Aeg L9FEA966S Manuale utente

advertisement

Aeg L9FEA966S Manuale utente
L9FEA966S
USER
MANUAL
IT
Istruzioni per l’uso
Lavabiancheria
2
www.aeg.com
INDICE
1. INFORMAZIONI DI SICUREZZA.................................................................................3
2. ISTRUZIONI DI SICUREZZA........................................................................................ 5
3. INSTALLAZIONE..........................................................................................................7
4. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO............................................................................. 12
5. DECALCIFICATORE DELL’ACQUA (SOFT WATER)...............................................14
6. PANNELLO DEI COMANDI......................................................................................18
7. PRIMO AVVIO............................................................................................................ 18
8. TOUCH SCREEN....................................................................................................... 21
9.
WI-FI CONFIGURAZIONE CONNETTIVITÀ...................................................... 22
10. PRIMA DI UTILIZZARE L'ELETTRODOMESTICO................................................. 24
11. PROGRAMMI........................................................................................................... 24
12. OPZIONI...................................................................................................................31
13. UTILIZZO QUOTIDIANO........................................................................................ 35
14. IMPOSTAZIONI....................................................................................................... 41
15. CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI...................................................................... 45
16. PULIZIA E CURA...................................................................................................... 46
17. RISOLUZIONE DEI PROBLEMI...............................................................................52
18. VALORI DI CONSUMO........................................................................................... 57
19. DATI TECNICI..........................................................................................................58
20. ACCESSORI............................................................................................................. 59
21. FOGLIO INFORMATIVO PRODOTTO, IN RIFERIMENTO AL REGOLAMENTO
UE 1369/2017.................................................................................................................. 60
ITALIANO
3
PER RISULTATI PERFETTI
Grazie per aver scelto di acquistare questo prodotto AEG. Lo abbiamo creato per
fornirvi prestazioni impeccabili per molti anni, grazie a tecnologie innovative che
vi semplificheranno la vita - funzioni che non troverete sulle normali
apparecchiature. Vi invitiamo a dedicare qualche minuto alla lettura del presente
manuale, per conoscere come trarre il massimo vantaggio dall'utilizzo della vostra
apparecchiatura.
Visitate il nostro sito web per:
Ricevere consigli d'uso, scaricare i nostri opuscoli, eliminare eventuali
anomalie, ottenere informazioni sull'assistenza:
www.aeg.com/webselfservice
Registrare il vostro prodotto e ricevere un servizio migliore:
www.registeraeg.com
Acquistare accessori, materiali di consumo e ricambi originali per la vostra
apparecchiatura:
www.aeg.com/shop
SERVIZIO CLIENTI E MANUTENZIONE
Consigliamo sempre l’impiego di ricambi originali.
Quando si contatta il Centro di Assistenza autorizzato, accertarsi di disporre dei
seguenti dati: Modello, numero dell'apparecchio (PNC), numero di serie.
Le informazioni si trovano sulla targhetta di identificazione.
Avvertenza/Attenzione - Importanti Informazioni per la sicurezza
Informazioni e suggerimenti generali
Informazioni sull'ambiente
Con riserva di modifiche.
1.
INFORMAZIONI DI SICUREZZA
Leggere attentamente le istruzioni fornite prima di
installare e utilizzare l'apparecchiatura. I produttori non
sono responsabili di eventuali lesioni o danni derivanti
da un'installazione o un uso scorretti. Conservare
sempre le istruzioni in un luogo sicuro e accessibile per
poterle consultare in futuro.
1.1 Sicurezza dei bambini e delle persone
vulnerabili
•
Questa apparecchiatura può essere usata da bambini
a partire dagli 8 anni e da adulti con limitate capacità
fisiche, sensoriali o mentali o con scarsa esperienza o
conoscenza sull'uso dell'apparecchiatura, solamente
4
www.aeg.com
•
•
•
•
•
•
•
•
se sorvegliati o se istruiti relativamente all'uso
dell'apparecchiatura e se hanno compreso i rischi
coinvolti.
I bambini di età compresa fra i 3 e gli 8 anni e le
persone con disabilità diffuse e complesse vanno
tenuti lontani dall'apparecchiatura a meno che non vi
sia una supervisione continua.
Tenere lontani dall'apparecchiatura i bambini al di
sotto dei 3 anni se non costantemente supervisionati.
Non consentire ai bambini di giocare con
l'apparecchiatura.
Tenere gli imballaggi lontano dai bambini e smaltirli in
modo adeguato.
Tenere i detersivi al di fuori della portata dei bambini.
Tenere i bambini e gli animali domestici lontano
dall'apparecchiatura quando l'oblò è aperto.
Se l'apparecchiatura ha un dispositivo di sicurezza per
i bambini sarà opportuno attivarlo.
I bambini non devono eseguire interventi di pulizia e
manutenzione sull'apparecchiatura senza essere
supervisionati.
1.2 Avvertenze di sicurezza generali
•
•
•
•
Non modificare le specifiche tecniche
dell'apparecchiatura.
Questo elettrodomestico è destinato ad un uso
domestico e applicazioni simili, quali:
– cucine di negozi, uffici e altri ambienti di lavoro;
– clienti di hotel, motel, bed and breakfast e altri
ambienti residenziali;
– aree per uso comune in condomini o lavanderie a
gettoni.
Non superare il volume di carico massimo di 9 kg
(consultare il capitolo “Tabella dei programmi”).
La pressione di funzionamento dell'acqua nel punto di
ingresso dal collegamento esterno deve essere
compresa fra 0.5 bar (0.05 MPa) e 8 bar (0.8 MPa).
ITALIANO
•
•
•
•
•
•
•
5
Le aperture di ventilazione alla base non devono
essere coperte da un tappeto, da una moquette o da
eventuali rivestimenti per pavimenti.
L'apparecchiatura deve essere collegata alla presa
dell'acqua servendosi dei nuovi set di tubi forniti in
dotazione o ancora dei nuovi set di tubi forniti dal
Centro Assistenza Autorizzato.
I tubi usati non devono essere riutilizzati.
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve
essere sostituito dal produttore, da un tecnico
autorizzato o da una persona qualificata per evitare
situazioni di pericolo.
Prima di eseguire qualunque intervento di
manutenzione, spegnere l'apparecchiatura ed estrarre
la spina dalla presa.
Non usare acqua spray ad alta pressione né vapore
per pulire l'apparecchio.
Pulire l'apparecchiatura con un panno inumidito.
Utilizzare solo detergenti neutri. Non usare prodotti
abrasivi, spugnette abrasive, solventi od oggetti
metallici.
2. ISTRUZIONI DI SICUREZZA
2.1 Installazione
L'installazione deve essere
conforme alle normative
nazionali pertinenti.
• Togliere i bulloni dell'imballaggio e di
trasporto, comprese le boccole in
gomma col distanziatore di plastica.
• Tenere i bulloni di transito in un luogo
sicuro. Se l'apparecchiatura va
spostata in futuro dovranno essere
nuovamente fissati per evitare che il
cesto causi danni interni.
• Prestare sempre attenzione in fase di
spostamento dell'apparecchiatura,
dato che è pesante. Usare sempre i
guanti di sicurezza e le calzature
adeguate.
• Attenersi alle istruzioni fornite insieme
all'apparecchiatura.
• Non installare o utilizzare
l'apparecchiatura se è danneggiata.
• Non installare o utilizzare
l'apparecchiatura in ambienti in cui la
temperatura è al di sotto di 0°C o
all'aperto.
• L'area di pavimento dove sarà
installata l'apparecchiatura deve
essere piana, stabile, resistente al
calore e pulita.
• Accertarsi che l'aria circoli
liberamente tra l'apparecchiatura e il
pavimento.
• Una volta posizionata
l'apparecchiatura, verificare che sia in
piano utilizzando una livella. Se
l'apparecchiatura non è in piano,
regolare i piedini di conseguenza.
• Non installare l'apparecchiatura
direttamente sullo scarico a
pavimento.
6
www.aeg.com
• Non spruzzare acqua
sull'apparecchiatura e non esporla a
eccessiva umidità.
• Non installare l'apparecchiatura in
condizioni in cui non è possibile aprire
completamente la porta
dell'apparecchiatura stessa.
• Non collocare un contenitore chiuso
sotto l'apparecchiatura per
raccogliere possibili perdite.
Contattare il Centro di Assistenza
autorizzato per sapere quali accessori
si possono utilizzare.
•
•
•
2.2 Collegamento elettrico
AVVERTENZA!
Rischio di incendio e scossa
elettrica.
• L'apparecchiatura deve disporre di
una messa a terra.
• Utilizzare sempre una presa elettrica
con contatto di protezione
correttamente installata.
• Verificare che i parametri sulla
targhetta siano compatibili con le
indicazioni elettriche
dell'alimentazione.
• Non utilizzare prese multiple e
prolunghe.
• Accertarsi di non danneggiare la
spina e il cavo. Qualora il cavo
elettrico debba essere sostituito,
l’intervento dovrà essere effettuato
dal nostro Centro di Assistenza
autorizzato.
• Inserire la spina di alimentazione nella
presa solo al termine
dell'installazione. Verificare che la
spina di alimentazione rimanga
accessibile dopo l'installazione.
• Non toccare il cavo di alimentazione o
la spina di alimentazione con la mani
bagnate.
• Non tirare il cavo di alimentazione per
scollegare l’apparecchiatura. Tirare
sempre dalla spina.
2.3 Collegamento dell’acqua
• Non danneggiare i tubi dell'acqua.
• Prima di eseguire il collegamento a
tubi nuovi, tubi non usati a lungo,
dove sono stati eseguiti interventi di
riparazione o sono stati inseriti nuovi
dispositivi (misuratori dell'acqua,
•
•
ecc.), lasciar scorrere l'acqua fino a
che non sarà trasparente e limpida.
Verificare che non vi siano perdite
visibili durante e dopo il primo uso
dell'apparecchiatura.
Non usare una prolunga se il tubo di
carico dell'acqua è troppo corto.
Contattare il Centro di Assistenza
autorizzato per sostituire il tubo di
carico dell'acqua.
In fase di disimballaggio
dell'apparecchiatura si può vedere
dell'acqua fuoriuscire dal tubo di
scarico. Questa condizione è
imputabile alle prove con acqua
eseguite sulle apparecchiature in
fabbrica.
È possibile prolungare il tubo di
scarico fino a un massimo di 400 cm.
Contattare il Centro Assistenza
autorizzato per l'altro tubo di scarico
e la prolunga.
Verificare che il rubinetto rimanga
accessibile dopo l'installazione.
2.4 Utilizzare
AVVERTENZA!
Vi è il rischio di lesioni,
scosse elettriche, incendi,
ustioni o danni
all'apparecchiatura.
• Attenersi alle istruzioni di sicurezza
riportate sulla confezione del
detersivo.
• Non appoggiare o tenere liquidi o
materiali infiammabili, né oggetti
facilmente incendiabili
sull'apparecchiatura, al suo interno o
nelle immediate vicinanze.
• Non lavare i tessuti molto sporchi di
olio, grasso o altre sostanze oleose.
Può danneggiare la parti in gomma
della lavatrice. Prelavare questi tessuti
prima di metterli in lavatrice.
• Non toccare il vetro dell'oblò quando
è in corso un programma. Il vetro può
surriscaldarsi.
• Verificare che tutti gli oggetti metallici
vengano tolti dal bucato.
2.5 Assistenza tecnica
• Per riparare l'apparecchiatura
contattare un Centro di Assistenza
Autorizzato.
ITALIANO
• Utilizzare esclusivamente ricambi
originali.
2.6 Smaltimento
AVVERTENZA!
Rischio di lesioni o
soffocamento.
• Staccare la spina dall'alimentazione
elettrica e idrica.
7
• Tagliare il cavo elettrico
dell'apparecchiatura e smaltirlo.
• Togliere il blocco porta per evitare
che bambini o animali restino
intrappolati nel cestello.
• Smaltire l'apparecchiatura in
conformità coi requisiti locali per lo
smaltimento di componenti elettrici
ed elettronici (WEEE).
3. INSTALLAZIONE
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
3.1 Disimballo
AVVERTENZA!
Prima di installare
l'apparecchiatura, rimuovere
tutto il materiale di
imballaggio e i bulloni per il
trasporto.
3. Togliere la pellicola interna.
AVVERTENZA!
Utilizzare i guanti.
1. Togliere la pellicola esterna. Se
necessario, servirsi di un taglierino.
4. Aprire l'oblò e rimuovere il polistirolo
dalla guarnizione dell'oblò e tutti i
pezzi dal cesto.
2. Togliere la parte superiore del
cartone e i materiali di imballaggio in
polistirene.
5. Appoggiare con attenzione
l'apparecchiatura sul lato posteriore.
6. Appoggiare l'elemento frontale in
polistirolo sul pavimento, sotto
all'apparecchiatura.
8
www.aeg.com
A
B
Assicurarsi di non
danneggiare i tubi.
7. Togliere la protezione di polistirolo
dal fondo.
1
• A (ANTERIORE) = Parte anteriore
dell'apparecchiatura
• B (POSTERIORE) = Parte
posteriore dell'apparecchiatura
10. Togliere la striscia adesiva dalle
barriere insonorizzanti.
11. Fissare le quattro barriere sulla parte
inferiore dell’apparecchiatura.
12. Fare riferimento all'immagine.
Verificare che le barriere siano fissate
saldamente.
2
8. Pulire e asciugare accuratamente il
fondo dell'apparecchiatura.
x4
A
B
ATTENZIONE!
Non utilizzare alcol, solventi
o prodotti chimici.
9. Assicurarsi di identificare le varie
misure e posizioni delle barriere
insonorizzanti. Fare riferimento
all'immagine:
Fissare le barriere
insonorizzanti a una
temperatura ambiente.
13. Sollevare l’apparecchiatura in
posizione verticale.
ITALIANO
14. Staccare il cavo di alimentazione e il
tubo di scarico dagli appositi
supporti.
3.2 Posizionamento e
livellamento
1. Installare l'apparecchiatura su un
pavimento piano e solido.
Assicurarsi che
l'apparecchiatura non tocchi
la parete o altre unità.
2. Allentare o stringere i piedini per
regolare il livello.
Si può vedere dell'acqua
fuoriuscire dal tubo di
scarico. Questa condizione è
imputabile alle prove con
acqua eseguite sulle
apparecchiature in fabbrica.
15. Togliere i tre dadi con il distanziatore
fornito insieme al dispositivo.
AVVERTENZA!
Non mettere cartone, legno
o materiali equivalenti sotto i
piedini dell'apparecchiatura
per regolarne il livello.
x4
16. Estrarre i distanziatori in plastica.
17. Mettere nei fori i cappucci in plastica
contenuti nel sacchetto del manuale
utente.
Consigliamo di conservare
l'imballaggio e i bulloni per
il trasporto per quando si
sposta l'apparecchiatura.
L'apparecchiatura deve essere in piano
ed appoggiata in modo stabile.
Una corretta regolazione del
livello dell'apparecchiatura
ne impedisce la vibrazione, il
rumore e il movimento
durante il funzionamento.
Quando la macchina viene
installata su uno zoccolo o
se viene impilata un
lavasciuga sulla lavatrice,
servirsi degli accessori
descritti nel capitolo
"Accessori". Leggere
attentamente le istruzioni
fornite con l'apparecchiatura
e con l'accessorio.
9
10
www.aeg.com
ATTENZIONE!
Accertarsi che non vi siano
perdite negli attacchi.
Non usare una prolunga se il
tubo di carico dell'acqua è
troppo corto. Contattare il
Centro di Assistenza per
sostituire il tubo di carico
dell'acqua.
3.3 Tubo di carico
1. Collegare il tubo di ingresso
dell'acqua sulla parte posteriore
dell'apparecchiatura.
2. Posizionarlo a sinistra o destra, a
seconda della posizione del
rubinetto.
3.4 Dispositivo di blocco
perdite
Il tubo di carico dell'acqua dispone di un
dispositivo di blocco perdite. Questo
dispositivo impedisce le perdite d'acqua
nel tubo da ascrivere al naturale
invecchiamento dello stesso.
Il settore rosso nella finestra "A" mostra
questo problema.
45º
20º
A
Assicurarsi che il tubo di
carico non sia in posizione
verticale.
3. Ove necessario, allentare il dado ad
anello per sistemarlo nella posizione
corretta.
4. Collegare il tubo di carico dell'acqua
a un rubinetto dell'acqua fredda con
filettatura 3/4".
In tal caso, chiudere il rubinetto
dell'acqua e contattare il Centro di
Assistenza autorizzato per sostituire il
tubo.
3.5 Scarico dell'acqua
Il tubo di scarico dovrebbe essere
posizionato a un'altezza non inferiore a
60 cm e non superiore a 100 cm.
È possibile prolungare il
tubo di scarico fino a un
massimo di 400 cm.
Contattare il Centro
Assistenza autorizzato per
l'altro tubo di scarico e la
prolunga.
Sarà possibile collegare il tubo di scarico
in diversi modi:
1. Fare una forma a U col tubo di
scarico e avvolgerlo intorno alla
guida del tubo in plastica.
ITALIANO
2. All'estremità del secchiaio - Serrare
la guida al rubinetto dell'acqua o a
parete.
Accertarsi che la guida in
plastica non si muova
durante lo scarico
dell'apparecchiatura.
11
L'estremità del tubo di
scarico deve essere sempre
ventilata, perciò il diametro
interno del condotto di
scarico (min. 38 mm = min.
1,5”) deve essere più grande
del diametro esterno del
tubo di scarico.
4. Se l'estremità del tubo di scarico è
questa (vedere il disegno), è
possibile inserirla direttamente nel
tubo fisso.
5. Senza la guida del tubo flessibile in
plastica, verso il sifone di un
lavandino - Fissare il tubo al sifone, e
serrarlo con una pinza. Fare
riferimento all'immagine.
Verificare che il tubo di
scarico non venga immerso
in acqua. Ci potrebbe essere
un ritorno di acqua sporca
nell'apparecchiatura.
3. A un tubo verticale dotato di foro
di ventilazione - Inserire il tubo di
scarico direttamente in una
conduttura di scarico. Fare
riferimento all'immagine.
Accertarsi che il tubo di
scarico formi una curva per
evitare che particelle passino
dal lavandino
all'apparecchiatura.
6. Posizionare il tubo direttamente in
una conduttura di scarico incassata
nel muro del locale serrare con una
pinza.
12
www.aeg.com
4. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
4.1 Funzioni speciali
La nuova lavatrice soddisfa tutti i
moderni requisiti per un trattamento
efficace del bucato con un consumo
ridotto a livello di acqua, energia e
detersivo e che rispetta i tessuti.
• Il display touch screen interattivo
rende più immediate e gradevoli le
operazioni di uso e configurazione
dell'apparecchiatura.
• La connessione Wi-Fi e l'Avvio
Remoto consentono di avviare un
ciclo, di interagire con la lavatrice e di
controllare lo stato del ciclo di
lavaggio in modalità remota.
• La Tecnologia SoftWater funge da
addolcitore dell’acqua e rimuove i
minerali duri dall’acqua in ingresso
fornendo acqua dolce per il lavaggio.
Lavaggio dopo lavaggio si evitano
problemi di rigidità dei tessuti,
restringimento e sbiadimento.
• La tecnologia Oko-Mix è stata
progettata per proteggere le fibre dei
tessuti grazie alle diverse fasi di premiscelazione che sciolgono prima il
detersivo e poi l’ammorbidente in
acqua prima di procedere alla
distribuzione nel bucato. Quindi ogni
fibra viene raggiunta e lavata con
cura.
• Grazie ai Sensori di peso,
l'apparecchiatura rileva il peso del
carico, e offre suggerimenti in merito
al quantitativo di detersivo adatto per
ottenere i risultati migliori senza
alcuno spreco.
• La tecnologia ProSense regola
automaticamente la durata del
programma per il bucato presente nel
cesto in modo da ottenere i migliori
risultati di lavaggio nel minor tempo
possibile.
• Il vapore è un modo veloce e facile
per rinfrescare gli indumenti. I
programmi con vapore delicato
rimuovono i cattivi odori e riducono le
pieghe nei tessuti asciutti, di modo da
ridurre le necessità a livello di stiro.
L’opzione Vapore Finale , completa
ogni ciclo con vapore delicato che
rilassa le fibre e riduce le pieghe.
Stirare non è mai stato così facile!
• L’opzione Macchie pre-tratta le
macchie ostinate ottimizzando
l’efficacia dello smacchiatore.
• Grazie all'opzione Più Morbido ,
l'ammorbidente viene diffuso in
modo uniforme nel bucato e penetra
in profondità le fibre del tessuto
favorendo una morbidezza ottimale.
ITALIANO
13
4.2 Panoramica dell'apparecchiatura
1
2
9
8
3
10
4
5
11 12
6
7
4.3 Erogatore del detersivo e
scomparto del sale
Attenersi sempre alle
istruzioni riportate sulle
confezioni dei detersivi. In
ogni caso, consigliamo di
non superare, per ogni
scomparto, i livelli indicati
(
).
Max
▼
ax
▼
ax
▼
M
Sa
lt
M
1 Piano di lavoro
2 Erogatore del detergente e
scomparto sale
Pannello
comandi
3
Maniglia
dell'oblò
4
5 Targhetta dei dati
6 Filtro della pompa di scarico
7 Per mettere in piano
l'elettrodomestico
8 Tubo flessibile di scarico
9 Collegamento tubo di ingresso
10 Cavo di alimentazione
11 Bulloni per il trasporto
12 Supporto tubo
Salt
Scomparto per la fase di lavaggio:
detersivo in polvere, smacchiatore.
Quando viene usato
detersivo liquido,
verificare che sia
inserito il contenitore
speciale per
detersivo liquido.
Rimandiamo alla
sezione “Aggiunta di
detersivi e additivi”
nel capitolo “Utilizzo
quotidiano”.
Vaschetta degli additivi liquidi
(ammorbidente, inamidante).
14
www.aeg.com
Salt
Scomparto per il sale.
Leggere con
attenzione “La
Tecnologia Water
Softener (Soft
Water)'.
Dopo un ciclo di lavaggio,
ove necessario, rimuovere
gli eventuali residui di
detersivo dal cassetto del
detersivo.
Livello massimo per quantità di
detersivo/additivi.
Quando si seleziona una
fase di pre-lavaggio, mettere
il detersivo/additivo in una
palla dosatrice all’interno del
cestello.
5. DECALCIFICATORE DELL’ACQUA (SOFT WATER)
5.1 Introduzione
L’acqua contiene minerali duri. Più
elevato è il contenuto di questi minerali
più elevato sarà il livello di durezza
dell’acqua.
L’acqua dura può ridurre l’efficacia del
detersivo, ridurre la morbidezza dei
tessuti e contribuire al restringimento e
allo sbiadimento dei colori.
L’apparecchiatura è dotata di un
addolcitore dell’acqua in grado di fornire
il livello giusto di addolcimento
dell’acqua per mantenere intatte le fibre,
la brillantezza dei colori oltre che per
garantire eccellenti prestazioni di
lavaggio a basse temperature.
L’addolcitore dell’acqua dovrebbe
essere regolato in linea con la durezza
dell’acqua in ingresso. Un’impostazione
corretta permette di ottenere risultati di
lavaggio ottimali oltre che una
protezione impeccabile per i tuoi
indumenti.
Per impostare correttamente
l’addolcitore dell’acqua rimandiamo alla
sezione “Come impostare il livello di
durezza dell’acqua”.
Alla prima accensione
dell’apparecchiatura, il touch
screen propone diverse
impostazioni: una di queste
è il livello di durezza
dell’acqua.
5.2 Come impostare il livello di
durezza dell’acqua
L’apparecchiatura consente di scegliere
fra 7 livelli che corrispondono a 7 gamme
diverse di durezza dell’acqua.
A seconda del paese, la durezza
dell'acqua è espressa in scale
equivalenti: per esempio: gradi francesi
(° F), gradi tedeschi (° d), gradi inglesi (°e)
e mmol/l e ppm.
Ove necessario, contattare l’ente locale
di erogazione idrica per conoscere il
livello di durezza dell'acqua.
Controllare nella tabella "Livelli di
durezza dell'acqua" il livello idoneo.
Per impostare il livello di durezza
dell’acqua:
1. Premere il tasto On/Off per alcuni
secondi per attivare
l’apparecchiatura.
2. Attendere che compaia la schermata
del programma, quindi scorrere su e
giù nell’elenco, per trovare
Impostazioni.
ITALIANO
15
7. Toccare la barra Durezza dell'Acqua
per uscire e confermare il livello
scelto.
8. Scorrere su e giù nelle impostazioni
per trovare la barra Addolcitore
Acqua, quindi toccare per accedere.
OKOPower
ColourPro
4. Scorrere l’elenco verso l’alto e verso
il basso per trovare Durezza
dell'Acqua.
5. Toccare la barra Durezza
dell'Acqua.
6. Scorrere l’elenco livelli verso destra e
sinistra per scegliere il livello
adeguato.
>
Wash
<
Settings
9. Scorrere la barra verso destra e
sinistra per scegliere:
• Lavaggio: l’addolcitore
dell’acqua agisce solo durante la
fase di lavaggio. Questa
impostazione soddisfa la maggior
parte delle condizioni di utilizzo.
• Lavaggio e risciacquo: se l’acqua
in ingresso è particolarmente dura
(livelli 6 e 7), consigliamo di
impostare l’addolcitore dell’acqua
anche durante la fase di
risciacquo al fine di conservare la
morbidezza dei tessuti.
Questa impostazione
aumenta il consumo
di sale.
• OFF: per disattivare la tecnologia
di addolcimento dell’acqua.
Info
OFF
Buzzer
6
Water Hardness
<5
Wash
Water Softener
Spin
Machine Clean
<Programmes
Info
<Programmes
3. Toccare
per accedere all’elenco
delle impostazioni.
6
7>
Livello di durezza dell'acqua
Livelli
I livelli così come sono indi-
Gamma di durezza dell'acqua
cati sul tester1)
°f
(Gradi
francesi)
1
C01
≤5
°d
(Gradi tedeschi)
°e
(Gradi inglesi)
≤3
≤4
mmol/l
≤0.5
ppm
≤ 50
www.aeg.com
I livelli così come sono indi-
Livelli
Gamma di durezza dell'acqua
cati sul tester1)
°f
(Gradi
francesi)
°d
(Gradi tedeschi)
°e
(Gradi inglesi)
mmol/l
ppm
2
C02
6 - 13
4-7
5-9
0.6 - 1.3
60 - 130
3
C03
14 - 21
8 - 11
10 -15
1.4 - 2.1
140 - 210
42)
C04
22 - 29
12 - 16
16 - 20
2.2 - 2.9
220 - 290
5
C05
30 - 37
17 - 20
21 - 26
3.0 - 3.7
300 - 370
6
C06
38 - 45
21 -25
27 - 32
3.8 - 4.5
380 - 450
7
C07
≥46
≥26
≥33
≥4.6
≥460
1) Ove fornito in dotazione con l'apparecchiatura.
2) Impostazioni di fabbrica, soddisfano la maggior parte delle condizioni d’uso.
5.3 Versamento del sale
La funzione addolcitore dell’acqua
agisce mediante resine speciali
contenute nell’apparecchiatura.
Max
▼
▼
ax
M
M
ax
▼
Per rigenerare le resine e prepararle per
addolcire l’acqua, versare nello
Salt
scomparto
un sale apposito:
1. Aprire il cassetto del detersivo.
3. Versare il sale specifico.
Max
▼
ax
▼
ax
▼
M
Sa
lt
M
Max
▼
SALT
▼
ax
ax
▼
M
M
16
Salt
2. Aprire lo scomparto
.
4. Chiudere lo scomparto del sale e
l’erogatore del detersivo.
Controllare a intervalli
regolari che ci sia
abbastanza sale.
ITALIANO
Salt
Lo scomparto
può contenere fino a
600 gr di sale, sufficienti per 20 - 300 cicli
di lavaggio (o 4 - 70 settimane) a
seconda del livello di durezza dell’acqua
e se l’acqua e l’addolcitore è attivato
solamente durante la fase di lavaggio. Se
l’addolcitore dell’acqua viene attivato
anche durante la fase di risciacquo, il
rifornimento di sale dura per 5 - 80 cicli
di lavaggio (oppure 1 - 18 settimane), a
seconda del livello di durezza dell’acqua
impostato. Rimandiamo alla sezione
“Come impostare il livello di durezza
dell’acqua”.
Il display mostra il messaggio
Aggiungere sale al termine di un ciclo
necessita di
quando lo scomparto
rifornimento di sale, anche se rimane
ancora qualche residuo di sale.
AVVERTENZA!
Versare il sale unicamente
Salt
nello scomparto
.
AVVERTENZA!
Non mettere nulla, ma
solamente il sale nello
Salt
scomparto . Se viene
versato qualsiasi altro
detersivo/additivo
involontariamente nello
scomparto, la preghiamo di
consultare la sezione
“Eliminare detersivo o altri
additivi dallo scomparto del
sale” nel capitolo
“Risoluzione dei problemi”.
Usare solo sale speciale per
lavastoviglie e/o lavatrici. Il
sale adeguato può essere
ordinato dal sito web!
Altri tipi di sale sono meno
efficaci e col passare del
tempo potrebbero
danneggiare la tecnologia di
addolcimento dell’acqua in
modo permanente. Non
usare sale fino!
L’apparecchiatura funziona
in modo normale anche
senza sale, ma senza
sfruttare appieno il suo
potenziale. Qualora
l’apparecchiatura venga
usata senza sale a lungo,
dopo aver messo il sale la
funzione di addolcimento
dell’acqua viene
completamente ripristinata
dopo alcuni cicli di lavaggio.
17
18
www.aeg.com
6. PANNELLO DEI COMANDI
6.1 Descrizione del pannello dei comandi
2
3
4
Avvio/Pausa
On/Off
1
1 Tasto On/Off (On/Off)
2 Selettore dei programmi
3 Touch Screen
4 Tasto Start/Pause (Avvio/Pausa
(Start/Pause))
7. PRIMO AVVIO
Ogni volta che viene accesa
l’apparecchiatura, sul touch screen
compare la schermata di avvio.
AEG
13.45
Alla prima accensione, dopo la
schermata di avvio si viene guidati nella
procedura di configurazione iniziale.
7.1 Configurazione lingua
1. Scorrere l’elenco delle lingue per
trovare la lingua desiderata e tenere
premuta la lingua desiderata per
impostarla.
Language
1/4
SV
DE
EN
IT
FR
Svenska
Deutch
English
Italiano
Francais
2. Compare la seguente schermata:
• toccare OK per confermare la
lingua:
• toccare Cambia per modificarla.
Language
2/4
You’ve selected:
English
Change
OK
ITALIANO
7.2 Configurazione ora
programma desiderato.
1. Scorrere la barra delle ore e dei
minuti verso destra o verso sinistra
per impostare l’ora attuale.
Info
3/4
13:45
Set Clock
<12
13h
14>
<44
45min
46>
2. Toccare Impostazione Ora sulla
barra per impostare l’ora.
Info
3/4
13:45
Set Clock
<12
13
h
14>
<44
45min
46>
3. Compare la seguente schermata:
• toccare OK per confermare l’ora
impostata.
• toccare Cambia per modificarla.
Set Clock
4/4
3h01min
OKOPower
ColourPro
40
Cottons
1200
Cottons Eco
Synthetics
More
Toccando Imposta, si procede con le
impostazioni successive.
7.4 Durezza dell'Acqua
Il display consiglia di impostare il giusto
livello di durezza dell’acqua al fine di
migliorare i risultati di lavaggio.
Compare la seguente finestra.
Water Hardness
Select water hardness for best results.
Keep default setting?
Change
OK
• Toccare OK per confermare
l'impostazione predefinita.
1. Toccare Cambia per accedere al
sottomenu Durezza dell'Acqua.
Current time:
13:45
Info
Long
Buzzer
Change
19
OK
4
Water Hardness
7.3 Altre impostazioni
Dopo aver impostato il tempo, compare
la schermata Altre impostazioni.
More Settings
More settings to get the best results
from this machine will follow. Set
them now?
Later
Set
Toccando Più tardi, compare l’elenco
programma e sarà possibile impostare il
<3
4
5>
2. Scorrere l’elenco dei livelli verso
destra o verso sinistra fino a
selezionare il livello di durezza
dell’acqua desiderato.
3. Toccare la barra Durezza
dell'Acqua.
Compare la seguente finestra.
20
www.aeg.com
Water Hardness
Water hardness is set to
4
4. Scorrere la barra del sottomenu
verso destra o verso sinistra per
impostare il dosaggio di detersivo in
ml corrispondente al dosaggio
medio consigliato sulla confezione
del detersivo stesso.
Info
Change
OK
4. Toccare OK per confermare o
Cambia per modificare il livello.
7.5 Dosaggio Detersivo
<40
Sarà possibile impostare la quantità
media di detersivo consigliata sulla
confezione del detersivo stesso.
Detergent advice
OFF
Detergent Type 1
50 ml
60>
5. Toccare la barra Tipo di detergente
1. Compare la seguente finestra.
Toccare OK per confermare la
propria scelta.
Detergent advice
Advise on detergent level for best
results. Set now or later?
Later
50
Set
1. Toccare Imposta. Compare la
seguente finestra.
Change
Detergent advice
Set detergent dose for full load in
9 kg machine. Refer to detergent
packaging for recommended dosage
Later
OK
2. Toccare OK per accedere al
Dosaggio Detersivo menu.
3. Toccare Tipo di detergente 1 o
Tipo di detergente 2 sulla barra.
Info
Detergent Dosing
Detergent Type 1
Detergent Type 2
You’ve selected:
OFF
OK
7.6 Wi-Fi
L’avvio finisce con la seguente finestra di
dialogo.
OK
Settings complete. To connect your
machine to WiFi, see instructions in
user manual
OK
Rimandiamo alla sezione “Wi-Fi
Configurazione connettività” nel capitolo
“Impostazioni”.
ITALIANO
21
8. TOUCH SCREEN
Ogni volta che viene accesa
l’apparecchiatura, sul touch screen
compare la schermata di avvio.
1h07min
Max 9.0 Kg
40
Cottons
1200
AEG
More
• Durata programma. Ove selezionata,
quest’area mostra anche la partenza
ritardata o il simbolo Risparmio
Tempo.
13.45
Dopo alcuni secondi compare la
schermata elenco programmi che
propone Cotoni come programma
predefinito.
1h07min
Max 9.0 Kg
3h01min
OKOPower
ColourPro
Cottons
Cottons Eco
Synthetics
40
Cottons
1200
More
40
1200
More
Qualora non si scorra l’elenco
programmi verso l’alto e verso il basso
dopo pochi secondi compare la
schermata riassunto programma. Per
tornare alla schermata elenco programmi
sarà sufficiente toccare il nome del
programma (ad esempio Cotoni).
• Le opzioni attualmente selezionate.
La scorciatoia
consente di
accedere al menu opzionale
aggiuntivo.
1h07min
Max 9.0 Kg
Cottons
1h07min
Max 9.0 Kg
Cottons
40
1200
More
Compare la schermata riassuntiva;
• Carico massimo del programma,
nome del programma.
40
1200
More
Quando sulla schermata
riassuntiva è presente una
scorciatoia sarà possibile
accedere a un’opzione/
impostazione del menu
semplicemente toccando la
scorciatoia pertinente.
Sarà possibile scorrere le diverse
opzioni/impostazioni del menu:
• su e già, oppure
22
www.aeg.com
Per configurare alcune opzioni o
impostazioni sarà sufficiente modificare
lo stato da OFF a ON semplicemente
toccando la barra pertinente.
Sarà possibile impostare
programmi, opzioni e
impostazioni anche
ruotando il selettore
programma e nei sottomenu
orizzontali la scelta
desiderata può essere
impostata toccando le
frecce < o >.
• destra o sinistra.
9.
WI-FI CONFIGURAZIONE CONNETTIVITÀ
Questo capitolo descrive come collegare
l’apparecchiatura alla rete Wi-Fi e come
collegarla ai dispositivi mobili.
Con questa funzionalità è possibile
ricevere notifiche, controllare e
monitorare la lavatrice dai propri
dispositivi mobili.
Per collegare l’apparecchiatura e
beneficiare di tutte le sue funzioni e
servizi sarà necessario:
• Connessione di rete wireless a casa
con connessione a Internet attiva.
• Dispositivo mobile connesso alla rete
wireless.
Frequenza
2.412 - 2.472 GHz
per il mercato europeo
Protocollo
IEEE 802.11b/g/n
due stream radio
Potenza massima
<20 dBm
9.1 Installazione e
configurazione "My AEG"
In fase di collegamento della lavatrice
all’applicazione, stare vicini col proprio
dispositivo smart.
Verificare che il dispositivo smart sia
collegato alla rete wireless.
1. Accedere all'App Store del proprio
dispositivo smart.
2. Scaricare e installare l'App "My
AEG" .
3. Verificare di aver avviato una
connessione Wi-fi nella lavatrice. In
caso contrario, consultare il
paragrafo successivo
"Configurazione del collegamento
wireless della lavatrice".
4. Avviare l’applicazione. Selezionare il
paese e la lingua, quindi accedere
con e-mail e password. Qualora non
si disponga di un account, crearne
uno nuovo attendendosi alle
istruzioni in "My AEG" .
5. Attenersi alle istruzioni sull'App per
la registrazione e la configurazione
della lavatrice.
Compare un messaggio sul display della
lavatrice a conferma del fatto che la
configurazione è andata a buon fine.
9.2 Configurazione della
connessione wireless della
lavatrice
1. Nella schermata con l'elenco dei
programmi, toccare la scorciatoia
per accedere al menu impostazioni.
2. Toccare la barra Wi-Fi per attivare la
connessione.
Viene visualizzato un messaggio di popinizia a lampeggiare e il
up, l’icona
modulo wireless si avvia. Potrebbero
essere necessari 2 minuti prima che sia
pronto.
ITALIANO
Wi-Fi
Starting up
This might take up to 2 minutes.
Have your App ready
Cancel
Quando il modulo wireless è pronto,
compare un messaggio di pop-up che
informa che l’access point sarà aperto
per circa 3 minuti.
Wi-Fi
Trying to connect to App
Access point will be open for 3
minutes.
Cancel
3. Configurare l'app "My AEG" sul
proprio dispositivo smart.
4. Se la connettività è configurata,
compare un messaggio sul display
della lavatrice a conferma del fatto
che la configurazione è andata a
buon fine.
Wi-Fi
Connected!
Signal strenght is good, 4/5
OK
5. Toccare OK per tornare all’elenco
impostazioni dell’apparecchiatura.
6. Toccare Programmi per tornare alla
schermata contenente l'elenco dei
programmi.
9.3
Mod. Avvio Remoto
Sarà possibile avviare e interrompere un
programma di lavaggio in modalità
remota.
Quando viene installata l’App e la
connessione wireless è completa,
l’opzione Mod. Avvio Remoto compare
fra quelle disponibili di ogni programma.
Per attivare l’avvio remoto:
23
1. Nella schermata elenco programma,
selezionare il programma desiderato.
2. Quando compare schermata
riassuntiva del programma, toccare
Altro per accedere all’elenco
delle opzioni.
3. Toccare la barra Mod. Avvio
Remoto per attivarla (stato ON).
Compare il seguente messaggio:
<Back
Remote Start Mode
Please press Start
To activate Remote Start Mode
Cancel
4. Premere il tasto Avvio/Pausa (Start/
Pause) per attivare Mod. Avvio
Remoto.
Compaiono le spie e
sulla
schermata riassuntiva del programma e
l'oblò viene bloccato.
Se l'oblò è aperto, la Mod.
Avvio Remoto viene
disattivata
Mettendo in pausa o
fermando il ciclo in modalità
remota, l'oblò rimane
bloccato. Per sbloccare
l'oblò è necessario trovarsi
davanti all'apparecchiatura e
premere Avvio/Pausa
(Start/Pause). Al fine di
evitare lo sblocco
accidentale degli oblò, sarà
possibile attivare l'opzione
Sicurezza Bambini.
AVVERTENZA!
Se la temperatura e il livello
dell'acqua nel cesto sono
troppo elevati e/o il cesto
ancora gira, non è possibile
aprire l’oblò.
9.4 Aggiornamento Over-theair
L'App potrebbe proporre un
aggiornamento per il download di nuove
funzionalità.
24
www.aeg.com
L'aggiornamento viene accettato solo
tramite App.
senza notifiche su aggiornamenti andati
a buon fine.
Qualora un programma sia in funzione,
l'App notifica che l'aggiornamento
inizierà alla fine del programma.
Se si verifica un errore l'apparecchiatura
avvisa del fatto che l'aggiornamento non
è andato a buon fine: premere un
pulsante o ruotare la manopola per
tornare al normale utilizzo.
In fase di aggiornamento
l'apparecchiatura mostra un messaggio
che comunica che l'aggiornamento è in
corso.
L'apparecchiatura sarà nuovamente
utilizzabile alla fine dell'aggiornamento,
10. PRIMA DI UTILIZZARE L'ELETTRODOMESTICO
In fase di installazione o
prima di usare
l'apparecchiatura si
potrebbe vedere la presenza
di acqua
nell'apparecchiatura. Questa
è acqua residua
nell'apparecchiatura dopo
un test funzionale completo
in fabbrica al fine di
garantire che
l'apparecchiatura venga
consegnata ai clienti in
condizioni perfette e non
presenti nessun problema.
1. Verificare che tutti i bulloni di transito
siano stati rimossi
dall'apparecchiatura.
2. Verificare che l'alimentazione
elettrica sia disponibile e che il
rubinetto dell'acqua sia aperto.
3. Assicurarsi che nello scomparto
Salt
contrassegnato da
ci sia sale,
quindi impostare il livello di durezza
dell’acqua. Rimandiamo alla sezione
“Come impostare il livello di durezza
dell’acqua”.
4. Versare 2 litri di acqua nello
scomparto del detersivo
.
contrassegnato da
Questa azione attiva il sistema di scarico.
5. Versare un po' di detersivo nello
scomparto contrassegnato da
.
6. Impostare e avviare un programma
per il cotone alla massima
temperatura senza carico all'interno
del cesto.
In questo modo si rimuoveranno
eventuali residui di lavorazione dal cesto
e dalla vasca.
11. PROGRAMMI
11.1 Tabella dei programmi
Tutti i programmi di lavaggio beneficiano dell'acqua addolcita, se la funzione di addolcimento dell'acqua è attiva.
Programmi di lavaggio
Programma
Programmi di lavaggio
Descrizione del programma
ITALIANO
25
Programma
Descrizione del programma
OKOPower
Articoli in cotone e colorati sintetici. Un programma di lavaggio completo che in soli 59 minuti lava il bucato con un livello
di sporco normale e garantisce buone prestazioni di lavaggio
in breve tempo.
ColourPro
Per i cotoni e i sintetici colorati. Ciclo a bassa temperatura
per una protezione straordinaria dei colori, mantenendo ottimi
risultati di lavaggio, grazie all'acqua addolcita. Per ottenere un
livello di pulizia ottimale per i vostri tessuti vi consigliamo di
non riempire completamente il cestello.
Cotoni
Cotone bianco e cotone colorato. Livello di sporco normale,
elevato e leggero.
Cotoni Eco
Cotone bianco e cotone colorato. Livello di sporco normale,
elevato e leggero.
Programmi standard per i valori di consumo dell'etichetta
energetica. Conformemente alla normativa 1061/2010, i programmi Cotoni Eco
a 60°C e il programma Cotoni Eco
a 40°C sono rispettivamente il “Programma cotone standard a 60°C” e il “Programma cotone standard a 40°C”. Si tratta dei programmi più efficienti in termini di consumo combinato di energia e acqua per il lavaggio della biancheria in cotone
con un livello di sporco normale.
La temperatura dell’acqua può essere leggermente diversa da quella indicata per il programma selezionato.
Qualora venga impostata qualsiasi opzione,
l’indicatore
scompare a indicare che il
programma non corrisponde più ai dati contenuti nell’etichetta relativa al consumo energetico.
sintetici
Capi in tessuti sintetici o misti. Sporco normale.
Capi delicati
Tessuti delicati quali ad esempio acrilici, viscosa e tessuti
misti che richiedono un lavaggio più delicato. Sporco normale.
26
www.aeg.com
Programma
Descrizione del programma
Lana/Seta
Lana lavabile a macchina, a mano e altri tessuti con simbolo
"lavaggio a mano".1).
Woolmark Apparel Care - Verde
Il lavaggio lana di questa apparecchiatura è stato approvato
dalla Woolmark Company per lavare indumenti di lana con etichetta riportante la dicitura “lavaggio a mano” a patto che i
capi vengano lavati seguendo le istruzioni riportate dal produttore della lavabiancheria. Per ulteriori istruzioni sull'asciugatura
e sulla biancheria fare riferimento all'etichetta. M1361
Nel Regno Unito, Eire, Hong Kong e India, il simbolo Woolmark è un marchio di certificazione.
Programma vapore
Vapore
Programma vapore per capi in cotone e sintetici. Il vapore
può essere usato per asciugare2), lavati o indossati dopo il bucato. Questo programma riduce le pieghe e gli odori3)e rilassa
le fibre. Al termine del programma, togliere rapidamente la
biancheria dal cesto. Dopo un programma vapore, stirare diventa molto facile. Non usare detersivi. Se necessario, togliere
le macchie lavando o usando smacchiatori. I programmi vapore non eseguono cicli di igienizzazione. Non impostare il programma Vapore per questo tipo di capi:
• Articoli non adatti per un lavaggio in asciugatrice.
• Articoli con etichetta "Solo lavaggio a secco".
Programmi di lavaggio
20 min. 3 kg
Capi in cotone e sintetici leggermente sporchi o dopo essere
stati indossati.
ITALIANO
Programma
Outdoor
27
Descrizione del programma
Non usare ammorbidente e fare in modo che
non vi siano residui di ammorbidente nel cassetto del detersivo.
Asciugatura per indumenti per l'aria aperta, tecnici, sportivi, in pile, giacche impermeabili e traspiranti, giacca aderente dotata di interno rimovibile o rivestimento isolante
interno. Il carico di bucato consigliato è 2.5 kg.
Questo programma può essere usato anche come ciclo di ripristino della funzione idro-repellente, appositamente realizzato per creare uno strato idrofobico sugli indumenti. Per eseguire il ciclo di impermeabilizzazione, procedere come indicato di
seguito:
.
• Versare il detersivo nello scomparto
• Versare uno speciale prodotto per il ripristino dell'impermeabilizzazione nel cassetto per l'ammorbidente
• Ridurre il carico del bucato a 1 kg.
.
Per migliorare ulteriormente la funzione di impermeabilizzazione, asciugare in asciugatrice
impostando il programma di asciugatura Outdoor (ove disponibile e se l'etichetta nel consente l'asciugatura in asciugatrice).
Jeans
Indumenti in denim e capi in jersey. Sporco normale. Questo
programma esegue una fase di risciacquo delicata, pensata
per il denim, che riduce gli scolorimenti e non lascia residui del
detersivo in polvere sulle fibre.
Anti-allergia
Capi in cotone bianco. Questo programma rimuove i microorganismi grazie a una fase di lavaggio con la temperatura
mantenuta al di sopra dei 60°C per diversi minuti. Ciò consente di aiutare in fase di rimozione di germi, batteri, micro-organismi e particelle. Un'ulteriore fase di risciacquo garantisce una
corretta rimozione dei residui di detersivo e delle particelle di
polline/allergeni. In questo modo il lavaggio è più efficace.
Risciacquo
Tutti i tessuti, eccetto lana e tessuti molto delicati. Programma per risciacquare e centrifugare il bucato. La velocità di
centrifuga predefinita è quella usata per i programmi per il cotone. Ridurre la velocità di centrifuga in base al tipo di biancheria. Ove necessario, impostare l’opzione Extra risciacquo
per aggiungere ulteriori risciacqui. Con una bassa velocità di
centrifuga l'apparecchiatura effettua risciacqui delicati ed una
centrifuga breve.
Scarico
Tutti i tessuti, eccetto lana e tessuti molto delicati. Programma per scaricare l'acqua rimasta nel cesto.
28
www.aeg.com
Programma
Descrizione del programma
Centrifuga
Tutti i tessuti, eccetto lana e tessuti molto delicati. Programma per centrifugare la biancheria e scaricare l'acqua rimasta nel cesto. La velocità di centrifuga predefinita è quella usata per i programmi per il cotone. Ridurre la velocità di centrifuga in base al tipo di biancheria.
Pulizia
Ciclo di manutenzione con acqua calda per pulire e rinfrescare
il cesto e rimuovere i residui che potrebbero produrre odori.
Per ottenere i migliori risultati, utilizzare questo ciclo una volta
al mese. Prima di eseguire questo ciclo, togliere tutti gli indumenti dal cesto. Versare un bicchiere di candeggiante al cloro
o di detersivo per lavabiancheria nello scomparto per la fase di
lavaggio. NON utilizzare entrambi.
Dopo la pulizia del cesto, eseguire un ciclo di
risciacquo con il cesto vuoto e nessun detersivo per eliminare eventuali residui di candeggiante.
Eseguire questo programma in particolar modo quando compare il messaggio Ciclo di pulizia consigliato. Se il programma di pulizia
viene posticipato, il messaggio continua a presentarsi durante gli usi successivi fino a che
viene eseguito.
1) Durante questo ciclo il tamburo ruota delicatamente per garantire un lavaggio delicato. Può sembrare
che il tamburo non ruoti o non ruoti correttamente. Non si tratta di un'anomalia di funzionamento.
2) Se si imposta un programma Vapore con bucato asciutto, al termine del ciclo la biancheria può essere
umida. Appendere gli indumenti per circa 10 minuti.
3) Il programma Vapore non rimuove gli odori particolarmente intensi.
Temperatura programma, velocità di centrifuga massima e carico massimo
Programma
OKOPower
ColourPro
Cotoni
Temperatura predefinita
Intervallo di temperatura
Velocità di centrifuCarico massimo
ga di riferimento
Gamma velocità centrifuga
30 °C.
60 °C - 30 °C
1600 giri/minuto
1600 giri/min - 400 giri/min
5 kg
30 °C.
30 °C - A freddo
1200 giri/minuto
1200 giri/min - 400 giri/min
9 kg
40 °C.
95 °C - A freddo
1600 giri/minuto
1600 giri/min - 400 giri/min
9 kg
ITALIANO
Programma
Cotoni Eco
sintetici
Capi delicati
Lana/Seta
Vapore
20 min. 3 kg
Outdoor
Jeans
Temperatura predefinita
Intervallo di temperatura
Velocità di centrifuCarico massimo
ga di riferimento
Gamma velocità centrifuga
40 °C.
60 °C - 40 °C
1600 giri/minuto
1600 giri/min - 400 giri/min
9 kg
40 °C.
60 °C - A freddo
1200 giri/minuto
1200 giri/min - 400 giri/min
4 kg
30 °C.
40 °C - A freddo
1200 giri/minuto
1200 giri/min - 400 giri/min
4 kg
40 °C.
40 °C - A freddo
1200 giri/minuto
1200 giri/min - 400 giri/min
2 kg
-
-
1.5 kg
30 °C.
40 °C - 30 °C
1200 giri/minuto
1200 giri/min - 400 giri/min
3 kg
30 °C.
40 °C - A freddo
1200 giri/minuto
1200 giri/min - 400 giri/min
40 °C.
60 °C - A freddo
1200 giri/minuto
1200 giri/min - 400 giri/min
9 kg
60 °C.
1600 giri/minuto
1600 giri/min - 400 giri/min
9 kg
-
1600 giri/minuto
1600 giri/min - 400 giri/min
9 kg
-
-
9 kg
-
1600 giri/minuto
1600 giri/min - 400 giri/min
9 kg
60 °C.
1200 giri/minuto
1200 giri/min - 400 giri/min
-
Anti-allergia
Risciacquo
Scarico
Centrifuga
Pulizia
1) Programma di lavaggio.
2) Programma di lavaggio e fase di impermeabilizzazione.
2.5 kg1)
1 kg2)
29
www.aeg.com
Compatibilità opzioni programma
Quando viene impostato un programma di lavaggio e si accede al menu
, sul display vengono visualizzate solo le opzioni disponibili.
■
■
■
Cotoni
■
■
■
■
Cotoni Eco
■
■
■
sintetici
■
■
■
■
■
Capi delicati
■
■
■
■
■
■
■
Lana/Seta
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
Vapore
20 min. 3 kg
■
Outdoor
■
■
■
■
Anti-allergia
■
■
Risciacquo
■
■
Jeans
Livello Vapore
Vapore Finale3)
Extra risciacquo
Ammollo
Prelavaggio
■
Antipiega
■
Memoria sono sele-
Più Morbido
ColourPro
Macchie3)
■
Eco2)
■
Extra Silent
No Cent. Finale
OKOPower
Velocità di centrifuga
Sicurezza Bambini,
Partenza Ritardata e
zionabili in tutti i programmi.
Risparmio Tempo 1)
30
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
Scarico
Centrifuga
■
Pulizia
■
1) Se si imposta la durata più breve, consigliamo di ridurre le dimensioni del carico. È possibile caricare
completamente l'apparecchiatura, ma i risultati del lavaggio potrebbero essere meno soddisfacenti.
2) Questa opzione non è utilizzabile con temperature inferiori a 30 °C.
3) Questa opzione non è utilizzabile con temperature inferiori a 40 °C.
ITALIANO
31
12. OPZIONI
12.1 Introduzione
Quando ai accede al menu
1h07min
<Cottons 40
Altro, il display mostra
solo le opzioni disponibili
col programma impostato.
Child Lock
Delay Start
OFF
00h00min
Time Save
OFF
Temperature
Spin Speed
1h07min
Max 9.0 Kg
40
1200
40
Cottons
1200
12.2
More
Con questa opzione sarà possibile
evitare che i bambini azionino
accidentalmente l'apparecchiatura.
Sicurezza Bambini
Per attivare questa opzione:
Quando una scorciatoia
opzione si trova nella
schermata riassuntiva del
programma, basta toccare
per accedere direttamente
al sottomenu dell’opzione
pertinente.
Per attivare/disattivare un’opzione o per
accedere al sottomenu opzione, toccare
la barra opzione.
Per uscire dal sottomenu opzione,
toccare nuovamente la barra opzione.
<Cottons 40
2h24min
Stain Remover
Extra Rinse
<OFF
1/2
+1
+1
+2>
• Toccare la barra Sicurezza Bambini,
l’apparecchiatura torna alla schermata
riassuntiva del programma in modo
automatico e la scorciatoia
accende.
Attivazione dell'opzione:
si
• Dopo aver premuto il tasto Avvio/
Pausa (Start/Pause): il tasto Avvio/
Pausa (Start/Pause) e il touch screen
vengono disattivati. Sarà possibile
spegnere l’apparecchiatura per
mezzo del tasto On/Off.
• Prima di premere il tasto Avvio/Pausa
(Start/Pause): non è possibile avviare
l'apparecchiatura.
L'apparecchiatura mantiene
la selezione di questa
opzione dopo lo
spegnimento.
Per disattivare questa opzione:
per
• Tenere premuta la scorciatoia
3 secondi fino a che non si spegne.
Per tornare alla schermata riassuntiva del
programma, toccare la barra
programma.
Se la scorciatoia
è accesa,
sarà possibile attivare
questa opzione toccando la
scorciatoia
senza
accedere al menu Altro.
Rimandiamo a “”Scelta
Rapida” nel capitolo
"Impostazioni".
32
www.aeg.com
12.3
Partenza Ritardata
Con questa opzione sarà possibile
ritardare l’avvio di un programma in un
orario più comodo.
1. Toccare la barra Partenza Ritardata
per accedere al sottomenu.
2. Scorrere verso sinistra o verso destra
la barra delle ore e dei minuti per
impostare l’avvio ritardato
desiderato.
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, l’indicatore
e il tempo di ritardo impostato
compare, visualizzando in alternanza
l’indicatore
programma.
e la durata del
Dopo aver toccato il pulsante Avvio/
Pausa (Start/Pause), l’apparecchiatura
inizia il conto alla rovescia e l’oblò è
bloccato.
12.4
Risparmio Tempo
1. Toccare la barra Risparmio Tempo
per accedere al sottomenu.
2. Scorrere la barra del sottomenu
verso destra per impostare
• Rapido opzione (Med): se il bucato
ha un livello di sporco normale o
leggero potrebbe essere consigliabile
ridurre il programma di lavaggio.
• Extra rapido opzione (Massimo): in
caso di carico inferiore.
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, compare
Rapido o
Extra
rapido a sostituzione dell’indicatore
viene aggiornata la durata del
programma.
12.5
Temperatura
Quando viene selezionato un
programma di lavaggio,
l’apparecchiatura propone
automaticamente una temperatura
predefinita.
1. Toccare la barra Temperatura per
accedere al sottomenu.
12.6
Velocità di centrifuga
Quando viene impostato un programma,
l'apparecchiatura seleziona in modo
automatico la velocità di centrifuga
massima.
1. Toccare la barra Velocità di
centrifuga per accedere al
sottomenu.
2. Scorrere la barra del sottomenu
verso destra o verso sinistra per:
• Ridurre la velocità di centrifuga;
Il display mostra solo le
velocità di centrifuga
disponibili per il
programma impostato.
• oppure attivare l’opzione No Cent.
Finale ;
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma,
Con questa opzione sarà possibile
ridurre la durata del programma (OFF=
durata normale del programma).
l’indicatore
2. Scorrere la barra del sottomenu per
impostare la temperatura desiderata.
A freddo= Lavaggio a freddo.
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, viene
visualizzata la temperatura impostata.
e
viene visualizzato.
l’indicatore
Si esclude lo scarico dell'acqua
dell'ultimo risciacquo in modo da non
sgualcire i tessuti. Il programma di
lavaggio si conclude con acqua nel
cesto, e la fase di centrifuga finale
non viene eseguita.
L'oblò resta bloccato.
Il cesto ruota regolarmente per
ridurre le pieghe. Prima di aprire
l'oblò si deve scaricare l'acqua.
Toccare il tasto Avvio/Pausa (Start/
Pause): l'apparecchiatura esegue la
fase di centrifuga e scarica l'acqua.
• oppure attivare l’opzione Extra
Silent.
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma,
si accende.
l’indicatore
Tutte le fasi di centrifuga (centrifuga
intermedia e centrifuga finale)
vengono eliminate e il programma si
conclude con l'acqua nel cesto. In
questo modo vengono ridotte le
pieghe.
Dato che il programma è molto
silenzioso, è adatto per essere usato
ITALIANO
di notte quando l'energia elettrica
costa meno. In alcuni programmi, i
risciacqui saranno eseguiti con una
maggiore quantità di acqua.
L'oblò resta bloccato.
Il cesto ruota regolarmente per
ridurre le pieghe. Prima di aprire
l'oblò si deve scaricare l'acqua.
Toccare il tasto Avvio/Pausa (Start/
Pause): l'apparecchiatura esegue solo
la fase di scarico.
L'apparecchiatura svuota
l'acqua automaticamente
dopo circa 18 ore.
12.7
Toccare la barra Eco per attivare
l’opzione.
L’apparecchiatura riduce la temperatura
di lavaggio ed allunga il tempo di
lavaggio per ottenere dei buoni risultati
di lavaggio risparmiando energia.
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, la scorciatoia
è attiva.
12.8
Questa opzione non è
utilizzabile con
temperature inferiori a 40
°C.
• Prelavaggio
Usare questa funzione per
aggiungere una fase di prelavaggio a
30°C prima di quella di lavaggio.
Questa opzione è consigliata per
bucato molto sporco, in particolare se
contiene sabbia, polvere, fango e
altre componenti solide.
Versare il detersivo per il
prelavaggio in una palla
dosatrice all’interno del
cestello.
Eco
Impostare questa opzione per indumenti
con livello di sporco normale, lavati a
30°C o a temperature superiori.
Macchie
1. Toccare la barra Macchie per
accedere al sottomenu.
2. Toccare le barre dell’opzione che si
desidera impostare:
• Macchie
Selezionare questa opzione per pretrattare con l'antimacchia capi molto
sporchi o macchiati.
Versare il prodotto per rimuovere le
macchie nello scomparto
. Il
prodotto per rimuovere le macchie è
pre-miscelato e riscaldato col
detersivo per migliorare la sua
efficacia.
Questa opzione può
aumentare la durata del
programma.
33
Questa opzione può
aumentare la durata del
programma.
• Ammollo
Usare questa funzione per gli
indumenti molto sporchi.
L’apparecchiatura bagna il bucato a
30°C per circa mezz’ora prima del
lavaggio.
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, la scorciatoia
è attiva.
12.9
Extra risciacquo
Con questa opzione sarà possibile
aggiungere fino a 3 risciacqui a seconda
dei programmi di lavaggio selezionati.
Ideale per coloro che hanno allergie ai
detersivi o per chi ha la pelle delicata.
1. Toccare la barra Extra risciacquo per
accedere al sottomenu opzione.
2. Scorrere la barra verso destra per
aggiungere 1, 2 o 3 risciacqui
aggiuntivi (OFF= nessun risciacquo
aggiuntivo).
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, la scorciatoia
è attiva. I puntini indicano il numero di
risciacquo aggiuntivi selezionati.
Questa opzione aumenta la
durata del programma.
34
www.aeg.com
Se Extra risciacquo è
impostato come opzione
predefinita e viene
selezionato un programma
di lavaggio compatibile,
viene visualizzata la
schermata touch . In
questo caso, impostando
l’opzione Extra risciacquo,
sarà possibile aggiungere
solo un risciacquo
12.10
.
Vapore Finale
Questa opzione aggiunge una fase
vapore seguita da una rapida fase antipieghe al termine del programma di
lavaggio.
La fase vapore riduce le pieghe e facilità
la fase di stiro degli indumenti.
Toccare la barra Vapore Finale per
attivare l’opzione (stato ON).
Questa opzione può
aumentare la durata del
programma.
Un carico piccolo aiuta a
raggiungere risultati migliori.
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, la scorciatoia
è attiva.
12.11
Più Morbido
Impostare l'opzione Più Morbido per
ottimizzare la distribuzione di
ammorbidente e migliorare la
morbidezza del tessuto.
Consigliato in fase di utilizzo
dell'ammorbidente, in particolar modo
quando il cesto è pieno e il bucato è
molto sporco.
Questa opzione aumenta
leggermente la durata del
programma.
Toccare la barra Più Morbido per attivare
l’opzione (stato ON).
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, la scorciatoia
è attiva.
12.12
Antipiega
Quando questa opzione viene
impostata, al termine del ciclo il cesto
esegue movimenti omogenei per circa
30 minuti, al fine di garantire la
morbidezza degli indumenti.
Toccare la barra Antipiega per attivare
l’opzione (stato ON).
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, la scorciatoia
è attiva.
12.13
Livello Vapore
Con questa opzione sarà possibile
modificare il livello di vapore a seconda
delle dimensioni del bucato.
1. Toccare la barra Livello Vapore per
accedere al sottomenu.
2. Scorrere l’elenco verso destra o verso
sinistra per impostare uno dei
seguenti livelli.
• Minimo
• Medio
• Massimo
Disponibile solo col
programma Vapore.
12.14
Memoria
Con questa opzione è possibile salvare i
due programmi di lavaggio più utilizzati.
Per salvare i programmi preferiti:
1. Come prima cosa impostare il
programma di lavaggio e le opzioni
desiderate.
2. Toccare la barra Memoria per
accedere al sottomenu.
3. Toccare Memoria 1 o Memoria 2
per memorizzare il programma
impostato. Lo stato passa da
Cancella a In Uso.
Quando si torna alla schermata
dell’elenco dei programma, M1 o M2 si
illumina vicino al nome programma in
fase di impostazione.
ITALIANO
Quindi, ogni volta che viene
accesa l'apparecchiatura, i
programmi M1 e/o M2
compaiono fra i primi cinque
programmi
automaticamente proposti
dall'apparecchiatura e sarà
possibile impostarli
direttamente nella
schermata contenente
l'elenco dei programmi.
1h07min
Settings
Cottons
Cottons
Cottons Eco
Synthetics
40
M1
1200
More
Per modificare un programma salvato:
1. Come prima cosa impostare il
programma di lavaggio e le opzioni
desiderate.
2. Toccare la barra Memoria per
accedere al sottomenu.
3. Toccare la barra Memoria 1 o
Memoria 2 con lo stato In Uso.
Compare un messaggio che chiede
se si desidera svuotare o sostituire il
programma salvato.
4. Toccare Sovrascrivi.
Per annullare un programma salvato:
35
2. Toccare Memoria 1 o Memoria 2
sulla barra. Compare un messaggio
che chiede se si desidera svuotare o
sostituire il programma salvato.
3. Toccare Cancella. M1 o M2
scompare nella schermata elenco
programmi.
12.15
Mod. Avvio Remoto
L’avvio remoto è disponibile
se è stata completata la
procedura di installazione e
download dell’app oltre che
la configurazione wireless
dell’apparecchiatura.
Rimandiamo al capitolo "WiFi Configurazione
connettività".
Con questa opzione sarà possibile
avviare un programma in modalità
remota.
Toccare la barra Mod. Avvio Remoto
per attivarla.
Quando si torna alla schermata
riassuntiva del programma, la scorciatoia
si illumina e l’oblò viene bloccato.
Se viene attivato Mod.
Avvio Remoto, la funzione
di Stand-by non disattiva
l’apparecchiatura.
1. Toccare la barra Memoria per
accedere al sottomenu.
13. UTILIZZO QUOTIDIANO
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
13.1 Utilizzo di sensori del
peso
Per un uso corretto del
sensore di peso, il cesto
deve essere vuoto quando si
attiva l'apparecchiatura.
Impostare il programma
PRIMA di introdurre il
bucato nel cesto.
13.2 Prima di attivare
l’apparecchiatura
1. Verificare che la spina sia collegata
alla presa elettrica.
2. Controllare che il rubinetto
dell'acqua sia aperto.
13.3 Accendere
l'apparecchiatura ed impostare
un programma
Premere il tasto On/Off per accendere
l’apparecchiatura.
36
www.aeg.com
3h01min
OKOPower
ColourPro
Cottons
Cottons Eco
Synthetics
Si sente un breve segnale acustico (se
attivato). L’apparecchiatura propone
Cotoni come programma predefinito.
Il LED dei pulsanti Avvio/Pausa (Start/
Pause) lampeggia.
13.4 Funzione Stand-by
40
1200
More
In alternativa toccare il nome programma
nella finestra riassuntiva del programma
per tornare alla finestra elenco
programmi e scorrere l’elenco
programmi verso l’alto o verso il basso
per impostare il programma desiderato.
La funzione Stand-by disattiva
automaticamente l'apparecchiatura per
ridurre il consumo di energia quando:
• Non usare l’apparecchiatura per 5
minuti prima di premere il tasto
Avvio/Pausa (Start/Pause) e
accendere l’apparecchiatura.
Premere il tasto On/Off per attivare
nuovamente l’apparecchiatura.
• Dopo 5 minuti dal termine del
programma di lavaggio.
Premere il tasto On/Off per attivare
nuovamente l’apparecchiatura.
Il display mostra il tempo dell'ultimo
programma impostato.
Ruotare il selettore dei programmi
per impostare un nuovo ciclo.
Se si imposta un programma
o un'opzione che termina
con l'acqua nel cesto, la
funzione Stand-by non
disattiva l'apparecchiatura
per ricordarvi di scaricare
l'acqua.
Se viene attivato Mod.
Avvio Remoto, la funzione
di Stand-by non disattiva
l’apparecchiatura.
13.5 Impostazione di un
programma
1. Ruotare il selettore programma per
impostare il programma desiderato.
2. Dopo alcuni secondi sul display
compare la schermata riassuntiva che
indica il carico massimo, la
temperatura predefinita, la velocità
massima della centrifuga e la durata
del programma.
3. Sarà possibile toccare la barra
Temperatura per modificare la
temperatura dell’acqua.
4. Sarà possibile toccare la barra
Velocità di centrifuga per
modificare la velocità di centrifuga o
per impostare No Cent. Finale
oppure l’opzione Extra Silent.
5. Sarà possibile toccare Altro per
accedere al menu delle opzioni
aggiuntive disponibili, e impostarne
una o più di una.
Vengono quindi visualizzate le
scorciatoie delle opzioni impostate sulla
schermata riassuntiva del programma.
13.6 Caricare la biancheria
1. Aprire lo sportello
dell'apparecchiatura.
ITALIANO
37
Compare la finestra del sensore di peso.
Cottons 40
9 kg
Ready to start
2. Scuotere gli indumenti prima di
metterli nel cestello.
3. Introdurre la biancheria nel cesto, un
capo alla volta.
Sul display viene aggiornato il peso del
bucato a intervalli di kg 0.5, e la durata
del programma viene aggiornata di
conseguenza quando si torna alla
schermata riassuntiva del programma.
Qualora si metta nel cesto
più bucato rispetto al carico
massimo consentito, il
display comunica che è stato
superato il carico suggerito.
È comunque possibile lavare
la biancheria ma con un
maggior consumo di acqua
ed energia.
Per ottenere i migliori
risultati in termini di
consumo e lavaggio è bene
rimuovere qualche capo.
L’indicazione di sovraccarico
è disponibile solo per i
programmi con un carico
massimo inferiore al carico
massimo consentito per
l’apparecchiatura.
4. Chiudere l’oblò. Assicurarsi che non
vi sia della biancheria tra la
guarnizione e l’oblò. Sussiste il
rischio di perdite di acqua o di
arrecare danno alla biancheria.
5. Qualora sia già stato impostato Tipo
di detergente 1 o Tipo di
detergente 2 col dosaggio medio
suggerito per il tipo di detersivo in
uso, l’apparecchiatura consiglia la
quantità desiderata da versare.
Cottons 40
Detergent advice:
60ml / 50ml
Type 1 / Type 2
Ready to start
Rimandiamo alla sezione “”Dosaggio
Detersivo” nel capitolo "Impostazioni".
Qualora venga modificato il
programma di lavaggio
dopo la chiusura dell'oblò, il
display potrebbe indicare
che il bucato supera il carico
massimo consigliato per il
nuovo programma: aprire
l'oblò e rimuovere alcuni
capi.
13.7 Aggiunta di detersivi e
additivi
Si consiglia di non superare i
livelli massimi indicati
(
).
1. Aprire il cassetto del detersivo.
www.aeg.com
Max
▼
Max
▼
ax
▼
M
ax
▼
Sa
lt
Sa
lt
M
ax
▼
M
ax
▼
M
2. Versare il detersivo in polvere nello
Riempire con detersivo liquido
scomparto
. Se si utilizza
detersivo liquido, consultare la
sezione “Riempire con detersivi
liquidi”.
1. Inserire il contenitore adeguato per i
detersivi liquidi.
Max
▼
Max
▼
ax
▼
M
▼
ax
▼
Sa
lt
M
ax
▼
Sa
lt
M
ax
M
2. Versare il detersivo liquido nello
3. Qualora lo si desideri, mettere
l’ammorbidente nello scomparto
.
scomparto
.
Max
qu
id
M
ax
▼
▼
Li
Max
▼
ax
▼
M
ax
▼
M
▼
ax
▼
Sa
lt
M
Sa
lt
M
ax
38
3. Chiudere il cassetto del detersivo.
4. Chiudere il cassetto del detersivo.
13.8 Candeggina
Con i programmi per i bianchi, in
alternativa all'ammorbidente, è possibile
versare nello scomparto
candeggiante.
Procedere come segue:
anche un
1. Versare la candeggina nella
vaschetta
.
ITALIANO
Non superare il simbolo «MAX»
all'interno del cassetto del detersivo.
2. Eseguire un programma per cotoni
bianchi.
3. Al termine del programma, eseguire
il programma RISCIACQUO.
Eventualmente utilizzare
l'ammorbidente.
Questo aiuterà ad eliminare eventuali
residui di candeggina.
Mai versare la candeggina e
l'ammorbidente
contemporaneamente nella
vaschetta.
13.9 Avvio di un programma
1. Toccare il pulsante Avvio/Pausa
(Start/Pause) per avviare il
programma.
Il relativo LED lampeggia e rimane
acceso.
L’oblò è bloccato.
Compare la finestra che descrive il
programma in funzione, e indica:
• Il nome del programma
• Il tempo restante prima della fine
del programma.
• La barra di avanzamento.
• La fase ProSensecome prima cosa
e poi la fase del programma in
funzione.
• La spia . Quando è accesa è
ancora possibile interrompere il
ciclo e aggiungere indumenti.
• La spia oblò bloccato , quando
la spia
si spegne.
• Il tempo stimato prima della fine
del ciclo.
• La scorciatoia
.
Cottons 40
3h01min
Washing
Finished at 15:42
La pompa di scarico
funziona brevemente prima
che l'apparecchiatura si
riempia di acqua.
39
2. Ove necessario, toccare
per
accedere all’elenco opzioni e attivare
l’opzione Sicurezza Bambini.
Rimandiamo alla sezione “”Sicurezza
Bambini” nel capitolo “Opzioni”.
Compare la scorciatoia
. Tenere
per circa tre secondi per
premuto
disattivare Sicurezza Bambini.
Avvio del programma con
partenza ritardata
1. Toccare il pulsante Avvio/Pausa
(Start/Pause) per avviare il
programma.
Il relativo LED lampeggia e rimane
acceso.
L’oblò è bloccato.
L’apparecchiatura incomincia il conto alla
rovescia e l’oblò è bloccato.
Cottons 40
Starts in
1h29min
Reset
Finished at 15:36
2. Toccare Reset per annullare la
partenza ritardata, quindi toccare il
pulsante Avvio/Pausa (Start/Pause)
o attendere il completamento del
conto alla rovescia.
Il programma si avvia normalmente.
Inizia il rilevamento
ProSense al termine del
conto alla rovescia.
Durante il ciclo il display
comunica ciascuna delle fasi
in funzione (ad esempio:
lavaggio, risciacquo e via di
seguito).
13.10 Rilevamento del carico
ProSense
Dopo aver toccato il pulsante Avvio/
Pausa (Start/Pause):
1. ProSense avvia il rilevamento del
carico bucato per calcolare l’effettiva
durata del programma. Sul display
compare il messaggio Regolazione
40
www.aeg.com
del programma in base al carico
corrente.
L'apparecchiatura regola
automaticamente la durata del
programma in base al carico per
ottenere i migliori risultati di lavaggio
nel minor tempo possibile. La durata
del programma potrebbe aumentare
o ridursi.
2. Dopo circa 20 minuti sul display
compare la nuova durata del
programma, il tempo previsto del
programma, oltre che informazioni in
merito alla funzione in fase di
esecuzione.
Il rilevamento ProSense
viene eseguito solo con i
programmi di lavaggio
completo.
13.11 Interruzione di un
programma e modifica delle
opzioni
Quando il programma è in funzione sarà
possibile modificare solo alcune opzioni:
1. Sfiorare il tasto Avvio/Pausa (Start/
Pause).
Il LED relativo inizia a lampeggiare.
per modificare le
2. Toccare
opzioni.
Nell’elenco opzioni saranno attive solo le
opzioni disponibili.
3. Toccare nuovamente il tasto Avvio/
Pausa (Start/Pause).
Il programma di lavaggio continua e la
durata del programma può variare.
13.12 Annullamento di un
programma in corso
1. Premere il tasto On/Off per
annullare il programma e disattivare
l’apparecchiatura.
2. Premere nuovamente il tasto On/Off
per attivare l’apparecchiatura.
A questo punto è possibile impostare un
nuovo programma di lavaggio.
Qualora la fase ProSense sia
già stata eseguita e il
riempimento di acqua sia già
partito, il nuovo programma
inizia senza ripetere la fase
ProSense . L'acqua e il
detersivo non vengono
scaricati per evitare sprechi.
13.13 Apertura dell’oblò
Se la temperatura e il livello
dell'acqua nel cesto sono
troppo elevati e/o il cesto
ancora gira, non è possibile
aprire l’oblò.
Se la funzione
è attiva: la
temperatura e il livello
dell'acqua non sono elevati,
ed è quindi possibile aprire
l'oblò e aggiungere vestiti.
Durante lo svolgimento del programma
o della partenza ritardata l'oblò è
bloccato.
1. Sfiorare il tasto Avvio/Pausa (Start/
Pause).
Nel display la spia dell'oblò bloccato si
spegne.
2. Aprire lo sportello dell'apparecchio.
Ove necessario, aggiungere o
rimuovere gli articoli.
3. Chiudere l’oblò e sfiorare il
tastoAvvio/Pausa (Start/Pause).
Il programma o la partenza ritardata
prosegue.
13.14 Termine del programma
Appena il programma è completato,
l'apparecchiatura si ferma
automaticamente. Se attivi, vengono
emessi dei segnali acustici.
Il display informa del fatto che il ciclo è
concluso e mostra 0h00min.
Il pulsante Avvio/Pausa (Start/Pause) si
spegne.
L'oblò si sblocca e la spia dell'oblò
bloccato
si spegne.
1. Premere il pulsante On/Off per
disattivare l’apparecchiatura.
ITALIANO
Dopo cinque minuti dalla fine del
programma, la funzione di risparmio
energetico spegne automaticamente
l'apparecchiatura.
2.
3.
4.
5.
Quando si accende
nuovamente
l'apparecchiatura, il display
mostra la fine dell'ultimo
programma selezionato
Ruotare il selettore dei
programmi per impostare un
nuovo ciclo.
Togliere la biancheria
dall'apparecchiatura.
Assicurarsi che il cesto sia vuoto.
Tenere l’oblò e il cassetto del
detergente leggermente aperto al
fine di evitare la formazione di muffa
e cattivi odori.
Chiudere il rubinetto dell'acqua.
13.15 Scarico dell'acqua alla
fine del ciclo
Qualora sia stato scelto un programma o
un'opzione che non svuota l'acqua
dell'ultimo risciacquo, il programma è
completato, ma:
41
• L’indicatore
è fisso e l’oblò resta
bloccato.
• Prima di aprire l'oblò si deve scaricare
l'acqua:
1. Toccare il tasto Avvio/Pausa (Start/
Pause):
,
• Qualora sia stato impostato
l'apparecchiatura scarica l'acqua
ed esegue la centrifuga.
• Qualora sia stato impostato ,
l'apparecchiatura scarica solo
l'acqua.
2. Ove necessario, modificare la
velocità di centrifuga proposta
dall'apparecchiatura: toccare il
pulsante Avvio/Pausa (Start/Pause)
per mettere in pausa il programma;
quindi accendere la barra
toccare
Velocità di centrifuga.
3. Al termine del programma, una volta
,è
spenta la spia di oblò bloccato
possibile aprirlo.
4. Premere il tasto On/Off per alcuni
secondi per disattivare
l’apparecchiatura.
In ogni caso
l'apparecchiatura svuota
l'acqua automaticamente
dopo circa 18 ore.
• Sul display compare 0 min e il
pulsante Avvio/Pausa (Start/Pause)
inizia a lampeggiare.
• Il cesto ruota ancora a intervalli
regolari in modo da non sgualcire i
tessuti.
14. IMPOSTAZIONI
14.1 Introduzione
1. Nella schermata riassuntiva del
programma basta toccare lo schermo
per tornare alla schermata di elenco
dei programma.
2. Scorrere l’elenco verso l’alto e verso
il basso per trovare Impostazioni.
Spin
Machine Clean
Settings
OKOPower
ColourPro
3. Toccare la scorciatoia
per
accedere al menu impostazioni.
4. Scorrere l’elenco impostazioni verso
l’alto o verso il basso per trovare
l’impostazione che si desidera
modificare.
14.2
Impostazione Ora
Per modificare l’ora:
1. Toccare la barra Impostazione Ora
per accedere al sottomenu.
2. Scorrere verso destra o sinistra la
barra de minuti e delle ore per
impostare l’ora attuale.
42
www.aeg.com
<Programmes
Info
Set Clock
01h00min
< 24
01h
02 >
< 59
00min
01 >
3. Toccare la barra Impostazione Ora
per tornare all’elenco delle
impostazioni macchina o toccare la
barra Programmi per riportare il
programma alla schermata
riassuntiva.
14.3
4
<3
4
5>
3. Toccare la barra Luminosità Display
per tornare all’elenco delle
impostazioni macchina o toccare la
barra Programmi per riportare il
programma alla schermata
riassuntiva.
14.5
Imposta lingua
Info
<Programmes
Segnale Fine Ciclo
Per modificare la lingua:
Si attiva un cicalino al termine del ciclo.
1. Toccare la barra Lingua.
2. Scorrere l’elenco lingua verso l’alto o
verso il basso per trovare la lingua
desiderata, quindi tenere premuto.
Per disattivare il cicalino o per
modificare la sua durata:
1. Toccare la barra Segnale Fine Ciclo.
2. Scorrere la barra verso destra o
sinistra per impostare il set
desiderato:
• OFF
• Breve
• Med
• Lungo
3. Toccare la barra Segnale Fine Ciclo
e poi la barra Programmi per tornare
alla schermata riassuntiva del
programma.
Back
Language
SV
DE
EN
IT
FR
Svenska
Deutch
English
Italiano
Francais
3. Lo schermo torna automaticamente
all’elenco delle impostazioni.
Toccare la barra Programmi per
tornare alla schermata riassuntiva del
programma.
14.4
Luminosità Display
Sarà possibile regolare la luminosità del
display tramite 5 livelli di luminosità.
Per modificare la luminosità del display:
1. Toccare la barra Luminosità Display.
2. Scorrere la barra del livello di
luminosità verso destra o sinistra per
trovare il livello desiderato.
Se Segnale Fine Ciclo è acceso, la
schermata mostra la scorciatoia
(cicalino on) o
(cicalino off).
Rimandiamo alla sezione "Scelta Rapida"
in questo capitolo.
14.6
Durezza dell'Acqua
Per impostare il livello di
durezza dell’acqua leggere
con attenzione il capitolo
“Ammorbidente dell’acqua
(Tecnologia SoftWater)”.
Per modificare il livello di durezza
dell’acqua.
1. Toccare la barra Durezza
dell'Acqua.
ITALIANO
2. Scorrere verso destra o verso sinistra
fino a selezionare il livello dell’acqua
adeguato.
Info
<Programmes
OFF
Buzzer
6
Water Hardness
<5
6
7>
3. Toccare la barra Impostazione Ora
per tornare all’elenco delle
impostazioni macchina o toccare la
barra Programmi per riportare il
programma alla schermata
riassuntiva.
14.7
Risciacqui Aggiuntivi
Con questa opzione sarà possibile avere
due risciacqui aggiuntivi ogni volta che si
accende l’apparecchiatura e se viene
impostato un programma compatibile.
Per attivare/disattivare questa opzione:
1. Toccare la barra Risciacqui
Aggiuntivi (ON stato).
2. Toccare la barra Programmi per
tornare alla schermata riassuntiva del
programma.
Se Risciacqui Aggiuntivi è attivo, viene
visualizzata la schermata e
impostando l’opzione Extra risciacquo,
sarà possibile aggiungere solo un
risciacquo
.
Se Risciacqui Aggiuntivi è attivato,
anche lo schermo mostra la scorciatoia
. Rimandiamo alla sezione "Scelta
Rapida" in questo capitolo.
14.8
Più Morbido
Impostare Più Morbido per ottimizzare
la distribuzione dell’ammorbidente e
migliorare la morbidezza del tessuto.
L’opzione Più Morbido rimane sempre
accesa.
Consigliato in fase di utilizzo
dell'ammorbidente, in particolar modo
quando il cesto è pieno e il bucato è
molto sporco.
43
Questa opzione aumenta
leggermente la durata del
programma.
Per attivare/disattivare questa opzione:
1. Toccare la barra Più Morbido (ON
stato).
2. Toccare la barra Programmi per
tornare alla schermata riassuntiva del
programma.
Se Più Morbido è attivo, la scorciatoia
sarà attiva se viene impostato un
programma compatibile.
14.9
Dosaggio Detersivo
Con questa impostazione è possibile
salvare il dosaggio di detergente medio
consigliato sulla confezione del
detersivo; in questo modo
l'apparecchiatura informa del dosaggio
di detersivo per i cicli.
Sarà possibile impostare due tipi di
detersivo: ad esempio, il valore inserito
in Tipo di detergente 1 potrebbe
riferirsi al detersivo in polvere, mentre il
valore inserito in Tipo di detergente 2
potrebbe riferirsi al detersivo liquido.
1. Toccare Dosaggio Detersivo.
2. Toccare Tipo di detergente 1 o
Tipo di detergente 2 sulla barra.
Info
Detergent Dosing
OFF
Detergent Type 1
Detergent Type 2
3. Scorrere la barra verso destra o verso
sinistra per impostare il dosaggio di
detersivo medio in ml
corrispondente come consigliato
sulla confezione del detersivo.
Info
Detergent Type 1
<40
50 ml
OFF
60>
44
www.aeg.com
4. Toccare la barra Dosaggio
Detersivo per tornare all’elenco
delle impostazioni macchina o
toccare la barra Programmi per
riportare il programma alla
schermata riassuntiva.
14.10
Services
Back
Reserved for service
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
Addolcitore Acqua
Leggere attentamente il
capitolo “Ammorbidente
dell’acqua (Tecnologia
SoftWater)” .
14.12
Con questa impostazione sarà possibile
decidere quando la funzione di
ammorbidente dell’acqua dovrebbe
essere in funzione:
1. Toccare la barra Addolcitore Acqua.
<Programmes
<
Info
Scelta Rapida
Questa impostazione consente di
rendere visibili le scorciatoie nel
prossimo disegno sulla schermata
riassuntiva.
Per attivare le icone di scelta rapida:
1. Toccare la barra Scelta Rapida per
aprire l’elenco delle scorciatoie
disponibili.
<Back
Water Softener
<
Wash
>
Questa impostazione
aumenta il consumo
di sale.
3. Toccare la barra Addolcitore Acqua
per tornare all’elenco delle
impostazioni macchina o toccare la
barra Programmi per riportare il
programma alla schermata
riassuntiva.
Assistenza tecnica
Quest’area è riservata al Servizio
Autorizzato.
Shortcuts
Wash
2. Scorrere la barra del sottomenu
verso destra o verso sinistra per
impostare:
• OFF: la funzione di addolcitore
dell’acqua è disattivata.
• Lavaggio: la funzione di
addolcitore dell’acqua è attiva
solo durante la fase di lavaggio
(impostazione di fabbrica).
• Lavaggio e risciacquo: la
funzione di addolcitore dell’acqua
è attiva durante le fasi di lavaggio
e risciacquo.
14.11
OK
Child Lock
OFF
Extra Rinse Shortcut
OFF
Buzzer Shortcut
OFF
2. Toccare la barra delle scorciatoie
desiderate modificando lo stato su
ON.
3. Toccare <Indietro per tornare
all’elenco impostazioni della
macchina e Programmi per tornare
alla schermata riassuntiva.
Viene visualizzata la scorciatoia sulla
parte inferiore.
3h01min
Max 9.0 Kg
Cottons
40
1200
More
Compare la scorciatoia
quando viene
impostata l'opzione pertinente.
ITALIANO
14.13
Info sulla Macchina
Qui c'è una rapida descrizione di tutti i
programmi, delle opzioni e delle
impostazioni.
Per trovare la descrizione desiderata, ad
esempio:
1. Toccare la barra Info sulla Macchina.
2. Toccare la barra 1. Programmi.
3. Toccare la barra Cotoni e verrà
visualizzata la descrizione pertinente.
14.14 DEFAULT Reset Imp. di
Fabbrica
Reset Imp. di Fabbrica ripristina le
impostazioni originali di fabbrica.
45
Per tornare alle impostazioni iniziali di
fabbrica:
1. Toccare la barra Reset Imp. di
Fabbrica.
Compare la seguente finestra.
Do you want to clear all your
programmed settings?
Cancel
OK
2. Toccare OK per tornare alle
impostazioni di fabbrica o Annulla
per mantenere le impostazioni
iniziali.
15. CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
15.1 Il carico di biancheria
• Suddividere la biancheria in: bianchi,
colorati, sintetici, delicati e lana.
• Attenersi alle istruzioni di lavaggio
indicate nelle etichette dei capi.
• Non lavare insieme capi bianchi e
colorati.
• Alcuni capi colorati possono scolorire
al primo lavaggio. Consigliamo di
lavarli separatamente le prime due-tre
volte.
• Rivoltare i tessuti multi-strato, i capi in
lana e quelli con immagini stampate.
• Pre-trattare le macchie ostinate.
• Lavare le macchie difficili con un
detersivo apposito.
• Prestare attenzione alle tende.
Togliere i ganci e sistemare le tende
in una retina o federa.
• Non lavare capi senza orlo o
strappati. Utilizzare una retina per
lavare piccoli capi e/o capi delicati (ad
es. reggiseni con ferretto, cinture,
calze, lacci, nastri, ecc.).
• Un carico molto ridotto può causare
problemi di equilibrio durante la fase
di centrifuga, il che può portare a
vibrazioni eccessive. Qualora ciò si
verifichi:
a. interrompere il programma e
aprire l'oblò (rimandiamo al
capitolo "Uso quotidiano);
b. ridistribuire manualmente il
carico in modo che i capi siano
disposti in modo uniforme
all'interno della vasca;
c. premere il tasto Avvio/Pausa
(Start/Pause). La fase di
centrifuga continua.
• Abbottonare le federe e chiudere
cerniere, ganci e bottoni. Chiudere
cinture, cordoni, lacci, nastri e altri
elementi allentati.
• Svuotare le tasche e distendere gli
indumenti.
15.2 Macchie ostinate
Per alcune macchie, acqua e detersivo
non è sufficiente.
Consigliamo di pre-trattare tali macchie
prima di mettere i capi
nell'apparecchiatura.
46
www.aeg.com
Sono disponibili degli smacchiatori
speciali. Usare uno smacchiatore
speciale adatto al tipo di macchia e
tessuto.
15.3 Detersivi e altri
trattamenti
• Usare esclusivamente detersivi e altri
additivi adatti ai lavaggi in
lavabiancheria:
– detersivi in polvere per tutti i tipi
di tessuto, esclusi i delicati.
Optare per i detersivi in polvere
che contengono candeggina per i
bianchi e per l'igienizzazione del
bucato
– detersivo liquido, preferibilmente
per programmi di lavaggio a
bassa temperatura (60 °C max.),
per tutti i tipi di tessuto o speciali
per la lana.
• Non mischiare tipi diversi di detersivi.
• Per motivi ecologici, non usare una
quantità di detersivo superiore a
quella consigliata.
• Attenersi alle istruzioni sulla
confezione dei detersivi o di altri
prodotti senza superare il livello
massimo indicato (
).
• Usare i detersivi consigliati per il tipo
e il colore di tessuto, la temperatura
del programma e il livello di sporco.
15.4 Consigli ecologici
• Impostare un programma senza la
fase di prelavaggio per lavare la
biancheria normalmente sporca.
• Avviare un programma di lavaggio
con il carico massimo di biancheria
consentito.
• Qualora le macchie vengano pretrattate, sarà possibile usare un
prodotto per rimuovere le macchie
quando viene impostato un
programma a basse temperature.
• Per utilizzare la giusta quantità di
detersivo, rimandiamo alla quantità
indicata dal produttore del detersivo.
16. PULIZIA E CURA
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
16.1 Pulizia esterna
Pulire l'apparecchiatura esclusivamente
con acqua tiepida saponata. Asciugare
perfettamente tutte le superfici.
ATTENZIONE!
Non utilizzare alcol, solventi
o prodotti chimici.
ATTENZIONE!
Non pulire le superfici
metalliche con detergenti a
base di cloro.
16.2 Decalcificazione
Qualora si usi il sale in
modo regolare per attivare
la Tecnologia SoftWater,
non è necessario osservare
la procedura di
disincrostazione descritta
in questo paragrafo.
Se la durezza dell'acqua
locale è alta o moderata,
consigliamo di usare un
decalcificatore dell’acqua
per lavabiancheria.
Esaminare a intervalli regolari il cesto al
fine di controllare la presenza di calcare.
I detersivi normalmente disponibili in
commercio contengono già addolcitori,
ma consigliamo di eseguire di tanto in
tanto un ciclo col cesto vuoto e un
prodotto disincrostante.
ITALIANO
Attenersi sempre alle
istruzioni riportate sulle
confezioni dei prodotti.
16.3 Lavaggio di
manutenzione
L’uso ripetuto e prolungato di
programmi a bassa temperatura e brevi
può causare depositi di detersivi, residui
di lanugine, crescita batterica all'interno
del cesto e della vasca. Ciò potrebbe
generare cattivi odori e muffa.
Per eliminare questi depositi e
igienizzare la parte interna
dell'apparecchiatura, eseguire un
lavaggio di manutenzione dopo circa 60
cicli, in particolar modo quando sul
display compare il messaggio Ciclo di
pulizia consigliato:
1. Togliere tutta la biancheria dal cesto.
2. Eseguire il programma Pulizia
conformemente a quanto descritto
nel capitolo "Programmi".
Se il programma di pulizia
viene posticipato, il
messaggio continua a
presentarsi durante gli usi
successivi fino a che viene
eseguito.
16.4 Guarnizione dell'oblò
47
Nel cesto si possono formare depositi di
ruggine dovuti a corpi estranei o a tracce
di ferro presenti nell'acqua.
Pulire il cesto con prodotti adatti
all’acciaio inossidabile.
Attenersi sempre alle
istruzioni riportate sulle
confezioni dei prodotti.
Per la pulizia del cesto, non
utilizzare prodotti anticalcare
acidi, prodotti abrasivi
contenenti cloro o pagliette
abrasive.
Per una pulizia completa:
1. Pulire il cesto con prodotti adatti
all’acciaio inossidabile.
Attenersi sempre alle
istruzioni riportate sulle
confezioni dei prodotti.
2. Avviare un programma cotone ad
alta temperatura col cestello vuoto e
una piccola quantità di detersivo in
polvere oppure, ove disponibile,
avviare il programma Pulizia.
16.6 Pulire accuratamente il
cassetto del detersivo e lo
scomparto del sale
Prima della pulizia,
assicurarsi che tutti gli
scomparti siano vuoti.
Al fine di evitare possibili depositi di
detersivo secco, oppure ostruzioni di
ammorbidente e/o formazione di muffa
nel cassetto del detersivo, consigliamo di
eseguire di tanto in tanto la procedura di
pulizia:
Controllare regolarmente la guarnizione
e rimuovere tutti gli oggetti presenti
nella parte interna.
16.5 Pulizia del cesto
Controllare regolarmente il cesto per
evitare depositi indesiderati.
1. Aprire il cassetto. Premere il blocco
verso il basso, come indicato
nell’immagine, quindi estrarre il
cassetto.
www.aeg.com
M
ax
4. Assicurarsi che ogni residuo di
detersivo venga rimosso dal
raccoglitore del detersivo. Utilizzare
un panno.
Max
▼
ax
▼
Sa
lt
M
ax
▼
M
2. Rimuovere l’inserto per
l’ammorbidente e, se inserito, il
contenitore per il detersivo liquido.
▼
Max
M
ax
5. Verificare che tutti i residui di
detersivo vengano rimossi dalla parte
superiore e inferiore dell'incasso.
Servirsi di una spazzola piccola per
pulire l'incasso.
Sa
lt
M
ax
▼
▼
Max
▼
ax
▼
Sa
lt
M
ax
▼
M
Max
▼
ax
▼
ax
▼
M
Sa
lt
M
6. Inserire il cassetto del detersivo nei
binari della guida, quindi chiuderlo.
Avviare il programma di risciacquo
senza indumenti all'interno del cesto.
3. Lavare il cassetto e tutti gli inserti
sotto l’acqua corrente.
Max
▼
Sa
lt
M
ax
▼
M
ax
▼
Max
▼
M
48
ax
▼
ITALIANO
49
16.7 Pulizia della pompa di
scarico
AVVERTENZA!
Scollegare la spina dalla
presa di corrente.
Controllare a intervalli
regolari il filtro della pompa
di scarico e verificare che sia
pulito.
Pulire la pompa di scarico se:
• L'apparecchiatura non scarica l'acqua.
• Il cesto non gira.
• L’apparecchiatura emette un rumore
anomalo a causa del blocco della
pompa di scarico.
• Viene presentato il messaggio
Controllare che il filtro di scarico non
sia ostruito.
4. Ruotare il filtro di 180 gradi in senso
anti-orario per aprirlo, senza
rimuoverlo. Lasciare che l'acqua
fuoriesca.
AVVERTENZA!
• Non togliere il filtro
durante il funzionamento
dell'apparecchiatura.
• Non pulire la pompa se
l'acqua presente
nell'apparecchiatura è
calda. Attendere che
l'acqua si raffreddi.
Procedere come segue per effettuare
la pulizia della pompa:
1. Aprire il coperchio della pompa.
5. Quando la ciotola è piena di acqua,
capovolgere il filtro e svuotare il
contenitore.
6. Ripetere i passaggi 4 e 5 fino a che
l'acqua non smette di fuoriuscire.
7. Ruotare il filtro in senso antiorario
per estrarlo.
2
1
2. Collocare una ciotola adatta sotto
all'accesso della pompa di scarico
per raccogliere l'acqua che fuoriesce.
3. Aprire lo scivolo verso il basso.
Tenere sempre a portata di mano
uno straccio per asciugare l'acqua
che potrebbe fuoriuscire quando si
toglie il filtro.
1
2
8. Se necessario, togliere la lanugine e
gli oggetti dall'incasso del filtro.
9. Assicurarsi che il girante della pompa
possa ruotare. Se non ruota,
50
www.aeg.com
contattare il Centro di Assistenza
Autorizzato.
2
1
10. Pulire il filtro sotto al rubinetto
dell'acqua.
Quando si scarica l’acqua utilizzando la
procedura di scarico di emergenza, è
necessario attivare di nuovo il sistema di
scarico:
a. Versare 2 litri d’acqua nello
scomparto del lavaggio
principale del contenitore del
detersivo.
b. Avviare il programma per
scaricare l’acqua.
16.8 Pulizia del tubo di carico
e del filtro della valvola
11. Ricollocare il filtro nelle guide
speciali ruotandolo in senso orario.
Accertarsi di chiudere correttamente
il filtro per evitare perdite.
Consigliamo di pulire i due filtri sul tubo
di ingresso e la valvola a intervalli
regolari per rimuovere eventuali depositi
accumulatisi nel corso del tempo:
1. Togliere il tubo di ingresso del
rubinetto e pulire il filtro.
2
1
1
2
3
12. Chiudere il coperchio della pompa.
2. Togliere il tubo di ingresso
dall'apparecchiatura allentato il dado
dell'anello.
ITALIANO
51
nel paragrafo "Pulizia della pompa di
scarico". Se necessario, pulire la pompa.
Quando si scarica l’acqua utilizzando la
procedura di scarico di emergenza, è
necessario attivare di nuovo il sistema di
scarico:
1. Versare 2 litri d’acqua nello
scomparto del lavaggio principale
del contenitore del detersivo.
2. Avviare il programma per scaricare
l’acqua.
3. Pulire il filtro valvola sul retro
dell'apparecchiatura con una
spazzola.
4. Quando viene ricollegato il tubo sul
retro dell'apparecchiatura, ruotarlo
verso sinistra o destra (non in
posizione verticale), a seconda della
posizione del rubinetto dell'acqua.
45°
20°
16.9 Scarico di emergenza
Qualora il dispositivo non scarichi acqua,
eseguire la stessa procedura descritta
16.10 Precauzioni antigelo
Se si installa l’apparecchiatura in un
luogo in cui la temperatura può
raggiungere valori intorno agli 0°C
oppure scendere al di sotto di 0°C,
togliere l'acqua residua dal tubo di
carico dell'acqua e dalla pompa di
scarico.
1. Scollegare la spina dalla presa di
corrente.
2. Chiudere il rubinetto dell'acqua.
3. Sistemare le due estremità del tubo
di carico in un contenitore e lasciare
che l'acqua fluisca fuori dal tubo.
4. Svuotare la pompa di scarico. Fare
riferimento alla procedura per lo
scarico di emergenza.
5. Quando la pompa di scarico è vuota,
rimontare il tubo di carico.
AVVERTENZA!
Accertarsi che la
temperatura sia superiore a
0°C prima di utilizzare
nuovamente
l'apparecchiatura.
Il produttore declina ogni
responsabilità per danni
causati da basse
temperature.
52
www.aeg.com
17. RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
17.1 Introduzione
AVVERTENZA!
Scollegare la spina dalla
presa di corrente prima di
eseguire qualsiasi controllo.
L'apparecchiatura non si avvia o si blocca
durante il funzionamento.
Cercare dapprima di risolvere il
problema (fare riferimento alla tabella
"Possibili guasti"). Nel caso in cui il
problema persista, contattare il Centro di
Assistenza Autorizzato.
In caso di problemi di grave entità, si
aziona il cicalino, compare un
messaggio di allarme e il tasto Avvio/
Pausa (Start/Pause) lampeggia senza
soluzione di continuità, ad esempio:
• Controllare che il rubinetto
dell'acqua sia aperto L'apparecchiatura non carica l'acqua
in modo appropriato.
• Controllare che il filtro di scarico
non sia ostruito - L'apparecchiatura
non scarica l'acqua.
• Verificare che l'oblò sia chiuso
adeguatamente - L’oblò
dell'apparecchiatura è aperto o non è
chiuso correttamente. Controllare
l'oblò!
Se l’apparecchiatura è
stata caricata
eccessivamente, estrarre
alcuni capi dal cesto e/o
tenere premuto l’oblò e
toccando il tasto Avvio/
Pausa (Start/Pause) fino a
che la spia
non
smette di lampeggiare
(vedi figura sottostante).
• Il programma proseguirà quando
l'alimentazione elettrica è stabile La tensione è instabile. Attendere che
si stabilizzi.
• Rilevata perdita d'acqua - Il
dispositivo antiallagamento è attivo.
Scollegare l'apparecchiatura e
chiudere il rubinetto dell'acqua.
Contattare il Centro Assistenza
Autorizzato.
• Ciclo di pulizia consigliato - Eseguire
il programma Pulizia conformemente
a quanto descritto nel capitolo
"Programmi". Se il programma di
pulizia viene posticipato, il messaggio
continua a presentarsi durante gli usi
successivi fino a che viene eseguito.
Se il programma di
pulizia viene posticipato,
il messaggio continua a
presentarsi durante gli usi
successivi fino a che
viene eseguito.
ITALIANO
53
17.2 Possibili guasti
Problema
Possibile soluzione
Il programma non si avvia.
• Verificare che la spina sia collegata alla presa elettrica.
• Controllare che la porta dell'apparecchiatura sia chiusa.
• Assicurarsi che il fusibile all'interno del quadro elettrico non
sia danneggiato.
• Assicurarsi di aver premuto il tasto Avvio/Pausa (Start/
Pause) .
• Se è stata impostata la Partenza ritardata, annullare l'impostazione o attendere il termine del conto alla rovescia.
• Disattivare la funzione Sicurezza bambino se attiva.
L'apparecchiatura non
carica l'acqua in modo
appropriato.
• Controllare che il rubinetto dell'acqua sia aperto.
• Controllare che la pressione dell'acqua di alimentazione
non sia troppo bassa. Per ottenere informazioni a questo
proposito, contattare l'ente erogatore locale.
• Controllare che il rubinetto dell'acqua non sia ostruito.
• Verificare che il tubo di carico non sia attorcigliato, danneggiato o piegato.
• Controllare che il collegamento del tubo di carico dell'acqua sia stato eseguito correttamente.
• Assicurarsi che il filtro del tubo di carico e il filtro della valvola non siano ostruiti. Fare riferimento al capitolo "Pulizia
e cura".
L'apparecchiatura carica • Accertarsi che il tubo di scarico sia nella posizione corretta.
e scarica immediatamenIl tubo flessibile potrebbe essere posizionato troppo basso.
te l'acqua
Fare riferimento alla sezione "Istruzioni di installazione".
L'apparecchiatura non
scarica l'acqua.
• Controllare che lo scarico del lavello non sia ostruito.
• Verificare che il tubo di scarico non sia attorcigliato o piegato.
• Controllare che il filtro di scarico non sia ostruito. Pulire il
filtro, se necessario. Fare riferimento al capitolo "Pulizia e
cura".
• Controllare che il raccordo del tubo di scarico sia stato eseguito correttamente.
• Impostare il programma di scarico se si seleziona un programma senza fase di scarico.
• Impostare il programma di scarico se si sceglie un'opzione
che termina con l'acqua in vasca.
• Impostare il programma di centrifuga.
• Controllare che il filtro di scarico non sia ostruito. Pulire il
La fase di centrifuga non
filtro, se necessario. Fare riferimento al capitolo "Pulizia e
si avvia o il ciclo di lavagcura".
gio dura più a lungo del
• Sistemare manualmente i capi nella vasca e riavviare la fase
normale.
di centrifuga. Il problema può essere legato a problemi di
sbilanciamento.
54
www.aeg.com
Problema
Possibile soluzione
• Assicurarsi che i raccordi dei tubi dell'acqua siano serrati e
non vi siano perdite d'acqua.
Presenza di acqua sul pa- • Verificare che i tubi di carico e scarico dell'acqua non siano
vimento.
danneggiati.
• Assicurarsi di utilizzare il detersivo adeguato e la giusta
quantità.
Non è possibile aprire la
porta.
Il messaggio "Impossibile connettersi al WiFi"
compare a video.
• Verificare che sia stato selezionato un programma di lavaggio che si conclude con l'acqua nella vasca.
• Assicurarsi che il programma di lavaggio sia terminato.
• Impostare il programma di scarico o di centrifuga se è presente dell’acqua nel cesto.
• Assicurarsi che l'apparecchiatura sia alimentata dalla corrente elettrica.
• Questo problema può essere causato da un malfunzionamento dell'apparecchiatura. Contattare il Centro Assistenza
Autorizzato.
Se è necessario aprire la porta, leggere attentamente la sezione "Apertura d'emergenza della porta".
• Controllare che Mod. Avvio Remoto non sia attivata. Disattivarla.
•
•
•
•
Controllare il segnale wireless.
Controllare la rete e il router di casa.
Riavviare il router.
Contattare il fornitore del servizio wireless qualora dovessero esserci ulteriori problemi con la rete wireless.
L'App non si collega all'apparecchiatura.
• Controllare il segnale wireless.
• Controllare se il dispositivo smart è collegato alla rete wireless.
• Controllare la rete e il router di casa.
• Riavviare il router.
• Contattare il fornitore del servizio wireless qualora dovessero esserci problemi con la rete wireless.
• L'apparecchiatura, il dispositivo smart o entrambi devono
essere nuovamente configurati dato che è stato installato
un router oppure è stata modificata la configurazione del
router.
L'App non si collega frequentemente all'apparecchiatura.
• Verificare che il segnale wireless raggiunga l'apparecchiatura. Provare a spostare il router di casa quanto più vicino
possibile all'apparecchiatura; in alternativa, prendere in
considerazione l'ipotesi di acquistare un estensore della
gamma di copertura wireless.
• Verificare che il segnale wireless non sia disturbato dal microonde. Spegnere il microonde. Evitare di usare il microonde e il telecomando contemporaneamente.
ITALIANO
55
Problema
Possibile soluzione
L'apparecchiatura emette un rumore anomalo e
vibra.
• Assicurarsi che il livellamento dell'apparecchiatura sia corretto. Fare riferimento alla sezione "Istruzioni di installazione".
• Assicurarsi che l'imballaggio e/o i dadi per il trasporto siano
stati rimossi. Fare riferimento alla sezione "Istruzioni di installazione".
• Aggiungere altri capi nel cesto. Il carico potrebbe essere insufficiente.
La durata del programma • La funzione ProSense consente di regolare la durata del
aumenta o diminuisce
programma a seconda del tipo e delle dimensioni del caridurante l'esecuzione del
co di bucato. Consultare la "Funzione di rilevamento del
programma.
carico ProSense" nel capitolo "Utilizzo quotidiano".
I risultati del lavaggio
non sono soddisfacenti.
• Aumentare la dose di detersivo o utilizzare un altro prodotto.
• Utilizzare un prodotto speciale per eliminare le macchie difficili prima di lavare la biancheria.
• Accertarsi di impostare la temperatura corretta.
• Ridurre il carico di biancheria.
• Assicurarsi che non siano stati versati altri tipi di detersivo
Salt
. In tal caso, consultare la seall’interno dello scomparto
zione "Eliminare detersivo o altri additivi dallo scomparto
del sale".
• Assicurarsi che non sia stato versato sale all’interno dello
. Nel caso in cui succeda, risciacquare o far
scomparto
ripartire il ciclo di lavaggio.
Troppa schiuma nel cesto durante il ciclo di lavaggio.
Consumo di sale eccessivo.
Il cesto è vuoto e il display mostra del peso
all’interno dello stesso.
Il cesto è pieno ma il display indica 0,0 kg.
• Ridurre la quantità di detersivo.
• Controllare se l’acqua e l’ammorbidente sono stati impostati per agire anche nella fase di risciacquo. Consultare la
sezione "Come impostare il livello di durezza dell’acqua"
nel capitolo "Tecnologia di addolcimento dell’acqua (Tecnologia Soft Water)".
• Premere il tasto On/Off per disattivare l'apparecchiatura e
riattivarla nuovamente per impostare una tara.
• La biancheria è stata caricata prima di accendere l’apparecchiatura. Premere il pulsante On/Off per disattivare l’apparecchiatura.
• Svuotare il cesto e attenersi ai passaggi necessari. (Fare riferimento a "Caricare la biancheria")
www.aeg.com
Una volta effettuati questi controlli, attivare l’apparecchiatura. Il programma riprende dal
punto in cui era stato interrotto.
In caso di ricomparsa dell'anomalia, contattare il Centro di Assistenza Autorizzato.
Se il display mostra altri codici di allarme. Attivare e disattivare l'apparecchiatura. In caso di
ricomparsa dell'anomalia, contattare il Centro di Assistenza Autorizzato.
17.3 Apertura d'emergenza
dell'porta
In caso di un'interruzione di corrente o di
un guasto all'apparecchiatura l'porta
rimane bloccato. Il programma di
lavaggio prosegue una volta ripristinata
la corrente. Se l'porta resta bloccato in
caso di guasto, è possibile aprirlo
mediante la funzione di sblocco di
emergenza.
Tirarlo ancora verso il basso, tenerlo
tirato e aprire l'oblò
dell'apparecchiatura.
Prima di aprire l'porta:
Per aprire l’porta, procedere come
segue:
Salt
sale
Qualsiasi tipo di detersivo o additivo che
sia stato involontariamente versato
Salt
deve
all’interno dello scomparto
essere completamente eliminato.
Qualora ciò si verificasse, comportarsi
come indicato di seguito:
ax
1. Estrarre il cassetto.
Max
▼
M
ax
▼
▼
Assicurarsi che il livello
dell'acqua all'interno del
cesto non sia elevato. Se
necessario, eseguire uno
scarico di emergenza, (fare
riferimento alla sezione
"Scarico di emergenza" nel
capitolo "Pulizia e cura").
17.4 Eliminare detersivo o altri
additivi dallo scomparto del
M
ATTENZIONE!
Rischio di lesioni!
Assicurarsi che il cesto non
stia ruotando. Se
necessario, attendere che il
cesto smetta di girare.
5. Estrarre la biancheria, quindi
richiudere l'porta.
6. Chiudere lo sportellino del filtro.
ax
ATTENZIONE!
Pericolo di scottature!
Assicurarsi che la
temperatura dell'acqua
non sia troppo alta e la
biancheria non sia calda.
Se necessario, attendere
l'abbassamento della
temperatura.
Sa
1. Premere il tasto On/Off per spegnere
l'apparecchiatura.
2. Scollegare la spina dalla presa di
corrente.
3. Aprire lo sportellino del filtro.
4. Tirare l'interruttore di sblocco di
emergenza verso il basso una volta.
lt
M
56
2. Eliminare ogni traccia di detersivo o
additivo quindi pulire lo scomparto a
fondo.
ITALIANO
3. Reinserire il cassetto e lo scomparto
Salt
del sale .
4. Chiudere il cassetto.
57
5. Eseguire un ciclo cotone o sintetici,
per ripristinare la funzione di
addolcimento dell'acqua.
18. VALORI DI CONSUMO
I valori indicati sono stati ottenuti in condizioni di laboratorio con standard pertinenti. I dati possono essere influenzati da diversi fattori: la
quantità e il tipo di biancheria e la temperatura dell'ambiente. Anche la
pressione dell'acqua, la tensione di alimentazione e la temperatura dell'acqua in ingresso possono influire sulla durata del programma di lavaggio.
Le specifiche tecniche possono variare senza preavviso al fine di migliorare la qualità del prodotto.
Durante il programma di lavaggio, la tecnologia Prosense può variare la
durata di lavaggio e i valori di consumo. Per ulteriori dettagli invitiamo a
consultare il paragrafo "Il rilevamento del carico Prosense" nel capitolo
"Utilizzo quotidiano".
Programmi
Carico
(kg)
Consumo Consumo
di energia d'acqua
elettrica
(litri)
(kWh)
Durata in- Umidità
dicativa
residua
del pro(%)1)
gramma
(minuti)
Cotoni60°C
9
1.65
90
220
44
Cotoni40°C
9
1.20
90
210
44
sintetici40°C
4
0.72
55
160
35
Capi delicati40°C
4
0.60
60
120
35
Lana/Seta30°C
2
0.35
58
60
30
Programmi standard per cotone2)
Cotone standard 60°C
9
0.33
54
268
44
Cotone standard 60°C
4.5
0.30
40
247
44
Cotone standard 40 °C
4.5
0.31
40
234
44
1) Al termine della fase di centrifuga.
2) I risultati e il risparmio a livello di energia sono due elementi garantiti dall’uso di acqua addolcita. Al
fine di conservare questi risultati nel tempo, è essenziale impostare il giusto livello di durezza dell’acqua
attenendosi alle istruzioni del manuale e usando in modo regolare di sale per rigenerare le resine.
58
www.aeg.com
Modalità Spento (W)
0.30
Modalità Acceso (W)
0.30
Consumo di energia in modalità standby
di rete (W)
2.00
Time per lo standby di rete (min.)
15
Le informazioni riportate nel grafico qui sopra sono in conformità con la direttiva della
Commissione Europea 1015/2010 che implementa la direttiva 2009/125/EC e il regolamento della commissione UE numero. 1275/2008.
19. DATI TECNICI
Dimensione
Larghezza/Altezza/
Profondità/Profondità totale
600 mm/ 850 mm/ 630 mm/ 660 mm
Collegamento elettrico
Tensione
Potenza totale
Fusibile
Frequenza
230 V
2200 W
10 A
50 Hz
Coperchio di protezione che impedisce l'ingresso
IPX4
di sporco e umidità, eccetto dove l'apparecchiatura
a bassa tensione non ha una protezione contro l'umidità
Pressione dell’acqua di
alimentazione
Minimo
Massimo
0,5 bar (0,05 MPa)
8 bar (0,8 MPa)
Alimentazione dell'acqua 1)
Acqua fredda
Carico massimo
9 kg
Cotone (Cotton)
Classe di efficienza energetica
A+++
Velocità di centrifuga
1551 giri/minuto
Velocità massima di centrifuga
1) Collegare il tubo di carico dell'acqua a un rubinetto con 3/4'' filettatura.
ITALIANO
59
20. ACCESSORI
20.1 Disponibile su
www.aeg.com/shop oppure
da un rivenditore autorizzato
Solo l'uso di accessori
approvati da AEG garantisce
la conformità agli standard
di sicurezza
dell'apparecchiatura. In caso
di impiego di ricambi non
approvati, i reclami non
avranno seguito.
20.2 Kit piastra di fissaggio
Il kit di installazione in colonna può
essere usato solo con le apparecchiature
indicate nel libretto fornito con
l'accessorio.
Leggere attentamente le istruzioni
fornite con l'apparecchiatura e con
l'accessorio.
AVVERTENZA!
Non sistemare
l'asciugabiancheria sotto alla
lavabiancheria.
20.4 Piedistallo con cassetto
Se si installa l'apparecchiatura su di uno
zoccolo, fissarla nelle piastre di fissaggio.
Leggere attentamente le istruzioni
fornite con l'accessorio.
20.3 Kit di installazione in
colonna
Per sollevare l'apparecchiatura; inoltre
semplifica il carico e lo scarico del
bucato.
Il cassetto può essere utilizzato per
conservare tutto ciò che riguarda la
biancheria come ad es.: asciugamani,
prodotti per la pulizia ed altro.
L'asciugatrice può essere installata in
colonna al di sopra della lavabiancheria
soltanto utilizzando l'appropriato kit di
installazione in colonna prodotto ed
approvato da AEG.
Verificare il kit di impilatura
compatibile controllando la
profondità delle proprie
apparecchiature.
Leggere attentamente le istruzioni
fornite con l'accessorio.
60
www.aeg.com
21. FOGLIO INFORMATIVO PRODOTTO, IN
RIFERIMENTO AL REGOLAMENTO UE 1369/2017
Foglio informativo prodotto
Marchio Commerciale
Modello
Capacità nominale in kg
Classe di efficienza energetica
AEG
L9FEA966S, PNC914550918
9
A+++
Consumo annuo di energia in kWh/anno, basato su 220
cicli di lavaggio standard per programmi per tessuti di
cotone a 60 °C e 40 °C a pieno carico e a carico parziale e
consumo dei modi a basso consumo energetico. Il consumo effettivo dipende dalle modalità di utilizzo dell’apparecchio.
76.0
Consumo energetico del programma cotone standard a
60 °C a pieno carico in kWh
0.33
Consumo energetico del programma cotone standard a
60 °C a carico parziale in kWh
0.30
Consumo energetico del programma cotone standard a
40 °C a carico parziale in kWh
0.31
Consumo energetico ponderato in modo spento in W
0.30
Consumo energetico ponderato in modo left-on in W
0.30
Consumo di acqua in litri/anno, basato su 220 cicli di lavaggio standard per programmi per tessuti di cotone a
60 °C e 40 °C a pieno carico e a carico parziale. Il consumo effettivo dipende dalle modalità di utilizzo dell’apparecchio.
10499
Classe di efficienza della centrifuga su una scala da G (efficienza minima) ad A (efficienza massima)
A
Velocità massima della centrifuga in giri/min
Grado di umidità residua in %
1551
44
Il "programma standard a 60 °C per tessuti di cotone" e il
"programma standard a 40 °C per tessuti di cotone" sono i programmi di lavaggio standard ai quali fanno riferimento le informazioni sull’etichetta e sulla scheda, che
questi programmi sono adatti per lavare biancheria di cotone che presenta un grado di sporco normale e che sono i programmi più efficienti in termini di consumo combinato di energia e acqua.
-
Durata del "programma standard per tessuti di cotone a
60 °C" a pieno carico in minuti
268
ITALIANO
Durata del "programma standard per tessuti di cotone a
60 °C" a carico parziale in minuti
247
Durata del "programma standard per tessuti di cotone a
40 °C" a carico parziale in minuti
234
Durata del modo left on in minuti
5
Emissioni di rumore aereo in db(A) lavaggio
47
Emissioni di rumore aereo in db(A) centrifugazione
75
Apparecchiatura da incasso S/N
No
61
Le informazioni riportate nel grafico qui sopra sono in conformità con la direttiva della
Commissione Europea 1015/2010 che implementa la direttiva 2009/125/CE.
22. CONSIDERAZIONI SULL'AMBIENTE
Riciclare i materiali con il simbolo .
Buttare l'imballaggio negli appositi
contenitori per il riciclaggio. Aiutare a
proteggere l’ambiente e la salute umana
e a riciclare rifiuti derivanti da
apparecchiature elettriche ed
elettroniche. Non smaltire le
*
apparecchiature che riportano il simbolo
insieme ai normali rifiuti domestici.
Portare il prodotto al punto di riciclaggio
più vicino o contattare il comune di
residenza.
62
www.aeg.com
ITALIANO
63
157011565-B-342019
www.aeg.com/shop
GE T I T ON
The software included in this product contains copyrighted software that is licensed under the BSD, GPL-2.0,
LGPL-2.0, LGPL-2.1, zLib, MIT, ISC, Apache 2.0 and others. It is possible to display the complete copy of the licenses
in the AEG App that can be downloaded from the corresponding App store from the License menu section. It is possible
to download the source code of the open source software used in the product by searching for Wi-Fi Module Software
version in NIUX subfolder at the following website: http://aeg.opensoftwarerepository.com.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement