TCP/IP-INT-PTX - RVR Elettronica SpA Documentation Server

TCP/IP-INT-PTX - RVR Elettronica SpA Documentation Server
TCP/IP-INT-PTX
Manuale Utente
Volume 1
Prodotto da
Italia
Nome del File:03_TCP_IP-INT-PTX_ITA_1.0.indd
Versione:
1.0
Data:
28/09/2007
Cronologia revisioni
Data
Versione
28/09/2007 1.0
Reason
Prima Versione
Editor
J. H. Berti
TCP_IP-INT-PTX - Manuale Utente
Versione 1.0
© Copyright 2007
R.V.R. Elettronica SpA
Via del Fonditore 2/2c - 40138 - Bologna (Italia)
Telephone: +39 051 6010506
Fax: +39 051 6011104
Email:
[email protected]
Web:
www.rvr.it
All rights reserved
Tutti i diritti sono riservati. Stampato in Italia. Nessuna parte di questo
manuale può essere riprodotta, memorizzata in sistemi d’archivio o
trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico, meccanico, fotocopia, registrazione o altri senza la preventiva autorizzazione scritta
del detentore del copyright.
TCP/IP-INT-PTX
Sommario
1.
2.
3.
3.1
3.2
4.
4.1
5.
5.1
5.2
5.3
6.
6.1
6.2
6.3
7.
Istruzioni preliminari
Garanzia
Primo soccorso
Trattamento degli shock elettrici
Trattamento delle ustioni elettriche
Rimozione dell’Imballaggio
Descrizione Generale
Procedura di Installazione e Configurazione
Preparazione
Prima accensione e setup
Software di gestione
Descrizione Esterna
Pannello frontale
Pannello posteriore
Descrizione dei Connettori
Caratteristiche Tecniche
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
1
1
2
2
2
3
3
4
4
5
6
19
19
19
20
21
TCP/IP-INT-PTX
Pagina lasciata intenzionalmente in bianco
ii
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale utente
TCP/IP-INT-PTX
IMPORTANTE
Il simbolo del fulmine all’interno di un triangolo riportato sul prodotto, evidenzia le operazioni per
le quali occorre prestare attenzione onde evitare il pericolo di scosse elettriche.
Il simbolo del punto esclamativo all’interno di un triangolo riportato sul prodotto, informa
l’utente della presenza di istruzioni all’interno del manuale che accompagna l’apparecchio,
importanti per l’operatività e la manutenzione (riparazioni).
1. Istruzioni Preliminari
ATTENZIONE: Questo apparecchio può irradiare
energia a radiofrequenza, e se non installato in accordo
con le istruzioni del manuale ed i regolamenti in vigore
può causare interferenze alle comunicazioni radio.
• AvvisI Generali
La macchina in oggetto è da considerarsi ad uso,
installazione e manutenzione di personale “addestrato”
o “qualificato”, consapevole dei rischi connessi
all’operare su circuiti elettrici ed elettronici. La definizione di “addestrato” intende il personale con
nozioni tecniche che competono l’uso della macchina
e con la responsabilità della propria sicurezza e di altro
personale non competente posto sotto la sua diretta
sorveglianza in occasione di lavori sulle macchine.
La definizione di “qualificato” intende il personale con
istruzione e esperienza che competono sull’uso della
macchina e con la responsabilità della propria sicurezza e
di altro personale non competente posto sotto la sua diretta
sorveglianza in occasioni di lavoro sulle macchine.
ATTENZIONE: Questo apparecchio dispone di un
collegamento a terra sia sul cordone di alimentazione
che sullo chassis. Accertarsi che siano collegati
correttamente.
Operare con questo apparecchio in un ambiente residenziale
può provocare disturbi radio; in questo caso, può essere
richiesto all’utilizzatore di prendere misure adeguate.
Le specifiche ed informazioni contenute in questo
manuale sono fornite solo a scopo informativo, quindi
possono essere soggette a cambiamento in qualsiasi
momento senza preavviso e non dovrebbe intendersi come
impegno da parte della R.V.R. Elettronica SpA.
La R.V.R. Elettronica SpA non si assume responsabilità
o obblighi per alcuni errori o inesattezze che possono
comparire in questo manuale, compreso i prodotti
ed il software descritti in esso; e si riserva il diritto di
apportare modifiche al progetto e/o alle specifiche tecniche
dell’apparecchiatura, nonchè al presente manuale, senza
alcun preavviso.
ATTENZIONE: La macchina può essere dotata
di un interruttore ON/OFF che potrebbe non togliere
completamente tensione all’interno della macchina. E’
necessario scollegare il cordone di alimentazione, o
spegnere il quadro di alimentazione, prima di eseguire
interventi tecnici assicurandosi che il collegamento
della messa a terra di sicurezza sia connesso.
Gli interventi tecnici che prevedono l’ispezione della
macchina con i circuiti sotto tensione devono essere
effettuati da personale addestrato e qualificato in
presenza di una seconda persona addestrata che sia
pronta ad intervenire togliendo tensione in caso di
bisogno.
• Avviso riguardante l’uso designato e le limitazioni
d’uso del prodotto.
Questo prodotto è un trasmettitore radio indicato per
il servizio di radiodiffusione audio in modulazione
di frequenza. Utilizza frequenze operative che non
sono armonizzate negli stati di utenza designati.
L’utilizzatore di questo prodotto deve ottenere dall’Autorità
di gestione dello spettro dello stato di utenza designato
apposita autorizzazione all’uso dello spettro radio,
prima di mettere in esercizio questo apparato.
La frequenza operativa, la potenza del trasmettitore,
nonché altre caratteristiche dell’impianto di trasmissione
sono soggette a limitazione e stabilite nell’autorizzazione
ottenuta.
La R.V.R. Elettronica SpA non si assume la responsabilità
di lesioni o danni causati da un uso improprio o da procedure
di utilizzo errate da parte di personale addestrato e
qualificato o meno.
ATTENZIONE: La macchina non è resistente
all’ingresso dell’acqua e un’infiltrazione potrebbe
gravemente compromettere il suo corretto
funzionamento. Per prevenire incendi o scosse
elettriche, non esporre l’apparecchio a pioggia,
infiltrazioni o umidità.
Si prega di osservare le norme locali e le regole antiincendio
durante l’installazione e l’uso di questa apparecchiatura.
ATTENZIONE: La macchina in oggetto ha al suo
interno parti esposte a rischio di scossa elettrica,
disconnettere sempre l’alimentazione prima di rimuovere
i coperchi o qualsiasi altra parte dell’apparecchio.
Sono forniti fessure e fori per la ventilazione sia per
assicurare un’operatività affidabile del prodotto che per
proteggerlo dal riscaldamento eccessivo, queste fessure
non devono essere ostruite o coperte. Le fessure non
devono essere ostruite in nessun caso. Il prodotto non deve
essere incorporato in un rack a meno che non sia provvisto di
una adeguata ventilazione o siano state seguite le istruzioni
del fabbricante.
Manuale Utente
2. Garanzia
La R.V.R. Electronica S.P.A. garantisce l’assenza di
difetti di fabbricazione ed il buon funzionamento dei
prodotti, all’interno dei termini e condizioni fornite.
Si prega di leggere attentamente i termini, perché l’acquisto del
prodotto o l’accettazione della conferma d’ordine, costituisce
l’accettazione dei termini e delle condizioni.
Per gli ultimi aggiornamenti sui termini e condizioni
legali, si prega di vistare il nostro sito web (WWW.
RVR.IT) che può anche essere modificato, rimosso o
aggiornato per un qualsiasi motivo senza preavviso.
La garanzia sarà nulla nel caso di apertura dell’apparecchiatura,
di danni fisici, di cattivo utilizzo, di modifica, di riparazione
da persone non autorizzate, di disattenzione e di
utilizzo per altri scopi differenti da quelli previsti. In caso di difetto, procedere come descritto sotto:
1 Contattare il rivenditore o il distributore dove è stata
acquistata l’apparecchiatura; descrivere il problema
o il malfunzionamento per verificare che esista una
semplice soluzione.
Rivenditori e Distributori sono in grado di fornire tutte le
informazioni relative ai problemi che possono presentarsi
più frequentemente; normalmente possono riparare
l’apparecchiatura molto più velocemente di quanto non
Rev. 1.0 - 28/09/07
/ 22
TCP/IP-INT-PTX
•
potrebbe fare la casa costruttrice. Molto spesso errori
di installazione possono essere rilevati direttamente dai
rivenditori.
2 se il vostro rivenditore non può aiutarvi, contattare
la R.V.R. Elettronica ed esporre il problema; se
il personale lo riterrà necessario, Vi verrà spedita
l’autorizzazione all’invio dell’apparecchiatura con le
istruzioni del caso;
3 Una volta ricevuta l’autorizzazione, potete restituire
l’unità. Imballarla con attenzione per la spedizione,
preferibilmente usando l’imballaggio originale e
sigillando il pacchetto perfettamente. Il cliente si
assume sempre i rischi di perdita (cioè, R.V.R. non è
mai responsabile dovuti a danni o perdita), fino a che
il pacchetto non raggiunga lo stabilimento della R.V.R.
Per questo motivo, vi suggeriamo di assicurare le merci
per l’intero valore. La spedizione deve essere effettuato
con C.I.F. (PAGATO ANTICIPATAMENTE) all’indirizzo
specificato dal responsabile R.V.R. di servizio di
sull’autorizzazione.
Non restituire la macchina senza l’autorizzazione
all’invio perché potrebbe essere rispedita al
mittente.
4 Essere sicuri di includere un descrittivo rapporto tecnico
dove sono menzionati tutti i problemi trovati e una copia
della vostra fattura originale che stabilisce la data iniziale
della garanzia.
Le parti di ricambio ed in garanzia possono essere ordinati
al seguente indirizzo. Assicurarsi di includere il modello
ed il numero di serie dell’apparecchiatura, così come la
descrizione ed il numero delle parti di ricambio.
3.1.2
R.V.R. Elettronica SpA
Via del Fonditore, 2/2c
40138 BOLOGNA ITALY
Tel. +39 051 6010506
3. Primo Soccorso
Il personale impegnato nell’installazione, nell’uso e nella
manutenzione dell’apparecchiatura deve avere familiarità
con la teoria e le pratiche di primo soccorso.
3.1
Trattamento degli shock elettrici
3.1.1
Se la vittima ha perso conoscenza
3.2
3.2.1
Seguire i principi di primo soccorso riportati qui di seguito.
•
Posizionare la vittima sdraiata sulla schiena su
una superficie rigida.
•
Aprire le vie aeree sollevando il collo e
spingendo indietro la fronte (Figura 1).
Controllare il battito cardiaco (Figura 3); in
assenza di battito, iniziare immediatamente il
massaggio cardiaco (Figura 4) comprimendo
lo sterno approssimativamente al centro del
torace (Figura 5).
Figura 3
Figura 4
Figure 5
•
Nel caso di un solo soccorritore, questo deve
tenere un ritmo di 15 compressioni alternate
a 2 respirazioni veloci.
•
Nel caso in cui i soccorritori siano due, il
ritmo deve essere di una respirazione ogni 5
compressioni.
•
Non interrompere il massaggio cardiaco
durante la respirazione artificiale.
•
Chiamare un medico prima possibile.
Se la vittima è cosciente
•
Coprire la vittima con una coperta.
•
Cercare di tranquillizzarla.
•
Slacciare gli abiti e sistemare la vittima in
posizione coricata.
•
Chiamare un medico prima possibile.
Trattamento delle ustioni elettriche
Vaste ustioni e tagli alla pelle
•
Coprire l’area interessata con un lenzuolo o un
panno pulito.
•
Non rompere le vesciche; rimuovere il tessuto
e le parti di vestito che si fossero attaccate alla
pelle; applicare una pomata adatta.
•
Trattare la vittima come richiede il tipo di
infortunio.
•
Trasportare la vittima in ospedale il più
velocemente possibile.
•
Se le braccia e le gambe sono state colpite,
tenerle sollevate.
Se l’aiuto medico non è disponibile prima di un’ora e la
vittima è cosciente e non ha conati di vomito, somministrare
una soluzione liquida di sale e bicarbonato di sodio: 1
cucchiaino di sale e mezzo di bicarbonato di sodio ogni
250ml d’acqua.
Far bere lentamente mezzo bicchiere circa di soluzione
per quattro volte e per un periodo di 15 minuti.
Interrompere qualora si verificassero conati di vomito.
Figura 1
•
Se necessario, aprire la bocca e controllare la
respirazione.
•
Se la vittima non respira, iniziare
immediatamente la respirazione artificiale
(Figura 2): inclinare la testa, chiudere le narici,
fare aderire la bocca a quella della vittima e
praticare 4 respirazioni veloci.
Non somministrare alcolici.
3.2.2 Ustioni Meno gravi
Figura 2
/ 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
•
Applicare compresse di garza fredde (non
ghiacciate) usando un panno il più possibile
pulito.
•
Non rompere le vesciche; rimuovere il tessuto
e le parti di vestito che si fossero attaccate alla
pelle; applicare una pomata adatta.
•
Se necessario, mettere abiti puliti ed asciutti.
•
Trattare la vittima come richiede il tipo di
infortunio.
•
Trasportare la vittima in ospedale il più
velocemente possibile.
•
Se le braccia e le gambe sono state colpite,
tenerle sollevate.
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
4. Rimozione dell’Imballaggio
La confezione contiene quanto segue:
1 TCP/IP-INT-PTX
1 Manuale d’Uso
1 Alimentatore da Parete
Presso il Proprio rivenditore R.V.R. è inoltre possibile procurarsi i seguenti accessori
per la macchina:
• Accessori, ricambi e cavi
4.1 Descrizione generale
Il TCP/IP-INT-PTX è una interfaccia TCP/IP che consente di avere la telemetria
di eccitatori della R.V.R. Elettronica SpA su internet attraverso connessioni con
reti LAN/Ethernet 10Base-T. Sono stati progettati per essere contenuti in un rack
di piccole dimensioni (95 x 72 x 32 mm) in robusto telaio di metallo.
Il TCP/IP-INT-PTX collega un eccitatore della serie PTX-LCD (versione 16bit)
predisposto per la telemetria tramite porta seriale RS232.
Il TCP/IP-INT-PTX utilizza un DSP a 16bit, che fornisce una soluzione ideale per
adattare il dispositivo alle proprie esigenze di connettività, inoltre implementa
i protocolli per scambiare i dati attraverso Internet, come ARP & DHCP per
attribuzione indirizzi IP, o come la conformità a RFC per applicazioni TCP/IP (ad
esempio HTTP, server FTP o e-mail).
Qualità importanti del TCP/IP-INT-PTX è la grande semplicità del sistema di
controllo che, attraverso un browser web, consente l’interazione con l’utente ed
implementa le seguenti funzioni:
• Impostazione remota della potenza di uscita, della frequenza di lavoro e
dell’erogazione di potenza del trasmettitore a cui è connessa l’interfaccia TCP/
IP.
• Visualizzazione dei parametri di lavoro del trasmettitore a cui è connessa
l’interfaccia TCP/IP.
• Visualizzazione ed impostazione degli allarmi.
• Visualizzazione ed impostazione dell’interfaccia TCP/IP.
• Comunicazioni con dispositivi esterni, come ADSL router o reti LAN o PC,
tramite cavo Ethernet.
Lo stato viene indicato da tre LED presenti sul pannello anteriore: ON, ALARMS
CHECK, WEB SERVER MANAGER.
Sul pannello si trovano i connettori di ingresso rete, la porta seriale RS232 per la
comunicazione con la telemetria dell’eccitatore ad esso collegato ed il connettore
RJ45 di uscita per la connessione alla rete.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
/ 22
TCP/IP-INT-PTX
5. Procedura di Installazione e Configurazione
Questo capitolo contiene la sequenza delle operazioni da effettuare per l’installazione
e la configurazione del dispositivo. Eseguire attentamente tutti i passi descritti in
questo capitolo sia alla prima accensione sia ogni volta che viene cambiata la
configurazione generale, come può essere il caso dello spostamento in una nuova
postazione di trasmissione o nel caso di sostituzione dell’apparecchiatura.
Dopo che l’apparecchiatura è stata configurata come desiderato, per il normale
funzionamento non è più necessario intervenire sul dispositivo, in quanto in caso
di spegnimento, sia voluto che accidentale, tutti i parametri precedentemente
impostati vengono ripristinati automaticamente alla successiva riaccensione.
Nei capitoli successivi vengono descritte più dettagliatamente tutte le funzioni e le
prestazioni della macchina, sia hardware che firmware: si rimanda alla lettura di
quella parte del manuale per un approfondimento di quanto trattato nel presente
capitolo.
5.1 Preparazione
5.1.1 Verifiche preliminari
Disimballare l’interfaccia TCP/IP e, prima di ogni altra operazione, verificare
l’assenza di eventuali danni dovuti al trasporto. Controllare attentamente che tutti
i connettori siano in perfette condizioni.
Predisporre il seguente set-up (valido sia per i test di funzionamento che per la
messa in opera definitiva):
√ Kit di cavi di collegamento, composto da:
• Alimentatore a parete;
• Cavo per il collegamento del segnale di telemetria dell’eccitatore (seriale
RS232);
• Cavo Ethernet (non incluso) per la connessione a un router ADSL o rete
LAN;
oppure
• Cavo Ethernet incrociato (non incluso) per la connessione diretta ad un PC.
5.1.2 Collegamenti
1) Connettere l’uscita RS232 del trasmettitore all’ingresso SERIAL 1 dell’interfaccia
TCP/IP, attraverso il cavo RS232.
2) Collegare l’uscita NETWORK dell’interfaccia TCP/IP all’apposito ingresso del
proprio ADSL router o rete LAN. Nel caso l’apparecchiatura di collegamento
sia differente, identificare un’uscita equivalente.
/ 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
Nota : Nel caso di intenda collegarlo direttamente ad un PC, è necessario utilizzare
un cavo ethernet incrociato. Questo è un pre-requisito fondamentale per assicurare
il corretto funzionamento dell’apparato.
3) Connettere il cavo di rete nell’apposito connettore POWER dell’interfaccia
TCP/IP.
5.2 Prima accensione e setup
Seguire le istruzioni riportate di seguito nel caso di prima accensione o dopo aver
effettuato un cambiamento alla configurazione nel quale questo componente è
integrato.
5.2.1 Interfaccia Web Utente (WUI)
Quando sono stati effettuati tutti i collegamenti descritti nel paragrafo precedente,
l’apparecchio è predisposto per il suo primo funzionamento.
La WUI (Web User Interface), o interfaccia web utente, consente di regolare,
modificare o vedere le variabili di configurazione ed i dati di funzionamento. Seguire
la presente procedura per aprire la WUI:
1) Aprire il proprio browser web sul PC, e collegarsi all’indirizzo http://192.168.0.244
per connettersi alla WUI (nel caso che precedentemente sia stato modificato
l’indirizzo LAN IP, è necessario utilizzare quello nuovo). A questo punto si
accede alla seguente schermata:
User Name
Password
Login
Menù 1
Nota : Nel caso che l’indirizzo http://192.168.0.244 non funzioni, verificare ed
impostare sul proprio PC l’indirizzo IP come 192.168.0.XXX (dove XXX è una cifra
compresa tra 0 e 255, ad esclusione di 244 che di default è l’indirizzo dell’interfaccia
TCP/IP) . Per cambiare l’indirizzo IP seguire le istruzioni nel manuale, o nella guida
in linea e supporto tecnico, proprio del Sistema Operativo utilizzato.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
/ 22
TCP/IP-INT-PTX
2) Se lo User Name (nome utente) e la Password non sono già stati inseriti e
salvati, e se non sono state modificate le modalità di accesso, inserire RVR
e RVR per accedere come amministratore (nel caso siano state modificate
le credenziali di accesso inserire il nuovo User Name e Password). Quindi
cliccare sulla voce Login.
Nota : Per entrare come utilizzatore inserire user e user come User Name e
Password. Questo abilita solamente la lettura all’interno del WUI.
3) A questo punto l’interfaccia è pronta per effettuare sia la lettura remota dei dati
che la modifica delle diverse impostazioni del dispositivo.
5.3 Software di Gestione
1a) Una volta effettuato l’accesso apparirà il Main menu (schermata principale)
che mostra le possibili selezioni di visualizzazione. L’ immagine mostra il Main
menu (menù principale) accedendo come amministratore:
Main menu
Device
Show all the device information
Device status
Read all the device data and navigate to the showing page
Device settings
Allow the user to change the device settings
Alarms
Show the last ten active alarms
Network settings
Allow you to set up the network parameters
General settings
Allow you to set up all the parameters for the application behaviour
Commands
Allow you to perform command on the TCP/IP interface
Menù 2
1b) Nel caso si acceda senza i privilegi di amministrazione, ma come utilizzatore,
saranno disponibili solo le letture nella WUI, il Main menu sarà il seguente:
Main menu
Device
Show all the device information
Device status
Read all the device data and navigate to the showing page
Device settings
Allow the user to change the device settings
Alarms
Show the last ten active alarms
Network settings
Allow you to set up the network parameters
General settings
Allow you to set up all the parameters for the application behaviour
Commands
Allow you to perform command on the TCP/IP interface
Menù 3
/ 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
Per entrare in uno dei sottomenù, selezionare il nome e quindi cliccare sulla voce
per accedere.
Se si desidera invece ritornare al MAIN menu, è sufficiente cliccare sul logo RVR
posto in alto a sinistra in tutti i sottomenù.
Nel caso l’utente acceda ai sottomenù senza aver precedemente effettuato il login,
oppure dopo un periodo impostabile di inattività che causa il logout automatico,
al tentantivo di accesso a uno qualsiasi dei sottomenù si presenterà la seguente
schermata:
Attention
User not logged in
Stato 1
Ripetere quindi le operazioni di accesso alla WUI per il ripristino delle condizioni
di funzionamento con le stesse modalità precedenti al logout.
Nel caso l’utente acceda ai sottomenù di informazioni del dispositivo non ancora
riconosciuto, si presenterà la presente schemata:
Attention
Device not ready
Stato 2
In questo caso attendere qualche istante per permettere il riconoscimento
dell’interfaccia TCP/IP.
Se si desidera invece tornare al Main menu, è sufficiente cliccare sul logo RVR
posto in alto a sinistra nel sottomenù.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
/ 22
TCP/IP-INT-PTX
5.3.1 Menù dispositivo (Device)
I valori riportati sono “letture”, e quindi non sono modificabili.
Questa schermata, mostra all’utente le informazioni relative all’eccitatore a cui è
collegata l’interfaccia TCP/IP:
Device
Status
Present
Model
1
Hardware
300
Software
519
Module connected
2
Analog inputs
40
Analog outputs
2
Digital inputs
32
Digital outputs
64
Generic I/O
16
Menù 4
Status Visualizza lo stato di connessione dell’eccitatore.
Model Visualizza il numero identificativo decimale dell’eccitatore (1 identifica
la serie PTX-LCD) .
Harware
Visualizza la release del hardware dell’eccitatore.
Software
Visualizza la release del firmware dell’eccitatore.
Module connected
Visualizzazione degli apparecchi connessi all’eccitatore.
Analog inputs
Visualizza gli ingressi analogici gestiti dall’eccitatore.
Analog outputs
Visualizza le uscite analogiche gestite dall’eccitatore.
Generic I/O
Visualizza gli ingressi ed uscita generici gestiti dall’interfaccia TCP/IP.
5.3.2 Menù dello Stato (Status)
I valori riportati sono “letture”, e quindi non sono modificabili. Per modificare
l’impostazione della potenza, usare il Set Device (cap. 5.3.3) effettuando il login
come amministratore.
Questa schermata, mostrare all’utente le informazioni relative all’eccitatore
collegato all’interfaccia TCP/IP a cui siamo collegati:
/ 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
Status
Ready...
PowerON
On State
Frequency
88 MHz
Modulation
0 KHz
Forward Power
3.3 W
Reflected Power
0 W
Pa Voltage
12 V
PA Current
0.9 A
Temperature
23.9 C
% Power Out
12.5 %
On Air
On State
Remote
Off State
Power Set OK
Off State
General
OK State
Unlock
Absent State
S.W.R
OK State
Ext R.F. Mute
No Mute State
Audio Alarm
Present State
Menù 5
Power ON
Visualizzazione dello stato di funzionamento dell’eccitatore.
Frequency
Visualizzazione della frequenza di lavoro dell’eccitatore.
Modulation
Visualizzazione della modulazione dell’eccitatore.
Forward Power
Visualizzazione della potenza diretta dell’eccitatore.
Reflected Power
Visualizzazione della potenza riflessa dell’eccitatore.
Pa Voltage
Visualizzazione della tensione del modulo amplificatore
dell’eccitatore.
Pa Current
Visualizzazione della corrente del modulo amplifi c a t o r e
dell’eccitatore.
Temperature
Visualizzazione della temperatura interna della macchina.
% Power Out
Visualizzazione dell’efficienza della regolazione di potenza.
On AirVisualizzazione dello stato di erogazione di potenza in radiodiffusione
(è in onda).
RemoteVisualizzazione dello stato di eventuale controllo da parte di un sistema
esterno.
Power Set OK
Visualizzazione dello stato di erogazione della potenza impostata.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
/ 22
TCP/IP-INT-PTX
General
Visualizzazione dello stato di presenza di allarmi che ne pregiudichino
il corretto funzionamento.
UnlockVisualizzazione dello stato dell’aggancio alla frequenza impostata da
parte del PLL.
S.W.R.Visualizzazione dello stato di di eventuale blocco dovuto ad un eccessivo
ROS.
Ext R.F. Mute
Visualizzazione dello stato di inibizione della potenza da parte di un
segnale interlock.
Audio Alarm
Visualizzazione dello stato di di eventuale blocco dovuto ad un eccessivo
ROS.
Foldback
Visualizzazione dello stato di intervento della funzione di foldback
(riduzione automatica della potenza erogata).
5.3.3 Menù dell’impostazione del dispositivo (Set Device)
Nota : L’accesso a questo menù, ed eventuale modifica dei parametri, è possibile
solo se si è effettuato il login come amministratore.
Questa schermata, oltre a mostrare all’utente le informazioni relative all’eccitatore
collegato all’interfaccia TCP/IP, permette la regolazioni di diversi parametri.
Di seguito verranno descritti solo le voci che permettono la modifica del parametro,
rispetto al menù Status (cap. 5.3.2). Premere il pulsante Update per confermare la
scelta; premendo invece il logo RVR o lasciando trascorrere il timeout, il parametro
rimarrà impostato a quello precedente.
Set Device
Ready...
PowerON
On State
Frequency
88 MHz
Modulation
0 KHz
Forward Power
3.3 W
Reflected Power
0 W
Pa Voltage
11.9 V
PA Current
0.9 A
Temperature
23.6 C
% Power Out
12.5 %
On Air
On State
Remote
Off State
Power Set OK
Off State
General
OK State
Unlock
Absent State
S.W.R
OK State
Ext R.F. Mute
No Mute State
Audio Alarm
Present State
On
Update
Update
Update
Menù 6
10 / 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
PowerON
Remotamente abilita (ON) o disabilita (OFF) l’erogazione di potenza
dell’eccitatore.
Frequency
Regolazione remota della frequenza dell’eccitatore. Il valore, espresso in
MHz, può essere modificato secondo la propria banda di appartenenza
in step di 0,1 MHz.
% Power Out
Regolazione remota della potenza dell’eccitatore. Il valore, espresso
in %, può essere modificato da 0 a 100 in step di 1%.
5.3.4 Menù degli Allarmi (Active alarms)
I valori riportati sono “letture”, e quindi non sono modificabili. Per modificare le
impostazioni relative agli allarmi, usare il menù General settings (cap. 5.3.6)
effettuando il login come amministratore.
All’interno di questo menù è possibile visualizzare gli ultimi allarmi salvati dal
sistema, un nuovo evento causerà automaticamente la cancellazione del più
vecchio. Utilizzando la voce Reset in basso a destra del menù, è possibile
cancellare tutti gli allarmi pendenti.
Questa schermata, mostra all’utente gli allarmi relativi all’eccitatore collegato
all’interfaccia TCP/IP a cui siamo collegati:
Active alarms
Ready...
TYPE
NAME
TIME
DATE
VALUE
3
Audio alarm
9:32
6/9/2007
2
3
Audio alarm
9:56
30/8/2007
1
Reset
Menù 7
Type
Visualizzazione del codice di allarme.
Name
Visualizzazione della descrizione dell’errore che ha portato alla
registrazione dell’evento.
Time
Visualizzazione dell’orario di registrazione dell’evento (hh:mm).
Date
Visualizzazione del giorno di registrazione dell’evento (dd/MM/yyyy).
Value Visualizzazione del numero progressivo della registrazione
dell’evento.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
11 / 22
TCP/IP-INT-PTX
5.3.5 Menù dell’impostazione di rete (Network settings)
Nota : L’accesso a questo menù, ed eventuale modifica dei parametri, è possibile
solo se si è effettuato il login come amministratore.
Questa schermata, oltre a mostrare all’utente le informazioni relative alla connesione
di rete dell’interfaccia TCP/IP, permette la regolazioni di diversi parametri.
Premere il pulsante Update per confermare la scelta; premendo invece il logo
RVR o lasciando trascorrere il timeout, il parametro rimarrà impostato a quello
precedente.
Nota : per le modifiche apportabili all’interno di questi sottomenù sono richieste
conoscenze tecniche approfondite di gestione delle reti. Si consiglia pertanto la
modifica a personale addestrato o qualificato.
5.3.5.1 Menù Ethernet
Network settings
Ethernet
SMTP
POP3
DHCP Mode
0
IP address
192.168.0.244
Subnet Mask
255.255.255.0
DNS server
192.168.0.250
Gateway
192.168.0.1
Update
Menù 8
La presente pagina consente la configurazione dei parametri per la connessione
ad un rete ethernet.
DHCP Mode
Abilita (0) o disabilita (1) la modalità di configurazione dinamica degli
indirizzi (Dynamic Host Configuration Protocol).
IP address
Visualizzazione ed impostazione del numero che identifica univocamente,
nell’ambito di una singola rete, i dispositivi collegati con una rete
informatica che utilizza lo standard IP (Internet Protocol).
12 / 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
Subnet Mask
Visualizzazione ed impostazione della subnet mask, necessaria al
computer che deve comunicare con un altro indirizzo IP per sapere se
deve instradare i pacchetti verso il gateway della sua rete locale oppure
usare l’indirizzo di rete locale del destinatario.
DNS server
Visualizzazione e modifica dell’indirizzo del server DNS (Domain Name
System); nel caso il server debba sostituire il server che ospita un
servizio, o si debba modificare il suo indirizzo IP, è sufficiente modificare
il record DNS, senza dover intervenire sui client.
Gateway
Visualizzazione e modifica dell’indirizzo del gateway. Nelle reti più
semplici è presente un solo gateway che inoltra tutto il traffico diretto
all’esterno verso la rete internet. In reti più complesse in cui sono
presenti parecchie subnet, ognuna di queste fa riferimento ad un
gateway che si occuperà di instradare il traffico dati verso le altre
sottoreti o a rimbalzarlo ad altri gateway.
5.3.5.2 Menù SMTP
Network settings
Ethernet
SMTP
POP3
Server address
192.168.100.22
User name
Password
Port
25
Sender Address
[email protected]
Domain name
rvr.it
Update
Menù 9
La presente pagina consente la configurazione dei parametri per l’invio dei
messaggi attraverso la rete.
Server address
Visualizzazione ed impostazione dell’indirizzo del server utilizzato per
la veicolazione del traffico dei messaggi.
User name
Visualizzazione ed impostazione del nome utente per l’abilitazione
dell’invio dei messaggi.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
13 / 22
TCP/IP-INT-PTX
Password
Visualizzazione ed impostazione della password per l’abilitazione
dell’invio dei messaggi.
Port
Visualizzazione ed impostazione della porta utilizzata dal protocollo di
trasmissione TCP.
Sender Address
Visualizzazione ed impostazione dell’indirizzo di trasmissione utilizzato
nell’invio dei messaggi.
Domain name
Visualizzazione ed impostazione del nome del dominio.
5.3.5.3 Menù POP3
Network settings
Ethernet
SMTP
POP3
Server address
POP3server
User name
Password
Port
110
Update
Menù 10
La presente pagina consente la configurazione dei parametri per la ricezione dei
messaggi di comando attraverso la rete.
Server address
Visualizzazione ed impostazione dell’indirizzo del server utilizzato per
la veicolazione del traffico dei messaggi.
User name
Visualizzazione ed impostazione del nome utente per l’abilitazione della
ricezione dei messaggi.
Password
Visualizzazione ed impostazione della password per l’abilitazione della
ricezione dei messaggi.
Port
14 / 22
Visualizzazione ed impostazione della porta utilizzata dal protocollo di
trasmissione TCP.
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
5.3.6 Menù delle impostazioni generali (General settings)
Nota : L’accesso a questo menù, ed eventuale modifica dei parametri, è possibile
solo se si è effettuato il login come amministratore.
Questa schermata, oltre a mostrare all’utente le informazioni relative all’eccitatore
collegato all’interfaccia TCP/IP, permette la regolazioni di diversi parametri.
Di seguito verranno descritti solo le voci che permettono la modifica del parametro,
rispetto al menù Status (cap. 5.3.2). Premere il pulsante Update per confermare la
scelta; premendo invece il logo RVR o lasciando trascorrere il timeout, il parametro
rimarrà impostato a quello precedente.
5.3.6.1 Menù Device
General settings
Run time
DEVICE
ALARMS
Device name
PTX100LCD
SECURITY
Node
1
Module
1
Echo timeout
1
Response timeout
1
Uart Baud
9600
Update
Menù 11
La presente pagina consente la configurazione dei parametri del protocollo
seriale.
Nota : è fortemente sconsigliato apportare modifiche all’interno di questo sottomenù,
se non apertamente suggerito dalla RVR stessa, per evitare malfunzionamenti del
dispositivo. Solo la voce Device Name è modificale senza controindicazioni.
Device name
Visualizzazione ed impostazione del nome del dispositivo.
Node
Visualizzazione ed impostazione del nodo per il protocollo seriale.
Module
Visualizzazione ed impostazione del modulo per il protocollo seriale.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
15 / 22
TCP/IP-INT-PTX
Echo timeout
Visualizzazione ed impostazione del tempo di attesa per la ricezione
del carattere echo per il protocollo seriale.
Response timeout
Visualizzazione ed impostazione del tempo di attesa per la ricezione
del frame di risposta per il protocollo seriale.
Uart Baud
Visualizzazione ed impostazione della velocità del protocollo seriale.
5.3.6.2 Menù Alarms
General settings
Run time
DEVICE
ALARMS
Enable alarms
61
SECURITY
Enable send Mail
1
Enable Recive Mail
0
Destination 1
[email protected]
Destination 2
NONE
Destination 3
NONE
Destination 4
NONE
Subject
PTX -ALARM
Update
Menù 12
La presente pagina consente la configurazione della segnalazione di presenza
allarmi dell’eccitatore collegato all’interfaccia TCP/IP.
Enable alarms
Visualizzazione ed impostazione del tempo di campionamento della
presenza di allarmi, espresso in secondi. Se il valore è pari a 0, viene
disabilitato il task di verifica degli allarmi.
Enable send mail
Abilita (0) o disabilita (1) l’invio di mail a seguito di allarmi.
Enable receive mail
Abilita (0) o disabilita (1) la ricezione di messaggi di comando.
Destination X
Visualizzazione ed impostazione della lista di indirizzi a cui saranno
inviate le mail di segnalazione di presenza allarme. Possono essere
salvati un numero massimo di 4 indirizzi diversi.
16 / 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
Subject
Visualizzazione ed impostazione della descrizione nel campo soggetto
nell’invio della mail.
5.3.6.3 Menù Security
General settings
Run time
DEVICE
ALARMS
Enable Login
1
SECURITY
User name (Manut.)
RVR
Password (Manut.)
User name (User)
user
Password (User)
Update
Menù 13
La presente pagina consente la configurazione dell’accesso all’interfaccia TCP/IP
tramite WUI.
Enable login
Abilita (0) o disabilita (1) l’accesso ai menù tramite la schermata di
login.
User Name (Manut.)
Visualizzazione ed impostazione del nome utente per funzioni di
amministratore (abilitazione lettura e modifica dei parametri).
Password (Manut.)
Visualizzazione ed impostazione della password per funzioni di
amministratore (abilitazione lettura e modifica dei parametri).
User Name (User)
Visualizzazione ed impostazione del nome utente per funzioni di
utilizzatore (abilitazione sola lettura dei parametri).
Password (User)
Visualizzazione ed impostazione della password per funzioni di
utilizzatore (abilitazione sola lettura dei parametri).
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
17 / 22
TCP/IP-INT-PTX
5.3.7 Menù dei comandi (Commands)
All’interno di questo menù è possibile effettuare il logout della WUI. Inoltre,
utilizzando la voce Reset in basso a destra del menù, è possibile ripristinare il
software alle impostazioni di fabbrica.
Commands
RESET
Reset the software of the interface and restart it
Logout
Logout the current user
Menù 14
Reset La pressione di questa voce consente di riportare tutte le impostazioni
modifica alle impostazioni di fabbrica originarie.
LogoutLa pressione di questa voce consente di scollegarsi dalla sessione in
corso.
18 / 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
6. Descrizione Esterna
Questo capitolo descrive gli elementi presenti nel pannello frontale e posteriore
del TCP/IP-INT-PTX.
6.1 Pannello Frontale
Figura 6.1
[1] SERIAL 1
[2] SERIAL 2
Connettore DB9 per l’interfacciamento con l’eccitatore.
Non utilizzato - Riservato ad usi futuri.
6.2 Pannello Posteriore
Figura 6.2
[1] NETWORK
[2]
[3]
[4]
[5]
Connettore RJ45 per la connessione alla rete LAN, ADSL router o
PC.
WEB SERVER MANAGER
LED verde - Si accende durante la ricezione di risposte da client
HTTP.
ALARMS
LED giallo - Si accende durante la lettura da parte dell’interfaccia
TCP/IP dei possibili allarmi dell’eccitatore.
ON
LED rosso - Acceso quando l’eccitatore è alimentato.
POWER
Connettore per l’alimentazione di rete.
Manuale Utente
Rev. 1.0 - 28/09/07
19 / 22
TCP/IP-INT-PTX
6.3 Descrizione dei Connettori
6.3.1 RS232
Tipo: Femmina DB9
1
2
3
4
5
6
7
8
9
NC
SDA
SCL
NC
GND
NC
NC
NC
NC
6.3.2 POWER
Tipo: Femmina Microfit
1
20 / 22
1
2
V+ (5-30VDC, assorbimento circa 200mA)
GND
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
TCP/IP-INT-PTX
7. Caratteristiche Techniche
7.1 Caratteristiche Elettriche
Generali
Alimentazione
Dimensioni
Temperatura di lavoro
Hardware
Alimentazione
Ingresso/Uscita 1
Ingresso/Uscita 2
Network
Tecnologie Incluse
Software
WUI
Sicurezza
Manuale Utente
5÷30 VDC con connettore Microfit
95 x 72 x 32 mm
da 0° C a +50° C
5÷30 VDC con connettore Microfit
Connettore DB9, per comunicazioni seriali
RS232 fino a 230kbps
Connettore RJ45, per comunicazioni
ethernet a 10Mbit
• Conformità RFC integrato per applicazioni
TCP/IP pilotato dall’interfaccia AT# standard
• Client DNS dinamico e NTP
• Client TCP e server per comunicazioni
Telnet
• Client SMTP e POP3 per trasferimento di
email
• Client FTP per trasferimento file da/a un
server FTP remoto
• Client DHCP e RARP server
• Web server HTTP dinamico integrato
Intuitiva interfaccia RVR che consente al
cliente la gestione remota dell’eccitatore,
registrazione degli allarmi, gestione dei
collegamenti, condizione di ingressi/uscite,
elaborazione dei dati ed altro
Permette l’accesso come amministratore
(abilitazione lettura/scrittura dei parametri)
o come utilizzatore (abilitazione alla sola
lettura dei parametri)
Rev. 1.0 - 28/09/07
21 / 22
TCP/IP-INT-PTX
Pagina lasciata intenzionalmente in bianco
22 / 22
Rev. 1.0 - 28/09/07
Manuale Utente
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement