www.norbar.com Chiavi “TruTorque”™ Modelli con capacità

www.norbar.com Chiavi “TruTorque”™ Modelli con capacità

www.norbar.com

Chiavi “TruTorque”™

Modelli con capacità massima 20 Nm e 50 Nm (180 lb.in e

35 lb.ft)

La Norbar è orgogliosa di festeggiare i 67 anni di produzione di chiavi torsiometriche con il lancio della nuova serie “TRU TORQUE”.

Nello studio di questa nuova chiave la Norbar ha posto molta attenzione nello sviluppo della precisione, del sistema di regolazione e della ergonometria.

La durata è stata una dei primari traguardi nello sviluppo, considerando sia la vita dei componenti che il mantenimento della taratura nel tempo. Si sono realizzati cicli di serraggio a pieno carico ottenendo risultati di resistenza fino a milioni di serraggi, senza alcun inconveniente. Il risultato è stato quello di permetterVi di lavorare utilizzando un prodotto che è il migliore per il tipo di lavoro che state eseguendo.

• Precisione: +/-3% è al di là di quanto previsto dalle norme internazionali per le chiavi torsiometriche. Ciascuna chiave è fornita con un certificato di tracciabilità della taratura.

• Sistema di taratura micrometrico: è semplice ed esente da errori di impostazione. (Nelle chiavi con doppia scala il riferimento decimale è legato alla scala metrica.)

• Regolazione rapida e semplice: si riesce a percorrere senza fatica tutta la scala di regolazione mediante circa 10 giri completi della leva (il numero varia a seconda dei modelli).

• Regolazione: viene bloccata per evitare spostamenti accidentali della scala di taratura.

• Cricchetto reversibile: il cricchetto dentato ha i denti che entrano in funzione ogni 5° di rotazione angolare per permettere minimi spostamenti al braccio dell’operatore. Questi può così agire anche in spazi molto ristretti, come avviene nella meccanica moderna.

• Impugnatura resistente ed ergonomica: è costituita da due materiali.

Quello di base serve per garantire una presa forte combinata con una sensazione di confort anti scivolamento. Sia l’impugnatura che la scala trasparente sono in materiali resistenti agli agenti chimici che si incontrano nel settore automobilistico, aeronautico e industriale.

La leva estraibile permette sia la regolazione che il bloccaggio.

Il cricchetto a 72 denti permette di riprendere il serraggio con spostamenti angolari di soli 5°.

10

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche

Regolabili, con cricchetto - Doppia scala

Modello Codice Capacità

TT20

TT20

TT50

TT50

* lb.in

Attacco quadro in

3 ⁄

8

1 ⁄

2

1

4

3 ⁄

8

13262

13263

13264

13265

N.m

1 - 20

1 - 20

8 - 50

8 - 50 lbf.ft

10 - 180*

10 - 180*

6 - 35

6 - 35

Regolabili, con cricchetto - Solo N.m

Codice Capacità Modello

TT20 N.m

TT20 N.m

TT50 N.m

TT50 N.m

Attacco quadro in

3

8

1 ⁄

2

⁄ 1

4

3 ⁄

8

13250

13251

13252

13253

N.m

1 - 20

1 - 20

8 - 50

8 - 50 lbf.ft

N/A

N/A

N/A

N/A

Regolabili, con cricchetto - Solo lb.ft

Codice Capacità Modello

TT15 ft.lb

TT15 ft.lb

TT35 ft.lb

TT35 ft.lb

* lb.in

Attacco quadro in

3 ⁄

8

1

2

1

4

3 ⁄

8

13274

13275

13276

13277 lbf.in

10 - 180

10 - 180

N/A

N/A lbf.ft

N/A

N/A

6 - 35

6 - 35

Risoluzione

N.m

0.05

0.05

0.1

0.1

Diametro cricchetto

Numero denti per cricchetto

Lungh.

mm

30

30

30

30

72

72

72

72 mm

230

230

278

278

Peso

Kg

0.4

0.4

0.5

0.5

Risoluzione

N.m

0.05

0.05

0.1

0.1

Diametro cricchetto

Numero denti per cricchetto

Lungh.

mm

30

30

30

30

72

72

72

72 mm

230

230

278

278

Peso

Kg

0.4

0.4

0.5

0.5

Risoluzione lb.ft

0.5*

0.5*

0.1

0.1

Diametro cricchetto mm

30

30

30

30

Numero denti cricchetto

72

72

72

72

Lungh.

Peso mm

230

230

278

278

Kg

0.4

0.4

0.5

0.5

11

www.norbar.com

Chiavi “TruTorque”™

Modelli con capacità massima 100 N.m e 300 N.m (75 lb.ft e 250 lb.ft)

La Norbar è orgogliosa di festeggiare i 67 anni di produzione di chiavi torsiometriche con il lancio della nuova serie

“TRU TORQUE”.

Nello studio di questa nuova chiave la Norbar ha posto molta attenzione nello sviluppo della precisione, del sistema di regolazione e della ergonometria.

La durata è stata una dei primari traguardi nello sviluppo, considerando sia la vita dei componenti che il mantenimento della taratura nel tempo. Si sono realizzati cicli di serraggio a pieno carico ottenendo risultati di resistenza fino a milioni di serraggi, senza alcun inconveniente. Il risultato è stato quello di permetterVi di lavorare utilizzando un prodotto che è il migliore per il tipo di lavoro che state eseguendo.

• Precisione: +/-3% è al di là di quanto previsto dalle norme internazionali per le chiavi torsiometriche. Ciascuna chiave è fornita con un certificato di tracciabilità della taratura.

• Sistema di taratura micrometrico: è semplice ed esente da errori di impostazione. (Nelle chiavi con doppia scala il riferimento decimale è legato alla scala metrica.)

• Regolazione rapida e semplice: si riesce a percorrere senza fatica tutta la scala di regolazione mediante circa 10 giri completi della leva (il numero varia a seconda dei modelli).

• Regolazione: viene bloccata per evitare spostamenti accidentali della scala di taratura.

• Cricchetto reversibile: il cricchetto dentato ha i denti che entrano in funzione ogni 5° di rotazione angolare per permettere minimi spostamenti al braccio dell’operatore. Questi può così agire anche in spazi molto ristretti, come avviene nella meccanica moderna.

• Serraggio bi-direzionale: i cricchetti sono con attacco quadro “a spinta”, il che vuol dire che il controllo di coppia avviene in entrambi i sensi di rotazione e che il cricchetto è molto robusto poichè ruota sempre e solo nella stessa direzione.

• Impugnatura resistente ed ergonomica: è costituita da due materiali. Quello di base serve per garantire una presa forte combinata con una sensazione di confort anti scivolamento. Sia l’impugnatura che la scala trasparente sono in materiali resistenti agli agenti chimici che si incontrano nel settore automobilistico, aeronautico, industriale.

La chiave TruTorque è disponibile con due scale (N.m e lb.ft) o una sola (N.m oppure lb.ft)

La regolazione avviene ruotando il pomello finale. L’anello centrale ne permette il bloccaggio.

12

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche

Regolabili, con cricchetto - Doppia scala

Modello Codice Capacità

TT100

TT100

TT150

TT200

TT250

TT300

Attacco quadro in

1

2

1 ⁄

2

⁄ 3

8

1 ⁄

2

1 ⁄

2

⁄ 1

2

13266

13267

13268

13269

13270

13271

N.m lbf.ft

20 – 100

20 – 100

30 – 150

15 - 75

15 - 75

20 - 110

40 – 200 30 - 150

50 – 250 40 - 185

60 – 300 45 - 220

Regolabili, con cricchetto - Solo N.m

Codice Capacità Modello

TT100 N.m

TT100 N.m

TT150 N.m

TT200 N.m

TT250 N.m

TT300 N.m

Attacco quadro in

1

2

1 ⁄

2

3

8

⁄ 1

2

1 ⁄

2

1 ⁄

2

13254

13255

13256

13257

13258

13259

N.m

20 – 100

20 – 100

30 – 150

40 – 200

50 – 250

60 – 300 lbf.ft

N/A

N/A

N/A

N/A

N/A

N/A

Regolabili, con cricchetto - Solo lb.ft

Codice Capacità Modello

TT75 ft.lb

TT75 ft.lb

TT110 ft.lb

TT150 ft.lb

TT185 ft.lb

TT220 ft.lb

TT250 ft.lb

Attacco quadro in

⁄ 1

2

1 ⁄

2

3 ⁄

8

1

2

1

2

1 ⁄

2

1 ⁄

2

13278

13279

13280

13281

13282

13283

13284

N.m

N/A

N/A

N/A

N/A

N/A

N/A

N/A lbf.ft

15 - 75

15 - 75

20 - 110

30 - 150

40 - 185

45 - 220

50 - 250

Risoluzione

N.m

0.5

0.5

0.5

1.0

1.0

1.0

Diametro cricchetto mm

38

38

38

46

46

46

Numero denti cricchetto

Lungh.

60

60

60

60

60

60 mm

405

405

455

505

560

610

Peso

Kg

1.0

1.0

1.1

1.2

1.4

1.6

Risoluzione

N.m

0.5

0.5

0.5

1.0

1.0

1.0

Diametro cricchetto mm

38

38

38

46

46

46

Numero denti cricchetto

60

60

60

60

60

60

Lungh.

mm

405

405

455

505

560

610

Peso

Kg

1.0

1.0

1.1

1.2

1.4

1.6

lbf.ft

0.5

0.5

0.5

1.0

1.0

1.0

1.0

Risoluzione Diametro cricchetto mm

46

46

46

46

38

38

38

Numero denti cricchetto

60

60

60

60

60

60

60

Lungh.

mm

405

405

455

505

560

610

610

Peso

Kg

1.0

1.0

1.1

1.2

1.4

1.6

1.6

13

www.norbar.com

Chiavi “Professional”

Modello 5

Il modello 5 è una chiave dinamometrica che offre alta precisione, oltre alla comodità di utilizzare bussole e inserti esagonali intercambiabili da 1/4” (ISO 1173:1988, Forma C).

• Precisione: ±3% della lettura è al meglio di quanto previsto dagli standard del settore.

• Ciascuna chiave è fornita con un certificato di tracciabilità della calibrazione, nel rispetto del sistema di qualità ISO9000:2000 .

• Precisione non influenzata dalla posizione della mano dell’operatore.

• Fornita in astuccio di contenimento, dove sono previsti spazi per alloggiamento di inserti assortiti e dell’eventuale cricchetto senza denti.

Modello ‘P’ da produzione.

La versione “P” permette di escludere il rischio di variazioni della taratura non autorizzate. Non è richiesto alcuno strumento di riferimento esterno per il settaggio del modello “5”.

Vengono forniti tappi colorati assortiti per identificare visivamente a distanza, una volta applicati, la coppia di taratura, oppure a quale operatore la chiave è destinata, oppure il periodo di certificazione, etc.

Chiavi modello 5 regolabili

Modello

Unità

Codice

5

5

5

N.m

lbf.in

kgf.cm

Attacco quadro in

1 ⁄

4

1

4

⁄ 1

4

13001

13002

13003

Modello 5, tipo ‘P’

Capacità

Lungh.

Peso mm

1-5 N.m

10-50 lbf.in

170

170

10-50 kgf.cm

170 kg

0.12

0.12

0.12

Chiavi modello 5 da produzione

Modello

Unità

Codice

5 ’P’

5 ’P’

5 ’P’

N.m

lbf.in

kgf.cm

Attacco quadro in

1 ⁄

4

1

4

⁄ 1

4

13004

13005

13006

Capacità

Lungh.

mm

1-5 N.m

10-50 lbf.in

154

154

10-50 kgf.cm

154

Peso kg

0.12

0.12

0.12

Cricchetto senza denti (Cod. 13122)

14

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche “Professional”

Le chiavi ‘Professional’ di Norbar rappresentano il punto di eccellenza dei mezzi manuali dinamometrici della produzione Norbar, nelle loro numerose varianti per fronteggiare ogni tipo di applicazione.

Gli oltre 60 anni impegnati nella produzione di chiavi dinamometriche hanno generato questa linea avente disegni, materiali e capacità curati in ogni dettaglio.

Ogni nuovo prodotto Norbar è inoltre rigorosamente testato prima di essere messo in produzione, così che queste chiavi Norbar sono da considerarsi quanto di meglio possa offrire il mercato.

Chiavi dinamometriche

Bloccaggio della regolazione

Un robusto sistema di bloccaggio impedisce variazioni di taratura accidentali della chiave durante il suo utilizzo. Il sistema viene inserito manualmente e con facilità, pur nella sua robustezza.

Meccanismo dinamometrico

L’accurato meccanismo di scatto

Norbar è stato sviluppato a più riprese durante un periodo di oltre quarant’anni di produzione di milioni di esemplari. Pochi componenti fanno parte del meccanismo di leva. Si ottiene così la semplice calibrazione di taratura senza smontare la chiave.

Scala di lettura

Il singolare meccanismo di regolazione della scala permette che questa sia molto lunga, quindi precisa e senza rischio di errori.

Il tester Norbar con cinque unità di controllo è utilizzato per la verifica a fatica nel rispetto della precisione.

Cricchetti

Le chiavi Professional vantano un ampio assortimento di cricchetti, oltre ai quali ci sono poi i terminali per attacchi intercambiabili.

15

www.norbar.com

Chiavi dinamometriche serie “Professional”

Serie a cricchetto per industria automobilistica.

La chiave torsiometrica “Professional” offre l’ideale combinazione fra precisione, robustezza, ergonomia e semplicità di utilizzo.

Questa serie di chiavi ha un cricchetto compatto e reversibile con possibilità di micro spostamenti angolari grazie ai 72 denti. Risulta pertanto una soluzione di montaggio ideale per l’industria automobilistica, dove occorre agire in spazi sempre più ristretti.

• La precisione del ±3% della lettura è al di là di quanto previsto dalle Norme Internazionali per le chiavi torsiometriche.

• Ciascuna chiave è fornita con un certificato di calibrazione secondo quanto previsto da ISO

9000:2000.

• L’impugnatura genera una sensazione confortevole pur con eccellente presa, anche nei casi con presenza di residui oleosi sulla mano.

• Il materiale dell’impugnatura e la parte trasparente sono in materiali resistenti agli agenti chimici che si incontrano nel settore automobilistico, aeronautico, industriale..

• Sistema di bloccaggio della taratura per evitare spostamenti accidentali del valore impostato.

• La lunghezza del nonio della scala permette una regolazione accurata.

• Fornite in scatola di materiale plastico preformato per trasporto e stoccaggio protetto.

Regolabili con cricchetto - Industria automobilistica.

Modello Codice Capacità

60

60

100

100

200

Attacco quadro in

3

8

1 ⁄

2

3 ⁄

8

1 ⁄

2

1 ⁄

2

13010

13011

13012

13013

13014

N.m

8 – 60

8 – 60

20 – 100

20 – 100

40 - 200 lbf.ft

5 – 45

5 – 45

15 – 80

15 – 80

30 - 150

Diametro cricchetto mm

31

31

31

31

41

Numero denti cricchetto

72

72

72

72

72

Lungh.

mm

307

307

347

347

443

Peso

Kg

0.6

0.6

0.7

0.7

1.0

16

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche “Professional”

Serie “Industrial” a cricchetto.

Queste chiavi incorporano le stesse caratteristiche indicate nella pagina precedente ma con una capacità di coppia maggiore (fino a 400 N.m) e un cricchetto basato su principi diversi di funzionamento.

Il cricchetto con quadro “a spinta” utilizzato in questi modelli garantisce robustezza e lunga durata. La resistenza a fatica trae origine dalla progettazione che ha sviluppato un funzionamento con salterello esterno per un più accurato scostamento angolare.

L’attacco quadro “a spinta” non solo è di costruzione robusta ma ha il vantaggio di permettere alla chiave torsiometrica di essere utilizzata in senso sia destrorso che sinistrorso.

Segnaliamo che l’attacco quadro da

3/4” deve essere rimosso e reinserito dalla parte opposta

(solo nel mod. 400) quando se ne vuole invertire il senso di rotazione.

Chiavi dinamometriche

Regolabili con cricchetto - Applicazione industriale.

Modello Attacco quadro

Codice Capacità Diametro cricchetto

60

60

100

100

200

300

330

400 in

1

2

3 ⁄

4

1 ⁄

2

1

2

1 ⁄

2

3 ⁄

8

1

2

3 ⁄

8

13042

13043

13044

13045

13046

13047

13049

13050

N.m

8 – 60

8 – 60

20 – 100

20 – 100

40 - 200

60 - 300

60 - 330

80 - 400 lbf.ft

5 – 45

5 – 45

15 – 80

15 – 80

30 – 150

45 – 220

45 – 250

60 – 300 mm

40

42

49

49

49

35

40

35

72

72

60

60

60

72

72

72

Numero denti cricchetto

Lungh.

mm

312

320

353

359

442

570

683

683

Peso

Kg

0.66

0.74

0.73

0.80

1.01

1.38

1.50

2.09

17

www.norbar.com

Chiavi dinamometriche serie

“Professional”.

Terminali intercambiabili.

18

Le chiavi torsiometriche Norbar con terminali intercambiabili hanno le stesse caratteristiche indicate per la serie “Professional”, ma con due differenti tipi di teste:

- Con terminale a perno cilindrico maschio diametro 16 mm.

- Con terminale femmina rettangolare da

9x12 mm e da 14x18 mm.

In molte applicazioni è meglio utilizzare la chiave torsiometrica con attacco a forchetta o ad anello (aperto o chiuso) anziché con cricchetto e bussola standard. Applicazione tipica è quella per il serraggio di giunzioni intermedie, dove all’operatore è consentito solo accesso laterale.

Attacchi disponibili vedi pag. 26 & 27

Regolabile -

Attacco perno dia. 16mm

Modello Codice

60 TH

100 TH

200 TH

300 TH

13018

13019

13020

13021

N.m

Capacità lb.ft

8 – 60

20 – 100

40 – 200

60 – 300

5 – 45

15 – 80

30 – 150

45 – 220

Lungh.

mm

301

340

423

548

Attacco femmina -

9 x 12mm e 14 x 18mm

Modello

60 TH

100 TH

200 TH

300 TH

400 TH

Codice

9x12 14x18

13022

13023

13024

-

-

N.m

-

8 – 60

20 - 100

13025 40 – 200

13026 60 – 300

13028 80 – 400

Capacità lbf.ft

5 – 45

15 – 80

30 – 150

45 – 220

60 – 300

Lungh.

mm

300

340

421/431

546.5

658

Peso

Kg

0.55

0.6

0.78

1.13

Peso

Kg

0.55

0.6

0.78

1.13

1.78

Tipo “da produzione” -

Attacco perno dia. 16mm

Modello Codice

60 THP

100 THP

200 THP

300 THP

11167

11143

11144

11117

N.m

Capacità lbf.ft

8 – 60

10 – 100

20 – 200

30 – 300

5 – 45

8 – 80

15 – 150

22 – 220

Lungh.

mm

280

320

402

640

Peso

Kg

0.55

0.6

0.78

1.13

Tipo “da produzione”. Attacco femmina

- 9 x 12mm & 14 x 18mm

Modello Codice

9x12 14x18

60 THP 11170 -

100 THP 11150 -

200 THP 11151 11152

300 THP 11153

400 THP 13068

N.m

Capacità lbf.ft

8 – 60

10 - 100

20 – 200

30 – 300

40 – 400

5 – 45

8 – 80

15 – 150

22 – 220

30 – 300

Lungh.

mm

280

319

400/410

528

640

Peso

Kg

0.55

0.6

0.78

1.13

1.75

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche

Chiavi dinamometriche

Modelli “P” da produzione

Serie di tappi colorati e loro attacco di bloccaggio

Codice n. 11698

Le chiavi tipo ‘P’ non hanno scala di lettura. Devono essere settate su uno strumento di taratura, come ad esempio il

TTT di Norbar.

Le chiavi modello “P” sono progettate per applicazione in linee di montaggio, quindi per quelle situazioni nelle quali vengono impostate e poi utilizzate sempre ad un valore di coppia fisso. Non hanno nessuna scala visibile e vengono pre-tarate su uno strumento di controllo Norbar (vedi la relativa sezione del catalogo).

Queste chiavi sono fornite con due tipologie di cricchetto, quello “Industriale” e quello per l’industria automobilistica (vedere le pag. 16 e 17). In aggiunta c’è la versione per terminali intercambiabili.

Modelli di chiavi serie “P”, da produzione - Cricchetto per industria automobilistica

Modello

60 ‘P’

60 ‘P’

100 ‘P’

100 ‘P’

200 ‘P’

Attacco quadro in

1 ⁄

2

⁄ 1

2

3 ⁄

8

1

2

3 ⁄

8

Codice

11164

11171

11138

11139

11140

Capacità

N.m

8 – 60

8 – 60

10 – 100

10 – 100

20 - 200 lbf.ft

5 – 45

5 – 45

8 – 80

8 – 80

15 – 150

Diametro cricchetto mm

31

31

31

31

41

Numero denti cricchetto

72

72

72

72

72

Lungh.

mm

286

286

326

326

423

Peso

Kg

0.6

0.6

0.69

0.69

1.0

Modelli di chiavi serie “P”, da produzione - Cricchetto industriale.

Modello

60 ‘P’

60 ‘P’

100 ‘P’

100 ‘P’

200 ‘P’

300 ‘P’

400 ‘P’

Attacco quadro in

3 ⁄

8

1

2

⁄ 1

2

3 ⁄

4

1 ⁄

2

⁄ 3

8

1 ⁄

2

Codice

13051

13052

13053

13054

13055

13057

13056

Capacità

N.m

8 – 60

8 – 60

10 – 100

10 – 100

20 - 200

30 – 300

40 – 400 lbf.ft

5 – 45

5 – 45

8 – 80

8 – 80

15 - 150

22 – 220

30 - 300

Diametro cricchetto mm

40

42

49

49

35

40

35

Numero denti cricchetto

72

72

60

60

72

72

72

Lungh.

mm

291

299

332

338

422

663

663

Peso

Kg

0.62

0.69

0.68

0.74

0.96

1.45

2.04

19

www.norbar.com

Chiavi dinamometriche serie “Professional”

Modelli 550 - 1500

• Precisione ±3% della lettura.

• Fornito con certificato di tracciabilità della taratura.

• Azione dinamometrica costante, indipendentemente dal punto di applicazione della forza sulla chiave. Lo sforzo dell’operatore può essere ridotto grazie alla prolunga che è fornita in dotazione standard per i modelli 800, 1000 e 1500.

• Lo scatto viene percepito acusticamente, visivamente e con il braccio.

• Peso contenuto. Il modello 1000 pesa solo 5.8kg.

• L’ampiezza della scala dove impostare il valore di coppia è tale da evitare errori o approssimazioni.

• Il cricchetto con 60 denti permette l’utilizzo in zone di difficile accesso.

• Molto ergonomica. Tutto il sitema di scatto è vicino all’impugnatura, quindi senza pesi a sbalzo.

• Fornite con valigetta per trasporto e stoccaggio protetto.

Prolunga impugnatura cod.14142 - fornita standard a partire dal mod. 800.

Regolabili, con cricchetto.

Modello

550

800

800

1000

1000

1500

1500

Attacco quadro in

3

3 ⁄

3

3 ⁄

1

1

1

4

4

4

4

Codice

14001

14015

14016

14002

14003

14004

14005

Capacità

N.m

110 – 550

200 – 800

500 – 1500

500 – 1500 lbf.ft

80 – 400

150 – 600

200 – 800 150 – 600

300 – 1000 220 – 750

300 – 1000 220 – 750

370 – 1100

370 – 1100

* Peso senza prolunga, che deve intendersi con L=700 mm e peso 1,6 kg.

Diametro cricchetto mm

61

75

75

75

75

75

75

Numero denti cricchetto

60

60

60

60

60

60

60

Lungh.

Lungh.

con prolunga mm

845

1035

1035

1250

1250

1570

1570 mm

-

1535

1535

1750

1750

2070

2070

Peso*

Kg

4.0

5.2

5.2

5.8

5.8

6.7

6.7

20

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche

Regolabili, con terminali intercambiabili.

Modello Terminale

Codice Capacità

550 TH 14x18mm Femmina 14011

550 TH dia. 22 Maschio 14012

N.m

110 – 550

110 – 550 lbf.ft

80 – 400

80 – 400

Lungh.

mm

790

780

Peso

Kg

3.6

3.6

Attacchi disponibili

Vedi pag. 29

Da linea montaggio, con terminali intercambiabili.

Modello Terminale Codice Capacità Lungh.

550 THP 14x18mm Femmina 14013

550 THP dia 22 Maschio 14014

N.m

110 – 550

110 – 550 lbf.ft

80 – 400

80 – 400 mm

790

780

Peso

Kg

3.6

3.6

Set di terminali colorati per identificazione e utensile di bloccaggio, cod. 14166

Con testa a cricchetto, per linee montaggio.

Modello Attacco quadro in

Codice Capacità

N.m lbf.ft

550 ‘P’

800 ‘P’

800 ‘P’

1000 ‘P’

1000 ‘P’

1500 ‘P’

1500 ‘P’

3

3

3

3 ⁄

4

1

1

1

4

4

4

14006

14017

14018

14007

14008

14009

14010

110 – 550 80 – 400

200 – 800 150 – 600

200 – 800 150 – 600

300 – 1000 220 – 750

300 – 1000 220 – 750

500 – 1500 370 – 1100

500 – 1500 370 – 1100

* Peso senza prolunga, che deve intendersi con L=700 mm e peso 1,6 kg.

Diametro cricchetto mm

75

75

75

61

75

75

75

Numero denti cricchetto

60

60

60

60

60

60

60

Lungh.

Lungh.

con prolunga mm

845

1035

1035

1250

1250

1570

1570 mm

-

1535

1535

1750

1750

2070

2070

Peso*

Kg

4.0

5.2

5.2

5.8

5.8

6.7

6.7

21

www.norbar.com

Chiavi dinamometriche “Slimline”™

Modello SLO

• Precisione superiore a quanto previsto dalle norme internazionali.

• Marcato segnale acustico/meccanico a raggiungimento del valore di coppia impostato.

• Tracciabilità del certificato di calibrazione, fornito nel rispetto delle norme ISO 9000:2000.

• Cricchetto di elevata qualità a 72 denti, per utilizzo anche in spazi limitati.

• Nella versione senza cricchetto l’attacco quadro è scorrevole a spinta, così la chiave può essere utilizzata sia in senso destrorso che sinistrorso.

• Impugnatura modellata ergonomica per l’utilizzo confortevole da parte dell’operatore.

Testa senza cricchetto

Chiavi SLO - Modelli disponibili - con testa fissa e a cricchetto

Modello

SL0

SL0

SL0 F ixed

SL0

SL0

SL0 F ixed

Attacco quadro in

⁄ 3

8

1 ⁄

4

1 ⁄

4

3

8

3

8

3 ⁄

8

Codice

11037

11034

11035

11123

11087

11125

N.m

1-20

1-20

1-20

4-20

4-20

4-20

Capacità lbf.in

10 - 180

10 - 180

10 - 180

40 - 180

40 - 180

40 - 180

Diametro cricchetto mm

29

29

-

29

29

-

Numero denti cricchetto

72

72

-

72

72

-

Lungh.

mm

218

218

211

220

220

213

Peso

Kg

0.4

0.4

0.4

0.4

0.4

0.4

22

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche

Chiave dinamometrica

Slimline™ - Mod. SLO

• Le versioni per attacchi intercambiabili sono con terminale cilindrico dia. 16mm e femmina

9x12mm.

• I modelli delle versioni “P” da produzione sono studiati per dissuadere da impostazioni di coppia diverse da quelle autorizzate.

• I modelli della versione “P” non hanno alcuna scala visibile.

Vengono pre-tarate su uno strumento di controllo Norbar

(vedi la sezione del catalogo a partire da pag. 63).

Regolabile con terminali intercambiabili

Modello Terminale Codice Capacità

SL0 TH

SL0 TH

16mm Perno

16mm Perno

11036

11126

SL0 TH 9x12mm Femmina 11122

N.m

1-20

4-20

4-20 lbf.in

10 – 180

40 – 180

40 – 180

Lungh.

mm

207

210

205

Da produzione con terminali intercambiabili - Modello “P”

Modello Terminale Codice Capacità Lungh.

Peso

SL0 THP 16mm Perno 11090

SL0 THP 9x12mm Femmina 11088

N.m

1-20

1-20 lbf.in

10 – 180

10 – 180 mm

207

203

Kg

0.4

0.4

Peso

Kg

0.4

0.4

0.4

Attacchi disponibili

Vedi pag. 26 e 27

Perno dia. 16mm Femmina 9x12mm

Modelli disponibili - Serie “P” da produzione

Con testa fissa e a cricchetto

Modello Codice Capacità

SL0 ‘P’

SL0 ‘P’

SL0

Fixed

Attacco quadro in

1 ⁄

4

3 ⁄

8

3

8

11085

11086

11089

N.m

1-20

1-20

1-20 lbf.in

10 - 180

10 - 180

10 - 180

Diametro cricchetto mm

29

29

-

Testa fissa

Numero denti cricchetto

Lungh.

72

72

mm

218

218

211

Testa a cricchetto

Peso

Kg

0.4

0.4

0.4

23

www.norbar.com

Chiavi dinamometriche serie “Industrial”

Modelli regolabili

• Di costruzione molto robusta, con precisione ±4% anche nelle situazioni più gravose.

• Ciascuna chiave è fornita con un certificato di calibrazione secondo quanto previsto da ISO 9000:2000.

• L’ampio angolo di graduale cedimento migliora la precisione, annullando il rischio di sovraccarichi..

• Il cedimento graduale del meccanismo di scatto non sbilancia l’operatore impegnato nell’applicazione della forza.

• Scala di taratura in N.m e lbf.ft.

• Fornita con valigetta di trasporto per proteggerla da urti e per un migliore stoccaggio.

• Se lo spazio di stoccaggio è ristretto, per esempio su veicoli industriali, i modelli 4R e 5R possono essere forniti in due pezzi dei quali il più lungo ha L=900 mm.

Valigetta di trasporto standard (non per i modelli 4 TH e 4 THP)

Scala di regolazione

Regolabili, a cricchetto

Modello Attacco quadro in*

Codice Capacità Diametro cricchetto mm N.m lbf.ft

3AR

4R

4AR

5R

5AR

⁄ 3

3

3

3

3

4

4

4

4

4

12001

12006

12007

12009

12012

100 – 500

150 – 700

200 – 800

300 – 1000

700 – 1500

70 – 350

100 – 500

150 – 600

200 – 750

500 – 1000

70

70

70

70

70

* Sono disponibili anche versioni con attacco quadro 1”. Il codice diventa 12001.01 etc

† Lunghezza da intendersi con dado di regolazione al valore di coppia minimo.

Numero denti cricchetto

Lungh.

Peso

36

36

36

36

36 mm

910

1150

1250

1475

1475

Kg

5.2

6.3

6.4

7.3

10.4

24

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche serie “Industrial”

Modelli con terminali intercambiabili e da produzione “P”

• Di costruzione molto robusta, con precisione ±4% anche nelle situazioni più gravose.

• Ciascuna chiave è fornita con un certificato di calibrazione secondo quanto previsto da ISO

9000:2000.

• Le chiavi serie ‘P’ (da linea di montaggio) possono essere fornite pre-tarate da Norbar o dal distributore per ridurre i rischi di coppie superiori a quelle volute. Aggiungere codice SQ2222.

• L’ampio angolo di graduale cedimento migliora la precisione, annullando il rischio di sovraccarichi.

• Tutti i modelli elencati sono forniti anche nella versione da linea di montaggio “P”, senza indicazione della scala graduata. Devono essere pertanto pre-tarate con un banco di taratura (vedi da pag. 63).

• Fornite con valigetta per trasporto protetto e stoccaggio(escluse le chiavi 4TH e 4THP).

Chiavi dinamometriche

Regolabili e da linee di montaggio, con terminali intercambiabili.

Modello Terminale Codice Capacità Lungh.

Peso

4 TH

4 THP

22mm perno

22mm perno

12003

12017

N.m

130 - 550

130 - 550 lbf.ft

100 – 400

100 – 400

† Lunghezza da intendersi con dado di regolazione al valore di coppia minimo.

mm

935

835

Kg

4.6

4.6

Attacchi disponibili

Vedi pagina 27

Con testa a cricchetto, per linee di montaggio

Modello

3AR

4R

5R

5AR

Attacco quadro in*

3

4

3 ⁄

4

3 ⁄

4

3 ⁄

4

Codice

12015

12020

12023

12002

Capacità

N.m lbf.ft

100 – 500 70 – 350

150 – 700 100 – 500

300 – 1000 200 – 750

700 – 1500 500 – 1000

* Sono disponibili anche versioni con attacco quadro 1”. Il codice diventa 12023.01 etc

† Lunghezza da intendersi con dado di regolazione al valore di coppia minimo.

Diametro cricchetto mm

70

70

70

70

Numero denti cricchetto

Lungh.

† Peso

36

36

36

36 mm

810

1050

1385

1385

Kg

5.2

6.3

7.3

10.4

Tipo da produzione, con sigillatura.

25

www.norbar.com

26

Apertura chiave mm

Forchetta

Codice Coppia Max*

(N.m)

Anello chiuso

Codice Coppia Max*

(N.m)

Anello apero

Codice Coppia Max*

(N.m)

29848

29849

29850

29851

29876

29877

29852

29853

29841

29842

29843

29844

29845

29846

29847

29854

29855

29856

29857

29858

29878

29861

29863

Pollici

1

4

5 ⁄

16

9

16

⁄ 5

8

11 ⁄

16

3 ⁄

8

7 ⁄

16

1 ⁄

2

3

4

13 ⁄

16

7 ⁄

8

15 ⁄

16

1

1

1

16

1 1 ⁄

8

1 3 ⁄

16

1

1

4

1 5 ⁄

16

1 3 ⁄

8

25

26

27

30

32

22

23

24

17

18

19

20

21

14

15

16

11

12

13

7

8

9

10

9

13

19

25

32

41

51

63

77

92

107

128

149

172

198

225

255

287

322

330

330

330

330

29881

29882

29883

29884

29885

29886

29887

29888

29889

29890

29891

29913

29914

29892

29893

29894

29895

29896

29897

29898

29915

29901

29903

25

35

45

52

73

89

107

128

150

175

201

230

261

294

330

330

330

330

330

330

330

330

330

29708

29709

29710

29711

29712

29713

29714

29715

29701

29702

29703

29704

29705

29706

29707

29716

29717

29718

S1921

7

13

21

32

48

67

90

118

150

187

230

281

330

330

330

330

330

330

330

29726

29727

29728

29729

29730

29731

29732

29733

29734

29735

29736

29737

29738

29739

29740

29741

29742

29743

-

25

35

42

73

115

170

226

260

305

330

330

330

330

330

330

330

330

330

-

29761

29762

29763

29764

-

-

-

-

-

-

29752

29753

29754

29755

29756

29757

29758

29759

29760

* Le coppie massime indicate sono di sicurezza secondo BS 192:1982 & BS 3555:1988 (rilevate con viti esagonali temprate).

58

74

93

114

140

166

166

-

-

-

-

-

-

7

9

15

23

32

44

29928

29929

29930

29931

29953

29954

29932

29933

29921

29922

29923

29924

29925

29926

29927

29934

29935

29936

-

-

29955

29941

29943

31

38

46

53

65

74

86

100

16

25

28

4

7

9

12

112

123

143

-

-

150

200

200

Take Pride - Torque Norbar

Quando la distanza fra i centri indicati è differente da 31.8mm la coppia sarà diversa da quella indicata nella chiave

(vedi pag. 8)

Terminali intercambiabili

Attacchi per perno dia. 16mm

Chiavi dinamometriche

Attacchi per perno dia. 22 mm

Tipi di attacchi

Attacco quadro in

3

8

1 ⁄

2

Codice

29828

29827

Diametro mm

19

25 in

0.75

1.0

Testa a cricchetto

Attacco quadro

-

Codice in

3 ⁄

8

3

8

1 ⁄

2

1

2

29826

29829

29825

29830

Reversibile a leva

Diametro

Reversibile a spinta

N° denti Tipo di cricchetto mm

34

30.5

40

40 in

1.3

1.2

1.6

1.6

36

72

72

72

A spinta

A leva

A spinta

A leva

Accessori per terminale dia. 16 mm

Codice

29832

85242

11343

72000

Descrizione

Attacco base per forchetta in linea

Attacco base per forchetta.

Attacco base per anello

Attacco base per terminali dia. 16 e 22 mm

Apertura chiave mm

32

36

41

46

Pollici

22

24

27

30

1 1 ⁄

8

1

3

16

1 1 ⁄

4

1 5 ⁄

16

1 7 ⁄

16

1 1 ⁄

2

Forchetta codice

29963.22

29963.24

29963.27

29963.30

29963.32

29963.36

29963.41

29963.46

-

-

-

-

29964.23

29964.24

Anello chiuso codice

29960.22

29960.24

29960.27

29960.30

29960.32

29960.36

29960.41

29960.46

29962.18

29962.19

29962.20

29962.21

-

-

Accessori per perno dia. 22 mm

Codice

29969

29972

85719

85720

Descrizione

Attacco fisso

3

4

Cricchetto 3 ⁄

4

Attacco base per forchetta

Attacco base per anello

Codice 29972

Codice 29969

Codice 29832

Codice 85242 Codice 11343 Codice 72000

Codice 85719 Codice 85720

27

www.norbar.com

28

Protractor - coppia e angolo

Un metodo ampliamente riconosciuto per ottenere risultati più affidabili nel precarico delle viti è quello di dare una coppia di serraggio iniziale controllata, alla quale fare seguire un determinato angolo di rotazione della vite stessa. L’indicatore di angolo Norbar può essere collegato direttamente all’attaco quadro da ½” di una chiave dinamometrica, permettendo così all’operatore di avere sotto controllo contemporaneamente sia la coppia di serraggio che successivamente l’angolo di rotazione della vite.

Codice: 29975

Kit di riparazione cricchetti e attacchi quadri.

Kit di riparazione cricchetti

Codice

Attacco quadro in

Descrizione Numero denti*

Modelli di chiavi sui quali sono montati

11623

13214

13215

13216

11691

14195

14196

14197

13407

13409

13408

11598

13212

11618

13213

11622

11811

11812

11801

11905

11906

12307

3

1

1

1

3

3

1

1

3 ⁄

8

1 ⁄

2

1 ⁄

2

3

8

1 ⁄

2

1

2

1 ⁄

2

1 ⁄

2

1 ⁄

2

3

4

3 ⁄

4

3

4

1

-

2

2

2

8

8

2

4

8

Reversibile/A spinta

Reversibile/A spinta

Reversibile/A spinta

Reversibile per ind. auto

Industriale Reversibile/A spinta

Reversibile per ind. auto

Industriale Reversibile/A spinta

Reversibile per ind. auto

Reversibile per ind. auto a spinta

Industriale Reversibile/A spinta

Industriale Reversibile/A spinta

Industriale Reversibile/A spinta

A spinta

A spinta

A spinta

A spinta

Reversibile

Reversibile

A spinta

Sottile (13mm) – A spinta

Largo (19mm) – A spinta

Non comprende l’attacco quadro 12297

60

60

60

72

24

72

24

72

72

24

30

30

24

60

60

60

72

72

24

24

24

36

TruTorque 100 N.m, 75 lbf.ft

TruTorque 100 - 150 N.m, 75 - 110 lbf.ft

TruTorque 200 - 300 N.m, 150 - 250 lbf.ft

Model 60 & 100

Model 60 & 100

Model 60 & 100

Model 60 & 100

Model 200 & 300

Model 200 & 300

Model 200

Model 300 & 330 (13047, 13049 & 13057)

Model 400 (13050 & 13056)

Model 330

Model 550

Model 800 - 1500

Model 800 - 1500

SL0

SL0

SL1

SL1 & SL2

SL3

Industrial

* Devono essere contati i denti della corona esterna. Nota: questo numero non sempre corrisponde al numero di “saltelli” che si percepiscono dal cricchetto

Gruppi attacco quadro

Codice

Attacco quadro

11914

11941

29682

29684

29683

12297

12299

14157

14165 in

3 ⁄

8

3

8

1 ⁄

2 to 3 ⁄

8

3 ⁄

4

1

1 ⁄

2

1 ⁄

2

3 ⁄

4

1

Modelli di chiavi sulle quali sono montati

Testa fissa SLO

SL1

SL1

SL1 e SL2

SL3

Varianti industriali e professionali del mod. 550

Varianti industriali e professionali del mod. 550

Modelli professionali 800 - 1500

Modelli professionali 800 - 1500

Take Pride - Torque Norbar

Chiavi dinamometriche per elettrodi

L’applicazione di una precisa coppia di serraggio sugli elettrodi in carbone/grafite è riconosciuta essere l’elemento che maggiormente influenza la resa di un forno fusorio ad arco e che evita il rischio di perdere gli spezzoni di elettrodi nel crogiolo. Le chiavi per elettrodi Norbar si basano su due modelli di chiavi dinamometriche di riconosciuta robustezza e affidabilità. Per elettrodi fino a dia.200mm vengono usate quelle della serie “Professionale”. Oltre 200mm vengono usate quelle della serie “Industriale”.

• Un accurato controllo della coppia applicata migliora l’efficienza della conduzione elettrica dell’elettrodo, dando a quest’ultimo “continuità” fra uno spezzone e l’altro.

• Un sistema di presa “a ganascia” oscillante agevola la presa della chiave sull’elettrodo.

• Inconfondibile segnale di scatto al raggiungimento del valore di coppia impostata.

• Può essere serrato tutto il campo di dimensioni di maggiore utilizzo, fino a dia. 600 mm (oltre si usano metodi non solo manuali).

Chiavi dinamometriche

Elettrodi fra dia. 200mm e 300mm.

Diametro mm

200

250

300 in

8

10

12

Codice

12506

12530

12531

Coppia max

N.m

312

542

780 lbf.ft

230

400

575

Lunghezza mm

928

1140

1280

Leva di azione

(da centro elettrodo) mm

723

890

990

Peso

Kg

3.2

6.8

8.4

Elettrodi fra dia. 350mm e 600mm

Diametro Codice Coppia max mm in N.m

350

400

450

500

14

16

18

20

12532

12533

12535

12536

1140

1300

1500

2000

550

600

22

24

12537

12538

2370

2370

600.HD

24 12538.HD

3200 lbf.ft

840

950

1110

1475

1750

1750

2360 mm

1767

1810

1720

2200

2555

2590

3335

Lunghezza

Leva di azione

(da centro elettrodo) mm

1451

1480

1355

1805

2135

2135

2880

Peso

Kg

13.8

14.3

16.5

20

25.4

26.1

31.7

29

www.norbar.com

Moltiplicatori di coppia Handtorque™.

Come lavora un moltiplicatore di coppia?

I moltiplicatori di coppia Handtorque consistono in un treno di ingranaggi epicicloidali o planetari suddivisi in uno o più stadi. Ciascuno stadio di epicicloidi aumenta la coppia applicata di un fattore pari a 5, permettendo alla

Norbar di offrire moltiplicatori con il tipico rapporto di 5:1, 25:1, 125:1.

Nel sistema di ingranaggi epicicloidali la coppia è applicata all’ingranaggio centrale, o pignone. Anche l’anello esterno di contenimento è dentato e in “presa” con gli ingranaggi epicicloidali, così che ruoterebbe in direzione opposta a quella di rotazione del pignone. Un braccio di reazione impedisce la controrotazione dell’anello esterno di contenimento e questo permette al sistema planetario di ruotare insieme con il pignone. Gli ingranaggi sono tenuti insieme da due piatti dai quali esce un altro pignone o attacco quadro. Tutto il sistema, che è bloccato esternamente, può ruotare al suo interno intorno al pignone. Senza il braccio di reazione che blocca l’anello esterno di contenimento sarebbe impossibile trasferire la coppia di entrata, moltiplicata, all’attacco quadro di uscita.

Perché usare un moltiplicatore di coppia Handtorque?

Quali sono i fattori che rendono necessario l’utilizzo di un moltiplicatore di coppia (meglio se prodotto da Norbar) ?

• Sicurezza - L’uso di lunghe leve è pericoloso. Utilizzare un moltiplicatore Norbar vuol dire aumentare la leva dell’operatore o la sua forza di serraggio di 5, di 25 oppure di 125 volte .

• Spazi limitati - L’uso di lunghe leve, oltre che pericoloso, può anche essere impossibile a causa di spazi limitati .

• Alimentazione - Vi sono situazioni in cui non si possono utilizzare né avvitatori né chiavi idrauliche per mancanza di aria compressa o corrente elettrica.

Entrata 100 N.m

25 giri

Coppia

Velocità

Senza un moltiplicatore di coppia

Uscita 2500 N.m

0.84 giri

Con un moltiplicatore di coppia

30

Take Pride - Torque Norbar

Vantaggi del sistema Norbar Handtorque

Le scatole di ingranaggi Norbar sono prodotte facendo riferimento ad un elevato standard di precisione. Tutti gli ingranaggi ruotano su perni con cuscinetti a rulli. I perni sono temprati e rettificati. Grazie a ciò i moltiplicatori Norbar hanno il vanto di potere sviluppare il fattore manuale di moltiplicazione con una precisione del ±4% in tutto il range, anche in valori di coppia molto elevati.

Nessuna scatola di ingranaggi ha una efficienza del 100%, pertanto il rapporto di velocità non è lo stesso del rapporto di moltiplicazione. I moltiplicatori Norbar sono studiati in modo tale che ogni gruppo di ingranaggi (epicicloidi) abbia il caratteristico rapporto di 5,45:1, che in pratica dà un effettivo rapporto di moltiplicazione di coppia pari a 5:1.

I calcoli della coppia di uscita sono quindi riferiti alla semplice aritmetica con minimo rischio di sbagliare l’applicazione del carico sulla vite. Moltiplicatori di altri produttori richiedono spesso grafici o formule per calcolare la coppia di entrata per il valore di uscita desiderato. Il moltiplicatore Norbar “Handtorque” è quello che offre la più ampia gamma di modelli e capacità.

I modelli standard arrivano fino a 47.500 N.m e fino a 300.000 N.m nelle versioni speciali. Sono disponibili bracci di reazione con prolunga per applicazioni dove ci sono limitazioni date da ingombri laterali e inoltre possono essere incorporati dei trasduttori flangiati che, collegati al lettore digitale, visualizzano con precisione la coppia applicata.

Elenco dei vantaggi derivanti dall’utilizzo dei moltiplicatori Norbar:

• Il rapporto di moltiplicazione indicato è l’effettivo rapporto di moltiplicazione della coppia.

• Non sono richieste tabelle aggiuntive per risalire al valore di coppia in uscita.

• Sistema con cricchetto antiritorno, forte e sicuro, disponibile per la maggior parte dei modelli, per garantire operazioni sicure.

• L’ampio assortimento di bracci di reazione rende flessibile l’utilizzo dei moltiplicatori nelle più svariate situazioni.

• Possono essere dotati di trasduttori di coppia nella maggior parte dei modelli per controllo preciso della coppia sviluppata.

Moltiplicatori di coppia

31

www.norbar.com

Sistema di cricchetto Norbar antiritorno.

Quando si agisce con chiave a cricchetto su un moltiplicatore di coppia con elevato rapporto di riduzione dello sforzo (es. 25:1), si genera un gioco fra gli ingranaggi che impedisce l’avanzamento rotatorio del quadro di azione.

E’ come se questo si muovesse in una altalena. Occorre pertanto bloccare questo gioco e fare si che ad ogni impulso dato in entrata dall’operatore corrisponda, anche se ridotto, un effettivo avanzamento rotatorio della vite. Norbar ha risolto questo problema realizzando il sistema di “cricchetto antiritorno” che viene fornito integrale, come elemento componente, in tutti i moltiplicatori che hanno rapporto uguale o superiore a 25:1.

Con questo sistema di leve ed ingranaggi il braccio di reazione, una volta entrato in contatto con il punto di appoggio, mantiene una spinta continua su di esso, permettendo al quadro di uscita di svolgere progressivamente la sua azione di serraggio.

HT-52, HT-72, HT4, HT45 e HT12

HT Piccolo diametro e

HT Serie standard (eccetto HT12)

Il moltiplicatore di coppia si comporta come una vera e propria altalena a molla.

Coppia

Forza di reazione

Il questo caso il moltiplicatore viene utilizzato capovolto e riesce ad autosupportare il proprio peso poichè il braccio di reazione è in piena spinta contro il punto di appoggio.

Nota per la sicurezza:

Quando viene usato capovolto, il moltiplicatore deve avere in più altri sistemi di sostegno, non solo la forza di reazione.

Infatti in caso di rottura della vite, della bussola o del cricchetto cadrebbe senza preavviso.

32

Take Pride - Torque Norbar

Il moltiplicatore sviluppa la sua forza massima solo dopo che si è bloccato il movimento altalenante.

Quando sono possibili solo spostamenti della chiave dinamometrica inferiori a 180°, non è possibile agire se non si utilizza un moltiplicatore dotato di sistema antiritorno.

Moltiplicatori di coppia

Moltiplicatore di coppia HT3

• Rapporto di moltiplicazione 5:1, precisione garantita migliore del ±4%.

• Fornito con due modelli di bracci di reazione per assicurarne la massima versatilità.

• Costruzione robusta, quindi minima manutenzione e lunga durata.

• Fornito in valigetta preformata per trasporto e stoccaggio, questo moltiplicatore “Highwayman” è ideale per essere compreso nei kit utensili a bordo di grossi veicoli industriali.

• Il kit del modello da 1300N.m comprende un attacco quadro di scorta da 3/4”.

• Vengono forniti anche i soli corpi dei moltiplicatori (senza bracci di reazione né valigetta preformata). Il modello da 1300 N.m ha cod. 17218. Il modello da 2700 N.m ha cod. 17219.

Moltiplicatore di coppia HT3

Modello

Codice Capacità max.

N.m lbf.ft

Rapp.

di molt.

Attacco quadro entrata

Attacco quadro uscita in

HT3

1300 N.m

17220

Fornito in kit

HT3

2700 N.m

17221

Fornito in kit

1300

2700

960

2000

5:1

5:1

1 ⁄

2

3 ⁄

4

3 ⁄

4

1 peso kit completo, 7.1kg.

Moltiplicatore di coppia HT4

• Rapporti effettivi di moltiplicazione 15,5:1 e

26:1, entrambi con precisione garantita migliore del ±4%.

• Il rapporto elevato permette l’utilizzo di una piccola chiave dinamometrica.

• Costruzione robusta, quindi minima manutenzione e massima durata.

• Fornito in valigetta di contenimento e stoccaggio, con attacco quadro di scorta.

• Sistema di cricchetto antiritorno incorporato per garantire maggiore sicurezza all’operatore, con esecuzione precisa del serraggio.

• Con sistema meccanico incorporato per controllo angolo di rotazione della vite.

Moltiplicatore di coppia HT4

Modello Codice Capacità max.

N.m lbf.ft

Rapp.

di molt.

Attacco quadro entrata in

Attacco quadro uscita in

HT4/15.5

17022

HT4/26 17021

3000

4500

2200 15.5:1

3300 26:1

1

2

1 ⁄

2

1

1

A mm

108

108

HT3 1300 N.m

HT4/26

A mm

108

108

B mm

126

128

B mm

156

173

C mm

210

210

D mm

Peso corpo moltiplicatore

Peso braccio di reazione kg kg

180

186

3.8

3.8

C mm

Peso molt.

Peso braccio di reazione kg kg

450

450

6.1

7.0

1.9

1.9

1.3

1.3

33

www.norbar.com

Moltiplicatori di coppia™ - Serie HT-52 e HT-72

• Le dimensioni compatte permettono facile posizionamento e manovrabilità in sicurezza.

• Garanzia di precisione migliore del ±4%.

• Disponibilità di cricchetto antiritorno per maggiore maneggevolezza e migliore accesso dell’operatore alla vite sulla quale agire.

• La serie HT-72 ha braccio di reazione leggero, in alluminio .

• Assortimento di vari bracci di reazione per avere un esteso campo di possibili applicazioni.

• I modelli della serie HT-72 possono essere dotati di trasduttore di coppia per monitorare con precisione l’operazione eseguita (vedi pag. 81).

• Possibilità di vari rapporti di moltiplicazione e di dimensioni attacco quadro.

HT-52/22

34

HT-72/25

Serie HT-52 e HT-72

Modello Codice

HT-52/22

HT-52/22

HT-52/22

Cricchetto incorp.

HT-52/22

Cricchetto incorp.

HT-72/5

HT-72/5

HT-72/5

HT-72/25

HT-72/25

HT-72/25

Cricchetto incorp.

HT-72/25

Cricchetto incorp.

18051

18052

18083

18084

18014

18015

18017

18018

18019

18081

18082

Capacità

N.m

1000

1000

1000

1000

1000

1500

2000

1000

2000

1000

2000

740

740

1100

1450

740

1450

740

1450 lbf.ft

740

740

740

22:1

22:1

22:1

22:1

5:1

5:1

5:1

25:1

25:1

25:1

25:1

Rapp.

molt.

Attacco quadro entrata in

3

8

1 ⁄

2

3

8

1 ⁄

2

1 ⁄

2

1

2

1 ⁄

2

1 ⁄

2

1

2

3 ⁄

4

1 ⁄

2

Attacco quadro uscita in

3

4

3 ⁄

4

3

4

3 ⁄

4

3 ⁄

4

1

3 ⁄

4

3 ⁄

4

1

1

1

A B C D mm

139

139

150.1

150.1

144

144

144

165

165

174

174 mm

52

52

52

52

72

72

72

72

72

72

72 mm mm

131 175

131 175

131 186.3

131 186.3

165

165

165

165

165

165

165 218

188

188

188

188

188

218

Peso corpo kg

1.4

1.4

1.6

1.6

2.4

2.4

2.4

2.7

2.7

3.0

3.0

Peso braccio reazione kg

0.85

0.85

0.85

0.85

0.66

0.66

0.66

0.66

0.66

0.66

0.66

Take Pride - Torque Norbar

Moltiplicatori di coppia

Moltiplicatori di coppia™ Serie diametro ridotto.

I modelli dei moltiplicatori HT30, 45 e 60 hanno tutte le caratteristiche delle serie standard, ma hanno una coppia di uscita molto più alta a parità di diametro del corpo moltiplicatore.

• Il diametro ridotto permette una maggiore flessibilità di posizionamento, soprattutto sulle flange di tubazioni.

• La forza di reazione si scarica su una dentatura molto robusta.

• Il braccio di reazione, con piede di appoggio, può scorrere assialmente sulla parte dentata del corpo moltiplicatore per permettere l’utilizzo di bussole di varie lunghezze (escluso HT45).

• Il cricchetto anti ritorno è disponibile per tutti i modelli (esclusi quelli con rapporto di moltiplicazione 5:1), permettendo così operazioni più semplici e sicure.

• Il modello HT45 ha un indicatore di angolo integrale meccanico per controllare con semplicità l’angolo di rotazione.

Braccio di reazione in alternativa, lunghezza

350mm, completamente piatto. Può essere modificato dall’utilizzatore a seconda delle proprie esigenze.

Per HT30, cod. 16686. Per

HT45 e HT60, cod. 16687.

HT45/26

HT60/25

Serie diametro ridotto

Modello Codice

30/5 18003

30/15

Cricchetto incorporato

18004

30/25

Cricchetto incorporato

18006

45/26

Cricchetto incorporato

18037

60/25

Cricchetto incorporato

18008

60/125

Cricchetto incorporato

18012

Capacità

N.m lbf.ft

Rapporto

Att. quadro entrata

Att. quadro uscita in in

A mm

3000

3000

2200

2200

5:1

15:1

3

1

4

2

1

1

B mm

108 190.4

141

108 224 141

C D min mm mm

223

256

D max mm

251.4

285

3000

4500

6000

2200

3300

4400

25:1

26:1

25:1

1

1

1

2

2

2

1

1

1

1

2

108

108*

119

224

224

271

141

175

154

256

-

320

285

318

351

6000 4400 125:1 1 ⁄

2

1 1 ⁄

2

119 301 172 350 381

*Ingombro massimo dia. 140mm.

Peso corpo kg

5.0

7.0

7.0

8.7

10.6

12.1

Peso braccio reazione kg

2

2

2

4

4

4

35

www.norbar.com

Moltiplicatori di coppia™ Serie Standard.

Modelli fino a 3400 N.m

• Effettivo valore moltiplicato della coppia con precisione migliore del ±4%.

• I valori elevati dei rapporti di moltiplicazione permettono di usare chiavi dinamometriche di bassa capacità, quindi poco ingombranti, per facilitare il posizionamento anche in punti difficili.

• Il cricchetto antiritorno è disponibile per tutti i modelli aventi rapporto di moltiplicazione 25:1.

• I bracci di reazione possono essere diversificati, a seconda dell’utilizzo che deve essere fatto del moltiplicatore.

• Possono essere dotati di trasduttore di coppia per monitorare con precisione l’operazione eseguita (vedi pag. 81).

HT5/25 HT2/5

Serie Standard fino a 3400 N.m

Modello Codice

1

2/5

2/25

Cricchetto incorp.

5/5

5/25

Cricchetto incorp.

6/5

6/25

Cricchetto incorp.

16010

16012

16089

16014

16090

16016

16092

N.m

1700

1700

1700

Capacità

Rapp.

molt.

lbf.ft

1250

1250

5:1

5:1

1250 25:1

3400

3400

3400

3400

2500 5:1

2500 25:1

2500 5:1

2500 25:1

3 ⁄

4

1 ⁄

2

3 ⁄

4

1 ⁄

2

Attacco quadro entrata in

1 ⁄

2

3 ⁄

4

1 ⁄

2

Attacco quadro uscita in

3 ⁄

4

1

1

1 1 ⁄

2

1 1 ⁄

2

1

1

A B

119

119

119

119 mm

108

108

108

143

187

149

195 mm

106

126

156

C min

C max

86

86

86

86 mm mm

83

83

83

217

217

217

264

264

264

264

Peso corpo kg

3

3

5.6

4.7

7.5

4.7

7.5

Peso braccio reazione kg

2.2

2.2

2.2

2.5

2.5

2.5

2.5

36

Take Pride - Torque Norbar

Moltiplicatori di coppia

Moltiplicatori di coppia™ Serie Standard

Modelli fino a 47.500 N.m

• Effettivo valore moltiplicato della coppia con precisione migliore del ±4%.

• I valori elevati dei rapporti di moltiplicazione permettono di usare chiavi dinamometriche di bassa capacità, quindi poco ingombranti, per facilitare il posizionamento anche in punti difficili.

• Il cricchetto antiritorno è disponibile per tutti i modelli aventi rapporto di moltiplicazione 25:1.

• I bracci di reazione possono essere diversificati, a seconda dell’utilizzo che deve essere fatto del moltiplicatore.

• Possono essere dotati di trasduttore di coppia per monitorare con precisione l’operazione eseguita (vedi pag. 81).

HT9/125

HT13/125

HT7/25

Serie Standard fino a 47.500 N.m

Modello Codice

Capacità

N.m lbf.ft

Rapp.

molt.

Attacco quadro entrata in

7/5

7/25

Cricchetto incorp.

16067

16065

7/25 Sm. Dia 16095

Cricchetto incorp.

7/125

Cricchetto incorp.

16068

7/125 Sm. Dia 16096

Cricchetto incorp.

9/25

Cricchetto incorp.

16070

9/125

Cricchetto incorp.

11/25

16071

16082

6000

6000

6000

6000

6000

9500

9500

20000

4500

4500

4500

4500

4500

7000

7000

14700

5:1

25:1

25:1

125:1

125:1

25:1

125:1

25:1

16049 20000 14700 125:1 11/125

Cricchetto incorp.

12/87.5

Cricchetto incorp.

13/125

Cricchetto incorp.

18085

16053

34,000

47500

25000

35000

87.5:1

125:1

3

4

1 ⁄

2

3 ⁄

4

1 ⁄

2

1 ⁄

2

3

4

1 ⁄

2

1 ⁄

2

3 ⁄

4

1 ⁄

2

1

2

1 1 ⁄

2

2 1 ⁄

2

2 1 ⁄

2

2 1 ⁄

2

2

1

2

Attacco quadro uscita in

1 1 ⁄

2

1 1 ⁄

2

1

1

2

1 1 ⁄

2

1 1 ⁄

2

1

1

2

A B

184

212

212

240

315 mm mm

144 165

144 225.5

130 211

144 239.5

130 238

184 209

234

267

307

337

366

C min

C max

171

-

-

-

mm mm

146

146

333

333

163.4

337

146 333

163.4

337

171 351

351

500

500

-

-

18.9

30.1

32.1

41.2

95.2

Peso corpo kg

8.1

10.7

10.6

12.2

12.1

17.4

Peso braccio reazione kg

6.3

6.3

4.9

6.3

4.9

8.3

8.3

13.3

13.3

6.5

6.9

37

www.norbar.com

Pneutorque® Moltiplicatori di coppia pneumatici

Cosa è la chiave pneumatica dinamometrica Pneutorque?

Il Pneutorque è costituito da un robusto motore pneumatico che aziona un moltiplicatore di coppia Norbar avente tre o più stadi di ingranaggi epicicloidali.

Il controllo della coppia avviene grazie alla regolazione della pressione dell’aria. Insieme con ogni Pneutorque viene fornito un diagramma coppia/pressione aria e un certificato di calibrazione che permettono di applicare le coppie di serraggio desiderate. Per le applicazioni più critiche, il Pneutorque può essere dotato di trasduttore di coppia e la coppia applicata viene così visualizzata. Viene anche realizzata la versione che, mediante un circuito di controllo, genera il blocco automatico all’interno di un campo di tolleranza di coppia voluto.

38

Diagramma di coppia/pressione aria fornito con ogni avvitatore.

L’unità di controllo lubro, cod. 16036, è composta da filtro/regolatore/lubrificatore. Viene fornito completo di manichetta flessibile corazzata, L=3m, attacchi semirapidi e manometro di regolazione, dia. 100 mm.

Perché usare i Pneutorque?

I moltiplicatori di coppia ad azionamento manuale sono la soluzione ideale là dove ci sono spazi limitati o quando non è disponibile alcun genere di alimentazione (elettrica o pneumatica). Ciò nonostante, per una serie di montaggi ripetitivi o di grandi quantitativi, è bene orientarsi verso una soluzione con moltiplicatore di coppia motorizzato, evitando così lunghi tempi di serraggio.

L’azione del Pneutorque è senza rumore (meno di 85dB A) e in totale assenza di percussioni. La combinazione dei due fattori incontra il favore dell’operatore perchè questi si rende conto che l’utilizzo del Pneutorque riduce la sua fatica e il rischio di danni da incidenti.

Il Pneutorque garantisce un accurato controllo della coppia di serraggio realizzata, garantendo una precisione del ±5%. Con l’utilizzo dell’elettronica e del blocco immediato la ripetitività può essere portata al

±2%.

Elenco Vantaggi dati dal Pneutorque.

• Il livello di rumore generato non supera 85dB(A) quando il rilevamento viene eseguito secondo ISO3744:1994.

• Nessuna percussione vuol dire meno danni all’utensile, alla bussola, al componente da avvitare.

• Minor fatica per l’operatore a tutto vantaggio del fattore sicurezza.

• Elevata capacità di coppia (sono disponibili modelli fino a 300.000 N.m).

• Applicare coppie controllate con ripetitività del ±5%.

• Un’ampia gamma di accessori e adattatori rende il Pneutorque utilizzabile in molte situazioni critiche.

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Applicazioni del Pneutorque

L’azione regolare e continua della torsione generata dai Pneutorque fa sì che questi avvitatori siano utilizzabili nelle più svariate situazioni di serraggio e dove sono comunque richieste rotazioni continue e controllate.

Avvitamento

I Pneutorque sono ideali per l’avvitamento e lo svitamento di viti fino a diametri di 200 mm. Qui di seguito diamo una breve selezione delle applicazioni più ricorrenti:

• Dadi delle ruote dei veicoli industriali, bus e macchine operatrici di cantieri.

• Strutture in acciaio.

• Accoppiamenti flangiati ad alta pressione, es. tubazioni, pompe alimento caldaie, serbatoi alta pressione.

• Viti di testate motori.

• Testate di macchine di iniezione materie plastiche.

• Scambiatori di calore.

• Viti di sospensioni e strutture di grossi mezzi di trasporto e sollevamento.

Applicazioni diverse dall’avvitamento

Il Pneutorque può essere utilizzato come generatore di forza dove è richiesto applicare rotazioni continue, con coppie elevate e controllate:

• Apertura/chiusura di grosse valvole a sfera.

• Movimentazione di carrelli e gru.

• Messa in fase di grossi motori diesel (agendo sull’albero a camme) durante la messa a punto.

• Prove di saldatura applicando grandi forze torsionali.

• Regolazione dei rulli in acciaierie e cantieri.

• Avvitamento delle valvole su bombole gas.

Pneutorque PT13 utilizzato per apertura/chiusura valvola a sfera

Montaggio/smontaggio valvola su bombola gas con Pneutorque PT1500

39

www.norbar.com

Pneutorque®, Serie PTM-52.

Modelli a stallo

La serie PTM-52 è stata progettata per realizzare avvitatori tra i più leggeri e più veloci del loro settore. La sorprendente compattezza del gruppo ingranaggi, ridotto ad un diametro del corpo di soli 52 mm, sta a significare che l’avvitatore è ben bilanciato, leggero e di facile posizionamento sul dado da serrare.

PTM-52-800-B

• Veloce: la versione da 800 N.m ha una velocità di rotazione libera di 175 giri/minuto per rapido avvicinamento del dado.

• Leggero: il monodirezionale a stallo pesa 3,8 kg.

• Silenzioso: meno di 85 dB(A) a rotazione sotto carico.

• Nessuna percussione. L’assenza di vibrazioni rende questo avvitatore sicuro e apprezzato dall’operatore.

• L’attacco quadro è sostituibile velocemente e facilmente.

• L’avvitatore bi-direzionale ha il selettore di inversione della rotazione che è bloccato durante la rotazione del quadro per evitare danni alla scatola ingranaggi.

• La possibilità di agire leggermente sul pulsante di comando fa si che la bussola trovi facilmente la sua presa sul dado, mentre il braccio di reazione va in appoggio senza urti sul punto di riscontro.

• Per ragioni di sicurezza la scatola ingranaggi può ruotare indipendentemente dalla impugnatura, affinché la forza di reazione non si scarichi sul polso dell’operatore.

• Il codice 18545 contraddistingue l’attacco quadro da 1”.

Avvitatori a stallo, capacità 500 e 800 N.m.

Modello Direzione rotazione

Attacco quadro

Codice in

PTM-52-500-F

PTM-52-500-B

PTM-52-800-F

PTM-52-800-B

Solo destrorso

Bi-direzionale

Solo destrorso

Bi-direzionale

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

3

4

3 ⁄

4

3

4

3 ⁄

4

18100.F06

18100.B06

18101.F06

18101.B06

Capacità

N.m

lbf.ft

100-500 74-370

100-500 74-370

160-800 118-590

160-800 118-590

Rotaz.

libera

Lunghezza

‘A’ rpm

245

245

175

175 mm

284

333

284

333

Peso corpo kg

3.8

4.1

3.8

4.1

Peso reazione kg

0.85

0.85

0.85

0.85

40

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Pneutorque® Serie PTM-52

Modelli con regolazione interna e con controllo esterno.

L’integrazione del sistema elettronico di misura e controllo della coppia di serraggio della serie PTM-52 è stata realizzata in modo che fosse il meno invasiva possibile, sia per il peso che per le dimensioni. La coppia viene misurata all’altezza del quadro di uscita, il che garantisce una precisione del +/-2%.

Blocco (Shut-Off), con controllo interno.

Questi avvitatori hanno un trasduttore di coppia, un visore con spie luminose e quadro controllo, più una valvola a solenoide per bloccare il flusso di aria quando viene raggiunto il valore di coppia impostato. Il campo di coppia entro il quale si vuole che avvenga il serraggio può essere impostato sul pannellino digitale dell’impugnatura. Mentre sta serrando, l’operatore può leggere sul visore di controllo la coppia che sta applicando e la spia luminosa indica se è al di sotto, all’interno o al di sopra del campo di tolleranza preimpostato. Il controllo avviene sia in N.m che in lbf.ft.

PTM-52-800-B-IC

Blocco (Shut-Off), con controllo esterno

. Questa versione del PTM-52 incorpora un trasduttore e una valvola a solenoide a tre spie luminose che indicano se si è al di sotto, all’interno o al di sopra del campo di tolleranza preimpostato. Comuque tutte le funzioni di controllo e lo schermo con l’indicazione della coppia sono contenuti in un quadro di comando esterno, fornito separatamente. Il controllo esterno permette di lavorare con un più ampio pacchetto di funzioni rispetto al controllo interno.

Quadro di controllo a parete per la versione

“Controllo esterno”. Codice 60244 senza stampante e codice 60254 con stampante.

Cavi di collegamento ai PTM, codice 61127.600.

Avvitatori cap. 500 e 800 N.m - Blocco interno.

Modello

PTM-52-500-B-IC

PTM-52-800-B-IC

Direzione rotazione

Bi-direzionale

Bi-direzionale

Attacco quadro in

3 ⁄

4

3 ⁄

4

Codice

18110.B06

18111.B06

Capacità

N.m

lbf.ft

100-500 74-370

160-800 118-590

Rotazione Lunghezza libera

‘A’ rpm

245

175 mm

397

397

Peso corpo kg

4.9

4.9

Peso reazione kg

0.85

0.85

Avvitatori cap. 500 e 800 N.m - Blocco esterno.

Modello Direzione rotazione

Attacco quadro in

PTM-52-500-B-EC

PTM-52-800-B-EC

Bi-direzionale

Bi-direzionale

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

3 ⁄

4

3 ⁄

4

Codice

18120.B06

18121.B06

Capacità

N.m

lbf.ft

100-500 74-370

160-800 118-590

Rotazione libera †

Lunghezza

‘A’ rpm mm

245

175

397

397

Peso corpo kg

4.9

4.9

Peso reazione kg

0.85

0.85

41

www.norbar.com

Pneutorque® Serie PTM-72

Modelli a stallo

I PTM-72 usano lo stesso motore montato sulla serie PTM-52, ma in combinazione con il robusto riduttore dia. 72 mm per permettere il raggiungimento di coppie più elevate. Lo scopo del doppio motore è quello di dare una rapida velocità di avvicinamento del dado nella fase di rotazione con rotazione libera, con solo un leggero aumento del peso degli ingranaggi.

42

• Veloce: La versione da 1000 N.m ha una velocità di rotazione libera di 140 giri/minuto per rapido avvicinamento del dado.

• Leggero: il monodirezionale a stallo da 2000 N.m pesa 6.2 kg.

• Silenzioso: meno di 85 db(A) a rotazione sotto carico.

• Nessuna percussione. L’assenza di vibrazione rende questo avvitatore sicuro e apprezzato dall’operatore.

• L’attacco quadro è sostituibile velocemente e facilmente.

• L’avvitatore bi-direzionale ha il selettore di inversione della rotazione che è bloccato durante la rotazione del quadro per evitare danni alla scatola ingranaggi.

• La possibilità di agire leggermente sul pulsante di comando fa si che la bussola trovi facilmente la sua presa sul dado, mentre il braccio di reazione va in appoggio senza urti sul punto di riscontro.

• Per ragioni di sicurezza la scatola ingranaggi può ruotare indipendentemente dalla impugnatura, affinché la forza di reazione non si scarichi sul polso dell’operatore.

• Il codice aggiuntivo 18492 contraddistingue l’attacco quadro da 1” per la versione da 1000 Nm.

PTM-72-1000-B

Avvitatori a stallo, cap. 1000, 1350 e 2000 N.m

Modello

PTM-72-1000-F

PTM-72-1000-B

PTM-72-1350-F

PTM-72-1350-B

PTM-72-2000-F

PTM-72-2000-B

Direzione rotazione

Solo destrorso

Bi-direzionale

Solo destrorso

Bi-direzionale

Solo destrorso

Bi-direzionale

Attacco quadro in

1

1

1

1

3 ⁄

4

3

4

Codice

Capacità Rotaz.

libera

Lunghezza

‘A’

N.m

lbf.ft

rpm

18102.F06

200-1000 147-738 140

18102.B06

200-1000 147-738 140

18103.F08

270-1350 200-1000 105

18103.B08

270-1350 200-1000 105

18104.F08

400-2000 295-1475 70

18104.B08

400-2000 295-1475 70 mm

316

365

316

365

349

398

Peso corpo kg

5.8

6.1

5.8

6.1

6.2

6.5

Peso reazione kg

0.7

0.7

0.7

0.7

0.7

0.7

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Pneutorque® Serie PTM-72

Modelli con regolazione interna e con controllo esterno.

L’integrazione del sistema elettronico di misura e controllo della coppia di serraggio della serie PTM-72 è stata realizzata in modo che fosse il meno invasiva possibile, sia per il peso che per le dimensioni. La coppia viene misurata all’altezza del quadro di uscita, il che garantisce una precisione del +/-2%.

Blocco (Shut-Off), con controllo interno

.

Questi avvitatori hanno un trasduttore di coppia, un visore con spie luminose e quadro controllo, più una valvola a solenoide per bloccare il flusso di aria quando viene raggiunto il valore di coppia impostato. Il campo di coppia entro il quale si vuole che avvenga il serraggio può essere impostato sul pannellino digitale dell’impugnatura. Mentre sta serrando, l’operatore può leggere sul visore di controllo la coppia che sta applicando e la spia luminosa indica se è al di sotto, all’interno o al di sopra del campo di tolleranza preimpostato. Il controllo avviene sia in N.m che in lbf.ft.

Blocco (Shut-Off), con controllo esterno

. Questa versione del PTM-72 incorpora un trasduttore e una valvola a solenoide a tre spie luminose che indicano se si è al di sotto, all’interno o al di sopra del campo di tolleranza preimpostato. Comuque tutte le funzioni di controllo e lo schermo con l’indicazione della coppia sono contenuti in un quadro di comando esterno, fornito separatamente (per dettagli vedi pagina 41). Il controllo esterno permette il lavorare con un più ampio pacchetto di funzioni rispetto al controllo interno.

PTM-72-2000-B-EC

Avvitatori cap. 1000, 1350 e 2000 N.m - Blocco interno.

Modello

PTM-72-1000-B-IC

PTM-72-1350-B-IC

PTM-72-2000-B-IC

Direzione rotazione

Bi-direzionale

Bi-direzionale

Bi-direzionale

Attacco quadro in

3 ⁄

4

1

1

Codice Capacità

Rotaz.

libera

Lunghezza

‘A’

N.m

lbf.ft

rpm

18112.B06

200-1000 147-738 140

18113.B08

270-1350 200-1000 105

18114.B08

400-2000 295-1475 70 mm

422

422

453

Peso corpo kg

7.4

7.4

7.8

peso reazione kg

0.7

0.7

0.7

Avvitatori cap. 1000, 1350 e 2000 N.m - Blocco esterno.

Modello

PTM-72-1000-B-EC

PTM-72-1350-B-EC

PTM-72-2000-B-EC

Direzione rotazione

Bi-direzionale

Bi-direzionale

Bi-direzionale

Attacco quadro in

3

4

1

1

Codice Capacità Rotaz.

libera † rpm

Lunghezza

‘A’ mm N.m

lbf.ft

18122.B06

200-1000 147-738 140

18123.B08

270-1350 200-1000 105

18124.B08

400-2000 295-1475 70

422

422

453

Peso corpo kg

7.4

7.4

7.8

Peso reazione kg

0.7

0.7

0.7

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

43

www.norbar.com

Pneutorque® Serie PTME-72

Modelli a stallo.

La serie di avvitatori PTME-72 è stata realizzata per andare incontro alla domanda generata dal settore dei veicoli commerciali e trasporto passeggeri.

Il piede di appoggio integrale è stato studiato per potere raggiungere, con un diametro prolunga molto inferiore ai 72mm, i dadi alloggiati in posizioni critiche (ruote gemellate, ad esempio). Il corpo avvitatore dia. 72 mm garantisce resistenza dell’avvitatore ai cicli faticosi di svitamento/avvitamento tipici delle officine che eseguono il cambio dei pneumatici.

• Veloce: la versione da 1000 N.m ha una velocità di rotazione libera di 140 giri/minuto per rapido avvicinamento del dado.

• Leggero: per agevolare le manovre dell’operatore.

• Il braccio di reazione a prolunga permette di raggiungere dadi in posizioni difficili.

• Silenzioso: meno di 85 dB(A) a rotazione sotto carico.

• Nessuna percussione: l’assenza di vibrazioni rende questo avvitatore sicuro e apprezzato dall’operatore.

• L’attacco quadro è sostituibile velocemente e facilmente.

• L’avvitatore bi-direzionale ha il selettore di inversione della rotazione che è bloccato durante la rotazione del quadro per evitare danni alla scatola ingranaggi.

• La possibilità di agire leggermente sul pulsante di comando fa si che la bussola trovi facilmente la sua presa sul dado, mentre il braccio di reazione va in appoggio senza urti sul punto di riscontro.

• Per ragioni di sicurezza la scatola ingranaggi può ruotare indipendentemente dalla impugnatura, affinché la forza di reazione non si scarichi sul polso dell’operatore.

44

Avvitatori a stallo, cap. 1000 e 2000 N.m.

Modello Direzione rotazione

Attacco quadro

PTME-72-1000-F

PTME-72-1000-B

PTME-72-2000-F

PTME-72-2000-B

Solo destrorso

Bi-direzionale

Solo destrorso

Bi-direzionale

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

in

3 ⁄

4

3 ⁄

4

1

1

Codice Capacità

N.m

lbf.ft

18140.F06

200-1000 147-738

18140.B06

200-1000 147-738

18141.F08

400-2000 295-1475

18141.B08

400-2000 295-1475

Rotazione libera † rpm

140

140

70

70

Lungh.

‘A’ mm

484

484

506

506

Peso corpo kg

6.9

7.2

7.4

7.7

Peso reazione kg n/a n/a n/a n/a

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Pneutorque® Serie PTME-72

Modelli con regolazione interna e con controllo esterno.

L’integrazione del sistema elettronico di misura e controllo della coppia di serraggio della serie PTME-72 è stata realizzata in modo che fosse il meno invasiva possibile, sia per il peso che per le dimensioni. La coppia viene misurata all’altezza del quadro di uscita, il che garantisce una precisione del +/-2%.

Blocco (Shut-Off), con controllo interno

. Questi avvitatori hanno un trasduttore di coppia, un visore con spie luminose e quadro controllo, più una valvola a solenoide per bloccare il flusso di aria quando viene raggiunto il valore di coppia impostato. Il campo di coppia entro il quale si vuole che avvenga il serraggio può essere impostato sul pannellino digitale dell’impugnatura. Mentre sta serrando, l’operatore può leggere sul visore di controllo la coppia che sta applicando e la spia luminosa indica se è al di sotto, all’interno o al di sopra del campo di tolleranza preimpostato. Il controllo avviene sia in N.m che in lbf.ft.

Blocco (Shut-Off), con controllo esterno.

Questa versione del

PTME-72 incorpora un trasduttore e una valvola a solenoide a tre spie luminose che indicano se si è al di sotto, all’interno o al di sopra del campo di tolleranza preimpostato. Comunque tutte le funzioni di controllo e lo schermo con l’indicazione della coppia sono contenuti in un quadro di comando esterno, fornito separatamente (per dettagli vedi pagina 41). Il controllo esterno permette il lavorare con un più ampio pacchetto di funzioni rispetto al controllo interno.

PTME-72

Avvitatori a stallo cap. 1000 e 2000 N.m - Blocco interno.

Modello

PTME-72-1000-B-IC

PTME-72-2000-B-IC

Direzione rotazione

Bi-direzionale

Bi-direzionale

Attacco quadro in

3

4

1

Codice Capacità

N.m

lbf.ft

18142.B06

200-1000 147-738

18143.B08

400-2000 295-1475

Rotazione libera † rpm

140

70

Lungh.

‘A’ mm

555

559

Peso corpo kg

8.5

9

Peso reazione kg n/a n/a

Avvitatori a stallo cap. 1000 e 2000 N.m - Blocco esterno.

Modello Direzione rotazione

Attacco quadro in

PTME-72-1000-B-EC

PTME-72-2000-B-EC

Bi-direzionale

Bi-direzionale

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

3

4

1

Codice Capacità

N.m

lbf.ft

18144.B06

200-1000 147-738

18145.B08

400-2000 295-1475

Rotazione libera † rpm

140

70

Lungh.

‘A’ mm

555

559

Peso corpo kg

8.5

9

Peso reazione kg n/a n/a

45

www.norbar.com

Pneutorque® Serie PTM-92 e PTM-119

Modelli a stallo

L’ultimo ampliamento della gamma degli avvitatori PTM è caratterizzato dalla combinazione fra il motore a due velocità e la capacità di coppia elevata.

Grazie alla scatola ingranaggi di nuova concezione, questi modelli rappresentano l’ideale bilanciamento fra robustezza, velocità e peso.

PTM-92-3500

• Veloce: la versione da 2700 N.m ha una velocità di rotazione libera di

57 giri/minuto, per rapido avvicinamento del dado.

• Leggero: Il PTM-92-2700 pesa 8.5kg. Tutti i modelli montano un leggero ma robusto braccio di reazione in fusione di alluminio.

• Sono disponibili altri modelli di bracci di reazione per i più svariati campi di applicazione.

• Silenzioso: meno di 85 dB(A) in rotazione sotto carico.

• Nessuna percussione: l’assenza di vibrazioni rende questo avvitatore sicuro e apprezzato dall’operatore.

• L’attacco quadro è sostituibile velocemente e facilmente.

• L’avvitatore bi-direzionale ha il selettore di inversione della rotazione che è bloccato durante la rotazione del quadro per evitare danni alla scatola ingranaggi.

• La possibilità di agire leggermente sul pulsante di comando fa si che la bussola trovi facilmente la sua presa sul dado, mentre il braccio di reazione va in appoggio senza urti sul punto di riscontro.

• Per ragioni di sicurezza la scatola ingranaggi può ruotare indipendentemente dalla impugnatura, affinché la forza di reazione non si scarichi sul polso dell’operatore.

Avvitatori a stallo, cap. 2700, 3500, 4500 e 6000 N.m

Modello Attacco quadro in

Codice Capacità

N.m

lbf.ft

PTM-92-2700-B

PTM-92-3500-B

PTM-119-4500-B

PTM-119-6000-B

1

1

1

1 1

1

2

2

18106.B08

18107.B08

18108.B12

18109.B12

540-2700

700-3500

900-4500

1200-6000

† Velocità con pressione massima indicata sul diagramma.

400-2000

520-2600

660-3300

885-4500

Rotazione libera †

Lungh.

‘A’ rpm mm

57

41

32

25

387

387

456

456

B C D E mm mm mm mm

178 243 205

178 243 205

92

92

197 277 200 119

197 277 200 119

Peso corpo kg

Peso reazione kg

8.5

8.5

12.5

12.5

1.35

1.35

2.1

2.1

46

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Pneutorque® Serie 72mm

Modelli a una velocità e cambio automatico a due velocità

• Il diametro 72mm della scatola ingranaggi permette di agire in spazi ristretti.

• Potenza: fino a 2000 N.m.

• Possibilità di rotazione destrorsa e sinistrorsa.

• Silenzioso: meno di 81dB(A), senza percussioni per proteggere l’operatore da sollecitazioni a fatica e infortuni.

• Un’azione leggera sul pulsante di comando fa si che la bussola trovi facilmente la sua presa sul dado, mentre il braccio di reazione va in appoggio senza urti sul punto di riscontro. Ciò fatto, l’avvitatore diventa autoportante.

• Per ragioni di sicurezza la scatola ingranaggi può ruotare indipendentemente dalla impugnatura, affinché la forza di reazione non si scarichi sul polso dell’operatore.

• Tutte le coppie massime dei vari modelli possono essere raggiunte stando al di sotto dei 6 bar di pressione aria.

• I modelli con cambio automatico, a due velocità, hanno tutte le caratteristiche dei modelli a una velocità ma con il vantaggio di un avvitamento del dado senza carico di coppia, che è cinque volte più veloce della velocità finale di serraggio.

Serie 72mm, una velocità.

Modello

Attacco quadro

Codice Capacità in N.m lbf.ft

PT 72/500

PT 72/1000

PT 72/1000

PT 72/1500

PT 72/2000

3

3

1

1

1

4

4

18023

18022

18026

18021

18033

90-500

† Velocità con pressione massima indicata sul diagramma.

66-370

190-1000 140-740

190-1000 140-740

300-1500 220-1110

400-2000 300-1450

Rotaz.

libera

A B rpm mm mm

35

15

15

9

6

72

72

72

72

72

301

301

301

301

301

Serie 72mm, cambio automatico due velocità.

Modello

Attacco quadro

Codice Capacità Rotaz.

libera

A B in N.m lbf.ft

PT 72/500 AUT

PT 72/1000 AUT

PT 72/1000 AUT

PT 72/1500 AUT

PT 72/2000 AUT

3

3

1

1

1

4

4

18023.AUT

18022.AUT

18033.AUT

203-500

488-1000

1000-2000

150-370

360-740

18026.AUT

488-1000 360-740

18021.AUT

760-1500 560-1110

750-1450

170

75

75

45

30

† Velocità con pressione massima indicata sul diagramma e con cambio automatico inserito.

rpm mm mm

72

72

72

72

72

373

373

373

373

373

C mm

223

223

223

223

223

C mm

223

223

223

223

223

334mm

Peso corpo kg

6.4

6.4

6.4

6.4

6.4

Peso reazione kg

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

A

Peso corpo kg

8.7

8.7

8.7

8.7

8.7

Peso reazione kg

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

B

C

47

www.norbar.com

Pneutorque® Serie con diametro ridotto.

Modelli a una velocità.

Questi modelli di Pneutorque hanno le stesse caratteristiche della serie

“Standard”, ma sviluppano coppie superiori a parità di diametro del corpo avvitatore.

• Il diametro ridotto migliora la possibilità di utilizzo.

• Coppia massima elevata, fino a 5500 N.m.

• Bi-direzionali: possono essere usati sia per il serraggio che per lo svitamento.

• Il braccio di reazione può scorrere sull’ingranaggio di calettamento per adattarsi alla lunghezza della bussola (eccetto PT4500).

• Si può montare il trasduttore di coppia per monitorare le coppie applicate.

• Il PT4500 ha un indicatore di angolo integrale meccanico per controllare con semplicità l’angolo di rotazione.

• Il PT4500 ha l’impugnatura a pistola, come i PTM 52, 72, 92, 119.

PT5500

B

A

C

PT4500

Serie diametro ridotto, a una velocità.

Modello Attacco quadro

Codice Capacità Rotaz.

libera †

PT 2700

PT 4500

PT 5500 1 in

1

1

1

2

18027

18038

18028

N.m lbf.ft

rpm

880-2700 650-2000

900-4500 660-3300

5

4

1200-5500 885-4000 2.5

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

* Larghezza massima 140mm.

A mm

108

108*

119

B mm

437

390

512

C mm

140

175

154

D min mm

469

-

566

D max mm

498

484

592

D

Può essere fornito il braccio di reazione dritto, avente L=350 mm. Può essere modificato per adattarlo alla situazione di serraggio.

PT2700 Cod. 16686

PT4500 e PT5500 Cod. 16687

Peso corpo kg

14.5

13.7

17.9

Peso reazione kg

2

4

4

48

Take Pride - Torque Norbar

Pneutorque® Serie con diametro ridotto.

Modelli con motore a due velocità

• Offrono le stesse caratteristiche e vantaggi delle versioni a una velocità, ma con il beneficio aggiuntivo di una velocità di avvicinamento cinque volte superiore a quella finale di serraggio.

• Coppia massima elevata, fino a 5500 N.m.

• Bi-direzionali: possono essere usati sia per il serraggio che per lo svitamento.

• Il braccio di reazione può scorrere sull’ingranaggio di calettamento per adattarsi alla lunghezza della bussola (eccetto PT4500).

• Si può montare trasduttore di coppia per monitorare le coppie applicate.

• Il PT4500 ha una scala graduata di visualizzazione per controllare meccanicamente l’angolo di rotazione.

• Il PT4500 ha impugnatura a pistola, come i PTM 52 72, 92, 119.

Cambio manuale due velocità.

Avvitatori dinamometrici

PT5500 AUT

Serie diametro ridotto, cambio manuale due velocità.

B Modello

PT 2700 MTS

PT 5500 MTS

Attacco quadro in

1

1 1 ⁄

2

Codice Capacità Rotaz.

libera †

N.m lbf.ft

rpm

18027.MTS

880-2700 650-2000 25

18028.MTS

1200-5500 885-4000 12.5

A mm

108

119 mm

524

598

C D min mm mm

140

154

556

652

D max mm

585

678

Peso corpo kg

18.0

21.4

Peso reazione kg

2

4

Serie diametro ridotto, cambio automatico due velocità.

B Modello Attacco quadro

Codice Capacità Rotaz.

libera

A

PT 2700 AUT

PT 4500 AUT

PT 5500 AUT 1 in

1

1

1

2

N.m lbf.ft

rpm mm

18027.AUT

880-2700 650-2000 25 108

18038.AUT 2400-4500 1750-3300 13.5

108*

18028.AUT 1762-5500 1300-4000 12.5

119

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma e con cambio automatico inserito.

* Larghezza massima 140 mm..

mm

506

462

581

C

D min mm mm

140

175

154

538

-

635

D max mm

567

556

661

Peso corpo kg

18

16

21.4

peso reazione kg

2

4

4

49

www.norbar.com

Pneutorque® Serie Standard

Modelli fino a 3400 N.m, a una velocità.

Basati sulla serie originale storica, il range Pneutorque “Standard” è il risultato diretto di continui sviluppi realizzati in 40 anni per dare risposta alle domande dell’industria moderna.

Utilizzati a migliaia per applicazioni tra le più svariate, gli avvitatori Pneutorque serie

Standard continuano a rappresentare l’origine degli avvitatori Norbar.

• Modelli disponibili per le più svariate situazioni di serraggio.

• Bi-direzionali.

• Ridotta fatica dell’operatore, silenzioso, nessuna azione di percussione o pulsazione.

• Ripetibilità ±5%.

• Possono essere realizzati bracci di reazione in più varianti, partendo da quello di base fornito standard.

• Possono essere dotati di trasduttori di coppia per un preciso monitoraggio della coppia (o della torsione) applicata.

PT5

PT2

50

Serie Standard fino a 3400 N.m, ad una velocità.

Modello

PT 1

PT 1

PT 1A

PT 2

PT 5

PT 6

Attacco quadro in

1

3

1

1

1

1

4

1 ⁄

2

Codice

16031

16011

16097

16013

16015

16017

† Velocità alla massima pressione indicata sul diagramma.

Capacità Rotazione libera

N.m lbf.ft

rpm

160-680 120-500 30

160-680 120-500 30

270-1200 200-900 15

515-1700 380-1250 9

880-3400 650-2500 5

880-3400 650-2500 5

A mm

108

108

108

108

119

119

B mm

368

373

373

373

424

430

C min

C max mm mm

83

83

83

83

83

83

217

217

217

217

264

264

Peso corpo kg

10.6

10.6

11.1

11.1

14

14

Peso reazione kg

2.2

2.2

2.2

2.2

2.5

2.5

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Pneutorque® Serie Standard

Modelli fino a 3400 N.m, a due velocità.

Offrono le stesse caratteristiche e vantaggi delle versioni a una velocità, ma hanno in più una velocità di avvicinamento e quindi di avvitamento cinque volte superiore a quella finale di serraggio.

• Modelli disponibili per le più svariate situazioni di serraggio.

• Bi-direzionali.

• Ridotta fatica dell’operatore, silenzioso, nessuna azione di percussione o pulsazione.

• Ripetibilità ±5%.

• Possono essere realizzati bracci di reazione in più varianti, partendo da quello di base fornito standard.

• Possono essere dotati di trasduttori di coppia per un preciso monitoraggio della coppia (o della torsione) applicata.

PT5 AUT

PT2 MTS

Serie Standard fino a 3.400 N.m, Cambio manuale due velocità.

Modello

PT 1 MTS

PT 1 MTS

PT 1A MTS

PT 2 MTS

PT 5 MTS

PT 6 MTS

Attacco quadro in

3 ⁄

4

1

1

1

1

1

1

2

Codice Capacità

Rotazione libera

N.m lbf.ft

rpm

16031.MTS

160-680 120-500 150

16011.MTS

160-680 120-500 150

16097.MTS

270-1200 200-900 75

16013.MTS

515-1700 380-1250 45

16015.MTS

880-3400 650-2500 25

16017.MTS

880-3400 650-2500 25

A mm

108

108

108

108

119

119

B mm

454

459

459

459

510

516

C min

C max mm mm

83

83

83

83

86

86

217

217

217

217

264

264

Peso corpo kg

14.1

14.1

14.6

14.6

17.5

17.5

Peso reazione kg

2.2

2.2

2.2

2.2

2.5

2.5

Serie Standard fino a 3.400 N.m, Cambio automatico due velocità.

B Modello

PT 1 AUT

PT 1 AUT

PT 1A AUT

PT 2 AUT

PT 5 AUT

PT 6 AUT

Attacco quadro in

3 ⁄

4

1

1

1

1

1 1 ⁄

2

Codice

16031.AUT

16011.AUT

16097.AUT

16013.AUT

16015.AUT

16017.AUT

Capacità

N.m

160-680

160-680

270-1200

515-1700

880-3400

880-3400 lbf.ft

120-500

120-500

200-900

380-1250

650-2500

650-2500

Rotazione libera † rpm

150

150

75

45

25

25

† Velocità alla massima pressione indicata sul diagramma e con cambio inserito.

A mm

108

108

108

108

119

119 mm

437

442

442

442

493

499

C min

C max mm mm

83

83

83

83

86

86

217

217

217

217

264

264

Peso corpo kg

14.1

14.1

14.6

14.6

17.5

17.5

Peso reazione kg

2.2

2.2

2.2

2.2

2.5

2.5

51

www.norbar.com

Pneutorque® Serie Standard

Modelli fino a 100.000 N.m, a una velocità.

• Modelli disponibili per le più svariate situazioni di serraggio.

• Bi-direzionali.

• Ridotta fatica dell’operatore, silenzioso, nessuna azione di percussione o pulsazione.

• Ripetibilità ±5%.

• Possono essere realizzati bracci di reazione in più varianti, partendo da quello di base fornito standard.

• Possono essere dotati di trasduttori di coppia per un preciso monitoraggio della coppia (o della torsione) applicata.

• I modelli 13 e 14 vengono forniti con braccio di reazione di base che deve essere poi completato dal cliente a seconda del proprio campo di applicazione.

PT7 PT11

52

Serie Standard, fino a 100.000 N.m, ad una velocità.

Modello

PT 7

PT 9

PT 11

PT 12

PT 13

PT 14

Attacco quadro in

1

1

2

1 1 ⁄

2

2 1 ⁄

2

2 1 ⁄

2

2 1 ⁄

2

3 1 ⁄

2

Codice

16066

16072

16046

18086

16052

16045

Capacità

Rotazione libera †

A B C min

C max

N.m lbf.ft

rpm mm mm mm mm

1762-6000

2710-9500

1300-4500

2000-7000

4400-20000 3250-14700

9500-34000 7000-25000

13550-47000 10000-35000 0.3

22375-100000 16500-73500 0.2

2.5

1.8

1.2

0.5

144

184

212

240

315

315

457

452

546.3

593

629

726

146

169

-

333

351

500

Blank Plate

Blank Plate

Blank Plate

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

Peso corpo kg

19.7

24.4

38.6

49.1

102.2

119.4

Peso reazione kg

6.3

8.3

13.3

6.5

6.9

10.4

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Pneutorque®, serie Standard.

Modelli fino a 300.000 N.m, a due velocità.

Offrono le stesse caratteristiche e vantaggi delle versioni a una velocità, ma con il beneficio aggiuntivo di una velocità di avvicinamento cinque volte superiore a quella finale di serraggio.

• Modelli disponibili per le più svariate situazioni di serraggio.

• Bi-direzionali.

• Ridotta fatica dell’operatore, silenzioso, nessuna azione di percussione o pulsazione.

• Ripetibilità ±5%.

• Possono essere realizzati bracci di reazione in più varianti, partendo da quello di base fornito standard.

• Possono essere dotati di trasduttori di coppia per un preciso monitoraggio della coppia (o della torsione) applicata.

• I modelli 13, 14 e 15 vengono forniti con braccio di reazione di base che deve essere poi completato dal cliente a seconda del proprio campo di applicazione.

PT13 e PT14 sono forniti completi di carrello con unità di controllo Lubro.

PT7 AUT

PT14 MTS

Serie Standard fino a 300.000 N.m, Cambio manuale a due velocità

Modello Attacco quadro

Codice Capacità Rotazione libera

A B C min

C max

Peso corpo in N.m lbf.ft

rpm mm mm mm mm kg

PT 7 MTS

PT 9 MTS

PT 11 MTS

PT 12 MTS

1

1

2

2 1

1

1

1

2

2

2

2

16066.MTS

1762-6000

16072.MTS

2710-9500

1300-4500

2000-7000

16046.MTS

4400-20000 3250-14700

18086.MTS

9500-34000 7000-25000

12.5

144 543 146 333

9 184 538 169 351

6

2.5

212

240

632

679

500

Blank Plate

23.2

27.9

42.1

52.6

PT 13 MTS

PT 14 MTS

2

3

⁄ 1

1 ⁄

2

2

16052.MTS

13550-47000 10000-35000

16045.MTS 22375-100000 16500-73500

1.5

1

315

315

716

800

Blank Plate

Blank Plate

105.7

122.9

PT 15 MTS 16054.MTS 85000-300000 62500-220000 0.4

520 930 380

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma.

Il PT 15 è previsto senza attacco quadro né braccio di reazione. Entrambi progettati e forniti a seconda del campo di applicazione.

Serie Standard fino a 9.500 N.m, Cambio automatico due velocità

Modello Attacco quadro

Codice Capacità Rotazione libera †

A B C min

C max in N.m lbf.ft

PT 7 AUT

PT 9 AUT

1 1 ⁄

2

1 1 ⁄

2

16066.AUT

16072.AUT

1762-6000

2710-9500

1300-4500

2000-7000

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma e con cambio inserito.

rpm mm mm mm mm

12.5

144 526 146 333

9 184 521 169 351

Peso corpo kg

23.2

27.9

Peso reazione kg

6.3

8.3

13.3

6.5

6.9

10.4

-

Peso reazione kg

6.3

8.3

53

www.norbar.com

Pneutorque® con comando a distanza

Serie 72mm

Il Pneutorque, nella versione con comando a distanza, è privo del selettore direzionale e delle funzioni di blocco (shut.off) sul corpo dell’avvitatore. Viene fornito un circuito pneumatico esterno che assolve a questi compiti. Questa soluzione apre alla possibilità di utilizzare i Pneutorque in svariati campi, da quello in ambienti a rischio alle versioni sofisticate multimandrino, anche con controllo dell’angolo di rotazione.

• Il sistema a stallo dà una ripetitività ±5% per ogni accoppiamento.

• Sono disponibili i trasduttori di coppia e di angolo per tutti i modelli. Questi sono alla base di un sofisticato sistema che permette di ottenere serraggi con ripetitività fino a ±2%. Vedi da pag. 80.

• Il cambio automatico a due velocità riduce i tempi di avvicinamento del dado.

• Ogni avvitatore è fornito completo di braccio di reazione standard oppure, a richiesta, di un braccio speciale per una applicazione speciale.

PT1000 comando a distanza.

Serie 72mm, comando a distanza.

Modello

PT 500

PT 500 AUT

PT 1000

PT 1000 AUT

PT 1000

PT 1000 AUT

PT 1500

PT 1500 AUT

PT 2000

PT 2000 AUT

Attacco quadro in

1

1

1

1

1

1

3 ⁄

4

3 ⁄

4

3

4

3

4

Codice Capacità

N.m

18031 90-500

18031.AUT

203-500

18030 190-1000

18030.AUT

488-1000

18032 190-1000

18032.AUT

488-1000

18029 300-1500

18029.AUT

760-1500

18034 400-2000

18034.AUT

1000-2000 lbf.ft

66-370

150-370

140-740

360-740

140-740

360-740

220-1110

560-1110

300-1450

750-1450

Rotazione libera †

A B C rpm mm mm mm

75

15

75

9

35

170

15

45

6

30

72

72

72

72

290.2

72 362.2

111

72 290.2

111

72 362.2

111

72 290.2

111

72 362.2

111

72 290.2

111

362.2

290.2

362.2

111

111

111

111

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma. (con cambio inserito nei modelli AUT)

Peso corpo kg

8.7

6.4

8.7

6.4

6.4

8.7

6.4

8.7

6.4

8.7

Peso reazione kg

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

54

Take Pride - Torque Norbar

Pneutorque® con comando a distanza.

Serie Standard

Sia i Pneutorque Standard che quelli a diametro ridotto possono essere forniti nella versione con comando a distanza.

• Il sistema a stallo dà una ripetitività ±5% per ogni accoppiamento.

• Sono disponibili i trasduttori di coppia e di angolo per tutti i modelli. Questi sono alla base di un sofisticato sistema che permette di ottenere serraggi con ripetitività fino a ±2%. Vedi pag 81.

• Il cambio automatico a due velocità riduce i tempi di avvicinamento del dado.

• Ogni avvitatore è fornito completo di braccio di reazione standard oppure, a richiesta, di un braccio speciale per una applicazione speciale.

Avvitatori dinamometrici

PT2 comando a distanza.

Serie Standard, comando a distanza.

Modello

PT 1

PT 1 AUT

PT 1

PT 1 AUT

PT 1A

PT 1A AUT

PT 2

PT 2 AUT

PT 5

PT 5 AUT

Attacco quadro in

1

1

1

1

3

4

3

4

1

1

1

1

Codice Capacità

N.m

16031.X

16031.XAUT

16011.X

16011.XAUT

160-680

160-680

160-680

160-680

16097.X

270-1200

16097.XAUT

270-1200

16013.X

515-1700

16013.XAUT

515-1700

16015.X

880-3400

16015.XAUT

880-3400 lb.ft

120-500

120-500

120-500

120-500

200-900

200-900

380-1250

380-1250

650-2500

650-2500

† Velocità alla pressione massima indicata sul diagramma (con cambio inserito nei modelli AUT)

Rotazione libera

A B C min

C max rpm mm mm mm mm

15

75

9

45

5

25

30 108 292 83 217

150 108 361 83 217

30 108 298 83 217

150 108 366 83 217

108

108

108

298

366

298

83

83

83

217

217

217

108 366 83 217

119 348 86 264

119 417 86 264

Peso corpo kg

11.1

14.6

11.1

14.6

14

17.5

10.6

14.1

10.6

14.1

Peso reazione kg

2.2

2.2

2.2

2.2

2.5

2.5

2.2

2.2

2.2

2.2

55

www.norbar.com

Braccio di reazione con prolunga.

Per situazioni nelle quali il posizionamento dell’avvitatore è difficile, vengono fornite speciali prolunghe che incorporano il braccio di reazione.

Una delle applicazioni più tipiche è quella sulle ruote posteriori gemellate di veicoli industriali o autobus.

PTM-52 con braccio di reazione a prolunga.

56

Take Pride - Torque Norbar

Prolunga per PTM-52mm e PTM-72.

Per modelli

PTM-52

PTM-52

PTM-52

PTM-72

PTM-72

PTM-72

Attacco quadro in

3 ⁄

4

1

1

1

3 ⁄

4

3 ⁄

4

Codice

18594.006

18594.009

18594.012

18755.006

18755.009

18755.012

Prolunga per PT e HT 72mm.

A mm

52

52

52

72

72

72

Per modelli Codice

A

A

Attacco quadro in

Dal PT500 al

PT2000

HT-72

Si utilizza l’attacco quadro

PT.

18349.006

18349.009

18349.012

18349.015

18349.018

mm

73

73

73

73

73

B mm

150

228

303

181

257

327

B

B mm

178

258

328

409

476.8

C mm

51

51

51

60

60

60

C

C mm

59

59

59

59

59 mm

67

67

67

67

67

D mm

63

63

63

67

67

67

E mm

110

110

110

110

110

110

E

E mm

110

110

110

110

110

Peso kg

3.1

3.5

3.9

3.25

4.05

5.00

Peso kg

3.1

3.8

4.3

5.5

6.1

Avvitatori dinamometrici

Braccio di reazione con prolunga.

Prolunga per avvitatori e moltiplicatori serie Standard

Per modelli Codice

A B C D

1

1

1

1 & 2

1 & 2

1 & 2

5

5

5

Attacco quadro in

3 ⁄

4

1

1

1

1

1

1

3 ⁄

4

3 ⁄

4

16480.006

16480.009

16480.012

16542.006

16542.009

16542.012

16694.006

16694.009

16694.012

mm

108

108

119

119

119

108

108

108

108 mm

150.5

226.5

302.5

146

222

298

145

221

298 mm

74

74

74

74

74

50

50

50

74 mm

81

81

81

81

81

63

63

63

81

E mm

124

124

124

124

124

110

110

110

124

Peso kg

6.2

7.4

5.4

6.8

8.2

2.9

3.7

4.5

5.1

Vengono forniti speciali bracci di reazione a prolunga per utilizzo in casi in cui l’accesso alla vite è difficoltoso. Tipico esempio è dato dai dadi delle ruote posteriori gemellate di mezzi di lavoro o trasporto pesanti.

Prolunghe telescopiche

Il sistema telescopico (prolunga a molla) agevola il posizionamento della bussola sul dado, sia nelle versioni con comando a distanza che nelle applicazioni multimandrino.

Per modelli

1 & 2

PT500

÷ PT2000

Attacco quadro in come PT

Codice

16495 peso del PT 18330.50

A mm

108

73

B min mm

85.5

212

B max mm

120.5

266.5

Peso kg

2

2.1

A A

B min.

B max.

Funzionamento del sistema telescopico

57

www.norbar.com

Rinvio ad ingranaggi.

Realizzati originariamente per portare a pacco gli scambiatori a piastre, agendo sui dadi di tiranti sporgenti anche più di un metro.

Insostituibili in situazioni dove l’accesso assiale è impedito da ostacoli superiori o laterali.

Il rinvio ad ingranaggi è stato sviluppato per potere effettuare serraggi di dadi in situazioni dove limitazioni dimensionali pregiudicano l’utilizzo di un avvitatore (o moltiplicatore), oppure dove lunghezze eccessive del tirante impediscono l’avvitamento del dado con bussole standard.

Ciascun rinvio viene prodotto seguendo le istruzioni del cliente, per il quale è quindi fatto su misura. Per questo motivo è necessario che Norbar abbia il maggior numero possibile di informazioni.

Preghiamo pertanto di compilare il questionario riportato qui di seguito e di recapitarlo al Rappresentante Norbar.

Numero dadi

F

(Number of nuts)

A (AF)

Distanza ostacolo più vicino

G

P

N

DISTANCE TO NEAREST OBSTRUCTION

H

M

L

K

B

C

(P

Ø

CD

E

)

ø

D

A =

H =

B =

C =

D =

E =

F =

M =

N =

G =

Coppia massima richiesta

N.m

P =

J =

K =

L = lbf.ft

58

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Componenti per sospensione dei Pneutorque®

Per rendere facilmente movimentabili i Pneutorque e rispettare le norme di sicurezza sono stati prodotti alcuni sistemi di sospensione bilanciati.

Pneutorque, Serie “Standard”.

Per quegli avvitatori che hanno capacità superiore a 9500 N.m vengono forniti golfari che fanno parte del Pneutorque stesso. Questi avvitatori necessitano comunque di un mezzo esterno meccanico di sollevamento.

La Norbar può fornire la staffa di sollevamento cod. 16490 per i modelli più piccoli

(al di sotto di 9500 N.m), per quei casi in cui si vuole un sistema che permetta di mantenere l’avvitatore sollevato e bilanciato.

Pneutorque, serie 72 mm.

Tutti questi avvitatori vengono forniti con un proprio sistema standard che ne agevola l’impugnatura e l’eventuale sospensione.

Questo sistema è del tutto manuale ed è pertanto esente da abbinamento con mezzi esterni di sollevamento. Per quei casi in cui viene però richiesto che l’avvitatore venga utilizzato in combinazione con un bilanciatore, la Norbar può fornire la versione speciale dell’impugnatura, cod. 18344.148.

Questa impugnatura prende il codice 18344.220 quando è destinata ad avvitatori con trasduttore anulare o con cambio automatico due velocità.

Descrizione

Per Pneutorque a una velocità

Per Pneutorque a due velocità o con trasduttore

Codice

18344.148

18344.220

Gruppo ingranaggi (moltiplicatore)

• Il Pneutorque è costituito da due gruppi principali: il motore e il gruppo ingranaggi. Quest’ultimo è quello che sviluppa (moltiplica) la coppia di partenza data dal motore.

• Il gruppo ingranaggi viene fornito anche separatamente, completo di braccio di reazione.

• Se si vuole azionare il gruppo ingranaggi con un motore non Norbar, occorre prima consultare il Rappresentante Norbar perché ne verifichi la compatibilità.

• Occorre sempre ricalibrare l’avvitatore dopo che è stato sostituito il motore.

Gruppo ingranaggi serie 72mm

Descrizione Attacco quadro Codice

PT 500 Gruppo ingranaggi a una velocità.

PT 500 Gruppo ingranaggi cambio autom. due velocità

PT 1000 Gruppo ingranaggi a una velocità.

PT 1000 Gruppo ingranaggi cambio autom. due velocità

PT 1000 Gruppo ingranaggi a una velocità.

PT 1000 Gruppo ingranaggi cambio autom. due velocità

PT 1500 Gruppo ingranaggi a una velocità.

PT 1500 Gruppo ingranaggi cambio autom. due velocità

PT 2000 Gruppo ingranaggi a una velocità.

PT 2000 Gruppo ingranaggi cambio autom. due velocità

Gruppi ingranaggi disponibili anche fino a 300.000 N.m

1

1

3 ⁄

4

3

4

3 ⁄

4

3 ⁄

4

1

1

1

1

18369

18369.AUT

18370

18370.AUT

18373

18373.AUT

18371

18371.AUT

18372

18372.AUT

Codice 18344.148

Codice 16490

59

www.norbar.com

Azioni e reazioni di serraggio.

Principi di reazione

La legge di Newton enuncia che per ogni forza applicata se ne genera un’altra uguale e di senso contrario. Per quei casi in cui sono in gioco forze relativamente basse, come quelle applicate con chiave dinamometrica, il problema è trascurabile perché la forza di reazione può essere facilmente assorbita dall’operatore.

Se però l’applicazione di una forza è in combinazione con un moltiplicatore di coppia, allora la forza di reazione che ne risulterà sarà tale da potere essere assorbite solo usando un appropriato braccio di reazione. Per questo motivo i moltiplicatori Norbar (manuali o pneumatici) vengono forniti con una piastra o con un piede di reazione.

Tutti i bracci di reazione illustrati a lato sono stati realizzati per andare incontro alle situazioni più ricorrenti di serraggio. Comunque, essendo infinite le possibili applicazioni, è impossibile avere un braccio che possa risolvere tutti i casi.

Forza di serraggio

Forza di reazione

Forniti su richiesta per PTM-52/PTM-72,

Forniti Standard per PT72mm.

HT-52, HT-72, HT30/HT60,

PT2700/PT5500, PTM-52, PTM-72

Braccio di reazione alternativo, serie 72 mm.

0.5 m

Nell’esempio sopra indicato, alla coppia finale applicata di 2500 N.m farà opposizione una forza di reazione di 5000 N (Vedi pagina 61)

Cosa fare se non è disponibile un braccio di reazione idoneo alla propria applicazione.

Per quei casi in cui non si può usare un braccio di reazione fra quelli messi a disposizione da Norbar, il cliente avrà tre possibili soluzioni:

• La Norbar, tramite il proprio distributore, può disegnare e produrre un braccio speciale misurato all’applicazione del cliente.

• Il cliente stesso modifica il braccio di reazione standard che è stato fornito.

• Il cliente stesso produce un proprio braccio di reazione dopo accordi con l’ufficio tecnico della Norbar o con il distributore Norbar.

I clienti che desiderano modificare il braccio Norbar o costruirne uno proprio devono leggere le informazioni di pagina 61 per evitare i più comuni problemi legati alle forze di reazione.

Braccio di reazione alternativo doppio, serie 72 mm.

Piastra di reazione fornita con

PT/HT1 fino a PT/HT6

Tubolare di reazione, regolabile, fornito con PT/HT7 e PT/HT9.

60

Take Pride - Torque Norbar

Avvitatori dinamometrici

Reazione alla forza di serraggio.

Come evitare i problemi delle forze di reazione

Abbiamo sempre detto che la forza di reazione è uguale a quella applicata. Occorre però tenere anche presente che la grandezza della forza di reazione dipende dalla distanza ortogonale fra l’asse del moltiplicatore e il punto di reazione (più è grande questa distanza, minore sarà la forza di reazione) vedi fig. 1 e 3.

Per questa ragione il punto di appoggio (reazione) dovrà essere il più lontano possibile dall’asse dell’avvitatore.

Clienti che usano avvitatori Pneutorque serie Standard (cap. fino 3400 Nm), devono sapere che se la reazione è presa sulla estremità curva del braccio di reazione, la sua forza sarà perpendicolare alla tangente della curva stessa. La distanza di questa perpendicolare dall’asse dell’avvitatore sarà indice della grandezza della forza di reazione (distanza e grandezza sono inversamente proporzionali). Vedi figura 2.

Sebbene un braccio di reazione più lungo significhi forze inferiori, risulterà comunque aumentata la flessione del braccio nel punto più vicino al corpo dell’avvitatore.

I clienti che vogliono aumentare la lunghezza dei bracci degli avvitatori Norbar devono tenere presente che un aumento della lunghezza genera una più grande sollecitazione alla flessione.

Non bisogna infatti pensare che un braccio di reazione robusto rimanga tale anche quando viene aumentata la sua lunghezza.

Segni di cattiva reazione sono evidenti dai danni riportati dal braccio. La reazione era stata presa nel punto sbagliato e i solchi indicano che il braccio slittava sul punto di appoggio.

Eccessivi carichi laterali , generati da errata valutazione del punto di reazione, aumentano gli attriti all’interno della scatola ingranaggi, con effetti negativi sul previsto campo di tolleranza.

Fig. 1

La zona verde indica l’area migliore entro la quale l’appoggio del braccio di reazione dà il rispetto delle percentuali di precisione.

Punti da ricordare

• Prendere un punto di reazione il più possibile lontano dal corpo avvitatore.

• Assicurarsi che l’asse del punto di reazione sia il più possibile parallelo all’asse dell’avvitatore poiché verranno così evitate forze componenti aggiuntive sull’attacco quadro, causandone il cedimento. Se l’avvitatore inclina il suo asse quando è sottocarico, questo è un segnale che le forze in gioco non sono ortogonali tra di loro.

• Per applicazioni che non permettono di avere un punto di reazione ben solido e sicuro sarà bene prendere in considerazione l’utilizzo di un braccio di reazione con due estremità o comunque simmetrico.

• Assicurarsi che vengano utilizate bussole integre e senza giochi sia sull’esagono che sull’attacco quadro.

Fig. 2

Fig. 3

Forza = Coppia/ Lunghezza

L

L

F

F

Forza di reazione

Quando si usano i Moltiplicatori o Pneutorque è necessario che il punto di reazione sia in grado di reggere alla forza applicata. Pertanto occorre fare grande attenzione quando si applicano coppie elevate a bulloni, tiranti, prigionieri.

Utilizzando la seguente formula è possibile calcolare la forza applicata sul punto di reazione. Ripetiamo che, più grande è la distanza, minore è la forza.

Formula per calcolare l’area della vite =

π

x D

2

Formula per calcolare la forza di taglio = Forza di reazione

4 Area vite

61

www.norbar.com

62

Misurazioni e Calibrazioni - Spiegazione dei termini

Le seguenti informazioni possono essere di aiuto per selezionare lo strumento più idoneo alle proprie necessità

Accuratezza

La precisione dello strumento, che può essere indicata seguendo tre procedure:

1. Indicando la tolleranza garantita come una percentuale della lettura o valore indicato (esempio “0.5% della lettura”)

2. Indicando la tolleranza garantita come una percentuale del valore di fondo scala indicata sullo strumento

(es: 0.1% FS).

3. Indicando la “Classe” dello strumento, secondo quanto previsto dalla BS7882:1997 “Metodo per la calibrazione e la classificazione degli strumenti di rilevamento dinamometrico” (vedi pag.92).

Modalità operative

Primo picco di coppia

- Quando una chiave dinamometrica “a scatto” segnala che si

è raggiunto la coppia alla quale è stata impostata, succede che tale coppia diminuisce istantaneamente prima di aumentare nuovamente. Generalmente la vite ferma la sua rotazione al punto 1 e per un istante la coppia di scollamento necessaria per dare ulteriore rotazione alla vite sarà maggiore di quella indicata al punto 3b. La mancanza di sensibilità da parte dell’operatore verso il punto di cedimento della coppia potrà essere causa di un serraggio non corretto.

La modalità “Primo picco di coppia” sarà riferita al punto di cedimento della chiave dinamometrica, non al valore più alto di coppia applicata.

1 = Chiave dinamometrica in movimento

2 = Percezione dello scatto

3a = Cessazione immediata dell’azione della chiave.

3b = Cessazione lenta dell’azione della chiave.

“Coppia di picco”

- Questa modalità operativa registrerà la coppia più alta applicata. Nel caso di chiavi dinamometriche a scatto questa può essere più alta del punto di scatto se l’operatore non cesserà immediatamente l’azione di serraggio.

Di conseguenza, la Coppia di Picco è più utile su strumenti di calibrazione senza un segnale di scatto, quali chiavi a lettura diretta digitale o analogica.

Traccia

- Questa modalità non ha assolutamente nessuna memoria. Quando si interrompe l’azione della forza il display tornerà a zero. La modalità di traccia viene usata per tarare lo strumento stesso o per registrare una coppia variabile.

Risoluzione

Il più piccolo intervallo di misurazione che può essere rilevato dallo strumento. Deve intendersi sia per i mezzi analogici che per quelli digitali.

Numeri digitali

I visori digitali vengono classificati sulla base del quantitativo di numeri digitali che possono evidenziare.

Es 1. 1000 N.m indicati su un sistema di 4 cifre digitali, saranno indicati con la cifra 1000 (Risoluzione = 1 N.m).

Es 2. 1000 N.m indicati su un sistema di 4 1 ⁄

2 cifre digitali, saranno indicati con la cifra 1000,0 (Risoluzione = 0.1 N.m).

Le cifre digitali attive cambiano al variare della coppia. I numeri digitali non attivi servono solo per indicare la grandezza della coppia. Ad esempio il valore di 10.000 N.m richiede 5 numeri attivi per mostrare la propria grandezza.

Es 3. Con 4 numeri attivi (e 1 passivo), il valore di 10.000 N.m si leggerà con intervalli di 10 N.m.

Es 4. Con 4 1 ⁄

2 oppure 5 numeri attivi, lo stesso valore di 10.000 N.m si leggerà con intervallo di 1 N.m.

Elaborazione del segnale.

I circuiti elettronici nella maggior parte dei sistemi elettronici di misurazione sono classificati in due tipi: analogici e digitali, compreso un sistema ibrido. Ci sono anche sistemi elettronici completamente analogici, ma questi sono rari nel settore dei valori di coppie di serraggio. La maggior parte dei sistemi prende avvio da un segnale analogico. Il punto al quale si converte definisce il tipo.

Sistema analogico. Quello nel quale il segnale viene avviato prima di essere convertito in digitale.

Sistema digitale. Il segnale originale analogico viene convertito in digitale prima di essere processato.

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

TruCheck

Semplice, di costo contenuto per la verifica delle chiavi dinamometriche.

E’ ormai consolidata l’importanza di mantenere nella massima efficienza le condizioni di calibrazione delle chiavi dinamometriche che vengono utilizzate.

Questo traguardo è stato raggiunto in molte aziende utilizzando i servizi di calibrazione di centri esterni. Però, quanto maggiormente conveniente sarebbe per l’azienda se queste calibrazioni fossero fatte al proprio interno? Le chiavi potrebbero essere controllate molto più frequentemente, anche immediatamente con l’insorgere di un problema. Inoltre non dovrebbero più essere inviate all’esterno per essere calibrate/controllate.

Il motivo principale per il quale le aziende non eseguono calibrazioni sulle proprie chiavi dinamometriche è quello derivato dai costi degli strumenti di controllo e dalla paura della complessità di questi strumenti. I nuovi strumenti Norbar “Trucheck” sono stati realizzati per smentire i suddetti concetti. Sono effettivamente strumenti di basso costo ma di elevata qualità, con prezzi ben al di sotto di quelli di similari prodotti disponibili sul mercato e la versione base del TruCheck è particolarmente semplice nel suo funzionamento.

Vengono prodotti in due modelli: la versione di base, denominata semplicemente

‘TruCheck’, e la versione più sofisticata, con grande numero di funzioni, denominata ‘TruCheck Plus’.

63

www.norbar.com

TruCheck

Quando uno strumento di controllo dinamometrico viene immesso in un ambiente dove i tecnici non sono specializzati in questo tipo di controlli, una delle maggiori preoccupazioni è quella di generare rischi di errori nella calibrazione con conseguenti rischi di imprecisione e di rotture. La soluzione della Norbar è quella di bloccare iniziative incontrollate da parte dell’operatore. Il TruCheck è uno strumento di taratura ciclica per tutti i tipi di chiavi torsiometriche e viene fornito per una sola scala di lettura, scelta fra N.m e lbf.ft. C’è un solo pulsante sullo strumento, e questo è utilizzato per azzerare il lettore digitale. L’operazione stessa è molto semplice ed è praticamente impossibile sbagliare.

TruCheck 10 - 350 N.m

TruCheck

Modello

TruCheck 350 N.m

TruCheck 250 lbf.ft

TruCheck 1000 N.m

TruCheck 750 lbf.ft

Codice

43221

43226

43230

43237

Capacità

10 - 350 N.m

10 - 250 lbf.ft

100 - 1000 N.m

75 - 750 lbf.ft

Specifiche tecniche

Accuratezza: +/-1%, +/-1 numero al di là del range stabilito per l’operazione.

Display: sette numeri digitali attivi, ciascuno di sette segmenti.

TruCheck 350 N.m e 250 lbf.ft

Attacco: 1/2” quadro femmina.

Dimensione in mm: 145.5(pr) x 150(l) x 85(a)

Peso: 3.2 kg alla spedizione.

TruCheck da 1000 N.m e 750 lbf.ft

Dimensione perno centrale: è dotato di esagono 27 mm maschio, con bussola attacco quadro 3/4 “.

Dimensione in mm: 145.5(pr) x 175(l) x 85(a)

Peso: 4.8 kg.

Materiale/finiture: struttura rigida di polipropilene, colorata.

Albero trasduttore in acciaio inossidabile e piatto di base in acciaio zincato.

64

Take Pride - Torque Norbar

Struttura per controllo avvitatori con

TruCheck,

Cap 1000 N.m e 750 lbf.ft

(Codice 50757)

Questa struttura ha al suo interno un insieme di rondelle a tazza messe a pacco, che servono per simulare le effettive condizioni di avvitamento generate dagli avvitatori in prova.

L’insieme comprende anche la piastra di base, la piastra di reazione e gli adattatori per attacchi quadri. Quando la struttura è usata con TruCheck 1000, possono essere controllati tutti gli avvitatori Norbar Pneutorque fino a

1000 Nm. L’elemento di simulazione del giunto da serrare

(cod. 50758) può essere acquistato separatamente dal cliente che vuole costruire in proprio la struttura.

Ne viene comunque sconsigliato l’uso per la verifica di avvitatori a impulso o a percussione.

TruCheck Plus

Avendo verificato che alcuni clienti richiedono strumenti con maggiori prestazioni rispetto a quelle che può dare lo strumento TruCheck di base, la versione “Plus” amplia le sue prestazioni. Con le sue tre modalità di utilizzo, lo strumento TruCheck Plus è indicato per chiavi dinamometriche a scatto, con quadrante ed elettroniche. Posizionando il selettore su Track (traccia) si ottiene il monitoraggio continuo del segnale di coppia.

Ci sono 3 unità di grandezza - N.m, lbf.ft e lbf.in.

Lo strumento TruCheck Plus ha anche la possibilità di selezionare i limiti che si desiderano usare nella calibrazione. Così l’operatore deve selezionare la coppia e la sua tolleranza, dopo di che, durante la prova, lo strumento calcolerà se la lettura del valore di coppia che si sta applicando è nel campo di tolleranza previsto. Si accenderà così uno dei seguenti tre segnali luminosi: giallo = basso, verde = OK, rosso = alto.

Per finire, il TruCheck Plus ha un’uscita seriale RS-232 ed è fornito completo del relativo cavo. La lettura, la misurazione e lo stato dei limiti

(basso, ok, alto) passano in uscita attraverso la RS-232.

Misurazioni e calibrazioni

TruCheck Plus

Modello

TruCheck Plus 350 N.m

TruCheck Plus 1000 N.m

Codice

43222

43231

Capacità

10 - 350 N.m

100 - 1000 N.m

TruCheck Plus 100 - 1000 N.m

Fornito completo della bussola 3/4”

Eventuali calibrazioni aggiuntive.

Gli strumenti TruCheck sono forniti, nella versione standard, con un certificato di tracciabilità della calibrazione nella direzione di senso orario. In aggiunta, a richiesta, può essere fornito il certificato di calibrazione accreditato UKAS eseguito nel laboratorio Norbar, sia nel senso destrorso che in quello sinistrorso.

Codice

TCACC.CW

TCACC.CW+CCW

Descrizione

Accreditato calibrazione UKAS senso orario

Accreditato calibrazione UKAS in senso orario e antiorario

Nota: L’accreditazione UKAS è compresa tra 5% e il 100% del fondo scala per il TruCheck

350 N.m e 250 lbf.ft (codice 43221, 43226 e 43222). E’ invece fra il 10% e 100% del fondo scala per il TruCheck 1000 N.m e 750 lbf.ft (codice 43230, 43231 e 43237).

65

www.norbar.com

Strumento controllo coppia serraggio Professional/Pro-Test –

Seconda versione.

La precisione, la facilità di utilizzo e la competitività del prezzo hanno fatto dello strumento ProTest la scelta più ricorrente di molte industrie, in tutto il mondo. La “Serie 2” aggiunge caratteristiche che ne facilitano ulteriormente l’utilizzo, con esclusione di possibili errori.

Nuove caratteristiche

• Inconfondibile display per selezionare facilmente la modalità voluta.

• Indicazione con spie colorate per individuazione limiti di bassa, giusta e alta coppia.

• La situazione dei limiti passa anche dall’uscita RS-232-C. L’operatore può impostare il valore di coppia voluto e il campo di tolleranza corrispondente.

• I punti di verifica della coppia e la tolleranza vengono automaticamente calcolati seguendo le modalità della ISO 6789. Tutto quello che deve fare l’operatore è impostare il valore di coppia della chiave. Tutto il resto viene fatto e calcolato dallo strumento!

• La funzione di memoria visualizza le prime cinque misure rilevate dall’operatore. Per gli operatori che generano i certificati di calibrazione non c’è alcuna necessità di fermare e scrivere dopo ogni lettura.

Così l’operazione è molto velocizzata.

• La fornitura standard dello strumento è con valigetta di trasporto e cavo RS-232.

Display e trasduttore Pro-Test in valigetta.

Possibilità di montaggio in varie configurazioni mediante il supporto cod. 62168, fornito a richiesta 62198

66

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

Strumento controllo coppia serraggio Professional/Pro-

Test – Seconda versione.

• Classificazione garantita secondo BS7882:1997, Classe 1 o migliore sul range di calibrazione primario (20% a 100% del fondo scala), oppure Classe 2 o migliore sul range di calibrazione secondario (dal più basso valore di calibrazione al 20% del fondo scala). La Classe 1 corrisponde al ±0.5% della lettura.

• Tre trasduttori sono disponibili nel range di coppia fino a 1500Nm (1100 lbf.ft).

• Possono essere impostate tre essenzali modalità di operazioni per tutte le chiavi dinamometriche. Modalità: “Traccia” indica il valore effettivo. “Memoria del picco” registra il valore più alto. “Memoria del primo picco” registra (per chiavi a scatto) la comparsa del primo valore di scatto. Tutte le modalità di memoria possono essere usate con o senza azzeramento automatico.

• Il display con fondo luminoso può essere letto con chiarezza sia a distanza che in condizioni di scarsa luminosità ambientale.

• Vengono indicate le più comuni unità di coppia utilizzate in campo internazionale.

• L’operatore può scegliere il tipo di lingua straniera desiderata fra quelle le più usate in

Europa.

• Per facilitare l’azione di forza sulle chiavi dinamometriche l’operatore può mantenere il trasduttore in posizione orizzontale o verticale.

• Viene fornito con uscita RS-232-C per invio dati a stampante, computer, unità raccolta dati, software SPC ecc.

• La mensola di supporto, cod. 62198, dà una vasta possibilità di montaggio.

• Tutte le funzioni del sistema vengono selezionate sul pannello frontale.

• Nella versione standard tutti i trasduttori sono calibrati nel senso orario. Per aggiunta di senso anche antiorario indicare il codice PROTEST.CCW.

Schermo con lettura coppia.

Pro-Test

Modello

Pro-Test 60

Pro-Test 400

Pro-Test 1500

Codice

43218

43219

43220

Capacità

N.m

0 - 60

0 – 400

0 – 1500

Selezione limiti.

Campo cap. certif.

N.m

1.2 – 60

8 – 400

30 – 1500

Pro-Test accessori

Codice Descrizione

60253

62198

PROTEST.CCW

Alimentazione 12V DC*

Supporto

Pro-Test con certificazione sinistrorsa

* scelta necessaria solo quando l’alimentazione è data da una batteria a 12V DC.

Risoluzioni

N.m

0.001

0.01

0.1

Apertura chiave entrata

Attacco quadro, adattatore.

mm in

10

22

36

1 ⁄

4

+ 3 ⁄

8

+ 1 ⁄

2

3 ⁄

8

+ 1 ⁄

2

+ 3 ⁄

4

3 ⁄

4

67

www.norbar.com

Strumento controllo coppia giraviti “TST” -

Seconda versione.

Lo strumento TST unisce semplicità e tecnologia altamente innovativa per verificare e certificare utensili torsiometrici di bassa capacità di coppia. Si tratta di uno strumento che ha un trasduttore di coppia interno, completo di un sistema simulazione dinamica del giunto da serrare. Viene fornito nelle tre capacità 0,04 fino 2 N.m/ 0,5 fino 10 N.m/ 1,25 fino 25 N.m.

Classe 1 sul range primario di calibrazione (±0.5% della lettura dal 20% al 100% del fondo scala).

Ciò che rende particolarmente caratteristico lo strumento TST è la sua versatilità, poiché può essere collegato anche ad un trasduttore esterno. Questa interfaccia permette il collegamento a qualsiasi trasduttore Norbar serie “SMART” e alla maggior parte dei trasduttori mV/V, siano essi calibrati da Norbar che da qualsiasi altro produttore.

Norbar è accreditato UKAS per la certificazione di strumenti di coppia con display elettronico e lo strumento TST viene fornito completo con proprio certificato di calibrazione. Ciò vuol dire che ciascun elemento del sistema é completamente tracciabile e intercambiabile. Il TST viene fornito anche completo del certificato di calibrazione di coppia UKAS, valido per tutto il sistema, cioè sia per il display che per trasduttore incorporato.

il

Pannello posteriore

68

Take Pride - Torque Norbar

TST in valigetta

Misurazioni e calibrazioni

Strumento controllo di coppia giraviti TST -

Seconda versione.

• Caratteristico ampio display per focalizzare la selezione della modalità desiderata.

• Impostazione dell’indicazione dei limiti di coppia bassa, giusta, alta.

• Sistema di visualizzazione digitale dei limiti per controllo di altri strumenti.

• Sistema rapido di carico batterie (tempo massimo 3 ore e 20 minuti per carica totale) oppure funzionamento da rete (da 90 a 240 volts).

• Interfaccia seriale RS-232-C per collegamento a stampante o PC. Interfaccia RS-232-continua quando utilizzata nella modalità “TRACCIA” (fino a 11 letture al secondo).

• Conteggio impulsi nella modalità per strumenti a impulsi o a frizione.

• Riconoscimento automatico dei trasduttori “SMART”.

• Memoria dei dettagli di calibrazione mV/V fino a 20 trasduttori,

• L’uscita analogica permette che lo strumento venga utilizzato come parte di un sistema di controllo per analisi delle prestazioni.

• Possibilità di selezionare delle frequenze di funzionamento per ciascuna modalità.

• Tutte le caratteristiche selezionabili hanno un codice di protezione. Lo strumento può essere dato all’utilizzatore con la possibilità di accesso solo alle modalità che lo riguardano. Questa caratteristica elimina in pratica la possibilità di errori da parte dell’operatore.

• Fornito in valigetta di trasporto e stoccaggio.

• Sono comprese tutte le unità di misura di coppia internazionali. L’utilizzatore può inoltre aggiungere proprie unità per potere interfacciare lo strumento con trasduttori diversi da quelli di coppia.

TST

Modello

TST 2

TST 10

TST 25

Codice

43212

43213

43214

N.m

Capacità lbf.in

0.04-2

0.5-10

0.4-20

5-100

1.25-25 12.5-250

TST accessori

Codice Descrizione

60216.200 Cavo a 10 vie per collegamento TST a tutti i trasduttori rotanti Norbar

60217.200

Cavo a 6 vie per collegamento TST ai trasduttori statici e anulari.

TST.CCW

TST con certificazione antioraria.

50539*

50540*

50541*

Gruppo simulazione avvitamento 2 N.m

Gruppo simulazione avvitamento 10 N.m

Gruppo simulazione avvitamento 25 N.m

*La fornitura standard dello strumento TST è con Gruppo di simulazione avvitamento.

I codici indicati si riferiscono solo al gruppo di ricambio o aggiuntivo.

Precisione quando lo strumento è collegato a trasduttori esterni:

Voltaggio in entrata

@0.5 mV

@1.0 mV

@2.0 a 18.9 mV

Coppia equivalente

5% del fondo scala

10% del fondo scala

20% a 110% f. s.

Precisione

±0.1% della lettura

±0.05% della lettura

±0.05% della lettura

Incertezza di calibrazione*

±0.13%

±0.08%

±0.06%

*Usando un fattore di k=2, per dare un accettabile livello di approsimazione del 95%.

Risoluzione: 5 cifre digitali per tutti i trasduttori Norbar.

Peso: 2.2 kg (4.8 lb).

Dimensione: 160 mm altezza x 288 mm larghezza x 72 mm profondità.

Schermo durante impostazione dei limiti.

Schermo durante la misurazione.

69

www.norbar.com

Strumento TTT, Terza versione – Per controllo ed elaborazione coppie di serraggio.

Il TTT racchiude in sè tutte le caratteristiche indicate per lo strumento TST, ad eccezione del trasduttore di coppia, che non è incorporato. In compenso però il TTT offre la possibilità di avere fino a tre trasduttori esterni interfacciati contemporaneamente. La selezione fra questi trasduttori è fatta agendo su un selettore rotante posto sul retro dello strumento. Allo strumento TTT possono essere collegati tutti i trasduttori serie “SMART” e la maggior parte di quelli calibrati in mV/V prodotti da Norbar e da altri produttori. La denominazione SMART identifica quel trasduttore che, una volta collegato al lettore TTT, viene da questo automaticamente riconosciuto con tutte le sue caratteristiche, come numero di serie, capacità, uscita mV/V.

La Norbar è accreditata da UKAS per la certificazione di indicatori elettronici di coppia e lo strumento

TTT viene fornito completo di certificato di taratura. Ciò vuol dire che ciascun elemento del sistema è tracciabile e intercambiabile.

Pannello posteriore

70

Take Pride - Torque Norbar

TTT nella valigetta standard, insieme con

Trasduttore STB 1000.

Misurazioni e calibrazioni

Strumento TTT, Terza versione - Per controllo ed elaborazione coppie di serraggio.

• Caratteristico ampio display per facilitare la selezione della modalità desiderata.

• Impostazione dell’indicazione dei limiti di coppia bassa, giusta, alta. Possono essere impostati fino a

12 valori.

• Sistema di visualizzazione digitale dei limiti per controllo di altri strumenti.

• Sistema rapido di carica batteria (tempo massimo 3 ore e 20 minuti per carica totale) oppure funzionamento da rete (da 90 a 240 volts).

• Interfaccia seriale RS-232-C per collegamento a stampante o PC. Interfaccia RS-232-continua quando utilizzata nella modalità “TRACCIA” (fino a 11 letture al secondo).

• Conteggio impulsi nella modalità per strumenti a impulsi o a frizione.

• Riconoscimento automatico dei Trasduttori “SMART”.

• Memoria dei dettagli di calibrazione mV/V fino a 20 trasduttori di serie “SMART”.

• L’uscita analogica permette che lo strumento venga utilizzato come parte di un sistema di controllo per analisi delle prestazioni.

• Possibilità di selezionare frequenze di funzionamento per ciascuna modalità.

• Tutte le caratteristiche selezionabili hanno un codice di protezione. Lo strumento può essere dato all’utilizzatore con la possibilità di accesso solo alle modalità che lo riguardano. Questa caratteristica elimina in pratica la possibilità di errori da parte dell’operatore.

• Fornito in valigetta di trasporto e stoccaggio.

• Sono comprese tutte le unità di misura di coppia internazionali. L’utilizzatore può inoltre aggiungere proprie unità per potere interfacciare con lo strumento trasduttori diversi da quelli di coppia.

TTT

Codice Descrizione

43228

Accessori TTT

Strumento per controllo coppie di serraggio

Codice Descrizione

60216.200

60217.200

TTT.CCW

Cavo a 10 vie per collegamento TTT a tutti i trasduttori rotanti Norbar

Cavo a 6 vie per collegamento TTT ai trasduttori statici e anulari

TTT con certificazione antioraria

Precisione:

Voltaggio Coppia equivalente

Precisione

Incertezza di calibrazione*

@0.5 mV

@1.0 mV

@2.0 a 18.9 mV

5% del fondo scala ±0.1% della lettura

10% del fondo scala ±0.05% della lettura

20% a 110% f. s. ±0.05% della lettura

* Usando un fattore di k=2, per dare un accettabile livello di approssimazione del 95%.

±0.13%

±0.08%

±0.06%

Risoluzione: 5 cifre digitali per tutti i trasduttori Norbar.

Peso: 1 Kg (2.2 lb).

Dimensioni: 150 mm altezza x 200 mm larghezza x 180 mm profondità.

Premendo su # si ottengono le caratteristiche del trasduttore selezionato.

Impostazioni linguaggio.

71

www.norbar.com

Strumento T-BOX con Software TDMS - per completo sistema di verifica delle coppie di serraggio.

T-BOX è uno strumento di misura di facile utilizzo con interfaccia TOUCH-SCREEN a colori, che può essere trasportato a tracolla o montato su piedistallo. Tramite T-BOX è possibile verificare e calibrare qualsiasi tipo di strumento manuale o motorizzato che applichi una coppia di serraggio ed i risultati possono essere visualizzati anche in modo grafico.

Questo strumento funziona in 12 lingue (tra cui l’italiano), visualizza risultati in tutte le unità di misura di coppia del sistema internazionale, ha già formati e modelli memorizzati per la calibrazione di strumenti di serraggio e possiede una grande memoria per l’archiviazione dei risultati.

T-BOX dispone di una interfaccia USB per la raccolta dati a

PC, dove grazie al Sistema di Gestione Dati TDMS (Torque

Data Management System) è possibile effettuare l’archiviazione delle prove, delle tarature e dei risultati grafici.

T-BOX kit comprende: T-BOX strumento completo, certificato di taratura accreditato UKAS bi-direzionale, custodia, guida rapida di riferimento, kit montaggio supporto a banco, cinghia di trasporto, alimentatore con cavo di rete, cavo USB e memory stick USB precaricata con software TDMS. I manuali per l’operatore del T-Box e del software TDMS completano la fornitura.

Caratteristiche T-Box

• Display a colori da 5,7 " touch-screen con icone chiare per un facile utilizzo.

• Portatile con cinghia di trasporto o con piedistallo per l’utilizzo a banco.

• 4 ingressi per trasduttori di coppia sul pannello frontale con selettore.

• Riconoscimento automatico del traduttore Norbar collegato.

• Compatibile con la maggior parte dei trasduttori in mV/V non Norbar.

• Risoluzione: 5 cifre per tutti i trasduttori Norbar. - 12 lingue (tra cui l’italiano)

• Alimentato da batteria interna ricaricabile o alimentazione elettrica.

• Obiettivi multipli per indicare lo status di lettura coppia e angolo. La lettura è visualizzata con simboli e colori di sfondo sul display, come pure le connessioni dei trasduttori e della porta seriale.

• Porta seriale per il trasferimento dei dati a un PC o a una stampante.

• Memoria interna: 56MB

• Pre-programmato per seguire la calibrazione ISO6789: 2003.

• N° 2 porte USB per il trasferimento dei dati. Può essere usato con codice a barre, scanner, mouse, tastiera, stampante, hub, ecc

• 8 modi di misurazione coppia: chiavi a scatto, a quadrante o lettura diretta, avvitatori elettronici, idraulici, a impulsi, a stallo, nonchè giraviti.

• Modo GRAPH (per l'analisi visiva dei profili di coppia) e modo “PULSE” che permette, tramite il suo algoritmo, di determinare con precisione la coppia di serraggio in uscita da strumenti ad impulso.

• 13 unità di misura della coppia, più la possibilità di impostare unità personalizzate per misure di pressione, carico, etc..

• Abbinamento di data e ora ai risultati rilevati.

• Visualizza la coppia e, quando viene utilizzato con trasduttore coppia/ angolo: risultati e grafici coppia/angolo, coppia/velocità e coppia/potenza.

• Software TDMS (Torque Data Management System) incluso per la completa gestione dei dati e l’archiviazione su

PC.

72

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

Torque Data Management System (TDMS)

TDMS è un software per PC progettato con una interfaccia “user friendly”, interfaccia che consente la certificazione, la generazione e l’ archiviazione dei dati per la taratura di tutti i tipi di strumenti di applicazione coppia di serraggio.

TDMS è stato concepito principalmente per integrarsi con T-Box e interfacciarsi tramite porta

USB, ad uno strumento di misura. Altri strumenti Norbar con un interfaccia RS232 possono essere interfacciati per generare certificati di taratura.

TDMS si avvale di una interfaccia USB bi-direzionale per il trasferimento dei dati da T-Box utilizzando Microsoft Active Sync.

TDMS dà anche la possibilità di archiviare i dati di coppia quando strumenti di serraggio sono direttamente utilizzati in applicazioni di serraggio

Può essere eseguito un controllo di processo statistico (SPC) sui dati archiviati ed è possibile anche visualizzare istogrammi.

I grafici relativi ai dati di coppia o di coppia/angolo memorizzati in T-Box possono essere inviati al software TDMS per poter essere visualizzati a PC, memorizzati e stampati.

E’ possibile generare e memorizzare grafici coppia/pressione e certificati di taratura.

I dati possono essere trasferiti su Microsoft Excel e / o qualsiasi altro equivalente programma applicativo.

Caratteristiche TDMS

• Connessione USB a strumento T-Box Norbar per il trasferimento veloce dei dati.

• Connessione RS232 ad altri strumenti come Norbar TTT, TST, Pro-Test & TruCheck Plus

• Database per l'archiviazione dati dei test e calibrazione.

• Controllo di processo statistico (SPC) sui risultati del test.

• Set Up singoli o multipli di lettori T-Box: impostazione di strumenti, modelli preimpostati per strumenti di serraggio, di obiettivi, di trasduttori Non-Smart (senza riconoscimento automatico) tramite opzioni di sincronizzazione.

• Certificato di calibrazione multilingue (inglese / francese / tedesco / spagnolo / italiano

/ russo)

• Certificato di calibrazione tipo ISO6789: 2003.

• Certificato di calibrazione per avvitatori Pneutorques ®, ecc.

• Possibilità di aggiungere un’unità di misura ( ad esempio psi) ed eseguire un grafico rapportato alla coppia con emissione di certificato di calibrazione.

• I grafici pressione/coppia possono anche essere salvati, visualizzati e stampati.

• Compatibile con Windows ® 2000, XP e Vista.

Dotazioni e codici

T-Box include il software TDMS, fornito su una memory stick USB. TDMS può anche essere acquistato a parte.

• T-Box, codice numero 43236

• TDMS, codice numero 61129

• Sia T-Box che TDMS sono ora disponibili nei magazzini del Rappresentante italiano.

Graph

8

6

4

2

0

0.0

0.2

0.4

Time (seconds)

0.6

0.8

1.0

Graph

20

10

0

0

40

30

10

Angle

20 30 40

Graph

40

30

20

10 10

0

0.0

0.5

1.0

1.5

Time (seconds)

2.0

2.5

3.0

0

40

30

20

Graph

3.0

2.5

2.0

1.5

1.0

0.5

0.0

4.5089

4.8491

5.1893

5.5296

5.8698

N·m

6.2100

6.5502

6.8904

7.2307

7.5709

7.9111

73

www.norbar.com

Trasduttori di coppia flangiati - FMT

I Trasduttori di coppia flangiati sono forniti montati all’interno di un supporto flangiato, con tre fori passanti, affinché il trasduttore possa così essere saldamente fissato al piano di lavoro. Il cavo di collegamento al lettore fa parte della fornitura ed è con l’estremità libera completo di un connettore Lemo® di alta qualità, per collegamento a lettore TTT, TST e T-BOX.

• Classificati secondo BS7882:1997, con precisione classificata come primaria migliore di Classe 1

(±0.5%della lettura dal 20% al 100% del fondo scala).

• I lettori TST, TTT e T-BOX riconoscono automaticamente questi trasduttori “SMART”.

• I Trasduttori fino a 150 N.m (100 lbf.ft) vengono forniti completi di Gruppo Simulazione avvitamento

(Rundown) per riprodurre sul trasduttore le effettive condizioni di serraggio quando si controllano avvitatori.

• Forniti con certificato di calibrazione UKAS.

• I trasduttori sono forniti di adattatori con attacco quadro femmina (vedi tabella).

Trasduttore 1500 N.m

Sistema ISO

Capacità max

2 N.m

10 N.m

25 N.m

150 N.m

400 N.m

1500 N.m

Codice

50671.xxx

50672.xxx

50673.xxx

50674.xxx

50675.xxx

50676.xxx

Capacità certificata

0.04-2 N.m

0.5-10 N.m

1.25-25N.m

7.5-150 N.m

20-400 N.m

30-1500 N.m

Adattatori quadri forniti

1 ⁄

4

1 ⁄

4

1

4

+

3

8

3 ⁄

8

+ 1 ⁄

2

1 ⁄

2

+ 3 ⁄

4

1 ⁄

2

+ 3 ⁄

4

+ 1

Sistema Inglese

Capacità max

Codice Capacità certificata

Adattatori quadri forniti

20 lbf.in

100 lbf.in

250 lbf.in

100 lbf.ft

250 lbf.ft

1000 lbf.ft

50677.xxx

50678.xxx

50679.xxx

50680.xxx

50681.xxx

50682.xxx

0.4-20 lbf.in

5-100 lbf.in

12.5-250 lbf.in

5-100 lbf.ft

12.5-250 lbf.ft

20-1000 lbf.ft

1

1

4

+

3

8

3 ⁄

8

+

1 ⁄

2

+

2

+

1

3

1 ⁄

4

4

1 ⁄

2

3 ⁄

4

4

+ 1

Completare il codice del trasduttore aggiungendo il suffisso .LOG se è da collegare a TTT, TST o T-BOX

(esempio: 50671.LOG). In tutti gli altri casi aggiungere il suffisso .IND (esempio: 50671.IND).

74

Take Pride - Torque Norbar

Gruppi simulazione avvitamento per trasduttori flangiati.

Codice Capacità

Apertura chiave della testa esagonale

50539

50540

50541

50692

0.04 – 2 N.m

0.4 – 20 lbf.in

0.5 – 10 N.m

5 – 100 lbf.in

1.25 – 25 N.m

12.5 – 250 lbf.in

7.5 – 150 N.m

5 – 100 lbf.ft

1

1

1

4

4

4

14 mm

I gruppi simulazione avvitamento sopra indicati fanno parte della fornitura standard del trasduttore, ma possono anche essere ordinati separatamente.

Misurazioni e calibrazioni

Trasduttore 2 N.m

Trasduttore 150 N.m

Grande mensola di fissaggio a squadra, part. 62220, per trasduttori da 150 N.m a 1500 N.m.

Piccola mensola di fissaggio a squadra, Part 62221, per trasduttori da 2 a 400 N.m.

Trasduttori a blocco “SMART” - STB

• Cassificati secondo BS7882:1997, con precisione classificata come primaria migliore di Classe 1 (±0.5%della lettura fra 20% e 100% del fondo scala)

• I lettori TST, TTT e T-BOX riconoscono automaticamente questi trasduttori “SMART”

• Forniti con certificazione di calibrazione UKAS.

Sono disponibili due modelli, STB1000 e STB3000. Cavo Lemo® di alta qualità, per collegamento a lettore TTT, TST e T-BOX.

Sistema ISO.

Modello Codice

Capacità

Attacco quadro

STB1000

STB3000

50683.xxx

50684.xxx

20-1000 N.m

150-3000 N.m

1

3

2

+ 3 ⁄

4

4

+ 1

Completare il codice del trasduttore aggiungendo il suffisso .LOG se è da collegare a TTT, TST o T-BOX

(esempio: 50683.LOG). In tutti gli altri casi aggiungere il suffisso .IND (esempio: 50683.IND).

Gruppi simulazione avvitamento per trasduttore a blocco STB1000

Codice

50693

50694

Capacità

10 – 140 N.m

10 – 100 lbf.ft

100 – 700 N.m

70 – 500 lbf.ft

Apertura chiave della testa esagonale.

12

19

75

www.norbar.com

Trasduttori di coppia statici

La precisione e la qualità dei trasduttori statici di coppia prodotti da Norbar hanno fatto di questi la scelta primaria per molti laboratori di certificazione sparsi nel mondo.

• Fino a 5000 N.m (5000 lbf.ft) classificati secondo BS7882:1997, con precisione classificata come primaria migliore di Classe 1 (±0.5%della lettura fra 20% e 100% del fondo scala).

• Robusti, temprati, con albero di torsione in acciaio legato.

• Studiati e realizzati per escludere l’influenza negativa di forze extratorsionali.

• Utilizzabili in senso orario e antiorario.

• Certificazione UKAS per tutti i trasduttori di capacità fino a 5000 N.m. Con certificato di tracciabilità della calibrazione oltre i 5000 N.m.

• La calibrazione standard è in senso orario. La calibrazione in senso antiorario è a richiesta..

• I trasduttori ‘SMART’ hanno il circuito di memoria che contiene le informazioni essenziali dei trasduttori stessi. Queste informazioni vengono automaticamente lette sul display quando i trasduttori vengono collegati agli strumenti TTT, TST e T-BOX facendoli riconoscere e rendendoli pronti per l’utilizzo. Quando si ordinano i trasduttori occorre completare il loro codice aggiungendo il suffisso ‘.LOG’ (esempio: 50659.LOG).

• I trasduttori ‘SMART’ possono essere utilizzati anche con altri lettori, diversi da TTT, TST e T-BOX. Questi comunque operano in mV/V e i dati caratteristici dei trasduttori “SMART” non potranno essere visualizzati sul display.

Per collegamento a strumenti diversi da quelli prodotti da Norbar ordinare il trasduttore con suffisso ‘.IND’.

Trasduttori di coppia secondo sistema ISO

Capacità Codice

Attacco quadro Dimensioni (mm)

1 N.m

2.5 N.m

5 N.m

10 N.m

25 N.m

50 N.m

100 N.m

250 N.m

250 N.m

500 N.m

1000 N.m

2500 N.m

5000 N.m

7000 N.m

10000 N.m

25000 N.m

25000 N.m

50000 N.m

100000 N.m

50587.IND*

50588.xxx

50589.xxx

50590.xxx

50591.xxx

50592.xxx

50593.xxx

50594.xxx

50701.xxx

50596.xxx

50597.xxx

50703.xxx

50599.xxx

50669.xxx

50600.xxx

50603.xxx

50602.IND*

50604.xxx

50607.xxx

Pollici

1 ⁄

4 m/f

1 ⁄

4 m/f

1

4 m/f

1 ⁄

4 m/f

3

8 m/f

3 ⁄

8 m/f

1

2 m/f

1 ⁄

2 m/f

3 ⁄

4 m/f

3 ⁄

4 m/f

1 m/f

1

1

2 m/f

1 1 ⁄

2 m/f

1

1

2 m/f

2 1 ⁄

2 m/f

2

1

2 m/m

2 1 ⁄

2 m/f

2 1 ⁄

2 m/f

3

1

2 m/m

A

79

79

79

79

79

79

79

79

118

118

118

117

117

117

125.5

68.5

125.5

125.5

98

B Ø

95

95

124

110

127

127

165

54

54

54

95

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

*Non disponibile per TST, TTT e T-BOX.

Completare il codice del trasduttore aggiungendo il suffisso .LOG se è da collegare a TTT, TST o T-BOX

(esempio: 50588.LOG). In tutti gli altri casi aggiungere il suffisso .IND (esempio: 50701.IND).

C

160

160

189

200

189

189

271

89.5

89.5

92.8

92.8

86

86

86

86

141

141

146

160

Mensole di supporto

50127

50127

-

-

-

-

-

50211

50211

50211

50211

50212

50212

50213

-

50220

50220

50221

50127

76

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

Trasduttori di coppia statici

Trasduttore con attacco quadro 3/4”

Trasduttore con attacco quadro 3 1/2”

Trasduttore con attacco quadro

3/8”

Trasduttore con attacco quadro 2 1/2”

Sistema Inglese

Capacità Codice

Attacco quadro Dimensioni (mm)

100 ozf.in

1000 ozf.in

10 lbf.in

25 lbf.in

50 lbf.in

100 lbf.in

250 lbf.in

500 lbf.in

1000 lbf.in

1 lbf.ft

2.5 lbf.ft

5 lbf.ft

25 lbf.ft

50 lbf.ft

100 lbf.ft

250 lbf.ft

250 lbf.ft

500 lbf.ft

1000 lbf.ft

2500 lbf.ft

5000 lbf.ft

10000 lbf.ft

25000 lbf.ft

25000 lbf.ft

50000 lbf.ft

100000 lbf.ft

50609. IND*

50616.xxx

50610. IND*

50612.xxx

50614.xxx

50617.xxx

50619.xxx

50621.xxx

50623.xxx

50611.xxx

50613.xxx

50615.xxx

50620.xxx

50622.xxx

50624.xxx

50625.xxx

50702.xxx

50627.xxx

50628.xxx

50704.xxx

50630.xxx

50632.xxx

50635.xxx

50634.xxx

50636.xxx

50637.xxx

Pollici

3 ⁄

8 m/f

3 ⁄

8 m/f

1 ⁄

2 m/f

1

4 m/f

1 ⁄

4 m/f

1

4 m/f

3 ⁄

8 m/f

3

8 m/f

1 ⁄

2 m/f

1

2 m/f

1 ⁄

4 m/f

1 ⁄

4 m/f

1

4 m/f

1 ⁄

4 m/f

1

4 m/f

1 ⁄

4 m/f

3 ⁄

4 m/f

3 ⁄

4 m/f

1 m/f

1 1 ⁄

2 m/f

1

1

2 m/f

2 1 ⁄

2 m/f

2 1 ⁄

2 m/m

2 1 ⁄

2 m/f

3 1 ⁄

2 m/m

3

1

2 m/m

A

79

79

79

79

79

79

79

79

79

79

79

79

79

79

79

79

118

118

118

117

117

125.5

68.5

125.5

98

98

B Ø

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

36.5

54

54

54

95

95

124

110

127

165

165

C

89.5

89.5

92.8

86

86

86

89.5

89.5

92.8

92.8

86

86

86

86

86

86

141

141

146

160

160

189

200

189

271

271

* Non disponibile per TST, TTT o T-BOX.

Completare il codice del trasduttore aggiungendo il suffisso .LOG se è da collegare a TTT, TST o T-BOX (esempio:

50621.LOG). In tutti gli altri casi aggiungere il suffisso .IND (esempio: 50621.IND).

Mensola di supporto.

50212

50212

50213

50211

50211

50211

50212

50212

50213

-

50211

50211

50211

50211

50211

50211

50220

50220

50221

50127

50127

-

-

-

-

-

77

www.norbar.com

Mensole di supporto

• Permettono di fissare correttamente al banco tutti i trasduttori statici di coppia prodotti da

Norbar, fino a 5000 N.m (5000 lbf.ft).

• Tutte le mensole (eccetto la extra grande) sono lavorate in previsione dell’eventuale montaggio dei gruppi di simulazione avvitamento (quando si verificano avvitatori).

• Per trasduttori fino a 1 e 10 N.m (100 ozf.in e 100 lbf.in) è possibile avere limitatori di coppia montati sul supporto. Lo scopo è quello di evitare rischi di sovraccarico ai trasduttori.

• Tutti i supporti di piccola struttura possono essere montati orizzontalmente o verticalmente.

Mensola extra grande

Mensola grande

Mensole di supporto trasduttori

Codice Descrizione modello

60210

60211

60212

Limitatore coppia (Impostato a 1.6 N.m)

Limitatore coppia (Impostato a 8.1 N.m)

Limitatore coppia (Impostato a 16 N.m)

50211 Struttura piccola (10 N.m)

50212 Struttura piccola (50 N.m)

50213 Struttura piccola (100 N.m)

50220 Struttura grande (500 N.m)

50221 Struttura grande (1000 N.m)

50127 Struttura extra grande (5000 N.m)

Att. quadro

Pollici

1

2

3 ⁄

4

1

4

3 ⁄

8

1 ⁄

4

1 ⁄

4

1 ⁄

4

1

1 1 ⁄

2

A

50

50

50

70

50

50

50

70

105

Dimensioni (mm)

B

65

65

65

87

65

65

65

87

280

C D EØ

96

96

96

96

96

96

150

56

56

56

56

56

56

79

8.5

8.5

8.5

8.5

8.5

8.5

13.5

150 79 13.5

152 240 16.5

78

Take Pride - Torque Norbar

Gruppi completi simulazione avvitamento

Questi gruppi, prodotti da Norbar, sono studiati per riprodurre le condizioni di lavoro quando si avvitano accoppiamenti filettati.

Utilizzati con i trasduttori di coppia, mensole di supporto e strumenti di lettura Norbar, permettono di controllare le coppie sviluppate da avvitatori, simulando le condizioni di serraggio elastico o rigido.

• Utilizzabili con larga tipologia di avvitatori, compresi giraviti pneumatici o elettrici anche con testa ad angolo, siano essi con controllo di coppia a stallo o a frizione.

• Modelli disponibili per coppie da 0.2 N.m a 500 N.m (2

(2 lbf.in a 500 lbf.ft).

• Pacchi di rondelle a tazza con relative istruzioni di assemblaggio vengono forniti per rispettare quanto previsto nelle BS6268:1982 , BS6544:1981, ISO5393:1981.

Gruppi di simulazione avvitamento per trasduttori statici

Codice

50313

50251

50252

50253

50254

Att. quadro

Pollici

1 ⁄

4

1 ⁄

4

3 ⁄

8

1 ⁄

2

3 ⁄

4

Capacità

0.2 - 2 N.m

2 - 20 N.m

2 - 10 N.m

20 - 100 lbf.in

5 - 50 N.m

5 - 50 lbf.ft

10 - 100 N.m

10 - 100 lbf.ft

100 - 500 N.m

100 - 500 lbf.ft

Mensola di supporto richiesta

50211

50211

50212

50213

50220

Apertura chiave della testa esagonale - mm

5

5

8

10

19

Simulatore RD 5000 per prova avvitatori.

Il simulatore RD5000 è stato progettato per verificare la coppia sviluppata da avvitatori con controllo di coppia fino a 5000 lbf.ft (6800

N.m). Insieme con il simulatore devono essere utilizzati il trasduttore statico, il cavo e il lettore prodotti da Norbar. Per la verifica di coppie fino a 1500 N.m, vi invitiamo a ordinare il pacco alternativo di rondelle a tazza, cod. 50548.2.

RD 5000 e accessori

Codice Descrizione

50548 Sistema per prova avvitatori135 - 6780 N.m (100 - 5000 lbf.ft)

50548.1

Kit di bullone e dado filettati UNC

50548.2

Pacco rondelle a tazza per coppie fino a 1500 N.m

Misurazioni e calibrazioni

79

www.norbar.com

Trasduttori di coppia rotanti

Questi trasduttori sono progettati e realizzati per misurare la coppia sviluppata da alberi rotanti, specialmente se questa è generata da avvitatori con controllo di coppia o a impulsi.

• Classificati secondo BS7882:1997, con precisione classificata come primaria migliore di Classe 1 (±0.5%della lettura fra 20% e

100% del fondo scala).

• Tipo “SMART”: gli strumenti TST, TTT e T-BOX riconoscono automaticamente tutti i dettagli di calibrazione dei trasduttori

• Forniti completi di certificato di taratura conforme a UKAS

• Studiati per dare eccellenti risultati se utilizzati con avvitatori a impulsi.

• Possibilità di lettura angolo di rotazione. In questo caso consultare Rappresentante Norbar

80

Trasduttori di coppia – Sistema ISO

Capacità

5 N.m

20 N.m

20 N.m

75 N.m

200 N.m

250 N.m

500 N.m

1500 N.m

Codice Att. quadro Rotazione max. giri/min.*

Pollici

50708.xxx

1

4

” m/f Hex

50709.xxx

1 ⁄

4

” m/f Hex

50710.xxx

50711.xxx

50712.xxx

50713.xxx

50714.xxx

50715.xxx

1

3

1

3

3

4

” m/f

8

” m/f

2

” m/f

4

” m/f

4

” m/f

1” m/f continua

5000

5000

5000

5000

2500

2000

2000

1000 intermittente

11000

11000

11000

11000

7600

5000

5000

4400

A

116

116

71.5

77

87

106

106

125

Trasduttori di coppia – Sistema Inglese.

B

30

30

30

30

42

52

52

63

Dimensioni (mm)

C

68

68

71.5

74

82.5

93.5

93.5

104

D E

56

56

56

56

58

60

13

13

60 26

64.5

31.5

13

15

21

26

F

39

39

6

8

12

21

21

29

Capacità Codice

Att. quadro

Rotazione max. giri/min.*

Dimensioni (mm)

Pollici Continuo Intermittente A B C D E F G

50 lbf.in

15 lbf.ft

15 lbf.ft

50 lbf.ft

150 lbf.ft

200 lbf.ft

300 lbf.ft

1000 lbf.ft

50717.xxx

50718.xxx

50719.xxx

50720.xxx

50721.xxx

50722.xxx

50723.xxx

50724.xxx

1

1

4

” m/f Hex

4

” m/f Hex

1

3

1

3

3

4

” m/f

8

” m/f

2

” m/f

4

” m/f

4

” m/f

1” m/f

5000

5000

5000

5000

2500

2000

2000

1000

11000

11000

11000

11000

7600

5000

5000

4400

116

116

71.5

77

87

106

106

125

30

30

30

30

42

52

52

63

68

68

71.5

74

82.5

93.5

93.5

104

56

56

56

56

58

60

60

64.5

13

13

13

15

21

26

26

31.5

39

39

6

8

12

21

21

29

* Continuo vuol dire utilizzo al 100% ad una certa velocità in due sensi di rotazione. Intermittente vuol dire utilizzo al 10% del tempo totale ad una certa velocità.

-

-

-

-

25.5

25.5

-

-

G

25.5

25.5

-

-

-

-

-

-

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

Trasduttori anulari di coppia

Serie 72mm dia., Serie Standard, Serie diametro ridotto

Questi trasduttori anulari sono realizzati per essere direttamente montati sui moltiplicatori di coppia Handtorque e avvitatori Pneutorque prodotti da Norbar.

Misurano con precisione la coppia da questi sviluppata, permettendone la visualizzazione sui lettori TST, TTT, T-BOX o di altro tipo.

Classificati secondo BS7882:1997 fino a 5000 N.m, con precisione classificata come primaria migliore di Classe 1 (±0.5%della lettura fra 20% e 100% del fondo scala)

Serie Standard

Tipo PT72, PT4500 e HT45.

Serie diametro ridotto.

Importante:

Norbar produce ora anche trasduttori di coppia anulari per gli avvitatori Pneutorque serie PTM92 e

PTM119.

Trasduttori Serie 72mm dia.

Capacità Codice Dimensioni (mm)

A B C

1000 N.m

1500 N.m

2000 N.m

50666.xxx

50667.xxx

50668.xxx

73

73

73

117

117

117

64.30

64.30

64.30

Trasduttori anulari di coppia – Sistema Inglese

Capacità Codice Attacco quadro

Pollici

Mod. Molt./Avv.

(HT/PT)

1000 N.m

1500 N.m

2500 N.m

2500 N.m

3000 N.m

3500 N.m

3500 N.m

4500 N.m

5000 N.m

50638.xxx

50639.xxx

50640.xxx

50642.xxx

50662.xxx

50641.xxx

50700.xxx

50664.xxx

50643.xxx

1

3

1

1

4

1 1 ⁄

2

1

1

1

1

2

1

1

2

6000 N.m

10000 N.m

20000 N.m

35000 N.m

50663.xxx

50644.xxx

50645.xxx

50764.xxx

1

1

2

2 1

1

1

1

2

2

2

2

50000 N.m

50646.xxx

100000 N.m

50647.xxx

2

3 1

1

2

2

300000 N.m

50763.xxx Secondo necessità

1, 1A & 2

1,1A & 2 (All HD Type*)

5

6

HT30 & PT2700

5

6

HT45 & PT4500

7

HT60 & PT5500

9

11

12

13

14

15

A

Dimensioni (mm)

B Ø C

61

61

79.5

79.5

82

79.5

79.5

128.5

83

88

90

97

74

126

126

146

108

108

119

119

108

119

119

85

144

120

184

212

240

315

315

520

99.06

99.06

99.06

99.06

-

99.06

99.06

-

125.00

-

152.40

195.00

218.00

290.00

290.00

492.00

Trasduttori anulari di coppia - Sistema Inglese

Attacco quadro

Mod. Molt/Avv.

Capacità Codice

Pollici (HT/PT)

1000 lbf.ft

1500 lbf.ft

2500 lbf.ft

2500 lbf.ft

5000 lbf.ft

7000 lbf.ft

15000 lbf.ft

50000 lbf.ft

50000 lbf.ft

75000 lbf.ft

50648.xxx

50649.xxx

50650.xxx

50651.xxx

50652.xxx

50653.xxx

50654.xxx

50655.xxx

50656.xxx

50657.xxx

3 ⁄

4

1

1

1

1

2

1 1 ⁄

2

1 1 ⁄

2

2

1

2

2 1 ⁄

2

3

1

2

3 1 ⁄

2

1, 1A & 2

1,1A & 2 (All HD Type*)

5

6

7

9

11

13

14

14

A

61

61

79.5

79.5

83

90

97

126

126

126

Dimensioni (mm)

B Ø

108

108

119

119

144

184

212

315

315

315

C

99.06

99.06

99.06

99.06

125.00

152.40

195.00

290.00

290.00

290.00

*Gli ingranaggi finali del PT o HT devono essere del tipo HD (Tipo pesante)

Aggiungere il suffisso .LOG se il trasduttore deve essere collegato a lettore TST, TTT o T-BOX (esempio: 50638.LOG).

Per collegamento a lettore non prodotto da Norbar o quando è richiesta certificazione mV/V, aggiungere suffisso .IND.

81

www.norbar.com

82

Software per Certificato di Calibrazione

Questo software, di facile utilizzo, permette di trasferire ad un PC i dati raccolti da uno strumento di controllo di coppia prodotto dalla Norbar. Il software può essere scaricato, senza addebiti, direttamente dal sito Norbar: www.norbar.com.

• Il certificato può essere personalizzato inserendo il proprio nome o denominazione e conseguenti dettagli aggiuntivi.

• Il formato del certificato è rispondente a quanto richiesto da ISO 6789.

• Il software guida l’operatore passo dopo passo attraverso tutte le sequenze della calibrazione, rendendo molto semplice l’emissione del certificato.

• Viene generato automaticamente il numero di certificazione. Tutti i certificati emessi possono poi essere facilmente individuati.

Nota: Poichè il sistema migliore per inserire i dati nel certificato è attraverso l’uscita seriale RS232 dello strumento di rilevamento, si raccomanda vivamente l’acquisto del kit con cavo seriale, codice 60248, (vedere dettagli più avanti).

Codice certificato del software: 37705

Kit con cavo seriale

Questo kit permette di collegare gli strumenti Norbar Pro.test,

TST e TTT alla maggior parte dei PC e di stampanti dotate di RS232.

Il kit contiene un pezzo ciascuno dei seguenti componenti:

• Connettore a 9 vie tipo ‘D’ a connettore a 9 vie tipo ‘D’ socket.

• Presa a 25 vie tipo ‘D, a connettore a 9 vie tipo ‘D’.

• Adattatore connettore maschio/femmina a 25 contatti.

• Adattatore presa maschio/femmina a 9 contatti.

Un manuale guida, cod 34256, è disponibile sul sito web di Norbar, www.norbar.com

(selezionare “Frequently Asked Questions”, FAQs). Il manuale fornisce dettagliate informazioni sulla trasmissione dati via RS-232 sia generalmente che specificatamente riferite agli strumenti Norbar.

Codice Lead Kit: 60248.

Cavi per trasduttori

Codice Descrizione Da usare con...

60152.225

Da ETS a Trasduttore 6 vie ETS post 1994 e scatola commutazione a 5 vie cod. 6016

51067.225

Da ETS a Trasduttore 6 vie ETS post 1994 e scatola commutazione a 5 vie cod. 60055

60217.200

Da Pro-Log, TST, TTT e T-BOX a Trasduttori a 6 vie Tutti i trasduttori statici “Smart” e trasduttori anulari

60216.200

Da Pro-Log, TST, TTT e T-BOX a Trasduttori a 10 vie Tutti i trasduttori rotanti con codice completo di suffisso .IND e .LOG

60223.200

Da Pro-Log, TST, TTT e T-BOX, senza connettore Trasduttori non di produzione Norbar.

60225.200

Trasduttore a 6 vie

60224.200

10 vie senza connettore

Connettore Norbar a 6 vie a strumento non Norbar

Trasduttore Norbar rotante a strumento non Norbar

Il suffisso del codice del cavo indica la lunghezza del cavo (ad esempio .225 è 225cm). Sono disponibili altre lunghezze su richiesta. Vi chiediamo di completare sempre il codice cavo con la lunghezza desiderata, preferibilmente con incrementi di metro in metro

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

Serie per impiego gravoso (HE)

La Norbar ha sviluppato un range di strumentazione di calibrazione che è stato collaudato in conformità a EN 60529: 1992.

I prodotti IP65/IP67 sono dichiarati idonei specialmente a situazioni gravose.

Particolarmente indicati per utilizzo nel settore Off.Shore e in quello dell’energia, grazie alla combinazione di componenti di alta qualità, permettono di eseguire rilevamenti dinamometrici là dove prima non era possibile..

La IP65/IP67 garantisce che il prodotto è protetto dalle infiltrazioni di polvere, dall’acqua ad alta pressione e da situazioni di totale immersione in acqua, alla profondità di 1m, per un periodo non superiore a 30 minuti.

La serie HE è dotata di totale tracciabilità al sistema di calibrazione Nazionale grazie al laboratorio Norbar, conforme UKAS.

Caratteristiche principali:

• Conformati IP65/67.

• Trasduttore in acciaio inossidabile, serie ‘SMART’.

• Rotazione bi.direzionale sia per il trasdutore di coppia che per il lettore.

• Classe di precisione 1 nel range primario di classificazione (+/-0.5% della lettura dal

20 al 100% del fondo scala).

• Gruppo batteria per utilizzo in situazioni gravose (fornito cavo per carica).

• Uscita continua RS-232.

• Uscita analogica.

• Indicatore di limiti fino a 8 valori impostati dall’operatore.

• I trasduttori HE sono forniti in entrambe le versioni STANDARD e ANULARE..

• Fornito con valigetta impermeabile all’acqua.

Trasduttore statico da 5000 N.m

Pannello posteriore: due corpi-connettori rimossi per illustrazione.

Trasduttori HE

Codice.

Descrizione

50736.xxx

50737.xxx

50738.xxx

50739.xxx

50705.xxx

50729.xxx

50706.xxx

50730.xxx

50726.xxx

50727.xxx

50744.xxx

50743.xxx

50745.xxx

50725.xxx

500 N.m Trasduttore statico

3

/

4

” M/F attacco quadro.

500 lbf.ft Trasduttore statico 3 /

4

” M/F attacco quadro

1000 N.m Trasduttore statico 3 /

4

” M/F attacco quadro

1000 lbf.ft Trasduttore statico 3 /

4

” M/F attacco quadro

5000 N.m Trasduttore statico 1 1 /

2

” M/F att. quadro

5000 N.m Trasduttore statico 1 1 /

2

” M/M att. quadro.

5000 lbf.ft Trasduttore statico 1 1 /

2

” M/F att. quadro

5000 lbf.ft Trasduttore statico 1

1

/

2

” M/M att. quadro

25000 N.m Trasduttore statico 3

1

/

2

” M/M att. quadro

40000 N.m Trasduttore statico 3 1 /

2

” M/M att. quadro

100000 N.m Trasduttore statico 3 1 /

2

” M/M att. quadro

100000 lbf.ft Trasduttore statico 3 1 /

2

” M/M att. quadro

3500 N.m Trasduttore anulare

10000 N.m Trasduttore anulare

Altri Trasduttori disponibili su richiesta.

Strumento HE e accessori

Codice Descrzione

43217

60245.200

60250.200

60263.200

Strumento TTL-HE

Cavo trasduttore HE

Cavo da strumento HE a trasduttore statico Smart.

Cavo da strumento HE a trasduttore rotante Smart

60266.200

Cavo da trasduttore HE a strumento TTT/TST.

60256.200 Cavo seriale senza connettore per strumento TTL-HE

60257.200

Cavo senza connettore per collegamento TTL-HE a strumenti ausliari.

83

www.norbar.com

Banco prova chiavi dinamometriche

TWL1500

Lo studio fatto per realizzare il banco TWL1500 ha previsto caratteristiche che permettono un metodo accurato ed economico per la calibrazione o il collaudo di chiavi dinamometriche.

Realizzato per permettere l’utilizzo con tutte le chiavi dinamometriche di capacità fra 1 e 1500 N.m, la struttura TWL1500 è robusta, costruita con materiali eccellenti che ne garantiscono il funzionamento negli anni anche in modalità continua.

La principale caratteristica del banco TWL1500 è data dalla sua compatibilità con tutti i trasduttori Norbar, siano essi flangiati, di Pro.Test e a blocco serie

“Smart”. Il banco TWL1500 viene fornito completo di tutti gli accessori, pronto per l’uso.

Con Pro-Test

TWL1500 con trasduttori flangiati, lettore TTT e chiave industriale mod. 1000.

84

Banco prova TWL1500 - Codice 60246

Posizione trasduttore

Modello trasduttore

Codice trasduttore

Capacità trasduttore

Lunghezza chiave min max

Con trasduttori FMT (vedi foto principale)

-

Posizione 1 FMT10

FMT25

50672.LOG

50673.LOG

-

Posizione 2

Posizione 3

Con Pro-Test

Posizione 1

FMT150

FMT400

FMT1500

Pro-Test 400

50674.LOG

50675.LOG

50676.LOG

43219

0.5-10 N.m

1.25-25 N.m

7.5-150 N.m

20-400 N.m

30-1500 N.m

145mm

145mm

240mm

240mm

336mm

1310mm

1310mm

1405mm

1405mm

1500mm

8-400 N.m

240mm 1405mm

-

Posizione 2

Pro-Test 1500

Pro-Test 1500

43220

43220

30-1500 N.m

30-1500 N.m

240mm

336mm

1405mm

1500mm

Con STB1000

Posizione 1

Posizione 2

STB1000

STB1000

50683.LOG

50683.LOG

20-1000 N.m

20-1000 N.m

240mm

336mm

Nota 1: la lunghezza minima e massima indicata è quella fra il centro dell’attacco quadro e quello dell’impugnatura della chiave.

Nota 2: la posizione 1 è quella più vicina alla manovella e la posizione 3 è la più lontana

1405mm

1500mm

Take Pride - Torque Norbar

Con STB1000

Dimensioni

Larghezza Max: 753 mm

(Compreso carrello con manovella)

342 mm Altezza Max:

(Strumentazione esclusa)

Lunghezza Max: 1721 mm

Misurazioni e calibrazioni

ISO 1000

ISO 1000 con il piccolo piatto di reazione, cod. 20588.

Banco Prova chiavi dinamometriche

ISO 1000 e 2000

Questa struttura permette che le chiavi dinamometriche siano calibrate o controllate secondo quanto previsto da ISO 6789:2003, BS EN 26789:2003 e secondo lo standard militare Americano

GGG-W-686. Il suo scopo è quello di sfruttare al massimo tutte le caratteristiche di precisione dei sistemi Norbar, riducendo al minimo, se non addirittura annullando del tutto, le possibili variabili generate dall’operatore durante le fasi della certificazione.

• L’elevato rapporto meccanico del moltiplicatore, 1200:1 (ISO 2000, 1250:1) permette di applicare elevate coppie con il minimo sforzo. Si garantisce così anche che l’operatore non influisca sulla lettura con azione di sovraccarico indesiderato.

• La configurazione è tale che possono essere posizionati tutti i trasduttori della serie standard Norbar.

• La versione dell’ISO 1000 a 90° permette di controllare le coppie sviluppate dalla chiave su due piani.

Molte chiavi sviluppano coppie diverse a seconda della posizione di utilizzo.

• Il punto di reazione autoposizionante elimina i rischi di componenti di forze non ortogonali.

• La prolunga usata nell’ISO 2000 permette di posizionare nel banco chiavi dinamometriche con lunghezza fino a 2250mm. La barra di prolunga può anche essere rimossa per ottenere minore ingombro. In questo caso possono essere montate chiavi fino a una lunghezza di 1045 mm.

• Il piccolo braccio di reazione (cod. 20588) permette di mettere in carica chiavi di lunghezza minima pari a 100mm (dal centro dell’attacco quadro al centro dell’impugnatura).

• Il banco ISO 1000 può anche essere fornito completo di motore. In questo caso scompare totalmente l’azione manuale dell’operatore. Il motore può essere montato su un banco ISO già esistente.

Banco prova ISO 1000 e 2000

Codice Descrizione

N.m

Capacità lbf.ft

Lunghezza chiave dinamometrica (mm) min max

Adattatori quadri

60118

60193

60194

20502

20588

ISO 1000 con rotazione 90°

ISO 1000 motorizzato kit per motorizzare ISO 1000

ISO 2000

Piccolo braccio di reazione

1-1350

1-1350

-

1-2500

-

1-1000

1-1000

-

1-2000

-

200

200

-

200

100

1200

1200

-

1

4,

3

8,

1

2,

3

4

1 ⁄

4,

3 ⁄

8,

-

1 ⁄

2,

3 ⁄

4

2250

1

4,

3

8,

1

2

,

3

4

, 1, 1

1

2

180 -

Note: Lunghezza minima e massima sono riferite alla distanza fra il centro dell’attacco quadro e quello della impugnatura della chiave.

ISO 2000

85

www.norbar.com

USM 3 - Strumento per rilevamento allungamento mediante ultrasuoni.

Il controllo della coppia di serraggio è il metodo più diffuso per misurare e verificare l’integrità di un accoppiamento filettato. Occorre però tenere presente variabili, quali attrito, allineamento, geometrie delle viti etc. Questi sono fattori che complicano il lavoro e l’analisi dei progettisti.

Poichè lo scopo di un serraggio è quello di dare alla vite un allungamento ben preciso, grazie ai sistemi di tensionamento idraulico è possibile avvicinarsi con maggiore precisione al risultato desiderato, pur sempre però con un margine di incertezza dovuto all’assestamento elastico finale dei filetti del tirante.

Il metodo che permette di superare brillantemente le incertezze sopra indicate è quello di utilizzare lo strumento Norbar USM 3, ad ultrasuoni, con continua e ripetuta monitorizzazione dell’allungamento applicato alla vite durante il serraggio o durante il tensionamento.

Il principio di base è quello di applicare una continua serie di impulsi sonori ad una estremità della vite, a riposo, prima del serraggio, rilevandone la lunghezza di riferimento. Altrettanto deve essere fatto alla fine del serraggio, ottenendo così la variazione di lunghezza della vite, verificatasi grazie al carico applicato.

Viene così sfruttato il principio secondo il quale il tempo impiegato dall’eco sonoro per ritornare al suo trasmettitore è maggiore se la superficie di rimbalzo si trova a una distanza maggiore rispetto a quella iniziale.

Tutti i dati ottenuti, per tutte le viti, vengono così memorizzati nello strumento

USM 3, con la possibilità anche di elaborarli e di verificarli nuovamente, a distanza di tempo, agendo sulle stesse viti.

Le possibilità di applicazione sono infinite e per ogni settore industriale dove sono richieste forze di serraggio molto precise e ripetitive. E’ di grande importanza il fatto che ogni laboratorio può sperimentalmente verificare quale è la reale coppia di serraggio da applicare per ottenere ciò che più conta, cioè l’effettivo allungamento della vite.

86

Take Pride - Torque Norbar

Codice

19001

19002

19003

19004

19005

19006

19007

19008

19010

19011

19012

USM 3 - Strumento per rilevamento allungamento mediante ultrasuoni.

• Peso: 2,5 kg completo di batterie.

• Risoluzione: 0,001mm (0,0001 pollice).

• Dimensioni: 180 mm x 239 mm x 53 mm

• Precisione dell’allungamento: +/-0.008 mm oppure 0,001% della lettura.

• Display molto chiaro e leggibile sia a distanza che con scarsità di luce.

• Memoria fino a 2000 misurazioni.

• Costruzione robusta in acciaio e alluminio, studiata per situazioni di produzione, cantiere e ambienti aggressivi.

• Viene fornito in contenitore a tenuta di acqua, completo di:

• Adattatore AC.

• Cinghia di trasporto.

• Cavo L=1,8 m per collegamento a trasduttore.

• Cavo per trasferimento dati da RS232.

• Bottiglietta liquido sigillante

• Manuale operativo.

• Capacità di misurazione viti di qualsiasi materiale per lunghezze da 12 mm a 17 m.

• Uscita analogica 0 ÷10V del mezzo di serraggio, quale per esempio un avvitatore Pneutorque.

• Modalità di misurazioni.

• Lo strumento può essere utilizzato alimentandolo direttamente dalla rete a mezzo quattro batterie tipo C.

• Tastiera di comando tattile, a membrana.

• Utilizzo di trasduttori magnetici 1 ÷10 MHZ e di liquido sigillante.

Tipi di trasduttori

Capacità

10 MHZ

5 MHZ

10 MHZ

5 MHZ

5 MHZ

2,25 MHZ

5 MHZ

2,5 MHZ

5 MHZ

2,5 MHZ

1 MHZ

A mm

12,7

12,7

19,1

19,1

19,1

19,1

19,1

19,1

19,1

19,1

25,9

B mm

5,1

5,1

8,1

8,1

11,9

11,9

16

16

20,8

20,8

20,8

C mm

-

-

18,3

18,3

20,1

20,1

24,6

24,6

29,5

29,5

29,5

D mm

9,7

9,7

19,1

19,1

20,6

20,6

25,4

25,4

30,7

30,7

30,7

Misurazioni e calibrazioni

87

www.norbar.com

Come utilizzare le aste e i pesi certificati

Le aste prodotte da Norbar sono progettate e realizzate per la calibrazione statica di Trasduttori di coppia. Sono state ideate per essere utilizzate con i

Trasduttori Norbar, ma trovano applicazione in altre produzioni industriali.

La coppia è generata da una forza nota applicata ad una certa distanza dal centro del Trasduttore di coppia.

Le aste sono progettate e realizzate con attacchi quadri al limite qualitativo migliore previsto da ISO 2725. Questo riduce al minimo possibile la tolleranza fra l’asta e il trasduttore. Comunque sia, malgrado ciò, è inevitabile che si sviluppino forze non controllabili generate da: tolleranze fra attacchi quadri, disallineamento dei raccordi, elasticità dei materiali.

In ogni caso le estremità delle aste sono disegnate in previsione di utilizzo per inclinazione sul piano orizzontale fino a +/-8° di rotazione, senza che ci sia alcun effetto sulla precisione della lettura.

In più le aste devono essere utilizzate sulla verticale dell’attacco quadro del trasduttore. Questo minimizza il momento derivato dalla flessione del trasduttore e, per sicurezza, è bene assicurarsi che l’asta non fuoriesca dal quadro.

Esempio

Trasduttore

0.5 m 10N

88

La coppia applicata in questo caso è di 5 N.m

Effetti della gravitazione

E’ molto importante che venga quantificato l’effetto della forza gravitazionale del laboratorio dove le prove vengono eseguite. Senza questa verifica si possono generare effetti che modificano la precisione della lettura dello 0.5%.

E’ pertanto fortemente raccomandato che venga stabilito il valore locale della gravità (g) del laboratorio, utilizzando pesi che di conseguenza sono stati calibrati e certificati per quel valore di costante.

La Norbar è in grado di fornire questo tipo di pesi, che tengono conto della costante di gravitazione segnalata dal cliente. Comunque, se questi non specifica il valore di “g”, i pesi saranno forniti con la costante media dettata sulla base delle coordinate geografiche della località in cui si trova il laboratorio.

Effetto galleggiamento.

La Norbar utilizza pesi calibrati per generare la forza di coppia.

Ciò vuol dire che applica il principio di Archimede, in base al quale la pressione dell’aria al di sotto dei pesi genera una forza verso l’alto. Questo fatto riduce l’effetto della forza generata dai pesi, tanto che occorre aumentare la massa per compensazione.

Alla condizione standard (esempio densità dell’aria 1.2 kg/m 3 l’incremento richiesto è pari ad un fattore del 0.015%.

a 20°C e lavorando con i termini di massa tradizionale),

I pesi forniti da Norbar tengono già conto di detto fattore.

I pesi che sono calibrati secondo le procedure standard non ne tengono conto perché l’azione di “galleggiamento” data dall’aria agisce su entrambe le parti delle masse e può essere ignorata. E’ di importanza fondamentale che i pesi usati per la calibrazione dei trasduttori di coppia tengano conto dell’effetto di galleggiamento.

Bisogna notare inoltre che le aste a doppia leva utilizzate da Norbar hanno lo scopo di dare reciprocità di galleggiamento fra le due estremità. Tutto ciò è un significativo vantaggio rispetto al sistema con una asta a singola leva, a sbalzo.

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

Dischi di calibrazione.

Sono disegnati e prodotti per eliminare potenziali fattori di errore durante la misurazione. Con questi sistemi

è possibile calibrare i trasduttori di coppia Norbar e di altri produttori (dove le dimensioni lo permettono), nonché strumenti meccanici di taratura. Insieme con ogni asta o disco viene fornito il certificato di accreditamento UKAS per la misura del braccio di leva.

• L’incertezza < 0.04% della forza applicata insieme con il suddetto disco permette una calibrazione nelle alte classi di precisione previste da BS7882:1997.

• Lavorazione di lega aeronautica con tolleranza ±0.03%.

• Operabilità in senso orario e antiorario.

• Possibilità di versione ISO o Inglese.

• Compatibile con gli attacchi quadri maschio o femmina da 1/4” dei trasduttori.

• Nessun cuscinetto per evitare errori dovuti ad attrito durante l’esecuzione.

• Sono disponibili pesi di bronzo in cinque assortimenti con una precisione migliore del ±0.01%, per ottenere una ampia varietà di capacità di calibrazione.

• Possono essere forniti pesi speciali fino ad una massima coppia di 2.5N.m.

NOTE: Per l’uso di questi pesi e dischi è necessario un ambiente a temperatura controllata. La selezione dei pesi sarà influenzata dalla costante di gravità e dai valori di galleggiamento dell’aria, che sono specifici del punto in cui si trova il laboratorio.

Disco di calibrazione rappresentativo con più sets di pesi.

Dischi di calibrazione – Sistema ISO e Inglese

Capacità

Minima

0.05 N.m

0.10 N.m

0.25 N.m

5 ozf.in

10 ozf.in

16 ozf.in

Massima

0.50 N.m

1.00 N.m

2.5 N.m

50 ozf.in

100 ozf.in

160 ozf.in

Codice disco

Raggio azione piattello dal centro disco

21400

21400

21400

21400

21400

21400

100 mm

100 mm

100 mm

100 mm

100 mm

100 mm

Elenco cod.

pesi componenti

21452

21450

21479

21455

21453

21451

Elenco pesi componenti il set

10 x 0.5 N

10 x 1.0 N

10 x 2.5 N

10 x 1.27 ozf

10 x 2.54 ozf

10 x 4.064 ozf

Diametro asta piattello porta peso

Attacco quadro

Pollici

4 mm

4 mm

4 mm

4 mm

4 mm

4 mm

1 ⁄

4

1

4

1 ⁄

4

1 ⁄

4

1

4

1 ⁄

4

89

www.norbar.com

90

Aste di calibrazione con estremità a compensazione radiale

Le aste sono state studiate per eliminare potenziali errori nella fase di misurazione. Con questi sistemi è possibile calibrare i trasduttori di coppia Norbar e di altri produttori (dove le dimensioni lo permettono), nonché strumenti meccanici di taratura.

Insieme con ogni asta viene fornito il certificato di accreditamento UKAS della misurazione del braccio di leva.

• L’incertezza < 0.02% della forza applicata con la suddetta asta permette una calibrazione nelle alte classi di precisione previste da

BS7882:1997.

• Lavorazione di lega aeronautica con tolleranza ±0.01% (100 microns per metro).

• Operabilità in senso orario e antiorario.

• Tutte le aste hanno attacchi quadri intercambiabili per aumentare la possibilità di utilizzo.

• Braccio della forza mantenuto fino ad un angolo di ±8° di rotazione sul piano dell’orizzonte.

• Nessun cuscinetto per evitare errori dovuti ad attrito durante la messa in carico.

• Bilanciate per trasferire al trasduttore, durante l’applicazione della forza, il suo valore massimo, senza distorsioni.

• L’estrema precisione del raggio di azione della forza di coppia permette l’uso di pesi in ghisa anziché in acciaio inossidabile. E’ necessario che la precisione dei pesi sia uguale o migliore del ±0.01%.

NOTE: Per l’uso di questi pesi e aste è necessario un ambiente a temperatura controllata. La selezione dei pesi sarà influenzata dalla costante di gravità e dai valori di galleggiamento dell’aria, che sono specifici del punto in cui si trova il laboratorio.

Aste di calibrazione con estremità a compensazione radiale - Sistema ISO

Capacità

Minima

0.5 N.m

1 N.m

5 N.m

5 N.m

10 N.m

5 N.m

Massima

5.0 N.m

10 N.m

50 N.m

50 N.m

100 N.m

250 N.m

5 N.m

10 N.m

10 N.m

10 N.m

500 N.m

500 N.m

1000 N.m

1500 N.m

Codice asta

Raggio azione piattello dal centro asta

Codici elenco pesi.

21420

21420

21420

21421

21421

21427

250 mm

250 mm

250 mm

500 mm

500 mm

500 mm

21476

21454

21458

21477

21458

21459

21427

21428

21428

21428

500 mm

1000 mm

1000 mm

1000 mm

21460

21459

21460

21483

Elenco pesi componenti il set

10 x 2 N

10 x 4 N

10 x 20 N

10 x 10 N

10 x 20 N

1 x 10 N

10 x 50 N

1 x 10 N

10 x 100 N

1 x 10 N

10 x 50 N

1 x 10 N

10 x 100 N

14 x 100 N

1 x 50 N

2 x 20 N

1 x 10 N

Diametro asta del piattello porta peso

Attacchi quadri

Pollici

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

1 ⁄

4

, 3 ⁄

8

1

4

,

3

8

1 ⁄

4

, 3 ⁄

8

3 ⁄

8

, 1 ⁄

2

1 ⁄

4

, 3 ⁄

8

1 ⁄

2

, 3 ⁄

4

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

1

1

1

1 ⁄

2

, 3 ⁄

4

2

,

3

4,

1

2

,

2

,

3

3

4,

1

4,

1

Aste di calibrazione con estremità a compensazione radiale - Sistema Inglese

Capacità

Minima

10 lbf.in

50 lbf.in

10 lbf.ft

50 lbf.ft

100 lbf.ft

Massima

100 lbf.in

500 lbf.in

100 lbf.ft

500 lbf.ft

1000 lbf.ft

Codice asta

21423

21423

21424

21425

21426

Raggio azione piattello dal centro asta

Codici elenco pesi

10”

10”

12”

24”

48”

21465

21466

21467

21468

21468

Elenco pesi componenti il set

10 x 1 lbf

10 x 5 lbf

10 x 10 lbf

10 x 25 lbf

10 x 25 lbf

Diametro asta del piattello porta peso

Attacchi quadri

Pollici

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

9.5 mm

1 ⁄

4

, 3 ⁄

8

1 ⁄

4

, 3 ⁄

8

3

8,

1

2

1 ⁄

2

, 3 ⁄

4

3 ⁄

4,

1

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

Aste di calibrazione per 5000 lbf.ft

Sono state studiate per eliminare potenziali errori nella fase di misurazione. Con questi sistemi è possibile calibrare i trasduttori di coppia Norbar e di altri produttori (dove le dimensioni lo permettono), nonché strumenti meccanici di taratura. Insieme con ogni asta viene fornito il certificato di accreditamento UKAS della misurazione del braccio di leva.

• L’incertezza < 0.04% della forza applicata con la suddetta asta permette una calibrazione nelle alte classi di precisione previste da

BS7882:1997.

• Lavorazione di lega aeronautica con tolleranza ±0.01% (100 microns per metro).

• Operabilità in senso orario e antiorario.

• Tutte le aste hanno attacchi quadri intercambiabili per aumentare la possibilità di utilizzo.

• Braccio della forza mantenuto fino ad un angolo di ±8° di rotazione sul piano dell’orizzonte.

• Bilanciate per trasferire al trasduttore, durante l’applicazione della forza, il suo valore massimo.

• L’estrema precisione del raggio di azione della forza di coppia permette l’uso di pesi in ghisa anziché in acciaio inossidabile. E’ necessario che la precisione dei pesi sia uguale o migliore del ±0.01%.

• Cuscinetti di elevata qualità per ridurre drasticamente perdite di forza applicata.

• Viene fornito riduttore meccanico per livellare l’asta e azzerare eventuali errori di bolla.

• Possibilità di avere controlli con certificazione ISO o Inglese, cambiando solo i set di pesi utilizzati

NOTE: Per l’uso di questi pesi e aste è necessario un ambiente a temperatura controllata. La selezione dei pesi sarà influenzata dalla costante di gravità e dai valori di galleggiamento dell’aria, che sono specifici del punto in cui si trova il laboratorio.

Certificazione fino a 5000 lbf.ft

Capacità

Minimo

500 N.m

500 lbf.ft

Massimo

5000 N.m

5000 lbf.ft

Codice asta

Raggio azione piattello dal centro asta

21842

21842

1275 mm

60 in

Codici elenco pesi

21469

21469

Elenco pesi componenti il set

20 x 50 lbf

20 x 50 lbf

Diametro asta piattello porta peso

12 mm

12 mm

Attacchi quadri

Pollici

1

1

1

1

2

2

91

www.norbar.com

Banco di calibrazione strumentazione elettronica.

Certificati di Calibrazione.

Nella sua veste di Laboratorio di calibrazione accreditato UKAS n° 0256, la Norbar ha l’obbligo di calibrare tutti gli strumenti di rilevamento coppie di serraggio che sono iscritti nelle procedure, secondo la BS 7882:2008. A questo proposito vedere le “Schede di accreditamento UKAS nelle pagine

“Calibration Services” del sito Norbar, www.norbar.com.

Norbar può fornire un ampio assortimento di calibrazioni, comprese quelle per le coppie crescenti e decrescenti, in senso orario e antiorario: nel sistema ISO o inglese: in MV/V o volts.

Le sezioni che seguono riassumono le caratteristiche della BS 7882:2008, ma il loro acquisto e il successivo studio di approfondimento sono vivamente suggeriti a tutti coloro i quali desiderano ricevere su informazioni maggiormante dettagliate.

Procedura

• Lo strumento è definito come l’insieme di tutte le componenti del sistema: es. Lettore, Trasduttore, etc.

Pertanto il cavo del trasduttore avrà un suo numero di serie se sarà fornito separatamente.

• L’uscita dallo strumento viene definita “deflection”.

• E’ bene calibrare insieme tutte le componenti di un sistema. Se un trasduttore viene spedito per ricalibrazione senza il lettore al quale è normalmente collegato, verrà usato lo strumento del laboratorio le cui caratteristiche sono più simili allo strumento di origine. Naturalmente il lettore dovrà essere calibrato, altrimenti la certificazione emessa per il trasduttore sarà invalidata.

• Attualmente Norbar è l’unico laboratorio accreditato da UKAS per la calibrazione di strumenti elettronici per il controllo di coppia.

• Prima di ogni calibrazione o ricalibrazione il mezzo dinamometrico deve essere sollecitato tre volte in successione fino alla coppia max del mezzo stesso. Ogni carico è mantenuto per un tempo di uno o un minuto e mezzo per scaldarlo e per permettere la stabilizzazione nella struttura del banco prova.

• Il mezzo di serraggio viene calibrato applicando almeno 5 sollecitazioni equivalenti nel range fra 20% e 100% del fondo scala. Sono ammessi valori più bassi purché siano in conformità con certi criteri di risoluzione.

• Per la Classe 0,05 e 0,1 è fatto obbligo calibrare il mezzo di serraggio in quattro differenti posizioni, ciascuna ruotata di 90° rispetto all’asse di rotazione del mezzo. Per tutte le altre classi il mezzo viene calibrato ad almeno un minimo di due posizioni di montaggio differenti a 90°.

• Vengono prese due serie di letture e il mezzo viene manipolato, generalmente rimuovendolo dal suo punto di applicazione e posizionandolo con rotazione di 90°. Viene quindi precaricato una volta a fondo scala. Viene poi presa una terza serie di letture. Questa procedura è ripetuta fino a quando sono state fatte le registrazioni previste, in tutte le posizioni e orientamenti.

• Se è richiesto il senso antiorario, viene applicata una singola serie di coppie decrescenti alla fine di quelle ultime della serie crescente.

• Se la calibrazione è richiesta in entrambe le direzioni, ogni serie di letture viene ripetuta nel senso opposto.

• I risultati della calibrazione vengono quindi analizzati per stabilire i seguenti parametri:

Ripetibilità

La variazione tra la deviazione indicata per la serie 1 e 2, espressa come percentuale della media delle due letture.

Riproducibilità

La massima variazione tra la serie 1, 2 e 3 oppure serie 1, 2, 3, 4 e 5 espressa come percentuale della media della deviazione calcolata dalla serie 1, 3 oppure serie 1, 3, 4 e 5.

Errore di indicazione

Quando i risultati sono espressi in unità di coppia, gli errori di indicazione sono la variazione tra ogni singola coppia applicata e la deviazione media indicata per quel valore di coppia.

Errore di azzeramento.

Il massimo valore letto ad ogni azzeramento effettuato dopo ogni serie di prove, è espresso come percentuale del valore medio della massima deviazione.

92

Take Pride - Torque Norbar

Misurazioni e calibrazioni

Errore di Interpolazione

Quando i risultati sono espressi in volt o unità diverse dalle unità di coppia, è calcolata una equazione polinominale di secondo grado (linea media), e la differenza in deviazione dal valore calcolato è espressa come percentuale del valore calcolato.

Reversibilità

La variazione fra le letture ottenute dall’ultima serie di coppie applicate in un senso di rotazione e le letture ottenute dalla serie delle stesse coppie applicate nel senso opposto.

Classificazione

• I parametri vengono ciascuno confrontato con una tabella per stabilire la classificazione dello strumento.

Ufficio di calibrazione

La classe 0,05 è la prestazione massima, mentre la classe 5 è la prestazione più bassa che viene presa in considerazione dallo standard. Verrà riportata tutta la classe che ha ottenuto il parametro di prestazione più basso.

Per esempio la riproducibilità potrebbe essere in classe 1 quando tutti gli altri parametri sono in classe 0,5. Lo strumento sarà classificato come classe 1.

• L’incertezza delle misurazioni delle coppie applicate deve essere cinque volte migliore della classe complessiva riportata. L’incertezza di misurazione Norbar (tipicamente 0,02%) permette una classificazione di strumenti fino alla classe 0,1.

• Possono essere indicate classi diverse per coppie inferiori al 20% della massima capacità.

93

www.norbar.com

I servizi offerti da Uvit il Cingolo

CALIBRAZIONE & TEST

UVIT ha recentemente aggiunto un servizio di verifica e taratura per tutti i prodotti di serraggio dinamometrico manuale e pneumatico. Questo servizio è particolarmente indicato su quegli attrezzi usati per effettuare serraggi precisi e controllati che, secondo gli standard industriali, si consiglia di calibrare almeno una volta l’anno, oppure più frequentemente nel caso se ne faccia un uso intensivo.

UVIT mette quindi a disposizione il suo laboratorio allestito con tutti i controlli dinamometrici fino a 6.000 Nm. Tutti gli articoli calibrati vengono restituiti con un certificato rintracciabile UKAS di prova e calibrazione individuale.

Per certificati SIT oppure UKAS o altri Standard Internazionali il materiale da controllare e tarare viene inviato a Norbar, la quale può coprire tutto il range di coppie fino a 6.800 Nm.

Per coppie comprese fra 6.800 e 100.000 Nm i certificati emessi da Norbar sono di sola tracciabilità.

NOLEGGIO

La filosofia della UVIT di offrire un servizio completo per soddisfare i bisogni e i requisiti dei clienti si estende anche nel servizio di noleggio dei prodotti.

Molto spesso la neccesità di un prodotto è relativa ad un utilizzo per breve periodo o semplicemente per un singolo lavoro. In alcuni casi restrizioni del budget annuale rendono più difficile l’approvazione dell’acquisto anche se ci fosse un’esigenza precisa per quei determinati prodotti.

Per questi casi si rende disponibile il noleggio di attrezzatura, sia a breve che lungo termine e questa sarà garantita, verificata e certificata.

Un benefit ulteriore che viene dal mantenimento di una vasta flotta di attrezzatura di noleggio, è la possibilità per l’utilizzatore di richiedere dimostrazioni sul campo o la possibilità di disporre del servizio di noleggio quando il proprio equipaggiamento è in riparazione o indisponibile per altri lavori. Il servizio di noleggio UVIT è accessibile in breve tempo e aiuta ad assicurare la ripresa di produzione nel più breve tempo possibile senza ritardi ingiustificati.

RIPARAZIONE

La rottura della strumentazione di lavoro è causa di grosse perdite di tempo e denaro per molte aziende. Questo grave inconveniente potrebbe essere ridotto drasticamente se gli utenti fossero sempre in grado di chiamare riparatori specializzati con breve preavviso per identificare le cause ed effettuare riparazioni veloci, affidabili e garantite.

UVIT è in grado di fare questo con la sua officina di riparazione completamente attrezzata, con i pezzi di ricambio più comuni, fornendo un servizio di prima classe per tutti i mezzi di serraggio

Norbar.

Ogni articolo viene reso al cliente con certificato di verifica e calibrazione.

ADDESTRAMENTO DEL PERSONALE

Con l’avanzare della tecnologia industriale e l’evoluzione dei potenti mezzi di serraggio, l’utilizzo di nuovi strumenti è diventato molto complesso. UVIT rimane al passo con i tempi addestrando il proprio personale e mantenendolo aggiornato alle ultime novità. Questo garantisce una vasta competenza tecnica che permette ad UVIT di offrire anche un completo servizio di training e avviamento sul posto, per tutti i prodotti che fornisce.

La preparazione del personale UVIT è un punto di forza anche nel settore pre-vendita, grazie a tecnici altamente specializzati è in grado di accompagnare il cliente nella scelta del prodotto migliore e più adatto alla situazione di serraggio o controllo che questi deve affrontare.

94

Take Pride - Torque Norbar

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement