Manuale di servizio - H-Tec

Manuale di servizio - H-Tec
SiT-84
Manuale
di servizio
Sistema Split serie FL-G
MODELLI APPLICATI:
SPLIT: Modello solo raffreddamento
SPLIT: Modello pompa di calore
●
●
SiT-84
INDICE
Misure di sicurezza
1.
Schema elettrico e nome del connettore della scheda a circuiti stampati.............................................. 2
2.
Elenco delle funzioni .................................................................................................................................... 5
3.
Funzioni principali ........................................................................................................................................ 6
(1) Modalità funzionamento.......................................................................................................................... 6
(2) Funzioni di controllo................................................................................................................................ 7
(3) Riavviamento automatico ....................................................................................................................... 8
(4) Funzione di standby per 3 minuti............................................................................................................ 8
(5) Indicatore ispezione filtri ......................................................................................................................... 9
(6) Filtro depuratore d'aria............................................................................................................................ 9
(7) Funzione di funzionamento di emergenza (Interruttore ON/OFF) ........................................................ 10
(8) Funzionamento Powerful ...................................................................................................................... 10
(9) 3 gradi di flusso..................................................................................................................................... 11
(10) Oscillazione automatica........................................................................................................................ 12
(11) Scelta automatica velocità ventilatore .................................................................................................. 12
(12) Funzionamento notturno....................................................................................................................... 13
(13) Funzione di protezione dal congelamento ............................................................................................ 14
(14) Controllo del sovraccarico .................................................................................................................... 14
(15) Funzionamento in sbrinamento ............................................................................................................ 15
(16) Avviamento a caldo .............................................................................................................................. 16
(17) Funzione di raffreddamento forzato...................................................................................................... 16
(18) Prova di funzionamento ........................................................................................................................ 17
4.
Configurazione del sistema ....................................................................................................................... 18
5.
Diagnostica dei guasti................................................................................................................................ 28
6.
Diagnosi dei guasti tramite telecomando ad infrarossi .......................................................................... 29
7.
Flusso di diagnosi ...................................................................................................................................... 30
8.
Prova di funzionamento ............................................................................................................................. 42
9.
Condizionamento autonomo ..................................................................................................................... 43
10. Controllo centralizzato (per KRC72, KRP411A1S e KRP410A11S) ........................................................ 43
11. Ponticello di modifica della funzione di controllo ................................................................................... 43
12. Procedura di rimozione .............................................................................................................................. 44
Manuale di servizio
SiT-84
Misure di sicurezza
*
Leggere le seguenti misure di sicurezza prima di effettuare lavori di riparazione
*
Le voci di sicurezza sono classificate come "
: Attenzione" e "
Prudenza". Le voci "Attenzione" sono particolarmente
importanti perché non seguirle attentamente può portare alla morte o ad infortuni gravi. Le voci " Prudenza", se non
seguite attentamente, possono portare a gravi incidenti in certe condizioni. Quindi, osservare tutte le voci di attenzione e
prudenza descritte di seguito.
*
Circa i pittogrammi.
4 Questo simbolo indica una voce per cui si deve usare prudenza.
Il pittogramma mostra un elemento al quale si deve prestare attenzione.
0 Questo simbolo indica un’azione proibita.
La voce o l’azione proibita è mostrata all’interno del simbolo o accanto ad esso.
8 Questo simbolo mostra un’azione da eseguire, od un istruzione.
L’istruzione è mostrata all’interno del simbolo o accanto ad esso.
*
Dopo aver completato i lavori di riparazione, provare il funzionamento per verificare che l’attrezzatura lavori normalmente
e spiegare al cliente le precauzioni per far funzionare il prodotto.
I. Precauzioni durante la riparazione
Avvertenza
(1)
Scollegare la spina del cavo di alimentazione dalla presa prima di
smontare l’attrezzatura per una riparazione.
Lavorare su un’attrezzatura collegata all’alimentazione può causare
scosse elettriche.
Se è necessario fornire alimentazione all’attrezzatura per effettuare
la riparazione o ispezionare il circuito, non toccare nessuna parte
dell’attrezzatura sotto tensione.
(2)
Se il gas refrigerante si scarica durante la riparazione, non toccare
il gas refrigerante in scarico.
Il gas refrigerante può causare ustioni da congelamento.
(3)
Prima di scollegare il tubo di aspirazione o di scarico del
compressore dalla sezione saldata, scaricare completamente il gas
in luogo ben ventilato.
Se è rimasto gas dentro il compressore, il gas refrigerante o le l’olio
della macchina refrigerante si scaricano quando il tubo viene
scollegato e può causare infortuni.
(4)
Se ci sono perdite di gas refrigerante durante la riparazione,
ventilare l’area.
Il gas refrigerante può generare gas tossici se entra in contatto con
fiamme.
Manuale di servizio
SiT-84
Avvertenza
(5)
Il condensatore a gradini fornisce elettricità ad alta tensione ai
componenti elettrici della sezione esterna.
Scaricare completamente il condensatore prima di effettuare i lavori
di riparazione
Il condensatore carico può causare scosse elettriche
(6)
Non avviare od arrestare il condizionatore inserendo o disinserendo
la spina del cavo di alimentazione.
Inserire o disinserire la spina del cavo di alimentazione per mettere
in funzione l’attrezzatura può causare scosse elettriche od incendi.
Attenzione
(7)
Non riparare i componenti elettrici con le mani bagnate.
Lavorare sui componenti con le mani bagnate può causare scosse
elettriche.
(8)
Non pulire il condizionatore con getti d’acqua.
Lavare l’unità con acqua può causare scosse elettriche.
(9)
Realizzare la messa a terra quando si effettuano riparazioni in luogo
umido o bagnato, per evitare scosse elettriche.
(10)
Spegnere l’interruttore generale e disinserire la spina del cavo
d’alimentazione quando si pulisce l’attrezzatura.
Il ventilatore interno ruota ad alte velocità e può causare infortuni.
(11)
Non inclinare l’unità mentre la si sposta.
L’acqua all’interno può rovesciarsi e bagnare l’arredamento ed il
pavimento.
(12)
Verificare che la sezione del ciclo di refrigerazione si sia raffreddata
a sufficienza prima di effettuare riparazioni.
Lavorare sull’unità quando la sezione del ciclo di refrigerazione è
calda può causare ustioni.
Manuale di servizio
SiT-84
Attenzione
(13)
Usare il saldatore in luogo ben ventilato
Usare il saldatore in un luogo chiuso può causare deficienza
d’ossigeno.
II. Precauzioni riguardanti il prodotto dopo la riparazione
Avvertenza
(14)
Usare le parti elencate nell’elenco delle parti di ricambio del modello
applicabile, unitamente agli attrezzi appropriati, per effettuare i
lavori di riparazione. Non provare a modificare l’attrezzatura.
L’uso di parti o attrezzi non adatti può causare scosse elettriche,
calore eccessivo ed incendi.
(15)
Quando si riposiziona l’attrezzatura, fare in modo che la nuova
installazione avvenga in un punto abbastanza robusto da reggere il
peso dell’attrezzatura.
Se il punto d’installazione non è abbastanza robusto e il lavoro non
avviene in condizioni di sicurezza, l’attrezzatura può cadere e
causare infortuni.
[Solo per unità integrali]
(16) Installare il prodotto correttamente usando il telaio d’installazione
fornito.
Un uso improprio del telaio d’installazione ed una installazione
impropria possono causare la caduta dell’attrezzatura e quindi
infortuni.
[Solo per unità integrali]
(17) Installare il prodotto saldamente nel telaio d’installazione, montato
su un infisso di finestra.
Se l’unità non è montata saldamente, può cadere e causare
infortuni.
(18)
Usare un circuito di potenza esclusivo per l’attrezzatura e durante
l’esecuzione di lavori elettrici seguire gli standard tecnici previsti per
l’apparecchiatura elettrica, le normative di collegamento interne ed
il manuale d’installazione.
Un circuito elettrico di capacità insufficiente, come anche lavori
elettrici eseguiti male, possono dare origine a scosse elettriche ed
incendi.
Manuale di servizio
SiT-84
Avvertenza
(19)
Usare il cavo specificato per connettere la sezione interna a quella
esterna.
Effettuare collegamenti sicuri e far passare il cavo adeguatamente
in modo da evitare forze che esercitino trazione sul cavo in
corrispondenza con i terminali.
I collegamenti difettosi possono causare calore eccessivo, od
incendi.
(20)
Quando si collegano i cavi tra la sezione interna e quella esterna,
verificare che il coperchio dei terminali non si sollevi o si smonti a
causa del cavo.
Se il coperchio non è montato bene, la parte dei contatti dei terminali
può causare scosse elettriche, calore eccessivo od incendi.
(21)
Non danneggiare o modificare il cavo d’alimentazione.
Un cavo d’alimentazione danneggiato o modificato può causare
scosse elettriche od incendi.
Posizionare articoli pesanti sul cavo d’alimentazione, oppure
scaldare o tirare il cavo d’alimentazione può danneggiare il cavo
stesso.
(22)
Evitare di miscelare aria o gas diverso dal refrigerante specificato
(R-22) nel sistema refrigerante.
Se l’aria penetra nel sistema refrigerante la pressione potrebbe
risultare eccessiva, causando danni all’attrezzatura ed infortuni.
(23)
Se ci sono perdite di gas refrigerante, localizzare la perdita e
ripararla prima di caricare il refrigerante. Dopo aver caricato il
refrigerante, verificare che non ci siano perdite.
Se non è possibile localizzare la perdita ed è necessario
sospendere i lavori di riparazione, eseguire il pump-down e
chiudere la valvola di servizio, onde prevenire perdite di gas nel
locale. Il gas refrigerante è di per se stesso innocuo, ma può
generare gas tossici a contatto con fuoco, come nel caso di
ventilatori ed altri riscaldatori, stufe e cucine.
(24)
Quando si sostituiscono le batterie del telecomando, smaltire le
batterie vecchie onde evitarne l’ingestione da parte dei bambini.
Se un bambino ingerisce le batterie, consultare immediatamente un
dottore.
Manuale di servizio
SiT-84
Attenzione
(25)
In alcuni casi può essere necessaria l’installazione di un interruttore
differenziale, in base alle condizioni d’installazione, onde prevenire
scosse elettriche.
(26)
Non installare l’attrezzatura in un luogo ove ci siano possibilità di
perdite di gas combustibile.
In caso di perdite di gas combustibile che restino nei dintorni
dell’unità, sono possibili incendi.
[Solo per unità integrali]
(27) Installare correttamente le guarnizioni e le tenute sul telaio
d’installazione.
Se la guarnizione e la tenuta non sono installate correttamente,
l’acqua può entrare nel locale e bagnare l’arredamento ed il
pavimento.
III. Ispezioni dopo le riparazioni
Avvertenza
(28)
Controllare che la spina del cavo d’alimentazione non sia sporca o
allentata, poi inserire completamente la spina in una presa.
Se la spina è polverosa od il collegamento è allentato, può causare
scosse elettriche od incendi.
(29)
Se il cavo d’alimentazione ed i fili sono graffiati o deteriorati,
sostituirli.
Un cavo o dei fili danneggiati possono causare scosse elettriche od
incendi.
(30)
Non usare un cavo d’alimentazione od una prolunga giuntata, né
condividere la presa con altri apparati elettrici, poiché ciò può
causare scosse elettriche, calore eccessivo od incendi.
Manuale di servizio
SiT-84
Attenzione
(31)
Controllare che gli elementi ed i cavi siano montati e collegati
correttamente e che i collegamenti saldati od aggraffati sui terminali
siano solidi.
Installazioni e collegamenti impropri possono causare scosse
elettriche, calore eccessivo od incendi.
(32)
Se la piattaforma od il telaio d’installazione è corroso, sostituirlo.
Una piattaforma o un telaio d’installazione corrosi possono
determinare la caduta dell’unità, causando infortuni.
(33)
Controllare la messa a terra e ripararla se non è adeguata.
Una messa a terra inadeguata può causare scosse elettriche.
(34)
Misurare la resistenza d’isolamento dopo le riparazioni e verificare
che la resistenza sia maggiore o uguale a 1 Mohm.
Un isolamento guasto può causare scosse elettriche.
(35)
Verificare il drenaggio dell’unità interna dopo le riparazioni.
Un drenaggio guasto può causare il rovesciamento dell’acqua nel
locale, bagnando l’arredamento ed il pavimento.
Manuale di servizio
Condizionatori sistema Split
Serie FL(Y)
●
Solo
raffreddamento
FL25GV1NB
FL35GV1NB
FL40GV1NB
FL45GV1NB
●
Pompa di calore
FLY22GV1NB
FLY35GV1NB
FLY40GV1NB
FLY50GV1NB
SiT-84
1.
Schema elettrico e nome del connettore della scheda a circuiti stampati
(1)
FL25/35/40/45GV1NB
FLY22/35/40/50GV1NB
Scheda 1 (Controllo)
JB: Ponticello di modifica della
funzione di controllo
(Quando tagliato? Impostazione
velocità RPM ventilatore "0" con
termostato spento)
JC: Ponticello di modifica della
funzione di controllo
(Quando tagliato → No funzione
di riavviamento automatico)
J59: Ponticello
tagliato: Iniziale
soffitto. Pavimento
(Solo modelli a
pompa di calore)
S26: Connettore per
scheda stampata
S32: Connettore per il
termostato dello scambiatore
di calore
S11, 15: Connettore per
scheda stampata per
controllo centralizzato
J63: Ponticello di
modifica della funzione di
controllo
(Quando tagliato?
Cancellazione del limite
temporale per il
funzionamento Powerful)
S37: Connettore per la
scheda di alimentazione
LED A: LED di
monitoraggio di servizio
S21: Connettore per
interfaccia RS232C (per
prova in diretta)
S24: Connettore per
scheda display
SW2(S2W):
Interruttore indirizzo
S6: Connettore per il
motore del deflettore
CP: Connettore per
controllo linea
2
SW8 (S8W): Pulsante
spegnimento spia di
pulizia filtri
Manuale di servizio
SiT-84
Cavo H1 (Rosso)
Cavo H3 (Nero)
(PCB2) (alimentatore)
S1: Connettore per il motore del ventilatore
V1: Varistore
Cavo (bianco)
SE6
Scheda 2 (Di
solo
raffreddamento)
Cavo H2 (bianco)
FU(3.15A)
S36: Connettore per la scheda di controllo
Nota: Il disegno mostra la scheda per FL25-45GV1NB
Manuale di servizio
3
SiT-84
(2)
Scheda per Fotosensibile e Display (per tutti i modelli raffreddamento)
DISPLAY
LED 3 INDICAZIONE
FILTRO (H1P) (rosso)
LED 4 DEL TIMER (H2P)
(gialla)
LED 5 DI FUNZIONAMENTO
(H3P) (verde)
S25: Connettore per scheda di controllo
S31: Connettore per il termostato del locale
S27: Connettore per scheda di controllo
FOTOSENSIBILE
SW7 (S7W)
INTERRUTTORE FUNZIONAMENTO
4
Manuale di servizio
SiT-84
2.
Elenco delle funzioni
FL25/35/40/45GV1NB
FL22/35/40/50GV1NB
Raffreddamento
Riscaldamento
Riaccensione automatica
❍
❍
Indicatore filtri
❍
❍
Depurazione arai con funzione disinfettante e
deodorante
❍
❍
Pulsante di ON/OFF sull’unità
❍
❍
Pannello lavabile
❍
❍
Modalità ''powerful''
❍
❍
Oscillazione automatica (su e giù)
❍
❍
Oscillazione automatica (destra e sinistra)
❍
❍
Scelta automatica velocità ventilatore
-
-
Timer a 24h
❍
❍
Funzione notte
❍
❍
Autodiagnosi
❍
❍
Modelli
(funzioni)
Lunghezza massima delle tubazioni
Manuale di servizio
5
SiT-84
3.
Funzioni principali
(1)
Modalità funzionamento
(1) -1 Modalità deumidificazione programmata (* Modello solo raffreddamento)
Tramite il microcomputer, la deumidificazione programmata riduce l’umidità, mantenendo gli scarti di temperatura minimi. La
temperatura del locale e il volume d’aria non possono essere controllati dal pulsante di regolazione della temperatura del locale e
da quello di regolazione del volume d’aria, perché vengono controllati automaticamente. All’avvio della funzione di
deumidificazione programmata, viene eseguita la deumidificazione e poi ripetuta per 4 minuti ogni 5 minuti d’intervallo.
All’aumento della temperatura del locale, viene ripetuto il processo sopra descritto dall’inizio.
Temperatura del locale Da all’inizio
della deumidificazione programmata
Sopra 24° C
18˚ C -24˚ C
Sotto 18° C
Attivazione programma
deumidificazione *1
Temperatura del locale Da all’inizio
della deumidificazione programmata
Temperatura del locale Da all’inizio
della deumidificazione programmata
18˚ C
Differenziale *2
1,5 gradi
1,0 gradi
1,0 gradi
*1 Temperatura di attivazione deumidificazione (attivazione compressore)
*2 Differenza di temperatura del locale tra attivazione e annullamento della deumidificazione
Temp. di attivazione
Differenziale
Temperatura di annullamento
4 minuti
5 minuti
NOTA
1. La funzione di deumidificazione
programmata non viene attivata quando la
temperatura del locale è inferiore a 18° C.
2. Durante il monitoraggio, il ventilatore ruota
5 secondi dopo l’avvio del compressore.
Compressore
Funzionamento
Annullamento
5 secondi
Rubinetto L
Ventilatore interno Annullamento
(1) -2 Modalità di funzionamento (*solo modelli a pompa di calore)
Raffreddamento: (Intervallo di impostazione del telecomando … da 18 a 32°C (temperatura sul display del telecomando) =
(temperatura d’impostazione del termostato della sezione interna)
Riscaldamento: (Intervallo di impostazione del telecomando … da 14 a 28°C (temperatura sul display del telecomando) + * ° C =
(temperatura d’impostazione del termostato della sezione interna)
*
Installazione pensile a soffitto
2˚C
Installazione a pavimento
0˚C
Deumidificazione programmata: L’impostazione di temperatura è determinata dalla temperatura del locale Da col seguente metodo.
Temperatura del locale Da all’inizio
della deumidificazione programmata.
Sopra 24° C
18˚ C ~ 24˚ C
Sotto 18° C
Temperatura di attivazione programma
deumidificazione *1
Temperatura del locale Da all’inizio
della deumidificazione programmata.
Temperatura del locale Da all’inizio
della deumidificazione programmata.
18˚ C
*1 Temperatura di attivazione deumidificazione (attivazione
compressore)
*2 Differenza di temperatura del locale tra attivazione e
annullamento della deumidificazione
Raffreddamento/riscaldamento automatico: intervallo
d’impostazione del telecomando … da 18° a 28° C
(temperatura sul display del telecomando) = (temperatura
d’impostazione del termostato della sezione interna)
Il controllo di temperatura funziona come segue.
Riscaldamento
automatico
Commutazione
al riscaldamento
ON/OFF
termostato
Termostato di
riscaldamento attivato
Differenziale *2
1,5 gradi
1,0 gradi
1,0 gradi
Raffreddamento automatico
2
2
gradi gradi
1
Termostato di
raffreddamento
attivato
1
Temperatura impostata (temperatura di disattivazione del termostato)
6
Manuale di servizio
SiT-84
(2)
Funzioni di controllo
La funzione di controllo viene attivata quando il raffreddamento e la deumidificazione sono sospese.
(2) -1 Funzione di controllo raffreddamento (*Modello solo raffreddamento)
Compressore ON
Compressore OFF
Differenziale
TM1 o meno
TOF o più
TM2 o meno
TOF:
TM1:
TM2:
(A)
Timer di protezione dal riavviamento del compressore (timer da 3 minuti.)
Timer da 5 minuti
Timer da 4 minuti
Durante il raffreddamento: Temperatura impostata tramite telecomando ad infrarossi
Durante la deumidificazione: Temperatura in sospensione
(B)
Temperatura impostata tramite telecomando ad infrarossi + 1 grado (Raffreddamento)
Impostazione di temperatura (deumidificazione)
Anche se la temperatura di aspirazione resta nella gamma differenziale, un compressore viene avviato e disattivato.
DETTAGLIO: quando la temperatura di aspirazione aumenta nuovamente ad (A) dopo la diminuzione della temperatura di
aspirazione ad (A) e la disattivazione del compressore (punto a), si avvia il timer da 5 minuti.
Dopo di ciò, quando la temperatura di aspirazione è entro la gamma differenziale, anche se trascorrono 5 minuti il compressore
viene attivato forzatamente (punto c).
Quando la temperatura di aspirazione è ancora entro la gamma differenziale, dopo altri 4 minuti di attività del compressore, esso
viene disattivato forzatamente (punto d).
I timer da 4 e 5 minuti sono efficaci solo entro l’intervallo differenziale di temperatura e quando la temperatura dell’aria di
aspirazione viene raggiunta su (B) o (A) mentre i timer stanno contando, questi ultimi vengono azzerati ed il compressore viene
attivato o disattivato.
(Tuttavia, si noti che la procedura per far controllare il compressore da un timer di protezione contro il riavviamento è disponibile
al punto e)
Mentre il compressore è disattivato, il funzionamento del ventilatore interno è controllato dalla velocità A, durante la modalità di
raffreddamento.
Nella modalità di deumidificazione programmata, il ventilatore interno inizia ad operare cinque secondi dopo l’avvio del
compressore e si arresta quando si ferma il compressore.
FL25-45GV1NB
Manuale di servizio
A
Impostazione del telecomando
7
SiT-84
(2) -2 Funzione di monitoraggio (* Modello pompa di calore)
Raffreddamento: Quando la condizione diventa Da > (temperatura Das d’impostazione per termostato sezione interna) mentre il
termostato è spento.
Fig. 1-3
●
●
Se Das < Da = Das + 1 i C dopo 5
minuti, il termostato si disattiva per
quattro minuti.
Se Da > Das + 1 i C entro 5 minuti, il
termostato si attiva.
DAS +1˚C
DAS
5 minuti
COMP
4 minuti
5 minuti
Meno di
4 minuti.
Più di
3 minuti
ON
OFF
Riscaldamento: Quando la condizione diventa Da < (temperatura Das d’impostazione per termostato sezione interna) mentre il
termostato è spento.
Fig. 1-4
●
●
●
Se Das -1 i C = Da < Das entro 4 minuti, il
termostato si attiva.
Se Da > Das -1 i C entro 4 minuti, il
termostato si attiva
Controllo ventilatore interno (mentre il
termostato non è attivo)
Venti- Impostazione
latore
W1 interWO no
COMP
(3)
DAS
DAS -1˚C
3 minuti
4 minuti
4 minuti
3 minuti
ON
OFF
COMP
ON
OFF
Riavviamento automatico
Quando si verifica un guasto di alimentazione, la memoria dell’unità conserva i dati di funzionamento subito precedenti il guasto
stesso. Al ritorno dell’alimentazione, l’unità si riavvia sulla base dei dati memorizzati.
La memoria conserva i seguenti dati operativi.
(1) ON/OFF
(2) Modalità di funzionamento
(3) Impostazione di temperatura
(4) Impostazione della velocità del ventilatore.
(5) Impostazione della direzione del flusso d’aria
(6) Impostazione timer
(7) Funzionamento notturno…<Nota> Il timer non funziona durante un guasto di alimentazione. Quindi, in caso di guasto di
alimentazione che duri nel tempo, l’attivazione del timer potrebbe ritardare rispetto all’ora impostata.
(8) Codice diagnostico di guasto
(9) Tempo di funzionamento del ventilatore per la spia del filtro
(4)
Funzione di standby per 3 minuti
Quando il compressore si disattiva, non si attiva per 3 minuti
8
+0 sec.
-10 sec.
Manuale di servizio
SiT-84
(5)
Indicatore ispezione filtri
■ L'indicatore d’ispezione filtri situato al centro dell'unità indica quando pulire i filtri dell'aria
L'indicatore segnala il tempo giusto per la pulizia in base all'ambiente (luogo polveroso o meno). Questo evita che ci si dimentichi
di pulire i filtri e impedisce anche cadute di prestazioni provocate dall'uso di filtri intasati e spreco d’elettricità pari a circa l'8 %.
(contenuti delle indicazioni)
● Rilevato dalle ore di funzionamento e dalla tensione del motore del ventilatore.
1) Intasamento dei filtri❈
168 ore
336 ore
Definito
2) ore di funzionamento accumulate
336 ore
Indica il primo dei fattori 1) o 2).
❈ Questo indicatore utilizza la caratteristica che la tensione del motore del ventilatore cade quando il ventilatore a flusso
incrociato si intasa. Non rileva la percentuale d'intasamento dei filtri.
Nota:
● Quando viene ripristinata l'alimentazione, non vengono azzerate le ore di funzionamento accumulate.
● Dopo aver pulito e fissato i filtri, premere il pulsante ripristino che si trova nel pannello dell'unità.
Panello di controllo
Ripristino
lampada spia
pulizia filtri
(6)
Spia pulizia filtri
Pulsante di ripristino
Premere questo pulsante per
spegnere la spia pulizia filtri.
Filtro depuratore d'aria
La depurazione dell’aria si avvale dell’elettricità statica per attrarre e rimuovere le particelle di dimensioni fino a 0,01 micron
dall’aria, ad esempio il fumo di sigarette e i pollini. Il filtro è dotato di pieghe che minimizzano la perdita di pressione e garantiscono
un ottimo rendimento di raccolta polvere, ed è trattato contro le muffe.
Il filtro è inoltre dotato di un filtro deodorante al carbone del tipo a rete per eliminare le particelle che causano cattivi odori.
Il filtro deve essere sostituito all’incirca ogni tre mesi.
Manuale di servizio
9
SiT-84
(7)
Funzione di funzionamento di emergenza (Interruttore ON/OFF)
L’unità può essere attivata solo premendo l’interruttore ON/OFF. Ciò è comodo quando non si trova il telecomando o le batterie
sono scariche.
La condizione di funzionamento è la seguente:
Modello
solo raffreddamento
Modello
pompa di
calore
Modo di funzionamento
Raffredda
-mento
Automatica
22˚ C
Velocità del ventilatore
Temperatura impostata
Modo di funzionamento
Raffreddamento/riscaldamento
Velocità del ventilatore
Temperatura impostata
Automatica
22˚ C
Premendo nuovamente l’interruttore si disattiva l’unità
Interruttore ON/OFF
Spia di funzionamento
(verde)
Spia del timer
(gialla)
Ricevitore
(8)
Spia di pulizia
(rossa)
Interruttore ON/OFF
Funzionamento Powerful
Durante il raffreddamento e la deumidificazione programmata, premendo il pulsante POWERFUL sul telecomando si modifica
l’impostazione del termostato in quella più bassa del telecomando, ed il ventilatore ruota alla velocità massima (Nota). Durante il
funzionamento del ventilatore, l’aria viene soffiata alla velocità massima per il ventilatore.
Nota…Velocità max. ventilatore (rpm) = velocità H impostata dal telecomando + 50 rpm
Note sul funzionamento POWERFUL
In modalità di RAFFREDDAMENTO.
Per massimizzare l'effetto di raffreddamento, l'impostazione di temperatura viene fissata su 18° ed il flusso d'aria viene fissato
all’impostazione massima. (Velocità H più 50 rpm)
Le impostazioni di temperatura e portata non sono variabili.
In modalità DEUMIDIFICAZIONE.
L'impostazione della temperatura viene abbassata di 3° C e la portata d'aria viene leggermente aumentata. È possibile ripetere
il funzionamento POWERFUL se è necessaria una maggiore deumidificazione.
In modalità RISCALDAMENTO (* Solo modello a pompa di calore).
(1) Quando la temperatura dello scambiatore di calore interno è 25° C o più.
Velocità del ventilatore.. Velocità Powerful (H+ α)
Impostazione della temperatura … 28° C
●
●
●
Fig. 1-1
Grafico temporale della funzione di riscaldamento Powerful
Temperatura dello scambiatore di
calore interno (° C)
Temperatura d’avvio della velocità
ventilatore Powerful
Timer di compensazione per la
Quando viene raggiunta la temperatura di avvio
Timer di compensazione disattivazione della funzione Powerful della velocità ventilatore Powerful, il ventilatore
opera alla velocità Powerful, salvo che la
per l’attivazione della
temperatura non scenda alla temperatura di
funzione Powerful
annullamento della velocità Powerful.
Temperatura di annullamento della velocità
ventilatore Powerful
Attivazione/disattivazione
(riscaldamento)
ON
OFF
Attivazione disattivazione della
funzione Powerful
ON
OFF
Controllo velocità ventilatore
Velocità ventilatore Powerful
Impostazione velocità ventilatore con
telecomando (velocità di prevenzione delle
correnti fredde)
T: Tempo
20 min.
Arresto automatico
Ritorno all’impostazione originale
OFF
(Nota ) Quando viene premuto il pulsante POWERFUL durante un riscaldamento, l’unità imposta la velocità Powerful.
L’impostazione di temperatura e la velocità del ventilatore vengono automaticamente impostate alle impostazioni Powerful.
10
Manuale di servizio
SiT-84
(9)
3 gradi di flusso
All’inizio del funzionamento in riscaldamento, l'unità invia l'aria calda verso la parete retrostante per evitare che l'aria investa
direttamente le persone nel locale. Dopo un po’, l’aria viene soffiata verso il basso per riscaldare l’area vicina al pavimento. Una
volta riscaldati il pavimento e le pareti, l’unità emette aria secondo l’angolo e la velocità del ventilatore impostati.
(L’angolo del flusso d’aria e la velocità del ventilatore vengono impostati tramite telecomando).
Fig. 1-8
1) Riscaldamento (in caso di avviamento con disattivazione oscillazione deflettore)
Valore iniziale di Nel caso di spegnimento del
5 minuti dopo (a), oppure
50˚, o il valore termostato, il deflettore si ferma e
conserva l’angolo quando si ferma.
temperatura dello scambiatore di
precedentemente
calore maggiore od uguale a 34 °C.
impostato.
Inizio sbrinamento
Angolo del deflettore
Posizione prima dello
Completamente aperto
spegnimento del
termostato
Limite inferiore di
oscillazione
Passo 1
Attivazione oscillazione deflettore
Disattivazione oscillazione deflettore
Completamente chiuso
Funzionamento ON
Sbrinamento completato
2 minuti dopo (b), o quando la temperatura del termostato della temperatura
ambiente (temperatura del sensore di radiazione termica – temperatura
termostato sezione interna) 15° C per 100 secondi (*1)
2) Riscaldamento (in caso di avviamento con attivazione oscillazione deflettore)
Termostato disattivato
Angolo del deflettore
Completamente aperto
Limite di oscillazione superiore
Limite inferiore di oscillazione
Passo 1
Funzionamento OFF
Disattivazione
Attivazione oscillazione
oscillazione deflettore
deflettore
Completamente chiuso
Funzionamento ON
*
Termostato attivo
I deflettori restano nella posizione predeterminata per 10 secondi prima di ritornare all’attività in posizione completamente
aperta
Passo 1
Il deflettore è impostato ad
un angolo
Manuale di servizio
Passo 2
Quando sono passati 5
minuti da (a), o quando la
temperatura dello
scambiatore di calore
diventa maggiore od uguale
a 34° C, i deflettori si
muovono per inviare l'aria
verso il basso.
Passo 3
Quando sono passati 5
minuti da (b) o la condizione
* è soddisfatta, i deflettori si
spostano alla posizione
memorizzata.
11
SiT-84
(10)
Oscillazione automatica
Le alette si muovono automaticamente su e giù per inviare l’aria su un’area vasta.
● Modello
solo raffreddamento
(A) Installazione a pavimento
ANGOLO DI ESPULSIONE ARIA
pompa di calore
(A) Installazione a pavimento
ANGOLO DI ESPULSIONE ARIA
SU/GIÙ (AUTOMATICO)
SU/GIÙ (AUTOMATICO)
RAFFREDDAMENTO
● Modello
DEUMIDIFICAZIONE
RAFFRED.
DEUMIDIFIC.
RISCAL.
DEFLETTORE
DESTRA/SINISTRA
(MANUALE)
DEFLETTORE
(B) Installazione pensile a soffitto
ANGOLO DI ESPULSIONE ARIA
SU/GIÙ (AUTOMATICO)
RAFFRED.
DEUMIDIFIC.
(B) Installazione pensile a soffitto
ANGOLO DI ESPULSIONE ARIA
SU/GIÙ (AUTOMATICO)
RAFFRED.
DEUMIDIFIC.
DEFLETTORE
RISCAL.
DESTRA/SINISTRA
(MANUALE)
DEFLETTORE
(11)
Scelta automatica velocità ventilatore
Quando la velocità del ventilatore è impostata su Auto o quando l’unità opera in modalità deumidificazione programmata, l’unità
seleziona automaticamente le velocità migliore per il ventilatore, in base alla temperatura impostata e a quella del locale.
● Raffreddamento
● Riscaldamento
Thermo-set
Temperatura
Thermo-set
Temperatura
12
Manuale di servizio
SiT-84
(12)
Funzionamento notturno
Questa modalità mantiene automaticamente la temperatura leggermente più alta della temperatura impostata. In tal modo, non ci
sono rischi di raffreddamento eccessivo durante il sonno, risparmiando anche energia.
Modello solo raffreddamento
●
●
●
●
●
●
Impostazione del timer di disattivazione
L’unità esegue il raffreddamento alla temperatura impostata per 1 ora da quando il timer inizia a contare
Dopo tale periodo, l’unità innalza la temperatura di 0,5° C rispetto alla temperatura impostata, per 30 minuti,
Dopo tale periodo, l’unità innalza la temperatura di altri 0,5° C e continua ad operare a tale temperatura.
Impostando il timer di disattivazione si modifica forzatamente la regolazione del flusso d’aria alla velocità B.
È possibile modificare l’impostazione del flusso d’aria mentre il timer di disattivazione è attivo. Tuttavia, con tale modifica
l’impostazione del flusso d’aria annulla l’innalzamento di temperatura.
Avviamento timer
30 minuti
Temp. impostata
60 minuti
Modello pompa di calore
Durante il raffreddamento
Temperatura
impostata + 1° C
1 ora
Funzionamento con timer
Circuito Night Set ON.
Temperatura
impostata + 0,5° C
Temperatura
impostata
La macchina si ferma
all’ora impostata.
30
minuti
variazione di temperatura pari a +0,5°
(A) Scarto di temperatura + 0,5
(B) Mantiene la stessa temperatura
Quando la temperatura esterna è normale e viene raggiunta la temperatura impostata.
Quando la temperatura esterna è alta (27° o superiore).
Durante il riscaldamento
Impostazione del
termostato
Funzionamento con timer
Circuito Night Set ON.
●
●
●
●
●
1 ora dopo
Impostazione del timer di disattivazione.
L’unità riscalda il locale alla temperatura impostata per 1 ora da quando il timer inizia a contare.
Dopo tale periodo, l’unità abbassa la temperatura di 2,0° C rispetto alla temperatura impostata, per 30 minuti e continua il
raffreddamento a quella temperatura.
Impostando il timer di disattivazione si modifica forzatamente la regolazione del flusso d’aria alla velocità B.
È possibile modificare l’impostazione del flusso d’aria mentre il timer di disattivazione è attivo. Tuttavia, con tale modifica
l’impostazione del flusso d’aria annulla l’innalzamento di temperatura.
Nota: Non c’è impostazione per temperatura superiore in modalità automatica o deumidificazione programmata.
Manuale di servizio
13
SiT-84
(13)
Funzione di protezione dal congelamento
Quando la temperatura dello scambiatore di calore interno diventa inferiore ad "A"° C durante il raffreddamento o la
deumidificazione programmata.
● Viene forzato lo spegnimento del compressore e del ventilatore esterno e
● Il ventilatore interno ruota alla velocità L (in raffreddamento) o W2 (in deumidificazione programmata)
Si noti che questa funzione non è disponibile per 6 minuti dopo l’attivazione del compressore.
Quando lo scambiatore di calore interno raggiunge la temperatura "B"° C, il compressore ed il ventilatore esterno ripartono.
Tuttavia, essendo il timer di protezione dal riavviamento del compressore (timer da 3 minuti) prioritario, il compressore ed il
ventilatore esterno non si riavviano finché è attivo questo timer.
FL25/35/40/45GV1NB
FLY22/35/40/50GV1NB
A
B
W2
3
13
LL
Temperatura dello scambiatore di calore interno (° C)
B
A
6 minuti
ON
Compressore e ventilatore esterno
OFF
(14)
Controllo del sovraccarico
Questa funzione protegge il prodotto da carichi eccessivi durante il funzionamento
1. Durante il raffreddamento
(1) Quando la temperatura dello scambiatore di calore esterno DE è 65° C (63°C per comp. NH41VMDT) o più → Arresta il
compressore.
(2) Quando la temperatura dello scambiatore di calore esterno DE è 53° C (51°C per comp. NH41VMDT) o meno → Riavvia il
compressore.
2. Durante il riscaldamento
(1) Quando la temperatura dello scambiatore di calore
interno DC è DP3 o più.
→ Passa alla velocità M quando il ventilatore della
sezione interna è ML o meno.
(2) Quando sono trascorsi 10 secondi o più
dall’attivazione dell’operazione (1) suddetta e la
temperatura dello scambiatore di calore interno DC
è DP2 o più.
→ Arresta il ventilatore della sezione esterna.
(3) Quando sono trascorsi 10 secondi o più
dall’attivazione dell’operazione (2) suddetta e la
temperatura dello scambiatore di calore interno DC
è DP1 o più.
→ Arresta il compressore
(4) Quando sono trascorsi 9 minuti o più dal
completamento delle operazioni da (1) a (3) e la
temperatura dello scambiatore di calore interno DC
è DP4 o meno.
→ Cancella le operazioni da (1) a (3), ed avvia
l’unità.
14
Fig. 1-6
DP1
65˚C
DP2
61˚C
10 secondi
DP3
10 secondi
DP4
9 minuti
58˚C
53˚C
9 minuti
Manuale di servizio
SiT-84
(15)
●
●
●
●
●
Funzionamento in sbrinamento
(* Solo modello a pompa di calore)
Durante il riscaldamento, lo sbrinamento inizia quando la temperatura dello scambiatore di calore esterno diventa inferiore
a quella di inizio sbrinamento e viene annullato quando questa temperatura supera quella di annullamento.
Le variazioni della temperatura esterna vengono rilevate per prevenire l’inutile esecuzione dello sbrinamento, per
modificare la temperatura di inizio dello stesso.
1. Quando la temperatura esterna è 0° C, lo sbrinamento inizia alla temperatura standard di inizio sbrinamento..
2. Quando la temperatura esterna si abbassa di 1° C da 0° C, la temperatura d’inizio sbrinamento viene abbassata di 1°C
rispetto alla temperatura standard.
3. Quando la temperatura esterna aumenta di 1° C da 0° C, la temperatura d’inizio sbrinamento viene elevata di 1°C
rispetto alla temperatura standard.
4. La temperatura d’inizio sbrinamento cambia entro l’intervallo da –3°C a -15,5°C.
Lo sbrinamento non viene attivato durante un periodo del seguente intervallo di protezione.
1. Per 35 minuti di tempo d’integrazione di funzionamento del compressore dall’inizio dell’avvio di funzionamento e dopo
il completamento dello sbrinamento.
2. Per 5 minuti dopo l’avvio del compressore.
Il compressore deve essere disattivato per realizzare una commutazione e per abbassare il rumore di commutazione della
valvola a 4 vie.
Lo sbrinamento viene annullato una volta trascorsi 10 minuti di sbrinamento, anche se la temperatura standard è più bassa
della temperatura di annullamento dello sbrinamento.
(Nota)
La temperatura standard varia secondo il modello.
(-3° C ~ -6° C)
Diagramma di programmazione temporale
Completamento della condizione di sbrinamento
Funzionamento di riscaldamento
Compressore
60 secondi
Funzionamento in sbrinamento.
Funzionamento di riscaldamento
Meno di 10 minuti.
2 secondi
2 secondi
Valvola a 4 vie
Ventilatore
esterno
Valvola di
controllo della
capacità
90 secondi
Valvola di
equalizzazione della
pressione
(Nota)
*1 : Tempo tampone per le contromisure contro il rumore di commutazione della valvola a 4 vie.
Manuale di servizio
15
SiT-84
(16)
Avviamento a caldo
(* Solo modello a pompa di calore)
Temperatura del termostato sullo scambiatore
di calore (˚ C)
Per prevenire correnti fredde all’inizio del riscaldamento, l’unità rileva la temperatura dello scambiatore di calore interno e arresta
il ventilatore o imposta la velocità LL per garantire un riscaldamento confortevole.
Durante lo sbrinamento, con termostato acceso, la stessa funzione di controllo si attiva per impedire correnti fredde durante il
riscaldamento.
(17)
36˚C
35˚C
25˚C
20˚C
60 sec.
W1
W2
W3
W1: LLL
W2: LL (dura 6 minuti)
W3: L (dura 60 secondi)
W4: ML
W1
W2
W3
60 sec.
W1
W3
Velocità ventilatore impostata
W2
W5: M
W6: HM
W7: H (raffreddamento: H)
W8: HH (riscaldamento: H)
Funzione di raffreddamento forzato
Spostando il cursore SW1 sulla scheda stampata della sezione esterna da N a C, la sezione viene impostata in modalità
raffreddamento forzato.
(Utilizzato per l’operazione di pump-down).
16
Manuale di servizio
SiT-84
(18)
Prova di funzionamento
La prova di funzionamento del compressore può essere eseguita a prescindere dalla temperatura del locale e senza attivare o
disattivare il compressore dal termostato.
Il compressore può essere disattivato per 30 minuti sia nella modalità raffreddamento con deumidificazione che in quella di
riscaldamento, anche se il compressore è disattivato tramite termostato. Ciò viene fatto impostando la modalità di prova dal
telecomando.
Pulsante di prova
funzionamento
30 min.
Compressore
Ventilatore interno
Funzionamento di prova dal telecomando
1. Premere il pulsante ON/OFF per accendere il sistema.
2. Premere contemporaneamente i pulsanti DOWN, UP e MODE.
3. Premere il pulsante MODE due volte.
("T" apparirà sul display per indicare che la modalità di funzionamento di prova è selezionata).
4. La modalità di funzionamento di prova termina dopo circa 30 minuti ed il condizionatore passa in
modalità normale. Per uscire dal funzionamento di prova, premere il pulsante ON/OFF.
●
●
Una volta completata la prova di funzionamento, impostare la temperatura ad un livello normale (da 26° a 28°C).
Per motivi protezione, la macchina disabilita l’operazione di riavvio per 3 minuti dopo lo spegnimento.
Manuale di servizio
17
SiT-84
4.
Configurazione del sistema
(1)
Sezione interna e sezione esterna
Sezione interna
Sezione interna
La sezione interna può essere installata sia su parete che a soffitto. Le descrizioni contenute in questo manuale prendono ad
esempio il caso dell’installazione a parete. (i metodi di lavoro utilizzati sono identici per il montaggio a soffitto).
Deflettori (lame verticali)
Il deflettore è all’interno dell’uscita
d’aria. (Vedere pagina 24
"Regolazione della direzione del
flusso d’aria").
Deflettore (pala orizzontale)
(Vedere pagina 24 "Regolazione
della direzione del flusso d’aria").
Uscita dell'aria
Ingresso dell'aria
Filtro depuratore d'aria
I filtri depuratori d’aria sono
attaccati all’interno dei filtri
d’aria
Filtro depuratore d'aria
Linguetta di griglia
Griglia anteriore
Spie d’indicazione
Spia di funzionamento (verde)
Spia del timer (gialla)
(Vedere pagina 25 "Funzionamento del timer".)
Spia pulizia filtri (rossa)
La spia si accende quando i filtri devono essere puliti.
(Vedere pagina 26 "Cura e pulizia").
Interruttore ON/OFF
Ricevitore:
● Riceve i segnali dal comando a distanza.
● Quando l'unità riceve un segnale, si sentirà un
breve segnale acustico.
● Premere questo pulsante una volta per avviare il funzionamento. Premere di nuovo per arrestarlo.
● Premere il pulsante con un oggetto a punta, ad esempio una penna.
● Questo pulsante è utile quando manca il telecomando.
La modalità di funzionamento fa riferimento alla tabella seguente.
FL
FLY
Modalità
Impostazione della temperatura
RAFFREDDAMENTO
22˚C
AUTOMATICO
25˚C
Portata d'aria
AUTOMATICO
AUTOMATICO
Apertura della griglia frontale
Come aprire la griglia frontale: (Vedere pagina 26 "Cura e pulizia").
PRUDENZA
Prima di aprire la griglia frontale, arrestare il funzionamento e posizionare l’interruttore su OFF.
Panello di controllo
Ripristino
lampada spia
pulizia filtri
18
Pulsante di ripristino lampada spia pulizia filtri
Premere questo pulsante per
spegnere la spia pulizia filtri.
Manuale di servizio
SiT-84
Sezione esterna
Sezione esterna
Ingressi aria
(retro e lato)
Tubi del refrigerante e cavo di
interconnessione delle unità.
Terminale di terra
Uscita dell'aria
È dentro questa parte
Tubo di drenaggio
L’aspetto della sezione esterna può variare da modello a modello.
Manuale di servizio
19
SiT-84
(2)
Telecomando
Telecomando
Trasmettitore
Invio dei segnali all'unità interna
Display
Aprire lo
sportello
Visualizza le
impostazioni attuali.
(in questa
illustrazione ogni
sezione è mostrata
con tutti i suoi
display accesi, ai fini
della spiegazione.
Alcuni modelli
potrebbero non
mostrare tutte le
indicazioni).
Tasto SPEGNIMENTO TIMER
Interruttore ON/OFF
Premere una volta per
l'accensione.
Per spegnere premere ancora.
Tasto di regolazione
TEMPERATURA/TEMPO
Cambia l'impostazione di
temperatura e delle ore del timer.
Tasto OROLOGIO
(Vedere pag. 22 "Preparazione
prima dell'avviamento –
Impostazione dell'orologio")
Tasto ACCENSIONE TIMER
(Vedere pagina 25 "
funzionamento del timer".)
Tasto selezione funzioni
Seleziona la modalità di funzionamento
DEUMIDIFICAZIONE
AUTOMATICO
RAFFREDDAMENTO
DEUMIDIFICAZIONE
VENTILAZIONE
RAFFREDDAMENTO
CALORE
Pulsante di CANCELLAZIONE TIMER
Cancella l'impostazione data al
timer.
Tasto per regolazione del
VENTILATORE
Seleziona i gradini di velocità del
ventilatore.
Tasto per movimento deflettore
(Vedere pagina 24 "Regolazione
della direzione del flusso d’aria").
Pulsante POWERFUL
(Vedere pagina 25 "
funzionamento POWERFUL")
20
Manuale di servizio
SiT-84
(3)
Preparazione prima del funzionamento
Telecomando
■ Inserire le batterie
■ Uso del telecomando
●
●
Posizionare + e –
correttamente!
●
Per usare il telecomando, puntare il trasmettitore verso la
sezione interna. Se qualsiasi oggetto blocca il segnale tra
la sezione ed il telecomando, per esempio una tenda, la
sezione non funziona.
Evitare di far cadere il telecomando. Evitare di lasciarlo
bagnare.
La distanza massima per le comunicazioni è di 7 metri.
Interruttore indirizzo
Ricevitore
■ Per fissare il supporto del telecomando al
muro
1
2
3
●
●
●
Premere
con un dito e fare scorrere la
copertura posteriore per asportarla.
Inserire due batterie alcaline a secco (LR03).
Inserire la parte posteriore come prima.
● Ciò farà sì che le figure sul display lampeggino. A questo punto
impostare l’orologio.
1
2
3
L'interruttore di indirizzo viene utilizzato nel caso di due
sezioni interne installate in uno stesso locale.
Se c'è una sola sezione interna nel locale, dovrà essere
impostata su "1".
Per installare due unità in un singolo locale, consultare
l'installatore.
Scegliere un posto dal quale il segnale
raggiunge l’unità.
Fissare il supporto ad una parte, una colonna,
ecc. Con le viti fornite col supporto.
Inserire la staffa del supporto nel fondo del
telecomando e spingere il telecomando verso il
muro.
2. Spingere.
Supporto del telecomando
1. Impostazione
ATTENZIONE
Informazioni sulle batterie
●
●
●
●
●
●
Sostituire sempre le due batterie allo stesso tempo.
Sostituirle con modelli identici.
Non usare batterie manganese in quanto possono
causare anomalie.
Se non si utilizza il condizionatore per lunghi periodi, è
consigliabile asportare le batterie.
La durata delle batterie in condizioni normali è di circa
un anno. Quando il display diventa illeggibile ed il
telecomando ha difficoltà a funzionare, sostituire le
batterie.
Le batterie possono scaricarsi prima del periodo
previsto se il condizionatore è stato costruito molto
tempo prima.
Evitare di tentare di ricaricare le batterie.
Manuale di servizio
● Per
asportare, tirare verso l’alto.
ATTENZIONE
Circa il telecomando:
●
●
●
●
Non esporre mai il telecomando direttamente alla luce del
sole.
La presenza di polvere sul trasmettitore od il ricevitore del
segnale ne ridurrà la sensibilità. Asportare la polvere con un
panno morbido.
Le comunicazioni di segnale possono essere disabilitate nel
caso un cui una lampada a fluorescenza con starter di tipo
elettronico (come una lampada del tipo ad inverter) sia
presente nella stanza. In tal caso rivolgersi al rivenditore.
Se il segnale del telecomando attiva un’altra apparecchiatura,
spostarla, oppure consultare il rivenditore.
21
SiT-84
■ Impostazione dell’orologio
1
Sezione interna
■ Impostazione dei filtri depuratori d’aria.
Premere
●
Appare AM.
Quando si apre la griglia anteriore, utilizzare uno sgabello
solido e stabile e prestare la massima attenzione. (in caso
di tipo a soffitto)
1
●
Lampeggia.
2
Aprire la griglia anteriore.
GIÙ
Premere
Tenere la griglia per le linguette sui due lati e
tirarla finché non si arresta.
per impostare l’orologio
SU
all’ora corretta.
2
●
GIÙ
●
Tenere premuto il pulsante
o
Estrarre i filtri dell’aria.
fa aumentare o
SU
Spingere la linguetta al
centro d’ogni filtro e poi
tirarla verso l’alto.
diminuire rapidamente l’ora visualizzata.
3
Premere
3
: Lampeggia.
Impostare i filtri depuratori
d’aria.
●
4
(Ora l’orologio è impostato).
Impostare i filtri d’aria nella posizione originale e
chiudere la griglia frontale.
●
●
NOTA
●
Consigli per il risparmio d’energia
●
Fare attenzione a non raffreddare eccessivamente il locale.
Mantenere l’impostazione di temperatura ad un valore
moderato aiuta a risparmiare energia.
Collegare ogni filtro depuratore d’aria ad ogni filtro.
Spingere la griglia nei 5 punti
contrassegnati con →
Il funzionamento senza filtri
dell’aria può causare
problemi, perché la polvere si
accumulerà nella sezione
interna.
Usare il condizionatore nelle seguenti condizioni:
MODALITÀ
CONDIZIONI DI
RAFFREDDAMEN
TO
TEMPERATURA ESTERNA: *1
TEMPERATURA INTERNA: 18 32° C
UMIDITÀ INTERNA: 80 % MAX.
✬
RISCALDAMENTO
TEMPERATURA ESTERNA: -10 - 21° C
TEMPERATURA INTERNA: 14 - 28° C
✬
DEUMIDIFICAZIONE
TEMPERATURA ESTERNA: *1
TEMPERATURA INTERNA: 18 32° C
UMIDITÀ INTERNA: MAX. 80 M
✬
FUNZIONAMENTO
Impostazioni di temperatura raccomandate
●
●
Per il raffreddamento: 26° C - 28° C
Per il riscaldamento: 20° C -24° C
Coprire le finestre con persiane o tende.
Bloccare la luce del sole e le correnti d’aria provenienti
dall’esterno aumenta l’effetto di raffreddamento.
I filtri dell’aria otturati causano un funzionamento
inefficiente e sprecano energia. Le spie di pulizia
segnalano quando il filtro dell’aria deve essere pulito. Si
consiglia di pulirli una volta ogni due settimane.
Notare che
●
●
22
Il condizionatore consuma sempre 15-35 watt
d’elettricità anche se non è in funzione.
Se si prevede di non usare il condizionatore per un
tempo prolungato, per esempio in primavera o in
autunno, mettere l’interruttore in posizione OFF.
SE SI CONTINUA A FAR FUNZIONARE L’UNITÀ
OLTRE QUESTI LIMITI:
UN DISPOSITIVO DI SICUREZZA PUÒ ARRESTARE IL FUNZIONAMENTO. (IN SISTEMI MULTIPLI, È POSSIBILE CHE ARRESTI SOLO
L’UNITÀ ESTERNA.)
✬ È POSSIBILE LA PRESENZA DI CONDENSA NELLA SEZIONE INTERNA, CON GOCCIOLAMENTO.
UN DISPOSITIVO DI SICUREZZA PUÒ
ARRESTARE IL FUNZIONAMENTO.
UN DISPOSITIVO DI SICUREZZA PUÒ ARRESTARE IL FUNZIONAMENTO.
✬ È POSSIBILE LA PRESENZA DI CONDENSA
NELLA SEZIONE INTERNA, CON GOCCIOLAMENTO
*1 combinato con REY, RE, MAE esterno: 20 - 43° C
combinato con MA esterna: 20 - 46° C
combinato con R esterna: 10 - 46° C
combinato con MEY esterna: -5 - 43° C
combinato con RY, MY esterna: -5 - 46° C
●
Il funzionamento oltre questi limiti d’umidità o di temperatura
può causare l’intervento di un dispositivo di sicurezza per
spegnere il sistema.
Manuale di servizio
SiT-84
(4)
Modalità di funzionamento
DEUMIDIFICAZIONE / RAFFREDDAMENTO /
RISCALDAMENTO / VENTILAZIONE
Il condizionatore funziona con le impostazioni da voi scelte.
Dalla prossima volta in poi, il condizionatore funzionerà con
tali impostazioni.
Premere
e selezionare una modalità.
Display
1
MODE
Ogni pressione del pulsante fa avanzare l’impostazione di
modalità, in sequenza.
<FL>
●
<FLY>
2
ON/OFF
Premere
■ Per modificare la direzione del flusso
d’aria:
(Vedere pag. 24).
NOTA
<NOTA sul funzionamento in RISCALDAMENTO>
Poiché il condizionatore riscalda il locale portando il calore
dall’aria esterna a quella interna, la capacità di
riscaldamento diminuisce con temperature più basse. Se
l’effetto riscaldante è insufficiente si raccomanda l’uso di
un altro dispositivo di riscaldamento in combinazione con
il condizionatore.
Il sistema a pompa di calore riscalda il locale facendo
circolare aria calda attorno a tutte le parti della stanza.
Dopo l’avvio del funzionamento in riscaldamento, ci vuole
un certo tempo, prima che il locale sia effettivamente più
caldo.
Durante il funzionamento in riscaldamento, si può
presentare ghiaccio sulla sezione esterna, abbassando il
potere di riscaldamento. In tal caso il sistema passa alla
modalità sbrinamento per eliminare il ghiaccio. Durante lo
sbrinamento, l’aria calda non fuoriesce dalla sezione
interna.
<NOTA sul funzionamento in DEUMIDIFICAZIONE>
Tale modalità deumidifica l’aria interna, se umida.
Si accende poi la spia di
FUNZIONAMENTO.
■ Per fermare:
ON/OFF
Premere nuovamente
La spia di FUNZIONAMENTO si spegne.
■ Per modificare l’impostazione di
temperatura:
Modalità DEUMIDIFICAZIONE o VENTILATORE.
Modalità RISCALDAMENTO o RAFFREDDAMENTO
Premere
L’impostazione
di temperatura
non è variabile.
DOWN
UP
per alzare la temperatura e
per abbassarla.
Display
Impostare alla
temperatura
desiderata.
■ Per modificare l’impostazione di portata d’aria:
VENTILAZIONE
Premere
Modalità RISCALDAMENTO;
RAFFREDDAMENTO o VENTILATORE.
Modalità SECCO
Sono disponibili cinque livelli d’impostazione della portata d’aria, da
●
a
più
A
Display
L’impostazione
della portata
d’aria non è
variabile
Alle velocità di flusso d’aria più basse, anche l’effetto di
riscaldamento o raffreddamento è inferiore.
Manuale di servizio
23
SiT-84
(5)
(6)
Modalità di funzionamento AUTO
MODE
Premere
Regolazione della pala
orizzontale (deflettore)
e selezionare
SWING
Display
1
Premere
●
●
Regolazione della direzione del flusso d'aria
È possibile regolare la direzione del flusso d’aria per
aumentare il comfort.
In modalità AUTO, il condizionatore seleziona
automaticamente l’impostazione più adatta. (Solo FLY).
Ogni volta che si preme il pulsante,
appare o scompare.
Ogni pressione del pulsante fa avanzare l’impostazione di
modalità, in sequenza.
2
Il deflettore oscilla automaticamente
verso il basso e verso l’alto.
Per arrestare l’oscillazione
SWING
all’angolo scelto, premere
ON/OFF
Premere
Si accende la spia di FUNZIONAMENTO.
Non a display
Note sugli angoli del deflettore
■ Per fermare:
●
ON/OFF
Premere nuovamente il pulsante
La spia di FUNZIONAMENTO si spegne.
Quando si seleziona (SWING),
l’ampiezza dell’oscillazione del
deflettore dipende dalla modalità
di funzionamento. (Vedere la
figura)
DRY COOL
HEAT
■ Per modificare l’impostazione di temperatura:
Premere
SU
per alzare la temperatura e
GIÙ
per abbassarla.
NOTA
Display
Impostare alla temperatura desiderata.
●
■ Per modificare l’impostazione di portata d’aria:
Sono disponibili cinque livelli d’impostazione della
a
più
●
.
Display
portata d’aria, da
ATTENZIONE
■ Per modificare la direzione del flusso d’aria:
●
(Vedere pagina 24 "Regolazione della direzione del flusso
d’aria").
●
NOTA
●
●
●
24
Nel funzionamento AUTO, il sistema seleziona
un’impostazione di temperatura ed una modalità
appropriata (RISCALDAMENTO o
RAFFREDDAMENTO) sulla base della temperatura
del locale all’avvio.
Il sistema riseleziona automaticamente le impostazioni
ad intervalli regolari, per portare la temperatura nel
locale al livello dell’impostazione utente.
Se non si gradisce il funzionamento AUTO, è possibile
selezionare manualmente la modalità e l’impostazione
desiderata.
A meno che non sia selezionato (SWING), occorre posizionare il deflettore verso il basso in modalità riscaldamento, ed in posizione quasi orizzontale in modalità
raffreddamento o deumidificazione, per ottenere le migliori prestazioni.
In modalità deumidificazione, se il deflettore è posizionato verso l’alto si sposta automaticamente in circa 60 minuti, per prevenire la formazione di condensa su di esso.
Usare sempre il telecomando per regolare l’angolo del
deflettore.
Se si cerca di spostarlo forzandolo con le mani durante
l’oscillazione, il meccanismo potrebbe rompersi.
Regolazione del deflettore verticale
●
Quando si regola il deflettore verticale, utilizzare uno sgabello solido e stabile e prestare la massima attenzione.
(In caso di tipo a soffitto)
Trattenere la manopola e spostare il deflettore verticale.
(la manopola si trova sulle lame di destra e di sinistra.)
Manuale di servizio
SiT-84
■ Per cancellare il timer:
Funzionamento Timer
Le funzioni del timer sono utili per accendere e spegnere
automaticamente il condizionatore al mattino ed alla sera.
È possibile usare lo spegnimento tramite timer e l’accensione
tramite timer in combinazione.
Premere
La spia TIMER si spegne.
Funzionamento combinato dello
spegnimento ed accensione con timer
●
Verificare che l’orologio sia giusto.
In caso contrario, impostare l’orologio all’ora corretta. (Vedere pag. 22)
(Esempio)
Ora attuale: 23:00:00
(Unità in funzione)
Visualizzazione OFF TIMER alle 0:00 a.m.
OFF TIMER
mentre il condizionatore è in funzione.
→
Premere
→
1
Un’impostazione esemplificativa per combinare i due
timer è mostrata di seguito.
display
2
Note sullo spegnimento e l’accensione tramite timer
lampeggia.
●
DOWN
Premere
fino a che l'impostazione
dell'ora raggiunge il punto desiderato.
●
Ogni pressione di ambo i pulsanti aumenta o diminuisce
l’impostazione dell’ora di dieci minuti. Trattenendo giù ambo
i pulsanti l’impostazione viene modificata rapidamente.
3
OFF TIMER
Premere nuovamente il pulsante
Quando s’imposta il timer, l’ora attuale non viene
visualizzata.
Una volta impostati l’accensione e lo spegnimento tramite
timer, l’ora impostata viene conservata in memoria. (La
memoria viene cancellata quando si sostituiscono le
batterie del telecomando)
ATTENZIONE
display
●
■ Nei seguenti casi impostare nuovamente il timer.
●
Si accende poi la spia TIMER.
●
Note sullo spegnimento tramite timer
●
●
Quando è impostato lo OFF TIMER, il condizionatore regola
automaticamente l'impostazione di temperatura (0,5° in più
in raffreddamento) onde prevenire un eccessivo
raffreddamento per un sonno confortevole.
Funzionamento con
Accensione tramite timer
●
Verificare che l’orologio sia giusto. In caso contrario,
impostare l’orologio all’ora corretta (vedere pagina 22).
ON TIMER
2
●
(8)
Funzionamento POWERFUL
Il funzionamento POWERFUL massimizza rapidamente
l’effetto raffreddante e riscaldante in qualsiasi modalità di
funzionamento. È possibile ottenere la capacità massima con
la semplice pressione di un pulsante.
● La pressione del pulsante (POWERFUL) durante il
funzionamento avvia il funzionamento POWERFUL.
● Il funzionamento POWERFUL termina dopo 20 minuti. Quindi
il sistema torna automaticamente a funzionare con le
impostazioni usate prima del funzionamento POWERFUL.
mentre il condizionatore non è
Appare AM.
UP
1
POWERFUL
lampeggia.
Premere
DOWN
Premere
fino a che l'impostazione
dell'ora raggiunge il punto desiderato.
Note sul funzionamento POWERFUL
●
ON TIMER
Premere nuovamente il pulsante
Viene visualizzato.
●
display
Manuale di servizio
Premere
■ Per cancellare il funzionamento POWERFUL:
Ogni pressione di ambo i pulsanti aumenta o diminuisce
l’impostazione dell’ora di dieci minuti. Trattenendo giù ambo
i pulsanti l’impostazione viene modificata rapidamente.
3
Dopo che il condizionatore sia stato spento da un
interruttore.
Dopo un guasto di alimentazione.
Dopo aver sostituito le batterie del telecomando.
POWERFUL
Premere
in funzione.
display
1
Combinata
Accensione tramite timer alle 07:00
Appare AM.
UP
display
Funzionamento con
Spegnimento tramite timer
●
CANCEL
Display
(7)
Si accende poi la spia TIMER.
●
In modalità riscaldamento o raffreddamento.
Per massimizzare l’effetto riscaldante o raffreddante, la capacità della sezione esterna deve essere aumentata, mentre la portata deve essere deve essere fissata
sull’impostazione massima.
Le impostazioni di temperatura e portata non sono variabili.
In modalità DEUMIDIFICAZIONE.
L'impostazione della temperatura viene abbassata di 3° C
e la portata d'aria viene leggermente aumentata.
In modalità VENTILATORE
La portata d’aria viene regolata all’impostazione massima.
25
SiT-84
(9)
Manutenzione e pulizia
ATTENZIONE
●
●
●
Prima di effettuare la pulizia, arrestare il funzionamento
e mettere l’interruttore in posizione OFF
Quando si apre la griglia anteriore, utilizzare uno
sgabello solido e stabile e prestare la massima
attenzione. (in caso di tipo a soffitto)
Pulire i filtri dell’aria
(Si raccomanda di pulirli una volta ogni due settimane)
● Pulire i filtri dell’aria
quando si accendono le
spie di pulizia.
1
●
Pulizia delle sezioni interne ed
esterne e del telecomando
Strofinarli con un panno morbido ed asciutto.
Per la pulizia, non usare acqua più calda di 40°C,
benzina, gasolio, diluenti né altri oli volatili, composti
lucidanti, spazzole a strofinio né altro materiale rigido.
Sostituzione dei filtri
depuratori dell’aria
(Si raccomanda di sostituirli ogni tre mesi).
● I filtri depuratori dell’aria devono essere sostituiti regolarmente.
1
Aprire la griglia anteriore.
Tenere la griglia per le linguette sui due lati e sollevarla
finché non si arresta.
2
2
Premere il pulsante CLEANING LAMP RESET.
3
Estrarre i filtri.
4
Rimuovere i filtri depuratori
dell’aria e pulirli.
●
●
5
●
●
Montare i filtri depuratori dell’aria ed i filtri
dell’aria come prima e chiudere la griglia frontale.
Inserire le staffe dei filtri nelle fessure del panello frontale.
Spingere la griglia nei 5 punti. (vedere pag. 22 "sezione interna").
NOTA
●
●
26
In ambienti polverosi, pulire i filtri dell’aria almeno una volta
alla settimana, anche prima che si accendano le spie di pulizia.
Il funzionamento con filtri polverosi abbassa la capacità di
raffreddamento e riscaldamento e spreca energia.
3
Staccare l’elemento filtro
ed attaccarne uno nuovo.
Trattenere le parti incassate del telaio e sganciare le
quattro staffe.
4
Spingere la linguetta al centro d’ogni filtro
verso l’alto e poi tirarla verso il basso.
Lavarli con acqua, oppure pulirli con un
aspirapolvere.
Se ci sono difficoltà ad asportare la
polvere, pulirli con un detergente
neutro diluito in acqua tiepida e poi
asciugarli all’ombra.
Rimuovere i filtri
depuratori.
Telaio del filtro depuratore d'aria.
●
(Vedere pagina 18 "Nome delle parti").
●
Aprire la griglia frontale ed estrarre i filtri dell’aria.
Attaccare i filtri
depuratori d’aria.
5
Rimontare i filtri
d’aria nella posizione
originale e chiudere
la griglia frontale.
(spingere la griglia nei
5 punti).
NOTA
Per ordinare i filtri depuratori d’aria, contattare il
rivenditore dal quale si è acquistato il condizionatore.
● Quando il filtro depuratore dell’aria è sporco, non è
possibile riutilizzarlo, ed è da gettare.
● Funzionamento con filtri depuratori dell’aria sporchi:
● Non è possibile depurare l’aria
● Il risultato è un raffreddamento o un riscaldamento
scarso.
● Può causare cattivi odori.
Articolo
Nr. parte
Filtro purificatore aria (con telaio)
KAF918A41
Filtro purificatore aria (senza telaio)
KAF918A42
●
Manuale di servizio
SiT-84
CONTROLLO
REQUISITI DI SMALTIMENTO
Verificare che la base, il supporto e gli altri elementi della
sezione esterna non siano decaduti o corrosi.
Verificare che le entrate e le uscite dell’aria delle sezioni
interne ed esterne non siano otturate da alcunché.
Lo smontaggio dell’unità, il trattamento del refrigerante,
dell’olio e di altre eventuali componenti deve essere
eseguito in ottemperanza alle relative leggi locali e
nazionali.
Verificare che il cavo di terra non sia scollegato o rotto.
Verificare che il liquido di drenaggio fuoriesca
uniformemente dalla manichetta di drenaggio durante il
funzionamento in raffreddamento o deumidificazione.
● Se non si vede acqua di drenaggio, è possibile che stia
gocciolando dall’unità interna. In tal caso, arrestare
l’unità e consultare il rivenditore.
PRIMA DI UN LUNGO
PERIODO DI RIPOSO
1 Quando le condizioni atmosferiche sono buone, far
funzionare solo il ventilatore per diverse ore per
asciugare l’interno.
<FL>
1
2
MODE
Premere
e selezionare
ON/OFF
Premere
<FLY>
1
2
3
●
MODE
Premere
Premere
e selezionare
UP
ed impostare la temperatura a 32° C
ON/OFF
Premere
Eseguire questa operazione quando la temperatura
del locale è inferiore a 28° C.
2. Pulire i filtri dell’aria e rimontarli.
3. Estrarre le batterie dal telecomando.
4. Spegnere l'interruttore del condizionatore.
Manuale di servizio
27
SiT-84
5.
Diagnostica dei guasti
(1)
Schema
I problemi dell’attrezzatura vengono diagnosticati tramite la spia di funzionamento della sezione interna, i LED sulle schede interne
ed esterne ed il telecomando.
1) Diagnosi con i LED
Scheda stampata della sezione interna.
Verde
Spia di
funzionamento
LED-A
Descrizione della disfunzione
LED-B
-
-
●
Normale
-
Scheda stampata della sezione interna guasta.
-
Se il LED-A sulla scheda stampata della sezione
esterna lampeggia, la scheda stampata della
sezione interna è guasta.
Nota 1
Guasto al sistema di alimentazione, oppure nota 1
●
Diagnosi di
manutenzione
Diagnosticare il guasto tramite il telecomando
Diagnosi Diagnosi Diagnosi -
Scheda stampata della sezione esterna.
Verde
LED-A
Rosso
LED-A
●
●
Descrizione della disfunzione
LED-B
●
Normale
●
Intervento del dispositivo di protezione
Termostato guasto
Guasto al sistema di alimentazione, [Nota 2]
Difetto sulla scheda stampata della sezione esterna
[Note 2, 3] oppure sistema di alimentazione difettoso.
-
-
-
-
Diagnosi di
manutenzione
Diagnosi Diagnosi , , Diagnosi Diagnosi Note
1. Spegnere l’interruttore di alimentazione, attendere 5 secondi o più, quindi riaccendere l’interruttore di alimentazione. Se la
visualizzazione è identica, la scheda stampata della sezione interna è difettosa.
2. Spegnere l’interruttore di alimentazione, attendere 5 secondi o più, quindi riaccendere l’interruttore di alimentazione. Se la
visualizzazione è identica, il problema è confermato.
3. Spegnere l’interruttore di alimentazione, attendere 5 secondi o più, rimuovere il conduttore nr. 2 del cavo d’interconnessione,
quindi riaccendere l’interruttore. Se il LED-A lampeggia, la scheda stampata della sezione interna è difettosa.
4. I simboli nel grafico indicano le seguenti condizioni dei LED.
ON
●
OFF
-
Non legato alla diagnosi
Lampeggiamento
2) Diagnosi tramite telecomando
Diagnosticare il problema tramite il telecomando con il metodo descritto di seguito. Il codice visualizzato nel display di temperatura
del telecomando indica il tipo di problema.
Problemi relativi
al sistema
Problemi relativi
alla sezione
interna
Problemi relativi
alla sezione
esterna
28
Display del telecomando
00
U0
U4
UF
A1
A6
C4
C9
E0
E5
E6
H9
J6
Descrizione della disfunzione
Normale
Diagnosi di
manutenzione
-
Arresto di funzionamento dovuto a gas insufficiente
Anomalia di trasmissione del segnale (tra sezioni interne ed esterne)
Collegamenti errati tra le unità
Difetto della scheda a circuiti stampati dell'unità interna
Anomalia al motore ventilatore o correlata
Anomalia sul termostato dello scambiatore di calore, o correlata
Termostato temperatura ambiente o anomalia correlata
Diagnosi Diagnosi Diagnosi Diagnosi Diagnosi Diagnosi Funzione delle protezioni
OL attivato
Diagnosi Errore di avvio del compressore
Anomalia correlata al termostato dell'aria esterna
Anomalia sul termostato dello scambiatore di calore, o correlata
Diagnosi Diagnosi Manuale di servizio
SiT-84
6.
Diagnosi dei guasti tramite telecomando ad infrarossi
Serie ARC 417
Nella serie ARC 417A, le aree di visualizzazione della temperatura sulla sezione principale indicano codici corrispondenti.
(1) Quando il pulsante di cancellazione timer è premuto per 5 secondi, l’indicazione "00" lampeggia nell’area di visualizzazione
della temperatura.
<Copertura aperta>
Trasmettitore
Manda i segnali all'unità interna.
Aprire lo
sportello
Display
Visualizza le
impostazioni
attuali. (In questa
illustrazione, ogni
sezione è
mostrata con tutti i
suoi display
accesi, ai fini della
spiegazione.)
Alcuni modelli
potrebbero non
mostrare tutte le
indicazioni).
Interruttore ON/OFF
Premere una volta per l'accensione.
Per spegnere premere ancora.
Tasto di regolazione
TEMPERATURA/TEMPO
Cambia l'impostazione di temperatura
e delle ore del timer.
Tasto OROLOGIO
(Vedere pag. 22 "Preparazione prima
dell'avviamento – Impostazione
dell'orologio")
Tasto SPEGNIMENTO TIMER
Tasto ACCENSIONE TIMER
(Vedere pagina 25 "
funzionamento del timer".)
Pulsante di CANCELLAZIONE TIMER
Cancella l'impostazione data al timer.
Tasto selezione funzioni
Tasto per regolazione del VENTILATORE
Seleziona la modalità di funzionamento.
<FL>
DEUMIDIFICAZIONE
RAFFREDDAMENTO
VENTILAZIONE
Seleziona i gradini di velocità del
ventilatore.
<FLY>
AUTOMATICO
DEUMIDIFICAZIONE
RAFFREDDAMENTO
CALORE
Tasto per movimento deflettore
(Vedere pagina 24 "Regolazione della
direzione del flusso d’aria")
Pulsante POWERFUL
(Vedere pagina 25 " funzionamento
POWERFUL")
(2) Premere il pulsante di cancellazione timer ripetutamente, finché si ode un segnale acustico continuo.
● L’indicazione di codice cambia nella sequenza mostrata di seguito e notifica con un segnale acustico lungo.
N0.
Codice
00
E5
H8
U4
A6
L4
E6
L5
A5
F3
N0.
Codice
C4
C5
E0
J3
C9
J6
J9
U0
UA
H9
N0.
₂₁
₂₂
₂₃
₂₄
₂₅
₂₆
₂₇
₂₈
Codice
P4
LC
E7
U2
AJ
UF
A1
L3
<Note>
1. Un segnale acustico breve e due segnale acustico consecutivi indicano codici non corrispondenti.
2. Per cancellare la visualizzazione dei codici, tenere premuto il pulsante di cancellazione del timer per 5 secondi.
La visualizzazione del codice si cancella anche se il pulsante non viene premuto per un minuto.
Manuale di servizio
29
SiT-84
7.
Flusso di diagnosi
Diagnosi Diagnosi
Contromisure
Controllare i LED dell'unità esterna
SÌ
Il LED A lampeggia?
Sostituire la scheda
stampata e dell'unità interna
NO
Diagnosi 4
Diagnosi Diagnosi
Contromisure
Collegare nuovamente
l'alimentazione.
SÌ
Riappare l’indicazione
LED?
Sostituire la sola
scheda stampata dell’unità interna.
(Sostituire la scheda
stampata esterna).
NO
Verificare che i collegamenti a
terra siano stati eseguiti.
NO
I collegamenti a terra
sono stati eseguiti?
SÌ
30
Eseguire il
collegamento a terra.
Potrebbe trattarsi di
cause esterne
(disturbi, ecc.).
Manuale di servizio
SiT-84
Diagnosi Diagnosi
Contromisure
Misurare la tensione della scheda sui
terminali 1-3
È la tensione
nominale?
NO
Controllare la tensione
d’alimentazione.
SÌ
<LED presenti sulla scheda della
sezione interna>
NO
C’è continuità?
Sostituire il fusibile.
(Sostituire anche il
varistore, quando
danneggiato).
SÌ
Sostituire la scheda e dell'unità interna.
Manuale di servizio
31
SiT-84
Diagnosi Diagnosi
Contromisure
Controllare la tensione d’alimentazione.
NO
È la tensione
nominale?
Controllare
l’alimentazione
SÌ
Controllare i fusibili sulla scheda
stampata.
Sostituire il fusibile.
(sostituire anche il
varistore, quando
danneggiato).
NO
C’è continuità?
SÌ
Estrarre il connettore S3 sulla scheda
stampata esterna per verificare la tensione sul secondario del trasformatore.
La tensione è pari a
15 -30 V CA?
NO
Sostituire il
trasformatore.
SÌ
Rimuovere 2 per il terminale OFF
dell’alimentazione e ricollegare.
SÌ
Il LED A lampeggia?
NO
Controllare il collegamento dei conduttori
di controllo interni ed esterni.
È normale?
NO
32
SÌ
Sostituire scheda
stampata dell’unità
interna.
Ripristinare il
conduttore di controllo.
Sostituire la scheda
stampata esterna.
Manuale di servizio
SiT-84
Diagnosi visualizzazione telecomando U4
Diagramma di flusso della diagnostica relativa alla scheda stampata
(Ordine di controllo: Interno – esterno)
Verificare eventuali file scollegati o interrotti.
Quando i LED sulla scheda stampata interna si spengono, i fili di controllo interno
ed esterno potrebbero essere mal collegati o interrotti.
AVVIARE
Il microcomputer interno è
normale
Controllare il LED A.
NO
LED A = Lampeggiante
Acceso o in via di
spegnimento
SÌ
Scollegare e ricollegare
l’alimentazione.
LED A =
Lampeggiante.
NO
SÌ
La scheda stampata
interna è guasta, oppure il
sistema di alimentazione
ha dei problemi.
Se la scheda stampata
interna è guasta, sostituire
la scheda e dell'unità
interna.
Ritorno al funzionamento normale.
È possibile prendere in
considerazione fattori esterni
(disturbi, ecc.) diversi dal guasto.
Controllare il
LED B.
LED B =
Lampeggiante.
NO
SÌ
SÌ
LED B = Si accende
La scheda dell'unità interna
è difettosa.
Sostituire la scheda e dell'unità interna.
NO (si spegne)
Il microcomputer esterno è normale Se il LED A lampeggia, la
scheda a circuiti stampati della sezione interna è difettosa.
A esterno
(alla pagina successiva.)
Manuale di servizio
33
SiT-84
Il microcomputer esterno è
normale
Controllare il LED A.
LED A =
Lampeggiante.
NO
Acceso o in via di
spegnimento
SÌ
Scollegare e ricollegare
l’alimentazione.
LED A = Lampeggiante
SÌ
Ritorno al funzionamento normale.
È possibile prendere in considerazione fattori esterni (disturbi, ecc.) diversi dal guasto.
NO
SÌ
LED A = Si accende
Rilevata
anomalia
esterna.
Controllare il
LED
La scheda dell'unità
interna è difettosa.
NO (si spegne)
LED rosso = Si spegne
(Si accende)
SÌ
Scollegare
l'alimentazione.
Rimuovere il 2°
conduttore quindi
ricollegare
l’alimentazione.
Rimuovere il 2° filo dei fili di
controllo interno ed esterno.
SÌ
LED A: Intermittente
La scheda dell'unità
interna è difettosa.
NO
La scheda stampata esterna è
guasta, oppure il sistema di
alimentazione ha dei problemi.
Diagnosticare le unità esterne.
FINE
34
Manuale di servizio
SiT-84
Diagramma di flusso della diagnostica relativa alla scheda stampata (Ordine di controllo: esterno – interno)
AVVIARE
Il microcomputer interno è
normale
Controllare il LED A.
NO
LED A = Lampeggiante
Acceso o in via di
spegnimento
SÌ
Scollegare e ricollegare
l’alimentazione.
SÌ
LED A = Lampeggiante
Ritorno al funzionamento normale.
È possibile prendere in
considerazione fattori
esterni (disturbi, ecc.)
diversi dal guasto.
NO
SÌ
LED A = Si accende
Rilevata anomalia
esterna.
Controllare il LED
La scheda dell'unità
esterna è difettosa.
NO (si spegne)
LED rosso = Si spegne
SÌ
NO
Si
accende
Scollegare
l’alimentatore,
rimuovere il 2° filo
quindi ricollegare
l’alimentatore.
Rimuovere il 2° filo dei fili di
controllo interno ed esterno.
Diagnosticare le
unità esterne.
SÌ
LED A = Lampeggiante
La scheda dell'unità
interna è difettosa.
Sostituire la scheda
e dell'unità
interna.
NO
All’interno
(alla pagina successiva)
Manuale di servizio
La scheda stampata esterna è
guasta, oppure il sistema di
alimentazione ha dei problemi.
Se il circuito stampato interno è
guasto, sostituire la scheda
e dell'unità interna.
35
SiT-84
Il microcomputer interno è
normale
Controllare il LED A
LED A = Lampeggiante
NO
Acceso o in via di
spegnimento.
SÌ
Se il LED A si spegne, i
conduttori di controllo interni ed esterni potrebbero essere scollegati o interrotti.
Scollegare e ricollegare
l’alimentazione.
NO
LED A = Lampeggiante
SÌ
La scheda stampata
interna è guasta, oppure il
sistema di alimentazione
ha dei problemi.
Se il circuito stampato
interno è guasto, sostituire
la scheda stampata e
della sezione interna.
Ritorno al funzionamento normale.
È possibile prendere in considerazione fattori esterni (disturbi, ecc.)
diversi dal guasto.
La
trasmissione
interna è
normale.
Controllare il
LED B
NO
LED B = Lampeggiante
SÌ
SÌ
LED B = Si accende
La scheda dell'unità
interna è difettosa.
Sostituire la scheda
e dell'unità
interna.
NO (si spegne)
Il microcomputer esterno è normale Se il LED A
lampeggia, la scheda a circuiti stampati della
sezione interna è difettosa.
I conduttori di controllo interni ed esterni potrebbero essere
mal collegati.
FINE
36
Manuale di servizio
SiT-84
Diagnosi visualizzazione telecomando A5
Diagnosi
Il filtro dell'aria è
otturato?
Rimedio
SÌ
Pulire il filtro.
NO
L’apertura di entrata
aria è ostruita?
SÌ
Fare in modo che l’aria
possa fluire
nell’apertura senza
problemi.
NO
Lo scambiatore di calore
interno è sporco?
SÌ
Pulire lo scambiatore
di calore.
NO
Attivare nuovamente l'unità. Se si spegne nuovamente a causa dello stesso
problema, controllare le condizioni delle
tubazioni interne ed esterne.
Manuale di servizio
37
SiT-84
Diagnosi visualizzazione telecomando A6
Diagnosi di guasto e contromisura
Contromisura
Il condizionatore non funziona ed il LED di funzionamento lampeggia.
Inconvenienti al motore del ventilatore
Mettere in funzione il ventilatore
NO
Far ruotare a mano
Il ventilatore gira?
SÌ
Gira facilmente?
NO
Sostituire il motore.
SÌ
Subito dopo l'inizio del
funzionamento controllare
la tensione che arriva al
motore.
C'è la tensione
nominale?
NO
Sostituire la scheda
sez. interna.
SÌ
Verificare la continuità del condensatore di funzionamento del compressore.
NO
Conduce?
Controllare l’uscita del
circuito integrato Hall *
SÌ
Sostituire il motore.
Sostituire il condensatore (SOSTITUIRE
SCHEDA)
NO
Tra gli spinotti 1 e 3 ci
sono circa 5V?
La scheda è difettosa
Sostituire la scheda
Il circuito integrato Hall è difettoso
Sostituire il motore del
ventilatore
La scheda è difettosa
Sostituire la scheda
SÌ
NO
Facendo compiere manualmente
una rotazione al ventilatore si registrano tre
impulsi tra gli spinotti 2 e 3?
SÌ
NO
C'è la tensione
nominale?
SÌ
Sostituire il motore.
Il circuito integrato Hall deve essere controllato con l'apparecchio
spento ma sotto tensione ed il connettore collegato.
Il collegamento dei conduttori del circuito integrato Hall è mostrato di seguito.
Grigio (alimentazione)
Porpora (segnali)
Blu (terra)
Misurare la tensione tra 1 e 6.
Rosso
Bianco
Nero
Il condizionatore non funziona con il telecomando ad infrarossi.
L'apparecchio
è in funzionamento
d'emergenza.
NO
Considerare casi 1 e 2
alla pagina precedente.
SÌ
La sezione interna è dotata
di interruttore di
funzionamento di
emergenza (selettore
prova di funzionamento)
38
Le batterie a secco del
telecomando ad infrarossi sono esaurite.
Il telecomando è
difettoso.
Sostituire le batterie.
Sostituire il
telecomando.
Manuale di servizio
SiT-84
Diagnosi visualizzazione telecomando C4
Diagnosi
Contromisure
Estrarre il sensore di temperatura
dello scambiatore di calore (TH2)
da S32 sulla scheda stampata
interna e misurarne il valore di
resistenza.
Il termostato funziona
normalmente? (Nota)
NO
Sostituire il sensore di
temperatura dello
scambiatore di calore
interno.
Se non ci sono contatti
guasti, sostituire la
scheda stampata
interna.
SÌ
Diagnosi visualizzazione telecomando C9
Diagnosi
Contromisure
Estrarre il sensore di temperatura
del locale (TH1) da S31 sulla
scheda stampata interna e
misurarne il valore di resistenza.
Il termostato funziona
normalmente? (Nota)
SÌ
Manuale di servizio
NO
Sostituire il sensore
della temperatura
ambiente.
Se non ci sono contatti
guasti, sostituire la
scheda stampata
interna.
39
SiT-84
Diagnosi visualizzazione telecomando E5
Diagnosi
Contromisure
Scollegare e ricollegare
l’alimentazione.
❈
Riappare l’indicazione di
intervento OL?
Nota: Il compressore
NH41VMD è privo di
OL (relè).
Verificare lo stato
d’installazione ed il
circuito refrigerante.
Ci sono fattori che
possono determinare
una temperatura di
testa del compressore
superiore a 125° C?
NO
SÌ
Controllare la continuità di OL.
C’è continuità?
NO
Le condizioni
d’intervento di OL sono
soddisfatte?
NO
SÌ
SÌ
Sostituire OL.
Sostituire la scheda
stampata esterna.
Diagnosi visualizzazione telecomando H9
Diagnosi
(Nota)
Il valore misurato
corrisponde ai valori
rilevabili nella tabella
delle caratteristiche
mostrata sotto la
diagnosi nr. 15?
Estrarre S7 sulla scheda stampata
esterna e misurarne il valore di
resistenza tra i piedini nr. 3 e 4.
Il termostato funziona
normalmente? (Nota)
SÌ
40
Contromisure
NO
Sostituire il sensore
della temperatura
esterna.
Se non ci sono contatti
guasti, sostituire la
scheda stampata
esterna.
Manuale di servizio
SiT-84
Diagnosi visualizzazione telecomando J6
Diagnosi
(Nota)
Il valore misurato
corrisponde ai valori
rilevabili nella tabella
delle caratteristiche
mostrata sotto la
diagnosi nr. 15?
Estrarre S7 sulla scheda stampata
esterna e misurarne il valore di
resistenza tra i piedini nr. 1 e 2.
Il termostato funziona
normalmente? (Nota)
Contromisure
NO
Sostituire il sensore di
temperatura dello
scambiatore di calore
esterno.
SÌ
Sostituire il sensore di
temperatura dello
scambiatore di calore
esterno.
Diagnosi visualizzazione telecomando P3
Diagnosi
Contromisure
Scollegare e ricollegare
l’alimentazione.
Riappare l’indicazione di
anomalia?
NO
Potrebbe trattarsi di
cause esterne
(disturbi, ecc.).
SÌ
Sostituire la scheda
stampata esterna.
Manuale di servizio
41
SiT-84
8.
Prova di funzionamento
Prova di funzionamento
Prova di funzionamento
(1) Misurare la tensione di alimentazione e accertarsi che rientri nell’intervallo specificato.
(2) La prova di funzionamento deve essere eseguita sia nella modalità di raffreddamento che in quella di riscaldamento.
Per la pompa di calore
In raffreddamento, selezionare la temperatura programmabile più bassa. In riscaldamento, selezionare la temperatura
programmabile più alta.
● Il funzionamento di prova può essere disabilitato in qualsiasi modalità a seconda della temperatura del locale.
● Una volta completata la prova di funzionamento, impostare la temperatura ad un livello normale (da 26° a 28 ° in
raffreddamento, da 20° a 24° C in riscaldamento).
● Per motivi protezione, il sistema disabilita l’operazione di riavvio per 3 minuti dopo averlo spento.
Per l’operazione di raffreddamento in caso di bassa temperatura del locale
Selezionare la temperatura programmabile più bassa.
● Il funzionamento di prova in modalità di raffreddamento può essere disabilitato a seconda della temperatura del locale.
Utilizzare il telecomando per la prova di funzionamento, come descritto di seguito.
Prova di funzionamento dal telecomando
(1) Premere il pulsante ON/OFF per accendere il sistema.
(2) Premere contemporaneamente i pulsanti DOWN, UP e MODE.
(3) Premere il pulsante MODE due volte. ("T" apparirà sul display per indicare che la modalità
di funzionamento di prova è selezionata).
(4) La modalità di funzionamento di prova termina dopo circa 30 minuti ed il condizionatore
passa in modalità normale. Per uscire dalla prova di funzionamento, premere il pulsante
ON/OFF.
Una volta completata la prova di funzionamento, impostare la temperatura su un livello normale (da 26° a 28°).
Per motivi protezione, la macchina disabilita l’operazione di riavvio per 3 minuti dopo lo spegnimento.
(3) Eseguire la prova come descritto nel manuale di funzionamento, per accertarsi che tutte le funzioni e le parti, quali
il movimento del deflettore verticale, funzionino correttamente.
* Il condizionatore richiede un’alimentazione minima in modalità standby. Se dopo l’installazione il sistema non verrà
usato per un po’ di tempo, aprire l’interruttore per eliminare un inutile consumo di energia.
* Se l’interruttore scatta per spegnere l’alimentazione al condizionatore d’aria, il sistema ripristina la modalità di
funzionamento originale quando l’interruttore viene di nuovo acceso.
●
●
Elementi di prova
Elementi di prova
42
Sintomo (visualizzazione
diagnostica su
telecomando)
Le sezioni interne ed esterne sono installate correttamente su basi solide.
Cadute, vibrazioni e rumori.
Non ci sono fughe di gas refrigerante.
Funzione di
raffreddamento/riscaldame
nto incompleta
Le tubazioni del gas e del liquido refrigerante e la prolunga della manichetta di
drenaggio interna sono termicamente isolate.
Si verificano perdite
d'acqua
La linea di drenaggio è installata correttamente.
Si verificano perdite d'acqua
Il sistema è collegato a terra correttamente.
Si verificano perdite
elettriche
I conduttori specificati vengono utilizzati per le giunzioni dei conduttori.
Non operativo o bruciato (U4)
L’aspirazione e lo scarico delle sezioni interne ed esterne sono liberamente
percorribili dall’aria.
Le valvole d'intercettazione sono aperte.
Funzione di
raffreddamento/riscaldame
nto incompleta (E5)
La sezione interna riceve correttamente i comandi dal telecomando.
Non operativo
Controllo
Manuale di servizio
SiT-84
9.
Condizionamento autonomo
Entrambe le unità (compreso il telecomando ad infrarossi) devono essere impostate come segue.
Impostazione dell’interruttore d’indirizzo sul
telecomando senza fili.
Interruttore d’indirizzo sulla scheda interna 1
[1] - [2]
[1] : Prima della consegna
[1] - [2]
POSIZIONARE LE
BATTERIE IN
MANIERA
CORRETTA
Dettaglio scheda stampata
INTERRUTTORE D’INDIRIZZO
10. Controllo centralizzato (per KRC72, KRP411A1S e KRP410A11S)
Per spiegazioni sull’impiego, vedere il manuale d’istruzioni. Tuttavia procedere come segue quando si utilizza il KRP410A11S
(scheda di controllo centralizzato connessione di contatto).
Tagliare il ponte JC sulla scheda interna.
Nota:1. La funzione di ripristino dopo un guasto d’alimentazione è controllata dal segnale d’accensione della scheda di controllo
centralizzato. Se l’unità viene usata senza tagliare il ponte JC, può succedere quanto segue.
* Se l’unità era in funzione quando si è verificato un guasto d’alimentazione, è possibile che non riprenda a funzionare
dopo essere stata ripristinata dopo il guasto d’alimentazione.
11. Ponticello di modifica della funzione di controllo
Ponte
(sulla scheda
interna)
Funzionamento
JC
Funzione di ripristino dopo
guasto d'alimentazione
JB
Impostazione velocità
ventilatore quando il
compressore è spento dal
termostato.
J63
Impostazione oraria del
funzionamento powerful.
Manuale di servizio
Quando collegato
(impostazione di
fabbrica)
Auto-avvio
Impostazione della
velocità del
ventilatore.
Impostazione del
telecomando.
Con limite
temporale di 20
minuti.
Quando tagliato
L’unità non riprende a funzionare dopo il ripristino
di un guasto d’alimentazione Le impostazioni di
accensione e spegnimento con timer vengono
cancellate.
La velocità del ventilatore viene impostata su "0"
<Arresto ventilatore>
Nessun limite orario.
43
SiT-84
12. Procedura di rimozione
(1)
per FL 25/35/40/45GV1NB, FLY22/35/40/50GV1NB
Rimozione del filtro dell’aria e della griglia frontale (1/3)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
1. Caratteristiche esterne
● I tipi pensili montati a soffitto
e quelli a pavimento sono in
dotazione.
●
La spiegazione prende ad
esempio il tipo pensile a
soffitto.
Nota:
La procedura di rimozione per il
tipo a pavimento è identica a
quella per il tipo pensile a soffitto.
Visualizzazione di funzionamento
Spia di funzionamento
(verde)
Spia del timer
(giallo)
Spia pulizia filtri
(rosso)
Ricevitore Interruttore ON/OFF
2. Rimozione dei filtri dell’aria
Con le dita, tirare le
sporgenze sul lato destro e
sinistro del pannello, ed
aprire la griglia frontale.
44
Manuale di servizio
SiT-84
Rimozione del filtro dell’aria e della griglia frontale (2/3)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
Tenendo la linguetta ferma
al centro del telaio del filtro,
tirare in avanti il filtro
dell’aria.
❈
I filtri di destra e di sinistra sono
intercambiabili.
❈
L’installazione del filtro è
semplice: basta farlo scivolare
all’interno lungo la guida.
Asportare il filtro dell’aria
tirandolo lungo la guida.
3. Rimozione della griglia frontale
Sganciare i due ganci in
resina (lato destro e sinistro)
con il cacciavite.
Manuale di servizio
45
SiT-84
Rimozione del filtro dell’aria e della griglia frontale (3/3)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
Per rimuovere la griglia
❈
frontale, sganciare i ganci
nelle tre posizioni.
4. Rimozione della copertura del
pannello laterale.
Rimuovere la copertura del
pannello laterale per
asportare gli elementi di
sospensione.
Per la re-installazione, inserire
la griglia frontale per
agganciare i ganci e richiudere.
Far scivolare la copertura del pannello.
Nota:
Se è difficile rimuovere il pannello
laterale dall’esterno col dito,
rimuovere prima quello frontale
quindi spingere il pannello laterale
dall’interno dell’unità verso
l’esterno.
46
Manuale di servizio
SiT-84
Rimozione pannello frontale (1/2)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
Rimuovere le quattro viti sul
retro del pannello frontale.
Nota:
Per il tipo pensile a
soffitto, rimuovere la
manichetta di
drenaggio prima delle
viti.
Rimuovere le coperture delle
tre viti sulla parte anteriore
del pannello frontale.
Per aprire la copertura viti
Rimuovere le tre viti
Manuale di servizio
47
SiT-84
Rimozione pannello frontale (2/2)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Sganciare i tre ganci del
Punti
Gancio
pannello frontale situati in
corrispondenza
dell’apertura di scarico.
Premere leggermente la
sezione A al centro del
pannello frontale e
sganciare il gancio.
Asportare il pannello
frontale.
48
❈
Attenzione
Per il tipo pensile a soffitto,
prestare attenzione a che il
pannello frontale non cada
quando i ganci sono sganciati.
Per evitare cadute dello
pannello frontale, questi lavori di
manutenzione devono essere
effettuati da due persone.
Manuale di servizio
SiT-84
Rimozione della pala orizzontale
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
Aprire la pala orizzontale
manualmente.
Deviare leggermente tre
cuscinetti centrali a sinistra
e sganciare l’albero della
pala.
Piegare leggermente la pala
per disimpegnare gli alberi
dai cuscinetti, su entrambe
le estremità. (Rimuovere
prima l’estremità sinistra
dell’albero).
Manuale di servizio
49
SiT-84
Rimozione del dispositivo fotosensibile e del motore deflettore
Procedura
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Punti
1. Rimozione del ricevitore.
Ricevitore.
Disimpegnare i due ganci
(lato destro e sinistro) per
rimuovere la sezione
ricevente.
Rimuovere il cablaggio
conduttori della sezione
ricevente dalla scanalatura.
Nota:
Quando si rimonta la sezione
ricevente, risistemare il cablaggio
conduttori nella posizione
originale.
2. Rimozione del motore del
deflettore
Rimuovere le due viti che
tengono il motore del
deflettore in posizione.
50
Motore del deflettore.
Manuale di servizio
SiT-84
Rimozione della griglia di scarico
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
Rimuovere le due viti che
fissano la griglia di scarico
Disimpegnare i due ganci
(lato destro e sinistro) e
rimuovere la griglia di
scarico tirandola in avanti.
Manuale di servizio
51
SiT-84
Rimozione della vaschetta di drenaggio
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Scollegare la manichetta di
drenaggio
Punti
❈
Attenzione
Prestare attenzione a non
sporcare il pavimento con
l’acqua di drenaggio.
Rimuovere le tre viti che
fissano la vaschetta di
drenaggio lato aspirazione.
Sganciare i due ganci sul
lato sinistro e destro
dell’apertura di scarico.
Far scorrere la vaschetta di
drenaggio verso il lato
aspirazione e rimuoverla.
52
Manuale di servizio
SiT-84
Rimozione della scatola elettrica e della scheda stampata (1/3)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
1. Rimozione della scheda
stampata
Rimuovere il conduttore di terra
ed il cablaggio del termostato
dello scambiatore di calore.
Rimuovere i conduttori con fermagli
(dal gancio)
❈
Quando si rimonta, fissare i
cablaggi ed i conduttori con
fermagli nella posizione
originale.
Trascurare la procedura
summenzionata potrebbe
portare il conduttore ad
impigliarsi nella copertura
frontale, causando disfunzioni.
Rimuovere i connettori del
conduttore di
interconnessione sul lato
posteriore del motore.
Rimuovere i
conduttori con
fermagli (dal
gancio).
Rimuovere la copertura
della scatola elettrica.
(Sganciare i due ganci).
Manuale di servizio
Gancio
53
SiT-84
Rimozione della scatola elettrica e della scheda stampata (2/3)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
Scheda di alimentazione
Scheda di
controllo
L’illustrazione mostra la
scheda di controllo
S7
J59 (Solo modelli a pompa di calore)
S21
SW: SW Indirizzo
S32 (per il termostato dello scambiatore di calore)
S36
S26
SW8: SW
spegnimento
spia di
pulizia filtri
S24
LED A
S37
S11
S15
❈
Per il modello a pompa di
calore, tagliare il ponte
(J59) quando s’installa
l’unità a soffitto.
Scollegare i terminali di
fissaggio dalla morsettiera.
Morsettiera.
ROSSO (1)
BIANCO (2)
NERO (3)
VERDE/GIALLO
Scheda di alimentazione.
54
Manuale di servizio
SiT-84
:
Rimozione della scatola elettrica e della scheda stampata (3/3)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
L’illustrazione mostra la
scheda di alimentazione.
Punti
S36
H2: CAVO (BIANCO)
H3: CAVO
(NERO)
H1: CAVO (ROSSO)
2. Rimozione della scatola
elettrica.
Rimuovere le due viti.
Rimuovere la scatola
elettrica facendola scivolare
per sganciarla dai ganci
posizionati sul lato opposto
della scatola.
❈
Far scivolare prima la scatola
nella direzione di sgancio dei
ganci.
Gancio della
scatola elettrica
Manuale di servizio
55
SiT-84
Rimozione del rotore del ventilatore e del motore (1/2)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
Punti
Rimuovere le tre coperture
del rotore del ventilatore.
(I ganci di fissaggio sono
sulla sezione A e B).
Sezione A
Ganci sulla sezione A
La figura a destra illustra il lato
opposto.
Ganci sulla sezione B
Sezione B
Scollegare i due connettori
d’interconnessione sul lato
posteriore del motore e
sganciare il cablaggio dal
fermaglio.
56
Manuale di servizio
SiT-84
Rimozione del rotore del ventilatore e del motore (2/2)
Procedura
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Punti
Rimuovere le viti per
rimuovere gli elementi di
fissaggio del motore.
Rimuovere gli elementi di
fissaggio del cuscinetto.
Elementi di fissaggio
del cuscinetto
Cuscinetto
Allentare la sezione di
supporto dell’albero con una
chiave esagonale (per M6)
per rimuovere il motore del
ventilatore.
Manuale di servizio
57
SiT-84
Rimozione dello scambiatore di calore (1/2)
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Procedura
❈
Punti
Eseguire l’operazione di
pump-down prima di smontare i
tubi del refrigerante.
Scollegare il tubo dal lato
scambiatore di calore per il
tubo ausiliario flessibile.
❈
Nessun tubo ausiliario flessibile
è in dotazione per i modelli
FL25 e FLY22.
❈
Per evitare cadute dello
scambiatore di calore, questi
lavori di manutenzione devono
essere effettuati da due
persone.
Lato scambiatore di calore
Tubo ausiliario
flessibile
❈
Rimuovere le due viti delle
staffe di fissaggio dei tubi.
Attenzione
Quando si asporta
o si reinstalla lo
scambiatore di
calore, indossare
guanti protettivi
oppure avvolgere
lo scambiatore con
panni. (Le alette
possono tagliare le
dita).
Rimuovere le due viti dal
lato del tubo di testa dello
scambiatore di calore.
58
Manuale di servizio
SiT-84
Rimozione dello scambiatore di calore (2/2)
Procedura
posizionato sul lato
tubazioni dello scambiatore
di calore.
Spostare a
destra.
sinistro, quindi spostare lo
scambiatore di calore a
destra.
Punti
Attenzione!
Evitare di miscelare qualsiasi gas
(aria compresa) diverso dal
refrigerante specificato (R-22) nel
ciclo refrigerante.
(La miscelazione d’aria od altri gas
causa aumenti anomali di
temperatura nel ciclo refrigerante
e ciò ha come risultato la rottura
del tubo o infortuni).
L’elemento di aggancio è
Rimuovere le viti sul lato
Spegnere qualsiasi alimentazione!
Rimuovere
Attenzione!
In caso di perdite di gas, riparare
la perdita e poi raccogliere tutto il
refrigerante dall’unità. Asciugare
l’unità a vuoto e caricare la
quantità corretta di refrigerante.
Prudenza!
Quando si asporta o si reinstalla lo
scambiatore di calore, indossare
guanti protettivi oppure avvolgere
lo scambiatore con panni. (le
alette possono tagliare le dita).
Rimuovere lo scambiatore
di calore.
Manuale di servizio
59
La certificazione ISO14001 assicura che il sistema
possiede tutte le caratteristiche di gestione ambientale
tali da proteggere la salute umana e l’ambiente
dall’impatto potenziale delle nostre attività, nonché dei
nostri prodotti e servizi, allo scopo di fornire
un’assistenza diretta a mantenere e migliorare la
qualità dell’ambiente stesso.
Daikin Europe NV è stata omologata da LRQA per il
suo Sistema Gestione Qualità, conformemente agli
standard ISO9001.
ISO9001 fa riferimento all’assicurazione di qualità
relativa alla concezione, allo sviluppo e alla
fabbricazione , nonché ai servizi collegati al prodotto.
Le unità Daikin sono conformi alle norme Europee che
garantiscono la sicurezza del prodotto.
DISTRIBUTORE UNICO PER L’ITALIA:
Le caratteristiche techniche sono suscettibile di cambiamento senza preavviso.
Zandvoordestraat 300
B-8400 Ostenda
Belgio
Sede:
Umeda Center Bldg., 4-12
Nakazaki-Nishi
2-chome, Kita-ku, Osaka
530 Giappone
Stampato in Belgio da Vanmelle / SiT-84 / 05-01
Daikin Europe NV participa al Programma di
certificazione EUROVENT. I prodotti figurano nella
Guida EUROVENT dei Prodotti Certificati.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement