Brandt DKT863X Manuale del proprietario

Add to My manuals
15 Pages

advertisement

Brandt DKT863X Manuale del proprietario | Manualzz

FR GUIDE D'INSTALLATION ET D'UTILISATION

EN INSTRUCTION FOR USE

IT GUIDA ALL INSTALLAZIONE E USO

DE BEDIENUNGSANLEITUNG

NL GEBRUIKSAANWIJZING

DA INSTALLATIONS - OG BETJENINGSVEJLEDNING

Réfrigérateur-Congélateur

Fridge-Freezer

Frigo-Congelatore

Kühlschrank-Tiefkühlschrank ljskast-Diepvrieskast

Køle-/Fryseskab

IT SOMMARIO

1 Sicurezza e ambiente

• Norme di sicurezza........................................................................................................ 32

• Consigli per la salvaguardia dell’ambiente e risparmio di energia................................ 32

2 Descrizione del vostro apparecchio

33

3 Come effettuare la prima installazione

• Installazione del vostro apparecchio..............................................................................

34

• Collegamento elettrico...................................................................................................

34

• Inversione del senso di apertura delle porte (secondo i modelli).................................

47

4 regolazione dell’apparecchio

• Visualizzazione delle informazioni................................................................................

• Messa in funzione.........................................................................................................

• Funzione Super Congelazione .....................................................................................

• Funzione Super Cool....................................................................................................

• Sicurezza .................. ..................................................................................................

• Regolazione della temperatura nel vano congelatore .................................................

• Regolazione della temperatura nel vano frigorifero.................. ..................................

35

36

36

36

36

36

36

5 Uso del vostro frigorifero

.

• Segnalazione “Zona Fredda Max4” (secondo i modelli).................................................

• Freddo canalizzato........................................................................................................

37

37

• Preparazione degli alimenti da mettere nel frigo..........................................................

37

• Sistemazione degli alimenti nel vostro frigo.................................................................

37

• Sbrinamento automatico del vostro frigo......................................................................

37

• Accessori.......................................................................................................................

37

6 Uso del vostro congelatore

• Prodotti congelati / surgelati ........................................................................................

• Preparazione degli alimenti da congelare ....................................................................

39

39

• Guida al congelamento degli alimenti...........................................................................

39

• Sistemazione degli alimenti nel vostro congelatore......................................................

40

• Congelazione rapida “Freezer Express”..........................................................................

• Produzione cubetti di ghiaccio “Twist Ice”......................................................................

40

40

• Scongelamento degli alimenti .........................................................................................

• Sbrinamento del vostro congelatore .............................................................................

40

7 Manutenzione del vostro apparecchio

• Pulizia del vostro apparecchio .....................................................................................

• Sostituzione della lampada ..........................................................................................

42

42

8 Anomalie di funzionamento

43

9 Servizio Assistenza

43

Questa guida all’installazione ed uso del vostro frigo-congelatore è valida per più modelli. Possono presentarsi delle leggere differenze di dettagli e di accessori tra il vostro apparecchio e le descrizioni presentate.

3 1

1 NORME DI SICUREZZA -TUTELA DELL’AMBIENTE - RISPARMIO DI ENERGIA

IT

NORME DI SICUREZZA

Questo apparecchio destinato ad un uso esclusivamente domestico, è stato concepito per conservare e congelare gli alimenti.

Rispettate tassativamente le seguenti regole. Il costruttore declina qualsiasi responsabilità e garanzia, in caso di danni materiali e fîsici dovuti al non rispetto delle seguenti raccomandazioni.

Questo apparecchio non è concepito per essere utilizzato da persone (bambini compresi) le cui capacità fisiche, sensoriali o mentali sono ridotte o da persone prive di esperienza o di conoscenza, salvo nel caso siano sotto sorveglianza di una persona responsabile della loro sicurezza o nel caso siano stati istruiti in modo adeguato nell'utilizzazione dell'apparecchio.

II vostro apparecchio deve essere installato e utilizzato conformemente alle istruzioni di questo manuale, al fine di evitare tutti i danni e i pericoli dovuti alla sua eventuale instabilità o ad una cattiva installazione.

Se l’apparecchio è stato portato a casa vostra in posizione orizzontale, mettetelo in posizione verticale e attendete 2 ore prima di collegarlo. Una piccola quantità di olio potrebbe essere colata nel circuito di raffreddamento, dovete lasciargli il tempo di defluire verso il motore prima di collegare l’apparecchio, aItrimenti rischiate di danneggiarlo.

Se il vostro apparecchio è dotato di ruote, ricordatevi che servono solo a facilitare i piccoli movimenti. Non spostatelo per tragitti Iunghi.

E' necessario tenere sotto sorveglianza i bambini per assicurarsi che non giochino con l'apparecchio.

TUTELA DELL’AMBIENTE

I materiali utilizzati per l’imballaggio di questo apparecchio sono riciclabili. Partecipate al loro riciclaggio e contribuite in tal modo alla tutela dell’ambiente gettandoli negli appositi contenitori previsti a tal scopo.

Il vostro apparecchio contiene anche parecchi materiali riciclabili. Riporta pertanto questo logo, che sta ad indicare che gli elettrodomestici usati non vanno mischiati con altri rifiuti. Il riciclaggio degli elettrodomestici che verrà così effettuato nelle migliori condizioni, conformemente alla direttiva europea 2002/96/CE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Rivolgetevi al vostro Comune o al vostro rivenditore per conoscere il punto di raccolta per apparecchi usati più vicino a casa vostra.

Vi ringraziamo per il vostro contributo alla tutela dell’ambiente.

Procedete alla sua prima pulizia (vedi capitolo “Installazione del vostro apparecchio”) prima di collegarlo alla corrente elettrica.

Prima di qualsiasi operazione di manutenzione, staccate il vostro apparecchio. Non tirate il cavo di alimentazione, ma disinserite direttamente la spina.

Non mettete mai bottiglie o barattoli contenenti liquidi nel congelatore, tranne se sono riempiti per 2/3 della Ioro capacità, il congelamento dilata i liquidi e i recipienti rischiano di espiodere.

Non lasciate giocare i bambini con I’apparecchio.

Gli apparecchi usati devono essere resi immediatamente inutilizzabili. Staccate e tagliate il cavo di alimentazione deII’apparecchio.

Rendete inutilizzabile la chiusura della porta o meglio ancora, smontate la porta al fine di evitare per esempio che un bambino o un animale rischi di rimanere chiuso aII’interno giocando.

RISPARMIO DI ENERGIA

Per limitare il consumo elettrico del vostro apparecchio:

•Installatelo in un luogo appropriato (vedi capitolo “Installazione del vostro apparecchio”).

•Tenete le porte aperte per il minor tempo possibile. Non introducete alimenti ancora caldi nel vostro frigo o congelatore, in particolare se si tratta di zuppe o di cibi che liberano una grande quantità di vapore.

•Per il funzionamento ottimale del vostro apparecchio non lasciate accumulare troppa brina nel congelatore (sbrinatelo quando lo spessore della brina supera i 5-6 mm) e pulite periodicamente il condensatore (vedi capitolo “Manutenzione corrente del vostro apparecchio”).

•Controllate periodicamente le guarnizioni delle porte e assicuratevi che chiudano sempre in modo efficace. In caso contrario rivolgetevi al vostro servizio assistenza.

Se si verificano degli incidenti che non potete risolvere con i consigli che vi forniamo (vedi capitolo “Rumori o piccoli guasti”), fate appello esclusivamente ai centri di assistenza postvendita autorizzati oppure ad un professionista qualificato.

L’imballo e gli elementi che compongono insieme del vostro apparecchio sono in materiali riciclabili. Conviene tenerne conto al momento della Ioro eliminazione. Informatevi presso il vostro rivenditore o i servizi comunali della vostra città sulle possibilità di smaltimento in modo appropriato e rispettoso dell’ambiente.

Non usare dispositivi meccanici o altri mezzi per accelerare il processo di sbrinamento diversi da quelli raccomandati dal costruttore.

Non usare apparecchi elettrici all’interno deg li scomparti conservatori di cibi congelati dell’apparecchio, se questi non sono del tipo raccomandato dal costruttore.

Pericolo :

Il circuito di raffreddamento del vostro apparecchio utilizza un gas non inquinante, ma infiammabile (isobutano refrigerante R600a). Durante il trasporto e l’installazione del vostro apparecchio, assicuratevi che nessuno dei componenti del circuito di refrigerazione sia stato danneggiato. In caso di danneggiamento, tenete il vostro apparecchio lontano dalle fiamme e da qualsiasi fonte di calore e areate il locale in cui si trova.

In conformità con le più recenti disposizioni legislative in materia di protezione e rispetto dell’ambiente, il vostro apparecchio non contiene C.F.C., ma un gas refrigerante chiamato R600a. Il tipo esatto di gas refrigerante utilizzato nel vostro apparecchio è indicato chiaramente sulla targhetta segnaletica che si trova all’interno dello scomparto frigo del vostro apparecchio, sulla parete sinistra in basso.

LR600a è un gas non inquinante che non nuoce allo strato di ozono e il contributo aIl’effetto serra è praticamente nullo.

3 2

IT

2 DESCRIZIONE DEL VOSTRO APPARECCHIO

3 INSTALLAZIONE DEL VOSTRO APPARECCHIO

INST

IT

Attenzione :

Solo un'installazione corretta del vostro apparecchio, che rispetti le prescrizioni che vi vengono date in questo manuale Vi permetterà di conservare i vostri alimenti in buone condizioni e con un consumo ottimizzato di energia.

Consigli per l'installazione elettrica del vostro apparecchio:

Non usate prolunghe, adattatori o prese multiple

• Non togliete mai la messa a terra.

• La presa della corrente deve essere facilmente accessibile, ma fuori dalla portata dei bambini.

INSTALLAZIONE

• Situate l'apparecchio in un posto asciutto e areato.

• Evitate i balconi, le verande, le terrazze: il caldo eccessivo in estate e il freddo in inverno potrebbero impedire il buon funzionamento del vostro apparecchio, e addirittura danneggiarlo.

• Non posizionatelo vicino a una fonte di calore come per esempio un forno o un radiatore.

• Il vostro apparecchio è stato concepito per un funzionamento ottimale a una certa temperatura ambiente. Si dice pertanto che

è stato concepito per una "classe climatica" particolare. Questa classe climatica è indicata chiaramente sulla targhetta segnaletica all'interno dello scomparto frigo del vostro apparecchio, sulla parete sinistra in basso. Al di la di queste temperature, le prestazioni del vostro apparecchio possono essere inferiori.

• Mantenete tra il vostro frigo e gli altri mobili una distanza minima dai 3 ai 5 cm sui lati e 10 cm al di sopra per una buona circolazione dell'aria attorno all'apparecchio.

• Posizionate l'apparecchio ad una conveniente distanza dal muro per mezzo dei distanziali forniti con il sacchetto degli accessori.

In caso di dubbi, rivolgetevi al vostro installatore.

Il vostro apparecchio è conforme alle direttive europee

CEE/73/23 (direttiva bassa tensione), CEE/89/336 (compatibilità elettromagnetica) e CEE/96/57 (efficacia energetica) e loro modifiche.

Attenzione :

Se l'apparecchio è stato trasportato a casa vostra in posizione orizzontale, mettetelo in verticale e aspettate due ore prima di collegarlo. Una piccola quantità di olio potrebbe essere colata nel circuito di refrigerazione, dovete lasciarle il tempo di defluire verso il motore prima di collegare l'apparecchio, altrimenti rischiate di danneggiarlo.

Procedete alla prima pulizia (vedi capitolo "Installazione del vostro apparecchio") prima di collegare il vostro apparecchio alla corrente elettrica. Prima di qualsiasi operazione di manutenzione, staccate la spina di alimentazione elettrica.

Non tirate il cavo di alimentazione, ma afferrate direttamente la spina.

Classe Climatica

N

ST

T

Temperatura ambiente

+16° à +32°C

+18° à + 38° C

+18° à +43° C

Consigli:

Una volta che il vostro apparecchio è stato installato, regolate i suoi piedini in modo che sia leggermente inclinato all'indietro: faciliterete così la buona chiusura della porta.

Prima di metterci gli alimenti, pulite l'interno e l'esterno del vostro apparecchio con bicarbonato di sodio disciolto in acqua (un cucchiaio di bicarbonato per 4 litri d'acqua). Non utilizzate alcol, polveri abrasive o detergenti che possono rovinare le superfici. Vedi capitolo "Pulizia del vostro apparecchio".

COLLEGAMENTO ELETTRICO

Attenzione :

Per la vostra sicurezza, è assolutamente necessario che Vi atteniate alle indicazioni fornite qui di seguito.

Il costruttore non si ritiene responsabile degli incidenti causati da una cattiva installazione o se l'impianto elettrico domestico non è conforme a quanto prescritto dalla legge

46/90 del 5 marzo 1990.

A

B

C

IT 4 REGOLAZIONE DELL’ APPARECCHIO

VISUALIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI

G

I

J

K

H

L

A

Tasto di controllo della temperatura del frigorifero

B

Tasto di funzione Super refrigerazione (SUPER COOL)

C

Tasto di controllo della temperatura del congelatore

D

Tasto di funzione “AUTO”

E

Tasto di attivazione/disattovazione della sicurezza

F

Tasto di funzione Super congelazione (SUPER FREEZE)

G

Indicazione della temperatura nel frigorifero

H

Indicazione della temperatura nel congelatore

I

Simbolo Funzione Super refrigerazione

J

Simbolo sicurezza attivata

K

Simbolo funzione Super congelazione

L

Simbolo funzione AUTO attivata

3 5

E

F

D

iT 4 REGOLAZIONE DELL ’ APPARECCHIO

MESSA IN FUNZIONE

Dopo aver collegato l’apparecchio alla presa di corrente, verrà visualizzata la temperatura reale di ciascun comparto.

Il frigorifero ha una memoria di emergenza, per cui le regolazioni verranno memorizzate prima di qualsiasi interruzione di corrente.

Come utilizzarla :

In modalità sicurezza disattivata, premere il tasto (B) di Super refrigerazione, apparirà il simbolo (I) di raffreddamento rapido e il frigorifero entrerà in modalità Super refrigerazione (SUPER

COOL) per 3 ore, poi si arresterà automaticamente. .

MODALITÀ D'USO

È possibile selezionare 2 modalità:

•La modalità AUTO: Salvo esigenze particolari, si consiglia di utilizzare la modalità AUTO. Premendo una volta il pulsante

“AUTO”, si accenderà la spia e il frigorifero funzionerà automaticamente.

•La modalità manuale: Per passare alla modalità manuale, sarà necessario disattivare la modalità AUTO. Il tal modo, sarà possibile regolare le temperature desiderate in ogni zona.

Per disattivare la funzione Super Coool :

Premere il tasto (B) Super refrigerazione e il simbolo (I) scomparirà

In modalità “AUTO”, la modalità Super refrigerazione non sarà più disponibile.

MODALITÀ AUTO (automatica):

Utilizzando la Modalità AUTO, non sarà necessario intervenire manualmente e la regolazione della temperatura cambierà automaticamente in funzione della temperatura ambiente e di quella all’interno dell’apparecchio.

SICUREZZA ATTIVATA E SICUREZZA DISATTIVATA

In modalità sicurezza attivata, apparirà il simbolo (J), non sarà più possibile alcuna regolazione. Per farlo, premere il tasto (E) e apparirà il simbolo(J). Per uscire da questa modalità, premere di nuovo il tasto (E) Protezione attivata, il simbolo (J) Protezione attivata scomparirà.

Come utilizzarla:

In modalità sicurezza disattivata, premere il tasto (D) AUTO, sul display apparirà il simbolo e l’apparecchio funzionerà in modalità automatica.

Per uscire da questa modalità, premere il tasto (D) e il simbolo

“AUTO” scomparirà. È possibile gestire da soli le temperature desiderate.

Nota: Con Sicurezza attivata, non sarà possibile regolare la temperatura di refrigerazione, di congelazione, di Super congelazione o Super refrigerazione. La funzione AUTO non sarà più disponibile

REGOLAZIONE DELLA TEMPERATURA NEL COM-

PARTO REFRIGERAZIONE

In modalità Protezione disattivata, premere il tasto (A).La visualizzazione della temperatura di refrigerazione lampeggerà. Ogni volta che si premerà il tasto (A), l’ordine di visualizzazione sarà il seguente:7°C / 5°C / 3°C / 2°C / 1°C

AUTO

Per gestire in maniera economica le temperature di refrigerazione e di congelazione dell’apparecchio, è possibile selezionare la funzione “AUTO” dell’apparecchio. In tal caso, l’apparecchio gestirà in maniera ottimale il ciclo di funzionamento in funzione delle temperature interne necessarie ad una corretta refrigerazione e congelazione e della temperatura esterna dell’ambiente in cui l’apparecchio è installato.

CASSETTO BASSA TEMPERATURA

Il comparto Frigorifero comprende un cassetto scorrevole a bassa temperatura (da -2°C a +3°C). Molto ampio, consente di conservare più a lungo gli alimenti fragili (carne, pesce...), ma anche di conservare in maniera ideale i piatti cucinati.

REGOLAZIONE DELLA TEMPERATURA NEL COM-

PARTO CONGELAZIONE

FUNZIONE SUPER CONGELAZIONE

Questa funzione permette di congelare al cuore una grande quantità d’alimenti freschi e vari che non accedono al vano di congelazione rapida.

In modalità Protezione disattivata, premere il tasto (c). La visualizzazione della temperatura di congelazione lampeggerà. Ogni volta che si premerà il tasto (c), l’ordine di visualizzazione sarà il seguente:-16°C / -17°C / -18°C / -20°C / -22°C

Come utilizzarla :

In modalità sicurezza disattivata, premere il tasto (F) Super congelazione, sul display apparirà il simbolo (K) di Super congelazionee e l’apparecchio passerà alla modalità congelazione accelerata.

NOTA INERENTE ALLE REGOLAZIONI

Per disattivare la funzione Super Congelazione :

Questa funzione si arresterà automaticamente dopo 3 ore.

Quando l’apparecchio è in modalità Super congelazione e si vuole uscire, verificare che l'apparecchio non sia in modalità protezione attivata e premere di nuovo il tasto (F) Super congelazione, il simbolo (K) scomparirà

Se collegate l’apparecchio per la prima volta, esso dovrà inizialmente funzionare in modo continuo per 24 ore, in modo tale che la temperatura sia sufficientemente bassa per un raffreddamento adeguato degli alimenti. Durante questo periodo di raffreddamento, evitate di aprire la porta troppo spesso e di introdurre una quantità importante di alimenti nel frigorifero.

In modalità “AUTO”, la Super congelazione non sarà più disponibile.

FUNZIONE SUPER COOL

Questa funzione permette di abbassare temporaneamente la temperatura del frigorifero per raggiungere più rapidamente la temperatura ideale di conservazione (apertura prolungata della porta, carico importante di alimenti nel frigorifero…)

5 USO DEL VOSTRO FRIGORIFERO IT

UTILIZZO DEL CASSETTO A BASSA TEMPERATURA

L’apparecchio è dotato di un cassetto a bassa temperatura, la cui temperatura varia da -2°C a +3°C, la temperatura potrà essere regolata secondo i propri bisogni mediante il pulsante di regolazione dell’aria. • Girare a sinistra (debole) il pulsante di regolazione dell’aria per ridurre l’ingresso di aria fredda nel cassetto e mantenere una temperatura più elevata. • Girare a destra (forte) il pulsante di regolazione dell’aria per ridurre l’ingresso di aria fredda nel cassetto e mantenere una temperatura più bassa.

PREPARAZIONE DEGLI ALIMENTI DA METTERE

NEL FRIGO

Imballate bene gli alimenti freschi: conserveranno aroma, colore, umidità e freschezza. In questo modo eviterete anche che il gusto di alcuni alimenti si trasmetta agli altri.

Solo le verdure,la frutta e l'insalata possono essere conservate senza imballo nel cassetto verdura.

Lasciate raffreddare piatti e bevande calde all'esterno dell'apparecchio.

Togliete le confezioni di cartone intorno ai barattoli di yogurt.

Controllate la data di scadenza indicata sui prodotti che avete acquistato. Non devono essere scaduti.

REGOLAZIONE DELLA TEMPERATURA NEL COM-

PARTO CONGELAZIONE

In modalità Protezione disattivata, premere il tasto (c). La visualizzazione della temperatura di congelazione lampeggerà. Ogni volta che si premerà il tasto (c), l’ordine di visualizzazione sarà il seguente:-16°C / -17°C / -18°C / -20°C / -22°C

Regolate il vostro termostato

OK

Temperatura corretta

Regolazione della temperatura

• Alla messa in funzione del vostro apparecchio, posizionate il termostato su una posizione media.

• 4 ore dopo la messa in funzione del vostro apparecchio o dopo la modifica di regolazione del termostato, osservate l’ indicatore della temperatura.

• Se l’indicatore resta nero, fate abbassare poco a poco la temperatura selezionando una ciffra più elevata intorno al termostato, e verificate di nuovo l’indicatore della temperatura dopo 4 ore. Ripetete l’operazione tante volte quanto necessario.

•Se l’indicatore diventa verde e il simbolo “OK” è visibile, la temperatura del vostro frigorifero è correttamente regolata.

SISTEMAZIONE DEGLI ALIMENTI NEL VOSTRO

FRIGO

La temperatura all'interno del vostro frigo non è uniforme. Alcune aree sono più fredde di altre e dovete conservare gli alimenti secondo la loro natura nella zona appropriata del frigo per garantire una buona conservazione in tutta sicurezza.

FREDDO REGOLATO – NOFROST

L’apparecchio è dotato dell’ultima tecnologia di freddo ventilato

(No Frost) che consente una ripartizione omogenea della temperatura. In complemento alla tecnologia No Frost, una doppia cortina d’aria situata sulla parte anteriore e superiore della zona di refrigerazione, offrirà una migliore conservazione degli alimenti ed eviterà la dispersione di aria fredda all’apertura delle porte.

INDICATORE DELLA TEMPERATURA

( a seconda del modello)

Attenzione:

Un'apertura prolungata della porta del frigo provoca un innalzamento della temperatura interna. Dovete effettuare la lettura dell’ indicatore entro 30 secondi dopo l’apertura della porta per far si che sia corretta.

Lasciate uno spazio tra gli alimenti per far sì che l'aria possa circolare liberamente e per evitare ogni contaminazione tra i prodotti alimentari. Non mettete le confezioni degli alimenti a contatto con la parete di fondo dell'apparecchio: è un'area estremamente fredda e umida dell'apparecchio, goccioline d'acqua e di brina si condensano durante il normale funzionamento del vostro frigo.

La zona più fredda, segnalata dal logo (Zone Fredda), è destinata agli alimenti delicati, sensibili e altamente deperibili: carne, pollame, pesce, salumi, piatti pronti, insalate miste, preparati e pasticceria a base di uo va o panna, paste fresche, torte, pizza, prodotti freschi e formaggi, verdure pronte all'uso vendute senza sacchetto di plastica e più generalmente, tutti i prodotti freschi in cui la data limite per il consumo (DCL) è associata a una temperatura di conservazione inferiore o uguale a +4°C.

SBRINAMENTO AUTOMATICO DEL VOSTRO FRIGO

Lo sbrinamento dello scomparto frigo del vost ro apparecchio è completamente automatico. L'acqua dello sbrinamento scorre verso una vaschetta di recupero situata sul motore. Il calore generato dal motore fa evaporare il contenuto di questa vaschetta. La comparsa di gocce d'acqua o di brina sulla parete verticale in fondo al vostro frigo è assolutamente normale. È un'area particolarmente fredda e umida dell'apparecchio, goccioline d'acqua e di brina si condensano nel corso del normale funzionamento del vostro apparecchio. Questa brina è regolarmente eliminata durante la fase di sbrinamento automatico del vostro frigo.

Consiglio:

Le temperature interne sono influenzate dalla temperatura ambiente, dalla frequenza di apertura delle porte, dalla quantità di alimenti introdotti.

FREDDO CANALIZZATO

Il vostro apparecchio è dotato di un sistema di ventilazione di aria fredda.

Grazie alla colonna, l'aria viene direzionata a tutti i livelli e permette di ottenere una temperatura molto omogenea e di evitare la condensa sui ripiani.

5 USO DEL VOSTRO FRIGORIFERO

IL CASSETTO FRUTTA E VERDURA

L’apparecchio è dotato di un cassetto frutta e verdura destinato alla conservazione delle verdure e della frutta. Sarà possibile regolare l’umidità in funzione dei propri bisogni:•Girare il regolatore di umidità (situato nella parte superiore a destra nel cassetto) verso l’alto per ottenere un’umidità più elevata adatta alla conservazione di cetrioli, uva, kiwi, etc...•Girare il regolatore di umidità verso il basso per ottenere un’umidità meno elevata adatta alla conservazione di fragole, arance, fagioli, angurie, prugne, pomodori, etc...

SOSTITUZIONE DELLA LAMPADA

Attenzione:

Staccate il vostro apparecchio dalla corrente elettrica.

1. Staccare la spina dall’alimentazione

2. Svitare il coperchio di protezione della luce del frigofero con un piccolo cacciavite ed asportarlo.(A)

3. Sostituire la lampadina con una nuova di non più di

25W (B)

4. Riposizionare il coperchio di protezione della luce e, dopo aver atteso 5 minuti, reinserire la spina.(C)

IT

38

6 USO DEL VOSTRO CONGELATORE IT

PRODOTTI CONGELATI / SURGELATI

Il vostro apparecchio domestico vi permette di congelare gli alimenti: ne abbassa rapidamente la temperatura e potete così conservarli più a lungo. l surgelamento è un processo industriale più rapido e più intenso della congelazione domestica. I prodotti che voi acquistate sono surgelati.

PREPARAZIONE DEGLI ALIMENTI DA CONGELARE

Attenzione:

Il congelamento non sterilizza. Perciò è importante che prepariate i vostri alimenti da congelare rispettando semplici regole igieniche : lavatevi le mani prima di toccare gli alimenti, pulite gli utensili che vi servono, prima di utilizzarli di nuovo.

Congelate solo alimenti freschi e di qualità. Fate riferimento alla tabella "Guida al congelamento degli alimenti" per sapere quali prodotti potete congelare e per quanto tempo possono essere conservati.

Sbollentate frutta e verdura prima di congelarle perché conservino colore, aroma, gusto e vitamine: immergetele per qualche istante nell'acqua bollente.

Dividete gli alimenti che volete conservare in piccole porzioni individuali corrispondenti a un pasto. Le porzioni piccole sono più facilmente congelabili.

Chiudete gli alimenti ermeticamente per evitare che perdano il loro sapore o che si disidratino. Per questo utilizzate sacchetti in plastica, pellicola in polietilene, fogli di alluminio o contenitori adatti al congelamento. Se utilizzate i sacchetti in plastica, comprimeteli per far uscire l'aria prima di chiuderli ermeticamente.

Attenzione:

Non mettete mai bottiglie o barattoli contenenti liquidi nel congelatore, a meno che non siano riempiti per i 2/3 della loro capacità: il congelamento dilata i liquidi e i recipienti rischiano di esplodere.

Annotate su ogni confezione :

• la data di congelamento

• la data di scadenza

• il tipo di alimento contenuto

• il numero di porzioni contenute

Se comprate prodotti surgelati, prendeteli alla fine della vostra spesa.

Verificate attentamente:

• che la confezione non sia danneggiata

• che non siano ricoperti da uno strato di brina (questo significherebbe che sono stati parzialmente scongelati)

Rispettate la data di scadenza indicata sulla confezione. Il vostro apparecchio è dotato di un'area congelamento ****, che vi permette di congelare alimenti freschi e conservare i prodotti surgelati e congelati in modo ottimale.

GUIDA AL CONGELAMENTO DEGLI ALIMENTI

Carni fresche

Pezzetti di agnello

Maiale arrosto

Costate di maiale

Manzo bollito, rosbeef

Bistecche di manzo, costate, vitello arrosto

Bistecche di vitello, cotolette

Carne tritata

Frattaglie

Salsicce

Prodotti Validità

8 mesi

5 mesi

4 mesi

10 mesi

8 mesi

10 mesi

4 mesi

3 mesi

2 mesi

Animali da cortile

Preparateli spennati, spellati, sventrati, eventualmente tagliati in pezzi, lavati e asciugati.

Prodotti

Anitra

Coniglio

Pollo per brodo

Oca

Pollo

Tacchino

Frattaglie

Validità

4 mesi

6 mesi

7 mesi

4 mesi

10 mesi

6 mesi

3 mesi

Selvaggina

Prodotti

Anatra selvatica, beccacia, fagiano

Lepre

Pernice, quaglia

Validità

8 mesi

6 mesi

8 mesi

Pesce

Squamate, svuotate, tagliete la testa. Lavate e asciugate.

Prodotti Validità

Carpa

Luccio

Rombo

Salmone

2 mesi

Sgombro

Tinca

Trota

Orata

Sogliola

3 mesi

Alimenti cotti

Sugo di carne

Sugo di pomodoro

Minestrone di verdure

Lasagne

Prodotti

Arrosto

Fettine di vitello

Carne al sugo

Salmi di selvaggina

Pesce lesso / al forno

Peperoni, melanzane, zucchine ripiene di carne

Funghi saltati conagilo e prezzemolo, peperonata

Spinaci lessi

Pizza

Validità

3 mesi

2 mesi

4 mesi

2 mesi

1 mesi

3 mesi

2 mesi

2 mesi

2 mesi

2 mesi

2 mesi

6 mesi

3 9

IT 6 USO DEL VOSTRO CONGELATORE

GUIDA AL CONGELAMENTO DEGLI ALIMENTI

Verdure e legumi

Vi consigliamo di scottare verdure e legumi a vapore.

Prodotti

Asparagi

Validità

12 mesi

6 mesi Cavolfiore

Carciofi

Fagioli

Fagioli freschi

Funghi

Melanzane

12 mesi

Peperoni

Pisellini, pomodori

Prezzemolo, basilico

Spinaci

8 mesi

12 mesi

Frutta

La frutta deve essere ricoperta di zucchero o di sciroppo, secondo il caso. La quantità di zucchero da utilizzare per la conservazione è di circa 250 gr per ogni chilo di frutta. Gli sciroppi sono usati in percentuale variabile; vengono preparati facendo bollire dell'acqua zuccherata. Le differenti concentrazioni sono le seguenti:

•Soluzione al 30%, 450 gr di zucchero per ogni litro d'acqua;

•Soluzione al 40%, 650 gr di zucchero per ogni litro d'acqua;

•Soluzione al 50%, 800 gr di zucchero per ogni litro d'acqua.

Perché il colore della frutta non sia alterato mettetela nel succo di limone prima di ricoprirla con lo zucchero, oppure versate del succo di limone nello sciroppo. I recipienti della frutta da congelare dovranno rimanere un'ora nel frigo prima di essere introdotti nel congelatore. La frutta deve essere completamente ricoperta dallo sciroppo.

Prodotti

Albicocche

Ananas

Arance

Ciliegie

Fragole

Melone

Pesche

Pompelmo

Succo d'agrumi

Prugne

Uva

Validità

8 mesi

10 mesi

12 mesi

8 mesi

12 mesi

10 mesi

12 mesi

Mirtilli, more, ribes nero, lamponi, ribes rosso

10 mesi

Pane

Si può conservare per 2 mesi. Scongelatelo in forno a 50°C, accendendolo prima di mettere il pane.

Burro e formaggi

Congelate il burro e il formaggio dividendoli in pezzi per una consumazione settimanale. Il burro e i formaggi duri (per esempio il parmigiano) si conservano per 8 mesi, gli altri formaggi 4 mesi. Bisogna scongelarli in frigo controllando la condensa che si formerà su questi prodotti.

SISTEMAZIONE DEGLI ALIMENTI NEL VOSTRO

CONGELATORE

Non mettete gli alimenti freschi a fianco di quelli che sono già congelati per evitare di provocare un aumento della temperatura di questi ultimi.

Nota:

Il peso massimo di alimenti che potete congelare in 24 ore è indicato sulla targhetta segnaletica (situata all'interno dello scomparto frigo del vostro apparecchio, sulla parete sinistra in basso) sotto il nome "CAPACITA' DI CONGELA-

MENTO/ FREEZING CAPACITY) (Kg/24H)".

CONGELAZIONE RAPIDA

“FREEZER EXPRESS”

• Utilizzare lo scomparto congelamento rapido per congelare più velocemente cibi cotti in casa (e cibi feschi che devono essere congelati) a causa del maggior potere refrigerante della camera di congelamento.

• Per aprire lo scomparto alzare il coperchio e farlo rientrare nello scomparto. Si richiude allo stesso modo.

• Nota : assicurarsi che il coperchio dello scomparto congelamento rapido sia chiuso prima di chiudere la porta. In caso contrario va persa la sua capacità di congelamento rapido.

Informazione:

Gli alimenti devono essere congelati bene e il più rapidamente possibile perchè conservino le loro vitamine, il loro valore nutritivo, il loro aspetto e il loro gusto.

6 USO DEL VOSTRO CONGELATORE

PRODUZIONE CUBETTI DI GHIACCIO :

TWIST ICE

• Togliere la vaschetta per il ghiaccio.

• Riempire di acqua fino al livello indicato

• Rimettere la vaschetta nella sua posizione originale.

• Una volta che il ghiaccio si è formato, ruotare la leva per far cadere i cubetti nel contenitore del ghiacco.

Attenzione:

Non riempire di acqua il contenitore per il ghiaccio allo scopo di produrre il ghiaccio. Si può rompere.

IT

SBRINAMENTO AUTOMATICO DEL CONGELATORE

• Lo sbrinamento della parte congelatore del vostro apparecchio

è interamente automatico. L'acqua di sbrinamento scorre verso una vaschetta di recupero situata sul motore. Il calore generato dal motore fa evaporare il contenuto di questa vaschetta.

• Il vassoio di evaporazione dovrebbe essere pulito periodicamente per impedire che l’acqua si raccolga sul fondo del frigorifero anziché defluire.

SCONGELAMENTO DEGLI ALIMENTI

Potete scongelare gli alimenti in 5 modi diversi:

•Mettendoli più ore nello scomparto frigo del vostro apparecchio

•Lasciandoli scongelare dolcemente a temperatura ambiente

• Nel forno tradizionale a una temperatura bassa (40/50 °C)

• Nel forno a microonde

• Cuocendoli direttamente

Lo scongelamento nel frigo è il metodo più lento ma più sicuro.

Attenzione:

Non ricongelate mai gli alimenti che sono stati scongelati, anche parzialmente, senza averli prima cucinati.

Vi sconsigliamo di portare direttamente alla bocca dei prodotti appena usciti dal congelatore (gelati, ghiaccioli): sono a una temperatura troppo bassa e rischiereste delle irritazioni da freddo.

Evitate di toccare gli alimenti congelati o surgelati con le mani bagnate: rischiano di restare attaccate.

Vi consigliamo di scongelare i vostri alimenti per un utilizzo immediato.

IT 7 MANUTENZIONE DEL VOSTRO APPARECCHIO

PULIZIA DEL VOSTRO APPARECCHIO

SOSTITUZIONE DELLA LAMPADA

Attenzione:

Prima di qualsiasi operazione di manutenzione, staccate il vostro apparecchio. Non tirate il cavo d'alimentazione, ma disinserite direttamente la spina.

Attenzione:

Staccate il vostro apparecchio dalla corrente elettrica.

Per una migliore igiene e una conservazione più sicura degli alimenti, vi consigliamo di pulire e disinfettare regolarmente il vostro apparecchio.

Togliete dal vostro apparecchio tutti i prodotti che contiene.

Metteteli in sacchetti isotermici o imballateli in fogli di giornale e metteteli in un luogo fresco.

1. Staccare la spina dall’alimentazione

2. Svitare il coperchio di protezione della luce del frigorifero con un piccolo cacciavite ed asportarlo.(A)

3. Sostituire la lampadina con una nuova di non più di

25W (B)

4. Riposizionare il coperchio di protezione della luce e, dopo aver atteso 5 minuti, reinserire la spina.(C)

Pulite l'interno del vostro apparecchio con bicarbonato di sodio disciolto in acqua (1 cucchiaio per 4 litri d'acqua). Non utilizzate alcol, polveri abrasive o detergenti che potrebbero rovinare le superfici.

Sciacquate con acqua, asciugate con uno straccio.

Attenzione:

Non utilizzate macchine a vapore ad alta pressione. Il vapore potrebbe danneggiare le superfici e i circuiti elettrici.

Sareste esposti al rischio di folgorazione.

Non dimenticate, di tanto in tanto, di pulire il condensatore che si trova dietro all'apparecchio (vedi capitolo "Des crizione del vostro apparecchio"). Usate per questo un pennello asciutto o ancora meglio l'aspirapolvere.

Ricollegate il vostro apparecchio, regolate se necessario il termostato del frigo come indicato nel capitolo "regolazione della temperatura del vostro frigo. Aspettate 3/4 ore prima di rimettere a posto gli alimenti nel vostro apparecchio.

L’esperienza di professionisti al servizio dei privati

Per preservare il vostro apparecchio vi raccomandiamo di utilizzare i prodotti di manutenzione

Clearit.

Clearit

propone prodotti professionali e soluzioni adatte alla manutenzione quotidiana di elettrodomestici e cucine.

Presso il vostro rivenditore di fiducia potete trovare questi prodotti e tutta la linea di prodotti accessori e di consumo.

8 ANOMALIE DI FUNZIONAMENTO IT

NORMALI RUMORI DI FUNZIONAMENTO

Per mantere costante la temperatura scelta, il vostro apparecchio fa scattare regolarmente il motore. I rumori che ne derivano sono rumori di funzionamento del tutto normali, diminuiscono automaticamente quando il vostro frigo ha raggiunto la temperatura desiderata . I rumori sono i seguenti:

RUMORI

Ronzii

Gorgoglii e ronzii leggeri

Scatti

Leggeri rumori di fondo

CAUSE

Vengono dal motore. Questi ronzii possono essere più forti quando il motore scatta

Vengono dalla circolazione del liquido di refrigerazione nelle tubature del vostro frigo

Sono percepiti ogni volta che la scheda elettronica fa scattare il motore

Se il vostro apparecchio è dotato di una ventola (secondo i modelli), l'aria circola all'interno dell'apparecchio generando un leggero rumore di fondo

ANOMALIE O PICCOLI GUASTI

Qualche incidente può verificarsi durante l'uso del vostro apparecchio. Prima di chiamare il servizio assistenza, verificate con l'aiuto della guida qui sotto se potete rimediare voi stessi.

ANOMALIE CONSIGLI

Il vostro apparecchio non raffredda del tutto

- Verificate che il termostato non sia sulla posizione “0”

- Verificate che l'apparecchio sia ben collegato

- Verificate che l’interruttore generale di casa vostra non sia tagliato, che il fusibile non sia saltato o svitato

Ronzii insoliti

Il frigo non raffredda abbastanza

- Verificate la regolazione dei piedi del vostro apparecchio e la sua stabilità.

- Verificate che non sia in contatto col muro

- Verificate che il termostato sia regolato bene come indicato nel capitolo "Regolazione della temperatura del vostro frigo"

- Attenzione a non aprire troppo spesso o a lasciare aperta la porta del vostro frigo

La luce all'interno del frigo è spenta

- Verificate che la lampada non sia bruciata e fate riferimento al capitolo "sostituzione della lampada".

- Verificate che il vostro apparecchio sia ben collegato

Goccioline d'acqua o brina si formano sul fondo del vostro apparecchio

-è assolutamene normale. E’un'area particolarmente fredda e umida dell'apparecchio, le goccioline d'acqua e di brina si condensano durante il normale funzionamento del vostro apparecchio. Questa brina viene regolarmente eliminate durante la fase di sbrinamento automatico del vostro frigo

Alcune gocce ristagnano sul fondo dell'apparecchio

- Verificate che il foro di eliminazione dell'acqua di sbrinamento non sia ostruito. In tal caso liberatelo con l'aiuto di un bastoncino o di un filo metallico.

SERVIZIO ASSISTENZA

Eventuali interventi sul vostro apparecchio devono essere effettuati da un professionista qualificato autorizzato dall’azienda.

In caso di chiamata, fornite il riferimento completo del vostro apparecchio (modello, tipo,numero di serie). Queste informazioni si trovano sulla targhetta situata all’interno dello scomparto frigo del vostro apparecchio, sulla parete sinistra in basso.

In caso di intervento di manutenzione,chiedete esclusivamente pezzi di ricambio originali certificati

FAGORBRANDT SAS- Locataire Gérant- société par actions simplifiée au capital de 20.000.000 Euros - RCS Nanterre 440 303 196

DKT863

advertisement

Related manuals

advertisement