Graco 308292b , Regolatori di pressione del fluido Manuale del proprietario

Add to my manuals
14 Pages

advertisement

Graco 308292b , Regolatori di pressione del fluido Manuale del proprietario | Manualzz

Manuale d’istruzioni – Elenco delle parti

ACCIAIO INOSSIDABILE, COMPATIBILE CON I

PRODOTTI A BASE ACQUOSA

Regolatori di pressione del fluido

Da usare solo in sistemi a bassa pressione

Portata del fluido fino a 5,3 litri/min

Regolatori funzionanti ad aria

Pressione massima dell’ingresso fluido 18 bar

Pressione del fluido regolata 0,3–7 bar

Codice 830351, Serie B

Fornita con valvola di scarico

Codice 830352, Serie B

Solo regolatore (ordinare la valvola di scarico separatamente)

Codice 830353, Serie B

Senza valvola di scarico

Modello 830351

Leggere le avvertenze e le istruzioni.

Vedere pagina 2 per l’indice.

308292I

Rev. B

02029

02030

Modello 830353

QUALITÀ COLLAUDATA, TECNOLOGIA LEADER.

GRACO N.V.; Industrieterrein — Oude Bunders;

Slakweidestraat 31, 3630 Maasmechelen, Belgium

E

COPYRIGHT 1993, GRACO INC.

Indice

Avvertimenti

Installazione

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3, 4

Funzionamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Individuazione e correzione malfunzionamenti . . . . . . . . . . .

5

6

Assistenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Elenchi parti e schemi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

7, 8

9, 10

Kit di riparazione

Accessori

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

11

11

Dimensioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12

Dati tecnici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Grafico delle prestazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

13

13

Garanzia standard Graco . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14

Simboli

Simbolo di pericolo

PERICOLO

Questo simbolo avverte della possibilità di lesioni gravi o mortali se non vengono seguite le istruzioni.

Simbolo di avvertenza

AVVERTENZA

Questo simbolo avverte della possibilità di danno o distruzione dei macchinari se non vengono seguite le relative istruzioni.

PERICOLO

PERICOLI DA ATTREZZATURE SOTTO PRESSIONE

Fluido che esce dalla pistola/valvola di erogazione, perdite o componenti rotti possono spargere fluido negli occhi o sulla pelle e causare gravi lesioni.

D Seguire la Procedura di decompressione in questo manuale quando si smette di spruzzare e prima di pulire, eseguire interventi di manutenzione o di riparazione dell’attrezzatura.

D Serrare tutti i raccordi del fluido prima di utilizzare l’apparecchiatura.

D

Controllare quotidianamente i flessibili, i tubi e i raccordi. Riparare o sostituire immediatamente parti usurate o danneggiate.

PERICOLO DA UTILIZZO ERRATO DELL’ATTREZZATURA

Un utilizzo improprio può provocare gravi lesioni o addirittura la morte.

D

Non eccedere la massima pressione d’esercizio o temperatura del componente con la specifica minima.

Fare riferimento ai Dati tecnici di tutti manuali delle attrezzature.

D Utilizzare i fluidi e i solventi compatibili con le parti dell’attrezzatura a contatto con tali prodotti. Fare riferimento ai Dati tecnici di tutti i manuali delle attrezzature. Leggere le avvertenze del produttore del fluido e del solvente.

D

Verificare l’attrezzatura quotidianamente. Riparare o sostituire immediatamente le parti usurate o danneggiate.

D Non alterare o modificare l’attrezzatura.

D

Solo per utilizzo professionale.

D Utilizzare l’apparecchiatura solo per gli scopi previsti. Per informazioni, contattare il distributore Graco.

D Disporre i flessibili e i cavi lontano da aree trafficate, spigoli vivi, parti in movimento e superfici calde.

D Non tirare i flessibili per spostare l’attrezzatura.

D Seguire tutte le normative sulla sicurezza applicabili.

2 308292

Fig. 1

Installazione

J

E

T

S C

*A

5

H

W

J

K

U

B

3

V

F

D N

G

W

L

M

R P

*NOTA: il regolatore del fluido (A) è mostrato dall’alto, per indicare meglio le connessioni del fluido e dell’aria. Quando si installa il regolatore, orientarlo come mostrato sulla prima di copertina.

LEGENDA

A Regolatore di pressione del fluido

B Valvola di scarico (fornita nel modello 830351)

C Valvola a sfera ingresso

D Valvola a sfera di uscita

E Linea dell’aria principale

F Filtro aria e separatore di umidità

G Regolatore dell’aria alla pistola

H Regolatore aria per regolatore del fluido

J Valvole di sfiato principali del tipo a spurgo

K Linea di alimentazione aria

L Linea di alimentazione aria alla pistola

M Pistola automatica

N Linea di alimentazione del fluido alla pistola

P Linea di ritorno del fluido

R Valvola della pressione di ritorno

S Regolatore della linea di alimentazione de fluido

T Pilota valvola di scarico

U Linea dell’aria pilota

V Linea di scarico del fluido

W Valvole di intercettazione aria

02031

308292 3

Installazione

I regolatori di pressione del fluido (A) vengono utilizzati per un controllo accurato, positivo della pressione del fluido nelle pistole a spruzzo (M), delle valvole di erogazione o delle teste di nebulizzazione.

I regolatori installati sulle prese della condotta di circolazione o con le pompe vengono utilizzati per ridurre la pressione della linea principale e per mantenere la pressione del fluido desiderata nella pistola a spruzzo o nella testa di nebulizzazione.

NOTA: i numeri di riferimento e le lettere nel testo si riferiscono alle figure 1 e 2 e ai disegni delle parti alle pagine 9 e 10.

Prima di installare il regolatore di fluido

1.

Stabilire in che punto mettere il regolatore (A). Vedere figura 1.

2.

Installare una valvola a sfera per l’ingresso del fluido del regolatore (C) e all’uscita del regolatore (D).

3.

Installare temporaneamente delle tubature tra le valvole a sfera di ingresso e di uscita.

4.

Lavare il sistema per rimuovere le scorie di metallo ed altri contaminanti e verificare eventuali perdite.

Installazione del regolatore di fluido

1.

Rimuovere le tubature temporanee ed installare un regolatore (A) per ogni pistola a spruzzo (M). Vedere le

Dimensioni , a pagina 12, per le dimensioni del regolatore. Montare il regolatore con l’uscita del fluido verso il basso per ottenere il miglior flusso e il deposito di pigmento minimo.

2.

Installare una valvola aria del tipo a spurgo (J) nella linea di alimentazione aria (K) sul regolatore del fluido, per decomprimere la pressione dell’aria nel regolatore del fluido dopo che il regolatore dell’aria (H) è stato spento.

3.

Installare un’altra valvola di sfiato (J) a monte di tutti gli altri accessori della linea aria, per isolare gli accessori per la manutenzione.

4.

Installare un filtro aria (F) per eliminare la condensa ed i contaminanti pericolosi dall’alimentazione dell’aria compressa.

5.

Utilizzare i regolatori dell’aria (G, H) per controllare la pressione aria alla pistola ed al regolatore del fluido.

La pressione di uscita del fluido del regolatore di fluido

è uguale alla pressione di ingresso dell’aria impostata sul regolatore di aria (H).

6.

Installare le valvole di spurgo dell’aria (W) sulle linee di alimentazione dell’aria alla pistola ed al pilota della valvola di scarico.

7.

Sui regolatori con una valvola di scarico, connettere un tubo della linea aria con d.e. da 3,97 mm (5/32”) dal pilota della valvola di scarico (T) al raccordo di ingresso dell’aria sulla valvola di scarico (B). Collegare una linea di scarico del fluido (V) al bocchettone da 1/8 npt(f) della valvola di scarico. Installare l’estremità libera della linea di scarico in un contenitore correttamente collegato a terra per raccogliere il fluido.

8.

Installare una valvola di pressione posteriore (R) per mantenere una pressione posteriore costante nella linea di ritorno (P).

9.

Collegare la linea di alimentazione del fluido (S) all’ingresso del raccordo girevole del regolatore (3).

Collegare la linea di alimentazione del fluido alla pistola

(N) all’uscita del fluido angolata (5).

10. Mettere del sigillante sulle filettature della tubatura, esclusi i raccordi dei giunti girevoli in quanto il sigillante interferirebbe con la rotazione.

11. Lavare e provare l’intero sistema. Accertarsi di seguire la procedura di lavaggio indicata a pagina 5.

4 308292

Funzionamento

Regolazione della pressione del fluido

AVVERTENZA

D Il nuovo sistema deve essere pulito e testato accuratamente prima di far passare il fluido al regolatore, per evitare che i contaminanti intasino o danneggino il regolatore.

D Utilizzare sempre la pressione d’aria e di fluido minima possibile sufficiente per l’applicazione. Le pressioni elevate possono causare l’usura prematura dell’ugello di spruzzatura e della pompa.

1.

Avviare la pompa ed aprire la valvola a sfera di ingresso del regolatore (C) per far entrare il fluido al regolatore.

Vedere figura 1.

2.

Aumentare la pressione dell’aria per ottenere la pressione del fluido desiderata. Prima di ridurre la pressione del regolatore, far sfogare parzialmente la pressione nel flessibile di alimentazione del fluido alla pistola per assicurare la lettura corretta del manometro.

NOTA: i numeri di riferimento e le lettere nel testo si riferiscono alle figure 1 e 2 e ai disegni delle parti alle pagine 9 e 10.

NOTA: per ottenere i migliori risultati, utilizzare un regolatore dell’aria con una membrana di almeno 51 mm (2 pollici) di diametro per controllare il regolatore di fluido.

Procedura per la decompressione

Utilizzo della valvola di scarico

PERICOLO

Per ridurre i rischi di lesioni causati da spruzzi dalla pistola, spruzzi negli occhi o da parti in movimento, seguire la

Procedura di decompressione ogni volta che:

D è richiesto lo sfogo della pressione,

D si puliscono, si eseguono verifiche o si riparano componenti del sistema

1.

Interrompere l’alimentazione di aria al regolatore.

2.

Attivare il pilota della valvola di scarico (T). La valvola si aprirà e scaricherà la pressione del fluido nel regolatore.

Procedura per il lavaggio

1.

Lavare il regolatore con un solvente compatibile ogni volta che viene lavato il resto del sistema.

1.

Spegnere la pompa.

2.

Chiudere la valvola a sfera di entrata del regolatore di fluido (B). Fare riferimento a Fig. 1 a pagina 3.

3.

Scaricare la pressione dell’aria e del fluido nel regolatore di fluido.

2.

Rimuovere il manometro se la pressione del fluido supera i valori consentiti.

3.

Lavare fino a completa pulitura. Utilizzare sempre la minor pressione possibile durante il lavaggio.

308292 5

Individuazione e correzione malfunzionamenti

PERICOLO

Per ridurre il rischio di gravi lesioni, ogni volta che viene indicato di scaricare della pressione seguire la Procedura di decompressione riportata a pagina 5.

Prima di eseguire la manutenzione dell’attrezzatura, assicurarsi sempre di scaricare la pressione .

Verificare tutte le possibili correzioni prima di smontare il regolatore di fluido.

PROBLEMA

Nessuna regolazione della pressione.

Perdite di fluido dalla coppa inferiore (18).

La pressione sale oltre i valori impostati.

La pressione scende al di sotto dei valori impostati.

CAUSA

Il regolatore o la linea dell’aria sono danneggiati o usurati.

La membrana è danneggiata (10).

La coppa è allentata.

La guarnizione è usurata (15).

Il regolatore o la linea dell’aria sono danneggiati o usurati.

La membrana è danneggiata (10).

Perdite dalla sede (7).

Il regolatore o la linea dell’aria sono danneggiati o usurati.

La linea di alimentazione del fluido

è vuota/ostruita.

La pistola a spruzzo o la valvola di erogazione del fluido sono ostruite.

Utilizzo del regolatore al di sopra della capacità di flusso dichiarata (vedere

Dati tecnici a pagina 13).

SOLUZIONE

Pulire l’ostruzione nella linea, eseguire la manutenzione del regolatore se necessario.

Sostituire la membrana.

Serrare le viti (2). Vedere la sezione

Assistenza .

Sostituire la guarnizione. Vedere la sezione Assistenza .

Pulire l’ostruzione nella linea, eseguire la manutenzione del regolatore se necessario.

Sostituire la membrana.

Sostituire il corpo dello stelo (16), la guarnizione (8), la sede (7) e la sfera (17).

Pulire l’ostruzione nella linea, eseguire la manutenzione del regolatore se necessario.

Riempire o lavare la linea di alimentazione.

Fare riferimento al manuale della pistola o della valvola per istruzioni sulla manutenzione.

Utilizzare regolatori aggiuntivi.

6 308292

Manutenzione

PERICOLO

Per ridurre il rischio di gravi lesioni, ogni volta che viene indicato di scaricare della pressione seguire la Procedura di decompressione riportata a pagina 5.

6.

Rimuovere i sei tappi a vite (2) mantenendo il corpo del regolatore (11) sulla coppa (18). Separare la coppa ed il corpo.

7.

Rimuovere il dado di blocco (12) e la rondella (14) dalla corpo dello stelo (16).

NOTA: il kit per le riparazioni 222651 è disponibile per la manutenzione del regolatore. Fare riferimento a pagina 11 per ordinare. Le parti incluse nel kit sono contrassegnate da un asterisco, ad esempio (6*).

1.

Spegnere la pompa.

2.

Chiudere la valvola a sfera all’ingresso del regolatore dell’aria. Fare riferimento alla figura 1, a pagina 3.

3.

Rilasciare tutta la pressione del fluido e dell’aria nel regolatore e scollegare le linee di ingresso dell’aria e del fluido.

4.

Rimuovere il giunto girevole (3), l’anello di tenuta (6) e della molla (4) dalla coppa del regolatore. Vedere figura 2.

5.

Rimuovere la sfera (17), la sede (7) e la guarnizione (8).

AVVERTENZA

Usare particolare attenzione quando si gestisce la sfera al carburo indurito (17) e la sede (7) per evitare di danneggiarle.

8.

Rimuovere la membrana (10) e la guarnizione (15).

9.

Pulire ed ispezionare accuratamente tutte le parti.

Sostituire le parti danneggiate o usurate.

10. Uno alla volta, posizionare la guarnizione (15*), la membrana (10*) – con il lato bianco in PTFE rivolto verso l’alto la coppa del regolatore e la rondella (14) sul corpo dello stelo (16). Assicurarle con il dado di blocco (12). Serrare il controdado fino a 20–25 N.m.

11. Installare le parti assemblate nell’alloggiamento (11).

12. Installare la coppa del regolatore (18) sull’alloggiamento

(11). Serrare i sei tappi a vite (2) nella sequenza mostrata nella Fig. 2, Vista superiore e serrare come indicato.

13. Installare la guarnizione (8*), la sede della valvola (7*) e la sfera (17*) nella coppa (18).

NOTA: la sede può essere capovolta e riutilizzata.

14. Avvitare il raccordo girevole (3) con l’anello di tenuta (6*) e la molla (4*) in posizione sull’ingresso. Serrare fino a

31–36 N.m.

308292 7

*8

18

*6

Manutenzione

3

4*

17*

7*

2

16

15*

11

12 14 10*

5

VISTA SUPERIORE

3

NOTA: i numeri indicano la sequenza di serraggio. Serrare in modo uniforme fino a 0,8–1,1 N.m., quindi serrare a 14 N.m. tre volte di seguito per compensare l’elasticità della membrana.

1

Fig. 2

6

8 308292

4

2

02032

02090

Modello 830352, Serie B

Senza scarico. Include parti 1–22.

4*

5

6*

7*

8*

10*

11

12

14

15*

16

17*

18

1

2

Rif.

N.

3

21

22

Codice Descrizione Qtà.

178422

100644

235209

111858

GUARNIZIONE, uscita fluido; acetale 1

VITE, tappo, a testa esagonale; lunghezza da 1/4–20 x 19 mm

RACCORDO, snodato, ingresso fluido;

6

3/8 npsm(f); acciaio inossidabile

MOLLA, a compressione elicoidale;

1

178415

104319

112366

171860

171868 inox

CONNETTORE, uscita fluido;

1/4 npsm(m); acciaio inossidabile

ANELLO DI TENUTA, PTFE

SEDE, valvola; al carburo di tungsteno 1

GUARNIZIONE, sede; nylon 1

833166

171858

171862

172132

836115

MEMBRANA; PTFE

CORPO, regolatore; alluminio

DADO, blocco, speciale

RONDELLA; acetale

GUARNIZIONE, fibra di cellulosa

833382

CORPO DELLO STELO; acciaio inossidabile

15E109* SFERA; al carburo di tungsteno

833383 COPPA c/scarico, regolatore;

Utilizzato solo sul modello 830352

COPPA s/scarico, regolatore;

1

1

1

1

1

1

1

1

1

1

1

181036

102598 acciaio inossidabile;

Utilizzato solo sul modello 830353

COPERCHIO, bocchettone di scarico;

Utilizzato solo sul modello 830352

VITE, tappo, a testa esagonale; lunghezza da 10–32 x 13 mm

Utilizzato solo sul modello 830352

1

1

2

* Queste parti sono state incluse nel kit di riparazione a contatto con il fluido 222651, che può essere acquistato separatamente. Fare riferimento alla pagina 11 per ordinare. Il kit include alcune parti che non vengono utilizzate in questi regolatori.

Parti

Modello 830353

Senza scarico. Include parti 1–18.

2

3

*6

*4

*17

*7

*8

1

16

15*

14

12

22

21

5

18

10*

11

308292 9

Parti

Modello 830351, Serie B

Con scarico. Include parti 101–103.

Rif.

N.

101

102

103

Codice

218964

102598

830352

Descrizione Qtà.

GRUPPO DELLA VALVOLA

DI SCARICO

Vedere il manuale 307941per le parti 1

VITE, tappo, a testa esagonale; lunghezza da 10–32 x 13 mm;

Utilizzato solo sul modello 830352 2

REGOLATORE DEL FLUIDO vedere pagina 9 per le parti 1

103

02033

101

102

10 308292

Kit di riparazione

Kit per le riparazioni 222651

Vanno ordinati separatamente. Include quanto riportato di seguito (il kit include anche altre parti non utilizzate con questo regolatore).

Codice

104319

171860

112366

15E109

Descrizione Qtà.

ANELLO DI TENUTA, PTFE

GUARNIZIONE, sede

SEDE, valvola; al carburo di tungsteno 1

SFERA; al carburo di tungsteno 1

1

1

Codice

171868

172132

111858

Descrizione

MEMBRANA; PTFE con nylon base in tessuto/Buna-N

GUARNIZIONE; fibre in cellulosa

MOLLA, compressione

Qtà.

1

1

1

Accessori

Valvola di sfiato principale del tipo a spurgo 107142

Pressione massima di esercizio 300 psi

Decomprime il regolatore del fluido quando questa valvola

è chiusa. Ingresso da 1/2 npt(m) x uscita da 1/2 npt(f).

Valvola di scarico del fluido 218964

Inclusa nel modello 830351. Pneumatica. Vedere il manuale

307941 per le istruzioni.

Filtro dell’aria, separatore dell’umidità con regolatori 217075

Pressione di entrata massima: 14 bar

Per la separazione dell’umidità e per separare la regolazione dell’aria nella pistola a spruzzo e nel regolatore di fluido.

Ingresso da 1/2 npt(f). Con due bocchettoni regolati da

0–7 bar 1/4 npt(m) e due bocchettoni non regolati da

0–14 bar 3/8 npt(f).

Filtro dell’aria 106146

Pressione massima d’esercizio di 17,5 bar

Rimuovere olio, acqua e polvere dalla linea dell’aria principale. 1/2 npt, intervallo di pressione regolato da 0 a 14 bar, drenaggio della sfera manuale, elemento da 40 micron,

40 once. una volta.

Regolatore dell’aria e manometro 206199

Intervallo pressione regolata 0–9 bar

Manometro in acciaio da 14 bar ingresso e uscita da 1/2 npt(f).

308292 11

Dimensioni

CONNETTORE PER IL TUBO PILOTA D.E. 3,97 mm (5/32”)

INGRESSO FLUIDO da 3/8 npsm(m)

PRESA DEL FLUIDO da 1/4 npsm(m)

BOCCHETTONE DI

SCARICO da 1/8 npt(f)

103 mm

83 mm

PRESA D’ARIA da 1/8 npt(f)

DIAM. 93,7 mm (3,69”)

02029

12 308292

Dati tecnici

Pressione di ingresso massima del fluido . . 18 bar

Gamma della pressione del fluido regolata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,3–7,0 bar

Capacità massima del fluido . . . . . . . . . . 5,3 litri/min ad una pressione di ingresso dell’aria di 7 bar e pressione regolata di 3,5 bar (vedere grafico)

Parti a contatto con il fluido . . . . . . . . . . . . . . . . . Carburo al tungsteno, acetale, PTFE, acciaio inossidabile serie 304 e 303,

Nylon; cellulosa

Grafico delle prestazioni

bar

3,5 psi

50

3,15 45

2,8 40

2,45 35

PRESSIONE DI INGRESSO 4,8 BAR

PRESSIONE REGOLATA 3,4 BAR

PRESSIONE DI INGRESSO 6,9 BAR

PRESSIONE REGOLATA 3,4 BAR

2,1 30

1,75 25

1,4 20

PRESSIONE DI INGRESSO 2,07 BAR

PRESSIONE REGOLATA 1,38 BAR

1,05 15

0,7 10

PRESSIONE DI INGRESSO 6,9 BAR

PRESSIONE REGOLATA 0,69 BAR

0,35 gpm litri/min

5

PRESSIONE DI INGRESSO 4,8 BAR

PRESSIONE REGOLATA 0,69 BAR

PRESSIONE DI INGRESSO 2,07 BAR

PRESSIONE REGOLATA 0,34 BAR

0

0.0

0.1

0.2

0.3

0.4

0.5

0.6

0.7

0.8

0.9

1.0

1.1

1.2

1.3

1.4

1.5

0,38 0,76 1,14 1,51 1,89 2,27 2,65 3,03 3,41 3,78 4,16 4,54 4,92 5,30 5,68

FLUSSO DEL FLUIDO (Fluido per test: Olio n. 10)

308292 13

Garanzia standard Graco

La Graco garantisce che tutte le apparecchiature prodotte dalla Graco e recanti il suo nome sono esenti da difetti nei materiali e nella manodopera dalla data di vendita da un distributore Graco autorizzato all’acquirente originale. Con l’eccezione di eventuali garanzie speciali, estese o limitate pubblicate dalla Graco, la Graco, per un periodo di dodici mesi dalla data di acquisto, riparerà o sostituirà qualsiasi parte dell’attrezzatura che la Graco stessa riconoscerà come difettosa. Questa garanzia si applica solo alle attrezzature che vengono installate, utilizzate e di cui viene eseguita la manutenzione seguendo le raccomandazioni scritte della Graco.

Questa garanzia non copre, e la Graco non sarà responsabile di usura e danni generici o di guasti, danni o usura causati da installazioni non corrette, cattivo uso, errata applicazione, corrosione, manutenzione inadeguata o non corretta, negligenza, incidenti, manomissioni o sostituzioni con componenti non Graco. La Graco non sarà neanche responsabile di eventuali malfunzionamenti, danni o usura causati dall’incompatibilità delle attrezzature Graco con strutture, accessori, attrezzature o materiali non forniti dalla

Graco o da progettazioni, manifatture, installazioni, funzionamenti o manutenzioni errati di strutture, accessori, attrezzature o materiali no forniti dalla Graco.

Questa garanzia è valida solo se l’attrezzatura difettosa viene restituita ad un distributore Graco in porto franco per la verifica del difetto dichiarato. Se il difetto dichiarato viene verificato, la Graco riparerà o sostituirà senza alcun addebito tutte le parti difettose. L’attrezzatura verrà restituita all’acquirente originale che ha prepagato la spedizione. Se l’attrezzatura ispezionata non riporta difetti nei materiali o nella manodopera, le riparazioni verranno effettuate ad un costo ragionevole che può includere il costo dei pezzi di ricambio, della manodopera e del trasporto.

QUESTA GARANZIA È ESCLUSIVA E SOSTITUISCE TUTTE LE ALTRE GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE INCLUSE MA

NON LIMITATE A EVENTUALI GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ O ADATTABILITÀ A SCOPI PARTICOLARI.

L’unico obbligo della Graco ed il solo rimedio a disposizione dell’acquirente per eventuali violazioni della garanzia sono quelli indicati in precedenza. L’acquirente accetta che nessun altro rimedio (incluso ma non limitato a danni incidentali o consequenziali per perdite di profitto, di vendite, lesioni alle persone o danni alle proprietà o qualsiasi altra perdita incidentale o consequenziale) sarà messo a sua disposizione. Qualsiasi azione per violazione di garanzie deve essere intrapresa entro due (2) anni dalla data di acquisto.

La Graco non rilascia alcuna garanzia e non riconosce nessuna garanzia implicita di commerciabilità ed adattabilità a scopi particolari relativamente ad accessori, attrezzature, materiali o componenti venduti ma non prodotti dalla Graco. Questi articoli venduti, ma non prodotti dalla Graco (come i motori elettrici, gli interruttori, i tubi ecc.) sono coperti dalla garanzia, se esiste, dei relativi produttori.

La Graco fornirà all’acquirente un’assistenza ragionevole in caso di reclami per violazione di queste garanzie.

In nessun caso la Graco sarà responsabile di danni indiretti, incidentali, speciali o consequenziali risultanti dalla fornitura di attrezzature da parte della Graco in virtù del seguente atto o della fornitura, prestazione o utilizzo di qualsiasi prodotto o bene venduto, per violazione del contratto, violazione della garanzia, negligenza della Graco o altro.

FOR GRACO CANADA CUSTOMERS

The parties acknowledge that they have required that the present document, as well as all documents, notices and legal proceedings entered into, given or instituted pursuant hereto or relating directly or indirectly hereto, be drawn up in English. Les parties reconnaissent avoir convenu que la rédaction du présente document sera en Anglais, ainsi que tous documents, avis et procédures judiciaires exécutés, donnés ou intentés à la suite de ou en rapport, directement ou indirectement, avec les procédures concernées.

Tutte le informazioni e le illustrazioni contenute in questo documento sono basate sulle informazioni più aggiornate disponibili al momento della pubblicazione. La Graco si riserva il diritto di apportare modifiche in qualunque momento senza preavviso.

Punti di vendita: Minneapolis

Rappresentanze all’estero: Belgio; Hong Kong; Giappone; Korea

GRACO N.V.; Industrieterrein — Oude Bunders;

Slakweidestraat 31, 3630 Maasmechelen, Belgium

Tel.: 32 89 770 700 – Fax: 32 89 770 777

STAMPATO IN BELGIO 308292 07/1993, Revisionato 05/2004

14 308292

advertisement

Was this manual useful for you? Yes No
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the workof artificial intelligence, which forms the content of this project

Related manuals

Download PDF

advertisement