Cuscinetti A Rulli Cilindrici

Cuscinetti A Rulli Cilindrici
r
B
r
Ds
d
g
C
zxh
RU
B
B
D
d
r
D
d
ds
Ds
RJ
CYLINDRICAL
C
YCUSCINETTI
LINDRICAL A
R
ROLLER
ORULLI
LLER CILINDRICI
B
BEARING
EARING C
CATALOG
ATALOG
CATALOGO
TIMKEN
Cuscinetti s Acciaio s
Sistemi per la trasmissione di potenza s
Componenti di precisione s Guarnizioni
Riduttori ad ingranaggi s Lubrificazione
Servizi industriali s
Rilavorazione e riparazione
r
B
s
s
r
www.timken.com
Nr. ordine. E10447-IT
Timken® e Where You Turn® sono marchi registrati di The Timken Company. t © 2011 The Timken Company t Stampato negli Europa.
D
d
ds
Ds
CATALOGO DEI CUSCINETTI
A RULLI CILINDRICI - INDICE
INFORMAZIONI SULLA “THE TIMKEN COMPANY” . . . . . . . . . . . . . 2
DURATA A SCAFFALE DEI CUSCINETTI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
INTRODUZIONE SUI CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI . . . . . . . . . . 8
ENGINEERING
Tipi di cuscinetti e di gabbie. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Tolleranze sistema metrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Pratiche di installazione, montaggio, accoppiamenti
e registrazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Accoppiamenti con alberi ed alloggiamenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
Temperature di esercizio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
Generazione e dissipazione del calore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37
Coppia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
Lubrificazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Designazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
Serie metrica ISO a singola fila di rulli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Serie dimensioni in pollici a singola fila di rulli . . . . . . . . . . . . . . . . . 60
A pieno riempimento (NCF) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
A doppia fila di rulli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64
A quattro file di rulli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68
Serie HJ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 78
Anelli interni (IR). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
Serie metriche 5200, A5200 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 84
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
1
TIMKEN
INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ
TIMKEN,… WHERE YOU TURN.
Rivolgetevi a Timken per ottenere dai vostri impianti prestazioni
che superino quelle della concorrenza, distinguendovi come
leader del vostro settore.
Rivolgendovi a noi, non solo potrete usufruire di prodotti e
servizi di alta qualità, ma potrete anche contare su un team
di tecnici altamente specializzati presenti in ogni parte del
mondo, lieti di assistervi ed aiutarvi a mantenere livelli di
produzione elevati e tempi di fermo macchina ridotti.
Che si tratti di cuscinetti per ruote di vetture, di cuscinetti per
impianti di trivellazione petrolifera in mare aperto, di servizi di
ripristino di cuscinetti ferroviari o di acciaio per l’albero motore
di un aereo, siamo in grado di fornire i prodotti e i servizi
necessari a sostenere il progresso in tutto il mondo.
SOLUZIONI PER LA GESTIONE
DELL’ATTRITO – UN APPROCCIO
COMPLETO
Il vostro settore è soggetto a cambiamenti continui,
dall’evoluzione di avanzati sistemi per il controllo del moto alle
richieste specifiche dei vostri clienti. Rivolgetevi a noi non solo
per tenere il passo con la tecnologia, ma per anticiparlo.
Usiamo le nostre competenze in materia di gestione dell’attrito
per offrire soluzioni in grado di ottimizzare le prestazioni,
accrescere l’efficienza sul consumo di carburante e la durata
delle apparecchiature e degli impianti. Offriamo inoltre servizi
integrati che vanno al di là dei semplici cuscinetti, fino ad
includere sistemi e servizi per il monitoraggio delle condizioni
operative, encoder e sensori, tenute, lubrificanti e lubrificatori
di alta qualità.
La vasta gamma di soluzioni Timken per la gestione dell’attrito
comprende una valutazione dell’intero sistema, che non si
limita ai singoli componenti. In questo modo, siamo in grado
di offrirvi soluzioni convenienti finalizzate al raggiungimento
di obiettivi applicativi specifici. Collaborando con voi, vi
consentiremo di soddisfare le vostre esigenze, garantendo il
funzionamento ottimale dei vostri impianti.
2
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
TIMKEN
INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ
A
TECNOLOGIE CHE VI SPINGONO
OLTRE
L’innovazione è uno dei nostri valori fondamentali e siamo noti per
la nostra capacità di risolvere problemi ingegneristici complessi.
Ci concentriamo sull’ottimizzazione delle prestazioni nelle
applicazioni più difficili, dedicandoci alla creazione di soluzioni
e servizi tecnici che consentano alle vostre apparecchiature di
funzionare in modo più rapido, costante, uniforme ed efficiente.
Per fare ciò, investiamo sui seguenti aspetti:
t
Il personale, attraendo e assumendo studiosi, ingegneri
e specialisti di tutto il mondo esperti nella trasmissione
meccanica, nella progettazione di cuscinetti volventi,
nonché in tribologia, metallurgia, produzione di acciaio d’alta
qualità, produzione di componenti di precisione, metrologia
e specialisti sul trattamento delle superfici e dei loro
rivestimenti che ne aumentano le qualità meccaniche.
t
Gli strumenti, inclusi attrezzati laboratori, computer
e modelli matematici, oltre che apparecchiature di
produzione all’avanguardia.
t
Il futuro, individuare nuove idee che vi permetteranno di
distinguervi all’interno del vostro settore per gli anni a
venire. Il nostro investimento continuo in attività
di ricerca e sviluppo ci permette di ampliare
ulteriormente il nostro portafoglio di prodotti e
servizi, garantendovi un valore a lungo termine.
Ci impegniamo inoltre a individuare strategie
sempre nuove per la sostenibilità degli
impianti. Nel settore della trasmissione,
creiamo le condizioni tali per cui i cuscinetti
più grandi e ingombranti possano essere
sostituiti con dei più piccoli ed efficienti,
onde migliorare le prestazioni dei sistemi e
dei macchinari. Questo concetto viene da noi
definito come “Power density”.
Ovunque voi siate, potrete rivolgervi ai nostri centri
tri
tecnologici in America del Nord, Europa e Asia, nonché
onché
ai nostri stabilimenti produttivi e alle nostre sedi, presenti
in cinque continenti, per sviluppare idee e risorse in grado di
tradurre i vostri pensieri in realtà.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
3
TIMKEN
INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ
A
U MARCHIO DI CUI POTETE
UN
FIDARVI
Il marchio Timken è sinonimo di qualità, innovazione e
affidabilità.
Siamo orgogliosi della qualità del nostro lavoro; potete
aver la certezza, che in ogni nostra confezione il prodotto
contenutovi
possa essere ritenuto la massimo dell’affidabilità.
c
Henry
Timken, il nostro fondatore, disse: “Non associate il
H
vostro
vos nome a qualcosa di cui potreste vergognarvi.”
Continuiamo
a tener fede a questa filosofia attraverso il
Conti
sistema
sistem di controllo della qualità di Timken (TQMS). Il TQMS ci
consente
conse di promuovere l’ottimizzazione costante della qualità
dei nostri
no prodotti e servizi presso i nostri stabilimenti dislocati
a livello
livell globale e le nostre reti di fornitura. Questo sistema
ci permette
inoltre di garantire una costante applicazione
perm
della gestione della qualità nell’intera società. Tutte le nostre
strutture di produzione e i nostri centri di distribuzione, sono
conformi agli standard del sistema di qualità pertinenti ai
relativi settori serviti.
INFORMAZIONI SULLA
“THE TIMKEN COMPANY”
La The Timken Company mantiene il mondo in movimento
con prodotti e servizi innovativi per la gestione dell’attrito
e la trasmissione di potenza, essenziali per mantenere gli
impianti, anche i più pesanti, in condizioni operative efficienti
e affidabili. Con un fatturato pari a 4,1 miliardi di dollari nel
2010, stabilimenti in 30 paesi e circa 20.000 dipendenti, Timken
Where You Turn® è la soluzione ideale per l’ottimizzazione
delle prestazioni.
4
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
TIMKEN
INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ
A
INFORMAZIONI SU QUESTO
CATALOGO
Timken offre una vasta gamma di cuscinetti ed accessori,
disponibili sia in dimensioni in pollici che in dimensioni
metriche. Per vostra comodità, le gamme dimensionali sono
indicate sia in millimetri che in pollici. Contattate il vostro
Ingegnere di vendita Timken per ulteriori informazioni sulla
nostra linea completa, in base alle vostre specifiche esigenze
applicative.
COME UTILIZZARE IL CATALOGO
Ci impegniamo ad offrire ai nostri clienti la massima qualità dei
prodotti e servizi. Questa pubblicazione contiene indicazioni
relative a dimensioni, tolleranze e capacità di carico, nonché
una sezione dedicata alla progettazione, che fornisce
indicazioni relative agli accoppiamenti consigliati per alberi ed
alloggiamenti, i giochi interni, i materiali e altre caratteristiche
dei cuscinetti. Il catalogo può essere un valido strumento
nell’analisi iniziale del tipo e delle caratteristiche dei cuscinetti
più adatti alle vostre particolari esigenze.
Nonostante sia stato fatto ogni ragionevole sforzo per
garantire l’accuratezza delle informazioni contenute nel
presente documento, la nostra Società non si assume alcuna
responsabilità per eventuali errori, omissioni o per qualsiasi
altra ragione.
La vendita dei prodotti Timken è soggetta ai termini e alle
condizioni di vendita di Timken, che comprendono la garanzia
limitata e i relativi rimedi. Per eventuali domande, vi invitiamo a
contattare il vostro Ingegnere di vendita Timken.
CARATTERISTICHE DEL CATALOGO
I dati dimensionali e quelli relativi alle capacità di carico per
i diversi tipi e configurazioni di cuscinetti, sono organizzati in
base alle dimensioni.
NOTA
Le prestazioni dei prodotti sono influenzate da diversi fattori al di fuori
del controllo di Timken. È pertanto necessario valutare l’idoneità e
la fattibilità delle configurazioni e dei prodotti in fase di selezione. Il
presente catalogo ha la mera funzione di fornire ai clienti di Timken,
o alle loro società affiliate, dati e strumenti d’analisi per l’assistenza
alla progettazione. Timken non fornisce alcuna garanzia espressa
o implicita, comprese eventuali garanzie di idoneità per uno scopo
particolare. I prodotti e i servizi Timken sono soggetti a una Garanzia
limitata.
Potrete chiedere ulteriori informazioni al vostro Ingegnere di vendita
Timken.
Le sigle ISO e ANSI/ABMA, così come utilizzate in questa
pubblicazione, si riferiscono alla International Organization for
Standardization e all’American National Standards Institute/
American Bearing Manufacturers Association.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
5
TIMKEN
INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ
A
DURATA A SCAFFALE,
CONSERVAZIONE DEI CUSCINETTI E
DEI COMPONENTI PRE-LUBRIFICATI
CON GRASSO
Di seguito sono illustrate le linee guida di Timken relative alla
durata a scaffale dei cuscinetti volventi, dei componenti e
degli assemblaggi prelubrificati con grasso. Le informazioni
sulla durata a scaffale si basano sui risultati dei test e
sull’esperienza. La durata a scaffale dev’essere distinta dalla
durata di vita a catalogo dei cuscinetti/componenti lubrificati,
come indicato di seguito:
INDICAZIONI SULLA DURATA A
SCAFFALE
La durata a scaffale del cuscinetto/componente, siano essi
pre-lubrificati a grasso che ricoperti dal liquido protettivo
apposito, deve intendersi come il periodo di tempo precedente
all’utilizzo o all’installazione dello stesso. La durata a
scaffale è una parte della durata complessiva prevista. È
impossibile prevedere con certezza la durata dei cuscinetti
o loro componenti, in quanto soggetta a variazioni dei livelli
di protettivo presente, alla sua migrazione, alle condizioni
operative e di installazione, all’umidità e condizioni dovute
all’immagazzinamento prolungato.
I valori di durata a scaffale forniti da Timken rappresentano
un limite massimo e presuppongono l’osservanza delle linee
guida di conservazione e manipolazione suggerite da Timken.
Eventuali deviazioni possono determinare una riduzione della
durata a scaffale. Si raccomanda di non utilizzare pratiche
operative che portino ad una durata a scaffale più breve.
Timken non è in grado di prevedere le prestazioni del grasso
lubrificante in seguito all’installazione o alla messa in servizio
del cuscinetto o del componente.
TIMKEN NON È RESPONSABILE DELLA DURATA
A SCAFFALE DEI CUSCINETTI/COMPONENTI
LUBRIFICATI CON PRODOTTI DI TERZI.
6
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
CONSERVAZIONE
Timken suggerisce le seguenti linee guida relative alla
conservazione dei suoi prodotti finiti (cuscinetti, componenti e
assemblaggi, di seguito denominati “Prodotti”):
t
Salvo diverse indicazioni da parte di Timken, i prodotti
devono essere conservati nell’imballaggio originale fino alla
loro messa in servizio.
t
Non rimuovere né alterare le etichette o i riferimenti
presenti sulle confezioni.
t
I prodotti devono essere conservati in modo tale che
la confezione non possa essere forata, schiacciata o
danneggiata.
t
In seguito alla rimozione di un prodotto dalla sua
confezione, si raccomanda di metterlo in servizio il prima
possibile.
t
Durante la rimozione da un contenitore di un prodotto non
confezionato singolarmente, risigillare il contenitore subito
dopo aver rimosso il prodotto.
t
Non utilizzare alcun prodotto oltre la sua durata a scaffale,
come indicato nella dichiarazione delle linee guida in
materia di durata a scaffale.
t
La temperatura dell’ambiente di conservazione dev’essere
mantenuta fra 0º C e 40º C, riducendone al minimo le
variazioni nel tempo.
t
L’umidità relativa dev’essere mantenuta al di sotto del
60 per cento e le superfici degli scaffali devono essere
mantenute asciutte.
t
L’area di conservazione dev’essere mantenuta libera da
contaminanti fra cui, polvere, sporcizia, vapori pericolosi,
ecc.
t
L’area di conservazione dev’essere isolata da eventuali
vibrazioni.
t
Evitare condizioni estreme di qualsiasi tipo.
Non essendo a conoscenza delle particolari condizioni
dell’area di conservazione utilizzata dal cliente, Timken
raccomanda caldamente l’osservanza di queste linee guida.
Il cliente, tuttavia, potrebbe essere tenuto all’osservanza di
requisiti di conservazione più rigorosi, in base alle circostanze
o ai sensi dei requisiti governativi richiesti per prodotti che
asserviranno applicazioni particolari.
TIMKEN
INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ
A
La maggior parte dei cuscinetti
è generalmente consegnata
protetta da un composto
anticorrosione, che non
è un lubrificante. Tali
cuscinetti possono
essere utilizzati in
applicazioni con
lubrificazione a
olio senza dover
rimuovere il composto
anticorrosione. In
caso di utilizzo di
sistemi specifici per
la lubrificazione con
grasso, si consiglia di
rimuovere il composto
anticorrosione prima di
lubrificare i cuscinetti col
grasso scelto.
Alcuni tipi di cuscinetti illustrati
nel presente catalogo sono riempiti
preventivamente con grasso per
uso generico, idoneo alla loro normale
applicazione. Per ottenere prestazioni ottimali, può
essere necessario reingrassare con frequenza stabilita.
Si raccomanda tuttavia di prestare la massima attenzione nella
selezione del lubrificante, in quanto alcuni lubrificanti sono
spesso incompatibili fra di loro.
Ove specificato dal cliente, è possibile ordinare cuscinetti
prelubrificati.
ATTENZIONE
Al ricevimento di una spedizione di cuscinetti, verificare che
non siano rimossi dalla confezione originale fino al momento
del montaggio, in modo da prevenirne la corrosione o la
contaminazione. Si raccomanda di conservare i cuscinetti in
un ambiente appropriato, in modo da garantirne la protezione
per il periodo previsto.
Dal mancato rispetto delle avvertenze riportate di seguito
possono conseguire gravi danni e lesioni a cose o
persone, fino al rischio di morte.
Eventuali domande sulla durata a scaffale o sulla
conservazione dei cuscinetti possono essere rivolte al nostro
ufficio vendite locale.
Non far mai ruotare un cuscinetto con aria compressa.
È possibile che i rulli vengano espulsi ad alta velocità.
Una corretta manutenzione e manipolazione risultano
fondamentali. Attenersi sempre alle istruzioni di installazione,
mantenendo una lubrificazione adeguata.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
7
INTRODUZIONE SUI CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
TIMKEN® - Un’ampia gamma di prodotti
con prestazioni superiori
Il vostro successo dipende dalle prestazioni dei vostri impianti,
soprattutto in presenza di condizioni ambientali difficili ed
elevati carichi. Applicate i cuscinetti a rulli cilindrici Timken®
per mantenere tempi di servizio elevati e tempi di fermo ridotti.
PRESENZA NELL’INDUSTRIA
I cuscinetti a rulli cilindrici Timken riducono efficacemente l’attrito
e favoriscono la trasmissione di potenza in applicazioni quali:
t
t
t
t
t
t
t
Impianti per la generazione
di energia elettrica
Impianti petroliferi
Macchine operatrici
Riduttori a ingranaggi
Paranchi
Costruzioni in metallo
Estrazione mineraria
t
t
t
t
t
Lavorazione degli inerti
t
Altre apparecchiature
industriali
Pompe
Laminatoi
Riduttori epicicloidali
Impianti per la generazione
di energia eolica
TIMKEN FA’ LA DIFFERENZA
Temperature di esercizio ridotte. Maggior durata. Prestazioni
più durature. Un’ampia gamma di dimensioni. Il nostro marchio
è sinonimo di qualità, affidabilità e prestazioni straordinarie.
Grazie ai cuscinetti a rulli cilindrici Timken, le vostre
applicazioni funzioneranno meglio, saranno più produttive e
avranno tempi di servizio più lunghi. Di conseguenza, i vostri
costi operativi risulteranno ridotti.
Ogni cuscinetto è accompagnato da un team globale di esperti,
che ha il compito di supportare il cliente nella scelta dei
cuscinetti più idonei all’utilizzo previsto, garantirgli le massime
competenze applicative ed assisterlo in loco 24 ore al giorno, 7
giorni la settimana.
CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Grazie a gabbie di qualità superiore, geometrie interne
uniche, finiture superficiali ottimizzate e design compatti,
questi cuscinetti soddisfano o addirittura superano le migliori
aspettative in termini di durata.
8
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Un cuscinetto a rulli cilindrici radiale ad una corona, consiste
in un anello interno, un anello esterno ed una corona di rulli
cilindrici a profilo controllato. A seconda della configurazione
del cuscinetto, l’anello interno o l’anello esterno sono dotati
di due bordini-guida per i rulli. L’altro anello, separabile
dall’assemblaggio, è dotato di un bordino oppure di nessun
bordino. L’anello con due bordini contiene e determina la
posizione assiale della corona (o corone) di rulli. II diametro
interno di questi bordini può essere utilizzato come supporto
per la gabbia. Uno dei bordini può essere in grado di supportare
leggeri carichi assiali quando l’altro anello del cuscinetto è a sua
volta provvisto di un bordino che reagisca al carico applicato.
GARANTIRE LA QUALITÀ
La qualità dei materiali utilizzati per la fabbricazione dei nostri
cuscinetti e le caratteristiche delle loro geometrie interne, sono
altrettanto importanti nel favorire il funzionamento efficiente
delle macchine. Siamo gli unici produttori di cuscinetti al mondo
a realizzare gli acciai che utilizziamo. Per i nostri cuscinetti a rulli
cilindrici utilizzando acciai puri ed alto legati, siamo in grado di
garantire la qualità complessiva del nostro prodotto.
Applichiamo inoltre i nostri Standard qualitativi a livello
mondiale, in ogni stabilimento di produzione; in questo modo,
ogni cuscinetto corrisponde ai medesimi requisiti di qualità,
indipendentemente dallo stabilimento in cui è stato prodotto.
OFFERTA DI PRODOTTI
Potrete scegliere fra una gamma completa di cuscinetti a
rulli cilindrici a prestazioni elevate. La nostra linea di prodotti
comprende cuscinetti a pieno riempimento, a singola fila, a due
file e a quattro file di rulli, tutti sviluppati per soddisfare i vostri
requisiti applicativi. Le dimensioni sono comprese fra i 60 mm
(2,5591 pollici) e i 2.000 mm (78,7402 pollici).
Il presente catalogo è sottoposto ad aggiornamenti periodici.
Visitate il sito www.timken.com per consultare la versione più
recente del Catalogo dei cuscinetti a rulli cilindrici.
TABELLA 1. TIPOLOGIE E DIMENSIONI DI CUSCINETTI A RULLI
CILINDRICI RADIALI
Tipo di cuscinetto
Gamma dimensionale disponibile
Fila singola
A pieno riempimento
(NCF)
Due file
Quattro file
60 - 2000 mm (2,3622 - 78,7402 pollici)
100 - 2000 mm (3,9370 - 78,7402 pollici)
80 - 2000 mm (3,1496 - 78,7402 pollici)
140 - 2000 mm (4,7244 - 78,7402 pollici)
ENGINEERING
ENGINEERING
Questa sezione approfondisce i seguenti argomenti :
t
t
t
Configurazioni dei cuscinetti a rulli cilindrici.
t
Raccomandazioni per la lubrificazione.
Tipologie di gabbie.
Raccomandazioni sugli accoppiamenti
consigliati e sul montaggio.
Questa sezione non intende essere esaustiva, ma
è concepita come un’utile guida per la selezione dei
cuscinetti a rulli cilindrici.
Per consultare il catalogo tecnico completo, visitate il sito
www.timken.com. Per ricevere il catalogo, consultate il vostro
tecnico Timken di riferimento e richiedetene una copia citando
il numero d’ordine 10424.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
9
ENGINEERING
TIPI DI CUSCINETTI E DI GABBIE
A
TIPOLOGIE DI CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI RADIALI E
RELATIVI TIPI DI GABBIA
I cuscinetti a rulli cilindrici radiali offrono capacità di carico radiale superiori rispetto agli altri tipi di cuscinetti. La “The Timken Company”
offre una vasta gamma di cuscinetti a pieno riempimento, a singola fila, a due e a quattro file di rulli, ideali in diversi tipi di applicazioni.
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI RADIALI
MODELLI STANDARD
I cuscinetti a rulli cilindrici Timken® sono costituiti da un anello
interno ed uno esterno, da una corona di rulli cilindrici a profilo
controllato e da una gabbia di ritenzione per i rulli. A seconda
dello tipo di cuscinetto, l’anello interno o l’anello esterno possono
essere dotati di due bordini guida per i rulli. L’altro anello, separabile
dall’assemblaggio, può essere dotato di un solo bordino o di
nessuno. L’anello con due bordini, detti anche colletti, determina il
posizionamento assiale della corona di rulli adiacente. Il diametro
interno dei bordini può essere utilizzato come supporto alla gabbia
dei rulli. Uno dei due bordini può sostenere carichi assiali leggeri in
presenza di bordino ad esso opposto.
La scelta della configurazione del cuscinetto ottimale è normalmente
determinata in base alle procedure di assemblaggio e montaggio ed
alle caratteristiche dell’applicazione.
I cuscinetti contraddistinti con la sigla NU sono dotati di anello
esterno con doppio colletto e di anello interno dritto. Quelli con
sigla N sono dotati di anello interno con doppio colletto e di anello
esterno dritto. L’uso di uno di questi tipi di cuscinetto in una delle
posizioni di supporto dell’albero è ideale per permettere l’espansione
o la contrazione dell’albero stesso dovuta alla temperatura. Lo
spostamento assiale relativo di un anello verso l’altro si verifica
con un attrito minimo durante la rotazione del cuscinetto. Questi
cuscinetti possono essere utilizzati in una o due posizioni di supporto
dell’albero, in presenza di altri mezzi di posizionamento assiale dello
stesso (es. cusinetti reggispinta).
I cuscinetti di tipo NJ sono dotati di anello esterno con doppio
bordino e anello interno con bordino singolo. I cuscinetti di tipo NF
sono dotati di anello interno a doppio bordino e anello esterno con
bordino singolo. Entrambi i tipi di cuscinetto sono in grado di sostenere
pesanti carichi radiali e leggeri carichi assiali unidirezionali. Il carico
assiale viene trasmesso tra i bordini diagonalmente opposti. In caso
di carichi assiali al limite, la lubrificazione può diventare un fattore
critico. Si raccomanda pertanto di consultare il proprio Ingegnere
di vendita Timken per ottenere assistenza relativa a tali applicazioni.
Quando i carichi assiali sono alquanto moderati, è possibile usare
questi cuscinetti in posizioni contrapposte per localizzare assialmente
l’albero. In questi casi, il gioco finale dell’albero dev’essere regolato
al momento dell’assemblaggio.
I cuscinetti di tipo NUP sono dotati di anello esterno con doppio bordino
e di anello interno a bordino singolo, ed un anello spallamento riportato
che consente il posizionamento assiale del cuscinetto in entrambe le
direzioni. I cuscinetti di tipo NP sono dotati di anello interno con doppio
bordino e di anello esterno a singolo bordino, nonché di un anello
spallamento riportato. Entrambi i tipi di cuscinetto sono in grado di
supportare carichi radiali pesanti e carichi assiali leggeri, in entrambe
le direzioni. I fattori che determinano la capacità assiale sono gli stessi
indicati per i cuscinetti di tipo NJ e NF.
Un cuscinetto di tipo NP o NUP può essere utilizzato in abbinamento
a un cuscinetto di tipo N o NU per applicazioni all’interno delle quali è
prevista un’espansione assiale dell’albero. In questi casi, il cuscinetto
N o NU consente l’espansione dell’albero. I cuscinetti NUP o NP
sono nella posizione fissa, in quanto i bordini ne limitano il movimento
assiale. Il cuscinetto fisso è generalmente collocato in prossimità
dell’estremità finale dell’albero, allo scopo di ridurre al minimo
l’incidenza del disallineamento. Il gioco assiale finale dell’albero in
quella posizione è determinato dal gioco assiale del cuscinetto fisso.
I cuscinetti di tipo NU, N, NJ, NF, NU P e NP sono conformi agli
standard ISO e DIN per gli anelli-bordino riportati (anche detti
collari assiali) e per i diametri sopra o sotto il rulli tipicamente
utilizzati nell’industria.
I codici articolo dei cuscinetti a rulli cilindrici sono conformi allo
standard ISO 15. Essi sono composti da quattro cifre: le prime due
cifre indicano la serie dimensionale, mentre le ultime due cifre
indicano l’alesaggio diviso per 5. Nella serie dimensionale, la prima
cifra rappresenta la serie a cui appartiene la larghezza, mentre
la seconda la serie di appartenenza del diametro (esterno). La
larghezza è espressa in maniera incrementale, nella sequenza 8 0
1 2 3 4 5 6 7. Le serie che raggruppano le dimensioni dei diametri
Fig. 1. Cuscinetti a rulli cilindrici radiali.
NU, RIU, RU
10
N, RIN, RN
NJ, RIJ, RJ
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
NF, RIF, RF
NUP, RIT, RT
NP, RIP, RP
ENGINEERING
TIPI DI CUSCINETTI E DI GABBIE
esterni vengono espresse in maniera incrementale nella sequenza
7 8 9 0 1 2 3 4.
inoltre gestire carichi assiali in un’unica direzione, consentendo
spostamenti assiali limitati.
I tipi di cuscinetto con prefisso R hanno una struttura simile a quelli
della serie N. Questi cuscinetti sono tuttavia progettati in maniera
conforme agli standard ABMA.
SERIE METRICA 5200
I cuscinetti con dimensioni in pollici sono identificati dalla lettera
“I” contentua nel codice articolo. Ad esempio, il codice RIU indica
un cuscinetto in pollici, mentre il codice RU indica il modello
corrispondente in dimensioni metriche.
SERIE EMA
La serie Timken® di cuscinetti a rulli cilindrici EMA a fila singola offre
un design della gabbia unico, geometrie interne esclusive e finiture
superficiali speciali. Queste caratteristiche contribuiscono a migliorare
le prestazioni dei cuscinetti, nonché le durate di vita, riducendo i costi
di manutenzione.
La gabbia è costituita da un unico pezzo di ottone con tasche ottenute
da fresatura. A differenza delle gabbie tradizionali guidate dai rulli,
questa gabbia è guidata dall’anello esterno, riduce al minimo il
trascinamento sugli elementi volventi. Inoltre, la generazione di calore
viene ridotta, a tutto vantaggio della durata del cuscinetto. L’elevata
rigidità della gabbia consente il contenimento di un numero maggiore
di rulli rispetto alle altre configurazioni con gabbia di ottone.
Le geometrie esclusive degli anelli e/o dei rulli aumentano la capacità
di gestire carichi maggiori rispetto ai design della concorrenza.
I processi di lavorazione utilizzati per gli anelli e i rulli offrono finiture
superficiali ottimizzate, con conseguente riduzione dell’attrito e delle
temperature di esercizio ed una maggior durata del cuscinetto.
I cuscinetti della serie EMA sono disponibili nei cuscinetti tipo N, NU,
NJ e NUP.
Questa serie è caratterizzata da una maggiore capacità di carico
radiale grazie al suo disegno ed alle geometrie interne particolari.
In questa serie, l’anello esterno è dotato di doppio colletto, mentre
l’anello interno, di larghezza standard, è caratterizzato da un diametro
esterno cilindrico. Questo cuscinetto può anche essere fornito senza
anello interno per applicazioni dove lo spazio radiale è limitato. In
queste applicazioni, il diametro esterno dell’albero funge da pista
di rotolamento per il cuscinetto, dev’essere temprato con durezza
superficiale minima di 58 HRC, e la superficie deve presentare
una rugosità superficiale con un valore massimo di 15 RMS. La
designazione W nel suffisso indica la presenza di anello esterno.
L’anello interno può essere anche fornito separatamente. Il prefisso
A indica che l’anello interno è fornito separatamente o come parte
dell’assemblaggio.
Il cuscinetto è generalmente fornito con una robusta gabbia in
acciaio stampato (designazione S), guidata dai bordini dell’anello
esterno. La gabbia è dotata di ponticelli, che non solo mantengono
i rulli equidistanti fra loro, ma li trattengono come un assemblaggio
completo insieme all’anello esterno. Sono disponibili gabbie di ottone
lavorato (designazione M) per le applicazioni in cui carichi reversibili o
velocità elevate possano determinarne la necessità. Gli anelli esterni
sono realizzati in acciaio legato per la produzione di cuscinetti. Gli
anelli interni sono costruiti con acciaio da cementazione in modo
da supportare gli stress circonferenziali dovuti all’installazione con
accoppiamenti elevati.
A PIENO RIEMPIMENTO (NCF)
Il cuscinetto standard è prodotto con giochi interni radiali designati
come R6. Sono disponibili su richiesta altri tipi di gioco interno. La guida
adeguata dei rulli è garantita dai bordini e dal controllo del gioco alle
estremità dei rulli.
I cuscinetti a pieno riempimento (NCF) a fila singola comprendono
bordini integrati sugli anelli interni ed esterni. Questi cuscinetti possono
CUSCINETTI A DOPPIA FILA
I cuscinetti a rulli cilindrici a doppia fila, offrono una maggior capacità
radiale rispetto alla versione tradizionale a fila singola. Questi tipi di
cuscinetti sono intercambiabili, pertanto le dimensioni, la misura del
diametro sotto i rulli (tipo NNU) e la misura del diametro sopra i rulli
(tipo NN) sono conformi agli standard ISO/DIN. Il disegno standard
prevede una gabbia a pettine con alveoli per i rulli ricavati da fresatura.
Fig. 2. Cuscinetti della serie metrica 5200.
A-52xx-WS
52xx-WS
A-52xx-WM
CUSCINETTI A QUATTRO FILE
I cuscinetti a rulli cilindrici a quattro file offrono una capacità di carico
radiale particolarmente elevata, ma nessuna capacità di carico
assiale. I cuscinetti di questo tipo sono utilizzati principalmente sui colli
dei cilindri di lavoro e di appoggio nell’industria della laminazione dei
metalli. Sono disponibili con alesaggio cilindrico e conico.
A-52xx
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
11
ENGINEERING
TIPI DI CUSCINETTI E DI GABBIE
GABBIE PER CUSCINETTI A RULLI
CILINDRICI
GABBIE IN ACCIAIO STAMPATO
GABBIE A PERNI
Le gabbie in acciaio stampato per cuscinetti a rulli cilindrici
sono realizzate in acciaio a basso tenore di carbonio, mediante
una serie di operazioni di tranciatura, imbutitura e punzonatura.
Queste gabbie, realizzate in una vasta gamma di designi
differenti, sono adatte alla maggior parte delle applicazioni
generiche per cuscinetti a rulli cilindrici. Un modello di gabbia
specifico è quello di tipo S per i cuscinetti a rulli cilindrici serie
5200, che consiste in una gabbia guidata dai bordini dell’anello
esterno. Questo design viene ricavato deformando plasticamente
l’acciaio e creando delle tasche fra le quali vi sono dei ponticelli,
che consentono la spaziatura uniforme degli elementi volventi,
mantenendoli solidali all’anello esterno. Le gabbie in acciaio
stampato sono facilmente prodotte in serie e possono essere
utilizzate in ambienti caratterizzati da alte temperature e dall’uso
di lubrificanti aggressivi.
Le gabbie a perni per cuscinetti a rulli cilindrici sono composte
da due anelli e da una serie di che passano attraverso il centro
dei rulli forati. Queste gabbie sono utilizzate nei cuscinetti a rulli
cilindrici di grande diametro, per i quali non sono disponibili
gabbie in ottone. Questo design consente generalmente di
aggiungere ulteriori rulli nello stesso ingombro, con conseguente
aumento della capacità di carico.
Fig. 7. Gabbia a perni.
Fig. 3. Gabbia di tipo S.
GABBIE LAVORATE
Le gabbie lavorate sono una valida opzione per i cuscinetti a rulli
cilindrici di dimensioni ridotte e sono generalmente realizzate
anche in ottone. Le gabbie lavorate per cuscinetti a rulli cilindrici
offrono maggiore resistenza nelle applicazioni più complesse
ed esigenti.
Queste gabbie sono disponibili in strutture costituite da un
unico pezzo o da due pezzi. Quelle costituite da un unico pezzo
possono essere di tipo a pettine, come mostrato nella fig. 4, o
a configurazione standard, con tasche ottenute da fresatura.
Il design a pettine, con gabbia costituita da un solo pezzo, ed il
design a due pezzi con anello di chiusura della gabbia riportato
(fig. 5) sono più diffusi nei cuscinetti a rulli cilindrici in pollici.
Quest’ultimi due tipi di gabbia sono guidate sui rulli.
La versione a un solo pezzo, massiccia, con tasche ottenute da
fresatura (fig. 6) è la nostra gabbia di qualità superiore. Essa è
utilizzata con i nostri cuscinetti serie EMA. A differenza delle gabbie
tradizionali guidate sui rulli, questo è un modello guidato sull’anello
esterno, il che riduce al minimo il trascinamento sugli elementi
volventi e la generazione di calore è ridotta, a tutto vantaggio
della durata del cuscinetto. Rispetto al design a due pezzi, questa
gabbia costituita da un singolo pezzo riduce inoltre calore ed usura
mediante l’ottimizzazione del flusso di lubrificante.
12
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Fig. 4. Gabbia a
pettine costituita
da un unico pezzo.
Fig. 5. Gabbia in
ottone in due pezzi.
Fig. 6. Gabbia di qualità
superiore costituita da
un unico pezzo.
ENGINEERING
TOLLERANZE SISTEMA METRICO
TOLLERANZE SISTEMA METRICO
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
I cuscinetti a rulli cilindrici sono realizzati in base a una serie di specifiche; ciascuno di essi
deve rispettare tolleranze dimensionali relative all’alesaggio, al diametro esterno, alla larghezza
e all’errore di eccentricità. I cuscinetti metrici sono realizzati con tolleranze negative.
Le seguenti tabelle indicano le tolleranze dimensionali relative agli ingombri per i cuscinetti a
rulli cilindrici. Queste tolleranze sono relative a cuscinetti per applicazioni generiche, insieme
agli accoppiamenti consigliati, indicati nei paragrafi successivi.
La seguente tabella sintetizza le diverse specifiche e classi dei cuscinetti a rulli cilindrici.
TABELLA 2. SPECIFICHE E CLASSI DEI CUSCINETTI
Sistema
Specifica
Metrico
Timken
ISO/DIN
ABMA
Pollici
Tipo di cuscinetto
Cuscinetti a rulli conici
Tutti i tipi di cuscinetto
Classi standard
K
Classi di precisione
N
C
B
A
AA
P0
P6
P5
P4
P2
-
Cuscinetti a rulli cilindrici
o orientabili a rulli
RBEC 1
RBEC 3
RBEC 5
RBEC 7
RBEC 9
-
Cuscinetti a sfere
ABEC 1
ABEC 3
ABEC 5
ABEC 7
ABEC 9
-
Cuscinetti a rulli conici
K
N
C
B
A
-
Timken
Cuscinetti a rulli conici
4
2
3
0
00
000
ABMA
Cuscinetti a rulli conici
4
2
3
0
00
-
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
13
ENGINEERING
TOLLERANZE SISTEMA METRICO
I cuscinetti a rulli cilindrici radiali standard di Timken rispettano
le tolleranze in base alla norma ISO 492. Le tabelle 3 e 4 elencano
le tolleranze critiche relative ai cuscinetti a rulli cilindrici. Si
raccomanda l’uso di tolleranze P6 o P5 nelle applicazioni in cui vi
sia la necessità di un funzionamento accurato.
Il termine deviazione indica la differenza tra le dimensioni reali
di un singolo anello e la dimensione nominale. Per quanto
riguarda le tolleranze metriche, la dimensione nominale prevede
una tolleranza di +0 mm (0 pollici). La deviazione è l’intervallo di
tolleranza relativo al parametro in oggetto. Per variazione, invece,
si intende la differenza fra il risultato maggiore e il risultato minore
delle misurazioni di un determinato parametro su un singolo anello.
TABELLA 3. TOLLERANZE DEI CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI – ANELLO INTERNO (SISTEMA METRICO) (1)
Alesaggio del
cuscinetto
A partire
Compreso
da
Deviazione alesaggio(2)
уdmp
P0
P6
P5
Errore di
perpendicolarità
Errore di
Errore di eccentricità radiale
delle facce
ortogonalità
Kia
rispetto
Sia
all’alesaggio
Sd
Variazione largh.
VBS
P0
P6
P5
P0
P6
P5
P5
P5
Deviazione largh.
anelli interni ed
esterni (2)
уBs e уCs
P0, P6
P5
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
2,5000
10,000
-0,008
-0,007
-0,005
0,015
0,015
0,005
0,010
0,006
0,004
0,007
0,007
-0,120
-0,040
10,000
18,000
-0,008
-0,007
-0,005
0,020
0,020
0,005
0,010
0,007
0,004
0,007
0,007
-0,120
-0,080
18,000
30,000
-0,010
-0,008
-0,006
0,020
0,020
0,005
0,013
0,008
0,004
0,008
0,008
-0,120
-0,120
30,000
50,000
-0,012
-0,010
-0,008
0,020
0,020
0,005
0,015
0,010
0,005
0,008
0,008
-0,120
-0,120
50,000
80,000
-0,015
-0,012
-0,009
0,025
0,025
0,006
0,020
0,010
0,005
0,008
0,008
-0,150
-0,150
80,000
120,000
-0,020
-0,015
-0,010
0,025
0,025
0,007
0,025
0,013
0,006
0,009
0,009
-0,200
-0,200
120,000
150,000
-0,025
-0,018
-0,013
0,030
0,030
0,008
0,030
0,018
0,008
0,010
0,010
-0,250
-0,250
150,000
180,000
-0,025
-0,018
-0,013
0,030
0,030
0,008
0,030
0,018
0,008
0,010
0,010
-0,250
-0,250
180,000
250,000
-0,030
-0,022
-0,015
0,030
0,030
0,010
0,040
0,020
0,010
0,011
0,013
-0,300
-0,300
250,000
315,000
-0,035
-0,025
-0,018
0,035
0,035
0,013
0,050
0,025
0,013
0,013
0,015
-0,350
-0,350
315,000
400,000
-0,040
-0,030
-0,023
0,040
0,040
0,015
0,060
0,030
0,015
0,015
0,020
-0,400
-0,400
400,000
500,000
-0,045
-0,035
–
0,050
0,045
–
0,065
0,035
–
–
–
-0,450
–
500,000
630,000
-0,050
-0,040
–
0,060
0,050
–
0,070
0,040
–
–
–
-0,500
–
630,000
800,000
-0,075
–
–
0,070
–
–
0,080
–
–
–
–
-0,750
–
(1)Le definizioni dei simboli sono indicate alle pagine 32-33 del Manuale Tecnico Timken (num. ordine 10424).
(2)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
14
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
ENGINEERING
TOLLERANZE SISTEMA METRICO
TABELLA 4. TOLLERANZE DEI CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI – ANELLO ESTERNO (SISTEMA METRICO) (1)
Diametro est. cuscinetto
Deviazione diametro esterno(2)
ΔDmp
Variazione larghezza.
VCS
Errore di eccentricità radiale
Kea
Errore di
perpendicoErrore di
larità diam.
ortogonalità
esterno con
Sea
facce
SD
A partire da
Compreso
P0
P6
P5
P0
P6
P0
P6
P5
P5
P5
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
0,000
18,000
-0,008
-0,007
-0,005
0,015
0,005
0,015
0,008
0,005
0,008
0,008
18,000
30,000
-0,009
-0,008
-0,006
0,020
0,005
0,015
0,009
0,006
0,008
0,008
30,000
50,000
-0,011
-0,009
-0,007
0,020
0,005
0,020
0,010
0,007
0,008
0,008
50,000
80,000
-0,013
-0,011
-0,009
0,025
0,006
0,025
0,013
0,008
0,010
0,008
80,000
120,000
-0,015
-0,013
-0,010
0,025
0,008
0,035
0,018
0,010
0,011
0,009
120,000
150,000
-0,018
-0,015
-0,011
0,030
0,008
0,040
0,020
0,011
0,013
0,010
150,000
180,000
-0,025
-0,018
-0,013
0,030
0,008
0,045
0,023
0,013
0,014
0,010
180,000
250,000
-0,030
-0,020
-0,015
0,030
0,010
0,050
0,025
0,015
0,015
0,011
250,000
315,000
-0,035
-0,025
-0,018
0,035
0,011
0,060
0,030
0,018
0,018
0,013
315,000
400,000
-0,040
-0,028
-0,020
0,040
0,013
0,070
0,035
0,020
0,020
0,013
400,000
500,000
-0,045
-0,033
-0,023
0,045
0,015
0,080
0,040
0,023
0,023
0,015
500,000
630,000
-0,050
-0,038
-0,028
0,050
0,018
0,100
0,050
0,025
0,025
0,018
630,000
800,000
-0,075
-0,045
-0,035
–
0,020
0,120
0,060
0,030
0,030
0,020
800,000
1000,000
-0,100
-0,060
–
–
–
0,140
0,075
–
–
–
1000,000
1250,000
-0,125
–
–
–
–
0,160
–
–
–
–
(1)Le definizioni dei simboli sono indicate alle pagine 32-33 del Manuale Tecnico Timken (num. ordine 10424).
(2)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
15
PROGETTAZIONE
ENGINEERING
TIPI DI CUSCINETTI
MONTAGGIO,
ACCOPPIAMENTI,
E DI GABBIE REGISTRAZIONE E INSTALLAZIONE
MONTAGGIO, ACCOPPIAMENTI, REGISTRAZIONE E
INSTALLAZIONE DEI CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
MONTAGGIO
ACCOPPIAMENTI
I cuscinetti a rulli cilindrici possono essere montati singolarmente;
tuttavia, nella maggior parte dei casi, essi sono montati in
combinazione con un altro cuscinetto a rulli cilindrici, orientabile
a rulli o ad una coppia di cuscinetti a rulli conici.
Le tabelle 6-18 alle pagine 22-33 riportano gli accoppiamenti
consigliati per i cuscinetti a rulli cilindrici. Le tabelle partono dal
presupposto che:
La fig. 8 mostra un assemblaggio ruota di un polverizzatore, sulla
quale è montato un cuscinetto orientabile a rulli in combinazione
con un cuscinetto a rulli cilindrici. In quest’applicazione, il
cuscinetto a rulli cilindrici consente all’albero di espandere per
effetto dell’incremento di temperatura in esercizio.
L’alloggiamento sia di grande spessore, realizzato in acciaio
o in ghisa.
La fig. 9 mostra un riduttore a ingranaggi bielicoidali. In testa
all’albero è montato un cuscinetto a rulli conici in combinazione
con un cuscinetto a rulli cilindrici nella posizione opposta;
sull’albero parallelo sono invece montati due cuscinetti a rulli
cilindrici.
t
t
Il livello di precisione del cuscinetto sia standard.
t
t
L’albero sia pieno e realizzato in acciaio.
Le sedi dei cuscinetti siano state rettificate o sottoposte a
tornitura di precisione a un valore di finitura superficiale Ra
inferiore a 1,6 μm.
Gli accoppiamenti suggeriti si rifanno alla norma ISO 286.
Per assistenza relativa alla definizione degli accoppiamenti
consigliati, contattate il vostro Ingegnere di vendita Timken.
Fig. 9. Riduttore a ingranaggi a singolo
stadio si riduzione.
Fig. 8. Assemblaggio ruota di un
polverizzatore.
ATTENZIONE
Dal mancato rispetto delle avvertenze riportate
di seguito possono conseguire danni e lesioni.
Una corretta manutenzione e manipolazione risultano
fondamentali. Attenersi sempre alle istruzioni di installazione,
mantenendo una lubrificazione adeguata.
Non far mai ruotare un cuscinetto con aria compressa.
È possibile che i rulli vengano espulsi ad alta velocità.
16
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
PROGETTAZIONE
ENGINEERING
MONTAGGIO, ACCOPPIAMENTI, REGISTRAZIONE
TIPI DI CUSCINETTI
E INSTALLAZIONE
E DI GABBIE
Come regola generica, gli anelli interni rotanti devono essere
accoppiati con interferenza. L’accoppiamento libero può
determinare una rotazione relativa fra gli anelli interni e l’albero,
con conseguente usura dell’albero stesso e della battuta di
spallamento. Tale usura può causare un eccessivo gioco dei
cuscinetti, con possibili danni ai cuscinetti e all’albero. Inoltre,
le particelle di metallo generate dall’usura possono penetrare
all’interno del cuscinetto, causando danni e vibrazioni.
Gli accoppiamenti relativi all’anello interno stazionario variano
a seconda del carico e dell’applicazione. Le condizioni di carico
e le dimensioni di ingombro del cuscinetto devono essere
utilizzate per selezionare dalle tabelle l’opzione adeguata di
accoppiamento con l’albero.
Allo stesso modo, nelle applicazioni con anello esterno rotante,
è consigliato un accoppiamento con interferenza tra l’anello
esterno e l’alloggiamento.
Gli anelli esterni stazionari sono generalmente montati con
accoppiamento libero, onde consentire facilmente il loro
montaggio e smontaggio.
Gli alloggiamenti a pareti sottili, in leghe leggere o con albero cavo
necessitano di un accoppiamento che garantisca un’interferenza
maggiore rispetto agli alloggiamenti con pareti di forte sezione,
in acciaio o in ghisa, o agli alberi pieni. Un serraggio maggiore è
richiesto inoltre in caso di montaggio del cuscinetto su superfici
a finitura grossolana o non rettificate.
REGISTRAZIONE
Onde raggiungere il gioco in esercizio adeguato in base ai
valori di ciclo, è necessario prestare attenzione agli effetti degli
accoppiamenti e delle variazioni termiche che si sviluppano nel
cuscinetto in fase operativa.
ACCOPPIAMENTI
t
In caso di accoppiamento forzato fra anello interno
ed albero pieno, la riduzione del gioco radiale
dovuta all’espansione del primo ridurrà il gioco di
approssimativamente l’85% del valore dell’interferenza
t
L’accoppiamento forzato fra l’anello esterno e un
alloggiamento in acciaio o in ghisa ridurrà il gioco radiale
del 60 % circa del valore dell’interferenza.
VARIAZIONI TERMICHE
t
I gradienti termici all’interno del cuscinetto sono
principalmente legati alla sua velocità di rotazione. Con
l’aumento della velocità, la temperatura aumenta, si
verifica un’espansione termica e il gioco radiale viene
conseguentemente ridotto.
t
Come regola generale, è opportuno aumentare il gioco
radiale rispetto al normale per velocità superiori al 70 per
cento della classificazione di velocità termica di riferimento.
Per ricevere assistenza nella selezione del gioco radiale interno
adeguato all’applicazione, consultate il vostro Ingegnere di
vendita Timken.
Le tolleranze relative al gioco radiale interno sono elencate
all’interno della tabella 5.
I cuscinetti a rulli cilindrici si ordinano con un valore specifico di
gioco radiale interno, standard o speciale. I giochi radiali interni
standard sono designati come C2, C0 (normale), C3, C4 o C5 e sono
conformi alla norma ISO 5753. C2 rappresenta il valore minimo,
mentre C5 rappresenta il valore massimo. Sono inoltre disponibili,
su richiesta, cuscinetti con valori di gioco radiale interno fuori
dagli standard.
Il gioco interno di un cuscinetto usato in una determinata
applicazione dipende dalla precisione operativa desiderata,
dalla velocità di rotazione del cuscinetto e dagli accoppiamenti
adottati. Nella maggior parte delle applicazioni si utilizza un gioco
normale o di valore C3. In genere, un gioco maggiore riduce
la zona di carico operativa del cuscinetto, aumenta il carico
specifico che agisce su ognuno dei rulli che lavorano e riduce
la durata prevista del cuscinetto. Tuttavia, un cuscinetto a rulli
cilindrici sottoposto a precarico radiale può essere soggetto a
danneggiamenti prematuri causati dall’eccessiva generazione
di calore o dalla fatica precoce del materiale. Come linea guida
generale, si sconsiglia l’utilizzo dei cuscinetti a rulli cilindrici in
condizioni di precarico.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
17
PROGETTAZIONE
ENGINEERING
TIPI DI CUSCINETTI
MONTAGGIO,
ACCOPPIAMENTI,
E DI GABBIE REGISTRAZIONE E INSTALLAZIONE
TABELLA 5. LIMITI DI GIOCO RADIALE INTERNO– CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI – ALESAGGIO CILINDRICO
Alesaggio – GRI (Gioco radiale intereno)
Alesaggio (nominale)
C2
C0
C3
C4
A partire
da
Compreso
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
–
10
0,000
0,025
0,020
0,0045
0,035
0,060
10
24
0,000
0,025
0,020
0,0045
0,035
0,060
24
30
0,000
0,025
0,020
0,0045
0,035
30
40
0,005
0,030
0,025
0,050
0,0045
40
50
0,005
0,035
0,030
0,060
50
65
0,010
0,010
0,040
0,070
65
80
0,010
0,0045
0,040
0,0045
18
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
C5
Max.
Min.
Max.
mm
mm
mm
mm
0,050
0,075
–
–
0,050
0,075
0,065
0,090
0,060
0,050
0,075
0,070
0,095
0,070
0,060
0,085
0,080
0,105
0,050
0,080
0,070
0,100
0,095
0,125
0,060
0,090
0,080
0,110
0,110
0,140
0,065
0,100
0,090
0,125
0,130
0,165
80
100
0,015
0,050
0,050
0,085
0,075
0,110
0,105
0,140
0,155
0,190
100
120
0,015
0,055
0,050
0,090
0,085
0,125
0,125
0,165
0,180
0,220
120
140
0,015
0,060
0,060
0,105
0,100
0,145
0,145
0,190
0,200
0,245
140
160
0,020
0,070
0,070
0,120
0,115
0,165
0,165
0,215
0,225
0,275
160
180
0,025
0,075
0,075
0,125
0,120
0,170
0,170
0,220
0,250
0,300
180
200
0,035
0,090
0,090
0,145
0,140
0,195
0,195
0,250
0,275
0,330
200
225
0,045
0,105
0,105
0,165
0,160
0,220
0,220
0,280
0,305
0,365
225
250
0,045
0,110
0,110
0,175
0,170
0,235
0,235
0,300
0,330
0,395
250
280
0,055
0,125
0,125
0,195
0,190
0,260
0,260
0,330
0,370
0,440
280
315
0,055
0,130
0,130
0,205
0,200
0,275
0,275
0,350
0,410
0,485
315
355
0,065
0,145
0,145
0,225
0,225
0,305
0,305
0,385
0,455
0,535
355
400
0,100
0,190
0,190
0,280
0,280
0,370
0,370
0,460
0,510
0,600
400
450
0,110
0,210
0,210
0,310
0,310
0,410
0,410
0,510
0,565
0,665
450
500
0,110
0,220
0,220
0,330
0,330
0,440
0,440
0,550
0,625
0,735
500
560
0,120
0,240
0,240
0,360
0,360
0,480
0,480
0,600
0,690
0,810
560
630
0,140
0,260
0,260
0,380
0,380
0,500
0,500
0,620
0,780
0,300
630
710
0,145
0,285
0,285
0,425
0,425
0,565
0,565
0,705
0,865
1,005
710
800
0,150
0,310
0,310
0,470
0,470
0,630
0,630
0,790
0,975
1,135
800
900
0,180
0,350
0,350
0,520
0,520
0,690
0,690
0,860
1,095
1,265
900
1000
0,200
0,390
0,390
0,580
0,580
0,770
0,770
0,960
1,215
1,405
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
PROGETTAZIONE
ENGINEERING
MONTAGGIO, ACCOPPIAMENTI, REGISTRAZIONE
TIPI DI CUSCINETTI
E INSTALLAZIONE
E DI GABBIE
Riduzioni del GRI e gioco in seguito a
accoppiamento con l’albero:
Per un alesaggio nominale pari a 150 mm ed un gioco radiale
interno C3, il GRI sarà compreso fra 0,115 e 0,165 mm (0,0045
– 0,0065 pollici). Ricalcolo della riduzione del GRI in seguito
all’accoppiamento forzato con l’albero:
gioco max.
= GRI max. - riduzione di
accoppiamento minima
= 0,165 - 0,034 = 0,131 mm (0,0052 pollici)
gioco min.
= GRI min. - riduzione di
accoppiamento massima
= 0,115 - 0,074 = 0,041 mm (0,0016 pollici)
Considerato che il gioco minimo al montaggio risulta inferiore al
GRI minimo consigliato di 0,056 mm (0,0022 pollici), il valore limite
di GRI C3 dev’essere riconsiderato.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
19
ENGINEERING
MONTAGGIO, ACCOPPIAMENTI, REGISTRAZIONE E INSTALLAZIONE
INSTALLAZIONE
t
Utilizzando un anello interno ed un accoppiamento forzato, il
metodo di installazione dipende dall’alesaggio cilindrico o conico
del cuscinetto.
Calettare il cuscinetto caldo fino al completo contatto con la
battuta.
t
Installare quindi rosette di sicurezza e ghiere o dadi
autobloccanti, o piastre di fissaggio per mantenere il
cuscinetto contro la battuta dell’albero.
Montaggio di cuscinetti ad alesaggio cilindrico
t
Serrare periodicamente le ghiere o i coperchi di fissaggio
mentre il cuscinetto si raffredda.
t
In caso di anello esterno rotante, ove l’anello esterno sia
montato con accoppiamento forzato nell’alloggiamento,
l’alloggiamento stesso potrà essere sottoposto a espansione
termica.
Metodo ad espansione termica
t
La maggior parte delle applicazioni richiede un
accoppiamento forzato con interferenza sull’albero.
t
È possibile semplificare le operazioni di montaggio
scaldando il cuscinetto in modo che si espanda a sufficienza
per scorrere agevolmente sull’albero.
t
I metodi di riscaldamento più comuni sono due:
- Bagno d’olio caldo.
- Riscaldamento a induzione.
Un esempio di bagno d’olio è illustrato in fig. 10. Il cuscinetto
non deve entrare in contatto diretto con la sorgente di
calore.
t
In genere, si utilizza uno schermo per distanziare il
cuscinetto di alcuni centimetri dal fondo del serbatoio.
Alcuni blocchi di supporto di piccole dimensioni separano il
cuscinetto dallo schermo.
t
È essenziale tenere il cuscinetto lontano da qualsiasi
sorgente di calore localizzata che possa determinare un
aumento eccessivo della temperatura, con conseguente
riduzione della durezza.
t
t
Il primo metodo consiste nel riscaldare il cuscinetto
(o componente) in un serbatoio d’olio il cui punto di
infiammabilità sia sufficientemente elevato.
t
La temperatura dell’olio non deve superare i 121° C (250° F).
Per la maggior parte delle applicazioni è sufficiente una
temperatura di 93° C (200° F).
t
Il cuscinetto dovrà essere riscaldato per 20 o 30 minuti,
oppure fino ad aver raggiunto un’espansione sufficiente a
favorirne lo scorrimento sull’albero.
t
t
Il montaggio dei cuscinetti può avvenire anche mediante
processo di riscaldamento a induzione.
CUSCINETTO
BEARING HELD
MANTENUTO
A
FROM BOTTOM
DISTANZA
DAL FONDO
BY SCREEN
MEDIANTE UNO
SCHERMO
Il riscaldamento a induzione è un processo normalmente
più rapido, sicuro e rispettoso dell’ambiente. Si consiglia
di prestare attenzione onde evitare che la temperatura del
cuscinetto superi i 93° C (200° F).
t
Per calcolare i tempi ideali, è generalmente necessario
condurre alcune prove con l’unità del riscaldatore ed il
cuscinetto.
t
È possibile controllare la temperatura del cuscinetto
utilizzando matite termiche con punto di fusione
predeterminato, ovvero dei pirometri a contatto.
20
OLIO
OIL
CUSCINETTO
BEARING
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
BLOCCO DISUPPORT
BEARING
SUPPORTO DEL
BLOCK
CUSCINETTO
BRUCIATORE
FLAME
BURNER
Fig. 10. Metodo ad espansione termica.
t
Generalmente si utilizzano bruciatori a fiamma. Si consiglia
l’uso di un dispositivo automatico per il controllo della
temperatura. E’ anche buona norma mantenere agitato
lentamente l’olio nel bagno durante la fase di riscaldo con il
bruciatore acceso.
t
Qualora i regolamenti in materia di sicurezza proibiscano
l’uso di un bagno d’olio riscaldato aperto, è possibile
utilizzare una miscela composta dal 15 per cento di olio
solubile in acqua. La miscela può essere riscaldata fino
a un massimo di 93° C (200° F) senza alcun pericolo
d’infiammabilità.
ENGINEERING
MONTAGGIO, ACCOPPIAMENTI, REGISTRAZIONE E INSTALLAZIONE
Montaggio con l’ausiolio di una pressa
t
t
Un metodo alternativo di montaggio, in genere utilizzato solo
su cuscinetti di dimensioni ridotte, consiste nel calettare
a pressione il cuscinetto sull’albero o nell’alloggiamento.
Questa tecnica può essere utilizzata con l’ausilio di una
pressa ed un utensile a forma di tubo per facilitare il
montaggio del cuscinetto, come mostrato in fig. 11.
t
Il diametro esterno del tubo non deve superare il diametro
della battuta dell’albero indicato nel Catalogo dei cuscinetti
orientabili a rulli Timken (n. d’ordine E10446-IT), reperibile
sul sito www.timken.com.
t
Il tubo dev’essere posizionato in asse e perpendicolare
alle facce di entrambe le estremità. Il tubo dev’essere
inoltre completamente pulito, sia all’interno che all’esterno,
nonché sufficientemente lungo per evitare il contatto
con l’estremità dell’albero in seguito al montaggio del
cuscinetto.
t
Se l’anello esterno viene montato a pressione
nell’alloggiamento, il diametro esterno del tubo di
montaggio dev’essere leggermente inferiore all’alesaggio
dell’alloggiamento. Il diametro interno non dev’essere
inferiore al diametro consigliato del supporto dell’albero,
indicato nella tabella dimensionale disponibile nel Catalogo
dei cuscinetti orientabili a rulli Timken (n. d’ordine E10446-IT),
reperibile su www.timken.com.
t
Rivestire l’albero con un leggero strato di olio a bassa
viscosità onde ridurre la forza necessaria al montaggio a
pressione.
t
Posizionare accuratamente il cuscinetto, verificando che
sia perpendicolare rispetto all’asse dell’albero.
t
Esercitare una pressione costante con la pressa,
appoggiando saldamente il cuscinetto allo spallamento.
t
Non tentare mai di effettuare l’assemblaggio a pressione su
un albero esercitando pressione sull’anello esterno, né in
un alloggiamento esercitando pressione sull’anello interno.
Il tubo dev’essere realizzato in acciaio dolce e il suo
diametro interno dev’essere leggermente superiore a quello
dell’albero.
Fig. 11. Metodo di montaggio a pressione.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
21
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
TABELLA 6. ACCOPPIAMENTI DI CUSCIENTTI A RULLI CILINDRICI
CON ALBERI (ESCLUSI I CUSCINETTI SERIE 5200
E I CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI A QUATTRO FILE)
Limite di carico
Inferiore
Superiore
Diametro dell’albero
Tolleranza
dell’albero
mm
pollici
Simbolo(1)
mm
pollici
TABELLA 7. ALBERI PER CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
A QUATTRO CORONE
Limite di carico
Inferiore
Superiore
ANELLO INTERNO STAZIONARIO
0
C(2)
Tutti
Tutti
g6
0
C
Tutti
Tutti
h6
Tutti
ANELLO INTERNO ROTANTE O NON DETERMINATO
0
0,08C
0,18C
0,08C
0,18C
C
A partire da
Compreso
0
0
40
1,57
k6(3)
40
1,57
140
5,51
m6(4)
140
5,51
320
12,60
n6
320
12,60
500
19,68
p6
500
19,68
–
–
–
0
0
40
1,57
k5
40
1,57
100
3,94
m5
100
3,94
140
5,51
m6
140
5,51
320
12,60
n6
320
12,60
500
19,68
p6
500
19,68
–
–
r6
0
0
40
1,57
m5(5)
40
1,57
65
2,56
m6(5)
65
2,56
140
5,51
n6(5)
140
5,51
320
12,60
p6(5)
320
12,60
500
19,68
r6(5)
500
19,68
–
–
r7(5)
CARICHI ASSIALI
(1)Per alberi pieni. Consultare i valori di tolleranza alle pagine 24-27.
(2)C = capacità di carico dinamico.
(3)Utilizzare k5 per le applicazioni ad alta precisione.
(4)Utilizzare m5 per le applicazioni ad alta precisione.
(5)È necessario utilizzare cuscinetti con gioco superiore a quello nominale.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Tolleranza dell’albero
mm
pollici
mm
pollici
100
3,93
120
4,72
n6
120
4,72
225
8,85
p6
225
8,85
400
15,75
r6
Simbolo(1)
400
15,75
(1)Per alberi pieni. Consultare i valori di tolleranza alle pagine 24-27.
Sconsigliato, consultare il proprio tecnico Timken.
22
Diametro dell’albero
s6
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
TABELLA 8. ACCOPPIAMENTI DI CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI CON ALLOGGIAMENTI
Condizioni operative
Simbolo della tolleranza
dell’alloggiamento(1)
Esempi
Anello esterno a
spostamento assiale
ANELLO ESTERNO ROTANTE
Ruote di supporto per gru
Carichi pesanti in presenza di
alloggiamento a pareti sottili
Mozzi ruota (cuscinetti a rulli)
P6
No
N6
No
M6
No
M7
No
K6
Normalmente no
J6
Normalmente sì
J6
Normalmente sì
H6
Facilmente
Trasmissioni
H7
Facilmente
Cilindri essiccatori
G7
Facilmente
Cuscinetti per alberi a gomito
Carichi da normali a pesanti
Mozzi ruota (cuscinetti a sfere)
Cuscinetti per alberi a gomito
Rulli di convogliatori
Carichi leggeri
Pulegge
Pulegge di tensionamento
DIREZIONE DEL CARICO NON DETERMINATA
Urti e carichi pesanti
Motori a trazione elettrica
Motori elettrici
Carichi da normali a pesanti,
spostamento assiale dell’anello esterno
non necessario.
Al di sotto di questa
linea, l’alloggiamento
può essere costituito da
un pezzo unico o in due
pezzi. Al di sopra di questa
linea, si sconsiglia l’uso
di un alloggiamento in due
pezzi.
Carichi da leggeri a normali,
spostamento assiale dell’anello esterno
preferibile.
Pompe
Cuscinetti principali per alberi
a gomito
Motori elettrici
Pompe
Cuscinetti principali per alberi
a gomito
ANELLO ESTERNO STAZIONARIO
Carichi in presenza di urti, completa
assenza di carico temporanea
Tutti
Alloggiamento in un sol pezzo
Alloggiamento in due metà
Calore generato dall’albero
Veicoli ferroviari pesanti
Applicazioni generali
Veicoli ferroviari pesanti
(1)Alloggiamento in ghisa o acciaio. Consultare i valori alle pagine 28-31. Nei casi in cui sono consentite tolleranze maggiori, i valori P7, N7, M7, K7, J7 e H7 possono sostituire
rispettivamente i valori P6, N6, M6, K6, J6 e H6.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
23
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
Queste tabelle forniscono linee guida sugli accoppiamenti con alberi e alloggiamenti in particolari condizioni operative.
CUSCINETTI RADIALI A SFERE, ORIENTABILI A RULLI E A RULLI CILINDRICI
TOLLERANZE DELL’ALBERO
TABELLA 9. TOLLERANZE DEGLI ALBERI PER CUSCINETTI RADIALI A SFERE, ORIENTABILI A RULLI E A RULLI CILINDRICI
Alesaggio del cuscinetto
g6
it
Nominale (Max.)
Tolleranza(1)
A partire
Compreso
da
h6
Max.
Min.
Accoppiamento
Diametro dell’albero
h5
Max.
Min.
Accoppiamento
Diametro dell’albero
j5
Max.
Min.
Accoppiamento
Diametro dell’albero
Max.
Min.
Accoppiamento
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
3,000
6,000
-0,008
-0,004
-0,012
0,012L
0,004T
0,000
-0,008
0,008L
0,008T
0,000
-0,005
0,005L
0,008T
+0,003
-0,002
0,002L
0,011T
6,000
10,000
-0,008
-0,005
-0,014
0,014L
0,003T
0,000
-0,009
0,009L
0,008T
0,000
-0,006
0,006L
0,008T
+0,004
-0,002
0,002L
0,012T
10,000
18,000
-0,008
-0,006
-0,017
0,017L
0,002T
0,000
-0,011
0,011L
0,008T
0,000
-0,008
0,008L
0,008T
+0,005
-0,003
0,003L
0,013T
18,000
30,000
-0,010
-0,007
-0,020
0,020L
0,003T
0,000
-0,013
0,013L
0,010T
–
–
–
+0,005
-0,004
0,004L
0,015T
30,000
50,000
-0,014
-0,009
-0,025
0,025L
0,003T
0,000
-0,016
0,016L
0,012T
–
–
–
+0,006
-0,005
0,005L
0,018T
50,000
80,000
-0,015
-0,010
-0,029
0,029L
0,005T
0,000
-0,019
0,019L
0,015T
–
–
–
+0,006
-0,007
0,007L
0,021T
80,000
120,000
-0,020
-0,012
-0,034
0,034L
0,008T
0,000
-0,022
0,022L
0,020T
–
–
–
+0,006
-0,009
0,009L
0,026T
120,000
180,000
-0,025
-0,014
-0,039
0,039L
0,011T
0,000
-0,025
0,025L
0,025T
–
–
–
+0,007
-0,011
0,011L
0,032T
180,000
200,000
-0,030
-0,015
-0,044
0,044T
0,015T
0,000
-0,029
0,029L
0,030T
–
–
–
+0,007
-0,013
0,013L
0,037T
200,000
225,000
-0,030
-0,015
-0,044
0,044T
0,015T
0,000
-0,029
0,029L
0,030T
–
–
–
+0,007
-0,013
0,013L
0,037T
225,000
250,000
-0,030
-0,015
-0,044
0,044T
0,015T
0,000
-0,029
0,029L
0,030T
–
–
–
+0,007
-0,013
0,013L
0,037T
250,000
280,000
-0,035
-0,017
-0,049
0,049L
0,018T
0,000
-0,032
0,032L
0,035T
–
–
–
+0,007
-0,016
0,016L
0,042T
280,000
315,000
-0,035
-0,017
-0,049
0,049L
0,018T
0,000
-0,032
0,032L
0,035T
–
–
–
+0,007
-0,016
0,016L
0,042T
315,000
355,000
-0,040
-0,018
-0,054
0,054L
0,022T
0,000
-0,036
0,036L
0,040T
–
–
–
+0,007
-0,018
0,018L
0,047T
355,000
400,000
-0,040
-0,018
-0,054
0,054L
0,022T
0,000
-0,036
0,036L
0,040T
–
–
–
+0,007
-0,018
0,018L
0,047T
400,000
450,000
-0,045
-0,020
-0,060
0,060L
0,025T
0,000
-0,040
0,040L
0,045T
–
–
–
+0,007
-0,020
0,020L
0,052T
450,000
500,000
-0,045
-0,020
-0,060
0,060L
0,025T
0,000
-0,040
0,040L
0,045T
–
–
–
+0,007
-0,020
0,020L
0,052T
500,000
560,000
-0,050
-0,022
-0,066
0,066L
0,028T
0,000
-0,044
0,044L
0,050T
–
–
–
+0,008
-0,022
0,022L
0,058T
560,000
630,000
-0,050
-0,022
-0,066
0,066L
0,028T
0,000
-0,044
0,044L
0,050T
–
–
–
+0,008
-0,022
0,022L
0,058T
630,000
710,000
-0,075
-0,024
-0,074
0,074L
0,051T
0,000
-0,050
0,050L
0,075T
–
–
–
+0,010
-0,025
0,025L
0,085T
710,000
800,000
-0,075
-0,024
-0,074
0,074L
0,051T
0,000
-0,050
0,050L
0,075T
–
–
–
+0,010
-0,025
0,025L
0,085T
800,000
900,000
-0,100
-0,026
-0,082
0,082L
0,074T
0,000
-0,056
0,056L
0,100T
–
–
–
+0,012
-0,028
0,028L
0,112T
900,000 1000,000
-0,100
-0,026
-0,082
0,082L
0,074T
0,000
-0,056
0,056L
0,100T
–
–
–
+0,012
-0,028
0,028L
0,112T
1000,000 1120,000
-0,125
-0,028
-0,094
0,094L
0,097T
0,000
-0,066
0,066L
0,125T
–
–
–
+0,013
-0,033
0,033L
0,138T
1120,000 1250,000
-0,125
-0,028
-0,094
0,094L
0,097T
0,000
-0,066
0,066L
0,125T
–
–
–
+0,013
-0,033
0,033L
0,138T
NOTA: le tolleranze e i diametri dell’albero sono indicati in tabella come varianti dell’alesaggio nominale del cuscinetto.
(1)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
24
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
Queste tabelle forniscono linee guida sugli accoppiamenti con alberi e alloggiamenti in particolari condizioni operative.
j6
Diametro dell’albero
k5
Max.
Min.
Accoppiamento
mm
mm
+0,006
Diametro dell’albero
k6
Max.
Min.
Accoppiamento
mm
mm
mm
-0,002
0,002L
0,014T
+0,006
+0,007
-0,002
0,002L
0,015T
+0,008
-0,003
+0,009
Diametro dell’albero
m5
Max.
Min.
Accoppiamento
mm
mm
mm
mm
+0,001
0,001T
0,014T
–
–
–
+0,007
+0,001
0,001T
0,015T
–
–
–
0,003L
0,016T
+0,009
+0,001
0,001T
0,017T
–
–
–
-0,004
0,004L
0,019T
+0,011
+0,002
0,002T
0,021T
–
–
–
+0,011
-0,005
0,005L
0,023T
+0,013
+0,002
0,002T
0,025T
+0,018
+0,002
+0,012
-0,007
0,007L
0,027T
+0,015
+0,002
0,002T
0,030T
+0,021
+0,013
-0,009
0,009L
0,033T
+0,018
+0,003
0,003T
0,038T
+0,014
-0,011
0,011L
0,039T
+0,021
+0,003
0,003T
0,046T
+0,016
-0,013
0,013L
0,046T
+0,024
+0,004
+0,016
-0,013
0,013L
0,046T
+0,024
+0,016
-0,013
0,013L
0,046T
+0,016
-0,016
+0,016
Diametro dell’albero
Max.
Min.
Accoppiamento
mm
mm
mm
+0,009
+0,004
0,004T
0,017T
+0,012
+0,006
0,006T
0,020T
+0,015
+0,007
0,007T
0,023T
+0,017
+0,008
0,008T
0,027T
0,002T
0,030T
+0,020
+0,009
0,009T
0,032T
+0,002
0,002T
0,036T
+0,024
+0,011
0,011T
0,039T
+0,025
+0,003
0,003T
0,045T
+0,028
+0,013
0,013T
0,048T
+0,028
+0,003
0,003T
0,053T
+0,033
+0,015
0,015T
0,058T
0,004T
0,054T
–
–
–
+0,037
+0,017
0,017T
0,067T
+0,004
0,004T
0,054T
–
–
–
+0,037
+0,017
0,017T
0,067T
+0,024
+0,004
0,004T
0,054T
–
–
–
+0,037
+0,017
0,017T
0,067T
0,016L
0,051T
+0,027
+0,004
0,004T
0,062T
–
–
–
+0,043
+0,020
0,020T
0,078T
-0,016
0,016L
0,051T
+0,027
+0,004
0,004T
0,062T
–
–
–
+0,043
+0,020
0,020T
0,078T
+0,018
-0,018
0,018L
0,058T
+0,029
+0,046
0,004T
0,069T
–
–
–
+0,046
+0,021
0,021T
0,086T
+0,018
-0,018
0,018L
0,058T
+0,029
+0,004
0,004T
0,069T
–
–
–
+0,046
+0,021
0,021T
0,086T
+0,020
-0,020
0,020L
0,065T
+0,032
+0,005
0,005T
0,077T
–
–
–
+0,050
+0,023
0,023T
0,095T
+0,020
-0,020
0,020L
0,065T
+0,032
+0,005
0,005T
0,077T
–
–
–
+0,050
+0,023
0,023T
0,095T
+0,022
-0,022
0,022L
0,072T
+0,030
0,000
0,00T
0,080T
–
–
–
+0,056
+0,026
0,026T
0,106T
+0,022
-0,022
0,022L
0,072T
+0,030
0,000
0,00T
0,080T
–
–
–
+0,056
+0,026
0,026T
0,106T
+0,025
-0,025
0,025L
0,100T
+0,035
0,000
0,000T
0,110T
–
–
–
+0,065
+0,030
0,030T
0,140T
+0,025
-0,025
0,025L
0,100T
+0,035
0,000
0,000T
0,110T
–
–
–
+0,065
+0,030
0,030T
0,140T
+0,025
-0,025
0,028L
0,128T
+0,040
0,000
0,000T
0,140T
–
–
–
+0,074
+0,0030
0,034T
0,174T
+0,028
-0,028
0,028L
0,128T
+0,040
0,000
0,000T
0,140T
–
–
–
+0,074
+0,034
0,034T
0,174T
+0,028
-0,028
0,033L
0,158T
+0,046
0,000
0,000T
0,171T
–
–
–
+0,086
+0,040
0,040T
0,211T
+0,033
-0,033
0,033L
0,158T
+0,046
0,000
0,000T
0,171T
–
–
–
+0,086
+0,040
0,040T
0,211T
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
25
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
Queste tabelle forniscono linee guida sugli accoppiamenti con alberi e alloggiamenti in particolari condizioni operative.
TABELLA 10. TOLLERANZE DEGLI ALBERI PER CUSCINETTI RADIALI A SFERE, ORIENTABILI A RULLI E A RULLI CILINDRICI
Alesaggio del cuscinetto
Nominale (Max.)
A par- Comtire da preso
Tolleranza(1)
m6
n6
p6
r6
r7
Diametro
dell’albero
Diametro
dell’albero
Diametro
dell’albero
Diametro
dell’albero
Diametro
dell’albero
Max.
Min.
Accoppiamento
Max.
Min.
Accoppiamento
Max.
Min.
Accoppiamento
Max.
Min.
Accoppiamento
Max.
Min.
Accoppiamento
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
3,000
6,000
-0,008
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
6,000
10,000
-0,008
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
10,000 18,000
-0,008
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
18,000 30,000
-0,010
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
0,009T
30,000 50,000
-0,014
+0,025
+0,009
0,037T
0,011T
50,000 80,000
-0,015
+0,030
+0,011
0,045T
0,020T
+0,039
+0,020
0,013T
80,000 120,000
-0,020
+0,035
+0,013
0,055T
0,023T
+0,045
+0,023
0,015T
120,000 180,000
-0,025
+0,040
+0,015
0,065T
-0,030
+0,046
+0,017
0,076T
+0,052
+0,027
-0,030
+0,046
+0,017
0,076T
+0,060
+0,031
-0,030
+0,046
+0,017
250,000 280,000
-0,035
+0,052
+0,020
0,076T
+0,060
+0,031
+0,060
+0,031
+0,066
+0,034
-0,035
+0,052
+0,020
315,000 355,000
-0,040
+0,057
+0,021
0,087T
+0,043
0,090T
0,090T
0,090T
0,101T
+0,066
+0,034
+0,073
+0,037
0,101T
+0,079
+0,050
0,109T
+0,079
+0,050
0,109T
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
+0,065
+0,079
+0,050
+0,088
+0,056
0,109T
+0,106
+0,077
+0,109
+0,080
+0,056
+0,098
+0,062
0,123T
+0,113
+0,084
+0,126
+0,094
+0,126
+0,080
0,143T
0,161T
+0,130
+0,084
+0,146
+0,094
+0,098
+0,144
+0,108
0,165T
0,181T
0,098T
+0,150
+0,098
+0,165
+0,108
0,108T
0,184T
0,160T
0,094T
0,098T
+0,130
0,156T
0,084T
0,094T
0,062T
0,138T
0,139T
0,080T
0,084T
0,056T
+0,088
0,136T
0,080T
0,056T
0,123T
0,115T
0,077T
0,050T
NOTA: le tolleranze e i diametri dell’albero sono indicati in tabella come varianti dell’alesaggio nominale del cuscinetto.
(1)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
26
+0,090
0,050T
0,037T
0,113T
0,093T
0,065T
0,050T
0,034T
0,021T
0,097T
+0,068
0,034T
0,020T
280,000 315,000
0,077T
0,079T
0,043T
0,031L
0,020T
0,087T
+0,037
0,031L
0,017T
225,000 250,000
+0,059
0,031L
0,017T
200,000 225,000
0,065T
0,037T
0,027T
0,017T
180,000 200,000
0,054T
0,185T
0,108T
0,205T
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
Queste tabelle forniscono linee guida sugli accoppiamenti con alberi e alloggiamenti in particolari condizioni operative.
Alesaggio del cuscinetto
Nominale (Max.)
A par- Comtire da preso
mm
mm
Tolleranza(1)
mm
m6
n6
p6
r6
r7
Diametro
dell’albero
Diametro
dell’albero
Diametro
dell’albero
Diametro
dell’albero
Diametro
dell’albero
Max.
Min.
Accoppiamento
mm
mm
mm
Max.
Min.
mm
mm
Accoppiamento
Max.
Min.
mm
mm
mm
0,037T
–
355,000 400,000
-0,040
400,000 450,000
-0,045
–
–
450,000 500,000
-0,045
500,000 560,000
-0,050
–
Min.
mm
mm
mm
–
+0,073
+0,037
+0,080
+0,040
0,113T
+0,098
+0,062
+0,108
+0,068
0,138T
+0,150
+0,114
560,000 630,000
-0,050
630,000 710,000
-0,075
–
0,125T
+0,166
+0,126
0,068T
0,153T
–
710,000 800,000
–
+0,080
+0,040
0,125T
–
–
–
–
–
–
–
0,068T
+0,108
+0,068
0,153T
+0,122
+0,078
0,172T
+0,122
+0,078
0,172T
–
–
–
–
–
–
+0,138
+0,088
0,213T
–
–
–
–
–
–
+0,156
+0,132
0,217T
+0,194
+0,150
0,244T
1000,0001120,000
–
–
–
+0,186
1120,0001250,000
-0,125
0,234T
0,132T
–
–
–
+0,195
+0,132
0,240T
+0,220
+0,150
0,270T
0,150T
0,155T
+0,199
+0,155
0,249T
+0,225
+0,175
0,300T
0,155T
+0,225
+0,155
0,275T
+0,255
+0,175
0,330T
0,175T
0,175T
0,185T
+0,088
0,213T
+0,235
+0,185
0,185T
0,310T
+0,265
+0,185
0,210T
+0,100
0,256T
+0,266
+0,210
+0,100
0,256T
+0,276
+0,220
+0,120
0,311T
+0,316
+0,250
0,120T
–
0,126T
0,340T
0,210T
0,366T
+0,300
+0,210
0,400T
0,220T
0,220T
0,366T +0,0310 +0,220
0,410T
0,250T
0,250T
–
-0,125
–
+0,126
0,150T
0,120T
–
+0,189
0,211T
–
-0,100
–
0,211T
+0,172
0,100T
900,000 1000,000
+0,114
–
+0,156
–
+0,171
–
-0,100
–
0,190T
0,132T
0,100T
800,000 900,000
mm
0,114T
–
+0,138
–
mm
–
-0,075
–
mm
–
0,088T
–
mm
0,126T
0,088T
–
Min.
Accoppiamento
–
0,078T
–
Max.
0,114T
0,078T
–
Accoppiamento
–
0,040T
–
Max.
0,062T
0,040T
–
Accoppiamento
0,441T
+0,355
+0,250
0,260T
0,480T
0,260T
–
+0,186
+0,120
0,311T
+0,326
+0,260
0,451T
+0,365
+0,260
0,490T
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
27
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
Queste tabelle forniscono linee guida sugli accoppiamenti con alberi e alloggiamenti in particolari condizioni operative.
RADIAL BALL, SPHERICAL E CYLINDRICAL BEARINGS
TOLLERANZE DELL’ALLOGGIAMENTO
TABELLA 11. TOLLERANZE DEGLI ALLOGGIAMENTI PER CUSCINETTI RADIALI A SFERE, ORIENTABILI A RULLI E A RULLI CILINDRICI
Diametro est. cuscinetto
Nominale (Max.)
A partire
da
Compreso
mm
mm
Tolleranza(1)
mm
F7
G7
mm
mm
mm
mm
mm
0,016L
10,000
18,000
-0,008
+0,034
+0,016
0,042L
30,000
-0,009
+0,041
+0,020
0,050L
+0,024
+0,002
50,000
-0,011
+0,050
+0,025
0,061L
+0,028
+0,007
80,000
-0,023
+0,060
+0,030
0,073L
+0,034
+0,009
120,000
-0,015
+0,071
+0,036
120,000
150,000
-0,018
+0,083
+0,043
+0,040
+0,010
0,086L
0,101L
+0,047
+0,012
+0,054
+0,014
180,000
-0,025
+0,083
+0,043
180,000
250,000
-0,030
+0,096
+0,050
0,108L
+0,054
+0,014
+0,061
+0,015
315,000
-0,035
+0,108
+0,056
315,000
400,000
-0,040
+0,119
+0,062
0,143L
+0,069
+0,17
+0,075
+0,018
-0,045
+0,131
+0,068
0,176L
630,000
-0,050
+0,146
+0,076
0,196L
+0,083
+0,020
800,000
-0,075
+0,160
+0,080
0,235L
+0,092
+0,022
-0,100
+0,179
+0,086
0,276L
+0,104
+0,024
-0,125
+0,203
+0,098
0,328L
+0,116
+0,026
-0,160
+0,155
+0,030
0,395L
+0,133
+0,028
-0,106
+0,270
+0,120
0,470L
+0,155
+0,030
-0,250
+0,305
+0,0130
0,555L
0,062L
0,072L
0,079L
0,091L
0,104L
0,115L
0,128L
0,142L
0,179L
0,216L
0,258L
0,315L
+0,182
+0,032
0,382L
+0,034
0,459L
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
0,027L
0,032L
0,000
0,037L
+0,025
0,000
0,043L
+0,018
0,000
+0,021
0,000
0,000
0,050L
+0,029
0,000
0,059L
+0,025
0,000
+0,030
0,000
0,067L
+0,089
0,000
0,129L
+0,035
0,000
0,050L
+0,040
0,000
0,058L
0,000L
0,000L
+0,040
0,000
0,065L
+0,046
0,000
0,076L
0,000L
0,000L
+0,052
0,000
0,087L
+0,057
0,000
0,097L
0,000L
0,000L
0,000L
+0,097
0,000
0,142L
0,000L
+0,063
0,000
0,000L
+0,110
0,000
0,160L
0,000
0,200L
+0,070
0,000
0,000
0,240L
+0,080
0,000
0,000
0,290L
+0,090
0,000
0,000
0,355L
+0,105
0,000
0,000
0,430L
+0,125
0,000
0,000
0,530L
0,355L
0,000L
+0,150
0,000
0,000L
+0,280
0,230L
0,000L
0,000L
+0,230
0,190L
0,000L
0,000L
+0,195
0,155L
0,000L
0,000L
+0,165
0,120L
0,000L
0,000L
+0,140
0,108L
0,000L
0,000L
+0,125
0,059L
0,000L
0,000L
0,000
0,036L
0,000L
0,000L
+0,032
0,030L
0,000L
0,000L
+0,025
0,026L
0,000L
0,000L
NOTA: le tolleranze e i diametri dell’albero sono indicati in tabella come varianti del diametro esterno nominale del cuscinetto.
(1)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
28
0,022L
+0,022
0,034L
+0,209
0,019L
mm
0,000L
0,000L
0,032L
0,130L
2000,000 2500,000
0,000
0,030L
0,120L
1600,000 2000,000
+0,019
0,028L
0,110L
1250,000 1600,000
0,053L
mm
0,000L
0,026L
0,098L
1000,000 1250,000
0,000
0,024L
0,086L
800,000 1000,000
+0,016
0,022L
0,080L
630,000
0,045L
mm
0,000L
0,020L
0,076L
500,000
0,000
0,018L
0,068L
500,000
+0,013
0,017L
0,063L
0,159L
0,037L
mm
0,000L
0,015L
0,056L
250,000
0,000
0,014L
0,050L
0,126L
+0,011
0,014L
0,043L
150,000
0,032L
0,012L
0,043L
400,000
H7
0,000L
0,010L
0,036L
80,000
mm
0,009L
0,030L
50,000
mm
0,007L
0,025L
30,000
mm
0,006L
0,020L
18,000
H6
Alesaggio
Alesaggio
Alesaggio
Alesaggio
dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppiamento
mento
mento
mento
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
0,350L
0,000L
+0,175
0,000
0,425L
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
Queste tabelle forniscono linee guida sugli accoppiamenti con alberi e alloggiamenti in particolari condizioni operative.
H8
J6
J7
K6
K7
Alesaggio
Alesaggio
Alesaggio
Alesaggio
Alesaggio
dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppiamento
mento
mento
mento
mento
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
mm
mm
mm
mm
mm
0,000L
+0,027
0,000
0,035L
+0,006
-0,005
0,000L
+0,033
0,000
0,030L
0,000
0,050L
+0,008
-0,005
0,000
0,059L
+0,010
-0,006
0,000
+0,063
0,000
0,069L
+0,013
-0,006
+0,016
-0,006
+0,018
-0,007
0,000
+0,072
0,000
0,088L
+0,018
-0,007
+0,022
-0,007
0,000
+0,036
0,000
0,116L
+0,025
-0,007
+0,029
-0,007
0,000
0,085
0,000
0,094L
+0,033
-0,007
0,000
0,125L
+0,037
-0,007
0,000
0,156L
+0,040
-0,010
0,000
0,191L
+0,046
-0,010
0,000
0,238L
+0,056
-0,010
0,000
0,292L
+0,068
-0,010
0,000
0,360L
+0,022
-0,013
0,036L
+0,026
-0,014
0,043L
0,052L
0,060L
0,069L
0,078L
0,098L
0,115L
0,146L
0,181L
0,228L
+0,082
-0,010
0,282L
-0,010
0,350L
0,021L
0,025L
0,031L
0,037L
0,044L
+0,026
-0,014
+0,030
-0,016
0,051L
+0,002
-0,011
+0,003
-0,014
-0,016
+0,039
-0,018
0,071L
+0,004
-0,015
+0,004
-0,018
+0,004
-0,021
-0,020
0,088L
-0,022
0,098L
+0,004
-0,021
+0,005
-0,024
-0,024
0,131L
-0,026
0,164L
+0,005
-0,027
+0,007
-0,029
-0,028
0,202L
-0,030
0,255L
+0,008
-0,032
-0,032
0,318L
0,000
-0,044
-0,034
0,391L
0,017L
0,019L
0,022L
0,029L
0,035L
0,040L
0,047L
0,053L
0,050L
0,000
-0,050
0,075L
+0,009
-0,021
-0,056
0,100L
+0,010
-0,025
+0,012
-0,028
-0,066
0,125L
-0,078
0,160L
+0,012
-0,033
+0,013
-0,0011
-0,092
0,200L
-0,110
0,250L
0,043L
0,036T
+0,016
-0,036
+0,017
-0,040
0,051L
0,040T
0,057L
0,045T
+0,018
-0,045
0,063L
0,070T
0,000
-0,070
0,050L
0,080T
0,000
-0,080
0,075L
0,090T
0,000
-0,090
0,100L
0,105T
0,000
-0,105
0,125L
0,125T
0,000
-0,125
0,160L
0,150T
0,000
-0,150
0,110T
0,000
0,037L
0,033T
0,092T
0,000
0,030L
0,028T
0,078T
0,000
0,025L
0,028T
0,066T
0,000
0,022L
0,025T
0,056T
0,000
0,018L
0,021T
0,050T
0,034T
+0,141
-0,018
0,044T
0,032T
+0,118
+0,007
0,032T
0,030T
+0,095
0,014L
0,015L
0,018T
0,029T
0,028T
+0,077
-0,015
0,027T
0,026T
+0,064
+0,006
0,024T
0,024T
+0,056
0,011L
0,014L
0,015T
0,021T
0,022T
+0,048
-0,012
0,021T
0,020T
+0,043
+0,006
0,018T
0,018T
0,079L
0,010L
mm
0,012T
0,015T
0,016T
+0,036
mm
0,013T
0,016T
0,060L
mm
0,011T
0,014T
0,010T
+0,100
-0,009
0,014T
0,110T
0,000L
+0,110
0,031L
+0,002
0,013T
0,010T
0,000L
+0,092
-0,012
0,010T
0,000L
+0,078
+0,018
0,010T
0,000L
+0,066
0,026L
0,018L
mm
0,009T
0,012T
0,010T
0,000L
+0,056
-0,011
0,022T
0,000L
+0,050
+0,014
0,007T
0,000L
+0,044
0,021L
mm
0,011T
0,007T
0,000L
+0,040
-0,009
0,007T
0,000L
0,076L
+0,012
0,007T
0,000L
+0,081
0,017L
mm
0,009T
0,007T
0,000L
0,102L
-0,008
0,007T
0,000L
+0,063
+0,10
0,006T
0,000L
0,081L
0,014L
mm
0,008T
0,006T
0,000L
+0,054
mm
0,006T
0,000L
+0,046
mm
0,005T
0,000L
+0,039
mm
0,005T
0,200L
0,175T
0,000
-0,175
0,250L
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
29
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
Queste tabelle forniscono linee guida sugli accoppiamenti con alberi e alloggiamenti in particolari condizioni operative.
TABELLA 12. TOLLERANZE DEGLI ALLOGGIAMENTI PER CUSCINETTI RADIALI A SFERE, ORIENTABILI A RULLI E A RULLI CILINDRICI
Diametro est. cuscinetto
Nominale (Max.)
A partire
Compreso
da
mm
mm
Tolleranza(1)
mm
M6
M7
mm
mm
mm
mm
mm
0,015T
10,000
18,000
-0,008
-0,004
-0,015
18,000
30,000
-0,009
-0,004
-0,017
0,004L
0,005L
0,000
-0,018
0,000
-0,021
50,000
-0,011
-0,004
-0,020
50,000
80,000
-0,013
-0,005
-0,024
0,007L
0,000
-0,025
0,000
-0,030
120,000
-0,015
-0,006
-0,028
120,000
150,000
-0,018
-0,008
-0,033
0,009L
0,010L
0,000
-0,035
0,000
-0,040
-0,008
-0,033
0,017L
250,000
-0,030
-0,008
-0,037
0,022L
0,000
-0,040
315,000
-0,035
-0,009
-0,041
0,026L
0,000
-0,046
400,000
-0,040
-0,010
-0,046
0,030L
0,000
-0,052
500,000
-0,045
-0,010
-0,050
0,035L
0,000
-0,057
630,000
-0,050
-0,026
-0,070
0,024L
0,000
-0,063
800,000
-0,075
-0,030
-0,080
0,045L
-0,026
-0,096
1000,000
-0,100
-0,034
-0,090
0,066L
-0,030
-0,110
-0,125
-0,040
-0,106
0,085L
-0,034
-0,124
-0,160
-0,048
-0,126
1600,000 2000,000
-0,200
-0,058
-0,150
0,112L
-0,040
-0,145
-0,048
-0,173
-0,058
-0,208
-0,250
-0,068
-0,178
0,182L
0,015L
0,018L
0,025L
0,030L
0,035L
0,040L
0,045L
0,024L
0,045L
0,066L
0,085L
0,112L
0,142L
-0,243
0,182L
-0,016
-0,038
-0,020
-0,045
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
-0,005
-0,023
0,002T
-0,007
-0,028
0,001T
0,001T
0,001T
0,002T
-0,045
0,005T
-0,008
-0,033
-0,009
-0,039
-0,051
0,008T
-0,057
0,010T
-0,010
-0,045
-0,012
-0,052
-0,062
0,014T
-0,067
0,018T
-0,012
-0,052
-0,088
0,006T
-0,014
-0,060
-0,100
0,025T
-0,014
-0,066
-0,112
0,044T
-0,016
-0,073
-0,132
0,059T
-0,017
-0,080
-0,156
-0,092
-0,184
0,082T
-0,044
-0,114
-0,050
-0,130
-0,220
0,140T
0,025L
0,146T
-0,056
-0,146
0,044L
0,171T
-0,066
-0,171
0,059L
0,203T
-0,078
-0,203
-0,092
-0,242
0,082L
0,242T
0,285T
-0,110
0,006L
0,130T
0,184T
0,108T
0,028L
0,114T
0,156T
-0,078
0,024L
0,080T
0,132T
-0,066
0,021L
0,073T
0,112T
-0,056
0,016L
0,066T
0,100T
-0,050
0,013L
0,060T
0,088T
-0,044
0,018L
0,052T
0,067T
-0,027
0,005L
0,061T
0,062T
-0,026
0,004L
0,045T
0,057T
-0,025
0,003L
0,039T
0,051T
-0,022
0,002L
0,033T
0,045T
-0,020
0,003L
0,028T
0,045T
NOTA: le tolleranze e i diametri dell’albero sono indicati in tabella come varianti del diametro esterno nominale del cuscinetto.
(1)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
30
0,001T
mm
0,023T
0,038T
0,243
-0,068
mm
0,033T
0,208T
0,178T
2000,000 2500,000
-0,033
0,173T
0,150T
0,142L
-0,014
0,145T
0,126T
1250,000 1600,000
-0,028
0,124T
0,106T
1000,000 1250,000
-0,012
0,110T
0,090T
800,000
0,013L
mm
0,028T
0,096T
0,080T
630,000
0,011L
mm
0,024T
0,063T
0,070T
500,000
-0,028
0,057T
0,050T
400,000
-0,007
0,052T
0,046T
315,000
0,009L
0,046T
0,041T
250,000
-0,020
0,040T
0,037T
180,000
-0,009
0,040T
0,033T
-0,025
0,008L
0,035T
0,033T
180,000
N7
0,020T
0,030T
0,028T
80,000
mm
0,025T
0,024T
0,008L
mm
0,021T
0,020T
30,000
mm
0,018T
0,017T
150,000
N6
Alesaggio
Alesaggio
Alesaggio
Alesaggio
dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppia- dell’alloggiamento Accoppiamento
mento
mento
mento
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
0,108L
0,285T
-0,110
-0,285
0,140L
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
Queste tabelle forniscono linee guida sugli accoppiamenti con alberi e alloggiamenti in particolari condizioni operative.
P6
Alesaggio
dell’alloggiamento
Max.
Min.
mm
mm
P7
Accoppiamento
mm
Alesaggio
dell’alloggiamento
Max.
Min.
mm
mm
0,026T
-0,015
-0,026
-0,018
-0,031
0,007T
-0,011
-0,029
0,003T
-0,014
-0,035
0,005T
0,035T
0,037T
-0,021
-0,037
-0,026
-0,045
0,010T
0,042T
-0,017
-0,042
0,006T
-0,021
-0,051
0,008T
0,045T
0,013T
0,051T
0,052T
-0,030
-0,052
-0,036
-0,061
0,015T
0,059T
-0,024
-0,059
0,009T
-0,028
-0,068
0,010T
0,061T
0,018T
0,068T
0,061T
-0,036
-0,061
0,011T
0,068T
-0,028
-0,068
0,070T
-0,041
-0,070
0,011T
-0,079
0,012T
-0,033
-0,079
-0,087
0,011T
-0,036
-0,088
-0,095
0,010T
-0,041
-0,098
-0,122
0,028T
-0,045
-0,108
-0,138
0,013T
-0,078
-0,148
-0,156
0,000T
-0,088
-0,168
-0,186
0,005L
-0,100
-0,190
-0,218
-0,170
-0,262
0,020L
-0,120
-0,225
-0,140
-0,265
-0,170
-0,320
-0,305
0,055L
0,020L
0,320T
0,305T
-0,195
0,005T
0,265T
0,262T
0,030L
0,000T
0,225T
0,218T
-0,140
0,013T
0,190T
0,186T
-0,120
0,028T
0,168T
0,156T
-0,100
0,000T
0,148T
0,138T
-0,088
0,001T
0,108T
0,122T
-0,078
0,001T
0,098T
0,095T
-0,055
0,003T
0,088T
0,087T
-0,051
0,003T
0,079T
0,079T
-0,047
mm
0,029T
0,031T
0,009T
Accoppiamento
0,030L
0,370T
-0,195
-0,370
0,055L
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
31
CYLINDRICAL ROLLER BEARINGS
ENGINEERING
TWO-ROW
ACCOPPIAMENTI
CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
ACCOPPIAMENTI E TOLLERANZE PER ALBERI CON CUSCINETTI SERIE 5200, A5200
TABELLA 13. ACCOPPIAMENTI CON ALBERI(1)
Alesaggio del cuscinetto
A partire da
Compreso
mm
mm
Tolleranza
alesaggio(2)
Accoppiamento forzato
Anello interno rotante
Diametro dell’albero
Accoppiamento libero
Anello interno stazionario
Accoppiamento
Max.
Min.
mm
mm
mm
mm
Diametro dell’albero
Accoppiamento
Max.
Min.
mm
mm
mm
mm
mm
80
120
-0,020
+0,048
+0,025
0,025T
0,069T
0,000
-0,023
0,023L
0,020T
120
140
-0,025
+0,056
+0,030
0,030T
0,081T
0,000
-0,025
0,025L
0,025T
140
180
-0,025
+0,071
+0,046
0,046T
0,097T
0,000
-0,025
0,025L
0,025T
180
240
-0,030
+0,081
+0,051
0,051T
0,112T
0,000
-0,030
0,030L
0,030T
(1) Quando l’albero viene utilizzato come pista di rotolamento del cuscinetto, i valori di durezza e di rugosità superficiale devono essere rispettivamente di 58 HRc minimo e di 15 RMS.
(2)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
TABELLA 14. ACCOPPIAMENTO PER ALLOGGIAMENTI
Diametro est. cuscinetto
Accoppiamento libero
Anello esterno stazionario
Tolleranza(1)
Diametro
dell’alloggiamento
Accoppiamento forzato
Anello esterno rotante
Accoppiamento
Diametro
dell’alloggiamento
A partire da
Compreso
Max.
Min.
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
mm
–
180
-0,025
+0,022
-0,015
0,015T
0,046L
-0,025
-0,056
0,056T
0,000L
180
200
-0,030
+0,018
-0,018
0,018T
0,048L
-0,030
-0,066
0,066T
0,000L
200
230
-0,030
+0,023
-0,018
0,018T
0,053L
-0,030
-0,066
0,066T
0,000L
230
250
-0,030
+0,028
-0,018
0,018T
0,058L
-0,030
-0,066
0,066T
0,000L
250
270
-0,036
+0,028
-0,018
0,018T
0,064L
-0,030
-0,071
0,071T
0,005L
270
310
-0,036
+0,033
-0,018
0,018T
0,069L
-0,036
-0,071
0,071T
0,005L
310
400
-0,041
+0,038
-0,018
0,018T
0,079L
-0,036
-0,076
0,079T
0,005L
400
440
-0,046
+0,041
-0,023
0,023T
0,086L
-0,036
-0,086
0,086T
0,010L
(1)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
32
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Max.
Accoppiamento
Min.
ENGINEERING
ACCOPPIAMENTI CON ALBERI/ALLOGGIAMENTI
TABLE 18. DIMENSIONI DELL’ALBERO
CUSCINETTI 5200 SENZA ANELLO INTERNO
TABELLA 15. GIOCO RADIALE INTERNO (R6)
DEI CUSCINETTI SERIE METRICA 5200
Alesaggio del cuscinetto
Gioco radiale interno
A partire da
Compreso
Max.
Min.
mm
mm
mm
mm
–
100
0,183
0,127
100
120
0,188
0,127
120
140
0,208
0,142
140
170
0,224
0,152
170
180
0,229
0,152
180
220
0,254
0,173
220
240
0,269
0,183
TABELLA 16. TOLLERANZE DELL’ANELLO INTERNO
DEI CUSCINETTI SERIE METRICA 5200
Alesaggio del cuscinetto
A partire da
Compreso
Alesaggio e
diam. interno
esterno(1)
Larghezza
mm
mm
mm
mm
80
120
-0,020
-0,203
120
80
-0,025
-0,254
180
250
-0,030
-0,305
Sigla del
cuscinetto
Alloggiamento con
accoppiamento libero(1)
Alloggiamento con
accoppiamento forzato(1)
Max.
Min.
Max.
Min.
mm
mm
mm
mm
5220 WS
121,064
121,044
121,036
121,016
5222 WS
133,007
132,987
132,969
132,949
5224 WS
145,194
145,174
145,156
145,136
5226 WS
155,042
155,016
155,004
154,978
5228 WS
168,529
168,504
168,491
168,466
5230 WS
181,623
181,597
181,587
181,559
5232 WS
193,713
193,688
193,675
193,65
5234 WS
205,562
205,537
205,524
205,499
5236 WS
216,37
216,344
216,319
216,294
5238 WS
229,032
229,001
228,994
228,963
5240 WS
242,296
242,265
242,245
242,214
5244 WM
266,02
265,971
265,951
265,92
5248WM
291,292
291,262
291,241
291,211
(1)Tutti i diametri degli alberi si basano su un rapporto alesaggio/diametro esterno
dell’alloggiamento pari a 0,7.
+0
(1)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
TABELLA 17. TOLLERANZE DELL’ANELLO ESTERNO
DEI CUSCINETTI SERIE METRICA 5200
Alesaggio del cuscinetto
Diam. est.(1)
Larghezza
A partire da
Compreso
mm
mm
mm
mm
+0
150
180
-0,025
+0,036
180
250
-0,030
+0,041
250
315
-0,036
+0,046
315
400
-0,041
+0,051
400
500
-0,046
+0,056
(1)L’intervallo di tolleranza è compreso fra +0 e il valore indicato.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
33
ENGINEERING
TEMPERATURE DI ESERCIZIO
TEMPERATURE DI ESERCIZIO
I cuscinetti operano in una vasta gamma di applicazioni e di
ambienti. Nella maggior parte dei casi, la temperatura di esercizio
dei cuscinetti non rappresenta un problema. Alcune applicazioni,
tuttavia, operano a velocità o temperature estreme. In questi casi,
è necessario prestare attenzione onde evitare di superare i limiti
di temperatura ammessi dal cuscinetto. I limiti di temperatura
minima dipendono principalmente dalle capacità del lubrificante
di mantenere le proprie caratteristiche. I limiti di temperatura
massima dipendono, nella maggior parte dei casi, dalle limitazioni
relative ai materiali e/o lubrificanti, ma anche sui requisiti di
precisione delle apparecchiature nelle quali i cuscinetti vengono
installati. Queste restrizioni/limitazioni verranno approfondite di
seguito.
tecnico Timken per informazioni sulla disponibilità di cuscinetti
realizzati con acciai ad elevata stabilità termica e resistenti alle alte
temperature.
LIMITAZIONI RELATIVE AI MATERIALI
DEI CUSCINETTI
La temperatura di esercizio può inoltre influire sulle prestazioni di
gabbie, tenute e schermi, con conseguenze sulle prestazioni dei
cuscinetti. La tabella 21 indica i materiali di questi componenti e i
relativi intervalli di temperatura di esercizio.
Acciai normali e trattamenti termici standard per cuscinetti, non
possono mantenere a lungo la durezza minima richiesta di 58 HRC
a temperature superiori ai 120° C (250° F).
La stabilità dimensionale dei cuscinetti Timken viene ottenuta
attraverso di un trattamento termico specifico. I cuscinetti a rulli
conici ed a sfere Timken sono stabilizzati dimensionalmente a una
temperatura compresa fra -54° C (-65° F) e 120° C (250° F), mentre
i cuscinetti orientabili a rulli standard sono stabilizzati a una
temperatura massima di 200° C (392° F); infine, i cuscinetti standard
a rulli cilindrici sono stabilizzati per poter operare ad una
temperatura massima di 150° C (302° F). Su richiesta, questi
cuscinetti possono essere ordinati con livelli di stabilità termica
superiore, come indicato di seguito. Queste designazioni sono
conformi allo standard DIN 623.
LIMITAZIONI RELATIVE ALLA
LUBRIFICAZIONE
La coppia di primo distacco delle applicazioni lubrificate a grasso
tende ad aumentare notevolmente in presenza di basse temperature.
Generalmente, la coppia di primo distacco non dipende direttamente
dalla consistenza o dalle proprietà di scorrimento del grasso. Il più
delle volte, essa dipende dalle proprietà reologiche del grasso.
Il limite di temperatura massima dei grassi generalmente dipende
dalla stabilità termica e all’ossidazione dell’olio base e dall’efficacia
degli inibitori dell’ossidazione.
Temperatura di esercizio massima
°C
°F
S0
150
302
S1
200
392
S2
250
482
S3
300
572
S4
350
662
Con il prodotto dimensionalmente stabile, possono ancora verificarsi
alcune variazioni dimensionali in servizio, dovute a trasformazioni
microstrutturali. Queste trasformazioni includono il rinvenimento
continuo della martensite e la trasformazione dell’austenite residua.
L’entità delle variazioni dipende dalla temperatura di esercizio, dal
tempo di esposizione a tale temperatura, dalla composizione e dal
trattamento termico dell’acciaio.
Le temperature superiori ai limiti indicate nella tabella 19 richiedono
acciai speciali resistenti alle alte temperature. Consultate il vostro
34
La temperatura di esercizio ha conseguenze sullo spessore e sulla
tenuta del film di lubrificante, che a loro volta influiscono
direttamente sulla durata del cuscinetto. Temperature estremamente
elevate possono determinare la riduzione dello spessore del film di
lubrificante, con conseguente contatto metallo-metallo.
Consultare la sezione LUBRIFICAZIONE E TENUTE a pagina 39 per
ulteriori informazioni sulle limitazioni relative al lubrificante.
TABELLA 19.
Designazione di stabilità
termica
Nella tabella 20 sono elencati i materiali suggeriti per la realizzazione
di sfere, anelli e rulli adatti ad operare a diverse temperature di
esercizio. Sono inoltre indicate raccomandazioni relative alla
composizione chimica e alla durezza degli stessi, nonché
informazioni sulla loro stabilità dimensionale.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
REQUISITI RELATIVI ALLE
APPARECCHIATURE
Il progettista di apparecchiature deve valutare in fase di progetto gli
effetti della temperatura sulle prestazioni dell’apparecchiatura. Ad
esempio, i mandrini per macchine utensili di precisione possono
risultare alquanto sensibili all’espansione termica. Per alcuni
mandrini, è essenziale che l’aumento di temperatura, rispetto alla
temperatura ambiente, sia compreso fra 20° C e 35° C (36° F - 45° F).
La maggior parte delle apparecchiature industriali è in grado di
operare a temperature considerevolmente superiori. Le classificazioni
di temperatura delle trasmissioni a ingranaggi, ad esempio, si basano
su un valore di 93° C (200° F). Apparecchiature come le turbine a gas
operano continuamente a temperature superiori ai 100° C (212° F).
Ciononostante, il funzionamento a temperature elevate per lunghi
ENGINEERING
TEMPERATURE DI ESERCIZIO
periodi di tempo può influire sull’accoppiamento con alberi e
alloggiamenti, qualora l’albero e l’alloggiamento non siano lavorati
correttamente e sottoposti ad adeguato trattamento termico.
Benché i cuscinetti possano operare in maniera soddisfacente fino
a una temperatura di 120° C (250° F), è preferibile fare riferimento a
un limite di temperatura massima compreso fra 80° C e 95° C (176° F
- 203° F). Le temperature di esercizio superiori possono aumentare
il rischio di danneggiamento da sbalzi di temperatura transitori. I test
su prototipi delle applicazioni specifiche possono aiutare a definire
la temperatura di esercizio; se possibile, si raccomanda pertanto di
eseguirli. È responsabilità del progettista dell’apparecchiatura/
impianto valutare tutti i fattori rilevanti e determinare la temperatura
di esercizio finale adeguata.
Le tabelle 20 e 21 indicano le temperature di esercizio standard
relative ai materiali comunemente usati per i componenti dei
cuscinetti. Tali temperature devono essere considerate soltanto
come un riferimento orientativo. Sono disponibili, su richiesta,
altri materiali per cuscinetti e loro componenti. Per maggiori
informazioni, contattate il vostro tecnico Timken.
TABELLA 20. TEMPERATURE DI ESERCIZIO DEI MATERIALI PER COMPONENTI DI CUSCINETTI
Percentuali
approssimative
dell’analisi chimica
Temp.
˚F
Durezza
HRC
Acciai basso legati,
per cuscinetti, al
carbonio e cromo
52100 e altri, ASTM
A295
1C
0.5–1.5Cr
0.35Mn
70
60
Acciai basso legati, per
cuscinetti, al carbonio
e cromo. 52100 e altri,
ASTM A295
1C
0.5–1.5Cr
0.35Mn
70
350
450
58
56
54
Stabilizzazione termica conforme a FS136, <0,0001 pollici/
variazioni dimensionali in 2.500 ore a 149° C (300° F). Se
sottoposto a trattamento termico stabilizzante, l’acciaio
A295 è idoneo a diverse applicazioni con temperatura fino a
177°-232° C (350-450° F); tuttavia, la sua stabilità dimensionale
risulta inferiore rispetto ai casi di esposizione a temperature
inferiori ai 177° C (350° F). Qualora sia necessaria la massima
stabilità, utilizzare materiali compresi nel gruppo con stabilità
fino a 316° C (600° F), indicato di seguito.
Acciai a maggiore
temprabilità per sezioni
pesanti, A485
1C
1–1.8Cr
1–1.5Mn.06Si
70
450
600
58
55
52
Stabilizzazione mediante specifico trattamento termico
e rinvenimento di distensione, con stabilità dimensionale
<0,0001 pollici con 2.500 ore a 149° C (300° F).
Materiale
Acciai da
cementazione, ASTM
A534 a) 4118, 8X19,
5019, 8620 (qualità
Ni-Mo) e bassolegati
b) 3310 ad alto tenore
di nichel
Ni-Moly: 0.2C, 0.4-2.0Mn,
0.3-0.8Cr, 0-2.0Ni, 0-0.3Mo
70
58
70
58
.0.1C, 1.5Cr, 0.4Mn, 3.5Ni
-73˚ C -54˚ C -17˚ C 38˚ C 93˚ C 121˚ C 149˚ C 204˚ C 260˚ C 316˚ C 371˚ C 427˚ C
-100˚ F -65˚ F 0˚ F 100˚ F 200˚ F 250˚ F 300˚ F 400˚ F 500˚ F 600˚ F 700˚ F 800˚ F
STABILIZZAZIONE DIMENSIONALE
STANDARD <0,0001 pollici/nelle
variazioni dimensionali con 2.500 ore
a 100˚ C (212˚ F). Buona resistenza
all’ossidazione.
Qualità di acciaio al nichel/
molibdeno frequentemente utilizzate
per ottenere una maggiore duttilità
degli anelli interni. 3311 e altri
utilizzati per anelli con sezione di
notevole spessore.
Acciaio inossidabile
440C resistente alla
corrosione, ASTM A756
1C 18Cr
Eccellente resistenza alla
corrosione.
Acciaio inossidabile
440C resistente alla
corrosione, ASTM A756
1C 18Cr
70
450
600
58
55
52
Stabilizzato termicamente mantiene la massima durezza a temperature
elevate (FS238). Buona resistenza all’ossidazione alle alte temperature. La
capacità di carico diminuisce più rapidamente alle alte temperature rispetto
all’M50 indicato di seguito, da prendere in considerazione in caso di carichi
elevati, <0,0001 pollici/di variazione dimensionale dopo1.200 ore.
M-50 velocità
medio-alta
4Cr 4Mo
1V 0.8C
70
450
600
60
59
57
Suggerito nei casi in cui si necessità di un’elevata durezza stabile anche a
temperature elevate, <0,0001 pollici/di variazione dimensionale dopo 1.200
ore a 316° C (600° F).
Nota: i dati di stabilità dimensionale indicati sopra riguardano esclusivamente l’espansione e/o la riduzione dimensionale dovuta
alla variazione permanente della struttura metallurgica. Gli effetti di espansione termica non sono presi in considerazione.
Consultate il vostro tecnico Timken in caso di temperature superiori ai 427° C (800° F).
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
35
ENGINEERING
TEMPERATURE DI ESERCIZIO
TABELLA 21. TEMPERATURE DI ESERCIZIO DEI COMPONENTI DI CUSCINETTI
GABBIE
Stampata 6/6 nylon (PRB)
Stampata 6/6 nylon rinforzato
con fibra di vetro (PRC)
In resina fenolica laminata
Acciaio stampato a basso tenore di carbonio
Acciaio inossidabile stampato
Bronzo lavorato alla macchina utensile
Bronzo al ferro-silicone lavorato
alla macchina utensile
Acciaio lavorato alla macchina utensile
SCHERMI
Acciaio a basso tenore di carbonio
Acciaio inossidabile
Nylon
TENUTE
Buna N
Poliacrilico
Fluoroelastomero
TFE stabilizzato con Fluorocarbonio (1)
TFE al Fluorocarbonio (1)
(caricato con fibra di vetro)
(1)La durata risulta limitata a temperature superiori a quelle indicate.
36
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
ENGINEERING
GENERAZIONE E DISSIPAZIONE DI CALORE
GENERAZIONE E DISSIPAZIONE DI CALORE
La temperatura di esercizio dei cuscinetti dipende da una serie di
fattori, fra cui la generazione di calore proveniente dalle diverse
sorgenti presenti, la velocità e la capacità del sistema di dissipare
il calore. Le sorgenti di calore includono elementi quali cuscinetti,
tenute, ingranaggi, frizioni a disco e sistemi di erogazione dell’olio.
La dissipazione del calore è influenzata da svariati fattori, fra cui
i materiali e i design di alberi e alloggiamenti, la circolazione di
lubrificante e le condizioni ambientali esterne. Questi ed altri
fattori saranno approfonditi nelle sezioni successive.
GENERAZIONE DI CALORE
In condizioni operative normali, spesso la coppia e il calore
generato dal cuscinetto sono dovuti al ridotto spessore del film
elastoidrodinamico del lubrificante presente fra rulli e anelli.
La produzione di calore è causata dalla coppia generata e dalla
velocità del cuscinetto. Per calcolare il calore generato si utilizza
la seguente formula.
Qgen = k4n M
Se il cuscinetto è conico, la coppia può essere calcolata mediante
la seguente formula.
M
= k1G1 (nμ)0.62 (Peq) 0.3
k1
= costante della coppia del cuscinetto
= 2,56 x 10-6 per M in N-m
= 3,54 x 10-5 per M in libbre-pollici
= 0,105 per Qgen in W when M in N-m
= 6,73 x 10-4 per Qgen in Btu/min
quando M è in libbre-pollici
Dove:
k4
Le modalità di calcolo della coppia per i cuscinetti diversi da quelli
a rulli conici sono indicate nelle sezioni successive.
DISSIPAZIONE DEL CALORE
La determinazione del flusso di calore proveniente da un
cuscinetto in un’applicazione specifica è piuttosto complessa.
In generale, è possibile affermare che i fattori determinanti per
il tasso di dissipazione del calore includono i seguenti:
1. Gradiente di temperatura dal cuscinetto all’alloggiamento.
Tale fattore è influenzato dalla configurazione dimensionale
dell’alloggiamento e dalla presenza di raffreddamento esterno
(come ventilatori, raffreddamento ad acqua o cessione
convenzionale del calore dovuto all’azione dei componenti
rotanti).
2. Gradiente di temperatura dal cuscinetto all’albero. La presenza
di altre sorgenti di calore, fra cui ingranaggi ed altri cuscinetti,
la loro prossimità al cuscinetto, influenzeranno la temperatura
dell’albero.
3. Calore dissipato da un sistema a circolazione d’olio.
La possibilità di controllare i fattori 1 e 2 varia a seconda
dell’applicazione. Le modalità di dissipazione del calore includono
la conduzione attraverso la struttura, la convezione lungo le
superfici interne ed esterne della struttura, così come lo scambio
di irradiazioni da e verso strutture vicine. In molte applicazioni,
la dissipazione del calore può essere generalmente suddivisa
in due categorie: dissipazione mediante la circolazione d’olio e
dissipazione attraverso la struttura.
Dissipazione del calore mediante circolazione
d’olio
La quantità di calore dissipata dal lubrificante può essere
controllata più facilmente. In un sistema di lubrificazione a
sbattimento d’olio, per controllare la temperatura di quest’ultimo,
può essere utilizzato un sistema di raffreddamento che preveda
uno scambiatore di calore.
La quantità di calore dissipata da un sistema a circolazione d’olio
lubrificante può essere calcolata in maniera approssimativa con
le seguenti formule.
Qolio = k6 Cpǂf (ƻo - ƻi)
Dove:
k6 = 1,67 x 10-5 per Qoil in W
= 1,67 x 10-2 per Qoil in Btu/min
Se il lubrificante utilizzato è un olio minerale, il calore dissipato
può essere calcolato approssimativamente con la seguente
formula:
Qolio = k5 f (ƻo - ƻi)
I seguenti fattori si applicano alle formule di generazione e
dissipazione del calore indicate in questa pagina.
Dove:
k5 = 28 for Qolio in W se f è in L/min e ƻ in °C
= 0,42 per Qolio in Btu/min se f è in pt/min USA
e ƻ in °F
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
37
ENGINEERING
COPPIA
COPPIA
COPPIA IN FUNZIONAMENTO-M
TABELLA 22. COEFFICIENTI DA UTILIZZARE NELLA FORMULA
PER IL CALCOLO DELLA COPPIA DI ROTOLAMENTO
La resistenza alla rotazione di un cuscinetto volvente dipende
dal carico, dalla velocità, dalle condizioni di lubrificazione e dalla
geometria interna del cuscinetto.
Le seguenti formule consentono di calcolare in maniera
approssimativa la coppia di rotolamento in fase di funzionamento
di un cuscinetto. Queste formule si applicano ai cuscinetti
lubrificati ad olio. Nei cuscinetti lubrificati a grasso o olio
nebulizzato, la coppia è generalmente inferiore, benché nei
cuscinetti lubrificati a grasso ciò dipenda dalla quantità e dalla
consistenza del grasso. Le formule partono inoltre dal presupposto
che la coppia di funzionamento dei cuscinetti si sia stabilizzata
dopo un periodo iniziale definito come “rodaggio”.
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
Le formule per il calcolo della coppia di rotolamento di un
cuscinetto a rulli cilindrici sono espresse qui sotto, i coefficienti
di riferimento si basano sulle serie e possono essere trovati nella
tabella riportata successivamente:
M=
{
2/
3
3 dm
f1 Fß dm + 10-7 f0 (v x n)
{
se (v x n) 2000
f1 Fß dm + 160 x 10-7 f0 dm3 se (v x n) < 2000
La viscosità è espressa in unità di centistokes. Il termine di carico
(Fß) dipende dal tipo di cuscinetto, come indicato di seguito:
Cuscinetto a rulli
cilindrici radiale:
38
Fß = max
(
0.8Fa cot
oppure
Fr
)
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Tipo di cuscinetto
Dimensioni
f
Cuscinetto a rulli cilindrici a
singola corona di rulli con gabbia
10
02
22
03
23
04
2
2
3
2
4
2
0,00020
0,00030
0,00040
0,00035
0,00040
0,00040
Cuscinetto a rulli cilindrici a
singola corona di rulli a pieno
riempimento
18
29
30
22
23
5
6
7
8
12
0,00055
0,00055
0,00055
0,00055
0,00055
Cuscinetto a rulli cilindrici a
doppia corona di rulli a pieno
riempimento
48
49
50
9
11
13
0,00055
0,00055
0,00055
0
f
1
LUBRIFICAZIONE
LUBRIFICAZIONE
Per contribuire al mantenimento
delle proprietà di controllo dell’attrito
di un cuscinetto, la lubrificazione è
necessaria per:
t
Ridurre al minimo la resistenza al
rotolamento causata dalla deformazione
degli elementi volventi e delle piste sotto
carico, separando le superfici in contatto.
o.
t
Ridurre al minimo l’attrito fra elementi volventi,
lventi,
piste e gabbia.
t
t
Dissipare il calore (con la lubrificazione ad olio).
Proteggere il cuscinetto dalla corrosione e, in caso di
lubrificazione a grasso, dall’ingresso di contaminanti.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
39
LUBRIFICAZIONE
LUBRIFICAZIONE
L’ampia gamma di tipi di cuscinetti e di condizioni operative
preclude ogni possibilità di fornire dichiarazioni o linee guida
semplici ed esaustive per la scelta del giusto lubrificante. Al
momento della progettazione di una macchina o attrezzatura, la
prima considerazione riguarda la scelta fra olio o grasso a seconda
dell’applicazione in oggetto. I vantaggi nell’utilizzo dell’olio e del
grasso sono illustrati nella tabella seguente. L’olio dev’essere usato
in caso di necessità di dissipare il calore prodotto dal cuscinetto ed
elementi adiacenti (es. ingranaggi). Esso è inoltre la scelta migliore
per le applicazioni a velocità particolarmente elevata.
rotante posto più in basso. Se la velocità è elevata, è bene
utilizzare livelli d’olio più bassi onde ridurre al minimo lo
sbattimento. Per mantenere il livello d’olio adeguato si utilizzano
sistemi specifici o scarichi di controllo con livello troppo pieno.
t
t
t
t
TABELLA 23. VANTAGGI NELLA SCELTA DI OLIO E GRASSO
Olio
Grasso
Dissipa il calore dei cuscinetti
Semplifica il design delle tenute e
agisce come un sigillante
Rimuove umidità e particolato di
elementi contaminanti
Permette la pre-lubrificazione di
cuscinetti con tenute o con schermi
Lubrificazione semplice da
mantenere sotto controllo
Generalmente richiede una
lubrificazione meno frequente
t
t
t
t
t
LUBRIFICAZIONE CON OLIO
Gli oli utilizzati per la lubrificazione devono essere oli minerali di alta
qualità oppure oli sintetici con proprietà analoghe. La selezione della
tipologia adeguata di olio dipende dalla velocità, dal carico, dalla
temperatura di esercizio e dal metodo di lubrificazione del cuscinetto.
Di seguito sono indicati ulteriori vantaggi della lubrificazione con olio
rispetto a quelli illustrati in precedenza:
t
L’olio è un lubrificante migliore in presenza di velocità o
temperature elevate. Può essere raffreddato per contribuire a
ridurre la temperatura del cuscinetto.
t
Gestire e controllare la quantità di lubrificante che raggiunge
il cuscinetto è più semplice, ma è più difficile mantenere il
lubrificante all’interno del cuscinetto. Le perdite di lubrificante
possono essere maggiori rispetto alla lubrificazione a grasso.
t
L’olio può essere introdotto all’interno del cuscinetto in molti
modi, ad esempio per gocciolamento, mediante uno stoppino,
mediante sistemi a circolazione forzata, con un bagno d’olio
o sistemi aria-olio. È possibile utilizzare un metodo diverso a
seconda dell’applicazione.
t
Nei sistemi a ricircolo forzato, è possibile mantenere l’olio pulito
più facilmente.
I metodi di lubrificazione più comuni sono:
t
40
Bagno d’olio. L’alloggiamento comprende una coppa
contenente l’olio lubrificante, attraverso la quale passano gli
elementi rotanti del cuscinetto. Generalmente, il livello dell’olio
non deve essere superiore al punto centrale dell’elemento
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Sistema a circolazione forzata. Questo sistema presenta diversi
vantaggi:
t
Eroga la quantità d’olio adeguata sia per il raffreddamento
che per la lubrificazione.
Consente di misurare la quantità d’olio erogata ad ogni
cuscinetto.
Consente di rimuovere contaminanti e umidità dal
cuscinetto mediante il flusso costante.
È idoneo anche in applicazioni che prevedano
l’installazione di diversi tipi di di cuscinetti.
Sfrutta un serbatoio di grandi dimensioni, il che riduce il
deterioramento precoce del lubrificante. La maggior durata
del lubrificante consente un risparmio sui costi.
Permette di integrare dispositivi di filtraggio dell’olio.
E’ possibile l’erogazione di lubrificante ove necessario.
Un tipico sistema di circolazione forzata dell’olio consiste in
un serbatoio d’olio, una pompa, alcuni tubi e un filtro. Può
essere necessario aggiungere uno scambiatore di calore.
Lubrificazione con olio nebulizzato. I sistemi di lubrificazione
aria-olio si utilizzano nelle applicazioni ad alta velocità e a
funzionamento continuo. Questi sistemi consentono il rigoroso
controllo della quantità di lubrificante erogata ai cuscinetti.
L’olio può essere misurato, atomizzato e miscelato con aria
compressa, oppure estratto da un serbatoio sfruttando l’effetto
Venturi. In ogni caso, l’aria viene filtrata e pressurizzata in modo
da garantire l’adeguata lubrificazione dei cuscinetti. Il controllo
di questo tipo di sistema di lubrificazione avviene mediante
monitoraggio delle temperature di esercizio dei cuscinetti da
lubrificare. Il continuo passaggio di aria pressurizzata e olio
attraverso le tenute, anche a labirinto, del sistema impedisce
l’ingresso di contaminanti dall’esterno.
Il corretto funzionamento di questo tipo di sistema si basa
sui seguenti fattori:
t
t
t
t
t
Corretto posizionamento dei punti d’ ingresso del
lubrificante in base ai cuscinetti da lubrificare.
Prevenzione degli eccessivi cali di pressione e perdite
di portata del sistema.
Esistenza del corretto rapporto fra pressione dell’aria e
quantità d’olio a seconda dell’applicazione.
Temperatura dei componenti della miscela aria-olio
Corretto scarico della miscela nebulizzata di aria-olio
in seguito alla lubrificazione.
LUBRIFICAZIONE
Onde garantire la lubrificazione dei cuscinetti evitando possibili
danni agli elementi volventi ed agli anelli, è essenziale che
i sistemi di nebulizzazione dell’olio restino accesi per alcuni
minuti prima dell’avvio dell’apparecchiatura. L’importanza
della lubrificazione dei cuscinetti prima dell’avvio non può
essere sottovalutata. Essa ha inoltre grande importanza per le
apparecchiature rimaste inattive a lungo.
Sono disponibili sul mercato diversi tipi di oli lubrificanti per
svariati settori: automobilistico, industriale, aeronautico, e per
altri usi. Gli oli sono suddivisi in minerali (ottenuti dalla raffinazione
del petrolio greggio) o sintetici (prodotti mediante sintesi chimica).
OLI MINERALI
Gli oli minerali sono costituiti da un idrocarburo derivato dal
petrolio greggio, con l’aggiunta di additivi per migliorarne alcune
proprietà. Essi sono utilizzati per la lubrificazione della maggior
parte delle applicazioni con cuscinetti.
OLI SINTETICI
VISCOSITÀ
La scelta della viscosità dell’olio per qualsiasi applicazione con
cuscinetti richiede la considerazione di diversi fattori: carico,
velocità, registrazione del cuscinetto, tipo di olio e fattori
ambientali. La viscosità dell’olio è inversamente proporzionale
alla temperatura; è pertanto sempre necessario accompagnare
il valore di viscosità alla temperatura alla quale è stato rilevato.
Gli oli a viscosità elevata si utilizzano nelle applicazioni a velocità
ridotta o a temperatura d’esercizio elevata ed in presenza di forti
carichi. Gli oli a bassa viscosità si utilizzano nelle applicazioni ad
elevata velocità o a temperatura operativa ridotta in presenza di
carichi moderati.
Esistono diverse classificazioni degli oli in base al loro grado
di viscosità. La più nota è la classificazione degli oli per motori
e ingranaggi della Society of Automotive Engineers (SAE).
La American Society for Testing and Materials (ASTM) e la
International Organization for Standardization (ISO) hanno
adottato gradi di viscosità standard per i fluidi industriali. La fig.
12 paragona il sistema di classificazione ISO/ASTM col sistema
SAE ad una temperatura di 40° C (104° F).
Gli oli sintetici si articolano in un’ampia gamma di categorie
e possono contenere polialfaolefine, siliconi, poliglicoli e
alcuni esteri. In generale, gli oli sintetici sono meno soggetti
all’ ossidazione e possono operare a temperature molto
elevate o molto basse. Le proprietà fisiche, fra cui i coefficienti
pressione-viscosità, tendono a variare a seconda dei tipi d’olio. Si
raccomanda pertanto la massima attenzione in fase di selezione.
Gli oli a base di siliconi, esteri e poliglicoli hanno una composizione
chimica a prevalenza d’ossigeno che differisce in maniera
sostanziale da quella degli oli minerali e dagli oli a base di PAO.
Questa differenza ha un profondo effetto sulle loro proprietà
fisiche, con coefficienti pressione-viscosità che possono risultare
inferiori rispetto a quelli degli oli minerali e sintetici a base di
PAO. Ciò significa che, alla medesima temperatura di esercizio,
questi tipi di oli sintetici creano di fatto un film elastoidrodinamico
(EHD) di spessore minore rispetto a un olio minerale o a base di
PAO di pari viscosità. Questa riduzione dello spessore del film
di lubrificante può ridurre la durata a fatica del cuscinetto e
accellerarne l’usura.
Comparazione dei sistemi di
classificazione della viscosità
2000
Viscosità cinematica in Centistokes (cSt) a 40° C (104° F)
Le polialfaolefine (PAO) hanno una composizione chimica
idrocarburica analoga a quella degli oli minerali, sia in termini di
struttura che di coefficienti pressione-viscosità. Di conseguenza,
le PAO sono spesso utilizzate nella lubrificazione dei cuscinetti
operanti a temperature estreme (elevate o ridotte) o nelle
applicazioni che richiedono una maggior durata del lubrificante.
COMPARAZIONE DEI SISTEMI DI
CLASSIFICAZIONE DELLA VISCOSITÀ
1500
1500
1000
800
1000
600
680
400
460
300
320
200
150
100
80
60
40
30
220
150
100
22
15
15
10
8
10
4
3
2
5000
4000
250 min.
3000
140
2000
1500
90
50
1000
700
40
85W min.
500
400
30
300
80W min.
20
200
150
32
20
6
7500
68
46
10000
10W min.
5W min.
SAE
Oli motore
7
5
3
2
70W min.
100
SAE Oli per
ingranaggi
75
60
50
Viscosità in secondi Saybolt universali (SUS) a 38° C (100° F)
t
40
35
33
Grado di
viscosità ISO/ASTM
Fig. 12. Comparazione dei gradi ISO/ASTM (ISO 3448/ASTM D2442)
e dei gradi SAE (SAE J 300-80 per oli motore, SAE J 306-81 oli per
assali e cambi manuali).
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
41
LUBRIFICAZIONE
Il sistema di determinazione del grado di viscosità ASTM/ISO è
illustrato di seguito.
TABELLA 24. OLI LUBRIFICANTI ANTI-OSSIDAZIONE
E ANTIRUGGINE PER USO GENERICO CONSIGLIATI
Proprietà
SISTEMA DI CLASSIFICAZIONE ISO
Sistema di classificazione della
viscosità ISO/ASTM
Per lubrificanti fluidi industriali
ISO 3448
ASTM D2422
Indice di viscosità 90
20000
5000
200000
50000
10000
5000
Viscosità cinematica, Centistokes (cSt)
1000
500
200
2000
1000
100
500
50
20
10
Designazioni gradi ISO/ASTM
5.00
4.00
3.00
2.00
1.50
1.00
Grado di viscosità Intervallo di
ISO/ASTM
viscosità in cSt
(mm2/s) a 40˚ C(1)
1500
1350-1650
1000
900-1100
680
612-748
460
414-506
320
288-352
220
198-242
150
135-165
100
90-110
68
61-75
46
41-51
32
29-35
22
20-24
(1)Arrotondato al numero intero più
prossimo
0
ISO VG
200
680
460
320
220
150
100
68
46
32
100
75
50
40
35
Viscosità, secondi Saybolt universali (SUS)
500000
100000
33
50
100
60
100
140
180
220
260
Anti-corrosione e anti-ossidazione
Indice di viscosità
80 min.
Punto di scorrimento
-10° C max. (14° F)
Gradi di viscosità
ISO/ASTM, da 32 a 220
Alcune applicazioni a velocità ridotta e/o temperature operative
elevate richiedono maggiori gradi di viscosità. Le applicazioni ad alta
velocità e/o temperature ridotte richiedono inferiori gradi di viscosità.
Olio industriale per ingranaggi addittivato con
additivi EP per estreme pressioni
Gli oli EP (Estreme Pressioni) per ingranaggi si utilizzano per lubrificare
i cuscinetti Timken nella maggior parte delle apparecchiature
industriali pesanti. Essi sono in grado di resistere a carichi ed urti
eccezionali, presenti nelle applicazioni più gravose.
300
Proprietà
Fig. 13. Sistema di classificazione della viscosità per
oli industriali.
OLI GENERALMENTE UTILIZZATI PER LA
LUBRIFICAZIONE DI CUSCINETTI
Questa sezione elenca le proprietà e le caratteristiche dei
lubrificanti generalmente utilizzati nelle applicazioni con
cuscinetti a rulli. Queste caratteristiche generali sono state
rilevate in seguito a prestazioni positive e prolungate nel tempo
in queste applicazioni.
Olio lubrificante anti-ossidazione e antiruggine
per uso generico
Gli oli lubrificanti anti-ossidazione e antiruggine per uso generico
sono i lubrificanti industriali più diffusi. Si utilizzano per la
lubrificazione dei cuscinetti Timken® in tutti i tipi di applicazioni
industriali che non presentino condizioni particolari.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Additivi
TABELLA 25. PROPRIETÀ CONSIGLIATE PER GLI OLI EP
(ESTREME PRESSIONI) INDUSTRIALI PER INGRANAGGI
210
42
Olio minerale raffinato con solvente ad elevato
indice di viscosità
150
Temperatura in gradi Celsius
20
Caratteristiche base
Caratteristiche base
Olio minerale raffinato con solvente ad elevato
indice di viscosità
Additivi
Anti-corrosione e anti-ossidazione
Indice di viscosità
80 min.
Punto di scorrimento
-10° C max. (14° F)
Gradi di viscosità
ISO/ASTM 100, 150, 220, 320, 460
(1) ASTM D 2782
Gli oli industriali EP (estreme Pressioni) per ingranaggi devono
essere composti da una base di olio altamente raffinato e da
inibitori e additivi adeguati. Non devono inoltre contenere
materiali corrosivi o abrasivi per i cuscinetti. Gli inibitori devono
fornire una protezione a lungo termine dall’ossidazione e
proteggere il cuscinetto dalla corrosione in presenza di umidità.
Essi devono inoltre resistere alla formazione di schiuma in
servizio e avere buone proprietà di separazione dall’acqua. Un
additivo EP è in grado di prevenire abrasioni anche in condizioni
di lubrificazione al limite. Vi è un’ampia gamma di gradi di
viscosità. Le applicazioni a temperature elevate e/o velocità
ridotte richiedono generalmente l’utilizzo di lubrificanti con alto
grado di viscosità. Le applicazioni a temperature ridotte e/o
velocità elevate richiedono invece l’uso di lubrificanti con gradi
di viscosità più bassi.
LUBRIFICAZIONE
LUBRIFICAZIONE A GRASSO
La lubrificazione con grasso è generalmente idonea nelle
applicazioni con velocità da basse a moderate e temperature
operative rientranti nei limiti relativi al grasso. Non esiste un
vero grasso universale per cuscinetti. Ogni grasso ha proprietà
e caratteristiche assai specifiche.
I grassi sono costituiti da un olio base, da un agente addensante
e da diversi additivi. Generalmente, i grassi per cuscinetti sono
composti da un olio base di tipo minerale, addensato fino a
raggiungere la consistenza desiderata con un sapone metallico.
Di recente è stato introdotto l’utilizzo di oli base sintetici insieme
a addensanti sia organici che inorganici. La tabella 26 sintetizza
la composizione dei grassi lubrificanti maggiormente utilizzati.
TABELLA 26. COMPOSIZIONE DEI GRASSI
Olio base
Olio minerale
Idrocarburi
sintetici
Esteri
Olio
perfluorinato
Silicone
+
+
Agenti addensanti
Additivi
Grasso
lubrificante
=
Saponi e saponi complessi (litio, Inibitori della ruggine
alluminio, bario, calcio)
Coloranti
Microgel (argilla) senza sapone Agenti adesivi
(inorganico), nerofumo, silice
Disattivanti metallici
in gel, PTFE
Inibitori
Composti poliureici senza
dell’ossidazione
sapone (organici)
EP anti-usura
I grassi a base di calcio e di alluminio hanno un’ottima resistenza
all’acqua e sono utilizzati nelle applicazioni industriali in cui
l’ingresso d’acqua nel sistema cuscinetti rappresenta un
problema. I grassi a base di litio sono polivalenti, utilizzati in
applicazioni industriali e cuscinetti per ruote.
Gli oli base sintetici come quelli a base di esteri, esteri organici e
siliconici, utilizzati con addensanti convenzionali ed additivi, hanno in
genere la possibilità di operare a temperature di esercizio massime
superiori rispetto ai grassi a base di oli minerali. I grassi sintetici
possono operare a temperature dai -73° C (-100° F) ai 288° C (550° F).
Di seguito sono illustrate le caratteristiche generali degli
addensanti comunemente utilizzati con gli oli base minerali.
TABELLA 27. CARATTERISTICHE GENERALI DEGLI ADDENSANTI
UTILIZZATI CON OLI BASE MINERALI.
Addensante
Punto di
gocciolamento
tipico
Temperatura
massima
Tipica Resistenza
all’acqua
°C
°F
°C
°F
Sapone di
litio
193
380
121
250
Buona
Litio
complesso
260+
500+
149
300
Buona
Alluminio
complesso
249
480
149
300
Eccellente
Sulfonato
di calcio
299
570
177
350
Eccellente
Poliurea
260
500
149
300
Buona
L’uso degli addensanti indicati nella tabella 27, con idrocarburi
sintetici o oli base contenenti esteri, aumenta la temperatura
massima di esercizio di circa 10° C (50° F).
L’uso della poliurea come addensante per fluidi lubrificanti è
una delle principali innovazioni nello sviluppo di lubrificanti da
oltre 30 anni. Le prestazioni dei grassi a base di poliurea sono
eccellenti in una vasta gamma di applicazioni per cuscinetti.
Essi sono stati generalmente accettati, in tempi relativamente
recenti, come lubrificanti da utilizzare per cuscinetti a sfere
preingrassati all’origine.
BASSE TEMPERATURE
La coppia di primo distacco dei cuscinetti lubrificati a grasso che
operano a basse temperature, può essere cruciale. Alcuni grassi
possono operare adeguatamente fino a quando il cuscinetto è
in funzione, ma la resistenza al movimento iniziale può essere
eccessiva. In alcune macchine di dimensioni ridotte, l’avvio può
addirittura risultare impossibile in presenza di temperature molto
basse. In tali circostanze operative è generalmente richiesto l’uso
di grassi con proprietà adeguate per l’uso a basse temperature.
I grassi sintetici risultano vantaggiosi in presenza di ampi
intervalli di temperatura di esercizio. Essi sintetici consentono di
ottenere una ridotta copia di primo distacco e di funzionamento,
a temperature fino ai -73° C (-100° F). In alcuni casi, questi grassi
dimostrano prestazioni migliori rispetto agli oli.
Un fattore importante riguardante i grassi lubrificanti è il fatto che
la coppia di primo distacco non dipende necessariamente dalla
consistenza o dalle proprietà di scorrimento del grasso. Essa
dipende maggiormente dalle proprietà reologiche del tipo di grasso.
ALTE TEMPERATURE
Il limite di temperatura massima dei grassi dipende generalmente
dalla stabilità termica e all’ossidazione del fluido e dall’efficacia
degli inibitori dell’ossidazione. Gli intervalli di temperatura
dei grassi sono definiti sia dal punto di gocciolamento
dell’addensante che dalla composizione dell’olio base. La tabella
28 mostra gli intervalli di temperatura di diversi oli base utilizzati
nella formulazione di grassi.
Come regola generale, sviluppata in anni di prove su cuscinetti
lubrificati a grasso, la durata di quest’ultimo si dimezza per ogni
aumento di temperatura pari a 10° C (50° F). Ad esempio, se un
determinato grasso offre 2.000 ore di durata a 90° C (194° F),
aumentando la temperatura a 100° C (212° F) la durata del grasso
sarà ridotta a 1.000 ore. Al contrario, abbassando la temperatura
a 80° C (176° F) il grasso durerà 4.000 ore.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
43
LUBRIFICAZIONE
Fattori quali la stabilità termica, la resistenza all’ossidazione e i limiti
di temperatura devono essere presi in considerazione nella scelta
dei grassi per applicazioni ad alte temperature. Nelle applicazioni
con cuscinetti lubrificati a vita, o comunque non rilubrificabili,
sono necessari grassi a base di oli minerali altamente raffinati
o fluidi sintetici chimicamente stabili, onde garantire il corretto
funzionamento a temperature superiori ai 121° C (250° F).
TABELLA 28. INTERVALLI DI TEMPERATURA DEGLI OLI BASE
UTILIZZATI NEI GRASSI LUBRIFICANTI
Acqua e umidità possono rivelarsi particolarmente dannose per i
cuscinetti. I grassi lubrificanti possono proteggere il cuscinetto da
questo tipo di contaminazione. Alcuni grassi, come quelli a base di
calcio e alluminio complesso, sono altamente resistenti all’acqua.
I grassi contenenti saponi di sodio sono solubili in acqua, pertanto
non devono essere utilizzati in applicazioni che ne prevedano la
presenza.
L’acqua disciolta o sospesa negli oli lubrificanti può esercitare
un effetto negativo sulla durata del cuscinetto. L’acqua può
infatti causare la corrosione del cuscinetto, riducendone di
conseguenza la durata a fatica. Il meccanismo esatto per il quale
l’acqua riduce la durata a fatica non è stato ancora pienamente
compreso. Secondo quanto è noto, l’acqua penetra nelle
microfratture degli anelli dei cuscinetti, provocate dagli stress
ciclici ripetuti. Questo comporta la corrosione e l’infragilimento
a livello delle microfratture, riducendo il tempo che esse
impiegano per propagarsi, fino a raggiungere le dimensioni di
una scheggiatura inaccettabile.
Olio minerale
Esteri
Idrocarburi
sintetici
Silicone
Perfluoroalchil
polietere
-73° C -18° C 38° C 93° C 149° C 204° C 260° C 316° C
-100° F -0° F 100° F 200° F 300° F 400° F 500° F 600° F
Intervallo di temperatura
CONTAMINAZIONE
Particelle abrasive
Quando i cuscinetti a rulli operano in un ambiente ideale, la
principale causa di danneggiamento è riconducibile alla fatica
ciclica delle superfici a contatto. Tuttavia, l’ingresso di particelle
contaminanti all’interno del cuscinetto può provocare danni
quali abrasioni ed ammaccature che possono ridurre la durata
dei cuscinetti.
Quando la sporcizia presente nell’ambiente o il debris da usura
metallica dei componenti dell’applicazione contaminano il
lubrificante, l’usura può diventare la causa predominante di
danneggiamento dei cuscinetti. Se l’usura dei cuscinetti diventa
importante, si verificano variazioni critiche nelle dimensioni
del cuscinetto, che possono influire negativamente sul
funzionamento dello stesso.
I cuscinetti operanti con un lubrificante contaminato
presenteranno un tasso iniziale di usura più elevato rispetto
ai cuscinetti operanti con un lubrificante non contaminato.
Fermando l’ingresso di sostanze contaminanti, il tasso di usura
diminuisce rapidamente. Le particelle contaminanti sono
normalmente di dimensioni ridotte, quindi in grado di penetrare fra
le piste di rotolamento del cuscinetto durante il normale esercizio.
44
Presenza di acqua
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
I fluidi a base d’acqua, come i glicoli e le emulsioni, causano
anch’essi la riduzione della durata a fatica del cuscinetto.
Nonostante l’acqua in questa forma sia differente dall’acqua
come contaminante, i risultati supportano le precedenti
affermazioni concernenti i lubrificanti contaminati con acqua.
SELEZIONE DEI GRASSI
L’uso corretto del grasso per cuscinetti dipende dalle proprietà
fisico-chimiche del lubrificante, oltre che dall’applicazione e
dalle condizioni ambientali. La scelta del grasso ideale per un
determinato cuscinetto in condizioni di servizio specifiche risulta
spesso difficile. Si consiglia pertanto di rivolgersi al proprio
fornitore di lubrificanti o al costruttore dell’apparecchiatura per
ottenere informazioni sui requisiti specifici dell’applicazione in
termini di lubrificazione. Inoltre, il vostro tecnico Timken potrà
fornirvi linee guida generiche relative alla lubrificazione per
ogni tipo di applicazione nella quale si preveda l’utilizzo di nostri
cuscinetti.
Il grasso dev’essere selezionato con particolare attenzione
alla sua consistenza, ed anche in funzione della temperatura di
esercizio. Esso non deve presentare addensamento, separazione
dell’olio, formazione di acidi o indurimento a tale temperatura,
ma dev’essere uniforme, non fibroso e completamente privo di
principi chimici attivi. Il suo punto di gocciolamento dovrà essere
considerevolmente superiore alla temperatura di esercizio.
LUBRIFICAZIONE
I grassi lubrificanti Timken® per applicazioni specifiche sono stati sviluppati valorizzando le nostre competenze tribologiche in
materia di cuscinetti volventi, valutando le conseguenze sulle prestazioni complessive di sistema. I lubrificanti Timken consentono il
funzionamento efficiente di cuscinetti, e componenti correlati, in applicazioni industriali complesse. Gli additivi EP e quelli per le alte
temperature, quelli anti-usura e quelli resistenti all’acqua, forniscono un’ulteriore protezione nelle condizioni più critiche. La tabella
29 offre una panoramica dei grassi Timken disponibili per applicazioni generiche. Contattate il vostro tecnico Timken per ricevere una
pubblicazione più dettagliata sulle soluzioni Timken per la lubrificazione.
TABELLA 29. GUIDA ALLA SELEZIONE DEI GRASSI LUBRIFICANTI
AMBIENTE
APPLICAZIONE
6TVSBFMFWBUBt$BSJDIJNPEFSBUJ
Velocità moderate
Temperature moderate
Grasso industriale universale
Timken Premium
"HSJDPMUVSBt#VTTPMF(JVOUJTGFSJDJ
Cuscinetti per ruote di autocarri e vetture,
Industria pesante
Grasso Timken per macchine da cantiere,
veicoli industriali e utilizzati in agricoltura.
"HSJDPMUVSB&TUSB[JPOFNJOFSBSJBt1SPEV[JPOFEJ
DFNFOUPt"QQMJDB[JPOJFEJMJ[JFGVPSJTUSBEBt$BWF
EJQJFUSBt.BDDIJOFQFSNPWJNFOUPUFSSB
"QQBSFDDIJBUVSFQFSWFJDPMJt*OEVTUSJBQFTBOUF
Perni sterzo/alberi scanalati
Umidità e condizioni corrosive
Applicazioni in ambienti normali
Velocità da moderate a elevate
Temperature moderate
Carichi leggeri
Moderata presenza d’acqua
Grasso Timken per supporti con cuscinetti
Supporti per carichi leggeri
1VMFHHFGPMMJt/BTUSJUSBTQPSUBUPSJQFSGPSOJ
.PUPSJFMFUUSJDJt7FOUJMBUPSJt1PNQF
"MUFSOBUPSJt(FOFSBUPSJ
4PTUBO[FDPSSPTJWFt5FNQFSBUVSF
FTUSFNBNFOUFFMFWBUFt$BSJDIJQFTBOUJt6NJEJUË
Velocità da basse a moderate
Grasso Timken per laminatoi
-BNJOBUPJQFSBMMVNJOJPt$BSUJFSF
-BNJOBUPJQFSBDDJBJPt*NQJBOUJPGGTIPSF
Impianti per la produzione di energia
Contatto accidentale con alimenti
Temperature elevate e ridotte
Velocità da moderate a elevate
Carichi medi
Grasso Timken per alimenti
Industria alimentare e produzione di bevande
Industria farmaceutica
Grasso Timken sintetico industriale
Cuscinetti per il settore eolico
Macchine per cartiere
Industria pesante generica
Applicazioni nautiche
Sistemi centralizzati a grasso
Grasso Timken multi-uso al litio
Applicazioni industriali generiche
1FSOJFCVTTPMFt3VMMJQPSUBOUJ
Pompe idrauliche
Cuscinetti a strisciamento e volventi
Temperature estremamente elevate
Carichi pesanti
Elevata usura da scorrimento attrito radente
Ambienti con presenza di contaminanti
7FMPDJUËSJEPUUFt6SUJ
Temperature estremamente basse ed alte
Carichi pesanti
Sostanze corrosive
Velocità da basse a moderate
Velocità moderate
Carichi da leggeri a moderati
Temperature moderate
Moderata presenza d’acqua
Questa guida alla selezione non intende sostituire le specifiche fornite dal costruttore dell’apparecchiatura, il quale è responsabile delle prestazioni della stessa.
Molte applicazioni con cuscinetti richiedono lubrificanti con proprietà specifiche
o lubrificanti formulati appositamente per determinati utilizzi. Fra le caratteristiche
richieste figurano:
Resistenza all’ossidazione da attrito
Contatto con alimenti.
(corrosione da sfregamento).
Funzionamento silenzioso.
Resistenza a sostanze chimiche e
Presenza di spazio e/o vuoto.
solventi.
Conduttività elettrica.
Per ottenere assistenza nella selezione di lubrificanti con tali requisiti, consultate il
vostro tecnico Timken.
t
t
t
t
t
t
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
45
LUBRIFICAZIONE
LINEE GUIDA PER L’USO DI GRASSI
È importante usare la quantità di grasso adeguata all’applicazione.
Nelle tipiche applicazioni industriali, il volume libero del
cuscinetto deve essere riempito fino a circa un terzo o la metà. Un
quantitativo minore di grasso può determinare una lubrificazione
insufficiente, mentre una quantità eccessiva può causare lo
“sbattimento” del lubrificante. Entrambe le condizioni possono
determinare un aumento della temperatura d’esercizio dei
cuscinetti. La viscosità del grasso diminuisce all’innalzarsi della
temperatura ed il film di grasso si assottiglia di conseguenza.
Questo fenomeno può ridurre l’effetto lubrificante e provocare
notevoli perdite di grasso dal cuscinetto. I componenti del grasso
possono inoltre separarsi, con conseguente annullamento totale
delle proprietà lubrificanti. Col deterioramento del grasso, la
coppia del cuscinetto aumenta. Una quantità eccessiva di grasso
ne causa lo sbattimento e può provocare l’aumento della coppia
di rotolamento, dovuto alla resistenza esercitata dal grasso.
Per ottenere i migliori risultati, lo spazio presente nell’alloggiamento
deve consentire l’espulsione dal cuscinetto del grasso in
eccesso. Tuttavia, è altrettanto importante che il grasso aderisca
al cuscinetto, proteggendolo. In presenza di ampi spazi vuoti fra
i cuscinetti, si raccomanda l’utilizzo di appositi schermi onde
evitare che il grasso migri dalla zona dei cuscinetti.
Gli alloggiamenti possono essere completamente riempiti di
grasso soltanto nelle applicazioni a bassa velocità. Questo
metodo di lubrificazione è una garanzia contro l’ingresso di
corpi estranei nei casi in cui le tenute non possano escludere
adeguatamente contaminanti o umidità.
Per proteggere i cuscinetti durante i periodi di fermo, è spesso
consigliabile riempire gli alloggiamenti con il grasso. Prima
di riavviare la macchina, rimuovere il grasso in eccesso e
ripristinare il livello adeguato.
Le applicazioni che utilizzano la lubrificazione a grasso devono
prevedere un ingrassatore ed uno sfiato alle estremità opposte
dell’alloggiamento, vicino alla sommità di quest’ultimo. È inoltre
necessario collocare un tappo di scarico accanto al fondo
dell’alloggiamento, onde consentire l’espulsione del grasso
esausto.
I cuscinetti devono essere rilubrificati a intervalli regolari per
prevenire possibili danni. La determinazione degli intervalli di
lubrificazione è una questione complessa. Se non sono disponibili
pratiche di stabilimento o esperienze relative ad altre applicazioni
simili, contattate il vostro fornitore di lubrificanti.
46
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Fig. 14. Il riempimento con
grasso può essere facilmente
effettuato anche a mano.
Fig. 15. Riempitore meccanico
per grassi.
Timken offre una gamma di lubrificanti che consentono il
funzionamento efficiente di cuscinetti e componenti correlati
in applicazioni industriali complesse. Gli additivi EP per le alte
pressioni, quelli anti-usura e quelli resistenti all’acqua offrono
un’ulteriore protezione negli ambienti più critici. Timken offre
inoltre una linea di lubrificatori automatici a singolo e multiplo
punto d’iniezione che semplificano l’erogazione del grasso.
Metodi di applicazione del grasso
Nella lubrificazione dei cuscinetti, in genere, il grasso è più
semplice da utilizzare rispetto all’olio. Per operare in efficienza,
la maggior parte dei cuscinetti inizialmente lubrificati a grasso
richiedono una rilubrificazione periodica.
Il grasso dev’essere applicato all’interno del cuscinetto in modo
che penetri fra gli elementi volventi (rulli o sfere). Nei cuscinetti
a rulli conici, l’inserimento del grasso dall’estremità più larga a
quella più stretta, ne garantisce la corretta distribuzione.
Il grasso può essere facilmente applicato a mano ai cuscinetti di
piccole e medie dimensioni (fig. 14). Nel caso in cui i cuscinetti
necessitino un reingrassaggio frequente, fornire al reparto
un riempitore meccanico a pressione può rivelarsi la scelta
adeguata (fig. 15). Indipendentemente dal metodo adottato, dopo
il riempimento del cuscinetto, una piccola quantità di grasso
dev’essere distribuita sulla parte esterna dei rulli o delle sfere.
Le due considerazioni principali che determinano l’intervallo di
rilubrificazione sono la temperatura di esercizio e l’efficienza
delle tenute. Le applicazioni con temperature di esercizio elevate
richiedono spesso un reingrassaggio più frequente. Meno
efficienti sono le tenute, maggiore è la perdita di grasso, pertanto
i cuscinetti devono essere rilubrificati più frequentemente.
LUBRIFICAZIONE
Il grasso dev’essere aggiunto ogni qualvolta la quantità presente
nel cuscinetto risulti insufficiente. Inoltre, esso dev’essere
sostituito quando le sue proprietà di lubrificante risultino
ridotte dalla contaminazione, dalle temperature elevate, dalla
presenza d’acqua, dall’ossidazione o da altri fattori. Per ulteriori
informazioni sui cicli di reingrassaggio adeguati, consultate il
costruttore dell’apparecchiatura o il vostro tecnico Timken.
La consistenza del grasso non è immutabile: infatti, il grasso
diventa più morbido se viene, per così dire, “lavorato”. In
laboratorio, la “lavorazione” avviene facendo passare per più
volte il grasso, presente in un contenitore chiuso, attraverso una
piastra forata al centro. Questa “lavorazione” non è paragonabile
alla brusca frammentazione che avviene all’interno del cuscinetto
e non è necessariamente correlata alle prestazioni effettive.
CONSISTENZA
I grassi possono avere diverse consistenze: esistono grassi
semifluidi, appena più densi di un olio viscoso, e grassi solidi, di
durezza simile al legno dolce.
La consistenza si misura con il penetrometro, strumento costituito
da un cono di peso determinato che viene lasciato cadere nel
grasso. Il livello di penetrazione del cono (misurato in decimi
di millimetro per un arco di tempo specifico) è il coefficiente di
penetrazione.
Di seguito viene illustrata la classificazione dei grassi del National
Lubricating Grease Institute (NLGI):
TABELLA 30. CLASSIFICAZIONI NLGI
Gradi NLGI per grassi
Coefficiente di penetrazione
0
355-385
1
310-340
2
265-295
3
220-250
4
175-205
5
130-160
6
85-115
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
47
LUBRIFICAZIONE
Poliurea S S
Poliurea
Li complesso
12-Idrossi Li
Li Stearato
Argilla Non-sapone
Ca Sulfonato
Ca complesso
= Incompatibile
12-Idrossi Ca
= Bassa compatibilità
Ca Stearato
= Compatibile
Ba complesso
= Scelta migliore
Al complesso
TABELLA 31. TABELLA DI COMPATIBILITÀ DEI GRASSI
Alluminio complesso
Timken per alimenti
Bario complesso
Stearato di Calcio
12-idrossi Calcio
Calcio complesso
Sulfonato di Calcio
Timken Premium Mill (per laminatoi)
Timken Heavy Duty Moly (per applicazioni pesanti)
Argilla Non-sapone
Stearato di Litio
12-idrossi Litio
Litio complesso
Poliurea convenzionale
Poliurea S S (resistente alla frammentazione)
Timken Multi-Use (multiuso)
Timken All-Purpose (universale)
Timken sintetico
Timken Pillow Block (per supporti)
ATTENZIONE
La miscelazione di grassi può determinare una lubrificazione inadeguata dei
cuscinetti. Attenersi sempre alle istruzioni del fornitore dell’apparecchiatura
relative alla lubrificazione.
48
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
La nostra linea di cuscinetti a rulli cinidrici include
e cuscinetti a pieno
riempimento, ad una, due o quattro corone di rulli, tutti sviluppati
per soddisfare le necessità delle vostre applicazioni.
plicazioni.
Questi cuscinetti offrono una capacità di carico radiale
superiore rispetto ad altri tipi di cuscinetti, riducono
ono
efficacemente l’attrito e facilitano la trasmissione
ne
di potenza.
Nomenclatura ......................................... 50
Serie metrica ISO a una fila di rulli ...... 52
Serie standard a singola fila di rulli ..... 60
Pieno riempimento (NCF) ...................... 62
Due file ..................................................... 64
Quattro file ............................................... 68
Serie HJ ................................................... 78
Anelli interni (IR)...................................... 82
Serie metrica 5200, A5200 ..................... 84
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
49
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
NOMENCLATURA
NOMENCLATURA
Vedere esecuzioni standard,
fig. 17 in basso.
I cuscinetti a due corone
vengono identificati con la
sigla NNU.
NU
Dimensioni alesaggio anello interno
02 = 15 mm
03 = 17 mm
per alesaggio anello interno * 20 mm:
codice foro x 5 = diametro dell’alesaggio;
esempio: 04 = 4 x 5 = 20 mm
Geometria ottimizzata
22
36
Serie dimensionali
Serie in ordine di larghezze e diametri
10 = serie larghezza 1; serie diametro 0 (dimensioni 10)
2 = serie larghezza 0; serie diametro 2 (dimensioni 02)
22 = serie larghezza 2; serie diametro 2 (dimensioni 22)
3 = serie larghezza 0; serie diametro 3 (dimensioni 03)
23 = serie larghezza 2; serie diametro 3 (dimensioni 23)
E
Gioco radiale
interno
MA
C3
Tipo gabbia
MA = gabbia fresata Timken,
costruita in un pezzo
unico, guidata,
in ottone.
Fig. 16. Nomenclatura metrica ISO cuscinetti radiali a rulli cilindrici.
NU, RIU, RU
N, RIN, RN
NJ, RIJ, RJ
NF, RIF, RF
NUP, RIT, RT
NP, RIP, RP
Fig. 17. Cuscinetti a rulli cilindrici in dimensioni metriche ed in pollici serie standard.
Dimensioni alesaggio:
in pollici:
metriche:
200 20.0 in.
200 200 mm
42 4.25 in.
210 210 mm
43 4.375 in.
220 220 mm
Range dimensionali standard
4 - 27.20 inch
100 - 600 mm
METRICA
200
Serie:
Due cifre indicano le dimensioni
metriche dell’ingombro
Tre cifre indicano le dimensioni
dell’ingombro in pollici
Vedere configurazioni standard
fig. 17 in alto.
“I” identifica le dimensioni in pollici dei cuscinetti.
RU
02
OA107
Codici di modifica:
(le prime due lettere sono assegnate dai progettisti di Timken)
La presenza di lettere diverse da “O” nella prima posizione
indica modifiche relative all’anello interno.
La presenza di lettere diverse da “O” nella seconda posizione
indica modifiche relative all’anello esterno.
Fig. 18. Nomenclatura ABMA dei cuscinetti a rulli cilindrici.
50
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
R3
Gioco radiale
interno:
R1 < R2
R2 < R3
R3 = Standard
R4 > R3
R5 > R4
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
NOMENCLATURA
Dimensioni alesaggio anello interno
Moltiplicando per 5 il numero riportato si ottiene
la dimensione dell’alesaggio dell’anello interno.
(solo per alesaggi >= 20mm)
Esempio: 44 x 5 = 220 mm
Eccezzioni:
02 = 15 mm
Esecuzione
cuscinetto (ISO)
NCF
Pieno
riempimento
29
44
V C3
Serie dimensionali
Serie in ordine di larghezze e diametri
10 = serie larghezza 1; serie diametro 0 (dimensioni 10)
2 = serie larghezza 0; serie diametro 2 (dimensioni 02)
22 = serie larghezza 2; serie diametro 2 (dimensioni 22)
3 = serie larghezza 0; serie diametro 3 (dimensioni 03)
23 = serie larghezza 2; serie diametro 3 (dimensioni 23)
Gioco radiale
interno
Fig. 19. Nomenclatura dei cuscinetti a rulli cilindrici a pieno riempimento (NCF).
Diametro alesaggio
anello interno:
Le dimensioni standard sono
140 mm - 1500 mm
Gioco radiale
interno (GRI):
CF = semi-finito
C2 < C0
C0 = standard
C3 > C0
C4 > C3
C5 > C4
C6 = gioco speciale
Serie:
Diametro esterno
Larghezza totale
Diametro sotto i rulli
280 RYL 1782
Identifica la tipologia:
RY
RYL
RX
RXL
Consultare le pagine 70-73
per le caratteristiche relative
al disegno dei cuscinetti.
W33 W30B C3
Codici di modifica:
W33 = fori e gole di lubrificazione
sull’anello esterno
W30B = cave sulle faccie
dell’anello interno
Fig. 20. Nomenclatura dei cuscinetti a quattro file di rulli cilindrici.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
51
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
B
B
rs min
r1s min
D
rs min
r1s min
rs min
F Ds
ds
d
B
rs min
D
ds
d
NU
r1s min
rs min
F Ds
D
ds F Ds
d
NJ
NUP
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR Statico Dinamico
esterno
d
B
F/E
Co
C1(1)
D
mm
mm
mm
mm
kN
Codice
del cuscinetto(2)
kN
Smussi
Diametri
spallamenti
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
rsmin
r1smin
mm
mm
mm
mm
mm
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Peso
Olio
Grasso
RPM
RPM
kg
65,000
140,000
33,000
82,500
196
204
NU313EMA
2,1
2,1
78,2
124,5
2,5
0,075
4800
4100
2,50
65,000
140,000
48,000
82,500
293
282
NU2313EMA
2,1
2,1
77,1
124,5
4,0
0,082
4500
3900
3,60
70,000
150,000
51,000
89,000
328
311
NU2314EMA
2,1
2,1
83,3
133,0
4,7
0,087
4300
3700
4,40
75,000
190,000
45,000
104,500
305
318
NU415EMA
3,0
3,0
98,8
160,5
4,0
0,089
4400
3800
7,00
80,000
140,000
26,000
95,300
169
155
NU216EMA
2,0
2,0
92,4
127,3
1,7
0,079
4900
4100
1,80
80,000
140,000
33,000
95,300
245
208
NU2216EMA
2,0
2,0
91,3
127,3
1,7
0,086
3800
3300
2,20
80,000
140,000
33,000
95,300
245
208
NJ2216EMA
2,0
2,0
91,3
127,3
1,7
0,086
3800
3300
2,20
80,000
140,000
33,000
95,300
245
208
NUP2216EMA
2,0
2,0
95,3
127,3
–
0,086
3800
3300
2,30
80,000
170,000
39,000
101,000
289
290
NU316EMA
2,1
2,1
96,5
151,0
2,4
0,088
4500
3900
4,60
80,000
170,000
58,000
101,000
439
406
NU2316EMA
2,1
2,1
95,4
151,0
5,0
0,097
3800
3300
6,00
85,000
150,000
28,000
100,500
201
186
NU217EMA
2,0
2,0
96,6
136,5
1,7
0,083
4600
3900
2,10
85,000
150,000
36,000
100,500
282
244
NU2217EMA
2,0
2,0
97,1
136,5
2,2
0,090
3600
3200
2,70
85,000
180,000
41,000
108,000
314
313
NU317EMA
3,0
3,0
103,6
160,0
3,5
0,092
4300
3700
5,10
85,000
180,000
60,000
108,000
458
423
NU2317EMA
3,0
3,0
101,8
160,0
5,5
0,100
3700
3200
7,40
85,000
180,000
60,000
108,000
458
423
NJ2317EMA
3,0
3,0
101,8
160,0
5,5
0,100
3700
3200
7,60
90,000
160,000
30,000
107,000
225
206
NU218EMA
2,0
2,0
103,6
145,0
2,7
0,087
4400
3700
2,60
90,000
160,000
30,000
107,000
225
206
NJ218EMA
2,0
2,0
103,6
145,0
2,7
0,087
4400
3700
2,70
90,000
160,000
40,000
107,000
322
275
NU2218EMA
2,0
2,0
103,0
145,0
3,2
0,094
3600
3100
3,50
90,000
160,000
40,000
107,000
322
275
NJ2218EMA
2,0
2,0
102,9
145,0
3,2
0,094
3600
3100
3,60
90,000
160,000
40,000
107,000
322
275
NUP2218EMA
2,0
2,0
102,9
145,0
–
0,094
3600
3100
3,60
90,000
190,000
43,000
113,500
362
359
NU318EMA
3,0
3,0
107,9
169,5
2,5
0,096
4000
3500
6,10
90,000
190,000
43,000
113,500
362
359
NJ318EMA
3,0
3,0
107,9
169,5
2,5
0,096
4000
3500
6,20
90,000
190,000
64,000
113,500
544
497
NU2318EMA
3,0
3,0
106,8
169,5
5,0
0,106
3300
2900
9,10
90,000
190,000
64,000
113,500
544
497
NJ2318EMA
3,0
3,0
106,8
169,5
5,0
0,106
3300
2900
9,30
95,000
170,000
32,000
112,500
271
248
NU219EMA
2,1
2,1
109,1
154,5
1,8
0,092
4100
3500
3,10
95,000
170,000
32,000
112,500
271
248
NJ219EMA
2,1
2,1
109,1
154,5
1,8
0,092
4100
3500
3,20
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
52
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Continua nella pagina succesiva.
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
B
B
r1s min
rs min
rs min
D
r1s min
rs min
rs min
E Ds
ds
d
D
d
ds
E Ds
NF
N
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR Statico Dinamico
esterno
d
B
F/E
Co
C1(1)
D
Codice
del cuscinetto(2)
Diametri
spallamenti
Smussi
rsmin
r1smin
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
kN
kN
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
95,000
170,000
43,000
112,500
378
324
NU2219EMA
2,1
2,1
108,1
154,5
3,5
0,099
3400
2900
4,20
95,000
170,000
43,000
112,500
378
324
NJ2219EMA
2,1
2,1
108,1
154,5
3,5
0,099
3400
2900
4,30
95,000
200,000
45,000
121,500
395
379
NU319EMA
3,0
3,0
115,3
177,5
3,0
0,101
3900
3400
7,10
95,000
200,000
45,000
121,500
395
379
NJ319EMA
3,0
3,0
115,3
177,5
3,0
0,101
3900
3400
7,30
95,000
200,000
67,000
121,500
593
525
NU2319EMA
3,0
3,0
115,5
177,5
7,1
0,111
3100
2700
10,40
95,000
200,000
67,000
121,500
593
525
NJ2319EMA
3,0
3,0
115,5
177,5
7,1
0,111
3100
2700
10,60
100,000
180,000
34,000
119,000
311
280
NU220EMA
2,1
2,1
115,0
163,0
2,3
0,097
3900
3300
3,80
100,000
180,000
34,000
119,000
311
280
NJ220EMA
2,1
2,1
115,0
163,0
2,3
0,097
3900
3300
3,90
100,000
180,000
46,000
119,000
451
377
NU2220EMA
2,1
2,1
115,0
163,0
3,3
0,105
3100
2800
5,20
100,000
180,000
46,000
119,000
451
377
NJ2220EMA
2,1
2,1
115,0
163,0
3,3
0,105
3100
2800
5,30
100,000
215,000
47,000
127,500
442
437
NU320EMA
3,0
3,0
120,7
191,5
3,0
0,104
3600
3200
8,60
100,000
215,000
47,000
127,500
442
437
NJ320EMA
3,0
3,0
120,7
191,5
3,0
0,104
3600
3200
8,80
100,000
215,000
73,000
127,500
737
658
NU2320EMA
3,0
3,0
120,4
191,5
5,2
0,117
2700
2400
13,40
100,000
215,000
73,000
127,500
737
658
NJ2320EMA
3,0
3,0
120,4
191,5
5,2
0,117
2700
2400
13,70
110,000
200,000
38,000
132,500
374
331
NU222EMA
2,1
2,1
128,5
180,5
2,5
0,104
3600
3100
5,40
110,000
200,000
38,000
132,500
374
331
NJ222EMA
2,1
2,1
128,5
180,5
2,5
0,104
3600
3100
5,50
110,000
200,000
53,000
132,500
527
436
NU2222EMA
2,1
2,1
126,8
180,5
4,1
0,113
3000
2700
7,50
110,000
200,000
53,000
132,500
527
436
NJ2222EMA
2,1
2,1
126,8
180,5
4,1
0,113
3000
2700
7,60
110,000
240,000
50,000
143,000
546
519
NU322EMA
3,0
3,0
136,2
211,0
3,0
0,114
3100
2800
11,60
110,000
240,000
50,000
143,000
546
519
NJ322EMA
3,0
3,0
136,2
211,0
3,0
0,114
3100
2800
11,80
110,000
240,000
80,000
143,000
891
768
NU2322EMA
3,0
3,0
134,6
211,0
6,4
0,128
2400
2100
18,60
110,000
240,000
80,000
143,000
891
768
NJ2322EMA
3,0
3,0
134,6
211,0
6,4
0,128
2400
2100
19,20
120,000
180,000
28,000
135,000
202
158
NU1024MA
2,0
1,1
131,2
165,0
3,8
0,096
3600
2900
2,60
120,000
215,000
40,000
143,500
431
379
NU224EMA
2,1
2,1
138,0
195,5
2,1
0,111
3400
2900
6,50
120,000
215,000
40,000
143,500
431
379
NJ224EMA
2,1
2,1
138,0
195,5
2,1
0,111
3400
2900
6,60
120,000
215,000
58,000
143,500
630
514
NU2224EMA
2,1
2,1
137,4
195,5
4,6
0,121
2700
2400
9,40
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
Continua nella pagina succesiva.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
53
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
SERIE METRICA ISO A UNA FILA – continua
B
B
rs min
r1s min
D
rs min
r1s min
rs min
F Ds
ds
d
B
rs min
D
ds
d
NU
r1s min
rs min
F Ds
D
ds F Ds
d
NJ
NUP
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR Statico Dinamico
esterno
C1(1)
d
B
F/E
Co
D
Codice
del cuscinetto(2)
Smussi
rsmin
r1smin
Diametri
spallamenti
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
kN
kN
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
120,000
215,000
58,000
143,500
630
514
NJ2224EMA
2,1
2,1
137,4
195,5
4,6
0,121
2700
2400
9,60
120,000
260,000
55,000
154,000
614
594
NU324EMA
3,0
3,0
147,0
230,0
3,8
0,120
2900
2500
14,70
120,000
260,000
55,000
154,000
614
594
NJ324EMA
3,0
3,0
147,0
230,0
3,8
0,120
2900
2500
15,00
120,000
260,000
86,000
154,000
1040
902
NU2324EMA
3,0
3,0
145,9
230,0
6,3
0,136
2100
1900
23,10
120,000
260,000
86,000
154,000
1040
902
NJ2324EMA
3,0
3,0
145,9
230,0
6,3
0,136
2100
1900
23,60
130,000
200,000
33,000
148,000
251
197
NU1026MA
2,0
1,1
142,6
182,0
2,2
0,104
3500
2900
7,20
130,000
230,000
40,000
153,500
464
411
NU226EMA
3,0
3,0
148,0
209,5
2,2
0,115
3100
2700
7,20
130,000
230,000
40,000
153,500
464
411
NJ226EMA
3,0
3,0
148,0
209,5
2,2
0,115
3100
2700
7,30
130,000
230,000
64,000
153,500
750
603
NU2226EMA
3,0
3,0
146,8
209,5
5,0
0,129
2400
2200
11,50
130,000
230,000
64,000
153,500
750
603
NJ2226EMA
3,0
3,0
146,8
209,5
5,0
0,129
2400
2200
11,80
130,000
280,000
58,000
167,000
753
701
NU326EMA
4,0
4,0
159,7
247,0
3,7
0,108
2500
2200
18,10
130,000
280,000
58,000
167,000
753
701
NJ326EMA
4,0
4,0
159,7
247,0
3,7
0,108
2500
2200
18,50
130,000
280,000
93,000
167,000
1240
1040
NU2326EMA
4,0
4,0
158,1
247,0
7,6
0,122
1900
1700
29,30
130,000
280,000
93,000
167,000
1240
1040
NJ2326EMA
4,0
4,0
158,1
247,0
7,6
0,122
1900
1700
29,80
140,000
210,000
33,000
158,000
263
201
NU1028MA
2,0
1,1
152,9
192,0
3,8
0,108
3300
2700
4,00
140,000
250,000
42,000
169,000
526
443
NU228EMA
3,0
3,0
162,4
225,0
2,1
0,124
2900
2500
9,20
140,000
250,000
42,000
169,000
526
443
NJ228EMA
3,0
3,0
162,4
225,0
2,1
0,124
2900
2500
9,40
140,000
250,000
68,000
169,000
850
650
NU2228EMA
3,0
3,0
160,1
225,0
5,0
0,138
2200
2000
14,80
140,000
250,000
68,000
169,000
850
650
NJ2228EMA
3,0
3,0
160,1
225,0
5,0
0,138
2200
2000
15,10
140,000
300,000
62,000
180,000
837
771
NU328EMA
4,0
4,0
174,2
264,0
5,2
0,114
2300
2000
22,10
140,000
300,000
62,000
180,000
837
771
NJ328EMA
4,0
4,0
174,2
264,0
5,2
0,114
2300
2000
22,50
140,000
300,000
102,000
180,000
1420
1180
NU2328EMA
4,0
4,0
171,3
264,0
9,7
0,129
1700
1500
36,10
140,000
300,000
102,000
180,000
1420
1180
NJ2328EMA
4,0
4,0
171,3
264,0
9,7
0,129
1700
1500
36,80
150,000
225,000
35,000
169,500
309
231
NU1030MA
2,1
1,5
164,6
205,5
4,9
0,115
3100
2500
4,90
150,000
270,000
45,000
182,000
607
506
NU230EMA
3,0
3,0
176,9
242,0
4,0
0,109
2600
2300
11,60
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
54
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Continua nella pagina succesiva.
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
B
B
r1s min
rs min
rs min
D
r1s min
rs min
rs min
E Ds
ds
d
D
d
ds
E Ds
NF
N
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR Statico Dinamico
esterno
C1(1)
d
B
F/E
Co
D
Codice
del cuscinetto(2)
Diametri
spallamenti
Smussi
rsmin
r1smin
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
kN
kN
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
150,000
270,000
45,000
182,000
607
506
NJ230EMA
3,0
3,0
176,9
242,0
4,0
0,109
2600
2300
12,00
150,000
270,000
45,000
182,000
607
506
NUP230EMA
3,0
3,0
176,9
242,0
–
0,109
2600
2300
12,10
150,000
270,000
73,000
182,000
998
752
NU2230EMA
3,0
3,0
173,5
242,0
6,0
0,123
2000
1800
18,60
150,000
270,000
73,000
182,000
998
752
NJ2230EMA
3,0
3,0
173,5
242,0
6,0
0,123
2000
1800
18,90
150,000
270,000
73,000
242,000
998
752
N2230EMB
3,0
3,0
182,0
250,5
6,0
0,123
2000
1800
18,40
150,000
320,000
65,000
193,000
951
870
NU330EMA
4,0
4,0
185,7
283,0
4,0
0,120
2100
1900
26,20
150,000
320,000
65,000
193,000
951
870
NJ330EMA
4,0
4,0
185,7
283,0
4,0
0,120
2100
1900
26,70
150,000
320,000
108,000
193,000
1620
1330
NU2330EMA
4,0
4,0
182,7
283,0
9,0
0,136
1600
1400
43,60
150,000
320,000
108,000
193,000
1620
1330
NJ2330EMA
4,0
4,0
182,7
283,0
9,0
0,136
1600
1400
44,40
160,000
240,000
38,000
180,000
367
276
NU1032MA
2,1
1,5
173,9
220,0
4,4
0,121
3000
2400
5,90
160,000
290,000
48,000
195,000
695
572
NU232EMA
3,0
3,0
189,6
259,0
4,2
0,115
2400
2100
14,50
160,000
290,000
48,000
195,000
695
572
NJ232EMA
3,0
3,0
189,6
259,0
4,2
0,115
2400
2100
14,70
160,000
290,000
48,000
195,000
695
572
NUP232EMA
3,0
3,0
189,6
259,0
–
0,115
2400
2100
15,00
160,000
290,000
80,000
193,000
1210
919
NU2232EMA
3,0
3,0
183,6
261,0
4,5
0,130
1700
1600
23,80
160,000
290,000
80,000
193,000
1210
919
NJ2232EMA
3,0
3,0
183,6
261,0
4,5
0,130
1700
1600
24,30
160,000
340,000
68,000
204,000
1090
985
NU332EMA
4,0
4,0
197,3
300,0
5,5
0,126
1900
1700
31,10
160,000
340,000
68,000
204,000
1090
985
NJ332EMA
4,0
4,0
197,3
300,0
5,5
0,126
1900
1700
31,60
160,000
340,000
114,000
204,000
1840
1500
NU2332EMA
4,0
4,0
194,0
300,0
10,0
0,143
1400
1300
52,20
160,000
340,000
114,000
204,000
1840
1500
NJ2332EMA
4,0
4,0
194,0
300,0
10,0
0,143
1400
1300
53,10
170,000
260,000
42,000
193,000
425
321
NU1034MA
2,1
2,1
186,3
237,0
4,9
0,107
2800
2300
8,00
170,000
260,000
67,000
191,000
1080
722
NU3034EMA
2,1
2,1
185,2
241,0
4,4
0,131
1500
1300
8,00
170,000
310,000
52,000
207,000
822
685
NU234EMA
4,0
4,0
201,6
279,0
4,4
0,122
2200
1900
17,60
170,000
310,000
52,000
207,000
822
685
NJ234EMA
4,0
4,0
201,6
279,0
4,4
0,122
2200
1900
17,90
170,000
310,000
86,000
205,000
1420
1100
NU2234EMA
4,0
4,0
196,9
281,0
4,5
0,138
1600
1400
28,70
170,000
310,000
86,000
205,000
1420
1100
NJ2234EMA
4,0
4,0
196,9
281,0
4,5
0,138
1600
1400
29,30
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
Continua nella pagina succesiva.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
55
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
SERIE METRICA ISO A UNA FILA – continua
B
B
rs min
r1s min
D
rs min
r1s min
rs min
F Ds
ds
d
B
rs min
D
ds
d
NU
r1s min
rs min
F Ds
D
ds F Ds
d
NJ
NUP
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR Statico Dinamico
esterno
C1(1)
d
B
F/E
Co
D
mm
mm
mm
mm
kN
kN
170,000
360,000
72,000
218,000
1160
1050
170,000
360,000
72,000
218,000
1160
170,000
360,000
120,000
216,000
2110
170,000
360,000
120,000
216,000
180,000
280,000
46,000
205,000
180,000
320,000
52,000
180,000
320,000
52,000
180,000
320,000
180,000
320,000
180,000
180,000
Codice
del cuscinetto(2)
Smussi
rsmin
r1smin
Diametri
spallamenti
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
NU334EMA
4,0
4,0
210,5
318,0
6,4
0,131
1800
1600
36,90
1050
NJ334EMA
4,0
4,0
210,5
318,0
6,4
0,131
1800
1600
37,50
1710
NU2334EMA
4,0
4,0
205,7
320,0
10,3
0,150
1300
1200
61,90
2110
1710
NJ2334EMA
4,0
4,0
205,7
320,0
10,3
0,150
1300
1200
63,00
500
386
NU1036MA
2,1
2,1
198,9
255,0
6,1
0,112
2600
2100
10,30
217,000
874
711
NU236EMA
4,0
4,0
211,6
289,0
4,4
0,126
2000
1800
18,30
217,000
874
711
NJ236EMA
4,0
4,0
211,6
289,0
4,4
0,126
2000
1800
18,70
86,000
215,000
1520
1140
NU2236EMA
4,0
4,0
206,0
291,0
5,5
0,143
1400
1300
30,60
86,000
215,000
1520
1140
NJ2236EMA
4,0
4,0
206,0
291,0
5,5
0,143
1400
1300
31,20
380,000
75,000
231,000
1290
1150
NU336EMA
4,0
4,0
223,2
335,0
6,5
0,137
1600
1500
42,60
380,000
75,000
231,000
1290
1150
NJ336EMA
4,0
4,0
223,2
335,0
6,5
0,137
1600
1500
43,40
180,000
380,000
126,000
227,000
2250
1860
NU2336EMA
4,0
4,0
215,7
339,0
8,7
0,154
1200
1100
70,90
180,000
380,000
126,000
227,000
2250
1860
NJ2336EMA
4,0
4,0
215,7
339,0
8,7
0,154
1200
1100
72,10
190,000
290,000
46,000
215,000
525
396
NU1038MA
2,1
2,1
207,9
265,0
6,1
0,116
2400
2000
10,70
190,000
340,000
55,000
230,000
960
777
NU238EMA
4,0
4,0
224,2
306,0
4,5
0,132
1900
1600
22,20
190,000
340,000
55,000
230,000
960
777
NJ238EMA
4,0
4,0
224,2
306,0
4,5
0,132
1900
1600
22,60
190,000
340,000
92,000
228,000
1680
1250
NU2238EMA
4,0
4,0
219,0
308,0
7,0
0,149
1300
1200
39,00
190,000
340,000
92,000
228,000
1680
1250
NJ2238EMA
4,0
4,0
219,0
308,0
7,0
0,149
1300
1200
37,80
190,000
400,000
78,000
245,000
1500
1300
NU338EMA
5,0
5,0
236,5
353,0
6,0
0,145
1500
1300
49,40
190,000
400,000
78,000
245,000
1500
1300
NJ338EMA
5,0
5,0
236,5
353,0
6,0
0,145
1500
1300
50,20
190,000
400,000
132,000
240,000
2500
2060
NU2338EMA
5,0
5,0
227,6
360,0
9,8
0,161
1100
1000
80,30
190,000
400,000
132,000
240,000
2500
2060
NJ2338EMA
5,0
5,0
227,6
360,0
9,8
0,161
1100
1000
81,80
200,000
310,000
51,000
229,000
596
440
NU1040MA
2,1
2,1
221,1
281,0
6,5
0,122
2300
1900
14,00
200,000
360,000
58,000
243,000
1090
870
NU240EMA
4,0
4,0
236,9
323,0
4,7
0,137
1700
1500
26,50
200,000
360,000
58,000
243,000
1090
870
NJ240EMA
4,0
4,0
236,9
323,0
4,7
0,137
1700
1500
27,00
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
56
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Continua nella pagina succesiva.
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
B
B
r1s min
rs min
rs min
D
r1s min
rs min
rs min
E Ds
ds
d
D
d
ds
E Ds
NF
N
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR Statico Dinamico
esterno
C1(1)
d
B
F/E
Co
D
Codice
del cuscinetto(2)
Diametri
spallamenti
Smussi
rsmin
r1smin
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
kN
kN
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
200,000
360,000
98,000
241,000
1920
1410
NU2240EMA
4,0
4,0
231,5
325,0
7,0
0,156
1200
1100
44,40
200,000
360,000
98,000
241,000
1920
1410
NJ2240EMA
4,0
4,0
231,5
325,0
7,0
0,156
1200
1100
45,20
200,000
420,000
80,000
258,000
1580
1360
NU340EMA
5,0
5,0
249,9
370,0
7,0
0,150
1300
1200
55,80
200,000
420,000
80,000
258,000
1580
1360
NJ340EMA
5,0
5,0
249,9
370,0
7,0
0,150
1300
1200
56,70
200,000
420,000
138,000
253,000
2760
2250
NU2340EMA
5,0
5,0
240,7
377,0
9,2
0,167
1000
940
93,20
200,000
420,000
138,000
253,000
2760
2250
NJ2340EMA
5,0
5,0
240,7
377,0
9,2
0,167
1000
940
94,80
220,000
340,000
56,000
250,000
765
565
NU1044MA
3,0
3,0
242,6
310,0
8,4
0,132
2000
1700
18,40
220,000
340,000
56,000
250,000
765
565
NJ1044MA
3,0
3,0
242,6
310,0
8,4
0,132
2000
1700
18,90
220,000
340,000
90,000
250,000
765
1210
NU3044MA
3,0
3,0
242,5
314,0
8,4
0,163
1100
940
30,70
220,000
400,000
65,000
268,000
1290
1040
NU244EMA
4,0
4,0
261,2
358,0
4,0
0,148
1500
1400
36,90
220,000
400,000
65,000
268,000
1290
1040
NJ244EMA
4,0
4,0
261,2
358,0
4,0
0,148
1500
1400
37,60
220,000
400,000
108,000
259,000
2370
1820
NU2244EMA
4,0
4,0
250,7
363,0
7,3
0,165
1000
970
60,80
220,000
400,000
108,000
259,000
2370
1820
NJ2244EMA
4,0
4,0
250,7
363,0
7,3
0,165
1000
970
61,80
220,000
460,000
88,000
282,000
1930
1650
NU344EMA
5,0
5,0
272,9
406,0
7,5
0,162
1100
1000
73,70
220,000
460,000
88,000
282,000
1930
1650
NJ344EMA
5,0
5,0
272,9
406,0
7,5
0,162
1100
1000
74,90
220,000
460,000
145,000
277,000
3130
2550
NU2344EMA
5,0
5,0
264,1
413,0
11,2
0,178
910
840
118,50
220,000
460,000
145,000
277,000
3130
2550
NJ2344EMA
5,0
5,0
264,1
413,0
11,2
0,178
910
840
120,60
220,000
460,000
145,000
413,000
3130
2550
N2344EMB
5,0
5,0
277,0
425,9
10,2
0,178
910
840
117,50
240,000
360,000
56,000
270,000
838
595
NU1048MA
3,0
3,0
262,6
330,0
7,0
0,140
1900
1500
19,70
240,000
440,000
72,000
293,000
1570
1250
NU248EMA
4,0
4,0
285,5
393,0
6,0
0,159
1300
1100
50,30
240,000
440,000
72,000
293,000
1570
1250
NJ248EMA
4,0
4,0
285,5
393,0
6,0
0,159
1300
1100
51,10
240,000
500,000
95,000
306,000
2530
2080
NU348EMA
5,0
5,0
295,0
442,0
7,5
0,170
1100
990
96,10
240,000
500,000
95,000
306,000
2530
2080
NJ348EMA
5,0
5,0
295,0
442,0
7,5
0,170
1100
990
97,50
240,000
500,000
155,000
303,000
3760
2970
NU2348EMA
5,0
5,0
287,8
447,0
11,9
0,192
770
700
153,00
240,000
500,000
155,000
303,000
3760
2970
NJ2348EMA
5,0
5,0
287,8
447,0
11,9
0,192
770
700
155,70
260,000
400,000
65,000
296,000
1040
737
NU1052MA
4,0
4,0
287,2
364,0
8,8
0,151
1700
1400
29,20
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
Continua nella pagina succesiva.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
57
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
SERIE METRICA ISO A UNA FILA– continua
B
B
rs min
r1s min
D
rs min
r1s min
rs min
F Ds
ds
d
B
rs min
D
ds
d
NU
r1s min
rs min
F Ds
D
ds F Ds
d
NJ
NUP
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR Statico Dinamico
esterno
C1(1)
d
B
F/E
Co
D
mm
mm
mm
mm
kN
kN
260,000
400,000
104,000
294,000
2500
1580
260,000
480,000
80,000
320,000
1720
260,000
480,000
80,000
320,000
1720
260,000
480,000
130,000
320,000
2950
260,000
540,000
165,000
324,000
4200
280,000
420,000
65,000
316,000
300,000
460,000
74,000
340,000
320,000
440,000
56,000
350,000
1210
320,000
440,000
72,000
413,000
2010
320,000
480,000
74,000
360,000
1500
320,000
580,000
150,000
390,000
3920
340,000
460,000
72,000
431,000
340,000
520,000
82,000
385,000
340,000
520,000
133,000
340,000
580,000
190,000
360,000
750,000
224,000
465,000
360,000
540,000
82,000
405,000
380,000
560,000
82,000
425,000
1970
400,000
540,000
82,000
435,000
2920
400,000
600,000
90,000
450,000
2290
400,000
600,000
118,000
449,000
420,000
560,000
82,000
531,000
440,000
650,000
94,000
493,000
2760
440,000
650,000
122,000
487,000
4900
440,000
720,000
226,000
509,000
9330
Codice
del cuscinetto(2)
Smussi
rsmin
r1smin
Diametri
spallamenti
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
NU3052MA
4,0
4,0
284,9
370,0
7,5
0,170
860
770
29,20
1320
NU252MA
5,0
5,0
308,8
420,0
7,0
0,168
1200
1000
69,70
1320
NUP252MA
5,0
5,0
307,0
420,0
–
0,168
1200
1000
72,30
2030
NU2252MA
5,0
5,0
305,6
420,0
11,6
0,192
850
780
113,00
3370
NU2352EMA
6,0
6,0
308,8
484,0
12,2
0,201
700
640
186,10
1090
754
NU1056MA
4,0
4,0
306,4
384,0
8,0
0,157
1600
1300
31,00
1430
1000
NU1060MA
4,0
4,0
329,8
420,0
10,7
0,169
1400
1200
43,70
767
NU1964MA
3,0
3,0
342,0
414,0
5,6
0,170
770
660
26,90
1150
NF2964EMB
3,0
3,0
349,0
419,7
4,0
0,191
710
620
33,70
1020
NU1064MA
4,0
4,0
349,8
440,0
9,2
0,176
1300
1100
45,90
2690
NU2264MA
5,0
5,0
374,2
510,0
15,9
0,199
680
620
178,50
2090
1170
NF2968EMB
3,0
3,0
367,0
437,8
4,0
0,197
660
580
35,50
1800
1240
NU1068MA
5,0
5,0
371,5
475,0
7,9
0,186
1200
1000
61,30
385,000
4280
2550
NU3068EMA
5,0
5,0
374,3
481,0
10,0
0,228
580
530
105,50
399,000
7010
4300
NU3168EMA
5,0
5,0
388,8
523,0
8,5
0,253
480
450
224,70
8060
5740
NU2372EMA
7,5
7,5
443,3
655,0
12,7
0,266
430
400
498,10
1890
1270
NU1072MA
5,0
5,0
390,3
495,0
6,9
0,193
1100
940
64,20
1300
NU1076MA
5,0
5,0
412,4
515,0
9,0
0,199
1100
890
67,20
1600
NJ2980EMA
4,0
4,0
426,6
511,0
4,0
0,226
520
460
54,80
1530
NU1080MA
5,0
5,0
436,4
550,0
10,0
0,209
980
830
87,50
4290
2620
NU2080EMA
5,0
5,0
440,4
557,0
9,6
0,240
490
440
119,30
3020
1630
NF2984EMB
4,0
4,0
455,0
537,9
5,0
0,232
490
440
57,20
1760
NU1088MA
6,0
6,0
480,0
597,0
11,0
0,226
860
730
106,60
2950
NU2088EMA
6,0
6,0
476,1
603,0
8,5
0,255
430
390
141,00
5740
NU3188EMA
6,0
6,0
490,0
665,0
13,6
0,292
370
350
371,20
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
58
Fattore
geometrico
Cg
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Continua nella pagina succesiva.
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA ISO A UNA FILA
B
B
r1s min
rs min
rs min
D
r1s min
rs min
rs min
E Ds
ds
d
D
d
ds
E Ds
NF
N
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR Statico Dinamico
esterno
C1(1)
d
B
F/E
Co
D
mm
mm
mm
mm
kN
kN
460,000
580,000
72,000
489,000
2660
1310
460,000
620,000
95,000
579,000
3690
460,000
760,000
240,000
529,300
10100
480,000
700,000
100,000
536,000
480,000
700,000
100,000
536,000
500,000
830,000
264,000
560,000
680,000
56,000
600,000
870,000
200,000
630,000
920,000
170,000
670,000
980,000
670,000
980,000
670,000
980,000
710,000
870,000
Codice
del cuscinetto(2)
Diametri
spallamenti
Smussi
rsmin
r1smin
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
NJ2892EMA
3,0
3,0
482,0
553,0
4,0
0,238
470
410
45,70
1970
NF2992EMB
4,0
4,0
495,0
586,6
6,5
0,249
440
390
84,50
6100
NU3192EMA
7,5
7,5
505,6
689,3
17,2
0,302
360
330
448,80
3950
2360
NU1096EMA
6,0
6,0
527,7
646,0
10,4
0,253
710
620
131,80
3920
2360
NJ1096EMA
6,0
6,0
528,5
646,0
10,4
0,253
710
620
138,00
576,000
12000
7490
NU31/500EMA
7,5
7,5
555,7
764,0
18,0
0,319
310
290
585,00
594,000
1730
806
NU18/560MA
3,0
3,0
584,3
650,0
6,6
0,240
410
350
40,90
661,000
11000
6180
NU30/600EMA
6,0
6,0
646,5
821,0
14,8
0,338
270
250
396,80
699,000
9570
5390
NU20/630EMA
7,5
7,5
684,6
855,0
10,9
0,336
260
240
386,10
180,000
746,000
11100
6170
NU20/670EMA
7,5
7,5
730,0
912,0
11,7
0,356
230
210
468,80
180,000
746,000
11100
6170
NU20/670EMA
7,5
7,5
730,0
912,0
11,7
0,356
230
210
468,80
230,000
744,000
14000
7510
NU30/670EMA
7,5
7,5
725,1
914,0
17,6
0,375
230
210
608,10
95,000
751,000
5110
2200
NJ28/710EMA
4,0
4,0
740,9
831,0
7,8
0,328
270
240
125,40
710,000
950,000
140,000
770,000
8190
4020
NJ29/710MA
6,0
6,0
756,6
890,0
10,5
0,351
250
220
307,00
750,000
1090,000
195,000
832,000
13800
7550
NU20/750EMA
7,5
7,5
817,6
1018,0
13,2
0,388
190
180
621,20
800,000
1150,000
200,000
882,000
14600
8040
NU20/800EMA
7,5
7,5
864,6
1080,0
13,4
0,400
180
170
690,30
850,000
1220,000
212,000
937,000
16200
8850
NU20/850EMA
7,5
7,5
917,5
1147,0
14,6
0,418
170
160
820,30
900,000
1180,000
206,000
969,000
16800
7500
NU39/900EMA
6,0
6,0
949,9
1119,0
10,0
0,447
160
150
609,30
900,000
1280,000
218,000
990,000
16900
9030
NU20/900EMA
7,5
7,5
968,5
1200,0
15,5
0,432
160
150
915,80
1120,000 1360,000
106,000
1162,000
8370
3680
NJ18/1120EMA
6,0
6,0
1167,5 1310,0
10,0
0,422
150
130
323,80
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
59
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE STANDARD A SINGOLA FILA
SERIE STANDARD A SINGOLA FILA
t
t
t
Costruzione simile agli equivalenti ISO.
Progettato in conformità con gli standard ABMA.
Dimensioni in pollici dei cuscinetti identificate con la lettera “I” nel codice del cuscinetto.
r
B
r
D
B
r
r
d
ds
Ds
D
r
d
ds
RU
Ds
D
d
ds
RN
r
RJ
B
r
r
D
B
r
d
ds
RF
60
B
r
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Ds
D
d
ds
RT
Ds
Ds
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE STANDARD A SINGOLA FILA
Sigla del cuscinetto(1)
RU
RIU
RN
RIN
RJ
RIJ
Diametri
Capacità di carico
Raggio di spallamenti
Fattore
raccordo
geomeAlesag- Diametro Lar(Max) Albero Alloggia- Statico Dinamico trico
mento
gio esterno. ghezza
r(2)
Cg
Co
C1(3)
ds
Ds
d
D
B
Dimensioni del cuscinetto
RF
RIF
RT
RIT
mm
mm
mm
mm
mm
mm
kN
kN
640
471
Indice di
Velocità
termica
Peso
Olio
Grasso
RPM
RPM
kg
0,115
2800
2500
8,3
105RU32
105RN32
105RJ32
105RF32
105RT32
105,000 190,000 65,100
2,0
120,7
174,6
170RU51
170RN51
170RJ51
170RF51
170RT51
170,000 265,000 42,000
2,50
184,3
246,1
521
391
0,108
1600
1300
8,6
170RU91
170RN91
170RJ91
170RF91
170RT91
170,000 265,000 76,200
2,5
187,3
247,7
1170
735
0,131
1500
1400
16,1
170RU93
170RN93
170RJ93
170RF93
170RT93
170,000 360,000 139,700
3,0
204,7
325,4
2580
1820
0,156
1200
1100
73,6
180RU51
180RN51
180RJ51
180RF51
180RT51
180,000 280,000 44,000
2,5
196,1
262,7
560
419
0,114
1500
1300
10,3
180RU91
180RN91
180RJ91
180RF91
180RT91
180,000 280,000 82,550
2,5
196,9
261,9
1440
833
0,142
1400
1200
19,4
190RU91
190RN91
190RJ91
190RF91
190RT91
190,000 300,000 85,725
2,5
209,6
281,0
1600
973
0,147
1300
1100
23,8
190RU92
190RN92
190RJ92
190RF92
190RT92
190,000 340,000 114,300
3,0
217,5
311,9
2210
1450
0,156
1200
1000
47,3
200RU91
200RN91
200RJ91
200RF91
200RT91
200,000 320,000 88,900
3,0
218,9
294,9
1740
1060
0,151
1200
1000
27,7
200RU92
200RN92
200RJ92
200RF92
200RT92
200,000 360,000 120,650
3,0
230,1
330,2
2590
1630
0,166
1000
940
56,8
210RU92
210RN92
210RJ92
210RF92
210RT92
210,000 380,000 127,000
3,0
239,8
350,0
2640
1740
0,167
1000
920
66,1
220RU51
220RN51
220RJ51
220RF51
220RT51
220,000 350,000 51,000
2,5
243,7
326,2
830
612
0,133
1100
960
19,6
220RU91
220RN91
220RJ91
220RF91
220RT91
220,000 350,000 98,425
2,5
239,3
324,6
2090
1290
0,162
1000
930
37,6
220RU92
220RN92
220RJ92
220RF92
220RT92
220,000 400,000 133,350
3,0
252,4
368,3
3230
2010
0,180
880
810
78,4
240RU91
240RN91
240RJ91
240RF91
240RT91
240,000 390,000 107,950
3,0
265,2
365,3
2670
1580
0,178
880
790
53,4
250RU91
250RN91
250RJ91
250RF91
250RT91
250,000 410,000 111,125
3,0
277,8
382,6
2720
1680
0,180
850
770
60,9
(1) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
(2) Massimo raggio di raccordo dell’albero o dell’alloggiamento ammissibile.
(3) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
61
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
PIENO RIEMPIMENTO (NCF)
PIENO RIEMPIMENTO (NCF)
t Cuscinetti a rulli cilindrici a singola fila a pieno riempimento.
t La geometria interna prevede bordini integrati nell’anello esterno ed interno.
t Può supportare carichi assiali in una direzione e piccoli spostamenti assiali.
s
rs min
r1s min
rs min
D
d
ds
E
Ds
B
NCF
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Alesaggio
d
Capacità di carico
Diametro
Larghezza DUR/DOR
esterno
B
F/E
D
Statico
Co
Dinamico
C1(1)
Smussi
Codice
del
cuscinetto(2)
rsmin
r1smin
Diametri
spallamenti
Albero
ds
s(3)
Alloggiamento
Ds
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
kN
kN
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
110,000
150,000
24,000
141,100
223
146
NCF2922V
1,1
1,0
119,1
142,1
1,5
0,136
1200
1000
1,20
120,000
165,000
27,000
154,000
297
188
NCF2924V
1,1
1,0
130,0
155,0
1,55
0,150
1200
970
1,70
130,000
180,000
30,000
166,800
361
225
NCF2926V
1,5
1,1
140,8
167,5
2,00
0,160
1100
920
2,30
140,000
190,000
30,000
179,600
389
243
NCF2928V
1,5
1,1
151,6
180,2
1,9
0,167
1000
850
2,40
150,000
210,000
36,000
196,400
506
328
NCF2930V
2,0
1,1
162,4
200,5
2,20
0,128
1010
840
3,80
160,000
220,000
36,000
207,200
540
340
NCF2932V
2,0
1,1
173,2
208,5
2,20
0,133
940
790
4,00
170,000
230,000
36,000
218,000
574
350
NCF2934V
2,0
1,1
184,0
219,5
2,20
0,116
890
740
4,20
180,000
250,000
42,000
231,500
711
436
NCF2936V
2,0
1,1
193,5
232,5
2,50
0,123
850
710
6,30
190,000
260,000
42,000
244,000
803
487
NCF2938V
2,0
1,1
204,0
248,2
1,50
0,129
780
660
6,50
200,000
250,000
24,000
237,500
337
188
NCF1840V
1,5
1,1
211,5
238,5
1,80
0,146
740
610
2,52
200,000
280,000
48,000
261,100
971
587
NCF2940V
2,1
1,5
217,1
262,0
1,95
0,137
730
620
9,20
220,000
270,000
24,000
257,700
370
198
NCF1844V
1,5
1,1
231,7
258,7
1,80
0,155
670
550
2,92
220,000
300,000
48,000
282,100
1070
615
NCF2944V
2,1
1,5
238,1
284,0
1,95
0,146
650
550
9,90
260,000
320,000
28,000
307,000
553
292
NCF1852V
2,0
1,1
275
308,0
1,80
0,140
580
480
4,80
260,000
360,000
60,000
333,400
1480
837
NCF2952V
2,1
2,1
281,3
334,6
4,00
0,167
540
460
18,50
300,000
420,000
72,000
390,000
2260
1260
NCF2960V
3,0
3,0
326,0
390,5
4,00
0,191
430
370
31,30
320,000
400,000
38,000
382,800
900
471
NCF1864V
2,1
1,5
340,8
383,8
3,00
0,167
460
380
10,60
320,000
440,000
72,000
410,500
2400
1300
NCF2964V
3,0
3,0
346,5
412,0
4,00
0,199
400
340
32,90
340,000
420,000
38,000
402,800
953
484
NCF1868V
2,1
1,5
360,8
403,8
3,00
0,174
430
360
11,00
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
62
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Continua nella pagina succesiva.
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
PIENO RIEMPIMENTO (NCF)
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Diametro
Alesaggio
Larghezza DUR/DOR
esterno
d
B
F/E
D
Statico
Co
Dinamico
C1(1)
Smussi
Codice
del
cuscinetto(2)
rsmin
r1smin
Diametri
spallamenti
s(3)
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
Fattore
geometrico
Cg
Indice di
Velocità
termica
Olio
Grasso
Peso
mm
mm
mm
mm
kN
kN
mm
mm
mm
mm
mm
RPM
RPM
kg
380,000
480,000
46,000
457,300
1350
698
NCF1876V
2,1
1,5
405,3
458,3
3,50
0,193
370
310
18,90
380,000
520,000
82,000
487,300
3360
1790
NCF2976V
4,0
4,0
411,3
488,8
4,00
0,228
310
270
52,90
400,000
500,000
46,000
474,000
1410
713
NCF1880V
2,1
1,5
422,0
475,0
3,50
0,198
350
290
20,60
420,000
520,000
46,000
498,800
1490
733
NCF1884V
2,1
1,5
446,8
499,8
3,50
0,206
330
280
21,14
440,000
540,000
46,000
515,500
1550
746
NCF1888V
2,1
1,5
463,5
516,5
3,50
0,212
310
260
22,30
460,000
580,000
56,000
552,600
2040
1030
NCF1892V
3,0
3,0
488,6
553,6
4,50
0,224
290
250
33,20
460,000
620,000
95,000
578,500
4610
2310
NCF2992V
4,0
4,0
494,5
580,0
5,00
0,263
240
220
84,00
480,000
650,000
100,000
615,200
4910
2570
NCF2996V
5,0
5,0
519,2
616,8
6,00
0,269
230
210
94,30
500,000
620,000
56,000
593,300
2210
1070
NCF18/500V
3,0
3,0
529,3
594,3
5,0
0,237
260
220
35,90
500,000
670,000
100,000
630,900
5060
2610
NCF29/500V
5,0
5,0
534,9
632,5
6,0
0,274
220
200
97,30
530,000
650,000
56,000
624,000
2340
1100
NCF18/530V
3,0
3,0
560,0
625,5
4,1
0,246
240
210
37,80
560,000
680,000
56,000
654,700
2460
1130
NCF18/560V
3,0
3,0
590,7
656,2
4,1
0,256
230
190
39,20
600,000
730,000
60,000
695,200
2630
1170
NCF18/600V
3,0
3,0
631,2
696,7
6,1
0,268
210
180
50,20
630,000
780,000
69,000
737,500
3100
1410
NCF18/630V
4,0
4,0
665,5
739,0
7,5
0,281
200
170
72,20
670,000
820,000
69,000
782,300
3320
1450
NCF18/670V
4,0
4,0
710,3
783,8
7,5
0,294
190
160
74,60
710,000
870,000
74,000
830,700
3920
1740
NCF18/710V
4,0
4,0
750,7
832,7
8,0
0,309
170
150
91,60
750,000
920,000
78,000
878,000
4600
2080
NCF18/750V
5,0
5,0
788,0
880,0
8,0
0,323
160
140
105,10
800,000
980,000
82,000
935,000
4930
2150
NCF18/800V
5,0
5,0
845,0
937,0
9,0
0,339
150
130
105,10
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
63
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
DUE FILE
DUE FILE
t
t
t
Maggiore capacità di carico radiale rispetto ai cuscinetti a singola fila.
Progettato in conformità con le dimensioni intercambiabili indicate dalla ISO/DIN.
Commercializzato come assemblaggio completo.
Dimensioni del cuscinetto
Alesaggio
d
(1) In base alla
durata L10 a 1 x 106
rivoluzioni, con il
metodo di calcolo
della durata ISO.
(2) Il gioco radiale
interno (GRI) del
cuscinetto deve
essere specificato al
momento dell’ordine.
(3) Massimo
scostamento assiale
ammissibile rispetto
alla posizione
normale dell’anello
interno di un
cuscinetto rispetto
all’anello esterno.
64
Diametro esterno
D
Larghezza
B
Capacità di carico
DUR/DOR
F/E
Statico
Co
Dinamico
C1(1)
Codice
del cuscinetto(2)
mm
mm
mm
mm
kN
kN
150,000
210,000
60,000
168,500
668
374
NNU4930MAW33
160,000
220,000
60,000
178,500
692
380
NNU4932MAW33
170,000
230,000
60,000
188,500
696
376
NNU4934MAW33
180,000
250,000
69,000
202,000
850
449
NNU4936MAW33
190,000
260,000
69,000
212,000
890
459
NNU4938MAW33
200,000
280,000
80,000
225,000
1046
550
NNU4940MAW33
200,000
340,000
140,000
235,000
2460
1690
NNU4140MAW33
220,000
300,000
80,000
245,000
1150
577
NNU4944MAW33
220,000
370,000
150,000
258,000
2960
1930
NNU4144MAW33
240,000
320,000
80,000
265,000
1220
591
NNU4948MAW33
240,000
400,000
160,000
282,000
3680
2290
NNU4148MAW33
260,000
360,000
100,000
292,000
1710
856
NNU4952MAW33
260,000
440,000
180,000
306,000
4540
2840
NNU4152MAW33
280,000
380,000
100,000
312,000
1834
880
NNU4956MAW33
280,000
460,000
180,000
326,000
4820
2940
NNU4156MAW33
300,000
420,000
118,000
339,000
2380
1170
NNU4960MAW33
300,000
500,000
200,000
351,000
6140
3780
NNU4160MAW33
320,000
440,000
118,000
359,000
2660
1270
NNU4964MAW33
320,000
540,000
218,000
375,000
6280
3940
NNU4164MAW33
340,000
460,000
118,000
379,000
2660
1250
NNU4968MAW33
340,000
520,000
180,000
385,000
5130
2980
NNU4068MAW33
340,000
580,000
243,000
402,000
7580
4660
NNU4168MAW33
360,000
480,000
118,000
399,000
2800
1270
NNU4972MAW33
360,000
540,000
180,000
405,000
5580
3180
NNU4072MAW33
360,000
600,000
243,000
422,000
8480
5000
NNU4172MAW33
380,000
520,000
140,000
426,000
3720
1660
NNU4976MAW33
380,000
560,000
180,000
425,000
5860
3260
NNU4076MAW33
380,000
620,000
243,000
442,000
8520
4990
NNU4176MAW33
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
DUE FILE
g
r1s min
NNU-1
t
t
t
rs min
B
Anello esterno con bordini integrali.
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
D
ds F
d
Ds
Gabbia massiccia in ottone.
NNU-1
Dati utili per il montaggio
Smussi
Dati relativi alla lubrificazione
Diametri spallamenti
Albero
ds
Alloggiamento
Ds
Gola
g
Diam.
alesaggio
h
Numero
di fori
z
s(3)
Fattore
geometrico
Cg
rsmin
r1smin
mm
mm
mm
mm
mm
mm
2,0
2,0
165,0
197,0
6,8
3
6
2,6
0,199
2,0
2,0
175,0
207,0
6,8
3
6
2,8
2,0
2,0
185,0
217,0
6,8
3
6
2,8
2,0
2,0
198,0
232,0
9,6
4,5
6
2,0
2,0
207,0
242,0
9,6
4,5
6
2,1
2,1
220,0
259,0
12,3
6
3,0
3,0
229,0
315,0
12,3
6
2,1
2,1
240,0
279,0
12,3
4,0
4,0
251,0
342,0
2,1
2,1
260,0
299,0
4,0
4,0
275,0
368,0
2,1
2,1
287,8
334,0
4,0
4,0
298,9
2,1
2,1
5,0
5,0
3,0
5,0
Indice di
Velocità
termica
Peso
Olio
Grasso
RPM
RPM
kg
2100
1800
6,30
0,206
2000
1700
6,60
0,161
1900
1600
7,00
3,4
0,136
1700
1500
10,50
2,0
0,141
1600
1400
10,80
6
3,9
0,147
1500
1300
15,00
6
5,40
0,165
1200
1100
51,00
6
6
3,9
0,157
1400
1200
16,50
12,3
6
6
5,6
0,180
1000
940
65,00
12,3
6
6
3,9
0,165
1200
1100
17,50
12,3
6
6
7,2
0,196
870
800
85,00
16,0
7,5
6
4,4
0,181
1100
950
30,30
402,0
16,0
7,5
6
6,3
0,210
760
710
112,00
304,5
354,0
16,0
7,5
6
4,8
0,190
1000
880
32,50
318,9
422,0
16,0
7,5
8
6,3
0,219
990
910
119,00
3,0
330,4
389,0
19,3
9,5
8
5,3
0,205
880
780
50,00
5,0
343,0
463,0
12,0
6
8
6,5
0,236
600
560
158,00
3,0
3,0
351,0
409,0
10,0
5,0
8
5,2
0,216
790
710
54,00
5,0
5,0
365,0
495,0
19,3
9,5
10
8,8
0,242
590
550
200,00
3,0
3,0
380,0
487,0
19,3
9,5
8
6,3
0,222
760
670
56,00
mm
5,0
5,0
380,0
487,0
19,3
9,5
10
8,9
0,238
610
560
140,00
5,0
5,0
391,0
530,0
19,3
9,5
10
9,6
0,258
530
490
260,00
3,0
3,0
392,0
449,0
19,3
9,5
8
5,6
0,229
710
630
58,50
5,0
5,0
400,0
507,0
19,3
9,5
10
7,9
0,248
560
510
140,00
5,0
5,0
408,0
550,0
19,3
9,5
10
9,2
0,271
470
440
275,00
4,0
4,0
418,0
482,0
19,30
9,50
10
6,6
0,248
630
560
87,50
5,0
5,0
415,00
525,00
19,30
9,50
10
7,90
0,256
530
480
150,00
5,0
5,0
429,0
570,0
19,30
9,50
10
9,2
0,277
460
430
285,00
Continua nella pagina succesiva.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
65
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
DUE FILE
DUE FILE – continua
Dimensioni del cuscinetto
Alesaggio
d
(1) In base alla
durata L10 a 1 x 106
rivoluzioni, con il
metodo di calcolo
della durata ISO.
(2) Il gioco radiale
interno (GRI) del
cuscinetto deve
essere specificato al
momento dell’ordine.
(3) Massimo
scostamento assiale
ammissibile rispetto
alla posizione
normale dell’anello
interno di un
cuscinetto rispetto
all’anello esterno.
66
Diametro esterno
D
Larghezza
B
Capacità di carico
DUR/DOR
F/E
Statico
Co
Dinamico
C1(1)
Codice
del cuscinetto(2)
mm
mm
mm
mm
kN
kN
400,000
540,000
140,000
446,000
3920
1710
NNU4980MAW33
400,000
600,000
200,000
449,000
7210
3970
NNU4080MAW33
400,000
650,000
250,000
463,000
9460
5530
NNU4180MAW33
420,000
560,000
140,000
466,000
4140
1750
NNU4984MAW33
420,000
620,000
200,000
469,000
7600
4070
NNU4084MAW33
420,000
700,000
280,000
497,000
11420
6430
NNU4184MAW33
440,000
600,000
160,000
490,000
5740
2500
NNU4988MAW33
440,000
650,000
212,000
487,000
8180
4530
NNU4088MAW33
440,000
720,000
280,000
511,000
11400
6620
NNU4188MAW33
460,000
620,000
160,000
510,000
5540
2420
NNU4992MAW33
460,000
680,000
218,000
513,000
9420
4980
NNU4092MAW33
460,000
760,000
300,000
537,000
12960
7440
NNU4192MAW33
480,000
650,000
170,000
534,000
6160
2680
NNU4996MAW33
480,000
700,000
218,000
533,000
9730
5090
NNU4096MAW33
480,000
790,000
308,000
557,000
14260
8190
NNU4196MAW33
500,000
670,000
170,000
554,000
6280
2690
NNU49/500MAW33
500,000
720,000
218,000
553,000
10560
5550
NNU40/500MAW33
530,000
710,000
180,000
588,000
8180
3360
NNU49/530MAW33
530,000
780,000
250,000
591,000
12160
6330
NNU40/530MAW33
560,000
750,000
190,000
623,000
8780
3590
NNU49/560MAW33
600,000
800,000
200,000
666,000
10120
4040
NNU49/600MAW33
630,000
850,000
218,000
704,000
11520
4570
NNU49/630MAW33
670,000
900,000
230,000
738,000
13460
5430
NNU49/670MAW33
670,000
980,000
308,000
744,000
18840
9740
NNU40/670MAW33
710,000
950,000
243,000
782,000
14660
6310
NNU49/710MAW33
750,000
1000,000
250,000
831,000
16480
6230
NNU49/750MAW33
800,000
1060,000
258,000
880,000
17390
7070
NNU49/800MAW33
850,000
1120,000
272,000
939,000
17900
6810
NNU49/850MAW33
900,000
1180,000
280,000
986,000
20650
7790
NNU49/900MAW33
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
DUE FILE
g
rs min
r1s min
B
D
ds F
d
Ds
NNU-1
Dati utili per il montaggio
Smussi
Dati relativi alla lubrificazione
Diametri spallamenti
Albero
ds
Alloggiamento
Ds
Gola
g
Diam.
alesaggio
h
Numero
di fori
z
s(3)
Fattore
geometrico
Cg
rsmin
r1smin
mm
mm
mm
mm
mm
mm
4,0
4,0
437,0
504,0
19,30
9,50
10
7,1
0,257
5,0
5,0
440,0
560,0
19,30
9,50
10
8,2
0,274
mm
Indice di
Velocità
termica
Peso
Olio
Grasso
RPM
RPM
kg
600
530
91,70
460
430
205,00
325,00
6,0
6,0
451,4
599,0
19,30
9,50
12
9,3
0,288
410
390
4,0
4,0
456,4
522,0
19,30
9,50
10
5,9
0,265
560
500
98,00
5,0
5,0
459,0
577,0
19,30
9,50
10
8,40
0,282
430
400
183,00
6,0
6,0
490,0
647,0
19,30
9,50
12
9,3
0,309
370
350
440,00
4,0
4,0
480,4
558,0
16,00
8,00
10
6,8
0,286
460
420
136,00
6,0
6,0
478,0
607,0
19,30
9,50
12
8,80
0,290
410
380
215,00
6,0
6,0
497,4
661,0
25,3
13,0
12
11,0
0,311
370
340
119,00
4,0
4,0
500,0
578,0
19,3
9,5
10
6,2
0,288
460
420
135,00
6,0
6,0
502,0
633,0
19,30
9,50
12
8,40
0,305
370
340
240,00
7,5
7,5
525,0
697,0
19,30
9,50
12
11,3
0,324
330
320
535,00
5,0
5,0
526,0
606,0
19,30
9,50
12
6,8
0,299
430
390
160,00
6,0
6,0
527,0
653,0
19,3
9,5
12
8,7
0,313
350
330
275,00
7,5
7,5
543,0
727,0
25,3
13,0
12
12,0
0,335
310
290
590,00
5,0
5,0
543,0
626,0
19,3
9,5
12
6,4
0,306
420
380
170,00
6,0
6,0
544,0
681,0
16,0
7,5
12
7,7
0,322
330
310
288,00
5,0
5,0
577,7
664,0
19,3
9,5
12
6,3
0,334
350
320
207,00
6,0
6,0
579,3
727,0
19,30
9,50
12
11,00
0,341
300
280
420,00
5,0
5,0
612,0
703,0
22,0
12,0
12
6,6
0,346
330
300
245,00
5,0
5,0
655,0
750,0
25,3
13,0
12
6,9
0,365
290
270
294,00
6,0
6,0
691,0
794,0
25,3
13,0
16
9,4
0,383
270
250
365,00
6,0
6,0
726,9
838,0
19,3
9,5
16
8,4
0,400
240
230
428,00
7,5
7,5
726,9
922,0
22,0
12,0
16
13,0
0,404
210
200
769,00
6,0
6,0
767,3
902,1
19,3
9,5
16
10,7
0,409
220
210
488,00
6,0
6,0
817,9
933,0
19,3
9,5
16
7,6
0,442
200
190
568,00
6,0
6,0
865,4
1000,0
19,3
9,5
16
10,5
0,450
190
180
598,00
6,0
6,0
928,0
1047,0
25,3
13
16
16,0
0,470
190
170
360,00
6,0
6,0
968,8
1106,0
25,3
13
16
11,9
0,494
160
150
839,00
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
67
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI A QUATTRO FILE
I cuscinetti a rulli cilindrici a quattro file di Timken sono progettati per i rigori dell’uso quotidiano, in applicazioni in cui velocità
moderate ed elevate, forti carichi radiali, alte temperature e contaminazione rappresentano sfide costanti. Progettati con
sezioni ben bilanciate, questi cuscinetti, considerando il loro ingombro, forniscono una elevata capacità di carico radiale.
APPLICAZIONI
Progettati principalmente per i colli dei cilindri di laminazione, i
cuscinetti a rulli cilindrici a quattro file di Timken sono comunemente
utilizzati sia sui cinindri d’appoggio che su quelli di lavoro in laminatoi
per prodotti piani e prodotti lunghi.
CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO
t
Disponibile nelle seguenti dimensioni: da diametro interno
140 mm – a diametro esterno di 2000 mm (5,512 in. – 78,740 in.).
t
Anelli e rulli in acciaio da cementazione ne migliorano la
durata.
t
Gli anelli interni ed esterni sono scomponibili ed è garantita
la loro intercambiabilità.
t
Prodotti con tolleranze P6 sugli ingombri e P5 per errore di
eccentricità.
t
Rulli prodotti con profili speciali al fine di garantire
prestazioni ottimali.
t
Sono disponibili con alesaggii cilindrici e conici.
DISEGNO GEOMETRIE INTERNE:
VANTAGGI
Le nostre configurazioni disponibili più comuni sono di tipo RY, RYL e
RX. Tuttavia, Timken è anche in grado di personalizzare la progettazione
e la produzione di un cuscinetto in base alle dimensioni e ai requisiti
più adatti alle vostre applicazioni. Se per esempio state progettando
un nuovo laminatoio, i nostri ingegneri progettisti di prodotto
collaboreranno con voi durante le prime fasi della progettazione al
fine di aiutarvi a selezionare i cuscinetti più appropriati.
GIOCO RADIALE INTERNO (GRI)
I cuscinetti standard di Timken sono disponibili con diversi giochi, come
C3 e C4 in base alla DIN 620-4. Se necessario per la vostra applicazione,
è possibile la fornitura di cuscinetti con alesaggio conico.
Timken fornisce anelli interni in due modi: con dimensioni finite, senza
la necessità di ulteriori ritocchi, oppure in una condizione semi-finita
con un appropriato sovrametallo per la successiva operazione di
rettifica. Gli anelli interni semi-finiti consentono agli operatori del
laminatoio di ottimizzare la precisione di eccentricità del cilindro con la
rettifica dell’anello interno del cuscinetto successiva al suo montaggio
sul collo del cilindro stesso.
I codici articolo relativi a questi cuscinetti e dei soli anelli interni
sono identificati con il suffisso CF.
LUBRIFICAZIONE
I cuscinetti a rulli cilindrici a quattro file di rulli Timken possono essere
lubrificati a grasso, aria-olio, nebbia d’olio o a circolazione di olio. Per
ottenere prestazioni ottimali, i cuscinetti devono essere lubrificati
in modo corretto attraverso fori e gole di lubrificazione sull’anello
esterno o attraverso le fresature frontali ricavate sulle facce dell’anello
esterno. Vedere i dettagli riportati alle pagine 70-73 per maggiori
informazioni sulle configurazioni di lubrificazione standard in base al
tipo di cuscinetto.
MATERIALE
Fig. 21. Cuscinetto a rulli cilindrici a quattro file.
68
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
I nostri cuscinetti sono progettati per garantire una superiore
stabilità, grande resistenza agli urti ed assoluta affidabilità. Utilizzando
esclusivamente acciai da cementazione di alta qualità e applicando
un trattamento termico speciale durante il processo di manifattura,
siamo in grado di produrre cuscinetti in grado di resistere alle pesanti
condizioni d’utilizzo come forti carichi ed urti a cui spesso sono soggetti
i cuscinetti a rulli cilindrici a più file utilizzati nei laminatoi.
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
MONTAGGIO ED ACCOPPIAMENTI
TIPO RY
La conformazione dei cuscinetti a rulli cilindrici a quattro corone
di rulli, li rende adatti esclusivamente a supportare carichi radiali,
perciò occorre utilizzare un cuscinetto assiale separato per
supportare i carichi assiali presenti.
Solitamente, l’accoppiamento con l’alloggiamento è libero per
facilitare la rimozione degli anelli esterni al momento della
manutenzione che dovrà avvenire ad intervalli regolari. In quanto
elemento rotante, è invece preferibile un accoppiamento forzato
dell’anello interno sull’albero. In alcuni casi sono tollerati alberi/
anelli interni con accoppiamento libero, come ad esempio in
alcuni laminatoi sbozzatori. In tal caso, occorre prevedere delle
scanalature di lubrificazione negli alesaggi degli anelli interni.
Consultare il proprio Ingegnere di vendita Timken per maggiori
dettagli sul montaggio di cuscinetti a rulli cilindrici a quattro
file. Informazioni relative al montaggio sono disponibili anche
nel ManualeTecnico di Timken (ordine documento n. 10424)
consultabile anche on-line su www.timken.com.
Allo scopo di facilitare lo smontaggio, è possibile aggiungere delle
fresature frontali sugli anelli interni (codice di modifica W30B).
Gli anelli interni possono essere ordinati separatamente dagli anelli
esterni in modo da poter equipaggiare un numero sufficiente di cilindri
di laminazione. Viene garantita l’intecambiabilità degli anelli interni
ed assemblaggi esterni relativamente al gioco radiale interno (GRI).
Il cuscinetto RY incorpora due piste esterne con tripli colletti (bordini
integrali). Solitamente la pista interna è costruita da un pezzo unico.
Gli anelli esterni consistono in rulli, gabbie e piste esterne, che
creano un’unico assemblaggio. Questo disegno ne semplifica la
manipolazione. L’inserimento dei rulli è effettuato utilizzando una cava
di caricamento. Generalmente la lubrificazione avviene attraverso
delle fresature presenti sulle facce dell’anello esterno. La gabbia
è composta da un unico pezzo, ed è completamente costruita in
ottone massiccio, lavorato alla macchina utensile, oppure in acciaio.
TIPOLOGIE PRINCIPALI
Elementi volventi e geometrie della pista ottimizzati forniscono un’alta
capacità di carico radiale nell’ingombro del cuscinetto. Inoltre, la
disponibilità di molteplici configurazioni della gabbia in termini di
disegno e materiali consentono una progettazione flessibile, mentre
giochi radiali predefiniti semplificano il processo di installazione.
TIPO RX
I cuscinetti RX, a quattro file di rulli cilindrici, sono costituiti da due
anelli esterni provvisti di due bordini centrali integrati ed anelli
riportati come bordini distanziatori/contenitori dei rulli. Ciò consente
uno smontaggio completo delle corone di rulli facilitando le ispezioni.
Solitamente, la configurazione RX è preferita in cuscinetti con
alesaggio superiore ai 400 mm.
Cuscinetti in questa configurazione sono disponibili sia con gabbie
in ottone massiccio, sia con gabbie a perni in acciaio. La maggior
parte degli anelli interni sono assemblaggi composti da due pezzi.
TIPO RYL E TIPO RXL
Le configurazioni RYL e RXL, più recenti, sono disponibili in
dimensioni con alesaggio fino a 340 mm, e sono progettati
appositamente per laminatoi di prodotti lunghi. Sono previste gabbie
in acciaio e geometrie interne migliorate per la massimizzazione
della durata di vita del cuscinetto, la riduzione del “roller drop”
ed accorgimenti per ottimizzare la manipolazione del cuscinetto.
Fig. 22. Nomenclatura cuscinetti a quattro file
Diametro alesaggio
anello interno:
Dimensioni standard
140 mm - 1500 mm
Serie:
Diametro esterno
Larghezza dell’assemblaggio
Diametro sotto i rulli
280 RYL 1782 W33
Tipo di configurazione:
RY
RYL
RX
RXL
Consultare pagine 70-73 per
descrizioni delle configurazioni.
Gioco radiale
interno (GRI):
CF = semi-finito
C2 < 0
C3 > C0
C4 > C3
C5 > C4
C6 = gioco speciale
W30B C3
Codici di modifica:
W33 = fori e gole di lubrificazione sull’anello esterno
W30B = cave frontali sulle facce dell’anello interno
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
69
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
DETTAGLI SUI TIPI DI
CONFIGURAZIONI DEI
CUSCINETTI A QUATTRO FILE
zxh
rs min
r1s min
RY-1
t
t
t
t
C
g
B
D
Due anelli esterni con bordini integrali.
d
ds F
Ds
ds F
Ds
Anello interno in un pezzo unico.
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
Gabbie in acciaio o in ottone.
RY-1
g
C
zxh
RY-2
t
t
t
Due anelli esterni con bordini integrali.
t
RY-3 – senza fori e gole di lubrificazione
sugli anelli esterni.
t
Gabbie in acciaio o in ottone.
rs min
r1s min
Due anelli interni.
B
D
RY-2 – con fori e gole di lubrificazione
sugli anelli esterni.
d
RY-2
C
g
zxh
rs min
RY-4
t
t
t
t
Due anelli esterni con bordini integrali.
t
t
t
RY-4 – anello interno esteso su un lato.
r1s min
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
Due anelli interni.
B
D
d
ds F
Ds
Fresature frontali sulle facce e gole di lubrificazione sugli anelli interni.
RY-4
RY-5 – anello interno esteso su entrambi i lati.
Gabbie in acciaio o in bronzo.
C
rs min
r1s min
RY-6
t
t
t
t
Due anelli esterni con bordini integrali.
B
D
d
ds F
Anello interno in un pezzo unico.
Fresature frontali sulle facce degli anelli esterni.
Gabbie in acciaio.
RY-6
70
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Ds
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
C
g
zxh
rs min
RX-1, RX-9 e RX-11
t
t
t
t
t
Due anelli esterni con due bordini integrali e tre riportati.
t
RX-11 – con fori, gole di lubrificazione
e O-ring sugli anelli esterni.
r1s min
Due anelli interni.
B
D
Gabbie a perni in acciaio.
d
ds F
Ds
ds F
Ds
RX-1 – con fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
RX-9 – predisposti per la lubrificazione a nebbia d’olio e
O-ring sugli anelli esterni.
RX-1
C
g
zxh
rs min
r1s min
RX-2
t
t
t
t
B
Due anelli esterni con bordini integrali.
D
d
Due anelli interni.
Gabbie in acciaio o ottone.
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
RX-2
g
RX-3
t
t
t
t
t
t
C
zxh
Due anelli esterni con tre anelli-bordino riportati.
rs min
r1s min
Due anelli interni.
B
Gabbie in acciaio o in bronzo.
D
d
ds F
Ds
Fresature frontali e gole di lubrificazione sugli anelli interni.
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
Anello interno con estensione su un lato.
RX-3
g
RX-4
t
t
t
t
t
t
C
zxh
rs min
r1s min
Due anelli esterni con tre anelli-bordino riportati.
Due anelli interni.
B
Gabbie a perni in acciaio.
D
d
ds F
Ds
Fresature frontali e gole di lubrificazione sugli anelli interni.
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
Anello interno con estensione su un lato.
RX-4
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
71
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
C
g
zxh
rs min
r1s min
B
D
d
ds F
RX-5 e RX-6
t
t
t
t
t
t
Due anelli esterni con tre anelli-bordino riportati.
t
RY-6 – Anello interno con estensione su un lato.
Ds
Due anelli interni.
Gabbie a perni in acciaio.
RX-5
Fresature frontali e gole di lubrificazione sugli anelli interni.
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
C
g
zxh
RX-5 – uguale larghezza dell’anello esterno
e dell’anello interno.
rs min
r1s min
B
D
d
ds F
RX-6
g
C
zxh
r1s min
RX-7
t
t
t
t
Due anelli esterni con tre anelli-bordino riportati.
Quattro anelli interni.
B
D
d
ds F
Gabbie a perni in acciaio.
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
RX-7
72
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
rs min
Ds
Ds
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
C
g
zxh
rs min
r1s min
B
D
d
ds F
Ds
RX-8 e RX-10
t
t
t
t
t
t
Due anelli esterni con tre anelli-bordino riportati.
Due anelli interni.
RX-8
Gabbie a perni in acciaio.
C
g
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
zxh
Anello interno con estensione su un lato.
rs min
r1s min
RX-10 – predisposti per lubrificazione a nebbia d’olio
e O-ring sugli anelli esterni.
B
D
d
ds F
Ds
d1 F
Ds
RXK-1 e RXK-2
t
t
t
t
t
Due anelli esterni con tre anelli-bordino riportati.
RX-10
Anello interno in un pezzo unico con alesaggio conico.
Gabbie a perni in acciaio.
Fori e gole di lubrificazione sugli anelli esterni.
RXK-1 – predisposti per lubrificazione a nebbia d’olio
e O-ring sugli anelli esterni.
g
C
zxh
g
rs min
r1s min
C
zxh
rs min
r1s min
B
D ds d
B
d1 F
RXK-1
Ds
D ds d
RXK-2
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
73
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI A QUATTRO FILE
Dimensioni del cuscinetto
Alesaggio
d
(1) In base alla durata L a 1 x 106
10
rivoluzioni, con il metodo di calcolo della
durata ISO.
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del
cuscinetto deve essere specificato al
momento dell’ordine sia che si ordini
a) l’intero assemblaggio anello esterno
ed interno oppure
b) solo l’anello interno. Si consiglia
di ordinare l’anello interno
indipendentemente dall’anello esterno
quando la rettifica della dimensione
finale del diametro esterno dell’anello
interno, verrà effettuata dopo il
montaggio dello stesso sul collo del
cilindro.
74
Diametro
esterno
D
Capacità di carico
Larghezza Larghezza DUR/DOR
B
C
F/E
Statico
Co
Dinamico
C1(1)
Codice articolo
Cuscinetto(2)
Tipo
mm
mm
mm
mm
mm
kN
kN
145,000
225,000
156,000
156,000
169,000
1832
1100
145RYL1452
RY-6
160,000
230,000
130,000
130,000
180,000
1352
856
160RYL1468
RY-6
160,000
230,000
168,000
168,000
179,000
2224
1188
160RYL1467
RY-6
165,100
225,425
168,275
168,275
181,000
2264
1158
165RYL1451
RY-3
180,000
260,000
168,000
168,000
202,000
2568
1452
180RYL1527
RY-6
190,000
260,000
168,000
168,000
212,000
2604
1288
190RY1528
RY-1
190,000
270,000
200,000
200,000
212,000
3304
1702
190RY1543
RY-1
200,000
270,000
170,000
170,000
222,000
2788
1334
200RYL1544
RY-6
200,000
280,000
170,000
170,000
222,000
2868
1542
200RYL1566
RY-6
200,000
280,000
200,000
200,000
222,000
3424
1730
200RYL1567
RY-6
200,000
290,000
192,000
192,000
226,000
3208
1774
200RYL1585
RY-6
220,000
310,000
192,000
192,000
246,000
3432
1840
220RYL1621
RY-6
220,000
340,000
218,000
218,000
257,180
4160
2320
220RY1683
RY-1
230,000
330,000
206,000
206,000
260,000
3988
2120
230RYL1667
RY-6
240,000
330,000
220,000
220,000
270,000
4320
1924
240RY1668
RY-1
250,000
340,000
230,000
230,000
276,000
4521
1952
250RY1681
RY-1
260,000
370,000
220,000
220,000
292,000
5040
2580
260RYL1744
RY-6
260,000
380,000
280,000
280,000
294,000
6280
3240
260RY1763
RY-2
280,000
390,000
220,000
220,000
312,000
5200
2620
280RYL1783
RY-6
280,000
390,000
275,000
275,000
308,000
7020
3049
280RYL1782
RY-3
300,000
420,000
300,000
300,000
332,000
8720
4140
300RX1846
RX-1
300,000
420,000
300,000
300,000
332,000
8360
4080
300RXL1845
RX-2
300,000
500,000
360,000
360,000
354,250
10160
6200
300RY2002
RY-2
330,000
460,000
340,000
340,000
365,000
10840
4980
330RX1922
RX-1
340,000
480,000
310,000
310,000
378,000
9640
4660
340RX1965A
RX-5
340,000
480,000
350,000
350,000
378,000
10880
5180
340RYL1963
RY-3
370,000
520,000
380,000
380,000
409,000
14040
6500
370RX2045
RX-1
380,000
540,000
300,000
300,000
421,000
10560
5420
380RX2089
RX-1
380,000
540,000
400,000
380,000
422,000
14360
6840
380RX2086A
RX-6
380,000
540,000
400,000
400,000
422,000
14760
6900
380RX2087
RX-1
390,000
540,000
320,000
320,000
431,000
11440
5540
390RX2088
RX-1
390,000
550,000
400,000
400,000
432,204
13960
6680
390RY2103
RY-2
400,000
560,000
410,000
410,000
445,000
16440
7460
400RX2123
RX-1
431,500
571,500
300,000
300,000
465,000
10600
5200
431RX2141
RX-1
440,000
620,000
450,000
450,000
487,000
20200
9100
440RX2245
RX-1
460,000
685,000
400,000
400,000
518,000
15880
8780
460RX2371
RX-1
480,000
650,000
450,000
450,000
525,000
21960
9540
480RX2303B
RX-1
500,000
670,000
485,000
450,000
540,000
22200
9520
500RX2345A
RX-4
500,000
710,000
480,000
480,000
558,000
23800
10780
500RX2422
RX-1
500,000
720,000
530,000
530,000
568,000
28680
12440
500RX2443
RX-1
510,000
680,000
500,000
500,000
560,000
26040
10280
510RX2364
RX-1
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
Dati utili per il montaggio
Codici articolo
dei sub-assemblaggi
Anello interno(2)
Anello esterno
145ARVSL1452
169RYSL1452
160ARVSL1468
160ARVSL1467
Dati relativi alla lubrificazione
Diametri
spallamenti
Smussi
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
Larghezza
gola
g
Diam.
fori
h
Numero
di fori
z
Peso
rsmin
r1smin
mm
mm
mm
mm
mm
mm
2,0
2,0
164,2
205,0
–
–
–
23,00
180RYSL1468
1,5
1,5
174,6
216,0
–
–
–
16,80
179RYSL1467
2,0
2,0
174,5
211,0
–
–
–
23,10
kg
165ARYSL1451
181RYSL1451
1,5
1,5
176,2
211,0
–
–
–
19,60
180ARVSL1527
202RYSL1527
2,1
2,1
196,3
242,0
–
–
–
29,70
190ARVS1528
212RYS1528
2,0
2,0
207,2
244,0
7,0
4,0
8
26,50
190ARVS1543
212RYS1543
2,1
2,1
207,2
250,0
9,6
4,5
6
37,10
200ARVSL1544
222RYSL1544
2,1
2,1
216,9
254,0
–
–
–
27,90
200ARVSL1566
222RYSL1566
2,1
2,1
217,5
262,0
–
–
–
32,40
200ARVSL1567
222RYSL1567
2,1
2,1
218,0
260,0
–
–
–
39,00
200ARVSL1585
226RYSL1585
2,1
2,1
220,6
270,0
–
–
–
41,80
220ARVSL1621
246RYSL1621
3,0
3,0
240,5
290,0
–
–
–
45,10
220ARVS1683
257RYS1683
3,0
3,0
251,0
309,2
10,0
5,0
8
75,60
230ARVSL1667
260RYSL1667
2,1
2,1
253,5
308,0
–
–
–
58,30
240ARVS1668
270RYS1668
2,1
2,1
1917,4
306,0
9,6
4,5
6
56,70
250ARVS1681
276RYS1681
4,0
3,5x45˚
269,5
320,0
10,0
5,0
6
60,30
260ARVSL1744
292RYSL1744
3,0
3,0
285,0
344,0
–
–
–
107,60
260ARYS1763
294RYS1763
3,0
3,0
286,5
350,0
10,0
5,0
6
107,60
280ARVSL1783
312RYSL1783
4,0
4,0
305,2
364,0
–
–
–
81,90
280ARYSL1782
308RYSL1782
2,5
3,5
301,8
364,0
–
–
–
100,70
300ARXS1845B
332RXS1846
3,5
7x20˚
325,1
392,0
18,0
9,0
8
130,50
300ARXSL1845
332RXSL1845
3,5
7x20˚
326,1
392,0
12,0
6,0
8
131,90
300ARYS2002
354RYS2002
5,0
5,0
347,4
454,3
18,0
10,0
8
288,70
176,30
330ARXS1922
365RXS1922
2,3
10,5x20˚
357,1
429,0
12,0
6,0
8
340ARXS1965A
378RXS1965A
3,0
7x20˚
370,1
446,0
16,0
7,5
12
179,20
340ARYSL1963
378RYSL1963
3,0
8x20˚
370,6
446,0
–
–
–
201,30
370ARXS2045
409RXS2045
1,5
10x20˚
401
485,0
16,0
7,5
10
257,00
380ARXS2089
421RXS2089
2,0
10x20˚
413
505,0
12,3
6,0
16
222,10
380ARXS2086A
422RXS2086
4,0
7x20˚
414
504,0
16,0
7,5
8
288,30
380ARXS2087
422RXS2087
2,0
10x20˚
412,8
502,0
16,0
8,0
8
297,80
390ARXS2088
431RXS2088
2,0
10x20˚
422,4
509,0
15,0
7,5
16
223,80
390ARYS2103
432RYS2103
4,0
11x20˚
423,1
512,2
16,0
8,0
10
304,50
400ARXS2123
445RXS2123
4
12x20˚
436
525,0
16,0
7,5
10
319,90
431ARXS2141
465RXS2141
4
10,5x20˚
456,4
545,0
18,0
9,0
8
197,10
440ARXS2245
487RXS2245
4
12x20˚
477,4
577,0
16,0
7,5
8
438,80
530,50
460ARXS2371
518RXS2371
3
11x20˚
508,4
638,0
18,0
9,0
12
480ARXS2303B
525RXS2303
5
12,7x20˚
514,5
615,0
18,0
9,0
12
433,40
500ARXS2345A
540RXS2345
5
12,5x20˚
531
630,0
19,3
9,5
12
457,80
500ARXS2422
558RXS2422
6
18x20˚
545,7
662,0
22,0
12,0
12
617,20
500ARXS2443
568RXS2443
5
13x20˚
556,6
672,0
22,0
12,0
16
737,30
510ARXS2364
560RXS2364
5
14x20˚
549,7
644,0
19,3
9,5
12
514,60
Continua nella pagina succesiva.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
75
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI A QUATTRO FILE
– continua
Dimensioni del cuscinetto
Alesaggio
d
Diametro
esterno
D
Capacità di carico
Larghezza Larghezza DUR/DOR
B
C
F/E
Statico
Co
Dinamico
C1(1)
Codice articolo
Cuscinetto(2)
Tipo
mm
mm
mm
mm
mm
kN
kN
510,000
730,000
520,000
520,000
569,000
27280
12680
510RX2461
RX-1
530,000
760,000
520,000
520,000
587,000
27680
13080
530RX2522
RX-1
550,000
740,000
510,000
510,000
600,000
28400
11780
550RX2484
RX-1
560,000
820,000
600,000
600,000
625,000
34240
16180
560RX2644
RX-1
571,100
812,970
594,000
594,000
636,000
35000
15440
571RX2622
RX-1
600,000
820,000
575,000
575,000
660,000
36120
14780
600RX2643A
RX-1
600,000
820,000
575,000
575,000
660,000
36120
14780
600RX2643B
RX-9
600,000
870,000
640,000
640,000
672,000
40000
18040
600RX2744
RX-1
650,000
900,000
650,000
650,000
704,000
41200
18980
650RX2803A
RX-1
650,000
920,000
670,000
670,000
723,000
45600
19520
650RX2841C
RX-1
690,000
980,000
715,000
715,000
767,500
53200
22400
690RX2965
RX-1
690,000
980,000
750,000
750,000
766,000
54800
23000
690RX2966
RX-9
700,000
930,000
620,000
620,000
763,000
44400
16920
700RX2862
RX-1
700,000
980,000
700,000
700,000
774,000
51200
21000
700RX2964A
RX-1
705,000
1066,905
635,000
635,000
796,000
45200
22600
705RX3131B
RX-1
710,000
1000,000
715,000
715,000
787,500
54400
22800
710RX3006
RX-1
730,000
960,000
620,000
620,000
790,000
45200
17500
730RX2922
RX-1
730,000
1030,000
750,000
750,000
809,000
59200
24600
730RX3064
RX-1
730,000
1030,000
750,000
750,000
809,000
59200
24600
730RX3064A
RX-11
750,000
1000,000
670,000
670,000
813,000
52000
20400
750RX3005
RX-1
760,000
1080,000
790,000
790,000
846,000
63600
26800
760RX3166
RX-1
760,925
1079,600
787,400
787,400
846,000
64000
26800
761RX3166B
RX-1
761,425
1079,600
787,400
787,400
846,000
64000
26800
761RX3166
RX-1
770,000
1075,000
770,000
770,000
847,000
62800
26000
770RX3151
RX-1
780,000
1070,000
780,000
780,000
853,000
62400
25400
780RX3141
RX-1
800,000
1080,000
700,000
700,000
878,000
59200
22600
800RX3165
RX-1
800,000
1080,000
750,000
750,000
880,000
58800
22600
800RX3164
RX-1
820,000
1130,000
650,000
650,000
891,000
52400
23200
820RX3263
RX-1
820,000
1100,000
745,000
720,000
892,000
57600
23000
820RX3201A
RX-10
RX-1
820,000
1130,000
800,000
800,000
903,000
68400
27400
820RX3264
(1) In base alla durata L a 1 x 106
10
820,000
1130,000
800,000
800,000
903,000
68400
27400
820RX3264A
RX-9
rivoluzioni, con il metodo di calcolo della
durata ISO.
820,000
1130,000
825,000
800,000
903,000
68400
27400
820RX3264C
RX-8
820,000
1130,000
825,000
800,000
903,000
68400
27400
820RX3264D
RX-10
850,000
1150,000
840,000
840,000
928,000
74800
28800
850RX3304
RX-1
850,000
1180,000
850,000
850,000
940,000
72800
29600
850RX3365
RX-1
862,980
1219,302
876,300
889,000
956,000
84000
34600
863RX3445A
RX-1
880,000
1180,000
750,000
750,000
945,000
68000
27400
880RXK3364A
RXK-1
880,000
1180,000
750,000
750,000
945,300
66400
26600
880RXK3366
RXK-2
900,000
1220,000
840,000
840,000
989,000
78800
30200
900RX3444
RX-1
950,000
1360,000
1000,000
1000,000
1075,000
108800
43200
950RX3723
RX-1
1040,000
1439,890
1000,000
1000,000
1133,000
101200
42600
1040RX3882
RX-7
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del
cuscinetto deve essere specificato al
momento dell’ordine sia che si ordini
a) l’intero assemblaggio anello esterno
ed interno oppure
b) solo l’anello interno. Si consiglia
di ordinare l’anello interno
indipendentemente dall’anello esterno
quando la rettifica della dimensione
finale del diametro esterno dell’anello
interno, verrà effettuata dopo il
montaggio dello stesso sul collo del
cilindro.
76
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
QUATTRO FILE
Dati utili per il montaggio
Codici articolo
dei sub-assemblaggi
Anello interno(2)
Anello esterno
510ARXS2461
569RXS2461
Smussi
rsmin
Dati relativi alla lubrificazione
Diametri
spallamenti
r1smin
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
Larghezza
gola
g
Diam.
fori
h
mm
mm
mm
mm
mm
mm
6
17,50x20˚
556,7
685,0
19,3
9,5
Numero
di fori
z
Peso
12
750,00
kg
530ARXS2522
587RXS2522
5
12x20˚
576
707,0
19,3
9,5
12
787,20
550ARXS2484
600RXS2484
2
15x20˚
588,5
698,0
22,0
12,0
16
631,70
560ARXS2644
625RXS2644
6
20x20˚
611,4
761,0
25,3
13,0
16
1095,40
1009,30
571ARXS2622
636RXS2622
5
14x20˚
623,3
758,0
25,3
13,0
16
600ARXS2643
660RXS2643A
3
15x20˚
648,3
770,0
22,0
12,0
16
925,00
600ARXS2643
660RXS2643B
3
15x20˚
648,3
770,0
32,0
2x1,70
8
923,70
600ARXS2744
672RXS2744
7,5
20x20˚
658,3
808,0
19,3
9,5
16
1312,00
650ARXS2803
704RXS2803
7,5
20x20˚
686,9
850,0
22,0
12,0
16
1244,90
650ARXS2841
723RXS2841
4
18x20˚
705,9
859,0
25,3
13,0
16
1458,30
690ARXS2965
768RXS2965
4
20x20˚
750,4
911,5
25,3
13,0
16
1781,40
690ARXS2966
766RXS2966
7,5
20x20˚
749,6
910,0
46,0
2x1,70
12
1854,10
700ARXS2862
763RXS2862
3
18x20˚
745,9
875,0
22,0
12,0
16
1188,70
700ARXS2964A
774RXS2964
6
13x15˚
758,7
910,0
25,3
13,0
16
1690,00
2081,90
705ARXS3131B
796RXS3131
6
6
784,5
986,0
34,0
19,0
16
710ARXS3006
788RXS3006
4
17x20˚
773,5
931,5
25,3
13,0
16
1840,60
730ARXS2922
790RXS2922
3
20x20˚
776,3
908,0
22,0
12,0
16
1230,50
730ARXS3064
809RXS3064
6
21x20˚
793,9
959,0
25,3
13,0
16
2050,10
730ARXS3064
809RXS3064A
6
21x20˚
793,9
959,0
25,3
13,0
16
2043,70
750ARXS3005
813RXS3005
3
20x20˚
795,9
943,0
22,0
12,0
16
1508,70
760ARXS3166
846RXS3166B
8
19x20˚
830,5
1006,0
22,0
12,0
8
2423,00
761ARXS3166B
846RXS3166A
8
19x20˚
830,5
1006,0
22,0
12,0
8
2406,30
761ARXS3166
846RXS3166
8
19x20˚
830,5
1006,0
22,0
12,0
8
2402,60
770ARXS3151
847RXS3151
7,5
18x20˚
831,7
1003,0
25,3
13,0
16
1655,00
780ARXS3141
853RXS3141
6
25x20˚
835,9
1005,0
25,3
13,0
16
2142,00
800ARXS3165
878RXS3165
3
20x20˚
864,3
1014,0
26,0
15,0
16
1915,60
800ARXS3164
880RXS3164
–
18x20˚
863,7
1016,0
25,3
13,0
16
2050,00
820ARXS3263
891RXS3263
6
20x20˚
873,8
1061,0
25,3
13,0
16
2030,00
820ARXS3201A
892RXS3201A
3
22x20˚
872,2
1036,0
42,0
2x1,70
12
1969,80
820ARXS3264
903RXS3264
7,5
23x20˚
882,5
1059,0
36,0
20,0
16
2490,40
820ARXS3264
903RXS3264A
7,5
23x20˚
882,5
1059,0
46,0
2x1,70
12
2495,00
820ARXS3264C
903RXS3264
7,5
23x20˚
882,5
1059,0
36,0
20,0
16
2512,30
820ARXS3264C
903RXS3264A
7,5
23x20˚
882,5
1059,0
46,0
2x1,70
12
2495,00
850ARXS3304
928RXS3304
4
23x20˚
910,8
1080,0
22,0
12,0
16
2605,20
850ARXS3365
940RXS3365
7,5
25x11˚20´
911,7
1106,0
36,0
20,0
16
2870,00
863ARXS3445A
956RXS3445A
5
12x20˚
938,2
1140,0
25,3
13,0
16
3431,30
880ARVKS3364
945RXS3364A
7,5
8
930
1105,0
46,0
2x1,70
8
2510,70
880ARVKS3366
945RXS3366
7,5
8
930
1105,0
27,0
15,0
20
2497,40
900ARXS3444
989RXS3444
4
24x24˚
971,8
1149,0
22,0
12,0
16
2959,20
950ARXS3723
1075RXS3723
5
22x24˚
1057,1
1275,0
34,0
19,0
16
4987,00
1040ARXS3882
1133RXS3882
7,5
27x20˚
1110,2
1353,0
22,0
12,0
16
4975,50
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
77
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE HJ
SERIE HJ
t Si consiglia un accoppiamento libero dell’anello esterno, quando
B
C
l’alloggiamento è stazionario relativamente al carico.
t
Si consiglia un accoppiamento forzato dell’anello esterno in caso di
alloggiamento rotante relativamente al carico.
t
Consultare il proprio Ingegnere di vendita Timken in merito ad
applicazioni oscillanti.
t
Le estremità senza marcatura dell’anello esterno devono essere
assemblate contro la battuta interna dell’alloggiamento in modo da
evitare interferenze fra il raggio di raccordo dell’alloggiamento e
quello dell’anello esterno (ras max*).
t
HJ
D
D
r
r
HJ con IR
(anelli interno)
Conforme allo Standard Militare MS 51961.
Capacità di carico
Dimensioni
Diametro
dell’albero
Designazione Designazione
cuscinetto anello interno
Dinamico
base
C(1)
Indice di
Velocità
Fw
D
C/B
rs min
Statico
Co
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
kN
lbf.
kN
lbf.
3,75
95,25
3,75
120,65
4,75
50,8
2
2,54
0,1
HJ-607632
IR-506032
IR-526032
398
89400
193
43300
3700
3300
4
101,6
4
127
5
50,8
2
2,54
0,1
HJ-648032
IR-526432
IR-546432
IR-566432
IR-566432
428
96200
201
45100
3500
3100
4,25
107,95
4,25
133,35
5,25
50,8
2
2,54
0,1
HJ-688432
IR-566832
IR-606832
444
99900
203
45700
3300
2900
4,5
114,3
4,5
152,4
6
57,15
2,25
2,54
0,1
HJ-729636
IR-607236
517
116000
285
64000
3200
2800
114,3
4,5
152,4
6
63,5
2,5
2,54
0,1
HJ-729640
IR-607240
599
135000
320
71900
3200
2800
127
5
165,1
6,5
50,8
2
2,54
0,1
HJ-8010432
–
517
116000
278
62400
2800
2400
127
5
165,1
6,5
57,15
2,25
2,54
0,1
HJ-8010436
IR-648036
IR-688036
590
133000
308
69200
2800
2500
127
5
165,1
6,5
63,5
2,5
2,54
0,1
HJ-8010440
IR-648040
684
154000
345
77600
2800
2500
139,7
5,5
177,8
7
63,5
2,5
2,54
0,1
HJ-8811240
IR-728840
697
157000
342
76900
2600
2300
139,7
5,5
177,8
7
76,2
3
2,54
0,1
HJ-8811248
IR-728848
883
198000
411
92400
2500
2200
146,05
5,75
184,15
7,25
76,2
3
3,05
0,12
HJ-9211648
IR-769248
918
206000
419
94200
2400
2100
in.
5
5,5
5,75
(1) Fattore C
78
FW
g per cuscinetto senza anello interno.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Olio
Grasso
RPM
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE HJ
S
DD
La durezza superficiale
VKDIWVXUIDFHWREH
dell’albero
dev’essere 58 HRC
+5&RUHTXLYDOHQW
o equivalente
H
rD
Peso
Fattore
geometrico
Cg(1)
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
kg
lbs.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
Diametro
della battuta
spallamento
±0.38mm
±0.015in
Da
mm
in.
1,455
3,208
0,1011
95,25
3,75
95,227
3,7491
120,691
4,7516
120,65
4,75
HJ-607632
95,217
3,7487
95,192
3,7477
120,594
4,7478
120,635
4,7494
111,13
4,375
1,541
3,397
0,106
101,6
4
101,577
3,9991
127,041
5,0016
127
5
HJ-648032
101,564
3,9986
101,542
3,9977
126,944
4,9978
126,985
4,9994
117,48
4,625
1,626
3,586
0,1099
107,95
4,25
107,927
4,2491
133,391
5,2516
133,35
5,25
HJ-688432
107,914
4,2486
107,892
4,2477
133,294
5,2478
133,335
5,2494
123,83
4,875
3,035
6,691
0,1100
114,3
4,5
114,277
4,4991
152,441
6,0016
152,4
6
HJ-729636
114,264
4,4986
114,242
4,4977
152,344
5,9978
152,385
5,9994
138,11
5,438
3,372
7,434
0,1137
114,3
4,5
114,277
4,4991
152,441
6,0016
152,4
6
HJ-729640
114,264
4,4986
114,242
4,4977
152,344
5,9978
152,385
5,9994
138,11
5,438
2,66
5,86
0,1162
127
5
126,975
4,999
165,141
6,5016
165,1
6,5
HJ-8010432
126,959
4,9984
126,934
4,9974
165,044
6,4978
165,085
6,4994
150,81
5,938
3,324
7,327
0,1188
127
5
126,975
4,999
165,141
6,5016
165,1
6,5
HJ-8010436
126,959
4,9984
126,934
4,9974
165,044
6,4978
165,085
6,4994
150,81
5,938
3,693
8,141
0,1213
127
5
126,975
4,999
165,141
6,5016
165,1
6,5
HJ-8010440
126,959
4,9984
126,934
4,9974
165,044
6,4978
165,085
6,4994
150,81
5,938
4,014
8,849
0,1297
139,7
5,5
139,675
5,499
177,841
7,0016
177,8
7
HJ-8811240
139,659
5,4984
139,634
5,4974
177,744
6,9978
177,785
6,9994
163,51
6,438
4,817
10,62
0,1369
139,7
5,5
139,675
5,499
177,841
7,0016
177,8
7
HJ-8811248
139,659
5,4984
139,634
5,4974
177,744
6,9978
177,785
6,9994
163,51
6,438
5,009
11,04
0,1409
146,05
5,75
146,025
5,749
184,196
7,2518
184,15
7,25
HJ-9211648
146,009
5,7484
145,984
5,7474
184,089
7,2476
184,135
7,2494
169,86
6,688
Dimensioni di montaggio
per accoppiamento libero
Dimensioni di montaggio
per accoppiamento forzato/incerto
Designazione
cuscinetti
S
H
Continua nella pagina succesiva.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
79
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE HJ
SERIE HJ – continua
Designazione Designazione
cuscinetto anello interno
Dinamico
base
C(1)
Indice di
Velocità
Fw
D
C/B
rs min
Statico
Co
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
kN
lbf.
kN
lbf.
152,4
6
190,5
7,5
63,5
2,5
3,05
0,12
HJ-9612040
IR-809640
777
175000
364
81800
2300
2000
152,4
6
190,5
7,5
76,2
3
3,05
0,12
HJ-9612048
IR-809648
984
221000
438
98400
2200
2000
165,1
6,5
203,2
8
63,5
2,5
3,05
0,12
HJ-10412840 IR-8810440
832
187000
376
84600
2100
1800
165,1
6,5
203,2
8
76,2
3
3,05
0,12
HJ-10412848 IR-8810448
1050
237000
452
102000
2000
1800
7,25
184,15
7,25
231,775
9,125
76,2
3
3,05
0,12
HJ-11614648 IR-9611648
1130
253000
524
118000
1800
1600
7,75
196,85
7,75
244,475
9,625
76,2
3
3,05
0,12
HJ-12415448 IR-10412448
1210
271000
543
122000
1600
1400
8,25
209,55
8,25
257,175
10,125
76,2
3
3,05
0,12
HJ-13216248 IR-11213248
1290
290000
563
126000
1500
1300
8,75
222,25
8,75
269,875
10,625
76,2
3
4,06
0,16
HJ-14017048 IR-12014048
1370
308000
581
131000
1400
1200
9,25
234,95
9,25
282,575
11,125
76,2
3
4,06
0,16
HJ-14817848 IR-12814848
1350
326000
599
145000
1300
1200
in.
6
6,5
(1) Fattore C
g per cuscinetto senza anello interno.
80
Capacità di carico
Dimensioni
Diametro
dell’albero
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
Olio
Grasso
RPM
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE HJ
Peso
Fattore
geometrico
Cg(1)
Dimensioni di montaggio
per accoppiamento forzato/incerto
Dimensioni di montaggio
per accoppiamento libero
Designazione
cuscinetti
S
H
Diametro
della battuta
spallamento
±0.38mm
±0.015in
Da
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
Max.
Min.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
kg
lbs.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
4,335
9,557
0,1384
152,4
6
152,375
5,999
190,546
7,5018
190,5
7,5
HJ-9612040
152,359
5,9984
152,334
5,9974
190,439
7,4976
190,485
7,4994
176,21
6,938
5,202
11,47
0,1461
152,4
6
152,375
5,999
190,546
7,5018
190,5
7,5
HJ-9612048
152,359
5,9984
152,334
5,9974
190,439
7,4976
190,485
7,4994
176,21
6,938
4,656
10,26
0,1459
165,1
6,5
165,075
6,499
203,246
8,0018
203,2
8
HJ-10412840
165,059
6,4984
165,034
6,4974
203,139
7,9976
203,185
7,9994
188,91
7,438
5,582
12,31
0,1539
165,1
6,5
165,075
6,499
203,246
8,0018
203,2
8
HJ-10412848
165,059
6,4984
165,034
6,4974
203,139
7,9976
203,185
7,9994
188,91
7,438
7,888
17,39
0,1586
184,15
7,25
184,12
7,2488
231,821
9,1268
231,775
9,125
HJ-11614648
184,099
7,248
184,069
7,2468
231,714
9,1226
231,76
9,1244
216,0
8,5
8,37
18,45
0,1662
196,85
7,75
196,82
7,7488
244,521
9,6268
244,475
9,625
HJ-12415448
196,799
7,748
196,769
7,7468
244,414
9,6226
244,46
9,6244
228,6
9
8,852
19,51
0,1736
209,55
8,25
209,52
8,2488
257,226
10,127
257,175
10,125
HJ-13216248
209,499
8,248
209,469
8,2468
257,109
10,122
257,16
10,124
241,3
9,5
9,333
20,58
0,181
222,25
8,75
222,22
8,7488
269,926
10,627
269,875
10,625
HJ-14017048
222,199
8,748
222,169
8,7468
269,809
10,622
269,86
10,624
254
10
9,815
21,64
0,1885
234,95
9,25
234,92
9,2488
282,626
11,127
282,575
11,125
HJ-14817848
234,899
9,248
234,869
9,2468
282,509
11,122
282,56
11,124
266,7
10,5
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
81
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
ANELLI INTERNI (IR)
ANELLI INTERNI (IR)
t
Al montaggio, in presenza di accoppiamento forzato
(che impedisce all’anello interno di ruotare sull’albero),
verificare che il diametro esterno dell’anello interno non
superi il diametro previsto per un corretto montaggio con il
relativo anello esterno da accoppiare.
t
Ideale qualora non sia pratico utilizzare l’albero come pista
interna.
t
t
Progettato per soddisfare le tolleranze in pollici stabilite.
Il raggio massimo di raccordo dell’albero non può superare
le dimensioni dello smusso dell’alesaggio dell’anello
interno, come mostrato nella figura a lato.
t
In seguito al montaggio, se il diametro esterno dell’anello
interno superasse il diametro previsto, lo stesso dovrà essere
opportunamente ridotto alla dimensione corretta.
t
Disponibile (opzionale) con gola nell’alesaggio per
lubrificazione centralizzata, oppure con foro passante – da
specificare al momento dell’ordine.
t
t
Progettato per il bloccaggio assiale contro la battuta in
caso di accoppiamento libero sull’albero.
Le estremità senza marcatura dell’anello interno devono
essere assemblate contro la battuta spallamento dell’albero
in modo da evitare interferenze fra il raggio di raccordo
dell’albero e quello dell’anello interno.
Diametro
dell’
albero
Dimensioni
Accoppiamento con
interferenza
Designazione del
cuscinetto
Min.
Max.
Min.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
IR-506032
0,88
1,94
79,365
3,1246
79,347
3,1239
79,398
3,1259
79,385
3,1254
HJ-607632
2,54
0,1
IR-526032
0,708
1,56
82,537
3,2495
82,517
3,2487
82,578
3,2511
82,563
3,2505
HJ-607632
50,8
2
2,54
0,1
IR-526432
1,089
2,4
82,537
3,2495
82,517
3,2487
82,578
3,2511
82,563
3,2505
HJ-648032
101,6
4
50,8
2
2,54
0,1
IR-546432
0,93
2,05
85,712
3,3745
85,692
3,3737
85,753
3,3761
85,738
3,3755
HJ-648032
88,9
3,5
101,6
4
50,8
2
2,54
0,1
IR-566432
0,757
1,67
88,887
3,4995
88,867
3,4987
88,928
3,5011
88,913
3,5005
HJ-648032
88,9
3,5
107,95
4,25
50,8
2
2,54
0,1
IR-566832
1,179
2,6
88,887
3,4995
88,867
3,4987
88,928
3,5011
88,913
3,5005
HJ-688432
95,25
3,75
107,95
4,25
50,8
2
2,54
0,1
IR-606832
1,012
2,23
95,237
3,7495
95,217
3,7487
95,278
3,7511
95,263
3,7505
HJ-688432
95,25
3,75
114,3
4,5
57,15
2,25
2,54
0,1
IR-607236
1,406
3,1
95,237
3,7495
95,217
3,7487
95,278
3,7511
95,263
3,7505
HJ-729636
95,25
3,75
114,3
4,5
63,5
2,5
2,54
0,1
IR-607240
1,565
3,45
95,237
3,7495
95,217
3,7487
95,278
3,7511
95,263
3,7505
HJ-729640
101,6
4
127
5
57,15
2,25
2,54
0,1
IR-648036
2,046
4,51
101,587
3,9995
101,567
3,9987
101,628
4,0011
101,613
4,0005
HJ-8010436
101,6
4
127
5
63,5
2,5
2,54
0,1
IR-648040
2,272
5,01
101,587
3,9995
101,567
3,9987
101,628
4,0011
101,613
4,0005
HJ-8010440
B
rs min
mm
in.
mm
in.
3,125
79,375
3,125
95,25
3,75
50,8
2
2,54
0,1
3,25
82,55
3,25
95,25
3,75
50,8
2
82,55
3,25
101,6
4
3,375
85,725
3,375
3,5
4
Accoppiamento libero
S
Max.
F
mm
in.
3,75
Peso
kg
lbs.
d
mm
in.
in.
Designazione
anello interno
Continua nella pagina succesiva.
82
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
ANELLI INTERNI (IR)
B
ra
d
S
F
r
Anello interno
Diametro
dell’
albero
Dimensioni
d
F
B
rs min
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
4,25
107,95
4,25
127
5
57,15
2,25
2,54
0,1
4,5
114,3
4,5
139,7
5,5
63,5
2,5
114,3
4,5
139,7
5,5
4,75
120,65
4,75
5
Designazione
anello interno
Anello interno
Peso
Accoppiamento libero
S
Accoppiamento con
interferenza
Designazione del
cuscinetto
Max.
Min.
Max.
Min.
kg
lbs.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
mm
in.
IR-688036
1,565
3,45
107,937
4,2495
107,917
4,2487
107,978
4,2511
107,963
4,2505
HJ-8010436
2,54
0,1
IR-728840
2,495
5,5
114,287
4,4995
114,267
4,4987
114,328
4,5011
114,313
4,5005
HJ-8811240
76,2
3
2,54
0,1
IR-728848
2,989
6,59
114,287
4,4995
114,267
4,4987
114,328
4,5011
114,313
4,5005
HJ-8811248
146,05
5,75
76,2
3
3,05
0,12
IR-769248
3,18
7,01
120,635
4,7494
120,612
4,7485
120,683
4,7513
120,665
4,7506
HJ-9211648
127
5
152,4
6
63,5
2,5
3,05
0,12
IR-809640
2,781
6,13
126,985
4,9994
126,962
4,9985
127,033
5,0013
127,015
5,0006
HJ-9612040
127
5
152,4
6
76,2
3
3,05
0,12
IR-809648
3,325
7,33
126,985
4,9994
126,962
4,9985
127,033
5,0013
127,015
5,0006
HJ-9612048
139,7
5,5
165,1
6,5
63,5
2,5
3,05
0,12
IR-8810440
3,035
6,69
139,685
5,4994
139,662
5,4985
139,733
5,5013
139,715
5,5006
HJ-10412840
139,7
5,5
165,1
6,5
76,2
3
3,05
0,12
IR-8810448
3,629
8
139,685
5,4994
139,662
5,4985
139,733
5,5013
139,715
5,5006
HJ-10412848
6
152,4
6
184,15
7,25
76,2
3
3,05
0,12
IR-9611648
4,935
10,88
152,385
5,9994
152,362
5,9985
152,433
6,0013
152,415
6,0006
HJ-11614648
6,5
165,1
6,5
196,85
7,75
76,2
3
3,05
0,12
IR-10412448
5,343
11,78
165,085
6,4994
165,062
6,4985
165,133
6,5013
165,115
6,5006
HJ-12415448
7
177,8
7
209,55
8,25
76,2
3
3,05
0,12
IR-11213248
5,389
11,88
177,785
6,9994
177,762
6,9985
177,833
7,0013
177,815
7,0006
HJ-13216248
7,5
190,5
7,5
222,25
8,75
76,2
3
4,06
0,16
IR-12014048
6,11
13,47
190,485
7,4994
190,454
7,4982
190,536
7,5014
190,515
7,5006
HJ-14017048
8
203,2
8
234,95
9,25
76,2
3
4,06
0,16
IR-12814848
6,518
14,37
203,185
7,9994
203,154
7,9982
203,236
8,0014
203,215
8,0006
HJ-14817848
in.
5,5
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
83
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA 5200, A5200
SERIE METRICA 5200, A5200
B
t
t
t
B
rs min
Le tolleranze degli anelli sono riportate a
pagina 33.
30˚
I calcoli relativi alla durata e al carico sono
riportati nella sezione di questo catalogo
relativa all’engineering.
D
rs min
30˚
r1s min
ds F
d
Ds
D
r1s min
ds F
d
I diametri degli alberi e degli alloggiamenti e
relativi accoppiamenti, sono riportati a pagina 32.
WS
NELLA SIGLA DEL CUSCINETTO
W = Anello esterno con bordino doppio.
S = Gabbia guidata in acciaio stampato.
M = Gabbia fresata e guidata in ottone
WM
Assemblaggio anello
esterno e corona
di rulli
Anelli interni(1)
Cuscinetto completo
massiccio.
52xx-WS
+
A-52xx
(1)L’anello interno può essere ordinato separatamente.
84
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
=
A-52xx-WS
Ds
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
SERIE METRICA 5200, A5200
Dati utili per il montaggio
Dimensioni del cuscinetto
Capacità di carico
Codice articolo
Alesag- Diametro LarDUR/DOR Statico Dinamico
gio
esterno ghezza
Cuscinetto(2) Tipo
F/E
Co
C1(1)
d
D
B
mm
mm
mm
mm
kN
kN
100,000
180,000
60,325
121,133
594
474
A-5220-WS
WS
Smussi
Diametri battute
spallamento
AlloggiaAlbero
mento
ds
Ds
s(3)
rsmin
r1smin
mm
mm
mm
mm
mm
4,4
2,1
117,1
165,6
4,26
Fattore
geometrico
Cg
0,131
Indice di
Velocità
termica
Peso
Olio
Grasso
RPM
RPM
kg
2800
2500
6,30
110,000
200,000
69,850
133,078
790
612
A-5222-WS
WS
4,4
2,1
128,8
182,3
4,29
0,144
2400
2100
9,20
120,000
215,000
76,200
145,265
952
707
A-5224-WS
WS
5,5
2,1
140,1
196,1
4,29
0,155
2200
1900
11,60
130,000
230,000
79,375
155,115
1070
795
A-5226-WS
WS
5,5
3,0
149,7
210,7
4,90
0,162
2000
1700
13,50
140,000
250,000
82,550
168,603
1210
899
A-5228-WS
WS
5,5
3,0
163,2
229,1
5,13
0,172
1700
1600
16,80
150,000
270,000
88,900
181,696
1470
1080
A-5230-WS
WS
7,5
3,0
176,3
248,4
5,13
0,154
1500
1400
21,30
160,000
290,000
98,425
193,787
1750
1270
A-5232-WS
WS
7,5
3,0
187,8
265,3
5,46
0,164
1400
1200
27,50
170,000
310,000
104,775
205,636
2040
1450
A-5234-WS
WS
7,5
4,0
201,6
285,8
3,40
0,172
1200
1100
37,60
180,000
320,000
107,950
216,441
2130
1510
A-5236-WS
WS
7,5
4,0
209,0
294,3
4,60
0,178
1200
1100
35,70
190,000
340,000
114,300
229,105
2340
1670
A-5238-WS
WS
9,5
4,0
223,8
312,7
5,70
0,186
1100
1010
48,50
200,000
360,000
120,650
242,369
2370
1600
A-5240-WM WM
9,5
4,0
233,0
318,6
6,00
0,189
1100
990
57,60
220,000
400,000
133,350
266,078
3340
2300
A-5244-WM WM
11,0
4,0
260,4
366,7
4,60
0,211
860
790
76,40
240,000
440,000
146,050
291,368
4010
2750
A-5248-WM WM
11,0
4,0
285,0
402,4
4,75
0,228
750
690
106,10
(1) In base alla durata L a 1 x 106 rivoluzioni, con il metodo di calcolo della durata ISO.
10
(2) Il gioco radiale interno (GRI) del cuscinetto deve essere specificato al momento dell’ordine sia per a) l’intero assemblaggio oppure b) il solo anello interno.
(3) Massimo scostamento assiale ammissibile rispetto alla posizione normale dell’anello interno di un cuscinetto rispetto all’anello esterno.
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
85
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
NOTE
86
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
NOTE
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
87
CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI
NOTE
88
CATALOGO CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TIMKEN
r
B
r
Ds
d
g
C
zxh
RU
B
B
D
d
r
D
d
ds
Ds
RJ
CYLINDRICAL
C
YCUSCINETTI
LINDRICAL A
R
ROLLER
ORULLI
LLER CILINDRICI
B
BEARING
EARING C
CATALOG
ATALOG
CATALOGO
TIMKEN
Cuscinetti s Acciaio s
Sistemi per la trasmissione di potenza s
Componenti di precisione s Guarnizioni
Riduttori ad ingranaggi s Lubrificazione
Servizi industriali s
Rilavorazione e riparazione
r
B
s
s
r
www.timken.com
Nr. ordine. E10447-IT
Timken® e Where You Turn® sono marchi registrati di The Timken Company. t © 2011 The Timken Company t Stampato negli Europa.
D
d
ds
Ds
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement