M1TRDS4002LB10IT - RVR Elettronica SpA Documentation Server

M1TRDS4002LB10IT - RVR Elettronica SpA Documentation Server
TRDS4002-LUXOR-B
MANUALE UTENTE
Prodotto da R.V.R ELETTRONICA S.p.A. Italia
Nome del File:TRDS4002-LUXOR-B_RDS_ITA_1.0.indb
Versione:
1.0
Data:
29/11/2011
Cronologia revisioni
Data
Versione
29/11/2011 1.0
Ragione
Prima Versione
Editore
J. H. Berti
TRDS4002-LUXOR-B - Manuale Utente
Versione 1.0
© Copyright 2011
R.V.R. Elettronica SpA
Via del Fonditore 2/2c - 40138 - Bologna (Italia)
Telefono: +39 051 6010506
Fax: +39 051 6011104
Email:
[email protected]
Web:
www.rvr.it
Tutti i diritti sono riservati. Stampato in Italia. Nessuna parte di questo manuale può essere
riprodotta, memorizzata in sistemi d’archivio o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico, meccanico, fotocopia, registrazione
o altri senza la preventiva autorizzazione scritta del detentore del
copyright.
���������������������������
������������������������������������������������������������������������
��������������������������������������������������������������������������������������
�������������������
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
Sommario
1.
2.
3.
3.1
3.2
4.
4.1
4.2 4.3
4.4
4.5
4.6 5.
5.1
Istruzioni Preliminari
Garanzia
Primo Soccorso
Trattamento degli shock elettrici
Trattamento delle ustioni elettriche
Descrizione Generale
Rimozione dall’Imballaggio
Specifiche
Descrizione del Pannello Frontale
Descrizione del Pannello Posteriore
Descrizione dei Connettori
Specifiche Tecniche
Identificazione dei Moduli
Vista dall’alto Manuale Utente
Rev. 1.0 - 29/11/11
1
1
2
2
2
3
3
3
6
6
7
8
10
10
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
Pagina lasciata intenzionalmente in bianco
ii
Rev. 1.0 - 29/11/11
Manuale Utente
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
IMPORTANTE
Il simbolo del fulmine all’interno di un triangolo riportato sul prodotto, evidenzia le operazioni per
le quali occorre prestare attenzione onde evitare il pericolo di scosse elettriche.
Il simbolo del punto esclamativo all’interno di un triangolo riportato sul prodotto, informa
l’utente della presenza di istruzioni all’interno del manuale che accompagna l’apparecchio,
importanti per l’operatività e la manutenzione (riparazioni).
1. Istruzioni Preliminari
ATTENZIONE: Questo apparecchio può irradiare
energia a radiofrequenza, e se non installato in accordo
con le istruzioni del manuale ed i regolamenti in vigore
può causare interferenze alle comunicazioni radio.
• AvvisI Generali
La macchina in oggetto è da considerarsi ad uso,
installazione e manutenzione di personale “addestrato”
o “qualificato”, consapevole dei rischi connessi
all’operare su circuiti elettrici ed elettronici. La definizione di “addestrato” intende il personale con
nozioni tecniche che competono l’uso della macchina
e con la responsabilità della propria sicurezza e di altro
personale non competente posto sotto la sua diretta
sorveglianza in occasione di lavori sulle macchine.
La definizione di “qualificato” intende il personale con
istruzione e esperienza che competono sull’uso della
macchina e con la responsabilità della propria sicurezza e
di altro personale non competente posto sotto la sua diretta
sorveglianza in occasioni di lavoro sulle macchine.
ATTENZIONE: Questo apparecchio dispone di un
collegamento a terra sia sul cordone di alimentazione
che sullo chassis. Accertarsi che siano collegati
correttamente.
Operare con questo apparecchio in un ambiente residenziale
può provocare disturbi radio; in questo caso, può essere
richiesto all’utilizzatore di prendere misure adeguate.
Le specifiche ed informazioni contenute in questo
manuale sono fornite solo a scopo informativo, quindi
possono essere soggette a cambiamento in qualsiasi
momento senza preavviso e non dovrebbe intendersi come
impegno da parte della R.V.R. Elettronica SpA.
La R.V.R. Elettronica SpA non si assume responsabilità
o obblighi per alcuni errori o inesattezze che possono
comparire in questo manuale, compreso i prodotti
ed il software descritti in esso; e si riserva il diritto di
apportare modifiche al progetto e/o alle specifiche tecniche
dell’apparecchiatura, nonchè al presente manuale, senza
alcun preavviso.
ATTENZIONE: La macchina può essere dotata
di un interruttore ON/OFF che potrebbe non togliere
completamente tensione all’interno della macchina. E’
necessario scollegare il cordone di alimentazione, o
spegnere il quadro di alimentazione, prima di eseguire
interventi tecnici assicurandosi che il collegamento
della messa a terra di sicurezza sia connesso.
Gli interventi tecnici che prevedono l’ispezione della
macchina con i circuiti sotto tensione devono essere
effettuati da personale addestrato e qualificato in
presenza di una seconda persona addestrata che sia
pronta ad intervenire togliendo tensione in caso di
bisogno.
• Avviso riguardante l’uso designato e le limitazioni
d’uso del prodotto.
Questo prodotto è un trasmettitore radio indicato per
il servizio di radiodiffusione audio in modulazione
di frequenza. Utilizza frequenze operative che non
sono armonizzate negli stati di utenza designati.
L’utilizzatore di questo prodotto deve ottenere dall’Autorità
di gestione dello spettro dello stato di utenza designato
apposita autorizzazione all’uso dello spettro radio,
prima di mettere in esercizio questo apparato.
La frequenza operativa, la potenza del trasmettitore,
nonché altre caratteristiche dell’impianto di trasmissione
sono soggette a limitazione e stabilite nell’autorizzazione
ottenuta.
La R.V.R. Elettronica SpA non si assume la responsabilità
di lesioni o danni causati da un uso improprio o da procedure
di utilizzo errate da parte di personale addestrato e
qualificato o meno.
ATTENZIONE: La macchina non è resistente
all’ingresso dell’acqua e un’infiltrazione potrebbe
gravemente compromettere il suo corretto
funzionamento. Per prevenire incendi o scosse
elettriche, non esporre l’apparecchio a pioggia,
infiltrazioni o umidità.
Si prega di osservare le norme locali e le regole antiincendio
durante l’installazione e l’uso di questa apparecchiatura.
ATTENZIONE: La macchina in oggetto ha al suo
interno parti esposte a rischio di scossa elettrica,
disconnettere sempre l’alimentazione prima di rimuovere
i coperchi o qualsiasi altra parte dell’apparecchio.
Sono forniti fessure e fori per la ventilazione sia per
assicurare un’operatività affidabile del prodotto che per
proteggerlo dal riscaldamento eccessivo, queste fessure
non devono essere ostruite o coperte. Le fessure non
devono essere ostruite in nessun caso. Il prodotto non deve
essere incorporato in un rack a meno che non sia provvisto di
una adeguata ventilazione o siano state seguite le istruzioni
del fabbricante.
Manuale Utente
2. Garanzia
La R.V.R. Electronica S.P.A. garantisce l’assenza di
difetti di fabbricazione ed il buon funzionamento dei
prodotti, all’interno dei termini e condizioni fornite.
Si prega di leggere attentamente i termini, perché l’acquisto del
prodotto o l’accettazione della conferma d’ordine, costituisce
l’accettazione dei termini e delle condizioni.
Per gli ultimi aggiornamenti sui termini e condizioni
legali, si prega di vistare il nostro sito web (WWW.
RVR.IT) che può anche essere modificato, rimosso o
aggiornato per un qualsiasi motivo senza preavviso.
La garanzia sarà nulla nel caso di apertura dell’apparecchiatura,
di danni fisici, di cattivo utilizzo, di modifica, di riparazione
da persone non autorizzate, di disattenzione e di
utilizzo per altri scopi differenti da quelli previsti. In caso di difetto, procedere come descritto sotto:
1 Contattare il rivenditore o il distributore dove è stata
acquistata l’apparecchiatura; descrivere il problema
o il malfunzionamento per verificare che esista una
semplice soluzione.
Rivenditori e Distributori sono in grado di fornire tutte le
informazioni relative ai problemi che possono presentarsi
più frequentemente; normalmente possono riparare
l’apparecchiatura molto più velocemente di quanto non
Rev. 1.0 - 29/11/11
/ 10
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
•
potrebbe fare la casa costruttrice. Molto spesso errori
di installazione possono essere rilevati direttamente dai
rivenditori.
2 se il vostro rivenditore non può aiutarvi, contattare
la R.V.R. Elettronica ed esporre il problema; se
il personale lo riterrà necessario, Vi verrà spedita
l’autorizzazione all’invio dell’apparecchiatura con le
istruzioni del caso;
3 Una volta ricevuta l’autorizzazione, potete restituire
l’unità. Imballarla con attenzione per la spedizione,
preferibilmente usando l’imballaggio originale e
sigillando il pacchetto perfettamente. Il cliente si
assume sempre i rischi di perdita (cioè, R.V.R. non è
mai responsabile dovuti a danni o perdita), fino a che
il pacchetto non raggiunga lo stabilimento della R.V.R.
Per questo motivo, vi suggeriamo di assicurare le merci
per l’intero valore. La spedizione deve essere effettuato
con C.I.F. (PAGATO ANTICIPATAMENTE) all’indirizzo
specificato dal responsabile R.V.R. di servizio di
sull’autorizzazione.
Non restituire la macchina senza l’autorizzazione
all’invio perché potrebbe essere rispedita al
mittente.
4 Essere sicuri di includere un descrittivo rapporto tecnico
dove sono menzionati tutti i problemi trovati e una copia
della vostra fattura originale che stabilisce la data iniziale
della garanzia.
Le parti di ricambio ed in garanzia possono essere ordinati
al seguente indirizzo. Assicurarsi di includere il modello
ed il numero di serie dell’apparecchiatura, così come la
descrizione ed il numero delle parti di ricambio.
3.1.2
R.V.R. Elettronica SpA
Via del Fonditore, 2/2c
40138 BOLOGNA ITALY
Tel. +39 051 6010506
3. Primo Soccorso
Il personale impegnato nell’installazione, nell’uso e nella
manutenzione dell’apparecchiatura deve avere familiarità
con la teoria e le pratiche di primo soccorso.
3.1
Trattamento degli shock elettrici
3.1.1
Se la vittima ha perso conoscenza
3.2
3.2.1
Seguire i principi di primo soccorso riportati qui di seguito.
•
Posizionare la vittima sdraiata sulla schiena su
una superficie rigida.
•
Aprire le vie aeree sollevando il collo e
spingendo indietro la fronte (Figura 1).
Controllare il battito cardiaco (Figura 3); in
assenza di battito, iniziare immediatamente il
massaggio cardiaco (Figura 4) comprimendo
lo sterno approssimativamente al centro del
torace (Figura 5).
Figura 3
Figura 4
Figure 5
•
Nel caso di un solo soccorritore, questo deve
tenere un ritmo di 15 compressioni alternate
a 2 respirazioni veloci.
•
Nel caso in cui i soccorritori siano due, il
ritmo deve essere di una respirazione ogni 5
compressioni.
•
Non interrompere il massaggio cardiaco
durante la respirazione artificiale.
•
Chiamare un medico prima possibile.
Se la vittima è cosciente
•
Coprire la vittima con una coperta.
•
Cercare di tranquillizzarla.
•
Slacciare gli abiti e sistemare la vittima in
posizione coricata.
•
Chiamare un medico prima possibile.
Trattamento delle ustioni elettriche
Vaste ustioni e tagli alla pelle
•
Coprire l’area interessata con un lenzuolo o un
panno pulito.
•
Non rompere le vesciche; rimuovere il tessuto
e le parti di vestito che si fossero attaccate alla
pelle; applicare una pomata adatta.
•
Trattare la vittima come richiede il tipo di
infortunio.
•
Trasportare la vittima in ospedale il più
velocemente possibile.
•
Se le braccia e le gambe sono state colpite,
tenerle sollevate.
Se l’aiuto medico non è disponibile prima di un’ora e la
vittima è cosciente e non ha conati di vomito, somministrare
una soluzione liquida di sale e bicarbonato di sodio: 1
cucchiaino di sale e mezzo di bicarbonato di sodio ogni
250ml d’acqua.
Far bere lentamente mezzo bicchiere circa di soluzione
per quattro volte e per un periodo di 15 minuti.
Interrompere qualora si verificassero conati di vomito.
Figura 1
•
Se necessario, aprire la bocca e controllare la
respirazione.
•
Se la vittima non respira, iniziare
immediatamente la respirazione artificiale
(Figura 2): inclinare la testa, chiudere le narici,
fare aderire la bocca a quella della vittima e
praticare 4 respirazioni veloci.
Non somministrare alcolici.
Figura 2
/ 10
Rev. 1.0 - 29/11/11
3.2.2
Ustioni Meno gravi
•
Applicare compresse di garza fredde (non
ghiacciate) usando un panno il più possibile
pulito.
•
Non rompere le vesciche; rimuovere il tessuto
e le parti di vestito che si fossero attaccate alla
pelle; applicare una pomata adatta.
•
Se necessario, mettere abiti puliti ed asciutti.
•
Trattare la vittima come richiede il tipo di
infortunio.
•
Trasportare la vittima in ospedale il più
velocemente possibile.
•
Se le braccia e le gambe sono state colpite,
tenerle sollevate.
Manuale Utente
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
4. Descrizione Generale
Il TRDS4002-LUXOR-B, prodotto dalla R.V.R. Elettronica SpA, è un coder RDS
modello base senza display.
Il TRDS4002-LUXOR-B è progettato per essere contenuto in un box per rack 19”
di 1HE.
4.1 Rimozione dall’Imballaggio
La confezione contiene quanto segue:
1 TRDS4002-LUXOR-B
1 Manuale d’Uso
1 Cavo di Alimentazione da Rete
Presso il Proprio rivenditore R.V.R. è inoltre possibile procurarsi i seguenti accessori
per la macchina:
• Accessori, ricambi e cavi
4.2 Specifiche
Il TRDS4002-LUXOR-B è completamente digitale, utilizza esclusivamente
componenti di alta qualità come convertitori A/D e D/A a 24 bit ed elaborazioni
numeriche (DSP) a 32 bit.
La sezione d’ingresso audio include BNC analogici.
Il coder RDS gestisce 6 data set e servizi dinamici come il TMC, TDC, IH e
EWS.
Tutti i parametri di funzionamento e programmazione sono gestiti tramite software
dedicato.
Il firmware dell’apparato è aggiornabile tramite porta seriale senza la necessità di
settaggi hardware e senza interruzione del servizio.
Qualità importanti del TRDS4002-LUXOR-B sono l’estrema compattezza, la
grande semplicità d’uso. Inoltre la macchina è progettata in modo modulare:
le diverse funzionalità sono eseguite da moduli collegati in maggioranza con
connettori maschi e femmine o con cavi flat terminati da connettori. Questo tipo
di progettazione facilita le operazioni di manutenzione e l’eventuale sostituzione
di moduli.
La sezione degli ingressi/uscite analogiche presentano buone qualità.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 29/11/11
/ 10
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
4.2.1 Descrizione Sistema RDS
Il sistema Radio-Data-System è stato specificato per la trasmissione delle
informazioni nei programmi mono/stereofonici della banda VHF/MF (87.5-108
MHz).
Esso soddisfa i requisiti richiesti per la trasmissione dati addizionali nei programmi
radiofonici:
1) Compatibilità con le trasmissioni attuali monofoniche;
2) Assenza di interferenze verso i canali adiacenti;
3) Compatibilità con altri sistemi di identificazione già in esercizio.
Il sistema, prescelto da un gruppo di lavoro specialistico internazionale, prevede
la trasmissione dei dati ad una velocità di 1187.5 bit/sec con modulazione di fase
a due livelli, portante 57 KHz e banda ± 2 KHz.
Il segnale binario trasmesso è preventivamente sottoposto a codifica
differenziale.
Il protocollo di trasmissione è a pacchetti di lunghezza 104 bit (87.6 ms)
denominati
Ogni BLOCCO è composto di 16 bit di informazione e 10 bit di protezione
appositamente studiati per permettere il recupero di una parola sbagliata con
massimo 5 bit errati.
Sono previsti 16 GRUPPI distinti di cui 6 non ancora definiti; ciascun gruppo inizia
con un codice di identificazione PI (Program Identification) che ha il duplice scopo
di sincronizzare il ricevitore ed identificare l’emittente che trasmette il segnale
Caratteristica peculiare del encoder TRDS4002-LUXOR-B è quella di poter
gestire i servizi principali definiti dallo standard CENELEC EN50067 quali: PI (già
menzionato), PS, PTY, TP, AF, TA, DI, M/S, PIN, RT, EON, TDC, IH, CT.
Qui di seguito accenneremo ad una breve descrizione sulla funzione di ognuno
di questi servizi.
PI - PROGRAM IDENTIFICATION: è il codice di identificazione della radio. La sua
applicazione più importante è quella di consentire al ricevitore in caso di cattiva
ricezione, il “Cambio Automatico di Frequenza”, il ciò avviene quando vi è presente
un segnale con lo stesso PI ed di livello migliore di quello sintonizzato.
PS - PROGRAM SERVICE: è il testo visualizzato sul display del ricevitore, che
deve essere al massimo di otto caratteri, dato che questa è la dimensione standard
dei display dei ricevitori.
Caratteristica del TRDS4002-LUXOR-B è quella di poter memorizzare fino a otto
messaggi e l’ora di messa in onda di ognuno di essi. Ogni messaggio può essere
/ 10
Rev. 1.0 - 29/11/11
Manuale Utente
ELETTRONICA
TRDS4002-LUXOR-B
composto da una a sedici parole di otto caratteri, ed è possibile selezionare il
tempo di permanenza sul display di ognuna delle 16 parole separate.
PTY - PROGRAM TYPE: è l’identificativo del “Tipo di Programma” che si stà
trasmettendo (es. News, Sport, Rock, ecc.). E’ utilizzato per abilitare nel ricevitore
la ricerca automatica del tipo di programma voluto.
TP - TRAFFIC PROGRAM IDENTIFICATION: questo servizio, indica tramite una
segnalazione sul display del ricevitore, che il programma che si sta ricevendo
include notizie sul traffico.
AF - ALTERNATIVE FREQUENCIES: è la lista delle frequenze dei diversi
trasmettitori che diffondono lo stesso programma nelle aree di ricezione adiacenti.
La lista viene memorizzata dal ricevitore e utilizzata per ridurre il tempo di
commutazione fra i diversi trasmettitori dello stesso programma.
TA - TRAFFIC-ANNOUNCEMENT IDENTIFICATION: è utilizzato per indicare
all’automobilista che le notizie sul traffico sono in onda. Il ricevitore può utilizzare
il segnale in uno dei seguenti modi:
a) Per commutare automaticamente dal Tape (o dal Compact Disk) alla Radio.;
b) Per accendere automaticamente la radio quando iniziano le notizie sul
traffico.;
c) Per commutare automaticamente da una stazione che non trasmette notizie sul traffico.
M/S - MUSIC/SPEECH SWITCH: è utilizzato per modificare il volume della musica
e del parlato separatemente.
PIN - PROGRAM- ITEM NUMBER: è utilizzato per programmare il ricevitore a
ricevere certi programmi ad una data ed una ora preselezionata.
RT - RADIOTEXT: è utilizzato pert la trasmissione di testo. Questa funzione è
indirizzata principalmente al utilizzo nei ricevitori di casa.
EON - ENHANCED OTHER NETWORKS: è utilizzato per trasmettere il PI, PS,
AF, PTY a il PIN di altre radio.
TDC - TRANSPARENT DATA CHANNEL: è utilizzato per la trasmissione dati e
può essere usato liberamente, ad esempio, per mandare messaggi sun un cartello
luminoso.
IH - IN HOUSE APPLICATION: è utilizzato per la trasmissione dati di utilizzo
escluisivo della emittente radio e può essere usato, per esempio, per mandare
dati di telemetria, software ecc...
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 29/11/11
/ 10
TRDS4002-LUXOR-B
4.3 Descrizione del Pannello Frontale
[1] LED
[2] RS232
ELETTRONICA
Indicatore a led accensione apparato.
Porta Seriale COM3.
4.4 Descrizione del Pannello Posteriore
[1] ON / OFF
Interruttore di alimentazione.
[2] PRESA DI RETE + FUSE
Presa per l’alimentazione di rete, 110-230V 50-60Hz e blocchetto
portafusibili.
[3] TERRA
Morsetto di messa a terra.
[4] ETHERNET Presa RJ45 per connessione ethernet (OPZIONALE).
[5] RS232
Porta seriale COM1.
[6] REMOTE
Connettore DB25 8 inp + 8 out.(OPZIONALE).
[7] RS232
Porta seriale COM2.
[8] OUT.2
Connettore BNC per l’uscita analogica RDS.
[9] OUT1
Connettore BNC per l’uscita analogica RDS.
[10]MPX
Connettore d’ingresso analogico MPX, tipo BNC.
[11] PILOTE
Connettore d’ingresso analogico TONO PILOTA, tipo BNC.
.
/ 10
Rev. 1.0 - 29/11/11
Manuale Utente
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
4.5 Descrizione dei Connettori
4.5.1 RS232
Tipo: DB9 Femmina
1
2
3
4
5
6
7
8
9
NC
TX_D
RX_D
NC
GND
+12V
NC
CTS
NC
NOTA: Normalmente, il TRDS4002-LUXOR-B è configurato come DCE (Data
Communication Equipment) per comunicazioni seriali.
4.5.2 ETHERNET
Tipo: Femmina RJ45
1
2
3
4
5
6
7
8
Manuale Utente
TX+
TXRX+
NC
NC
RXNC
NC
Rev. 1.0 - 29/11/11
/ 10
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
4.6 Specifiche Tecniche
Parameters
TRDS4002-LUXOR-B
Primary Power
Phisical Dimensions (W x H x D)
Weight
Environmental working temperature
PILOTE INPUTS
Connector
Pilot frequency synch.
Input level
ANALOGUE MPX INPUTS
Connector
Impedance
Input level
Maximum input level
OUTPUTS 1 & 2
D/A converter
Connector
Impedance
115 - 230 VAC ±10%
483 x 44 x 280 mm
3,5 kg
-10 to + 40 °C
GENERALS
Output level
Maximum Output level
RDS OPERATION
Standards
Command formats
Static services
Dynamic service
RDS Groups
Data Set
RDS MODULATION
Subcarrier frequency
Bandwidth
Synchronisation
RDS phase adjustment
ELABORATION
A/D conversion
D/A conversion
DSP elaboration
OTHER CONNECTORS
Serial port
Serial connection rate
Ethernet
REMOTE input
STANDARD COMPLIANCE
Safety
EMC
/ 10
Rev. 1.0 - 29/11/11
BNC unbalanced
19KHz +/- 2Hz
-30 / +12dBu (Sinusoid. o TTL)
BNC unbalanced
10 Kohm
Gain 0dB / Out.MPX
+20dBu
24 bit
BNC unbalanced
50 ohm
-12dBu to +12dBu - step 0,1dB (Adj - Sw)
(Gain0dB / inp.MPX)
+20dBu
Cenelec 50067 Specification
UECP - SPB490 Ver.6.1 / 2003
DI,PI,M/S,TP,TA,TP,TPY,RT,CT, AF,PIN,EON,PSN
TMC,TDC,EWS,IH
0A, 1A, 2A, 3A, 5A, 6A, 8A, 9A, 14A
N° 6
57 KHz ±1.5 Hz
+/- 2,4KHz (-50dB)
Internal / external
Adjustable up to 360 degrees
in 0.33-degree increments
24 bit (Dynamic range 105dB)
24 bit (Dynamic range 123dB)
32 bit, fixed point
3 RS232 DB9 Connector., (1 USB Optional)
1200 to 115200 Baud
(1 RJ45 Connector Optional)
8 Input + 8 Output (Optional)
EN60215:1997
EN 301 489-11 V1.4.1
Manuale Utente
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
5. Identificazione dei Moduli
Il TRDS4002-LUXOR-B è composto di diversi moduli connessi tra loro mediante
connettori, al fine di facilitare la manutenzione e l’eventuale sostituzione di
moduli.
5.1 Vista dall’alto
La figura sottostante mostra la vista dall’alto della macchina con l’indicazione dei
diversi componenti.
figura 5.1
[1] Alimentatore
[2] Scheda Pannello
[3] Scheda CPU & I/O
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 29/11/11
/ 10
TRDS4002-LUXOR-B
ELETTRONICA
Pagina lasciata intenzionalmente in bianco
10 / 10
Rev. 1.0 - 29/11/11
Manuale Utente
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
R.V.R Elettronica S.p.A.
Via del Fonditore, 2 / 2c
Zona Industriale Roveri · 40138 Bologna · Italy
Phone: +39 051 6010506 · Fax: +39 051 6011104
e-mail: [email protected] ·web: http://www-rvr-it
ISO 9001:2000 certified since 2000
The RVR Logo, and others referenced RVR products and services are trademarks of RVR Elettronica S.p.A. in Italy, other countries or both. RVR ® 1998 all rights reserved.
All other trademarks, trade names or logos used are property of their respective owners.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement