Aeg LB4650WT Manuale utente

Aeg LB4650WT Manuale utente
LB4650WT
USER
MANUAL
IT
Istruzioni per l’uso
Lavasciuga
2
www.aeg.com
INDICE
1. INFORMAZIONI DI SICUREZZA.................................................................................3
2. ISTRUZIONI DI SICUREZZA........................................................................................ 6
3. INSTALLAZIONE..........................................................................................................8
4. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO............................................................................. 11
5. PANNELLO DEI COMANDI......................................................................................12
6. SELETTORE E TASTI................................................................................................. 14
7. PROGRAMMI............................................................................................................. 17
8. IMPOSTAZIONI..........................................................................................................24
9. PRIMA DI UTILIZZARE L'ELETTRODOMESTICO....................................................25
10. UTILIZZO QUOTIDIANO - SOLO LAVAGGIO......................................................25
11. UTILIZZO QUOTIDIANO - LAVAGGIO E ASCIUGATURA.................................. 30
12. UTILIZZO QUOTIDIANO - ASCIUGATURA.......................................................... 32
13. LANUGINE NEGLI INDUMENTI............................................................................ 33
14. CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI...................................................................... 33
15. PULIZIA E CURA...................................................................................................... 35
16. RISOLUZIONE DEI PROBLEMI...............................................................................40
17. VALORI DI CONSUMO........................................................................................... 44
18. DATI TECNICI..........................................................................................................45
19. ACCESSORI............................................................................................................. 46
20. GARANZIA............................................................................................................... 46
PER RISULTATI PERFETTI
Grazie per aver scelto di acquistare questo prodotto AEG. Lo abbiamo creato per
fornirvi prestazioni impeccabili per molti anni, grazie a tecnologie innovative che
vi semplificheranno la vita - funzioni che non troverete sulle normali
apparecchiature. Vi invitiamo a dedicare qualche minuto alla lettura del presente
manuale, per conoscere come trarre il massimo vantaggio dall'utilizzo della vostra
apparecchiatura.
Visitate il nostro sito web per:
Ricevere consigli d'uso, scaricare i nostri opuscoli, eliminare eventuali
anomalie, ottenere informazioni sull'assistenza:
www.aeg.com/webselfservice
Registrare il vostro prodotto e ricevere un servizio migliore:
www.registeraeg.com
Acquistare accessori, materiali di consumo e ricambi originali per la vostra
apparecchiatura:
www.aeg.com/shop
SERVIZIO CLIENTI E MANUTENZIONE
Consigliamo sempre l’impiego di ricambi originali.
Quando si contatta il Centro di Assistenza autorizzato, accertarsi di disporre dei
seguenti dati: Modello, numero dell'apparecchio (PNC), numero di serie.
Le informazioni si trovano sulla targhetta di identificazione.
Avvertenza/Attenzione - Importanti Informazioni per la sicurezza
Informazioni e suggerimenti generali
ITALIANO
3
Informazioni sull'ambiente
Con riserva di modifiche.
1.
INFORMAZIONI DI SICUREZZA
Leggere attentamente le istruzioni fornite prima di
installare e utilizzare l'apparecchiatura. I produttori non
sono responsabili di eventuali lesioni o danni derivanti
da un'installazione o un uso scorretti. Conservare
sempre le istruzioni in un luogo sicuro e accessibile per
poterle consultare in futuro.
1.1 Sicurezza dei bambini e delle persone
vulnerabili
AVVERTENZA!
Rischio di soffocamento, lesioni o invalidità
permanente.
•
•
•
•
•
•
•
Questa apparecchiatura può essere usata da bambini
a partire dagli 8 anni e da adulti con limitate capacità
fisiche, sensoriali o mentali o con scarsa esperienza o
conoscenza sull'uso dell'apparecchiatura, solamente
se sorvegliati o se istruiti relativamente all'uso
dell'apparecchiatura e se hanno compreso i rischi
coinvolti.
I bambini di età compresa fra i 3 e gli 8 anni e le
persone con disabilità diffuse e complesse vanno
tenuti lontani dall'apparecchiatura a meno che non vi
sia una supervisione continua.
Tenere lontani dall'apparecchiatura i bambini al di
sotto dei 3 anni se non costantemente supervisionati.
Non consentire ai bambini di giocare con
l'apparecchiatura.
Tenere gli imballaggi lontano dai bambini e smaltirli in
modo adeguato.
Tenere i detersivi al di fuori della portata dei bambini.
Tenere i bambini e gli animali domestici lontano
dall'apparecchiatura quando l'oblò è aperto.
4
www.aeg.com
•
•
Se l'apparecchiatura ha un dispositivo di sicurezza per
i bambini sarà opportuno attivarlo.
I bambini non devono eseguire interventi di pulizia e
manutenzione sull'apparecchiatura senza essere
supervisionati.
1.2 Avvertenze di sicurezza generali
•
•
•
•
•
•
•
•
Non modificare le specifiche tecniche
dell'apparecchiatura.
Questa apparecchiatura è destinata ad un uso
domestico e applicazioni simili, quali:
– cucine di negozi, uffici e altri ambienti di lavoro;
– clienti di hotel, motel, bed and breakfast e altri
ambienti residenziali;
– aree per uso comune in condomini o lavanderie a
gettoni.
L'apparecchiatura deve essere installata come
prodotto indipendente o sotto al piano di lavoro della
cucina, spazio permettendo.
Non installare l'apparecchiatura dietro ad una porta
bloccabile, una porta scorrevole o con cerniera sul
lato opposto, dove la porta dell'apparecchiatura non
si potrebbe aprire completamente.
Inserire la spina di alimentazione nella presa solo al
termine del processo di installazione. Verificare che la
spina di alimentazione rimanga accessibile dopo
l’installazione.
Le aperture di ventilazione alla base non devono
essere coperte da un tappeto, da una moquette o da
eventuali rivestimenti per pavimenti.
AVVERTENZA: L'apparecchiatura non deve essere
alimentata tramite dispositivi esterni, ad esempio
timer, o collegata a un circuito regolarmente acceso e
spento da un'azienda.
Assicurare la buona ventilazione nell'ambiente in cui è
installata l'apparecchiatura per evitare la circolazione
di gas indesiderati nella stanza provenienti da
ITALIANO
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
5
apparecchiature che bruciano gas o altri combustibili,
comprese fiamme libere.
L'aria non deve essere scaricata in un canale utilizzato
per i fumi di scarico di apparecchiature a gas o altri
combustibili.
La pressione di funzionamento dell'acqua nel punto di
ingresso dal collegamento esterno deve essere
compresa fra 0.5 bar (0.05 MPa) e 8 bar (0.8 MPa).
Non superare il volume di carico massimo di 8 kg
(consultare il capitolo “Tabella dei programmi”).
L'apparecchiatura deve essere collegata alla presa
dell'acqua servendosi dei nuovi set di tubi forniti in
dotazione o ancora dei nuovi set di tubi forniti dal
Centro Assistenza Autorizzato.
I tubi usati non devono essere riutilizzati.
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve
essere sostituito dal produttore, da un tecnico
autorizzato o da una persona qualificata per evitare
situazioni di pericolo.
Eliminare possibili pilucchi o altra sporcizia derivante
dall'imballaggio accumulatisi attorno
all'apparecchiatura.
I capi con macchie di olio vegetale o minerale,
acetone, alcol, benzina, cherosene, smacchiatori,
trementina, cere e prodotti per rimuovere la cera
devono essere lavati in acqua calda con abbondante
detersivo prima di essere introdotti nella lavasciuga.
Non usare l'apparecchiatura se gli indumenti sono
stati sporcati con prodotti chimici industriali.
Non eseguire l'asciugatura di capi non lavati con la
lavasciuga.
Oggetti di gommapiuma (schiuma di lattice), cuffie da
bagno, tessuti impermeabili, articoli in gomma e
indumenti o cuscini con imbottitura in gommapiuma
non devono essere asciugati nella lavasciuga.
Ammorbidenti o prodotti simili devono essere
utilizzati come specificato nelle istruzioni del
produttore.
6
www.aeg.com
•
•
•
•
•
•
Togliere tutti gli oggetti dagli indumenti, oggetti che
potrebbero causare lo scoppio di incendi quali ad
esempio accendini o fiammiferi.
Non arrestare mai la lavasciuga prima del termine del
ciclo di asciugatura. Nel caso sia assolutamente
necessario, rimuovere velocemente i capi e stenderli
per disperdere il calore residuo.
La parte finale del ciclo della lavasciuga avviene senza
calore (ciclo di raffreddamento) al fine di garantire che
gli indumenti raggiungano una temperatura che non
causa danni agli stessi.
Non usare acqua spray ad alta pressione né vapore
per pulire l'apparecchio.
Pulire l'apparecchiatura con un panno inumidito.
Utilizzare solo detergenti neutri. Non usare prodotti
abrasivi, spugnette abrasive, solventi od oggetti
metallici.
Prima di eseguire qualunque intervento di
manutenzione, spegnere l'apparecchiatura ed estrarre
la spina dalla presa.
2. ISTRUZIONI DI SICUREZZA
2.1 Installazione
L'installazione deve essere
conforme alle normative
nazionali pertinenti.
• Attenersi alle istruzioni fornite insieme
all'apparecchiatura.
• Non installare o utilizzare
l'apparecchiatura in ambienti in cui la
temperatura è al di sotto di 0°C o
all'aperto.
• In fase di spostamento, tenere
sempre l'apparecchiatura verticale.
• Accertarsi che l'aria circoli
liberamente tra l'apparecchiatura e il
pavimento.
• Togliere tutto l'imballaggio e i bulloni
per il trasporto.
• L'area di pavimento dove sarà
installata l'apparecchiatura deve
essere piana, stabile, resistente al
calore e pulita.
• Tenere i bulloni di transito in un luogo
sicuro. Se l'apparecchiatura va
spostata in futuro dovranno essere
nuovamente fissati per evitare che il
cesto causi danni interni.
• Prestare sempre attenzione in fase di
spostamento dell'apparecchiatura,
dato che è pesante. Usare sempre i
guanti di sicurezza e le calzature
adeguate.
• Non installare o utilizzare
l'apparecchiatura se è danneggiata.
• Non installare l'apparecchiatura in
condizioni in cui non è possibile aprire
completamente la porta
dell'apparecchiatura stessa.
• Regolare i piedini per disporre dello
spazio necessario tra
l'apparecchiatura e il pavimento.
• Una volta posizionata
l'apparecchiatura, verificare che sia in
piano utilizzando una livella. Se
ITALIANO
l'apparecchiatura non è in piano,
regolare i piedini di conseguenza.
2.2 Collegamento elettrico
AVVERTENZA!
Rischio di incendio e scossa
elettrica.
• L'apparecchiatura deve disporre di
una messa a terra.
• Utilizzare sempre una presa elettrica
con contatto di protezione
correttamente installata.
• Non utilizzare prese multiple e
prolunghe.
• Non tirare il cavo di alimentazione per
scollegare l’apparecchiatura. Tirare
sempre dalla spina.
• Non toccare il cavo di alimentazione o
la spina di alimentazione con la mani
bagnate.
• Questa apparecchiatura è conforme
alle direttive CEE.
2.3 Collegamento dell’acqua
• Non danneggiare i tubi dell'acqua.
• Prima di eseguire il collegamento a
tubi nuovi, tubi non usati a lungo,
dove sono stati eseguiti interventi di
riparazione o sono stati inseriti nuovi
dispositivi (misuratori dell'acqua,
ecc.), lasciar scorrere l'acqua fino a
che non sarà trasparente e limpida.
• Verificare che non vi siano perdite
visibili durante e dopo il primo uso
dell'apparecchiatura.
2.4 Utilizzo
AVVERTENZA!
Vi è il rischio di lesioni,
scosse elettriche, incendi,
ustioni o danni
all'apparecchiatura.
• Non appoggiare o tenere liquidi o
materiali infiammabili, né oggetti
facilmente incendiabili
sull'apparecchiatura, al suo interno o
nelle immediate vicinanze.
• Non toccare la porta in vetro mentre
un programma è in funzione. Il vetro
può surriscaldarsi.
7
• Non asciugare capi danneggiati
(lacerati, rovinati) che contengono
imbottiture.
• Se il bucato è stato lavato con un
prodotto smacchiante, eseguire un
ciclo di risciacquo aggiuntivo prima di
avviare un ciclo di asciugatura.
• Verificare che tutti gli oggetti metallici
vengano tolti dal bucato.
• Asciugare esclusivamente tessuti
idonei all'asciugatura nella lavasciuga.
Seguire le istruzioni di lavaggio
riportate sull'etichetta dei singoli capi.
• Gli oggetti in plastica non resistono al
calore.
– Se viene usata una sfera per
detersivo, toglierla prima di
avviare un programma di
asciugatura.
– Non utilizzare la sfera per il
detersivo se viene impostato un
programma non-stop.
AVVERTENZA!
Vi è il rischio di ferirsi o
danneggiare
l'apparecchiatura.
• Non sedersi o salire sull'oblò aperto.
• Non introdurre nell'apparecchiatura
capi gocciolanti.
2.5 Assistenza tecnica
• Per riparare l'apparecchiatura
contattare un Centro di Assistenza
Autorizzato.
• Utilizzare esclusivamente ricambi
originali.
2.6 Smaltimento
• Staccare la spina dall'alimentazione
elettrica e idrica.
• Tagliare il cavo elettrico
dell'apparecchiatura e smaltirlo.
• Togliere il blocco porta per evitare
che bambini o animali restino
intrappolati nel cestello.
• Smaltire l'apparecchiatura in
conformità coi requisiti locali per lo
smaltimento di componenti elettrici
ed elettronici (WEEE).
8
www.aeg.com
3. INSTALLAZIONE
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
3.1 Disimballo
1. Togliere la pellicola esterna. Se
necessario, servirsi di un taglierino.
5. Togliere la protezione di polistirolo
dal fondo. Rimettere
l'apparecchiatura in posizione
verticale.
2. Togliere la parte superiore del
cartone e i materiali di imballaggio in
polistirene.
1
2
6. . Staccare il cavo di alimentazione e il
tubo di scarico dagli appositi
supporti.
3. Apire l'oblò. Togliere tutti gli
indumenti dal cesto.
4. Appoggiare l'elemento frontale in
polistirolo sul pavimento, sotto
all'apparecchiatura. Appoggiare con
attenzione l'apparecchiatura sul lato
posteriore.
Si può vedere dell'acqua
fuoriuscire dal tubo di
scarico. Ciò è dovuto al
fatto che la lavatrice è
stata testata in fabbrica.
7. Togliere i tre bulloni di trasporto ed
estrarre i distanziatori in plastica.
ITALIANO
9
AVVERTENZA!
Non mettere cartone, legno
o materiali equivalenti sotto i
piedini dell'apparecchiatura
per regolarne il livello.
Tubo di carico
8. Mettere nei fori i cappucci in plastica
contenuti nel sacchetto del manuale
utente.
ATTENZIONE!
Verificare che non vi siano
danni ai tubi flessibili e che
non vi siano perdite dai
raccordi. Non usare una
prolunga se il tubo di carico
dell'acqua è troppo corto.
Contattare il Centro di
Assistenza per sostituire il
tubo di carico dell'acqua.
1. Collegare il tubo di ingresso
dell'acqua sulla parte posteriore
dell'apparecchiatura.
Consigliamo di conservare
l'imballaggio e i bulloni per
il trasporto per quando si
trasporta l'apparecchiatura.
45º
20º
3.2 Informazioni per
l'installazione
Posizionamento e livellamento
Regolare l'apparecchiatura in modo
adeguato per evitare le vibrazioni, il
rumore e il movimento
dell'apparecchiatura stessa mentre è in
funzione.
1. Installare l'apparecchiatura su un
pavimento piano e solido.
L'apparecchiatura deve essere in piano
ed appoggiata in modo stabile.
Verificare che l'apparecchiatura non sia a
contatto con la parete o con altre unità e
che vi sia ricircolo d'aria sotto
all'apparecchiatura stessa.
2. Allentare o stringere i piedini per
regolare il livello. Tutti i piedini devono
saldamente essere appoggiati a terra.
2. Posizionarlo a sinistra o destra, a
seconda della posizione del rubinetto.
Assicurarsi che il tubo di carico non sia in
posizione verticale.
3. Ove necessario, allentare il dado ad
anello per sistemarlo nella posizione
corretta.
4. Collegare il tubo di carico dell'acqua a
un rubinetto dell'acqua fredda con
filettatura 3/4".
Scarico dell'acqua
Il tubo di scarico dovrebbe trovarsi a
un'altezza non inferiore a 60 cm e non
superiore a 100 cm.
10
www.aeg.com
È possibile prolungare il
tubo di scarico fino a un
massimo di 400 cm.
Contattare il Centro
Assistenza autorizzato per
l'altro tubo di scarico e la
prolunga.
Sarà possibile collegare il tubo di scarico
in diversi modi:
1. Fare una forma a U col tubo di scarico
e avvolgerlo intorno alla guida del tubo
in plastica.
4. A un tubo verticale dotato di foro di
ventilazione - Inserire il tubo di scarico
direttamente in una conduttura di
scarico. Fare riferimento all'immagine.
2. All'estremità del secchiaio - Serrare la
guida al rubinetto dell'acqua o a parete.
L'estremità del tubo di
scarico deve essere sempre
ventilata, perciò il diametro
interno del condotto di
scarico (min. 38 mm = min.
1,5”) deve essere più grande
del diametro esterno del
tubo di scarico.
Verificare che la guida in
plastica non si muova
quando l'apparecchiatura
scarica e verificare anche
che il tubo di scarico non sia
immerso in acqua. Ci
potrebbe essere un ritorno
di acqua sporca
nell'apparecchiatura.
5. Senza la guida del tubo flessibile in
plastica, verso il sifone di un lavandino Fissare il tubo al sifone, e serrarlo con
una pinza. Fare riferimento all'immagine.
3. Se l'estremità del tubo di scarico è
questa (vedere il disegno), è possibile
inserirla direttamente nel tubo fisso.
Accertarsi che il tubo di scarico formi una
curva per evitare che particelle passino
dal lavandino all'apparecchiatura.
ITALIANO
6. Posizionare il tubo direttamente in una
conduttura di scarico incassata nel muro
del locale e serrare con un fermo.
1
ø16
2
W011
Collegare il tubo di scarico al sifone e
serrarlo con una pinza. Accertarsi che il
tubo di scarico formi una curva per
evitare che particelle passino dal
lavandino all'apparecchiatura.
4. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
4.1 Panoramica dell'apparecchiatura
1
2
8
3
9
10
4
5
11 12
6
7
1
2
3
4
5
6
7
11
Piano di lavoro
Erogatore del detersivo
Pannello comandi
Maniglia dell'oblò
Targhetta dei dati
Filtro della pompa di scarico
Per mettere in piano
l'elettrodomestico
8
9
10
11
12
Tubo flessibile di scarico
Collegamento tubo di ingresso
Cavo di alimentazione
Bulloni per il trasporto
Supporto tubo
12
www.aeg.com
5. PANNELLO DEI COMANDI
5.1 Descrizione del pannello dei comandi
2
1
3
4
5
Baumwolle
NonStop 1h/1kg
90°
Denim
Baumwolle Eco
60°
Outdoor
Pflegeleicht
Sportwäsche
Feinwäsche
30°
Anti-Allergie
Maschinenreinigung
Wolle
20°
Spülen
40°
Dampf
Mode
Schleudern/Abpumpen
12
Le opzioni permanenti sono
impostate tenendo premuto
il relativo pulsante per
almeno 3 secondi.
8
7
6
Risciacquo
9 Centrifuga tasto
10 Temperatura tasto
11 tasto Modalità:
• Modalità - Lavaggio
4 Asciugatura a tempo tasto
• Modalità - Asciugatura
5 Avvio/Pausa tasto
12 On/Off pulsante
6 Partenza Ritardata tasto
bambini
9
8 Prelavaggio toccare il tasto
l'opzione permanente Extra
1 Selettore dei programmi
2 Visualizza
3 Auto Asciugatura tasto
7 Time Manager toccare il tasto
l'opzione permanente Blocco
11 10
e
e
ITALIANO
13
5.2 Display
Spia Oblò bloccato.
La spia digitale può mostrare:
• Durata del programma (ad esempio
di asciugatura)
• Tempo di ritardo (ad esempio
• fine del Ciclo (
).
).
• Codice di avvertenza (ad esempio:
• Spia errore (
, fase di lavaggio e/o
).
).
Spia Time Manager.
Spia Extra Risciacquo.
Area Centrifuga:
Spia della velocità di centrifuga
Spia No Centrifuga finale. La fase di centrifuga è spenta.
Spia Stop acqua in vasca.
Dopo il rilevamento del ProSense System Lampeggia quando il carico del bucato supera il carico massimo dichiarato per il programma selezionato. Rimandiamo al paragrafo "Rilevamento del carico
ProSense System".
Indicatore Auto Asciugatura:
Pronto stiro
Asciutto armadio
Extra asciutto
Spia Sicurezza bambino.
Asciugatura a tempo e l'indicatore di programma Non-Stop.
14
www.aeg.com
5.3 Badge multi-lingue
L'apparecchiatura è provvista di badge
adesivi in diverse lingue.
Puuvilla
UltraWash
Puuvilla
Denim
Sarà possibile incollare il badge
desiderato al selettore del programma.
Synteettiset
Outdoor
Hienopesu
Villa
Pika 14 min.
Silkki
Koneen puhdistus
Huuhtelu
us
Tyhjennys/Linko
Anti-Allergy
6. SELETTORE E TASTI
6.1 Introduzione
Le opzioni/funzioni non sono
disponibili con tutti i
programmi di lavaggio.
Controllare la compatibilità
fra opzioni/funzioni e i
programmi di lavaggio nella
"Tabella dei programmi".
Un’opzione/funzione può
escludere l’altra, in questo
caso l’apparecchiatura non
consente di impostare le
opzioni/funzioni
incompatibili.
6.2 On/Off
Premere questo tasto per alcuni secondi
sarà possibile attivare o disattivare
l'apparecchiatura. Quando
l'apparecchiatura viene accesa o spenta,
si sentono due suoni diversi.
Quando la funzione Stand-by disattiva
automaticamente l'apparecchiatura
dopo alcuni minuti per ridurre il consumo
energetico, potrebbe essere necessario
attivare nuovamente l'apparecchiatura.
Per ulteriori dettagli rimandiamo al
paragrafo Stand-by nel capitolo Utilizzo
quotidiano.
6.3 Modalità
Grazie a questo tasto un ciclo può
eseguire:
• Solo lavaggio: La spia
è accesa
(modalità predefinita).
• Spia di lavaggio e asciugatura: le
spie
e
si accendono.
• Solo asciugatura: la spia
è accesa.
6.4 Temperatura
Quando viene selezionato un
programma di lavaggio,
l’apparecchiatura propone
automaticamente una temperatura
predefinita.
Toccare questo tasto per modificare la
temperatura dell'acqua.
L'indicatore della temperatura impostata
si accende.
La spia
corrisponde all'acqua fredda.
6.5 Centrifuga
Quando viene impostato un programma,
l'apparecchiatura seleziona in modo
automatico la velocità di centrifuga
massima consentita eccetto il
programma Denim. Questa opzione
consente di ridurre la velocità di
centrifuga predefinita.
Toccare ripetutamente questo tasto per:
• Ridurre la velocità di centrifuga. Il
display mostra solo le velocità di
centrifuga disponibili per il
programma impostato.
• Opzioni centrifuga aggiuntive
.
Esclusione centrifuga
Impostare questa opzione per
disattivare tutte le fasi di centrifuga.
L'apparecchiatura esegue solo la fase
di scarico del programma di lavaggio
selezionato. Impostare questa
opzione per tessuti molto delicati. La
fase di risciacquo utilizza più acqua
per alcuni programmi di lavaggio
ITALIANO
L'indicatore
è sul display. La porta
resta bloccata e il cesto ruota
regolarmente per ridurre la
formazione di pieghe. Prima di aprire
la porta si deve scaricare l'acqua.
Premendo il tasto Avvio/Pausa
l'apparecchiatura esegue la fase di
centrifuga e poi scarica l'acqua.
L'apparecchiatura svuota
l'acqua automaticamente
dopo circa 18 ore.
6.6 Prelavaggio
Questa opzione consente di aggiungere
una fase di prelavaggio ad un
programma di lavaggio.
L'indicatore corrispondente sopra al
touch si illumina.
• Usare questa funzione per
aggiungere una fase di pre-lavaggio a
30°C prima di quella di lavaggio.
Questa opzione è consigliata per
bucato molto sporco, in particolare se
contiene sabbia, polvere, fango e
altre componenti solide.
Queste opzioni possono
aumentare la durata del
programma.
6.7 Extra Risciacquo
Permanente
dopo aver modificato/resettato il
programma.
Questa opzione aumenta la
durata del programma.
6.8 Time Manager
Con questa opzione sarà possibile
ridurre la durata del programma a
seconda delle dimensioni del carico e
del livello di sporcizia.
Quando si imposta un programma di
lavaggio, il display mostra la durata
predefinita e
Premere il pulsante Time Manager
per ridurre la durata del programma a
seconda delle proprie esigenze. Il display
mostra la nuova durata del programma e
il numero di trattini diminuisce di
conseguenza:
adatto per un carico completo di
indumenti con livello di sporcizia
normale.
un ciclo rapido per un carico
completo di indumenti con livello
normale di sporcizia.
ciclo molto rapido per un carico
inferiore leggermente sporco (ad
esempio: si consiglia al massimo un
mezzo carico).
il ciclo più rapido per rinfrescare
quantitativi ridotti di bucato.
Il Time Manager è disponibile solo coi
programmi della tabella.
spia
Cotoni
Con questa opzione è possibile fare
sempre un risciacquo extra quando viene
impostato un nuovo programma.
Per attivare/disattivare questa opzione,
trattini.
Sintetici
.
Cotoni Eco
• Attivare l'opzione No cent. finale
La centrifuga finale non viene
eseguita. Si esclude lo scarico
dell'acqua dell'ultimo risciacquo in
modo da non sgualcire i tessuti. Il
programma di lavaggio finisce con
l’acqua nel cesto.
15
■
■
■
per 3 secondi fino a che l'indicatore
non compare/sparisce sul display.
■
■
■
Quando è attivata, l'apparecchiatura
passa in modalità predefinita a questa
opzione dopo essere stata spenta o
■
■
■
tenere premuto il tasto Prelavaggio
1)
www.aeg.com
Ogni volta che si preme questo tasto, il
tempo aumenta di 5 minuti.
Cotoni Eco
Sintetici
spia
Cotoni
16
■
■
■
■
■
■
6.11 Auto Asciugatura
1) Durata predefinita per tutti i programmi.
Time Manager con i programmi a
vapore
Quando viene impostato un programma
a vapore, questo tasto consente di
scegliere tre livelli di vapore e la durata
del programma viene ridotta di
conseguenza:
•
: massimo.
•
: medio.
•
: minimo.
Non è possibile impostare il
tempo per ciascun tipo di
tessuto.
6.9 Sicurezza bambino
Questa opzione consente di evitare che i
bambini possano giocare con il pannello
dei comandi.
Per attivare/disattivare questa opzione,
tenere premuto il tasto Time Manager
fino a che l'indicatore
non
compare/sparisce sul display.
Quando è attivata, l'apparecchiatura
passa in modalità predefinita a questa
opzione dopo essere stata spenta o
dopo aver modificato/resettato il
programma. Se viene premuto qualsiasi
pulsante, la spia
lampeggia a indicare
che i pulsanti sono disattivati.
6.10 Asciugatura a tempo
Premere questo tasto per impostare il
tempo ideale per i capi da asciugare
(rimandiamo alla tabella "Asciugatura a
tempo"). Il display visualizza il valore
impostato.
Premere questo tasto per impostare uno
dei livelli automatici di asciugatura
proposti dall'apparecchiatura.
Sul display si accende l'indicatore
asciugatura pertinente:
•
Pronto stiro: biancheria da stirare.
•
Asciutto armadio: biancheria da
riporre.
•
Extra asciutto: biancheria da
asciugare completamente.
Non è possibile
impostare tutti i livelli
automatici per ciascun
tipo di tessuto.
6.12 Partenza Ritardata
Con questa opzione sarà possibile
ritardare l’avvio di un programma in un
orario più comodo.
Premere ripetutamente il tasto per
impostare il ritardo necessario. Il tempo
aumenta a intervalli di 1 ora fino a 20 ore.
L'indicatore corrispondente sopra al
touch si illumina.
Il display mostra il tempo di ritardo
selezionato. Dopo aver premuto il
pulsante Avvio/Pausa
,
l’apparecchiatura inizia il conto alla
rovescia e la porta è bloccata.
6.13 Avvio/Pausa
Premere il tasto Avvio/Pausa
per
avviare, mettere in pausa
l'apparecchiatura o interrompere un
programma in funzione.
ITALIANO
17
7. PROGRAMMI
7.1 Tabella dei programmi
Programma
Temperatura predefinita
Intervallo di temperatura
Velocità di Carico
centrifuga massidi riferimo
mento
Gamma
velocità
centrifuga
Descrizione programma
(Tipo di carico e grado di sporco)
1600 giri/
minuto
(1600- 400
giri/min)
8 kg
Cotone bianco e cotone colorato. Livello di
sporco normale, elevato e leggero.
1600 giri/
minuto
(1600- 400
giri/min)
8 kg
Cotone bianco e colorato. Sporco normale. Il
consumo di energia si riduce e la durata del
programma di lavaggio viene allungata, garantendo buoni risultati di lavaggio.
1200 giri/
minuto
(1200- 400
giri/min)
3 kg
Sintetici
40 °C
60 °C - A freddo
Capi in tessuti sintetici o misti. Sporco normale.
1200 giri/
minuto
(1200- 400
giri/min)
3 kg
Delicati
30 °C
40 °C - A freddo
Tessuti delicati quali ad esempio acrilici, viscosa e tessuti misti che richiedono un lavaggio più delicato. Sporco normale.
Lana
40 °C
40 °C - A freddo
1200 giri/ 1.5 kg
minuto
(1200- 400
giri/min)
Cotoni
40 °C
90 °C - A freddo
Cotoni Eco1)
40 °C
60 °C - 40 °C
Lana lavabile a macchina, a mano e altri tessuti con simbolo "lavaggio a mano".2).
18
www.aeg.com
Programma
Temperatura predefinita
Intervallo di temperatura
Velocità di Carico
centrifuga massidi riferimo
mento
Gamma
velocità
centrifuga
1 kg
Vapore
Descrizione programma
(Tipo di carico e grado di sporco)
Programma vapore per capi in cotone e sintetici. Il vapore può essere usato per asciugare3), lavati o indossati dopo il bucato. Questo
programma riduce le pieghe e gli odori4) e rilassa le fibre. Al termine del programma, togliere rapidamente la biancheria dal cesto.
Dopo un programma vapore, stirare diventa
molto facile. Non usare detersivi. Se necessario, togliere le macchie lavando o usando
smacchiatori. I programmi vapore non eseguono cicli di igienizzazione. Non impostare il
programma Vapore per questo tipo di capi:
• Articoli non adatti per un lavaggio in asciugatrice.
• Tutti i capi che hanno parti in plastica, metallo, legno o simile.
-
1600 giri/
minuto
(1600- 400
giri/min)
8 kg
Centrifuga/Scarico
Tutti i tessuti, eccetto quelli in lana e i capi
delicati. Per centrifugare la biancheria e scaricare l'acqua nel cesto.
1600 giri/
minuto
(1600- 400
giri/min)
8 kg
Spülen
Tutti i tessuti, eccetto lana e tessuti molto
delicati. Programma per risciacquare e centrifugare il bucato. La velocità di centrifuga predefinita è quella usata per i programmi per il
cotone. Ridurre la velocità di centrifuga in base al tipo di biancheria. Ove necessario, impostare l’opzione Extra risciacquo per aggiungere ulteriori risciacqui. Con una bassa velocità
di centrifuga l'apparecchiatura effettua risciacqui delicati ed una centrifuga breve.
ITALIANO
Programma
Temperatura predefinita
Intervallo di temperatura
Pulizia Macchina
60 °C
Velocità di Carico
centrifuga massidi riferimo
mento
Gamma
velocità
centrifuga
1200 giri/
minuto
(1200- 400
giri/min)
-
19
Descrizione programma
(Tipo di carico e grado di sporco)
Ciclo di manutenzione per pulire e rinfrescare
il cesto e rimuovere i residui che potrebbero
produrre odori. Per ottenere i migliori risultati,
utilizzare questo ciclo una volta al mese. Prima
di eseguire questo ciclo, togliere tutti gli indumenti dal cesto. Nel cassetto del detersivo per
la fase di lavaggio, portare l'inserto dello
scomparto in posizione verticale. Versare un
bicchiere di candeggiante al cloro o di detersivo per lavabiancheria nello scomparto per la
fase di lavaggio. NON utilizzare entrambi.
Dopo la pulizia del cesto, eseguire un ciclo di risciacquo con
il cesto vuoto e nessun detersivo per eliminare eventuali residui di candeggiante.
Qualora venga impostato questo programma
con Modalità - Asciugatura, l'apparecchiatura
esegue un'azione anti-lanugine. Rimandiamo
al capitolo "Lanugine nei tessuti".
Anti-allergie
60 °C
Capi sportivi
30 °C
40 °C - A freddo
1600 giri/
minuto
(1600- 400
giri/min)
8 kg
Capi in cotone bianco. Questo programma rimuove i micro-organismi grazie a una fase di
lavaggio con la temperatura mantenuta al di
sopra dei 60°C per diversi minuti. Ciò consente di aiutare in fase di rimozione di germi, batteri, micro-organismi e particelle. Un'ulteriore
fase di risciacquo garantisce una corretta rimozione dei residui di detersivo e delle particelle
di polline/allergeni. In questo modo il lavaggio
è più efficace.
1200 giri/
minuto
(1200- 400
giri/min)
3 kg
Capi sportivi in tessuti sintetici. Questo programma è stato pensato per lavare in modo
delicato indumenti sportivi ed è anche adatto
per abbigliamento da palestra, ciclismo, jogging e articoli simili.
20
www.aeg.com
Programma
Temperatura predefinita
Intervallo di temperatura
Outdoor
30 °C
40 °C - A freddo
Velocità di Carico
centrifuga massidi riferimo
mento
Gamma
velocità
centrifuga
1200 giri/
minuto
(1200- 400
giri/min)
2 kg
Descrizione programma
(Tipo di carico e grado di sporco)
Non usare ammorbidente e fare in modo che non vi siano residui di ammorbidente nel cassetto del detersivo.
Asciugatura per indumenti per l'aria aperta,
tecnici, sportivi, in pile, giacche impermeabili e traspiranti, giacca aderente dotata di
interno rimovibile o rivestimento isolante interno.
Eseguendo un lavaggio e un
programma di asciugatura
combinati, la fase di asciugatura serve anche per ripristinare
l'idro-repellenza del tessuto.
Verificare che l'etichetta per la
cura dell'indumento ne consenta l'asciugatura in asciugatrice.
1200 giri/
minuto
(1200- 400
giri/min)
3 kg
Denim
30 °C
40 °C - A freddo
Programma speciale per gli indumenti in
Denim con una fase di lavaggio delicata per
ridurre gli sbiadimenti e i segni del lavaggio. Per una miglior cura degli indumenti consigliamo un carico ridotto.
1200 giri/
minuto
(1200- 400
giri/min)
1 kg
NonStop 1h 1kg
30 °C
40 °C - 30 °C
Tessuti misti (capi in cotone e sintetici).
Completare il programma breve per lavare e
asciugare carichi fino a un massimo di 1 kg in
una sola volta. Dura solo 1 ora.
Resettare la posizione. Il display visualizza solo trattini.
1) Programma a risparmio energetico per cotone. Questo programma a 60 °C con carico di 8 kg è il
programma di riferimento per i dati contenuti nell'etichetta relativa al consumo energetico secondo la
direttiva 96/60/EC. Impostare il programma per avere dei buoni risultati di lavaggio e ridurre il consumo
di energia. Il tempo del programma di lavaggio viene prolungato.
2) Durante questo ciclo il tamburo ruota delicatamente per garantire un lavaggio delicato. Può sembrare
che il tamburo non ruoti o non ruoti correttamente. Non si tratta di un'anomalia di funzionamento.
3) Se si imposta un programma Vapore con bucato asciutto, al termine del ciclo la biancheria può essere
umida. Appendere gli indumenti per circa 10 minuti.
4) Il programma Vapore non rimuove gli odori particolarmente intensi
ITALIANO
21
Partenza Ritardata
Cotoni
■
■
■
■
■
■
Cotoni Eco
■
■
■
■
■
■
■
Sintetici
■
■
■
■
■
■
■
Delicati
■
■
■
Lana
■
■
■
Prelavaggio
■
Centrifuga
Time Manager
Programma
Esclusione centrifuga
Compatibilità opzioni programma
■
■
■
Freshscent
Centrifuga/Scarico
Spülen
Pulizia Macchina
Anti-allergie
Capi sportivi
Outdoor
Denim
■
■
■
■
■1)
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
■
Partenza Ritardata
Time Manager
Prelavaggio
Programma
Esclusione centrifuga
www.aeg.com
Centrifuga
22
■
NonStop 1h 1kg
1) Impostando l'opzione Esclusione centrifuga, l'apparecchiatura esegue solo lo scarico dell'acqua.
7.2 Woolmark Apparel Care Blu
• Il ciclo di lavaggio lana di questa
apparecchiatura è stato testato ed
approvato dalla Woolmark Company
per lavare indumenti di lana con
etichetta riportante la dicitura
“lavaggio a mano” a patto che i
prodotti vengano lavati seguendo le
istruzioni riportate sulle relative
etichette e i tessuti indicati dal
produttore della lavabiancheria.
M1664
• Il ciclo lana di questa apparecchiatura
è stato testato e approvato dalla
Woolmark Company. Il ciclo è adatto
ad asciugare indumenti in lana con
etichetta "lavaggio a mano", purché
gli indumenti siano lavati in un ciclo di
lavaggio a mano approvato da
Woolmark e asciugati in asciugatrice
secondo le istruzioni date dal
produttore. M1664
Nel Regno Unito, Eire, Hong Kong e
India, il simbolo Woolmark è un marchio
di certificazione.
7.3 Asciugatura automatica
Livello asciugatura
1)
Asciutto extra
Per capi in spugna
Tipo di tessuto
rid.
Cotoni e biancheria per la
casa
(accappatoi, asciugamani,
ecc.)
fino a 4 kg
Indumenti in denim
fino a 3 kg
ITALIANO
Livello asciugatura
1)
Asciutto armadio2)
Per gli articoli da conservare
Tipo di tessuto
rid.
Cotoni e biancheria per la
casa
(accappatoi, asciugamani,
ecc.)
fino a 4 kg
23
Tessuti sintetici e misti
fino a 3 kg
(felpe, camicette, biancheria,
strofinacci e biancheria da
letto)
Tessuti delicati
fino a 2 kg
(acrilici, viscosa e tessuti misti
delicati)
Capi in lana
(felpe in lana)
fino a 1 kg
Indumenti sportivi da ester- fino a 2 kg
ni
(indumenti da esterno, indumenti tecnici e sportivi, giacche impermeabili e traspiranti, giacche aderenti)
3)
Asciutto stiro
Consigliato per la stiratura
Indumenti in denim
fino a 3 kg
Capi sportivi
fino a 3 kg
Cotoni e biancheria per la
casa
(lenzuola, tovaglie, camicie,
ecc.)
fino a 4 kg
1) Selezionabile anche nel programma Cotoni Eco e Anti-allergie (ove disponibile).
2) Suggerimenti per l'istituto di prova Lo svolgimento del test, conformemente ad EN 50229, deve essere effettuato con un PRIMO carico per l'asciugatura della capacità massima dichiarata (composizione
carico conformemente a EN61121) impostando il programma ASCIUTTO ARMADIO AUTOMATICO per
Cotoni Eco. Il SECONDO carico per l'asciugatura con il carico residuo, deve essere testato impostando il
programma ASCIUTTO ARMADIO AUTOMATICO per Cotoni Eco.
3) Selezionabile anche nel programma Anti-allergie (ove disponibile).
24
www.aeg.com
7.4 Asciugatura a tempo
Livello asciuga- Tipo di tessuto
tura
Asciutto extra
Per capi in spugna
Asciutto armadio
Per gli articoli
da conservare
Asciutto stiro
Consigliato per
la stiratura
Carico
(kg)
Cotoni e biancheria per la casa
(accappatoi, asciugamani, ecc.)
Veloci- Durata consità di
gliata (in micentri- nuti)
fuga
(giri/
min.)
4
1600
180 - 200
2
1600
90 - 110
1
1600
60 - 70
Indumenti in denim
3
1200
155
Cotoni e biancheria per la casa
(accappatoi, asciugamani, ecc.)
4
1600
170 - 190
2
1600
80 - 100
1
1600
50 - 60
Tessuti sintetici e misti
(felpe, camicette, biancheria, strofinacci e biancheria da letto)
3
1200
130 - 145
1
1200
45 - 55
Capi delicati
(acrilici, viscosa e tessuti misti delicati)
2
1200
150
Lana
(felpe in lana)
1
1200
170 - 190
Indumenti sportivi da esterni
(indumenti da esterno, indumenti tecnici e sportivi, giacche impermeabili e
traspiranti, giacche aderenti)
2
1200
160
Indumenti in denim
3
1200
145
Capi sportivi
3
1200
140
Cotoni e biancheria per la casa
(lenzuola, tovaglie, camicie, ecc.)
4
1600
100 - 120
2
1600
60 - 80
1
1600
40 - 50
8. IMPOSTAZIONI
8.1 Segnali acustici
Questa apparecchiatura ha vari segnali
acustici, che funzionano quando:
• Viene attivata l'apparecchiatura
(breve suono speciale).
• Viene disattivata l'apparecchiatura
(breve suono speciale).
• Si toccano i tasti (suono clic).
• Viene effettuata una selezione non
valida (3 suoni brevi).
• Il programma è completato (sequenza
di suoni per circa 2 minuti).
• L'apparecchiatura ha un'anomalia di
funzionamento (sequenza di brevi
suoni per circa 5 minuti).
ITALIANO
Per attivare/disattivare i segnali acustici
quando il programma è
completato, premere
contemporaneamente
e
per
circa 2 secondi. Il display visualizza On o
Off.
25
Se si disattivano i segnali
acustici, gli stessi
continueranno a funzionare
in caso di malfunzionamento
dell'apparecchiatura.
9. PRIMA DI UTILIZZARE L'ELETTRODOMESTICO
1. Verificare che l'alimentazione
elettrica sia disponibile e che il
rubinetto dell'acqua sia aperto.
2. Versare 2 litri di acqua nello
scomparto del detersivo
.
contrassegnato da
Questa azione attiva il sistema di scarico.
3. Versare un po' di detersivo nello
scomparto contrassegnato da
4. Impostare e avviare un programma
per il cotone alla massima
temperatura senza carico all'interno
del cesto.
In questo modo si rimuoveranno
eventuali residui di lavorazione dal cesto
e dalla vasca.
.
10. UTILIZZO QUOTIDIANO - SOLO LAVAGGIO
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
10.1 Attivazione
dell'apparecchiatura
1. Collegare la spina alla presa.
2. Aprire il rubinetto dell’acqua.
3. Premere il tasto On/Off
per alcuni
secondi per attivare
l’apparecchiatura.
Si sente un breve segnale acustico.
10.2 Caricare la biancheria
1. Aprire l'porta dell'apparecchiatura.
2. Svuotare le tasche e distendere gli
indumenti prima di metterli
nell'apparecchiatura.
3. Mettere la biancheria nel cesto, un
capo per volta.
Non introdurre troppa biancheria nel
cesto.
4. Chiudere saldamente l'oblò.
ATTENZIONE!
Verificare che non resti
bucato impigliato fra la
guarnizione e l'oblò per
evitare il rischio di perdite di
acqua e danni al bucato.
Lavando le macchie più
oleose si potrebbero
danneggiare le parti in
gomma della lavatrice.
26
www.aeg.com
10.3 Aggiunta di detersivi e
additivi
10.4 Controllare la posizione
dell'inserto detersivo
1. Estrarre il cassetto del detersivo fino
all'arresto.
- Scomparto per il detersivo di prelavaggio, ammollo o l'additivo anti-macchia.
- Scomparto del detersivo per il lavaggio.
2. Abbassare la leva per estrarre il
contenitore.
3. Per utilizzare il detersivo in polvere,
ruotare l'inserto verso l'alto.
4. Per utilizzare il detersivo liquido,
ruotare l'inserto verso il basso.
- Scomparto per l'ammorbidente e altri trattamenti liquidi (ammorbidente, amido).
- Livello massimo degli additivi liquidi.
- Inserto per detersivo liquido o in
polvere.
Attenersi sempre alle
istruzioni presenti sulla
confezione dei detersivi;
consigliamo tuttavia di non
superare il livello massimo
indicato (
). Questa
quantità garantirà
comunque risultati di
lavaggio ottimali.
Dopo un ciclo di lavaggio,
ove necessario, rimuovere
gli eventuali residui di
detersivo dal cassetto del
detersivo.
Con l'inserto in posizione
ABBASSATA:
• Non utilizzare detersivi in gel o
densi.
• Non superare il dosaggio di
detersivo liquido indicato
sull'inserto.
• Non impostare la fase di
prelavaggio.
• Non impostare la funzione
partenza ritardata.
5. Dosare il detersivo e
l'ammorbidente.
6. Chiudere accuratamente il cassetto
del detersivo.
ITALIANO
27
La pompa di scarico
funziona brevemente prima
che l'apparecchiatura si
riempia di acqua.
10.7 Avvio del programma con
partenza ritardata
1. Toccare ripetutamente il tasto
Accertarsi che l'inserto non venga
bloccato quando si chiude il cassetto.
10.5 Impostazione di un
programma
1. Ruotare il selettore del programma
per selezionare il programma di
lavaggio desiderato.
La spia del tasto Modalità - Lavaggio si
illumina.
La spia del pulsante Avvio/Pausa
lampeggia.
Il display mostra una durata programma
indicativa e il carico massimo.
2. Per modificare la temperatura e/o la
velocità di centrifuga, premere i
relativi tasti.
3. Qualora lo si desideri, impostare una
o più opzioni toccando i relativi tasti.
Le spie relative si illuminano sul
display e le informazioni fornite
variano di conseguenza.
Se una selezione non è
possibile viene emesso un
segnale acustico e sul
display compare
.
10.6 Avvio di un programma
Premere il pulsante Avvio/Pausa
per
avviare il programma. Non è possibile
avviare il programma quando la spia del
pulsante è spenta e non lampeggia (ad
esempio la porta è aperta).
La spia corrispondente smette di
lampeggiare e rimane accesa.
Il programma si avvia, la porta si blocca.
Il display mostra la spia
.
finché il
Partenza Ritardata
display non mostra il ritardo
desiderato. La spia corrispondente si
accende.
. La
2. Premere il tasto Avvio/Pausa
porta dell'apparecchiatura si blocca
e inizia il conto alla rovescia della
partenza ritardata. Il display mostra la
spia
.
Appena è completato il conto alla
rovescia, il programma si avvia
automaticamente.
Annullamento della partenza
ritardata dopo l'inizio del
conto alla rovescia
Per annullare la partenza ritardata:
1. Premere il tasto Avvio/Pausa
per
mettere in pausa l'apparecchiatura.
La spia corrispondente lampeggia.
2. Toccare ripetutamente il tasto
Partenza Ritardata
fino a quando
il display mostra .
3. Premere nuovamente il tasto Avvio/
Pausa
per avviare
immediatamente il programma.
Modifica della partenza
ritardata dopo l'inizio del
conto alla rovescia
Per modificare la partenza ritardata:
1. Premere il tasto Avvio/Pausa
per
mettere in pausa l'apparecchiatura.
La spia corrispondente lampeggia.
2. Toccare ripetutamente il tasto
Partenza Ritardata
finché il
display non mostra il ritardo
desiderato.
28
www.aeg.com
3. Premere nuovamente il tasto Avvio/
Pausa
per avviare il nuovo conto
alla rovescia.
10.8 Rilevamento del carico
ProSense System
La durata del programma
nel display si riferisce a un
carico medio/alto.
Dopo aver premuto il tasto Avvio/Pausa
, il ProSense System avvia il
rilevamento del carico del bucato:
1. L'apparecchiatura rileva il carico nei
primi 30 secondi. Durante questa
fase le barre Time Manager
sotto alle cifre del tempo
riproducono una semplice
animazione e il cestello ruota per un
po' di tempo.
2. La durata del programma verrà
regolata di conseguenza, e potrebbe
aumentare o diminuire. Dopo altri 30
secondi, inizia il riempimento
dell'acqua.
Al termine del rilevamento del carico, in
caso di sovraccarico del cesto,
l'indicatore
lampeggia sul display:
In questo caso, per 30 secondi, sarà
possibile mettere in pausa
l'apparecchiatura e togliere gli indumenti
in eccesso.
Dopo aver tolto gli indumenti in eccesso,
toccare il tasto Avvio/Pausa
per
avviare nuovamente il programma. La
fase ProSense può essere ripetuta fino a
tre volte (cfr. punto 1).
Importante! Qualora il quantitativo di
bucato non venga ridotto, il programma
di lavaggio inizia comunque, a
prescindere dal sovraccarico. In questo
caso non sarà possibile garantire risultati
di lavaggio ottimali.
Circa 20 minuti dopo l'avvio
del programma, la durata
del programma potrebbe
essere nuovamente
modificata a seconda della
capacità di assorbimento
dell'acqua dei tessuti.
Il rilevamento ProSense
viene eseguito solo con
programmi di lavaggio
completi e se la durata del
programma non è stata
ridotta col pulsante Time
Manager.
10.9 Interruzione di un
programma e modifica delle
opzioni
Quando il programma è in funzione sarà
possibile modificare solo alcune opzioni:
1. Premere il tasto Avvio/Pausa
.
La spia corrispondente lampeggia.
2. Modifica delle opzioni. Le
informazioni fornite nel display
variano di conseguenza.
3. Toccare nuovamente il tasto Avvio/
.
Pausa
Il programma di lavaggio prosegue.
10.10 Annullamento di un
programma in corso
1. Premere il tasto On/Off
per
annullare il programma e per
spegnere l'apparecchiatura.
2. Premere nuovamente il tasto On/Off
per accendere l'apparecchiatura.
ITALIANO
emessi dei segnali acustici. Il display
Se il ProSense System si è
concluso e il riempimento
dell'acqua è già iniziato,
inizia il nuovo programma
senza ripetere il ProSense
System. L'acqua e il
detersivo non vengono
scaricati per evitare sprechi.
Il display mostra la durata
massima del programma,
aggiornandola 20 minuti
dopo l'inizio del nuovo
programma.
visualizza
La spia del tasto Avvio/Pausa
spegne.
La porta si sblocca e la spia
spegne.
C'è anche un modo alternativo per
eseguire l'annullamento:
1. Ruotare la manopola di selezione fino
alla posizione "Reset" .
2. Attendere 1 secondo. Il display
.
visualizza
A questo punto è possibile impostare un
nuovo programma di lavaggio.
10.11 Apertura della porta Aggiunta di indumenti
Se la temperatura e il livello
dell'acqua nel cesto sono
troppo elevati e/o il cesto
sta ancora girando, non si
dovrebbe aprire la porta.
Durante lo svolgimento del programma
o della partenza ritardata la porta è
bloccata. Il display mostra la spia
.
1. Premere il tasto Avvio/Pausa
.
Nel display la spia della porta bloccata si
spegne.
2. Aprire l'porta dell'apparecchiatura.
Ove necessario, aggiungere o
rimuovere gli articoli. Chiudere
l’porta e sfiorare il tasto Avvio/Pausa
.
Il programma o la partenza ritardata
prosegue.
10.12 Termine del programma
Appena il programma è completato,
l'apparecchiatura si ferma
automaticamente. Se attivi, vengono
29
si
si
1. Premere il tasto On/Off
per
spegnere l'apparecchiatura.
Dopo cinque minuti dalla fine del
programma, la funzione di risparmio
energetico spegne automaticamente
l'apparecchiatura.
Quando si accende
nuovamente
l'apparecchiatura, il display
mostra la fine del
programma precedente.
Ruotare il selettore dei
programmi per impostare un
nuovo ciclo.
2. Togliere la biancheria
dall'apparecchiatura.
3. Assicurarsi che il cesto sia vuoto.
4. Tenere la porta e il cassetto del
detergente leggermente aperto al
fine di evitare la formazione di muffa
e cattivi odori.
10.13 Scarico dell'acqua alla
fine del ciclo
Qualora sia stato scelto un programma o
un'opzione che non svuota l'acqua
dell'ultimo risciacquo, il programma è
completato, ma:
• L'area tempo mostra
e il
display mostra la porta bloccata
.
• La spia del tasto Avvio/Pausa
inizia a lampeggiare.
• Il cesto ruota ancora a intervalli
regolari in modo da non sgualcire i
tessuti.
• La porta resta bloccata.
• Prima di aprire la porta si deve
scaricare l'acqua:
1. Ove necessario, premere il tasto
per ridurre la velocità
Centrifuga
di centrifuga proposta
dall'apparecchiatura.
30
www.aeg.com
2. Premere il tasto Avvio/Pausa
:
l'apparecchiatura scarica l'acqua ed
esegue la centrifuga.
Premere il tasto On/Off
per
accendere nuovamente
l'apparecchiatura.
• Dopo 5 minuti dal termine del
programma di lavaggio.
La spia dell'opzione Antipiega
scompare.
Impostando l'opzione
,
Esclusione centrifuga
l'apparecchiatura esegue
solo lo scarico dell'acqua.
3. Al termine del programma, una volta
spenta la spia di porta bloccata
è possibile aprirlo.
4. Premere il tasto On/Off
secondi per disattivare
l’apparecchiatura.
,
per alcuni
10.14 Funzione Stand-by
La funzione Stand-by disattiva
automaticamente l'apparecchiatura per
ridurre il consumo di energia quando:
• Non viene usata l'apparecchiatura per
5 minuti quando non c'è nessun
programma in funzione.
per
Premere il tasto On/Off
attivare nuovamente
l’apparecchiatura.
Il display mostra il tempo dell'ultimo
programma impostato.
Ruotare il selettore dei programmi
per impostare un nuovo ciclo.
Se il selettore viene ruotato fino alla
posizione "Reset" , l'apparecchiatura
si spegne automaticamente dopo 30
secondi.
Se si imposta un programma
o un'opzione che termina
con l'acqua nel cesto, la
funzione Stand-by non
disattiva l'apparecchiatura
per ricordarvi di scaricare
l'acqua.
11. UTILIZZO QUOTIDIANO - LAVAGGIO E
ASCIUGATURA
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
Questa apparecchiatura è
una lavasciuga automatica.
11.1 Programma completo
lava&asciuga
Programma o programmi
automatici Non-Stop
A seconda del modello,
l'apparecchiatura potrebbe essere
dotata di uno o più programmiNonStop,
programmi di lavaggio & asciugatura
automatici dove non è necessario
impostare il Modalità - Asciugatura.
Procedere come segue:
1. Dopo aver caricato il bucato e il
detersivo, premere il pulsante
On/Off
per alcuni secondi per
attivare l'apparecchiatura.
2. Impostare il programma NonStop
servendosi del selettore programmi.
3. Premere il pulsante Avvio/Pausa
per avviare il programma.
Programmi di lavaggio &
asciugatura non automatici
In alcuni programmi di lavaggio è
possibile combinare Modalità - Lavaggio
e Modalità - Asciugatura per l'esecuzione
di un programma completo di lavaggio
& asciugatura.
Procedere come segue:
1. Premere il tasto On/Off
secondi per attivare
l'apparecchiatura.
per alcuni
ITALIANO
2. Caricare la biancheria un capo alla
volta.
3. Versare il detersivo e gli additivi negli
scomparti adeguati.
4. Ruotare il selettore dei programmi
sul programma di lavaggio.
L'apparecchiatura esegue in
modalità predefinita solo il lavaggio
e la spia del tasto Modalità Lavaggio
è accesa. Il display
mostra la temperatura predefinita e
la centrifuga. Se necessario,
modificarle in base alla biancheria.
5. Impostare le opzioni desiderate, se
sono disponibili.
6. Premere una volta il tasto Modalità
per attivare anche la funzione di
asciugatura. Le due spie dei tasti
Modalità - Lavaggio
Asciugatura
spia
e Modalità -
sono accese. Una
viene visualizzata sul display.
11.2 Lavaggio e Asciugatura Livelli automatici
1. Premere ripetutamente il tasto Auto
Asciugatura
finché il display non
mostra il livello di asciugatura
desiderato. Le spie corrispondenti
nel display si illuminano di
conseguenza:
a.
Pronto stiro: per capi in
cotone;
b.
Asciutto armadio: per cotone
e capi sintetici;
Extra asciutto: per capi in
cotone.
Il tempo sul display è uguale alla
durata del ciclo di lavaggio e di
asciugatura, calcolati sulla base delle
dimensioni di un carico predefinite.
c.
Per buoni risultati di
asciugatura utilizzando
meno energia e in breve
tempo, l'apparecchiatura
non permette di impostare
una velocità di centrifuga
troppo bassa per i capi da
lavare e asciugare.
31
per
2. Premere il tasto Avvio/Pausa
avviare il programma. Inizia la stima
ProSense.
Sul display si accende la spia di oblò
bloccato
.
Sul display compare anche il tempo
residuo del programma.
11.3 Lavaggio e asciugatura a
tempo
1. Toccare il pulsante Asciugatura a
ripetutamente per
tempo
impostare il valore tempo desiderato
(cfr. la tabella "Asciugatura a tempo"
nel capitolo "Programmi").
L'indicatore del livello di asciugatura
si spegne e l'indicatore
si
accende.
Ogni volta che si tocca questo tasto, il
valore del tempo aumenta di 5 minuti. Il
display mostra il nuovo valore temporale
impostato.
2. Premere il pulsante Avvio/Pausa
per avviare il programma. Inizia la
stima ProSense.
Sul display si accende la spia di oblò
bloccato
.
Sul display compare anche il tempo
residuo del programma.
11.4 Al termine del
programma di asciugatura
• L'apparecchiatura si ferma
automaticamente.
• Se attivi, vengono emessi dei segnali
acustici.
• Sul display
si accende.
• La spia del tasto Avvio/Pausa
si
spegne. La spia di porta bloccata
si spegne e la porta si sblocca.
• Premere il tasto On/Off button
alcuni secondi per disattivare
l'apparecchiatura.
Dopo alcuni minuti dalla
fine del programma, la
funzione di risparmio
energetico spegne
automaticamente
l'apparecchiatura.
per
32
www.aeg.com
1. Togliere la biancheria
dall'apparecchiatura.
2. Assicurarsi che il cesto sia vuoto.
Dopo la fase di asciugatura,
pulire il cesto, la guarnizione
e l'interno della porta con
uno straccio bagnato.
12. UTILIZZO QUOTIDIANO - ASCIUGATURA
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
Questa apparecchiatura è
una lavasciuga automatica.
12.1 Preparazione
all'asciugatura
1. Premere il tasto On/Off per alcuni
secondi per attivare
l'apparecchiatura.
2. Caricare la biancheria un capo alla
volta.
3. Ruotare il selettore dei programmi
sul programma adatto per asciugare i
capi. L'apparecchiatura esegue in
modalità predefinita solo il lavaggio
e la spia del tasto Modalità Lavaggio è accesa.
4. Toccare due volte il pulsante
Modalità per eseguire solo
l'asciugatura. La spia del tasto
Modalità - Asciugatura
si illumina
e la spia del tasto Modalità Lavaggio
si spegne.
Quando si asciuga una
grande quantità di capi, per
ottenere buoni risultati di
asciugatura, assicurarsi che
la biancheria non sia
arrotolata, ma sia
uniformemente distribuita
nel cesto.
12.2 Asciugatura - Livelli
automatici
1. Premere ripetutamente il tasto Auto
finché il display non
Asciugatura
mostra il livello di asciugatura
desiderato. Le spie corrispondenti
nel display si illuminano di
conseguenza:
a.
Pronto stiro: per capi in
cotone;
b.
Asciutto armadio: per cotone
e capi sintetici;
c.
Extra asciutto: per capi in
cotone.
Il display indica la durata del
programma di asciugatura.
2. Premere il pulsante Avvio/Pausa
per avviare il programma.
Sul display si accende la spia di porta
bloccata
.
Sul display compare anche il tempo
residuo del programma.
12.3 Tempo di asciugatura
1. Toccare il pulsante Asciugatura a
ripetutamente per
tempo
impostare il valore tempo desiderato
(cfr. la tabella "Asciugatura a tempo"
nel capitolo "Programmi").
L'indicatore del livello di asciugatura
si spegne e l'indicatore
si
accende.
Ogni volta che si tocca questo tasto, il
valore del tempo aumenta di 5 minuti. Il
display mostra il nuovo valore temporale
impostato.
per
2. Premere il tasto Avvio/Pausa
avviare il programma.
Sul display si accende la spia di porta
bloccata
.
Sul display compare anche il tempo
residuo del programma.
12.4 Al termine del
programma di asciugatura
• L'apparecchiatura si ferma
automaticamente.
• Se attivi, vengono emessi dei segnali
acustici.
ITALIANO
• Sul display
si accende.
• La spia del tasto Avvio/Pausa
si
1. Togliere la biancheria
dall'apparecchiatura.
2. Assicurarsi che il cesto sia vuoto.
spegne. La spia di porta bloccata
si spegne e la porta si sblocca.
• Premere il tasto On/Off button
alcuni secondi per disattivare
l'apparecchiatura.
33
Dopo la fase di asciugatura,
pulire il cesto, la guarnizione
e l'interno della porta con
uno straccio bagnato.
per
Dopo alcuni minuti dalla
fine del programma, la
funzione di risparmio
energetico spegne
automaticamente
l'apparecchiatura.
13. LANUGINE NEGLI INDUMENTI
Durante la fase di lavaggio e/o di
asciugatura, alcuni tipi di tessuto,
(spugna, lana, felpe), potrebbero
rilasciare della lanugine.
La lanugine rilasciata potrebbe attaccarsi
sui tessuti nel ciclo successivo.
Questo inconveniente peggiora con i
tessuti tecnici.
Per evitare il deposito di lanugine sulla
biancheria, consigliamo di:
• Non lavare i tessuti scuri dopo aver
lavato e asciugato quelli colorati
(asciugamano, lana e felpa) e
viceversa.
• Asciugare all'aria questi tipi di tessuto
dopo il primo lavaggio, quando sono
ancora nuovi.
• Per pulire il filtro di scarico.
• Dopo la fase di asciugatura, pulire
accuratamente il cesto vuoto, la
guarnizione e la porta con uno
straccio bagnato.
Per rimuovere la lanugine all'interno
del cesto, impostare un programma
speciale:
• Vuotare il cesto.
• Pulire il cesto vuoto, la guarnizione e
la porta con uno straccio bagnato.
• Impostare il programma Pulizia
Macchina e Modalità - Asciugatura
insieme per attivare l'azione antilanugine.
• Premere il pulsante Avvio/Pausa
per avviare il programma.
Se l'apparecchiatura viene
utilizzata di frequente,
avviare regolarmente il
programma di pulizia.
14. CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
14.1 Il carico di biancheria
• Suddividere la biancheria in: bianchi,
colorati, sintetici, delicati e lana.
• Attenersi alle istruzioni di lavaggio
indicate nelle etichette dei capi.
• Non lavare insieme capi bianchi e
colorati.
• Alcuni capi colorati possono scolorire
al primo lavaggio. Consigliamo di
lavarli separatamente le prime due-tre
volte.
• Abbottonare le federe e chiudere
cerniere, ganci e bottoni. Chiudere le
cinture.
• Rivoltare i tessuti multi-strato, i capi in
lana e quelli con immagini stampate.
• Pre-trattare le macchie ostinate.
• Lavare le macchie difficili con un
detersivo apposito.
34
www.aeg.com
• Prestare attenzione alle tende.
Togliere i ganci e sistemare le tende
in una retina o federa.
• Non lavare capi senza orlo o
strappati.
• Utilizzare una retina per lavare piccoli
capi e/o capi delicati (ad es. reggiseni
con ferretto, cinture, calze, ecc.).
• Un carico molto ridotto può causare
problemi di equilibrio durante la fase
di centrifuga, il che può portare a
vibrazioni eccessive. Qualora ciò si
verifichi:
a. interrompere il programma e
aprire l'oblò (rimandiamo al
capitolo "Uso quotidiano);
b. ridistribuire manualmente il
carico in modo che i capi siano
disposti in modo uniforme
all'interno della vasca;
c. premere il tasto Avvio/Pausa. La
fase di centrifuga continua.
• Evitare di lavare indumenti con peli di
animali o indumenti di bassa qualità
che rilasciano molta lanugine, dato
che ciò potrebbe bloccare il circuito
di scarico e richiedere l'intervento del
Servizio di assistenza.
• Svuotare le tasche e distendere gli
indumenti.
14.2 Macchie ostinate
Per alcune macchie, acqua e detersivo
non è sufficiente.
Consigliamo di pre-trattare tali macchie
prima di mettere i capi
nell'apparecchiatura.
Sono disponibili degli smacchiatori
speciali. Usare uno smacchiatore
speciale adatto al tipo di macchia e
tessuto.
14.3 Detersivi e altri
trattamenti
• Usare esclusivamente detersivi e altri
additivi adatti ai lavaggi in
lavabiancheria:
– detersivi in polvere per tutti i tipi
di tessuto, esclusi i delicati.
Optare per i detersivi in polvere
che contengono candeggina per i
bianchi e per l'igienizzazione del
bucato
– detersivo liquido, preferibilmente
per programmi di lavaggio a
bassa temperatura (60 °C max.),
per tutti i tipi di tessuto o speciali
per la lana.
• Non mischiare tipi diversi di detersivi.
• Per motivi ecologici, non usare una
quantità di detersivo superiore a
quella consigliata.
• Attenersi alle istruzioni sulla
confezione dei detersivi o di altri
prodotti senza superare il livello
massimo indicato (
).
• Usare i detersivi consigliati per il tipo
e il colore di tessuto, la temperatura
del programma e il livello di sporco.
14.4 Consigli ecologici
• Impostare un programma senza la
fase di prelavaggio per lavare la
biancheria normalmente sporca.
• Avviare un programma di lavaggio
con il carico massimo di biancheria
consentito.
• Qualora le macchie vengano pretrattate, sarà possibile usare un
prodotto per rimuovere le macchie
quando viene impostato un
programma a basse temperature.
• Per usare la quantità corretta di
detersivo, verificare la durezza
dell’acqua dell'impianto domestico.
Fare riferimento a "Durezza
dell'acqua".
14.5 Durezza acqua
Se la durezza dell'acqua locale è alta o
moderata, consigliamo di usare un
decalcificatore dell’acqua per
lavabiancheria. Nelle zone in cui l'acqua
è dolce non è necessario usare un
decalcificatore dell’acqua.
ITALIANO
Per scoprire il livello di durezza
dell'acqua locale contattare l’ente
erogatore locale.
Utilizzare la quantità corretta di
decalcificatore. Attenersi alle istruzioni
riportate sulle confezioni del prodotto.
14.6 Preparazione del ciclo di
asciugatura
• Aprire il rubinetto dell’acqua.
• Controllare che il tubo di scarico sia
collegato correttamente. Per
maggiori informazioni fare riferimento
al capitolo sull'installazione.
• Per conoscere il massimo carico di
biancheria ammesso per i programmi
di asciugatura, fare riferimento alla
tabella dei programmi di asciugatura.
14.7 Capi non idonei per
l'asciugatura a macchina
Non impostare un programma di
asciugatura per i seguenti capi:
• Tende sintetiche.
• Indumenti con parti in metallo.
• Calze di nylon.
• Trapunte.
• Copriletto.
• Piumoni.
• Giacche a vento.
• Sacchi a pelo.
• Tessuti con residui di lacche per
capelli, solventi per unghie o simili.
• Capi imbottiti di gommapiuma o
materiali simili.
14.8 Etichette dei capi
Quando si asciuga la biancheria, seguire
le indicazioni del produttore riportate
sulle etichette:
•
= Il capo può essere asciugato
nell'asciugabiancheria
•
= Il ciclo di asciugatura è ad alta
temperatura
35
•
= Il ciclo di asciugatura è a
temperatura ridotta
•
= Il capo non può essere asciugato
nell'asciugabiancheria.
14.9 Durata del ciclo di
asciugatura
Il tempo di asciugatura può variare in
base ai seguenti fattori:
• velocità di centrifuga finale
• livello di asciugatura
• tipo di tessuto
• peso del carico
14.10 Asciugatura aggiuntiva
Se al termine del programma di
asciugatura la biancheria è ancora
umida, selezionare un ulteriore ciclo di
asciugatura breve.
AVVERTENZA!
Per evitare la formazione
di pieghe e il
restringimento non
asciugare il bucato troppo
a lungo.
14.11 Suggerimenti generali
Fare riferimento alla tabella "Programmi
di asciugatura" per i tempi di asciugatura
medi.
L'esperienza aiuterà a fare il bucato in
modo migliore. Si consiglia di prendere
nota dei cicli già eseguiti.
Per evitare l'elettricità statica al termine
del ciclo di asciugatura:
1. Aggiungere un ammorbidente nel
ciclo di lavaggio.
2. Utilizzare un ammorbidente speciale
per asciugabiancheria.
Al termine del programma di
asciugatura, togliere subito il bucato.
15. PULIZIA E CURA
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
15.1 Pulizia esterna
Pulire l'apparecchiatura esclusivamente
con acqua tiepida saponata. Asciugare
perfettamente tutte le superfici.
36
www.aeg.com
ATTENZIONE!
Non utilizzare alcol, solventi
o prodotti chimici.
ATTENZIONE!
Non pulire le superfici
metalliche con detergenti a
base di cloro.
lanugine che cadono dai vestiti di essere
scaricate congiuntmente all'acqua, in
modo tale che il cliente non debba
accedere a quest'area per eseguire
interventi di normale manutenzione o
pulizia.
15.2 Decalcificazione
Se la durezza dell'acqua
locale è alta o moderata,
consigliamo di usare un
decalcificatore dell’acqua
per lavabiancheria.
Esaminare a intervalli regolari il cesto al
fine di controllare la presenza di calcare.
I detersivi normalmente disponibili in
commercio contengono già addolcitori,
ma consigliamo di eseguire di tanto in
tanto un ciclo col cesto vuoto e un
prodotto disincrostante.
Attenersi sempre alle
istruzioni riportate sulle
confezioni dei prodotti.
15.3 Lavaggio di
manutenzione
L’uso ripetuto e prolungato di
programmi a bassa temperatura può
causare depositi di detersivi, residui di
lanugine, crescita batterica all'interno del
cesto e della vasca. Ciò potrebbe
generare cattivi odori e muffa. Per
eliminare questi depositi e pulire la parte
interna dell'apparecchiatura, eseguire a
intervalli regolari lavaggi di
manutenzione (almeno una volta al
mese):
Rimandiamo al capitolo
dedicato alla Pulizia del
cesto.
15.4 Guarnizione della porta
con doppio elemento di blocco
dell'estremità
Questa apparecchiatura è stata
progettata con un sistema di scarico
auto-pulente, che consente alle fibre di
Controllare regolarmente la guarnizione
e rimuovere tutti gli oggetti presenti
nella parte interna. Monete, bottoni e
altri oggetti di piccole dimensioni
dimenticati nelle tasche dei vestititi
vengono depositati - durante il ciclo di
lavaggio - nella porta con doppio
elemento di blocco dell'estremità nella
guarnizione del foro della porta, dove
potranno poi essere comodamente
recuperati al termine del ciclo.
15.5 Pulizia del cesto
Controllare regolarmente il cesto per
evitare depositi indesiderati.
Nel cestello si possono formare depositi
di ruggine dovuti a corpi estranei o a
tracce di ferro presenti nell'acqua
Pulire il cesto con prodotti adatti
all’acciaio inossidabile.
Attenersi sempre alle
istruzioni riportate sulle
confezioni dei prodotti.
Per la pulizia del cesto, non
utilizzare prodotti anticalcare
acidi, prodotti abrasivi
contenenti cloro o pagliette
abrasive.
Per una pulizia completa:
1. Togliere tutta la biancheria dal cesto.
2. Avvia il programma Pulizia Macchina
. Per ulteriori dettagli rimandiamo
alla tabella dei programmi di
lavaggio.
ITALIANO
3. Aggiungere una piccola quantità di
detersivo in polvere nel cesto vuoto
per risciacquare tutti i residui rimasti.
37
pulire l'incasso.
15.6 Pulizia del cassetto del
detersivo
Al fine di evitare possibili depositi di
detersivo secco, oppure ostruzioni di
ammorbidente e/o formazione di muffa
nel cassetto del detersivo, consigliamo di
eseguire di tanto in tanto la procedura di
pulizia:
1. Aprire il cassetto. Premere il blocco
verso il basso, come indicato
nell'immagine, quindi estrarlo.
4. Inserire il cassetto del detersivo nei
binari della guida, quindi chiuderlo.
Avviare il programma di risciacquo
senza indumenti all'interno del cesto.
1
2
2. Togliere la parte superiore della
vaschetta degli additivi per
contribuire alla pulizia, quindi
risciaquarla sotto all'acqua calda per
eliminare eventuali tracce di
detersivo accumulato. Dopo la
pulizia, ricollocare la parte superiore
in posizione.
15.7 Pulizia della pompa di
scarico
AVVERTENZA!
Scollegare la spina dalla
presa di corrente.
Controllare a intervalli
regolari il filtro della pompa
di scarico e verificare che sia
pulito.
3. Verificare che tutti i residui di
detersivo vengano rimossi dalla parte
superiore e inferiore dell'incasso.
Servirsi di una spazzola piccola per
Pulire la pompa di scarico se:
• L'apparecchiatura non scarica l'acqua.
• Il cesto non gira.
• L’apparecchiatura emette un rumore
anomalo a causa del blocco della
pompa di scarico.
• Sul display compare il codice di
allarme
.
38
www.aeg.com
AVVERTENZA!
• Non togliere il filtro
durante il funzionamento
dell'apparecchiatura.
• Non pulire la pompa se
l'acqua presente
nell'apparecchiatura è
calda. Attendere che
l'acqua si raffreddi.
Procedere come segue per effettuare
la pulizia della pompa:
1. Aprire il coperchio della pompa.
2
5. Quando la ciotola è piena di acqua,
capovolgere il filtro e svuotare il
contenitore.
6. Ripetere i passaggi 4 e 5 fino a che
l'acqua non smette di fuoriuscire.
7. Ruotare il filtro in senso antiorario
per estrarlo.
1
2. Collocare una ciotola adatta sotto
all'accesso della pompa di scarico
per raccogliere l'acqua che fuoriesce.
3. Aprire lo scivolo verso il basso.
Tenere sempre a portata di mano
uno straccio per asciugare l'acqua
che potrebbe fuoriuscire quando si
toglie il filtro.
1
2
8. Se necessario, togliere la lanugine e
gli oggetti dall'incasso del filtro.
9. Assicurarsi che il girante della pompa
possa ruotare. Se non ruota,
contattare il Centro di Assistenza
Autorizzato.
4. Ruotare il filtro di 180 gradi in senso
anti-orario per aprirlo, senza
rimuoverlo. Lasciare che l'acqua
fuoriesca.
10. Pulire il filtro sotto al rubinetto
dell'acqua.
ITALIANO
39
12. Chiudere il coperchio della pompa.
2
1
11. Ricollocare il filtro nelle guide
speciali ruotandolo in senso orario.
Accertarsi di chiudere correttamente
il filtro per evitare perdite.
2
1
Quando si scarica l’acqua utilizzando la
procedura di scarico di emergenza, è
necessario attivare di nuovo il sistema di
scarico:
a. Versare 2 litri d’acqua nello
scomparto del lavaggio
principale del contenitore del
detersivo.
b. Avviare il programma per
scaricare l’acqua.
15.8 Pulizia del tubo di carico e del filtro della valvola
1
2
3
45°
20°
40
www.aeg.com
15.9 Scarico di emergenza
Qualora il dispositivo non scarichi acqua,
eseguire la stessa procedura descritta
nel paragrafo "Pulizia della pompa di
scarico". Se necessario, pulire la pompa.
Quando si scarica l’acqua utilizzando la
procedura di scarico di emergenza, è
necessario attivare di nuovo il sistema di
scarico:
1. Versare 2 litri d’acqua nello
scomparto del lavaggio principale
del contenitore del detersivo.
2. Avviare il programma per scaricare
l’acqua.
carico dell'acqua e dalla pompa di
scarico.
1. Scollegare la spina dalla presa di
corrente.
2. Chiudere il rubinetto dell'acqua.
3. Sistemare le due estremità del tubo
di carico in un contenitore e lasciare
che l'acqua fluisca fuori dal tubo.
4. Svuotare la pompa di scarico. Fare
riferimento alla procedura per lo
scarico di emergenza.
5. Quando la pompa di scarico è vuota,
rimontare il tubo di carico.
15.10 Precauzioni antigelo
Se si installa l’apparecchiatura in un
luogo in cui la temperatura può
raggiungere valori intorno agli 0°C
oppure scendere al di sotto di 0°C,
togliere l'acqua residua dal tubo di
AVVERTENZA!
Accertarsi che la
temperatura sia superiore a
0°C prima di utilizzare
nuovamente
l'apparecchiatura.
Il produttore declina ogni
responsabilità per danni
causati da basse
temperature.
16. RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
AVVERTENZA!
Fare riferimento ai capitoli
sulla sicurezza.
16.1 Introduzione
L'apparecchiatura non si avvia o si blocca durante il funzionamento.
Cercare dapprima di risolvere il problema (fare riferimento alla tabella). Nel caso in cui
il problema persista, contattare il Centro di Assistenza Autorizzato.
AVVERTENZA!
Scollegare la spina dalla presa di corrente prima di eseguire qualsiasi
controllo.
In caso di problemi di entità maggiore, i segnali acustici si mettono in funzione,
sul display compare un codice di allarme e il tasto Avvio/Pausa
lampeggiare continuamente:
•
potrebbe
- La tensione è instabile. Attendere che si stabilizzi.
•
- Nessuna comunicazione tra gli elementi elettronici dell'apparecchiatura.
Spegnerla e riaccenderla. Il programma non si è concluso correttamente o
l'apparecchiatura si è fermata troppo presto. In caso di ricomparsa del codice
allarme, contattare il Centro di Assistenza Autorizzato.
•
- L'apparecchiatura non carica l'acqua in modo appropriato. Dopo il
controllo corretto, avviare nuovamente l'apparecchiatura premendo il tasto Avvio/
Pausa
e l'apparecchiatura prova a riprendere il ciclo. Qualora l'errore persista il
codice allarme compare nuovamente.
ITALIANO
•
•
41
- L'apparecchiatura non scarica l'acqua.
- La porta dell'apparecchiatura è aperta o non è chiusa correttamente.
Controllare la porta!
Se l’apparecchiatura è stata caricata eccessivamente, estrarre alcuni
capi dal cesto e/o tenere chiusa la porta toccando il tasto Avvio/Pausa
fino a che la spia
sottostante).
non smette di lampeggiare (vedi figura
16.2 Possibili guasti
Problema
Possibile soluzione
• Verificare che la spina sia collegata alla presa elettrica.
• Controllare che la porta dell'apparecchiatura sia chiusa.
• Assicurarsi che il fusibile all'interno del quadro elettrico non
sia danneggiato.
Il programma non si avvia.
L'apparecchiatura non
carica l'acqua in modo
appropriato.
• Assicurarsi di aver premuto il tasto Avvio/Pausa
.
• Se è stata impostata la Partenza ritardata, annullare l'impostazione o attendere il termine del conto alla rovescia.
• Disattivare la funzione Sicurezza bambino se attiva.
• Controllare la posizione della manopola sul programma selezionato.
• Controllare che il rubinetto dell'acqua sia aperto.
• Controllare che la pressione dell'acqua di alimentazione
non sia troppo bassa. Per ottenere informazioni a questo
proposito, contattare l'ente erogatore locale.
• Controllare che il rubinetto dell'acqua non sia ostruito.
• Verificare che il tubo di carico non sia attorcigliato, danneggiato o piegato.
• Controllare che il collegamento del tubo di carico dell'acqua sia stato eseguito correttamente.
• Assicurarsi che il filtro del tubo di carico e il filtro della valvola non siano ostruiti. Fare riferimento al capitolo "Pulizia
e cura".
L'apparecchiatura carica • Accertarsi che il tubo di scarico sia nella posizione corretta.
e scarica immediatamenIl tubo flessibile potrebbe essere posizionato troppo basso.
te l'acqua
Fare riferimento alla sezione "Istruzioni di installazione".
42
www.aeg.com
Problema
Possibile soluzione
L'apparecchiatura non
scarica l'acqua.
• Controllare che lo scarico del lavello non sia ostruito.
• Verificare che il tubo di scarico non sia attorcigliato o piegato.
• Controllare che il filtro di scarico non sia ostruito. Pulire il
filtro, se necessario. Fare riferimento al capitolo "Pulizia e
cura".
• Controllare che il raccordo del tubo di scarico sia stato eseguito correttamente.
• Impostare il programma di scarico se si seleziona un programma senza fase di scarico.
• Impostare il programma di scarico se si sceglie un'opzione
che termina con l'acqua in vasca.
•
•
La fase di centrifuga non
si avvia o il ciclo di lavaggio dura più a lungo del
•
normale.
Impostare il programma di centrifuga.
Controllare che il filtro di scarico non sia ostruito. Pulire il
filtro, se necessario. Fare riferimento al capitolo "Pulizia e
cura".
Sistemare manualmente i capi nella vasca e riavviare la fase
di centrifuga. Il problema può essere legato a problemi di
sbilanciamento.
• Assicurarsi che i raccordi dei tubi dell'acqua siano serrati e
non vi siano perdite d'acqua.
Presenza di acqua sul pa- • Verificare che i tubi di carico e scarico dell'acqua non siano
vimento.
danneggiati.
• Assicurarsi di utilizzare il detersivo adeguato e la giusta
quantità.
Non è possibile aprire la
porta.
• Verificare che sia stato selezionato un programma di lavaggio che si conclude con l'acqua nella vasca.
• Assicurarsi che il programma di lavaggio sia terminato.
• Impostare il programma di scarico o di centrifuga se è presente dell’acqua nel cesto.
• Assicurarsi che l'apparecchiatura sia alimentata dalla corrente elettrica.
• Questo problema può essere causato da un malfunzionamento dell'apparecchiatura. Contattare il Centro Assistenza
Autorizzato.
Se è necessario aprire l’porta, leggere attentamente la sezione "Apertura d'emergenza dell'porta".
L'apparecchiatura emette un rumore anomalo e
vibra.
• Assicurarsi che il livellamento dell'apparecchiatura sia corretto. Fare riferimento alla sezione "Istruzioni di installazione".
• Assicurarsi che l'imballaggio e/o i dadi per il trasporto siano
stati rimossi. Fare riferimento alla sezione "Istruzioni di installazione".
• Aggiungere altri capi nel cesto. Il carico potrebbe essere insufficiente.
ITALIANO
Problema
43
Possibile soluzione
La durata del programma • ProSense System consente di regolare la durata del proaumenta o diminuisce
gramma a seconda del tipo e delle dimensioni del carico di
durante l'esecuzione del
bucato. Consultare la "Funzione di rilevamento del carico
programma.
ProSense System" nel capitolo "Utilizzo quotidiano".
I risultati del lavaggio
non sono soddisfacenti.
• Aumentare la dose di detersivo o utilizzare un altro prodotto.
• Utilizzare un prodotto speciale per eliminare le macchie difficili prima di lavare la biancheria.
• Accertarsi di impostare la temperatura corretta.
• Ridurre il carico di biancheria.
Troppa schiuma nel cesto durante il ciclo di lavaggio.
• Ridurre la quantità di detersivo.
Dopo il ciclo di lavaggio
ci sono alcuni residui di
detersivo del cassetto
del detersivo.
• Verificare che l'aletta si trovi nella posizione corretta (SU
per detersivo in polvere - GIÙ per detersivo liquido).
• Verificare di aver utilizzato il cassetto del detersivo in linea
con le indicazioni fornite nel presente manuale dell'utente.
L’apparecchiatura non
asciuga o l’asciugatura
non è soddisfacente.
•
•
•
•
Aprire il rubinetto dell’acqua.
Controllare che il filtro di scarico non sia ostruito.
Ridurre il carico di biancheria.
Assicurarsi di aver impostato il ciclo corretto. Se necessario,
impostare nuovamente un tempo di asciugatura ridotto.
I capi lavati nel precedente ciclo hanno rilasciato lanugine di
colore diverso:
• La fase di asciugatura aiuta ad eliminare parte della lanugine.
La biancheria è piena di
• Pulire gli indumenti con un prodotto per eliminare la lanulanugine di diversi colori.
gine.
Nel caso di una quantità eccessiva di lanugine all'interno del
cesto, eseguire un programma speciale per pulirlo (per maggiori dettagli fare riferimento a "Lanugine sui tessuti").
Una volta effettuati questi controlli, attivare l’apparecchiatura. Il programma riprende dal
punto in cui era stato interrotto.
In caso di ricomparsa dell'anomalia, contattare il Centro di Assistenza Autorizzato.
Se il display mostra altri codici di allarme, disattivarli e attivare l'apparecchiatura. In caso di
ricomparsa dell'anomalia, contattare il Centro di Assistenza Autorizzato.
16.3 Apertura d'emergenza
dell'porta
In caso di un'interruzione di corrente o di
un guasto all'apparecchiatura l'porta
rimane bloccato. Il programma di
lavaggio prosegue una volta ripristinata
la corrente. Se l'porta resta bloccato in
caso di guasto, è possibile aprirlo
mediante la funzione di sblocco di
emergenza.
Prima di aprire l'porta:
44
www.aeg.com
ATTENZIONE!
Pericolo di scottature!
Assicurarsi che la
temperatura dell'acqua
non sia troppo alta e la
biancheria non sia calda.
Se necessario, attendere
l'abbassamento della
temperatura.
per
1. Premere il tasto On/Off
spegnere l'apparecchiatura.
2. Scollegare la spina dalla presa di
corrente.
3. Aprire lo sportellino del filtro.
4. Tirare l'interruttore di sblocco di
emergenza verso il basso una volta.
Tirarlo ancora verso il basso, tenerlo
tirato e aprire l'oblò
dell'apparecchiatura.
ATTENZIONE!
Rischio di lesioni!
Assicurarsi che il cesto non
stia ruotando. Se
necessario, attendere che il
cesto smetta di girare.
Assicurarsi che il livello
dell'acqua all'interno del
cesto non sia elevato. Se
necessario, eseguire uno
scarico di emergenza, (fare
riferimento alla sezione
"Scarico di emergenza" nel
capitolo "Pulizia e cura").
5. Estrarre la biancheria, quindi
richiudere l'porta.
6. Chiudere lo sportellino del filtro.
Per aprire l’porta, procedere come
segue:
17. VALORI DI CONSUMO
I valori indicati sono stati ottenuti in condizioni di laboratorio con standard pertinenti. I dati possono essere influenzati da diversi fattori: la
quantità e il tipo di biancheria e la temperatura dell'ambiente. Anche la
pressione dell'acqua, la tensione di alimentazione e la temperatura dell'acqua in ingresso possono influire sulla durata del programma di lavaggio.
Le specifiche tecniche possono variare senza preavviso al fine di migliorare la qualità del prodotto.
Durante il programma di lavaggio, la tecnologia ProSense può variare la
durata di lavaggio e i valori di consumo. Per ulteriori dettagli invitiamo a
consultare il paragrafo "Il rilevamento del carico ProSense nel capitolo
"Utilizzo quotidiano".
ITALIANO
Programmi
Carico
(kg)
Consumo Consumo
di energia d'acqua (lielettrica
tri)
(kWh)
45
Durata indicativa del
programma (minuti)
Cotoni 60°C
8
1.30
80
220
Cotoni Eco
Programma a risparmio
energetico per cotone a
8
0.90
54
278
Cotoni 40 °C
8
1.20
80
210
Sintetici 40°C
3
0.80
60
140
Delicati 40 °C
3
0.60
60
120
1.5
0.30
60
75
60°C1)
Lana/Lavaggio a mano 30
°C
1) Il "Programma a risparmio energetico per cotone" a 60°C con carico di 8 kg è il programma di riferimento per i dati sull'etichetta del consumo energetico secondo la Direttiva 96/60/EC.
18. DATI TECNICI
Dimensione
Larghezza/Altezza/
Profondità/Profondità totale
597 mm/ 848 mm/ 547 mm/ 576 mm
Collegamento elettrico
Tensione
Potenza totale
Fusibile
Frequenza
230 V
2200 W
10 A
50 Hz
Coperchio di protezione che impedisce l'ingresso
IPX4
di sporco e umidità, eccetto dove l'apparecchiatura
a bassa tensione non ha una protezione contro l'umidità
Alimentazione dell'acqua 1)
Acqua fredda
Pressione dell’acqua di
alimentazione
Minimo
Massimo
0,5 bar (0,05 MPa)
8 bar (0,8 MPa)
Carico massimo per il
lavaggio
Cotone (Cotton)
8 kg
Carico massimo per l'asciugatura
Cotone (Cotton)
sintetici
4 kg
3 kg
Velocità di centrifuga
Velocità massima di centrifuga
1550 giri/minuto
1) Collegare il tubo di carico dell'acqua a un rubinetto con 3/4'' filettatura.
46
www.aeg.com
19. ACCESSORI
19.1 Disponibile su www.electrolux.com/shop o da un
rivenditore autorizzato
Solo l'uso di accessori approvati da AEG garantisce la conformità agli
standard di sicurezza dell'apparecchiatura. In caso di impiego di ricambi
non approvati, i reclami non avranno seguito.
19.2 Kit piastre di fissaggio
(4055171146)
Leggere attentamente le istruzioni
fornite con l'accessorio.
Disponibile presso il vostro distributore
autorizzato.
Se si installa l'apparecchiatura su di uno
zoccolo, fissarla nelle piastre di fissaggio.
20.
CH
GARANZIA
Servizio clienti
Servizio dopo vendita
Industriestrasse 10
5506 Mägenwil
Le Trési 6
1028 Préverenges
Via Violino 11
6928 Manno
Morgenstrasse 131
3018 Bern
Langgasse 10
9008 St. Gallen
Seetalstrasse 11
6020 Emmenbrücke
Schlossstrasse 1
4133 Pratteln
Comercialstrasse 19
7000 Chur
Vendita pezzi di ricambio
Industriestrasse 10, 5506 Mägenwil,Tel.
0848 848 111
Consulenza specialistica/Vendita
Badenerstrasse 587, 8048 Zürich, Tel. 044
405 81 11
Garanzia Per ogni prodotto concediamo
una garanzia di 2 anni a partire dalla data
di consegna o dalla sua messa in
funzione. (fa stato la data della fattura,
del certificato di garanzia o dello
scontrino d’acquisto) Nella garanzia sono
comprese le spese di manodopera, di
viaggio e del materiale. Dalla copertura
sono esclusi il logoramento ed i danni
causati da agenti esterni, intervento di
terzi, utilizzo di ricambi non originali o
dalla inosservanza delle prescrizioni
d’istallazione ed istruzioni per l’uso.
ITALIANO
21. CONSIDERAZIONI SULL'AMBIENTE
Riciclare i materiali con il simbolo .
Buttare l'imballaggio negli appositi
contenitori per il riciclaggio. Aiutare a
proteggere l’ambiente e la salute umana
e a riciclare rifiuti derivanti da
apparecchiature elettriche ed
elettroniche. Non smaltire le
apparecchiature che riportano il simbolo
insieme ai normali rifiuti domestici.
Portare il prodotto al punto di riciclaggio
più vicino o contattare il comune di
residenza.
*
Per la Svizzera:
Dove portare gli apparecchi
fuori uso?
In qualsiasi negozio che
vende apparecchi nuovi
oppure si restituiscono ai
centri di raccolta ufficiali
della SENS oppure ai
riciclatori ufficiali della SENS.
La lista dei centri di raccolta
ufficiali della SENS è visibile
nel sito www.erecycling.ch
47
157027110-B-332019
www.aeg.com/shop
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement