installazione
IT
INTENSSE
DESIGN
VDI-B-10E, VDI-B-15E, VDI-B-20E, VDI-B-10V, VDI-B-15V, VDI-B-20V
Manuale completo
INSTALLAZIONE
PRIMA DI INIZIARE
Per un orientamento ottimale, vengono utilizzati dei simboli nel testo del manuale. La seguente tabella
presenta la loro illustrazione e significato:
Simbolo
Significato
Avvertimenti o Precauzioni
!
ATTENZIONE!
PRESTATE ATTENZIONE!
AVRETE BISOGNO
Istruzioni importanti
Consigli pratici e informazioni
INFORMAZIONI
Ulteriori informazioni tecniche dettagliate
Informazioni Tecniche
Si rimanda ad altre parti/sezioni del manuale
Prima dell‘installazione, leggete attentamente la sezione, Uso sicuro della cortina d’aria, nel
quale troverete tutte le istruzioni per l’uso sicuro e corretto del prodotto.
Dichiarazione di conformità
Le cortine VDI soddisfanno tutti le seguenti Normative Europee (EC):
98/37/EC
DIRETTIVA SUI MACCHINARI
2004/108/EC
DIRETTIVA EMC
2000/14/EC
DIRETTIVA EMISSIONE DI RUMORI
2006/95/EC
DIRETTIVA SULLE BASSE TENSIONI
Troverete il testo della dichiarazione sul CD fornito in dotazione con il prodotto.
PRIMA DI INIZIARE
1. VERIFICATE LA SPEDIZIONE
DISIMBALLAGGIO
2. DISIMBALLATE LA CORTINA E ASTA
Scatola di cartone e
cassa di legno
CLEAN RESET
Auto
Man
1x
1x
Scatola di cartone
4x
-15E,
CZ
VDI-B
E’
NSS
TE
IN
-10E,
VDI-B
1x
VDI-B
-20E,
-10V,
VDI-B
-15V,
N
SIG -20V
DE VDI-B
VDI-B
od E
AC
ý náv
Pln TAL
INS
1x
PRESTATE ATTENZIONE!
• Dopo la consegna, controllate immediatamente per
vedere se il prodotto imballato è danneggiato. Nel
caso in cui l'imballaggio sia danneggiato, rivolgetevi al
servizio di consegna. Se il reclamo non viene effettuato
in tempo, non sarà possibile utilizzarlo in futuro.
• Verificate per vedere se si tratta del tipo di prodotto che
avete ordinato. In caso di discrepanze, non disimballate la
cortina e notificate immediatamente il fornitore del difetto.
• Dopo il disimballaggio, verificate per vedere se la
cortina e gli altri componenti sono in ordine. In caso di
dubbi, contattate il fornitore.
- non adoperate mai una cortina d'aria danneggiata
• Se non disimballate immediatamente la cortina dopo
la consegna, deve essere conservata in un ambiente
interno secco con una temperatura ambiente
compresa tra +5 °C e +35 °C.
1x
2x
1x
4x
PRESTATE ATTENZIONE!
• Se la cortina è stata trasportata a temperature al di
sotto di 0 °C, è necessario, dopo il disimballaggio,
lasciarla nell'ambiente di lavoro per circa 2 ore senza
accenderla, in modo che la sua temperatura interna si
stabilizzi.
Tutti i materiali di imballaggio
usati sono ecologici e possono
essere riutilizzati o riciclati.
Contribuite attivamente alla
protezione dell'ambiente e
usate il corretto smaltimento
e rivalutazione dei materiali di
imballaggio.
3
COMPONENTI PRINCIPALI
Supporto di
sospensione
Cartuccia con fragranza
Pannello di
copertura
Collegamento
dell'alimentazione,
acqua, componenti
esterni e fissaggio
Feritoie di
ingresso
Pannello di
copertura
Colonna di
sospensione
Coperchio
laterale
Coperchio inferiore
a comparsa
300
1000 (1500, 2000)
DIMENSIONI
550
151
75
1000 (1500, 2000)
500 (720, 1000)
220
4
6 x M8
mm
PARAMETRI TECNICI
Altezza
max. porte*
Uscita dell'aria
Rumore**
Uscita dello
scaldabagno
Alimentazione scaldabagno
Uscita della
ventola
Peso
[m]
[m3/h]
[dB(A)]
[kW]
[V/A]
[V/A]
[kg]
VDI-B-10E
1900
46
9,5
400/14,5
230/1,3
37
VDI-B-15E
2850
47
15
400/22,5
230/2,1
53
3800
48,5
19
400/28,5
230/2,6
66
Tipo di
cortine
VDI-B-20E
VDI-B-10V
5
1850
45,5
17.42***
-
230/1,3
38
VDI-B-15V
2800
46,5
27.47***
-
230/2,1
55
VDI-B-20V
3700
47,5
36.52***
-
230/2,6
67
*
La distanza alla quale la velocità media del flusso di corrente dell'aria scende a 2 m/s.
Per condizioni ottimali e prestazioni massime dell'apparecchio.
** Pressione acustica a una distanza di 3 m dalla cortina.
*** Su gradiente termico di 90/70 °C e temperatura dell'aria aspirata di +18 °C
Cortine con scaldabagno elettrico
tipo di cortina
Uscita dell'aria
Uscita dello scaldabagno
Temperatura di uscita Δt
[m3/h]
[kW]
[°C]
VDI-B-10E
1900
9,5
15
VDI-B-15E
2850
15
15,8
VDI-B-20E
3800
19
15
Cortine con scambiatore dell'acqua per un gradiente termico dell'acqua di 90/70 °C e temperatura ambiente
dell'aria di +18 °C
Uscita dell'aria
Uscita del calore
Temperatura di
uscita
Flusso d'acqua
Perdita di
pressione
[m3/h]
[kW]
[°C]
[l/s]
[kPa]
VDI-B-10V
1850
17,42
45,8
0,21
2,25
VDI-B-15V
2800
27,47
47,0
0,33
2,64
VDI-B-20V
3700
36,52
47,2
0,44
2,35
tipo di cortina
5
PARAMETRI TECNICI
Cortine con scambiatore dell'acqua per un gradiente termico dell'acqua di 80/60 °C e temperatura
ambiente di +18 °C
Uscita dell'aria
Uscita del
calore
Temperatura di
uscita
Flusso d'acqua
Perdita di
pressione
[m3/h]
[kW]
[°C]
[l/s]
[kPa]
VDI-B-10V
1850
14,2
40,7
0,17
1,57
VDI-B-15V
2800
22,47
41,7
0,27
1,86
VDI-B-20V
3700
29,97
41,9
0,36
1,66
tipo di cortina
Cortine con scambiatore dell'acqua per un calo della temperatura dell'acqua di 70/50 °C e temperatura
ambiente dell'aria di +18 °C
Uscita dell'aria
Uscita del
calore
Temperatura di
uscita
Flusso d'acqua
Perdita di
pressione
[m3/h]
[kW]
[°C]
[l/s]
[kPa]
VDI-B-10V
1850
10,96
35,5
0,13
1,07
VDI-B-15V
2800
17,44
36,4
0,21
1,27
VDI-B-20V
3700
23,36
36,7
0,28
1,07
tipo di cortina
Cortine con scambiatore dell'acqua per un calo della temperatura dell'acqua di 60/40 °C e temperatura
ambiente dell'aria di +18 °C
Uscita dell'aria
Uscita del
calore
Temperatura di
uscita
Flusso d'acqua
Perdita di
pressione
[m3/h]
[kW]
[°C]
[l/s]
[kPa]
VDI-B-10V
1850
7,68
30,3
0,09
0,59
VDI-B-15V
2800
12,36
31,0
0,15
0,68
VDI-B-20V
3700
16,70
31,3
0,20
0,68
tipo di cortina
INFORMAZIONI
Lo scambiatore termico dell'acqua calda, costruito con materiali in Cu/al, è progettato per una temperatura operativa
massima dell'acqua di +100 °C.
6
INSTALLAZIONE
INSTALLAZIONE
1-2 Distanza di sgombro
1. SELEZIONARE IL LUOGO PER
L'INSTALLAZIONE
MATERIAL
OK
MATERIAL
OK
1-1 Dimensioni della zona incorporata
MATERIAL
OK
MATERIAL
! ATTENZIONE!
300
164
min 200
OK
OK
151
min 150
mm
min 2400 mm
550
min 100
• A una distanza dalla cortina fino a 100 mm in tutte le
direzioni, ci possono essere solo materiali infiammabili
(non brucia, non diventa incandescente, non carbonizza)
o resistenti al fuoco (non brucia, diventa principalmente
incandescente - per esempio cartongesso). Questi materiali
non devono bloccare le aperture di ingresso o di scarico.
• Per le cortine con scaldabagno elettrico, la distanza di
sicurezza dalle superfici di costruzione, rivestimento
del pavimento e oggetti infiammabili è: :
• La distanza di sicurezza dei materiali infiammabili
nella direzione del flusso d'aria principale (es. dietro
le feritoie di scarico) è 500 mm,
• La distanza di sicurezza dei materiali infiammabili al
di sopra della cortina è di 500 mm,
• La distanza di sicurezza dei materiali infiammabili
nelle restanti direzioni è di 100 mm
1-3 Per prima cosa, misurate il luogo di installazione
della cortina compresa la lunghezza necessaria
della colonna di sospensione. Sul soffitto, misurate
e contrassegnate le aperture per la staffa di
supporto.Le dimensioni corrette delle aperture
possono essere verificate posizionando la staffa di
supporto sul luogo contrassegnato.
Soffitto
OK
322
90
19
OK
75
9
55
PRESTATE ATTENZIONE!
• La cortina deve essere installata in posizione orizzontale!
• Per impedire la possibilità di raggiungere lo scarico della
cortina d'aria, vi consigliamo di installare la cortina in
modo che l'estremità inferiore sia a un'altezza minima
di 2400 mm al di sopra del pavimento, o per impedire la
possibilità di raggiungerlo con qualsiasi altro mezzo.
164
6x
39
110
Staffa del soffitto
7
INSTALLAZIONE
INSTALLAZIONE
supporto e fissate il supporto al soffitto.
10 mm
1
PRESTATE ATTENZIONE!
• Durante il taglio, usate strumenti
protettivi.
• L'asse del taglio deve attraversare le
aperture della colonna di sospensione.
• Lo schermo deve essere più corto di circa 10 mm
rispetto all'asta.
• La distanza minima della colonna di sospensione deve
essere di 200 mm, per ragioni di corretto posizionamento
del sistema e condotto elettrico.
10 mm
1-4 Trapanate dei fori nel soffitto per la staffa di
!
1
2
3
min 200 mm
2
ATTENZIONE!
•
L'accessorio deve sostenere il peso della cortina!
AVRETE BISOGNO
3
• Almeno 4 bulloni, formato M8. Il numero e la lunghezza
dei bulloni dipende dal materiale del soffitto e devono
essere selezionati in modo da poter sostenere il peso
della cortina e della colonna di sospensione.
• Numero e dimensione adatti dei dispositivi di fissaggio
• Trapano e punte delle dimensioni adatte
tipo di cortina
Peso
[kg]
VDI-B-10E
37
VDI-B-15E
53
VDI-B-20E
66
VDI-B-10V
38
VDI-B-15V
55
VDI-B-20V
67
Peso della colonna
di sospensione
12 kg/m
1-5 la colonna di sospensione è troppo lunga, accorciatela
alla lunghezza richiesta.Allo stesso modo, è necessario
inoltre accorciare entrambi i pannelli di chiusura.
Se la lunghezza dell'asta è adatta, saltate al punto
successivo.
AVRETE BISOGNO
• Smerigliatrice angolare o altro utensile di taglio
adatto (seghetto, ecc.).
8
2
1
1-6 Fissate la colonna di sospensione alla cortina.
4x
M8x20
10 mm
(13 mm)
1-7 Fissate la cortina al pannello di supporto sul soffitto.
4x
M8x20
10 mm
(13 mm)
INSTALLAZIONE
ATTENZIONE!
• Tenendo in conto il peso della cortina, è necessario
usare un dispositivo di sollevamento adatto
(carrello elevatore, ecc) o usare due persone
aggiuntive per sostenerla, purché non sia fissata
saldamente al supporto.
INSTALLAZIONE
3. COLLEGATE L'ALIMENTAZIONE
ELETTRICA
S1 S2
L
N PE
2. COLLEGATE I TUBI PER L'ENTRATA
E LO SCARICO DELL'ACQUA
L1
L2
L3
N
PE
3~ 400V L1
L2
L3
N
PE
N
PE
1~ 230V
L
ATTENZIONE!
AVRETE BISOGNO
• Tubo flessibile con isolamento termico e un
raccordo G3/4", diametro interno DN18. Selezionate la
lunghezza in base alle vostre esigenze.
PRESTATE ATTENZIONE!
• Il collegamento e il collaudo della pressione
dello scaldabagno deve essere eseguito da
persone con esperienza nel campo e devono
attenersi agli standard e normative correnti
del paese in questione.
• Il collegamento dell'acqua deve seguire le marcature
sulla cortina. Fate attenzione a non confondere
l'entrata dell'acqua con lo scarico. Fate attenzione a
non confondere l'entrata dell'acqua con lo scarico.
• Lo scaldabagno è progettato per l'utilizzo con acqua
con una pressione massima di 1,6 MPa e una
temperatura massima di +100 °C.
• Vi consigliamo di installare una valvola di arresto
sull'entrata e uscita dello scaldabagno per avere la
possibilità di tagliare la fornitura d'acqua.
• Il collegamento elettrico della cortina deve essere eseguito
sulla base di una progettazione effettuata da un progettista
qualificato di apparecchi elettrici. L'installazione può essere
eseguita da un operaio con addestramento specifico nel
campo elettrico. E' necessario attenersi a tutte le normative
e direttive nazionali in vigore.
• Lo schema elettrico del produttore ha una priorità più alta
rispetto allo schema elencato in questo manuale! Prima
dell'installazione, verificate per vedere se le marcature
dei terminali corrispondono alle marcature sullo schema
dei collegamenti elettrici. In caso di dubbi, contattate il
vostro fornitore e non collegate la cortina in nessun caso.
Prima di qualsiasi intervento alla parte interna della
cortina, è necessario disattivare la corrente elettrica!
• A condizione che questo prodotto sia collegato a qualsiasi
altro sistema di controllo diverso dall'originale, è
necessario che i componenti di regolazione e misurazione
siano collegati dalla società che ha fornito il sistema.
Tabella delle dimensioniminime dei cavi di
alimentazione secondo il tipo di cortina.
tipo di cortina
Cavo
[ks x mm2]
VDI-B-10V
3 x 1.5
VDI-B-15V
3 x 1.5
VDI-B-20V
3 x 1.5
VDI-B-10E
5 x 2.5
VDI-B-15E
5 x 6.0
VDI-B—20E
5 x 6.0
9
INSTALLAZIONE
INSTALLAZIONE
PRESTATE ATTENZIONE!
4-1 Premete delicatamen-
• I parametri elettrici sono elencati sull'etichetta del
produttore, che è posizionata sulla cortina nella zona
della colonna di sospensione.
te sulla chiusura a
scatto del vassoio del
pannello di controllo
con un cacciavite.
Tipo di cortina
4-2 Aprire il pannello di
U = Tensione
I = Corrente netta
f = Frequenza
P = Uscita
n = Velocità
m = Peso
ph = Fase
IP = Classificazione IP
av = Uscita dell‘aria
ver =
controllo e rimuovere il coperchio dalla
serratura a scatto
inferiore.
4-3 Creare una presa per
il cavo di collegamento. Predisporre
dei fori per questo.
Numero seriale
4-4 Fissare la parte pos-
• La cortina deve essere protetta da un interruttore
differenziale appropriato, in conformità con i relativi
parametri elettrici. Per ragioni di sicurezza, non si
consiglia un interruttore differenziale con classificazione
nominale eccessiva.
• La cortina deve essere collegata con il sistema NT-S, il che
significa che il conduttore neutro deve essere sempre
collegato.
• Un interruttore di interruzione della corrente deve essere
posizionato nella rete elettrica, scollegando tutti i poli
della rete.
• L'armadietto elettrico della cortina è IP20.
teriore del pannello
alla parete.
4-5 Collegate il cavo al
pannello elettrico situato nel coperchio
anteriore del pannello.
4-6 Posizionare il coperchio anteriore con i
circuiti elettronici sulla serratura a scatto
del coperchio posteriore e fissarli insieme.
INFORMAZIONI
Le cortine d'aria INTENSSE sono munite di un fusibile da 3,15A.
Questo fusibile di sicurezza protegge il pannello elettronico e
le ventole. E' posizionato sul pannello elettronico accanto ai
contatti del collegamento dei sensori.
Max. 50 m
4-7 Collegate la seconda
CLEAN RESET
Auto
Man
KABEL-05M
MASTER
3.15 A
23/24
25/26
4. INSTALLATE IL PANNELLO DI
CONTROLLO
CLEAN RESET
Auto
Man
10
estremità del cavo al
connettore PRINCIPALE della cortina.
PRESTATE ATTENZIONE!
• Il cavo non deve essere instradato con i cavi di
alimentazione e deve essere posizionato a una distanza
sufficiente da essi.
• Fate attenzione che il connettore clicchi in posizione
durante il collegamento.
• Quando montate il cavo al muro, assicuratevi che
l'isolamento non sia danneggiato.
• Se non collegate immediatamente il cavo dopo aver
montato il pannello di controllo e la cortina, avvolgete il
connettore o i terminali del cavo con del nastro isolante, per
proteggerli da eventuali danni meccanici o corto circuiti.
• Il connettore del cavo non deve entrare in contatto con
l'acqua o altri liquidi.
INSTALLAZIONE
INSTALLAZIONE
5. COLLEGATE I COMPONENTI ELETTRICI
Accessori opzionali:
5-2 Interruttore del timer SH
Informazioni Tecniche
Esempi di cablaggio:
MASTER
3.15 A
23/24
25/26
27/28
- Contatto di commutazione a
potenziale zero con tensione
massima di 230 V.
- CAVO: cavo a due conduttori
con diametro min. di 0,5 mm.
- Cavo di alimentazione a tre
conduttori diametro 1,5 mm,
230 V/50 Hz.
SLAVE
29/30
12V
max. 8mA
max. 8mA
max. 8mA
KABEL-05M
EXT
DK
CT
SH
CLEAN RESET
Auto
Man
29
30
Connettore sulla cortina:
29/30
Non in dotazione.
CT=Sensore esterno; S=Segnalazione; DK=Interruttore
della porta; SH=Interruttore temporale
PRESTATE ATTENZIONE!
• Durante il collegamento dei componenti esterni, è
necessario disattivare la fornitura di corrente elettrica
alla cortina.
• Tutti i componenti esterni di controllo devono essere
collegati secondo lo schema elettrico.
• I connettori devono essere collegati al pannello
elettronico usando la relativa forza e sempre verticali
alla relativa forza e sempre verticali alla base.
PRESTATE ATTENZIONE!
• L'interruttore del timer è modificato per essere fissato
a uno zoccolo DIN e si consiglia di posizionarlo nella
scatola di distribuzione.
• L'interruttore del timer deve essere alimentato con la
propria corrente.
5-3 Sensore della temperatura esterna
Informazioni Tecniche
- Sensore termicamente dipendente resistivo
°C
Connettore testata
• Per ogni componente è necessario usare con i componenti individuali un cavo fornito da noi o un cavo secondo le
specifiche.
OUTSIDE
25
26
Connettore sulla cortina:
25/26
In dotazione.
5-1 Interruttore porta DK
Informazioni Tecniche
DOOR
27
- Intettuttore a zero potenziale
contatto con tensione massima di 12 V.
- CAVO: cavo a due conduttori
con diametro min. di 0,5 mm.
Lunghezza massima 50 m.
INFORMAZIONI
Il sensore in dotazione con la cortina non è necessario
per il corretto funzionamento della cortina.
28
Connettore sulla cortina:
27/28
Non in dotazione.
11
COLLEGAMENTO DI PIU' CORTINE - FISSAGGIO
6. COLLEGAMENTO DI PIU' CORTINE - FISSAGGIO
La configurazione della cortina d'aria INTENSSE rende possibile il collegamento fino a 6 cortine insieme, ovvero le
cortine da fissare.
Selezionate una cortina qualsiasi come il controller (MASTER) e collegate il pannello di controllo ad essa.
Successivamente, collegate le altre cortine a questa cortina, che sarà controllata (SLAVE). Lo stesso tipo di cavo
funziona per il collegamento delle cortine tra di loro e tra il pannello di controllo.
CT
2
1
MASTER
3.15 A
23/24
S
25/26
DK
27/28
6
SLAVE
MASTER
3.15 A
29/30
23/24
25/26
SH
27/28
MASTER
SLAVE
29/30
3.15 A
23/24
DK
KABEL-05M
25/26
27/28
SLAVE
29/30
DK
KABEL-05M
KABEL-05M
CLEAN RESET
Auto
Man
CT=Sensore esterno; S= Segnalazione; DK=Interruttore della porta;
SH=Interruttore temporale.
Il fissaggio delle cortine può essere completato con questi componenti:
Interruttore del timer SH.
INFORMAZIONI
- Può essere collegato individualmente a ciascuna cortina.
- Controlla tutte le cortine fissate.
Interruttore della porta DK
INFORMAZIONI
- Può essere collegato individualmente a ciascuna cortina.
- Dopo il fissaggio ciascuna cortina si comporterà in base al contatto che le viene fornito.
7. COPRITE LA COLONNA DI SUPPORTO
Dopo aver collegato la corrente elettrica, l'entrata e lo scarico dell'acqua, e tutti gli altri componenti, coprite l'asta
inserendo entrambi i coperchi sulla staffa della colonna di supporto.
12
PRIMO AVVIO
PRIMO AVVIO
PRESTATE ATTENZIONE!
MANUALE (MAN) possibilità di configurazione
Prima di mettere in funzione la cortina, controllate
•
•
•
•
i seguenti punti:
Che gli utensili o gli altri oggetti che potrebbero
danneggiare la cortina non siano stati lasciati nella
cortina.
Che sia presente l'alimentazione corretta, e se
necessario la fornitura di acqua calda.
Che la cortina sia stata coperta in maniera appropriata
Che il pannello di controllo sia stato collegato in
maniera corretta.
Uscita della ventola (Ventola)
CLEAN RESET
Auto
Man
MAN
Heat:
Fan:
MAN
Heat:
Fan:
MAN
Heat:
Fan:
MAN
Heat:
Fan:
MAN
Heat:
Fan:
MAN
Heat:
Fan:
MAN
Heat:
Fan:
MAN
Heat:
Fan:
FAN
1. ACCENSIONE
Uscita dello scaldabagno (Calore)
CLEAN RESET
CLEAN RESET
Auto
Man
Auto
Man
ON/OFF
HEAT
2. SELEZIONE DELLA MODALITA'
MAN
CLEAN RESET
Auto
Man
AUT
Heat:
Fan:
AUTOMATICA (AUT) - possibilità per la
configurazione
Temperatura richiesta (18-24o C/OFF)
Tem. room: 18°C
Request tem.: 24°C
CLEAN RESET
AUT
Tem. room: 20°C
Request tem.: 24°C
AUT
Tem. room: 20°C
Request tem.: off
Auto
Man
AUTO/MANUAL
TEMPERATURE
PRESTATE ATTENZIONE!
• Se il sensore della temperatura esterna non è collegato,
la modalità automatica non funzionerà.
13
CONCLUSIONE
PRIMO AVVIO
Dopo l'installazione, leggete attentamente il
manuale d'uso della cortina e il manuale di
manutenzione e leggete anche il manuale
per l'uso sicuro delle cortine d'aria.
3. CONFIGURAZIONE DELLE FERITOIE DI SCARICO CON UNA LAMELLA
Eseguite la configurazione inclinando la lamella dello
scarico della cortina nella direzione richiesta.
In caso di ambiguità o questioni, non esitate a contattare
il dipartimento aziendale o il dipartimento di assistenza
tecnica.
CONTATTO
Indirizzo
2VV, s.r.o.,
Poděbradská 289,
530 09 Pardubice,
Repubblica Ceca
Internet
http://www.2vv.cz/contact.distribution.php
In modo tale che si ottenga l'effetto massimo della cortina, vi consigliamo di predisporre una lamella di scarico.
Copyright (c) 2005-2007 2VV s.r.o. Tutti i diritti riservati.
14
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement