null  null
catalogo listino
giugno 2009
riscaldamento
climatizzazione
energie alternative
riscaldamento light
CMT clima
riscaldamento climatizzazione energie alternative
4 - Listino CMT Giugno 2009
L’energia dell’aria.
L’aria è fonte di energia e di benessere psicofisico,
senza di essa nessuna forma di vita potrebbe esistere,
né alcun processo vitale nel nostro corpo potrebbe aver luogo.
Listino CMT Giugno 2009 - 5
Dalla progettazione alla produzione.
CMT nasce nel 1976 ereditando
un bagaglio unico di tecnologia e
conoscenza generale nel campo
della costruzione di generatori
d’aria
calda
e
apparecchi
di
termoventilazione,
che
i
suoi fondatori hanno portato
dalle
precedenti
esperienze
imprenditoriali e professionali a
6 - Listino CMT Giugno 2009
partire dagli anni ‘50 nel campo della
costruzione e dell’installazione di
apparecchi di riscaldamento ad aria.
Il nostro bagaglio di tecnologia ed
esperienza si è espresso attraverso
nuovi
prodotti,
innovazioni
e
miglioramenti che hanno rappresentato
dei punti di riferimento nel settore dei
Generatori d’Aria Calda.
Guardando al futuro.
L’impegno di CMT oggi si traduce in
risposte sempre più diversificate alle
esigenze di benessere ambientale.
Una serie di Roof Top monoblocco
a
“tutt’aria” idonei per la
climatizzazione estiva e invernale di
edifici a destinazione commerciale,
industriale e terziaria, caratterizzati
da
compattezza,
semplicità
d’installazione ed elevata efficienza
energetica. Generatori d’aria calda
pensili a gas premiscelati, modulanti,
basso NOx. Generatori d’aria
calda per strutture pressostatiche,
aerotermi ad acqua, radiatori a gas.
Una serie di ventilconvettori, una
gamma di centrali trattamento aria,
apparecchiature di trattamento aria
integrate scambio diretto e idronica.
Caldaie murali.
Importatore ufficiale e distributore
BROAD per l’Italia: assorbitori a
fiamma diretta, indiretta, BCT (Micro
Chiller monoblocco) e gli esclusivi
assorbitori a pannelli solari
e packaged.
Listino CMT Giugno 2009 - 7
Alcune installazioni in Italia...
Autogrill. Dorno (PV)
Centro sportivo Rino Venegoni, Parabiago (MI)
8 - Listino CMT Giugno 2009
Caltanissetta - Assorbitore a recupero di calore da 5,3 MW
Fiera MCE 2008, Milano
... e nel mondo
Kazakhstan
Repubblica Ceca
Ucraina
Repubblica Ceca
Ungheria
Listino CMT Giugno 2009 - 9
I nostri settori di competenza
I prodotti e le soluzioni tecniche, con cui ci proponiamo sui mercati nazionali ed internazionali, sono il nostro punto di forza.
- RISCALDAMENTO
› LA STORIA
- CLIMATIZZAZIONE
› LO SVILUPPO
- ENERGIE ALTERNATIVE
› IL FUTURO
RISCALDAMENTO
- Generatori a gas di nuova concezione a condensazione premiscelati a basso Nox.
- Generatori d’aria calda a gas - gasolio.
- Aerotermi pensili a gas.
classeA
SERIE GE VERTICALE
SERIE GEO ORIZZONTALE
Generatori d’aria calda a basamento con
bruciatore di gas o gasolio ad aria soffiata
a scambio diretto.
SERIE X e varianti XO-XE-XEO
Generatore d’aria calda a basamento a
condensazione a gas - scambio diretto.
SERIE GP
Generatori d’aria calda
a basamento con
bruciatore di gas o
Gasolio ad aria soffiata.
Ideali per coperture
pressostatiche (impianti
sportivi).
SERIE AM
Aerotermi pensili
a gas premiscelati
modulanti basso nox.
CLIMATIZZAZIONE
- Roof Top misti con combustione diretta e circuito frigorifero ad espansione diretta
- Unità di trattamento aria realizzabili su progetto
- Termoventilanti modulari componibili da 600 a 3.200 mc/h
- Termoventilanti orizzontali e verticali da 3.000 a 20.000 mc/h di serie, altre a richiesta
- Fan coils
- Aerotermi ad acqua per riscaldamento e raffreddamento
SERIE ROOF-TOP
COMPACT
Unità monoblocco ad
aria a scambio diretto
per la climatizzazione.
Alimentata a gas.
SERIE AF
Centrali di
trattamento aria
SERIE ZÉPHYR
Ventilconvettori
ENERGIE ALTERNATIVE
Assorbitori al bromuro di litio, funzionanti a fiamma diretta o indiretta, misti, con collettori solari parabolici ad alta efficienza.
Raffreddamento/Riscaldamento/Acqua sanitaria
Questi sistemi sono prodotti con standard qualitativi che soddisfano i requisiti più elevati, utilizzando componentistica di primari produttori mondiali.
SERIE PACKAGED
Sistemi integrati
assorbitore/torre
evaporativa
10 - Listino CMT Giugno 2009
SERIE BCT
Chiller ad
assorbimento
a bromuro di litio.
Indice
RISCALDAMENTO
Generatori d’aria calda a condensazione:
Classe A SERIE X e varianti XO-XE-XEO
SERIE X - a basamento
SERIE XO (orizzontali)
SERIE XE (verticale per installazione all’aperto)
SERIE XEO (orizzontali per installazione all’aperto)
SERIE XR - a gas premiscelati modulanti
SERIE X Imballi standard
Generatori d’aria calda
SERIE G e varianti GO-GE-GEO
SERIE G - a basamento SERIE GO (orizzontali)
SERIE GO(orizzontali)
SERIE GE (verticale per installazione all’aperto)
SERIE GEO (orizzontali per installazione all’aperto)
SERIE GR
SERIE C
Sezioni di miscela aria per generatori d’aria calda
SERIE GP (per coperture pressostatiche)
EMC Unità di emergenza
Imballi standard per generatori d’aria calda
SERIE AM – generatori d’aria calda pensili a gas
SERIE AMD - pensili canalizzabili
SERIE AMDE - canalizzabili per installaz. all’aperto
SERIE AMP - a basamento canalizzabili
Tipi di scarico certificati CE serie AM e varianti
Accessori serie AM e varianti
Generatori d'aria calda split-system
WARM SPLIT 35C a Condensazione
WARM SPLIT 35
MAGIC SPLIT 35
ENERGIE ALTERNATIVE
SERIE BCT ad assorbimento a gas
SERIE BCTZH (doppio stadio)
ad energia termica/solare
SERIE BCTDH - BCTDE (singolo stadio)
ad energia termica/solare
SERIE BCT - Ciclo di raffreddamento
SERIE BCT - Ciclo di riscaldamento
SERIE BCT - Dimensioni
SERIE SOLARWING - Concentratori solari
SOLAR COOLING - pannelli solari e sottovuoto
Addolcitori per il trattamento delle acque
BIG CHILLER:
L’ECCELLENZA DELL’ ASSORBIMENTO
SERIE DFA - BZ (doppio stadio)
Assorbitori a fiamma diretta
SERIE DFA – BZ HTG(doppio stadio)
Generatore di alta temperatura
SERIE BZ – Scelta dei modelli
SERIE BDS/BDH/BDE(singolo stadio
vapore/acqua calda/fumi
SERIE BDS/BDH/BDE – Scelta dei modelli
La gamma degli assorbitori
12
14
14
20
21
22
23
24
27
28
28
30
31
32
33
34
38
40
42
44
46
48
50
52
54
56
57
60
60
62
64
112
114
117
118
119
120
121
124
126
127
129
135
136
137
139
140
144
CLIMATIZZAZIONE
66
ROOF TOP
SERIE AMC - COMPACT
(pompa calore/solo freddo)
Accessori ROOF TOP
SERIE GC – COMBI
sezione riscaldamento a condensazione
SERIE AF - Centrali trattamento aria
Unità trattamento aria tipo R
Unità trattamento aria tipo R-WKR
Unità trattamento aria tipo R-WRO
Unità trattamento aria tipo R-WKR-HP
SERIE IGEA - Termocondiz. componibili canalizzabili
Accessori IGEA
SERIE Focus - Termoventilatori versione TV/TO
SERIE TVP - Termoventilanti
SERIE Zéphyir - Ventilconvettori
FCV (verticale)
FCO (vertic./orizz. ad aspiraz. frontale)
FCI (senza mobile, install. vertic./orizz. ad incasso)
Accessori a richiesta Zephyr
SERIE W - Aerotermi ad acqua per riscaldamento
SERIE W - per riscaldamento e raffreddamento
SERIE W - Accessori a richiesta
RISCALDAMENTO LIGHT
Modul Mix - Miscelatori d’aria
BLU - Radiatore a gas
BLU Classic
BLU 2200 – 2200 VT
BLU Premix
BLU – Accessori
SERIE GS (mobili e sospesi per serre)
SERIE D DOMUS - generatori d’aria calda
SERIE EC - estrattori d’aria con
ventilatori centrifughi
CALDAIE MURALI A GAS
Schemi d’impianto
DEA 32 VIP – a condensazione per esterni
DEA 24/28/32 VIP - a condensazione per interni
DEAB 24S – con scambiatore bitermico
DEA VIP – per esterni e da incasso
DEA VIP – per interni con bollitore
JUMBO 28 – Scaldabagno
Accessori CALDAIE MURALI A GAS
Le certificazioni
Condizioni generali di vendita
68
71
72
74
84
84
85
85
86
89
90
94
96
98
99
100
101
104
107
108
146
148
150
151
152
153
155
158
160
162
164
166
168
170
172
174
176
180
182
184
186
Listino CMT Giugno 2009 - 11
Riscald
Riscaldamento
Siamo Leader europei nella produzione
di generatori d’aria calda, di cui vantiamo
la più ampia e completa gamma esistente.
amento
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Unico generatore a basamento a condensazione e a circuito di combustione stagno
classeA
SERIE X e varianti XO-XE-XEO
I Generatori d’aria calda classe A Serie X rappresentano
l’evoluzione ad elevate prestazioni energetiche dei sistemi
di riscaldamento a scambio diretto che, per effetto della
modulazione della potenza termica e dei rendimenti di
combustione sino a 107%, permettono di conseguire
al sistema edificio-impianto rendimenti medi globali
stagionali prossimi a 100%.
I Generatori classe A Serie X, alimentati a GAS
combustibile, coniugano l’elevata efficienza conseguita
con l’innovativa tecnologia dello scambio termico sino
alla condensazione dei prodotti della combustione con
la “igienica” combustione conseguita attraverso l’evoluto
bruciatore a premiscelazione totale (gas-aria comburente)
ed a modulazione della potenza termica.
La produzione di serie...
La produzione di serie dei Generatori d’aria calda classe
A a basamento contempla:
7 modelli di potenza termica e 4 versioni costruttive
per la possibilità di installazione dei generatori stessi
sia all’interno degli ambienti serviti che all’esterno
degli stessi.
2 versioni a basamento verticale
- X per installazione all’interno del locale
- XE per installazione all’esterno
2 versioni a basamento orizzontale
- XO per installazione all’interno del locale
- XEO per installazione all’esterno
...o “su misura”.
0694
Benefici ambientali
ed energetici certificati.
Elevatissima efficienza energetica e sensibile riduzione dei
consumi di gas combustibile.
Rendimento di combustione a 99,8% alla potenza termica
nominale e a 107% al 30% della portata termica minima.
14 - Listino CMT Giugno 2009
Alla produzione di serie, CMT associa, con elevata
disponibilità e flessibilità, le varianti costruttive necessarie
per adeguare le caratteristiche di “base” del prodotto ai
requisiti delle specifiche tecniche di progetto dell’impianto
di riscaldamento da realizzare.
Parte delle varianti costruttive alla versione base
dei Generatori d’aria calda classe A Serie X sono
contemplate tra gli accessori proposti da CMT, tutte le
esigenze diverse vengono analizzate, studiate e sviluppate
dal competente Ufficio Tecnico e dall’eccellente centro
R&D di CMT allo scopo di produrre il “generatore su
misura” per la specifica applicazione ovvero per la
specifica esigenza impiantistica.
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
I benefici ambientali con
i generatori d’aria calda Serie X
I vantaggi del riscaldamento
a scambio diretto.
La “combustione pulita”
Il circuito di combustione totalmente realizzato in acciaio
inox, integrato con l’evoluto bruciatore ad aria soffiata ovvero
a totale premiscelazione gas-aria comburente, permette
di conseguire eccellenti risultati a tutela dell’ambiente
- ZERO emissione di monossido di carbonio (CO = 0);
- minima emissione di ossidi di azoto inferiore a
50 mg/kWh (NOx < 50 mg/kWh) classe 5;
- ridotta emissione di anidride carbonica per effetto
dell’elevato rendimento termico.
NO centrale termica
I generatori d’aria calda possono essere installati all’interno
dei locali da riscaldare con semplici interventi di installazione,
pertanto non sono necessari locali tecnici particolari per la
loro ubicazione quali ad esempio le impegnative centrali
termiche.
La ridotta stratificazione dell’aria calda per l’elevato
effetto induttivo
I generatori SERIE X equipaggiati con l’accessorio plenum
di distribuzione aria con diffusore “INDU”, per l’immissione
diretta dell’aria calda in ambiente, realizzano un eccellente
lancio dell’aria e soprattutto, per l’elevato effetto induttivo
– effetto Venturi - del sistema di diffusione, una ottima
miscelazione dell’aria calda immessa con l’aria ambiente
limitando al minimo l’effetto della stratificazione dell’aria
particolarmente riscontrato in ambienti con soffitti alti
(capannoni). Gli effetti della ridotta stratificazione dell’aria
si traducono in una sensibile riduzione dei consumi di
combustibile di circa 15-20% rispetto ai sistemi di diffusione
tradizionale.
Installazione all’aperto
I Generatori d’aria calda Serie XE - XEO possono essere
installati all’esterno degli edifici, anche sulla copertura, ed
integrati all’impianto aeraulico predisposto alla distribuzione
dell’aria calda.
Con l’installazione esterna si evita l’utilizzo di pregiati spazi
interni.
Scambio termico diretto
NO fluido intermedio - NO impianto idraulico.
Il riscaldamento dell’aria è realizzato attraverso lo scambio
termico diretto con i prodotti del processo di combustione
realizzato in un circuito totalmente a tenuta (stagno)
rispetto all’ambiente.
Lo scambio diretto avviene quindi senza l’utilizzo di fluidi
intermedi (ad es. acqua) e pertanto non deve essere realizzato
l’impegnativo circuito idraulico tipico degli impianti tradizionali
evitando le dispersioni termiche e qualsiasi rischio
derivante dal congelamento dell’acqua durante le stagioni
invernali.
Listino CMT Giugno 2009 - 15
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Riscaldamento immediato – Ridotto consumo di combustibile
La potenza termica nominale erogata dai generatori è immediata e
per effetto della mancanza di inerzie termiche (no impianto idraulico)
e della diffusione forzata dell’aria calda negli ambienti in pochi minuti
si raggiungono la condizione di comfort ambientale desiderata. Il
tutto contribuisce a conseguire un elevato rendimento globale
stagionale del sistema di riscaldamento con conseguente ridotto
consumo di combustibile.
Installazione semplice e rapida
Le operazioni di installazione sono limitate alle connessioni
dell’alimentazione gas, dell’alimentazione elettrica, del camino e
nel caso delle applicazioni con canalizzazioni alla connessione del
generatore all’impianto aeraulico.
Ridotti costi di manutenzione
Il numero esiguo di componenti costituenti il generatore d’aria calda
e l’alta qualità dei materiali utilizzati contribuiscono a rendere minimo
l’intervento di manutenzione stagionale con conseguenti trascurabili
costi di manutenzione.
Elevate prestazioni aerauliche
I Generatori d’aria calda Serie X sono equipaggiati con ventilatori
centrifughi di elevate performance aerauliche che permettono di
soddisfare prevalenze (pressioni) statiche utili sino a 300 Pa nei tipi
standard ed oltre a richiesta.
Componenti
e caratteristiche costruttive
circuito di combustione.
Struttura di contenimento
Tutti i Generatori d’aria calda Serie X sono caratterizzati da una
robusta struttura di contenimento costituita da:
- struttura portante realizzata con profilati d’alluminio assemblati
con angoli in alluminio pressofuso;
- involucro di contenimento realizzato con pannelli di tipo sandwich
di spessore 20 mm la cui parte esterna è in lamiera d’acciaio
preverniciata mentre la parte interna è in lamiera d’acciaio zincata
riflettente. Tra i due lamierati esterno/interno è interposto uno strato
di isolamento termoacustico in classe 0 di reazione al fuoco.
I modelli idonei per l’installazione all’aperto, Serie XE e XEO, ad
integrazione delle caratteristiche comuni sono equipaggiati con:
- protezione antipioggia;
- vano tecnico, applicato lateralmente al generatore,
per la protezione del bruciatore, della strumentazione
e del quadro elettrico di controllo e gestione.
16 - Listino CMT Giugno 2009
Circuito di combustione in controcorrente
- La camera di combustione è realizzata in acciaio inox AISI
430 a garanzia di una elevata affidabilità e lunga durata. La
particolare forma cilindrica della camera di combustione
nonché l’ampio volume disponibile permettono di realizzare
una perfetta combustione e disporre di una ampia superficie
di scambio con distribuzione uniforme del carico termico.
- Lo scambiatore di calore aria-fumi* è del tipo a fascio tubiero
realizzato in acciaio INOX AISI 316 e ad alta efficienza di
scambio termico conseguita attraverso una opportuna disposizione
dei tubi e dalla particolare corrugazione superficiale
che producendo un elevato effetto turbolento sia al flusso
interno dei prodotti della combustione sia al flusso esterno
dell’aria, permette di conseguire un eccellente scambio termico.
- Il collettore fumi è realizzato in acciaio inox AISI 304 completo di
sportellini per l’ispezione e tubo di scarico per la condensa anche in
acciaio inox AISI 304.
- Bruciatore di gas metano o GPL premiscelato modulante
basso NOX, completo di rampa gas, kit di modulazione e sonda di
temperatura aria, in base alla quale agisce la modulazione.
Gruppo Ventilante
Il Gruppo Ventilante, a seconda del modello, è costituito da
uno o più ventilatori centrifughi a doppia aspirazione staticamente
e dinamicamente equilibrati azionati da motori
elettrici (monofase o trifase a seconda del modello) a mezzo
di trasmissione cinghia-pulegge, disposti su robuste slitte
tendicinghia.
Il controllo e la sicurezza
Tutti i generatori SERIE X sono equipaggiati con un quadro elettrico
di gestione e controllo conforme alle norme vigenti (in particolare
EN 60335-1) il cui involucro è realizzato in lamiera di acciaio
verniciata a caldo con polveri epossidiche e che comprende:
- interruttore generale;
- commutatore estate/inverno;
- teleruttore, relè termico e fusibili sull’alimentazione
elettrica di ogni motore;
- spie di allarme e segnalazione alimentazione elettrica,
intervento relè termico e blocco bruciatore.
La sicurezza del corretto funzionamento dei generatori è garantita
da un Tritermostato che opportunamente tarato permette l’avvio
in automatico dei ventilatori, il controllo della massima temperatura
dell’aria in uscita dai generatori e l’arresto in sicurezza del bruciatore,
con riarmo manuale, nel caso di surriscaldamento del generatore.
Regolatore per la modulazione della potenza termica con sonda di
temperatura aria.
*Brevettato
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Le prestazioni aerauliche. La selezione del generatore idoneo.
classeA
SERIE X e varianti XO-XE-XEO
Le Prestazioni
aerauliche.
La selezione
del generatore idoneo.
I generatori a basamento sono idonei sia per le applicazioni con
lancio diretto dell’aria calda, sia per essere opportunamente
canalizzati.
La portata d’aria nominale dei generatori d’aria calda può essere
variata di ±20% in relazione alla necessità progettuali dell’impianto.
La gamma di generatori d’aria calda a basamento a condensazione
SERIE X proposta da CMT è articolata in:
7 modelli con potenza termica resa compresa tra 60 e 235 kW
disponibili nelle 4 versioni costruttive.
- Serie X: generatore a basamento a configurazione verticale per
installazioni interne.
- Serie XO: generatore a basamento a configurazione orizzontale per
installazioni interne.
- Serie XE: generatore a basamento a configurazione verticale per
installazioni esterne.
- Serie XEO: generatore a basamento a configurazione orizzontale
per installazioni esterne.
- Versioni speciali su richiesta.
La versione con immissione d’aria diretta nell’ambiente prevede
l’accessorio plenum completo di bocchette di mandata aria a doppio
filare di alette orientabili che permette di realizzare elevate gittate
di lancio dell’aria pari 20÷25 m con la possibilità di modificarne
l’ampiezza agendo sull’inclinazione delle alette.
Su richiesta il plenum di distribuzione dell’aria può essere
equipaggiato con il particolare diffusore ad alta induzione
INDU caratterizzato da una eccezionale capacità di miscelazione
dell’aria per effetto induttivo che contribuisce ad omogeneizzare la
temperatura dell’aria ambiente e ridurre drasticamente l’effetto della
stratificazione dell’aria con benefici sul contenimento dei consumi
energetici.
Nella versione canalizzabile i generatori a basamento Serie X
costituiscono parte integrante dell’impianto aeraulico di
distribuzione dell’aria calda, di ventilazione e ricambio aria e di
filtrazione dell’aria (opzionale).
Per il prodotto di serie la pressione statica utile può variare, a
seconda del modello, da 150 a 200 Pa.
La selezione dei generatori a basamento deve anche essere effettuata
in relazione all’applicazione impiantistica: riscaldamento dell’aria,
forni di essiccazione, impianti tecnologici, etc..
I GENERATORI sono equipaggiati con bruciatori permiscelati a basso
nox <50 Mg/kWh CO = 0ppm.
Opzione Alta Prevalenza
Per tutti i modelli è disponibile l’opzione alta prevalenza con
pressione statica utile, per l’impianto aeraulico, di 300 Pa.
Maggiori pressioni a richiesta.
Portata d’aria variabile
Per le applicazioni impiantistiche in cui sia necessaria la variazione
della portata d’aria in relazione alla variabile controllata (temperatura
dell’aria, pressione aria...) a richiesta il generatore può essere
equipaggiato,da CMT, con:
- motori a doppia polarità (4/6 poli ovvero 4/8 poli) per i casi in cui sia
sufficiente la variazione di velocità del ventilatore su due livelli con
conseguenti due livelli di portata aria;
- inverter per le applicazioni in cui sia necessario variare la portata del
Generatore in modo continuo.
Listino CMT Giugno 2009 - 17
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Generatore d’aria calda a basamento a condensazione a gas - scambio diretto
classeA
SERIE X e varianti XO-XE-XEO
Efficienza termica
Rendimento Termico - Thermal Efficiency %
110
108
106
X50
X65
104
X80
102
X100
X150
100
X175
X200
98
96
94
0
20
40
60
80
100
120
140
160
180
200
220
240
260
Potenza Termica Nominale - Nominal Heat Power kW
Possibilità d’installazione
SERIE XEO: all’aperto,
esterno all’ambiente con
distribuzione canalizzata
dell’aria calda e ripresa
dell’aria ambiente.
SERIE XE: all’aperto,
esterno all’ambiente con
distribuzione canalizzata
dell’aria calda e ripresa
dell’aria dall’esterno.
SERIE XE: all’aperto,
esterno all’ambiente con
distribuzione canalizzata
dell’aria calda e ripresa
dell’aria ambiente.
D
SERIE X: all’interno
dell’ambiente servito, con
diffusione diretta dell’aria
calda con plenum di
distribuzione.
G
F
A
C1
3
A
3
N
dia
C1
N
B
dia
B
100
C
C
dia
VERSIONE VERTICALE SERIE X
La griglia di ripresa è a sinistra
La posizione della griglia può
essere invertita.
18 - Listino CMT Giugno 2009
A
VERSIONE ORIZZONTALE
SERIE XO GRIGLIA DI
RIPRESA: scegliere la posiz.
tra 1-2-3, Indicare nell’ordine
l’orientamento del generatore.
Nel disegno, l’orientamento è
sinistro.
2
1
100
A
1
B
B
2
B
VERSIONE VERTICALE
ALL’APERTO SERIE XE
La griglia di ripresa è a sinistra.
La posizione della griglia può
essere invertita.
VERSIONE ORIZZ.
ALL’APERTO SERIE XEO
GRIGLIA DI RIPRESA: scegliere
la posiz. tra 1-2-3, Indicare
nell’ordine l’orientamento
del generatore. Nel disegno,
l’orientamento è sinistro.
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Generatore d’aria calda a basamento a condensazione a gas - scambio diretto
classeA
SERIE X e varianti XO-XE-XEO
Caratteristiche e dimensioni
PRESTAZIONI TERMICHE
Mod.
X50
X65
X80
X100
X150
X175
X200
Portata termica nominale Qn
kW
61,1
76
98,5
122
179
203
238
Potenza termica nominale Pn
kW
59,8
73,0
96,3
116,4
178,6
201,8
234,2
Rendimento termico alla potenza termica nominale
Pn %
97,9
96,1
97,8
95,4
99,8
99,4
98,4
Portata termica al 50% della portata termica nominale
kW
30,55
38
49,25
61
89,5
101,5
119
Potenza termica al 50% della portata termica nominale
kW
31,8
39,0
51,6
62,1
93,8
106,0
123,6
Rendimento termico al 50% della portata termica nominale
%
104,2
102,6
104,9
101,8
104,8
104,5
103,9
Portata termica minima Qmin
kW
22
22
31
31
53
53
53
Potenza termica alla Qmin
kW
23,3
23,3
33,4
33,4
56,65
56,65
56,65
Rendimento termico alla portata termica minima Qmin
%
106
106
107,8
107,8
106,9
106,9
106,9
Contropressione in camera di combustione con G20 alla Qn
mbar
4,3
7,5
3,4
5,1
3,9
5,2
6,2
Contropressione in camera di combustione con G30 alla Qn
mbar
4
7,4
3,1
4,7
3,7
5
5,9
Portata aria a 18 °C
mc/h
4700
6100
7560
9200
13000
15800
18000
Pressione Statica Utile
Pa
150
150
150
150
200
200
200
DELTA T ARIA alla PN
°C
37,4
35,1
37,2
37,2
40,4
37,6
38,3
METANO G20 a 20 mbar
mc/h
6,47
8,04
10,42
12,91
18,94
21,48
25,19
GAS NAT. G25 a 25 mbar
mc/h
7,52
9,4
12,1
15,0
22,0
25,0
29,3
PROPANO G31 a 37 mbar
Kg/h
4,75
5,90
7,65
9,48
13,91
15,77
18,49
BUTANO G30 a 28 mbar
Kg/h
4,82
5,99
7,77
9,62
14,12
16,01
18,77
NOx
Mg/kWh
17
25
42
50
49
45
49
0,736
0,736
1,5
2,2
3
4
4
PRESTAZIONI AERAULICHE
CONSUMO MAX GAS a 15°C-1013 mbar
DATI ELETTRICI
Potenza elettrica
kW
Tensione alimentazione
V-Ph-Hz
230 V - 1 - 50
400 V - 3+N - 50
DIMENSIONI
Lunghezza A
mm
890
890
1020
1020
1440
1440
1440
Larghezza B
mm
636
636
750
750
1020
1020
1020
Altezza C
mm
1750
1750
1950
1950
2340
2340
2340
Altezza C1
mm
1750
1750
2200
2200
2340
2340
2340
Diametro Scarico Fumi
mm
100
100
130
130
150
150
150
Altezza D
mm
305
305
405
405
405
405
405
Larghezza N
mm
400
400
400
400
650
650
650
Elenco delle versioni disponibili
X:
generatore d’aria calda verticale per installazione all’interno
XO: generatore d’aria calda orizzontale per installazione all’interno
XE: generatore d’aria calda verticale per installazione all’aperto
XEO: generatore d’aria calda orizzontale per installazione all’aperto
XR: sezione di riscaldamento in esecuzione verticale od orizzontale per UTA
Configurazione degli scarichi/presa aria comburente tipo: B23, C13, C33, C53
Listino CMT Giugno 2009 - 19
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Generatore d’aria calda a basamento verticale a condensazione a gas
scambio diretto SERIE X - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
X 50
1 Generatore
con bruciatore
a metano
Potenza
termica
resa kW
59,8
COD.
X 65
73
COD.
X 80
96,3
COD.
X 100
116,4
COD.
X 150
178,6
COD.
X 175
201,8
COD.
X 200
234,2
COD.
2
Testata
a 3 vie
Kit “INDU”
per plenum
a 3 vie
3
Cassa
filtri
4 Kit
4° lato
per testata
* Sovrapprezzo
pressione
utile 300 Pa
5.810,00
639,00
449,00
239,00
65,00
746,00
7.05.40.050
7.05.10.050
7.05.20.050
7.05.21.050
7.05.22.050
7.05.23.050
5.910,00
639,00
449,00
239,00
65,00
746,00
7.05.40.065
7.05.10.065
7.05.20.065
7.05.21.065
7.05.22.065
7.05.23.065
7.760,00
717,00
577,00
281,00
79,00
230,00
7.05.40.080
7.05.10.080
7.05.20.080
7.05.21.080
7.05.22.080
7.05.23.080
7.870,00
717,00
577,00
281,00
79,00
337,00
7.05.40.100
7.05.10.100
7.05.20.100
7.05.21.100
7.05.22.100
7.05.23.100
10.610,00
956,00
642,00
375,00
97,00
337,00
7.05.40.150
7.05.10.150
7.05.20.150
7.05.21.150
7.05.22.150
7.05.23.150
10.920,00
956,00
642,00
375,00
97,00
337,00
7.05.40.175
7.05.10.175
7.05.20.175
7.05.21.175
7.05.22.175
7.05.23.175
11.240,00
956,00
642,00
375,00
97,00
483,00
7.05.40.200
7.05.10.200
7.05.20.200
7.05.21.200
7.05.22.200
7.05.23.200
1 Generatore completo di bruciatore a gas metano premiscelato modulante a basso NOX, sonda di modulazione,
quadro elettrico di comando, tritermostato e griglia di ripresa aria.
2 Testata per diffusione diretta dell'aria con bocchette laterali ad alette orientabili su tre lati.
3 Filtro G3 estraibile in cassonetto.
4 Bocchetta/e di mandata aria sul 4° lato della testata.
*
NOTA: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico della cassa filtri.
Extra prezzo per versione a GPL € 90,00
0694
20 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Generatore d’aria calda a basamento orizzontale a condensazione a gas
scambio diretto SERIE XO - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
Potenza
termica
resa kW
XO 50
59,8
1 Generatore
con bruciatore
a metano
COD.
XO 65
XO 80
XO 100
XO 150
178,6
COD.
XO 175
201,8
COD.
XO 200
234,2
COD.
pressione
utile 300 Pa
267,00
746,00
7.05.24.050
7.05.23.050
6.245,00
267,00
746,00
7.05.43.065
7.05.24.065
7.05.23.065
8.204,00
313,00
230,00
7.05.43.080
7.05.24.080
7.05.23.080
116,4
COD.
* Sovrapprezzo
6.136,00
96,3
COD.
Cassa
filtri
7.05.43.050
73
COD.
2
8.323,50
313,00
337,00
7.05.43.100
7.05.24.100
7.05.23.100
11.259,00
419,00
337,00
7.05.43.150
7.05.24.150
7.05.23.150
11.670,00
419,00
337,00
7.05.43.175
7.05.24.175
7.05.23.175
11.998,00
419,00
483,00
7.05.43.200
7.05.24.200
7.05.23.200
1 Generatore completo di bruciatore a gas metano premiscelato modulante a basso NOX, sonda di
modulazione, quadro elettrico di comando, tritermostato e griglia di ripresa aria.
2 Filtro G3 estraibile in cassonetto.
*
NOTA: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico della cassa filtri.
Extra prezzo per versione a GPL € 90,00
0694
Listino CMT Giugno 2009 - 21
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Generatore d’aria calda a basamento verticale per esterno a condensazione
a gas - scambio diretto SERIE XE - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
Potenza
termica
resa kW
XE 50
59,8
1 Generatore
con bruciatore
a metano
COD.
XE 65
XE 80
XE 100
XE 150
178,6
COD.
XE 175
201,8
COD.
XE 200
234,2
COD.
Cassa
filtri
* Sovrapprezzo
357,00
487,00
239,00
746,00
7.05.51.050
7.05.21.050
7.05.23.050
6.466,00
357,00
487,00
239,00
746,00
7.05.46.065
7.05.50.065
7.05.51.065
7.05.21.065
7.05.23.065
8.504,00
425,00
568,00
281,00
230,00
7.05.46.080
7.05.50.080
7.05.51.080
7.05.21.080
7.05.23.080
8.626,00
425,00
568,00
281,00
337,00
7.05.46.100
7.05.50.100
7.05.51.100
7.05.21.100
7.05.23.100
11.725,00
530,00
651,00
375,00
337,00
7.05.46.150
7.05.50.150
7.05.51.150
7.05.21.150
7.05.23.150
12.040,00
568,00
726,00
375,00
337,00
7.05.46.175
7.05.50.175
7.05.51.175
7.05.21.175
7.05.23.175
12.390,00
568,00
726,00
375,00
483,00
7.05.46.200
7.05.50.200
7.05.51.200
7.05.21.200
7.05.23.200
1 Generatore completo di bruciatore a gas metano premiscelato modulante a basso NOX, sonda di
modulazione, quadro elettrico di comando, tritermostato e griglia di ripresa aria.
2 Pannelli in lamiera zincata preverniciata. Filtro G3 estraibile in cassonetto.
*
NOTA: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico della cassa filtri.
KIT ANTIGELO per XE e XEO: avviamento con temperature inferiori ai –20 °C (€ 1.100,00).
Extra prezzo per versione a GPL € 90,00
0694
22 - Listino CMT Giugno 2009
pressione
utile 300 Pa
7.05.50.050
116,4
COD.
2
6.350,00
96,3
COD.
Serranda
tagliafuoco
REI 120 ripresa
7.05.46.050
73
COD.
Serranda
tagliafuoco
REI 120 mandata
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Generatore d’aria calda a basamento orizzontale per esterno a condensazione
a gas - scambio diretto SERIE XEO - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
XEO 50
Potenza
termica
resa kW
1 Generatore
con bruciatore
a metano
59,8
COD.
XEO 65
XEO 80
XEO 100
XEO 150
178,6
COD.
XEO 175
201,8
COD.
XEO 200
234,2
COD.
pressione
utile 300 Pa
267,00
746,00
7.05.24.050
7.05.23.050
6.866,00
267,00
746,00
7.05.49.065
7.05.24.065
7.05.23.065
9.037,00
313,00
230,00
7.05.49.080
7.05.24.080
7.05.23.080
116,4
COD.
* Sovrapprezzo
6.739,00
96,3
COD.
Cassa
filtri
7.05.49.050
73
COD.
2
9.169,00
313,00
337,00
7.05.49.100
7.05.24.100
7.05.23.100
12.506,00
419,00
337,00
7.05.49.150
7.05.24.150
7.05.23.150
12.923,00
419,00
337,00
7.05.49.175
7.05.24.175
7.05.23.175
13.286,00
419,00
483,00
7.05.49.200
7.05.24.200
7.05.23.200
1 Generatore completo di bruciatore a gas metano premiscelato modulante a basso NOX, sonda di
modulazione, quadro elettrico di comando, tritermostato e griglia di ripresa aria.
2 Pannelli in lamiera zincata preverniciata. Filtro G3 estraibile in cassonetto.
*
NOTA: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico della cassa filtri.
KIT ANTIGELO per XE e XEO: avviamento con temperature inferiori ai –20 °C (€ 1.100,00).
Extra prezzo per versione a GPL € 90,00
0694
Listino CMT Giugno 2009 - 23
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Sezioni di riscaldamento a scambio diretto orizzontali e verticali
con bruciatori a gas premiscelati modulanti SERIE XR
Caratteristiche costruttive
Le sezioni di riscaldamento serie “XR” in controcorrente sono
costituite da:
- Camera di combustione in acciaio inox AISI 430.
- Scambiatore di calore aria-fumi a fascio tubiero corrugato in
acciaio AISI 316.
- Struttura portante realizzata con profilati in alluminio pressofuso.
- Pannellatura sandwich in lamiera preverniciata esterna e
lamiera zincata riflettente all’interno,
con interposto isolamento termoacustico in classe 0 di reazione
al fuoco.
- Tritermostato (fan + limit a riarmo automatico +2 limit di sicurezza a
riarmo manuale).
Le sezioni “XR” possono essere utilizzate in abbinamento a sezioni
ventilanti con la stessa portata d’aria, prevalenza utile e temperatura
dei generatori d’aria calda serie “G” corrispondenti. Sono idonee per
montaggio sia verticale che orizzontale rispetto il flusso dell’aria.
Nelle versioni orizzontali l’orientamento della mandata dell’aria può essere
destro o sinistro guardando frontalmente il bruciatore specificandolo
n fase d’ordine.
0694
24 - Listino CMT Giugno 2009
Le sezioni di riscaldamento serie XR possono essere fornite con o
senza piedini d’appoggio a terra, sono forniti con bruciatori di gas
premiscelati modulanti. A metano, gas liquido (propano), certificati
CE in base alla direttiva gas 90/396 CE, ed essere integrate in unità
di trattamento aria.
La pressione aria in ingresso a queste sezioni non deve superare i
700 Pa. Per pressioni aria in ingresso superiori sono previsti telai e
pannellature speciali, per i quali Vi invitiamo a contattare il nostro
ufficio tecnico.
Per avere una distribuzione uniforme dei filetti d’aria sulla superficie
della camera di combustione e dello scambiatore di calore bisogna
tenere una distanza tra la bocca premente dei ventilatori e la camera
di combustione da 150 a 200 mm secondo i modelli.
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
SERIE XR
Caratteristiche tecniche
PRESTAZIONI TERMICHE
Mod.
XR50
XR65
XR80
Portata termica nominale Qn
kW
Potenza termica nominale Pn
kW
Rendimento termico alla potenza termica nominale Pn
%
Portata termica al 50% della portata termica nominale kW
30,55
Potenza termica al 50% della portata termica nominale kW
XR100
XR150
XR175
XR200
61,1
76
98,5
122
179
203
238
59,8
73,0
96,3
116,4
178,6
201,8
234,2
97,9
96,1
97,8
95,4
99,8
99,4
98,4
38
49,25
61
89,5
101,5
119
31,8
39,0
51,6
62,1
93,8
106,0
123,6
Rendimento termico al 50% della portata termica nominale
%
104,2
102,6
104,9
101,8
104,8
104,5
103,9
Portata termica minima Qmin
kW
22
22
31
31
53
53
53
Potenza termica alla Qmin
kW
23,3
23,3
33,4
33,4
55,1
55,1
55,1
Rendimento termico alla portata termica minima Qmin
%
106
106
107,8
107,8
106,9
106,9
106,9
Contropressione in camera di combustione con G20 alla Qn
mbar
4,3
7,5
3,4
5,1
3,9
5,2
6,2
Contropressione in camera di combustione con G30 alla Qn
mbar
4
7,4
3,1
4,7
3,7
5
5,9
Portata aria a 18 °C (1)
mc/h
4700
6100
7560
9200
13000
15800
18000
Perdite di carico lato aria
Pa
80
135
120
175
84
123
160
DELTA T ARIA alla PN
°C
37,4
35,1
37,2
37,2
40,4
37,6
38,3
METANO G20 a 20 mbar
mc/h
6,47
8,04
10,42
12,91
18,94
21,48
25,19
GAS NAT. G25 a 25 mbar
mc/h
7,52
9,4
12,1
15,0
22,0
25,0
29,3
PROPANO G31 a 37 mbar
Kg/h
4,75
5,90
7,65
9,48
13,91
15,77
18,49
BUTANO G30 a 28 mbar
Kg/h
4,82
5,99
7,77
9,62
14,12
16,01
18,77
NOx
Mg/kWh
17
25
42
50
49
45
49
Lunghezza A
mm
890
890
1020
1020
1440
1440
1440
Larghezza B
mm
636
636
750
750
1020
1020
1020
Altezza C
mm
1135
1135
1260
1260
1540
1540
1540
Diametro Scarico Fumi
mm
100
100
130
130
150
150
150
RIFERIMENTI AERAULICI
CONSUMO MAX GAS a 15°C-1013 mbar
DIMENSIONI
(1) Portate aria da assicurare per avere i rendimenti termici in tabella
Listino CMT Giugno 2009 - 25
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Sezioni di riscaldamento a scambio diretto con bruciatori a
gas premiscelati modulanti SERIE XR - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
XR 50
COD.
XR 65
COD.
XR 80
COD.
XR 100
COD.
XR 150
COD.
XR 175
COD.
XR 200
COD.
1 Sezione di
riscaldamento
pannelli
standard
2 Sezione di
riscaldamento con pannelli
isolam. 45 mm
5.112,00
5.640,00
150,00
7.05.61.050
7.05.63.050
3.10.50.002
5.421,00
5.949,00
150,00
7.05.61.065
7.05.63.065
3.10.50.002
6.065,00
6.700,00
150,00
7.05.61.080
7.05.63.080
3.10.50.002
6.600,00
7.235,00
150,00
7.05.61.100
7.05.63.100
3.10.50.002
8.920,00
9.781,00
150,00
7.05.61.150
7.05.63.150
3.10.50.002
9.190,00
10.340,00
150,00
7.05.61.175
7.05.63.175
3.10.50.002
3
N°4 piedini
di appoggio
9.730,00
10.800,00
150,00
7.05.61.200
7.05.63.200
3.10.50.002
1 Sezione di riscaldamento completa di: bruciatore a gas metano premiscelato,modulante,basso NOX, sonda di modulazione
tritermostato, telaio in alluminio, pannelli a doppia parete spessore 22 mm con isolamento in lana di vetro.
2 Sezione di riscaldamento completa di: bruciatore a metano premiscelato,modulante,basso NOX, tritermostato, telaio in alluminio,
pannelli a doppia parete spessore 45 mm con isolamento in lana di vetro.
3 Per versione orizzontale
Extra prezzo per versione a GPL € 90,00
26 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Imballi standard per generatori d’aria calda classeA
SERIE X e varianti XO-XE-XEO - prezzi (€)
prezzi al netto di IVA
Mod.
X 50/65
COD.
X 80/100
COD.
X 150
COD.
X 175/200
COD.
XO 50/65
COD.
XO 80/100
COD.
XO 150
COD.
XO 175/200
COD.
XE 50/65
COD.
XE 80/100
COD.
XE 150
COD.
XE 175/200
COD.
XEO 50/65
COD.
XEO 80/100
COD.
XEO 150
COD.
XEO 175/200
COD.
Imballo generatore
Imballo testata
37,00
8,00
7.05.61.050
7.05.63.050
43,00
10,00
7.05.61.065
7.05.63.065
49,00
12,00
7.05.61.080
7.05.63.080
54,00
17,00
7.05.61.100
7.05.63.100
45,00
8,00
7.05.61.050
7.05.63.050
53,00
10,00
7.05.61.065
7.05.63.065
58,00
12,00
7.05.61.080
7.05.63.080
63,00
17,00
7.05.61.100
7.05.63.100
43,00
7.05.61.050
51,00
7.05.61.065
59,00
7.05.61.080
70,00
7.05.61.100
53,00
7.05.61.050
61,00
7.05.61.065
71,00
7.05.61.080
83,00
7.05.61.100
Listino CMT Giugno 2009 - 27
Riscaldamento
SERIE G
Generatori d’aria calda a basamento abbinabili a bruciatori
ad aria soffiata a gas o gasolio
CARATTERISTICHECOSTRUTTIVE
COSTRUTTIVE
CARATTERISTICHE
STRUTTURA
CONTENIMENTO
STRUTTURA
DIDI
CONTENIMENTO
struttura portante
-- struttura
portante
realizzatacon
conprofilati
profilatid’alluminio
d’alluminioassemblati
assemblati
realizzata
con
angoliininalluminio
alluminiopressofuso;
pressofuso;
con
angoli
involucro di
-- involucro
di contenimento
contenimento
pannelli
tiposandwich:
sandwich:lalaparte
parteesterna
esterna èè in
pannelli
diditipo
in lamiera
d’acciaio,
la parte
interna
in
lamiera
d’acciaio,
la parte
interna
è inèlamiera
lamiera
d’acciaioTra
zincato.
i due lamierati
zincata
riflettente.
i due Tra
lamierati
è interposto
è interposto
uno strato di
isolamento in classe 0
uno
strato di isolamento
termoacustico
in classe 0 di reazione al fuoco.
di termoacustico
reazione al fuoco.
Modelli
SERIE
e GEO
Modelli
SERIE
GEGE
e GEO
sono
equipaggiatiper
perl’installazione
l’installazionecon:
con:
sono
equipaggiati
protezione antipioggia;
-- protezione
antipioggia;
vano tecnico
tecnico per
-- vano
perlalaprotezione
protezionedel
delbruciatore,
bruciatore,
della
strumentazioneeedel
delquadro
quadroelettrico
elettrico di
della
strumentazione
di controllo
e gestione.
controllo
e gestione.
0694
CIRCUITO
COMBUSTIONE
CIRCUITO
DIDI
COMBUSTIONE
Camera di combustione
-- Camera
combustioneininacciaio
acciaioinox.
inox.
Scambiatore di
a fascio
-- Scambiatore
di calore
calorearia-fumi
aria-fumi
a fascio
tubiero,ininacciaio,
acciaio,permettono
permettonodidiincrementare
incrementare
tubiero,
sensibilmenteloloscambio
scambiotermico.
termico,
sensibilmente
Doppia cappa fumi.
-- Doppia
fumi.
GRUPPO
VENTILANTE
GRUPPO
VENTILANTE
Gruppo ventilante
ventilante costituito
-- Gruppo
costituitoda
dauno
unoo opiù
più
ventilatoricentrifughi
centrifughiaadoppia
doppiaaspirazione.
aspirazione.
ventilatori
Modellidal
dalG25
G25alalG65
G65
Modelli
ventilatori sono azionati
i iventilatori
azionati da
da motori
motorielettrici
elettriciasincroni
monofasemonofase
230V-50 Hz
direttamente
accoppiati.
asincroni
230V-50
Hz direttamente
Modelli dal G80 al G900
accoppiati.
i ventilatori
Modelli
dalsono
G80 azionati
al G900da motori elettrici asincroni
a mezzo
trasmissione
cinghia-pulegge,
i trifase
ventilatori
sonodiazionati
da motori
elettrici
disposti su
robuste
slitte tendicinghia.
asincroni
trifase
a mezzo
di trasmissione cinghiapulegge,
IL CONTROLLO
LA SICUREZZA
disposti
su robusteE slitte
tendicinghia.
Quadro elettrico di gestione e controllo conforme
alle
norme cogenti
EN 60335-1)
IL
CONTROLLO
E (in
LAparticolare
SICUREZZA
il cui involucro
realizzato
in elamiera
di acciaio
Quadro
elettricoè di
gestione
controllo
conforme
chenorme
comprende:
alle
cogenti (in particolare EN 60335-1) il
- cui
interruttore
involucrogenerale;
è realizzato in lamiera di acciaio che
- comprende:
commutatore estate/inverno;
- -teleruttore,
relè
termico e fusibili
interruttore
generale;
elettrica di ogni motore;
-sull’alimentazione
commutatore estate/inverno;
- -spie
di allarme
e segnalazione
alimentazione
teleruttore,
relè
termico e fusibili
elettrica, intervento elettrica
relè termico
e blocco
sull’alimentazione
di ogni
motore;
-bruciatore.
spie di allarme e segnalazione alimentazione
elettrica, intervento relè termico e blocco
La sicurezza del corretto funzionamento dei generatori
bruciatore.
è garantita da un Tritermostato che permette l’avvio
in automatico
deicorretto
ventilatori,
il controllo della
La
sicurezza del
funzionamento
deimassima
temperatura
dell’aria inda
uscita
dai generatori che
e l’arresto
generatori
è garantita
un Tritermostato
in sicurezza
del bruciatore,
condei
riarmo
manuale,
permette
l’avvio
in automatico
ventilatori,
il
nel caso della
di surriscaldamento
del generatore.
controllo
massima temperatura
dell’aria
in uscita dai generatori e l’arresto in sicurezza
del bruciatore, con riarmo manuale, nel caso di
surriscaldamento del generatore.
VERSIONI SPECIALI SU RICHIESTA.
POSSIBILITÀ DI INSTALLAZIONE.
28 - Listino CMT Giugno 2009
SERIE G: all’interno dell’ambiente
e diffusione diretta dell’aria calda
con plenum.
SERIE GEO: all'aperto, esterno
all'ambiente con distribuzione
canalizzata dell'aria calda
e ripresa dell'aria ambiente.
SERIE GE: all'aperto, esterno
all'ambiente con distribuzione
canalizzata dell'aria calda
e ripresa dell'aria ambiente.
SERIE GE: all'aperto, esterno
all'ambiente con distribuzione
canalizzata dell'aria calda
e ripresa dell'aria esterna.
Riscaldamento
SERIE G e varianti GO-GE-GEO (resa termica max oltre il 94/95%)
caratteristiche e dimensioni
Portata
Mod. termica
nomin.
Potenza
termica
resa
Resa
termica
alla
kW Nomin. min. Qn- Pn
kW
kW max min
% %
Aria
trattata
Motori elettrici ~50 Hz
mc/h Press
Pa
n°
kW
Livello
sonoro
Attacco per
mandata aria
Misure d’ingombro
V Fasi dB(A) Lung Larg
A
B
Alt
B1
Alt C Lung
C1
D
E
E1
F
F1
G
Attacco per
ripresa aria
H
H1
I
Cabina del
bruciatore
Scarico
fumi
Peso del
generatore
O
Ø
netto kg imball
kg
N
O1
G25
32,6
29,7 18,4 94,1 91,1 1950
60
1 0,15 230
1
61 660 530 530 1430 1430 305 1215 1215 490 490 620 480 480 620 500 1280 1430
150
112
120
G35
45,0
40,7 25,3 93,8 90,4 2750
50
1 0,25 230
1
62 660 530 530 1430 1430 350 1215 1215 490 490 620 480 480 620 500 1280 1430
150
115
123
G50
65,1
59,3 36,7 94,0 91,1 4000
200
1 0,59 230
1
71 870 636 636 1750 1750 305 1500 1500 596 596 830 630 630 830 500 1540 1750
180
185
195
G65
83,7
75,6 47,1 93,8 90,3 5100
90
1 0,74 230
1
72 870 636 636 1750 1750 305 1500 1500 596 596 830 630 630 830 500 1540 1750
180
188
198
G80
104,7
95,3 59,2 94,3 91,2 6300
170
1
1,1 400
3
71 1000 750 850 1900 2200 405 1675 1875 670 770 920 770 1070 920 700 1580 2200
200
257
270
G100
128,6 116,3 72,5 94,0 90,4 7800
150
1
1,5 400
3
72 1000 750 850 1900 2200 405 1675 1975 670 770 920 770 1030 920 700 1580 2200
200
260
273
G125
164,5 148,9 92,9 94,1 90,5 9700
200
1
1,5 400
3
73 1260 900 900 2060 2060 405 1750 1750 820 820 1180 760 760 1180 700 1780 2060
250
332
350
G150
192,1 173,3 106,6 94,1 90,2 11700
220
1
2,2 400
3
72 1260 900 1020 2060 2060 405 1750 1750 820 940 1180 760 760 1180 700 1780 2060
250
332
365
G175
223,1 203,5 126,3 94,3 91,2 13700
210
1
2,2 400
3
72 1440 1020 1020 2340 2340 405 1975 1975 940 940 1360 760 760 1360 700 2130 2340
250
480
500
G200
257,8 232,6 141,1 94,4 90,2 15600
190
1
3 400
3
73 1440 1020 1020 2340 2340 405 1975 1975 940 940 1360 760 760 1360 700 2130 2340
250
485
505
G250
318,7 290,7 177,9 94,6 91,2 19800
170
2
2,2 400
3
74 1790 1020 1020 2340 2600 405 1975 2235 940 940 1710 760 1020 1710 700 2130 2600
300
580
600
G300
387,2 348,8 212,7 94,7 90,1 23500
200
2
3 400
3
74 1790 1020 1020 2340 2600 405 1975 2235 940 940 1710 760 1020 1710 800 2130 2600
300
598
620
G375
482,3 436,0 267,8 94,9 90,4 29200
190
2
3 400
3
75 1960 1280 1280 2660 2960 405 2280 2580 1200 1200 1880 930 1230 1880 1000 2340 2960
300
920
945
G425
541,9 494,2 302,2 95,0 91,2 33000
220
2
4 400
3
75 2300 1340 1340 2660 2960 405 2280 2580 1260 1260 2220 930 1230 2220 1000 2410 2960
300
1180
1210
G500
632,3 569,8 348,8 95,1 90,1 38700
160
2
5,5 400
3
76 2300 1340 1340 2660 2960 405 2280 2580 1260 1260 2220 930 1230 2220 1000 2410 2960
300
1240
1266
G600
763,4 697,7 425,1 95,2 91,4 46500
240
3
4 400
3
75 2820 1550 1550 2960 3260 445 2572 2872 1470 1470 2740 970 1270 2740 1200 2710 3260
350
1850
1935
G750
957,3 872,1 535,0 95,2 91,3 55200
260
3
5,5 400
3
76 2820 1620 1620 3100 3400 445 2672 2972 1540 1540 2740 970 1270 2740 1200 2850 3400
400
2300
2395
G900
1136,0 1047,0 636,1 95,2 92,1 69500
290
4
5,5 400
3
78 3720 1620 1620 3100 3400 445 2672 2972 1540 1540 3640 970 1270 3640 1200 2850 3400
400
2800
2920
Nota 1: il livello sonoro è misurato a una distanza di 4 m dal generatore. A richiesta il generatore può essere fornito per tensione 230V 3F.
Nota 2: I modelli 600 - 750 - 900 sono costruiti e spediti in 2 sezioni con le seguenti misure della quota C e C1, rispettivamente per la sezione ventilante (sez. 1) e per la sezione di riscaldamento (sez. 2).
Mod.
G600
G750
G900
GO600
GO750
GO900
GE600
GE750
GE900
GEO600
GEO750
GEO900
C sez. 1
1050
1050
1050
1350
1350
1350
1050
1050
1050
1350
1350
1350
C sez. 2
1910
2050
2050
1910
2050
2050
1910
2050
2050
1910
2050
2050
VERSIONE VERTICALE SERIE G
La griglia di ripresa è a sinistra fino al mod. G200,
a destra dal mod. G250 in poi.
La posizione della griglia può essere invertita.
VERSIONE ORIZZONTALE SERIE GO
GRIGLIA DI RIPRESA: scegliere la posiz. tra 1-2-3,
Indicare nell’ordine l’orientamento del generatore.
Nel disegno, l’orientamento è sinistro.
VERSIONE VERTICALE ALL’APERTO SERIE GE
La griglia di ripresa è a sinistra fino al mod. GE200,
a destra dal mod. GE250 in poi.
La posizione della griglia può essere invertita.
VERSIONE ORIZZ. ALL’APERTO SERIE GEO
GRIGLIA DI RIPRESA: scegliere la posiz. tra 1-2-3,
Indicare nell’ordine l’orientamento del generatore.
Nel disegno, l’orientamento è sinistro.
Listino CMT Giugno 2009 - 29
Riscaldamento
Generatori d’aria calda a basamento
SERIE G (resa termica max oltre il 94/95%) - prezzi ( )
Mod.
Potenza
termica
resa kW
G 25
29,7
COD.
G 35
40,7
COD.
161,00
38,00
125,00
7.10.20.025
7.10.21.025
7.10.22.025
7.10.23.025
38,00
392,00
7.10.23.035
2.706,00
4.431,00
4.451,00
3.784,00
639,00
449,00
239,00
65,00
746,00
7.10.01.050
7.10.40.050
7.10.41.050
7.10.42.050
7.10.10.050
7.10.20.025
7.10.21.050
7.10.22.050
7.10.23.050
2.785,00
4.510,00
4.530,00
3.862,00
639,00
449,00
239,00
65,00
746,00
7.10.01.065
7.10.40.065
7.10.41.065
7.10.42.065
7.10.10.050
7.10.20.025
7.10.21.050
7.10.22.050
7.10.23.065
3.696,00
5.931,00
5.958,00
4.774,00
717,00
577,00
281,00
79,00
230,00
7.10.01.080
7.10.40.080
7.10.41.080
7.10.42.080
7.10.10.080
7.10.20.080
7.10.21.080
7.10.22.080
7.10.23.080
3.777,00
6.011,00
6.038,00
4.936,00
717,00
577,00
281,00
79,00
337,00
7.10.01.100
7.10.40.100
7.10.41.100
7.10.42.100
7.10.10.080
7.10.20.080
7.10.21.080
7.10.22.080
7.10.23.100
5.166,00
7.482,00
7.509,00
6.258,00
796,00
610,00
317,00
82,00
335,00
7.10.01.125
7.10.40.125
7.10.41.125
7.10.42.125
7.10.10.125
7.10.20.125
7.10.21.125
7.10.22.125
7.10.23.125
5.404,00
8.033,00
8.064,00
6.730,00
796,50
610,00
317,00
82,00
332,00
7.10.01.150
7.10.40.150
7.10.41.150
7.10.42.150
7.10.10.125
7.10.20.125
7.10.21.125
7.10.22.125
7.10.23.150
6.241,00
8.902,00
8.932,00
7.567,00
956,00
642,00
375,00
97,00
336,00
7.10.01.175
7.10.40.175
7.10.41.175
7.10.42.175
7.10.10.175
7.10.20.175
7.10.21.175
7.10.22.175
7.10.23.175
6.321,00
9.088,00
9.118,00
7.842,00
956,00
642,00
375,00
97,00
483,00
7.10.01.200
7.10.40.200
7.10.41.200
7.10.42.200
7.10.10.175
7.10.20.175
7.10.21.175
7.10.22.175
7.10.23.200
7.458,00
11.001,00
11.020,00
9.109,00
1.135,00
872,00
527,00
198,00
622,00
7.10.01.250
7.10.40.250
7.10.41.250
7.10.42.250
7.10.10.250
7.10.20.200
7.10.21.250
7.10.22.250
7.10.23.250
7.618,00
12.834,00
12.854,00
10.329,00
1.135,00
872,00
527,00
198,00
940,00
7.10.01.300
7.10.40.300
7.10.41.300
7.10.42.300
7.10.10.250
7.10.20.200
7.10.21.250
7.10.22.250
7.10.23.300
10.860,00
16.770,00
16.844,00
14.198,00
1.298,00
872,00
610,00
235,00
952,00
7.10.01.375
7.10.40.375
7.10.41.375
7.10.42.375
7.10.10.375
7.10.20.200
7.10.21.375
7.10.22.375
7.10.23.375
13.210,00
19.407,00
19.480,00
16.929,00
1.460,00
1.057,00
769,00
254,00
611,00
7.10.01.425
7.10.40.425
7.10.41.425
7.10.42.425
7.10.10.425
7.10.20.425
7.10.21.425
7.10.22.425
7.10.23.425
13.454,00
20.768,00
20.821,00
17.173,00
1.460,00
1.057,00
769,00
254,00
1.480,00
7.10.01.500
7.10.40.500
7.10.41.500
7.10.42.500
7.10.10.425
7.10.20.425
7.10.21.425
7.10.22.425
7.10.23.500
697,7
17.018,00
25.233,00
25.286,00
20.737,50
1.865,00
1.438,00
1.298,00
291,00
1.107,00
7.10.01.600
7.10.40.600
7.10.41.600
7.10.42.600
7.10.10.600
7.10.20.600
7.10.21.600
7.10.22.600
7.10.23.600
872,1
18.640,00
28.110,00
28.167,00
22.940,50
2.190,00
1.481,00
1.460,00
7.10.01.750
7.10.40.750
7.10.41.750
7.10.42.750
7.10.10.750
7.10.20.750
7.10.21.750
1047,0
24.310,00
34.509,00
34.568,00
29.183,00
2.432,00
1.698,00
1.784,00
7.10.01.900
7.10.40.900
7.10.41.900
7.10.42.900
7.10.10.900
7.10.20.900
7.10.21.900
59,3
75,6
95,3
116,3
148,9
173,3
203,5
232,6
290,7
348,8
436,0
494,2
569,8
COD.
G 900
449,00
7.10.10.025
7.10.22.025
COD.
G 750
479,00
7.10.42.025
161,00
COD.
G 600
3.039,00
7.10.41.025
7.10.21.025
COD.
G 500
3.535,00
7.10.40.025
449,00
COD.
G 425
* Sovrapprezzo
pressione
utile 300 Pa
7.10.20.025
COD.
G 375
4 Kit
4° lato
per testata
479,00
COD.
G 300
Cassa
filtri
7.10.10.025
COD.
G 250
3.516,00
7.10.01.025
3
3.254,00
COD.
G 200
Kit “INDU”
per plenum
a 3 vie
7.10.42.035
COD.
G 175
Testata
a 3 vie
3.616,50
COD.
G 150
2.225,00
2
7.10.41.035
COD.
G 125
Generatore
con bruciatore
a gasolio
3.597,00
COD.
G 100
Generatore
con bruciatore
a gpl
7.10.40.035
COD.
G 80
Generatore
con bruciatore
a metano
2.307,00
COD.
G 65
Generatore
senza
bruciatore
7.10.01.035
COD.
G 50
1
al netto di IVA
291,00 standard 260Pa
7.10.22.600
391,00 standard 290Pa
7.10.22.900
Con bruciatore modulante, risparmio fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF.
1 Generatore (bruciatore escluso) completo di: quadro elettrico di comando,
tritermostato e griglia di ripresa aria.
2 Testata per diffusione diretta dell'aria con bocchette laterali ad alette orientabili su tre lati.
3 Filtro G3 estraibile in cassonetto.
4 Bocchetta/e di mandata aria sul 4° lato della testata.
* NOTA: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico della cassa filtri.
0063
0694
30 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento
Generatori d’aria calda orizzontali
SERIE GO (resa termica max oltre il 94/95%) - prezzi ( )
Mod.
GO 25
Potenza
termica
resa kW
Generatore
senza
bruciatore
Generatore
con bruciatore
a metano
Generatore
con bruciatore
a gpl
Generatore
con bruciatore
a gasolio
2.493,00
3.783,00
3.803,00
3.307,00
179,00
125,00
7.10.02.025
7.10.43.025
7.10.44.025
7.10.45.025
7.10.24.025
7.10.23.025
2.582,00
3.873,00
3.892,00
3.529,00
179,00
393,00
7.10.02.035
7.10.43.030
7.10.44.030
7.10.45.030
7.10.24.025
7.10.23.035
3.030,00
4.757,00
4.776,00
4.108,00
267,00
746,00
7.10.02.050
7.10.43.050
7.10.44.050
7.10.45.050
7.10.24.050
7.10.23.050
3.119,00
4.845,00
4.864,00
4.197,00
267,00
746,00
7.10.02.065
7.10.43.065
7.10.44.065
7.10.45.065
7.10.24.050
7.10.23.065
4.141,00
6.375,00
6.401,00
5.219,00
313,00
230,00
7.10.02.080
7.10.43.080
7.10.44.080
7.10.45.080
7.10.24.080
7.10.23.080
4.230,00
6.464,50
6.491,00
5.389,00
313,00
337,00
7.10.02.100
7.10.43.100
7.10.44.100
7.10.45.100
7.10.24.080
7.10.23.100
5.787,00
8.102,00
8.130,00
6.879,00
355,00
335,00
7.10.02.125
7.10.43.125
7.10.44.125
7.10.45.125
7.10.24.125
7.10.23.125
6.064,00
8.682,00
8.713,00
7.390,00
355,00
332,00
7.10.02.150
7.10.43.150
7.10.44.150
7.10.45.150
7.10.24.125
7.10.23.150
6.991,00
9.652,00
9.682,00
8.317,00
419,00
336,00
7.10.02.175
7.10.43.175
7.10.44.175
7.10.45.175
7.10.24.175
7.10.23.175
7.079,00
9.846,00
9.876,00
8.600,00
419,00
483,00
7.10.02.200
7.10.43.200
7.10.44.200
7.10.45.200
7.10.24.175
7.10.23.200
8.352,00
11.895,00
11.914,00
10.004,00
589,00
622,00
7.10.02.250
7.10.43.250
7.10.44.250
7.10.45.250
7.10.24.250
7.10.23.250
8.531,00
13.747,00
13.768,00
11.242,00
589,00
940,00
7.10.02.300
7.10.43.300
7.10.44.300
7.10.45.300
7.10.24.250
7.10.23.300
12.162,00
18.072,00
18.147,00
15.499,00
683,00
952,00
7.10.02.375
7.10.43.375
7.10.44.375
7.10.45.375
7.10.24.375
7.10.23.375
14.796,00
20.992,00
21.067,00
18.515,00
861,00
611,00
7.10.02.425
7.10.43.425
7.10.44.425
7.10.45.425
7.10.24.425
7.10.23.425
15.067,00
22.381,00
22.435,00
18.786,00
861,00
1.480,00
7.10.02.500
7.10.43.500
7.10.44.500
7.10.45.500
7.10.24.425
7.10.23.500
697,7
19.061,00
27.276,00
27.330,00
22.780,00
1.452,00
1.107,00
7.10.02.600
7.10.43.600
7.10.44.600
7.10.45.600
7.10.24.600
7.10.23.600
872,1
20.878,00
30.348,00
30.404,00
25.178,00
1.634,00
standard 260Pa
7.10.02.750
7.10.43.750
7.10.44.750
7.10.45.750
7.10.24.750
1047,0
27.227,00
37.427,00
36.456,00
32.101,00
1.998,00
7.10.02.900
7.10.43.900
7.10.44.900
7.10.45.900
7.10.24.900
1
29,7
COD.
GO 35
40,7
COD.
GO 50
59,3
COD.
GO 65
75,6
COD.
GO 80
95,3
COD.
GO 100
116,3
COD.
GO 125
148,9
COD.
GO 150
173,3
COD.
GO 175
203,5
COD.
GO 200
232,6
COD.
GO 250
290,7
COD.
GO 300
348,8
COD.
GO 375
436,0
COD.
GO 425
494,2
COD.
GO 500
569,8
COD.
GO 600
COD.
GO 750
COD.
GO 900
COD.
2
Cassa
filtri
al netto di IVA
* Sovrapprezzo
pressione
utile 300 Pa
standard 290Pa
Con bruciatore modulante, risparmio fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF.
1 Generatore (bruciatore escluso) completo di: quadro elettrico di comando, tritermostato
e griglia di ripresa aria.
2 Filtro G3 estraibile in cassonetto.
* NOTA: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico della cassa filtri.
0694
Listino CMT Giugno 2009 - 31
Riscaldamento
Generatori d’aria calda a basamento per installazione all’aperto
SERIE GE (resa termica max oltre il 94/95%) - prezzi ( )
Mod.
GE 25
Potenza
termica
resa kW
29,7
342,00
379,00
161,00
125,00
7.10.48.025
7.10.50.025
7.10.51.025
7.10.21.025
7.10.23.025
2.841,00
4.130,00
4.150,00
3.788,00
342,00
379,00
161,00
392,00
7.10.03.035
7.10.46.035
7.10.47.035
7.10.48.035
7.10.50.025
7.10.51.025
7.10.21.025
7.10.23.035
3.244,00
4.971,00
4.990,00
4.322,00
357,00
487,00
239,00
746,00
7.10.03.050
7.10.46.050
7.10.47.050
7.10.48.050
7.10.50.050
7.10.51.050
7.10.21.050
7.10.23.050
3.340,00
5.066,00
5.085,00
4.418,00
357,00
487,00
239,00
746,00
7.10.03.065
7.10.46.065
7.10.47.065
7.10.48.065
7.10.50.050
7.10.51.050
7.10.21.050
7.10.23.065
4.441,00
6.675,00
6.703,00
5.519,00
425,00
568,00
281,00
230,00
7.10.03.080
7.10.46.080
7.10.47.080
7.10.48.080
7.10.50.080
7.10.51.080
7.10.21.080
7.10.23.080
4.533,00
6.767,00
6.795,00
5.692,00
425,00
568,00
281,00
337,00
7.10.03.100
7.10.46.100
7.10.47.100
7.10.48.100
7.10.50.080
7.10.51.080
7.10.21.080
7.10.23.100
6.202,00
8.517,00
8.546,00
7.293,00
530,00
651,00
317,00
335,00
7.10.03.125
7.10.46.125
7.10.47.125
7.10.48.125
7.10.50.125
7.10.51.125
7.10.21.125
7.10.23.125
6.521,00
9.148,00
9.180,00
7.847,00
530,00
651,00
317,00
332,00
7.10.03.150
7.10.46.150
7.10.47.150
7.10.48.150
7.10.50.125
7.10.51.125
7.10.21.125
7.10.23.150
7.360,00
10.022,00
10.051,00
8.686,00
568,00
726,00
375,00
336,00
7.10.03.175
7.10.46.175
7.10.47.175
7.10.48.175
7.10.50.175
7.10.51.175
7.10.21.175
7.10.23.175
7.472,00
10.238,00
10.269,00
8.993,00
568,00
726,00
375,00
483,00
7.10.03.200
7.10.46.200
7.10.47.200
7.10.48.200
7.10.50.175
7.10.51.175
7.10.21.175
7.10.23.200
8.915,00
12.458,00
12.476,00
10.566,00
986,00
1.065,00
527,00
622,00
7.10.03.250
7.10.46.250
7.10.47.250
7.10.48.250
7.10.50.250
7.10.51.250
7.10.21.250
7.10.23.250
9.158,00
14.374,00
14.394,00
11.869,00
986,00
1.065,00
527,00
940,00
7.10.03.300
7.10.46.300
7.10.47.300
7.10.48.300
7.10.50.250
7.10.51.250
7.10.21.250
7.10.23.300
12.966,00
18.877,00
18.950,00
16.304,00
1.040,00
1.537,00
610,00
952,00
7.10.03.375
7.10.46.375
7.10.47.375
7.10.48.375
7.10.50.375
7.10.51.375
7.10.21.375
7.10.23.375
15.802,00
22.000,00
22.073,00
19.521,00
1.066,00
1.679,00
769,00
611,00
7.10.03.425
7.10.46.425
7.10.47.425
7.10.48.425
7.10.50.425
7.10.51.425
7.10.21.425
7.10.23.425
16.452,00
23.766,00
23.821,00
20.171,00
1.066,00
1.679,00
769,00
1.480,00
7.10.03.500
7.10.46.500
7.10.47.500
7.10.48.500
7.10.50.425
7.10.51.425
7.10.21.425
7.10.23.500
697,7
20.260,00
28.474,00
28.529,00
23.979,00
1.212,00
1.826,00
1.298,00
1.107,00
7.10.03.600
7.10.46.600
7.10.47.600
7.10.48.600
7.10.50.600
7.10.51.600
7.10.21.600
7.10.23.600
872,1
20.749,00
30.219,00
30.275,00
25.049,00
1.212,00
1.826,00
1.460,00 standard 260Pa
7.10.03.750
7.10.46.750
7.10.47.750
7.10.48.750
7.10.50.600
7.10.51.600
7.10.21.750
1047,0
26.422,00
36.621,00
36.679,00
31.294,00
a richiesta
2.631,00
1.784,00 standard 290Pa
7.10.03.900
7.10.46.900
7.10.47.900
7.10.48.900
7.10.51.900
7.10.21.900
7.10.21.900
40,7
59,3
75,6
95,3
116,3
148,9
173,3
COD.
GE 175
203,5
COD.
GE 200
232,6
COD.
GE 250
290,7
COD.
GE 300
348,8
COD.
GE 375
436,0
COD.
GE 425
494,2
COD.
GE 500
569,8
COD.
GE 600
COD.
GE 750
COD.
GE 900
COD.
* Sovrapprezzo
pressione
utile 300 Pa
3.573,00
COD.
GE 150
Cassa
filtri
7.10.47.025
COD.
GE 125
2
4.070,00
COD.
GE 100
Serranda
tagliafuoco
REI 120 ripresa
7.10.46.025
COD.
GE 80
Serranda
tagliafuoco
REI 120 mandata
4.050,00
COD.
GE 65
Generatore
con bruciatore
a gasolio
7.10.03.025
COD.
GE 50
Generatore
Generatore
Generatore
senza con bruciatore con bruciatore
bruciatore
a metano
a gpl
2.759,00
COD.
GE 35
1
al netto di IVA
Con bruciatore modulante, risparmio fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF.
1 Generatore (bruciatore escluso) con griglia di ripresa aria,
cabina di protezione del bruciatore e parti elettriche, tritermostato.
2 Pannelli in lamiera zincata preverniciata.
3 Filtro G3 estraibile in cassonetto.
* NOTA: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico della cassa filtri.
KIT ANTIGELO per GE e GO: avviamento con temperature inferiori ai –20 °C (1.100,00).
0694
32 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento
Generatori d’aria calda orizzontali per installazione all’aperto
SERIE GEO (resa termica max oltre il 94/95%) - prezzi ( )
Mod.
GEO 25
Potenza
termica
resa kW
Generatore
senza
bruciatore
Generatore
con bruciatore
a metano
Generatore
con bruciatore
a gpl
Generatore
con bruciatore
a gasolio
3.091,00
4.381,00
4.400,00
3.905,00
179,00
125,00
7.10.04.025
7.10.49.025
7.10.59.025
7.10.60.025
7.10.24.025
7.10.23.025
3.182,00
4.471,00
4.491,00
4.129,00
179,00
392,00
7.10.04.035
7.10.49.035
7.10.59.035
7.10.60.035
7.10.24.025
7.10.23.035
3.634,00
5.360,00
5.380,00
4.712,00
267,00
746,00
7.10.04.050
7.10.49.050
7.10.59.050
7.10.60.050
7.10.24.050
7.10.23.050
3.740,00
5.466,00
5.486,00
4.818,00
267,00
746,00
7.10.04.065
7.10.49.065
7.10.59.065
7.10.60.065
7.10.24.050
7.10.23.065
4.973,00
7.208,00
7.235,00
6.051,00
313,00
230,00
7.10.04.080
7.10.49.080
7.10.59.080
7.10.60.080
7.10.24.080
7.10.23.080
5.076,00
7.310,00
7.338,00
6.235,00
313,00
337,00
7.10.04.100
7.10.49.100
7.10.59.100
7.10.60.100
7.10.24.080
7.10.23.100
6.945,00
9.261,00
9.289,00
8.038,00
355,00
335,00
7.10.04.125
7.10.49.125
7.10.59.125
7.10.60.125
7.10.24.125
7.10.23.125
7.302,00
9.929,00
9.961,00
8.628,00
355,00
332,00
7.10.04.150
7.10.49.150
7.10.59.150
7.10.60.150
7.10.24.125
7.10.23.150
8.243,00
10.905,00
10.934,00
9.569,00
419,00
336,00
7.10.04.175
7.10.49.175
7.10.59.175
7.10.60.175
7.10.24.175
7.10.23.175
8.368,00
11.134,00
11.164,00
9.889,00
419,00
483,00
7.10.04.200
7.10.49.200
7.10.59.200
7.10.60.200
7.10.24.175
7.10.23.200
9.984,00
13.527,00
13.546,00
11.635,00
589,00
622,00
7.10.04.250
7.10.49.250
7.10.59.250
7.10.60.250
7.10.24.250
7.10.23.250
10.256,00
15.472,00
15.492,00
12.967,00
589,00
940,00
7.10.04.300
7.10.49.300
7.10.59.300
7.10.60.300
7.10.24.250
7.10.23.300
14.522,00
20.432,00
20.506,00
17.859,00
683,00
952,00
7.10.04.375
7.10.49.375
7.10.59.375
7.10.60.375
7.10.24.375
7.10.23.375
17.700,00
23.896,00
23.970,00
21.419,00
861,00
611,00
7.10.04.425
7.10.49.425
7.10.59.425
7.10.60.425
7.10.24.425
7.10.23.425
18.426,00
25.740,00
25.793,00
22.145,00
861,00
1.480,00
7.10.04.500
7.10.49.500
7.10.59.500
7.10.60.500
7.10.24.425
7.10.23.500
697,7
22.692,00
30.906,00
30.961,00
26.411,00
1.452,00
1.107,00
7.10.04.600
7.10.49.600
7.10.59.600
7.10.60.600
7.10.24.600
7.10.23.600
872,1
23.239,00
32.708,00
32.764,00
27.539,00
1.634,00
standard 260Pa
7.10.04.750
7.10.49.750
7.10.59.750
7.10.60.750
7.10.24.750
1047,0
29.591,00
39.791,00
39.850,00
34.465,00
1.998,00
7.10.04.900
7.10.49.900
7.10.59.900
7.10.60.900
7.10.24.900
1
29,7
COD.
GEO 35
40,7
COD.
GEO 50
59,3
COD.
GEO 65
75,6
COD.
GEO 80
95,3
COD.
GEO 100
116,3
COD.
GEO 125
148,9
COD.
GEO 150
173,3
COD.
GEO 175
203,5
COD.
GEO 200
232,6
COD.
GEO 250
290,7
COD.
GEO 300
348,8
COD.
GEO 375
436,0
COD.
GEO 425
494,2
COD.
GEO 500
569,8
COD.
GEO 600
COD.
GEO 750
COD.
GEO 900
COD.
2
Cassa
filtri
al netto di IVA
* Sovrapprezzo
pressione
utile 300 Pa
standard 290Pa
Con bruciatore modulante, risparmio fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF.
1 Generatore (bruciatore escluso) con griglia di ripresa aria,
cabina di protezione del bruciatore e parti elettriche, tritermostato.
Pannelli in lamiera zincata e preverniciata.2
2 Filtro G3 estraibile in cassonetto.
* NOTA: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico della cassa filtri.
KIT ANTIGELO per GE e GO: avviamento con temperature inferiori ai –20 °C (1.100,00).
0694
Listino CMT Giugno 2009 - 33
Riscaldamento
Sezioni di riscaldamento a scambio diretto
SERIE GR
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
0694
-
-
Le sezioni di riscaldamento serie “GR”
sono costituite da:
Camera di combustione in acciaio inox.
Scambiatore di calore aria-fumi a fascio tubiero
in acciaio ad alta efficienza
Struttura portante realizzata con profilati
in alluminio pressofuso.
Pannellatura sandwich in lamiera preverniciata
esterna e lamiera zincata riflettente all’interno,
con interposto isolamento termoacustico
in classe 0 di reazione al fuoco.
Tritermostato (fan + limit a riarmo automatico
+ limit di sicurezza a riarmo manuale).
Le sezioni “GR” possono essere utilizzate in
abbinamento a sezioni ventilanti con la stessa
portata d’aria, prevalenza utile e temperatura
dei generatori d’aria calda serie “G” corrispondenti.
Sono idonee per montaggio sia verticale
che orizzontale rispetto il flusso dell’aria.
Nelle versioni orizzontali l’orientamento della
mandata dell’aria può essere destro o sinistro
DATI TECNICI
Orientamento sinistro
Orientamento destro
34 - Listino CMT Giugno 2009
guardando frontalmente il bruciatore specificandolo
in fase d’ordine.
Le sezioni di riscaldamento serie GR possono essere
fornite con o senza base d’appoggio a terra, sono
abbinabili a bruciatori ad aria soffiata a metano, gas
liquido (propano), certificati CE in base alla direttiva
gas 90/396 CE, e gasolio, ed essere incorporate in
unità di trattamento aria.
La pressione aria in ingresso a queste sezioni non
deve superare i 700 Pa. Per pressioni aria in ingresso
superiori sono previsti telai e pannellature speciali,
per i quali Vi invitiamo a contattare il nostro ufficio tecnico.
Per avere una distribuzione uniforme dei filetti d’aria
sulla superficie della camera di combustione e dello
scambiatore di calore bisogna tenere una distanza
tra la bocca premente dei ventilatori e la camera
di combustione, di almeno 150 mm fino al GR65,
di almeno 200 mm fino al GR300 e di almeno 300
mm per i modelli superiori.
Riscaldamento
SERIE GR
dimensioni (mm)
Lungh.
Mod.
A
Largh.
B
Altezza
Altezza
bruciatore
Altezza
scarico
fumi
C
D
E
Scarico
fumi
Attacchi
mandata aria
sezione ventilante
F
Profilo
del
telaio
G
L
GR25
660
530
950
245
735
150
490
620
20
GR35
660
530
950
245
735
150
490
620
20
GR50
870
636
1120
295
870
180
596
830
20
GR65
870
636
1120
295
870
180
596
830
20
GR80
1000
750
1130
315
905
200
670
920
40
GR100
1000
750
1130
315
905
200
670
920
40
GR125
1260
900
1260
320
950
250
820
1180
40
GR150
1260
900
1260
320
950
250
820
1180
40
GR175
1440
1020
1540
300
1175
250
940
1360
40
GR200
1440
1020
1540
300
1175
250
940
1360
40
GR250
1790
1020
1540
350
1175
300
940
1710
40
GR300
1790
1020
1540
350
1175
300
940
1710
40
GR375
1960
1280
1690
365
1310
300
1200
1880
40
GR425
2300
1340
1690
365
1310
300
1260
2220
40
GR500
2300
1340
1690
365
1310
300
1260
2220
40
GR600
2820
1550
1910
480
1522
350
1470
2740
40
GR750
2820
1620
2050
480
1622
400
1540
2740
40
GR900
3720
1620
2050
480
1622
400
1540
3640
40
NOTA: le sezioni di riscaldamento sono abbinabili a sezioni ventilanti con le stesse portate d'aria e prevalenze dei generatori d'aria calda SERIE G
Listino CMT Giugno 2009 - 35
Riscaldamento
SERIE GR
caratteristiche tecniche
Mod.
Portata
termica
nominale
kw
Potenza
termica
Nominale
kw
Resa
termica
Consumi
aria
riscaldamento
Minima
kw
Max
%
Min
%
METANO
mc/h
GPL
Kg/h
Portata
d’aria (1)
GASOLIO
Kg/h
Perdita
di carico
lato aria
mc/h
Pa
GR25
32,6
29,7
18,4
94,1
91,1
3,50
2,48
2,7
1950
78
GR35
45,0
40,7
25,3
93,8
90,4
4,80
3,43
3,8
2.750
156
GR50
65,1
59,3
36,7
94,0
91,1
6,90
4,96
5,5
4.000
78
GR65
83,7
75,6
47,1
93,8
90,3
8,90
6,38
7,1
5.100
127
GR80
104,7
95,3
59,2
94,3
91,2
11,10
7,97
8,8
6.300
117
GR100
128,6
116,3
72,5
94,0
90,4
13,60
9,80
10,8
7.800
179
GR125
164,5
148,9
92,9
94,1
90,5
17,40
12,53
13,9
9.700
78
GR150
192,1
173,3
106,6
94,1
90,2
20,30
14,63
16,2
11.700
114
GR175
223,1
203,5
126,3
94,3
91,2
23,60
17,00
18,8
13.700
114
GR200
257,8
232,6
141,1
94,4
90,2
27,30
19,64
21,7
15.600
156
GR250
318,7
290,7
177,9
94,6
91,2
33,80
24,28
26,9
19.800
104
GR300
387,2
348,8
212,7
94,7
90,1
41,00
29,50
32,6
23.500
146
GR375
482,3
436,0
267,8
94,9
90,4
51,10
36,74
40,7
29.200
169
GR425
541,9
494,2
302,2
95,0
91,2
57,40
41,28
45,7
33.000
156
GR500
632,3
569,8
348,8
95,1
90,1
67,00
48,17
53,3
38.700
214
GR600
763,4
697,7
425,1
95,2
91,4
80,80
58,15
64,4
46.500
169
GR750
957,3
872,1
535,0
95,2
91,3
101,40
72,92
80,7
55.200
130
GR900
1136,3
1046,5
636,1
95,2
92,1
120,30
86,55
95,8
69.500
130
(1) Portata aria da assicurare per avere i rendimenti termici in tabella
36 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento
Generatori d’aria calda
SERIE GR (resa termica max oltre il 94/95%) - prezzi ( )
Mod.
Sezione di
riscaldamento
standard
prezzi al netto di IVA
Sezione di
riscaldamento
scamb. inox
Sezione di
riscaldamento con pannelli
isolam. 45 mm
2.233,00
GR 25
1.845,00
2.064,00
COD.
7.10.61.025
7.10.62.025
7.10.63.025
GR 35
1.845,00
2.064,00
2.233,00
COD.
7.10.61.035
7.10.62.035
7.10.63.035
GR 50
2.185,00
2.561,00
2.713,00
COD.
7.10.61.050
7.10.62.050
7.10.63.050
GR 65
2.185,00
2.561,00
2.713,00
COD.
7.10.61.065
7.10.62.065
7.10.63.065
GR 80
2.733,00
3.217,00
3.368,00
COD.
7.10.61.080
7.10.62.080
7.10.63.080
GR 100
2.733,00
3.217,00
3.368,00
COD.
7.10.61.100
7.10.62.100
7.10.63.100
GR 125
3.619,00
4.296,00
4.480,00
COD.
7.10.61.125
7.10.62.125
7.10.63.125
GR 150
3.619,00
4.296,00
4.480,00
COD.
7.10.61.150
7.10.62.150
7.10.63.150
GR 175
4.563,00
5.679,00
5.713,00
COD.
7.10.61.175
7.10.62.175
7.10.63.175
GR 200
4.563,00
5.679,00
5.713,00
COD.
7.10.61.200
7.10.62.200
7.10.63.200
GR 250
5.078,00
6.557,00
6.382,00
COD.
7.10.61.250
7.10.62.250
7.10.63.250
GR 300
5.078,00
6.557,00
6.382,00
COD.
7.10.61.300
7.10.62.300
7.10.63.300
GR 375
7.334,00
9.444,00
9.064,00
COD.
7.10.61.375
7.10.62.375
7.10.63.375
GR 425
9.473,00
11.932,00
11.524,00
COD.
7.10.61.425
7.10.62.425
7.10.63.425
GR 500
9.473,00
11.932,00
11.524,00
COD.
GR 600
COD.
GR 750
COD.
GR 900
COD.
7.10.61.500
7.10.62.500
7.10.63.500
11.659,00
15.788,00
14.342,00
7.10.61.600
7.10.62.600
7.10.63.600
13.045,00
17.409,00
16.000,00
7.10.61.750
7.10.62.750
7.10.63.750
16.675,00
23.520,00
20.317,00
7.10.61.900
7.10.62.900
7.10.63.900
Con bruciatore modulante, risparmio fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF.
Sezione di riscaldamento composto da telaio in alluminio, pannelli sandwich a doppia parete spessore 22 mm
con isolamento in lana di vetro. Camera di combustione in acciaio inox AISI 430, scambiatore standard.
Sezione di riscaldamento composto da telaio in alluminio, pannelli sandwich a doppia parete spessore 22 mm
con isolamento in lana di vetro. Camera di combustione in acciaio inox AISI 430, scambiatore inox AISI 304.
409.
Sezione di riscaldamento composto da telaio in alluminio, pannelli sandwich a doppia parete spessore 45 mm
con isolamento in lana di roccia. Camera di combustione in acciaio inox AISI 430, scambiatore standard.
Listino CMT Giugno 2009 - 37
Riscaldamento
Camere di combustione per bruciatori ad aria soffiata
SERIE C
Camere di combustione per generatori d’aria
calda, abbinabili a bruciatori ad aria soffiata
a gas o gasolio.
Le camere di combustione SERIE C possono
essere fornite nelle seguenti versioni:
- Versione standard
Camera di combustione in acciaio inox AISI 430.
Scambiatore di calore aria-fumi a fascio tubiero
in acciaio ad alta efficienza
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
- Camera di combustione a inversione di fiamma,
completa di:
- piastra per il fissaggio del bruciatore,
- spia della fiamma,
- piedi di appoggio
- deflettori
- Cassa fumi anteriore con sportello di accesso
per le pulizie dello scambiatore e cassa fumi
posteriore con raccordo di scarico fumi
- Scambiatore di calore con fascio tubiero provvisto
di turbolatori per un alto rendimento termico
- Resa termica superiore al 90%, rispettati
tutti i parametri aeraulici consigliati dalla CMT
- Abbinamenti certificati CE con una vasta gamma
di bruciatori ad aria soffiata sia di costruzione
italiana che estera.
0694
- Versione inox-inox:
Camera di combustione in acciaio inox AISI 430.
Scambiatore di calore aria-fumi a fascio tubiero
304.
in acciaio inox AISI 409.
L’orientamento può essere:
- per flusso d’aria verticale
- per flusso d’aria orizzontale destro o sinistro
(da specificare nell’ordine).
DIMENSIONI
VERSIONE ORIZZONTALE
C
FLUSSO ARIA
FLUSSO ARIA
FLUSSO ARIA
FLUSSO ARIA
POSIZIONE SINISTRA "P2"
POSIZIONE DESTRA "P1"
H
IN FASE D'ORDINE SPECIFICARE
LA POSIZIONE (DESTRA O SINISTRA)
VISTA FRONTALE
D
SERIE C
dimensioni
B
FLUSSO ARIA
FLUSSO ARIA
A
Mod.
Misure d’ingombro
(mm)
VISTA IN PIANTA
VERSIONE VERTICALE
VISTA FRONTALE
H
B
VISTA LATERALE
A
25
C
FLUSSO ARIA
38 - Listino CMT Giugno 2009
FLUSSO ARIA
A
B
C
D
H
PESO
(kg)
C1
595
140
790
60
400
150
56
C2
815
140
915
50
500
180
89
C3
935
160
980
65
600
200
128
C4
1200
160
1025
100
660
250
179
C5
1380
160
1270
100
800
250
275
C6
1730
160
1270
100
800
300
349
C7
1900
160
1425
120
1000
300
526
C8
2240
160
1425
100
1080
300
694
C9
2760
160
1660
150
1200
350
958
C 10
2760
160
1760
150
1300
400
1038
C 11
3660
160
1760
150
1300
400
1477
Riscaldamento
Camere di combustione per bruciatori ad aria soffiata
SERIE C - prezzi ( )
Mod.
C1
Portata
termica Kw
Scambiatore
standard
Scambiatore
inox/inox
45,0
1.132,00
1.362,00
COD.
C2
7.15.01.001
7.15.02.001
83,7
1.405,00
1.803,00
7.15.01.002
7.15.02.002
128,6
1.603,00
2.120,00
7.15.01.003
7.15.02.003
192,1
1.960,00
2.683,00
7.15.01.004
7.15.02.004
257,8
2.512,00
3.688,00
7.15.01.005
7.15.02.005
387,2
3.200,00
4.734,00
7.15.01.006
7.15.02.006
482,3
4.677,00
6.865,00
7.15.01.007
7.15.02.007
632,3
5.311,00
7.890,00
7.15.01.008
7.15.02.008
763,4
9.478,00
13.671,00
7.15.01.009
7.15.02.009
957,3
10.347,00
14.790,00
7.15.01.010
7.15.02.010
1.136,2
12.146,00
19.123,00
7.15.01.011
7.15.02.011
COD.
C3
COD.
C4
COD.
C5
COD.
C6
COD.
C7
COD.
C8
COD.
C9
COD.
C 10
COD.
C 11
COD.
prezzi al netto di IVA
Listino CMT Giugno 2009 - 39
Riscaldamento
Sezioni di miscela aria abbinabili a generatori d’aria calda
Serie X e varianti XO-XE-XEO / Serie G e varianti GO-GE-GEO
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Sezioni di miscela aria abbinabili a generatori d'aria calda,
per miscelare aria esterna con aria di ricircolo:
- struttura portante
con isolamento termoacustico in classe 0
realizzata con profilati d’alluminio assemblati di reazione al fuoco
con angoli in alluminio pressofuso;
- filtri aria
- involucro di contenimento
- possibilità di inserimento serrande
con pannelli in lamiera preverniciata
di taratura aria, manuali o motorizzabili.
DIMENSIONI
Sezione di miscela
dimensioni (mm)
G
N.B.: Specificare nell’ordine “per serie X” oppure ”per serie G”
40 - Listino CMT Giugno 2009
DIMENSIONI
SERRANDE
Grand.
X
25
SERIE
G-GE
SERIE
GO-GEO
A
B
C
D
H
H
660
700
410
580
520
530
35
50
660
700
410
580
520
530
50
65
870
900
610
790
670
636
65
80
870
900
610
790
670
636
80
100
1000
1000
710
920
850
850
100
1000
1000
710
920
850
850
125
1260
1000
710
1180
840
900
150
1260
1000
710
1180
840
900
175
150/175
1440
1000
710
1360
840
1020
200
200
1440
1000
710
1360
840
1020
250
1790
1000
710
1710
840
1020
300
1790
1000
710
1710
840
1020
375
1960
1200
910
1880
840
1280
425
2300
1200
910
2220
1010
1340
500
2300
1340
1230
2300
910
2220
600
2820
1200
910
2740
1050
1550
750
2820
1620
1270
2820
910
2740
900
3720
1200
910
3640
1050
1620
Riscaldamento
Sezioni di miscela aria abbinabili a generatori d’aria calda
Serie X e varianti XO-XE-XEO / Serie G e varianti GO-GE-GEO
prezzi (€)
prezzi al netto di IVA
Rif. Mod.
Generatore
G
25
35
50
65
80
100
125
150
175
200
250
300
375
425
500
600
750
900
X
50
65
80
100
150-175
200
Sezione di miscela
con filtri G4
412,00
412,00
643,00
643,00
709,00
885,00
915,00
947,00
1162,00
1322,00
1367,00
1367,00
1627,00
1674,00
1834,00
1928,00
2088,00
2696,00
Rif. Mod.
Generatore
G
25
35
50
65
80
100
125
150
175
200
250
300
375
425
500
600
750
900
X
50
65
80
100
150-175
200
Sezione di miscela
con filtri G4
486,00
486,00
756,00
756,00
860,00
1036,00
1081,00
1113,00
1340,00
1500,00
1568,00
1568,00
1889,00
1962,00
2122,00
2269,00
2429,00
3106,00
Rif. Mod.
Generatore
G
25
35
50
65
80
100
125
150
175
200
250
300
375
425
500
600
750
900
X
50
65
80
100
150-175
200
Sezione di miscela
con filtri G4
560,00
560,00
863,00
863,00
1001,00
1177,00
1236,00
1268,00
1506,00
1666,00
1756,00
1756,00
2129,00
2225,00
2385,00
2579,00
2739,00
3479,00
SEZIONE DI MISCELA per generatori d’aria calda a basamento con pannelli standard
SERIE G - GE - GO - GEO - SERIE X - XE - XO - XEO
Serranda aria
Serranda aria
Servomotore per
esterna
ricircolo
serranda aria esterna
241,00
241,00
256,00
241,00
241,00
256,00
274,00
274,00
250,00
274,00
274,00
250,00
390,00
390,00
298,00
390,00
390,00
298,00
410,00
410,00
298,00
410,00
410,00
298,00
426,00
426,00
298,00
426,00
426,00
298,00
467,00
467,00
341,00
467,00
467,00
341,00
760,00
760,00
453,00
851,00
851,00
453,00
851,00
851,00
453,00
1197,00
1197,00
490,00
1357,00
1357,00
570,00
1619,00
1619,00
570,00
SEZIONE DI MISCELA per generatori d’aria calda a basamento con pannelli standard spessore 25 mm
SERIE G - GE - GO - GEO - SERIE X - XE - XO - XEO
Serranda aria
Serranda aria
Servomotore per
esterna
ricircolo
serranda aria esterna
241,00
241,00
256,00
241,00
241,00
256,00
274,00
274,00
250,00
274,00
274,00
250,00
390,00
390,00
298,00
390,00
390,00
298,00
410,00
410,00
298,00
410,00
410,00
298,00
426,00
426,00
298,00
426,00
426,00
298,00
467,00
467,00
341,00
467,00
467,00
341,00
760,00
760,00
453,00
851,00
851,00
453,00
851,00
851,00
453,00
1197,00
1197,00
490,00
1357,00
1357,00
570,00
1619,00
1619,00
570,00
SEZIONE DI MISCELA per generatori d’aria calda a basamento con pannelli spessore 45 mm
SERIE G - GE - GO - GEO - SERIE X - XE - XO - XEO
Serranda aria
Serranda aria
Servomotore per
esterna
ricircolo
serranda aria esterna
241,00
241,00
256,00
241,00
241,00
256,00
274,00
274,00
250,00
274,00
274,00
250,00
390,00
390,00
298,00
390,00
390,00
298,00
410,00
410,00
298,00
410,00
410,00
298,00
426,00
426,00
298,00
426,00
426,00
298,00
467,00
467,00
341,00
467,00
467,00
341,00
760,00
760,00
453,00
851,00
851,00
453,00
851,00
851,00
453,00
1197,00
1197,00
490,00
1357,00
1357,00
570,00
1619,00
1619,00
570,00
Servomotore per
serranda aria di ricircolo
256,00
256,00
250,00
250,00
298,00
298,00
298,00
298,00
298,00
298,00
341,00
341,00
453,00
453,00
453,00
490,00
570,00
570,00
Servomotore per
serranda aria di ricircolo
256,00
256,00
250,00
250,00
298,00
298,00
298,00
298,00
298,00
298,00
341,00
341,00
453,00
453,00
453,00
490,00
570,00
570,00
Servomotore per
serranda aria di ricircolo
256,00
256,00
250,00
250,00
298,00
298,00
298,00
298,00
298,00
298,00
341,00
341,00
453,00
453,00
453,00
490,00
570,00
570,00
N.B.: Specificare nell’ordine “per serie X” oppure “per serie G”
Listino CMT Giugno 2009 - 41
Riscaldamento
Generatori d’aria calda per coperture pressostatiche e tensostrutture
SERIE GP
(resa termica max oltre il 94/95%)
CARATTERISTICHE
COSTRUTTIVE
CARATTERISTICHE
COSTRUTTIVE
STRUTTURA
STRUTTURA DI
DI CONTENIMENTO
CONTENIMENTO
-- struttura
struttura portante
portante
realizzata
profilati d’alluminio
d’alluminio assemblati
realizzata con
con profilati
con
angoli in
alluminio
assemblati
con
angoli inpressofuso;
alluminio
- involucro
di contenimento
pressofuso;
didi
tipo
sandwich: la parte esterna è
- pannelli
involucro
contenimento
in
lamiera
la parte interna è in
pannelli
did’acciaio,
tipo sandwich:
lamiera
i due lamierati
la parte zincata
esterna riflettente.
è in lamieraTra
d’acciaio,
èlainterposto
unoè strato
di isolamento
parte interna
in lamiera
d’acciaio
termoacustico
in lamierati
classe è interposto
zincato. Tra i due
0uno
di reazione
al fuoco; termoacustico
strato di isolamento
- protezione
in classe 0 antipioggia;
di reazione al fuoco;
-- vano
tecnico
per la protezione del
protezione
antipioggia;
della
- bruciatore,
vano tecnico
perstrumentazione
la protezione e del
quadro
elettricodella
di controllo
e gestione.
del bruciatore,
strumentazione
e del quadro elettrico di controllo e gestione.
CIRCUITO DI COMBUSTIONE
- Camera
di combustione
in acciaio inox.
CIRCUITO
DI COMBUSTIONE
- Scambiatore di calore aria-fumi a fascio
tubiero, in acciaio, permettono di
incrementare sensibilmente lo scambio
termico,
- Doppia cappa fumi.
GRUPPO VENTILANTE
- Gruppo ventilante costituito da uno o più
ventilatori centrifughi a doppia aspirazione.
IL CONTROLLO
CONTROLLOEELA
LASICUREZZA
SICUREZZA
IL
Quadroelettrico
elettricodidigestione
gestionee econtrollo
controllo
Quadro
conformealle norme cogenti (in particolare
conforme
alle60335-1)
norme cogenti
(in particolare
EN 60335EN
il cui involucro
è realizzato
1)lamiera
il cui involucro
è realizzato
in lamiera di
in
di acciaio
che comprende:
acciaio chegenerale;
comprende:
- interruttore
interruttore generale;
-- commutatore
estate/inverno;
commutatore
-- teleruttore,
relèestate/inverno;
termico e fusibili
- sull’alimentazione
teleruttore, relè termico
e fusibili
elettrica
sull’alimentazione
elettrica di ogni motore;
di
ogni motore;
spie di
di allarme
allarme ee segnalazione
segnalazione alimentazione
-- spie
elettrica, intervento
relèintervento
termico e relè
alimentazione
elettrica,
blocco bruciatore.
La sicurezza del
termico
e blocco bruciatore.
corretto
funzionamento
dei generatori
La
sicurezza
del corretto funzionamento
è garantita
daèun
Tritermostato
che
dei
generatori
garantita
da
permette
l’avvioche
in automatico
dei
un
Tritermostato
permette l’avvio
ventilatori,
il controllo
della ilmassima
in
automatico
dei ventilatori,
controllo
temperatura
in uscita
dai generatori
della
massimadell’aria
temperatura
dell’aria
in uscita
e l’arresto in sicurezza del bruciatore, con
riarmo manuale, nel caso di
surriscaldamento del generatore.
ACCESSORI A RICHIESTA
- serrande tagliafuoco REI 120 complete di
fusibili e microinterruttori su mandata e
ripresa aria
- serranda di regolazione su ricircolo aria a
taratura manuale
NOTA BENE:
Per le potenze GP100 - GP150 - GP200 è disponibile la versione a gas a condensazione.
Richiedere i prezzi.
DISEGNO TECNICO
42 - Listino CMT Giugno 2009
0694
- serranda di sovrapressione su ripresa aria
esterna
- serranda di espulsione aria
- camino in acciaio inox aisi 316 monoparete
o doppia parete composto da: elemento
2 mt; T 90° con scarico condensa;
cappello cinese; fascia tiranti.
Riscaldamento
SERIE GP (resa termica max oltre il 94/95%)
caratteristiche e dimensioni
Mod.
Portata
termica
nominale
kw
Potenza
termica
resa
Aria trattata
press.
kcal/h
kw
GP100
131,4
100.000
116,3
GP150
197,7
150.000
GP200
263,7
200.000
GP300
395,3
GP375
493,0
GP500
632,3
Potenza Livello
motore 3F sonoro
mc/h Press
400V
a 18°C Pa kw
A
dB(A)
8.000 300
Misure d’ingombro
(mm)
A
B
C
D
E
F
G
H
L
P
800
0
-
X
Y
S
Scarico
fumi
ripresa mandata
0/ R
0/ M
0/
500
500
200
Peso
netto lordo
Kg
Kg
3
7,2
72
1600
900 2080
780 2400
940 2440
174,4 13.500 300
4
9,2
72
1700
900 2160
830 2500
940 2540
800
0
-
530 340 520
550
550
250
450
460
232,6 15.000 300
5,5
12
73
1850 1100 2520
905 2650 1140 2690
800
0
-
580 365 560
600
600
250
700
710
300.000
348,8 20.000 300
7,5 16,5
74
2150 1100 2520 1055 3250 1140 3290 1100
0
-
670 425 575
700
700
300
780
785
375.000
436,0 24.000 300
7,5 16,5
75
2450 1300 2900 1205 3550 1340 3590 1100
0
-
755 490 665
800
800
300 1370 1400
490.000
569,8 35.000 300
11
76
2800 1500 3400 1360 3900 1340 3940 1100 500 3400 920 520 720
900
900
300 1775 1815
21
460 360 490
Attacco
per aria
415
430
Nota: il livello sonoro è misurato a una distanza di 4 metri dal generatore. A richiesta il generatore può essere fornito per tensione 230V 3F.
Generatori d’aria calda per coperture pressostatiche e tensostrutture
SERIE GP (resa termica max oltre il 94/95%) - prezzi ( )
Mod.
Potenza
termica
resa kW
Generat.
senza
bruciatore
Generat.
bruciatore
metano/gpl
Generat.
bruciatore
metano
modulante
Generat. Termostato Serranda Serranda
Camino
bruciatore su ripresa
3a via tagliafuoco monoparete
gasolio
di sfogo
REI 120
116,2
6.355,00
7.10.05.100
7.10.52.100
7.10.53.100
7.10.54.100
174,4
7.263,00
9.892,00 13.570,00
8.589,00
7.10.05.150
7.10.52.150
7.10.54.150
1
GP 100
COD.
GP 150
COD.
GP 200
COD.
232,5
COD.
COD.
COD.
7.10.53.200
7.10.54.200
7.10.52.300
7.10.53.300
7.10.54.300
436,0 13.372,00 19.282,00 21.282,00 16.710,00
7.10.05.375
GP 500
7.10.52.200
348,8 11.144,00 16.360,00 18.273,00 13.855,00
7.10.05.300
GP 375
7.10.53.150
7.514,00
8.600,00 11.367,00 14.908,00 10.121,00
7.10.05.200
GP 300
2
8.590,00 12.422,00
7.10.52.375
7.10.53.375
7.10.54.375
569,8 16.605,00 24.354,00 26.158,00 20.380,00
7.10.05.500
7.10.52.500
7.10.53.500
7.10.54.500
375,00
3
2
0063
0694
Camino Serranda
doppia di taratura
parete
aria
Serranda
di
sovra-pressione
5
2
282,00
587,00
670,00
7.10.74.100 7.10.56.100
6
2
1.384,00
188,00
390,00
7.10.55.100
7.10.25.100
7.10.31.100
7.10.57.100
7.10.26.100
282,00
743,00
704,00
1.568,00
218,00
390,00
7.10.74.100 7.10.56.150
7.10.25.150
7.10.31.150
7.10.57.150
7.10.26.150
7.10.55.150
375,00
282,00
743,00
704,00
1.568,00
218,00
421,00
7.10.74.100 7.10.56.150
375,00
7.10.25.150
7.10.31.150
7.10.57.150
7.10.26.150
7.10.55.200
282,00
869,00
754,00
1.752,00
284,00
476,00
7.10.74.100 7.10.56.300
375,00
7.10.25.300
7.10.31.300
7.10.57.300
7.10.26.300
7.10.55.300
282,00
960,00
754,00
1.752,00
284,00
573,00
7.10.74.100 7.10.56.300
375,00
7.10.25.375
7.10.31.300
7.10.57.300
7.10.26.300
7.10.55.375
282,00
995,00
754,00
1.752,00
284,00
659,00
7.10.74.100 7.10.56.500
375,00
7.10.25.500
7.10.31.300
7.10.57.300
7.10.26.500
7.10.55.500
Con bruciatore modulante, risparmio fino al 30%
rispetto ai sistemi ON/OFF.
Generatore (bruciatore escluso)
per coperture pressostatiche. Mandata e ripresa
in basso, cabina di protezione del bruciatore
e parti elettriche, tritermostato. Pressione utile
300 Pa. Pannellatura in lamiera zincata
e preverniciata.
2 Termostato ambiente con sonda remota
su ripresa aria, cablato sul generatore.
3 2Serranda tagliafuoco REI 120 per la mandata,
2
stesso costo per il ricircolo.
1
4
2
al netto di IVA
4Camino monoparete in acciaio inox
AISI 316 composto da:
- elemento 2 mt
- T 90° con scarico condensa
- cappello cinese
- fascia tiranti
5 Camino doppia parete in acciaio inox
2
AISI 316 composto da:
- elemento 2 mt.
- T 90° con scarico condensa
- cappello cinese
- fascia tiranti
6 3Serranda di sovrapressione su ripresa aria
2
esterna passo 100 mm, con rete di protezione.
4
2
Listino CMT Giugno 2009 - 43
Riscaldamento
Unità di emergenza
EMC
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
STRUTTURA DI CONTENIMENTO
- struttura in profilati di alluminio
- pannellature in lamiera preverniciata
colore verde o bianco-grigio.
Sul retro è presente una rete in acciaio
per l’aspirazione dell’aria.
Tutti i gruppi sono dotati di:
- sostegni in alluminio forati
per consentire il fissaggio a terra,
- collare a sezione circolare
per il collegamento flessibile,
- sportello con maniglia di chiusura
per ispezione
- marmitta scarico fumi combustione.
COPERTURA ESTERNA:
- segnalatore visivo di emergenza
che indica l’entrata in funzione del gruppo.
Il segnale luminoso è accompagnato da
- avvisatore acustico,
tacitabile solo nel caso di riserva carburante
o batteria difettosa.
ALL’INTERNO DEL GRUPPO:
- ventilatore centrifugo
a doppia aspirazione staticamente e
dinamicamente bilanciato
(trasmissione mediante cinghie trapezoidali);
- motore endotermico
a ciclo Diesel raffreddato ad aria,
completo di frizione rotante
e acceleratore a mano.
Mediante l’acceleratore è possibile regolare
i giri/min del motore in base alla grandezza
della pressostruttura;
- serbatoio combustibile
della capacità di 29 lt;
- batteria 12V - 60A - 270Ah, dotata
di caricabatteria elettronico a tampone;
- quadro elettrico a schede.
Motore e ventilatore sono montati
su supporto antivibrante.
EMC - dimensioni (mm)
Mod.
B
C
D
E
F
EMC 13
1000
1300
1150
655
1930
760
650
EMC 25
1115
1510
1320
800
2000
760
750
DIMENSIONI
A
44 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento
Unità di emergenza
EMC - caratteristiche
MOD.
Portata
Motore
Batteria
Alimentaz.
Consumo
Peso
Max [m3/h]
[cc]
[V-Ah-A]
[V-Hz]
[lt/h]
[Kg]
EMC 13
13.000
349
12-60-270
220-50
0,9 > 1,2
170
EMC 25
25.000
349
12-60-270
220-50
0,9 > 1,2
220
Unità di emergenza
EMC - prezzi ( )
Mod.
EMC 13
COD.
EMC 25
COD.
Gruppi di emergenza
al netto di IVA
Sensore anemometrico
con cavo da m 8x15C
Griglie
di sovrapressione
13.440,00
175,00
494,00
7.24.00.013
7.24.01.013
7.24.02.013
15.360,00
175,00
824,00
7.24.00.025
7.24.01.025
7.24.02.025
n°1 o n° 2 Griglie di sovrapressione su ripresa aria esterna passo 100 mm., complete di rete di protezione.
Listino CMT Giugno 2009 - 45
Riscaldamento
Imballi standard
per generatori d’aria calda - prezzi ( )
Mod.
G 25/35
COD.
G 50/65
COD.
G 80/100
COD.
G 125/150
COD.
G 175/200
COD.
G 250/300
COD.
G 375
COD.
G 425/500
COD.
G 600
COD.
G 750
COD.
G 900
COD.
GO 25/35
COD.
GO 50/65
COD.
GO 80/100
COD.
GO 125/150
COD.
GO 175/200
COD.
GO 250/300
COD.
GO 375
COD.
GO 425/500
COD.
GO 600
COD.
GO 750
COD.
GO 900
COD.
46 - Listino CMT Giugno 2009
Imballo generatore
al netto di IVA
Imballo testata
32,00
8,00
7.00.00.025
7.00.01.025
37,00
8,00
7.00.00.050
7.00.01.025
43,00
10,00
7.00.00.080
7.00.01.080
49,00
12,00
7.00.00.125
7.00.01.125
54,00
17,00
7.00.00.175
7.00.01.175
65,00
22,00
7.00.00.250
7.00.01.250
76,00
27,00
7.00.00.375
7.00.01.375
87,00
32,00
7.00.00.425
7.00.01.425
171,00
54,00
7.00.00.600
7.00.01.600
193,00
65,00
7.00.00.750
7.00.01.750
244,00
84,00
7.00.00.900
7.00.01.900
37,00
8,00
7.00.04.025
7.00.01.025
45,00
8,00
7.00.04.050
7.00.01.025
53,00
10,00
7.00.04.080
7.00.01.080
58,00
12,00
7.00.04.125
7.00.01.125
63,00
17,00
7.00.04.175
7.00.01.175
78,00
22,00
7.00.04.250
7.00.01.250
91,00
27,00
7.00.04.375
7.00.01.375
104,00
32,00
7.00.04.425
7.00.01.425
206,00
54,00
7.00.04.600
7.00.01.600
232,00
65,00
7.00.04.750
7.00.01.750
293,00
84,00
7.00.04.900
7.00.01.900
Riscaldamento
Imballi standard
per generatori d’aria calda - prezzi ( )
Mod.
Mod.
GE 25/35
7.00.02.025
GE 50/65
43,00
COD.
7.00.02.050
GE 80/100
GP 100
COD.
7.00.03.100
GE 125/150
7.00.02.125
GE 175/200
GP 150
COD.
7.00.03.150
GE 250/300
GP 200/300
COD.
7.00.03.200
GE 375
GP 375
COD.
7.00.03.375
GE 425/500
GP 500
COD.
7.00.03.500
GE 750
COD.
GE 900
COD.
GEO 25/35
COD.
GEO 50/65
COD.
GEO 80/100
COD.
GEO 125/150
COD.
GEO 175/200
COD.
GEO 250/300
COD.
GEO 375
COD.
GEO 425/500
COD.
GEO 600
COD.
GEO 750
COD.
GEO 900
COD.
51,00
7.00.02.080
59,00
COD.
COD.
Imballo generatore
38,00
COD.
GE 600
al netto di IVA
70,00
7.00.02.175
84,00
7.00.02.250
101,00
7.00.02.375
119,00
7.00.02.425
225,00
7.00.02.600
256,00
7.00.02.750
330,00
7.00.02.900
48,00
7.00.05.025
53,00
7.00.05.050
61,00
7.00.05.080
71,00
7.00.05.125
83,00
7.00.05.175
101,00
7.00.05.250
122,00
7.00.05.375
143,00
7.00.05.425
269,00
7.00.05.600
307,00
7.00.05.750
396,00
7.00.05.900
Listino CMT Giugno 2009 - 47
Riscaldamento
Generatori d’aria calda pensili a gas premix modulanti Low Nox
SERIE AM (risparmio energetico fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF)
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
0694
Generatori d’aria calda pensili a gas, con camera
stagna e bruciatore premiscelato aria/gas.
- Combustione igienica LOW Nox
(a basse emissioni di ossido di azoto)
- Bruciatore modulante Resa Termica 94% circa
- Certificati CE in base alla Direttiva gas CEE 90/396
- Con il comando digitale ambiente RCC o RCS
(accessorio a richiesta), in base alla temperatura
ambiente, si regola la modulazione
della combustione e della portata aria
di riscaldamento. Questa innovazione permette
di ottenere un risparmio energetico fino al 30%,
rispetto ai sistemi di riscaldamento ON/OFF.
- Scambiatore di calore, tutto in acciaio inox
AISI 310, frutto di moderne ricerche, con un carico
termico distribuito in maniera più uniforme e senza
zone morte, di dimensioni più ridotte di quelli
tradizionali, dando all’apparecchio una struttura
più piccola e compatta che permette un’istallazione
più facile e negli ambienti più svariati.
- Bruciatore, del tipo premiscelato, crea una miscela
gas/aria ottimale per una combustione che assicura
i migliori risultati igienici e di resa termica
- Ventilatore elicoidale
- Quadro elettrico digitale con display
dello stato operativo.
- Installazione:
I generatori d’aria calda serie AM possono essere
installati per mandata aria orizzontale, verticale
o inclinata e questa caratteristica dà a questi
apparecchi una grande versatilità.
Nel caso dell’installazione per mandata aria
verticale, funzionano anche da destratificatori.
I generatori sono dotati di due fori M12
di sospensione ai quali si può fissare il kit mensola
di sostegno sia a parete che a soffitto, dando
un’incomparabile versatilità di installazione
e la possibilità di orientare l’aria nelle zone volute.
DIMENSIONI
Modelli 23 - 32
530
167
690
571
110
150
140
80
1/2" Gas
183
775
691
130
Modelli 55 - 66
565
170
130
100
3/4" Gas
48 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento
SERIE AM
caratteristiche tecniche
Mod.
Portata
termica
nominale
MAX MIN
kw
kw
Potenza
termica
nominale
MAX
kw
Resa
termica
MIN MAX MIN
kw
%
%
Portata
d’aria
a 20°C
MAX
m3/h
Lunghezza Lunghezza Rumorosità Aliment.
lancio d’aria lancio d’aria
(a 5 m)
elettrica
orizzontale
verticale
1F 50Hz
Potenza Attacco
elettrica ingresso
assorb. del gas
Altezza min.
d’installaz.
a parete
Altezza min.
Pressione
d’install.
nominale
per mandata di alimentaz.
aria verticale gas Metano
Consumo
gas
MIN
m3/h
m
m
dB (A)
230V
W
G”
m
m
mbar
Metano
m3/h
GPL
m3/h
Peso
netto
Kg
AM23 22,8 14,8
20,8 13,8 93,2 91,2
2100 1240
16
5
45
230
250
1/2”
1,7
4
20
2,4
1,8
37
AM32 32,0 20,5
29,2 19,1 93,2 91,7
2600 1560
23
6
45
230
250
1/2”
1,7
4
20
3,4
2,5
38
AM55 55,0 33,0
49,9 30,8 93,3 91,1
5150 3100
28
7
47
230
450
3/4”
2,7
6
20
5,8
4,4
80
AM66 66,0 39,6
60,5 37,0 93,4 91,7
6300 3800
30
8
49
230
600
3/4”
2,7
6
20
7,0
5,3
82
Tipi di scarico fumi per tutti i modelli certificati CE: B23 - C13 - C33 - C53 - C63.
Generatori d’aria calda pensili a gas
SERIE AM premiscelati modulanti - prezzi ( )
Mod.
AM 23
AM 32
AM 55
AM 66
Portata termica max
22,8
32,0
55,0
66,0
Portata termica min
14,8
20,5
33,0
39,6
Generatore
Metano
al netto di IVA
Generatore
GPL
2.643,00
3.000,00
COD. 7.23.01.023
COD. 7.23.51.023
2.855,00
3.260,00
COD. 7.23.01.032
COD. 7.23.51.032
3.850,00
4.360,00
COD. 7.23.01.055
COD. 7.23.51.055
4.304,00
4.845,00
COD. 7.23.01.066
COD. 7.23.51.066
Portata termica nominale massima.
Portata termica nominale minima.
Generatore d’aria calda con camera di combustione/scambiatore stagni in acciaio inox AISI 310,
BRUCIATORE MODULANTE A GAS, a totale premiscelazione gas/aria, accensione elettronica, ventilatore elicoidale,
bocchetta di mandata aria ad alette orizzontali, Limit di funzionamento e sicurezza.
NOTA: COMANDO A DISTANZA ESCLUSO.
Listino CMT Giugno 2009 - 49
Riscaldamento
Generatori d’aria calda pensili canalizzabili a gas premix modulanti Low Nox
SERIE AMD (risparmio energetico fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF)
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
0694
Variante della SERIE AM.
Generatori d’aria calda pensili
canalizzabili a gas, con camera stagna
e bruciatore premiscelato aria/gas.
- Combustione igienica LOW Nox
(a basse emissioni di ossido di azoto)
- Bruciatore modulante
Resa Termica 94% circa
- Certificati CE
in base alla Direttiva gas CEE 90/396
- Con il comando digitale ambiente
RCC o RCS (accessorio a richiesta),
in base alla temperatura ambiente,
si regola la modulazione della
combustione. Questa innovazione
permette di ottenere un risparmio
energetico fino al 30%, rispetto
ai sistemi di riscaldamento ON/OFF.
- Scambiatore di calore,
tutto in acciaio inox AISI 310,
frutto di moderne ricerche, con un carico
termico distribuito in maniera più
uniforme e senza zone morte, di
dimensioni più ridotte di quelli
tradizionali, dando all’apparecchio
una struttura più piccola e compatta
che permette un’istallazione
più facile e negli ambienti più svariati.
- Bruciatore, del tipo premiscelato,
crea una miscela gas/aria ottimale
per una combustione che assicura
i migliori risultati igienici e di resa termica
- Ventilatore centrifugo
a doppia aspirazione per mandata aria
canalizzata ad una velocità.
- Quadro elettrico digitale con display
dello stato operativo.
- Installazione:
I generatori d’aria calda serie AMD
possono essere installati per impianti
canalizzati, con mandata aria
orizzontale o verticale (dal basso verso
l’alto e dall’alto verso il basso).
Questa caratteristica dà a questi
apparecchi una grande versatilità.
SERIE AMD
dimensioni (mm)
Mod.
AMD 23
AMD 32
AMD 55
AMD 66
50 - Listino CMT Giugno 2009
Misure d’ingombro (mm)
A
B
H
M
N
1390
760
580
451
444
1390
760
580
451
444
1470
845
700
571
529
1470
845
700
571
529
Riscaldamento
SERIE AMD
caratteristiche tecniche
Modello
Portata
termica
nominale
Potenza
termica
nominale
Resa
termica
Portata
d’aria
a 20°C
Prevalenza
statica
utile (*)
Aliment.
elettrica
Potenza
elettrica
assorb.
Attacco
ingresso
del gas
Pressione
nominale
gas
Consumo
max gas
G20
Peso
netto
Pa
V-Ph-Hz
W
G”
mbar
Metano
m3/h
GPL
m3/h
Kg
MAX
kw
MIN
kw
MAX
kw
MIN
kw
MAX
%
MIN
%
m3/h
AMD 23
22,8
14,8
20,8
13,8
93,2
91,2
2100
70
230-1-50
450
1/2”
20
2,4
1,8
100
AMD 32
32,0
20,5
29,2
19,1
93,2
91,7
2600
85
230-1-50
550
1/2”
20
3,4
2,5
105
AMD 55
55,0
33,0
49,9
30,8
93,3
91,1
5150
80
230-1-50
1250
3/4”
20
5,8
4,4
145
AMD 66
66,0
39,6
60,5
37,0
93,4
91,7
6300
70
230-1-50
1400
3/4”
20
7,0
5,3
150
Tipi di scarico fumi per tutti i modelli certificati CE: B23 - C13 - C33 - C53 - C63.
Generatori d’aria calda pensili canalizzabili e accessori
SERIE AMD - prezzi ( )
Mod.
AMD 23
Portata
termica
max kW
22,8
COD.
AMD 32
32,0
COD.
AMD 55
55,0
COD.
AMD 66
COD.
66,0
Generatore
GAS METANO
Generatore
GAS GPL
al netto di IVA
Serranda
tagliafuoco
a 2 vie
Bocchetta
di mandata
aria
Filtro
aspirazione
3.296,00
3.660,00
649,00
111,00
128,00
7.23.02.023
7.23.52.023
7.23.06.023
7.23.07.023
7.23.08.023
3.790,00
4.190,00
649,00
111,00
128,00
7.23.02.032
7.23.52.032
7.23.06.032
7.23.07.032
7.23.08.032
4.892,00
5.400,00
801,00
145,00
174,00
7.23.02.055
7.23.52.055
7.23.06.055
7.23.07.055
7.23.08.055
5.351,00
5.890,00
801,00
145,00
174,00
7.23.02.066
7.23.52.066
7.23.06.066
7.23.07.066
7.23.08.066
Sovrapprezzo
aria pressione
utile 300 Pa
268,00
7.23.23.023
268,00
7.23.23.032
536,00
7.23.23.055
536,00
7.23.23.066
- Generatore d’aria calda con camera di combustione/scambiatore stagni, in acciaio inox AISI 310,
- bruciatore modulante a totale premiscelazione aria/gas,
- accensione elettronica,
- limit di funzionamento e sicurezza,
- ventilatore centrifugo,
- telaio per fissaggio canale.
Serranda tagliafuoco a pala unica REI 120 completa di fusibile e microinterruttore e tronchetto cm 30.
Bocchetta a doppio ordine di alette orizzontali e verticali.
NOTA 1: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico del filtro aria.
NOTA 2: specificare in fase d’ordine entrata d’aria: POSIZIONE 1 o 2
NOTA: COMANDO A DISTANZA ESCLUSO.
Listino CMT Giugno 2009 - 51
Riscaldamento
Gen. d’aria calda pensili canalizzabili a gas per installaz. all’aperto premix modulanti Low Nox
SERIE AMDE (risparmio energetico fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF)
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Generatore d’aria calda a gas con camera stagna
e con bruciatore premiscelato aria/gas.
Modulante ad alto rendimento termico 94% circa.
Combustione “pulita” a basse emissioni di NOx (ossido di azoto).
Certificazione CE in base alla Direttiva gas CEE 90/396.
L’apparecchio è dotato di un sistema di controllo elettronico a
microprocessore per la gestione dei parametri di funzionamento
in relazione alle esigenze termiche dell’ambiente da riscaldare.
Lo scambiatore di calore, realizzato in acciaio inox AISI 310,
è stato sviluppato attraverso avanzate e moderne ricerche,
che hanno consentito di ottimizzare al meglio il carico termico,
realizzandone una distribuzione uniforme così da evitare la presenza
di zone morte, e di ridurre decisamente le dimensioni rispetto
ai sistemi tradizionali con conseguente ridotta necessità di spazi
nonché semplicità nelle operazioni di movimentazione e installazione.
Il bruciatore, del tipo premiscelato, realizza una miscela aria/gas
ottimale per la combustione assicurando i migliori risultati
d’impatto ambientale e di resa termica.
- Ventilatore di mandata aria impianto di tipo centrifugo
ad alte prestazioni
- Tetto di protezione
- Quadro elettrico digitale di controllo.
0694
Il generatore può essere fornito completo di
serranda tagliafuoco opzionale come da foto.
DIMENSIONI
VISTA LATERALE
TETTO DI PROTEZIONE
TERMINALE
SCARICO FUMI
mandata aria
entrata aria
posizione 1
entrata aria
posizione 2
SERIE AMDE
AMP
dimensioni (mm)
VISTA IN PIANTA
Modello
Modello
mandata aria
entrata aria
52 - Listino CMT Giugno 2009
Misure
Misured’ingombro
d’ingombro
(mm)
(mm)
A
A
B
AMP
AMDE
2323
1460
730
760
AMP
AMDE
3232
1460
730
AMP
AMDE
5555
1540
815
AMP
AMDE
6666
1540
815
B
H
HM
N
560 580
1020
451
444
760
560 580
1020
451
444
845
680 700
1140
571
529
845
680 700
1140
571
529
Riscaldamento
SERIE AMDE
caratteristiche
Modello
Portata
termica
nominale
Potenza
termica
nominale
Resa
termica
Portata
d’aria
a 20°C
Prevalenza
statica
utile (*)
Aliment.
elettrica
Potenza
elettrica
assorb.
Attacco
ingresso
del gas
Pressione
nominale
gas
Consumo
max gas
G20
Peso
netto
Pa
V-Ph-Hz
W
G”
mbar
Metano
m3/h
GPL
m3/h
Kg
MAX
kw
MIN
kw
MAX
kw
MIN
kw
MAX
%
MIN
%
m3/h
AMDE 23
22,8
14,8
20,8
13,8
93,2
91,2
2100
70
230-1-50
450
1/2”
20
2,4
1,8
110
AMDE 32
32,0
20,5
29,2
19,1
93,2
91,7
2600
85
230-1-50
550
1/2”
20
3,4
2,5
115
AMDE 55
55,0
33,0
50,1
30,8
93,3
91,1
5150
80
230-1-50
1250
3/4”
20
5,8
4,4
160
AMDE 66
66,0
39,6
60,5
37,0
93,4
91,7
6300
70
230-1-50
1400
3/4”
20
7,0
5,3
165
Tipi di scarico fumi per tutti i modelli certificati CE: B23 - C13 - C33 - C53 - C63.
Generatori d’aria calda canalizzabili per installazione all’aperto e accessori
SERIE AMDE - prezzi ( )
Mod.
AMDE 23
Portata
termica
max kW
22,8
COD.
3.737,00
7.23.03.023
AMDE 32
32,0
COD.
AMDE 55
55,0
COD.
AMDE 66
COD.
Generatore
GAS METANO
66,0
Generatore
GAS GPL
Base
di appoggio
aC
4.100,00
7.23.53.023
al netto di IVA
Serranda
tagliafuoco
2 vie
Bocchetta
di mandata
aria
Filtro
aspirazione
aria
Cuffia
antipioggia
aria esterna
Sovrapprezzo
pressione
utile 300 Pa
68,00
649,00
111,00
128,00
139,00
268,00
7.23.09.023
7.23.06.023
7.23.07.023
7.23.08.023
7.23.11.023
7.23.23.023
4.242,00
4.645,00
68,00
649,00
111,00
128,00
139,00
268,00
7.23.03.032
7.23.53.032
7.23.09.032
7.23.06.032
7.23.07.032
7.23.08.032
7.23.11.032
7.23.23.032
5.562,00
6.070,00
93,00
801,00
145,00
174,00
225,00
536,00
7.23.03.055
7.23.53.055
7.23.09.055
7.23.06.055
7.23.07.055
7.23.08.055
7.23.11.055
7.23.23.055
6.020,00
6.560,00
7.23.03.066
7.23.53.066
93,00
801,00
7.23.09.066
7.23.06.066
145,00
7.23.07.066
174,00
225,00
536,00
7.23.08.066
7.23.11.066
7.23.23.066
- Generatore d’aria calda con camera di combustione/scambiatore stagni, in acciaio inox AISI 310,
- bruciatore modulante a totale premiscelazione aria/gas,
- accensione elettronica,
- limit di funzionamento e sicurezza,
- ventilatore centrifugo,
- telaio per fissaggio canale.
- completo di: tetto parapioggia, 1mt + curva +TR per scarico fumi e curva + TR per presa aria comburente.
Serranda tagliafuoco a pala unica REI 120 completa di fusibile e microinterruttore e tronchetto cm 30.
Bocchetta a doppio ordine di alette orizzontali e verticali.
NOTA 1: la pressione utile dichiarata non tiene conto della perdita di carico del filtro.
NOTA 2: specificare in fase d’ordine entrata d’aria: POSIZIONE 1 o 2
NOTA: COMANDO A DISTANZA ESCLUSO.
Listino CMT Giugno 2009 - 53
Riscaldamento
Generatori d’aria calda a basamento canalizzabili a gas premix modulanti Low Nox
SERIE AMP (risparmio energetico fino al 30% rispetto ai sistemi ON/OFF)
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Variante della SERIE AM.
Generatori d’aria calda pensili canalizzabili
a gas, con camera stagna e bruciatore
premiscelato aria/gas.
- Combustione igienica LOW Nox
(a basse emissioni di ossido di azoto)
- Bruciatore modulante Resa Termica 94% circa
- Certificati CE in base alla Direttiva gas CEE
90/396
- Con il comando digitale ambiente RCC o RCS
(accessorio a richiesta), in base alla
temperatura
ambiente, si regola la modulazione
della combustione.
Questa innovazione permette di ottenere
un risparmio energetico fino al 30%,
rispetto ai sistemi di riscaldamento ON/OFF.
- Scambiatore di calore, tutto in acciaio inox
AISI 310, frutto di moderne ricerche,
con un carico termico distribuito in maniera
più uniforme e senza zone morte, di dimensioni
0694
più ridotte di quelli tradizionali, dando
all’apparecchio una struttura più piccola
e compatta che permette un’istallazione
più facile e negli ambienti più svariati.
- Bruciatore, del tipo premiscelato, crea
una miscela gas/aria ottimale per una
combustione che assicura i migliori risultati
igienici e di resa termica
- Ventilatore centrifugo
a doppia aspirazione per mandata aria
canalizzata ad una velocità.
- Filtro aria sulla ripresa
- Quadro elettrico digitale con display
dello stato operativo.
- Installazione:
I generatori d’aria calda serie AMP possono
essere installati per impianti canalizzati,
con mandata aria orizzontale o verticale
(dal basso verso l’alto e dall’alto verso il basso).
Sono indicati per impianti in ambienti abitativi
o del terziario.
DIMENSIONI
A
I
B
ØF
H
C
ØG
50
L
SERIE AMP
dimensioni(mm)
(mm)
dimensioni
21.5
D
21.5 21.5
E
21.5
Modello
Modello
N
M
54 - Listino CMT Giugno 2009
AMP 23
Misure d’ingombro
Misure d’ingombro
(mm) (mm)
A
B
CA
D
B
E
H
730
560
970
730
687
517
560
1020
IH
L
690
1020 430
ØF
ØG
M
N
80
80
300
445
AMP 32
730
560
970
730
687
517
560
1020
690
1020 430
80
80
448
445
AMP 55
815
680
1090
815
772
637
680
1140
775
1140 430
100
100
470
565
AMP 66
815
680
1090
815
772
637
680
1140
775
1140 430
100
100
533
565
Riscaldamento
SERIE AMP
caratteristiche tecniche
Mod.
Portata termica
nominale
Potenza termica
nominale
Resa
termica
Portata
d’aria
Prevalenza statica
utile
Pressione sonora
a 5 m in campo libero
Alimentazione
elettrica
Potenza elettrica
assorbita
Peso
netto
MAX
kw
MIN
kw
MAX
kw
MIN
kw
MAX
%
MIN
%
m3/h
Pa
dB(A)
V-Ph-Hz
W
kg
AMP 23
22,8
14,8
20,8
13,8
93,2
91,2
2.100
70
44
230-1-50
450
125
AMP 32
32,0
20,5
29,2
19,1
93,2
91,7
2.600
85
45
230-1-50
550
130
AMP 55
55,0
33,0
49,9
30,8
93,3
91,1
5.150
80
48
230-1-50
1250
165
AMP 66
66,0
39,6
60,5
37,0
93,4
91,7
5.500
70
49
230-1-50
1400
170
Generatori d’aria calda a basamento canalizzabili
SERIE AMP - prezzi ( )
Mod.
AMP 23
Portata
termica
max kW
Generatore
GAS METANO
Generatore
GAS GPL
22,8
3.502,00
3.865,00
363,00
268,00
7.23.04.023
7.23.54.023
7.23.10.023
7.23.23.023
4.007,00
4.410,00
363,00
268,00
7.23.04.032
7.23.54.032
7.23.10.032
7.23.23.032
5.150,00
5.660,00
544,00
536,00
7.23.04.055
7.23.54.055
7.23.10.055
7.23.23.055
5.608,00
6.145,00
544,00
536,00
7.23.04.066
7.23.54.066
7.23.10.066
7.23.23.066
COD.
AMP 32
32,0
COD.
AMP 55
55,0
COD.
AMP 66
al netto di IVA
66,0
COD.
Testata
a 3 vie
Sovrapprezzo
aria pressione
utile 300 Pa
- Generatore d’aria calda con camera di combustione/scambiatore stagni, in acciaio inox AISI 310,
- bruciatore modulante a totale premiscelazione aria/gas,
- accensione elettronica,
- limit di funzionamento e sicurezza,
- ventilatore centrifugo,
- telaio per fissaggio canale.
Testata con bocchette su 3 lati.
NOTA: COMANDO DIGITALE ESCLUSO.
Listino CMT Giugno 2009 - 55
Riscaldamento
TIPI DI SCARICHI CERTIFICATI CE PER SERIE AM E VARIANTI
Tipo C13
Tipo B23
kit scarico/aspirazione
coassiale a parete
kit scarico a tetto
Tipo C13
Tipo B23
kit scarico/aspirazione
disassato a parete
kit scarico a parete
Tipo C33
Tipo C53
kit scarico/aspirazione
coassiale a tetto
kit disassato scarico a tetto
aspirazione a parete
C13 stagno
NOTA:
scarico e presa aria
comburente a parete
con terminale coassiale.
Tutta la serie AM e varianti AMD - AMDE - AMP
sono omologate CE per scarico tipo:
B23 - C13 - C33 - C53 - C63.
56 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento
ACCESSORI A RICHIESTA PER SERIE AM E VARIANTI
Kit alette verticali orientabili di
mandata aria
Comando digitale a distanza
multifunzione con termostato o
cronotermostato che comanda
fino a 8 generatori
T15 Riduzione 80M/100F
Kit mensola di sostegno
a parete/soffitto orientabile
Kit mensola di sostegno
a parete/soffitto orientabile
T16 Tronchetto
110
Allargamento
Terminale scarico
T14 - JA151
a tetto
antintemperie
T20
Collare T17
Faldale regolabile 5°/30° T7
Tappo scarico condensa T11
Gomito 45° T5
Faldale piano T8
Terminali orizz. a parete TR
Gomito 90° T4
Raccordo a T 90° T9
T12
Cappello cinese T6
Camera raccolta ceneri T10
T13
Listino CMT Giugno 2009 - 57
Riscaldamento
Accessori a richiesta per generatori d’aria calda a gas
SERIE AM e varianti - prezzi (€)
prezzi al netto di IVA
Elemento
Comando digitale a distanza multifunzione con cronotermostato, che comanda fino a 8 generatori
Sigla
di identificazione
Prezzo
RCC
250,00
RCS
116,00
CMS23
145,00
CSM55
153,00
AV 23
84,00
AV 32
102,00
C13C80/100
274,00
C13C100/100
274,00
C13C80/100
193,00
C13C100/100
193,00
C33C80/100
463,00
C33C100/100
463,00
B23P80
89,00
B23P100
102,00
B23T80
173,00
B23T100
201,00
C53D80/100
244,00
C53D100/100
284,00
COD. 7.23.12.001
Comando digitale a distanza multifunzione con termostato, che comanda fino a 8 generatori
COD. 7.23.13.002
Kit mensola di sostegno a parete o a soffitto orientabile mod. AM 23/AM 32
COD. 7.23.13.023
Kit mensola di sostegno a parete o a soffitto orientabile mod. AM 55/AM 66
COD. 7.23.13.055
Kit alette verticali orientabili di mandata aria mod. AM 23/AM 32
COD. 7.23.14.023
Kit alette verticali orientabili di mandata aria mod. AM 55/AM 66
COD. 7.23.14.055
Kit scarico/aspirazione coassiale a parete tipo C13 per mod. 23 e 32 = T12+2T15
COD. 7.23.15.001
Kit scarico/aspirazione coassiale a parete tipo C13 per mod. 55 e 66 = T12
COD. 7.23.15.002
Kit scarico/aspirazione sdoppiato a parete tipo C13 per mod. 23 e 32 = T1Ø80+T2Ø80+T3Ø80+2TRØ80
COD. 7.23.15.003
Kit scarico/aspirazione sdoppiato a parete tipo C13 per mod. 55 e 66 = T1Ø100+T2Ø100+T3Ø100+2TRØ100
COD. 7.23.15.004
Kit scarico/aspirazione coassiale a tetto tipo C33 per mod. 23 e 32 = 2T15+ 2T4Ø100+T5Ø100+T13
COD. 7.23.15.005
Kit scarico/aspirazione coassiale a tetto tipo C33 per mod. 55 e 66 = 2T4Ø100+T5Ø100+T13
COD. 7.23.15.006
Kit scarico a parete tipo B23T per mod. 23 e 32 = T1Ø80+TRØ80
COD. 7.23.15.007
Kit scarico a parete tipo B23T per mod. 55 e 66 = T1Ø100+TRØ100
COD. 7.23.15.008
Kit scarico a tetto tipo B23P per mod. 23 e 32 = T4Ø80+T9Ø80+T11Ø80+T6Ø80+T1Ø80
COD. 7.23.15.009
Kit scarico a tetto tipo B23P per mod. 55 e 66 = T4Ø100+T9Ø100+T11Ø100+T6Ø100+T1Ø100
COD. 7.23.15.010
Kit scarico a tetto e aspirazione a parete tipo C53 per mod. 23 e 32 = B23P80+B23T80
COD. 7.23.15.011
Kit scarico a tetto e aspirazione a parete tipo C53 per mod. 55 e 66 = B23P100+B23T100
COD. 7.23.15.012
Coppia mensole per generatore pensile AM
85,00
COD. 7.23.32.001
Kit trasformazione da metano a GPL per mod. 32
COD. 7.23.34.032
NOTA: i prezzi dei kit di scarico/aspirazione sdoppiati, sono composti da un solo metro di tubo.
Per lunghezze superiori aggiungere i prezzi dei tubi come a pag. 23.
58 - Listino CMT Giugno 2009
405,00
Riscaldamento
Accessori a richiesta per generatori d’aria calda a gas
SERIE AM e varianti - prezzi ( )
Elemento
Tubo mt. 1
Sigle di
Prezzo
Prezzo
identificazione
ø 100
ø 80
T1
COD.
Tubo mt. 0,5
T2
COD.
Tubo mt. 0,25
T3
COD.
Gomito 90°
T4
COD.
Gomito 45°
T5
COD.
Cappello cinese
T6
COD.
Faldale regolabile 5°/30°
T7
COD.
Faldale piano
T8
COD.
Raccordo a T 90°
T9
COD.
Camera di raccolta ceneri
T10
COD.
Tappo con scarico condensa
T11
COD.
Terminale concentrico a parete
T12
COD.
Terminale concentrico a tetto
T13
COD.
Allargamento JA151 100/80
T14
COD.
Riduzione 80/100
T15
COD.
Tronchetto
T16
COD.
Collare per fissaggio a muro
T17
COD.
Terminale orizzontale a parete
TR
COD.
Terminale di scarico a tetto anti intemperie
al netto di IVA
T20
COD.
39,00
34,00
7.23.16.100
7.23.16.080
27,00
23,00
7.23.16.110
7.23.16.180
23,00
20,00
7.23.16.210
7.23.16.280
33,00
29,00
7.23.17.100
7.23.17.080
30,00
26,00
7.23.18.100
7.23.18.080
47,00
41,00
7.23.19.100
7.23.19.080
59,00
50,00
7.23.21.100
7.23.21.080
59,00
50,00
7.23.29.100
7.23.29.080
77,00
67,00
7.23.22.100
7.23.22.080
174,00
149,00
7.23.28.100
7.23.28.080
40,00
35,00
7.23.24.100
7.23.24.080
170,00
-
7.23.30.100
7.23.30.080
235,00
-
7.23.31.100
7.23.31.080
75,00-
75,00-
-
7.23.05.080
-
75,00
-
7.23.25.080
30,00
28,00
7.23.33.100
7.23.33.080
28,00
24,00
7.23.26.100
7.23.26.080
43,00
37,00
7.23.27.100
7.23.27.080
59,00
53,00
7.23.20.100
7.23.20.080
NOTA: Tutti gli elementi sono in acciaio inox AISI 304, tranne i kit coassiali realizzati in alluminio.
Listino CMT Giugno 2009 - 59
Riscaldamento a condensazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Generatori d’aria calda split-system
WARM SPLIT 35 C a CONDENSAZIONE
certificazione energetica 92/42 EEC
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Sistemi combinati di riscaldamento caldaia
e aerotermo per riscaldare ambienti soggetti
a vincoli normativi (gli apparecchi posti
all’esterno sono infatti esonerati dalla preventiva
approvazione dei Comandi V.V.F.)
Warm Split CMT è un sistema di riscaldamento
completo di caldaia per esterno da 35 kW
ed aerotermo interno ad acqua calda, destinato
al riscaldamento di ambienti medio - grandi.
Riscalda in modo autonomo, modulare e senza
centrale termica tutti quegli ambienti nei quali
le normative impediscono l’installazione degli
apparecchi a gas all’interno dei locali. È ideale
per riscaldare industrie tessili, falegnamerie,
ambienti in cui si effettuano lavorazioni
e stoccaggio carta, auto carrozzerie,
autoriparazioni,verniciature, locali pubblici
e commerciali.
Ogni Warm Split è autonomo e viene controllato
separatamente dalle altre unità eventualmente
installate. L’erogazione del calore e del flusso
d’aria calda è proporzionata alle effettive
esigenze, così da rendere sempre confortevole
il locale riscaldato, anche al variare delle
condizioni di richiesta di calore. Evita inoltre
onerose e lunghe procedure burocratiche,
in quanto l’impianto non è soggetto alle pratiche
V.V.F. e alla denuncia I.S.P.E.S.L.
DIMENSIONI
Warm Split 35C:
modulo termico da 35kW a condensazione
certificazione energetica 92/42 EEC
Un avanzato sistema a microprocessore garantisce,
con i più elevati standard di sicurezza e affidabilità,
che tutte le funzioni caldaia si svolgano con la massima
precisione. Il microprocessore consente linvio
e la ricezione dei dati in tempo reale, nonché di ripetere
sino a tre tentativi il ciclo di accensione del bruciatore,
evitando così spiacevoli fenomeni di blocco. Inoltre
svolge tutte le funzioni di regolazione e autodiagnosi,
controlla e regola le variazioni di velocità del ventilatore
in modo estremamente lineare al fine di garantire
un funzionamento ottimale in ogni condizione di carico.
La caldaia è completamente controllata da un comando
remotabile Open Therm R
L’impiego dello scambiatore principale realizzato
interamente in acciaio AISI 316L, ed un nuovo sistema
di miscelazione aria/gas, ha permesso altissimi
rendimenti ed emissioni di CO con valori bassissimi
(classe Nox 5. Norme EN 483).
Aerotermo da 35kW:
da installare all'interno dell'ambiente da riscaldare,
dal design compatto, silenzioso e rapido da installare,
grazie alla staffa regolabile. Il modulo, con batteria
ad alta resa, è dotato di doppio ventilatore a portata
d’aria variabile,valvola di sfiato ed è predisposto per
il collegamento elettrico ed idraulico con la caldaia
esterna. La portata d’aria di ventilazione è modulante
in modo proporzionale alla potenza termica della caldaia,
per ottenere una temperatura dell’aria sempre costante
anche durante il funzionamento in modulazione.
L’aerotermo è dotato di griglia di diffusione dell’aria
con alette direzionabili singolarmente, per una migliore
distribuzione in ambiente dell’aria calda prodotta.
WARM SPLIT
WARM SPLIT
dimensioni
dimensioni
Mod.
Mod.
Misure d’ingombro
Misure (mm)
d’ingombro
(mm)
A
60 - Listino CMT Giugno 2009
A
B
B
H
Peso
Peso
(Kg)
(kg)
H
Aerotermo
Aerotermo
1260
1040
500
690
700
570
4545
35C
35c
400530
270
340
800
770
4848
Riscaldamento
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
WARM SPLIT 35 C a condensazione
caratteristiche tecniche
WARM SPLIT 35 C
certificazione energetica 92/42 EEC
AEROTERMO
DATI TECNICI
DATI TECNICI
Portata termica nominale
kW
30,0 Portata aria massima
m3/h
4.000
Portata termica minima
kW
6,0 Portata aria minima
m3/h
2.850
Potenza termica nominale 80° - 60°
kW
29,1 Lancio d’aria alla massima velocità
m
16
Potenza termica nominale 50° - 30°
kW
31,6 Pressione sonora a 6m di distanza
dB(A)
48
Potenza termica minima 80°- 60°
°C
23
V/Hz
230/50
kW
5,6
Rendimento termico utile 80°- 60°: nom/min
%
97,1/93,9
Rendimento termico utile 50°- 30°: nom/min
%
105,4/105,6
Rendimento termico carico parziale 30%
RISCALDAMENTO
%
107,5
Regolazione acqua riscaldam. alta temperatura
°C
40-80 Salto termico nominale
Regolazione acqua riscaldam. bassa temperatura
°C
20-40
Vaso espansione
RISCALDAMENTO
l
7,0
Pressione vaso espansione
bar
1,0
Pressione max esercizio
bar
3,0
Temperatura max di esercizio
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
°C
90
Tensione/frequenza
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
V/Hz
230/50 Tensione
Potenza
W
180 Potenza elettrica nominale
W
250
Protezione
COLLEGAMENTI
IP
X4D Fusibile
COLLEGAMENTI
A
3,15
Mandata/Ritorno
pollici
3/4 Altezza d’installazione
m
2,5 ÷ 3
Gas
pollici
3/4
Diametro tubo scarico/aspiraz. concentrico
Lunghezza concentrico min-max
Diametro tubo aspirazione/scarico separati
Lunghezza tubi separati min-max
mm
60/100
m
0,5:-10,0 + 1 curva a 90°
mm
80/80
m
(0,5:-32) + (0,5:-32) m
+ 2 curve a 90°
WARM SPLIT 35 C a condensazione
prezzi ( )
Codice
WARM SPLIT 35C
certificazione energetica 92/42 EEC
al netto di IVA
Portata termica
Kw
Prezzo
35
4.000,00
COD. 7.16.05.035
Componenti in un unico imballo:
- modulo caldo 35C
- sdoppiatore fumi + terminale antivento
- cronotermostato Open Therm R
- aerotermo con staffa di supporto e tubo passa muro
- libretto uso e manutenzione - garanzia
Listino CMT Giugno 2009 - 61
Riscaldamento
Generatori d’aria calda split-system
WARM SPLIT 35
certificazione energetica 92/42 EEC
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Sistemi combinati di riscaldamento caldaia
e aerotermo per riscaldare ambienti soggetti
a vincoli normativi (gli apparecchi posti
all’esterno sono infatti esonerati dalla preventiva
approvazione dei Comandi V.V.F.)
Warm Split CMT è un sistema di riscaldamento
completo di caldaia per esterno da 35 kW
ed aerotermo interno ad acqua calda, destinato
al riscaldamento di ambienti medio - grandi.
Riscalda in modo autonomo, modulare e senza
centrale termica tutti quegli ambienti nei quali
le normative impediscono l’installazione degli
apparecchi a gas all’interno dei locali. È ideale
per riscaldare industrie tessili, falegnamerie,
ambienti in cui si effettuano lavorazioni
e stoccaggio carta, auto carrozzerie,
autoriparazioni,verniciature, locali pubblici
e commerciali.
Ogni Warm Split è autonomo e viene controllato
separatamente dalle altre unità eventualmente
installate. L’erogazione del calore e del flusso
d’aria calda è proporzionata alle effettive
esigenze, così da rendere sempre confortevole
il locale riscaldato, anche al variare delle
condizioni di richiesta di calore. Evita inoltre
onerose e lunghe procedure burocratiche,
in quanto l’impianto non è soggetto alle pratiche
V.V.F. e alla denuncia I.S.P.E.S.L.
Warm Split 35:
- modulo termico da 35kW
certificazione energetica 92/42 EEC
Un avanzato sistema a microprocessore
garantisce, con i più elevati standard di sicurezza e
affidabilità, che tutte le funzioni caldaia si svolgano
con la massima precisione. Il microprocessore
consente linvio e la ricezione dei dati in tempo reale,
nonché di ripetere sino a tre tentativi il ciclo di
accensione del bruciatore, evitando così spiacevoli
fenomeni di blocco.
La caldaia è completamente controllata da un
comando remotabile Open Therm R
Aerotermo da 35kW:
da installare all'interno dell'ambiente da riscaldare,
dal design compatto, silenzioso e rapido da installare,
grazie alla staffa regolabile. Il modulo, con batteria
ad alta resa, è dotato di doppio ventilatore a portata
d’aria variabile,valvola di sfiato ed è predisposto per
il collegamento elettrico ed idraulico con la caldaia
esterna. La portata d’aria di ventilazione è modulante
in modo proporzionale alla potenza termica della
caldaia, per ottenere una temperatura dell’aria sempre
costante anche durante il funzionamento in
modulazione. L’aerotermo è dotato di griglia di
diffusione dell’aria con alette direzionabili
singolarmente, per una migliore distribuzione in
ambiente dell’aria calda prodotta.
DIMENSIONI
WARM SPLIT
WARM
SPLIT
dimensioni
dimensioni
Mod.
Mod.
Misure d’ingombro
Misure d’ingombro
(mm)
(mm)
A
62 - Listino CMT Giugno 2009
A
B
B
H
Peso
Peso
(Kg)
(kg)
H
35C
Aerotermo
400
1260
340
500
770
700
4845
Aerotermo
35c
1040530
690
270
570
800
4548
Riscaldamento
WARM SPLIT 35
caratteristiche tecniche
certificazione energetica 92/42 EEC
WARM SPLIT 35
AEROTERMO
DATI TECNICI
DATI TECNICI
Portata termica massima
kW
34,5
Portata aria massima
m3/h
4.000
Portata termica minima
kW
13,0
Portata aria minima
m3/h
2.850
Potenza termica massima
kW
31,8
Lancio d’aria alla massima velocità
m
16
Potenza termica minima
kW
11,4
Pressione sonora a 6m di distanza
dB(A)
48
Rendimento nominale
%
92,1
Rendimento al 30% Pn
%
89,3
°C
30 -80
°C
23
l
7,0
Pressione vaso espansione
bar
1,0
Pressione max esercizio
bar
3,0
Temperatura max di esercizio
°C
90
V/Hz
230/50
V/Hz
230/50
Potenza
W
140
Potenza elettrica nominale
W
250
50
Protezione
IP
X4D
Fusibile
A
3,15
Mandata/Ritorno
pollici
3/4
m
2,5 ÷ 3
Gas
pollici
3/4
RISCALDAMENTO
Regolazione acqua riscaldamento
Vaso espansione
RISCALDAMENTO
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensione/frequenza
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
COLLEGAMENTI
Diametro tubo scarico/aspiraz. concentrico
Lunghezza concentrico min-max
Diametro tubo aspirazione/scarico separati
Lunghezza tubi separati min-max
Salto termico nominale
Tensione
COLLEGAMENTI
mm
60/100
m
0,5 -: 6,0
mm
80/80
m
+ 37
(0,5÷37) - 37
(05÷37)
(0,5÷37) – (0,5÷37)
WARM SPLIT 35
prezzi ( )
Altezza d’installazione
certificazione energetica 92/42 EEC
Codice
WARM SPLIT 35
al netto di IVA
Portata termica
Kw
Prezzo
35
3.000,00
COD. 7.16.05.036
Componenti in un unico imballo:
- modulo caldo 35
- sdoppiatore fumi + terminale antivento
- cronotermostato Open Therm R
- aerotermo con staffa di supporto e tubo passa muro
- libretto uso e manutenzione - garanzia
Listino CMT Giugno 2009 - 63
Riscaldamento
Generatori d’aria calda split-system
MAGIC SPLIT 35
certificazione energetica 92/42 EEC
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Sistemi combinati di riscaldamento caldaia
e aerotermo per riscaldare ambienti soggetti
a vincoli normativi (gli apparecchi posti
all’esterno sono infatti esonerati dalla preventiva
approvazione dei Comandi V.V.F.)
Magic Split CMT è un sistema di riscaldamento
completo di caldaia per esterno da 35 kW
ed aerotermo interno ad acqua calda, destinato
al riscaldamento di ambienti medio - grandi.
Riscalda in modo autonomo, modulare e senza
centrale termica tutti quegli ambienti nei quali
le normative impediscono l’installazione degli
apparecchi a gas all’interno dei locali. È ideale
per riscaldare industrie tessili, falegnamerie,
ambienti in cui si effettuano lavorazioni
e stoccaggio carta, auto carrozzerie,
autoriparazioni,verniciature, locali pubblici
e commerciali.
Ogni Magic Split è autonomo e viene controllato
separatamente dalle altre unità eventualmente
installate. L’erogazione del calore e del flusso
d’aria calda è proporzionata alle effettive
esigenze, così da rendere sempre confortevole
il locale riscaldato, anche al variare delle
condizioni di richiesta di calore. Evita inoltre
onerose e lunghe procedure burocratiche,
in quanto l’impianto non è soggetto alle pratiche
V.V.F. e alla denuncia I.S.P.E.S.L.
Magic Split 35:
modulo termico da 35kW
certificazione energetica 92/42 EEC
Un avanzato sistema a microprocessore garantisce,
con i più elevati standard di sicurezza e affidabilità,
che tutte le funzioni caldaia si svolgano con la
massima precisione. Il microprocessore consente
linvio e la ricezione dei dati in tempo reale, nonché
di ripetere sino a tre tentativi il ciclo di accensione
del bruciatore, evitando così spiacevoli fenomeni di
blocco.
La caldaia è completamente controllata
da un comando remotabile Open Therm R
Aerotermi Serie W (vedi pag. 116):
da installare all’interno dell’ambiente
da riscaldare, completo di staffa regolabile
per l’installazione a muro.
Con variatore di velocità per motore monofase
Batteria di scambio termico a 2 o 3 ranghi
con tubi in rame ed alette a pacco in alluminio.
La vasta gamma di potenze termiche, frigorifere
e portate aria consentono la massima versatilità
nell’abbinamento con il modulo termico utilizzando
uno o più aerotermi sia in solo riscaldamento che
riscaldamento e raffreddamento (vedi pag. 119),
per la potenza termica complessiva.
DIMENSIONI
500
680
64 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento
MAGIC SPLIT 35 R/F
caratteristiche tecniche
certificazione energetica 92/42 EEC
MAGIC SPLIT 35
AEROTERMO 4W43F/C-1 (riscaldamento/raffreddamento)
DATI TECNICI
DATI TECNICI
Portata termica massima
kW
34,5
Portata aria massima
m3/h
3.800
Portata termica minima
kW
13,0
Portata aria minima (da usare in raffreddamento)
m3/h
2.600
Potenza termica massima
kW
31,8
Resa termica alta velocità
kW
37,5
Potenza termica minima
kW
11,4
Resa frigorifera
kW
8,2
Rendimento nominale
%
92,1
Rendimento al 30% Pn
%
89,3
°C
30 -80
°C
21,5
l
7,0
Pressione vaso espansione
bar
1,0
Pressione max esercizio
bar
3,0
Temperatura max di esercizio
°C
90
V/Hz
230/50
V/Hz
230/50
Potenza
W
140
Potenza elettrica max
W
13,2
Protezione
IP
X4D
Potenza elettrica min
W
8,2
RISCALDAMENTO
Regolazione acqua riscaldamento
Vaso espansione
RISCALDAMENTO
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensione/frequenza
Salto termico nominale
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
COLLEGAMENTI
Tensione
COLLEGAMENTI
Mandata/Ritorno
pollici
3/4
Altezza d’installazione
m
3÷4
Gas
pollici
3/4
Lancio d’aria
m
16
mm
60/100
m
0,5 -: 6,0
Diametro tubo scarico/aspiraz. concentrico
Lunghezza concentrico min-max
Diametro tubo aspirazione/scarico separati
Lunghezza tubi separati min-max
mm
80/80
m
37 + 37
MAGIC SPLIT 35 R/F
prezzi ( )
vedi caratteristiche tecniche da pag.119
certificazione energetica 92/42 EEC
Codice
MAGIC SPLIT 35 R/F
al netto di IVA
Portata termica
Kw
Prezzo
35
3.150,00
35
1.900,00
35
2.000,00
COD. 7.16.03.043
Modulo 35 solo riscaldamento da abbinare ad aerotermi Serie W
COD. 7.16.04.035
Modulo 35 S con produzione sanitaria da abbinare ad aerotermi Serie W
COD. 7.16.04.040
Componenti MAGIC SPLIT 35 R/F:
- modulo caldo 35
- sdoppiatore fumi + terminale antivento
- cronotermostato Open Therm R
- aerotermo 4W43F/C-1 riscaldamento e raffreddamento
- mensole di sostegno a parete
- quadro di comando a distanza con variatore di velocità del ventilatore,
interrutore ON/OFF, commutatore estate/inverno
- libretto uso e manutenzione - garanzia
Listino CMT Giugno 2009 - 65
Climatiz
Climatizzazione
Sviluppiamo soluzioni flessibili per ogni esigenza
zazione
Climatizzazione
ROOF TOP COMPACT
SERIE AMC
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
I roof-top COMPACT sono costituiti da
una robusta struttura realizzata con pannelli
sandwich autoportanti, di spessore 25 mm in
doppia lamiera di acciaio (preverniciata
e zincata) con interposto isolamento
termoacustico, supportati da un rigido
basamento realizzato con profilati in alluminio
e travetti in acciaio che garantiscono
una notevole solidità meccanica alle unità stesse.
La pannellatura di tipo sandwich esternamente
è realizzata in lamiera d’acciaio preverniciata,
su base zincata, che offre un’eccellente
protezione agli agenti atmosferici.
Sezione di riscaldamento:
- Camera di combustione e scambiatore
aria-fumi realizzati in acciaio inox AISI 310.
- Bruciatore a modulazione continua e a totale
premiscelazione, aria comburente/gas
combustibile, realizzato in acciaio inox.
- Dispositivo di miscelazione aria
comburente/gas costituito da:
elettoventilatore, tubo venturi ed elettrovalvola
gas dotata di doppio otturatore e di dispositivo
pneumatico per il corretto dosaggio
della miscela aria-gas.
- Scheda elettronica a microprocessore
per il controllo e la gestione del generatore
di calore.
- Dispositivi di controllo e sicurezza:
apparecchiatura elettronica di accensione
bruciatore e controllo fiamma, termostato
di funzionamento, termostato di sicurezza.
Disponibile nella versione in pompa di calore.
Sezione frigorifera:
- Compressori ermetici SCROLL.
- Batterie di condensazione ed evaporazione
realizzate con tubi in rame ed alette in alluminio
dotate di ampie superfici di scambio per
conseguire elevate efficienze di scambio termico.
- Valvola di laminazione termostatica.
- Dispositivi di controllo e sicurezza:
pressostati di alta e bassa pressione, valvole
di sicurezza, indicatori di liquido ed umidità.
- Scheda elettronica a multiprocessore per
il controllo e la gestione del funzionamento
dell’unità collegata con il terminale
“sonda ambiente”.
Sezione di miscelazione e filtrazione aria:
Le unità COMPACT sono dotate di una camera
di miscelazione dell’aria esterna con l’aria
di ricircolo provvista di filtri a celle sintetiche
ondulate ad elevata efficienza di filtrazione.
Quadro elettrico
Il quadro elettrico è contenuto in un dedicato
vano protetto ed è completo di: interruttore
generale, teleruttori, fusibili e sistema
elettronico a microprocessore che controlla
nonché gestisce autonomamente
il funzionamento dell’unità adeguandone
la potenza termica o frigorifera in relazione
alle necessità energetiche temporali
degli ambienti da climatizzare.
Comando Remoto
Terminale con sonda aria completo
di interfaccia utente che permette il controllo
delle condizioni di temperatura e opzionale
la visualizzazione dell’umidità relativa
nell’ambiente da climatizzare.
Un orologio programmatore permette
la programmazione giornaliera e settimanale
del funzionamento del roof-top COMPACT.
DIMENSIONI
A
N
L
68 - Listino CMT Giugno 2009
I
D
F
G
100
O
E
M
F
P
D
140
H
I
B
L
C
N
R
Q
S
Climatizzazione
ROOF TOP COMPACT
SERIE AMC - caratteristiche
MOD.
AMC 32-20
AMC 55-30
AMC 66-40
AMC 98-60
AMC 132-75
AMC 132-90
m3/h
3.800
5.900
7.800
10.600
13.100
14.800
15.800
Pa
250
250
250
250
250
250
Portata termica nominale
kW
32,0
55,0
66,0
98,0
132,0
132,0
Potenza termica max
kW
29,2
50,1
60,5
90,0
122,0
122,0
Potenza termica minima
kW
19,1
30,8
37,0
56,1
74,0
74,0
Alla potenza max
%
91,7
91,1
91,7
91,7
91,7
91,7
Alla potenza minima
%
93,2
93,3
93,4
93,4
93,4
93,4
kW
23,8
33,0
47,5
66,0
82,5
99,0
Portata aria
Pressione statica utile
RISCALDAMENTO
RAFFREDDAMENTO
Potenza frigorifera
Potenza frigorifera parzializzazione
kW
-
-
23,8
33,0
41,3
49,5
Potenza frigorifera sensibile
kW
16,7
23,1
33,2
46,1
57,7
69,2
Numero compressori
-
1
1
2
2
2
2
Range temperatura aria esterna
°C
50,5
56,4
58,4
-15 + 46
ALTRI DATI
Pressione sonora
dB(A)
Alimentazione elettrica
52,4
47,4
V - Ph - Hz
55,4
400 - 3F + N - 50
Assorbimento compressori
kW
6,34
8,65
12,68
17,30
21,65
26,00
Ventilatore - Condensatore
kW
0,53
0,96
1,06
1,92
2,02
2,12
Ventilatore mandata aria
kW
0,97
1,90
2,29
3,50
4,03
4,68
Totale
kW
7,84
11,51
16,03
22,72
27,70
32,80
Potenza elettrica assorbita in riscaldamento
kW
1,02
1,95
2,34
3,60
4,13
4,78
Peso
kg
475
550
765
990
1300
1650
Aria trattata entrante 27°C-50%UR. Aria esterna 35°C
Riferita alla condizione di funzionamento in raffrescamento e ad installazione in campo libero alla distanza di 6 m dall’unità
Serie AMC - dimensioni
!! !!
$
$
$
$
$
$
!!
$
$$
$
$
$
$
$
$
$
#
Listino CMT Giugno 2009 - 69
Climatizzazione
ROOF TOP COMPACT
SERIE AMC - prezzi ( )
Portata
termica max (kW)
Codice
al netto di IVA
Portata
termica min (kW)
Potenza
frigorifera max (kW)
Potenza
frigorifera min (kW)
Prezzo
Versione mista Gas (caldo) – Espansione diretta (freddo)
AMC 32-20
COD. 7.22.32.020
AMC 55-30
COD. 7.22.55.030
AMC 66-40
COD. 7.22.66.040
AMC 98-60
COD. 7.22.98.060
AMC 132-75
COD. 7.22.13.275
AMC 132-90
32
20,5
23,8
/
16.466,00
55
33
33
/
21.689,00
66
39,6
47,5
23,8
25.209,00
98
60,1
66
33
30.603,00
132
79,2
82,5
49,5/33
38.495,00
132
79,2
99
49,5
39.064,00
COD. 7.22.13.290
Versione in pompa di calore
AMCP - 20
COD. 7.22.14.032
AMCP - 30
COD. 7.22.14.055
AMCP - 40
COD. 7.22.14.066
AMCP - 60
COD. 7.22.14.075
AMCP - 75
COD. 7.22.14.098
AMCP - 90
– Espansione diretta (caldo/freddo)
22,0
/
23,8
/
15.971,00
31,5
/
33
/
21.038,00
45,0
22,5
47,5
23,8
24.452,00
64,0
32,0
66
33
29.685,00
80,0
47,0/31,5
82,5
49,5/33
37.340,00
97,0
48,5
99
49,5
37.892,00
COD. 7.22.14.132
Accessori a richiesta
Descrizione
Kit " free-cooling"
3
COD.
Sistema Soft-starter per avviamento del ventilatore di mandata aria
COD.
Pressostato differenziale per il controllo della pulizia dei filtri aria
COD.
Regolatore velocità dei ventilatori assiali
AMC 32-20
AMCP - 20
AMC 55-30
AMCP - 30
AMC 66-40
AMCP - 40
AMC 98-60
AMCP - 60
AMC 132-75
AMCP - 75
AMC 132-90
AMCP - 90
1.410,00
1.410,00
1.410,00
1.615,00
1.715,00
1.715,00
7.22.00.032
7.22.00.055
7.22.00.066
7.22.00.098
7.22.00.075
7.22.00.090
437,00
437,00
472,00
472,00
509,00
509,00
7.22.10.032
7.22.10.055
7.22.10.098
7.22.10.075
7.22.10.090
7.22.10.066
218,00
218,00
218,00
218,00
218,00
218,00
7.22.20.032
7.22.20.032
7.22.20.032
7.22.20.032
7.22.20.032
7.22.20.032
1.236,00
618,00
618,00
1.236,00
1.236,00
1.236,00
COD.
7.22.30.032
7.22.30.055
7.22.30.066
7.22.30.098
7.22.30.075
7.22.30.090
Basamento aggiuntivo per mandata e ripresa in basso (Costiera)
1.635,00
1.748,00
1.817,00
2.179,00
2.430,00
2.543,00
COD.
7.22.40.032
7.22.40.055
7.22.40.066
7.22.40.098
7.22.40.075
7.22.40.090
290,00
290,00
290,00
290,00
290,00
290,00
7.22.50.032
7.22.50.032
7.22.50.032
7.22.50.032
7.22.50.032
Sensore fumi
COD.
Sonda qualità dell'aria
COD.
Sonda di umidità
7.22.50.032
908,00
908,00
908,00
908,00
908,00
908,00
7.22.60.032
7.22.60.032
7.22.60.032
7.22.60.032
7.22.60.032
7.22.60.032
509,00
509,00
509,00
509,00
509,00
509,00
COD.
7.22.70.032
7.22.70.032
7.22.70.032
7.22.70.032
7.22.70.032
7.22.70.032
Sezione di recupero calore a flussi incrociati
6.689,00
8.721,00
10.754,00
12.832,00
14.762,00
14.990,00
COD.
7.22.80.032
7.22.80.055
7.22.80.066
7.22.80.098
7.22.80.075
7.22.80.090
Per esecuzioni con mandata e ripresa aria invertite aumento prezzo + 10%
Versione solo freddo -7% rispetto versione in pompa di calore
70 - Listino CMT Giugno 2009
3
Kit composto da: serranda aria esterna + serranda aria ricircolo
+ attuatori per serrande. Montaggio incluso.
Climatizzazione
ACCESSORI
KIT FREE COOLING
Completo di componenti e montaggio.
Sistema Soft-starter per avviamento
del ventilatore di mandata aria
Pressostato differenziale per il
controllo della pulizia dei filtri aria
Regolatore velocità
dei ventilatori assiali
Basamento aggiuntivo per mandata
e ripresa in basso (Costiera)
Sensore fumi
Sonda qualità dell'aria
Sonda di umidità
Sezione di recupero calore
a flussi incrociati
Listino CMT Giugno 2009 - 71
Climatizzazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
ROOF TOP COMBI SERIE GC con sezione a gas
di riscaldamento a condensazione XR
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
- Struttura: in profilati di alluminio e
- pannellature
Struttura: in profilati
di alluminio
pannellature
sandwich
isolate eepreverniciate
sandwichEvaporanti
isolate e preverniciate
- Batterie
/ Condensanti: in rame
- eBatterie
Evaporanti
/ Condensanti:
alluminio
predisposte
per alta resain rame
e alluminio predisposte
per alta
resaelicoidale a
- Ventilatori
Condensatori:
di tipo
- bassa
Ventilatori
Condensatori: di tipo elicoidale
rumorosità
a bassa rumorosità
- Ventilatore
di mandata: di tipo centrifugo a
- doppia
Ventilatore
di mandata:
tipo centrifugo
aspirazione
condiregolazione
dia doppia
aspirazione con regolazione di velocità
velocità
Motori elettrici:
-- Motori
elettrici:UNEL-MEC-B3-IP55
UNEL-MEC-B3-IP55 classe
F 400V/3/50Hz
Fclasse
400V/3/50Hz
Camera di
e scambiatore
di calore
-- Sezione
di combustione
riscaldamento
a scambio diretto
in
a fascio inox
tubiero
in acciaio inox per
funzionamento
acciaio
a condensazione
con
bruciatore
con
metano,
propanoeomodulante
gasolio
di
gas
premiscelato
- aBruciatore
(metano, propano, gasolio)
basso NOx*
Abbinamenti
con bruciatori
- Filtri:
rigenerabili
sintetici delle primarie
case costruttrici
- Serrande:
in lamiera zincata con servomotori
Opzione: funzionamento
con basso NOx.
- Compressori
ermetici “SCROLL”
- accessoriati
Filtri: rigenerabili
con sintetici
tutte le sicurezze
Serrande:
in lamiera zincata
servomotori
-- Circuito
frigorifero:
in ramecon
coibentato
e
- completo
Compressori
ermetici
“SCROLL” accessoriati
di tutti
i controlli
con tutte elettrico:
le sicurezze
- Quadro
completo di interruttore
- generale,
Circuito frigorifero:
rame coibentato
teleruttori,infusibili,
lampade e spie.
e completo di tutti
i controllilimit di sicurezza
- Tritermostato:
fan-limit,
- Quadro elettrico: completo di interruttore generale,
teleruttori, fusibili, lampade e spie.
- Tritermostato: fan-limit, limit di sicurezza
I Roof Top “COMBI” monoblocco
I RoofdiTop
“COMBI” ed
monoblocco
dotati
un esclusivo
innovativo sistema
di un esclusivo
ed a
innovativo
sistema
didotati
trattamento
dell’aria
flussi separati.
di trattamento dell’aria a flussi separati.
Il “free-cooling” viene gestito da una sonda
Il “free-cooling”
gestito
da una
sonda esterna
esterna
che con viene
l’ausilio
di due
serrande
che con l’ausilio
di dueil risparmio
serrande motorizzate
motorizzate
ottimizza
energetico.
il risparmio
energetico.
- ottimizza
I Roof Top
“COMBI”
sono alimentati in
- I riscaldamento
Roof Top “COMBI”
sono alimentati
in
da bruciatori
premiscelati
a
riscaldamento
da bruciatori
ad aria soffiata
bistadio
gas; il raffreddamento
è ottenuto
da circuito
afrigorifero
gas o gasolio;
il raffreddamento
ottenuto da
ad espansione
direttaècostituito
circuito
frigorifero ad
espansione
costituito
da compressori
ermetici
tipodiretta
“scroll”
e un
da
compressori
ermetici
tipo “scroll”
adeguato
sistema
di batterie
rame/alluminio*
einun
adeguato sistema
di batterie rame/alluminio
espansione
e condensazione,
alimentate
indaespansione
e condensazione,
alimentate
gas frigorifero
R407C ecologico
e privo
da
frigorifero R407C ecologico e privo di cloro.
di gas
cloro.
-- Attraverso
di di
umidità
opzionale
Attraversouna
unasonda
sonda
umidità
opzionale
l’apparecchio
di di
controllare
l’apparecchioè èiningrado
grado
controllare la
ladeumidificazione
deumidificazioneed
ed abilitare
abilitare un eventuale
un
eventuale umidificatore.
umidificatore.
-- La
seisei
modelli
Lagamma
gammaèècomposta
compostadada
modelli con le
con
le seguenti
potenze
termiche.
seguenti
potenze
termiche.
-- Raffreddamento
Raffreddamentoda
da25,3
25,3aa141,4
141,4kW
kW
-- Riscaldamento
kW
Riscaldamentoda
da40,7
61,1aa232,6
238 kW
- Versione a gasolio con scambiatore
normale
*Brevettato
DIMENSIONI
40
40
F
40
G
B
40
A
C
40
E
MANDATA
RAFFREDDAMENTO
MANDATA
RISCALDAMENTO
40
SERRANDA RIPRESA
ARIA AMBIENTE
40
100
100
30
40
E
E
SERRANDA ARIA
ESTERNA
D
D
40
40
B
40
8
8
Serie GC - dimensioni
Serie GC-XR - dimensioni
Mod.
Mod.
GC 35
GC-XR
65
GC 65
GC-XR
GC 80 80
GC-XR
GC 100 100
GC-XR
GC 150 150
GC-XR
GC 200 200
72 - Listino CMT Giugno 2009
A
B
C
D
E
F
G
A
2500
B
1200
C
1355
D
400
E
617
F
790
G
290
3110
1600
1525
590
703
1090
390
3110
1600
1525
590
703
1090
390
3280
3280
1900
1900
1775
1775
800
800
828
828
1200
1200
580
3280
3280
1900
1900
1775
1775
800880
828828
1200
1200
580580
3700
3700
2300
2300
1925
1925
880880
903903
1565
1565
615615
4000
4000
2300
2300
2075
2075
940940
980980
1690
1690
490490
580
Climatizzazione
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
ROOF TOP COMBI SERIE GC con sezione a gas
di riscaldamento a condensazione XR - Caratteristiche
MOD.
GC-XR 65
GC-XR 80
GC-XR 100
GC-XR 150
GC-XR 200
m3/h
7.900
10.000
11.500
18.000
24.500
Pressione statica utlile
Pa
250
250
250
300
300
Potenza motore ventilatore centrifugo
RISCALDAMENTO
kW
2,2
3
4
5,5
11
Portata aria di mandata nominale
Portata termica nominale
Qn
76
98,5
122
179
238
Potenza termica nominale Pn
kW
73,0
96,3
116,4
178,6
234,2
Rendimento termico alla potenza termica nominale Pn
%
96,1
97,8
95,4
99,8
98,4
Portata termica al 50% della portata termica nominale
kW
38
49,25
61
89,5
119
Potenza termica al 50% della portata termica nominale
kW
39,0
51,6
62,1
93,8
123,6
Rendimento termico al 50% della portata termica nominale
%
102,6
104,9
101,8
104,8
103,9
Portata termica minima Qmin
kW
22
31
31
53
53
Potenza termica alla Qmin
kW
23,3
33,4
33,4
56,65
56,65
Rendimento termico alla portata termica minima Qmin
%
106
107,8
107,8
106,9
106,9
Contropressione in camera di combustione con G20 alla Qn
mbar
7,5
3,4
5,1
3,9
6,2
Contropressione in camera di combustione con G30 alla Qn
RAFFREDDAMENTO
mbar
7,4
3,1
4,7
3,7
5,9
Resa frigorifera a 35°C
1
kW
44,7
60,5
65,5
107,8
141,4
Resa frigorifera a 30°C
2
kW
47,8
64,7
70,1
115,3
151,2
kW
31,3
42,4
46,2
75,5
99,0
kW
22,3
30,3
32,8
53,9
70,7
°C
16,78
17,94
16,9
17,76
17,11
39,6
Resa sensibile a 35°C
1
Resa frigorifera minima a 35°C
1
Delta T in raffreddamento a 35°C
ALTRI DATI
1
Potenza elettrica assorbita dai compressori
kW
12,68
15,6
17,92
27,12
dB(A)
58
60
61
63
65
Peso
kg
960
1200
1220
1600
2080
Alimentazione elettrica
V
Pressione sonora a 4 m
400/3/50
1 Aria entrante 27°C-50%UR. Aria esterna 35°C condizione di funzionamento -20°C/+45°C
2 Aria entrante 27°C-50%UR. Aria esterna 30°C condizione di funzionamento -20°C/+45°C
ROOF TOP COMBI SERIE GC con sezione a gas
di riscaldamento a condensazione XR - prezzi (€)
Mod.
GC-XR 65
Potenza termica nominale con bruciatore a gas
Potenza frigorifera
max kW
min kW
max kW
min kW
73
23,3
44,7
22,3
COD.
GC-XR 80
96,3
33,4
60,5
30,3
116,4
33,4
65,5
32,8
COD.
37.976
39.488
7.42.15.100
178,6
55,1
107,8
53,9
COD.
GC-XR 200
32.579
7.42.15.080
COD.
GC-XR 150
Prezzo con bruciatore a gas metano ad aria
soffiata premiscelato modulante a basso nox
7.42.15.065
COD.
GC-XR 100
al netto di IVA
47.267
7.42.15.150
234,2
55,1
141,4
70,7
58.810
7.42.15.200
Listino CMT Giugno 2009 - 73
Climatizzazione
SERIE AF
Centrali di trattamento aria
per ogni esigenza costruttiva.
CMT Clima già presente nel mercato della climatizzazione,
avvalendosi di tecnici progettisti dalla pluriennale esperienza
e specializzazione, presenta una nuova serie di Centrali di
trattamento aria a sezioni modulari componibili realizzate con
pannellature sandwich autoportanti con interposto isolamento
in lana di roccia di forte densità. La particolarità di questa soluzione è di soddisfare qualsiasi esigenza costruttiva.
Le tecniche impiegate consentono di offrire un prodotto di
assoluto standard in termini di sicurezza e comfort.
In caso d’incendio non sono emessi gas tossici.
La pannellatura isolata garantisce un notevole abbattimento del
livello sonoro e con l’assenza di ponti termici un corretto funzionamento della macchina.
La superficie interna della Centrale è perfettamente liscia,
la struttura assemblata è completamente priva di spigoli vivi
pericolosi per la movimentazione e manutenzione.
74 - Listino CMT Giugno 2009
La gamma comprende 17 grandezze che coprono un campo di
applicazione con portate aria da 1500 m3/ha100.000 m3/h.
Lo spessore della pannellatura è di 30 mm, su richiesta 50
mm con una struttura costituita da telaio portante in profilato di
alluminio astruso e da pannelli sandwich.
Massima pressione aria d’esercizio: 2500 Pa.
Climatizzazione
vista laterale
lato attacchi idraulici
ed ispezioni
sezione
di ventilazione
sezione filtri
a tasca
sezione recuperatore
di calore a piastre
Listino CMT Giugno 2009 - 75
Climatizzazione
INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE
PRESENTAZIONE GENERALE – APPLICAZIONE
Le unità di trattamento dell’aria, in versione a sezioni modulari,
tipo AF, sono progettate per applicazione in impianti di
ventilazione e condizionamento dell’aria con una concentrazione
massima di polvere di 0,5 g/m3. Esse possono essere utilizzate
sia in edifici pubblici sia in locali privati (negozi, uffici, ristoranti
ecc.), nonché in impianti industriali (capannoni di produzione,
officine, magazzini ecc.). La gamma standard di unità AF
comprende 18 grandezze con portate d’aria da 1000 m3/h a
152.760 m3. Questo catalogo presenta le unità con dimensioni
da AF10 a AF70. Le unità con portata d’aria maggiori, ossia
AF75, AF80 e AF85 (equivalenti a portate d’aria di 108.500,
125.880 e 152.760 m3/h) sono offerte individualmente su
richiesta dei clienti. La gamma delle temperature dell’aria
ammesse per la sezione ventilante si estende da -15 a +40°C,
mentre per le altre sezioni da -25 a +75°C.
Le unità sono offerte in tre versioni: standard, per esterno e
sanificabile. La versione standard è per installazione interna.
La versione per esterno è resistente alle condizioni atmosferiche
ed è progettata per installazione esterna.
Le unità in versione sarrificabile sono utilizzate in impianti con
maggiori requisiti di pulizia dell’aria (in ospedali, nell’industria
farmaceutica ed elettronica ecc.).
L’ampia gamma di dimensioni disponibili consente di scegliere
un’unità di dimensioni ottimali per la portata d’aria richiesta,
mentre la varietà dei trattamenti consente di svolgere anche
processi molto complessi di trattamento dell’aria.
CONFIGURAZIONE
Le unità di trattamento dell’aria AF comprendono le sezioni
funzionali che servono al trattamento, alla pulizia e al trasporto
dell’aria (filtri, batteria di riscaldamento e di raffreddamento,
recuperatore di calcare e con estrazione, umidificatori e
ventilatori, ecc.). Le singole sezioni possono essere collocate
nelle loro sezionii separate o possono essere raggruppate in
sezione comune.
Versione per esterno - D
Rispetto alla versione standard, le unità per esterno sono
provviste di un ulteriore isolamento, tetto di lamiera d’acciaio
zincata, gocciolatoio nonché bocchette di entrata e uscita
dell’aria del tipo ad alette parallele. Le serrande e gli attuatori
sono installati all’interno dell’involucro dell’unità. Vi è, inoltre, la
possibilità di utilizzare batterie con attacchi idraulici orientati in
direzione dell’aria, in modo da poter alloggiare i giunti idraulici
all’interno dell’unità.
Versione standard - N
L’involucro è costituito da un telaio autoportante, in profilati di
alluminio, sul quale sono montati i pannelli formati da due strati
di lamiera di acciaio zincata e da un isolamento di lana minerale
ignifuga posto fra i due strati. Lo strato di lamiera esterno è
verniciato bianco (RAL 9010). Tutte le sezioni dell’unità sono
facilmente accessibili dal lato ispezione, attraverso i pannelli
laterali rimovibili o attraverso porte d’ispezione. Le porte sono
montate su cerniere d’acciaio e dotate di maniglie. I singoli
elementi dell’involucro sono fissati all’interno mediante clips.
Versione sanificabile - H
Caratteristiche costruttive:
Tutte le superfici interne dell’unità e le giunzioni tra le sezioni
sono completamente lisce e ulteriormente sigillate (per eliminare
i punti in cui potrebbero raccogliersi agenti contaminanti);
l’interno dell’unità può essere pulito con panno umido; tutti i
pannelli sul lato ispezione possono essere rimossi; gli elementi
interni possono essere tolti dall’involucro; invece di maniglie,
si usano morsetti ferma pannello; le porte sono munite di oblò
d’ispezione.
FORNITURA DEL SISTEMA DI COMANDO O DI GESTIONE
Le unità di trattamento dell’aria possono essere fornite in tre
varianti: senza sistema di comando, solo con gli elementi
necessari, o con il sistema di comando completo. Nel primo
caso, le unità hanno solo il cablaggio interno tra gli interruttori
di servizio e i motori. Nel secondo caso, le unità sono dotate
anche dei seguenti componenti montati in fabbrica: attuatori,
pressostati per filtri o ventilatori, termostati antigelo. Nella
terza variante, la fornitura comprende il sistema di comando
completo, con gruppo di gestione, sonde da condotta e da
ambiente ecc.
76 - Listino CMT Giugno 2009
Climatizzazione
LATO ISPEZIONE, RACCORDO SEZIONI, TELAIO DI BASE
DEFINIZIONE DEL LATO ISPEZIONE
Aria di mandata: LATO ISPEZIONE SINISTRO
Aria espulsa: LATO ISPEZIONE DESTRO
Aria di mandata: LATO ISPEZIONE DESTRO
Aria espulsa: LATO ISPEZIONE SINISTRO
NE
SIO
UL
P
ES
AR
IA
SA
UL
RIA
P
ES
A
ISP
O
LAT
E
ON
EZI
DI
IA
AR ATA
ND
A
M
Alberi serrande
Attacchi batterie
Porte e pannelli d’ispezione
Collegamenti elettrici
LAT
OI
SP
EZI
ES
PU
LS
A
AR
MA IA DI
ND
ATA
ON
E
RAGGRUPPAMENTO DI PIÙ SEZIONI IN UN UNICO MODULO
Singole sezioni funzionali possono essere collocate nei loro involucri separati o possono essere raggruppate in un involucro comune.
La lunghezza totale dell’modulo comune è pari alla somma delle lunghezze dei singoli moduli ma non può superare i 2800 mm. Se
non vi sono limitazioni di trasporto (aperture di assemblaggio o peso accettabile di un elemento), si consiglia di collocare più elementi
possibili in uno stesso modulo.
Quattro sezioni in modulo singoli
L1
L2
L3
L4
Quattro sezioni in un modulo comune
L=L1+L2+L3+L4
TELAIO DI BASE
Nelle unità con dimensioni fino a AF45, il telaio di base è opzionale. Esso dovrà, tuttavia, essere utilizzato in caso di unità con
espulsione condensa (batteria raffreddante, recuperatore a flussi incrociati, batteria con glicole) allo scopo di aumentare l’altezza
per l’installazione del sifone. Le unità con dimensioni da AF50 in su sono dotate di telaio come elemento standard dell’unità stessa.
L’altezza del telaio è pari a 100 mm nelle unità con dimensioni fino a AF55, e 160 mm nelle unità a partire dalla dimensione AF60.
I telai longitudinali terminano con chiusure munite di fori, che servono per raccordare i singoli moduli dell’involucro (vedere sotto).
fori per raccordare
i moduli
Da AF10 a AF55: H = 100 mm
Da AF60 a AF70: H = 160 mm
Listino CMT Giugno 2009 - 77
Climatizzazione
IDENTIFICAZIONE DELLE UNITÀ
METODO DI CODIFICAZIONE
Le unità sono contrassegnate con un codice che consente di identificarne le dimensioni, la versione e la composizione.
IDENTIFICAZIONE DELLE UNITÀ DI TRATTAMENTO
DELL’ARIA DI MANDATA E DI ESPULSIONE
Codice unità
AF–a–b–c–d / .... / .... / .... / ....
Dimensioni
(da 10 a 70)
Versione
Standard = N
Per esterno = D
Igienica
=H
ESEMPIO DI IDENTIFICAZIONE DI SEZIONI
IN MODULO INDIVIDUALE O COMUNE
Elementi dell’unità
Codice
Sezione di miscela ..................................
Filtro a tasche EU4 ....................................
Batteria riscaldante a 2 ranghi ................
Sezione ventilante ...................................
MSK
FET-4
LE-2
VE-1-8
Identificazione nel caso in cui ciascuna sezione
abbia un involucro proprio:
.../ MSK / FET-4 / LE-2 / VE-1-8 /...
Telaio di base
Nessuno = 0
Con telaio = 1
Lato ispezione (L o P – destra)
Codici di sezione secondo il catalogo, nell’ordine
corrispondente al flusso dell’aria, divisi da
barre. Se in un involucro si trovano più sezioni,
il loro contrassegno deve essere racchiuso tra
barre e diviso da una virgola.
Identificazione nel caso in cui tutte le sezioni siano
collocate in un modulo comune:
.../ MSK, FET-4, LE-2, VE-1-8 /...
IDENTIFICAZIONE DELLE UNITÀ DI TRATTAMENTO DELL’ARIA DI MANDATA - ESPULSIONE
In casi di unità di mandata/espulsione, viene identificato per primo il lato di espulsione. La parte del codice che definisce le dimensioni,
la versione e il telaio di base dell’unità (AF -a-b-c) è comune sia per il lato di mandata sia per quello di espulsione.
L’identificazione successiva che definisce il lato ispezione (d) si riferisce soltanto al lato di espulsione. Il lato aria di mandata è separato
dalla parte di espulsione con l’espressione AZ-e, dove la lettera e definisce il lato ispezione del lato aria di mandata.
Codice unità
AF–a–b–c–d / .... / .... / .... / .... / AZ–e / .... / .... / .... / .... /
Dimensioni
(da 10 a 70)
Versione
Standard = N
Per esterno = D
Igienica
=H
Telaio di base
Nessuno
=0
Con telaio = 1
Lato ispezione ESPULSIONE
(Sx o Dx)
Lato ispezione MANDATA
(Sx o Dx)
78 - Listino CMT Giugno 2009
codici delle sezioni
lato espulsione
come sopra
specificato
codici delle sezioni
lato mandata
come sopra
specificato
divisione
espulsione/mandata
ATTENZIONE!
Se l’unità ha doppia sezione di miscela DSK,
invece dell’identificativo AZ si usa DSK.
Climatizzazione
ESEMPI DI IDENTIFICAZIONE
AF-20-H-P-0/MSK,FET-5/LE-1,VE-1-b/PD,FET-7/ES
AF-25-N-P-1/ES-1,VE-1-b,PD/DSK-P/FET-4,LE-1,VE-3-b/
AF-20-N-L-1/KG/FET-3,WKV/VE-3-b/AZ-P/KSK-2,FET-3/WKV,LE-2/VE-1-b/
AF-20-N-L-1/KSK-2,FET-4/WKR-1/VE-1-b/AZ-P/KG/FET-5/WKR-1/LE-2,LK-3,VE-1-b/
AF-20-N-L-1/KSK-1,FET-4/WRA-2-2/VE-4-b/AZ-P/KG/FET-4,FET-5/WRA-2-2/LEL-50,LE-1/KBF-2-1/LK-4,LE-1/VE-2-b/
Listino CMT Giugno 2009 - 79
Climatizzazione
DIAGRAMMA GRANDEZZE/PORTATA/VELOCITÀ DELL’ARIA
Flusso d’aria [m3/s]
Flusso d’aria [m3/h x 1000]
Velocità dell’aria in m/s
Sulla sezione netta dell’unità
Flusso d’aria ottimale per unità
con batteria di riscaldamento 1)
Flusso d’aria ottimale per unità
con batteria di raffreddamento 2)
80 - Listino CMT Giugno 2009
1) Velocità frontale sulla batteria di riscaldamento 3 m/s
2) Velocità frontale sulla batteria di raffreddamento 2,8 m/s
Velocità frontale max. raccomandata:
batteria di riscaldamento: 4 m/s
batteria di raffreddamento: 3,5 m/s
Climatizzazione
2620
DIMENSIONI SEZIONE TRASVERSALE
2270
3090
1970
2620
1690
3220
2270
1360
1970
750
1080
1690
2920
3500
1360
750
3200
1080
Portata d’aria [m3/h] alla velocità [m/s]:
Dimensioni
Larghezza
(mm)
Altezza
(mm)
Dimensioni
ventilatore
Tipo di
ventilatore
Tipo di ventilatore: P = PALE AVANTI T = PALE ROVESCE
Listino CMT Giugno 2009 - 81
Climatizzazione
SERIE AF PER PISCINE
INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE
Per motivi pratici sembra più applicabile una formula
Le piscine coperte sono caratterizzate da apporti di umidità
molto elevati, causati dall’evaporazione prodotta dalla superficie
dell’acqua e dai pavimenti bagnati. Pertanto, gli edifici delle piscine
devono avere un’efficiente impianto di ventilazione, mantenendo
l’umidità relativa dell’aria ad un adeguato livello. Un’umidità
dell’aria troppo elevata provoca un disagio termico agli utenti e
si ripercuote sulla struttura dell’edificio deteriorandola. Il vapore
si condensa sulle superfici fredde e provoca la corrosione degli
elementi costruttivi nonché l’ammuffimento e l’erosione delle divisioni dell’edificio. Inoltre, data la presenza di ampie superfici di
vetro, negli edifici delle piscine si verificano elevate perdite di calore. Negli edifici di piscine aperte al pubblico, i parametri dell’aria
interna sono solitamente mantenuti entro la gamma di 28°C/60%
- 30°C/55%, mentre la temperatura dell’acqua è inferiore di 2-4°C.
Nel caso di piscine terapeutiche, la temperatura dell’acqua è
maggiore. Considerando la necessità di mantenere condizioni di
confort termico, l’umidità relativa e l’umidità assoluta non devono
superare rispettivamente il 65% e 14,3 g/kg (conformemente alla
norma VDI 2089) .
di Recknagel:
CALCOLO DELL’APPORTO DI UMIDITÀ
CALCOLO DELLE QUANTITÀ DI ARIA DI VENTILAZIONE
La quantità dell’apporto di umidità dipende dalle dimensioni
della piscina, dall’intensità con cui essa viene utilizzata (numero
di persone che vi fanno il bagno), dalla temperatura dell’acqua
e dall’umidità e temperatura dell’aria interna. Vi sono vari metodi
per calcolare l’apporto di umidità. Qui di seguito sono presentate
due formule esemplificative.
La quantità di aria di ventilazione è calcolata prendendo in considerazione le condizioni peggiori, ossia il massimo dell’umidità
relativa nell’aria esterna utilizzata per rimuovere gli apporti di
umidità.
M = S · F · (x” - xw) · 10-3 [kg/h]
dove:
x” = contenuto di umidità in aria satura
alla temperatura dell’acqua, g/kg
xw = contenuto di umidità in aria esterna, g/kg
F = superficie del livello dell’acqua, m2
S = coefficiente di evaporazione, kg/(m2·h)
S = 10 (piscine private, superficie ferma)
S = 20 (piscine di uso generale)
S = 30 (piscine con onda artificiale)
In estate essa può essere di 11-12 g/kg, mentre in inverno scende
a 1-3 g/kg.
La norma tedesca VDI 2089 fornisce la seguente formula:
V=
M·103
(xw-xz) · 1.2
[m3/h]
M = E · F · (pw’ - pw) · 10-3 [kg/h]
dove:
dove:
xw= contenuto di umidità nell’aria interna, g/kg
p’w
pw
F
E
– pressione di saturazione del vapore alla temperatura dell’acqua, hPa
– pressione parziale del vapore ai parametri
dell’aria esterna, hPa
– superficie del livello dell’acqua, m2
– coefficiente empirico
E = 0,5 - piscina interna
E=5
- superficie ferma
E = 10 - piscine private
E = 20 - piscine pubbliche
E = 28 - grandi piscine ricreative
E = 30 - onda artificiale
82 - Listino CMT Giugno 2009
xz= contenuto di umidità nell’ aria esterna, d’estate, g/kg
(ai parametri di calcolo dell’aria in Polonia di:
30°C/45% e xz=12 g/kg)
Pertanto, la quantità di aria esterna necessaria per rimuovere gli
apporti di umidità in inverno è molto inferiore a quella necessaria
in estate. Ciò significa che un’unità di trattamento dell’aria (AHU)
può funzionare con un’alta percentuale di aria di ricircolo. Anche
di notte, quando la piscina non è utilizzata, gli apporti di umidità
sono notevolmente inferiori e la potenza di un’AHU con pompa
di calore funzionante in piena modalità di ricircolo è sufficiente
per rimuoverli.
Climatizzazione
UNITÀ DI TRATTAMENTO DELL’ARIA PER PISCINE COPERTE
Informazioni di carattere generale
Applicazione
Le unità di trattamento dell’aria per piscine coperte, tipo AF-B, sono
utilizzate per la ventilazione, la deumidificazione e il riscaldamento
di qualsiasi tipo di piscine pubbliche di carattere ricreativo, sportivo e
terapeutico.
SCELTA E CONFIGURAZIONE DELLE UNITÀ DI TRATTAMENTO
DELL’ARIA (AHU)
Le unità di trattamento dell’aria tipo AF-B hanno costruzione modulare.
Pertanto, esse possono essere configurate individualmente con le
sottounità di seguito descritte, a seconda delle esigenze di un determinato
progetto. Nelle parti successive dl questo catalogo sono presentati alcuni
esempi delle configurazioni AHU più frequentemente applicate per le
piscine coperte.
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Involucro
L’involucro consiste in un telaio rigido in profilati di alluminio, al quale sono
applicati dei pannelli, formati da due strati di lamiera d’acciaio zincata,
tra i quali è posto un isolamento di lana minerale ignifugo. Le superfici
esterne del pannello sono verniciate in colore bianco (RAL 9010). Per
garantire la resistenza alla corrosione e ai composti del cloro, tutte le
superfici interne e gli elementi strutturali dell’involucro sono rivestite con
una vernice epossidica (spessore strato circa 50 mm). A tutte le sezioni di
cui è composta l’unità, è garantito l’agevole accesso dal lato ispezione,
mediante pannelli laterali rimovibili o porte d’ispezione. Su richiesta,
un’AHU può essere dotata di illuminazione interna e le porte possono
essere munite di oblò d’ispezione. Un involucro standard è fornito con
telaio di base in profilati di acciaio zincati. I giunti con i condotti sono
dotate di flange flessibili.
Serrande ad alette contrapposte
Serranda del tipo ad alette contrapposte realizzate in profilati di alluminio
estruso. Le alette sono. munite di guarnizioni di gomma che assicurano
un’elevata tenuta all’aria.
Filtri
Filtri a tasca della classe G4, realizzati in fibra sintetica di dimensioni
standard. Su richiesta, possono essere applicati filtri di altre classi.
Ventilatore e motore
Ventilatore di elevata efficienza, a doppia aspirazione, trasmissione
a cinghia. L’involucro e la ventola sono rivestiti di vernice epossidica.
Il gruppo motore-ventilatore è montato su supporti antivibrazione di
gomma, che impediscono efficacemente la trasmissione delle vibrazioni
all’involucro. L’uscita del ventilatore è connessa all’involucro mediante
flangia flessibile. Normalmente le ventole sono azionate da motori trifase
da 400 V con grado di protezione IP55 e classe d’isolamento F. I motori
sono predisposti per funzionare con convertitori di frequenza. In opzione
sono disponibili motori a due velocità. La sezione ventilante è provvista di
un interruttore di servizio con cablaggio compreso.
Batteria di riscaldamento ad acqua
Le batterie di riscaldamento consistono in tubi di rame con alette di
alluminio epossidato, contenute in un involucro di lamiera d’acciaio zincata
verniciata. Anche i collettori e i gomiti sono rivestiti di vernice epossidica.
La temperatura dell’acqua massima e la pressione di esercizio massima
sono rispettivamente 130°C e 1,6 MPa.
Recuperatore di calore a flussi incrociati
Recuperatore altamente efficiente, realizzato con piastre di alluminio
epossidato con estesa superficie di scambio termico. Telaio del
recuperatore composto da profilati anticorrosione verniciati a polvere.
Il recuperatore è dotato di serranda di by-pass e vaschetta di raccolta
condensa.
Tubo termovettore
Il recuperatore consiste in tubi verticali di rame con alette di alluminio
epossidato. L’involucro del recuperatore è in lamiera di acciaio zincata
verniciata. Il recuperatore è riempito di refrigerante R134a. L’efficienza del
tubo termovettore è confrontabile con quella del recuperatore di calore
a flussi incrociati ma il recuperatore comincia a congelarsi a temperature
esterne più elevate. L’impiego del tubo termovettore consente di ridurre
la lunghezza dell’unità di trattamento dell’aria rispetto al recuperatore di
calore a flussi incrociati, ma i flussi dell’aria calda di espulsione deve fluire
attraverso la parte bassa dell’unità. Il recuperatore è dotato di serranda di
by-pass e vaschetta di raccolta dell’acqua di condensa.
Pompa di calore
Un sistema di pompa di calore comprende un evaporatore, un
condensatore, un compressore ermetico altamente efficiente e un circuito
di refrigerazione. L’evaporatore e il condensatore sono composti da tubi
di rame con alette in alluminio epossidato. L’involucro del recuperatore
è realizzato con lamiera di acciaio zincata verniciata. Il compressore è
montato su supporti antivibrazione che impediscono la trasmissione
delle vibrazioni all’involucro. Il circuito di raffreddamento comprende:
un indicatore di flusso, un filtro disidratatore, valvola di espansione
termostatica, pressostato per alta e bassa pressione, manometri per alta
e bassa pressione, circuiti di comando e di protezione e gli accessori
necessari. Il sistema è riempito di refrigerante R407c. In opzione, la
pompa di calore può essere dotata di un ulteriore condensatore a piastre,
che consente di scaldare l’acqua della piscina o l’acqua dei sanitari nei
periodi in cui la capacità del condensatore che riscalda l’aria è superiore
alla domanda. Il sistema della pompa di calore è personalizzato per
ciascun progetto.
Sistema di comando
Le unità di trattamento dell’aria per le piscine coperte sono fornite con
un sistema di comando completo, che mantiene nel locale della piscina
la temperatura e l’umidità dell’aria richieste, regolando la quantità
di aria esterna e il funzionamento delle singole sezioni dell’unità. In
base alle condizioni effettive, il sistema sceglie la modalità di esercizio
più economica. I valori di temperatura e umidità, nonché le ore di
funzionamento
della piscina, possono essere impostate per ciascun giorno
dal personale addetto. Il sistema di gestione comprende il gruppo
di comando e gli elementi di misura e regolazione, come sensori di
temperatura e umidità, attuatori, pressostati e valvole di regolazione. Il
gruppo di comando comprende i circuiti di mandata della potenza e i
circuiti di regolazione. Il circuito di mandata della potenza comprende
tutti i necessari relè, contattori, fusibili e dispositivi di protezione da
sovraccarichi, e simili. Il circuito di regolazione comprende il regolatore,
un timer e le uscite dei dispositivi di allarme esterni. Il sistema di
comando può anche essere dotato di ulteriori opzioni, come il pannello
di telecomando o la preConfigurazione per la cooperazione con il
BMS. I particolari delle opzioni sono concordati singolarmente con
ciascun cliente prima della fornitura di un’AHU.
Listino CMT Giugno 2009 - 83
Climatizzazione
Unità di trattamento dell’aria tipo R
Per piscine coperte, con ricircolo
L’unità di trattamento dell’aria tipo R ha un solo stadio di recupero del calore tramite ricircolo ed è destinata alla ventilazione,
deumidificazione e riscaldamento di piscine coperte ricreative,
pubbliche e sportive. L’unità consiste in una camera di miscela,
ventilazione di mandata ed espulsione, una batteria riscaldante ad
acqua e filtri a tasca classe G4. In opzione, i ventilatori possono
essere provvisti di motori a due velocità.
La batteria riscaldante ad acqua consente di scaldare l’aria di
mandata fino a 45°C, con il valore minino di temperatura esterna.
Pertanto, l’unità può essere impiegata per coprire eventuali perdite
totali o parziali di calore nell’edificio.
Simboli dei ventilato
di mandata disponi
1
2
Unità di trattamento dell’aria tipo R-WKR per piscine coperte,
con ricircolo e recuperatore di calore a flussi incrociati
L’unità di trattamento dell’aria tipo R-WKR ha due stadi di recupero
del calore ed è destinata alla ventilazione, deumidificazione e
riscaldamento di piscine coperte ricreative, pubbliche e sportive.
Il recupero del calore in un recuperatore di calore a flussi incrociati
assicura una significativa riduzione dei costi d’esercizio. L’unità
consiste in un recuperatore di calore a flussi incrociati, una camera di miscela, ventilatori di mandata ed espulsione, una batteria
riscaldante ad acqua e filtri a tasca classe G4. In opzione, i ventilatori possono essere provvisti di motori a due velocità. La batteria
riscaldante ad acqua consente di scaldare l’aria di mandata fino
a 45°C, con la temperatura esterna minima. Pertanto, l’unità può
essere impiegata per coprire eventuali perdite totali o parziali di
calore nell’edificio.
Simboli dei ventilatori
di mandata disponibili
1
84 - Listino CMT Giugno 2009
2
Climatizzazione
Unità di trattamento dell’aria tipo R-WRO per piscine coperte, con
ricircolo e recuperatore di calore a tubo termovettore
L’unità di trattamento dell’aria tipo R-WKR ha due stadi di recupero
del calore ed è destinata alla ventilazione, deumidificazione e
riscaldamento di piscine coperte ricreative, pubbliche e sportive. Il recupero del calore in un recuperatore di calore del tipo a
tubo termovettore assicura una significativa riduzione dei costi
d’esercizio. L’unità consiste in un recuperatore di calore del tipo
a tubo termovettore, una camera di miscela, ventole di mandata
ed espulsione, una batteria riscaldante ad acqua e filtri a tasca
classe G4. In opzione, i ventilatori possono essere provviste di
motori a due velocità. La batteria riscaldante ad acqua consente
di scaldare l’aria di mandata fino a 45°C, con la temperatura esterna minima. Pertanto, l’unità può essere impiegata per coprire
eventuali perdite totali o parziali di calore nell’edificio.
Simboli delle ventole di
mandata disponibili
1
2
3
4
Unità di trattamento dell’aria tipo R-WKR-HP per piscine coperte, con
ricircolo, recuperatore di calore a flussi incrociati e pompa di calore.
L’unità di trattamento dell’aria tipo R-WKR-HP ha tre stadi di recupero del calore ed è destinata alla ventilazione, deumidificazione
e riscaldamento di piscine coperte ricreative, pubbliche e sportive.
Nella maggior parte dei casi, il potere calorifico dell’unità è sufficiente a coprire le perdite di calore nell’edificio e, quindi, non è
necessario un altro sistema di riscaldamento. L’unità consiste in
un recuperatore di calore del tipo a flussi incrociati, una pompa
di calore, una camera di miscela, ventilatori di mandata e espulsione, una batteria riscaldante ad acqua, filtri a tasca classe
G4 e serrande di ricircolo. In opzione, il dispositivo può essere
dotato di ventilatore di mandata a due velocità e di un ulteriore
condensatore a piastre per scaldare l’acqua della piscina o
l’acqua dei sanitari.
Simboli delle ventole di
mandata disponibili
1
2
Listino CMT Giugno 2009 - 85
Climatizzazione
Termocondizionatori componibili canalizzabili
Serie IGEA
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Le unità sono componibili per sezioni e possono
assumere versioni e dimensioni secondo le necessità
d’impianto, con la possibilità di modificare in cantiere
la direzione del flusso dell’aria.
Utilizzando le sezioni modulari si possono realizzare
15 versioni, con possibilità di montare nella sezione
di trattamento, batterie da 2, 3, 4, 6 Ranghi, in
alternativa una batteria ad espansione diretta a 4
Ranghi abbinabile ad un gruppo motocondensante.
Le prestazioni delle unità sono:
Potenzialità termica da 5,7 a 60 kW
Potenzialità frigorifera da 2,5 a 34 kW
Il gruppo ventilante può essere collegato ad una delle
velocità disponibili, sia con commutatore a 3 velocità
oppure con un variatore di velocità elettronico.
La portata d’aria disponibile varia da 600 m3/h a 3200
m3/h.
Una gamma completa di accessori quali, vaschette
raccogli condensa, umidificazione a setti evaporanti,
bocchette di mandata aria, ecc. può essere montata
nel gruppo in fasi successive.
Inoltre il gruppo ventilante e la batteria di scambio
sono facilmente estraibili per manutenzione.
- Mantello
Per tutte le sezioni costituito da pannelli scatolati
in lamiera zincata preverniciata di colore bianco,
completamente isolati da materassino afonico
autoestinguente, assiemati mediante viteria metrica.
- Batterie di scambio
Realizzate su telaio in lamiera zincata opportunamente
sagomata, tubi in rame da 3/8”, mandrinati
meccanicamente su alette in alluminio, passo
2,1 mm, collettori in acciaio comprensivi di sfiato
e attacchi esterni filettati gas maschio.
- Ventilatore
Gruppi ventilanti a due giranti, doppia aspirazione,
coclea in lamiera zincata giranti in alluminio,
direttamente accoppiate al motore.
Motore elettrico monofase con condensatore
permanentemente inserito, tensione 230 V/1/ 50 Hz,
classe isolamento F.
- Filtro
Celle filtranti costituite da: telaio di contenimento
sp. 50 mm, setto filtrante pieghettato rigenerabile
efficienza ASHRAE 84% cl. EU3 con reti elettrosaldate.
DATI TECNICI
Sezione ventilante - V
Serie IGEA - dimensioni (mm)
Mod.
Sezione batteria - B
Sezione Filtro - F
86 - Listino CMT Giugno 2009
A
B
C
D
E
F
G
IP
300
330
55
80
195
25
315
IM
380
410
57,5
57,5
295
27,5
395
IG
480
510
57,5
57,5
395
27,5
495
Climatizzazione
SERIE IGEA
caratteristiche
Prestazioni
Mod IP
Velocità di rotazione
A
Mod IM
Velocità di rotazione
Mod IG
Velocità di rotazione
M
B
A
M
B
M
B
m3/h
1500
1000
600
2200
1500
1000
3200
2100
1500
Pa
175
150
120
200
170
145
145
215
230
dB (A)
55
50
45
58
55
50
60
55
50
Portata aria indicativa
A
Pressione statica utile a
bocca libera (senza carico)
Pressione sonora a 1 m
dalla bocca
Aliment.70/60°C - Temp. aria 20°C -
T 10°C
Ranghi batteria
n°
2
Resa termica
kW
10 13,3 15,7 7,8 10,2 11,8 5,7 7,1
3
4
2
3
4
2
3
Ranghi batteria
n°
3
Resa frigorifera totale
kW
4
2
3
4
2
3
4
2
3
4
2
3
4
2
3
8,1 15 20,1 23,8 11,8 15,6 18,1 9,12 11,7 13,3 20,7 28,4 33,7 16,2 21,5
4
2
3
4
25 13,1 17,3 19,4
Acqua refrig.7/12°C con UR 50%
4
4,2 5,1
6
3
4
7
3,3
4
6
3
4
5,3 2,5 2,9
6
3
4
6
3
4
3,7 7,2 8,7 10,2 5,6 6,7
6
3
4
7,2
4,3
5
6
3
4
6
3
4
5,3 10, 12,2 14,5 7,9 9,4
6
11
3
4
6,4 7,5
6
8,7
La portata d’aria è indicativa, nel limite di funzionamento della curva di velocità scelta è possibile aumentare
o diminuire la portata d’aria in funzione delle perdite di carico applicate e della prevalenza utile desiderata.
SOLUZIONI DI COMPONIBILITÀ
Riscaldamento e/o raffreddamento
Gruppo orizzontale
Riscaldamento
Gruppo verticale
Gruppo con filtro
Gruppo verticale con filtro
Listino CMT Giugno 2009 - 87
Climatizzazione
Termocondizionatori componibili canalizzabili
SERIE IGEA - prezzi (€)
Sigla
V
Descrizione
Sezione ventilante con ventilatore centrifugo a 3 velocità
COD.
B2R
Sezione con batteria a 2 ranghi
COD.
B3R
Sezione con batteria a 3 ranghi
COD.
B4R
Sezione con batteria a 4 ranghi
COD.
B6R
Sezione con batteria a 6 ranghi
COD.
B4R+2
Sezione con due batterie a 4 e 2 ranghi
COD.
B6R+2
Sezione con due batterie a 6 e 2 ranghi
COD.
Mod. IP Prezzo
536,00
Mod. IM Prezzo
595,00
Mod. IG Prezzo
696,00
7.30.01.001
7.30.01.002
7.30.01.003
380,00
440,00
541,00
7.30.02.001
7.30.02.002
7.30.02.003
420,00
490,00
611,00
7.30.03.001
7.30.03.002
7.30.03.003
458,00
550,00
696,00
7.30.04.001
7.30.04.002
7.30.04.003
528,00
667,00
897,00
7.30.06.001
7.30.06.002
7.30.06.003
611,00
720,00
978,00
7.30.07.001
7.30.07.002
7.30.07.003
844,00
1.092,00
1.402,00
7.30.08.001
7.30.08.002
7.30.08.003
Accessori a richiesta per termocondizionatori
SERIE IGEA - prezzi (€)
Sigla
FP
Descrizione
Sezione filtro
COD.
FM
Sezione filtro
Bacinella raccolta condensa
Bacinella raccolta condensa
Bacinella raccolta condensa
Commutatore manuale di velocità a 3 posizioni da incasso mod. IP - IM - IG
Variatore di velocità a taglio d'onda mod. IP - IM - IG
Staffe di sospensione mod. IP - IM - IG
Umidificazione a setti evaporanti con acqua a perdere completa di elettrovalvola
Umidificazione a setti evaporanti con acqua a perdere completa di elettrovalvola
Umidificazione a setti evaporanti con acqua a perdere completa di elettrovalvola
Serranda di ripresa
630,00
145,00
7.30.30.001
Serranda di ripresa
COD.
SG
570,00
7.30.22.003
COD.
SM
510,00
7.30.22.002
COD.
SP
34,00
7.30.22.001
COD.
UG
176,00
7.30.21.001
COD.
UM
53,00
7.30.20.001
COD.
UP
59,00
7.30.19.001
COD.
SO
58,00
7.30.18.003
COD.
VA
56,00
7.30.18.002
COD.
CO
168,00
7.30.18.001
COD.
LG
159,00
7.30.17.003
COD.
LM
Prezzo
151,00
7.30.17.002
COD.
LP
al netto di IVA
7.30.17.001
Sezione filtro
COD.
FG
al netto di IVA
165,00
7.30.30.002
Serranda di ripresa
COD.
88 - Listino CMT Giugno 2009
195,00
7.30.30.003
Climatizzazione
Accessori a richiesta per termocondizionatori
SERIE IGEA - prezzi (€)
Sigla
HP
Descrizione
Plenum di aspirazione con griglia
COD.
HM
Plenum di aspirazione con griglia
Plenum di mandata con bocchetta a doppio ordine di alette
Plenum di mandata con bocchetta a doppio ordine di alette
Plenum di mandata con bocchetta a doppio ordine di alette
Plenum di mandata con diffusore a 3 bocche circolari
Plenum di mandata con diffusore a 3 bocche circolari
Plenum di mandata con diffusore a 3 bocche circolari
Plenum di aspirazione con n° 1 serranda
Plenum di aspirazione con n° 1 serranda
Plenum di aspirazione con n° 1 serranda
Plenum di aspirazione con n° 2 serrande
Plenum di aspirazione con n° 2 serrande
Plenum di aspirazione con n° 2 serrande
Sezione batteria elettrica
Sezione batteria elettrica
Sezione batteria elettrica
Sezione batteria ad espansione diretta
COD.
472,00
7.30.29.001
Sezione batteria ad espansione diretta
COD.
XG
950,00
7.30.28.003
COD.
XM
890,00
7.30.28.002
COD.
XP
760,00
7.30.28.001
COD.
EG
584,00
7.30.27.003
COD.
EM
497,00
7.30.27.002
COD.
EP
462,00
7.30.27.001
COD.
RG
395,00
7.30.26.003
COD.
RM
338,00
7.30.26.002
COD.
RP
300,00
7.30.26.001
COD.
AG
306,00
7.30.25.003
COD.
AM
283,00
7.30.25.002
COD.
AP
274,00
7.30.25.001
COD.
CG
376,00
7.30.24.003
COD.
CM
320,00
7.30.24.002
COD.
CP
279,00
7.30.24.001
COD.
PG
329,00
7.30.23.003
COD.
PM
275,00
7.30.23.002
COD.
PP
Prezzo
255,00
7.30.23.001
Plenum di aspirazione con griglia
COD.
HG
al netto di IVA
556,00
7.30.29.002
Sezione batteria ad espansione diretta
780,00
7.30.29.003
Listino CMT Giugno 2009 - 89
Climatizzazione
Termoventilanti
Serie Focus - versione TV/ TO
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Termoventilante in esecuzione:
TV - verticale
TO - orizzontale
telaio in profilati e snodi in alluminio,
pannelli in lamiera preverniciata rivestiti all'interno
con isolante termoacustico.
Il termoventilante è composto da:
- batteria scambiatrice per acqua calda o fredda,
- ventilatore centrifugo a doppia aspirazione staticamente
e dinamicamente equilibrato,
- filtro
- griglia aria sulla ripresa.
Questi termoventilanti sono impiegati per il riscaldamento
ed il condizionamento di ambienti medi e grandi,
per mandata d'aria diretta o canalizzata.
Conformi alle direttive CEE 73/23, 89/392, 91/368, 93/44, 93/68.
Prestazioni riferite alle seguenti condizioni di funzionamento
alla max velocità:
- raffreddamento: aria +27°C UR 50% - acqua +7°/12°C
- riscaldamento: aria +18°C - acqua +80°/65°C
-
DIMENSIONI
90 - Listino CMT Giugno 2009
Climatizzazione
Serie Focus - versione TV/ TO
dimensioni (mm)
Mod.
S
L
H
A
B
C
E
F
TV/TO 3
650
1050
1300
100
370
340
-
-
TV/TO 4
650
1200
1300
100
370
415
-
-
TV/TO 5
700
1400
1400
100
370
515
-
-
TV/TO 6
700
1600
1400
80
410
595
-
-
TV/TO 8
800
1800
1600
80
460
670
-
-
TV/TO 11
800
2000
1600
100
370
495
270
495
TV/TO 16
1000
2300
2000
200
460
485
345
550
TV/TO 20
1100
2300
2200
200
520
275
385
600
Serie Focus - versione TV/ TO
caratteristiche
Modello
Portata aria
m3/h
TV/TO 3
TV/TO 4
TV/TO 5
TV/TO 6
TV/TO 8
TV/TO 11
TV/TO 16
TV/TO 20
3.000
4.000
5.000
6.000
8.000
11.000
16.000
20.000
Resa termica
Perdita car. lato H2O
Resa frigorifera
Perdita car. lato H2O
Statica utile
TOT.
kW
Kpa
PA
N° Ranghi
kW
Kpa
N° Ranghi
SENS
kW
2
27,00
15
3
10,38
15,50
6
N° Ranghi
kW
2-3f
0,55
3
33,10
5
4
13,50
19,00
10
4
39,00
8
6
15,26
21,80
3
2
33,00
5
3
14,43
19,50
10
3
43,00
9
4
18,20
26,00
19
4
51,00
14
6
20,20
28,80
6
4-6f
1,1
2
43,00
8
3
18,00
24,00
6
2-3f
1,1
3
54,00
6
4
21,60
28,00
4
4
62,00
4
6
26,53
37,90
8
100
Potenza motore
100
150
2-3c
0,55
4-6f
0,75
2-3f
0,75
2-3c
0,75
2-3c
1,1
4-6f
1,5
2
52,00
12
3
22,10
29,50
7
3
65,70
9
4
26,00
36,10
7
4
75,00
12
6
32,20
48,00
2
70,00
12
3
30,25
42,00
3
88,40
9
4
35,00
48,60
8
4
101,00
7
6
45,20
64,50
2
90,00
20
3
39,96
55,50
3
115,50
15
4
46,25
64,20
14
4
134,00
12
6
58,50
86,00
2
135,00
25
3
60,90
87,00
3
172,80
20
4
69,51
99,30
18
4
199,00
14
6
83,70
123,00
13
4-6f
5,5
2
164,00
26
3
72,72
101,00
25
2-3f
5,5
3
212,00
21
4
87,15
124,50
20
4
245,00
16
6
103,60
148,00
13
CONDIZIONI DELLE PRESTAZIONI ELENCATE IN TABELLA
Riscaldamento:
Temp. aria in ingresso
Temp. acqua
20°C
70 / 60°C
2-3f
1,5
2-3c
1,5
14
4-6f
1,5
10
2-3f
2,2
2-3c
1,5
17
4-6f
2,2
18
2-3f
4
2-3c
3
30
4-6f
4
26
2-3f
4
2-3c
4
Raffreddamento:
Temp. aria in ingresso
Umidità relativa aria in ingresso
Temp. acqua
150
150
200
200
200
2-3c
5,5
4-6f
7,5
27°C
50%
7 / 12°C
Listino CMT Giugno 2009 - 91
Climatizzazione
VERSIONI
VERSIONE 1
VERSIONE 2
VERSIONE 3
VERSIONE 4
VERSIONE 5
VERSIONE 6
VERSIONE 7
VERSIONE 8
92 - Listino CMT Giugno 2009
Climatizzazione
Termoventilanti
Serie Focus - versione TV/ TO - prezzi ( )
TERMOVENTILANTI
TERMOVENTILANTI
SEZIONE RISCALDANTE PER
ACCESSORI
ORIZZONTALI E VERTICALI
ORIZZONTALI E VERTICALI
IMPIANTO A 4 TUBI
TERMOVENTILANTI
per raffreddamento / riscaldamento
solo riscaldamento a 2 tubi
(da aggiungere alla versione
a 2 tubi complete di bacinella condensa
senza bacinella condensa
per raffreddamento /
- versione verticale con griglia e filtro
- versione verticale con griglia e filtro
riscaldamento a 2 tubi)
- versione orizzontale con cassonetto
- versione orizzontale con cassonetto
porta filtro e filtro, senza griglia
MOD.
al netto di IVA
porta filtro e filtro, senza griglia
$
TV/TO
batteria
6 ranghi
TV/TO
batteria
4 ranghi
TV/TO
batteria
3 ranghi
TV/TO
batteria
4 ranghi
TV/TO
batteria
3 ranghi
TV/TO
batteria
2 ranghi
Sezione
batteria
4 ranghi
Sezione
batteria
3 ranghi
Sezione
batteria
2 ranghi
Testata
diffusione
aria
a 3 bocche
Quadro
elettrico
TV/TO 3
3.438,00
3.325,00
3.251,00
3.294,00
3.222,00
3.150,00
923,00
851,00
779,00
836,00
448,00
COD.
7.13.01.063
7.13.01.043
7.13.01.033
7.13.01.073
7.13.01.083
7.13.01.023
7.13.00.043
7.13.00.033
7.13.00.023
7.13.66.113
7.13.68.003
TV/TO 4
3.836,00
3.663,00
3.446,00
3.533,00
3.446,00
3.360,00
1009,00
923,00
779,00
882,00
508,00
COD.
7.13.01.064
7.13.01.044
7.13.01.034
7.13.01.074
7.13.01.084
7.13.01.024
7.13.00.044
7.13.00.034
7.13.00.024
7.13.66.114
7.13.68.004
TV/TO 5
4.280,00
4.063,00
3.980,00
3.937,00
3.850,00
3.735,00
1.226,00 1.139,00
1.024,00
926,00
538,00
COD.
7.13.01.065
7.13.01.045
7.13.01.035
7.13.01.075
7.13.01.085
7.13.01.025
7.13.00.045
7.13.00.035
7.13.00.025
7.13.66.115
7.13.68.005
TV/TO 6
4.738,00
4.470,00
4.384,00
4.318,00
4.231,00
4.095,00
1.471,00 1.384,00
1.277,00
1.105,00
538,00
COD.
7.13.01.066
7.13.01.046
7.13.01.036
7.13.01.076
7.13.01.086
7.13.01.026
7.13.00.046
7.13.00.036
7.13.00.026
7.13.66.116
7.13.68.006
TV/TO 8
5.502,00
5.138,00
4.988,00
4.988,00
4.839,00
4.690,00
1.732,00 1.599,00
1.449,00
1.225,00
538,00
COD.
7.13.01.068
7.13.01.048
7.13.01.038
7.13.01.078
7.13.01.088
7.13.01.028
7.13.00.048
7.13.00.038
7.13.00.028
7.13.66.118
7.13.68.008
TV/TO 11
6.076,00
5.705,00
5.556,00
5.526,00
5.377,00
5.197,00
1.897,00 1.748,00
1.569,00
1.344,00
538,00
COD.
7.13.01.111
7.13.01.211
7.13.01.311
7.13.01.411
7.13.01.511
7.13.01.611
7.13.00.711
7.13.00.811
7.13.00.911
7.13.66.211
7.13.68.011
TV/TO 16
7.435,00
6.945,00
6.721,00
6.766,00
6.542,00
6.303,00
2.330,00 2.106,00
1.897,00
1.882,00
568,00
COD.
7.13.01.116
7.13.01.216
7.13.01.316
7.13.01.416
7.13.01.516
7.13.01.616
7.13.00.716
7.13.00.816
7.13.00.916
7.13.66.216
7.13.68.016
TV/TO 20
8.474,00
7.886,00
7.578,00
7.692,00
7.384,00
7.085,00
2.808,00 2.509,00
2.210,00
1.911,00
568,00
COD.
7.13.01.120
7.13.01.220
7.13.01.320
7.13.01.420
7.13.01.520
7.13.01.620
7.13.00.720
7.13.00.920
7.13.66.280
7.13.68.020
7.13.00.820
Listino CMT Giugno 2009 - 93
Climatizzazione
Termoventilanti per coperture pressostatiche
SERIE TVP
CARATTERISTICHE
COSTRUTTIVE
CARATTERISTICHE
COSTRUTTIVE
Termoventilante
Termoventilante in
in esecuzione
esecuzione verticale
verticale
TVP
TVP con
con mandata
mandata ee ripresa
ripresa in
in basso,
basso,
-- telaio
snodi in
in alluminio,
alluminio,
telaio in
in profilati
profilati ee snodi
-- pannelli
rivestiti all’interno con
pannelli in
in lamiera
lamiera preverniciata
preverniciata rivestiti
isolante
termoacustico.
all’interno con isolante termoacustico.
IlIl termoventilante
compostoda:
da:
termoventilante èè composto
-- batteria
scambiatrice
per
l’acqua
calda o fredda,
batteria scambiatrice per l’acqua calda
- ventilatore
o fredda, centrifugo a doppia aspirazione
e dinamicamente
equilibrato,
- staticamente
ventilatore centrifugo
a doppia aspirazione
- quadro
elettrico,
staticamente
e dinamicamente equilibrato,
-- griglia
dielettrico,
sovrapressione su ripresa aria esterna,
quadro
-- serranda
regolazione susuricircolo
griglia di di
sovrapressione
ripresa a comando
manuale,
aria esterna,
-- raccordo
serranda quadro-tondo
di regolazionedisumandata,
ricircolo
- raccordo
su manuale,
ricircolo.
a comando
-- idoneo
perquadro-tondo
installazioni all’aperto.
raccordo
di mandata,
- raccordo su ricircolo.
DIMENSIONI
LATO
ATTACCHI
IDRAULICI
ATTENZIONE
IN FASE D’ORDINE
SPECIFICARE LATO ATTACCHI
IDRAULICI
DISEGNATO CON LATO
ATTACCHI A DESTRA
94 - Listino CMT Giugno 2009
Climatizzazione
SERIE TVP
dimensioni (mm)
Mod.
A
B
C
Dø
E
F
G
P
S
Mø
Rø
N
C TOT
TVP 50
820
1605
1430
1 1/4”
330
785
490
550
400
600
500
900
1450
TVP 80
900
1650
1500
2”
380
800
470
650
400
700
600
900
1600
TVP 100
900
1650
1500
2”
380
600
670
650
400
700
600
900
1600
TVP 130
1100
1900
1600
2”
430
950
520
650
400
700
600
900
1700
TVP 160
1100
1900
1600
2”/2”
430
950
520
650
400
700
600
900
1700
TVP 250
1150
2300
1750
2”/2”
430
1300
570
650
450
800
700
900
1850
TVP 300
1600
2500
1960
3”
430
1400
670
650
440
800
700
900
2060
TVP 400
1600
2800
2200
3”
530
1520
750
650
500
900
700
900
2300
TVP 500
1600
2800
2200
3”
530
1520
750
650
500
900
700
900
2300
Termoventilanti per coperture pressostatiche
SERIE TVP - prezzi ( )
Serie
TVP 50
al netto di IVA
Potenzialità termica
Kw
Portata aria
mc/h
Pressione statica
utile
58
5.000
300
6.726,00
91
8.000
300
7.365,00
123
10.000
300
7.850,00
150
12.000
300
8.766,00
190
14.000
300
9.030,00
297
18.000
300
10.875,00
373
25.000
300
11.680,00
559
35.000
300
16.780,00
613
40.000
300
16.990,00
COD.
TVP 80
7.13.03.050
COD.
TVP 100
7.13.03.080
COD.
TVP 130
7.13.03.100
COD.
TVP 160
7.13.03.130
COD.
TVP 250
7.13.03.160
COD.
TVP 300
7.13.03.250
COD.
TVP 400
7.13.03.300
COD.
TVP 500
COD.
Prezzo
7.13.03.400
7.13.03.500
Listino CMT Giugno 2009 - 95
Climatizzazione
Ventilconvettori
Serie Zéphyr
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
-
-
ACCESSORI
7 GRANDEZZE con ventilatore centrifugo
3 VERSIONI costruttive:
FCV Installazione verticale
FCO Installazione a pavimento o soffitto
FCI Senza mobile, installazione a pavimento o soffitto
Mantello di copertura in lamiera zincata e preverniciata
Struttura portante in lamiera zincata
Scambiatore termico a pacco alettato in alluminio
e tubi in rame, 3 ranghi standard, collettori in ottone
con sfiato d’aria
Filtro aria sintetico rigenerabile a lunga durata
Bacinella raccolta condensa in lamiera zincata verniciata
e rivestita in materiale anticondensa
Motore elettrico di tipo monofase, 230V 50Hz
protezione IP 21 classe B
Gruppo ventilante di ultima generazione, silenzioso
e affidabile a plurivelocità di rotazione
Gamma completa di comandi elettronici sia a bordo
che remoti a parete
-
Batteria monorango
Batteria a tre ranghi alta resa
Resistenza elettrica
Bacinella condensa supplementare
Sonda di minima
Kit valvole on/off per batteria
principale ed aggiuntiva
Serranda di miscela a tre vie
Pannello di chiusura posteriore
Griglia di aspirazione senza zoccoli
Zoccoli di appoggio a pavimento
Accessori di mandata e ripresa aria
su richiesta
DIMENSIONI
Versione FCV - dimensioni (mm)
Versione FCV - dimensioni (mm)
MOD.
MOD.
SS
03
05
06
225
225
225
225
LL
780
780
995
995
03
05
06
08
10
225225
08
225 225
10
225 225
1210
1210
12101210
1425 1425
12
14
12
260 260
260
14
260
1425
1425
1425
1425
Versione FCO - dimensioni (mm)
Versione FCO - dimensioni (mm)
MOD.
03
05
06
08
10
12
14
225225
08
225 225
10
225 225
12
260 260
260
14
260
1210
1210
12101210
1425 1425
1425
1425
MOD.
SS
03
05
06
225
225
225
225
LL
780
780
995
995
1425
1425
Versione
(mm)
Versione FCI
FCI--dimensioni
dimensioni
(mm)
MOD.
96 - Listino CMT Giugno 2009
MOD.
SS
03
05
06
222
222
222
222
222222
08
222 222
LL
430
430
645
645
860860
860 860
03
05
06
08
10
10
222 222
1075 1075
12
12
257 257
1075 1075
14
257
14
257
1075
1075
Climatizzazione
Ventilconvettori Zéphyr
caratteristiche
Le prestazioni sono riferite alla massima portata d’aria e alle seguenti condizioni di funzionamento.
Raffreddamento
- Temperatura aria ambiente 27 °C bs, 19 °C bu
- Temperatura acqua: ingresso 7 °C, uscita 12 °C portata aria max
Riscaldamento
- Temperatura aria ambiente 20 °C
- Temperatura acqua: ingresso 70 °C, uscita 60 °C portata aria max
Il livello di pressione acustica è riferito ad un locale di 100 m3, con un tempo di riverbero di 0,5 sec.
Listino CMT Giugno 2009 - 97
Climatizzazione
Ventilconvettori Zéphyr - mobile verticale
SERIE FCV - prezzi ( )
Mod.
al netto di IVA
Potenza aria
max
m3/h
Potenzialità totale
FREDDO
W
Potenzialità totale
CALDO
W
320
1.500
3.600
FCV 03
450
2.500
5.500
610
3.400
7.200
800
4.090
9.300
1000
5.000
12.000
1200
6.100
14.000
1350
6.900
16.000
512,00
512,00
7.25.01.014
7.25.01.014
COD.
Prestazioni riferite alle seguenti condizioni di funzionamento alla max velocità:
Raffreddamento: aria +27 C bs, 19 C bu - acqua + 7 / 12 C
Riscaldamento: aria +20 C - acqua + 70 / 60 C
Imballo: in scatola di cartone
Resa: franco partenza
MODELLI CON BATTERIA A 3 RANGHI
Ventilconvettore escluso di zoccoli di supporto e comandi.
I ventilconvettori sono forniti con attacchi idraulici montati di serie a sinistra, guardando
il mobile frontalmente. E’ possibile invertire il lato degli attacchi in cantiere (vedi istruzioni).
Per batteria supplementare o Alta resa, vedere prezzi alla voce accessori.
98 - Listino CMT Giugno 2009
501,00
501,00
7.25.01.012
7.25.01.012
COD.
FCV 14
467,00
467,00
7.25.01.010
7.25.01.010
COD.
FCV 12
398,00
398,00
7.25.01.008
7.25.01.008
COD.
FCV 10
379,00
379,00
7.25.01.006
7.25.01.006
COD.
FCV 08
331,00
331,00
7.25.01.005
7.25.01.005
COD.
FCV 06
300,00
300,00
7.25.01.003
7.25.01.003
COD.
FCV 05
prezzo
Climatizzazione
Ventilconvettori Zéphyr - mobile vert./orizz. ad aspiraz. frontale
SERIE FCO - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
FCO 03
Potenza aria
max
m3/h
Potenzialità totale
FREDDO
W
Potenzialità totale
CALDO
W
320
1.500
3.600
1
321,00
COD.
FC0 05
7.25.02.003
450
2.500
359,00
5.500
COD.
FCO 06
7.25.02.005
610
3.400
418,00
7.200
COD.
FCO 08
7.25.02.006
800
4.090
441,00
9.300
COD.
FCO 10
7.25.02.008
1000
5.000
476,00
12.000
COD.
FCO 12
7.25.02.010
1200
6.100
543,00
14.000
COD.
FCO 14
prezzo
7.25.02.012
1350
6.900
552,00
16.000
COD.
7.25.02.014
Prestazioni riferite alle seguenti condizioni di funzionamento alla max velocità:
Raffreddamento: aria +27 C bs, 19 C bu - acqua + 7 / 12 C
Riscaldamento: aria +20 C - acqua + 70 / 60 C
Imballo: in scatola di cartone
Resa: franco partenza
MODELLI CON BATTERIA A 3 RANGHI
Ventilconvettore escluso di zoccoli di supporto e comandi.
I ventilconvettori sono forniti con attacchi idraulici montati di serie a sinistra, guardando
il mobile frontalmente. E’ possibile invertire il lato degli attacchi in cantiere (vedi istruzioni).
Per batteria supplementare o Alta resa, vedere prezzi alla voce accessori.
Listino CMT Giugno 2009 - 99
Climatizzazione
Ventilconvettori Zéphyr - senza mobile per install. vert./orizz. ad incasso
SERIE FCI - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
Potenza aria
max
m3/h
Potenzialità totale
FREDDO
W
Potenzialità totale
CALDO
W
FCI 03
320
1.500
3.600
COD.
FCI 05
450
2.500
5.500
610
3.400
7.200
800
4.090
9.300
1000
5.000
12.000
1200
6.100
14.000
418,00
483,00
7.25.03.012
1350
6.900
16.000
COD.
497,00
7.25.03.014
Prestazioni riferite alle seguenti condizioni di funzionamento alla max velocità:
Raffreddamento: aria +27 C bs, 19 C bu - acqua + 7 / 12 C
Riscaldamento: aria +20 C - acqua + 70 / 60 C
Imballo: in scatola di cartone
Resa: franco partenza
MODELLI CON BATTERIA A 3 RANGHI
Ventilconvettore escluso di zoccoli di supporto e comandi.
I ventilconvettori sono forniti con attacchi idraulici montati di serie a sinistra, guardando
il mobile frontalmente. E’ possibile invertire il lato degli attacchi in cantiere (vedi istruzioni).
Per batteria supplementare o Alta resa, vedere prezzi alla voce accessori.
100 - Listino CMT Giugno 2009
382,00
7.25.03.010
COD.
FCI 14
366,00
7.25.03.008
COD.
FCI 12
305,00
7.25.03.006
COD.
FCI 10
275,00
7.25.03.005
COD.
FCI 08
prezzo
7.25.03.003
COD.
FCI 06
1
Climatizzazione
Ventilconvettori Zéphyr
ACCESSORI a richiesta - prezzi ( )
Sigla
COMANDI DA MONTARE A BORDO MACCHINA (specificare versione in sede d’ordine)
CM13V
Comando on/off a 3 velocità
al netto di IVA
Versione
KIT
COD.
CM13V
Comando on/off a 3 velocità
MONTATO
Comando on/off a 3 velocità con termostato e commutazione estate/inverno
KIT
Comando on/off a 3 velocità con termostato e commutazione estate/inverno
MONTATO
Comando on/off a 3 velocità man./auto con termostato e commutazione estate/inverno,
predisposizione collegamenti 1 - 2 Elettrovalvole.
KIT
MONTATO
KIT
Termostato di minima a contatto
KIT
COMANDI A PARETE
CM43V
Comando on/off a 3 velocità
Prezzo
26,00
COD.
7.25.16.009
Comando on/off a 3 velocità con termostato e commutazione estate/inverno
48,00
COD.
7.25.16.010
Comando on/off a 3 velocità con termostato e commutazione estate/inverno, predisposizione collegamenti 1 - 2 Elettrovalvole
COD.
DESCRIZIONE
Modello
Note/Versione
BAR 03
Batteria Alta Resa
mod.03
(supplemento)
COD.
Batteria Alta Resa
mod.05
(supplemento)
Batteria Alta Resa
mod.06 - 08
(supplemento)
Batteria Alta Resa
mod.10
Batteria Alta Resa
mod.12 14
(supplemento)
Batteria Monorango
mod.03
Batteria Monorango
mod.05
Batteria Monorango
mod.06 - 08
37,00 *
43,00 *
60,00 *
7.25.16.019
Batteria Monorango
mod.10
COD.
BMR 14
19,00 *
7.25.16.018
COD.
BMR 10
(supplemento)
7.25.16.017
COD.
BMR 08
16,00 *
7.25.16.016
COD.
BMR 05
15,00 *
7.25.16.015
COD.
BMR 03
13,00 *
7.25.16.014
COD.
BAR 14
12,00 *
7.25.16.013
COD.
BAR 10
Prezzo
7.25.16.012
COD.
BAR 08
115,00
7.25.16.011
Sigla
BAR 05
13,00
7.25.16.008
Sigla
CEA6V
11,00
7.25.16.007
COD.
CET5C
147,00
7.25.16.006
Sonda di minima (solo comandi CEA3V e CEA6V)
COD.
TMCOO
129,00
7.25.16.005
Comando on / off a 3 velocità man./ auto con termostato e commutazione estate/inverno,
predisposizione collegamenti 1 - 2 Elettrovalvole.
COD.
SMV36
83,00
7.25.16.004
COD.
CEA3V
63,00
7.25.16.003
COD.
CEA3V
51,00
7.25.16.002
COD.
CET2C
34,00
7.25.16.001
COD.
CET2C
Prezzo
62,00 *
7.25.16.020
Batteria Monorango
COD.
mod.12 14
68,00 *
7.25.16.021
* Prezzi comprensivi di montaggio a bordo macchina.
Listino CMT Giugno 2009 - 101
Climatizzazione
Ventilconvettori Zéphyr
ACCESSORI a richiesta - prezzi (€)
Sigla
KEV 3R
Descrizione
Modello
al netto di IVA
Note/Versione
Kit di collegamento 3 vie con Elettrovalvola batteria 3R / AR
fornito separatamente
Kit di collegamento 3 vie con Elettrovalvola batteria 3R / AR
montato
COD.
KEV 3R
7.25.16.022
COD.
KEV 1R
Kit di collegamento 3 vie con Elettrovalvola batteria 1R
fornito separatamente
Kit di collegamento 3 vie con Elettrovalvola batteria 1R
montato
142,00
7.25.16.025
RES 03
Resistenza Elettrica
mod.03
900 W
COD.
189,00*
7.25.16.026
RES 05
Resistenza Elettrica
mod.05
1200 W
COD.
196,00*
7.25.16.027
RES 08
Resistenza Elettrica
mod.06 - 08
1600/2200 W
COD.
208,00*
7.25.16.028
RES 10
Resistenza Elettrica
mod.10
2500 W
216,00*
COD.
Resistenza Elettrica
mod.12 - 14
3000 W
7.25.16.029
226,00*
Pannello di chiusura posteriore
mod.03
versione FCV-FCO
7.25.16.030
52,00
Pannello di chiusura posteriore
mod.05
versione FCV-FCO
7.25.16.031
53,00
Pannello di chiusura posteriore
mod.06 - 08
versione FCV-FCO
7.25.16.032
69,00
Pannello di chiusura posteriore
mod.10 ÷14
versione FCV-FCO
7.25.16.033
79,00
Pannello di chiusura inferiore
mod.03
versione FCO
7.25.16.034
37,00
Pannello di chiusura inferiore
mod.05
versione FCO
7.25.16.035
40,00
Pannello di chiusura inferiore
mod.06 - 08
versione FCO
7.25.16.036
44,00
Pannello di chiusura inferiore
mod.10
versione FCO
7.25.16.037
52,00
Pannello di chiusura inferiore
mod.12 - 14
versione FCO
7.25.16.038
63,00
Bacinella condensa supplementare
versione FCV/FCI/FCO - V
7.25.16.039
7,00
Bacinella condensa laterale
versione FCO/FCI - O
7.25.16.040
8,00
RES 14
COD.
PCP 03
COD.
PCP 05
COD.
PCP 08
COD.
PCP 14
COD.
PCO 03
COD.
PCO 05
COD.
PCO 08
COD.
PCO 10
COD.
PCO 14
COD.
COD.
BSC 00
COD.
ZAP 10
115,00
7.25.16.024
COD.
BSC VI
154,00
7.25.16.023
COD.
KEV 1R
Prezzo
128,00
Coppia di zoccoli di appoggio a pavimento
COD.
* Prezzi comprensivi di montaggio a bordo macchina.
102 - Listino CMT Giugno 2009
mod.03 ÷10
7.25.16.041
26,00
7.25.16.042
Climatizzazione
Ventilconvettori Zéphyr
ACCESSORI a richiesta - prezzi ( )
Sigla
Descrizione
ZAP 14
Coppia di zoccoli di appoggio a pavimento
Modello
al netto di IVA
Note/Versione
mod.12 - 14
27,00
COD.
SPA 03
7.25.16.043
Serranda di miscela a tre vie
mod.03
54,00
COD.
SPA 05
7.25.16.044
Serranda di miscela a tre vie
mod.05
60,00
COD.
SPA 08
7.25.16.045
Serranda di miscela a tre vie
mod.06 - 08
71,00
COD.
SPA 10
7.25.16.046
Serranda di miscela a tre vie
mod.10
76,00
COD.
SPA 14
7.25.16.047
Serranda di miscela a tre vie
mod.12 - 14
93,00
COD.
AFG 03
7.25.16.048
Kit aspirazione frontale serie FCI
mod.03
20,00
COD.
AFG 05
7.25.16.049
Kit aspirazione frontale serie FCI
mod.05
20,00
COD.
AFG 08
7.25.16.050
Kit aspirazione frontale serie FCI
mod.06 - 08
22,00
COD.
AFG 10
7.25.16.051
Kit aspirazione frontale serie FCI
mod.10
23,00
COD.
AFG 14
7.25.16.052
Kit aspirazione frontale serie FCI
mod.12 - 14
25,00
COD.
GRA 03
7.25.16.053
Griglia di aspirazione senza zoccoli
mod.03
versione FCV
COD.
GRA 05
Griglia di aspirazione senza zoccoli
mod.05
versione FCV
40,00
7.25.16.055
Griglia di aspirazione senza zoccoli
mod.06 - 08
versione FCV
COD.
GRA 14
37,00
7.25.16.054
COD.
GRA 08
Prezzo
48,00
7.25.16.056
Griglia di aspirazione senza zoccoli
COD.
mod.10 14
versione FCV
58,00
7.25.16.057
* Prezzi comprensivi di montaggio a bordo macchina.
Listino CMT Giugno 2009 - 103
Climatizzazione
Aerotermi ad acqua per riscaldamento
Serie W
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
- Aerotermo ad acqua per installazione a parete o a soffitto.
- Vasta gamma di potenze termiche, frigorifere e portate aria.
- Ventole elicoidali in alluminio di tipo a “falce”, griglia antinfortunistica,
convogliatore e supporti antivibranti.
- Motori elettrici: l’aerotermo è dotato di motore elettrico trifase
monotensione 400/400 V a due velocità a scorrimento Classe F IP 55.
A richiesta può essere dotato di motore 230 V monofase a 4 o 6 poli.
- Batteria di scambio termico a 2 o 3 ranghi con tubi in rame ed alette
a pacco in alluminio.
Funzionamento con acqua calda, acqua surriscaldata e versioni
per acqua calda/fredda. Pressione max d’esercizio 10 Bar,
temperatura max acqua surriscaldata 130°C.
- Pannellatura esterna di forte spessore in lamiera zincata e preverniciata.
- Bocchetta di mandata aria con alette orizzontali in lamiera preverniciata,
orientabili singolarmente e fissate su perno.
- Possibilità d’installazione a parete, per mandata aria orizzontale,
a soffitto per mandata aria verticale.
Versioni a soffitto per lame d’aria su portoni.
ACCESSORI:
- Bocchette di mandata aria a doppio ordine di alette orientabili
singolarmente, diffusore troncopiramidale, diffusore per lame d’aria.
- Vasta scelta di condotti di ripresa a miscelazione aria
con e senza serrande.
- Recuperatore d’energia INDU ad effetto Venturi.
DIMENSIONI
Serie W - dimensioni (mm)
Mod.
Mod.
1
C
C
350
300
340
300
32
630530
350
450
390490
43
680630
500
450
490540
5
730
550
930
500
590
650
540
300
105
930730
550
750
590790
6
830
650
690
1
4
480
680
340
D
530
6
104 - Listino CMT Giugno 2009
B
B
300
2
E
A A
480
390
690
E E
G
G
500
77
500
77
300
500500
77
77
300
500500
77
77
500
77
500
82
500
82
300
630500
82
82
300
500
82
500
77
Climatizzazione
SERIE W
caratteristiche d’installazione
Installazione a parete
G
1
2
3
4
5
6
10
M
Q
6
1)
2)
m3/h
m3/h
4W12C
1625
4W13C
1450
4W12C
1000
4W13F/C
950
4W22C
2400
4W23C
2200
4W22C
1700
4W23F/C
1550
4W32C
3200
4W33C
3050
4W32C
2150
4W33F/C
2050
4W42C
4050
4W33C
3008
4W42C
2750
4W43F/C
2600
4W52C
5300
4W53C
5100
4W52C
3650
4W53F/C
3500
4W62C
7200
4W63C
7000
4W62C
4800
4W63F/C
4600
4W102C
4W103C
4W102C
4W103F/C
Installazione a soffitto*
11000
10500
7700
6350
7
3)
4)
5)
3)
8)
3)
8)
Hm
Lm
Lm
H max m
m2
H max m
m2
3,5
9
-
4
50
4
55
3
6
5,5
3
35
3
40
4
13
-
4,5
60
4,5
65
3,5
8
7
3,5
45
3,5
50
4,5
15
-
5
70
5
77
4
11
10
4
51
4
60
5
19
-
5,5
80
5,5
88
4
13
12
4,5
63
4,5
70
5
20
-
5,5
95
5,5
105
4,5
15
14
4,5
75
4,5
80
5,5
25
-
7
135
7
140
5
20
18,5
6
115
6
120
6
28
5,5
22
19
11
190
11
200
8
150
8
160
1) Alta velocità
2) Bassa velocità
3) Altezza d’installazione
4) Lancio dell’aria calda
5) Lancio dell’aria fredda
6) Bocchetta standard
7) Bocchetta doppia alett.
8) Area d’influenza
* Solo per aerotermi ad acqua calda “C”
Listino CMT Giugno 2009 - 105
Climatizzazione
Aerotermi ad acqua per riscaldamento
SERIE W - prezzi (€)
Grand.
1
COD.
al netto di IVA
Mod.
Portata aria alta
velocità mc/h
Portata aria bassa
velocità m/h
Resa termica alta
velocità kW
Resa termica bassa
velocità kW
4W12C
1625
1000
11,4
8,7
4W13C
1450
950
14,7
11,4
4W12C-1
1625
1000
11,4
8,7
4W13C-1
1450
950
14,7
11,4
4W22C
2400
1700
16,1
13,3
4W23C
2200
1550
21,0
17,1
4W22C-1
2400
1700
16,1
13,3
4W23C-1
2200
1550
21,0
17,1
4W32C
3200
2150
23,6
18,9
4W33C
3050
2050
30,5
24,0
4W32C-1
3200
2150
23,6
18,9
4W33C-1
3050
2050
30,5
24,0
4W42C
4050
2750
31,0
25,0
4W43C
3800
2600
37,5
30,0
4W42C-1
4050
2750
31,0
25,0
4W43C-1
3800
2600
37,5
30,0
4W52C
5300
3650
38,0
30,5
4W53C
5100
3500
49,5
39,5
4W52C-1
5300
3650
38,5
30,5
4W53C-1
5100
3500
49,5
39,5
4W62C
7200
4800
50,1
40,6
4W63C
7000
4600
68,7
53,3
4W62C-1
7200
4800
50,1
40,6
4W63C-1
7000
4600
68,7
53,3
4W102C
11000
7700
79,5
64,4
4W103C
10500
7300
106,3
84,3
4W102C-1
11000
7700
79,5
64,4
4W103C-1
10500
7300
106,3
84,3
COD.
COD.
COD.
2
COD.
COD.
COD.
COD.
3
COD.
COD.
COD.
COD.
4
COD.
COD.
COD.
COD.
5
COD.
COD.
COD.
COD.
6
COD.
COD.
COD.
COD.
10
COD.
COD.
COD.
COD.
106 - Listino CMT Giugno 2009
1
Aerotermo
2 Recuperatore
d’energia “INDU”
503,00
7.16.01.012
528,00
7.16.01.013
513,00
7.16.01.112
539,00
7.16.01.113
555,00
7.16.01.022
586,00
7.16.01.023
567,00
7.16.01.122
596,00
7.16.01.123
590,00
7.16.01.032
660,00
7.16.01.033
629,00
7.16.01.132
672,00
7.16.01.133
669,00
7.16.01.042
709,00
7.16.01.043
751,00
7.16.01.142
794,00
7.16.01.143
770,00
7.16.01.052
827,00
7.16.01.053
867,00
7.16.01.152
925,00
7.16.01.153
882,00
7.16.01.062
953,00
7.16.01.063
948,00
7.16.01.162
1.066,00
7.16.01.163
1.509,00
7.16.01.102
1.703,00
7.16.01.103
1.597,00
7.16.01.104
1.797,00
7.16.01.105
146,00
7.16.66.001
146,00
7.16.66.001
146,00
7.16.66.001
146,00
7.16.66.001
171,00
7.16.66.002
171,00
7.16.66.002
171,00
7.16.66.002
171,00
7.16.66.002
201,00
7.16.66.003
201,00
7.16.66.003
201,00
7.16.66.003
201,00
7.16.66.003
223,00
7.16.66.004
223,00
7.16.66.004
223,00
7.16.66.004
223,00
7.16.66.004
231,00
7.16.66.005
231,00
7.16.66.005
231,00
7.16.66.005
231,00
7.16.66.005
268,00
7.16.66.006
268,00
7.16.66.006
268,00
7.16.66.006
268,00
7.16.66.006
348,00
7.16.66.010
348,00
7.16.66.010
348,00
7.16.66.010
348,00
7.16.66.010
Climatizzazione
Aerotermi ad acqua per raffreddamento e riscaldamento
SERIE W- prezzi ( )
Grand.
1
al netto di IVA
Mod.
Portata aria
bassa velocità mc/h
Resa
frigorifera Kw
4W13F/C
950
3,4
Portata aria
Portata aria
alta velocità mc/h bassa velocità mc/h
1450
950
Resa termica
alta velocità Kw
Resa termica
bassa velocità Kw
14,7
11,4
COD.
4W13F/C-1
950
3,4
1450
950
14,7
11,4
4W23F/C
1550
4,9
2200
1550
21,0
17,1
4W23F/C-1
1550
4,9
2200
1550
21,0
17,1
4W33F/C
2050
7,2
3050
2050
30,5
24
4W33F/C-1
2050
7,2
3050
2050
30,5
24
900,00
7.16.02.133
4W43F/C
2600
8,2
3800
2600
37,5
30
COD.
950,00
7.16.02.043
4W43F/C-1
2600
8,2
3800
2600
37,5
30
COD.
963,00
7.16.02.143
4W53F/C
3500
11,9
5100
3500
49,5
39,5
1.069,00
4W53F/C-1
3500
11,9
5100
3500
49,5
39,5
1.082,00
4W63F/C
4600
16,8
7000
4600
68,7
53,3
1.202,00
4W63F/C-1
4600
16,8
7000
4600
68,7
53,3
1.214,00
4W103F/C
6350
23,5
8350
6350
92
76,8
4W103F/C-1
6350
23,5
8350
6350
92
76,8
COD.
7.16.02.053
COD.
7.16.02.153
COD.
7.16.02.063
COD.
10
890,00
7.16.02.033
COD.
6
784,00
7.16.02.123
COD.
5
770,00
7.16.02.023
COD.
4
754,00
7.16.02.113
COD.
3
743,00
7.16.02.013
COD.
2
Aerotermo
7.16.02.163
COD.
1.760,00
7.16.01.106
COD.
1.857,00
7.16.01.107
* Per la versione monofase è necessario prevedere un variatore di velocità che deve essere posizionato:
- MAX velocità quando l’aerotermo funziona in riscaldamento
- 50% della velocità quando l’aerotermo funziona in raffrescamento
- Le rese termiche sono riferite alle seguenti condizioni di funzionamento: acqua 85-75°C aria +15°C
- Le rese frigorifere sono riferite alle seguenti condizioni di funzionamento: acqua 7-12°C aria +27°C u.r. 50%
Aerotermo per mandata aria orizzontale, con batteria in tubi in rame e alette a pacco in alluminio,
ventola elicoidale con griglia antinfortunistica, boccaglio diffusore, bocchetta di mandata aria
con alette orizzontali orientabili, pannellatura in lamiera zincata e preverniciata,
bacinella raccogli condensa. Imballo in cartone compreso.
Note relative alla pagina precedente:
- Le rese termiche sono riferite alle seguenti
condizioni di funzionamento:
acqua 85-75°C aria +15°C
- Si consigliano i modelli con motore trifase
perchè monotensione 400/400V 50Hz classe
F IP55 a scorrimento a 2 velocità
(alta e bassa) che possono essere scelte tramite
collegamento elettrico a triangolo o a stella.
- I modelli monofase sono solo per alta velocità.
Per ottenere la bassa velocità bisogna inserire
un variatore di velocità non compreso nel prezzo.
I dati relativi alla bassa velocità, sopra indicati,
si riferiscono a 900 giri/min circa.
- Gli aerotermi con motori a singola polarità,
a doppio avvolgimento 4/8-4/6 poli ed esecuzioni
antideflagranti, vengono forniti su richiesta.
Aerotermo per mandata aria orizzontale
o verticale, con batteria in tubi in rame e alette
a pacco in alluminio, ventola elicoidale con
griglia antinfortunistica, boccaglio diffusore,
bocchetta di mandata aria con alette orizzontali
orientabili, pannellatura in lamiera zincata
e preverniciata, imballo in cartone compreso.
Bocchetta ad induzione sulla mandata dell'aria
per ridurre la stratificazione del calore in alto (su richiesta).
SIGLE IDENTIFICATIVE
esempio: mod. 4W23C-1
4 (poli del motore)
W (serie)
2 (grandezza)
3 (n° ranghi della batteria)
C (per riscaldamento)
F (per raffreddamento)
-1 (motore monofase)
Listino CMT Giugno 2009 - 107
Climatizzazione
Accessori a richiesta per aerotermi ad acqua
SERIE W- prezzi ( )
Descrizione
Coppia mensole di sostegno mod. CP
al netto di IVA
Prezzo
61,00
COD.
7.16.67.001
15,00
Kit 4 staffe sospensione a soffitto mod. ST
COD.
7.16.68.002
Kit alette verticali orientabili mod. AV grand. 1
71,00
1
COD.
7.16.69.011
Kit alette verticali orientabili mod. AV grand. 2
85,00
1
COD.
7.16.69.012
Kit alette verticali orientabili mod. AV grand. 3
104,00
1
COD.
7.16.69.013
Kit alette verticali orientabili mod. AV grand. 4
109,00
1
COD.
7.16.69.014
Kit alette verticali orientabili mod. AV grand. 5
122,00
1
COD.
7.16.69.015
Kit alette verticali orientabili mod. AV grand. 6
134,00
1
COD.
7.16.69.016
Kit alette verticali orientabili mod. AV grand. 10
COD.
1
168,00
7.16.69.010
Diffusore troncopiramidale mod. TP grand. 1
COD.
201,00
7.16.70.021
Diffusore troncopiramidale mod. TP grand. 2
COD.
207,00
7.16.70.022
Diffusore troncopiramidale mod. TP grand. 3
COD.
231,00
7.16.70.023
Diffusore troncopiramidale mod. TP grand. 4
COD.
247,00
7.16.70.024
Diffusore troncopiramidale mod. TP grand. 5
COD.
257,00
7.16.70.025
Diffusore troncopiramidale mod. TP grand. 6
COD.
281,00
7.16.70.026
Diffusore troncopiramidale mod. TP grand. 10
COD.
350,00
7.16.70.010
Descrizione
Diffusore per veli d’aria mod. VA grand. 1
COD.
Diffusore per veli d’aria mod. VA grand. 2
COD.
Diffusore per veli d’aria mod. VA grand.3
COD.
Diffusore per veli d’aria mod. VA grand. 4
COD.
Diffusore per veli d’aria mod. VA grand. 5
COD.
Diffusore per veli d’aria mod. VA grand. 6
COD.
Diffusore per veli d’aria mod. VA grand. 10
COD.
Plenum di mandata a 4 vie mod. ADP grand. 1
COD.
Plenum di mandata a 4 vie mod. ADP grand. 2
COD.
Plenum di mandata a 4 vie mod. ADP grand. 3
COD.
Plenum di mandata a 4 vie mod. ADP grand. 4
COD.
Plenum di mandata a 4 vie mod. ADP grand. 5
COD.
Plenum di mandata a 4 vie mod. ADP grand. 6
COD.
Plenum di mandata a 4 vie mod. ADP grand. 10
COD.
Commutatore di velocità stella/triangolo 3F 400/400V
COD.
Variatore di velocità motore monofase 230 V
COD.
Kit da applicare sulla bocchetta in dotazione all’aerotermo per ottenere doppia alettatura.
108 - Listino CMT Giugno 2009
Prezzo
231,00
7.16.71.031
239,00
7.16.71.032
263,00
7.16.71.033
271,00
7.16.71.034
286,00
7.16.71.035
312,00
7.16.71.036
392,00
7.16.71.010
181,00
7.16.79.071
189,00
7.16.79.072
201,00
7.16.79.073
211,00
7.16.79.074
224,00
7.16.79.075
231,00
7.16.79.076
308,00
7.16.79.710
83,00
7.16.72.001
105,00
7.16.72.002
Climatizzazione
Accessori a richiesta per aerotermi ad acqua
SERIE W- prezzi ( )
Plenum presa aria esterna mod. PE grand. 1
COD.
al netto di IVA
Prezzo Plenum
157,00
7.16.76.041
Plenum presa aria esterna mod. PE grand. 2
COD.
Plenum presa aria esterna mod. PE grand. 3
COD.
Plenum presa aria esterna mod. PE grand. 4
COD.
Plenum presa aria esterna mod. PE grand. 5
COD.
Plenum presa aria esterna mod. PE grand. 6
COD.
Plenum presa aria esterna mod. PE grand. 10
COD
Plenum presa aria esterna con serranda di taratura manuale o motorizzabile mod. PES grand. 1
COD.
Plenum presa aria esterna con serranda di taratura manuale o motorizzabile mod. PES grand. 2
COD.
Plenum presa aria esterna con serranda di taratura manuale o motorizzabile mod. PES grand. 3
COD.
Plenum presa aria esterna con serranda di taratura manuale o motorizzabile mod. PES grand. 4
COD.
Plenum presa aria esterna con serranda di taratura manuale o motorizzabile mod. PES grand. 5
COD.
Plenum presa aria esterna con serranda di taratura manuale o motorizzabile mod. PES grand. 6
COD.
Plenum presa aria esterna con serranda di taratura manuale o motorizzabile mod. PES grand. 10
COD.
Plenum miscela aria esterna e aria di ricircolo con serrande di taratura manuale o motorizzabile mod. PEM grand. 1
COD.
Plenum miscela aria esterna e aria di ricircolo con serrande di taratura manuale o motorizzabile mod. PEM grand. 2
COD.
Plenum miscela aria esterna e aria di ricircolo con serrande di taratura manuale o motorizzabile mod. PEM grand. 3
COD.
Plenum miscela aria esterna e aria di ricircolo con serrande di taratura manuale o motorizzabile mod. PEM grand. 4
COD.
Plenum miscela aria esterna e aria di ricircolo con serrande di taratura manuale o motorizzabile mod. PEM grand. 5
COD.
Plenum miscela aria esterna e aria di ricircolo con serrande di taratura manuale o motorizzabile mod. PEM grand. 6
COD.
Plenum miscela aria esterna e aria di ricircolo con serrande di taratura manuale o motorizzabile mod. PEM grand. 10
COD.
1
Prezzo Griglia
104,00
7.16.76.141
168,00
106,00
7.16.76.042
7.16.76.142
198,00
116,00
7.16.76.043
7.16.76.143
201,00
127,00
7.16.76.044
7.16.76.144
209,00
159,00
7.16.76.045
7.16.76.145
219,00
174,00
7.16.76.046
7.16.76.146
284,00
200,00
7.16.76.010
7.16.76.010
277,00
104,00
7.16.77.051
7.16.76.141
290,00
106,00
7.16.77.052
7.16.76.142
325,00
116,00
7.16.77.053
7.16.76.143
375,00
127,00
7.16.77.054
7.16.76.144
393,00
159,00
7.16.77.055
7.16.76.145
422,00
174,00
7.16.77.056
7.16.76.146
539,00
200,00
7.16.77.010
7.16.76.110
400,00
104,00
7.16.78.061
7.16.76.141
419,00
106,00
7.16.78.062
7.16.76.142
458,00
116,00
7.16.78.063
7.16.76.143
517,00
127,00
7.16.78.064
7.16.76.144
544,00
159,00
7.16.78.065
7.16.76.145
582,00
174,00
7.16.78.066
7.16.76.146
826,00
200,00
7.16.78.010
7.16.76.110
Griglia con alette a 45° antipioggia
Listino CMT Giugno 2009 - 109
Climatizzazione
ACCESSORI
Kit alette verticali orientabili mod. AV
Diffusore troncopiramidale mod. TP
Diffusore per veli d’aria mod. VA
Plenum presa aria esterna mod. PE
Plenum presa aria esterna con serranda mod. PES
Plenum presa aria esterna con serranda mod. PEM
110 - Listino CMT Giugno 2009
Energie a
Energie alternative
Guardiamo al futuro ponendo grande attenzione
al risparmio energetico e al rispetto dell’ambiente.
lternative
Energie alternative
Energie alternative.
Serie BCT - Condizionamento per piccoli e medi impianti
Micro
impianto ad
di condizionamento
dell’aria a gas
Climatizzatori
assorbimento a gas
Raffreddamento: acqua raffreddata a 7°C
Riscaldamento: acqua di riscaldamento a 55°C
Acqua calda: acqua calda a 90°C
Combustibili: metano, gpl e gasolio
Efficienza frigorifera: 110%
Efficienza termica: 88%
Superficie di copertura:
BCT23: 200-600m2
BCT70: 500-1.500m2
BCT115: 800-2.000m2
Multifunzionale
Possibilità di tre funzioni in una:
raffreddamento/riscaldamento/acqua calda sanitaria.
Super risparmio energetico
L’impiego di gas consente un 50% in più di energia primaria,
rispetto alle pompe elettriche di calore.
Assolutamente sicuro
Si installa dall’esterno in qualsiasi luogo entro 50 m
dalla struttura di condizionamento.
114 - Listino CMT Giugno 2009
Largamente utilizzato
Può essere utilizzato per condizionamento
e riscaldamento con radiatori,impianti a pavimento
e riscaldamento radiante, applicabile a ogni genere di
condizioni climatiche.
Pratico da usare
Funzioni automatiche di raffreddamento, riscaldamento
e acqua calda per tutto l’anno.
Accensione/spegnimento automatici secondo la
temperatura ambiente.
Controllo automatico della temperatura costante.
Massima qualità
Tutti i modelli sono formati con stampo, assemblati su linee
di montaggio e tutti messi in funzione e collaudati in fabbrica..
Il sistema ha conseguito tutti i certificati di sicurezza
americani ed europei.
Il più piccolo al mondo
Questo chiller, progettato per edifici da 200- 2000 m2, ha
risolto il problema mondiale del micro condizionamento
con ciclo di assorbimento al bromuro di litio.
Energie alternative
Guardiamo dall’interno come funziona un BCT.
1.Combustione
Svolge funzioni di
raffreddamento/
riscaldamento
utilizzando gas metano,
gpl o gasolio
2.Raffreddamento
La soluzione concentrata
penetra nell’assorbitore
e l’acqua condensata
penetra nell’evaporatore
per il raffreddamento.
3.Spurgo automatico
Il dispositivo di spurgo
automatico mantiene
il vuoto all’interno.
Non occorre alcuna pompa
del vuoto per tutta la sua vita.
4.Torre di raffreddamento.
Smaltimento del calore
dell’impianto di
condizionamento del chiller
5.Selettore
raffreddamento
/riscaldamento
Valvola di selezione
automatica raffreddamento
/riscaldamento
6.Acqua calda sanitaria.
Arriva fino a 90°C (optional)
Listino CMT Giugno 2009 - 115
Energie alternative
Serie BCT con bruciatore: dati di funzionamento
MODELLO
POTENZA FRIGORIFERA
Potenza termica
Produzione acqua calda sanitaria (opzionale)
ACQUA CONDIZIONAMENTO
Temp. uscita/entrata acqua refrigerata
Temp. uscita/entrata acqua di riscaldamento
portata
prevalenza pompa impianto
ACQUA CALDA
Temp. uscita/entrata acqua sanitaria
portata
CONSUMO GAS METANO
raffreddamento
riscaldamento
Acqua calda
CONSUMO DI ELETTRICITÀ E ACQUA
elettricità per raffreddamento
elettricità per riscaldamento
acqua per raffreddamento
rumore di esercizio
peso di spedizione
Volume di riempimento acqua condizionamento
kW
Rt
kW
kW
BCT23
23
6,6
23
7,7
BCT70
70
20
70
39
BCT115
115
33
115
39
°C
°C
m3/h
mH2O
7/14
57/50
2.9
8
7/14
57/50
8.6
11
7/14
57/50
14.3
12
°C
m3/h
80/60
0,33
80/60
1,68
80/60
1,68
m3/h
m3/h
m3/h
2,2
2,6
0,9
6,4
7,8
4,3
10,5
13,0
4,3
kW
kW
t/h
dB(A)
kg
kg
1,8
0,7
0,06
63
550
10
5,2
1,7
0,18
65
1650
32
7,2
2,3
0,30
65
2480
48
Altro:
1. Combustibile: metano, gas di città, GPL (propano), gasolio.
Da specificare nell’ordine di acquisto. Il consumo di gas
naturale (metano) viene calcolato 10 kWh/m3 (8,600 kcal/m3).
2. Pressione standard del gas: 200~650 mmH2O.
Se la pressione è superiore a quella standard,
deve essere installata la valvola di stabilizzazione.
3. Condizione standard per il raffreddamento: 36°C , umidità 50%.
Condizione ammessa: estate b 45°C inverno r -30°C.
4. Temp. minima ammessa di uscita per A refrigerata: 5°C. Limite
di pressione per A refrigerata / di riscaldamento/ calda: 40 mH2O.
5. L’acqua calda può essere utilizzata soltanto a valle dello scambio
di calore secondario, altrimenti si ossida.
6. Funzionamento monofase per BCT23 e trifase per BCT70/115.
7. COP nominale di raffreddamento: 110%
COP nominale di riscaldamento: 88%
8. Vita media: 20 anni.
CURVE DI RESA
variazioni di capacità frigorifera
capacità frigorifera %
variazioni temp. acqua refrigerata
Temp. uscita acqua refrigerata
capacità frigorifera
consumo di combustibile
116 - Listino CMT Giugno 2009
variazioni temp. ambiente
temp. ambiente
Temp. uscita acqua refrigerata
capacità calorifera %
consumo di elettricità
consumo d’acqua
Scelta dei modelli e ordinazioni
BROAD raccomanda quanto segue:
1 unità per edifici b 300m2
1~2 unità per edifici b 2000m2
2~3 unità per edifici > 2000m2
Per l’esercizio non-stop durante tutto l’anno,
sono raccomandate almeno 2 unità ma non
sono raccomandate unità di standby.
Più unità possono essere incorporate
in un sistema integrato.
Tempo di consegna: 2~4 mesi.
Energie alternative
Climatizzatori ad assorbimento ad energia termica/solare
SERIE BCTZH
(Assorbitore doppio stadio acqua calda 180° con bruciatore incorporato)
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
- Struttura autoportante adatta all’installazione all’esterno
- Circuito frigorifero ad assorbimento
Ad alimentazione indiretta da sorgente di acqua calda:
- T°180/165°C per refrigerazione
- T° 110°/95° C per riscaldamento.
Ad alimentazione diretta a gas metano, gpl o gasolio.
Circuito frigorifero funzionante con una miscela di acqua e bromuro di
litio e raffreddato tramite torre evaporativa incorporata.
Chiller ad assorbimento, ad alimentazione indiretta (acqua calda) o
diretta (bruciatore), monoblocco, doppio effetto, ad alta efficienza con
modulazione automatica del carico dal 20% al 100% grazie al controllo
ad inverter.
CERTIFICATO CE .
Questo gruppo frigo-termico per la produzione di acqua refrigerata o
riscaldata per il condizionamento è completo di:
- Generatore bassa temperatura
- Generatore di alta temperatura
- Condensatore
- Evaporatore
- Assorbitore
- Torre di raffreddamento a flussi incrociati
- Pompa impianto acqua refrigerata/riscaldata, flussostato, filtro e
sensori di temperatura mandata/ritorno.
Forniti separatamente raccordi idraulici di rame ottone (2 pezzi) e
Acqua refrigerata
e per riscaldamento
Mod.
Alimentazione
acqua calda
valvola differenziale.
- Circuito di raffreddamento composto da torre evaporativa funzionante
in controcorrente a circuito aperto, dotata di scambiatore aria-acqua
per eliminare i consumi d’acqua in condizioni climatiche non gravose
- Torre evaporativa completa di pompa e ventilatore regolati tramite
inverter e n° due dosatori temporizzati anti alghe ed anti batterico per
la sanificazione dell’acqua di raffreddamento. Lo scarico e il carico
dell’acqua torre sono gestiti automaticamente.
- Bruciatore ad aria soffiata marca Riello con basse emissioni di NOx
- Inverter che controlla pompa soluzione
- Inverter per la modulazione di frequenza
della pompa acqua di torre e ventilatore torre (BCT70-115)
- Sistema automatico di anticristallizzazione, diagnosi automatica della
cristallizzazione e decristallizzazione automatica
- Pannello di controllo centrale installato nell’unità esterna con spie di
funzionamento e porta seriale per il controllo remoto di rete
- Quadro di controllo digitale (central control) a distanza con funzioni:
accensionespegnimento; taratura della temperatura
acqua refrigerata; selezione opzione risparmio energetico;
visualizzazione delle eventuali anomalie nel funzionamento mediante
autodiagnosi; monitoraggio dei consumi; memoria funzionamento,
completo di cavo lunghezza standard 30m
- Controllo remoto tramite linea telefonica pubblica per monitorare
l'assorbitore dal centro monitoraggio.
Massimo consumo
elettrico e idrico
T° acqua T° acqua portata prevalenza Mand./ritor. Mand./ritor. Portata acqua In raffredd. In riscald. acqua
refriger. riscald.
in raffredd. in riscald. alimentaz.
raffredd.
°C
°C
m3/h mH2O
°C
°C
m3/h
kW
kW
m3/h
Dati generali
Aliment.
elettr.
V-fasi-Hz
max press. peso
acqua max press T° est. di Umid. relat.
sonora refr./risc. impianto riferim.
estiva
rifer.
dB(A)
kg l
litri
bar
°C
%
BCTZH23
7/14
57/50
2.9
8
180/165
110/95
1,30
1.8
0.68
0.06
51
700
10
4
36
50
BCTZH70
7/14
57/50
8.6
11
180/165
110/95
3,70
5,2
1.70
0.18 400V-3+N-50Hz
53
2100
32
4
36
50
BCTZH115
7/14
57/50
14.3
12
180/165
110/95
6,00
7,2
2.34
0.30 400V-3+N-50Hz
53
3200
48
4
36
50
Mod.
Nota: i chiller sono completi di torre di raffreddamento,
pompa primaria impianto e bruciatore integrativo
e comandi a distanza via cavo
Consumi massimi
In raffreddamento
metano
m3/h
230V-1-50Hz
In riscaldamento
propano
kg/h
gasolio
m3/h
metano
m3/h
propano
kg/h
gasolio
m3/h
2,15
BCTZH23
2,2
64
1,82
2,6
1,98
BCTZH70
6,4
4,0
5,54
7,8
4,9
6,45
BCTZH115
10,5
6,6
9,26
13,0
8,0
10,75
Listino CMT Giugno 2009 - 117
Energie alternative
Climatizzatori ad assorbimento ad energia termica/solare
SERIE BCTDH e BCTDE
(singolo stadio acqua calda 98° - singolo stadio fumi 300°C )
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
- Struttura autoportante adatta all’installazione all’esterno
- Circuito frigorifero ad assorbimento
Ad alimentazione indiretta da sorgente di acqua calda:
- T° 98/88°C per refrigerazione modello DH
Ad alimentazione indiretta da sorgente di fumi di scarico:
-T° 300/130°C solo refrigerazione modello DE
Circuito frigorifero funzionante con una miscela di acqua e bromuro
di litio e raffreddato tramite torre evaporativa incorporata.
Chiller ad assorbimento, ad alimentazione indiretta (acqua
calda), monoblocco, doppio effetto modello H, singolo effetto
modello HD, ad alta efficienza con modulazione automatica
del carico dal 20% al 100% grazie al controllo ad inverter.
CERTIFICATO CE .
Questo gruppo frigo-termico per la produzione di acqua refrigerata
o riscaldata per il condizionamento è completo di:
- Generatore bassa temperatura
- Generatore di alta temperatura (solo serie H)
- Condensatore
- Evaporatore
- Assorbitore
- Torre di raffreddamento a flussi incrociati
- Pompa impianto acqua refrigerata/riscaldata, flussostato, filtro
e sensori di temperatura mandata/ritorno.
Forniti separatamente raccordi idraulici di rameottone
(2 pezzi) e valvola differenziale.
- Circuito di raffreddamento composto da torre evaporativa funzionante
in controcorrente a circuito aperto, dotata di scambiatore
aria-acqua per eliminare i consumi d’acqua in condizioni
climatiche non gravose
- Torre evaporativa completa di pompa e ventilatore regolati
tramite inverter e n° due dosatori temporizzati anti alghe ed anti
batterico per la sanificazione dell’acqua di raffreddamento.
Lo scarico e il carico dell’acqua torre sono gestiti automaticamente.
- Inverter che controlla pompa soluzione
- Inverter per la modulazione di frequenza della pompa acqua
di torre e ventilatore torre (BCT 70-115)
- Sistema automatico di anticristallizzazione, diagnosi automatica
della cristallizzazione e decristallizzazione automatica
- Pannello di controllo centrale installato nell’unità esterna con
spie di funzionamento e porta seriale per il controllo remoto di
rete
- Quadro di controllo digitale (remote control) a distanza con
funzioni: accensione-spegnimento; taratura della temperatura
acqua refrigerata; selezione opzione risparmio energetico;
visualizzazione delle eventuali anomalie nel funzionamento
mediante autodiagnosi; monitoraggio dei consumi; memoria
funzionamento, completo di cavo lunghezza standard 30m
- Controllo remoto tramite linea telefonica pubblica per monitorare
l’ assorbitore dal centro monitoraggio.
SERIE BCTDH (Singolo stadio acqua calda 98°/88° - 90°/80°)
Mod.
Acqua refrigerata
e per riscaldamento
Potenza
Refr.
Alimentazione
acqua calda
Massimo consumo
elettrico e idrico
Dati generali
T° acqua T° acqua portata prevalenza Mand./ritor. Portata acqua In raffredd. acqua reintegro
refriger. riscald.
in raffredd. alimentaz.
torre (medio)
°C
°C
m3/h mH2O
°C
m3/h
kW
m3/h
kW
Aliment.
elettr.
V-fasi-Hz
max press.
sonora
dB(A)
peso
kg l
max press T° est. di Umid. relat.
impianto riferim. estiva rifer.
bar
°C
U.R.%
BCTDH70 98/88
45
7/12
57/50
8,6
11
98/88
5,37
4,63
0,09
400V-3+N-50Hz
53
2100
4
36
50
BCTDH70 90/80
35
7/12
57/50
5,3
11
90/80
4,20
4,63
0,09
400V-3+N-50Hz
53
2100
4
36
50
BCTDH115 98/88
70
7/12
57/50
14,3
12
98/88
8,36
5,78
0,15
400V-3+N-50Hz
53
3200
4
36
50
BCTDH115 90/80
55
7/12
57/50
8,9
12
90/80
6,60
5,78
0,15
400V-3+N-50Hz
53
3200
4
36
50
SERIE BCTDE (Singolo stadio fumi 300°/130°)
Mod.
BCTDE 115
Potenza
frigorifera
Alimentazione
fumi
Acqua refrigerata
portata
kW
T° acqua
refriger.
°C
70
7/14
14,3
m3/h
prevalenza Mand./ritor.
in raffredd.
mH2O
°C
12
300/130
Nota 1 - (*) secondo ARI Standard 550/590-98
Nota 2 - limite di pressione per acqua refrigerata/riscaldamento/40 mH2O
Nota 3 - pressione in ingresso acqua di carico torre 1,5 ÷ 2 mH2O
118 - Listino CMT Giugno 2009
Massimo consumo
elettrico e idrico
Portata
fumi
m3/h
In raffredd.
1804
Dati generali
Aliment.
elettr.
V-fasi-Hz
max press.
sonora
dB(A)
peso
kW
acqua
raffredd.
m3/h
kg
T° est. di
riferim.
°C
Umid. relat.
estiva rifer.
%
5,78
0,15
400V-3+N-50Hz
53
3200
36
50
Energie alternative
Ciclo di raffreddamento
Quando un liquido assorbe il calore da ciò che lo circonda,
evapora. Per esempio quando vi passate dell’alcol sulle mani,
provate una sensazione di fresco poichè l’alcool assorbe il
calore dalla vostra mano ed evapora nell’aria.
Il chiller BCT, per il condizionamento dell’aria, è progettato
secondo tale principio.
L’acqua bolle a 100°C in presenza di una pressione atmosferica
normale (760 mmHg), ma può anche bollire a temperature
bassissime in condizioni di vuoto. Creando un vuoto (pressione
pari a 6 mm Hg) nel recipiente ermetico del chiller BCT, l’acqua
può bollire anche a 4°C.
L’unità esterna (chiller BCT) utilizza bromuro di litio come
assorbitore, acqua come refrigerante e gas naturale come fonte
di riscaldamento. Poiché la soluzione al bromuro di litio è altamente assorbente, è in grado di assorbire il vapore circostante
nell’assorbitore del chillere mantenere condizioni di bassa
pressione nell’evaporatore.
L’acqua dell’impianto a 14°C entra all’interno dei tubi di rame
dell’evaporatore e l’acqua refrigerante a 4°C viene spruzzata
all’esterno dei tubi (sotto vuoto).
L’acqua refrigerante a 4°C assorbe il calore dall’acqua dell’impianto a 14°C ed evapora, come conseguenza la temperatura
dell’acqua refrigerata viene ridotta a 7°C. La soluzione concentrata di bromuro di litio nell’assorbitore attrae e assorbe il
vapore refrigerante e successivamente trasferisce il calore dal
vapore all’acqua di raffreddamento.
Il calore dell’acqua di raffreddamento viene smaltito nell’aria
dell’ambiente esternoattraverso la torre di raffreddamento,
incorporata nel BCT. La soluzione diluita al bromuro di litio viene
pompata a temperatura elevata nel generatore dove viene
nuovamente scaldata dal bruciatore e il vapore refrigerante
evapora e si separa dalla soluzione, rendendola concentrata.
La soluzione concentrata ripete il processo di assorbimento e il
vapore refrigerante passa al condensatore dove viene liquefatto
e ritorna all’evaporatore per iniziare nuovamente il ciclo.
Legenda
Soluzione concentrata
SoIuzione diluita
Vapore refrigerante
Refrigerante
Acqua refrigerata
Acqua di raffreddamento
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10
11 .
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
21.
22.
23.
24.
generatore dì primo stadio (HTG)
generatore dì secondo styadio (LTG)
condensatore
evaporatore
assorbitore
scambiatore di calore ad alta tempreratura (HTHE)
scambiatore di calore ad bassa temperatura (LTHE)
pompa della soluzione
pompa refrigerante
bruciatore
valvola gas
pompa acqua refrig/riscaldante
pompa acqua di raffreddamento
ventilare torre di raffreddamento
torre di raffreddamento
interruttore di scarico
valvola a sfera galleggiante
eIettrovalvoIa dell’acqua impainto
valvola stabilizzatrice acqua
serbatoio per antisettico
serbatoio per battericida
elettrovalvola acqua
elettrovalvola by-pass refrigerante
elettrovalvola raffreddamento/riscaldamento
Listino CMT Giugno 2009 - 119
Energie alternative
Ciclo di riscaldamento
La combustione del bruciatore riscalda la soluzione al bromuro
di litio nel generatore ad elevata temperatura. Il vapore caldo
prodotto dalla soluzione va nel contenitore a bassa pressione
riscaldando l’acqua dell’impianto nei tubi dello scambiatore di
calore per fornire il riscaldamento deglin ambienti. Questo
trasferimento di calore condensa e restituisce il vapore alla
soluzione al bromuro di litio che viene pompata nel generatore
a temperature elevate per ripetere il ciclo.
Legenda
Soluzione
Vapore
Condensato
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
21.
22.
23.
24.
120 - Listino CMT Giugno 2009
generatore dì primo stadio (HTG)
generatore dì secondo styadio (LTG)
condensatore
evaporatore
assorbitore
scambiatore di calore ad alta tempreratura (HTHE)
scambiatore di calore ad bassa temperatura (LTHE)
pompa della soluzione
pompa refrigerante
bruciatore
valvola gas
pompa acqua refrig/riscaldante
pompa acqua di raffreddamento
ventilare torre di raffreddamento
torre di raffreddamento
interruttore di scarico
valvola a sfera galleggiante
eIettrovalvoIa dell’acqua impainto
valvola stabilizzatrice acqua
serbatoio per antisettico
serbatoio per battericida
elettrovalvola acqua
elettrovalvola by-pass refrigerante
elettrovalvola raffreddamento/riscaldamento
Energie alternative
BCT - Dimensioni
spazio superiore
piede del plinto
sinistra
uscita aria refrigerata/calda
J
uscita aria calda sanitaria
K
entrata aria calda sanitaria
spazio di
ventilazione
fronte
destra
entrata aria refrigerata/di riscaldamento
spazio
raccomandato
porta
I
ingresso carburante
M
scarico condensa
acqua di reintegro
N
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
BCT23
1350
830
2230
2000
115
390
770
680
22
42
15
15
22
800
BCT70
2250
1610
2230
2500
145
905
1055
1460
35
67
35
15
35
1000
BCT115
2770
1610
2230
2500
145
1020
1460
1460
35
67
35
15
35
1000
Modello
Listino CMT Giugno 2009 - 121
Energie alternative
Climatizzatori a gas
SERIE BCT - prezzi ( )
Mod.
al netto di IVA
In refrigerazione
kW
In riscaldamento
kW
27.470,00
73.410,00
BCT 23k
COD.
7.17.00.023
BCT 70k
COD.
7.17.00.070
BCT 115k
98.690,00
25.365,00
70.775,00
97.290,00
COD.
7.17.00.115
BCT 23d
COD.
7.17.07.023
BCT 70d
COD.
7.17.07.070
BCT 115d
COD.
k = riscald./climatizz.
Prezzo
7.17.07.115
d = solo climatizz.
Climatizzatori ad energia termica/solare
SERIE BCTZH - prezzi ( )
Mod.
al netto di IVA
In riscaldamento
kW
29.942,00
80.327,00
99.680,00
29.355,00
79.776,00
97.354,00
BCTZH 23k
COD.
7.17.02.023
BCTZH 70k
COD.
7.17.02.070
BCTZH 115k
COD.
7.17.02.115
BCTZH 23d
COD.
7.17.03.023
BCTZH 70d
COD.
7.17.03.070
BCTZH 115d
COD.
k = riscald./climatizz.
* Prezzo
In refrigerazione
kW
7.17.03.115
d = solo climatizz.
122 - Listino CMT Giugno 2009
* pannelli solari esclusi, quotazioni a richiesta.
Energie alternative
Climatizzatori ad energia termica
SERIE BCTDH - prezzi (€)
Mod.
BCTDH 70
In refrigerazione
kW
45
COD.
BCTDH 115
al netto di IVA
Prezzo
73.535,00
7.17.01.070
70
COD.
98.690,00
7.17.01.115
Climatizzatori singolo stadio a fumi di scarico 300°/130°C
SERIE BCTDE - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
BCTDE 115
COD.
In refrigerazione
kW
70
Prezzo
99.850,00
7.17.04.115
Listino CMT Giugno 2009 - 123
Energie alternative
Concentratori solari
Serie SolarWing - Modulo base SWV801
Descrizione
I moduli SolarWing Evolution sono costituiti da un collettore solare con trattamento
superficiale ad altissimo assorbimento protetto da tubi coassiali sottovuoto in
Borosilicato a bassissimo tenore di ferro che evitano la dispersione del calore in
atmosfera, il tutto posto nel fuoco di un concentratore solare speculare trilobare ad
elevatissimo grado di riflettanza (maggiore del 90%) che convoglia l'energia solare
verso il collettore stesso consentendo di raggiungere temperature elevate.
Il fluido termovettore (acqua od olio diatermico) che circola nel collettore trasferisce il
calore catturato all'utilizzatore o al sistema di accumulo.
Questo modulo solare ha dei notevoli vantaggi nei confronti dei tradizionali pannelli piani e/o sottovuoto:
s
s
s
s
s
MAGGIORRENDIMENTOPERSUPERlCIEESPOSTA
GAMMADITEMPERATURADILAVORONOTEVOLMENTEESTESADAªAª#
MASSIMORENDIMENTODURANTETUTTALAGIORNATAEDURANTELgARCODELLgANNOINQUANTOIMODULISONODOTATIDISISTEMADgINSEGUIMENTOSOLAREINTEGRATO
POSSIBILEMODULAZIONEDELLAPOTENZA
POSSIBILESPEGNIMENTODIOGNISINGOLOMODULOINCASODIRAGGIUNGIMENTODELLAMASSIMATEMPERATURADILAVOROCOSISIEVITANOLEPERICOLOSE
temperature di stagnazione che si verificano nei pannelli solari tradizionali
s POSIZIONEDIRIPOSOODISPEGNIMENTOCHECONSENTEUNAPROTEZIONEDELSISTEMADAGLIAGENTIATMOSFERICICOMEPIOGGIAVENTOGRANDINENEVEETC
s COSTOPER+7PRODOTTODECISAMENTECONCORRENZIALECHECONSENTEAIMODULI3OLAR7INGDIESSEREANCHEIMPIEGATICONSUCCESSOPERINTEGRAZIONI
energetiche a livello industriale
Campo solare SolarWing composto da moduli da 8mq cad. completi di:
quadro di controllo con PLC Siemens o Omron + supporti standard
Mod.
SW-023
abbinamento con assorbitore Broad mod.
N° moduli
mq totali
BCTZH 23
6
48
BCTZH 70
16
128
COD
SW-070
7.03.01.023
COD
SW-115
Prezzo* Listino
45.930,00
98.760,00
7.03.01.070
BCTZH 115
26
208
COD
*Prezzi calcolati con alluminio anodizzato 20 micron
Il campo solare funziona ad olio diatermico (da comprarsi a parte) ed è fornito completo di pompe di circolazione
Sistemi di controllo e sicurezza (ad esclusione del recinto tecnico da inserirsi in impianti su area accessibile al pubblico)
Scambiatore di calore e serbatoio di zavorra termica allo stato solido.
Esclusa installazione.
124 - Listino CMT Giugno 2009
153.570,00
7.03.01.115
Energie alternative
Concentratori solari
Modulo base SWV801 - Caratteristiche
Superficie captante
mq
8
Rendimento (temperatura del fluido 75°C irraggiamento 1000W/mq)
%
75
Potenza (temperatura fluido 75°C irraggiamento 1000W/mq)
W
6000
Pressione massima di funzionamento
bar
30
Pressione di collaudo del collettore
bar
50
Pressione di lavoro consigliata con acqua (max 120°C)
bar
5
mm
33,4
Diametro del collettore
Materiale del collettore a contatto con il fluido termovettore
Portata massima consigliata (fluido termovettore acqua)
Acciaio senza saldature
litri/minuto
Fluidi termovettori consigliati
120
Acqua glicolata/olio diatermico
Velocità massima del fluido consigliata (acqua)
m/sec
Materiale del telaio della parabola
3,4
Alluminio anticorodal
Materiale della struttura della parabola
Policarbonato e/o polipropilene
Sistema d'isolamento
Tubi coassiali in borosilicato isolati con vuoto
Materiale del riflettore
Alluminio speciale con trattamento PVD e superficie protetta con silicio
Riflettanza totale superficiale del sistema parabolico % > 95
%
> 95
Durata prevista dello specchio anni > 5 (stimata 10)
anni
>5 (stimata 10)
Consumo elettrico del sistema d’inseguimento solare Watt < 7
Watt
<7
Temperatura massima di lavoro continuo °C 320
°C
320
Temperatura massima di bilanciamento °C >50
°C
> 500
Gamma di temperature programmabili °C Da 40 a 300
°C
Da 40 a 300
Lunghezza massima del modulo base (supporti esclusi) m 8,2
m
8,2
Larghezza massima del modulo base (supporti esclusi) m 1,25
m
1,25
Altezza massima del modulo base (supporti esclusi) m 1,3
m
1,3
Spaziatura consigliata fra moduli per orientamento Sud m 2
m
2
m
2,5
Kg x m
18
Spaziatura consigliata fra moduli per orientamento Est/ovest m 2,5
Peso del modulo esclusi supporti di fissaggio Kg x m 18
66"
Listino CMT Giugno 2009 - 125
Energie alternative
Solar cooling con pannelli solari piani e sottovuoto:
la climatizzazione del futuro.
Il tema del “Solar Cooling” diventa di giorno in giorno sempre più interessante
ed attuale perché la riduzione dei consumi assume una notevole rilevanza anche
a livello nazionale, poiché il nostro Paese presenta un crescente picco estivo di
domanda elettrica, proprio a causa dell’incremento dell’uso dei condizionatori.
Il Solar Cooling si pone come ottima alternativa per ovviare a questo fenomeno,
diminuendo anche i relativi costi di gestione dell’impianto.
Prezzi e offerte a richiesta.
126 - Listino CMT Giugno 2009
Energie alternative
ADDOLCITORI per il trattamento dell’acqua
in alimento a chiller ad assorbimento a bromuro di litio, funzionamento estivo,
al max 10 ore/giorno.
Modello CMT AD 15 E
per BCT23 a mc/h 0,06
Funzionamento
Gli addolcitori AD sono apparecchi automatici
con comando elettronico e funzionamento
meccanico azionato da un motorino elettrico.
Il timer elettronico, alimentato a 12 V, permette
lo svolgimento delle 4 fasi di rigenerazione
con il compito di ricaricare le resine a fine ciclo.
È sufficiente seguire le istruzioni facilitate per la
programmazione tempo/volume.
Programmazione a tempo/volume
La scheda è predisposta per le impostazioni
dei valori in base alla quantità di resina, consumo
dell’acqua giornaliera e la durezza da trattare.
Viene inserito il lavaggio obbligatorio al 4 giorno
in caso nel caso di uso domestico, che rientra
nella normativa N° 443 del 21 dicembre 1990.
Addolcitori per
per ilil trattamento
trattamento dell'acqua
dell'acqua
Addolcitori
AD 15
15 E
E -- caratteristiche
caratteristiche
AD
Portata media
1200
Portata massima*
1600
Capacità ciclica massima m3
75
Consumo di sale per rigenerazione
2,7
Contenitore sale
100
Peso**
29
Alimentazione
230/50 Mono
Trasformatore ext.
12
Assorbimento
4,6
Pressione minima
1,8
Pressione massima
6
Temperatura acqua minima
2
Temperatura acqua massima
45
* Portata max. non continua. - ** Peso con materiali di riempimento. - La capacità
ciclica è stata calcolata per acqua avente 26°F di durezza totale (260 ppm CaCO3)
priva di torbidità, incolore, priva di ferro, olio ed erogata a portata media continua.
AD 15 E
AD 15 E e accessori
dimensioni
prezzi ( )
Descrizione
Filtro
FCA TF
1/2”
Descrizione
prezzo
Misure d’ingombro (mm)
A
316
B
C
ØD
559
1.006
3/4"
COD
filtro FCA TF 1/2"
Prezzo
280,00
7.09.00.016
260,00
Addolcitore
addolcitore ADAD15E
15 E
1.600,00
1.500,00
COD
TOTALE
TOTALE
7.09.00.015
1.760,00
1.880,00
Listino CMT Giugno 2009 - 127
Energie alternative
ADDOLCITORI per il trattamento dell’acqua
in alimento a chiller ad assorbimento a bromuro di litio, funzionamento estivo,
al max 10 ore/giorno.
AD 35 E per BCT 70 a mc/h 0,18
AD 65 E per BCT 115 a mc/h 0,30
La programmazione
programmazione
I comandi che equipaggiano
equipaggianogli
gliaddolcitori
addolcitoriAD
AD
consentono di programmare
programmareililfunzionamento
funzionamento
dell’apparecchio
contre
tretipologie
tipologiedidifunzioni:
funzioni:
dell’apparecchio con
Tempo
- Tempo
Volume
- Volume
Volume/tempo
conpriorità
priorità
riserva.
- Volume/tempo combinati
combinati con
didi
riserva.
Tempo
La rigenerazione
vieneeseguita,
eseguita,ogni
ogni1,1,2 2o o3 3
rigenerazione viene
giorni indipendentemente
indipendentementedal
dalvolume
volumedidiacqua
acquache
che
l’apparecchio
può fornire
addolcita.
l’apparecchio
può fornire
addolcita.
Volume immediato
immediato
Volume
rigenerazioneviene
vieneeseguita,
eseguita,ogni
ogniqualvolta
qualvoltail volume
il volume
La rigenerazione
di di
addolcitaèèstata
stataesaurita,
esaurita,ininqualsiasi
qualsiasiora
oradel
delgiorno.
giorno.
acqua addolcita
Volume/tempocombinati
combinaticon priorità di riserva
Volume/tempo
conrigenerazione
priorità di riserva
La
viene eseguita secondo un’ora
La rigenerazione
viene eseguita
secondo
prestabilita
prestabilita
(ad esempio
2,30), anche
se ilun’ora
volume
di
(ad esempio
anche se il volume di acqua è stato
acqua
è stato2,30),
erogato.
erogato.
La
priorità di riserva garantisce una percentuale del
La priorità
di riserva
garantisce
percentuale
delche
volume
volume
d’acqua
addolcita
per una
sopperire
il tempo
d’acqua addolcita
sopperire
intercorre
fra la fine per
del volume
d’acqua e l’ora di
il tempo che intercorre fra la fine del volume d’acqua e
rigenerazione.
Addolcitori per il trattamento dell'acqua
Addolcitori per il trattamento dell'acqua
AD 35 E e AD 65 E - caratteristiche
AD 35 E e AD 65 E - caratteristiche
AD
AD
Portata
media
35 E
65 E
35 E
1.800
1.800
2.700
2 210
700
65 E
3.500
3.500
5.500
Consumo di sale per rigenerazione
7
16
Contenitore sale
200
300
Peso**
60
101
Portata massima*
media
Portata
Portata
massima*
Capacità ciclica massima m3
Alimentazione
5 412
500
230/50 Mono
230/50 Mono
12
12
Assorbimento
8
8
Pressione minima
2
2
Pressione massima
6
6
Temperatura acqua minima
2
2
Temperatura acqua massima
40
40
Trasformatore ext.
* Portata max. non continua. - ** Peso con materiali di riempimento. - La capacità ciclica è
stata calcolata per acqua avente 26°F di durezza totale (260 ppm CaCO3) priva di torbidità,
incolore, priva di ferro, olio ed erogata a portata media continua.
AD 35 E e AD 65 E
AD 35 E e AD 65 E e accessori
dimensioni
prezzi ( )
Misure d’ingombro (mm)
A
B
C
D
E
F
ØG
AD 35 E
800
260
1.335
1.435
530
1.050
1/4"
AD 65 E
1.100
370
1.600
1.700
700
1.060
1/4"
Descrizione
Filtro FCA TF 3/4”
COD
Addolcitore AD
COD
Kit lanciaimpulsi 1 1/4”
COD
TOTALE
128 - Listino CMT Giugno 2009
35E
290,00
65E
290,00
7.09.00.018
7.09.00.021
1.791,00
2.876,00
7.09.00.017
7.09.00.020
260,00
260,00
7.09.00.019
7.09.00.022
2.341,00
3.426,00
Energie alternative
I BIG CHILLER,
l’eccellenza.
Gli assorbitori a Bromuro di Litio sono il sistema di condizionamento
più versatile, affidabile e rispettoso dell’ambiente disponibile oggi
sul mercato. Questo perché vengono utilizzati refrigeranti naturali e
sistemi termici che utilizzano carburanti fossili puliti, bio-combustibili,
vapore, acqua calda, energia solare o fumi per dare energia al ciclo
di assorbimento. Essi devono comunque essere progettati e realizzati
secondo standard di alta qualità per soddisfare le richieste del cliente e
le necessità ambientali. Solamente l’uso responsabile della tecnologia
può portare benefici per l’uomo.
Nella passata decade, il sistema di raffreddamento ad assorbimento a
fiamma diretta (DFA) è risorto dalla sua non chiara fama, divenendo uno
dei sistemi più utilizzati per produrre freddo.
Se c’è una società che ha contribuito in modo determinante a far si che
ciò avvenisse, quella è Broad Air Conditioning, Cina. I collaboratori di
Broad producono progetti, costruzioni, controllo tecnologico, scienza
dei materiali, servizi post-vendita e hanno così cambiato la conoscenza
della tecnologia degli assorbitori tanto che molti esperti ed utilizzatori
informati hanno detto:
sUNAVOLTASIRITENEVACHEGLIASSORBITORIAVESSEROUNASCARSAEFlCIENZA
Oggi sono diventati i più efficienti per condizionare e riscaldare!
sUNAVOLTASIRITENEVACHEGLIASSORBITORIFOSSEROPOCOAFlDABILI
Oggi hanno raggiunto un livello di zero guasti nella loro vita!
sUNAVOLTASIRITENEVACHEGLIASSORBITORIFOSSERODIFlCILIDAGESTIRE
Oggi funzionano automaticamente durante tutto l’anno!
sUNAVOLTASIRITENEVACHEGLIASSORBITORIRICHIEDESSEROCONTINUAMENTE
operatori specializzati. Oggi essi non richiedono alcun operatore
dedicato!
sUNAVOLTASIRITENEVACHESILOGORASSEROCONLUSOECHENON
fossero standardizzabili nei modelli, nei progetti, nell’installazione.
Oggi essi rappresentano la tecnologia applicata più trasparente
e il più standardizzato sistema di manutenzione!
Prima della passata decade, molti ritenevano che gli assorbitori
avessero fatto il loro tempo. Più specialisti dicono invece oggi,
che Broad ha rivitalizzato l’industria degli assorbitori. Siamo
orgogliosi di avere fatto ciò.
Nel corso degli anni BROAD ha costantemente studiato e
rinnovato i suoi prodotti, sia dal punto di vista progettuale,
che della costruzione, del controllo, dei materiali e del servizio
post- vendita. BROAD ha ottenuto più di 50 brevetti per i suoi
assorbitori ed alcuni brevetti fondamentali sono stati registrati in
dozzine di paesi, portando l’industria degli assorbitori mondiale
ad altissimi standard di progettazione e performance.
Esistono aziende che costruiscono chillers elettrici e allo stesso
tempo assorbitori. Queste producono assorbitori non per una
scelta specifica verso la tecnologia ad assorbimento, né per
la protezione dell’ambiente, ma solo per soddisfare eventuali
richieste del cliente. BROAD non produce chillers elettrici, non
perché non ne sia capace, ma perché crede in uno sviluppo
sostenibile che non può essere ottenuto attraverso il condizionamento
elettrico.
BROAD vuole essere l’eccellenza per il cliente.
Listino CMT Giugno 2009 - 129
Energie alternative
I BIG CHILLER a fiamma diretta.
Differenti dagli altri assorbitori.
Sistema di spurgo automatico in linea
per garantire la potenza frigorifera
Anti-cristallizzazione
e de-cristallizzazione
automatiche (tubo in tubo)
Il ventilatore controllato dalla temperatura riduce
l’inquinamento e assicura una lunga durata dei componenti
I filtri di lavaggio
non richiedono
manutenzione
1. Tre funzioni in un solo assorbitore, riducono l’investimento
La possibilità di avere tre funzioni in un solo assorbitore, riducono
sensibilmente i costi dei collegamenti idraulici e i costi di
manutenzione.
2. Il circuito per la produzione d’acqua calda separato, raddoppia la
durata dell’assorbitore.
L’involucro principale è isolato dall’ HTG durante il funzionamento
in riscaldamento. Perciò l’involucro principale è in stato di non
funzionamento e il rischio di guasti si riduce del 70%, la perdita di
calore si riduce del 60% e si evita il rischio di evaporazione.
3. L’anti-cristallizzazione automatica e l’auto-decristallizzazione
eliminano il rischio della cristallizzazione della soluzione di LiBr.
Il problema della cristallizzazione della soluzione ha preoccupato
l’industria del raffreddamento per 60 anni, perchè è difficile prevenirla in
tutte le situazioni anomale che possono presentarsi.
BROAD ha trovato soluzioni semplici ed efficaci per assicurare una
tempestiva rilevazione della cristallizzazione e che la decristallizzazione
automatica possa avvenire in pochi minuti, anche quando l’energia
elettrica mancasse per lungo tempo. Negli assorbitori Broad vengono
rilevate automaticamente le variazioni di temperatura nel circuito
LiBr e la decristallizzazione è automatica grazie ad un tubo coassiale
collocato all’interno del circuito acqua/LiBr.
4. Lo spruzzatore rivolto verso l’alto e la filtrazione dell’intero circuito
assorbitore evitano cali della potenza frigorifera.
Gli ugelli della soluzione sono rivolti verso l’alto in modo da non
ostruirsi. Gli ingressi delle pompe hanno filtri per mantenere la soluzione
pulita e per proteggere le pompe sommerse. Inoltre, gli ingressi
dell’acqua raffreddante e quelli dell’acqua refrigerata/riscaldante sono
dotati di filtri in acciaio inossidabile che evitano possibili ostruzioni.
130 - Listino CMT Giugno 2009
Il sistema di spruzzo
verso l’alto, elimina il calo
di capacità refrigerante
La pompa della soluzione
controllata da inverter regola la
circolazione
5. Il sistema automatico di spurgo a caduta in linea garantisce la
potenza frigorifera ed evita la corrosione.
Il sistema usa la differenza di altezza tra la camera d’ingresso dei non
condensabili e l’assorbitore per spurgare i gas non condensabili.
La capacità di spurgo è stabile e ciò differisce dal sistema tradizionale
basato su dispositivi di spurgo automatico.
6. Gli 8 livelli di protezione di sicurezza per l’HTG e il sistema
automatico di sicurezza per la pressione, riducono del 100% il rischio
di esplosioni.
HTG sono forniti di controllo elettronico della temperatura, controllo
meccanico della temperatura, controllo della pressione, controllo
del livello della soluzione, controllo temperatura fumi, controllo
della temperatura acqua calda, controllo temperatura acqua per
riscaldamento; ciò garantisce che non possano verificarsi esplosioni
dovute a pressioni eccessive dovute a qualunque causa (comprese
rotture di componenti o virus nel software).
Una valvola di sicurezza automatica è montata sull’HTG. C’è quindi un
controllo automatico qualora la pressione aumenti in presenza di gas
infiammabili quando si accende il bruciatore.
7. Gli interruttori di flusso a 3 livelli nell’evaporatore e i sensori di
temperatura a 3 livelli impediscono la formazione di ghiaccio sui tubi.
Il ghiaccio dei tubi nell’evaporatore può danneggiare irreparabilmente
gli assorbitori.
Gli interruttori di flusso multipli e i sensori di temperatura sono installati
di serie: essi assicurano al 100% che non si formi ghiaccio sui tubi
e rilevano se l’acqua refrigerata è oltre il limite di temperatura, se il
flusso è scarso e se la temperatura è bassa. In questi casi l’acqua
dell’impianto verrebbe interrotta immediatamente.
Energie alternative
...Continuiamo ad analizzare le differenze...
8. Il sistema di controllo informazioni (ICS) assicura un buon
funzionamento continuo.
Oltre alle funzioni di controllo automatiche normali, l’ICS permette
l’analisi del segnale di errore del sensore, il rilevamento dell’errore
latente, il calcolo della durata delle parti e la correzione di
eventuali malfunzionamenti. Inoltre, l’errore con il sistema esterno
può essere resettato in poco tempo. Ancor più importante è che
il sistema ICS può effettuare analisi importanti di tutti gli errori e
non bloccare l’assorbitore in caso di errori su parti di esso che non
siano fondamentali (solo 7 errori su centinaia di malfunzionamenti
bloccano l’assorbitore, riducendo la possibilità di blocco
per errori del 95%).
In caso di errore o anomalia, le informazioni sui tempi dell’errore
e le istruzioni per le riparazioni possono essere inviate tramite
internet al centro di monitoraggio BROAD e al tecnico responsabile
del service per garantire che non vi siano conseguenze sulla
durata della macchina.
9. Lo scambiatore di calore Broad consente di risparmiare il 15%
di energia.
Lo scambio di calore della soluzione avviene tramite piastre di
acciaio al carbonio corrugate e incrociate. La differenza di temperatura
dopo lo scambio tra la temperatura alta e bassa della
soluzione, è di 3~6 °C, mentre in uno scambiatore tradizionale a
tubo è attorno a 18~30 °C.
10. I tubi di combustione con turbolatori consentono risparmi di
energia dal 6 al 10%
I turbolatori a ondulazione graduale, sono inseriti nei tubi di combustione degli HTG.
L’ondulazione si evidenzia quando la temperatura dei fumi si abbassa.
Aumenta leggermente la resistenza al flusso del gas
ma si ottiene una maggior efficienza nel riscaldamento.11. L’anti
“overflow” del refrigerante evita dispersioni di energia invisibile
dal 5% al 30%.
Tre sono le sonde di livello del refrigerante nell’assorbitore, due
per l’on/off della pompa del refrigerante e una per l’anti-overflow.
Quando la combustione (entrata calore) è eccessiva, il carico in
raffreddamento decresce; se la temperatura dell’acqua refrigerata
è bassa o la condizione di vuoto non è ottimale, la temperatura
dell’acqua del refrigerante sale. Quando la sonda rileva
un overflow, il bruciatore (o la valvola fonte di calore) si spegne
immediatamente. In assenza di questa funzione, l’assorbitore sarebbe
sempre in condizione di overflow del refrigerante o in
funzione di riscaldamento.
12. Il Flusso parallelo e la separazione della soluzione possono
far risparmiare il 7%~6% di energia
La soluzione diluita fluisce separatamente in un generatore di primo
stadio e, se previsto, in uno di secondo stadio; il volume del
liquido circolante si riduce quindi del 50%, la perdita di scambio
Vi sono molte funzioni sul pannello di controllo digitale e i tecnici Broad
lo possono programmare secondo le esigenze del cliente in fase di
accensione. Il cliente deve solo sapere qual è il tasto per l’avviamento
oppure regolare la temperatura ambiente oppure inserire il timer.
Da questo momento l’assorbitore è programmato per tutto l’anno.
Listino CMT Giugno 2009 - 131
Energie alternative
Pannello di controllo e componenti
sono installati prima della spedizione
per impedire errori sul luogo di installazione
Un misuratore di portata
d’acqua ha la funzione di
effettuare controlli accurati
L’isolamento termico e frigorifero
è montato di serie
Spia visiva
a doppia tenuta
per evitare perdite
Gli assorbitori
ad energia solare
utilizzano l’energia
durante il giorno.
Il bruciatore aggiunto
funziona in assenza
di energia solare
(per esempio di notte).
Spia visiva
a doppia tenuta
per evitare perdite
Lo spurgo
e il reinserimento
del refrigerante
sono completamente
automatici
L’entrata dell’acqua
raffreddata e di raffreddamento
è dotata di filtro in acciaio
La pompa del vuoto
per lo spurgo
degli incondensabili
funziona senza
emulsionanti
Sistema a
flussi paralleli
calore si riduce del 50%. Il generatore di primo stadio (HTG) e
quello di secondo stadio (LTG) sono progettati per la separazione
della soluzione concentrata, riducendo così la temperatura del
generatore ed aumentandone la durata.
13. L’acqua refrigerante controllata da inverter e la bassa resistenza
dell’acqua refrigerata/riscaldante, possono far risparmiare
il 40%~60% di energia elettrica
L’assorbitore riceve il segnale di uscita dell’inverter per la pompa
dell’acqua raffreddante e il ventilatore di raffreddamento. Ciò
riduce di molto il consumo di energia da parte della pompa
dell’acqua raffreddante e del ventilatore quando è a carico ridotto
o a temperatura ambiente bassa. Può anche regolare con precisione
la temperatura d’uscita dell’acqua refrigerata. La resistenza
dell’acqua refrigerata/riscaldante è del 20%-50% inferiore a quella
di altri produttori di assorbitori (50%-80% in meno per l’opzione
basso flusso), in questo modo le pompe dell’acqua possono
essere di minor potenza e quindi richiedere un minor consumo di
energia elettrica.
14. Combustione completa senza inquinamento
Una perfetta combustione è assicurata dalla camera di combustione
molto allungata e da un ottimo sistema di aspirazione fumi.
15. Modalità di risparmio energetico, calcolo del costo dell’energia
e controllo on-line dei costi
Secondo la temperatura ambiente desiderata si può azionare
la regolazione automatica della temperatura d’uscita dell’acqua
refrigerata e l’on/off automatico per ridurre il consumo d’energia
e fornire ulteriore comfort. Il consumo di combustibile, elettricità,
acqua e i loro rispettivi costi, possono essere registrati e cumulati
per: il giorno, il mese, il mese precedente, l’anno e il precedente
anno. Il consumo di energia alto o basso riflette la performance
dell’assorbitore. Si rileva quindi in anticipo l’eventuale necessità
di riparazione o manutenzione.
16. Il sistema di auto spurgo riduce i costi di manodopera e
aumenta l’efficienza
132 - Listino CMT Giugno 2009
La struttura della base
consente sicurezza
nel trasporto e installazione ferma
Oltre al sistema di controllo che funziona con on/off automatici,
con timer acceso e funzionamento in base alla temperatura
ambiente, l’elettrovalvola per lo spurgo e la rigenerazione del
refrigerante evitano la necessità di operazioni manuali, e che
si verifichino perdite di potenza frigorifera evitando fenomeni di
corrosione.
17. La funzione aggiunta di controllo dell’acqua di raffreddamento
assicura la stabilità del sistema:
a. La valvola motore a 3 vie regola la temperatura dell’acqua
raffreddante bypassando automaticamente il flusso d’acqua per
evitare la cristallizzazione derivante da una temperatura della soluzione
troppo bassa e per fornire una temperatura corretta dell’acqua
dell’impianto in relazione alla temperatura del generatore di primo
stadio, che è relativamente bassa, per massimizzare il COP.
b. Secondo il carico frigorifero, il sistema di controllo calcola
l’evaporazione e il tasso di concentrazione dell’acqua raffreddante,
per scegliere l’intervallo di sostituzione dell’acqua di raffreddamento.
L’acqua riempie quindi automaticamente il circuito, dopo
il drenaggio, per assicurarne qualità ed evitare sprechi.
c. L’interfaccia di controllo della valvola di carico (o pompa)
dello stabilizzatore di qualità dell’acqua effettua automaticamente
l’aggiunta di anti-calcare e di antibatterici dopo la sostituzione
dell’acqua. Ciò assicura che non si formi sporcizia nell’assorbitore
e nel condensatore e che non si formi legionella nella torre
di raffreddamento. Queste funzioni automatiche permettono di
eliminare il rischio di calcare, corrosione, blocchi causati da cattiva
qualità dell’acqua e l’alto rischio di corrosione dei tubi di rame
che si verificherebbe se si intervenisse con disincrostanti chimici.
18. Programmato per semplificare l’installazione, la manutenzione
e le riparazioni. Nella tecnologia, nulla è considerato inutile
I parametri tecnici completi, le curve di prestazione precise, differenti
fonti d’energia e perfetta adattabilità alle diverse esigenze
agevolano la scelta del modello e facilitano il design progettuale.
Energie alternative
Negli ultimi 10 anni non è mai stato sostituito
alcun assorbitore BROAD.
Tutti gli elementi di controllo sono installati sull’assorbitore per ridurre i
costi di progettazione del locale tecnico e di installazione.
Si evitano così possibili errori di progettazione, installazione e collaudo.
Il sistema di rilevazione della resistenza dell’acqua ne verifica la portata,
valuta la tolleranza del flussometro ed eventuali problemi di filtro
bloccato. L’isolamento termo-frigorifero montato in fabbrica evita danni
all’assorbitore.
L’involucro rimovibile dell’HTG permette un facile controllo di eventuali
perdite. Nei grandi assorbitori un ampio oblò rende agevole la pulitura
dei tubi e l’ispezione. Tutte le valvole e i vetri sono doppiamente sigillati,
a prova d’aria; anche la sostituzione degli elementi sigillanti risulta
molto semplice. E’ molto agevole controllare tutte le parti sigillate per
rilevare eventuali perdite ed effettuare saldature in caso di riparazioni
direttamente sul luogo di lavoro.
19. Progettazione all’avanguardia che tiene in piena considerazione
l’evolversi delle esigenze dei clienti.
Si tiene in gran considerazione la necessità di apportare continue
migliorie all’assorbitore. Si è costantemente impegnati nel migliorarne
le funzionalità, proporre l’uso di fonti d’energia alternative, quale il
calore solare e aggiornare il sistema di controllo.
20. Cooperazione di lungo termine con fornitori di livello mondiale.
Circa il 90% (in valore) dei componenti (parti elettriche e tubi di rame
inclusi), provengono da fornitori di prim’ordine in Europa, USA e
Giappone e sono costruiti su specifiche BROAD. Questi vengono,
inoltre, continuamente migliorati secondo le necessità di innovazione di
BROAD.
21. Certificati internazionali di sicurezza eliminano le barriere
tecnologiche ed assicurano la sicurezza alle persone.
BROAD ha ottenuto i certificati di sicurezza obbligatori per gli USA
e l’Europa per tutta la gamma dei suoi prodotti, incluso l’EMC,
l’LVD, la direttiva gas e PED. Tutti i certificati vengono rilasciati dagli
Enti certificatori in Europa e in USA. Al momento BROAD è il solo
fabbricante di assorbitori al mondo ad aver ottenuto tutti questi
certificati.
22. Servizi standardizzati, guasti pressoché azzerati, riducono
l’investimento iniziale dei clienti.
23. Il sistema Broad garantisce in modo completo l’investimento
iniziale del cliente.
La fornitura di un assorbitore BROAD risulta conveniente perchè
comprende:
1) funzione addizionale di controllo dell’acqua dell’impianto
2) funzione di controllo dell’inverter dell’acqua dell’impianto
3) monitoraggio a distanza tramite internet
4) decristallizzazione automatica
5) isolamento caldo/freddo installato di serie
6) elettrovalvole per lo spurgo e la rigenerazione di refrigerante
7) terminale programmabile (schermo a tocco).
I valori di questi elementi assommano ad almeno il 20% del prezzo
dell’assorbitore.
24. Il risparmio energetico si concretizza in un ritorno rapido
dell’investimento
Tutti i brevetti Broad e le innovazioni tecnologiche apportate hanno lo
scopo di ridurre i consumi energetici degli assorbitori.
Possiamo considerare un risparmio di energie pari al 10-20% del costo
dell’assorbitore.
Il sistema di monitoraggio
è installato di serie su tutti
i suoi assorbitori e Broad offre
25 anni di servizio gratuito
di monitoraggio.
E’ sufficiente una linea telefonica
IDD collegata al locale tecnico
del cliente.
Il centro di monitoraggio è situato
nella sede Broad a Changsha
dove tecnici specializzati
sovrintendono 24 ore al giorno
per 365 giorni all’anno.
I terminals controllano in tempo
reale lo stato di funzionamento
di tutti i refrigeratori dei clienti.
Se si verifica un guasto,
il sistema chiama immediatamente
il servizio di assistenza locale
e indica il codice di guasto.
Se il servizio di assistenza ritarda,
il sistema lo risollecita.
centro monitoraggio
Listino CMT Giugno 2009 - 133
Energie alternative
Chiller ad assorbimento a fiamma diretta DFA Serie BZ
(doppio stadio) - dati di funzionamento
Combustibile: metano, gpl, gasolio o doppio combustibile gas/gasolio.
Modello BZ
Chiller
capacità frigorifera
kW
Rt
kW
kW
capacità termica
capacità di acqua calda
acqua refrigerata(impianto)
portata
m3/h
caduta di pressione
kPa
acqua di raffreddamento(torre)
portata
m3/h
caduta di pressione
kPa
acqua di riscaldamento
portata
m3/h
caduta di pressione
kPa
acqua calda (sanitaria)
portata
m3/h
caduta di pressione
kPa
consumo di gas naturale
raffreddamento
m3/h
riscaldamento
m3/h
acqua calda
m3/h
potenza assorbita
kW
peso della soluzione
t
peso di spedizione della
soluzione
t
peso di sped. involucro
principale
t
peso di esercizio
t
20
30
50
75
100
125
150
200
250
300
400
500
600
800
1000
233
66
179
80
349
99
269
118
582
165
449
200
872
248
672
300
1163
331
897
400
1454
413
1121
500
1745
496
1349
600
2326
661
1791
800
2908
827
2245
1000
3489
992
2687
1200
4652
1323
3582
1600
5815
1653
4489
/
6978
1984
5385
/
9304
2646
7176
/
11630
3307
8967
/
28,6 42,9
30 30
71,4
30
107
30
143
30
179
30
214
40
286
40
357
50
429
50
571
50
714
60
857
60
1143
60
1429
60
48
50
73,4
50
120
50
180
50
240
50
300
50
360
50
481
50
601
60
722
60
962
60
1203
70
1443
70
1924
70
2405
70
15,3 23,1
20 20
38,5
20
57,9
20
77,1
20
96,4
20
116
20
154
30
193
30
231
40
308
40
386
50
463
50
617
60
771
60
3,4
20
5,1
20
8,6
20
12,9
20
17,2
20
21,5
20
25,8
20
34,4
30
43,0
30
51,6
40
68,8
40
/
/
/
/
/
/
/
/
17,1
19,3
8,8
2,5
1,1
25,6
40,2
14,4
5,5
2,1
42,7
48,3
22
5,8
2,6
64,1
72,2
33
6,1
3,2
85,5
96,5
44
9,8
3,9
107
121
55
9,8
4,9
128
145
66
11,6
5,6
171
193
88
16,7
8
214
241
110
16,7
9
257
289
132
21,7
11,7
342
385
176
25,2
13,5
427
483
/
31,9
17
513
579
/
40,7
21,6
684
772
/
49,9
28,7
855
964
/
63,3
34,7
5
8
10
12
14
17
19
26
31
/
/
/
/
/
/
2,5
5,3
3
8,5
4,5
10,6
5
13
6,5
16
7,5
19
8,5
22
11
29
13
35
15
42
20
50
24
63
28
76
29
89
30
107
19
7,5
20
15
20
15
22
22
22
30
22
37
22
44
22
60
22
60
26
110
26
110
26
150
26
180
10
7,5
10
15
10
15
10
22
10
22
10
37
10
44
10
44
10
60
10
90
10
110
10
150
10
180
/
/
/
/
/
/
Gruppo pompe Serie BYP (indicate dalla “Y”)
Pompa acqua refrigerata
prevalenza esterna
mH2O
19 19
potenza assorbita
kW
4
7,5
pompa acqua di raffreddamento
prevalenza esterna
mH2O
10 10
potenza assorbita
kW
3
7,5
pompa acqua calda
prevalenza esterna
mH2O
7
7
potenza assorbita
kW
0,4 0,5
potenza assorbita
totale
kW
7,4 15,6
peso di esercizio
t
0,6 0,9
7
0,6
12
2,2
12
3
12
3
12
4,4
12
4,4
12
4,4
12
6
12
6
/
/
15,6
0,9
32,2
3,8
33
3,8
47
4,2
56,4
4,3
78,4
7,1
92,4
7,4
110
8,1
126
9,7
200
220
300
360
5,9/8,6 6,1/8,6 6,1/9,8 9,6/9,8
Torre di raffreddamento (fino al mod.50)
potenza assorbita
kW
5,5
peso di esercizio
t
2,5
11
5,1
11
5,1
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
Contenitore (locale tecnico da esterno)
potenza assorbita per la
ventilazione
kW
0,3
peso
t
0,5
0,3
0,8
0,3
0,8
1,0
3,4
1,5
3,4
1,5
3,9
1,5
3,9
1,5
5,2
2,0
5,6
2,0
6,3
2,0
6,8
2,0
11,0
3,0
11,5
3,0
14,5
3,0
15,5
15,7 32,7
32,7
39,3
44,3
58,3
69,5
96,6
111,1 133,7 153,2 233,9 263,7 352,9 426,3
0,6
1,5
2
3
3,8
4,5
6
7,5
Consumo elettricità e acqua
potenza assorbita
totale
kW
consumo acqua (raffreddamento)
t/h max di torre
134 - Listino CMT Giugno 2009
1,5
9
12
15
18
24
30
Energie alternative
Serie BZ - HTG (generatore di alta temperatura)
Modelli maggiorati - dati di funzionamento
Modello BZ
Capacità
calorifera
Consumo
di NG
kW
m3/h
H1
H2
H3
H4
215
251
287
323
23,2
27,1
31,0
34,9
H1
H2
H3
H4
323
377
430
484
34,7
40,5
46,3
52,0
50
H1
H2
H3
H4
538
628
717
807
58,2
67,9
77,6
87
75
H1
H2
H3
H4
807
942
1076
1211
87
101
116
130
H1
H2
H3
H4
1076
1255
1435
1614
116
136
155
175
125
H1
H2
H3
H4
1345
1569
1793
2018
145
170
194
218
150
H1
H2
H3
H4
1614
1883
2152
2421
175
204
233
263
200
H1
H2
H3
H4
2152
2511
2869
3228
233
271
310
349
250
H1
H2
H3
H4
2690
3138
3587
4035
291
340
388
437
300
H1
H2
H3
H4
3228
3766
4304
4842
348
407
465
522
400
H1
H2
H3
4304
5021
5739
465
542
619
500
H1
H2
5380
6277
582
679
20
30
100
Modelli
maggiorati
Condizioni generali:
1. Temp. nom. uscita/entrata A refrigerata: 7°C/14°C
2. Temp. nom. uscita/entrata A di raffreddamento: 37°C/30°C
3. Temp. nom. uscita/entrata A di riscaldamento: 65°C/55°C
4. Temp. nom. uscita/entrata A calda: 80°C/60°C
5. Temperatura minima ammessa di uscita per acqua refrigerata: 5°C
6. Temperatura massima ammessa di uscita per acqua di
riscaldamento/calda: 95°C
7. Temperatura minima ammessa di entrata per acqua
di raffreddamento: 10°C
8. Portata regolabile acqua refrigerata: 50%~1 20% Portata
regolabile acqua di riscaldamento./calda: 65%~120%
9. Limite di pressione per A refrigerata, A di raffreddamento, A di
riscaldamento, A calda: 0,8MPa (salvo diverso ordine)
10. Carico regolabile: 5%~1 15%
11. Coefficiente d’insudiciamento per A refrigerata, A di
raffreddamento, A di riscaldamento, A calda: 0,086m2·K/kW
12. Il consumo di gas naturale viene calcolato:
10kWh/m3 (8600kcal/m3)
13. La pressione standard del gas naturale è
16~50kPa (1 600~5000mmH2O). Una pressione
inferiore o superiore può essere prevista per ordini
specifici
14. Concentrazione della soluzione di LiBr: 52%.
Il peso della soluzione è incluso nel peso di spedizione dell'unità.
15. Temp. nom. fumi per il raffreddamento: 160°C
Temp. nom. fumi per il riscaldamento: 145°C
16. Temperatura ambiente del locale macchina: 5~43°C,
umidità ≤ 85%
17. Condizioni climatiche standard per l’esercizio di
raffreddamento: temp 36°C, umidità relativa 50% (bulbo
umido 27°C)
18. La capacità calorifera e la capacità di acqua calda si
riferiscono alla capacità nel singolo esercizio, che è
regolabile entro questa gamma
19. La potenza assorbita per raffreddamento, riscaldamento e
A calda si riferisce alla condizione nominale d’esercizio.
20. COP raffreddamento nominale: 1,36
COP riscaldamento nominale: 0,93
21. La capacità calorifera aumenta del 20% per ogni stadio
di ampliamento dell’ HTG . Nessun cambiamento con
gruppo pompe e contenitore in metallo secondo
specifica.
22. Durata progettata: 25 anni
Note: La specifica tecnica si basa sulla norma
dell’industria giapponese JIS B 8622 "Chiller ad
assorbimento" o sulla norma ARI 560 "Impianti Packaged
ad assorbimento per raffreddamento acqua e
riscaldamento acqua”
n.b.
Gli assorbimenti ed i dati del gruppo pompe sono riferiti
all’accessorio “BYP”
Listino CMT Giugno 2009 - 135
Energie alternative
Serie BZ
Scelta dei modelli e ordinazioni
Scelta delle funzioni
I chiller BROAD sono classificati in: tipo standard (raffreddamento
– riscaldamento - acqua calda), tipo A/C [=condizionamento aria]
(raffreddamento - riscaldamento) e tipo solo raffreddamento.
Si consiglia una caldaia extra per far fronte all’eccessiva richiesta di
calore quando il carico di riscaldamento è maggiore di 1,3 volte il carico
di raffreddamento.
Spedizione frazionata
Se l’accesso al locale macchina del cliente (o il trasporto a mezzo
container) creano delle limitazioni, si può scegliere la spedizione
frazionata. Il chiller viene normalmente frazionato in due parti, ossia
l’involucro principale e l’HTG. In sito dovranno essere collegati 3 tubi. Il
cliente dovrà mettere a disposizione le attrezzature di saldatura, l’azoto
e la manodopera necessaria.
Scelta del combustibile
I combustibili utilizzabili per un DFA possono essere: gas naturale, gas
di città, LPG, biogas, olio leggero o olio rigenerato.
Hanno la priorità il gas naturale e l’olio rigenerato. Applicabile a gas/olio
(per ordini specifici) Combustibili diversi si adattano a bruciatori diversi.
Comando
Il chiller BROAD e il relativo gruppo pompe sono provvisti di funzione di
comando completa, incluso il monitoraggio internet.
Se gli utenti dispongono di un sistema per la gestione dell’impiantistica
dell’edificio (BMS), si può scegliere in opzione l’interfacciamento con
il comando del BMS. Se l’interfacciamento BMS non viene ordinato
insieme al chiller, potrà essere acquistato successivamente.
Scelta del carico
il carico di raffreddamento/riscaldamento di un edificio non può
essere stimato, in quanto è più strettamente correlato all’isolamento
dell’edificio stesso e alla funzione ambientale che non alla superficie
dell’edificio.
La scelta dei modelli è determinata principalmente dal carico di
raffreddamento. Se il carico di riscaldamento non è sufficiente, si dovrà
scegliere un modello di HTG ampliato.
Quantità
Meno sono le unità, minore è l’investimento iniziale e il costo d’esercizio
(poiché il COP sarà più elevato e, a carico parziale, il consumo di
elettricità dell’impianto idrico sarà inferiore ).
Si raccomandano 2 unità per un solo sistema (la capacità totale è pari
al carico richiesto). Non occorre un’unità di standby. Una sola unità può
essere prevista per edifici per i quali è possibile fermare il chiller una
volta l’anno.
Scelta della portata
Il gruppo pompe BROAD è un modello a grossa differenza di
temperatura e a bassa portata, tale da risparmiare drasticamente il
consumo di energia.
BROAD progetta la prevalenza della pompa in base alla sua vasta
esperienza.Se la prevalenza risultasse insufficiente, BROAD amplierà la
pompa gratuitamente.
Scelta della pressione
l limite di pressione standard per l’acqua refrigerata / di riscaldamento
/ raffreddamento è 0,8Mpa. Le informazioni sul tipo di alta pressione
sono disponibili a pag. 5. Sistema 0,81-1,2Mpa: scegliere il tipo alta
pressione. Sistema 1,1-1,6Mpa: o tipo pressione extra o scambiatore di
calore secondario, da stimare in totale. Sistema > 1,6Mpa: scambiatore
di calore secondario.
136 - Listino CMT Giugno 2009
Ubicazione locale macchina
Al piano terra o in cima al tetto dell’edificio. Se vi sono limitazioni
dovute agli impianti, il chiller e il gruppo pompe possono essere
installati nel sotterraneo, la torre di raffreddamento a piano terra, su
palafitta o in cima all’edificio. Il contenitore metallico non si applica in
caso di installazione nel sotterraneo. Il chiller e il gruppo pompe sono
installati all’interno dello stesso contenitore metallico, in modo da
ridurre al
minimo la lunghezza delle tubature.
Garanzia
La garanzia gratuita copre 12 mesi dalla messa in esercizio o 18 mesi
dalla spedizione, considerando, tra questi due termini, quello che si
presenterà per primo. BROAD fornisce assistenza pagata per tutta la
durata di vita dell’impianto. Il listino prezzi per l’assistenza è disponibile
su richiesta
Energie alternative
Curve di resa
DFA
Variazioni di capacità frigorifera
Variazioni di capacità calorifera
capacità frigorifera %
capacità calorifera %
Variazioni temp A
Variazioni temperatura
Temp uscita A
temp ambiente
capacità
consumo d’acqua
frigorifera
consumo d’elettricità
Note: consumo d’elettricità significa il consumo
del bruciatore e gruppo pompe.
COP
Nomenclatura
Nota: Il valore integrato di carico parziale (IPLV)
riflette il COP reale d’esercizio del chiller.
BY Z 100 X D - k - H1 - Fa
COP nominale: 1,36
COP IPLV: 1,56
Carico
COP
Coeff.
Risultato
A 100%
1,360
0,01
0,014
B 75%
1,569
0,42
0,659
C 50%
1,619
0,45
0,729
D 25%
1,308
0,12
0,157
Caratteristiche di
protezione ambientale
Rumore d’esercizio dB(A)Carico
COP
Coeff.
Codifica del nome
BY = B=BROAD; Y =chiller Packaged
z
= a fiamma diretta (il codice degli altri tipi è rilevabile
dalle pagine dei “Dati di funzionamento”)
100 = Capacità frigorifera : 104 kcal/h
X
= Codice di progetto del chiller non-elettrico BROAD
indica decima serie
D
= gas naturale (B =gasolio C= LPG)
k
= tipo raffreddamento-riscaldamento
(d = solo raffreddamento,
di default: riscaldamento, raffreddamento e acqua calda)
H1 = 20% in più di capacità calorifera
Fa = Tipo alta pressione (particolari nella tavola seguente)
Codici per tipo alta pressione:rico
COP
20~50
75~200
≥250
limite press.
DFA
≤57
≤58
≤60
0,81~1,2MPa
Fa
Ma
gruppo pompe
≤57
≤57
≤59
1,21~1,6MPa
Fb
Mb
torre di raffreddamento
≤62
/
/
1,61~2,0MPa
Fc
Mc
contenitore esterno
≤40
≤41
≤42
2,01~2,4MPa
Fd
Mc
Modello BYZ
cod. acq. refrig. cod. acq. raffredd.
Listino CMT Giugno 2009 - 137
Energie alternative
Le certificazioni
BROAD è l'unico costruttore di assorbitori al mondo ad aver ottenuto i certificati di sicurezza
in Europa e in U.S.A. per l'intera gamma dei suoi prodotti.
Standard di
sicurezza
U.S. UL-296, 726, 795
U.S.ETL: UL-726, 795, ANSI/UL-1995
U.S. ASME
EU CE-90/396/EEC (gas directive)
EU CE-89/336/EEC (EMC)
EU CE-73/23/EEC, 93/68/EEC (LVD)
EU CE-97/23/EC (PED)
Sistema controllo
qualità
Standard
tecnici
Caratteristiche
di protezione
ambientale
Rumorosità
in funzione
:
Sistema standard
di protezione
Swiss SGS - ISO14001
ambientale
German TUV -ISO 9001
U.S. Air-Conditioning & Refrigeration Institute ARI Standard 560-2000
“Absorption Water Chilling and Water Heating Packages”
Japanese Industry Standard JIS B 8622 “Absorption Chiller”
China National Standard GB/T 18362-2001 “Direct-Fired LiBr Absorption Water Chiller/heater”
China National Standard GB 18361-2001 “Safety Requirements of LiBr Absorption Water Chiller/heater”
CO/CO 2 0.02%
NOx 46ppm (O2=5%)
Modelli
BZ15~BZ30
BZ40~BZ75 BZ85~BZ200 BZ250
dB(A)
138 - Listino CMT Giugno 2009
Energie alternative
Chiller Serie BDS/BDH/BDE a singolo stadio
a vapore/acqua calda/fumi - dati di funzionamento
Vapore / acqua calda / fumi (i dati del gruppo pompe e del contenitore sono uguali a quelli del chiller a vapore).
modello
capacità
frigorifera
acqua refrigerata
portata
caduta
acq. di raffredd.
portata
pressione
kW
R
m3/h
kPa
caduta
consumo
cons.
cons.
potenza
peso
peso
peso
peso
di vapore
acq. calda
fumi
assorbita
soluzione
sped.
sped
di es.
unità
imvol. refrigerat.
princ.
pressione
m3/h
kPa
kg/h
m3/h
kg/h
kW
t
t
t
t
Chiller singolo stadio a vapore BDS - vapore 0,1MPa
20
233
66
28,6
30
64,7
50
459
/
/
2,5
0,7
3,5
/
4
30
50
75
349
582
582
99
165
872
42,9
71.4
165
30
30
248
98
162
71,4
50
50
107
690
1148
30
/
/
30
/
/
162
2,5
2.5
243
*
1.7
50
*
6.5
60
/
/
1148
*
7
100
125
150
200
250
300
400
500
1163
1454
1745
2326
2908
3489
4652
5815
331
413
496
661
827
992
1323
1653
143
179
214
286
357
429
571
714
30
30
40
40
50
50
50
60
324
405
486
647
809
971
1295
1618
60
60
60
60
70
70
70
90
2296
2870
3443
4591
5739
6887
9183
11478
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
/
5,7
5,7
5,7
8,6
10,1
10,1
13,9
13,8
2,4
3,2
3,5
5,5
6,0
8,2
8,9
11,7
10,5
12,5
14
20
23,5
28
32
/
/
/
/
/
/
/
/
27
11,5
14
16
22
26
31
37
44
600
6978
1984
857
60
1942
90
13774
/
/
17,5
14,5
/
29
49
chiller singolo stadio ad acqua calda BDH
- acqua calda 98°C
20
30
50
75
100
100
125
209
302
512
767
1023
1023
1279
60
87
146
220
292
292
365
25,2
37
62.9
94.2
125
125
157
25
25
25
25
25
25
25
59,5
87
146
218
291
291
364
50
50
50
60
60
60
60
/
/
/
/
/
/
/
24,6
36
60
90
120
120
151
/
/
/
/
/
/
/
2,5
2,5
2.5
5.3
5.7
5,7
5,7
0,7
*
1.7
2.2
2.4
2,4
3,2
3,5
*
6.5
8.5
10.5
10,5
12,5
/
/
/
/
/
/
/
4
*
7
9.5
11.5
11,5
14
150
200
250
1535
2046
2558
439
585
730
188
251
313
30
30
40
437
582
728
60
70
70
/
/
/
181
241
301
/
/
/
5,7
8,6
10,1
3,5
5,5
6,0
14
20
23,5
/
/
/
16
22
26
300
3069
877
376
40
873
70
/
361
/
10,1
8,2
28
/
31
400
500
4092
5115
1169
1461
503
628
40
50
1164
1455
70
90
/
/
482
603
/
/
13,9
13,8
8,9
11,7
33
/
/
28
37
44
600
6138
1754
754
50
1746
90
/
723
/
17,5
14,5
/
30
50
chiller singolo stadio fumi BDE
- fumi 300°C
20
233
66
28.6
30
64.7
50
/
/
5690
2.5
0.8
4
/
4.4
30
50
349
582
99
165
42,9
71.4
30
30
98
162
50
50
/
/
/
/
8500
14225
2,5
2.5
*
2.1
*
7
/
/
*
7.6
75
100
872
1163
248
331
107
143
30
30
243
324
60
60
/
/
/
/
21338
28450
5.3
5.7
2.5
2.8
9
11
/
/
10
12.5
Condizioni generali:
1. Pressione nominale vapore saturo per chiller BDS 0,1 Mpa.
Temperatura nominale condensa per chiller BDS : 95°C
2. Temp. nominale entrata/uscita A calda per chiller
singolo stadio A calda: 98°C/88°C
3. Temp. nominale entrata/ uscita per chiller singolo
stadio fumi: 300°C/130°C
4. Temp. nominale entrata/uscita A refrigerata: 7°C/14°C
5. Temp. nominale entrata/uscita A di raffreddamento: 37°C/30°C
6. Temperatura minima ammessa d’uscita per A refrigerata: 5°C
7. Temperatura minima ammessa di entrata per A di raffreddamento: 10°C
8. Portata regolabile dell’acqua refrigerata: 50%~120%
9. Limite di pressione A refrigerata / di raffreddamento: 0,8MPa
(salvo diverso ordine)
10. Carico regolabile: 5%~1 15%
11. Coeff. d’insudiciamento per A refrigerata, A di raffreddamento:
0,086 m2· K/kW
12. Concentrazione soluzione di LiBr: 50%.
Il peso dellasoluzione è incluso nel peso di sped. dell’unità.
13. Temperatura ambiente del locale macchina: 5~43°C,umidità ≤ 85%
14. COP nominale: chiller singolo stadio a vapore e chiller fumi,: 0,79,
chiller singolo stadio acqua calda : 0,76
15. Durata progettata: 25 anni
16. Per le informazioni sulla curva di resa, la scelta dei modelli,
le ordinazioni e la lista delle forniture, vedere pag. 33 e pag.49 .
* Per i dati mancanti rivolgersi all’ufficio tecnico.
Listino CMT Giugno 2009 - 139
Energie alternative
Scelta dei modelli
Scelta del modello
1. Riferirsi ai dati indicati a pag. 44 per individuare le fonti di calore e la
scelta del modello conseguente.
2. Quando un cliente sceglie l’energia solare come fonte di calore,
il combustibile (gas o gasolio) si usa per la notte e per i giorni
nuvolosi o piovosi, invece di investire in collettori solari molto più
grandi ed in apparecchiature di stoccaggio del calore. In questo
modo l’investimento per il sistema a collettore solare può essere
ammortizzato in 3 – 5 anni.
3. Se il cliente ha già degli impianti industriali per i rifiuti o dei generatori
di potenza, è possibile utilizzare i loro prodotti di combustione (fumi).
Per un nuovo impianto di aria condizionata, dovrebbe essere preso in
considerazione un sistema di cogenerazione per utilizzare i prodotti
della combustione in modo da ridurre i costi dell’energia. Dal momento
che la produzione di potenza ed il condizionamento dell’aria non sono
richiesti sempre simultaneamente, può essere richiesta per l’autonomia
operativa una sorgente di calore aggiuntiva (a metano o a gasolio).
L’investimento in più per l’utilizzo del calore da trattamento dei rifiuti
sarà ammortizzato in 3 – 5 anni.
4. I combustibili in opzione comprendono il metano, il GPL ed il gasolio
leggero (diesel, nafta e kerosene). Può anche essere scelto il sistema
con due combustibili.
5. Gli apparecchi inclusi in questa brochure includono tutti i tipi di
combustibili utilizzabili per gli assorbitori ed ogni tipo di applicazione,
incluso un assorbitore alimentato da 2 o 3 sorgenti di calore.
Selezione sorgente di calore
La pressione del vapore saturo deve essere indicata nella scelta di un
assorbitore a vapore. Notare che le pressioni di: 0,6 Mpa, 0,7 Mpa e
0,8 Mpa sono le pressioni standard. Ma il prezzo degli assorbitori a 0 ,7
Mpa e a 0,8 Mpa è inferiore.
Per un assorbitore ad acqua calda devono essere indicati: la sorgente
di calore, la temperatura di ingresso dell’acqua, il flusso (o la differenza
di temperatura) ecc.
Prestare attenzione ai cambiamenti di pressione del vapore, di sorgente
di calore, di temperatura dell’acqua e di flusso, che incideranno sulla
capacità dell’assorbitore e sul suo COP (rendimento).
Per un assorbitore a prodotti di combustione devono essere indicati i
dati relativi ai fumi, come la temperatura, il flusso e la composizione.
Notare che: più è alta la temperatura della sorgente di calore, più è alto
il COP ed anche il costo dell’apparecchiatura.
Selezione temperatura
Più è alta la temperatura di uscita dell’acqua raffreddata, oppure più è
bassa la temperatura di entrata dell’acqua di raffreddamento, oppure
più è alta la temperatura della sorgente di calore maggiore è la capacità
di raffreddamento ed migliore il COP. Verificate le Curve di Rendimento,
che sembrano complicate, ma in effetti sono facili da consultare.
L’effetto delle condizioni ambientali sulla capacità di raffreddamento e
sul COP possono essere calcolati in 2 minuti. Questa è una procedura
esclusiva di BROAD che è nello stesso tempo precisa e conveniente.
Per quanto riguarda la scelta della temperatura dell’acqua raffreddata
riferirsi al capitolo «selezione della portata».
Selezione portata
La selezione delle portate deve essere effettuata con cura. Una
grande differenza di temperatura ed una bassa portata sono una
buona soluzione per ridurre l’assorbimento elettrico della pompa
dell’acqua e l’investimento nella rete di tubazioni. Nel caso di impianti
di lunghezza notevole (per esempio per il sistema di raffreddamento
140 - Listino CMT Giugno 2009
e di riscaldamento collettivo), una bassa portata è della massima
importanza per ridurre i tempi di ammortamento e per risparmiare
dell’energia. Perciò a parte la temperatura dell’acqua raffreddata
indicata nei dati sul rendimento, BROAD raccomanda differenze di
temperatura tra l’ingresso dell’acqua raffreddata e l’uscita di 8°C,
9°C, 10°C e perfino di 15°C. BROAD può progettare la circolazione
dell’acqua per adattarsi alle differenze di temperatura richiestedal
cliente senza influenzare la capacità di raffreddamento ed ilCOP a
cause della bassa portata.
Un esempio di grande differenza di temperatura è il seguente:
Raffreddamento collettivo 5°C / 15°C
oppure 6°C / 15°C riscaldamento 75° C / 57° C
Condizionamento d’aria a piccolo raggio:
raffreddamento 6°C / 14°C
oppure 7°C / 14°C riscaldamento 70°C / 57°C
La portata di acqua di raffreddamento (a) degli assorbitori BROAD
è inferiore del 30% rispetto agli altri assorbitori. Il progettista può
scegliere la torre di raffreddamento di una dimensione maggiore (la
stessa dimensione richiesta per l’opzione a portata più alta) sulle curve
di rendimento. In questo modo la dimensione della pompa dell’acqua
di raffreddamento ed il consumo di elettricità possono essere ridotti
di molto senza con questo, aumentare le dimensioni della torre di
raffreddamento. Grazie alla minor portata e alla minore resistenza
dell’acqua, gli assorbitori BROAD consentono un risparmio di elettricità
per le pompe tra il 20% ed il 50% rispetto agli altri assorbitori.
Effettuare con molta cura la selezione del tipo di pompa.
Selezione modello
Se il cliente ha già calcolato il fabbisogno frigorifero , la sorgente
di calore, la temperatura dell’acqua raffreddata e la temperatura
dell’acqua di raffreddamento, può scegliere il modello di assorbitore,
segnandolo con una penna colorata sulle curve di rendimento, oppure il
cliente può richiedere a Broad un suggerimento sulla scelta migliore.
Selezione qualità
Per scegliere quale numero di assorbitori installare, devono essere presi
in considerazione: il carico totale, la distribuzione dei carichi, le funzioni
dei diversi edifici, il luogo di installazione ed i fattori economici. E’
opportuno notare che più è basso il numero di apparecchi più è basso
l’investimento iniziale ed il costo di gestione (dal momento che il COP
dell’assorbitore sarà superiore e che il consumo elettrico del sistema
di circolazione dell’acqua sarà inferiore a carico parziale). Non occorre
prevedere delle unità in appoggio perché il funzionamento continuo è
meglio per la durata di vita dell’impianto che un funzionamento
discontinuo. Da 1 a 2 unità sono raccomandate per applicazioni piccole
e medie, e 3 unità per le applicazioni più grandi (devono essere previste
al minimo 2 unità per funzionamento continuo per tutto l’anno).
Pressioni richieste
Il limite di pressione è 0,8 Mpa per l’acqua raffreddata/riscaldata e per
l’acqua di raffreddamento, 0,81 Mpa ~ 1,2 Mpa per costruzioni alte.
Vi sono 3 categorie per le costruzioni molto grandi: 1,21 Mpa ~
1,6 MPA, 1,61 Mpa ~ 2,0 Mpa, 2,01 Mpa ~ 2,4 Mpa.
Consigliamo di calcolare la pressione del sistema dell’acqua di
raffreddamento e del sistema di acqua raffreddata/riscaldata
separatamente e di specificare questi dati nell’ordine. Se la pressione
è superiore a 0,8 Mpa potete scegliere un assorbitore per edifici alti,
ma raccomandiamo di non scegliere un solo assorbitore per edifici
Energie alternative
molto alti. Meglio dividere il sistema in diverse sezioni invece di
scegliere un solo assorbitore per edifici molto alti. In questo modo si
può economizzare il costo suppletivo dell’ investimento iniziale, delle
tubazioni e della manutenzione di un assorbitore per edifici molto alti.
Dimensioni
Nel caso di difficoltà di accesso al locale tecnico (o di limitazioni per
il trasporto in container), può essere scelta una consegna in parti
separate. L’assorbitore verrà probabilmente diviso in due parti, per
esempio il corpo macchina e il generatore ad alta temperatura. I tecnici
BROAD collegheranno i tubi sul sito dell’installazione. Il cliente dovrà
mettere a disposizione le attrezzature di saldatura, una bombola di
azoto e dare la sua collaborazione.
Modalità di controllo
Il modello standard è munito di un sistema di controllo completamente
automatico, come pure di un sistema di controllo a distanza via
internet. Preghiamo riferirsi al diagramma P&I per i dettagli. Se è stato
usato un sistema di automazione della costruzione (BAS), l’interfaccia
di controllo BAS deve essere selezionata in opzione. Se l’interfaccia
BAS non è stata ordinata con l’assorbitore, potrà essere richiesta più
tardi.
Listino CMT Giugno 2009 - 141
Energie alternative
Come scegliere la sorgente di energia
per il condizionamento
Tipo 1. Sistema accoppiato con generatore a turbine (serie BE)
Valvola fumi del motore
fumi a
170°
Damper uni-direzionale
HTG del mod BE
a due stadi
Generatore a
turbina
fumi a 500°
Tipo 2. Sistema accoppiato con generatore a mini turbine (serie BDE)
L’economia di energia è sempre fondamentale per l’umanità.
Si avvantaggiano l’ambiente, l’economia nazionale e si diminuisce
l’investimento del cliente.
Il consumo di energia per l’aria condizionata costa molto nella gestione di
un edificio, mentre la selezione di una appropriata sorgente di energia e
dell’assorbitore da accoppiarle per il condizionamento sono i fattori fondamentali nella costruzione dell’edificio.
La proposte di BROAD riguardo l’energia ed il condizionamento dell’aria
sono basate sull’esperienza dei clienti Europei ed Americani, che sono
molto precisi e sensibili sui problemi dell’ammortamento dell’investimento,
sugli impianti tecnicamente avanzati e sui sistemi tecnologici.
Tipo 3. Sistema accoppiato con generatore a turbina (serie BZE)
Damper uni-direzionale
Valvola fumi del motore
Damper uni-direzionale
Valvola fumi del motore
fumi a
170°
fumi a
130°
Generatore del
mod. BDE a fumi
mono-stadio
Contenitore del
generatore fumi caldi
fumi a
170°
Microturbina
a gas
fumi a 500°
Generatore a
turbina a gas
HTG
fumi a 300°
Bruciatore
Tipo 4. Sistema accoppiato con motore a combustione interna (serie BZHE)
Valvola fumi del motore
fumi a
170°
Contenitore del
generatore fumi caldi
fumi a
170°
HTG
Bruciatore
Contenitore del
generatore acqua calda
Damper uni-direzionale
Motore a
combustione
interna (gasolio)
Valvola motore a 3 vie
Radiatore per
il raffreddamento
ad aria
98°
Contenitore refrigeratore
88°
Tipo 5. Sistema accoppiato con micro turbina (serie BZ)
Tipo 6. Sistema accoppiato con collettore solare a parabola (serie BZS o BZH)
Valvola fumi del motore
Damper uni-direzionale
Bruciatore ad alta
temperatura
fumi a
170°
Micro-turbina
a gas
HTG
fumi
Collettore solare parabolico
fumi a 300°
Vapore a 0,8 Mpa
Valvola aria motore
o 180° di acqua calda
Ventilatore alta temperatura
Bruciatore
Aria
Tipo 7. Sistema collegato con inceneritore di rifiuti (serie BS or BDE)
fumi a 900°
fumi a 300°
HTG
Scambiatore-condensatore
Vapore ad alta pressione
Vapore a bassa pressione
Inceneritore
di
rifiuti
fumi a 130°
HTG
Acqua condensata
Generatore di gas
condensato
142 - Listino CMT Giugno 2009
Energie alternative
Selezione del sistema di recupero di energia
Tipo Obiettivo
Energia
primaria
Apparecchiature
accoppiate
Modalità operative e funzioni
Vantaggi principali
Svantaggi e limitazioni
Rendimento
energetico
Fattore di
investimento
1
Grande risparmio
energetico. Destinato
a grandi edifici
e sistemi di raffrescamento/riscaldamento.
metano
1. turbina
2. assorbitore/riscal
datore a doppio stadio a
fumi (serie BE)
tJMHFOFSBUPre fornisce elettricità
agli edifici o alla griglia
tMBTTPSCJUPre/riscaldatore fornisce
raffredd./risc. utilizzando i fumi
del generatore di potenza
non è richiesta alcuna
energia per il raffred./
riscaldamento
la generazione di potenza e il raffreddamento devono essere simultanei.
Se è richiesta solo elettricità i fumi
non possono essere utilizzati. Se
non viene prodotta elettricità non vi è
energia disponibile
potenza generata circa il 3
33%, il raffreddamento
circa il 64% (volume fumi
67% X rap-porto utilizzo
0,7 X COP 137%=64%)
2
Produzione di energia
calorica e fredda da
apparati di piccola
potenza.
metano
1. micro-turbina
2. assorbitore/riscaldatore
monostadio a fumi
(serie BDE)
tJMHFOFSBUPre fornisce elettricità agli
edifici o alla griglia
tMBTTPSCJUPre/riscaldatore fornisce
raffredd./risc. utilizzando i fumi
del generatore di potenza
non è richiesta alcuna
energia per il raffred./
riscaldamento
la generazione di potenza e il raffreddamento devono essere simultanei.
Se è richiesta solo elettricità i fumi
non possono essere utilizzati. Se
non viene prodotta elettricità non vi è
energia disponibile
potenza generata circa il
30%, il raffreddamento
circa il 34%(volume fumi
70% X rap-porto utilizzo
0,63 X COP 78%=34%
2,7
3
Grandi risparmi
energe-tici.Fornitura
di elettrici-tà o separatamente risc/condiz.
Destinato a blocchi di
edifici da raf-frescare/
riscaldare.
metano
1. turbina
2. apparecchio a fiamma
diretta a fumi (serie BZE)
tJMHFOFSBUPre fornisce elettricità
agli edifici o alla griglia
tMBTTPSCJUPre/riscaldatore fornisce
raffredd./risc. utilizzando i fumi
del generatore di potenza
tTFJMHFOFSBUPre è spento il metano
può essere usato per il raffredd../riscald.
non è richiesta alcuna
energia per il raffred./
riscaldamento durante la
generazione di potenza.
Raffredd.e riscal-dam.
sono forniti per gene-raz.di
energia parziale o nulla
alto investimento e costo di manutenzione elevato
potenza generata circa il
30%, il raffreddamento
circa il 64%(per la sola
modalità raf-freddamento
131%)
3,50%
4
Quando il metano
è assente.
gasolio
leggero(diesel,
kerosene e nafta)
1. motore a
combustione interna
2. apparecchi a fiamma
diretta a fumi e ad acqua
calda (serie BZHE)
tJMHFOFSBUPre fornisce elettricità
agli edifici o alla griglia
tGVNJFBDRVBQSJNBSJa
per raf-fredd./riscald.
tTFJMHFOFSBUPre è spento il gasolio
può esser usato
per il raffred/riscaldamento
non è richiesta alcuna
energia per il raffred./
riscaldamento
generatore molto rumoroso,molte
vibrazioni,necessaria molta manutenzione breve durata del generatore. I
fumi non sono così puliti come nel
caso del metano
potenza generata circa
il 36%,il raffreddamento
circa il 54% (per la sola
modalità raf-freddamento
131%)
2,5
5
Consente grandi
risparmi energetici.
metano
(o gasolio leggero)
1. micro-turbina 2.
DFA(con brucia-tore alta
tempe-ratura (serie BZ)
tJMHFOFSBUPre fornisce elettricità
basso investimento utilizper l’assorb/riscaldatore, per la pompa zazione del 100%dei fumi
dell’acqua raffred. Torre di raffred. Ecc.. del generatore
DFA usa i fumi per rimpiazzare aria
comb.ricircolandoli
poca capacità di produzione di elettricità, impossibilità di alimentare altre
parti dell’edificio
raffreddamento 147%
riscaldamento 102%
1,3
6
Massima economia
di energia,ottimo per
l'ambiente (utilizzabile
per tutti i tipi di edifici
dalle ville al condizion.
Riscaldam.urbano)
energia solare,
metano
in complemento
(o gasolio)
1. energia solare collett.
Parabolico 2. fiamma
diretta e vapore o fiamma
diretta e acqua calda
(serie BZS o BZH)
tJMDPMMFUUPre solare produce vapore
a 0,8 Mpa (o acqua calda a 180 °C)
tMBTTPSCJUPre utilizza l’energia solare
per raffreddare nei giorni soleggiati.
Metano usato di notte e nei giorni
nuvolosi e piovosi
basso costo funzionam.
Vantaggioso per l’ambiente
(sotto il collettore solare si
può costruire una casa o un
parcheggio)
il collettore solare occupa molto
spa-zio.Non efficace in luoghi a bassa
insolazione o forte inquinamento aria.
Forte investimento.
Non necessaria
1,7-3
combustione per giornidi
sole. Per i giorni nuvolosi
e notte raffredd.con combustibile. Raffreddamento
131% riscaldamento 91%
7
Utilizzando
la combustione di
rifiuti urbani si ottengono notevoli risparmi
energetici.
rifiuti
1. inceneritore
di rifiuti
2. boiler a vapore
3. generatore di vapore
4. assorbitore a
vapore(serie BS)
tJMWBQPre a alta pressione prodotto
dai rifiuti che bruciano fornisce
l’energia al generat.
tMBTTPSCJUPre scalda il LiBr con
vapore a bassa pressione(con funzioni
anche di generatore condens.)
non occorre combust.
per il raffreddamento, con
ridu-zione dell’investimento
per il condensatore del
genera-tore condens.)
legato alla quantità di rifiuti
disponibile
vapore del generatore di
potenza 137%
8
metano
Economia di
energia con grandi potenze di riscaldamento
e piccole potenze di
raffredd.
1. turbina
2. boiler recuper. calore
3. assorbitore a vapore
doppio stadio
(serie BS o acqua calda
dop-pio stadio serie BH)
tJMHFOFSBUPre fornisce elettricità
agli edifici o alla griglia
tJl boiler recuperatore di calore può
trasformare i fumi in vapore o acq. calda
tJMWBQPre o l’acqua calda sono
utilizzati per il raffredd.
tJMCPJMFSrecuperatore di calore
può fornire calore indipendent.
per clienti con forti esigenze di riscaldamen. L’investimento per gli impianti
può essere ridotto;il boiler
recuperatore di calore può
fornire calore indipendente
con una opportuna gestione
impianti complicati e forti
investimenti
raffreddamento col vapore 3,8-4,8
137%
9
Grande disponibilità
di vapore e basso
fabbisogno di
condizionamento.
metano
(o gasolio legg. o
carbone)
1. boiler a vapore
2. assorbitore a vapore
(serie BS o BDS)
vapore usato per il raffreddamento
basso investimento, sistema semplice
legato alla fornitura di vapore
raffreddamento a
doppio sta-dio 137%
raffreddamento monostadio 78%(escluso il
rendimento del boiler)
0,8 boiler
escluso
10
Utilizzo di reti di
teleriscaldamento.
(rete di
riscaldamento)
assorbitore a vapore o a
acqua calda (serie BS/
BDS o BH/BDH)
vapore o acqua calda
usati per il raffreddamento
basso investimento, sistema
semplice
legato alla fornitura di vapore
raffreddamento a doppio
sta-dio 137% raffreddamento monostadio 78%
0,8
escluso
sistema
riscaldam.
11
Basso investimento,
massima flessibilità
metano
o gasolio legg.
DFA (serie BZ,
vedere anche
opu-scolo relativo)
metano o gasolio leggero usati
per raffredd./riscaldamento
basso investimento, sistema
semplice grande flessibilità
non può usare i fumi e l’energia solare
raffreddamento 131%
riscaldamento 91%
1
0,8
potenza
generata
dai rifiuti,
esclusa
incenerim.
Note tabella pag. successiva
Listino CMT Giugno 2009 - 143
Energie alternative
La gamma degli Assorbitori BROAD
CODICE TIPO
NOTE
TIPO DI ALIMENTAZIONE
BZ
Fiamma diretta freddo/caldo
Doppio stadio
gas/gasolio
BS
Doppio stadio a vapore
0,3 0,9 Mpa
BDS
Singolo stadio a vapore
< 0,2 Mpa
BH
Doppio stadio ad acqua calda
140-200°C
BDH
Singolo stadio ad acqua calda
75-120°C
BE
Doppio stadio a fumi di scarico
> 400°C
BDE
Singolo stadio a fumi di scarico
BZS
Fiamma diretta & vapore
BZH
Fiamma diretta & acqua calda
gas/gasolio e acqua calda 140-200°C
BZE
Fiamma diretta & fumi di scarico
gas/gasolio e fumi < 400°C
BZHE
Fiamma diretta & fumi & acqua calda
BY
Packaged DFA e IFA per esterno
230-350°C
Doppio stadio
gas/gasolio e vapore 0,3-0,9 Mpa
gas/gasolio, acqua 90-120°C, fumi < 400°C
Packaged: locale tecnico
per esterno completo di torre,
pompe e trattamento acqua
BHE
Fumi di scarico e acqua calda
BCT
Monoblocco a fiamma diretta
Singolo stadio
BCTZH
Fiamma diretta e acqua calda
Doppio stadio
BCDH
Alimentazione ad acqua calda
Singolo stadio
BCTDE
Singolo stadio fumi
98/88 °C acqua calda <400 °C Fumi
gas/gasolio
Acqua surriscaldata a 180°C
con bruciatore incorporato
< 300°C
Assorbitore BDH pronto per la consegna.
144 - Listino CMT Giugno 2009
Acqua 98°/88°C
Riscaldam
Riscaldamento light
A completamento della gamma Riscaldamento
proponiamo una sezione Light, destinata
al comfort e al risparmio energetico
mento light
Riscaldamento light
Miscelatori d’aria
MODUL MIX
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
L'installazione di miscelatori d'aria MODUL
MIX, grazie all'abbattimento del gradiente
termico, riduce le dispersioni del fabbricato
ed il suo fabbisogno termico. Il vantaggio
economico scaturisce dal risparmio sul
consumo di combustibile e da quello sui
costi di gestione e manutenzione
dell'impianto di riscaldamento che si
conserverà meglio e più a lungo non
essendo soggetto a funzionamento continuo
e sempre a pieno regime. Inoltre, anche il
miglioramento delle condizioni abitative può
tradursi in vantaggio economico.
Miscelatori d’aria concepiti per uniformare
temperatura e umidità di grandi ambienti e
ridurre il consumo energetico necessario per
il loro riscaldamento.
Le speciali giranti elicentrifughe impiegate
nel MODUL MIX permettono la totale
miscelazione degli strati dell’aria grazie ad
un’azione di aspirazione dal basso verso l'alto
e di distribuzione radiale che immediatamente
ripristina un equilibrio termico in tutto il volume
trattato. Con lo stesso principio di
funzionamento, MODUL MIX risolve anche i
problemi determinati dalle condizioni ambientali
estive che, a causa delle elevate temperature,
dell’alto grado di umidità relativa e della
scarsa ventilazione, producono un clima
intollerabile per le persone e per le strutture.
Di indubbio vantaggio è anche il fatto che
MODUL MIX agisca su vaste aree (superiori
anche a duecento metri quadrati) trattando
enormi volumi d’aria, senza però creare quelle
correnti moleste e dannose per l’uomo che i
metodi tradizionali a pale, lavorando in
proiezione verticale, necessariamente
determinano.
Nei capannoni, chiese, piscine, ecc. si
riducono le dispersioni di calore tipiche dei
grandi ambienti, ottimizzando i rendimenti
degli impianti termici, tramite la riduzione dei
fabbisogni energetici. Efficace anche in
ambienti alti 18 metri, MODUL MIX
omogeneizza il calore in tutto l’ambiente con
l’assenza di flussi d’aria molesti.
Il miscelatore d'aria MODUL MIX deve la sua
funzionalità e la sua efficacia alla speciale
girante elicentrifuga che ne costituisce il cuore
e la sostanza.
La girante elicentrifuga, disponibile in due
grandezze (200 e 250), realizza con il suo
movimento l'esclusivo sistema fluidodinamico
denominato sistema "convergente/
divergente".
Ogni miscelatore d'aria MODUL MIX viene
sottoposto a collaudo finale prima di essere
imballato. In una fase precedente la girante
viene equilibrata elettronicamente per
garantirne la perfetta rotazione durante il
funzionamento.
Accessori
Quadri elettrici di comando e regolazione
della velocità (Quattro velocità).
ZONA DI LAVORO
Raggio d’azione dei miscelatori Modul Mix:
9m
7m
ALTEZZA D'INSTALLAZIONE
0
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
50
100
150
200
250
300
mq
Modul Mix 200
Modul Mix 250
Zona di lavoro Modul Mix 200
Limite funzionamento Modul Mix 200
Zona di lavoro Modul Mix 250
Modul Mix 200
148 - Listino CMT Giugno 2009
Modul Mix 250
Limite funzionamento Modul Mix 250
Riscaldamento light
Miscelatori d’aria
MODUL MIX - caratteristiche tecniche
DESCRIZIONE
MODUL MIX 200
MODUL MIX 250
Ø mm
680
680
alt. mm
570
570
Peso
Kg
16
18
Area media di intervento
m2
200
250
Dimensioni
Rumorosità
Potenza assorbita
Portata d’aria
Velocità
dB(A)
30
30
W
200
300
m3/h
7500
10.000
giri/min’
400
700
Motori
trifase (monofase)
Alimentazione
400 - 230
Colore
nero
Verniciatura
polveri epossidiche
Grado di protezione stagno
IP 44
Miscelatori d’aria
MODUL MIX - prezzi (€)
Codice
7.99.00.200
Modello
Modul Mix 200 monofase
al netto di IVA
Portata aria (mc/h)
Peso (kg)
7.500
16
Prezzo
645,00
7.99.00.201
Modul Mix 200 monofase IP55
7.500
16
680,00
7.99.00.202
Modul Mix 200 trifase
7.500
16
620,00
7.99.00.203
Modul Mix 200 trifase IP55
7.500
16
660,00
7.99.00.204
Modul Mix 250 monofase
10.000
18
690,00
7.99.00.205
Modul Mix 250 monofase IP55
10.000
18
710,00
7.99.00.206
Modul Mix 250 trifase
10.000
18
670,00
7.99.00.207
Modul Mix 250 trifase IP55
10.000
18
695,00
Quadro elettrico di controllo e regolazione velocità per
MODUL MIX - prezzi (€)
Codice
7.99.00.001
Modello
Quadro - 4M monofase
7.99.00.002
7.99.00.003
MAX n° Modul Mix per quadro
al netto di IVA
2
Prezzo
630,00
Quadro - 10M monofase
6
790,00
Quadro - 16M monofase
10
970,00
7.99.00.004
Quadro - 2M trifase
2
850,00
7.99.00.005
Quadro - 4M trifase
4
1.030,00
7.99.00.006
Quadro - 6M trifase
6
1.300,00
7.99.00.007
Quadro - 10M trifase
10
1.550,00
7.99.00.008
Quadro - 16M trifase
16
1.950,00
Listino CMT Giugno 2009 - 149
Riscaldamento light
Radiatore a gas
BLU
Il radiatore a gas BLU si presenta nella sua nuova
veste totalmente rinnovata nei contenuti tecnici ed
estetici.
BLU possiede tutte le caratteristiche indispensabili
per integrarsi perfettamente in ogni ambiente: un
design moderno dalle linee morbide e pulite, ingombri
ridotti e materiali di qualità.
La pratica vaschetta laterale per l’umidificazione
si inserisce armoniosamente nel disegno del prodotto
aggiungendo un tocco di originalità.
I risultati ottenuti in termini di elevati rendimenti,
bassi consumi, basse emissioni e soluzioni
d’installazione sono superiori a quanto fino ad ora
conosciuto.
BLU è il radiatore a gas primo nella premiscelazione,
ma nella sua gamma prevede anche modelli a
bruciatore atmosferico a tiraggio forzato e a tiraggio
naturale, con potenze termiche adatte ad ogni tipo
d’impiego civile o terziario.
I radiatori a gas BLU sono apparecchi autonomi per
il riscaldamento e sono ideali nelle ristrutturazioni, nelle
seconde case, in negozi ed edifici ed in molte altre
applicazioni. Sono facili da installare e non
richiedono opere murarie impegnative.
Possono essere installati stanza per stanza, anche in
tempi successivi secondo le reali necessità.
BLU porta il calore dove vuoi.
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
- Gruppo di raccordo per scarico
ed aspirazione sdoppiato
- Recuperatore di calore a doppia camera
- Camera di combustione a sezione variabile
- Alettatura interna del corpo scambiatore
a passaggio forzato
- Collettore per alloggiamento di bruciatori
di diverso tipo
- Presa per analisi dei fumi di scarico
a bordo macchina
- Ventilatore centrifugo a doppia camera a foro
d’aspirazione eccentrico
- Umidificatore laterale conglobato nel mantello
DIMENSIONI
BLU
dimensioni (mm)
(mm)
150 - Listino CMT Giugno 2009
Modello
Larghezza
Interasse fori
Altezza
Profondità
A
B
H
P
Peso
(con imballo)
Kg
2200
547
387
500
200 250
24
2200 VT
547
387
500
200 250
25
3000
547
387
500
200 250
22
5000
667
507
500
200 250
26
7000
772
612
500
200 250
29
Riscaldamento light
BLU Classic (accensione elettronica, controllo di fiamma a ionizzazione)
caratteristiche tecniche
Modello
3000
5000
7000
Tipo
C13, C53
C13, C53
C13, C53
Categoria
II 2H3+
II 2H3+
II 2H3+
Portata termica nominale
W
3000
5000
6800
Portata termica ridotta
W
2100
3400
5000
Potenza termica nominale
W
2811
4610
6154
Potenza termica ridotta
W
1940
3074
GPL
Metano
GPL
Metano
GPL
93,7
94,2
92,2
92,8
90,5
91,4
%
92,4
93,3
90,4
90,8
89,2
89,6
mg/kWh
173,8
204
79,8
111
126,3
Rendimento e potenza termica nominale
%
Rendimento e potenza termica ridotta
Massimo valore di NOx
4460
Metano
Classe di emissione NOx
3
5
194
4
Diametro esterno tubazioni scarico dritto
mm
55
55
55
Diametro esterno tubazioni sdoppiate
mm
Ø 35 o Ø 60
Ø 35 o Ø 60
Ø 35 o Ø 60
Diametro attacco Gas
G 3/8 femmina e G 1/2 maschio
G 3/8 femmina e G 1/2 maschio
G 3/8 femmina e G 1/2 maschio
Consumo standard gas metano a potenza nominale
m3/h
0,317
0,529
0,719
Consumo standard GPL a potenza nominale
kg/h
0,237
0,395
0,537
Potenza elettrica assorbita
W
60
82
82
Tensione e frequenza
V-Hz
230-50
230-50
230-50
Livello sonoro alla velocità massima
dbA
32
34
36
Livello sonoro alla velocità minima
dbA
27
29
31
N° certificato CE
51BP02706
Caratteristiche tecniche
- Scambiatore di calore alettato in alluminio pressofuso, ad alta efficienza.
potenza massima, presenza linea, surriscaldamento, pulsante di sblocco.
- Recuperatore di calore a doppio canale in alluminio pressofuso.
- Termostato di sicurezza.
- Tubazioni di aspirazione e scarico separate e prolungabili.
- Pressostato aria di sicurezza.
- Ventilatore centrifugo di combustione.
- Valvola gas regolabile.
- Ventilatore tangenziale di convezione a due velocità.
- Modulazione HIGH-LOW-OFF automatica.
- Bruciatore atmosferico.
- Partenza e spegnimento ritardati dal ventilatore di convezione.
- Accensione elettronica.
- Selettore della temperatura ambiente con funzione antigelo.
- Controllo di fiamma a ionizzazione.
- Umidificatore incorporato.
- Apparecchiatura elettronica di regolazione e gestione con microprocessore.
- Timer programmatore giornaliero o settimanale.
- Quadro comandi con segnalazioni luminose di blocco, potenza minima,
Listino CMT Giugno 2009 - 151
Riscaldamento light
BLU 2200 - 2200 VT (tiraggio naturale, fiamma pilota)
caratteristiche tecniche
Modello
2200*
Tipo
Categoria
2200 VT
C11
C11
II 2H3+
II 2H3+
Scarico standard
Scarico prolungato
Scarico standard
Scarico prolungato
Lunghezza max tubazioni
mm
600
1000
600
1000
Diametro esterno tubazione aspirazione/scarico
mm
115
115
115
115
G 3/8 maschio
G 3/8 maschio
G 3/8 maschio
G 3/8 maschio
m3/h
0,295
0,286
0,314
0,295
kg/h
0,220
0,213
0,234
0,220
Portata termica nominale
W
2790
2700
2970
2790
Portata termica ridotta
W
1800
1800
1800
1890
Diametro attacco gas
Consumo standard metano a potenza nominale
Consumo standard GPL a potenza nominale
Potenza termica nominale
W
2445
2380
2660
2500
Potenza termica ridotta
W
1450
1545
1535
1700
%
87,6
88,1
89,6
89,6
-
-
230-50
230-50
Rendimento e potenza termica nominale
Tensione e frequenza
Potenza elettrica assorbita
Portata ventilatore
Livello sonoro al ventilatore inserito
V-Hz
W
-
-
10
10
m3/h
-
-
84
84
dbA
-
-
29
29
N° certificato CE
Caratteristiche tecniche
- Corpo scambiatore in alluminio pressofuso.
51BP02707
* Solo per mod. 2200
- Non necessita di collegamenti alla rete elettrica.
- Scarico fumi bilanciato naturale, tubazioni di scarico-aspirazione concentriche Ø 115 mm.
- Tubazioni fino a 1 mt. di lunghezza.
Solo per mod. 2200 VT
- Accensione piezoelettrica manuale.
- Ventilatore assiale per convezione forzata disinseribile.
- Dispositivo di sicurezza gas a termocoppia.
- Versione con timer programmatore giornaliero o settimanale.
- Valvola gas modulante termostatata.
- Bruciatore atmosferico.
- Umidificatore incorporato.
152 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento light
BLU Premix (bruciatore premix, controllo di fiamma a ionizzazione)
caratteristiche tecniche
Modello
3000
5000
7000
Tipo
C13, C53
C13, C53
C13, C53
Categoria
II 2H3+
II 2H3+
II 2H3+
Portata termica nominale
W
3000
5000
6800
Portata termica ridotta
W
2100
3200
5000
Potenza termica nominale
W
2760
4610
6280
Potenza termica ridotta
W
1989
3030
4730
Metano
GPL
Metano
GPL
Metano
GPL
93
Rendimento e potenza termica nominale
%
92
93
92,2
93,6
92,3
Rendimento e potenza termica ridotta
%
94,7
95,4
94,7
95,6
94,6
95
mg/kWh
31
80
29
73
56
127
Massimo valore di NOx
Classe di emissione NOx
Diametro esterno tubazioni scarico dritto
mm
Diametro esterno tubazioni sdoppiate
mm
Diametro attacco Gas
5
5
5
55
55
55
Ø 35 o Ø 60
Ø 35 o Ø 60
G 3/8 femmina e G 1/2 maschio
Ø 35 o Ø 60
G 3/8 femmina e G 1/2 maschio
G 3/8 femmina e G 1/2 maschio
Consumo standard gas metano a potenza nominale
m3/h
0,317
0,529
0,719
Consumo standard GPL a potenza nominale
kg/h
0,237
0,395
0,537
W
50
50
57
Tensione e frequenza
V-Hz
230-50
230-50
230-50
Livello sonoro alla velocità massima
dbA
32
34
36
Livello sonoro alla velocità minima
dbA
27
29
31
Potenza elettrica assorbita
N° certificato CE
51BP02705
Caratteristiche tecniche
- Scambiatore di calore alettato in alluminio pressofuso, ad alta efficienza.
presenza linea, surriscaldamento, pulsante di sblocco.
- Recuperatore di calore a doppio canale in alluminio pressofuso.
- Termostato di sicurezza.
- Tubazioni di aspirazione e scarico separate e prolungabili.
- Pressostato aria di sicurezza.
- Ventilatore centrifugo di combustione a due velocità.
- Valvola gas con rapporto aria/gas costante.
- Ventilatore tangenziale di convezione a due velocità.
- Modulazione HIGH-LOW-OFF automatica.
- Bruciatore premiscelato.
- Partenza e spegnimento ritardati dal ventilatore di convezione.
- Accensione elettronica.
- Selettore della temperatura ambiente con funzione antigelo.
- Controllo di fiamma a ionizzazione.
- Umidificatore incorporato.
- Apparecchiatura elettronica di regolazione e gestione con microprocessore.
- Timer programmatore giornaliero o settimanale.
- Quadro comandi con segnalazioni luminose di blocco, potenza minima, potenza massima,
Listino CMT Giugno 2009 - 153
Riscaldamento light
Radiatore a gas
BLU - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
Alimentazione
Con orologio settimanale
a richiesta
Disponibilità
Prezzo
3000 Classic
metanometano
/ GPL
925,00
873,00
A MAGAZZINO
877,00
827,00
metanometano
/ GPL
981,00
925,00
A MAGAZZINO
931,00
878,00
metanometano
/ GPL
1.018,00
960,00
A MAGAZZINO
914,00
969,00
metano / GPL
A RICHIESTA
642,00
681,00
metano / GPL
A RICHIESTA
687,00
728,00
metano / GPL
A RICHIESTA
725,00
769,00
metano / GPL
A RICHIESTA
754,00
799,00
metano / GPL
A RICHIESTA
879,00
932,00
metano / GPL
A RICHIESTA
930,00
986,00
metano / GPL
A RICHIESTA
966,00
911,00
metano / GPL
A RICHIESTA
1.049,00
990,00
metano / GPL
A RICHIESTA
1.029,00
971,00
metano / GPL
A RICHIESTA
1.088,00
1.026,00
COD. 7.19.00.030
5000 Classic
COD. 7.19.00.050
7000 Classic
COD. 7.19.00.070
2200
COD. 7.19.01.022
2200 VT
COD. 7.19.01.122
2200 VT con orologio giornaliero
COD. 7.19.01.222
2200 VT con orologio settimanale
COD. 7.19.01.322
3000 Premix con orologio giornaliero
COD. 7.19.02.030
3000 Premix con orologio settimanale
COD. 7.19.02.130
5000 Premix con orologio giornaliero
COD. 7.19.02.050
5000 Premix con orologio settimanale
COD. 7.19.02.150
7000 Premix con orologio giornaliero
COD. 7.19.02.070
7000 Premix con orologio settimanale
COD. 7.19.02.170
Radiatore a gas con bruciatore atmosferico a tiraggio naturale,
accensione piezoelettrica, fiamma pilota, controllo di fiamma
con termocoppia. Potenza di 2,44 e 2,66 kW.
Il modello 2200 non necessita di collegamenti alla rete elettrica.
Il modello 2200 VT è dotato di ventilatore disinseribile
per la convezione forzata.
Radiatore a gas premiscelato, accensione elettronica,
controllo di fiamma a ionizzazione.
Modulazione HIGH-LOW-OFF automatica.
Potenze di 2,76 kW, 4,6 kW e 6,3 kW.
154 - Listino CMT Giugno 2009
Con orologio giornaliero.
Radiatore a gas con bruciatore atmosferico a tiraggio forzato,
accensione elettronica, controllo di fiamma ad ionizzazione.
Modulazione HIGH-LOW-OFF automatica.
Potenze di 2,8 kW - 4,6 kW e 6,15 kW.
Da metano a GPL sarà a cura dei centri di assistenza tecnica
autorizzati in fase di prima accensione e avrà un costo
di euro 20,00 + I.V.A.
Riscaldamento light
Accessori a corredo
per radiatori a gas BLU - prezzi (€)
Descrizione
al netto di IVA
Confezione pz.
Tubo standard lunghezza 59 cm
Prezzo conf.
2
13,00
12,00
1
8,00
8,00
1
5,00
5,00
1
25,00
27,00
1
72,00
76,00
1
30,00
32,00
COD. 7.19.10.010
Terminale di aspirazione a scarico per tubo unico Ø 50 mm
COD. 7.19.10.020
Flangia per terminale di aspirazione e scarico
COD. 7.19.10.030
Condotto cappa esterna
COD. 7.19.10.040
Tubo di aspirazione e scarico 1 mt (mod. 2200 - 2200 VT)
COD. 7.19.10.400
Griglia di protezione per terminale quadrato (mod. 2200 - 2200 VT)
COD. 7.19.10.410
-
La confezione comprende:
Imballo: custodia in polistirolo espanso e scatole di cartone
Kit di montaggio: dima di riferimento dei fori di fissaggio
e del foro di scarico
Manuale di istruzioni per installazione ed uso
Doppio tubo standard per aspirazione e scarico,
lunghezza 59 cm (per modelli Classic e Premix)
Tubo coassiale lunghezza 60 cm (per modelli 2200 e 2200 VT)
-
-
Ugello bruciatore (e pilota per modelli 2200 e 2200 VT) per gas
metano o GPL (specificare nell’ordine quale serie deve essere
montata in partenza dalla fabbrica)
N° 3 guarnizioni di tenuta per tubi standard
(escluso modelli 2200 e 2200 VT)
Terminale aspirazione/scarico standard
Flangia per terminale
Parzializzatore di aspirazione (solo modello Classic)
Pannello di controllo
per radiatori a gas BLU Classic e Premix
al netto di IVA
CLASSIC - PREMIX
A
B
C
D
E
F
G
H
I
= interruttore d’accensione
= programmatore
= selettore della temperatura
= lampada di linea (verde)
= lampada bruciatore alla minima potenza (verde)
= lampada bruciatore alla massima potenza (verde)
= lampada di blocco (rossa)
= lampada di blocco per sovratemperatura (rossa)
= pulsante di sblocco
Il radiatore a gas BLU consente le seguenti applicazioni:
1) collegamento ad un termostato ambiente esterno
2) collegamento ad un combinatore telefonico per l’accensione remota
3) collegamento di un segnale di blocco remoto, lampada o combinatore telefonico (mod. Premix)
4) collegamento di più radiatori a gas ad un unico cronotermostato remoto
Listino CMT Giugno 2009 - 155
Riscaldamento light
Accessori a richiesta
per radiatori a gas BLU - prezzi (€)
Descrizione
al netto di IVA
Confezione pz.
Tubo standard lunghezza 1 mt
Prezzo conf.
2
17,00
18,00
1
21,00
22,00
2
10,00
11,00
2
10,00
11,00
2
14,00
15,00
bianco
6
65,00
69,00
bianco
6
96,00
102,00
bianco
6
99,00
105,00
bianco
3
29,00
31,00
1
48,00
51,00
2
65,00
69,00
2
31,00
33,00
bianco
2
31,00
33,00
A
10
11,00
12,00
B
10
13,00
14,00
D
10
9,00
10,00
1
48,00
51,00
1
57,00
60,00
1
51,00
48,00
2
39,00
37,00
1
20,00
19,00
1
32,00
30,00
COD. 7.19.10.050
Griglia di protezione per terminali (tonda)
COD. 7.19.10.060
Terminale singolo per tubo Ø 35 mm
COD. 7.19.10.070
Riduzione per scarico sdoppiato
COD. 7.19.10.080
Curva di partenza per scarico sdoppiato
COD. 7.19.10.090
Tubo doppio bicchiere Ø 35 mm lunghezza 0,50 mt F/F
COD. 7.19.10.100
Tubo bicchierato Ø 35 mm lunghezza 1 mt M/F
COD. 7.19.10.110
Tubo bicchierato Ø 35 con curva 90° lunghezza 0,90 mt M/F
COD. 7.19.10.120
Curva 90° per tubo Ø 35 mm M/F
COD. 7.19.10.130
Scarico condensa a 90° Ø 35 mm F/F per tubazioni verticali
COD. 7.19.10.140
Scarico condensa Ø 35 mm F/F per tubazioni orizzontali
bianco
COD. 7.19.10.150
Riduzione Ø 60 mm ÷ Ø 35 mm F/M
COD. 7.19.10.160
Riduzione Ø 60 mm ÷ Ø 35 mm M/M
COD. 7.19.10.170
Guarnizione apparecchio/riduzione per tubo Ø 35 mm
COD. 7.19.10.180
Guarnizione per giunzione tubi Ø 35 mm
COD. 7.19.10.190
Guarnizione riduzione/curva Ø 35 mm
COD. 7.19.10.200
Kit sdoppiaggio tubazioni Ø 35 mm con staffa di sostegno
COD. 7.19.10.210
Scarico condensa Ø 35 mm F/F per montaggio orizzontale
COD. 7.19.10.220
Scarico condensa a 90° Ø 35 mm F/F per tubazioni verticali
COD. 7.19.10.230
Manicotto scarico per collegamento tubazioni Ø 35 mm F/F
COD. 7.19.10.240
Staffa di sostegno (completa di viti e fischer)
COD. 7.19.10.250
Kit sdoppiaggio tubazioni Ø 35 mm
COD. 7.19.10.260
156 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento light
Accessori a richiesta
per radiatori a gas BLU - prezzi (€)
Descrizione
al netto di IVA
Confezione pz.
Prezzo conf.
1
60,00
64,00
1
60,00
64,00
1
63,00
67,00
bianco
6
63,00
67,00
bianco
6
90,00
95,00
bianco
6
161,00
171,00
bianco
4
196,00
208,00
bianco
4
66,00
70,00
bianco
4
66,00
70,00
bianco
2
56,00
59,00
2
22,00
23,00
bianco
2
50,00
53,00
bianco
10
85,00
90,00
Controtelaio distanziatore da parete prof. 47 mm largh. 471 mm - mod. 3000 CLASSIC
COD. 7.19.10.270
Controtelaio distanziatore da parete prof. 47 mm largh. 591 mm - mod. 5000 CLASSIC
COD. 7.19.10.280
Controtelaio distanziatore da parete prof. 47 mm largh. 696 mm - mod. 7000 CLASSIC
COD. 7.19.10.290
Tubo Ø 60 mm lunghezza 0,25 mt M/F
COD. 7.19.10.300
Tubo Ø 60 mm lunghezza 0,50 mt M/F
COD. 7.19.10.310
Tubo Ø 60 mm lunghezza 1 mt M/F
COD. 7.19.10.320
Tubo Ø 60 mm lunghezza 2 mt M/F
COD. 7.19.10.330
Curva 90° per tubo Ø 60 mm M/F
COD. 7.19.10.340
Curva 45° per tubo Ø 60 mm M/F
COD. 7.19.10.350
Scarico condensa Ø 60 mm M/F
COD. 7.19.10.360
Terminale di scarico o di aspirazione controvento Ø 60 mm F
COD. 7.19.10.370
Terminale di scarico fumi verticale Ø 60 mm F
COD. 7.19.10.380
Collare tubazione Ø 60 mm
COD. 7.19.10.390
Completo di guarnizioni.
Il Kit comprende:
1 staffa di sostegno
2 curve di partenza per scarico sdoppiato
2 riduzioni per scarico sdoppiato
2 terminali singoli per tubo da 35 mm
1 parzializzatore aria
2 guarnizioni tipo A
2 guarnizioni tipo B
2 guarnizioni tipo D
8 viti 3,9 x 9,5
2 viti fissaggio terminale 3,9 x 9,5
4 fischer.
Il Kit comprende:
2 riduzioni
2 curve di partenza
2 guarnizioni riduzione/curva D
1 diaframma aria
2 guarnizioni per giunzione tubi B
2 terminali scarico singoli Ø 35 mm
6 viti di fissaggio
2 staffe di fissaggio.
Listino CMT Giugno 2009 - 157
Riscaldamento light
Generatori d’aria calda mobili e pensili per serre
SERIE GS
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Generatori d'aria calda a basamento
per funzionamento con bruciatore di gas
o gasolio ad aria soffiata.
- Versioni pensili o mobili:
questi generatori sono impiegati
per il riscaldamento di serre, locali agricoli
e ovunque occorra un riscaldamento provvisorio.
- Versioni per mandata diretta dell'aria o canalizzata
a mezzo guaina in polietilene
- Versioni a media ed alta pressione dell'aria.
ACCESSORI
- Plenum di diffusione diretta dell'aria
- Serbatoio del gasolio;
- Scambiatore di calore con tubi rotondi muniti
di turbolatori, che garantiscono la migliore durata
nel tempo ed una facile pulizia;
- Pannelli sandwich isolati in lamiera zincata
e preverniciata.
- Termostato FAN e doppio termostato LIMIT:
uno di funzionamento e uno di sicurezza;
- Quadro di comando a bordo macchina secondo
gli standard di sicurezza europei;
- Ventilatore elicoidale o centrifugo
a doppia aspirazione,
azionato da motore elettrico,
certificati CE in base alla direttiva gas 90/396CEE.
CARATTERISTICHE GENERALI
- Camera di combustione in acciaio inox;
- Telaio portante in alluminio;
Il generatore può essere fornito completo
di testata a 3 vie, opzionale, come da foto.
DIMENSIONI
SERIE GS
dimensioni (mm)
158 - Listino CMT Giugno 2009
Mod.
A
B
C
ØD
E
ØF
Peso
Netto Lordo
GS50
1050
700
700
500
1150
150
119
135
GS80
1200
860
860
600
1300
180
155
175
GS120
1400
860
860
600
1500
200
163
185
Riscaldamento light
SERIE GS
caratteristiche
Mod.
Portata
termica
nominale
GS50
GS80
GS 120
Potenza
termica
nominale
Resa
termica
Consumo gas
a 0°C-1013mbar
Contropress.
in camera di
combustione
Portata
aria
riscald.
Press
statica
lato aria
Tensione
motore
50hz
METANO
GPL
GASOLIO
kw
kw
%
mc/h
Kg/h
Kg/h
mbar
mc/h
Pa
V
66,0
59,5
90,1
6,62
5,03
5,57
0,4
5000
40
1F 230V
96,8
87,2
90,1
14,88
11,30
8,16
0,4
7.000
40
3F 400V
148,4
133,7
90,1
14,88
11,30
12,51
0,4
9.500
40
3F 400V
Generatori d’aria calda mobili e pensili per serre
SERIE GS - prezzi (€)
Mod.
Potenza
termica
resa kW
GS 50
59,5
COD.
GS 80
87,2
COD.
GS 120
COD.
1
2
133,7
1
Generatore
senza
bruciatore
Generatore
con bruciatore
gas metano
Generatore
con bruciatore
GPL
Generatore
con bruciatore
gasolio
2.613,00
4.271,00
4.315,00
3.675,00
413,00
153,00
407,00
7.10.06.050
7.10.06.150
7.10.06.250
7.10.06.350
7.10.27.050
7.10.28.001
7.10.29.050
3.052,00
5.206,00
5.226,00
4.114,00
460,00
153,00
433,00
7.10.06.080
7.10.06.180
7.10.06.280
7.10.06.380
7.10.27.080
7.10.28.001
7.10.29.080
3.644,00
5.797,00
5.817,00
4.803,00
460,00
153,00
459,00
7.10.06.020
7.10.06.120
7.10.06.220
7.10.06.320
7.10.27.080
7.10.28.001
7.10.29.120
2
Testata
a 3 vie
al netto di IVA
Generatore (bruciatore escluso) sospeso
con ventilatore elicoidale, quadro elettrico
3
N° 2 ruote e n° 2 maniglie per la versione mobile
di comando, tritermostato, attacco rotondo
di mandata per tubo e 4 anelli per l'ancoraggio
4
Serbatoio di gasolio rispettivamente
da lt. 80-110-130
3 Ruote
e maniglie
4
Serbatoio
di gasolio
Testata per diffusione diretta dell'aria
con bocchette su 3 lati, ad alette orientabili
orizzontalmente e verticalmente.
Listino CMT Giugno 2009 - 159
Riscaldamento light
Generatori d’aria calda “DOMUS”
SERIE D
Generatori d'aria calda a basamento per funzionamento
con bruciatore di gas o gasolio ad aria soffiata.
Questo generatore è impiegato per il riscaldamento
di appartamenti, chalet, seconde case, bar, ristoranti,
piccoli laboratori.
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
- Camera di combustione in acciaio inox
- Scambiatore di calore con tubi rotondi muniti di turbolatori,
che garantiscono la migliore durata nel tempo e una facile pulizia
- Termostato FAN e doppio termostato LIMIT:
uno di funzionamento e uno di sicurezza
- Pannelli isolati in lamiera verniciata
- Filtro dell'aria sulla ripresa
- Quadro di comando a bordo macchina secondo gli standard
di sicurezza europei
- Ventilatore centrifugo a doppia aspirazione azionato
da motore elettrico direttamente accoppiato accessori
- Serbatoio di gasolio da lt. 27 certificati CE in base
alla Direttiva gas 90/396 CEE.
DIMENSIONI
G
B
A
C
D
Ispezione
filtro
F
E
“DOMUS” - SERIE D
“DOMUS”
dimensioni - SERIE D
dimensioni (mm)
Mod.
Mod.
D20- -D24
D24
D20
160 - Listino CMT Giugno 2009
Misure d’ingombro
(mm)
A
B
A
B
930
930
380
380
Misure d’ingombro (mm)
C
D
E
C
D
E
960
960
400
400
335
335
F
G
F
G
100
100
950
950
Riscaldamento light
“DOMUS” - SERIE D
caratteristiche
Mod.
Portata
termica
nominale
Potenza
termica
nominale
Resa
termica
Consumi
kw
kw
%
D 20
25,6
23,3
89,8
2,57
D 24
30,2
26,7
88,5
-
METANO
mc/h
Portata
aria
riscaldamento
GPL
Kg/h
Pressione
statica
utile
GASOLIO
Kg/h
mc/h
Pa
1,95
2,15
1750
100
-
2,54
1800
120
Generatori d’aria calda “DOMUS”
SERIE D - prezzi (€)
al netto di IVA
Mod.
Potenza
termica resa
Kw
Generatore
senza
bruciatore
Generatore
con bruciatore
gasolio
Generatore
con bruciatore
gas metano
Generatore
con bruciatore
GPL
D 20
23,2
1.764,00
2.559,00
2.951,00
2.978,00
169,00
7.10.07.020
7.10.07.120
7.10.07.220
7.10.07.320
7.10.30.020
1.882,00
2.682,00
-
-
7.10.07.024
7.10.07.124
COD.
D 24
26,7
COD.
Serbatoio
di gasolio
169,00
7.10.30.020
Generatore con vano bruciatore, filtro aria, bocchetta di mandata aria e tritermostato.
Serbatoio di gasolio da lt. 27
Listino CMT Giugno 2009 - 161
Riscaldamento light
Estrattori d’aria con ventilatori centrifughi
SERIE EC
Gli estrattori della Serie EC trovano impiego negli impianti di aspirazione o di immissione aria,
dove occorre una certa prevalenza utile per vincere la resistenza dei condotti del sistema.
Sono costruiti in due versioni:
- Per installazione all'interno.
- Per installazione all'esterno.
Le portate d'aria e le prevalenze statiche utili possono essere adattate alle esigenze del cliente.
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
- Telaio
robusto in profilati e snodi di alluminio che permette un facile e rapido smontaggio dei pannelli.
- Pannellatura
in lamiera zincata, o in acciaio inox (a richiesta), facilmente smontabile.
- Isolamento acustico
dei pannelli con spugna poliuretanica.
- Ventilatore centrifugo
a doppia aspirazione bilanciato staticamente e dinamicamente.
- Motore elettrico
UNEL-MEC trifase accoppiato al ventilatore a mezzo puleggia e cinghia.
Nei primi quattro modelli il motore è monofase ed è direttamente accoppiato.
LIMITI D'IMPIEGO
Aria pulita alle temperature di –20°C +60°C.
DIMENSIONI
SERIE EC
EC
SERIE
dimensioni (mm)
dimensioni
A
B
Mod.
E
F
C
D
162 - Listino CMT Giugno 2009
Misure d’ingombro
(mm)
A
B
C
D
E
F
EC-2
500
500
500
100
300
265
EC-3
600
600
600
100
335
290
EC-4
600
600
600
100
310
345
EC-5
600
600
600
100
310
345
EC-6
700
800
750
100
400
345
EC-8
900
900
750
100
475
405
EC-10
900
900
750
100
475
405
EC-12
900
900
850
100
560
480
EC-16
900
900
850
100
560
480
Riscaldamento light
SERIE EC
caratteristiche
Mod.
Portata
d’aria
Pressione statica
lato aria
Potenza
motore
m3/h
Pa
Kw
HP
EC-2
2000
100
0.147
0.25
EC-3
3000
150
0.245
0.5
EC-4
4000
250
0.590
0.75
EC-5
5000
240
0.736
1.0
EC-6
6000
200
1.1
1.5
EC-8
8000
200
1.5
2.0
EC-10
10000
200
2.2
3.0
EC-12
12000
250
2.2
3.0
EC-16
16000
250
4.0
5.5
DIRETTAMENTE ACCOPPIATI MONOFASE 230 1F
A TRASMISSIONE TRIFASE 380.230 3F
Estrattori d’aria con ventilatori centrifughi
SERIE EC - prezzi (€)
Mod.
EC 2
COD.
EC 3
Estrattore
Lam. zinc.
al netto di IVA
Estrattore
acciaio inox
903,00
991,00
7.14.01.002
7.14.02.002
998,00
1.126,00
COD.
7.14.01.003
7.14.02.003
EC 4
1.143,00
1.270,00
COD.
7.14.01.004
7.14.02.004
EC 5
1.174,00
1.300,00
COD.
7.14.01.005
7.14.02.005
EC 6
1.770,00
1.981,00
COD.
7.14.01.006
7.14.02.006
EC 8
2.100,00
2.364,00
COD.
7.14.01.008
7.14.02.008
EC 10
2.150,00
2.416,00
COD.
7.14.01.010
7.14.02.010
EC 12
2.440,00
2.748,00
COD.
7.14.01.012
7.14.02.012
EC 16
2.595,00
2.900,00
COD.
7.14.01.016
7.14.02.016
Listino CMT Giugno 2009 - 163
Riscaldamento light
Caldaie murali a gas
La nostra produzione si svolge in due unità,
FA.RE.L.1 dove si trova la sede ed avviene solo ed
esclusivamente l’assemblaggio di caldaie murali
con linee di produzione e collaudi completamente
automatici, e FA.RE.L.2 per le caldaie a basamento,
moduli vari, reparti elettrici e post vendita.
Reparto produzione
DEA 32 VIP
condensazione
164 - Listino CMT Giugno 2009
DEAB 32 VIP
bitermica
DEA 24/28/32 VIP
DEA 28/32 VIP
con bollitore
Riscaldamento light
Caldaie murali a gas
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Tutte le caldaie sono dotate di microprocessore in grado di garantire i
più elevati standard di sicurezza e affidabilità.
Le caldaie della serie DEA VIP utilizzano un semplice ed intuitivo
pannello di comando e controllo digitale con display a LCD di grandi
dimensioni che consente di monitorare e configurare tutti i parametri di
funzionamento.
Tutti i modelli sono disponibili nelle versioni:
s#CONDENSAZIONE
s!CAMERAAPERTATIPO"
s3CAMERASTAGNATIPO#
s"BOLLITORE
s%PERUTILIZZOALLESTERNOCONPROTEZIONE)08$
s)PERINCASSO
s2SOLOUSORISCALDAMENTO
1
6
I modelli denominati C (condensazione), S (stagna), e A (aperta), se
non seguiti dalla lettera R hanno la doppia funzione di utilizzo per
riscaldamento e produzione di acqua calda per uso sanitario.
Sono inoltre disponibili nella gamma delle caldaie DEA VIP modelli
dotati di bollitore da 60 o 100 litri con circolatore dedicato.
Lo scaldabagno, per la produzione di acqua calda ad uso sanitario,
con scambiatore interamente in rame e controllo a microprocessore,
garantisce prestazioni ai vertici della categoria (17 litri al minuto con
salto termico 25° C).
1
2
2
3
4
5
7
3
Pannello DEA 32C(Condensazione)
1 e 2 Impostazione temperatura set riscaldamento
3 e 4 Impostazione temperatura set sanitario
5 Pulsante manutentore
6 ON / OFF / ESTATE / INVERNO / STAND BY
7 Sblocco o reset caldaia
Comando remoto
4
5
6
Pannello DEA (Atmosferiche)
1 e 2 Impostazione temperatura set riscaldamento
3 e 4 Impostazione temperatura set sanitario
5 Pulsante manutentore
6 ON / OFF / ESTATE / INVERNO / STAND BY
7 Sblocco o reset caldaia
Sonda esterna
Kit installazione
Listino CMT Giugno 2009 - 165
Riscaldamento light
Schemi di impianto
CALDAIE MURALI A GAS
L’utilizzo delle caldaie a condensazione DEA 32VIP Condensazione è particolarmente indicato
per l’inserimento in impianti che utilizzano fonti di energia rinnovabili (pannelli solari).
DEA 32 VIP
condensazione
166 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento light
Schemi di impianto
CALDAIE MURALI A GAS
Lo scambiatore in rame e acciaio
è stato maggiorato per aumentare ulteriormente
la produzione di acqua calda ad uso sanitario, migliorare
l’efficienza della caldaia e nello stesso tempo diminuire
le emissioni di ossido di carbonio.
GAMMA CALDAIE A CONDENSAZIONE:
DEA 32 CR VIP
caldaia a condensazione per interni solo riscaldamento
DEA 32 CER VIP
caldaia a condensazione per esterni solo riscaldamento
DEA 32 CIR VIP
caldaia a condensazione da incasso solo riscaldamento
DEA 32 CB VIP
caldaia a condensazione con bollitore murale da 60 litri
DEA 32 C100 VIP
caldaia a condensazione con bollitore a basamento da 100 litri
DEA 32 C VIP
caldaia a condensazione per interni – riscaldamento + produzione acqua sanitaria
DEA 32 CE VIP
caldaia a condensazione per esterni– riscaldamento + produzione acqua sanitaria
DEA 32 CI VIP
caldaia a condensazione da incasso – riscaldamento + produzione acqua sanitaria
Listino CMT Giugno 2009 - 167
Riscaldamento light
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Caldaie murali per esterni a gas a condensazione ****certificazione energetica 92/42 EEC
DEA 32 VIP C-CE-CI-CB-C100
Classe Nox 5. Norme EN 483
il riscaldamento tradizionale o in alternativa il
riscaldamento a pavimento. Inoltre svolge tutte
le funzioni di regolazione e autodiagnosi,
controlla e regola le variazioni di velocità del
Áventilatore in modo estremamente lineare al
fine di garantire un funzionamento ottimale in
ogni condizione di carico.
Il rendimento
Attraverso un innovativo sistema di combustione
la caldaia DEA 32C trova la sua collocazione
ideale in impianti a bassa temperatura avendo
come range da 6 kw a 30 kw.
Nuova estetica e prestazioni
Il semplice ed intuitivo pannello di
comando/controllo ha un display a LCD di grandi
dimensioni e pulsanti di regolazione. Permette
di monitorare il funzionamento della caldaia ed
ottenere una completa configurazione dei
parametri impostabili. Il selettore I/0 permette
inoltre di spegnere completamente la caldaia.
L’impiego dello scambiatore principale realizzato
interamente in acciaio AISI 316 L, ed un nuovo
sistema di miscelazione aria-gas ha permesso
altissimi rendimenti ed emissioni di CO con
valori bassissimi.
Le sicurezze
Sulla gamma DEA sono presenti le seguenti
sicurezze: ANTIBLOCCAGGIO POMPA.
Il circolatore del riscaldamento si avvia in
automatico per 60’’ ogni 24 ore evitando
fenomeni di grippaggio. PROTEZIONE
ANTIGELO. Esistono due livelli di
protezione antigelo. Un primo livello parte quanto
l’acqua di circolazione arriva a 7°, si attiva la
pompa e gli rende il proprio calore di rotazione.
CARATTERISTICHE
COSTRUTTIVE
Il microprocessore
Un avanzato sistema a microprocessore
garantisce, con i più elevati standard di sicurezza
e affidabilità, che tutte le funzioni caldaia si
svolgano con la massima precisione.
Il microprocessore consente l’invio e la ricezione
dei dati in tempo reale, nonché di ripetere sino
a tre tentativi il ciclo di accensione del bruciatore,
evitando così spiacevoli fenomeni di blocco.
Il sistema caldaia è predisposto per alimentare
Tale funzione si interrompe quando arriva a 12°.
Il secondo livello interviene quando
la temperatura dell’impianto scende sotto i 5°,
la caldaia si accende in automatico
sino a riportare il circuito ad una temperatura
superiore ai 30°. CIRCOLATORI.
Tutte le caldaie DEA 32 CB VIP e DEA 32C 100
VIP sono dotate di doppio circolatore a velocità
variabile, sull’impianto di riscaldamento viene
montato un circolatore maggiorato, uno per il
riscaldamento ed uno per l’acqua sanitaria. Su
entrambi i circolatori è montato un efficiente
sistema di sfiato automatico.
POSTCIRCOLAZIONE.
Alla fine di ogni ciclo di utilizzo a bruciatore
spento, il circolatore riscaldamento rimane in
funzione per 60’’ allo scopo di smaltire il calore
residuo presente in caldaia.
La gamma
La serie a condensazione è molto ampia, viene
prodotta nella versione da interni, da esterni e
da incasso con produzione di acqua sanitaria
rapida, ma anche nella versione solo
riscaldamento in modo da avere la possibilità
di inserirla in un impianto con bollitore separato,
inoltre viene prodotta la serie DEA 32C 100 VIP,
CB VIP: caldaia a condensazione da 5 kw a 30
kw con produzione di acqua sanitaria ad
accumulo con bollitore in acciaio inox AISI 316L
con capacità 100 LT e 60.
- Predisposizione per caldaie in cascata
da richiedere al momento dell’ordine
- Pannello di controllo per caldaie in cascata
(max 5 caldaie)
DIMENSIONI
$$ $
$$ 530
270
$$ $$$ $
1680
800
860
73
108
C
168 - Listino CMT Giugno 2009
111 65 134 65 70
A B
D E
Riscaldamento light
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Caldaie murali per esterni a gas a condensazione ****certificazione energetica 92/42 EEC
DEA 32 VIP C-CE-CI-CB-C100 - caratteristiche tecniche
DATI TECNICI
U.M.
Tipo
Gas riferimento
Portata Termica nominale
Portata Termica minima
Potenza Termica nominale 80° - 60°
Potenza Termica minima 60° - 80°
Potenza Termica nominale 50° - 30°
Potenza Termica minima 50° - 30°
Rendimento termico utile 80° - 60°: Nom./Min.
Rendimento termico utile 50° - 30°: Nom./Min.
Rendimento termico a carico parziale 30%
Perdita al camino
Perdita al mantello
Temperatura fumi
kW
kW
kW
kW
kW
kW
%
%
%
%
%
°C
32C VIP
II2H3B/P – II2H3P – II2ELL3B/P
II2ESi3P – II2L3B/P – II2E3P
I2E®B – I2E3P – I3P – I3B/P – I2H
C13 – C33 – C43 – C53 – C63 – C83
G20 G25 G30 G31
30,0
6,0
29,1
5,6
31,6
6,3
97,4 / 97,1
98,3 / 105,4
107,5
2,6
0,30
75,4
RISCALDAMENTO
Regolazione temperat. acqua riscald. a radiatori
Regolazione temperat. acqua riscald. a pavimento
Vaso espansione
Pressione vaso espansione
Pressione max esercizio
Temperatura max di esercizio
°C
°C
l
bar
bar
°C
40-80
20-40
7,0
1,0
3,0
90
Categoria
SANITARIO
Scambiatore acciaio inox AISI 316L
Prelievo continuo DT 25° C
Prelievo continuo DT 35° C
Pressione max sanitario
Pressione min sanitario
Regolazione temperatura sanitario min/max
Piastre
l/min
l/min
bar
bar
°C
26
16,7
11,9
6
0,5
35-60
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensione/Frequenza
Potenza
Protezione
V/Hz
W
IP
230/50
180
X4D
DIMENSIONI E COLLEGAMENTI
Larghezza
Altezza
Profondità
Peso
Mandata/Ritorno
Entrata/Uscita acqua sanitaria
Gas
Diametro tubo scarico/aspiraz. concentrico
Lunghezza concentrico min-max
Diametro tubo aspirazione/scarico separat
Lunghezza tubi separati min-max
mm
mm
mm
kg
pollici
pollici
pollici
mm
m
mm
m
400
770
340
45
3/4
1/2
3/4
60/100
0,5 ÷ 10,0 + 1 curva a 90°
80/80
(0,5 ÷ 32) + (0,5 ÷ 32) m
+ 2 curve a 90°
CMT si riserva di apportare modifiche ai prodotti senza dare preavviso, in quanto ogni variazione apportata sarà utile per l’evoluzione della gamma.
Caldaie murali a gas a condensazione **** certificazione energetica 92/42 EEC
DEA 32 VIP C-CE-CI-CB-C100 - prezzi (€)
al netto di IVA
MODELLO
DEA 32 CR VIP METANO
CODICE
DESCRIZIONE
7.16.13.032
Caldaia murale a condensazione gas metano 6-30 Kw solo riscaldamento
PREZZO
2.369,00
DEA 32 CR VIP G.P.L.
7.61.13.032
DEA 32 CER VIP METANO 7.16.13.001
DEA 32 CER VIP G.P.L.
7.61.13.001
Caldaia murale a condensazione gas g.p.l. 6-30 Kw solo riscaldamento da esterni
2.472,00
DEA 32 CIR VIP METANO
Caldaia murale a condensazione gas metano 6-30 Kw solo riscaldamento da incasso
2.420,00
7.16.13.002
Caldaia murale a condensazione gas g.p.l. 6-30 Kw solo riscaldamento
2.369,00
Caldaia murale a condensazione gas metano 6-30 Kw solo riscaldamento da esterni
2.472,00
DEA 32 CIR VIP G.P.L.
7.61.13.002
Caldaia murale a condensazione gas g.p.l. 6-30 Kw solo riscaldamento da incasso
2.420,00
DEA 32 C VIP METANO
7.16.13.003
Caldaia murale a condensazione gas metano 6-30 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
2.472,00
DEA 32 C VIP G.P.L.
7.61.13.003
Caldaia murale a condensazione gas g.p.l. 6-30 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
2.472,00
DEA 32 CE VIP METANO
7.16.13.004
Caldaia murale a condensazione gas metano 6-30 Kw produzione acqua sanitaria istantanea da esterni
2.575,00
DEA 32 CE VIP G.P.L.
7.61.13.004
Caldaia murale a condensazione gas g.p.l. 6-30 Kw produzione acqua sanitaria istantanea da esterni
2.575,00
DEA 32 CI VIP METANO
7.16.13.005
Caldaia murale a condensazione gas metano 6-30 Kw produzione acqua sanitaria istantanea da incasso
2.472,00
DEA 32 CI VIP G.P.L.
7.61.13.005
Caldaia murale a condensazione gas g.p.l. 6-30 Kw produzione acqua sanitaria istantanea da incasso
2.472,00
DEA 32 CB VIP METANO
7.16.13.006
Caldaia murale a condensazione gas metano 6-30 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 60 in acciaio inox AISI316L
3.141,00
DEA 32 CB VIP G.P.L.
7.61.13.006
DEA 32 C100 VIP METANO 7.16.13.007
DEA 32 C100 VIP G.P.L.
7.61.13.007
Caldaia murale a condensazione gas g.p.l. 6-30 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 60 in acciaio inox AISI316L
3.141,00
Caldaia basamento a condensazione gas metano 6-30 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 100 in acciaio inox AISI316L
3.759,00
Caldaia basamento a condensazione gas g.p.l. 6-30 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 100 in acciaio inox AISI316L
3.759,00
FATINC
Telaio incasso mm 1200h x 600l x 270p
NOTE:
7.16.00.000
150,00
- Predisposizione per caldaie in cascata da richiedere al momento dell’ordine € 30,00
- Pannello di controllo per caldaie in cascata (max 5 caldaie) € 550,00
Listino CMT Giugno 2009 - 169
Riscaldamento light
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Caldaie murali per interni a gas a condensazione ****certificazione energetica 92/42 EEC
DEA 24/28/32 VIP
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
DIMENSIONI
170 - Listino CMT Giugno 2009
IL MICROPROCESSORE
Un avanzato sistema a microprocessore garantisce,
con i più elevati standard di sicurezza ed affidabilità,
che tutte le funzioni caldaia si svolgano con la
massima precisione. Il microprocessore consente
l’invio e la ricezione dei dati in tempo reale, nonché
di ripetere sino a tre tentativi il ciclo di accensione
del bruciatore, evitando così spiacevoli fenomeni
di blocco. Il sistema caldaia è predisposto per
alimentare il riscaldamento tradizionale o in
alternativa il riscaldamento a pavimento.
il circolatore rimane in funzione per 60’’ allo scopo
di smaltire il calore residuo presente in caldaia.
BY-Pass.
Per completare l’adattabilità alle più varie tipologie
d’impianto, DEA è dotata di By Pass Automatico.
LE SICUREZZE
Sulla gamma DEA sono presenti le seguenti
sicurezze:
ANTIBLOCCAGGIO POMPA.
Il circolatore si avvia in automatico per 60’’ ogni
24 ore evitando così fenomeni di grippaggio.
PROTEZIONE ANTIGELO.
Esistono due livelli di protezione antigelo. Un primo
livello parte quanto l’acqua di circolazione arriva a
7°, si attiva la pompa e gli rende il proprio calore di
rotazione. Tale funzione si interrompe quando arriva
a 12°. Il secondo livello interviene quando la
temperatura dell’impianto scende sotto i 5°, la
caldaia si accende in automatico sino a riportare il
circuito ad una temperatura superiore ai 30°.
CIRCOLATORE CON SFIATO AUTOMATICO.
Tutte le caldaie serie DEA sono dotate di un efficiente
sistema di sfiato automatico montato direttamente
sul circolatore.
POST-CIRCOLAZIONE.
Alla fine di ogni ciclo di utilizzo a bruciatore spento,
NUOVE PRESTAZIONI
L’impiego di innovative tecnologie per la
progettazione della gamma caldaie DEA ha
permesso di sviluppare un prodotto che è di
riferimento per prestazioni in relazione alle dimensioni
d’ingombro.
UNA NUOVA ESTETICA
Le caldaie DEA VIP si caratterizzano per la loro
compattezza, l’elegante e raffinato design che la
rendono facilmente inseribile in qualsiasi ambiente
domestico.
COSCIENZA ECOLOGICA
L’impiego dello scambiatore principale realizzato
interamente in rame ha permesso alti rendimenti
e basse emissioni di CO.
PANNELLO DI CONTROLLO
Il semplice ed intuitivo pannello di comando/controllo
ha un display a LCD di grandi dimensioni e pulsanti
di regolazione. Permette di monitorare il
funzionamento della caldaia ed ottenere una
completa configurazione dei parametri impostabili.
Il selettore I/0 permette inoltre di spegnere
completamente la caldaia.
Riscaldamento light
Detrazione fiscale 55% - Legge finanziaria
Caldaie murali per interni a condensazione ****
DEA VIP - caratteristiche tecniche
DATI TECNICI
Categoria
Tipo
Portata Termica Max
Portata Termica Min
Potenza Termica Max
Potenza Termica Min
Rendimento H2O al 100%
Rendimento H2O al 30%
RISCALDAMENTO
Regolaz. T° H2O Riscald.
Vaso Espansione
Pressione Max Esercizio
Temperatura Max
SANITARIO
Prelievo Delta T 25°C
Prelievo Delta T 35°C
Pressione Max Sanitario
Pressione Min Sanitario
Regolaz. Temp. Sanitario
Min/Max
U.M.
24A VIP
28A VIP
(kW)
(kW)
(kW)
(kW)
(%)
(%)
B11BS
26.5
10
24
8.6
90.7
86.8
B11BS
31
10
28.7
8.7
92.5
88.0
24S VIP 28S VIP 32S VIP
II2H3+
B22P,C12,32,42,52,62,82
25.5
30.5
34.5
10
10
13
23.7
28.5
31.8
8.6
8.5
11.14
92.8
93.6
93.5
90.3
90.4
90.7
(°C)
(l)
(bar)
(°C)
40-80
8
3
90°
(l/min)
(l/min)
(bar)
(bar)
13.8
9.8
6
0.8
CARATTERIST. ELETTRICHE
Tensione/frequenza
Potenza
Protezione
DIMENS. E COLLEGAMENTI
Larghezza
Altezza
Profondità
Peso
Diam. tubo di scarico
Diam. tubo scarico/aspir.
concentrico
Lungh. concentrico min/max
Diam. tubo aspir./scarico
separati
Lungh. tubi separati min/max
certificazione energetica 92/42 EEC
U.M.
(V/Hz)
(W)
(mm)
(mm)
(mm)
(Kg)
(mm)
24A VIP
46
130
28A VIP
46
140
24S VIP
230/50
140
X4D
28S VIP
32S VIP
48
-
48
-
400
770
340
48
-
(mm)
-
-
60/100
60/100
60/100
(m)
-
-
0,5 ÷ 6
0,5 ÷ 6
0,5 ÷ 6
(mm)
-
-
80/80
80/80
80/80
(m)
-
-
41+41
37+37
37+37
35° - 60°
CMT si riserva di apportare modifiche ai prodotti senza dare preavviso, in quanto ogni variazione apportata sarà utile per l’evoluzione della gamma.
Caldaie murali per interni ***
DEA VIP - prezzi (€)
certificazione energetica (mod. S) 92/42 EEC
al netto di IVA
CODICE
MODELLO
MODELLO
CODICE
DESCRIZIONE
PREZZO
DEA 24 AR VIP METANO
DEA 24 AR VIP G.P.L.
DEA 28 AR VIP METANO
DEA 28 AR VIP G.P.L.
DEA 24 A VIP METANO
DEA 24 A VIP G.P.L.
DEA 28 A VIP METANO
DEA 28 A VIP G.P.L.
DEA 24 SR VIP METANO
DEA 24 SR VIP G.P.L.
DEA 28 SR VIP METANO
DEA 28 SR VIP G.P.L.
DEA 32 SR VIP METANO
7.16.05.124
7.61.05.124
7.16.05.128
7.61.05.128
7.16.06.124
7.61.06.124
7.16.06.128
7.61.06.128
7.16.07.124
7.61.07.124
7.16.07.128
7.61.07.128
7.16.08.033
Caldaia murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas metano 10-26,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas g.p.l. 10-26,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas metano 10-31 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas g.p.l. 10-31 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas metano 10-26,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas g.p.l. 10-265 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas metano 10-31 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas g.p.l. 10-31 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-25,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-25,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-30,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 13-34,5 Kw solo riscaldamento
1.050,00
1.050,00
1.150,00
1.150,00
1.200,00
1.200,00
1.250,00
1.250,00
1.250,00
1.250,00
1.280,00
1.280,00
1.500,00
DEA 32 SR VIP G.P.L.
DEA 24 S VIP METANO
DEA 24 S VIP G.P.L.
DEA 28 S VIP METANO
DEA 28 S VIP G.P.L.
7.61.08.033
7.16.08.124
7.61.08.124
7.16.08.128
7.61.08.128
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 13-34,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-25,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-25,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-30,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
1.500,00
1.300,00
1.300,00
1.330,00
1.330,00
DEA 32 S VIP METANO
DEA 32 S VIP G.P.L.
7.16.08.032
7.61.08.032
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 13-34,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 13-34,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
1.550,00
1.550,00
Listino CMT Giugno 2009 - 171
Riscaldamento light
Caldaie murali a gas con scambiatore bitermico****certificazione energetica 92/42 EEC
DEAB 24S
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
IL MICROPROCESSORE
Un avanzato sistema a microprocessore garantisce,
con i più elevati standard di sicurezza ed affidabilità,
che tutte le funzioni caldaia si svolgano con la
massima precisione. Il microprocessore consente
l’invio e la ricezione dei dati in tempo reale, nonché
di ripetere sino a tre tentativi il ciclo di accensione
del bruciatore, evitando così spiacevoli fenomeni
di blocco. Il sistema caldaia è predisposto per
alimentare il riscaldamento tradizionale o in
alternativa il riscaldamento a pavimento.
il circolatore rimane in funzione per 60’’ allo scopo
di smaltire il calore residuo presente in caldaia.
BY-Pass.
Per completare l’adattabilità alle più varie tipologie
d’impianto, DEA è dotata di By Pass Automatico.
LE SICUREZZE
Sulla gamma DEA sono presenti le seguenti
sicurezze:
ANTIBLOCCAGGIO POMPA.
Il circolatore si avvia in automatico per 60’’ ogni
24 ore evitando così fenomeni di grippaggio.
PROTEZIONE ANTIGELO.
Esistono due livelli di protezione antigelo. Un primo
livello parte quanto l’acqua di circolazione arriva a
7°, si attiva la pompa e gli rende il proprio calore di
rotazione. Tale funzione si interrompe quando arriva
a 12°. Il secondo livello interviene quando la
temperatura dell’impianto scende sotto i 5°, la
caldaia si accende in automatico sino a riportare il
circuito ad una temperatura superiore ai 30°.
CIRCOLATORE CON SFIATO AUTOMATICO.
Tutte le caldaie serie DEA sono dotate di un efficiente
sistema di sfiato automatico montato direttamente
sul circolatore.
POST-CIRCOLAZIONE.
Alla fine di ogni ciclo di utilizzo a bruciatore spento,
NUOVE PRESTAZIONI
L’impiego di innovative tecnologie per la
progettazione della gamma caldaie DEA ha
permesso di sviluppare un prodotto che è di
riferimento per prestazioni in relazione alle dimensioni
d’ingombro.
PANNELLO DI CONTROLLO:
1 - acceso /spento ON/OFF estate /inverno
2 - tasto menù
UNA NUOVA ESTETICA
Le caldaie DEA VIP si caratterizzano per la loro
compattezza, l’elegante e raffinato design che la
rendono facilmente inseribile in qualsiasi ambiente
domestico.
COSCIENZA ECOLOGICA
L’impiego dello scambiatore principale realizzato
interamente in rame ha permesso alti rendimenti
e basse emissioni di CO.
PANNELLO DI CONTROLLO
Il semplice ed intuitivo pannello di comando/controllo
ha un display a LCD di grandi dimensioni e pulsanti
di regolazione. Permette di monitorare il
funzionamento della caldaia ed ottenere una
completa configurazione dei parametri impostabili.
Il selettore I/0 permette inoltre di spegnere
completamente la caldaia.
4 - set+/– riscaldamento
5 - set+/– sanitario
6 - termoidrometro
3 - visualizzazione utente
LEGENDA:
A = Ingresso GAS 3/4”
B = Mandata Sanitario 1/2”
C = Ingresso Sanitario 1/2”
D = Rubinetto di carico
E = Ritorno Riscaldamento 3/4”
F = Mandata Riscaldamento 3/4”
A
172 - Listino CMT Giugno 2009
B
C
D
E
F
Riscaldamento light
Caldaie murali a gas con scambiatore bitermico****certificazione energetica 92/42 EEC
DEAB 24S - caratteristiche tecniche
DATI TECNICI 24 F
U.M.
Categoria
II2H2E+3+3B/P
Stelle Rendimento
***
Tipo
B22P,C12,32,42,52,62,82
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
U.M.
Tensione/Frequenza
(V/HZ)
230/50
Potenza
(W)
140
Protezione
(IP)
X4D
DIMENSIONI E COLLEGAMENTI
Portata Termica Max
(kW)
25.5
Portata Termica Min.
(kW)
10
Larghezza
(mm)
400
Potenza Termica Max
(kW)
23.7
Altezza
(mm)
770
Potenza termica Min
(kW)
8.6
Profondità
(mm)
340
Rendimento H2O AL 100%
92.8
Peso
(Kg)
45
Rendimento H2O AL 30%
90.3
Diam. tubo di scarico
(mm)
-
Diam. tubo scarico/aspir. concentrico
(mm)
60/100
(m)
0,5 ÷ 6
RISCALDAMENTO
Regolaz. Temp. Riscaldamento
(°C)
40-75
(l)
7
Diam. tubi asirazione/scarico separati
(bar)
3
Lungh. tubi separati
°C
90°
Prelievo Delta T 25°C
(l/min)
10
Prelievo Delta T 35°C
(l/min)
7
Vaso espansione
Pressione max esercizio
Temperatura Max
Lungh. concentrico min-max
(mm)
0/80
(m)
41 ÷ 41
SANITARIO
Pressione max Sanitario
(bar)
6
Pressione min Sanitario
(bar)
0.8
Regolaz. Temp. Sanitario min/max
30°-65°
CMT si riserva di apportare modifiche ai prodotti senza dare preavviso, in quanto ogni variazione apportata sarà utile per l’evoluzione della gamma.
Caldaie murali a gas con scambiatore bitermico****certificazione energetica 92/42 EEC
DEAB 24S - prezzi (€)
al netto di IVA
MODELLO
CODICE
DESCRIZIONE
DEAB 24S METANO
7.16.15.024
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) GAS METANO 10-25,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
DEAB 24S GPL
7.61.15.024
Caldaia murale a tiraggio forzato (camera stagna) GAS GPL 10-25,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
PREZZO
927,00
927,00
Listino CMT Giugno 2009 - 173
Riscaldamento light
Caldaie murali per esterni e da incasso ****
DEA VIP
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
I MOLTEPLICI VANTAGGI di DEA VIP SE
Le caldaie “DEA VIP SE” per ESTERNI da
24kW e 28kW a camera stagna, sono pensate,
progettate e realizzate per le esigenze di
installazioni all’esterno, si caratterizzano per la
rapidissima manutenzionabilità, svariati sganci
rapidi per la componentistica. Sono dotate di
due scambiatori separati, uno a piastre in
acciaio per il circuito sanitario ed uno in rame
per la funzione riscaldamento. Le ridotte
dimensioni consentono l’adattamento a
qualsiasi ambiente esterno (balconi, terrazzi).
L’elegante mantellatura, verniciata con polveri
resistenti alle peggiori condizioni atmosferiche,
garantisce un gradevole fattore estetico
facilmente adattabile anche a qualsiasi
ambiente interno.
I collegamenti idraulici sono totalmente
occultati dalla mantellatura.
Il pannello comandi, garantito contro le
infiltrazioni d’acqua da una protezione elettrica
certificata IPX4D, è totalmente in vista,
facilitando e velocizzando qualsiasi operazione
di regolazione da parte dell’ utente. Tutte le
caldaie sono dotate di un’elettronica in grado
di gestire sia l’impianto termico tradizionale
che quello a pavimento.
I MOLTEPLICI VANTAGGI di DEA VIP SI
Rispetto alla caldaia da esterni, la “DEA VIP
SI” da INCASSO consente l’installazione di
caldaie all’interno di una parete eliminando
qualsiasi sporgenza o ingombro. Il box da
incasso, profondo solo 270 mm, accoglie
i modelli a camera stagna da 24 e 28kW si
fissa facilmente alle pareti grazie ad apposite
zanche di fissaggio.
L’ampia portina di chiusura, apribile sia a
destra che a sinistra, permette un facile
alloggiamento della caldaia al suo interno.
I collegamenti elettrici ed idraulici accedono al
box da ogni posizione, svariate pretranciature
ed in particolare, quelle eseguite nella parte
alta del cassone permettono il passaggio dei
tubi di scarico ed aspirazione, sia concentrici
che sdoppiati, in qualsiasi direzione.
IL MICROPROCESSORE
Un avanzato sistema a microprocessore
garantisce, con i più elevati standard
di sicurezza ed affidabilità, che tutte le
funzioni caldaia si svolgano con la massima
precisione. Il microprocessore consente
l’invio e la ricezione dei dati in tempo reale,
nonché di ripetere sino a tre tentativi il ciclo
di accensione del bruciatore, evitando così
certificazione energetica 92/42 EEC
spiacevoli fenomeni di blocco. Il sistema
caldaia è predisposto per alimentare il
riscaldamento tradizionale o in alternativa il
riscaldamento a pavimento.
,%3)#52%::%
Sulla gamma DEA sono presenti le seguenti
sicurezze:
ANTIBLOCCAGGIO POMPA
Il circolatore si avvia in automatico per
60’’ ogni 24 ore evitando così fenomeni di
grippaggio.
PROTEZIONE ANTIGELO
Esistono due livelli di protezione antigelo.
primo livello parte quando l’acqua di
circolazione arriva a 7°, si attiva la pompa e gli
rende il proprio calore di rotazione. Tale
funzione si interrompe quando arriva a 12°.
Il secondo livello interviene quando la
temperatura dell’impianto scende sotto i 5°, la
caldaia si accende in automatico sino a
riportare il circuito ad una temperatura
superiore ai 30°.
CIRCOLATORE CON SFIATO AUTOMATICO
Tutte le caldaie serie DEA sono dotate di un
efficiente sistema di sfiato automatico
montato direttamente sul circolatore.
POST-CIRCOLAZIONE
Alla fine di ogni ciclo di utilizzo a bruciatore
spento, il circolatore rimane in funzione per
60’’ allo scopo di smaltire il calore residuo
presente in caldaia.
BY-PASS
Per completare l’adattabilità alle più varie
tipologie d’impianto, DEA è dotata di By Pass
Automatico. Il semplice ma completo pannello
di comando e controllo con display a LCD e
pulsanti di regolazione, consente di monitorare
il funzionamento della caldaia e di regolare i
parametri. Il selettore I/0 permette inoltre di
spegnere del tutto la caldaia.
LEGENDA:
DIMENSIONI
A = Mandata Riscaldamento 3/4”
B = Mandata Sanitario 1/2”
C = Ingresso GAS 3/4”
D = Ingresso Sanitario 1/2”
E = Ritorno Riscaldamento 3/4”
174 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento light
Caldaie murali per esterni e da incasso ****
DEA VIP - caratteristiche tecniche
DATI TECNICI
Categoria
Tipo
Portata Termica Max
Portata Termica Min
Potenza Termica Max
Potenza Termica Min
Rendimento H2O al 100%
Rendimento H2O al 30%
RISCALDAMENTO
Regolaz. Temp. Riscaldamento
Radiatori
Vaso Espansione
Pressione Max Esercizio
Temperatura Max
SANITARIO
Prelievo delta T 25°C
Prelievo delta T 35°C
Pressione Max Sanitario
Pressione Min Sanitario
Regolaz. T° Sanitario Min/Max
U.M.
(kW)
(kW)
(kW)
(kW)
(%)
(%)
24 SE VIP
24 SI VIP
II2H3+
B22P,C12,32,42,52,62,82
25.5
10
23.7
8.6
92.8
90.3
(°C)
40-80
(l)
(bar)
(°C)
7
3
90°
(l/min)
(l/min)
(bar)
(bar)
13.8
9.8
6
0.8
35°-60°
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensione/frequenza
Potenza
Protezione
DIMENSIONI E COLLEGAMENTI
Larghezza
Altezza
Profondità
Peso
Diam. tubo scarico/aspir. concentrico
Lungh. concentrico min/max
Diam. tubo aspir./scarico separati
Lunghezza tubi separati min/max
certificazione energetica 92/42 EEC
U.M.
(V/Hz)
(W)
24 SE VIP
(mm)
(mm)
(mm)
(Kg)
530
800
270
48
24 SI VIP
230/50
140
IP X4D
600
1200
270
55
(mm)
60/100
(m)
(mm)
(m)
0,5 ÷ 6
80/80
41÷ 41
CMT si riserva di apportare modifiche ai prodotti senza dare preavviso, in quanto ogni variazione apportata sarà utile per l’evoluzione della gamma.
Caldaie murali per esterni e da incasso ****
DEA VIP - prezzi (€)
certificazione energetica 92/42 EEC
al netto di IVA
MODELLO
CODICE
CODICE
MODELLO
DESCRIZIONE
PREZZO
DEA 24 SER VIP METANO
DEA 24 SER VIP G.P.L.
7.16.09.224
7.61.09.224
Caldaia murale da esterno a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-25,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale da esterno a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-25,5 Kw solo riscaldamento
1.350,00
1.350,00
DEA 28 SER VIP METANO
DEA 28 SER VIP G.P.L.
DEA 24 SIR VIP METANO
DEA 24 SIR VIP G.P.L.
DEA 28 SIR VIP METANO
DEA 28 SIR VIP G.P.L.
7.16.09.228
7.61.09.228
7.16.10.224
7.61.10.224
7.16.10.228
7.61.10.228
Caldaia murale da esterno a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale da esterno a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-30,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale da incasso a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-25,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale da incasso a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-25,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale da incasso a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale da incasso a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-30,5 Kw solo riscaldamento
1.380,00
1.380,00
1.300,00
1.300,00
1.350,00
1.350,00
DEA 24 SE VIP METANO
DEA 24 SE VIP G.P.L.
DEA 28 SE VIP METANO
DEA 28 SE VIP G.P.L.
DEA 24 SI VIP METANO
7.16.09.324
7.61.09.324
7.16.09.328
7.61.09.328
7.16.10.324
Cald. murale da est. a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-25,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Cald. murale da est. a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-25,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Cald. murale da est. a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Cald. murale da est. a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-30,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Cald. murale da incasso a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-25,5 Kw prod. acqua sanitaria istantanea
1.450,00
1.450,00
1.500,00
1.500,00
1.350,00
DEA 24 SI VIP G.P.L.
DEA 28 SI VIP METANO
DEA 28 SI VIP G.P.L.
DEA 32 SER VIP METANO
DEA 32 SER VIP G.P.L.
7.61.10.324
7.16.10.328
7.61.10.328
7.16.09.532
7.61.09.532
Caldaia murale da incasso a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-25,5 Kw prod. acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale da incasso a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw prod. acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale da incasso a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 10-30,5 Kw prod. acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale da esterno a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 13-34,5 Kw solo riscaldamento
Caldaia murale da esterno a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 13-34,5 Kw solo riscaldamento
1.350,00
1.400,00
1.400,00
1.750,00
1.750,00
DEA 32 SE VIP METANO
DEA 32 SE VIP G.P.L.
FATINC
7.16.09.232
7.61.09.232
7.16.00.000
Caldaia murale da esterno a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 13-34,5 Kw prod. acqua sanitaria istantanea
Caldaia murale da esterno a tiraggio forzato (camera stagna) gas g.p.l. 13-34,5 Kw prod. acqua sanitaria istantanea
Telaio incasso mm 1200hx600lx270p
1.850,00
1.850,00
150,00
Listino CMT Giugno 2009 - 175
Riscaldamento light
Caldaie murali per interni con bollitore ***
DEA VIP
CARATTERISTICHE
COSTRUTTIVE
IL MICROPROCESSORE
Un avanzato sistema a microprocessore
garantisce, con i più elevati standard di sicurezza
e affidabilità, che tutte le funzioni caldaia si
svolgano con la massima precisione.
Il microprocessore consente l’invio e la ricezione
dei dati in tempo reale, nonché di ripetere sino
a tre tentativi il ciclo di accensione del bruciatore,
DIMENSIONI
evitando così spiacevoli fenomeni di blocco.
Il sistema caldaia è predisposto per alimentare
il riscaldamento tradizionale o in alternativa il
riscaldamento a pavimento.
LE SICUREZZE
Sulla gamma DEA sono presenti le seguenti
sicurezze:
ANTIBLOCCAGGIO POMPA.
Il circolatore del riscaldamento si avvia in
automatico per 60’’ ogni 24 ore evitando
fenomeni di grippaggio.
PROTEZIONE ANTIGELO.
Esistono due livelli di protezione antigelo. Un
primo livello parte quanto l’acqua di circolazione
arriva a 7°, si attiva la pompa e gli rende il proprio
calore di rotazione. Tale funzione si interrompe
quando arriva a 12°. Il secondo livello interviene
quando la temperatura dell’impianto scende
sotto i 5°, la caldaia si accende in automatico
sino a riportare il circuito ad una temperatura
superiore ai 30°.
CIRCOLATORI.
Tutte le caldaie DEA 28 B VIP sono dotate di
doppio circolatore a velocità variabile, uno per
il riscaldamento ed uno per l’acqua sanitaria.
Su entrambi i circolatori è montato un efficiente
sistema di sfiato automatico.
POST-CIRCOLAZIONE.
Alla fine di ogni ciclo di utilizzo a bruciatore
spento, il circolatore riscaldamento rimane in
funzione per 60’’ allo scopo di smaltire il calore
residuo presente in caldaia.
PRESSOSTATO.
certificazione energetica 92/42 EEC
DEA è dotata di un pressostato per controllare
l’eventuale mancanza d’acqua nell’impianto ed
arresta completamente la caldaia.
UNA NUOVA ESTETICA
Le caldaie DEA 28 B VIP si caratterizzano per
la loro compattezza, l’elegante e raffinato design,
le rendono facilmente inseribili in qualsiasi
ambiente domestico. Le caldaie DEA 28 B VIP
sono la soluzione ideale per chi ha grandi prelievi
di acqua in contemporanea.
NUOVE PRESTAZIONI
L’impiego di innovative tecnologie per la
progettazione della gamma caldaie DEA ha
permesso di sviluppare un prodotto che è di
riferimento per prestazioni in relazione alle
dimensioni d’ingombro che le permettono di
contenere un bollitore accumulo in acciaio INOX
AISI 316L da 60 litri, con anodo in magnesio a
protezione e flangia di ispezione per pulizia
e controllo. DEA è dotata di serie del vaso di
espansione per l’acqua calda sanitaria.
COSCIENZA ECOLOGICA
L’impiego dello scambiatore principale realizzato
interamente in rame con sei tubi ovali, ha
permesso alti rendimenti ed emissioni di CO
con valori eccellenti.
Il semplice ed intuitivo pannello di
comando/controllo ha un display a LCD di grandi
dimensioni e pulsanti di regolazione. Permette
di monitorare il funzionamento della caldaia ed
ottenere una completa configurazione dei
parametri impostabili. Il selettore I/0 permette
inoltre di spegnere completamente la caldaia.
LEGENDA:
A = Mandata Riscaldamento 3/4”
B = Mandata Sanitario 1/2”
C = Ingresso GAS 3/4”
D = Ingresso Sanitario 1/2”
E = Ritorno Riscaldamento 3/4”
176 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento light
Caldaie murali per interni con bollitore ***
DEA VIP - caratteristiche tecniche
DATI TECNICI
Categoria
Tipo
Portata Termica Max
Portata Termica Min
Potenza Termica Max
Potenza Termica Min
Rendimento H2O al 100%
Rendimento H2O al 30%
RISCALDAMENTO
Regolaz. °T Riscaldam. Radiatori
Vaso Espansione
Pressione Max Esercizio
°T Max
SANITARIO
Sanitario Boiler
Portata Specifica delta T 30°C (prelievo 10 min.)
Portata Specifica In Servizio cont. delta T 30°C
Pressione Max Sanitario
Pressione Min Sanitario
Regolazione °T Sanitario Min/Max
U.M.
(kW)
(kW)
(kW)
(kW)
(%)
(%)
28SB BN
28AB BF
II2H3+
B11BS
31
30.5
10
10
28.7
28.5
8.7
8.5
92.5
93.6
88.0
90.4
(°C)
(l)
(bar)
(°C)
40-80
7
3
90°
(l)
(bar)
(bar)
certificazione energetica 92/42 EEC
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensione/frequenza
Potenza
Protezione
DIMENSIONI E COLLEGAMENTI
Larghezza
Altezza
Profondità
Peso
Diam. tubo scarico
Diam. tubo scarico/aspirazione concentrico
Lungh. concentrico min-max
Diam. tubo aspirazione/scarico separati
Lungh. tubi separati
U.M.
(V/Hz)
(W)
IP
28SB BN
28AB BF
230/50
140
X4D
(mm)
(mm)
(mm)
(kg)
(mm)
(mm)
(m)
(mm)
(m)
600
850
450
68
140
-
72
60/100
0,5÷ 6
80/80
37 ÷ 37
60
17.5 secondo pr EN 13203
15.8
6
0.8
30°-60°
CMT si riserva di apportare modifiche ai prodotti senza dare preavviso, in quanto ogni variazione apportata sarà utile per l’evoluzione della gamma.
Caldaie murali per interni con bollitore ***
DEA VIP - prezzi (€)
certificazione energetica 92/42 EEC
al netto di IVA
MODELLO
CODICE
DESCRIZIONE
PREZZO
DEA 28 AB VIP METANO
7.16.11.060
Cald. murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas metano 10-31 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 60 in acciaio inox AISI316L
DEA 28 AB VIP G.P.L.
DEA 28 SB VIP METANO
DEA 28 SB VIP G.P.L.
7.61.11.060
7.16.12.160
7.61.12.160
Cald. murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas g.p.l. 10-31 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 60 in acciaio inox AISI316L
Cald. murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 60 in acciaio inox AISI316L
Cald. murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 60 in acciaio inox AISI316L
1.940,00
1.940,00
2.000,00
2.000,00
Listino CMT Giugno 2009 - 177
Riscaldamento light
Caldaie murali per interni con bollitore ***
DEA 28/32 VIP
CARATTERISTICHE
COSTRUTTIVE
UNA NUOVA ESTETICA
Le caldaie DEA 28 100 VIP sono la soluzione ideale per
chi ha grandi prelievi di acqua in contemporanea
NUOVE PRESTAZIONI
L’impiego di innovative tecnologie per la progettazione
della gamma caldaie DEA ha permesso di sviluppare un
prodotto che è di riferimento per prestazioni in relazione
alle dimensioni d’ingombro che le permettono di contenere
un bollitore accumulo in acciaio INOX AISI 316L da 100
litri, con anodo in magnesio a protezione e flangia di
ispezione per pulizia e controllo. DEA è dotata di serie
del vaso di espansione per l’acqua calda sanitaria.
COSCIENZA ECOLOGICA
L’impiego dello scambiatore principale realizzato
interamente in rame con cinque tubi ovali, ha permesso
alti rendimenti ed emissioni di CO con valori eccellenti.
IL MICROPROCESSORE
Un avanzato sistema a microprocessore garantisce, con
i più elevati standard di sicurezza e affidabilità, che tutte
le funzioni caldaia si svolgano con la massima precisione.
Il microprocessore consente l’invio e la ricezione dei dati
in tempo reale, nonché di ripetere sino a tre tentativi il
ciclo di accensione del bruciatore, evitando così spiacevoli
fenomeni di blocco. Il sistema caldaia è predisposto per
alimentare il riscaldamento tradizionale o in alternativa il
riscaldamento a pavimento.
LE SICUREZZE
Sulla gamma DEA sono presenti le seguenti sicurezze:
ANTIBLOCCAGGIO POMPA.
Il circolatore del riscaldamento si avvia in automatico per
DIMENSIONI
LEGENDA:
A = Mandata Riscaldamento 3/4”
B = Mandata Sanitario 1/2”
C = Ingresso GAS 3/4”
D = Ingresso Sanitario 1/2”
E = Ritorno Riscaldamento 3/4”
178 - Listino CMT Giugno 2009
certificazione energetica 92/42 EEC
60’’ ogni 24 ore evitando fenomeni di grippaggio.
PROTEZIONE ANTIGELO.
Esistono due livelli di protezione antigelo. Un primo livello
parte quanto l’acqua di circolazione arriva a 7°, si attiva
la pompa e gli rende il proprio calore di rotazione. Tale
funzione si interrompe quando arriva a 12°. Il secondo
livello interviene quando la temperatura dell’impianto
scende sotto i 5°, la caldaia si accende in automatico
sino a riportare il circuito ad una temperatura superiore
ai 30°.
CIRCOLATORI.
Tutte le caldaie DEA 28 100 VIP sono dotate di doppio
circolatore a velocità variabile, sull’impianto di
riscaldamento viene montato un circolatore maggiorato,
uno per il riscaldamento ed uno per l’acqua sanitaria. Su
entrambi i circolatori è montato un efficiente sistema di
sfiato automatico.
POST-CIRCOLAZIONE.
Alla fine di ogni ciclo di utilizzo a bruciatore spento, il
circolatore riscaldamento rimane in funzione per 60’’ allo
scopo di smaltire il calore residuo presente in caldaia.
PRESSOSTATO.
DEA è dotata di un pressostato per controllare l’eventuale
mancanza d’acqua nell’impianto ed arresta
completamente la caldaia
BY-Pass. Per completare l’adattabilità alle piu varie tipologie
d’impianto, DEA è dotata di By Pass Automatico.
Il semplice ed intuitivo pannello di comando/controllo ha
un display a LCD di grandi dimensioni e pulsanti di
regolazione. Permette di monitorare il funzionamento
della caldaia ed ottenere una completa configurazione
dei parametri impostabili. Il selettore I/0 permette inoltre
di spegnere completamente la caldaia.
Riscaldamento light
Caldaie murali per interni con bollitore ***
DEA 28/32 VIP - caratteristiche tecniche
DATI TECNICI
Categoria
Tipo
Portata Termica Max
Portata Termica Min
Potenza Termica Max
Potenza Termica Min
Rendimento H2O al 100%
Rendimento H2O al 30%
RISCALDAMENTO
Regolazione °T Riscaldam. Radiatori
Vaso Espansione
Pressione Max Esercizio
Temperatura Max
SANITARIO
Sanitario Boiler
Portata Spec. selta T 30°C (Prelievo 10 Min.)
Portata Spec. In Servizio Cont. delta T 30°C
Pressione Max Sanitario
Pressione Min Sanitario
Regolazione °T Sanitario Min/Max
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensione/frequenza
Potenza
Protezione
DIMENSIONI E COLLEGAMENTI
Larghezza
Altezza
Profondità
Peso
Diam. tubo scarico
Diam. tubo scarico/aspir. concentrico
Lungh. concentrico min-max
Diam. tubo aspirazione/scarico separati
Lungh. tubi separati min-max
U.M.
28A 100 VIP
(kW)
(kW)
(kW)
(kW)
(%)
(%)
31
10
28.7
8.7
92.5
88.0
certificazione energetica 92/42 EEC
28S 100VIP
II2H3+
B11BS
30.5
10
28.5
8.5
93.6
90.4
(°C)
(l)
(bar)
(°C)
40-80
7
3
90°
(l)
100
17.5 secondo pr EN 13203
15.8
6
0.8
30°-60°
(bar)
(bar)
(V/Hz)
230/50
140
X4D
(mm)
(mm)
(mm)
(kg)
(mm)
(mm)
(m)
(mm)
(m)
600
1675
600
110
60/100
0,5 ÷ 6
80/80
37 ÷ 37
105
140
-
32S 100VIP
34.5
13
31.8
11.14
93.5
90.7
110
60/100
0,5 ÷ 6
80/80
37 ÷ 37
CMT si riserva di apportare modifiche ai prodotti senza dare preavviso, in quanto ogni variazione apportata sarà utile per l’evoluzione della gamma.
Caldaie murali per interni con bollitore ***
DEA 28/32 VIP - prezzi (€)
certificazione energetica 92/42 EEC
al netto di IVA
MODELLO
CODICE
DESCRIZIONE
PREZZO
DEA 28 A100 VIP METANO
7.16.11.100
Cald. basamento a tiraggio naturale (camera aperta) gas metano 10-31 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 100 in acciaio inox AISI316L
DEA 28 A100 VIP G.P.L.
DEA 28 S100 VIP METANO
DEA 28 S100 VIP G.P.L.
7.61.11.100
7.16.12.101
7.61.12.101
Cald. basamento a tiraggio naturale (camera aperta) gas g.p.l. 10-31 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 100 in acciaio inox AISI316L
DEA 32 S100 VIP METANO
7.16.12.100
Cald. basamento a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-34,5 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 100 in acciaio inox AISI316L
DEA 32 S100 VIP G.P.L.
7.61.12.100
Cald. basamento a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-34,5 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 100 in acciaio inox AISI316L
Cald. basamento a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 100 in acciaio inox AISI316L
Cald. basamento a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw con bollitore ad accumulo Lt. 100 in acciaio inox AISI316L
2.500,00
2.500,00
2.600,00
2.600,00
3.050,00
3.050,00
Listino CMT Giugno 2009 - 179
Riscaldamento light
Scaldabagno
JUMBO 28
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
IL MICROPROCESSORE
Un avanzato sistema a microprocessore garantisce,
con i più elevati standard di sicurezza ed affidabilità,
che tutte le funzioni caldaia si svolgano con la massima
precisione. Il microprocessore consente l’invio
e la ricezione dei dati in tempo reale, nonché di ripetere
sino a tre tentativi il ciclo di accensione del bruciatore,
evitando così spiacevoli fenomeni di blocco.
UNA NUOVA ESTETICA
Lo scaldabagno JUMBO si caratterizza per
la sua compattezza, l’elegante e raffinato design
che la rende facilmente inseribile in qualsiasi
ambiente domestico.
NUOVE PRESTAZIONI
L’impiego di innovative tecnologie per la progettazione
della gamma scaldabagni JUMBO ha permesso
di sviluppare un prodotto che è di riferimento
per prestazioni in relazione alle dimensioni d’ingombro.
COSCIENZA ECOLOGICA
L’impiego dello scambiatore principale realizzato
interamente in rame ha permesso alti rendimenti
ed emissioni di CO con valori eccellenti.
DIMENSIONI
180 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento light
Scaldabagno
JUMBO 28 - caratteristiche tecniche
DATI TECNICI
Categoria
Tipo
Portata Termica Max
Portata Termica Min
Potenza Termica Max
Potenza Termica Min
Rendimento H2O al 100%
Rendimento H2O al 30%
RISCALDAMENTO
Regolazione °T Riscaldam. Radiatori
Vaso Espansione
Pressione Max Esercizio
Temperatura Max
SANITARIO
Sanitario Boiler
Prelievo delta T 25°C
Prelievo delta T 35°C
Pressione Max Sanitario
Pressione Min Sanitario
Regolazione °T Sanitario Min/Max
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensione/frequenza
Potenza
Protezione
DIMENSIONI E COLLEGAMENTI
Larghezza
Altezza
Profondità
Peso
Diam. tubo scarico
Diam. tubo scarico/aspir. concentrico
Lungh. concentrico min-max
Diam. tubo aspirazione/scarico separati
Lungh. tubi separati min-max
U.M.
28A
28S
II2H2E+3+3B/P
B11BS C12-C32-C42-C52-C62
(kW)
(kW)
(kW)
(kW)
(%)
(%)
31
10
28.7
8.7
92.5
88.0
(°C)
(l)
(bar)
(°C)
(l)
(l/min)
(l/min)
(bar)
(bar)
30.5
10
28.5
8.5
93.6
90.4
40-80
7
3
90°
100
17
13
17
13
6
0.8
35°-65° 35°-65°
(V/Hz)
230/50
140
X4D
(mm)
(mm)
(mm)
(kg)
(mm)
(mm)
(m)
(mm)
(m)
435
770
250
38
140
-
42
140
60/100
0,5 ÷ 6
0/80
37 ÷ 37
CMT si riserva di apportare modifiche ai prodotti senza dare preavviso, in quanto ogni variazione apportata sarà utile per l’evoluzione della gamma.
Scaldabagno
JUMBO 28 - prezzi (€)
al netto di IVA
MODELLO
CODICE
DESCRIZIONE
PREZZO
JUMBO 28 A
JUMBO 28 A
7.16.14.028
7.61.14.028
Scalda acqua murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas metano 10-31 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Scalda acqua murale a tiraggio naturale (camera aperta) gas GPL 10-31 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
850,00
850,00
JUMBO 28 S
JUMBO 28 S
7.16.14.128
7.61.14.128
Scalda acqua murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas metano 10-30,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
Scalda acqua murale a tiraggio forzato (camera stagna) gas GPL 10-30,5 Kw produzione acqua sanitaria istantanea
1.000,00
1.000,00
Listino CMT Giugno 2009 - 181
Riscaldamento light
Accessori a richiesta
caldaie murali a gas - prezzi ( )
al netto di IVA
Codice
Descrizione
Prezzo
7.16.00.001
7.16.00.021
KIT SCARICO FUMI COASSIALE Ø 60 / 100
KIT SCARICO FUMI COASSIALE Ø 60 / 100 PER CONDENS
72,00
102,00
7.16.00.002
PROLUNGA COASSIALE Ø 60 / 100 M / F - L = 1000 mm
39,00
7.16.00.004
CURVA 45° COASSIALE
30,00
7.16.00.005
CURVA COASSIALE 90° Ø 60 / 100 M / F
33,00
7.16.00.006
CURVA COASSIALE Ø 60 / 100 CON FLANGIA E PRESE ANALISI
39,00
7.16.00.007
7.16.00.020
KIT SCARICO FUMI SDOPPIATO Ø 80 / 80
KIT SCARICO FUMI SDOPPIATO Ø 80 / 80 PER CONDENSA
44,00
33,00
183,00
7.16.00.027
7.16.00.008
ATTACCHI SEPARATI E FLANGIATI PER CONDENSA
ATTACCHI FLANGIATI Ø 80
132,00
44,00
33,00
33,00
7.16.00.009
GIUNTO DI COLLEGAMENTO Ø 80
12,00
7.16.00.010
PROLUNGA Ø 80 M / F - L = 1000 mm
27,00
7.16.00.012
CURVA 45° Ø 80 M / F
21,00
7.16.00.011
CURVA 90° Ø 80 M / F
21,00
7.16.00.013
KIT TRONCHETTI FLANGIATI ASP/SCA Ø 80 PER CONDENSA
182 - Listino CMT Giugno 2009
Riscaldamento light
Accessori a richiesta
caldaie murali a gas - prezzi (€)
al netto di IVA
Codice
Descrizione
Prezzo
7.16.00.015
KIT SCARICO FUMI A TETTO COASS. Ø 80 / 125
153,00
7.16.00.003
ATTACCO A FLANGIA CON PRESE ANALISI
(da accoppiare al kit di scarico 7.16.00.015)
7.16.00.016
TUBO M / M Ø 60 x 1,5 L = 50
7.16.00.017
TERMINALE DI ASPIRAZIONE Ø 80 ORIZZONTALE
15,00
7.16.00.018
SDOPPIATORE PER CALDAIA DA ESTERNO CON SCARICO Ø 80
48,00
7.16.00.019
TERMINALE SCARICO FUMI Ø 80 VERTICALE
45,00
7.16.00.022
COMANDO REMOTO
189,00
7.16.00.030
7.16.00.031
COMANDO REMOTO PER CONDENSA
COMANDO REMOTO PER WARM SPLIT
128,00
120,00
7.16.00.023
KIT TUBI E RUBINETTI PER COLLEGAMENTO CALDAIE ISTANTANEE
E SOLO RISCALDAMENTO
33,00
7.16.00.025
7.16.00.026
KIT TUBI E RUBINETTI PER COLLEGAMENTO CALDAIE CON BOILER
KIT TUBI E RUBINETTI PER BITERMICA
33,00
51,00
7.16.00.024
SONDA ESTERNA
45,00
7.16.00.028
PREDISPOSIZIONE PER INSTALLAZIONE CALDAIA IN CASCATA
30,00
7.16.00.029
PANNELLO DI CONTROLLO PER CALDAIE IN CASCATA
(max 5 caldaie)
39,00
6,00
550,00
Listino CMT Giugno 2009 - 183
Le certificazioni
Le Certificazioni – Omologazioni.
Tutti i prodotti CMT sono certificati CE.
Inoltre rigorosi test di laboratorio, eseguiti da prestigiosi Istituti
di Certificazioni e Sorveglianza Europei ne attestano la conformità
alle seguenti direttive:
DI RICERCHE
M. MASINI
- Direttiva Macchine 89/392/CEE
Attestato GASTEC
Partner for progress
ISTITUTO
- Direttiva Gas 90/396/CEE
Attestato di certificaz. CE per Serie G - GP
0068
- Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CEE
72/23/CEE
- Direttiva Basse Emissioni EMC 89/336/CEE
Certificazione IGIENE RUSSIA
Certificazione GOST-R RUSSIA
Certificazione TECHNADZOR RUSSIA
Certificazione UCRAINA
184 - Listino CMT Giugno 2009
Le certificazioni
Listino CMT Giugno 2009 - 185
Condizioni generali di vendita
ORDINAZIONI
a - Le ordinazioni ed ogni altro accordo preso dai rappresentanti incaricati sono
immediatamente impegnative per il Compratore; per il venditore diventano invece
impegnative solo quando, avendo egli ritenuto a suo insindacabile giudizio di
accettarle, invia la conferma d’ordine al compratore. Il contratto si intende comunque
concluso presso la sede del venditore.
b - Tutte le ordinazioni, anche verbali, salvo accordi contrari scritti, si intendono
accettate alle presenti condizioni generali di vendita che formano parte integrante
di ogni contratto di vendita. Accettate dall’acquirente per la prima fornitura esse
valgono altresì per tutte le successive, anche se non espressamente richiamate.
spetta quindi al Committente fare reclamo all’atto della ricezione per ritardi, disguidi,
rotture, furti, ammanchi che si verificassero per qualsiasi causa alle Amministrazioni
Ferroviarie, Compagnie di Navigazione od altri Vettori responsabili.
Non si accettano quindi reclami e non si accordano bonifici per le cause di cui
sopra. In particolare la Società non risponde delle eventuali rotture della merce
spedita alla rinfusa anche nel caso che dette rotture siano attribuibili a deficienza
di imballaggio. Gli eventuali reclami per vizi della merce non saranno ammessi se
non presentati nel termine stabilito dal Codice Civile. Il materiale viaggia sempre
a rischio e pericolo del Committente anche quando esso viene reso franco destino.
IMBALLAGGIO
LUOGO DI RESA E PREZZI
La merce è venduta franco ns. sede di Parabiago.
In caso di sensibili variazioni nel costo della mano d’opera, dei combustibili, dei
materiali, dei trasporti per provvedimento di autorità o in caso di altri aggravi simili,
fra la data di ordinazione e quella di consegna del materiale, il prezzo convenuto
potrà essere da noi variato.
Indipendentemente da ciò, quando fra la data di accettazione dell’ordine e quella
da noi fissata per la consegna intercorrono più di 120 gg. i prezzi in vigore al
momento dell’ordine potranno essere variati. In tal caso sarà facoltà del committente
di annullare l’ordinazione e di rinunciare alla merce, purchè ne dia avviso a mezzo
raccomandata entro 8 gg. dalla nostra Comunicazione del nuovo prezzo. In caso
di mancata risposta nel termine suddetto, si intenderà accettato il nuovo prezzo.
PREZZO E PAGAMENTO
a - Tutti i ns. prezzi si intendono IVA esclusa.
b - Si riconoscono come liberativi solo i pagamenti effettuati alla sede della CMT
in Parabiago. Qualsiasi pagamento altrimenti eseguito resta a completo rischio,
pericolo e spesa del Committente. Le tratte e le cambiali sia create in residenze
diverse sia che come tali vengano presentate per il pagamento in diverso domicilio,
non modificheranno il luogo del pagamento che resta sempre fissato al domicilio
del venditore.
c - Nel caso di ritardo nel pagamento totale od anche parziale di una fattura, il
venditore, salvi tutti gli altri suoi diritti oltre al diritto di risoluzione avrà facoltà di
sospendere le ulteriori consegne, nonché di spiccare tratta qualora non già fatto,
per l’ammontare delle fatture scadute e anche di pretendere l’intero pagamento
di tutto il materiale ordinato o di averlo in altro modo garantito.
d - Sui ritardati pagamenti ricorrerà ad ogni modo, senza pregiudizio di ogni altra
azione, l’applicazione degli interessi di mora pari al tasso ufficiale di sconto, in
vigore durante il periodo di mora, moltiplicato per 2.
Nell’eventualità che dopo la conferma d’ordine alla venditrice pervengano informazioni
sulla solvibilità dell’acquirente in contrasto con quelle in precedenza ottenute, è
facoltà della venditrice di ritenere applicabile l’art. 1186 C.C.
e - Trascorsi 10 giorni dopo la scadenza del termine di pagamento stabilito in
fattura senza cha ne sia avvenuto il regolamento, la SOCIETA’ avrà facoltà di
emettere tratta a vista con spese, il che si intende data perfetta e completa
accettazione con il fatto stesso dell’ordinazione.
f - L’emissione di tratta o la accettazione di effetti o assegni pagabili su altra piazza
costituisce semplicemente una facilitazione concessa al Committente e non può
mai essere invocata come deroga alla tassativa clausola di cui all’'D5art. 3 par.b.
g - Eventuali contestazioni di qualsiasi genere e natura non conferiscono all’acquirente
alcun diritto di differire i pagamenti.
TERMINI DI CONSEGNA RITARDI O IMPEDIMENTI DI FORTUNA
La consegna si intende eseguita presso lo stabilimento del fornitore.
Allorché viene indicato un termine di consegna, questo ha valore semplicemente
informativo e non impiegatizio, essendo esso subordinato a qualunque imprevisto
e in generale ad ogni altra causa di forza maggiore, dispensando la Società
dall’osservare il termine di consegna indicato senza però che il Committente abbia
diritto di annullare l’ordine né di esigere danni di qualsiasi natura.
TRASPORTO E RISCHI
La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del destinatario restando convenuto
che ogni spedizione viene eseguita per preciso incarico e conto del Committente;
186 - Listino CMT Giugno 2009
L’eventuale imballaggio, da richiedersi esplicitamente all’atto dell’ordinazione,
sarà addebitato in fattura al costo. Gli imballi non sono restituibili.
RESPONSABILITA’
La nostra responsabilità in nessun caso si estende alle conseguenze sia dell’impiego
dei nostri prodotti sia di mancata consegna e si limita puramente alla sostituzione
dei pezzi restituiti franco ns. sede di Parabiago qualora essi siano da noi riconosciuti
difettosi. In nessun caso la ns. responsabilità può estendersi a danni diretti o indiretti
di qualsiasi specie. Non si accetta merce di ritorno senza preventivo accordo.
MISURE, PESI E MODELLI
La società CMT s.r.l, non assume responsabilità sulle misure, pesi unitari dei prodotti
commerciali ed ogni indicazione al riguardo non ha carattere impegnativo ma
semplicemente informativo. L’illustrazione dei cataloghi e pieghevoli servono
semplicemente a dare un’idea dei singoli articoli e non costituiscono un obbligo
di fedele riproduzione nei dettagli.
RECLAMI
a - Gli eventuali reclami devono essere fatti con lettera raccomandata spedita alla
CMT s.r.l. entro 8 giorni dalla consegna per vizi apparenti o entro 8 giorni da quando
l’utente si è reso conto di vizi e difetti non apparenti e di funzionamento ma sempre
entro i termini di garanzia.
b - I reclami riflettenti difetti riscontrati nei pezzi di una fornitura non infirmano la
validità della stessa, ma restano limitati ai pezzi risultanti difettosi.
c - I pezzi riconosciuti difettosi o non corrispondenti alle condizioni di fornitura
vengono accettati di ritorno e sostituiti con egual numero di pezzi efficienti senza
che questo implichi la responsabilità del venditore per danni diretti o indiretti.
d - La fattura si riterrà definitivamente approvata in ogni sua parte qualora non ci
sia ritornata con lettera raccomandata entro 8 giorni dalla data del timbro postale.
e - Qualsiasi reclamo o contestazione non implica la sospensione od il rifiuto al
pagamento delle fatture, pagamento che dovrà effettuarsi regolarmente ed
integralmente nei termini convenuti.
GARANZIA
La CMT s.r.l. garantisce la buona qualità dei suoi prodotti. Le condizioni e la durata
sono riportate nelle garanzie dei singoli prodotti.
RISERVA DI PROPRIETA’
A norma dell’'D5art.1523 C.C. che si riconosce e vuole applicabile, il venditore
si riserva la proprietà del materiale compravenduto fino ad integrale pagamento
del prezzo, e quindi anche fino alla effettiva riscossione di effetti od assegni
eventualmente dati in pagamento.
COMPETENZA GIUDIZIARIA
Per ogni eventuale controversia tra la Società CMT s.r.l. e il Committente viene
stabilita ed accettata la competenza dell’Autorità Giudiziaria di Milano o in alternativa
Legnano, dove le parti eleggono ad ogni effetto domicilio con espressa rinuncia
del Committente all’esecuzione di prove orali fuori.
NORME GENERALI
Il Committente non potrà invocare dichiarazioni impegnative o garanzie assunte
da nostri dipendenti o rappresentanti che non risultino dalle presenti condizioni
generali o dati scritti e sottofirmati dalla ns. società.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement