Manuale Tecnico Avion

MANUALE TECNICO 2013

MONO SPLIT DC INVERTER

MODELLI

BDA28A1

BDA35A1

Questo manuale è stato creato per scopo informativo. La ditta declina ogni responsabilità per i risultati di una progettazione o di una installazione basata sulle spiegazioni e le specifiche tecniche riportate in questo manuale. E’ inoltre vietata la riproduzione anche parziale sotto qualsiasi forma dei testi e delle figure contenute in questo manuale.

Serie / Series / Serie / Serie

MANUALE TECNICO

MONO SPLIT DC INVERTER

Emissione / Issue

Ausgabe / Emission

04 - 2013

Sostituise / Supersade

Ersetzt / Remplace

04 - 2012

Catalogo / Catalogue / Katalog / Catalogue

MTE01028D2500-01

2

INDICE

1. SPECIFICHE TECHNICHE........................................................................................................4

2. CARATTERISTICHE TECHNICHE ............................................................................................6

2.1 Curve caratteristiche di raffreddamento e riscaldamento .........................................................6

2.2 Variazione rapporto capacità in funzione della temperatura esterna........................................6

2.3 Rumorosità delle unità interna ed esterna................................................................................6

2.4 Dati di prestazione di raffreddamento e riscaldamento ............................................................7

3. DIMENSIONI..............................................................................................................................8

4. CIRCUITO FRIGORIFERO ........................................................................................................9

5. SCHEMI ELETTRICI ..................................................................................................................10

6. CIRCUITI STAMPATI.................................................................................................................11

7. FUNZIONI DI CONTROLLO ......................................................................................................12

7.1. Parametri di temperatura.........................................................................................................12

7.2. Funzioni di base ......................................................................................................................12

8 . Malfunzionamenti .......................................................................................................................18

8.1 Diagnostica malfunzionamenti .................................................................................................18

8.2 Codici degli errori e stato dei LED delle unità interne / esterne................................................22

8.3. Come controllare le parti principali dell’unità ...........................................................................27

8.3.1. Errore caricamento condensatore................................................................................27

8.3.2. Protezione modulo IPM................................................................................................27

8.3.3. Protezione da alta temperature e da sovraccarichi......................................................29

8.3.4. Errore d’avviamento.....................................................................................................29

8.3.5. Diagnostica anomalia funzionamento compressore ....................................................30

8.3.6. Sovraccarico e errore aria di scarico............................................................................30

8.3.7. Errore Correzione Fattore di Potenza (PFC)................................................................31

8.3.8. Errore di Comunicazione .............................................................................................32

Appendici .......................................................................................................................................33

1: Temp.- resistenza del sensore di temperatura ambiente interna ed esterna (15K)....................33

2: Temp.- resistenza del sensore di temperatura dell’evaporatore e del condensatore (20K)........34

3: Temp.- resistenza del sensore di temperatura di mandata dell’unità esterna (50K)...................35

3

1. SPECIFICHE TECHNICHE

Modelli unità interne

Alimentazione elettrica

Capacità totale

Raffreddamento

Pot. assorbita

Corrente nominale

S.E.E.R.

Capacità totale

Riscaldamento Pot. assorbita

Corrente nominale

S.C.O.P.

Portata d’aria unità interna

Capacità di deumidificazione

Velocità ventilatore in raffreddamento (SA/A/MB/SB)

Potenza motore ventilatore

Condensatore motore ventilatore

Motore ventilatore RLA

Tipo ventilatore – pezzo

Diametro – lunghezza

Tipo evaporatore

Diametro tubo

Passo ranghi-alette

Lunghezza x altezza x profondità (L x A x P)

Modello motore alette

Potenza motore alette

Fusibile

Livello pressione Sonora

Livello pressione sonora

Dimensione (L x A x P)

Peso netto/lordo

Modelli delle unità esterne

Marca compressore

Modello compressore

Olio compressore

Tipo compressore

4

Compressore RLA

Assorbimento compressore

Protettore da sovraccarico

Metodo di strozzamento

Temperatura interna

Intervallo temperature di operazione

Tipo condensatore

Diametro del tubo condensatore

Passo ranghi-alette

Lunghezza(L) x altezza (A) x profondità (P)

Velocità motore ventilatore (Alta/Bassa)

Pot. Motore ventilatore

Motore ventilatore RLA

Condensatore del motore ventilatore kW

Btu/h

BDA28A1

2,6(0,8 ~ 3,2)

8,8(2,7 ~ 10,9)

BDA35A1

220-240V ~50Hz

3,5(0,9 ~ 4,0)

11,9(3,0 ~ 13,6)

W 720(100 ~ 1.100)

A 3,13

W/W 6,40 - A++

905(100 ~ 1.300)

4,78

6,40 – A++ kW

Btu/h

W

2,7(0,9 ~ 3,4)

9,3(3,0 ~ 11,6)

720(150 ~ 1.500)

3,6(0,9 ~ 4,2)

12,4(3,0 ~ 14,3)

900(150 ~ 1.550)

A 3,13

W/W 4,00 – A+

4,78

3,80 – A m³/h 650/500/400/300/- 650/500/400/300 l/h 0,8 1,2 r/min 1260/1050/900/690 1290/1070/900/690

W 20 20

μF 1,0

A 0,1

1,0

0,1

Ventilatore tangenziale - 1 mm Φ92 x 645 Φ92 x 645

Alette in alluminio - Tubo in rame mm Φ7 mm 2-1.4

Φ7

2-1.4 mm 690 x 24,8 x 266,7 690 x 24,8 x 266,7

MP24AA MP24AA

W 2 2

A 3,15 3,15 dBA 39/36/33/25 41/36/33/30 dBA 49/46/43/35 51/46/43/40 mm 845 x 275 x 189 kg 10/12

845 x 275 x 189

10/12

BDA28A1 BDA35A1

ZHUHAI LANDA COMP. CO., LTD/ GREE

QXA-A086zE190A QXA-A091zE190A

FVC68D / RB68EP

ROTARY ROTARY

A 4,20

W 881

4,50

942

INT11L-6233 1NT11L-5270

°C

°C

Valvola di espansione elettronica

16°C ~ 30°C

-15°C ~ 46°C mm

Alette in alluminio – Tubo in rame

Φ7 mm 2-1,4

Φ7,94

2-1,4 mm 680 x 38 x 506 rpm 830

W

A

730 x 38 x 508

900/650

30 30

0,15 0,15

μF / /

Portata d’aria unità esterna

Tipo ventilatore-pezzo

Diametro ventilatore

Procedura di sbrinamento

Tipo clima

Isolamento

Protezione dall’umidità

Pressione ammissibile di operazione (lato di mandata)

Pressione ammissibile di operazione (lato aspirazione)

Livello pressione sonora

Livello Potenza Sonora

Dimensione (L x A x P)

Dimensione dell’imballo (L x A x P)

Peso netto/lordo

Carica refrigerante (R410A) m³/h 2000

Ventilatore assiale mm Φ400

2000

Φ400

Sbrinamento automatico

T1 T1

I I

IP24 IP24

Mpa 4,3 4,3

Mpa 2,5 dB(A)

2,5

50 55 dB(A)

60 65 mm mm kg

776 x 540 x 320

851 x 363 x 595

30/32

848 x 540 x 320

881 x 363 x 595

33/35 kg 0,9 1,15

Carica refrigerante addizionale

Diametro esterno

Distanza max.

Tubo liquido

Tubo gas

Altezza

Lunghezza g/m 20 mm mm

Φ6

Φ9,52 m 10 m 15

20

Φ6

Φ9,52

10

20

I dati specifici indicati sopra sono soggetti a modifiche senza alcun preavviso. Si prega di riferirsi ai dati riportati sulla targhetta dell'unità.

Nota:

1) Raffreddamento: Temp. interna.: DB 27°C / WB 19 C; Temp. esterna: DB 35°C/ WB 24°C.

2) Riscaldamento: Temp. interna: DB 20°C/ WB 15°C; Temp. esterna: DB 7°C /WB 6°C.

3) Fonometro ad una distanza di 1m dall’unità.

- Relazione tra livello di potenza sonora (Lw) e livello di pressione sonora (Lp).

- Livello di pressione sonora media:

L p

=10*lg

⎢⎣

1

2

* ( 10

0 .

1 *

L

P

1

L

P

1

: Livello di pressione sonora lato frontale dell’unità.

+

10

0 .

1 *

L

P

2

⎥⎦

.

L

P

2

: Livello di pressione sonora lato laterale dell’unità, per l’unità interna

L

P

1

=

L

P

2

.

- Relazione approssimativa del livello di potenza sonora:

L

W

=

L p

+

10

.

5

2. CARATTERISTICHE TECHNICHE

2.1 Curve caratteristiche di raffreddamento e riscaldamento

Raffreddamento

10

Riscaldamento

8

9

8

7

BDA35A1

6

BDA35A1

7

5

6

BDA28A1

BDA28A1

5

4

4

3

3

2

C o n d izio ni

In terna: BS 27°C /BU19°C

Portata aria interna : T u rb o

Lunghezza tubazione : 5 m

V o lta g gio: 2 3 0 V

2

1

C o n d izioni

Interna: BS 20 °C

Portata d’aria interna : T u rb o

Lunghezza tubazione : 5 m

V o lta g gio: 2 3 0V

1

0

0 20 40 60 80

Velocità compressore(rps)

100 120

0

0 20 40 60 80

Velocità compressore(rps)

2.2 Variazione rapporto capacità in funzione della temperatura esterna

Raffreddamento

1 1 0

Riscaldamento

12 0

100 120

1 0 0

10 0

9 0

8 0

8 0

6 0

7 0

6 0

C o ndizioni

Interna: BS 27°C /BU19°C

Portata aria interna : T urb o

Lunghezza tubazione : 5m

V oltaggio: 2 30V

5 0

3 2 3 3 3 4 3 5 3 6 3 7 3 8 3 9 4 0 4 1 4 2 4 3 4 4 4 5 4 6

Temperatura esterna (°C )

2.3 Rumorosità delle unità interna ed esterna

4 5

Rumorosità unità interna quando il ventilatore soffia aria

BDA35A1

3 5

2 5

BDA28A1

Low M idd le

Velocità ventilatore interno

H ig h

4 0

2 0

C ondizioni

Interna: BS 20 °C

Portata d’aria interna : T urbo

Lunghezza tubazione : 5m

V oltaggio: 230V

0

-7 -5 0

Temperatura esterna (°C )

5 1 0

54

52

50

48

46

44

42

40

Rumorosità unità esterna quando il ventilatore soffia aria

20

H ea ting

30 40 50

C oo lin g

60

Frequenza c om press o re(H z)

70 80

6

2.4 Dati di prestazione di raffreddamento e riscaldamento

Raffreddamento:

Condizioni di

Temperatura (°C)

Indoor Outdoor

Modelli

BDA28A1

27/19 35/24

BDA35A1

Pressione

Standard

P(MPa)

0,85~1,0

Temp. tubo evaporatore

T1 (°C)

In: 8~11

Out: 11~14

T2 (°C)

In: 50~80

Out:37~43

Velocità ventilatore interno

Velocità ventilatore esterno

Giri compressore

(rps)

Turbo 900 54

Turbo 900 75

Riscaldamento:

Condizioni di

Temperatura (°C)

Indoor Outdoor

Modelli

BDA28A1

20/- 7/6

BDA35A1

Pressione

Standard

P(MPa)

2,5~3,0

Temp. tubo evaporatore

T1 (°C) T2 (°C)

In: 50~80

Out:37~43

In: 1~3

Out: 2~5

Velocità ventilatore interno

Velocità ventilatore interno

Giri compressore

(rps)

Turbo 900 60

Turbo 900 80

Note:

(1) Misurare la temperatura della superficie del tubo in centro dello scambiatore di calore curvatura percorso U

(termistore termometro)

(2) Lunghezza tubazione di connessione: 5m.

(3) T1: Temperatura di ingresso e di uscita del tubo evaporatore.

T2: Temperatura di ingresso e di uscita del tubo condensatore.

P: Pressione dell’aria nel tubo di collegamento delle unità interna/esterna.

7

3. DIMENSIONI

- Unità interne BDA28A1, BDA35A1

- Unità esterne

BDA28A1, BDA35A1

A

C

8

B

F

D

DIMENSIONI (mm)

MODELLI

BDA28A1

BDA35A1

A B C D E F G

712 776 257 320 540 510 286

848 763 257 320 540 540 286

4. CIRCUITO FRIGORIFERO

Unità interna

Lato gas

Valvola a 3 vie

Evaporatore

Unità esterna

Valvola a 4 vie

C o m p re sso re

A ccu m la to re

Condensatore

Lato luquido

Valvola a 2 vie

Filtro C a p illa re/E E V

Filro

Diametro tubo refrigerante

Liquido: 1/4'' (6 mm)

Gas: 3/8'' (9.52 mm)

Raffreddamento

Riscaldamento

9

5. SCHEMI ELETTRICI

Unità interne: BDA28A1, BDA35A1

ROOM

TEM.SENSOR

TUBE

TEM.SENSOR

0

RT1

0

RT2

ROOM

DISPLAY

AP1

CN1

CN2

13

TUBE

DISP-1 DISP-2

L1

L1

N

COM-OUT

W1BU

W2BK

W3BN

XT1

N(1)

2

3

BN

YEGN

BU

POWER

L

N

CAP

JUMP

AP2

AC-L

K4

L-OUT

W4YEGN

EVAPORATOR

PE

PGF PG

SWING-UD

HEA LTH-L HEA LTH-N

M

M

FAN MOTOR

SWING MOTOR(U.D)

RD BU

COO L PLASMA

GENERATOR

YEGN

PE

Unità esterna: BDA28A1, BDA35A1

N

D

O

I

N

I

T

U

BU

BK

BN

YEGN

PE

2

3

XT

N(1)

W1BU

W2

BK

W3 BN

PE

L1

L1

MID.ISOLATION

PE

W9

YEGN

PE

AP1

N

COM-OUT

CN1

N1

AC-L

AC-L1

W7

W6 BU

W5 BN

TUBE

TEM.SENSOR

OUTROOM EXHAUST

TEM.SENSOR

TEM.SENSOR

θ

RT1 RT2 RT3

θ θ

4YV

AC-N

AC-L

CN2

CN3

4V

SHEET

PE

W20

ELECTRIC BOX

YEGN

AP2

L3

W10 W11

BU

LX1-1

OFAN

U V W

W13 W14 W15

BU YE RD

L4 L4 L4

L

L2 L2 L2

E

W16 W17 W18

YE

U

V

W

COMP

COMP

M

FAN

L4

YEGN

PE

BN

L3

LX1-2

CN1

AC-L2

AC-L3

W21

BN

AC-N1

W12

BU

AC-N2

OVC-COMP

SAT

EKV

W22

RD

NOTE:

Motor ground only applies to the iron shell motor.

10

6. CIRCUITI STAMPATI

(1) Unità interne: BDA28A1, BDA35A1

Porta filo di fase funzione health

Porta filo neutro

Porta motore ventilatore

Unità interna

Relè stato solidi

Tasto auto

Fe edb ack ventilatore interno

P orta m otore aletta verticale

P orta m otore aletta orizzontale

Tubo protettivo

Cicalino

P orta sensore temp.

ambiente interna

P orta sensore

temp. evaporatore

Alimentazione interruttore

P orta display

Trasformatore alta-fre qu enza

Porta com u nicazione

(2) Unità esterna: BDA28A1, BDA35A1

Presa 1 induttanza

Presa 2 induttanza

Ventilatore

Valvola a 4 vie

Chip principale

Riscaldatore elettrico del compressore

Riscaldatore elettrico del basamento com pressore

Sensore temp.

Cavo di comunicazione a 10-fili

Protezione sovraccarico

Valvola di espansione elettronica

11

7. FUNZIONI DI CONTROLLO

7.1. Parametri di temperatura

• Temperatura impostata (T set

)

• Temperatura ambiente interna (T amb.

)

7.2. Funzioni di base

Una volta accesa l'unità, l'intervallo di tempo tra due avviamenti del compressore è di 3 minuti, mentre alla prima accensione il compressore parte immediatamente solo per le unità con programma di memoria. Nello stato di spegnimento dell’unità, il compressore si avvia subito dopo 3 minuti dal momento dell’accensione e non si arresta anche se la temperatura impostata è stata raggiunta subito ma solamente dopo circa 6 minuti di operazione del compressore.

7.2.1. Modalità di raffreddamento

Condizione d’operazione in raffreddamento e processo corrispondente.

- Se T amb.

≥ T set

+1°C, l’unità si avvia in raffreddamento. In tal caso, il compressore ed il ventilatore esterno si avvieranno ed il ventilatore interno inizierà a girare a velocità impostata.

- Se T amb.

≤ T set

-2°C, il compressore ed il ventilatore esterno (30s dopo) si arresteranno. In tal caso, il ventilatore interno rimarrà attivo alla velocità impostata.

- Se T set

-2°C <T amb.

< T set

+1°C, l’unità rimarrà attiva mantenendo le condizioni d’operazione originali.

♦ Sotto questa modalità, la valvola d’inversione si chiude e la temperatura d’impostazione va da 16°C a 30°C.

■ Processo di raffreddamento

T se t+ 1 °C

T am b .

S ta rt co o ling

O rigin al working state

T se t-2°C

S to p co o lin g

6 M ins 3 M ins

6

M ins

C o m pre ssor

E xte rna l fa n

In te rna l fa n Prese t w in d sp ee d

R un

Stop

Funzioni di protezione

 Protezione da sovracorrente

Se l’intensità della corrente totale è alta, la frequenza del compressore viene ridotta ovvero si arresta e se l’intensità di corrente è ancora troppo alta, il ventilatore esterno continua a girare per 30 secondi poi si arresta, dopodiché il display dell’interna visualizza il codice E5 ed il LED indicatore giallo lampeggia per 5 volte.

12

 Protezione anti-gelo

Nel caso della protezione antigelo, il compressore si arresta ed il ventilatore esterno continua a girare per 30 secondi dopodiché si arresta, mentre il ventilatore interno ed il motore alette rimangono in funzionamento sotto la modalità originale. Alla fine della protezione anti-gelo, il compressore si avvierà conservando la modalità originale solamente se il compressore è rimasto spento oltre i 3 minuti.

Periodo di protezione anti-gelo

Compressore

Ventilatore esterno

Ventilatore interno

7.2.2 Modalità di deumidificazione

7.2.2.1 Condizioni operative del processo di deumidificazione

- Se T ambient

>T set

,

il condizionatore si avvia in modalità di deumidificazione; il ventilatore interno, il ventilatore esterno ed il compressore si avviano ed il ventilatore interno parte in bassa velocità.

- Se T set -

2°C ≤ T ambient

≤T set

,

l’unità continua a funzionare in questa modalità.

- Se T ambient

≤ T set -

2°C

,

il compressore si arresta, il ventilatore esterno continua a girare per 30 secondi poi si arresta ed il ventilatore interno gira sempre a bassa velocità.

7.2.2.2 Funzioni di protezione

- Protezione da sovracorrente

La funzione di protezione da sovracorrente in deumidificazione è identica come in raffreddamento.

7.2.3 Modalità di riscaldamento

7.2.3.1 Condizioni operative del processo di riscaldamento

- Se T amb

≤ T set

+ 2°C, l’unità parte in modalità di riscaldamento: il compressore, il ventilatore esterno e la valvola di inversione vengono azionati immediatamente mentre, il ventilatore interno si avvia dopo 3 minuti.

- Se T set

+2°C < T amb

< T set

+ 5°C, l’unità continua a funzionare in modalità di riscaldamento.

- Se T amb

> T set

+ 5°C, il compressore si ferma, dopo 30 secondi si ferma anche il ventilatore esterno mentre il ventilatore interno continua a girare in bassa velocità per 60 secondi. Durante questo periodo la velocità di ventilazione rimane invariata.

● L’intervallo temperatura di impostazione è 16°C ~ 30°C.

Il condizionatore aggiusterà la frequenza di funzionamento del compressore a seconda della temperatura ambiente.

Se l’unità viene spenta quando è in funzionamento di riscaldamento o quando passa ad un'altra modalità, la valvola si chiude subito dopo l’arresto del compressore.

13

7.2.3.2 Condizioni operative del processo di sbrinamento.

Il sistema entra in modalità di sbrinamento quando si rileva la brina sul condensatore. All’avvio della modalità di sbrinamento, il compressore ed il ventilatore interno si arrestano mentre il ventilatore esterno e la valvola a 4 vie continuano a funzionare per 30 secondi e poi si arrestano. Il compressore partirà dopo 15 secondi in modalità di sbrinamento. Il compressore si arresta dopo 7 minuti di funzionamento in questa modalità o dopo la conclusione della modalità precedente. Dopo 30 secondi, la valvola a 4 vie si apre e poi dopo altri 60 secondi il compressore ed il ventilatore esterno si riavviano di nuovo. Il ventilatore interno partirà dopo 3 minuti e l’indicatore di temperatura visualizza il codice H1.

Periodo di sbrinamento

Valvola a 4 vie

Compressore

Unità esterna

Unità interna

7min

3min

Velocità impostata

Operazione

Arresto

7.2.3.3 Funzioni di protezione

Protezione anti-aria fredda

Nel funzionamento in modalità di riscaldamento, il ventilatore dell’unità interna si avvia dopo 3 minuti dall’avviamento del compressore per impedire all’unità interna di soffiare l’aria fredda all’interno, ed il ventilatore interno aggiusta automaticamente la velocità di ventilazione, quando la temperatura interna è bassa.

● Protezione da sovracorrente

La funzione di protezione da sovracorrente è la stessa come nella modalità di raffreddamento.

Funzioni di protezione

♦ Protezione anti-aria fredda

Nel funzionamento in modalità di riscaldamento (compressore acceso):

Nel caso in cui T amb int.

< 24°C: se T tube

≤ 40°C mentre il ventilatore interno è spento, dopo 2 minuti esso si avvia a bassa velocità per 1 minuto, poi passa alla velocità di impostazione. Dopo 2 minuti se T tubo

> 40°C, il ventilatore interno si

14

attiva a bassa velocità. Entro 2 minuti di operazione a bassa velocità o 2 minuti di arresto, se T tubo

> 42°C, il ventilatore si avvia con velocità attuale.

Quando T amb int.

≥ 24°C: se T tubo

> 42°C, il ventilatore interno si avvia a bassa velocità per una durata di 1 minuto dopodiché passa alla velocità di impostazione. Dopo 1minuto di operazione a bassa velocità se T tubo

> 42°C, il ventilatore interno passa alla velocità impostata.

Nota: T indoor amb

. indicata nei punti

e

significa che durante il funzionamento di riscaldamento, la temperatura ambiente interna viene rilevata prima dell’avviamento del compressore o dopo la conclusione della modalità di sbrinamento, il valore della temperatura ambiente interna viene cancellato dal display prima dell’indicatore di sbrina mento.

♦ Protezione da sovracorrente e da bassa frequenza

Se la corrente totale I total

≤ W, la frequenza aumenta; se I total

≥ X, la frequenza non aumenta; se I total

≥ Y, il compressore riparte a frequenza ridotta; se I total

≥ Z, il compressore si arresta ed il ventilatore esterno continua a funzionare per 30 secondi e poi si ferma.

7.2.4. Modalità di ventilazione

¾ Durante il funzionamento in ventilazione, il ventilatore interno si attiva alla velocità preimpostata, mentre il compressore, il ventilatore esterno e la valvola d’inversione rimangono spenti.

7.2.5. Modalità auto

Condizioni operative del processo della modalità auto

Sotto la modalità auto, la temperatura standard di pre-impostazione di raffreddamento e di riscaldamento è rispettivamente

T set

= 25°C e 20°C. a) Una volta accesa l’unità, se T amb.

≤ 22°C, l’unità si avvia automaticamente in riscaldamento, se 23°C < T amb.

< 25°C, l’unità riparte automaticamente in ventilazione e l’indicatore run viene visualizzato sul display, e se T amb.

≥ 25°C l’unità riparte in raffreddamento. b) Sotto la modalità auto, se T amb.

≥ Tset (25°C), l’unità si avvia automaticamente in raffreddamento, se la condizione

T amb.

≤T set

-2°C vien verificata, il compressore si arresterà in primo luogo, 1 minuto dopo si arresta il ventilatore esterno, mentre il ventilatore interno continua a girare alla velocità di impostazione; l’unità conserva lo stato originale di funzionamento quando si verifica la condizione:T set

-2°C < T amb.

< T set.

c) In modalità auto, se T amb.

≤ T set

+2, l’unità si avvia automaticamente in riscaldamento; se la condizione T amb.

≥T set

+

5°C (T set

= 20°C) viene verificata, il compressore in primo luogo si arresta, 1 minuto dopo si arresta il ventilatore esterno, mentre il ventilatore interno continua a girare per soffiare il calore rimanente; l’unità conserva lo stato originale di funzionamento quando la condizione T set

+ 2°C < T amb.

< T set

+ 5°C viene verificata. d) Se 23°C < T amb.

< 25°C, l’unità conserva lo stato di funzionamento originale.

15

Protezione a) Le funzioni di protezione rimangono valide durante il raffreddamento o riscaldamento automatico. b) Quando la temperatura ambiente varia, l’unità cambia preferenzialmente la modalità di operazione. c) Il compressore conserva lo stato originale per almeno 6 minuti dopo il suo avviamento.

7.2.6. Funzioni di protezione e errori comuni nel raffreddamento/riscaldamento/deumidificazione/auto

Protezione da sovraccarico

T tubo

: Temperatura misurata dalle sonde dello scambiatore di calore esterno (interno) durante il funzionamento di raffreddamento (riscaldamento).

1) Raffreddamento e protezione da sovraccarico termico

a) Se T tube

≤ 52°C, l’unità commuterà allo stato di operazione originale. b) Se T tube

≥ 55°C, aumento frequenza non è consentito. c) Se T tube

≥ 58°C, il compressore si avvia a frequenza ridotta. d) Se T tube

≥ 62 °C, il compressore si arresterà e il ventilatore interno riparte a velocità pre-impoststa.

2) Riscaldamento e Protezione da sovraccarico termico

a) Se T tubo

≤ 52°C, l’unità commuta allo stato di operazione originale. b) Se T tubo

≥ 55°C, l’aumento di frequenza non è consentito. c) Se T tubo

≥ 58°C, il compressore si avvia a frequenza ridotta. d) Se T tubo

≥ 62°C, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare per soffiare il calore rimanente, poi si arresterà a sua volta.

Protezione compressore da temperatura di scarico

La frequenza del compressore non aumenta quando la temperatura di mandata è superiore o uguale a 98°C.

Il compressore riparte a frequenza ridotta se la temperatura di mandata è superiore o uguale a 103°C.

Il compressore si arresta se la temperatura di mandata è superiore o uguale a 110°C.

Il compressore si ripristina automaticamente se la temperatura di mandata scende sotto 90°C e se il compressore è rimasto spento per tre minuti.

Errore di comunicazione

Se l’unità non risponde dopo 3 minuti dall’invio del segnale di comando, ciò significa che è avvenuto un malfunzionamento di comunicazione, l’unità si ferma ed il display visualizza il codice di errore E6.

Protezione del modulo

16

Il compressore si arresta se la funzione di protezione del modulo viene attivata. Il compressore resta spento per circa 3 minuti dopo essere stato arrestato dopodiché riparte automaticamente. Se la protezione del modulo scatta 6 volte consecutive, il compressore non potrà riavviarsi nuovamente.

Protezione da sovraccarico

Se la temperatura rilevata dal sensore di sovraccarico termico è superiore a 115°C, il compressore si arresta, il ventilatore esterno continua a funzionare per 30 secondi e poi si ferma. Quando la temperatura cala sotto 95°C, la protezione da sovraccarico termico viene eliminata.

Quando la tensione al bus DC scende sotto 150V o aumenta sopra 420V

Quando la tensione al bus DC scende sotto 150V o aumenta sopra 420V, il compressore si arresta ed il ventilatore esterno continua a girare per poi fermarsi subito dopo 30 secondi. Il compressore riparte nuovamente dopo essere rimasto spento per una durata di circa 3 minuti e quando la tensione sul bus DC ripristina il suo valore normale.

Errori sensori di temperatura

Sensori di temperatura

Sensore temperatura ambiente

Sensore temp. tubo evaporatore

Errori

Il sensore è rilevato in cortocircuito o circuito aperto per 30 secondi consecutivi.

Il sensore è rilevato in cortocircuito o circuito aperto per 30 secondi consecutivi.

Sensore temperatura amb. esterna Il sensore è rilevato in cortocircuito o circuito aperto per 30 secondi consecutivi.

Sensore temp. condensatore

Sensore temp. di scarico

Il sensore è rilevato in cortocircuito o circuito aperto per 30 secondi consecutivi, e non è stato eseguito altro rilevamento nei 10 minuti successivi l’inizio dello sbrinamento.

Il sensore è rilevato in cortocircuito o circuito aperto per 30 secondi consecutivi dopo 3 minuti dall’avviamento del compressore.

Sovraccarico

Il sensore è rilevato in cortocircuito o circuito aperto per 30 secondi consecutivi dopo 3 minuti dall’avviamento del compressore.

8

Protezione “programmi memoria” in caso d’interruzione della corrente elettrica.

I parametri contenuti nella memoria sono: modalità, swing, illuminazione, temperatura impostata e velocità impostata.

- In caso d’interruzione della corrente elettrica, l’unità si riavvia automaticamente in base al contenuto della memoria dopo il ripristino dell’alimentazione elettrica. Se la funzione timer non è stata attivata nell'ultimo segnale inviato tramite il telecomando, il sistema riavvia l’unità in base all’ultima impostazione ricevuta dal telecomando. La funzione timer consueta è compresa sempre nell'ultima impostazione del telecomando.

- In caso d’interruzione della corrente elettrica prima del raggiungimento dell’orario programmato per il timer, il sistema memorizza la funzione timer dell’ultimo segnale ricevuto dal telecomando. Dopo il ripristino dell’alimentazione elettrica, il sistema inizia a conteggiare l’orario impostato per il timer.

- Se la funzione timer è stata attivata sul telecomando nell’ultima impostazione, al momento di raggiungimento dell’orario programmato per il timer durante il periodo d’interruzione di corrente, il sistema disattiva la programmazione timer on o timer off. Dopo il ripristino dell’alimentazione, il sistema memorizza le condizioni di esercizio prima dell’avvenimento dell’interruzione della corrente e disattiva la funzione timer cancellando l’orario programmato per il timer.

17

8

. Malfunzionamenti

8.1 Diagnostica malfunzionamenti

Nota: Al momento della sostituzione della scheda di controllo, accertatevi di collegare il connettore nella nuova scheda altrimenti il display visualizza il codice C5 e la macchina non funziona in modo normale.

Fusibile è danneggiato al momento della chiusura dell’interruttore.

Misurare la resistenza dell'isolamento di messa a terra per controllare se ci sono perdite elettriche o corto circuito nell'unità

Interruttore difettoso o fusibile bruciato

Interruttore danneggiato dopo pochi minuti dall’accensione dell’unità.

- Mal isolamento della linea elettrica o di un certo componente condizionatore.

- Mal isolamento può essere avvenuto da radiazione causando corto circuito o perdite elettriche.

Controllare la resistenza dell'isolamento o usare la tecnica di eliminazione uno - per - uno.

Fusibile danneggiato. Sostituitelo.

Mancanza alimentazione

Spina di alimentazione non

è correttamente collegata.

Controllare il gruppo di alimentazione

Controllare la spina, collegare bene i contatti allentati.

Condizionatore non risponde quando viene acceso.

(Il cicalino non fa nessun suono dopo l’attacco della spina della corrente elettrica e l’unità non risponde al telecomando)

Fusibile scheda di controllo bruciato.

Connessione allentata del trasformatore o trasformatore difettoso.

Sostituire il fusibile della scheda

Accertarsi della connessione del cavo di collegamenti: misurare la tensione d’uscita del trasformatore e sostituirlo se il valore è sbagliato.

Telecomando non risponde quando viene alimentato (il cicalino fa un bip, a meno che non sia rotto)

Tensione alimentazione troppo bassa

Scheda di controllo difettosa

Batterie del telecomando esaurite

Telecomando difettoso

Connessione allentata del ricevitore

Ricevitore difettoso.

Sostituire la scheda di controllo

Cambiare le batterie

Premere il tasto "AUTO" dell’interruttore manuale. Se il condizionatore non risponde, controllare l’errore seguendo il suddetto metodo; se non succede nessun errore dopo aver premuto il tasto precedente, controllare il luogo d’installazione ed il cavo di connessione del ricevitore (sostituite il ricevitore se la connessione è normale) o il telecomando

Verificare la tensione dell’alimentazione. Se la caduta di tensione è inferiore al

10% del valore nominale, controllare la causa, ed installare un regolatore di tensione per migliorare l’uscita del gruppo di alimentazione.

18

Temperatura impostata non adeguata

La potenza di raffreddamento

(riscaldamento) non è giusta.

Regolare la temperatura d’impostazione

Controllare la potenza stimata di raffreddamento

(riscaldamento)

Perdita o mancanza refrigerante

Fare il vuoto con pompa del vuoto e caricare il refrigerante.

Sostituire il compressore

Perdita tra alta e bassa pressione dentro il compressore.

Malfunzionamento valvola a 4 vie

Errore flusso refrigerante

Sostituire la valvola a 4 vie

Blocco parziale del capillare Sostituire il capillare

Blocco sistema di raffreddamento

Isolamento termico insufficiente del tubo di collegamenti dell’unità interna e dell’unità esterna.

Scambiatore di calore dell’unità esterna bloccato

Utilizzare il metodo di osservazione della condensazione sull’evaporatore ed il valore della pressione sul manometro di alta per vedere se il sistema è bloccato e svolgere corrispondente manutenzione sul sistema

Accertarsi che il tubo gas ed il tubo liquido siano ben isolati con dell’isolamento termico. Le parti esposte del connettore e del tubo di rame devono essere isolati.

Pulire la superficie dello scambiatore di calore dalla polvere.

Filtro aria ostruito Pulire il filtro dell’aria.

Circolazione aria insufficiente

Ventilatore gira alla velocità più bassa

Ventilatore gira alla velocità bassa

Impostare il ventilatore sull’alta o la media velocità.

Condensatore danneggiato

Motore danneggiato

Sostituire il condensatore

Sostituire il motore

Luogo di installazione improprio per l’unità esterna

Temperatura esterna molto alta

L’unità esterna deve essere installata in un luogo arieggiato.

Installare una tenda per proteggere l’unità esterna dal calore. Se la massima capacità di raffreddamento non è sufficiente, è consigliabile di cambiare il condizionatore d'aria con un altro con capacità più alta.

Troppe persone entrano ed escono frequentemente; ci sono apparecchi riscaldanti nella camera.

Chiudere bene le porte e le finestre.

Non usare apparecchi che riscaldino troppo.

19

Il ventilatore non parte in modalità di ventilazione.

Nel raffreddamento il compressore funziona ma il ventilatore esterno non gira

Nel raffreddamento il ventilatore esterno gira ma compressore non funziona

Azionamento relè protezione dovuto al surriscaldamento del compressore

Aletta d’oscillazione non funziona

20

Ventilatore interno bruciato, cavo danneggiato o errore relè di protezione da surriscaldamento

Il relè di protezione da surriscaldamento si rompe frequentemente a causa di surriscaldamento motore.

Errata connessione della linea elettrica.

Circuito aperto o danneggiamento condensatore ventilatore

Motore ventilatore esterno difettoso

Errata connessione elettrica.

Condensatore ventilatore esterno difettoso.

Sostituire il motore ventilatore o elementi defittosi.

Sostituire il motore ventilatore

Effettuare la connessione della linea elettrica secondo lo schema elettrico

Sostituire il condensatore con un altro avente lo stesso modello e specifiche

Sostituire il motore ventilatore

Effettuare la connessione della linea elettrica secondo lo schema elettrico

Sostituire il condensatore del motore ventilatore.

Compressore difettoso

Condensatore d’avviamento del compressore è difettoso.

Relè di protezione è difettoso

Sostituire il compressore

Sostituire il condensatore

Voltaggio troppo alto o troppo basso

Errata connessione elettrica.

Relè di protezione difettoso

Usare un adattatore di voltaggio

Effettuare la connessione della linea elettrica secondo lo schema elettrico

Utilizzare multimetro per verificare se i contatti del compressore surriscaldati conducono ancora la corrente elettrica; sostituire il relè di protezione in caso di mancata conduzione.

Aggiustare la quantità di refrigerante Perdita o mancanza refrigerante

Capillare ostruito quindi alta pressione lato aspirazione

Compressore non funziona correttamente (bocciato od ostruito), valvola di scarico gas danneggiata

Sostituire il capillare

Sostituire il compressore

Sostituire il relè di protezione

La forza di torsione insufficiente

Errata connessione elettrica.

Scheda di controllo difettosa (il circuito

IC2003 danneggiato, relè motore alette non chiude.)

Controllare prima se la connessione della linea elettrica è sbagliata, altrimenti sostituire i componenti difettosi

Ventilatore esterno e compressore non funzionano durante il raffreddamento o il riscaldamento

Acqua condensa fuoriesce

Strani rumori e vibrazioni

Scheda di controllo difettosa, (IC difettoso, dissipazione del condensatore in parallelo all’avvolgimento del relè, relè difettoso ecc.)

Cavo allentato o errata connessione

Temperature impostata non adeguata

Cambiare la scheda di controllo.

Effettuare il cablaggio elettrico secondo lo schema elettrico.

Regolare la temperatura d’impostazione

Ostruzione o danneggiamento tubo drenaggio.

Il giunto di connessione del tubo refrigerante non è coperto bene.

Sostituire il tubo di drenaggio.

Coprire il giunto e legare bene di nuovo.

Ventilatore interno tocca altre posizioni. Aggiustare la posizione del ventilatore.

Strani oggetti dentro l’unità interna.

Forti vibrazioni del compressore.

I tubi unità esterna si toccano tra di loro.

Rimuovere gli strani oggetti.

Aggiustare l’appoggio antivibrante del compressore e stringere bene i bulloni allentati.

Separare i tubi che si toccano tra di loro

Piastre metalliche si appoggiano tra di loro all'interno dell'unità.

Le pale del ventilatore interno toccano sull’alloggiamento dell’unità.

1. Fissare bene le viti.

2. Inserire gomma antivibrante tra le piastre metalliche.

Aggiustare la posizione del ventilatore.

Strani rumori all’interno del compressore.

Sostituire il compressore.

21

8 .2. Codici degli errori e s tato dei LED delle unità interna / esterna

No Errore

LED

88

Indicatori unità interna

Stato dei LED indicatori

Indicatore

RUN " "

Indicatore

Raff." "

Indicatore

Risc. " "

Stato LED indicatori dell’unità esterna

LED

Giallo

LED

Rosso

LED Verde

1

Protezione del sistema da alta pressione

E1

Lampeggia

1 volta

Stato condizionatore Cause possibili

- Nel caso di raffreddamento o di deumidificazione tutti i carich si fermano di funzionare eccett il ventilatore interno.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si ferma tutto di funzionare.

1.

Refrigerante in eccesso;

2.

Scambio termico insufficiente

(compreso l’ostruzione dello scambiatore di calore e radiazione termica dell’ambiente)

3.

Temp. ambiente troppo alta

2 Protezione antigelo

3

4

5

7

Perdita di gas refrigerante

Protezione del compressore da alta temperatura di mandata

Protezione da sovracorrente

Protezione da alta temperatura

8 Errore EEPROM

E2

F0

E4

E5

6 Errore comunicazione

E6

E8

Lampeggia

2 volte

Lampeggia

4 volte lampeggia

5 volte lampeggia

6 volte lampeggia

8 volte

EE

Lampeggia

3 volte

Lampeggia

7 volte

Lampeggia

5 volte

Acceso

Lampeggia

6 volte lampeggia

15 volte

Lampeggia

11 volte

Lampeggia

9 volte

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore ed il ventilatore esterno si fermano mentre il ventilatore interno continua a funzionare.

1.

L’aria di ritorno aspirata dall’unità interna non è sufficiente;

2.

velocità di ventilazione non è adeguata ;

3.

Evaporatore sporco

Sul LED 88 appare il codice

F0

ed il condizionatore si arresta

1.

Perdita di gas refrigerante.

2.

Anomalia sensore temperatura evaporatore.

3.

Unità risulta danneggiata da qualche parte.

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore ed il ventilatore esterno si fermano mentre il ventilatore interno continua a funzionare.

- Nel caso di riscaldamento, l’unità si ferma totalmente di funzionare .

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore ed il ventilatore esterno si arrestano ma il ventilatore interno continua a girare.

- Nel caso di riscaldamento il condizionatore arresta completamente il funzionamento.

- Nei casi di raffreddamento, il compressore si arresta ma il ventilatore interno funziona.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si arresta.

- Durante il funzionamento in raffreddamento: il compressore si arresta ma il ventilatore interno funziona.

- Durante il funzionamento in riscaldamento , tutti I carichi dell’unità si arrestano di funzionare.

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a funzionare.

- Durante la modalità di riscaldamento, il condizionatore si ferma completamente.

Si raccomanda di riferirsi alla diagnostica relativa all’errore

(protezione da alta temperatura di scarico , sovraccarico).

1.

Alimentazione elettrica non è stabile;

2.

Tensione del gruppo di alimentazione troppo bassa e carico troppo elevato;

3.

Corrente troppo elevata

Fare riferimento alla diagnostica corrispondente all’errore

Riferirsi alla diagnostica di

(sovraccarico, protezione da alta temperatura ).

Sostituire la scheda di controllo dell’unità esterna AP1

9

10

Limitazione/riduzione frequenza a causa dell’alta temperatura del modulo.

Errore del terminale del connettore (jumper)

EU

C5

Lampeggia

15 volte

Tutte i carichi del climatizzatore funzionano in modo normale, tuttavia, il compressore riduce la frequenza di operazione.

Il climatizzatore non risponde al segnale del telecomando

1. Dopo aver disinserito la potenza attendere sempre 20 minuti per verificare se la pasta termica sul modulo IPM del pannello di controllo AP1 è sufficiente e se il radiatore è inserito bene

2.

Se non è ok, sostituite la scheda di controllo AP1.

Collegamento allentato del terminale del jumper sulla scheda di controllo AP1 dell’unità interna, si prega di reinserirlo bene o sostituirlo;

11

Recupero di gas refrigerante

Fo

Lampeggia

1 volta

Lampeggia

1 volta

Lampeggia

17 volte

Si avvia il recuperare del gas refrigerante quando l’unità riceve il segnale corrispondente a questa modalità.

Avviene durante il funzionamento in modalità di raffreddamento nominale

22

No Errore

12

13

14

15

16

17

18

Sensore temperatura ambiente interna è in aperto o corto-circuito

Sensore temperatura ambiente esterna è in aperto o corto circuito.

F3

Sensore temperatura del condensatore è in aperto o corto circuito.

F4

Sensore temperatura di mandata dell’unità esterna è in aperto o corto circuito.

Limitazione/riduzione frequenza a causa di un sovraccarico.

Riduzione della frequenza a causa di un sovracorrente

19

Riduzione frequenza a causa di alta temp. di mandata compressore.

20

Limitazione/riduzione frequenza a causa di antigelo.

21

Voltaggio troppo alto per la barra collettrice

DC.

22

Voltaggio troppo alto della barra collettrice

DC

LED

88

F1

Sensore temperatura evaporatore è in aperto o corto-circuito

F2

F5

F6

F8

F9

FH

PH

PL

Indicatori unità interna

Stato dei LED indicatori

Indicatore

RUN " "

Indicatore

Raff." "

Indicatore

Risc. " "

Stato LED indicatori dell’unità esterna

LED

Giallo

LED

Rosso

LED Verde

Lampeggia

1 volta

Lampeggia

2 volte

Lampeggia

3 volte

Lampeggia

4 volte

Lampeggia

5 volte

Lampeggia

6 volte

Lampeggia

8 volte

Lampeggia

9 volte

Lampeggia

2 volte

Lampeggia

6 volte

Lampeggia

5 volte

Lampeggia

7 volte

Lampeggia

3 volte

Lampeggia

1 volta

Lampeggia

2 volte

Lampeggia

4 volte

Stato condizionatore Cause possibili

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, l’unità interna funziona mentre il compressore, ventilatore esterno e la valvola a 4 vie si arresteranno.

- Nel caso di riscaldamento il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, l’unità interna funziona ma altre parti si arrestano;

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

1.

Sensore temp. ambiente interna non è correttamente collegato sulla scheda di controllo

AP1 dell’unità interna (Vedi lo schema di cablaggio dell’unità interna);

2.

Sensore temp. interna è danneggiato (si prega di controllarlo rispetto ai risultati della tabella temp. – resistenza del sensore dell’appendice 1 )

3.

Scheda di controllo danneggiato

1.

Sensore temp. evaporatore non è correttamente connesso sulla scheda di controllo AP1 dell’unità interna (Vedi lo schema di cablaggio dell’unità interna);

2.

Sensore temp. interna danneggiato (si prega di controllarlo rispetto ai risultati della tabella temp. – resistenza del sensore (appendice 2 )

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresta ma il ventilatore interno continua a funzionare.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

- Nei caso di raffreddamento o di deumidificazione, il compressore si arresta mente il ventilatore interno continua a girare.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si ferma completamente.

- Nel caso di raffreddamento o deumidificazione, il compressore si arresta dopo 3min di operazione, mentre il ventilatore interno continua a girare .

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si arresta di funzionare dopo una durata di circa 3 min.

Tutti i carichi dell’unità funzionano normalmente ma il compressore riduce la frequenza.

Tutti i carichi dell’unità funzionano normalmente ma il compressore riduce la frequenza.

Tutti le parti dell‘unità funzionano in modo normale ma compressore riduce la frequenza.

1.

Sensore temp. ambiente esterna non è connesso bene o danneggiato.

2.

Si prega di controllarlo rispetto ai risultati della tabella temp. – resistenza del sensore

(appendice 1)

1.

Sensore temperatura condensatore non è connesso correttamente o danneggiato.

2.

Si prega di controllarlo rispetto ai risultati della tabella temp. – resistenza del sensore

(appendice 2)

1.

Sensore temperatura di mandata non è connesso correttamente o danneggiato. Si prega di controllarlo rispetto ai risultati della tabella temp. – resistenza del sensore dell’appendice 3

2.

Testata del sensore di temperatura è staccato.

Fare riferimento alla diagnostica dell’errore (sovraccarico, protezione da alta temperatura

Tensione d’alimentazione di

) ingresso troppo bassa; Pressione del sistema troppo alta e sovraccarico.

1.

Sovraccarico o temp. troppo alta;

2.

Carica refrigerante insufficiente;

3.

Errore valvola di espansione elettronica;

Tutte le parti dell’unità funzionano in modo normale, tuttavia, il compressore riduce la frequenza di operazione.

L’aria di ritorno aspirata dall’unità interna non è sufficiente o velocità del ventilatore troppo bassa ;

Lampeggia

11 volte

Lampeggia

13 volte lampeggia 21 volte

Lampeggia

12 volte

Durante il raffreddamento e la deumidificazione, il compressore si arresta ma il ventilatore interno continua a funzionare;

Durante il riscaldamento, tutti I carichi dell’unità si arrestano.

- Nel caso di raffreddamento, il compressore si arresta mente il ventilatore interno continua a girare.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

1. Misurare il voltaggio tra le posizioni L e N situate sulla morsettiera (XT), se il voltaggio

è superiore ai 265VAC, accendere l’unità solo quando l’alimentazione diventa normale.

2. Se l'alimentazione AC d’ingresso è normale, misurare la tensione del condensatore elettrolitico C situato sulla scheda di controllo

(AP1), se tutto è normale, ciò significa che la scheda AP1 è difettosa, quindi sostituitela.

1.

Misurare la tensione tra i morsetti L e N sulla morsettiera

XT, se la tensione è inferiore ai

150VAC, accendere l’unità quando la tensione di ingresso diventa normale.

2.

Se la tensione AC d’ingresso è normale, si prega di misurare la tensione tra i due morsetti del

23

No Errore

LED

88

Indicatori unità interna

Stato dei LED indicatori

Indicatore

RUN " "

Indicatore

Raff." "

Indicatore

Risc. " "

Stato LED indicatori dell’unità esterna

LED

Giallo

LED

Rosso

LED Verde

Stato condizionatore

23

Minimo Raffreddamento o minimo riscaldamento

P0

Lampeggia

0,25Hz

Lampeggia

0,25Hz

Cause possibili

condensatore elettrolitico sulla scheda di controllo, se la sua tensione DC è superiore a 180V questo significa che il circuito è difettoso, pertanto sostituite la scheda di controllo, altrimenti se la tensione DC è inferiore a 180V si raccomanda di controllare il cablaggio dell’unità.

Appare sul display durante il funzionamento di prova in minimo raffreddamento o in minimo riscaldamento

24

Raffreddamento nominale o riscaldamento nominale

P1

Lampeggia

0,25Hz

Lampeggia

0,25Hz

25

Massimo raffreddamento o massimo riscaldamento

P2

Lampeggia

0,25Hz

Lampeggia

0,25Hz

26

Medio raffreddamento o medio riscaldamento

P3

Lampeggia

0,25Hz

Lampeggia

0,25Hz

27

Protezione compressore da sovracorrente

P5

Lampeggia

0,25Hz

Lampeggia

0,25Hz

28

Errore caricamento condensatore

PU

29

Errore circuito del sensore di temp. sul modulo

P7

30

Protezione modulo da alta temperatura

P8

31

32

Riduzione frequenza a causa della Protezione da alta temperatura durante la modalità di riscaldamento

Protezione di depolverazione

H0

H2

lampeggia 17 volte lampeggia 18 volte

Lampeggia

19 volte

Lampeggia

10 volte

Lampeggia

2 volte

Appare sul display durante il funzionamento di prova in raffreddamento nominale o in riscaldamento nominale

Appare sul display durante il funzionamento di prova in massimo raffreddamento o in massimo riscaldamento

Appare sul display durante il funzionamento di prova in medio raffreddamento o in medio riscaldamento

Lampeggia

1 volta

- In raffreddamento e in deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Durante la modalità di riscaldamento; il climatizzatore si arresta completamente di funzionare .

- In raffreddamento e in deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Durante la modalità di riscaldamento, il climatizzatore si ferma completamente di funzionare.

- In raffreddamento e in deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si ferma completamente di funzionare.

Fare riferimento alla diagnostica dell’errore (Protezione IPM, perdita di protezione da sincronizzazione e protezione compressore da sovracorrente )

Fare riferimento al paragrafo

Errore caricamento condensatore

Sostituire la scheda di controllo dell’unità esterna AP1.

- In raffreddamento, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Durante la modalità di riscaldamento, il climatizzatore si arresta completamente di operare.

1. Controllare se il radiatore è correttamente ventilato, se non è ok, si prega di migliorare la ventilazione;

2. Dopo aver disinserito la potenza attendere sempre 20 minuti per verificare se la pasta termica sul modulo IPM del pannello di controllo AP1 è sufficiente e se il radiatore è inserito bene

3. Se è ok, sostituite la scheda di controllo.

Tutte le parti del climatizzatore funzionano in modo normale, tuttavia, il compressore ridurrà la frequenza di operazione

Fare riferimento alla diagnostica degli errori (sovraccarico, protezione da alta temperatura )

/

24

No Errore

33

Protezione compressore da sovraccarico

34 Sistema è anormale

35 Protezione IPM

36

Temperatura modula troppo alta

37

Motore PG (ventilatore interno) non funziona

H6

38

Desincronizzazione compressore

40

Malfunzionamento motore ventilatore DC

L3

Lampeggia

23 volte

41

Protezione da alto voltaggio

42

Unità interna ed unità esterna non sono di pari capacità

43 Errore di avviamento

LED

88

H3

H4

H5

H5

Indicatori unità interna

Stato dei LED indicatori

Indicatore

RUN " "

Indicatore

Raff." "

Indicatore

Risc. " "

Stato LED indicatori dell’unità esterna

LED

Giallo

LED

Rosso

LED Verde

Lampeggia

3 volte

Lampeggia

8 volte

Lampeggia

4 volte

Lampeggia

6 volte

Lampeggia

5 volte

Lampeggia

4 volte

Stato condizionatore Cause possibili

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Durante la modalità di riscaldamento, tutto il condizionatore si ferma completamente di funzionare.

1.

Il terminale di cablaggio OVC-

COMP è allentato. In caso normale, la resistenza di questo terminale è inferiore a 1Ω.

2.

Relè protezione da sovraccarico danneggiato,

3.

Fare riferimento alla diagnostica dell’errore

(Protezione da alta temp. di scarico, sovraccarico)

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si ferma mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Durante la modalità di riscaldamento, tutto il condensatore si arresta di funzionare .

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Durante la modalità di riscaldamento, Il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

Fare riferimento alla diagnostica dell’errore (sovraccarico, protezione da alta temperatura )

Fare riferimento alla diagnostica dell’errore (Protezione IPM, perdita di sincronizzazione e protezione compressore da sovracorrente)

Lampeggia

5 volte

Lampeggia

10 volte

H7

HC

L9

Lampeggia

20 volte

LP

Lampeggia

19 volte

LC

44

Rilevamento Errore circuito corrente di fase del compressore

U1

Lampeggia

11 volte

Lampeggia

7 volte

Lampeggia

6 volte

Lampeggia

14 volte lampeggia 11 volte lampeggia 13 volte

Lampeggia

9 volte

Lampeggia

16 volte

Lampeggia

14 volte

Il climatizzatore si arresta completamente di funzionare

1.

Collegamento allentato del

PGF sulla scheda;

2.

Errore scheda di controllo

AP1 dell’unità interna;

3.

Errore motore ventilatore interno

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Durante la modalità di riscaldamento, il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresterà; mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Durante la modalità di riscaldamento, il condizionatore si ferma di funzionare.

Il malfunzionamento del motore ventilatore dell’unità esterna conduce all’arresto del compressore

Il compressore si ferma poi ed il ventilatore esterno di ferma a sua vola dopo 30s, e poi si riavvieranno dopo circa

3 minuti.

Compressore e motore ventilatore dell’unità esterna non si avvieranno.

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione , il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare .

- Durante la modalità di riscaldamento, il climatizzatore si arresta di funzionare.

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a funzionare.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

Fare riferimento alla diagnostica degli errori (Protezione IPM,

Perdita sincronizzazione e protezione compressore da sovracorrente)

Fare riferimento alla diagnostica relativa all’errore

- Errore motore ventilatore dell’unità esterna.

- Sistema bloccato.

- Connettore allentato.

Per proteggere i componenti elettronici da alto voltaggio quando si produce

Unità interna ed unità esterna non sono di pari capacità

Sostituire la scheda di controllo dell’unità esterna

Sostituire la scheda di controllo dell’unità esterna AP1

25

No Errore

45

Errore caduta tensione della barra collettrice DC

LED

88

Indicatori unità interna

Stato dei LED indicatori

Indicatore

RUN " "

Indicatore

Raff." "

Indicatore

Risc. " "

Stato LED indicatori dell’unità esterna

LED

Giallo

LED

Rosso

LED Verde

U3

46

Malfunzionamento del rilevatore di corrente del circuito

U5

47 Errore valvola a 4 vie.

U7

48

Errore unità esterna di attraversamento dello zero volt.

U9

Blink 13 times lampeggia 20 volte

Stato condizionatore Cause possibili

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua ad operare.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

Il voltaggio di alimentazione non

è stabile.

- Nei casi di raffreddamento e di deumidificazione, il compressore si arresta, ma il ventilatore interno continua di funzionare.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si ferma completamente di funzionare.

La scheda di controllo dell’unità esterna è difettosa, sostituitela

Il climatizzatore si arresta completamente di funzionare nel caso in cui avviene questo errore durante la fase di riscaldamento.

1.

La tensione del gruppo di alimentazione è inferiore a 175V

AC;

2.

Il cablaggio del terminal 4V è allentato o guasto; 3.4V è danneggiato, si prega di sostituire

4V.

- Nei casi di raffreddamento, il compressore si arresta mentre il ventilatore interno continua a girare.

- Nel caso di riscaldamento, il climatizzatore si arresta completamente di funzionare.

Sostituire la scheda di controllo dell’unità esterna AP1

49

Limitazione frequenza

(alimentazione)

Lampeggia

13 volte

50

Avviamento compressore

51

Raggiungimento temperatura avviamento unità

Lampeggia

1 volta

Lampeggia

8 volte

52

Limitazione frequenza

(temperatura modulo)

Lampeggia

11 volte

53

Comunicazione normale

54 Sbrinamento lampeggia una volta

Lampeggia

2 volte

Lampeggia

1 volta

Avvenimento della funzione sbrinamento in modalità di riscaldamento. Il compressore continua ad operare ma il ventilatore interno si arresta .

È una situazione normale

26

8.3. Come controllare le parti principali dell’unità

8.3.1. Errore caricamento condensatore (Errore unità esterna) (AP1: si riferisce alla scheda di controllo dell’unità esterna)

Punti di controllo principali:

• Usare il tester in AC per verificare che la tensione tra i morsetti L e N sulla morsettiera sia nell’intervallo 210VAC ~

240VAC.

• Accertarsi che il morsetto (L) sia correttamente connesso. Se la connessione è allentata o caduta. Se il morsetto L è danneggiato.

Diagnostica dell’errore

Accendere l’unità e aspettare

1 minuto.

Usare il tester in DC per misurare il voltaggio presente ai capi del condensatore elettrolitico

Tensione superiore ai 200V

No

Misurare il voltaggio AC presente ai terminali L e N della morsettiera XT

Voltaggio all’interno di 210 ~

250VAC

Spegne l’alimentazione e aspettare 20 minuti; o utilizzare un tester in DC per misurare la tensione presente ai capi del condensatore, fino a che la tensione sia inferiore ai 20V

Verificare la connessione del terminale L (vedi lo schema di cablaggio)

Se il cablaggio del terminale

L è giusto?

Sostituire la scheda AP1

Fine

No

No

Voltaggio scorretto circuito di potenza sulla scheda di controllo AP1

Togliere l’alimentazione e aggiustarla per ripristinare il voltaggio 210VAC ~ 250 VAC

Connettere il terminale L come indicato nello schema di cablaggio elettrico.

Attaccare l’alimentazione e riaccendere l’unità

No

No

Sostituire il pannello di controllo AP1

Attaccare l’alimentazione e riaccendere l’unità

Se l’errore è eliminato

Se l’errore è stato eliminato

8.3.2. Protezione modulo IPM, Errore anormale, sovracorrente fase compressore (AP1: si riferisce alla scheda di controllo dell’unità esterna)

Effettuare i principali controlli:

• Accertarsi che la connessione tra la scheda di controllo AP1 ed il compressore COMP sia fissa. Se allentata. Se la connessione è fatta correttamente.

• Accertarsi che la tensione d’ingresso dell’unità sia nell’intervallo giusto. (utilizzare un tester in AC per verificare che ci sia tensione tra i morsetti L e N situati sulla morsettiera XT)

27

• Accertarsi che la resistenza dell’avvolgimento del compressore sia normale. Accertarsi che l’isolamento dell’avvolgimento del compressore contro il tubo di rame sia in buono stato.

• Verificare se le cariche di operazione dell’unità sono molto alte? Accertarsi che la radiazione sia buona?

• Accertarsi che la quantità refrigerante sia adeguata.

Diagnostica dell’errore

Attaccare l’alimentazione e accendere l’unità.

La protezione del modulo

IPM è avvenuta dopo un periodo di funzionamento normale?

Utilizzare un tester in

AC per verificare il voltaggio tra i morsetti L e N presenti sulla morsettiera di cablaggio

Controllare se:

1. Ci sono oggetti che ostacolano il flusso di aria attraverso l’evaporatore ed il condensatore influendo sullo scambio termico delle unità interna/esterna.

2. Il ventilatore interno e quello esterno funzionano in modo regolare?

3. La temperatura ambiente è molto alta e supera l’intervallo ammissibile?

4. La quantità refrigerante è tropo alta, provocando alta pressione nel sistema?

5. Altre condizioni che possono aumentare la pressione del gas nel sistema.

Riferirsi allo schema elettrico e controllare se la connessione tra

AP1 e COMP tra AP1 e COMP è allentata e se l’ordine di connessione è corretto.

Se la connessione tra AP1 e

COMP non è sicura o l’ordine di cablaggio è scorretto?

Usare l’ohmetro per la misura della resistenza tra i tre terminali del compressore, e confrontare i valori misurati con quelli riportati in questo manuale.

Il voltaggio presente tra i due terminali del condensatore elettrolitico è maggiore di 250V

No

Arrestare l’unità e staccare l’alimentazione elettrica.

Dopodiché, verificare la connessione del condensatore C2 a seconda dello schema di cablaggio.

Rimuovere i cavi dai due capi del condensatore C2, usare il wattometro per misurare la capacità C2.

Verificare rispettando i dati della scheda tecnica.

Se il condensatore

C2 è difettoso?

No

Il voltaggio tra i morsetti L e N sulla morsettiera XT è nell’intervallo 210V ~ 250VAC?

Se sono incontrate alcune anomalie di quelle sopra descritte?

No

Se la resistenza

è normale?

No

La connessione del condensatore

C2 è allentata.

No

Sostituire la scheda di controllo AP1

Sostituire la scheda di controllo AP1

Connettere correttamente la scheda di controllo AP1 ed il compressore COMP a seconda dello schema di cablaggio.

Poi attaccare l’alimentazione e riavviare l’unità.

Sostituire il compressore

No

Avviare l'unità, prima che la protezione sia verificata, usare il tester in DC per la misura del voltaggio tra i morsetti del condensatore elettrolitico presente sulla scheda di controllo AP1

Arrestare l'unità e scollegare l'alimentazione. Aspettare 20 minuti o utilizzare un tester in

DC per la misura del voltaggio tra i due terminali del condensatore C2, fino a quando la tensione scende sotto 20V.

No

Sostituire il condensatore C2.

Poi attaccare l’alimentazione e avviare l’unità.

Correggere le anomalie come indicato in questo manuale dopodiché ricollegare l’alimentazione elettrica e riavviare l’unità.

Se l’unità potrà funzionare in modo normale.

Verificare l’alimentazione elettrica e ripristinare

210VAC ~ 250VAC

No

Se l’unità potrà funzionare in modo normale

No

No

L’unità funziona in modo normale?

Se l’unità potrà funzionare in modo normale.

Se l’unità potrà funzionare in modo normale

Sì sì

Riconnettere il condensatore

C2 a seconda dello schema elettrico, poi riattaccare l’alimentazione e riavviare l’unità.

Usare l’ohmetro per la misura della resistenza tra i due terminali del compressore ed il tubo di rame

La resistenza è maggiore di 500 MΩ?

No

Sostituire la scheda di controllo AP1

Fine

28

8.3.3. Protezione da alta temperature e da sovraccarichi (AP1 si riferisce alla scheda di controllo dell’unità esterna)

Effettuare i controlli seguenti:

● Verificare se la temperatura ambiente esterna è mantenuta nel intervallo normale.

● Verificare se il ventilatore esterno e quello interno funzionano regolarmente.

● Verificare se il passaggio d’aria negli scambiatori di calori dell’unità è buono?

Sovraccarico termico e alta temperatura

Verificare se la temp. ambiente è superiore a 53°C

No

20 minuti dopo lo spegnimento di tutta l’unità

Protezione normale, si prega di far funzionare l’unità quando la temp. ambiente esterna diventa normale

Verificare se il calore fornito dall’unità interna ed esterna è anormale?

Migliorare la dissipazione di calore ambiente dell’unità

No

Verificare che il ventilatore esterno

No

1. Verificare che il terminale del ventilatore esterno OFAN sia connesso correttamente.

2. Verificare la resistenza tra ogni ohm gauge, deve essere inferiore a 1kΩ. funziona regolarmente.

Sostituire la scheda di controllo AP1

Sostituire il condensatore C1 del ventilatore

Fine

8.3.4. Errore d’avviamento (AP1 scheda di controllo esterna)

Effettuare i controlli seguenti:

● Se il cablaggio del compressore è effettuato correttamente.

● Se il compressore è danneggiato.

● Se il tempo per l’arresto del compressore è stato raggiunto.

Accendere l’unità

Se il periodo di arresto del compressore è superiore a 3 minuti?

Sostituire il ventilatore esterno

No

Riavviare l’unità dopo 3 minuti

Se la macchina non parte?

Se la connessione elettrica del compressore è effettuata correttamente?

Verificare che l’ordine di connessione sia giusto?

No

Effettuare il cablaggio del compressore a seconda dello schema elettrico

No

Sostituire la scheda di controllo AP1

L’errore è risolto?

No

Sostituire il compressore

Fine

29

8.3.5. Diagnostica anomalia funzionamento compressore (AP1: scheda di controllo esterna)

Effettuare i controlli seguenti:

● Se il voltaggio è troppo alto.

● Se il voltaggio è troppo basso.

No

Anomalia occorre durante l’accensione dell’unità.

Anomalia occorre durante il funzionamento dell’unità.

Se il periodo d’arresto del compressore è superiore a 3 min

Se il ventilatore esterno funziona correttamente.

No

Verificare che il terminale del ventilatore esterno OFAN sia

No

Connettere i cavi correttamente

Se la connessione elettrica del compressore è effettuata correttamente.

Verificare che l’ordine di connessione sia giusto?

Se la connessione è fatta in senso orario?

Sostituire la scheda di controllo AP1

Se l’unità esterna è bloccata da oggetti estranei.

No connesso correttamente.

Sostituire la scheda di controllo AP1

Rimuovere oggetti estranei

Sostituire il condensatore C1

Sostituire il ventilatore esterno

Se l’errore è eliminato?

No

Sostituire il compressore

Fine

Se l’errore è eliminato?

No

Sostituire il compressore

Fine

8.3.6. Sovraccarico e errore aria di scarico (AP1: scheda di controllo esterna)

Effettuare i controlli seguenti:

● Verificare se la valvola di espansione elettronica è correttamente connessa. Se la EXV è danneggiata?

● Se c’è una perdita del gas refrigerante.

20 minuti dopo lo spegnimento di tutta l’unità

Se il terminale FA della valvola di espansione elettronica è connesso correttamente?

La resistenza tra i quattro primi morsetti vicino l’apertura terminale ed il quinto morsetto sono quasi uguali, (inferiore a 100Ω)

Sostituire la valvola di espansione elettronica.

Se l’errore è eliminato?

No

Sostituire la scheda di controllo AP1

Se l’errore è eliminato?

No

No

Perdita di pasta refrigerante, rivestire con la pasta refrigerante.

Connettere i cavi correttamente

Fine

30

8.3.7. Errore Correzione Fattore di Potenza (PFC) ( Errore unità esterna) (AP1: scheda di controllo esterna)

Effettuare i controlli seguenti:

● Controllare se il reattore (L) dell’unità esterna ed il condensatore (PFC) sono danneggiati.

Diagnostica

Avviare l’unità

Verificare il cablaggio del reattore (L) dell’unità esterna ed il condensatore PFC

Se il condensatore è guasto o cortocircuitato?

No

Sì Sostituitelo ed effettuare la connessione seguendo lo schema elettrico

Rimuovere il condensatore PFC e misurare la resistenza tra i due terminali.

Se la resistenza intorno a zero?

Scollegare i cavi dai terminali del reattore dopodiché misurare la resistenza tra i due terminali.

No

Verificare se c’è guasto o cortocircuito?

No

Sostituire la scheda di controllo AP1

Il condensatore è cortocircuitato e dovete sostituirlo.

Sostituire il reattore.

No

No

Riavviare l’unità.

No

Riavviare l’unità.

Fine

L’errore è eliminato?

L’errore è eliminato?

L’errore è eliminato?

31

8.3.8. Errore di Comunicazione (AP1: scheda di controllo esterna)

Effettuare i controlli seguenti:

● Individuare i cavi di cablaggio tra le unità interna ed esterna e controllare se il cablaggio è effettuato correttamente.

● Verificare se la scheda di comunicazione principale dell’unità interna è difettosa.

Diagnostica:

Errore voltaggio circuito AP1

L’errore è eliminato?

Il condizionatore funzionava regolarmente prima dell’avvenimento dell’errore?

No

Avviare l’unità

Se i cavi sono danneggiati?

No

Controllare il circuito di comunicazione dell’esterna.

Circuito di comunicazione

è anormale?

No

Sostituire la scheda principale dell’unità interna.

No

No

No

Sostituire la scheda principale (AP1) dell’unità esterna.

Se l’errore è eliminato?

Fine

Controllare il cablaggio elettrico delle unità interna ed esterna a seconda degli schemi elettrici.

Verificare se la connessione

è corretta

No

Collegare correttamente i cavi rispettando gli schemi elettrici delle unità interna ed esterna.

L’errore è eliminato?

32

Appendici

Appendice 1: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura ambiente interna ed esterna (15K)

Temp. (°C) Resistenza (kΩ) Temp.(°C) Resistenza (kΩ) Temp.

-19 138.1 20 18.75 59 3.848 98 1.071

-18 128.6 21 17.93 60 3.711 99 1.039

-17 121.6 22 17.14 61 3.579 100 1.009

-16 115 23 16.39 62 3.454 101 0.98

-15 108.7 24 15.68 63 3.333 102 0.952

-13 97.4 26 14.36 65 3.105 104 0.898

-12 92.22 27 13.74 66 2.998 105 0.873

-11 87.35 28 13.16 67 2.896 106 0.848

-10 82.75 29 12.6 68 2.797 107 0.825

-9 78.43 30 12.07 69 2.702 108 0.802

-8 74.35 31 11.57 70 2.611 109 0.779

-7 70.5 32 11.09 71 2.523 110 0.758

-6 66.88 33 10.63 72 2.439 111 0.737

-5 63.46 34 10.2 73 2.358 112 0.717

-3 57.18 36 9.382 75 2.206 114 0.678

-2 54.31 37 9.003 76 2.133 115 0.66

-1 51.59 38 8.642 77 2.064 116 0.642

0 49.02 39 8.297 78 1.997 117 0.625

1 46.6 40 7.967 79 1.933 118 0.608

2 44.31 41 7.653 80 1.871 119 0.592

3 42.14 42 7.352 81 1.811 120 0.577

4 40.09 43 7.065 82 1.754 121 0.561

5 38.15 44 6.791 83 1.699 122 0.547

6 36.32 45 6.529 84 1.645 123 0.532

7 34.58 46 6.278 85 1.594 124 0.519

8 32.94 47 6.038 86 1.544 125 0.505

9 31.38 48 5.809 87 1.497 126 0.492

10 29.9 49 5.589 88 1.451 127 0.48

11 28.51 50 5.379 89 1.408 128 0.467

12 27.18 51 5.197 90 1.363 129 0.456

13 25.92 52 4.986 91 1.322 130 0.444

14 24.73 53 4.802 92 1.282 131 0.433

15 23.6 54 4.625 93 1.244 132 0.422

16 22.53 55 4.456 94 1.207 133 0.412

17 21.51 56 4.294 95 1.171 134 0.401

18 20.54 57 4.139 96 1.136 135 0.391

19 19.63 58 3.99 97 1.103 136 0.382

33

Appendice 2: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura dell’evaporatore e del condensatore (20K)

Temp. (°C) Resistenza (kΩ) Temp. (°C) Resistenza (kΩ) Temp. (°C) Resistenza (kΩ) Temp. (°C) Resistenza (kΩ)

-19 181.4 20 25.01 59 5.13 98 1.427

-18 171.4 21 23.9 60 4.948 99 1.386

-17 162.1 22 22.85 61 4.773 100 1.346

-16 153.3 23 21.85 62 4.605 101 1.307

-15 145 24 20.9 63 4.443 102 1.269

-14 137.2 25 20 64 4.289 103 1.233

-13 129.9 26 19.14 65 4.14 104 1.198

-12 123 27 18.13 66 3.998 105 1.164

-11 116.5 28 17.55 67 3.861 106 1.131

-10 110.3 29 16.8 68 3.729 107 1.099

-9 104.6 30 16.1 69 3.603 108 1.069

-8 99.13 31 15.43 70 3.481 109 1.039

-7 94 32 14.79 71 3.364 110 1.01

-6 89.17 33 14.18 72 3.252 111 0.983

-5 84.61 34 13.59 73 3.144 112 0.956

-4 80.31 35 13.04 74 3.04 113 0.93

-3 76.24 36 12.51 75 2.94 114 0.904

-2 72.41 37 12 76 2.844 115 0.88

-1 68.79 38 11.52 77 2.752 116 0.856

0 65.37 39 11.06 78 2.663 117 0.833

1 62.13 40 10.62 79 2.577 118 0.811

2 59.08 41 10.2 80 2.495 119 0.77

3 56.19 42 9.803 81 2.415 120 0.769

4 53.46 43 9.42 82 2.339 121 0.746

5 50.87 44 9.054 83 2.265 122 0.729

6 48.42 45 8.705 84 2.194 123 0.71

7 46.11 46 8.37 85 2.125 124 0.692

8 43.92 47 8.051 86 2.059 125 0.674

9 41.84 48 7.745 87 1.996 126 0.658

10 39.87 49 7.453 88 1.934 127 0.64

11 38.01 50 7.173 89 1.875 128 0.623

12 36.24 51 6.905 90 1.818 129 0.607

13 34.57 52 6.648 91 1.736 130 0.592

14 32.98 53 6.403 92 1.71 131 0.577

15 31.47 54 6.167 93 1.658 132 0.563

16 30.04 55 5.942 94 1.609 133 0.549

17 28.68 56 5.726 95 1.561 134 0.535

18 27.39 57 5.519 96 1.515 135 0.521

19 26.17 58 5.32 97 1.47 136 0.509

34

Appendice 3: Tabella Temperatura- resistenza del sensore di temperatura di mandata dell’unità esterna (50K)

-28 799.8 11 93.42 50 17.65 89 4.609

-27 750 12 89.07 51 16.99 90 4.469

-26 703.8 13 84.95 52 16.36 91 4.334

-25 660.8 14 81.05 53 15.75 92 4.204

-24 620.8 15 77.35 54 15.17 93 4.079

-23 580.6 16 73.83 55 14.62 94 3.958

-21 516.6 18 67.34 57 13.58 96 3.728

-20 486.5 19 64.33 58 13.09 97 3.619

-19 458.3 20 61.48 59 12.62 98 3.514

-18 432 21 58.77 60 12.17 99 3.413

-17 407.4 22 56.19 61 11.74 100 3.315

-16 384.5 23 53.74 62 11.32 101 3.22

-15 362.9 24 51.41 63 10.93 102 3.129

-14 342.8 25 49.19 64 10.54 103 3.04

-13 323.9 26 47.08 65 10.18 104 2.955

-12 306.2 27 45.07 66 9.827 105 2.872

-11 289.6 28 43.16 67 9.489 106 2.792

-10 274 29 41.34 68 9.165 107 2.715

-9 259.3 30 39.61 69 8.854 108 2.64

-8 245.6 31 37.96 70 8.555 109 2.568

-7 232.6 32 36.38 71 8.268 110 2.498

-6 220.5 33 34.88 72 7.991 111 2.431

-5 209 34 33.45 73 7.726 112 2.365

-4 198.3 35 32.09 74 7.47 113 2.302

-3 199.1 36 30.79 75 7.224 114 2.241

-2 178.5 37 29.54 76 6.998 115 2.182

-1 169.5 38 28.36 77 6.761 116 2.124

0 161 39 27.23 78 6.542 117 2.069

1 153 40 26.15 79 6.331 118 2.015

2 145.4 41 25.11 80 6.129 119 1.963

3 138.3 42 24.13 81 5.933 120 1.912

4 131.5 43 23.19 82 5.746 121 1.863

5 125.1 44 22.29 83 5.565 122 1.816

6 119.1 45 21.43 84 5.39 123 1.77

8 108 47 19.81 86 5.06 125 1.682

9 102.8 48 19.06 87 4.904 126 1.64

35

Via Gettuglio Mansoldo

(Loc. La Macia) 37040 Arcole

Verona, Italy

Tel. +39 - 045.76.36.585 r.a.

Fax +39 - 045.76.36.551 r.a. www.maxa.it

e-mail: [email protected]

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement