documento zl19n - Vendita Materiale Elettrico ed Elettronico

documento zl19n - Vendita Materiale Elettrico ed Elettronico
QUADRO COMANDO
PER MOTORIDUTTORI A 24V
QUADRI COMANDO
Z
319U33IT
MANUALE D’INSTALLAZIONE
ZL19N
Italiano
IT
“IL PRESENTE MANUALE È DESTINATO ESCLUSIVAMENTE A INSTALLATORI PROFESSIONALI O A PERSONE COMPETENTI”
1 Legenda simboli
Questo simbolo indica parti da leggere con attenzione.
Questo simbolo indica parti riguardanti la sicurezza.
Questo simbolo indica cosa comunicare all’utente.
2 Destinazione d’uso
Il quadro comando ZL19N è stato progettato e costruito da Came Cancelli Automatici S.p.A. per il comando delle automazioni per cancelli a
battente serie FERNI e FROG a 24 V DC.
Ogni installazione e uso difformi da quanto indicato nel seguente manuale sono da considerarsi vietate.
3 Riferimenti normativi
Came Cancelli Automatici è un’azienda certificata per il sistema di gestione della qualità aziendale ISO 9001 e di gestione ambientale
ISO 14001. Came progetta e produce interamente in Italia.
Il prodotto in oggetto è conforme alle seguenti normative: vedi dichiarazione di conformità.
4 Descrizione
Il quadro comando va alimentato a 230 V AC, con frequenza max 50/60 Hz.
I dispositivi di comando e gli accessori sono a 24 V. Attenzione! la potenza complessiva degli accessori collegati non deve superare
complessivamente i 40 W.
Il quadro comando ha un dispositivo amperometrico che controlla costantemente la spinta del motore.
Quando il cancello incontra un ostacolo, il sensore amperometrico rileva un sovraccarico nella spinta e inverte la direzione di
movimento del cancello:
- lo riapre quando si sta chiudendo(1);
- lo richiude quando si sta aprendo.
Attenzione: se interviene quando il cancello si trova nello spazio di 5 cm dalla battuta di chiusura o di apertura, ne arresta il
movimento (vedi anche regolazione del trimmer OP TIME pag. 11).
(1)
Attenzione: in questo caso, dopo 3 rilevamenti d’ostacolo consecutivi, il cancello si ferma in apertura e viene esclusa la chiusura
automatica; per riprendere il movimento bisogna premere il pulsante di comando o usare il trasmettitore.
I trasformatori hanno una protezione che permette di tenere aperte le ante in caso di sovraccarico termico. Il cancello si richiude solo
quando la temperatura ritorna al di sotto della soglia di sovraccarico.
Tutte le connessioni sono protette da fusibili rapidi, vedi tabella.
La scheda gestisce e controlla le seguenti funzioni:
- chiusura automatica;
- prelampeggio del lampeggiatore;
- colpo di ariete in apertura per facilitare lo sgancio dell’elettroserratura.
Appositi trimmer e faston regolano:
- la velocità di marcia e di rallentamento.
- il tempo di intervento della chiusura automatica;
- il ritardo chiusura del motoriduttore M2;
- la sensibilità di rilevazione del dispositivo amperometrico, separatamente per la marcia e per il rallentamento.
Pag. 2 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
ITALIANO
“IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA PER L’INSTALLAZIONE”
“ATTENZIONE: L’INSTALLAZIONE NON CORRETTA PUÒ CAUSARE GRAVI DANNI, SEGUIRE TUTTE LE ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE”
ITALIANO
Le fotocellule, dopo la rilevazione di un ostacolo, provocano:
- la riapertura durante la chiusura del cancello;
- lo stop parziale durante l’apertura del cancello.
TABELLA FUSIBILI
DAT I T ECNICI
a protezione di:
alimentazione 230 V - 50/60 Hz
potenza massima ammessa 730 W
assorbimento a riposo 200 mA
fusibile da:
Motore/i
10 A-F
Scheda elettronica (linea)
3,15 A-F
potenza massima per accessori a 24 V 40 W
Accessori
2 A-F
classe di isolamento dei circuiti
Dispositivi di comando (scheda)
315 mA-F
Elettroserratura
2 A-F
materiale del contenitore ABS
grado di protezione del contenitore IP54
temperatura di esercizio -20 / +55°C
4.1 Dimensioni, interassi e fori di fissaggio
Pag. 3 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
È possibile collegare anche:
- la lampada di segnalazione cancello aperto;
- la lampada ciclo;
- l’elettroserratura;
- la scheda 002LB18 per il funzionamento in emergenza nel caso di blackout.
Tipi di comando definibili:
- apertura/chiusura;
- apertura/chiusura ad azione mantenuta;
- apertura parziale;
- stop parziale;
- stop totale.
(mm)
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.
15.
16.
17.
18.
19.
20.
21.
22.
23.
Trasformatori
Connettori regolazione velocità
Morsettiera per il collegamento alla
scheda 002LB18 (se non utilizzata,
assicurarsi che i ponticelli siano collegati
tra A-B; C-D; E-F; G-H)
Fusibile accessori
Fusibile scheda
Trimmer di regolazione fine della
sensibilità amperometrica durante la
marcia
Trimmer di regolazione sensibilità
amperometrica durante la marcia
Trimmer di regolazione sensibilità
amperometrica durante il rallentamento
Trimmer di regolazione della zona di
arresto in battuta
Trimmer di regolazione chiusura
automatica
Trimmer di regolazione ritardo chiusura 2°
motore
Selettore funzioni a 10 dip
LED di segnalazione codice radio/
conteggio tempo ACT
Pulsanti memorizzazione codice
Jumper selezione uscita B1-B2 / lampada
ciclo
Innesto scheda radiofrequenza
Fusibile di linea
Morsettiera di collegamento
Selettore funzioni a 4 dip
Jumper selezione tipo di comando per
pulsante 2-7
Fusibile elettroserratura
Fusibile motore M1
Fusibile motore M2
2
3
1
23
22
4
21
5
6
20
8
7
19
12
9 10 11
17
16
14
15
13
18
Attenzione! Prima di intervenire sull’apparecchiatura, togliere la tensione di linea e
scollegare le batterie di emergenza (se presenti).
5 Installazione
L’installazione deve essere effettuata da personale qualificato ed esperto e nel pieno rispetto alle normative vigenti.
5.1 Verifiche preliminari
Prima di procedere all’installazione è necessario:
• Verificare che il punto di fissaggio del quadro sia in una zona protetta dagli urti, che le superfici di fissaggio siano solide, e che il
fissaggio venga fatto con viti, tasselli, etc. adeguati.
• Prevedere adeguato dispositivo di disconnesione onnipolare, con distanza maggiore di 3 mm tra i contatti, a sezionamento
dell’alimentazione
•
Verificare che le eventuali connessioni interne al contenitore (eseguite per la continuità del circuito di protezione) siano provviste
di isolamento supplementare rispetto ad altre parti conduttrici interne.
• Predisporre tubazioni e canaline adeguate per il passaggio dei cavi elettrici garantendone la protezione contro il danneggiamento
meccanico.
Pag. 4 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
ITALIANO
4.2 Componenti principali
1) Fissare la base del quadro in una zona protetta; si consiglia
di usare viti di diametro max. 6 mm testa bombata con
impronta a croce.
Pag. 5 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
5.3 Fissaggio e montaggio della scatola
2) Forare sui fori presfondati e inserire i pressacavi con i tubi corrugati per il passaggio dei
cavi elettrici.
Attenzione a non danneggiare la scheda elettronica all’interno del quadro!!
3) Assemblare le cerniere a pressione.
15 mm ~
4) Inserire le cerniere nella scatola (sul lato destro o
sinistro a scelta) e fermarle con le viti e le rondelle
in dotazione.
scorrono per ruotare
5) Inserire, a scatto, il coperchio sulle cerniere. Chiuderlo e fissarlo con le
viti in dotazione.
6) Dopo le regolazioni e settaggi, fissare il coperchio con le viti in dotazione.
ITALIANO
5.2 Attrezzi e materiali
Assicurarsi di avere tutti gli strumenti ed il materiale necessario, per effettuare l’installazione nella massima sicurezza, secondo le
normative vigenti. Ecco alcuni esempi.
2 motori FROG 24 V
2! 2# #
&! &#
# &! &# #
M1 N1 M2 N2
M1
M2
Alimentazione
Rallentamento
in apertura
marrone
blu
Rallentamento
in chiusura
marrone
1 motore FROG 24 V
M2
2! 2# #
2! 2# #
&! &#
# &! &# #
M1 N1 M2 N2
Alimentazione
RA2-C= Rallentamento in apertura
RC2-C= Rallentamento in chiusura
2 motori FERNI 24 V
Cortocircuitare
RA1 2# #
2!
2! 2# #
&! &#
# &! &# #
M1 N1 M2 N2
M2
N
N
M1
F
F
RC FA
R
Rallentamento
in chiusura
RC FA
Finecorsa
di apertura
M
M
Alimentazione
1 motore FERNI 24 V
M2
2! 2# #
Cortocircuitare
2! 2# #
&! &#
Rallentamento
in chiusura
# &! &# #
Finecorsa
di apertura
M1 N1 M2 N2
Alimentazione
Pag. 6 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
2! 2# #
R
ITALIANO
6 Collegamenti elettrici
ITALIANO
Alimentazione accessori
Pag. 7 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
Morsetti per l’alimentazione degli accessori:
- a 24 V (AC) con alimentazione a 230 V (AC);
- a 24 V (DC) con alimentazione a 24 V (DC);
Potenza complessiva consentita: 40 W
+
-
Alimentazione 230 V (AC),
frequenza 50/60 Hz
,
.
Collegamento elettroserratura (12 V-15 W max.)
!,% 3
Dispositivi di segnalazione e illuminazione
Lampeggiatore (Portata contatto: 24 V - 25 W max.)
- Lampeggia durante le fasi di apertura e chiusura del cancello.
Lampada spia cancello aperto (Portata contatto: 24 V - 3W max.)
- Segnala la posizione del cancello aperto, si spegne quando il cancello è chiuso.
Lampada ciclo (Portata contatto: 24 V - 25 W max.) - Illumina la zona di manovra
e rimane accesa dal momento in cui le ante iniziano l’apertura fino alla completa
chiusura. Nel caso non venga attivata la chiusura automatica, la lampada rimane
accesa solo durante il movimento.
Jumper (pag. 4 punto 15) in pos. A (Default).
POS. A
0 ##
POS. B
!,% 3
43 " "
DIR
Delta-S
RX
C3=Contatto (N.C.) di «stop parziale»
- Ingresso per dispositivi di sicurezza tipo fotocellule, e altri
dispositivi conformi alle normative EN 12978. Arresto delle ante se
in movimento con conseguente chiusura automatica.
Se non utilizzato mettere in ON il dip n°8.
TX
C1=Contatto (N.C.) di «riapertura durante la chiusura»
- Ingresso per dispositivi di sicurezza tipo fotocellule, e altri
dispositivi conformi alle normative EN 12978. In fase di chiusura
delle ante, l’apertura del contatto provoca l’inversione del
movimento fino alla completa apertura.
Se non utilizzato mettere in ON il dip n°10.
RX
./ # .#
C3=Contatto (N.C.) di «stop parziale»
C1=Contatto (N.C.) di «riapertura durante la chiusura»
Delta
TX
Pag. 8 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
ITALIANO
Dispositivi di sicurezza
ITALIANO
Dispositivi di comando
Selettore a chiave e/o pulsante di apertura (contatto N.O.)
- Comando per l’apertura del cancello.
Selettore a chiave e/o pulsante di apertura parziale (contatto N.O.)
- Apertura di un’anta per il passaggio pedonale (apertura del motore
M2).
4
5
2
3
4
5
6
Selettore a chiave e/o pulsante di chiusura (contatto N.O.)
- Comando di chiusura dell’anta. Comando obbligatorio nel
caso di funzione “azione mantenuta”. Jumper inserito (pag. 4
punto 20).
3
Selettore a chiave e/o pulsante di comando (contatto N.O.)
- Comandi per apertura e chiusura del cancello, premendo il
pulsante o girando la chiave del selettore, il cancello inverte
il movimento o si ferma a seconda della selezione effettuata
sui dip-switch (vedi selezioni funzioni, dip 2 e 3). Jumper
disinserito (pag. 4 punto 20).
2
6.1 Collegamento elettrico per il test di funzionalità delle fotocellule
(DIR)
(Delta)
#
.#
./
Pag. 9 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
Pulsante di stop (contatto N.C.)
- Pulsante di arresto del cancello con l’esclusione del ciclo di chiusura
automatica, per riprendere il movimento premere il pulsante di comando o il
tasto del trasmettitore.
Se non utilizzato mettere in ON il dip n°9.
&53)"),%M!
48 # .#
!,% 3
48
48
43 " "
A ogni comando di apertura o di chiusura, la scheda verifica
l’efficienza dei dispositivi di sicurezza (fotocellule). Un’eventuale
anomalia delle fotocellule viene segnalata con il lampeggio del
LED (PROG) sul quadro comando, e annulla qualsiasi comando dal
!,% 3 43 " " 0 # #
trasmettitore o dal pulsante.
Collegamento elettrico per il funzionamento del test di sicurezza delle fotocellule:
- il trasmettitore e il ricevitore devono essere collegati come da disegno;
- selezionare il dip 3 (Dip 4 vie) in ON per attivare il funzionamento del test.
IMPORTANTE:
Quando si attiva la funzione test di sicurezza,VERIFICARE che NON CI SIANO PONTI tra i contatti 2-C3, 2-C1 e, se i contatti non sono
utilizzati, escluderli tramite dip 8 e 10.
12V
24V
CONTROL BOARD
FUSE 315mA
ELECTRIC
LOCK FUSE 2A
MOTOR 1
FUSE 10A
CONTROL BOARD
ZL19
ZL19A
ZL19B
FINE ADJ.
AMP.SENS.
+
-
1 2 3 4
B1/B2
+
5 6 7 8 9 10
T.L.
- + T.C.A. - + TR2M. -
E3
LINE
FUSE
3,15A
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
04 05 06 07 08 V1 V2 V3
C
C FFA2
RC1
RA1
C RRA2
C1 C
C2 C
RA1 R
C1 C
A2 RC2
RC2 CC FFA1
A1 FFC1
A2 FFC2
L
1 ON -
N
11
33
22
3P
3P
77
10 11 E
M1 N1 M2 N2
AF
C1
C3
C
1 C
3
E5 S
5
TS B1 B2
FUNZIONE ATTIVATA
2 OFF -
Funzione di "apre-stop-chiude-stop" con pulsante (2-7) e trasmettitore (con scheda radiofrequenza inserita).
2 ON -
Funzione di "apre-chiude" con pulsante (2-7) e trasmettitore (con scheda radiofrequenza inserita).
3 ON -
Funzione di "solo apre" con trasmettitore (con scheda radiofrequenza inserita).
4 ON -
Prelampeggio in apertura e in chiusura - Dopo un comando di apertura o di chiusura, il lampeggiatore collegato su 10-E,
lampeggia per 5 secondi prima di iniziare la manovra.
5 ON -
Rilevazione di presenza ostacolo - A motore fermo (cancello chiuso, aperto, o dopo un comando di stop totale), impedisce
qualsiasi movimento se i dispositivi di sicurezza (es. fotocellule) rilevano un ostacolo.
6 ON -
Azione mantenuta - Funzionamento in apertura e chiusura del cancello solo mantenendo premuto il pulsante.
7 ON -
Funzione colpo d’ariete attivato - Ad ogni comando di apertura, le ante premono in battuta di chiusura per un secondo,
facilitando l’operazione di sgancio dell’elettroserratura collegata sui morsetti 11-S.
8 OFF -
Stop parziale - Arresto del cancello, se in movimento, con conseguente predisposizione alla chiusura automatica. Inserire
dispositivo di sicurezza sul morsetto (2-C3); se non utilizzato, selezionare il dip in ON.
B
A
9 OFF -
Stop totale - Questa funzione arresta il cancello con conseguente esclusione dell’eventuale ciclo di chiusura automatica; per
riprendere il movimento bisogna agire sulla pulsantiera o sul trasmettitore. Inserire dispositivo di sicurezza su [1-2]; se non
utilizzato, selezionare il dip in ON.
A
B
C
D
E
F
G
I
H
L R1 R2
CONTROL BOARD
FUSE 315mA
ELECTRIC
LOCK FUSE 2A
MOTOR
R 1
FUSE 10A
MOTOR 2
FUSE 10A
CONTROL BOARD
FINE ADJ.
AMP.SENS.
+
-
1 2 3 4
ON
SLOWDOWN
AMP. SENS.
+
-
CH2
CH2
CH1
CH1
B1/B2
+
5 6 7 8 9 10
WARNING!
T.L.
- + T.C.A. - + TR2M. -
E3
LINE
FUSE
3,15A
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
04 05 06 07 08 V1 V2 V3
C
C FFA2
RC1
RA1
C RRA2
C1 C
C2 C
R A1 R
C1 C
A2 RC2
RC2 CC FFA1
A1 FFC1
A2 FFC2
L
AMP.SENS.
+
-
ON
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
04 05 06 07 08
V4 V5 V6 V7 V8
ZL19
ZL19A
ZL19B
1 2 3 4
12V
24 V
ACCESSORIES FUSE 2A
SPEED2
COMMON2
L1T L2T
SPEED1
DIP-SWITCH 4 VIE
SLOWDOWN2
10 OFF - Riapertura in fase di chiusura - Le fotocellule, rilevando un ostacolo durante la fase di chiusura dell’anta, provocano
l’inversione di marcia fino alla completa apertura; inserire dispositivo di sicurezza sul morsetto (2-C1); se non utilizzato,
selezionare il dip in ON.
SLOWDOWN1
C
TERMICO
TERMICO
Chiusura automatica - Il temporizzatore della chiusura automatica si attiva a finecorsa in apertura. Il tempo prefissato è
regolabile, e condizionato dall’eventuale intervento dei dispositivi di sicurezza e non si attiva dopo uno «stop» totale di
sicurezza o in mancanza di energia elettrica.
COMMON1
D
SLOWDOWN
AMP. SENS.
+
-
CH2
CH2
CH1
CH1
ON
WARNING!
POS.
DIP
AMP.SENS.
+
-
ON
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
04 05 06 07 08
V4 V5 V6 V7 V8
DIP-SWITCH 10 VIE
MOTOR 2
FUSE 10A
N
1
- Deve rimanere in OFF
2
- Deve rimanere in OFF
3 ON - Attivazione del test di sicurezza per la verifica dell'efficienza delle fotocellule.
4
- Non utilizzato
TERMICO
TERMICO
11
22
M1 N1 M2 N2
33
3P
3P
77
10 11 E
C1
C3
C
1 C
3
E5 S
5
TS B1 B2
AF
Pag. 10 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
SPEED2
COMMON2
SPEED1
ACCESSORIES FUSE 2A
SLOWDOWN2
SLOWDOWN1
COMMON1
L1T L2T
1 2 3 4
ITALIANO
7 Selezione funzioni
Pag. 11 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
&).%!$*
!-03%.3
!-03%.3
/04)-%
!#4
ITALIANO
8 Regolazioni
3,/7$/7.
!-03%.3
$%,!9-
+
-
- FINE ADJ/AMP SENS.
* Regolazione fine sensore amperometrico durante la marcia: min/max.
- AMP SENS.
* Regolazione della sensibilità amperometrica che controlla la forza sviluppata dal motore durante il
movimento; se la forza supera il livello di regolazione, il sistema inverte il senso di marcia.
- SLOWDOWN/AMP SENS
* Regolazione della sensibilità amperometrica che controlla la forza sviluppata dal motore durante i
rallentamenti; se la forza supera il livello di regolazione, il sistema inverte il senso di marcia.
- OP TIME Regolazione della zona di arresto in battuta.
- ACT
Regolazione del tempo di attesa in posizione di apertura. Trascorso questo tempo, interviene la
chiusura automatica. Il tempo di attesa può essere regolato da 2 a 120 secondi.
- DELAY 2M Regolazione del tempo di attesa del motore M2 prima di ogni chiusura. Il tempo di attesa può essere regolato da 1 a 15
secondi.
* Attenzione!: minima sensibilità = massima forza.
Regolazione della zona di arresto in battuta
Dopo aver impostato i rallentamenti (fig. 3) con la procedura “regolazione microinterruttori” illustrata nel manuale del motoriduttore ...
... preparare una dima da 60 x 30 mm e tenerla appoggiata a una delle due battute, come da fig. 1 (la regolazione va fatta
indifferentemente sulla battuta di apertura o di chiusura).
Azionare il cancello - con un pulsante di comando o con il trasmettitore - e ruotare il trimmer OP TIME in senso orario fino a che l’anta
inverte la direzione appena tocca l’ostacolo/dima.
Girare quindi la dima dal lato corto (fig. 2) e verificare che l’anta si arresti toccando l’ostacolo/dima. Altrimenti ruotare il trimmer in
senso antiorario.
Se il cancello è a due ante, eseguire la procedura per entrambe le ante.
fig. 2
fig. 1
OP TIME
fig. 3
OP TIME
A = Zona di intervento del sensore
amperometrico con inversione del
movimento
B = Zona di marcia a velocità normale
C = Zona di marcia a velocità rallentata
D = Zona di intervento del sensore
amperometrico con arresto del movimento
E = Battute di arresto in chiusura e in apertura
Per la regolazione della velocità di marcia e di rallentamento, spostare i faston sui connettori indicati.
Faston rallentamento M1
Faston rallentamento M2
Faston marcia M1
Faston marcia M2
9 Attivazione del comando radio
Antenna
POS. A
POS. B
0 ##
Collegare il cavo dell’antenna ai
morsetti.
" "
Eventuale uscita del secondo canale del
ricevitore radio (contatto N.O.).
Portata contatto: 1A-24 V (DC).
Jumper (pag. 4 punto 15) in pos. B
Scheda di radiofrequenza
Solo per le schede di radiofrequenza AF43S / AF43SM:
- posizionare il jumper come illustrato a seconda della serie di trasmettitori utilizzata.
Frequenza
MHz
TOP
TAM
Scheda
radiofrequenza
Serie
trasmettitori
FM 26.995
AF130
TFM
FM 30.900
AF150
TFM
AM 26.995
AF26
TOP
AM 30.900
AF30
TOP
AM 433.92
AF43S / AF43SM
TAM / TOP
AM 433.92
AF43TW
TWIN (KeyBlock)
AM 433.92
AF43SR
ATOMO
AM 40.685
AF40
TOUCH
AM 863.35
AF868
TOP
Pag. 12 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
ITALIANO
Regolazione della velocità di marcia e di rallentamento
Pag. 13 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
ITALIANO
TOGLIERE LA TENSIONE DI LINEA (e/o scollegare le batterie) e innestare la scheda di radiofrequenza nella scheda elettronica.
N.B.: La scheda elettronica riconosce la scheda di radiofrequenza solo quando viene alimentata.
Scheda AF
Trasmettitori
ATOMO
AT01 • AT02
AT04
E
CAM
vedi foglio istruzioni inserito nella confezione
della scheda di radiofrequenza AF43SR
E
CAM
E
CAM
vedi istruzioni su confezione
TOUCH
TOP
TOP
TCH 4024 • TCH 4048
TOP-432A • TOP-434A
TOP-302A • TOP-304A
TOP-432NA • TOP-434NA
TOP-862NA • TOP 864NA
TOP-432S
E
CAM
CAM
E
E
CAM
E
CAM
TWIN
TAM
TFM
TWIN 2 • TWIN 4
T432 • T434 • T438
TAM-432SA
T132 • T134 • T138
T152 • T154 • T158
E
CAM
E
CAM
E
CAM
E
CAM
E
CAM
E
CAM
E
CAM
E
CAM
CAM
E
CH2 = Canale per comando diretto a un dispositivo accessorio collegato su B1-B2.
1) Tenere premuto il tasto CH1 sulla scheda elettronica. Il LED lampeggia.
LED intermittente
CH1
2) Premere il tasto del trasmettitore da memorizzare. Il LED rimarrà acceso a segnalare l’avvenuta memorizzazione.
LED acceso
T1
3) Ripetere la procedura del punto 1 e 2 per il tasto “CH2” associandolo con un altro tasto del trasmettitore.
CH2
T2
Pag. 14 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
ITALIANO
Memorizzazione
CH1 = Canale per comandi diretti a una funzione della scheda del motoriduttore (comando “solo apre” / “apre-chiude-inversione”
oppure “apre-stop-chiude-stop”, a seconda della selezione effettuata sui dip-switch 2 e 3).
Pag. 15 - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a. - I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME cancelli automatici s.p.a.
CAME CANCELLI AUTOMATICI S.p.A. implementa all’interno dei propri stabilimenti un Sistema di Gestione Ambientale
certificato e conforme alla norma UNI EN ISO 14001 a garanzia del rispetto e della tutela dell’ambiente.
Vi chiediamo di continuare l’opera di tutela dell’ambiente, che CAME considera uno dei fondamenti di sviluppo delle proprie strategie
operative e di mercato, semplicemente osservando brevi indicazioni in materia di smaltimento:
SMALTIMENTO DELL’IMBALLO
I componenti dell’imballo (cartone, plastiche etc.) sono assimilabili ai rifiuti solidi urbani e possono essere smaltiti senza alcuna
difficoltà, semplicemente effettuando la raccolta differenziata per il riciclaggio.
Prima di procedere è sempre opportuno verificare le normative specifiche vigenti nel luogo d’installazione.
NON DISPERDERE NELL’AMBIENTE!
SMALTIMENTO DEL PRODOTTO
I nostri prodotti sono realizzati con materiali diversi. La maggior parte di essi (alluminio, plastica, ferro, cavi elettrici) è assimilabile ai
rifiuti solidi e urbani. Possono essere riciclati attraverso la raccolta
e lo smaltimento differenziato nei centri autorizzati.
Altri componenti (schede elettroniche, batterie dei radiocomandi etc.) possono invece contenere sostanze inquinanti.
Vanno quindi rimossi e consegnati a ditte autorizzate al recupero e allo smaltimento degli stessi.
Prima di procedere è sempre opportuno verificare le normative specifiche vigenti nel luogo di smaltimento.
NON DISPERDERE NELL’AMBIENTE!
11 Dichiarazione di conformità
DICHIARAZIONE DEL FABBRICANTE
Ai sensi dell’allegato II $ della Direttiva /CE
CAME Cancelli Automatici S.p.A.
via Martiri della Libertà, 15
31030 Dosson di Casier - Treviso - ITALY
tel (+39) 0422 4940 - fax (+39) 0422 4941
internet: www.came.it - e-mail: [email protected]
Dichiara sotto la propria responsabilità, che i seguenti prodotti per l’automazione di cancelli e porte da garage,
così denominati:
ZL19N
--- NORMATIVE --EN 60335-1
EN 60335-2-103
EN 13241-1
EN 61000-6-2
EN 61000-6-3
AVVERTENZA IMPORTANTE!
È vietato mettere in servizio il/i prodotto/i, oggetto della presente dichiarazione, prima
del completamento e/o incorporamento, in totale conformità alle disposizioni della
Direttiva Macchine 98/37/CE
… sono conformi ai requisiti essenziali ed alle disposizioni pertinenti, stabilite dalle seguenti Direttive e alle
parti applicabili delle Normative di riferimento in seguito elencate.
--- DIRETTIVE --2006/95/CE
2004/108/CE
DIRETTIVA BASSA TENSIONE
DIRETTIVA COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA
AMMINISTRATORE DELEGATO
Sig. Gianni Michielan
Codice di riferimento per richiedere una copia conforme all’originale: DDC L IT Z002
ITALIANO
10 Dismissione e smaltimento
www.came.com
www.came.it
Italiano - Codice manuale: 319U33 ver. 0.2 05/2011 © CAME cancelli automatici s.p.a.
I dati e le informazioni indicate in questo manuale sono da ritenersi suscettibili di modifica in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso da parte di CAME Cancelli Automatici S.p.a.
01_2011
CAME France S.a.
7, Rue Des Haras
Z.i. Des Hautes Patures
92737 Nanterre Cedex
(+33) 0 825 825 874
(+33) 1 46 13 05 00
FRANCE
GERMANY
CAME Automatismes S.a.
3, Rue Odette Jasse
13015 Marseille
(+33) 0 825 825 874
(+33) 4 91 60 69 05
FRANCE
U.A.E.
CAME Automatismos S.a.
C/juan De Mariana, N. 17-local
28045 Madrid
(+34) 91 52 85 009
(+34) 91 46 85 442
SPAIN
CAME United Kingdom Ltd.
Unit 3 Orchard Business Park
Town Street, Sandiacre
Nottingham - Ng10 5bp
(+44) 115 9210430
(+44) 115 9210431
GREAT BRITAIN
CAME Group Benelux S.a.
Zoning Ouest 7
7860 Lessines
(+32) 68 333014
(+32) 68 338019
CAME Americas Automation Llc
11345 NW 122nd St.
Medley
Medley, FL 33178
(+1) 305 433 3307
(+1) 305 396 3331
BELGIUM
U.S.A
RUSSIA
PORTUGAL
INDIA
CAME Gmbh Seefeld
Akazienstrasse, 9
16356 Seefeld Bei Berlin
(+49) 33 3988390
(+49) 33 39883985
CAME Gulf Fze
Office No: S10122a2o210
P.O. Box 262853
Jebel Ali Free Zone - Dubai
(+971) 4 8860046
(+971) 4 8860048
CAME Rus
Umc Rus Llc
Ul. Otradnaya D. 2b, Str. 2, office 219
127273, Moscow
(+7) 495 739 00 69
(+7) 495 739 00 69 (ext. 226)
CAME Portugal
Ucj Portugal Unipessoal Lda
Rua Liebig, nº 23
2830-141 Barreiro
(+351) 21 207 39 67
(+351) 21 207 39 65
CAME India
Automation Solutions Pvt. Ltd
A - 10, Green Park
110016 - New Delhi
(+91) 11 64640255/256
(+91) 2678 3510
ASIA
CAME Asia Pacific
60 Alexandra Terrace #09-09
Block C, The ComTech
118 502 Singapore
(+65) 6275 8426
(+65) 6275 5451
CAME Gmbh
GERMANY
Kornwestheimer Str. 37
70825 Korntal Munchingen Bei Stuttgart
(+49) 71 5037830
(+49) 71 50378383
CAME Cancelli Automatici S.p.a.
Via Martiri Della Libertà, 15
31030 Dosson Di Casier (Tv)
(+39) 0422 4940
(+39) 0422 4941
Informazioni Commerciali 800 848095
ITALY
ITALY
CAME Sud s.r.l.
Via F. Imparato, 198
Centro Mercato 2, Lotto A/7
80146 Napoli
(+39) 081 7524455
(+39) 081 7529190
CAME Service Italia S.r.l.
Via Della Pace, 28
31030 Dosson Di Casier (Tv)
(+39) 0422 383532
(+39) 0422 490044
Assistenza Tecnica 800 295830
ITALY
ITALY
CAME Global Utilities s.r.l.
Via E. Fermi, 31
20060 Gessate (Mi)
(+39) 02 95380366
(+39) 02 95380224
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement