MANUALE TECNICO 2013 SPLIT MULTI DC INVERTER

MANUALE TECNICO 2013 SPLIT MULTI DC INVERTER

MANUALE TECNICO 2013

SPLIT MULTI DC INVERTER

MODELLI

Unità interne Unità esterne

BDAM26A1 BD2M53A3

BDAM36A1 BD3M98A3

BDAM53A1 BD4M114A3

BD5M120A3

Questo manuale è stato creato per scopo informativo. La ditta declina ogni responsabilità per i risultati di una progettazione o di una installazione basata sulle spiegazioni e le specifiche tecniche riportate in questo manuale. E’ inoltre vietata la riproduzione anche parziale sotto qualsiasi forma dei testi e delle figure contenute in questo manuale.

Serie / Series / Serie / Serie

MANUALE TECNICO

SPLIT MULTI DC INVERTER

Emissione / Issue

Ausgabe / Emission

04 - 2013

Sostituise / Supersade

Ersetzt / Remplace

04 - 2012

Catalogo / Catalogue / Katalog / Catalogue

MTE01028D2600-01

1

INDICE

1. Specifiche .......................................................................................................................................... 3

1.1 Specifiche tecniche delle unità esterne ............................................................................................ 3

1.2 Specifiche tecniche delle unità interne ............................................................................................. 4

1.3. Curve della rumorosità .................................................................................................................... 5

2. Dimensioni ......................................................................................................................................... 5

2.1 Unità interne..................................................................................................................................... 5

2.2 Unità esterne.................................................................................................................................... 6

3. Circuito frigorifero ............................................................................................................................... 7

4. Schemi elettrici................................................................................................................................... 8

4.1 Unità interne..................................................................................................................................... 8

4.2 Unità esterne.................................................................................................................................... 8

5. Circuiti stampati................................................................................................................................ 11

5.1 Unità interne................................................................................................................................... 11

5.2 Unità esterne.................................................................................................................................. 11

6. Operazioni unità interne ................................................................................................................... 13

6.1. Parametri di temperatura............................................................................................................... 13

6.2. Funzioni di base ............................................................................................................................ 13

6.3. Altri controlli................................................................................................................................... 13

6.4. Display .......................................................................................................................................... 14

7. Operazione unità esterne ................................................................................................................. 16

7.1. Parametri di temperatura............................................................................................................... 16

7.2. Funzioni base del sistema............................................................................................................. 16

8. Malfunzionamenti ............................................................................................................................. 19

8.1 Indicatore di malfunzionamento dell’unità interna .......................................................................... 19

8.2. Come controllare i componenti principali dell’unità........................................................................ 20

8.3 Stato dei LED dell’unità esterna (BD2M53A3, BD3M98A3, BD4M114A3) ..................................... 24

8.4 Individuazione e riparazione dei malfunzionamenti........................................................................ 25

8.5. Malfunzionamenti relativi alle unità interne ed esterna BD5M120A3............................................. 32

8.5.1 Descrizione degli errori................................................................................................................ 32

8.5.2 Diagnostica degli errori................................................................................................................ 34

Appendici ............................................................................................................................................. 38

Appendice 1: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura ambiente interna ed esterna (15K).................. 38

Appendice 2: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura dell’evaporatore e del condensatore (20K) ..... 39

Appendice 3: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura di mandata dell’unità esterna (50K) ................ 40

2

1. Specifiche

1.1. Specifiche delle unità esterne

Alimentazione

Capacità

Mod. compressore

Tipo compressore

Olio refrigerante

Carica olio compressore

V- Ph,

Hz kW 5,0(2,0~6,3)

Btu/h 17,0(6,9~21,5)

L

230V 220 ~ 240V ○,1, 50Hz

7,0(2,0~10,0)

24,2(6,8~34,1)

8,0(2,0~10,0) 11,6(3,5~13,6)

27,2(7,5~46,4) 39,5(7,1~46,4)

Pot. assorbita

Corr. assorbita kW 1,5(0,5~2,5)

Btu/h 19,1(8,5~22,6)

2,15(0,6~4,5)

10,9

S.E.E.R. W/W

5,10-A 3,37-A

Capacità

A 6,8 kW 5,6(2,5~6,6) 8,5(3,2~11,0)

29,0(10,9~37,5)

2,4(0,6~4,6) 3,5(0,9~4,9)

11,5 16,4

9,6(2,8~11,0) 13,2(2,6~14,0)

32,7(9,5~37,52) 45,0(8,8~47,7)

Pot. assorbita kW 1,5(0,5~2,7) 2,28(0,8~3,9) 2,5(0,9~4,5) 3,5(1,3~4,4)

Corr. assorbita A 6,8 11,4

Marca compressore

ZHUHAI LANDA COMPRESSOR CO. LTD

11,5 16,2

3,8-A 3,67-A

MITSUBISHI ELECTRIC

(GUANGZHOU) COMP. CO. LTD

QXA-B141zF030A QXAS-D23zX090B QXAS-D23zX090B TNB306FPGMC

DC inverter Rotary

RB68EP PVE(FV50S)

0,39 0,95 0,95 0,87

Compressore RLA

Pot. assorbita.comp.

Capacità compressore

A 7,2

W 1440

W 4320

11,5 11,5 13,50

2550 2550

7250 7250

3010

9880

Protettore sovraccarico

Protettore compressore da sovraccarico

Metodo strozzamento

Metodo d’avviamento

Materiale condensatore

Passo ranghi-alette

4320

7250 7250 9880

1NT11L-6233

Compressore dotato di protettore termico interno

Valvola di espansione elettronica

Avviamento con trasduttore

Alette in alluminio -tubo in rame mm 2-1.4

Batteria lunghezza (L) x altezza (A) x profondità (P) mm 851 x 660 x 38,1

982,2 x 748 x 38,1 982,2 1009,4 x 1056 x 38,1

Velocità ventilatore

Potenza motore ventilatore rpm

W

Motore ventilatore RLA

Condensatore motore ventilatore

A

μF

Portata d’aria dell’esterna m

3

/h

Tipo ventilatore-pezzi

880/700/500

0,56

4

3200

690/600/500

0,6

690/600/500 840/620/520

60 140

0,6 1,4

3,5 7

4000 5500

Ventilatore assiale –1

Diametro ventilatore

Metodo di sbrinamento mm 520

552 570

Tipo clima

Isolamento

T1

I

T1

I

Protezione umidità

Pressione ammissibile di operazione per il lato di mandata

Pressione ammissibile di operazione per il lato di aspirazione

IP24

Mpa 4,3

MPa 2,5

IP4

4,0

1,3

Livello pressione sonora dB(A)

Livello potenza sonora dB(A)

Dimensione unità

56/53/50

66/63/60 mm 955 x 396

58/54/52

68/64/62

980

58/56/53

68/66/63

54/61

64/71

980

1015 x 1103 x 440

Peso Netto /lordo

Carica gas refrigerante

Lunghezza max. tubo kg kg m

50/55

R410A / 1,40

≤20

63/69 65/71 102/112

R410A / 2,0

R410A / 2,2

R410A / 4,8

≤20 ≤20

≤20

10 10

10

Carica addizionale

Diametro g/m

20 20 20

Tubo liquido

Inch 1/4 1/4

1/4 1/4

20

4 x1/4 + 3/8 esterno

Tubo gas Inch 3/8 1/2

3/8 3/8 2 x 3/8 + 2 x 1/2 + 5/8

Temperatura di operazione °C

-15 ~ 48

3

1.2. Specifiche delle unità interne

Alimentazione elettrica

Capacità totale

Potenza assorbita

Corrente assorbita

V-Ph, Hz

230V 220 ~ 240V ○,1, 50Hz kW 2.600 3.500

5.300

BTU/h 8.870

W

A

10

0,05

11.940

18.070

10

55

0,05

0,2

Capacità totale

Potenza assorbita

Corrente assorbita kW 2.800

BTU/h 9.550

W

A

10

0,05

3.800

5.800

12.960

19.795

10

55

0,05

0,3

C.O.P. W/W

Portata aria interna (Super/Alta/Media/Bassa) (m

Capacità di deumidificazione

3

/h) 500/420/400/300 630/530/430/330 l/h 0,8 1,4

850/780/650/500

1,8

Velocità ventilatore interno Raf. (SH/H/M/L) (r/min) 1260/1050/900/690 1290/1070/900/730 1350/1200/1000/800

Velocità ventilatore interno Ris. (SH/H/M/L (r/min) 1260/1050/900/690 1320/1150/1050/920 1420/1250/1100/950

Condensatore motore ventilatore

μF 1 1

1,5

Motore ventilatore RLA

A 0,144 0,22 0,31

Potenza resa motore ventilatore

W 10 20

20

Tipo ventilatore-quantità

Diametro-Lunghezza

Modello motore ventilatore mm Ø85 X 596

FN10A-PG

Ventilatore tangenziale – 1

Ø92 X 645

FN20J-PG

Ø98 X 710

FN20V-PG

Evaporatore

Alette in alluminio-tubo in rame

Diametro tubo evaporatore mm Ø7

Passo ranghi-alette mm 2-1,5 2-1,4

2-1,4

Lunghezza (l) x Altezza (H) x profondità (L)

Modello motore alette

Potenza motore alette

Fusibile

Livello sonoro (SH/H/M/L)

Dimensione (W/D/H)

Dimensione dell’imballo (W/D/H)

Peso netto/lordo mm

W

581 x 267 x 25,4

1,5

690 x 267 x 25,4

1,5

715 x 304,8 x 25,4

2 mm mm

794X265X186

873x353X270

848X274X189

926x279X359

945/298/208

1013X383X300 kg 9/11,5 10/12,5 13/16

I dati specifici indicati sopra sono soggetti a modifiche senza alcun preavviso. Si prega di riferirsi ai dati riportati sulla targhetta dell'unità.

Nota:

Condizioni di prova:

Condizioni standard

Condizioni temperatura interna (°C) Condizioni temperatura esterna (°C)

Temp. bulbo secco Temp. bulbo umido Temp. bulbo secco Temp. bulbo umido

6°C Riscaldamento nominale 20°C 15°C 7°C

- Fonometro ad una distanza di 1m dall’unità.

- Relazione tra livello di potenza sonora (Lw) e livello di pressione sonora (Lp).

- Livello di pressione sonora media:

L

=10*lg

p

[

1 / 2 * ( 10

0 .

1 *

L

P

1

+

10

0 .

1 *

L

P

2

]

.

L

P

1

: Livello di pressione sonora lato frontale dell’unità.

L

P

2

: Livello di pressione sonora lato laterale dell’unità, per l’unità interna

L

P

1

- Relazione approssimativa del livello di potenza sonora:

L

W

=

L p

+

10

.

=

L

P

2

.

4

1.3. Curve della rumorosità

50

45

BDAM36A1

40

35

BDAM53A1

30

BDAM26A1

Bassa Media Alta

Velocità ventilatore interno

Super Alta

2. Dimensioni

2.1 Unità interne

W D

3 8

Φ55

3 8

Φ55

131

55

Φ55

55

69

6 0 5

542

694

151

09KUnit

80

Φ55

36

172

12KUnit

85

Φ55

50

196

18KUnit

Φ55

45

1 1 6

Dimensioni (mm)

W H D

Modelli

5

2.2 Unità esterne

- BD2M53A3

8 9 2

- BD3M98A3, BD4M114A3

- BD5M120A3

9 6 3

5 6 0

924

1001

610

1 0 1 5

1087

631

3 4 1

3 9 6

U n it:m m

370

427

3 6 0

U n it:m m

440

Unit:mm

6

3. Circuito frigorifero

BD2M53A3, BD3M98A3, BD4M114A3

Unità interna

Evaporatore unità A

A 3 filtro

A

1

A 2

Evaporatore unità B

B 3 filtro

B

1

B 2

Unità esterna

Filtro

Ventilatore

Condensatore unità esterna

Valvola a 4 vie

S P

Pressostato di altapressione

Note: Non è disponibile per le unità dual

Silenziatore di scarico

Sensore temp. di scarico

Evaporatore unità C

C 3 filtro

C

1

C 2

Evaporatore unità D

D 3

D 1

Separatore g a s-liq u id o filtro

D 2

Note: Non è disponibile per le unità dual

A1: Valvola d’espansione elettronica unità-A A2: Sensore temp. tubo gas unità-A A3: Sensore temp. tubo liquido unità-A

B1: Valvola d’espansione elettronica unità-B B2: Sensore temp. tubo gas unità-B B3: Sensore temp. tubo liquido unità-B

C1: Valvola d’espansione elettronica unità-C C2: Sensore temp. tubo gas unità-C C3: Sensore temp. tubo liquido unità-C

D1: Valvola d’espansione elettronica unità-D D2: Sensore temp. tubo gas unità-D D3: Sensore temp. tubo liquido unità-D

BD5M120A3

M

Condensatore

Ricevitore liquido

Valvola a 4 vie

Capillare Separatore olio

Unità esterna

Valvola d’arresto

Compressore

Separatore gas/liquido

Valvola di espansione elettronica

Unità interne

Riscaldamento

Raffreddamento

Evaporatore

Evaporatore

Evaporatore

Evaporatore

Evaporatore

7

4. Schemi elettrici

4.1 Unità interne

Modelli: BDAM26A1, BDAM36A1, BDAM53A1

TUBE

TEM.SENSOR

ROOM

TEM.SENSOR

FAN MOTOR

M1

RT2

0

RT1

0

TUBE

CAP

JUMP

DISP1 DISP2

ROOM

AP2

PG PGF

N

COM-OUT

AC-L

SWING-UD

HEALTH-L HEALTH-N

1BU

3BK

2BN

XT

N(1)

2

3

BU

BK

BN

YEGN

4YEGN

PE

EVAPORATOR

M2

AP1

RECEIVERAND

DISPLAY BOARD

SWING

MOTOR

RD

COO L PLASMA

GENER ATOR

(optional)

BU

4.2 Unità esterne

Modelli: BD2M53A3

8

Modello: BD3M98A3

Modello: BD4M114A3

9

Modello: BD5M120A1

LEGEND

BN

BU

Marrone

Blu

BK Nero

GY Grigio

M1 Motore ventilatore

M2 Motore aletta sinestra

M3 Motore aletta destra

L

AP2

AP3

AP3

Display (per cassette e soffitto-pavimento)

Pannello manualel (per unità interna)

Scheda drive (per unità esterna)

WH

X

CN

Bianco

RD Rosso

Connettore

Connettore sulla scheda

N Neutro

XT

RT1 Sensore di temperature interna

RT3 Sensore temp. mezzo tubo evaporatore

TC Trasformatore RT4 Sensore temp. ingresso tubo evaporatore

AP1 Scheda di controllo principale AP2 Modulo PFC (per unità esterne)

10

5. Circuiti stampati

5.1 Unità interne

Modelli: BDAM26A1, BDAM36A1, BDAM53A1

3 4

5

13

2

6 7

1

12 11

8

1

Interfaccia del cavo della fase

2

Interfaccia del cavo neutro

3

Connettore controllo funzione Health

4 Conettore di controllo ventilatore interno

9

10

6

Tasto Auto

7

Oscillazione Su & giù

8 Interfaccia feedback del motore ventilatore

9 Interfaccia del terminale del connettore

10

Interfaccia controllo display

11

Interfaccia sensore temp. interna

12

Interfaccia sensore temp. tubo evaporatore

13 Interfaccia di comunicazione tra interna/esterna

5.2 Unità esterne

Modello: BD2M53A3

1

2 3 4 5 6 7 8 9 10

1

14

15

16

11

12

13

1

Terminale compressore

2

Terminale sensore temp. di raff. a bassa temp. ambiente

3

Terminale protettore compressore da sovraccarico

4 Terminale sensore temp. esterna

5

6

Terminale di protezione da alta pressione

Terminale di protezione da bassa pressione

7 Terminale ventilatore esterno

8

Terminale del riscaldatore del basamento

9

Terminale valvola a 4-vie

10

Terminale del riscaldatore elettrico del compressore

11

Terminale sensore temp. valvola gas e valvola liquido

12

Terminale valvola di espansione elettronica

13

Terminale cavo di comunicazione tra unità interna/esterna

14

Terminale di comunicazione cavo neutro

15

Terminale cavo fase

16

Terminale cavo neutro

11

Models: BD3M98A3, BD4M114A3

1 2 3 4 5 6 7 8 9

23

22

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

2

Terminale di protezione da alta

3

Terminale di protezione da bassa

4

Terminale protettore compressore da sovraccarico terminal

5 Outdoor temp. sensor terminal

6 Terminale riscaldatore basamento

7 Terminale riscaldatore compressore

8 Terminale ventilatore esterno

9 Terminale valvola a vie

10

Sensore temp. valvola liquido e valvola gas dell unità A

11

12

Sensore temp. valvola liquido e valvola gas dell unità B

Sensore temp. valvola liquido e valvola gas dell unità C

13

Sensore temp. valvola liquido e valvola gas dell unità D

14 Valvola di espansione elett. Unità A

15 Valvola di espansione elett. Unità B

16 Valvola di espansione elett. Unità C

17 Valvola di espansione elett. Unità D

18 Cavo comunicazione interna

19 Cavo neutro di comunicazione

BD5M120A3

1 2 3 4 5 6 7 8

22 21 20 19 18 17 16 15 14 13

9

10

11

12

1

Terminali FA-FE: di EXV (valvola di espansione elettronica)

2

JUMP2: codice di capcità

3

SA1: Interruttore selezione master

4

T-SENSOR2:Teminali di sensore di temperatura

5

6

7

8

TUBE-A - TUBE-E: Terminali di sensore di temperatura tubo batt.

OVC-COMP: Teminali del protettore di sovraccarico

LPP: Teminali interruttore di bassa pressione

HPP: Teminali interruttore di alta pressione

9

4V1: Teminali valvola a 4 vie

10

COM: Teminali di comunicazione

11

OFAN1: Teminali ventilatore

12

E1: Teminali di messa a terra

13

Sensore temp. valvola liquido e valvola gas Unità D

14 Valvola di espansione elett. Unità A

15 Valvola di espansione elett. Unità B

16 Valvola di espansione elett. Unità C

17 Valvola di espansione elett. Unità D

18 Cavo comunicazione interna

19 Cavo neutro di comunicazione

12

6. Operazioni unità interne

6.1. Parametri di temperatura

• Temperatura ambiente interna (T in_amb.

)

• Temperatura evaporatore (T in_tube

)

• Temperatura impostata (T set

)

Nota

: La relazione tra la temperatura in Fahrenheit (F) e Celsius (°C) è T(°F)=T(°C) x 1.8 + 32

6.2. Funzioni di base

6.2.1 Modalità di raffreddamento

1. Intervallo di impostazione della temperatura è 16 ~ 30°C.

2. L'unità si avvia innanzitutto ad alta velocità di ventilazione per 8s dopodichè passa alla velocità preimpostata.

3. L’unità interna conserva lo stato di funzionamento originale, quando avviene un errore d’unità esterna o quando l'apparecchio si è arresta per la protezione.

6.2.2 Modalità di deumidificazione

1. Intervallo di impostazione della temperatura è 16 ~ 30°C.

2. L'unità si avvia innanzitutto ad alta velocità di ventilazione per 8s dopodichè passa alla bassa velocità.

3. L’unità interna conserva lo stato di funzionamento originale, quando avviene un errore d’unità esterna o quando l'apparecchio si è arresta per la protezione.

6.2.3 Modalità di ventilazione

1. L'unità si avvia innanzitutto ad alta velocità di ventilazione per 8s dopodichè passa alla velocità di preimpostazione.

2. L’unità interna conserva lo stato di funzionamento originale, quando occorre un errore d’unità esterna o quando l'apparecchio si è arresta per la protezione.

6.2.4 Modalità di riscaldamento

1. Intervallo di impostazione della temperature è 16 ~ 30°C.

2. Quando si arresta il compressore a temperatura selezionata, il ventilatore interno continua a girare soffiando il calore residuo.

3. Quando il compressore si arresta sotto il funzionamento di riscaldamento in caso di guasto, il ventilatore interno partirà per soffiare il calore residuo.

4. Funzione del soffio del calore residuo:

Il ventilatore interno si arresta dopo 1 minuto dalla commutazione alla bassa velocità.

5. Funzione Anti-aria fredda

Quando è in modalità riscaldamento, il ventilatore interno inizia a funzionare in funzione delle condizioni indicate sotto:

Quando il compressore funziona per 90s e T in_tube

< 35°C, il ventilatore interno non parte.

Esso inizia a funzionare a bassa velocità quando T in_tube

≥ 35°C o in caso di funzionamento del compressore per una durata superiore a 90s. Dopodiché il ventilatore passa alla velocità di preimpostazione dopo circa 3 minuti di funzionamento a bassa velocità o quando la temperatura dell’evaporatore supera 40°C. Quando il ventilatore parte, non si ferma e non torna più alla velocità bassa.

6.2.5 Modalità AUTO

1) Quando T in_amb.

≥ 25°C, l’unità parte in modalità di raffreddamento, T set

= 25°C.

2) Quando T in_amb.

≤ 18°C, l’unità si avvia in modalità di riscaldamento, T set

= 18°C dopodiché passa a funzionare in modalità di ventilazione.

3) Quando 18°C < T in_amb.

< 25°C, l’unità conserva lo stato di funzionamento originale. Alla prima accensione, l’unità parte in modalità di ventilazione.

6.3. Altri controlli

6.3.1 Buzzer

Il condizionatore invia un bip durante l’accensione o quando riceve un segnale corretto dal comando di controllo.

6.3.2 Tasto Auto

L’unità si avvia in modalità auto se viene premuto questo tasto nello stato di spegnimento dell’unità. Invece L’unità si arresta quando si prema questo tasto quando essa è accesa.

13

6.3.3 Controllo automatico della velocità di ventilazione

Sotto il funzionamento in modalità di raffreddamento o di riscaldamento, la velocità del ventilatore interno si regola automaticamente in funzione della temperatura interna ambiente. Mentre, il ventilatore interno opera in bassa velocità nel funzionamento di modalità di deumidificazione. La durata di commutazione tra le modalità è di 3,5min.

6.3.4 Funzione Timer

Impostazione comune per il Timer

1. L’impostare della modalità Timer ON è disponibile anche quando l’unità è spenta. L’intervallo orario d’impostazione del timer On è 0.5 - 24 ore.

2. L’impostare della modalità Timer Off è disponibile anche quando l’unità è in operazione. L’intervallo orario d’impostazione del timer OFF è 0.5 - 24 ore.

Come fare per impostare il Timer

Se l’unità è in funzionamento

a)

Timer on: L’unità non si arresta quando viene impostato il Timer on durante la fase d’operazione. Mentre se viene impostato il Timer On quando l’unità è spenta, il condizionatore entra in operazione in modalità impostata quando si raggiunge l’orario d’accensione Timer on.

b)

Timer off: Se viene impostato il Timer off quando l’unità è spenta, questa ultima entra in modalità standby. Il Timer off agirà per arrestare l’operazione dell’unità quando viene raggiunto l’orario Timer off d’impostazione per l’arresto l’unità.

c)

Cambio Timer: Quando l’unità è in operazione sotto l’impostazione Timer, è possibile usare il tasto on/off del telecomando per spegnere o accendere l’unità, cambiare l’impostazione della funzione Timer.

Se vengono impostati simultaneamente il Timer On/Timer OFF durante la fase di funzionamento, il condizionatore manterrà l’attuale impostazione prima dell’azione del Timer On. Se vengono impostati simultaneamente il Timer On/OFF durante la fase di funzionamento, il condizionatore manterrà la pre-impostazione attuale, l’unità si arresta quando il Timer

Off entra in azione.

Se vengono impostati simultaneamente il Timer On/OFF durante la fase di arresto, il condizionatore rimane spento prima dell’azione del Timer per avviare l’unità. Se le impostazioni Timer On e Timer off si coincidono la priorità è per il Timer off.

6.3.5 Funzione Memoria

Contenuto della memoria: Modalità, Swing, light, Temp. impostata, velocità di ventilazione, impostazione comune per il

Timer (Orario non verrà memorizzato). Dopo l’azione del Timer Off, quando si accende, essa si avvia in automatico con l’ultima impostazioni in memoria.

- Se il Timer non viene impostato, l’unità manterrà in memoria l’ultima impostazione del timer realizzata dal telecomando dopodichè si avvierà in concordanza con la modalità in memoria.

6.3.6 Funzione I Feel

Il controller opererà in funzione della temperatura ambiente quando esso riceve un segnale dal telecomando (eccetto il caso dello sbrinamento e anti-aria fredda, il controller manterrà in considerazione la temperatura ambiente rilevata dal sensore del condizionatore), il telecomando invia ogni 10 minuti il valore della temperatura rilevato dal corrispondente sensore. Se il ricevitore non riceve nessun segnale dal telecomando riguardando la temperatura ambiente, il condizionatore si avvia in base alla temperatura rilevata dal relativo sensore di temperatura ambiente. Nel caso di nessuna impostazione, il condizionatore adotta come sensore default quello localizzato sulla presa di aria dell’unità interna. La funzione I Fell non si annulla con lo spegnimento dell’unità interna.

6.3.7 Funzione TURBO

La funzione TURBO è disponibile soltanto nel funzionamento in modalità di raffreddamento o di riscaldamento, quando il controller riceve il commando TURBO, il ventilatore interno si avvierà in super alta velocità dopodiché invia rispettivamente il commando TURBO e la velocità di ventilazione alta all’unità esterna.

6.4. Display

6.4.1 Display base

(1) Dopo l’avviamento del condizionatore, il display visualizzerà l’errore dopodiché l’indicatore di funzionamento si accende.

(2) Nel funzionamento in raffreddamento, gli indicatori di operazione e di raffreddamento si illuminano. Nella modalità di riscaldamento, gli indicatori di operazione e di riscaldamento si accendono. Nella modalità di deumidificazione, gli

14

indicatori di operazione e di deumidificazione si accendono. Nella modalità di ventilazione, l’indicatore di operazione si accende. Nella modalità auto: l’indicatore di operazione assieme all’indicatore della modalità attuale si accendono.

(3) Se il tasto Light viene premuto, il display intero si spegne (valido quando l’unità è spenta).

(4) Dopo l’impostazione della funzione SLEEP, il display manterrà lo stato di visualizzazione originale cioè la funzione

SLEEP non influisce lo stato di accensione o di spegnimento.

6.4.2 Funzione di sbrinamento forzato

Per attivare la funzione di sbrinamento forzato durante il funzionamento in modalità di riscaldamento, impostare la temperatura su 16°C e premere contemporaneamente per cinque secondi i due tasti "+, -" per tre volte.

6.4.3 Funzione di recupero del refrigerante

Come avviare la funzione di ricupero del refrigerante: A circa 5 minuti dopo dall’accensione dell’unità in raffreddamento a temperatura d’impostazione di 16°C, premere entro 3s il tasto Light sul telecomando per tre volte per attivare la modalità di ricupero del refrigerante e poi comparirà sul display la scritta Fo dopodiché il segnale verrà inviato all'unità esterna.

Come disattivare la funzione di recupero del refrigerante: Se l’unità non riceve alcun segnale dal telecomando durante il funzionamento in modalità di recupero del refrigerante, essa esce automaticamente da questa modalità dopo 25 minuti.

6.4.4 Funzione di prima dell’operazione

In caso di funzionamento in modalità di raffreddamento e quando la temperatura d’impostazione è di 30°C, premere entro

3s contemporaneamente i tasti "-, +”, per 3 vote per avviare la funzione di prima dell’operazione ed il segnale verrà inviato all'unità esterna.

Modalità di prima dell’operazione: in questa modalità si attiva il funzionamento di raffreddamento (il ventilatore interno rimane fermo) e comparirà sul display la scritta "dd" poi scomparirà quando l’unità esce da questa modalità.

Se durante questa modalità si verifica un errore di collegamento o un malfunzionamento della valvola di espansione elettronica, la scritta “dn” comparirà sul display.

6.4.5 Conflitto di modalità

Quando la modalità di avvio dell’unità è diversa da quella già in operazione, il display dell’unità interna visualizza il codice di conflitto di modalità "E7".

15

7. Operazione unità esterne

7.1. Parametri di temperatura

Temperatura ambiente esterna (T out_amb.

) condensatore out_tube

)

Temperatura impostata (T set

)

7.2. Funzioni base del sistema

7.2.1. Modalità di raffreddamento

7.2.1.1. Commutazione da riscaldamento a raffreddamento

(1) Spegnimento compressore.

(2) Chiusura valvola a 4 vie con due minuti di ritardo.

6.2.1.2 Condizione d’avvio del sistema in modalità di raffreddamento

(1) Se T in_amb

- T set

≥ 0.5°C, l’unità si avvia in modalità di raffreddamento (l’unità si ferma quando viene raggiunta la temperatura impostata).

(2) Se la capacità richiesta in raffreddamento è 0, l’unità si arresta.

7.2.1.3. Controllo della velocità del ventilatore esterno.

All’avviamento del ventilatore esterno (OFF ON), esso si avvia sulla alta velocità per 3 minuti, dopodiché il programma della logica di controllo adatta la sua velocità, quando si arresta il compressore, il ventilatore esterno si ferma dopo 1 minuto di ritardo.

(1) Caso di accensione di una sola unità interna: se T out_amb

< 25 °C (T out_amb

≥ 25 °C), il ventilatore esterno parte in bassa

(alta) velocità di ventilazione.

(2) Caso di accensione di due unità interne: se T out_amb

< 18 °C (T out_amb

≥ 18 °C), il ventilatore esterno parte in bassa

(alta) velocità di ventilazione.

Nota:

Quando una sola unità è accesa, per avviare un ulteriore unità interna, il ventilatore esterno si avvia ad alta velocità per 3 minuti, dopodiché il programma della logica di controlla regola la sua velocità.

6.2.1.4. Controllo della valvola a 4 vie

La valvola a 4 vie rimarrà chiusa durante il funzionamento in raffreddamento.

7.2.1.5 Logica di controllo

La frazione di apertura della valvola di espansione dipende del grado di surriscaldamento effettivo ciò è la differenza tra la temperatura d’ingresso e d’uscita dell’evaporatore.

7.2.1.6 Protezione anti-gelo durante il funzionamento di raffreddamento

Il sistema attiva la modalità antigelo quando viene verificata la propria condizione, se una o più unità interne entrano in questa modalità, la capacità impostata delle unità interne viene considerata 0; mentre se tutte le unità interne entrano nella modalità antigelo, il sistema si avvia in modalità di raffreddamento e esce dalla modalità di protezione antigelo solo quando si soddisfa la condizione necessaria di fine protezione antigelo.

7.2.2 Modalità di deumidificazione

Durante l’operazione di deumidificazione, le funzioni di protezione, la logica di funzionamento del ventilatore esterno, compressore e la valvola a 4 vie sono uguali a quelli del funzionamento di raffreddamento.

7.2.3 Modalità di riscaldamento

7.2.3.1. Commutazione da raffreddamento a riscaldamento

(1) Arresto funzionamento compressore.

(2) La valvola a 4 vie si apre dopo un ritardo di 2 minuti; questo comprende anche tutte le modalità di protezione.

7.2.3.2 Funzionamento in modalità di riscaldamento e condizione d’arresto operazione dell’unità

(1) Quando T in_amb

≤ (T set

+ 3) ± 0.5°C di qualsiasi unità interna, il sistema si avvia in modalità di riscaldamento (l’unità si ferma quando si raggiunge la temperature impostata)

(2) Spegnimento unità durante il funzionamento di riscaldamento

7.2.3.3 Controllo motore ventilatore

All’avviamento del ventilatore esterno (OFF ON), esso si avvia sulla alta velocità per 3 minuti, dopodiché il programma della logica di controllo regola la sua velocità, quando si arresta il compressore, il ventilatore esterno si ferma dopo 1

16

minuto di ritardo, la valvola a 4 vie e tutte le valvole di espansione elettronica si aprono. Il tempo necessario per commutare da una modalità ad una altra modalità è circa 80s.

7.2.3.4 Controllo della valvola a 4 vie

In questa modalità la valvola a 4 vie è eccitata.

Nota:

Sotto qualsiasi modalità, al termine della funzione di protezione e dopo lo spegnimento del condizionatore, il sistema cambierà modalità o si spegnerà mentre la valvola a 4 vie si chiude con circa due minuto di ritardo.

7.2.3.5 Sbrinamento sotto la modalità di riscaldamento

La funzione dello sbrinamento automatico è disponibile nel funzionamento di riscaldamento.

7.2.3.6 Funzione turbo riscaldamento

All’avviamento del condizionatore, il compressore aumenta la frequenza di operazione quando l’unità esterna riceve il comando turbo riscaldamento dall’unità interna per raggiungere più velocemente la temperatura desiderata.

7.2.4 Modalità di ventilazione

Quando l’unità esterna passa dalla modalità principale (raffreddamento / deumidificazione o riscaldamento) alla modalità di ventilazione, il compressore si arresta ed il motore ventilatore si arresta con circa un minuto di ritardo.

7.2.5 Controllo delle resistenze elettriche del compressore

7.2.5.1 Controllo della resistenza elettrica

La resistenza del carter si aziona se la temperatura ambiente esterna è inferiore a -5°C (T out_amb.

≤ -5°C) anche se il compressore è spento.

La resistenza elettrica del carter si disattiva all’avviamento del compressore o quando la temperatura ambiente esterna è superiore a -3°C (T out_amb.

> -3°C).

Se T out_amb.

> -5°C, la resistenza del carter manterrà lo stato originale.

7.2.5.2 Controllo della resistenza elettrica basamento compressore

Durante la fase di sbrinamento e dopo 3 minuti di operazione del compressore, il riscaldamento elettrico del basamento del compressore si aziona se la temperatura ambiente esterna è molto bassa e si ferma quando la temperatura ambiente esterna è molto alta.

7.2.6 Funzioni di protezione

7.2.6.1 Protezione dell’unità in caso di conflitto di modalità

Nel caso in cui vengano impostate due diverse modalità, quella impostata per prima viene considerata come principale su entrambe le unità interne, questo per controllare se è presente un conflitto di modalità.

1) Conflitto raffreddamento (deumidificazione) e riscaldamento: l’unità interna che riceva il segnale di conflitto per ultima si spegnerà e memorizza lo stato di spegnimento.

2) Conflitto ventilazione e riscaldamento: l’unità interna che riceve il segnale di conflitto per ultima si spegnerà e memorizza lo stato di spegnimento.

7.2.6.2 Protezione testata compressore da alta temperatura di mandata

Se la protezione del compressore da alta temperatura di mandata scatta 6 volte consecutive, il compressore si blocca e quindi è necessario staccare e riattaccare l’alimentazione per riavviare l’operazione. (il numero delle protezioni viene azzerato quando la durata di operazione del compressore supera 7 minuti)

7.2.6.3 Errore di comunicazione

Se l’unità interna non riesce a ricevere correttamente il segnale entro 3 minuti e se entro 10s non riceve nessun segnale dalla scheda driver ciò significa l’avvenuto di un errore di comunicazione di conseguenza, l’unità esterna si arresta di funzionare in caso di operazione di riscaldamento auto o in modalità impostata, soffio calore eccessivo, mentre in caso di operazione sotto altre modalità, l’unità interna funziona alla velocità di ventilazione impostata.

7.2.6.4 Protezione modulo alimentazione da temperatura

Al momento dell’azione della funzione di protezione, il compressore si spegne per poi ripartire automaticamente subito dopo 3 minuti. Se la protezione scatta 6 volte consecutive (il numero delle protezioni viene azzerato quando il compressore lavora per 7 minuti), l’unità esterna si ferma ed invia un segnale d’errore all’unità interna e non può avviarsi solo dopo aver staccato e riattaccato l’alimentazione.

17

7.2.6.5 Protezione compressore da sovracorrente

Quando l’intensità di corrente supera il valore massimo ammissibile, il compressore si arresta per poi ripartire automaticamente subito dopo 3 minuti. Se la protezione scatta 6 volte consecutive (il numero delle protezioni viene azzerato quando il compressore lavora per 7 minuti), l’unità esterna si ferma ed invia un segnale d’errore all’unità interna e non può avviarsi solo dopo aver scollegato e ricollegato l’alimentazione.

7.2.6.6 Errore sensore

Unità esterna:

- Non controllare i malfunzionamenti dei sensori di temperatura quando l’unità è in modalità standby.

- All’accensione del sistema, dopo 3 minuti dall’avviamento del compressore controllare il sensore di temperatura uscita dell’aria.

- Non controllare il malfunzionamento del sensore di temperatura del condensatore durante il periodo (10min) di sbrinamento (o ritorno di olio in modalità di riscaldamento).

- Controllare i malfunzionamenti degli altri sensori nello stato di accensione del condizionatore. Ciascun sensore di temperatura è giudicato difettoso se la sua temperatura non raggiunge il limite superiore o inferiore al passaggio di 30s di misurazione (vedere la tabella sotto).

Unità interna:

Il controllo dei sensori dell’unità interna può essere fatto sotto qualsiasi modalità di funzionamento. Ciascun sensore di temperature è considerato difettoso se la sua temperatura non raggiunge il limite superiore o inferiore al passaggio di 30s di misurazione (vedere la tabella sotto).

Limiti superiore e inferiore di temperatura dei sensori

Sensore temperatura ambiente interna (resistenza sensore 15kΩ; resistenza di accoppiamento 15kΩ)

Sensore ingresso evaporatore (resistenza sensore 20kΩ; resistenza di accoppiamento 20kΩ)

Sensore centro evaporatore (resistenza sensore 20 kΩ; resistenza di accoppiamento 20kΩ)

≤ -40°C

≥ 142°C

≤ -40°C

≥ 136°C

≤ -40°C

≥ 136°C

Sensore uscita evaporatore (resistenza sensore 20kΩ; resistenza di accoppiamento 20kΩ) ≤ -40°C

≥ 136°C

Sensore temperatura ambiente esterna (resistenza sensore 15kΩ; resistenza di accoppiamento 15kΩ) ≤ -40°C

≥ 142°C

Sensore temperatura condensatore (resistenza sensore 20kΩ; resistenza di accoppiamento 20kΩ) ≤ -40°C

≥ 136°C

Sensore temp. uscita aria unità esterna (resistenza sensore 50kΩ; resistenza di accoppiamento 15kΩ)

≤ -26°C ≥ 140°C

7.2.6.7 Protezione da alta temperatura sotto il funzionamento di riscaldamento

Se la temperatura dell’evaporatore di un particolare unità interna si rileva sufficientemente alta, essa si arresta subito di funzionare e si riavvia appena la temperatura dell’evaporatore scende.

7.2.6.8 Protezione tempo di ritardo accensione compressore

Il tempo di ritardo accensione e spegnimento per protezione del compressore è 3 minuti.

7.2.6.9 Protezione del compressore da alta pressione

In caso di protezione del compressore da alta pressione e se il pressostato di alta viene continuamente chiuso, staccare e poi riattaccare l’alimentazione per riavviare il condizionatore.

7.2.6.10 Protezione sovraccarico compressore

Quando il pressostato interviene contro lo sovraccarico del compressore, il display visualizza il codice di protezione corrispondente ed il compressore si arresta per poi ripartire automaticamente dopo 3 minuti. Se la protezione si scatta 6 volte consecutive (il numero delle protezioni viene azzerato quando la durata di operazione del compressore supera 7 minuti), per avviare il condizionatore bisogna staccare e riattaccare la spina d’alimentazione elettrica.

7.2.6.11 Protezione contro corrente di demagnetizzazione

Si verifica demagnetizzazione quando la corrente di lavoro supera il valore fissato, il compressore si arresta di funzionare.

7.2.6.12 Avviamento compressore

La frequenza iniziale di marcia del compressore è 30Hz, subito dopo l’avviamento essa comincia ad aumentare in funzione della capacità totale richiesta.

Nota

: Le funzioni di protezione rimangono attive durante l’aumento della frequenza.

7.2.6.13 Azione del PFC

Il PFC viene azionato subito dopo l’invio del comando d’accensione dall’unità esterna alla scheda drive, il compressore parte dopo 3 secondi, il PFC si disattiva al momento d’arresto del compressore.

18

8. Malfunzionamenti

8.1 Indicatore di malfunzionamento dell’unità interna

a) Requisito per l’indicatore di malfunzionamento

In caso di presenza di più errori, il display visualizza i codici corrispondenti in modo circolare.

b) Sintomo dell’errore

(1) Errore d’apparecchiatura: viene visualizzato immediatamente nel display.

(2) Errore di funzionamento: viene visualizzato immediatamente nel display.

(3) Altro errore: viene visualizzato nel display dopo 200s dall’arresto del compressore, questo tipo d’errore scompare dal display una volta viene riavviato il compressore con una durata di 200s.

(4) Usare il telecomando per controllare l’apparecchio in caso di limitazione o di caduta della frequenza del compressore.

c) Visualizzazione dell’errore sul pannello display dell’unità interna

Il LED digitale

88

ed i LEDs indicatori sono sincronizzati, ciò significa che il LED indicatore lampeggia quando il LED

88

mostra il codice d’errore.

d) Come fare per visualizzare l’errore nel display tramite il telecomando

- Entrare nel display: Premendo 6 volte in modo continuo entro 3s il tasto LIGHT, il display dell’unità interna visualizzerà il codice d’errore corrispondente.

- Uscire dal display: Premendo nuovamente 6 volte in modo continuo entro 3s il tasto LIGHT, il codice d’errore scompare dal display dell’unità interna, o il display rinuncerà a visualizzare l’errore dopo una durata di 5 min.

Malfunzionamenti / Protezioni

Errore attraversamento zero volt

Connettore difettoso

Errore ventilatore interno

Errore sensore temp. ambiente interna è in aperto o corto-circuito

Errore sensore temp. evaporatore è in aperto o corto-circuito

Errore sensore temp. valvola liquido è in aperto o corto-circuito

Errore sensore temp. valvola gas è in aperto o corto-circuito

Errore sensore temp. evaporatore è in aperto o corto-circuito

Errore sensore temp. ambiente esterna è in aperto o corto-circuito

Errore sensore temperatura ingresso batteria condensante

Errore sensore temp. in mezzo del condensatore

Errore sensore temperature uscita batteria condensante

Errore sensore temp. di mandata (esterna)

Errore di comunicazione tra le unità interna/esterna

Errore di connessione delle fasi del compressore

Protezione compressore da demagnetizzazione

Protezione da caduta di tensione PN (Errore caduta tensione DC

Protezione modulo da temperature

Mancanza di refrigerante o protezione del bloccaggio del sistema

Errore caricamento condensatore

Protezione sistema da alta pressione del refrigerante

Protezione sistema da bassa pressione del refrigerante

Protezione compressore da sovraccarico termico

Errore capacità unità non adeguata

Errore EEPROM

AC current detect circuit error

Malfunzionamento motore DC dell’unità esterna

Conflitto modalità

Modalità ricupero refrigerante

X-fan (modalità Blow)

Sbrinamento o ritorno olio in riscaldamento

Errore avviamento compressore

Protezione compressore da alta temperature di mandata

Protezione da sovraccarico

Protezione dell’intera unità da sovracorrente

Protezione da sovracorrente

Asincronizzazione compressore

Mancanza fase compressore / Fasi compressori invertite

Protezione modulo IPM da corrente

Protezione da basso voltaggio del bus di collegamento della corrente DC

Protezione da alto voltaggio del bus di collegamento della corrente DC

Protezione del PFC

Errore valvola a 4 vie

LED "

88

"

EE

U5

L3

E7

Fo

Lc

E4

E8

E5

P5

H7

Ld

H5

PL

PH

HC

U7

A5

F4

A7

F5

E6

U1

HE

U3

P8

F0

PU

E1

E3

H3

LP

U8

C5

H6

F1

F2 b5 b7

P7

F3

Indicating Lamps

RUN

" "

Lampeggia 17 volte

Lampeggia 15 volte

Lampeggia 11 volte

Lampeggia 6 volte

COOL

" "

Lampeggia 1 volta

Lampeggia 2 volte

Lampeggia 19 volte

Lampeggia 22 volte

Lampeggia 3 volte

Lampeggia 4 volte

Lampeggia 5 volte

Lampeggia 1 volta

Lampeggia 3 volte

Lampeggia 19 volte

Lampeggia 10 volte

Lampeggia 13 volte

Lampeggia 23 volte

Lampeggia 7 volte

Lampeggia 1 volta Lampeggia 1 volta

ON per 0,5s e off per 10s

Lampeggia 4 volte

Lampeggia 8 volte

Lampeggia 5 volte

Lampeggia 11 volte

Lampeggia 20 volte

HEAT

" "

Lampeggia 18 volte

Lampeggia 12 volte

Lampeggia 14 volte

Lampeggia 20 volte

Lampeggia 19 volte

Lampeggia 17 volte

Lampeggia 3 volte

Lampeggia 15 volte

ON per 0,5s e off per 10s

Lampeggia 15 volte

Lampeggia 7 volte

Lampeggia 5 volte

Lampeggia 21 volte

Lampeggia 6 volte

19

8.2. Come controllare i componenti principali dell’unità

8.2.1. Errore F1/F2

Inizio

Verificare se il cavo di connessione del sensore di temperatura non è allentato o disconnesso?

No

No

Controllare se c’è corto circuito dovuto a un inciampamento delle parti

No

No

Verificare se il sensore di temp. funziona bene secondo la tabella resistenza – temp.?

Sostituire la scheda di controllo

8.

2.2. Errore C5

Fine

No

No

Collegare correttamente il sensore di temperatura

L’errore è

L’errore è eliminato?

Sì eliminato?

Aggiustare le parti dell’unità

Sostituire il sensore difettoso

L’errore è eliminato?

Cause possibli:

1. Non ci sono i morsetti del connettore sulla scheda di controllo;

2. Il terminale del connettore non è montato correttamente;

3. Il terminale del connettore è difettoso;

4. La scheda di controllo è difettosa.

Seguire il diagramme qui sotto:

Errore C5

Verificare s’è il terminale de l connettore sulla scheda di controllo.

No

Verificare se il terminale de l connettore è inserito correttamente

No

No

Sostituire il terminale del connettore

L’errore è eliminato?

No

No

Scheda di controllo principale difettosa, sostituirla

Installare sulla scheda il terminale adatto del connettore.

L’errore è eliminato?

Re-inserire il terminale del jumper

L’errore è eliminato?

Fine

20

8.2.3 Errore H6

Cause possibili:

1. Motore ventilatore bloccato;

2. I terminali di alimentazione, il terminale di connessione di alimentazione del motore PG non è collegato saldamente;

3. Il terminale di controllo del motore PG non è collegato saldamente;

4. Motore danneggiato;

5. Malfunzionamento del circuito di controllo della velocità del motore situato sulla scheda principale.

Seguire il diagramma qui sotto:

Errore“H6

Far girare manualmente il ventilatore quando l’apparecchio è scollegato.

Se la girante non ruota liberamente?

No

Se il terminale di alimentazione del motore PG è allentato?

No

Se il terminale di controllo del motore PG è allentato?

No

Collegare l’alimentazione, accendere l'unità, dopodiché misurare entro 1 minuto dall’avvio delle alette la tensione di uscita sul terminale

Sì del motore PG situato sulla scheda di controllo e verificare s’è superiore a 50V?

No

No

No

No

No

Scheda di controllo difettosa; sostituirla

Reinstallare il motore correttamente, in modo da permettere la rotazione normale della ventola.

L’errore è

Inserire saldamente il terminale di alimentazione.

Sì eliminato?

L’errore è

L’errore è

L’errore è eliminato?

eliminato?

eliminato?

End

Inserire saldamente il terminale di controllo.

Sostituire il motore ventilatore

21

8.

2.4 Errore U8

Cause possibili:

1. Scheda di controllo diagnostica in modo scorretto dovuto all’interruzione istantanea dell’alimentazione, mentre il condensatore si scarica lentamente;

2. Malfunzionamento circuito scheda principale dovuto all’ attraversamento dello zero volt.

Seguire il diagramma qui sotto:

Errore “U8

Staccare l'alimentazione e ricollegarla dopo 1 minuto

L'unità torna alla normalità.

Il display visualizza ancora “U8”?

Yes

Errore attraversamento dello zero volt dal

No circuito della scheda principale. Sostituirla

L’errore è eliminato

Conclusione: U8 s’è visualizzato perché la scheda di controllo principale diagnostica in modo scorretto a causa dell’interruzione istantanea dell’alimentazione, ed il condensatore si scarica lentamente

8.2.5 Errore di comunicazione E6

1. Controllare che i collegamenti tra l’unità interna ed esterna ed i cavi di connessione per ogni unità siano connessi bene.

2. Controllare se la scheda di controllo principale dell’unità interna o dell’unità esterna è difettosa.

E6

: Errore di comunicazione di alcune unità interne

Staccare l’alimentazione e verificare se il collegamento tra l’unità interna ed esterna ed i collegamenti nella scatola di cablaggio sono corretti.

Controllare se il cablaggio è corretto?

Staccare l’alimentazione. Sostituire i cavi di comunicazione delle unità interne. Collegare l’alimentazione e aspettare 3 minuti.

No

Collegare i cavi seguendo lo schema elettrico.

Verificare se l’unità guasta funziona normalmente?

Sostituire la scheda principale difettosa dell’unità interna

Fine

No

L’errore è eliminato?

No

Sostituire la scheda principale dell’unità esterna

22

Errore di comunicazione di tutte le unità interne

Staccare l’alimentazione e verificare se il cavo di collegamento tra l’unità interna ed esterna ed i collegamenti nella scatola di cablaggio sono corretti.

Controllare se il cablaggio è corretto?

Staccare l’alimentazione e verificare se il collegamento tra la scheda principale esterna ed il filtro piatto è corretto.

Controllare se il cablaggio è corretto?

No

Controllare se il cablaggio è corretto?

Sostituire il cavo di connessione

No

Verificare se c’è tensione elettrica nell’ingresso tra i cavi della fase e neutro dell’unità esterna.

Assicurarsi se c’è alimentazione all’ingresso?

La comunicazione riprende in maniera normale?

No

Fine

No Collegare i cavi seguendo lo schema elettrico.

Collegare i cavi seguendo lo schema elettrico.

No

Sostituire il filtro piatto dell’esterna

Sostituire la scheda di controllo principale esterna.

L’errore è eliminato?

L’errore è eliminato?

L’errore è

No

No eliminato?

No

L’errore è eliminato?

No

Sostituire la scheda di controllo principale interna.

23

8.3 Stato dei LED dell’unità esterna (BD2M53A3, BD3M98A3, BD4M114A3)

In caso di presenza di più errori allo stesso tempo, il codice di ciascun errore viene visualizzato per 5 secondi in modo circolare.

No Descrizione del malfunzionamento

4

5

6

7

0

1

2

3

Arresto normale

Compressore in marcia

Protezione compressore da sovraccarico

Protezione da alta temperatura di mandata

Protezione unità esterna da sovraccarico

Protezione da alta pressione

Protezione da sovracorrente

Protezione IMP

8

9

Protezione IMP da surriscaldamento

Protezione PFC (compreso protezione PFC da surriscaldamento)

10 Protezione corrente di fase

11 Protezione da sovratensione

12 Protezione voltaggio insufficiente

13 Errore d’avviamento

14 Desincronizzazione del compressore

15 Protezione compressori contro la mancanza di una fase

16 Compressor phase current detection malfunction

17 Errore del chip di memoria

18 Cortocircuito alimentazione DC

19 Sbrinamento

20 Ritorno olio

21 Protezione dell’unità completa contro la diminuzione della frequenza

22 Protezione dell’unità completa contro la caduta della frequenza

23

Unità A:

Proteziona da diminuzione o caduta della frequenza

24

Unità B:

Proteziona da diminuzione o caduta della frequenza

25

Unità C:

Proteziona da diminuzione o caduta della frequenza

26

Unità D:

Proteziona da diminuzione o caduta della frequenza

27 Protezione sensore temp. ambiente esterna

28 Protezione sensore temp. tubo uscità

29 Protezione sensore da alta temperatura di mandata

30 Malfunzionamento resistenza termica del IPM

31

Unità

A: Errore sensore temp. tubo liquido

32

Unità A:

Errore sensore temp. tubo gas

33

Unità B

: Errore sensore temp. tubo liquido

34

Unità B:

Errore sensore temp. tubo gas

35

Unità C:

Errore sensore temp. tubo liquido

36

Unità C:

Errore sensore temp. tubo gas

37

Unità D:

Errore sensore temp. tubo liquido

38

Unità D:

Errore sensore temp. tubo gas

39

Unità A:

Conflitto modalità

40

Unità B:

Conflitto modalità

41

Unità C:

Conflitto modalità

42

Unità D:

Conflitto modalità

43

Errore di comunicazione con l’unità interna A

44

Errore di comunicazione con l’unità interna B

45 Errore di comunicazione con l’unità interna C

46 Errore di comunicazione con l’unità interna D

47

Unità A:

Protezione antigelo

48

Unità B:

Protezione antigelo

49

Unità C

: Protezione antigelo

50

Unità D:

Protezione antigelo

51

Unità A:

Protezione da surriscaldamento

52

Unità B:

Protezione da surriscaldamento

53

Unità C:

Protezione da surriscaldamento

54

Unità D:

Protezione da surriscaldamento

55

Unità A:

Errore collegamento del cavo di comunicazione o errore della valvola di espansione

56

Unità B:

Errore collegamento del cavo di comunicazione o errore della valvola di espansione

57

Unità C:

Errore collegamento del cavo di comunicazione o errore della valvola di espansione

58

Unità D:

Errore collegamento del cavo di comunicazione o errore della valvola di espansione

Note

: ○: spento, ●: acceso,

: lampeggia

LED1 LED2 LED3 LED4

24

8.4 Individuazione e riparazione dei malfunzionamenti

Nota

: Prima di iniziare a individuare e riparare i malfunzionamenti, scaricare le posizioni indicate nelle immagini qui sotto utilizzando una resistenza elettrica (ferro da stiro), dopodiché aprire il coperchio superiore e verificare con multimetro che la tensione non sia superiore a 20 V.

BD2M53A2 BD3M98A1, BD4M114A1

25

(1) Protezione modulo IPM:

Punti principali da controllare:

● Verificare se la tensione di ingresso è nel range normale?

● Verificare se il cavo di connessione del compressore è collegato saldamente? È allentato?

● Verificare se il cablaggio è fatto correttamente?

● Verificare se la resistenza dell’avvolgimento del compressore è normale?

● Verificare se l’isolamento dell’avvolgimento del compressore a mezzo di un tubo di rame è buono?

● Verificare se l’unità è in sovraccarico?

● Verificare se lo scambio termico dell’unità è buono?

● Verificare se la carica refrigerante è adatta?

Accendere l’unità

Si consiglia di controllare:

1. Se gli scambiatori di calore delle unità sono sporchi o ostruiti.

2. Se le ventole interne ed esterne funzionano in maniera corretta,

3. Se la pressione del sistema è troppo alta;

4. Se la carica refrigerante è eccessiva aumentando la pressione nel sistema;

Se queste condizioni sono verificate?

No

No

Prova a risolvere l’errore seguendo questo manuale dopodiché far funzionare l’unità

Se il cavo di collegamento del compressore

è connesso saldamente e correttamente?

Controllare la resistenza tra le tre fasi

Ricollegare il cavo del compressore rispettando lo schema di cablaggio.

No

Se la resistenza è normale?

Misurare la resistenza d’isolamento del compressore (tra le tre fasi del compressore ed il tubo di rame)

Se la resistenza è sopra 500Ω?

No

Sostituire il compressore

L’errore è eliminato?

No

Sostituire la scheda principale dell’esterna.

Fine

26

(2) Protezione modulo PFC

Punti principali da controllare:

● Verificare se l’alimentazione elettrica è normale;

● Verificare se il cavo dell’induzione è collegato correttamente e se l’induzione è guasta;

Seguire lo schema sotto:

Inizio

Verificare se l’alimentazione elettrica è normale.

L’alimentazione elettrica è anormale?

No

No

Controllare se l’induzione esterna è guasta.

L’induzione è guasta

No

Sostituire la scheda principale esterna

Fine

(3) Errore di caricamento del condensatore

Aggiustare l’alimentazione e accendere l’apparecchio.

Sostituire l’induzione esterna

L’errore è risolto?

Punti principali da controllare:

● Verificare se la scheda principale è difettosa;

● Verificare se il cablaggio è guasto

Accendere l’unità ed aspettare 1 minuto

Misurare la tensione tra le due estremità del condensatore elettrolitico

(Posizionare il commutatore del multimetro sulla tensione DC)

Se il voltaggio è sopra 100V

No

Verificare se il cablaggio dell’induzione non è allentato o l’induzione è interrotta.

Taglio dell'induzione o cablaggio allentato

No

Sostituire la scheda principale esterna

Fine

Scheda principale dell’esterna è difettosa.

Sostituire l’induzione o fissare bene il cavo allentato.

Sostituire la scheda principale esterna

L’errore è eliminato

No

27

(4) Protezione da alta temperatura e da sovraccarico

Punti principali da controllare:

● Verificare se la temperatura ambiente rientra nell’intervallo normale;

● Verificare se il ventilatore esterno funziona correttamente;

● Verificare se lo scambio termico dell’interna ed dell’esterno è buono;

Inizio

Verificare se la temp. ambiente esterna è sopra 53°C.

No

Verificare se i luoghi di installazione dell’interna e dell’esterna non sono ventilati bene?

No

Se il ventilatore esterno funziona correttamente.

Si tratta di una protezione normale, avviare l’unità dopo il cambiamento della temp. ambiente esterna

No

Cerca di migliorare lo scambio termico dell’unità

Verificare se il terminale del ventilatore è connesso bene o se il ventilatore è difettoso.

Sostituire il condensatore

Sostituire la scheda principale esterna

Fine

Sostituire il ventilatore esterno

(5) Errore sensore di temperatura

Punti principali da controllare:

● Verificare se il sensore di temperatura è difettoso;

● Verificare se il terminale del sensore di temperatura è allentato o scollegato;

● Verificare se la scheda principale è difettosa;

Seguire lo schema sotto:

Verificare se il sensore di temperatura funziona correttamente secondo la tabella dell’annesso.

Inizio

Verificare se il terminale del sensore di temperatura è allentato o scollegato?

No

Verificare se il sensore di temperatura funziona correttamente secondo la tabella dell’annesso

No

No

Fissare bene il sensore di temperatura

È risolto l’errore?

Sostituire il sensore di temperatura

No Sì

Sostituire la scheda di controllo

Fine

È risolto l’errore?

28

(6) Errore d’avviamento

Punti principali da controllare:

● Verificare se il cavo di collegamento del compressore è connesso correttamente;

● Verificare se la durata d’arresto del compressore è sufficiente;

● Verificare se il compressore è guasto;

● Verificare se la carica refrigerante è eccessiva;

Attaccare l’alimentazione ed avviare l’unità

No

Verificare se il compressore rimane fermo per più di 3 minuti?

Se il cavo di collegamento del compressore

è correttamente e saldamente connesso.

No

La durata d’arresto dell'unità non è sufficiente, quindi la pressione del refrigerante nel sistema non è ancora equilibrata; allora aspettare 3 minuti prima di riavviare l’unità.

Se la carica refrigerante è eccessiva

Ricaricare la quantità refrigerante giusta in base ai dati di questo manuale

No

L’errore è risolto

Sostituire la scheda principale esterna

No

L’errore è risolto

No

No

Ricollegare bene il cavo di connessione del compressore

Attaccare l’alimentazione ed avviare l’unità

Sì rispettando lo schema di cablaggio

Sostituire il compressore

Fine

29

(7) Protezione compressore da sovraccarico

Punti principali da controllare:

● Verificare se la valvola di espansione elettronica è connessa correttamente o danneggiata;

● Verificare se c’è una perdita refrigerante;

● Verificare se protettore da sovraccarico è danneggiato;

Inizio da sovraccarico

No

Sostituire il protettore

Se il protettore da sovraccarico

è connesso correttamente? danneggiata.

Controllare se la resistenza tra le due estremità del protettore da sovraccarico è inferiore a 1kΩ?

Se la valvola di espansione elettronica è connessa bene

Controllare la bobina della valvola di espansione elettronica, sostituirla s’è

L’errore è eliminato?

Verificare se c’è una perdita di refrigerante, ricaricare la quantità refrigerante giusta in base a questo manuale

No

L’errore è eliminato?

No

Sostituire la scheda principale esterna

Fine

No

No Collegare i cavi seguendo lo schema elettrico.

Nota: Metodo di controllo della bobina della valvola di espansione elettronica:

La bobina della valvola di espansione elettronica è costituita da cinque pezzi: la resistenza di uno di loro (il più sinistro o il più destro) ha quasi lo stesso valore della resistenza dell’altro (dentro 100Ω). Verificare lo stato della valvola misurando i dati di queste resistenze.

30

(8) Errore di asincronizzazione del compressore

Punti principali da controllare:

● Verificare se la pressione del refrigerante nel sistema è troppo alta;

● Verificare se la valvola di espansione elettronica è connessa correttamente o se danneggiata;

● Verificare se il luogo è ben ventilato per un buono scambio termico;

Appena avviato il funzionamento, l'unità non apparirà sincronizzata.

Verificare se il compressore rimane fermo per più di 3 minuti?

No

Se il cablaggio del compressore

è realizzato correttamente?

Se la valvola d’espansione elettronica è guasta?

No

No

No

Collegare correttamente i cavi

L’errore è eliminato?

Sostituire la valvola di espansione elettronica.

Yes

Sostituire la scheda principale esterna

L’errore è eliminato?

No

Sostituire il compressore

Fine

No

L’errore è eliminato?

31

8.5. Malfunzionamenti relativi alle unità interne e esterna BD5M120A3

8.5.1 Descrizione degli errori

Se accade un errore nel caso in cui l'unità sta operando, il codice relativo all’errore rilevato verrà visualizzato sul LED situato nella scheda di controllo principale dell'unità esterna. Si raccomanda di consultare la tabella 1 qui sotto per ulteriori dettagli sul significato di ogni errore.

Errori AC residenziale

Sbrinamento modalità 1

Sbrinamento modalità 1

Tutta l’unità è in operazione

Sensore di temp. valvola liquido è in aperto o corto-circuito

Sensore di temp. valvola gas è in aperto o corto-circuito

Quantità refrigerante insufficiente o protezione di blocco (disponibile per le unità esterne residenziale)

Sensore temp. ambiente interna è in aperto o corto-circuito

Sensore temp. evaporatore è in aperto o corto-circuito

Sensore temp. ambiente esterna è in aperto o corto-circuito

Sensore di temp. in mezzo del condensatore è in aperto o corto-circuito

(per le unità commerciale)

Sensore temp. di mandata esterna è in aperto o corto-circuito

Ritorno olio in raffreddamento

Protezione sitema da alta pressione

Protezione antigelo

Protezione sistema da bassa pressione (riservato)

Protezione compressore da alta temperatura di mandata

Protezione dell’intera unità da sovracorrente

Errore di comunicazione tra l’unità interna ed esterna

Conflitto di modalità

Protezione da sovraccarico

Protezione Anti aria fredda

Prova di funzionamento

Funzione ricupero refrigerante

Resettaggio modulo drive

Protezione da sovracorrente

Errore di comunicazione della scheda Drive

Sensore temp. modulo è in aperto o corto-circuito

Protezione modulo da alta temperatura

Protezione contatto AC (per le unità commerciale)

Sensore difettoso

Protezione connessione trasduttore (per le unità commerciale)

Protezione corrente AC (lato ingresso)

Protezione da temperatura (per le unità commerciale)

Errore sensore temp. ambiente della scheda Drive

Protezione circuito DC da alto voltaggio

Protezione circuito DC da alto voltaggio

Anomalia tensione di ingresso AC

Errore caricamento del condensatore

Errore terminale del connettore

Sbrinamento o ritorno olio in riscaldamento

Ritorno olio in riscaldamento o Sbrinamento

Protezione compressore da sovraccarico termico

Protezione modulo da corrente

Desincronizzazione compressore

Protezione PFC

Errore valvola a 4 vie

Protezione del sistema da alta tensione

Errore avviamento compressore

Protezione compressore da errore sequenza fasi/inversione fasi

Errore rotazione compressore

Velocità fuori controllo

Sensore temp. tubo ingresso condensatore è in aperto o corto-circuito

Sensore temp. tubo uscita condensatore è in aperto o corto-circuito

Errore scheda memoria

Limitazione frequenza/ diminuzione per protezione del modulo (per circuito alimentazione)

Limitazione/diminuzione frequenza per protezione del modulo da alta temp.

Diminuzione/diminuzione frequenza per protezione da sovraccarico

Limitazione/diminuzione frequenza per protezione del circuito dell’intera unità

Limitazione /diminuzione frequenza per protezione del modulo (scheda di alimentazione)

Limitazione/diminuzione frequenza per protezione antigelo

Senza ventilatore interno

Protezione compressore contro la demagnetizzazione

Unità interna ed esterna sono ineguagliate

Errore nella sequenza fasi del compressore

Errore caduta tensione DC

Il LED "

88

" unità esterna

08

0A

ON

Vedi tabella 2

Vedi tabella 2

F0

Vedi tabella 2

Vedi tabella 2

F3

F4

LED indicatori dell’unità interna

RUN

" "

COOL

" "

HEAT

" "

/

/

Lampeggia 19 volte

Lampeggia 22 volte

/

/

F5

F7

E1

E2

E3

E4

E5

/

/

Lampeggia 1 volta

Lampeggia 5 volte

/

/

/

/

/

Lampeggia 2 volt2

Lampeggia 3 volte

/

/

/

/

Lampeggia 4 volte / /

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Vedi tabella 2 Lampeggia 6 volte

Vedi tabella 2 Lampeggia 7 volte

E8

E9 dd

/

/

/

/

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

/ / /

Lampeggio veloce Lampeggio veloce /

Fo

P0

P5

P6

Lampeggio veloce Lampeggio veloce /

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

P7

P8

P9

Pc

Pd

PA

PE

PF

PL

PH

PP

PU

C5

H1

H1

H3

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

/

Lampeggia 1 volta /

/ Lampeggia 1 volta

/

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

H5

H7

HC

U7

L9

Lc

Ld

LE

LF

A5

A7

EE

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 20 volte / /

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

/ / /

/

/

/

/

/

/

En

EU

F6

F8

F9

FH

H6

HE

LP

U1

U3

/

/

/

/

/

/

/

/

/

/

/

/

Lampeggia 19 volte

/

/

Lampeggia 10 volte

Lampeggia 1 volta

Lampeggia 2 volte

Lampeggia 3 volte

Lampeggia 18 volte

/

/

Lampeggia 6 volte

Lampeggia 8 volte

Lampeggia 9 volte

/

/

/

/

/

/

/

/

/

/

Lampeggia 2 volte Lampeggia 2 volte

/

/

/

/

Lampeggia 14 volte

/

Lampeggia 12 volte

Lampeggia 20 volte

32

Cavo di comunicazione allentato o errore valvola di espansione

Errore attraversamento dello zero volt

Nom. raffreddamento/riscaldamento (codice di prova di abilità)

Max. raffreddamento/Riscaldamento (codice di prova di abilità)

Raffreddamento/riscaldamento Med. (test di funzionamento)

dn

U8

P1

P2

P3

Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte Lampeggia 3 volte

Lampeggia 17 volte / /

/

/

/

/

/

/

/

/

/

Nota: Nelle caselle dove si trova il simbolo /, ciò significa che la funzione propria non è disponibile.

Tabella 2

Codice

Errore

11

12

13

23

24

25

26

27

32

33

34

14

15

16

17

21

22

Descrizione errore

Errore comunicazione Unità A

Errore sensore temperatura mezzo tubo evaporatore unità A

Codice

Errore

35

36

Descrizione errore

Unità interna C: Errore sensore temp. ambiente interna

Unità interna C: conflitto modalità

Unità interna A: Errore sensore temp. tubo uscita A

Unità interna A: Errore sensore temp. tubo entrata

Unità interna A: Errore sensore temp. ambiente interna

Unità interna A: conflitto modalità

Unità interna A: protezione antigelo

Errore comunicazione Unità B

Errore sensore temperatura mezzo tubo evaporatore unità B

Unità interna B: Errore sensore temp. tubo uscita

Unità interna B: Errore sensore temp. tubo entrata

Unità interna B: Errore sensore temp. ambiente interna

Unità interna B: conflitto modalità

Unità interna B: protezione antigelo

Errore sensore temperatura mezzo tubo evaporatore unità C

Unità interna C: Errore sensore temp. tubo uscita

Unità interna C: Errore sensore temp. tubo entrata

37

47

51

52

53

54

55

56

57

41

42

43

44

45

46

Unità interna C: protezione antigelo

Unità interna D: Errore di comunicazione

Unità interna D: Errore senore temp. intermedio

Unità interna D: Errore sensore temp. tubo uscita

Unit D: indoor pipe inlet temperature sensor error

Unit D: indoor ambient temperature sensor error

Unità interna D: conflitto modalità

Unità interna D: protezione antigelo

Unità interna E: Errore di comunicazione

Unità interna E: Errore senore temp. intermedio

Unità interna E: Errore sensore temp. tubo uscita

Unità interna E: Errore sensore temp. tubo entrata

Unità interna E: Errore sensore temp. amb. interna

Unità interna E: conflitto modalità

Unità interna E: Protezione anti-gelo

Tabella 3:

Descrizione dell’errore di collegamento del tubo refrigerante

Errore cablaggio oppure componente difettoso L’unità individuata L’unità non è individuata

Errore collegamento tubo gas unità interna oppure componente difettoso L’unità individuata

--

Figura dell’unità esterna: BD5M120A3

Nota

: Si raccomanda di riferirsi all’apparecchio in questione per conoscere la posizione esatta di ciascun componente.

33

8.5.2 Diagnostica degli errori

1. Prima di procedere nelle riparazioni;

Passo 1:

Prima, accertarsi del modello del condizionatore dopodiché trovare i codici dei componenti danneggiati. In particolare il sistema di controllo dell’esterna.

Passo 2:

In funzione della descrizione del malfunzionamento dall’utente, fare un ragionamento del possibile componente da sostituire o da riparare.

Passo 3:

Strumenti di riparazione dell’unità sono multimetro, amperometro, strumenti usuali tipo cacciavite e chiave.

2. Durante la riparazione, assicurarsi che la tensione tra P e N è inferiore a 50V prima di toccare qualsiasi morsetto per evitare le scosse elettriche.

3. Controllare (1) la spina elettrica prima o dopo la riparazione, (2) cablaggio elettrico dell’interna e dell’esterna, (3) i componenti della scheda principale (in particolare la scheda principale esterna, modulo di alimentazione e modulo PFC), se sono allentate oppure no.

Errore E1: Protezione compressore da alta pressione

Protezione sistema da alta pressione

Misurare con un manometro la pressione e controllare s’è troppo alta

No

Controllare se il pressostato è normale

No

Sostituire il pressostato di alta

Controllare se l’impostazione della modalità di funzionamento è giusta

No

Si riferisce al manuale utente

Sostituire la scheda di controllo esterna

Assicurarsi che la valvola del gas e liquido siano completamente aperte

No

Assicurarsi che il pannello dell’unità esterna sia ben fissato?

No

Aprire completamente le valvole

Fissare bene il pannello

Assicurarsi che l’aria di ritorno e mandata dagli scambiatori di calori sia uniforme.

No

Controllare se i ventilatori interno ed esterno funzionano correttamente.

No

No

Controllare se l’aletta d’aria è completamente aperta.

No

Verificare se il filtro o lo scambiatore di calore interna/esterna è intasato.

Rimuovere gli ostacoli.

Misurare il voltaggio d’ingresso e del motore ventilatore.

Misurare il voltaggio d’ingresso e del motore alette.

Si riferisce al manuale utente

(Pulizia e Manutenzione)

Controllare se il sistema refrigerante

è ostruito o oppure no.

In particolare controllare gli attacchi entrata/uscita del tubo di collegamento per ogni unità interna ed il tubo capillare dell’interna ed esterna. Sostituire il componente difettoso

34

Errore E3: Protezione compressore da bassa pressione

Protezione compressore da bassa pressione

Misurare con un manometro la pressione e verificare s’è più bassa

No Si rimanda al paragrafo precedente

(protezione da alta pressione)

Verificare se il sistema ha una carica refrigerante insufficiente.

No

Ricaricare la quantità refrigerante giusta specificata sulla targhetta aggiunta a quella addizionale (calcolata)

Controllare se l’impostazione della modalità di funzionamento è giusta

No

Si riferisce al manuale utenteinstallatore.

Assicurarsi che la valvola del gas e liquido siano completamente aperte.

No

Aprire completamente le valvole

Assicurarsi che il pannello dell’unità esterna sia ben fissato?

No

Fissare bene il pannello

Assicurarsi che l’aria di ritorno e mandata dagli scambiatori di calori sia uniforme.

Controllare se i ventilatori interno ed esterno funzionano correttamente.

No

Rimuovere gli ostacoli

No

Misurare il voltaggio d’ingresso e del motore ventilatore.

Controllare se l’aletta d’aria è completamente aperta.

Verificare se il filtro o lo scambiatore di calore interna/esterna è intasato.

No

No

Misurare il voltaggio d’ingresso e del motore alette.

Si riferisce al manuale utente per la pulizia e la manutenzione.

Verificare se il sistema refrigerante è ostruito o oppure no.

In particolare controllare gli attacchi entrata/uscita del tubo di collegamento per ogni unità interna ed il tubo capillare dell’interna ed esterna. Sostituire il componente difettoso

35

Errore E4: Protezione compressore da alta temperature di mandata

Protezione da alta temperatura di mandata

Verificare se la temperatura del compressore ha raggiunto il valore limite 115°C.

No

Misurare la resistenza del sensore di temp. di mandata del compressore e verificare se si concorda con i valori dell’appendice (1)

No

Verificare se c’è una perdita di refrigerante, ricaricare la quantità refrigerante giusta in base ai dati di questo manuale.

Errore E5:

Surriscaldamento compressore

Sostituire la scheda elettronica principale dell’unità esterna.

Sostituire il sensore di temperatura di mandata.

E5

:

Errore di sovracorrente

Verificare se la connessione elettrica del compressore è effettuata correttamente.

No

Aggiustare il cablaggio del compressore

Verificare se il valore rilevato della corrente supera il valore impostato per il relè di protezione da sovracorrente.

No

Sostituire il relè di protezione da sovracorrente

Se il valore di alta pressione dell’unità è normale.

No

Si riferisce al paragrafo precedente ‘’protezione compressore da alta pressione’’

No

Se il voltaggio è normale

Contattare il fornitore dell’energia elettrica

Sostituire la scheda di controllo principale

Errore E9:

Allarme acqua di condensa

Protezione dall’acqua di condensa in caduta dalla vaschetta

No

Verificare se la vaschetta dell’acqua di condensa è piena.

Verificare se il voltaggio tra i terminali del galleggiante è normale

No

Sostituire la scheda principale dell’unità interna.

Verificare lo stato dell’interruttore della valvola liquido.

Verificare se la pompa di scarico condensa funziona correttamente

No

Verificare se il voltaggio tra i terminali della pompa di scarico condensa è normale.

No

Sostituire la scheda di controllo principale dell’unità interna.

Verificare lo stato dei cavi della pompa di scarico condensa.

Verificare se il tubo di scarico condensa è intasato o se l’acqua scorre regolarmente

No

Aggiustarlo

Pulire il tubo di scarico condensa

36

Errore F2:

Sensore temperature evaporatore difettoso

Errore sensore temp. condensatore.

Verificare se il sensore di temp. condensatore

è collegato correttamente al pin giusto sulla scheda di controllo principale.

Rimuovere il sensore per verificare se la propria resistenza è normale secondo l’appendice 2.

Sostituire la scheda principale dell’unità esterna

Errore

F3: Sensore temp. ambiente esterna difettoso

No

Connettere bene il sensore con la scheda di controllo principale

No

Sostituire il sensore di temp. del condensatore.

Errore sensore temp. ambiente esterna

Verificare se il sensore di temp. ambiente esterna è collegato correttamente al pin giusto sulla scheda di controllo principale

No

Rimuovere il sensore per verificare se la propria resistenza è normale secondo l’appendice (1)

No

Connettere bene il sensore con la scheda di controllo principale

Sostituire il sensore di temp. aria ambiente esterna.

Sostituire la scheda principale dell’unità esterna

Errore F5:

Sensore temperature di mandata difettoso.

Errore sensore temp. di mandata compressore

Verificare se il sensore di temp. di mandata del compressore è collegato correttamente al pin giusto sulla scheda di controllo principale

Rimuovere il sensore di temp. di andata per verificare se la propria resistenza è normale secondo l’appendice 3.

No

No

Sostituire la scheda principale dell’unità esterna

Connettere bene il sensore con la scheda di controllo principale

Sostituire il sensore di temp. di mandata del compressore.

37

Appendici

Appendice 1: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura ambiente interna ed esterna (15K)

Temp. (°C) Resistenza (kΩ) Temp.(°C) Resistenza (kΩ) Temp. (°C) Resistenza (kΩ)

-19 138.1 20 18.75 59 3.848 98 1.071

-18 128.6 21 17.93 60 3.711 99 1.039

-17 121.6 22 17.14 61 3.579 100 1.009

-16 115 23 16.39 62 3.454 101 0.98

-15 108.7 24 15.68 63 3.333 102 0.952

-14 102.9 25 15 64 3.217 103 0.925

-13 97.4 26 14.36 65 3.105 104 0.898

-12 92.22 27 13.74 66 2.998 105 0.873

-11 87.35 28 13.16 67 2.896 106 0.848

-10 82.75 29 12.6 68 2.797 107 0.825

-9 78.43 30 12.07 69 2.702 108 0.802

-8 74.35 31 11.57 70 2.611 109 0.779

-7 70.5 32 11.09 71 2.523 110 0.758

-6 66.88 33 10.63 72 2.439 111 0.737

-5 63.46 34 10.2 73 2.358 112 0.717

-4 60.23 35 9.779 74 2.28 113 0.697

-3 57.18 36 9.382 75 2.206 114 0.678

-2 54.31 37 9.003 76 2.133 115 0.66

-1 51.59 38 8.642 77 2.064 116 0.642

0 49.02 39 8.297 78 1.997 117 0.625

1 46.6 40 7.967 79 1.933 118 0.608

2 44.31 41 7.653 80 1.871 119 0.592

3 42.14 42 7.352 81 1.811 120 0.577

4 40.09 43 7.065 82 1.754 121 0.561

5 38.15 44 6.791 83 1.699 122 0.547

6 36.32 45 6.529 84 1.645 123 0.532

7 34.58 46 6.278 85 1.594 124 0.519

8 32.94 47 6.038 86 1.544 125 0.505

9 31.38 48 5.809 87 1.497 126 0.492

10 29.9 49 5.589 88 1.451 127 0.48

11 28.51 50 5.379 89 1.408 128 0.467

12 27.18 51 5.197 90 1.363 129 0.456

13 25.92 52 4.986 91 1.322 130 0.444

14 24.73 53 4.802 92 1.282 131 0.433

15 23.6 54 4.625 93 1.244 132 0.422

16 22.53 55 4.456 94 1.207 133 0.412

17 21.51 56 4.294 95 1.171 134 0.401

18 20.54 57 4.139 96 1.136 135 0.391

19 19.63 58 3.99 97 1.103 136 0.382

38

Appendice 2: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura dell’evaporatore e del condensatore (20K)

Temp. (°C) Resistenza (kΩ) Temp. (°C) Resistenza (kΩ) Temp. (°C) Resistenza (kΩ) Temp. (°C) Resistenza (kΩ)

-19 181.4 20 25.01 59 5.13 98 1.427

-18 171.4 21 23.9 60 4.948 99 1.386

-17 162.1 22 22.85 61 4.773 100 1.346

-16 153.3 23 21.85 62 4.605 101 1.307

-15 145 24 20.9 63 4.443 102 1.269

-14 137.2 25 20 64 4.289 103 1.233

-13 129.9 26 19.14 65 4.14 104 1.198

-12 123 27 18.13 66 3.998 105 1.164

-11 116.5 28 17.55 67 3.861 106 1.131

-10 110.3 29 16.8 68 3.729 107 1.099

-9 104.6 30 16.1 69 3.603 108 1.069

-8 99.13 31 15.43 70 3.481 109 1.039

-7 94 32 14.79 71 3.364 110 1.01

-6 89.17 33 14.18 72 3.252 111 0.983

-5 84.61 34 13.59 73 3.144 112 0.956

-4 80.31 35 13.04 74 3.04 113 0.93

-3 76.24 36 12.51 75 2.94 114 0.904

-2 72.41 37 12 76 2.844 115 0.88

-1 68.79 38 11.52 77 2.752 116 0.856

0 65.37 39 11.06 78 2.663 117 0.833

1 62.13 40 10.62 79 2.577 118 0.811

2 59.08 41 10.2 80 2.495 119 0.77

3 56.19 42 9.803 81 2.415 120 0.769

4 53.46 43 9.42 82 2.339 121 0.746

5 50.87 44 9.054 83 2.265 122 0.729

6 48.42 45 8.705 84 2.194 123 0.71

7 46.11 46 8.37 85 2.125 124 0.692

8 43.92 47 8.051 86 2.059 125 0.674

9 41.84 48 7.745 87 1.996 126 0.658

10 39.87 49 7.453 88 1.934 127 0.64

11 38.01 50 7.173 89 1.875 128 0.623

12 36.24 51 6.905 90 1.818 129 0.607

13 34.57 52 6.648 91 1.736 130 0.592

14 32.98 53 6.403 92 1.71 131 0.577

15 31.47 54 6.167 93 1.658 132 0.563

16 30.04 55 5.942 94 1.609 133 0.549

17 28.68 56 5.726 95 1.561 134 0.535

18 27.39 57 5.519 96 1.515 135 0.521

19 26.17 58 5.32 97 1.47 136 0.509

39

Appendice 3: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura di mandata dell’unità esterna (50K)

-29 853.5 10 98 49 18.34 88 4.754

-27 750 12 89.07 51 16.99 90 4.469

-18 432 21 58.77 60 12.17 99 3.413

-10 274 29 41.34 68 9.165 107 2.715

-9 259.3 30 39.61 69 8.854 108 2.64

-8 245.6 31 37.96 70 8.555 109 2.568

-7 232.6 32 36.38 71 8.268 110 2.498

-6 220.5 33 34.88 72 7.991 111 2.431

-5 209 34 33.45 73 7.726 112 2.365

-4 198.3 35 32.09 74 7.47 113 2.302

-3 199.1 36 30.79 75 7.224 114 2.241

-2 178.5 37 29.54 76 6.998 115 2.182

-1 169.5 38 28.36 77 6.761 116 2.124

0 161 39 27.23 78 6.542 117 2.069

1 153 40 26.15 79 6.331 118 2.015

2 145.4 41 25.11 80 6.129 119 1.963

3 138.3 42 24.13 81 5.933 120 1.912

4 131.5 43 23.19 82 5.746 121 1.863

5 125.1 44 22.29 83 5.565 122 1.816

6 119.1 45 21.43 84 5.39 123 1.77

7 113.4 46 20.6 85 5.222 124 1.725

8 108 47 19.81 86 5.06 125 1.682

9 102.8 48 19.06 87 4.904 126 1.64

40

41

Via Gettuglio Mansoldo

(Loc. La Macia) 37040 Arcole

Verona, Italy

Tel. +39 - 045.76.36.585 r.a.

Fax +39 - 045.76.36.551 r.a. www.maxa.it

e-mail: [email protected]

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement