MODULI DI INGRESSO

MODULI DI INGRESSO

MODULI DI INGRESSO

Moduli di ingresso per CS1

Moduli a 16/32/64 e 96 punti.

Solo per PLC CS1.

Tempo di filtro sugli ingressi selezionabile.

CS1W-ID

Modelli disponibili

Moduli di ingresso in c.c.

Aspetto Caratteristiche

24 Vc.c., 16 ingressi

24 Vc.c., 32 ingressi

24 Vc.c., 64 ingressi

24 Vc.c., 96 ingressi

Accessori (disponibili a richiesta)

Cavi e morsettiere

Moduli

CS1W-ID231

CS1W-ID261

CS1W-ID291

Manuali

Nº cavi

1

2

2

Modello cavo

XW2Z-VVV-B

XW2Z-VVV-B

XW2Z-VVV-H1

Nº morsettiere

1

2

2

Titolo

Manuale di installazione CS1

Caratteristiche

Ingressi in c.c.

Modello Nº ingressi

Tensione di ingresso

CS1W--ID211 16

CS1W--ID231 32

CS1W--ID261 64

CS1W--ID291 96

24 Vc.c.

24 Vc.c.

24 Vc.c.

24 Vc.c.

Corrente di ingresso

7 mA

6 mA

6 mA

5 mA

Tensioni di funzionamento

ON OFF

14.4 Vc.c. 5 Vc.c.

15.4 Vc.c. 5 Vc.c.

15.4 Vc.c. 5 Vc.c.

17 Vc.c.

5 Vc.c.

Modello morsettiere

XW2D-40G6

XW2D-40G6

XW2B-60G

@

Modello

CS1W-ID211

CS1W-ID231

CS1W-ID261

CS1W-ID291

Connettore di ricambio

C500-CE401

C500-CE401

C500-CE561

Modello

OMW339-I1-1

Tempi di risposta in ingresso

ON

8 ms

8 ms

8 ms

8 ms

OFF

8 ms

8 ms

8 ms

8 ms

Ingressi per terminali comuni

Assorbimento

8 punti/comune 100 mA

16 punti/comune 150 mA

16 punti/comune 150 mA

16 punti/comune 200 mA

31

CS1W-ID

Configurazione del sistema

Configurazione dei circuiti

Configurazione dei circuiti

CS1W-ID211

IN

IN

2 kO

1,8 k

O

COM

12... 24 Vc.c.

0,01

µ F

Circuito

Interno

Spie di ingresso

CS1W-ID231

A

B

3,9 kO

IN00

IN15

COM0

COM0

0,01

µ

F

IN00

IN15

COM1

COM1

3,9 kO

0,01

µ

F

560

O

Spia di ingresso

560 O

CS1W-ID261

A

IN00

IN15

COM0

COM0

IN00

B

IN15

COM1

COM1

IN00

IN15

A

COM0

COM0

IN00

B

IN15

COM1

COM1

3,9 kO

0,01

µ

F

560

O

3,9 kO

0,01

µ

F

Spie di ingressi

560

O

Circuito di commutazione spie

CS1W-ID

Posizione dei terminali

Word m

CN1

B A

Word (m+1)

NC

NC

COM1

15

14

13

12

11

10

COM1

7

6

9

8

1

0

3

2

5

4

13

12

11

10

15

14

NC

NC

COM0

9

8

COM0

7

6

1

0

3

2

5

4

16

15

14

13

12

11

10

9

20

19

18

17

6

5

8

7

4

3

2

1

16

15

14

13

12

11

10

9

20

19

18

17

6

5

8

7

4

3

2

1

0

2

A0

A1

4

6

A2

A3

COM0

COM1

10

12

14

8

A4

A5

A6

A7

A8

A9

B0

1

B1

3

B2

5

B3

7

B4

B5

NC

9

B6

11

B7

13

B8

15

B9

NC

Word m

B A

Word (m+1)

12

11

10

9

15

14

13

20

19

18

17

16

8

7

6

5

4

3

2

1

12

11

10

9

15

14

13

20

19

18

17

16

8

7

6

5

4

3

2

1

NC

NC

COM1

15

14

13

12

11

10

9

8

COM1

7

6

5

4

3

2

1

0

13

12

11

10

15

14

NC

NC

COM0

9

8

1

0

3

2

5

4

COM0

7

6

Word (m+2)

CN2

B A

14

15

16

17

10

11

12

13

18

19

20

7

8

9

5

6

3

4

1

2

14

15

16

17

10

11

12

13

18

19

20

7

8

9

5

6

3

4

1

2

8

9

10

11

12

13

14

15

COM2

NC

NC

6

7

COM2

2

3

4

5

0

1

Word (m+3)

8

9

10

11

12

13

14

15

COM3

NC

NC

2

3

4

5

0

1

6

7

COM3

32

CS1W-ID

CS1W-ID291

IN00

IN15

COM

Configurazione dei circuiti

4,7 kO

0,01

µ F

560

O

Circuito di commutazione spie

IN00

IN15

COM0

COM0

Spie di ingressi

4,7 kO

0,01

µ F

560

O

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

CS1W-ID

Posizione dei terminali

NC

15

14

13

12

11

10

9

8

4

3

6

5

2

1

4

3

6

5

2

1

10

9

8

7

14

13

12

11

20

19

18

17

16

15

20

19

18

17

16

15

24

23

22

21

CN1

A B

28

27

28

27

26

25

26

25

24 Vc.c.

NC

COM

7

6

24

23

22

21

3

2

5

4

1

0

COM

7

6

5

14

13

12

11

4

3

2

1

10

9

8

7

0

COM

7

6

5

4

3

2

1

0

NC

15

14

13

12

11

10

9

8

13

12

11

10

NC

NC

15

14

9

8

CN2

A B

0

1

2

3

4

5

6

7

COM

0

1

2

3

4

5

6

7

COM

0

1

2

3

4

5

6

7

COM

24

25

26

27

NC 28

24 Vc.c.

20

21

22

23

17

18

19

13

14

15

16

9

10

11

12

7

8

5

6

1

2

3

4

20

21

22

23

24

25

26

27

28

17

18

19

1

2

3

4

7

8

5

6

9

10

11

12

13

14

15

16

14

15

8

9

10

11

12

13

NC

8

9

10

11

12

13

10

11

12

13

14

15

8

9

14

15

NC

NC

NC

33

CS1W-ID

Note:

CS1W-ID

34

MODULO DI INGRESSO AD INTERRUPT

CS1W-INT01

Modulo di ingresso ad interrupt per CS1

Lega l’evento hardware all’esecuzione di una task ad interrupt del CS1.

Fino a 32 ingressi.

Modelli disponibili

Moduli di ingresso ad interrupt

Aspetto

16 ingressi ad interrupt 24 Vc.c.

Caratteristiche

Accessori (disonibili a richiesta)

Manuali

Titolo

Manuale di installazione CS1

Caratteristiche

Tensione di ingresso nominale

24 Vc.c. +

10%

/

--15%

Impedenza di ingresso

3,3

Corrente di ingresso

Tensione ON

7 mA tipica (24 Vc.c.)

14,4 Vc.c. min.

Tensione OFF

Tempo di risposta ON

Tempo di risposta OFF

Nº di circuiti

5,0 Vc.c. max.

0,1 ms max.

0,5 ms max.

16 punti 8 punti/comune

Assorbimento interno corrente

100 mA, 5 Vc.c. max.

Peso

270 g max.

Modello

CS1W--INT01

Modello

OMW339-I1-1

35

CS1W-INT01

Configurazione del sistema

Configurazione dei circuiti

Configurazione dei circuiti

CS1W-INT01

IN00

IN07

Spia ingresso

IN08

IN15

24

Vc.c.

24

Vc.c.

Posizione dei terminali

CS1W-INT01

Funzionamento ingressi ad interrupt

CPU

La polarità della tensione di ingresso può essere invertita.

0,5 ms min.

0,1 ms min.

esecuzione task ad interrupt

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

36

MODULI DI USCITA

Moduli di uscita per CS1

16/32/64/96 punti.

Solo per CS1.

Modelli ad alta densità.

Protezione da corto circuito per modelli PNP da

16/32/64 punti.

CS1W-OD

Modelli disponibili

Moduli di uscita a transistor

Aspetto Caratteristiche

12... 24 Vc.c., 0,5 A, 16 uscite NPN

24 Vc.c., 0,5 A, 16 uscite PNP con protezione contro i cortocircuiti

12... 24 Vc.c., 0,5 A, 32 uscite NPN

24 Vc.c., 0,5 A, 32 uscite PNP con protezione contro i cortocircuiti

12... 24 Vc.c., 0,3 A, 64 uscite NPN

24 Vc.c., 0,3 A, 64 uscite PNP con protezione contro i cortocircuiti

12... 24 Vc.c., 0,1 A, 96 uscite NPN

24 Vc.c., 0,1 A, 96 uscite PNP

Accessori (disonibili a richiesta)

Cavi e morsettiere

Modulo

CJ1W-ID231

CJ1W-ID232

CJ1W-ID261

CJ1W-ID262

CJ1W-ID291

CJ1W-ID292

Manuali

Nº cavi

2

2

1

1

2

2

Modello cavo

XW2Z-VVV-B

XW2Z-VVV-B

XW2Z-VVV-B

XW2Z-VVV-B

XW2Z-VVV-H1

XW2Z-VVV-H1

Nº morsettiere

2

2

1

1

2

2

Modello morsettiere

XW2D-40G6

XW2D-40G6

XW2D-40G6

XW2D-40G6

XW2B-60G @

XW2B-60G

@

Titolo

Manuale di installazione CS1

Modello

CS1W-OD211

CS1W-OD212

CS1W-OD231

CS1W-OD232

CS1W-OD261

CS1W-OD262

CS1W-OD291

CS1W-OD292

Ricambio connettore

C500-CE401

C500-CE401

C500-CE401

C500-CE401

CS1W-CE561

CS1W-CE561

Modello

OMW339-I1-1

37

CS1W-OD CS1W-OD

Caratteristiche

Ingressi in c.c.

Modello Tensione di carico

Corrente di carico

CS1W-OD211 12... 24 Vc.c. 0,5 A/punto,

4,0 A/comune,

8,0 A/unità

CS1W-OD212 24 Vc.c.

0,5 A/punto,

2,5 A/comune,

5,0 a/unità

CS1W-OD231 12... 24 Vc.c. 0,5 A/punto,

2,5 A/comune,

5,0 a/unità

CS1W-OD232 24 Vc.c.

0,5 A/punto,

2,5 A/comune,

5,0 a/unità

CS1W-OD261 12... 24 Vc.c. 0,3 A/punto,

1,6 A/comune,

6,4 a/unità

CS1W-OD262 24 Vc.c.

0,3 A/punto,

1,6 A/comune,

6,4 a/unità

CS1W-OD291 12... 24 Vc.c. 0,1 A/punto,

1,2 A/comune,

7,2 a/unità

CS1W-OD292 24 Vc.c.

0,1 A/punto,

1,2 A/comune,

7,2 a/unità

Capacità di commutazione

0,1 mA max.

0,1 mA max.

0,1 mA max.

0,1 mA max.

0,1 mA max.

0,1 mA max.

0,1 mA max.

0,1 mA max.

Tempi di risposta in uscita

ON

0,5 ms max.

OFF

1,0 ms max.

Uscite per comune

16 NPN (8 punti/ comune, 2 circuiti)

0,5 ms max.

0,5 ms max.

0,5 ms max.

0,5 ms max.

0,5 ms max.

0,5 ms max.

0,5 ms max.

1,0 ms max.

1,0 ms max.

1,0 ms max.

1,0 ms max.

1,0 ms max.

1,0 ms max.

1,0 ms max.

16 PNP (8 punti/ comune, 2 circuiti)

32 NPN (16 punti/ comune, 2 circuiti)

32 PNP (16 punti/ comune, 2 circuiti)

64 NPN (16 punti/ comune, 4 circuiti)

64 PNP (16 punti/ comune, 4 circuiti)

96 NPN (16 punti/ comune)

96 PNP (16 punti/ comune)

Alimentazione

5 Vc.c. 170 mA max.

5 Vc.c. 170 mA max.

5 Vc.c. 270 mA max.

5 Vc.c. 270 mA max.

5 Vc.c. 420 mA max.

5 Vc.c. 390 mA max.

5 Vc.c. 480 mA max.

5 Vc.c. 480 mA max.

Assorbimento corrente interno

10,2... 26,4 Vc.c.,

20 mA min.

20,4... 26,4 Vc.c.,

40 mA min.

10,2... 26,4 Vc.c.,

30 mA min.

20,4... 26,4 Vc.c.,

70 mA min.

10,2... 26,4 Vc.c.,

50 mA min.

20,4... 26,4 Vc.c.,

130 mA min.

10,2... 26,4 Vc.c.,

100 mA max.

10,2... 26,4 Vc.c.,

100 mA max.

Configurazione del sistema

Configurazione dei circuiti

Configurazione dei circuiti

CS1W-OD211

Posizione dei terminali

Spia uscita

12...

24 Vc.c.

12...

24 Vc.c.

38

CS1W-OD

CS1W-OD212

Configurazione dei circuiti

Spia uscita

Protezione corto--circuiti

CS1W-OD231

Spia errore

Spia uscita

Posizione dei terminali

CS1W-OD

24 Vc.c.

24 Vc.c.

I/O word “m + 1”

I/O word “m”

12... 24 Vc.c.

I/O word “m+1” I/O word “m”

12... 24 Vc.c.

CS1W-OD232

Spia uscita

Protezione corto--circuiti

Spia errore

24 Vc.c.

24 Vc.c.

39

CS1W-OD

CS1W-OD261

Configurazione dei circuiti

I/O word

“m+1”

CS1W-OD

Posizione dei terminali

I/O word

“m”

I/O word

“m+2”

I/O word

“m+3”

Spia uscita

CS1W-OD262

Protezione corto--circuiti

Spia uscita

Spia errore

Protezione corto--circuiti

I/O word

“m+1”

I/O word

“m”

I/O word

“m+2”

I/O word

“m+3”

40

CS1W-OD

CS1W-OD291

Configurazione dei circuiti

10,2...

26,4 Vc.c.

x 3 CN1 circuiti

Fusibile

Circuito commutazione spie, rilevamento rottura fusibile

Spia uscita

Spia ERR

10,2...

26,4 Vc.c.

x 3 CN1 circuiti

Fusibile

CS1W-OD292

Fusibile x 3 CN1 circuiti

Posizione dei terminali

12...

24 Vc.c.

24 Vc.c.

12...

24 Vc.c.

CS1W-OD

Circuito commutazione spie, rilevamento rottura fusibile

Spia uscita

Spia ERR

Fusibile x 3 CN1 circuiti

24 Vc.c.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

41

CS1W-OD

Note:

CS1W-OD

42

MODULI DI I/O MISTI

Moduli di I/O misti

Moduli a 64/96 punti.

Solo per PLC CS1.

Ingressi a 24 V.

Uscite NPN o PNP.

Protezione da corto circuito per i modelli PNP da 64 punti.

CS1W-MD

Modelli disponibili

Moduli di I/O misti

Aspetto Caratteristiche

24 Vc.c., 0,3 A, 32 ingressi in c.c.+ 32 uscite NPN

24 Vc.c., 0,3 A, 32 ingressi in c.c.+ 32 uscite PNP

24 Vc.c., 0,1 A, 48 ingressi in c.c.+ 48 uscite NPN

24 Vc.c., 0,1 A, 48 ingressi in c.c.+ 48 uscite PNP

Accessori (disonibili a richiesta)

Cavi e morsettiere

Modulo

CJ1W-MD261

CJ1W-MD262

CJ1W-MD291

CJ1W-MD292

Manuali

Nº cavi

2

2

2

2

Modello cavo

XW2Z-VVV-B

XW2Z-VVV-B

XW2Z-VVV-H1

XW2Z-VVV-H1

Nº morsettiere

2

2

2

2

Titolo

Manuale di installazione CS1

Modello morsettiere

XW2D-40G6

XW2D-40G6

XW2B-60G

@

XW2B-60G

@

Caratteristiche

Moduli di I/O misto (moduli di I/O speciali)

Modello

Tensione e corrente di ingresso

Tempi di risposta ingresso on

Isolamenti

Ingressi per terminali comuni

N. di uscite

Tensione di carico nominale

Corrente di carico massimo

32

CSW1-MD261

24 Vc.c./7 mA

8 ms

2 MW

16 punti comune

32 NPN

12... 24 Vc.c.

0,3A/punto 1,6A

32

CSW1-MD262

24 Vc.c./6 mA

8 ms

32 PNP

1,6 A comune

3,2A/unità

Ricambio connettore

C500-CE401

C500-CE401

CS1W-CE561

CS1W-CE561

Modello

OMW339-I1-1

CS1W-MD291

48

24 Vc.c./5 mA

7,8 ms

48 NPN

0,1 A punto

1,2 A comune

3,6 A/unità

Modello

CS1W-MD261

CS1W-MD262

CS1W-MD291

CS1W-MD292

CS1W-M292

48

24 Vc.c./6 mA

8 ms

48 PNP

0,1 A punto

1,2 A comune

3,6 A/unità

Tempi di risposta uscita max. ON 0,5 ms

Corrente di dispersione max.

Uscite per terminali comuni

0,1 mA

16 punti/comune

Fusibile

Assorbimento corrente interna (5 Vc.c.)

------

270 mA 270 mA 350 mA

43

CS1W-MD

Configurazione del sistema

Configurazione dei circuiti

Configurazione dei circuiti

CS1W-MD261

CS1W-MD

I/O word

“m+1”

Posizione dei terminali

I/O word

“m”

I/O word

“m+2”

I/O word

“m+3”

(uscite)

Spia di I/O

(Ingressi)

CS1W-OD262

I/O word

“m+1”

I/O word

“m”

I/O word

“m+2”

I/O word

“m+3”

(Uscite)

Protezione corto--circuiti

Spia I/O

(Ingressi)

Spia errore

44

CS1W-MD

CS1W-OD291

Configurazione dei circuiti

10,2...

26,4 Vc.c.

x 3 CN1

(Uscite)

Fusibile

Circuito commutazione spie, rilevamento rottura fusibile

Spia uscita

Spia ERR x 3 CN2

(Ingressi)

CS1W-OD292

Fusibile x 3 CN1

(Uscite)

24 Vc.c.

Posizione dei terminali

12...

24 Vc.c.

CS1W-MD

24 Vc.c.

Circuito commutazione spie, rilevamento rottura fusibile

Spia uscita

Spia ERR x 3 CN2

(Ingressi)

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

24 Vc.c.

45

CS1W-MD

Note:

CS1W-MD

46

MODULI DI INGRESSO ANALOGICO

Moduli di ingresso analogici per CS1

Modulo di ingresso analogico.

4 o 8 punti di ingresso.

Modulo speciale CS1.

CS1W-AD

Modelli disponibili

Moduli di ingresso analogico

Aspetto Caratteristiche

4 ingressi (0... 5 V 1... 5 V,, 0... 10 V, --10... +10 V, 4... 20 mA) risoluzione 8000 punti, tempo di aggiornamento 250 ms/punto

8 ingressi (0... 5 V, 1... 5 V, 0... 10 V, --10... +10 V, 4... 20 mA) risoluzione 8000 punti, tempo di aggiornamento 250 ms/punto

Accessori (disponibili a richiesta)

Manuali

Titolo

CS1 Analog I/O Units

Caratteristiche

Moduli

Punti di ingresso

Ingresso tensione

Impedenza d’ingresso esterna

Precisione

Ingresso corrente

Ingresso tensione

Ingresso corrente

Tensione

Corrente

25°C

CS1W-AD041-V1

4

1... 5 V, 0... 10 V o --10... 10 V

4... 20 mA

1 MW min.

250 W

8

Modello

CS1W--AD041-V1

CS1W--AD081-V1

CS1W-AD081-V1

0... 55°C

Velocità conversione

Dati convertiti

Max. segnali di ingresso

Canali di I/O richiesti

Collegamenti esterni

Assorbimento corrente

Peso

Ingresso tensione

Ingresso corrente

Tensione: ±0,2% FS

Corrente: ±0,4% FS

Tensione: ±0,4% FS

Corrente: ±0,6% FS

0,25 ms max./punto

Binari a 12 bit o codice BCD a 4 cifre (selezionabile)

±15 V max.

±30 mA max.

10 (area di I/O speciale)

Morsettiera

130 mA max 5Vc.c. 100 mA 26 Vc.c.

450 g max

Modello

OMW345--E1--j

47

CS1W-AD

Configurazione del sistema

Tensione Corrente Temperatura Pressione Flusso

CS1W-AD

CS1

Ingresso analogico

Trasduttore

Posizione dei terminali

Ingresso 2 (+)

N.C.

N.C.

N.C.

N.C.

Ingresso 2 (--)

AG

Ingresso 4 (+)

Ingresso 4 (--)

N.C.

Posizione dei terminali

CS1W-AD041-V1

A1

B1

B2

B3

B4

A2

A3

B5

B6

A4

A5

A6

A7

B7

B8

B9

A8

A9

A10

B10

A11

Ingresso 1 (+)

Ingresso 1 (--)

AG

Ingresso 3 (+)

Ingresso 3 (--)

N.C.

N.C.

N.C.

N.C.

N.C.

N.C.

Ingresso 2 (+)

Ingresso 2 (--)

AG

Ingresso 4 (+)

Ingresso 4 (--)

Ingresso 6 (+)

Ingresso 6 (--)

AG

Ingresso 8 (+)

Ingresso 8 (--)

CS1W-AD081-V1

A1

B1

B2

B3

B4

A2

A3

B5

B6

A4

A5

A6

A7

B7

B8

A8

A9

B9

A10

B10

A11

Ingresso 1 (+)

Ingresso 1 (--)

AG

Ingresso 3 (+)

Ingresso 3 (--)

Ingresso 5 (+)

Ingresso 5 (--)

AG

Ingresso 7 (+)

Ingresso 7 (--)

N.C.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

48

MODULI DI USCITA ANALOGICA

Moduli di uscita analogica per CS1

Modulo di uscita analogica.

4 o 8 punti.

Modulo speciale solo per CS1.

CS1W-DA

Modelli disponibili

Moduli di uscita analogica

Aspetto Caratteristiche

4 uscite (0... 5 V, 1... 5 V, 0... 10 V, --10... +10 V, 4... 20 mA) risoluzione 4000 punti

8 uscite (0... 5 V, 1... 5 V, 0... 10 V, --10... +10 V) risoluzione 4000 punti

8 uscite (4... 20 mA) risoluzione 4000 punti

Accessori (disponibili a richiesta)

Manuali

Titolo

CS1 Analog I/O Units

Caratteristiche

Punti di uscita

Uscita tensione

Uscita corrente

Risoluzione

Precisione totale

25°C

0... 55°C

Velocità conversione

Impedenza di uscita esterna

Dati convertiti

Canali di I/O richiesti

Collegamenti esterni

Peso

4... 20 mA

1/4000

CS1W-DA041 CS1W-DA08V

4 8

--1... 5Vc.c., 0... 5Vc.c. 0... 10 Vc.c. ±10 Vc.c.

--

Tensione: ±0,3% FS

Corrente: ±0,5% FS

Tensione: ±0,5% FS

Corrente: ±0,8% FS

1 ms max./punti

0,5 W min.

Bit codice tensione + binari a 12 bit

Bit codice corrente + binari a 12 bit

10 (area di I/O speciale)

Morsettiera

450 g max.

Modello

CS1W--DA041

CS1W--DA08V

CS1W--DA08C

Modello

OMW345--E1--j

CS1W-DA08C

8

--

4... 20 mA

49

CS1W-DA

Configurazione del sistema

CS1

CS1W-DA

Uscita analogica

Azionamento

Inverter

M

Posizione dei terminali

Posizione dei terminali

CS1W-DA041

A1

N.C.

B1

Uscita in tensione 2 (+)

Uscita 2 (--)

Uscita in corrente 2 (+)

B2

B3

B4

N.C.

N.C.

B5

B6

Uscita in tensione 4 (+)

Uscita 4 (--)

B7

B8

Uscita in corrente 4 (+)

N.C.

B9

B10

A2

A3

A4

A5

A6

A7

A8

A9

A10

A11

N.C.

Uscita in tensione 1 (+)

Uscita 1 (--)

Uscita in corrente 1 (+)

N.C.

N.C.

Uscita in tensione 3 (+)

Uscita 3 (--)

Uscita in corrente 3 (+)

N.C.

N.C.

N.C.

Uscita 2 (+)

Uscita 2 (--)

Uscita 4 (+)

Uscita 4 (--)

Uscita 6 (+)

Uscita 6 (--)

Uscita 8 (+)

Uscita 8 (--)

N.C.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

Registratore a carta

CS1W-DA08C/V

A1

A2

A3

A4

A5

A6

A7

A8

A9

A10

A11

B1

B7

B8

B9

B10

B2

B3

B4

B5

B6

N.C.

Uscita 1 (+)

Uscita 1 (--)

Uscita 3 (+)

Uscita 3 (--)

Uscita 5 (+)

Uscita 5 (--)

Uscita 7 (+)

Uscita 7 (--)

N.C.

N.C.

50

MODULI I/O ANALOGICI

Moduli I/O analogici per CS1

Modulo misto di ingresso e uscita.

Possibilità di gestire loop di segnali (conversioni tra ingresso e uscita).

Funzione di calcolo della media.

Elaborazione e scalarizzazione del segnale di ingresso.

CS1W-MAD44

Modelli disponibili

Moduli di I/O analogici

Aspetto Caratteristiche Modello

4 ingressi (0... 5 V, 0... 10 V, --10... +10 V) + 4 uscite (0... 5 V, 1... 5 V, 0... 10 V, --10... +10 V) CS1W-MAD44

Accessori (disponibili a richiesta)

Manuali

Titolo

CS1 Analog I/O Units

Caratteristiche

Modello

Descrizione

Ingressi

Uscite

Range segnale di

Range segnale di

1... 5 V

0... 5 V

0... 10 V

--10... 10 V

4... 20 mA

1... 5V

0... 5V

0... 10V

--10... 10V

4... 20 mA

Risoluzione

Velocità di conversione

Precisione Ingressi

Uscite

Collegamenti esterni

Funzione media

Mantenimento picco

Rilevamento bruciature fili

Mantenimento uscita

Elaborazione e scalarizzazione del segnale di ingresso

CS1W-MAD44

Modulo I/O speciale per CS1

4 punti

4 punti

---

1/4000 (ingressi/uscite)

1,0 ms max./max. (ingressi/uscite)

Tensione: ±0,2%

Corrente: ±0,4%

Tensione: ±0,3%

Corrente: ±0,5%

Morsettiera

Modello

OMW345--E1--j

51

CS1W-MAD44

Configurazione del sistema

CS1W-MAD44

Temperatura

Pressione

Velocità

Portata

Tensione

Corrente

Potenza

Fattore di potenza

Preamplificatore

Transduttore

Termoregolatore

Inverter

Servosistema

Posizione dei terminali

Uscita 2 (+)

Uscita 2 (--)

Uscita 4 (+)

Uscita 4 (--)

N.C.

Ingresso 2 (+)

Ingresso 2 (--)

AG

Ingresso 4 (+)

Ingresso 4 (--)

A5

A6

A7

A1

A2

A3

A4

A8

A9

A10

A11

B6

B7

B8

B9

B10

B1

B2

B3

B4

B5

Posizione dei terminali

CS1W-MAD44

Uscita 1 (+)

Uscita 1 (--)

Uscita 3 (+)

Uscita 3 (--)

N.C.

Ingresso 1 (+)

Ingresso 1 (--)

AG

Ingresso 3 (+)

Ingresso 3 (--)

N.C.

Descrizione del pannello frontale

Spie

Selettore impostazione numero di modulo

Viti di fissaggio blocco terminali (2 viti M3 nere)

CS1

M

(Controllo di temperatura)

(Controllo di velocità)

M

(Controllo di posizione)

Terminali esterni

(M3)

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

52

MODULI ANALOGICI PER CONTROLLO DI PROCESSO

Moduli di ingresso analogici per CS1

4 o 8 punti.

Isolamento canale x canale.

Impostazione del range di ingresso.

Scalarizzazione della variabile di processo.

Funzioni di allarme e segnalazione di 4 soglie sul valore di processo e 2 soglie sul differenziale.

Allarme con isteresi.

Taratura del valore di zero.

Linearizzazioni del segnale.

CS1W-P

@@

Modelli disponibili

Moduli analogici per controllo di processo

Aspetto Caratteristiche

4 ingressi isolati per termocoppie tipo: B, E, J, K, N, R, S, T, ±80 mVcc precisione: ±0,1% (12 bit), funzione di controllo ed elaborazione dei dati

4 ingressi isolati per PT100, JPT100, precisione: ±0,1% o 0,1°C (12 bit), funzione di controllo ed elaborazione dei dati

4 ingressi isolati per termoresistenza tipo Ni508,4 Ohm. Precisione. ±0,1% o 0,1°C (12 bit), controllo ed elaborazione dei dati

4 ingressi isolati per sensori passivi (2 fili), range 4... 20 mA, 1... 5V. Precisione ±0,2% (12 bit), funzione di controllo ed elaborazione dei dati

4 ingressi analogici isolati, range: 0... 10V, ±10V, 1... 5V, 0... 5V, ±5V, 4... 20 mA, 0... 20 mA, precisione ±0,1% (12 bit), controllo ed elaborazione dei dati

4 ingressi isolati per segnale impulsivo (flussometri) ingresso: in tensione, open collector, contatto pulito, sensore a tre fili range di frequenza 0... 20 KHz, per ingressi su contatto

0... 20 Hz funzione di controllo ed elaborazione dei dati di ingresso

4 uscite isolate, range: 4... 20 mA, 1... 5V precisione ±0,1% (4... 20 mA), precisione ±0,2%

(1... 5V). Funzione di controllo ed elaborazione del segnale di uscita

8 ingressi analogici, range. ±100 mV, 0... 100mV. Precisione ±0,2% (12 bit), controllo ed elaborazione dei dati (non isolato canale per canale)

8 ingressi analogici, range. ±1 mA, 0... 1 mA. Precisione ±0,2% (12 bit), controllo ed elaborazione dei dati (non isolato canale per canale)

Accessori (disponibili a richiesta)

Manuali

Modello

CS1W-PTS01

CS1W--PTS02

CS1W--PTS03

CS1W--PTW01

CS1W--PDC01

CS1W--PPS01

CS1W--PMV01

CS1W--PTR02

CS1W--PTR01

CS1--Analog I/O Units (Insulate Board)

Titolo Modello

OMW368--E1--j

Caratteristiche

Nota: Le caratteristiche delle varie schede , possono essere analizzate nel manuale “CS1--Analog I/O Units (Insulate Board” (codice modello: OMW368--E1--j).

Configurazione del sistema

Nota: Le caratteristiche di configurazione delle varie schede e i cablaggi possono essere analizzate nel manuale “CS1--Analog I/O Units

(Insulate Board” (codice modello: OMW368--E1--j).

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

53

CS1W-P

@@

Note:

CS1W-P

@@

54

MODULI DI CONTEGGIO VELOCE

Moduli di conteggio veloce per CS1

Modulo di ingresso a conteggio veloce fino a 500 kHz.

Comparazioni a target o range.

Funzioni Gate, Capture, Reset, Preset e istersi.

CS1W-CT

Modelli disponibili

Moduli di conteggio veloce

Aspetto Caratteristiche

2 contatori veloci bidirezionali da 500 kHz

4 contatori veloci bidirezionali da 500 kHz

Modello

CS1W-CT021

CS1W-CT041

Accessori (disonibili a richiesta)

Connettori i ricambio

Descrizione

Connettori di ricambio

Manuali

Titolo

Manuale di installazione CS1

Modello

C500-CE401

Modello

OMW339-I1-1

Caratteristiche

CS1W-CT021

Numero di assi

2

Modalità operative

Ingresso conteggio

Segnale ingresso

Livello segnale

Semplice, lineare e circolare

Ingressi encoder A, B, Z

5, 12 o 24 Vc.c. (selezionabile)

“Line driver” RS422 (Am26LS31 compatibile)

Modalità ingresso

A fasi differenziali, CW/CCW, impulsi direzione

4

CS1W-CT041

Ingresso esterno

Uscita esterna

Canali di I/O richiesti

Assorbimento interno

Peso

Velocità conteggio 500 kHz

Altro

Moltiplicatore d’ingresso (x1, x2 o x4) disponibile per gli ingressi differenziali

4 ingressi di controllo esterni

Uscita

Livello uscita

24 Vc.c.

4 uscite hardware + 28 uscite software

Alimentazione uscita esterna: 12... 24 Vc.c. (NPN o PNP)

Capacità di commutazione: 100 mA a 24 Vc.c.

40 (area di I/O speciale)

360 mA

245 g max.

450 mA

305 g max.

55

CS1W-CT

Configurazione del sistema

Modulo di conteggio veloce

CS1W-CT0jj

CPU CS1

Encoder rotativo (E6A, ecc.)

Interruttore ingresso sensore, ecc.

Configurazione dei circuiti

Posizione dei terminali

CS1W-CT0

@1

Connettore 2 (CN2)

Alimentazione uscite

Uscite digitali

[0-3] (NPN/PNP)

Colonna

-PS: 0V

O2: NPN

O3: NPN

A Colonna B

+PS: 12... 24V

O2: PNP

O3: PNP

Non utilizzato

Ingressi digitali

[0-3]

I2: 0V

I3: 0V

I2: 24V

I3: 24V

Non utilizzato

Contatore 1 e contatore 2

A CH2: LD- / 0V CH2: LD+

CH2: 12V CH2: 24V

B CH2: LD- / 0V CH2: LD+

CH2: 12V

CH2: 24V

Z CH2: LD- / 0V CH2: LD+

CH2: 12V CH2: 24V

Non utilizzato

Contatore 3 e contatore 4 *

A CH4: LD- / 0V CH4: LD+

CH4: 12V

CH4: 24V

B CH4: LD- / 0V CH4: LD+

CH4:12V

CH4: 24V

Z CH4: LD- / 0V CH4: LD+

CH4:12V

CH4: 24V

Pin

1

7

8

5

6

2

3

4

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

Connettore 1 (CN1)

Colonna A

-PS: 0V

Colonna B

+PS:12... 24V

Pin

1

O0: NPN

O1: NPN

I0: 0V

I1: 0V

CH1: 5V

O0: PNP

O1: PNP

I0: 24V

I1: 24V

CH1: LD- / 0V CH1: LD+

CH1: 5V CH1: 24V

CH1: LD- / 0V CH1: LD+

CH1: 5V CH1: 24V

CH1: LD- / 0V CH1: LD+

CH1: 24V

CH3: LD- / 0V CH3: LD+

CH3: 5V CH3: 24V

CH3: LD- / 0V CH3: LD+

CH3: 5V CH3: 24V

CH3: LD- / 0V CH3: LD+

CH3: 5V CH3: 24V

7

8

5

6

2

3

4

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

Nota: Il contatore 3 ed il contatore 4 (marcati con un asterisco) sono presenti solo sul modello CS1W-CT041.

Descrizione del pannello frontale

Spie di stato

Commutatore rotativo per la selezione del numero dell’unità

Selettori modalità di conteggio

CS1W-CT

Connettori

CN1, CN2 a

40 contatti

Connettore esterno

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

56

MODULO DI CONTEGGIO VELOCE

Modulo di conteggio veloce per SSI

Modulo di conteggio veloce con interfaccia SSI.

Baud rate fino a 1,5 MHz.

Codici GRAY, binario e dato seriale.

Risoluzione: 9... 31 bit.

CS1W-CTS

Modelli disponibili

Moduli di conteggio veloce

Aspetto Caratteristiche

2 contatori veloci per segnali con protocollo SSI

Accessori (disonibili a richiesta)

Connettori i ricambio

Descrizione

Connettori di ricambio

Caratteristiche

Caratteristiche generali

Numero di word allocati

Assorbimento

Temperatura ambiente

Peso

20 word per l’area CIO

200 word noll’area DM

320 mA a 5 Vc.c.

Funzionamento: 0... 55 °C

Stoccaggio: --20... +75 °C

Circa 230 g

Caratteristiche degli I/O

Caratteristiche degli ingressi

Tensione di ingresso

Corrente

Tensione di ON

Tensione di OFF

Max. frequenza di commutazione

24 Vc.c. (19,6... 26,4 Vc.c.)

7,6 mA

19,6 V

4 V

1 kHz

Caratteristiche degli ingressi

Campo tensione di funzionamento

12... 24 V (NPN/PNP)

Corrente max.

100 mA a 24 V

Min. corrente di commutazione

5 mA

Caratteristiche dei comunicazione

Linea di clock (CLK)

Linea dati

Nº di bit/dato

Codifica

Frequenza di clock

Tasso di campionamentio

RS422 (non isolato)

RS422 (isolati elettricamente)

9... 31

GRAY, BINARIO; TANENBAUM, RAW

100... 1,5 MHz

Circa 2500 campionamenti/s con 2 encoder collegati

Modello

CS1W-CTS21

Modello

C500-CE401

57

CS1W-CTS

Descrizione del pannello frontale

Spie di stato

Commutatore rotativo per la selezione del numero dell’unità

Connettori CN1,

CN2 a 40 contatti

CS1W-CTS

Configurazione del sistema

Configurazione dei circuiti

Posizione dei terminali nei connettori CN1 e CN2

CS1W-CT0 @1

Pin

.

.

20

10

9

11

12

6

7

4

5

8

1

2

3

Connettore 2 (CN2)

Colonna A

-PS: 0V (1)

O2: NPN

O3: NPN

I2: 0V

I3: 0V

0 V Encoder2 (3)

Data 2 -

Clock2 -

PS encoder2: 0V (3)

Colonna

+PS: +24 V (2)

B

O2: PNP

O3: PNP

I2: 24V

I3: 24V

+ Encoder2 (4)

Data2 +

Clock2 +

PS encoder2: +V (4)

Connettore 1 (CN1)

Colonna A

-PS: 0V (1)

O2: NPN

O3: NPN

I2: 0V

I3: 0V

0 V Encoder1 (3)

Data 2 -

Clock2 -

Colonna

+PS: +24 V (2)

B

O2: PNP

O3: PNP

I2: 24V

I3: 24V

+ Encoder1 (4)

Data2 +

Clock2 +

PS encoder1: 0V (3) PS encoder1: +V (4)

Nota: PS

= Linee alimentazione;

O0... O3 = Uscite digitali;

I0... I3

= Ingressi digitali;

1, 2, 3, 4 = i contatti sono collegati internamente tra loro (1 con 1, 2 con 2 ecc.).

Configurazione dei circuiti interni dell’SSI

Encoder SSI

Cavo a coppie schermate

+

Dato

Data +

Data --

--

Clock +

Clock --

+

--

+ Encoder

-- Encoder

CS1W-CTS21

+

--RS422

CLK

+ Enc_PS

-- Enc_PS

Alimentazione encoder

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

58

MODULI DI POSIZIONAMENTO

CS1W-NC

Modulo posizionatore per CS1

Questi moduli di posizionamento supportano il controllo ad anello aperto con uscite a treno di impulsi e sono in grado di eseguire il posizionamento mediante l’accelerazione e decelerazione con rampe ad S o trapezoidale automatica. I modelli sono disponibili con 1, 2 o 4 assi e devono essere utilizzati con servomotori o motori passo-passo con ingressi a treno di impulsi.

Con CS1W-NC113/NC213/NC413 è possibile creare semplici sistemi di posizionamento specificando se necessario il funzionamento direttamente dal modulo CPU.

Il software di supporto WS02NCTC1 in ambiente

Windows in modo semplice consente la creazione di dati di posizionamento e la memorizzazione di dati nei file.

100 posizioni memorizzate per asse

Modelli disponibili

Moduli di posizionamento

Aspetto Caratteristiche

Uscita impulsiva a un asse, velocità 1 a 500000 pps, collega direttamente all’azionatore del servomotore, compatibile line driver (livello Z)

Uscita impulsiva a due assi, velocità 1 a 500000 pps, collega direttamente all’azionatore del servomotore, compatibile line driver (livello Z)

Uscita impulsiva a quattro assi, velocità 1 a 500000 pps, collega direttamente all’azionatore del servomotore, compatibile line driver (livello Z)

Accessori

Manuali

Descrizione

Position Control Units Operation Manual

Software

Nome

CX Position

Caratteristiche

Software opzionale per la configurazione delle schede CS1W-NC

@13

Cavi e morsettiere precablate per collegamento diretto ai servoazionamenti Omron

Schede di posizionamento Cavo Morsettiere Cavo per servoazionamento

Modello

CS1W-NC113

CS1W-NC213

CS1W-NC413

Modello

OMW376--E1--j

Modello

WS02-NCTC1-E

Servoazionamento

CS1W-NC113 XW2Z-jjjJ-A6

XW2Z-jjjJ-A8

(solo per R88D-UEP/R7D-AP)

XW2B-20J6-1B (nota 1)

Cavo di collegamento

SMARTSTEP serie A

XW2Z-jjjJ-B5

Funzioni di comunicazione non supportate

(solo XW2B-jjJ6-jB)

Servoazionamento

SMARTSTEP serie A

R7D-APjjj

CS1W-NC213/413 XW2Z-jjjJ-A7

XW2Z-jjjJ-A9

(solo per R88D-UEP/R7D-AP) XW2B-40J6-2B (nota 1)

Cavo di collegamento

OMNUC W

XW2Z-jjjJ-B4

Servoazionamento

OMNUC W

R88D-WTjjHj

59

CS1W-NC CS1W-NC

Caratteristiche

Modello

Descrizione

Metodo di controllo

Segnali di uscita controllo

Assi controllati

Dati di posizione

N. di posizioni

Dati velocità

CS1W-NC113

Moduli I/O speciali per CS1

1 2

CS1W-NC213

--1073747823... +1073747823 impulsi

CS1W-NC413

Ciclo aperto, accelerazione/decelerazione trapezoidale automatica

Uscite a treno di impulsi

4

100 per asse

1... 500 k-impulsi/s

N. di velocità

Tempi di accelerazione/decelerazione

Funzionamento diretto

Rampe ad S

100 per asse

0... 250 s (tempo per la velocità massima)

Supportato

Supportate

Memoria flash

Supportata

Software di supporto in ambiente Windows Supportato

Numero di canali utilizzati

10 10 20

Configurazione del sistema

Modulo servo

Servoazionatore con ingresso impulsivo

Servomotore

Ingressi

Descrizione del pannello frontale

CS1W-NC413

CS1W-NC213 CS1W-NC113

Spie LED

Selettore di impostazione del numero di modulo

Connettore assi X/Y

Connettore asse X

Connettore assi X/Y

Connettore assi Z/U

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

60

MODULI MOTION CONTROL

Moduli motion control per CS1

Controllo del movimento su due assi disponibile con il linguaggio di programmazione G.

Registrazione di un massimo di 100 programmi.

Interpolazione lineare circolare elicoidale.

Funzione di bobinatura.

100 programmi residenti in memoria.

Possibilità di gestire task in parallelo completamente scorrelate.

CS1W-MC

Modelli disponibili

Moduli motion control

Aspetto Caratteristiche

Programmabile in linguaggio G, uscite analogiche a due assi con interpolazione lineare circolare

Programmabile in linguaggio G, uscite analogiche a quattro assi con interpolazione lineare circolare elicoidale

CX Motion, software opzionale per la configurazione delle schede CS1W-MC @21

Accessori (disponibili a richiesta)

Manuali

Caratteristiche

CS1 Manuale Operatore

CS1--MC221/421 Operation Manual

Connettori e cavi di collegamento

Caratteristiche

Cavo collegamento MC / morsettiera I/O

Morsettiera I/O per MC22

Morsettiera I/O per MC421

Connettore DRV (ricambio)

Cavo di colleg. MC / Servo serie U (1 asse)

Cavo di colleg. MC / Servo serie U (2 assi)

Cavo di colleg. MC / Servo serie W (1 asse)

Cavo di colleg. MC / Servo serie W (2 assi)

Cavo di colleg. MC / Servo serie UT (2 assi)

Cavo di colleg. MC / Servo vari (1 asse)

Cavo di colleg. MC / Servo vari (2 assi)

Modello

CS1W-MC221

CS1W-MC421

WS02-MCTC1

Modello

OMW339--I1--1

OMW359--E1--j

Modello

XW2Z--100J--F1

XW2B--20J6--6

XW2B--40J6--7

R88A--CNU01C

SYS--CN--CPU001M2

SYS--CN--CPU002M2

R88A--CPW002M1

R88A--CPW002M2

SYS--CN--CPU002M2UT

SYS--CN--CPU003M2

SYS--CN--CPU004M2

61

CS1W-MC CS1W-MC

Caratteristiche

Caratteristiche di funzionamento

Numero di canali di I/O

Dispositivi di collegamento esterni

CS1W-MC221

3 schede speciali

CS1W-MC421

5 schede speciali

PC IBM/AT o compatibile, console di autoapprendimento ed MPG (generatore di impulsi manuale)

Driver di controllo

Controllo Metodo di controllo

Nº assi controllati

Nº assi controllati simultaneamente

Servodriver che gestiscono ingressi analogici

Loop semichiuso mediante encoder incrementale (uscita tensione con comando di velocità)

2 assi max.

2 assi max.

4 assi max.

4 assi max.

Posizionamento

Controllo PTP (indipendente)

Esecuzione da parte di programmi indipendenti, modalità operative per ogni asse

Interpolazione lineare

Interpolazione circolare

2 assi max.

2 assi max. su un piano

4 assi anche elicoidale

Controllo velocità

Controllo delle velocità per 2 assi; 1... 1000000 ppc in incrementi a impulso singolo (dopo la quadruplicazione), se gli impulsi vengono utilizzati come unità di controllo

Unità di controllo

Max. valore

Impostazioni minime

Unità

1; 0,1; 0,01; 0,001; 0,001 (la funzione di conversione dell’unità non è disponibile) mm, pollici, gradi, impulsi

--39999999... +39999999

Rampa di accelerazione/decelerazione

Trapezoidale o a S

Tempo di accelerazione/decelerazione

0... 9998 ms in unità di 2 ms, impostabili in modo indipendente per accel. e decel.

Gestione dei task di programma

Nº di task

Nº di programmi

CS1W-MC221 CS1W-MC421

2 4

Il numero massimo di programmi varia a seconda del numero di task (ad esempio, se viene usato 1 task vengono controllati 100 programmi, se vengono usati 2 task vengono controllati 50 programmi)

Capacità programma

Il numero massimo di blocchi di programma varia a seconda del numero di task (ad esempio, se viene usato 1 task vengono controllati 2000 blocchi di programma, se vengono usati 2 task vengono controllati 1000 blocchi di programma)

Capacità dati di posizionamento

2000 max.

Nº di registri

32 (utilizzato principalmente per specificare i numeri dei dati di posizionamento)

Annidamento sottoprogrammi

Codice M/Codice D

5 livelli max.

0... 999 richiamo di programmi ad internet del CS1

Comandi vari

Codice M/Codice D

CS1W-MC221

0... 999 richiamo di programmi ad interrupt del CS1

CS1W-MC421

Caratteristiche tecniche

Assorbimento interno corrente

CS1W-MC221 CS1W-MC421

0,65 A (0,85 A con la console di autoapprendimento collegata) a 5 Vc.c. 0,2 A a 24 Vc.c.

Peso

500 g max.

62

CS1W-MC

Configurazione del sistema

Connettore unità di programmazione

Unità di programmazione

Modulo MC

Connettore assi X, Y

CPU

SYSMAC CS1

Alimentatore

Porta periferiche

Connettore I/O

Blocco terminali

Porta RS232-C

Connettore assi Z, U

Connettore MPG

Cavi collegamento Sysdrive

Batteria tampone ABS (+2,8 V... +4,5 V)

Servo driver

Segnali di I/O

Limite senso antiorario

Limite senso orario

Raggiunta origine

Arresto di emergenza

Per ciascuno dei 4 assi

Ingressi di tipo generale (4)

Uscite di tipo generale (4)

Alimentazione interfaccia 24 V

Alimentazione interfaccia 24 V

Descrizione del pannello frontale

CS1W-MC421

CS1W-MC221

Spie LED

Impostazione Nº di modulo

Connettore assi X-Y

Connettore MPG

Connettore I/O

Connettore assi Z-U

CS1W-MC

Personal computer

CX-Motion

CX-Programmer

1 canale

Alimentazione interfaccia 5 V

Connettore unità di programmazione

Nota: Il modulo CS1W-MC421 occupa lo spazio (ed i connettori) di 2 moduli normali.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

63

CS1W-MC

Note:

CS1W-MC

64

MODULO DI SINCRONIZZAZIONE ASSI

Scheda di sincronizzazione assi per

PLC C200H

a

e CS1

Gestione di 4 assi interpolabili.

Funzione di taglio al volo.

Funzione di asse elettrico.

Funzione di camme elettroniche.

Registrazione hardware di un ingresso per asse

(10 ms) per la sincronizzazione dei movimenti.

C200HW-MC402

Modelli disponibili

Moduli di movimentazione con sincronizzazione degli assi

Aspetto Caratteristiche

4 assi interpolabili con funzioni di taglio al volo, camme elettroniche e asse elettrico programmabile in linguaggio BASIC

Modello

C200HW-MC402-E

Accessori

Manuali

Caratteristiche

CS1 Manuale Operatore

C200HW--MC402 Operation Manual

Cavetteria

Caratteristiche

Kit di connessione (1 per ogni scheda MC402)

Cavo di programmazione

Cavo di collegamento comandi MC402/Kit di connessione (1 per ogni scheda MC402)

Cavo di collegamento I/O MC402/Kit di connessione (1 per ogni scheda MC402)

Cavo di collegamento 1 m da Kit di connessione a Servo UA (1 per ogni servoazionamento, max. 4 per scheda)

Cavo di collegamento 1 m da Kit di collegamento a Servo W/UT (1 per ogni servoazionamento, max. 4 per scheda)

Modello

OMW339--I1--1

OMW903--E2--j

Modello

R88A--TC04--E

R88A--CCM002--P4--E

R88A--CMX001J1--E

R88A--CMX001S--E

R88A--CMU001J2--E

R88A--CMUK001J3--E2

65

C200HW-MC402 C200HW-MC402

Caratteristiche

Caratteristiche di funzionamento

10 word (1 modulo speciale)

PC IBM/AT o compatibile, con software Motion Perfect

Servodriver che gestiscono ingressi analogici

Loop chiuso con encoder incrementale (anello PID e comando di velocità sull’uscita)

4 assi reali + 4 assi virtuali

4 assi max.

C200HW--MC402

Numero di canali di I/O

Dispositivi di collegamento esterni

Driver di controllo

Metodo di controllo

N_ assi controllati

N_ assi controllati

simultaneamente

Massimo N_ di Task

Interpolazione circolare

5

Posizionamento Interpolazione lineare

fino a 4 assi

2 assi max. su un piano

Interpolazione elicoidale

3 assi

Controllo di velocità

Unità di misura

N_ di programmi memorizzati

4 assi fino a 1 MHz di ingresso di retroazione

Impostabile dall’utente

14

Caratteristiche di sincronizzazione

Funzione di taglio al volo

Funzione di camme elettroniche

Funzione di asse elettrico

Funzione di somma di assi

Funzione di registrazione hardware

Lo spostamento di un asse è relativo e sincronizzato con il movimento di un asse Master

Realizzazione di un movimento a camme sull’asse del motore asservito ad un asse

Master (reale o virtuale)

Asse Slave asservito ad un asse Master in modo lineare con un fattore moltiplicativo

Permette la messa in fase di assi connessi in asse elettrico

Per il rilevamento ad Interrupt 10 ms di un ingresso per la sincronizzazione di movimenti

Gestione task di programma

N_ task

N_ programmi memorizzati

Capacità di memoria

Globali

Locali

Table

Linguaggio di programmazione

5

14

124 kbyte

125 definibili a livello di programma

16000

Basic

Caratteristiche tecniche

Assorbimento di corrente

Peso

500 mA a 5 V

500 g

Caratteristiche degli I/O

Alimentazione 24 V

Uscita 0

Ingresso 0

Ingresso 1

Uscita 1

Carico

0 V Comune

Carico

0 V Comune

66

C200HW-MC402 C200HW-MC402

Caratteristiche uscite analogiche

Isolamento connettore

Tensione max.

Impedenza di ingresso

Corrente di ingresso

Tensione di ON

Tensione di OFF

Risposta al segnale ON

Risposta al segnale OFF

Tipo

Corrente di uscita

Tensione max.

Risposta al segnale ON

Risposta al segnale OFF

Tipo

Protezioni

Abilitazione Run Servo

Reset allarmi

Numero di uscite

Risoluzione

Precisione

500 Vrms

24 V nominale + 20% max.

68 kW

3,2 mA a 24 V

12 V min.

5 V max.

Circa 1 ms

Circa 1 ms

NPN (24 V), negativo comune

100 mA ciascuno (800mA totali per un gruppo di 8)

24 V nominal + 20% max.

Circa 1 ms

Circa 1 ms

PNP (24 V)

Sovracorrente e sovratemperatura

NPN

NPN

4 uscite a ±10 V

12 bit

FS ±0,2 V

0 V ±5 mV

Configurazione del sistema

C200HX/HG/HE PC

Moduli MC

CPU Alimentatore

Terminale programmabile

Kit di connessione

Terminali I/O

Connettori assi

Servoazionamento

Rack

Servomotore

67

C200HW-MC402

Descrizione del pannello frontale

Spie

MC402--E

RUN

0

1

2

3

6

7

DISABLE

4

5

TOOL

MACHINE No.

Connettore assi

(40 pin)

DRV 0,1,2,3

Connettore I/O

(28 pin)

I/O

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

Connettore di comunicazione

RS232--C

Selettore rotativo del Nº di unità

C200HW-MC402

68

SCHEDE E MODULI DI COMUNICAZIONE SERIALE

CS1W-SCB/SCU

Schede e moduli di comunicazione seriale per CS1

Permettono di collegare i dispositivi esterni di impiego universale 1 a N mediante RS422A/485 e generare interrupt nel modulo CPU alla ricezione dei dati.

Sono installabili fino a 16 moduli (inclusi gli altri moduli CPU bus) nei rack di espansione o nei rack della CPU. Rappresentano l’ideale per i sistemi che richiedono un numero elevato di porte seriali + scheda di comunicazione seriale.

Programmazione delle macro tramite CX Protocol.

Gestione del protocollo ModBus RTU seriale per il comando di inverter (da scaricare con il software

WST02-PSTC1-E).

Schede di comunicazione seriale

CS1W-SCB21

CS1W-SCB41

Modelli disponibili

Schede e moduli di comunicazione seriale

Modello Modulo Descrizione

CS1W-SCB21

CS1W-SCB41

Scheda di comunicazione seriale Scheda interna

Modalità di comunicazione seriale

Impostazioni separate per ogni porta:

Macro di protocollo, host link oppure NTLink 1:N

CS1W-SCU21

Software

Nome

CX-Protocol

Modulo di comunicazione seriale Modulo CPU bus CS1

Accessori (disponibili a richiesta)

Manuali

Caratteristiche

CS1 Serial Communication Units/Board SCU/SCB

Caratteristiche

Software per la creazione di protocolli di comunicazione in ambiente Windows

95/98/NT/2000/XP

Modulo di comunicazione seriale CS1W-SCU21

Seriale

RS232--C x 2

RS232--C x 1,

RS422A/485 x 1

RS232--C x 2

Modello

OMW336--E1--j

Modello

WS02-PSTC1-E

Configurazione del sistema

Host computer Dispositivo di programmazione

Scheda di comunicazione seriale

Terminale programmabile

Modulo di comunicazione seriale

Macchina

Macchina

Dispositivo Dispositivo

PC o altro

PLC non Omron

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

69

CS1W-SCB/SCU

Note:

CS1W-SCB/SCU

70

UNITÀ MASTER COMPOBUS/S

Unità master per CS1, C200HX, C200HG,

C200HE e C200HS

Max. 256 punti di I/O disponibili.

Collegamento a max. 32 slave.

Tempo del ciclo di comunicazione: 0,5 ms con 16 slave di ingresso e 16 slave di uscita (con velocità di comunicazione 750 kbps).

Massima distanza di comunicazione 500 m (con velocità di comunicazione 93,75 kbps).

C200HW-SRM21-V1

Modelli disponibili

CS1

PLC Max. numero di punti di I/O

256 punti (128 ingressi/128 uscite)

Accessori (disponibili a richiesta)

Manuali

Caratteristiche

CompoBus/S Operation Manual

Descrizione

Modulo speciale

Modello

C200HW-SRM21-V1

Modello

OMW266--E1--j

Caratteristiche

Caratteristiche di comunicazione

Metodo di comunicazione

Metodo di codifica

Metodo di collegamento

Velocità di trasmissione

Protocollo CompoBus/S

Manchester

Metodo multi-drop e di diramazione a T (nota 1)

750000/93750 bps (nota 2)

Tempo ciclo di comunicazione

Alta velocità

0,5 ms con 8 slave di ingresso e 8 di uscita; 0,8 ms con 16 slave di ingresso e 16 di uscita

comunicazione Lunga distanza 4,0 ms con 8 slave di ingresso e 8 di uscita; 6,0 ms con 16 slave di ingresso e 16 slave di uscita

Cavo di comunicazione

Distanza di comunicazione

Alta velocità

Cavo VCTF a due conduttori (cavo: Æ0,75 composto da 20 refoli)

Cavo VCTF: Lunghezza linea principale:

Lunghezza linea derivata:

100 m max.

3 m max.

Lunghezza totale linea derivata: 50 m max.

Lunga distanza Cavo VCTF: Lunghezza linea principale:

Lunghezza linea derivata:

500 m max.

6 m max.

Lunghezza totale linea derivata: 120 m max.

Max. numero di nodi collegabili

32

Controllo degli errori

Controllo codice Manchester, controllo di frame e di parità

Note: 1. Un terminatore deve essere collegato al punto nel sistema più lontano dal master.

2. Velocità di comunicazione selezionabile tramite le impostazioni dell’area DM (velocità impostata in fabbrica 750 000 kbaud).

Caratteristiche dell’unità

Assorbimento

Numero di punti di I/O

150 mA max. a 5 Vc.c.

256 punti (128 ingressi/128 uscite), 128 punti (64 ingressi/64 uscite) (selezionabili)

Numero di canali occupati

PLC

Numero di punti per nodo

256 punti: 20 canali (8 canali di ingresso/8 canali di uscita, 4 dati di stato)

128 punti: 10 canali (4 canali di ingresso/4 canali di uscita, 2 dati di stato)

CS1

8 punti

Max. numero di slave per master

32

Dati di stato

Peso

Standard approvati

Flag di errore di comunicazione e nodo slave attivo (nota)

200 g max.

UL 508 (E95399), CSA C22.2 N. 142 (LR51460)

Nota: Questi flag utilizzano l’area AR.

71

C200HW-SRM21-V1

Descrizione del pannello frontale

C200HW-SRM21-V1

Spie

Indicano lo stato operativo dell’unità master e lo stato della comunicazione con gli slave.

Interruttore a rotazione

Questo interruttore imposta il numero di unità esadecimali a un digit del master.

Commutatore DIP

Questi pin hanno le seguenti funzioni:

Pin 1: Impostazione max. numero di slave

Pin 2... 4: Riservati (sempre OFF)

Terminali di comunicazione

Collegano il cavo di trasmissione degli slave.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

72

MODULO MASTER DEVICENET

Modulo Master e I/O Link per CS1

Riconoscimento automatico di vari moduli slave.

Incorpora funzioni di comunicazione a messaggi, e di remotazione I/O.

Supporta la modalità di comunicazione change of state (COS) e messaggi ciclici.

Con i PLC CS1, è possibile controllare fino a 2000 word come master e 300 word come slave I/O link.

Velocità di trasmissione di 500, 250 o 125 kbit/s.

Distanza di comunicazione max. di 500 m

(a 125 bit/s).

Comunicazione contemporanea sia come master sia come slave.

Modelli disponibili

Max. numero punti di I/O

CS1W-DRM21

CS1 1000 word

+200 word slave

(100 in + 100 out)

2000 word come master

300 word come slave (100 in + 100 out)

CS1--DEVICE NET Units CS1W--DRM21

Modulo CPU BUS Unit

Nota: Il configuratore DeviceNet è necessario per permettere all’unità master di effettuare il controllo della ccnfigurazione.

Accessori (disponibili a richiesta)

Manuali

Caratteristiche

CS1W-DRM21 utilizzare il software di configurazione WS02 CFDC1E

Modello

OMW380--E1--j

Caratteristiche

Caratteristiche di comunicazione DeviceNet

Metodo di collegamento

Velocità di trasmissione

Tempo di ciclo comunicazione

Cavo di comunicazione

Metodo multi--drop e metodo con derivazione a T (nota 1)

500, 250, o 125 kbit/s (commutabile)

9,3 ms con 16 slave per ingressi e 16 slave per uscite con una velocità di 500 kbit/s

Cavo piatto speciale: a 5 conduttori (2 cavi segnale, 2 cavi alimentazione + schermatura)

Distanza di comunicazione 500 kbit/s:

250 kbit/s:

125 kbit/s:

Max. lunghezza rete (nota 2): 100 m max.

Lunghezza linea derivata: 6 m max.

Lungh. totale linea derivata: 39 m max.

Max. lunghezza rete (nota 2): 250 m max. (nota 3)

Lunghezza linea derivata: 6 m max.

Lungh. totale linea derivata: 78 m max.

Max. lunghezza rete (nota 2): 500 m max. (nota 3)

Lunghezza linea derivata: 6 m max.

Lungh. totale linea derivata: 156 m max.

Max. numero di nodi di collegamento

64 (1 unità master e 63 slave)

Controllo errori

CRC, controllo multiplo indirizzo di nodo e raccolta elenco scansione

Tipologie di comunicazioni supportate

Tutte le modalità conformi allo standards DEVICE--NET

BIT STROBE, polling, ciclica, change of state (COS), messaggi espliciti PEER--TO--PEER

Tempo per la comunicazione ciclica

1... 500 ms

Note: 1. Un terminatore deve essere collegato al punto nel sistema il più lontano possibile dal Master.

2. La lunghezza massima di rete è la distanza tra i due nodi più lontani.

3. La lunghezza massima si riduce a 100 m se il ramo principale viene cablato con un cavo sottile.

73

CS1W-DRM21 CS1W-DRM21

Caratteristiche dell’unità

Tensione di comunicazione

Assorbimento

Max. Nº di slave collegabili

I/O remoto

(messaggi espliciti)

Senza configuratore

63

Con configuratore

11... 25 Vc.c. (fornita dal connettore di comunicazione) (nota 1)

Comunicazione: 30 mA max. a 24 Vc.c. (dal connettore d comunicazione)

Circuiti interni: 290 mA max. a 5 Vc.c.

63 (nota 3)

Numero punti di

I/O Master

Messaggi FINS

Senza configuratore

Con configuratore

63

1000 word (500 word di ingresso + 500 word di uscita)

2000 word

2 blocchi da 500 word in ingresso

2 blocchi da 500 word in uscita

Numero punti di

I/O Slave

Senza configurazione

Con configuratore

200 word (100 di ingresso e 100 di uscita)

300 word (100 di ingresso e 200 di uscita)

Numero di

Moduli installabili su un PLC

Peso

Senza configuratore

Con configuratore

3 unità

16 unità

172 g max.

Note: 1. Si consulti il manuale “DeviceNet, Operation Manual (W380)” per le specifiche di alimentazione dlla comunicazione.

2. Il Modulo Master utilizza un nodo pertanto possono essere collegati fino a 63 moduli slave.

Restrizioni per l’installazione del Modulo Master

Il Modulo Master CS1W-DRM21 e il Modulo Master SYSMAC BUS non possono essere installati sullo stesso PLC.

Descrizione del pannello frontale

Spie

Indicano lo stato del Master e della rete

Selettore rotativo

Per impostare il numero di unità CPUBUS UNIT

(O...F)

Selettori rotativi

Per impostare il numero di nodi del MASTER

Commutatore DIP (lato anteriore)

Funzioni dei seguenti pin:

Pin 1 e 2:

Pin 3:

Pin 4:

Velocità di trasmissione

Comunicazione Continua/Stop per errore

Mantenimento delle uscite in caso di errore quando impostato come Slave

Connettore

Collega il cavo di comunicazione di rete a questo connettore.

Anche l’alimentazione della trasmissione è fornita da questo connettore.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

Modalità d’uso

Consultare il Manuale dell’operatore DeviceNet (OMW380) prima di utilizzare l’unità.

74

MODULO MASTER PROFIBUS DP

C200HW-PRM21

Modulo master di rete Profibus DP per

C200HX, C200HG, C200HE e CS1

Il modulo C200HW-PRM21 è il modulo master dei PLC Omron C200H

Profibus DP.

a e CS1 per la rete

Nel rack del PLC possono essere installati più moduli master di rete.

La terminazione del bus può essere impostata mediante selettori.

Supporta fino a 124 moduli slave.

Permette di mappare i dati dei moduli slave in qualsiasi area del PLC si trovino.

In modalità standard non richiede nessuna configurazione del PLC.

Modelli disponibili

Modulo Master ProfiBus DP

Descrizione

Modulo master per PLC Omron serie C200Ha e CS1 (modulo speciale)

Accessori (disponibili a richiesta)

Descrizione

Manuale utente per i moduli Profibus + configuratore (in lingua inglese)

Software di configurazione

Modello

C200HW-PRM21

Modello

OMW349-E1-j

WS02-PDC1-E

Caratteristiche

Caratteristiche di comunicazione

Le caratteristiche di comunicazione sono conformi al protocollo Profibus DP.

Standard applicabili

Tipo di rete

Metodo di connessione

Terminazione del Bus

Velocità di comunicazione

Distanza di comunicazione

Cavo di comunicazione

Tempo del ciclo direte

Funzioni Profibus supportate

Come sistema chiamato

Come sistema chiamante

EN 50170 vol. 2

Linea dotata di 125 nodi indirizzabili

Connettore a 9 poli Sub-D femmina

Interna selezionabile

9,6/19,2/45,45/93,75/187,5/500 kbit/s, 1,5/3/6/12 Mbit/s impostata mediante il configuratore

(valore di default 1,5 mbit/s)

100m (a 12 Mbit/s)... 1200m (a 9,6 kbit/s) per segmento. Estendibile a 4800 m (a 9,6 kbit/s) utilizzando 3 ripetitori di linea

Tipo A (EN 50170 vol. 2)

1 ms min a 12 Mbit/s

File degli standard Profibus

S

Get_Master_Diag (acuisizione dignostica master)

S

Data_Exchange (scambio dati)

-- sincrono con il ciclo del PLC

-- asincrono, indipendnte dal PLC (valore di difetto)

S

Slave_Diag (diagnostica dell’unità slave)

-- dal sodtware di configurazione (tutte le CPU)

-- coi comandi IOWR/IORD (CPU: C200HE/-G/-X e superiori)

S

Set_Prm (impostazione parametri) automatico all’accensione

S

Chk_Cfg (controllo configurazione) automatico all’accensione

S

Global_Control (controllo globale)

-- Multi-cast / Broadcast di sincronizzazione, Freeze e Clear_Data

OC_047D.GSD

75

C200HW-PRM21 C200HW-PRM21

Caratteristiche dell’unità

Modulo di rete Profibus DP

Nº massimo di moduli master installabili sul rack (definito dall’utente mappando gli I/O)

C200HW-PRM21

10: C200HE-CPU11/32/42, C200HG-CPU33/43, C200HX-CPU34/44

16: 200HG-CPU53/63, C200HX-CPU54/64, CS1

Posizione di installazione del modulo sul rack Sul rack CPU o di espansione I/O (classificato come modulo speciale)

Impostazioni

Selettore rotativo: Numero unità

Selettore a slitta: Abilitazione della terminazione del bus

Spie

Stato del modulo: RUN (LED verde), ERR (LED rosso)

Stato della rete: READY (LED verde), COMM (LED verde),

NW-ST (LED verde), DP-ERR (LED rosso)

Collegamenti esterni

Nº di canali IR

Nº di impostazioni DM

Comunicazione a messaggi

Profibus-DP

Baud rate

Funzioni supportate

Connettore a 9 poli Sub-D femmina (connettore per la rete, RS485)

Connettore a 9 poli Sub-D femmina (connettore configuratore, RS232-C)

2 canali di controllo uscite + 3 canali di controllo ingressi

18 canali di dati di impostazione

Nº di canali di stato slave

16 canali di stato + bit diagnostico (posizione definibile dall’utente)

Comunicazione

Max. Nº di slave per master 124

con gli I/O remoti

Max. Nº di canali di I/O slave per master

Con impostazione DM di base: 50 word di ingresso, 50 word di uscita

Con impostazione DM utente: 300 word, con fino a 4 aree;100 word per area max.

Via instruzioni IOWR / IORD

9,6/19,2/45,45/93,75/187,5/500 kbit/s, 1,5/3/6/12 Mbit/s

Modalità di configurazione della rete

Assorbimento

Temperatura ambiente

Umidità relativa

Conformità alle EMC e agli standard ambientali

Peso

Come client: Data_Exchange, Slave_Diag, Set_Prm, Chk_Cfg, Global_Control

Come server: Get_Master_Diag

Programma configuratore (SyConDP V.1.5x) per WIN 3.x, WIN 95 e WIN NT

600 mA a 5 Vc.c. (alimentato dal PLC)

Funzionamento: --10... +55°C (senza formazione di ghiaccio o condensa)

Stoccaggio: --25... +65°C (senza formazione di ghiaccio o condensa)

10... 90% (senza formazione di condensa)

EN 50081-2

EN 61131-2

250 g

Descrizione del pannello frontale

Spie di stato del modulo

RUN (verde)

ERR (rosso)

Selettore rotativo

Questo interruttore imposta il numero del master (16 posizioni

0... 15 Hex)

Spie di stato rete Profibus DP

Indicano lo stato del Master e della rete.

READY (verde)

COMM (verde)

NW-ST (verde)

DP ERR (rosso)

Connettore rete Profibus DP

RS485

Selettore a slitta

Imposta l’attivazione della terminazione

Connettore per il configuratore

RS232-C

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

76

MODULO SLAVE PROFIBUS DP

Moduli slave Profibus DP per CS1,

C200HX, C200HG e C200HE

Impostazione del numero di nodo della rete

Profibus DP tramite selettore rotativo.

Supporta le funzioni SYNC/FREEZE e Fail-Safe.

Permette la lettura da un master Profibus DP di memoria del PLC fino ad un massimo di 100 canali di ingresso e 100 canali di uscita

C200HW-PRT21

Modelli disponibili

Descrizione

Modulo slave per rete Profibus-DP (modulo speciale)

Manuale operatore

Caratteristiche

Caratteristiche di comunicazione

Le caratteristiche di comunicazione sono conformi al protocollo Profibus DP.

Standard applicabili

Tipo

Metodo di connessione

Terminazione del Bus

Velocità di comunicazione

Indirizzo impostabile

Cavo di comunicazione

Intervallo di slave minimo

Funzioni Profibus supportate

EN 50170 vol. 2

Slave di rete ProfiBus DP (massimo numero di moduli slave collegabili: 32)

Configurabile come ingressi, uscite o I/O da 1, 2, 4, 8 e 16 canali

0... 100 canali di ingresso + 0... 100 canali di uscita

Connettore a 9 poli Sub-D femmina (RS-485 Profibus)

Esterna

9,6/19,2/45,45/93,75/187,5/500 kbit/s, 1,5/3/6/12 Mbit/s

0... 125 impostazione remota non supportata

Tipo A (EN 50170 vol. 2)

0,5 ms

S

Data_Exchange (scambio dati)

S

Slave_Diag (diagnostica dell’unità slave)

S

Set_Prm (impostazione parametri)

S

Chk_Cfg (controllo configurazione)

S

Global_Control (controllo globale) (SYNC, FREEZE, CLEAR)

S

Get_Cfg (acquisizione configurazione)

S

RD_Inp (dati in ingresso)

S

RD_Outp (dati in uscita)

File degli standard Profibus

OC_047D.GSD

Modello

C200HW-PRT21

OMW901-E2-1

77

C200HW-PRT21 C200HW-PRT21

Caratteristiche del modulo

CPU del modulo slave

Nº massimo di moduli slave per

PLC

C200HE, C200HG, C200HX, CS1

10: C200HE-CPU11/32/42, C200HG-CPU33/43, C200HX-CPU34/44

16: i200HG-CPU53/63, C200HX-CPU54/64, CS1

Sul rack della CPU o su quello di espansione

Posizione di montaggio del modulo slave

Assorbimento

Peso

Impostazioni

Spie

Nº di canali IR

Nº di impostazioni DM

Temperatura ambiente

Operating temperature

Umidità relativa

Conformità alle norme EMC e agli standard ambientali

250 mA a 5 Vc.c. (alimentazione del PLC)

180 g

Numero seciale modulo di I/O (0... F) con selettore rotativo.

Numero di nodo della rete Profibus-DP (0... 125) con 3 delettori rotativi

Stato del modulo: RUN (LED verde), ERR (LED rosso)

Stato della rete: COMM (LED verde), BF (LED rosso)

Dal PLC allo slave: 3 canali (1 canale di controllo dati + 2 canali di ingresso dati dello slave)

Dallo slave al PLC: 5 canali (3 canali di stato dell’unità + 2 canali di ingresso dati dello slave)

8 Canali per le informazioni di impostazione

Default [impostazione DM a 0000]: 2 canali in ingresso + 2 di uscita

Impostazioni delle DM eseguite dall’utente: fino a 100 canali in ingresso + 100 di uscita

Funzionamento: 0... +55 °C (senza formazione di ghiaccio o condensa)

Stoccaggio: --20... +75 °C (senza formazione di ghiaccio o condensa)

10... 90% (senza formazione di condensa)

EN50081-2

EN61131-2

Descrizione del pannello frontale

Spie di stato del modulo

RUN (verde)

ERR (rosso)

Selettore rotativo

Questo interruttore imposta il numero del master (16 posizioni

0... 15 Hex)

Spie di stato rete Profibus DP

Indicano lo stato della rete.

COMM (verde)

BR (rosso)

Indirizzo di rete Profibus DP

Connettore rete Profibus DP

RS485

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

Modalità d’uso

Consultare il Manuale utente per i moduli Profibus + configuratore (in lingua inglese) (OMW349) prima di utilizzare l’unità.

78

MODULO CAN/CANOPEN

Modulo CAN/CANopen per PLC C200H e CS1

a

Incorpora funzioni di comunicazione a messaggi, e di remotazione I/O.

Velocità di trasmissione: 10... 1000 kbit/s.

Distanza di comunicazione max. di 500 m

(a 125000 bps).

Porfilo CANopen DS301 versione 4.0.

C200HW-CORT21-V1

Modelli disponibili

PLC

CS1, C200HX, C200HG,

C200HE

Desxcrizione

Permette lo sambio dati tra i PLC elencati nella riga a fiancoe altri prodotti

Omron o di terze parti in grado di sfruttare il protocollo CANopen (modulo speciale)

Modello

C200HW-CORT21-V1

Caratteristiche

Caratteristiche dell’unità

Tensione di comunicazione

Assorbimento

Temperatura

Umidità relativa

EMC

Peso

Interfaccia CAN

Dati di controllo

Dati di stato

Dati di I/O

Tempo di refresh I/O

Profilo

Campo di impostazione dell’indirizzo

CANopen

Velocità supportate

24 Vc.c. ±10%

Dal connettore di comunicazione: 45 mA max.

Dal rack: 250 mA max.

Funzionamento: 0... 55 °C (senza formazione di ghiaccio o condensa)

Stoccaggio: --20... +75 °C

10... 90% (senza formazione di condensa)

EN 50081-2, EN 61131-2

250 g max.

ISO 11898, High speed CAN

Dal PLC alle unità: 3 word

Dalle unità al PLC: 5 word

Default: 2 word in ingresso + 2 word in uscita (parte dei dati di stato e controllo)

Configurabile mediante l’impostazione delle untà: 100 word in ingresso + 100 word in uscita

0,8... 8,7 ms

CANopen DS301 versione 4.0 + profilo specifico del costruttore per le applicazioni

1... 127

Nº di PDO

Modi di trasmissione supportati

Collegamento dei PDO

Mappatura dei PDO

Tipi di oggetti supportati

Nº di SDO

Messaggi di emergenza

Sincronizzazione

Servizi di controllo degli errori

Memorizzazione dei parametri

Messaggi CAN definiti dall’utente

File EDS

10, 20, 50, 125, 250, 500, 800, 1000 kbit/s (valori arbitrari configurabili mediante l’impostazione delle untà)

Massimo 64 PDO in ricezione + 64 in trasmissione

Asincrono (default), sincrono ciclico e sincrono aciclico

Supportato

Variabile

8 bit, 16 bit, 32 bit, 64 bit

1 server

EMCY producer

SYNC consumer

Heartbeat (1 producer e 1 consumer) node /Life guarding

Supportato

Trasmissione mediante istruzione del PLC: IOWR. Ricezione mediante un filtro di identificazione definito dall’utente

CORT21V1.eds

79

C200HW-DRM21-V1

Descrizione del pannello frontale

Spie di stato del modulo

RUN (verde)

ERROR (rossa)

Selettore rotativo

Permette di impostare il numero del modulo (0... 16)

.

8.8.

hex

Display di stato del CANopen

Commutatore DIP

Permette di impostare l’indirizzo del modulo nella rete CANopen

Commutatore DIP

Permette di impostare la velocità di comunicazione

C200HW-DRM21-V1

Connettore di comunicazione

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

80

MODULI CONTROLLER LINK

Moduli controller link per CS1

Data link flessibili ad elevata capacità.

Trasferimento di grandi quantità di dati mediante invio di messaggi.

Collegamento mediante doppino telefonico oppure cavi a fibre ottiche.

Correzione completa degli errori e funzioni di rilevamento errori.

Impostazione dei parametri di comunicazione con software CX-Programmer.

CS1W-CLK

@@

Modelli disponibili

Moduli Controller Link

Modulo/Scheda Descrizione

Moduli

Controller Link

Modulo CPU

BUS Unit

Comunicazioni

Data link (12 kword) e comunicazioni di messaggi

Mezzo Caratteristiche

Doppino telefonico (nota 1)

Nei rack della CPU e nei rack

Fibra ottica (nota 2) di espansione CS1 è possibile installare fino a 4 moduli.

Note: 1. Distanza max. 1 km alla velocità di 500 kbit/s

2. Distanza max. 30 km (2 km tra nodo e nodo)

Accessori (disponibili a richiesta)

Caratteristiche

Controller Link Network

Optical Ring Controller Link Units

Modello

CS1W-CLK21

CS1W-CLK52

Modello

OMW309-E1-j

OMW370-E1-

@

Configurazione del sistema

Data link

Modulo Controller Link

PLC PLC PLC

Comunicazione messaggi

Modulo Controller Link

PLC PLC

CS1

PLC

Trasferimenti dati programmati

(come richiesto)

Istruzione di comunicazione nel programma utente

Trasferimenti dati con memoria condivisa (continui)

Bit di I/O, bit di collegamento, canali area DM, ecc.

Note: Per le caratteristiche specifiche della rete Controller Link si consulti il paragrafo “Controller Link” nel capitolo “Reti” del catalogo “Com-

ponenti per l’automazione industriale”.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

81

CS1W-CLK

@@

Note:

CS1W-CLK

@@

82

MODULO ETHERNET

Modulo Ethernet per CS1

Consente un’ampia gamma di comunicazioni per i

PLC collegati ad una rete Ethernet: trasferimento dati con i servizi accesso socket UDP/IP o TCP/

IP, esecuzione dei comandi FINS OMRON standard, trasferimento file con FTP oppure invio di posta con SMTP. È sufficiente selezionare i servizi di comunicazione richiesti e collegare in modo flessibile i PLC ad una rete Ethernet di alto livello.

Accesso semplice ai servizi socket mediante l’elaborazione di bit specifici nella memoria.

Servizio invio messaggi su indirizzo di posta elettronica.

Interconnessione alla rete Controller Link e ad altre reti.

Utilizzo dei protocolli Ethernet standard, TCP/IP e

UDP/IP.

Utilizzo delle comunicazioni di messaggi FINS

OMRON standard.

Trasferimento file con host computer mediante FTP.

Impostazione dei parametri di comunicazione con

CX-Programmer.

Modelli disponibili

Moduli Ethernet

Aspetto Caratteristiche

Comunicazioni FINS, servizio socket, server FTP e notifica posta (10 base 5).

(Modulo CPU BUS Unit)

CS1W-ETN01

Modello

CS1W-ETN01

Accessori (disponibili a richiesta)

Caratteristiche

CS1 Manuale Operatore

CS1 ETHERNET Unit Operation Manual CS1W--ETN01/ETN11

Configurazione del sistema

Dati ordini di produzione

Host computer

Modello

OMW339--I1--1

OMW343--E1--j

Ethernet

PLC serie C!

C200HX/HG/HE

Modulo Ethernet CS1W-ETN01 Ethernet Set e scheda per PC

Nota: Per le caratteristiche specifiche alla rete Ethernet vedere il Capitolo “Reti” paragrafo “Ethernet” del catalogo “Sistemi per l’automazione”.

83

CS1W-ETN01

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

CS1W-ETN01

84

MODULO ETHERNET

Modulo Ethernet per CS1 10 base T

Consente un’ampia gamma di comunicazioni per i

PLC collegati ad una rete Ethernet: trasferimento dati con i servizi accesso socket UDP/IP o TCP/IP, esecuzione dei comandi FINS OMRON standard, trasferimento file con FTP oppure invio di posta con SMTP. È sufficiente selezionare i servizi di comunicazione richiesti e collegare in modo flessibile i PLC ad una rete Ethernet di alto livello.

Accesso semplice ai servizi socket mediante l’elaborazione di bit specifici nella memoria.

Servizio invio messaggi su indirizzo di posta elettronica.

Interconnessione alla rete Controller Link e ad altre reti.

Utilizzo dei protocolli Ethernet standard, TCP/IP e

UDP/IP.

Utilizzo delle comunicazioni di messaggi FINS

OMRON standard.

Trasferimento file con host computer mediante FTP.

Impostazione dei parametri di comunicazione con

CX-Programmer.

Modelli disponibili

Moduli Ethernet

Aspetto Caratteristiche

Comunicazioni FINS, servizio socket, server FTP e notifica posta (10 base T).

(Modulo CPU BUS Unit).

CS1W-ETN11

Modello

CS1W-ETN11

Accessori (disponibili a richiesta)

Caratteristiche

CS1 Manuale Operatore

CS1 ETHERNET Unit Operation Manual CS1W--ETN01/ETN11

Configurazione del sistema

Dati ordini di produzione

Host computer

Modello

OMW339--I1--1

OMW343--E1--j

Ethernet

PLC serie CS1 C200HX/HG/HE

Modulo Ethernet CS1W-ETN11 Ethernet Set e scheda per PC

Nota: Per le caratteristiche specifiche della rete Ethernet vedere il capitolo “Reti” paragrafo “Ethernet” del catalogo “Sistemi per l’automa-

zione industriale”.

85

CS1W-ETN11

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

CS1W-ETN11

86

MODULO PER LOOP CONTROL

Modulo per la gestione del controllo di processi

DSC intergrato nel PLC.

Funzionamento parallelo alla CPU.

32 loop integrati nel modulo.

Configurazione e taratura dei loop tramite software dedicato.

CS1W-LC001

Modelli disponibili

Modulo

Descrizione Modello

Modulo per la gestione di 32 Loop di controllo di regolazione di variabili di processo (Modulo CPU BUS Unit). CS1W-LC001

Software

Descrizione

Software di configurazione e taratura del modulo di controllo di processi

Modello

WS02-LCTC1-E

Caratteristiche

Caratteristiche generali

Nome

Modello

Applicabile ai PLC

Classificazione modulo

Rack di installazione

Nº di moduli installabili

Identificativo dei moduli

Identificazione di più moduli sul rack

Dati scambiati col PLC

Canali della CPU Bus

Unit nell’area CIO

Caratteristiche

Modulo per loop control

CS1W-LC001

PLC della serie CS1

Modulo CS1 CPU Bus

Solo rack della CPU

3

0... F (ciascun idenificativo deve essere usato una sola volta)

Nel caso più di un modulo diper loop control dovesse essere installato nel sistema, questi saranno identificati dal CX-Process Monitor utilizzando i numeri di LCU 0... 2.

Dal modulo loop control alla CPU:

Stato operativo, errore PV, errore MV, errore di esecuzione, errore nel blocco funzioni di database, errore di batteria

Non utilizzati

Canali della CPU Bus

Unit nell’area DM

Canali dei nodi dei terminali nell’area DM

Impostazione selettori

Spie

Collegamenti posti sul frontale

Batteria di back-up

Vita della batteria

Influenza sul tempo di ciclo della CPU

Assorbimento

Dimensioni esterne

Peso

Accessori standard

Sono utilizzati i canali 8.... 3836 dell’area DM. Ciascun nodo terrminale è allocato in 8 canali dall’indirizzo di partenza specificato. Le informazioni di sistema per ciascun modulo per loop control (numeri LCU: 0... 2) vengono trasferiti al CX-Process Monitor. L’indirizzo di partenza può essere specificato nel campo D00000... D32767 (impostato nel blocco comune di sistema all’indirizzo di partenza standard: D16020)

Selettore rotativo posto sul pannello frontale: Numero di modulo 0... F

5 spie LED: RUN, errori della CPU ed errori del modulo

1 porta RS232-C

Mantenimento di tutte le funzioni di blocco dati (inclusi i passi dei diagrammi a relè) e di dati del log degli errori

5 anni a 25°C (la vita media si riduce se utilizzata a temperature maggiori)

0,2 ms

360 mA max. a 5 Vc.c. (corrente fornita dall’alimentatore del rack)

34,5 x 130 x 100,5 mm (L x A x P)

220 g

Batteria di ricambio: C220H-BAT09 (1 viene montata in fabbrica)

87

CS1W-LC001

ERH

CS

CS1W-LC001

Caratteristiche delle funzioni

Caratteristiche

Metodo di funzionamento

Metodo per blocchi funzione

Totale: 661 blocchi max.

Funzinamento analogico

Blocchi di controllo

Blocchi operativi

Funzioni di controllo (es. PID) 32 max.

Blocchi di passi del diagramma a relè

Tutti i tipi di funzioni operative inclusi gli allarmi, funzioni matematiche, funzioni legate a costanti di tempo, e accumulo di treni d’impulsi

Senquenze logiche e sequenze di passi

I/O analogico con moduli di I/O analogico, contati di I/O con moduli di I/O di base

Dati analogici di I/O e contatti di I/O con la CPU

Collegamento la memoria della CPU e i dati dei blocchi funzione

250 max.

Totale: 4000 comandi,

100 comandi max. per blocco. Separabile in blocchi da 10 passi max.

80 max.

Blocchi di I/O Blocchi terminali di campo

Blocchi terminali CPU

Blocchi nodi terminali

16 max.

32 max.

Trasmissione dati ad un PC 32 max.

Trasmissione dati ad un PLC sulla rete 50 max.

Blocchi comuni di sistema

Ricezione dati da un PLC sulla rete 100 max.

1

Blocchi funzione creati mediante il software CX-Process Tool (disponibile a richiesta) e trasferiti al modulo per loop control.

Metodo di creazione e trasferimento dei blocchi funzione

Metodo di controllo

Allarmi

PID

Combinazioni di controllo

Allarmi interni blocchi PID

PID con 2 gradi di libertà con auto-tuning.

Ciascuno dei metodi di controllo che seguono possono essere combinati per la generazione dei blochi funzione: controllo PID di base, controlli in cascata, controllo retroattivo, controllo con guadagno variabile, controllo PI di base, controllo con compensazione di Smith della banda morta, controllo PID con gap differenziali, controllo programmi, controllo proporzionale ecc.

4 valori di allarme (limite max., limite superiore, limite inferiore e limite minimo) e 1 allarme in deviazione per blocco PID

Blocchi allarme

Blocchi di allarme High/Low e blocchi di alarme in deviazione

Nota: Per dettagli si faccia riferimento al manuale dell’operatore (modello: OMW374-E1-

@ e OMW375-E1-@).

Descrizione pannello frontale

LC001

RU N

ER C

SD

RD

UN IT

NO . 0

Spie LED

Selettore rotativo

Permette di impostare il numero di modulo (0... F)

Alloggiamento batteria

Contiene la batteria di back-up

PORT

Porta di comunicazione RS232-C

Permette il collegamento del modulo ad un PC per la programmazione ed il controllo del modulo

Nota: Il modulo Controller Link deve essere utilizzato insieme al modulo di collegamento al bus e alla scheda di comunicazione.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

88

MODULO PER LOOP CONTROL

Modulo per la gestione del controllo di processi

DSC intergrato nel PLC.

Funzionamento parallelo alla CPU.

32 loop integrati nel modulo.

Configurazione e taratura dei loop tramite software dedicato.

CS1W-LCB0

@

Modelli disponibili

Schede di elaborazione di processo

Caratteristiche

Scheda di elaborazione di processo in grado di gestire un max. di 103 blocchi funzione

(50 blocchi di regolazione)

Scheda di elaborazione di processo in grado di gestire un max. di 733 blocchi funzione

(fino a 500 blocchi di regolazione)

Software

Caratteristiche

Loop Control Boards Operation Manual

Loop Control Board Function Block Reference Manual

Modello

CS1W-LCB01

CS1W-LCB05

Modello

OMW406--E1--j

OMW407--E1--j

Caratteristiche

Caratteristiche generali

Scheda di controllo di processo

CS1W-LCB01 CS1W-LCB05

PLC della serie CS1G/H-CPU

@@H

Modulo inner board installabile direttamente sulla CPU

1

Dalla scheda loop control alla CPU: stato della scheda; dalla CPU alla scheda loop control: comandi operativi

Non utilizzati

Caratteristiche

Nome

Modello

Applicabile ai PLC

Classificazione modulo

Nº di moduli installabili

Dati scambiati col PLC

Canali dell’area ausiliaria nella CPU

Canali allocati alle inner board nell’area CIO

Canali allocati alle inner board nell’area DM

Non utilizzati

Allocazioni utente nella memoria di I/O

Allocazioni dell’area EM

(Nº del banco) per i software SCADA

Impostazione

Spie

Collegamenti posti sul frontale

Condensatore di mantenimento della memoria

Tabelle di memoria dell’utente utilizzate per l’allocazione dei dati dei blocchi funzione per la memoria utente specificata nella CPU (aree: CIO, Work, HR, DM o EM (banco 0))

La funzione HMI alloca i dati dei blocchi funzione per Control, Operation, External

Controller e System Common Blocks nel banco specificato dell’area EM nella CPU

Nessuna

3 spie LED: RUN, READY e trasmissione/ricezione dati dalle porte di comunicazione

1 porta RS232-C (utilizzata per collegare il controller ES100X)

Mantenimento di tutte le funzioni di blocco dati (inclusi i passi dei diagrammi a relè) e di dati del log degli errori

Tempo di mamnteimento della memoria

24 ore a 25°C (la vita media si riduce se utilizzata a temperature maggiori)

Dati salvati nella flash memory

I dati dei blocchi funzione

Back Up dei dati nella RAM nella flash memory

Eseguito (quando richiesto) dal CX Process Tool

89

CS1W-LCB0

@

CS1W-LCB0

@

Restore dei dati dala flash memory alla

RAM

Influenza sul tempo di ciclo della CPU

Caratteristiche

Automatico allaccensione del sistema se la modalità di start up è impostata su “Cold start” o eseguita (quando richiesto) dal CX Process Tool

0,3... 0,8 ms

In base al numero dei blocchi funzione secondo la formula:

0,3 ms + Nº blocchi x 0,3

400 ms +0,125 ms

Assorbimento dall’alimentatore della CPU)

220 mA max. a 5 Vc.c. (corrente fornita dall’alimentatore del rack)

Dimensioni esterne

Peso

Accessori standard

34,5 x 130 x 100,5 mm (L x A x P)

100 g

Nessuno

Caratteristiche delle funzioni

Metodo di funzionamento

Metodo di creazione e trasferimento dei blocchi funzione

Caratteristiche

Metodo per blocchi funzione

Totale CS1W-LCB01: 103 blocchi max., totale CS1W-LCB05: 733 blocchi max.

Funzinamento analogico

Blocchi di controllo

Funzioni di controllo (es. PID)

LCB01: 50 blocchi max.,

LCB05: 500 blocchi max.

Controlli sequenziali

Blocchi operativi

Blocchi di controllo esterni

Tabelle sequenziali

Blocchi di passi del diagramma a relè

Tutti i tipi di funzioni operative inclusi gli allarmi, funzioni matematiche, funzioni legate a costanti di tempo, e accumulo di treni d’impulsi

Monitoraggio e impostazione funzioni per i contorlli esterni

Senquenze logiche e sequenze di passi (solo CS1W-LCB05)

Senquenze logiche e sequenze di passi

32 blocchi max.

Totale: 32x 200 regole max., 1 blocco/32 regole max., 32 condizioni e 32 azioni per regola max.

Totale: 4000 comandi, 100 comandi max. per blocco.

Separabile in blocchi da 100 passi max.. 100 comandi/1 step

80 max.

Blocchi di I/O Blocchi terminali di campo

Tabelle di collegamento utente

Funzioni

HMI

I/O analogico con moduli di I/O analogico, contati di I/O con moduli di

I/O di base

Dati analogici di I/O e contatti di I/O con la CPU. Può essere aggiunto ai tag CSV

Funzioni di I/O per il controllo dati dei blocchi funzione, funzionamento, controllo esterno e blocchi comuni di sistema per la CPU

2400 dati max.16 max.

Blocchi di controllo/funzionamento

LCB01: 50 blocchi max. + 20

ITEM di invio/ricezione

LCB05: 500 blocchi max. +

20 ITEM di invio/ricezione

Blocchi di controllo esterni

LCB01/05: 32 blocchi max. +

20 ITEM di invio/ricezione

Blocchi di sistema comuni:

20 ITEM di invio/ricezione

32 max.

50 max.

Trasmissione dati ad un PC

Trasmissione dati ad un PLC sulla rete

Blocchi comuni di sistema

Ricezione dati da un PLC sulla rete

Impostazione del ciclo operativo comuned di sistema, comandi di Run

/Stop, caricamento del monitor del carico

100 max.

Un bloco singolo

Blocchi funzione creati mediante il software CX-Process Tool (disponibile a richiesta) e trasferiti al modulo per loop control.

Nota: Per dettagli si faccia riferimento al manuale dell’operatore (modello: OMW406-E1- @ e OMW407-E1-@).

90

CS1W-LCB0

@

Descrizione pannello frontale

LC001

RU N

ER C

SD

RD

CS

ERH

UN IT

NO . 0

Spie LED

Selettore rotativo

Permette di impostare il numero di modulo (0... F)

Alloggiamento batteria

Contiene la batteria di back-up

CS1W-LCB0

@

PORT

Porta di comunicazione RS232-C

Permette il collegamento del modulo ad un PC per la programmazione ed il controllo del modulo

Nota: Il modulo Controller Link deve essere utilizzato insieme al modulo di collegamento al bus e alla scheda di comunicazione.

Dimensioni

Le dimensioni dei moduli sono inserite nel paragrafo “Dimensioni” a pagina 27.

91

CS1W-LCB0

@

Note:

CS1W-LCB0

@

92

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement