MultiPASSTM C50 MultiPASSTM Desktop Manager per

MultiPASSTM C50 MultiPASSTM Desktop Manager per
MultiPASSTM C50
MultiPASSTM
Desktop Manager per Windows 95/98
Versione 2.5
Libretto di Istruzioni
i
Prefazione
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Copyright
E 1998 by Canon, Inc. Tutti i diritti riservati.
Questo manuale non può essere copiato né interamente né parzialmente senza
l’autorizzazione scritta di Canon, Inc.
Marchi
Adobe PageMakerH e Adobe PhotoshopH sono marchi registrati di Adobe
Corporation.
Canon e BJ sono marchi registrati e MultiPASS e Bubble Jet sono marchi di
Canon, Inc.
MicrosoftH e WindowsH sono marchi registrati di Microsoft Corporation.
PhotoFinishTM è un marchio di Zsoft Corporation.
Tutti gli altri marchi citati nel manuale sono delle rispettive società detentrici.
This CE Marking shows compliance of this equipment with Directive 73/23/EEC and Directive 89/336/EEC (as amended by Directive 92/31/EEC), both as amended by Directive
93/68/EEC.
L’estampille CE indique que ce matériel est conforme aux dispositions de la Directive 73/23/CEE et de la Directive 89/336/CEE (modifiée par la Directive 92/31/CEE), toutes
deux modifiées par la Directive 93/68/CEE.
Diese CE-Markierung weist darauf hin, daß dieses Gerät mit Richtlinie 73/23/EWG und der durch Richtlinie 92/31/EWG geänderten Richtlinie 89/336/EWG übereinstimmt, die
beide durch Richtlinie 93/68/EWG geändert wurden.
Denne CE-mærkning indikerer, at dette udstyr følger Direktiv 73/23/EU og Direktiv 89/336/EU (som udvidet med Direktiv 92/31/EU), begge som udvidet med Direktiv 93/68/EU.
CE Märkningen visar att denna utrustning följer direktiven 73/23/EEC och 89/336/EEC (komplement till 92/31/EEC) båda som komplement till direktiv 93/68/EEC.
CE merkintä osoittaa tämän tuotteen yhteensopivuuden direktiivien 73/23/EEC ja 89/336/EEC (täydennetty direktiivillä 92/31/EEC) kanssa, joita on täydennetty direktiivillä 93/
68/EEC.
Dette CE merket viser at utstyret er i samsvar med EU direktivene 73/23 og 89/336 (med korreksjon av EU direktiv 92/31), begge med korreksjon av EU direktiv 93/68.
Deze CE markering toont aan dat het product in overeenstemming is met de richtlijnen 73/23/EEC en 89/336/EEC (zoals geammendeerd door richtlijn 92/31/EEC), welke beide
zijn geammendeerd door de richtlijn 93/68/CEE.
Questo contrassegno CE indica che l’apparecchio è conforme alle Direttive CEE 73/23 e 89/336 (successivamente modificata con la Direttiva 92/31), entrambe modificate con
la Direttiva 93/68.
Este símbolo CE indica que el equipo cumple con las Directivas 73/23/EEC y 89/336/EEC (según la enmienda a la Directiva 92/31/EEC), ambas según la enmienda de la
Directiva 93/68/EEC.
Esta marca CEE indica que este equipamento está de acordo com as Directivas 73/23/EEC e 89/336/EEC (conforme amenda da directiva 92/31/EEC), ambas amendas da
directiva 93/68/EEC.
Auth´ h CE sh´mansh dhlw´nei thn sumvwnı´a thŒ Suskeuh´Œ me thn Odhgı´a 73/23/EEC kai thn Odhgı´a 89/336/EEC (o´pwŒ tropopoih´chkan apo´ thn Odhgı´a 92/31/
EEC), o´pwŒ amvo´tereŒ e´qoun tropopoihceı´ apo´ thn Odhgı´a 93/68/EEC.
Oznaka CE prikazuje, da oprema ustreza predpisu 73/23/EEC, in kot to predpisuje predpis 93/68/EEC.
A CE jelzés tanúsítja, hogy a berendezés megfelel az EEC 92/31 és 93/68 elo˝írásokkal módosított EEC 73/23 és 89/336 követelményrendszernek.
Oznaczenie CE jest potwierdzeniem zgodnos´ci niniejszego urza˛dzenia z wymaganiami Dyrektywy 73/23/EEC oraz Dyrektywy 89/336/EEC (zgodnie ze zmianami Dyrektywy
92/31/EEC), obie uzupełnione przez Dyrektywe˛ 93/68/EEC.
Znacˇka CE indikuje, zˇe toto zarˇízení odpovídá Smeˇrnici 73/23/EEC a Smeˇrnici 89/336/EEC (doplneˇné Smeˇrnicí 92/31/EEC), které byly dále doplneˇny Smeˇrnicí 93/68/EEC.
Käesolev CE-markeering näitab, et antud seade vastab Euroopa Liidu Direktiividele 73/23/EEC ja 89/336/EEC (koos muudatustega vastavalt Direktiivile 92/31/EEC) ning vo˜ttes
arvesse, et mo˜lemaid direktiive on muudetud vastavalt Direktiivile 93/68/EEC.
CE marœ†jums nor¬da, ka sˇ¢ iek¬rta atbilst pras¢b¬m, kas iek©autas EK direkt¢v¬s 73/23 un 89/336 (ar EK direkt¢v¬ 92/31 paredz†taj¬m izmai߬m), kur¬s veikti labojumi
saska߬ ar EK direkt¢vu 93/68.
Zˇenklas CE rei£kia, kad £is ¢renginys atitinka direktyvas 73/23/EEC ir 89/336/EEC (atlikus pataisas direktyva 92/31/EEC), kuriose buvo atliktos pataisos direktyva 93/68/EEC.
Markirovka SE ukazyvaet na to, ˆto dannoe oborudovanie sootvetstvuet Direktive 73/23/EEC i Direktive 89/336/EEC (s izmeneniqmi v sootvetstvii s
Direktivoj 92/31/EEC) s izmeneniqmi, predpisyvaemymi Direktivoj 93/68/EEC.
Markuvannq CE vkazue na te, o dane obladnannq vidpovida√ Direktivam MEK 73/23/EEC i 89/336/EEC (iz zminami u vidpovidnosti do Direktivi 92/31/EEC) iz
zminami, o diktuÚtxsq DirektivoÚ 93/68/EEC.
Fax IV
ii
Prefazione
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Indice
Capitolo 1
Introduzione ................................................................................................................ 1-1
Descrizione delle funzioni di Desktop Manager .................................................... 1-2
Pacchetto software Desktop Manager ..................................................................... 1-3
Requisiti di sistema ..................................................................................................... 1-5
Informazioni su questo manuale ............................................................................... 1-5
Convenzioni utilizzate in questo manuale .................................................... 1-6
Altre informazioni utili .............................................................................................. 1-6
Capitolo 2
Installazione del software Desktop Manager .......................................................... 2-1
Installazione del software .......................................................................................... 2-2
Preparazione all’installazione ........................................................................ 2-2
Installazione in Windows 95/98 ...................................................................... 2-4
Sovrascrittura delle opzioni di C50 ............................................................... 2-4
Impostazione della stampante predefinita ............................................................... 2-5
Modifica della porta della stampante ....................................................................... 2-5
Capitolo 3
Stampa con C50 ........................................................................................................... 3-1
Stampa di un documento ........................................................................................... 3-2
Stampa su buste ............................................................................................... 3-2
Modifica delle impostazioni della stampante .......................................................... 3-5
Metodo alternativo per la modifica delle impostazioni della stampante . 3-5
Impostazione delle opzioni per la carta ........................................................ 3-6
Impostazione delle opzioni grafiche .............................................................. 3-8
Impostazione di altre opzioni di stampa .................................................... 3-13
Capitolo 4
Uso di Desktop Manager ........................................................................................... 4-1
Descrizione di Desktop Manager ............................................................................. 4-2
Funzioni della finestra Desktop Manager .................................................... 4-3
Descrizione delle cartelle di Desktop Manager .......................................... 4-6
Cartelle definite dal sistema ........................................................................... 4-6
Cartelle definite dall’utente ............................................................................ 4-7
Visualizzazione di documenti in Desktop Manager .................................... 4-8
iii
Indice
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC ........................................................................................ 5-1
Funzione fax del PC ................................................................................................... 5-2
Invio di fax tramite computer ........................................................................ 5-2
Creazione di un memo fax ........................................................................... 5-10
Ricezione di fax ............................................................................................. 5-11
Uso del Rapporto fax .................................................................................... 5-13
Configurazione dell’Agenda .................................................................................... 5-14
Funzioni dell’Agenda .................................................................................... 5-15
Gestione delle voci dell’Agenda .................................................................. 5-16
Stampa dell’Agenda ...................................................................................... 5-20
Importazione dell’Agenda ............................................................................ 5-21
Esportazione dell’Agenda ............................................................................ 5-22
Creazione di una pagina di copertina fax .............................................................. 5-24
Opzioni della finestra Programma creazione copertina ........................... 5-26
Creazione di una nuova copertina fax ........................................................ 5-27
Modifica di una copertina fax esistente ...................................................... 5-32
Cancellazione di una copertina fax ............................................................. 5-33
Stampa di una copertina fax ......................................................................... 5-33
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni .............................................................................................. 6-1
Descrizione della funzione di scansione .................................................................. 6-2
Funzioni della finestra ScanGear .................................................................. 6-2
Uso di Desktop Manager per la scansione di documenti ...................................... 6-4
Uso di un’applicazione di Windows per la scansione ............................................. 6-5
Impostazione delle Opzioni di Scansione Preliminare .......................................... 6-6
Impostazione del Modo Scansione ................................................................ 6-6
Impostazione della Risoluzione di Scansione .............................................. 6-7
Impostazione delle Preferenze ...................................................................... 6-9
Impostazione del Formato Carta ................................................................. 6-12
Impostazione delle Opzioni Bianco e Nero ............................................... 6-12
Regolazione dell’immagine in anteprima per la scansione finale ....................... 6-13
Cancellazione di un’area in anteprima ....................................................... 6-13
Regolazione della visualizzazione dell’immagine in anteprima .............. 6-14
Regolazione dell’area di selezione .............................................................. 6-15
Spostamento di un’immagine ....................................................................... 6-16
Inversione di colore o tono di un’immagine .............................................. 6-16
Immagine speculare ...................................................................................... 6-16
Rotazione di un’immagine ........................................................................... 6-17
Scalatura di output del formato dell’immagine ......................................... 6-17
iv
Indice
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Regolazione del tono dell’immagine in anteprima ............................................... 6-17
Funzione della scheda Tono ......................................................................... 6-18
Regolazione automatica dei toni ................................................................. 6-19
Regolazione del contrasto e della luminosità ............................................ 6-20
Modifica dei valori della curva Gamma ..................................................... 6-22
Regolazione dei livelli di tono dell’istogramma ........................................ 6-23
Utilizzo delle curve tono ............................................................................... 6-25
Regolazione del contrasto/luminosità per il modo di scansione in
bianco e nero .............................................................................................. 6-28
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager ................................................................... 7-1
Gestione di documenti in Desktop Manager .......................................................... 7-2
Selezione di documenti in Desktop Manager .............................................. 7-2
Stampa di un documento da Desktop Manager .......................................... 7-2
Gestione dei lavori nella cartella Documenti inviati .................................. 7-3
Creazione di una cartella ................................................................................ 7-7
Spostamento di un documento ...................................................................... 7-7
Ridenominazione di un documento o di una cartella ................................. 7-8
Eliminazione di un documento o di una cartella ........................................ 7-9
Recupero di un documento cancellato ......................................................... 7-9
Svuotamento della cartella Cestino ............................................................ 7-10
Importazione di un documento ................................................................... 7-10
Esportazione di un documento .................................................................... 7-11
Aggiunta di un documento come allegato ad un messaggio di posta
elettronica (E-mail) ................................................................................... 7-12
Annotazione di un documento ................................................................................ 7-13
Opzioni della finestra Visualizzatore .......................................................... 7-14
Regolazione della visualizzazione del documento .................................... 7-17
Aggiunta di annotazioni a un documento .................................................. 7-20
Revisione delle annotazioni ......................................................................... 7-25
Esportazione di un documento .................................................................... 7-28
Stampa di un documento .............................................................................. 7-29
Modifica delle opzioni predefinite del Visualizzatore .............................. 7-30
Capitolo 8
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop
Manager ....................................................................................................................... 8-1
Impostazione delle opzioni di C50 in Desktop Manager ...................................... 8-2
Impostazione delle preferenze ....................................................................... 8-4
Impostazione delle opzioni per l’invio di fax ............................................... 8-5
Impostazione delle opzioni avanzate per l’invio di fax .............................. 8-7
Impostazione delle opzioni per la ricezione di fax .................................... 8-10
Impostazione delle opzioni avanzate per la ricezione di fax ................... 8-12
Impostazione dei numeri per la composizione rapida .............................. 8-15
v
Indice
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Uso del telefono da Desktop Manager .................................................................. 8-18
Uso dello Status Monitor ......................................................................................... 8-19
Uso dello Status Monitor ridotto a icona ................................................... 8-20
Uso della finestra Status Monitor ................................................................ 8-20
Messaggi di stato ............................................................................................ 8-21
Chiusura di MultiPASS Background ...................................................................... 8-22
Preparazione alla chiusura di MultiPASS Background ............................ 8-23
Chiusura di MultiPASS Background .......................................................... 8-23
Eliminazione di MultiPASS Background dall’Avvio ................................ 8-24
Ripristino di MultiPASS Background ......................................................... 8-25
Aggiunta di MultiPASS Background in Avvio .......................................... 8-25
Scollegamento dell’unità C50 .................................................................................. 8-26
Utilizzo di MultiPASS Diagnostica ......................................................................... 8-26
Disinstallazione di MultiPASSTM C50 Desktop Manager .................................... 8-27
Disinstallazione di MultiPASSTM C50 Desktop Manager ......................... 8-28
Reinstallazione di Desktop Manager .......................................................... 8-29
Capitolo 9
Problemi più frequenti ............................................................................................... 9-1
I fax non vengono inviati in modo corretto. ............................................................ 9-2
I fax non vengono ricevuti in modo corretto. ......................................................... 9-3
Le immagini non vengono acquisite in modo corretto. ......................................... 9-4
I documenti non vengono copiati. ............................................................................ 9-4
I documenti non vengono stampati in modo corretto. .......................................... 9-5
Il supporto di stampa non si carica correttamente. ................................................ 9-6
La qualità di stampa non è soddisfacente. ............................................................... 9-7
Appendice A
Caratteri fax/telefono ................................................................................................ A-1
Glossario
...................................................................................................................................... G-1
Indice
analitico
....................................................................................................................................... I-1
vi
Indice
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Capitolo 1
Introduzione
Ci congratuliamo con Voi per l’acquisto del MultiPASS C50 Canon e del relativo
software MultiPASS Desktop Manager per Windows (da qui in avanti denominati
C50 e Desktop Manager, rispettivamente).
Il pacchetto software Desktop Manager installato sull’unità C50 consente di
eseguire molteplici funzioni ed è in grado di soddisfare tutte le esigenze relative
ad attività di stampa, gestione di fax e scansione di documenti.
Descrizione delle funzioni di Desktop Manager .................................................... 1-2
Pacchetto software Desktop Manager ..................................................................... 1-3
Requisiti di sistema ..................................................................................................... 1-5
Informazioni su questo manuale ............................................................................... 1-5
Convenzioni utilizzate in questo manuale .................................................... 1-6
Altre informazioni utili .............................................................................................. 1-6
Capitolo 1
Introduzione
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
1-1
Descrizione delle funzioni di Desktop Manager
Viene fornita a seguire una breve descrizione di alcune delle funzioni di Desktop
Manager. Per informazioni e istruzioni dettagliate, fare riferimento agli altri
capitoli del presente manuale.
J
Stampa di un documento
Il C50 può essere configurato come stampante predefinita in Windows, il che
consente la stampa di documenti da un’applicazione Windows, oppure dal
MultiPASS Desktop Manager.
Prima di stampare il documento, è possibile definire le opzioni di stampa
desiderate. Quando si stampa da un’applicazione Windows, è possibile
stampare sia a colori che in bianco e nero. Quando si stampa un documento
direttamente da Desktop Manager, è possibile stampare soltanto in bianco e
nero.
J
Invio di fax
Il MultiPASSTM C50 consente di trasmettere un messaggio fax da computer
direttamente da un’applicazione Windows oppure da Desktop Manager.
Inoltre, si possono definire le opzioni per allegare una pagina di copertina e
programmare l’ora di invio del fax. Sono disponibili delle copertine
predefinite, altrimenti è possibile crearne delle nuove.
Per i nominativi contattati più frequentemente via fax, è possibile creare
un’Agenda con informazioni predefinite (ad esempio, il numero di fax di
ciascun nominativo). In tal modo, quando si invia un fax dal computer, i dati
per l’invio sono già disponibili nell’Agenda.
Infine, è possibile ricevere fax personali e di lavoro direttamente sul proprio
PC.
I documenti trasmessi e ricevuti possono essere soltanto in bianco e nero.
J
Esecuzione di scansioni
Il driver di scansione compatibile TWAIN consente l’utilizzo del C50 per
l’acquisizione di documenti, fotografie e altri tipi di immagine direttamente in
Desktop Manager o in altre applicazioni Windows.
L’acquisizione diretta in Desktop Manager, consente di eseguire solo
scansioni in bianco e nero. L’acquisizione in un’applicazione Windows
consente invece anche scansioni a colori (purché supportate dall’applicazione
Windows).
1-2
Introduzione
Canon
Capitolo 1
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
Importazione o esportazione di un documento
In Desktop Manager è possibile importare documenti salvati come file .TIF. I
documenti possono essere memorizzati e gestiti da Desktop Manager.
E’ possibile esportare qualsiasi documento da Desktop Manager come grafico
in formato .TIF.
J
Annotazione di un documento
In Desktop Manager è possibile annotare qualsiasi documento risultante da
una trasmissione o da una ricezione fax, da un’acquisizione immagini o da
un’importazione di file .TIF. Per annotazione di un documento si intende
l’aggiunta di un’annotazione di testo, di un timbro, di un’evidenziazione o di
un semplice disegno.
J
Opzioni di C50
Le opzioni che incidono su alcune operazioni di C50 possono essere
impostate manualmente sull’unità C50 stessa o da Desktop Manager. Queste
opzioni prevedono parametri per l’invio e la ricezione di fax e l’assegnazione
di numeri per la selezione rapida. Le impostazioni definite in Desktop
Manager hanno la priorità sulle corrispondenti impostazioni eventualmente
definite prima manualmente sull’unità C50.
Pacchetto software Desktop Manager
Il pacchetto software Desktop Manager comprende i seguenti driver di periferica
e di interfaccia, nonché alcuni programmi di utilità. I driver consentono all’unità
C50 di comunicare con il software del computer.
I driver e i programmi di utilità vengono automaticamente installati sul sistema
quando si installa il pacchetto software MultiPASS Desktop Manager per
Windows.
Capitolo 1
Introduzione
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
1-3
1-4
J
MultiPASS Desktop Manager per Windows
Il MultiPASS Desktop Manager per Windows gestisce l’invio di fax da
computer (fax PC), la ricezione di fax sul computer nonché l’acquisizione di
immagini. Desktop Manager consente infine di memorizzare e gestire i
documenti risultanti.
J
Driver di stampa C50
Il driver di stampa C50 permette di utilizzare l’unità C50 come stampante
predefinita in tutte le applicazioni Windows che supportano la stampa.
J
Driver fax C50
Il driver del fax C50 consente di inviare un fax da PC, da tutte le applicazioni
di Windows che supportano la stampa.
J
Driver di scansione C50 (ScanGear)
Con il driver di scansione C50 è possibile effettuare scansioni di immagini in
Desktop Manager o in qualsiasi applicazione di Windows che supporti la
scansione TWAIN compatibile (come ad esempio Corel Print House Magic).
J
MultiPASS Background
MultiPASS Background monitorizza e controlla tutte le comunicazioni tra il
computer e l’unità C50. Il MultiPASS Background si attiva automaticamente
all’avvio di Windows o di Desktop Manager iniziando a monitorare l’attività
della porta parallela bidirezionale a cui è collegata l’unità C50.
J
MultiPASS Monitor
MultiPASS Monitor è un’utilità che consente all’utente di controllare lo stato
del C50, di osservare i fax in arrivo e in uscita, la progressione dei lavori di
stampa o di scansione nonché le condizioni di errore.
J
Programma di Creazione Pagina di Copertina
E’ un’utilità che consente all’utente di creare una pagina di copertina
personalizzata.
J
MultiPASS Diagnostica
MultiPASS Diagnostica è un’utilità che consente all’utente di esaminare
l’interfaccia tra computer e unità C50.
J
MultiPASS Uninstaller
MultiPASS Uninstaller è un’utilità che consente di rimuovere i file del
programma Desktop Manager dal computer.
Introduzione
Canon
Capitolo 1
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Requisiti di sistema
Per installare ed attivare Desktop Manager con l’unità C50, il sistema deve avere
i seguenti requisiti minimi:
J
Computer IBM o compatibile con processore 486DX o superiore
J
Microsoft Windows 95/98
J
Almeno 16 megabytes (MB) di RAM
J
Minimo 25 MB di spazio disponibile su hard disk
J
Monitor VGA o superiore
J
Un cavo parallelo bidirezionale Centronics compatibile lungo al massimo 2
metri. Per informazioni per l’acquisto del cavo appropriato, rivolgersi al
proprio rivenditore.
Informazioni su questo manuale
Il presente manuale presuppone che l’utente abbia familiarità e una conoscenza
di base del sistema Windows 95/98, incluso sapere come avviare e come navigare
nel sistema. L’utente deve avere familiarità con i comuni termini usati in
Windows quali finestra, finestra di dialogo, pulsante, icona, menu, applicazione,
selezionare, aprire, chiudere, clic, doppio clic, trascinare, casella di riepilogo,
elenco a comparsa.
Per acquisire familiarità con il sistema Windows, si consiglia di consultare i
manuali per l’utente di Microsoft Windows.
Capitolo 1
Introduzione
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
1-5
Convenzioni utilizzate in questo manuale
I tipi di formattazione mostrati a seguire servono per identificare informazioni
specifiche fornite nel manuale.
Testo in corsivo
Viene usato per sottolineare l’importanza di una
parola o di una frase oppure per indicare il titolo di
un altro manuale. Ad esempio:
Non è possibile accedere alla finestra di dialogo …
oppure
… al Manuale dell’utente Microsoft Windows …
Testo fra virgolette
Viene usato per indicare il titolo di una sezione
contenuta nel manuale. Ad esempio:
… la sezione ”Installazione del software” …
Clic, doppio clic
L’uso della parola clic o doppio clic indica la
necessità di selezionare un comando o un’opzione,
in genere con un mouse.
Testo a spaziatura singola
Viene usato per indicare i comandi che vanno
digitati per l’installazione del software o i messaggi
di sistema che possono visualizzarsi sullo schermo.
Ad esempio:
A:\SETUP
Altre informazioni utili
Viene fornito a seguire un elenco degli altri manuali in cui è possibile reperire
informazioni e istruzioni sull’uso di C50 e Desktop Manager.
J
1-6
MultiPASS Desktop Manager On-line Help
La guida in linea fornisce informazioni relative al contesto, nonché istruzioni
dettagliate sulle attività di Desktop Manager.
Introduzione
Canon
Capitolo 1
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
Libretto di Istruzioni del Fax Canon MultiPASS C50
Questo manuale fornisce informazioni dettagliate sull’installazione e sul
funzionamento dell’unità C50. Il manuale riporta le procedure di
installazione, funzionamento, manutenzione e ricerca guasti.
J
Guida Rapida
Questa guida riassume le procedure di installazione e programmazione del
sistema MultiPASS.
Capitolo 1
Introduzione
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
1-7
1-8
Introduzione
Canon
Capitolo 1
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Capitolo 2
Installazione del software Desktop
Manager
Questo capitolo contiene informazioni e istruzioni per l’installazione del software
Desktop Manager e per l’impostazione della stampante e della porta predefinite.
Installazione del software .......................................................................................... 2-2
Preparazione all’installazione ........................................................................ 2-2
Installazione in Windows 95/98 ...................................................................... 2-4
Sovrascrittura delle opzioni di C50 ............................................................... 2-4
Impostazione della stampante predefinita ............................................................... 2-5
Modifica della porta della stampante ....................................................................... 2-5
Capitolo 2
Installazione del software Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
2-1
Installazione del software
Quando si installa il driver della stampante e Desktop Manager, si installano
anche i driver del fax e dello scanner, Desktop Manager Background ed i
programmi di utilità di Desktop Manager.
Il software Desktop Manager viene installato su hard disk locale in C:\MPASS,
sempre che durante il processo di installazione non venga specificata una diversa
unità o cartella. Il processo di installazione modifica alcuni file di sistema.
Durante l’installazione viene chiesto di specificare alcuni dati relativi alla
configurazione del fax. Questi dati potranno essere successivamente modificati in
Desktop Manager, come descritto in uno dei successivi capitoli.
I dati per la configurazione del fax specificati durante l’installazione hanno la
priorità sulle corrispondenti impostazioni effettuate direttamente su C50.
Pertanto, i dati per la configurazione del fax impostati manualmente sull’unità
C50 verranno sostituiti dai dati specificati durante l’installazione di Desktop
Manager.
Durante l’installazione, MultiPASS Background viene automaticamente aggiunto
al gruppo di avvio di Windows. Con questa configurazione, il sistema lancerà
automaticamente MultiPASS Background ad ogni avvio di Windows.
Preparazione all’installazione
Prima dell’installazione, occorre predisporre il sistema e preparare i dati di
configurazione del fax.
J
Collegare l’unità C50 alla porta parallela del computer.
La porta parallela selezionata deve essere una porta dedicata. L’unità C50
non funziona se collegata con una porta parallela virtuale o reindirizzata.
2-2
Installazione del software Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 2
ITALIAN
J
Preparare i seguenti dati di configurazione del fax da specificare durante
l’installazione:
N
Modo preferito per la ricezione di fax con il C50
Commutazione automatica tra chiamate telefoniche e chiamate fax,
ricezione automatica soltanto di chiamate fax, richiesta di ricezione
manuale delle chiamate fax o gestione delle chiamate in arrivo tramite
una segreteria telefonica collegata direttamente all’unità C50.
Una serie di domande visualizzate durante l’installazione consente di
specificare tali preferenze.
J
N
Nome dell’unità/intestazione fax
Il nome da inserire nell’intestazione del messaggio fax (il proprio nome o
quello della società) che compare sul margine superiore di ogni pagina
trasmessa via fax.
N
Numero di fax
Il numero della linea fax a cui è collegata l’unità C50. Tale numero viene
stampato nell’intestazione del fax, che compare sul margine superiore di
ciascuna pagina di trasmissione fax.
N
Società (per la pagina di copertina)
Il nome della società a cui si appartiene. Questo dato viene stampato sulla
pagina di copertina fax.
N
Prefisso di chiamata in uscita
Il numero (se previsto) che occorre comporre dal telefono del proprio
ufficio per accedere alla linea telefonica esterna (in genere il numero 9).
N
Modo di ricezione fax
Il sistema con cui si desidera che C50 gestisca i fax in arrivo quando il PC
è acceso: inviare il fax direttamente a Desktop Manager oppure
stamparlo su C50.
Avviare Windows. Se vi sono delle applicazioni Windows aperte, chiuderle
tutte. Ciò al fine di installare il software Desktop Manager correttamente.
Se il sistema rileva automaticamente il C50 come nuovo dispositivo, una
finestra di dialogo visualizzerà la conferma di rilevamento. Fare clic su
Annulla per chiudere la finestra di dialogo.
Capitolo 2
Installazione del software Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
2-3
Se si sta reinstallando Desktop Manager, occorre prima disinstallare la versione
corrente del software. Per le istruzioni su come disinstallare il software, vedere il
Capitolo 8, ”Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in
Desktop Manager”
Installazione in Windows 95/98
Questa sezione contiene le istruzioni su come installare il driver stampante di
C50 e Desktop Manager in Windows 95/98. Durante l’installazione, il sistema
collega il driver stampante alla porta stampante appropriata (ad esempio, LPT1 o
LPT2). E’ comunque possibile modificare questa connessione in un secondo
momento, se lo si desidera.
Per installare il Desktop Manager:
1. Inserire il dischetto di installazione nell’unità per floppy.
2. Seguire le istruzioni a schermo.
Per maggiori informazioni su come abilitare il software Desktop Manager a
sovrascrivere le opzioni di configurazione di C50, leggere la sezione
”Sovrascrittura delle opzioni C50”.
Sovrascrittura delle opzioni di C50
Se si impostano le opzioni direttamente dal pannello operativo di C50 (ad
esempio, le impostazioni di composizione rapida), queste verranno sovrascritte
dal software Desktop Manager:
2-4
J
Quando l’installazione del software Desktop Manager è completata e si attiva
l’avvio di MultiPASS Background.
J
Dopo l’installazione, ogni volta che MultiPASS Background viene aperto (il
che avviene ogni volta che si avvia Windows o Desktop Manager)
J
Al termine dell’installazione, quando si salva un’eventuale modifica alle
opzioni di configurazione in Desktop Manager (come descritto nel Capitolo 8,
”Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop
Manager”).
Installazione del software Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 2
ITALIAN
Per segnalare all’utente che le opzioni impostate dal pannello di controllo di C50
verranno sovrascritte, Desktop Manager visualizza una finestra di dialogo
contenente un messaggio di avviso.
Proseguire nell’operazione per sovrascrivere le impostazioni del C50. Oppure
annullare l’operazione. Annullando l’operazione, è possibile creare un archivio
delle impostazioni programmate sul C50. Riprendendo l’operazione in Desktop
Manager, si potranno reimmettere le impostazioni programmate sul C50 in
Desktop Manager.
Impostazione della stampante predefinita
Quando si installa il driver stampante, il sistema configura automaticamente
l’unità C50 come stampante predefinita. Qualora necessario, attenersi a queste
istruzioni per impostare C50 come stampante predefinita.
Per impostare la stampante predefinita:
1. Da desktop di Windows, fare clic su Avvio, quindi puntare su Impostazioni.
2. Dal menu Impostazioni, fare clic su Stampanti.
3. Nella finestra di dialogo Stampanti, fare clic sull’icona della stampante Canon
MultiPASS C50.
4. Nel menu File, fare clic su Imposta come predefinita.
Modifica della porta della stampante
E’ possibile modificare la porta della stampante assegnata automaticamente
durante l’installazione. Per non perdere le impostazioni della porta per una
periferica esistente, selezionare una porta libera.
Per scollegare il C50 dalla porta selezionata, occorre disattivare MultiPASS
Background. Per le istruzioni su come disattivare MultiPASS Background, fare
riferimento al Capitolo 8 ”Programma di configurazione C50 ed altri programmi
di utilità in Desktop Manager”.
Capitolo 2
Installazione del software Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
2-5
Per modificare la porta predefinita:
1. Dal desktop di Windows, fare clic su Avvio, quindi puntare su Impostazioni.
2. Dal menu Impostazioni, fare clic su Stampanti.
3. Nella finestra di dialogo Stampanti, fare clic sull’icona della stampante Canon
MultiPASS C50.
4. Dal menu File, fare clic su Proprietà.
5. Nella finestra di dialogo Proprietà, fare clic sulla scheda Dettagli. Nella
casella di riepilogo Stampa su, fare clic sulla porta alla quale si desidera
collegare l’unità C50. Quindi, fare clic su OK.
Le schede Generale e Dettagli forniscono le opzioni standard di Windows per il
driver della stampante. Le schede Carta, Grafica e Impostazioni forniscono le
opzioni per l’unità C50. Queste opzioni sono descritte nel Capitolo 3 ”Stampa
con C50”.
2-6
Installazione del software Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 2
ITALIAN
Capitolo 3
Stampa con C50
Questo capitolo contiene informazioni e istruzioni su come stampare un
documento da un’applicazione di Windows con C50, nonché su come modificare
le impostazioni predefinite della stampante.
Stampa di un documento ........................................................................................... 3-2
Stampa su buste ............................................................................................... 3-2
Modifica delle impostazioni della stampante .......................................................... 3-5
Metodo alternativo per la modifica delle impostazioni della stampante . 3-5
Impostazione delle opzioni per la carta ........................................................ 3-6
Impostazione delle opzioni grafiche .............................................................. 3-8
Impostazione di altre opzioni di stampa .................................................... 3-13
Capitolo 3
Stampa con C50
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3-1
Stampa di un documento
Una volta installato il software, si è pronti per stampare un documento – da
un’applicazione di Windows come, ad esempio, Word per Windows – usando C50.
Inizialmente vengono impostate le opzioni predefinite per la stampante che
consentono di stampare immediatamente.
Tali opzioni consistono in impostazioni che consentono di determinare il tipo di
output del documento. Ad esempio, quando si stampa un documento, è possibile
specificarne il formato pagina e l’orientamento desiderato. Per ulteriori
informazioni, leggere la sezione ”Modifica delle impostazioni della stampante”
sempre in questo capitolo.
Le istruzioni su come stampare un documento possono variare in base al tipo di
applicazione di Windows usata. Pertanto, per avere istruzioni dettagliate, occorre
consultare la documentazione fornita con l’applicazione specifica che si sta
usando.
Viene riportata a seguire la procedura di base per la stampa di un documento.
Per stampare un documento:
1. Dall’applicazione di Windows in uso, con il documento aperto, fare clic sul
comando di stampa.
2. Nella finestra di dialogo Stampa, accertarsi che sia impostata la stampante
MultiPASS C50.
La stampante Canon MultiPASS C50 compare come selezionata solo se è
stata impostata come stampante predefinita durante l’installazione del driver
della stampante e di Desktop Manager, come descritto nel precedente
capitolo.
3. Per stampare il documento, fare clic sul corrispondente comando (in genere
OK oppure Stampa).
A questo punto, il documento viene stampato sull’unità C50.
Stampa su buste
Per ottenere risultati ottimali con la stampa su buste, osservare le indicazioni
riportate qui di seguito.
3-2
Stampa con C50
Canon
Capitolo 3
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
Usare il formato appropriato: formato americano commerciale n. 10 o
formato europeo DL.
Sebbene sia possibile inserire buste di altri formati nel vassoio di
alimentazione manuale, la qualità della stampa risulterebbe di gran lunga
inferiore.
J
J
Evitare di stampare sui seguenti tipi di buste. Potrebbero verificarsi degli
inceppamenti o delle sbavature d’inchiostro oppure potrebbe danneggiarsi la
stampante:
N
Buste a finestra, con fori, perforazioni, intagli e doppie linguette
N
Buste in carta patinata speciale o con scritte in rilievo molto alto
N
Buste con strisce adesive
N
Buste contenenti lettere.
Inserire al massimo 15 buste nell’alimentatore dell’unità C50 oppure
alimentare le buste manualmente una per volta.
Per caricare le buste:
1. Su C50, assicurarsi che la levetta spessore carta si trovi a destra.
2. Inserire le buste.
Capitolo 3
Stampa con C50
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3-3
Collocare una risma di buste su una superficie stabile e fare pressione sui
bordi per eliminare eventuali pieghe.
Fare pressione lungo l’intero perimetro delle buste per rimuovere pieghe e far
fuoriuscire l’aria in esse contenuta. Assicurarsi che sulle buste non vi siano
pieghe.
3. Inserire le buste nell’unità C50. Far scivolare le buste all’interno
dell’alimentatore fogli fin quando non raggiungono la posizione corretta.
Allineare la guida carta al bordo sinistro delle buste.
ION
PAR AV
PHON
, TAKAT
NOGE
, SHIMO
111
)811-2
E:(044
3-16-1
CANON
INC.
UKU,
TAMAG
AWA
KAWA
SAKI-S
PLANT
HI, KANAG
AWA
213,
JAPAN
A questo punto si è pronti per la stampa delle buste.
3-4
Stampa con C50
Canon
Capitolo 3
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Modifica delle impostazioni della stampante
Le opzioni di stampa consentono di specificare il tipo di output per il documento
desiderato. Come si è detto in precedenza, inizialmente vengono impostate le
opzioni di stampa predefinite che consentono la stampa immediata di un
documento. Tuttavia, queste impostazioni possono sempre essere modificate.
In genere, le opzioni di stampa vengono modificate nel momento in cui ci si
appresta a stampare un documento. Viene riportata a seguire la procedura di
base per la modifica delle impostazioni di stampa. Per informazioni dettagliate su
opzioni di stampa specifiche, consultare le sezioni riportate più avanti in questo
capitolo.
Per modificare le opzioni di stampa:
1. Dall’applicazione di Windows in uso, con il documento aperto, fare clic sul
comando di stampa.
2. Nella finestra di dialogo di stampa, fare clic su Proprietà.
3. Nelle schede Carta, Grafica e Impostazioni, specificare le opzioni della
stampante desiderate.
4. Per chiudere la finestra di dialogo salvando le modifiche, fare clic su OK.
Per salvare le modifiche lasciando la finestra di dialogo aperta, fare clic su
Applica.
Per chiudere la finestra di dialogo senza salvare le modifiche, fare clic su
Annulla.
Metodo alternativo per la modifica delle impostazioni della
stampante
Prima di procedere alla stampa del documento, è possibile accedere alle opzioni
del driver della stampante dal desktop di Windows. Viene riportata a seguire la
procedura di base per accedere alle opzioni di stampa. Per informazioni
dettagliate, consultare la documentazione di Windows.
Dal desktop di Windows, fare clic su Avvio, quindi puntare su Impostazioni. Dal
menu Impostazioni, fare clic su Stampanti. Nella finestra di dialogo Stampanti,
fare clic sulla stampante Canon MultiPASS C50. Dal menu File, fare clic su
Proprietà. Quindi, apportare le modifiche desiderate.
Capitolo 3
Stampa con C50
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3-5
Impostazione delle opzioni per la carta
Quando si desidera procedere alla stampa di un documento, è possibile
impostarne l’orientamento, il formato e il tipo di alimentazione.
1. Nella finestra di dialogo delle impostazioni o delle proprietà della stampante,
fare clic sulla scheda Carta.
Una volta selezionate le opzioni desiderate, nell’area Tipo selezionato viene
visualizzata un’immagine che riporta il formato carta selezionato.
2. In Orientamento, fare clic su Verticale o su Orizzontale se si desidera
orientare il foglio rispettivamente in senso verticale od orizzontale.
3. In Dimensioni carta, fare clic su Imposta. Nella finestra di dialogo
Impostazioni carta, sotto Dimensioni carta, fare clic sul formato desiderato e
poi su OK.
Per impostare dimensioni carta personalizzate, leggere le apposite istruzioni
riportate nella sezione successiva.
3-6
Stampa con C50
Canon
Capitolo 3
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
4. In Tipo supporto, selezionare il tipo di supporto sul quale si desidera
stampare.
5. In Alimentazione, fare clic sul tipo di alimentazione desiderato.
Impostazione di dimensioni carta personalizzate
Quando si impostano le dimensioni carta, è possibile definirne di personalizzate.
Oltre ad essere usate per il lavoro di stampa in corso, le dimensioni
personalizzate possono anche essere salvate e caricate nuovamente per altri
lavori futuri. E’ possibile definire il formato personalizzato sulla base delle
seguenti dimensioni: larghezza da 104.1 a 241.3 millimetri, altezza da 104.1 a 594.3
millimetri.
E’ possibile salvare fino a due formati pagina personalizzati. Una volta salvato,
un formato pagina personalizzato non può più essere modificato. È però possibile
definire un nuovo formato personalizzato, salvandolo al posto del formato
definito in precedenza. Se le dimensioni carta personalizzate non vengono
salvate, è possibile usarle solo per la stampa in corso.
Per impostare le dimensioni carta personalizzate:
1. Nella finestra di dialogo Impostazioni carta, sotto Dimensioni carta, fare clic
su Personal.
Capitolo 3
Stampa con C50
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3-7
2. Sotto Salva dimensioni personalizzate, nella casella di riepilogo Unità,
selezionare l’unità di misura in base alla quale si desidera definire le
dimensioni carta.
3. Nelle caselle Larghezza e Altezza, specificare le dimensioni desiderate.
Per salvare le dimensioni carta personalizzate:
Una volta specificato il formato, trascinare l’icona del foglio da Salva dimensioni
personalizzate a Dimensioni personalizzate salvate. Fare clic su OK per
confermare il salvataggio delle dimensioni personalizzate.
Nel caso siano già state impostate altre dimensioni personalizzate, spostare le
nuove dimensioni sull’icona del formato che non serve più. In tal modo, le
dimensioni salvate in precedenza vengono sostituite dalle dimensioni
personalizzate appena definite.
Per stampare con le dimensioni personalizzate salvate:
1. Da Dimensioni personalizzate salvate, fare clic sul formato carta desiderato.
2. Per confermare, fare clic su OK.
3. Per chiudere la finestra di dialogo, fare clic su OK.
Visualizzazione delle informazioni relative al driver della
stampante
Per visualizzare le informazioni relative al driver della stampante, dalla scheda
Carta, fare clic su Informazioni su.
Impostazione delle opzioni grafiche
Per stampare un documento contenente della grafica, è possibile impostare la
qualità e il modello di stampa della grafica.
3-8
Stampa con C50
Canon
Capitolo 3
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
1. Dalla finestra di dialogo Imposta o Proprietà, fare clic sulla scheda Grafica.
2. Da Qualità di stampa, specificare se si desidera stampare immagini grafiche
con una risoluzione bassa o elevata.
3. In Fine, fare clic sul pulsante di spunta per attivare la tecnica di stampa
sovrapposta multi-pass che aumenta la qualità della resa. Comunque,
utilizzando l’opzione Fine si incrementa la velocità di stampa.
L’opzione Fine non è disponibile se l’opzione Qualità di stampa è impostata
su Bozza oppure se Modello colore è impostata su Colore Foto.
4. Sotto Corrispondenza Colore, fare clic sul pulsante di spunta per attivare un
metodo con il quale l’applicazione di Windows possa più accuratamente
controllare i colori stampati con C50.
Con la funzione di corrispondenza colore disattivata, il C50 controlla la
tecnica di regolazione dei colori.
5. In Modello colore, selezionare il tipo di stampa che si desidera effettuare: a
colori, fotorealistica (con colori di qualità) o monocromatica.
Capitolo 3
Stampa con C50
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3-9
6. Da Ottimizzatore di Immagine fare clic sul pulsante di spunta per attivare
un’opzione che permette di migliorare la qualità di stampa delle immagini
bitmap. La funzione Ottimizzatore di Immagine serve per uniformare i bordi
frastagliati delle immagini bitmap a bassa risoluzione. Inoltre, l’Ottimizzatore
di Immagine serve anche per uniformare le immagini con angoli marcati.
L’utilizzo di questa funzione comporta un tempo di elaborazione della stampa
più lungo.
Non tutte le applicazione possono supportare la funzione Ottimizzatore di
Immagine. Se l’applicazione in uso non supporta tale funzione, l’opzione
viene ignorata.
7. Da Modello stampa, fare clic su una delle seguenti opzioni:
I
Automatico
La stampante selezionerà automaticamente le impostazioni appropriate
per ottenere la migliore qualità di stampa
I
Grafica e testo
Per stampare un documento contenente immagini grafiche e testo
mantenendo inalterata l’eccezionale nitidezza dei contorni e delle righe
I
Foto
Per stampare immagini fotografiche acquisite tramite scanner o immagini
bitmap
I
Personalizzate
Per selezionare impostazioni avanzate.
8. Se si seleziona Personalizzate come modello di stampa, fare clic su Opzione.
Per istruzioni dettagliate, leggere la sezione successiva.
3-10
Stampa con C50
Canon
Capitolo 3
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Definizione di un modello di stampa personalizzato
Per un modello di stampa personalizzato, occorre impostare il colore, i mezzitoni
e l’intensità della grafica. Ciò è possibile solo dopo aver selezionato il modello di
stampa Personalizzate e quindi Opzione dalla scheda Grafica (come descritto
nella sezione precedente).
1. Nella finestra di dialogo Impostazioni personalizzate, in Selezione colori, fare
clic sull’opzione che specifica il numero di sfumature che si desidera utilizzare
per la stampa del documento:
I
Colori pieni
Supporta oltre 16 milioni di colori, anche se a volte questo potrebbe
provocare un rallentamento dell’operazione di stampa.
I
Colori veloci
Supporta fino a 262.000 colori con buone prestazioni.
Questa opzione è disponibile soltanto se l’opzione Modello colore viene
impostata su Colore nella scheda Grafica.
Capitolo 3
Stampa con C50
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3-11
2. In Mezzitoni, fare clic su una delle seguenti impostazioni al fine di
determinare il numero, la dimensione e la sequenza dei punti d’inchiostro che
vengono distribuiti sul supporto di stampa per creare testi ed immagini:
I
Automatico
La stampante selezionerà automaticamente il metodo mezzitoni migliore
I
Fine
Viene utilizzato un motivo di piccole dimensioni costituito da punti
d’inchiostro che forniscono una rappresentazione uniforme con una
gamma media di scale di grigi. Questa impostazione consente un’alta
velocità di stampa ed è più adatta per la stampa di grafica aziendale.
I
Diffusione
La stampante sparge casualmente sulla pagina singoli punti d’inchiostro
dando origine a tonalità di grigi intermedie. Questa impostazione è più
adatta per documenti contenenti grafica molto elaborata o immagini
fotografiche. Tuttavia, se da un lato offre una qualità elevata, dall’altro la
velocità di stampa è molto ridotta.
3. In Regolazione colori, fare clic sul tipo di regolazione del colore che si
desidera applicare:
3-12
I
Automatico
Applica automaticamente l’adeguata regolazione del colore
I
Nessuno
Non applica alcuna regolazione
I
Intenso
Applica la massima saturazione dei colori
I
Logo
Garantisce un’accurata rappresentazione dei colori pieni
I
Simulazione
Assicura un’accurata rappresentazioni dei colori di immagini bitmap
(scansionate).
Stampa con C50
Canon
Capitolo 3
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
4. Nell’area Intensità, far scorrere la barra per aumentare o ridurre la
luminosità dell’immagine grafica.
5. Per salvare le modifiche e tornare alla scheda Grafica, fare clic su OK.
Impostazione di altre opzioni di stampa
In questa sezione viene descritto come usare l’Analizzatore impostazioni e come
salvare le impostazioni di stampa.
Per impostare queste opzioni, fare clic sulla scheda Impostazioni all’interno della
finestra di dialogo Imposta stampante o Proprietà.
Capitolo 3
Stampa con C50
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3-13
Uso dell’opzione Analizzatore impostazioni
Quando si stampa un documento, è possibile fare in modo che il driver della
stampante verifichi se è stato selezionato il tipo di alimentazione carta corretto
per le dimensioni carta impostate. Ad esempio, se in Dimensioni carta si
seleziona il formato Busta o Personal., il sistema controlla se si sta usando il tipo
di alimentazione carta corretto (manuale). Se l’Analizzatore impostazioni rileva
una discrepanza, si può scegliere l’azione più indicata per risolvere il problema.
La ricerca di un’eventuale discrepanza tra il tipo di alimentazione carta e le
dimensioni carta impostate viene effettuata solo se l’Analizzatore impostazioni è
attivato. In caso contrario, non viene effettuato alcun controllo.
Per attivare e disattivare l’Analizzatore impostazioni:
Dalla scheda Impostazioni, fare clic sui pulsanti posti sotto l’icona Analizzatore
impostazioni.
Per correggere le discrepanze rilevate dall’Analizzatore impostazioni:
Se l’Analizzatore impostazioni rileva una discrepanza, selezionare questa
discrepanza. Selezionare, quindi, una delle seguenti azioni nella finestra di
dialogo.
3-14
Stampa con C50
Canon
Capitolo 3
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
Seleziona tutto
Seleziona tutte le discrepanze elencate. Perché la discrepanza possa essere
corretta, è necessario selezionarla.
J
Deseleziona tutto
Annulla la selezione delle discrepanze. E’ poi possibile selezionare una
singola discrepanza
J
Correggi
Corregge automaticamente la discrepanza selezionata e chiude la finestra di
dialogo del driver della stampante
J
Correggi e imposta
Corregge automaticamente la discrepanza selezionata e torna alla finestra di
dialogo del driver della stampante
J
Imposta
Torna alla finestra di dialogo del driver della stampante senza correggere la
discrepanza rilevata
J
Ignora
Ignora la discrepanza e chiude la finestra del driver della stampante senza
effettuare alcuna modifica.
Salvataggio delle impostazioni di stampa
Le impostazioni di stampa possono essere salvate per usi futuri. Può verificarsi,
ad esempio, che un gruppo di impostazioni sia indicato per la stampa di
documenti Word e che un altro gruppo sia più adatto per la stampa di immagini
grafiche di Photoshop. Per impostare più rapidamente le opzioni di stampa di un
documento, è possibile selezionare un’impostazione salvata in precedenza.
Oltre alle impostazioni predefinite fornite con il software (icona Impostazioni), è
possibile salvare altre quattro impostazioni personalizzate.
Per salvare le proprie impostazioni di stampa:
1. Nella finestra di dialogo Imposta stampante o Proprietà, impostare le opzioni
di stampa desiderate sulle schede Carta, Grafica e Impostazioni.
2. Fare clic sulla scheda Impostazioni.
Capitolo 3
Stampa con C50
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3-15
3. Nell’area Salva le impostazioni correnti, nella casella Nome, specificare il
nome del gruppo di impostazioni che si intende salvare.
4. Trascinare l’icona delle impostazioni da Salva le impostazioni correnti ad una
delle apposite aree in Impostazioni salvate. E’ possibile aggiungere una nuova
impostazione a quelle già presenti oppure sostituirne una salvata in
precedenza.
5. Quando richiesto, fare clic su OK se si desidera salvare le impostazioni
correnti.
Per stampare con un’impostazione già salvata:
1. Dalla finestra di dialogo Imposta stampante o Proprietà, fare clic sulla scheda
Impostazioni.
2. Nell’area Impostazioni salvate, fare clic sulle impostazioni salvate con cui si
desidera eseguire la stampa.
Per ripristinare le impostazioni predefinite della stampante installate con il
software, fare clic su Impostazioni.
Le singole impostazioni vengono visualizzate nelle rispettive schede: Carta,
Grafica e Impostazioni. A questo punto, è possibile stampare il documento
desiderato usando le impostazioni salvate.
3-16
Stampa con C50
Canon
Capitolo 3
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Capitolo 4
Uso di Desktop Manager
In questo capitolo vengono descritte le caratteristiche di base di Desktop
Manager.
Per informazioni dettagliate e per le istruzioni su come eseguire le attività
disponibili in Desktop Manager, leggere i capitoli successivi di questo manuale.
Descrizione di Desktop Manager ............................................................................. 4-2
Funzioni della finestra Desktop Manager .................................................... 4-3
Descrizione delle cartelle di Desktop Manager .......................................... 4-6
Cartelle definite dal sistema ........................................................................... 4-6
Cartelle definite dall’utente ............................................................................ 4-7
Visualizzazione di documenti in Desktop Manager .................................... 4-8
Capitolo 4
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
4-1
Descrizione di Desktop Manager
MultiPASS Desktop Manager per Windows è un’applicazione Windows a tutti gli
effetti che consente l’utilizzo di C50 da computer. Desktop Manager consente di:
J
Inviare e ricevere fax dal computer
J
Eseguire la scansione di immagini dal computer
J
Salvare i fax inviati e ricevuti e le immagini acquisite tramite scansione in
apposite cartelle
J
Importare o esportare un documento dalla/alla locazione desiderata su disco
locale
J
Inserire annotazioni in un documento memorizzato
J
Creare un’agenda contenente i nominativi delle persone o delle società che si
contattano via fax più frequentemente
J
Creare una pagina di copertina fax personalizzata
J
Definire le opzioni di sistema per C50
J
Eseguire altre attività come, ad esempio, contattare telefonicamente una
persona usando il microtelefono di C50 (se installato), controllare lo stato dei
lavori eseguiti in Desktop Manager, disinstallare il software ed eseguire la
diagnostica dei collegamenti del proprio sistema.
Quando si avvia Windows o si apre Desktop Manager, viene automaticamente
avviato anche MultiPASS Background. MultiPASS Background abilita e controlla
la comunicazione tra Desktop Manager e C50.
4-2
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 4
ITALIAN
Per aprire MultiPASS Desktop Manager:
1. Dal desktop di Windows, fare clic su Avvio, quindi puntare su Programmi.
2. In menu Programmi, puntare su Canon MultiPASS C50. Fare clic su
MultiPASS Desktop Manager 2.5.
Per chiudere Desktop Manager:
Dal menu File, fare clic su Esci.
Quando si esce da Desktop Manager, si chiude soltanto la finestra Desktop
Manager. I documenti impostati per l’invio di fax da PC o per la stampa
rimangono attivi. Anche lo Status Monitor, che tiene traccia della progressione
dei lavori attivi, rimane aperto e attivo.
Funzioni della finestra Desktop Manager
Questa sezione fornisce una descrizione di base dello schermo del MultiPASS
Desktop Manager. Le istruzioni dettagliate sull’uso dei comandi e dei
componenti dello schermo sono riportate nelle sezioni successive di questo
capitolo.
Barra dei menu
Barra degli strumenti standard
Elenco cartelle
Area del documento
Barra degli strumenti di elaborazione
Barra di stato
Capitolo 4
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
4-3
J
Barra dei menu
La barra dei menu contiene comandi che consentono di eseguire le varie
attività disponibili in Desktop Manager. Alcuni comandi possono anche
essere attivati selezionando i pulsanti corrispondenti sulla barra degli
strumenti.
J
Barra degli strumenti standard
La barra degli strumenti standard consente di accedere rapidamente ad
alcune attività di Desktop Manager. Nel caso in cui determinate attività non
siano disponibili, il relativo pulsante della barra degli strumenti risulta
ombreggiato e non consente di accedere all’attività desiderata.
La barra degli strumenti standard contiene i seguenti pulsanti:
Scansione
monocromatica
Impostazioni
Memo Fax
Agenda
Rapporto Fax
Interrompi
Cancella
Guida
Guida contestuale
Per ogni pulsante della barra degli strumenti è disponibile la relativa
descrizione. Tale descrizione viene visualizzata in un piccolo riquadro giallo
non appena si punta il mouse sopra il pulsante desiderato.
J
Elenco cartelle
L’elenco delle cartelle riporta tutte le cartelle in cui sono memorizzati i
documenti. L’elenco riporta sia le cartelle definite dal sistema, installate
automaticamente insieme al software, sia quelle create dall’utente in base alle
proprie esigenze specifiche.
J
Area del documento
L’area del documento, a destra dell’elenco delle cartelle, visualizza i
documenti della cartella aperta.
L’area di lavoro può essere più o meno ingrandita trascinando il margine che
separa l’area del documento dall’elenco delle cartelle.
4-4
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 4
ITALIAN
J
Barra degli strumenti di elaborazione
La barra degli strumenti di elaborazione si trova nella parte inferiore
dell’area di lavoro e contiene pulsanti che consentono di eseguire le attività di
elaborazione. Generalmente, per poterli usare basta trascinare un documento
sul pulsante desiderato.
I pulsanti visualizzati nella barra degli strumenti di elaborazione sono i
seguenti:
Telefono
Stampa
Esporta
Invio fax
Apri documento
Email
Il pulsante Telefono è disponibile solo se l’unità C50 è dotata di
microtelefono e se è stata impostata la relativa opzione nella finestra di
dialogo Opzioni di Configurazione di Desktop Manager. La procedura di
configurazione del microtelefono è descritta nel Capitolo 8, ”Programma di
configurazione di C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager”
I pulsanti azione possono essere attivati in uno dei seguenti modi:
N
Trascinando un documento sul pulsante azione desiderato.
Ad esempio, se si desidera stampare un documento, è possibile
trascinarlo dalla relativa cartella e rilasciarlo sul pulsante azione Stampa.
Se si tenta di trascinare un documento su un pulsante non disponibile, il
puntatore del mouse si trasforma in un’icona che raffigura un segnale di
divieto (un cerchio con una barra diagonale).
N
Facendo clic su un documento di una cartella e quindi sul pulsante azione
desiderato.
Con questo secondo metodo, il comando viene attivato proprio come se si
trascinasse il documento desiderato sul pulsante.
J
Barra di stato
Nella barra di stato vengono visualizzati i dati relativi al documento o alla
cartella selezionata oppure la descrizione del comando di menu selezionato.
Le informazioni sono visualizzate per la sola lettura e non si possono
modificare.
Capitolo 4
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
4-5
Descrizione delle cartelle di Desktop Manager
Desktop Manager archivia e organizza i documenti in cartelle. E’ possibile aprire
una sola cartella per volta. Se viene aperta una nuova cartella, la cartella corrente
viene automaticamente chiusa.
Una cartella può contenere solo documenti e non altre cartelle. Pertanto, l’elenco
cartelle visualizza solo un singolo livello di cartelle.
Come già accennato più sopra, esistono due tipi di cartelle, definite dal sistema e
definite dall’utente. Per informazioni più dettagliate, leggere le sezioni successive.
Cartelle definite dal sistema
Quando si installa Desktop Manager, vengono automaticamente installate anche
le cartelle definite dal sistema. L’icona Cartella mostra lo stato corrente della
cartella, cioè se è aperta o chiusa.
Le cartelle definite dal sistema possono essere usate solo da Desktop Manager
nel modo sotto descritto.
J
Ad eccezione della cartella Cestino, solo Desktop Manager può inserire
documenti nelle cartelle definite dal sistema (fax inviati o ricevuti oppure
immagini acquisite tramite scanner). In genere, l’utente può solo
ridenominare, copiare, spostare o eliminare i documenti contenuti in tali
cartelle.
J
Le cartelle definite dal sistema (cartella Cestino inclusa) non possono essere
cancellate o ridenominate.
Un documento resta nella cartella definita dal sistema finché non viene spostato
in una cartella definita dall’utente oppure cancellato.
Cartella Documenti ricevuti
La cartella Documenti Ricevuti memorizza tutti i fax ricevuti, vale a dire i
documenti trasmessi da altre unità fax, ricevuti dall’unità C50 e caricati sul PC.
Ogni fax ricevuto viene visualizzato con un nome assegnato dal sistema. L’utente
può successivamente modificare tale nome con uno più descrittivo.
4-6
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 4
ITALIAN
Cartella Documenti inviati
La Cartella Documenti Inviati fornisce l’elenco cronologico dei lavori da
elaborare. Questi lavori possono essere dei fax PC da trasmettere da Desktop
Manager. Un lavoro presente nella Cartella Documenti Inviati è una copia del
documento e non il documento originale.
Cartella Scansione
La cartella Scansione contiene tutte le immagine acquisite con C50 da Desktop
Manager. Ciascun documento viene visualizzato con un nome assegnato dal
sistema. L’utente può successivamente modificare tale nome con uno più
descrittivo.
Cartella Fax inviato
Questa cartella contiene tutti i documenti inviati via fax da PC. Se non è attivata
l’opzione per la cancellazione del fax subito dopo l’invio, il fax PC inviato viene
automaticamente spostato dalla cartella Documenti inviati (dove viene
elaborato) alla cartella Fax inviato. Spostando i fax PC inviati nell’apposita
cartella, risulta più facile tenere traccia delle comunicazioni riservando in tal
modo la cartella Documenti inviati ai lavori da elaborare.
Cartella Cestino
Questa cartella contiene i documenti che si desidera cancellare. Ogniqualvolta si
sposta un documento da una cartella (tranne da Documenti inviati) alla cartella
Cestino, lo si può conservare finché non si decide di eliminarlo.
E’ possibile importare ed esportare un documento nella cartella Cestino. Nella
cartella Cestino non si possono trasmettere, stampare o aprire documenti.
Cartelle definite dall’utente
E’ possibile creare un numero illimitato di cartelle in base alle proprie esigenze.
Tali cartelle vengono elencate subito dopo quelle definite dal sistema.
Capitolo 4
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
4-7
Quando si installa il software Desktop Manager, viene automaticamente creata
una cartella utente iniziale denominata Cartella. Tale cartella può essere utilizzata
subito per salvarvi dei documenti prelevati dalle cartelle definite dal sistema.
Quando l’elenco delle cartelle si estende oltre lo spazio visibile disponibile, viene
visualizzata una barra di scorrimento verticale. Tale barra consente di scorrere
verticalmente l’intero elenco delle cartelle (definite dal sistema e definite
dall’utente) come un unico blocco. In altri termini, scorrendo l’elenco delle
cartelle definite dal sistema, si scorre anche quello delle cartelle definite
dall’utente.
Visualizzazione di documenti in Desktop Manager
Quando si apre una cartella, vengono visualizzati tutti i documenti in essa
contenuti.
4-8
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 4
ITALIAN
I documenti della cartella aperta vengono visualizzati sotto forma di elenco.
Ciascun documento dell’elenco viene visualizzato con un’icona che designa il tipo
di documento unitamente a tutte le informazioni relative al documento (quali
nome, conteggio pagine, dimensione, data e ora di creazione). L’icona per il tipo
di documento indica se si tratta di un fax, di un’immagine acquisita tramite
scanner o di un documento modificato (potrebbe essere anche un documento
importato).
Se il numero di documenti si estende oltre l’area del documento disponibile,
vengono visualizzate una barra di scorrimento orizzontale e/o una verticale. Le
barre consentono di scorrere l’intera area del documento, fino a visualizzare il
documento desiderato.
Per aprire una cartella:
Nell’elenco delle cartelle, fare clic sulla cartella desiderata.
Riordino dei documenti dell’elenco
I documenti contenuti nella cartella Documenti inviati sono elencati secondo la
data e l’ora in cui sono stati elaborati, l’ora programmata di invio e lo stato
attuale di elaborazione. I documenti contenuti in altre cartelle definite dal sistema
vengono elencati in base alla data e all’ora. L’ordine in cui vengono visualizzati i
documenti di una cartella definita dal sistema può essere modificato.
E’ inoltre possibile modificare il criterio con cui vengono visualizzati i documenti
elencati in una cartella definita dall’utente. In genere, i documenti di queste
cartelle vengono elencati in ordine alfabetico. E’ comunque possibile elencarli
anche in base ai titoli delle colonne mostrati nella parte superiore dell’elenco (ad
esempio, il nome, il numero di pagine e le dimensioni, nonché la data di
creazione).
Per modificare il criterio di riordino dell’elenco:
Fare clic sul titolo di colonna, in base al quale si intende riordinare l’elenco.
Capitolo 4
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
4-9
4-10
Uso di Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 4
ITALIAN
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Questo capitolo contiene informazioni e istruzioni su come inviare e ricevere fax,
configurare l’Agenda e creare una pagina di copertina fax personalizzata.
Funzione fax del PC ................................................................................................... 5-2
Invio di fax tramite computer ........................................................................ 5-2
Creazione di un memo fax ........................................................................... 5-10
Ricezione di fax ............................................................................................. 5-11
Uso del Rapporto fax .................................................................................... 5-13
Configurazione dell’Agenda .................................................................................... 5-14
Funzioni dell’Agenda .................................................................................... 5-15
Gestione delle voci dell’Agenda .................................................................. 5-16
Stampa dell’Agenda ...................................................................................... 5-20
Importazione dell’Agenda ............................................................................ 5-21
Esportazione dell’Agenda ............................................................................ 5-22
Creazione di una pagina di copertina fax .............................................................. 5-24
Opzioni della finestra Programma creazione copertina ........................... 5-26
Creazione di una nuova copertina fax ........................................................ 5-27
Modifica di una copertina fax esistente ...................................................... 5-32
Cancellazione di una copertina fax ............................................................. 5-33
Stampa di una copertina fax ......................................................................... 5-33
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-1
Funzione fax del PC
Con Desktop Manager e C50 è possibile inviare e ricevere fax. Tutti i fax inviati e
ricevuti vengono registrati in Rapporto fax.
Per accelerare la preparazione dei fax, si può creare un’Agenda con tutti i
nominativi delle persone o società che si contattano più frequentemente via fax e
preparare una pagina di copertina fax personalizzata.
L’unità C50 può essere personalizzata modificando le impostazioni predefinite
direttamente dal proprio PC. Alcune di queste impostazioni comprendono il
formato della data che compare sui documenti fax inviati ed il numero di
riselezioni che C50 deve effettuare se il numero o la linea risultano occupati. Da
Desktop Manager si possono registrare numeri per la selezione a un tasto,
codificata o di gruppo e inviarli quindi all’unità C50. Per le istruzioni su come
modificare le opzioni di configurazione, vedere il Capitolo 8, ”Programma di
installazione C50 ed altri programmi di utilità di Desktop Manager”
Invio di fax tramite computer
E’ possibile inviare fax da PC da qualsiasi applicazione di Windows che supporti
la stampa. Per inviare un fax da PC, creare e poi stampare un documento
dall’applicazione di Windows desiderata usando il driver Fax Canon C50.
Quando si invia un fax, è possibile impostare l’opzione per la creazione
automatica di una copia del fax nella cartella Fax inviato o per l’eliminazione del
fax stesso una volta completata la trasmissione.
Prima di inviare un fax da PC, occorre accertarsi che data e ora impostate sul
computer siano corrette. Questi dati compariranno, infatti, sui fax inviati. Per
cambiare la data e l’ora consultare la documentazione fornita con Windows.
Viene riportata a seguire la procedura di base per la trasmissione di fax PC.
5-2
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Per inviare un fax PC:
1. Dall’applicazione di Windows in uso, con il documento aperto, fare clic sul
comando Stampa.
2. Nella finestra di dialogo stampa, nella casella Nome, impostare C50 Fax come
stampante quindi fare clic su OK.
3. Nella finestra di dialogo Invia fax, immettere il destinatario del fax.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-3
I
Per un destinatario occasionale, immettere le informazioni relative al
nome e numero di fax nelle caselle Cognome, Nome, Società e Prefisso
Fax.
I
Per una voce presente nell’Agenda, fare clic sulla voce nella casella di
riepilogo Agenda. Quindi, fare clic su Aggiungi.
4. Se lo si desidera, definire altre opzioni tra quelle disponibili nella finestra di
dialogo Invia fax.
I
Per allegare una pagina di copertina al fax, fare clic su una delle copertine
nella casella di riepilogo a discesa Copertina. Se non si desidera una
pagina di copertina, fare clic su Nessuna.
I
Per aggiungere il nome ed il numero di telefono del mittente nella pagina
di copertina, immettere il nome ed il numero di telefono nelle caselle Da
e Telefono.
I
Per aggiungere dei commenti o delle note ad un fax sulla pagina di
copertina, immettere il testo nella casella Memo.
I
Una volta inviato, si può eliminare il fax facendo clic su Elimina dopo
invio.
I
Per inviare il fax allegando delle annotazioni che sono state aggiunte al
documento utilizzando il Visualizzatore di MultiPASS Desktop Manager,
fare clic su Aggiungi Annotazione.
I
Per aggiungere un commento di riferimento per il rapporto fax,
immettere il testo nella casella Nota Rapporto.
5. Una volta immessi tutti i dati del fax, procedere alla trasmissione.
5-4
I
Per la trasmissione immediata del fax, fare clic su Invia subito.
I
Per la trasmissione differita all’ora specificata, fare invece clic su Invia più
tardi.
I
Per mantenere il fax in attesa, con tutte le opzioni impostate, fare clic su
Metti in attesa.
I
Per chiudere la finestra di dialogo senza salvare le modifiche, fare clic su
Annulla.
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Il MultiPASS Desktop Manager colloca il fax PC nella Cartella Documenti
Inviati, dove si può verificare la progressione del lavoro. Il rapporto fax viene
fornito automaticamente con un nome univoco assegnato dal sistema. Se vengono
specificati più destinatari, nella Cartella Documenti Inviati vengono collocati i
singoli lavori di ciascun destinatario.
Specifica del destinatario
E’ necessario specificare almeno un destinatario – singolo e/o gruppo a cui si
desidera inviare il fax. Quando si specifica il destinatario del fax, è possibile
immettere un destinatario occasionale e/o includere uno o più destinatari
dall’Agenda.
Un destinatario occasionale viene specificato immettendone il nome, la società ed
il numero di fax nelle corrispondenti caselle della finestra di dialogo. In alcuni
casi, potrebbe essere necessario immettere, prima del numero, un prefisso di
accesso alla linea telefonica esterna (di solito il numero 9).
E’ possibile cancellare il destinatario prima dell’invio del fax. E’ possibile
aggiungere un destinatario nell’Agenda dalla finestra di dialogo Invia fax.
Quando si immette il numero di fax, vengono utilizzati i caratteri numerici
applicabili e qualsiasi carattere valido che separi i diversi segmenti del numero di
fax. Ad esempio, è possibile utilizzare tutti i numeri da 0 a 9 separati da trattini
(-) o da parentesi (). Sono anche disponibili altri caratteri per l’immissione di un
numero di fax. Per un elenco completo dei caratteri validi in Desktop Manager,
fare riferimento all’Appendice A.
Inserimento di un destinatario fax dall’Agenda
La casella di riepilogo Agenda visualizza tutti i destinatari impostati con i numeri
di fax nell’Agenda. E’ possibile includere uno o più destinatari che possono
essere quindi visualizzati nella casella di riepilogo Destinatari.
Un destinatario inserito nella casella di riepilogo Destinatari viene visualizzato
disabilitato nella casella di riepilogo Agenda. Ciò per evitare che uno stesso
destinatario venga immesso due volte.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-5
Rimozione di un destinatario
E’ possibile rimuovere un destinatario incluso nella casella di riepilogo
Destinatari facendo clic sul destinatario che si desidera rimuovere, quindi su
Rimuovi. Il nome del destinatario selezionato viene rimosso dalla casella di
riepilogo corrispondente. Se si è aggiunto un destinatario dall’Agenda, il nome
viene reso nuovamente disponibile nella casella di riepilogo Agenda.
Aggiunta di un Nuovo destinatario nell’Agenda
Se si desidera aggiungere un destinatario nell’Agenda, procedere nel seguente
modo.
1. Per un destinatario occasionale, immettere le informazioni relative al nome e
numero di fax nelle caselle Cognome, Nome, Società, Prefisso e Fax.
2. Fare clic su Nuovo.
3. Immettere nella finestra di dialogo Nuovo indirizzo tutti i dati richiesti quindi,
fare clic su Aggiungi.
E’ anche possibile fare clic su Nuovo senza aver prima immesso le informazioni
sul destinatario. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Nuovo indirizzo,
le caselle per le informazioni risultano vuote. Immettere le informazioni corrette
e fare clic su Aggiungi.
Per ulteriori istruzioni sull’uso della finestra di dialogo Nuovo indirizzo per
aggiungere un nuovo destinatario nell’Agenda, fare riferimento alla sezione
”Gestione delle voci dell’Agenda” in questo capitolo.
5-6
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Definizione delle opzioni Invia fax
Le sezioni seguenti forniscono ulteriori informazioni sulla definizione di opzioni
possibili per l’invio di fax.
Aggiunta di una pagina di copertina
Se lo si desidera, è possibile aggiungere una pagina di copertina al fax che si
vuole inviare. MultiPASS Desktop Manager dispone di una libreria di pagine di
copertina predefinite con diversi stili e utilizzi suggeriti. Inoltre, è anche possibile
realizzare una copertina personalizzata ed aggiungerla nella libreria. Le copertine
disponibili sono elencate in ordine alfabetico per nome nella casella di riepilogo
Copertina.
Per ulteriori informazioni sulla realizzazione di una copertina personalizzata,
leggere la sezione ”Realizzazione di una pagina di copertina” sempre in questo
capitolo.
Anteprima della copertina
Per controllare l’aspetto della copertina scelta, fare clic su Anteprima. Viene
visualizzata la copertina, comprensiva di nome del destinatario, altre
informazioni specifiche oltre che il testo di memo. Questa opzione consente la
sola visualizzazione; non è possibile modificare la copertina nella finestra di
dialogo Invia Fax.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-7
Immissione delle informazioni sul mittente
Per identificare il mittente di un fax PC, immettere il proprio nome e numero di
telefono nelle caselle Da e Telefono. Una volta inviato il primo fax da PC, tale
informazione viene successivamente visualizzata automaticamente. E’ possibile
modificare le informazioni sul mittente.
Digitazione di un memo
E’ possibile digitare un memo, vale a dire un breve messaggio da inserire sulla
pagina di copertina. Il memo appare sulla pagina di copertina sempre che nella
creazione della pagina di copertina sia stato previsto l’inserimento di un memo. Il
font, la dimensione e lo stile sono determinati dal design particolare della pagina
di copertina selezionata.
Eliminazione di un fax dopo l’invio
Se viene selezionata l’opzione Elimina dopo invio, il fax viene automaticamente
rimosso dalla cartella Documenti inviati una volta trasmesso. Questa opzione
consente di cancellare facilmente dal sistema i documenti inutili, liberando quindi
spazio su disco.
Se questa opzione non è stata selezionata, il fax inviato verrà spostato nella
cartella Fax inviato, al termine della trasmissione.
Come inserire le annotazioni
Utilizzando le funzioni di editing offerte dal MultiPASS Desktop Manager
(descritte nel Capitolo 7 ”Uso di Documenti in Desktop Manager”), è possibile
modificare il documento - ad esempio per aggiungere annotazioni, timbri o
evidenziazioni al testo. In questo caso, è possibile aggiungere delle annotazioni
facendo clic sull’opzione Annotazioni. In questo esempio, viene trasmessa la
versione modificata del documento.
Se questa opzione non è selezionata, verrà inviata la versione originale del
documento, senza annotazioni.
Immissione di un commento nel rapporto fax
Il rapporto fax raccoglie tutte le informazioni relative a ciascun fax inviato. Nella
Nota rapporto si può inserire del testo significativo per l’utente che verrà poi
visualizzato nel Rapporto fax. La Nota rapporto potrebbe essere un numero di
riferimento per la contabilità o una nota personale relativa al documento stesso,
al destinatario o alla trasmissione del fax.
5-8
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Elaborazione fax
E’ possibile inviare il fax – subito o in differita – soltanto quando è stato
specificato almeno un destinatario. Se necessario, è possibile mettere in attesa un
fax per trasmetterlo quindi in un secondo momento. Le sezioni successive
forniscono ulteriori informazioni sull’elaborazione del fax.
Invio immediato del fax
Quando si fa clic su Invia subito, il documento viene collocato nella cartella
Documenti inviati fin quando questo non può essere trasmesso. Una volta
completata la trasmissione, il fax viene spostato nella cartella Fax inviato oppure
viene eliminato, in funzione dello stato dell’opzione Elimina dopo invio.
Se si verifica un errore di trasmissione (per numero di fax errato), il fax rimane
nella cartella Documenti inviati fino a quando non viene effettuato un nuovo
tentativo di trasmissione oppure non si procede all’eliminazione del documento.
Invio del fax in differita
Se si desidera specificare l’ora di trasmissione del fax, fare clic su Invia più tardi.
Nella finestra di dialogo Invio alle, specificare l’ora in cui si desidera inviare il fax
nell’arco delle ventiquattro ore successive e fare clic su OK.
Il fax viene collocato nella cartella Documenti inviati per l’elaborazione.
Fax in attesa
Il fax può essere messo in attesa in qualsiasi momento prima dell’invio, purché si
sia specificato almeno un numero di fax. Il fax in attesa viene inserito nella
cartella Documenti inviati; non occorre specificare un’ora per la trasmissione.
Qualsiasi informazione sul fax specificata – come ad esempio i destinatari o le
informazioni sulla pagina di copertina – viene conservata. In seguito si può
decidere se inviare il fax – modificando, se necessario, i dati relativi all’invio –
oppure cancellarlo.
Annullamento del fax
Se si annulla il fax dalla finestra di dialogo Invia fax, si ritorna automaticamente
all’applicazione in cui il documento era stato creato .
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-9
Creazione di un memo fax
Un memo fax è in genere un fax di una pagina inviato direttamente da Desktop
Manager, senza usare altre applicazioni Windows. Quando si lavora direttamente
in Desktop Manager, per specificare le opzioni, si procede come già descritto
nelle precedenti sezioni di questo capitolo.
1. In Desktop Manager, fare clic su Memo Fax dal menu File o dalla barra degli
strumenti.
2. Nella finestra di dialogo Invia fax, impostare le opzioni desiderate come
illustrato ai punti 3-5 della sezione ”Invio di fax tramite computer” in questo
stesso capitolo.
5-10
I
Nella casella di riepilogo Copertina, selezionare una copertina fax.
Aggiungere, quindi, il messaggio del fax nella casella Memo.
I
Controllare il nome ed il numero di telefono del mittente del fax.
I
Se si desidera che il fax venga cancellato subito dopo l’invio, selezionare
l’opzione Elimina dopo invio.
I
Per aggiungere un commento di riferimento per il rapporto fax,
immettere il testo nella casella Nota rapporto.
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
3. Una volta immessi tutti i dati, il fax può essere inviato.
I
Per la trasmissione immediata del fax, fare clic su Invia subito.
I
Per la trasmissione differita, fare invece clic su Invia più tardi.
I
Per mantenere il fax in attesa, con tutte le opzioni impostate, fare clic su
Metti in attesa.
I
Per chiudere la finestra di dialogo senza salvare le modifiche, fare clic su
Annulla.
Poiché il memo fax non viene creato da un’applicazione Windows, il messaggio
del fax va scritto nella casella Memo. Inoltre, dal momento che il memo non è
creato da un documento che può essere eventualmente annotato nel
Visualizzatore di Desktop Manager, l’opzione Includi annotazioni non è
disponibile.
Ricezione di fax
I fax in arrivo vengono ricevuti dall’unità C50 che successivamente li invia al
Desktop Manager. Il fax ricevuto viene poi conservato nella cartella Documenti
ricevuti in attesa che venga letto dall’utente. La ricezione di un nuovo messaggio
fax è segnalata da una freccia intermittente accanto al nome della cartella.
Quando si apre la cartella per visualizzare il nuovo messaggio ricevuto, la freccia
scompare per ricomparire quando viene ricevuto un altro fax.
I fax ricevuti vengono visualizzati nella cartella Documenti ricevuti con un nome
assegnato dal sistema. Il fax rimane in questa cartella fin quando non viene
spostato o cancellato.
Durante la ricezione fax, il computer può essere indifferentemente acceso o
spento.
Se il computer è acceso
Se il computer è acceso mentre C50 è in fase di ricezione, Desktop Manager
gestisce il fax secondo uno dei seguenti metodi, in base alle opzioni di
configurazione definite:
J
Stampa del fax direttamente dall’unità C50
Se lo si desidera, è possibile predisporre il C50 per la stampa automatica dei
fax ricevuti senza trasferirli in Desktop Manager.
J
Invio del fax al Desktop Manager
Tutti i fax ricevuti vengono automaticamente trasferiti in Desktop Manager.
Caricando un fax, si memorizza una copia del fax in Desktop Manager. Da
Desktop Manager è possibile visualizzare, modificare, stampare o
ritrasmettere il messaggio a un altro destinatario.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-11
Se il computer è spento
Se si riceve un fax quando il computer è spento, C50 gestisce il fax in uno dei
seguenti modi in base alle opzioni di configurazione selezionate:
J
Stampa del fax direttamente dall’unità C50
Se si ha intenzione di tenere il computer spento per un certo periodo o si
prevede l’arrivo di molti fax, si consiglia di predisporre l’unità C50 per la
stampa automatica dei messaggi in arrivo. Questa impostazione consigliata
consente di lasciare spento il computer per un certo periodo garantendo
comunque la ricezione dei fax. In seguito, è sempre possibile effettuare la
scansione del fax stampato per acquisirlo in Desktop Manager.
J
Salvataggio del fax nella memoria di C50
Se si predispone l’unità C50 a salvare in memoria il fax in arrivo, sarà poi
possibile stampare il documento direttamente da C50 oppure inviarlo in
Desktop Manager dopo aver acceso il computer. Una volta stampato un fax,
questo viene cancellato dalla memoria di C50.
Quando un fax viene salvato nella memoria di C50, sull’LCD dell’unità compare
un messaggio di avviso.
Per spostare i fax ricevuti in MultiPASSTM C50 Desktop Manager:
1. Accendere il computer ed avviare Windows.
2. Aprire Desktop Manager.
Per le informazioni sul modo in cui l’unità C50 riesce a gestire la stampa di un fax
ricevuto quando si esaurisce la carta o quando il toner è scarso, leggere il
Capitolo 8, ”Programma di installazione di C50 ed altri programmi di utilità di
Desktop Manager”
5-12
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Uso del Rapporto fax
Il Rapporto fax riporta l’elenco dei fax inviati e ricevuti negli ultimi due mesi.
Ciascun fax viene elencato con i relativi dati cronologici quali lo stato di
trasmissione, la data e l’ora di invio o ricezione, il destinatario ed il numero di
pagine. Il Rapporto fax può rivelarsi utile in molte occasioni; ad esempio, quando
si desidera controllare lo stato di un fax PC che ha dato errore. E’ inoltre
possibile stampare il Rapporto Fax.
Per visualizzare il Rapporto fax:
1. In Desktop Manager, dal menu Strumenti, fare clic su Rapporto fax.
2. Nella finestra di dialogo Rapporto fax, fare clic su un determinato documento
per controllare le informazioni aggiuntive nella barra di stato.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-13
Per stampare il Rapporto fax:
1. Nella finestra di dialogo Rapporto fax, fare clic su Stampa.
2. Nella finestra di dialogo Stampa, specificare le opzioni di stampa desiderate e
fare clic su OK.
Il rapporto fornisce una copia delle informazioni del rapporto fax visualizzate
nella finestra di dialogo Rapporto Fax.
Configurazione dell’Agenda
E’ possibile impostare l’Agenda per creare un elenco facilmente accessibile di
nominativi e di numeri di telefono e/o di fax per i propri contatti personali e di
lavoro. E’ possibile utilizzare le voci dell’Agenda per inviare un fax.
Per aprire l’Agenda:
Dal menu Strumenti, fare clic su Agenda.
Per chiudere l’Agenda:
Nella finestra di dialogo Agenda, fare clic su OK.
5-14
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Funzioni dell’Agenda
Questa sezione contiene informazioni generali sulle caratteristiche di base della
finestra Agenda.
Voci dell’Agenda
Barra di stato
Pulsanti di comando
J
Voci dell’Agenda
Ciascuna voce dell’Agenda viene elencata su una riga in cui ogni
informazione viene visualizzata nella colonna specifica. Ogni colonna
contiene informazioni sul tipo di voce dell’Agenda (singola o gruppo), sul
nominativo e sul relativo indirizzo. Le voci dell’Agenda possono essere
ordinate secondo una determinata colonna di dati.
J
Barra di stato
La barra di stato dell’Agenda visualizza ulteriori dati sulla voce selezionata in
base al tipo (singola o gruppo).
J
Pulsanti di comando
I pulsanti di comando vengono usati per eseguire varie attività relative
all’Agenda.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-15
Gestione delle voci dell’Agenda
Quando viene aperta, l’Agenda visualizza l’elenco degli indirizzi inseriti e le
relative informazioni.
L’Agenda contiene i seguenti tipi di voci.
J
Singola
Questo tipo di voce consente di identificare tutti i nominativi ai quali si
inviano spesso fax PC. Quando si invia un fax PC, è possibile specificare il
destinatario del fax selezionando la voce corrispondente elencata
nell’Agenda.
J
Gruppo
Questo tipo di voce consente di identificare due o più nominativi dell’Agenda
ai quali viene inviato ripetutamente lo stesso fax. Ad esempio, è possibile
impostare un gruppo di voci che includa tutte le destinazioni relative ad un
particolare progetto. Specificando come destinatario del messaggio un gruppo
di destinazioni, il fax verrà inviato a tutti gli indirizzi inseriti nel gruppo
stesso.
Ordinamento delle voci dell’Agenda
Le voci dell’Agenda sono visualizzate in ordine alfabetico. E’ possibile modificare
l’ordine dell’elenco sulla base dei relativi titoli di colonne.
Per cambiare il criterio con cui vengono ordinate le voci dell’Agenda, fare clic sul
titolo di colonna appropriato.
Aggiunta e modifica di un singolo indirizzo
Quando si imposta una voce di Agenda, occorre specificare nome e cognome del
destinatario e relativo numero di fax. Facoltativamente, se si desidera visualizzare
tali informazioni sulla copertina del fax, occorre specificare anche il numero di
telefono, il titolo, la società e l’indirizzo. E’ inoltre possibile inserire un
commento come riferimento interno sul destinatario.
5-16
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Per aggiungere o modificare una singola voce:
1. Con l’Agenda aperta, fare clic sul comando per aggiungere o modificare una
singola voce.
I
Per aggiungere una nuova voce, fare clic su Nuovo indirizzo.
I
Per modificare una voce, selezionarla nel relativo elenco e fare clic su
Modifica.
La finestra di dialogo visualizza gli stessi campi sia per l’aggiunta sia per la
modifica di una singola voce. In caso di modifica, vengono visualizzate le
informazioni definite in precedenza.
2. Nella finestra di dialogo Nuovo indirizzo o Modifica indirizzo, specificare le
informazioni o le modifiche appropriate per:
I
Nome, cognome e numero di fax
I
Numero di telefono, titolo, nome della società ed indirizzo
(se si desidera specificare tali informazioni su una copertina del fax)
I
Commenti
(come riferimento interno).
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-17
3. Salvare la voce.
I
Se è stata aggiunta una nuova voce, fare clic su Aggiungi.
I
Se è stata modificata una voce, fare clic su Sostituisci.
I
Per annullare l’azione senza salvare, fare clic su Annulla.
Immissione dei numeri di fax e di telefono
Per digitare il numero di fax o il numero di telefono, si possono usare i caratteri
numerici accettati separati da un qualsiasi carattere valido. Ad esempio, è
possibile utilizzare tutti i numeri da 0 a 9 separati da trattini (-) o da parentesi ().
E’ consentito usare anche altri caratteri per inserire un numero di fax o di
telefono. Per un elenco completo dei caratteri validi in Desktop Manager, fare
riferimento all’Appendice A.
Non occorre includere alcun prefisso eventualmente necessario per accedere ad
una linea esterna. Tutti i prefissi sono definiti nella finestra di dialogo Opzioni di
configurazione di Desktop Manager.
Aggiunta e modifica di un indirizzo di gruppo
Un indirizzo di gruppo consiste in un insieme di indirizzi precedentemente
impostati nell’Agenda come voci singole o di gruppo. Quando si aggiunge un
nuovo gruppo, occorre assegnare un nome allo stesso e selezionare gli indirizzi
precedentemente definiti dall’Agenda per includerli nell’indirizzo di gruppo.
Quando si modifica un indirizzo di gruppo, è possibile aggiungere o cancellare
altri indirizzi in esso contenuti.
5-18
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Per aggiungere o modificare un indirizzo di gruppo:
1. Con l’Agenda aperta, fare clic sul comando per aggiungere o modificare un
indirizzo di gruppo.
I
Per aggiungere un nuovo gruppo, fare clic su Nuovo gruppo.
I
Per modificare un gruppo, selezionare la voce corrispondente nell’Agenda
e fare clic su Modifica.
La finestra di dialogo visualizza gli stessi campi sia per l’aggiunta sia per la
modifica di un indirizzo di gruppo. In caso di modifica, vengono visualizzate
le informazioni definite in precedenza.
2. Nella casella Nome gruppo della finestra Nuovo gruppo fax o Modifica
gruppo fax immettere o modificare il nome che si desidera assegnare al
gruppo.
3. Nella casella di riepilogo Agenda, fare clic sull’indirizzo che si desidera
aggiungere al gruppo e fare clic su Aggiungi.
4. Per eliminare una voce dal gruppo, fare clic su di essa nella casella di
riepilogo dei gruppi e poi su Sostituisci.
5. Nella casella Commenti, immettere un riferimento interno per questo
indirizzo di gruppo.
6. Salvare la voce.
I
Se è stato aggiunto un nuovo gruppo, fare clic su Crea.
I
Se è stato modificato un gruppo, fare clic su Sostituisci.
I
Per annullare l’azione senza salvare, fare clic su Annulla.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-19
Uso di un indirizzo di gruppo
Se durante l’invio di un fax si specifica un indirizzo di gruppo, vengono elencati
gli indirizzi inseriti nel gruppo. Se si specificano più indirizzi di gruppo per un fax
e ciascun gruppo contiene indirizzi identici, il duplicato viene rimosso. Per
ciascun destinatario specificato nel gruppo viene creato un fax.
Cancellazione di una voce dall’Agenda
Èpossibile cancellare una voce non più necessaria dall’Agenda.
Per cancellare una voce, fare clic su di essa. Quindi fare clic su Elimina. Se
richiesto, confermare l’eliminazione della voce.
Stampa dell’Agenda
Se si desidera una copia cartacea dell’Agenda, è possibile stamparla.
1. Con l’Agenda aperta, fare clic su Stampa.
2. Nella finestra di dialogo Stampa, specificare le opzioni di stampa desiderate e
fare clic su OK.
Il rapporto contiene le informazioni dell’Agenda visualizzate nell’omonima
finestra di dialogo.
5-20
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Importazione dell’Agenda
E’ possibile importare un’Agenda esistente, creata in un’altra applicazione,
contenente degli indirizzi che si desidera utilizzare per l’Agenda in Desktop
Manager. In questo caso, importare tale Agenda in Desktop Manager.
E’ possibile importare indirizzi da qualunque file di testo ASCII contenente
informazioni separate da virgole o tabulazioni. Se i dati del file di testo sono
separati da virgole, l’estensione dei file deve essere .CSV. Se tali dati sono
separati da tabulazioni, l’estensione del file di testo deve essere .TXT. E’
necessario salvare la propria agenda come file di testo separato da virgole o
tabulazioni prima di poterla importare in Desktop Manager. Per maggiori
informazioni su come salvare la propria agenda, vedere la documentazione
relativa all’applicazione. Se si tenta di importare dei dati da un file di testo non
correttamente formattato, il sistema segnala che vi è un problema di
importazione.
Quando si importa il file di testo, occorre assegnare i nomi appropriati a ciascuna
colonna di dati. Ad esempio, la colonna contenente il nominativo deve essere
denominata Nome.
Per importare degli indirizzi da un file di testo:
1. Con l’Agenda aperta, fare clic su Importa.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-21
2. Nella finestra di dialogo Importa agenda, specificare l’ubicazione ed il nome
del file da importare. Quindi, fare clic su OK.
Nella finestra di dialogo Definizione delle colonne, i dati dell’agenda vengono
visualizzati all’interno di colonne il cui titolo identifica il tipo di informazioni
in esse contenute. Sopra ogni colonna si trova un pulsante che consente di
ridefinirne il titolo, quando necessario.
3. Assegnare a ciascuna colonna il titolo appropriato.
I
Per rimuovere un nome di campo errato dall’intestazione della colonna,
trascinare il testo dell’intestazione della colonna fuori dalla finestra di
dialogo.
I
Per assegnare il nome corretto, trascinare il pulsante con il nome
desiderato sul titolo della colonna.
4. Quando il titolo visualizzato risulta essere quello appropriato per ciascuna
colonna, fare clic su Importa.
Esportazione dell’Agenda
E’ possibile esportare l’Agenda da Desktop Manager in un file di testo ASCII. Le
voci esportate possono essere separate da virgole o da tabulazioni. Se si desidera
che le voci siano separate da virgole, occorre esportarle in formato file .CSV. Se si
desidera che le voci siano separate da tabulazioni, occorre esportarle in formato
file .TXT.
5-22
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Si possono esportare le informazioni dell’Agenda solo per destinazioni singole.
Non si possono esportare indirizzi di gruppo.
Per esportare l’Agenda:
1. Con l’Agenda aperta, fare clic su Esporta.
Nella finestra di dialogo Definizione delle colonne, i dati dell’agenda vengono
visualizzati all’interno di colonne il cui titolo identifica il tipo di informazioni
in esse contenute. Sopra ogni colonna si trova un pulsante che consente di
ridefinire il titolo quando necessario.
2. Assegnare a ciascuna colonna il titolo appropriato.
I
Per rimuovere un nome dall’intestazione della colonna, trascinare il testo
dell’intestazione fuori dalla finestra di dialogo.
I
Per assegnare il nome corretto, trascinare il pulsante con il nome
desiderato sul titolo della colonna.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-23
3. Quando il titolo visualizzato risulta essere quello appropriato per ciascuna
colonna, fare clic su Esporta.
4. Nella finestra di dialogo Esporta agenda, per salvare il file selezionarne il tipo
(.CSV o .TXT), la directory ed il nome. Quindi, fare clic su OK.
Creazione di una pagina di copertina fax
Oltre a quelle predefinite installate sul sistema, si possono creare delle copertine
fax personalizzate. E’ possibile modificare qualsiasi copertina – installata dal
sistema o creata dall’utente.
Per creare una nuova pagina di copertina, è possibile utilizzare una pagina base
creata in precedenza e successivamente trasferirvi i campi delle informazioni
relative al fax. I campi delle informazioni sul fax – o campi delle variabili – sono
aree contenenti le informazioni sul destinatario e sul mittente per un fax
specifico. Per ciascuna variabile è possibile specificare la dimensione del campo, il
carattere e relativo passo, nonché lo stile del testo visualizzato.
E’ possibile utilizzare la nuova copertina per trasmettere dei fax da MultiPASS
Desktop Manager oppure stamparne una copia e utilizzarla come copertina per
fax trasmessi direttamente da C50.
Il Programma di creazione copertina può essere aperto sia da desktop di
Windows che da MultiPASS Desktop Manager.
5-24
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Per aprire il Programma creazione copertina:
Procedere in uno dei seguenti modi:
J
Dal desktop di Windows:
Fare clic su Avvio e puntare quindi su Programmi. Dal menu Programmi,
puntare su Canon C50 programmi di utilità. Fare quindi clic su Programma di
creazione copertina.
J
Da MultiPASS Desktop Manager:
Dal menu Strumenti, fare clic su Programma creazione copertina.
Per chiudere il Programma creazione copertina:
Nella finestra di dialogo Programma creazione copertina, dal menu File, fare clic
su Esci.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-25
Opzioni della finestra Programma creazione copertina
Questa sezione contiene informazioni generali sulla finestra Programma
creazione copertina. Le istruzioni dettagliate sull’uso dei comandi e dei
componenti dello schermo sono riportate nelle sezioni successive di questo
capitolo.
Barra dei menu
Barra degli strumenti
Cestino delle variabili
Area di layout
J
Barra dei menu
La barra dei menu contiene dei comandi che consentono di creare, modificare
e stampare la propria copertina fax. Alcuni comandi possono essere eseguiti
anche selezionando i pulsanti corrispondenti sulla barra degli strumenti.
J
Barra degli strumenti
La barra degli strumenti consente di accedere rapidamente ai comandi
necessari per creare, modificare e stampare una copertina fax.
Nuova
copertina
Salva
Apri
Grassetto
Stampa
Sottolineato
Corsivo
Allinea a destra
Allinea bordo
inferiore
Allinea a sinistra Allinea bordo
superiore
Oltre ai pulsanti, la barra degli strumenti dispone di caselle di riepilogo a
comparsa che consentono di selezionare un carattere e relativa dimensione
per il testo di un campo delle variabili.
5-26
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
J
Cestino delle variabili
Il cestino delle variabili contiene i campi delle informazioni che si desidera
includere sulla pagina di copertina del fax. Quando si usa la pagina di
copertina per inviare un fax con Desktop Manager, questi campi vengono
riempiti automaticamente con le informazioni appropriate per quel fax
specifico.
J
Area di layout
L’area di layout consente di creare a video la pagina di copertina e di
modificarne le caratteristiche. Le dimensioni dell’area di layout
corrispondono a quelle di una pagina fax standard. Per visualizzare aree
differenti della pagina di copertina, usare le barre per lo scorrimento
orizzontale e verticale.
Creazione di una nuova copertina fax
Vengono riportate a seguire le istruzioni che sintetizzano le procedure per la
creazione di una nuova copertina fax.
Per creare una nuova copertina fax:
1. Preparare o visualizzare uno sfondo in bianco e nero, in formato file TIFF, da
usare come maschera per la nuova pagina di copertina.
2. Con la finestra Struttura pagina di copertina aperta, fare clic su Nuova
copertina dal menu File o dalla barra degli strumenti.
3. Nella finestra di dialogo visualizzata, specificare l’unità, la directory ed il
nome del file TIFF per lo sfondo della pagina di copertina (citata nel passo
1).
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-27
4. Nell’area di layout, in cui risulta visualizzato lo sfondo in bianco e nero,
inserire i campi delle variabili che si desidera includere nel fax.
5. Posizionare i campi nel punto desiderato dello sfondo. Se lo si desidera, è
possibile modificare l’aspetto di ciascun campo.
6. Una volta completata la pagina di copertina, fare clic su Salva dal menu File
o dalla barra degli strumenti. Nella finestra di dialogo Salva modello pagina
di copertina, immettere il nome della pagina di copertina e fare clic su OK.
Preparazione dello sfondo della pagina di copertina
Lo sfondo della pagina di copertina contiene le informazioni permanenti e gli
elementi grafici che si desidera includere nella pagina stessa. Occorre posizionare
i campi delle variabili sui punti appropriati dello sfondo. Ad esempio, quando si
desidera includere un’intestazione con il nome e l’indirizzo della società, etichette
per i campi delle variabili (quali A: e Da:) e uno o più elementi grafici che
rappresentino il logo della società o la propria firma. Lo sfondo da utilizzare con
la Struttura pagina di copertina deve essere in bianco e nero e deve essere salvato
in formato file TIFF.
Le istruzioni riportate qui di seguito descrivono la procedura consigliata per la
preparazione di uno sfondo per la pagina di copertina. Tale procedura consente
di elaborare un documento (creato con un’applicazione di elaborazione testi)
come modello. Da Desktop Manager, è possibile esportare il documento per
salvarlo in formato file TIFF. Il file TIFF può quindi essere usato come sfondo
per una nuova copertina.
Per preparare lo sfondo per la pagina di copertina:
1. In un programma di elaborazione testi (ad esempio Word per Windows),
creare un documento a pagina intera, in bianco e nero, con le caratteristiche
desiderate per sfondo: testo dell’intestazione, etichette dei campi ed elementi
grafici o figure.
2. Una volta completato, stampare il documento con il driver Canon C50 Fax.
A tal fine fare clic sul comando Stampa. Nella finestra di dialogo Stampa,
selezionare Canon MultiPASS C50 Fax come stampante e fare clic sul
comando per l’esecuzione della stampa (in genere OK o Stampa).
5-28
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
3. Nella finestra di dialogo Invia fax, specificare il nome ed il numero di fax del
destinatario. Selezionare Nessuno come pagina di copertina da allegare.
Quindi, fare clic su Metti in attesa.
4. Una volta messo in attesa il documento fax, aprire la cartella Documenti
inviati in Desktop Manager.
5. Selezionare il documento messo in attesa e aprirlo nel Visualizzatore
Documento.
Procedere nel seguente modo: fare doppio clic sul documento per
selezionarlo e fare clic su Apri documento dal menu File oppure trascinare il
documento sul pulsante Apri documento che si trova sulla barra degli
strumenti.
6. Esportare il documento aperto nel Visualizzatore in formato file TIFF.
Per esportare il documento, dal menu File fare clic su Esporta. Nella finestra
di dialogo Esporta, specificare il driver, la directory, il nome ed il tipo di file
per salvare il documento. Fare clic su OK.
Una volta esportato il documento in formato file TIFF, è possibile usare il file
TIFF come sfondo della nuova pagina di copertina.
Un metodo alternativo per la creazione di uno sfondo della pagina di copertina è
quello descritto di seguito:
Invece di usare un’applicazione per l’elaborazione dei testi, è possibile creare lo
sfondo con un’applicazione grafica (ad esempio Paint o Photoshop). L’immagine
grafica dello sfondo deve essere un’immagine in bianco e nero, di 1728 pixel di
larghezza, salvata in formato file TIFF. Per istruzioni dettagliate, leggere la
documentazione fornita con l’applicazione grafica.
Inserimento di campi delle variabili
I campi delle variabili contenenti le informazioni desiderate vengono inseriti
ogniqualvolta si allega una pagina di copertina ad un particolare fax che si
desidera inviare. E’ possibile selezionare uno o tutti i campi disponibili e
posizionarli nel punto desiderato dell’area di layout. Un campo viene posizionato
sulla parte superiore di ciascuno sfondo di copertina. Ogni campo visualizza un
campione di testo per mostrare il font, la dimensione del font e gli attributi del
testo usati.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-29
Sulla pagina di copertina è possibile inserire soltanto i campi visualizzati nel
cestino delle variabili o nel menu Inserisci. Non è possibile aggiungere o
eliminare alcun campo dal gruppo di campi esistenti. Inoltre, non è possibile
usare un campo più volte sulla stessa pagina di copertina.
Per inserire un campo:
Procedere in uno dei seguenti modi:
J
Trascinare un campo dal cestino delle variabili sul punto dell’area di layout
desiderato.
J
Dal menu Inserisci, fare clic sul campo che si desidera inserire. Quindi
posizionare il cursore sul punto dell’area di layout desiderato e fare clic per
inserirvi il campo.
Modifica dell’aspetto dei campi
Una volta inseriti i campi desiderati nell’area di layout, è possibile modificarne
l’aspetto impostando nuove dimensioni, spostandoli o eliminandoli. E’ possibile
ridimensionare, spostare o cancellare un campo. Quando si elimina un campo,
questo viene rimosso dall’area di layout e riposizionato nel cestino delle variabili.
Inoltre, è possibile impostare gli attributi del testo di un campo e allineare due o
più campi a destra, a sinistra, in alto o in basso. Le modifiche apportate agli
attributi del testo sono riscontrabili nel campione di testo relativo al campo.
Per selezionare un campo nell’area di layout:
J Per selezionare un singolo campo, fare clic su di esso.
J
Per selezionare più campi, fare clic sui campi desiderati tenendo premuto il
tasto Ctrl.
J
Per selezionare tutti i campi, dal menu Modifica fare clic su Seleziona tutto.
Per spostare un campo:
Trascinare il campo selezionato nella nuova posizione.
Per eliminare un campo:
Selezionare il campo e fare clic su Elimina dal menu Modifica o premere il tasto
Canc.
5-30
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Modifica delle dimensioni di un campo
Ad eccezione del campo Memo, i campi delle variabili sono costituiti da una
singola linea di testo. Se il dato variabile da inserire nel campo eccede la
dimensione campo, il testo non andrà a capo automaticamente. Al contrario,
verrà troncato per adattarlo alla lunghezza del campo. Per questa ragione, è
possibile ridimensionare il campo in modo che sulla copertina del fax risulti
visibile l’intera riga di testo.
Generalmente, il campo Memo contiene più righe di informazioni, pertanto non
dispone dell’andata a capo automatica. Occorre verificare che le dimensioni del
campo Memo siano sufficienti per la visualizzazione dell’intero testo memo da
inserire nella finestra di dialogo Invia fax. In caso contrario, non tutte le righe del
testo memo saranno visibili sulla copertina fax inviata.
Per modificare le dimensioni del campo:
Fare clic sul campo e trascinare una delle maniglie visualizzate.
Modifica degli attributi del testo
Una volta inseriti i campi nell’area di layout, è possibile modificare il font e la
relativa dimensione per il testo visualizzato nel campo. E’ anche possibile
selezionare uno stile di testo (grassetto, corsivo, sottolineato). Se si desidera
assegnare gli stessi attributi a più campi, è possibile selezionare questi ultimi
contemporaneamente ed apportare a tutti le modifiche. E’ inoltre possibile
modificare gli attributi del testo assegnati alle pagine di copertina predefinite
installate con Desktop Manager.
Font e relativa dimensione possono essere selezionati dalle caselle di riepilogo a
comparsa sulla barra degli strumenti. Il campione di testo all’interno del campo
delle variabili assume il nuovo font e la nuova dimensione.
Per modificare gli attributi di testo:
1. Nell’area di layout, selezionare il campo che si desidera modificare.
2. Selezionare gli attributi del testo appropriati:
I
Selezionare il font e la relativa dimensione dalle caselle di riepilogo a
comparsa sulla barra degli strumenti.
I
Dalla barra degli strumenti, fare clic su Grassetto, Corsivo e Sottolineato.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-31
Allineamento dei campi
Quando si inseriscono i campi delle variabili nell’area di layout, occorre allinearli
per renderli più gradevoli alla vista. E’ possibile allineare due o più campi
basandosi sulla posizione del primo campo selezionato. Il primo campo
selezionato tra quelli da allineare rappresenta il punto di ancoraggio per
l’allineamento.
I campi incolonnati possono essere allineati rispetto al bordo sinistro del primo
campo selezionato. I campi inseriti uno accanto all’altro possono essere allineati
rispetto al bordo superiore o inferiore del primo campo selezionato.
Ad esempio, se si desidera allineare a destra una colonna di campi, il bordo
destro del primo campo selezionato viene usato come ancora. Gli altri campi
selezionati vengono quindi allineati rispetto a tale bordo.
Per allineare i campi:
1. Selezionare due o più campi che si desidera allineare a destra o a sinistra
oppure in alto o in basso.
2. Fare clic su Allinea bordo a sinistra, Allinea bordo a destra, Allinea bordo
superiore o Allinea bordo inferiore sulla barra degli strumenti.
Modifica di una copertina fax esistente
E’ possibile modificare una pagina di copertina esistente mediante l’aggiunta, lo
spostamento o eliminazione di campi delle variabili oppure modificando i campi
esistenti.
Per modificare una pagina di copertina esistente:
1. Con la finestra Struttura pagina di copertina aperta, fare clic su Apri dal
menu File o dalla barra degli strumenti.
2. Nella finestra di dialogo Salva modello pagina di copertina, specificare il
nome della copertina che si desidera modificare e fare clic su OK.
3. Nell’area di layout, apportare le modifiche desiderate.
4. Salvare le modifiche.
5-32
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Per salvare le modifiche con lo stesso nome:
Fare clic su Salva dal menu File o dalla barra degli strumenti.
Per salvare le modifiche con un nome diverso:
Dal menu File, fare clic su Salva con nome. Nella finestra di dialogo Salva
modello pagina di copertina, specificare il nome della copertina e fare clic su OK.
(Questa procedura mantiene il nome originario della copertina attiva).
Per rinominare la copertina aperta originariamente:
Dal menu File, fare clic su Rinomina. Nella finestra di dialogo Rinomina,
specificare il nuovo nome e fare clic su OK.
Cancellazione di una copertina fax
Se una copertina non serve più, è possibile cancellarla senza bisogno di aprirla.
Non è necessario aprire la copertina per cancellarla.
1. Con la finestra Struttura pagina di copertina aperta, fare clic su Elimina dal
menu File.
2. Nella finestra di dialogo Elimina modello pagina di copertina, fare clic sul
nome della copertina che si desidera cancellare. Quindi, fare clic su OK.
Stampa di una copertina fax
La stampa della copertina viene eseguita nel momento in cui si ha bisogno di una
copia cartacea per poter rivedere una copertina appena creata. La stampa della
copertina può anche essere usata per inviare un fax direttamente dall’unità C50.
La copia cartacea riporta il nome della copertina e la data dell’ultima modifica
sul bordo superiore della pagina.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-33
Per definire le impostazioni della stampante:
1. Con la finestra Programma creazione copertina aperta, fare clic su Imposta
stampante dal menu File.
2. Nella finestra di dialogo Imposta stampante, specificare le opzioni di stampa
desiderate e fare clic su OK.
Per visualizzare l’anteprima di stampa:
1. Con la pagina di copertina aperta, dal menu File fare clic su Anteprima di
stampa.
2. Nella finestra di anteprima, procedere in uno dei seguenti modi:
I
Per stampare la pagina di copertina, fare clic su Stampa.
I
Per ingrandire o ridurre le dimensioni della vista, fare clic su Ingrandisci o
Riduci.
I
Per chiudere la finestra di anteprima, fare clic su Chiudi.
Generalmente, una copertina non occupa più di una pagina, pertanto non
occorre usare i restanti comandi.
5-34
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Per stampare la pagina di copertina:
1. Con la pagina di copertina aperta, fare clic su Stampa dal menu File o dalla
barra degli strumenti.
2. Completare la finestra di dialogo Stampa e fare clic su OK.
Capitolo 5
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
5-35
5-36
Gestione di fax tramite PC
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 5
ITALIAN
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Il presente capitolo fornisce le informazioni e le istruzioni su come eseguire delle
scansioni con C50.
Descrizione della funzione scansione ....................................................................... 6-2
Funzioni della finestra ScanGear .................................................................. 6-2
Uso di Desktop Manager per la scansione di documenti ...................................... 6-4
Uso di un’applicazione di Windows per la scansione ............................................. 6-5
Impostazione delle opzioni di Scansione Preliminare ........................................... 6-6
Impostazione del Modo Scansione ................................................................ 6-6
Impostazione della Risoluzione di scansione .............................................. 6-7
Impostazione delle Preferenze ...................................................................... 6-9
Impostazione del Formato carta .................................................................. 6-12
Impostazione delle Opzioni Bianco e Nero ............................................... 6-12
Regolazione dell’immagine in anteprima per la scansione finale ....................... 6-13
Cancellazione di un’Area in anteprima ...................................................... 6-13
Regolazione della Visualizzazione dell’immagine in anteprima ............. 6-14
Regolazione dell’Area di selezione ............................................................. 6-15
Spostamento di un’immagine ....................................................................... 6-16
Inversione di colore o tono di un’immagine .............................................. 6-16
Immagine speculare ...................................................................................... 6-16
Rotazione di un’immagine ........................................................................... 6-17
Scalatura del formato di output dell’immagine ......................................... 6-17
Regolazione del tono dell’immagine in anteprima ............................................... 6-17
Caratteristiche della scheda Tono ............................................................... 6-18
Regolazione automatica dei toni ................................................................. 6-19
Regolazione del contrasto e della luminosità ............................................ 6-20
Modifica dei valori della curva Gamma ..................................................... 6-22
Regolazione dei livelli di tono dell’istogramma ........................................ 6-23
Come utilizzare le curve tono ...................................................................... 6-25
Regolazione del contrasto/luminosità per il modo di scansione in
bianco e nero .............................................................................................. 6-28
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-1
Descrizione della funzione scansione
C50 può essere utilizzato per acquisire dei documenti da Desktop Manager
oppure da un’applicazione Windows compatibile TWAIN.
Da Desktop Manager è possibile acquisire un documento solo come immagine
monocromatica. Quando si scansiona un documento da Desktop Manager, viene
visualizzata la finestra ScanGear. Le opzioni di scansione disponibili consentono
di specificare le condizioni per l’acquisizione. Questo capitolo fornisce le
istruzioni su come impostare le opzioni di scansione con la finestra ScanGear.
Da un’applicazione Windows, è possibile acquisire il documento sia come
immagine monocromatica che a colori. Quando si acquisisce l’immagine con
un’altra applicazione Windows, la finestra ScanGear per l’impostazione delle
opzioni di scansione potrebbe anche non essere visualizzata. Se la finestra
ScanGear non viene visualizzata, consultare la documentazione dell’applicazione
Windows per l’impostazione delle opzioni di scansione.
Quando si utilizza la finestra ScanGear per l’acquisizione di immagini,
generalmente viene eseguita un’anteprima di scansione del documento.
L’anteprima di scansione consente di visualizzare i risultati della scansione ed
eventualmente eseguire le regolazioni necessarie (scalatura, toni, ecc.). Terminate
tutte le regolazioni necessarie, si può procedere alla scansione finale del
documento. Il sistema colloca l’immagine finale in Desktop Manager oppure
nell’applicazione Windows attiva.
Funzioni della Finestra ScanGear
Questa sezione contiene una descrizione generale della finestra ScanGear. Per
istruzioni più dettagliate sull’utilizzo dei vari comandi e voci della finestra,
leggere le sezioni successive di questo capitolo.
6-2
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Barra degli strumenti
Schede delle
opzioni di
scansione
Area di Scansione Preliminare
Barra di stato
J
Barra degli strumenti
La barra degli strumenti contiene i pulsanti per l’esecuzione di determinate
attività durante la scansione. Nel caso in cui determinate attività non siano
disponibili, il relativo pulsante della barra degli strumenti risulta ombreggiato
e non consente di accedere all’attività desiderata.
Cancella
Scansione
Preliminare
Sposta
immagine
Rifila immagine
Negativo/
Positivo
Zoom
Ruota a sinistra
Immagine speculare
Righello
Ruota a
destra
Guida
Tono Autom.
J
Area di Scansione Preliminare
L’area di Scansione Preliminare visualizza l’anteprima immagine del
documento che si sta acquisendo. L’anteprima consente di regolare
determinate caratteristiche prima di eseguire la scansione finale. Si possono
ad esempio regolare la dimensione, l’orientamento o il tono dell’immagine.
J
Schede delle opzioni di scansione
Le schede contengono le opzioni che possono essere regolate in scansione
preliminare oppure finale.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-3
J
Barra di stato
La barra di stato visualizza le informazioni relative allo stato del processo di
scansione. Le informazioni possono includere i seguenti dati sulle opzioni di
scansione selezionate: modo di scansione, risoluzione di scansione,
dimensione (larghezza e altezza) e dimensione file dell’immagine acquisita.
Visualizzazione delle informazioni sul Driver di
scansione
Visualizza le informazioni sulla versione e sul copyright del driver di scansione.
Tali informazioni sono visualizzate nella finestra di dialogo Informazioni su.
1. Sulla barra titolo della finestra ScanGear, fare click sul pulsante destro del
mouse.
2. Sul menu visualizzato, fare clic su Informazioni su ScanGear.
3. Per chiudere la finestra di dialogo, fare clic su OK.
Uso di Desktop Manager per la scansione di
documenti
E’ possibile utilizzare C50 e Desktop Manager per scansionare un’immagine
monocromatica di un documento. Al documento risultante su Desktop Manager,
il sistema assegna automaticamente un nome univoco. E’ possibile ridenominare
il documento in un secondo momento.
Tutte le immagini acquisite vengono salvate come documento TIFF nella cartella
Scansione. Il documento rimane in questa cartella fin quando non viene spostato
o cancellato. E’ possibile rivedere e apporre annotazioni ai documenti acquisiti,
nonché stamparli ed inviarli come fax. Per ulteriori informazioni sulle attività
appena citate, leggere il Capitolo 7, ”Gestione dei documenti in Desktop
Manager”
Viene riportata a seguire una descrizione sintetica delle procedure da eseguire
per la scansione di un’immagine.
Per eseguire la scansione di un’immagine con Desktop Manager:
1. Posizionare l’immagine da acquisire con il lato stampato rivolto verso il basso
nell’ADF (alimentatore automatico documenti) di C50.
2. In Desktop Manager, fare clic su Scansione Monocromatica in menu
Strumenti o sulla barra degli strumenti.
6-4
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
3. Nella finestra ScanGear, specificare le opzioni di scansione preliminare
desiderate: Modo di scansione, Risoluzione di Scansione, Preferenze, Formato
Pagina, Opzioni Bianco e Nero (se applicabili).
4. Fare clic su Anteprima.
5. Rivedere l’immagine acquisita nella finestra di scansione. Regolare le
proprietà dell’immagine, come necessario, per la scansione finale.
6. Riposizionare il documento nell’alimentatore automatico di C50.
7. Fare clic su Scansione.
Viene visualizzato un indicatore che consente di tenere traccia della progressione
del processo di scansione. Un documento scansionato rimane nella cartella
Scansione fino a quando non viene spostato o cancellato.
Uso di un’applicazione di Windows per la
scansione
E’ possibile utilizzare l’unità C50 per acquisire dei documenti direttamente in
un’applicazione Windows che supporti un’interfaccia TWAIN (come ad esempio
Corel Print House Magic). Non tutte le applicazioni però consentono di
effettuare la scansione di più pagine. Qualora non si sia sicuri se l’applicazione
Windows supporti o meno questa funzione, leggere la documentazione
dell’applicazione.
Viene riportata a seguire una descrizione sintetica delle procedure da eseguire
per la scansione di un’immagine. Per le informazioni dettagliate su come
acquisire un’immagine da un’applicazione Windows e specificare MultiPASS
come scanner, leggere la documentazione dell’applicazione.
Per effettuare la scansione di un’immagine mediante un’applicazione Windows:
1. Posizionare l’immagine da acquisire con il lato stampato rivolto verso il basso
nell’ADF (alimentatore automatico documenti) di C50.
2. Nell’applicazione Windows, selezionare il comando per la scansione del
documento.
La denominazione delle opzioni per l’acquisizione delle immagini varia a
seconda delle applicazioni.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-5
3. Nella finestra ScanGear, specificare le seguenti opzioni di scansione per il
documento: Modo Scansione, Risoluzione Scansione, Preferenze, Dimensione
pagina e Opzioni Bianco e Nero (se applicabili).
4. Fare clic su Anteprima.
5. Rivedere l’anteprima dell’immagine acquisita nella finestra di scansione.
Regolare le proprietà dell’immagine, come necessario, per la scansione finale.
6. Riposizionare il documento nell’alimentatore automatico di C50.
7. Fare clic su Scansione.
L’immagine appare nell’area di visualizzazione dell’applicazione di Windows.
Impostazione delle Opzioni di scansione
preliminare
Prima di acquisire in anteprima un’immagine, impostare il modo di scansione, la
risoluzione, le preferenze e le dimensioni carta. Inoltre, nel caso di acquisizione di
immagine in bianco e nero, è possibile selezionare una delle due opzioni bianco e
nero disponibili.
Impostazione del Modo di Scansione
Per la scansione preliminare di un’immagine, occorre specificare come l’immagine
originale dovrà essere acquisita. Le opzioni comprendono:
N
Colore
Le immagini a colori contengono 8 bit per pixel per ciascun canale di
rosso, verde e blu, per un totale di 24 bit per pixel.
Questa opzione non è disponibile per le acquisizioni da Desktop
Manager.
N
6-6
Scala dei grigi
Le immagini in scala dei grigi contengono 8 bit per pixel. Se l’immagine
originale è a colori ma si desidera acquisirla in bianco e nero, scegliere
Scala dei Grigi per preservare la migliore gamma tonale.
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
N
Enfatizzazione Testo
Le immagini con enfatizzazione testo sono immagini in scala dei grigi (8
bit per pixel) convertite in bianco e nero (1 bit per pixel) con la
tecnologia Canon Image Trust.
N
Bianco e Nero
Le immagini in bianco e nero vengono scansionate ad un bit per pixel.
Per applicazioni che richiedono una scansione in bianco e nero senza
utilizzo della finestra del driver di scansione, il driver di scansione utilizza
automaticamente l’impostazione Enfatizzazione Testo.
Per impostare il modo di scansione:
1. Fare clic sulla scheda Principale.
2. Nella casella di riepilogo Modo di Scansione, selezionare un’opzione.
Impostazione della Risoluzione di Scansione
Impostare la risoluzione delle immagini scansionate in funzione della stampante
selezionata. Sulla base di questa risoluzione vengono calcolate le modifiche di
dimensione e fattore di scala dell’immagine. E’ possibile scegliere una risoluzione
predefinita oppure crearne una personalizzata.
Per impostare una risoluzione di scansione con un’opzione predefinita:
1. Fare clic sulla scheda Principale.
2. Nella casella di riepilogo Risoluzione di Scansione, selezionare un’opzione.
Creazione di una risoluzione personalizzata
E’ possibile definire una risoluzione personalizzata, modificare una risoluzione
personalizzata esistente oppure cancellarla.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-7
Per creare una risoluzione di scansione personalizzata:
1. Nella casella di riepilogo Risoluzione, selezionare Personal.
2. Nella finestra di dialogo Risoluzioni personalizzate, digitare un nome nella
casella Nome per la risoluzione personalizzata che si intende definire.
3. Nella casella Risoluzione, digitare l’impostazione dpi desiderata.
4. Fare clic su Aggiungi. La nuova risoluzione viene visualizzata nell’elenco
risoluzioni.
5. Fare clic su OK per aggiungere la risoluzione appena definita. Fare clic su
Annulla per chiudere la finestra di dialogo senza aggiungere la nuova
risoluzione.
Cancellazione di una risoluzione personalizzata
E’ possibile cancellare dall’elenco una risoluzione personalizzata non più
necessaria. Non si possono invece cancellare o sostituire le risoluzioni predefinite.
Per cancellare una risoluzione personalizzata:
1. Nella casella di riepilogo Risoluzione di Scansione, selezionare Personal.
2. Nella finestra di dialogo Risoluzioni personalizzate, selezionare, nella casella
Nome, la risoluzione personalizzata che si intende cancellare.
3. Fare clic su Elimina.
4. Fare clic su OK per eliminare l’impostazione di risoluzione. Fare clic su
Annulla per chiudere la finestra di dialogo senza eliminare la risoluzione
personalizzata.
6-8
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Modifica di una risoluzione personalizzata
Una risoluzione personalizzata definita può essere modificata.
Per modificare una risoluzione personalizzata:
1. Nella casella di riepilogo Risoluzione di Scansione, selezionare Personal.
2. Nella finestra di dialogo Risoluzioni personalizzate, selezionare, nella casella
di riepilogo Nome, una risoluzione personalizzata esistente.
3. Nella casella di riepilogo Nome e/o Risoluzione, immettere la modifica.
4. Fare clic su Sostituisci. La risoluzione personalizzata aggiornata viene
visualizzata nell’elenco risoluzione, sostituendo quella precedente.
5. Fare clic su OK per salvare le modifiche. Fare clic su Annulla per chiudere la
finestra di dialogo senza salvare le modifiche apportate.
Impostazioni Preferenze
Si possono selezionare delle preferenze che stabiliscono come l’immagine
originale verrà scansionata sia nel modo scansione a colore che in bianco e nero.
Si possono selezionare simultaneamente entrambe le preferenze disponibili dal
momento che si escludono reciprocamente.
J
Utilizzo di Enfatizzazione Testo anziché di Bianco e Nero per il software
OCR
L’Enfatizzazione Testo è concepita per l’utilizzo con il software OCR
(Riconoscimento Ottico dei Caratteri). Questa impostazione aumenta il
contrasto nella scansione in bianco e nero per consentire all’OCR un
accurato riconoscimento dei caratteri. Scansioni OCR richiedono una
risoluzione di almeno 300 dpi.
In applicazioni che richiedono scansioni in bianco e nero senza utilizzo della
finestra di scansione (compreso la maggior parte delle applicazioni OCR),
l’enfatizzazione del testo viene automaticamente attivata.
J
Corrispondenza Colore Canon ColorGear
Corrispondenza Colore predispone l’Acquisizione TWAIN per l’utilizzo
automatico della Corrispondenza Colore Canon ColorGearTM sia in scansione
preliminare che in scansione finale. Cancellando la Corrispondenza
ColorGear, non verrà eseguita alcuna corrispondenza.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-9
ColorGear è un sistema di corrispondenza colore universale per scanner,
copiatrice e stampanti Canon che consente di ottenere colori corrispondenti
all’originale.
ColorGear supporta le conversioni da RGB a CYMK, ottimizzate per
copiatrici, stampanti e scanner Canon. ColorGear assicura automaticamente
l’ottimale acquisizione e riproduzione del colore.
In alcuni casi, si possono notare delle discrepanze tra l’immagine a colori che
appare a video e l’immagine stampata con una stampante a colori. I colori
sulla stampa si presentano più opachi oppure non corrispondono ai colori
dell’immagine a video. ColorGear elimina questo inconveniente.
ColorGear è conforme alle normative ICC (International Color Consortium).
L’ICC è un gruppo che riunisce produttori di hardware e software che hanno
sviluppato delle norme di standard industriali e piattaforme incrociate per
dispositivi a colori. ColorGear è anche compatibile con ColorSync 2.0 di
Apple e con il componente ICM (Image Color Matching) di Windows 95/98.
Selezionando Corrispondenza Colore Canon ColorGear, è possibile anche
definire il profilo video che più si avvicina alle impostazioni del video in uso.
Questa impostazione assicura che il colore dell’immagine in anteprima
corrisponda il più possibile all’immagine originale.
6-10
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Per impostare le preferenze:
Nella scheda Preferenze, selezionare quella appropriata.
Selezionando come preferenza Corrispondenza Colore ColorGear, è anche
possibile specificare il profilo video.
Per selezionare un profilo video:
1. Con l’opzione Corrispondenza Colore selezionata, fare clic sul pulsante
Modifica profilo video.
2. Selezionare un profilo nell’elenco Profilo Monitor e fare clic su OK.
Se nessuno dei profili disponibili si adatta al video in uso, selezionare sRGB v1.10
(Canon).
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-11
Impostazione della Dimensione carta
Definire un formato carta che corrisponda a quello del documento originale. Se il
documento originale non corrisponde a nessuno dei formati disponibili, è
possibile definire un formato carta personalizzato.
Per selezionare un formato carta standard:
1. Fare clic sulla scheda C50.
2. Nella casella di riepilogo Dimensione Carta, selezionare un’opzione.
Per impostare un formato carta personalizzato:
1. Fare clic sulla scheda C50.
2. Nella casella di riepilogo Dimensione Carta, selezionare Personal.
3. Nella casella di riepilogo Unità, specificare l’unità di misura che si intende
usare per definire il formato personalizzato.
4. Nella caselle di testo Larghezza e Altezza, digitare le dimensioni del
documento originale.
Impostazione delle Opzioni Bianco e Nero
Se è stato selezionato il modo di scansione in bianco e nero, è possibile scegliere
le opzioni di bianco e nero.
6-12
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
J
Soglia
L’opzione Soglia fornisce una valutazione ad alto contrasto dell’immagine in
termini di solo bianco e nero.
J
Mezzitoni
L’opzione Mezzitoni simula la gamma tonale di un’immagine con una precisa
configurazione di linee e punti.
Per impostare l’Opzione Bianco & Nero:
1. Fare clic sulla scheda C50.
2. Nella casella Opzioni Bianco & Nero, scegliere Soglia o Mezzitoni.
Regolazione dell’immagine in anteprima per la
scansione finale
E’ possibile regolare un’immagine in anteprima per la scansione finale,
modificando l’area di selezione, la dimensione finale, tipo di orientamento oppure
gli aspetti relativi ai toni. Per ulteriori informazioni sulla regolazione dei toni di
una scansione preliminare, vedere la sezione ”Regolazione dei Toni di
un’Immagine in scansione preliminare”.
Cancellazione dell’Area di scansione preliminare
E’ possibile rimuovere rapidamente un’immagine in anteprima non più
necessaria dall’area di scansione preliminare e riacquisire l’immagine.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-13
Per rimuovere l’immagine in anteprima attiva:
Sulla barra degli strumenti, fare clic su Cancella Anteprima.
Regolazione della visualizzazione dell’immagine in
anteprima
Per poter lavorare più agevolmente sull’immagine in anteprima, è possibile
modificare gli aspetti relativi alla vista dell’immagine.
Modifica della Dimensione della Vista
E’ possibile ingrandire l’immagine in anteprima per meglio visualizzare i dettagli.
Ogni ingrandimento raddoppia il formato dell’immagine fino a massimo 16 volte
il formato dell’immagine originale.
Un’immagine ingrandita può essere facilmente ridotta. Ciascuna riduzione
dimezza la dimensione dell’immagine.
Per ridimensionare un’immagine in anteprima:
1. Sulla barra degli strumenti, fare clic su Zoom.
2. Per ingrandire, fare clic con il pulsante sinistro del mouse sull’immagine.
Per ridurla, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’immagine.
Visualizzazione dei righelli
Per intervenire con precisione su un’immagine in anteprima, è possibile
visualizzare i righelli sui bordi superiore e sinistro dell’area di prescansione. I
righelli possono essere visualizzati in pollici o in centimetri, in funzione dell’unità
di misura specificata nella scheda Principale.
Per visualizzare i righelli:
Sulla barra degli strumenti, fare clic su Righelli.
6-14
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Regolazione dell’Area di selezione
Quando viene visualizzata la prima anteprima immagine, il formato di selezione
corrisponde alla dimensione foglio impostata per il documento originale.
Dopo l’anteprima immagine iniziale, è possibile regolare l’area di selezione di
un’immagine in modo da isolare un’area specifica dell’immagine per
un’anteprima più ristretta. Ad esempio, di una lettera scansionata è possibile
isolare e salvare il logo della società separatamente.
Per definire l’area di selezione dell’immagine contornare la parte dell’immagine
che si desidera isolare. Altrimenti, è possibile definire e orientare le dimensioni
della selezione rispetto all’angolo sinistro superiore dell’area di anteprima.
Indipendentemente dal modo in cui viene definita, si possono comunque
modificare facilmente e velocemente le dimensioni della selezione.
Nel definire la dimensione della selezione, indipendentemente dal metodo scelto,
è comunque possibile mantenere le proporzioni di altezza e larghezza correnti
dell’immagine.
Supponiamo, ad esempio, di aver impostato una larghezza di 3 pollici e un’altezza
di 6. La larghezza viene modificata a 5 pollici. Se non è stata selezionata
Mantiene Proporzioni, l’altezza resterà a 6 pollici. La proporzione dell’altezza e
della larghezza pagina cambia. Se invece si è selezionato Mantieni proporzioni
quando è stata modificata la larghezza, l’altezza verrà automaticamente impostata
a 7,47 pollici. L’icona di blocco indica che il formato pagina verrà mantenuto
ogniqualvolta verrà modificato il valore della larghezza o dell’altezza.
Per regolare l’area di selezione:
1. Fare clic sulla scheda Principale.
2. Per preservare le proporzioni correnti dell’immagine, fare clic su Mantieni
Proporzioni.
Mantieni Proporzioni
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-15
3. Per disegnare l’area selezionata, fare clic su Rifila sulla barra degli strumenti,
quindi trascinare diagonalmente lungo un’area dell’immagine nella finestra di
anteprima per selezionare tale area. Le caselle Altezza e Larghezza
visualizzano le nuove dimensioni.
4. Per definire ulteriormente le dimensioni dell’area selezionata, digitare gli
appropriati valori nelle caselle Altezza e Larghezza. Il perimetro della
selezione immagine cambia per adattarsi alla larghezze e altezza appena
specificate.
5. Per selezionare un’area immagine completamente diversa, fare clic all’esterno
delle linee di rifilatura per cancellare la selezione corrente.
6. Per visualizzare l’area immagine appena selezionata, fare clic su Anteprima.
Spostamento di un’immagine
Se un’immagine è troppo grande per essere visualizzata interamente, è possibile
spostare l’immagine in un’area di anteprima per localizzare l’area di interesse.
Per spostare un’immagine ingrandita:
Nella barra degli strumenti, fare clic su Sposta Immagine e trascinare l’immagine
ingrandita per visualizzare l’area o il dettaglio di interesse.
Inversione di Colore o Tono di un’immagine
E’ possibile creare un’immagine in negativo per ottenere un particolare effetto
stilistico. L’immagine negativa viene creata convertendo i colori nell’immagine
nei rispettivi colori contrari.
Per invertire il colore o il tono di un’immagine:
Sulla barra degli strumenti, fare clic su Negativo/Positivo.
Immagine speculare
Con questa funzione si può creare una versione speculare dell’immagine. Ad
esempio, è possibile creare una versione speculare del logo della società.
Per creare un’immagine speculare dell’immagine in anteprima:
Nella barra degli strumenti, fare clic su Speculare.
6-16
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Rotazione di un’immagine
E’ possibile ruotare un’immagine di 90! a destra o a sinistra all’interno dell’area
di scansione preliminare per modificarne l’orientamento. Quando si ruota
un’immagine, ruoterà l’intera area di anteprima, incluso i righelli. Ad esempio, se
l’area di anteprima ha un’orientamento verticale, diventerà orizzontale.
Per ruotare un’immagine in anteprima:
Nella barra degli strumenti, fare clic su Ruota a sinistra o Ruota a Destra.
Scalatura della dimensione di output dell’immagine
E’ possibile scalare l’immagine in anteprima per adattarla a specifiche esigenze
quando la si salva come file di dati. Ad esempio, riducendo del 50% la scala di
un’immagine larga 7 pollici e alta 9, l’immagine risultante sarà di 3.5 pollici di
larghezza per 4.5 pollici di altezza.
E’ però opportuno ricordare che nella scalatura di un’immagine per la scansione
finale i valori nelle caselle larghezza e altezza rimangono inalterati.
Per impostare il fattore di scala di un’immagine:
1. Fare clic sulla scheda Principale.
2. Nella casella Scala, specificare una nuova percentuale.
Il nuovo formato viene visualizzato in Dimensione Output.
Regolazione del Tono dell’Immagine in
Anteprima
Il tono di un’immagine è costituito dall’ombreggiatura e dalla combinazione di
colori. La regolazione dei colori e dei toni della scala dei grigi può enfatizzare la
brillantezza di un’immagine a colori o il contrasto di un’immagine nella scala dei
grigi. Si possono ottenere numerosi effetti visivi dell’immagine in anteprima
regolando le varie impostazioni nella scheda Tono.
Se è stato selezionato il modo di scansione in bianco e nero o con enfatizzazione
testo, la scheda Tono non sarà disponibile. In questi casi, è possibile regolare il
tono dell’immagine con le impostazioni contrasto/luminosità nella scheda C50.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-17
Funzioni della scheda Tono
Questa sezione descrive la scheda Tono. Per istruzioni dettagliate su come
utilizzare le funzioni della scheda Tono, leggere le sezioni successive in questo
stesso capitolo.
Barra degli
strumenti Tono
Grafico tono
J
Barra degli strumenti
I pulsanti della barra degli strumenti consentono di accedere alle
impostazioni che influenzano i vari aspetti del tono dell’immagine oltre ad
offrire una grande flessibilità di manipolazione del tono immagine prima
della scansione finale.
Tono
Autom.
Gamma
Contrasto/
Luminosità
6-18
Curve
tono
speciali
Istogramma
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
J
Grafico Tono
La visualizzazione del grafico tono fornisce maggiori dettagli
sull’impostazione tono. La forma del grafico tono cambia in funzione delle
attuali impostazioni tono del canale selezionato. Il grafico è direttamente
modificabile solo se è stato selezionato Curve Tono Speciali .
J
Canale Colore
Scegliendo Colore come modo di scansione, è disponibile l’accesso ai canali
colore quando si utilizzano gli strumenti Contrasto/Luminosità, Gamma,
Istogramma o Curve Tono Speciali. Selezionando un canale colore, è possibile
analizzare e modificare gli aspetti specifici dell’intero colore di un’immagine.
Regolazione Automatica del Tono
E’ possibile impostare il software di scansione per la regolazione automatica del
tono dell’immagine in anteprima. Per effettuare queste regolazioni, il sistema
utilizza la funzione Corrispondenza Colore ColorGearTM, che regola
automaticamente l’immagine per la migliore visualizzazione.
Questa funzione è disponibile sia nella barra strumenti della finestra di scansione
che nella scheda Tono. Se è attiva questa funzione, l’immagine nell’area di
anteprima cambia per riflettere la correzione del tono.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-19
Per regolare automaticamente il tono immagine:
Sulla barra degli strumenti ScanGear o sulla scheda Tono, fare clic sul pulsante
Tono Autom.
Regolazione del Contrasto e della Luminosità
Per un’immagine a colori, è possibile regolare contrasto e luminosità di uno o più
canali colore. Per un’immagine nella scala dei grigi, è possibile regolare contrasto
e luminosità solo nel canale colore master.
6-20
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Per regolare il contrasto e la luminosità di un’immagine:
1. Sulla scheda Tono, fare clic sul pulsante Contrasto/Luminosità.
2. Per regolare il contrasto o la luminosità di uno specifico colore, selezionare il
colore nella casella di riepilogo Canale. Altrimenti lasciare il canale impostato
su Master.
3. Spostare le barre di scorrimento di Contrasto e Luminosità a sinistra per
ridurre il valore, a destra per aumentarlo, fino ad ottenere il valore
desiderato.
L’immagine nell’area in anteprima riflette le modifiche.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-21
Modifica dei valori della curva Gamma
Con la curva Gamma è possibile modificare i toni intermedi dei colori per
aumentare il contrasto tra i colori ed enfatizzare l’intera immagine. Aumentando
il valore Gamma, i colori chiari si schiariscono mentre quelli scuri si scuriscono.
Ad esempio, per la scansione di una fotografia con molte tonalità scure, la
semplice regolazione della luminosità e del contrasto potrebbe non migliorare
l’immagine tanto efficacemente quanto invece la regolazione del valore Gamma.
Per regolare il valore gamma di un’immagine:
1. Nella scheda Tono, fare clic sul pulsante Gamma.
2. Per regolare il valore gamma di uno specifico colore, selezionare il colore
nella casella di riepilogo Canale. Altrimenti, lasciare il canale impostato su
Master.
3. Spostare la barra di scorrimento Gamma a sinistra per ridurre l’intensità delle
tonalità intermedie, a destra per aumentarla, fino ad ottenere l’effetto
desiderato. E’ anche possibile digitare un valore nella casella di testo.
4. Per ripristinare l’impostazione originale della curva Gamma, fare click su
Reset.
6-22
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Regolazione dei livelli tono dell’istogramma
E’ possibile utilizzare lo strumento istogramma per compensare le sfumature di
tono di un’immagine in anteprima.
Utilizzando il contagocce, è possibile campionare il punto nero, il punto
intermedio e il punto bianco del tono di un’immagine in anteprima e quindi
basare le impostazioni tono in un’immagine sulla campionatura. E’ anche
possibile digitare i valori di punto nero, intermedio e bianco nelle rispettive
caselle di testo.
Gocce
Nel diagramma dell’istogramma, è possibile utilizzare i pulsanti nero, grigio e
bianco per regolare i toni. Non è però possibile modificare direttamente
l’istogramma.
Quando si regola il punto nero, tutti i toni dell’immagine più scuri del punto nero
selezionato verranno regolati sul nero.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-23
Quando si regola il punto intermedio, tutti i toni dell’immagine compresi tra il
punto nero e il punto bianco verranno regolati sul punto intermedio selezionato.
Quando si regola il punto bianco, tutti i toni dell’immagine più chiari del punto
bianco selezionato verranno regolati sul bianco.
Quando si ottiene una combinazione delle impostazioni tono soddisfacente, è
possibile salvarla in un file e utilizzarla per altre scansioni.
Per regolare i toni utilizzando lo strumento Istogramma:
1. Nella scheda Tono, fare clic sul pulsante strumento Istogramma.
2. Per regolare il tono di uno specifico colore, selezionare il colore nella casella
di riepilogo Canale. Altrimenti, lasciare il Canale impostato su Master.
3. Per modificare il punto nero, il punto intermedio o il punto bianco attenersi a
quanto segue:
I
Fare clic sul pulsante contagocce appropriato. Fare quindi clic sul
contagocce nell’area dell’immagine in anteprima più scura (punto nero),
più chiara (punto bianco) oppure nelle tonalità intermedie (punto
intermedio). Provare ad ingrandire l’area di interesse dell’immagine per
accertarsi di aver selezionato la sfumatura desiderata.
I
Nella casella di testo appropriata, digitare un valore di tono.
I
Trascinare al livello desiderato l’appropriata freccia sulla parte inferiore
dell’istogramma.
Sull’immagine in anteprima, tutti i toni verranno regolati di conseguenza.
4. Per ripristinare i valori predefiniti, fare clic su Reset.
Per salvare queste impostazioni ed usarle per altre immagini simili, fare clic
su Salva. Nella casella di dialogo Salva con nome, specificare nome e
locazione in cui salvare l’impostazione, quindi fare clic su Salva.
6-24
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Utilizzo delle Curve Tono
Si possono utilizzare le curve di tono predefinite per correggere automaticamente
la maggior parte dei problemi relativi alle immagini: sovraesposizione,
sottoesposizione, oppure contrasto troppo alto o troppo basso.
E’ anche possibile manipolare una curva nell’area Curva Tono Speciale per
creare una curva tono personalizzata.
Per correggere un problema immagine con le curve tono predefinite:
1. Nella scheda Tono, fare clic sul pulsante Curve Tonalità Speciali.
2. Per regolare il tono di uno specifico colore, selezionare il colore nella casella
di riepilogo Canale. In caso contrario, lasciare il canale impostato su Master.
3. Per la compensazione automatica dei problemi comuni su un’immagine,
scegliere l’appropriata opzione dall’elenco.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-25
Utilizzo di una Curva Tono Personalizzata
E’ anche possibile creare una curva tono personalizzata. Un modo efficiente per
creare una curva tono personalizzata è quello di regolare dapprima l’immagine in
anteprima con un’appropriata curva tono predefinita e successivamente
modificare i risultati.
La modifica di una curva tono consiste nell’aggiungere delle maniglie ad una
curva tono esistente e poi nel trascinarle per modificare i livelli tonali
nell’immagine. Quando si trascina una maniglia in un’area bianca, cambia la
forma della curva e vengono regolati i toni dell’immagine in anteprima.
Le maniglie della curva tono, compreso i punti terminali, possono essere
trascinate in qualunque punto all’interno del grafico tono. Una maniglia
trascinata all’esterno del grafico tono verrà cancellata e la curva tono si adatterà
automaticamente ai punti restanti. Si possono cancellare tutte le maniglie, eccetto
i punti terminali.
Per creare una curva tono personalizzata:
1. Nella casella di riepilogo Seleziona Curva Speciale, selezionare Modifica
Curva Personal.
6-26
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
2. Per regolare il tono di uno specifico colore, selezionare il colore nella casella
di riepilogo Canale. Altrimenti, lasciare il canale impostato su Master.
3. Per aggiungere una maniglia alla curva tono, fare clic sulla curva o vicino ad
essa.
4. Per spostare una maniglia, trascinarla in un’’area bianca e rilasciarla.
5. Per rimuovere una maniglia, attenersi alla seguente procedura:
I
Trascinare la maniglia all’esterno del grafico tono.
I
Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maniglia.
6. Per annullare le modifiche apportate alla curva, fare clic su Reset.
Per salvare una curva personalizzata, fare clic su Salva. Nella casella di
dialogo Salva con nome, specificare nome e directory del file. Fare clic su
Salva.
La curva viene salvata nella directory \MPASS, con l’estensione .CRV.
Utilizzo della Curva Tono Personal.
I file di curve tono personalizzate vengono salvati nella directory MPASS.
Attenersi alla seguente procedura per aprire un’impostazione curva tono
personalizzata salvata in precedenza.
Per applicare una curva salvata in precedenza:
1. Sulla scheda Tono, fare clic sul pulsante Curve Tono Speciali, quindi su
Carica.
2. Nella finestra di dialogo Apri, selezionare il nome del file che si desidera
caricare. Fare clic su Apri.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-27
Regolazione del Contrasto/Luminosità per il Modo di
Scansione in Bianco e Nero
Per le scansioni in bianco e nero, contrasto e luminosità si trovano nella scheda
C50.
In funzione delle opzioni bianco e nero scelte per la scansione, è possibile
regolare contrasto o luminosità, oppure entrambi i parametri, per l’immagine in
anteprima.
Se come opzione di scansione si utilizza mezzi toni, è possibile regolare il
contrasto e la luminosità dell’immagine.
Con l’opzione di scansione soglia, modo ad alto contrasto per definizione, è
possibile regolare solo la luminosità dell’immagine in anteprima.
6-28
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Per regolare la luminosità o il contrasto per un’immagine in bianco e nero:
Nella scheda C50, in Opzioni Bianco e Nero, utilizzare la barra di scorrimento
per regolare la luminosità o il contrasto.
Tali regolazioni di tono si applicano solo ad immagini in bianco e nero. Nei modi
di scansione a colori o scala dei grigi, è possibile regolare contrasto e luminosità
dell’immagine solo nella scheda Tono.
Capitolo 6
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
6-29
6-30
Esecuzione di scansioni
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 6
ITALIAN
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop
Manager
Questo capitolo contiene informazioni per la gestione e l’aggiunta di annotazioni
ai documenti in Desktop Manager.
Gestione di documenti in Desktop Manager .......................................................... 7-2
Selezione di documenti in Desktop Manager .............................................. 7-2
Stampa di un documento da Desktop Manager .......................................... 7-2
Gestione dei lavori nella cartella Documenti inviati .................................. 7-3
Creazione di una cartella ................................................................................ 7-7
Spostamento di un documento ...................................................................... 7-7
Ridenominazione di un documento o di una cartella ................................. 7-8
Eliminazione di un documento o di una cartella ........................................ 7-9
Recupero di un documento cancellato ......................................................... 7-9
Svuotamento della cartella Cestino ............................................................ 7-10
Importazione di un documento ................................................................... 7-10
Esportazione di un documento .................................................................... 7-11
Aggiunta di un documento come allegato ad un messaggio di posta
elettronica (E-mail) ................................................................................... 7-12
Annotazione di un documento ................................................................................ 7-13
Opzioni della finestra Visualizzatore .......................................................... 7-14
Regolazione della visualizzazione del documento .................................... 7-17
Aggiunta di annotazioni a un documento .................................................. 7-20
Revisione delle annotazioni ......................................................................... 7-25
Esportazione di un documento .................................................................... 7-28
Stampa dei documenti .................................................................................. 7-29
Modifica delle opzioni predefinite del Visualizzatore .............................. 7-30
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-1
Gestione di documenti in Desktop Manager
Quando si invia o si riceve un fax o si esegue la scansione di un’immagine, il
documento risultante è disponibile in Desktop Manager. Come descritto in
questo capitolo, è possibile eseguire diverse operazioni con i documenti.
Selezione di documenti in Desktop Manager
Per gestire un documento, occorre selezionarlo nella cartella di apertura.
Per selezionare un documento, con la cartella aperta, fare clic sul nome del
documento desiderato contenuto nell’elenco.
Stampa di un documento da Desktop Manager
E’ possibile stampare un documento da qualsiasi cartella di Desktop Manager
(tranne che dalla cartella Cestino).
1. Per stampare un documento, procedere in uno dei seguenti modi:
I
Fare clic sul documento che si desidera stampare. Dal menu File, fare clic
su Stampa.
I
Trascinare il documento sul pulsante Stampa sulla barra degli strumenti.
2. Nella finestra di dialogo Stampa, specificare le opzioni di stampa desiderate e
fare clic su OK.
7-2
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Gestione dei lavori nella cartella Documenti inviati
Per ciascun fax inviato viene creato un lavoro corrispondente nella cartella
Documenti inviati. Il lavoro in fase di elaborazione (lavoro attivo) viene
visualizzato all’inizio dell’elenco.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-3
E’ possibile selezionare un lavoro dall’elenco per rivedere le informazioni
relative nella barra di stato. Queste informazioni comprendono lo stato del
lavoro in corso, nonché il nome e il formato del documento.
Ciascun lavoro della cartella Documenti inviati viene visualizzato con un nome
assegnato dal sistema. I lavori rimangono nella cartella Documenti inviati finché
non viene completata l’elaborazione o finché non vengono cancellati. I lavori
della cartella Documenti inviati non possono essere ridenominati o spostati in
un’altra cartella.
Nella cartella Documenti inviati viene visualizzato lo stato corrente di ciascun
lavoro. Da Documenti inviati, è possibile effettuare le seguenti operazioni:
J
Interrompere l’invio di un fax PC di un lavoro attivo
J
Inviare un fax PC in attesa, in errore o programmato per l’invio differito
J
Visualizzare un fax PC in attesa oppure con errore
J
Stampare un lavoro
J
Cancellare un lavoro non più attivo.
Le seguenti sezioni contengono informazioni sullo stato dei lavori, nonché
istruzioni su come interrompere un lavoro attivo e su come inviare un fax PC.
Stato dei lavori
A ciascun lavoro della cartella Documenti inviati viene assegnato uno dei
seguenti stati.
J
7-4
Attivo
Il lavoro attivo è il lavoro che si sta inviando come fax PC con Desktop
Manager. Una volta inviato il lavoro via fax, questo viene spostato
automaticamente nella cartella Fax inviato oppure viene cancellato (se è stata
attivata l’opzione Elimina dopo invio nella finestra di dialogo Invia fax).
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
J
In coda
Un lavoro in coda è un lavoro in attesa di essere trasmesso. I lavori in coda
vengono elaborati in ordine cronologico.
J
Programmato
Un lavoro programmato è un fax PC programmato per la trasmissione
differita. Per ciascun lavoro programmato è possibile impostare un orario di
invio.
J
Riprova
Un fax PC assume lo stato Riprova quando:
N
L’unità C50 sta elaborando un altro lavoro e quindi non può trasmettere
il fax PC
N
La linea fax ricevente è occupata.
Desktop Manager prova continuamente a inviare il fax finché la trasmissione
non riesce o finché non viene superato il numero di tentativi di riselezione
definiti. Se la trasmissione di un lavoro non viene effettuata entro il numero
di tentativi definiti, al lavoro viene assegnato lo stato Non riuscito. Il lavoro
resta comunque nella cartella Documenti inviati finché non viene rielaborato
o cancellato.
J
In attesa
Un fax PC risulta in attesa quando, piuttosto che inviarlo subito, viene
specificata l’opzione Metti in attesa. Il lavoro in attesa resta nella cartella
Documenti inviati finché non viene inviato o cancellato. I lavori in attesa
possono anche essere stampati.
J
Non riuscito
A un lavoro viene assegnato lo stato Non riuscito quando l’invio del fax PC
non è riuscito. Ciò accade quando Desktop Manager supera il numero di
tentativi definito. Ad esempio, l’invio di un fax PC può non riuscire quando la
linea fax è continuamente occupata o quando il numero di fax non è corretto.
Il lavoro resta comunque nella cartella Documenti inviati finché non viene
rielaborato o cancellato.
J
Interrotto
Questo stato viene assegnato a un lavoro attivo la cui elaborazione è stata
interrotta prima del completamento. Il lavoro interrotto rimane nella cartella
Documenti inviati finché non viene rielaborato o cancellato.
J
Errore
Un lavoro può dare errore quando si verifica un problema con C50 (ad
esempio, perché si perde la comunicazione con Desktop Manager o perché la
memoria è piena).
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-5
Interruzione di un lavoro attivo
Se necessario, è possibile interrompere l’elaborazione del lavoro attivo. In questo
caso, Desktop Manager contrassegna il lavoro come interrotto nella cartella
Documenti inviati. Successivamente il lavoro potrà essere rielaborato o
cancellato.
Per interrompere un lavoro attivo, aprire la cartella Documenti inviati e fare clic
su Interrompi dal menu Modifica o dalla barra degli strumenti.
Invio di un fax PC programmato, in attesa, non riuscito
o interrotto
Un fax PC continua a rimanere nella cartella Documenti inviati quando viene
programmato per un invio differito, quando viene messo in attesa, quando la
trasmissione non riesce entro il numero di tentativi specificato oppure quando
viene interrotto. Il fax PC può essere rielaborato per l’invio immediato oppure
può essere riprogrammato e inviato in un secondo momento.
Quando si invia un fax PC dalla cartella Documenti inviati, nella finestra di
dialogo Invia fax vengono visualizzate le informazioni inizialmente specificate per
quel fax. Queste informazioni possono essere modificate in qualsiasi momento.
Ad esempio, se la trasmissione di un fax PC non riesce a causa di un numero fax
sbagliato, quest’ultimo può essere corretto. Nel caso di un fax programmato, si
può specificare un’altra ora di trasmissione.
Se si è allegata una pagina di copertina, è possibile visualizzare e modificare il
testo memo.
Per inviare un fax:
1. Nella cartella Documenti inviati, trascinare il documento sul pulsante Invia
fax sulla barra degli strumenti. Altrimenti, selezionare il documento e fare
clic su Invia fax dal menu File.
2. Nella finestra di dialogo Invia fax, modificare le impostazioni in base alle
proprie necessità.
3. Una volta immessi tutti i dati del fax, procedere alla trasmissione.
7-6
I
Per una trasmissione immediata del fax, fare clic su Invia subito.
I
Per la trasmissione differita, fare clic su Invia più tardi.
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Creazione di una cartella
Per organizzare meglio i documenti in MultiPASS Desktop Manager, si possono
creare nuove cartelle. A queste cartelle va assegnato un nome univoco.
Per creare una nuova cartella:
1. In Desktop Manager, dal menu File fare clic su Nuova cartella.
2. Nella finestra di dialogo Crea cartella, immettere il nome che si desidera
assegnare alla nuova cartella e fare clic su OK.
Spostamento di un documento
I documenti possono essere spostati:
J
da una cartella definita dal sistema (eccetto la cartella Documenti inviati e la
cartella Cestino) a una cartella definita dall’utente
J
da una cartella definita dal sistema (eccetto la cartella Documenti inviati) o
definita dall’utente alla cartella Cestino
J
da una cartella definita dall’utente a un’altra dello stesso tipo.
Non è possibile spostare un documento in una cartella definita dal sistema se non
nella cartella Cestino.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-7
Per spostare un documento:
1. Aprire la cartella contenente il documento che si desidera spostare.
2. Trascinare il documento nella cartella desiderata.
Il documento viene posizionato secondo il criterio di ordinamento appropriato.
Ridenominazione di un documento o di una cartella
E’ possile ridenominare una cartella definita dall’utente o un documento in
qualsiasi momento. I nomi delle cartelle in Desktop Manager sono univoci. I
nomi dei documenti presenti in una cartella devono essere univoci.
Ogni volta che si tenta di ridenominare una cartella o un documento, il sistema
verifica se il nome è univoco. In caso di conflitto, il sistema notifica all’utente un
messaggio. I nomi delle cartelle e dei documenti possono contenere spazi vuoti.
Per rinominare un documento:
Fare clic sul documento. Quindi, dal menu File, fare clic su Rinomina. Nella
finestra di dialogo Rinomina, immettere il nuovo nome e fare clic su OK.
Per ridenominare una cartella:
Fare clic sul nome della cartella. Immettere il nuovo nome nel rettangolo
evidenziato.
7-8
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Eliminazione di un documento o di una cartella
I documenti e le cartelle definite dall’utente possono essere cancellati quando
non sono più necessari.
Un documento può essere cancellato in modo definitivo e immediatamente
rimosso da Desktop Manager. Oppure può anche essere spostato nella cartella
Cestino. Il documento resterà nella cartella Cestino fino a che non viene
definitivamente eliminato o fino allo svuotamento della cartella Cestino.
Quando si cancella una cartella, occorre prima cancellare tutti i documenti in essa
contenuti. Possono essere cancellate solo le cartelle definite dall’utente.
Per cancellare un documento in modo permanente:
Aprire la cartella con il documento che si desidera cancellare e fare clic sul
documento. Quindi, dal menu Modifica, fare clic su Elimina.
Per ulteriori informazioni su come spostare un documento nella cartella Cestino,
leggere la sezione ”Spostamento di un documento” sempre in questo capitolo.
Per cancellare una cartella:
1. Cancellare prima tutti i documenti contenuti nella cartella che si desidera
eliminare.
2. Una volta cancellati tutti i documenti, fare clic sulla cartella. Quindi, dal
menu Modifica, fare clic su Elimina.
Recupero di un documento cancellato
E’ possibile riportare nella sua cartella originale un documento presente nella
cartella Cestino. Se nella cartella originale vi è un altro documento con lo stesso
nome, comparirà una finestra di dialogo con l’opzione di sostituzione del
documento.
Per recuperare un documento cancellato:
1. In Desktop Manager, fare clic sulla Cartella Cestino.
2. Nella Cartella Cestino, fare clic sul documento che si desidera recuperare.
3. Nel menu File, fare clic su Ripristina.
Non si possono recuperare documenti che sono stati eliminati dalla Cartella
Cestino.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-9
Svuotamento della cartella Cestino
Se sono stati spostati documenti nella cartella Cestino, questi vi rimangono finché
non vengono spostati nuovamente in una cartella definita dall’utente, finché non
vengono cancellati uno per uno o finché non viene svuotata la cartella Cestino.
I documenti presenti nella Cartella Cestino occupano spazio sull’hard disk. Per
evitare che documenti non più necessari continuino ad occupare spazio sull’hard
disk, è consigliabile rivedere periodicamente la Cartella Cestino e cancellare tutti
i documenti obsoleti.
Per svuotare la cartella Cestino:
Dal menu File, fare clic su Svuota cestino. Se richiesto, confermare che si
desidera svuotare la cartella Cestino.
Importazione di un documento
E’ possibile importare un documento residente sull’hard disk o su floppy in una
cartella definita dall’utente in Desktop Manager. Per poter essere importato e
usato in Desktop Manager, il documento deve essere in formato TIFF.
Per importare un documento:
1. Aprire la cartella definita dall’utente in cui si desidera importare il
documento.
7-10
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
2. Dal menu File, fare clic su Importa TIFF.
3. Nella finestra di dialogo Importa file TIFF, specificare l’unità, la cartella e il
nome del file che si desidera importare e fare clic su OK.
Esportazione di un documento
In Desktop Manager, è possibile esportare un documento e salvarlo in un’unità e
in una cartella specificata. Quando si esporta un documento, viene salvata una
copia del documento originale. Il documento può essere salvato solo in bianco e
nero in formato file .TIF.
Per esportare un documento:
1. Aprire la cartella contenente il documento che si desidera esportare.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-11
2. Trascinare il documento sul pulsante Esporta TIFF sulla barra degli
strumenti. Oppure fare clic sul documento che si desidera esportare, nel
menu File, quindi fare clic su Esporta.
3. Nella finestra di dialogo Esporta file, specificare il nome del file, l’unità e la
cartella in cui si desidera posizionare il file esportato e fare clic su OK.
Aggiunta di un documento come allegato ad un messaggio
di posta elettronica (E-mail)
Se si dispone di un’applicazione e-mail installata sul sistema, è possibile allegare a
un messaggio di e-mail un documento di Desktop Manager. Quando si seleziona
un documento e si usa il comando E-mail, Desktop Manager apre l’applicazione
di e-mail e allega il documento selezionato a un messaggio vuoto.
Per allegare un documento a un messaggio di e-mail:
Selezionare il documento che si desidera allegare e trascinarlo sul pulsante Email sulla barra degli strumenti. Altrimenti, dal menu File, fare clic su Email.
7-12
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Annotazione di un documento
Si può aprire un documento per visualizzarne il contenuto, inserire delle
annotazioni, evidenziazioni, timbri o elementi grafici (linea/freccia, rettangolo,
cerchio). Benché si possa salvare il documento con le annotazioni, nel documento
originale vengono aggiunti solo dei contrassegni. Il contenuto del documento
originale rimane invariato. Se si decide di inviare via fax il documento, è possibile
non includere le annotazioni inserite.
Tipi di annotazioni che possono
essere aggiunte al documento
Etichetta
Area bianca
Timbro
Evidenzia
Elemento grafico (cerchio e
freccia)
Ad esempio, se si desidera inserire un’area bianca sul documento (su un
paragrafo di testo), l’area ricoperta non sarà più visibile. Tuttavia, il paragrafo
continua a far parte del documento. Il documento può essere inviato via fax o
stampato con o senza riquadro bianco. Successivamente, è sempre possibile
rimuovere l’area bianca e rendere di nuovo visibile il paragrafo nascosto.
Quando si apre un documento per inserirvi delle annotazioni, questi verrà
visualizzato nel Visualizzatore Documenti MultiPASS. Si può aprire solo un
documento per volta.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-13
Viene riportata a seguire una descrizione sintetica delle procedure da eseguire
per l’inserimento di un’annotazione in un documento. Per informazioni
dettagliate, consultare le sezioni riportate più avanti in questo capitolo.
Per aprire un documento nel Visualizzatore:
In Desktop Manager, procedere in uno dei seguenti modi:
J
Fare doppio clic sul nome del documento.
J
Selezionare il documento che si desidera aprire. Dal menu File, fare clic su
Apri documento.
J
Trascinare il documento sul pulsante Apri documento sulla barra degli
strumenti.
Non è possibile aprire un documento contenuto nella cartella Cestino.
Per inserire annotazioni in un documento:
1. Con il documento aperto nel Visualizzatore, regolare le dimensioni della vista
secondo le proprie necessità.
2. Creare le annotazioni desiderate sul documento.
3. Dal menu File, fare clic su Salva per salvare le annotazioni inserite nel
documento in Desktop Manager.
Per chiudere il Visualizzatore:
Dal menu File, fare clic su Esci. Se le annotazioni non sono state salvate, viene
richiesto di procedere in questo senso.
Opzioni della finestra Visualizzatore
Questa sezione contiene informazioni generali sulle caratteristiche di base della
finestra Visualizzatore. Le istruzioni dettagliate sull’uso dei comandi e dei
componenti dello schermo sono riportate nelle sezioni successive di questo
capitolo.
7-14
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Barra dei menu
Barra degli strumenti
Pannello annotazioni
Area di visualizzazione del
documento
Pannello pagina
Barra di stato
J
Barra dei menu
La barra dei menu contiene comandi che consentono di eseguire varie
operazioni sul documento. Alcuni comandi possono anche essere attivati
selezionando i pulsanti corrispondenti sulla barra degli strumenti.
J
Barra degli strumenti
La barra degli strumenti consente di accedere rapidamente ad alcuni comandi
del Visualizzatore. Nel caso in cui determinate attività non siano disponibili, il
relativo pulsante della barra degli strumenti risulta ombreggiato (es. il
pulsante Apri) e non consente di accedere all’attività desiderata.
Salva
Copia
Taglia
Capitolo 7
Stampa
Incolla
Pannello pagina
Pagina
precedente
Pagina successiva
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-15
Adatta
verticalmente
Ruota a
destra
Adatta
orizzontalmente
Ruota di 180 gradi
Ruota a sinistra
Zoom avanti
Zoom indietro
Posiziona documento
Pannello
annotazioni
Oltre ai pulsanti, nella barra degli strumenti è presente un elenco a discesa da
cui è possibile selezionare la dimensione del documento.
J
Area di visualizzazione del documento
In quest’area viene visualizzato e modificato il documento. E’ possibile
scorrere il documento in larghezza e in lunghezza, ingrandirne o ridurne la
vista e modificarne l’orientamento. In quest’area vengono visualizzate anche
le eventuali annotazioni inserite.
J
Pannello annotazioni
In questo pannello sono disponibili degli strumenti che consentono di inserire
annotazioni nel documento attualmente aperto. Quando si seleziona uno
strumento del pannello, si può aprire un pannello aggiuntivo in cui specificare
le caratteristiche specifiche dello strumento selezionato. Il pannello può
essere spostato in qualsiasi punto della finestra per rendere più agevole la
gestione del documento. Questo pannello può essere anche nascosto.
Seleziona
annotazione
Seleziona
area
7-16
Etichetta
Area bianca
Timbro
Freccia/Linea
Evidenzia
Rettangolo
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Cerchio
Capitolo 7
ITALIAN
J
Pannello pagina
Il pannello pagina contiene dei pulsanti, uno per ciascuna pagina del
documento attualmente aperto. Questo pannello offre un’indicazione visiva
rapida del numero di pagine del documento e consente di spostarsi da una
pagina all’altra. In genere, il pannello pagina viene visualizzato lungo il bordo
inferiore della finestra Visualizzatore, sopra la barra di stato.
J
Barra di stato
La barra di stato viene visualizzata nella parte inferiore della finestra e
contiene informazioni utili sul documento aperto.
Regolazione della visualizzazione del documento
La vista del documento aperto può essere regolata in vari modi per ingrandire
l’area di visualizzazione in modo da avere spazio sufficiente per inserire
annotazioni. Ad esempio è possibile nascondere o visualizzare i diversi
componenti del Visualizzatore.
Per mostrare/nascondere i componenti della finestra:
Procedere in uno dei seguenti modi:
J
Dal menu Visualizza, fare clic su Barra degli strumenti, Barra di stato,
Pannello annotazioni e/o Pannello pagina. Facendo clic sullo stesso comando
si attiva e si disattiva l’opzione corrispondente.
J
Nel caso del Pannello annotazioni, è possibile fare clic anche sul relativo
pulsante della barra degli strumenti.
Modifica dell’orientamento del documento
A volte, per facilitare la lettura del documento, occorre ruotarlo. Il documento
può essere, infatti, un fax inviato in modalità orizzontale o inserito nella
macchina fax in posizione invertita. La modifica dell’orientamento si applica
all’intero documento e non solo alla pagina visualizzata correntemente.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-17
Per cambiare l’orientamento del documento:
Procedere in uno dei seguenti modi:
J
Dal menu Visualizza, puntare su Ruota. Nel menu Ruota, fare clic su Destra,
Sinistra o 180 per ruotare il documento a destra di 90!, a sinistra di 90!
oppure di 180! (capovolgimento del documento).
J
Dalla barra degli strumenti, fare clic su Ruota a destra, Ruota a sinistra o
Ruota di 180 gradi.
Regolazione delle dimensioni della visualizzazione
Il Visualizzatore offre vari livelli di ingrandimento per consentire di modificare le
dimensioni del documento secondo le proprie esigenze. E’ possibile eseguire lo
zoom in avanti o indietro con scatti predefiniti oppure specificare una dimensione
o una scala particolari.
Con l’opzione Adatta alla larghezza, la larghezza della vista viene adattata alla
larghezza della finestra, mentre con Adatta all’Altezza le dimensioni del
documento vengono adattate alla grandezza della finestra in modo che sia visibile
l’intero documento.
Per ingrandire o ridurre le dimensioni:
J Per ingrandire il documento in base a valori preimpostati, fare clic su Zoom
avanti dal menu Visualizza o dalla barra degli strumenti.
7-18
J
Per ridurre il documento in base a valori preimpostati, fare clic su Zoom
indietro dal menu Visualizza o dalla barra degli strumenti.
J
Per selezionare una scala o un formato specifici in base a cui ingrandire o
ridurre il documento, puntare su Zoom dal menu Visualizza. Dal menu
Zoom, fare clic sulla dimensione desiderata. Altrimenti, fare clic sulla
dimensione o sulla scala dall’elenco a discesa della barra degli strumenti.
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Regolazione della visualizzazione dell’immagine
Per facilitare la visualizzazione e migliorare la visibilità del documento, è
possibile regolare o invertire il contrasto e la luminosità del documento
visualizzato. Quando si invertono i colori della visualizzazione, le aree nere
vengono trasformate in aree bianche e viceversa. I colori usati per le eventuali
annotazioni non vengono cambiati, anche se può risultare più difficile la
visualizzazione di questi colori su uno sfondo nero.
L’impostazione Scala di grigi può risultare più riposante, ma è più lenta nel
generare un’immagine. Per una maggiore rapidità di esecuzione e per una
visualizzazione accettabile si consiglia di impostare l’opzione Scurissimo.
Per schiarire o scurire l’immagine:
Dal menu Visualizza, puntare su Miglioramento immagine. Dal menu
Miglioramento immagine, fare clic sull’impostazione desiderata.
Per invertire i colori dell’immagine:
Dal menu Visualizza, fare clic su Inverti.
Spostamento da una pagina all’altra del documento
Per i documenti a più pagine, è possibile spostarsi alla pagina precedente o
successiva oppure andare a una pagina specifica.
Per spostarsi da una pagina all’altra del documento, procedere in uno dei
seguenti modi:
J Fare clic su Pagina successiva o su Pagina precedente dal menu Visualizza o
dalla barra degli strumenti.
J
Dal menu Visualizza, fare clic su Vai a pagina. Nella finestra di dialogo Vai a
pagina, immettere il numero della pagina che si desidera visualizzare e fare
clic su OK.
J
Fare clic sulla pagina dal Pannello pagina.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-19
Visualizzazione delle informazioni sull’immagine
E’ possibile visualizzare le informazioni relative al documento attualmente aperto
nel Visualizzatore. Queste informazioni includono il nome e le dimensioni del file,
la data di creazione del file, il numero di pagine, la larghezza e l’altezza
dell’immagine, la risoluzione (pixel per pollice), il numero di bit usati per
rappresentare ciascun pixel (quindi il numero di colori che possono essere
visualizzati) e il fattore di scala.
Per visualizzare le informazioni sull’immagine:
Dal menu Visualizza, fare clic su Info sull’immagine.
Aggiunta di annotazioni a un documento
Nelle sezioni che seguono vengono illustrati i metodi di annotazione dei
documenti. Per un esempio delle annotazioni che possono essere aggiunte al
documento, fare riferimento alla sezione ”Annotazione di un documento”
all’inizio di questo capitolo.
Aggiunta di un’etichetta
E’ possibile aggiungere una nota di testo in qualsiasi punto del documento. Per
fare ciò, si possono selezionare anche gli attributi del testo: font, dimensioni del
font ed effetti speciali (grassetto, corsivo, sottolineato, barrato). Le etichette
vengono sempre visualizzate come testo nero su sfondo giallo.
Nella nota si può inserire qualsiasi testo, sempre modificabile in un secondo
momento. Il font, le dimensioni del font e gli eventuali effetti speciali hanno
impatto sull’intera nota. Se si cambiano degli attributi quando si modifica una
nota o mentre è selezionata una nota, la modifica ha impatto su tutto il testo della
nota.
Se si esce dalla nota per eseguire altre operazioni (ad esempio, modificare le
dimensioni del testo o passare a un altro strumento) prima che venga inserito il
testo, l’etichetta viene rimossa. In questo modo si evita che vengano create
etichette vuote non desiderate.
7-20
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Per aggiungere un’etichetta:
1. Fare clic sull’icona Etichetta sul Pannello annotazioni.
Pannello annotazioni per
l’etichetta: selezionare il
font, le dimensioni del font e
gli effetti speciali.
2. Selezionare il font, le dimensioni del font e gli eventuali effetti speciali.
3. Nel punto desiderato della pagina desiderata, trascinare il mouse per
disegnare il formato dell’etichetta. Viene visualizzata una linea tratteggiata
che indica dove verrà inserita l’etichetta. La nota viene creata quando si
rilascia il pulsante del mouse.
4. Digitare il testo da inserire nella nota.
Per modificare il testo di un’etichetta:
1. Accertarsi di aver selezionato lo strumento Etichetta dal Pannello
annotazioni.
2. Spostare il puntatore del mouse sull’etichetta. Il cursore si trasforma in un
punto di inserimento.
3. Fare clic nel punto in cui si desidera apportare le modifiche.
4. Modificare il testo secondo le proprie esigenze.
Come nascondere un’area
E’ possibile nascondere un’area del documento per rendere invisibili determinati
punti o addirittura un elemento grafico. E’ possibile, ad esempio, nascondere un
paragrafo prima di inviare un documento via fax a un contatto di lavoro. Il
paragrafo può essere nascosto usando un’area bianca o un’annotazione di
mascheratura, che è sempre un rettangolo. Una volta applicata, l’area bianca o
l’annotazione di mascheratura può essere ridimensionata, spostata o cancellata.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-21
Per nascondere un’area:
Procedere in uno dei seguenti modi:
J
Dal Pannello annotazioni, fare clic sullo strumento Area bianca.
Nel punto desiderato della pagina visualizzata, trascinare il mouse e disegnare
l’area bianca. Viene visualizzata una linea tratteggiata che indica dove verrà
inserita l’area bianca. L’annotazione viene creata nel momento in cui si
rilascia il pulsante del mouse.
J
Dal Pannello annotazioni, fare clic sullo strumento Seleziona annotazione.
Nel punto desiderato della pagina visualizzata, trascinare il mouse e disegnare
i contorni dell’area. La regione definita viene indicata da una riga
tratteggiata. Dal menu Modifica, fare clic su Area bianca o Area nera.
Inserimento di un timbro
Quando si inserisce un timbro, si posiziona un’immagine bitmap sulla pagina
visualizzata. Con Desktop Manager viene installata anche una libreria di timbri
disponibili salvati come file .BMP. E’ possibile usare solo i timbri installati con
Desktop Manager.
Per inserire un timbro:
1. Dal Pannello annotazioni, fare clic sullo strumento Timbro.
7-22
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
2. Nella finestra di dialogo Scegli timbro, selezionare il timbro desiderato
dall’elenco e fare clic su Accetta.
3. Fare clic sul punto desiderato per posizionare il timbro. Il timbro viene
inserito nel punto desiderato.
Evidenziazione del documento
E’ possibile evidenziare il testo con un colore prescelto oppure inserire immagini
nel documento. Selezionare un colore e disegnare un’area colorata sulla zona
prescelta. I colori di evidenziazione sono tutti trasparenti e vengono visualizzati
man mano che vengono selezionati. Quando si stampa il documento, l’area
evidenziata viene stampata con sfumature di grigio.
Per evidenziare un’area:
1. Dal Pannello annotazioni, fare clic sullo strumento Evidenzia.
2. Selezionare il colore dell’evidenziazione.
3. Nel punto desiderato della pagina visualizzata, trascinare il mouse e disegnare
l’area di evidenziazione. Viene visualizzata una linea tratteggiata che indica
dove verrà applicata l’evidenziazione. L’annotazione viene applicata nel
momento in cui si rilascia il pulsante del mouse.
Creazione di un elemento grafico
Nel documento è possibile inserire uno o più elementi grafici fra cui linee dritte,
frecce a punta singola o doppia, rettangoli vuoti e cerchi o ellissi vuoti. Quando si
disegna l’oggetto, si può selezionare il colore e la larghezza della linea.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-23
Per creare un elemento grafico:
1. Dal Pannello annotazioni, fare clic sullo strumento relativo all’elemento
grafico desiderato: Freccia/Linea, Rettangolo o Cerchio.
Pannello annotazioni per le
frecce o le linee: selezionare
il colore, lo spessore della
linea e lo stile.
Pannello annotazioni per i
rettangoli o i cerchi:
selezionare il colore e lo
spessore del bordo.
2. Selezionare il colore e lo spessore della linea dell’oggetto che si sta
disegnando. Nel caso delle frecce e delle linee, selezionare anche lo stile che
si desidera usare.
3. Nel punto desiderato della pagina visualizzata, trascinare il mouse per
disegnare l’oggetto. Viene visualizzata una linea tratteggiata che indica dove
verrà collocato l’oggetto. L’oggetto viene creato quando si rilascia il pulsante
del mouse.
Mostrare e nascondere le annotazioni
Man mano che vengono aggiunte delle annotazioni al documento, è possibile
attivarne o disattivarne la visualizzazione.
Per mostrare o nascondere delle annotazioni, dal menu Visualizza, puntare su
Annotazioni. Dal menu Annotazioni, fare clic sul comando per nascondere o
visualizzare le annotazioni. Per le annotazioni colorate, fare clic su B&W;
Anteprima bianco e nero per visualizzare le annotazioni in bianco e nero.
7-24
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Revisione delle annotazioni
Una volta create le annotazioni, è possibile modificarle, se necessario. Ad
esempio, è possibile reimpostarne le dimensioni, spostarle, eliminarle, tagliarle,
copiarle o incollarle.
Selezione di una o più annotazioni
Per modificare un’annotazione, occorre prima selezionarla. Nella maggior parte
dei casi, è possibile selezionare una o più annotazioni per volta.
Per selezionare un’annotazione:
Fare clic sul pulsante Seleziona annotazione in Pannello annotazioni. Quindi fare
clic sull’annotazione.
Per selezionare tutte le annotazioni:
Dal menu Modifica, fare clic su Seleziona tutto.
Ciò consente di selezionare tutte le annotazioni inserite del documento. Tuttavia,
in questo modo non è possibile modificare le dimensioni di una singola
annotazione.
Per selezionare le annotazioni all’interno di un’area specificata:
Fare clic sullo strumento Seleziona area nel Pannello annotazioni. Trascinare il
cursore sul punto desiderato della pagina visualizzata per tracciare un rettangolo
che delimiti le annotazioni che si desidera includere all’interno dell’area. Viene
delimitata una linea tratteggiata che delimita tale area. Dal menu Modifica, fare
clic su Seleziona nell’area. Le annotazioni selezionate vengono contraddistinte da
appositi segni grafici.
Spostare un’annotazione
L’annotazione visualizzata può essere spostata da un punto all’altro del
documento. E’ inoltre possibile modificare l’ordine di sovrapposizione delle
annotazioni che occupano la stessa posizione. Generalmente, quando si aggiunge
un’annotazione nello stesso punto di una precedente, l’annotazione aggiunta si
sovrappone a quella precedente. Tuttavia, se necessario, è possibile spostare
l’annotazione da una posizione di secondo piano ad una in primo piano e
viceversa.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-25
Per spostare un’annotazione:
Selezionare l’annotazione e trascinarla sul punto desiderato.
Per modificare l’ordine di sovrapposizione:
Selezionare l’annotazione ed eseguire una delle seguenti operazioni:
J
Per portare un’annotazione in primo piano, dal menu Modifica, fare clic su
Porta in primo piano.
J
Per posizionare un’annotazione in secondo piano, dal menu Modifica fare clic
su Porta in secondo piano.
Modifica delle dimensioni delle annotazioni
Quando si crea un’annotazione, occorre disegnarne le dimensioni. Se le
dimensioni disegnate non sono appropriate, è possibile ingrandirle o ridurle.
Per regolare le dimensioni, fare clic sul bordo dell’annotazione e trascinare uno
dei ganci evidenziati.
Copiare ed incollare un’annotazione
Se si desidera aggiungere la stessa annotazione in più punti all’interno del
documento, creare l’annotazione iniziale e copiarla ed incollarla tante volte
quante si desidera. Quando si copia un’annotazione, questa viene inserita negli
appunti del Visualizzatore. Dagli appunti, essa viene poi incollata in qualsiasi
punto delle pagine del documento.
Per copiare ed incollare un’annotazione:
1. Selezionare l’annotazione da copiare e fare clic su Copia dal menu Modifica o
dalla barra degli strumenti.
2. Una volta copiata l’annotazione, fare clic su Incolla dal menu Modifica o dalla
barra degli strumenti.
3. Spostare l’annotazione incollata sul punto desiderato del documento.
7-26
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Salvare interamente o parzialmente la pagina base del
documento
La pagina base è la pagina originale del documento attualmente visualizzato nella
finestra Visualizzatore. La pagina base non comprende nessuna delle annotazioni
eventualmente aggiunte.
E’ possibile selezionare la pagina di base originale oppure un’area della pagina e
salvare la selezione in un file bitmap (.BMP). Una volta creato il file bitmap,
all’occorrenza è possibile importarlo in un’altra applicazione Windows.
Per selezionare la pagina base del documento:
Dal menu Modifica, fare clic su Seleziona immagine base.
Una volta selezionata, viene visualizzata una linea tratteggiata lungo i margini
della pagina base.
Per salvare la pagina base o un’area della pagina base:
1. Selezionare la pagina base o un’area della pagina all’interno del documento.
Un’area della pagina
selezionata
2. Fare clic su Copia dal menu Modifica o dalla barra degli strumenti.
3. Quindi, dal menu Modifica, fare clic su Incolla su file.
4. Quando richiesto, specificare l’unità, la cartella ed il nome del file per il
salvataggio.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-27
Rimozione di un’annotazione
Se si decide di eliminare un’annotazione dal documento, è possibile rimuoverla
permanentemente oppure spostarla negli appunti.
Per rimuovere un’annotazione, selezionarla ed eseguire una delle seguenti
operazioni:
J
Per eliminare l’annotazione in modo permanente, premere il tasto Canc.
J
Per spostare l’annotazione degli appunti, fare clic su Taglia dal menu
Modifica o dalla barra degli strumenti.
Esportazione di un documento
E’ possibile salvare una copia del documento attualmente aperto nel
Visualizzatore su un’unità e su una cartella specificate. Il documento viene
salvato come file grafico e può includere o meno annotazioni eventualmente
create. In genere, il documento viene salvato per essere usato in un’applicazione
grafica di propria scelta. Per determinare il tipo di file appropriato in cui salvare il
documento, consultare la documentazione relativa all’uso dell’applicazione
grafica nella quale si desidera importare il file.
Per esportare un documento:
1. Dal menu File, fare clic su Esporta.
2. Nella finestra di dialogo Esporta, specificare l’unità, la cartella, il nome ed il
tipo di file che si desidera salvare. Specificare anche se si desidera salvare le
annotazioni associate al documento. Quindi, fare clic su OK.
7-28
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Stampa di un documento
E’ possibile stampare una copia del documento attualmente aperto nel
Visualizzatore. Prima di eseguire la stampa, si possono specificare determinate
opzioni di stampa.
Per definire le impostazioni della stampante:
1. Dal menu File, fare clic su Imposta stampante.
2. Nella finestra di dialogo Imposta stampante, specificare le opzioni di stampa e
fare clic su OK.
Per stampare il documento:
1. Fare clic su Stampa dal menu File o dalla barra degli strumenti.
2. Nella finestra di dialogo Stampa, specificare le opzioni di stampa desiderate e
fare clic su OK.
Capitolo 7
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
7-29
Modifica delle opzioni predefinite del Visualizzatore
Dall’interno del Visualizzatore è possibile modificare le opzioni relative alla vista
del documento aperto quali, ad esempio, quelle per le dimensioni e per la
luminosità (chiaro/scuro) dell’immagine. Tuttavia, se in genere si utilizzano le
stesse impostazioni per la maggior parte delle situazioni, è possibile impostare dei
valori predefiniti. Tali impostazioni vengono attivate quando si apre il
Visualizzatore per la prima volta.
Per regolare le opzioni iniziali nel Visualizzatore:
1. Dal menu file, puntare su Opzioni iniziali.
2. Dal menu Opzioni iniziali, fare clic sul comando per l’impostazione delle
opzioni predefinite:
I
Scala
Per selezionare le opzioni della vista appropriate
I
Miglioramento immagine
Per selezionare il livello di luminosità (più chiaro o più scuro).
Per ripristinare le impostazioni originali definite durante l’installazione di
Desktop Manager, fare clic su Ripristina valori predefiniti.
7-30
Uso di documenti in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
Capitolo 7
ITALIAN
Capitolo 8
Programma di configurazione C50 ed
altri programmi di utilità in Desktop
Manager
Il presente capitolo contiene le informazioni e le istruzioni su come modificare le
impostazioni di installazione dell’unità C50 e su come usare gli altri programmi di
utilità di Desktop Manager.
Impostazione delle opzioni di C50 in Desktop Manager ...................................... 8-2
Impostazione delle preferenze ....................................................................... 8-4
Impostazione delle opzioni per l’invio di fax ............................................... 8-5
Impostazione delle opzioni avanzate per l’invio di fax .............................. 8-7
Impostazione delle opzioni per la ricezione di fax .................................... 8-10
Impostazione delle opzioni avanzate per la ricezione di fax ................... 8-12
Impostazione dei numeri per la composizione rapida .............................. 8-15
Uso del telefono da Desktop Manager .................................................................. 8-18
Uso dello Status Monitor ......................................................................................... 8-19
Uso dello Status Monitor ridotto a icona ................................................... 8-20
Uso della finestra Status Monitor ................................................................ 8-20
Messaggi di stato ............................................................................................ 8-21
Chiusura di MultiPASS Background ...................................................................... 8-22
Preparazione alla chiusura di MultiPASS Background ............................ 8-23
Chiusura di MultiPASS Background .......................................................... 8-23
Eliminazione di MultiPASS Background dall’Avvio ................................ 8-24
Riavvio di MultiPASS Background ............................................................. 8-25
Aggiunta di MultiPASS Background all’Avvio ......................................... 8-25
Scollegamento dell’unità C50 .................................................................................. 8-26
Utilizzo della Diagnostica MultiPASS ................................................................... 8-26
Disinstallazione di MultiPASSTM C50 Desktop Manager .................................... 8-27
Disinstallazione di MultiPASSTM C50 Desktop Manager ......................... 8-28
Reinstallazione di Desktop Manager .......................................................... 8-29
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-1
Impostazione delle opzioni di C50 in Desktop
Manager
Desktop Manager dispone di opzioni di installazione che definiscono il
funzionamento dell’unità C50. Le opzioni del C50 possono essere impostate
direttamente sull’unità stessa mediante il relativo pannello di controllo oppure da
Desktop Manager. Desktop Manager aggiorna poi le impostazioni definite
sull’unità C50. Oltre alle opzioni di C50, possono anche essere impostate alcune
opzioni relative al funzionamento generale di Desktop Manager. In altri termini,
è possibile impostare quelle opzioni che riguardano preferenze di funzionamento
generale quali l’invio di fax da PC, la ricezione di un fax e l’uso della selezione
rapida.
Quando si installa per la prima volta Desktop Manager, le opzioni di
installazione vengono inizialmente impostate sui valori predefiniti appropriati. Le
impostazioni predefinite consentono di cominciare ad usare immediatamente C50
con Desktop Manager. Tuttavia, è possibile modificare le impostazioni delle
opzioni secondo le proprie esigenze.
Poiché è possibile modificare la maggior parte delle impostazioni sia dall’unità
C50 sia da Desktop Manager, occorre tenere presente che:
J
Le opzioni impostate sull’unità C50 non compaiono nella finestra di dialogo
Opzioni di configurazione di Desktop Manager.
J
Le modifiche apportate a un’opzione da Desktop Manager hanno la priorità
sulle eventuali impostazioni corrispondenti eseguite sull’unità C50.
Pertanto, prima di apportare qualunque modifica alle suddette impostazioni, è
bene stabilire dove si preferisce operare (sull’unità C50 o da Desktop Manager).
In tal modo, si eviterà che le impostazioni precedenti vengano ignorate
inavvertitamente. Poniamo, ad esempio, che si aggiungano dei valori per la
selezione rapida su C50. Queste impostazioni non vengono ripetute nelle opzioni
di configurazione di Desktop Manager. Successivamente, vengono aggiunti dei
valori per la selezione rapida da Desktop Manager. Questi ultimi valori impostati
da Desktop Manager non terranno conto di quelli impostati sull’unità C50.
8-2
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Quando si collega C50 al PC, si consiglia di usare la finestra Opzioni di
configurazione di Desktop Manager per Windows. Non apportare le modifiche
mediante il pannello di controllo di C50. Il software Desktop Manager per
Windows ha la priorità rispetto ai dati registrati sull’unità C50.
Le istruzioni riportate riassumono le procedure per la modifica delle opzioni di
configurazione di C50 dal Desktop Manager. Per informazioni dettagliate,
consultare le sezioni riportate più avanti in questo capitolo.
Per modificare le opzioni di configurazione da Desktop Manager:
1. Dal menu Installazione, fare clic sul gruppo di opzioni di configurazione che
si desidera modificare.
2. Nella finestra di dialogo Opzioni di configurazione, per visualizzare un altro
gruppo di opzioni, fare clic sulla scheda appropriata.
3. Sulla scheda di installazione appropriata, specificare le modifiche.
4. Per salvare le modifiche e chiudere la finestra di dialogo, fare clic su OK.
Quando richiesto, confermare se si desidera o meno sovrascrivere le
impostazioni sull’unità C50.
Per chiudere la finestra di dialogo senza salvare le modifiche, fare clic su
Annulla.
Se si sceglie di salvare le modifiche, le opzioni di configurazione di C50 vengono
salvate sia in Desktop Manager che sull’unità C50.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-3
Impostazione delle preferenze
Nella scheda Preferenze, è possibile modificare le opzioni riportate qui di seguito.
8-4
J
Formato data
Consente di selezionare il formato selezionare il formato utilizzato per
visualizzare i dati per la stampa della data su un fax.
J
Lingua display
Consente di selezionare la lingua che si desidera utilizzare sul display
dell’unità C50.
J
Conferma prima dell’eliminazione
Selezionare questa opzione se si desidera che venga richiesta una conferma
ogni volta che si cancella un documento da Desktop Manager.
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
Microtelefono installato
Selezionare questa opzione se l’unità C50 è dotata di microtelefono. Una
volta selezionata questa opzione, è possibile utilizzare Desktop Manager per
selezionare un numero telefonico e telefonare con il microtelefono C50.
Quando viene selezionata questa opzione, in Desktop Manager diventa attivo
il comando Telefono (dal menu File o dalla barra degli strumenti).
J
Volume
Consente di impostare il livello di volume dei vari componenti acustici
dell’unità C50 a seconda delle necessità.
Impostazione delle opzioni per l’invio di fax
Nella scheda Invio fax, è possibile modificare le opzioni riportate qui di seguito.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-5
J
Informazioni fax
Consente di specificare le informazioni visualizzate nell’intestazione del fax:
nome e numero di fax. Queste informazioni erano state già impostate durante
l’installazione di Desktop Manager. E’ anche possibile visualizzare il nome
della società che viene riportato sulla pagina di copertina del fax.
J
Linea telefonica
Consente di specificare il metodo di selezione desiderato: selezione in
multifrequenza o ad impulsi. Può essere, inoltre, specificato il prefisso
utilizzato per accedere alla linea telefonica esterna.
J
Tentativi
Consente di specificare il numero di tentativi che verranno effettuati dal
sistema per trasmettere un fax, nonché l’intervallo di tempo tra ogni
tentativo.
J
Rapporto
Consente di specificare se si desidera che venga stampato un rapporto per
ogni trasmissione fax o soltanto quando si verifica un errore. Si può, inoltre,
specificare se si desidera che nel rapporto venga stampata anche una
riproduzione della prima pagina del fax.
Ripristino delle impostazioni predefinite
Dopo aver apportato le modifiche, fare clic su Usa valori predefiniti per
ripristinare le impostazioni predefinite.
8-6
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Impostazione delle opzioni avanzate per l’invio di fax
Per modificare le opzioni avanzate per l’invio di fax, fare clic su Avanzate nella
scheda Invio fax.
J
Velocità
E’ possibile impostare la velocità di trasmissione dei fax. Maggiore è il valore
impostato, più veloce sarà la trasmissione. In caso di problemi di trasmissione,
si consiglia di tentare con una velocità inferiore.
J
Durata pausa
E’ possibile impostare la durata della eventuale pausa inserita durante la
composizione di un numero per una chiamata interurbana.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-7
8-8
J
Correzione degli errori (ECM)
Questa opzione consente di ridurre gli errori di sistema e di linea durante
l’invio di un fax. Selezionandola, il sistema verifica l’eventuale perdita di dati
per ciascun fax in uscita. Se sono stati persi i dati di una parte di una pagina,
il sistema ritrasmette tale parte dopo aver accertato che tutti i dati al suo
interno verranno trasmessi senza problemi.
J
Avvio scansione automatica
Se si seleziona questa opzione, l’unità avvia automaticamente la scansione
cinque o dieci secondi dopo aver inserito le destinazioni. Se non si seleziona
questa opzione, è necessario premere AVVIO/COPIA per avviare la
scansione del documento; in caso contrario l’unità ritorna alla modalità di
attesa dopo 60 secondi.
J
Allarme ricevitore sollevato
Questa opzione consente di attivare l’allarme ogniqualvolta il ricevitore del
telefono risulti non agganciato.
J
Contrasto Immagine
Consente di impostare il livello di contrasto per i fax da inviare. In genere,
l’impostazione Standard è quella appropriata per la maggior parte dei
documenti. Tuttavia, se il documento originale è troppo chiaro o troppo
scuro, è preferibile aumentare o diminuire il contrasto per la trasmissione.
J
Posizione dell’intestazione del fax
Consente di selezionare l’area sul fax da trasmettere in cui stampare i dati
dell’intestazione (il nome ed il numero di fax del mittente, nonché la data e
l’ora). Queste informazioni sono anche note come TTI (Identificativo
Terminale Trasmittente).
J
In errore - Rinvio
Selezionare questa opzione se si desidera che l’unità C50 ricomponga
automaticamente il numero se si verifica un errore durante l’invio di un fax.
Inoltre, è anche possibile selezionare le pagine da rinviare: solo la pagina per
la quale si è verificato l’errore, questa e la prima pagina del fax oppure tutte.
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
Tasto R
Le opzioni del tasto R consentono di definirne le impostazioni per il C50. Le
opzioni determinano se l’unità C50 viene collegata o meno ad un PBX
(centralino) per la trasmissione di fax PC. Per il collegamento a un PBX,
selezionare anche il tipo di linea PBX.
Per il collegamento a una linea PBX, selezionare PBX. In caso contrario,
selezionare PSTN.
Se nella casella PBX si seleziona PBX, occorre specificare il tipo di PBX:
Prefisso, Aggancio o Connessione a massa. (Nota: La connessione a massa
non è disponibile nel vostro paese).
Se si seleziona Prefisso come tipo di PBX, nella casella Prefisso specificare il
prefisso.
J
Tasto M (valido solo per il Regno Unito) (Tasto E solo per la Spagna).
J
Blocco telefono
Le opzioni Blocco telefono consentono di restringere l’uso dell’unità C50 per
effettuare chiamate telefoniche o trasmettere fax PC. Assegnare una
password per evitare che un utente non autorizzato possa attivare o
disattivare l’opzione Blocco telefono. Questa opzione non ha alcun effetto
sulle chiamate o sui fax in arrivo.
Per attivare l’opzione Blocco telefono, selezionare Blocca. Quindi fare clic su
Modifica Password. Nella finestra di dialogo Password Blocco/Sblocco
telefono, specificare la password che si desidera utilizzare.
Per disattivare l’opzione Blocco telefono, selezionare Sblocca. Quando
richiesto, immettere la password per poter effettuare la modifica.
Per modificare la password precedentemente definita, fare clic su Modifica
password. Nella finestra di dialogo Modifica password, immettere la password
precedente (fare clic su OK), quindi digitare e confermare la nuova password.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-9
Impostazione delle opzioni per la ricezione di fax
Nella scheda Ricezione fax si possono modificare le seguenti opzioni.
8-10
J
Dimensioni carta
Consente di specificare il formato carta usata per la stampa di un fax.
J
Riduzione
Specificare se si desidera ridurre il formato di un fax ricevuto in modo che il
contenuto si adatti al formato carta in uso. Se si desidera ridurre il formato di
un fax in arrivo, è possibile regolare soltanto l’altezza oppure sia l’altezza che
la lunghezza perché si adatti al foglio stampa.
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
Modalità di ricezione
E’ possibile selezionare la modalità di ricezione delle chiamate in arrivo:
N
Commutazione automatica tra modo di ricezione da fax e chiamate
telefoniche
N
Ricezione automatica soltanto fax
N
Ricezione manuale della chiamata telefonica e quindi impostazione
dell’unità per la ricezione di un fax
N
La segreteria telefonica riceve automaticamente la chiamata
J
Ricezione silenziosa
Selezionare questa opzione per impostare l’unità C50 perché non squilli in
caso di fax in arrivo.
J
Numero squilli
Se è stata disattivata l’opzione Ricezione silenziosa, perché si desidera che
l’unità squilli in caso di fax in arrivo, specificare il numero di squilli.
J
Condizioni di ricezione
Consentono di specificare in che modo il sistema può gestire un fax in arrivo
nei seguenti casi:
J
N
Se il computer è acceso:
L’unità C50 viene impostata per trasferire il fax su Desktop Manager
oppure per stamparlo.
N
Se il computer è spento:
L’unità C50 viene impostata per stampare il fax o per salvarlo in
memoria.
N
Se l’unità C50 ha esaurito la carta:
E’ possibile impostare l’unità C50 perché conservi o meno in memoria il
fax per stamparlo in un secondo momento.
Rapporto - Stampa
Consente di specificare se si desidera stampare un rapporto dopo la ricezione
di ogni fax o soltanto quando si verifica un errore.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-11
Ripristino delle impostazioni predefinite
Dopo aver apportato le modifiche, fare clic su Usa valori predefiniti per
ripristinare le impostazioni predefinite.
Impostazione delle opzioni avanzate per la ricezione di fax
Per modificare le opzioni avanzate per l’invio di fax, fare clic su Avanzate nella
scheda Ricezione fax.
J
8-12
Velocità
Consente di impostare la velocità di ricezione dei fax. Maggiore è il valore
impostato, più veloce sarà la ricezione. In caso di problemi durante la
ricezione, si consiglia di tentare con una velocità inferiore.
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
Correzione degli errori (ECM)
Questa opzione consente di ridurre gli errori di sistema e di linea durante la
ricezione di un fax. Selezionandola, il sistema verifica l’eventuale perdita di
dati per ciascun fax in arrivo. Se sono stati persi i dati di una parte di una
pagina, il sistema riceve tale parte dopo aver accertato che tutti i dati al suo
interno verranno ricevuti senza problemi.
J
Modo Risparmio Inchiostro
Selezionare questa opzione se si desidera stampare dei documenti da
Desktop Manager utilizzando una minore quantità di toner riducendo di
conseguenza il consumo di toner della stampante. Quando si usa questa
opzione, la stampa può risultare meno nitida o con meno contrasto.
J
Tempo di ascolto prima degli squilli
Quando si riceve una chiamata, C50 è in grado di controllare se la chiamata
proviene da un fax o da un telefono. Se l’unità C50 non ha tempo sufficiente
per rilevare la tonalità fax, presuppone che la chiamata provenga da un
telefono. Questa opzione consente di impostare il tempo concesso a C50 per
identificare il tipo di chiamata.
J
Intervallo squilli
Se l’unità C50 è impostata per ricevere chiamate fax e telefoniche, l’unità
squilla per segnalare una chiamata telefonica in arrivo. Se non si alza il
ricevitore entro un determinato intervallo di tempo, C50 smette di squillare.
Questa opzione consente di impostare il tempo durante il quale l’unità
continua a squillare.
J
Tono squillo
Consente di impostare il livello di volume dello squillo.
J
Azione predefinita se non vi è risposta
Questa opzione consente di attivare la modalità di ricezione se si desidera che
una chiamata telefonica senza risposta venga rilevata da C50 come un fax in
arrivo. Se non viene ricevuto alcun fax, la linea viene interrotta. Impostando
questa opzione su Scollegamento, C50 chiude automaticamente la chiamata
senza risposta, senza commutare in modalità di ricezione.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-13
J
Commutazione automatica/manuale
Per evitare la mancata ricezione di fax in arrivo quando C50 è impostato per
la ricezione manuale, è possibile programmare l’unità per rispondere
automaticamente alle chiamate e commutare quindi in ricezione fax. L’unità
può ricevere il fax al termine della durata squilli specificata (il numero di
secondi specificati).
J
Opzioni della modalità Segreteria
E’ possibile utilizzare questa opzione soltanto se nella scheda Ricezione fax è
stata impostata la ricezione in modalità Segreteria e il chiamante utilizza un
fax che non emette un segnale di invio fax.
Selezionare questa opzione per ricevere automaticamente una chiamata come
chiamata fax se il segnale di invio fax non viene rilevato entro l’intervallo di
tempo specificato.
Disattivare questa opzione se si desidera che l’unità C50 rimanga in modalità
segreteria telefonica anche se non viene rilevato alcun segnale invio fax. Se
l’unità non rileva alcun suono (come ad esempio, il chiamante che lascia un
messaggio), la segreteria telefonica si disconnette.
8-14
J
Remoto - Ricezione
Consente di impostare C50 dal microtelefono o da un telefono interno per la
ricezione in modalità fax ogniqualvolta vi sia una chiamata in arrivo. Se si
seleziona questa opzione, occorre assegnare un numero identificativo remoto
che segnali all’unità C50 di ricevere il fax.
J
Numero identificativo
Se si seleziona l’opzione Remoto - Ricezione, occorre assegnare il numero
identificativo necessario per impostare l’unità C50 in modalità di ricezione
fax.
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Impostazione dei numeri per la composizione rapida
Nella scheda Composizione rapida è possibile impostare dei numeri di fax per la
composizione rapida con C50. E’ possibile usare i numeri dei destinatari
impostati nell’Agenda e assegnare a ciascuno di essi un codice di composizione
rapida. Se il numero del destinatario non è stato ancora impostato nell’Agenda, è
possibile aggiungerlo durante la creazione delle assegnazioni per la composizione
rapida. E’ inoltre possibile creare un gruppo di composizione rapida associando
due o più assegnazioni singole ad un’assegnazione per la composizione rapida.
Come riferimento, è possibile stampare l’elenco delle assegnazioni per la
composizione rapida da conservare vicino all’unità.
Assegnazione di un codice di composizione rapida ad
un singolo destinatario
Questa sezione contiene le istruzioni su come assegnare un codice di
composizione rapida ad un singolo destinatario.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-15
Per assegnare un codice di composizione rapida ad un destinatario del fax:
1. Nella casella di riepilogo Agenda, selezionare il destinatario al quale si
desidera assegnare un codice di composizione rapida.
2. Selezionare il codice di composizione rapida da assegnare alla voce
dell’Agenda e fare clic su Aggiungi.
Per rimuovere un destinatario associato ad un codice di composizione rapida:
Nella casella di riepilogo Composizione rapida, selezionare l’assegnazione e fare
clic su Rimuovi.
Per stampare l’elenco delle assegnazioni per la composizione rapida:
Fare clic su Stampa elenco.
A causa della larghezza delle colonne dell’elenco, il nome ed il cognome in una
voce dell’Agenda potrebbero non essere visualizzati per intero.
Per aggiungere un nuovo destinatario nell’Agenda:
1. Fare clic su Nuovo.
2. Nella finestra di dialogo Nuovo indirizzo, specificare le informazioni
appropriate per il destinatario e fare clic su Aggiungi. Per istruzioni più
dettagliate su come completare la finestra di dialogo Nuovo indirizzo, leggere
il Capitolo 5, ”Gestione di fax tramite PC”
Definizione di un codice di composizione rapida di
gruppo
Questa sezione contiene le istruzioni su come assegnare un codice di
composizione rapida a due o più destinatari.
1. Nella scheda Composizione rapida, accertarsi che i destinatari che si desidera
includere nel gruppo siano impostati come singole assegnazioni per la
composizione rapida.
8-16
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
2. Selezionare il codice di composizione rapida da assegnare al gruppo di
destinatari e fare clic su Chiama gruppo.
3. Nella casella di riepilogo Chiama gruppo, in Nome gruppo, specificare un
nome per l’assegnazione del gruppo.
4. Nella casella di riepilogo Composizione rapida, selezionare il primo
destinatario e fare clic su Aggiungi. Ripetere questa procedura fino ad
includere tutti i destinatari desiderati nella casella di riepilogo Membri.
5. Per rimuovere un membro dal gruppo, selezionarlo nella casella di riepilogo
Membri e fare clic su Rimuovi.
6. Quando tutti i membri desiderati risultano inclusi nella casella di riepilogo
Membri, fare clic su OK per salvare il gruppo.
Per chiudere la finestra di dialogo senza salvare il gruppo, fare clic su
Annulla.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-17
Uso del telefono da Desktop Manager
C50 e Desktop Manager consentono di effettuare chiamate telefoniche se:
J
Su C50 è stato installato un microtelefono
J
Selezionare l’opzione Ricevitore installato nella scheda Preferenze nella
finestra di dialogo Opzioni di configurazione di Desktop Manager.
E’ possibile chiamare chiunque si desideri indipendentemente dal fatto che il suo
nominativo sia stato inserito nell’Agenda. Durante il tentativo di chiamata, è
possibile impostare un nominativo nell’Agenda.
Per effettuare una chiamata telefonica da Desktop Manager:
1. In Desktop Manager, fare clic su Telefono dal menu File o dalla barra degli
strumenti.
2. Nella finestra di dialogo Telefono, specificare il numero di telefono che si
desidera chiamare. Immettere il numero nelle caselle Prefisso e Telefono
oppure selezionare una voce dall’Agenda.
Per digitare il numero di telefono, si possono utilizzare i caratteri numerici
applicabili e qualsiasi carattere valido per separare i diversi segmenti del
numero di telefono. Ad esempio, è possibile utilizzare tutti i numeri da 0 a 9
separati da trattini (-) o da parentesi (). Sono anche disponibili altri caratteri
per poter immettere un numero di telefono. Per un elenco completo dei
caratteri validi in Desktop Manager, fare riferimento all’Appendice A.
8-18
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
3. Per aggiungere un nominativo nell’Agenda, fare clic su Nuovo indirizzo e
completare la finestra di dialogo Nuovo indirizzo. Per ulteriori informazioni
su come completare la finestra di dialogo Nuovo indirizzo, leggere il Capitolo
5, ”Gestione di fax tramite PC”
4. Una volta immesso o selezionato il numero telefonico, fare clic su Componi.
5. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Composizione, viene chiesto
di sollevare il microtelefono.
Per interrompere la chiamata, fare clic su Stop.
6. Al termine della chiamata fare clic su Esci.
Uso dello Status Monitor
Lo Status Monitor è un programma di utilità che consente di controllare lo stato
di C50, i fax in entrata e in uscita, la progressione della stampa e dell’acquisizione
dei documenti e, infine, le condizioni di errore. Lo Status Monitor può essere
aperto sia da desktop di Windows che da MultiPASS Desktop Manager.
Lo Status Monitor si presenta come pulsante o come finestra. In entrambi i casi,
Status Monitor alterna il messaggio di status e tutte le attività in svolgimento
nello stesso tempo. Ad esempio, se si verifica un errore di invio fax e
contemporaneamente manca la carta, lo Status Monitor alterna la visualizzazione
dei messaggi corrispondenti.
Per aprire lo Status Monitor:
Procedere in uno dei seguenti modi:
J
Dal desktop di Windows:
Fare clic su Avvio, quindi puntare su Programmi. Dal menu Programmi,
puntare su Canon MultiPASS C50. Fare clic su MultiPASS Monitor.
J
In Desktop Manager, dal menu Strumenti, fare clic su Status Monitor.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-19
Uso dello Status Monitor ridotto a icona
Lo Status Monitor ridotto a icona viene visualizzato come pulsante nella barra
attività del desktop di Windows.
La visualizzazione grafica come icona o come pulsante corrisponde al tipo di
attività rappresentato. Ad esempio, la grafica della scansione viene usata per
rappresentare lo stato dell’attività di scansione.
Un menu contiene i comandi per aprire la finestra Status Monitor, aprire
Desktop Manager e chiudere lo Status Monitor.
Per aprire il menu dallo Status Monitor ridotto a icona:
Con il pulsante destro del mouse, fare clic sull’icona o sul pulsante Status
Monitor.
Per aprire la finestra Status Monitor dall’icona o dal pulsante corrispondente:
Dal menu Status Monitor, fare clic sul pulsante Ripristina.
Per aprire Desktop Manager dall’icona o dal pulsante Status Monitor:
Dal menu Status Monitor, fare clic su Vai a Manager.
Per chiudere lo Status Monitor:
Dal menu Status Monitor, fare clic su Chiudi.
Uso della finestra Status Monitor
Nella finestra Status Monitor viene visualizzato soltanto lo stato dell’attività
dell’unità C50. Non è possibile usare lo Status Monitor per interrompere
un’attività.
8-20
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
La finestra Status Monitor contiene comandi che consentono di specificare lo
Status Monitor come finestra sempre in primo piano, chiudere la finestra e
tornare allo Status Monitor ridotto a icona, aprire Desktop Manager e chiudere
lo Status Monitor.
Per aprire il menu dalla finestra Status Monitor:
Con il pulsante destro del mouse, fare clic all’interno della finestra Status
Monitor.
Per specificare lo Status Monitor come finestra in primo piano:
Dal menu visualizzato, fare clic su Sempre in primo piano.
Per tornare all’icona o al pulsante Status Monitor:
Nella barra del titolo della finestra, fare clic sul pulsante Riduci a icona. In
alternativa, fare clic su Riduci a icona dal menu Status Monitor.
Per aprire Desktop Manager:
Nella barra del titolo della finestra, fare clic sul pulsante Desktop Manager.
Oppure, fare clic su Vai a Manager dal menu.
Per chiudere lo Status Monitor:
Nella barra del titolo della finestra, fare clic sul pulsante Chiudi.
Messaggi di stato
Lo Status Monitor notifica i seguenti messaggi di stato per C50.
J
Inattivo
Questo messaggio indica che C50 è attualmente in stato di inattività.
J
Esecuzione di scansioni
Questo messaggio indica che C50 sta eseguendo la scansione di un’immagine.
La finestra Status Monitor visualizza il numero della pagina sottoposta a
scansione.
J
Stampa in corso
Questo messaggio indica che C50 sta stampando un documento. La finestra
Status Monitor visualizza il titolo del documento in corso di stampa.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-21
J
Invio fax in corso
Questo messaggio indica che C50 sta trasmettendo un documento via fax. La
finestra Status Monitor visualizza il numero della pagina del fax in corso di
trasmissione.
J
Ricezione fax in corso
Questo messaggio indica che C50 sta ricevendo un documento via fax. La
finestra Status Monitor visualizza il numero di fax o il nome del mittente (se
disponibile) ed il numero della pagina in corso di ricezione.
J
Richiesta attenzione
Questo messaggio indica che occorre controllare l’unità C50, in quanto si è
verificata una condizione per la quale è necessario l’intervento dell’utente (ad
esempio, esaurimento carta). La finestra Status Monitor descrive il tipo di
problema.
Una volta risolto il problema, il messaggio scompare automaticamente.
J
Avviso di errore
Questo messaggio indica il verificarsi di un problema, relativo all’unità C50,
che richiede l’attenzione immediata dell’utente (ad esempio, quando lo Status
Monitor non riesce a rilevare C50). La finestra Status Monitor visualizza il
tipo di problema con le relative istruzioni per risolverlo.
Una volta risolto il problema, il messaggio scompare automaticamente.
Chiusura di MultiPASS Background
Il MultiPASS Background è un’utilità che monitorizza e controlla l’attività tra
computer e C50, incluso:
8-22
J
Input ed output (fax inviati e ricevuti) su Desktop Manager
J
Output (attività di stampa e fax tramite PC) da applicazioni Windows.
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Quando si installa Desktop Manager, il MultiPASS Background viene collocato
nel gruppo di Avvio di Windows per l’apertura automatica ogni volta che si avvia
Windows.
Per scollegare il C50 dalla porta designata o per collegare alla porta un altro
dispositivo, occorre dapprima chiudere il MultiPASS Background. Chiudendo il
MultiPASS Background, si evita la comparsa dei messaggi di errore quando il
MultiPASS Background rileva lo scollegamento della comunicazione con C50.
Al successivo avvio di Desktop Manager, il MultiPASS Background viene
automaticamente riaperto sempre che C50 sia stato riconnesso alla porta. E’
anche possibile aprire il MultiPASS Background senza aprire Desktop Manager.
Preparazione alla Chiusura di MultiPASS Background
Prima di chiudere MultiPASS Background è consigliabile predisporre C50 a
stampare tutti i fax ricevuti. Quando il MultiPASS Background è chiuso, non è
infatti possibile trasferire in Desktop Manager i fax ricevuti. I fax ricevuti
possono anche essere conservati nella memoria di C50. Se la memoria si
esaurisce, il C50 non potrà ricevere altri fax fino a quando i fax presenti in
memoria non verranno stampati.
Per impostare C50 per stampare i fax ricevuti:
In Desktop Manager, aprire la finestra di dialogo Opzioni di configurazione.
All’ interno della finestra di dialogo Opzioni di configurazione, nella scheda
ricezione fax, impostare nelle caselle “Se il computer è acceso” e “Se il computer
è spento il parametro “Stampa fax”. Salvare le modifiche.
Per istruzioni più dettagliate su come modificare le opzioni di configurazione di
C50, fare riferimento alla sezione ”Impostazione delle opzioni di C50 in Desktop
Manager” riportata in questo Capitolo.
Chiusura di MultiPASS Background
Per chiudere il MultiPASS Background, attenersi alla seguente procedura.
1. Chiudere il MultiPASS Desktop Manager.
2. Sulla barra attività di Windows, fare clic con il tasto destro del mouse sul
pulsante MultiPASS Background. Dal menu visualizzato, fare clic su Chiudi.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-23
Eliminazione di MultiPASS Background dall’Avvio
La chiusura di MultiPASS Background non lo elimina dal gruppo di Avvio di
Windows. Se C50 è stato scollegato, al successivo avvio di Windows, il MultiPASS
Background tenterà di aprirsi. A questo punto però MultiPASS Background, non
potendo rilevare il dispositivo, visualizzerà un messaggio di errore.
Chiudendo la finestra di dialogo del messaggio, il MultiPASS Background si
chiude automaticamente poiché non può rilevare il dispositivo C50. La porta
corrispondente resta disponibile per altri dispositivi.
Per evitare la visualizzazione di questo messaggio di errore ogni volta che si avvia
Windows, è possibile eliminare il MultiPASS Background dal gruppo Avvio di
Windows.
Vengono riportate a seguire le istruzioni che sintetizzano le procedure per la
rimozione di un programma dal gruppo Avvio di Windows. Per maggiori dettagli,
consultare la documentazione di Windows.
Per eliminare il MultiPASS Background da Avvio:
1. Dal desktop di Windows, fare clic con il tasto destro del mouse su Avvio.
2. Dal menu visualizzato, fare clic su Apri.
3. Nella finestra visualizzata, fare doppio clic sull’icona Programmi.
4. Nella finestra Programmi, fare doppio clic sull’icona Esecuzione Automatica.
5. Nella finestra Avvio, fare clic sull’icona MultiPASS Background e premere il
tasto Canc.
8-24
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Riavvio di MultiPASS Background
Quando C50 viene ricollegato alla porta e si utilizza nuovamente Desktop
Manager, il MultiPASS Background viene automaticamente riavviato quando si
apre Desktop Manager. E’ anche possibile aprire il MultiPASS Background senza
aprire Desktop Manager.
Per riavviare il MultiPASS Background:
1. Dal desktop di Windows, fare clic su Avvio, quindi puntare su Programmi.
2. Dal menu Programmi, puntare su Canon MultiPASS C50. Fare quindi clic su
MultiPASS Background.
Il MultiPASS Background si avvia automaticamente.
Aggiungere il MultiPASS Background ad Avvio
Quando si ricollega il C50, è possibile inserire nuovamente nel gruppo Avvio il
MultiPASS Background (rimosso come sopra descritto). Se il MultiPASS
Background è presente in Avvio, si aprirà automaticamente ogni volta che si
avvia Windows.
Vengono riportate a seguire le istruzioni che sintetizzano le procedure per
l’aggiunta di un programma al gruppo Avvio di Windows. Per maggiori dettagli,
consultare la documentazione di Windows.
Per aggiungere MultiPASS Background ad Avvio:
1. Aprire Gestione risorse.
2. Visualizzare il contenuto della cartella \MPASS e, con il pulsante destro del
mouse, fare clic su MPSERVER.EXE.
3. Nel menu visualizzato, fare clic su Crea Collegamento. (Viene visualizzato un
elemento di Collegamento.)
4. Fare clic su più (+) vicino alla cartella di Windows, sulla cartella Menu di
Avvio e quindi sulla cartella Programmi.
5. Trascinare l’elemento collegamento (creato al passo 3) nella cartella Avvio.
Il MultiPASS Background verrà automaticamente avviato ogniqualvolta si avvia
Windows.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-25
Scollegamento dell’unità C50
Se si desidera utilizzare la porta parallela per un altro scopo, è possibile
scollegare l’unità C50. Prima di scollegare l’unità, accertarsi che MultiPASS
Background sia stato chiuso.
1. Spegnere il computer.
2. Scollegare il computer dalla presa elettrica.
3. Scollegare C50 dalla presa elettrica.
4. Sul retro del computer, scollegare il cavo dalla porta parallela per la
stampante.
5. Sull’unità C50, allentare i fermacavo e scollegare il cavo dalla porta.
6. Ricollegare il computer alla presa elettrica.
Utilizzo della Diagnostica MultiPASS
In caso di problemi hardware o sofware con il MultiPASS, è possibile utilizzare la
diagnostica MultiPASS. Utilizzare la Diagnostica MultiPASS per controllare i
componenti hardware e software del MultiPASS e per identificare i problemi
dell’apparecchiatura.
La Diagnostica di MultiPASS Diagnostics stampa un rapporto utilizzabile per
risolvere il problema. E’ possibile salvare il rapporto in un file di testo ASCII.
8-26
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Per utilizzare la Diagnostica MultiPASS:
1. Aprire la Diagnostica MultiPASS.
Dal desktop di Windows, fare clic su Avvio, quindi puntare su Programmi.
Dal menu Programmi, puntare su Canon MultiPASS C50. Fare quindi clic su
Diagnostica MultiPASS.
Diagnostica MultiPASS visualizza un messaggio in cui si segnala se tutti i test
sono stati eseguiti con successo. Vengono visualizzati dei messaggi che
riportano delle possibili soluzioni per i problemi riscontrati.
2. Quando richiesto in una finestra di dialogo, fare clic su Sì per vedere il file
registro.
3. Nella finestra Diagnostica MultiPASS, per salvare il file registro, scegliere
Salva con nome nel menu File.
4. Nella finestra di dialogo Salva con nome, specificare l’unità, la cartella ed il
nome del file per poterlo salvare. Quindi, fare clic su OK.
5. Per uscire dalla finestra Diagnostica MultiPASS, fare clic su Esci nel menu
File.
Disinstallazione di MultiPASSTM C50 Desktop
Manager
Se si ha intenzione di reinstallare MultiPASS Desktop Manager, occorre prima
disinstallare il software al momento installato. Disinstallando il softwtare, si
elimina il MultiPASS Desktop Manager nonché i relativi driver fax, stampante e
scanner. Per consentire la reinstallazione di MultiPASS Desktop Manager in un
secondo momento nonché l’utilizzo dei file di dati, non vengono disinstallati i
seguenti elementi:
J
Cartella MPASS
J
I file e le cartelle dei dati (come ad esempio Rapporto fax e Agenda)
J
I file di sistema condivisi con altre applicazioni.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-27
Disinstallazione di MultiPASSTM C50 Desktop Manager
I driver della stampante e del fax di C50 vengono rimossi così come il software
Desktop Manager.
Per rimuovere i driver del fax e della stampante:
1. Dal desktop di Windows, fare clic su Avvio, quindi puntare su Impostazioni.
2. Dal menu Impostazioni, fare clic su Stampanti.
3. Nella finestra di dialogo Stampanti, fare clic sull’icona della stampante Canon
MultiPASS C50 e premere il tasto Canc.
Ripetere questa operazione sull’icona del fax Canon MultiPASS C50.
Per disinstallare Desktop Manager:
1. Chiudere MultiPASS Desktop Manager e tutte le utilità MultiPASS (quali il
Programma di Creazione della Pagina di Copertina).
2. Chiudere il MultiPASS Background.
3. Dal desktop di Windows, fare clic su Avvio, quindi puntare su Programmi.
4. Dal menu Programmi, puntare su Canon MultiPASS C50, quindi fare clic su
Disinstalla MultiPASS.
5. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.
Per disinstallare il software di scansione (ScanGear):
1. Fare clic su Avvio, quindi puntare su Impostazioni.
2. Nel menu Impostazioni, fare clic su Pannello di Controllo.
3. In Pannello di Controllo, fare doppio clic su Aggiungi/Elimina Programmi.
4. Nella finestra di dialogo Proprietà Aggiugi/Elimina Programmi, fare clic su
Canon ScanGear per MultiPASS 4.0, quindi fare clic sul pulsante Aggiungi/
Elimina.
5. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.
Per completare il processo di disinstallazione:
Dopo aver cancellato driver, Desktop Manager e software di scansione, riavviare
il computer.
8-28
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Reinstallazione di Desktop Manager
Seguire le stesse istruzioni per la reinstallazione riportate nel Capitolo 2,
”Installazione del software Desktop Manager”
Riavviare il computer dopo la disinstallazione di Desktop Manager e prima della
reinstallazione.
Capitolo 8 Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
8-29
8-30
Programma di configurazione C50 ed altri programmi di utilità in Desktop Manager Capitolo 8
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Capitolo 9
Problemi più frequenti
Questo capitolo contiene informazioni relative ai problemi più frequenti che
possono verificarsi con l’uso di Desktop Manager con l’unità C50.
I fax non vengono inviati in modo corretto. ............................................................ 9-2
I fax non vengono ricevuti in modo corretto. ......................................................... 9-3
Le immagini non vengono acquisite in modo corretto. ......................................... 9-4
I documenti non vengono copiati. ............................................................................ 9-4
I documenti non vengono stampati in modo corretto. .......................................... 9-5
Il supporto non si carica correttamente. .................................................................. 9-6
La resa di stampa non è soddisfacente. .................................................................... 9-7
Capitolo 9
Problemi più frequenti
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
9-1
I fax non vengono inviati in modo corretto.
J
Il display è spento?
Potrebbe trattarsi di un problema di alimentazione. Verificare che l’adattatore
CA sia ben collegato all’unità e che non vi siano problemi relativi alla presa
elettrica.
J
L’unità non è stata impostata correttamente per il tipo di linea telefonica
utilizzato (ad impulsi/in multifrequenza)?
Se si dispone di una linea telefonica con selezione ad impulsi, assicurarsi che
l’unità sia impostata per la selezione ad impulsi. Se non si è sicuri sul tipo di
linea di cui si dispone, contattare la compagnia telefonica.
J
L’unità C50 risulta calda quando la si tocca?
E’ possibile che l’unità si sia surriscaldata e si sia bloccata. Spegnerla e
lasciarla raffreddare per diversi minuti, ma non per più di un’ora onde evitare
di perdere le informazioni presenti in memoria. Riprovare quindi ad
utilizzarla.
J
Il documento non è stato caricato correttamente tramite l’alimentatore
automatico?
Estrarre il documento, riallineare tutti i fogli ed inserirlo nuovamente
nell’unità.
J
Vengono segnalati degli errori durante l’invio di un fax?
Tramite il menu utente del pannello di controllo, attivare l’invio con ECM.
Grazie alla funzione di invio/ricezione con ECM si dovrebbero risolvere i
problemi causati da linee telefoniche disturbate. E’ possibile, tuttavia, che si
debba ritentare l’operazione. Se l’unità ricevente non supporta la trasmissione
con ECM, il documento verrà ricevuto in modalità normale, ossia senza
controllo degli errori.
J
La composizione rapida non funziona correttamente?
Qualora non si riuscisse ad usare la selezione veloce ad un tasto, codificata o
di gruppo, controllare il contenuto relativo al pulsante per la selezione veloce
ad un tasto o codificata ed assicurarsi di memorizzarlo correttamente.
9-2
Problemi più frequenti
Canon
Capitolo 9
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
L’unità del destinatario ha problemi di ricezione?
Fare una fotocopia. Se la pagina è leggibile, il problema potrebbe dipendere
dall’unità ricevente. Chiedere al destinatario di verificare sulla propria unità
quanto segue:
J
J
Che ci sia carta
J
Che si tratti di una macchina fax G3
J
Che supporti la funzione ECM (in tal caso, attivarla sulla propria unità
C50 tramite il menu del pannello di controllo)
Viene visualizzato il messaggio OCCUPATO/ASSENTE sul display?
Verificare che la propria linea telefonica sia attiva e collegata correttamente
all’unità C50.
I fax non vengono ricevuti in modo corretto.
J
Il display è spento?
Potrebbe trattarsi di un problema di alimentazione. Verificare che l’adattatore
CA sia ben collegato all’unità e che non vi siano problemi relativi alla presa
elettrica.
J
L’unità C50 risulta calda quando la si tocca?
E’ possibile che l’unità si sia surriscaldata e si sia bloccata. Spegnerla e
lasciarla raffreddare per diversi minuti, ma non per più di un’ora onde evitare
di perdere le informazioni presenti in memoria. Riprovare quindi ad
utilizzarla.
J
L’unità C50 non effettua correttamente la commutazione telefono/fax?
Verificare che la Modalità di ricezione sia stata impostata sulla modalità
telefono/fax.
J
Non è possibile ricevere i fax automaticamente?
Verificare che la Modalità di ricezione sia stata impostata sulla modalità
telefono/fax o sulla modalità Solo fax.
J
Non è possibile ricevere i fax manualmente?
Premere sempre il tasto AVVIO/COPIA prima di riagganciare il ricevitore,
mai dopo.
Capitolo 9
Problemi più frequenti
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
9-3
J
I fax vengono ricevuti ma contengono errori?
Nella finestra di dialogo delle opzioni di configurazione Avanzate in Desktop
Manager, selezionare l’opzione Correzione errore (ECM). Grazie alla
funzione di invio/ricezione con ECM si dovrebbero risolvere i problemi
causati da linee telefoniche disturbate. E’ possibile, tuttavia, che si debba
ritentare l’operazione. Se l’unità trasmittente non supporta la trasmissione
con ECM, il documento verrà inviato in modalità normale, ossia senza
controllo degli errori.
J
Il fax ricevuto non viene stampato?
La cartuccia ha esaurito l’inchiostro. Cambiare la cartuccia. Controllare che ci
sia carta. Assicurarsi di utilizzare il tipo di carta consigliato per questa unità.
J
Il fax ricevuto è di qualità scadente?
Di solito, la qualità del documento ricevuto dipende dall’unità trasmittente.
Chiedere al trasmittente di controllare che il coperchio superiore ed il piano
di scansione della suddetta unità siano puliti.
Le immagini non vengono acquisite in modo
corretto.
J
La scansione dell’immagine con l’applicazione TWAIN di Windows non viene
eseguita correttamente?
Se l’applicazione TWAIN di Windows è stata installata dopo aver installato
Desktop Manager, alcuni file del sistema TWAIN potrebbero essere stati
sovrascritti. Per risolvere il problema, occorre reinstallare il software Desktop
Manager.
I documenti non vengono copiati.
J
Il display è spento?
Potrebbe trattarsi di un problema di alimentazione. Verificare che l’adattatore
CA sia ben collegato all’unità e che non vi siano problemi relativi alla presa
elettrica.
9-4
Problemi più frequenti
Canon
Capitolo 9
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
J
L’unità C50 risulta calda quando la si tocca?
E’ possibile che l’unità si sia surriscaldata e si sia bloccata. Spegnerla e
lasciarla raffreddare per diversi minuti, ma non per più di un’ora onde evitare
di perdere le informazioni presenti in memoria. Rriprovare quindi ad
utilizzarla.
J
E’ impossibile eseguire delle copie?
E’ probabile che sia stato premuto il tasto AGGANCIO LINEA. Non è
possibile eseguire delle copie se si è premuto il pulsante AGGANCIO. Per
rilasciare il tasto AGGANCIO LINEA, premerlo nuovamente.
I documenti non vengono stampati in modo
corretto.
J
Il display è spento?
Potrebbe trattarsi di un problema di alimentazione. Verificare che l’adattatore
CA sia ben collegato all’unità e che non vi siano problemi relativi alla presa
elettrica.
J
L’unità C50 risulta calda quando la si tocca?
E’ possibile che l’unità si sia surriscaldata e si sia bloccata. Spegnerla e
lasciarla raffreddare per diversi minuti, ma non per più di un’ora onde evitare
di perdere le informazioni presenti in memoria. Riprovare quindi ad
utilizzarla.
J
L’indicatore ALLARME è acceso?
Spegnere l’unità C50. Attendere 15 secondi prima di ricollegarla, quindi
riaccenderla. L’indicatore ALLARME dovrebbe essersi spento. Verificare
inoltre che non vi sia della carta inceppata.
J
Il foglio non fuoriesce dalla stampante?
Verificare che l’unità C50 sia collegata al PC mediante il cavo parallelo
bidirezionale. Controllare la configurazione del computer per assicurarsi che
la porta parallela primaria sia impostata sulla porta appropriata per la
stampante (ad esempio, LPT1 o LPT2). Verificare che nell’ambito della
funzione Imposta stampante della propria applicazione di stampa sia stata
selezionata la Stampante ”Canon C50”.
J
La stampa non è abbastanza veloce?
E’ possibile che le opzioni di stampa selezionate siano troppo complesse.
Impostare le opzioni di stampa base, come ad esempio qualità standard,
modello di stampa automatico, ecc.
Capitolo 9
Problemi più frequenti
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
9-5
J
La stampa non è completa?
Se i lavori di stampa scompaiono, vi potrebbe essere un’altra applicazione
Windows che sta tentando di utilizzare la stessa porta dell’unità C50. Nella
finestra di dialogo Opzioni di configurazione di Desktop Manager provare a
selezionare l’opzione dello spooler di Desktop Manager. Questa operazione
ha effetti unicamente sulla stampa tramite C50.
Quando la memoria di C50 viene usata per operazioni quali la trasmissione
differita, la ricomposizione e la ricezione in memoria, l’unità non può
utilizzare la propria memoria per la stampa.
J
Il lavoro non viene stampato quando si lavora in ambiente DOS?
Il driver della stampante C50 può essere utilizzato per stampare documenti
soltanto in ambiente Windows; non può stampare un lavoro in ambiente
DOS.
J
Il documento viene stampato con risultati insoddisfacenti?
E’ possibile che la resa di stampa non soddisfi le aspettative se si dispone del
sistema di stampa di Windows (o altri dispositivi bidirezionali, come ad
esempio un modello di stampante laser) e si tenta di utilizzare la stessa porta
a cui è collegata anche l’unità C50. Verificare che C50 sia l’unica unità
configurata su una data porta. L’unità C50 funziona correttamente soltanto se
dispone di una porta parallela dedicata.
Il supporto non si carica correttamente.
J
Il supporto non viene caricato dall’unità?
L’alimentatore fogli contiene troppi fogli oppure la carta non è stata
correttamente inserita.
J
Vengono prelevati più fogli contemporaneamente?
Smazzare la carta prima di collocarla nell’alimentatore. Assicurarsi che la
risma non superi il segno del livello massimo della carta.
J
La carta si inceppa all’interno dell’alimentatore automatico?
Se si verifica un inceppamento nell’alimentatore automatico, aprire il
pannello di controllo e rimuovere delicatamente il documento; quindi
richiudere il pannello di controllo.
J
Una busta non viene caricata correttamente?
Assicurarsi che nell’alimentatore non vi siano più di 15 buste.
9-6
Problemi più frequenti
Canon
Capitolo 9
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
La resa di stampa non è soddisfacente.
J
Alcuni caratteri non vengono stampati?
Se i caratteri non vengono stampati, verificare che il cavo parallelo sia
inserito correttamente; il cavo non deve eccedere i 2 metri. Verificare che
nell’ambito della funzione Imposta stampante della propria applicazione sia
stata selezionata la stampante Canon MultiPASS C50.
J
I caratteri vengono stampati fuori dalla pagina?
Assicurarsi di aver correttamente allineato la carta nel vassoio. Verificare che
nell’applicazione di stampa in uso siano stati correttamente impostati i
margini ed il formato della carta.
J
La stampa non è nitida?
Verificare che le opzioni di qualità di stampa non siano impostate su Bozza.
J
I caratteri non vengono stampati in modo uniforme?
I caratteri bitmap concepiti per le stampanti a matrici di punti non risultano
uniformi quando vengono riprodotti con stampanti ad alta risoluzione come
l’unità C50. Scegliere un altro tipo di carattere. Verificare che sia installato un
gestore di font a struttura come, ad esempio, Adobe Type Manager o
Bitstream Facelift oppure che sia stato scelto un font TrueType.
J
La stampa non è abbastanza scura?
E’ probabile che si stia utilizzando la qualità Bozza. Impostare la qualità di
stampa su Standard. Cambiare la cartuccia.
Capitolo 9
Problemi più frequenti
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
9-7
9-8
Problemi più frequenti
Canon
Capitolo 9
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Appendice A
Caratteri fax/telefono
Ogniqualvolta si immette o si imposta un numero di fax in Desktop Manager –
quando si invia un fax tramite PC, quando si imposta un nominativo nell’Agenda
o quando si esegue una chiamata telefonica – occorre usare i caratteri riportati
qui di seguito.
Carattere
Descrizione
da 0 a 9 * # +
Composizione del numero telefonico
,p
Pausa. Non può essere utilizzato all’inizio o alla fine di un
numero.
P
Ultima Pausa. Può essere utilizzato solo alla fine di un numero.
T
Selezione in multifrequenza (tono)
.
Funzione di rilevamento tono di centrale (DT)
R
Funzione di commutazione PSTN/PBX
- ( ) Spazio
Caratteri di sola visualizzazione. Lo spazio non può essere
utilizzato all’inizio di un numero.
Appendice A
Caratteri fax/telefono
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
A-1
A-2
Caratteri fax/telefono
Canon
Appendice A
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Glossario
A
Alimentazione automatica
Sistema di alimentazione della carta nella stampante quando si utilizza
l’alimentatore carta incorporato.
Alimentazione carta
Movimento del foglio nel percorso carta della stampante.
Applicazione
Software concepito per una funzione specifica o per un set di funzioni . Gli
esempi di un programma applicativo includono programmi di elaborazione testi e
il MultiPASS Desktop Manager. Assieme ai programmi applicativi vengono
sviluppati anche i driver che supportano diversi tipi di stampante.
ASCII
Acronimo di ”American Standard Code for Information Interchange”. Un set di
definizioni per la composizione di bit di caratteri e simboli. ASCII definisce128
simboli utilizzando 7 bit binari e 1 bit di parità.
C
Centronics
Un’interfaccia standard per la trasmissione dati parallela. L’interfaccia su questa
unità è un’interfaccia parallela di tipo Centronics.
D
dpi
Punti per pollice. Unità di misura che indica la risoluzione di una stampante.
Driver di stampa MultiPASSTM C50
Software che invia le istruzioni a una stampante. Il driver di stampa mantiene
traccia degli attributi di una stampante e dei codici che un programma deve
inviare per accedere ai suddetti attributi.
G-1
Glossario
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
F
Fax PC
Un modo elettronico per trasmettere e ricevere fax da computer. Un fax PC
viene trasmesso o ricevuto su un computer. L’unità C50 consente di trasmettere e
ricevere dei fax mentre il MultiPASS Desktop Manager consente di salvarli,
ordinarli e stamparli.
G
Grafico
Un simbolo o un disegno scritto, stampato e visualizzato elettronicamente.
Oppure caratteri o testo generati con un programma di grafica del computer.
I
Impostazione predefinita
Un’impostazione di sistema definita in fabbrica e un’applicazione
permanentemente registrata. Oppure un valore o un’impostazione che il software
assume fino a quando non viene specificato un valore diverso.
O
Orientamento orizzontale
L’orientamento orizzontale di un documento o di un’immagine lungo la
lunghezza della pagina. Questo termine è mutuato da foto di paesaggi,
generalmente in formato orizzontale.
Orientamento verticale
L’orientamento verticale di un documento o di un’immagine per la larghezza
della pagina (stile lettera). Il contrario dell’orientamento orizzontale.
P
Porta d’interfaccia parallela bidirezionale
Un collegamento d’interfaccia capace di inviare e di trasmettere informazioni. Ad
esempio, quando si stampa o si invia un PC fax da computer, l’informazione
viene trasferita dal computer all’unità C50. Quando si acquisisce o si riceve un
fax sul computer, l’informazione viene trasferita dall’unità C50 al computer.
G-2
Glossario
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
S
Scala dei Grigi
Un colore in bianco e nero costituito da diverse intensità di nero.
T
TWAIN
Protocollo e interfaccia di programmatore di applicazione (API) che consente di
immettere dei dati immagine direttamente da qualsiasi sorgente (ad esempio:
scanner da tavolo o manuali, schede di acquisizione immagine, macchine
fotografiche digitali e altri dispositivi di imaging) senza che si debba cambiare
applicazione. Assicura la compatibilità tra dispositivi di acquisizione immagine e
applicazioni fungendo da collegamento tra dispositivi e applicazioni software. C50
è TWAIN compatibile, pertanto si possono utilizzare le sue funzioni di scansione
con qualsiasi applicazione Windows che supporti TWAIN (come ad esempio
Corel Print House Magic). Twain, standard industriale, è stato sviluppato dal
gruppo di lavoro TWAIN formato dai principali fabbricanti di scanner e dalle
principali società di software.
G-3
Glossario
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
G-4
Glossario
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Indice analitico
A
Agenda
aggiunta e modifica di un gruppo di
destinazioni 5-18
aggiunta e modifica di una destinazione
singola 5-16
apertura e chiusura 5-14
cancellazione di una destinazione 5-20
descrizione delle funzioni della finestra 5-15
esportazione 5-22
gestione delle voci dell’Agenda 5-16
gruppo di destinazioni, descrizione 5-16
importazione 5-21
singola destinazione, descrizione 5-16
stampa 5-20
Allegare
un documento ad un messaggio di email: 7-12
Analizzatore di impostazioni
utilizzo con il driver stampante 3-14
Annotazioni
aggiunta di un timbro 7-22
aggiunta di un’area evidenziata 7-23
aggiunta di un’etichetta 7-20
copia e incolla 7-26
eliminazione 7-28
mostra e nascondi 7-24
revisione 7-25
ridimensionamento 7-26
selezione 7-25
spostamento 7-25
Annotazioni
aggiunta quando si invia un fax PC 5-8
Anteprima
immagine speculare 6-16
inversione del tono 6-16
regolazione 6-13
regolazione della vista 6-14
regolazione dell’area di selezione 6-15
regolazione tono 6-17
rotazione di un’immagine 6-17
scalatura del formato di output 6-17
spostamento immagine 6-16
Anteprima di scansione
immagine speculare 6-16
inversione del tono 6-16
regolazione del tono 6-17
regolazione della vista di 6-14
regolazione dell’area di selezione 6-15
rotazione di un’immagine 6-17
scalatura del formato di output 6-17
spostamento di un’immagine 6-16
Area bianca
nascondere un’area del documento 7-21
area bianca
nascondere un’area del documento 7-21
Area del documento
descrizione per Desktop Manager 4-4
visualizzazione dei documenti 4-8
Area dell’Anteprima di Scansione
cancellazione 6-13
Area di layout
descrizione per la Struttura Pagina di
Copertina 5-27
Area di Scansione Preliminare
finestra ScanGear 6-3
I-1
Indice analitico
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Area di visualizzazione del documento
nel Visualizzatore Documento 7-16
Assegnazione per la Composizione Rapida
per C50 8-15
Assegnazioni per la selezione di gruppo
per il C50 8-16
Attività documento
allegare a un messaggio e-mail 7-12
annotazione 7-13
cancellazione 7-9
esportazione 7-11
importazione 7-10
ridenominazione 7-8
ripristino 7-9
selezione in Desktop Manager 7-2
spostamento in un’altra cartella 7-7
B
Barra degli strumenti
descrizione per Desktop Manager 4-4
descrizione per la Struttura Pagina di
Copertina 5-26
finestra ScanGear 6-3
nel Visualizzatore Documento 7-15
Scheda tono ScanGear 6-18
Barra degli strumenti di elaborazione
descrizione per Desktop Manager 4-4
Barra di stato
descrizione per Desktop Manager 4-5
finestra ScanGear 6-4
nel Visualizzatore Documento 7-17
Buste
indicazioni per la stampa con C50 3-2
C
C50
Introduzione 1-1
scollegamento 8-26
Campi delle variabili
inserimento quando si crea una nuova
pagina di copertina 5-29
Canale Colore
selezione 6-19
Cancellazione
cartella 7-9
documento 7-9
Caratteri fax/telefono
uso in Desktop Manager A-1
Caratteri per Telefono
utilizzo in Desktop Manager A-1
Caratteri speciali
per inviare un fax PC o per telefonare in
Desktop Manager A-1
Cartella
apertura 4-9
cancellazione 7-9
Cestino, descrizione 4-7
creazione di una nuova 7-7
definito dal sistema, descrizione 4-6
definito dall’utente, descrizione 4-7
descrizione per Desktop Manager 4-6
Documenti inviati, descrizione 4-7
Documenti ricevuti, descrizione 4-6
Fax inviati, descrizione 4-7
ridenominazione 7-8
Scansione, descrizione 4-7
Spostamento di un documento 7-7
I-2
Indice analitico
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Cartella Cestino
descrizione 4-7
svuotamento 7-10
Cartella definita dal sistema
descrizione 4-6
Cartella definita dall’utente
descrizione 4-7
Cartella Documenti inviati
descrizione 4-7
gestione dei lavori 7-3
stato dei lavori 7-4
Cartella Documenti ricevuti
descrizione 4-6
Cartella Fax inviato
descrizione 4-7
Cartella Scansione
descrizione 4-7
Cavo
requisiti del sistema, descrizione 1-5
Cestino delle variabili
descrizione per la Struttura Pagina di
Copertina 5-27
Codice di composizione rapida
impostazione 8-16
Come selezionare
un documento in Desktop Manager 7-2
Commenti in Rapporto Fax
immissione quando si invia un PC fax 5-8
Comporre un numero telefonico
da MultiPASSTM C50 Desktop Manager
8-18
Composizione rapida a un tasto
impostazione 8-16
Configurazione delle opzioni di C50
in Desktop Manager 8-2
Configurazione delle Preferenze
per C50 e Desktop Manager 8-4
Contrasto e luminosità
regolazione delle scansioni a colori e nella
scala dei grigi 6-20
regolazione delle scansioni in bianco e
nero 6-28
Corrispondenza colore
definizione 6-9
Curva tono personalizzata
utilizzo per regolare il tono di scansione
6-26, 6-27
Curve Gamma
regolazione del tono di scansione con 6-22
Curve tono
utilizzo per la regolazione del tono di
scansione 6-25
D
Descrizione dei pulsanti della barra degli
strumenti disponibili per Desktop
Manager 4-4
Desktop Manager
descrizione del pacchetto software 1-3
descrizione delle funzioni 1-2
descrizione delle funzioni della finestra 4-3
disinstallazione 8-27
Introduzione 1-1
reinstallazione dopo la disinstallazione 8-29
Destinazione
specifica quando si invia un fax PC 5-5
Destinazione fax
specificare quando si invia un PC fax 5-5
Diagnostica MultiPASSTM C50
quando si verificano dei problemi 8-26
Diagnostica MultiPASS
utilizzo 8-26
Dimensione carta personalizzata
impostazioni nel driver stampante 3-7
Dimensioni carta
impostazione di un formato personalizzato
nel driver stampante 3-7
impostazione per la scansione 6-12
Disegnare un grafico
aggiungere a un documento 7-23
Disinstallazione
Desktop Manager 8-27
I-3
Indice analitico
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Driver dello scanner MultiPASSTM C50
visualizzazione delle informazioni su 6-4
Driver di stampa MultiPASSTM C50
impostare come predefinito 2-5
installazione per Windows 95/98 2-4
visualizzazione delle informazioni su 3-8
Driver stampante predefinito
impostazione 2-5
E
Elenco cartelle
descrizione per Desktop Manager 4-4
E-mail
aggiungere un documento in Desktop
Manager 7-12
Esecuzione di scansioni
con Desktop Manager 6-4
da un’applicazione Windows 6-5
descrizione 6-2
impostazione del formato carta 6-12
impostazione del modo di scansione 6-6
impostazione della risoluzione di
scansione 6-7
impostazione delle opzioni in bianco e
nero 6-12
impostazione delle preferenze 6-9
Esportare
un’Agenda 5-22
Esportazione
un documento in Desktop Manager 7-11
un documento nel Visualizzatore
Documento 7-28
Etichetta
aggiungere a un documento 7-20
F
Fax
ricezione 5-11
finestra ScanGear
funzioni 6-2
scheda tono 6-18
Formato della selezione
regolazione per la scansione 6-15
Funzioni della scheda tono
finestra ScanGear 6-18
G
Grafico
disegnare su un documento 7-23
Grafico in background
quando si crea una nuova pagina di
copertina 5-28
Grafico tono
visualizzazione 6-19
I
Immagine speculare
spiegazione 6-16
Immissione destinazione singola
aggiunta e modifica nell’Agenda 5-16
descrizione per l’Agenda 5-16
Immissione di un gruppo
aggiunta e modifica nell’Agenda 5-18
descritto per l’Agenda 5-16
utilizzo quando si invia un fax 5-20
I-4
Indice analitico
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Importare
un’Agenda 5-21
Importazione
di un documento in Desktop Manager 7-10
Impostazione delle opzioni avanzate per la
ricezione di fax
per il C50 8-12
Impostazione delle opzioni avanzate per
l’invio di fax
per il C50 8-7
Impostazione Invio Fax
per C50 8-5
Impostazione Rapporta Fax
rapporto di ricezione 8-12
rapporto di trasmissione 8-6
Impostazioni del driver della stampante
impostazioni delle opzioni grafiche 3-8
impostazione delle opzioni per la carta 3-6
istruzioni di modifica 3-5
salvataggio 3-15
uso dell’opzione Analizzatore
impostazioni 3-14
Impostazioni per la Ricezione di fax
per C50 8-10
Installazione
descrizione 2-2
per Windows 95/98 2-4
preparazione per 2-2
Inversione del tono di scansione
spiegazione 6-16
L
Lavoro
interruzione nella cartella Documenti
inviati 7-6
nella cartella Documenti inviati 7-3
Lavoro attivo
interruzione della cartella Documenti
inviati 7-6
Livelli tono dell’istogramma
regolazione per la scansione 6-23
M
Memo fax
descrizione 5-10
Messaggi di stato
per Status Monitor 8-21
Microtelefono
utilizzo da Desktop Manager 8-17
Microtelefono
utilizzo da Desktop Manager 8-17
Modalità scansione
impostazione 6-6
Modello di stampa personalizzato
impostazione nel driver stampante 3-11
MultiPASS Background
chiusura 8-22
riavvio 8-25
N
Nascondere
un’area del documento 7-21
O
Opzioni
configurazione, sovrascrittura per C50 2-4
Opzioni C50
sovrascrittura 2-4
Opzioni carta
impostazione di un formato personalizzato
nel driver stampante 3-7
impostazione nel driver stampante 3-6
Opzioni di Anteprima di scansione
impostazione 6-6
Opzioni di configurazione
sovrascrittura per C50 2-4
I-5
Indice analitico
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Opzioni di grafica
impostazione di un modello personalizzato
nel driver stampante 3-11
impostazione nel driver stampante 3-8
Opzioni di scansione in bianco e nero
impostazione 6-12
P
Pagina base
salvataggio in un altro file in Visualizzatore
Documento 7-27
Pagina di copertina
allegare quando si invia un fax PC 5-7
cancellazione 5-33
creazione di una nuova 5-27
creazione per un fax 5-24
modifica di una esistente 5-32
stampa 5-33
Pagina di copertina fax
cancellazione 5-33
creazione di una nuova 5-27
modifica di una esistente 5-32
preparazione 5-24
stampa 5-33
Pannello annotazioni
nel Visualizzatore Documento 7-16
Pannello pagina
nel Visualizzatore Documento 7-17
PC fax
aggiunta di una pagina di copertina 5-7
come includere un memo sulla pagina di
copertina 5-8
come inserire le annotazioni 5-8
eliminazione dopo l’invio 5-8
immissione di un commento nel Rapporto
Fax quando si invia un fax PC 5-8
in attesa 5-9
invio da computer 5-2
riprogrammazione nella cartella Documenti
inviati 7-6
specifica del destinatario 5-5
specifica delle informazioni del mittente 5-8
trasmissione differita 5-9
trasmissione immediata 5-9
Porta
cambiare la connessione per la stampa 2-5
per il collegamento di C50 2-2
Porta per la stampante
come modificare la connessione 2-5
Preferenze di Scansione
impostazione 6-9
Programmazione
di un fax PC per l’invio 7-6
R
Rapporto fax
uso 5-13
Recupero
di un documento 7-9
Reinstallazione
dopo la disinstallazione di Desktop
Manager 8-29
Requisiti di sistema
descrizione 1-5
Ridenominazione
di un documento 7-8
di una cartella 7-8
Riprogrammazione
di un fax PC per l’invio 7-6
Risoluzione di scansione
impostazione 6-7
Risoluzione di scansione personalizzata
cancellazione 6-8
impostazione 6-7
regolazione 6-9
Risparmio inchiostro
definizione 8-14
Rotazione di un’immagine acquisita
spiegazione 6-17
S
Scalatura del formato output di scansione
spiegazione 6-17
Scansione
da MultiPASSTM C50 Desktop Manager 6-4
da un’applicazione Windows 6-5
Scheda tono
finestra di scansione 6-18
I-6
Indice analitico
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Schede delle opzioni di scansione
finestra ScanGear 6-3
Scollegamento
di C50 8-26
Spostamento
di un documento 7-7
Stampa
di un documento con C50 3-2
di un documento in Desktop Manager 7-2
Stato Attivo
nella cartella Documenti inviati 7-4
Stato dei lavori
nella cartella Documenti inviati 7-4
Stato di errore
nella cartella Documenti inviati 7-6
Stato di Interruzione
nella cartella Documenti inviati 7-5
Stato di Invio Fax
per lo Status Monitor 8-22
Stato di Ricezione Fax
per Status Monitor 8-22
Stato di scansione
per lo Status Monitor 8-21
Stato di Stampa
per lo Status Monitor 8-21
Stato In Coda
nella cartelle Documenti inviati 7-5
Stato Inattivo
per Status Monitor 8-21
Stato Messa in Attesa
nella cartella Documenti inviati 7-5
Stato Non riuscito
nella cartella Documenti inviati 7-5
Stato Programmato
nella cartella Documenti inviati 7-5
Stato Richiesta di Attenzione
per lo Status Monitor 8-22
Stato Tentativi
nella cartella Documenti inviati 7-5
Status di avviso di errore
per lo Status Monitor 8-22
Status Monitor
messaggi di stato 8-21
utilizzo 8-19
Struttura pagina di copertina MultiPASSTM C50
apertura e chiusura 5-25
descrizione delle funzioni della finestra 5-26
T
Timbro
aggiungere a un documento 7-22
Tono di scansione
modifica delle curve gamma 6-22
regolazione 6-17
regolazione automatica 6-19
regolazione dei livelli dell’istogramma 6-23
regolazione del contrasto e della
luminosità 6-20, 6-28
utilizzo delle curve tono 6-25
utilizzo di una curva tono personalizzata
6-26, 6-27
Tono immagine. Vedere Tono scansione
Trasmittente fax
specificare quando si invia un PC fax 5-8
V
Visualizzatore Documento
apertura e chiusura 7-14
descrizione delle funzioni della finestra 7-14
Esportazione di un documento 7-28
modifica dell’orientamento del
documento 7-17
opzioni predefinite 7-30
regolazione della vista 7-17
regolazione della visualizzazione
dell’immagine 7-19
regolazione delle dimensioni della
visualizzazione 7-18
scorrimento delle pagine di un
documento 7-19
stampa di un documento 7-29
visualizzazione delle informazioni
sull’immagine 7-20
Visualizzazione dei documenti
modifica dell’ordine 4-9
Volume
impostazione 8-5
I-7
Indice analitico
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
I-8
Indice analitico
Canon
MultiPASS C50 Software Manual
ITALIAN
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement