Manuale utente CSXi

Manuale utente CSXi

MANUALE UTENTE

1.1 Istruzioni di sicurezza

Le istruzioni di sicurezza non possono coprire tutte le possibili cause di danni alle apparecchiature, ma possono evidenziare quelle più comuni. L'installatore ha la responsabilità di leggere e comprendere tutte le istruzioni presenti in questo manuale prima di installare, gestire o effettuare la manutenzione dell'avviatore statico, di seguire le buone prassi per i sistemi elettrici con l'applicazione di adeguati dispositivi di protezione personale e di chiedere suggerimenti prima di utilizzare questa apparecchiatura in modo diverso da quanto descritto nel presente manuale.

• Isolare completamente l'avviatore statico dall'alimentazione elettrica prima di operare sull'avviatore o sul motore.

• I cavi che vanno agli ingressi del controllo devono essere separati dalla tensione di rete e dai cavi del motore.

• Le bobine di alcuni contattori elettronici non sono adatti alla commutazione diretta con relè con montaggio su circuito stampato. Rivolgersi al fornitore o al fabbricante del contattore per verificarne l'idoneità.

• Non applicare tensioni inadeguate ai morsetti di controllo.

• Non collegare condensatori di rifasamento all'uscita degli avviatori statici CSX i

. Se si utilizza un sistema di rifasamento a inserzione statica, questo deve essere collegato al lato alimentazione dell'avviatore statico.

Gli esempi e i grafici nel presente manuale hanno scopo puramente illustrativo. Le informazioni contenute in questo manuale possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. In nessun caso potrà essere accettata la responsabilità per danni diretti, indiretti o consequenziali derivanti dall'uso improprio di questa apparecchiatura.

ATTENZIONE - Pericolo di folgorazione

Gli avviatori statici CSX i

contengono tensioni pericolose quando sono collegati alla tensione di rete. L'installazione elettrica deve essere effettuata esclusivamente da elettricisti qualificati.

L'installazione inadeguata del motore o dell'avviatore statico può provocare guasti, gravi lesioni o morte. Seguire le norme di sicurezza elettrica locali e quelle riportate nel presente manuale.

MESSA A TERRA E PROTEZIONE DEI CIRCUITI DI DERIVAZIONE

È responsabilità dell'utente o dell'installatore realizzare un sistema adeguato di messa a terra e di protezione del circuito di derivazione secondo le norme vigenti in materia di sicurezza elettrica.

CORTO CIRCUITO

Gli avviatori statici CSX i

non sono a prova di cortocircuito. Dopo un grave sovraccarico o un cortocircuito, il funzionamento dell'avviatore statico deve essere completamente verificato da un tecnico di assistenza autorizzato.

This manual is also available in English from www.aucom.com.

Ce manuel est également disponible en français à partir de www.aucom.com.

Dieses Handbuch ist auch in deutscher Sprache aus www.aucom.com.

Este manual también está disponible en español a partir de www.aucom.com.

该手册也可在中国从 www.aucom.com.

710-09096-00A

© 2011 AuCom Electronics Ltd. Tutti i diritti riservati.

Manuale utente CSXi 1

INSTALLAZIONE MECCANICA

Section 2 Installazione meccanica

Modello

CSXi-007

CSXi-015

CSXi-018

CSXi-022

CSXi-030

CSXi-037

CSXi-045

CSXi-055

CSXi-075

CSXi-090

CSXi-110

A mm

(pollici)

98

(3.9)

145

(5.7)

202

(8.0)

2.1 Modalità d'installazione

B mm

(pollici)

82

(3.2)

124

(4.9)

160

(6.3)

C mm

(pollici)

203

(8.0)

215

(8.5)

240

(9.5)

D mm

(pollici)

188

(7.4)

196

(7.7)

204

(8.0)

E mm

(pollici)

165

(6.5)

193

(7.6)

216

(8.4)

F mm

(pollici)

-

-

55

(2.2)

G mm

(pollici)

90.5

(3.6)

110.5

(4.4)

114.5

(4.5)

H mm

(pollici)

23

(0.9)

37

(1.5)

Peso kg

(lb)

2.4

(5.3)

4.3

(9.5)

51 6.8

(2.0) (15.0)

2

CSX-007 ~ CSX-055: lasciare 100 mm (3,9 pollici) tra un avviatore statico e l'altro.

CSX-075 ~ CSX-110: lasciare 200 mm (7,9 pollici) tra un avviatore statico e l'altro.

CSX-007 ~ CSX-055: lasciare 50 mm (2,0 pollici) tra l'avviatore statico e le superfici di altri oggetti.

CSX-075 ~ CSX-110: lasciare 200 mm (7,9 pollici) tra l'avviatore statico e le superfici di altri oggetti.

Gli avviatori statici possono essere montati affiancati senza lasciare spazi intermedi.

L'avviatore statico può essere montato orizzontalmente. Declassare la corrente nominale dell'avviatore statico del 15%.

Manuale utente CSXi 710-09096-00A

Section 3 Installazione elettrica

INSTALLAZIONE ELETTRICA

3.1 Terminazioni di potenza

007 ~ 030

L1/1, L2/3, L3/5,T1/2, T2/4, T3/6 mm

2

(AWG)

037 ~ 055 075 ~ 110

A1, A2, A3, 01, 02, B4,

B5, 13, 14, 23, 24 mm

2

(AWG)

007 ~ 110

10 - 35

(8 - 2)

25 - 50

(4 - 1/0)

N.A.

11

(0.43)

26 Ø 8.5

(1.02) (0.33)

0.14- 1.5

(26 - 16)

10 - 35

(8 - 2)

Torx (T20)

3 Nm

2.2 ft-lb

7 mm

3 Nm

2.2 ft-lb

14

(0.55) mm (inch)

25 - 50

(4 - 1/0)

Torx (T20)

4 Nm

2.9 ft-lb

7 mm

4 Nm

2.9 ft-lb

14

(0.55) mm (inch)

N.A.

N.A.

N.A.

mm (inch)

0.14- 1.5

(26 - 16)

N.A.

3.5 mm

0.5 Nm max

4.4 in-lb max

6

(0.24) mm (inch)

3.2 Tensioni di controllo

Gli avviatori statici CSX i

possono essere forniti con due configurazioni di tensione di controllo:

CSXi-xxx-xx-C1 ..... 110-240 VAC (+ 10% / - 15%) o 380-440 VAC (+ 10% / - 15%)

CSXi-xxx-xx-C2 .... 24 VAC/VDC (± 20%)

ATTENZIONE

Applicare sempre la tensione di controllo prima o allo stesso tempo della tensione di rete.

ATTENZIONE

Con alimentazione a 24 VAC/VDC utilizzare contatti predisposti per bassa tensione e bassa corrente (con placcatura in oro o simile).

3.3 Circuiti di controllo

A due fili A tre fili

710-09096-00A

Avviamento/arresto. Per il ripristino in seguito a un intervento, aprire e richiudere 02.

Start (Avviamento).

Stop (Arresto). Per il ripristino in seguito a un intervento, aprire e richiudere 02.

Manuale utente CSXi 3

INSTALLAZIONE ELETTRICA

Termistore del motore

È possibile collegare direttamente i termistori del motore ai terminali B4, B5 del CSX i termistori del motore, ponticellare B4, B5 (il CSX i

. Se non sono utilizzati i

è fornito con un cavo di collegamento inserito).

B4 B4 B4

B5 B5 B5

ATTENZIONE

Isolare completamente l'avviatore statico dall'alimentazione elettrica prima di operare sull'avviatore o sul motore. I terminali di controllo possono trovarsi al potenziale della tensione di fase.

3.4 Uscite

Uscita Contattore di Rete

L'uscita Contattore di rete (terminali 13, 14) si chiude appena l'avviatore statico riceve un comando di avviamento e rimane chiusa fino all'arresto in folle del motore o fino al termine di un arresto graduale.

L'uscita Contattore di rete si aprirà anche in caso di allarme dell'avviatore statico.

L'uscita Contattore di rete può essere utilizzata per controllare direttamente la bobina di un contattore di rete.

Uscita programmabile

Il relè dell'uscita programmabile (terminali 23, 24) può essere utilizzato per segnalare sia lo stato di allarme

(Trip) che quello di marcia (Run). Questo relè è normalmente aperto.

Trip (Intervento):

Il relè chiude quando il CSX i

va in allarme. Il relè può essere utilizzato per azionare lo sganciatore di un interruttore automatico posto a monte (per isolare il ramo di circuito del motore), o per segnalare che l'avviatore è andato in allarme. Il relè si apre quando il dispositivo di allarme viene ripristinato.

Run (Marcia):

Il relè interviene quando l'avviamento graduale è stato completato, i relè di bypass sono chiusi e al motore è applicata la tensione di regime. Il relè può essere utilizzato per far funzionare un contattore per condensatori di correzione del fattore di potenza o per segnalare lo stato di marcia dell'avviatore statico a un sistema di automazione.

3.5 Schemi elettrici

Avviatore statico installato con interruttore automatico magnetotermico di protezione del sistema completo di dispositivo di apertura con bobina a lancio di corrente

Avviatore statico installato con interruttore automatico magnetotermico e contattore di rete di protezione del sistema

4

M Motore (trifase)

KM1 Contattore di rete

13, 14 Uscita Contattore di rete

23, 24 Uscita programmabile (impostata su Trip [Intervento])

Manuale utente CSXi 710-09096-00A

Section 4 Regolazioni

REGOLAZIONI

Rampa di corrente

Limite di corrente

Classe di allarme del motore

Corrente a pieno carico (FLC) del motore

Tempo di arresto graduale

Tempo di avvio eccessivo

Funzione del relè ausiliario

Protezione della sequenza di fase

Rampa di corrente

Selezionare la corrente iniziale di avviamento (A) e il tempo di rampa (B).

La rampa di corrente iniziale prolunga il tempo necessario all'avviatore statico per raggiungere il limite di corrente ed è indicata per alimentatori a gruppo elettrogeno e carichi che richiedono un tempo di avviamento prolungato o applicazioni con elevate variazioni di carico tra un avviamento e l'altro.

Il Tempo di avviamento iniziale non controlla il tempo necessario al motore per portarsi alla velocità di regime.

Limite di corrente

Selezionare il limite di corrente (C).

Il limite di corrente è il livello massimo di corrente che l'avviatore statico eroga al motore durante l'avviamento graduale.

Classe di allarme del motore

Selezionare la classe di allarme per la protezione da sovraccarico del motore.

Questa classe d'intervento rispecchia il tempo massimo (in secondi) per il quale il motore può funzionare con corrente in condizioni di rotore bloccato. L'impostazione della classe d'intervento del motore presuppone una corrente in condizioni di rotore bloccato pari al 600%.

Impostando la classe d'intervento del motore su Off

(Spento) si disattiva la protezione da sovraccarico del motore.

Tempo

Tempo

710-09096-00A Manuale utente CSXi 5

REGOLAZIONI

Corrente del motore a pieno carico

Configurare l'avviatore statico in modo corrispondente alla corrente di pieno carico (FLC) del motore.

La configurazione va eseguita in base ai dati di targa del motore. Dividere la corrente di pieno carico

(FLC) del motore per la massima corrente nominale dell'avviatore statico (che si trova sull'etichetta della targhetta dell'avviatore statico).

Tempo di arresto graduale

Selezionare il tempo di rampa di Arresto graduale

(D).

L'arresto graduale prolunga il tempo impiegato dall'avviatore statico per portare a zero la tensione.

Il tempo di rampa non controlla il tempo necessario per l'arresto completo del motore.

Tempo di avvio eccessivo

Configurare la protezione contro il tempo di avviamento eccessivo dell'avviatore statico.

Selezionare un tempo lievemente più lungo di quello richiesto dal motore per l'avviamento in condizioni normali. L'avviatore va in allarme se l'avvio non viene completato entro il tempo selezionato (E).

Funzione del relè ausiliario

Selezionare la funzione dell'uscita programmabile dell'avviatore statico (terminali 23, 24).

Se impostato su Run (Marcia), il relè interviene al completamento dell'avviamento graduale. Se impostato su Trip (Allarme), il relè interviene quando l'avviatore statico va in allarme.

Protezione della sequenza di fase

Configurare la protezione dalla sequenza di fase dell'avviatore statico.

Selezionare le sequenze di fase disponibili.

L'impostazione Fwd (Avanti) consente solo la sequenza in avanti (rotazione positiva) e l'impostazione Any (Qualsiasi) rende inoperativa la protezione.

Tempo

Tempo

Tempo

NOTA

La Funzione del relè ausiliario e sequenza di fase utilizzano lo stesso commutatore. Impostare la funzione del relè ausiliario a seconda del caso; poi impostare la protezione Sequenza di fase.

6 Manuale utente CSXi 710-09096-00A

Section 5 Risoluzione dei problemi

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

5.1 LED

LED

Status (Stato)

Spento

Acceso

Ready (Pronto) Run (Marcia)

Alimentazione di comando assente

Pronto

Motore non in funzione

Motore in funzione a velocità di regime

Avviatore in allarme Motore in avviamento/arresto Flash

(Lampeggiante)

5.2 Codici di allarme

Il LED Pronto lampeggia un numero di volte diverso a seconda del motivo dell'allarme dando così indicazione di quale motivo si tratta.

LED Ready Descrizione

x 1

Circuito di alimentazione: controllare l'alimentazione di rete (L1, L2, L3), il circuito del motore (T1, T2, T3), gli SCR dell'avviatore statico e i relè di bypass.

x 2

x 3

Tempo avviamento eccessivo: controllare il carico, aumentare Limite di corrente o regolare l'impostazione Tempo di avviamento eccessivo.

Sovraccarico del motore: permette al motore di raffreddarsi, ripristinare il funzionamento dell'avviatore statico e riavviare.

Non è possibile ripristinare il funzionamento dell'avviatore statico fino a quando il motore non si è raffreddato.

x 4

x 5

x 6

x 7

Termistore motore: controllare la ventilazione del motore e il collegamento del termistoreB4, B5. Lasciar raffreddare il motore.

Sbilanciamento di fase: controllare l'alimentazione di rete o lo sbilanciamento della corrente di linea (L1, L2, L3).

Frequenza di alimentazione: verificare che sia presente la tensione di rete e che la frequenza di alimentazione sia compresa nel range ammesso.

Sequenza di fase: verificare che la sequenza di fase sia corretta.

x 8

x 9

x 10

Guasto della comunicazione di rete (tra dispositivo d'interfaccia e rete): controllare i collegamenti, le impostazioni e la configurazione della rete.

Guasto della comunicazione di rete dell'avviatore (tra l'avviatore e il dispositivo d'interfaccia): togliere e inserire nuovamente il dispositivo d'interfaccia accessorio.

Sovraccarico del bypass: l'avviatore può essere sottodimensionato per l'applicazione.

5.3 Protezioni

CSX i

comprende i seguenti tipi di protezione per il motore e l'avviatore:

Protezione Tempo avviamento eccessivo

L'avviatore CSX i

andrà in allarme per limite tempo di avvio raggiunto se il motore non si avvia entro il tempo selezionato nell'impostazione Limite tempo avvio. Ciò può indicare che il carico è bloccato.

Se l'avviatore statico va in allarme frequentemente per limite tempo di avvio raggiunto:

• Verificare che l'impostazione Limite di corrente abbia un valore sufficientemente elevato per l'applicazione

• Verificare che il valore Tempo avviamento eccessivo impostato sia sufficientemente elevato per l'applicazione

• Verificare che il carico non sia bloccato e che le condizioni di carico non siano variate da quando è stato installato l'avviatore statico

710-09096-00A Manuale utente CSXi 7

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

Protezione dal sovraccarico del motore

Il CSX i

va in allarme per sovraccarico del motore se calcola che il motore è rimasto in funzione in condizioni più gravose di quelle previste nell'intervallo operativo per un tempo più lungo di quello selezionato nelle impostazioni della classe di allarme per il motore. La classe di allarme per il motore deve essere impostata in modo corrispondente al tempo di blocco previsto del rotore del motore. Se queste informazioni non sono disponibili nel datasheet del motore, utilizzare l'impostazione predefinita (Classe d'intervento per il motore = 10). L'utilizzo di valori d'impostazione più elevati può danneggiare il motore.

NOTA

La protezione contro i sovraccarichi del motore non protegge l'avviatore statico, e non protegge il motore dal cortocircuito.

Protezione da sbilanciamento di fase

CSX i

va in allarme per sbilanciamento di fase se le correnti massime e minime medie sulle tre fasi si scostano di oltre il 30% per più di 3 secondi. La protezione Sbilanciamento di fase non è regolabile ed è attiva soltanto quando la corrente media del motore è pari al 50% o più della corrente di pieno carico

(FLC) programmata del motore.

Se l'avviatore statico va in allarme frequentemente per sbilanciamento di fase:

• Verificare che non ci sia sbilanciamento sulla tensione di rete (dal lato di ingresso dell'avviatore statico)

• Sottoporre a test d'isolamento il motore

• Spostare tutti i cavi d'ingresso di una posizione (spostare il cavo L1 su L2, L2 su L3 e L3 su L1) per escludere un errore di cablaggio

Protezione dalla frequenza di alimentazione

L'avviatore statico va in allarme se la frequenza di alimentazione supera i 72 Hz o scende al di sotto dei 40

Hz per più di cinque secondi durante il funzionamento. Non è possibile modificare questi punti di allarme.

In modalità pre-avviamento, avviamento e arresto sono validi entrambi i limiti di frequenza alto e basso senza ritardo temporale.

Si verificherà un allarme a causa della frequenza di alimentazione se:

• Si verifica una perdita delle tre fasi in ingresso mentre l'avviatore statico è in funzione

• Tutte e tre le fasi in ingresso scendono sotto ai 120 VAC all'avviamento o mentre è in funzione l'avviatore statico

• Il contattore di linea si apre mentre è in funzione

Protezione dal sovraccarico del bypass

La protezione dal sovraccarico del bypass protegge l'avviatore statico da gravi sovraccarichi durante il funzionamento. La protezione non è regolabile e presenta due componenti:

• L'avviatore statico va in allarme se rileva una sovracorrente pari al 600% della corrente di pieno carico del motore programmata.

• L'avviatore statico modella la temperatura del relè del bypass interno e va in allarme se la temperatura supera il livello operativo di sicurezza.

Interventi frequenti indicano l'errato dimensionamento dell'avviatore.

5.4 Reset (Ripristino)

È possibile ripristinare lo stato dell'avviatore dopo un allarme premendo il pulsante Reset (Ripristino) sull'avviatore statico, inviando un comando di Reset via comunicazione seriale, o scambiando gli ingressi del comando.

Per il reset tramite gli ingressi di controllo, è necessario far passare da chiuso ad aperto l'ingresso Stop

(Arresto) (02) dell'avviatore statico.

• In un controllo a tre fili, utilizzare il pulsante esterno di Stop (Arresto) per aprire momentaneamente l'ingresso Stop (A1 aperto-02 aperto).

• Nel controllo a due fili, se l'avviatore statico è andato in allarme in presenza di un segnale di Start

(Avvio), rimuovere il segnale di Start (da A1 a 01, 02 aperti).

8 Manuale utente CSXi 710-09096-00A

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

• In un controllo a due fili, se CSX è andato in allarme in assenza di un segnale di Start (Avvio) (ad esempio per l'intervento del termistore del motore CSX i , applicare e successivamente togliere il segnale di Start (Avvio) (chiudere e quindi riaprire da A1 a 01, 02).

Il pulsante Reset (Ripristino) è collocato sulla parte anteriore dell'unità, sopra i commutatori di regolazione.

L'avviatore statico andrà in allarme nuovamente se la causa dell'intervento persiste.

710-09096-00A Manuale utente CSXi 9

ACCESSORI

Section 6 Accessori

6.1 Kit Salvadito

È possibile richiedere dei salvadito per la sicurezza del personale e utilizzarli sui modelli di avviatori statici

CSX i

075~110. I salvadito sono inseriti sui terminali dell'avviatore statico per impedire il contatto accidentale con i terminali sotto tensione. I salvadito forniscono la protezione IP20 se utilizzato con cavo con diametro 22 mm o maggiore.

6.2 Operatore remoto

La funzionalità Operatore remoto può controllare e monitorare le prestazioni dell'avviatore statico. La funzionalità comprende:

• Controllo operativo (Start [Avviamento], Stop [Arresto], Reset, Quick Stop [Arresto rapido])

• Monitoraggio dello stato dell'avviatore (Ready [Pronto], Starting [In avvio], Running [In marcia],

Stopping [In arresto], Tripped [In allarme])

• Monitoraggio delle prestazioni (Corrente del motore, temperatura del motore)

• Visualizzazione del codice di intervento

• Uscita analogica da 4-20 mA (corrente del motore)

6.3 Dispositivo d'interfaccias di comunicazione

Gli avviatori statici CSX i

sono compatibili con sistemi di comunicazione di rete che utilizzano protocolli

Profibus, DeviceNet e Modbus RTU.

6.4 Software per PC

Il WinMaster può essere utilizzato con avviatori statici di AuCom per fornire le seguenti funzioni per reti con fino a 99 avviatori statici:

• Controllo operativo (Start [Avviamento], Stop [Arresto], Reset, Quick Stop [Arresto rapido])

• Monitoraggio dello stato dell'avviatore (Ready [Pronto], Starting [In avvio], Running [In marcia],

Stopping [In arresto], Tripped [In allarme])

• Monitoraggio delle prestazioni (Corrente del motore, temperatura del motore)

Per utilizzare WinMaster con CSX i

, è necessario che l'avviatore statico sia dotato di Dispositivo d'interfaccia

Modbus (PIM-MB-01) o di un (PIM-RO-01) della tastiera remota.

10 Manuale utente CSXi 710-09096-00A

Section 7 Specifiche

SPECIFICHE

7.1 Dati tecnici generali

Alimentazione di rete

Tensione di rete (L1, L2, L3)

CSXixxx-V4 ................................................................................................ 3 x 200 VAC ~ 440 VAC (+ 10% / - 15%)

CSXixxx-V6 ................................................................................................ 3 x 200 VAC ~ 575 VAC (+ 10% / - 15%)

Frequenza di rete (all'avviamento) ....................................................................................................................da 45 Hz a 66 Hz

Tensione nominale di isolamento ...................................................................................................................................... 600 VAC

Denominazione modulo ........................................... Modulo Avviatore di motore con bypass a semiconduttore 1

Tensione di rete (A1, A2, A3)

CSXi-xxx-xx-C1 ........................................................................................................................... 110-240 VAC (+ 10% / - 15%)

................................................................................................................................................... o 380-440 VAC (+ 10% / - 15%)

CSXi-xxx-xx-C2 ............................................................................................................................................ 24 VAC/VDC (± 20%)

Assorbimento di corrente (in marcia) ........................................................................................................................... < 100 mA

Consumo di corrente (spunto)

CSXi-xxx-xx-C1 ........................................................................................................................................................................... 10 A

CSXi-xxx-xx-C2 ............................................................................................................................................................................ 2 A

Ingressi

Start (Avviamento) (terminale 01) ........................................................................................................... Normalmente aperto

............................................................................................................... 150 k

Ω @ 300 VAC and 5,6 kΩ @ 24 VAC/VDC

Stop (Arresto) (terminale 02) ..................................................................................................................... Normalmente chiuso

............................................................................................................... 150 k

Ω @ 300 VAC and 5,6 kΩ @ 24 VAC/VDC

Uscite

Contattore di rete (terminali 13, 14) ...................................................................................................... Normalmente aperto

........................................................................................................................ 6 A, 30 VDC resistivo / 2 A, 400 VAC, AC11

Relè Run (Marcia) (terminali 23, 24) ....................................................................................................... Normalmente aperto

........................................................................................................................ 6 A, 30 VDC resistivo / 2 A, 400 VAC, AC11

Condizioni ambientali

Livello di protezione da CSXi-007 a CSXi-055 ............................................................................................................... IP20

Livello di protezione da CSXi-075 a CSXi-110 ............................................................................................................... IP00

Temperatura di funzionamento ............................................................................................................. da - 10 °C a + 60 °C

Temperatura di stoccaggio .................................................... da -25 °C a+ 60 °C (a +70 °C per meno di 24 ore)

Umidità relativa ................................................................................................................................................................... da 5% a 95%

Livello di inquinamento ...................................................................................................................... Livello di inquinamento 3

Vibrazioni .......................................................................................................................................... Test Fc Sinusoidale CEI 60068

............................................................................................................................. da 4 Hz a 13,2 Hz: spostamento ± 1 mm

....................................................................................................................................................... da 13,2 Hz a 200 Hz: ± 0,7 g

Emissioni EMC

Classe dell'apparecchiatura (EMC) ...................................................................................................................................... Classe A

Emissioni a radiofrequenza condotte ................................................................. da 0,15 MHz a 0,5 MHz: < 90 dB (µV)

......................................................................................................................................... da 0,5 MHz a 5 MHz: < 76 dB (µV)

........................................................................................................................................ da 5 MHz a 30 MHz: 80-60 dB (µV)

Emissioni a radiofrequenza condotte ................................................................... da 30 MHz a 230 MHz: < 30 dB (µV)

............................................................................................................................... da 230 MHz a 1000 MHz: < 37 dB (µV)

Questo prodotto è stato classificato come apparecchiatura Classe A. L'utilizzo di questo prodotto in ambienti domestici può provocare radiointerferenze che richiedono ulteriori provvedimenti per la riduzione delle interferenze.

Immunità elettromagnetica (EMC)

Scarica elettrostatica ........................................................................................... 4 kV scarica a contatto, 8 kV scarica in aria

Campo elettromagnetico a radiofrequenza .................................................. da 0,15 MHz a 1000 MHz: 140 dB (µV)

Tensione nominale di tenuta all'impulso (transitori veloci 5/50 ns)

................................................................................................................................ 2 kV tra linea e terra, 1 kV tra linea e linea

Caduta di tensione e breve interruzione .................................................. 100 ms (al 40% della tensione nominale)

Armoniche e distorsione ............................................................................... CEI61000-2-4 (Classe 3), EN/CEI61800-3

710-09096-00A Manuale utente CSXi 11

SPECIFICHE

Cortocircuito

Corrente nominale di cortocircuito da CSXi007 a CSXi037 .................................................................................... 5 kA

Corrente nominale di cortocircuito da CSXi045 a CSXi110 ................................................................................. 10 kA

Dissipazione del calore

All'avviamento ............................................................................................................................................................... 3 Watt / ampere

Durante la marcia .......................................................................................................................................................................... 10 Watt

Certificazioni

C .............................................................................................................................................................................. CEI 60947-4-2

UL / C-UL ....................................................................................................................................................................................... UL 508

CE .......................................................................................................................................................................................... CEI 60947-4-2

CCC ......................................................................................................................................................................................... GB 14048.6

Lloyds ..................................................................................................................................................................................... CEI 60947-4-2

Vita operativa

CSXi007~055 ................................................................................................................................................. 1.000.000 cicli operativi

CSXi075~110 ....................................................................................................................................................... 30.000 cicli operativi

7.2 Codice modello

CSXi - -

Tensione di controllo

C1 = 110-240 VAC & 380-440 VAC

C2 = 24 VAC/VDC

Tensione di rete

V4 = 200 ~ 440 VAC

V6 = 200 ~ 575 VAC

Potenza nominale in kW a 400 VAC

≤ 30 kW AC53b 4-6-354

≥ 37 kW AC53b 4-6-594

7.3 Correnti nominali

CSX-007

CSX-015

CSX-018

CSX-022

CSX-030

CSX-037

CSX-045

CSX-055

CSX-075

CSX-090

CSX-110

40 °C

18 A

34 A

AC53b 4-6:354

< 1000 metri

50 °C

17 A

32 A

42 A

48 A

40 A

44 A

60 A

AC53b 4-6:594

< 1000 metri

55 A

40 °C

75 A

85 A

100 A

140 A

170 A

200 A

50 °C

68 A

78 A

100 A

133 A

157 A

186 A

40 °C

17 A

AC53b 4-20:340

< 1000 metri

30 A

50 °C

15 A

28 A

36 A

40 A

33 A

36 A

49 A 45 A

AC53b 4-20 580

< 1000 metri

40 °C

65 A

73 A

96 A

120 A

142 A

165 A

50 °C

59 A

67 A

87 A

110 A

130 A

152 A

12 Manuale utente CSXi 710-09096-00A

SPECIFICHE

7.4 Fusibili a semiconduttore

Con gli avviatori statici CSX i

è possibile utilizzare fusibili a semiconduttore per ridurre la possibilità di danni agli SCR a causa di transitori con sovraccarico di corrente e per coordinamento Tipo 2. Sono stati eseguiti test per verificare che gli avviatori statici CSX i

siano idonei a funzionare in coordinamento Tipo 2 con fusibili a semiconduttore. I fusibili a semiconduttore Bussman e Ferraz più indicati sono riportati di seguito:

Modello

CSX-007

CSX-015

CSX-018

CSX-022

CSX-030

CSX-037

CSX-045

CSX-055

SCR I

2

(A

2

T

S)

1150

8000

10500

15000

18000

51200

80000

97000

CSX-075 168000

CSX-090 245000

CSX-110 320000

Fusibile Ferraz

Tipo Europeo/IEC

(Tipo Nord Americano)

6.6URD30xxxA0063

(A070URD30xxx0063)

6.6URD30xxxA0125

(A070URD30xxx0125)

6.6URD30xxxA0160

(A070URD30xxx0160)

6.6URD30xxxA0160

(A070URD30xxx0160)

6.6URD30xxxA0160

(A070URD30xxx0160)

6.6URD30xxxA0250

(A070URD30xxx0250)

6.6URD30xxxA0315

(A070URD30xxx0315)

6.6URD30xxxA0315

(A070URD30xxx0315)

6.6URD31xxxA0450

(A070URD31xxx0450)

6.6URD31xxxA0450

(A070URD31xxx0450)

6.6URD31xxxA0450

(A070URD31xxx0450)

Fusibile Bussmann

A corpo quadrato

(170 M)

Fusibile Bussmann

Tipo inglese (BS88)

170M-1314

170M-1317

170M-1318

170M-1318

170M-1319

170M-1321

170M-1321

170M-1321

170M-1322

170M-3022

170M-3022

63 FE

160 FEE

160 FEE

180 FM

180 FM

250 FM

250 FM

250 FM

500 FMM

500 FMM

500 FMM xxx = tipo a coltello. Rivolgersi a Ferraz per conoscere le opzioni disponibili.

710-09096-00A Manuale utente CSXi 13

SPECIFICHE

14 Manuale utente CSXi 710-09096-00A

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project