manuale - Bompani

manuale - Bompani
BOLF14B/E
BOLF14S/E
12 coperti
14 coperti
Funzione mezzo carico
Funzione Alt
1) Norme di sicurezza.........................................1
Gentile cliente,
2) Smaltimento...................................................2
questo elettrodomestico è stato concepito per l'uso privato
o in applicazioni analoghe quali:
-cucine del personale negli esercizi commerciali, negli uffici e
in altri ambienti di lavoro,
-case di campagna,
-per clienti di hotel, motel e altri locali a uso residenziale,
-locali destinati all'uso bed and breakfast.
3) Istruzioni per l'uso.......................................... 3
Pannello dei comandi...........................................3
Caratteristiche della lavastoviglie.........................3
4) Prima del primo utilizzo................................. 4
A Addolcitore......................................................4
B Caricamento del sale nell'addolcitore.................5
C Caricamento del brillantante..............................5
D Funzione del detersivo......................................6
5) Caricamento dei cestelli della lavastoviglie..... 9
Operazioni da eseguire prima e dopo il caricamento
dei cestelli..........................................................9
Metodo di caricamento della lavastoviglie............10
6) Avvio di un programma di lavaggio............... 11
Tabella dei programmi di lavaggio......................11
Accensione dell'elettrodomestico.......................12
Modifica del programma....................................12
Al termine del ciclo di lavaggio..........................12
·Leggere la sezione relativa ai consigli per “Risolvere problemi”.
·Se non riesce a risolvere i problemi direttamente, chiami il
servizio di assistenza tecnica autorizzata.
7) Manutenzione e pulizia................................ 13
Sistema filtrante...............................................13
Cura della lavastoviglie....................................14
8) Istruzioni per l'installazione....................... 15
Posizionamento dell'elettrodomestico...............15
Informazioni sull'allacciamento elettrico..........15
Allacciamento dell'acqua.................................16
Avvio della lavastoviglie..................................17
9) Suggerimenti per la risoluzione dei
problemi......................................................... 18
Prima di rivolgersi al servizio di assistenza.........18
Codici di errore.................................................19
Dati tecnici.......................................................20
Il produttore seguendo una politica di costante sviluppo e
aggiornamento del prodotto, potrebbe dar luogo a modifiche
senza darne preavviso.
Caricamento dei cestelli conformemen te a
EN 5024221
ATTENZIONE! Utilizzare la lavastoviglie attenendosi alle precauzioni elencate di seguito.
Questo elettrodomestico deve essere collegato alla terra. In caso di malfunzionamenti o rotture, la messa a terra riduce
il rischio di folgorazioni offrendo alla corrente elettrica un percorso con minore resistenza. L'elettrodomestico viene
fornito con un cavo dotato di conduttore e spina con messa a terra.
La spina deve essere collegata a una presa di corrente appropriata, installata e collegata a terra nel rispetto di tutte le
norme e regole locali.
ATTENZIONE!
L'errato collegamento del conduttore di messa a terra può comportare il rischio di folgorazioni.
In caso di dubbi circa il corretto collegamento a terra dell'elettrodomestico, rivolgersi a un elettricista qualificato o
al servizio di assistenza. Non modificare la spina fornita in dotazione con l'elettrodomestico nel caso in cui non si
innesti nella presa. Richiedere l'intervento di un elettricista qualificato per l'installazione di una presa appropriata.
No n usare impropriamente, sedersi o salire sulla porta o sui ceste lli della lavastoviglie.
No n toccare la resistenza durante e subito dopo l'uso
(istruzione valida soltanto per le macchine con resistenza esposta).
No n azionare la lavastoviglie se tutti i pannelli di protezione non sono correttamente montati. Se la lavastoviglie è in
funzione, aprire la porta con cautela per evitare la fuoriuscita di spruzzi di acqua.
Qu ando la porta è aperta, non appoggiare oggetti pesanti sopra o contro di essa. L'elettrodom estico potrebbe
rovesciarsi in avanti.
Per caricare le stoviglie da lavare:
1.Disporre gli utensili appuntiti in modo che non possano danneggiare la guarnizione della porta.
2.Attenzione: i coltelli e gli altri uten sili appuntiti devono essere disposti nel cestello con le punte rivolte verso il basso
o in posizione orizzontale.
Qu ando la lavastoviglie è in fu nzione, evitare che oggetti di plastica entrino in contatto con la resistenza (istruzione
valida soltanto p er le macchine con resistenza espo sta).
Al termine del ciclo di lavaggio verificare che la va schetta del detersivo sia vuota.
No n lavare in lavastoviglie oggetti in plastic a, salvo diversa indicazione specifica sull'ogge tto stesso. Per gli oggetti in
plastica non appositamente contrassegnati, verificare le indicazioni del produttore.
Utilizzare soltanto detersivi e brillantanti specifici per lavastoviglie.
No n utilizzare sapone, detersivo per lavatrice o per il lavaggio a mano. Conservare questi prodotti lontano dalla portata
dei bambini.
Tenere detersivi e brillantanti fuori dalla portata dei bambini. Non far a vvicinare i ba mbini alla porta aperta della
lavastoviglie per evitare che entrino in contatto con eventuali residui di detersivo.
Qu esto elettrodomestico non è stato concepito per persone (bambini inclusi) con capacità fisiche, sensoriali o mentali
rid otte o prive di esperienza e conoscenze, a meno che non vengano supportate e istruite su come utilizzarlo da una perso na
responsabile della loro sicurez za.
Controllare che i bambini non giochino con l'elettrodomestico.
I detersivi per lavastoviglie sono fortemente alcalini e possono q uindi essere molto tossici se ingeriti. Evitare il contatto con
la cute e gli occhi e non far avvicinare i bambini quando la porta della lavastoviglie è aperta.
No n lasciare aperta la porta affinché non costituisca intra lcio.
Se il cavo di alimentazione è dannegg iato, richiederne la sostituzione al produttore, al serviz io di assisten za o a p ersona le
qualificato, al fine di evitare q ualsiasi peric olo.
Qu ando si elimina una vecchia lavastoviglie, rimuovere la porta del van o di lavaggio.
Il materiale di imballo deve essere smaltito correttamente.
Utilizzare la lavastoviglie soltanto per lo scopo per cui è stata concepita.
In fase di installazione non piegare n é appiattire eccessiva mente il cavo di alimentazione. Non man omettere i comandi.
L'e lettrodomestico deve essere collegato all'impianto idrico con tubi flessibili nuovi, vale a dire non riutilizzand o tubi vecchi.
La lavastoviglie ha una capien za massima d i 14 cop erti.
La pressione massima d i carico dell'acqua è di 1 MPa.
La pressione minima di carico dell'acqua è di 0,04 Mpa.
1
Smaltire correttamente il materiale di imballo della lavastoviglie.
Tutti i materiali di imballo sono riciclabili.
Le parti in plastica sono contrassegnate con le abbreviazioni
internazionali standard:
PE-------Polietilene, ad es. le pellicole di avvolgimento
PS-------Polistirene, ad es. il materiale di imbottitura
POM Poliossimetilene, ad es. i ganci in plastica
PP------Polipropilene, ad es. il filtro del sale
ABS----Acrilonitrile-butadiene-stirene, ad es. il pannello dei comandi
„
„ Il materiale di imballo può essere pericoloso per i bambini.
Per lo smaltimento dell'imballo e dell'elettrodomestico rivolgersi a un'isola ecologica.
„ Tagliare il cavo di alimentazione e rendere inutilizzabile il dispositivo di chiusura della porta.
Gli imballi in cartone sono prodotti con carta riciclata e devono essere smaltiti tramite
„ gli appositi contenitori per la raccolta differenziata.
Il corretto smaltimento di questo prodotto contribuisce a evitare possibili effetti negativi per
l'ambiente e la salute, che potrebbero derivare da una gestione non corretta dei rifiuti generati
„ dal prodotto.
Per informazioni più dettagliate sul riciclaggio di questo prodotto, rivolgersi al proprio ufficio
comunale e alla società incaricata del servizio di smaltimento dei rifiuti domestici.
SMALTIMENTO: non smaltire questo prodotto come rifiuto urbano indifferenziato. La raccolta differenziata
è necessaria per consentire un adeguato trattamento dei rifiuti.
Pannello dei comandi
1.Indicatori dei programmi: indicano il programma selezionato;
2.Display: visualizza il tempo rimanente e lo stato (in funzione, ritardo, ecc.)
3.Pulsante Program: consente di selezionare il programma desiderato.
4.Pulsante Delay: consente di impostare un ritardo.
5.Pulsante Power: consente di attivare e disattivare l'alimentazione.
6.Pulsante Start/Pause: consente di avviare il programma di lavaggio selezionato o di interromperlo quando è in esecuzione.
7.Pulsante Alt: per la funzione di lavaggio a doppia zona. Premere il pulsante per selezionare il cestello superiore o inferiore;
la spia corrispondente lampeggerà.
8.Pulsante Child Lock: per bloccare il programma premere contemporaneamente i due pulsanti.
Caratteristiche della lavastoviglie
Vista anteriore
1
2
3
Vista posteriore
8
4
5
9
6
10
7
11
1
2
3
Cestello superiore
Braccio Aspersore
Cestello inferiore
4
5
6
Contenitore sale
Filtro principale
Dispenser del sapone
7
8
9
Ripiano
Vaschetta per le posate
Filtro comune
12
10
11
12
Dispenser brillantante
Tubo di scarico
Tubo di entrata dell'acqua
Prima di utilizzare la lavastoviglie per la prima volta:
A.Regolare l'addolcitore.
B.Aggiungere 1,5 kg di sale per lavastoviglie e riempire il serbatoio fino all'orlo con acqua.
C.Riempire il serbatoio del brillantante.
D.Caricare il detersivo.
L'addolcitore dell'acqua deve essere impostato manualmente,usando il quadrante di durezza dell'acqua.
L'addolcitore è stato studiato per rimuovere minerali e sali dall'acqua,che potrebbe determinare un effetto negativo sulla
funzionalità elettrodomestico. Più è alto il grado di minerali e Sali nella vostra acqua e più è da considerarsi dura. L'addolcitore
dovrebbe essere regolato a seconda della durezza della vostra acqua. Le autorità competenti, presenti nel vostro territorio,
dovrebbero potervi dare indicazioni in merito alla durezza dell'acqua.
Regolazione del consumo di sale
La lavastoviglie consente di regolare la quantità di sale da consumare in base alla durezza dell'acqua della zona in cui è installata.
Questa funzione consente di ottimizzare e personalizzare il consumo di sale.
Per regolare il consumo di sale, eseguire le operazioni seguenti.
1.Accendere l'elettrodomestico.
2.Tenere premuto il pulsante Start/Pause per più di tre secondi per avviare l'impostazione dell'addolcitore
entro 60 secondi dall'accensione dell'elettrodomestico.
3.Premere il pulsante dei programmi per selezionare un'impostazione adeguata all'area di installazione.
Le impostazioni scorrono nella sequenza seguente: H1->H2->H3->H4->H5->H6.
4.Premere il pulsante Start/Pause per terminare l'impostazione.
DUREZZA ACQUA
dH
Clarke
fH
mmol/l
Poslzlone selettore
Consumo sale
(gram/ciclo)
Autono mia
(cicli/1kgs)
0~5
0~9
0~6
0~0.94
H1
0
/
6-11
10-20
7-14
1.0-2.0
H2
20
60
12-17
21-30
15-21
2.1-3.0
H3
30
50
40
40
18-22
31-40
22-28
3.1-4.0
H4
23-34
41-60
29-42
4.1-6.0
H5
50
30
35-55
61-98
43-69
6.1-9.8
H6
60
20
°dH=1.25
°Clarke=1.78
°DH:
German degree
° fH:
French degree
°fH=0.178mmol/l
° Clark: British de gree
Regolazione di fabbrica: H4 (EN 50242)
Per informazioni sul grado di durezza dell'acqua nella propria zona, rivolgersi all'autorità locale.
ADDOLCITORE
La durezza dell'acqua varia da zona a zona. Se l'acqua utilizzata dalla lavastoviglie ha un elevato grado di durezza, lascerà dei
depositi su stoviglie e utensili.
La lavastoviglie è dotata di un apposito addolcitore con un serbatoio per il sale, che ha la funzione di eliminare il calcare e i
minerali presenti nell'acqua.
Usare sempre sale appropriato per l'utilizzo della lavastoviglie.
Il contenitore del sale è situato sotto la vaschetta inferiore e dovrebbe esse re riempita come spiegato di seguito:
Attenzione!
Usare solo sale appositame nte studiato per lavastoviglie! Qualsiasi altro t ipo di sale non speci fico per
uti lizzo in lavastoviglie,specialmente tavolett e di sale, da nneggerà l'addol citore dell'acqua. Nel caso di danni
provocati dall'utilizzo di Sali non compatibili il fabbricante non darà alcuna garanzia poiché non sarà colpe vole
di alcun danno.
Quando si carica il sale avvi are i mm edia tamente dopo il lavaggio, cosi da evitare che i residui di sale
corrodano la vasca provocando l a formazione di punt ini di ruggine.
A Rimuovere il cestello inferiore, quindi svitare e rimuovere il tappo del serbatoio del sale. 1
B Posizionare l'estremità dell'imbuto (in dotazione) all'interno del foro e versare 1,5 kg circa di sale per lavastoviglie.
C Riempire completamente il serbatoio con acqua. È normale che dal serbatoio del sale fuoriesca una piccola quantità
di acqua. 2
D Dopo aver riempito il serbatoio, avvitare a fondo il tappo ruotandolo in senso orario.
E In genere la spia di segnalazione del sale si spegne 2-6 giorni dopo il riempimento del serbatoio.
F Subito dopo aver riempito il serbatoio del sale è necessario avviare un programma di lavaggio (si consiglia di utilizzare
il programma di ammollo o quello rapido). In caso contrario, il gruppo filtrante, la pompa o altri componenti importanti
della macchina potrebbero venire danneggiati dall'acqua salata. Questo tipo di danno non è coperto dalla garanzia.
1.Il contenitore del sale dovrebbe essere riempito nuovamente solo nel caso in cui la spia
sul pannello dei comandi si accende. Relativamente a quanto bene si sciolgano i sali,la spia
potrebbe restare accesa malgrado il contenitore del sale sia ancora pieno.
Se non esiste spia per il vostro modello, potete fare una stima del livello del sale considerando
quanti cicli di lavaggio l'apparecchio ha eseguito.
2.Se vi sono spargimenti di sale è consigliabile procedere ad un ciclo veloce o ad un ammollo per
eliminare i residui sparsi.
Dispenser brillantante.
Il brillantante è rilasciato durante la fase finale del lavaggio per evitare che si formino gocce di acqua sulle vostre stoviglie, che
possono determinare antiestetiche macchie o rigature. Inoltre aiuta la rapida asciugatura dei piatti. La vostra lavastoviglie è stata
studiata per l'utilizzo di brillantante liquido. Il dispenser del brillantante è situato all'interno della porta a fianco al dispenser del
detergente. Per riempire il dispenser, aprire il tappo e versare il liquido fino a che del livello diventi completamente nero. Il volume
del liquido che può contenere è di circa 110ml.
D Funzione del brillantante.
Il brillantante è aggiunto automaticamente durante l'ultimo risciacquo, assicurandosi così un perfetto risciacquo e asciugatura
delle stoviglie.
Attenzione!
Utilizzare solo brillantanti specifici per l' utilizzo in lavastoviglie. Non riempire il dispenser con prodotti non specifici, onde
evitare di danneggiare l'apparecchio.
Quando riempire il dispenser del brillantante.
Se non è presente la spia dell'accessorio complementare brillantante nel pannello dei comandi può giudicare la quantità di
liquido attraverso il livello dell'indicatore ottico indicato con “C” situato a fianco del tappo. Quando il dispenser è pieno il
livello dell'indicatore risulterà scuro. E se invece la quantità inizierà a diminuire così anche il livello inizierà a diminuire.
Il livello non dovrebbe mai scendere al di sotto di ¼.
Quando il brillantante inizia a diminuire, l'intensità del puntino
nero diminuisce come indicato di seguito:
Pieno
¾
1/2
¼ dovrebbe essere riempito per eliminare le macchie.
Vuoto
DISPENSER BRILLANTANTE
1 Per aprire il dispenser girare il tappo su “open” (sx) e tirarlo verso di se.
2 Mettere il brillantante nel dispenser facendo attenzione a non versarlo fuori.
3 Chiudere riavviando il coperchio.
Il brillantante è rilasciato durante la fase finale del lavaggio per evitare che si formino gocce di acqua sulle vostre stoviglie, che possono
determinare antiestetiche macchie o rigature. Inoltre aiuta la rapida asciugatura dei piatti. La vostra lavastoviglie è stata studiata per l'utilizzo
di brillantante liquido. Il dispenser del brillantante è situato all'interno della porta a fianco al dispenser del detergente. Per riempire il dispenser,
aprire il tappo e versare il liquido fino a che del livello diventi completamente nero. Il volume del liquido che può contenere è di circa 110ml.
Attenzione!
Dopo aver riempito il dispenser asciugare il brillantante eventualmente caduto per evitare schiuma eccessiva durante il lavaggio.
REGOLAZIONE BRILLANTANTE
Il dispenser ha 6 o 4 livelli di regolazione. Al primo lavaggio regolare sul numero 4.
Nel caso rimangano macchie o striature ruotare verso il punto 5. Se le stoviglie non
sono ancora lavate correttamente spostare sul livello più alto. Il livello raccomandato
è il 4.
Aumentare la dose se dopo il lavaggio rimangono gocce d'acqua o calcare. Ridurre la dose nel caso
in cui vi sia formazione di macchie di tipo diverso o aloni sui bicchieri o coltelli.
Il detergente, con i suoi componenti chimici, è necessario per rimuovere lo sporco ed eliminarlo definitivamente.
La maggior parte dei detergenti in commercio sono adatti questo scopo.
Detergenti concentrati
In funzione della loro composizione chimica i detergenti possono essere divisi in due tipi diversi:
·Convenzionali, detergenti alcalini con componenti caustiche;
·A basso livello alcalino, detergenti con enzimi naturali;
DETERGENTI IN PASTICCA
I detergenti in pasticca generalmente richiedono un tempo di lavaggio superiore per sviluppare appieno le loro capacità.
Per questo si consiglia sempre di usare programmi lunghi quando si usano detergenti in pasticca.
DISPENSER DEL DETERGENTE
Il dispenser deve essere riempito prima di ogni lavaggio. La sua lavastoviglie utilizza meno detergente e brillantante rispetto
ad una lavastoviglie tradizionale. Generalmente il carico del detergente è sufficiente per un lavaggio normale. Tuttavia se le
stoviglie sono particolarmente sporche sarà necessario aggiungere altro detergente.
QUANTITA' DI DETERGENTE DA USARE.
Se il coperchio è chiuso premere il pulsante per aprire.
Aggiungere il detergente solo prima di ogni ciclo di lavaggio
Utilizzare solo detergenti specifici per lavastoviglie
ATTENZIONE il detergente per lavastoviglie è corrosivo! Tenere lontano dalla portata dei bambini.
Uso corretto detergente
Usare solo detergente specifico per lavastoviglie. Conservare in luogo fresco ed asciutto. Non inserire detergente in polvere
fino a che non si è pronti per lavare i piatti.
RIEMPIMENTO DETERGENTE
A
B
Riempire il dispenser con il detergente. La figura indica il dosaggio.
A Quando raggiunge il valore MIN significa approssimativamente
20 g di detergente
B il prelavaggio richiede approssimativamente 5 g di detergente
Fare riferimento a quanto indicato sulla confezione del detergente
Chiudere il coperchio premendolo fino a quando non si blocca.
Se i piatti sono particolarmente sporchi e sporchi-asciutti,
aggiungere una dose addizionale di detergente nel prelavaggio
NOT A :
Maggiori informazioni sono contenute nella pagina dedicata ai singoli programmi.
Considerare però che differenze, anche notevoli sono possibili in funzione del grado di sporco e della durezza dell'acqua.
Osservare le indicazioni del produttore del detergente.
Suggerimenti
Si suggerisce di acquistare utensili garantiti per il lavaggio in lavastoviglie.
Utilizzare un detersivo non aggressivo commercializzato come “delicato con le stoviglie”. Se necessario,
richiedere ulteriori informazioni ai produttori di detersivi.
Per stoviglie particolari scegliere un programma con la temperatura più bassa possibile.
Al fine di evitare danni, non estrarre stoviglie e posate dalla lavastoviglie appena il programma è terminato.
Stoviglie e posate adatte per il lavaggio in lavastoviglie
Non adatte
Posate con manici in legno, corno o madreperla
Oggetti in plastica non resistenti alle temperature
elevate
Posate con parti incollate non resistenti alle temperature
elevate
Posate o piatti incollati
Oggetti in peltro o rame
Bicchieri di cristallo
Oggetti in acciaio soggetti a ruggine
Piatti da portata in legno
Oggetti in fibre sintetiche
Poco adatte
Alcuni tipi di bicchieri possono diventare opachi dopo
un certo numero di lavaggi
Le parti in argento e alluminio tendono a scolorire
durante il lavaggio
In caso di lavaggi frequenti le decorazioni lucide
possono opacizzarsi
Operazioni da eseguire prima e dopo il caricamento della lavastoviglie
Per ottenere risultati ottimali, attenersi alle seguenti indicazioni per caricare la lavastoviglie.
Le caratteristiche e l'aspetto dei cestelli e del cestino delle posate possono essere diversi a seconda del modello.
Eliminare eventuali accumuli consistenti di residui di cibo. Ammorbidire i residui bruciati eventualmente presenti
sulle pentole.
Non è necessario risciacquare i piatti con acqua.
Caricare le stoviglie come descritto di seguito:
1.Disporre tazze, bicchieri, tegami/pentole, ecc. rivolti verso il basso.
2.Sistemare in posizione inclinata gli oggetti bombati, ad esempio quelli con incavi, affinché l'acqua possa defluire.
3.Sistemare saldamente tutte le stoviglie in modo che non possano capovolgersi.
4.Caricare tutte le stoviglie in modo che i bracci irroratori possano ruotare liberamente durante il lavaggio.
non caricare nella lavastoviglie oggetti molto piccoli, poiché potrebbero facilmente cadere dai cestelli.
Capovolgere le stoviglie fonde, quali ad esempio tazze, bicchieri e pentole, affinché l'acqua non si raccolga al loro interno.
Non disporre piatti e posate uno all'interno dell'altro e non sovrapporli.
Per evitare danneggiamenti, i bicchieri non devono toccarsi.
Caricare le stoviglie grandi e più difficili da lavare nel cestello inferiore.
Utilizzare il cestello superiore per stoviglie più delicate e leggere, quali bicchieri, tazzine da caffè e tazze da tè.
I coltelli a lama lunga disposti in posizione verticale costituiscono un potenziale pericolo.
Disporre orizzontalmente nel cestello superiore le posate lunghe e/o appuntite, come ad esempio i coltelli da cucina.
Non caricare eccessivamente la lavastoviglie. Questa indicazione consente di ottenere buoni risultati e di consumare
energia in modo ragionevole.
Svuotamento della lavastoviglie
Si consiglia di svuotare prima il cestello inferiore, quindi quello superiore, affinché l'acqua non goccioli sulle stoviglie
sottostanti.
Metodo di caricamento della lavastoviglie
Caricamento del cestello superiore
Il cestello superiore deve essere utilizzato per stoviglie più
delicate e leggere, quali bicchieri, tazzine e sottotazza, tazze
da tè, piccole insalatiere e padelle (a condizione che non siano
troppo sporche). Posizionare i piatti e le stoviglie in modo che
non vengano spostati dai getti d'acqua.
Caricamento del cestello inferiore
Le stoviglie più grandi e quelle più difficili da lavare devono essere
preferibilmente caricate nel cestello inferiore, ad esempio tegami,
pentole, coperchi, piatti da portata e insalatiere, come illustrato
nella figura seguente. Si suggerisce di disporre i piatti da portata
e i coperchi sul lato dei cestelli, affinché non ostacolino la rotazione
del braccio irroratore superiore.
Non dimenticare che:
Pentole, insalatiere, ecc. devono sempre essere capovolte.
I tegami profondi devono essere inclinati in modo da facilitare il deflusso dell'acqua.
Il cestello inferiore presenta degli inserti che possono essere reclinati per sistemare pentole e tegami di grandi dimensioni.
Regolazione del cestello superiore
Abbassamento della ribaltina delle tazze
Per ampliare lo spazio disponibile per utensili di grandi
dimensioni da disporre nel cestello superiore o in quello
inferiore, è possibile regolare l'altezza del cestello superiore.
Per eseguire la regolazione dell'altezza del cestello superiore
si spostano le rotelle su diverse altezze delle guide. Gli oggetti
lunghi, quali posate a servire e coltelli, devono essere sistemati
sulla ribaltina, in modo che non ostruiscano la rotazione dei
bracci irroratori.
Posizione superiore
Posizione inferiore
Per caricare al meglio pentole e tegami, è possibile ripiegare gli
inserti come illustrato nella figura a destra.
Inserti reclinabili del cestello inferiore
Per caricare al meglio pentole e tegami, è possibile ripiegare gli inserti
come illustrato nella figura a destra.
Rotelle
Cestello delle posate
Le posate devono essere sistemate nel cestello inserend ole
separatamente negli appositi sp azi e accertandosi che non si
sovrappongano per non compromettere i risultati del lavaggio.
Per ottenere risultati di lavaggio ottimali,
sistemare l'argenteria nel cestello in modo che:
Non si sovrapponga.
I manici siano in basso.
Gli utensili lunghi siano al centro.
Tabella dei programmi di lavaggio
(
In tensivo
Normale
Eco.
(* EN 5 024 2)
60 min
) indica che è necessario caricare il brillantante nell'apposito serbatoio.
Per stoviglie molto sporche e
pentole, padelle, piatti ecc.
normalmente sp orchi con residui
essiccati
Per stoviglie normalmente
sporche, come pentole, bicchieri
e padelle poco spor che
Programma standard giornaliero
per stoviglie normalmente
sporche, quali pentole, piatti,
bicchieri
Per stoviglie poco sporche
ch e non devono essere asciugate
perfettamente
Prelavaggio
Lavaggio (65 ℃)
Risciacquo
Risciacquo
Risciacquo (55℃)
Asciugatura
5/30g
(or 3in1)
165
1.5
17
5/30 g
(or 3in1)
180
1.2
14
5/30g
(or 3in1)
175
0.93
11
Prelavaggio
Lavaggio (60℃)
Risciacquo (60℃)
Asciugatura
5/30g
60
1.15
10
20g
40
0.6
10
8
0.1
3.5
Prelavaggio
Lavaggio (50 ℃)
Risciacquo
Risciacquo (60 ℃)
Asciugatura
Prelavaggio
Lavaggio (50 ℃)
Risciacquo
Risciacquo (60℃)
Asciugatura
Rapido
Lavaggio rapido per stoviglie
poco sporche da lavare
velocemente
Lavaggio (40 ℃)
Risciacquo
Risciacquo (45 ℃)
Ammollo
Per risciacquare i piatti in
attesa di completare il carico
Risciacquo
*EN 50242 : questo programma è un ciclo di prova. Fornisce informazioni per il test di comparabilità
conformemente a EN 50242, come segue:
Capienza: 14 coperti
Posizione del cestello superiore: rotelle superiori sulle guide
Impostazione del brillantante: 6
Modalità ON: 0,55 W; Modalità OFF: 0,45 W.
Accensione dell'elettrodomestico
Avvio di un ciclo di lavaggio
1) Estrarre i cestelli inferiore e superiore, caricare i piatti e reinserire i cestelli.
Si consiglia di caricare prima il cestello inferiore, quindi di procedere con quello superiore (vedere la sezione intitolata
“Caricamento dei cestelli della lavastoviglie”).
2) Versare il detersivo (vedere le sezioni dedicate a sale, detersivo e brillantante).
3) Inserire la presa elettrica nella spina. L'alimentazione elettrica deve essere compresa fra 220-240 V c.a./50 HZ e la presa
deve essere da 10 A 250 V c.a. Verificare che l'alimentazione di acqua sia aperta alla massima pressione.
4) Chiudere la porta e premere il pulsante Power per accendere la lavastoviglie.
5) Premere il pulsante dei programmi. I programmi di lavaggio scorrono nella direzione seguente:
Intensivo->Normale->Eco->60 min->Rapido->Ammollo
Quando si seleziona un programma, la spia corrispondente si accende. Premere il pulsante Start/Pause. La lavastoviglie si avvia.
Quando si preme il pulsante Start/Pause per interrompere un ciclo di lavaggio, la spia del programma cessa di lampeggiare
e la lavastoviglie emetterà un segnale acustico ogni minuto fino a quando non si preme il pulsante Start/Pause per avviarla.
Modifica del programma
Premessa:
1) È possibile modificare un programma in corso soltanto se è in esecuzione da un breve intervallo di tempo. In caso contrario,
è possibile che il detersivo sia già stato erogato e che la lavastoviglie abbia già scaricato l'acqua del lavaggio.
In questo caso sarà necessario riempire nuovamente la vaschetta del detersivo (vedere la sezione intitolata “Dosaggio del
detersivo”).
2) Premere il pulsante Start/Pause; la lavastoviglie si porterà in standby. Tenere premuto il pulsante dei programmi per più di
tre secondi per modificare il programma impostato (vedere la sezione “Avvio di un ciclo di lavaggio”).
Se si apre la porta quando è in corso un programma, la lavastoviglie si arresta. La spia del programma
cessa di lampeggiare e viene emesso un segnale acustico ogni minuto fino a quando non si chiude la porta.
Dopo la chiusura della porta, il programma viene riavviato dopo 10 secondi. Se la lavastoviglie è dotata
di funzione di memoria, quando viene ripristinata l'alimentazione dopo un'interruzione, il programma
selezionato viene completato.
Un piatto dimenticato?
È possibile aggiungere le stoviglie dimenticate in qualsiasi momento prima che si apra la vaschetta del detersivo.
1) Premere il pulsante Start/Pause.
2) Per interrompere il lavaggio, aprire leggermente la porta.
3) Quando i bracci irroratori si fermano è possibile aprire completamente la porta.
4) Caricare i piatti dimenticati.
5) Chiudere la porta.
6) Premere il pulsante Start/Pause e la lavastoviglie ripartirà dopo 10 secondi.
Al termine del ciclo di lavaggio
Al termine del ciclo di lavaggio, il cicalino suona per 8 secondi, quindi si tacita. Spegnere la lavastoviglie mediante il
pulsante ON/OFF, chiudere il rubinetto dell'acqua e aprire la porta. Prima di svuotare la lavastoviglie attendere alcuni
minuti per evitare di maneggiare stoviglie e utensili quando sono ancora caldi e quindi maggiormente sensibili ai danni.
In questo modo, inoltre, si asciugheranno meglio.
Spegnere la lavastoviglie
Sul display digitale la durata totale del programma cessa di lampeggiare, a indicare che il programma è stato completato. 1.
Spegnere la lavastoviglie premendo il pulsante ON/OFF. 2. Chiudere il rubinetto dell'acqua.
Aprire la porta con cautela.
I piatti caldi si rompono facilmente. Prima di rimuoverli dalla lavastoviglie vanno quindi lasciati raffreddare per circa 15 minuti.
Aprire la porta della lavastoviglie, lasciarla spalancata e attendere alcuni minuti prima di estrarre le stoviglie. In questo modo si
raffredderanno e asciugheranno meglio.
Svuotare la lavastoviglie
È normale che all'interno della lavastoviglie sia presente dell'acqua.
Svuotare prima il cestello inferiore per poi passare a quello superiore. In questo modo eventuali residui di acqua presenti sul
cestello superiore non goccioleranno sulle stoviglie sottostanti.
ATTENZIONE!
Durante il lavaggio è pericoloso aprire la porta, perché l'acqua calda potrebbe provocare ustioni.
Sistema filtrante
Il filtro evita che grossi residui di cibo o altri oggetti penetrino nella pompa.
Questi residui possono intasare il filtro e devono quindi essere rimossi.
Il gruppo filtrante è costituito da un bicchierino, una piastra (filtro principale) e un
microfiltro.
Filtro principale
1
2
Le particelle di cibo e sporcizia intrappolate da questo filtro vengono polverizzate
da un apposito getto del braccio irroratore inferiore e convogliate allo scarico.
1
Bicchierinor
2
Le particelle più grosse, come pezzi di ossa o vetro, che potrebbero ostruire lo
scarico, vengono intrappolate nel bicchierino. Per rimuovere le particelle
separate dal filtro, premere leggermente il corpo sulla sommità e sollevarlo.
3
Microfiltr
3
Questo filtro trattiene sporcizia e residui di cibo nella vaschetta evitando che
si depositino nuovamente sui piatti durante il ciclo di lavaggio.
Gruppo filtrante
Il filtro rimuove efficacemente le particelle di cibo dall'acqua del lavaggio, affinché possa essere riutilizzata durante il ciclo.
Al fine di ottenere prestazioni e risultati ottimali, è necessario pulire regolarmente il filtro. Si consiglia pertanto di rimuovere
le particelle di cibo più grandi che rimangono intrappolate dopo ogni lavaggio, sciacquando il filtro semicircolare e il bicchierino
con acqua corrente. Per rimuovere il filtro, tirare il manico del bicchierino verso l'alto.
Non utilizzare mai la lavastoviglie senza montare i filtri.
Se il filtro viene riposizionato in modo errato, le prestazioni della lavastoviglie
potrebbero risultare compromesse e piatti e utensili potrebbero danneggiarsi.
1
Passaggio 1: ruotare il filtro in senso antiorario.
2
Passaggio 2: sollevare il gruppo filtrante.
eseguendo i passaggi da 1 a 3 di questa procedura è possibile rimuovere il filtro; per rimontarlo,
ripetere i passaggi nell'ordine inverso (da 3 a 1).
N.B.:
- Verificare che i filtri non si ano ostruiti al termine di tutti i cicli di lavaggio.
- Svitando il bicchierino è possibile rimuovere tutto il gruppo filtrante. Rimuovere eventuali residui di cibo e lavar e i filtri con
acqua corrente.
pulire tutto il gruppo filtrante una volta alla settimana.
Pulizia del filtro
Per pulire il bicchierino e il microfiltro, utilizzare uno spazzolino. Rimontare i componenti del filtro come illustrato nelle figure
in fondo al libretto e reinserire tutto il gruppo nella lavastoviglie, posizionandolo in sede e premendolo verso il basso.
Per la pulizia non battere sui filtri. Questa operazione potrebbe deformarli e compromettere il
corretto funzionamento della lavastoviglie.
Cura della lavastoviglie
Pulire il pannello dei comandi utilizzando un panno umido. Dopo la pulizia, asciugare accuratamente.
Per le superfici esterne utilizzare una buona cera lucidante per elettrodomestici.
Non utilizzare oggetti appuntiti, pagliette o detergenti aggressivi su alcuna parte della lavastoviglie.
Pulizia della porta
Per pulire il bordo della porta utilizzare soltanto un panno morbido inumidito con acqua
calda. Al fine di evitare che l'acqua penetri nella serratura della port a e nei componenti
elettrici, non utilizzare detergenti spray di alcun genere.
ATTENZIONE!
Per pulire il pannello della porta, non utilizzare detergenti spray che potrebbero
danneggiare la serratura e i componenti elettrici.
Non utilizzare agenti abrasivi o alcuni tipi di panni di carta, onde evitare il rischio
di graffiare o macchiare la superficie di acciaio inossidabile.
Protezione contro il gelo
Durante l'inverno adottare precauzioni che evitino la formazione di ghiaccio nella lavastoviglie. Al termine del ciclo di lavaggio
eseguire le operazioni seguenti:
1.Interrompere l'alimentazione elettrica alla lavastoviglie.
2.Chiudere il rubinetto dell'acqua e scollegare il tubo di carico dalla valvola dell'acqua.
3.Scaricare l'acqua presente nel tubo di carico e nella valvola utilizzando un recipiente per raccoglierla.
4.Ricollegare il tubo di carico alla valvola dell'acqua.
5.Rimuovere il filtro sul fondo della vasca e asciugare l'acqua fuoriuscita con una spugna.
se la lavastoviglie non funziona a causa del ghiaccio,
rivolgersi al servizio di assistenza.
Pulizia dei bracci irroratori
I bracci irroratori devono essere puliti regolarmente per eliminare le
ostruzioni di calcare present i sui fori e sui cuscinetti.
Per rimuovere il braccio irroratore superiore, svitare il dado in senso
or ario e rimuovere il braccio.
Per rimuovere il braccio irroratore inferiore, estrar lo tirandolo verso l'alto.
Lavare i bracci con acqua calda e sapone e utilizzare uno spazzolino morbido
per pulire i fori. Risciacquare con cura e rimontare i bracci.
16
Dopo ogni lavaggio
Al termine del ciclo di lavaggio, chiudere il rubinetto dell'acqua e lasciare la porta leggermente aperta in modo che umidità e
odori non rimangano intrappolati all'interno.
Scollegare la spina
Prima di eseguire la pulizia o la manutenzione, scollegare sempre la spina dalla presa di corrente.
Non utilizzare solventi o detergenti abrasivi
Per pulire le superfici esterne e le parti in gomma della lavastoviglie, non utilizzare solventi né detergenti abrasivi.
Utilizzare soltanto un panno e acqua calda saponata.
Per rimuovere le macchie dalle superfici interne, utilizzare un panno inumidito con acqua e un po' di aceto o un detergente
apposito per lavastoviglie.
Per periodi prolungati di inutilizzo
Si consiglia di eseguire un ciclo di lavaggio con la lavastoviglie vuota. Al termine del lavaggio, scollegare la spina dalla presa
di corrente, chiudere il rubinetto dell'acqua e lasciare leggermente aperta la porta della lavastoviglie. Questa precauzione
prolunga la durata delle guarnizioni della porta ed evita la formazione di odori all'interno dell'elettrodomestico.
Per spostare l'elettrodomestico
Se è necessario spostare l'elettrodomestico, tentare di mantenerlo in posizione verticale. Se è assolutamente necessario, può
essere ribaltato sulla superficie posteriore.
Guarnizioni
Uno dei fattori che causa la formazione di odori all'interno della lavastoviglie sono i residui che rimangono intrappolati nelle
guarnizioni. Pulirle regolarmente con una spugna umida per evitare questo inconveniente.
8.Informazioni sull'allacciamento elettrico
Posizionamento dell'elettrodomestico
Posizionare l'elettrodomestico dove desiderato. La superficie posteriore deve appoggiare contro la parete retrostante e i lati
contro i mobili o le pareti adiacenti. La lavastoviglie è dotata di tubi flessibili di carico e scarico e, per facilitare l'installazione,
può essere posizionata a destra o a sinistra.
Dopo aver posizionato l'elettrodomestico per livellarlo, è possibile regolare l'altezza agendo
sulle viti dei piedini. L'inclinazione dell'elettrodomestico non deve superare i 2°
ATTENZIONE!
Per la sicurezza personale:
CON QUESTO ELETTRODOMESTICO NON È CONSENTITO UTILIZZARE CAVI DI
PROLUNGA O ADATTATORI.
NON TAGLIARE NÉ RIMUOVERE PER ALCUNA RAGIONE IL CONDUTTORE DI
TERRA DEL CAVO DI ALIMENTAZIONE.
Per informazioni sulle caratteristiche di targa, verificare la targhetta e collegare la lavastoviglie a una fonte di alimentazione
adeguata. Utilizzare il fusibile ad azione ritardata da 10 A o un interruttore automatico e utilizzare un circuito separato solo per
la lavastoviglie.
Verificare che la tensione e la frequenza dell'alimentazione siano conformi a quelle indicate
sulla targhetta. Inserire la spina soltanto in una presa di corrente correttamente collegata a
terra. Se la presa elettrica a cui si desidera collegare l'elettrodomestico non è appropriata,
sostituire la presa e non utilizzare adattatori o riduzioni che potrebbero causare
surriscaldamenti o ustioni.
Questo elettrodomestico deve essere collegato alla terra. In caso di malfunzionamenti o rotture, la messa a terra
riduce il rischio di folgorazioni offrendo alla corrente elettrica un percorso con minore resistenza. La lavastoviglie
viene fornita con un cavo dotato di conduttore e spina con messa a terra. La spina deve essere collegata a una
presa di corrente appropriata, installata e collegata a terra nel rispetto di tutte le norme e regole locali.
ATTENZIONE!
L'errato collegamento del conduttore di messa a terra può comportare il rischio
for personal safety:
di folgorazioni.
DO
NOTcirca
USE il
ANcorretto
EXTENSION
CORD OR
AN ADAPTER
PLUG WITH THIS
APPLIANCE.
In caso di
dubbi
collegamento
a terra
dell'elettrodomestico,
rivolgersi
DO
NOT,
UNDER
ANY
CIRCUMSTANCES,
CUT
OR
REMOVE
THE
EARTHING
a un elettricista qualificato o al servizio di assistenza.
CONNECTION
THE
POWER CORD.
Non modificare
la spinaFROM
fornita
in dotazione.
Se la spina non si inserisce correttamente
nella presa, rivolgersi a un elettricista qualificato per l'installazione di una presa appropriata.
Allacciamento dell'acqua
Per l'allacciamento della lavastoviglie alla rete idrica è necessario utilizzare tubi nuovi.
Non riutilizzare tubi vecchi.
La pressione dell'acqua deve essere compresa fra 0,04 MPa e 1 MPa. Se la pressione è inferiore
al valore minimo indicato, rivolgersi al servizio di assistenza.
1.Estrarre completamente il tubo acquastop dal vano posto sul retro della lavastoviglie.
2.Serrare le viti del tubo di carico acquastop sul raccordo con filettatura da 3/4 poll.
3.Prima di avviare la lavastoviglie, aprire completamente l'acqua.
Il tubo acquastop è un tubo a doppia parete. L'impianto è stato concepito in modo da farlo intervenire per bloccare il flusso
di acqua in caso di rottura del tubo di carico e quando lo spazio fra quest'ultimo tubo e quello esterno ondulato è pieno d'acqua.
Un eventuale tubo collegato a doccette del lavello può esplodere se installato sulla stessa tubazione della lavastoviglie. Se il
lavello utilizza un tubo di questo tipo, si consiglia di scollegarlo e di tappar e il foro.
1.Chiudere l'acqua.
2.Scaricare la pressione premendo l'apposito pulsante. Scaricando la pressione si protegge se stessi e l'ambiente circostante dal
rischio di forti spruzzi.
3.Svitare il tubo di carico acquastop dal raccordo.
Allacciare il tubo di carico dell'acqua fredda a un raccordo con filettatura da 3/4 poll. e verificare che sia fissato saldamente.
Se i tubi sono nuovi o non sono stati utilizzati per un lungo periodo di tempo, lasciar scorrere l'acqua per eliminare tutte le
eventuali impurità presenti al loro interno. Il mancato rispetto di questa istruzione può causare ostruzioni nel carico dell'acqua
con conseguenti danni all'elet trodomestico.
Collegare il flessibile di scarico a un tubo rigido con un diametro minimo di 40 mm, oppure posizionarlo dentro il lavello
accertandosi che non sia piegato né strozzato. L a sommità del tubo deve essere a un'altezza inferiore a 1.000 mm.
FISSARE IL TUBO DI SCARICO UTILIZZANDO I METODI A, B
Counter
Parte anteriore
NOTA
La sommità del tubo deve essere
a un'altezza inferiore a 1.000 mm
Piano di lavoro
A
B
φ 40mm
Procedura per scaricare dai flessibili l'acqua in eccesso
Se il lavello è a un'altezza di oltre 1.000 mm dal pavimento, non è possibile scaricare l'acqua in eccesso presente nei flessibili
direttamente al suo interno. Tale acqua dovrà essere scaricata in una vaschetta o in un apposito contenitore esterno, posto a
un'altezza inferiore rispetto al lavello.
Uscita dell'acqua
Allacciare il tubo di scarico. Al fine di evitare perdite di acqua, il tubo di scarico deve essere montato correttamente. Accertarsi
che il tubo di scarico non sia strozzato o appiattito.
Tubo di prolunga
Se è necessario utilizzare un tubo di prolunga, accertarsi che sia simile a quello di scarico.
Per evitare di compromettere l'efficacia di lavaggio della lavastoviglie, non deve essere di lunghezza superiore a 4 metri.
Allacciamento al sifone
Il raccordo di scarico deve essere a un'altezza inferiore a 100 cm (massimo) dal fondo della lavastoviglie. Il tubo di scarico
deve essere fissato.
Avvio della lavastoviglie
Prima di avviare la lavastoviglie controllare quanto segue.
1. La lavastoviglie deve essere livellata e correttamente fissata.
2. La valvola di carico deve essere aperta.
3. Non devono essere presenti perdite in corrispondenza degli allacciamenti dei tubi.
4. I cavi devono essere correttamente collegati.
5. L'alimentazione elettrica deve essere presente.
6. I tubi di carico e scarico non devono essere strozzati.
7. Tutto il materiale di imballo e i fogli stampati devono essere rimossi dalla lavastoviglie.
Avvertenza: una volta completata l'installazione, conservare il presente libretto.
Le informazioni che contiene sono molto utili per l'utilizzatore.
Prima di rivolgersi al servizio di assistenza
Problemi tecnici
Fusibile bruciato o
interruttore automatico
scattato
Sostituire il fusibile o ripristinare l'interruttore automatico.
Scollegare eventuali altre apparecchiature collegate allo
stesso circuito della lavastoviglie.
L'alimentazione
elettrica non è stata
inserita
Verificare che la lavastoviglie sia accesa e che la
porta sia perfettamente chiusa.
Accertarsi che il cavo di alimentazione sia correttamente
collegato alla presa di corrente.
La pressione dell'acqua
è insufficiente
Controllare che il tubo di carico sia allacciato
correttamente e che l'acqua sia aperta.
La porta non è
correttamente chiusa
Verificare che la porta sia chiusa e bloccata correttamente.
Tubo di scarico strozzato Controllare il tubo di scarico.
Filtro ostruito
Lavello intasato
Detersivo non
appropriato
Controllare il bicchierino (vedere la sezione
“Pulizia del filtro”)
Controllare il lavello per verificare che scarichi correttamente.
Se il problema è causato dallo scarico del lavello, è probabile
che sia necessario l'intervento di un idraulico piuttosto che
quello del servizio di assistenza della lavastoviglie.
Per evit are l a formazione di schiuma, utilizzar e soltanto
detersivo per l avastovigli e. Se è pre sente della schiuma,
aprire l a lava stoviglie e attendere ch e evapori. Aggiungere
all'incirca 4 litri di acqua fredda nella vasca. Ch iudere la
l avastovigli e e selezionar e un pro gramma qual siasi. La
l avastovigli e sca richer à l'acq ua come prima operazione.
Ap rire la porta al termine dello sca rico e ver ificare che l a
schiuma sia stata eliminata. Se nece ssar io , ripetere
l 'oper azione.
Fuoriuscita di
brillantante
Pulire immediatamente eventuali fuoriuscite di brillantante.
È stato utilizzato un
detersivo con coloranti
Accertarsi che il detersivo sia del tipo senza coloranti.
Acqua dura
Per pulire le superfici interne utilizzare una spugna
inumidita con detersivo per lavastoviglie e indossare
guanti di gomma. Non utilizzare detergenti diversi dal
detersivo per lavastoviglie per evitare la formazione di
schiuma.
Problemi
generali
Le posate macchiate non
sono resistenti alla corrosione
Non è stato avviato un
programma dopo
l'aggiunta del sale e
alcuni residui di sale
sono penetrati nel ciclo
di lavaggio
Quando si aggiunge il sale, eseguire sempre il programma
di lavaggio rapido senza stoviglie e senza selezionare la
funzione Turbo (se presente).
Il tappo dell'addolcitore
è lento
Controllare il tappo. Accertarsi che sia saldamente serrato.
Uno dei bracci irroratori Interrompere il programma e risistemare le stoviglie che
urta contro una stoviglia ostruiscono il braccio irroratore.
nel cestello.
Rumorosità
Stoviglie non sistemate
saldamente all'interno
della lavastoviglie
Interrompere il programma e sistemare nuovamente
le stoviglie.
Il problema può essere
causato dalla posizione
di installazione o dalla
sezione dei tubi
Non ha effetti sul funzionamento della lavastoviglie. In
caso di dubbio, rivolgersi a un idraulico qualificato.
I piatti non sono stati
sistemati correttamente
Vedere le note della sezione “Caricamento dei cestelli
della lavastoviglie”.
Il programma non era
sufficientemente intensivo
Selezionare un programma più intensivo. Tabella dei
programmi di lavaggio
Utilizzare più detersivo o sceglierne uno diverso.
Non è stata erogata una
quantità sufficiente di detersivo
Le stoviglie bloccano i
bracci irroratori
Risultati di lavaggio
non soddisfacenti
Risistemare le stoviglie in modo che i bracci possano
ruotare liberamente.
Pulire e/o montare correttamente il gruppo filtrante.
Il gruppo filtrante sul
Pulire i fori dei bracci irroratori. Vedere “Pulizia dei
fondo della lavastoviglie è
sporco o non è stato montato bracci irroratori”.
correttamente. Questa
condizione può ostruire i
fori dei bracci irroratori
Combinazione di acqua
tenera e troppo detersivo
Se l'acqua è tenera, utilizzare meno detersivo e
scegliere un ciclo più breve per lavare le stoviglie in
vetro.
Alcuni utensili di alluminio Utilizzare un detergente leggermente abrasivo per
hanno sfregato contro i piatti eliminare le macchie.
Asciugatura
non soddisfacente
Le stoviglie bloccano le
vaschette del detersivo
Risistemare correttamente le stoviglie.
Caricamento non adeguato
Caricare la lavastoviglie in base alle indicazioni fornite.
Brillantante insufficiente
Aumentare il dosaggio di brillantante/riempire il
serbatoio.
Stoviglie estratte troppo
presto
Non svuotare la lavastoviglie subito dopo il lavaggio.
Aprire leggermente la porta in modo che il vapore possa
fuoriuscire. Iniziare a svuotare la lavastoviglie solo
quando le stoviglie sono appena tiepide al tatto.
Svuotare prima il cestello inferiore. In questo modo si
evitano gocciolamenti dalle stoviglie nel cestello
superiore.
Per il programma breve la temperatura di lavaggio è
bassa. Pertanto, anche l'efficacia del lavaggio è inferiore.
Scegliere un programma con un tempo di lavaggio più
lungo.
Il deflusso dell'acqua è più difficoltoso su queste
stoviglie. Posate o piatti di questo tipo non sono adatti
al lavaggio in lavastoviglie.
Programma errato
Posate con rivestimento
di scarsa qualità
Codici di errore
Quando si verifica un malfunzionamento, viene visualizzato un codice di errore che segnala il problema.
E1
Tempo di carico prolungato
Rubinetti non aperti, presa dell'acqua strozzata o
pressione troppo bassa.
E4
Fuoriuscita
Un componente della lavastoviglie perde.
E8
Deviazione non riuscita
Deviazione non riuscita
In caso di fuoriuscite, chiudere l'alimentazione dell'acqua prima di chiamare il servizio
di assistenza.
Se è presente acqua sulla base a causa di fuoriuscite o piccole perdite, rimuoverla prima di
avviare la lavastoviglie.
Dati tecnici
Altezza :
Larghezza :
Profondità :
Pressione dell'acqua :
Alimentazione elettrica :
Capienza :
845mm
598 mm
600mm (con porta chiusa)
0.04-1.0MPa
vedere la targhetta
14 coperti
4
2
8 3
3
4
6 1
11
67 1
5
2 3
5
Scheda tecnica
Scheda tecnica di lavastoviglie domestica c onforme alla Direttiva UE 1059/2010:
Prod uttore
Bomp ani
Tipo/Descrizione
BOLF14B/E.BOLF14S/E
Coperti standard
14
Cate goria di efficienza energetica (1)
A++
Consume di energia/anno (2)
266 kWh
Consumo di energia ciclo di lavaggio standard
0.93 kWh
Consumo di corrente in modalità OFF
0.45 W
Consumo di corrente in modalità Left-on
0.55 W
Consumo di acqua/anno (3)
3080 litri
Cate goria di efficienza di asciugatura (4)
A
Ciclo di lavaggio standard (5)
ECO 50℃
Durata del programma del ciclo di lavaggio standard
175 min
Rumorosità
49 dB(A) re 1 pW
Installazione
A libera installazione
Possibilità di incasso
Sì
Altezza
84.5 cm
Larghezza
59.8 cm
Profondità
60 cm
Consumo di corrente
1930 W
Voltaggio/fre quenza
230 V~ / 50 Hz
Pres sion e dell'acqua (pressione fluss o)
0.4-10 bar = 0.04-1 M Pa
NOTA:
1.Da A +++ (massima efficienza) a D (efficienza minima)
2.Consumo energetico di 266 kWh all'anno in base a 280 cicli di lavaggio standard con acqua fredda e consumo delle
modalità a potenza ridotta. Il consumo energetico effettivo dipende dall'utilizzo dell'elettrodomestico.
3.Consumo di acqua di 3080 litri all'anno in base a 280 cicli di lavaggio standard. Il consumo effettivo di acqua dipende
dall'utilizzo dell'elettrodomestico.
4.Da A (massima efficienza) a G (efficienza minima)
5.Questo programma è adeguato per il lavaggio di coperti normalmente sporchi ed è il più efficace in termini di consumi
energetici e di acqua combinati per detto tipo di coperti.
Questo apparecchio è conforme alle normative e direttive europee seguenti nella configurazione in cui viene fornito:
-LVD 2006/95/CE
-EMC 2004/108/CE
-EUP 2009/125/CE
I valori di cui sopra sono stati misurati conformemente alle normative e nelle condizioni di funzionamento specificate.
I risultati possono variare considerevolmente in base alla quantità e al grado di sporcizia delle stoviglie, alla durezza
dell'acqua, alla quantità di detersivo, ecc.
Questo libretto è stato redatto conformemente alle norme e regole dell'Unione Europea.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement