Sartorius Pacchetto applicativo Combics Pro Basic

Sartorius Pacchetto applicativo Combics Pro Basic
Manuale d'uso
Sartorius
Pacchetto applicativo Combics Pro
Basic
98648-015-79
Please note
Any information in this document is subject to change without notice and does not represent a commitment on the part of
SARTORIUS unless legally prescribed. This product should be operated only by trained and qualified personnel. In
correspondence concerning this product the type, name and release number as well as all license numbers in relation to the
product have to be quoted.
Si prega di osservare quanto segue
Tutte le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza alcun preavviso e non rappresentano un
obbligo da parte della SARTORIUS per quanto non prescritto dalla legge. Questo prodotto dovrebbe essere usato solo da
personale istruito e qualificato. Per lo scambio di corrispondenza concernente il prodotto, prego indicare il tipo, il nome, il
numero di versione, nonché tutti i numeri di licenza relativi al prodotto.
Manuale d'uso Basic
Sommario
Sommario
1
Visione d'insieme.............................................................................................................................................................................. 5
1.1 In generale........................................................................................................................................................................5
1.1.1
Ulteriori manuali
5
1.2 Equipaggiamento fornito................................................................................................................................................5
1.2.1
Accessori, non compresi nella dotazione
5
1.3 Funzioni dell'applicazione Basic ....................................................................................................................................6
2
Funzionamento.................................................................................................................................................................................. 7
2.1 Display ..............................................................................................................................................................................7
2.2 Tasti ..................................................................................................................................................................................8
2.2.1
Immissione dei caratteri alfanumerici
9
2.2.2
Funzionamento tramite gli Help di linea
10
2.2.3
Selezione tramite i tasti di navigazione
10
2.2.4
Schede plug-in
11
3
Struttura del menu ........................................................................................................................................................................12
3.1 Menu di Setup ...............................................................................................................................................................12
3.2 Menu di configurazione per Basic ...............................................................................................................................12
3.2.1
Albero del menu di configurazione
12
4
Messa in funzione ..........................................................................................................................................................................14
4.1 Installazione dell'apparecchio.......................................................................................................................................14
4.1.1
Impostazioni di fabbrica
14
4.2 Menu di configurazione................................................................................................................................................14
4.2.1
Ingressi
15
4.2.2
Uscite
16
4.2.3
Impostazioni di fabbrica
21
4.2.4
Modbus Master
22
4.2.5
Immissione dei limiti
23
4.2.6
Parametri
24
4.2.7
Formato di stampa
25
4.2.8
Tara predeterminata
26
4.2.9
Dialoghi
26
4.2.10
Testi predefiniti
26
4.2.11
Visione d'insieme dei PP
27
4.2.12
Visione di un PP
27
4.2.13
Codice PIN
28
4.3 Stampa dei dati di configurazione...............................................................................................................................29
4.4 Uscire dalla configurazione...........................................................................................................................................30
5
Programma Basic............................................................................................................................................................................31
5.1 Test della bilancia ..........................................................................................................................................................31
5.2 Funzionamento e visualizzazione delle bilance..........................................................................................................32
5.2.1
Barra grafica
32
5.2.2
Visione d'insieme delle bilance
32
5.2.3
Visione di una bilancia
32
5.3 Funzione terminale........................................................................................................................................................33
5.3.1
Comando
33
5.3.2
Funzioni predefinite
34
5.3.3
Funzioni predefinite con testi predefiniti
36
6
Memoria alibi ..................................................................................................................................................................................37
6.1 Attivazione della memoria alibi....................................................................................................................................37
6.2 Lettura della memoria alibi...........................................................................................................................................37
6.2.1
Lettura sull'apparecchio
37
Sartorius
3
Sommario
Manuale d'uso Basic
6.2.2
Lettura tramite browser
38
6.3 Cancellazione della memoria alibi ............................................................................................................................... 39
6.4 Memoria alibi esterna ................................................................................................................................................... 39
7
7.1
Stampa ............................................................................................................................................................................................. 40
Nice Label Express (NLE) .............................................................................................................................................. 40
8
Bus di campo .................................................................................................................................................................................. 42
8.1 Configurazione .............................................................................................................................................................. 42
8.1.1
Finestra di scrittura
43
8.1.2
Finestra di lettura
43
8.1.3
Dati di scrittura
44
8.1.4
Dati di lettura
46
9
SPM ................................................................................................................................................................................................... 48
10
4
Indice..................................................................................................................................................................................... 51
Sartorius
Manuale d'uso Basic
1
Visione d'insieme
1.1
In generale
1.1.1
Ulteriori manuali
Visione d'insieme
In questo manuale è descritto il funzionamento del pacchetto applicativo Basic.
Per l'installazione, configurazione e calibrazione, prego consultare il manuale d'installazione Combics Pro.
1.2
Equipaggiamento fornito
Il prodotto Basic comprende i seguenti componenti:
-
Apparecchio base Combics Pro
Programma applicativo Basic
Manuali in formato PDF su CD-ROM
Per l'applicazione di Basic sono richiesti i seguenti programmi:
-
BIOS
Firmware
Applicazione Basic
Le schede bus di campo PR 1721 (Profibus, Interbus-S, DeviceNet) sono supportate dall'applicazione.
L'applicazione supporta la memoria alibi (vedi Accessori).
1.2.1
Accessori, non compresi nella dotazione
Schede plug-in per slot A/B, slot 1... 3 e slot 4, vedi capitolo 2.2.4 :
Software (licenza):
Comunicazione server OPC PR1792/13
Funzione memoria alibi PR 8901/81
Bilance:
Possono essere comandate e visualizzate un max. di 4 bilance.
Elettroniche di pesatura interne PP5510/10 (max. 2)
Piattaforma/bilancia con protocollo xBPI (max. 2)
Sartorius
5
Visione d'insieme
1.3
Manuale d'uso Basic
Funzioni dell'applicazione Basic
L'applicazione Basic descrive il funzionamento dell'indicatore per l'apparecchio Combics Pro.
I valori di peso possono essere stampati e allo stesso tempo depositati in una memoria alibi interna. I dati
memorizzati possono essere visualizzati e stampati.
Tramite comunicazione il controllore Basic permette non solo la lettura e la scrittura di valori e segnali, ma
può essere usato anche come un potente terminale a distanza. In questo modo è possibile la visualizzazione
di messaggi provenienti da un sistema supervisore, il dialogo interattivo con l'utente e l'editazione di testi o
valori.
Il controllore Basic può comunicare con un computer con tramite OPC. La trasmissione avviene via Ethernet.
La comunicazione tra il controllore Basic e un sistema PLC è possibile tramite un bus di campo (Profibus,
Interbus-S, DeviceNet).
In un controllore Basic possono essere installate internamente due elettroniche di pesatura.
Ulteriori funzioni:
- Possibilità di memorizzazione dei pesi della tara predeterminata
- Immissione di testi predefiniti per la funzione terminale
- Memoria alibi interna (richiesta la licenza)
- Memoria alibi esterna tramite uscita della stampante
- Stampa del peso su report configurabile
- Interruttori di limite configurabili (2 limiti per bilancia)
- Ingressi e uscite digitali e analogici configurabili (sono richieste schede plug-in aggiuntive)
- Dialogo con l'utente comandabile a distanza tramite display grafico a colori e tastiera
6
Sartorius
Manuale d'uso Basic
Funzionamento
2
Funzionamento
2.1
Display
Display grafico a colori 320 x
240
Help di linea
Tasti funzione
Tasti alfanumerici
Tasti dell'indicatore
Tasti di navigazione
Il display consente la visualizzazione di valori di peso di 7 cifre con punto decimale e segni aritmetici.
Le unità di peso possibili sono: t, kg, g, mg, lb
oppure oz. Le unità di peso lb o oz non sono
consentite per l'utilizzo all'interno dell'UE e della
CEE.
Una barra grafica sopra il display del peso indica il
peso visualizzato attualmente in relazione alla
portata massima (Max). Con il 100% della portata
massima la barra grafica raggiunge il punto limite a
destra.
Sul display appaiono le seguenti indicazioni di stato:
Stato
Descrizione
Indicazione del peso lordo
(G con il modo NTEP o NSC)
Visualizzazione del peso netto
Netto = lordo - tara
Il peso di tara memorizzato viene
visualizzato
Valore della tara predeterminata
Il valore di test appare senza unità di
peso sul display del peso
Sartorius
Stato
Descrizione
Il valore di peso è all'interno di +/- ¼
digit del campo di zero
Stabilità del valore di peso
Peso non omologabile CE-M
(per es. risoluzione aumentata di 10
volte)
Modalità dosaggio,
lampeggiante se 'arrestata',
lampeggiante velocemente se 'stato
errore'
7
Funzionamento
2.2
Manuale d'uso Basic
Tasti
La tabella sottostante mostra il significato base dei simboli sui tasti; a seconda dei programmi applicativi i
tasti possono avere un significato diverso.
Tasti
indicatore
Descrizione
Tasti
indicatore
Visualizza il peso lordo
Stampa
Visualizza il peso della tara
Tasto di selezione per la
commutazione tra le bilance
Taratura, il peso lordo attuale
viene depositato nella memoria
della tara se:
il peso è stabile
il display non è in stato di
errore
(la funzione dipende dalla
configurazione)
Tasti menu
Tasti
funzione
Descrizione
Descrizione
Azzeramento del peso lordo, se:
il peso è stabile
il peso è nel campo di
azzeramento
(la funzione dipende dalla
configurazione)
Tasti menu
Descrizione
Sposta il cursore a destra durante
l'editazione; selezione
Help di linea: selezione della
funzione
Sposta il cursore a sinistra durante
l'editazione; selezione
Tasto di ritorno / Cancellazione
Scorre all'indietro le funzioni del
menu
Uscire dal menu attuale e passare
al livello direttamente superiore
Scorre in avanti le funzioni del
menu
Immissione / Conferma
Descrizione
Tasti
funzione
Descrizione
Accensione/spegnimento del modo
di Stand-by,
display grafico e alimentazione
PS/2
Richiama il menu di Setup
Tasto funzione
Tasto di stop
Informazioni sulla versione,
dotazione,
risoluzione aumentata di 10 volte
8
Sartorius
Manuale d'uso Basic
2.2.1
Funzionamento
Immissione dei caratteri alfanumerici
La casella di immissione è contrassegnata in modo chiaro. Sono indicati i caratteri alfabetici attivati.
Esempio: usare il '2' tasto per l'immissione alfabetica.
Premere una volta per 'A', due per 'B' e tre volte per 'C'. Per
accettare una lettera inserita, premere un altro tasto alfa
. Con il tasto freccia di
oppure il tasto freccia di destra
sinistra
si ritorna alla lettera precedente. Premere il tasto
di cancellazione
per eliminare un carattere dal display.
Se per l'immissione sono previsti solo valori numerici, le
lettere non sono attivate.
Tasto
Carattere
Note
Per valori inferiori a 1 deve essere inserito
uno 0 prima del punto decimale (per es.
0.01).
Il punto decimale e il doppio punto
possono essere inseriti con il tasto punto
.
I valori preceduti da un segno aritmetico
vengono inseriti allo stesso modo con il
; si deve premere una
tasto punto
volta per il segno meno e due volte per il
segno più.
tasto di spazio
Commutazione tra il modo alfabetico e
numerico
Sartorius
Uno spazio viene inserito con il tasto .
Durante la configurazione, con il tasto
si può commutare tra le unità di peso.
9
Funzionamento
2.2.2
Manuale d'uso Basic
Funzionamento tramite gli Help di linea
disposti sotto il display grafico hanno la funzione descritta nella riga di testo
I cinque Help di linea
inferiore del display. Le funzioni degli Help di linea in grigio non possono essere selezionate in questo livello
di menu oppure con i diritti di accesso attuali.
Nella descrizione delle sequenze operative che richiedono l'uso degli Help di linea, non viene visualizzato il
simbolo del relativo Help di linea, ma la funzione da selezionare in parentesi quadrate.
Setup
2.2.3
Config.
Regol.
Selezione tramite i tasti di navigazione
per scorrere verso il basso, o il
Premere il tasto freccia giù
tasto freccia su
per scorrere verso l'alto in un menu.
Premere il tasto
per selezionare una voce di menu. Con i
tasti
o
si possono eseguire le impostazioni richieste per
una voce di menu selezionata.
Premere il tasto
per uscire dal menu; il funzionamento prosegue nel livello superiore successivo.
I livelli di menu successivi sono visualizzati con una freccia
selezionata con
appare in negativo.
Informazioni
Visualizza versione
Visualizza stato
davanti alla voce di menu. La voce di menu
Premere il tasto
menu
per selezionare una voce di
Se la lista delle voci di menù è lunga, una barra grafica verticale sulla sinistra (nero/grigio) indica quale parte
della lista è visualizzata.
Punti di pesatura/PP A/Regolazione
Tempo di risposta
320
Filtro digitale
off
Modo di test
Assoluto
Metr. leg.
Nessuno
Tempo di stabilità
0.50 s
Campo di stabilità
1.00 d
Le righe in cui si possono selezionare dei parametri aggiuntivi (con
di senso contrario .
Punti di pesatura
Punto di pesatura A
Bilancia 1 xBPI
10
o
)sono precedute da doppie frecce
Selezionare [Bilancia 1xBPI] con i tasti
Sartorius
Manuale d'uso Basic
2.2.4
Funzionamento
Schede plug-in
La scheda madre di Combics Pro può accogliere fino a 2 elettroniche di pesatura e un max. di 4 schede
plug-in.
Prodotto
PR 5800/10
elettronica di pesatura
PR 5510/02
2 interfacce seriali RS232
PR 5510/04
1 interfaccia seriale RS232 e
1 interfaccia seriale RS-485/ RS-422.
PR 5510/07
1 uscita analogica,
4 ingressi analogici
PR 5510/08
uscita BCD
PR 5510/09
uscita BCD
PR 5510/12
6 ingressi opto e
12 uscite opto
PR 1721/31
Slave Profibus-DP
PR 1721/32
Slave Interbus-S
PR 1721/34
Slave DeviceNet
PR 5510/14
Ethernet
Sartorius
Funzione
Elettronica di pesatura per sistema
estensimetrico, 10000e (classe III)
Protocolli impostabili in modo autonomo per A e
B tramite software.
L'interfaccia seriale RS 485/422 viene
configurata sulla scheda con gli interruttori DIL.
Protocolli impostabili tramite software.
Uscita analogica 16 bit, 0/4 - 20 mA.
Ingresso: 4 canali con massa in comune,
(max. 1 scheda)
Uscita: 5 decadi +Vz., oppure 3 byte binari,
emettitore aperto 1 ingresso
Uscita: 5 decadi +Vz., oppure 3 byte binari,
collettore aperto 1 ingresso
Interfacce digitali separate galvanicamente
mediante optoaccoppiatore. Ingressi e uscite
configurabili in modo passivo con il software.
Profibus-DP secondo norma IEC 61158 con max.
12 Mbit/s
Posizione
Slot A B
Slot 1 2 3
Slot 1 2 3
Slot 1 2 3
Slot 1 2 3
Slot 1 2 3
Slot 1 2 3
Slot 4
Interbus-S Slave con max. 2 Mbit/s
Slot 4
Slave DeviceNet con max. 500 kbit/s
Slot 4
10 / 100 Mbit/s Modbus TCP
Slot 4
11
Struttura del menu
3
Struttura del menu
3.1
Menu di Setup
Manuale d'uso Basic
Se la funzione PIN è attivata, si può accedere al menu di Setup a partire dall'applicazione solo dopo aver
immesso un PIN valido. Le impostazioni del menu di Setup quali assegnazione della bilancia, regolazione,
ecc. sono descritte nel manuale d'installazione.
3.2
Menu di configurazione per Basic
In questo menu vengono immessi i dati di configurazione specifici per l'applicazione di Basic. Essi sono
memorizzati in EAROM e quindi sono salvati in caso di cadute di tensione o di un avvio freddo. Con la
funzione PIN attivata si può accedere al menu di configurazione [Config.] a partire dall'applicazione solo
dopo aver immesso un PIN valido, vedi capitolo 4.2 .
3.2.1
Albero del menu di configurazione
Config.
Configurazione per Basic
- Ingressi
- Slot 1
- Slot 2
- Slot 3
- Uscite
- Slot 1
- Slot 2
- Slot 3
- Modbus Master
- Modulo Modbus
- Attivazione modulo
- Indirizzo IP
- Tipo I/O
- Ingresso/uscita
- Indirizzo SPM Bit
Assegnamento funzione per schede installate
Configurazione d'ingresso per scheda 1
Configurazione d'ingresso per scheda 2
Configurazione d'ingresso per scheda 3
Assegnamento funzione per schede d'uscita installate
Configurazione d'uscita per scheda 1
Configurazione d'uscita per scheda 2
Configurazione d'uscita per scheda 3
Espansione I/O (PR5510/14 necessaria)
Selezione del modulo Phoenix 1 ... 8
Attivare, disattivare
Ingresso/uscita digitale
1 ... 16
0 ... 2047
- Limiti
- Bilancia
- Limite 1 On
- Limite 1 Off
- Limite 2 On
- Limite 2 On
Bilancia A, B, C, D
0 ... Max (portata massima), unità di regolazione
0 ... Max
- Parametri
- Nome del terminale
- Memoria alibi esterna
- Stampante
- Copie di report
- Numero di sequenza
- Formato data
12
Max. 18 caratteri alfanumerici
Nessuna, slot 1/2/3 - RS232/485, RS232 standard
Nessuna, slot 1/2/3 - RS232/485, RS232 standard
0 ... 99
0 ... 999999
GG.MM.AAAA, MM/GG/AAAA, AAAA.MM.GG
Sartorius
Manuale d'uso Basic
Config.
Struttura del menu
Continuazione di configurazione per Basic
- Formato di stampa
- Riga 1,2 ... 40
Lordo, netto, tara, intestazione, modo di pesatura, risposta dialogo 1 ... 3,
32767
OPC-DINT 1 ... 3, peso attuale, peso editato, peso editato A ... D,
Stringa di caratteri editata, numero intero editato, numero reale editato,
Riga vuota, -------,
Avanzamento moduli, nome del terminale, nome del PP, numero di
sequenza,
Data, ora
- Tara predeterminata
- ID
- Nome della tara
- Peso della tara
1 ... 999
Max. 18 caratteri alfanumerici
Formato e unità come per regolazione
- Dialoghi
- Messaggio di dialogo 1
- Messaggio di dialogo 2
- Messaggio di dialogo 3
Max. 18 caratteri alfanumerici
Max. 18 caratteri alfanumerici
Max. 18 caratteri alfanumerici
- Testi predefiniti
- ID
- Prima riga
- Seconda riga
1 ... 999
Max. 18 caratteri alfanumerici
Max. 18 caratteri alfanumerici
- Visione d'insieme PP
- Mostra visione PP
- Riga 1 - 6
Attivazione, disattivazione
Lordo, netto, tara, limite 1, limite 2, uscita analogica, riga vuota
- Visione di un PP
- Riga1 - 8
- Grandezza + / - PIN
- Usa PIN
- PIN attuale
- Nuovo PIN
-Ripeti PIN
Lordo, netto, tara, limite 1, limite 2, uscita analogica, riga vuota
Selezione della rappresentazione del peso (12 possibilità)
(solo se il PIN è attivato)
Attivazione, disattivazione
1111 ... 9999
1111 ... 9999
1111 ... 9999
* È possibile solo se il commutatore CAL 2 e il commutatore CAL A/B sono nella posizione aperta
Sartorius
13
Messa in funzione
Manuale d'uso Basic
4
Messa in funzione
4.1
Installazione dell'apparecchio
Le istruzioni di sicurezza relative all'installazione e alla messa in funzione sono descritte nel
manuale d'installazione.
Dopo aver accesso l'alimentazione di tensione, appare il menu BIOS.
Se l'apparecchio non si trova in uno stato regolare, accedere al menu BIOS nel seguente modo:
contemporaneamente per circa 6 secondi oppure
- premere i tasti
- scollegare l'apparecchio dalla rete elettrica per 1 minuto, tenere premuto il tasto
e riaccendere.
==== BIOS MENU ====
1 Warmstart (continue from power fail)
2 Coldstart (reset application data)
3 Restore (load application data)
4 Erase (reset to factory settings)
5 Test (systemtests)
6 Flash (enter flash setup)
INFO Show versions
Ora si può eseguire l'avvio caldo, l'avvio freddo oppure altre funzioni, vedi manuale d'installazione.
4.1.1
Impostazioni di fabbrica
Le impostazioni di fabbrica (default) possono essere ripristinate solamente se non è attivata la protezione di
scrittura; si veda anche la descrizione del commutatore CAL nel manuale d'installazione.
==== Please select an erase option ====
1 Erase/suspend recovery storage
2 Erase alibi storage
3 Erase WP A
4 Erase WP B
5 Erase configuration
EXIT Return to BIOS Menu
1 – L'intera memoria dati FLASH viene cancellata
2 – I dati nella memoria Alibi vengono cancellati
3 – I dati e i parametri di regolazione di PP-A vengono ripristinati sull'impostazione di fabbrica
4 - I dati e i parametri di regolazione di PP-B vengono ripristinati sull'impostazione di fabbrica
5 – I dati di configurazione vengono ripristinati sull'impostazione di fabbrica
4.2
Menu di configurazione
2007-09-29 11:20:25
Avvio
Config.
Test
Si accede al menu di configurazione tramite [Config.].
Se è attivata la funzione PIN sotto [Config.]-[Parametri]-[Usa PIN] si può accedere al menu di
configurazione [Config.] a partire dall'applicazione solo dopo aver immesso un PIN valido. Dopo
l'attivazione il PIN è impostato su 9999 e può essere modificato; si veda anche il capitolo 4.2.7.
14
Sartorius
Manuale d'uso Basic
4.2.1
Messa in funzione
Ingressi
La configurazione si basa su una lista di funzioni, ognuna delle quali
è assegnata ad un bit interno. L'impostazione di fabbrica si trova al capitolo 4.2.3, gli indirizzi al capitolo 9.
Cambiando il tipo di scheda I/O i dati di configurazione rimangono inalterati. Le funzioni per una bilancia
non installata possono essere selezionate, ma non hanno alcun effetto.
Configurazione
Ingressi
Uscite
Modbus Master
Premere
per selezionare una voce.
Stampa
4.2.1.1
Ingressi digitali
Ai singoli ingressi può essere assegnata una funzione tra 1 ... 2047, vedi capitolo 0. Se ad una funzione di
ingresso vengono assegnati più ingressi, prevale l'ingresso con il numero di scheda più alto e/o il numero di
ingresso. Le funzioni di ingresso non assegnate sono ignorate.
Il tipo di scheda e gli ingressi/uscite disponibili sono riconosciuti automaticamente.
Configurazione/Ingressi
Slot
Tipo
Ingresso
Indirizzo bit SPM
Ingr -
1
Ingressi digitali
1
128
Selezionare il posto scheda con
Ingr. +
La commutazione dell'ingresso è possibile con [Ingr. -] / [Ingr. +] oppure con l'immissione del numero.
Se lo slot selezionato non ha degli ingressi, sul display appare:
Configurazione/Ingressi
Slot
Tipo
Possibili schede plug-in
PR5510/08
Tipo I/O digitale:
PR5510/09
Tipo I/O digitale:
PR5510/12
Tipo I/O digitale:
Sartorius
2
Nessun ingresso
1 ingresso
1 ingresso
6 ingressi
15
Messa in funzione
4.2.2
Manuale d'uso Basic
Uscite
Cambiando il tipo di scheda, i dati di configurazione rimangono invariati. La configurazione si basa su una
lista di funzioni, ognuna delle quali è assegnata ad un bit interno. Gli indirizzi si trovano nel capitolo 9.
Le funzioni per una bilancia non installata possono essere selezionate, ma non hanno alcun effetto.
Configurazione
Ingressi
Uscite
Modbus Master
Premere
menu
e
per selezionare una voce di
Stampa
4.2.2.1
Uscite digitali
L'assegnazione delle funzioni ad una bilancia è valida solo se la bilancia esiste.
Alle singole uscite può essere assegnata una funzione tra 1 ... 2047, vedi capitolo 9. Le uscite non assegnate
sono disattivate.
Il tipo di scheda e gli ingressi/uscite disponibili sono riconosciuti automaticamente.
Configurazione/Uscite
Slot
Tipo
Uscita
Indirizzo bit SPM
Usc. -
1
Uscite digitali
1
256
Selezionare il posto scheda con
Usc. +
La selezione dell'uscita è possibile con [Usc. -] / [Usc. +] oppure con l'immissione del numero.
Se lo slot selezionato non ha delle uscite, sul display appare:
Configurazione/Uscite
Slot
Tipo
Possibili schede plug-in
PR5510/08
Tipo I/O digitali:
PR5510/09
Tipo I/O digitali:
PR5510/12
Tipo I/O digitali:
16
2
Nessuna uscita
24 uscite
24 uscite
12 uscite
Sartorius
Manuale d'uso Basic
4.2.2.2
Messa in funzione
Configurazione dell'uscita delle schede BCD PR 5510/08 e -/09
Le schede PR5510/08 e PR5510/09 possono essere montate nello slot 1 ... 3 e sono configurabili come:
- scheda digitale con 24 uscite / 1 ingresso. Configurabile come scheda I/O digitale, vedi capitolo 4.2.2.1.
- Uscita BCD con 5 decadi per i valori di peso. Per i valori di peso con più di 5 decadi vengono
visualizzate solo le ultime 5 cifre. I dati si riferiscono di volta in volta alla bilancia selezionata sotto
[Fonte dei dati].
- 16 bit in DWORD 9, 10 o 11, dipende dallo slot.
Emissione dei dati:
Bit
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
PIN
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
Significato
1
2
x10 0
4
8
1
2
x10 1
4
8
1
2
x10 2
4
8
1
2
x10 3
4
8
1
2
x10 4
4
8
Segno aritmetico
Stabilità
Valore valido
Tarato
Una commutazione tra BCD e le uscite digitali e viceversa non cancella le funzioni di uscita configurate per
questo posto scheda.
Configurazione/Uscite
Slot
Tipo
Fonte dei dati
Valore BCD
2
Uscita BCD
PP-A
Lordo
Premere
per selezionare una voce di munu
Per usare la funzione BCD, si deve impostare [Tipo] su [Uscita BCD]. Con l'impostazione [Uscite digitali] la
scheda si comporta come descritto nel capitolo 4.2.2.1. Sotto [Fonte dei dati] si può selezionare la bilancia.
Come [Valore BCD] si può selezionare per [Fonte dei dati] = [PP-A ... D] quanto segue:
- Lordo
- Netto
- Tara
- Come display
Sartorius
17
Messa in funzione
Manuale d'uso Basic
Al posto di un PP in SPM si può selezionare come fonte dei dati l'indirizzo predefinito per questo slot, vedi
capitolo 9.
Configurazione/Uscite
Slot
Tipo
Fonte dei dati
2
Uscita BCD
SPM %MD 9
Premere
per selezionare una voce di menu
Gli indirizzi predefiniti sono: Slot 1: %MD 9, Slot 2: %MD 10, Slot 3: %MD 11.
Saranno emesse le ultime 5 decadi di DWORD.
Premere il tasto
4.2.2.3
per ritornare al menu precedente [Configurazione].
Configurazione dell'ingresso della scheda ingresso/uscita analogici
Nello slot 1 ... 3 si può installare un massimo di 3 schede PR5510/07.
Per gli ingressi analogici non è possibile eseguire una configurazione.
18
Sartorius
Manuale d'uso Basic
4.2.2.4
Messa in funzione
Configurazione dell'uscita della scheda ingresso/uscita analogici
Nello slot 1 ... 3 si può installare un massimo di 3 schede PR5510/07.
Configurazione/Uscite
Slot
Tipo
Fonte dei dati
Valore analogico
Range
Per errore C.A/D
Per sotto zero
Per sopra Max
3
Uscita analogica
PP-A
Lordo
4 ... 20 mA
0 mA
0 mA
20 mA
[Fonte dei dati]
[PP-A], [PP-B],
[PP-C], [PP-D]
[SPM %MW 14 - 16],
Slot 1...3
Emissione dei valori di peso delle bilance A, B, C o D.
0 - Max sono convertiti in 0/4 mA - 20 mA.
Emissione dei valori nell'indirizzo SPM, vedi capitolo 9.
I valori di SPM sono memorizzati con 1 µA/d nell'area di uscita 0 ... 20
mA
[Valore analogico]
[Lordo]
[Netto / Lordo]
[Netto / 0 mA]
[Netto / 4 mA]
[Netto / 20 mA]
Emissione del valore lordo
Emissione del valore netto se tarato, altrimenti lordo
Emissione del valore netto se tarato, altrimenti 0 mA
Emissione del valore netto se tarato, altrimenti, 4 mA
Emissione del valore netto se tarato, altrimenti 20 mA
[Range]
[0...20 mA]
[4...20 mA]
Emissione di 0... Max come 0... 20 mA
Emissione di 0... Max come 4... 20 mA
[Per errore C.A/D]
[0 mA]
[4 mA]
[20 mA]
[Arrestare]
Impostare l'uscita su 0 mA
Impostare l'uscita su 4 mA
Impostare l'uscita su 20 mA
L'ultimo valore di uscita rimane invariato
[Per sotto zero]
[0 mA]
[4 mA]
[20 mA]
[Arrestare]
[Lineare]
[Per sopra Max]
[0 mA]
[4 mA]
[20 mA]
[Arrestare]
[Lineare]
Premere il tasto
Sartorius
Impostare l'uscita su 0 mA
Impostare l'uscita su 4 mA
Impostare l'uscita su 20 mA
L'ultimo valore di uscita rimane invariato
Solo per [4...20 mA]: l'uscita decresce sotto 4 mA fino al
raggiungimento del limite
Impostare l'uscita su 0 mA
Impostare l'uscita su 4 mA
Impostare l'uscita su 20 mA
L'ultimo valore di uscita rimane invariato
l'uscita aumenta sopra 20 mA fino al raggiungimento del limite
per ritornare al menu precedente [Configurazione].
19
Messa in funzione
4.2.2.5
Manuale d'uso Basic
Adattamento dell'uscita analogica
La corrente di uscita può essere adattata in piccoli range. Questa operazione risulta necessaria se risultano
delle piccole differenze dal valore nominale in un PLC collegato.
Con il tasto
[Visualizza slot]-[Slot 1..3 PR5510/07 I/O analogici] si accede al menu:
Informazioni/Slot HW
PR5510/07 su slot
È usato da PLC
Uscita analogica
Incrementi
Ingresso analogico 1
Arresta
PLC
I/O Off
Adatta
3
1
9.066 mA
24711 cnt
13
0.433 %
Ripristina
Premere [Adatta]
/Slot HW/Adatta uscita analogica Slot3
Uscita
4.000 mA
Misurato
4.004 mA
Sotto [Misurato] viene immesso il valore per 4 mA (misurato per es. dal PLC collegato).
viene visualizzato il secondo valore (20 mA):
Dopo aver premuto
/Slot HW/Adatta uscita analogica Slot3
Uscita
20.000 mA
Misurato
20.010 mA
Sotto [Misurato] viene immesso il valore per 20 mA (misurato per es. dal PLC collegato).
Salvare impostazioni?
Con [Sì] si accettano le modifiche,
con [No] i valori originali rimangono invariati.
Per ripristinare le impostazioni di fabbrica (4 mA e 20 mA):
Informazioni/Slot HW
PR5510/07 su slot
È usato da PLC
Uscita analogica
Incrementi
Ingresso analogico 1
Arresto di
PLC
I/O Off
Adatta
3
1
9.066 mA
24711 cnt
13
0.433 %
Ripristina
Premere [Ripristina]
Il display visualizza una domanda di sicurezza:
Ripristinare i valori standard?
20
Con [Sì] si ripristinano le impostazioni di fabbrica,
con [No] i valori immessi rimangono invariati.
Sartorius
Manuale d'uso Basic
4.2.3
Messa in funzione
Impostazioni di fabbrica
Ingressi digitali: non ci sono impostazioni di fabbrica per gli ingressi digitali
Uscite digitali: non ci sono impostazioni di fabbrica per le uscite digitali (eccetto BCB).
Uscita analogica:
Parametri
Fonte dei dati
Valore analogico
Range
Per errore C.A/D
Per sotto zero
Per sopra Max
Valore
PP-A
Lordo
4 ... 20 mA
0 mA
0 mA
20 mA
Uscita BCD:
Parametri
Fonte dei dati
Valore BCD
Sartorius
Valore
PP-A
Lordo
21
Messa in funzione
4.2.4
Manuale d'uso Basic
Modbus Master
Nell'applicazione Basic il Modbus Master supporta fino a 8 moduli Modbus predefiniti.
4.2.4.1
Moduli supportati
Moduli 1 - 4
I moduli 1 - 4 sono del seguente tipo:
- Inline Block IO Phoenix Contact (ILB ETH 24 DI16 DIO16-2TX)
Ognuno di questi moduli offre 16 ingressi digitali e 16 uscite digitali.
Moduli 5 - 6
I moduli 5 - 6 sono del seguente tipo:
- Inline Modular Phoenix Contact (IL ETH BK DI8 DO4 2-TX-PAC)
- Moduli di uscita Phoenix Contact (IB IL 24 DO16-PAC)
- Moduli di uscita Phoenix Contact (IB IL 24 DO16-PAC)
Questi moduli offrono complessivamente 8 ingressi digitali e 36 uscite digitali.
Moduli 7 - 8
I moduli 7 - 8 sono del seguente tipo:
- Inline Modular Phoenix Contact (IL ETH BK DI8 DO4 2-TX-PAC)
- Moduli di uscita Phoenix Contact (IB IL 24 DO16-PAC)
- Moduli di uscita Phoenix Contact (IB IL 24 DO16-PAC)
- Alimentazione Phoenix Contact (IB IL 24 PWR IN-PAC)
- Moduli di uscita Phoenix Contact (IB IL 24 DO16-PAC)
Questi moduli offrono complessivamente 8 ingressi digitali e 52 uscite digitali.
4.2.4.2
Tool di configurazione
L'hardware dei moduli deve essere configurato secondo il manuale di istruzioni di Phoenix. Inoltre si deve
assegnare un indirizzo IP ad ogni morsetto. Phoenix mette a disposizione il tool IPAssign.exe.
4.2.4.3
Configurazione sull'apparecchio
La configurazione viene eseguita sotto [Config.]-[Modbus Master]:
Configurazione/Modbus Master
Errore comunicazione
Modulo Modbus
Attivare modulo
Indirizzo IP
Tipo I/O
Uscita
Indirizzo bit SPM
Usc. -
Ignora
Phoenix 1
0.0.0.0
Uscite digitali
1
0
Ignora o visualizza messaggio se c'è un errore di
comunicazione
Selezione del modulo
Attivabile/disattivabile
Oppure ingressi digitali
Premere
per selezionare una voce di menu
Usc. +
[Indirizzo IP]: a questo punto l'indirizzo IP assegnato al modulo deve essere comunicato all'applicazione.
[Tipo I/O]:in questa fase il tipo I/O da configurare può essere selezionato; le due voci successive saranno
visualizzate in base alla selezione fatta.
[Ingresso] o [Uscita]: per l'ingresso o l'uscita selezionato può essere assegnato un bit SPM.
22
Sartorius
Manuale d'uso Basic
4.2.5
Messa in funzione
Immissione dei limiti
Ogni limite è costituito da un punto di accensione e di spegnimento per poter definire una isteresi. I 4 valori
per ogni bilancia vengono immessi secondo lo stesso principio. I valori devono essere tra -0.01 x Max e 1.01
x Max della bilancia corrispondente. Le uscite dei limiti sono descritte nel capitolo 9.
Configurazione
Ingressi
Uscite
Modbus Master
Limiti
Premere
per selezionare una voce di menu
Premere
per selezionare una voce di menu
Configurazione/Limiti
Bilancia
Limite 1 On
Limite 1 Off
Limite 2 On
Limite 2 Off
PP-A
890.00 kg
900.00 kg
300.00 kg
290.00 kg
Esempio:
Il segnale di uscita (Out 1) del
limite 1 (Lim 1) si disattiva (Off)
sopra il peso (Wgt) di 900 kg; il
limite 2 (Lim 2) si disattiva (Off)
sotto il peso di 290 kg.
Entrambi i limiti hanno
un'isteresi di 10 kg. In caso di
caduta di tensione entrambe le
uscite commutano su 'Off' e
indicano contemporaneamente
il riempimento insufficiente ed
eccessivo.
Se i limiti (Lim) per 'On' e 'Off'
sono uguali, si attiva (On)
l'uscita 1 (Out 1) se il peso
(Wgt) supera il valore, e si
disattiva (Off) l'uscita 2 (Out 2)
se il peso scende sotto il valore.
Sartorius
23
Messa in funzione
4.2.6
Manuale d'uso Basic
Parametri
Selezionare il menu [Config.]-[Parametri].
Configurazione
Ingressi
Uscite
Modbus Master
Limiti
Parametri
Premere
per selezionare una voce di menu
Configurazione/Parametri
Nome del terminale
Combics Pro Basic
Memoria alibi est.
Nessuna
Stampante
Standard RS232
Copie di report
2
Numero di sequenza
123456
Formato data
GG.MM.AAAA
[Nome del terminale]
Il nome del terminale appare sulla stampa del report. Immettere il nome di identificazione con un massimo
di 18 caratteri alfanumerici.
[Memoria alibi est.]
Definizione dell'interfaccia fisica (selezione); selezionare [Nessuna]se non deve essere eseguita una stampa.
L'interfaccia deve essere selezionata anche sotto
[Interfacce seriali] e sotto [Param.] devono essere
impostati i parametri di trasmissione.
[Stampante]
Definizione dell'interfaccia fisica (selezione); selezionare [Nessuna]se non deve essere eseguita una stampa.
L'interfaccia deve essere selezionata anche sotto
[Interfacce seriali]. Impostare i parametri di trasmissione
sotto [Param.].
[Copie di report]
Numero di ripetizioni della stampa del report. Possono essere emesse un massimo di 99 copie.
[Numero di sequenza]
Questo numero viene usato, oltre alla data e all'ora, come identificazione univoca per i record di dati nella
memoria alibi. Il numero di sequenza è impostabile tra 1 - 999999.
[Formato data]
Per la data si può scegliere tra 3 formati:
[AAAA.MM.GG], [GG.MM.AAAA] oppure [MM/GG/AAAA]
[PIN]
Se è stato inserito un PIN (4 cifre), è possibile uscire dall'applicazione solo immettendo di nuovo il codice
PIN.
24
Sartorius
Manuale d'uso Basic
4.2.7
Messa in funzione
Formato di stampa
Nel menu [Config.]-[Formato di stampa] si possono definire le informazioni da inviare alla stampante. I dati
della bilancia selezionata (A o B o C o D) vengono stampati
Configurazione/Formato di stampa
Riga 1
Riga 2
Riga 3
Riga 4
Riga 5
Riga 6
Riga 7
Riga 8
Riga 9
Inser.
Nome del terminale
Nome di PP
Numero di sequenza
Data
Ora
Lordo
Netto
Tara
Riga vuota
Premere
per selezionare una voce di menu
Canc.
Con [Inser.] si può inserire un'altra riga prima della riga selezionata. Una riga inserita ha il significato di
[Riga vuota]; successivamente a questa riga può essere assegnato un altro significato.
Con [Canc.] si cancella una riga selezionata.
Si possono eseguire le seguenti assegnazioni:
[Riga vuota]
[---------]
[Avanzamento modulo]
[Nome del terminale]
[Nome di PP]
[Numero di sequenza]
[Data]
[Ora]
[Lordo]
[Netto]
[Tara]
[Intestazione]
[Modo di pesata]
[Risposta dialogo 1]
[Risposta dialogo 2]
[Risposta dialogo 3]
[OPC DINT 1]
[OPC DINT 2]
[OPC DINT 3]
[Peso attuale]
[Peso editato]
[Peso editato A]
[Peso editato B]
[Peso editato C]
[Peso editato D]
[Stringa editata]
[N° intero editato]
[Numero reale editato]
Sartorius
Invio di una riga vuota alla stampante
Stringa di caratteri dell'intera riga (39 caratteri)
Avanzamento del modulo (Formfeed)
Nome definito sotto [Parametri]
Nel formato della data scelto, vedi anche il capitolo 4.2.6
Peso lordo con unità
Peso netto con unità
Peso della tara con unità
Vedi anche il capitolo 4.2.6
25
Messa in funzione
4.2.8
Manuale d'uso Basic
Tara predeterminata
I valori della tara già memorizzati possono essere assegnati a tutte le bilance.
Il numero ID deve essere compreso tra 1 e 999.
ID
1
2
3
100
Configurazione/Tara predeterminata
Nome della tara
Peso della tara
Contenitore 1
30.6 Kg
Contenitore 2
42.7 kg
Contenitore 3
49.2 kg
Supporto 1
200 kg
Nuovo
Modif.
Canc.
Se esiste già una ID, il nome e i pesi corrispondenti possono essere modificati con [Modif.].
Il nome della tara può essere selezionato liberamente e può comparire più volte. Allo stesso modo si può
selezionare l'unità per il peso della tara. Se le unità della bilancia e della tara predeterminata differiscono,
durante la taratura il valore della tara predeterminata viene convertito nell'unità della bilancia.
Il valore della tara predeterminata non deve superare il valore Max. più grande di una bilancia.
4.2.9
Dialoghi
Per la voce [Messaggio di dialogo 1 - 3] si possono definire 3 testi.
Configurazione/Dialoghi
Messaggio di dialogo 1
Inserire il valore
Messaggio di dialogo 2
Messaggio di dialogo 3
Se non sono stati inseriti dei messaggi di dialogo, non ci sarà nessun messaggio di dialogo e non è prevista
nessuna risposta.
4.2.10 Testi predefiniti
I testi predefiniti sono di due righe e il numero ID corrispondente deve essere tra 1 e 999. I test predefiniti
possono essere visualizzati. Per la riga 1 deve essere registrato almeno un testo.
ID
1
2
3
100
Configurazione/Testi predefiniti
Riga 1
Contenitore 1
Contenitore 2
Contenitore 3
Supporto 1
Nuovo
Modif.
Riga 2
30.6 Kg
42.7 kg
49.2 kg
200 kg
Canc.
Se esiste già una ID, i testi corrispondenti possono essere modificati con [Modif.].
26
Sartorius
Manuale d'uso Basic
Messa in funzione
4.2.11 Visione d'insieme dei PP
Per visualizzare contemporaneamente più di una bilancia, si può usare la voce di menu "Visione d'insieme di
PP". Essendovi a disposizione un totale di 12 righe, si possono definire 6 righe, per es., per ognuna delle 2
bilance.
Configurazione/Visione d'insieme PP
Mostra visione PP
Riga 1
Lordo
Riga 2
Netto
Riga 3
Tara
Riga 4
Limite 1
Riga 5
Limite 2
Riga 6
Riga vuota
Attivazione di visione d'insieme PP
Premere
per selezionare una voce di menu
4.2.12 Visione di un PP
Nella visione di un PP vengono visualizzati per la bilancia selezionata il peso e in aggiunta un max. di 8
valori (definiti in precedenza).
Riga 1
Riga 2
Riga 3
Riga 4
Riga 5
Riga -
Lordo
Netto
Tara
Limite 1
Limite 2
Riga +
Grand. -
5 / 12
Premere
per selezionare una voce di menu
Grand. +
Con [Riga -] e [Riga +] si può cancellare o aggiungere delle righe. Se sono state definite più righe rispetto
allo spazio a disposizione (dipende dalla grandezza selezionata), si può scorrere tra le righe del display.
La grandezza della visualizzazione del peso può essere modificata con [Grand. +] e [Grand. -] in 12 livelli.
L'impostazione standard è 5, lasciando posto per la visualizzazione diretta di altre 5 righe.
L'impostazione 1 corrisponde alla più piccola grandezza per la visualizzazione del peso e permette
visualizzazione diretta di altre 8 righe. Le impostazioni 9 e 12 corrispondono alla visualizzazione del peso
più grande, lasciando posto per la visualizzazione diretta di ancora 1 riga.
Sartorius
27
Messa in funzione
Manuale d'uso Basic
4.2.13 Codice PIN
4.2.13.1 Attivazione del PIN
La chiusura dell'applicazione avviene dopo aver inserito il PIN se è stata attivata la voce [Usa PIN].
Dopo l'attivazione si può usare 9999 per default.
Un PIN viene richiesto solo se è stato attivato sotto
[Config.]-[Parametri]-[Usa PIN].
Configurazione/PIN
Usa PIN
Selezionare con
4.2.13.2 Modifica del PIN
Configurazione/PIN
PIN attuale
Nuovo PIN
Ripeti PIN
****
****
****
Pin attuale (impostazione per default: 9999)
Definizione del PIN (1111 ..... 9999)
Ripetizione del PIN (1111 ..... 9999)
Se sotto [Ripeti PIN] è stato immesso un numero che differisce da [Nuovo PIN], appare il seguente
messaggio:
PIN ripetuto in modo
errato
Premere [OK] per ripetere di nuovo il PIN.
per mantenere invariato il PIN precedente.
Premere
4.2.13.3 Uscire dall'applicazione
Per accedere alla configurazione [Config.] dell'applicazione o al [Setup], premere
dall'applicazione.
!!!
Inserire il PIN
****
per uscire
Se sotto [Configurazione]- [Parametri] è attivata la voce [Con PIN],
per uscire dall'applicazione bisogna inserire il PIN.
Ok
Uscire dall'applicazione non dovrebbe essere possibile, altrimenti potrebbero venire modificati
importanti dati di inizializzazione in . Solo i dati di calibrazione rimangono protetti se il
commutatore CAL è stato attivato. (Si veda anche il manuale d'installazione)
STOP
PIN errato
Riprova
28
Service
Qualora si perdesse il PIN, con [Service] si può generare un PIN di
riserva, utilizzabile una sola volta. La determinazione del PIN di
riserva si basa sul numero di servizio visualizzato e sul metodo di
calcolo disponibile presso la Sartorius.
Sartorius
Manuale d'uso Basic
4.3
Messa in funzione
Stampa dei dati di configurazione
I dati di configurazione vengono emessi sulla stampante di report configurata. La larghezza di stampa
corrisponde a 39 caratteri per riga e quindi può essere usata anche una stampante di ticket. Durante la
stampa della prima riga il programma controlla se la stampa è possibile. In caso di guasto della stampante
durante l'operazione di stampa, per ogni riga di stampa subentra un timeout di circa 3 secondi. La stampa
non è modificabile mediante 'Nice Label Express'. La stampa corrisponde allo stato attuale dei dati.
Configurazione
Ingressi
Uscite
Modbus Master
Limiti
Parametri
Formato di stampa
Tara predeterminata
Dialoghi
Testi predefiniti
Visione d'insieme PP
Visione di un PP
PIN
Stampa
La stampa dei dati di configurazione viene attivata premendo [Stampa] o
.
Configurazione
Basic 01.00.00
Modificato il
2006.06.14 10:43
--------------------------------------Ingressi
Slot 1
Ingresso
Ingresso
Ingresso
Ingresso
Ingresso
Ingresso
Slot 2
Slot 3
Ingressi digitali
180
0
0
0
0
0
Nessun ingresso
Nessun ingresso
1
2
3
4
5
6
Uscite
Slot 1
Uscita 1
Uscita 2
Uscita 3
Uscita 4
Uscita 5
Uscita 6
Uscita 7
Uscita 8
Uscita 9
Uscita 10
Uscita 11
Uscita 12
Slot 2
Slot 3
Fonte dei dati
Limiti
PP-A Limite
PP-A Limite
PP-A Limite
PP-A Limite
Sartorius
1
1
2
2
On
Off
On
Off
Uscite digitali
84
85
86
0
0
0
0
0
0
0
0
0
Nessun uscita
Uscita analogica
SPM %MW 16
0.000
0.000
0.000
0.000
kg
kg
kg
kg
29
Messa in funzione
PP-A
PP-B
PP-B
PP-B
PP-C
PP-C
PP-C
PP-C
PP-D
PP-D
PP-D
PP-D
Limite
Limite
Limite
Limite
Limite
Limite
Limite
Limite
Limite
Limite
Limite
Limite
1
1
2
2
1
1
2
2
1
1
2
2
On
Off
On
Off
On
Off
On
Off
On
Off
On
Off
Parametri
Nome del terminale
Memoria alibi est.
Stampante
Copie di report
Numero di sequenza
Formato della data
Formato di stampa
Riga 1
Riga 2
Riga 3
Riga 4
Riga 5
Riga 6
Riga 7
Riga 8
Riga 9
Manuale d'uso Basic
0.000
0.000
0.000
0.000
0
0
0
0
0
0
0
0
kg
kg
kg
kg
kg
kg
kg
kg
kg
kg
kg
kg
Combics Pro
Nessuna
Standard RS232
1
77
AAAA.MM.GG
Riga vuota
Nome del terminale
Numero di sequenza
Data
Ora
Lordo
Netto
Tara
Riga vuota
Tara predeterminata
Dialoghi
Testi predefiniti
Visione d'insieme PP
Riga visione d'insieme PP Disattivata
Riga 1
Brutto
Riga 2
Netto
Riga 3
Tara
Visione di un PP
Grandezza
Riga 1
Riga 2
Riga 3
Riga 4
5
Limite 1
Limite 2
Riga vuota
Riga vuota
PIN
Usa PIN
4.4
Disattivato
Uscire dalla configurazione
Dopo aver premuto
appare una domanda di sicurezza prima di uscire:
Salvare configurazione?
30
Con [Si] i parametri vengono salvati in EAROM,
con [No] non vengono salvati.
Con [Avanti] il menu di configurazione rimane aperto.
Sartorius
Manuale d'uso Basic
5
Programma Basic
Programma Basic
Per l'applicazione Basic sono disponibili gli Help di linea
[Avvio], [Config.] e [Test].
Avvio
5.1
Config.
Test
Test della bilancia
Il test è possibile solo per l'amplificatore del peso integrato [PP-A / B]; altre bilance generano messaggi di
errore.
Attivando il test analogico con [Test], il segnale delle celle di carico viene scollegato. L'esecuzione del test
della bilancia è utile solo se il valore di test è stato determinato in precedenza durante la regolazione della
bilancia.
La visualizzazione dipende dall'impostazione effettuata sotto
[Setup]-[Punti di pesatura]-[Punto di pesatura A/B]-[Interno PP-A/B]-[Reg.]-[Param]-[Modo test]:
- [Assoluto]: il valore di test attuale viene visualizzato (per es. 5000)
- [Relativo]: viene visualizzata la differenza rispetto al valore di test memorizzato originariamente (per es.
0000).
Chiudi test analog.
Il valore di test rimane visualizzato fino a quando si preme [OK], poi
la casella viene chiusa e riappare il valore di peso.
Ok
Sartorius
31
Programma Basic
Manuale d'uso Basic
5.2
Funzionamento e visualizzazione delle bilance
5.2.1
Barra grafica
Sopra alla visualizzazione del peso appare una barra grafica che è scalata sempre sul valore Max. del display.
5.2.2
Visione d'insieme delle bilance
Premendo [Avvio] vengono visualizzate le bilance insieme ai contenuti configurati sotto [Config.]-[Visione
d'insieme PP].
Visione d'insieme PP
PP-A
PP-B
PP-C
PP-D
Lordo
Netto
Tara
Lordo
Netto
Tara
Lordo
Netto
Tara
Lordo
Netto
Tara
357.33 kg
222.56 kg
134.77 kg
1327.8 kg
Non tarato
Non tarato
13.235 kg
Non tarato
Non tarato
5.003 kg
Non tarato
Non tarato
Per passare alla visione di una bilancia, selezionare la bilancia con
5.2.3
e confermare con
.
Visione di una bilancia
Nella "Visione di una bilancia", oltre alla visualizzazione normale per la bilancia selezionata, vengono
visualizzati anche il numero e i contenuti delle righe configurate sotto [Config.]-[Visione di un PP].
Lordo
Netto
Tara
1359.50 kg
1127.50 kg
232.00 kg
La grandezza della visualizzazione del peso può essere selezionata tra 12 livelli sotto [Config.]-[Visione di un
PP].
32
Sartorius
Manuale d'uso Basic
5.3
Programma Basic
Funzione terminale
Con la funzione terminale si può telecomandare il display tramite la comunicazione. Le pressioni di tasto
dell'utente possono essere rilette. Per facilitare il comando a distanza, possono essere editati sull'apparecchio
testi, valori numerici e ponderali. È sufficiente leggere solo il risultato finito. I testi possono essere anche
memorizzati localmente nell'apparecchio e richiamati con un numero di testo. La funzione terminale può
essere annullata in ogni momento con 'Exit' oppure termfun = -1 (anche quando il dialogo è aperto). Poi
appare una domanda di sicurezza.
5.3.1
Comando
Le funzioni terminali vengono comandate tramite due variabili: "termfun" e "termstat". Queste variabili
possono essere lette e scritte tramite DDE/OPC oppure il bus di campo, vedi i capitoli 9.
termfun Indica la funzione che deve essere eseguita (scrittura di MD 48 oppure della funzione bus di
campo 121)
0
Nessuna funzione
1…
Esegue la funzione
-1
Annulla la funzione, corrisponde a
termstat Indica lo stato dell'esecuzione (lettura di MD 49 oppure della funzione bus di campo 121)
0
Terminale IDLE
1, … Funzione terminata
-1
Terminale nello stato di busy
-2
Errore generale
-3
Numero di testo sconosciuto (database)
Le funzioni ricevono i loro testi di immissione per la riga 1 (la riga superiore del display) e per la riga 2 (la
riga inferiore del display) dalle variabili dsp1 o dsp2.
Se al numero di funzione (in "termfun") viene addizionato il numero di testo N * 256, le variabili dsp1
e dsp2 vengono prelevate dalla tabella dei testi predefiniti.
Procedura generale tra il master di comunicazione (PC oppure master bus di campo) e lo slave di
comunicazione (apparecchio):
Master
Scrive il testo nelle variabili dsp1 e dsp2
Scrive il numero di funzione per es. 2 in
termfun. Attende fino a quando la variabile
di stato termstat è > 0.
Legge termstat = 1,
legge il testo di immissione di dsp2
Scrive la funzione 0 dopo termfun per
chiudere il dialogo.
Sartorius
Slave
Dopo l'inizializzazione le variabili termfun e
termstat sono su 0.
L'apparecchio è pronto ad eseguire una funzione.
- Nessun effetto Imposta lo stato termstat su -1 (busy)
La funzione 2 predefinita viene eseguita:
Visualizza il testo di dsp1 nella "riga1".
Visualizza il testo di dsp2 nella "riga2" e fa
editare dsp2 nella riga 2 da parte dell'utente.
L'utente preme OK per chiudere l'editazione.
Scrive un'immissione in dsp2,
imposta termstat su 1 (OK).
Attende il ripristino di termfun su 0.
Finché termstat non è 0, viene visualizzato
'...'.
- Nessun effettoImposta termstat su 0 (Idle) ed è quindi pronto
per una nuova funzione.
Il display del testo di 2 righe è di nuovo vuoto.
33
Programma Basic
5.3.2
Manuale d'uso Basic
Funzioni predefinite
Oltre alla semplice funzionalità terminale, vi è la possibilità di inserire localmente nell'apparecchio un valore
o un testo, o emettere dei messaggi tramite delle funzioni predefinite.
Tutto ciò viene comandato tramite i parametri "Tipo di funzioni" su termfun.
Funzione di visualizzazione
!!!
Testo riga 1
Testo riga 2
termfun = 1: visualizzazione del testo
I testi nella riga 1 e riga 2 vengono aggiornati in modo continuo.
Dalla cella di memoria dsp1 il testo viene copiato nella riga 1
e dalla cella di memoria dsp2 nella riga 2. La funzione può essere
chiusa con termfun = -1 oppure con il tasto 'Exit'.
Funzione di immissione
Il contenuto del testo della cella di memoria di dsp1 viene visualizzato nella riga superiore. Per le
immissioni numeriche il contenuto del testo della cella di memoria dsp2 viene visualizzato come unità
dopo il numero.
I caratteri vuoti davanti al primo carattere e dietro l'ultimo carattere vengono troncati.
?
Testo riga 1
termfun = 2: immissione del testo
L'immissione del testo: dsp2 viene visualizzata nella riga 2 e può
essere editata dall'utente.
Testo riga 2
Ok
?
Testo riga 1
termfun = 3: immissione di un numero del tipo di dati "Integer"
(numero intero)
Il valore della cella di memoria editint viene visualizzato nella
riga 2 e può essere editato dall'utente.
254Testo riga 2
Ok
?
Testo riga 1
termfun = 4: immissione di un numero del tipo di dati "Real"
(virgola mobile)
Il valore della cella di memoria editreal viene visualizzato nella
riga 2 e può essere editato dall'utente.
25.34Testo riga 2
Ok
34
Sartorius
Manuale d'uso Basic
Programma Basic
?
termfun = 5, 6, 7, 8: immissione di un valore di peso
Il valore della cella di memoria editwgtA viene visualizzato nel
formato del peso di "A" nella riga 2 e può essere editato dall'utente
(come per editwgtB, edit wgtC, editwgtD).
Testo riga 1
25.34 kg
Ok
Funzioni di messaggio
Il contenuto del testo della cella di memoria dsp1 viene visualizzato nella riga superiore. Il nome degli Help
di linea sono predefiniti, tuttavia sono traducibili con il programma per PC "Po-Edit". La funzione di
messaggio esige dall'utente una risposta per mezzo di un Help di linea. Dopo aver premuto un tasto, la
risposta appare sotto forma di valore di ritorno della funzione di messaggio in termstat:
OK = 1, Exit = 2, Help di linea2 = 3, Help di linea 3 = 4, Help di linea 4 = 5
?
termfun = 10
Testo riga 1
Ok
?
termfun = 11
Testo riga 1
Ok
Annulla
?
termfun = 12
Testo riga 1
Annulla
Riprova
Ignora
?
termfun = 13
Testo riga 1
Sì
Sartorius
No
35
Programma Basic
Manuale d'uso Basic
?
termfun = 14
Testo riga 1
Sì
No
Annulla
?
termfun = 15
Testo riga 1
Riprova
Annulla
termfun = 16
dsp2 fornisce le informazioni per gli Help di linea. dsp2 è di 20
caratteri.
Help di linea 2
Help di linea 3
Help di linea 4
Caratteri 1 - 6
Caratteri 8 - 13
Caratteri 15 - 20
?
Testo riga 1
Hl2
Hl3
Hl4
Immissioni nascoste (come immissione, i caratteri vengono rappresentati con un *)
?
Testo riga 1
********
termfun = 20
dsp2 viene visualizzato nella riga 2 e può essere editato dall'utente.
termfun = 21
Il valore della cella di memoria editint viene visualizzato nella riga 2
e può essere editato dall'utente.
Ok
5.3.3
Funzioni predefinite con testi predefiniti
Per le funzioni predefinite del capitolo precedente i testi per la riga 1 in dsp1 e per la riga 2 in
dsp2 devono essere trasmessi tramite comunicazione. Come alternativa, i testi possono
essere memorizzati anche nel database dell'apparecchio e non devono più essere trasmessi tramite
comunicazione. I testi nel database hanno un numero di testo: 1...999, per indirizzare entrambi i testi
visualizzati. Tramite la comunicazione viene inviata solo una combinazione costituita da questo numero e
dal numero della funzione.
Se il numero di testo N * 256 viene addizionato al numero della funzione (in termfun), dsp1 e dsp2
vengono prelevati dalla tabella dei testi predefiniti.
Esempio:
Tipo di funzione 1 (il testo nella riga 1 e riga 2 viene aggiornato di continuo) e testo 2 (dei testi predefiniti
nel database)
termfun = tipo di funzione + numero di testo * 256
termfun = 1 + 2 * 256
termfun = 513
36
Sartorius
Manuale d'uso Basic
6
Memoria alibi
Memoria alibi
La memoria alibi interna può memorizzare fino a 80.000 record di dati. Ogni valore di peso rappresenta un
record di dati, ciò significa che quando si salva il peso netto, lordo e la tara, vengono memorizzati 3 record
di dati aventi un numero di sequenza identico.
6.1
Attivazione della memoria alibi
La memoria alibi viene attivata nel menu [Setup]-[Licenze] mediante l'immissione del numero di licenza
appartenente all'apparecchio.
Setup/Licenza
Numero di board
Memoria alibi
Server OPC
Dosaggio
Numero applicativo
192734308
0
Aggiungi Cancella
Premere [Aggiungi] per inserire il numero di licenza per la memoria alibi. Il numero di licenza viene fornito
insieme all'apparecchio ed è composto di 7 cifre.
6.2
Lettura della memoria alibi
6.2.1
Lettura sull'apparecchio
Con il tasto
[Visualizza memoria alibi] si possono prendere in visione i record di dati memorizzati.
Informazione/Visualizza memoria alibi
Anno
2007 ( 2321)
Mese
9 ( 217)
Giorno
5 (
13)
Record di dati
1/13
Numero di sequenza
4711
Data
2007-09-05
Ora
11:56:45
Peso netto
A
<111.33 kg>
+
-
+10
Record di dati nell'anno
Record di dati nel mese
Record di dati al giorno
Numero attuale dei record di dati
-10
Si può selezionare anno, mese e giorno Il record di dati da visualizzare. può essere incrementato o
decrementato con [+], [-], [+10] e [-10].
Il record i dati viene memorizzato e visualizzato con il numero di sequenza, la data, l'ora, la bilancia (A, B,
C, D) e con il tipo, valore e unità di peso.
Sartorius
37
Memoria alibi
6.2.2
Manuale d'uso Basic
Lettura tramite browser
La memoria alibi può essere visualizzata sul PC utilizzando il browser.
Selezionare [Browse Alibi Memory]
Schermata sul PC:
38
Sartorius
Manuale d'uso Basic
6.3
Memoria alibi
Cancellazione della memoria alibi
La memoria alibi può essere cancellata solo se il commutatore CAL 1 si trova nella posizione di "aperto".
-[Funzioni del sistema]-[Arresta, Avvia Bios]:
Si accede al menu Bios sotto
==== BIOS MENU ====
1 Restart (continue from shutdowm)
2 Coldstart (reset application data)
3 Restore (load application data)
4 Erase (reset to factory settings)
5 Test (systemtests)
6 Flash (enter flash setup)
INFO Show versions
Selezionare [4 Erase]
==== Please select an erase option ====
1 Erase/suspend recovery storage
2 Erase alibi storage
3 Erase WP A
4 Erase WP B
5 Erase configuration
EXIT Return to BIOS Menu
Selezionare [2 Erase alibi storage]
Dopo la cancellazione appare il messaggio:
EXIT Return to BIOS Menu
alibi storage erased
Ritorno con
e [1 Restart]
6.4 Memoria alibi esterna
La memoria alibi esterna può essere disattivata nella configurazione oppure può essere assegnata ad una
delle interfacce seriali. Selezionare l'interfaccia sotto [Config.]-[Parametri].
Configurazione/Parametri
Nome del terminale
Combics Pro Basic
Memoria alibi est.
Slot 2 - RS232
Stampante
Standard RS232
Copie di report
1
Numero di sequenza
123456
Formato della data
GG.MM.AAAA
Selezionare con
Una volta effettuata la selezione dell'interfaccia con [Setup]-[Interfaccia seriale], i parametri di trasmissione
vengono impostati sotto [Param] secondo la memoria alibi collegata.
Eccetto per il [Formato della data], il record di dati non è configurabile ed è indipendente dalla memoria
alibi interna. Il peso lordo viene stampato; se però l'apparecchio è tarato, viene stampato il peso netto.
Formato di stampa:
30.10.2007 11:06:59 #27
Sartorius
Lordo
A
<00.277 kg>
39
Stampa
7
Manuale d'uso Basic
Stampa
La stampa della configurazione dell'apparecchio è descritta nel capitolo 4.3.
Nella configurazione la stampante può essere assegnata ad una interfaccia seriale. Selezionare l'interfaccia
sotto [Config.]-[Parametri].
Configurazione/Parametri
Nome del terminale
Combics Pro Basic
Memoria alibi est.
Nessuna
Stampante
Standard RS-232
Copie di report
1
Numero di sequenza
123456
Formato della data
GG.MM.AAAA
Selezionare con
Una volta effettuata la selezione dell'interfaccia con [Setup]-[Interfaccia seriale]-[Stampante], impostare i
parametri di trasmissione sotto [Param.] in modo conforme alla stampante.
Per attivare la stampa, l'applicazione deve essere avviata ([Avvio], [Config.] e [Test] sono visibili).
Una stampa può essere attivata solo mediante i seguenti segnali:
- Pressione del tasto "Print" sul pannello frontale dell'apparecchio
- Attivazione di un ingresso digitale
- Segnale tramite bus di campo (repofun).
- Segnale tramite DDE / OPC-Signal (repofun).
Se il valore di pesata si trova in un campo non ammesso (ciò riguarda principalmente gli apparecchi
omologati per l'uso in metrologia legale), la stampa non viene generata. Se il valore di pesata è ammesso, il
ticket viene stampato come da configurazione.
I dati per la stampa possono essere letti anche tramite la comunicazione DDE/OPC oppure la comunicazione
bus di campo. Ulteriori informazioni si trovano nei rispettivi sottocapitoli.
Il layout del ticket è configurabile in due modi.
- Il layout di stampa viene definito con [Config.]-[Seleziona formato di stampa], vedi il capitolo 4.2.7.
- Creazione del formato di stampa con il programma Nice Label Express, vedi il capitolo 7.1.
Se nell'apparecchio è stata caricata un'etichetta, questa viene sempre stampata tramite Nice Label Express.
7.1
Nice Label Express (NLE)
I report possono essere stampati direttamente o tramite NLE. Il nome del file NLE è "WGT.LBL".
Per creare un report definito dall'utente è necessario il programma Nice Label Express. Per questi report tutti
i contenuti variabili (per es. pesi) e testi fissi (per es. "Numero di sequenza") vengono trasmessi al report
tramite variabili. In questo modo l'utente può creare, in molti casi, propri adattamenti linguistici con
TranslateIt anche per NLE. In questo caso non è più necessario richiamare "Nice Label Express". Per "Nice
Label Express" viene messa a disposizione una struttura fissa di variabili a partire dall'applicazione.
Variabile per NLE
dates
time
seqnum
wp_id
gross
net
tare
actual
mode
scale
40
Tipo
STR10
STR10
DINT
STR2
WEIGHT
WEIGHT
WEIGHT
WEIGHT
STR20
STR20
Descrizione
Data
Ora
Numero di sequenza
Punto di pesatura "A", "B"
Peso lordo
Peso netto
Peso della tara
Se tarato: netto, altrimenti lordo
Testo tgross o tnet, corrisponde a actual
Nome di identificazione dell'apparecchio
Sartorius
Manuale d'uso Basic
Variabile per NLE
text1
text2
text3
editstr
editint
editreal
editwgt
editwgtA
editwgtB
editwgtC
editwgtD
wp_id
term
num1
num2
num3
term
thead
tseq
tdate
ttime
tgross
tnet
ttare
twp
tmode
ttext1
ttext2
ttext3
tnum1
tnum2
tnum3
tactual
twgt
twgtA
twgtB
twgtC
twgtD
tstr
tint
treal
Sartorius
Tipo
STR20
STR20
STR20
STR20
DINT;
REAL
WEIGHT
REAL
REAL
REAL
REAL
STR1
STR20
DINT
DINT
DINT
STR20
STR30
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
STR20
Stampa
Descrizione
Testo libero tramite comunicazione o funzione terminale
Testo libero tramite comunicazione o funzione terminale
Testo libero tramite comunicazione o funzione terminale.
Testo da editare tramite comunicazione o funzione terminale
Numero intero da editare tramite comunicazione o funzione terminale
Numero reale da editare tramite comunicazione o funzione terminale.
Peso da editare tramite comunicazione o funzione terminale
Peso da editare PP A tramite comunicazione o funzione terminale
Peso da editare PP B tramite comunicazione o funzione terminale
Peso da editare PP C tramite comunicazione o funzione terminale
Peso da editare PP D tramite comunicazione o funzione terminale
Identificazione della bilancia
Nome del terminale
Numero libero da impostare tramite comunicazione
Numero libero da impostare tramite comunicazione
Numero libero da impostare tramite comunicazione
Testo di prompt nome del terminale
Titolo per la stampa
Testo di prompt numero di sequenza
Testo di prompt data:
Testo di prompt ora
Testo di prompt lordo
Testo di prompt netto
Testo di prompt tara
Testo di prompt identificazione bilancia
Testo di prompt testo tgross o tnet, corrisponde a actual
Testo di prompt testo libero 1
Testo di prompt testo libero 2
Testo di prompt testo libero 3
Testo di prompt numero libero 1
Testo di prompt numero libero 2
Testo di prompt numero libero 3
Testo di prompt actual
Testo di prompt per il peso da editare
Testo di prompt per il peso da editare PP A .
Testo di prompt per il peso da editare PP B
Testo di prompt per il peso da editare PP C
Testo di prompt per il peso da editare PP D
Testo di prompt per il peso da editare
Testo di prompt per il numero intero da editare
Testo di prompt per il numero reale da editare
41
Bus di campo
8
Manuale d'uso Basic
Bus di campo
Inserendo una scheda d'interfaccia bus di campo nello slot 4, l'apparecchio Combics Pro Basic può diventare
uno slave bus di campo per Profibus, Interbus-S oppure DeviceNet. In questo modo si possono connettere
uno o più apparecchi sotto un master di comunicazione (per es. Siemens S7 Profibus). Tramite l'interfaccia
bus di campo possono rispondere un massimo di 4 bilance. I dati sul bus di campo vengono elaborati ogni
50 ms.
I pesi vengono visualizzati prevalentemente nel formato REAL secondo l'unità di peso selezionata; in alcuni
casi vengono visualizzati anche come DINT.
8.1
Configurazione
La configurazione dell'apparecchio viene eseguita sotto [Setup]-[Bus di campo].
Sotto [protocollo bus di campo] viene selezionato per es. Profibus-DP. Per [I/O] si deve selezionare la
grandezza della finestra secondo il numero delle bilance dell'apparecchio. Per 2 bilance bisogna selezionare
16 byte.
Setup/Bus di campo
Protocollo bus di campo
I/O
Indirizzo Profibus-DP
Interfaccia bilancia
Profibus-DP
I/O 16 byte
1
PP A, B
L'interfaccia lavora (se le bilance A e B sono configurate) con una finestra di scrittura di 16 (2 x 8) byte e
una finestra di lettura di 16 (2 x 8) byte. Le finestre sono assegnate ai punti di pesatura. Il bus di campo
scambia i suoi dati in modo ciclico con ogni slave. Ciò significa: in ogni ciclo vengono scritti 8 byte e letti 8
byte, anche se non si modificano i contenuti dei dati.
Il protocollo qui descritto è indipendente dal bus di campo selezionato ed è rappresentato dal punto di vista
del master bus di campo.
42
Sartorius
Manuale d'uso Basic
8.1.1
Bus di campo
Finestra di scrittura
In questa finestra vengono trasmessi i dati dal master allo slave (apparecchio).
I primi quattro byte sono utilizzati per scrivere un valore
dati.
Il tipo di questi dati viene scritto nel byte 5.
I bit nei byte 6 e 7, in accesso diretto, sono indipendenti
dal tipo di dati del valore di scrittura.
Byte 0
Byte 1
Byte 2
Byte 3
Byte 4
Byte 5
Byte 6
Byte 7
Dati di scrittura: MSB
"
"
Dati di scrittura: LSB
Richiesta tipo di dati di lettura
tipo di dati di scrittura
Bit di controllo diretti
Bit di controllo diretti
Procedura per la scrittura di un parametro:
1. Attendere fino a quando write_handshake = 0 è nella finestra di lettura (PR1713 è pronto a ricevere nuovi
dati)
2. Scrivere il valore nel byte 0 fino a 3
3. Scrivere tipo di dati nel byte 5 (richiesta_tipo_dati_scrittura)
4. Attendere fino a quando write_handshake = 1 (il controllore Basic conferma la ricezione dei dati)
scrivere 0 nel byte 5 (richiesta_tipo_dati_scrittura) -> write_handshake viene impostato su 0.
8.1.2
Finestra di lettura
In questa finestra i dati vengono trasmessi dallo slave (apparecchio) al master.
Byte 0
Byte 1
Byte 2
Byte 3
Il tipo di dati è nel byte 4 e corrisponde alla richiesta nella Byte 4
finestra dei dati di scrittura.
Byte 5
I primi quattro byte sono utilizzati per leggere un valore
dati.
I bit di stato nei byte 6 e 7 sono indipendenti dal tipo di
dati del valore di lettura.
Byte 6
Byte 7
Dati di lettura: MSB
"
"
Dati di lettura: LSB
Eco della richiesta tipo di dati di
lettura
Bit di sistema generali:
write handshake
power_fail
Errore analogico...
Bit di stato
Bit di stato
Per la lettura dei bit di stato e per la scrittura di bit di controllo diretti non è richiesta una procedura. i bit di
sistema generali e i bit di stato sono sempre presenti e non devono essere richiesti separatamente. Allo
stesso modo i bit di controllo diretti sono sempre disponibili.
Procedura per la lettura di un parametro:
1. Scrivere il tipo dei dati/parametri nel byte 4 della finestra di lettura (per es. peso netto)
come richiesta del tipo di dati di lettura.
2. Attendere fino al 4° byte della finestra di lettura, l'eco della richiesta tipo di dati di lettura è uguale alla
richiesta tipo di dati di lettura del 4° byte nella finestra di scrittura.
3. Ora è disponibile il valore nel byte 0 fino a 3
Sartorius
43
Bus di campo
8.1.3
Manuale d'uso Basic
Dati di scrittura
Tutti i valori di scrittura vengono indirizzati tramite la richiesta tipo di dati di scrittura. I dati tipici PP sono
accessibili tramite diverse finestre di scrittura. I dati indipendenti da PP
possono essere raggiunti tramite la finestra di scrittura di PP A, B, C o D.
Valore nel byte 5
Richiesta tipo di dati di scrittura
Dec Nome
13
24
25
26
27
31
112-121
122 dsp1
123
124
125
126
127 dsp2
128
129
130
131
132 editint
133 editreal
134 editweightA...D
141 repofun
142 text1
143
144
145
146
147 text2
148
149
150
151
152 text3
153
154
155
156
157 num1
158 num2
159 num3
180
181
182
184
190 termfun
44
Dati di scrittura nel byte 0...3 (parametri)
Reserved, Firmware
Limite1_On valore [REAL]
Limite1_Off valore [REAL]
Limite2_On valore [REAL]
Limite2_Off valore [REAL]
Tara fissa [REAL]
Reserved, Firmware
Riga 1 per il display; [caratteri 1...4]
Riga 1 per il display; [caratteri 5...8]
Riga 1 per il display; [caratteri 9...12]
Riga 1 per il display; [caratteri 13...16]
Riga 1 per il display; [caratteri 17...20]
Riga 2 per il display; [caratteri 1...4]
Riga 2 per il display; [caratteri 5...8]
Riga 2 per il display; [caratteri 9...12]
Riga 2 per il display; [caratteri 13...16]
Riga 2 per il display; [caratteri 17...20]
Dialogo: immissione numerica [INT]
Dialogo: immissione numerica [REAL]
Dialogo: immissione del peso nel formato di PP
Report: avviare la stampa
Testo1; [caratteri 1...4]
Testo1; [caratteri 5...8]
Testo1; [caratteri 9...12]
Testo1; [caratteri 13...16]
Testo1; [caratteri 17...20]
Testo2; [caratteri 1...4]
Testo2; [caratteri 5...8]
Testo2; [caratteri 9...12]
Testo2; [caratteri 13...16]
Testo2; [caratteri 17...20]
Testo3; [caratteri 1...4]
Testo3; [caratteri 5...8]
Testo3; [caratteri 9...12]
Testo3; [caratteri 13...16]
Testo3; [caratteri 17...20]
Report: numero libero per la stampa [DINT]
Report: numero libero per la stampa [DINT]
Report: numero libero per la stampa [DINT]
Valore di uscita analogico 1 [DINT] 0..20000
Valore di uscita analogico 2 [DINT] 0..20000
Valore di uscita analogico 3 [DINT] 0..20000
Segnali di uscita bit 1...8 [=1byte]
Dialogo: codice di funzione
Sartorius
Manuale d'uso Basic
Bus di campo
Bit di controllo diretti (bit di scrittura per il master bus di campo, finestre proprie per PP A ...D):
Bit 7
Byte 6
Byte 7
Bit 6
Usare come Impostare
tara fissa
tara fissa
Bit 5
Bit 4
Ripristinare Test Off
powerfail
Bit 3
Bit 2
Bit 1
Bit 0
Test On
Detarare
Tarare
Azzerare
Gli indirizzi con sfondo grigio e i bit di controllo vengono trattati dalla parte firmware dell'interfaccia. Tutti
i bit di controllo reagiscono solo ad un cambio 0 -> 1.
Per poter riconoscere un cambio, lo stato corrispondente deve rimanere invariato per almeno 40ms. I pesi
provenienti da questo campo sono nel formato READOUT, non REAL.
Usare come tara fissa
Impostare tara fissa
Ripristinare powerfail
Test Off
Test On
Detarare
Tarare
Azzerare
Sartorius
Impostare il valore della tara fissa con il peso attuale
Tarare la bilancia con il valore della tara fissa
Ripristinare flag 'power fail'
Disattivare test analogico
Attivare test analogico
Detarare la bilancia
Tarare la bilancia
Azzerare la bilancia
45
Bus di campo
8.1.4
Manuale d'uso Basic
Dati di lettura
Tutti i valori di lettura vengono indirizzati tramite la richiesta tipo di dati di lettura. I dati tipici PP sono
accessibili tramite diverse finestre di lettura. I dati indipendenti da PP
possono essere raggiunti tramite la finestra di lettura di PP A, B, C o D.
Valore nel byte 4
Richiesta tipo di dati di lettura
Dec Nome
1
4
5
6
8
9
10
12
13
14
23
24
25
26
27
28
29
30
31
44
76
108
122 dsp1
123
124
125
126
127 dsp2
128
129
130
131
132 editint
133 editreal
134 editweightA...D
140
141
142 text1
143
144
145
146
147 text2
148
149
150
151
46
Dati di lettura nel byte 0...3 (parametri)
Firmware, Status-Bits
Firmware, Exp (B 0), Unit (B 1), Interv (B 2), Error (B 3)
Firmware, Version (Type, Mainversion, Subversion)
Firmware, Boardnumber
Firmware, Brutto Readout [DINT], nel formato di PP
Firmware, Netto Readout [DINT], nel formato di PP
Firmware, Tara Readout [DINT], nel formato di PP
Reserved, Firmware
Reserved, Firmware
Firmware, Max Readout [DINT], nel formato di PP
Max [REAL]
Limite1_On valore [REAL]
Limite1_Off valore [REAL]
Limite2_On valore [REAL]
Limite2_Off valore [REAL]
Brutto senza unità, senza graduazione [REAL]
Netto senza unità, senza graduazione [REAL], Gross if not tared
Tara senza unità, senza graduazione [REAL], 0 if not tared
Tara fissa [REAL]
Reserved, Firmware
Reserved, Firmware
Reserved, Firmware
Riga 1 per il display; [caratteri 1...4]
Riga 1 per il display; [caratteri 5...8]
Riga 1 per il display; [caratteri 9...12]
Riga 1 per il display; [caratteri 13...16]
Riga 1 per il display; [caratteri 17...20]
Riga 2 per il display; [caratteri 1...4]
Riga 2 per il display; [caratteri 5...8]
Riga 2 per il display; [caratteri 9...12]
Riga 2 per il display; [caratteri 13...16]
Riga 2 per il display; [caratteri 17...20]
Dialogo: immissione numerica [INT]
Dialogo: immissione numerica [REAL]
Dialogo: immissione del peso nel formato di PP
Reserved, Firmware
Stato di report [DINT]
Testo1; [caratteri 1...4]
Testo1; [caratteri 5...8]
Testo1; [caratteri 9...12]
Testo1; [caratteri 13...16]
Testo1; [caratteri 17...20]
Testo2; [caratteri 1...4]
Testo2; [caratteri 5...8]
Testo2; [caratteri 9...12]
Testo2; [caratteri 13...16]
Testo2; [caratteri 17...20]
Sartorius
Manuale d'uso Basic
Valore nel byte 4
Richiesta tipo di dati di lettura
152 text3
153
154
155
156
157 num1
158 num2
159 num3
160
161
162
163
164
165
172
180
181
182
183
184
190
204
236
Bus di campo
Dati di lettura nel byte 0...3 (parametri)
Testo3; [caratteri 1...4]
Testo3; [caratteri 5...8]
Testo3; [caratteri 9...12]
Testo3; [caratteri 13...16]
Testo3; [caratteri 17...20]
Report: numero libero per la stampa [DINT]
Report: numero libero per la stampa [DINT]
Report: numero libero per la stampa [DINT]
Numero di sequenza alibi [DINT]
Data alibi [DINT]
Ora alibi [DINT]
Peso alibi [REAL]
Tipo di peso alibi (O - Lordo, 1 - Netto)
Bilancia alibi ( 1 ... 4)
Reserved, Firmware
Ingresso analogico 1 slot 1 [DINT] 0..3000
Ingresso analogico 2 slot 1 [DINT] 0..3000
Ingresso analogico 3 slot 1 [DINT] 0..3000
Ingresso analogico 4 slot 1 [DINT] 0..3000
Segnali d'ingresso slot 1, 2 e 3 (3 x 8 Bit)
Stato del terminale [DINT]
Reserved, Firmware
Reserved, Firmware
Bit di controllo diretti (bit di lettura per il master bus di campo, finestre proprie per PP A ...D):
Byte 5
Byte 6
Byte 7
Bit 7
Bit 6
CMD
active
CMD
busy
Esterno
alla
regolazione
power fail
Bit 5
Bit 4
Bit 3
CMD
Error
Stabilità
All'interno
del campo
di
azzerament
o
Zero
all'interno
1/4d
Sotto lo
zero
Bit 2
Bit 1
Bit 0
Limite 1
Limite 2
Tara attiva
Calibration Test
Sopra Max
+
sovraccaric
o
Sopra Max
Numero di
errore in
lordo
Gli indirizzi con sfondo grigio e i bit di controllo vengono trattati dalla parte firmware dell'interfaccia.
write handshake
power fail
Tara attiva
Limite 1/2
Stabilità
All'interno del campo di
azzeramento
Zero all'interno 1/4d
Sotto lo zero
Sopra Max + sovraccarico
Sopra Max
Numero errore nel lordo
CMD busy
CMD Error
Sartorius
0 – l'apparecchio è pronto a ricevere nuovi dati
L'apparecchio aveva una caduta di tensione (il segnale deve essere ripristinato per
cancellarlo)
La bilancia è tarata
Segnali per il limite 1/2
La bilancia ha raggiunto la stabilità
La bilancia è all'interno del campo di azzeramento
La bilancia è all'interno di 0 +/- 1/4 d
La bilancia è sotto lo zero
La bilancia è sopra Max + sovraccarico
La bilancia è sopra Max con sovraccarico ammesso
La bilancia è in una condizione di errore, numero di errore al posto del peso lordo
Command still in execution (e.g. in motion)
Command has been aborted
47
SPM
9
Manuale d'uso Basic
SPM
La memoria accessibile all'utente è la cosiddetta SPM "scratch-pad memory" per la definizione di indirizzi
fissi (i dati interni vengono salvati in una SPM).
La SPM è allocata nell'indirizzo base 0000. Una parte degli indirizzi SPM sono usati per i dati predefiniti.
Un'altra parte è usata per campi predefiniti. Gli indirizzi rimanenti possono essere usati per i dati dell'utente;
da notare che il campo MB (byte) da 1536 fino a 2366 è gia usato dal programma applicativo.
Assegnazione (sunto):
Sistema
BOOL
Nome
0
1
Funzione
TRUE
Avvio programma attivo
Mantenere valore di uscita
slot 1
Mantenere valore di uscita
slot 2
Mantenere valore di uscita
slot 3
Programma rimane in
Start/Term.
Attivazione della stampa
Comunicazione interrotta
inStart
2
3
4
5
6
7
protect1
print
ModbusError
16
17
18
19
20
21
22
23
Libero
Flags delle bilance
Comando delle bilance
48
Uscita
Uscita
Uscita
Uscita
Uscita
Uscita
Uscita
Uscita
BOOL
16...63
bit
bit
bit
bit
bit
bit
bit
bit
1
2
3
4
5
6
7
8
Funzione
BOOL
PP-A
64
65
66
67
68
69
70
BOOL
PP-B
80
81
82
83
84
85
86
BOOL
PP -C
96
97
98
99
100
101
102
BOOL
PP -D
112
113
114
115
116
117
118
BOOL
PP-A
128
129
130
BOOL
PP-B
136
137
138
BOOL
PP-C
144
145
146
BOOL
PP-D
152
153
154
131
139
147
155
Funzione
Il peso è valido
PP non è pronto
1/4 d
Stabilità
Tarato
Limite 1
Limite 2
Funzione
Azzerare
Tarare
Detarare
Tarare con tara
predeterminata
Sartorius
Manuale d'uso Basic
SPM
Ingressi analogici
WORD
Eingang 1
10
WORD
Eingang 2
11
WORD
Eingang 3
12
Uscita analogica
WORD
Slot 1
14
WORD
Slot 2
15
WORD
Slot 3
16
DWORD
Slot 1
9
DWORD
Slot 1
12
DWORD
Slot 1
15
DWORD
Slot 2
10
DWORD
Slot 2
13
DWORD
Slot 2
16
DWORD
Slot 3
11
DWORD
Slot 3
14
DWORD
Slot 3
17
Modbus
WORD
Modulo 1
38
WORD
Modulo 5
42
WORD
Modulo 1
46
WORD
Modulo 5
WORD
Modulo 2
39
WORD
Modulo 6
43
WORD
Modulo 2
47
WORD
Modulo 6
Uscite dig.
50, 51, 52
53, 54, 55
WORD
Modulo 3
40
WORD
Modulo 7
44
WORD
Modulo 3
48
WORD
Modulo 7
56, 57, 58,
59
Uscita BCD
Ingresso analogico
Uscita analogica
Modbus
Ingressi dig.
Modbus
Ingressi dig.
Modbus
Uscite dig.
Tipo
Variabile
BOOL
BOOL
BOOL
BOOL
SINT
SINT
SINT
REAL
REAL
REAL
REAL
REAL
REAL
REAL
REAL
REAL
REAL
OK
W&M
UserLiq
Print
Filler
Dim
Expo
Limit1on
Limit1off
Limit2on
Limit2off
FixTare
FSD
Min
Gross
Net
Tare
Sartorius
WORD
Eingang 4
13
Funzione
Prima scheda trovata
Funzione
Uscite dei 3 slot
Funzione
Uscite dei 3 slot
Funzione
Ingressi dei 3 slot
Funzione
Uscite dei 3 slot
WORD
Modulo 4
41
WORD
Modulo 8
45
WORD
Modulo 4
49
WORD
Modulo 8
60, 61, 62,
63
Funzione
Ingressi
Funzione
Ingressi
Funzione
Uscite
Funzione
Uscite
Indirizzo SPM
PP-A
PP-B
PP-B
PP-B
MX 16384 17024 17664 18304
MX 16385 17025 17665 18305
MX 16386 17026 17666 18306
MX 16387 17027 17667 18307
MB
2049
2129
2209
2289
MB
2050
2130
2210
2290
MB
2051
2131
2211
2291
MR
513
533
553
573
MR
514
534
554
574
MR
515
535
555
575
MR
516
536
556
576
MR
517
537
557
577
MR
518
538
558
578
MR
519
539
559
579
MR
520
540
560
580
MR
521
541
561
581
MR
522
542
562
582
49
SPM
Tipo
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
DINT
REAL
REAL
REAL
REAL
REAL
REAL
DINT
DINT
USINT
USINT
BOOL
50
Manuale d'uso Basic
Variabile
DSP1.Part1
DSP1.Part2
DSP1.Part3
DSP1.Part4
DSP1.Part5
DSP2.Part1
DSP2.Part2
DSP2.Part3
DSP2.Part4
DSP2.Part5
Text1.Part1
Text1.Part2
Text1.Part3
Text1.Part4
Text1.Part5
Text2.Part1
Text2.Part2
Text2.Part3
Text2.Part4
Text2.Part5
Text3.Part1
Text3.Part2
Text3.Part3
Text3.Part4
Text3.Part5
terfun
termstat
Num_1
Num_2
Num_3
editint
repofun
repostat
Seq_Alibi
editreal
editwgtA
editwgtB
editwgtC
editwgtD
Wgt_Alibi
Date_Alibi
Time_Alibi
WP_Alibi
Typ_Alibi
Tared_Alibi
Indirizzo SPM
MD
384
MD
385
MD
386
MD
387
MD
388
MD
389
MD
390
MD
391
MD
392
MD
393
MD
394
MD
395
MD
396
MD
397
MD
398
MD
399
MD
400
MD
401
MD
402
MD
403
MD
404
MD
405
MD
406
MD
407
MD
408
MD
409
MD
410
MD
411
MD
412
MD
413
MD
414
MD
415
MD
416
MD
417
MR
418
MR
419
MR
420
MR
421
MR
422
MR
423
MD
424
MD
425
MB 1704
MB 1705
MX 13648
Sartorius
Manuale d'uso Basic
10
Indice
Indice
A
L
Adattamento dell'uscita analogica............................. 20
Limiti............................................................................. 23
B
M
Barra grafica................................................................. 32
Bilancia
visualizzazione ........................................................ 32
Bus di campo ............................................................... 42
Memoria alibi esterna.................................................. 39
Menu di avvio .............................................................. 31
Menu di Setup ............................................................. 12
Messa in funzione ....................................................... 14
C
N
Configurazione ............................................................ 42
Nice Label Express....................................................... 40
D
P
Dati di configurazione ................................................ 29
Dati di lettura............................................................... 46
Dati di scrittura............................................................ 44
Detarare ........................................................................ 45
DeviceNet ..................................................................... 11
Parametri ................................................................24, 25
PIN ................................................................................ 28
Profibus-DP.................................................................. 11
Programma di avvio .................................................... 31
E
EAROM ......................................................................... 12
Elettronica di pesatura................................................ 11
Ethernet........................................................................ 11
F
Funzionamento.............................................................. 7
Funzione terminale...................................................... 33
Funzioni predefinite.................................................... 34
H
S
Slot 1 2 3................................................................... 11
Slot 4 ............................................................................ 11
Slot A B ....................................................................... 11
SPM............................................................................... 48
Struttura del menu...................................................... 12
T
Tara predeterminata.................................................... 26
Tarare............................................................................ 45
Tasti di navigazione .................................................... 10
Test della bilancia........................................................ 31
Help di linea...................................................... 7, 10, 36
U
I
Uscita analogica........................................................... 19
Uscita BCD .............................................................11, 17
Uscite ............................................................................ 16
Uscite digitali ............................................................... 16
Uscite opto................................................................... 11
Indice ............................................................................ 51
Ingressi ......................................................................... 15
Ingressi digitali............................................................. 15
Ingressi opto ................................................................ 11
Ingresso analogico....................................................... 18
Ingresso/uscita analogici............................................. 11
Interbus-S..................................................................... 11
Interfaccia digitale....................................................... 11
Interfaccia seriale......................................................... 11
Sartorius
V
Valore della tara predeterminata.................................. 7
Visione di una bilancia................................................ 32
Visione d'insieme........................................................... 5
Visione d'insieme delle bilance................................... 32
51
Sartorius Mechatronics T&H GmbH
Meiendorfer Straße 205
22145 Hamburg, Germany
Tel +49.40.67960.303
Fax: +49.40.67960.383
www.sartorius-mechatronics.com
 Sartorius Mechatronics T&H GmbH
All rights are strictly reserved
Printed in Germany
Publication No.: WCI6020-i07111
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising