Fujitsu ASYG18LFCA Istruzioni per l'uso

Fujitsu ASYG18LFCA Istruzioni per l'uso
English
Deutsch
Français
OPERATING MANUAL
BEDIENUNGSANLEITUNG
MODE D’EMPLOI
MANUAL DE FUNCIONAMIENTO
MANUALE DI ISTRUZIONI
ǼīȋǼǿȇǿǻǿȅ ȁǼǿȉȅȊȇīǿǹȈ
MANUAL DE FUNCIONAMENTO
ɊɍɄɈȼɈȾɋɌȼɈ ɉɈ ɗɄɋɉɅɍȺɌȺɐɂɂ
KULLANIM KILAVUZU
Türkçe
Ɋɭɫɫɤɢɣ
Português
ǼȜȜȘȞȚțȐ
Italiano
Español
AIR CONDITIONER
Wall Mounted Type
KEEP THIS MANUAL FOR FUTURE REFERENCE
BEWAHREN SIE DIESES HANDBUCH ZUM SPÄTEREN NACHSCHLAGEN AUF
CONSERVEZ CE MANUEL POUR RÉFÉRENCE ULTÉRIEURE
CONSERVE ESTE MANUAL PARA FUTURA REFERENCIA
CONSERVARE IL PRESENTE MANUALE PER FUTURE CONSULTAZIONI
ĭȊȁǹȄȉǼ ȉȅ ǼīȋǼǿȇǿǻǿȅ īǿǹ ȂǼȁȁȅȃȉǿȀǾ ǹȃǹĭȅȇǹ
GUARDE ESTE MANUAL PARA REFERÊNCIA FUTURA
ɏɊȺɇɂɌȿ ɊɍɄɈȼɈȾɋɌȼɈ ȾɅə ɋɉɊȺȼɈɄ ȼ ȻɍȾɍɓȿɆ
BU KILAVUZU øLERøDE BAùVURMAK ÜZERE SAKLAYIN
[Original instructions]
PART No. 9315345547-02
MANUALE DI ISTRUZIONI
TIPO A PARETE
N. PARTE 9315345547-02
INDICE
PRECAUZIONI DI SICUREZZA .............................. It-1
CARATTERISTICHE E FUNZIONI .......................... It-2
NOME DEI COMPONENTI ..................................... It-3
PREPARAZIONE..................................................... It-5
FUNZIONAMENTO ................................................. It-6
FUNZIONE TIMER .................................................. It-8
FUNZIONE SLEEP TIMER (SPEGNIMENTO AUTOMATICO)... It-9
REGOLAZIONE DELLA DIREZIONE DI
CIRCOLAZIONE DELL'ARIA................................. It-10
FUNZIONE SWING (OSCILLAZIONE) ................. It-11
FUNZIONE ECONOMY (ECONOMIA).................. It-11
10 °C FUNZIONE RISCALDAMENTO .................. It-12
FUNZIONE MANUAL AUTO (MANUALE AUTOMATICA) ... It-12
PULIZIA E MANUTENZIONE ................................ It-13
SELEZIONE DEL CODICE SEGNALE DEL
TELECOMANDO ................................................... It-15
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI............................ It-16
CONSIGLI PER IL FUNZIONAMENTO ................. It-17
PRECAUZIONI DI SICUREZZA
● Per evitare lesioni personali o danni materiali, leggere attentamente questa sezione prima di utilizzare il prodotto e adottare le seguenti precauzioni di sicurezza.
● Il funzionamento non corretto dovuto al mancato rispetto delle istruzioni potrebbe causare lesioni fisiche o danni materiali, la cui gravità viene classificata come segue:
Questo simbolo indica procedure la cui esecuzione errata può provocare ferite gravi
AVVERTENZA o mortali all'utente o al personale di assistenza.
Questo simbolo indica procedure che, se eseguite in modo non corretto, possono
ATTENZIONE provocare lesioni fisiche all'utente o danni alle cose.
AVVERTENZA
● Questo prodotto non contiene componenti riparabili dall’utente. Per
la riparazione, l’installazione e lo spostamento di questo prodotto,
rivolgersi a personale tecnico autorizzato.
Un’installazione o un intervento inappropriati possono provocare
perdite, scosse elettriche o incendi.
● In caso di problemi di funzionamento, se si avverte per esempio
odore di bruciato, spegnere immediatamente il condizionatore d’aria
e staccare completamente l’alimentazione spegnendo l’interruttore
elettrico o staccando la spina di alimentazione. Rivolgersi quindi a
personale tecnico autorizzatopersonale tecnico autorizzato.
● Fare attenzione a non danneggiare il cavo di alimentazione.
Qualora il cavo di alimentazione fosse danneggiato, farlo sostituire
esclusivamente da personale tecnico autorizzato.
● In caso di perdite di liquido refrigerante, non avvicinare fiamme o
sostanze infiammabili e rivolgersi al personale tecnico autorizzato.
● In caso di temporale o di fulmini, spegnere il condizionatore d’aria
con il telecomando e non toccare il prodotto o la fonte di alimentazione per evitare scosse elettriche.
● Questo apparecchio non è destinato a essere utilizzato da persone
(bambini inclusi) con ridotte capacità fisiche, sensoriali o mentali, o
con esperienza e conoscenze insufficienti, se non sotto la sorveglianza e secondo le istruzioni della persona responsabile della loro
incolumità. Prendere i provvedimenti necessari affinché i bambini
non giochino con l’apparecchio.
● Non avviare né arrestare il funzionamento di questo prodotto
inserendo o estraendo la spina di alimentazione o accendendo e
spegnendo l’interruttore automatico.
● Non utilizzare gas infiammabili in prossimità del prodotto.
● Non esporsi direttamente per molte ore al flusso dell’aria di raffreddamento.
● Non inserire le dita o altri oggetti nella bocca di uscita, nel pannello
apribile o nella griglia di aspirazione.
● Non azionare il condizionatore con le mani bagnate.
ATTENZIONE
● Provvedere ad una ventilazione occasionale durante l’uso.
● Azionare sempre il prodotto con i filtri aria installati.
● Assicurarsi che eventuali apparecchiature elettroniche si trovino
ad almeno 1 m (40 poll.) di distanza dall’unità interna o dall’unità
esterna.
● Disattivare l’alimentazione in caso di inutilizzo prolungato del prodotto.
● Dopo un lungo periodo di utilizzo, assicurarsi di verificare l’installazione dell’unità interna per evitare che il prodotto cada.
● Quando si utilizza l’apparecchio in una stanza in cui sono presenti
neonati, bambini, persone anziane o malati, occorre valutare attentamente la direzione del flusso d’aria e la temperatura del locale.
● Non rivolgere il flusso d’aria verso caminetti o caloriferi.
● Non bloccare né coprire la griglia di aspirazione e la bocca di uscita.
● Non esercitare forti pressioni sulle alette del radiatore.
● Non salire sull’unità e non posizionarvi né appendervi oggetti.
● Non collocare nessun altro prodotto elettrico od oggetto di casa
sotto il prodotto.
Le gocce di condensa provenienti dal prodotto potrebbero bagnare
tali oggetti e danneggiarli o comprometterne il funzionamento.
● Non esporre il prodotto a diretto contatto con l’acqua.
● Non utilizzare questo prodotto per la conservazione di alimenti,
piante, animali, strumenti di precisione, oggetti d’arte o altri oggetti.
Si rischia di comprometterne la qualità.
● Non esporre animali o piante al flusso d’aria diretto.
● Non bere l’acqua scaricata dal condizionatore d’aria.
● Non tirare il cavo di alimentazione.
● Non toccare le alette in alluminio dello scambiatore di calore integrato nel prodotto per evitare lesioni personali durante la manutenzione dell’unità.
It-1
9315345547-02_OM.indb 1
1/5/2016 2:36:00 PM
CARATTERISTICHE E FUNZIONI
■ Risparmio energetico e funzione “Comfort”
INVERTER
All’inizio del funzionamento, viene utilizzata una notevole
quantità di energia elettrica per portare rapidamente la stanza
alla temperatura desiderata. Successivamente, l’unità seleziona in maniera automatica l’impostazione a ridotto consumo
per il funzionamento a risparmio energetico.
FUNZIONAMENTO ECONOMY
Quando è attiva la modalità operativa ECONOMY, la temperatura ambiente sarà leggermente più alta di quella impostata
in modalità raffreddamento e più bassa di quella impostata in
modalità riscaldamento. Quindi, la modalità ECONOMY è in
grado di risparmiare più energia rispetto alla modalità normale.
FLUSSO D’ARIA ORIZZONTALE: RAFFREDDAMENTO/
FLUSSO D’ARIA VERSO IL BASSO: RISCALDAMENTO
Per il raffreddamento, utilizzare il flusso d’aria orizzontale in
modo che l’aria non venga orientata direttamente contro gli
occupanti della stanza. Per il riscaldamento, utilizzare il flusso
d’aria verso il basso in modo da orientare il potente getto d’aria
calda verso il pavimento e creare un ambiente confortevole.
FLUSSO D’ARIA OMNIDIREZIONALE
(FUNZIONAMENTO A OSCILLAZIONE)
Il controllo tridimensionale della direzione del flusso d’aria (funzionamento a
oscillazione) è possibile tramite l’uso dei tasti comando dell’oscillazione del
flusso d’aria verso l’alto/il basso (UP/DOWN) e verso destra/sinistra (RIGHT/
LEFT). Poiché i pannelli che determinano la direzione del flusso d’aria verso
l’alto e verso il basso (UP/DOWN) sono attivati automaticamente in relazione
alla modalità di funzionamento dell’unità, è possibile impostare la direzione del
flusso d’aria in relazione appunto alla modalità di funzionamento della stessa.
FUNZIONAMENTO SUPER SILENZIOSO
Quando viene utilizzato il tasto FAN (VENTILATORE) per selezionare
la modalità QUIET (silenziosa), l’unità interna inizia a funzionare in
maniera estremamente silenziosa; il flusso d’aria dell’unità interna
viene ridotto per consentire un funzionamento più silenzioso.
FUNZIONE COMMUTAZIONE AUTOMATICA
La modalità di funzionamento (raffreddamento, deumidificazione, riscaldamento) si attiva automaticamente per mantenere la
temperatura impostata, che sarà sempre costante.
■ Funzione pulizia
GRIGLIA DI ASPIRAZIONE RIMOVIBILE
La griglia di aspirazione dell’unità interna può essere rimossa
per agevolare pulizia e manutenzione.
FILTRO ALLA CATECHINA DI MELA
Il FILTRO ALLA CATECHINA DI MELA utilizza l’elettricità statica per pulire le particelle sottili e la polvere presente nell’aria,
quale fumo di sigaretta e pollini troppo piccoli per essere visti.
FILTRO DEODORIZZANTE AGLI IONI
Il filtro deodora l’aria scomponendo gli odori assorbiti tramite
l’effetto ossidante e attenuante degli ioni prodotti dalle particelle ultrasottili della ceramica.
■ Telecomando
UNITÀ DI CONTROLLO SENZA FILI
L’unità di controllo senza fili consente di controllare comodamente il funzionamento del condizionatore.
UNITÀ DI CONTROLLO A FILO (OPZIONALE)
Può inoltre essere utilizzata un’unità di controllo a filo opzionale. L’unità di controllo remota dispone delle seguenti ulteriori
funzioni rispetto all’unità di controllo senza fili.
[Ulteriori funzioni delle unità di controllo a filo]
• Timer settimanale
• Timer set back temperatura
È inoltre possibile utilizzare contemporaneamente unità di
controllo a filo e senza fili. (ma le funzioni sono limitate).
Quando si selezionano le funzioni limitate tramite l’unità di
controllo remota, si avvertirà un segnale acustico; le spie di
FUNZIONAMENTO, TIMER e la terza spia inizieranno a lampeggiare.
[Funzioni limitate per le unità di controllo senza fili]
• 10°C HEAT OPERATION
• TIMER (timer ON (ACCESO), timer OFF (SPENTO) e timer
di programmazione)
• SLEEP TIMER
10°C HEAT OPERATION
La temperatura ambiente può essere mantenuta a 10°C in
modo da evitare che scenda troppo.
■ Funzione praticità
PROGRAMMAZIONE DEL TIMER
Il timer a programma consente di integrare le funzioni di spegnimento
(OFF) e di accensione (ON) in una singola sequenza. La sequenza
può essere costituita da 1 passaggio dallo spegnimento all’accensione,
o dall’accensione allo spegnimento, entro l’arco di 24 ore.
SLEEP TIMER
Premendo il tasto di spegnimento a tempo (SLEEP timer) durante la modalità di riscaldamento, la predisposizione del termostato
del condizionatore viene progressivamente diminuita durante il
periodo di funzionamento, mentre durante le modalità di raffreddamento o deumidificazione la predispozione del termostato viene progressivamente aumentata. Una volta trascorso il periodo
di tempo stabilito, l’unità si disattiva automaticamente.
9315345547-02_OM.indb 2
It-2
1/5/2016 2:36:00 PM
NOME DEI COMPONENTI
Fig. 1
Fig. 2
Fig. 3
Fig. 4
Fig. 5
Fig. 6
Per semplificare la spiegazione, l'illustrazione
riproduce tutti i possibili indicatori. Durante l'uso,
tuttavia, il display mostrerà solo gli indicatori che si
riferiscono alla modalità corrente.
It-3
9315345547-02_OM.indb 3
1/5/2016 2:36:00 PM
Fig. 1 Gruppo interno
Fig. 5 Telecomando
1 Pannello operativo di controllo (Fig. 2)
2 Tasto MANUAL AUTO
● Se si tiene premuto il tasto MANUAL AUTO
Trasmettitore di segnali
Tasto di MODALITÀ
Tasto RISCALDAMENTO 10 °C
Tasto ECONOMY
Tasto SLEEP
Tasto MODALITÀ TIMER
Tasto FAN
Tasto START/STOP
Tasto SET (Verticale)
Tasto SET (Orizzontale)
Tasto SWING
Tasto SET TEMP. di impostazione della
)
temperatura (
/
R Tasto TIMER SET di impostazione del
timer (
/
)
S Tasto CLOCK ADJUST di impostazione dell'ora
T Tasto CICLO DI PROVA
per più di 10 secondi, verrà avviata la modalità di raffreddamento forzato.
● La modalità di raffreddamento forzato viene
utilizzata al momento dell'installazione.
Può essere usata solo da personale autorizzato.
● Se la modalità di raffreddamento forzato viene
avviata casualmente, premere il tasto START/
STOP per interrompere il funzionamento.
● Premere il tasto RIPRISTINO INDICATORE
FILTRO.
3
4
5
6
Indicatore (Fig. 3)
Ricevitore di segnale telecomando
Spia luminosa OPERATION (verde)
Spia luminosa TIMER (arancione)
● Se la spia luminosa TIMER lampeggia
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
● Questo tasto serve durante l'installazione
del condizionatore d'aria e non deve essere
usato in condizioni normali in quanto causa
un malfunzionamento del termostato del
gruppo interno.
quando il timer è in funzione, significa che si
è verificato un errore nell'impostazione del
timer (vedere pag. 18 Riavvio automatico).
● Se il tasto viene premuto durante il normale
funzionamento, il gruppo interno passa alla modalità di prova; la spia luminosa OPERATION
e la spia luminosa TIMER del gruppo interno
inizieranno a lampeggiare simultaneamente.
7 Spia luminosa ECONOMY (verde)
● La spia luminosa ECONOMY si accende
se sono attive la MODALITÀ ECONOMY e
RISCALDAMENTO 10 °C.
GRIGLIA DI ASPIRAZIONE (Fig.4)
Pannello frontale
Filtro dell'aria
Aletta direzionale del flusso d'aria
Diffusore potenza
Aletta destra-sinistra
(dietro l'aletta direzionale del flusso d'aria)
D Tubo flessibile di drenaggio
E Filtro di pulizia dell'aria
8
9
0
A
B
C
● Per interrompere la modalità di prova, premere il tasto START/STOP per arrestare il
condizionatore d'aria.
U
V
W
X
Y
Z
[
\
]
^
Tasto RESET
Display del telecomando (Fig.6)
Display di impostazione della temperatura
Display della modalità operativa
Display SLEEP TIMER
Indicatore di trasmissione
Display velocità del ventilatore
Display SWING
Display modalità timer
Display orologio
It-4
9315345547-02_OM.indb 4
1/5/2016 2:36:00 PM
PREPARAZIONE
AVVERTENZA
Inserire l'alimentazione elettrica
1
● Prestare particolare attenzione per evitare
che neonati e bambini ingoino accidentalmente le batterie.
Accendere il disgiuntore di circuito
ATTENZIONE
Carica batterie (AAA/R03/LR03  2)
1
Premere e far scorrere il coperchio del vano batterie
sul lato opposto per aprirlo.
Far scorrere in direzione della freccia tenendo premuto il simbolo
2
3
.
Inserire le batterie.
Assicurarsi di allineare correttamente le polarità delle batterie (
).
Chiudere il coperchio del vano batterie.
Impostazione dell'ora corrente
1
2
Premere il tasto CLOCK ADJUST di impostazione
dell'ora (Fig. 5 S).
Utilizzare la punta di una penna a sfera o un altro oggetto di piccole dimensioni per premere il tasto.
Premere i tasti TIMER SET di impostazione del timer (
) (Fig. 5 R) per regolare l'orologio sull'ora corrente.
tasto:
tasto:
/
Premere per spostare avanti l'ora.
Premere per spostare indietro l'ora.
(Ogni volta che si premono questi tasti, l'ora viene modificata con incrementi
di 1 minuto; tenere premuti i tasti per modificare l'ora rapidamente con incrementi di 10 minuti.)
3
● Per evitare problemi di funzionamento del
telecomando o danni allo stesso:
- Collocare il telecomando in un posto in cui
non sia esposto alla luce solare diretta o
ad un calore eccessivo.
- Estrarre le batterie se si prevede di non
utilizzare l’apparecchio per un periodo di
tempo prolungato.
- Le batterie esaurite vanno
immediatamente rimosse e smaltite
secondo le leggi ed i regolamenti locali
vigenti.
● Se il liquido perso dalle batterie dovesse
entrare in contatto con pelle, occhi o bocca,
lavare immediatamente con abbondante
acqua pulita e consultare il medico.
● Ostacoli frapposti tra il telecomando e
l’unità interna, come tende o muri, possono
compromettere l’adeguata trasmissione dei
segnali.
● Non sottoporre il telecomando a forti urti.
● Non versare acqua sul telecomando.
● Non cercare di ricaricare le batterie scariche.
● Non utilizzare batterie a secco ricaricate.
Utilizzare esclusivamente batterie del tipo
specificato.
Non utilizzare insieme batterie vecchie e
nuove o di tipo diverso.
Per un uso normale la durata delle batterie è di circa 1 anno. Se la portata del telecomando si riduce sensibilmente, sostituire le batterie e premere il tasto “RESET”
(RIPRISTINA) con la punta di una penna
a sfera o di un oggetto simile.
Premere di nuovo il tasto CLOCK ADJUST di impostazione dell'ora (Fig. 5 S).
In questo modo si completa l'impostazione dell'ora e l'orologio inizia a funzionare.
Utilizzo del telecomando
● Per un funzionamento corretto, il telecomando deve essere rivolto verso il ricevitore di
segnale (Fig. 3 4).
● Campo operativo: circa 7 m.
● Quando il condizionatore riceve un segnale viene emesso un bip.
● In assenza del bip, premere di nuovo il tasto del telecomando.
Supporto telecomando
Inserire
Premere
Viti
1 Montare il Supporto. 2 Fissare il Telecomando.
Scorrere
verso l'alto
Estrarre
3 Rimuovere il Telecomando
(per utilizzarlo tenendolo in
mano).
It-5
9315345547-02_OM.indb 5
1/5/2016 2:36:00 PM
FUNZIONAMENTO
Selezione della modalità
1
2
Premere il tasto START/STOP (Fig.5 M).
La spia luminosa OPERATION (verde) del gruppo interno (Fig. 3 5) si accende.
Il condizionatore d'aria inizia a funzionare.
Premere il tasto della MODALITÀ (Fig.5 G) per selezionare la modalità desiderata.
Ogni volta che si preme questo tasto, la modalità cambia nel seguente ordine.
RAFFREDDAMENTO
SECCO
▲
▲
▲
AUTO
▲
▲
RISCALDAMENTO
VENTILATORE
Dopo circa 3 secondi, riapparirà il display intero.
Esempio: con impostazione su COOL.
Impostazione del termostato
Premere il tasto SET TEMP. di impostazione della temperatura
(Fig. 5 Q).
tasto : consente di aumentare l'impostazione del termostato.
tasto : consente di ridurre l'impostazione del termostato.
● Impostazioni del termostato:
AUTO ....................................18 - 30 °C
Riscaldamento ......................16 - 30 °C
Raffreddamento/Secco .........18 - 30 °C
Il termostato non può essere utilizzato per impostare la temperatura ambiente durante
la modalità VENTILATORE (la temperatura non apparirà sul display del telecomando).
Dopo circa 3 secondi, riapparirà il display intero.
Esempio: con impostazione su 26 °C.
L'impostazione del termostato deve essere considerata un valore standard e può
differire leggermente dalla temperatura ambiente effettiva.
Impostazione della velocità del ventilatore
Premere il tasto FAN (Fig. 5 L).
▲
▲
▲
▲
▲
Ogni volta che si preme questo tasto, la velocità del ventilatore cambia nel seguente ordine:
AUTO
ALTA
MEDIA
BASSA
SILENZIOSA
Dopo circa 3 secondi, riapparirà il display intero.
Impostazione AUTO:
Riscaldamento : il ventilatore funziona in modo da ottimizzare la circolazione dell'aria calda.
Tuttavia, il ventilatore funziona ad una velocità molto bassa quando la
temperatura dell'aria che fuoriesce dal gruppo interno è bassa.
Raffreddamento : man mano che la temperatura ambiente si avvicina all'impostazione
del termostato, la velocità del ventilatore si riduce.
Ventilatore : il ventilatore funziona a bassa velocità.
Il ventilatore funziona con un'impostazione molto bassa durante la modalità Monitor e
all'avvio della modalità Riscaldamento.
Esempio: con impostazione su AUTO.
Funzionamento SUPER-SILENZIOSO
Impostazione modalità silenziosa:
Viene avviata la modalità SUPER-SILENZIOSA. Il flusso d'aria del gruppo interno si
ridurrà per limitare la rumorosità.
● La modalità SUPER-SILENZIOSA non può essere utilizzata con la modalità Secco. (Lo
stesso vale se si seleziona la modalità Secco durante il funzionamento AUTOMATICO).
● Durante il funzionamento nella modalità super-silenziosa, l'efficienza del riscaldamento e del raffreddamento sarà leggermente inferiore. Se la stanza non si riscalda/
raffredda quando si utilizza la modalità SUPER-SILENZIOSA, regolare la velocità
del ventilatore del condizionatore.
It-6
9315345547-02_OM.indb 6
1/5/2016 2:36:00 PM
FUNZIONAMENTO
Arresto del funzionamento
Premere il tasto START/STOP (AVVIO/ARRESTO) (Fig. 5 M).
La spia OPERATION (FUNZIONAMENTO) si spegnerà.
MODALITÀ di funzionamento
AUTO:
● Se è selezionato AUTO (commutazione automatica), il condizionatore d'aria seleziona la modalità operativa appropriata (raffreddamento o riscaldamento) a seconda della temperatura ambiente effettiva.
● Quando viene selezionato AUTO (commutazione automatica) per la prima volta, il ventilatore gira lentamente per alcuni minuti mentre l'unità interna valuta le condizioni della stanza e seleziona la corretta modalità di funzionamento.
La temperatura ambiente è superiore rispetto a quella stabilita nella relativa
impostazione → Modalità di raffreddamento o modalità di deumidificazione
La temperatura ambiente è simile a quella stabilita nella relativa impostazione → Determinata dalla temperatura esterna
La temperatura ambiente è inferiore rispetto a quella stabilita nella relativa
impostazione → Modalità di riscaldamento
Raffreddamento o Deumidificazione
Temperatura
stabilita nell'impostazione
temperatura
Determinata dalla
temperatura esterna
Riscaldamento
● Quando il condizionatore ha avvicinato la temperatura ambiente a quella impostata sul termostato, inizia la funzione di
monitoraggio. Nella modalità operativa di monitoraggio, il ventilatore funziona a velocità bassa. Se in seguito la temperatura ambiente dovesse cambiare, il condizionatore d'aria selezionerà nuovamente il funzionamento appropriato
(riscaldamento, raffreddamento) per adattare la temperatura al valore impostato sul termostato.
● Se la modalità selezionata automaticamente dall'unità non è quella desiderata, selezionare una delle modalità operative [HEAT, COOL, DRY, FAN (RISCALDAMENTO, RAFFREDDAMENTO, DEUMIDIFICAZIONE, VENTILAZIONE)].
RISCALDAMENTO:
● Utilizzarlo per riscaldare la stanza.
● Quando si seleziona la modalità riscaldamento, il condizionatore funzionerà ad una velocità di ventilazione molto bassa per circa 3-5 minuti,
dopodiché passerà all'impostazione di ventilazione selezionata. Questo
lasso di tempo è fornito per consentire all'unità interna di riscaldarsi prima
di iniziare a funzionare a pieno regime.
● Quando la temperatura ambiente è molto bassa, sul gruppo esterno potrebbe formarsi del ghiaccio, riducendone di conseguenza le prestazioni.
Per eliminare questo ghiaccio, l'unità avvierà automaticamente di tanto
in tanto il ciclo sbrinamento. Durante lo sbrinamento automatico, la spia
OPERATION (FUNZIONAMENTO) lampeggerà e il ciclo di riscaldamento
verrà interrotto.
● Dopo l'avvio della funzione riscaldamento, l'ambiente impiegherà qualche
minuto per riscaldarsi.
RAFFREDDAMENTO:
● Utilizzarlo per il raffreddamento della stanza.
In modalità Riscaldamento:
Impostare il termostato su una temperatura
più alta della temperatura ambiente corrente. La modalità Riscaldamento non funziona se il termostato è impostato su una
temperatura più bassa di quella ambiente.
In modalità Raffreddamento/Deumidificazione:
Impostare il termostato su una temperatura più bassa della temperatura ambiente
corrente. Le modalità Raffreddamento e
Deumidificazione non funzionano se il termostato è impostato su una temperatura
più alta di quella ambiente (in modalità Raffreddamento, funzionerà solo il ventilatore).
In modalità Ventilazione:
Non è possibile utilizzare l’unità per riscaldare e raffreddare l’ambiente.
● Durante il funzionamento in modalità raffreddamento, il ventilatore dell'unità interna potrebbe arrestarsi di tanto in tanto
(controllo del ventilatore dell'unità interna per il risparmio energetico).
DEUMIDIFICAZIONE:
● Si utilizza per raffreddare leggermente l'ambiente e deumidificarlo.
● Non è possibile riscaldare l'ambiente in modalità deumidificazione.
● In modalità deumidificazione, l'unità funziona a velocità bassa; per regolare l'umidità dell'ambiente, il ventilatore del gruppo interno potrebbe arrestarsi di tanto in tanto. Inoltre, il ventilatore potrebbe funzionare a velocità
molto bassa durante il processo di regolazione dell'umidità dell'ambiente.
● La velocità del ventilatore non può essere modificata manualmente se è
stata selezionata la modalità Deumidificazione.
VENTILATORE:
● Si utilizza per far circolare l'aria nell'ambiente.
Controllo del ventilatore dell'unità interna per il risparmio energetico:
Quando l'unità esterna viene arrestata e il
ventilatore dell'unità interna smette di ruotare, si attiva il funzionamento in risparmio
energetico.
Nell'impostazione iniziale, questa funzione
è attivata.
Per disattivarla, contattare l'installatore o
il personale tecnico autorizzato. Anche nel
caso in cui l'impostazione sia stata modificata, se la velocità del ventilatore in modalità raffreddamento o deumidificazione
è impostata su “AUTO”, questa funzione
continuerà a essere attiva per impedire la
diffusione dell'umidità penetrata all'interno.
It-7
9315345547-02_OM.indb 7
1/5/2016 2:36:01 PM
FUNZIONE TIMER
Prima di utilizzare la funzione timer, assicurarsi che il telecomando sia impostato sull'ora attuale corretta (☞ P. 5).
Utilizzo con timer ON (ACCESO) o timer OFF (SPENTO)
1
Premere il tasto START/STOP (Fig. 5 M)
(se l'unità è già in funzione, procedere al passaggio 2).
La spia luminosa OPERATION (verde) del gruppo interno (Fig. 3 5) si accende.
2
Premere il tasto TIMER MODE (MODALITÀ TIMER) (Fig. 5 K)
per selezionare il funzionamento con timer OFF (SPENTO)
o timer ON (ACCESO).
PROGRAM (PROGRAMMA) (OFF  ON, OFF  ON)
La Spia Luminosa (arancione) del TIMER del gruppo interno (Fig. 3 6) si accenderà.
3
Utilizzare i tasti TIMER SET (Fig. 5 R) per regolare l'ora desiderata di OFF (SPEGNIMENTO) oppure ON (ACCENSIONE).
Impostare l'ora mentre il display lampeggia (continuerà a lampeggiare per
circa 5 secondi).
tasto:
tasto:
Modifica delle Impostazioni del Timer
Eseguire i passaggi 2 e 3.
Arresto del Funzionamento del Condizionatore d'Aria mentre il Timer è in Funzione
Premere il tasto START/STOP (AVVIO/ARRESTO).
▲
▲
▲
▲
Ogni volta che il tasto viene premuto, la funzione timer cambia secondo l'ordine seguente:
ANNULLA
OFF
ON
Annullamento del Timer
Utilizzare il tasto TIMER MODE (MODALITÀ
TIMER) per selezionare “CANCEL” (ANNULLA).
Il condizionatore d'aria ritornerà al funzionamento normale.
Modifica delle Condizioni Operative
Per modificare le condizioni operative (Modalità, Velocità Ventilatore, Impostazione
Termostato, modalità SUPER-SILENZIOSA),
impostare il timer, attendere che riappaia il display intero, quindi premere i tasti appositi per
modificare la condizione operativa desiderata.
Premere per spostare avanti l'ora.
Premere per spostare indietro l'ora.
Dopo circa 5 secondi, riapparirà il display intero.
Utilizzo del Timer di programmazione
1
Premere il tasto START/STOP (Fig. 5 M).
(se l'unità è già in funzione, procedere al passaggio 2).
La spia luminosa OPERATION (FUNZIONAMENTO) (verde) del gruppo interno (Fig. 3 5) si accende.
2
3
Impostare le ore desiderate per timer OFF (SPEGNIMENTO) e timer ON (ACCENSIONE).
Annullamento del Timer
Utilizzare il tasto TIMER MODE (MODALITÀ
TIMER) per selezionare “CANCEL” (ANNULLA).
Il condizionatore d'aria ritornerà al funzionamento normale.
Modifica delle Impostazioni del Timer
Fare riferimento alla sezione “Utilizzo con timer ON (ACCESO) o timer OFF
(SPENTO)” per impostare la modalità e le ore desiderate.
Dopo circa 3 secondi, riapparirà il display intero.
La spia luminosa (arancione) del TIMER del gruppo interno (Fig. 3 6) si accenderà.
1. Seguire le istruzioni fornite nella sezione
“Utilizzo con timer ON (ACCESO) o timer
OFF (SPENTO)” per selezionare le impostazioni del timer da modificare.
Premere il tasto TIMER MODE (MODALITÀ TIMER)
(Fig. 5 K) per selezionare la funzione timer di PRO-
2. Premere il tasto TIMER MODE (MODALITÀ
TIMER) per selezionare OFF
ON oppuON.
re OFF
GRAMMAZIONE (verrà visualizzato OFF
ON ).
ON o OFF
Il display mostrerà alternativamente “OFF timer” e “ON timer”, quindi cambierà
per mostrare l'impostazione dell'ora della funzione che si avvierà per prima.
● Il timer di programmazione avvierà il funzionamento. (Se ON timer è stato
selezionato per funzionare per prima, l'unità arresterà il funzionamento a
questo punto.)
Dopo circa 5 secondi, riapparirà il display intero.
Informazioni sul Timer di programmazione
Arresto del Funzionamento del Condizionatore d'Aria mentre il Timer è in Funzione
Premere il tasto START/STOP (AVVIO/ARRESTO).
Modifica delle Condizioni Operative
Per modificare le condizioni operative (Modalità, Velocità Ventilatore, Impostazione
Termostato, modalità SUPER-SILENZIOSA),
impostare il timer, attendere che riappaia il display intero, quindi premere i tasti appositi per
modificare la condizione operativa desiderata.
● Il timer di programmazione consente di integrare le funzioni OFF timer e ON timer in
una sola sequenza. La sequenza può prevedere 1 transizione da OFF timer a ON
timer oppure da ON timer a OFF timer, in un periodo di 24 ore.
● La 1a funzione del timer ad attivarsi sarà quella impostata più vicino all'ora at-
tuale. L'ordine delle funzioni è indicato dalla freccia nel Display del Telecomando
(OFF  ON oppure OFF  ON).
● Il Timer di programmazione può essere utilizzato ad esempio per arrestare automa-
ticamente il condizionatore d'aria (OFF timer) quando si va a dormire e riaccenderlo
poi automaticamente (ON timer) alla mattina prima del risveglio.
9315345547-02_OM.indb 8
It-8
1/5/2016 2:36:01 PM
FUNZIONE SLEEP TIMER (SPEGNIMENTO AUTOMATICO)
A differenza di altre funzioni con timer, SLEEP timer è utilizzata per impostare il periodo di funzionamento, superato il quale il condizionatore d'aria verrà spento.
Utilizzo di SLEEP Timer
Annullamento del Timer:
Mentre il condizionatore d'aria è in funzione o è spento, premere il tasto SLEEP (Fig. 5 J).
La Spia Luminosa (verde) OPERATION (FUNZIONAMENTO) del gruppo interno (Fig. 3 5)
si accende e la Spia Luminosa (arancione) del TIMER (Fig. 3 6) si accende.
Utilizzare il tasto TIMER MODE (MODALITÀ
TIMER) per selezionare “CANCEL” (ANNULLA).
Il condizionatore d'aria ritornerà al funzionamento normale.
Arresto del condizionatore d'aria durante la Funzione Timer:
Modifica delle Impostazioni del Timer
Premere il tasto START/STOP (AVVIO/ARRESTO).
Premere nuovamente il tasto SLEEP (Fig. 5 J) e impostare
/
)
l'ora utilizzando i tasti TIMER SET (IMPOSTA TIMER) (
(Fig. 5 R).
Impostare l'ora mentre il display Timer Mode (Modalità Timer) lampeggia (continuerà a
lampeggiare per circa 5 secondi).
tasto:
tasto:
Premere per spostare avanti l'ora.
Premere per spostare indietro l'ora.
Dopo circa 5 secondi, riapparirà il display intero.
Informazioni su SLEEP Timer
Per evitare un eccessivo riscaldamento o raffreddamento durante il sonno, la funzione SLEEP timer modifica automaticamente l'impostazione del termostato secondo la programmazione dell'ora impostata. Quando l'ora programmata è trascorsa, il condizionatore
d'aria si arresta completamente.
In funzione Riscaldamento:
Quando è impostato SLEEP timer, l'impostazione del termostato viene abbassata automaticamente di 1 °C ogni 30 minuti.
Quando l'impostazione del termostato viene abbassata per un
totale di 4 °C, l'impostazione raggiunta in quel momento viene
mantenuta fino a quando l'ora impostata è trascorsa e quindi il
condizionatore d'aria si spegne automaticamente.
Impostazione SLEEP timer
In funzione Raffreddamento/Secco:
Quando è impostato SLEEP timer, l'impostazione del termostato
viene alzata automaticamente di 1 °C ogni ora. Quando l'impostazione del termostato è stata alzata per un totale di 2 °C,
l'impostazione raggiunta in quel momento viene mantenuta fino
a quando l'ora impostata è trascorsa e quindi il condizionatore
d'aria si spegne automaticamente.
Impostazione SLEEP timer
Temp. impost.
1 °C 2 °C
3 °C
Ora
impostata
4 °C
30
minuti
1 ora
Temp.
impost.
1 ora
1 °C
2 °C
1 ora
30 minuti
Ora
impostata
It-9
9315345547-02_OM.indb 9
1/5/2016 2:36:01 PM
REGOLAZIONE DELLA DIREZIONE DI CIRCOLAZIONE DELL'ARIA
● Regolare il flusso dell'ARIA verso l'alto, il basso, a sinistra e a destra mediante i tasti AIR DIRECTION (Direzione aria) sul telecomando.
● Utilizzare i tasti AIR DIRECTION (Direzione aria) dopo che il gruppo interno inizia a funzionare e le alette direzionali del flusso d'aria si
arrestano.
AVVERTENZA
Regolazione Direzione dell'Aria Verticale
Premere il tasto SET (Verticale) (Fig. 5 N).
Ogni volta che si preme il tasto, la gamma delle direzioni dell'aria cambierà nel modo
seguente:
1
2
3
4
5
6
Tipi di Impostazioni della Direzione del flusso d'Aria:
1,2,3,4,5,6: In modalità Riscaldamento/Raffreddamento/Secco
Il display del Telecomando non
cambia.
1
2
3
4
5
6
● Utilizzare le regolazioni della direzione dell’aria nelle gamme mostrate sopra.
● La direzione del flusso d'aria verticale è impostata automaticamente come mostrato,
secondo il tipo di funzionamento selezionato.
In modalità Raffreddamento/Secco
: Flusso orizzontale 1
In modalità Riscaldamento
: Flusso verso il basso 5
● Durante il funzionamento in modalità AUTO, per i primi minuti il flusso d'aria sarà
orizzontale 1; la direzione dell'aria non può essere regolata durante questo periodo.
● Direzione 1
2
Cambia solo la direzione dell'aletta direzionale del flusso d'aria; la direzione del
diffusore di potenza non cambia.
L'impostazione della direzione del flusso d'aria diventerà temporaneamente 1 quando la temperatura del flusso d'aria è bassa all'avvio della modalità Riscaldamento.
● Non infilare mai le dita o corpi estranei
all'interno delle bocche di uscita, perché il
ventilatore interno gira ad alta velocità e potrebbe provocare lesioni.
● Utilizzare sempre il tasto SET (IMPOSTA) del Telecomando per regolare le
alette del flusso d'aria verticale. Il tentativo di muoverle manualmente potrebbe
causare un funzionamento non corretto;
in tal caso, arrestare il funzionamento e
riavviare. Le alette dovrebbero iniziare
a muoversi di nuovo correttamente.
● Durante l’utilizzo nelle modalità Raffreddamento e Deumidificazione, non
impostare le alette direzionali del flusso
d’aria nella gamma Riscaldamento (4 6) per lunghi periodi di tempo, poiché
il vapore acqueo potrebbe condensare
vicino alle alette di uscita provocando il
gocciolamento di acqua dal condizionatore d’aria. In modalità Raffreddamento
e Secco, se le Alette di Direzione del
Flusso d'aria sono lasciate nella gamma
di riscaldamento per più di 20 minuti,
ritorneranno automaticamente nella posizione 3.
● Quando l’apparecchio è utilizzato in locali dove sono presenti neonati, bambini, persone anziane o ammalate, quando si effettuano le impostazioni occorre
considerare attentamente la direzione
dell'aria e la temperatura ambiente.
● Dopo l'avvio della modalità AUTO/RISCALDAMENTO e del tempo di sbrinamento
automatico (vedere pagina 16), il flusso d'aria sarà orizzontale 1.
La direzione del flusso d'aria non può comunque essere regolata all'inizio della modalità AUTO.
Regolazione orizzontale della direzione dell'aria
Premere il tasto SET (Orizzontale) (Fig. 5 O).
● Ogni volta che si preme il tasto, la gamma delle direzioni dell'aria cambierà nel modo
seguente:
1
2
3
4
5
Il display del Telecomando
non cambia.
1
2
3
4
5
It-10
9315345547-02_OM.indb 10
1/5/2016 2:36:01 PM
FUNZIONE SWING (OSCILLAZIONE)
Avviare il condizionatore d'aria prima di eseguire questa procedura.
Selezione della Funzione SWING
Premere il tasto SWING (Fig. 5 P).
Il display SWING (Fig. 6 \) si illuminerà.
Ogni volta che si preme il tasto SWING, la modalità cambia nel seguente ordine.
Up/down swing operation
Swing operation stops
Left/right swing operation
Up/down/left/right swing operation
Arresto della funzione SWING
Premere il tasto SWING e selezionare STOP.
La direzione del flusso d'aria ritornerà all'impostazione presente prima dell'inizio
dell'oscillazione.
Informazioni sulla Funzione Swing
● Oscillazione verticale: la funzione Swing inizia utilizzando
l'intervallo seguente in base alla direzione corrente del flusso d'aria.
La direzione del flusso d'aria è 1–4 (per le modalità raffreddamento, secco).
Con l'aletta superiore di direzione del flusso d'aria in
posizione orizzontale, l'aletta inferiore si muove (oscilla)
in modo da orientare il flusso d'aria su una vasta area.
La direzione del flusso d'aria è 3-6 (per la modalità riscaldamento).
Con le alette di direzione del flusso d'aria orientate
verso il basso o in posizione diritta, il flusso viene
orientato prevalentemente verso il pavimento.
● Oscillazione laterale: le alette di direzione del flusso d'aria
si muovono (oscillano) orientando il flusso d'aria a sinistra e
a destra.
● Oscillazione verticale/laterale: le alette di direzione del flusso d'aria si muovono (oscillano) orientando il flusso d'aria
sia in alto e in basso che a sinistra e a destra.
● La funzione SWING può arrestarsi temporaneamente quando il ventilatore del condizionatore d'aria non è in funzione
o quando funziona a velocità molto basse.
● Se durante l'oscillazione verticale si preme il tasto SET
(Verticale), l'oscillazione verticale si arresta e se durante
l'oscillazione laterale si preme il tasto SET (Orizzontale),
l'oscillazione laterale si arresta.
FUNZIONE ECONOMY (ECONOMIA)
Avviare il Condizionatore d'Aria prima di eseguire questa procedura.
Utilizzo della Funzione ECONOMY
Premere il tasto ECONOMY (Fig.5 I).
La spia luminosa ECONOMY (verde) (Fig. 3 7) si accenderà.
La funzione ECONOMY si avvia.
Arresto della funzione ECONOMY
● Indicator Lamp
OPERATION
TIMER
ECONOMY
: Lighting
: OFF
Premere nuovamente il tasto ECONOMY (Fig.5 I).
La Spia Luminosa (verde) OPERATION (FUNZIONAMENTO) (Fig. 3 7) si spegnerà.
Inizia il funzionamento normale.
Informazioni sulla funzione ECONOMY
Al massimo della resa, la Funzione ECONOMY rappresenta circa il 70% del funzionamento normale del condizionatore d'aria nelle
funzioni di raffreddamento e riscaldamento.
● Se l'ambiente non viene raffreddato (o riscaldato) adeguatamente con la funzione ECONOMY, selezionare il funzionamento
normale.
● Durante il periodo di monitoraggio in modalità AUTO, il funzionamento del condizionatore d'aria non passerà a ECONOMY anche se questa funzione viene selezionata premendo il tasto operativo ECONOMY.
● Quando è attiva la modalità operativa ECONOMY, la temperatura ambiente sarà leggermente più alta di quella impostata in
modalità raffreddamento e più bassa di quella impostata in modalità riscaldamento. Pertanto, la modalità ECONOMY consente
di risparmiare più energia rispetto ad altre modalità standard.
● Nei condizionatori d'aria multitipo, la modalità operativa ECONOMY è disponibile solo per il gruppo interno impostato.
It-11
9315345547-02_OM.indb 11
1/5/2016 2:36:01 PM
10 °C FUNZIONE RISCALDAMENTO
Utilizzo della FUNZIONERISCALDAMENTO 10 °C
Premere il tasto RISCALDAMENTO 10 °C (Fig.5 H)
La spia luminosa (verde) OPERATION (Fig. 3 5) si spegnerà e la spia luminosa (verde)
ECONOMY (Fig. 3 7) si accenderà.
Per arrestare la funzione RISCALDAMENTO 10 °C
Premere il tasto START/STOP (Fig.5 M)
Mentre la FUNZIONE RISCALDAMENTO 10 °C è in corso, è possibile
utilizzare solo le funzioni seguenti.
•
SWING
● Indicator Lamp
OPERATION
Il funzionamento si arresta e la spia luminosa ECONOMY (verde) (Fig. 3 7) si arresta.
Informazioni sulla FunzioneRISCALDAMENTO 10°C
• La modalità Riscaldamento non funzionerà se la temperatura ambiente è sufficientemente alta.
La temperatura ambiente può essere mantenuta a 10 °C premendo il tasto RISCALDAMENTO 10 °C (Fig.5 H) per evitare che si abbassi eccessivamente.
• Sui condizionatori d'aria multitipo, se per il riscaldamento si utilizza un altro gruppo
interno, la temperatura della stanza dove è applicata la funzione "RISCALDAMENTO
10 °C" aumenta. Quando si utilizza la funzione RISCALDAMENTO 10 °C, si consiglia
di impostare la modalità "RISCALDAMENTO 10 °C" per tutti i gruppi interni.
TIMER
ECONOMY
: Lighting
: OFF
FUNZIONE MANUAL AUTO (MANUALE AUTOMATICA)
Utilizzare la funzione MANUAL AUTO nel caso in cui il Telecomando andasse perso o fosse comunque non disponibile.
Utilizzo dei Controlli dell'Unità Principale
Premere il tasto MANUAL AUTO (Fig. 2 2) per più di 3 secondi
e per meno di 10 secondi sul pannello di controllo dell'unità
principale.
Per arrestare il funzionamento, premere nuovamente il tasto MANUAL AUTO (Fig. 2 2).
(I comandi si trovano all'interno della griglia di aspirazione)
● Quando il condizionatore d'aria è
azionato mediante i comandi sul tasto
MANUAL AUTO, funzionerà come nella
modalità AUTO selezionata sul Telecomando (vedere pag. 7).
● La velocità del ventilatore selezionata
sarà “AUTO” e l'impostazione del termostato sarà standard. (24 °C)
It-12
9315345547-02_OM.indb 12
1/5/2016 2:36:01 PM
PULIZIA E MANUTENZIONE
ATTENZIONE
● Prima di pulire il prodotto, assicurarsi di averlo spento e di aver scollegato l’alimentazione.
● Prima di avviare il funzionamento, verificare che la griglia di aspirazione sia completamente chiusa.
La chiusura incompleta della griglia di aspirazione potrebbe compromettere il corretto funzionamento
o le prestazioni del condizionatore d’aria.
● Non toccare le alette in alluminio dello scambiatore di calore integrato nell’unità interna per evitare
lesioni personali durante la manutenzione dell’unità.
● Non esporre l’unità interna a insetticidi liquidi o lacche per capelli.
● Non posizionarsi su superfici scivolose, poco stabili o irregolari durante le operazioni di manutenzione dell’unità.
Pulizia della Griglia di Aspirazione
1. Rimuovere la Griglia di Aspirazione.
1 Posizionare le dita sulle estremità inferiori del pannello
della griglia e sollevare quest'ultima in avanti; se l'asportazione della griglia risulta difficoltosa, continuare a sollevare verso l'alto per rimuoverla.
2 Tirare oltrepassando il gancio intermedio e aprire la griglia di aspirazione disponendola in direzione orizzontale.
Pulizia del Filtro dell'Aria
1. Aprire la Griglia di Aspirazione e rimuovere il filtro dell'aria.
Sollevare la maniglia del filtro dell'aria, scollegare le 2 linguette inferiori ed estrarlo.
Maniglia del filtro dell'aria
Griglia di Aspirazione
Ganci (2 punti)
2
2
1
1
Albero di montaggio
2. Rimuovere la polvere con un aspirapolvere o mediante lavaggio.
Dopo il lavaggio, far asciugare bene in un luogo riparato.
3. Sostituire il Filtro dell'Aria e chiudere la
Griglia di Aspirazione.
Manopola
1 Allineare i lati del filtro dell'aria rispetto al pannello e
spingere a fondo, assicurandosi che le 2 linguette inferiori si reinseriscano correttamente nei fori appositi nel
pannello.
2. Pulire con acqua.
Rimuovere la polvere con un aspirapolvere, pulire l'unità con
acqua calda e asciugare con un panno pulito e morbido.
3. Sostituire la Griglia di Aspirazione.
1 Tirare completamente le manopole.
2 Tenere la griglia orizzontale e fissare gli alberi di montaggio a sinistra e a destra nei cuscinetti posti nella parte superiore del pannello.
3 Premere nel punto indicato dalla freccia sullo schema e
chiudere la griglia di aspirazione.
Griglia di Aspirazione
Albero di montaggio
2
2
1
Manopola
2 Chiudere la Griglia di Aspirazione. Ganci (2 punti)
(A titolo di esempio, l'illustrazione mostra l'unità senza griglia
di aspirazione installata).
● La polvere può essere rimossa dal filtro dell'aria con un
aspirapolvere o lavando il filtro in una soluzione di detergente delicato e acqua calda. Se il filtro viene lavato, farlo
asciugare bene in un luogo riparato prima di reinstallarlo.
● Se la polvere si accumula sul filtro dell'aria, il flusso di aria
risulterà ridotto, l'efficienza di funzionamento diminuirà e
aumenterà il rumore.
● Durante i periodi di utilizzo regolare, i Filtri dell'Aria devono
essere puliti ogni 2 settimane.
1
Sostegno
● Non utilizzare il condizionatore d'aria con la griglia di
aspirazione aperta.
● Quando viene utilizzata per lunghi periodi, l'unità può accumulare polvere al suo interno, con conseguente riduzione delle
prestazioni. Oltre ad effettuare la normale pulizia e manutenzione, si consiglia di ispezionare l'unità regolarmente. Per ulteriori
informazioni, rivolgersi al personale dell'assistenza autorizzato.
● Per la pulizia del corpo dell'unità, non utilizzare acqua a temperature superiori a 40 °C, detergenti abrasivi o agenti volatili
come benzene o diluenti.
● Se l'unità deve rimanere spenta per almeno 1 mese, far funzionare il condizionatore in modalità ventilazione per mezza giornata per consentire ai componenti interni di asciugarsi adeguatamente.
It-13
9315345547-02_OM.indb 13
1/5/2016 2:36:01 PM
PULIZIA E MANUTENZIONE
Installazione del Filtro di Pulizia dell'Aria
1. Aprire la Griglia di Aspirazione e rimuovere i Filtri dell'aria.
Sostituzione dei Filtri di pulizia
dell'aria sporchi
Sostituire i filtri con i seguenti componenti (acquistati separatamente).
● FILTRO ALLA CATECHINA DI MELA: UTR-FA13-1
● FILTRO DEODORIZZANTE AGLI IONI: UTR-FA13-2
1. Aprire la Griglia di Aspirazione e rimuovere i Filtri dell'aria.
Filtro dell'Aria (Destra e Sinistra)
2. Montare il filtro di pulizia dell'aria (composto da 2 pezzi).
1 Inserire il filtro di pulizia dell'aria nel relativo telaio.
Set filtro di pulizia dell'aria
Telaio del filtro di pulizia dell'aria
Filtro dell'Aria (Destra e Sinistra)
2. Sostituirli con 2 nuovi Filtri di pulizia dell'aria.
1 Rimuovere i vecchi filtri di pulizia dell'aria in ordine inverso rispetto a quello d'installazione.
2 Procedere come per l'installazione del set di filtri di pulizia dell'aria.
Filtro di pulizia dell'aria
2 Agganciare il fermo su entrambe le estremità del filtro
ai due ganci sulla parte posteriore del telaio del filtro di
pulizia dell'aria.
3. Installare i 2 nuovi Filtri dell'aria e chiudere la Griglia di Aspirazione.
Ganci (2 punti sul retro)
Filtro dell'Aria (Destra e Sinistra)
Informazioni sui Filtri di Pulizia dell'Aria
Fermi (2 punti)
Evitare che il filtro di pulizia dell'aria sporga dal telaio.
3 Agganciare gli 6 punti di fissaggio previsti sulla parte superiore ed inferiore del telaio del filtro ai ganci del filtro.
FILTRO ALLA CATECHINA DI MELA (1 foglio)
● I filtri sono filtri monouso. (Non possono essere lavati e riutilizzati).
● Per motivi di conservazione, si consiglia di utilizzare i filtri il
più rapidamente possibile dopo l’apertura della confezione.
(L'effetto di pulizia dell'aria diminuisce quando i filtri vengono lasciati nella confezione aperta)
● In genere, è opportuno sostituire i filtri ogni 3 mesi.
Si raccomanda di acquistare FILTRI ALLA CATECHINA DI
MELA specifici (UTR-FA13-1) (venduti separatamente) per
sostituire i filtri usati sporchi.
Lato posteriore filtro
Posizione di fissaggio, gancio (6 punti)
3. Installare i 2 nuovi Filtri dell'aria e chiudere la Griglia di Aspirazione.
[FILTRO DEODORIZZANTE AGLI IONI (1 foglio) — azzurro]
● Per conservare l'effetto deodorante, i filtri devono essere
sostituiti ogni 3 anni.
● Il telaio del filtro non è un pezzo unico.
Si raccomanda di acquistare FILTRI DEODORIZZANTI
AGLI IONI (UTR-FA13-2) (venduti separatamente) per sostituire i filtri.
Manutenzione del FILTRO DEODORIZZANTE AGLI IONI
Filtro dell'Aria (Destra e Sinistra)
● Quando si utilizzano i filtri di pulizia dell'aria, l'effetto sarà
rafforzato impostando la velocità di ventilazione su “Alta”.
Per conservare l'effetto deodorante, pulire il filtro una volta
ogni 3 mesi come indicato di seguito.
1 Rimuovere il filtro.
2 Pulire con acqua e asciugare all'aria.
1) Lavare i filtri con un getto d'acqua calda ad alta pressione finché la superficie non è completamente bagnata. Lavare con detergente neutro liquido.
Non lavare mai strofinando, per non compromettere l'effetto deodorante.
2) Sciacquare con acqua corrente.
3) Asciugare in luogo riparato.
3 Rimuovere il filtro.
It-14
9315345547-02_OM.indb 14
1/5/2016 2:36:01 PM
PULIZIA E MANUTENZIONE
Reimpostazione dell'Indicatore del Filtro (impostazione speciale)
• Può essere utilizzata se impostata correttamente durante l'installazione.
Per l'utilizzo di questa funzione, rivolgersi al personale di assistenza autorizzato.
• Si accende quando è giunto il momento di pulire i filtri dell'aria.
Per la pulizia del filtro fare riferimento a “PULIZIA E MANUTENZIONE”.
Dopo aver eseguito la pulizia, premere il tasto MANUAL AUTO (Fig.2 2) sul gruppo
interno per non più di 2 secondi.
● Indicator Lamp
OPERATION
TIMER
ECONOMY
: Flashing
: OFF
SELEZIONE DEL CODICE PERSONALIZZATO DEL TELECOMANDO
Se in una stanza sono installati due o più condizionatori d'aria e il telecomando controlla un condizionatore diverso da quello che
si desidera impostare, modificare il codice personalizzato del telecomando perché controlli solo il condizionatore che si intende
impostare (sono possibili quattro selezioni).
Se in una stanza sono installati due o più condizionatori d'aria, contattare il rivenditore per impostare i codici personalizzati di ogni
singolo condizionatore.
Selezione del codice personalizzato del telecomando
Utilizzare i passaggi seguenti per selezionare il codice personalizzato del telecomando.
(Si tenga presente che il condizionatore d’aria non riceve il segnale se non è stato impostato per il corrispondente codice personalizzato).
1
2
3
4
Premere il tasto START/STOP finché sul display telecomando non viene visualizzato solo l’orologio.
Premere il tasto MODE (MODALITÀ) per almeno cinque secondi per visualizzare il codice personalizzato
corrente (inizialmente impostato su ).
Premere i tasti ( / ) per modificare il codice personalizzato tra
. Far coincidere il codice sul
display con quello personalizzato del condizionatore
d’aria.
Premere nuovamente il tasto di modalità per tornare
alla visualizzazione dell’orologio. Il codice personalizzato verrà modificato.
● Se non viene premuto alcun tasto entro 30 secondi dalla visualizzazione del codice personalizzato, il sistema torna alla visualizzazione
dell'orologio. In questo caso, ripetere la procedura dal passaggio 1.
● Il codice personalizzato del condizionatore d'aria è impostato su A prima della consegna. Per modificare il codice segnale, contattare il rivenditore.
● Quando le batterie del telecomando vengono sostituite, il codice personalizzato del telecomando viene reimpostato su A. Se si utilizza un codice
personalizzato diverso da A, reimpostare il codice personalizzato dopo aver sostituito le batterie.
Se non si conosce l'impostazione del codice personalizzato del condizionatore d'aria, provare ognuno dei codici personalizzati (
) fino
a trovare quello corretto.
It-15
9315345547-02_OM.indb 15
1/5/2016 2:36:01 PM
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
AVVERTENZA
Nei casi seguenti, interrompere immediatamente il funzionamento del condizionatore d’aria e disattivare l’alimentazione spegnendo l’interruttore o scollegando la spina di alimentazione. Quindi consultare il rivenditore o il personale tecnico autorizzato.
Finché l’unità è collegata all’alimentazione, non sarà isolata dalla corrente neanche nel caso in cui
sia spenta.
● L’unità emana odore di bruciato o emette fumo
● Fuoriesce acqua dall’unità
Prima di chiamare l'assistenza, eseguire i controlli seguenti:
Sintomo
NORMALE
FUNZIONE
Non si avvia immediatamente:
È rumoroso:
Emette odori:
Emette nebbia o
vapore:
Il flusso d'aria è debole o si
arresta:
Fuoriuscita di acqua dal
gruppo esterno:
Causa
● Se il gruppo interno viene arrestato e poi riavviato immediatamente, il compressore non funziona per circa 3 minuti per
evitare di danneggiare i fusibili.
● Ogniqualvolta l'interruttore viene spento e riacceso, il circuito
di protezione si attiva per circa 3 minuti, impedendo il funzionamento dell'unità in questo periodo di tempo.
● Durante il funzionamento o subito dopo l'arresto dell'unità,
è possibile udire un rumore di acqua che scorre nei tubi del
condizionatore d'aria. Il rumore potrebbe anche essere particolarmente marcato per circa 2 - 3 minuti dopo l'avvio del condizionatore (rumore prodotto dal flusso di refrigerante).
● Durante il funzionamento, è possibile udire un leggere cigolio.
È provocato da una leggera espansione e contrazione del
pannello anteriore dovuta alle variazioni di temperatura.
● Durante la funzione di Riscaldamento, potrebbe udirsi di tanto
in tanto uno sfrigolio. Questo suono è prodotto dalla funzione
Sbrinamento Automatico.
● Il gruppo interno potrebbe emettere degli odori. Sono il prodotto degli
odori dell'ambiente (mobili, tabacco, ecc.) penetrati nel gruppo interno.
● Durante la funzione di Raffreddamento o Secco, è possibile
che il gruppo interno emetta una leggera nebbiolina. È la conseguenza dell'improvviso Raffreddamento dell'aria dell'ambiente prodotto dall'aria fredda emessa dal gruppo interno,
con conseguente formazione di condensa e nebbiolina.
● Durante la funzione di Riscaldamento, il ventilatore del gruppo
esterno potrebbe arrestarsi e potrebbe essere visibile del vapore in uscita dal gruppo. Ciò è dovuto alla funzione di Sbrinamento Automatico.
● Quando si avvia la funzione di Riscaldamento, la velocità di
ventilazione è temporaneamente molto bassa per consentire
ai componenti interni di riscaldarsi.
● Durante la funzione di Riscaldamento, se la temperatura ambiente aumenta oltre quella impostata sul termostato, il gruppo
esterno si arresta e il gruppo interno funziona ad una velocità di
ventilazione molto bassa. Se si desidera riscaldare ulteriormente
l'ambiente, impostare il termostato su una temperatura più alta.
● Durante la funzione di Riscaldamento, il gruppo interno si
arresta temporaneamente (Massimo 15 minuti) quando entra
in funzione la modalità Sbrinamento Automatico. Durante la
funzione di Sbrinamento Automatico, la Spia Luminosa OPERATION (FUNZIONAMENTO) lampeggia.
● In modalità Secco, il gruppo interno funziona a velocità bassa,
per regolare l'umidità dell'ambiente, il ventilatore del gruppo
interno potrebbe arrestarsi di tanto in tanto. Inoltre, il ventilatore potrebbe funzionare a velocità molto bassa durante il
processo di regolazione dell'umidità dell'ambiente.
● Durante la funzione SUPER-SILENZIOSA, il ventilatore gira a
velocità molto bassa.
● Quando l’unità esterna non è in funzione, il ventilatore dell’unità interna potrebbe arrestarsi di tanto in tanto durante il funzionamento in raffreddamento.
● Nel monitoraggio della funzione AUTO, il ventilatore funziona
a velocità molto bassa.
● Nel gruppo multitipo, se gruppi multipli vengono utilizzati in
diverse modalità operative come mostrato di seguito, i gruppi
utilizzati in seguito si arresteranno e la spia luminosa (verde)
OPERATION (FUNZIONAMENTO) lampeggerà.
Modalità riscaldamento e modalità raffreddamento (o modalità secco)
Modalità riscaldamento e modalità ventilazione
● Durante la funzione di Riscaldamento, dal gruppo esterno
potrebbe fuoriuscire dell'acqua dovuta alla funzione di Sbrinamento Automatico.
Vedere
pagina
—
—
17
—
—
17
—
17
7
6
7
7
18
17
It-16
9315345547-02_OM.indb 16
1/5/2016 2:36:01 PM
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
Sintomo
CONTROLLARE
ANCORA
Non funziona assolutamente:
Effettuare i seguenti controlli
Vedere
pagina
● Il disgiuntore di circuito è stato spento?
● Si è verificata un'interruzione di corrente?
—
● È bruciato un fusibile o è scattato un disgiuntore di circuito?
● Il timer funziona?
Insoddisfacenti prestazioni
di raffreddamento (o riscaldamento):
8-9
● Il Filtro dell'Aria è sporco?
● La griglia di aspirazione o la bocca di uscita del condizionatore d'aria sono bloccate?
● La temperatura ambiente (termostato) è stata impostata correttamente?
● C'è una finestra o una porta aperta?
—
● Durante il Raffreddamento, entra la luce del sole da una finestra? (Chiudere le tende).
● Durante il Raffreddamento, nel locale sono presenti apparecchi
di riscaldamento o computer, oppure vi sono troppe persone?
● Il gruppo è impostato sulla funzione SUPER QUIET?
Il gruppo funziona
in maniera diversa da
quella impostata sul Telecomando:
6
● Le batterie del Telecomando sono scariche?
● Le batterie del Telecomando sono caricate correttamente?
5
Se il problema persiste dopo aver eseguito questi controlli, se si sente odore di bruciato o se la spia luminosa OPERATION (FUNZIONAMENTO) (Fig. 3 5) e la spia luminosa TIMER (Fig. 3 6) lampeggiano e la spia luminosa ECONOMY (Fig.3 7) lampeggia velocemente, interrompere immediatamente il funzionamento, spegnere l'interruttore e rivolgersi al personale dell'assistenza autorizzato.
CONSIGLI PER IL FUNZIONAMENTO
Funzionamento e prestazioni
Prestazioni di Riscaldamento
● Questo condizionatore d'aria funziona sulla base del principio della pompa di calore, assorbendo il calore dall'aria
esterna e trasferendolo nel gruppo interno. Di conseguenza, le prestazioni operative risultano ridotte quando la
temperatura dell'aria esterna scende. Se si ritiene che le
prestazioni di riscaldamento siano insufficienti, si consiglia
di utilizzare questo condizionatore d'aria unitamente ad un
altro tipo di apparecchio di riscaldamento.
● I condizionatori con pompa di calore riscaldano gli ambienti
facendo circolare l'aria al loro interno; per questo motivo
potrebbero essere necessari alcuni minuti per riscaldare
l'ambiente dopo l'avvio del condizionatore.
Sbrinamento Automatico controllato da Microcomputer
● Quando si utilizza la modalità Riscaldamento in presenza
di bassa temperatura esterna ed elevato tasso di umidità, è
possibile che si formi del ghiaccio sul gruppo esterno, con
conseguente riduzione delle prestazioni.
Per evitare questo problema, questo condizionatore d'aria
è provvisto di una funzione di Sbrinamento Automatico controllato da Microcomputer. Se si forma del ghiaccio, il condizionatore d'aria si arresta temporaneamente e il circuito di
sbrinamento entra in funzione per un breve lasso di tempo
(Massimo 15 minuti).
Durante la funzione di Sbrinamento Automatico, la Spia Luminosa (verde) OPERATION (FUNZIONAMENTO) lampeggia.
● Dopo l'arresto della funzione di riscaldamento, se si forma
del ghiaccio sul gruppo esterno, il gruppo avvierà la funzione di Sbrinamento Automatico. A questo punto, il gruppo
esterno si arresterà automaticamente dopo un funzionamento di alcuni minuti.
It-17
9315345547-02_OM.indb 17
1/5/2016 2:36:01 PM
CONSIGLI PER IL FUNZIONAMENTO
AUTO Restart (Riavvio AUTOMATICO)
In caso di interruzione dell'alimentazione
● L'alimentazione del condizionatore d'aria viene interrotta da
una mancanza di corrente. Il condizionatore d'aria si riavvierà automaticamente nella modalità precedente quando
l'alimentazione verrà ripristinata.
● Se si verifica un'interruzione dell'alimentazione durante la
funzione TIMER, il timer verrà reimpostato e il gruppo interno inizierà (o arresterà) il funzionamento alla nuova ora impostata. Qualora si verifichi questo tipo di errore del timer,
la Spia Luminosa TIMER lampeggerà (vedere Pag. 3).
● L'utilizzo di altre apparecchiature elettriche (rasoio elettrico, ecc.) o l'utilizzo nelle vicinanze di un trasmettitore radio
wireless potrebbe causare malfunzionamenti del condizionatore d'aria. In tal caso, spegnere temporaneamente il disgiuntore di circuito, accenderlo e utilizzare il telecomando
per riprendere il funzionamento.
Condizionatore d'Aria Multitipo
Questo gruppo interno può essere collegato ad un gruppo esterno multitipo. Il condizionatore d'aria multitipo consente l'utilizzo di più
gruppi interni in posizioni diverse. I gruppi interni possono essere utilizzati contemporaneamente, secondo il rispettivo rendimento.
Utilizzo Contemporaneo di Gruppi Multipli
● Quando si utilizza un condizionatore d'aria multitipo, i diversi gruppi interni possono essere utilizzati contemporaneamente, ma quando due o più gruppi interni dello stesso gruppo sono utilizzati contemporaneamente, l'efficienza
di riscaldamento e raffreddamento sarà inferiore rispetto
a quella ottenuta quando si utilizza solo un gruppo interno
singolo. Di conseguenza, quando si desidera utilizzare
più di 1 gruppo interno per il raffreddamento, l'impiego
deve essere concentrato di notte o in altri momenti della
giornata quando è richiesta una resa inferiore. Allo stesso
modo, quando gruppi multipli vengono utilizzati contemporaneamente per il riscaldamento, se ne consiglia l'utilizzo
unitamente ad altri apparecchi di riscaldamento ausiliari, a
seconda delle necessità.
● Anche le condizioni del tempo e della temperatura esterna, la struttura dei locali e il numero di persone presenti
potrebbero provocare variazioni dell'efficienza operativa.
Si consiglia di provare diversi modelli operativi per confermare il livello della resa del riscaldamento e del raffreddamento fornita dai gruppi e di utilizzare questi ultimi nei
modi che meglio si adattano alle esigenze dello stile di vita
famigliare.
● Se si riscontra che uno o più gruppi forniscono un basso
livello di raffreddamento o riscaldamento durante il funzionamento in contemporanea, si consiglia di interrompere
l'utilizzo contemporaneo dei gruppi multipli.
● Il funzionamento non è consentito nelle diverse modalità
operative riportate di seguito.
Se il gruppo interno ha ricevuto istruzioni per operare in
una modalità che non può eseguire, la spia luminosa (verde) OPERATION (FUNZIONAMENTO) del gruppo interno
lampeggerà (1 secondo accesa, 1 secondo spenta) e il
gruppo passerà alla modalità standby.
Modalità riscaldamento e modalità raffreddamento (o
modalità secco)
Modalità riscaldamento e modalità ventilazione
● Il funzionamento è consentito nelle diverse modalità operative riportate di seguito.
Modalità raffreddamento e modalità secco
Modalità raffreddamento e modalità ventilazione
Modalità secco e modalità ventilazione
● La modalità operativa (modalità riscaldamento o raffreddamento (secco)) del gruppo interno sarà determinata dalla
modalità operativa del gruppo interno, avviato per primo.
Se il gruppo interno è stato avviato in modalità ventilazione, la modalità operativa del gruppo interno non sarà
determinata.
Per esempio, se il gruppo interno (A) è stato avviato in
modalità ventilazione e quindi il gruppo interno (B) è stato
utilizzato in modalità riscaldamento, il gruppo interno (A)
si avvierà temporaneamente in modalità ventilazione, ma
quando il gruppo interno (B) è stato avviato in modalità
riscaldamento, la spia luminosa (verde) OPERATION
(FUNZIONAMENTO) del gruppo interno (A) inizierà a lampeggiare (1 secondo accesa, 1 secondo spenta) e si passerà alla modalità standby. Il gruppo interno (B) continuerà
a funzionare in modalità riscaldamento.
Avviso
● Durante l'utilizzo in modalità riscaldamento, il gruppo esterno avvierà di tanto in tanto l'operazione di sbrinamento per
brevi periodi. Durante lo sbrinamento, se l'utente imposta
nuovamente il gruppo interno sul riscaldamento, la modalità sbrinamento continuerà e il riscaldamento si avvierà al
completamento dello sbrinamento; per questo trascorreranno alcuni minuti prima che venga emesso calore.
● Durante l'utilizzo in modalità riscaldamento, la parte superiore del gruppo interno potrebbe riscaldarsi; ciò è dovuto
al fatto che il refrigerante viene fatto circolare attraverso il
gruppo interno anche quando questo è fermo, non si tratta
quindi di un malfunzionamento.
It-18
9315345547-02_OM.indb 18
1/5/2016 2:36:01 PM
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement