Manuale d`installazione

Manuale d`installazione
Italiano
Serie GSM
M I NI
Manuale di uso e installazione
MINI Rev. 6 01/2015 – MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.
Indice
Descrizione delle funzioni del dispositivo
3
Descrizione dei contatti della morsettiera
3
Istruzioni per l’installazione
3
Segnalazioni Led
4
Controllo tramite identificazione del chiamante
4
Impostazioni dell’uscita
5
Impostazioni degli ingressi
5
Funzione controllo alimentazione
6
Notifica esistenza in vita
6
Inoltro degli SMS non ricosciuti a numero selezionato (1 di 8)
7
Impostazione messaggi vocali
7
Impostazione degli SMS
8
Memoria eventi
8
Controllo del livello del segnale GSM
8
Programmazione tramite SMS
9
Istituti di vigilanza
10
Aggiornamenti del firmware
11
Altri comandi
11
Avvertenze
12
Schema di collegamento
12
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 2 di 12
Descrizione delle funzioni del dispositivo
•
•
•
•
•
•
•
Il modulo MINI GSM può essere utilizzato anche come complemento per i sistemi di allarme, è un
trasmettitore GSM a 2 ingressi ed una uscita.
Può inviare messaggi vocali e SMS fino a 8 numeri di telefono. Gli sms ed i messaggi vocali (durata
fino a 8 secondi) possono essere inviati in base agli eventi che si verificano su i due ingressi, alla
mancanza di alimentazione o dopo un tentativo di interferenza (Jammer). Si può impostare un sms
(fino a 130 caratteri) ed un messaggio vocale (fino a 16 secondi), che verrà inviato/riprodotto prima
del sms/del messaggio vocale di allarme.
L’uscita OUT1 può essere utilizzata per l’attivazione di una sirena o di un qualsiasi altro dispositivo e
può essere comandata anche tramite l’identificazione del chiamante (un semplice squillo) o con un
SMS.
Il dispositivo è in grado di inoltrare i messaggi SMS ricevuti dalla SIM card verso un numero di
telefono selezionato (1 di 8).
Il dispositivo monitora la mancanza di alimentazione ed il livello del segnale GSM; il segnale GSM
può essere visualizzato su di un grafico con risoluzione di un’ora tramite il software di
programmazione MITECH Read.
Memorizza fino a 16.000 eventi: registra il livello del segnale, lo stato GSM, le chiamate in ingresso
ed i numeri di telefono.
E’ possibile programmarlo tramite PC, utilizzando il software MITECH Read ed il kit USB o Bluetooth.
Descrizione dei contatti della morsettiera
I2, C, I1
O
+, -
Ingresso2 (I2) e Ingresso1 (I1) configurabili come NA o NC. Morsetto comune C
Open Collector
Alimentazione: + = 9-18 VDC; - = GND
Istruzioni per l’installazione
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Verificare il livello di segnale con il proprio telefono cellulare. E’ possibile che il livello del segnale
non sia sufficiente nel punto desiderato. Se così fosse, modificare la collocazione del dispositivo o
dell’antenna o utilizzare un’antenna con un maggior guadagno.
Posizionare il dispositivo lontano da sorgenti di interferenze elettromagnetiche, come i motori elettrici
o l’alimentatore del sistema di allarme.
Non installare il dispositivo in luoghi umidi.
Disabilitare la richiesta del PIN, la segreteria telefonica e la notifica di chiamata sulla SIM Card.
Se necessario attivare la SIM card (solitamente effettuando una chiamata in uscita).
La funzione di identificazione del chiamante deve essere attivata sulla SIM card dall’operatore di
telefonia mobile (in alcuni casi non è attivata come impostazione predefinita).
Inserire la SIM card nel MINI GSM.
Collegare l’antenna al dispositivo tramite il connettore SMA.
Effettuare i collegamenti secondo lo schema.
Il dispositivo é pronto per essere collegato all’alimentazione. Assicurarsi che l’alimentazione sia
corretta per il funzionamento del dispositivo. La corrente del modulo in condizione di riposo è 20 mA,
ma potrebbe raggiungere i 300 mA durante la comunicazione.
Se è prevista una batteria tampone, collegatela al dispositivo.
Dopo il collegamento all’alimentazione, il LED rosso si accende, ad indicare che il dispositivo si sta
registrando sulla rete GSM (questa operazione può durare fino anche ad 1 minuto).
Quando il LED rosso si spegne ed il LED verde lampeggia, il modulo é pronto per funzionare ed é
connesso alla rete. Il numero di lampeggi del LED verde indica il livello di segnale GSM.
Per la programmazione l’alimentazione deve essere collegata.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 3 di 12
Segnalazioni led
LED Status = verde
LED ACT = rosso
Il LED verde lampeggia
Nessun anomalia, il modulo GSM é connesso alla rete GSM. Il
numero di lampeggi del LED indica il livello di segnale.
1..2 = Segnale scarso, 3 = sufficiente, 4..5 = eccellente
LED verde acceso
Connessione del modulo GSM rifiutata.
LED rosso acceso
Indica l’inizializzazione all’avvio oppure che è stato inviato un
SMS o un messaggio vocale.
Il verde ed il rosso lampeggiano
contemporaneamente
Il codice di errore è fornito dal numero di lampeggi:
1 lampeggio: inizializzazione del modulo GSM errata
2 lampeggi: malfunzionamento del modulo GSM
3 lampeggi: la SIM card non è inserita
4 lampeggi: la SIM card è bloccata tramite codice PIN
10 lampeggi: modalità Modem
Il verde ed il rosso si alternano velocemente
Reset (Ripristino delle impostazioni di fabbrica)
Controllo tramite identificazione del chiamante
E’ necessario che l’operatore di telefonia mobile abiliti l’identificazione del chiamante sulla SIM card del
vostro modulo GSM. La funzione di identificazione del chiamante deve essere abilitata in ogni telefono
con cui si desidera controllare il dispositivo.
Il modulo GSM accetta i numeri di telefono memorizzati sulla SIM card, quindi a seconda della SIM card
potranno essere 250 o 500 numeri. E’ possibile aggiungere numeri sulla SIM card inserendola in un qualsiasi
telefono cellulare, oppure è possibile visualizzare e modificare la rubrica della SIM card nella pagina ID
Chiamante del software MITECH Read. Prima è necessario importare la rubrica dalla SIM card premendo
Leggi, poi una volta modificata è necessario memorizzarla premendo Invia. La rubrica può essere
importata/esportata in EXCEL nel formato csv, premendo Apri/Salva.
La funzione di identificazione del chiamante può essere disattivata nel modulo GSM (Altro - Disattiva ID
chiamante), in questo caso il dispositivo accetta qualsiasi numero di telefono e non solo quelli nella rubrica.
La funzione di identificazione del chiamante può essere utilizzata per controllare l’uscita OUT1 (OUT Comandata tramite squillo) o per inserire/disinserire la centrale d’allarme (OUT - Arma/Disarma la centrale).
Il MINI GSM modulo può essere comandato con squilli:
• Funzione Inserimento/Disinserimento: pochi squilli (1-2) = Disinserito, molti squilli (3-4) = Inserito
• Controllo dell’uscita in modo bistabile: uno squillo (1) = attivo, molti squilli (3-4) = non attivo.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 4 di 12
Impostazioni dell’uscita
La modalità uscita può essere impostata nella finestra OUT
• Modalità Monostabile: l’uscita viene attivata per il tempo impostato (1-65000 sec.) e poi disattivata.
• Modalità Bistabile (due stati): cambia stato ad ogni comando, permane nello stato per un tempo indefinito.
Impostazioni degli ingressi
Gli ingressi possono essere utilizzati in differenti modalità operative [IN1..2 - Tipo di ingresso]:
• Allarme 24h: monitora continuamente l’ingresso, in caso di allarme invia le segnalazioni.
• Normalmente Chiuso/Aperto: definire se li contatto è NC o NA.
• SMS/Chiamata al ripristino: se selezionato verrà inviato un SMS o un messaggio vocale al ripristino
dello stato di default dell’ingresso (Altro - Testo SMS per ripristino ingresso).
• Sirena: in caso di messaggio vocale, attiva la sirena fino a 30 secondi.
• Invia messaggio vocale: abilita l’invio del messaggio vocale.
L’opzione Sirena e Invia Messaggio Vocale possono essere utilizzate contemporaneamente, in questo
caso la sirena suonerà brevemente e poi verrà inviato il messaggio vocale.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 5 di 12
Funzione di controllo alimentazione
Il dispositivo verifica costantemente la tensione di alimentazione in ingresso (morsetti 12V, GND), se la
tensione dovesse abbassarsi sotto il valore impostato (batteria scarica o alimentazione insufficiente), il
MINI GSM può inviare un SMS e/o un Messaggio Vocale. Può essere richiesta anche una notifica al
ripristino, nel caso in cui l’alimentazione ritorni ad un valore ottimale.
Notifica esistenza in vita
L’impostazione può essere effettuata in Life Test: si raccomanda di impostare l’invio di almeno un SMS
alla settimana od ogni 2 settimane per verificare il corretto funzionamento del dispositivo. Possono
essere impostate la frequenza (ogni 1-255 giorni) e l’ora di invio del messaggio (es. 12:00, 13:00, etc.).
E’ anche possibile impostare quanti giorni dopo la configurazione dei parametri si desidera ricevere il
primo messaggio. L’esistenza in vita può essere notificata solamente tramite messaggio SMS.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 6 di 12
Inoltro degli SMS non riconosciuti a numero selezionato
Altro - Inoltro SMS: con questa funzione il modulo inoltra tutti i messaggi non riconosciuti verso il numero
di telefono impostato. Questa funzione risulta particolarmente utile per esempio ricevere il saldo delle
SIM card ricaricabili.
Impostazione messaggi vocali
Ciascuna notifica tramite messaggio vocale deve essere confermata dall’utente. Rispondendo alla
chiamata sarà data conferma, non è richiesto alcun codice o tasto. Non è necessario ascoltare il
messaggio vocale, rispondere alla chiamata corrisponde a dare conferma. Per evitare che la conferma
venga data dalla segreteria telefonica, il parametro Altro - Durata della chiamata deve essere più breve
del tempo di intervento della segreteria. Cosi il modulo terminerà la chiamata prima dell’intervento della
segreteria. Per impostazione di fabbrica, se qualcuno risponde alla chiamata, l’allarme viene confermato
e non verrà contattato alcun altro numero codificato. Se viene attivata l’opzione Altro - Cicla i contatti tutti
i numeri codificati dovranno confermare la chiamata.
Con il numero di tentativi è possibile impostare quante chiamate in uscita il modulo deve effettuare
durante un ciclo di allarme (si consiglia un valore maggiore o uguale a 50).
Un messaggio di 8 secondi può essere registrato per le seguenti segnalazioni: allarme ingressi, allarme
alimentazione, allarme Jammer.
E’ possibile registrare un messaggio di intestazione di durata massima di 16 secondi. Questo messaggio
viene riprodotto prima del messaggio vocale. Il suo utilizzo non è obbligatorio.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 7 di 12
Ordine dei messaggi vocali: Suono sirena + Messaggio di identificazione + Messaggio di allarme.
Impostazione SMS
Per ciascun ingresso è possibile impostare un diverso messaggio SMS ed i numeri di telefono a cui si
desidera inviarlo. Il testo del messaggio SMS non può superare i 32 caratteri di lunghezza. L’uso di
caratteri speciali non è consigliato.
Memoria eventi
Il modulo è capace di salvare 16.000 eventi, che possono essere visualizzati con il software di
programmazione. Per utilizzare questa funzione è necessario impostare l’orologio del modulo GSM,
perché l’evento sarà associato all’orario.
Eventi disponibili: segnalazioni (ingresso, manomissione, controllo alimentazione), Stato GSM (GSM
connesso/disconnesso), chiamate in entrata con numero di telefono del chiamante.
Il dispositivo memorizza il livello di segnale e lo stato del GSM (connesso/disconnesso/roaming) per ogni
evento.
Controllo del livello di segnale GSM
Il modulo controlla costantemente il livello del segnale e memorizza il valore più basso ogni ora. Il valore
del livello di segnale può essere visualizzato come grafico utilizzando il software di programmazione,
cosi durante un intervento di manutenzione sarà possibile verificare la costanza del livello di segnale.
Il modulo è mantiene in memoria il livello di segnale degli ultimi 20 anni.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 8 di 12
Programmazione tramite SMS
Le funzioni basilari del dispositivo possono essere programmate via SMS. Il testo del messaggio SMS
deve iniziare con il codice di sicurezza, seguito dal comando SMS e dal parametro. Ogni messaggio può
contenere un solo comando. Il codice di sicurezza impostato di fabbrica é 1234.
(Il comando é riportato in grassetto).
Comando SMS
Descrizione
Parametro
1234codXXXX
Cambia il codice di sicurezza
XXXX = nuovo codice di sicurezza,
alfanumerico
1234swtel1,tel2,..tel8
Modifica o elimina i numeri telefonici
da contattare
Tel1 = Numero di telefono 1
Tel8 = Numero di telefono 8
Tel = d, cancella il numero
1234k1
Attiva l’uscita
Comanda l’uscita 1
1234k1on
In caso di uscita bistabile
Attiva l’uscita bistabile
1234k1of
In caso di uscita bistabile
Disattiva l’uscita bistabile
1234clkhhmm
Imposta orologio
hhmm = ore minuti es. 0509 le ore 5
e 9 minuti
1234t
Interroga lo stato
Il dispositivo notifica il suo attuale
stato
Programmazione delle impostazioni di installazione:
ssssssss = il valore del parametro “s” imposta l’invio o meno del messaggio SMS di notifica al numero
di telefono codificato corrispondente. Se s=1 invia un SMS; se s=0 non lo invia. Se lasciato in bianco
(spazio), saranno mantenute le impostazioni precedenti.
Esempio ssssssss=”110 1111” Invia l’sms al 1° 2° 5° 6° 7° 8° numero; non lo invia al 3° numero;non
modifica l’impostazione del il 4° numero.
vvvvvvvv = il valore del parametro “v” imposta l’invio o meno del messaggio vocale di notifica al numero
di telefono codificato corrispondente. Se v=1 invia il messaggio vocale; se v=0 non lo invia. Se lasciato
in bianco (spazio), saranno mantenute le impostazioni precedenti.
Esempio: vvvvvvvv=”011100 0” Invia l’sms al 2° 3° 4° numero; non lo invia al 1° 5° 6° e 8° numero;non
modifica l’impostazione del il 7° numero.
tt = tipo dei due ingressi. “t” può essere un valore compreso tra 0 e 5, la lettera “i” (=Normalmente
Aperto) o “n” (=Normalmente Chiuso) deve essere inserita prima del valore.
Es.: i1 = Ingresso 24h invertito
0
1
2
3
4
5
0 Disabilitato
1 Ingresso 24h
2 Non disponibile
3 Allarme Istantaneo
4 Allarme Ritardato
5 Chiave On/Off
Se viene inserita una “i” prima del numero, l’ingresso sarà Normalmente Aperto.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 9 di 12
k = tipo di uscita. “k” = un valore tra 1 e 7
(K)
1
2
3
4
5
6
7
MONO/BI stabile
BI stabile
MONO
BI
MONO
BI
MONO
BI
Controllo allarme
OFF
ON
ON
OFF
OFF
ON
ON
Controllo ID chiamante
OFF
OFF
OFF
ON
ON
ON
ON
Es.:
1234o0110000000000000,0000000010000000,,,,n1i1,2
L’ingresso IN1 invia messaggi SMS al secondo ed al terzo numero di telefono, l’ingresso IN2 invia
messaggi vocali al primo numero di telefono, l’ingresso IN1 é un ingresso 24h Normalmente Chiuso,
l’ingresso IN2 è un ingresso 24h Normalmente Aperto.
L’uscita è monostabile, controllata dall’allarme ma non dall’identificativo del chiamante.
Istituti di vigilanza
Il modulo può inviare segnalazioni con protocollo Contact ID agli istituti di vigilanza tramite il canale
voce. Codici e zone possono essere modificati nella finestra Contact-ID. Inserire il codice del cliente ed il
numero di telefono dell’istituto di vigilanza (massimo due numeri). Le notifiche possono essere inviate in
parallelo alle notifiche via sms o messaggi vocali. Il modulo prima in via le notifiche agli istituti di
vigilanza (massimo 8 tentativi), dopo invia i messaggi sms, in ultimo effettua le chiamate vocali. Sarà
possibile verificare lo stato di invio nel menù Funzioni - Stato del dispositivo alla voce Cod. Contact-ID; in
caso di errore si potrà anche verificarne la causa. E’ possibile modificare il proprio livello TX/RX
(Invio/Ricezione); dopo la modifica di tali parametri il modulo deve essere riavviato, premendo Riavvia.
Per le segnalazioni agli istituti di vigilanza si raccomanda l’utilizzo
di un’antenna ad alto guadagno.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 10 di 12
Aggiornamenti del firmware
E’ possibile aggiornare il firmware del modulo tramite Funzioni - Aggiornamento firmware,
Contattare il proprio fornitore prima di procedere all’aggiornamento, onde evitare possibili blocchi o
malfunzionamenti del modulo.
E’ possibile verificare la versione del firmware nel menù Funzioni - Versione Firmware.
Altri comandi
Nel menù Funzioni - Monitor è possibile monitorare e salvare i valori del segnale GSM.
Nel menù Funzioni - Stato del dispositivo è possibile verificare lo stato del dispositivo. Lo stato degli
Ingressi e dell’Uscita è in tempo reale. Lo stato delle trasmissioni Contact ID è visualizzato in Cod.
Contact-ID.
Il menù Manuali - Schemi di collegamento visualizza lo schema del MINI GSM, per agevolare
l’installazione.
Nel menù Parametri é possibile inserire i dati relativi all’installazione, e possono essere salvati in File –
Salva. Questi dati non vengono memorizzati nel modulo, per questo si raccomanda di salvarli.
Programmazione da PC:
• Collegare il kit USB o Bluetooth al MINI GSM e alimentare il MINI GSM
• Collegare il cavo USB al PC o ricercare MINI GSM tra le connessioni Bluethooth.
• Avviare il software MITECHread ed attendere che il dispositivo sia riconosciuto e premere start
• Configurare le opzioni del modulo.
• Trasferire la configurazione e salvare le impostazioni premendo Invia.
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 11 di 12
Avvertenze
•
•
L’identificazione del chiamante non funziona: verificare che la funzione di identificazione del
chiamante sia attivata sulla SIM card e sul numero del chiamante.
Il LED ACT rimane acceso dopo l’allarme: Il modulo non può inviare il messaggio perché il credito
della SIM card è esaurito o perché è stato inserito un numero di telefono del centro servizi errato.
Schema di collegamento
AVVERTENZE
L’installazione deve essere effettuata da personale qualificato.
MITECH non è responsabile per danni e/o malfunzionamenti del modulo causati da
una errata installazione e/o utilizzo improprio dello stesso.
MITECH S.r.l.
Uffici:
Via Roncaglia, 14 - 20146 Milano - Italy
Telefono: +39 02.48006383
Fax: +39 02.48025620
Produzione:
Via Ramazzone, 23
43010 - Fontevivo (Parma) - Italy
Email: [email protected]
www.mitech-security.com
GSM MINI – Manuale di uso e installazione
Pagina 12 di 12
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement