dei messaggi e-mail salvati.
I messaggi nuovi, non ancora letti, si trovano
prima di quelli vecchi, già letti. La voce più
nuova si trova all’inizio della lista.
Per ogni e-mail vengono visualizzati il nome
o l’indirizzo e-mail del mittente (una riga,
eventualmente abbreviato) così come la
data e l’ora (la data e l’ora sono corrette solo
se mittente e destinatario si trovano nella
stessa fascia oraria).
Esempio di visualizzazione:
Nota
Il simbolo Ë viene visualizzato anche se
ci sono nuovi messaggi SMS.
Se ci sono nuovi messaggi e-mail,
premendo il tasto messaggi f viene
visualizzata la lista E-mail.
E-mail in arrivo
Con il vostro telefono è possibile instaurare
una connessione al server della posta in
arrivo e per ogni avviso e-mail nella lista
della posta in arrivo visualizzare mittente,
data/ora di arrivo così come oggetto e il
testo del messaggio (eventualmente
abbreviato) (¢ pag. 62).
Prerequisiti:
u Il vostro telefono base è collegato ad
Internet.
u È stato sottoscritto un account e-mail
presso un Internet provider.
u Il server di posta in entrata utilizza il
protocollo POP3.
u Tramite il configuratore web è stato
Version 4, 16.09.2005
salvato nel telefono il nome del server
della posta in arrivo e i vostri dati
personali (nome account, password)
(vedi manuale di istruzioni del
configuratore web sul CD allegato).
62
1
2
Frank.Miller@mailp.com
10.10.17
15:40
Happy Birthday
Anna Sand
10.10.17
Leggi
10:38
V
Cancella
1 Indirizzo e-mail o nome trasmesso dal
mittente (eventualmente abbreviato)
Grassetto: il messaggio è nuovo.
Vengono contrassegnati come „nuovi“ tutti i
messaggi e-mail che all’ultima apertura della
lista dei messaggi in entrata non erano ancora
disponibili nel server della posta in arrivo.
Tutte le altre e-mail non vengono
contrassegnate, indipendentemente dal fatto
che le abbiate lette o meno.
2 Data e ora di ricezione del messaggio e-mail
Se la lista dei messaggi in entrata è vuoto,
viene visualizzato Nessuna voce.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / email.fm / 13.01.17
Avvisi E-Mail
Nota
Molti e-mail provider generalmente
hanno degli anti-spam attivi. Non
appena una e-mail viene classificata
come contenente spam, viene isolata in
una cartella separata e quindi non
visualizzata sul display nella lista della
posta in entrata.
Con alcuni e-mail provider è possibile
stabilire una configurazione: disattivare
l’anti-spam oppure visualizzare le mail
contenenti spam nella lista della posta in
entrata.
Altri e-mail provider quando arriva una
nuova e-mail contenente spam inviano
un messaggio nella posta in arrivo. Ciò
per informarvi dell’arrivo di un
messaggio e-mail pericoloso per via di
spam.
La data e il mittente di questa mail
vengono sempre aggiornati, affinchè
questo messaggio venga sempre
visualizzato come nuovo.
Version 4, 16.09.2005
Avvisi durante l’instaurazione della
connessione
Procedura al momento non possibile
Le risorse necessarie ad instaurare la
connessione sono già tutte utilizzate, per
es.:
– C’è già il numero consentito sulle
connessioni VoIP.
– Un altro portatile è collegato al server
della posta in entrata in quel
momento.
¤ Ripetere il processo in un secondo
momento.
Logon al mail server fallito
Errore al momento della registrazione al
server della posta in entrata. Ciò può
avere le seguenti cause:
– Inserimenti sbagliati per il nome del
server della posta in entrata, nome
utente e/o password.
¤ Verificare le impostazioni
(¢ Configuratore web).
Parametri e-mail incompleti
Gli inserimenti per il nome del server
della posta in entrata, nome utente e/o
password sono incompleti.
¤ Verificare le impostazioni
(¢ Configuratore web).
Al momento dell’instaurazione della
connessione al server della posta in entrata è
possibile che si presentino i seguenti
problemi. Gli avvisi vengono visualizzati per
qualche secondo sul display.
Server di posta non accessibile
Non è stato possibile instaurare la
connessione al server della posta in
arrivo. Ciò può avere le seguenti cause:
– Inserimento sbagliato del nome del
server della posta in entrata
(¢ Configuratore web).
– Problemi temporanei nel server della
posta in entrata (non funziona oppure
non è collegato ad Internet).
¤ Verificare le impostazioni sul
configuratore web.
¤ Ripetere il processo in un secondo
momento.
63
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / email.fm / 13.01.17
Avvisi E-Mail
Visualizzare l’intestazione di
un messaggio e-mail
Prerequisito: è stata aperta la lista dei
messaggi in entrata (¢ pag. 62).
q
Selezionare l’e-mail.
§Leggi§
Premere il tasto funzione.
Viene visualizzato l’oggetto del messaggio
e-mail (al max. 120 caratteri) e i primi
caratteri del testo.
Esempio di visualizzazione:
E-mail
Oggetto :
Invito
Testo:
Ciao Anna, ho
superato l’esame!
Da
Cancella
1 Oggetto dell’e-mail. Vengono visualizzati al
max.120 caratteri.
2 Testo dell’e-mail (eventualmente abbreviato).
T
Premere il tasto rosso di fine per
tornare nella lista dei messaggi
in entrata.
Nota
Se l’e-mail non contiene testo normale,
viene visualizzato brevemente l’avviso
Imposs. visualizzare la e-mail.
Visualizzare l’indirizzo del
mittente di una e-mail
Version 4, 16.09.2005
Prerequisito: è stata aperta una e-mail per
leggerla (¢ pag. 64).
§Da§
Premere il tasto funzione.
Viene visualizzato l’indirizzo e-mail del
mittente, eventualmente su più righe (max.
60 caratteri).
§Indietro§
Premere il tasto funzione per
tornare nella lista dei messaggi
in entrata.
64
Esempio:
E-mail
Da:
Anna.Sand@mailp.com
Indietro
Cancella
Cancellare le e-mail
Prerequisito: è stata aperta la lista dei
messaggi in entrata (¢ pag. 62) oppure è
stata visualizzata l’intestazione oppure
l’indirizzo del mittente di una e-mail
(¢ pag. 64):
§Cancella§
Premere il tasto funzione.
§Sì§
Premere il tasto funzione per
rispondere alla domanda di
sicurezza.
L’e-mail viene cancellata dal server della
posta in entrata.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Info_Center.fm / 13.01.17
Info Center – con il telefono sempre online
Info Center – con il
telefono sempre online
Con il vostro telefono base è possibile
recuperare contenuti online da Internet,
cioè richiedere Servizi Info pensati
specificamente per il telefono. I Servizi Info
disponibili vengono continuamente
ampliati. È già preimpostata una
preselezione, è però possibile modificare
queste impostazioni e aggiungere nuovi
servizi. Visitate la pagina di Gigaset.net
www.gigaset.net in Internet e raggruppate i
vostri servizi info personali.
Raggruppare i propri Servizi Info
¤ Aprire sul PC la pagina del configuratore
web Configurazioni ¢ Servizi
¢ Servizi Info (vedi manuale di
istruzioni del configuratore web sul CD
allegato).
¤ Cliccare sul link
gigaset.net/myaccount.
Oppure:
¤ Inserire nel campo dell’indirizzo del web
browser sul vostro PC il seguente
indirizzo:
www.gigaset.net
¤ Inserire nella pagina di Gigaset.net la
vostra ID Gigaset.net e la password. La
vostra ID e password si trovano sulla
pagina del configuratore web sopra
citata.
In entrambi i casi viene aperta una pagina
web in cui è possibile raggruppare i vostri
Servizi Info.
Nota
Version 4, 16.09.2005
È possibile avviare il Centro Info e
visualizzare i Servizi Info sia con il
telefono base sia con i portatili Gigaset
SL78H, SL400H e S79H registrati.
Avviare l’Info Center,
selezionare i Servizi Info
v ¢ Funzioni Extra ¢ Centro Info
Viene visualizzato il menu del vostro Centro
Info, cioè una lista dei Servizi Info messi a
disposizione. È possibile navigare tra i Servizi
Info.
s
Selezionare il servizio info e
premere §OK§.
Per l’accesso a determinati Servizi Info
(servizi personalizzati) è necessaria la
registrazione con nome e password di
registrazione. In questo caso inserire i vostri
dati come descritto nel paragrafo
„Registrazione per Servizi Info
personalizzati“ a pag. 66.
Avvisi durante la carica delle
informazioni richieste
Le informazioni vengono caricate da
Internet. Attendere qualche secondo finchè
vengono visualizzate le informazioni. Sul
display viene visualizzato Attendere....
Se non è possibile visualizzare le
informazioni di un Servizio Info, viene
visualizzato uno dei seguenti avvisi:
Impossibile accedere alla pagina richiesta
Le cause possibili sono:
u Superamento del tempo (Timeout)
durante la carica delle informazioni
oppure.
u l’Internet Server per i Servizi Info non è
raggiungibile.
¤ Verificare la vostra connessione Internet e
ripetere la richiesta in un secondo
momento.
Errore di codifica sulla pagina richiesta
Il contentuto dei Servizi Info richiesti è
codificato in un formato che il telefono base
non riesce e visualizzare.
65
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Info_Center.fm / 13.01.17
Info Center – con il telefono sempre online
Impossibile visualizzare la pagina richiesta
Errori generali durante il caricamento di un
Servizio Info.
Accesso non riuscito
La registrazione non è riuscita. Le cause
possibili sono:
u I vostri dati di registrazione non sono stati
inseriti in modo corretto.
¤ Selezionare nuovamente il Servizio
Info e ripetere la registrazione. Fare
attenzione alla scrittura a caratteri
maiuscoli/minuscoli.
u Non si è autorizzati ad accedere a questo
Servizio Info.
Registrazione per Servizi Info
personalizzati
Se per l’accesso ad un Servizio Info è
necessaria una registrazione specifica con
nome utente e password, dopo aver
richiamato il servizio per prima cosa viene
visualizzato il seguente display:
Nome utente
Inserire il nome utente
assegnatovi dal provider del
Servizio Info.
§OK§
Premere il tasto del display.
Password Inserire la password
appartenente al nome utente.
§OK§
Premere il tasto del display.
Se la registrazione ha esito positivo, viene
visualizzato il Servizio Info richiesto.
Se non è stato possibile eseguire la
registrazione, sul display viene visualizzato il
relativo avviso £ Avvisi durante la carica
delle informazioni richieste, pag. 65.
Version 4, 16.09.2005
Nota
Durante l’inserimento dei dati di
registrazione fare attenzione alla corretta
scrittura a caratteri maiuscoli/minuscoli.
Per l’inserimento del testo ¢ pag. 117.
66
Utilizzare l’Info Center
A seconda del tipo di Servizio Info richiesto è
possibile richiamare le seguenti azioni:
Scorrere all’interno di un
Servizio Info
Con s scorrere all’interno di un Servizio Info
verso il basso, con t scorrere verso l’alto
(indietro).
Ritornare alla pagina precedente
¤ Premere il tasto sinistro del display.
Ritornare al menu dell’Info Center
¤ Premere brevemente il tasto rosso di
fine T.
Se si desidera andare „offline“:
Premere a lungo il tasto rosso di fine T,
il telefono base torna stand-by.
Selezionare l’hyperlink
Hyperlink per ulteriori informazioni:
Se una pagina contiene un hyperlink ad
ulteriori informazioni, questo viene
visualizzato con il simbolo g.
Se viene aperta una pagina con degli
hyperlink, il primo hyperlink è sottolineato.
¤ È eventualmente possibile navigare fino
all’hyperlink che si desidera selezionare
con il tasto di navigazione (s e/o t).
L’hyperlink è quindi contrassegnato
(sottolineato con delle bande).
¤ Premere il tasto destro del display §Link§
per aprire la relativa pagina.
Hyperlink ad un numero di telefono:
Se un hyperlink contiene un numero di
telefono, è possibile copiare il numero nella
rubrica telefonica oppure chiamare
direttamente il numero (funzionalità Click-2Call).
¤ Eventualmente selezionare l’hyperlink
con s e/o t.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Info_Center.fm / 13.01.17
Info Center – con il telefono sempre online
¤ Un hyperlink di questo tipo si riconosce
¤ Navigare eventualmente con q fino alla
Premendo §Chiamata§, a seconda del provider
il numero viene:
u selezionato direttamente oppure
u prima visualizzato sul display.
È necessario confermare il numero prima
di selezionarlo.
¤ Premendo §Sì§, il numero viene
selezionato.
Oppure:
¤ Premendo §No§, viene visualizzata di
nuovo la pagina con l’hyperlink.
II numero non viene selezionato.
¤
Inserire testo
¤ Navigare eventualmente con q fino alla
¤
¤
¤
Version 4, 16.09.2005
Selezionare
se tramite il tasto destro del display viene
visualizzato §Chiamata§.
¤ Premere il tasto del display Ó, se si
desidera copiare il numero nella rubrica
telefonica locale del vostro telefono base.
Oppure:
¤ Premere §Chiamata§ per richiamare il
numero.
riga nel campo in cui si desidera inserire il
testo. Il cursore lampeggia nel campo del
testo.
Inserire il testo tramite i tasti del telefono
base (¢ pag. 117).
Navigare eventualmente in altri campi di
selezione per completarli oppure per
impostare eventualmente una nuova
opzione (vedi sotto).
Premere il tasto destro del display per
terminare l’inserimento ed inviare i dati.
¤
¤
riga del campo che si desidera
selezionare.
Premere eventualmente più volte a
sinistra o a destra del tasto di navigazione
per fare la selezione desiderata.
Navigare con q eventualmente in altri
campi di selezione e selezionarli come
descritto sopra.
Premere il tasto sinistro del display per
terminare la selezione ed inviare i dati.
Settare l’opzione
¤ Navigare con q fino alla riga con
¤
¤
¤
l’opzione desiderata. La riga è
contrassegnata.
Attivare o disattivare l’opzione tramite il
tasto di navigazione v (premere a
destra) oppure con il tasto sinistro del
display (ad es. §OK§).
Navigare eventualmente ad ulteriori
opzioni o campi di testo, per impostarli o
completarli.
Premere il tasto sinistro del display (ad es.
§Invia§), per terminare l’inserimento ed
inviare i dati.
67
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Info_Center.fm / 13.01.17
Info Center – con il telefono sempre online
Visualizzare le informazioni
da Internet come screensaver
È possibile visualizzare un Information Feed
(ad es. previsioni del tempo, News-Feed) in
modo personalizzato sul display in stand-by
del vostro telefono base.
Per questo è necessario attivare sul vostro
telefono base l’Info Ticker (¢ pag. 96)
oppure lo screensaver Servizio Info
(¢ pag. 96) ed attivare la visualizzazione
dei Servizi Info tramite il configuratore web.
Nota
Version 4, 16.09.2005
Sono preimpostate le previsioni del
tempo.
Tramite il server gigaset.net (¢ pag. 65)
è possibile impostare quali informazioni
visualizzare.
68
Le informazioni di testo vengono
visualizzate sul display circa 10 sec. dopo il
ritorno del telefono base in stand-by.
A seconda dell’Information Feed selezionato
a destra sullo screensaver si visualizza un
tasto del display (ad es. §More§),
¤ Premere il tasto destro del display, per
richiamare ulteriori informazioni.
¤ Premere a lungo il tasto rosso di fine
T per tornare in stand-by.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / answering_m.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria telefonica del telefono base
Utilizzare la segreteria
telefonica del telefono
base
È possibilie utilizzare la segreteria telefonica,
che è integrata sul telefono base, tramite i
tasti sul telefono base (¢ pag. 4), tramite
un portatile Gigaset oppure da remoto (da
un altro telefono/cellulare). È possibile
registrare i propri annunci solo tramite il
telefono base oppure un portatile.
Chiamate parallele
Se un chiamante è collegato alla segreteria e
per questa segreteria arriva una seconda
chiamata, il secondo chiamante sente il tono
di libero. La chiamata viene segnalata ai
dispositivi (telefono base, portatili).
Se non si risponde alla seconda chiamata, la
segreteria telefonica risponde a questa
chiamata se:
u la connessione con il primo chiamante è
stata terminata e
u quindi il tempo impostato per la
segreteria per rispondere alla chiamata
(¢ pag. 73) è trascorso.
Modalità della segreteria telefonica
Version 4, 16.09.2005
È possibile utilizzare la segreteria in due
diverse modalità.
u In modalità Registrazione msg. il
chiamante sente l’annuncio e può
lasciare un messaggio.
u In modalità Risponditore il chiamante
sente l’annuncio, ma non può lasciare un
messaggio.
Utilizzo tramite il telefono
base
Se durante il servizio del telefono si riceve un
segnale acustico o un tono di avviso, la
segreteria passa automaticamente
all’altoparlante. La modalità viva voce è
disattivata sollevando il ricevitore.
L’utilizzo tramite il menu sul telefono base
corrisponde all’utilizzo tramite i portatili
registrati Gigaset SL78H, SL400H o S79H.
Attivare/disattivare la segreteria
telefonica e impostare la modalità
È possibile scegliere tra Registrazione msg.,
Risponditore e Modalità Alternata. Con
l’impostazione Modalità Alternata è
possibile attivare la modalità di registrazione
per un periodo di tempo stabilito da voi al di
fuori del quale il chiamante sente un
annuncio di avviso.
v ¢ Ì ¢ Attiva la segreteria
(μ= attiva)
§Cambia§
Premere il tasto del display.
¤ Modificare i dati su più righe
Attiva la segreteria:
Selezionare Si o No, per accendere o
spegnere la segreteria.
Modalità:
Selezionare Registrazione msg.,
Risponditore oppure Modalità
Alternata.
Con Modalità Alternata:
Registra i messaggi dalle:
Inserire l’inizio dell’intervallo a 4 cifre.
(L’ora deve essere impostata).
Registra fino alle:
Inserire la fine dell’intervallo a 4 cifre.
§OK§
Premere il tasto del display.
Dopo l’attivazione viene annunciato il
tempo di memoria residuo. Se l’ora non è
stata ancora impostata, segue il relativo
annuncio (impostare l’ora ¢ pag. 102). Sul
display viene visualizzato il simbolo Ã.
69
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / answering_m.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria telefonica del telefono base
Se la memoria dei messaggi è piena e se è
stata selezionata modalità Registrazione
msg. oppure Modalità Alternata, viene
chiesto prima di tutto di cancellare i
messaggi vecchi. La segreteria telefonica
viene accesa non appena sono stati
cancellati i messaggi vecchi.
Se non è disponibile l’ora, la segreteria
telefonica passa dalla modalità Modalità
Alternata alla modalità Registrazione msg.,
finchè l’ora è di nuovo disponibile.
Attivare la segreteria telefonica con il
tasto sul telefono base
¤ Premere il tasto ý, per attivare/
disattivare la segreteria telefonica.
Registrare un annuncio personale
Il telefono base viene consegnato con un
annuncio standard per la modalità di
registrazione e risponditore. In assenza di
annunci personali, viene utilizzato
l’annuncio standard predefinito.
v ¢ Ì ¢ Annunci
¢ Registra l’annuncio /
Registra Msg Rispond.
§OK§
Premere il tasto del display per
avviare la registrazione.
Se non è stato sollevato il ricevitore, viene
attivata la modalità viva voce.
Si sente il segnale d’inizio (tono breve).
¤ Registrare ora l’annuncio (almeno
3 secondi).
§Fine§
Premere il tasto del display per
terminare la registrazione.
Con &, il tasto rosso di fine T oppure
§Indietro§ è possibile interrompere la
registrazione e riavviarla con §OK§.
A registrazione conclusa, l’annuncio viene
riprodotto per controllo. Premendo §Nuovo§, è
possibile riavviare la registrazione.
Attenzione:
Version 4, 16.09.2005
u La registrazione termina
automaticamente se si superano i
70
170 secondi oppure se si effettuano
pause superiori ai 2 secondi.
u Se si interrempe una registrazione verrà
di nuovo utilizzato l’annuncio standard.
u Se la memoria della segreteria è esaurita,
la registrazione non viene avviata oppure
viene interrotta.
¤ Cancellare i messaggi vecchi. La
segreteria torna automaticamente alla
modalità Registrazione msg.
¤ Eventualmente ripetere la
registrazione.
Ascoltare gli annunci
v ¢ Ì ¢ Annunci
¢ Ascolta l’annuncio /
Ascolta Msg Rispond.
Se non è disponibile alcun annuncio
personalizzato verrà riprodotto il
corrispondente annuncio standard.
Con &, il tasto rosso di fine T oppure
§Indietro§ è possibile interrompere la
registrazione.
Per registrare un nuovo annuncio mentre si
sta ascoltando quello esistente:
§Nuovo§
Premere il tasto funzione.
Se la memoria della segreteria è esaurita, la
segreteria passa alla modalità Risponditore.
¤ Cancellare i vecchi messaggi, la segreteria
torna automaticamente alla modalità
Registrazione msg. Eventualmente
ripetere la registrazione.
Cancellare gli annunci
v ¢ Ì ¢ Annunci
¢ Cancella l’annuncio /
Cancella Msg Rispond.
§Sì§
Premere il tasto del display per
confermare la richiesta.
Una volta cancellato l’annuncio
personalizzato verrà utilizzato l’annuncio
standard.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / answering_m.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria telefonica del telefono base
Ascoltare i messaggi
Ad ogni messaggio vengono associate la
data e l’ora di ricezione (se impostate,
¢ pag. 102) e visualizzate durante
l’ascolto. Se siete abbonati al servizio CLIP
visualizzerete anche il numero di telefono
del chiamante. Se il numero del chiamante è
memorizzato nella rubrica, sul display verrà
visualizzato il relativo nome. Per la
visualizzazione ¢ pag. 32.
Ascoltare i nuovi messaggi
I messaggi nuovi, non ancora ascoltati,
vengono segnalati sul display con il simbolo
à nella seconda riga del display e con il
lampeggiamento del tasto f.
f
Premere il tasto messaggi.
Segreteria telef.:
Selezionare e premere §OK§.
Oppure:
ü
Premere il tasto di riproduzione.
Oppure:
v ¢ Ì ¢ Ascolta i messaggi
L’altoparlante del telefono base viene
attivato.
Se ci sono nuovi messaggi, la riproduzione
comincia quindi con il primo messaggio
nuovo. Dopo aver ascoltato l’ultimo
messaggio, si sente il tono di fine e
l’annuncio del tempo restante per la
registrazione.
Se il relativo messaggio è stato salvato con
data e ora, prima della riproduzione si sente
un corrispondente annuncio.
Durante la riproduzione le voci nella lista
della segreteria vengono visualizzate sul
display.
Un nuovo messaggio passa allo stato di
“vecchio” dopo aver ascoltato data e ora di
arrivo (dopo circa 3 secondi).
Version 4, 16.09.2005
Ascoltare i vecchi messaggi
Se non ci sono nuovi messaggi, è possibile
avviare la riproduzione dei messaggi vecchi,
come descritto nel paragrafo „Ascoltare i
nuovi messaggi“ a pag. 71.
Interrompere e controllare la
riproduzione
Durante la riproduzione dei messaggi:
2/w
Interrompere la riproduzione.
Per continuare premere
nuovamente 2/ w oppure
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Per proseguire selezionare
Riprendi l’ascolto e premere
§OK§.
h (premere a lungo) oppure
Durante la riproduzione
timestamp: per tornare al
messaggio precedente.
Durante la riproduzione dei
messaggi: per tornare all’inizio
del messaggio attuale.
h (premere brevemente) oppure 4
Durante la riproduzione
timestamp: per tornare al
messaggio precedente.
Durante la riproduzione dei
messaggi: ripetere gli ultimi 5
sec. del messaggio.
s oppure 3
Passare al messaggio
successivo.
Se interrotta per più di un minuto, la
segreteria telefonica torna in stand-by.
Contrassegnare un messaggio come
„nuovo“
Un messaggio “vecchio”, cioè già ascoltato,
viene visualizzato come nuovo.
Durante la riproduzione dei messaggi o la
pausa:
*
Premere il tasto asterisco.
Oppure:
§Opzioni§
Aprire il menu.
Indica come nuovo
Selezionare e premere §OK§.
Un annuncio comunica il nuovo stato del
messaggio.
71
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / answering_m.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria telefonica del telefono base
La riproduzione del messaggio attuale viene
interrotta. Eventualmente inizia la
riproduzione del messaggio successivo.
Il tasto f sul telefono lampeggia.
Copiare il numero di telefono di un
messaggio nella rubrica telefonica
Durante la riproduzione o durante la pausa:
§Opzioni§ ¢ Salva il Nr. in rubrica
¤ Completare la voce (¢ pag. 47).
Cancellare un messaggio
È possibile cancellare tutti i messaggi già
ascoltati (vecchi) insieme oppure
singolarmente.
Cancellare tutti i messaggi vecchi
Durante la riproduzione o la pausa:
§Opzioni§ ¢ Cancella i vecchi msg. §OK§
Premere il tasto del display per
§Sì§
confermare la selezione
Cancellare singoli messaggi vecchi
Durante la riproduzione o la pausa:
§Cancella§ / Q
Premere il tasto del display
oppure il tasto delle cifre Q.
È possibile cancellare i nuovi messaggi solo
dopo la riproduzione del time-stamp e i
primi secondi del messaggio.
Trasferire una chiamata alla
segreteria telefonica
Version 4, 16.09.2005
È possibile rispondere ad una chiamata
mentre la segreteria telefonica registra un
messaggio oppure viene utilizzata da
remoto:
c / §Rispondi§ / d
Sollevare il ricevitore, premere il
tasto viva voce oppure il tasto
del display.
La registrazione viene interrotta e si può
parlare con il chiamante.
72
Se alla registrazione la chiamata è già stata
registrata per almeno 3 sec., il messaggio
viene salvato. Il tasto f lampeggia.
È possibile rispondere alla chiamata anche
quando non viene segnalata.
Inoltrare una chiamata esterna alla
segreteria telefonica
È possibile inoltrare alla segreteria telefonica
una chiamata esterna in arrivo, anche
quando la segreteria è disattivata.
Prerequisito: sul telefono base viene
segnalata una chiamata esterna, la
segreteria telefonica è attivata:
Ô
Premere il tasto del display.
La segreteria telefonica si avvia subito in
modalità Registrazione e riceve la chiamata.
Il tempo impostato per la ricezione delle
chiamate (pag. 73) viene ignorato.
Attivare/disattivare la
registrazione
È possibile rispondere ad una chiamata
esterna con la segreteria telefonica.
Prerequisito:
È in corso una chiamata esterna:
¤ Informare l’interlocutore che state
registrando la conversazione.
§Opzioni§
Aprire il menu.
Registra la chiamata
Selezionare e premere §OK§.
La registrazione viene segnalata sul display
da un avviso e salvata come nuovo
messaggio nella lista della segreteria
telefonica.
§Fine§
Premere il tasto del display per
terminare la registrazione.
La durata massima di registrazione dipende
dallo spazio libero nella memoria della
segreteria. Se la memoria è piena, si sente un
segnale di fine, la registrazione viene
interrotta e la conversazione registrata fino a
quel momento viene salvata nella lista della
segreteria telefonica come nuovo
messaggio.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / answering_m.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria telefonica del telefono base
Attivare/disattivare l’ascolto
amplificato
È possibile ascoltare i messaggi in fase di
registrazione dall’altoparlante del telefono
base oppure dei portatili registrati.
Attivare/disattivare l’ascolto
amplificato
v ¢ Ì ¢ Ascolta Msg in reg.
Base
Selezionare per attivare/
disattivare l’ascolto amplificato
sulla base (³= attivo).
Portat.
Selezionare per attivare/
disattivare l’ascolto amplificato
sui portatili registrati
(³= attivo).
§Cambia§
Attivare/disattivare la funzione.
Disattivare l’ascolto della
registrazione in corso
È possibile disattivare la funzione mentre la
registrazione è in corso.
Sul telefono base:
§Silenzia§
Premere il tasto del display.
Prendere in consegna la chiamata
d / c Premere il tasto viva voce
oppure sollevare il ricevitore.
Impostare i parametri di
registrazione
Version 4, 16.09.2005
Al momento dell’acquisto la segreteria
telefonica è già preimpostata. Dal telefono
base o da un portatile registrato è possibile
personalizzare le impostazioni.
v ¢ Ì ¢ Messaggi in segreteria
¤ Modificare i dati su più righe:
Lunghezza:
Selezionare la lunghezza massima di
registrazione 1 min, 2 min, 3 min
oppure Illimitata.
Qualità:
Selezionare la qualità di registrazione
Normale oppure Eccellente. Più è alta la
qualità minore è il tempo di registrazione
disponibile.
Attiva la segret. dopo:
Selezionare dopo quanto tempo la
segreteria deve rispondere ad una
chiamata:
Subito, dopo 10 sec., 18 sec., 30 sec.
oppure Automatica.
§OK§
Premere il tasto del display.
Nota sulla risposta alla chiamata
Con Automatica vale la seguente regola:
u se non ci sono nuovi messaggi, la
segreteria risponde alla chiamata dopo
18 secondi.
u se sono presenti nuovi messaggi, la
segreteria risponde già dopo 10 secondi.
Quando interrogate la segreteria da remoto
(¢ pag. 74) e dopo 15 secondi non avete
ottenuto risposta significa che non vi sono
nuovi messaggi (altrimenti la segreteria
telefonica avrebbe già risposto alla
chiamata). Se interrompete la chiamata non
pagherete nulla.
Attenzione:
È possibile impostare il vostro telefono in
modo che con tutte le chiamate il primo
squillo venga soppresso (pag. 60). Il tempo
impostato per la risposta alla chiamata
indica quindi quanto tempo passa prima che
la segreteria risponda alla chiamata (non
quanto squilla).
73
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / answering_m.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria telefonica del telefono base
Gestione da remoto
(comando a distanza)
È possibile interrogare o attivare la
segreteria telefonica da qualsiasi altro
telefono (per es. in albergo, cabina
telefonica).
Prerequisiti:
u Aver impostato un PIN di sistema diverso
da 0000 (pag. 102).
u Il telefono dal quale si desidera
interrogare la segreteria telefonica da
remoto sia predisposto per la selezione a
toni (DTMF). In alternativa è possibile
utilizzare un trasmettitore di codice
(disponibile in commercio).
messaggi: tornare all’inizio del
messaggio attuale.
Interrompere la riproduzione.
Per continuare premere
nuovamente.
Dopo una pausa di circa 60
secondi la linea viene interrotta.
Passare al messaggio
successivo.
Per retrocedere di 5 secondi nel
messaggio corrente. (Funzione
Skip-back, Condizione: il
messaggio corrente è stato
riprodotto per più di 5 secondi
ma non è ancora terminato.)
Questa funzione è di grande
utilità ad esempio quando si
vuole annotare un numero
telefonico senza dover
riascoltare tutto il messaggio.
Durante la riproduzione dei
messaggi: cancellare il
messaggio attuale.
Contrassegnare come „nuovi“ i
messaggi già ascoltati.
Iniziare la riproduzione del
messaggio successivo.
All’ultimo messaggio viene
annunciato il tempo residuo
della memoria.
B
3
D
Nota
La gestione da remoto tramite un
telefono cellulare GSM è possibile solo se
il telefono cellulare e la connessione di
rete mobile GSM trasferiscono i toni
DTMF.
0
:
Chiamare la segreteria telefonica
da remoto e ascoltare i messaggi
~
9~
Version 4, 16.09.2005
~
Selezionare il proprio numero di
telefono.
Mentre si ascolta il proprio
annuncio: premere il tasto 9
ed inserire il PIN di sistema.
La riproduzione dell’annuncio
viene interrotta.
Inserire il PIN di sistema.
Vi viene comunicato se ci sono nuovi
messaggi. Inizia la riproduzione dei
messaggi. È ora possibile comandare la
segreteria telefonica tramite la tastiera.
Il comando avviene mediante i seguenti
tasti:
A
Mentre si ascoltano data ed ora
di ricezione del messaggio:
premere il tasto A per tornare
al messaggio precedente.
Durante la riproduzione dei
74
Terminare il comando a distanza
¤ Premere il tasto di fine chiamata oppure
riagganciare il ricevitore.
Nota
La segreteria telefonica interrompe la
connessione nei seguenti casi:
u il PIN di sistema inserito è sbagliato
u non ci sono messaggi nella segreteria
telefonica
u dopo l’annuncio della memoria
rimanente
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / answering_m.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria telefonica del telefono base
Attivare la segreteria telefonica
¤ Chiamare a casa e lasciare squillare il
telefono finchè si sente: „Digitare il PIN“
(circa 50 secondi).
~
Inserire il PIN di sistema.
Version 4, 16.09.2005
La segreteria telefonica è attivata. Viene
comunicato il tempo di memoria residuo.
Viene avviata la riproduzione dei messaggi.
Non è possibile disattivare la segreteria
telefonica a distanza. Se si inserisce un PIN
sbagliato oppure se l’inserimento dura
troppo (più di 10 sec.), la linea viene
interrotta. La segreteria resta disattivata.
75
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Net-AB.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria di rete
Utilizzare la segreteria
di rete
Alcuni provider offrono la segreteria
telefonica in rete, la cosiddetta segreteria
telefonica di rete.
La segreteria di rete va richiesta al proprio
operatore di rete. È possibile memorizzare
nel telefono base il numero di telefono della
segreteria di rete.
Segreteria di rete –
Inserire il numero
v ¢ Ì Segreteria telefonica
¢ Segreteria di rete
~
Inserire il numero di telefono
della segreteria di rete oppure
modificarlo.
§OK§
Premere il tasto del display.
Per come attivare/disattivare la segreteria di
rete, chiedere informazioni all’operatore di
rete.
Impostare la segreteria per la
selezione rapida
Con la selezione rapida è possibile
interrogare direttamente la segreteria di rete
oppure la segreteria telefonica locale del
telefono base.
Version 4, 16.09.2005
Assegnare il tasto 1, modificare
l’assegnazione
L’impostazione per la selezione rapida è
specifica dell’apparecchio. Ad ogni telefono
base e ad ogni portatile registrato è possibile
associare un’altra segreteria telefonica nel
tasto
.
In condizione di fabbrica non è
preimpostata nessuna segreteria telefonica
di rete per la selezione rapida.
Premere a lungo il tasto
.
76
Oppure:
v ¢ Ì Segreteria telefonica
¢ Configura il tasto 1
Segr. telef. di Rete / Segreteria telefonica
Selezionare la voce e premere
§OK§ (Ø = attiva).
È stata selezionata la Segreteria
telefonica locale:
Viene attivata subito la segreteria telefonica
locale del telefono base per la selezione
rapida.
T
Premere il tasto rosso di fine
a lungo (stand-by).
È stata selezionata la segreteria di rete:
Se per la segreteria di rete è già salvato un
numero, la selezione rapida viene subito
attivata.
T
Premere il tasto rosso di fine
a lungo (stand-by).
Se per la segreteria di rete non è salvato
nessun numero, viene richiesto di inserire il
numero della segreteria di rete.
~
Inserire il numero della
segreteria di rete.
§OK§
Premere il tasto del display.
T
Premere il tasto rosso di fine
a lungo (stand-by).
La selezione rapida viene attivata.
Nota
Per la selezione rapida è possibile
impostare solamente una segreteria
telefonica.
È possibile richiamare direttamente una
segreteria di rete anche tramite il tasto
messaggi (¢ pag. 77).
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Net-AB.fm / 13.01.17
Utilizzare la segreteria di rete
Chiamare la segreteria di rete
tramite la selezione rapida
Premere a lungo.
Se per la selezione rapida è stata impostata
la segreteria telefonica di rete, si viene
collegati direttamente alla segreteria di rete.
d
Premere eventualmente il tasto
viva voce.
Si sente l’annuncio della segreteria
telefonica.
Se per la selezione rapida è stata impostata
la segreteria telefonica locale del telefono
base, inizia la riproduzione dei messaggi.
Visualizzazione di nuovi messaggi
con display del telefono in
stand-by
Si viene collegati direttamente con la
segreteria telefonica di rete e si sente il suo
annuncio. È possibile gestire la riproduzione
dei messaggi in genere tramite la tastiera del
vostro telefono (codici-cifra). Prestare
attenzione all’annuncio.
Note
u La segreteria di rete viene chiamata
automaticamente tramite la relativa
connessione. Un prefisso automatico
definito per il vostro telefono non
viene anteposto.
u È possibile comandare la
riproduzione dalla segreteria di rete in
genere tramite la tastiera del vostro
telefono (codici cifra).
Se sulla segreteria di rete oppure sulla
segreteria locale è presente un nuovo
messaggio, sul display in stand-by viene
visualizzato il simbolo à e il numero di
nuovi messaggi. Il tasto messaggi
f lampeggia.
Chiamare la segreteria telefonica
di rete tramite il tasto messaggi
Version 4, 16.09.2005
Se il numero di telefono della segreteria di
rete è salvato nel telefono base, sotto il tasto
messaggi f si trova la lista Mailbox: per
la segreteria di rete.
Se ci sono nuovi messaggi nella segreteria di
rete, la voce della lista viene mostrata in
grassetto. Dopo la voce della lista viene c’è il
numero dei messaggi nuovi tra parentesi.
f
Premere il tasto messaggi.
Mailbox:
Selezionare la voce della
segreteria di rete e premere §OK§.
77
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / add_features.fm / 13.01.17
ECO DECT: ridurre il consumo di corrente e il segnale radio
ECO DECT:
ridurre il consumo di
corrente e il segnale radio
Con il vostro telefono Gigaset date il vostro
contributo alla tutela dell’ambiente.
Riduzione del consumo di corrente
Utilizzando un alimentatore a basso
consumo di corrente il vostro telefono base
consuma meno corrente.
Riduzione del segnale radio
Il segnale radio viene ridotto
automaticamente a seconda della distanza
dei portatili registrati dal telefono base. Più il
portatile è vicino alla base, più il segnale
radio è ridotto.
È inoltre possibile ridurre ulteriormente il
segnale radio dei portatili e del telefono
base, utilizzando la Modalità Eco.
Modalità Eco riduce il segnale radio sempre
dell’80% – indipendentemente dal fatto che
si stia telefonando oppure no. Con la
Modalità Eco la copertura si riduce circa del
50%. Perciò la Modalità Eco è sempre utile
quando basta una portata limitata.
Attivare/disattivare Modalità Eco /
Modalità Eco +
v ¢ Impostazioni ¢ Ecologia
¢ Modalità Eco / Modalità Eco +
§Cambia§
Premere il tasto del display
(³ = attiva).
Visualizzazioni stato con display in
stand-by
Simbolo del
display
¼
¼
Version 4, 16.09.2005
78
Modalità Eco + attivata
verde
Modalità Eco + e
Modalità Eco attivata
Note
u Con Modalità Eco + attivata è
u
u
Disattivazione del segnale radio
Modalità Eco +
Se si attiva la Modalità Eco +, il segnale radio
(trasmissione DECT) del telefono base e del
portatile in stand-by è disattivato, se tutti i
portatili registrati supportano la Modalità
Eco +.
Modalità Eco / Modalità Eco + possono
essere attivate o disattivate
indipendentemente l’una dall’altra e
funzionare anche se sul telefono base sono
registrati più portatili.
bianco
u
u
possibile controllare la raggiungibilità
del telefono base su un portatile:
premere a lungo il tasto impegno
linea. Se il telefono base è
raggiungibile, si sente il tono di libero.
Con Modalità Eco + attivata:
– la ricezione dello squillo può
essere ritardato di circa 2 secondi.
– il tempo di stand-by dei portatili
eventualmente si riduce circa del
50%.
Se si registrano portatili che non
supportano la Modalità Eco +, questa
modalità verrà disattivata nel telefono
base e su tutti i portatili registrati.
Con Modalità Eco attivata si riduce la
portata del telefono base.
Modalità Eco / Modalità Eco +
(¢ pag. 106) si escludono a vicenda,
cioè se si utilizza un repeater non è
possibile utilizzare Modalità Eco e
Modalità Eco +.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / add_features.fm / 13.01.17
Impostare gli appuntamenti (calendario)
Impostare gli
appuntamenti
(calendario)
Sul telefono base è possibile memorizzare
fino a 30 appuntamenti. Le ricorrenze
inserite in rubrica (¢ pag. 48) vengono
copiate automaticamente nel calendario.
È possibile impostare se in stand-by deve
essere visualizzato il calendario grafico
oppure no.
In stand-by:
§Calendario§ Premere il tasto del display.
Oppure:
v ¢ Í Organizer ¢ Calendario
Quindi:
¢ Calend. su display
¤ Attivare o disattivare la funzione
§Opzioni§
premendo §Cambia§ (³ = attiva).
Memorizzare un appuntamento
Prerequisito: data e ora sono state
impostate (pag. 102).
v ¢ Í Organizer ¢ Calendario
Settembre 2017
Lu
Indietro
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Opzioni
u Il giorno odierno è selezionato
(contornato in arancione).
Version 4, 16.09.2005
u I giorni nei quali sono memorizzati degli
appuntamenti sono evidenziati in
arancione.
r/ q
Dal calendario grafico
selezionare il giorno
selezionato.
Si passa al mese successivo/precedente
scorrendo all’ultimo/primo giorno del mese
attualmente visualizzato e quindi premendo
il tasto di navigazione a destra/sinistra.
Il giorno selezionato è contornato in
arancione. Il giorno attuale è contornato in
bianco.
Dopo la selezione del giorno:
w
Premere il tasto di navigazione
nel mezzo.
u Se sono già stati inseriti degli
appuntamenti, si apre la lista con gli
appuntamenti salvati del giorno.
Con <Nuovo contatto> ¢ §OK§ si apre la
finestra per l’inserimento di un nuovo
appuntamento.
u Se non sono ancora presenti
appuntamenti, si apre subito la finestra
per l’inserimento del nuovo
appuntamento.
¤ Modificare i dati su più righe:
Attiva la segreteria:
Selezionare Si oppure No.
Data:
Il campo è preassegnato alla data del
giorno selezionato.
Inserire giorno/mese/anno a 8 cifre.
Ora:
Inserire ore/minuti a 4 cifre.
Testo:
Inserire il testo (max. 16 cifre). Il testo
viene visualizzato nella lista come nome
dell’appuntamento e visualizzato sul
display. Testo è occupato da
Appuntamento.
Se Testo non contiene nessun testo,
vengono visualizzate solo data e ora
dell’appuntamento.
Melodia:
Selezionare la melodia con la quale
l’appuntamento deve essere segnalato.
Selezionando Solo visivo
l’appuntamento viene visualizzato solo
sul display.
§OK§
Premere il tasto del display.
79
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / add_features.fm / 13.01.17
Impostare gli appuntamenti (calendario)
Gestire gli appuntamenti
Nota
Se sono già stati memorizzati 30
appuntamenti, per inserire un nuovo
appuntamento è necessario cancellare
almeno un appuntamento esistente.
Segnalazione di scadenza di
appuntamenti, anniversari
La scadenza di un appuntamento viene
segnalata in stand-by per 60 sec. con la
melodia scelta. Con gli anniversari viene
visualizzato il nome e con gli appuntamenti
il testo inserito con l’orario.
ØÜ
No
Appuntamento
15:38
SMS
È possibile disattivare la segnalazione di
scadenza dell’appuntamento oppure
rispondere:
§§No§§
Premere il tasto del display per
spegnere l’avviso di scadenza
dell’appuntamento.
Oppure:
§SMS§
Premere il tasto del display per
rispondere alla segnalazione di
scadenza dell’appuntamento
con un SMS.
Nota
Version 4, 16.09.2005
Durante una chiamata un
appuntamento viene segnalato solo con
un tono breve.
Viene inserito nella lista degli
appuntamenti persi.
80
v ¢ Í Organizer ¢ Calendario
Gestire i singoli appuntamenti
r/q
Selezionare il giorno nel
calendario grafico e premere il
tasto di navigazione w. (I giorni
nei quali sono già salvati
appuntamenti/anniversari sono
evidenziati in arancione.)
Viene visualizzata la lista con le voci per
questo giorno. Gli anniversari sono
contrassegnati con j, gli appuntamenti
attivati con μ.
q
Selezionare l’appuntamento/
anniversario.
§§Visualizza§§ Premere il tasto del display per
vedere la voce.
Gli anniversari possono solo essere
visualizzati. È possibile modificare un
anniversario tramite la rubrica telefonica
(¢ pag. 48).
Con un appuntamento tramite §Opzioni§
si hanno le seguenti ulteriori possibilità:
Modifica la voce
(come Memorizzare un appuntamento
¢ pag. 79)
Cancella la voce
Cancellare un appuntamento selezionato
dalla lista.
Attiva / Disattiva
Attivare/disattivare l’appuntamento.
Un appuntamento disattivato non viene
segnalato.
Cancellare tutti gli appuntamenti del
calendario
Nella vista mese:
§Opzioni§ ¢ Canc. tutti gli appunt. ¢ §OK§
Confermare con §Sì§. Vengono cancellati tutti
gli appuntamenti.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / add_features.fm / 13.01.17
Impostare la sveglia
Visualizzare le ricorrenze e gli
appuntamenti scaduti
Le ricorrenze/appuntamenti scaduti
(pag. 48) vengono memorizzati nei
seguenti casi nella lista Eventi scaduti:
u L’appuntamento/ricorrenza è stato
segnalato alla sua scadenza ma non vi è
stata risposta.
u L’appuntamento/ricorrenza è stato
segnalato durante una chiamata.
Sul display viene visualizzato il simbolo n e
il numero di voci nuove. La voce più nuova è
all’inizio della lista.
Si apre la lista premendo il tasto messaggi
f (¢ pag. 42) oppure tramite il menu:
v ¢ Í Organizer ¢ Eventi scaduti
q
Selezionare gli appuntamenti/
ricorrenze.
Vengono visualizzate informazioni
sull’appuntamento/anniversario. Un
promemoria di appuntamento scaduto
viene visualizzato con il nome
dell’appuntamento (¢ pag. 79), un
anniversario scaduto con nome e cognome.
Inoltre vengono indicate data e ora.
§Cancella§
Cancellare l’appuntamento.
Oppure:
§SMS§
Scrivere un SMS.
Se nella lista sono già salvate 10 voci,
l’ultimo appuntamento scaduto sostituisce il
più vecchio della lista.
Impostare la sveglia
Prerequisito: data e ora sono state
impostate (pag. 102).
Ora:
Inserire l’ora a 4 cifre.
Periodicità:
Selezionare Giornaliera oppure LunediVenerdì.
Livello volume:
Impostare il volume per la chiamata della
sveglia (1–5) oppure la chiamata
“Crescendo” (aumento progressivo del
volume ad ogni squillo = ‡).
Melodia:
Selezionare la melodia per la chiamata
della sveglia.
§OK§
Premere il tasto del display.
In stand-by viene visualizzato il simbolo ¼
e l’orario della sveglia.
La chiamata della sveglia viene segnalata sul
display (¢ pag. 5) con la suoneria
selezionata. La sveglia suona per circa 60
secondi. Se non viene premuto nessun tasto,
la sveglia viene ripetuta per due volte ogni
cinque minuti e poi disattivata.
Durante una chiamata la sveglia viene
segnalata da un tono breve.
Disattivare la sveglia/ripetere
dopo una pausa (Funzione Snooze)
Prerequisito: la sveglia è stata attivata.
§No§
Premere il tasto del display.
La sveglia viene spenta.
oppure
§Snooze§
Premere il tasto del display o un
tasto qualsiasi. La sveglia viene
spenta temporaneamente e
ripetuta dopo 5 minuti. Dopo la
seconda ripetizione la sveglia
verrà spenta.
Version 4, 16.09.2005
Attivare/disattivare e impostare la
sveglia
v ¢ Í Organizer ¢ Sveglia
¤ Modificare i dati su più righe:
Attiva:
Selezionare Si oppure No.
81
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Collegare/utilizzare
ulteriori dispositivi
È possibile estendere il vostro telefono base
per farlo diventare un „centralino
telefonico“, collegando ulteriori dispositivi di
comunicazione.
Sul vostro telefono base è possibile
registrare fino a sei portatili e sei repeater
Gigaset.
Ad ogni dispositivo registrato viene
assegnato un numero interno (2 – 7) e un
nome interno (INT 2 – INT 7). È possibile
modificare l’assegnazione dei numeri e i
nomi.
Se sul vostro telefono base tutti i numeri
interni sono già assegnati, prima della
registrazione cancellare un altro portatile
non più necessario.
Sul telefono base è inoltre possibile far
funzionare sei dispositivi Bluetooth (un
auricolare, in totale cinque telefoni cellulari
GSM oppure dispositivi dati, ¢ pag. 86).
Registrare i portatili
Version 4, 16.09.2005
La registrazione del portatile va eseguita sul
telefono base (1.) e sul portatile (2.).
2. Sul portatile:
Entro circa 60 sec.:
¤ Avviare la registrazione sul portatile
secondo il manuale di istruzioni del
portatile.
Sul portatile viene richiesto di inserire il
PIN di sistema attuale del telefono base
(impostazione iniziale: 0000).
~
Inserire il PIN di sistema e
premere §OK§.
Dopo l’avvenuta registrazione
Sul display del telefono base viene
visualizzato Portatile registrato.
Nota
Se sul telefono base sono già registrati sei
portatili (i numeri interni 2 - 7 sono già stati
assegnati), ci sono due possibilità:
u Il portatile con il numero interno 7 si
trova in stand-by:
Il portatile che aveva prima il numero 7
viene cancellato, il nuovo portatile viene
registrato e riceve il numero interno 7.
u Il portatile con il numero interno 7 viene
utilizzato:
Il portatile da registrare non può essere
registrato. Sul portatile viene
visualizzato un avviso corrispondente.
1. Sul telefono base:
Assegnazione dei numeri interni
Per portare il telefono base in modalità
registrazione:
v ¢ Ï ¢ Gestione dei portatili
¢ Avvia la registrazione
L’interfaccia DECT del telefono base viene
attivata automaticamente (se disattivata),
quando si porta il telefono base in
modalità registrazione.
È possibile registrare il portatile, finchè sul
display del telefono base viene
visualizzato l’avviso Registrazione in
corso.
Il telefono base assegna al portatile il
numero interno libero più basso (numeri
possibili: 2 – 7). Il numero interno viene
visualizzato sul display del portatile, ad es.
INT 2. Ciò significa che al portatile è
assegnato il numero interno 2. Al telefono
base è assegnato il numero interno 1.
82
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Cancellare i portatili
Telefonare sulla linea interna
Sul telefono base:
v ¢ Ï ¢ Gestione dei portatili
¢ Cancella il portatile
Viene utilizzata la lista dei dispositivi
registrati (utenti interni).
s
Selezionare il portatile da
cancellare e premere §OK§.
~
Inserire il PIN di sistema e
premere §OK§.
§Sì§
Premere il tasto del display per
confermare la richiesta.
Le chiamate interne tra i portatili cordless
registrati sono gratuite.
Il portatile viene subito cancellato, anche
quando non si trova in stand-by.
Cercare il portatile („Paging“)
È possibile cercare i portatili registrati con
l’ausilio del telefono base.
Prerequisito: sul telefono base sono
registrati degli utenti interni. Tra gli utenti
interni sussistono al max. due connessioni
interne.
u
Aprire la lista degli utenti
interni. La propria voce è
contrassegnata nella lista con <.
Trova portatile
Selezionare e premere §OK§.
Tutti i portatili squillano
contemporaneamente („Paging“), anche se
le suonerie sono disattivate.
Una chiamata esterna non interrompe il
Paging.
Terminare la ricerca
Version 4, 16.09.2005
¤ Premere il tasto rosso di fine
T oppure sollevare o agganciare il
ricevitore.
È possibile interrompere il Paging anche in
anticipo, premendo il tasto di impegno linea
o di fine chiamata su uno dei portatili.
Il Paging termina automaticamente dopo
circa 30 sec.
Chiamare un determinato portatile
u
Aprire la lista dei portatili
cordless registrati.
~
Selezionare un utente interno.
Se il ricevitore è agganciato, sul telefono
base viene attivata la modalità viva voce.
Oppure:
u
Aprire la lista dei portatili
cordless registrati.
s
Selezionare un utente interno.
c
Sollevare il ricevitore.
Se l’utente interno non è raggiungibile (ad
esempio si trova fuori portata), non risponde
oppure ci sono già tre collegamenti interni,
si sente il segnale di occupato.
Chiamare tutti gli utenti interni
(“Chiamata collettiva”)
u
Premere il lato sinistro del tasto
di navigazione.
Squillano tutti i portatili.
Oppure:
u
Aprire la lista dei portatili
cordless registrati.
*
Premere il tasto asterisco.
Oppure:
u
Aprire la lista dei portatili
cordless registrati.
A tutti
selezionare e
c
Sollevare il ricevitore.
Squillano tutti i portatili.
Se l’utente interno non è raggiungibile (ad
esempio si trova fuori portata), non risponde
oppure ci sono già tre collegamenti interni,
si sente il segnale di occupato.
Terminare la chiamata
&
Riagganciare il ricevitore.
83
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Trasferire la chiamata ad un altro
portatile
Consultazione sulla linea interna/
Conferenza
Le chiamate esterne possono essere
inoltrate ad altri portatili (trasferimento di
chiamata).
Prerequisito: è in corso una chiamata
esterna.
u
Aprire la lista dei portatili.
L’utente esterno sente un
motivo musicale di attesa se
attivato (¢ pag. 100).
Se è registrato più di un portatile:
s
Selezionare il portatile oppure
A tutti e premere §OK§.
Quando l’utente interno risponde:
¤ Segnalare eventualmente la chiamata
esterna.
& / T Riagganciare il ricevitore
oppure premere il tasto rosso di
fine.
La chiamata esterna viene inoltrata all’altro
portatile.
Se l’utente interno non risponde o è
occupato, premere il tasto del display §Fine§
per riprendere la chiamata esterna.
Nel corso del trasferimento della chiamata è
anche possibile agganciare il ricevitore,
prima che l’utente interno risponda.
Se l’utente interno non risponde o è
occupato, la chiamata ritorna
automaticamente al vostro telefono.
Se si sta telefonando con un utente esterno
contemporaneamente è possibile chiamare
un utente interno, per trattenere la
chiamata oppure per effettuare una
chiamata in conferenza tra i 3 utenti.
È in corso una chiamata esterna:
u
Aprire la lista dei portatili.
L’utente esterno sente un
motivo musicale di attesa,
se attivato (¢ pag. 100).
s
Se è registrato più di un
portatile: selezionare il portatile
e premere §OK§.
Si è collegati con l’utente interno.
Oppure:
§Opzioni§ ¢ Termina la chiamata
Si è ricollegati con l’utente
esterno.
o:
§Conferenza§ Premere il tasto del display.
Tutti e 3 gli utenti sono collegati
tra loro.
Se l’utente interno non risponde:
¤ Premere il tasto del display §Fine§
per tornare all’utente esterno.
Terminare la conferenza
Se un utente interno preme il tasto di fine
chiamata (sul portatile) oppure il tasto rosso
di fine T il collegamento tra l’altro utente
interno e l’utente esterno viene mantenuto.
Avviso di chiamata esterno
durante una conversazione interna
Se durante la conversazione interna giunge
una chiamata esterna, si sente un tono di
avviso (breve suono). Con la trasmissione del
numero, sul display comparirà il numero del
chiamante.
Version 4, 16.09.2005
Si hanno le seguenti possibilità:
Rifiutare una chiamata esterna
§Rifiuta§
84
Premere il tasto del display.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Il tono di avviso viene disattivato. Si resta
collegati con l’utente interno.
La chiamata viene segnalata sui portatili
registrati.
Rispondere ad una chiamata esterna /
Interrompere una chiamata sulla linea
interna
§Rispondi§
Premere il tasto del display.
Si è collegati con il chiamante esterno. La
chiamata interna viene trattenuta.
Si hanno le seguenti possibilità:
u conversare con entrambi gli utenti:
¤ con q passare da un utente all’altro
(conversazione alternata).
u parlare contemporaneamente con
entrambi gli utenti:
¤ Premere il tasto del display §Conferenza§
per instaurare la conferenza. Premere
il tasto del display §Fine Conf.§ per
tornare alla conversazione alternata.
Interrompere una chiamata sulla linea
interna
& / T Riagganciare il ricevitore
oppure premere il tasto rosso di
fine.
La chiamata esterna viene segnalata sul
telefono base come chiamata in arrivo.
È possibile rispondere (¢ pag. 31).
Version 4, 16.09.2005
Avviso di chiamata interno durante
una conversazione interna/esterna
Se un utente interno tenta di telefonare
durante una chiamata esterna o interna,
questa chiamata viene visualizzata sul
display (avviso di chiamata interno). Non è
però possibile nè accettarla nè rifiutarla.
Premendo un tasto qualsiasi, la
visualizzazione scompare dal display.
Per rispondere alla chiamata interna, è
necessario terminare la conversazione
precedente. La chiamata interna viene
quindi segnalata come di solito. È possibile
rispondere.
Modificare il nome di un
utente interno
Durante la registrazione, i nomi „INT 2“,
„INT 3“ etc. vengono assegnati
automaticamente. È possibile modificarli.
Il nome può essere lungo al massimo 10
caratteri. Il nome modificato viene
visualizzato nella lista degli utenti interni.
u
Aprire la lista degli utenti
interni.
s
Selezionare il portatile.
§Opzioni§
Aprire il menu.
Cambia il nome
~
Inserire/modificare il nome.
§OK§
Premere il tasto del display.
Modificare il numero interno
di un utente interno
Al telefono base è assegnato per
impostazione di fabbrica il numero interno
INT 1.
Durante la registrazione il portatile riceve
automaticamente il numero interno libero
più basso 2 -7. Se tutti i posti sono già
occupati, il numero 7 sarà sovrascritto, se il
portatile corrispondente è in stand-by.
È possibile modificare i numeri interni del
telefono base e di tutti i portatili registrati
(1–7).
u
Aprire la lista degli utenti
interni. Il proprio portatile è
contrassegnato con <.
§Opzioni§
Aprire il menu.
Cambia No. al portatile
Selezionare e premere §OK§.
s
Selezionare l’utente interno.
r
Selezionare il numero nuovo.
sr
Eventualmente ripetere la
procedura per ulteriori utenti
interni.
Fare attenzione che nessun numero interno
sia stato assegnato due volte (da 1 a 7).
85
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Per terminare:
§OK§
Premere il tasto del display per
salvare l’inserimento.
Se un numero interno è stato assegnato due
volte, si sente il tono di errore.
¤ Ripetere la procedura con un numero
libero.
Utilizzare i dispositivi
Bluetooth
Il vostro telefono base può comunicare
tramite Bluetooth™ senza fili con altri
apparecchi Bluetooth.
Sul vostro telefono base tramite Bluetooth è
possibile registrare i seguenti dispositivi:
u un auricolare Bluetooth,
u fino a 5 telefoni cellulari GSM Bluetooth
oppure dispositivi dati (PC, PDA).
Prima di poter utilizzare i dispositivi
Bluetooth, è necessario attivare la funzione
Bluetooth e quindi registrare i dispositivi sul
telefono base.
Per un ulteriore utilizzo dei numeri di
telefono è necessario che i prefissi
(internazionale e locale) siano salvati nel
telefono base (pag. 103).
La descrizione per l’utilizzo del vostro
apparato Bluetooth è riportata nelle
istruzioni per l’uso dell’apparato stesso.
Version 4, 16.09.2005
Attivazione/disattivazione della
modalità Bluetooth
v ¢ ò Bluetooth
Attiva
Selezionare e premere §Cambia§
per attivare o disattivare la
modalità Bluetooth
(³= attivata).
Il telefono base mostra in stand-by quando
la modalità Bluetooth è attivata con il
simbolo ò nella riga in alto (¢ pag. 5).
Non appena il Bluetooth è attivato, il vostro
telefono base è visibile a tutti i dispositivi
Bluetooth nell’area di ricezione e il telefono
86
base può comunicare con tutti i dispositivi
che si trovano nella lista dei „dispositivi
associati (fidati)“.
In alternativa è possibile assegnare
l’attivazione dell’interfaccia Bluetooth anche
ad un tasto del display o tasto funzione del
telefono base (¢ pag. 94). È possibile
quindi attivare/disattivare il Bluetooth
premendo un tasto.
Registrazione dei dispositivi
Bluetooth
Registrare un dispositivo Bluetooth vuol
dire: cercare il dispositivo Bluetooth ed
inserirlo nella lista dei dispositivi associati.
La lista dei dispositivi associati può
contenere al max. 1 auricolare e un totale di
5 dispositivi dati/telefoni cellulari.
Note
u Quando si registra un auricolare, si
sovrascrive un eventuale altro
auricolare già registrato.
u Se sul vostro telefono base si desidera
utilizzare un auricolare già registrato
su un altro apparecchio (per es. su un
altro cellulare), disattivare questa
connessione prima di avviare la
procedura di registrazione.
u A seconda del profilo Bluetooth che
supporta il telefono cellulare, è
possibile registrarlo sia come
dispositivo dati che come telefono
cellulare.
Cercare un dispositivo Bluetooth
La distanza tra il telefono base in modalità
Bluetooth e il dispositivo Bluetooth attivato
(auricolare, telefono cellulare oppure
dispositivo dati) deve essere al massimo di
10 m.
Durante la ricerca le chiamate in arrivo
vengono ignorate.
v ¢ ò Bluetooth ¢ Cerca un auricolare
/ Cerca un cellulare / Cerca dispositivo dati
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Se non è già attiva, sul telefono base viene
attivata automaticamente la modalità
Bluetooth. La ricerca viene avviata. Può
durare fino a 30 secondi.
I nomi Bluetooth dei dispositivi trovati
vengono visualizzati in una lista
(eventualmente abbreviati). Se per un
dispositivo non è stato fornito nessun nome,
viene visualizzato l’indirizzo del dispositivo.
Nota
Con Cerca dispositivo dati tutti i
dispositivi Bluetooth trovati con
l’eccezione degli auricolari vengono
visualizzati in una lista (anche i Multi
Service Devices).
Inserire un PIN a piacere oppure
il PIN del dispositivo Bluetooth
da registrare e premere §OK§.
Per un dispositivo dati/telefono cellulare
GSM è possibile inserire un PIN a piacere.
È necessario inserire questo PIN anche nel
dispositivo dati/telefono cellulare
(Handshake).
Il dispositivo viene accettato nella lista dei
dispositivi associati.
Nella lista dei dispositivi trovati:
s
Selezionare la voce.
§Visualizza§ Premere il tasto del display.
Vengono visualizzati il nome e l’indirizzo del
dispositivo. Tornare alla lista con §OK§.
Se la lista dei dispositivi associati contiene
già 5 dispositivi dati/cellulari, prima della
richiesta del PIN viene visualizzato il
messaggio Seleziona dispositivo da
sostituire e associa di nuovo. È necessario
prima selezionare dalla lista un dispositivo
da sovrascrivere con la registrazione del
nuovo dispositivo.
¤ Premendo il tasto del display §No§,
il dispositivo non viene registrato.
Il telefono base torna alla lista dei
dispositivi trovati.
¤ Premere il tasto del display §Sì§, se si
desidera sostituire un dispositivo della
lista. Viene visualizzata la lista con i
dispositivi dati e i telefoni cellulari
registrati (associati).
¤ Selezionare il dispositivo da sovrascrivere
e premere il tasto del display §OK§.
Per la registrazione del nuovo dispositivo
viene richiesto l’inserimento del PIN (vedi
sopra).
Se la registrazione del nuovo dispositivo
fallisce, il dispositivo viene rimosso dalla lista
dei dispositivi associati.
Accettare un dispositivo Bluetooth
nella lista dei dispositivi associati
Accettare un auricolare nella lista dei
dispositivi associati
Nella lista dei dispositivi trovati:
q
Selezionare il dispositivo da
registrare.
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Associa il dispositivo
Selezionare e premere §OK§.
Se la lista dei dispositivi associati contiene
meno di 5 dispositivi dati e telefoni cellulari:
Nella lista dei dispositivi trovati:
q
Selezionare l’auricolare.
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Associa il dispositivo
Selezionare e premere §OK§.
Se l’auricolare trasmette il PIN 0000 (in
genere il PIN impostato sull’auricolare),
l’auricolare viene registrato direttamente
Interrompere/ripetere la ricerca in
corso
Interrompere la ricerca:
§Cancella§
Premere il tasto del display.
Eventualmente ripetere la ricerca:
Quindi nella lista dei dispositivi trovati
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Ripeti la ricerca
Selezionare e premere §OK§.
Visualizzare il nome e l’indirizzo di un
dispositivo trovato
Version 4, 16.09.2005
~
87
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
nella lista dei dispositivi associati. Un
auricolare precedentemente registrato
viene cancellato automaticamente.
Se l’auricolare trasmette un PIN diverso da
0000, sul telefono base viene chiesto di
inserire il PIN.
~
Inserire il PIN e premere §OK§.
Il dispositivo viene accettato nella lista dei
dispositivi associati.
Note
u La lista dei dispositivi associati può
contenere un solo auricolare
Bluetooth. Registrando un ulteriore
auricolare, il primo viene cancellato
dalla lista.
u Un Multi Service Device può essere
registrato sia come auricolare sia
come dispositivo dati.
Gestire la lista dei dispositivi
associati (fidati)
Aprire la lista
v ¢ ò Bluetooth
Dispositivi associati
Selezionare e premere §OK§.
Viene visualizzata la lista dei dispositivi
associati.
Vicino al nome del dispositivo vengono
visualizzati diversi simboli con il seguente
significato:
Simbolo
Significato
ô
õ
Version 4, 16.09.2005
l
88
Auricolare Bluetooth
Dispositivo dati Bluetooth
Telefono cellulare Bluetooth
Con la registrazione di un dispositivo
Bluetooth vengono salvati tutti i profili
Bluetooth supportati da questo dispositivo
(non solo il profilo con cui è stato cercato).
Un telefono cellulare registrato può quindi
essere salvato nella lista dei dispositivi
associati per es. come dispositivo dati e
come telefono cellulare. Prima del suo nome
ci sono quindi due simboli: l e õ.
È possibile utilizzare la linea GSM del
telefono cellulare tramite questa
connessione Bluetooth, ma anche
scambiare vCard con il telefono cellulare.
Il PIN è valido per ogni tipo di
comunicazione Bluetooth.
Visualizzare una voce
Aprire la lista s (selezionare la voce )
§Visualizza§ Premere il tasto del display.
Vengono visualizzati il nome e l’indirizzo del
dispositivo. Indietro con §OK§.
Cancellare un dispositivo Bluetooth
Aprire la lista ¢ s (selezionare la voce)
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Cancella la voce
Selezionare e premere §OK§.
Viene eventualmente avviato il
Bluetooth.
Note
u Se si dovesse cancellare un
dispositivo Bluetooth collegato, esso
potrebbe tentare comunque di
collegarsi di nuovo come „dispositivo
non registrato“.
u Se si dovesse cancellare il telefono
cellulare attivato (¢ pag. 88), nella
lista non viene attivato nessun altro
telefono cellulare.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Modificare il nome di un dispositivo
Bluetooth
Aprire la lista ¢ s (selezionare la voce)
Oppure:
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Rinomina Selezionare e premere §OK§.
Viene eventualmente avviato il
Bluetooth.
o:
§Visualizza§ Premere il tasto del display.
§Modifica§
Premere il tasto del display.
Quindi:
~
Modificare/inserire il nome.
§OK§
Premere il tasto del display.
Il nome viene modificato localmente sul
telefono base. Non sul dispositivo Bluetooth.
Attivare un telefono cellulare
registrato
Version 4, 16.09.2005
È possibile registrare tramite Bluetooth fino
a 5 telefoni cellulari. Ma solo un cellulare può
essere collegato al telefono: il telefono
cellulare attivato.
Attivato significa:
u Se il telefono base è in modalità
Bluetooth, il telefono cellulare può
instaurare una connessione Bluetooth al
telefono base (per es. per via di una
chiamata in arrivo).
u Il telefono base instaura una connessione
a questo telefono cellulare per tentare di
telefonare tramite una connessione GSM.
Dopo la registrazione l’ultimo telefono
cellulare registrato viene attivato
automaticamente. Il telefono cellulare
precedentemente attivato è disattivato.
Nella lista dei dispositivi associati è possibile
attivare ogni altro telefono cellulare.
Aprire la lista ¢ s (Selezionare il telefono
cellulare)
§Opzioni§
Premere il tasto del display.
Connessione portatile
Selezionare e premere §OK§.
Se non attivo, sul telefono base viene
attivato il Bluetooth. Il telefono base instaura
una connessione al telefono cellulare.
Il telefono cellulare selezionato viene
attivato. La sua voce è contrassegnata con
μ nella lista dei dispositivi associati.
Il telefono cellulare precedentemente
attivato viene disattivato.
Visualizzazione con display in
stand-by del telefono base
Se un auricolare o un telefono cellulare
Bluetooth è collegato al telefono base, nella
riga superiore del display viene visualizzato
il corrispondente simbolo (ô, l) insieme a
ò (= Bluetooth attivato).
Accettazione/rifiuto di un
dispositivo Bluetooth non
registrato
Se un dispositivo Bluetooth non registrato
nella lista dei dispositivi associati tenta di
collegarsi con il telefono base, sul display
compare la richiesta di inserimento del PIN
del dispositivo Bluetooth (Bonding).
u Per rifiutare
T
Premere brevemente il tasto
rosso di fine.
u Per accettare
~
Inserire il PIN del dispositivo
Bluetooth da accettare e
premere §OK§.
Se il dispositivo è stato accettato, è
possibile utilizzarlo temporaneamente
(a condizione che si trovi nell’area di
ricezione) oppure può essere inserito
nella lista dei dispositivi associati.
Dopo la conferma del PIN:
¤ Premere il tasto del display §Sì§, per
accettare il dispositivo nella lista dei
dispositivi associati.
oppure:
¤ Premere il tasto del display §No§, per
utilizzare il dispositivo
temporaneamente.
89
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Note
u Se si accetta la registrazione di un
auricolare solo temporaneamente,
l’auricolare non viene cancellato nella
lista dei dispositivi associati.
u Se nella lista dei dispositivi associati ci
sono già 5 dispositivi dati/telefoni
cellulari, viene richiesto di cancellare
prima un dispositivo dalla lista dei
dispositivi associati (¢ pag. 87).
Modificare il nome Bluetooth di un
portatile
È possibile modificare il nome con il quale il
telefono base si presenterà all’altro
dispositivo Bluetooth.
v ¢ ò Bluetooth ¢ Proprio dispositivo
Viene visualizzato il nome e l’indirizzo del
telefono base.
§Cambia§
Premere il tasto del display.
Eventualmente viene avviato il
Bluetooth.
~
Modificare il nome.
§OK§
Premere il tasto del display.
Consiglio
Consigliamo di utilizzare il tasto funzione
Auricolare anche per trasferire/
rispondere alle chiamate, se il vostro
auricolare dispone di un tasto Push-totalk.
Rispondere ad una chiamata
sull’auricolare
Prerequisito: il Bluetooth è attivato, tra
l’auricolare Bluetooth e il telefono base è
instaurata una connessione (¢ pag. 86).
u È in corso una chiamata sul telefono base
oppure
u si sta tentando di instaurare una
connessione ad un utente oppure
u sul telefono base viene segnalata una
chiamata
¤ Premere il tasto funzione Auricolare sul
telefono base per rispondere alla
chiamata sull’auricolare.
Nota
Pe reimpostare il volume di
conversazione del vostro auricolare,
¢ pag. 97.
Utilizzare un auricolare Bluetooth
Chiamare
Note
u È possibile utilizzare un auricolare sul
vostro portatile che dispone dei
profili Headset oppure Handsfree
Profile. Se sono disponibili entrambi i
profili, si comunica tramite
l’Handsfree Profile.
u Una chiamata può essere iniziata solo
dal telefono base.
Version 4, 16.09.2005
Impostare il tasto funzione Auricolare
Se sul vostro telefono base si desidera
telefonare tramite un auricolare, è
necessario prima assegnare un tasto
funzione del telefono base con la funzione
Auricolare (¢ pag. 94).
90
¤ Digitare il numero di telefono sul telefono
base e premere il tasto funzione
Auricolare sul telefono base.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Utilizzare i dispositivi dati
u C’è una connessione Bluetooth tra il
Prerequisito: il Bluetooth è attivato.
Il dispositivo dati è nella lista dei dispositivi
associati (contrassegnato con õ,
¢ pag. 87) oppure collegato
temporaneamente al telefono base
(¢ pag. 89).
È possibile collegare tramite Bluetooth un
PC, un PDA oppure anche un telefono
cellulare (come dispositivo dati) al telefono
base.
È possibile quindi per es. scambiare voci
della rubrica come vCard con il dispositivo
dati, confrontare la rubrica del PC con la
rubrica del telefono base, caricare suonerie
oppure screensaver dal dispositivo dati nel
Media Pool del telefono base così come
effettuare le chiamate e rispondere tramite i
commandi AT.
Nella consegna del telefono si trova il
software per PC QuickSync (¢ pag. 117).
Lo si trova nel CD allegato.
QuickSync vi offre le funzioni sul PC tramite
un’interfaccia grafica.
u Il telefono cellulare è nel raggio di portata
Note
Per come inviare vCard ad un dispositivo
Bluetooth oppure riceverle da un un
dispositivo Bluetooth, leggere a pag. 46.
Version 4, 16.09.2005
Utilizzare i telefoni cellulari GSM
(Link2mobile)
È possibile effettuare chiamate con il vostro
telefono base e/o con uno dei portatili
registrati tramite la connessione GSM del
vostro telefono cellulare GSM Bluetooth
(chiamare un utente esterno tramite
connessione GSM del telefono cellulare
oppure rispondere alle chiamate sulla
connessione GSM), se sono soddisfatti i
seguenti prerequisiti:
u Il Bluetooth è attivato sul telefono base e
sul telefono cellulare (¢ pag. 86).
u Il telefono cellulare è collegato con il
telefono base (¢ pag. 86) ed è attivato
(¢ pag. 89).
telefono base e il telefono cellulare.
della base (minore di 10 m).
u Per le chiamate in uscita: la connessione
di rete mobile è assegnata al telefono
base come connessione uscente oppure
il telefono base può selezionare la
connessione GSM come connessione
uscente (v. sotto).
u Per rispondere alle chiamate in arrivo: la
connessione GSM è assegnata al telefono
base come connessione entrante
(v. sotto).
Una connessione tra telefono base in
modalità Bluetooth e un telefono cellulare
attivato nel raggio di portata viene
instaurata automaticamente:
u se arriva una chiamata sulla connessione
GSM del telefono cellulare (¢ pag. 31),
u se sul telefono base si tenta di chiamare
tramite connessione GSM (¢ pag. 30).
Se la modalità Bluetooth sul telefono base è
disattivata:
¤ aprire la lista dei dispositivi associati.
¤ selezionare il telefono cellulare attivato
(contrassegnato con μ).
¤ premere il tasto del display §Opzioni§.
¤ selezionare Connessione portatile e
premere §OK§.
Il Bluetooth viene attivato sul telefono base.
Il telefono base instaura una connessione al
telefono cellulare.
91
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Note
u È possibile assegnare questa funzione
anche ad un tasto funzione del
telefono base ¢ Connessione
portatile a pag. 94.
u Se il telefono cellulare è fuori dalla
portata Bluetooth del telefono base,
non appena esso si trova di nuovo
nella portata del telefono base,
dovete instaurare la connessione tra il
telefono base e il telefono cellulare
manualmente. In questo modo sarete
sicuri che la chiamata GSM viene
trasferita al telefono base oppure dal
telefono base alla connessione GSM.
Instaurare la connessione
manualmente:
¤ Selezionare il telefono cellulare
dalla lista dei dispositivi associati.
¤ Selezionare §Opzioni§
¢ Connessione portatile e
premere §OK§.
Oppure:
¤ Premere il tasto funzione
Connessione portatile.
Version 4, 16.09.2005
Definire la connessione GSM come
connessione uscente
Prerequisito: nella lista dei dispositivi
associati è contenuto almeno un telefono
cellulare oppure al telefono base è collegato
temporaneamente un telefono cellulare.
v ¢ ÏImpostazioni ¢ Telefonia
¢ Connessioni uscenti
Viene visualizzata la lista degli utenti interni
(telefono base, portatili).
q
Selezionare l’utente interno a
cui assegnare la connessione
GSM e premere il tasto del
display §OK§.
r
Selezionare Selez.linea ogni ch
oppure la connessione GSM
come connessione uscente. Per
la connessione GSM viene
visualizzato il nome Bluetooth
del telefono cellulare attivato.
92
§OK§
Premere il tasto del display per
salvare le modifiche.
Selez.linea ogni ch: è possibile selezionare
ad ogni chiamata se si desidera telefonare
tramite la connessione di rete fissa oppure la
connessione GSM:
~c
Inserire il numero con prefisso e
sollevare il ricevitore. Sono
disponibili Rete fissa e il nome
della connessione GSM.
q
Selezionare la connessione.
§Seleziona§ / w
Premere il tasto del display
oppure il tasto di navigazione
nel mezzo.
Definire le connessione GSM come
connessione entrante
Prerequisito: nella lista dei dispositivi
associati è contenuto almeno un telefono
cellulare oppure al telefono base è collegato
temporaneamente un telefono cellulare.
v ¢ ÏImpostazioni ¢ Telefonia
¢ Connessioni entranti
Viene visualizzata la lista degli utenti interni
(telefono base, portatili, segreteria).
q
Selezionare l’utente interno a
cui assegnare la connessione
GSM come connessione
entrante e premere il tasto del
display §OK§.
r
Selezionare Sì, se la
connessione di rete fissa deve
essere la connessione entrante
dell’utente interno. Selezionare
No, se non deve essere nessuna
connessione entrante.
s
Passare alla connessione GSM.
r
Selezionare Sì, se la
connessione di rete fissa deve
essere la connessione entrante
dell’utente interno.
§OK§
Premere il tasto del display per
salvare le modifiche.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / HS_and_other_Devices.fm / 13.01.17
Collegare/utilizzare ulteriori dispositivi
Connessioni Bluetooth simultanee
Con il vostro telefono base è possibile
contemporaneamente collegare un
auricolare e un dispositivo dati/telefono
cellulare tramite Bluetooth.
Fare attenzione ai seguenti:
u Sul telefono base il menu Bluetooth non
può essere aperto.
u È possibile utilizzare l’auricolare e
contemporaneamente iniziare una
chiamata, rispondere o gestirla tramite
un telefono cellulare/dispositivo dati.
u Durante un trasferimento dei dati tramite
Bluetooth non è possibile utilizzare
l’auricolare.
Collegare ed utilizzare un
auricolare a filo
È possibile collegare sul telefono base un
auricolare con presa da 2,5 mm.
Per i dettagli sul vostro auricolare, vedere il
relativo manuale d’uso.
Collegare l’auricolare
¤ Prima del collegamento dell’auricolare
assegnare un tasto funzione con la
funzione Auricolare (¢ pag. 94).
¤ Inserire infine la presa del vostro
Version 4, 16.09.2005
auricolare nella presa di collegamento sul
lato del telefono base (¢ pag. 14).
Rispondere ad una chiamata
sull’auricolare
Prerequisito:
u È in corso una chiamata sul telefono base
oppure
u si sta tentando di instaurare una
connessione ad un utente oppure
u sul telefono base viene segnalata una
chiamata
¤ premere il tasto Auricolare sul telefono
base per rispondere alla chiamata
sull’auricolare.
Note
u Il tasto funzione Auricolare va
utilizzato anche se il vostro auricolare
dispone di un tasto P2T.
u Per come impostare il volume di
conversazione del vostro auricolare,
¢ pag. 97.
u Se sul telefono base è registrato
anche un auricolare Bluetooth ed è
nel raggio di portata, la chiamata/
connessione viene trasferita
all’auricolare Bluetooth. L’auricolare
Bluetooth ha la priorità.
Chiamare
¤ Inserire il numero di telefono sul telefono
base e premere il tasto funzione
Auricolare.
93
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il telefono base
Impostare il telefono
base
Il vostro telefono base è preimpostato.
È possibile personalizzare le impostazioni.
Le impostazioni descritte in questo
paragrafo valgono localmente sul telefono
base. La corrispondente impostazione su un
portatile registrato non cambia.
Accesso rapido alle funzioni e
ai numeri
È possibile programmare i sei tasti funzione
a destra sul telefono base e i tasti del display
(in stand-by). È possibile assegnarli ognuno
ad un numero di telefono (selezione rapida)
oppure ad una funzione del telefono base
così come modificare l’assegnazione.
La selezione di un numero oppure l’avvio di
una funzione si effettua premendo il tasto al
quale il numero o la funzione sono stati
assegnati.
Version 4, 16.09.2005
Modificare l’assegnazione di un
tasto
In stand-by:
¤ Premere a lungo il tasto del display
oppure il tasto funzione finchè viene
visualizzata una lista con le possibili
assegnazioni ai tasti.
Sono disponibili le seguenti funzioni:
Chiamata rapida
Assegnare ad un tasto un numero della
rubrica telefonica locale.
Viene aperta la rubrica telefonica.
¤ Selezionare una voce e premere §OK§.
Cancellare oppure modificare la voce
nella rubrica telefonica non ha effetto
sull’assegnazione del tasto funzione
oppure del display.
Cioè se il numero di telefono cambia, è
necessario assegnare nuovamente al
94
tasto la voce aggiornata dalla rubrica,
come descritto sopra.
Sveglia
Assegnare ad un tasto il menu per
impostare ed attivare la sveglia
(¢ pag. 81):
v ¢ Í Organizer ¢ Sveglia
Calendario
Richiamare il calendario/inserire un
nuovo appuntamento (¢ pag. 79):
v ¢ Í Organizer ¢ Calendario
Bluetooth
Attivare/disattivare la modalità Bluetooth
(¢ pag. 86).
Connessione portatile
Attivare il Bluetooth sul telefono base ed
instaurare la connessione al telefono
cellulare Bluetooth attivo (¢ pag. 89).
Auricolare
Rispondere o prendere in consegna le
chiamate con l’auricolare collegato.
Il tasto simula la funzionalità P2T (Pushto-talk). È necessario assegnare
Auricolare ad un tasto, se si deve
utilizzare un auricolare senza P2T
(collegato a filo oppure via Bluetooth).
Premere il tasto
– se la chiamata viene segnalata sul
telefono base e si desidera rispondere
alla chiamata direttamente
sull’auricolare.
– per proseguire sull’auricolare una
conversazione iniziata sul telefono
base a cui si è risposto.
Se al telefono base sono collegati due
auricolari, uno collegato a filo e un
auricolare Bluetooth, l’auricolare
Bluetooth ha la massima priorità. Quello
collegato a filo non può essere utilizzato.
Pausa
Il tasto inserisce una pausa di selezione
(una P) durante l’inserimento del numero
(¢ pag. 108).
Funzione R
Il tasto aggiunge un Flash (una R) durante
l’inserimento del numero (¢ pag. 108).
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il telefono base
Version 4, 16.09.2005
Altre funzioni
Sono disponibili ulteriori funzioni:
u Connessione uscente
Assegnare il tasto alla connessione di rete
fissa oppure GSM tramite Bluetooth
(¢ pag. 91). Se non è registrato nessun
telefono cellulare Bluetooth, la funzione
non è rilevante.
u Scegli la connessione
Assegnare il tasto alla selezione della
connessione. Se un telefono cellulare è
collegato al telefono base tramite
Bluetooth, è possibile selezionare ad ogni
chiamata se deve avvenire tramite la rete
fissa oppure la connessione GSM
(¢ pag. 91). Se non è registrato nessun
telefono cellulare Bluetooth, la funzione
non è rilevante.
u Chiamate recenti
Assegnare ad un tasto il menu delle liste
delle chiamate (¢ pag. 40).
v ¢ Ê Chiamate recenti
u Nascondi numero
Sopprimere la trasmissione del numero
di telefono alla chiamata successiva
(¢ pag. 36).
u Trasferim. di chiamata
Assegnare ad un tasto il menu per
impostare e attivare/disattivare un
trasferimento di chiamata (¢ pag. 35):
v ¢ Ç Servizi Telecom
¢ Trasferim. di chiamata
u E-mail
Apre il sottomenu delle e-mail per
ricevere e leggere i messaggi e-mail
(¢ pag. 62):
v ¢ Ë Messaggi e Chiamate
¢ E-mail
Centro Info
Avviare il Centro Info, aprire la lista dei
Servi Info disponibili (¢ pag. 65).
v ¢ Funzioni Extra ¢ Centro Info
Assegnazione di un tasto del display: nella
riga inferiore del display tramite il tasto del
display viene visualizzata la funzione
selezionata oppure il nome del numero di
telefono in rubrica (eventualmente
abbreviato).
Assegnazione di un tasto funzione: è
possibile annotare l’assegnazione del tasto
sull’etichetta vicino al tasto corrispondente.
Avviare una funzione, selezionare
un numero
In stand-by del telefono base:
¤ Premere brevemente il tasto funzione
oppure il tasto del display.
A seconda dell’assegnazione dei tasti:
u un numero (Chiamata rapida) viene
selezionato direttamente.
u viene aperto il menu oppure la lista della
funzione.
Modificare la lingua del
display
È possibile visualizzare i testi del display in
diverse lingue.
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Lingua
La lingua attuale è contrassegnata con Ø.
s
Selezionare la lingua e premere
§Scegli§.
La lingua selezionata viene impostata
direttamente.
Se per sbaglio è stata impostata una lingua
incomprensibile:
v*#Q3#
Premere in sequenza i tasti.
s
Selezionare la lingua corretta.
§Scegli§
Premere il tasto destro del
display.
95
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il telefono base
Impostare il display
Version 4, 16.09.2005
Impostare lo screensaver/Diashow
In stand-by è possibile visualizzare uno
screensaver sul display del telefono base.
Si hanno le seguenti possibilità:
u un’immagine dalla cartella Screensavers
dell’Archivio Media-Pool (¢ pag. 100)
u una dopo l’altra tutte le immagini dalla
cartella Screensavers dell’Archivio
Media-Pool in forma di una Dia Show
u data e ora come visualizzazione digitale
(Orologio digitale)
u orario analogico
(Orologio analogico – lancetta)
u Informazioni di un Servizio Info (Servizio
Info – informazioni meteo, oroscopo
etc.). È necessario aver attivato la
visualizzazione dei Servizi Info tramite il
configuratore web.
Prerequisito per la visualizzazione è che il
telefono base sia collegato ad Internet.
Il tipo di Servizio Info per il vostro
telefono base è impostato sul server
Gigaset.net in Internet. È possibile
modificare le impostazioni tramite il webbrowser del vostro PC (vedi manuale di
istruzioni del configuratore web; Servizi
Info).
Se al momento non sono disponibili
informazioni, al loro posto viene
visualizzato l’orologio digitale (Orologio
digitale).
Insieme con le informazioni è possibile
visualizzare i tasti del display, aprire il
menu di selezione del Centro Info.
Lo screensaver sostituisce la visualizzazione
in stand-by. In questo modo è possibile che
il calendario, la data, l’ora e il nome vengano
coperti.
Lo screensaver in determinate situazioni non
viene visualizzato, per es. durante una
chiamata, durante la visualizzazione di un
avviso dello stato.
96
Se è attivo uno screensaver, il punto del
menu Screensaver viene contrassegnato
con ³.
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Display
¢ Screensaver
Viene visualizzata l’impostazione attuale.
¤ Modificare i dati su più righe:
Attiva:
Selezionare Si (viene visualizzato lo
screensaver) oppure No (nessuno
screensaver).
Scegli il preferito:
Selezionare lo screensaver con r
oppure
§Visualizza§ Premere il tasto del display.
Viene visualizzato lo
screensaver attivo.
s
Selezionare lo screensaver e
premere §OK§.
§OK§
Premere il tasto del display.
Lo screensaver viene attivato circa 10 sec.
dopo che il display è passato in stand-by.
Se lo screensaver copre la visualizzazione,
premere brevemente il tasto rosso di fine
chiamata T, per visualizzare il display in
stand-by.
Attivare/disattivare l’Info Ticker
È possibile visualizzare per lo Screensaver
Servizio Info le informazioni di testo
impostate da Internet (informazioni meteo
etc.) come tendina sul display in stand-by. La
tendina viene visualizzata nella riga inferiore
del display in stand-by (direttamente sopra i
tasti del display). La fine del passaggio delle
informazioni e l’inizio del successivo
passaggio viene separato da „+++“.
Se per es. avete impostato la visualizzazione
del calendario sul display in stand-by,
l’Infoticker sovrascrive le ultime due righe
(settimane) del calendario.
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Display
¢ Info Ticker (³= attivo)
Il Ticker si avvia non appena il telefono passa
in stand-by. Se sul display in stand-by viene
visualizzato un avviso, l’Infoticker non viene
visualizzato.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il telefono base
Impostare la luminosità e il
controllo orario dell’illuminazione
del display
Modificare il volume del viva
voce/ricevitore
È possibile impostare la luminosità della
visualizzazione del display sul vostro
telefono base e inserire un periodo di tempo
in cui il display sul telefono base deve essere
completamente disattivato, ad es. di notte.
Con illuminazione del display disattivata la
prima pressione su un tasto qualsiasi o una
chiamata in arrivo attiva l’illuminazione del
display. L’illuminazione del display si
disattiva di nuovo circa 30 sec. dopo l’ultima
pressione dei tasti.
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Display
¢ Retro-illuminazione
Viene visualizzata l’impostazione attuale.
¤ Modificare i dati su più righe:
Controllo orario
Prerequisito: data e ora sono impostate.
Selezionare Si oppure No.
Con Controllo orario = Si vengono
mostrati i seguenti campi.
Display spento dalle:
Inserire l’ora a 4 cifre in cui l’illuminazione
del display in stand-by deve essere
disattivata.
alle:
Inserire l’ora a 4 cifre in cui l’illuminazione
del display deve essere riattivata.
Luminosità:
Impostare la luminosità
dell’illuminazione del display con r.
È possibile scegliere tra cinque livelli di
luminosità (1 = bassa – 5 = luminosità
alta; ad es. livello 3 di luminosità= Š).
È possibile impostare il volume del viva voce,
e del ricevitore così come il volume di un
auricolare collegato su cinque livelli.
In stand-by
v ¢ ÏImpostazioni ¢ Impostazioni
Audio ¢ Regola il volume
Si sente un tono di verifica.
r
Impostare il volume del
ricevitore.
s
Passare alla riga Viva voce:
r
Impostare il volume del viva
voce.
§OK§
Premere il tasto del display per
salvare l’impostazione.
Durante una chiamata
Durante una chiamata è possibile impostare
il volume tramite i tasti R e S. Ad
ogni pressione il volume viene alzato o
abbassato di un livello.
§OK§
Eventualmente premere il tasto
del display per salvare
l’impostazione in modo
permanente.
Version 4, 16.09.2005
¤ Premere il tasto del display §OK§.
97
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il telefono base
Impostare le suonerie
Impostare la melodia della
suoneria
Impostare il volume
È possibile scegliere diverse suoni, melodie o
un qualsiasi tono del Media-Pool (pag. 100).
È possibile impostare le suonerie per le
seguenti funzioni in modo diverso:
u Chiamate interne
u Chiamate esterne
u Per le chiamate esterne alla connessione
GSM di un telefono cellulare Bluetooth
registrato (¢ pag. 86); per la
connessione GSM viene visualizzato di
seguito il nome Bluetooth del telefono
cellulare.
In stand-by:
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Impostazioni
Audio ¢ Suonerie ¢ Melodie
q
Selezionare Chiamate interne
oppure Chiamate esterne.
r
Selezionare la melodia.
sr
Eventualmente selezionare in
seguito un’altra connessione e
impostare la melodia, ecc.
§OK§
Salvare le impostazioni.
È possibile scegliere tra cinque livelli (1 – 5;
per es. volume 3 = Š) e la suoneria
„Crescendo“ (6; aumento progressivo del
volume ad ogni squillo = ‡).
È possibile impostare il volume per le
seguenti funzioni in modo diverso:
u Chiamate interne ed appuntamenti
(appuntamenti ¢ pag. 79)
u Chiamate esterne
v ¢ ÏImpostazioni ¢ Impostazioni
Audio ¢ Suonerie ¢ Volume
r
Eventualmente impostare il
volume per le chiamate interne
e la segnalazione degli
appuntamenti.
s
Passare alla riga successiva.
r
Eventualmente impostare il
volume per le chiamate esterne.
§OK§
Premere il tasto del display per
salvare l’impostazione.
Con l’impostazione la suoneria squilla con il
volume attualmente selezionato.
Nota
Version 4, 16.09.2005
Con i tasti R e S è possibile
modificare il volume anche mentre una
chiamata viene segnalata sul telefono
base.
98
Oppure:
È anche possibile impostare la melodia della
suoneria allo stesso modo per le chiamate
interne e le chiamate esterne.
q
Selezionare Tutte le chiamate.
r
Selezionare la melodia.
§OK§
Premere il tasto del display.
§Sì§
Confermare le impostazioni.
L’impostazione per tutte le chiamate diventa
inefficace non appena si modifica
l’impostazione per una singola connessione.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il telefono base
Controllo orario per le chiamate
esterne
È possibile indicare un intervallo di tempo
(ad esempio di notte), in cui il telefono base
non deve squillare quando arriva una
chiamata esterna.
Prerequisito: data e ora sono impostate.
v ¢ Ï ¢ Impostazioni Audio
¢ Suonerie ¢ Funz. Non disturbare
¤ Modificare i dati su più righe:
Chiamate esterne:
Selezionare Si oppure No.
I seguenti campi vengono visualizzati solo
con Chiamate esterne = Si.
Non squillare dalle:
Inserire l’inizio dell’intervallo a 4 cifre.
alle:
Inserire la fine dell’intervallo a 4 cifre.
¤ Premere il tasto del display §OK§.
Nota
Con i chiamanti che in rubrica sono
contrassegnati con (VIP), il vostro
telefono base squilla anche in questo
intervallo di tempo.
Disattivare la suoneria per le
chiamate anonime
Version 4, 16.09.2005
È possibile impostare che il vostro telefono
base non squilli con le chiamate con
trasmissione del numero soppressa
(chiamata anonima).
v ¢ Ï Impostazioni
¢ Impostazioni Audio ¢ Suonerie
Silenzia Ch. anonime
Selezionare e premere §Cambia§.
Se la suoneria per i chiamanti anonimi è
disattivata, Silenzia Ch. anonime è
contrassegnato con ³.
Attivare/disattivare la suoneria
È possibile disattivare in modo permanente
o per la chiamata attuale la suoneria sul
vostro telefono base in stand-by oppure in
caso di chiamata prima di rispondere.
La riattivazione durante una chiamata non è
possibile.
Disattivare la suoneria in modo
permanente
*
Premere a lungo il tasto
asterisco.
Sul display appare il simbolo ó.
Riattivare la suoneria
*
Premere a lungo il tasto
asterisco.
Disattivare la suoneria per la chiamata
attuale
§Silenzia§
Premere il tasto del display.
Attivare/disattivare il tono di
attenzione
Al posto della suoneria è possibile attivare
un tono di attenzione. All’arrivo di una
chiamata si sente quindi un breve segnale
(„Beep“) al posto della suoneria.
*
Premere a lungo il tasto
asterisco ed entro 3 sec.:
§Beep§
Premere il tasto del display.
Una chiamata viene segnalata
attraverso un breve tono di
attenzione. Sul display viene
visualizzato ñ.
99
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il telefono base
Attivare/disattivare i toni di
avviso
Attivare/disattivare la musica
su attesa
Il portatile avvisa acusticamente diverse
attività e situazioni. I seguenti toni di avviso
possono essere attivati o disattivati in modo
indipendente:
u Acustica tasti: la pressione di ogni tasto
viene confermata.
u Tono di conferma:
– Tono di conferma (sequenza
crescente): al termine
dell’inserimento/impostazione e
all’arrivo di un SMS oppure di una
nuova voce nella lista della segreteria
telefonica o nella lista delle chiamate
– Tono di errore (sequenza
decrescente): in caso di inserimenti
errati
– Tono di fine menu: sfogliando,
quando si arriva alla fine di un menu
In stand-by:
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Impostazioni
Audio ¢ Toni di avviso
¤ Modificare i dati su più righe:
Tono dei tasti:
Selezionare Si oppure No.
Toni di conferma:
Selezionare Si oppure No.
§OK§
Premere il tasto del display.
La melodia di attesa si sente per es. durante
la conversazione alternata oppure durante
una consultazione da parte del chiamante
con cui non si è attivamente collegati.
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Impostazioni
Audio ¢ Musica su attesa
¤ Premere il tasto del display §Cambia§ per
attivare o disattivare la melodia di attesa
(³= attiva).
Media-Pool
Il Media-Pool gestisce suoni/melodie
utilizzabili come suonerie ed immagini (Foto
CLIP e screensaver) utilizzabili come foto dei
chiamanti oppure come screensaver;
Prerequisito: trasmissone del numero (CLIP).
Il Media-Pool può gestire i seguenti tipi di
file:
Tipo
Formato
Suonerie
G.722 raw
Immagini
BMP, JPG,
GIF non animati
190 x 144 Pixel
240 x 320 Pixel
ogni colore a 24 bit di
profondità
– Foto CLIP
– Screensaver
Nota
Version 4, 16.09.2005
Il software del PC Gigaset QuickSync
commuta tutti i formati comuni (mp3,
wma, tiff ) nei formati richiesti nel
telefono base (vedisopra) e regola la
risoluzione delle immagini per il MediaPool.
Nel vostro portatile sono preimpostate
diverse suonerie e immagini.
È possibile ascoltare i suoni disponibili e
visualizzare le immagini.
È possibile scaricare suoni ed immagini da
un PC con il software Gigaset QuickSync
(¢ pag. 117). Se non è disponibile
100
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il telefono base
sufficiente memoria, è necessario cancellare
prima una o più immagini o suoni.
Rinominare/cancellare melodia/
foto
Visualizzare gli screensaver/le foto
CLIP
È stata selezionata una voce.
§Opzioni§
Aprire il menu.
È possibile selezionare le seguenti funzioni:
Cancella la voce
La voce selezionata viene cancellata.
Rinomina
Modificare il nome (max.16 caratteri) e
premere §OK§. La voce viene salvata con il
nuovo nome.
v ¢ ÉFunzioni Extra ¢ Archivio
Media-Pool ¢ Screensavers / Immagini
Foto-CLIP ¢ (Selezionare la voce)
§Visualizza§ Premere il tasto del display.
Viene visualizzata la foto
contrassegnata. Con il tasto q
passare da una voce all’altra.
Se una foto è stata memorizzata in un
formato non valido, dopo la selezione si
riceve un messaggio di errore.
Riprodurre le melodie
Version 4, 16.09.2005
v ¢ É Funzioni Extra ¢ Archivio
Media-Pool ¢ Melodie per suonerie
¢ (Selezionare la voce)
La melodia contrassegnata viene subito
riprodotta. Con il tasto q è possibile passare
da una melodia all’altra.
È possibile impostare il volume durante la
riproduzione:
¤ Impostare il volume con i tasti R /
S e premere il tasto del display §OK§.
Se un’immagine/suoneria non è
cancellabile, queste opzioni non sono
disponibili.
Se si cancella una suoneria utilizzata come
melodia, al suo posto viene utilizzata la
melodia standard.
Se si cancella una foro utilizzata come foto
CLIP oppure Screensaver, al suo posto viene
utilizzato l’Orologio digitale.
Verificare la memoria
È possibile visualizzare la memoria ancora
disponibile per le suonerie e le immagini.
v ¢ É Funzioni Extra ¢ Archivio
Media-Pool ¢ Memoria disponibile
101
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il sistema
Impostare il sistema
Le seguenti impostazioni possono essere
effettuate tramite il menu del telefono base,
su un portatile Gigaset registrato oppure
tramite il configuratore web del telefono
base.
Di seguito è descritto il funzionamento sul
telefono base.
La maggior parte delle impostazioni
possono essere effettuate anche tramite un
portatile Gigaset registrato. Il
funzionamento è analogo a quello del
telefono base, solo la struttura del menu è
leggermente diversa.
Il funzionamento tramite il configuratore
web del telefono base è descritto nel
manuale di istruzioni sul CD allegato.
Impostare data e ora in modo
manuale
Data e ora sono necessarie affinchè ad es.
venga visualizzato l’orario corretto con le
chiamate in arrivo oppure per utilizzare la
sveglia e il calendario.
Nota
Nel vostro telefono base è memorizzato
l’indirizzo di un timeserver in Internet. Data
e ora vengono copiate da questo
timeserver, finchè il telefono base è
collegato ad Internet e la sincronizzazione
con il timeserver è attiva. Le impostazioni
manuali vengono quindi sovrascritte.
Version 4, 16.09.2005
Se sul telefono base data e ora non sono
ancora impostate, viene visualizzato il tasto
del display §Ora§.
§Ora§
Premere il tasto del display.
Oppure:
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Data ed Ora
¤ Modificare i dati su più righe:
102
Data:
Inserire giorno, mese e anno a 8 cifre
tramite la tastiera, per es.
4Q
2Q
M
per il 14.01.2017.
Ora:
Inserire ore e minuti a 4 cifre tramite la
tastiera, per es. QM
5
per le 07:15.
¤ Premere il tasto del display §OK§
per salvare gli inserimenti.
Proteggere da accesso non
autorizzato
Proteggere le impostazioni del telefono
base personalizzando il PIN di sistema. Il PIN
di sistema verrà richiesto quando si registra e
cancella un portatile, quando si modificano
le impostazioni per la rete locale, per
l’aggiornamento del firmware oppure
quando si ripristinano le impostazioni
iniziali.
Modificare il PIN di sistema
È possibile cambiare il PIN di sistema a 4 cifre
(impostazione iniziale: 0000) della base con
un PIN a 4 cifre noto soltanto a voi.
Con un PIN di sistema è possibile comandare
da remoto la segreteria telefonica
(¢ pag. 74).
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Sistema
¢ PIN sistema
~
Inserire il PIN di sistema attuale
e premere §OK§.
~
Inserire il nuovo PIN.
§OK§
Premere il tasto del display.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il sistema
Impostare il proprio prefisso
Per la trasmissione dei numeri di telefono
(per es. in vCard) è necessario che nel
telefono siano salvati i prefissi (nazionali e
locali).
Alcuni di questi numeri sono già
preimpostati.
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Telefonia
¢ Prefissi
Controllare se il prefisso (pre)impostato è
corretto.
¤ Modificare i dati su più righe:
q
Selezionare/cambiare il campo
di inserimento.
r
Navigare nel campo di
inserimento.
Ñ
Eventualmente cancellare cifre:
premere il tasto funzione.
~
Inserire le cifre.
§OK§
Premere il tasto del display.
Esempio:
Nota
L’impostazione del prefisso
internazionale è particolarmente
necessario, se si collega al telefono base
un telefono cellulare GSM tramite
Bluetooth. Dalla rete GSM i numeri di
telefono trasmessi contengono sempre il
prefisso internazionale, anche quando si
telefona all’interno del paese.
Se si desidera richiamare il chiamante in
un secondo momento ad es. da una lista
delle chiamate tramite una connessione
del vostro telefono, il prefisso
internazionale viene soppresso con le
chiamate nazionali.
Prefissi
Prefisso Internazionale:
00 - 39
Prefisso locale:
0-[
Version 4, 16.09.2005
Info
]
OK
103
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il sistema
Impostare l’indirizzo IP del
telefono nella LAN
Prerequisito: il vostro telefono base è
collegato ad un router oppure ad un PC
(¢ pag. 18).
Affinchè la LAN „riconosca“ il vostro telefono
base, è necessario un indirizzo IP.
L’indirizzo IP può venir assegnato al telefono
base automaticamente (dal router) oppure
manualmente.
u Con l’assegnazione dinamica il server
DHCP del router assegna
automaticamente al telefono base un
indirizzo IP. L’indirizzo IP della base può
cambiare a seconda dell’impostazione
del router.
u Con l’assegnazione manuale/statica al
telefono base viene assegnato un
indirizzo IP fisso. Ciò può essere
necessario a seconda della vostra
tipologia di rete (per es. se si collega il
telefono base direttamente con un PC).
È possibile effettuare le impostazioni per la
rete locale anche tramite il configuratore
web.
Nota
Version 4, 16.09.2005
Per l’assegnazione dinamica
dell’indirizzo IP il server DHCP deve
essere attivo sul router. Leggere in
proposito il manuale di istruzioni del
router.
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Sistema
¢ Rete Locale
~
Inserire il PIN di sistema e
premere §OK§.
¤ Modificare i dati su più righe:
Tipo Indirizzo IP
Selezionare Statico oppure Dinamico.
Se si seleziona Tipo Indirizzo IP
Dinamico:
I campi seguenti mostrano le
impostazioni attuali che il telefono ha
104
con il Router. Queste impostazioni non
possono essere modificate.
Con Tipo Indirizzo IP Statico:
Nei seguenti campi è necessario stabilire
manualmente l’indirizzo IP e la subnet
mask del telefono base così come il
Gateway standard e il server DNS.
Con Tipo Indirizzo IP Statico:
Indirizzo IP
Inserire l’indirizzo IP da assegnare al
telefono base (sovrascrive l’impostazione
attuale).
È preimpostato 192.168.2.1.
Informazioni sull’indirizzo IP si trovano
anche nel glossario a pag. 132.
Maschera di sottorete
Inserire la subnet mask da assegnare al
telefono base (sovrascrive l’impostazione
attuale).
È preimpostato 255.255.255.0
Informazioni sulla subnet mask si trovano
a pag. 135.
Server DNS
Inserire l’indirizzo IP del server DNS
preferito. Il server DNS (Domain Name
System, ¢ pag. 130) durante
l’instaurazione della connessione
converte il nome simbolico di un server
(nome DNS) nell’indirizzo IP pubblico del
server.
È qui possibile inserire l’indirizzo IP del
vostro router. Il router trasferisce le
richieste di indirizzo del telefono al
proprio server DNS.
È preimpostato 192.168.2.1.
Default Gateway
Inserire l’indirizzo IP del gateway
standard (¢ pag. 131) tramite il quale la
rete locale è collegata ad Internet. In
generale è l’indirizzo IP locale (privato)
del vostro router (per es. 192.168.2.1).
Il vostro telefono base necessita di queste
informazioni per poter accedere ad
Internet.
È preimpostato 192.168.2.1.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il sistema
¤ Premere §OK§ per memorizzare le
impostazioni.
Nota
Le impostazioni per la rete locale
possono essere effettuate anche tramite
il configuratore web (¢ Manuale di
istruzioni del configuratore web sul CD
allegato).
Aggiornare il firmware del
telefono
Prerequisito: il telefono base è collegato ad
Internet (cioè è collegato ad un router,
¢ pag. 18).
Se necessario è possibile aggiornare il
firmware del vostro telefono base.
In genere l’aggiornamento del firmware
viene scaricato direttamente da Internet. Nel
vostro telefono base è preimpostata la
corrispondente pagina web.
Prerequisito:
Il telefono base è in stand-by, cioè:
u Non si sta telefonando.
u Non c’è nessuna connessione a/tra i
portatili registrati.
u Nessun portatile ha aperto il menu del
telefono base.
Avviare l’aggiornamento del
firmware manualmente
Version 4, 16.09.2005
v ¢ Ï Impostazioni ¢ Sistema
Aggiornam. Firmware
Selezionare e premere §OK§.
~
Inserire il PIN di sistema e
premere §OK§.
Il telefono base instaura una connessione ad
Internet.
§Sì§
Premere il tasto del display per
avviare l’aggiornamento del
firmware.
Note
u L’aggiornamento del firmware può
durare fino a 3 minuti.
u Durante l’aggiornamento da Internet
viene verificato se è a disposizione
una nuova versione di firmware. In
caso contrario, il processo viene
interrotto e si ha un corrispondente
avviso.
Aggiornamento automatico del
firmware
Il vostro telefono base verifica
quotidianamente se sul server di
configurazione di Gigaset c’è a disposizione
una nuova versione del firmware. Se è
disponibile una nuova versione, sul telefono
base in stand-by si ha l’avviso È disponibile
un aggiornamento del firmware.
Installare?.
§Sì§
Premere il tasto del display per
confermare la richiesta.
Il firmware viene caricato sul vostro telefono
base.
Rispondendo alla richiesta con §No§, il
telefono base passa in stand-by. Il vostro
telefono base non si ricorda quindi più di
questo aggiornamento del firmware.
L’avviso viene visualizzato solo quando è
disponibile una nuova versione del firmware
per il download. È possibile eseguire
l’aggiornamento del firmware anche
manualmente (¢ pag. 105).
Nota
Se il telefono base ad un certo punto, in
cui si deve eseguire il controllo di un
nuovo firmware, non è collegato ad
Internet (per es. perchè il router è
disattivato), il controllo viene eseguito
non appena il telefono base viene
ricollegato ad Internet.
È possibile disattivare il controllo
automatico della versione tramite il
configuratore web.
105
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il sistema
Repeater
Con un Repeater è possibile estendere la
copertura ed il livello di ricezione del
telefono base. Per utilizzarlo bisogna prima
attivare la funzione Repeater. In questo caso
le conversazioni in corso verranno interrotte.
Prerequisito: la Modalità Eco (+) è
disattivata.
v ¢ Ï ¢ Sistema
¢ Modalità Repeater
§Cambia§
Premere il tasto del display per
attivare o disattivare il repeater
(³= attivo).
§Sì§
Premere il tasto del display per
confermare la richiesta.
Note
u Repeater e Modalità Eco / Modalità
Version 4, 16.09.2005
Eco + (¢ pag. 78) si escludono a
vicenda, cioè non possono essere
utilizzate contemporaneamente
entrambe le funzioni.
u La trasmissione codificata attivata in
fabbrica viene disattivata con
l’attivazione di un repeater.
106
Attivare/disattivare
l’interfaccia DECT
Disattivando l’interfaccia DECT, viene
instaurata la connessione radio tra il
telefono base e i portatili/repeater registrati.
I portatili/repeater sono “asincronici”
rispetto al telefono base. Non è possibile
instaurare nessun collegamento al telefono
base; non vengono segnalate le chiamate.
I portatili/repeater restano però registrati sul
telefono base e si sincronizzano di nuovo
con il telefono base non appena si attiva di
nuovo l’interfaccia DECT.
v ¢ ÏImpostazioni ¢ Sistema
¢ Interfaccia DECT
§Cambia§
Premere il tasto del display per
attivare/disattivare l’interfaccia
DECT (³= attivata).
Se sul telefono base non sono più registrati
portatili e il Repeater, l’interfaccia DECT del
telefono base viene disattivato
automaticamente.
Se si porta il telefono base in modalità di
registrazione (¢ pag. 82), per registrare di
nuovo portatili/Repeater, l’interfaccia DECT
viene riattivata automaticamente.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / settings.fm / 13.01.17
Impostare il sistema
Ripristinare le impostazioni
iniziali del telefono base
Richiedere l’indirizzo MAC del
telefono base
Le impostazioni individuali vengono
ripristinate.
Durante il ripristino
u i portatili restano registrati,
u il PIN di sistema non viene ripristinato.
A seconda della vostra tipologia di rete può
essere che si debba inserire l’indirizzo MAC
del vostro telefono base per es. nella lista di
accesso del vostro router. È possibile
richiedere l’indirizzo MAC sul telefono base.
In stand-by:
v
Aprire il menu.
*#Q5# 2 Q
Premere in sequenza i tasti.
Viene visualizzato l’indirizzo
MAC.
§Indietro§
Tornare in stand-by.
Per impostazione di fabbrica vengono
ripristinate in particolare le seguenti
impostazioni:
u le impostazioni per le suonerie e il
volume
u le impostazioni per la sveglia e
gli appuntamenti
u il proprio prefisso
u le impostazioni per la rete locale
u i nomi dei portatili
u le impostazioni SMS (per es. i centri SMS)
u Modalità Eco e Modalità Eco + vengono
disattivate,
u le impostazioni per il collegamento ai
PABX,
u le impostazioni della segreteria
telefonica, i propri annunci vengono
cancellati
u le assegnazioni dei tasti funzione e del
display così come del tasto
u le impostazioni per i servizi di rete:
trasferimenti di chiamata
Vengono cancellate le seguenti liste:
u liste SMS
u liste delle chiamate
u lista della segreteria telefonica
v ¢ Ï ¢ Sistema ¢ Reset
~
Inserire il PIN di sistema e
premere §OK§.
§Sì§
Premere il tasto del display.
Version 4, 16.09.2005
Dopo il ripristino il telefono base viene
riavviato.
107
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / PABX.fm / 13.01.17
Collegare il telefono base ad un centralino telefonico
Collegare il telefono base
ad un centralino
telefonico
Le seguenti impostazioni sono necessarie
solo se il centralino telefonico lo richiede,
vedere le istruzioni d’uso del centralino
telefonico.
Note
Nei centralini telefonici che non
supportano la trasmissione dei numeri di
telefono non è possibile inviare o
ricevere SMS.
Modificare la pausa di selezione
v
Aprire il menu principale.
*#Q5#
Premere i tasti in sequenza.
~
Inserire la cifra per la lunghezza
della pausa (1 = 1 sec.;
2 = 2 sec.; 3 = 3 sec.; 4 = 6 sec.)
e premere §OK§.
Inserire la pausa di selezione:
¤ Assegnare uno dei tasti programmabili
alla funzione Pausa (¢ pag. 94).
¤ Durante l’inserimento del numero di
telefono premere nel punto in cui deve
essere inserita una pausa di selezione,
finchè sul display viene visualizzata una P
(per circa 2 sec.).
Impostare le pause
Impostare il tempo di Flash
Modificare la pausa dopo
l’impegno linea
È possibile impostare la lunghezza della
pausa che intercorre da quando si solleva il
ricevitore c all’invio del numero.
v
Aprire il menu principale.
*#Q5#
L
Premere i tasti in sequenza.
~
Inserire la cifra per la lunghezza
della pausa (1 = 1 sec.;
2 = 3 sec.; 3 = 7 sec.) e
premere §OK§.
Modificare la pausa relativa al
tasto R
È possibile modificare la lunghezza della
pausa se il vostro centralino telefonico lo
richiede (v. manuale di istruzioni del PABX).
v
Aprire il menu principale.
*#Q5#
2
Premere i tasti in sequenza.
Version 4, 16.09.2005
~
108
Inserire la cifra per la lunghezza
della pausa (1 = 800 ms;
2 = 1600 ms; 3 = 3200 ms)
e premere §OK§.
Il vostro telefono per impostazione iniziale è
impostato per il funzionamento nel
collegamento principale (tempo di Flash 250
ms). Per l’utilizzo con i centralini telefonici
può essere necessario modificare questo
valore, vedi manuale di istruzioni del vostro
centralino telefonico.
v ¢ Ï ¢ Telefonia ¢ Tempo di Flash
s
Selezionare il tempo di flash e
premere §Scegli§ (Ø = valore
impostato). I valori possibili
sono:
80 ms, 100 ms, 120 ms, 180 ms,
250 ms, 300 ms, 400 ms, 600 ms,
800 ms.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Servizio Clienti e Supporto Tecnico
Servizio Clienti e Supporto Tecnico
Passo dopo passo verso la soluzione con il Servizio Clienti Gigaset
www.gigaset.com/service
Visitate le pagine del nostro Servizio Clienti
Qui troverete tra l’altro:
• Domande & Risposte
• Download gratuito di software e manuali
• Test di compatibilità
Contattate i nostri assistenti
Non siete riusciti a trovare una soluzione sotto „Domande & Risposte“?
Siamo a vostra disposizione ...
... online:
tramite il modulo di contatto disponibile sulla pagina del Servizio Clienti
... per telefono:
I nostri operatori sono a totale disposizione per darvi ogni supporto telefonico sull’utilizzo del prodotto. Per richiedere informazioni sull’assistenza in garanzia o per eventuali richieste relative ad interventi di riparazione potete contattare il nostro Servizio
Clienti dalle ore 09.00 alle ore 20.00 da lunedì a sabato al numero:
Version 4, 16.09.2005
02.600.630.45
(il numero è di tipo “urbano nazionale” e può essere chiamato da qualunque operatore
di rete fissa o mobile. Il costo della chiamata è inerente al proprio piano tariffario definito con
l’operatore telefonico, ad esempio in caso di un contratto con tariffa FLAT, non ci sono costi
aggiuntivi per la chiamata a questo numero, in quanto si tratta di un numero urbano nazionale).
Si precisa che un prodotto Gigaset non venduto da un rivenditore autorizzato in ambito nazionale potrebbe non essere completamente compatibile con la rete telefonica nazionale. Sulla
confezione (cartone) del telefono, accanto al marchio di conformità CE, e sulla parte inferiore
della base è chiaramente indicato per quale/i paese/i sono stati sviluppati l’apparecchio e gli
accessori.
Se l’apparecchio oppure gli accessori non vengono utilizzati in conformità alla presente nota,
alle note delle istruzioni d’uso oppure al prodotto, ciò può incidere sulla garanzia (riparazione
oppure sostituzione del prodotto). Per poter esercitare il diritto di garanzia, all’acquirente del
prodotto viene richiesto di presentare la ricevuta che identifichi la data di acquisto e il prodotto
acquistato.
109
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Servizio Clienti e Supporto Tecnico
Supporto Tecnico
¥
4. È in corso un aggiornamento del firmware.
Attendere finchè l’aggiornamento non è
terminato.
Cerchiamo di rispondere ad alcuni
possibili dubbi
Nella seguente tabella proviamo ad
immaginare quali potrebbero essere i vostri
dubbi e cerchiamo di darvi un aiuto a
risolverli.
Problemi di registrazione o di connessione con
un auricolare Bluetooth.
¥
¥
¥
Eseguire il reset sull’auricolare Bluetooth (vedi
manuale di istruzioni del vostro auricolare).
Cancellare i dati di registrazione sul telefono
pag. 88).
base, cancellando l’apparecchio (
Ripetere la procedura di registrazione
pag. 86).
(
¢
¢
Il display non visualizza nulla.
1. Il telefono base non è collegato alla rete
elettrica.
Verificare il collegamento elettrico
pag. 17).
(
¥
¢
2. L’illuminazione del display è disattivata,
perchè è stato attivato il controllo orario
pag. 97).
(
Premere un tasto qualsiasi sul telefono
base per attivare temporaneamente
l’illuminazione del display.
Oppure:
Disattivare il controllo orario (
pag. 97).
¢
¥
¥
¢
Nessun collegamento tra telefono base e
portatile.
1. Il portatile è fuori dall’area di copertura del
telefono base.
Avvicinarsi con il portatile al telefono base.
¥
2. La portata della base si è ridotta perchè è
attiva la Modalità Eco.
Disattivare la Modalità Eco (
pag. 78)
oppure avvicinarsi con il portatile al
telefono base.
¥
¢
3. Il portatile non è registrato sul telefono base
oppure è stato cancellato con la registrazione
di un ulteriore portatile (più di 6 registrazioni
DECT).
Registrare il portatile sul telefono base
pag. 82).
(
Version 4, 16.09.2005
¥
110
¢
¥
5. Il telefono base non è attivato.
Controllare l’alimentatore della base
pag. 16).
(
¢
Il portatile non squilla.
¥
¢ pag. 99).
1. La suoneria è disattivata.
Attivare la suoneria (
2. ll trasferimento di chiamata è impostato su
„Sempre“.
Disattivare il trasferimento di chiamata
pag. 35).
(
¥
¢
Il display indica „Verificare la connes sione del
telefono“.
Collegamento alla rete telefonica probabilmente
non inserito.
Verificare il collegamento telefonico
pag. 16).
(
¥
¢
Non si sente la suoneria/tono di selezione dalla
rete fissa.
Non si sta utilizzando il cavo telefonico in
dotazione oppure il cavo è difettoso.
Sostituire il cavo telefonico. Al momento
dell’acquisto in commercio fare attenzione ai
pag. 116).
collegamenti corretti (
¥
¢
Alcune delle funzioni ISDN non funzionano
come indicato.
£
Le funzioni ISDN non sono attivate.
Informare l’operatore di rete.
Tono di errore dopo la richiesta del PIN di
sistema.
¥
Il PIN di sistema inserito non è corretto.
Reinserire il PIN di sistema.
L’interlocutore non vi sente.
È stato premuto il tasto Mute P. ll portatile è
stato “disattivato”.
Riattivare il microfono (
pag. 34).
¥
¢
Il numero del chiamante non viene visualizzato
nonostante il servizio CLIP.
¥
La trasmissione del numero è bloccata.
Il chiamante deve richiedere la tramissione
del numero di telefono (CLI) presso l’operatore
di rete.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Servizio Clienti e Supporto Tecnico
Si sente un tono di errore
(sequenza descrescente).
Non viene eseguito l’aggiornamento del
firmware.
L’azione non è andata a buon fine o l’inserimento
è errato.
Ripetere la procedura.
Se le informazioni sul display non sono
sufficienti, leggere le istruzioni d’uso.
1. Se sul display viene visualizzato Procedura al
momento non possibile, è già in corso un
download/aggiornamento.
Ripetere il procedimento in un secondo
momento.
Nella lista delle chiamate al messaggio non è
assegnata l’ora.
2. Se sul display viene visualizzato Impossibile
leggere il file, il file del firmware potrebbe non
essere valido.
Utilizzare solamente firmware e download
messi a disposizione nel server di
configurazione preimpostato di Gigaset.
¥
¥
¥
La data/l’ora non sono impostate.
Impostare la data/l’ora.
Tramite il configuratore web attivare la
sincronizzazione con un timeserver in
Internet.
La segreteria telefonica interrogata da remoto
non riconosce il PIN, questa situazione viene
annunciata con il messaggio „PIN non valido”.
¥
Il PIN di sistema inserito è sbagliato.
Ripetere l’immissione del PIN di sistema.
La segreteria telefonica non registra e, quando
chiamata, invia l’annuncio del risponditore
invece che quello della segreteria.
¥
¥
La memoria è piena.
Cancellare i messaggi vecchi.
Ascoltare i nuovi messaggi e cancellarli.
La segreteria telefonica locale non fa
condividere una chiamata oppure interrompe
l’ascolto amplificato.
1. Sul display viene visualizzato Operazione
Impossibile.
¥
È in corso una chiamata tramite una
connessione a larga banda. L’ascolto
amplificato in questo caso non è possibile.
Il tentativo della base di instaurare una
connessione non a larga banda è fallito.
2. Sul display viene visualizzato Memoria
esaurita Cancellare messaggi.
La memoria della segreteria telefonica è piena.
Cancellare i messaggi e quindi riavviare
l’ascolto amplificato.
Oppure:
Terminare la conversazione, cancellare i
messaggi vecchi sulla segreteria e
reinstaurare la connessione.
¥
¥
3. Se sul display viene visualizzato Server non
accessibile, il server del download non è
raggiungibile.
Il server è al momento non raggiungibile.
Ripetere il procedimento in un secondo
momento.
L’indirizzo del server è stato modificato.
Correggerlo. Ripristinare le impostazioni
iniziali della base.
¥
¥
4. Se sul display viene visualizzato Errore di
trasmissione XXX, si è verificato un errore
durante la trasmissione del file. Al posto di XXX
viene visualizzato un codice di errore HTTP.
Ripetere il procedimento. Se si verifica di
nuovo un errore, rivolgersi al Servizio
Clienti.
¥
5. Se sul display viene visualizzato Verifica
Impostazioni IP, il vostro telefono base
potrebbe non avere nessun collegamento ad
Internet.
Verificare i collegamenti del cavo tra
telefono e router così come tra router e
Internet.
Verificare se il telefono è collegato alla LAN,
cioè non è raggiungibile tramite il suo
indirizzo IP.
¥
¥
¥
Version 4, 16.09.2005
¥
111
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Servizio Clienti e Supporto Tecnico
Non è possibile instaurare nessun collegamento
al telefono base con il browser web del vostro
PC.
¥
¥
¥
Verificare l’indirizzo IP locale del telefono base
inserito durante l’instaurazione della
connessione. È possibile richiedere l’indirizzo
IP sul telefono base (pag. 104).
Verificare i collegamenti tra PC e telefono base.
Creare per es. sul PC un comando ping sul
telefono base (ping <indirizzo IP locale del
telefono base>).
Avete tentato di raggiungere il telefono
tramite Secure http (https://...). Riprovare con
http://....
Esclusione dalla responsabilità
È possibile che alcuni display
contengano Pixel (punti dell’immagine)
che restino accesi o spenti. Poiché un
Pixel è costituito da 3 sotto-pixel (rosso,
verde, blu), è possibile un’alterazione
cromatica.
Ciò è normale e non è sintomo di alcun
malfunzionamento.
Richiedere i Servizi Info
I Servizi Info del vostro telefono base
servono eventualmente per il Servizio
Clienti.
Prerequisito:
In stand-by si solleva il ricevitore oppure è in
corso una chiamata esterna.
Nota
Potrebbe essere necessario attendere
qualche secondo prima che sul display
appaia §Opzioni§.
Version 4, 16.09.2005
§Opzioni§
¢ Servizio Info
Confermare la selezione
con §OK§.
Con q è possibile selezionare le seguenti
informazioni:
1:
Numero di serie del telefono
base (RFPI)
2:
Vuoto: - - -
112
3:
4:
5:
6:
Informa l’operatore del Service
sulle impostazioni del telefono
base (notazione esadecimale),
per es. sul numero dei portatili
registrati, sulla funzione
Repeater.
Variante (cifre da 1 a 4),
versione del firmware del
telefono (cifre da 5 a 6).
Non rilevante
Numero di apparecchio del
telefono base. Contiene ulteriori
informazioni per l’addetto del
Service.
Direttive Comunitarie
Si certifica la conformità del prodotto a tutte
le Direttive Europee in vigore e relative leggi
di recepimento nazionali quali CE, ErP
(Ecodesign), RAEE2, RoHS, Batterie, Reach,
ove applicabili (vedere apposite
dichiarazioni ove richiesto).
Dichiarazione CE di
Conformità
Con la presente Gigaset Communications
GmbH dichiara che il terminale radio Gigaset
DL500A è conforme ai requisiti essenziali ed
alle altre disposizioni pertinenti stabilite
dalla Direttiva RED 2014/53/UE.
Questo terminale è progettato per la
connessione e l’uso, in Italia, con la rete
telefonica analogica (RTG).
Ogni requisito specifico del Paese è stato
tenuto in debita considerazione.
Copia integrale della dichiarazione CE di
conformità è disponibile al seguente indirizzo Internet:
www.gigaset.com/docs
Aprire il file „Italian Declarations of Conformity“ per cercare ciò che vi serve. Qualora il
documento non fosse disponibile significa
che il prodotto è internazionale e quindi va
cercato nel file „International Declarations
of Conformity“. Verificare la presenza di ciò
che vi serve in entrambe i file. Qualora si
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Servizio Clienti e Supporto Tecnico
tratti di un terminale composto da parti
separate come la base ed il portatile
potrebbe essere disponibile un documento
per ognuna delle parti.
In caso di dubbi o problemi potete richiedere la dichiarazione CE telefonando al Servizio Clienti.
Version 4, 16.09.2005
Certificazione SAR
Questo apparato è un ricetrasmettitore
radio conforme a tutti i requisiti internazionali vigenti sulla limitazione dell’esposizione
della popolazione ai campi elettromagnetici
come forma di protezione della salute. Sono
state considerate sia le direttive Europee EN
sia le raccomandazioni sviluppate e verificate da organizzazioni scientifiche indipendenti, ove applicabili data la bassa potenza
emessa, nel corso di studi scientifici e valutazioni regolari ed esaustive. I limiti sono parte
di una lista di raccomandazioni più estesa
per la protezione della popolazione. L’unità
di misura indicata dal Consiglio Europeo per
quando riguarda il limite per i dispositivi
mobili è il “Tasso di assorbimento specifico”
(SAR) e il limite è stabilito in 2,0 W/Kg su circa
10 grammi di tessuto. Risponde alle direttive
della Commissione Internazionale per la Protezione dalle Radiazioni Non Ionizzanti
(ICNIRP).
In considerazione delle potenze estremamente basse rispetto ai limiti considerati
sicuri dalle norme internazionali si ritiene
che gli eventuali apparati portatili di questo
tipo possano essere utilizzati a diretto contatto con il corpo senza rischio alcuno.
Ai portatori di apparati elettromedicali ad
uso personale, che siano impiantati o no, è
sempre comunque consigliato il parere del
costruttore dell'apparato e/o del medico
specialista di fiducia che considererà anche
lo stato di salute di ogni singolo paziente in
caso di patologie conclamate.
Garanzia
Vi informiamo che se un prodotto Gigaset
non è stato acquistato da rivenditori autorizzati sul territorio nazionale potrebbe
non essere totalmente compatibile con la
rete telefonica italiana. Il paese per il quale
l’apparato è stato progettato per l’utilizzo
è indicato sulla scatola del prodotto stesso
e nella dichiarazione CE presente nel
manuale d'uso. Se l’apparato viene comunque usato in modo non conforme alle indicazioni riportate nelle istruzioni e sul prodotto stesso, potrebbero non sussistere le
condizioni per godere dei diritti di assistenza in garanzia (riparazione o sostituzione).
Per poter usufruire della garanzia, il consumatore deve presentare lo scontrino, la
ricevuta o ogni altro documento idoneo in
originale, che comprovi la data dell’acquisto (data da cui decorre il periodo di garanzia) e della tipologia del bene acquistato.
Condizioni di garanzia
Per questo apparato sono assicurati ai consumatori ed utenti i diritti previsti dal Codice
del Consumo - Dlgs. 06.09.2005 n. 206 (ex
Dlgs. 02.02.2002 n. 24 di attuazione in Italia
della Direttiva 1999/44/CE) per ciò che
riguarda il regime di garanzia legale per i
beni di consumo. Di seguito si riporta un
estratto delle condizioni di garanzia convenzionale. Il testo completo ed aggiornato
delle condizioni di garanzia e l’elenco dei
centri di
assistenza sono comunque a Vostra disposizione consultando il sito
www.gigaset.com
o contattando il servizio Clienti Italia
Tel. 02.600.630.45
(Nota: per orari del servizio e costi della chiamata consultare:
www.gigaset.com/assistenza)
Al consumatore (cliente) viene accordata dal
produttore una garanzia alle condizioni di
seguito indicate, lasciando comunque
impregiudicati i diritti di cui è titolare ai sensi
113
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Version 4, 16.09.2005
Tuteliamo l’ambiente
del Codice del Consumo - Dlgs. 06.09.2005 n.
206 (ex Dlgs. 02.02.2002 n. 24 di attuazione
in Italia della Direttiva 1999/44/CE):
u In caso dispositivi nuovi e relativi componenti risultassero viziati da un difetto di
fabbricazione e/o di materiale entro 24
mesi dalla data di acquisto, Gigaset Communications Italia S.r.l. si impegna, a sua
discrezione, a riparare o sostituire gratuitamente il dispositivo con un altro più
attuale. Per le parti soggette a usura
(come le batterie) la validità della garanzia è di 6 mesi dalla data di acquisto.
u La garanzia non vale se il difetto è stato
provocato da un utilizzo non conforme e/
o se non ci si è attenuti ai manuali d’uso.
u La garanzia non può essere estesa a prestazioni (quali installazioni, configurazioni, download di software non originale
Gigaset) effettuate dal concessionario o
dal cliente stesso. È altresì escluso dalla
garanzia il software eventualmente fornito su supporto a parte non originale
Gigaset.
u Per ottenere il riconoscimento della
garanzia è necessario conservare un
documento fiscalmente valido comprovante la data di acquisto.
I difetti di conformità devono essere
denunciati entro il termine di due mesi
dal momento della loro constatazione.
u I dispositivi o i componenti resi a fronte di
una sostituzione diventano di proprietà
di Gigaset Communications Italia S.r.l.
u La presente garanzia è assicurata da Gigaset Communications Italia S.r.l, Via Varese
n.18, 20121 Milano.
u Si escludono ulteriori responsabilità di
Gigaset Communications Italia S.r.l., salvo
il caso di comportamento doloso o gravemente colposo di quest’ultima. A titolo
esemplificativo e non limitativo si segnala
che Gigaset Communications Italia S.r.l.
non risponderà in nessun caso di: eventuali interruzioni di funzionamento del
dispositivo, mancato guadagno, perdita
di dati, danni a software supplementari
installati dal cliente o perdita di altre
informazioni.
u La prestazione eseguita in garanzia non
prolunga il periodo di garanzia.
114
u Nei casi non coperti da garanzia, Gigaset
Communications Italia S.r.l. si riserva il
diritto di addebitare al cliente le spese
relative alla sostituzione o riparazione.
u Il presente regolamento non modifica in
alcun caso le regole probatorie a svantaggio del cliente.
Per l’adempimento della garanzia contattare
il Servizio Clienti di Gigaset Communications
Italia S.r.l. ai recapiti indicati nel relativo paragrafo.
Informazioni contrattuali: Le descrizioni
delle caratteristiche disponibili nel presente
manuale d’uso, documento tecnico contenuto nell’imballo e quindi disponibile solo
dopo l’acquisto del prodotto, non sono
impegnative, possono variare senza preavviso e differire lievemente rispetto al comportamento del prodotto senza comunque
pregiudicarne il suo corretto utilizzo con
particolare riferimento alle funzioni pubblicizzate.
I manuali presenti nel nostro sito web sono
soggetti ad aggiornamenti periodici in relazione a possibili variazioni software del prodotto pertanto vanno usati solo come riferimento per l’uso qualora si smarrisca il
manuale contenuto nell’imballo.
I manuali a corredo del prodotto e quelli scaricabili dal sito web, per le ragioni menzionate, non possono essere considerati documenti contrattuali.
Sono da considerarsi contrattuali i documenti di vendita, commerciali e pubblicitari
messi a disposizione del cliente prima
dell’acquisto e che ne possano influenzare la
scelta d’acquisto.
Tuteliamo l’ambiente
Il nostro modello ambientale di
riferimento
Gigaset Communications GmbH si è assunta
la responsabilità sociale di contribuire ad un
mondo migliore. Il nostro agire, dalla
pianificazione del prodotto e del processo,
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Tuteliamo l’ambiente
alla produzione e distribuzione fino allo
smaltimento dei prodotti a fine vita tengono
conto della grande importanza che diamo
all'ambiente.
In Internet, all’indirizzo www.gigaset.com , è
possibile trovare notizie relative ai prodotti
ed ai processi Gigaset rispettosi
dell'ambiente.
Certificazioni della fabbrica che ha
costruito il vostro apparato
Il vostro telefono è stato interamente
progettato e costruito in GERMANIA da
Gigaset Communications nella
modernissima fabbrica di Bocholt, fabbrica a
bassissimo impatto ambientale e ad
altissimo contenuto tecnologico.
Gigaset Communications GmbH è
certificata in conformità alle norme
internazionali ISO 14001 e
ISO 9001.
ISO 14001 (Certificazione Ambientale): da
settembre 2007.
ISO 9001 (Certificazione del Sistema
Qualità): da febbraio 1994.
Le certificazioni sono state rilasciate dal TÜV
SÜD Management Service GmbH, uno dei
più autorevoli Organismi Certificatori
Indipendenti a livello mondiale.
L’utente dovrà, pertanto, conferire
l’apparecchiatura giunta a fine vita agli
idonei centri di raccolta differenziata dei
rifiuti elettrici ed elettronici, oppure
riconsegnarla al rivenditore al momento
dell’acquisto di una nuova apparecchiatura
di tipo equivalente, in ragione di uno a uno.
L’adeguata raccolta differenziata per l’avvio
successivo dell’apparecchiatura dismessa al
riciclaggio, al trattamento e allo
smaltimento ambientalmente compatibile
contribuisce ad evitare possibili effetti
negativi sull’ambiente e sulla salute e
favorisce il riciclo dei materiali di cui è
composta l’apparecchiatura.
Lo smaltimento abusivo del prodotto da
parte dell’utente comporta l’applicazione
delle sanzioni di cui alle normative di legge
vigenti.
Gli utenti professionali che,
contestualmente alla decisione di disfarsi
delle apparecchiature a fine vita, effettuino
l’acquisto di prodotti nuovi di tipo
equivalente adibiti alle stesse funzioni,
potranno concordare il ritiro delle vecchie
apparecchiature contestualmente alla
consegna di quelle nuove.
Version 4, 16.09.2005
Informazioni agli utenti per lo
smaltimento degli apparati a fine
vita
Eco-contributo RAEE assolto ove
dovuto
N° Iscrizione Registro A.E.E.:
IT08010000000060
Ai sensi del D. Lgs. 14-03-2014, n.
49: “Attuazione della Direttiva RAEE 2
2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature
elettriche ed elettroniche” e successivi
emendamenti.”
Il simbolo del cassonetto barrato riportato
sull’apparecchiatura indica che il prodotto
alla fine della propria vita utile deve essere
raccolto separatamente dagli altri rifiuti.
115
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
Appendice
Dati tecnici
Consumo di corrente della base
Cura del prodotto
Pulire l’apparato con un panno antistatico
oppure umido (senza solvente e non in
microfibra).
Non utilizzare assolutamente un panno
asciutto poiché si potrebbero generare cariche elettrostatiche che potrebbero danneggiare l’apparato.
Contatto con liquidi
!
L'apparato non va portato assolutamente a
contatto con liquidi.
Qualora ciò accadesse spegnerlo immediatamente e scollegare tutte le spine eventualmente presenti (corrente e/o linea telefonica) quindi:
1. Rimuovere eventuali batterie presenti.
2. Lasciar defluire il liquido.
3. Asciugare tutte le parti con un panno e
conservare l’apparato per almeno 72 ore
con l’eventuale vano batterie aperto e la
tastiera rivolta verso il basso in un luogo
caldo e asciutto (assolutamente non in
forno).
4. Accendere l’apparato solo quando è
ben asciutto.
Una volta asciugato completamente, in
alcuni casi sarà possibile rimettere in funzione il telefono.
I liquidi, tuttavia, lasciano residui di ossidazioni interne causa di possibili problemi funzionali. Tali problemi, conseguenti da ossidazioni per contatto con liquidi, non sono
coperti da garanzia.
Version 4, 16.09.2005
Etichette
Etichette bianche per i tasti funzione si
trovano nel CD allegato.
116
In stand-by
ca. 3,6 W
In conversazione
ca. 4,3 W
Dati tecnici generali
Interfaccia
rete fissa analogica,
Ethernet, Bluetooth
Standard DECT
supportato
Standard GAP
supportato
Numero di canali
60 canali duplex
Frequenza
1880–1900 MHz
Metodo duplex
a divisione di tempo,
10 ms lunghezza trama
Passo di
canalizzazione
1728 kHz
Bitrate
1152 kbit/s
Modulazione
GFSK
Codifica voce
32 kbit/s
Potenza di
trasmissione
10 mW, potenza media per
canale
Portata (portatili)
fino a 300 m all’aperto,
fino a 50 m in ambienti
chiusi
Alimentazione
230 V ~/50 Hz
Condizioni
ambientali di
funzionamento
da +5 °C a +45 °C;
da 20 % a 75 % di umidità
relativa
Tipo di selezione
DTMF (a toni)
Protocolli
DECT, GAP, DHCP,
NAT Traversal (STUN), HTTP
Collegamenti corretti rete fissa
3
2
1
4
5
6
1
2
3
4
5
6
libero
libero
a
b
libero
libero
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
Scrivere e modificare il testo
Per creare un testo, valgono le seguenti
regole:
u Ad ogni tasto tra Q e O sono associati
più caratteri e cifre.
u Il cursore viene mosso con u v t s.
Premendo a lungo u oppure v si
sposta il cursore di parola in parola.
u I caratteri vengono inseriti a sinistra del
cursore.
u Premere il tasto asterisco * per aprire la
tabella dei caratteri speciali. Selezionare il
carattere desiderato, premere il tasto
funzione §Inserisci§, per inserire il carattere
nella posizione indicata dal cursore.
u Inserire le cifre premendo a lungo da Q
a O.
u Premere il tasto del display Ñ per
cancellare il carattere a sinistra del
cursore. Premendo a lungo si cancella la
parola a sinistra del cursore.
u Con le voci della rubrica telefonica, la
prima lettera del nome viene scritta
automaticamente maiuscola, quelle
successive minuscole.
Impostare l’inserimento di testo
facilitato, la scrittura a caratteri
maiuscoli, minuscoli o a cifre
Si cambia la modalità per l’inserimento del
testo premendo più volte il tasto cancelletto
#.
123 Scrittura a cifre
Abc Scrittura a caratteri maiuscoli (Prima
lettera scritta maiuscola, tutte le altre
minuscole)
abc Scrittura a caratteri minuscoli
Version 4, 16.09.2005
La modalità attiva viene visualizzata a destra
in basso sul display.
Scrivere SMS/nomi
Per inserire il singolo lettera/carattere
premendo il tasto corrispondente.
¤ Inserire la singola lettera/carattere
premendo il tasto corrispondente.
I caratteri associati al tasto vengono
visualizzati in una riga di selezione a sinistra
in basso sul display. Il carattere selezionato è
in evidenza.
¤ Premere il tasto più volte brevemente in
sequenza per passare alla lettera/
carattere desiderato.
Premendo un tasto a lungo, la cifra
corrispondente viene aggiunta.
Scrittura standard
2
3
4
5
L
M
N
O
Q
1x 2x 3x 4x 5x 6x 7x 8x 9x 10x
1
a b c 2 ä á à â ã ç
d e f 3 ë é è ê
g h i 4 ï
í
ì
î
j k l 5
m n o 6 ö ñ ó ò ô õ
p q r s 7 ß
t u v 8 ü ú ù û
w x y z 9 ÿ ý æ ø å
2)
1)
.
, ? !
0
1) Spazio
2) Termine di riga
Gigaset QuickSync – Funzioni
aggiuntive tramite
l’interfaccia PC
È possibile collegare il telefono base con il
vostro PC tramite Bluetooth (pag. 86)
oppure tramite il cavo Ethernet in dotazione.
Se volete utilizzare il collegamento
Bluetooth, il vostro PC deve essere dotato
del relativo Dongle e sul telefono base deve
essere attivo il Bluetooth.
117
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
Nota
Non sono possibili due connessioni
attive parallele tra PC e telefono base
tramite Bluetooth e la LAN.
È possibile accedere alle funzioni e ai dati del
telefono base dal PC tramite i commandi AT.
Con il programma „Gigaset QuickSync“ (lo si
trova sul CD allegato) è possibile comunicare
con il telefono base tramite una comoda
interfaccia utente.
¤ Installare il programma sul proprio PC.
Tra le altre sono disponibili quindi le
seguenti funzioni:
u Leggere informazioni di Service, per es.
versione del firmware, numero di serie,
costruttore, indirizzo MAC del telefono
base.
u confrontare la rubrica del vostro telefono
base con i contatti di Outlook della
rubrica del PC,
u caricare immagini come screensaver/foto
CLIP dal PC nel Media-Pool del telefono
base,
u caricare suoni (melodie per la suoneria)
dal PC sul telefono base.
Tramite i commandi AT è inoltre possibile:
u avviare le chiamate in uscita, rispondere
alle chiamate in arrivo. Il display del
telefono base si comporta come se si
stesse telefonando direttamente sul
telefono base.
Trasferimento dati
Version 4, 16.09.2005
Durante il trasferimento dei dati tra il
telefono base e il PC sul display viene
visualizzato l’avviso Trasferimento dati in
corso.
Durante questo tempo le chiamate in arrivo
vengono ignorate. Con il tasto rosso di fine
T è possibile interrompere il
trasferimento dei dati. Altri inserimenti
tramite la tastiera durante il trasferimento
dei dati non sono possibili.
118
Open Source Software
contenuto nel prodotto
Il firmware del vostro telefono Gigaset
contiene tra l’altro dei software integrati di
altri provider, dati in licenza come Open
Source Software. Questi file integrati di
Open Source Software sono protetti dai
diritti d’autore. I diritti di utilizzo di questi
Open Source Software che vanno al di là
della mera esecuzione del programma di
Gigaset Communications GmbH, sono
regolati nelle condizioni di licenza dell’Open
Source Software.
Se queste condizioni di licenza sono
soddisfatte, l’Open Source Software può
venir utilizzato come previsto nella licenza.
Questo può portare a conflitti tra le
condizioni di licenza di Gigaset
Communications GmbH e le condizioni di
licenza dell’Open Source Software. In questo
caso le condizioni di licenza dell’Open
Source Software sono – per le quote rilevanti
Open Source del Software – determinanti.
Nelle pagine seguenti si trovano i testi delle
licenze nella versione originale in inglese. Le
condizioni di licenza sono inoltre disponibili
anche al seguente sito web:
http://www.gigaset.com/opensource
Se i programmi contenuti in questo
prodotto sono sotto la licenza GNU General
Public License (GPL), GNU Lesser General
Public License (LGPL) oppure un’altra licenza
di Open Source Software che esige che sia
reso noto il codice sorgente, e il software
non è già contenuto in forma di codice
sorgente alla consegna del prodotto, è
possibile scaricare il codice sorgente e le
note di copyright di questo software da
Internet alle pagine seguenti:
http://www.gigaset.com/opensource
Il relativo codice sorgente può anche essere
richiesto a Gigaset Communications GmbH,
in ogni modo è prevista una tariffa di 10 Euro
per l’invio. La richiesta può essere presentata
entro tre anni dalla data di acquisto.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
Garanzia per altro utilizzo dell’Open
Source Software
Gigaset Communications GmbH non offre
alcuna garanzia per i programmi di Open
Source Software contenuti in questo
prodotto, se questi ultimi vengono utilizzati
per scopi diversi da quelli di esecuzione del
programma previsti da Gigaset
Communications GmbH. Le licenze elencate
qui sotto definiscono la garanzia prevista
dagli autori o dai licenziatari dell’Open
Source Software. Gigaset Communications
GmbH esclude in particolare qualsiasi
responsabilità in caso di danni causati da
una modifica di un programma di Open
Source Software oppure della
configurazione del prodotto. Inoltre Gigaset
Communications GmbH non si ritiene
responsabile nel caso in cui attraverso
l’Open Source Software vengano violati i
diritti di autore di terzi.
La richiesta di supporto tecnico sussiste
eventualmente solo per il software nello
stato originale invariato.
Open Source Software contenuto
Questo prodotto contiene del software
sviluppato dall’Università della California di
Berkeley e dai suoi collaboratori.
GNU General Public License
(GPL)
Version 2, June 1991
Copyright (C) 1989, 1991 Free Software
Foundation, Inc.
59 Temple Place, Suite 330, Boston, MA 021111307 USA
Everyone is permitted to copy and distribute
verbatim copies of this license document, but
changing it is not allowed.
Version 4, 16.09.2005
Preamble
The licenses for most software are designed to
take away your freedom to share and change it. By
contrast, the GNU General Public License is
intended to guarantee your freedom to share and
change free software – to make sure the software
is free for all its users. This General Public License
applies to most of the Free Software Foundation's
software and to any other program whose authors
commit to using it. (Some other Free Software
Foundation software is covered by the GNU Lesser
General Public License instead.) You can apply it to
your programs, too.
When we speak of free software, we are referring
to freedom, not price. Our General Public Licenses
are designed to make sure that you have the
freedom to distribute copies of free software (and
charge for this service if you wish), that you
receive source code or can get it if you want it, that
you can change the software or use pieces of it in
new free programs; and that you know you can do
these things.
To protect your rights, we need to make
restrictions that forbid anyone to deny you these
rights or to ask you to surrender the rights. These
restrictions translate into certain responsibilities
for you if you distribute copies of the software, or
if you modify it.
For example, if you distribute copies of such a
program, whether gratis or for a fee, you must give
the recipients all the rights that you have. You
must make sure that they, too, receive or can get
the source code. And you must show them these
terms so they know their rights.
We protect your rights with two steps: (1)
copyright the software, and (2) offer you this
license which gives you legal permission to copy,
distribute and/or modify the software.
Also, for each author's protection and ours, we
want to make certain that everyone understands
that there is no warranty for this free software. If
the software is modified by someone else and
passed on, we want its recipients to know that
what they have is not the original, so that any
problems introduced by others will not reflect on
the original authors' reputations.
Finally, any free program is threatened constantly
by software patents. We wish to avoid the danger
that redistributors of a free program will
individually obtain patent licenses, in effect
making the program proprietary. To prevent this,
we have made it clear that any patent must be
licensed for everyone's free use or not licensed at
all. The precise terms and conditions for copying,
distribution and modification follow.
GNU GENERAL PUBLIC LICENSE
TERMS AND CONDITIONS FOR
COPYING, DISTRIBUTION AND
MODIFICATION
0. This License applies to any program or other
work which contains a notice placed by the
copyright holder saying it may be distributed
119
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
under the terms of this General Public License. The
"Program", below, refers to any such program or
work, and a "work based on the Program" means
either the Program or any derivative work under
copyright law: that is to say, a work containing the
Program or a portion of it, either verbatim or with
modifications and/or translated into another
language. (Hereinafter, translation is included
without limitation in the term "modification".)
Each licensee is addressed as "you".
Activities other than copying, distribution and
modification are not covered by this License; they
are outside its scope. The act of running the
Program is not restricted, and the output from the
Program is covered only if its contents constitute a
work based on the Program (independent of
having been made by running the Program).
Whether that is true depends on what the
Program does.
Version 4, 16.09.2005
1. You may copy and distribute verbatim copies of
the Program's source code as you receive it, in any
medium, provided that you conspicuously and
appropriately publish on each copy an
appropriate copyright notice and disclaimer of
warranty; keep intact all the notices that refer to
this License and to the absence of any warranty;
and give any other recipients of the Program a
copy of this License along with the Program.
You may charge a fee for the physical act of
transferring a copy, and you may, at your
discretion, offer warranty protection in exchange
for a fee.
2. You may modify your copy or copies of the
Program or any portion of it, thus forming a work
based on the Program, and copy and distribute
such modifications or work under the terms of
Section 1 above, provided that you also meet all of
these conditions:
a) You must cause the modified files to carry
prominent notices stating that you changed
the files and the date of any change.
b) You must cause any work that you distribute
or publish, that in whole or in part contains or
is derived from the Program or any part
thereof, to be licensed as a whole at no charge
to all third parties under the terms of this
License.
c) If the modified program normally reads
commands interactively when run, you must
cause it, when running is commenced for such
interactive use in the most ordinary way, to
print or display an announcement including
an appropriate copyright notice and a notice
that there is no warranty (or else, saying that
you provide a warranty) and that users may
120
redistribute the program under these
conditions, and telling the user how to view a
copy of this License. (Exception: if the Program
itself is interactive but does not normally print
such an announcement, your work based on
the Program is not required to print an
announcement.)
These requirements apply to the modified work as
a whole. If identifiable sections of that work are
not derived from the Program, and can be
reasonably considered independent and separate
works in themselves, then this License, and its
terms, do not apply to those sections when you
distribute them as separate works. But when you
distribute the same sections as part of a whole
which is a work based on the Program, the
distribution of the whole must be on the terms of
this License, whose permissions for other
licensees extend to the entire whole, and thus to
each and every part regardless of who wrote it.
Thus, it is not the intent of this section to claim
rights or contest your rights to work written
entirely by you; rather, the intent is to exercise the
right to control the distribution of derivative or
collective works based on the Program.
In addition, mere aggregation of another work not
based on the Program with the Program (or with a
work based on the Program) on a volume of a
storage or distribution medium does not bring
the other work under the scope of this License.
3. You may copy and distribute the Program (or a
work based on it, under Section 2) in object code
or executable form under the terms of Sections 1
and 2 above, provided that you also do one of the
following:
a) Accompany it with the complete
corresponding machine-readable source
code, which must be distributed under the
terms of Sections 1 and 2 above on a medium
customarily used for software interchange; or,
b) Accompany it with a written offer, valid for
at least three years, to give any third party, for
a charge no more than your cost of physically
performing source distribution, a complete
machine-readable copy of the corresponding
source code, to be distributed under the terms
of Sections 1 and 2 above on a medium
customarily used for software interchange; or,
c) Accompany it with the information you
received as to the offer to distribute
corresponding source code. (This alternative is
allowed only for noncommercial distribution
and only if you received the program in object
code or executable form with such an offer, in
accord with Subsection b above.)
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
The source code for a work means the preferred
form of the work for making modifications to it.
For an executable work, complete source code
means all the source code for all modules it
contains, plus any associated interface definition
files, plus the scripts used to control compilation
and installation of the executable. However, as a
special exception, the source code distributed
need not include anything that is normally
distributed (in either source or binary form) with
the major components (compiler, kernel, and so
on) of the operating system on which the
executable runs, unless that component itself
accompanies the executable.
If distribution of executable or object code is
made by offering access to copy from a
designated place, then offering equivalent access
to copy the source code from the same place
counts as distribution of the source code, even
though third parties are not compelled to copy
the source along with the object code.
4. You may not copy, modify, sublicense, or
distribute the Program except as expressly
provided under this License. Any attempt
otherwise to copy, modify, sublicense or
distribute the Program is void, and will
automatically terminate your rights under this
License. However, parties who have received
copies, or rights, from you under this License will
not have their licenses terminated so long as such
parties remain in full compliance.
5. You are not required to accept this License,
since you have not signed it. However, nothing
else grants you permission to modify or distribute
the Program or its derivative works. These actions
are prohibited by law if you do not accept this
License. Therefore, by modifying or distributing
the Program (or any work based on the Program),
you indicate your acceptance of this License to do
so, and all its terms and conditions for copying,
distributing or modifying the Program or works
based on it.
Version 4, 16.09.2005
6. Each time you redistribute the Program (or any
work based on the Program), the recipient
automatically receives a license from the original
licensor to copy, distribute or modify the Program
subject to these terms and conditions. You may
not impose any further restrictions on the
recipients' exercise of the rights granted herein.
You are not responsible for enforcing compliance
by third parties to this License.
7. If, as a consequence of a court judgment or
allegation of patent infringement or for any other
reason (not limited to patent issues), conditions
are imposed on you (whether by court order,
agreement or otherwise) that contradict the
conditions of this License, they do not excuse you
from the conditions of this License. If you cannot
distribute so as to satisfy simultaneously your
obligations under this License and any other
pertinent obligations, then as a consequence you
may not distribute the Program at all. For example,
if a patent license would not permit royalty-free
redistribution of the Program by all those who
receive copies directly or indirectly through you,
then the only way you could satisfy both it and
this License would be to refrain entirely from
distribution of the Program.
If any portion of this section is held invalid or
unenforceable under any particular circumstance,
the balance of the section is intended to apply
and the section as a whole is intended to apply in
other circumstances.
It is not the purpose of this section to induce you
to infringe any patents or other property right
claims or to contest validity of any such claims;
this section has the sole purpose of protecting the
integrity of the free software distribution system,
which is implemented by public license practices.
Many people have made generous contributions
to the wide range of software distributed through
that system in reliance on consistent application
of that system; it is up to the author/donor to
decide if he or she is willing to distribute software
through any other system and a licensee cannot
impose that choice.
This section is intended to make thoroughly clear
what is believed to be a consequence of the rest of
this License.
8. If the distribution and/or use of the Program is
restricted in certain countries either by patents or
by copyrighted interfaces, the original copyright
holder who places the Program under this License
may add an explicit geographical distribution
limitation excluding those countries, so that
distribution is permitted only in or among
countries not thus excluded. In such a case, this
License incorporates the limitation as if written in
the body of this License.
9. The Free Software Foundation may publish
revised and/or new versions of the General Public
License from time to time. Such new versions will
be similar in spirit to the present version, but may
differ in detail to address new problems or
concerns.
Each version is given a distinguishing version
number. If the Program specifies a version number
of this License which applies to it and "any later
121
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
version", you have the option of following the
terms and conditions either of that version or of
any later version published by the Free Software
Foundation. If the Program does not specify a
version number of this License, you may choose
any version ever published by the Free Software
Foundation.
10. If you wish to incorporate parts of the Program
into other free programs whose distribution
conditions are different, write to the author to ask
for permission. For software which is copyrighted
by the Free Software Foundation, write to the Free
Software Foundation; we sometimes make
exceptions for this. Our decision will be guided by
the two goals of preserving the free status of all
derivatives of our free software and of promoting
the sharing and reuse of software generally.
NO WARRANTY
Version 4, 16.09.2005
11. BECAUSE THE PROGRAM IS LICENSED FREE OF
CHARGE, THERE IS NO WARRANTY FOR THE
PROGRAM, TO THE EXTENT PERMITTED BY
APPLICABLE LAW. EXCEPT WHEN OTHERWISE
STATED IN WRITING THE COPYRIGHT HOLDERS
AND/OR OTHER PARTIES PROVIDE THE PROGRAM
"AS IS" WITHOUT WARRANTY OF ANY KIND,
EITHER EXPRESSED OR IMPLIED, INCLUDING, BUT
NOT LIMITED TO, THE IMPLIED WARRANTIES OF
MERCHANTABILITY AND FITNESS FOR A
PARTICULAR PURPOSE. THE ENTIRE RISK AS TO
THE QUALITY AND PERFORMANCE OF THE
PROGRAM IS WITH YOU. SHOULD THE PROGRAM
PROVE DEFECTIVE, YOU ASSUME THE COST OF
ALL NECESSARY SERVICING, REPAIR OR
CORRECTION.
12. IN NO EVENT UNLESS REQUIRED BY
APPLICABLE LAW OR AGREED TO IN WRITING WILL
ANY COPYRIGHT HOLDER, OR ANY OTHER PARTY
WHO MAY MODIFY AND/OR REDISTRIBUTE THE
PROGRAM AS PERMITTED ABOVE, BE LIABLE TO
YOU FOR DAMAGES, INCLUDING ANY GENERAL,
SPECIAL, INCIDENTAL OR CONSEQUENTIAL
DAMAGES ARISING OUT OF THE USE OR INABILITY
TO USE THE PROGRAM (INCLUDING BUT NOT
LIMITED TO LOSS OF DATA OR DATA BEING
RENDERED INACCURATE OR LOSSES SUSTAINED
BY YOU OR THIRD PARTIES OR A FAILURE OF THE
PROGRAM TO OPERATE WITH ANY OTHER
PROGRAMS), EVEN IF SUCH HOLDER OR OTHER
PARTY HAS BEEN ADVISED OF THE POSSIBILITY OF
SUCH DAMAGES.
END OF TERMS AND CONDITIONS
122
How to Apply These Terms to Your
New Programs
If you develop a new program, and you want it to
be of the greatest possible use to the public, the
best way to achieve this is to make it free software
which everyone can redistribute and change
under these terms.
To do so, attach the following notices to the
program. It is safest to attach them to the start of
each source file to most effectively convey the
exclusion of warranty; and each file should have at
least the "copyright" line and a pointer to where
the full notice is found.
<one line to give the program's name and a
brief idea of what it does.>
Copyright (C) <year> <name of author>
This program is free software; you can
redistribute it and/or modify it under the terms
of the GNU General Public License as published
by the Free Software Foundation; either version
2 of the License, or (at your option) any later
version.
This program is distributed in the hope that it
will be useful, but WITHOUT ANY WARRANTY;
without even the implied warranty of
MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A
PARTICULAR PURPOSE. See the GNU General
Public License for more details.
You should have received a copy of the GNU
General Public License along with this program; if
not, write to the Free Software Foundation, Inc., 59
Temple Place, Suite 330, Boston, MA 02111-1307
USA
Also add information on how to contact you by
electronic and paper mail.
If the program is interactive, make it output a
short notice like this when it starts in an
interactive mode:
Gnomovision version 69, Copyright (C) <year>
<name of author>
Gnomovision comes with ABSOLUTELY NO
WARRANTY; for details type `show w'. This is free
software, and you are welcome to redistribute it
under certain conditions; type `show c' for
details.
The hypothetical commands `show w' and `show
c' should show the appropriate parts of the
General Public License. Of course, the commands
you use may be called something other than
`show w' and `show c'; they could even be mouseclicks or menu items – whatever suits your
program.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
You should also get your employer (if you work as
a programmer) or your school, if any, to sign a
"copyright disclaimer" for the program, if
necessary.
Here is a sample; alter the names:
Yoyodyne, Inc., hereby disclaims all copyright
interest in the program `Gnomovision' (which
makes passes at compilers) written by James
Hacker.
<signature of Ty Coon>, 1 April 1989, Ty Coon,
President of Vice
This General Public License does not permit
incorporating your program into proprietary
programs. If your program is a subroutine library,
you may consider it more useful to permit linking
proprietary applications with the library. If this is
what you want to do, use the GNU Lesser General
Public License instead of this License.
GNU Lesser General Public
License (LGPL)
Version 2.1, February 1999
Copyright (C) 1991, 1999 Free Software
Foundation, Inc.
59 Temple Place, Suite 330, Boston, MA 021111307 USA
Everyone is permitted to copy and distribute
verbatim copies of this license document, but
changing it is not allowed.
[This is the first released version of the Lesser GPL.
It also counts as the successor of the GNU Library
Public License, version 2, hence the version
number 2.1.]
Version 4, 16.09.2005
Preamble
The licenses for most software are designed to
take away your freedom to share and change it. By
contrast, the GNU General Public Licenses are
intended to guarantee your freedom to share and
change free software--to make sure the software
is free for all its users.
This license, the Lesser General Public License,
applies to some specially designated software
packages – typically libraries – of the Free
Software Foundation and other authors who
decide to use it. You can use it too, but we suggest
you first think carefully about whether this license
or the ordinary General Public License is the better
strategy to use in any particular case, based on the
explanations below.
When we speak of free software, we are referring
to freedom of use, not price. Our General Public
Licenses are designed to make sure that you have
the freedom to distribute copies of free software
(and charge for this service if you wish); that you
receive source code or can get it if you want it; that
you can change the software and use pieces of it
in new free programs; and that you are informed
that you can do these things.
To protect your rights, we need to make
restrictions that forbid distributors to deny you
these rights or to ask you to surrender these
rights. These restrictions translate into certain
responsibilities for you if you distribute copies of
the library or if you modify it.
For example, if you distribute copies of the library,
whether gratis or for a fee, you must give the
recipients all the rights that we gave you. You
must make sure that they, too, receive or can get
the source code. If you link other code with the
library, you must provide complete object files to
the recipients, so that they can relink them with
the library after making changes to the library and
recompiling it. And you must show them these
terms so they know their rights.
We protect your rights with a two-step method:
(1) we copyright the library, and (2) we offer you
this license, which gives you legal permission to
copy, distribute and/or modify the library.
To protect each distributor, we want to make it
very clear that there is no warranty for the free
library. Also, if the library is modified by someone
else and passed on, the recipients should know
that what they have is not the original version, so
that the original author's reputation will not be
affected by problems that might be introduced by
others.
Finally, software patents pose a constant threat to
the existence of any free program. We wish to
make sure that a company cannot effectively
restrict the users of a free program by obtaining a
restrictive license from a patent holder. Therefore,
we insist that any patent license obtained for a
version of the library must be consistent with the
full freedom of use specified in this license.
Most GNU software, including some libraries, is
covered by the ordinary GNU General Public
License. This license, the GNU Lesser General
Public License, applies to certain designated
libraries, and is quite different from the ordinary
General Public License. We use this license for
certain libraries in order to permit linking those
libraries into non-free programs.
When a program is linked with a library, whether
statically or using a shared library, the
combination of the two is legally speaking a
combined work, a derivative of the original library.
The ordinary General Public License therefore
permits such linking only if the entire
combination fits its criteria of freedom. The Lesser
123
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
General Public License permits more lax criteria
for linking other code with the library.
We call this license the "Lesser" General Public
License because it does Less to protect the user's
freedom than the ordinary General Public License.
It also provides other free software developers
Less of an advantage over competing non-free
programs. These disadvantages are the reason we
use the ordinary General Public License for many
libraries. However, the Lesser license provides
advantages in certain special circumstances.
For example, on rare occasions, there may be a
special need to encourage the widest possible use
of a certain library, so that it becomes a de-facto
standard. To achieve this, non-free programs must
be allowed to use the library. A more frequent
case is that a free library does the same job as
widely used non-free libraries. In this case, there is
little to gain by limiting the free library to free
software only, so we use the Lesser General Public
License.
In other cases, permission to use a particular
library in non-free programs enables a greater
number of people to use a large body of free
software. For example, permission to use the GNU
C Library in non-free programs enables many
more people to use the whole GNU operating
system, as well as its variant, the GNU/Linux
operating system.
Although the Lesser General Public License is Less
protective of the users' freedom, it does ensure
that the user of a program that is linked with the
Library has the freedom and the wherewithal to
run that program using a modified version of the
Library.
The precise terms and conditions for copying,
distribution and modification follow. Pay close
attention to the difference between a "work based
on the library" and a "work that uses the library".
The former contains code derived from the library,
whereas the latter must be combined with the
library in order to run.
GNU LESSER GENERAL PUBLIC
LICENSE
Version 4, 16.09.2005
TERMS AND CONDITIONS FOR
COPYING, DISTRIBUTION AND
MODIFICATION
0. This License Agreement applies to any software
library or other program which contains a notice
placed by the copyright holder or other
authorized party saying it may be distributed
under the terms of this Lesser General Public
License (also called "this License"). Each licensee is
addressed as "you".
124
A "library" means a collection of software
functions and/or data prepared so as to be
conveniently linked with application programs
(which use some of those functions and data) to
form executables.
The "Library", below, refers to any such software
library or work which has been distributed under
these terms. A "work based on the Library" means
either the Library or any derivative work under
copyright law: that is to say, a work containing the
Library or a portion of it, either verbatim or with
modifications and/or translated straightforwardly
into another language. (Hereinafter, translation is
included without limitation in the term
"modification".)
"Source code" for a work means the preferred
form of the work for making modifications to it.
For a library, complete source code means all the
source code for all modules it contains, plus any
associated interface definition files, plus the
scripts used to control compilation and
installation of the library.
Activities other than copying, distribution and
modification are not covered by this License; they
are outside its scope. The act of running a
program using the Library is not restricted, and
output from such a program is covered only if its
contents constitute a work based on the Library
(independent of the use of the Library in a tool for
writing it). Whether that is true depends on what
the Library does and what the program that uses
the Library does.
1. You may copy and distribute verbatim copies of
the Library's complete source code as you receive
it, in any medium, provided that you
conspicuously and appropriately publish on each
copy an appropriate copyright notice and
disclaimer of warranty; keep intact all the notices
that refer to this License and to the absence of any
warranty; and distribute a copy of this License
along with the Library.
You may charge a fee for the physical act of
transferring a copy, and you may at your option
offer warranty protection in exchange for a fee.
2. You may modify your copy or copies of the
Library or any portion of it, thus forming a work
based on the Library, and copy and distribute such
modifications or work under the terms of Section
1 above, provided that you also meet all of these
conditions:
a) The modified work must itself be a software
library.
b) You must cause the files modified to carry
prominent notices stating that you changed
the files and the date of any change.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
Version 4, 16.09.2005
c) You must cause the whole of the work to be
licensed at no charge to all third parties under
the terms of this License.
d) If a facility in the modified Library refers to a
function or a table of data to be supplied by an
application program that uses the facility,
other than as an argument passed when the
facility is invoked, then you must make a good
faith effort to ensure that, in the event an
application does not supply such function or
table, the facility still operates, and performs
whatever part of its purpose remains
meaningful.
(For example, a function in a library to
compute square roots has a purpose that is
entirely well-defined independent of the
application. Therefore, Subsection 2d requires
that any application-supplied function or table
used by this function must be optional: if the
application does not supply it, the square root
function must still compute square roots.)
These requirements apply to the modified work as
a whole. If identifiable sections of that work are
not derived from the Library, and can be
reasonably considered independent and separate
works in themselves, then this License, and its
terms, do not apply to those sections when you
distribute them as separate works. But when you
distribute the same sections as part of a whole
which is a work based on the Library, the
distribution of the whole must be on the terms of
this License, whose permissions for other
licensees extend to the entire whole, and thus to
each and every part regardless of who wrote it.
Thus, it is not the intent of this section to claim
rights or contest your rights to work written
entirely by you; rather, the intent is to exercise the
right to control the distribution of derivative or
collective works based on the Library.
In addition, mere aggregation of another work not
based on the Library with the Library (or with a
work based on the Library) on a volume of a
storage or distribution medium does not bring
the other work under the scope of this License.
3. You may opt to apply the terms of the ordinary
GNU General Public License instead of this License
to a given copy of the Library. To do this, you must
alter all the notices that refer to this License, so
that they refer to the ordinary GNU General Public
License, version 2, instead of to this License. (If a
newer version than version 2 of the ordinary GNU
General Public License has appeared, then you
can specify that version instead if you wish.) Do
not make any other change in these notices.
Once this change is made in a given copy, it is
irreversible for that copy, so the ordinary GNU
General Public License applies to all subsequent
copies and derivative works made from that copy.
This option is useful when you wish to copy part of
the code of the Library into a program that is not
a library.
4. You may copy and distribute the Library (or a
portion or derivative of it, under Section 2) in
object code or executable form under the terms of
Sections 1 and 2 above provided that you
accompany it with the complete corresponding
machine-readable source code, which must be
distributed under the terms of Sections 1 and 2
above on a medium customarily used for software
interchange.
If distribution of object code is made by offering
access to copy from a designated place, then
offering equivalent access to copy the source
code from the same place satisfies the
requirement to distribute the source code, even
though third parties are not compelled to copy
the source along with the object code.
5. A program that contains no derivative of any
portion of the Library, but is designed to work
with the Library by being compiled or linked with
it, is called a "work that uses the Library". Such a
work, in isolation, is not a derivative work of the
Library, and therefore falls outside the scope of
this License.
However, linking a "work that uses the Library"
with the Library creates an executable that is a
derivative of the Library (because it contains
portions of the Library), rather than a "work that
uses the library". The executable is therefore
covered by this License. Section 6 states terms for
distribution of such executables.
When a "work that uses the Library" uses material
from a header file that is part of the Library, the
object code for the work may be a derivative work
of the Library even though the source code is not.
Whether this is true is especially significant if the
work can be linked without the Library, or if the
work is itself a library. The threshold for this to be
true is not precisely defined by law.
If such an object file uses only numerical
parameters, data structure layouts and accessors,
and small macros and small inline functions (ten
lines or less in length), then the use of the object
file is unrestricted, regardless of whether it is
legally a derivative work. (Executables containing
this object code plus portions of the Library will
still fall under Section 6.)
Otherwise, if the work is a derivative of the Library,
you may distribute the object code for the work
under the terms of Section 6. Any executables
containing that work also fall under Section 6,
125
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
Version 4, 16.09.2005
whether or not they are linked directly with the
Library itself.
6. As an exception to the Sections above, you may
also combine or link a "work that uses the Library"
with the Library to produce a work containing
portions of the Library, and distribute that work
under terms of your choice, provided that the
terms permit modification of the work for the
customer's own use and reverse engineering for
debugging such modifications.
You must give prominent notice with each copy of
the work that the Library is used in it and that the
Library and its use are covered by this License. You
must supply a copy of this License. If the work
during execution displays copyright notices, you
must include the copyright notice for the Library
among them, as well as a reference directing the
user to the copy of this License. Also, you must do
one of these things:
a) Accompany the work with the complete
corresponding machine-readable source code
for the Library including whatever changes
were used in the work (which must be
distributed under Sections 1 and 2 above);
and, if the work is an executable linked with
the Library, with the complete machinereadable "work that uses the Library", as object
code and/or source code, so that the user can
modify the Library and then relink to produce
a modified executable containing the
modified Library.
(It is understood that the user who changes
the contents of definitions files in the Library
will not necessarily be able to recompile the
application to use the modified definitions.)
b) Use a suitable shared library mechanism for
linking with the Library. A suitable mechanism
is one that (1) uses at run time a copy of the
library already present on the user's computer
system, rather than copying library functions
into the executable, and (2) will operate
properly with a modified version of the library,
if the user installs one, as long as the modified
version is interface-compatible with the
version that the work was made with.
c) Accompany the work with a written offer,
valid for at least three years, to give the same
user the materials specified in Subsection 6a,
above, for a charge no more than the cost of
performing this distribution.
d) If distribution of the work is made by
offering access to copy from a designated
place, offer equivalent access to copy the
above specified materials from the same place.
e) Verify that the user has already received a
copy of these materials or that you have
already sent this user a copy.
126
For an executable, the required form of the "work
that uses the Library" must include any data and
utility programs needed for reproducing the
executable from it. However, as a special
exception, the materials to be distributed need
not include anything that is normally distributed
(in either source or binary form) with the major
components (compiler, kernel, and so on) of the
operating system on which the executable runs,
unless that component itself accompanies the
executable.
It may happen that this requirement contradicts
the license restrictions of other proprietary
libraries that do not normally accompany the
operating system. Such a contradiction means
you cannot use both them and the Library
together in an executable that you distribute.
7. You may place library facilities that are a work
based on the Library side-by-side in a single
library together with other library facilities not
covered by this License, and distribute such a
combined library, provided that the separate
distribution of the work based on the Library and
of the other library facilities is otherwise
permitted, and provided that you do these two
things:
a) Accompany the combined library with a
copy of the same work based on the Library,
uncombined with any other library facilities.
This must be distributed under the terms of
the Sections above.
b) Give prominent notice with the combined
library of the fact that part of it is a work based
on the Library, and explain where to find the
accompanying uncombined form of the same
work.
8. You may not copy, modify, sublicense, link with,
or distribute the Library except as expressly
provided under this License. Any attempt
otherwise to copy, modify, sublicense, link with, or
distribute the Library is void, and will
automatically terminate your rights under this
License. However, parties who have received
copies, or rights, from you under this License will
not have their licenses terminated so long as such
parties remain in full compliance.
9. You are not required to accept this License,
since you have not signed it. However, nothing
else grants you permission to modify or distribute
the Library or its derivative works. These actions
are prohibited by law if you do not accept this
License. Therefore, by modifying or distributing
the Library (or any work based on the Library), you
indicate your acceptance of this License to do so,
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
and all its terms and conditions for copying,
distributing or modifying the Library or works
based on it.
10. Each time you redistribute the Library (or any
work based on the Library), the recipient
automatically receives a license from the original
licensor to copy, distribute, link with or modify the
Library subject to these terms and conditions. You
may not impose any further restrictions on the
recipients' exercise of the rights granted herein.
You are not responsible for enforcing compliance
by third parties with this License.
Version 4, 16.09.2005
11. If, as a consequence of a court judgment or
allegation of patent infringement or for any other
reason (not limited to patent issues), conditions
are imposed on you (whether by court order,
agreement or otherwise) that contradict the
conditions of this License, they do not excuse you
from the conditions of this License. If you cannot
distribute so as to satisfy simultaneously your
obligations under this License and any other
pertinent obligations, then as a consequence you
may not distribute the Library at all. For example,
if a patent license would not permit royalty-free
redistribution of the Library by all those who
receive copies directly or indirectly through you,
then the only way you could satisfy both it and
this License would be to refrain entirely from
distribution of the Library.
If any portion of this section is held invalid or
unenforceable under any particular circumstance,
the balance of the section is intended to apply,
and the section as a whole is intended to apply in
other circumstances.
It is not the purpose of this section to induce you
to infringe any patents or other property right
claims or to contest validity of any such claims;
this section has the sole purpose of protecting the
integrity of the free software distribution system
which is implemented by public license practices.
Many people have made generous contributions
to the wide range of software distributed through
that system in reliance on consistent application
of that system; it is up to the author/donor to
decide if he or she is willing to distribute software
through any other system and a licensee cannot
impose that choice.
This section is intended to make thoroughly clear
what is believed to be a consequence of the rest of
this License.
12. If the distribution and/or use of the Library is
restricted in certain countries either by patents or
by copyrighted interfaces, the original copyright
holder who places the Library under this License
may add an explicit geographical distribution
limitation excluding those countries, so that
distribution is permitted only in or among
countries not thus excluded. In such case, this
License incorporates the limitation as if written in
the body of this License.
13. The Free Software Foundation may publish
revised and/or new versions of the Lesser General
Public License from time to time. Such new
versions will be similar in spirit to the present
version, but may differ in detail to address new
problems or concerns.
Each version is given a distinguishing version
number. If the Library specifies a version number
of this License which applies to it and "any later
version", you have the option of following the
terms and conditions either of that version or of
any later version published by the Free Software
Foundation. If the Library does not specify a
license version number, you may choose any
version ever published by the Free Software
Foundation.
14. If you wish to incorporate parts of the Library
into other free programs whose distribution
conditions are incompatible with these, write to
the author to ask for permission. For software
which is copyrighted by the Free Software
Foundation, write to the Free Software
Foundation; we sometimes make exceptions for
this. Our decision will be guided by the two goals
of preserving the free status of all derivatives of
our free software and of promoting the sharing
and reuse of software generally.
NO WARRANTY
15. BECAUSE THE LIBRARY IS LICENSED FREE OF
CHARGE, THERE IS NO WARRANTY FOR THE
LIBRARY, TO THE EXTENT PERMITTED BY
APPLICABLE LAW. EXCEPT WHEN OTHERWISE
STATED IN WRITING THE COPYRIGHT HOLDERS
AND/OR OTHER PARTIES PROVIDE THE LIBRARY
"AS IS" WITHOUT WARRANTY OF ANY KIND,
EITHER EXPRESSED OR IMPLIED, INCLUDING, BUT
NOT LIMITED TO, THE IMPLIED WARRANTIES OF
MERCHANTABILITY AND FITNESS FOR A
PARTICULAR PURPOSE. THE ENTIRE RISK AS TO
THE QUALITY AND PERFORMANCE OF THE
LIBRARY IS WITH YOU. SHOULD THE LIBRARY
PROVE DEFECTIVE, YOU ASSUME THE COST OF
ALL NECESSARY SERVICING, REPAIR OR
CORRECTION.
16. IN NO EVENT UNLESS REQUIRED BY
APPLICABLE LAW OR AGREED TO IN WRITING WILL
ANY COPYRIGHT HOLDER, OR ANY OTHER PARTY
127
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / appendix.fm / 13.01.17
Appendice
WHO MAY MODIFY AND/OR REDISTRIBUTE THE
LIBRARY AS PERMITTED ABOVE, BE LIABLE TO YOU
FOR DAMAGES, INCLUDING ANY GENERAL,
SPECIAL, INCIDENTAL OR CONSEQUENTIAL
DAMAGES ARISING OUT OF THE USE OR INABILITY
TO USE THE LIBRARY (INCLUDING BUT NOT
LIMITED TO LOSS OF DATA OR DATA BEING
RENDERED INACCURATE OR LOSSES SUSTAINED
BY YOU OR THIRD PARTIES OR A FAILURE OF THE
LIBRARY TO OPERATE WITH ANY OTHER
SOFTWARE), EVEN IF SUCH HOLDER OR OTHER
PARTY HAS BEEN ADVISED OF THE POSSIBILITY OF
SUCH DAMAGES.
END OF TERMS AND CONDITIONS
How to Apply These Terms to Your
New Libraries
If you develop a new library, and you want it to be
of the greatest possible use to the public, we
recommend making it free software that
everyone can redistribute and change. You can do
so by permitting redistribution under these terms
(or, alternatively, under the terms of the ordinary
General Public License).
To apply these terms, attach the following notices
to the library. It is safest to attach them to the start
of each source file to most effectively convey the
exclusion of warranty; and each file should have at
least the "copyright" line and a pointer to where
the full notice is found.
Version 4, 16.09.2005
<one line to give the library's name and a brief
idea of what it does.>
Copyright (C) <year> <name of author>
This library is free software; you can redistribute
it and/or modify it under the terms of the GNU
Lesser General Public License as published by
the Free Software Foundation; either version
2.1 of the License, or (at your option) any later
version.
This library is distributed in the hope that it will
be useful, but WITHOUT ANY WARRANTY;
without even the implied warranty of
MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A
PARTICULAR PURPOSE. See the GNU Lesser
General Public License for more details.
You should have received a copy of the GNU
Lesser General Public License along with this
library; if not, write to the Free Software
Foundation, Inc., 59 Temple Place, Suite 330,
Boston, MA 02111-1307 USA
Also add information on how to contact you by
electronic and paper mail.
You should also get your employer (if you work as
a programmer) or your school, if any, to sign a
128
"copyright disclaimer" for the library, if necessary.
Here is a sample; alter the names:
Yoyodyne, Inc., hereby disclaims all copyright
interest in the library `Frob' (a library for
tweaking knobs) written by James Random
Hacker.
<signature of Ty Coon>, 1 April 1990, Ty Coon,
President of Vice
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Glossary.fm / 13.01.17
Glossario
Glossario
A
Accesso Internet banda larga
Vedi DSL.
Autenticazione
Limitazione d’accesso ad una rete/servizio
tramite registrazione con una ID e una
password.
Autenticazione utente
Nome/combinazione di cifre per l’accesso ad
es. alla propria rubrica di indirizzi in Internet.
Avviso di chiamata
= CW (Call Waiting)
Servizio offerto dal vostro provider di rete.
Durante la conversazione si ha un tono di
avviso, se vi sta chiamando un altro
interlocutore. È possibile accettare o rifiutare
la seconda chiamata. È possibile attivare/
disattivare il servizio.
C
Campo IP Pool
Campo degli indirizzi IP, che il server DHCP
può utilizzare per assegnare indirizzi IP
dinamici.
CF
Call Forwarding
Vedi Trasferimento di chiamata.
Client
Applicazione che richiede un servizio fornito
da un server.
Codec
Version 4, 16.09.2005
Coder/decoder
Il Codec è responsabile del processo di
digitalizzazione e compressione del
linguaggio analogico prima dell’invio in
Internet così come decodifica dati digitali
alla ricezione di pacchetti dati, cioè converte
i pacchetti nel linguaggio analogico.
Esistono diversi Codec che si differenziano
nel grado di compressione.
Entrambe le parti del collegamento
telefonico (chiamante/mittente e
destinatario) devono utilizzare lo stesso
Codec. Esso viene stabilito al momento
dell’instaurazione del collegamento tra
mittente e destinatario.
La scelta del Codec è un compromesso tra
qualità vocale, velocità di trasmissione e
larghezza di banda necessaria. Per es., un
alto grado di compressione implica che la
larghezza di banda necessaria per la
connessione vocale è piccola. Significa però
anche che il tempo necessario per la
compressione/decompressione dei dati sarà
maggiore, che il tempo necessario per il
trasferimento dei dati in rete aumenta e
quindi la qualità vocale si riduce. In altre
parole aumenta il ritardo tra le parole del
chiamante e la ricezione delle parole da
parte del destinatario.
Codec vocale
Vedi Codec.
COLP / COLR
Connected Line Identification Presentation/
Restriction
Funzionalità di una connessione ISDN per le
chiamate in uscita.
Con il COLP l’utente che effettua la chiamata
visualizza il numero di telefono dell’utente
che risponde alla chiamata.
Il numero di telefono dell’utente che
risponde alla chiamata si differenzia dal
numero selezionato per es. con la
deviazione della chiamata oppure il
callpickup.
L’utente chiamato può sopprimere con il
COLR (Connected Line Identification
Restriction) la trasmissione del numero di
telefono al chiamante.
Consultazione
Si sta effettuando una conversazione. Con la
consultazione si interrompe la
conversazione per collegarsi con un altro
interlocutore. Se si interrompe subito la
comunicazione con questo ultimo, si ha una
consultazione. Se si passa dal primo al
secondo interlocutore si parla di
Conversazione alternata.
129
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Glossary.fm / 13.01.17
Glossario
Conversazione alternata
È possibile alternare tra due diversi
interlocutori oppure passare ad una
conferenza e ad un singolo interlocutore,
senza che l’utente in attesa possa sentire.
CW
Call Waiting
Vedi Avviso di chiamata.
D
DHCP
Dynamic Host Configuration Protocol
Protocollo di Internet che regola
l’assegnazione automatica di un Indirizzo IP
ad un Utente di rete. Il protocollo viene
messo a disposizione in rete da un server. Un
router può essere per es. un server DHCP.
Version 4, 16.09.2005
Il telefono contiene un client DHCP. Un
router che contiene un server DHCP può
assegnare automaticamente indirizzi IP per il
telefono da un campo d’indirizzo stabilito.
Attraverso questa assegnazione dinamica
più di un Utente di rete può condividere
uno stesso indirizzo IP e utilizzarlo tuttavia
non contemporaneamente ma solamente
uno alla volta.
Con alcuni router è possibile stabilire di non
modificare mai l’indirizzo IP del telefono.
DMZ (Demilitarized Zone)
Il DMZ indica un campo della rete che si
trova al di fuori di un firewall.
Il DMZ viene installato tra una rete da
proteggere (per es. una LAN) e una rete non
sicura (per es. Internet). Il DMZ permette
l’accesso non protetto da Internet
solamente per uno o pochi componenti di
rete, mentre gli altri componenti di rete
restano al sicuro dietro il firewall.
130
DNS
Domain Name System
Sistema gerarchico che rende possibile
l’assegnazione di un Indirizzo IP ad un
Dominio facile da ricordare. Questa
assegnazione deve venir gestita in ogni
(W)LAN da un server DNS locale. Il server
DNS locale rintraccia l’indirizzo IP
eventualmente richiedendolo a server DNS
preposti ed altri server DNS locali in Internet.
È possibile stabilire gli indirizzi IP del server
DNS principale/secondario.
Vedi anche: DynDNS.
Dominio
Nome di uno (o più) web server in Internet
(per es. gigaset.net). Il dominio viene
assegnato al corrispettivo indirizzo
attraverso DNS.
DSL
Digital Subscriber Line
Tecnologia di trasmissione dati con la quale
è possibile un accesso ad Internet ad es. a 1,5
Mbps tramite linea telefonica tradizionale.
Prerequisiti: modem DSL e corrispettiva
offerta del provider Internet.
DSLAM
Digital Subscriber Line Access Multiplexer
Il DSLAM è uno switch presente in una
centralina telefonica nella quale
confluiscono le linee di accesso degli utenti.
DTMF
Dual Tone Multi-Frequency
DynDNS
Dynamic DNS
L’assegnazione di nomi di dominio e indirizzi
IP viene realizzata tramite DNS. Per un
Indirizzo IP dinamico questo servizio viene
espletato dal cosiddetto DynamicDNS. Esso
permette l’utilizzo di un componente di rete
con indirizzo IP dinamico come Server in
Internet. ll DynDNS garantisce che in
Internet si possa raggiungere lo stesso
Dominio indipendente dall’indirizzo IP
attuale.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Glossary.fm / 13.01.17
Glossario
E
G
ECT
G.711 a law, G.711 μ law
Standard per il Codec.
Il G.711 offre una qualità vocale molto
buona, simile a quella garantita dall’ISDN
nella rete fissa. Poichè la compressione è
piccola, la larghezza della banda necessaria
è di circa 64 Kbit/s per connessione vocale, il
ritardo per la codifica/decodifica però è
solamente di circa 0,125 ms.
„a law“ indica lo standard europeo, „μ law“ lo
standard nordamericano/giapponese.
G.722
Standard per il Codec.
Il G.722 è un Codec vocale a larga banda da
50 Hz a 7 kHz, una velocità netta di
trasmissione di 64 Kbit/s per connessione
vocale così come per l’identificazione
integrata della pause vocali e la produzione
di fruscii (soppressione delle pause vocali).
G.722 offre una qualità vocale molto buona.
La qualità vocale è più chiara e migliore che
con gli altri Codec per via di una maggiore
sample rate e consente un suono vocale in
High Definition Sound Performance (HDSP).
G.726
Standard per il Codec.
Il G.726 offre una buona qualità vocale.
È inferiore rispetto a quella del Codec G.711
ma migliore di quella del G.729.
G.729A/B
Standard per il Codec.
Con il G.729A/B la qualità vocale è bassa. Per
via dell’elevata compressione la larghezza
necessaria della banda è di circa 8 Kbit/s per
connessione vocale, il ritardo di circa 15 ms.
Gateway
Collega tra loro due reti distinte (vedi Rete);
un esempio di Internet Gateway è il router.
GSM
Explicit Call Transfer
Un utente A chiama un utente B. Si mantiene
il collegamento e si chiama un utente C.
Anziché instaurare una conversazione a tre
(conferenza), A mette in comunicazione
solamente l’utente B con C e riattacca.
EEPROM
Electrically Eraseable Programmable Read Only
Memory
Elemento della memoria del telefono con
dati fissi (per es. impostazioni
dell’apparecchio da parte del costruttore e
specifiche dell’utente) e dati salvati
automaticamente (per es. voce nella lista
delle chiamate).
Version 4, 16.09.2005
F
Firewall
Con il firewall è possibile proteggere la rete
da accessi non autorizzati dall’esterno.
Consiste nel combinare provvedimenti e
tecniche diverse (hardware e/o software) per
controllare il flusso dati tra una rete privata
da proteggere e una rete non protetta (per
es. Internet).
Vedi anche: NAT.
Firmware
Il software di un apparato nel quale sono
salvate informazioni fondamentali per il suo
funzionamento. Una nuova versione del
firmware può venir caricata nella memoria
dell’apparato (update del firmware) per
correggere errori o per l’aggiornamento del
software dell’apparecchio.
Flatrate
Tipo di contratto per l’accesso ad Internet.
L’internet provider offre questo servizio a
pagamento a cui viene corrisposto un
importo mensile. Per la durata e il numero
delle connessioni non ci sono costi
aggiuntivi.
Fullduplex
Modalità per la trasmissione dei dati tramite
la quale vengono simultaneamente inviati e
ricevuti i pacchetti dati.
Global System for Mobile Communication
Standard europeo per la rete mobile. Al
momento il GSM può essere considerato lo
standard mondiale. Negli USA e in Giappone
vengono supportati sempre più spesso
standard nazionali.
131
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Glossary.fm / 13.01.17
Glossario
I
IEEE
Institute of Electrical and Electronics Engineers
Version 4, 16.09.2005
Commissione generale per la
normalizzazione nell’elettronica e
nell’elettrotecnica, in particolare per la
standardizzazione della tecnologia LAN,
protocolli di trasmissione, velocità di
trasmissione dati e cablaggio.
Indirizzo IP
Indirizzo univoco di un componente di rete
all’interno della rete sulla base del protocollo
TCP/IP (per es. LAN, Internet). In Internet
vengono assegnati per lo più nomi di
dominio anzichè indirizzi IP. Il DNS assegna
ai nomi di dominio i corrispondenti indirizzi
IP.
L’indirizzo IP è costituito da quattro parti
(cifre decimali tra 0 e 255), separate l’una
dall’altra da un punto (per es. 230.94.233.2).
L’indirizzo IP è composto dal numero di rete
e dal numero dell’Utente di rete per es. il
telefono). A seconda della Subnet mask il
numero di rete è formato da una, due
oppure tre parti, il resto dell’indirizzo IP si
riferisce ai componenti di rete. In una rete il
numero di rete di tutti i componenti deve
essere identico.
Gli indirizzi IP possono venir assegnati
automaticamente tramite DHCP (indirizzi IP
dinamici) oppure manualmente (indirizzi IP
fissi).
Vedi anche: DHCP.
Indirizzo IP dinamico
L’indirizzo IP dinamico viene assegnato
automaticamente ad un componente di rete
tramite DHCP. L’indirizzo IP dinamico del
componente di rete può modificarsi ad ogni
registrazione oppure in determinati
intervalli di tempo.
Vedi anche: Indirizzo IP fisso
132
Indirizzo IP fisso
Un indirizzo IP fisso viene assegnato ad un
componente di rete manualmente oppure
durante la configurazione della rete. A
differenza dell’Indirizzo IP dinamico un
indirizzo IP fisso non si modifica.
Indirizzo IP globale
Vedi Indirizzo IP.
Indirizzo IP locale
L’indirizzo locale o privato è l’indirizzo di un
componente di rete nella rete locale (LAN).
Può venir assegnato a piacere dal gestore di
rete. Gli apparati che collegano una rete
locale ad Internet (gateway oppure router),
hanno un indirizzo IP privato e uno pubblico.
Vedi anche Indirizzo IP.
Indirizzo IP privato
Vedi Indirizzo IP pubblico.
Indirizzo IP pubblico
L’indirizzo IP pubblico è l’indirizzo di un
componente di rete in Internet. Viene
assegnato dall’Internet provider. Gli apparati
che collegano una rete locale ad Internet
(gateway, router) hanno un indirizzo IP
pubblico ed uno locale.
Vedi anche: Indirizzo IP, NAT.
Indirizzo IP statico
Vedi Indirizzo IP fisso.
Indirizzo MAC
Media Access Control Address
Indirizzo hardware tramite il quale ogni
apparecchio di rete (per es. scheda di rete,
switch, telefono) può venir identificato
chiaramente in tutto il mondo. È costituito
da sei parti (cifre esadecimali) separate tra di
loro da „-“ (per es. 00-90-65-44-00-3A).
L’indirizzo MAC viene assegnato dal
fabbricante e non può venir modificato.
Infrastruttura di rete
Rete con struttura centrale: tutti gli utenti di
rete (vedi Utente di rete) comunicano tra di
loro tramite un Router centrale.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Glossary.fm / 13.01.17
Glossario
Internet
WAN globale. Per lo scambio di dati è
definita una sequenza di protocolli TCP/IP.
Ogni Utente di rete è identificabile tramite
un Indirizzo IP. Il DNS assegna un Dominio
ad un Indirizzo IP.
I principali servizi in internet sono il World
Wide Web (WWW), le e-mail, il trasferimento
di dati e i forum di discussione.
Internet provider
Permette l’accesso ad Internet a pagamento.
IP (Internet Protocol)
Protocollo TCP/IP in Internet. L’IP è
responsabile dell’indirizzamento tra gli
utenti di una Rete in base all’Indirizzo IP e
trasmette dati da un mittente ad un
destinatario. Inoltre l’IP stabilisce la scelta
del path (il routing) del pacchetto dati.
L
LAN
Local Area Network
Rete con estensione di spazio limitata. La
LAN può essere con o senza cavi (WLAN).
M
Mbps
Million Bits per Second
Unità della velocità di trasmissione nella
rete.
Melodia di attesa
Music on hold
Motivo musicale riprodotto durante una
Consultazione oppure una Conversazione
alternata. Durante l’interruzione
l’interlocutore sente una melodia di attesa.
N
NAT
Version 4, 16.09.2005
Network Address Translation
Metodo per la conversione di un Indirizzo IP
(privato) in uno o più indirizzi IP (pubblici).
Attraverso il NAT è possibile assegnare un
indirizzo IP ad un Utente di rete (per es. il
vostro telefono) in una LAN che vengono
nascosti dietro un indirizzo IP pubblico del
Router in Internet.
NAT simmetrico
Il NAT simmetrico assegna differenti indirizzi
IP esterni e numeri di porta allo stesso
indirizzo IP interno e numero di porta - a
seconda dell’indirizzo finale esterno.
Numero di porta
Indica un’applicazione specifica di un
Utente di rete. Il numero di porta è stabilito
a seconda dell’impostazione in maniera
permanente nella LAN oppure viene
assegnato ad ogni accesso.
La combinazione Indirizzo IP/numero di
Porta identifica il destinatario o il mittente di
un pacchetto dati all’interno della rete.
P
Paging (ricerca del portatile)
Funzione del telefono base per la
localizzazione dei portatili registrati. Il
telefono base instaura un collegamento con
tutti i portatili registrati. I portatili squillano.
PIN
Personal Identification Number
Protegge dall’utilizzo non autorizzato. Con
PIN attivo è necessario inserire una
combinazione di cifre per accedere ad un
campo di inserimento protetto.
È possibile proteggere i dati di
configurazione del telefono base attraverso
un PIN di sistema (4 cifre).
Porta
I dati vengono scambiati tra due
applicazioni tramite una porta in una Rete.
Port-Forwarding
Il gateway (per es. il router) trasferisce
pacchetti dati indirizzati ad una Porta in
Internet. I server nella LAN possono quindi
mettere a disposizione dei servizi in Internet,
senza dover aver bisogno di un indirizzo IP
pubblico.
Preparazione della selezione
Vedi Selezione in blocco.
133
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Glossary.fm / 13.01.17
Glossario
Presa per auricolare
Combinazione di microfono e auricolare.
L’auricolare permette di parlare
comodamente senza l’uso delle mani
durante le connessioni telefoniche. Sono
disponibili auricolari che possono essere
collegati al telefono base tramite cavo (a filo)
oppure via Bluetooth (senza filo).
Protocollo
Descrizione delle regole per la
comunicazione nella Rete. Comprende le
regole per l’instaurazione, la gestione e
l’interruzione della connessione, sul formato
dei dati, dei tempi ed eventuale sul
trattamento degli errori.
Protocollo di trasporto
Regola il trasporto di dati tra due
interlocutori (applicazioni).
Vedi anche: UDP, TCP, TLS.
Proxy HTTP
Il server tramite il quale l’Utente di rete
effettua la navigazione in Internet.
R
RAM
Version 4, 16.09.2005
Random Access Memory
Memoria per la quale si hanno diritti di
lettura e salvataggio. Nella RAM vengono
salvati per es. melodie e loghi scaricabili sul
telefono tramite il configuratore web.
Rete
Collegamento di apparati. Gli apparati
possono essere collegati tra loro tramite
diverse linee oppure tramite segnale radio.
Le reti possono venir distinte anche in base
alla portata e alla struttura:
– Portata: rete locale (LAN) oppure wide
area network (WAN)
– Struttura: Infrastruttura di rete
oppure rete ad-hoc
Rete Ethernet
Cavo collegato alla LAN.
Richiamata automatica
Vedi Richiamata se occupato.
134
Richiamata se non risponde
= CCNR (Completion of calls on no reply).
Se l’interlocutore non risponde, il chiamante
può impostare la richiamata automatica.
Non appena il destinatario ha concluso la
chiamata e la linea risulta libera, il chiamante
riceve la segnalazione. Questo servizio deve
essere supportato dal gestore telefonico. La
richiamata automatica viene cancellata
automaticamente dopo circa 2 ore (a
seconda del provider).
Richiamata se occupato
= CCBS (Completion of calls to busy
subscriber). Se il chiamante sente il segnale
di occupato è possibile attivare la funzione
di richiamata. Quando la linea si libera, il
chiamante riceve la segnalazione. Non
appena si solleva il ricevitore, la connessione
viene automaticamente stabilita.
ROM
Read Only Memory
Memoria di sola lettura.
Router
Trasferisce pacchetti dati all’interno della
rete e tra reti diverse sulla route più veloce.
Può collegare più reti Ethernet (vedi Rete
Ethernet) e la WLAN. Può essere il Gateway
ad Internet.
Routing
Il routing è il processo di trasmissione di
pacchetti dati ad un altro utente della rete.
Lungo il tragitto verso il destinatario i
pacchetti dati vengono spediti da un nodo
di rete al successivo, finchè arrivano a
destinazione.
Senza questo tipo di trasmissione di
pacchetti una rete così come Internet non
esisterebbe. Il routing collega le singole reti
al sistema globale.
Il router è una parte di questo sistema;
trasmette sia pacchetti dati all’interno della
rete locale che da una rete ad un’altra. La
trasmissione di dati da una rete ad un’altra
avviene sulla base di un protocollo comune.
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Glossary.fm / 13.01.17
Glossario
S
Selezione in blocco
Si digita prima il numero di telefono
completo ed eventualmente lo si corregge.
Infine si solleva il ricevitore oppure si preme
il tasto viva voce per selezionare il numero di
telefono.
Server
Mette a disposizione un servizio ad un altro
Utente di rete (Client). Il server può
identificare sia un PC che un’applicazione. Il
server viene identificato tramite un Indirizzo
IP/Dominio e una Porta.
Subnet
Segmento di una Rete.
Subnet mask
Un Indirizzo IP è costituito da un numero di
rete fisso e un numero utente variabile. La
parte relativa alla rete (numero di rete) è
uguale per ogni Utente di rete. Nella subnet
mask viene stabilito il numero di rete. Con la
subnet mask 255.255.255.0, per es., le prime
tre parti dell’indirizzo IP costituiscono il
numero di rete e l’ultima parte il numero
utente.
T
TCP
Transmission Control Protocol
Protocollo di trasporto. Protocollo di
trasmissione basato su una sessione;
instaura una trasmissione di dati, controlla e
conclude la connessione tra il mittente e il
destinatario.
TLS
Version 4, 16.09.2005
Transport Layer Security
Protocollo per la cifratura della trasmissione
dei dati in Internet. Il TLS è un Protocollo di
trasporto.
Transmission rate
La velocità con la quale vengono trasmessi i
dati nella WAN oppure nella LAN. La
transmission-rate viene misurata in unità
dati per unità di tempo (Mbit/s).
Trasferimento di chiamata
Trasferimento automatico di chiamata ad un
altro numero di telefono. Esistono tre tipi di
trasferimento di chiamata:
– immediato (CFU, Call Forwarding
Unconditional)
– se occupato (CFB, Call Forwarding
Busy)
– se non risponde (CFNR, Call
Forwarding No Reply)
U
UDP
User Datagram Protocol
Protocollo di trasporto. A differenza del TCP
l’UDP è un protocollo non basato sulla
sessione. L’UDP non instaura alcuna
connessione fissa. I pacchetti dati (i
cosiddetti “datagram”) vengono inviati
come Broadcast. Il destinatario è il solo
responsabile per la ricezione dei dati. Il
mittente non riceve nessun avviso
dell’avvenuta ricezione.
URL
Universal Resource Locator
Indirizzo univoco globale di un dominio in
Internet.
Gli URL identificano una risorsa tramite la
loro posizione (in inglese location) in
Internet. Il concetto viene spesso utilizzato
(per cause storiche) come sinonimo di URI.
User-ID
Vedi Autenticazione utente.
Utente di rete
Apparati e calcolatori collegati tra loro in una
rete, per es. server, PC e telefoni.
W
WAN
Wide Area Network
Rete geografica spazialmente illimitata (per
es. Internet).
135
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / accessories_SAG.fm / 13.01.17
Accessori
Come acquistare gli accessori
È possibile acquistare eventuali ulteriori portatili Gigaset da registrare sulla vostra base Gigaset
nei migliori negozi di telefonia ed elettronica di consumo (punti vendita tradizionali ed online)
tuttavia, qualora il vostro rivenditore di fiducia ne fosse sprovvisto, potete acquistarli tramite il
sito Gigaset all’indirizzo www.gigaset.com.
Dalla Home Page del sito Gigaset aprire la finestra a tendina “Customer Service”, selezionare la
voce “Acquisto accessori” e seguire le semplici istruzioni che appariranno. Con la stessa procedura potrete acquistare anche i piccoli accessori relativi al vostro Gigaset, quali batterie, clip da
cintura, sportello batterie, caricabatterie aggiuntivi per portatili, alimentatori, cavetti, ecc.
È possibile acquistare gli accessori previsti come dotazione del vostro modello. Ad esempio
non sarà possibile acquistare una clip da cintura se il modello non la prevede nella dotazione
iniziale poichè presumibilmente non potrà essere agganciata al corpo del portatile. Sarà invece
possibile acquistare il caricabatterie aggiuntivo anche se il portatile che avete comprato è caricato dalla base del cordless ecc.
Il nostro service partner vi fornirà tutto il supporto necessario per rendere la procedura semplice e, la spedizione all’indirizzo da voi desiderato, veloce.
Utilizzare solo accessori originali e certificati. Vi garantirete il mantenimento
dei requisiti qualitativi del prodotto, un uso affidabile dello stesso e la certezza
della rispondenza a tutte le importantissime norme europee sulla sicurezza
della salute (emissioni elettromagnetiche, sicurezza elettrica, assenza di
sostanze tossiche o comunque pericolose nella costruzione del prodotto, ecc).
Compatibilità
Version 4, 16.09.2005
Informazioni riguardo le funzioni del portatili in collegamento con stazioni/telefoni base
Gigaset si trovano alla pagina:
www.gigaset.com/compatibility
136
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnSIX.fm / 13.01.17
Indice analitico
Indice analitico
Avviso via SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . 59
B
Version 4, 16.09.2005
A
Accesso Internet banda larga . . . . . . . 129
Accesso rapido funzioni . . . . . . . . . . . . 94
Accessori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 136
Alimentatore basso consumo . . . . . . . . 78
Appuntamenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . 79
attivare/disattivare . . . . . . . . . . . . . . 80
cancellare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 80
gestire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 80
Aprire lista posta in entrata (e-mail) . . . . 62
Ascoltare
annunci (segr. tel.) . . . . . . . . . . . . . . 70
messaggi (segr. tel.) . . . . . . . . . . . . . 71
Ascolto amplificato (segr. tel.) . . . . . . . . 73
Assegnare tasti . . . . . . . . . . . . . . . . . . 94
Attivare
appuntamenti . . . . . . . . . . . . . . . . . 79
registrazione chiamata . . . . . . . . . . . 72
screensaver . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 96
segreteria di rete . . . . . . . . . . . . . . . 76
segreteria tel.. . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
segreteria tel. (da remoto) . . . . . . . . . 75
soppressione suoneria . . . . . . . . . . . 60
soppressione trasmissione numero . . 35
toni di avviso . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
trasferimento di chiamata . . . . . . . . . 35
Auricolare
assegnare tasto funzione . . . . . . . . . 94
collegare (a filo) . . . . . . . . . . . . . 14, 93
rispondere ad una chiamata . . . . . . . 31
telefonare con . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
terminare chiamata . . . . . . . . . . . . . 30
Auricolare a filo
collegare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 93
Auricolare Bluetooth
rispondere ad una chiamata . . . . . . . 31
telefonare con . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
utilizzare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 90
Autenticazione . . . . . . . . . . . . . . . . . 129
Autenticazione utente . . . . . . . . . . . . 129
Autonomia (telefono base) . . . . . . . . . 116
Avviso di chiamata . . . . . . . . . . . . . . 129
attivare/disattivare . . . . . . . . . . . . . . 36
chiamata esterna . . . . . . . . . . . . . . . 36
chiamata interna . . . . . . . . . . . . . . . 84
rispondere/rifiutare . . . . . . . . . . . . . 36
Bluetooth
attivare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 86
cancellare dispositivo . . . . . . . . . . . 88
impostare proprio prefisso . . . . . . . .103
lista dispositivi registrati . . . . . . . . . . 88
modificare nome dispositivo . . . . 89, 90
registrare dispositivi . . . . . . . . . . . . 86
trasferire rubrica tel. (vCard) . . . . . . . 46
utilizzare cellulari GSM . . . . . . . . . . . 91
utilizzare dispositivo dati . . . . . . . . . 91
C
Calendario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 79
Call Forwarding . . . . . . . . . . . . . . . . .129
Call Waiting . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
Campo IP Pool . . . . . . . . . . . . . . . . . .129
Cancellare
annunci per segreteria tel. . . . . . . . . 70
caratteri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
dispositivo (Bluetooth). . . . . . . . . . . 88
e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64
messaggi (segr. tel.) . . . . . . . . . . . . . 72
portatile. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
Centro SMS
impostare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 59
modificare numero . . . . . . . . . . . . . 59
Cercare in rubrica tel. . . . . . . . . . . . . . 44
Cercare portatile . . . . . . . . . . . . . . . . 83
CF . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .129
Chiamata
anonima . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32, 35
collettiva . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
inoltrare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37
interna. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
persa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40
registare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
rispondere . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
rispondere (connessione GSM) . . . . . 31
rispondere su auricolare . . . . . . . . . . 31
terminare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
terminare su auricolare . . . . . . . . . . 30
trasferire ad altro portatile . . . . . . . . 84
trasferire alla segr. tel. . . . . . . . . . . . 72
Chiamata esterna
avviso di chiamata. . . . . . . . . . . . . . 36
inoltrare a segr. tel. . . . . . . . . . . . . . 72
137
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnSIX.fm / 13.01.17
Indice analitico
Chiamata interna
avviso di chiamata . . . . . . . . . . . . . . 84
CLI, CLIP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
Client. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 129
Codificatore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 129
Collegamenti corretti . . . . . . . . . . . . . 116
Collegare
telefono base . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
telefono base a PABX . . . . . . . . . . . 108
Collocare telefono base . . . . . . . . . . . . 13
COLP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 129
COLR . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 129
Come acquistare gli accessori . . . . . . . 136
Compleanno v. Ricorrenza
Concatenato v. SMS
Conferenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37, 84
Configurazione IP . . . . . . . . . . . . . . . 104
Connected Line Identification
Presentation/Restriction . . . . . . . 129
Connessione GSM
attivare (Bluetooth) . . . . . . . . . . . . . 89
rispondere ad una chiamata
(Bluetooth) . . . . . . . . . . . . . . . . 31
utilizzare tramite Bluetooth . . . . . . . . 91
Connessioni uscenti
definire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 92
Consultazione . . . . . . . . . . . . . . . 37, 129
sulla linea interna . . . . . . . . . . . . . . . 84
Contatto con liquidi . . . . . . . . . . . . . . 116
Contenuto confezione . . . . . . . . . . . . . 12
Controllo orario . . . . . . . . . . . . . . . . . 97
suoneria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 99
Conversazione alternata . . . . . . . . 37, 130
Correzione inserimenti errati . . . . . . . . 22
Costi chiamata . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
Cura del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . 116
CW . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 130
Version 4, 16.09.2005
D
Data (impostare) . . . . . . . . . . . . . 28, 102
Dati tecnici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
Definire connessione entrante . . . . . . . 92
Demilitarized Zone . . . . . . . . . . . . . . 130
DHCP. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 130
Dichiarazione CE di Conformità . . . . . . 112
Digital Subscriber Line . . . . . . . . . . . . 130
Digital Subscriber Line
Access Multiplexer . . . . . . . . . . . 130
Direttive Comunitarie . . . . . . . . . . . . 112
Disattivare
138
appuntamenti . . . . . . . . . . . . . . . . 79
microfono . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
registrazione chiamata. . . . . . . . . . . 72
segnale radio . . . . . . . . . . . . . . . . . 78
segreteria di rete . . . . . . . . . . . . . . . 76
segreteria tel. . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
soppressione trasmissione numero . . 35
sopprimere suoneria . . . . . . . . . . . . 60
toni di avviso . . . . . . . . . . . . . . . . .100
trasferimento di chiamata . . . . . . . . 35
Disattivazione segnale radio . . . . . . . . 78
Display
illuminazione . . . . . . . . . . . . . . . . . 97
impostare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 96
modificare lingua . . . . . . . . . . . . . . 95
screensaver . . . . . . . . . . . . . . . . . . 96
DMZ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
DNS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
Domain Name System. . . . . . . . . . . . .130
Dominio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
DSL . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
DSLAM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
Durata della chiamata . . . . . . . . . . . . . 29
Dynamic DNS . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
Dynamic Host Configuration
Protocol . . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
DynDNS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .130
E
ECO DECT . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 78
Elenco per categoria . . . . . . . . . . . . . . 49
E-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
avvisi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
avvisi durante connessione . . . . . . . 63
cancellare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64
visualizzare indirizzo mittente . . . . . . 64
Ethernet (rete) . . . . . . . . . . . . . . . . . .134
Explicit Call Transfer . . . . . . . . . . . . . .131
F
Fax (SMS) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
Firewall . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .131
Firmware . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .131
aggiornamento automatico . . . . 12, 105
avviare aggiornamento . . . . . . . . . .105
richiedere versione . . . . . . . . . . . . .112
Flash . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .108
Flatrate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .131
Foto
rinominare/cancellare . . . . . . . . . . .101
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnSIX.fm / 13.01.17
Indice analitico
Foto CLIP . . . . . . . . . . . . . . . . 32, 44, 100
Fullduplex . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131
Funzione Snooze . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Funzioni speciali . . . . . . . . . . . . . . . . 108
G
G.722 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131
Garanzia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113
Gateway . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131
Gestione da remoto (segr. tel.) . . . . . . . 74
Global System for
Mobile Communication . . . . . . . . 131
GNU General Public License . . . . . . . . 118
GNU General Public License (GPL),
inglese . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 119
GNU Lesser General Public License . . . 118
GNU Lesser General Public License
(LGPL), inglese . . . . . . . . . . . . . . 123
GPL . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118
GSM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131
Version 4, 16.09.2005
I
IEEE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132
Illuminazione display
controllo orario . . . . . . . . . . . . . . . . 97
luminosità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 97
Impostare
data/ora . . . . . . . . . . . . . . . . . 28, 102
sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
Impostazioni telefono
salvare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
Indirizzo e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
copiare dalla rubrica . . . . . . . . . . . . . 47
Indirizzo IP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132
assegnazione . . . . . . . . . . . . . . . . 104
assegnazione dinamica . . . . . . . . . . 104
Indirizzo IP dinamico . . . . . . . . . . . . . 132
Indirizzo IP fisso . . . . . . . . . . . . . . . . 132
Indirizzo IP globale . . . . . . . . . . . . . . 132
Indirizzo IP locale . . . . . . . . . . . . . . . 132
Indirizzo IP privato. . . . . . . . . . . . . . . 132
Indirizzo IP pubblico . . . . . . . . . . . . . 132
Indirizzo IP statico . . . . . . . . . . . . . . . 132
Indirizzo MAC . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132
richiedere . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 107
Info Center . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65
utilizzare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 66
Infrastruttura di rete . . . . . . . . . . . . . 132
Institute of Electrical and
Electronics Engineers . . . . . . . . . 132
Interfaccia DECT . . . . . . . . . . . . . . . . .106
Interfaccia PC. . . . . . . . . . . . . . . . . . .117
Internet. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .133
Internet Protocol . . . . . . . . . . . . . . . .133
Internet provider . . . . . . . . . . . . . . . .133
Inviare voce rubrica a portatile . . . . . . . 45
IP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .133
L
LAN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .133
Leggere
intestazione (e-mail) . . . . . . . . . . . . 64
oggetto e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . 64
LGPL . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .118
Licenze
GPL . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .119
LGPL . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .123
Lingua display . . . . . . . . . . . . . . . . . . 95
Link2mobile . . . . . . . . . . . . . . 30, 31, 91
Lista
bozze SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 55
chiamate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40
chiamate perse . . . . . . . . . . . . . . . . 40
dei portatili . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
dispositivi registrati (Bluetooth) . . . . 88
e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
messaggi segreteria di rete . . . . . . . . 77
numeri selezionati . . . . . . . . . . . . . . 39
portatili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
segreteria di rete . . . . . . . . . . . . . 42, 77
segreteria tel. . . . . . . . . . . . . . . . 40, 42
SMS ricevuti . . . . . . . . . . . . . . . . 42, 56
voci (SMS) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
Local Area Network . . . . . . . . . . . . . .133
Luminosità, display . . . . . . . . . . . . . . . 97
Lunghezza di registrazione . . . . . . . . . 73
M
Mbps . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .133
Media Access Control . . . . . . . . . . . . .132
Media-Pool . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .100
Melodia di attesa . . . . . . . . . . . . . . . .133
Memoria
Media-Pool. . . . . . . . . . . . . . . . . . .101
rubrica tel. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Menu
aprire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
guida. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
tono di fine . . . . . . . . . . . . . . . . . .100
Messaggi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
139
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnSIX.fm / 13.01.17
Indice analitico
ascoltare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 71
Messaggi (segr. tel.)
cancellare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
contrassegnare come "nuovi" . . . . . . 71
copiare numero in rubrica . . . . . . . . . 72
simbolo nuovi messaggi . . . . . . . . . . 71
Messaggi di testo v. SMS
Messagi
ascoltare (segr. di rete) . . . . . . . . . . . 77
Mettere in funzione telefono . . . . . . . . 12
Microfono disattivato. . . . . . . . . . . . . . 34
Million Bits per Second . . . . . . . . . . . 133
Mittente indirizzo (e-mail) . . . . . . . . . . 64
Modalità annuncio (segr. tel.) . . . . . . . . 69
Modalità Eco. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 78
Modalità Eco+. . . . . . . . . . . . . . . . . . . 78
Modificare
lingua display . . . . . . . . . . . . . . . . . 95
nome dispositivo (Bluetooth) . . . 89, 90
nome utente interno . . . . . . . . . . . . 85
numero interno . . . . . . . . . . . . . . . . 85
pause vocali . . . . . . . . . . . . . . . . . 108
PIN di sistema . . . . . . . . . . . . . . . . 102
suoneria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 98
tempo di Flash . . . . . . . . . . . . . . . . 108
volume ricevitore . . . . . . . . . . . . . . . 97
volume viva voce . . . . . . . . . . . . . . . 97
Music on hold . . . . . . . . . . . . . . . . . . 133
Musica su attesa . . . . . . . . . . . . . . . . 100
Mute . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
Version 4, 16.09.2005
N
NAT . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 133
NAT simmetrico . . . . . . . . . . . . . . . . 133
Network Address Translation . . . . . . . 133
Nome
di un portatile . . . . . . . . . . . . . . . . . 85
Note di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Numeri Call-by-Call . . . . . . . . . . . . . . . 53
Numero
copiare da testo SMS . . . . . . . . . . . . 58
copiare dalla rubrica tel. . . . . . . . . . . 47
copiare in rubrica . . . . . . . . . . . . . . . 47
del chiamante visualizzato (CLIP) . . . . 32
della segr. di rete (inserire). . . . . . . . . 76
inserimento con rubrica tel. . . . . . . . . 47
salvare in rubrica . . . . . . . . . . . . . . . 43
Numero di porta . . . . . . . . . . . . . . . . 133
140
O
Ora (impostare) . . . . . . . . . . . . . . 28, 102
P
PABX
collegare telefono base . . . . . . . . . .108
impostare tempo di Flash . . . . . . . . .108
pause . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .108
Paging . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83, 133
Pausa
di selezione . . . . . . . . . . . . . . . . . .108
dopo impegno linea . . . . . . . . . . . .108
tasto R . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .108
Pausa di selezione . . . . . . . . . . . . . . .108
Personal Identification Number . . . . . .133
PIN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .133
PIN di sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . .102
Porta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .133
Portatile
cancellare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
cercare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
lista . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
modificare nome. . . . . . . . . . . . . . . 85
modificare numero interno . . . . . . . 85
registrare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
Port-Forwarding . . . . . . . . . . . . . . . . .133
Posizione voci in rubrica . . . . . . . . . . . 44
Posta in entrata
aprire (e-mail) . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
Prefisso
impostare . . . . . . . . . . . . . . . . . . .103
Prenotazione
cancellare (rete fissa) . . . . . . . . . . . . 38
Preparazione della selezione . . . . . . . .133
Presa per auricolare . . . . . . . . . . . . . .134
Previsioni del tempo . . . . . . . . . . . . . . 68
Problemi e-mail . . . . . . . . . . . . . . . . . 63
Problemi SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . 61
Protezione telefono . . . . . . . . . . . . . .102
Protezioni impostazioni telefono . . . . .102
Protocollo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .134
Protocollo di trasporto . . . . . . . . . . . .134
Proxy HTTP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .134
Q
Qualità di registrazione . . . . . . . . . . . . 73
R
RAM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .134
Random Access Memory . . . . . . . . . . .134
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnSIX.fm / 13.01.17
Indice analitico
Read Only Memory . . . . . . . . . . . . . . 134
Registrare
dispositivi (Bluetooth). . . . . . . . . . . . 86
portatile . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
Repeater . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 106
Rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 134
Ethernet . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 134
Rete fissa, cancellare prenotazione . . . . 38
Richiamata automatica . . . . . . 39, 40, 134
Richiamata se non risponde . . . . . . . . 134
Richiamata se occupato . . . . . . . . . . . 134
Richiedere Service-Info . . . . . . . . . . . 112
Ricorrenza
disattivare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 48
memorizzare in rubrica . . . . . . . . . . . 48
visualizzare scadute . . . . . . . . . . . . . 81
Riduzione consumo corrente . . . . . . . . 78
Risposta segreteria tel. . . . . . . . . . . . . . 73
ROM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 134
Router . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 134
collegare telefono base . . . . . . . . . . . 18
Routing . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 134
Rpetizione manuale selezione. . . . . . . . 39
Rubrica online
aprire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Rubrica tel. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
aprire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
cercare voce . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
copiare numero da testo . . . . . . . . . . 47
gestire voci . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
inviare voce/lista a portatile. . . . . . . . 45
memorizzare ricorrenza . . . . . . . . . . 48
posizione voci . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
salvare numero mittente (SMS) . . . . . 58
salvare voce . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
trasferire vCard (Bluetooth) . . . . . . . . 46
utilizzare con inserimento numeri . . . 47
Version 4, 16.09.2005
S
Screensaver . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 96
Scrivere (SMS) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
Scrivere testo . . . . . . . . . . . . . . . . . . 117
Segnalazione ricorrenza . . . . . . . . . . . . 48
Segreteria di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
attivare/disattivare . . . . . . . . . . . 38, 76
chiamare. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77
inserire numero . . . . . . . . . . . . . . . . 76
lista . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77
stabilire per selezione rapida . . . . . . . 76
Segreteria tel. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
andare avanti . . . . . . . . . . . . . . . . . 71
ascoltare messaggi . . . . . . . . . . . . . 71
attivare/disattivare . . . . . . . . . . . . . 69
cancellare messaggi . . . . . . . . . . . . 72
gestione da remoto . . . . . . . . . . . . . 74
lista . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40, 42
registrare annunci personali . . . . . . . 70
stabilire per la selezione rapida . . . . . 76
tornare indietro . . . . . . . . . . . . . . . 71
Selezionare
con la rubrica . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
Selezione in blocco . . . . . . . . . . . . . . .135
Selezione rapida. . . . . . . . . . . . . . . 43, 76
Server . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .135
Server DNS preferito . . . . . . . . . . . . . .104
Servizi di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 35
Servizio Clienti e Supporto Tecnico . . . .109
Set di caratteri . . . . . . . . . . . . 55, 57, 117
Simbolo
display . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
nuovi messaggi . . . . . . . . . . . . . . . 42
nuovi messaggi (segr. tel.) . . . . . . . . 71
nuovi SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
segreteria tel. . . . . . . . . . . . . . . . 69, 73
suoneria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 99
sveglia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Smaltimento degli apparati a fine vita . .115
SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
ad indirizzo e-mail . . . . . . . . . . . . . . 56
avviso via SMS . . . . . . . . . . . . . . . . 59
cancellare . . . . . . . . . . . . . . . . . 55, 57
centro per l’invio . . . . . . . . . . . . . . . 59
concatenato . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
inoltrare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 57
inviare come Fax . . . . . . . . . . . . . . . 56
leggere . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 55, 57
lista bozze . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 55
lista voci . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
notifica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
ricerca guasti . . . . . . . . . . . . . . . . . 61
ricevere . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
rispondere o inoltrare . . . . . . . . . . . 57
salvare numero . . . . . . . . . . . . . . . . 58
scrivere . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54, 117
soluzione problemi . . . . . . . . . . . . . 61
vCard. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 58
Soppressione primo squillo . . . . . . . . . 60
Sopprimere
visualizzazione numero . . . . . . . . . . 35
Sound v. Suoneria
141
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnSIX.fm / 13.01.17
Indice analitico
Stand-by . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
display in (esempio) . . . . . . . . . . . . . . 5
Stand-by, tornare in . . . . . . . . . . . . . . . 23
Struttura indirizzo IP . . . . . . . . . . . . . 132
STUN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 135
Subnet . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 135
Subnet mask . . . . . . . . . . . . . . 104, 135
Suoneria
impostare volume . . . . . . . . . . . . . . 98
modificare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 98
sopprimere . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60
Supporto Tecnico . . . . . . . . . . . . . . . 110
Sveglia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
T
Version 4, 16.09.2005
Tasti funzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
assegnare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 94
Tasto
cancella . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
di navigazione . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
Tasto 1 (selezione rapida)
assegnare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
Tasto funzione
assegnare ad auricolare . . . . . . . . . . 94
Tasto messaggi
aprire lista . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
richiamare le liste . . . . . . . . . . . . . . . 42
Tasto R . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 108
TCP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 135
Telefonare
a tariffe convenienti . . . . . . . . . . . . . 53
con auricolare . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
dall’elenco per categoria . . . . . . . . . . 51
dalla rubrica online . . . . . . . . . . . . . 51
in modo anonimo . . . . . . . . . . . . . . 35
rispondere ad una chiamata . . . . . . . 31
sulla linea interna . . . . . . . . . . . . . . . 83
sullla linea esterna . . . . . . . . . . . . . . 29
Telefoni cellulari GSM. . . . . . . . . . . . . . 91
142
Telefono base
aggiornare Firmware . . . . . . . . . . . .105
autonomia . . . . . . . . . . . . . . . . . . .116
collegare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
collegare a PABX . . . . . . . . . . . . . . .108
collegare al router . . . . . . . . . . . . . . 18
collocare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
impostare . . . . . . . . . . . . . . . . . . .102
mettere in funzione . . . . . . . . . . . . . 12
PIN di sistema . . . . . . . . . . . . . . . . .102
ripristinare parametri iniziali . . . . . . .107
Telefono cellulare
attivare (Bluetooth) . . . . . . . . . . . . . 89
collegare (Bluetooth) . . . . . . . . . . . . 91
Tempo di Flash . . . . . . . . . . . . . . . . . .108
Terminare chiamata . . . . . . . . . . . . . . 30
Toni di avviso . . . . . . . . . . . . . . . . . . .100
Tono di attenzione . . . . . . . . . . . . . . . 99
Tono di conferma . . . . . . . . . . . . . . . .100
Tono di erorre . . . . . . . . . . . . . . . . . .100
Transmission Control Protocol . . . . . . .135
Transmission rate . . . . . . . . . . . . . . . .135
Transport Layer Security . . . . . . . . . . .135
Trasferimento dati
tramite Bluetooth . . . . . . . . . . . . . . 91
Trasferimento di chiamata . . . . . . . 35, 135
Trasmissione numero di tel. . . . . . . . . . 35
Tuteliamo l’ambiente . . . . . . . . . . . . .114
U
UDP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .135
Universal Resource Locator . . . . . . . . .135
URI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .135
URL . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .135
User Datagram Protocol . . . . . . . . . . .135
User-ID . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .135
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / SaturnSIX.fm / 13.01.17
Indice analitico
V
vCard (SMS) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 58
VIP (voce rubrica) . . . . . . . . . . . . . . . . 43
Visualizzazione
appuntamenti/ricorrenze scaduti . . . . 81
durata/costi chiamata . . . . . . . . . . . . 53
memoria (Media-Pool) . . . . . . . . . . 101
memoria (rubrica tel.) . . . . . . . . . . . . 45
numero (CLI/CLIP) . . . . . . . . . . . . . . 32
numero di telefono . . . . . . . . . . . . . 32
numero di telefono, consigli . . . . . . . 32
Visualizzazione numero
sopprimere . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 35
Viva voce . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
Voce
selezionare dalla rubrica tel. . . . . . . . 44
Volume
impostare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 98
ricevitore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 97
ricevitore/viva voce . . . . . . . . . . . . . 97
suoneria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 98
viva voce. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 97
W
Version 4, 16.09.2005
WAN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 135
Wide Area Network . . . . . . . . . . . . . . 135
Gigaset si riserva il diritto di modificare le caratteristiche tecniche del prodotto e il contenuto del presente
documento senza preavviso.
143
Gigaset DL500A / ITA / A31008-N3103-K101-2-7219 / Cover_back.fm / 13.01.17
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising