Contapezzi compatto da banco per uso interno

Contapezzi compatto da banco per uso interno
SERIE CA100
(P.N. 302666242, Revisione B, Maggio 2011)
81320474
INDICE
1.0 INTRODUZIONE........................................................................................................ 3
2.0 SPECIFICHE TECNICHE .......................................................................................... 4
2.1 SPECIFICHE PER LA BILANCIA LOCALE ............................................................ 4
2.2 SPECIFICHE PER LA BILANCIA REMOTA ........................................................... 4
2.3 SPECIFICHE COMUNI........................................................................................... 5
3.0 INSTALLAZIONE ....................................................................................................... 6
3.1 POSIZIONAMENTO ............................................................................................... 6
3.2 ALLESTIMENTO DELLE BILANCE........................................................................ 6
INSTALLAZIONE ............................................................................................................. 8
4.0 TASTI......................................................................................................................... 9
5.0 DISPLAY .................................................................................................................. 10
5.1 WEIGHT ............................................................................................................... 10
5.2 UNIT WEIGHT ...................................................................................................... 11
5.3 COUNT ................................................................................................................. 11
6.0 FUNZIONAMENTO .................................................................................................. 12
6.1 AZZERARE IL DISPLAY E INSERIRE UNA TARA .............................................. 13
6.2 FUNZIONI DI TOTALIZZAZIONE ......................................................................... 15
6.2.1 Totalizzazione manuale ..................................................................................... 15
6.2.2 Totalizzazione automatica.............................................................................. 15
6.3 CONTAPEZZI ....................................................................................................... 16
6.3.1 Pesare un campione per determinare il Peso Unitario ................................... 16
6.3.2 Inserire un Peso Unitario noto........................................................................ 17
6.3.3 Aggiornamento automatico del peso unitario ................................................. 17
6.3.4 Preimpostato o Controllo del peso ................................................................. 18
6.4 PLU (Product Look Up) ....................................................................................... 19
6.4.1 INSERIMENTO MANUALE DEI PLU ............................................................. 19
6.4.2 INSERIMENTO MANUALE DI UNA DESCRIZIONE ..................................... 21
6.4.3 RICHIAMO MANUALE PLU ........................................................................... 22
7.0 PARAMETRI ............................................................................................................ 24
7.1 OROLOGIO .......................................................................................................... 26
8.0 FUNZIONAMENTO A BATTERIA ............................................................................ 27
9.0 USCITA RS-232....................................................................................................... 28
9.1 FORMATO COMANDI INPUT .............................................................................. 29
9.2 MEMORIZZAZIONE DATI VIA RS232 ................................................................. 30
9.3 INSERIMENTO PLU CON INTERFACCIA RS-232 .............................................. 31
10.0
TARATURA .......................................................................................................... 32
11.0
CODICI DI ERRORE ............................................................................................ 34
12.0
PARAMETRI TECNICI ......................................................................................... 35
13.0
PARTI DI RICAMBIO E ACCESSORI .................................................................. 38
14.0
SERVIZIO POST VENDITA ................................................................................. 38
1
2
1.0 INTRODUZIONE
• La serie CA100 offre una gamma di bilance versatili, veloci e
precise che possono essere collegate a un’ulteriore piattaforma
(bilancia remota) per pesare o contare prodotti di peso maggiore.
• Queste bilance possono utilizzare molte informazioni memorizzate
(PLU).
• La bilancia può funzionare solo in libbre, solo in chili o con entrambe
le unità di misura alternativamante.
• Il piatto e la base sono entrambi in acciaio inossidabile.
• La tastiera è stagna, gli interruttori a membrana codificati e i display
sono ampi visualizzatori a cristalli liquidi (LCD) retroilluminati.
• Le bilance sono tutte dotate di inseguimento automatico dello zero,
indicatori acustici per i pesi preimpostati, tara automatica e funzione
di totalizzazione che permette di memorizzare dati e richiamarli
come totale generale.
• Le bilance sono anche dotate di un’interfaccia bidirezionale RS-232
per comunicare con un PC o una stampante. È anche disponibile
un’interfaccia USB opzionale.
3
2.0 SPECIFICHE TECNICHE
2.1
SPECIFICHE PER LA BILANCIA LOCALE
Modello #
CA100 8
CA100
16a
Portata
4 kg /
8 kg /
8 lb
16 lb
Divisione
0.0001 kg / 0.0002 kg /
0.0002 lb
0.0005 lb
Range di tara
-4 kg /
-8 kg /
-8lb
-9.9995 lb
Ripetibilità
0.0001 kg / 0.0002 kg /
(Dev Std)
0.0002 lb
0.0005 lb
Linearità ±
0.0002 kg / 0.0004 kg /
0.0005 lb
0.001 lb
Unità di
misura
2.2
CA100 4
CA100 8a
CA100 16
CA100 35a
CA100 32
CA100 70a
CA100 48
CA100 100a
16 kg /
35 lb
0.0005 kg /
0.001 lb
-16 kg /
-35 lb
0.0005 kg /
0.001 lb
0.001 kg /
0.002 lb
kg, lb
32 kg /
70 lb
0.001 kg /
0.002 lb
-32 kg /
-70 lb
0.001 kg /
0.002 lb
0.002 kg /
0.004 lb
48 kg /
100 lb
0.002 kg /
0.005 lb
-48 kg /
-99.995 lb
0.002kg /
0.005 lb
0.004 kg /
0.01 lb
SPECIFICHE PER LA BILANCIA REMOTA
Tensione di eccitazione
Range del segnale
Segnale di zero
Sensibilità
Conteggi interni ADC
Carico
Collegamento
Lunghezza max cavo
Connettore
5 VDC
0-20 mV
(permette 3 mV/ V LC con compensazione
dello zero 5 mV)
0-5 mV
0.02µV / conteggio interno ADC o meglio
500,000 tipicamente a 10 mV input
87 ohm – 1200 ohm,
Adatto a 4 celle di carico X 350 ohm
Collegamento a 4 fili con le celle di carico
più schermo
6 metri
9 pin D-subminiature sulla bilancia
4
2.3
SPECIFICHE COMUNI
Interfaccia
Tempo di
stabilizzazione
Temperatura di
esercizio
Alimentazione
Bi-direzionale RS-232
Seriale USB
2 Secondi
0°C - 40°C
115/230 VAC 50/60Hz.
o
12 VDC 800 mA da alimentatore esterno per gli USA
Taratura
Automatica esterna
Display
digitale LCD a 3 x 6 caratteri
Cofano
Indicatore in plastica ABS,
Piattaforma in acciaio inossidabile
Dimensioni piatto
225 x 275mm
8.9” x 10.8”
Dimensioni
315 x 355 x 110mm
12.4” x 14” x 4.3”
Peso netto
4.4 kg / 9.7 lb
Applicazioni
Bilancia
Funzioni
Altre caratteristiche e
specifche
Pesatura, Contapezzi, Totalizzazione, Conteggio
preimpostato con allarme, fino a 100 PLU con descrizione,
unità di misura & tara
Precisione migliorata per contapezzi, batteria interna
ricaricabile (fino a 70 ore di funzionamento a seconda
dell’utilizzo delle celle di carico e della retoilluminazione)
5
3.0 INSTALLAZIONE
3.1
3.2
POSIZIONAMENTO
•
La bilancia non deve essere installata in
posizioni che ne riducano la precisione.
•
Evitare temperature estreme. Non esporre alla
luce diretta del sole o porre in prossimità di
ventole per il condizionamento dell’aria.
•
Evitare piani instabili. Il piano di appoggio o il
pavimento devono essere rigidi e non vibrare.
•
Evitare alimentazioni instabili. Non utilizzare
vicino a macchine ad alto assorbimento come
attrezzature per la saldatura o grandi motori
•
Non posizionare vicino a macchinari che
producono vibrazioni.
•
Evitare alti tassi di umidità che possono causare
condensa. Evitare il contatto diretto con l’acqua.
Non irrorare o immergere la bilancia nell’acqua.
•
Evitare correnti d’aria come ventilatori o porte.
Non posizionare vicino a finestre aperte o
ventole per il condizionamento dell’aria.
•
Tenere la bilancia pulita. Non abbandonare
materiale sulla bilancia quando non è in uso.
ALLESTIMENTO DELLE BILANCE
MONTAGGIO DELLA BILANCIA LOCALE
• La piattaforma di acciaio inossidabile della serie CA100 è fornita
in un imballo separato.
• Porre la piattaforma negli appositi fori sulla parte superiore della
base.
• Non premere eccessivamente per non danneggiare la cella di
carico all’interno.
6
• Livellare la bilancia regolando i quattro piedini. La bilancia è
livellata quando la bolla è al centro della livella e appoggia su tutti
e quattro i piedini.
• Alimentazione AC, collegare il cavo di alimentazione al
connettore sul fondo della base della bilancia. Se si utilizza il
connettore esterno nel trasformatore (USA), collegarlo alla presa
laterale.
• L’interruttore per l’accensione si trova sulla destra della base
della bilancia.
• La bilancia visualizza il numero del modello nella finestra
“Weight” (CA100 15, dove 15 indica la portata della bilancia in
Kg) e il numero della revisione software nella finestra “Unit
Weight”.
• Segue l’autodiagnostica al termine della quale il display visualizza
zero in tutti e tre i visualizzatori. Se il display del peso visualizza
un valore, l’azzeramento all’accensione non è stato possibile.
MONTAGGIO DELLA BILANCIA REMOTA
• La serie CA100 può essere collegata a qualsiasi base di pesatura
che utilizzi celle di carico attraverso l’ingresso Remote scale sulla
destra del cofano. Assicurarsi di avere la base corretta per la
bilancia poiché ognuna è stata abbinata alla taratura.
• Porre la piattaforma della bilancia remota nella posizione di
utilizzo. Livellare la bilancia regolando i quattro piedini. Se si
utilizza una livella a bolla, la bolla deve trovarsi al centro della
livella.
• Premere [Local/Rem] per selezionare la bilancia locale o la base
remota, per configurarle o per la pesatura.
7
COLLEGAMENTO DELLA BILANCIA REMOTA
Il cavo per la cella di carico viene collegato a un connettore 9 pin Dsubminiature con le seguenti specifiche:
Pin
Pin 1,2
Collegamento
-Eccitazione (0
V)
+Eccitazione (+5 V)
+ Segnale
- Segnale
Pin 4,5
Pin 7
Pin 8
(I fili di connessione Sense di una cella di carico a sei fili non sono utilizzati e
dovrebbero essere collegati ai rispettivi pin di Eccitazione).
INSTALLAZIONE
La bilancia remota dovrebbe essere impostata con una risoluzione realistica
rispetto agli input forniti dalla/e cella/e di carico. Si veda il paragrafo 12 per
la configurazione della bilancia remota.
Se si utilizza una sola cella di carico da 2 mV / V e oltre il 60% è utilizzato
per la capacità massima, è allora possibile impostare una risoluzione alta.
Se si soddisfa questo criterio, la bilancia remota può essere impostata a una
risoluzione alta con un massimo di 1:30,000, cioè 300 kg x 0.01 kg.
Dove vengono utilizzate più celle di carico, o la portata totale delle celle non
è utilizzata, allora si consiglia di impostare una risoluzione ridotta nelle
impostazioni tecniche della bilancia remota. Ad esempio, se un sistema
utilizza quattro celle di carico da 2 mV / V 1000 kg per una bilancia con
portata 1000 kg, allora il campo di uscita a fine scala sarebbe solo 2.5 mV.
In tale situazione, la risoluzione dovrebbe essere ridotta per dare un buon
numero di conteggi interni ADC per divisione del display. Impostare 1:5000 o
1000 kg x 0.2 kg.
Impostare una risoluzione alta senza fornire un buon ingresso alla bilancia
remota fa in modo che i conteggi interni ADC non siano molto precisi e
potrebbe impedire alla bilancia di soddisfare le specifiche prestazionali.
Per avere ottime prestazioni, assicurare un minimo di 0.1 µV / d.
8
4.0 TASTI
[0-9, •]
Sono utilizzati per inserire manualmente un valore o un valore di tara, unità di
misura e dimensione dei campioni. Funzione secondaria: inserire caratteri
alfanumerici per la descrizione dei PLU etc.
[CE]
Cancella l’unità di misura o un errore di digitazione. Cancella anche un totale
generale durante la visualizzazione del totale.
[M+]
Aggiunge il conteggio corrente al totale generale. Richiama la memoria se
premuto a piatto scarico. Si possono aggiungere fino a 99 valori o fino alla
capacità del display. Stampa anche i valori visualizzati quando Auto print è
disattivato.
[Smpl]
Per inserire il numero di articoli di un campione.
[PLU]
Memorizza e richiama le informazioni relative al campione PLU.
[U. Wt./Units]
Inserisce manualmente il peso di un campione. Cambia anche l’unità di
misura quando altre unità di misura sono abilitate.
[PST]
Imposta il limite superiore di articoli contati. Quando viene superato, si attiva
un avvisatore acustico. Funzione secondaria: accesso ai menù per le
imposatzioni.
[Print]
Per la stampa dei dati di peso.
9
[Local Rem]
Seleziona la bilancia locale o remota.
[Tare/Zero]
Funzione combinata di Tara e Zero.
Se il peso netto è inferiore a ±2% della portata, funge da tasto di
azzeramento. Azzera il display per tutte le pesate successive.
Inserisce anche un valore di tara che corrisponde al peso correntemente sul
piatto, che viene sottratto dal peso totale e visualizza il peso netto.
5.0 DISPLAY
La bilancia è dotata di tre display: Weight, Unit Weight e Count.
5.1
WEIGHT
Display a sei caratteri che indica il peso sulla bilancia.
Una freccia sui simboli indica quanto segue:
Batteria scarica,
Peso netto, "Net"
Peso stabile,
“Stable”
Indicatore di zero, “Zero”
Unità di misura in uso, “Lb” o “Kg”
10
5.2
UNIT WEIGHT
• Visualizza il peso unitario di un campione. Questo valore può
essere inserito manualmente o calcolato dalla bilancia. L’unità di
misura è grammi su tutte le bilance con chilogrammi selezionata
per il peso unitario o libbre.
• Quando la bilancia non riceve un numero di campioni sufficiente
per un calcolo preciso, appare una freccia su "Smpl".
• Quando il peso unitario non è sufficiente per determinare un
calcolo preciso, la freccia appare su "U.Wt".
• Quando è stato memorizzato un valore, si accende una freccia su
"M+".
• In entrambi i casi la bilancia continua a funzionare e gli indicatori
avvertono l’utente di un potenziale errore.
5.3
COUNT
• Visualizza il numero di articoli sulla bilancia o il valore del totale
generale. Si veda il paragrafo FUNZIONAMENTO.
• Una freccia sui simboli indica quanto segue:
Controllo peso è attivo durante la funzione Contapezzi, "Ck Pcs"
Controllo peso è attivo durante la funzione Pesatura, “Ck Wt”
Controllo peso è attivo, il valore è oltre il limite superiore, “High”
Controllo peso è attivo, il valore è fra i limiti, “OK”
Checkweighing è attivo, il valore è al di sotto del limite inferiore,
“Low”
• Appena sotto il display “Count”, il LED indica lo stato della carica
della batteria. Quando la bilancia è collegata alla corrente
elettrica, la batteria interna si carica. Se il LED è verde, la batteria
è completamente carica. Se è rosso, la batteria deve essere
ricaricata e il giallo indica che la batteria è in carica.
11
6.0 FUNZIONAMENTO
• Le funzioni di pesatura di base sono le stesse per la bilancia locale e
remota. Il numero delle divisioni può comunque essere inferiore sulla
bilancia remota secondo la portata della/ cella/e di carico utilizzata/e.
• Ogni bilancia (locale o remota) è in grado di contare i pezzi sul piatto
sulla base del peso unitario corrente. Si ottengono risultati migliori
pesando e contando un campione sulla bilancia locale che ha
sensibilità maggiore. Poi la bilancia può essere cambiata in remota in
caso di larghe quantità da conteggiare.
• Ogni bilancia accetta un valore di tara inserito da tastiera o acquisendo
il peso sul piatto alla pressione del tasto [Tare/Zero]. Il valore di tara
per ogni bilancia è conservato anche spostandosi da bilancia remota a
locale.
• Entrambe le bilance possono essere utilizzate per determinare il peso
unitario.
• Quando una bilancia locale diventa remota, il cambio viene
chiaramente visualizzato e le bilance funzionano con la tara e il peso
unitario correntemente in uso per la bilancia selezionata. La
visualizzazione per il cambio:
“c h A n g E” ”L o c A L“ e “c h A n g E” ”r e m o t E “
Il display si basa sulle interpretazioni dei sette segmenti,
alcune lettere sono visualizzate in seguito.
• Il cambio da bilancia locale a remota è possibile in ogni momento
premendo il tasto [Local/Rem].
NOTA: per gli articoli utilizzati frequentemente, il conteggio è facilitato
dall’uso dei PLU memorizzati e numerati da 1 a 100. Porre il prodotto sul
piatto e digitare il corrispondente numero di PLU da tastiera. La bilancia
visualizza il Peso Totale, Peso Unitario e il Conteggio relativi all’articolo
nei rispettivi display.
Si veda il paragrafo 6.4
12
6.1
AZZERARE IL DISPLAY E INSERIRE UNA TARA
La funzione di Tara e Zero sono combinate in un tasto. Quando il peso
lordo è all’interno di ±2% dello zero, impostato all’accensione per
entrambe le bilance, s’imposta un nuovo zero. Se il peso lordo è
superiore a ±2%, si attiva la funzione d’inserimento tara.
AZZERAMENTO
• Premere il tasto [Tare/Zero] per azzerare il display per tutte le
successive pesate e conteggi. Il display Weight visualizza
l’indicatore di “Zero”.
• La bilancia è dotata di una funzione automatica di riazzeramento
per ovviare a lievi derive del peso o accumuli di materiale sulla
piattaforma. Potrebbe comunque essere necessario azzerare la
bilancia premendo [Tare/Zero] se piccoli valori di peso sono
visualizzati a piattaforma scarica.
INSERIMENTO DI UNA TARA
I valori di tara già memorizzati possono essere richiamati su entrambe le
bilance. Se si deve utilizzare un nuovo valore di tara, ci sono due modi per
inserirlo. Utilizzando il peso sulla piattaforma o un valore inserito dall’utente.
Primo metodo per inserire un valore di tara:
• Azzerare la bilancia premendo il tasto [Tare/Zero], se necessario.
S’illumina la freccia che indica “Zero”.
• Porre un contenitore sulla piattaforma per visualizzarne il peso.
• Premere il tasto [Tare/Zero] per inserire la tara. Il valore visualizzato è
memorizzato come tara e viene sottratto dal display che visualizza
zero. La freccia su "Net" si accende. Se si aggiunge un prodotto, solo il
suo peso netto viene visualizzato. La bilancia può accettare un altro
valore di tara se un altro tipo di prodotto deve essere aggiunto al primo.
Di nuovo, solo il peso aggiunto dopo l’inserimento della tara è
visualizzato.
13
• Alla rimozione del contenitore, viene visualizzato un valore negativo. Se
si è aggiunta una tara appena prima di rimuovere il contenitore, questo
valore è il peso lordo del contenitore e di tutti i prodotti scaricati.
L’indicatore di zero s’illumina poiché la piattaforma è tornata alla stessa
condizione in cui si trovava l’ultima volta che il tasto [Tare/Zero] è stato
premuto.
Secondo metodo per inserire un valore di tara:
• Questo metodo permette di inserire una tara da tastiera. Ciò è utile se
tutti i contenitori sono uguali o se il contenitore è pieno, ma si vuole
sapere il peso netto e il peso del contenitore è noto.
• Rimuovere tutti i pesi dalla piattaforma, premere il tasto [Tare/Zero] per
azzerare il display.
• Inserire il valore di Tara compresi i punti decimali da tastiera, premere
[Tare/Zero] per memorizzare. Il peso sarà un valore negativo
corrispondente alla tara.
• Porre il contenitore sulla piattaforma.
• Il display visualizza il peso del contenitore meno il peso della tara.
Quando il contenitore pieno viene messo sulla piattaforma, il valore di
tara viene sottratto dal peso lordo e il peso netto del contenuto è
visualizzato.
• Se il valore non è compatibile con la divisione della bilancia, la bilancia
arrotonda il valore di tara al valore più vicino possibile. Ad esempio, se
s’inserisce un valore di tara di 103g nella bilancia da 60Kg con
divisione 5g, il display allora visualizza -105g.
• Il valore di tara di ogni bilancia è salvato nella memoria in modo che
cambiando la bilancia attiva non si cancelli.
14
6.2
FUNZIONI DI TOTALIZZAZIONE
Il tasto [M+] aggiunge i risultati di una pesata a un totale generale
memorizzato, indipendentemente dalla bilancia (locale o remota) utilizzata.
6.2.1 Totalizzazione manuale
• I valori (peso e conteggio) visualizzati possono essere totalizzati
premendo il tasto [M+]. Il display "Weight" visualizza il peso totale, il
display "Count" visualizza il conteggio totale e il display "Unit Weight"
visualizza il numero di articoli che sono stati totalizzati. I valori sono
visualizzati per due secondi prima di tornare al normale funzionamento.
• La bilancia deve tornare a zero o a un numero negativo prima che un
altro campione possa essere totalizzato.
• Altri prodotti possono essere aggiunti premendo il tasto [M+] fino a 99
volte o fino alla capacità del display “Weight”.
• Per visualizzare il valore totale, premere il tasto [M+] quando la bilancia
è a zero. Il peso totale viene visualizzato per 2 secondi.
• Per cancellare la memoria, premere [M+] per richiamare il totale dalla
memoria e premere [CE] per cancellare tutti i valori.
6.2.2 Totalizzazione automatica
• La bilancia può essere impostata per totalizzare automaticamente
quando un peso è posto sulla bilancia. Ciò elimina la necessità di
premere il tasto [M+] per totalizzare il valore. Il tasto [M+] rimane attivo
e può essere premuto per totalizzare i valori immediatamente. In
questo caso, i valori non sono memorizzati quando la bilancia torna a
zero.
• Si veda il paragrafo 7 per l’abilitazione della Totalizzazione Automatica
15
6.3
CONTAPEZZI
La funzione principale della funzionalità Contapezzi è la stessa per entrambe
le bilance. È necessario conoscere il peso medio degli articoli da contare.
Questo può essere fatto pesando un numero noto di prodotti in modo che la
bilancia determini il peso unitario, oppure manualmente inserendo un peso
unitario noto da tastiera.
Entrambe le bilance possono essere utilizzate per determinare il peso
unitario del campione o per l’inserimento manuale che può essere utilizzato
per il conteggio in entrambe le bilance.
È possibile aumentare la precisione del peso unitario durante il processo di
conteggio inserendo il conteggio visualizzato e premendo il tasto [Smpl].
Assicurarsi che la quantità visualizzata corrisponda alla quantità sulla
bilancia prima di premere il tasto. Il peso unitario può essere reso più
accurato nel conteggio di grandi quantità di prodotto estraendolo da una
quantità campione maggiore.
6.3.1 Pesare un campione per determinare il Peso Unitario
Per determinare il peso medio dei prodotti da contare, porre una quantità
nota di prodotti sulla bilancia e inserire la quantità da pesare. La bilancia
dividerà il peso totale per il numero di prodotti e visualizzerà il peso medio
unitario.
• Azzerare la bilancia premendo il tasto [Zero] se necessario. Se si
utilizza un contenitore, porre il contenitore sulla bilancia e inserire il suo
peso come valore di tara come sopra descritto.
• Porre una quantità nota di prodotti sulla bilancia. Inserire la quantità di
prodotti da tastiera quando il display “Weight” è stabile e premere il
tasto [Smpl]. Il numero di unità è visualizzato sul display "Count" e il
peso medio unitario sul display "Unit Weight".
• Aggiungendo articoli sulla bilancia, aumenta il peso e il conteggio.
• Se la bilancia non è stabile, il calcolo non può essere completato.
• Se il peso è inferiore a zero, il display “Count” visualizza un conteggio
negativo.
16
6.3.2 Inserire un Peso Unitario noto
• Se il peso unitario è noto, può essere inserito da tastiera.
• Inserire il valore del peso unitario da tastiera e premere il tasto [U. Wt.]
entro pochi secondi mentre il display lampeggia. Se non si attiva un
evento entro pochi secondi, il display "Unit Weight” torna al valore
precedente, altrimenti visualizza il valore inserito.
• Il campione è ora memorizzato e il peso viene visualizzato assieme alla
quantità sulla base del peso unitario. Se si pesa in chilogrammi, il peso
unitario è visualizzato in grammi. Se si pesa in libbre, il peso unitario è
visualizzato in libbre.
• Dopo aver determinato o inserito un peso unitario, la bilancia può
essere utilizzata in modalità contapezzi. Può inoltre essere inserita una
tara per visualizzare il peso netto secondo le modalità sopra descritte.
• Dopo aver inserito una tara nella bilancia, gli articoli da contare devono
essere aggiunti e il display "Count" visualizzerà il numero di articoli
calcolato sul peso e sul peso medio unitario.
• È possibile aumentare la precisione del peso unitario durante il
processo di conteggio inserendo manualmente la quantità dei campioni
e premendo il tasto [Smpl]. Assicurarsi che la quantità visualizzata
corrisponda alla quantità sulla bilancia prima di premere il tasto. Il peso
unitario sarà modificato in base a una quantità maggiore di campioni. In
questo modo la precisione durante il conteggio di quantità pesate
maggiori sarà migliorata.
6.3.3 Aggiornamento automatico del peso unitario
• La bilancia aggiorna automaticamente il peso unitario quando si
aggiunge un campione inferiore al conteggio di campioni iniziale. Un
avvisatore acustico si attiva a valore aggiornato. Si consiglia di
controllare la correttezza della quantità quando il peso unitario è stato
aggiornato automaticamente.
• Per bloccare il peso unitario ed evitare l’Autoaggiornamento, premere
[U.Wt.].
• Questa funzionalità si disattiva appena il numero di articoli aggiunti
supera il conteggio utilizzato come campione.
17
6.3.4 Preimpostato o Controllo del peso
Controllo del peso (o Preimpostato) è una procedura per attivare un allarme
quando il peso netto (o il numero di articoli) sulla bilancia soddisfa o supera
un numero memorizzato. Il valore memorizzato è inserito da tastiera.
IMPOSTAZIONE DEI LIMITI
È possibile impostare un limite superiore e inferiore per il conteggio o per la
pesatura (utilizzando il peso netto). Alla pressione del tasto [Pst] l’utente può
selezionare il conteggio o la pesatura, poi procedere all’impostazione del
limite superiore e inferiore.
Ad esempio:
AZIONE
Premere [Pst]
VISUALIZZAZIONE
“CHECk ” “ nEt “ “
“ se in modalità pesatura
Premere
[U.Wt/Units]
Premere [Print]
“CHECk ” “ CoUnt “ “
“ per passare da pesatura a
conteggio e viceversa
“Hi cnt” “0.3 2 3 4” “
” È visualizzato il corrente limite
superiore del conteggio, premere [CE] per cancellare e
modificare se necessario.
Se si usa il peso netto, il display visualizza “Hi WEG”
Premere [Print]
“lo cnt” “0.0 2 3 4” “
” È visualizzato il corrente limite
inferiore del conteggio, premere [CE] per cancellare e
modificare se necessario.
Se si usa il peso netto, il display visualizza “Lo WEG”
Premere [Print]
Torna alla pesatura con i limiti impostati.
• È possibile cancellare uno o entrambi i limiti. La cancellazione di
entrambi i limiti disabilita la modalità.
• Se è stato selezionato Peso predeterminato, il primo display visualizza
“Hi WEG” e “Lo WEG”.
• L’avvisatore acustico funziona come previsto dal Parametro Beeper.
18
6.4
PLU (Product Look Up)
I numeri di PLU sono utilizzati per memorizzare informazioni sugli articoli più
comunemente usati. Tara, Descrizione del prodotto e Unità di misura per un
particolare articolo sono richiamate inserendo il numero di PLU.
La bilancia può memorizzare i valori di tara, descrizione e unità di misura fino
a 100 PLU.
La Tara è necessaria per il calcolo del Peso netto se si utilizza un contenitore
durante la pesatura. Le descrizioni sono usate per trasmettere i dati via RS232 per la visualizzazione o la stampa e l’unità di misura serve per il
funzionamento contapezzi.
Tutti questi dati devono essere memorizzati abbinati a un PLU prima di
iniziare il processo di pesatura in modo che il PLU desiderato possa
essere richiamato durante il processo di pesatura. I dati possono
essere memorizzati e richiamati manualmente o inviati attraverso
l’intefaccia RS-232.
6.4.1 INSERIMENTO MANUALE DEI PLU
AZIONE
Premere
[Tare/Zero] se
necessario.
VISUALIZZAZIONI
Weight Unit weight Count
“O.0000” “ 0“
“
0“
NOTE
La bilancia è
stata azzerata
Note:
Inserire o determinare la Tara quando si utilizza un contenitore (si veda
paragrafo 6.2 di questo Manuale Utente). Se si utilizza un valore di Tara, la
bilancia è in modalità NET.
Inserire o determinare il Peso unitario come descritto nei paragrafi 6.3.1 e
6.3.2 di questo Manuale Utente.
La Tara e il Peso unitario da memorizzare possono entrambi provenire da
una pesata in corso o da inserimento manuale da tastiera.
19
Di seguito un esempio di impostazione di “PLU 27” con Descrzione “M4 Nut”
Peso unitario “0.015”.
AZIONI
NOTE
Premere [PLU]
VISUALIZZAZIONI
Weight Unit weight Count
“PLU ”
“ - -“
“
“
Premere [2], [7]
“PLU ”
“ 27”
“
-
Premere [Pst]
“PLU 27”
“x x x x x x”
“x x x ”
Premendo [CE]
quando il primo
carattere
lampeggia,
cancella tutte le
descrizioni.
“PLU 27 ” “
Continuare a
inserire caratteri
fino al
completamento
della descrizione.
Premere [Print]
per salvare il PLU.
“PLU 27 ”
“M 4 Nut“
“Brass “
12 caratteri in tutto
divisi fra i due display
(UNIT WEIGHT e
COUNT).
“STOrE”
“PLU
“ 27
Il display visualizza il
PLU salvato e torna
alla normale
pesatura.
“
“
“
“
“
“
-
La descrizione
corrente è
visualizzata con il
primo carattere
lampeggiante che
può essere modifcato
come descritto nelle
Note di seguito.
-
Note:
Utilizzare il tasto [.] per tornare al carattere precedente o [M+] per procedere al carattere
successivo.
Un carattere lampeggiante può essere utilizzato per inserire uno spazio premendo un po’
più a lungo del solito il tasto [0].
Il valore di Tara è salvato insieme ai dati del PLU solo se la bilancia è in modalità NET. Se il
contenitore è inferiore al range di zero manuale che è impostato nei "Parametri tecnici" (di
fabbrica è il 2% della portata), la bilancia viene azzerata. Per evitarlo, utilizzare un
contenitore più pesante, ridurre il range di zero o utilizzare il metodo di inserimento
manuale.
20
6.4.2 INSERIMENTO MANUALE DI UNA DESCRIZIONE
La descrizione può essere di max 12 caratteri alfanumerici.
Durante la procedura per impostare la descrizione, la tastiera funziona in
modo simile a quella di un telefono cellulare. Premendo brevemente il
numero si visualizza il numero e tenendolo premuto si scorrono tutti i
caratteri.
I numeri e caratteri sono:
1-/\
2ABC
3DEF
4GHI
5JKL
6MNO
7PQRS
8TUV
9WXYZ
0 _ [ ] Dove _ è uno spazio e non un trattino
La limitazione dei 7 segmenti che compongono il display a volte rende
difficile la visualizzazione di alcune lettere. I caratteri e i simboli sono:
ABC DE F GH I J KLMN OPQR S TU VWX YZ -
/ \ ( )
I caratteri sono memorizzati come testo quindi la trasmissione all’interfaccia
RS-232 è corretta.
I numeri 1 2 3 4 5 6 7 8 9 0 saranno 1 2 3 4 5 6 7 8 9 0
Si noti che questo metodo è utilizzato solo dove i dati alfanumerici sono
accettati. Nel campo della Descrizione, in quello dell’ID utente e ID bilancia
nel menù parametri.
21
6.4.3 RICHIAMO MANUALE PLU
• Per richiamare i valori di PLU, è necessario selezionare la bilancia
locale o remota dato che il valore di tara memorizzato è specifico della
bilancia selezionata.
• Poi premere il tasto [PLU], inserire il numero di PLU (00 – 99) e
premere il tasto [PLU] per richiamare i dati.
• Il display visualizza i risultati richiamati per 1 secondo, poi torna alla
normale pesatura con i dati richiamati.
Ad esempio:
AZIONI
VISUALIZZAZIONI
Premere [PLU]
“PLU ”
“ - -“
“
“
Premere [2], [7]
“PLU ”
“ 27”
“
“
Premere [PLU]
“PLU 27 ”
“M 4 Nut“ “Brass “
Dop 1 secondo, torna alla
normale pesatura con la Tara e il
Peso unitario precedentemente
inseriti.
“ x x x x“
“xxxx ”
“
x x“
• Se si tiene premuto il tasto [PLU] dopo l’inserimento numerico,
visualizza la descrizione per la durata della pressione.
• In questo esempio, il display “PLU 27 ” “M 4 Nut“ “Brass “ visualizza la
descrizione per un secondo se non ci sono dati inseriti, poi visualizza
“nO ” “ PLU “ “SAVE “.
• Se il valore di tara è fuori dal range permesso nella bilancia selezionata
(Per esempio, se si seleziona la bilancia locale mentre il valore tara è
relativo alla bilancia remota, la capacità della bilancia locale è
superata) il display “Weight” visualizza come zero il peso tara.
• Se il valore di tara non corrisponde alla divisione della bilancia
selezionata (Ad esempio, inserire -1.446 per una bilancia con d=0.05),
arrotondare la tara secondo la risoluzione della bilancia (Ad esempio, in
questo caso, -1.45 sarebbe usato come valore di tara).
22
• Se un numero di PLU richiamato non contiene informazioni, la bilancia
continua a lavorare con Tara e Peso unitario non modificati.
NOTA: I PLU possono essere memorizzati e richiamati utilizzando
l’interfaccia RS-232 (si vedano i paragrafi 9.1 e 9.2 di questo Manuale
utente).
23
7.0 PARAMETRI
I seguenti parametri personalizzano la bilancia. Per i parametri tecnici e la
configurazione della piattaforma remota si veda il paragrafo 12.
Accedere ai Parametri utente premendo il tasto [Pst] durante
l’autodiagnostica all’accensione o premere e tenere premuto il tasto [Pst] per
tre secondi durante il normale funzionamento.
• Premere il tasto [U.Wt./Units] per scorrere i parametri principali. Per
entrare in un parametro, premere il tasto [Print].
• Premere [U.Wt./Units] per scorrere i sotto parametri. Per visualizzare
le impostazioni precedenti, premere il tasto [Print]. Per modificare e
scorrere le altre impostazioni possibili, premere [U.Wt./Units]. Per
selezionare l’impostazione desiderata e tornare indietro al sotto
parametro, premere il tasto [Print].
• Per tornare al parametro, premere il tasto [Tare/Zero].
PARA- SOTTO
VISUALIZZAZIONI E IMPOSTAZIONI
METRO PARAMETRO
F1 oFF
bEEP
EL
“bEEP"“ "oFF"”
L’avvisatore acustico è
disattivato
“bEEP"” "on In "”
L’avvisatore acustico è
abilitato fra i limiti
“bEEP” “"on oUt” ”
L’avvisatore acustico è
abilitato fuori dai limiti
(>0)
Retroilluinazione
disabilitata
Sempre abilitato
“LitE"” “"oFF"”
“LitE"” "on"”
“LitE"” "AUt"
24
Abilitato automaticamente
quando qualcosa è sul
piatto o alla pressione di
un tasto.
Un I t
F2 Prt
P Mo dE
“UnI t” ” KG/ Lb”
kg/ lb entrambe abiliatate
”UnI t” “KiLo”
solo kg abilitata
”UnI t” “Lb”
solo lb abilitata
Print
Au oFF Stampa solo
quando la
totalizzazione
automatica è
disab.
Au on Stampa solo
quando la
totalizzazione
automatica è ab.
Interfaccia
RS-232
stampa in continuo e la
funzione totalizzazione è
disab.
L’interfaccia
RS-232
stampa in continuo solo il
peso.
P Cont
SEr r E
P bAU d
PAritY
F3 U id
“USE id”
“ Abc234”
“ “
F4 S id
“SC id”
“ Abc678”
“ “
tECH
b 600
b 1200
b 2400
b 4800
b 9600
b 19200
8 n1
7 E1
7 o 1
Imposta il baud
rate (velocità di
comunicazione della RS232).
Di fabbrica è 4800.
8 data bits, no parity
7 data bits, even parity
7 data bits, odd parity
Visualizza l’ID utente corrente.
Inserisce un nuovo ID utente come descritto nel
paragrafo riguardante la Descrizione del PLU. L’ID
può essere alfanumerico ma max 6 caratteri.
Visualizza l’ID bilancia corrente.
Inserisce un nuovo ID utente come descritto nel
paragrafo riguardante la Descrizione del PLU. L’ID
può essere alfanumerico ma max 6 caratteri.
Accesso ai parametri con password. Non di normale
accesso all’utente. Si veda il paragrafo12.
25
7.1
OROLOGIO
L’orologio è utilizzato solo per l’output RS-232. Si veda il paragrafo 9. La data
e l’ora sono impostabili. L’orologio funziona anche quando la bilancia è
spenta.
Impostare l’orologio
• Premere il tasto [CE] quando il display effettua il conto alla rovescia
dopo l’accensione. All’inizio il display visualizza la data e l’ora correnti.
“ rtC
“ “11,14,06” “16,41,35”
• Premere il tasto [Tare] per accettare i valori visualizzati senza
modifiche o premere il tasto [U.Wt./Units] per cambiare l’ora. I display
visualizzano l’ora corrente, “ timE “ “ H-m-S ” “16,41,35”
• Continuare senza modificare l’ora o inserire il nuovo orario tramite i
tasti numerici nel formato 24 ore, 3:41PM è “154100”.
• Premere il tasto [Print] per confermare l’ora. Il display visualizza il
formato della data corrente. Premere il tasto [U. Wt./Units] per
modifcare il formato della data. I formati disponibili sono:
“Y-m-d” anno, mese, giorno
“m-d-Y” mese,giorno, anno
“d-m-Y” giorno, mese, anno
Il display Unit Weight visualizza il formato corrente, “Y-m-d” ad esempio.
• Premere il tasto [Tare] per confermare il formato selezionato, il display
Count visualizza le impostazioni correnti. Inserire la data nel formato
visualizzato.
• Premere il tasto [CE] per cancellare l’impostazione corrente, poi
inserire i nuovi valori.
• Premere il tasto [Tare] per confermare la data.
Se i dati inseriti non sono validi, verrà visualizzato un messaggio di errore
(errore nell’ora Err 1), (errore nella data Err 2). Ad esempio il 34° giorno del
mese è una digitazione non valida.
Premendo il tasto [Zero] si esce dalle impostazioni di data e ora con i valori
correnti non modificati. È possibile modificare solo l’ora impostandone una
nuova, poi premendo il tasto [Zero] quando sono visualizzate le impostazioni
della data.
26
8.0 FUNZIONAMENTO A BATTERIA
• Le bilance possono funzionare a batteria. La vita della batteria è
di circa 70 ore se solo l’unità base è utilizzata senza
retroilluminazione. Se si utilizzano la retroilluminazione e una
seconda piattaforma, la vita della batteria si riduce.
• Quando la batteria deve essere ricaricata, si accende la freccia
sul simbolo della batteria scarica sotto al display “Weight”. La
batteria deve essere ricaricata appena si accende la freccia sul
simbolo. La bilancia continua a operare per circa 10 ore
dopodiché si spegnerà automaticamente per proteggere la
batteria.
• Per caricare la batteria collegarla alla corrente elettrica. Non è
necessario che la bilancia sia accesa.
• La batteria deve essere caricata completamente per 12 ore.
• Appena sotto al display “Count” c’è un LED che indica lo stato di
carica della batteria. Quando la bilancia è collegata alla corrente
elettrica la batteria interna si ricarica. Se il LED è verde, la
batteria è completamente carica. Se è rosso, la batteria è quasi
scarica e il giallo indica che la batteria è quasi carica.
27
9.0 USCITA RS-232
Specifiche:
RS-232 output of weighing, data default settings
ASCII code
4800 Baud (600-9600 selezionabile)
8 data bits (8 data bits no parity, 7 data bits even e odd parity selezionabile)
Connettore RS-232:
Connettore D-subminiature a 9 pin
Pin 2 Ingresso
Pin 3 Uscita
Pin 5 Segnale di terra
Connettore USB:
Connettore USB di tipo B
Sono disponibili driver software per permettere al PC di funzionare con l’interfaccia USB.
Le interfacce RS-232 e USB sono le stesse per ingresso e uscita.
28
Esempio di output:
Con funzione M+
Con funzione PRINT
DATA
01/27/2011
ORA
12:38:49
BILANCIA LOCALE
SID: ABS123
DATA
01/27/2011
ORA
12:39:58
BILANCIA LOCALE
SID: ABS123
UID: 123ABC
UID: 123ABC
NOME:Testo
NOME:Testo
4
S. No.
1.234 kg TARA
12.456 kg NETTO
1.1234 g U.M.
1.234 kg TARA
12.456 kg NETTO
1.1234 g U.M.
11 PCS
11 PCS
TOTALE
- - - 49.824
44
4
9.1
- - - - - - - kg TW
TPC
No.
FORMATO COMANDI INPUT
La bilancia può essere gestita con i seguenti comandi.
Comandi Input:
• La bilancia è dotata di una serie di comandi che causano un’azione o
inseriscono dati nella memoria. I comandi sono tutti maiuscoli e sono
riassunti di seguito.
• Tutti i comandi terminano con un a capo (il tasto Enter sulla tastiera del
PC) con una riga in più opzionale.
• Se si riceve un comando illegale, o un comando non può essere
eseguito, rimanda il comando indietro aggiungendo ER all’inizio. Ad
esempio, se il comando è NN<cr><lf>, rimanda ER NN<cr><lf>.
29
Comandi di base:
PLUxx
T
T123.456
Z
P
M+
MR
MC
U123.456
S123
SL
SR
Seleziona un PLU dalla memoria della bilancia per
essere utilizzato
Inserisce il corrente valore di peso come tara
Il valore di tara reimpostato è 123.456
Azzera il display
Stampa con il formato selezionato
Memorizza i risultati correnti e stampa
Richiama valori memorizzati a display
Cancella la memoria
Salva l’unità di misura di 123.456
(grammi se in chilogrammi o libbre se al momento in
libbre)
Inserisce una quantità campione di 123 parti.
Come se si premesse il tasto [Smpl].
Seleziona la bilancia locale per l’uso
Seleziona la bilancia remota per l’uso
Comandi di stampa immediata:
Comando
\L
\I
\S
\N
\G
\T
\U
\P
\C
\W
\M
\B
9.2
Output dalla bilancia
Bilancia: Locale o Remota
ID come PUID di seguito
Numero bilancia come PSID di seguito
Peso netto
Peso lordo
Peso tara
Peso unitario
Conteggio
Conteggio totale
Peso totale
Numero di articoli memorizzati
Stampa una riga vuota
MEMORIZZAZIONE DATI VIA RS232
I comandi per memorizzare i dati sono:
SUIDxxxxxx <CR>
SSIDxxxxxx <CR>
SPLUxx,xxxxxxxxxxxx
<CR>
Memorizza i dati ID utente
Memorizza i dati ID
bilancia
Memorizza dati di testo
per PLUxx
Quando si memorizzano i dati di testo di un PLU, la bilancia memorizza il
peso unitario corrente e il corrente valore di tara assieme al numero di PLU.
Per il comando SPLU, i dati sono: numero PLU (2 caratteri), (Virgola)
descrizione (max 12 caratteri).
30
Se i campi sono meno del massimo, non devono essere utilizzati tutti i
caratteri.
9.3
INSERIMENTO PLU CON INTERFACCIA RS-232
Questo metodo permette di inviare dati da un PC e da tastiera. I PLU più
comunementi usati possono essere memorizzati e richiamati dalla memoria
della bilancia. Altri dati PLU possono essere memorizzati su un PC, in
seguito, la Descrizione (dati di testo), il Peso unitario e il Peso tara possono
essere inviati dal PC per il PLUxx (dove xx è un numero fino a 99). Questo
può essere usato o sovrascritto durante il funzionamento.
FUNZIONAMENTO:
• Mandare i dati del Peso Tara per impostare un valore di tara da
memorizzare con il PLU.
Esempio “T 1.45” <CR>. Se non si necessita di una tara, si può inviare
“T 0” per cancellare i dati di tara presenti.
• Inviare il Peso unitario da memorizzare con il PLU. Esempio “U0.015”
<CR>
• Inviare i dati di testo del PLU da memorizzare con i valori correnti di
Tara e Peso unitario.
Esempio “SPLU27, M4 Nut Brass” <CR>
Le informazioni memorizzate per il Peso tara, Descrizione e Unità di misura,
sono memorizzate nella bilancia e possono essere richiamate
successivamente.
31
10.0 TARATURA
AZIONI
VISUALIZZAZIONI
Premere il tasto [Tare/Zero] durante
l’autodiagnostica all’accensione. La
bilancia chiede l’inserimento di una
password.
“ Pi n”
La Password di fabbrica è 0000.
Digitare“0” quattro volte.
La Password può essere modificata dai
parametri tecnici.
Premere [Print].
“ Pi n” “ - - - -”
Selezionare la bilancia da impostare con il
“tECH” “ LocAL” “ “
tasto [Local/Remote].
Premere il tasto [Print] per accedere alla “tECH” “rEmo tE” “ “
sezione tecnica.
Utilizzare [U.Wt.] per selezionare l’unità di
misura da utilizzare per la taratura della
bilancia. La freccia nella finestra “Weight”
indica l’unità slezionata.
Premere il tasto [Print] per continuare.
“tECH” “ Uni t” “
“
Si accede al primo parametro: Taratura. Il
display chiede di scaricare la bilancia.
Premere il tasto [Print] per continuare.
“nO L o Ad”
Porre il peso campione sulla bilancia
“LoAd ” “ 0010” “ KiLoS”
Se la massa non corrisponde al peso
visualizzato, premere [CE] poi inserire il
peso da utilizzare.
Premere [Print].
32
La Taratura è completa, la bilancia
lancia un’autodiagnostica durante la
quale il peso deve essere rimosso.
“- - - -” “ - - - -” “ - - - - ”
“SPAn” “ PASS” “ ”
Se la taratura non è possibile, appare
un messaggio di errore
“SPAn” “ FAiL” “ LoW ” o “HiGH
Se la Taratura viene effettuata dai Parametri tecnici (paragrafo 12), la linearità è impostata
insieme alla taratura in 2 passi,
Il display chiede di scaricare il peso
dalla piattaforma.
Premere il tasto [Print] per continuare.
“nO L o Ad”
Caricare il primo peso per la taratura
sulla bilancia
“LoAd 1 ” “ 0010” “ KiLoS”
Se la massa non corrisponde al valore
visualizzato, premere il tasto [CE], poi
inserire il peso da usare.
Premere [Print] per continuare o [Zero]
per completare con l’utilizzo di una sola
massa.
“LoAd 2” “ 0030” “ KiLoS”
Porre il secondo peso per la taratura
sulla bilancia
Se la massa non corrisponde al valore
visualizzato, premere il tasto [CE], poi
inserire il peso da usare.
Premere [Print].
“- - - -” “ - - - -” “ - - - - ”
“SPAn” “ PASS” “ ”
La Taratura è completa, la bilancia
lancia un’autodiagnostica durante la
quale il peso deve essere rimosso.
Se la taratura non è stata
possibile, appare un
messaggio di errore
“SPAn” “ FAiL” “ LoW ” o “HiGH
33
11.0 CODICI DI ERRORE
Durante l’autodiagnostica all’accensione o durante il funzionamento, la
bilancia potrebbe visualizzare un messaggio di errore. Di seguito il significato
dei possibili messaggi.
Se appare un messaggio di errore, ripetere l’operazione che ha causato la
visualizzazione del messaggio, come l’accensione della bilancia, la taratura o
altre funzioni. Se il messaggio rimane, contattare il rivenditore.
CODICE DI
ERRORE
DESCRIZIONE
POSSIBILI CAUSE
Err 4
Lo Zero iniziale è superiore al
Peso sul piatto all’accensione.
valore ammesso (tipicamente il
4% della portata)
Troppo peso sul piatto
all’accensione o alla pressione all’azzeramento.
del tasto [Zero].
Taratura non corretta della
bilancia.
Avaria cella di carico.
Avaria dell’elettronica.
Err 5
Errore tastiera
Utilizzo non corretto della bilancia
Err 6
I conteggi A/D non sono
corretti all’accensione.
Nessuna piattaforma installata.
Possibile avaria cella di carico.
Possibile avaria dell’elettronica.
FAIL HiGH or
FAIL LoW
Errore taratura
Taratura non corretta.
Se
il
problema
persiste,
contattare
il
rivenditore
o
Cooperativa Bilanciai.
34
12.0 PARAMETRI TECNICI
Si accede ai parametri tecnici attraverso “tECH” alla fine dei parametri utente.
Sono regolati da password per evitare accessi non autorizzati. Questi
parametri servono a impostare i dati metrologici delle bilance. Ogni bilancia è
impostata indipendentemente. Attraverso i parametri tecnici s’impostano la
portata, la divisione, la posizione del punto decimale, l’azzeramento
all’accensione, l’azzeramento manuale e automatico e la taratura.
AZIONE
VISUALIZZAZIONI
Premere il tasto [Print] quando
“tEch” è a display. La bilancia
chiede di inserire la password.
“ Pi n”
La password di default è 0000.
Inserire “0” quattro volte.
2006 è la password che supera
tutte le altre password utente.
Premere [Print].
Selezionare la bilancia da
impostare con il tasto
[Local/Rem].
Premere [Print] per accedere alla
sezione tecnica della bilancia
selezionata.
Usare [U.Wt./Units] per
selezionare l’unità di misura da
utilizzare nei parametri della
bilancia. La freccia nella finestra
“Weight” indica l’unità selezionata.
Premere il tasto [Print] per
continuare.
Premere il tasto [U.Wt./Units] per
scorrere i menù della bilancia
selezionata. Usare [Print] per
selezionare e impostare i parametri
e [Tare/Zero] per uscire senza
salvare le modifiche come nella
“ Pi n” “ ----”
“t ECH” “ Lo c A L” “ “
“t ECH” “r E mo t E” “ “
“t ECH” “ Uni t” “
“
“Cn t”
Entrambe le bilance hanno gli
stessi menù, ma la portata della
bilancia locale è fissa e non può
essere modificata.
35
sezione parametri utente.
36
Premere [U.Wt/Unit] per passare
al menù successivo. Premere
[Print] per accedervi.
Impostare la posizione del punto
decimale con [U.Wt/Unit] e
premere [Print].
Per modificare la portata della
bilancia remota, premere CE per
cancellare, poi inserire il nuovo
valore seguito da [Print].
Premere [U.Wt/Unit] per passare
al menù successivo. Premere
[Print] per accedervi.
Selezionare la divisione per la
visualizzazione con [U.Wt/Unit]
seguita da [Print].
Premere [U.Wt/Unit] per passare
al menù successivo, tasto [Print]
per accedervi.
Usare [U.Wt/Unit] per
incrementare i valori, poi [Print].
Premere [U.Wt/Unit] per passare
al menù successivo, tasto [Print]
per accedervi.
Usare [U.Wt/Unit] per
incrementare i valori, poi [Print].
Premere [U.Wt/Unit] per passare
al menù successivo, tasto [Print]
per accedervi.
Usare [U.Wt/Unit] per
incrementare i valori, poi [Print].
Premere [U.Wt/Unit] per passare
al menù successivo, tasto [Print]
per accedervi.
Inserire il nuovo numero di PIN e
premere [Print].
Confermare il nuovo numero di PIN
e premere [Print].
Premere [U.Wt./Units] per
continuare, [Print] per accedere.
Per uscire dai parametri
[Zero/Tare]
“CAP”. Impostaz. portata bilancia.
“dESC” “ 0.00”
“LOAd” “0060”
“inC 5”
“AZt” Range d’inseguimento dello
zero automatico.
Selezionare fra 0.5d,
0.5d 1d, 2d, 4,d
“0 Auto” Range di Zero automatico
all’accensione.
Selezionare fra 0%, to 10%
“0 manl” Range di Zero manuale.
Selezionare fra 0%, to 10%
“Pin” Password per “tEch”.
“Pin1”
“Pin2”
“donE”
“CAL” Accedere alla taratura per la
bilancia remota o locale. Si veda il
paragrafo 10.
37
13.0 PARTI DI RICAMBIO E ACCESSORI
In caso di necessità di parti di ricambio e accessori, contattare il fornitore o
Cooperativa Bilanciai. Di seguito una lista parziale di tali articoli:
•
•
•
•
•
•
Alimentatore
Cavo di tensione
Batteria di ricambio
Piatto di acciaio inox
Cover
Stampante, ecc.
14.0 SERVIZIO POST VENDITA
Questo manuale tratta i dettagli del funzionamento. In caso di problemi con la
bilancia non direttamente toccati da questo manuale, contattare il fornitore.
Per offrire ulteriore assistenza, il fornitore necessita delle seguenti
informazioni che devono essere tenute a disposizione:
A. Dati della vs azienda
-Nome:
-Nome del referente:
-Numero di tel. e indirizzo e-mail,
fax o altri contatti:
B. Dati del dispositivo acquistato
Queste info devono essere sempre citate nella eventuale corrispondenza
futura. Si consiglia di compilare questo modulo al ricevimento dello
strumento e di conservarne una copia).
Modello bilancia:
CA100____
Numero di serie:
Revisione software
(Visualizzata all’accensione):
Data di acquisto:
Dati del fornitore:
C. Breve descrizione del problema
Compresa la recente storia dello strumento. Ad esempio:
-Funziona da quando è stato ricevuto
-È stato in contatto con acqua
-Danni da fuoco
-Tempeste elettriche nella zona
-Caduto a terra, ecc.
38
DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ
Noi
SOCIETÀ COOPERATIVA BILANCIAI CAMPOGALLIANO
Via S. Ferrari, 16
41011 Campogalliano (MO) - Italia
dichiariamo sotto la nostra responsabilità che
il prodotto:
Terminale elettronico di pesatura CA100
e sue opzioni
descritto in questa dichiarazione è conforme alle seguenti direttive:
Direttiva EMC 2004/108/CEE
Direttiva Sicurezza elettrica 2006/95/CE
La conformità è garantita dall’osservanza delle seguenti norme
EN 61000-6-3, EN 61000-6-4
EN 60950
Sul prodotto è stata apposta la marcatura CE.
Campogalliano, lì 15/01/2014
Franco Brighenti
Direttore Tecnico
39
Questo simbolo, riportato sullo strumento di pesatura acquistato indica che:
• Questa apparecchiature elettrica o elettronica non può essere smaltita come rifiuto solido
urbano;
• Va effettuata una raccolta separata;
• Può essere restituito al distributore all’atto dell’acquisto di una nuova;
• Un uso o smaltimento improprio di tale apparecchiatura può causare inquinamento
all’ambiente o danno alla salute umana;
• Il non rispetto delle indicazioni sopra riportate è sanzionato secondo le norme vigenti.
In particolare:
• L’involucro esterno e i componenti meccanici sono composti da materiali plastici e/o metallici;
• All’interno dell’involucro sono presenti circuiti stampati con componentistica elettronica;
• Sulla scheda CPU è presente una pila al Ni-Cd o Li;
• I collegamenti elettrici sono realizzati con conduttori in rame isolato;
• Le pile o batterie ricaricabili sono al Ni-MH o al Pb
ATTENZIONE: Smaltire questa apparecchiatura tramite raccolta separata o conferimento al
distributore o ai centri di raccolta differenziata
40
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement