Istruzioni per l'uso
VERMEIREN
V300
INSTRUCTION MANUAL
M O D E
D ’ E M P L O I
GEBRUIKSAANWIJZING
GEBRAUCHSANWEISUNG
ISTRUZIONI PER L'USO
MANUAL DE INSTRUCCIONES
INSTRUKCJA OBSŁUGI
IT
Istruzioni per il rivenditore
Il presente Manuale di istruzioni è parte integrante del prodotto e deve essere fornito assieme alla
carrozzina.
Versione: A, Novembre 2010
Tutti i diritti riservati (anche sulla traduzione).
Il presente manuale non può essere riprodotto, neppure parzialmente, con alcun mezzo (stampa,
fotocopia, microfilm o altro procedimento) senza l’autorizzazione scritta della casa produttrice, né
elaborato, duplicato o distribuito con l’ausilio di sistemi elettronici.
© N.V. Vermeiren N.V. 2010
V300
2010-11
Indice
IT
Premessa ............................................................................................... 2 1 Descrizionedel prodotto ........................................................... 3 2 3 4 5 6 7 8 9 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 2.1 2.2 2.3 2.4 2.5 2.6 2.7 2.8 2.9 2.10 2.11 2.12 2.13 2.14 3.1 3.2 3.3 3.4 3.5 3.6 3.7 3.8 4.1 4.2 4.3 4.4 4.5 Utilizzo previsto .......................................................................................................... 3 Specifiche tecniche ...................................................................................................... 4 Schema ........................................................................................................................ 5 Accessori ..................................................................................................................... 6 Posizione della targhetta di identificazione ................................................................. 6 Explanation of symbols ............................................. E r ror! Bookmar k not defined. Utilizzo ....................................................................................... 7 Trasporto della carrozzina ........................................................................................... 7 Montaggio delle ruote posteriori ................................................................................. 7 Apertura della carrozzina ............................................................................................ 7 Montaggio o rimozione dei poggiapiedi ..................................................................... 8 Utilizzo dei freni.......................................................................................................... 8 Montaggio o rimozione dei poggiabraccia .................................................................. 9 Trasferire la carrozzina all'interno e all'esterno......................................................... 11 Posizione corretta nella carrozzina ............................................................................ 11 Utilizzo della carrozzina............................................................................................ 11 Spostamento sulle pendenze...................................................................................... 12 Affrontare gradini e scalini ....................................................................................... 12 Ripiegare la carrozzina .............................................................................................. 15 Smontare le ruote ...................................................................................................... 15 Trasporto in auto ....................................................................................................... 15 Installazione e regolazione ..................................................... 16 Attrezzi ...................................................................................................................... 16 Modalità di consegna ................................................................................................ 16 Regolazione dell'altezza e dell'angolazione del sedile .............................................. 16 Regolazione della profondità del sedile .................................................................... 19 Regolare i freni .......................................................................................................... 20 Regolazione dei poggiapiedi ..................................................................................... 21 Regolazione del poggiabraccia.................................................................................. 22 Regolazione della stabilità e della manovrabilità ...................................................... 23 M anutenzione .......................................................................... 24 Manutenzione regolare .............................................................................................. 24 Trasporto e conservazione ......................................................................................... 24 Pulizia ........................................................................................................................ 25 Controllo.................................................................................................................... 26 Disinfezione .............................................................................................................. 27 G aranzia .................................................................................. 30 Smaltimento ............................................................................. 30 Dichiarazione di conformità .................................................. 31 Piano di manutenzione ........................................................... 32 G uida alla disinfezione ........................................................... 33 Pagina 1 V300
2010-11
IT
Premessa
Ringraziamo per la fiducia accordataci con l’acquisto di una carrozzina di nostra produzione.
Le carrozzine Vermeiren sono il risultato di molti anni di ricerca ed esperienza. Durante lo
sviluppo, è stata dedicata attenzione speciale alla facilità d'uso e alla praticità della
carrozzina.
La durata prevista della carrozzina di 8 anni dipende fortemente dalla cura e manutenzione
che vi si dedicano.
Il presente manuale ha lo scopo di aiutare ad acquisire familiarità con il funzionamento della
carrozzina.
Attenersi alle istruzioni operative e di manutenzione costituisce parte integrante della
garanzia.
Questo manuale riflette gli sviluppi più recenti dei prodotti. Vermeiren si riserva il diritto di
apportare modifiche senza preavviso, senza essere tenuta a sostituire o adattare modelli
forniti in precedenza.
Per qualsiasi chiarimento, rivolgersi al rivenditore.
Pagina 2 V300
2010-11
1
Descrizionedel prodotto
1.1
Utilizzo previsto
IT
La carrozzina è destinata a persone con difficoltà motorie o incapacità di deambulazione.
La carrozzina è destinata al trasporto di una sola persona.
La carrozzina può essere utilizzata sia all'interno che in spazi esterni.
La carrozzina può essere spinta direttamente dalla persona o da un accompagnatore.
Le diverse versioni di allestimento egli accessori e la concezione modulare consentono
l’utilizzo della carrozzina da parte di persone con impossibilità/difficoltà di deambulazione in seguito a:
paralisi
amputazione di arti inferiori
difetti o deformazioni degli arti inferiori
contratture o lesioni articolari
insufficienza cardiaca e cardiocircolatoria
disturbi dell'equilibrio
cachessia (deterioramento della massa muscolare)
e per usi geriatrici.
Nella valutazione delle esigenze personali, le seguenti condizioni:
corporatura e peso corporeo (130 kg max)
condizioni psico-fisiche
abitazioni
ambiente
devono essere prese in considerazione.
La carrozzina deve essere utilizzata solo su superfici che consentono il contatto adeguato
delle quattro ruote e dove sia possibile spingere in modo uniforme le ruote.
Esercitarsi su superfici sconnesse (ciottoli, ecc.), pendenze, curve e a superare gli ostacoli
(scalini, ecc.).
Non utilizzare la carrozzina come scala, né per trasportare oggetti pesanti o caldi.
Quando utilizzata su pavimenti con tappeti, moquette o rivestimenti, la carrozzina può
danneggiarli.
Utilizzare solo gli accessori approvati Vermeiren.
La casa costruttrice non può essere ritenuta responsabile per danni causati dalla mancanza
di manutenzione adeguata o risultanti dal mancato rispetto delle istruzioni contenute nel
presente manuale.
La conformità con le istruzioni operative e di manutenzione è parte integrante della garanzia.
Pagina 3 V300
2010-11
1.2
IT
Specifiche tecniche
I termini tecnici riportati di seguito sono applicabili alla carrozzina con configurazione
standard.
Se sono utilizzati altri poggiapiedi/ poggiabraccia o accessori, i valori in tabella cambiano.
Produttore
Vermeiren
Indirizzo
Vermeirenplein 1/15, B-2920 Kalmthout
Tipo
Carrozzina manuale
Modello
V300
Peso massimo dell'occupante
130 kg
Descrizione
Min.
Max.
Lunghezza complessiva con bracciolo
1040 mm
Larghezza effettiva del sedile
390 mm
420 mm
440 mm
460 mm
480 mm 500 mm
Larghezza complessiva (dipende dalla
larghezza del sedile)
590 mm
620 mm
640 mm
660 mm
680 mm 700 mm
Lunghezza ripiegata
1020 mm
Larghezza ripiegata
310 mm
Altezza ripiegata
910 mm
Massa totale
17,7 kg
Massa della parte più pesante
10 kg
Stabilità statica in discesa
10° (in configurazione standard)
Stabilità statica in salita
7° (in configurazione standard)
Stabilità statica lateralmente
18° (in configurazione standard)
Superamento degli ostacoli
60 mm
Angolazione del piano del sedile
0°
10°
Profondità effettiva del sedile
440 mm
500 mm
Altezza della superficie del sedile all'estremità
frontale
440 mm
530 mm
Angolazione dello schienale
90°
Altezza dello schienale
400 mm
Distanza tra poggiapiedi e sedile
420 mm
Angolazione tra sedile e poggiapiedi
Distanza tra braccioli e sedile
5°
25°
220 mm
240 mm
Posizione anteriore della struttura del bracciolo
410 mm
Diametro dei corrimano
535 mm
Posizione orizzontale dell'asse (deflessione)
50 mm
Raggio di sterzata minimo
1500 mm
Diametro delle ruote posteriori in PU kripton
22"
24"
Pressione di gonfiaggio pneumatici, ruote
motrici/posteriori
Max. 3,5 bar
Diametro delle ruote direttrici in PU kripton
200 mm
Pressione di gonfiaggio pneumatici, ruote
direttrici
Max. 2,5 bar
Temperatura di utilizzo e di conservazione
+ 5 °C
+ 41 °C
30%
70%
Umidità di utilizzo e di conservazione
Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche tecniche. Tolleranza ± 15 mm / kg / °
Tabella 1: Specifiche tecniche
Pagina 4 V300
2010-11
La carrozzina è conforme ai requisiti stabiliti in:
ISO 7176-8: requisiti e metodi di prova per forze statiche di impatto e sollecitazioni.
ISO 7176-16: resistenza all'accensione di parti imbottite
1.3
Schema
1 = Braccioli
2 = Poggiabraccia
3 = Poggiapiedi
4 = Freni
5 = Ruote direttrici (ruote anteriori)
6 = Ruote motrici (ruote posteriori)
7 = Sedile
8= Schienale
9 = Calotta ribaltamento
10 = Crociera
11 = Impugnature
Pagina 5 IT
V300
2010-11
IT
1.4
Accessori
I seguenti accessori sono disponibili per il modello V300:
Cintura pelvica anteriore (B20) per il montaggio sui tubi posteriori (vedere il manuale
adatto)
Dispositivo antiribaltamento (B78) per il montaggio sul telaio inferiore (vedere il
manuale adatto)
1.5
Posizione della targhetta di identificazione
1.6
Significato dei simboli
Peso massimo
Uso interno ed sterno
Pendenza in basso
Pendenza in alto
CE conformità
Pagina 6 V300
2010-11
2
Utilizzo
In questo capitolo viene descritto l'utilizzo quotidiano. Le presenti istruzioni sono
destinate all'utente e al rivenditore.
La carrozzina viene fornita completamente assemblata dal rivenditore. Le istruzioni destinate
al rivenditore, relative alla configurazione della carrozzina sono descritte nel § 3.
2.1
Trasporto della carrozzina
Il modo migliore per trasportare la carrozzina è facendola scorrere usufruendo delle ruote.
Se ciò non è possibile (per es. quando le ruote posteriori sono tolte per il trasporto in auto),
afferrare saldamente il telaio dalla parte anteriore e dalle impugnature. Non utilizzare la
parte inferiore, i braccioli o le ruote per afferrare la carrozzina.
2.2
Montaggio delle ruote posteriori
1.
Prendere la ruota posteriore e premere sul
pulsante .
2.
Tenere premuto il pulsante e montare
l'asse delle ruote posteriori fino a quando non
si arresta.
3.
4.
Rilasciare il pulsante.
Verificare che le ruote siano fissate.
1
2.3
L
Apertura della carrozzina
ATTENZIONE: rischio di intrappolamento. Tenere le dita lontane dalle parti in
movimento della carrozzina.
1.
Posizionarsi dietro la carrozzina.
2.
3.
Utilizzare le impugnature per aprire la carrozzina il più possibile.
Posizionarsi davanti alla carrozzina.
4.
Premere entrambi i tubi della seduta verso il basso fino a quando non si fissano in
posizione.
Pagina 7 IT
V300
2010-11
IT
2.4
Montaggio o rimozione dei poggiapiedi
Montare i poggiapiedi nel modo seguente:
1.
Reggere il poggiapiedi lateralmente dalla parte
esterna del telaio della carrozzina e montare il
coperchio del tubo  nel telaio.
2.
Ruotare il poggiapiedi verso l'interno fino a quando
non fa clic in posizione.
3.
Ruotare la pedana verso il basso.
Per asportare i poggiapiedi:
2.5
L
1.
Tirare l'impugnatura .
2.
Ruotare il poggiapiedi verso l'esterno della carrozzina
fino a quando non si allenta dalla guida.
3.
Tirare il poggiapiedi dal coperchio del tubo .
Utilizzo dei freni
AVVERTENZA: non utilizzare i freni per rallentare la carrozzina durante i
movimenti, utilizzarli solo per prevenire movimenti indesiderati della carrozzina.
L
AVVERTENZA: sull'adeguato funzionamento dei freni incide l'usura e la
sporcizia accumulata sugli pneumatici (acqua, olio, fango, ecc.). Verificare la
condizione degli pneumatici prima di ciascun utilizzo.
L
AVVERTENZA: i freni sono regolabili e possono usurarsi. Verificare il
funzionamento dei freni prima di ciascun utilizzo.
Per frenare:
1.
L
spingere le impugnature dei freni in avanti fino a sentire un clic.
ATTENZIONE: rischio di movimento indesiderato. Accertarsi che la carrozzina
sia su una superficie orizzontale prima di rilasciare i freni. Non rilasciare entrambi
i freni contemporaneamente.
Per rilasciare i freni:
1.
2.
rilasciare un freno tirando l'impugnatura all'indietro.
Reggere il corrimano della ruota di rilascio con la mano.
3.
Rilasciare l'altro freno tirando le impugnature all'indietro.
Pagina 8 V300
2010-11
2.6
Montaggio o rimozione dei poggiabraccia
I poggiabraccia della carrozzine possono essere ripiegati o rimossi.
L
ATTENZIONE: rischio di intrappolamento. Tenere le dita, le fibbie e gli indumenti
lontani dalla parte laterale del poggiabraccia.
1.
Montare il tubo posteriore del bracciolo sul
coperchio del tubo .
2.
Accertarsi che il poggiabraccia scatti nel
meccanismo di blocco.
Piegare in avanti il bracciolo.
3.
4.
Far scattare il tubo anteriore del bracciolo sul
coperchio del tubo .
Pagina 9 IT
V300
2010-11
IT
Per aprire e rimuovere il bracciolo:
1.
2.
3.
Premere la leva  e tirare la parte anteriore del
bracciolo verso l'alto.
Piegare all'indietro il bracciolo.
Per rimuovere il poggiabraccia, premere il pulsante  e tirare la parte posteriore del
poggiabraccia dal coperchio del tubo .
Pagina 10 V300
2010-11
2.7
L
Trasferire la carrozzina all'interno e all'esterno
ATTENZIONE: nel caso in cui non si riesca a eseguire il trasferimento in modo
sicuro, chiedere assistenza.
L
ATTENZIONE: rischio di ribaltamento della carrozzina. Non reggersi in piedi
sulle pedane.
1.
Posizionare la carrozzina il più vicino
possibile alla sedia, alla poltrona o al letto
da/verso cui si desidera trasferirsi.
2.
Verificare che entrambi i freni della
carrozzina siano in posizione di
attivazione.
Ripiegare le pedane verso l'alto per
evitare di reggersi in piedi sopra di essa.
Se il trasferimento avviene dalla parte
laterale della carrozzina, ripiegare il
poggiabraccia che si trova da quel lato
verso l'alto. (vedere § 2.6)
Trasferimento da/verso la carrozzina.
3.
4.
5.
2.8
Posizione corretta nella carrozzina
Alcuni consigli per un utilizzo confortevole della carrozzina:
Posizionare la parte posteriore il più vicino possibile allo schienale.
Accertarsi che le cosce siano in orizzontale, se necessario regolare la lunghezza dei
poggiapiedi. (vedere § 3.6)
2.9
L
Utilizzo della carrozzina
AVVERTENZA: rischio di intrappolamento. Prestare attenzione a non far
intrappolare le dita nei raggi delle ruote.
L
AVVERTENZA: rischio di intrappolamento. Prestare attenzione durante il
passaggio in spazi ristretti (ad esempio, porte).
L
AVVERTENZA: Pericolo di ustioni. Prestare attenzione durante l'uso in ambienti
caldi o freddi (esposizione al sole, freddo estremo, sauna, ecc.) per un
determinato periodo di tempo. - La temperatura dell' ambiente pro' influire sulle
superfici.
1.
2.
Rilasciare i freni.
Tenere entrambi i corrimano alla massima altezza.
3.
Inclinarsi in avanti e spingere in avanti i corrimano fino a stendere le mani.
4.
Far ruotare le mani lentamente all'indietro verso la parte superiore dei corrimano e
ripetere il movimento.
Pagina 11 IT
V300
2010-11
IT
2.10 Spostamento sulle pendenze
L
AVVERTENZA: controllare la velocità. Spostarsi sulle pendenze il più lentamente
possibile.
L
AVVERTENZA: considerare le capacità dell'accompagnatore. Se
l'accompagnatore non ha forza sufficiente a controllare la carrozzina, attivare i
freni.
L
AVVERTENZA: rischio di ribaltamento . Inclinarsi in avanti per spostare il
baricentro in avanti. Per migliorare la stabilità.
1.
Se disponibile sulla carrozzina, indossare la cintura di
sicurezza.
2.
Non tentare di spostarsi su pendenze troppo ripide. Le
pendenze massime (in discesa e in salita) sono
riportate nella tabella 1.
Chiedere all'accompagnatore un aiuto per spostarsi in
pendenza.
3.
4.
Inclinarsi in avanti per spostare il baricentro in avanti.
2.11 Affrontare gradini e scalini
2.11.1
Scendere da gradini e scalini
È possibile scendere da piccoli scalini spostandosi in avanti. Accertarsi che i poggiapiedi
non tocchino il suolo.
Un utente esperto può affrontare da solo piccoli gradini o scalini:
L
AVVERTENZA: rischio di ribaltamento. Se non si
possiede sufficiente esperienza con la carrozzina,
richiedere assistenza a un accompagnatore.
1.
Spostare l'equilibrio sulle ruote posteriori per ridurre la
pressione sulle ruote anteriori.
2.
Affrontare gli scalini.
Gli scalini più alti possono essere superati con un accompagnatore:
1.
Chiedere all'accompagnatore di inclinare la carrozzina leggermente all'indietro.
2.
Superare i gradini procedendo sulle ruote posteriori.
3.
Riportare la carrozzina sulle quattro ruote.
Pagina 12 V300
2010-11
Un utente esperto è in grado di affrontare gli scalini da solo. È
preferibile procedere all'indietro.
1.
Ruotare la carrozzina in modo che le ruote posteriori
siano di fronte allo scalino.
2.
Inclinarsi in avanti per spostare il baricentro in avanti.
2.11.2
3.
Portare la carrozzina vicino agli scalini.
4.
Con il corrimano far scendere la carrozzina dallo scalino
controllandola.
Salire su gradini e scalini
Salire su gradini e scalini con un accompagnatore nel modo seguente:
1.
2.
Fare in modo che i poggiapiedi non tocchino lo
scalino.
Chiedere all'accompagnatore di inclinare la carrozzina
all'indietro, in modo sufficiente per consentire alle ruote
anteriori di superare lo scalino.
3.
Inclinarsi all'indietro per spostare il baricentro sulle ruote
posteriori.
4.
Portare le ruote anteriori sullo scalino.
5.
Far rotolare le ruote posteriori oltre lo scalino.
Gli scalini più alti vanno affrontati all'indietro:
1.
Ruotare la carrozzina in modo che le ruote posteriori siano di fronte allo scalino.
2.
3.
Inclinarsi all'indietro per spostare il baricentro sulle ruote posteriori.
Chiedere all'accompagnatore di spingere la carrozzina verso lo scalino.
4.
Assumere nuovamente la posizione normale nella carrozzina.
Pagina 13 IT
V300
2010-11
IT
Un utente esperto è in grado di affrontare gli scalini più alti da solo.
L
AVVERTENZA: rischio di ribaltamento. Se non si possiede sufficiente esperienza
per controllare la carrozzina, richiedere aiuto a un accompagnatore.
2.11.3
1.
Arrivare agli scalini.
2.
Accertarsi che i poggiapiedi non tocchino gli scalini.
3.
Inclinarsi all'indietro per essere in equilibrio sulle ruote
posteriori.
4.
Portare l'equilibrio delle ruote anteriori oltre gli scalini.
5.
Piegarsi in avanti per una maggiore stabilità.
6.
Portare le ruote posteriori oltre gli scalini.
Fare le scale
È possibile fare le scale nella carrozzina, adottando le regole che seguono:
L
AVVERTENZA: rischio di ribaltamento. È possibile fare le scale facendosi
assistere sempre da due accompagnatori.
1.
Rimuovere i poggiapiedi.
2.
Far inclinare la carrozzina leggermente all'indietro all'accompagnatore.
3.
Il secondo accompagnatore deve afferrare la parte anteriore del telaio.
4.
Mantenere la calma, evitare movimenti improvvisi e tenere le braccia all'interno della
carrozzina.
5.
Fare le scale sulle ruote posteriori della carrozzina.
6.
Montare nuovamente i poggiapiedi dopo aver fatto le scale.
Pagina 14 V300
2010-11
2.12 Ripiegare la carrozzina
L
ATTENZIONE: possibilità di pizzicamento. Non mettere le dita tra i componenti
della carrozzina.
1.
Ripiegare o rimuovere le pedane (vedere § 2.4).
2.
Afferrare il sedile dalla parte anteriore e dallo schienale e tirarlo verso l'alto.
2.13 Smontare le ruote
Per agevolare il trasporto della carrozzina, è possibile
rimuovere le ruote posteriori:
1
1.
Accertarsi i freni siano in posizione off.
2.
Prendere la carrozzina dal telaio laterale dove
si desidera rimuovere la ruota.
3.
Premere il pulsante  al centro del mozzo
della ruota.
4.
Estrarre la ruota dal telaio.
2.14 Trasporto in auto
L
AVVERTENZA: rischio di lesioni. Controllare che la carrozzina sia collegata in
modo adeguato, in modo da evitare lesioni ai passeggeri durante gli urti o frenate
brusche.
L
AVVERTENZA: rischio di lesione. NON utilizzare la stessa cintura di sicurezza
per il passeggero e la carrozzina.
1.
Rimuovere i poggiapiedi e gli accessori.
2.
Conservare i poggiapiedi e gli accessori in un posto sicuro.
3.
Se possibile ripiegare la carrozzina e rimuovere le ruote.
4.
Sistemare la carrozzina nel portabagagli.
5.
Se lo scomparto della carrozzina e del passeggero NON sono separati, collegare il
telaio della carrozzina in modo saldo al veicolo. È possibile utilizzare le cinture di
sicurezza disponibili nel veicolo.
Pagina 15 IT
V300
2010-11
IT
3
Installazione e regolazione
Le istruzioni contenute nel presente capitolo sono destinate al rivenditore.
La carrozzina Vermeiren V300 è stata messa a punto per essere regolata con un numero
minimo di parti di ricambio. Non è necessario un altro set di parti di ricambio.
Per ricercare un centro assistenza o un rivenditore specializzato nelle vicinanze, contattare il
più vicino centro Vermeiren. Nell'ultima pagina è presente una lista dei centri Vermeiren.
L AVVERTENZA: Pericolo di limiti non sicuri. Utilizzare solo i limiti descritti nel
presente manuale.
L
3.1
AVVERTENZA: La variazione delle regolazioni permesse può tuttavia cambiare la
stabilità della vostra carrozzina (piegandola indietro o lateralmente).
Attrezzi
Per montare la carrozzina sono necessari i seguenti strumenti.
Set di chiavi dal n° 7 al n° 22
Set di chiavi a brugola dal n° 3 al n° 8
Cacciavite n° 4 e n° 5
Cacciavite a stella
3.2
Modalità di consegna
La carrozzina Vermeiren V300 può essere distribuita con:
1 telaio con poggiabraccia, ruote anteriori e posteriori (consegna standard
altezza sedile: 500 mm, angolazione del sedile: 5°)
1 coppia di poggiapiedi
Attrezzi
Manuale
Accessori
3.3
Regolazione dell'altezza e dell'angolazione del sedile
La carrozzina Vermeiren V300 consente di regolare l'altezza del sedile in quattro posizioni,
mentre per l'angolazione sono disponibili cinque posizioni (0°-2,5°-5°-10°), modificando la
posizione delle ruote per ciascuna altezza e angolazione è disponibile un'impostazione
diversa delle ruote anteriori e posteriori.
Nella tabella che segue sono riassunte le diverse altezze del sedile con un'angolazione
standard di 5°.
Altezza sedile
Ruote
Ruote anteriori
posteriori
Foro
Foro
Boccola Ⓑ relativa all'alloggiamento
dello stelo pressofusoⒸ
440 mm


Sopra
470 mm


Sotto
500 mm (standard)


Sotto
530 mm


Sotto
Tabella 2: Altezze del sedile a un'angolazione di 5°
Pagina 16 V300
2010-11
Ruota anteriore
Ruote posteriori piastra
dell'asse
Altezza sedile 440 mm
Altezza sedile 470 mm
Altezza sedile 500 mm (standard)
Altezza sedile 530 mm
Pagina 17 IT
V300
2010-11
IT
Modificare l'altezza del sedile adottando la procedura seguente:
1.
Rimuovere le ruote posteriori (vedere § 2.133).
2.
Avvitare le boccole dell'asse delle ruote posteriori dalla piastra dell'asse.
3.
e
Montare le boccole dell'asse nel foro destro della piastra dell'asse, vedere Tabella 2
la figura precedente.
4.
Verificare che le boccole dell'asse siano strette in modo saldo.
5.
Allentare gli assi rotanti Ⓐ delle ruote anteriori.
6.
Sistemare le ruote anteriori nel foro destro della forcella anteriore (tabella 2).
7.
Sistemare le boccole in base a quanto riportato nella tabella 2.
8.
Installare gli assi rotanti Ⓐ sulle ruote anteriori e serrarli. Verificare la tensione
dell'asse rotanteⒶ in modo che ruoti senza problemi, ma che non sia presente
spazio per il movimento.
9.
Montare le ruote posteriori.
10.
Se installati correttamente gli assi rotanti delle ruote anteriori devono essere
perpendicolari al suolo. Verificare che lo siano.
11.
Regolare i freni in base a quanto riportato nel § 3.5.
Per altre combinazioni di inclinazione e altezza del sedile, è possibile adottare la procedura
seguente per regolare la forcella anteriore e la piastra dell'asse nella combinazione giusta.
Se non si trova la combinazione giusta, è sempre possibile contattare Vermeiren.
Verificare che gli assi rotanti siano perpendicolari al suolo. Se necessario, adottare la
procedura seguente per regolare l'alloggiamento dello stelo pressofuso:
1.
Allentare i 3 bulloni tramite una chiave a brugola da 5.
2.
Regolare l'alloggiamento dello stelo pressofuso all'angolazione desiderata.
3.
Serrare i 3 bulloni.
Bulloni
Indicazione posizioni a 5
angolazioni (triangolo)
Alloggiamento dello
stelo pressofuso
Pagina 18 V300
2010-11
3.4
Regolazione della profondità del sedile
La profondità del sedile della carrozzina Vermeiren V300 è regolabile in due posizioni
modificando connessione tra la crociera e lo schienale.
Profondità sedile
Crociera
Connessione dello
schienale 
440 mm
Foro 1 e 3
Posizione 1
460 mm (standard)
Foro 2 e 4
Posizione 1
480 mm
Foro 1 e 3
Posizione 2
500 mm
Foro 2 e 4
Posizione 2
Tabella 3: Profondità sedile
È possibile modificare la profondità del sedile
dalla crociera, attenendosi alla procedura che
segue:
Foro 1
Foro 2
Foro 4
1.
Rimuovere entrambi i morsetti .
2.
Spostare la crociera nella posizione
desiderata (vedere tabella 3).
3.
Sostituire entrambi i morsetti .
Crociera
Posizione 2
Posizione 1
Posizione 2
È possibile modificare la profondità del sedile
dalla connessione dello schienale, attenendosi
alla procedura che segue:
1.
Rimuovere i bulloni.
2.
Spostare la connessione dello schienale
 nella posizione desiderata (vedere
tabella 3).
3.
Serrare nuovamente i bulloni.
4.
Verificare l'altezza e l'angolazione del
sedile.
Posizione 1
Pagina 19 IT
V300
2010-11
IT
3.5
L
Regolare i freni
AVVERTENZA: rischio di lesione. I freni devono essere regolati solo dal
rivenditore.
Regolare i freni rispettando le regole seguenti:
2
3
1.
Installare le ruote in base a quanto riportato
nel § 2.2.
2.
Scollegare i freni tirando la leva 
all'indietro.
3.
Allentare i bulloni  in modo che il
meccanismo del freno possa scorrere oltre
la guida .
4.
Tirare il freno oltre la guida  nella
posizione desiderata.
5.
Serrare nuovamente i bulloni .
6.
Verificare il funzionamento dei freni.
7.
Se necessario ripetere la procedura
precedente fino a quando i freni non siano
regolati correttamente.
Pagina 20 V300
2010-11
3.6
Regolazione dei poggiapiedi
IT
3.6.1 Lunghezza dei poggiapiedi
L
ATTENZIONE: rischio di danni. Evitare che i poggiapiedi siano a contatto con il
suolo. Tenere una distanza minima di 60 mm dal suolo.
Regolare la lunghezza dei poggiapiedi nel modo seguente:
1.
Rimuovere la vite  (sul retro dei poggiapiedi).
2.
Regolare i poggiapiedi a una lunghezza comoda.
3.
Serrare la vite in modo adeguato.
1
3.6.2 Regolazione delle pedane
È possibile utilizzare le pedane in due posizioni. Nella posizione standard sono regolate con
la piastra di base in posizione posteriore.
È possibile regolare le pedane verso la parte anteriore invertendo quella destra con quella
sinistra.
3.6.3 Regolazione dell'angolazione delle pedane
2
2
1
1
100°
3
80°
3
Regolare l'angolazione delle pedane nel modo seguente:
1.
Allentare il bullone .
2.
Regolare il tubo  nell'angolazione desiderata. L'indicazione dell'angolazione
(80°-85°-90°-95°-100°) è relativa ai trattini .
3.
Serrare nuovamente il bullone .
Pagina 21 V300
2010-11
IT
3.7
Regolazione del poggiabraccia
È possibile regolare il poggiabraccia della carrozzina in altezza e in profondità. L’altezza del poggiabraccia è regolabile in tre posizioni.
Altezza del poggiabraccia
rispetto al sedile
Numero di blocchi
sotto il tubo
Numero di blocchi tra il
tubo e i braccioli
220 mm (standard)
2
1
230 mm
1
2
240 mm
0
3
Tabella 4: Altezza del poggiabraccia
La profondità del bracciolo è regolabile in tre posizioni.
Profondità del bracciolo
Fori utilizzati
Posizione anteriore
Posteriore e centrale
Posizione centrale (standard)
Foro 2 e 4
Posizione posteriore
Anteriore e centrale
Tabella 5: Profondità del bracciolo
Regolare l'altezza e la profondità del bracciolo nel modo seguente:
1.
Rimuovere entrambe le viti che si trovano sotto il bracciolo.
2.
Sistemare il numero corretto di blocchi sotto e sopra i tubi, vedere la tabella 4.
3.
Installare il bracciolo con i fori richiesti per la regolazione della profondità.
Pagina 22 V300
2010-11
3.8
Regolazione della stabilità e della manovrabilità
È possibile regolare la stabilità e la manovrabilità spostando la piastra dell'asse delle ruote
posteriori .
Regolare la stabilità e la manovrabilità rispettando la
procedura che segue:
1.
Allentare i bulloni della piastra dell'asse.
2.
Spostare la piastra dell'asse  nella posizione
desiderata.
3.
Serrare nuovamente i bulloni.
Pagina 23 IT
V300
2010-11
IT
4
Manutenzione
La durata prevista di questa carrozzina è di 8 anni. La durata della carrozzina dipende dalle
condizioni d'uso, conservazione, manutenzione regolare, manutenzione e pulizia.
4.1
Manutenzione regolare
Di seguito sono descritte le attività di manutenzione per garantire una condizione adeguata
alla carrozzina Vermeiren
Prima di ogni utilizzo

Controllare gli pneumatici e farli pulire. Se necessario cambiare lo
pneumatico.

Controllare i freni e regolare se necessario.

Controllare la carrozzina (pulizia, rotture, danni sulle parti strutturali ecc.) e
farla pulire. Se necessario sostituire il rivestimento.
Ogni 8 settimane: ispezione e lubrificazione o regolazione da

Poggiabraccia

Poggiapiedi

Leva del freno

Assi delle ruote
Ogni sei mesi o per ogni nuovo utente

Esame generale

Disinfezione

Ruote anteriori, possibilmente pulire i cuscinetti
Per comodità, sul retro del manuale è riportato un piano di manutenzione.
Per la riparazione e il montaggio delle parti di ricambio della carrozzina occorre rivolgersi al
rivenditore.
Installare solo le parti di ricambio autorizzate Vermeiren.
4.2
Trasporto e conservazione
Attenersi alle istruzioni seguenti per la trasporto e conservazione della carrozzina:
Conservare solo in ambienti asciutti (+5 ÷ +41 °C).
Umidità relativa tra 30 e il 70 %.
Fornire copertura o imballaggio adeguato per proteggere la carrozzina da ruggine e
oggetti estranei (ad es., acqua salata, aria salmastra, sabbia, polvere).
Conservare tutte le parti rimosse insieme (o contrassegnarle se necessario) per
evitare di confonderle con altri prodotti al momento del rimontaggio.
Conservare i componenti senza sottoporli a sollecitazioni (non poggiare parti pesanti
sulla carrozzina, non incastrarla tra altri oggetti, ecc.).
Pagina 24 V300
2010-11
4.3
Pulizia
IT
4.3.1 Rivestimenti
Attenersi a quanto riportato di seguito per la pulizia della copertura:

Pulire le coperture con un panno inumidito di acqua calda. Non bagnare
eccessivamente la copertura.

Utilizzare un detergente delicato disponibile in commercio per rimuovere lo
sporco ostinato.

Eliminare le macchie con una spugna o una spazzola morbida.

Non utilizzare detergenti aggressivi, ad esempio solventi, né spazzole dure.

Non pulire con dispositivi a vapore e/o a pressione.
4.3.2 Parti in plastica
Per pulire tutte le parti in plastica della carrozzina, utilizzare detergenti per plastica
disponibili in commercio. Utilizzare solo una spazzola o una spugna morbida.
Ad esempio le parti in plastica sono i braccioli, i poggiapiedi, le maniglie, gli
pneumatici, ecc. .
4.3.3 Rivestimento
La qualità elevata del trattamento superficiale garantisce una protezione ottimale
contro la corrosione. Se il rivestimento esterno è danneggiato da rigature o in altri
modi, far riparare la superficie dal rivenditore.
Durante la pulizia, utilizzare solo acqua tiepida e detergenti per uso domestico, con
spazzole e panni morbidi. Non far entrare umidità all'interno dei tubi.
Per la pulizia iniziale delle parti zincate utilizzare un panno asciutto. È possibile
rimuovere lo sporco ostinato utilizzando un lucidante apposito per lo zinco
disponibile in commercio.
Pagina 25 V300
2010-11
IT
4.4
Controllo
È preferibile inizialmente un'ispezione all'anno e almeno una prima della ripresa dell'utilizzo.
Eseguire tutti i controlli seguenti, che vanno documentati da persone autorizzate:
Verificare le parti del telaio e i tubi incernierati per escludere deformazioni della
plastica, rotture e malfunzionamento.
Controllare visivamente per escludere danni alla verniciatura (pericolo di corrosione)
Verificare il funzionamento delle ruote (ruotano liberamente e a livello, gioco
dell'asse, pneumatici, profilo, condizione dei corrimano, pressione degli pneumatici,
in caso di pneumatici con camera d'aria, assi basculanti, ecc.).
Verificare che tutte le viti siano in sede e salde.
Verificare la quantità di grasso sulle giunzioni metalliche delle parti mobili
Condizione e sicurezza delle guide e degli assi delle ruote direttrici
Ispezionare visivamente le parti in plastica per escludere rotture e punti indeboliti
Verificare il funzionamento dei braccioli e dei poggiagambe (bloccaggio, carico,
deformazione, usura da carico).
Controllare il funzionamento delle altre parti rimovibili (ad esempio: dispositivo
antiribaltamento, cintura di sicurezza personale, installazione dello schienale/sedile,
ecc.)
Completezza della condizione di consegna: il manuale di istruzioni è disponibile?
Gli interventi di manutenzione, se sono stati controllati almeno aspetti menzionati, devono
essere riportati nella scheda del piano di manutenzione.
Pagina 26 V300
2010-11
4.5
L
Disinfezione
AVVERTENZA: prodotti pericolosi. L'utilizzo di disinfettanti è limitato al
personale autorizzato.
L
AVVERTENZA: prodotti pericolosi, irritanti per la pelle. Indossare indumenti
protettivi adeguati poiché i disinfettanti possono irritare la pelle. Attenersi alle
istruzioni allegate ai prodotti disinfettanti.
Tutte le parti della carrozzina possono essere trattate con un disinfettante.
Tutte le disposizioni in materia di disinfezione di presidi medico-sanitari per riabilitazione, i
loro componenti o accessori sono riportate in una guida alla disinfezione contenente almeno
le seguenti informazioni e allegata alla documentazione del prodotto:
Data della
disinfezione
Motivo
Specifica
Sostanza e
concentrazione
Tabella 6: Esempio di guida alla disinfezione
Sigle utilizzate in colonna 2 (motivo):
V = Sospetta infezione
IF = Infezione
W = Ripetizione I = Controllo
Per un foglio bianco della guida alla disinfezione, vedere § 9.
Pagina 27 Firma
IT
V300
2010-11
I disinfettanti consigliati (come da elenco del Robert Koch Institute (RKI)) sono riportati nella
tabella che segue. Richiedere l’aggiornamento dei disinfettanti riportati nell’elenco RKI al Robert Koch Institute (sito Web: www.rki.de).
Principio attivo Nome del
prodotto
Disinfezione
per lavaggio
Disinfezione
della
superficie
Disinfezione di escrezioni
1 parte di espettorato o feci + 2 parti di
soluzione diluita o 1 parte di urina + 1
(disinfezione parte di soluzione diluita
per
Espettorato
Feci
Urina
sfregamento
Area di
efficacia
Produttore o
fornitore
Prodotto diluito
Tempo di azione
Prodotto diluito
Tempo di azione
Prodotto diluito
Tempo di azione
Prodotto diluito
Tempo di azione
Fenolo o
derivati
Tempo di azione
/con un
panno)
Prodotto diluito
IT
%
Ore
%
Ore
%
Ore
%
Ore
%
Ore
Amocid
1
12
5
6
5
4
5
6
5
2
A
Lysoform
Gevisol
0,5
12
5
4
5
4
5
6
5
2
A
Schülke & Mayer
6
4
6
4
6
6
6
2
A
B. Braun
Helipur
soluzione con
sapone m-cresilico
(DAB 6)
1
12
5
4
A
Fenolo
1
12
3
2
A
1,5
12
2,5
2
5
4
A1B
1,5
12
2,5
2
5
4
AB
1
Lysoform
4
1
Cloro, sostanze Cloramina T DAB 9
organiche e
inorganiche con Clorina
cloro attivo
Trichlorol
Perossidi
3
2
AB
Lysoform
Apesin AP1002
4
4
AB
Tana
PROFESSIONAL
Dismozon pur2
4
1
AB
Bode Chemie
Perform2
3
4
AB
Schülke & Mayer
2
4
AB
Kesla Pharma
4
4
AB
Lysoform
3
4
AB
Schülke & Mayer
Disinfezione della
superficie
Antiseptica 7
3
6
AB
Antiseptica
Apesin AP30
5
4
A
Tana
PROFESSIONAL
Bacillocid special
6
4
AB
Bode Chemie
Buraton 10F
3
4
AB
Schülke & Mayr
Desomed A 2000
3
6
AB
Desomed
Detergente
disinfettante
ospedaliero
8
6
AB
Dreiturm
Desomed
Wofesteril
2
12
2
Formaldeide
Aldasan 2000
e/o altre aldeidi
Antifect FD 10
o derivati
Desomed Perfekt
6
7
4
AB*
1,5
12
3
4
AB
1
12
3
4
AB
Ecolab
8
6
A
Ecolab
Kohrsolin
2
12
3
4
AB
Bode Chemie
Lysoform
4
12
5
6
AB
Lysoform
Soluzione a base
di formaldeide
(DAB 10),
(formalina)
Incidin Perfekt
Incidin Plus
Pagina 28 V300
2010-11
Principio attivo Nome del
prodotto
Disinfezione
per lavaggio
Disinfezione
della
superficie
Disinfezione di escrezioni
1 parte di espettorato o feci + 2 parti di
soluzione diluita o 1 parte di urina + 1
(disinfezione parte di soluzione diluita
per
Espettorato
Feci
Urina
sfregamento
Area di
efficacia
Produttore o
fornitore
Prodotto diluito
Tempo di azione
Prodotto diluito
Tempo di azione
Prodotto diluito
Tempo di azione
Prodotto diluito
Tempo di azione
Prodotto diluito
Tempo di azione
/con un
panno)
%
Ore
%
Ore
%
Ore
%
Ore
%
Ore
3
12
5
6
AB
Lysoform
4
6
AB
Lysoform
Melsept
2
12
4
6
AB
B. Braun
Melsitt
4
12
10
4
AB
B. Braun
Minutil
2
12
Formaldeide
Lysoformin
e/o altre aldeidi
Lysoformin 2000
o derivati
6
4
AB
Ecolab
Multidor
3
6
AB
Ecolab
Nûscosept
5
4
AB
Dr. Nüsken
Chemie
Optisept
7
4
AB*
Dr. Schumacher
7
4
AB*
Merz
5
4
AB
Fresenius Kabi
A
MFH Marienfelde
Pursept-FD
Ultrasol F
3
12
Surfattanti
anfoterici
(amfotensiden)
Tensodur 103
2
12
Lye
Latte di calce3
20
6
A3B
1 Non efficace contro i micobatteri, particolarmente in presenza di sangue, nella disinfezione di servizio.
2 Non adatto per la disinfezione di superfici contaminate da sangue o porose (ad es., legno grezzo).
3 Non utilizzabile in caso di tubercolosi; preparazione del latte di calce: 1 parte di calce sciolta (idrossido di calcio) + 3 parti d’acqua.
* Efficacia controllata sui virus, in accordo con i metodi di controllo del RKI (report salute federale 38 (1995) 242).
A: adatto per l’abbattimento di vegetazioni batteriche compresi i micobatteri e funghi, spore incluse.
B: adatto per a disattivazione di virus.
Tabella 7: Disinfettanti
Rivolgersi al rivenditore in caso di dubbi su questioni relative alla disinfezione, sarà a
disposizione.
Pagina 29 IT
V300
2010-11
IT
5
Garanzia
Tranne per le "Condizioni generali aziendali":
(...)
5. Il periodo per i reclami in garanzia è pari a 24 mesi. Come conseguenza ai requisiti
superiori di qualità, possiamo aumentare la finestra temporale sui reclami di garanzia, al di là
di questi requisiti fondamentali ed obbligatori per
(...)
-Telaio e crociera-cerniera delle carrozzine
4 anni
Non rientrano in garanzia danni derivanti da modifiche strutturali ai prodotti, scarsa
manutenzione, gestione o conservazione difettosa o impropria, né utilizzo di parti non
originali. Non rientrano inoltre in garanzia parti o parti operative soggette a usura e
logoramento naturali.
(...)
6
Smaltimento
Al momento dello smaltimento della carrozzina, contattare il centro di raccolta locale o
restituire il prodotto al rivenditore, che dopo averla sottoposta a una procedura igienica la
potrà inviare al produttore che la smaltirà e riciclerà nel modo corretto, separando
componenti e materiali.
I materiali di imballaggio possono essere portati ai centri di raccolta o riconsegnati al
rivenditore.
Pagina 30 V300
2010-11
7
Dichiarazione di conformità
Pagina 31 IT
V300
2010-11
IT
8
Piano di manutenzione
Data
Manutenzione
1/1/2010
Ingrassaggio e manutenzione
generale
Pagina 32 Osservazioni
no
Sigla
V300
2010-11
9
Guida alla disinfezione
IT
Data della
disinfezione
Motivo
Specifica
Sostanza e
concentrazione
Sigle utilizzate in colonna 2 (motivo):
V = Sospetta infezione
IF = Infezione
W = Ripetizione I = Controllo
Pagina 33 Firma
Notes
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
Notes
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
Notes
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
....................................................................................................................................................
Adres/Adresse/Address
Adresse/Indrizzo
Woonplaats/Domicile/Home
Wohnort/Citta
E-mail
Artikel/Article/Article
Artikel/Articolo
Reeks nr./N° de série/Serie nr.
Serien-Nr./No. di serie
Aankoopdatum/Date d’achat/Date of purchase
Kaufdatum/Data di acquisto
Stempel verkoper/Timbre du vendeur
Dealer stamp/Händlerstempel
Timbro del rivenditore
Adres/Adresse/Address
Adresse/Indrizzo
Woonplaats/Domicile/Home
Wohnort/Citta
E-mail
Artikel/Article/Article
Artikel/Articolo
Reeks nr./N° de série/Serie nr.
Serien-Nr./No. di serie
Aankoopdatum/Date d’achat/Date of purchase
Kaufdatum/Data di acquisto
Stempel verkoper/Timbre du vendeur
Dealer stamp/Händlerstempel
Timbro del rivenditore
Tel.: 00 32 (0)3 620 20 20
Fax: 00 32 (0)3 666 48 94
www.vermeiren.com
Naam/Nom/Name
Name/Nome
B
N.V. VERMEIREN N.V.
VERMEIRENPLEIN 1-15
B-2920 Kalmthout
WAARBORG
GARANTIE
WARRANTY
GARANTIE
GARANZIA
VERMEIREN
Naam/Nom/Name
Name/Nome
"
- danno dovuto al cattivo ed improprio utilizzo della
carrozzina,
- danno subito durante il trasporto,
- incidente o caduta,
- smontaggio, modifica, o riparazione effettuate in proprio,
- usura abituale della carrozzina,
- invio del tagliando di garanzia con la data di acquisto.
Questa garanzia non potra’ essere applicata nei seguenti
casi:
RISERVE
Per far valere la garanzia, e’ necessario indirizzarla al vostro
distributore di fiducia che presentera’ al produttore il
tagliando.
CONDIZIONI
La carrozzine manuali sono garantite 5 anni, la carrozzine
ultra leggera 4 anni. Le carrozzine elettroniche, tricicli, letti e
altri prodotti: 2 anno contro tutti i difetti di costruzione o di
materiale (batterie 6 mesi). Multiposizioni 3 anni. Questa
garanzia e’ limitata alle sostituzione di parti riconosciute difettose.
GARANZIA CONTRATTUALE
ITALIANO
A
Om aanspraak te kunnen maken op de waarbord, bezorgt u
het garantiecertificaat dat u heeft bewaard, aan uw Vermeiren dealer. De waarborg is enkel geldig in de zetel van de
onderneming.
TOEPASSINGSVOORWAARDEN
Op de manuele rolstoelen geven wij 5 jaar, lichtgewicht rolstoelen 4 jaar. Op de elektronische rolstoelen, driewielers,
bedden en andere producten : 2 jaar waarborg op constructie - of materiaalfouten (batterijen 6 maanden). Op multipositie rolstoelen geven we 3 jaar waarborg. Deze garantie
is uitdrukkelijk beperkt tot de vervanging van defecte stukken
of onderdelen.
CONTRACTUELE GARANTIE
Cette garantie ne pourra être appliquée en cas de:
RESERVES
Pour prétendre à cette garantie, il faut présenter le certificat
de garantie que vous avez conservé à votre distributeur Vermeiren. La garantie est uniquement valable au siège de la
société.
CONDITIONS D’APPLICATION
Les fauteuils manuels standard sont garantis 5 ans, les fauteuils ultra légers 4 ans. Les fauteuils électroniques, tricycles, lits et d’autres produits: 2 ans contre tous vices de
construction ou de matériaux (batteries 6 mois). Fauteuils
multiposition 3 ans. Cette garantie est expressément limitée
au remplacement des éléments ou pièces détachées reconnues défectueuses.
GARANTIE CONTRACTUELLE
GARANTIEERKLÄRUNG
DEUTSCH
CONTRACTUAL WARRANTY
Wir garantieren, dass für unsere Rollstühle hochwertige Produkte verwendet werden, die in sorgfältiger Verarbeitung
nach dem neuesten Stand der Technik montiert werden.
Bevor Ihr Rollstuhl unser Werk verlassen hat, wurde er einer
eingehenden Endkontrolle unterzogen, um auch letzte,
eventuell vorhandene Mängel aufzuspüren.
ENGLISH
We offer 5 years of warranty on standard wheelchairs, lightweight wheelchairs 4 years. Electronic wheelchairs, tricycles,
beds and other products: 2 years (batteries 6 months) and
multiposition wheelchairs 3 years. This warranty is limited to
the replacement of defective or spare parts.
APPLICATION CONDITIONS
In order to claim tis warranty, part “B” of this card has to be
given to your official Vermerien dealer. The warranty is only
valid when parts are replaced by Vermeiren in Belgium.
EXCEPTIONS
This warranty is not valid in case of:
Auf Standardrollstühle gewähren wir eine Garantie von 5
Jahren, auf Leichtgewichtrollstühle 4 Jahre, auf elektronische Rollstühle, Dreiräder, Betten und andere Produkte: 2
Jahre (Batterien 6 Monate), auf Multifunktionsrollstühle 3
Jahre.
In dieser Garantie eingeschlossen sind alle Mängel, die auf
einen Produkt- oder Verarbeitungsfehler zurückzuführen
sind, Dieser Garantie unterliegen keine Schäden aus unsachgemäßer Benutzung. Ebenfalls sind Verschleißteile von
der Garantie ausgenommen.
Sollte einmal der Fall eingetreten sein, dass Sie aus
berechtigtem Grunde mit Ihrem Rollstuhl unzufrieden sind,
so wenden Sie sich bitte unverzüglich an Ihren Fachhändler.
Er wird sich in enger Zusammenarbeit mit uns darum bemühen, eine für Sie zufriedenstellende Lösung zu finden.
prodotto al nostro web site, http://www.vermeiren.be/registration
- terugsturen binnen de 8 dagen na aankoop of registreer uw product via
onze website, http://www.vermeiren.be/registration
- à renvoyer dans les 8 jours après achat ou régistrer votre produit sur
notre site, http://www.vermeiren.be/registration
- please return within 8 days of date of purchase or register your product at
our website, http://www.vermeiren.be/registration
- zurückschicken innerhalb von 8 Tagen nach kauf oder registrieren Sie
Ihr Produkt auf unserer website, http://www.vermeiren.be/registration
- da restituire entro 8 giorni dalla data di acquisto o registri il vostro
- damage due to incorrect usage of the wheelchair,
- damage during transport,
- involvement in an accident,
- a dismount, modification or repair carried outside
of our company and/or official Vermeiren
dealership,
- normal wear of the wheelchair,
- non-return of the warranty card
A
B
- in geval van herstelling, kaart “B” bijvoegen.
- en cas de réparation, veuillez ajouter la carete “B”.
- in case of repair, please add part “B”.
- im Falle einer Reparatur, Karte “B” beifügen
- in case di riparazione, rispediteci la carta “B”.
"
UITZONDERINGEN
FRANCAIS
Deze garantie is niet van toepassing in geval van:
- dommage dû à la mauvaise utilisation du fauteuil,
- endommagement pendant le transport,
- accident ou chute,
- démontage, modification ou réparation fait en
dehors de notre société,
- usure normale du fauteuil,
- non retour du coupon de garantie.
NEDERLANDS
- schade te wijten aan het verkeerd gebruik
van de rolstoel,
- beschadiging tijdens het transport,
- een val of een ongeval
- een demontage, wijziging of herstelling uitgevoerd
buiten onze firma,
- normale slijtage van de rolstoel,
- niet inzenden van de garantiestrook.
N.V. VERMEIREN N.V.
Vermeirenplein 1/15
B-2920 Kalmthout
BELGIUM
"
Germany
N.V. Vermeiren N.V.
Vermeirenplein 1 / 15
B-2920 Kalmthout
Tel: +32(0)3 620 20 20
Fax: +32(0)3 666 48 94
website: www.vermeiren.be
e-mail: [email protected]
Vermeiren Deutschland GmbH
Wahlerstraße 12 a
D-40472 Düsseldorf
Tel: +49(0)211 94 27 90
Fax: +49(0)211 65 36 00
website: www.vermeiren.de
e-mail: [email protected]
France
Austria
Vermeiren France S.A.
Z. I., 5, Rue d´Ennevelin
F-59710 Avelin
Tel: +33(0)3 28 55 07 98
Fax: +33(0)3 20 90 28 89
website: www.vermeiren.fr
e-mail: [email protected]
L. Vermeiren Ges. mbH
Winetzhammerstraße 10
A-4030 Linz
Tel: +43(0)732 37 13 66
Fax: +43(0)732 37 13 69
website: www.vermeiren.at
e-mail: [email protected]
Italy
Switzerland
Reatime S.R.L.
Via Torino 5
I-20039 Varedo MI
Tel: +39 0362 55 49 50
Fax: +39 0362 54 30 91
website: www.reatime.it
e-mail: [email protected]
Vermeiren Suisse S.A.
Hühnerhubelstraße 64
CH-3123 Belp
Tel: +41(0)31 818 40 95
Fax: +41(0)31 818 40 98
website: www.vermeiren.ch
e-mail: [email protected]
Poland
The Netherlands
Vermeiren Polska Sp. z o.o
ul. Łączna 1
PL-55-100 Trzebnica
Tel: +48(0)71 387 42 00
Fax: +48(0)71 387 05 74
website: www.vermeiren.pl
e-mail: [email protected]
Vermeiren Nederland B.V.
Domstraat 50
NL-3864 PR Nijkerkerveen
Tel: +31(0)33 2536424
Fax: +31(0)33 2536517
website: www.vermeiren.com
e-mail: [email protected]
Spain
Czech Republic
Vermeiren Iberica, S.L.
Trens Petits, 6. - Pol. Ind. Mas Xirgu.
17005 Girona
Tel: +34 902 48 72 72
Fax: +34 972 40 50 54
website: www.vermeiren.es
e-mail: [email protected]
Vermeiren ČR S.R.O.
Sezemická 2757/2 - VGP Park
193 00 Praha 9 - Horní Počernice
Tel: +420 731 653 639
Fax: +420 596 121 976
website: www.vermeiren.cz
e-mail: [email protected]
R.E.: N.V. Vermeiren N.V., Vermeirenplein 1/15 - 2920 Kalmthout - Belgium – 2010-11 - Manual V300-vA
Belgium
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement