MANUALE D`UTILIZZAZIONE

MANUALE D`UTILIZZAZIONE
DigiSoft GmbH & Co. KG
Waldstrasse 7 * D - 76768 Berg
MANUALE D’UTILIZZAZIONE
Il sistema di navigazione professionale
Versione 3.7
Aggiornato: 17.05.2005
1
________________________________________________________________________________
SOMMARIO
1. INFORMAZIONI GENERALI .............................................................. 6
1.1 Descrizione del Programma ........................................................................... 6
1.2 Installazione della Hardware .......................................................................... 7
1.3 Installazione del Software ............................................................................... 8
1.3.1 Scelta di archivio............................................................................................... 8
1.3.2 Scelta dell schermo video.................................................................................. 8
1.3.3 Lettore CD o disco fisso.................................................................................... 8
1.4 Aggiornamento del programma “NaviCharT” e manuale ....................... 9
1.5 Versione-Trial di prova ................................................................................... 10
1.6 Rinuncia ............................................................................................................. 10
2. APPLICAZIONE DEL PROGRAMMA............................................ 11
2.1 Menu principale................................................................................................ 11
2.1.1 Modo Plan (Planning Mode)........................................................................... 11
2.1.2 Modo Navigation (Navigation Mode)............................................................. 11
2.1.3 Mouse o Trackball........................................................................................... 13
2.1.4 Tasti di Funzione............................................................................................. 14
Ci sono due tasti di funzione activi con il programma “NaviCharT”. ................ 14
E sono i sequenti :...................................................................................................... 14
a) F1 - la finestra « Help » (Aiuto) si apre (vede anche 2.2.9.7) ....................... 14
2.2 Modo Plan .......................................................................................................... 14
2.2.1 Menu - Scala (Scale) ....................................................................................... 14
2.2.2 Menu - Carta (Chart)....................................................................................... 15
2.2.2.1 Fari & Boe (Beacon & Buoys).................................................................. 16
2.2.2.2 Segnali luminosi (Lights).......................................................................... 16
2.2.2.3 Auiti a la navigazione (Navigational Aids) .............................................. 16
2.2.2.4 Zone limatate (Restriction Areas)............................................................. 16
2.2.2.5 Profondità (Depth) .................................................................................... 16
2.2.2.6 Simboli marittimi (Sea Objects) ............................................................... 16
2.2.2.7 Simboli terrestri (Land Objects) ............................................................... 17
2.2.2.8 Testo & Informazioni (Text & Information)............................................. 17
2.2.2.9 Copertura (Coverage)................................................................................ 17
2.2.2.10 Simboli dell’utente (User Marks) ........................................................... 18
2.2.3 Menu - Simboli (Mark) ................................................................................... 18
2.2.3.1 Aggiunga simboli (Add Mark).................................................................. 18
2.2.3.2 Descriva simboli (View Mark) ................................................................. 20
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
2
________________________________________________________________________________
2.2.3.3 Cancelli simboli (Delete Mark) ................................................................ 21
2.2.4 Menu - Cursore (Cursor)................................................................................. 22
2.2.4.1 Informazione............................................................................................. 22
2.2.4.2 Punto intermedio (Waypoint) ................................................................... 23
2.2.4.3 Linea di navigazione (Navigation Line) ................................................... 24
2.2.5 Menu - Rotta (Route) ...................................................................................... 25
2.2.5.1 Nuova (New)............................................................................................. 25
2.2.5.2 Aprire (Open)............................................................................................ 26
2.2.5.3 Salvare (Save) ........................................................................................... 27
2.2.5.4 Chiuder (Close)......................................................................................... 27
2.2.5.5 Invertire (Reverse) .................................................................................... 27
2.2.5.6 Info rotta (Info Route)............................................................................... 28
2.2.5.7 Commento (Comment) ............................................................................. 31
2.2.5.9 Salvaguardare rotta (Backup Route)......................................................... 33
2.2.5.10 Ripristina rotta (Restore Route).............................................................. 34
2.2.5.11 Cancelli rotta (Delete Route) .................................................................. 34
2.2.5.12 Cancelli MOB (Delete MOB)................................................................. 35
2.2.6 Menu - Option ................................................................................................. 36
2.2.6.1 Giorno bello (Bright Day)......................................................................... 36
2.2.6.2 Giorno normale (Normal Day).................................................................. 36
2.2.6.3 Crepuscolo (Dusk) .................................................................................... 36
2.2.6.4 Notte (Night)............................................................................................. 36
2.2.6.5 Andare a la posizione (Go to Position)..................................................... 37
2.2.6.6 Andare a posizione nave (Go to Ship Position)........................................ 37
2.2.6.7 Cerca & Trova (Search & Find)................................................................ 37
2.2.6.8 Automatico (Automatic) ........................................................................... 39
2.2.6.9 Gradi (Degree) .......................................................................................... 39
2.2.6.10 Disativare (None).................................................................................... 39
2.2.7 Menu - Configurazione (Setup) ...................................................................... 39
2.2.7.1 Regolazione generale (General Settings).................................................. 40
2.2.7.2 Regolazione NMEA (NMEA Settings (NMEA Sentence))...................... 45
2.2.7.3 Regolazione pilota automatico (Autopilot Settings)................................. 49
2.2.7.4 Regolazione Track (Track Settings) ......................................................... 51
2.2.7.5 Regolazione vettore (Vector Settings) ...................................................... 52
2.2.7.5.1 Vettore di rotta (Course Vector) ............................................................ 52
2.2.7.6 Aggiorna le carte (Chart Update).............................................................. 52
2.2.7.7 Aggiorna licenza (Licence Update) .......................................................... 53
2.2.7.8 Dati salvaguardare (Data Backup) ............................................................ 55
2.2.7.9 Dati riprestina (Data Restore) ................................................................... 55
2.2.8 Menu - Funzione (Function) ........................................................................... 56
2.2.8.1 Guardia dell’ancora (Anchor Guard) ........................................................ 57
2.2.8.2 Vista Track (Track View) ......................................................................... 58
2.2.8.3 Stampa carta (Print Chart) ........................................................................ 58
2.2.8.4 Cronistoria tempo (Weather Historic) ...................................................... 59
2.2.9 Menu - Finestra (Window).............................................................................. 60
2.2.9.1 Generale .................................................................................................... 60
2.2.9.2 Dati (Data) ................................................................................................ 61
2.2.9.3 Cursore Geo-posizione/Cursore Linea di navigazione/WP Geo-posizione61
2.2.9.4 Bussola (Compass) ................................................................................... 63
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
3
________________________________________________________________________________
2.2.9.5 Tempo (Weather)...................................................................................... 64
2.2.9.6 Aiuto (Help).............................................................................................. 65
2.2.9.7 Info............................................................................................................ 65
2.2.9.8 Uscita (Exit).............................................................................................. 66
2.2.10 Menu - Navigation ........................................................................................ 66
2.3 Modo - Navigation (Navigation Mode) ........................................................ 67
2.3.1 Menu - Navigatore (Navigator)....................................................................... 67
2.3.1.1 Caricare rotta (Load Route) ...................................................................... 67
2.3.1.2 Chiuder rotta (Close Route)...................................................................... 68
2.3.1.3 Attivare pilota automatico (Start Autopilot)............................................. 68
2.3.1.4 Disattivare pilota automatico (Stop Autopilot)......................................... 69
2.3.1.5 Andare a MOB (Go to Man Over Board) ................................................. 69
2.3.1.6 Tolleranza della posizione (Position Tolerance) ...................................... 70
2.3.1.7 Tolleranza del corso (Course Tolerance).................................................. 70
2.3.1.8 Tolleranza XTE (XTE Tolerance) ............................................................ 71
2.3.1.9 Tempo d’alerta (Warning Time)............................................................... 71
2.3.2 Menu - Plan ..................................................................................................... 72
2.4 Status Bar .......................................................................................................... 72
2.5 Funzione Uomo in mare (Man Over Board Function) ........................... 74
2.5.1 In un caso serio “MOB” .................................................................................. 75
2.5.2 "Mouse Uomo in Mare" ("MOB-Mouse") ...................................................... 79
3. NMEA ..................................................................................................... 81
3.1 NMEA Nozioni di base (NMEA Basics)....................................................... 81
3.1.1 NMEA Sentenza di Entrata (NMEA Input Sentence)..................................... 82
3.1.2 NMEA Sentenza d’Uscita (NMEA Output Sentence) .................................... 82
3.2 RS-232 Nozioni di base (Basics) ................................................................. 83
3.3 USB...................................................................................................................... 84
3.4 Regolazione NMEA su GPS........................................................................... 85
3.4.1 Definire il protocollo NMEA .......................................................................... 85
3.4.2 Scelta di NMEA Sentenza............................................................................... 85
3.4.3 NMEA protocollo della trasmissione / BaudRate........................................... 86
3.4.4 NMEA frequenza d’emissione........................................................................ 87
3.4.5 NMEA Checksum ........................................................................................... 87
3.4.6 Carte di referimentoa....................................................................................... 87
3.4.7 Indicazione generale per NMEA 0183............................................................ 87
4. CONSIGLIO DEL CABLAGGIO ...................................................... 88
5. MULTIPLEXER .................................................................................... 89
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
4
________________________________________________________________________________
6. SISTEMA OPERATIVO MICROSOFT WINDOWS ..................... 90
Informazioni per la risoluzione dei problemi ................................................................ 90
6.1.1 The COM-Port ................................................................................................ 93
6.1.2 USB ................................................................................................................. 95
6.1.3 HyperTerminal ................................................................................................ 95
6.2 Colore e Regolazione dello schermo (Color and screen settings).................... 98
7. MESSAGGI D’ERRORE (ERROR MESSAGES) ........................ 99
7.1 Messaggi d’Errore del programma “NaviCharT” .................................. 100
8 Messaggi Errore del Sistema Operativo ..................................................... 103
9. INDICE ................................................................................................. 104
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
1 : 17 500
1 : 15 000
1 : 12 500
1 : 10 000
1 : 7 500
1 : 5 000
1 : 6 000
1 : 5 000
1 : 4 000
1 : 3 000
1 : 2 000
1 : 1 000
Scala
1 : 20 000
1 : 7 500
1 : 10 000
1 : 15 000
1 : 20 000
1 : 30 000
1 : 40 000
1 : 45 000
1 : 50 000
Carta
1 : 20 000
1 : 30 000
1 : 40 000
1 : 50 000
1 : 75 000
1 : 100 000
1 : 150 000
Simboli dell’utente
1 : 300 000
1 : 400 000
1 : 500 000
1 : 600 000
1 : 750 000
1 : 1 000 000
1 : 1 500 000
Tolleranza posizione
Tolleranza del corso
Tolleranza XTE
Tempo d’alerta
Andare a MOB
Attivare pilota autom.
Disattivare pilota autom.
Caricare rotta
Chiuder rotta
Navigatore
1 : 100 000
1 : 150 000
1 : 200 000
1 : 250 000
1 : 300 000
1 : 400 000
1 : 500 000
Opzione
1 : 1 000 000
1 : 1 500 000
1 : 2 000 000
1 : 2 500 000
1 : 3 000 000
1 : 4 000 000
1 : 5 000 000
Disattivare
Cancelli rotta
Configurazione
Funzione
Gradi
Cancelli MOB
Automatico
Testo & Informazioni
Omerggio
Ripristina rotta
Cerca & Trova
Commento
Simboli terrestri
Carta portuale
Linea navigazione
Salvaguardare rotta
Andare posizione nave
Info rotta
Simboli marittimi
Approccio
Copertura
Andare a la posizione
Invertire
Profondità
Costiera/Approccio
Notte
Chiuder
Zone limitate
Costiero
Crepuscolo
Salvare
Cancelli simboli
Giorno normale
Auiti a la navigazione
Giorno bello
Aprire
Generale nautico
Punto intermedio
Descriva simboli
Nuova
Opzione
Aggiunga simboli
Informazione
Rotta
Segnali luminosi
Cursore
Fari & Boe
Simboli
Mondo
Carta
Veduta globale
Maßstab
Scala
Français
Español
Italiano
Regolazione tempo
Lingua
Plan
Deutsch
Regolazione video
Finestra
English
Calibrare bussola
Cronistoria tempo
Stampa carta
Vista Track
Guardia dell’ancora
Funzione
Calibrare profondità
Correzione a UTC
Vettore di rotta
Dati riprestina
Dati salvaguarge
Aggiorna licenza
Aggiorna le carte
Regolazione vettore
Regolazione Track
Regolazione pilota autom.
Regolazione NMEA
Regolazione generale
Configurazione
Uscita
Info
Aiuto
Tempo
Cursore Geo-Posizione
Dati
Generale
Finestra
Usare aiuto
Indice
Contenuto
Navigation
5
________________________________________________________________________________
AVVERTIMENTO
Questo programma è un estensivo e facile da usare aiuto alla navigazione
quale è usato professionalmente nella marina mercantile, fra altri.
Comunque, il dati non devono essere considerato mai sicuri senza
controllare con altri aiuti alla navigazione e strumenti di navigazione
come carte marittime, scandaglio ottico , scandaglio radio, GPS, radar,
ecoscandaglio, etc .
DigiSoft GmbH & Co. KG (in seguito DigiSoft) non accetta
responsabilità e non sarà tenuto responsabile per i errori di navigazione,
quale è dovuto a disfunzioni o difetti del programma, operazione
incorretta o inammissibile o carte marittime incorrette
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
6
________________________________________________________________________________
1. INFORMAZIONI GENERALI
1.1 Descrizione del Programma
“NaviCharT” è un programma di navigazione elettronica con carte marittime incluse.
Inoltre permette per la pianificazione della rotta e il controllo della navigazione
attraverso il collegamento diretto con strumenti NMEA come Il Sistema del
Posizionamento Globale (GPS), Bussola, Pilot Automatico, Gionale di bordo,
anémomètro e Radar. Può essere installato facilmente su ogni PC o Quaderno.
Come computer raccomandiamo l'uso di almeno: Pentium III con 800 MHz, 64 MB
RAM, Lettore CD-ROM-Drive, Disco fisso con una capacità libera di almeno 1,1 GB
ed un Video a colore.
Per un funzionamento ottimale (incluso controllo del Autopilot) raccomandiamo:
Pentium IV Microprocessore con 1,4 GHz o più, 128 MB RAM, Lettore CD X24 o più
. “NaviCharT” è compatibile con dei sistemi del funzionamento Windows 95,
Windows 98, Windows ME, Windows NT, Windows 2000 e Windows XP.
Nota a Sistemi del Funzionamento Windows: I sistemi operativi di Microsoft Windows
sono sistemi multifunzione, quali richiedono un ammontare alto della capacità della
microprocessore per il controllo interno e processi del servizio.
Con computer più lenti questo ha come conseguenza un impatto negativo ben visibile
sulla velocita' di escuzione del programma “NaviCharT”. Per tali computer,
raccomandiamo l'uso di “NaviCharT” solamente per navigazione con un massimo di
uno GPS collegato. Inoltre dovrebbe essere assicurato che tutti i processi di sfondo non
necessari (quale è eseguito da Windows) sono disattivati.
Salva schermo e funzioni salva energia dovrebberono essere disattivati anche (questo
per assicurare un buon funzionamento).
In tutti i casi sopra-menzionati un strumento di navigazione, un ricevitore GPS che
può emettere dati nella norma NMEA 0183 via un'interfaccia provvisto di un cavoconsulta il Suo GPS manuale, è richiesto in qualsiasi caso.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
7
________________________________________________________________________________
IMPORTANTE: La data della tabella del Suo GPS ricevitore deve essere inserito
su WGS 84. (vede “Installazione della Hardware” sotto 1.2 e “Regolazione NMEA
su GPS” sotto 3.4).
Se la funzione “Procede calcolo della navigazione per perdere GPS (Proceed
navigation Reckoning by Losing GPS)” (vede “Regolazione Pilota Automatico
(Autopilot Settings)” in 2.2.7.3.4) è è attivato, è richiesta una bussola da nave (deve
essere installata sul inbarcazione e quale può produrre dati nella norma NMEA 0183)
Requisito indispensabile dell’utente
Per l'uso di “NaviCharT” è un requisito indispensabile che l'utente ha una conoscenza
nel maneggio di superficie grafiche dei sistemi operativi Windows rispettivi come della
navigazione terrestre.
1.2 Installazione della Hardware
Per l'installazione di ciascuno NMEA strumenti è particolarmente importante
consultare il manuale rispettivo (della ditta di fabbricazione del strumento di
navigazione) e determinare quali sono i cavi (Transmit+ e Transmit-, come allora come
Receive+ e Receive-) . Questi devono essere, (secondo la descrizione di 4. Consiglio
del cablaggio) brasati sul Sub-D rispettivo, in ordine di potere connettere al PC.
Alcuni fabbricanti offrono cavi prefabbricati per il collegamento PC (e.g. Garmin GPS)
presumiamo che presto ci sarànno altri fabbricanti a seguire.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
8
________________________________________________________________________________
1.3 Installazione del Software
Inserire il Disco “NaviCharT” “Program-CD” nel Suo lettore CD , e iniziare il
programma Setup da questo lettore pigiando “Comincia” e “Esegue”.
1.3.1 Scelta di archivio
Non c'è nessuna restrizione su scelta del disco fisso o del archivio. Il programma
automaticamente crea l'archivio “Navichart”, raccomandiamo che questo è retenuto.
1.3.2 Scelta dell schermo video
Qui l'altezza dello schermo può essere messa a punto. Per una mostra ottimale delle
carte marittime raccomandiamo un 21" schermo con una résoluzione di 1.600 X 1.200.
Questo résoluzione può essere cambiato (dopo che installazione è completata) in
qualsiasi tempo “Regolazione Video (Display Settings)” vede 2.2.7.1.4. Una incorretta
regolazione dello schermo ha come conseguenza un errata scala delle carte marittime
ed nell'incorretto centralizazione nello schermo. Se ncessario provate diverse
resoluzioni, dipende dalla capacità di resulzione dello schermo e della scheda grafica.
Per ottenere una visualizazione
ottimale a colori delle carte aggustare il
posizionamento grafico di Windows dovrebbe essere messo di minimo “Colore Alto
16 Bits” (65535 colori).
1.3.3 Lettore CD o disco fisso
“NaviCharT” può funzionare da ambo il CD ed il disco fisso. Raccomandiamo
installazione del CD sul disco fisso. Questo dà risultati migliori ed elimina la necessità
di cambiare CDs.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
9
________________________________________________________________________________
Durante l’installazione sarà richiesto inserire “Chart-CD1” brevemente dopo sarà
richiesto inserire “Chart-CD2”. “Chart-CD2” sarà copiato sul disco fisso ed allora sarà
richiesto re-inserire “Chart-CD1”. “Chart-CD1” sarà copiato pure sul disco fisso.
Questo completerà installazione ed i CD non saranno più necessari per il
funzionamento del programma.
1.4 Aggiornamento del programma “NaviCharT” e manuale
DigiSoft GmbH & Co. KG aggiorna tecnicamente di continuo il programma di
navigazione “NaviCharT”. Per apportare
migliaramenti e moduli nuovi del
programma sono integrati. DigiSoft GmbH & Co. KG perciò offre a tutti i clienti con
una licenza valida il servizio di scarica dall'Internet dal sito
www.navichart.com
gratis l'ultimo aggiornamento della programma di navigazione “NaviCharT”.
Per favore copiate il programma
“NAVICHART.EXE” nel archivio rispettivo
“NaviCharT”. Cosi, dunque nel periodo della licenza avrete disponibile la versione
ultima del programma di navigazione “NaviCharT”.
Può controllare il numero della vostra versione corrente dal menu “Finestra (Window)”
in “Info” (vede 2.2.9.6).
Lo stesso è vero per il manuale del programma di navigazione “NaviCharT”, quale sarà
aggiornato continuamente e può essere scaricate in varie lingue da nostro homepage.
Ha anche la possibilità di scaricare gratuitamente dal notro sito Internet
l’aggiornamento della funzione di Auito Online “F 1”. Decompressate l'archivio e
copiatelo nell'elenco Navichart. Ha ora l'Auito Online-aiuti del manuale dell'utente
nell’ultima versione (vedi 2.2.9.6.1 “Contenuto (Contents)”).
ATTENZIONE: Non provate mai di evadere una licenza necessaria
manipolando o modificando la data del sistema . In primo luogo,
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
10
________________________________________________________________________________
questo non funzionera, in secondo luogo il sistema è controllato via
l’ora UTC del GPS. In caso di entrata del dati del l’ora sbagliata di
questo genere, potrebbe essere necessario che configura il Suo disco
fisso completamente.
1.5 Versione-Trial di prova
Su Internet sotto
www.navichart.com
uno ha anche la possibilità di scaricare gratuitamente l' ultima Versione di Prova del
nostro software di navigazione “NaviCharT”. La versione non ha licenza e può solo
essere usata come un versione di dimostrazione. Non può essere usato per navigazione
ma serve solo sia a mostrare le tabelle che la funzione e la gestione del programma
autorizzato.
1.6 Rinuncia
Questo manuale è stato prodotto con grande cura. DigiSoft GmbH & Co. KG non
accetta alcuna responsabilità o passività per danni risultati da errori di
espressioni (sintassi) o difetti nelle descrizioni tecniche.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
11
________________________________________________________________________________
2. APPLICAZIONE DEL PROGRAMMA
2.1 Menu principale
Sotto Menu Principale ci sono due modi diversi:
2.1.1 Modo Plan (Planning Mode)
Nel modo di pianificazione, la scala del menu è mostrata come segue:
Cambiare da modo di pianificazione a modo di navigazione cliccando sul pulsante
della funzione “Navigation” (sotto modo pianificazione) (cf 2.2).
2.1.2 Modo Navigation (Navigation Mode)
Nel modo di navigazione, il menu scala è mostrato come segue:
Cambiare da modo di navigazione a modo di pianificazione cliccando sul pulsante
della funzione “Plan” (sotto modo di navigazione) (cf 2.3).
NOTA:
Il modo di pianificazione e modo di navigazione funzionano in livelli diversi. Nel
modo di pianificazion può muovere la Carta (Chart) tabella col cursore. Prepari i
priopri piani in questa maniera. Nel modo di navigazione la posizione attuale di nave è
sempre esposta al centro dello schermo da un cerchio o un simbolo della nave. La
Carta non può essere spostata in questa modo. Solo la funzione dello zoom è allora
disponibile.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
12
________________________________________________________________________________
Nel modo di navigazione, la funzione "Rotta Su" è anche disponibile. (vedere
2.3.1.10)
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
13
________________________________________________________________________________
2.1.3 Mouse o Trackball
Pulsanti di funzione permettono accesso a funzioni diverse e posizionamenti:
Pulsante sinistro: 1. Cliccando una volta, Posizionamento (/ cambio) delle tabelle e
controlla lo stato della barra di informazione.
2.Cliccando il pulsante sinistro continuamente e muovendo il
cursore, si ha la possibilità di creare un campo nelle tabelle, il
quale si aggiustera allo schermo.
Pulsante destro: 1. Richiamo informazioni per tutti i simboli di mare e di terra.
2. Posizionamento e cancella di tutti I punti intermedie (Waypoints).
3. Posizionamento e cancella di simboli dell'utente (User Marks).
4. Controlla della distanza e rilevamento (Linea di Navigazione).
Scroll:
Zoom (In o Fuori) delle tabelle di mare sulle scale definite.
Cursore:
Posizionamento del cursore a croce sullo schermo.
INDICAZIONE: I pulsanti del Mouse sono basati sulla regolazione della mano nel
sistema di funzionamento Windows. Se la regolazione è messa a mancino, i pulsanti
del Mouse sono invertiti.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
14
________________________________________________________________________________
2.1.4 Tasti di Funzione
Ci sono due tasti di funzione activi con il programma “NaviCharT”.
E sono i sequenti :
a) F1 - la finestra « Help » (Aiuto) si apre (vede anche 2.2.9.7)
b) F12 – la funzione “Uomo in Mare MOB (Man Over Board)” (vede anche 2.5).
2.2 Modo Plan
L’utilizzo del programma “NaviCharT” nel Modo di Pianificazione permette l’accesso
e di visualizzare, Carte marittime mondiali, disponibili e I piani di rotta.
2.2.1 Menu - Scala (Scale)
Scale per le carte marittime sono disponibili come segue:
Veduta globale (Overview):
1: 30.000.000 a 1: 7.500.000;
Mondo (World):
1: 5.000.000 a 1: 1.000.000;
Generale nautico (General Nautical):
1: 1.500.000 a 1: 300.000;
Costiero (Coastal):
1: 500.000 a 1: 100.000;
Costiera/Approccio (Coastal / Approach):
1: 150.000 a 1: 20.000;
Approccio (Approach):
1: 50.000 a 1: 10.000;
Carta portuale (Harbour):
1: 20.000 a 1: 5.000;
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
15
________________________________________________________________________________
Ormeggio (Berthing):
1: 7.500 a 1: 1.000;
NOTA: Non tutte le aree mondiali contengono carte marittime per tutte le scale che
possono essere scelte nel programma. Se Carte marittime
per altre scale sono
disponibili, può essere visto dal segno di spunta √ di fronte al disegno della scala
rispettiva. Quando si usa una scala che non è disponibile, uno schermo marrone appare
con longitudini e latitudini senza informazioni. In questo caso si dovrebbe scegliere un
altro livello nel menu “Scala (Scale)” In alcuni casi le posizioni “Carta Portuale
(Harbour)” e “Ormeggio (Berthing)” contengono più informazioni in o l'altra scala e
viceversa.
2.2.2 Menu - Carta (Chart)
“Carta (Chart)” permette l'attivazione e diattivazione di informazioni esposti sullo
schermo. Questo è particolarmente utile nell’ avvicinamento delle coste o porti con alta
densità di traffico.
CAUTELA: Non dimenticare di riattivare informazioni importanti quando
avvicinate altre regioni o comincii compiti nuovi di navigazione!
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
16
________________________________________________________________________________
2.2.2.1 Fari & Boe (Beacon & Buoys)
Attivazione e diattivazione di marchi nautici come fari, radio fari, segnali luminosi, e
boe.
2.2.2.2 Segnali luminosi (Lights)
Attivazione e diattivazione di luci di segnalazione o Fari.
2.2.2.3 Auiti a la navigazione (Navigational Aids)
Attivazione e diattivazione di aiuti di navigazione e marchi di navigazione (come
corsie del traffico, e altri).
2.2.2.4 Zone limatate (Restriction Areas)
Attivazione e diattivazione di aree con restrizioni del traffico speciali come navi
naufragate, (oil rigs) operazioni di cavi di mare, aree permanenti di manovra,
particolarmente aree protette di pesca e di allevamento di pesci.
2.2.2.5 Profondità (Depth)
Attivazione e diattivazione di dati della profondità e linee di profondità.
2.2.2.6 Simboli marittimi (Sea Objects)
Attivazione e diattivazione di simboli marittimi, marchi ed informazioni di tutti generi.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
17
________________________________________________________________________________
2.2.2.7 Simboli terrestri (Land Objects)
Attivazione e diattivazione di marchi ed oggetti di terra utili, di tutti generi per scopi di
navigazione.
2.2.2.8 Testo & Informazioni (Text & Information)
Attivazione e diattivazione di informazioni di testo permanentemente esposti sulle
Carte e le zone.
2.2.2.9 Copertura (Coverage)
Attivare “Copertura (Coverage)” dà informazioni alla disponibilità di carte
particolareggiate
del
programma
“NaviCharT”
per
aree
specifiche-
questa
informazione e esposta graficamente per mezzo di una griglia blu chiara.
SUGGERIMENTO: Solo uno livello alla volta può essere messo come “Copertura
(Coverage)”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
18
________________________________________________________________________________
2.2.2.10 Simboli dell’utente (User Marks)
Attivazione e diattivazione di marchi dell'utente.
2.2.3 Menu - Simboli (Mark)
Simboli individuali possono essere messi (sulle carte marrittime) per oggetti come
segue
2.2.3.1 Aggiunga simboli (Add Mark)
“Aggiunga simboli (Add Mark)” permette simboli diversi:
Questi simboli possono essere scelti liberamente (col pulsante sinistro del mouse) e
posizionati a scelta sulle carte di mare via il pulsante destro del mouse, per esempio per
aggiornare carte di mare più vecchie o entrate proprie.
La finestra susseguente
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
19
________________________________________________________________________________
abilita entrata della descrizione propria ai marchi rispettivi. Descrizione non è
obbligatoria. Premi “Annulla” o “Salva” per chiudere la finestra. Il marchio è stato
messo sulle carte di mare. Il commento personale non può essere piu cambiato. Se
necessario, il marchio deve essere cancellato e (set) di nuovo col commento corretto.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
20
________________________________________________________________________________
2.2.3.2 Descriva simboli (View Mark)
"Descriva Simboli (View Mark)" dà posizioni e descrizioni degli oggetti individuali
come sopra. Clicca sugli oggetti individuali per vedere la posizione del simbolo sulla
carta rispettiva. Selezionando un tipo di simbolo, i pulsanti "Cambiare simbolo
(Change mark)" e "Andare a simbolo (Go to mark)" saràno attivati.
a) Cliccando "Cambiare simbolo (Change mark)" si ha la possibilità ora di cambiare
manualmente la posizione del simbolo. Si apre una finestra,
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
21
________________________________________________________________________________
nella quale le coordinate di latitudine e longitudine possono essere cambiate.
Cliccando "Cambiare (Change)" la posizione nuova è salvata e la finestra chiuderà.
Quando clicca su "Annulla (Close)" la finestra " Cambiare simbolo (Change mark)"
chiuderà e la posizione precedente sarà mantenuta.
b) Cliccando " Andare a simbolo (Go to mark)" il simbolo scelto sarà messo ed appare
centrato sullo schermo.
INDICAZIONE: Per favore stia attento che la scelta “Simboli dell'utente (User
Marks)” sia attivato nel menu “Carta (Chart)”, per mostrare il simbolo sulla
carta.
2.2.3.3 Cancelli simboli (Delete Mark)
“Cancelli simboli (Delete Mark)” abilita la cancellazione di alcuni simboli cliccando il
pulsante destro del mouse sul marchio, e dopo conferma.
NOTA: Dopo il completamento di ogni azione singola il cursore si muove
automaticamente alla modo d'informazioni. Se si vogliono cancellare più simboli il
precesso sopra-descrivuto deve essere ripetuto.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
22
________________________________________________________________________________
2.2.4 Menu - Cursore (Cursor)
Selezionare da sopra e cliccare col pulsante destro del mouse per attivare
- Informazione:
Informazioni su oggetti.
- Punto intermedio (Waypoint):
Posizionamento, cancellazione e cambiamento di punto intermedio.
- Linea di navigazione (Navigation Line):
Misurare la distanza e rilevamento fra due punti.
2.2.4.1 Informazione
Cliccando il pulsante destro del mouse si possono richiamare informazioni da ogni
oggetto.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
23
________________________________________________________________________________
2.2.4.2 Punto intermedio (Waypoint)
Si puo creare un percorso con tanti Punti Intermedio (waypoint) quanto si desiderano.
Cliccando il pulsante destro del mouse per marcare (waypoint) 1- trascina il cursore
alla seconda posizione e cliccare col pulsante destro del mouse per marcare (waypoint)
2- e così via! Se si desidera annullare un (waypoint), clicca il waypoint una seconda
volta (non cliccare due volte). Per completare un percorso- quando si marca l’ultimo,
muova il cursore via leggermente ed inserisca un (waypoint) addizionale, allora
cliccando di nuovo (non cliccare due volte) ed il (waypoint) addizionale sarà
cancellato. Questo abilita il completamento del Suo percorso.
Se desidera scroll la tabella o cambiare la scala durante il posizionamento dei
waypoints, usa il pulsante sinistro del mose, come al solito.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
24
________________________________________________________________________________
NOTA: Il pulsante sinistro del mouse sposta la tabella e non ha funzione per marcare i
(waypoints) o informazioni di richiamo.
2.2.4.3 Linea di navigazione (Navigation Line)
“Linea di navigazione (Navigation Line)” serve per misurare distanza e rilevamento fra
due punti. Posizionare il cursore sul primo punto e cliccare col pulsante destro del
mouse per marcare il punto. Spostando il cursore ora disegna (mostra) una linea
variabile tra il primo punto e l’attuale posizione del cursore.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
25
________________________________________________________________________________
La finestra che si apre nel menu “Finestra (Window)” sotto “Cursore Geo-posizione
(Cursor Geo-Position)” (vede descrizione dettagliata a 2.2.9.3), le informazioni
possono essere lette. Cliccare col pulsante destro del mouse di nuovo per cancellare la
linea di navigazione e rifarne uno nuova.
Cliccando la status bar remette automaticamente il cursore alla funzione
standard del “Informazione”.
2.2.5 Menu - Rotta (Route)
2.2.5.1 Nuova (New)
Pianifica una rotta nuova- questo menu cambia il cursore automaticamente a funzione
del punto intermedio (waypoint). Punto intermedio possono essere messi ora col
bottone del mouse giusto (vede 2.2.4.2). Clicca “Nuova (New)” disattiva altre rotte
sullo schermo.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
26
________________________________________________________________________________
2.2.5.2 Aprire (Open)
“Aprire (Open)" permette di aprire esistente (salvate) rotte- il primo punto intermedio
(waypoint) è esposto sul centro dello schermo.
NOTA: Se un'annotazione dell'utente è stata entrata su una rotta, il testo appare nella
finestra d’inizio quando la rotta riferita è aperto. Cliccando “Continua” la finestra
chiuderà e la rotta apparirà sullo schermo.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
27
________________________________________________________________________________
2.2.5.3 Salvare (Save)
Salva rotte nuove o corretteo.
2.2.5.4 Chiuder (Close)
Attivi “Chiuder (Close)” per rimuovere la rotta dallo schermo
2.2.5.5 Invertire (Reverse)
Attivi “Invertire (Reverse)” esporre rotta in inverso. Il punto intermedio (waypoint)
ultimo ora diviene il primo e viceversa. E raccomandato salvare la rotta invertita sotto
un nome dell'archivio diverso.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
28
________________________________________________________________________________
2.2.5.6 Info rotta (Info Route)
Attivi "Info Rotta (Info Route)" per ottenere tutte le informazioni sulla rotta, posizione,
corso e distanza. Il punti intermedi (Waypoints) possono anche essere cambiati,
cancellati o aggiunti manualmente.
Selezionando un punto intermedio (waypoint), i pulsanti "Cambiare WP (Change
WP)" e "Cancelli WP (Delete WP)" saranno attivati.
a) "Inserire WP (Add WP)" permette di aggiungere manualmente un punto intermedio
(waypoint) nuovo dopo il punto intermedio (waypoint) selezionato. Una finestra
"Inserire WP (Add WP)" si apre,
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
29
________________________________________________________________________________
nella quale si inserisce la posizione del punto intermedio (waypoint) nuovo. Con
"Inserire (Add)" queste coordinate nuove saranno aggiunte. I punti intermedi
seguente allora riceveranno un numero nuovo.
Se nessun punto intermedio (waypoint) è stato selezionato, il punto intermedio
nuovo sarà automaticamente l’ultimo.
b) Cliccando "Cambiare WP (Change WP)" si ha la possibilità ora di cambiare
manualmente la posizione del punto intermedio. Si apre una finestra,
nella quale le coordinate di latitudine e longitudine possono essere cambiate.
Cliccando "Cambiare (Change)" la posizione nuova è salvata e la finestra chiuderà.
c) Con "Cancella WP (Delete WP)" il punto intermedio selezionato può essere
cancellato: Dopo che si conferma,
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
30
________________________________________________________________________________
il punto intermedio è definitivamente cancellato. I punti intermedi seguente allora
riceveranno un numero nuovo.
Nel campo d'informazioni “Tempo stimato (Estimated time by)” si puo determinare il
tempo per coprire il tragitto della rotta . Inserendo la velocità dello yacht il tempo
calcolato può essere letto.
Nel campo d'informazioni “combustibile necessario”, il combustibile usato nei viaggi
passati può essere elencato col il tragitto percorso prima della partenza. Per valutare il
combustibile necessario per il tragitto elencato , inserire l’uso media del combustibile
della nave.
Attivando “Rotta trasferita all'attivazione PC → GPS”, l’informazione della rotta è
tranmessa al GPS attivo. Per leggere il dati, il GPS deve sostenere la frase “WPL”. Per
favore è consapevole che la frase “WPL” è attivato sul GPS come pure nel nostro
programma di navigazione “NaviCharT” nella finestra “NMEA 0183 Produzione *
COM x” (Vede “Regolazione NMEA (NMEA Settings)” sotto 2.2.7.2).
Quando attiva “PC → GPS”
la finestra “Spedisca WP a GPS (Send WP to GPS)” apre e vi sarà domandato di
indicare il numero della posizione del primo punto intermedio nel GPS.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
31
________________________________________________________________________________
Fondamentalmente, tutto l’elenco dei punti intermedi elencati nella finestra “Info Rotta
(Info Route)” è tranmesso al GPS da che seque che tutti i punti intermedi seguenti sono
numerati e trasmessi. Le posizioni già esistente nel GPS sono transcritte.
Con la barra d'informazione riporti, si vede la continuità del trasferimento dei punti
intermedi al GPS. La finestra chiude appena il trasferimento è finito.
Cliccando "Chiuder (Close)" la finestra "Info Rotta" è chiusa ed si è ora di nuovo
nell'attività normale del programma di navigazione "NaviCharT."
2.2.5.7 Commento (Comment)
Con “Commento (Comment)” commento individuale riguardo a la rotta già salvata può
essere entrato.
Cliccando “Commento (Comment)” la finestra “Aprire rotta (Open Route)” apre,
selezionare la rotta per la quale il Suo commento è stato entrato.
Dopo che scegliete la rotta cliccate “Aprire” ed una finestra apre in quale può entrare il
vostro commento.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
32
________________________________________________________________________________
Cliccate “Salva” il testo entrato sarà associato alla rotta interessata. La finestra allora
chiuderà automaticamente.
2.2.5.8 Rotta da un Itinerario Veleggiato.
" Rotta da un Itinerario Veleggiato " offre la possibilità di integrare un rotta esistente
in una rotta nuova. Prima, secondo 2.2.8.2 (Vista Track) apri la rota veleggiata che
dovrebbe essere attivata come la rotta. Una volta questa rotta è stata esposta sullo
schermo, cliccando il pulsante sinistro sul " Rotta da un Itinerario Veleggiato" nel
menu principale "Rotta" si attivare. La finestra " Rotta da un Itinerario Veleggiato" si
apre Allora può scegliere tra:
a) converte ciascuno punto di posizione singolo del Itinerario Veleggiato in una Rotta.
b) che il (massimo 1000) primi punti del itinerario con cambio di rota superiore al X.
gradi
Cliccando "gradi," si apre un altra finestra ancora
Può scegliere il punto, dal quale desidera cambiare il punto intermedio (waypoint).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
33
________________________________________________________________________________
2.2.5.9 Salvaguardare rotta (Backup Route)
Attivi “Salvaguardare” salvera la rotta sul lettore A:
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
34
________________________________________________________________________________
2.2.5.10 Ripristina rotta (Restore Route)
Attivi “Ripristina rotta (Restore Route)” recuperare la rotta da lettore A: / e la salvera
su disco fisso nell'elenco Navichart / Rotta (Navichart/Route).
2.2.5.11 Cancelli rotta (Delete Route)
Attivi “Cancella” cancellare ha rotta salvata .
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
35
________________________________________________________________________________
2.2.5.12 Cancelli MOB (Delete MOB)
Attivi “Cancelli MOB (Delete MOB)” cancellare il simbolo
(Uomo in Mare)
(descrizione particolareggiata dell'MOB (Uomo in Mare) funzione in 2.5).
NOTA:
L'attivazione della funzione “MOB” può solo essere cancellata se prima la
funzione “Andare a MOB (Go to MOB)” è stata attivata e interrotta da
“Disattivare pilota automatico (Stop Autopilot)” nel menu “Navigatore
(Navigator)”. Solo dopo di questo, può la funzione “Cancelli MOB (Delete MOB)”
essere eseguito nel menu “Rotta (Route)”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
36
________________________________________________________________________________
2.2.6 Menu - Option
Nel menu “Option” può scegliere da 4 livelli diversi di colore e luminosità per lo
schermo secondo il giorno e le condizioni della luce cliccando sul mouse.
2.2.6.1 Giorno bello (Bright Day)
Adattamento della luminosità dello schermo a “Giorno bello (Bright Day)”.
2.2.6.2 Giorno normale (Normal Day)
Adattamento della luminosità dello schermo a “Giorno normale (Normal Day)”.
2.2.6.3 Crepuscolo (Dusk)
Adattamento della luminosità dello schermo a “Crepuscolo (Dusk)”.
2.2.6.4 Notte (Night)
Adattamento della luminosità dello schermo a “Notte (Night)”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
37
________________________________________________________________________________
2.2.6.5 Andare a la posizione (Go to Position)
Ti permette di andare a alcuna posizione scelta quale sarà esposto al centro dello
schermo (solo possibile nella maniera della pianificazione) (Planning Mode).
2.2.6.6 Andare a posizione nave (Go to Ship Position)
Cliccando “Andare a posizione nave (Go to Ship Position)” la posizione corrente della
nave è esposta al centro sullo schermo (Solo possibile nella maniera della
pianificazione) (Planning Mode).
2.2.6.7 Cerca & Trova (Search & Find)
Con “Cerca & Trova (Search & Find)” ha la possibilità di cercare con parole chiave e
chiamarli su alla posizione correspondente sulla carta.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
38
________________________________________________________________________________
Quando attiva questa funzione, la finestra “Cerca & Trova (Search & Find)” apre. Nel
campo 1, ha la possibilità a entrata una nozione della ricerca. Immediatamente, la
nozione ricercata e esposto nel campo 2. Dopo che scegliete la parola interessata,
cliccando “Andare a” la nozione appare al centro dello schermo. Questa funzione può
essere ripetuta tanto spesso quanto Lei vuole.
Cliccando “Annulla” la finestra aperta è chiusa ed si è ora di nuovo nell'attività
normale del programma di navigazione “NaviCharT”.
NOTA: La funzione “Cerca & Trova (Search & Find)” può solo è chiamato su nel
modo di pianificazione.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
39
________________________________________________________________________________
Con le funzioni seguenti la griglia di longitudini / latitudini possono essere
attivate o completamente disattivate. Solo una funzione possono attivare.
2.2.6.8 Automatico (Automatic)
Cliccando “Automatico (Automatic)” la griglia di longitudini / latitudini sono adattate
automaticamente alla scala sceglta.
2.2.6.9 Gradi (Degree)
Cliccando “Gradi (Degree)” la griglia di longitudini / latitudini sono sempre uno grado
(1°).
2.2.6.10 Disativare (None)
Cliccando “Disativare (None)” la griglia di longitudini / latitudini sono disattivate
completamente.
2.2.7 Menu - Configurazione (Setup)
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
40
________________________________________________________________________________
2.2.7.1 Regolazione generale (General Settings)
Con “Regolazione generale (General Settings)” i parametri individuali delle funzioni
sequenti possono essere entrati.
2.2.7.1.1 Correzione a UTC (Correction to UTC)
Con “Correzione a UTC (Correction to UTC)” una differenza del ora individuale a
l'ora UTC (GMT) può essere adattata o cambiata. Quando si connette il programma di
navigazione “NaviCharT” a un GPS ricevitore e NMEA produzione del dati è attivata,
la data ed il tempo è esposto nella finestra “Generale (General)” (vede 2.2.9.1) via il
comando “ZDA” o “RMC”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
41
________________________________________________________________________________
2.2.7.1.2 Calibrare profondità (Depth Offset)
Con “Calibrare profondità (Deph Offset)” il dati della profondità ricevuti dal ricevitore
acustico dell'eco possono essere messi a punto. Questo serve lo scopo di inserire alcuna
differenza tra la linea dell'acqua e il trasmittente di ricevitore acustico dell'eco così si
calibra l'informazioni della profondità essata dei dati sullo schermo (vede 2.2.9.2).
2.2.7.1.3 Calibrare bussola (Compass Offset)
1. Con “Calibrare bussola (Compass Offset)” si può inserire alcuna differenza in
deviazione della bussola così si abilita informazioni precise dei dati bussola sullo
schermo.
2. “Calibrare bussola (Compass Offset)” include allineamento del simbolo “NAVE”
(Navigation Mode) in maniera di navigazione quando si attiva la funzione pilota
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
42
________________________________________________________________________________
automatico (quando nessuna bussola è disponibile o collegata) (vede 2.3.1.7
“Tolleranza del corso (Course Tolerance)”. Questo e applicabile quando si attiva
“Bussola NMEA disponibile (NMEA Compass available)” senza una bussola
disponibile o collegato (vede 2.2.7.2 “Regolazione NMEA (NMEA Settings)”).
2.2.7.1.4 Regolazione video (Display Settings)
Con “Regolazione video (Display Settings)” si può aggiustare o cambiare la grandezza
dello schermo in qualunque momento.
2.2.7.1.5 Regolazione tempo (Weather Settings)
Cliccando su “Regolazione tempo (Weather Settings)” il modulo del tempo integrato
può essere attivato o disattivato. Il ricevitore del tempo, collegato all'USB Com-Port
può essere letto e l'informazioni visualizata.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
43
________________________________________________________________________________
Nella finestra “Regolazione tempo (Weather Settings)” le regolazioni devono essere
fatte:
a) La funzione “Activare tempo (Activate Weather)” permette di attivare o disattivare
il modulo del tempo nel programma di navigazione “NaviCharT”. Appena si è
scelto e dopo che si clicca salva, il modulo del tempo è attivato.
b) La funzione “Scelta del ricevitore del tempo (Choice of weather receiver)”
permette di scegliere il ricevitore il quale deve emettere l'informazioni al
programma di navigazione “NaviCharT”. L’elencato delle aree marittime per il
ricevitore del tempo interessato può ora essere attivato o disattivato secondo la
vostra scelta ed il vostro bisogno.
c) Nella finestra sopra, Il ricevitore del tempo che ha selezionato sarà esposto.
Secondo i vostri desiderio o , con click del pulsante sinistro può selezionare
quelli per attivare o disattivare. L’informazione ricevuta per le aree elette sarà
salvata nell programma di navigazione “NaviCharT” e può essere richiamato in
qualunque momento (vede 2.2.8.4 “Cronistoria tempo (Weather historic)” e
2.2.9.5 “Tempo (Weather)”).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
44
________________________________________________________________________________
Cliccando “Informazione” si ha la possibilità di richiamare informazioni dei vari
ricevitori del tempo ed il loro fabbricante.
Per il momento questo è solo possibile con:
NAVCODE Wetter - Maus
(www.navcode.de)
Trapp Navtronic * Mainstraße 8d * D - 45786 MARL
Cliccando “Annulla (Cancel)” la finestra “Regolazione tempo (Weather Settings)” si
chiude. Le regolazione precedenti rimarranno comunque.
Cliccando “Salva (Save)” le regolazioni saranno salvate e la finestra “Regolazione
tempo (Weather Settings)” si chiude automaticamente.
SUGGERIMENTO: In ordine che il programma di navigazione “NaviCharT” può
riconoscere il tempo ricevuto, le apparecchiature externe devono essere installate
correttamente. Più informazioni possono essere trovate nel manuale dell'utente delle
apparecchiature usate.
2.2.7.1.6 Lingua (Language)
“Lingua (Language)” permette di selezionare la lingua propria. Tutti i messaggi e
comunicazioni del programma saranno allora nella lingua scelta.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
45
________________________________________________________________________________
2.2.7.2 Regolazione NMEA (NMEA Settings (NMEA Sentence))
Attivate “Regolazione NMEA (NMEA Settings)” e inserite parola d'ordine: 1 3 5
(senza spazio) per cambio delle configurazioni della hardware.
Dopo che si inserisce la parola d'ordine, cliccate “Salva” per andare a lo schermo di
configurazione.
Questo schermo accentua il Suo raccordi di interfaccia COM attivi e vi permette di
marcare le funzioni disponibili.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
46
________________________________________________________________________________
Se c'è una bussola con NMEA 0183 dati attivi collegata al sistema “NaviCharT” questa
opzione deve essere attivata. Attivazione della bussola cambia il simbolo della nave da
un cerchio
a una nave
con direzione della rotta - e permette il rilievo automatico
della rotta anche quando i dati GPS sono persi temporaneamente.
Cliccando “Entrata (Input)” sul raccordo COM, la finestra “NMEA 0183 Entrata *
COM x (NMEA 0183 Input * COM x)”.
in quale i pacchetti dati richiesti e disponibili (frase)(Sentence) possono essere attivati
da suo raccordo periferico a “NaviCharT”. Vede manuali dell'utente del raccordo
periferico per dettagli dei pacchetti dati disponibile.
La maggior parte delle unità di raccordo perifericho richiede l'attivazione dei pacchetti
dati (Vede anche descrizione del NMEA norma in 3.1).
Clicca “Salva” per salvare questa configurazione. (Vede 3.4.2 “Scelta di NMEA
Sentenza (Choice of NMEA Sentences)”).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
47
________________________________________________________________________________
Ciascun raccordo periferico dovrebbe essere connesso a un COM separato. Comandi
identici (come “GLL” o altri) i quali sono prodotti da unità periferiche diverse devono
essere attivati su un solo COM.
Cliccando “Emettere (Output)” su l raccordo COM, la finestra “NMEA 0183 Emettere
* COM x (NMEA 0183 Output * COM x)” si apre,
e riferisce pacchetti dati disponibili (frasi)(sentences) da “NaviCharT” alla vostra unita
periferica.
SUGGERIMENTO: Attivate solo pacchetti dati essenziali- questa parte del
programma richiede risorse del sistema molto alte e può avere perciò un impatto
negativo sulla velocità della gestione di “NaviCharT”. Consulta manuali dell'utente del
unita periferica per stabilire quale comandi l' unita rispettiva periferica può leggere e
processare.
Nel campo “Buffersize” avete la possibilità di adattare la lungezza in “Bits” delle
sequenze d'entrata / d’uscita. Molte apparecchiature NMEA hanno ordini programmati
fissi, i quali non possono essere spenti o disattivati. Così in certe situazioni, l'entrata /
l’uscita di ordini non possono essere letti e trattati completamente. In questi casi
speciali è necessario adattare il “Buffersize”.
Con PC più vecchi, un “Buffersize” troppo grande può influenzare la gestione normale
del programma di navigazione “NaviCharT”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
48
________________________________________________________________________________
Di nuovo, con un “Buffersize” troppo piccolo non tutti gli ordini possono essere
valutati. Un valore standard di: 300 caratteri è stato definito. Dal esperienze, il valore
è fra 200 fino a 500 caratteri. Se necessario, altri valori devono essere esaminati.
Clicca pulsante “Communicazione (Configur)” (segnato con martello e chiave) per
configurare il raccordo COM rispettivo.
Standard di trasmissione per la molti apparecchiature periferiche sono:
BaudRate: 4800 Parita: no_parity
DataBits: databits8
StopBit: stop1
(vede anche la descrizione dei termini “RS-232” in 3.2)
Consulti manuali dell'utente rispettivi per determinare la velocità e genere di
comunicazione del rispettivo periferico. Clicca “Configurare” per salvare regolazione
(Vede 3.4.3 “NMEA protocollo della trasmissione / BaudRate (NMEA transmission
protocol / BaudRate)”).
L'Attivazione di “Multiplexer” automaticamente disattiva la configurazione precedente
di tutti i raccordi NMEA connessi. Il Multiplexer prende il controllo dello scambio di
dati tra “NaviCharT” e i strumenti (vede 5. “Multiplexer”).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
49
________________________________________________________________________________
2.2.7.3 Regolazione pilota automatico (Autopilot Settings)
Con “Regolazione pilota automatico (Autopilot Settings)” le seguenti regolazioni
possono essere effettuati:
2.2.7.3.1 Attivare pilota automatico (Autopilot Start)
a) Attivare la navigazione della rotta entro de la tolleranza XTE (Start Navigation
from Route inside XTE-Tolerance): Pilota automatico può solo essere attivato da
punto intermedio 1 o entro la rotta +- XTE Tolleranza.
b) Attivare la navigazione dell posizione della nave verso la rotta (Start Navigation
from ship Position to Route): Pilota automatico può essere attivato da posizione
della nave corrente con rotta automatica a punto intermedio (waypoint) 1.
AVVERTIMENTO: Rotta pilota automatico a punto intermedio 1 è un linea
diritta senza considerazione di ostacoli sulla rotta.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
50
________________________________________________________________________________
RACCOMANDIAMO: Operazione pilota automatico
solo a
“Attivare la navigazione della posizione della rotta (Start Navigation
from Route)”.
2.2.7.3.2 Posizione della nave (Ship Position)
a) Centrare la nave sullo schermo.
b) Decentrare la nave sullo schermo.
Con l'attivazione di uno o l'altro punto si può scegliere se la posizione della sua nave
nella maniera di navigazione è centrata su schermo o se e decentrata.
2.2.7.3.3 Segnale dell'allarme (Alarm Signal)
a) Signale continuo fino a conferma.
b) Tre segnali successivi.
Questa opzione vi permette di regolare il Segnale dell'Allarme a continuo (segnale
continuo fino a conferma) o a 3 segnali successivi.
IMPORTANTE: Nessuno segnale suona quando ritorna la Tolleranza-XTE. Da una
deviazione nuova i segnali sono attivati di nuovo.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
51
________________________________________________________________________________
2.2.7.3.4 Procede calcolo della navigazione per perdere GPS
(Proceed Navigation Reckoning by Losing GPS)
Questo permette ulteriori calcoli della rotta quando il pilota automatico è attivato ed in
caso che c'è provvisorio / permanente fallimento del sistema GPS (accoppiamento
automatico). Questa funzione è solo disponibile se una bussola che emmette dati a
norma NMEA 0183, è collegata a “NaviCharT”. Se il pilota automatico è disattivato
non può essere riattivato senza ricevimento di dati GPS.
Clicca “Salva” per salvare configurazione.
2.2.7.4 Regolazione Track (Track Settings)
Questa funzione vi permette di vedere (su schermo) la rotta attuale del nave “Mostrare
traccia" o non “Nascondere traccia” e per determinare la frequenza di aggiornamento
“Tempo Etichetta”.
Scegliendo “Punti (Dots)” o “Linea (Line) ”, ha la possibilità vedere la rotta coperta.
Attivando “Punti (Dots)” un punto rosso sarà messo ciascuno minuto alla posizione
della nave corrispondente sulla carta. Attivando “Linea (Line)” la rotta coperta sarà
mostrata da una linea continua rossa.
Clicca “Salva” per salvare configurazione.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
52
________________________________________________________________________________
2.2.7.5 Regolazione vettore (Vector Settings)
2.2.7.5.1 Vettore di rotta (Course Vector)
Attivando “Vettore di rotta (Course Vector)” la rotta avanti della nave è rappresentato
da una linea. Purché c'è una bussola integrata che può emettere dati di entrata a norma
NMEA 0183 ei Dati “RMA”, “RMC”, “VTG” sono attivati nel programma di
navigazione “NaviCharT” (vede “Regolazione NMEA (NMEA Settings)” sotto
2.2.7.2).
2.2.7.6 Aggiorna le carte (Chart Update)
Come mostrato sopra noi raccomanda che si installa le carte marittime (fornite da
DigiSoft) sul disco fisso.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
53
________________________________________________________________________________
2.2.7.7 Aggiorna licenza (Licence Update)
Con “Aggiorna licenza (Licence Update)” si può installare la licenza acquistata da
DigiSoft GmbH & Co. KG. DigiSoft consegnerà la licenza (Licence.dat) per E-mail
su ricevuta del Vostro ordine. Quando si installa la licenza, il seguente potrebbe
accadere:
1. Avete ancora una licenza valida.
a) Cliccando “Aggiorna licenza (Licence Update)” nel menu “Configurazione
(Setup)”, la finestra “Aggiorna licenza (Licence Update)” apre dopo la conferma. In
questa finestra si può scegliere in quale archivio sara localizzata la licenza
consegnata da DigiSoft GmbH & Co. KG. Dopo che scegliere l'archivio e cliccando
su “Ok” la licenza sarà installata. Dopo una installazione riuscita della licenza il
programma sarà chiuso automaticamente e deve essere ricominciato. Il programma
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
54
________________________________________________________________________________
di navigazione “NaviCharT” può essere usato da Voi per il periodo della licenza
nuovo.
b) Cliccando su “Annulla” nella finestra “Aggiorna licenza (Licence Update)” la
finestra aperta è chiusa ed si è ora di nuovo nell'attività normale del programma di
navigazione “NaviCharT”.
2. La licenza per il programma di navigazione “NaviCharT” è scaduta.
Quando il programma di navigazione “NaviCharT”
inizia, la comunicazione
dell'errore seguente è visibile:
a) Cliccando su “Ok” la finestra “Aggiorna licenza (Licence Update)” apre in quale si
può scegliere in quale archivio sara localizzata la licenza consegnata da DigiSoft
GmbH & Co. KG. Dopo che scegliete l'archivio e cliccate su “Ok” la licenza sarà
installata. Dopo che installazione riuscita della licenza il programma sarà chiuso
automaticamente e deve essere ricominciato. Il programma di
navigazione
“NaviCharT” può essere usato da Voi per il periodo della licenza nuovo.
b) Cliccando su “Annulla” nella finestra “Aggiorna licenza (Licence Update)” la
finestra aperta è chiusa e il programma di navigazione “NaviCharT” è chiuso.
ATTENZIONE: Non provate mai di evadere una licenza necessaria manipolando
o modificando i dati del sistema. In primo luogo, questa non funzionera, in
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
55
________________________________________________________________________________
secondo luogo il sistema è controllato via l'ora UTC del GPS. In caso di entrata di
dati del tempo sbagliati di questo genere, potrebbe essere necessario che si
configura (Format) il vostro disco fisso completamente. (Vede 6.1 “Messaggio
Errore E30210 (Error Messages E30210)”.
2.2.7.8 Dati salvaguardare (Data Backup)
Con questa funzione dati personali come traccia, marchi, MOB-Data, e regolazioni del
programma sono salvati.
a) Cliccando su questa funzione, la finestra “Dati salvaguardare (Data Backup)” apre e
si può scegliere l'archivio di destinazione su quale il dati dovrebbe essere salvati.
Cliccando “Salvaguardare”, il dati sono copiati e salvati sul drive concernato. Dopo
di questo, la finestra chiude ed si è di nuovo nell'attività normale del programma di
navigazione “NaviCharT”.
b) Cliccando su “Annulla (Close)” la finestra aperta è chiusa ed si è ora ancora una
volta nell'attività normale del programma di navigazione “NaviCharT”.
2.2.7.9 Dati riprestina (Data Restore)
Con questa funzione, Dati salvati sarànno ripristinati sul disco fisso.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
56
________________________________________________________________________________
a) Cliccando questa funzione, la finestra “Dati riprestina (Data Restore)” apre e si può
scegliere l'archivio dove sono il dati salvati. Cliccando “Ripristina” il dati sono
ripristinati nell'archivio del programma di navigazione “NaviCharT”. Se non ci sono
nessun dati salvato nel l'archivio della fonte, il bottone “Ripristina” non può essere
attivato. Dopo di questo, la finestra chiude ed si è di nuovo nell'attività normale del
programma di navigazione “NaviCharT”.
CAUTELA: Il dati esistente nel archivio “NaviCharT” sarànno rimpiazzati con
ripristina.
b) Cliccando “Annulla” la finestra aperta è chiusa ed si è ora ancora una volta
nell'attività normale del programma di navigazione programma “NaviCharT”.
2.2.8 Menu - Funzione (Function)
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
57
________________________________________________________________________________
2.2.8.1 Guardia dell’ancora (Anchor Guard)
“Guardia dell'ancora (Anchor Guard)” è una funzione di sicurezza e serve per la
soprintendenza automatica della posizione della nave da un moto di deriva eventuale.
Quando si attiva questa funzione, si deve mettere la vostra tolleranza del moto propria
massima in NM. Quando si attraversa questi moto massimo un suono di allarme
segnala il quale deve essere confermato. Dopo che si conferma, il “Guardia dell'ancora
(Anchor Guard)” si ferma e deve essere attivato di nuovo se necessario.
Questo funzione può essere disattivato cliccando “Uscita”.
SUGGERIMENTO: Un massimo di 5 NM può essere messo come tolleranza del
moto.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
58
________________________________________________________________________________
2.2.8.2 Vista Track (Track View)
“Vista Track (Track View)” permette esposizione delle rotta già coperte. Per attivare
“Vista Track (Track View)” una finestra apre, in quale può essere scelto per quale
periodo la rotta coperta deve essere rappresentata. Per scegliere il periodo
corrispondente e cliccando “Vedere” la rotta appare sullo schermo.
Questa funzione sarà disattivata cliccando “Nascondere” nella finestra “Vista Traccia
(Track View)”.
SUGGERIMENTO: Questa funzione “Vista Traccia (Track View)” può solo
essere selezionata nella maniera di Pianificazione.
2.2.8.3 Stampa carta (Print Chart)
Cliccando “Stampa carta (Print Chart)” la carta visualizata sullo schermo può essere
stampata. Questo schermo copia (snapshoot) è adattato alla carta configura e stampa in
formato laterale.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
59
________________________________________________________________________________
2.2.8.4 Cronistoria tempo (Weather Historic)
Con questa funzione si ha la possibilità di vedere informazioni del tempo ricevute nel
passato. Cliccando su “Cronistoria tempo (Weather Historic)” nel menu “Funzione
(Function)” la finestra si apre nella quale si può scegliere liberamente, da quale giorno
l’informazioni del tempo ricevute dovrebbe essere richiamato. Cliccando sul giorno
interessato ed area marittima, l’informazione del tempo ricevuto appare nella finestra.
Cliccando “Stampa (Print)” l’informazione del tempo mostrata può essere stampata.
Cliccando “Azzerare storico (Clear historic)” si ha la possibilità di cancellare
l’informazioni del tempo del mare, salvate dal passato. Inserendo il numero di giorni
nella finestra “Azzerare storico più vecchio di …. giorni”, si immette il periodo di
tempo dal quale il tempo storico dovrebbe essere cancellato. Cliccando “Azzerare
storico (Clear historic)” e dopo un ultima conferma, tutte l'informazioni che sono più
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
60
________________________________________________________________________________
vecchie del periodo fisso di tempo sono cancellate. Queste informazioni sono
cancellate definitivamente.
Cliccando su “Chiuder (Close)” la finestra “Cronistoria tempo (Weather Historic)”
chiuderà ed si è ora di nuovo nell'attività normale della programma di navigazione
“NaviCharT”.
2.2.9 Menu - Finestra (Window)
Nel menu “Finestra (Window)” finestre permanenti possono essere aperte o chiuse.
Informazioni o aiuto può essere chiamato via.
2.2.9.1 Generale
Quando attiva “Generale” una finestra apre in quale UTC (GMT) data e tempo è
esposto come pure la posizione attuale della nave in longitudine e latitudine ed la rotta
attuale. In ordine che i abbia l'UTC esposto, sul GPS il comando “ZDA” o “RMC”
deve essere attivato per la produzione del dati. La finestra non può essere chiusa se i
comandi “RMC” o “ZDA” sul GPS è disattivato (vede anche 2.2.7.1.1 “Correzione a
UTC (Correction to UTC)”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
61
________________________________________________________________________________
2.2.9.2 Dati (Data)
Attivando ”Dati (Data)” informazioni sono disponibili su Vero corso sul fondo,
Velocità sul fondo, velocità in superfice, vero angolo del vento, vera velocità del vento,
profondità (in metri), direzione relativa del vento e velocità relativa del ventoa, se i
strumenti rispettivi sono collegati. Muovere il cursore su l'abbreviazione per vedere il
loro significato.
2.2.9.3 Cursore Geo-posizione/Cursore Linea di navigazione/WP Geo-posizione
Attivando “Cursore Geo-posizione (Cursor Geo-Position) / Cursore Linea di
navigazione (Cursor Navigation Line) apre un altra finestra che si accendera
selezionando “Cursore Linea di navigazione (Cursor Navigation Line)” sotto menu
principale “Cursore (Cursor)” (maniera di pianificazione). L'attivazione di “Cursore
Geo-posizione (Cursor Geo-Position) / Cursore Linea di navigazione (Cusor
Navigation Line)” non è salvato e necessità di essere attivato quando ricomincia
“NaviCharT”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
62
________________________________________________________________________________
1) Attiva “Cursore Geo-posizione (Cursor Geo-Position)” per darvi dati come
posizionare di cursore e distanza in miglia nautici (NM) e Relevamento dalla
posizione della nave al cursore.
2) Attiva “Cursore Linea di navigazione (Cursor Navigation Line)” per darvi gli stessi
dati ma con una linea di navigazione - questa maniera vi permette (Cliccando
bottone destro del mouse) mettere un punto intermedio (waypoint) provvisorio ed
ottiene dati come posizione del cursore e distanza in miglia nautici e relevamento da
una posizione scelta al cursore.
3) L’attivazione del cursore per programmare I punti intermedi [waypoint], la finestra
“Cursore Geo-Position / Cursore Navigation-Line (Cursor Geo-Position/Cursor
Navigation-Line)” si cambia a "WP Geo-posizione (WP Geo-Position)" Qui le
coordinate di posizione del cursore è indicato per latitudine e longitudine. Allo
stesso tempo la distanza e rilevamento del cursore al punto intermedio [waypoint]
precedente è indicato. Per somma o avvicendando dal punto intermedio
[waypoints], la distanza e rilevamento al punto intermedio [waypoint] seguente è
anche determinato e visualizzato.
INDICAZIONE: La funzione “Cursore Linea di navigazione (Cursor Navigation
Line)” può essere attivato cliccando su “Linea di navigazione (Navigation Line)” nel
menu “Cursore (Cursor)” (vedi 2.2.4.3 “Linea di navigazione (Navigation Line)”).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
63
________________________________________________________________________________
2.2.9.4 Bussola (Compass)
Attivando la funzione "Bussola" , la finestra "Bussola" apre, in quale una bussola color
rosa appare.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
64
________________________________________________________________________________
2.2.9.5 Tempo (Weather)
Cliccando questa funzione, la finestra “Tempo (Weather)” si apre nella quale è
possibile attivare le regolazioni del tempo per le aree marittima scelta per la quale
l'informazioni del tempo dovrebbero essere richieste. Cliccando sull'area marittima
interessata, l'ultima informazioni del tempo salvata sarà mostrata.
Cliccando “Stampa (Print)” l’informazione del tempo mostrata può essere stampata.
Cliccando “Aggiornare tempo (Weather Update)” le ultime informazioni del tempo
possono essere lette dal ricevitore del tempo. Queste informazioni allora possono
essere salvate e mostrate nel programma di navigazione “NaviCharT”.
Nel menu “Finestra (Window)” sotto “Tempo (Weather)” varie informazioni dello
stato dell'apparecchiatura del ricevitore del tempo sono alla vostra disposizione.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
65
________________________________________________________________________________
2.2.9.6 Aiuto (Help)
Questo manuale ed altri suggerimenti come aiuto online.
2.2.9.6.1 Contenuto (Contents)
Aiuti Online dal manuale dell'utente del programma di navigazione “NaviCharT”.
Cliccando sul tasto “F1” l'Aiuto Online dell 'attiva finestra si apre.
2.2.9.6.2 Indice (Index)
Indice del programma di navigazione “NaviCharT”.
2.2.9.6.3 Usare Aiuto (Using Help)
Usare aiuto del sistema di funzionamento Windows.
2.2.9.7 Info
Informazioni del redattore, informazioni della licenza ed informazioni del programma
(programma versione, numero versione, etc. della versione delle carte).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
66
________________________________________________________________________________
2.2.9.8 Uscita (Exit)
Con “Uscita (Exit)” il programma “NaviCharT” si chiude.
Se i dati non sono ancora salvati, una conferma di sicurezza scocca su, la quale deve
essere risposto con “Sì” o “No”.
Con “Sì” il dati sono salvati, con “No” il programma sarà chiuso, ed il dati saranno
persi.
Una finestra della conferma finale appare.
2.2.10 Menu - Navigation
Premere “Navigation” cambiera a modo di navigazione (vede 2.3). In modo di
navigazione la barra del compito resta la stessa ma il menu “Rotta (Route)” (vede
2.2.5) è sostituito da “Navigatore (Navigator)” ed altre funzioni sono disponibili.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
67
________________________________________________________________________________
2.3 Modo - Navigation (Navigation Mode)
Modo di navigazione vi permette di navigare la nave (incluso il funzionamento del
Pilota Automatico (Autopilot) con funzioni di pianificazione soppresse.
2.3.1 Menu - Navigatore (Navigator)
2.3.1.1 Caricare rotta (Load Route)
Questo vi permette di caricare (richiamare) una rotta salvata.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
68
________________________________________________________________________________
2.3.1.2 Chiuder rotta (Close Route)
Questo vi permette di chiudere la rotta corrente.
2.3.1.3 Attivare pilota automatico (Start Autopilot)
“Attivare pilota automatico (Start Autopilot)” attiva il pilota automatico e il
“Tracking” via “NaviCharT” ed inizia il trasferimento dei dati per il pilota automatico
del imbarcazione / yacht.
La finestra “Pilota automatico (Autopilot)” apre ed il
seguente è mostrato:
1. Numero totale di punto intermedio
Waypoints
2. Distanza totale della rotta.
Distanzia
3. Stimato data e ora di arrivo
ETA
4. Tempo rimanente a destinazione
TTG
5. Distanza rimanente a destinazione
DST
6. Numero del prossimo punto intermedio
Prossimo WP
7. Distanza al prossimo punto intermedio
DTG
8. Velocità sul fondo
SPD
9. Rotta da precedente a prossimo punto intermedio
BOD
10. Deviazione dala linea di rotta
XTE
11. Rottao da posizione della nave a prossimo punto intermedio
BPD
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
69
________________________________________________________________________________
Pure quando non c'è nessuno collegamento col pilota automatico della nave, quando si
attiva “Attivare pilota automatico (Start Autopilot)” è possibile vedere, deviazione dal
capoverso, punti intermedio (waypoint) tempo e molto più.
2.3.1.4 Disattivare pilota automatico (Stop Autopilot)
“Disattivare pilota automatico (Stop autopilot)” disattiva il pilota automatico e e il
“Tracking” via “NaviChart”. La finestra “Pilota Automatico (Autopilot)” sarà chiuso.
2.3.1.5 Andare a MOB (Go to Man Over Board)
“Andare a “Uomo in Mare MOB” è una funzione come (e.g) “Attivar pilota automatico
(Start Autopilot)”. Scegliendo questa funzione il la pilota automatico del programma di
navigazione “NaviCharT” è attivato. il programma di navigazione ora guida la rotta
del pilota automatico tramite navigazione direttamente alla posizione dove “Uomo in
Mare MOB” è stato attivato. Nella finestra “Pilota automatico (Autopilot) ” tutti i dati
posono essere letti. Altre informazioni sono disponibili su “Uomo in Mare MOB (Man
Over Board)” (vede anche 2.5).
Pure quando non c'è nessuno collegamento col pilota automatico della nave, quando si
attiva “Andare a (Go to MOB)” “Uomo in Mare MOB”, è possibile vedere, deviazione
dal capoverso, Punto intermedio (waypoint), tempo e molto più.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
70
________________________________________________________________________________
2.3.1.6 Tolleranza della posizione (Position Tolerance)
Inserite la massima “Tolleranza della posizione (Position Tolerance)” in miglia nautici
(NM) tra posizione corrente e punto intermedio (waypoint) 1 per l'attivazione del pilota
automatico sotto “Attivare la navigazione della posizione della nave verso la rotta
(Start navigation from Ship Position to Route)”. Questa funzione è limitata
automaticamente a un massimo di 10 miglia nautici (NM).
2.3.1.7 Tolleranza del corso (Course Tolerance)
Inserite la massima “Tolleranza del corso (Course Tolerance)” in gradi per permettere
la deviazione dell'angolo della nave dalla rotta fissa per l'attivazione del “Pilota
Automatico (Autopilot)” Questo si riferisce solamente, se un Bussola NMEA attivato
(vede 2.2.7.2 “Regolazione NMEA (NMEA Settings)”).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
71
________________________________________________________________________________
2.3.1.8 Tolleranza XTE (XTE Tolerance)
Inserite la massima “Tolleranza XTE (XTE-Tolerance)” in miglia nautici (NM) per la
deviazione parallela a la linea della corrente rotta progettata. Al di fuori di questa
tolleranza, la funzione pilota automatico non può essere cominciato.
2.3.1.9 Tempo d’alerta (Warning Time)
Inserite il tempo per tono e segnale dello schermo prima di raggiungere il prossimo
punto intermedio (waypoint). Se segnale continuo è attivato, confermare cliccando il
mouse per fermare il ripetere del segnale.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
72
________________________________________________________________________________
2.3.1.10 Rotta Su
Attivando l'opzione Rotta Su nel programma di navigazione
"NaviCharT," la
navigazione sarà esposta sempre verso su. Il simbolo della nave va verso l' orlo
superiore di schermo. La tabella gira con la direzione che prende la nave. La bussola
punta al nord attuale. Il numero sullo schermo indica la rotta l'attuale veleggiata.
NOTA:
La funzione "Rotta Su" non sarà salvata automaticamente. Al ciascuna inizio del
programma di navigazioni "NaviCharT" questa deve essere attivata se richiesta.
2.3.2 Menu - Plan
Cliccando su “Plan” il programma cambia alla maniera di pianificazione (vede 2.2). Il
punto menu “Navigatore (Navigator)” che è visibile nella “Task Bar” della maniera di
navigazione, cambia. Inoltre, le funzioni seguenti sono disponibile nella pianificazione:
symbolo, cursore e rotta.
2.4 Status Bar
1
2
3
4 5
6
7
8
9
10
11
La condizione sociale più bassa sbarra drammi le funzioni seguenti ed informazioni:
Campo 1: MOB (Uomo in Mare) MOB (Man Over Board)
Campo 2: Visualizzazione del livello della carta maritima attiva (Display of active
chart level)
Campo 3: Visualizzazione della scala della carta maritima attiva (Display of active
scale)
Campo 4: Mostra della funzione dello zoom attivo +
Campo 5: Mostra della funzione dello zoom attivo Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
73
________________________________________________________________________________
Campo 6: Mostra della Latitudine corrente (Lat)
Campo 7: Mostra della Longitudine corrente (Lon)
Campo 8: Mostra della funzione attiva del cursore (INFO, WP, MARK, NAV-L)
Campo 9: Mostra della mostra dello schermo attivo (MANIERA di PLAN o
NAVIGATION)
Campo 10: Mostra della funzione del pilota automatico corrente (attivo o inattivo)
Campo 11: Mostra della rotta attiva nella maniera di navigazione
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
74
________________________________________________________________________________
2.5 Funzione Uomo in mare (Man Over Board Function)
La funzione
è una funzione di sigurezza quale aiuta a salvare vite in caso di
emergenza. E perciò vitale per il capitano di essere familiare con questa funzione. la
funzione “MOB” può essere attivata in qualunque momento, in qualsiasi maniera
(Mode). Cliccando “MOB” e la posizione del “Uomo in Mare” è marcato sulla carta di
mare.
Allo stesso tempo una finestra (come sopra) si apre e dà tutti i dettagli relativi.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
75
________________________________________________________________________________
E vitale di stare calmi ed agire in un maniera disciplinata!!
2.5.1 In un caso serio “MOB”
Esempio 1:
Veleggiate una rotta in “NaviCharT”- funzione: “Pilota automatico (Autopilot)” e
premete “MOB”.
Sequite i passi seguenti:
1. Fermate “NaviCharT” funzione: “Pilota automatico (Autopilot)” con “Disattivare
pilota automatico (Stop Autopilot)” e chiudete la rotta attiva con “Chiuder rotta
(Close Route)”. Tutte le funzioni “NaviCharT” sono chiuse ora, tranne la funzione
“Andare a MOB (Go to MOB)” nel menu “Navigatore (Navigator)”.
2. Iniziare funzione “NaviCharT” “Andare a MOB (Go to MOB)”. Facendo così, una
rotta è disegniata dalla posizione della nave alla posizione segnata “MOB”. Questa
indica la direzione e la distanza alla
Posizione “MOB”. “NaviCharT”
automaticamente riattiva la sua funzione pilota automatico.
3. Se avete un pilota automatico a bordo, “NaviCharT” dirige la nave direttamente alla
posizione “MOB”.
“NaviCharT” vi mostrerà la rotta a “MOB” la distanza a
“MOB” ed il tempo stimato di arrivo a “MOB” (nella finestra “Pilota Automatico
(Autopilot)” cliccate “Andare a MOB (Go to MOB)” per aggiornare la rotta ed
evitare che la nave ritorna sulla rotta originale (in caso di un eccentuata deviazione).
Quando la posizione “MOB” è raggiunta, il rapporto che seguente appare:
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
76
________________________________________________________________________________
4. La normale navigazione della rotta può solo essere continuata quando la posizione
“MOB” è cancellata.
5. In ordine per fare questo, cambiate “NaviCharT” alla maniera di pianificazione
“Plan”. Andare al sub-menu “Rotta (Route)”.
6. Cliccate “Cancelli MOB (Delete MOB)” “MOB” scomparirà dalla carta.
7. La pianificazione della rotta normale può essere attivata di nuovo e cominciata.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
77
________________________________________________________________________________
Esempio 2:
Non siete nella funzione “Pilota Automatico(Autopilot)” e senza una rotta attiva.
1. Iniziare funzione “Andare a MOB (Go to MOB)”. Facendo così, una rotta è
disegniata dalla posizione della nave alla posizione segnata “MOB”. Questa indica
la direzione e la distanza alla Posizione “MOB”. “NaviCharT” automaticamente
riattiva la sua funzione pilota automatico. “NaviCharT” automaticamente riattiva la
sua funzione “Pilota Automatico (Autopilot)”.
2. Se avete un pilota automatico a bordo, “NaviCharT” dirige la nave direttamente alla
posizione “MOB”.
“NaviCharT” vi mostrerà la rotta a “MOB” la distanza a
“MOB” ed il tempo stimato di arrivo a “MOB” (nella finestra “Pilota Automatico
(Autopilot)” cliccate “Andare a MOB (Go to MOB)” per aggiornare la rotta ed
evitare che la nave ritorna sulla rotta originale (in caso di un eccentuata deviazione).
Quando la posizione “MOB” è raggiunta, il rapporto che seguente appare:
3. La normale navigazione della rotta può solo essere continuata quando la posizione
“MOB” è cancellata.
4. In ordine per fare questo, cambiate “NaviCharT” alla maniera di pianificazione
“Plan”. Andare al sub-menu “Rotta (Route)”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
78
________________________________________________________________________________
5. Cliccate “Cancelli MOB (Delete MOB)” “MOB” scomparirà dalla carta.
6. La pianificazione della rotta normale può essere attivata di nuovo e cominciata.
I SEGUENTI SONO SUGGERIMENTI IMPORTANTI:
•
Mantenete la calma!!
•
Cliccate “MOB” immediatamente- per marcare la posizione. (“Bottone Rosso
MOB” su la parte sinistra inferiore del “Task Bar”).
•
Recuperate le vele con calma e rallentate.
•
Fermate funzione “Pilota Automatico (Autopilot)” con “Disattivare pilota
automatico (Stop Autopilot)”.
•
Chiudete la rotta attiva nella maniera di navigazione con “Chiuder rotta (Close
Route)”.
•
Comincia manovra “MOB” con “Andare a MOB (Go to MOB)”.
•
Al arrivo alla posizione “MOB” (e quando la persona è di nuovo a bordo),
fermate la funzione pilota automatico riattivata con “Disattivare pilota
automatico (Stop Autopilot)”.
•
Andare a menu “Rotta (Route)” nella maniera di pianificazione (Plan) e
cancellare la posizione segnata “MOB” con “Cancelli MOB (Delete MOB)”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
79
________________________________________________________________________________
•
Tutte le altre funzioni (come pianificazione della rotta e navigazione della rotta)
possono ora essere riattivate via il controllo della tracce.
SUGGERIMENTO:
Provate la funzione “MOB” ripetutamente e fate pratica di questo manovra. E
una funzione di sigurezza, che è intesa a salvare vite. Questa dovrebbe essere
perfezionata il piu possibile.
CAUTELA:
La funzione “MOB” può solo essere attivata quando il collegamento di dati tra
GPS e “NaviCharT” è attivato.
COMMENTO:
L'attivazione della funzione
“MOB” può solo essere cancellato se primo la
funzione “Andare a MOB (Go to MOB)” è stata attivata e interrotta da
“Disattivare pilota automatico (Stop Autopilot)” nel menu “Navigatore
(Navigator)”. Solo dopo di questo, può la funzione “Cancelli MOB (Delete MOB)”
essere eseguita nel menu “Rotta (Route)”.
2.5.2 "Mouse Uomo in Mare" ("MOB-Mouse")
Il MOB-Mouse assomiglia a un piccolo salvagente con un bottone nel mezzo.
E molto facile da montare in qualunque posto sulla nave. Se un caso serio accade
durante un MOB, premete questo pulsante subito. Non c’è nessuno bisogno di cercare
una chiave o un pulsante sul monitor. Un tocco sul MOB-mouse, e "NaviCharT"
riconosce la posizione.
Prima di avere la funzione piena di MOB-mouse, è necessario installarlo e coordinare
una tasto. Questo è "F12" per il "NaviCharT." Allora la funzione di MOB potrebbe
cominciare con un semplice tocco.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
80
________________________________________________________________________________
NOTA:
Il tasto "F12" è il tasto per cominciare la funzione „Uomo in Mare“ (MOB) anche
senza MOB-mouse.
Per più informazioni sul MOB-mouse:
Maritim-Consulting
-Ing.- Büro für YachtelektronikRaschweg 4
D-22147 Hamburg
Telefon: 040 / 6476182
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
81
________________________________________________________________________________
3. NMEA
3.1 NMEA Nozioni di base (NMEA Basics)
La maggior parte di apparecchiature elettroniche marine contengono
porti di
communicazione dati NMEA.
NMEA è noto come un Segnale di Dati Differenziale - dedotto dal fatto che ciascun
segnale dati su NMEA portato da due fili (che è definito come un “paio equilibrato”).
La tensione differenziata fra questi due fili determina il livello del segnale.
Siccome i file il+ (positivo) e- (negativo) sono vicini l'un all'altro e perciò sono
sottoposti allo stesso rumore, la differenza tra loro resta lo stesso - il differenziale del
segnale è cosi conservato.
Quattro fili sono usati sulla maggior parte dei porti NMEA (alcuni comunque hanno
solo una direzione singola - due fili- Emette e Riceve) come segue: Emette+ (positivo)
ed Emette- (negativo), Riceve+ (positivo) e Riceve- (negativo).
Connettere
un
NMEA
a
un
altro
per
connettere
l'Emette+
(positivo)
dell'apparecchiatura che spedisce al Riceve+ (positivo) dell'apparecchiatura ricevente.
Segue che l'Emette- (negativo) dell'apparecchiatura che spedisce dovrebbe essere
connesso al Riceve- (negativo) dell'apparecchiatura ricevente.
Collegamenti dovrebbero essere fatti sempre da un'apparecchiatura a un altro e non
usando la Massa (DC-Ground) del battello per Emette- (negativo).
Dove un apparecchiatura NMEA condivide la Massa (DC-Ground) del battello con
Emette- (negativo). (e perciò non conforme alle specifice NMEA ) un collegamento
traminte un cavo dovrebbe essere fatto dal Emette- (negativo) al Riceve- (negativo)
dell'apparecchiatura ricevente.
NOTA: I dati NMEA usati dal programma “NaviCharT” corrispondono a NMEA
standard. In casi dove i fabbricanti delle apparecchiature di navigaztione hanno
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
82
________________________________________________________________________________
implimentato adattamenti individuali, è possibile che “NaviCharT” non può processare
i comandi.
3.1.1 NMEA Sentenza di Entrata (NMEA Input Sentence)
DPT
Profondità in Metri del Aqua
GGA
GPS Posizione (longitudine / latitudine), UTC-Time
GLL
GPS Posizione (longitudine / latitudine), UTC-Time
GNS
GNSS Posizione
HDG
Rotta
HDT
Rotta Attuale
HDM
Rotta Compassa Magnetico
MWD
Direzione del Vento, Velocità del Vento
MWV
Velocità del Vento, Angolo del Vento
RMA
Loran-C-Position (longitudine / latitudine), velocità sull fondo, rotta sull
fondo
RMC
GNSS-Position (longitudine / latitudine), UTC-Time, velocità sull fondo,
rotta sull fondo
TLL
Radar, numero d’arrivo, posizione d’arrivo (longitudine / latitudine)
TTD
Radar, numero d’arrivo, distanza restante da percorrere, sondaggio verso
l’arrivo, velocità d’arrivo, rotta d’arrivo
TTM
Radar, numero d’arrivo, distanza restante da percorrere, sondaggio verso
l’arrivo, velocità d’arrivo, rotta d’arrivo
VHW
Velocita' in superfice e Rotta della bussola
VTG
Velocita' sull fondo, Rotta sull fondo
VWR
Relativa Velocità del Vento, Relativa Direzione del Vento
3.1.2 NMEA Sentenza d’Uscita (NMEA Output Sentence)
APA
Posizione Pilota Automatico “A”
APB
Posizione Pilota Automatico “B”
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
83
________________________________________________________________________________
BOD
Sondaggio dal punto originale verso il punto d’arrivo
BWC
Sondaggio e distanza a punto intermedio, posizione del punto d’arrivo
(longitudine / latitudine), Sondaggio e distanza dalla posizione corrente al
punto d’arrivo
GLL
GPS posizione (longitudine/ latitudine), UTC-Time
RMB
Dati del punto intermedio dell'Inizio, dati del punto intermedio dell'arrivo,
posizione del punto intermedio dell'arrivo (longitudine / latitudine), BPD
(Sondaggio dalla posizione corrente al punto d’arrivo)
XTE
Deviazione Laterale della rotta
WPL
Posizione del punto intermedio
3.2 RS-232 Nozioni di base (Basics)
La maggior parte dei PC (desktop o laptop) sono dotati di roccordi RS-232
Connettere una apparecchiatura RS-232 a un altro apparecchio RS-232:
La Linea Emette della primo apparecchiatura va connessa a la linea Riceve della
seconda apparecchiatura.
La Linea Riceve della prima apparecchiatura va connessa a la linea Emette della
seconda apparecchiatura.
Il Segnale Massa della prima apparecchiatura va connesso al Segnale Massa della
seconda apparecchiatura.
In casi dove le apparecchiature danno una scelta fra raccordi RS-232 e NMEA cercate
di accoppiare RS-232 a RS-232 e NMEA a NMEA.
Nella maggior parte dei casi un raccordo RS-232 può essere connesso a un raccordo
NMEA e viceversa.
Connettere una apparecchiatura NMEA per offrire un entrata a un apparecchiatura RS232: Connetta Emette+ (positivo) di NMEA al Ricevere+ (positivo) del RS-232 ed
Emette- (negativo) di NMEA al Segnale massa del RS-232.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
84
________________________________________________________________________________
Connettere una apparecchiatura NMEA per prendere entrata da un apparecchiatura RS232: Connetta Riceve+ (positivo) di NMEA al Emettere+ (positivo) di RS-232 e
Riceve- (negativo) di NMEA al Segnale massa del RS-232.
Connettere una apparecchiatura NMEA per provvedere e prendere entrata da una
apparecchiatura RS-232: Connetta Emette+ (positivo) di NMEA al Ricevere+
(positivo) del RS-232, connette Riceve+ (positivo) di NMEA al Emettere+ (positivo)
del RS-232, ed l'Emette- (negativo) di NMEA ed il Riceve- (negativo) di NMEA al
Segnale massa del RS-232.
Se incontrate problemi quando legate insieme l'Emette- (negativo) e Riceve- (negativo)
del NMEA probabilmente avete bisognio di usare un convertitore NMEA a RS-232.
3.3 USB
Con cavi convertitori speciali (SUB-D 9 Pol su USB) avete anche la possibilità di
connettere l’equipaggiamento della navigazione a un PC o Laptop via il raccordo USB.
Specialmente i portatili Laptops hanno solo poco o nessuno spazio per niente per altri
raccordi
di interfaccia COM. Invece, questi computer hanno vari raccordi USB,
siccome questi possono essere integrati senza occupare molto spazio.
Questi PCs possono essere migliorati con schede speciali (PCMCIA). Queste prese
USB devono essere, comunque, essere configurate nel Windows come raccordi COM,
così che il programma di navigazione ”NaviCharT” può riconoscere queste prese USB
come raccordi COM.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
85
________________________________________________________________________________
3.4 Regolazione NMEA su GPS
DigiSoft GmbH & Co. KG lavora di continuo così che tutti gli strumenti di
navigazione che producano sentenze dati NMEA 0183 sono sostenuti dal programma
di navigazione “NaviCharT”. Perché c'è ne sono così tanti, non è possibile configurare
ciascuno separatamente. Vogliamo comunque dàrvi alcune indicazioni.
3.4.1 Definire il protocollo NMEA
Fundamentalmente, è necessario verificare su ciascuna apparecchiatura, se il protocollo
della produzione di dati è messo su NMEA 0183. IL programma di navigazione
“NaviCharT” è costruisto a norma NMEA 0183- versione 2.3, quale dovrebbe essere
adattato anche al GPS. Se questa versione non esiste, una versione più vicina deve
essere selezionata.
INDICAZIONE: Fundamentalmente, l'attivazione delle norma NMEA 0183 è
abbastanza.
3.4.2 Scelta di NMEA Sentenza
Sulla maggior parte dei instrumenti è possibile attivare sentenze NMEA 0183
individualmente. Si deve fare attenzione che solo quelle frasi necessarie sono attivate.
Per apparecchiature GPS, utilzate unicamente per la produzione di dati di uscita, e
sufficente attivare dati per la posizione attuale, la frase “RMC” solo o la combinazione
di “GLL” e “ZDA”, in caso di bisogno “VTG” per la Rotta e Velocita' sull fondo,
(vede “Regolazione NMEA (NMEA Settings)” sotto 2.2.7.2).
Se i punti intermedi deveno essere inviati dal programma di navigazione al GPS, la
sentenza “WPL” deve essere attivata. in ambi casi ed il cavo corrispondente deve
essere collegato al COM-Port (Vede “Consiglio del cablaggio (Wiring advice)” sotto
4).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
86
________________________________________________________________________________
INDICAZIONE: Il numero di sentenze dell'entrata ha un'influenza sulla
velocita' della programma di navigazione “NaviCharT”. E per questo che e
consigliato di attivare solo la frase “RMC”, se esiste. Se più frasi sono attivate, è
necessario in certe circostanze , di adattare il “Buffersize” nella programma di
navigazione “NaviCharT” al COM-Port corrispondente (vede “Regolazione
NMEA (NMEA Settings)” sotto 2.2.7.2).
Afinche il trasferimento dei dati tra NMEA apparecchiatura e programma di
navigazione
“NaviCharT”
funziona,
questi
devono
essere
sincronizzato
all'instrumento di navigazione (per esempio il GPS) come pure al programma di
navigazione “NaviCharT”. Perciò è necessario attivare la frase NMEA 0183
corrispondente al uscita dei dati nell'apparecchiatura che li spedisce come pure
al entrata dei dati nella programma di navigazione “NaviCharT”.
3.4.3 NMEA protocollo della trasmissione / BaudRate
lo standard di trasmissione per NMEA 0183 è:
BaudRate: 4800 Parita: no_parity DataBits: Databits8
StopBit: Stop1
In certe circostanze questi valori sopra devono essere regolati nel GPS .
INDICAZIONE: Avete anche la possibilità di lavorare con altri valori senza
problemi. Comunque, si deve essere sicuri che la regolazione del GPS come pure
nel programma di navigazione “NaviCharT” corrispondono l'un all'altro (vede
“Regolazione NMEA (NMEA Settings)” sotto 2.2.7.2).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
87
________________________________________________________________________________
3.4.4 NMEA frequenza d’emissione
Alcuni strumenti di navigazione permettono di regolare la frequenza d’emissione. Per
il programma di navigazione “NaviCharT”, la frequenza di
ripetizione dovrebbe
essere regolata a uno secondo.
3.4.5 NMEA Checksum
Alcune apparecchiature di navigazione permettono l'attivazione / deactivation dei dati
“checksum” per sentenze individuali NMEA. Benchè il programma di navigazione
“NaviCharT” potrebbe lavorare senza “checksum”, è consigliato di
attivarlo. La
sicurezza nel trasferimento dei dati è maggiore ed errori di trasmissione sono esclusi.
INDICAZIONE: lo standard NMEA 0183 è con la produzione del “checksum”.
3.4.6 Carte di referimentoa
IL programma di navigazione “NaviCharT” è basato su la “tabella” (sistema di
Coordinazione) WGS 84. Così che il GPS calcola e produce correttamente la posizione
alla programma di navigazione “NaviCharT”, il “dati della tabella” WGS 84 devono
essere regolati nel GPS.
3.4.7 Indicazione generale per NMEA 0183
Il protocollo NMEA 0183 normalmente definisce la norma. L'esperienza mostra, che
non tutti I fabbricanti di strumenti di navigazione osservano questa norma. Se ci
fossero ancora problemi per usare strumenti di navigazione esistenti, La DigiSoft
GmbH & Co. KG adattere il programma di navigazione “NaviCharT”.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
88
________________________________________________________________________________
4. CONSIGLIO DEL CABLAGGIO
Collegamento del GPS o altri strument di navigazuine al PC:
Standard-D a 9 poli (Raccordo COM-Entrata a PC))
Lignia 2= RX
(Entrata a PC da GPS o altra apparecchiature che emette dei dati)
Lignia 3= TX
(Uscita da PC all' Pilot Automatico o altra strumento di
visualizzazione che riceve dati)
Lignia 5= Massa (Entrata a PC da GPS o altra apparecchiature che emette dei dati)
(Uscita da PC all' Pilot Automatico o altra strumento di
visualizzazione che riceve dati)
Standard-D a 25 Poli (Raccordo COM-Entrata a PC)
Lignia 3= RX
(Entrata a PC da GPS o altra apparecchiature che emette dei dati)
Lignia 2= TX
(Uscita da PC all' Pilot Automatico o altra strumento di
visualizzazione che riceve dati)
Lignia 7= Massa (Entrata a PC da GPS o altra apparecchiature che emette dei dati)
Uscita da PC all' Pilot Automatico o altra strumento di
visualizzazione che riceve dati)
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
89
________________________________________________________________________________
5. MULTIPLEXER
Questo programma addizionale non è ancora disponibile. Sarà completato
probabilmente dalla fine dell'anno.
Più informazioni possono essere fondate su nostro sito
http://www.navichart.com
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
90
________________________________________________________________________________
6. Sistema Operativo Microsoft Windows
Il programma di navigazione "NaviCharT" è compatibile con tutti l'SO Windows .
Benchè gli utenti dovrebbero possedere abastanza conoscenza dei dati relativi ai driver
per i SO.
In questo capitolo DigiSoft informa tutti utenti su alcuni consigli utili e suggerimenti
per usare Il programma di navigazione "NaviCharT" appropriatamente. "NaviCharT"
richiede dei messa a punto speciali in nel Sistema Operativo Microsoft in alcuni casi,
quale non sono conosciuti da tutti gli utenti. E significante che pure, nell'assenza di un
COM-Ports ordinario (Sub-D9 Pol ) nell hardware, Il programma di navigazione
"NaviCharT" dovrebbe essere operativo
Per avviare Gestione periferiche:
1.
Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Pannello di controllo.
2.
Scegliere Prestazioni e manutenzione, quindi scegliere Sistema.
3.
Fare clic sulla scheda Hardware, quindi scegliere Gestione periferiche.
Informazioni per la risoluzione dei problemi
6,1 Gestione Periferiche (Device Manager)
Gestione Periferiche espone tutte le periferiche del hardware in grafico. Con Gestione
Periferiche può cambiare configurazione di hardware ed influenza il collegamento tra
hardware ed il microprocessore. Gestione Periferiche offre le seguenti operazioni:
a) Assicura operazione corretta del hardware senza problemi
b) Cambio dei dati di configurazione del hardware
c) Riconosce i Drivers per ciascuna apparecchitura per caricare o chiama informazioni
d) Cambio della messa a punto avanzati e proprietà delle apparecchiature
e) Installa Drivers aggiornati
f) Disattiva, attiva o remuovere periferiche
g) Riconosce conflitti fra periferiche i e configurare un risorsa risorsa manualmente
h) Stampare un elenco di tutte le periferiche installate
Normalmente il Gestione Periferiche è usato per controllare lo stato del hardware ed
aggiorna i drivers delle periferiche nel computer. Un utente Esperto con conoscenze
solide del hardware utilizza la funzione diagnostica di Gestione Periferiche per
risolvere conflitti di hardware e modificare le impostazioni delle risorse per le
periferice.
Come trovare il Gestione Periferiche:
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
91
________________________________________________________________________________
Cliccare su STARTt e poi su RISORSE DEL COMPUTER. allora cliccare su
PANELLO DI CONTROLLO. Un Clicc doppio su SISTEMA. Cliccare la sceda
HARDWARE quindi scegliere GESTIONE PERIFERICHE
Il simbolo del controllo del sistema:
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
92
________________________________________________________________________________
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
93
________________________________________________________________________________
AVVERTIMENTO:
Modifiche non appropriate alle impostazioni delle risorse possono
disabilitare l'hardware e causare malfunzionamenti o blocchi del computer.
La modifica delle impostazioni delle risorse è consigliata solo a utenti esperti
con una conoscenza approfondita dell'hardware del computer e delle relative
configurazioni.
6.1.1 The COM-Port
La porta seriale,chiamato anche "COM-Port" nel mondo di PCs, è per il collegamento
di molti raccordi esterni, ed è il sistema più adatto per il PC. In più, la comunicazione
tra due PCs è disponibile col uso delle porte seriali.
Per l'utilizzo e per le proprietà elettrice dei segnali della porta seriale, una norma è
messa a punto da lungo tempo. La norma è stata creata nei primi anni 60s da EIA
(Associazione delle Industrie delle Elettronica) e ha ricevuto il marchio "RS-232" dal
Gremium. lo scopo era di definire un standard-Hardware-bus attraverso il quale i
sistemi possono scambiare informazioni diverse.
L'esempio più noto sarebbe il Mouse, modem connesso al PC, comunque ci sono molte
macchine professionali che misurano, e tecniche di regolazione che utilizzano ancora il
raccordo RS-232.
Il sistema e l'hardware sono separati in due gruppi dal RS-232-Standard:
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
94
________________________________________________________________________________
La differenza è il Data Terminal Equipment (DTE) ed Data Communication
Equipment (DCE).
Se modifiche dei dati di configurazione del COM-Port sono richiesti, segue
l'indicazioni come seque:
Nella scheda Modem selezionare il modem che si desidera configurare, quindi fare clic sul
pulsante Proprietà.
a) Apri il Gestione Periferiche (vedere 6.1)
b) Clic Doppio su Connessioni (COM and LPT)
c) Nella scheda selezionare la regolazione che si desidera configurare, quindi fare
un clic doppio col pulsante destro del mouse e fare clic sul pulsante Proprietà.
d) Modificare la configurazione del collegamento (connection settings) sulla sceda
come si desidera (in AVANZATO (Advanced settings), può commutare COM-Port
a altro porti).
Proprietà del COM-Porto
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
95
________________________________________________________________________________
Regolazione avvanzata del COM2
6.1.2 USB
USB è abbreviazione di Universal Serial Bus, quale lo permette connettere hardware
esterni più estensivi.
USB è stato fatto per collegare hardware esterni. Il vantaggio di USB è primo di tutto,
la sua alta velocità (superiore a USB 2.0) e la facilita di utilizzo di tipo “plug & Play”.
Basta collegare il hardware al computer.
Non è necessario spegnere fisicamente il computer e riaccenderlo normalmente, ed una
scheda aggiornata non è anche necessaria.
CONSIGLIO:
Una scheda USB è necessaria perinstallare USB. Se questa non esiste (non è stato
inclusa nel computer), la Gestione Periferiche non riconoscerà l'USB.
Connettere USB a un COM-Port (NaviCharT lo richiede provvisoriamente) è
necessario installare il software quale è stato incluso al vostro USB. Con questo
software può cambiare il porto a un altro COM-Port.
6.1.3 HyperTerminal
HyperTerminal consente di connettersi utilizzando il modem. Nel caso più semplice
un PC si trasforma in un terminale con la assistenza e comunica attraverso il Serial-Bus
(COM-Ports).
Per esempio, controlla: protocollo del dati che un GPS-receiver emana o
comunicazione con un MODEM con l’uso di commandi AT-.
Il programma del terminale "HyperTerminal" fa parte di Windows.
Riconosce varie funzioni e commandi. Prima di esporre un esempio, il programma
deve essere installato.
Per installarlo, fare clic sul pulsante START, scegliere PROGRAMMI,
ACCESSORI, quindi COMMUNICAZIONI, infine scegliere l'icona
appropriata HYPERTERMINAL.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
96
________________________________________________________________________________
Esempio per il ricevimento di Dati-GPS:
Dopo che la partenza, l’utente deve dare un nome per il nuovo collegamento.
Per esempio GPS-Device.
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
97
________________________________________________________________________________
E libero scegliere un'icona, così come il nome, e questi non hanno alcuna influenza
sulla prova.
Al termine un alta finestra si apre per scegliere un porto, da quale desidera leggere in
dati.
Connection to a GPS-Device
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
98
________________________________________________________________________________
Scelga un porto adatto ed aggiusta il “baudrate” (normale 4800), allora HyperTerminal
comincerà la lettura dei dati.
6.2 Colore e Regolazione dello schermo (Color and screen settings)
Per la corretta visualizazione di "NaviCharT," se è necessario, la resoluzione dello
schermo e eventualmente l'intensità del colore dovrebbero essere aggiustati.
Cliccando col pulsante destro del mouse sul desktop apre il menu, poi clic seinistro su
"Proprietà."
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
99
________________________________________________________________________________
properties of setting
La finestra sopra apre. Questo ti permette di fare le modificea necessarie.
Il posizionamento più adatto sarebbe 1600X1200 Pixel (soluzione) per il schermo di
21 pollice e sempre “Colore Alto (16 Bits) o vero colore (32 Bits).
7. MESSAGGI D’ERRORE (ERROR MESSAGES)
Separatamente dagli esempi di errore tipico segnalati più avanti, c'è una serie di
comunicazioni che può accadere durante il corso del programma. Nella maggior parte
questi messaggi spiegano la causa del problema e aiutano a risolverla.
Se restati bloccati, comunque, o se avete domande in riguardo potete contattarci in
qualsiasi momemto tramite il nostro sito
http://www.navichart.com
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
100
________________________________________________________________________________
7.1 Messaggi d’Errore del programma “NaviCharT”
Errore segnalato quando si “Inserire il pilota automatico”
Questa comunicazione scocca su quando attiva il “NaviCharT” autopilot funzione
“Inserire pilota automatico (Start Autopilot)” e quando il trasferimento dei dati dal
GPS è disturbato interrotto (può essere provvisorio o permanente) o le tolleranze sono
troppo piccole.
SOLUZIONE:
Veda se l’errore si ripete. Controlli le tolleranze nel menu “Navigatore (Navigator)”
(vede 2.3.1).
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
101
________________________________________________________________________________
Errore segnala quando si connette il Multiplexer
Questa comunicazione appare se un raccordo COM, quale è configurato nel
“Configurazione (Setup)”, è nullo o è stato usato da un altro strumento.
RIMOZIONE DELL'ERRORE:
Primo controllate l'uso del raccordo COM del Suo PC nell'area della hardware, per
rimuovere quel drivers che bloccano l'interfaccia ed allora controlla le configurazioni
nel Menu “Configurazione (Setup)” del programma “NaviCharT” (vede 2.2.7).
Errore segnalato quando si comincia programma di navigazione
“NavicharT”
Questo errore appare quando il collegamento tra il raccordo COM ed il GPS è
disturbato o e interrotto.
SOLUZIONE:
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
102
________________________________________________________________________________
- Accendere il GPS
- Controlla il adattatore del interfaccia COM
- Controlla la configurazione NMEA 0183 (sotto 2.2.7.2 “Regolazione NMEA (NMEA
Settings)).
Messaggio Errore E30210
SOLUZIONE:
a) L’ora del sistema è stata spostata indietro:
Questo errore può solo èssere rimosso se l’ora del sistema è messa di nuovo alla ora
attuale. Il programma di navigazione “NaviCharT” può allora essere cominciato di
nuovo.
b) L’ora del sistema si è stata messa in avanti:
Se il programma di navigazione “NaviCharT” è stato cominciato con l’ora del sistema
messo in 'anticipo, il messaggio d'errore E30210 appare, l’ora del sistema deve essere
corretto così che questo è davanti al tempo avanzato. Comunque, è importante non
passare oltre la data del termine della licenza. Il programma di navigazione
“NaviCharT” comincerà allora di nuovo. E molto importante che un GPS è collegato al
raccordo COM del Suo PC, cosi che il programma “NaviCharT” può emmetter dati al
entrata e che gli ordini “RMC” o “ZDA” sono bene attivati sul GPS e nel programma
di navigazione “NaviCharT” (Vede “Regolazione NMEA (NMEA Settings)” sotto
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
103
________________________________________________________________________________
2.2.7.2). L’ora del sistema sarà corretto automaticamente dopo quasi 30 minuti. Il
programma di navigazione “NaviCharT” può essere allora terminato.
8 Messaggi Errore del Sistema Operativo
Errore vari possono essere segnalati dal sistema operativo. In genere, questi sono
attivati da conflitti nel hardware in collegamento con raccordo COM ed altri strumenti
periferici o da contrasti della memoria con applicazioni.
Se tale o errore simili sono segnalati, richiediamo l'utente di specificare l'errore
segnalato ed trasmettere tutti i dati attinenti a DigiSoft GmbH & Co. KG,
preferibilmente via il nostro Internet Online Support.
http://www.navichart.com
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
104
________________________________________________________________________________
9. INDICE
Aggiornamento del programma „NaviCharT” e manuale .................................... 1.4
Aggiorna le carte ............................................................................................ 2.2.7.6
Aggiorna licenza............................................................................................. 2.2.7.7
Aggiornare tempo ........................................................................................... 2.2.9.5
Aggiunga simboli ........................................................................................... 2.2.3.1
Add Mark........................................................................................................ 2.2.3.1
Aiuti a la navigazione..................................................................................... 2.2.2.3
Aiuto............................................................................................................... 2.2.9.6
Alarm Signal................................................................................................ 2.2.7.3.3
Anchor Guard ................................................................................................. 2.2.8.1
Andare a MOB ....................................................................................... 2.3.1.5 - 2.5
Andare a la posizione ..................................................................................... 2.2.6.5
Andare a la posizione nave............................................................................. 2.2.6.6
Anémomètro ......................................................................................................... 1.1
Aprire (Rotta) ................................................................................................. 2.2.5.2
Applicazione del programma .................................................................................. 2
Approach ........................................................................................................... 2.2.1
Approccio .......................................................................................................... 2.2.1
Attivare la navigazione della rotta entro de la tolleranza XTE ..............2.2.7.3.1.(b)
Attivare la navigazione del posizione della nave verso la rotta .............2.2.7.3.1.(a)
Attivare pilota automatico ............................................................. 2.2.7.3.1 - 2.3.1.3
Attivazione della profondità ........................................................................... 2.2.2.5
Automatico ..................................................................................................... 2.2.6.8
Automatic ....................................................................................................... 2.2.6.8
Autopilot Settings........................................................................................... 2.2.7.3
Autopilot Start ............................................................................... 2.2.7.3.1 - 2.3.1.3
Backup Route ................................................................................................. 2.2.5.9
BaudRate ........................................................................................................... 3.4.3
Beacon & Buoys ............................................................................................. 2.2.2.1
Berthing ............................................................................................................. 2.2.1
BOD...................................................................................................... 2.3.1.3 -3.1.2
BPD ................................................................................................................ 2.3.1.3
Buffersize ....................................................................................................... 2.2.7.2
Bussola ........................................................................................................ 2.2.7.1.3
Bright Day ...................................................................................................... 2.2.6.1
Calcolo della navigazione per perdere GPS ........................................ 1.1 - 2.2.7.3.4
Calibrare bussola ......................................................................................... 2.2.7.1.3
Calibrare profondità..................................................................................... 2.2.7.1.2
Cancelli MOB............................................................................................... 2.2.5.12
Cancelli rotta ................................................................................................ 2.2.5.11
Cancelli simboli.............................................................................................. 2.2.3.3
Caricare rotta .................................................................................................. 2.3.1.1
Carta (Menu) ..................................................................................................... 2.2.2
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
105
________________________________________________________________________________
Carta portuale .................................................................................................... 2.2.1
Carte di referimentoa......................................................................................... 3.4.6
CD Drive ........................................................................................................... 1.3.3
Centrare la nave sullo schermo...............................................................2.2.7.3.2.(a)
Center the Ship on screen .......................................................................2.2.7.3.2.(a)
Cerca & Trova ............................................................................................... 2.2.6.7
Cerchio simbolo ............................................................................................. 2.2.7.2
Chart (Menu) ..................................................................................................... 2.2.2
Chart Date.................................................................................................. 1.1 - 3.4.6
Chart Level ........................................................................................................ 2.2.1
Chart Update................................................................................................... 2.2.7.6
Checksum .......................................................................................................... 3.4.5
Chiuder (Rotta)............................................................................................... 2.2.5.4
Chiuder rotta................................................................................................... 2.3.1.2
Close Route .................................................................................................. ..2.3.1.2
Close (Route).................................................................................................. 2.2.5.4
Coastal ............................................................................................................... 2.2.1
Coastal/Approach .............................................................................................. 2.2.1
Colore luminosità per lo schermo........................ 2.2.6.1 - 2.2.6.2 - 2.2.6.3 - 2.2.6.4
Comment ........................................................................................................ 2.2.5.7
Commento ...................................................................................................... 2.2.5.7
Compass Offset ........................................................................................... 2.2.7.1.3
Configurazione (Menu) ..................................................................................... 2.2.7
Configuration of screen .................................................................... 1.3.2 - 2.2.7.1.4
Consiglio del cablaggio ........................................................................................... 4
Contents....................................................................................................... 2.2.9.6.1
Contenuto .................................................................................................... 2.2.9.6.1
Copertura ........................................................................................................ 2.2.2.9
Costiera/Approccio............................................................................................ 2.2.1
Costiero ............................................................................................................. 2.2.1
Course Tolerance............................................................................................ 2.3.1.7
Course Vector.............................................................................................. 2.2.7.5.1
Coverage......................................................................................................... 2.2.2.9
Cronistoria tempo ........................................................................................... 2.2.8.4
Crepuscolo...................................................................................................... 2.2.6.3
Cursor (Menu) ................................................................................................... 2.2.4
Cursore (Menu) ................................................................................................. 2.2.4
Cursore Geo-posizione / Cursore Linea di navigazione................... 2.2.4.3 - 2.2.9.3
Data................................................................................................................. 2.2.9.2
Dati ................................................................................................................. 2.2.9.2
Dati di profindità ............................................................................................ 2.2.2.5
Dati riprestina ................................................................................................. 2.2.7.9
Dati salvaguardare .......................................................................................... 2.2.7.8
Data Backup ................................................................................................... 2.2.7.8
Data Restore ................................................................................................... 2.2.7.9
Data della carta .......................................................................................... 1.1 - 3.4.6
Data UTC........................................................................................................ 2.2.9.1
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
106
________________________________________________________________________________
Decentrare la nave sullo schermo...........................................................2.2.7.3.2.(b)
Definire il protocollo NMEA ............................................................................ 3.4.1
Degree............................................................................................................. 2.2.6.9
Delete Mark .................................................................................................... 2.2.3.3
Delete MOB.................................................................................................. 2.2.5.12
Delete Route ................................................................................................. 2.2.5.11
Depth Offset ................................................................................................ 2.2.7.1.2
Depth .............................................................................................................. 2.2.2.5
Descriva simboli............................................................................................. 2.2.3.2
Descrizione del programma.................................................................................. 1.1
Deviazione dell’angolo della rotta.................................................................. 2.3.1.7
Deviazione della linea di rotta........................................................................ 2.3.1.3
Deviazione dell primo punto intermedio e la posizione actuale..................... 2.3.1.6
Deviazione..................................................................................... 2.2.7.3.3 - 2.3.1.8
Disattivare pilota automatico.......................................................................... 2.3.1.4
Disco fisso ......................................................................................................... 1.3.3
Display Settings................................................................................ 1.3.2 - 2.2.7.1.4
Distance to the next waypoint ........................................................................ 2.3.1.3
Distanza al prossimo punto intermedio .......................................................... 2.3.1.3
Distanza sul fondo ....................................................................................... 2.2.7.1.2
Distanza totale .................................................................................. 2.2.5.6 - 2.3.1.3
Distanza .......................................................................................................... 2.3.1.3
Disativare...................................................................................................... 2.2.6.10
DST ................................................................................................................ 2.3.1.3
DTG................................................................................................................ 2.3.1.3
Dusk................................................................................................................ 2.2.6.3
Error Messages ........................................................................................................ 6
ETA ................................................................................................................ 2.3.1.3
Excenter the Ship on screen .......................................................................2.2.7.3(2)
Exit ................................................................................................................. 2.2.9.8
Fari & Boe ...................................................................................................... 2.2.2.1
Finestra (Menu) ................................................................................................. 2.2.9
Function (Menu)................................................................................................ 2.2.8
Funzione (Menu) ............................................................................................... 2.2.8
Funzione Uomo in Mare (MOB).......................................................................... 2.5
General Nautical ................................................................................................ 2.2.1
Generale nautico ................................................................................................ 2.2.1
General Settings.............................................................................................. 2.2.7.1
Generale.......................................................................................................... 2.2.9.1
Gionale di bordo ................................................................................................... 1.1
Giorno bello.................................................................................................... 2.2.6.1
Giorno normale............................................................................................... 2.2.6.2
Global Positioning System (GPS) ................................................................... 1.1 - 4
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
107
________________________________________________________________________________
Go to MOB ............................................................................................. 2.3.1.5 - 2.5
Go to Position................................................................................................. 2.2.6.5
Go to Ship Position......................................................................................... 2.2.6.6
Gradi ............................................................................................................... 2.2.6.9
Guardia dell’ancora ........................................................................................ 2.2.8.1
Harbour.............................................................................................................. 2.2.1
Hardware Installation ........................................................................................... 1.2
Help ................................................................................................................ 2.2.9.6
Index ............................................................................................................ 2.2.9.6.2
Indicazione generale per NMEA 0183 .............................................................. 3.4.7
Indice ........................................................................................................... 2.2.9.6.2
Info ................................................................................................................. 2.2.9.7
Info rotta ......................................................................................................... 2.2.5.6
Info Route....................................................................................................... 2.2.5.6
Informazione................................................................................................... 2.2.4.1
Informazione generali.............................................................................................. 1
Inserire della profondità............................................................................... 2.2.7.1.2
Installazione del software ..................................................................................... 1.3
Installazione della Hardware ................................................................................ 1.2
Interfaccia COM ............................................................................................. 2.2.7.2
Invalid Licence ............................................................................................... 2.2.7.7
Invertire (Rotta) .............................................................................................. 2.2.5.5
Land Objects................................................................................................... 2.2.2.7
Language .................................................................................................... 2.2.7.1.5
Lettore CD o disco fisso .................................................................................... 1.3.3
Licence Update ............................................................................................... 2.2.7.7
Lights .............................................................................................................. 2.2.2.2
Linea di navigazione......................................................................... 2.2.4.3.- 2.2.9.3
Linea di profondità ......................................................................................... 2.2.2.5
Lingua.......................................................................................................... 2.2.7.1.5
Livello della carta .............................................................................................. 2.2.1
Load Route ..................................................................................................... 2.3.1.1
Correction to UTC....................................................................................... 2.2.7.1.1
Man Over Board (MOB Function) ....................................................................... 2.5
Manuale ................................................................................................................ 1.4
Mark (Menu) ..................................................................................................... 2.2.3
Menu principal...................................................................................................... 2.1
Messagi errore del programma „NaviCharT”....................................................... 6.1
Messagi errore del sistema operativo ................................................................... 6.2
Messagi d’errore ...................................................................................................... 6
Modo Navigation....................................................................................... 2.1.2 - 2.3
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
108
________________________________________________________________________________
Modo Plan ................................................................................................. 2.1.1 - 2.2
Modo pianificazione.................................................................................. 2.1.1 - 2.2
Mondo ............................................................................................................... 2.2.1
Mostra della latitudine / longitudine..................................................................... 2.4
Mostra attivo del zoom + / - ................................................................................. 2.4
Mostra della funzione attiva del cursore .............................................................. 2.4
Mostra della funzione dell pilota automatico corrente ......................................... 2.4
Mostra della rotta attiva nella maniera di navigazione......................................... 2.4
Mostra della schermo attivo ................................................................................. 2.4
Mostra MOB (Man Over Board) .......................................................................... 2.4
Mouse ................................................................................................................ 2.1.3
Multiplexer .............................................................................................................. 5
Navcode Wetter-Maus................................................................................. 2.2.7.1.5
Nave simbolo.................................................................................................. 2.2.7.2
Navigation (Menu) .......................................................................................... 2.2.10
Navigatore (Menu) ............................................................................................ 2.3.1
Navigational Aids........................................................................................... 2.2.2.3
Navigation Line ................................................................................ 2.2.4.3 - 2.2.9.3
Navigazione „Tracking” via „NaviCharT”..................................................... 2.3.1.3
Navigation Mode ............................................................................................... 2.1.2
Navigator (Menu) .............................................................................................. 2.3.1
New (Route) ................................................................................................... 2.2.5.1
Next WP ......................................................................................................... 2.3.1.3
Night ............................................................................................................... 2.2.6.4
NMEA ..................................................................................................................... 3
NMEA 0183 .............................................................................................. 1.1 - 3.4.7
NMEA Basics....................................................................................................... 3.1
NMEA Checksum ............................................................................................. 3.4.5
NMEA frequenza d’emissione .......................................................................... 3.4.4
NMEA Input Sentence....................................................................................... 3.1.1
NMEA Notioni di base......................................................................................... 3.1
NMEA Output Sentence.................................................................................... 3.1.2
NMEA protocollo della trasmissione / BaudRate ............................................. 3.4.3
NMEA Sentenza di Entrata ............................................................................... 3.1.1
NMEA Sentenza d’Uscita ................................................................................. 3.1.2
NMEA Settings .............................................................................................. 2.2.7.2
None ............................................................................................................... 2.2.6.9
Normal Day .................................................................................................... 2.2.6.2
Notte ............................................................................................................... 2.2.6.4
Nuova (Rotta) ................................................................................................. 2.2.5.1
Open (Route) .................................................................................................. 2.2.5.2
Option (Menu) ................................................................................................... 2.2.6
Correzione a UTC........................................................................................ 2.2.7.1.1
Ora UTC ......................................................................................................... 2.2.9.1
Ormeggio........................................................................................................... 2.2.1
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
109
________________________________________________________________________________
Overview ........................................................................................................... 2.2.1
Parola d’ordine ............................................................................................... 2.2.7.2
PCMCIA............................................................................................................... 3.3
Pilota Automatico...............................................................2.2.7.3 - 2.3.1.3 - 2.3.1.4
Planning Mode................................................................................................... 2.1.1
Plan (Menu) ....................................................................................................... 2.3.2
Position Tolerance .......................................................................................... 2.3.1.6
Posizione della nave .................................................................................... 2.2.7.3.2
Print Chart ...................................................................................................... 2.2.8.3
Procede calcolo della navigazione per perdere GPS ........................... 1.1 - 2.2.7.3.4
Proceed Navigation Reckoning by losing GPS ................................... 1.1 - 2.2.7.3.4
Profondità ....................................................................................................... 2.2.2.5
Punto intermedio ............................................................................................ 2.2.4.2
Radar.......................................................................................................... 1.1 - 3.1.1
Regolazione generale...................................................................................... 2.2.7.1
Regolazione NMEA su GPS ................................................................................ 3.4
Regolazione NMEA ....................................................................................... 2.2.7.2
Regolazione pilota automatico ....................................................................... 2.2.7.3
Regolazione tempo ...................................................................................... 2.2.7.1.5
Regolazione Track.......................................................................................... 2.2.7.4
Regolazione vettore ........................................................................................ 2.2.7.5
Regolazione video ............................................................................ 1.3.2 - 2.2.7.1.4
Restore Route ............................................................................................... 2.2.5.10
Restriction Areas ............................................................................................ 2.2.2.4
Reverse (Route) .............................................................................................. 2.2.5.5
Richiamo informazioni........................................................................... 2.1 - 2.2.4.1
Rinuncia................................................................................................................ 1.6
Riprestina rotta ............................................................................................. 2.2.5.10
Rotta (Menu) ..................................................................................................... 2.2.5
Route (Menu)..................................................................................................... 2.2.5
RS-252 Basics ...................................................................................................... 3.2
RS - 232 Nozioni di base...................................................................................... 3.2
Salvaguardare rotta ......................................................................................... 2.2.5.9
Salvare (Rotta)................................................................................................ 2.2.5.3
Save (Route) ................................................................................................... 2.2.5.3
Scala (Menu) ..................................................................................................... 2.2.1
Scale (Menu) ..................................................................................................... 2.2.1
Scelta dell schermo video................................................................. 1.3.2 - 2.2.7.1.4
Scelta di archivio ............................................................................................... 1.3.1
Scelta di NMEA Sentenza ................................................................................. 3.4.2
Scroll ................................................................................................................. 2.1.3
Sea Objects ..................................................................................................... 2.2.2.6
Search & Find................................................................................................. 2.2.6.7
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
110
________________________________________________________________________________
Segnale dell’allarme .................................................................................... 2.2.7.3.3
Send WP to GPS............................................................................................. 2.2.5.6
Setup (Menu) ..................................................................................................... 2.2.7
Ship Position ............................................................................................... 2.2.7.3.2
Signale continuo fino a conferma...........................................................2.2.7.3.3.(a)
Signali luminosi.............................................................................................. 2.2.2.2
Simbolo cerchio/nave ..................................................................................... 2.2.7.2
Simboli (Menu) ................................................................................................. 2.2.3
Simboli marittimi ........................................................................................... 2.2.2.6
Simboli dell’utente ....................................................................................... 2.2.2.10
Simboli terrestri .............................................................................................. 2.2.2.7
Sistema operativa..................................................................................................... 1
SPD................................................................................................................. 2.3.1.3
Spedisca WP a GPS........................................................................................ 2.2.5.6
Stampa carta ................................................................................................... 2.2.8.3
Start Autopilot ............................................................................... 2.2.7.3.1 - 2.3.1.3
Start navigation from Route inside XTE Tolerance ...............................2.2.7.3.1.(a)
Start navigation from Ship Position to route ..........................................2.2.7.3.1.(b)
Status Bar.............................................................................................................. 2.4
Stop Autopilot ................................................................................................ 2.3.1.4
Tempo............................................................................................................. 2.2.9.5
Tempo rimanente a destinazione .................................................................... 2.3.1.3
Tempo etichetta .............................................................................................. 2.2.7.4
Tempo d’alerta................................................................................................ 2.3.1.9
Text & Information......................................................................................... 2.2.2.8
Testo & informazioni ..................................................................................... 2.2.2.8
Time UTC....................................................................................................... 2.2.9.1
Tolleranza della posizione.............................................................................. 2.3.1.6
Tolleranza del corso ....................................................................................... 2.3.1.7
Tolleranza XTE ................................................................................ 2.2.7.3 - 2.3.1.8
Trackball............................................................................................................ 2.1.3
Track Settings................................................................................................. 2.2.7.4
Track View ..................................................................................................... 2.2.8.2
Tre segnali successivi .............................................................................2.2.7.3.3.(b)
TTG ................................................................................................................ 2.3.1.3
Unita periferica.......................................................................................... 2.2.7.2 - 3
Uomo in Mare (MOB).......................................................................................... 2.5
USB ...................................................................................................................... 3.3
User Marks ................................................................................................... 2.2.2.10
Usare aiuto................................................................................................... 2.2.9.6.3
Uscita.............................................................................................................. 2.2.9.8
Using Help................................................................................................... 2.2.9.6.3
UTC Dati/Ora ................................................................................................. 2.2.9.1
Veduta globale................................................................................................... 2.2.1
Vettore di rotta............................................................................................. 2.2.7.5.1
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
111
________________________________________________________________________________
Vector Settings ............................................................................................... 2.2.7.5
Velocita sull fondo .............................................................................. 2.2.9.2 - 3.1.1
Versione - Trial di prova ...................................................................................... 1.5
View Mark...................................................................................................... 2.2.3.2
Vista Track ..................................................................................................... 2.2.8.2
Visualizazione della scala della carta maritima attiva.......................................... 2.4
Visualizazione della latitudine / longitudine ........................................................ 2.4
Visualizazione del livello della carta maritima attiva .......................................... 2.4
Visualizazione ottimale Windows..................................................................... 1.3.2
Warning Time................................................................................................. 2.3.1.9
Waypoint ........................................................................................................ 2.2.4.2
Weather........................................................................................................... 2.2.9.5
Weather historic.............................................................................................. 2.2.8.4
Weather Settings.......................................................................................... 2.2.7.1.5
WGS 84 ..................................................................................................... 1.1 - 3.4.6
Windows grafico ottimale ................................................................................. 1.3.2
Window (Menu) ................................................................................................ 2.2.9
World................................................................................................................. 2.2.1
WPL................................................................................................................... 3.1.2
WP .................................................................................................................. 2.3.1.3
XTE ................................................................................................................ 2.3.1.3
XTE Tolerance ................................................................................. 2.2.7.3 - 2.3.1.8
ZDA............................................................................................... 2.2.7.1.1 - 2.2.9.1
Zone limatate .................................................................................................. 2.2.2.4
Manuale “NaviCharT” Versione 3.7 Aggiornato 17.05.2005
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement