Guida dell`utente - Tastiera remota

Guida dell`utente - Tastiera remota

manu ale de

Que sto tras mes so a ll’ute ve e sser nte f inale e

TASTIERA REMOTA per DIGISTART D2

Guida dell’utente

4378 it - 2011.11 / b

Informazioni generali

Il produttore non assume alcuna responsabilità per le conseguenze derivanti da installazione o regolazione dei parametri opzionali del dispositivo inadeguate, fatte con negligenza o non corrette o derivanti da un errato collegamento al motore dell'avviatore.

I contenuti di questo manuale sono ritenuti corretti al momento della stampa. Il produttore, nell'ambito di un impegno costante per lo sviluppo e il miglioramento, si riserva il diritto di modificare le specifiche del prodotto o le sue prestazioni o il contenuto del manuale senza preavviso.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione e la trasmissione di questo manuale o di qualsiasi sua parte in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, anche elettronico o meccanico, compresi fotocopie, registrazione o sistemi di archiviazione e recupero dei dati, sono vietate senza il preliminare consenso scritto da parte dell'editore.

Copyright: © November 2011 LEROY SOMER

Edizione B

Sommario

1.

Introduzione ...................................................................................................................................................... 4

2.

Installazione ...................................................................................................................................................... 4

2.1

Installazione meccanica ......................................................................................................................................................... 4

2.2

Collegamento ......................................................................................................................................................................... 6

3.

Funzionamento ................................................................................................................................................. 7

3.1

Funzionamento ...................................................................................................................................................................... 7

3.2

Codici di allarme .................................................................................................................................................................... 7

4.

Uscita Analogica 4-20 mA ................................................................................................................................ 8

4.1

Panoramica............................................................................................................................................................................ 8

4.2

Calibrazione ........................................................................................................................................................................... 8

4.3

Programmazione.................................................................................................................................................................... 8

5.

Risoluzione dei Problemi ................................................................................................................................. 9

6.

Specifiche ........................................................................................................................................................ 10

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B www.leroy-somer.com

3

4

1. Introduzione

A VVER TENZA

Osservare tutte le precauzioni di sicurezza necessarie quando si controlla in remoto l'avviatore statico. Avvertire il personale che la macchina può avviarsi senza preavviso.

L'installatore ha la responsabilità di seguire tutte le istruzioni contenute in questo manuale e pratiche appropriate per i sistemi elettrici.

Durante l'installazione e l'utilizzo di questa apparecchiatura osservare tutte le pratiche standard riconosciute a livello internazionale per le comunicazioni RS485.

Descrizione generale

La tastiera remota consente il funzionamento in remoto degli avviatori statici e offre le seguenti funzionalità:

 Controllo operativo (Start [Avviamento], Stop [Arresto], Reset, Quick Stop [Arresto rapido])

 Monitoraggio dello stato dell'avviatore (Ready [Pronto], Starting [In avvio], Running [In marcia], Stopping [In arresto],

Tripped [In allarme])

 Monitoraggio delle prestazioni (Corrente del motore, temperatura del motore)

 Visualizzazione del codice di allarme

 Uscita analogica da 4-20 mA (corrente del motore)

 Collegamento in rete RS485 opzionale

1

1

La Tastiera remota può funzionare come dispositivo d'ingresso per il collegamento a una rete di comunicazione seriale RS485, permettendo il controllo remoto di un motore utilizzando il protocollo di comunicazione Modbus RTU o il protocollo standard AP

ASCII. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alle istruzioni del Modulo Modbus.

2. Installazione

Questa sezione descrive come installare la tastiera remota per comandi di base e per il monitoraggio dell'avviatore statico. La tastiera remota è pre-configurata per controllare un avviatore statico dopo che l'alimentatore dei comandi è stato collegato a entrambi i dispositivi. Per il funzionamento di base non è necessario modificare i parametri sulla tastiera remota o sull'avviatore statico.

Per utilizzare l'uscita analogica da 4-20 mA della tastiera remota al fine di monitorare la corrente del motore, seguire le istruzioni contenute in questa sezione Uscita analogica 4-20 mA a pagina 7.

Togliere dall'avviatore statico la tensione di rete e la tensione di controllo prima di collegare o rimuovere accessori. In caso contrario si potrebbe danneggiare l'apparecchiatura.

AT TE NZ IO N E

2.1 Installazione meccanica

2.1.1 Da utilizzare con Digistart D2

Per utilizzare la tastiera remota con gli avviatori statici Digistart D2, è necessario installare anche un modulo tastiera remota o un modulo Modbus sull'avviatore.

Figura 2-1 Inserire il modulo nell'avviatore

1. Togliere l'alimentazione al controllo e la tensione di rete all'avviatore statico.

2. Attaccare il modulo all'avviatore statico come mostrato in figura.

3. Collegare la tastiera remota al modulo. www.leroy-somer.com

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B

2.1.2 Montaggio

La Tastiera remota è classificata IP54 o NEMA 12

1

quando è correttamente montata in conformità con le presenti istruzioni. È destinato ad essere utilizzato sulla superficie piana di un pannello, con tutti i cavi esterni collegati dietro al pannello.

La Tastiera remota viene fornito con una staffa di montaggio e quattro elementi di fissaggio. La guarnizione incorporata garantisce protezione dall'esterno del pannello.

Selezionare la posizione sul pannello della Tastiera remota. L'apertura richiesta nel pannello è 92 mm x 92 mm. Inserire la Tastiera remota attraverso l'apertura e collocare la staffa di montaggio sul retro del pannello sui quattro perni. Utilizzare i quattro elementi di

1 fissaggio per fermare la staffa di montaggio sul retro del pannello.

Da utilizzare sulla superficie piana di un alloggiamento NEMA 1 o NEMA 12.

Figura 2-2 Montaggio

1

2

3

Elementi di fissaggio (x4)

Staffa di montaggio

Apertura del pannello universale (92 mm x 92 mm)

Tastiera remota

4

2.1.3 Dimensioni

Figura 2-3 Dimensioni unità

7.0 (0 .28)

TRIP

AMPS

TEMP

CODE

RS485 START RUN

START

STOP

+

RESET

-

DATA

PROG

120 (4.7 2) mm (pollici)

37.5 (1.4 8)

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B www.leroy-somer.com

5

2.2 Collegamento

La Tastiera remota richiede almeno tre collegamenti elettrici - all'alimentatore esterno, alla terra del telaio e alla porta RS485 dell'avviatore. Tutti i cavi esterni, fatta eccezione per la terra del telaio (dotato di spina M4), sono collegati ai terminali a morsetto funzionanti a molla del connettore con dimensione massima del filo 2,5 mm

2

. Non è richiesto alcun attrezzo particolare.

Una volta installato il Modulo della Tastiera remota, effettuare il collegamento tra Tastiera remota e modulo.

Figura 2-4 Collegamenti del Tastiera remota

1 3

2

Digistart D2

Modulo della Tastiera remota - Porta seriale RS485

Tastiera remota

B10 B11 uscita analogica 4-20 mA (corrente motore)

B1, B2, B3: collegamento RS485 ad avviatore/modulo

B6, B7, B8: collegamento RS485 alla rete

1, 2: alimentatore (18 a 30 Vac/dc)

Digistart D2: Affinché la Tastiera remota possa accettare comandi seriali, è necessario collegare tra loro i terminali CSL-DI2 sull'avviatore statico.

2.2.1 Messa a terra e schermatura

È consigliato l'uso di un cavo per trasmissione dati con doppino e schermatura a terra. La schermatura dei cavi deve essere collegata al terminale di massa del dispositivo a entrambi i capi e a un unico punto di messa a terra di protezione del sito.

2.2.2 Resistori di terminazione

Nei cavi molto lunghi esposti a eccessivo rumore dovuto a interferenza, occorre montare dei resistori di terminazione tra le linee dei dati a entrambi gli estremi del cavo RS485. Questa resistenza deve corrispondere alla impedenza del cavo (di solito 120 utilizzare resistori a filo avvolto.

Ω

). Non

6

www.leroy-somer.com

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B

3. Funzionamento

3.1 Funzionamento

La Tastiera remota svolge tutte le funzioni sull'avviatore statico tranne che la programmazione. La tastiera remota può essere utilizzata solo per la programmazione dei relativi parametri.

Figura 3-1 Tastiera e display

Display: indica il valore dei dati selezionati.

AMPS

TEM P

CODE

1

2

Indicatore della modalità del display: indica il tipo di dati mostrati sul display.

LED di stato: indica lo stato dell'avviatore e del collegamento di comunicazione.

Avvio (verde): l'avviatore statico è in fase di Avvio, Marcia o di Arresto

START

START

STOP

+

RUN

-

TRI P

RESET DATA

PROG

RS485

3

Marcia (verde): l'avviatore statico fornisce al motore la tensione di regime

Allarme (rosso): l'avviatore statico è andato in allarme

4

RS485 ACCESA: il collegamento seriale tra la tastiera remota e l'avviatore è in funzione

RS485 LAMPEGGIANTE: la comunicazione tra la tastiera remota e l'avviatore è stata perduta

Pulsanti di controllo

Avvio: avvia il motore

Arresto: arresta il motore

1

Ripristina: ripristina l'avviatore

1

Dati/Programmazione: seleziona il tipo di dati da mostrare sul display

(Corrente motore o temperatura del motore), o accede a Modalità di programmazione.

1

Premendo simultaneamente i pulsanti ARRESTO e RIPRISTINO si inizia un arresto rapido, che toglie immediatamente la tensione al motore, ignorando l'eventuale tempo di arresto graduale impostato sull'avviatore.

3.2 Codici di allarme

Se l'avviatore statico va in allarme, i LED CODICE e ALLARME si illuminano e il codice di allarme pertinente viene visualizzato sul display della Tastiera remota.

Tabella 3-1 Messaggi di allarme

Codice

1-1

1-2

1-3

1-4

1-5

1-6

1-8

1-b

1-C

1-H

Descrizione

Tempo di avvio eccessivo

Sovraccarico motore (modello termico)

Termistore motore

Sbilanciamento corrente

Frequenza

Sequenza di fase

Circuito di alimentazione

Sovraccarico del bypass

Guasto alle comunicazioni tra modulo e avviatore

Comando di allarme forzato da comunicazione inviata dal master di rete

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B www.leroy-somer.com

7

8

4. Uscita Analogica 4-20 mA

4.1 Panoramica

La Tastiera remota ha un'uscita analogica da 4-20 mA per il monitoraggio della corrente del motore. L'uscita da 4-20 mA è disponibile nei terminali B10, B11.

I segnali di uscita analogici variano attorno a 4 mA, quando la corrente del motore è zero (quando l'avviatore statico non è in funzione), a 20 mA, quando la corrente del motore è 125% del valore impostato per la corrente di pieno carico (FLC) del motore nella Tastiera remota (Pr 6).

4.2 Calibrazione

Il parametro FLC motore della Tastiera remota (Pr 6) deve essere regolato in modo da corrispondere alla impostazione della corrente di pieno carico (FLC) del motore nell'avviatore statico.

È possibile calibrare l'estremo inferiore del segnale analogico in uscita utilizzando il parametro Offset a 4 mA dell'uscita analogica della tastiera remota (Pr 7). Questo parametro è impostato per dare un segnale in uscita di 4 mA quando la corrente del motore è zero.

L'uscita analogica 4-20 mA ha un'accuratezza di ±10%. Non è destinata all'uso come controllo di segnale di processo e deve essere utilizzata soltanto per il monitoraggio e la misura della corrente del motore.

4.3 Programmazione

Quando è utilizzata l'uscita da 4-20 mA, i parametri della tastiera remota Corrente di pieno carico (FLC) del motore e Offset a 4 mA dell'uscita analogica (parametri 6 e 7) devono essere impostati correttamente (consultare il precedente paragrafo Calibrazione). È possibile effettuare la programmazione solo quando l'avviatore statico non è in funzione.

4.3.1 Procedura di programmazione

1. Per inserire la modalità di Programmazione, tenere premuto il pulsante a pressione Dati/Programmazione per quattro secondi. Verrà visualizzato il valore predefinito del primo parametro.

2. Utilizzare il pulsante a pressione Dati/Programmazione per passare al parametro successivo.

3. Utilizzare i pulsanti a pressione Arresto e Ripristino per regolare i valori dei parametri.

La modalità di programmazione si chiude quando il pulsante a pressione Dati/Programmazione viene premuto dopo il Pr 9.

N O T A

C'è un timeout di 20 secondi quando la tastiera remota è in modalità di programmazione. Modalità di programmazione si chiuderà automaticamente se non viene registrato alcun segnale in ingresso per 20 secondi. Qualsiasi modifica già effettuata verrà salvata.

4.3.2 Parametri programmabili

Tabella 4-1 Parametri programmabili

Numero parametri

Descrizione Impostazione predefinita

Intervallo di regolazione

5

6

7

8

1

2

3

4

9

Baud rate della rete RS485

Timeout della rete RS485

1

Protocollo della rete RS485

1

1

Indirizzo satellite della rete RS485

Parità del protocollo Modbus

1

1

FLC motore (A)

Offset a 4 mA dell'uscita analogica (%)

Disattiva funzione Avvio, Arresto,

Arresto rapido

Corrente  10

4

20

0

1

0

10

100

0

0 da 1 a 2868 da 80 a 120

0 = funzione Start (Avvio), Stop (Arresto), Quick Stop

(Arresto rapido) abilitata da tastiera remota.

1 = funzione Start (Avvio), Stop (Arresto), Quick Stop

(Arresto rapido) abilitata da tastiera remota.

2 = funzione Start (Avvio), Stop (Arresto), Quick Stop

(Arresto rapido) disabilitata da tastiera remota.

(Arresto rapido) disabilitata da tastiera remota.

0 = spento (richiesto per Digistart D2)

1 = acceso (non adatto per Digistart D2)

2

2

3 = funzione Start (Avvio), Stop (Arresto), Quick Stop

1

I Pr da 1 a 5 si applicano solo quando la Tastiera remota è utilizzata come gateway di una rete Modbus o AP ASCII. Consultare

2 alle Istruzioni del Modulo Modbus per ottenere informazioni dettagliate.

il pulsante Ripristina della Tastiera remota è sempre abilitato. www.leroy-somer.com

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B

N O T A

Il Pr 9 Corrente

10

sulla tastiera remota normalizza la corrente visualizzata e l'uscita analogica per i modelli

D3-1x-0023-B a D3-1x-0430-N. Utilizzare Pr 9 unitamente a Pr 6 FLC motore nel modo seguente:

1. Impostare il Pr 6 su un valore 10 volte maggiore della FLC di targa del motore attuale (ad es. per FLC effettiva =

4,6 A, impostare Pr 6 su 46).

2. Impostare Pr 9 = 1.

5. Risoluzione dei Problemi

Tabella 5-1 Anomalie di sistema

Indicazioni di visualizzazione

Nessuna visualizzazione

-

-

Problema

Nessuna tensione di controllo

LED AMPERE o

TEMPERATURA lampeggiante

Quattro tratti sul display e il LED

RS485 lampeggiante

Avviatore statico in modalità

Ritardo riavvio

La Tastiera remota ha rilevato una perdita di comunicazione sul collegamento RS485 con l'avviatore statico

Segnale uscita analogica non corretto o diverso da 4-20 mA

Impossibile avviare il motore

Possibile soluzione

Verificare che ai terminali 1, 2 sia presente la tensione corretta.

Attendere che passi il ritardo per il riavvio (programmato nell'avviatore statico).

Verificare e risolvere la causa della perdita di comunicazione.

Se la comunicazione viene ripristinata prima che l'avviatore statico vada in allarme, il display restituirà lo stato attivo e il

LED RS485 si illuminerà. Se la comunicazione viene ripristinata dopo che l'avviatore statico è andato in allarme, il display indicherà il codice di allarme. Utilizzare il pulsante

Ripristina per ripristinare l'avviatore statico dopo il guasto.

Verificare che ai terminali 1, 2 sia presente la tensione corretta.

Verificare che ai terminali B10, B11 sia utilizzata la polarità corretta.

Verificare che i 10 parametri FLC motore, Offset uscita analogica 4 mA e Corrente  siano impostati correttamente.

Verificare che la tensione di controllo sia collegata all'avviatore.

 Se collegata a un Digistart D2, verificare che i terminali

CSL-DI2 sull'avviatore siano collegati.

Il Pr 8 sulla Tastiera remota deve essere impostato su 0 o 1.

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B www.leroy-somer.com

9

6. Specifiche

Alloggiamento

Altezza del pannello frontale .................................................................................................................................................. 120 mm

Larghezza del pannello frontale ............................................................................................................................................. 120 mm

Profondità interna del pannello (dopo montaggio) ................................................................................................. 30 mm (massimo)

Apertura nel pannello ............................................................................................................................................................ 92 mm

2

Peso ......................................................................................................................................................................................... 450 g

Alimentatore

Tensione ................................................................................................................................................ 18 - 30 Vdc/Vac (50/60 Hz)

Consumo ........................................................................................................................ 100 mA (massimo - in condizioni di regime)

Collegamento (Terminali 1, 2) ...................................................................... terminali di un connettore con morsetti a molla a 2 poli

Porta di rete seriale RS485 (opzionale)

Interfaccia di rete RS485 ................................................................................... protocollo AP ASCII o Modbus RTU (selezionabile)

Collegamento (Terminali B6, B7, B8) ........................................................... terminali di un connettore con morsetti a molla a 3 poli

Porta seriale RS485 dell'avviatore (collegamento dell'avviatore statico)

Interfaccia di rete RS485 dell'avviatore statico ......................................................................... protocollo AP ASCII come standard

Collegamento (Terminali B1, B2, B3) ........................................................... terminali di un connettore con morsetti a molla a 3 poli

Uscita analogica

Interfaccia monitoraggio corrente motore .................................................................................... 4-20 mA (carico massimo 200

Ω

)

Collegamento (Terminali B10, B11) ............................................................. terminali di un connettore con morsetti a molla a 2 poli

Diversi

Livello di protezione dell'alloggiamento ............................................. IP54 o NEMA 12 quando il pannello è montato correttamente

Livello di inquinamento ................................................................................................................................ Livello di inquinamento 3

Temperatura di funzionamento ................................................................................................................................... - 5 o

C / + 60

Questo prodotto è stato classificato come apparecchiatura Classe A. L'utilizzo di questo prodotto in ambienti domestici può provocare radiointerferenze che richiedono ulteriori provvedimenti per la riduzione delle interferenze. o

C

Umidità relativa .......................................................................................................................... 5 a 95% (massimo senza condensa)

Certificazioni

CE ........................................................................................................................................................................... IEC 60947-4-2

UL / C-UL ............................................................................................................................................................................... UL 508

10

www.leroy-somer.com

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B

Guida dell’utente - Tastiera remota

Edizione B www.leroy-somer.com

11

MOTEURS LEROY-SOMER 16015 ANGOULÊME CEDEX - FRANCE

338 567 258 RCS ANGOULÊME

Simplified Joint Stock Company with capital of 65,800,512 €

www.leroy-somer.com

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project