D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV MANUALE D`USO

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV MANUALE D`USO

FreeDom FLOOR

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

DC Inverter R410A

Sistemi per la climatizzazione

2

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

DC Inverter R410A

1 - DESCRIZIONI DELLE PARTI E LORO FUNZIONI

PART NAMES AND THEIR FUNCTIONS

Unità interna

OPERATION INSTRUCTIONS

Supporto telecomando

Indicatore Led di funzionamento

1. ALIMENTAZIONE: on/off con il sistema in funzione / lampeggia quando il sistema è in protezione

2. COOL:on/off con il sistema impostato in freddo

3. HEAT:on/off con il sistema impostato in caldo

Tubo di drenaggio condensa

Tubi refrigeranti

1

2 - UTILIZZO DEL TELECOMANDO

2.1 - Funzioni del telecomando

Nota:

• Assicurarsi che non ci siano ostruzioni tra il telecomando e la ricevente posta sull’unità interna

Assicurarsi che il telecomando non riceva colpi

Proteggere il telecomando da liquidi, luce solare o da posti molto caldi

SWING

FAN

MANUALE D’USO

FreeDom

TEMP

MODE ON/OFF

SWING

Quando viene premuto le alette di ventilazione ruoteranno automaticamente. Premendolo nuovamente si fermeranno nella posizione occupata in quel momento

TEMP

Imposta la temperatura desiderata tramite i tasti + e - . Le temperature di impostazione selezionabili sono da 16°C a 30°C

MODE

Premere questo tasto per cambiare la modalità di funzionamento

FAN

Premere questo tasto per cambiare la velocità di ventilazione

ON/OFF

Premere questo tasto per l’accensione o lo spegnimento del prodotto

3

4

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

Questo tipo di telecomando può essere utilizzato per diversi modelli. E’ possibile che alcune delle funzioni non siano presenti sul prodotto da voi acquistato

DISPLAY

SLEEP

TIMER ON

TIMER OFF

DISPLAY

Display a cristalli liquidi. Mostra ogni funzione in uso

SLEEP

Pressare il pulsante per attivare la funzione notturna. Premendolo nuovamente si disattiva

TIMER OFF

Premere questo pulsante per impostare il tempo di spegnimento come indicato nella figura di seguito

TIMER ON

Premere questo pulsante per impostare il tempo di accensione come indicato nella figura di seguito

COOL (funzione di raffeddamento)

• In base alla differenza tra la temperatura impostata e quella ambiente il microcomputer controllera la potenza di raffreddamento

Se la temperatura della stanza è più alta della temperatura impostata il compressore si avvierà per la funzione freddo

Se la temperatura della stanza è più bassa della temperatura impostata il compressore si bloccherà e si avvierà solo la ventilante dell’unità interna

• La temperatura di settaggio può essere impostata da 16C° a 30C°

4

3

MANUALE D’USO

FreeDom

5

2

1

1.

2.

3.

4.

5.

Premere il pulsante ON/OFF per accendere il climatizzatore

Premere il pulsante MODE per scegliere la modalità COOL

Premere il pulsante SWING per direzionare le alette nella posizione desiderata

Premere il pulsante FAN per selezionare la velocità desiderata

Premere il pulsante TEMP per selezionare la temperatura desiderata

5

6

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

HEAT ( funzione riscaldamento)

• Se la temperatura della stanza è più bassa della temperatura impostata il compressore si avvierà per la funzione caldo

Se la temperatura della stanza è più alta della temperatura impostata il compressore e la ventilazione dell’unità interna si bloccheranno

La temperatura di settaggio può essere impostata da 16C° a 30C°

4

3

2

5

1

1.

2.

3.

4.

5.

Premere il pulsante ON/OFF per accendere il climatizzatore

Premere il pulsante MODE per scegliere la modalità HEAT

Premere il pulsante SWING per direzionare le alette nella posizione desiderata

Premere il pulsante FAN per selezionare la velocità desiderata

Premere il pulsante TEMP per selezionare la temperatura desiderata

DRY ( funzione deumidificazione)

• Se la temperatura della stanza è più bassa della temperatura impostata il compressore e la ventilazione dell’unità esterna si bloccheranno. Se la temperatura della stanza è +/- 2 °C rispetto a la temperatura impostata il climatizzatore funzionerà in deumidificazione. Se la temperatura della stanza è più alta della temperatura impostata il climatizzatore si avvierà nella modalità raffreddamento

• La temperatura di settaggio può essere impostata da 16C° a 30C°

MANUALE D’USO

FreeDom

3

2

4

1

1.

2.

3.

4.

Premere il pulsante ON/OFF per accendere il climatizzatore

Premere il pulsante MODE per scegliere la modalità DRY. Non è possibile controllare la velocità di ventilazione con questa funzione

Premere il pulsante SWING per direzionare le alette nella posizione desiderata

Premere il pulsante TEMP per selezionare la temperatura desiderata

7

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

AUTO ( funzione automatica)

• Con la funzione automatica la temperatura di settaggio si attesta automaticamente sui 25°C se valuta la necessità di raffreddare e sui 20 °C se valuta la necessità di riscaldare.

8

2

1

1.

2.

Premere il pulsante ON/OFF per accendere il climatizzatore

Premere il pulsante MODE per scegliere la modalità AUTO. Il microcomputer gestirà autonomamente le funzioni idonee in quel momento

TIMER (procedura d’impostazione)

1. Premere il pulsante ON/OFF per accendere il climatizzatore

2. Premere il pulsante TIMER per impostare il tempo di spegnimento come indicato nella figura di seguito

MANUALE D’USO

FreeDom

2

1

9

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

SLEEP ( procedura d’impostazione)

• Quando l’unità è in raffreddamento o in deumidificazione, se viene attivata la funzione SLEEP la temperatura aumenterà automaticamente di 1°C nella prima ora e 2°C nella seconda

• Quando l’unità è in riscaldamento, se viene attivata la funzione SLEEP la temperatura diminuirà automaticamente di

1°C nella prima ora e 2°C nella seconda

4

3

6

5

2

1

1.

2.

3.

4.

5.

6.

Premere il pulsante ON/OFF per accendere il climatizzatore

Premere il pulsante MODE per scegliere la modalità desiderata

Premere il pulsante SWING per direzionare le alette nella posizione desiderata

Premere il pulsante FAN per selezionare la velocità desiderata

Premere il pulsante TEMP per selezionare la temperatura desiderata

Premere il pulsante SLEEP per attivare la funzione

10

Come inserire le batterie

Rimuovere la copertura sul retro del telecomando

2. Inserire 2 batterie (tipo AAA) e premere il tasto ACL

Ri-mettere la copertura

1.Remove the cover from the back of the remote control.

2.Insert the two batteries ( Two AAA dry - cell batteries ) and press button “ACL”.

3.Re - attach the cover.

OPERATION INSTRUCTIONS

NOTE:

Don’t confuse the new and worn or different types of batteries.

Remove batteries when the remote controller is n o t i n u s e f o r a longtime.

The lifetime of the batteries is about one year.

The remote controller should be placed about

1m or more away from the TV. or any other electric appliances.

Bad batteries are forbidden

2

2. Insert the TWO AAA batteries

1

1.Remove the cover

NOTE:

Non confondere le nuove batterie con quelle vecchie ed usurate

10

Rimuovere le batterie se non si utilizza il prodotto per molto tempo

La vita di una batteria è di un anno

Tenere il telecomando almeno ad un metro di distanza da apparecchiature elettriche

MANUALE D’USO

FreeDom

11

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

MAINTENANCE

3 - MANUTENZIONE

OPERATION INSTRUCTIONS

Avvertenza:

Prima di effettuare manutenzione sul prodotto assicurarsi che il climatizzatore sia spento e che non sia alimentato

OPERATION INSTRUCTIONS

Avvertenza:

I filtri devono essere puliti da professionisti

3.1 CLEANING THE AIR FILTERS

WARNING:Before inspection and maintenance of the unit, always set the power switch to "OFF" to cut off the power supply.

WARNING

The air filter must be cleaned by

WARNING

The air filter must be cleaned by profressional.

Clean the enclosure of the air conditioner and the remote control with dry cloth or a vacuum cleaner.If damp cloth is used, remove molsture

Clean the enclosure of the air conditioner and the remote control with dry cloth or a vacuum

CAUTION

Do not wash with not water(above 40 ),Some parts of the unit may be deformed.

CAUTION

Do not use benzine gasoline, thinners or polishing

3.4 DURING THE OFF SEASON

Check that nothing blocks the air inlet and outlet of the indoor and outdoor units.

Cut off the power supply main switch.

Clean the enclosure.

3.3 AT THE START OF THE SEASON

Leave the fan running for 2-3 hours to dry

3.4 DURING THE OFF SEASON

Always install air filters at all times.

• outlet of the indoor and outdoor units.

Clean the enclosure.

Leave the fan running for 2-3 hours to dry out the inside of the unit.

Always install air filters at all times.

Check that drainage hose is not bent or clogged.

Check that the units are properly installed.

11

12

11

3.3 - Ad inizio stagione

• Controllare che non ci siano ostruzioni tra la mandata e la ripresa dell’aria

• Far funzionare il climatizzatore coni filtri sporchi può generare malfunzionamenti

Controllare il drenaggio della condensa

Controllare che l’unità sia ben installata

3.4 - Durante la stagione di non utilizzo

• Togliere alimentazione

Pulire le parti

Far girare per 2-3 ore la ventilazione per far asciugare internamente l’unità

MANUALE D’USO

FreeDom

13

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

4 - CONSIGLI PER L’USO

La temperatura non deve essere impostata molto più bassa rispetto quell’ambiente. Questo è anche utile per abbassare i costi

Sistemare le alette di ventilazione in maniera tale che l’aria in uscita si propaghi uniformemente nell’ambiente circostanze

Chiudere porte e finiestre mentre il climatizzatore è in funzione

Dopo avere utilizzato il climatizzatore, aprire ogni tanto le finestre per areare il locale spegnendo. Non eseguire questa operazione subito dopo avere utilizzato il climatizzatore

Accostare le tende e chiudere le finestre durante il funzionamento del climatizzatore evitando così carichi di calore che porterebbero maggiori consumi

14

5 - PRECAUZIONI

Togliere l’alimentazione se il climatizzatore non viene utilizzato per molto tempo

Non ostruire la mandata o la ripresa dell’aria.

Non canalizzare l’aria direttamente sulle persone soprattutto se sono bambini o persone anziane

Non posizionare il climatizzatore vicino a fonti calore.

La plastica potrebbe deformarsi

Non inserire oggetti nella mandata o nella ripresa dell’aria mentre il climatizzatore è in funzione. Potrebbero verificarsi danni o lesioni alle persone.

ATTENZIONE: Il prodotto non deve essere utilizzato da bambini senza la supervisione di un adulto

MANUALE D’USO

FreeDom

15

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

6 - CONTROLLI IN CASO DI ANOMALIE

In caso di anomalie, fare riferimento ai punti indicati nella seguente tabella. Se il problema persiste contattare il Centro Assistenza

PROBLEMA

Nessuna operazione

Il climatizzatore non raffredda

Presenza di vapore o fumo dall’unità mentre è in funzione

Il telecomando non funziona

CAUSA

Controllare che l’interruttore sia acceso

Controllare se il timer sia acceso

Controllare se latemperatura impostata è troppo alta

Controllare se la luce del sole è diretta nell’ambiente

Controllare se la porte e le finsestre sono chiuse

Controllare se la la mandata o la ripresa dell’aria sono ostruite

Controllare se il ventilatore è ancora in funzione

L’aria calda dell’ambiente si sta miscelando con l’aria fredda

Controllare se le batterie sono inserite correttamente

Controllare se le batterie non sono scariche

16

7 - CARATTERISTICHE TECNICHE

Codice

Caratteristiche Tecniche

Refrigerante

Classe di efficienza energetica estiva

Classe di efficienza energetica invernale

Tensione di alimentazione 50 Hz

Capacità di raffreddamento max

Capacità di raffreddamento nominale

Capacità di raffreddamento min

Potenza assorbita nominale/min/max

Capacità di riscaldamento max

Capacità di riscaldamento nominale

Capacità di riscaldamento min

Potenza assorbita nominale/min/max

Rumorosità Unità interna (min/med/max)

Rumorosità Unità Esterna

Sbrinamento automatico

Diametro tubi lato liquido

Diametro tubi lato gas

U.E. precaricata fino a lunghezza tubi

Lunghezza tubi massima

Dislivello max tubi

Ricarica aggiuntiva

Dimensioni Unità Interna HxLxP

Peso Unità Interna

Dimensioni Unità Esterna HxLxP

Peso Unità Esterna

Conformità alle norme

” m m m g/m mm kg mm kg gas

EER > 3,25

COP > 3,60

V

W

W

W

W

W

W

W

W dB (A) dB (A)

D.09SSPINV

R410A

A

A

220-240 V

2600

2850

32/37/40

1/4

3/8

695x836x238

27

CE

D.12SSPINV

R410A

A

A

220-240 V

3550

3850

34/39/42

1/4

1/2

695x836x238

27

CE

I prodotti sono equipaggiati con due tipi di comando: TELECOMANDO A INFRAROSSI E FILOCOMANDO A MURO.

D.18SSPINV

R410A

A

A

220-240 V

5300

5800

39/44/49

1/4

1/2

695x836x238

27

CE

MANUALE D’USO

FreeDom

17

D.09SSP - D.12SSP - D.18SSP-INV

FreeDom

8 - GARANZIA

Gentile Cliente,

La ringraziamo per aver acquistato un prodotto Diloc certi che ne rimarrà soddisfatto. Qualora il prodotto necessiti di interventi in garanzia, La invitiamo a rivolgersi al rivenditore presso il quale ha effettuato l’acquisto oppure ad uno dei nostri centri di assistenza autorizzati dislocati nella CEE e riportati sugli elenchi telefonici e sui cataloghi dei nostri prodotti. Prima di rivolgersi al rivenditore o alla rete di assistenza autorizzata, Le consigliamo di leggere attentamente il manuale d’uso e manutenzione.

Garanzia.

Con la presente, Diloc garantisce il prodotto da eventuali difetti di materiali o di fabbricazione per la durata di 24 mesi e copre le sole parti di ricambio e la manodopera compreso il diritto di chiamata del tecnico dei primi 12 mesi.

Qualora durante il periodo di garanzia si riscontrassero difetti di materiali o di fabbricazione, le consociate Diloc, i Centri di assistenza Autorizzati o i Rivenditori autorizzati situati nella CEE, provvederanno a riparare o (a discrezione della Diloc) a sostituire il prodotto o i suoi componenti difettosi, nei termini ed alle condizioni sotto indicate, senza alcun addebito per i costi di manodopera o delle parti di ricambio. Diloc si riserva il diritto (a sua unica discrezione) di sostituire i componenti dei prodotti difettosi o prodotti a basso costo con parti assemblate o prodotti nuovi o revisionati.

ATTENZIONE

L’intervento sarà effettuato solo in luoghi di facile e sicuro accesso, in caso contrario verranno addebitati i costi relativi. Leggere attentamente i casi di decadenza garanzia sotto riportati.

5.

4.

Condizioni.

1. Questa garanzia avrà valore solo se il prodotto difettoso verrà presentato unitamente alla fattura di vendita o di un’attestazione del rivenditore (riportante la data di acquisto, il tipo di prodotto e il nominativo del rivenditore) accompa-

2. gnata dallo scontrino fiscale.

Diloc si riserva il diritto di rifiutare gli interventi in garanzia in assenza dei suddetti documenti o nel caso in cui le informazioni ivi contenute siano incomplete o illeggibili.

La presente garanzia non copre i costi e/o gli eventuali danni e/o difetti conseguenti a modifiche o adattamenti ap-

3. portati al prodotto, senza previa autorizzazione scritta rilasciata da Diloc, al fine di conformarlo a norme tecniche o di sicurezza nazionali o locali in vigore in Paesi diversi da quelli per i quali il prodotto era stato originariamente progettato e fabbricato.

La presente garanzia decadrà qualora l’indicazione del modello o del numero di matricola riportata sul prodotto siano stati modificati, cancellati, asportati o comunque resi illeggibili.

Sono esclusi dalla garanzia: a. Gli interventi di manutenzione periodica e la riparazione o sostituzione di parti soggette a normale usura e logorio; b. Qualsiasi adattamento o modifica apportati al prodotto, senza previa autorizzazione scritta da parte di Diloc per

potenziare le prestazioni rispetto a quelle descritte nel manuale d’uso e manutenzione; c. Tutti i costi dell’uscita del personale tecnico e dell’eventuale trasporto dal domicilio del Cliente al laboratorio del

Centro di Assistenza e viceversa, nonché tutti i relativi rischi; d. Danni conseguenti a:

- Uso improprio, compreso ma non limitato a: (a) l’impiego del prodotto per fini diversi da quelli previsti oppure

l’inosservanza delle istruzioni Diloc sull’uso e manutenzione corretti del prodotto, (b) installazione o utilizzo del

prodotto non conformi alle norme tecniche o di sicurezza vigenti nel Paese nel quale viene utilizzato;

- Interventi di riparazione da parte di personale non autorizzato o da parte del Cliente stesso;

- Eventi fortuiti, fulmini, allagamenti, incendi, errata ventilazione o altre cause non imputabili alla Diloc;

- Difetti degli impianti o delle apparecchiature ai quali il prodotto fosse stato collegato.

Questa garanzia non pregiudica i diritti dell’acquirente stabiliti dalle vigenti leggi nazionali applicabili, né i diritti del

Cliente nei confronti del rivenditore derivanti dal contratto di compravendita.

18

INDICE

1 - DESCRIZIONI DELLE PARTI E LORO FUNZIONI

2 - UTILIZZO DEL TELECOMANDO

2.1 - Funzioni del telecomando

3 - MANUTENZIONE

3.1 - Pulizia dei filtri

3.2 - Pulizia dell’unità

3.3 - Ad inizio stagione

3.4 - Durante la stagione di non utilizzo

4 - CONSIGLI PER L’USO

5 - PRECAUZIONI

6 - CONTROLLI IN CASO DI ANOMALIE

7 - CARATTERISTICHE TECNICHE

8 - GARANZIA

2

3

3

12

12

12

13

13

14

15

16

17

18

MANUALE D’USO

FreeDom

19

Naicon srl Via il Caravaggio, 25 Trecella

I-20060 Pozzuolo Martesana - Milano (Italy)

Tel. +39 02 95.003.1 Fax +39 02 95.003.313

www.naicon.com e-mail: [email protected]

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement