schema funzionale dedalo hydro top

schema funzionale dedalo hydro top
%#.14'&#..'$+1/#55'

TERMOSTUFE




GRUPPI TERMICI / CALDAIE




Dirigenze e staff tecnico della Puros hanno una quarantennale esperienza nei combustibili tradizionali
(nafta, gasolio, gas). Puros nasce nel 2003 con la volontà di realizzare stufe a biomasse per ridurre i costi
del riscaldamento, utilizzando fonti di energia rinnovabili e a basso costo, nella massima sicurezza e
affidabilità di funzionamento. I prodotti Puros rappresentano la risposta alle esigenze di riscaldamento
per ogni ambiente. Ai concetti estetici si affiancano valori quali funzionalità, affidabilità, facilità d’utilizzo,
sicurezza, ecologia e massima efficienza.


Punto di forza della Puros è il GREEN CENTER.
Centro di Formazione strutturato con la possibilità di vedere e provare gli esempi di integrazione tra i prodotti
PUROS e i sistemi di riscaldamento tradizionali e/o alternativi. Per un vero risparmio energetico non è sufficiente
utilizzare energie alternative, è necessario realizzare prodotti efficienti e ottimizzare l’integrazione del sistema.
Centro di Formazione dove ci si confronta sugli aspetti normativi e impiantistici con lo scopo di garantire
all’utente la migliore soluzione per assicurare efficienza, risparmio, sicurezza, rispetto dell’ambiente e
delle normative vigenti.
Nel GREEN CENTER è possibile toccare con mano le nuove tecnologie
PUROS che utilizzano biomasse e verificare come esse interagiscono con
i diversi sistemi di riscaldamento.
• Stufe e caldaie sono collegate e funzionanti a scopo didattico
e dimostrativo.
• Stufe e caldaie sono integrate con impianti di riscaldamento
tradizionali e alternativi.
• Si effettuano prove e analisi di combustione sui prodotti.
• Viene formato e costantemente aggiornato il Servizio di Assistenza Tecnica.
GREEN CENTER: il punto d’incontro tra i vari protagonisti del settore, progettisti,
rivenditori, installatori e manutentori.
3
  
SICUREZZA
ELEVATA EFFICIENZA DI FUNZIONAMENTO
COMFORT E BENESSERE GRAZIE ALL’ OTTIMALE DISTRIBUZIONE DEL CALORE
RIDOTTI COSTI DI GESTIONE
SILENZIOSITÀ DI FUNZIONAMENTO
GRANDE AFFIDABILITÀ
FIAMMA PANORAMICA
AMPIA POSSIBILITÀ DI PERSONALIZZAZIONE ESTERNA
LIMITATE MISURE D’INGOMBRO
GRANDE CAPACITÀ DEL SERBATOIO PER UNA LUNGA AUTONOMIA
PULIZIA E MANUTENZIONE FACILITATE
4

  
Il progetto Puros nasce da una quarantennale
esperienza nella combustione dei combustibili tradizionali
(nafta, gasolio, gas) con primarie ed affermate aziende
operanti nel settore del riscaldamento.
Numerose ricerche svolte per conto di gruppi industriali
mondiali e diverse collaborazioni con varie università sui
temi delle biomasse e sugli oli vegetali hanno poi consentito
di incrementare ulteriormente la conoscenza e
competenza su temi legati ad un riscaldamento alternativo,
sicuro, economico ed ecologico.
  
L’esigenza di realizzare prodotti a Pellet e Mais Pellets
nasce dalla volontà di incrementare l’economicità del
riscaldamento, utilizzando fonti di energia rinnovabili e a
basso costo, nella massima sicurezza e affidabilità di
funzionamento. I prodotti Puros, grazie alla loro fiamma
ecologica, caratterizzano gli ambienti, formando comfort e
benessere in totale naturalezza.
Puros significa evoluzione e innovazione nella tradizione, il
riscaldamento diventa economico ed ecologico.
  
I prodotti Puros rappresentano la risposta alle esigenze di
riscaldamento per ogni ambiente.
Ai concetti estetici si affiancano valori quali funzionalità,
affidabilità, facilità d’utilizzo e massima efficienza.
L’elettronica che caratterizza i prodotti Puros, garantisce un
funzionamento automatico che non necessita di particolare
assistenza per l’accensione e la regolazione, semplice, sicura
ed affidabile.
5

+ CO2
- CO2
=
Il rispetto e la sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente hanno portato ad un maggior utilizzo di forme
d’energie rinnovabili, alternative alle fonti di energia tradizionali (nafta, gasolio, gas).
Un’alternativa alle fonti d’energia tradizionali, per il riscaldamento degli ambienti e per la produzione di acqua
calda sanitaria, è costituita dalle biomasse vegetali quali legna, pellets e mais.
L’anidride carbonica (CO2) emessa dalla combustione di una biomassa equivale alla quantità che la pianta stessa assorbe durante il suo ciclo di vita; non vi è quindi alcun contributo all’aumento del livello di CO2
nell’atmosfera.
+ CO2
6
Al contrario i combustibili fossili non
rinnovabili (petrolio, carbone, gas naturale) liberano nell’aria enormi quantità di CO2 contribuendo all’aumento in
percentuale nell’atmosfera responsabile
dell’effetto serra.
  
I PELLETS
IL MAIS
Il pellet di legno naturale deriva dai regolari tagli di
manutenzione delle foreste o da residui di lavorazioni.
Per la sua produzione si utilizza solo materiale già
tagliato,che viene pressato e ridotto nei caratteristici
piccoli cilindretti.
Una nuova opportunità è data dall’utilizzo di pellets
derivati dai cereali.
Il mais, o granoturco, è una pianta erbacea
che appartiene alla famiglia delle graminacee.
Ultimamente il mais ha assunto grande importanza
come fonte energetica rinnovabile, economica ed
ecologica.
Tra le proprietà fisiche dei pellets la più interessante
è il potere calorifico elevato. Questo è fortemente
influenzato dalla sostanza legnosa di cui è costitito e
dalla percentuale di umidità al suo interno;
il suo valore può variare tra 4 kW/kg e 5,5 kW/kg
determinato dal tipo e dalla qualità del
legno utilizzato.
Il mais è caratterizzato da un’elevata resa termica, il
cui valore è in funzione dell’umidità e della specie di
pianta di granoturco da cui deriva. Al 14% di umidità
il potere calorifico inferiore è pari a 6,16 kW/kg; allo
0% di umidità è pari a 7,2 kW/kg.
3.422 kW
   
I combustibili hanno poteri calorifici diversi l’uno dall’altro.
E’ fondamentale conoscerne il contenuto energetico espresso in kW
e detto appunto potere calorifico.
1.828 kW
1.010 kW
793 kW
Nella tabella seguente sono riportati i prezzi medi dei principali
combustibili, e la quantità di energia acquistabile ipotizzando
una spesa di 100,00 €.
691 kW
Metano
GPL
Gasolio
Mais
Pellet
   
Combustibile
Metano
GPL
Gasolio
Mais (14% di umidità)
Pellets (8% di umidità)
Potere calorifico
Costo specifico
9,59 kW/m3
13,80 kW/kg
9,95 kW/l
6,16 kW/kg
4,88 kW/kg
€ 1,00
€ 1,74
€ 1,44
€ 0,18
€ 0,30
kW/100 €
959
793
691
3.422
1.628
Prezzi medi dei combustibili riferiti al secondo semestre del 2011, IVA inclusa. I costi riportati sono suscettibili a variazioni.
7

RENDIMENTO GARANTITO SEMPRE SUPERIORE AL 90%.
Questo significa che più del 90% dell’energia contenuta nei Pellets viene ceduta agli
ambienti dove la stufa viene installata.
Soluzioni concepite per funzionare a pellets, siano essi di legno o di cereali. Soluzioni progettate per il
funzionamento combinato a Mais e Pellets, in modo totalmente automatico. Con la semplice pressione di
un tasto, possono funzionare anche solo a Pellets, permettendo di sfruttare, sempre, la fonte di energia più
economica e più facilmente reperibile. Oggi Puros, sinonimo di assoluta qualità e tecnologia, è riconosciuta come
realtà specializzata nelle tecniche per il risparmio energetico dalle biomasse per il mercato domestico.
Ogni prodotto esprime massima sicurezza, massima affidabilità, economicità, rendimento ed ecologia.

Da sempre Puros è sinonimo di qualità assoluta. Durante il ciclo produttivo ogni prodotto viene sottoposto a
controlli e test accurati.
L’azienda rispetta pienamente i requisiti ed i metodi di prova prescritti ed identificati nelle normative
europee EN 14785-2006, EN 303.5-2004 per il Gruppo Termico Biostar e PR EN 303.5-2010 per Gruppo
Termico Biomax.
TÜV Rheinland Italia è membro del TÜV Rheinland Group, leader globale ed indipendente
nei servizi di verifica e certificazione.
Certificato rilasciato per tutti i modelli di stufe, termostufe e caldaie Puros.
Ente tecnico all’avanguardia nel testing di prodotto, certificazione, ricerca, progettazione e
formazione dal 1959.
Certificato rilasciato per il gruppo termico Biostar.
Il simbolo CE significa “Conformité Européenne”, ed indica che il prodotto che lo porta
è conforme ai requisiti essenziali previsti da Direttive in materia di sicurezza, sanità pubblica,
tutela del consumatore.
Certificato rilasciato per tutti i modelli di stufe, termostufe e caldaie Puros.
I PRODOTTI PUROS RIENTRANO NELLE AGEVOLAZIONI FISCALI IN VIGORE.
8
%#.14'&#..'$+1/#55'

         

  

Dedalo Hydro Small
Costruita in una solida
struttura in metallo
verniciato, con frontale,
portina, focolare e
braciere interamente
realizzato con acciai
speciali resistenti alle alte
temperature.
Potenza di 12, 15 o 18 Kw in funzione delle vostre esigenze.
Ridotte dimensioni e tecnologia flessibile per sfruttare al meglio i vantaggi
di un riscaldamento naturale e totale.
COLORI
Avorio
10
Bordeaux
N
Nero
Dedalo Hydro Small
Con scocca in finitura
Travertino Biancospino
(opzionale).
ESSENZE PIETRA
M
Madreperla
Nero
N
T
Travertino
TTivoli
T
Travertino
Biancospino
B
A
Ardesia
Bianca
B
11

Dedalo Hydro Large
Con scocca in finitura
Spatolato Cuoio
(opzionale).
Dedalo Hydro Large
La termostufa ad alimentazione automatica.
Tre varianti di potenza, fino a 12, 15 e 18 Kw con un estetica ad effetto.
Garantire comfort attraverso l’impianto di riscaldamento.
ESSENZE SPATOLATO
Spatolato
Rosso Doge
12
Spatolato
Cuoio
Spatolato
Ghiaccio
Dedalo Hydro Large
Con scocca in finitura
Spatolato Ghiaccio
(opzionale).
13
Dedalo Hydro Large
Con scocca in finitura
Bronzo (opzionale).
ESSENZE METALLO
Corten
14
Bronzo

Il programma Essenze manifesta l’eccellenza. Grazie alla collaborazione di abili ed esperti Maestri Artigiani
la Stufa diventa un oggetto unico. Le leggere imperfezioni che si scorgono sono ulteriore conferma della
produzione artigianale.
L’Essenza Corten, acciaio che al contatto con l’aria si riveste di una patina uniforme e resistente, variando
impercettibilmente la tonalità con gli anni e con l’ambiente circostante.
L’Essenza Bronzo, che con il suo particolare effetto rende la Stufa diversa da ogni angolazione e ad ogni
sguardo.
Essenze pregiate come gli Spatolati, nelle varianti Cuoio, Rosso Doge e Ghiaccio, sono il risultato di una
tradizione decorativa millenaria.
Essenze della tradizione: le Pietre, nelle finiture Travertino Tivoli oppure Biancospino, la preziosa Ardesia
Bianca e la finissima Madreperla Nera, delicata al tatto.
ESSENZE METALLO
Corten
Bronzo
ESSENZE SPATOLATO
Spatolato
Rosso
Doge
Spatolato
Cuoio
Spatolato
Ghiaccio
ESSENZE PIETRA
M
Madreperla
Nero
N
T
Travertino
TTivoli
T
Travertino
Biancospino
B
A
Ardesia
Bianca
B
15
SCHEMA FUNZIONALE DEDALO HYDRO
Schema funzionale DEDALO HYDRO SMALL & LARGE
C
Componenti Principali:
F
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Circolatore
D
B
Mandata Riscaldamento
G
Ritorno Riscaldamento
E
A
DEDALO HYDRO SMALL & LARGE
DEDALO HYDRO è una termostufa per funzionamento a pellets da 12, 15 e 18 kW,
DEDALO HYDRO è una termostufa la cui dotazione idraulica è assolutamente completa:
Vaso di Espansione
Valvola di sicurezza a 3 bar
Valvola di sfiato automatica
Manometro e trasduttore di pressione
Rubinetto di scarico caldaia
Termostato di sicurezza
Circolatore impianto
Dedalo Hydro Small
1165
Dima di collegamento DEDALO HYDRO SMALL & LARGE
A : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
B : MANDATA IMPIANTO 3/4”
C : RITORNO IMPIANTO 3/4”
D : DEDALO HYDRO SMALL 100 mm
E : DEDALO HYDRO LARGE 135 mm
F : DEDALO HYDRO SMALL 115 mm
G : DEDALO HYDRO LARGE 150 mm
600
626
Dedalo Hydro Large
1165
A
155 mm
65 mm
B
65 mm
C
SCARICO FUMI
80 mm
110 mm
+/- 10mm
+/- 10mm
16
F/G
D/E
VISTA POSTERIORE
600
700
SCHEMA FUNZIONALE DEDALO HYDRO TOP
Schema funzionale DEDALO HYDRO TOP
C
F
Componenti Principali:
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Circolatore
H: Rubinetto di Carico
I: Manometro
L: Scambiatore a Piastre
D
TOP
B
B
L
Mandata Riscaldamento
G
G
Ritorno Riscaldamento
I
E
A
A
H
Ingresso Acqua Fredda
DEDALO HYDRO TOP
DEDALO HYDRO TOP è dotato al suo interno di una serie completa di accessori che consentono l’abbinamento di una caldaia a combustibile
solido ad altre tipologie di caldaie eventualmente presenti nell’impianto di riscaldamento.
La sua funzione principale è quella di separare i fluidi termovettori, in modo da realizzare la disgiunzione idrica della caldaia dall’impianto
di riscaldamento. Questo consente di evitare la somma potenze delle due caldaie secondo quanto indicato dall’I.S.P.E.S.L.
La dotazione della versione TOP aggiunge i seguenti componenti:
Dotazione Kit Top
Scambiatore a piastre
CARICO
CARICO
Circolatore Impianto
MANDATA
Vaso espansione impianto
MANDATA
LATO CALDAIA
LATO IMPIANTO
RITORNO
Valvola di sicurezza a 3 bar impianto
RITORNO
Gruppo caricamento manuale caldaia (rubinetto carico+manometro)
Gruppo caricamento manuale impianto (rubinetto carico+manometro)
Dima di collegamento DEDALO HYDRO TOP
A : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
B : MANDATA IMPIANTO 3/4”
C : RITORNO IMPIANTO 3/4”
D : INGRESSO CARICO IMPIANTO 1/2”
Dedalo Hydro Top
1165
A
70 mm
B
SCARICO FUMI
80 mm
D
180 mm
155 mm
240 mm
C
110 mm
600
+/- 10mm
140mm
150 mm
VISTA POSTERIORE
135 mm
700
17

    
 
 
       
  

 
  
 
 
 
 
   h
In Europa la normativa di riferimento, nella categoria
delle stufe a Pellets, è la EN 14785 e con essa si
confrontano tutti i costruttori.
Tale normativa fissa dei limiti minimi di rendimento, non
inferiore al 75% alla massima potenza e al 70% alla
minima, che una stufa a Pellets deve avere per rientrare
nei parametri previsti.
Anche nel mondo dell’acqua Puros trasferisce la già
consolidata tecnologia di efficienza dei suoi prodotti.
Il rendimento è sempre superiore al 90% con
emissioni di CO (monossido di carbonio) notevolmente
inferiori ai parametri previsti dalle normative europee.


Il braciere Ecos introduce
la fiamma panoramica e
lamellare.
Parte superiore della Dedalo
Hydro Large con serbatoio
combustibile integrato.
  

Sportello che consente un
facile accesso al serbatoio
del combustibile.
Una elevata autonomia
di funzionamento grazie
ai 65 Kg. di capienza per
Dedalo Hydro Small e ai
72 Kg. per Dedalo Hydro
Large.
Display LCD multifunzionale
4 lingue posto nello
sportello d’accesso al
serbatoio.
CARATTERISTICHE DI FUNZIONAMENTO
Braciere
Il braciere Ecos modula
costantemente la sua potenza
per ottimizzare il comfort
ambiente e ridurre al minimo
i consumi garantendo il
massimo del risparmio
energetico.
Braciere Estraibile
Il braciere Ecos può essere
facilmente rimosso per
la pulizia.
Un semplice gesto quotidiano
che vi ripaga con rendimenti
eccezionali.
Pressostato minimo tiraggio
Elemento fondamentale
per la sicurezza e il buon
funzionamento della
termostufa. Monitora
costantemente il corretto
tiraggio dello scarico fumi.
Cassetto cenere
Capiente e di facile uso,
raccoglie la cenere prodotta
dalla combustione.
T
Quadro comando digitale
Consente in modo intuitivo
di impostare temperatura,
potenza e orari di
funzionamento della stufa.
Piedini regolabili
Forniti di serie, dotati
di tamponi in gomma,
consentono di livellare
perfettamente la stufa in caso
di imperfezioni del pavimento.
Telecomando (opzionale)
Telecomando con la
regolazione di tutte le funzioni
per una facile gestione.
19
%#4#66'4+56+%*'6'%0+%*'&'&#.1*;&415/#...#4)'
Dedalo Hydro 12
Dedalo Hydro 15
Dedalo Hydro 18
kW
kW
kW
kW
kW
%
%
Pa
°C
bar
°C
kg
kg
h
h
h
h
ppm
ppm
mg/Mj
12
4,4
1,8
9
4,1
90,4
91,3
10
60/90
3
105
0,9
2,4
72
80
27
30
44
167
7,7
15
4,4
2
11
4,1
90,4
91,3
10
60/90
3
105
0,9
3,0
72
80
22
24
44
167
7,7
18
4,4
2,2
14,1
4,1
90,4
91,3
10
60/90
3
105
0,9
3,6
72
80
18
20
44
167
7,7
V/Hz
W
W
l
mm
230/50
260
91
25
80
230/50
260
91
25
80
230/50
260
91
25
80
Larghezza
Altezza
Profondità
Peso a vuoto Dedalo Hydro Small
Capacità Serbatoio Pellets
Peso a vuoto Dedalo Hydro Large
Capacità Serbatoio Pellets
mm
mm
mm
kg
kg
kg
kg
626
1165
600
201
65
218
72
700
1165
600
207
65
224
72
700
1165
600
214
65
231
72
Peso a vuoto Dedalo Hydro TOP
Capacità Serbatoio Pellets
kg
kg
236
72
242
72
249
72
Rese ed emissioni
Potenza Massima al Focolare
Potenza Minima al Focolare
Potenza utile all’aria
Potenza utile all’acqua
Potenza Minima Utile
Rendimento a potenza Massima
Rendimento a potenza Minima
Tiraggio minimo camino
Temperatura d’esercizio
Pressione Max
Temperatura fumi alla Max potenza
Consumo orario Minimo
Consumo orario Massimo
Autonomia a Potenza Minima
Autonomia a Potenza Massima
Small
Large
Small
Large
Emissioni CO a Potenza Massima
Emissioni CO a Potenza Minima
Polveri
Dati Generali
Alimentazione
Potenza Elettrica Assorbita all’Accensione
Potenza Elettrica Assorbita a Regime
Contenuto d’acqua
Diametro Scarico Fumi
Specifiche
I dati tecnici, i colori e le immagini contenuti in questa pubblicazione non sono impegnativi, pertanto Puros srl sarà libera di apportare modifiche senza darne preavviso.
20
%#.14'&#..'$+1/#55'

     



Neos
Con scocca in finitura
Spatolato Ghiaccio
(opzionale).
Neos
La termostufa ad alimentazione automatica.
Tre varianti di potenza, fino a 22, 27 e 33 kW vestiti con qualità sartoriale. Garantire comfort attraverso l’impianto
di riscaldamento. Per questo modello sono disponibili nuovi colori e nuove essenze.
ESSENZE SPATOLATO
Spatolato
Rosso Doge
22
Spatolato
Cuoio
Spatolato
Ghiaccio
Neos
Con scocca in finitura
Spatolato Cuoio
(opzionale).
23
Neos
Con scocca in finitura
Corten (opzionale).
ESSENZE METALLO
Corten
24
Bronzo
Neos
Con scocca in finitura
Bronzo (opzionale).
Neos
Con scocca in finitura
Travertino Tivoli
(opzionale).
FINITURA PIETRA
Madreperla Nero
26
Travertino Tivoli
Travertino Biancospino
Ardesia Bianca
Neos
Con scocca in
finitura colore
Avorio.
COLORI
Avorio
Bordeaux
Nero
27
Un nuovo modo di intendere il comfort, un assoluto concentrato di tecnologia, il massimo del mondo dell’Aria e la
massima evoluzione nel mondo dell’Acqua convergono in NEOS.
Anche nel mondo dell’acqua Puros trasferisce la già consolidata tecnologia di efficienza dei suoi prodotti.
Rendimenti eccezionali, sempre superiori al 90%, con emissioni di CO (monossido di carbonio) notevolmente
inferiori ai parametri previsti dalle più restrittive normative europee.
Neos è caldaia, fino a 20, 25 o 30 kW di potenza utile all’acqua nei vari modelli, per riscaldare in tutta sicurezza e
con la massima economia di esercizio i vostri ambienti, sfruttando l’impianto di riscaldamento di casa vostra.
Neos è stufa, 3 kW di potenza utili all’aria, per riscaldare velocemente, quando e quanto serve, anche l’ambiente dove
viene installata.
NEOS è acqua calda (nella versione CP), perché grazie all’energia contenuta nei pellets è possibile produrre l’acqua
calda sanitaria destinata ai servizi.
NEOS è praticità d’uso, perché l’ECONOMIZZATORE, bruciatore autopulente di serie su tutti i modelli, riduce
al minimo gli interventi di manutenzione, e il serbatoio capiente ne aumenta notevolmente l’autonomia.
NEOS è arredo, perchè risparmiare senza inquinare deve essere un piacere anche visivo.
NEOS è disponibile nelle varianti:
• SP, Senza Produzione acqua sanitaria, concepita solo per il riscaldamento degli ambienti attraverso l’aria e l’acqua.
• CP, Con Produzione acqua sanitaria, dotata di apposito kit integrato per la produzione istantanea di acqua calda destinata
ai servizi.
• TOP, dotata di un apposito kit integrato che consente la disgiunzione idraulica dall’impianto di riscaldamento.
28


Il bruciatore Ecos Plus
introduce la fiamma
panoramica e lamellare.
Bruciatore di nuova
generazione ad
accensione automatica,
dotato di Economizzatore
Pulitore Automatico.
  
 
Sportello che consente
un facile accesso
al serbatoio del
combustibile.
Grazie alla capienza del
serbatoio, viene garantita
un’eccellente autonomia.

 
Display di comando facile
ed intuitivo per gestire e
regolare il funzionamento
della stufa.
Cassetto capiente e di
facile uso, raccoglie la
cenere prodotta dalla
combustione.


Apertura della porta
facilitata grazie alla
maniglia ergonomica.
Soluzione estetiche
che permettono ottime
ambientazioni
CARATTERISTICHE DI FUNZIONAMENTO
Bruciatore
Il bruciatore Ecos Plus modula
costantemente la sua potenza
per ridurre al minimo i consumi
garantendo il massimo del
risparmio energetico.
Economizzatore
Bruciatore autopulente,
riduce al minimo gli interventi
di manutenzione e mantiene
inalterata l’efficenza nel tempo.
Pressostato minimo tiraggio
Elemento fondamentale per la
sicurezza e il buon funzionamento
della termostufa. Monitora
costantemente il corretto tiraggio
dello scarico fumi.
Cassetto cenere
Capiente e di facile uso,
raccoglie la cenere prodotta
dalla combustione.
Telecomando (opzionale)
Telecomando con la regolazione
di tutte le funzioni per una facile
gestione.
T
Quadro comando digitale
Consente in modo intuitivo di
impostare temperatura, potenza e
orari di funzionamento della stufa.
Piedini regolabili
Forniti di serie, dotati di
tamponi in gomma antivibrante,
consentono di livellare
perfettamente la stufa in caso di
imperfezioni del pavimento.
29
SCHEMA FUNZIONALE NEOS
Schema funzionale NEOS SP
Componenti Principali:
Uscita Aria Calda
C
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Ventilatore Ambiente
H: Circolatore
F
D
B
Mandata Riscaldamento
H
G
Ritorno Riscaldamento
E
A
NEOS SP (Senza Produzione)
NEOS SP è una termostufa per funzionamento a pellets da 22, 27 e 33 kW,
NEOS SP è una termostufa la cui dotazione idraulica è assolutamente completa:
Vaso di Espansione
Valvola di sicurezza a 3 bar
Valvola di sfiato automatica
Manometro e trasduttore di pressione
Rubinetto di scarico caldaia
Termostato di sicurezza
Circolatore impianto
Dima di collegamento NEOS SP
A : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
B : MANDATA IMPIANTO 3/4”
C : RITORNO IMPIANTO 3/4”
SCARICO FUMI
100 mm
1390
A
65 mm
B
65 mm
C
155 mm
175 mm
+/- 10mm
30
+/- 10mm
130 mm
220 mm
VISTA POSTERIORE
790
700
SCHEMA FUNZIONALE NEOS
Schema funzionale NEOS SP TOP
Componenti Principali:
Uscita Aria Calda
C
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Ventilatore Ambiente
H: Circolatore
I: Rubinetto di Carico
L: Manometro
M: Scambiatore a Piastre
F
D
TOP
B
B
M
Mandata Riscaldamento
H
G
H
Ritorno Riscaldamento
L
E
A
A
I
Ingresso Acqua Fredda
NEOS SP TOP (Senza Produzione)
Disponibile nelle tre varianti di potenza di 22, 27 e 33 kW, NEOS SP TOP è dotata al suo interno di uno scambiatore a piastre con i relativi
accessori, destinato alla produzione istantanea dell’acqua calda sanitaria.
NEOS SP TOP è dotato al suo interno di una serie completa di accessori che consentono l’abbinamento di una caldaia a combustibile solido
ad altre tipologie di caldaie eventualmente presenti nell’impianto di riscaldamento. La sua funzione principale è quella di separare i fluidi
termovettori, in modo da realizzare la disgiunzione idrica della caldaia dall’impianto di riscaldamento. Questo consente di evitare la
somma potenze delle due caldaie secondo quanto indicato dall’I.S.P.E.S.L.
La dotazione della versione TOP aggiunge a
quanto presente nella versione SP i seguenti componenti:
Dotazione Kit Top
Scambiatore a piastre
CARICO
CARICO
MANDATA
Circolatore Impianto
MANDATA
LATO CALDAIA
Vaso espansione impianto
LATO IMPIANTO
RITORNO
RITORNO
Valvola di sicurezza a 3 bar impianto
Gruppo caricamento manuale caldaia (rubinetto carico+manometro)
Gruppo caricamento manuale impianto (rubinetto carico+manometro)
Dima di collegamento NEOS SP TOP
A : RITORNO IMPIANTO 3/4”
B : MANDATA IMPIANTO 3/4”
C: CARICO IMPIANTO/CALDAIA 1/2”
D : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
E : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
1390
SCARICO FUMI
100 mm
70 mm 137 mm
C
E
D
A
B
353 mm
294 mm
196 mm
790
+/- 10mm
271 mm
350 mm
VISTA POSTERIORE
700
31
SCHEMA FUNZIONALE NEOS
Schema funzionale NEOS CP
Uscita Aria Calda
Componenti Principali:
C
CP
F
Uscita Acqua Calda
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Ventilatore Ambiente
H: Valvola Deviatrice
I: Circolatore
L: Scambiatore a Piastre
H
D
Mandata Riscaldamento
B
L
I
G
Ritorno Riscaldamento
E
Ingresso Acqua Fredda
A
NEOS CP (Con Produzione)
NEOS CP è una termostufa per funzionamento a pellets da 22, 27 e 33 kW,
NEOS CP è dotata al suo interno di uno scambiatore a piastre con i relativi accessori, destinato alla produzione istantanea dell’acqua calda
sanitaria.
Dima di collegamento NEOS CP
A : RITORNO IMPIANTO 3/4”
B : INGRESSO ACQUA FREDDA 1/2”
C: USCITA ACQUA CALDA 1/2”
D : MANDATA IMPIANTO 3/4”
E : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
40 mm 65mm
E
A
B
120 mm
65mm
C
280 mm
1390
D
SCARICO FUMI
100 mm
270 mm
155 mm
+/- 10mm
32
350 mm
VISTA POSTERIORE
790
700
SCHEMA FUNZIONALE NEOS
Schema funzionale NEOS CP TOP
Componenti Principali:
Uscita Aria Calda
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto di Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Ventilatore Aria
H: Valvola Deviatrice
I: Scambiatore a Piastre
L: Circolatore
M: Rubinetto di Carico
N: Manometro
C
CP
F
Uscita Acqua Calda
H
D
TOP
B
B
Mandata Riscaldamento
I
L
I
L
G
Ritorno Riscaldamento
N
E
A
A
M
Ingresso Acqua Fredda
NEOS CP TOP (Con Produzione)
Disponibile nelle tre varianti di potenza di 22, 27 e 33 kW, NEOS CP TOP è dotata al suo interno di uno scambiatore a piastre con i relativi
accessori, destinato alla produzione istantanea dell’acqua calda sanitaria.
NEOS CP TOP è dotato al suo interno di una serie completa di accessori che consentono l’abbinamento di una caldaia a combustibile solido
ad altre tipologie di caldaie eventualmente presenti nell’impianto di riscaldamento. La sua funzione principale è quella di separare i fluidi
termovettori, in modo da realizzare la disgiunzione idrica della caldaia dall’impianto di riscaldamento. Questo consente di evitare la
somma potenze delle due caldaie secondo quanto indicato dall’I.S.P.E.S.L.
La dotazione della versione TOP aggiunge a
quanto presente nella versione CP i seguenti componenti:
Scambiatore a piastre
Dotazione Kit Top
CARICO
CARICO
MANDATA
Circolatore Impianto
MANDATA
LATO CALDAIA
Vaso espansione impianto
LATO IMPIANTO
RITORNO
RITORNO
Valvola di sicurezza a 3 bar impianto
Gruppo caricamento manuale caldaia (rubinetto carico+manometro)
Gruppo caricamento manuale impianto (rubinetto carico+manometro)
Dima di collegamento NEOS CP TOP
A : RITORNO IMPIANTO 3/4”
B : MANDATA IMPIANTO 3/4”
C: INGRESSO ACQUA SANITARIA FREDDA1/2“
(carico caldaia/impianto)
D : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
E : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
F : USCITA ACQUA CALDA SANITARIA
1390
141 mm
D
C
70 mm 137 mm
E
F
A
353 mm
B
SCARICO FUMI
100 mm
294 mm
196 mm
790
+/- 10mm
700
271 mm
350 mm
VISTA POSTERIORE
33
&#6+6'%0+%+0'15
Dati tecnici
Neos 22
Neos 27
Neos 33
Potenza Nominale al focolare
kW
21,2
26,2
32,2
Potenza Minima al focolare
kW
6,8
6,8
6,8
Potenza Termica Nominale Utile (QN)
kW
20
25
30
Potenza Utile all’Aria
kW
3
3
3
Potenza Termica Minima Utile (Qmin)
Rendimento Potenza Termica Nominale (H i ) 80/60°C
Rendimento Potenza Termica Minima (H i ) 80/60°C
kW
%
%
6,5
94,6
95
6,5
93,8
95
6,5
93,1
94
Temperatura fumi alla QN
°C
91
100
110
Emissioni di CO2 alla QN
%
Emissioni di CO alla QN (riferito al 13% di O2)
%
%
Emissioni
Emissioni di CO alla Qmin (riferito al 13% di O2)
3
Quantità polveri alla QN (riferito al 13% di O2)
mg/m
Pa
Tiraggio minimo camino
12,3
12,5
< 0,022
< 0,021
< 0,034
< 0,034
< 22,1
< 26
< 0,034
< 30,4
12
< 0,023
10
10
10
52
52
52
Dati idraulici
Contenuto d’acqua
lt
Pressione idraulica max d’esercizio
bar
Prevalenza utile impianto ( t 20°C)
mbar
Volume vaso d’espansione
lt
10
10
10
Attacchi idraulici impianto
pollici
¾”
¾”
¾”
9,4-(26) 7,6-(32)
11,7-(26) 9,5-(32)
14-(26) 11,4-(32)
Produzione acqua calda sanitaria
l/min - ( t°C)
3
3
3
460
420
330
Dati elettrici
Alimentazione elettrica
VAC
230
230
230
Frequenza
Hz
50
50
50
Potenza Elettrica Assorbita all’Accensione
W
296
296
296
Potenza Elettrica Assorbita a Regime
W
108
108
108
Dimensioni
Larghezza
mm
700
700
700
Altezza
mm
1395
1395
1395
Profondità
mm
810
810
810
Peso netto
kg
275
280
285
Diametro Scarico Fumi
mm
100
100
100
Dati funzionali
Capacità serbatoio pellet (d. 0,68 kg/lt)
kg
95
95
95
Consumo orario alla Potenza massima (pellet 4,9 kW/kg)
kg/h
Consumo orario alla Potenza minima (pellet 4,9 kW/kg)
kg/h
4,3
1,4
5,3
1,4
6,6
1,4
Autonomia massima (30% carico max)
ore
74
60
48
I dati tecnici, i colori e le immagini contenuti in questa pubblicazione non sono impegnativi, pertanto Puros srl sarà libera di apportare modifiche senza darne preavviso.
34
%#.14'&#..'$+1/#55'
         
  
COLORI
Avorio
36
ESSENZE METALLO
Bordeaux
Nero
Corten
Bronzo
Acquaria
Con scocca in finitura
Spatolato Rosso Doge
(opzionale).
Acquaria
Con scocca in finitura
Travertino Tivoli
(opzionale).
FINITURA PIETRA
Madreperla Nero
38
Travertino Tivoli
Travertino Biancospino
Ardesia Bianca
Acquaria
Con scocca in finitura
Travertino Biancospino
(opzionale).
SCHEMA FUNZIONALE ACQUARIA
Schema funzionale ACQUARIA SP
Uscita Aria Calda
Componenti Principali:
C
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Ventilatore Ambiente
H: Circolatore
F
D
B
Mandata Riscaldamento
H
G
Ritorno Riscaldamento
E
A
ACQUARIA SP (Senza Produzione)
ACQUARIA SP è una termostufa per funzionamento a pellets da 25 kW,
ACQUARIA SP è una termostufa la cui dotazione idraulica è assolutamente completa:
Vaso di Espansione
Valvola di sicurezza a 3 bar
Valvola di sfiato automatica
Manometro e trasduttore di pressione
Rubinetto di scarico caldaia
Termostato di sicurezza
Circolatore impianto
Dima di collegamento ACQUARIA SP
A : RITORNO IMPIANTO 3/4”
B : MANDATA IMPIANTO 3/4”
1300
A
B
140 mm
680
+/- 10mm
710
40
195 mm
250 mm
SCHEMA FUNZIONALE ACQUARIA
Schema funzionale ACQUARIA CP
Componenti Principali:
Uscita Aria Calda
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Ventilatore Ambiente
H: Valvola Deviatrice
I: Circolatore
L: Scambiatore a Piastre
C
CP
F
Uscita Acqua Calda
H
D
Mandata Riscaldamento
B
L
I
G
Ritorno Riscaldamento
E
Ingresso Acqua Fredda
A
ACQUARIA CP (Con Produzione)
ACQUARIA CP è una termostufa per funzionamento a pellets da 25 kW.
Alla dotazione della versione SP, ACQUARIA CP aggiunge uno scambiatore a piastre con i relativi accessori,
destinato alla produzione istantanea dell’acqua calda sanitaria.
Dima di collegamento ACQUARIA CP
A : RITORNO IMPIANTO 3/4”
B : INGRESSO ACQUA FREDDA 1/2”
C : USCITA ACQUA CALDA 1/2”
D : MANDATA IMPIANTO 3/4”
1300
A
B
C
D
140 mm
680
+/- 10mm
710
195 mm
65 mm
120 mm 65 mm
41
Anche nel mondo dell’acqua Puros trasferisce la già consolidata tecnologia di efficienza dei suoi prodotti.
Il rendimento è sempre superiore al 90% con emissioni di CO (monossido di carbonio) notevolmente inferiori ai
parametri previsti dalle normative europee.
Acquaria è caldaia, 22 kW di potenza utile all’acqua, per riscaldare in tutta sicurezza e con la massima
economia di esercizio i vostri ambienti, sfruttando l’impianto di riscaldamento di casa vostra.
Acquaria è stufa, 5 kW di potenza utili all’aria, per riscaldare velocemente, quando e quanto serve, anche
l’ambiente dove viene installata.
Acquaria è acqua calda (nella versione CP), perché grazie all’energia contenuta nei pellets è possibile produrre
l’acqua calda destinata ai servizi.
Acquaria è semplicità di installazione, perché lo scarico fumi verticale e la disposizione degli attacchi
idraulici ne consente la posa a ridosso della parete.
Acquaria è praticità d’uso, perché l’ECONOMIZZATORE, bruciatore autopulente, riduce al minimo gli
interventi da parte vostra. Il serbatoio capiente ne aumenta notevolmente l’autonomia.
Acquaria:
Potenza, affidabilità, sicurezza e risparmio in dimensioni estremamente contenute.
Acquaria è disponibile nelle varianti:
· SP, Senza Produzione acqua sanitaria, concepita per il solo riscaldamento degli
ambienti, attraverso l’acqua e l’aria.
· CP, Con Produzione acqua sanitaria, dotata di apposito kit per la produzione di
acqua calda destinata ai servizi.
Entrambe dotate di Economizzatore, brevetto Puros, provvede automaticamente alla pulizia
del bruciatore, mantenendo inalterata l’efficienza di Acquaria nel tempo.

42


 


 

43
  
SP
CP
25
7
5
22
>91
10
60/90
3
130
1,4
5
32
9
25
7
5
22
8-(32) 10-(26)
>91
10
60/90
3
130
1,4
5
32
9
SP
CP
230/50
280
180
45
80
7,5
181
100
226
230/50
280
180
45
80
7,5
183
228
100
SP
CP
710
1300
680
710
1300
680
Rese ed emissioni
Potenza Massima al Focolare
Potenza Minima al Focolare
Potenza utile all’aria
Potenza utile all’acqua
Produzione acqua calda sanitaria
Rendimento a potenza Massima
Tiraggio minimo camino
Temperatura d’esercizio
Pressione d’esercizio
Temperatura gas di scarico
Consumo orario Minimo
Consumo orario Massimo
Autonomia a Potenza Minima
Autonomia a Potenza Massima
kW
kW
kW
kW
l/min - ( t°C)
%
Pa
°C
bar
°C
kg
kg
h
h
Dati Generali
Alimentazione
Potenza Elettrica Assorbita all’Accensione
Potenza Elettrica Assorbita a Regime
Capacità Serbatoio Pellets
Contenuto d’acqua
Volume cassetto cenere
Peso a Vuoto
Peso Complessivo
Diametro Scarico Fumi
V/Hz
W
W
kg
l
l
kg
kg
mm
Dimensioni
Larghezza
Altezza
Profondità
mm
mm
mm
I dati tecnici, i colori e le immagini contenuti in questa pubblicazione non sono impegnativi, pertanto Puros srl sarà libera di apportare modifiche senza darne preavviso.
44
%#.14'&#..'$+1/#55'
         
  
GRUPPO TERMICO POLICOMBUSTIBILE
per funzionamento a pellets e mais o soli pellets.
CAMERA DI COMBUSTIONE STELLARE
ACCENSIONE AUTOMATICA
BRUCIATORE AUTOPULENTE
MODULAZIONE DI FIAMMA
DISPLAY INTUITIVO
MAIS O PELLETS CON UN CLICK
ELEVATO CONTENUTO D’ACQUA
CONTROLLO BOLLITORE ESTERNO
ACQUA CALDA ISTANTANEA
FUNZIONAMENTO A VASO CHIUSO
MANUTENZIONE SEMPLIFICATA
MONITORAGGIO DEL CIRCOLATORE
MONITORAGGIO DELLA PRESSIONE
PROTEZIONE ANTICONDENSA
PREDISPOSIZIONE IDRAULICA COMPLETA
INTEGRABILITÀ CON ALTRI SISTEMI
 
IL MAIS
Il mais, o granoturco, è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle graminacee. La sua destinazione più comune
e più estesa è quella zootecnica. Ultimamente il mais ha assunto grande importanza come fonte energetica rinnovabile,
economica ed ecologica.
Il mais è caratterizzato da un’elevata resa termica, il cui valore è in funzione dell’umidità e della specie di pianta di granoturco da cui deriva. Al 14% di umidità il potere calorifico inferiore è pari a 6,16 kW/kg; allo 0% di umidità è pari a 7,2 kW/kg.
I PELLETS
Il pellet di legno naturale deriva dai regolari tagli di manutenzione delle
foreste o da residui di lavorazioni. Per la sua produzione si utilizza solo
materiale già tagliato,che viene pressato e ridotto nei caratteristici
piccoli cilindretti.
Una nuova opportunità è data dall’utilizzo di pellets derivati dai cereali.
Tra le proprietà fisiche dei pellets la più interessante è il potere
calorifico elevato.
Questo è fortemente influenzato dalla sostanza legnosa di cui è
costituito e dalla percentuale di umidità al suo interno; il suo valore può
variare tra 4,07 kW/kg e 5,23 kW/kg con un ridotto grado di umidità.
46
CAMERA DI COMBUSTIONE STELLARE
ACCENSIONE AUTOMATICA
BRUCIATORE AUTOPULENTE
MODULAZIONE DI FIAMMA
DISPLAY INTUITIVO
ELEVATO CONTENUTO D’ACQUA
CONTROLLO BOLLITORE ESTERNO
ACQUA CALDA ISTANTANEA
FUNZIONAMENTO A VASO CHIUSO
MANUTENZIONE SEMPLIFICATA
MONITORAGGIO DEL CIRCOLATORE
MONITORAGGIO DELLA PRESSIONE
PROTEZIONE ANTICONDENSA
PREDISPOSIZIONE IDRAULICA COMPLETA
INTEGRABILITÀ CON ALTRI SISTEMI
 
I PELLETS
Il pellet di legno naturale deriva dai regolari tagli di manutenzione delle
foreste o da residui di lavorazioni.
Per la sua produzione si utilizza solo materiale già tagliato,che viene
pressato e ridotto nei caratteristici piccoli cilindretti.
Una nuova opportunità è data dall’utilizzo di pellets derivati dai cereali.
Tra le proprietà fisiche dei pellets la più interessante è il potere calorifico
elevato.
Questo è fortemente influenzato dalla sostanza legnosa di cui è costituito
e dalla percentuale di umidità al suo interno;
il suo valore può variare tra 4,07 kW/kg e 5,23 kW/kg con un ridotto
grado di umidità.
Serbatoi e Camera di combustione (foto dx e sx)
Camera di combustione stellare brevettata con fasci tubieri a sviluppo verticale e serbatoi capienti.
47
3.422 kW
   
1.828 kW
I combustibili hanno poteri calorifici diversi l’uno dall’altro.
E’ fondamentale conoscerne il contenuto energetico espresso in kW
e detto appunto potere calorifico.
Nella tabella seguente sono riportati i prezzi medi dei principali
combustibili, e la quantità di energia acquistabile ipotizzando
una spesa di 100,00 €.
1.010 kW
793 kW
691 kW
Metano
GPL
Gasolio
Mais
   
Combustibile
Metano
GPL
Gasolio
Mais (14% di umidità)
Pellets (8% di umidità)
Potere calorifico
Costo specifico
9,59 kW/m3
13,80 kW/kg
9,95 kW/l
6,16 kW/kg
4,88 kW/kg
€ 1,00
€ 1,74
€ 1,44
€ 0,18
€ 0,30
Prezzi medi dei combustibili riferiti al secondo semestre del 2011, IVA inclusa. I costi riportati sono suscettibili a variazioni.
 
Serbatoi e Camera di combustione
Camera di combustione stellare brevettata con fasci
tubieri a sviluppo verticale e serbatoi capienti.
48
Economizzatore autopulente
Bruciatore con economizzatore autopulente ed
estraibile.
kW/100 €
959
793
691
3.422
1.628
Pellet
Puros ha il piacere di presentare Biostar, un Gruppo Termico a Biomasse di nuovissima generazione a
funzionamento totalmente automatico, caratterizzato da elevati rendimenti, bassissime emissioni inquinanti,
semplicità di uso e manutenzione ed elevata affidabilità, nella più totale sicurezza di funzionamento.
Biostar è prevista in due versioni, per funzionamento misto a Mais-Pellets oppure per funzionamento a soli Pellets
(Biostar P).
Biostar, nelle varie versioni, adotta un innovativo sistema di combustione
rivolto a sfruttare la massima parte dell’energia contenuta nei Pellets e nel Mais
grazie ad un efficiente controllo sui parametri che la regolano.
Il Gruppo Termico Biostar è dotato inoltre di Economizzatore.
Un sistema di pulizia automatico del bruciatore che provvede automaticamente a mantenere inalterata l’efficienza della combustione nel tempo e
riduce al minimo gli interventi da parte dell’utilizzatore.
L’accensione del bruciatore avviene automaticamente mediante un
dispositivo d’accensione ad aria calda. Il tempo necessario perché avvenga
l’innesco del combustibile dipende dalla temperatura dell’aria
e dai Pellets impiegati. In caso di funzionamento a Pellets e
Mais, dopo la fase di accensione inizia a confluire nel bruciatore
anche il Mais. Anche la versione Biostar a Mais-Pellets può
funzionare a soli pellets. Lo permette un’apposita funzione
presente nel pannello comandi. La percentuale di miscelazione
è di circa 30% di Pellets e 70% di Mais, percentuale ottimale
per raggiungere la migliore combustione.
Il Gruppo Termico Biostar è dotato di bruciatore modulante, che adegua
la potenza erogata in funzione della temperatura della caldaia e della reale
richiesta di potenza dell’impianto.
Esclusiva del Gruppo Termico Biostar è la camera di combustione stellare
brevettata, con fascio tubiero a sviluppo verticale, completamente
immerso nei 70 litri d’acqua della caldaia e distribuito uniformemente su
tutto il perimetro: Massimo Rendimento, Minimo Ingombro.
Il Gruppo Termico Biostar è gestito automaticamente da una evoluta scheda elettronica.
Attraverso il display digitale si può accedere a tutte le operazioni di
regolazione dei parametri, tra cui la temperatura di esercizio della
caldaia, quella dell’eventuale acqua calda sanitaria e degli orari di
funzionamento del Gruppo Termico.
49
Il Gruppo Termico Biostar è dotato inoltre di un dispositivo di protezione in
caso di sovratemperatura.
Se, per un qualsiasi malfunzionamento, la temperatura dovesse superare i
90°C, si apre una valvola di scarico termico che provvede allo smaltimento
dell’eccesso di temperatura scaricando acqua calda a perdere.
In questo modo il circuito caldaia rimane sempre pieno e non c’è bisogno di
doverlo reintegrare.
Per quanto riguarda la produzione
di acqua calda sanitaria il Gruppo
Termico Biostar è in grado di
soddisfare ogni esigenza grazie alla
presenza di uno scambiatore a
piastre per le piccole richieste
e di una valvola deviatrice per
comandare un accumulo di acqua
calda sanitaria quando presente.
Fa parte della dotazione di serie anche il Compensatore Idraulico,
che garantisce una circolazione di acqua costante all’interno del Gruppo
Termico Biostar.
Un perfetto bilanciamento delle portate e un efficace controllo della
temperatura di ritorno, indipendentemente dalle condizioni di lavoro
dell’impianto, al fine di preservarne l’integrità e assicurarne il buon
funzionamento.
50

 


 

51
SCHEMA INTERNO BIOSTAR 23
D
I
L
F
Mandata Bollitore
Ritorno Bollitore
Ingresso Acqua Fredda
E
Uscita Acqua Calda Sanitaria
Scarico Termico
D
H
Mandata Riscaldamento
G
A
C
Ritorno Riscaldamento
B
Scarico Caldaia
M
Componenti Principali:
A: Circolatore Primario
B: Vaso Espansione
C: Flussostato
D: Valvola di sfiato automatico
E: Scambiatore a Piastre
52
M
F: Valvola deviatrice 3 Vie
G: Collettore di Equilibramento
H: Scarico Termico
I: Valvola di sicurezza 3 bar
L: Pressostato
M: Rubinetto Scarico Caldaia
QUOTE E DIMA
DI COLLEGAMENTO
BIOSTAR 23
1400 mm
820 mm
680 mm
A : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
B : MANDATA BOILER 3/4”
C : RITORNO BOILOER 3/4”
D : USCITA ACQUA CALDA SANITARIA
E : INGRESSO ACQUA FREDDA
F : MANDATA RISCALDAMENTO 1”
G : RITORNO RISCALDAMENTO 1”
H : SCARICO
SCARICO FUMI
100 mm
F
A
565 mm
65 mm
65 mm
65 mm
65 mm
105 mm
B
270 mm
C
D
E
G
H
60 mm
90mm
+/- 10mm
85 mm
+/- 10mm
vista posteriore
53
VASO ESPANSIONE
SOLARE
54
VASO
ESPANSIONE
BOLLITORE
VASO ESPANSIONE
IMPIANTO
accoppiato ad impianto a pannelli solari per produzione di acqua calda sanitaria

%#.14'&#..'$+1/#55'
ESEMPI DI INSTALLAZIONE BIOSTAR 23
VASO ESPANSIONE
SOLARE
VASO
ESPANSIONE
BOLLITORE
VASO ESPANSIONE
IMPIANTO
accoppiato ad impianto a pannelli solari per produzione di acqua calda sanitaria e serbatoio inerziale

%#.14'&#..'$+1/#55'
ESEMPI DI INSTALLAZIONE BIOSTAR 23
55
56
VASO
ESPANSIONE
SANITARIO
VASO ESPANSIONE
IMPIANTO
accoppiato a serbatoio combinato per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria
%#.14'&#..'$+1/#55'

ESEMPI DI INSTALLAZIONE BIOSTAR 23
VASO ESPANSIONE
SOLARE
VASO
ESPANSIONE
SANITARIO
VASO ESPANSIONE
IMPIANTO
accoppiato a pannelli solari con serbatoio combinato per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria
%#.14'&#..'$+1/#55'

ESEMPI DI INSTALLAZIONE BIOSTAR 23
57
  
Rese ed emissioni
Potenza Massima al Focolare
Potenza Massima Utile
Potenza Minima al Focolare
Potenza Minima Utile
Rendimento a potenza Massima
Rendimento a Potenza Minima
Tiraggio minimo camino
Temperatura d’esercizio
Pressione d’esercizio
Temperatura gas di scarico
Emissioni CO a Potenza Massima (riferito al 13% di O2)
Emissioni di CO a Potenza Minima (riferito al 13% di O2)
Polveri
Biostar
Biostar P
23,4
20,3
7,2
6
91,4
92,2
10
60/90
3
200
0,014
0,012
3,5
23,4
20,3
7,2
6
91,4
92,2
10
60/90
3
200
0,014
0,012
3,5
Biostar
Biostar P
230/50
510
180
100
kW
kW
kW
kW
%
%
Pa
°C
bar
°C
%
%
mg/mc
Dati Generali
Alimentazione
Potenza Elettrica Assorbita all’Accensione
V/Hz
W
230/50
510
Potenza Elettrica Assorbita a Regime
Capacità Serbatoio Pellets
Capacità Serbatoio Mais
Contenuto d’acqua
Volume cassetto cenere
Peso a Vuoto
Peso Complessivo
Diametro Scarico Fumi
W
kg
kg
l
l
kg
kg
mm
180
30
70
70
8
160
330
100
Dimensioni
Larghezza
Altezza
Profondità
Biostar
Biostar P
680
1400
820
680
1400
820
mm
mm
mm
I dati tecnici, i colori e le immagini contenuti in questa pubblicazione non sono impegnativi, pertanto Puros srl sarà libera di apportare modifiche senza darne preavviso.
58
70
8
160
330
100
%#.14'&#..'$+1/#55'

         



60
SCHEMA FUNZIONALE BIOMAX
BIOMAX SP (Senza Produzione)
BIOMAX SP è un Gruppo Termico per il riscaldamento impianti, per funzionamento a pellets
da 22, 27 e 35 kW
C
F
D
A
Componenti Principali:
Mandata Bollitore
H
A: Vaso Espansione
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Circolatore Impianto
H: Circolatore Bollitore
KIT POMPA CARICO BOLLITORE
Ritorno Riscaldamento
Mandata Riscaldamento
G
Ritorno Riscaldamento
E
B
Biomax SP può essere dotata di un secondo circolatore per la produzione di acqua calda sanitaria utilizzando
un bollitore esterno, Kit Pompa Carico Bollitore, da installare all’interno della caldaia.
DIMENSIONI D’INGOMBRO
A : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
B : MANDATA IMPIANTO 3/4”
C : RITORNO IMPIANTO 3/4”
1390
SCARICO FUMI
100 mm
KIT POMPA
CARICO BOLLITORE
(optional)
A
65 mm
B
65 mm
65 mm
C
155 mm
175 mm
175 mm
+/- 10mm
+/- 10mm
130 mm
220 mm
820
700
VISTA POSTERIORE
61
SCHEMA FUNZIONALE BIOMAX
Schema funzionale BIOMAX SP
Componenti Principali:
C
A: Vaso Espansione lt 10
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Circolatore Impianto
F
D
A
Mandata Riscaldamento
G
Ritorno Riscaldamento
E
B
BIOMAX SP è un Gruppo Termico per il riscaldamento impianti, per funzionamento a pellets
da 22, 27 e 35 kW
Dima di collegamento BIOMAX SP
A : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
B : MANDATA IMPIANTO 3/4”
C : RITORNO IMPIANTO 3/4”
1390
SCARICO FUMI
100 mm
KIT POMPA
CARICO BOLLITORE
(optional)
A
65 mm
B
65 mm
65 mm
C
155 mm
175 mm
175 mm
+/- 10mm
62
+/- 10mm
130 mm
220 mm
VISTA POSTERIORE
820
700
SCHEMA FUNZIONALE BIOMAX
Schema funzionale BIOMAX CP
Componenti Principali:
A: Vaso Espansione lt 10
B: Valvola di sicurezza 3 bar
C: Valvola di sfiato automatico
D: Trasduttore di pressione
E: Rubinetto Scarico Caldaia
F: Termostato di Sicurezza
G: Circolatore
H: Valvola Deviatrice
I: Scambiatore a Piastre
C
F
D
A
CP
Uscita Acqua Calda
H
Mandata Riscaldamento
I
G
Ritorno Riscaldamento
E
Ingresso Acqua Fredda
B
BIOMAX CP (Con Produzione)
Disponibile nelle tre varianti di potenza di 22, 27 e 35 kW, BIOMAX CP è dotata al suo interno di uno
scambiatore a piastre con i relativi accessori, destinato alla produzione istantanea dell’acqua calda sanitaria.
Dima di collegamento BIOMAX CP
A : RITORNO IMPIANTO 3/4”
B : INGRESSO ACQUA FREDDA 1/2”
C: USCITA ACQUA CALDA 1/2”
D : MANDATA IMPIANTO 3/4”
E : SCARICO VALVOLA DI SICUREZZA
1390
40 mm 65mm
E
A
B
120 mm
280 mm
65mm
C
D
SCARICO FUMI
100 mm
270 mm
155 mm
820
+/- 10mm
350 mm
VISTA POSTERIORE
700
63

Puros presenta Biomax, una caldaia a pellets tecnologicamente all’avanguardia. Acciai e materiali di prima qualità,
saldature verificate e collaudate idraulicamente in pressione, selezione accurata dei componenti utilizzati, costante
controllo di qualità sul prodotto. Puros ha progettato Biomax partendo dal cliente.
Da questa filosofia è nata una caldaia a pellets che non si limita a promettere bensì garantisce elevato risparmio
energetico, basse emissioni inquinanti e totale sicurezza di funzionamento.
Prestazioni certificate: risultati di assoluto livello testati da uno dei più importanti istituti europei, il TÜV di
Colonia, rientranti nei parametri delle più restrittive normative oggi vigenti in Europa.
Prestazioni certificate Classe 5, cioè misurabili e ripetibili.
Risparmio energetico, rendimento, certezza di risultati. I rendimenti di Biomax
sono elevatissimi e costanti, impensabili fino a poco tempo fa.
Basse emissioni inquinanti, con Biomax si può generare energia migliorando la
qualità dell’ambiente che ci circonda, l’uso dei pellets come combustibile non incide sull’effetto serra e le emissioni di
CO, CO2 e Polveri, grazie alle qualità della caldaia, sono ridottissime, ormai quasi trascurabili.
Totale sicurezza, Biomax è dotata infatti di una serie di sicurezze meccaniche, elettriche
e idrauliche che ne garantiscono e monitorano costantemente il buon funzionamento.
Un sensore di sicurezza sulla temperatura dei fumi e un sensore sulla pressione
dell’acqua della caldaia, un termostato di sicurezza sulla temperatura dell’acqua,
un termostato sull’alimentazione dei pellets e un doppio pressostato che controlla
il corretto tiraggio del camino. Elettronica evoluta che tiene sotto controllo costantemente
tutti i parametri di funzionamento, arrestando in totale sicurezza il funzionamento della
caldaia in presenza di qualsiasi anomalia.
Sicurezza, che si traduce in serenità. Biomax è semplicità d’uso, perché Puros ha sviluppato
l’Economizzatore. Un sistema di pulizia automatica del bruciatore brevettato, che
mantiene praticamente inalterate nel tempo le prestazioni della caldaia.
Semplifica e agevola notevolmente la manutenzione.
Riduce l’uso pratico, oltre che al riempimento del capiente serbatoio pellets, nello
svuotamento periodico dell’unico cassetto cenere, che raccoglie i residui della combustione
sia del bruciatore che della camera di combustione.
Mai una caldaia a pellets era risultata così semplice da utilizzare di Biomax.
Questi traguardi sono il risultato di quarant’anni di esperienza sulla combustione, di dedizione,
di passione per il nostro lavoro con un unico obiettivo, la soddisfazione del cliente.
Biomax si candida quindi a diventare il vostro principale fornitore di energia
termica, per il riscaldamento dei vostri ambienti, e per la produzione dell’acqua
calda sanitaria.
Con il più basso costo di gestione possibile,
nel pieno rispetto dell’ambiente,
in totale sicurezza.
64

 


 

65
accoppiata ad impianto a pannelli solari per la sola produzione di acqua calda sanitaria


%#.14'&#..'$+1/#55'
ESEMPI DI INSTALLAZIONE BIOMAX
66
accoppiata ad impianto a pannelli solari per la sola produzione di acqua calda sanitaria ed a serbatoio inerziale


%#.14'&#..'$+1/#55'
ESEMPI DI INSTALLAZIONE BIOMAX
67
accoppiata a serbatoio combinato per il riscaldamento ambienti e la produzione di acqua calda sanitaria


%#.14'&#..'$+1/#55'
ESEMPI DI INSTALLAZIONE BIOMAX
68


%#.14'&#..'$+1/#55'
accoppiata ad impianto a pannelli solari con serbatoio combinato per il riscaldamento ambienti e la produzione di acqua calda sanitaria
ESEMPI DI INSTALLAZIONE BIOMAX
69
%#4#66'4+56+%*' %#.&#+' $+1/#:
Dati tecnici
Biomax 22
Biomax 27
Biomax 35
Potenza Termica Nominale al focolare (QB)
kW
21,2
26,2
34,4
Potenza Termica Minima al focolare (QBmin)
kW
6,8
6,8
9,5
Potenza Termica Nominale Utile (QN)
kW
20
25
32
Potenza Termica Minima Utile (Qmin)
kW
6,5
6,5
8,8
Rendimento Potenza Termica Nominale
%
94,6
93,8
93,1
Rendimento Potenza Termica Minima
%
94,9
94,9
93,0
Rendimento di combustione alla QN
%
96,0
95,5
95,0
Perdita di calore mantello alla QN
%
1,4
1,6
1,9
Temperatura fumi alla QN
°C
91
100
109
Emissioni di CO2 alla QN
%
12
12,3
12,5
Emissioni di CO alla QN (riferito al 10% di O2)
%
0,018
0,017
0,016
Emissioni di CO alla Qmin (riferito al 10% di O2)
%
0,026
0,026
0,033
Emissioni
Emissioni di OCG alla QN (riferito al 10% di O2)
mg/m
5
5
5
Quantità polveri alla QN (riferito al 10% di O2)
mg/m3
17
20
25
Tiraggio al camino
Pa
10
10
10
Portata di massa fumi alla QN
g/s
12,4
15,7
19
52
52
52
3
Dati idraulici
Contenuto d’acqua
lt
Pressione idraulica max d’esercizio
bar
3
3
3
Prevalenza utile impianto ( t 20 K)
mbar
460
420
350
Prevalenza utile impianto ( t 15 K)
mbar
415
330
240
Volume vaso d’espansione
lt
10
10
10
Attacchi idraulici impianto
pollici
¾”
¾”
¾”
9,4-(26) 7,6-(32)
11,7-(26) 9,5-(32)
15-(26) 12,2-(32)
Produzione acqua calda sanitaria
l/min - ( t°C)
Dati elettrici
Alimentazione elettrica
VAC
230
230
230
Frequenza
Hz
50
50
50
Potenza Elettrica Assorbita all’Accensione
W
296
296
326
Potenza Elettrica Assorbita a Regime
W
108
108
126
Dimensioni
Larghezza
mm
700
700
700
Altezza
mm
1395
1395
1395
Profondità
mm
810
810
810
Peso netto
kg
280
280
285
Diametro Scarico Fumi
mm
100
100
100
Capacità serbatoio pellet (d. 0,68 kg/lt)
kg
120
120
120
Dati funzionali
Consumo orario alla Potenza massima (pellet 4,9 kW/kg)
kg/h
4,3
5,3
6,8
Consumo orario alla Potenza minima (pellet 4,9 kW/kg)
kg/h
1,4
1,4
1,9
Autonomia massima (30% carico max)
ore
93
75
59
70
MODELLI






potenza focolare: 4-12 kW
dimensioni (LxHxP):
626x1165x600
combustibile: pellets
potenza focolare: 4-15 kW
dimensioni (LxHxP):
626x1165x600
combustibile: pellets
potenza focolare: 4-18 kW
dimensioni (LxHxP):
626x1165x600
combustibile: pellets






potenza focolare: 4-12 kW
dimensioni (LxHxP):
660x1165x600
combustibile: pellets
potenza focolare: 4-15 kW
dimensioni (LxHxP):
660x1165x600
combustibile: pellets
potenza focolare: 4-18 kW
dimensioni (LxHxP):
660x1165x600
combustibile: pellets






potenza focolare: 4-12 kW
dimensioni (LxHxP):
660x1165x600
combustibile: pellets
potenza focolare: 4-15 kW
dimensioni (LxHxP):
660x1165x600
combustibile: pellets
potenza focolare: 4-18 kW
dimensioni (LxHxP):
660x1165x600
combustibile: pellets










potenza focolare: 21,2 kW
dimensioni (LxHxP): 700x1395x790
uscite d’aria: frontale
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico Bruciatore di serie
potenza focolare: 26,2 kW
dimensioni (LxHxP): 700x1395x790
uscite d’aria: frontale
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico Bruciatore di serie





potenza focolare: 32,2 kW
dimensioni (LxHxP): 700x1395x790
uscite d’aria: frontale
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico Bruciatore di serie
71
MODELLI








potenza focolare: 25 kW
dimensioni (LxHxP):
710x1300x680 mm
uscite d’aria: frontale
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie
potenza focolare: 25 kW
dimensioni (LxHxP):
710x1300x680 mm
uscite d’aria: frontale
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie

  


potenza focolare: 23,4 kW
dimensioni (LxHxP):
680x1400x820 mm
combustibile: pellets o
pellets+mais
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie
72
potenza focolare: 23,4 kW
dimensioni (LxHxP):
680x1400x820 mm
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie






potenza focolare: 21,2 kW
dimensioni (LxHxP):
700x1395x810 mm
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie
potenza focolare: 26,2 kW
dimensioni (LxHxP):
700x1395x810 mm
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie
potenza focolare: 34,4 kW
dimensioni (LxHxP):
700x1395x810 mm
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie






potenza focolare: 21,2 kW
dimensioni (LxHxP):
700x1395x810 mm
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie
potenza focolare: 26,2 kW
dimensioni (LxHxP):
700x1395x810 mm
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie
potenza focolare: 34,4 kW
dimensioni (LxHxP):
700x1395x810 mm
combustibile: pellets
Economizzatore:
Pulitore Automatico
Bruciatore di serie
CERTIFICAZIONI


Pannello grezzo
Verniciatura fondo
Asciugatura fondo
Preparazione lavorazione essenza
Lavorazione essenza 1a stesura - due mani
Lavorazione essenza 2a stesura - una mano
Lucidatura essenza a freddo
Controllo dettagli e pulizia finale
Dettaglio finitura finale
74
Grazie alla collaborazione di abili ed esperti Maestri Artigiani la Stufa diventa un oggetto unico
unico.
Le leggere imperfezioni che si scorgono diventano l’indelebile ricordo dell’uomo prima ancora che dell’artista.
Sono ulteriori conferme della manualità dell’artista.

Acidatura
Passivazione
Stesura protezione
Dettaglio finitura
75
%#.14'&#..'$+1/#55'
via Boscalto, 8/F - 31023 Resana (TV) - Italia
Tel. +39 0423 719204 - Fax +39 0423 480301
[email protected] - www.puros.it
Rivenditore:
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement