Fujitsu UTY-RNRYZ3 Guida d'installazione

Fujitsu UTY-RNRYZ3 Guida d'installazione
TELECOMANDO
(TIPO A FILO)
MANUALE DI INSTALLAZIONE
PEZZO N. 9373328445
A uso esclusivo del personale tecnico autorizzato.
L'installazione da parte di utenti finali o persone non qualificate può provocare danni alla sicurezza personale, può provocare danni gravi a strutture e
prodotti, può portare a un funzionamento non corretto o a una durata ridotta
delle attrezzature.
INDICE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
PRECAUZIONI DI SICUREZZA ...............................................................1
UNITÀ PRINCIPALE E ACCESSORI .......................................................1
REQUISITI ELETTRICI ............................................................................1
SELEZIONE DI UNA POSIZIONE PER L’INSTALLAZIONE ....................2
INSTALLAZIONE DEL TELECOMANDO .................................................2
IMPOSTAZIONE DEL TELECOMANDO ..................................................5
TEST DI PROVA .......................................................................................9
CODICI DI ERRORE ................................................................................9
Non installare l’unità nei luoghi seguenti:
• Non installare l’unità accanto a una fonte di calore, vapore o gas infiammabile. In caso contrario, possono verificarsi incendi.
• Area in cui siano presenti oli minerali o che contenga una grande quantità
di schizzi d’olio o vapore come, ad esempio, una cucina. L’olio o il vapore
deteriorano i pezzi in plastica, provocando l’anomalia dei pezzi stessi.
• Aree in cui sono presenti apparecchi che generano interferenza elettromagnetica. Potrebbero causare un malfunzionamento del sistema di
controllo, e un funzionamento non corretto.
• Installare l’unità in un luogo ben ventilato al riparto da pioggia e luce solare diretta.
Non toccare gli interruttori con oggetti affilati o appuntiti, affinché vengano
evitati problemi quali shock elettrico o lesioni personali.
Non esporre l'unità a diretto contatto con l'acqua affinché vengano evitati
problemi quali shock elettrico o surriscaldamento.
Non appoggiare contenitori con liquidi sull'unità. Potrebbero verificarsi
surriscaldamenti, incendi o shock elettrici.
2. UNITÀ PRINCIPALE E ACCESSORI
Fanno parte della dotazione i componenti indicati di seguito. Utilizzarli come
prescritto.
1. PRECAUZIONI DI SICUREZZA
• Le “PRECAUZIONI DI SICUREZZA” indicate nel manuale contengono
informazioni importanti relative alla sicurezza dell'utente. Rispettarle scrupolosamente.
Nome e forma
Quantità
Nome e forma
Quantità
CD-ROM
Telecomando a filo
1
1
• Per i dettagli del funzionamento, fare riferimento al manuale operativo.
AVVERTENZA
Indica una situazione di pericolo imminente o potenziale che, se non evitata, potrebbe causare morte o
lesioni gravi.
L’installazione di questo prodotto deve essere eseguita esclusivamente da
tecnici di assistenza specializzati o da installatori professionisti in conformità con il presente manuale.
L’installazione del prodotto eseguita da non professionisti o in modo non
corretto può causare gravi incidenti come ad esempio lesioni, perdite d’acqua, scosse elettriche o incendi. Se il prodotto viene installato senza che
vengano osservate le istruzioni fornite nel presente manuale, ciò invaliderà
la garanzia del produttore.
Vite (M4 × 16 mm)
Manuale di installazione
(questo manuale)
2
1
Per l'installazione del
telecomando
Manuale operativo
Fascetta di serraggio
1
1
Per fissare il telecomando
e il cavo del telecomando
L’installazione deve essere eseguita in conformità dei regolamenti, dei
codici o degli standard relativi al cablaggio e alle attrezzature, vigenti in
ciascun Paese, regione o luogo di installazione.
Non utilizzare questa unità con le mani bagnate. Toccare l'unità con le
mani bagnate può causare uno shock elettrico.
Adottare misure preventive se i bambini si avvicinano o toccano l'unità.
Smaltire i materiali dell'imballaggio in modo sicuro. Lacerare e gettare le
buste in plastica dell'imballaggio affinché i bambini non giochino con esse
e non rischino di soffocare.
ATTENZIONE
Indica una situazione potenzialmente pericolosa che
può provocare lesioni minime o moderate o danni alle
cose.
Nell'eseguire la rilevazione della temperatura ambiente utilizzando il telecomando, impostare il telecomando nel rispetto delle condizioni seguenti.
Se il telecomando non è impostato correttamente, la temperatura ambiente
non verrà rilevata in modo corretto e si verificheranno, quindi, condizioni
anomale come “non raffreddamento” o “non riscaldamento” anche se il
condizionatore d'aria funziona normalmente. :
• Un luogo con una temperatura media per l'ambiente condizionato.
• Posizionare laddove non venga influenzata da afflusso di aria esterna
quale quella causata dall’apertura e chiusura di una porta.
• Luogo non esposto direttamente all'aria espulsa dal condizionatore
d'aria.
• Luogo lontano dalla luce diretta del sole.
• Luogo lontano dagli effetti di altre fonti di calore.
Italiano
• Richiedere all'utente di tenere questo manuale a portata di mano per futuri
utilizzi quali, ad esempio, lo spostamento o la riparazione dell'unità.
3. REQUISITI ELETTRICI
Per il collegamento con il telecomando, utilizzare i seguenti cavi.
Tipo di cavo
Dimensione
Osservazioni
Cavo con guaina
da 0,33 a
1,25 mm²
Non polare a 2 anime a
doppino intrecciato
Cavo schermato*
* Utilizzare un cavo schermato, in conformità con le relative normative locali
sui cavi del telecomando.
Selezionare un cavo flessibile che possa essere legato utilizzando fascette
di serraggio dalla guaina del cavo all'interno di questa unità.
Numero massimo di telecomandi collegabile per dimensione e lunghezza del
cavo.
Dimensione del cavo
Numero massimo di telecomandi
collegabile
L* ≤ 100 m
101 m < L*
≤ 250 m
251 m < L*
≤ 500 m
AWG
mm²
16
1,25
4
2
4
2
4
18
0.75 (1.25 > S* ≥ 0.75)
4
2
4
2
2
2
20
0.5 (0.75 > S* ≥ 0.5)
4
2
2
2
2
2
22
0.3 (0.5 > S* ≥ 0.3)
4
2
1
1
1
1
VRF RAC VRF RAC VRF RAC
2
*L: Lunghezza totale del cavo, *S: Dimensione del cavo
It-1
4. SELEZIONE DI UNA POSIZIONE PER
L’INSTALLAZIONE
4.1. Dimensioni e nome delle parti
Unità del telecomando
Unità: mm (in)
(a) (b) (c) (d)
15,3 (5/8)
23
(7/8)
45,3 (1-13/16)
63,5 (2-1/2)
20,4 (13/16)
120 (4-4/3)
120 (4-3/4)
30 (1-3/16) 33 (1-5/16)
83,5 (3-5/16)
Foro: 9 × 4,5
(3/8 × 3/16)
Foro: 12,5 × 4,5
(1/2 × 3/16)
Foro: 6 × 4,5
(1/4 × 3/16)
La posizione ideale per il rilevamento della
temperatura ambiente può essere individuata in base ai 2 metodi riportati di seguito. È
possibile utilizzare il sensore della temperatura
dell'unità interna o il telecomando per rilevare
la temperatura nella stanza.
Scegliere la posizione di rilevamento ideale per
l’installazione.
Un sensore dell'unità
interna (interno)
Un sensore del telecomando (interno)
Se si utilizza il sensore del telecomando, è richiesta l'impostazione. Fare
riferimento alla sezione 6.3.5. Impostazione sensore R.C.
4.3. Spazio di installazione
• Non incorporare questa telecomando in una parete.
• L’altezza di installazione del telecomando consigliata è 1,4 m (55 in) (dalla
superficie del pavimento al fondo del telecomando).
• Anche quando si installa il telecomando in una delle scatole di commutazione e sulla superficie di una parete, garantire lo spazio mostrato nella
seguente figura. Quando non è disponibile spazio sufficiente, si potrebbero
verificare rilevazioni errate del sensore del telecomando e la rimozione
della stessa potrebbe risultare difficoltosa.
(a) Sensore della temperatura ambiente (interno)
30 (2) o più
(b) Tasto On/Off (Marc/Arre):
è possibile mettere in funzione solo durante la visualizzazione della
schermata di Modalità monitor.
30 (2) o
più
(c) Spia LED (indicatore di funzionamento)
30 (2) o
più
(d) Display con pannello tattile
Schermata di modalità monitor
La schermata iniziale di questa
unità. Eccetto nei seguenti casi,
la schermata tornerà alla questa
schermata se non viene utilizzata
per più di 10 min. (le impostazioni
non salvate saranno annullate).
• Durante l’arresto di emergenza.
• Durante il trasferimento di dati.
• Durante il controllo della posizione dell’unità interna
• Durante l’impostazione della
funzione
(a)
(b)
(d)
(c)
Ufficio
Ve 10:00AM
Modo
Temp. Regol.
Raffr
26.0
°C
Temp Amb
Stato
(d)
(e)
Ventil.
Auto
(f)
26.0°C
(g)
Menu
(h)
(d)
(i)
(a) Temp. Regol.: imposta la temperatura di funzionamento. Fare riferimento
al manuale operativo.
Unità: mm (in)
220 (9) o
superiore*
* Garantire sufficiente spazio affinché un cacciavite a testa piatta possa
essere inserito per estrarre una custodia.
5. INSTALLAZIONE DEL TELECOMANDO
AVVERTENZA
Utilizzare sempre gli accessori e le parti specificate per l'installazione.
Controllare lo stato delle parti per l'installazione. Il mancato utilizzo di
una o più parti specificate potrebbe causare, tra le altre cose, la caduta
dell'unità, perdite di acqua, shock elettrici e incendi.
(b) Nome Gruppo R.C.: fare riferimento alla sezione 6.3.4.
Installare l'unità in un luogo che possa sostenerne il peso e in modo che
questa non si ribalti o cada.
(c) Modo: imposta la modalità di funzionamento. Fare riferimento al manuale
operativo.
Durante l'installazione dell'unità, fare attenzione che non siano presenti
bambini nelle vicinanze. per evitare lesioni o shock elettrici.
(d) Icone di stato: fare riferimento al manuale operativo.
(e) Orologio: fare riferimento alla sezione 6.2.4.
(f) Ventil.: imposta la velocità della ventola. Fare riferimento al manuale
operativo.
(g) Temp Amb: fare riferimento alle sezioni 4.2 e 6.3.5.
(h) Menu: imposta le varie impostazioni.
(i) Stato: controlla lo stato dell'unità interna e gli errori.
Per la visualizzazione dello schermo diversa cinese, questo prodotto utilizza un carattere Bitmap realizzato e sviluppato da Ricoh Company, Ltd.
4.2. Impostazione della posizione di rilevamento della temperatura ambiente
ATTENZIONE
Quando il sensore della temperatura sul telecomando rileva la temperatura
vicino alla parete, talvolta potrebbe non rilevare correttamente la temperatura ambiente se vi è una certa differenza tra quest'ultima e la temperatura
della parete stessa. In particolare quando il lato esterno della parete su cui
è posizionato il sensore è esposto all'aria aperta, si consiglia di utilizzare
il sensore di temperatura dell'unità interna per rilevare la temperatura ambiente quando la differenza tra temperatura interna ed esterna è notevole.
It-2
Prima di iniziare l'installazione, interrompere l'alimentazione dell'unità e la
destinazione di connessione. Non avviare nuovamente l'alimentazione finché l'installazione non sarà stata completata, per evitare scosse elettriche
o incendi.
Utilizzare gli accessori o i cavi di collegamento specificati. Non modificare
i cavi di collegamento diversi da quelli specificati, non utilizzare prolunghe
né derivazioni indipendenti. La tensione disponibile potrebbe essere superata e causare scosse elettriche o incendi.
Installare i cavi del telecomando in modo sicuro sulla morsettiera. Verifi care che non vengano applicate forze esterne al filo. Utilizzare cavi di telecomando con il filo specificato. Se il fissaggio di connessioni intermedie o
inserimenti non è corretto, potrebbero verificarsi shock elettrici, incendi e
altri incidenti analoghi.
Durante la connessione del cavo del telecomando, disporre i cavi in modo
che la copertura posteriore dell'unità possa essere fissata in modo sicuro.
Se la copertura posteriore non è fissata correttamente, potrebbe verificarsi
un surriscaldamento o un incendio dei terminali.
Eseguire una corretta messa a terra funzionale. Non collegare il filo di
terra funzionale a un filo di terra telefonico, a una conduttura idrica o a una
barra conduttrice.
Legare sempre la guaina del cavo del cavo di connessione con la fascetta
di serraggio. Se la guaina del cavo è usurato, possono verifi carsi scariche
elettriche.
5.2.2.
ATTENZIONE
Non impostare l'interruttore DIP switch o il selettore rotante dell'unità su
posizioni diverse da quelle specificate nel presente manuale o nel manuale
operativo fornito in dotazione con il condizionatore. L'impostazione degli
interruttori su posizioni diverse da quelle specificate potrebbe causare
incidenti o altri problemi.
Prima di aprire l'involucro dell'unità, scaricare completamente eventuali
accumuli di elettricità statica dal proprio corpo. Altrimenti, potrebbero verifi carsi problemi.
Non toccare il circuito stampato né parti del circuito stampato direttamente
con le mani. per evitare lesioni o shock elettrici.
Fare attenzione che la copertura anteriore non cada dopo la rimozione
delle relative viti per evitare lesioni.
Sganciare la griffa (2 punti) con un cacciavite a lama piatta e separare la
copertura anteriore e la copertura posteriore.
Copertura
anteriore
Sollevare leggermente la copertura anteriore.
Installare i cavi del telecomando a 1 m di distanza da televisori e radio per
evitare immagini distorte e rumori.
Verificare il nome di ciascuna morsettiera dell'unità e collegare i cavi in
conformità alle istruzioni fornite nel manuale. Un cablaggio non corretto
potrebbe danneggiare le parti elettriche e causare fumo e incendi.
Rimozione della copertura anteriore
Quando si apre il telecomando, rimuovere il connettore dalla copertura
anteriore. Se il connettore non viene rimosso e la copertura anteriore resta
appesa, i cavi possono spezzarsi. Quando si installa la copertura anteriore,
connettere il connettore a tale copertura. Quando si rimuove e si connette
il connettore, fare attenzione a non spezzare i cavi.
Copertura
posteriore
Cacciavite a
lama piatta
Griffe (2 punti)
Scollegare il connettore del cavo di connessione dal connettore della scheda
del PC della copertura anteriore (scheda a circuito stampato).
Collegare saldamente i connettori. I connettori allentati causano problemi,
surriscaldamento, incendi o scosse elettriche.
Mai raggruppare insieme i cavi del telecomando, il cavo di alimentazione e
il cavo di trasmissione. Il raggruppamento di tali cavi causerà un mancato
funzionamento.
Copertura
anteriore
(lato posteriore)
Copertura
posteriore
Connettore
Quando si installa il cavo di connessione vicino a una fonte di onde
elettromagnetiche, utilizzare il cavo schermato, per evitare un guasto o un
malfunzionamento.
5.2.3.
5.1. Tipi di cablaggio
5.1.1.
Impostazione del DIP switch
ATTENZIONE
Controllo singolo
Per impostare i commutatori di tipo DIP switch, utilizzare un cacciavite
isolato. Non toccare il DIP switch con le mani.
Unità interna
Quando è presente
una messa a terra
funzionale
Copertura anteriore (lato posteriore)
Impostare il DIP
switch su ON
Telecomando
ON
5.1.2.
Controllo di gruppo
Con un singolo telecomando, è possibile far funzionare fino a 16 unità contemporaneamente.
Unità interna 0 Unità interna 1 Unità interna 2 Unità interna 3
Y1 Y2 Y3
Quando è presente
una messa a terra
funzionale
Prima di utilizzare questo prodotto, impostare sempre il DIP switch su “ON”.
Se non impostato, quando l'alimentazione viene attivata nuovamente, i dati
impostati mediante il menu saranno cancellati e si provoca un funzionamento
non corretto.
5.3. Installazione
Telecomando multiplo
Numero di telecomandi collegabili. VRF: 4, RAC: 2
Il metodo di installazione multipla sopra descritto non è consentito per
combinare il tipo cablato 3 e il tipo cablato 2.
Unità interna
Quando è presente
una messa a terra
funzionale
ATTENZIONE
Eseguire il cablaggio in modo che l’acqua non entri in questa unità lungo il
cablaggio esterno. Installare sempre un ostacolo sul cablaggio o prendere
altre misure precauzionali. Diversamente possono verificarsi problemi,
scosse elettriche o incendi.
5.3.1.
Telecomando
Telecomando
Installazione della copertura posteriore
A. Durante il collegamento alla scatola di commutazione:
Sigillare il foro di cablaggio del cavo del telecomando con stucco.
È possibile utilizzare il controllo di gruppo assieme al telecomando multiplo.
Ostacolo (cavo del telecomando)
Connettore
5.2. Preparazione per l'installazione
5.2.1.
ON
[DIP Switch]
• Esegue l'attivazione/disattivazione della funzione di backup mediante la
batteria interna.
• È disattivato quando spedito dalla fabbrica per impedire il consumo di
carica.
Telecomando
5.1.3.
OFF
Striscia del cavo del telecomando
Cavo con
guaina
A
B
Cavo
schermato
Stucco
A
B
Messa a terra
funzionale
Scatola
Viti
C
A: 7 mm (1/4 in), B: 7 mm (1/4 in), C: 25 mm (1 in)
Copertura
posteriore
Ostacolo
It-3
B. Durante il collegamento direttamente alla parete:
Parete
Sigillare il foro di cablaggio del cavo del telecomando con stucco.
Connettore
5.4.1.
Collegamento al connettore
(1) Con uno specifico attrezzo, tagliare il terminale all'estremità del cavo del
telecomando, quindi togliere l'elemento isolante dall'estremità tagliata
del cavo come illustrato nella Fig. 1. Collegare il cavo del telecomando e
il cavo di collegamento come mostrato nella Fig. 2. Accertarsi di isolare il
collegamento tra i cavi.
Stucco
Viti
Ostacolo
Copertura
posteriore
Ostacolo (cavo del telecomando)
Sono possibili 2 metodi per il collegamento del cavo del telecomando all'unità interna. Uno è il collegamento mediante il cavo di collegamento (incluso
nell’unità interna), l’altro è il collegamento del cavo del telecomando alla
morsettiera esclusiva dell’unità interna.
(per i dettagli, vedere il manuale di installazione dell'unità interna da utilizzare).
Fig.1
Fig.2
20 mm
Mastice
epossidico
Nero
Cavo del telecomando (non
polare)
Copertura del
cavo (più di 1 mm
di spessore)
Copertura
posteriore
Cavo di collegamento
Collegamento
isolato
C. Durante il posizionamento del cavo a parete:
Tagliare
Bianco
Rosso
Tagliare e
terminare
(2) Collegare il cavo del telecomando al cavo di collegamento e inserirlo nel
connettore. Impostare il DIP switch (SW1) su “2WIRE” sulla scheda del
PC dell'unità interna.
Impostare l’interruttore DIP (SW2)su
“2WIRE”.
5.3.2.
Collegamento del cavo del telecomando
Collegare alla vite
a terra (massa)
Messa a terra funzionale (se necessario)
Scheda del PC
dell'unità Interna
ATTENZIONE
Quando si collega un cavo del telecomando alla morsettiera del telecomando, utilizzare la coppia specificata per serrare le viti. Se si serrano
eccessivamente le viti, queste romperanno l'unità del terminale.
Fare attenzione a non spezzare il cavo serrando eccessivamente la fascetta di serraggio.
Coppia di serraggio
da 0,8 a 1,2 N•m (da 8 a 12 kgf•cm)
Legare la copertura esterna del cavo di connessione con la fascetta di serraggio.
Serrare saldamente il cavo di serraggio in modo che la forza di trazione non
si propaghi al collegamento del terminale anche se viene applicata una forza
di 30 N al cavo.
Selezionare un cavo flessibile che possa essere legato utilizzando fascette
di serraggio dalla guaina del cavo all'interno di questa unità.
Cavo del telecomando (non polare)
* Il layout del connettore e della
scheda PC varia a seconda
del tipo di unità interna.
5.4.2.
Connettore CNC01
(sullo stesso circuito)
Cavo di collegamento
Connettore SW1
(adattatore)
Scheda del
PC dell'unità
Interna
Collegamento alla morsettiera esclusiva
(1) Collegare l'estremità del cavo del telecomando direttamente alla morsettiera esclusiva. Impostare il DIP switch (SW1) su “2WIRE” sulla PCB
(scheda a circuito stampato) dell'unità interna.
Morsettiera
Messa a terra funzionale
(se necessario)
Scheda del
PC dell'unità
Interna
Fascetta di serraggio
Cavo del telecomando (non polare)
Messa a terra funzionale (se necessario)
CORRETTO
* Il layout della morsettiera e
della scheda PC varia a seconda del tipo di unità interna.
Impostare il DIP
switch (SW1) su
“2WIRE”
VIETATO
Coppia di serraggio
Vite M3
(telecomando/Y1, Y2)
5.3.3.
Fissaggio della copertura anteriore
Collegare il connettore del cavo di telecomando al
connettore della scheda del PC della copertura anteriore. Inserire dopo aver regolato la parte superiore
della copertura anteriore. Altrimenti, vi è il rischio
di danneggiare le parti interne dell’unità. Quando si
fissa la copertura anteriore, accertarsi che i cavi non
vengano schiacciati dalla copertura anteriore.
(1)
(2)
5.4. Collegamento all'unità interna
ATTENZIONE
Quando si collega il cavo del telecomando all'unità interna, non collegarlo
all'unità esterna o alla morsettiera di alimentazione poiché potrebbero verificarsi guasti.
Quando si attiva il DIP switch (SW1) sulla scheda del PC dell'unità interna,
accertarsi di disattivare l'alimentazione all'unità interna. In caso contrario,
la scheda del PC dell'unità interna può danneggiarsi.
It-4
da 0,5 a 0,6 N·m
(da 5 a 6 kgf·cm)
Per il “Controllo di gruppo” o il “ Telecomando multiplo”, fare riferimento alla
figura seguente per il metodo di collegamento del terminale dell’unità interna.
CORRETTO
VIETATO
Il diametro dei cavi è
diverso
Collegare i cavi a un
lato
6. IMPOSTAZIONE DEL TELECOMANDO
6.2.3.
1.
6.1. Procedura di inizializzazione
Al termine dell'installazione del telecomando, eseguire l'inizializzazione
utilizzando le seguenti procedure prima di iniziare a utilizzare il sistema.
(*: Le voci che l’unità interna non supporta non vengono visualizzate.)
Attivare
l'alimentazione
Impostazione
del primo avvio
Impostazione R.C. master/slave
(a) Se il telecomando è a collegamento singolo,
questa impostazione viene omessa. Procedere alla sezione “6.2.4. Impostazione data
e ora”.
(b) Se un telecomando ha collegamenti multipli e
se è inizialmente impostato su “Master”, tutte
le altre unità saranno impostate su “Slave”.
Impostazione R.C. Master/Slave
Master
Slave
Cancella
OK
6.2.1.
Attivare l'alimentazione .............................. 5
Impostare soltanto un telecomando Master. Le unità diverse da Master sono impostate automaticamente su Schiavo.
Quando i telecomandi sono impostati su “Slave”, le voci di impostazione saranno limitate.
6.2.2.
6.2.3.
6.2.4.
6.2.5.
6.2.6.
Impostazione lingua ................................... 5
Impostazione R.C. master/slave ................ 5
Impostazione data e ora ............................ 5
Impostazione unità di temperatura ............ 5
Impostazione predefinita della password .. 5
Toccare [OK] per visualizzare la schermata “Impostazione data e ora”.
6.2.4.
Impostazione data e ora
1. Toccare [Data] sulla schermata “Impostazione data e ora”. Viene visualizzata la schermata “Data”.
Impostazione
iniziale
6.3.4.
6.3.5.
6.3.6.
6.3.7.
6.3.8.
6.3.10.
Impostazione nome gruppo R.C. ............... 6
Impostazione sensore R.C.* ...................... 6
Impostazione unità interna principale ........ 6
Impostazione password (password amministratore).. 7
Impostazione visualizzazione voce............ 7
Impostazione numero visualizzazione U.I.* .. 7
Fine
inizializzazione
Altre
impostazioni
2. Toccare [ ] o [ ] per impostare l'anno, il mese e la data. Toccare [OK]
per tornare alla schermata “Impostazione data e ora”.
3. Toccare [Ora] sulla schermata “Impostazione data e ora”. Viene visualizzata la schermata “Ora”.
1.
2.
Impostazione data e ora
Gi 12:00AM
Data
Ora
01/ 01/2015
12:00 AM
Formato data
Giorno/Mese/Anno
Formato ora
12:00-11:59AM/PM
Impost. Timer Estivo
Cronologia errori ........................................ 8
Elenco stato impostazioni .......................... 8
Ripristino indicazione filtro* ........................ 8
Versione ..................................................... 8
Test di prova............................................... 8
Impostazione indirizzo R.C. ....................... 8
Verifica indirizzo U.I. .................................. 8
Impostazione della funzione ...................... 9
Modifica password di installazione ............ 9
Inizializzazione ........................................... 9
Mese
01
01
2015
Cancella
6.2.1.
Giorno/Mese/Anno
Formato ora
12:00-11:59AM/PM
Ricontrollare il cablaggio. Un cablaggio errato potrebbe causare problemi.
Se viene visualizzata una schermata di errore,
disattivare l'alimentazione dell'unità e controllare
i collegamenti. Dopo aver risolto il problema,
attivare nuovamente l'alimentazione.
Se viene visualizzato “Please set the address
correctly.” (“Impostare correttamente l'indirizzo”), toccare [Chiudi] e viene visualizzata la
schermata “Impostazione indirizzo R.C.” (fare
riferimento alla sezione 6.4.6). Dopo l'impostazione, riavviare l'unità.
6.2.2.
Error
per tornare alla schermata “Impostazione data e ora”.
zare la schermata “Impostazione Temp. Unità”.
4.
5.
Ora
Gi 12:00AM
ora
min.
12
00
AM
Impostazione data e ora
Ora
12:00 AM
Formato data
Giorno/Mese/Anno
Formato ora
12:00-11:59AM/PM
Impost. Timer Estivo
6.2.5.
OK
Gi 12:00AM
Data
01/ 01/2015
Disabilita
Cancella
OK
Impostazione unità di temperatura
Impostazione Temp. Unità
[OK].
Toccare [OK] sulla schermata “Impostazione
Temp. Unità” per visualizzare la schermata
“Impostazione password default”.
°C
°F
Cancella
6.2.6.
OK
Impostazione predefinita della password
1. Selezionare e toccare [Abilita] o [Disabilita] e
Impostazione password default
toccare [OK].
Il valore iniziale in “Cambio impostazione” di
“6.3.7. Impostazione password” è diverso a
seconda che si selezioni uso commerciale o
uso residenziale. Fare riferimento alla tabella
sottostante.
Abilita
(Per uso Commercaile)
Disabilita
(Per uso Residenziale)
Cancella
OK
Code 01
Funzione
(*: Le voci che l’unità interna non supporta non vengono visualizzate.)
Error (code:XX.X)
Please set the address correctly.
Close
Impostazione lingua
1. La schermata “Impostazione lingua” è composta da due pagine. È possibile commutare fra le pagine toccando [Pagina succesiva] o [Pagina
precedente]). Toccare la lingua da utilizzare.
Impostazione lingua
Pagina 2/ 2
Impostazione lingua
Pagina 1/ 2
Toccare [OK]
per visualizzare
Русский
Italiano
Ελληνικά
English
Ё᭛
Français
la schermata
Język
Português
Türkçe
Dutch
Deutsch
Español
“Impostazione R.C.
polski
Master/Slave”.
Pagina
Pagina
Cancella
OK
Cancella
OK
succesiva
OK
5. Toccare [OK] sulla schermata “Impostazione data e ora” per visualiz-
ATTENZIONE
Quando si avvia inizialmente questa unità, viene visualizzata la seguente
schermata delle impostazioni. Le impostazioni configurate in questa fase
possono essere modificate successivamente.
Disabilita
Cancella
4. Toccare [ ] o [ ] per impostare ore, minuti e AM/PM. Toccare [OK]
2.
Attivare l'alimentazione
Ora
12:00 AM
Formato data
OK
1. Selezionare e toccare [°C] o [°F] e toccare
6.2. Impostazione del primo avvio
Gi 12:00AM
Data
01/ 01/2015
Anno
Impost. Timer Estivo
OK
Cancella
Dopo aver installato l'unità, eseguire la verifica per confermarne il corretto
funzionamento. Quindi, spiegare al cliente il funzionamento dell'unità.
Impostazione data e ora
Gi 12:00AM
Giorno
Disabilita
Cancella
6.4.1.
6.4.2.
6.4.3.
6.4.4.
6.4.5.
6.4.6.
6.4.7.
6.4.8.
6.4.9.
6.4.10.
3.
Data
precedente
Abilita
(Commerciale)
Disabilita
(Residenziale)
Timer attivato
Arre
Arre
Timer disattivato
Arre
Arre
Auto-timer disatt.
Marc
Arre
Timer settimanale
Marc
Arre
Imp ritorno auto temp
Marc
Arre
Impostazione Campo d’impostazione Temp.
Marc
Arre
Anti congelamento*
Marc
Arre
Impostazione sensore movimento*
Marc
Arre
Controllo ventilazione per risparmio energetico*
Marc
Arre
Impostazione iniziale
Marc
Arre
Manutenzione
Marc
Arre
2. Quando l'installazione di avvio iniziale è completa, verrà visualizzata la schermata sulla
destra. Questa schermata è quella “Schermata della modalità di monitoraggio” che è la
schermata iniziale dell'unità.
Ve 10:00AM
Modo
Temp. Regol.
Stato
Ventil.
Menu
It-5
6.3. Impostazione iniziale
Formato ora
Ve 10:00AM
Impostazione del Formato Display Ve 10:00AM
Formato data
12:00–11:59 AM/PM
Configurare le impostazioni richieste al momento dell'installazione.
Giorno/Mese/Anno
00:00–11:59 AM/PM
Formato ora
Questa unità dispone di due tipi di password: una per
Verifica Password
gli amministratori e una per gli installatori. Non è possi- Immettere password corrente.
bile utilizzare la password per gli amministratori per le
1
2
3
4
0
CL
impostazioni relative all'installazione di questa unità. È
5
6
7
8
9
possibile utilizzare la password per gli installatori per
Cancella
OK
configurare tutte le impostazioni di questa unità.
Quando viene visualizzata la schermata “Verifica Password”, immettere la password (password installatore) e toccare [OK]. La password predefinita è “0000” (4
cifre).
00:00–23:59
Cancella
6.3.3.
12:00–11:59AM/PM
OK
Cancella
OK
Impostazione unità di temperatura
1. Toccare [Menu] su “Schermata della modalità di monitoraggio”. Viene
Toccare [Impostazione Temp. Unità] sulla schermata “Impostazione iniziale”.
Viene visualizzata la schermata “Impostazione Temp. Unità”. Per informazioni su come configurare, fare riferimento a “6.2.5. Impostazione unità di
temperatura”. Impostare le unità di temperatura e toccare [OK] sulla schermata “Impostazione Temp. Unità” per tornare alla schermata “Impostazione
iniziale”.
2. Toccare [Pagina succesiva] o [Pagina precedente] per passare da una
6.3.4.
visualizzata la schermata “Menu Principale”.
schermata all'altra. Toccare [Impostazione iniziale].
(Le voci che l’unità interna non supporta non vengono visualizzate.)
1.
2.
Ve 10:00AM
Modo
Temp. Regol.
Menu Principale
Pagina 1/ 3
Ventil.
Stato
Flusso comf.
Impostazione
Direzione Aria
Impostazione
Timer
Impostazione
Timer Weekly
Pagina 2/ 3
Impostazioni
speciali
Impostazione
Timer Estivo
Impostazione
iniziale
Preferenze
Pagina
successiva
Monitor
Menu
Menu Principale
Pagina
precedente
Monitor
Pagina
successiva
3. Toccare [Pagina succesiva] o [Pagina precedente] per passare da una
schermata all'altra. Toccare le voci che si desidera configurare.
(Le voci che l’unità interna non supporta non vengono visualizzate.)
Impostazione iniziale
Pagina 1/ 3
Impostazione iniziale
Pagina 2/ 3
Impostazione
lingua
Impostazione
data
Impostazione
Sensore R.C.
Impostazione Unità
interna Master
Impostazione
Temp. Unità
Impostazione Nome
Gruppo R.C.
Regolazione
della password
Impostazione
Ogetti Display
Pagina
successiva
Indietro
6.3.1.
Pagina
precedente
Indietro
Impostazione iniziale
Pagina
successiva
Pagina
precedente
Indietro
Impostazione lingua
Toccare [Impostazione lingua] sulla schermata “Impostazione iniziale”. Viene
visualizzata la schermata “Impostazione lingua”.
Per il metodo di impostazione della lingua, fare riferimento alla sezione “6.2.2.
Impostazione lingua”. Selezionare la lingua che si desidera utilizzare, quindi
toccare [OK] su “Impostazione lingua” per tornare alla schermata “Impostazione iniziale”.
6.3.2.
1.
• Informazioni sulla schermata “Impostazione nome
gruppo R.C.”
Toccare il tasto pertinente e inserire
un nome. Toccare [OK] per tornare
della schermata “Impostazione
iniziale” dopo aver visualizzato
“Schermata di conferma”.
Impostazione Nome Gruppo R.C.
(a)
ABCDEFGHIJKLM│
(b)
ABC
DE
UVW
XY
(c)
KLM
NO
PQR
ST
Z./
_–
0–9
Definito
Cancella
SP
BS
6.3.5.
OK
Impostazione sensore R.C.
schermata “Impostazione iniziale”. Viene
visualizzata la schermata “Impostazione
Sensore R.C.”.
Se viene utilizzato un sensore del telecomando, toccare [Utilizzato].
Toccare [OK] per tornare alla schermata
“Impostazione iniziale”.
Impostazione data
Impostazione data e ora
Impostazione del
Formato Display
Indietro
Quando le impostazioni per tutte le voci sono complete, la schermata
tornerà alla schermata iniziale. Toccare [Indietro] per tornare alla schermata “Impostazione iniziale”.
• Impostazione data e ora
Toccare [Impostazione data e ora] sulla schermata “Impostazione data”.
Viene visualizzata la schermata “Impostazione data e ora”.
Per il metodo di configurazione, fare riferimento a “6.2.4. Impostazione data e
ora”. Impostare tutte le voci richieste e toccare [OK] sulla schermata “Impostazione
data e ora” per tornare alla schermata “Impostazione data”.
• Impostazione visualizzazione formato
1. Toccare [Formato data] sulla schermata “Impostazione del Formato
Display”. Viene visualizzata la schermata “Formato data”.
2. Selezionare e toccare il formato di visualizzazione della data. Toccare
[OK] sulla schermata “Formato data” per tornare alla schermata “Impostazione del Formato Display”.
3. Toccare [Formato ora] sulla schermata “Impostazione del Formato
Display”. Viene visualizzata la schermata “Formato ora”.
1.
2.
3.
6.3.6.
Impostazione Sensore R.C.
Utilizzato
Non Usare
Cancella
OK
Impostazione unità interna principale
• Una delle unità interne multiple collegate allo stesso sistema refrigerante o
all’unità RB può essere impostata come “Unità Master”.
• L’unità interna definita come “Unità Master” determina la modalità prioritaria
(freddo o caldo) all’interno del sistema refrigerante o gruppo RB.
• Commutare l’impostazione della unità esterna o unità RB collegata alle
unità interne. Consultare il manuale di installazione dell’unità esterna o
dell’unità di diramazione del refrigerante.
1. Toccare [Impostazione Unità interna Master] sulla schermata “Impostazio-
2.
ne iniziale”. Viene visualizzata la schermata “Impostazione Unità interna
Master”.
Per impostare un’unità come unità interna principale, toccare [Set].
Toccare [Sì] quando la schermata di conferma viene visualizzata per
tornare alla schermata “Impostazione Unità interna Master”.
1.
2.
Impostazione Unità interna Master
Impostazione Unità interna Master
Impostazione Unità interna Master
Impostazione del Formato Display Ve 10:00AM
Formato data
Formato data
Ve 10:00AM
Giorno/Mese/Anno
Giorno/Mese/Anno
Impostazione del Formato Display Ve 10:00AM
Unità interna non Master
L'unità interna connessa sarà
impostata come Master. OK ?
Formato data
Giorno/Mese/Anno
Mese/Giorno/Anno
Formato ora
Formato ora
Anno/Mese/Giorno
12:00–11:59AM/PM
Cancella
OK
Cancella
OK
12:00–11:59AM/PM
Cancella
[OK] sulla schermata “Formato ora” per tornare alla schermata “Impostazione del Formato Display”.
Toccare [OK] sulla schermata “Impostazione del Formato Display” per
tornare alla schermata “Impostazione data” .
4.
It-6
5.
Indietro
Set
No
Sì
OK
4. Selezionare e toccare il formato di visualizzazione della data. Toccare
5.
(d)
(e)
(f)
(a) Area di inserimento: se il numero di caratteri inseriti supera quello concesso, sul lato destro viene visualizzato “Oltre”.
(b) Tasti caratteri: Toccare lo stesso tasto fino a quando non viene visualizzato il carattere che si desidera utilizzare.
(c) Tasto frase fissa: sono registrati Terra, Corridoio, Ufficio, Sala Conf, Sala
Recep, Sala, Sala n°, Fronte, Lato, Entrata, Uscita, Est, West, Sud, Nord,
Finestra. Toccare il tasto [Definito] fino a quando non viene visualizzata
la frase che si desidera utilizzare.
(d) Tasto spazio
(e) Tasto di ritorno
(f) Tasti cursore
1. Toccare [Impostazione Sensore R.C.] sulla
Impostazione data
Toccare [Impostazione data] sulla schermata
“Impostazione iniziale”. Viene visualizzata la
schermata “Impostazione data”.
Selezionare e toccare “Impostazione data e
ora” o “Impostazione del Formato Display”.
Oltre
FGH
IJ
Pagina 3/ 3
Impostazione
numero U.I.
Impostazione
Master/Slave
Impostazione nome gruppo R.C.
Toccare [Impostazione Nome Gruppo R.C.] sulla schermata “Impostazione
iniziale”. Viene visualizzata la schermata “Impostazione Nome Gruppo R.C.”.
Quando si modifica l'unità interna principale, non è possibile impostare
un'altra unità interna come unità interna principale tranne se le
impostazioni dell'attuale unità interna principale vengono cancellate in
anticipo.
(“Reset” non può essere eseguito mentre l’unità interna è in funzione.)
6.3.7.
Impostazione password (password amministratore)
Impostare o modificare la password amministratore.
1. Toccare [Regolazione della password] sulla schermata “Impostazione
iniziale”. Viene visualizzata la schermata “Regolazione della password”.
Poi toccare [Cambio Password] sulla schermata “Regolazione della
password”. Viene visualizzata la schermata “Cambio Password”.
2. Inserire la password attuale, poi toccare [OK].
La password predefinita è “0000” (4 cifre).
3. Inserire la nuova password, poi toccare [OK]. Ritorna alla schermata
“Regolazione della password”.
1.
Regolazione della password
2.
3.
Verifica Password
Cambio Password
Immettere la nuova password.
Immettere password corrente.
Cambio Password
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
Cancella
Indietro
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
CL
CL
Cambio impostazione
Cancella
OK
4. Toccare [Cambio impostazione] sulla scher-
OK
Regolazione della password
mata “Regolazione della password”. Viene
visualizzata la schermata “Cambio impostazione”.
Cambio Password
3.
4.
Segnale del filtro
Segnale del filtro
Non visibile
[Non visibile]
Cancella
Impostazione oggetti Display
Visibile
[Visibile]
Temp Ambiente
6.3.9.
5.
Temp Ambiente
Impostazione oggetti Display
Cancella
OK
Temp Ambiente
OK
[Visibile]
[Visibile]
Cancella
OK
Impostazione R.C. master/slave
Se telecomandi multipli sono impostati per un gruppo di telecomandi o per
una singola unità interna, è necessario impostare il telecomando come
principale. Questa impostazione sarà richiesta al momento dell'avvio iniziale
durante l'installazione. Tuttavia, questa impostazione può essere modificata
successivamente. Nessun telecomando principale sarà impostato automaticamente come secondario. Le seguenti funzioni possono essere utilizzate
con telecomandi secondari.
Per il metodo di configurazione, fare riferimento a “6.2.3. Impostazione R.C.
master/slave”. Toccare [OK] sulla schermata “Impostazione R.C. Master/
Slave” dopo aver impostato l'unità di temperatura per tornare alla schermata
“Impostazione iniziale”.
Non eseguire “Impostazione R.C. Master/Slave” durante l’impostazione o
il funzionamento dall’unità master.
Cambio impostazione
Indietro
5. La schermata “Cambio impostazione” consta
di 3 o 4 pagine che possono essere sfogliate tramite i comandi [Pagina precedente] o
[Pagina succesiva]. Le voci impostate su [Marc]
richiedono la password di amministratore per
l’apertura della schermata di impostazione.
Cambio impostazione
Cambio impostazione
Pagina 1/ 4
Timer attivato
[Arre]
Timer disattivato
[Arre]
Auto-timer disatt.
[Marc]
Pagina
successiva
Cancella
OK
Pagina 2/ 4
Cambio impostazione
Timer settimanale
[Marc]
Anti congelamento
[Marc]
Impostazione iniziale
[Marc]
Imp ritorno auto temp
[Marc]
Impostazione sensore
movimento
[Marc]
Manutenzione
[Marc]
Impostazione Campo
d'impostazione Temp.
[Marc]
Cancella
Pagina
precedente
Pagina
successiva
OK
Pagina 3/ 4
Controllo ventilazione
per risparmio energetico
Cancella
Pagina
precedente
Cambio impostazione
Pagina 4/ 4
[Marc]
Pagina
successiva
OK
Cancella
Pagina
precedente
OK
Le voci che l’unità interna non supporta non vengono visualizzate.
6.3.10. Impostazione numero visualizzazione U.I.
All’avvio iniziale, i numeri del display (Unità X) delle unità interne visualizzati
all’impostazione “Impostazione individuale Vt” di questa telecomando sono
automaticamente allocati in ordine crescente di valore di indirizzo. (Per il numero di display dell’unità interna (Unità X), fare riferimento a “3-2-3 Supporto
VT singolo” del manuale di istruzioni sul CD-ROM accessorio)
Le unità interne (indirizzi corrispondenti) possono essere risistemate
nell’ordine arbitrario in cui si desidera farle corrispondere al numero del
display (Unità X) con questa impostazione. Stabilire l’unità interna (indirizzo)
corrispondente al numero del display (Unità X) consultando l’utente.
1. Toccare [Impostazione numero U.I.] sulla schermata “Impostazione
iniziale”.
2. Viene visualizzata la schermata “Impostazione numero u.i ”. Quando
6. Toccare la voce pertinente per visualizzare la schermata delle imposta-
7.
zioni. Toccare [OK] dopo aver toccato [Marc] per tornare alla schermata “Cambio impostazione”. Toccare [OK] sulla schermata “Cambio
impostazione” dopo aver impostato le voci pertinenti per tornare alla
schermata di impostazione della password.
Toccare [Indietro] sulla schermata “Regolazione della password”. Ritorna alla schermata “Impostazione iniziale”.
6.
3.
7.
Timer attivato
Regolazione della password
Marc
Cambio Password
Arre
Cambio impostazione
Cancella
OK
Indietro
lo schermo ha più pagine, queste possono essere sfogliate toccando i
comandi [Pagina succesiva] o [Pagina precedente]. Viene visualizzato
l’indirizzo (Sistema-Unità) allocato all’attuale numero display (Unità X).
L’indirizzo dell’impianto di raffreddamento (Ref.-In) viene visualizzato
solo quando il telecomando viene collegata a un sistema VRF. Toccare i
numeri del display (Unità X) i cui indirizzi si desidera interscambiare.
Viene visualizzata la schermata di selezione indirizzo. Selezionare
l’indirizzo dell’unità interna che si desidera far corrispondere al numero
display selezionato al passaggio 2 con [ ] o [ ].
Quando viene toccato [OK], il display torna alla schermata del passaggio 2 e l’indirizzo viene interscambiato con il numero display selezionato
(Unità X). Ripetere i passaggi 2 e 3 fino all’ordine desiderato.
Quando viene toccato [Indietro] della schermata del passaggio 2, il
display torna alla schermata “Impostazione iniziale”.
2.
6.3.8. Impostazione visualizzazione voce
• Indicazione filtro
Impostare su “Visibile” per visualizzare le icone sulla “Schermata della modalità di monitoraggio” durante il periodo di pulizia del filtro dell'unità interna.
1. Toccare [Impostazione oggetti Display] sulla schermata “Impostazio-
2.
ne iniziale”. Viene visualizzata la schermata “Impostazione oggetti
Display”.
Poi toccare [Segnale del filtro] sulla schermata “Impostazione oggetti
Display”. Viene visualizzata la schermata “Segnale del filtro”.
Toccare [OK] dopo aver toccato [Visibile] o [Non visibile] per tornare alla
schermata “Impostazione oggetti Display”.
1.
2.
Impostazione oggetti Display
Segnale del filtro
Temp Ambiente
Cancella
Disp n°
Pagina 1/ 6
Sistema–Unità / Ref.–In
Unità 1
002–01 / 01–01
Unità 2
002–02 / 01–02
Unità 3
002–03 / 01–03
Impostazione numero u.i
Disp n°
Unità 1
Unità 2
Unità 3
Unità 4
Pagina
successiva
Indietro
Cancella
Pagina 1/ 4
Sistema–Unità / Ref.–In
002–01 /
002–02 /
002–03 /
002–04 /
01–01
01–02
01–03
01–04
OK
6.4. Manutenzione (Altre impostazioni)
Effettuare le seguenti impostazioni e verifiche come richiesto.
1. Toccare [Menu] su “Schermata della modalità di monitoraggio”. Viene
visualizzata la schermata “Menu Principale”.
2. Toccare [Pagina succesiva] o [Pagina precedente] per passare da una
schermata all'altra. Quindi toccare il tasto [Manutenzione].
(Le voci che l’unità interna non supporta non vengono visualizzate.)
Segnale del filtro
[Visibile]
Visibile
[Non visibile]
OK
3.
Impostazione numero u.i
1.
Non visibile
2.
Ve 10:00AM
Cancella
OK
Modo
Temp. Regol.
• Temperatura ambiente
Impostare su “Visibile” per visualizzare la temperatura rilevata da questa
unità sulla schermata monitor.
Stato
Menu Principale
Ventil.
Menu
Impostazione
Direzione Aria
Impostazione
Timer
Impostazione
Timer Weekly
Monitor
Menu Principale
Pagina 1/ 3
Flusso comf.
Pagina
successiva
Pagina 3/ 3
Manutenzione
...
Monitor
Pagina
precedente
3. Toccare [Temp Ambiente] sulla schermata “Impostazione oggetti
Display”. Viene visualizzata la schermata “Temp Ambiente”.
4. Toccare [OK] dopo aver toccato [Visibile] o [Non visibile] per tornare alla
schermata “Impostazione oggetti Display”.
5. Toccare [OK] sulla schermata “Impostazione oggetti Display”. Ritorna
alla schermata “Impostazione iniziale”.
It-7
3. Viene visualizzata la schermata “Manutenzione”. Toccare [Pagina succesiva] o [Pagina precedente] per passare da una schermata all'altra.
(Le voci che l’unità interna non supporta non vengono visualizzate.)
Manutenzione
Pagina 1/ 3
Storico
errori
Stato lista
impostazioni
Ripr. segnale
filtro
Versione
Pagina
successiva
Indietro
6.4.1.
Manutenzione
Pagina 2/ 3
Impostazione
indirizzi R.C.
Collaudo
Verif. ind.
Unità interna
Indietro
Pagina
precedente
Manutenzione
Pagina 3/ 3
Cambia password
installatore
• Controllo dell’indirizzo del telecomando
1. Toccare [Impostazione indirizzi R.C.] sulla
Pagina
precedente
Indietro
Cronologia errori
zata la schermata “Storico errori”.
Se sono presenti 7 o più errori, è possibile commutare tra pagine
toccando [Pagina succesiva] o [Pagina precedente]. Possono essere
salvati al massimo 32 errori. Una volta che vi sono più di 32 errori, quello più vecchio verrà cancellato.
Toccare [Indietro] per tornare alla schermata “Manutenzione”.
Per cancellare la cronologia errore, toccare [Cancella tutto] e quindi [Sì]
sulla schermata di conferma.
1.
2.
Storico errori
No.
1
2
3
4
5
6
Data
2015/
2015/
2015/
2015/
2015/
2015/
Indietro
6.4.2.
8/ 1
7/30
7/25
7/22
7/22
7/21
Ora
11:00 AM
2:53 AM
8:53 AM
11:00 AM
11:00 AM
11:00 AM
Indir.
002-01
002-02
002-02
002-01
002-01
002-01
Pagina 1/ 2
Cod.
141
143
143
141
141
141
Pagina
successiva
Cancella
tutto
Cancellare tutto lo storico errori ?
Sì
Elenco stato impostazioni
1. Toccare [Stato lista impostazioni] sulla scher-
mata “Manutenzione”. Viene visualizzata la
schermata “Lista parametri di stato”.
Toccare [Pagina succesiva] o [Pagina precedente] per passare da una schermata all'altra.
Toccare [Indietro] per tornare alla schermata
“Manutenzione”.
6.4.3.
Quando l'indirizzo è impostato manualmente,
viene visualizzato questo segno.
• Impostazione dell'indirizzo manuale
Lista parametri di stato
Pagina 1/ 5
Timer attivato
– Tempo inizio Funzionamento
Timer disattivato
– Tempo arresto funzionamento
Auto-timer disatt.
– Tempo arresto funzionamento
– Campo temp.
[Disabilita]
[0.5hr]
[Disabilita]
[0.5hr]
[Disabilita]
[30min.]
[–]
Pagina
successiva
Indietro
1. Toccare [Impostazione indirizzi R.C.] sulla schermata “Manutenzione”.
Viene visualizzata la schermata “Impost. Indiriz. R.C.”.
Toccare [Indirizzamento Manuale]. Viene visualizzata la schermata
“Indirizzamento Manuale”.
2. Toccare [ ] o [ ] per impostare gli indirizzi dell'unità. Toccare [OK] per
visualizzare la schermata di conferma e toccare [Sì] per tornare alla
schermata “Impost. Indiriz. R.C.”.
Se si desidera effettuare nuovamente la configurazione, toccare [Reset
Indirizzi] su “Impost. Indiriz. R.C.”.
Ripristino indicazione filtro
1. Toccare [Ripr. segnale filtro] sulla schermata
“Manutenzione”. Viene visualizzata la schermata “Ripr. segnale filtro”.
Toccare [OK] per ripristinare l’indicazione del
filtro e tornare alla schermata “Manutenzione”.
Ripr. segnale filtro
1.
2.
Indirizzamento Manuale
Impost. Indiriz. R.C.
Il segn. filtro verrà ripristinato.
Indirizzo corrente
[001–01]
Sistema
Indirizzamento Manuale
Cancella
OK
Versione
1. Toccare [Versione] sulla schermata “Manu-
Unità
Continuare?
001
Cancella
OK
L'indirizzo dell'unità può essere impostato da 1 a 32. Tuttavia, non impostare lo stesso numero dell'indirizzo del telecomando di un'unità interna
collegata utilizzando lo stesso cavo del telecomando.
Versione
tenzione”. Viene visualizzata la schermata
“Versione”.
Toccare [Indietro] per tornare alla schermata
“Manutenzione”.
01
Reset Indirizzi
Indietro
6.4.4.
[001–01]
Impostare indirizzi manualmente solo quando si usano numeri diversi di
indirizzi.
È necessario impostare un indirizzo del telecomando per l'unità interna.
Impostare gli indirizzi del telecomando per le unità interne che sono collegate utilizzando lo stesso cavo del telecomando con un intervallo da 1 a 9
e da A (10) a F(15), senza duplicati. (Non utilizzare “0” per la configurazione.)
Per le modalità di confi gurazione degli indirizzi del telecomando per l’unità
interna, fare riferimento al manuale di installazione.
Storico errori
No
Impost. Indiriz. R.C.
schermata “Manutenzione”. Viene visualizza- Indirizzo corrente
ta la schermata “Impost. Indiriz. R.C.”.
Indirizzamento Manuale
“Indirizzo corrente” viene visualizzato come
Reset Indirizzi
[Sistema-Unità]. Il valore di “Unità” si riferisce
Indietro
all'indirizzo del telecomando.
Toccare [Indietro] per tornare alla schermata “Manutenzione”.
1. Toccare [Storico errori] sulla schermata “Manutenzione”. Viene visualiz-
2.
Impostazione indirizzo R.C.
Gli indirizzi saranno impostati automaticamente all'avvio iniziale dell'unità.
In tale caso, non modificare l'indirizzo del telecomando dell'unità interna e
tenerlo all'impostazione iniziale di 0.
Inizzializzazione
Regolazione
di funzione
Pagina
successiva
6.4.6.
E000V00P00L00
Indietro
6.4.7.
Verifica indirizzo U.I.
Controllare l'indirizzo e la posizione dell'unità interna.
6.4.5.
1. Toccare [Verif. ind. Unità interna] sulla schermata “Manutenzione”.
Test di prova
Eseguire un test di prova dopo aver completato la configurazione.
1. Toccare [Collaudo] sulla schermata “Manu-
Collaudo
tenzione”. Viene visualizzata la schermata
“Collaudo”.
Verrà avviato il collaudo.
Continuare?
Toccare [OK] per tornare alla schermata
Manutenzione e avviare il test di prova. Il test
Cancella
OK
di prova terminerà automaticamente in circa
60 min.
Se si desidera annullare il collaudo prima che sia completato, tornare al
“Schermata della modalità di monitoraggio” e toccare il pulsante On/Off.
2.
Viene visualizzata la schermata “Verif. ind. Unità interna”.
Se vi sono più pagine, è possibile passare da una pagina all'altra toccando [Pagina succesiva] o [Pagina precedente].
Toccare [Controllo] per visualizzare la schermata di avvio del controllo
dell'indirizzo dell'unità.
Toccare [Sì] per visualizzare la schermata di conferma.
3. Selezionare l'unità interna da controllare. Se vi sono più pagine, è
possibile passare da una pagina all'altra toccando [Pagina succesiva] o
[Pagina precedente]. L’unità interna selezionata inizierà a soffiare aria
e la SPIA* inizierà a lampeggiare. (*solo quando l'unità interna ha le
funzioni pertinenti).
Toccare [Indietro] sulla schermata di conferma per tornare alla schermata precedente.
1.
Verif. ind. Unità interna
No.
1
2
3
4
5
6
Sistema–Unità
002–01
002–02
002–03
002–04
002–05
002–06
Indietro
/
/
/
/
/
/
/
Pagina 1/ 2
Pagina
successiva
2.
3.
Verif. ind. Unità interna
Verif. ind. Unità interna
No. Sistema–Unità
Ref.–In
01–01
01–02
01–03
01–04
01–05
01–06
La posizione delle unità interne verrà ricercata. Ok?
Controllo
No
/ 01–01
2 002–02
/ 01–02
3 002–03
/ 01–03
per tornare alla schermata “Manutenzione”.
Verif. ind. Unità interna
No.
1
2
3
4
5
6
Sistema–Unità
002–01
002–02
002–03
002–04
002–05
002–06
Indietro
It-8
Pagina
successiva
Fine
Sì
4. Toccare [Indietro] su “Verif. ind. Unità interna”
Pagina 1/ 2
/ Ref.–In
1 002–01
/
/
/
/
/
/
/
Pagina 1/ 2
Ref.–In
01–01
01–02
01–03
01–04
01–05
01–06
Pagina
successiva
Controllo
6.4.8.
Impostazione della funzione
Questa procedura consente di modificare le impostazioni di funzione utilizzate per controllare l'unità interna in base alle condizioni di installazione.
Impostazioni non corrette possono causare un malfunzionamento dell'unità
interna. Utilizzare il telecomando per eseguire l'operazione di “Impostazione
della funzione” in base alle condizioni di installazione.
• Fare riferimento al manuale di installazione dell’unità interna per i dettagli
sui numeri funzione e i numeri di impostazione, prima di avviare l’impostazione delle funzioni.
1. Toccare [Regolazione di funzione] sulla schermata “Manutenzione”.
Viene visualizzata la schermata “Regolazione di funzione”.
Toccare [Indir.] sulla schermata “Regolazione di funzione”. Viene visualizzata la schermata “Indir.”.
2. Toccare [ ] o [ ] per selezionare l'indirizzo delle unità interne da
3.
configurare (per impostare tutte le unità interne contemporaneamente,
toccare [Tutto]). Toccare [OK] per tornare alla schermata “Regolazione
di funzione”.
Toccare [Funzione n°] sulla schermata “Regolazione di funzione”. Viene
visualizzata la schermata “Funzione n°”.
1.
2.
Regolazione di funzione
3.
Indir.
[002–01]
Funzione n°
[00]
Impostazione n°
[00]
Indietro
Indir.
Tutto
002–01
Regolazione
Cancella
[002–01]
Funzione n°
[00]
Impostazione n°
[00]
Indietro
OK
Per le modalità di esecuzione di un test di prova, fare riferimento alla sezione
6. 4. Manutenzione (altre impostazioni) → 6.4.5. Test di prova.
8. CODICI DI ERRORE
Controllare l'errore
1. Se si è verificato un errore, su “Schermata della modalità di monitorag-
2.
3.
gio” compare un'icona di errore.
Toccare [Stato] su “Schermata della modalità di monitoraggio”. Viene
visualizzata la schermata “Stato”.
Toccare [Errore d’informazione] sulla schermata “Stato”. Viene visualizzata la schermata “Errore d’informazione” (Se non vi sono errori, la
schermata [Errore d’informazione] non verrà visualizzata.)
I numeri a 2 cifre corrispondono al codice errore nella tabella di seguito.
Toccare [Pagina succesiva] (o [Pagina precedente]) per passare ad altre
unità interna collegate.
1.
Regolazione di funzione
Indir.
7. TEST DI PROVA
• Vedere il manuale di installazione dell’unità interna.
2.
Ve 10:00AM
Modo
Temp. Regol.
Ventil.
3.
Stato
Pagina 1/ 4
Direzione Flusso d'aria
HZ
1
Individuale
Economia
Arre
Regolazione
Stato
Menu
Monitor
Errore d'informazione
Pagina 1/ 5
Indir.
VT
3
02-01
Codice D'errore
14,15, 41, 44
Anti congelamento
Arre
Pagina
Errore d'insuccessiva formazione
Indietro
Pagina
successiva
4. Toccare [ ] o [ ] per impostare il numero funzione. Toccare [OK] per
tornare alla schermata “Impostazione delle funzioni”.
5. Toccare [Impostazione n°] sulla schermata “Regolazione di funzione”.
Viene visualizzata la schermata “Impostazione n°”.
6. Toccare [ ] o [ ] per impostare il numero di impostazione. Toccare [OK]
per tornare alla schermata “Regolazione di funzione”.
4.
Funzione n°
5.
6.
Regolazione di funzione
Regolazione di funzione
Indir.
Funzione n°
Indir.
00
Cancella
[002–01]
Funzione n°
[00]
Impostazione n°
Impostazione n°
[00]
00
OK
Indietro
Cancella
Regolazione
7. Toccare [Indietro] per tornare alla schermata
“Manutenzione”.
[002–01]
[00]
OK
Regolazione di funzione
Indir.
[002–01]
Funzione n°
6.4.9.
Codice
errore
[00]
Regolazione
Contenuti
CC.1
Errore del sensore
C2.1
Errore trasmissione PCB
12,1
Errore di comunicazione del telecomando a filo
12,3
Numero in eccesso di dispositivi nel sistema del telecomando a filo
12,4
Errore di avviamento sistema telecomando a filo
26,4
Duplicazione indirizzo nel sistema del telecomando a filo
26,5
Errore di impostazione dell'indirizzo nel sistema del telecomando a filo
15,4
Errore di acquisizione dati
[00]
Impostazione n°
Indietro
Per i dettagli degli errori dell'unità interna o dell'unità esterna, fare riferimento
ai codici degli errori in ciascun manuale di installazione.
Modifica password di installazione
Modificare la password dell'installatore.
1. Toccare [Cambia password installatore] sulla schermata “Manutenzio-
2.
ne”. Viene visualizzata la schermata “Verifica password installatore”.
Inserire la password attuale, poi toccare [OK].
La password predefinita è “0000” (4 cifre).
Viene visualizzata la schermata “Cambia password installatore”.
Inserire la nuova password, poi toccare [OK]. Ritorna alla schermata
“Manutenzione”.
1.
2.
Verifica password installatore
Cambia password installatore
Immettere password corrente.
0
Immettere la nuova password.
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
CL
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
CL
Cancella
OK
Cancella
OK
6.4.10. Inizializzazione
Richiedere una password installatore.
1. Toccare [Inizzializzazione] sulla schermata
“Manutenzione”. Inserire la password dell'installatore. Viene visualizzata la schermata
“Inizzializzazione”.
Quando [OK] viene toccato, questa unità si
riavvia automaticamente dopo l’inizializzazione. Eseguire ciascuna impostazione.
Inizzializzazione
Il controllo remoto sarà inizzializato con
le impostazioni di default del costruttore. OK ?
Cancella
OK
Quando si sposta il telecomando impostato, inizializzarlo.
It-9
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement