manuale d`istruzioni - Generalmusic Corp. USA

manuale d`istruzioni - Generalmusic Corp. USA
D I G I T A L
K E Y B O A R D S
manuale d’istruzioni
Italiano
rp700
MESSAGGI SPECIALI
SIMBOLI DI PERICOLO:
I prodotti elettronici Generalmusic
possono avere etichette simili a
quelle illustrate di seguito in questa
sezione. Osservate attentamente le
precauzioni indicate nelle istruzioni
di sicurezza.
Il punto esclamativo all'interno di un triangolo equilatero serve a segnalare l'esistenza di importanti istruzioni d’uso e di manutenzione
nella documentazione che correda lo strumento.
il simbolo del fulmine con la freccia all'interno di un triangolo
equilatero serve a segnalare la presenza di "tensioni pericolose"
all'interno dell'apparecchio, che possono essere di intensità sufficiente a costituire un rischio di scossa elettrica.
NOTA IMPORTANTE
Tutti i prodotti elettronici Generalmusic sono stati collaudati ed approvati da un laboratorio di test per la sicurezza, così da poter eliminare ogni
rischio prevedibile correlato all’uso dello strumento, ovviamente se questo e stato correttamente installato ed usato. NON modificate questa unità
e non incaricate altri di farlo, gli standard di sicurezza ed operatività dello strumento potrebbero diminuire, e come ulteriore conseguenza questo
farebbe decadere la garanzia.
PRECAUZIONI IMPORTANTI A TUTELA DELLA SICUREZZA PERSONALE
ISTRUZIONI RIGUARDANTI IL RISCHIO D'INCENDIO, SCOSSE ELETTRICHE O DANNI ALLE PERSONE
ATTENZIONE!
Durante l'utilizzo di apparecchiature elettriche occorre osservare le seguenti precauzioni:
1.
Leggete attentamente le istruzioni prima di utilizzare lo strumento.
2.
Per ridurre i rischi, è necessaria una stretta sorveglianza quando lo strumento è usato in presenza di bambini.
3.
Questa apparecchiatura, da sola oppure in combinazione con un amplificatore o una cuffia, è in grado di produrre livelli di suono tali da poter causare la perdita permanente
dell'udito. Non fatela funzionare a lungo ad un volume fastidioso o troppo alto.
4.
Posizionate lo strumento in modo che gli sia garantita una corretta aereazione.
5.
Evitate di posizionare lo strumento in prossimità di fonti di calore tipo caloriferi, stufe e/o altre apparecchiature in grado di produrre calore.
6.
Evitate di usare questo apparecchio in un luogo eccessivamente polveroso.
7.
Lo strumento dovrebbe essere collegato ad una presa del tipo indicato sullo strumento stesso.
8.
Quando si prevede di non utilizzare lo strumento per un lungo periodo, è meglio disinserire il cavo di alimentazione dalla presa di corrente.
9.
Non calpestate il cavo di alimentazione.
10.
Quando disinserite il cavo dalla presa, non tirate il cavo ma afferrate saldamente la spina.
11.
Evitate di far cadere piccoli oggetti (graffette, spilli) e di versare liquidi sullo strumento, poiché potrebbero penetrare all’interno e causare danni all’elettronica.
12.
Per l'assistenza dello strumento, rivolgetevi ad una persona qualificata quando:
13.
a.
sono stati danneggiati il cavo di alimentazione o la spina;
b.
sono caduti piccoli oggetti all'interno dell'apparecchio;
c.
lo strumento non funziona oppure mostra strani comportamenti durante il funzionamento;
d.
è stata danneggiata la console che ospita le parti elettriche ed elettroniche.
A parte i piccoli interventi descritti nelle istruzioni per la manutenzione da parte dell'utente, non tentate di intervenire direttamente in caso di guasti. L'assistenza tecnica
deve essere effettuata dal personale qualificato.
Generalmusic non è responsabile per alcun danno derivante da uso improprio o da modifiche apportate allo strumento, né per perdite o distruzione di dati.
SPECIFICHE SOGGETTE A MODIFICA
Le informazioni contenute in questo manuale sono ritenute esatte al momento della stampa. Generalmusic si riserva il diritto di
modificare ogni specifica tecnica senza obbligo di preavviso o aggiornamento delle unità esistenti.
Conservate questo manuale d’uso
Indice del Manuale
Accensione dello strumento ................................................................................................. 4
Regolazione del volume d’ascolto .......................................................................................... 4
Ascolto delle demo................................................................................................................ 4
Collegamento ed ascolto in cuffia.......................................................................................... 4
Pannello di controllo.............................................................................................................. 4
Selezione dei preset .............................................................................................................. 5
Lista Preset............................................................................................................................ 5
Funzioni e controlli ............................................................................................................... 5
Menù delle funzioni............................................................................................................... 5
Modifica delle funzioni .......................................................................................................... 6
Modificare l’accordatura: TUNE .......................................................................................... 6
Selezionare le curve dinamiche: TOUCH............................................................................. 6
Modificare l’intonazione: TRANSPOSE................................................................................. 6
Modificare il temperamento: TEMPERAMENTS ..................................................................... 7
Attivare o disattivare gli effetti: EFFECT ............................................................................... 7
Attivare o disattivare l’equalizzatore: EQUALIZER ................................................................ 7
Attivare o disattivare il controllo MIDI Local: M. LOCAL ....................................................... 7
Filtrare i dati MIDI: M. FILTER .............................................................................................. 8
Attivare e disattivare il metronomo: METRONOME .............................................................. 8
Regolare la velocità del metronomo: TEMPO....................................................................... 8
Attivare e disattivare la guida vocale: VOICE....................................................................... 8
Collegare Rp700 al computer ................................................................................................ 9
Collegare un sistema di amplificazione esterno...................................................................... 9
Le connessioni di Rp700: PANNELLO POSTERIORE ................................................................. 9
Note sulla tecnologia del Realpiano Rp700.......................................................................... 10
Physical Modeling ......................................................................................................................................... 10
Natural String Resonance.............................................................................................................................. 10
Damper Physical Model................................................................................................................................. 10
Advanced Release Technology ....................................................................................................................... 10
Filter Algorithm Dynamic Emulation (FADE) ................................................................................................... 10
MIDI implementation chart .................................................................................................. 11
Specifiche tecniche .............................................................................................................. 11
Le immagini e le schermate di questo manuale hanno solo scopo informativo e possono differire da quanto effettivamente visualizzato sul vostro strumento.
manuale d'istruzioni
Complimenti per aver acquistato il pianoforte digitale Realpiano Rp700, ora il vostro potenziale musicale può essere
pienamente espresso. Questo strumento infatti, utilizza la tecnologia proprietaria GEM, DRAKE, il microprocessore per
applicazioni musicali più all’avanguardia, che consente prestazioni senza paragoni, unite ad una grande semplicità d’uso.
Leggete con attenzione il contenuto di questo manuale, dove vengono descritte tutte le procedure per il corretto impiego
dello strumento.
Pannello di controllo
Tutte le funzioni principali del vostro pianoforte digitale sono controllate dal pannello di controllo situato all’estremità
sinistra della tastiera.
Pulsante d’accensione
volume generale
Tasti funzione *
•
•
•
*
Selezione Preset
Inserimento dati
Ascolto demo
Nel manuale chiameremo per
convenzione questi due tasti:
•
DATA SU
•
DATA GIU’
tasto Gran Piano
Accensione dello strumento
Collegate lo strumento ad una presa di corrente 220 V. AC ed accendetelo usando l’apposito
tasto sul pannello di controllo.
Dopo una breve attesa di alcuni secondi, lo strumento è pronto per essere suonato,
utilizzando il preset principale Grand Piano. Il Led del tasto corrispondente si illumina sul
pannello.
Regolazione del volume d’ascolto
Per regolare il volume d’ascolto dello strumento agite sull’apposito potenziometro sul pannello di
controllo. Ruotandolo verso sinistra (min), il volume si abbassa, ruotandolo invece verso destra
(max) si alza. Attenzione a non usare volumi eccessivi, questi possono disturbare i vostri vicini
di casa e peggiorare la qualità dell’ascolto.
Collegamento ed ascolto in cuffia
Oltre l’ascolto tramite il sistema di amplificazione interno, è possibile collegare al Rp700 due
cuffie, le cui prese sono collocate nell’estemità inferiore sinistra dello strumento (sotto la tastiera).
In questo modo potrete studiare a qualsiasi ora del giorno o della notte senza disturbare.
•Il collegamento delle cuffie esclude il sistema d’amplificazione interno
•Il volume d’ascolto in cuffia viene regolato dal potenziometro del volume sul pannello di controllo
Ascolto delle demo
Rp700 dispone di una serie di brani dimostrativi che ne illustrano le capacità timbriche.
L’attivazione della sequenza DEMO avviene premendo contemporaneamente i tasti DATA sul
pannello di controllo.
4
manuale d'istruzioni
Selezione dei preset
I preset costituiscono il patrimonio timbrico del Rp700, la loro struttura permette di ottimizzare non solo il suono richiamato,
ma anche gli effetti ad esso associati e tutti gli altri parametri di controllo. Accendendo lo strumento viene selezionato
automaticamente il preset n. 1 GRANDPIANO1, per cui avete subito a disposizione un ottimo timbro di pianoforte a coda
per le vostre esercitazioni o per lo studio.
Per cambiare preset è sufficiente premere il tasto DATA SU.
Ad ogni pressione del tasto viene richiamato il preset successivo a quello correntemente selezionato, tra i 16 a disposizione
nello strumento.
Preset
Lista Preset
Piano+Bass+Ride
Piano+AcBass
Piano+Strings
Church+Choir
Premendo il tasto Grand Piano sul Strings
pannello viene selezionato il preset Choir
Organ1(Church)
n. 1 GRANDPIANO1
Guitar
Vibes
Harpsi
Clavinet
Wurlitzer
Default preset
Rhodes2
Rhodes1
GrandPiano2
GrandPiano1
NOTA: Sui tasti DATA rimane memorizzato l’ultimo preset selezionato.
Premendo quindi il tasto GRANDPIANO e successivamente il
tasto DATA SU, ascolterete prima l’ultimo preset selezionato e
successivamente il preset seguente, solo dopo un’ulteriore pressione
sul tasto DATA SU.
Type
Split
Split
Layer
Layer
Layer
Single
Single
Single
Layer
Single
Phys. Model
Phys. Model
Phys. Model
Phys. Model
Single
Stereo sample
Num
16
15
14
13
12
11
10
9
8
7
6
5
4
3
2
1
Premendo invece il tasto DATA GIU' viene selezionato il preset
precedente a quello correntemente selezionato.
L’uso combinato dei due tasti DATA SU/GIU', permette di
selezionare rapidamente il vostro preset preferito all’interno
del menù dei preset.
Funzioni e controlli
Rp700 dispone di una serie di funzioni e controlli che permettono di adattare lo strumento a varie esigenze operative:
Funzione
1
2
3
4
Touch
Tune
Transpose
Temperaments
5
6
7
8
9
10
11
Effects
Equalizer
MIDI Local
MIDI Filter
Metronome
Metronome Tempo
Voice
Estensione
Nota Messaggio
Soft -Normal- Hard
427,5–440-452,5 Hz
Range -12/+12 semit.
Equal
Meantone
Kirngerber
Tartini-Vallotti
On/Off
On/Off
On/Off
On/Off
On/Off
20-240 BPM
On/Off
G7
A7
B7
C8
D8
E8
F8
G8
A8
B8
C9
Guida vocale
Segnale sinusoidale
Segnale sonoro
Guida Vocale
Guida Vocale
Guida Vocale
Guida Vocale
Guida Vocale
Segnale di riferimento
Segnale di riferimento
Guida Vocale
Menù delle funzioni
L’attivazione ed il controllo di ciascuna funzione avviene in modo
estremamente semplice. Ognuna di queste infatti è associata ad un
tasto delle ultime due ottave dello strumento, la loro identificazione è
facilitata dal rispettivo nome serigrafato sulla traversa della tastiera.
Ogni menù viene attivato tenendo premuto il tasto corrispondente,
mentre i tasti DATA SU/GIU' controllano a seconda della funzione
selezionata, il controllo dei suoi parametri. Rp700 è inoltre dotato di
un avanzato sistema di sintesi vocale, che vi guida nella selezione e
nella modifica dei parametri dei vari menù, facilitando ulteriormente la
navigazione. Rilasciando il tasto associato ad una funzione, la tastiera
dello strumento torna al modo di funzionamento normale.
55
manuale d'istruzioni
Modifica delle funzioni
Selezionare le curve dinamiche: TOUCH
Tenete premuto il tasto di selezione TOUCH (SOL7-G7), e
premete il tasto DATA SU, sul pannello
Premendo il pulsante DATA la prima volta, la voce guida del
sistema di sintesi vocale vi segnalerà l’attivazione della curva
NORMAL.
TOUCH
Per selezione nuovamente la curva NORMAL di
default , basta premere contemporaneamente i
due tasti DATA, sempre tenendo premuto il tasto
TOUCH (SOL7-G7) sulla tastiera.
Premendo il pulsante una seconda volta viene selezionata la
la curva SOFT e successivamente la HARD. Il loro inserimento
è sempre opportunamente segnalato dalla voce guida.
Modificare l’accordatura: TUNE
Questa funzione permette di modificare l’accordatura standard LA(A)=440 Hz, impostata di default. Questa è una funzione
talvolta utile o necessaria suonando con altri musicisti (violinisti, fiatisti, cantanti).
Tenete premuto il tasto TUNE (LA7, A7) sulla tastiera
e premete il tasto DATA SU, sul pannello
Lo strumento emette un suono sinusoidale di riferimento
standard A=440, con cui tarare la sua accordatura rispetto ad
altri strumenti. Ogni pressione sul tasto DATA SU incrementa
la frequenza per step di 0,5 Hz., da A=440 fino a A=452,5.
Ogni pressione sul tasto DATA GIU' decrementa la frequenza
per step di 0,5 Hz. da A=440 ad A=427,5.
TUNE
L’accordatura standard A=440, può essere
reimpostata in qualsiasi momento premendo
contemporaneamente i tasti DATA SU/GIU',
continuando a tenere premuto il tasto A7 che
attiva la funzione.
Modificare l’intonazione: TRANSPOSE
Questa funzione permette di variare per incrementi o decrementi di semitono (+/-12 in totale), l’intonazione generale di
Rp700. Il transpose rivela tutta la sua utilità quando si accompagnano strumentisti o cantanti.
Tenete premuto il tasto TRANSPOSE (SI7,B7) sulla tastiera e
premete il tasto DATA SU sul pannello.
La prima volta che il tasto viene premuto,
lo strumento emette una nota di riferimento,
relativa alla trasposizione corrente, in questo
caso: DO=DO, premendo nuovamente il
tasto DATA SU, l’intonazione generale viene
incrementata di un semitono, DO=DO#
TRANSPOSE
Premendo invece il tasto DATA GIU',
l’intonazione generale viene decrementata
di un semitono ad ogni pressione del tasto,
dall’intonazione corrente. Partendo ad esempio
dallo stato di default DO=DO avremo DO=SI,
DO=SIb,DO=LA ecc.
6
Per ripristinare in qualsiasi momento
l’intonazione normale DO=DO, basta premere
contemporaneamente i due tasti DATA SU/GIU',
sempre tenendo premuto il tasto TRANSPOSE
(SI7-B7) sulla tastiera.
manuale d'istruzioni
Modificare il temperamento: TEMPERAMENTS
Questa funzione permette di variare il temperamento di Rp700. Il default è impostato sul sistema temperato (EQUAL), ma
possono essere selezionati altri tre temperamenti particolarmente utili nell’esecuzione di musica antica:
•
•
•
•
EQUAL
MEANTONE
KIRNBERGER
TARTINI/VALLOTTI
(Equabile, sistema temperato, default)
(Accordatura ottimizzata per la scala di Do)
(Accordatura classica alternativa)
(Accordatura classica alternativa)
Tenete premuto il tasto TEMPERAMENTS (DO7,C7) sulla tastiera
e premete il tasto DATA SU sul pannello. La voce guida segnala
il temperamento correntemente selezionato in questo caso:
EQUAL. Premendo di nuovo il tasto DATA SU selezionate
gli altri temperamenti nell’ordine della tabella, sempre con
l’ausilio della guida vocale.
TEMPERAMENTS
Per ripristinare da qualsiasi selezione il temperamento equabile, basta premere contemporaneamente i due tasti DATA SU/GIU', tenendo
premuto il tasto TEMPERAMENTS (DO7-C7) sulla tastiera.
Attivare o disattivare gli effetti: EFFECT
La programmazione di ogni preset di Rp700 è arricchita con gli effetti digitali generati dal suo potente DSP:
Tramite questo menù gli effetti possono essere disabilitati.
Tenete premuto il tasto EFFECT (RE7, D7) sulla tastiera, e
premete il tasto DATA GIU' sul pannello. La voce guida segnala
opportunamente la disattivazione dell’effetto.
Per riattivare gli effetti, tenete premuto il tasto EFFECT (RE7,
D7) sulla tastiera e premete il tasto DATA SU sul pannello. La
voce guida segnala la riattivazione. La condizione di default
accendendo lo strumento è EFFECT ON (inserito).
Reverbs
Recit.Room (Hall1)
Matrix1 (Hall2)
Matrix2 (Stage)
Ambience
EFFECTS
EFX
Chorus
Phaser
Tremolo
Stereo_Delay
Attivare o disattivare l’equalizzatore: EQUALIZER
Da questo menù è possibile disattivare l’equalizzatore interno
dell’Rp700. Tenete premuto il tasto EQUALIZER (MI7, E7) sulla
tastiera e premete il tasto DATA GIU' sul pannello. La voce
guida segnala la disattivazione dell’equalizzatore.
Per riattivare l’equalizzatore tenete premuto il tasto EQUALIZER
(MI7, E7) sulla tastiera e premete il tasto DATA SU sul pannello.
La voce guida segnala la riattivazione.
EQUALIZER
Attivare o disattivare il controllo MIDI Local: M. LOCAL
Questo menù abilita e disabilita il controllo MIDI LOCAL.
Questa è una funzione da utilizzare collegando via MIDI lo
strumento ad un personal computer. Il MIDI LOCAL impostato
su OFF scollega il generatore sonoro interno dalla tastiera ed
dai pedali, consentendo così ad un software di sequencing
installato sul PC di registrare e riascoltare opportunamente i
dati MIDI. (ved. pag.12 Connessioni).
Premete il tasto M.LOCAL (FA7-F7), sulla tastiera e premete
il tasto DATA GIU' sul pannello. La voce guida segnalerà la
disattivazione.
M. LOCAL
Per riattivare il MIDI LOCAL basta premere il tasto DATA SU,
dopo la sua disattivazione.
77
manuale d'istruzioni
Filtrare i dati MIDI: M. FILTER
Usando Rp700 per controllare via MIDI altri strumenti, potreste avere la necessità di filtrare dalla trasmissione i messaggi
di Control e Program Change, evitando per esempio che un preset selezionato sul pianoforte richiami un suono diverso
sull’unità esterna. L’impostazione di default della funzione è M.FILTER OFF, cioè il filtro è disabilitato.
Per attivare il filtro MIDI premete il tasto M.FILTER (SOL7-G7)
sulla tastiera e il tasto DATA SU sul pannello.
La voce guida segnala la sua attivazione.
Premendo il tasto M.FILTER (SOL7-G7) sulla tastiera e DATA
GIU’ sul pannello, il filtro viene disattivato.
M. FILTER
Attivare e disattivare il metronomo: METRONOME
Rp700 ha un metronomo in grado di dare un valido supporto
alle esercitazioni. Per attivarlo, premete il tasto METRONOME
(LA8-A8) sulla tastiera e il tasto DATA SU nel pannello di
controllo. Subito dopo ascoltate il segnale di riferimento
impostato a 120 BPM (battiti al minuto).
Per disattivarlo, premete il tasto METRONOME (LA8, A8)sulla
tastiera e il tasto DATA GIU' nel pannello di controllo.La
condizione al momento dell’accensione è METRONOME
OFF (disattivato).
METRONOME
Regolare la velocità del metronomo: TEMPO
La velocità del metronomo può essere regolata opportunamente
per adattarla a varie esigenze di studio, in un ambito compreso
tra 20 e 240 BPM.
Tenete premuto il tasto TEMPO (SI8-B8) sulla tastiera e premete
ripetutamente il tasto DATA SU, ad ogni pressione la velocità
aumenta.
Premendo invece DATA GIU', la velocità diminuisce.
TEMPO
Tenendo premuto il tasto TEMPO (SI8-B8) e
premendo contemporaneamente i tasti DATA
SU/GIU', viene ripristinata la velocità di default
120 BPM
Attivare e disattivare la guida vocale: VOICE
Il sistema di sintesi vocale di cui è dotato Rp700 può essere
attivato o disattivato a piacimento. L’impostazione di default
accendendo lo strumento è: VOICE ON (attiva).
Per disattivarla premete il tasto VOICE (DO9-C9) sulla tastiera
e il tasto DATA GIU' sul pannello di controllo.
VOICE
Per riattivare la funzione, premete il tasto VOICE (DO9-C9)
sulla tastiera e il tasto DATA SU sul pannello di controllo.
8
manuale d'istruzioni
Le connessioni di Rp700: PANNELLO POSTERIORE
Prese per il
collegamento MIDI
con il PC
Uscite jack per
Connettore per i
il collegamento
pedali:
ad un sistema di
Sustain, Soft,
amplificazione esterno
Sostenuto
Collegare Rp700 al computer
Rp700 può essere facilmente collegato ad un PC tramite l’interfaccia MIDI (Musical Instrument Digital Interface), e tramite
questo può essere utilizzato per creare delle sequenze musicali, unitamente ad un apposito software di controllo sul computer
(sequencer).
Rp700 trasmette e riceve i messaggi
MIDI sul canale N.1
(ved. MIDI implementation Chart)
Rp700 deve essere impostato su MIDI LOCAL OFF (ved. a pog. 9), mentre la funzione THRU (o ECHO) del sequencer che
state usando sul PC deve essere su ON.
Collegare un sistema di amplificazione esterno
SPEAKER INPUT
MAIN OUT LEFT
MAIN OUT RIGHT
SPEAKER INPUT
LINE IN LINE IN
LEFT
RIGHT
AUDIO OUT
LEFT
AUDIO OUT
RIGHT
Le uscite audio di Rp700 possiedono impedenza di linea (LINE). Collegando lo strumento ad un sistema di amplificazione
mono, il segnale deve essere prelevato dalla sola uscita RIGHT/M. Collegando invece lo strumento in stereo (come nello
schema sopra), si usano entrambe le uscite collegate a due ingressi LINE di un mixer o ad un unico ingresso stereo di
quest’ultimo.
99
manuale d'istruzioni
Note sulla tecnologia del Realpiano Rp700
Realpiano Rp700 utilizza la più innovativa tecnologia digitale nel campo degli strumenti musicali, grazie all’adozione del
chip proprietario GEM, DRAKE. La potenza di calcolo di questo processore ha permesso di implementare per la prima volta
algoritmi di generazione sonora per modelli fisici in tempo reale. In questo strumento tutti i suoni di pianoforte acustico sono
stati creati combinando tra loro campionamenti e tecniche di modellazione fisica come: Natural String Resonance, Damper
Physical Model, Advanced Release Technology e FADE. Gli altri suoni come il RHODES e CLAVINET sono stati realizzati
interamente con la tecnica dei modelli fisici.
Physical Modeling
Il Physical Modeling è una tecnica di sintesi sonora basata su un modello matematico che descrive la costruzione fisica
dello strumento che viene emulato. A differenza della tecnica del campionamento in cui un suono viene registrato in uno
specifico momento della sua evoluzione, per rimanere poi invariato nel tempo. Il suono generato per Physical Modeling
viene elaborato tramite un accurato modello matematico, che simula i singoli elementi che contribuiscono alla generazione
del suono, ottenendo così un risultato molto vicino a quello dello strumento che si vuole riprodurre. In questo modo Rp700
riproduce le variazioni timbrico-dinamiche dello strumento pianoforte, imperfezioni comprese, trasmettendo così un senso
di grande autenticità sia all’esecutore sia all’ascoltatore.
Natural String Resonance
Questo modello fisico, brevettato da GENERALMUSIC, consente di riprodurre fedelmente le variazioni timbriche prodotte
dalla tavola armonica di un pianoforte acustico. Nel piano acustico il suono di ogni nota può variare in base al numero
di tasti premuti, e cioè, di quante e quali corde sono libere di risuonare per “simpatia” con la nota suonata. Natural String
Resonance è in grado di riprodurre fedelmente questo fenomeno. Provate a suonare un DO in un’ottava bassa e lasciate
decadere completamente il suono: le corde rimangono in vibrazione fino al rilascio del tasto suonato. A questo punto,
suonando staccato un altro DO in un’ottava più alta, potrete udire la risonanza simpatetica tra queste due note. Il modello
fisico garantisce uno spettro armonico diverso ed appropriato a seconda delle note suonate.
Damper Physical Model
Questo modello fisico riproduce, ogni volta che premete il pedale damper, l’effetto di risonanza simpatetica delle corde, i
cui smorzatori sollevati dal pedale stesso lasciano le corde libere di risuonare. Provate suonando una nota nell’ottava alta
prima senza e poi con il pedale damper premuto.
Advanced Release Technology
L’Advanced Release Technology emula il suono prodotto da uno smorzatore che abbassandosi interrompe la vibrazione di
una corda. Nella maggior parte dei pianoforti
digitali per simulare il rilascio di un tasto viene usato un generatore di
inviluppo . Il risultato è che il loop del campione continua a suonare per il tempo programmato sull’inviluppo fino a che la
sua ampiezza non torna a zero. In un pianoforte acustico invece, il suono si interrompe quando lo smorzatore si abbassa
sulla corda in movimento, producendo così un suono caratteristico che cambia in funzione della velocità del tasto e della
lunghezza della corda.
Filter Algorithm Dynamic Emulation (FADE)
La riproduzione dei complessi cambiamenti armonici e dinamici che avvengono in relazione alla velocità di caduta di un
tasto nel pianoforte, è sempre stato un serio problema usando la tecnica del sample-playback. L’unico modo per cercare
di riprodurre queste variazioni è quello di usare per ogni livello dinamico (es: piano, mezzoforte, forte ecc.), un appropriato
gruppo di multi-samples completi, passando poi dall’uno all’altro in funzione della velocità del tasto. Questa tecnica produce
talvolta un risultato innaturale, dovuto al passaggio tra i campioni di un livello dinamico ad un altro, che compromette la
linearità e quindi la verosimiglianza della riproduzione sonora. La tecnologia FADE invece si basa sull’uso di un solo livello
dinamico opportunamente programmato, unito ad un esteso database in cui è memorizzato l’esatto contenuto armonico di ogni
nota del pianoforte, suonata ad ogni velocità. Il sistema poi, in base all’esecuzione, aggiunge o sottrae un preciso contenuto
armonico, riproduendo in modo estremamente lineare l’escursione dinamico-timbrica dal pianissimo al fortissimo.
10
manuale d'istruzioni
MIDI implementation chart
Function
Transmitted
Recognized
Basic Default
1
1
Channel Changed
1
1
Mode 3
Mode 3
Default
Mode Messages
Note
Number True voice
x
x
0-127
0-127
****************
0-127
Velocity Note On
o
o
Note Off
o
o
After Key’s
o
o
Touch Channel
Pitch Bend
o
o
o
o
Control Change
64 (c) – Damper
66 (c) – Sostenuto
67 (c) – Soft Pedal
7 (c) – Master Volume
7 (c) – Master Volume
91 (c) – Rev Depth
91 (c) – Rev Depth
Program Change
0-15
System Exclusive
x
0-15
x
System Song Position
x
x
Common Song Select
x
x
Tune Request
System Clock
x
x
x
x
Real Time Commands
x
x
All Sound Off
x
o
Reset All Contr
o
o
Aux Local On/Off
x
x
Messages All Notes Off
o
o
Active Sensing
System Reset
o
x
o
x
Note: o: Yes - x No
Specifiche tecniche
Tastiera
88 tasti con Enhanced Hammer Action
Polifonia
80 note max.
Suoni
16 presets, (stereo/mono PCM samples, physical modeling sounds)
Modo operativo
single, split, layer
Controlli
volume, transpose, tune, grand piano key, touch (3 livelli), metronomo
Physical Modeling
Stereo Damper Physical Model, Natural String Resonance, Advanced Release
Technology e FFT merge, Filter Algorithm Dynamic Emulation
Effetti digitali
4 riverberi e 4 effetti associati ai preset
Connessioni
stereo in/out, midi in/out, 2 cuffie
Pedali
3, damper, soft, sostenuto
Mobile
con copritastiera scorrevole; finitura palissandro
Amplificazione
40W + 40W, 2 vie, 4 altoparlanti
Dimensioni (L x A x P)
1380 x 800 x 440, 54,3 x 31,5 x 17,3’’
Peso
49kg,108lbs
powered by
drake
11
11
Generalmusic S.p.A. Via delle Rose, 12
47842 S.Giovanni in Marignano (RN) - Italy
Tel. +39 0541 959511Fax +39 0541 957404 www.generalmusic.com
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement