MyPal A620
Manuale Utente
I1249
Prima edizione
Maggio 2003
Copyright © 2003 ASUSTeK COMPUTER INC. Tutti i Diritti Riservati.
Nessuna parte di questo manuale, inclusi prodotti e software in esso descritti, può essere
riprodotta, trasmessa, trascritta, registrata o tradotta in qualunque lingua, in qualunque forma,
con qualunque mezzo, eccetto la documentazione conservata dall’acquirente a fini di backup
senza l’espressa autorizzazione scritta di ASUSTeK COMPUTER INC.(“ ASUS”).
Il diritto alla garanzia ed all’assistenza tecnica decade qualora: 1) il prodotto risulti riparato o
modificato o alterato a meno che tale riparazione o modifica o alterazione sia stata in
precedenza autorizzata per iscritto da ASUS 2) il numero di matricola del prodotto risulti
illeggibile o mancante.
ASUS FORNISCE QUESTO MANUALE “COSI’ COM’E’” SENZA GARANZIE DI ALCUN GENERE, NE’
IMPLICITE NE’ ESPLICITE, COMPRESE, TRA LE ALTRE, LA GARANZIA SUL PRODOTTO, SULLA
SUA COMMERCIABILITA’ O IDONEITA’ A FINI PARTICOLARI. IN NESSUN CASO ASUS, I SUOI
DIRIGENTI, FUNZIONARI, DIPENDENTI O RAPPRESENTANTI SARANNO RESPONSABILI DI
EVENTUALI DANNI INDIRETTI, ECCEZIONALI, INCIDENTALI O CONSEQUENZIALI (INCLUSI I DANNI
PER PERDITA O MANCATO GUADAGNO, INTERRUZIONE DELL’ATTIVITA’, PERDITA DI AGIBILITA’
O DI DATI, E SIMILI), NEPPURE NEL CASO ASUS SIA STATA PREAVVERTITA DELLA POSSIBILITA’
CHE TALI DANNI SIANO ORIGINATI DA UN QUALUNQUE DIFETTO O ERRORE DI QUESTO
MANUALE O DEL PRODOTTO.
LE SPECIFICHE E LE NOTIZIE CONTENUTE IN QUESTO MANUALE VENGONO FORNITE SOLOA
TITOLO INFORMATIVO, SONO SOGGETTE A CAMBIAMENTI IN QUALUNQUE MOMENTO E
SENZA NOTIFICA E NON VANNO INTERPRETATE COME IMPEGNATIVE PER ASUS. ASUS NON
ASSUME OBBLIGHI NE’ RESPONSABILITA’ PER QUALUNQUE ERRORE O IMPRECISIONE
RISCONTRABILE IN QUESTO MANUALE, INCLUSI PRODOTTI E SOFTWARE IN ESSO DESCRITTI.
Microsoft, Activesync, Outlook, Pocket Outlook, Windows, e il logo Windows sono tutti marchi
registrati o marchi di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. I prodotti Microsoft
compresi sono stati rilasciati all’OEM dalla Microsoft Lincensing, Inc., una filiale appartenente
completamente a Microsoft Corporation.
ii
Un’occhiata al contenuto
Questo manuale utente contiene le informazioni necessarie per utilizzare
efficientemente ASUS MyPal A620 Pocket PC.
•
Capitolo 1 - Introduzione ........................................................... 1-1
Questo capitolo presenta ASUS MyPal A620 Pocket PC, come
accenderlo e configurarlo, e le maschere principali che sono d’aiuto
per conoscere le molteplici funzioni.
•
Capitolo 2 - Nozioni di base ...................................................... 2-1
Questo capitolo spiega le funzioni di base presenti in MyPal A620.
Si apprenderà come inserire, ricercare, ed organizzare le
informazioni, personalizzare il dispositivo, ed utilizzare le utilità
ASUS a corredo.
•
Capitolo 3 - Microsoft® ActiveSync® ......................................... 3-1
Questo capitolo spiega come utilizzare Microsoft ActiveSync per
sincronizzare il dispositivo con il computer desktop.
•
Capitolo 4 - Microsoft® Pocket Outlook ................................... 4-1
Questo capitolo descrive le procedure per Microsoft Pocket Outlook
Calendario, Contatti, Attività, Note, e Posta in arrivo.
•
Capitolo 5 - Programmi Companion ........................................ 5-1
Questo capitolo comprende le informazioni su Pocket Word, Pocket
Excel, MSN Messenger, Windows Media Player per Pocket PC, e
Microsoft Reader.
•
Capitolo 6 - Pocket Internet Explorer ....................................... 6-1
Questo capitolo fornisce informazioni e procedure sull’utilizzo di
Pocket Internet Explorer, sulla cartella Preferiti Portatili, e sul
servizio interattivo AvantGo.
•
Capitolo 7 - Collegamento ........................................................ 7-1
Questo capitolo fornisce le procedure per la connessione ad
Internet e per il trasferimento dei dati tramite raggi infrarossi.
• Appendice - Norme di conformità ............................................ A-1
Questa parte include gli avvisi sulla sicurezza ed i regolamenti.
iii
Caratteristiche MyPal A620
Processore
Intel PXA255 400 MHz
Software
Microsoft Pocket PC 2002
Memoria
64MB SDRAM (38MB accessibile all’utente)
32MB Flash ROM
Schermo
3.5-pollici, 240x320 pixels
65,536 colori, Transflective TFT LCD
Slot Schede
Slot di Tipo II per CompactFlash (CF)
Infrarossi
FIR/SIR
Audio
Connettore Stereo per le cuffie
Microfono integrato
Altoparlante integrato
Misure
125 mm x 76.6 mm x 13.3 mm (A x L x P)
4.92 in. x 3.02 in. x 0.52 in. (A x L x P)
Peso
Approssimativamente 141g
La confezione di MyPal A620
L’imballo include diversi accessori per il Pocket PC. Dopo l’apertura,
verificare gli articoli secondo l’elenco riportato qui sotto ed assicurarsi che
siano in buone condizioni. Se qualche articolo è mancante o danneggiato,
contattare immediatamente il rivenditore.
Contenuto della confezione standard
• ASUS MyPal A620
• Cradle USB con cavo sync
• Adattatore AC
Ingresso:100V~240V
Uscita: 5V 2A 10W
• Stilo
• CD Applicazioni Microsoft
• Bonus CD (opzionale)
• Manuale utente di ASUS MyPal A620
• Guida all’Utilizzo Veloce
• Scheda di Garanzia
iv
Accessori Opzionali
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Caricabatteria per auto
Tastiera pieghevole
Custodia protettiva di pelle
Contenitore per il trasporto
di pelle
Scheda CF GPS
Connettore GPS docking
Scheda CF Bluetooth
Scheda CF Wireless LAN
Scheda CF LAN
Scheda CF modem
Scheda CF camera
Scheda CF VGA
Scheda CF FM radio
Adattatore CD
Capitolo 1
Introduzione
♦
Introduzione a MyPal ............................................ 1-2
Caratteristiche del frontale ....................................................... 1-2
Caratteristiche del lato ............................................................. 1-3
Caratteristiche della parte superiore ........................................ 1-4
Caratteristiche della parte inferiore............................................1-4
Caratteristiche della parte posteriore ....................................... 1-5
Lo stilo ...................................................................................... 1-5
Caratteristiche della base ........................................................ 1-6
♦
Impostazione di MyPal ......................................... 1-7
Posizionamento sulla base ...................................................... 1-7
Collegamento dell’alimentatore..................................................1-7
Caricamento della batteria ....................................................... 1-8
Attivazione di MyPal ................................................................. 1-8
♦
Maschere principali di MyPal .............................. 1-9
Maschera Oggi ......................................................................... 1-9
Maschera Barra Navigazione ................................................. 1-10
Menù a comparsa ...................................................................1-11
Note ....................................................................................... 1-12
Introduzione
1-1
Introduzione a MyPal
ASUS® MyPal A620 è veramente un ottimo amico ovunque si vada.
Azionato da un processore Intel® PXA255 a 400MHz, equipaggiato con
64MB SDRAM e 32MB Flash ROM, e fornito con l’ultimo software
Microsoft Pocket PC 2002 più una gamma di strumenti utili, si ha tutto ciò
che serve in tasca!
Caratteristiche del frontale
Pulsante d’Accensione/Luce
Tasto Registrazione/Note
Microfono Integrato
Schermo sensibile LCD
Pulsante Contatti
Pulsante Calendario
Pulsante Impostazioni
ASUS
Pulsante Attività
Altoparlante
Pulsante Navigazione
•
Pulsante d’Accensione/Luce - accende o spegne il dispositivo se viene
premuto velocemente. Premendo e tenendolo premuto per qualche
secondo accende o spegne la luce del frontale. Lo spegnimento della
luce permette un minor consumo della batteria.
NOTA
•
•
1-2
Premere questo tasto e il tasto Attività simultaneamente se si
desidera eseguire la funzione Allinea schermo.
Tasto Registrazione/Note - se viene premuto e trattenuto, permette di
registrare suoni e salvarli come file. Premendolo velocemente verrà
eseguito il programma Notes.
Microfono Integrato - permette di sentire gli allarmi e gli altri suoni
emessi dal dispositivo.
Capitolo 1
•
•
•
•
Schermo sensibile LCD - permette di inserire, leggere, inviare, ricevere,
o modificare i dati toccandolo. L’illuminazione dello schermo viene
aumentata o diminuita modificando le impostazioni di retroilluminazione.
Pulsanti Impostazioni ASUS, Calendario, Attività e Contatti permettono un accesso veloce ai programmi utilizzati di frequente.
Tasto Navigazione - funziona come i quattro tasti freccia ed il tasto
Enter presenti sulle tastiere. Questo tasto multifunzione vi permette di:
- Tramite lo scorrimento in su o in giù potete muovervi tra le icone dei
programmi, delle cartelle, o file presenti in un menù
- Premendo il centro del tasto potete eseguire il programma
selezionato, visualizzare l’elenco del contenuto di una cartella, o
aprire un file
Altoparlante - permette di sentire gli allarmi e gli altri suoni emessi dal
dispositivo.
Caratteristiche del lato
LED stato batteria
LED stato sistema
Porta IR
•
•
•
LED stato batteria - è di colore arancione quando la batteria si sta
ricaricando; è di colore verde quando è completamente carica.
LED stato sistema - indica lo stato del sistema.
Porta IR - permette di copiare o inviare dati ad un altro dispositivo con
una porta IR.
Introduzione
1-3
Caratteristiche della parte superiore
Jack cuffie
•
•
•
Slot per schede CF
Stilo
Jack cuffie - collega le cuffie.
Slot per schede CF - consente l’inserimento di una scheda
CompactFlash (CF). Fare riferimento alla lista delle schede CF
supportate presente alla pagina iv.
Stilo - utilizzata per toccare o scrivere sullo schermo LCD sensibile.
Estrarre lo stilo dal suo alloggiamento. Far riferimento alla descrizione
dello stilo nella pagina seguente.
Caratteristiche della parte inferiore
Connettore base /
Connettore cavo sync
•
•
1-4
Connettore di alimentazione
Connettore base/connettore cavo sync - viene utilizzato per collegarsi
al connettore femmina da 26-pin presente sulla base. Se non viene
utilizzata la base, collegare direttamente il cavo 26-pin USB a questo
connettore per sincronizzare il dispositivo con il computer.
Connettore di alimentazione - collega il cavo di alimentazione
dell’alimentatore. Utilizzare questo connettore se si desidera usare
l’alimentatore senza la base.
Capitolo 1
Caratteristiche della parte posteriore
Copertura dello
slot schede CF
Pulsante di Reset
•
•
Pulsante di Reset - permette di eseguire un soft reset nel caso di un
malfunzionamento del dispositivo, o quando si blocca un’applicazione.
Premere il pulsante con la punta dello stilo per eseguire il reset del sistema.
Copertura dello slot schede CF - protegge i connettori dello slot e la
scheda CF.
Lo stilo
Lo stilo funziona in un Pocket PC nello stesso modo in cui un mouse
funziona su un PC standard. Utilizzare lo stilo per toccare, o trascinare
sullo schermo LCD sensibile per avviare programmi o eseguire comandi.
•
•
•
Toccare. Toccare lo schermo una volta con lo stilo per avviare i
programmi e selezionare le opzioni.
Trascinare. Tenere premuto lo stilo sullo schermo e trascinarlo per
selezionare testo e immagini. Trascinarlo in un elenco per selezionare
più voci.
Toccare e tenere selezionato. Toccare e tenere selezionato lo stilo su
una voce per visualizzare un elenco di azioni disponibili per essa. Dal
menu a comparsa visualizzato, toccare l’azione che si desidera eseguire.
Stilo
Introduzione
1-5
Caratteristiche della base
La base ha tre connettori.
•
•
•
Connettore dispositivo - tiene il dispositivo in sede. Si tratta di un
connettore a 26-pin che si inserisce nella parte inferiore del dispositivo.
Connettore USB - sincronizza il dispositivo con il PC.
NOTA: il cavo/connettore USB non è rimovibile dal retro del cradle.
Connettore di alimentazione - connette l’alimentatore fornito. Si trova
sul retro della base.
Connettore USB
Connettore dispositivo
1-6
Connettore di alimentazione
Capitolo 1
Impostazione di MyPal
Posizionamento sulla base
Posizionare il dispositivo sul cradle come indicato. Allineare i connettori ed
inserire con cura il dispositivo in sede.
Collegamento dell’alimentatore
•
•
Collegare il cavo di alimentazione nel connettore posto sul retro della
base. Collegare la spina dell’alimentatore ad una presa a muro con
messa a terra. Vedere Figura 1.
Se non si sta utilizzando la base, collegare il cavo d’alimentazione
direttamente al connettore d’alimentazione sul fondo del dispositivo.
Collegare la spina dell’alimentatore ad una presa a muro con messa a
terra. Vedere Figura 2.
Figura 1
Introduzione
Figura 2
1-7
Caricamento della batteria
Il dispositivo integra una batteria
ricaricabile ai Ioni di Litio. Caricare la
batteria la prima volta che si utilizza il
dispositivo. La batteria inizia la carica
appena viene collegato l’alimentatore alla
corrente. Utilizzare l’alimentatore per
collegare il dispositivo alla corrente appena
possibile, soprattutto quando si utilizza un
modem, altre periferiche, la
retroilluminazione, la connessione al PC, o
lasciando attiva per un lungo periodo la
luce lampeggiante di notifica eventi.
Per visualizzare lo stato dell’alimentazione,
toccare
, Impostazioni, poi la scheda
Sistema, e l’icona Alimentazione.
Attivazione di MyPal
E’ importante che sia calibrato e attivato correttamente il dispositivo prima
di utilizzarlo. Questo processo assicura un accurato posizionamento
quando viene inserito il testo e vengono selezionati i menu.
Seguire questi passaggi per calibrare ed attivare MyPal.
1. Premere il pulsante di accensione.
2. Utilizzare lo stilo per toccare lo schermo sensibile LCD e per avviare la
calibrazione e l’attivazione.
3. Quando richiesto di allineare lo schermo, toccare il centro della croce
ovunque si posizioni e poi rimanga ferma sullo schermo. E’ probabile
che si debbano effettuare più volte questi passaggi per una corretta
calibrazione.
4. Quando è conclusa la calibrazione dello schermo, seguire le istruzioni
per completare l’attivazione.
• alla maschera “Stilo”, toccare Avanti per continuare.
• alle maschere “Menu popup”, eseguire le operazioni indicate.
• alla maschera“Posizione”, selezionare il fuso orario e toccare
Avanti per continuare.
• alla maschera “Completata”, toccare lo schermo per continuare.
5. Quando appare la maschera Oggi, MyPal è pronto per l’uso.
Procedere alla prossima sezione per le informazioni sulle maschere
principali del dispositivo.
1-8
Capitolo 1
Maschere principali di MyPal
Maschera Oggi
Normalmente, la maschera Oggi appare quando il dispositivo viene
acceso per la prima volta durante la giornata.
NOTA
Quando il dispositivo è già acceso e sullo schermo appare un
altro programma, è possibile visualizzare la maschera Oggi
toccando l’icona
Oggi.
. Poi dalla barra Navigazione, toccare
Come illustrato nell’esempio qui sotto, la maschera Oggi permette di dare
un’occhiata sommaria alle informazioni più importanti della giornata.
Toccare per passare
ad un programma
Toccare per visualizzare i messaggi di notifica
Toccare per modificare il volume o disattivare tutti i suoni
Toccare per modificare la data e l’ora
Toccare per aprire un oggetto
Date un’occhiata qui alla vostra giornata
Toccare per creare una
nuovo oggetto
Toccare per visualizzare lo
stato della connessione
Dalla maschera Oggi, toccare con lo stilo una delle voci elencate per
visualizzarne i dettagli. Vedere il “Capitolo 2: Nozioni di base” per apprendere
come modificare le azioni o attività correnti, o per aggiungere nuovi oggetti o
informazioni.
Sul fondo della maschera Oggi c’è la barra Comandi. Toccare Nuovo dalla
barra Comandi per creare un nuovo appuntamento, contatto, nota, attività,
posta elettronica, o un documento Excel o Word.
Introduzione
1-9
Maschera Barra Navigazione
In cima alla maschera Oggi c’è la Barra Navigazione. In questa barra è
compresa l’icona
, l’icona dell’altoparlante, l’ora corrente e tutti gli altri
programmi attivi.
della barra Navigazione per visualizzare un elenco a
Toccare l’icona
tendina dei programmi installati sul dispositivo.
Toccare per modificare il volume o
disattivare i suoni del dispositivo
Toccare per selezionare velocemente un
programma recentemente utilizzato
Toccare per selezionare un programma
Toccare per visualizzare i programmi aggiuntivi
Toccare per personalizzare il dispositivo
Icona
1-10
Programma
Descrizione
ActiveSync
Sincronizza le informazioni tra dispositivo
e computer.
Calendario
Annota gli appuntamenti e crea
le richieste di riunioni.
Contatti
Annota amici e colleghi.
Posta in arrivo
Invia e riceve messaggi di posta elettronica
Internet Explorer
Sfoglia siti Web e WAP, e scarica
nuovi programmi e file da Internet.
Note
Crea manoscritti o note, disegni,
e registrazioni.
Attività
Annota le Attività.
Programmi
Toccarlo per visualizzare i programmi
installati nel dispositivo.
Impostazioni
Toccarlo per visualizzare oggetti da
personalizzare secondo la propria preferenza.
Trova
Toccarlo per trovare dati nel dispositivo.
Guida
Toccarlo per visualizzare l’Aiuto.
Capitolo 1
Menu a comparsa
Con i menu a comparsa, si può facilmente decidere l’azione di una voce di
menu. Ad esempio, è possibile utilizzare il menu a comparsa Attività per
cancellare,copiare o eliminare un’ attività. Le azioni dei menu a comparsa
variano da programma a programma. Per accedere ad un menu a
comparsa, toccare e tenere selezionato lo stilo sulla voce di cui si desidera
eseguire un’azione. Quando appare il menu, sollevare lo stilo, e toccare
l’azione che si desidera eseguire. Per chiudere il menu a comparsa senza
eseguire un’azione, toccare al di fuori del menu.
Toccare e tenere selezionato per
visualizzare il menu a comparsa
Rilasciare lo stilo e toccare
l’azione desiderata
Toccare al di fuori del
menu per chiuderlo senza
effettuare alcuna azione
Introduzione
1-11
Note
Il dispositivo vi può ricordare in vari modi le azioni da eseguire. Ad
esempio, se si è impostato un appuntamento in Calendario, un’ attività con
data di scadenza, o un allarme in Orologio, si verrà avvisati nei seguenti
modi.
•
•
•
Un avviso apparirà sullo schermo
Verrà eseguito un suono (è possibile selezionarne il tipo)
Una luce lampeggerà sul dispositivo
Per selezionare il tipo di promemoria o suono, toccare prima l’icona
poi Impostazioni. NeIla maschera Impostazioni, toccare Suoni e
notifiche.
e
Procedere al Capitolo 2 per apprendere le nozioni di base, ed ai capitoli
successivi per imparare ad utilizzare tante altre funzioni sul dispositivo, e
le cose che può fare per Voi!
1-12
Capitolo 1
Capitolo 2
Nozioni di base
♦
Inserimento delle informazioni ............................ 2-2
Inserimento del testo con Pannello di immissione ................... 2-2
Scrivere sullo schermo ............................................................. 2-5
Disegnare sullo schermo ......................................................... 2-7
Registrazione di un messaggio ................................................ 2-9
Utilizzo di un messaggio preimpostato .................................. 2-10
♦
Ricerca e organizzazione informazioni ............. 2-11
Utilizzo di Esplora file ..............................................................2-11
♦
Personalizzazione del dispositivo .................... 2-12
Modifica delle impostazioni .................................................... 2-12
Aggiunta o eliminazione dei programmi ................................. 2-13
♦
Utilità ASUS ......................................................... 2-16
ASUS SmartKeeper ............................................................... 2-16
Backup ASUS ........................................................................ 2-22
Impostazioni ASUS ................................................................ 2-28
Nozioni di base
2-1
Inserimento delle informazioni
E’ possibile inserire informazioni nel dispositivo.
•
•
•
•
•
Utilizzare il pannello di immissione per scrivere il testo con la tastiera o
con Riconoscitore naturale
Scrivere direttamente sullo schermo con lo stilo
Disegnare figure sullo schermo
Parlare nel microfono del dispositivo per registrare un messaggio
Utilizzare Microsoft ActiveSync per sincronizzare o copiare informazioni
dal computer desktop al dispositivo
Inserimento del testo con Pannello di immissione
Utilizzare il pannello di immissione per inserire informazioni in qualsiasi
programma del dispositivo. E’ possibile farlo con la tastiera o scrivendo
con Riconoscitore naturale o Riconoscitore elaborato. In tutti i casi, i
caratteri appariranno a video come caratteri digitati.
Per visualizzare o nascondere il pannello di immissione, toccare il
pulsante Pannello di immissione. Toccare la freccia vicina al tasto
Pannello di immissione per visualizzare le opzioni.
Selezionare un metodo
d’inserimento dei dati
Toccare per visualizzare le
possibilità
Pulsante il pannello di immissione
Per scrivere con la tastiera:
1. Toccare la freccia vicina al tasto pannello di immissione, poi toccare
Tastiera.
NOTA
Per provare, aprire Note.
2. Toccare i tasti con lo stilo per inserire le informazioni.
2-2
Capitolo 2
Quando si utilizza Pannello di immissione e la tastiera, il dispositivo
prevede la parola che si sta digitando e la visualizza sopra il pannello di
immissione. Quando si tocca la parola visualizzata, questa viene inserita
nel testo nel punto di inserzione. Più il dispositivo viene utilizzato, più
parole apprende per prevederle.
Toccare qui se
questa è la parola
corretta
NOTA
Per modificare le opzioni della funzione di completamento
parole:
1. Toccare
.
2. Toccare Impostazioni.
3. Toccare la linguetta Personale.
4. Toccare Immissione.
5. Toccare la linguetta Completamento parola.
6. Eseguire le proprie modifiche.
Come utilizzare Riconoscitore naturale:
Con Riconoscitore naturale, è possibile scrivere lettere sullo schermo con
lo stilo come si farebbe sulla carta.
1. Toccare prima la freccia vicina al tasto Pannello di immissione, e poi
Riconoscitore naturale.
2. Scrivere la lettera nel riquadro.
Quando si scrive una lettera, essa viene convertita in caratteri digitati
che appaiono sullo schermo. Per istruzioni e dimostrazioni sull’utilizzo
di Riconoscitore naturale, toccare il punto interrogativo vicino all’area
di scrittura.
Nozioni di base
2-3
Come utilizzare Riconoscitore elaborato:
Con Riconoscitore elaborato, è possibile inserire caratteri grafici che sono
simili a quelli utilizzati da altri dispositivi.
1. Toccare prima la freccia vicino al tasto Pannello di immissione, e poi
Riconoscitore elaborato.
2. Scrivere la lettera nel riquadro.
Quando si scrive una lettera, essa viene convertita in caratteri digitati
che appaiono sullo schermo. Per istruzioni e dimostrazioni sull’utilizzo
di Riconoscitore elaborato, toccare il punto interrogativo vicino all’area
di scrittura.
Per modificare il testo digitato:
1. Selezionare il testo che si desidera modificare utilizzando uno dei
seguenti metodi:
• trascinare lo stilo sopra il testo
• toccare due volte velocemente per selezionare una parola
• toccare tre volte velocemente per selezionare un paragrafo
2. Toccare Modifica della barra Comandi e selezionare un’azione, o
utilizzare uno degli strumenti di Pannello di immissione per inserire un
nuovo testo.
2-4
Capitolo 2
Scrivere sullo schermo
Nei programmi predisposti per la scrittura, come il programma Note, e
nella linguetta di Note in Calendario, Contatti, e Attività, è possibile
utilizzare lo stilo per scrivere direttamente sullo schermo. Scrivere come si
fa sulla carta. E’ possibile modificare e formattare ciò che è stato scritto e
convertire le informazioni in testo successivamente.
Per scrivere sullo schermo:
1. Aprire il programma Note.
2. Toccare il tasto Penna per passare alla modalità scrittura. Apparirà
spazio bianco con delle righe che faciliteranno la scrittura.
3. Scrivere il testo.
Toccare il pulsante Penna ed
utilizzare lo stilo come una penna
NOTA
Alcuni programmi predisposti per la scrittura potrebbero non
avere il pulsante Penna. Consultare la documentazione
relativa a tale programma per capire come passare alla
modalità scrittura.
Nozioni di base
2-5
Per modificare la scrittura:
1. Toccare e tenere premuto lo stilo vicino al testo che si desidera
selezionare finché non apparirà il punto di inserzione.
2. Senza sollevarlo, trascinare lo stilo sul testo per selezionarlo.
Se accidentalmente si scrive sullo schermo, toccare Modifica, poi
Annulla Penna e riprovare. E’ possibile selezionare il testo anche
toccando il tasto Penna per deselezionarlo e poi trascinare lo stilo sullo
schermo.
3. Toccare Modifica sulla barra Comandi e selezionare un’azione, o
utilizzare uno degli strumenti di Pannello di immissione per inserire un
nuovo testo.
2-6
Capitolo 2
Disegnare sullo schermo
E’ possibile disegnare sullo schermo nello stesso modo in cui si scrive. La
differenza tra scrivere e disegnare dipende da come si selezionano gli
oggetti e come possono essere modificati. Ad esempio, disegni selezionati
possono essere ridimensionati, mentre non è possibile farlo per la
scrittura.
Per creare un disegno:
1. Utilizzare lo stilo per fare una linea che attraversi le tre linee di
riferimento Apparirà un riquadro tratteggiato.
2. Comporre il disegno all’interno del riquadro e oltrepassare le tre linee
di riferimento. Se il disegno non attraversa le tre linee verrà convertito
in scrittura.
Il riquadro indica i
confini del disegno
Pulsante Penna
NOTA
Per lavorare facilmente o visualizzare il disegno, modificare
lo zoom toccando Strumenti e selezionare il livello
desiderato.
Nozioni di base
2-7
Per modificare il disegno:
1. Toccare e tenere premuto lo stilo sul disegno finché non apparirà la
maniglia di selezione. Per selezionare più disegni, deselezionare il
pulsante Penna e poi trascinare lo stilo sui disegni desiderati.
2. Toccare e tenere selezionati i disegni prescelti, poi toccare un
comando per la modifica nel menu a comparsa o un comando nel
menu Modifica.
3. Ridimensionare il disegno deselezionando il pulsante Penna (se attivo)
e trascinare maniglia di selezione sulla dimensione desiderata.
2-8
Capitolo 2
Registrazione di un messaggio
Nei programmi dove è possibile scrivere o disegnare sullo schermo, si può
anche catturare velocemente commenti, promemoria, numeri telefonici
registrando un messaggio. In Calendario, Attività, e Contatti, è possibile
includere una registrazione nella linguetta Note. Nel programma Note, si
può creare una registrazione a se stante o includerla in una nota scritta.
Se si desidera inserire la registrazione in una nota, aprire prima la nota.
Nel programma Posta in arrivo, è possibile aggiungere una registrazione
ad un messaggio di posta elettronica.
Per registrare:
1. Tenere il dispositivo con il microfono vicino alla bocca o ad altra
sorgente sonora.
2. Premere e tenere premuto il tasto Registrazione sul dispositivo finché
non si sente un beep.
3. Mentre si preme il tasto Registrazione, effettuare la registrazione.
4. Per interrompere la registrazione, rilasciare il tasto Registrazione. Si
sentiranno due beep. La nuova registrazione apparirà nell’elenco Note
o come un’icona.
NOTA
E’ possibile eseguire la registrazione utilizzando anche i tasti
presenti sulla barra strumenti di Registrazione.
5. Per ascoltare la registrazione, toccarla dall’elenco, o se inserita in una
nota, toccare l’icona dell’altoparlante.
Indica una registrazione
inserita
Toccare per avviare la
registrazione
Toccare per visualizzare o nascondere
la barra degli strumenti Registrazione
Nozioni di base
2-9
Utilizzo di un messaggio preimpostato
Con Posta in arrivo o MSN Messenger, utilizzare Testo personale per
inserire velocemente messaggi preimpostati o utilizzati di frequente
nell’area inserimento testi. Per inserire un messaggio, toccare prima Testo
personale e poi il messaggio desiderato.
NOTA
E’ possibile aggiungere del testo anche dopo aver inserito un
messaggio con Testo personale, naturalmente prima di
inviarlo.
Toccare per selezionare
un’anteprima del messaggio
Per modificare un messaggio Testo personale:
1. Toccare Modifica messaggi Testo personale nel menu Strumenti.
2. Selezionare il messaggio ed eseguire le modifiche desiderate.
2-10
Capitolo 2
Ricerca e organizzazione informazioni
La funzione Trova del dispositivo aiuta a trovare velocemente le informazioni.
Per trovare le informazioni:
1. Toccare prima
, e poi Trova.
2. Inserire il testo che si desidera trovare, selezionare il tipo di dati, poi toccare
Vai per iniziare la ricerca.
NOTA
Per reperire velocemente informazioni che occupano spazio sul
dispositivo, selezionare Superiore a 64 KB in Tipo.
E’ possibile utilizzare anche Esplora file per cercare file sul
dispositivo.
Utilizzo di Esplora file
Come utilizzare Esplora file per cercare e organizzare i file:
1. Toccare prima
, e poi Programmi.
2. Nella maschera Programmi, toccare l’icona Esplora file.
3. Toccare e tenere selezionata la voce che si desidera spostare finché non
apparirà un menu a comparsa.
4. Selezionare un’azione dal menu a comparsa.
Toccare per cambiare le cartelle
Seleziona l’ordinamento della lista
Toccare il nome della
cartella per aprirla
Toccare e tenere selezionato per
creare una nuova cartella
Nozioni di base
2-11
Personalizzazione del dispositivo
E’ possibile personalizzare il dispositivo modificando le impostazioni ed
installando software aggiuntivo.
Modifica delle impostazioni
E’ possibile modificare le impostazioni del dispositivo secondo le proprie
preferenze.
Per vedere le opzioni disponibili:
1. Toccare prima
, e poi Impostazioni per visualizzare la maschera
Impostazioni.
2. Toccare le linguette Personale o Sistema sul fondo dello schermo.
Se si desidera, è possibile modificare tutti gli oggetti seguenti.
•
Orologio. Per cambiare l’ora o impostare gli allarmi.
•
Menu. Per personalizzare ciò che appare nel menu
, ed abilitare un
menu a comparsa dal tasto Nuovo.
Informazioni utente. Per inserire i propri dati.
Password. Per ulteriore sicurezza sul dispositivo.
Alimentazione. Per allungare la vita delle batterie.
Oggi. Per personalizzare l’aspetto delle informazioni visualizzate nella
maschera Oggi.
•
•
•
•
NOTA
2-12
Far riferimento alla sezione “Utilità ASUS” più avanti in
questo capitolo per dettagli sui programmi ASUS forniti.
Capitolo 2
Aggiunta o eliminazione dei programmi
I programmi aggiunti nel dispositivo in fabbrica sono memorizzati nella
ROM (Read-Only Memory). Non è possibile rimuovere questo software, e
neanche perdere accidentalmente il contenuto della ROM. I programmi
residenti nella ROM possono essere aggiornati utilizzando i programmi di
installazione con l’estensione *.xip. Tutti gli altri programmi e files di dati
aggiunti al dispositivo dopo l’installazione di fabbrica vengono memorizzati
in RAM (Random Access Memory).
E’ possibile installare qualsiasi programma creato per il dispositivo, finché
si ha memoria sufficiente. Il sito più conosciuto dove trovare il software per
il dispositivo è web Pocket PC (http://www.microsoft.com/mobile/
pocketpc).
Per aggiungere programmi con ActiveSync:
NOTA
E’ necessario installare Microsoft ActiveSync sul computer
desktop prima di poter sincronizzare e/o aggiungere
programmi al dispositivo. Fare riferimento al “Capitolo 3:
Microsoft ActiveSync” per istruzioni sull’installazione .
1. Determinare il modello del dispositivo ed il tipo di processore per
, e poi
sapere quale versione di software installare. Toccare prima
Impostazioni. Nella linguetta Sistema, toccare Informazioni su. Nella
linguetta Versione, annotare le informazioni presenti in Processore.
2. Scaricare il programma sul computer desktop (o inserire il CD che
contiene il programma nel computer desktop). Si potrebbe vedere un
singolo file *.xip, *.exe, *.zip , un file Setup.exe, o diverse versioni di
files per modelli o processori diversi. Assicurarsi di selezionare il
programma adatto per il Pocket PC e per il vostro modello di
processore .
3. Leggere tutte le istruzioni per l’installazione, i file Leggimi, o la
documentazione fornita con il programma. Molti programmi forniscono
istruzioni speciali per l’installazione.
4. Collegare il dispositivo al computer desktop.
Nozioni di base
2-13
5. Fare doppio clic sul file *.exe.
• Se il file è di tipo installer, eseguirà il wizard di installazione. Seguire
le indicazioni sullo schermo. Dopo che il software è installato sul
computer desktop, l’installer trasferisce automaticamente il software
al dispositivo.
•
Se il file non è di tipo installer, apparirà un messaggio d’errore
avvisando che quel programma è valido ma adatto per un altro tipo di
computer; sarà necessario quindi spostare il file nel dispositivo. Se le
informazioni per l’installazione del programma non sono presenti
nella documentazione o nel file Leggimi, utilizzare ActiveSync
Explore per copiare il file del programma nella cartella Programmi del
dispositivo. Per ulteriori informazioni sulla copia dei file con
ActiveSync, vedere l’Aiuto di ActiveSync .
6. Quando l’installazione è completata, toccare prima
, poi
Programmi, ed infine l’icona del programma per utilizzarlo.
Per aggiungere un programma direttamente da Internet:
NOTA
E’ necessario essere collegati ad Internet tramite una scheda
modem o di rete opzionale prima di poter aggiungere i
programmi direttamente da Internet.
1. Determinare il modello del dispositivo ed il tipo di processore per
sapere quale versione di software installare. Toccare prima
, e poi
Impostazioni. Nella linguetta Sistema, toccare Informazioni su. Nella
linguetta Versione, annotare le informazioni presenti in Processore.
2. Scaricare il programma direttamente da Internet sul dispositivo
utilizzando Pocket Internet Explorer. Si potrebbe vedere un singolo file
*.xip, *.exe, *.zip, un file Setup.exe, o diverse versioni di files per
modelli o processori diversi. Assicurasi di selezionare il programma
adatto per il Pocket PC e per il vostro modello di processore .
3. Leggere tutte le instruzioni per l’installazione, i file Leggimi, o la
documentazione fornita con il programma. Molti programmi forniscono
istruzioni speciali per l’installazione.
4. Toccare il file, come un file *.xip o *.exe. Verrà eseguito il wizard di
installazione. Seguire le indicazioni sullo schermo.
2-14
Capitolo 2
Per aggiungere un programma al menu Start:
1. Toccare prima
, poi Impostazioni, Menus e la linguetta del Menu
Start, ed infine il riquadro di controllo per il programma. Se il
programma non compare in elenco, è possibile utilizzare Esplora file
sul dispositivo per spostarlo nella cartella Menu Start, oppure utilizzare
ActiveSync sul computer desktop per creare un collegamento al
programma e posizionarlo nella cartella Menu Start.
2. Se si sta utilizzando Esplora file sul dispositivo:
a. Toccare prima
, poi Programmi e Esplora file, ed infine localizzare
il programma (toccare l’elenco cartelle, denominato per default My
Documents, e poi Dispositivo per visualizzare un elenco di tutte le
cartelle presenti sul dispositivo).
b. Toccare e tenere selezionato il programma, e poi Taglia nel menu a
comparsa. Aprire la cartella Menu Start presente nella cartella
Windows, toccare e tenere selezionata un’area vuota della finestra, e
poi toccare Incolla nel menu a comparsa.
c. Il programma apparirà ora nel menu . Per ulteriori informazioni
sull’utilizzo di Esplora file, consultare la sezione “Ricerca e
organizzazione informazioni” precedente in questo capitolo.
3. Se si utilizza ActiveSync sul computer desktop:
a. Utilizzare Explorer di ActiveSync per esaminare i file presenti sul
dispositivo e localizzare il programma. Fare clic con il tasto destro sul
programma, e poi su Desktop (crea collegamento).
b. Spostare il collegamento nella cartella Menu Start della cartella
. Per ulteriori
Windows. Il collegamento appare ora nel menu
informazioni, vedere l’Aiuto di ActiveSync.
Per eliminare un programma dal menu Start:
1. Toccare prima
, e poi Impostazioni. Nella linguetta Sistema, toccare
Disinstallazione applicazioni.
2. Se il programma non appare nell’elenco dei programmi installati,
utilizzare Esplora file sul dispositivo per localizzare il programma,
toccarlo e tenerlo selezionato, e poi toccare Elimina nel menu a
comparsa.
Nozioni di base
2-15
Utilità ASUS
Oltre ai programmi Microsoft che permettono il backup dei dati, il dispositivo
include anche delle utilità create da ASUS. Le utilità di ASUS consentono il
backup o il ripristino dei dati, e di modificare le impostazioni per personalizzare
e massimizzare l’utilizzo del dispositivo.
ASUS SmartKeeper
ASUS SmartKeeper è una funzione di backup automatico che permette di
eseguire il backup dello stato corrente del sistema in una scheda di
memoria CF quando il livello di carica delle batterie raggiunge un livello
critico. Con l’opzione automatica, il processo di backup, se è presente una
scheda CF nello slot, viene eseguito quando il dispositivo è acceso o
spento.
Requisiti per il backup automatico
•
•
•
SmartKeeper deve essere abilitato
Presenza di una scheda di memoria CF nello slot con almeno 64MB di
spazio libero
L’alimentazione residua delle batterie del dispositivo raggiunge un livello
critico, ma sufficiente per eseguire il backup dello stato corrente del
sistema
Per abilitare il backup automatico:
1. Toccare
, poi Impostazioni.
2. Toccare la linguetta Sistema
sul fondo della maschera
Impostazioni.
3. Toccare l’icona SmartKeeper
per visualizzare la maschera
Automatico.
2-16
Capitolo 2
4. Nella maschera Automatico,
segnare la casella Backup del
sistema automatico per abilitare
il backup automatico. Questa
casella è già segnata per default.
Quando SmartKeeper è
impostato Automatico,
assicurarsi che sia presente una
scheda di memoria CF con
almeno 64MB di spazio libero
all’interno dello slot per schede
CF.
5. Toccare OK.
NOTA
Per verificare se la scheda di memoria CF è utilizzabile per il
backup del sistema, eseguire prima un backup Manuale. Far
riferimento alla sezione “Per utilizzare il backup manuale” a
pagina 2-20.
Nozioni di base
2-17
Come funziona il backup automatico SmartKeeper
SmartKeeper è in grado di effettuare un processo di backup automatico
quando il dispositivo è in uso (ACCESO) o in sospensione (SPENTO).
Quando il dispositivo è acceso
Vi può capitare che mentre state utilizzando il dispositivo le batterie
raggiungano un livello di carica critica ed appaia questo messaggio:
“Batteria scarica! Eseguire il backup dello stato corrente del
sistema?”
Eseguire il Back up dello “stato corrente del sistema” significa
che l’intero sistema e tutti i dati presenti nella memoria principale
saranno salvati in un file ASUSBKUP.SAV. Per esempio, se si sta
modificando un file Excel quando la batteria raggiunge un livello
basso di carica e si conferma l’esecuzione del backup. Quando si
esegue il restore dello stato del sistema dal file ASUSBKUP.SAV,
vedrete visualizzati sullo schermo esattamente la stessa
maschera, le impostazioni, e la configurazione del sistema al
momento precedente del backup.
Per eseguire il back dello stato corrente del sistema:
1. Assicurasi che sia presente nello
slot una scheda di memoria CF.
Se si tocca OK senza la scheda di
memoria CF, apparirà un
messaggio d’errore.
2. Toccare il pulsante OK presente nella finestra della maschera del
messaggio per avviare il processo di backup. SmartKeeper salverà
lo stato corrente del sistema nel file ASUSBKUP.SAV sulla scheda
di memoria CF.
Toccare No se non si desidera eseguire il backup dello stato del
sistema in questo momento.
3. Quando il processo di backup è
stato completato apparirà un
messaggio di conferma.
2-18
Capitolo 2
Quando il dispositivo è spento
Se le batterie sono prossime ad esaurirsi mentre il dispositivo è in standby
o SPENTO, SmartKeeper riattiva il sistema ed avvia il backup.
Per eseguire il processo di backup:
1. SmartKeeper controlla se una scheda di memoria CF è pronta nello
slot.
2. Se viene trovata, SmartKeeper esegue il backup dello stato
corrente del sistema nel file ASUSBKUP.SAV sulla scheda di
memoria CF. Alla fine del processo di backup, il sistema ritornerà
automaticamente nello stato sleep (SPENTO).
Se la scheda di memoria CF non è pronta nello slot, il dispositivo
ritorna nello stato di sleep senza eseguire il processo di backup.
Quando il dispositivo viene acceso, possono apparire sullo schermo uno
dei seguenti messaggi.
Il sistema ha riscontrato uno
stato di batteria scarica. Lo stato
del sistema è stato salvato
automaticamente nel file
ASUSBKUP.SAV sulla scheda di
memoria CF.
Se il backup automatico è
avvenuto correttamente
Il sistema ha riscontrato uno
stato di batteria scarica ed ha
provato ad eseguire il backup alle
10:21:27 AM, 2003/04/08. Backup
fallito! La scheda di memoria CF
non era disponibile.
Se il backup automatico non è
avvenuto perché la scheda di
memoria CF non era disponibile
nello slot
Il sistema ha riscontrato uno
stato di batteria scarica ed ha
provato ad eseguire il backup alle
10:21:27 AM, 2003/04/08. Backup
fallito! La scheda di memoria CF
non era accessibile
Se il backup automatico non è
avvenuto perché la scheda di
memoria CF presente nello slot
potrebbe essere guasta e non
accessibile
Il sistema ha riscontrato uno
stato di batteria scarica ed ha
provato ad eseguire il backup alle
10:21:27 AM, 2003/04/08. Backup
fallito! Spazio insufficiente nella
scheda di memoria CF.
Se il backup automatico non è
avvenuto perché la scheda di
memoria CF non ha spazio
sufficiente per eseguire il backup
dello stato corrente del sistema
Nozioni di base
2-19
Il sistema ha riscontrato uno
stato di batteria scarica ed ha
provato ad eseguire il backup alle
10:21:27 AM, 2003/04/08. Backup
fallito! Errore di sistema.
Se il backup automatico non è
avvenuto a causa di un errore di
sistema.
Per utilizzare il backup
manuale:
1. Toccare
, poi Impostazioni.
2. Toccare la linguetta Sistema sul
fondo della maschera
Impostazioni.
3. Toccare l’icona SmartKeeper, poi
la linguetta Manuale.
4. Toccare il pulsante Back up del
sistema per eseguire il backup
dello stato corrente del sistema
nel file ASUSBKUP.SAV sulla
scheda di memoria CF.
5. Quando il processo di backup è
stato completato apparirà un
messaggio di conferma.
Per eseguire il restore dello stato del sistema:
1.
2.
3.
4.
2-20
Toccare
, poi Impostazioni.
Toccare la linguetta Sistema sul fondo della maschera Impostazioni.
Toccare l’icona SmartKeeper, poi la linguetta Manuale.
Toccare il pulsante Ripristina il sistema per eseguire il restore dello
stato del sistema salvato nel file ASUSBKUP.SAV presente sulla
scheda di memoria CF.
Capitolo 2
Messaggi d’errore di SmartKeeper
Quando si esegue il backup o il ripristino dello stato del sistema, è
possibile ricevere uno dei seguenti messaggi d’errore. Il messaggio vi
indica la causa dell’errore.
Backup
Nozioni di base
Ripristino
2-21
ASUS Backup
L’utility ASUS Backup vi permette di eseguire il backup dei vostri file di
sistema e/o dei dati contenuti nella memoria principale del sistema.
Diversamente dalla funzione di backup automatico ASUS SmartKeeper,
che esegue il backup completo dello stato del sistema (sistema e dati) in
un file di backup, questa utility vi consente di creare manualmente dei file
di backup per i vostri file di sistema e dati. E’ possibile inoltre classificare i
vostri file e depositarli in cartelle differenti.
Per accedere all’utilità di Backup ASUS:
2. Toccare prima
, e poi
.
Apparirà un messaggio che
richiederà di interrompere gli altri
programmi prima di eseguire l’utilità
per il backup.
3. Toccare OK e interrompere i
programmi in corso.
Per interrompere tutti i programmi in esecuzione
1. Toccare prima
, e poi
Impostazioni.
2. Toccare prima la linguetta
Sistema, e poi l’icona Memoria.
3. Nella maschera Memoria, toccare
la linguetta Programmi in
esecuzione.
4. Toccare il tasto Termina tutto, e
poi OK.
2-22
Capitolo 2
Backup dei dati
Per eseguire il backup di tutti i dati sul dispositivo:
1. Tornare alla maschera programmi
ASUS e toccare l’icona Backup
ASUS.
2. Toccare la linguetta Backup
nella maschera Backup ASUS.
3. Toccare il tasto Tutti i Dati per
eseguire il backup di tutti i dati del
dispositivo.
4. Nella maschera File di Backup:
• specificare il nome di file di
backup
• specificare la cartella dove
verrà memorizzato il file del
backup (facoltativo)
• specificare la loc dove si
desidera collocare il file del
backup (ad es. scheda SD,
scheda CF)
5. Toccare OK per avviare il
processo di backup.
Nozioni di base
2-23
6. Alla fine del processo di backup,
apparirà il messaggio “Completo”
e la dimensione totale dei file del
backup.
Nel caso in cui il programma non
riuscisse ad eseguire il backup di
qualcosa lo visualizzerà.
7. Toccare OK.
Per eseguire il backup solo dei dati PIM del dispositivo:
1. Nella maschera Backup ASUS,
toccare il tasto Dati PIM per
eseguire solo il back up dei dati
delle informazioni personali (PIM)
presenti sul dispositivo.
2. Se richiesto, selezionare Scheda
SD o Scheda CF (se disponibili).
Toccando Annulla si ritorna alla
maschera precedente.
3. Toccare la linguetta Backup.
4. Inserire un nome per il file di
backup e la cartella in cui si
desidera depositarlo. E’ possibile
anche scegliere di non specificare
una cartella.
5. Marcare i riquadri opposti agli
oggetti sui quali eseguire il
backup, o toccare Seleziona
tutto per selezionarli tutti.
2-24
Capitolo 2
Se si è marcato il riquadro
Cartelle definite dall’utente,
toccare Rimosse per specificare
le cartelle che si desidera
includere nel file di backup, ed
infine OK.
6. Toccare Avvio per avviare il
processo di backup.
7. Quando il processo di backup è
stato completato, apparirà il
messaggio “Completo” ed un
elenco di tutti gli oggetti presenti
nel backup .
8. Toccare OK.
NOTA
Vedere l’aiuto in linea del dispositivo per istruzioni relative a
backup o ripristino dati.
Nozioni di base
2-25
Ripristino dei dati
Per ripristinare tutti i dati dalla scheda di memoria:
1. Toccare prima
NOTA
, e poi Programmi.
E’ necessario quando si desidera eseguire il ripristino dei dati
inserire la scheda di memoria CF, che contiene il file del
backup, all’interno dell’alloggiamento CF del dispositivo.
Altrimenti, si riceverà il messaggio “Nessun dispositivo di
archiviazione trovato!”
2. Nella maschera ASUS Programmi
toccare l’icona Backup ASUS.
Quando richiesto, interrompere
tutti i programmi in esecuzione.
Vedere le istruzioni a pagina 222.
3. Toccare la linguetta Ripristino
nella maschera Backup ASUS.
4. Toccare Tutti Dati.
5. Nella maschera File di Backup:
• selezionare il nome file del
backup (toccare la freccia per
ottenere un elenco di altri file di
backup, se presenti)
• selezionare la cartella che
contiene il file del backup
(facoltativo)
• selezionare Loc in cui si
desidera collocare il file del
backup (ad es. scheda CF)
6. Toccare OK per avviare il
processo di ripristino.
2-26
Capitolo 2
Per ripristinare i dati PIM dalla scheda di memoria:
1. Nella maschera Backup ASUS,
toccare Dati PIM.
2. Quando richiesto, selezionare
Scheda SD o Scheda CF dove è
stato salvato il file di backup.
Toccando Annulla si ritorna alla
maschera precedente.
3. Toccare la linguetta Ripristino.
4. Selezionare il nome file del
backup (toccare la freccia per
ottenere un elenco di altri file di
backup, se presenti).
5. Marcare i riquadri opposti agli
oggetti che si desidera
ripristinare, o toccare Seleziona
tutto per selezionarli tutti.
Se si è marcato il riquadro
Cartelle definite dall’utente,
toccare Definire per specificare le
cartelle che si desidera
ripristinare, ed infine OK.
6. Toccare Avvio per avviare il
processo di ripristino.
7. Una volta terminato il processo di
ripristino, apparirà un messaggio
che richiederà di reimpostare il
PDA. Toccare OK e reimpostare il
dispositivo.
Nozioni di base
2-27
Impostazioni ASUS
Per accedere alle impostazioni ASUS:
1. Toccare prima
, e poi
Impostazioni.
2. Toccare la linguetta Sistema in
fondo alla maschera
Impostazioni.
3. Toccare l’icona Impostazioni
ASUS per visualizzare la
maschera sulle informazioni di
sistema. Questa maschera viene
visualizzata ogni volta che si
tocca la linguetta Info.
Per modificare Modalità Avvio:
Toccare la linguetta Modalità per
visualizzare la modalità di lavoro
della CPU.
Modalità Turbo migliora le
prestazioni della CPU con una
velocità fino a 400MHz. Impostarla
così per l’esecuzione di giochi e
video. Tuttavia, impostare la modalità
Turbo può ridurre l’autonomia della
batteria.
Modalità Standard imposta la CPU
fino alla velocita di 200MHz.
Impostare questa modalità per file
audio MP3 o applicazioni che non
richiedono velocità elevate per la
CPU.
2-28
Capitolo 2
Modalità Risparmio Energetico imposta la CPU ad una velocità fissa di
100MHz. Impostare questa modalità per utilizzare applicazioni di testo
come Word, Excel, etc. In questo modo si hanno prestazioni inferiori della
CPU ma aumenta l’autonomia della batteria.
Modalità Automatica permette l’impostazione della velocita della CPU a
100MHz, 200MHz, o 400MHz in base al programma in esecuzione.
E’ possibile inoltre marcare il riquadro Aumento Performance Avanzate
per incrementare le prestazioni del sistema. Questa opzione permette il
recupero più veloce dei dati, ma a volte può causare instabilità al sistema.
Per modificare le impostazioni di Display:
Toccare la linguetta Display per
modificare la luminosità dello
schermo.
E’ possibile impostare il livello di
luminosità con l’alimentazione a
batteria o esterna. Utilizzando un
livello minore di luminosità durante
l’alimentazione a batteria se ne
riduce notevolmente il suo consumo.
Il Display impostazioni verrà
visualizzato solo se il proprio
dispositivo possiede una
retroilluminazione personalizzabile.
Modifica delle impostazioni
Audio:
Toccare la linguetta Audio per
regolare il volume, il bilanciamento,
gli alti e i bassi.
Trascinare il cursore a sinistra o a
destra finché raggiungete il suono
desiderato.
Toccare il pulsante Predefinito per
impostare le impostazioni audio
originali.
Nozioni di base
2-29
Per modificare le impostazioni di Microfono:
Toccare la linguetta AGC per
modificare la sensibilità del microfono
e il controllo automatico del
guadagno (AGC).
La funzione AGC permette di
regolare il livello di registrazione e
rumore ambientale.
•
•
Sensibilità del Microfono controlla
il livello d’ingresso della
registrazione. Scorrendo verso il
segno “+”, si otterrà una
registrazione più forte, ma di
conseguenza anche il livello di
rumore ambientale potrebbe
aumentare.
Controllo di guadagno regola
invece il livello di uscita della
registrazione.
Per modificare Sorgenti di sveglia:
Toccare la linguetta Sveglia per
selezionare i pulsanti della sveglia.
Premendo uno qualsiasi dei tasti
marcati si riattiva il dispositivo.
Il programma assegnato ad un tasto
specifico appare quando lo si preme.
Toccare prima
, poi Impostazioni
e Pulsanti per l’assegnazione dei
tasti che possono anche essere
personalizzati.
2-30
Capitolo 2
Per selezionare i Sistemi di Autorun:
Toccare la linguetta Autorun per
selezionare i dispositivi che
eseguiranno un programma con
avvio automatico.
Nozioni di base
2-31
2-32
Capitolo 2
Capitolo 3
Microsoft® ActiveSync®
♦
Introduzione .......................................................... 3-2
Cos’è ActiveSync®? .................................................................. 3-2
♦
Installazione di ActiveSync® ........................................................ 3-3
Installazione di ActiveSync® sul computer ............................... 3-3
♦
Sincronizzazione del dispositivo ........................ 3-5
Collegamento del dispositivo al computer ............................... 3-5
Impostazione di una relazione ................................................. 3-6
Controllo delle informazioni sincronizzate ................................ 3-6
Inizializzazione della sincronizzazione ..................................... 3-7
Opzioni di sincronizzazione ..................................................... 3-8
Microsoft® ActiveSync®
3-1
Introduzione
Cos’è ActiveSync®?
Microsoft® ActiveSync® è uno dei programmi bundled più importanti in
MyPal. Con ActiveSync, è possibile sincronizzare (confrontare) le
informazioni del computer desktop con quelle del dispositivo, ed
aggiornare entrambi i computer con le informazioni più recenti.
Ad esempio:
•
•
Conservare aggiornati i dati di Pocket Outlook sincronizzando il
dispositivo con i dati di Microsoft Outlook del computer desktop.
Sincronizzare i file Microsoft Word e Microsoft Excel del dispositivo con
quelli del computer desktop. I file vengono automaticamente convertiti
nel formato corretto.
NOTA
Per default, ActiveSync non effettua automaticamente la
sincronizzazione di tutti i tipi di informazioni. Utilizzare le
opzioni di ActiveSync per abilitare o disabilitare la
sincronizzazione di specifici tipi di informazioni.
Con ActiveSync, è possibile inoltre:
•
•
•
•
Effettuare backup e repristino dei dati del dispositivo.
Copiare (invece di sincronizzare) i file tra dispositivo e computer desktop.
Controllare quando avviene la sincronizzazione selezionando la modalità
sincronizzazione. E’ possibile ad esempio, continuare la sincronizzazione
durante il collegamento al computer desktop o solo quando lo si decide.
Selezionare i tipi di informazioni da sincronizzare e quali. Ad esempio, si
può scegliere di sincronizzare solo gli appuntamenti delle due settimane
passate, e non quelli ancora più vecchi.
Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di ActiveSync:
1. Avviare ActiveSync sul computer desktop.
2. Dalla barra di menu di Activesync, fare clic su Guida e poi su Guida di
Microsoft ActiveSync.
3-2
Capitolo 3
Installazione di ActiveSync®
Il programma ActiveSync è già installato sul dispositivo. Per sincronizzare
le informazioni del dispositivo con il computer, installare anche sul
computer ActiveSync, dal CD fornito insieme al pacchetto del prodotto.
NOTA
Prima di iniziare l’installazione di ActiveSync, assicurarsi di
avere Microsoft® Outlook® installato sul computer. In caso
contrario, installare Microsoft® Outlook® 2000 dal CD fornito.
Per Outlook 98, se ne consiglia l’aggiornamento con Outlook
2000.
Installazione di ActiveSync® sul computer
Per installare ActiveSync sul computer:
1. Accendere computer e monitor.
NOTA
Non collegare il dispositivo al computer finché non si è
terminato di installare ActiveSync.
2. Inserire il CD fornito nel drive del CD-ROM del computer. Il CD viene
eseguito automaticamente e visualizza la maschera iniziale, e poi il
Menu Principale dal quale è possibile iniziare l’installazione.
3. Fare clic su Inizia da qui dal Menu principale.
Microsoft® ActiveSync®
3-3
4. Leggere Informazioni generali prima di installare ActiveSync 3.5 per
assicurarsi di eseguire correttamente l’installazione.
Se non si è installato Outlook, farlo ora. Fare clic su Installazione di
Outlook 2000 e seguire le istruzioni a video per completare
l’installazione.
5. Fare clic su Scaricamento della connessione guidata e leggere se
si richiede wizard, ed eventualmente seguire le istruzioni a video per
installarlo sul computer. Una volta terminato, tornare al Menu
principale.
6. Fare clic su Installazione di ActiveSync 3.5.
7. Alla maschera Install ActiveSync 3.5, fare clic su Installa.
8. Nella finestra Messaggio di installazione, selezionare Esegui
l’applicazione dalla posizione corrente e poi fare clic su OK.
9. Seguire le istruzioni a video per completare l’installazione.
10. Riavviare Windows al messaggio di richiesta e poi procedere alla
sezione successiva per collegare il dispositivo al computer e iniziare
con la sincronizzazione.
3-4
Capitolo 3
Sincronizzazione del dispositivo
Collegamento del dispositivo al computer
Per collegare il dispositivo al computer:
1. Posizionare il dispositivo sulla base.
2. Collegare l’adattatore di CA al connettore di alimentazione della base.
3. Collegare il cavo sync USB-mini al connettore USB-mini della base e
l’altro capo alla porta USB del computer.
Per collegare il dispositivo al
computer senza la base:
1. Collegare il cavo sync USB con
connettore a 26-pin al connettore
del cavo sync a 26-pin in fondo al
dispositivo.
2. Collegare l’altro capo del cavo a
una porta USB del computer.
Connettore a 26-pin
Microsoft® ActiveSync®
3-5
Impostazione di una relazione
Immediatamente dopo aver completato l’installazione, il wizard di Nuova
relazione inizierà automaticamente ad aiutarvi a stabilire una relazione e
a personalizzare le proprie impostazioni di sincronizzazione. A questo
punto, è possibile decidere esattamente il tipo di informazioni che si
desidera sincronizzare sul computer. Il primo processo di sincronizzazione
inizia quando si finisce di utilizzare wizard.
Una relazione è un file che consente di sincronizzare il dispositivo con il
computer desktop. Questo file viene memorizzato sul computer desktop,
mentre un ulteriore file che consente al computer desktop di riconoscere il
dispositivo, viene memorizzato sul dispositivo.
Controllo delle informazioni sincronizzate
Dopo la prima sincronizzazione, dare un’occhiata a Calendario, Contatti e
Attività del dispositivo. Si noterà che le informazioni sul calendario in
Microsoft Outlook del computer sono state copiate nel dispositivo, e quelle
del dispositivo nel computer.
NOTA
3-6
Aprire Microsoft Outlook del computer desktop per vedere i
dettagli delle informazioni copiate dal dispositivo.
Capitolo 3
Inizializzazione della sincronizzazione
Una volta impostato ActiveSync e completato il primo processo di
sincronizzazione, è possibile inizializzare la sincronizzazione dal
dispositivo in qualunque momento.
Per inizializzare manualmente la sincronizzazione:
1. Toccare
e ActiveSync per visualizzare la maschera ActiveSync.
Visualizza lo stato della connessione
Toccare per collegarsi e sincronizzare
Toccare per interrompere la
sincronizzazione
Visualizza lo stato della
sincronizzazione
Toccare per sincronizzare tramite IR o modificare le
impostazioni per la sincronizzazione
2. Per iniziare la sincronizzazione, effettuare un collegamento tra il
dispositivo e il computer, e poi toccare Sync.
Per terminarla, toccare Interrompi.
Per ulteriori informazioni sulla sincronizzazione:
Toccare
dall’interno della maschera ActiveSync, e poi Guida.
Microsoft® ActiveSync®
3-7
Opzioni di sincronizzazione
Il programma Microsoft ActiveSync consente di personalizzare le proprie
impostazioni di sincronizzazione in qualsiasi momento. E’ possibile
selezionare gli oggetti da sincronizzare, programmare la sincronizzazione,
e specificarne le regole.
Per visualizzare le opzioni di sincronizzazione:
•
•
Dalla finestra ActiveSync del computer desktop, fare clic sull’icona
Opzioni, o
Dalla barra di menu, fare clic su Strumenti, e poi su Opzioni.
Per selezionare gli oggetti da sincronizzare:
1. Marcare il riquadro opposto
all’oggetto che si desidera
sincronizzare.
2. Evidenziare un oggetto marcato e
poi fare clic su Impostazioni per
specificare le opzioni di
sincronizzazione per l’oggetto.
Ad esempio, evidenziare
Calendario e poi fare clic su
Impostazioni per visualizzare la
finestra Impostazioni
sincronizzazione calendario.
Personalizzare le impostazioni
disponibili, e poi fare clic su OK
una volta terminato.
3. Fare lo stesso per gli altri oggetti
marcati.
NOTA: Non è possibile impostare
opzioni per oggetti non marcati.
4. Fare clic su OK una volta
terminato.
3-8
Capitolo 3
Per programmare la sincronizzazione:
1. Fare clic sulla linguetta
Pianificazione.
2. Selezionare la programmazione
di sincronizzazione desiderata.
3. Fare clic su OK una volta
terminato.
Per specificare le regole di sincronizzazione:
1. Fare clic sulla linguetta Regole.
2. Selezionare le impostazioni
desiderate dalle opzioni
disponibili.
3. Fare clic su OK una volta
terminato.
Microsoft® ActiveSync®
3-9
3-10
Capitolo 3
Capitolo 4
®
Microsoft Pocket Outlook
♦
Introduzione .......................................................... 4-2
♦
Calendario ............................................................. 4-2
Creazione degli appuntamenti ................................................. 4-3
Utilizzo della maschera sommario ........................................... 4-4
Creazione delle richieste di riunioni ......................................... 4-4
♦
Contatti .................................................................. 4-5
Creazione dei contatti .............................................................. 4-6
Ricerca di un contatto .............................................................. 4-7
Utilizzo della maschera sommario ........................................... 4-7
♦
Attività ................................................................... 4-8
Creazione delle attività ............................................................. 4-8
Utilizzo della maschera sommario ........................................... 4-9
♦
Note ...................................................................... 4-10
Creazione delle note ...............................................................4-11
♦
Posta in arrivo ..................................................... 4-12
Sincronizzazione dei messaggi di posta elettronica .............. 4-12
Collegamento diretto a un server di posta elettronica ............ 4-13
Utilizzo dell’elenco messaggi ................................................. 4-14
Composizione dei messaggi .................................................. 4-16
Gestione di messaggi e cartelle di posta elettronica .............. 4-17
Microsoft® Pocket Outlook
4-1
Introduzione
Microsoft® Pocket Outlook include Calendario, Contatti, Attività, Posta in
arrivo, e Note. Questi programmi possono essere utilizzati individualmente
o contemporaneamente. Ad esempio, l’indirizzo di posta elettronica
memorizzato in Contatti può essere utilizzato per i messaggi di posta
elettronica in Posta in arrivo.
Utilizzando ActiveSync®, è possibile sincronizzare le informazioni in
Microsoft Outlook o Microsoft Exchange sul computer desktop con il
dispositivo; o anche sincronizzarle direttamente con un server di Microsoft
Exchange. Ogni volta che si effettua una sincronizzazione, ActiveSync
confronta le modifiche effettuate sul dispositivo e computer desktop o sul
server, e aggiorna entrambi i computer con le ultime informazioni.
Consultare la Guida di ActiveSync del computer desktop per ulteriori
informazioni sul suo utilizzo.
E’ possibile passare a qualsiasi programma di Pocket Outlook toccando
.
Calendario: Pianificazione di
appuntamenti e riunioni
Utilizzare Calendario per pianificare gli appuntamenti, compresi riunioni e
altri eventi. E’ possibile consultare gli appuntamenti in una delle tante
visualizzazioni (Agenda, Giornata, Settimana, Mese, e Anno) e passare
facilmente da una all’altra con il menu Visualizza.
Toccare per visualizzare Oggi
Toccare per visualizzare
o modificare i dettagli
degli appuntamenti
Toccare per creare un nuovo appuntamento
NOTA
4-2
E’ possibile personalizzare la visualizzazione di Calendario,
ad es. per cambiare il primo giorno della settimana, toccando
Opzioni del menu Strumenti.
Capitolo 4
Creazione degli appuntamenti
Per creare un appuntamento:
1. Dalla visualizzazione di Giornata o Settimana, toccare la data
desiderata per l’appuntamento.
2. Toccare Nuovo.
Toccare per tornare al calendario
(l’appuntamento verrà salvato
automaticamente)
Toccare per scegliere
un testo predefinito
Toccare per scegliere una
ubicazione inserita in precedenza
Toccare per selezionare l’orario
Toccare per selezionare
la data
Le note sono un ottima
posizione per annotare
indicazioni e commenti
3. Utilizzando il pannello di immissione, inserire descrizione e ubicazione.
Toccare prima per selezionare il campo.
4. Se necessario, toccare data e ora per modificarle.
5. Inserire altre eventuali informazioni. Per poter vedere tutti i campi
disponibili, nascondere il pannello di immissione.
6. Per aggiungere note, toccare la linguetta Note. E’ possibile inserire
testo, disegnare o registrare. Per ulteriori informazioni sulla creazione
di note, vedere “Note: Cattura di pensieri e idee” più avanti in questo
capitolo.
7. Una volta terminato, toccare OK per tornare a Calendario.
NOTA
Se si seleziona Promemoria in un appuntamento, il
dispositivo ve lo ricorderà secondo le opzioni impostate in
, Impostazioni, linguetta Personale, Suoni e notifiche.
Microsoft® Pocket Outlook
4-3
Utilizzo della maschera sommario
Quando si tocca un appuntamento in Calendario, appare una maschera di
sommario. Per modificare l’appuntamento, toccare Modifica.
Visualizza i dettagli sugli
appuntamenti
Dettagli
Toccare per modificare
l’appuntamento
Creazione delle richieste di riunioni
E’ possibile utilizzare Calendario per impostare riunioni con utenti di
Outlook e Pocket Outlook. La richiesta di riunione verrà creata
automaticamente e inviata quando si sincronizza Posta in arrivo o quando
ci si collega al server di posta elettronica.
Per creare una richiesta di riunione:
1. Toccare Strumenti e poi Opzioni per indicare come inviare le richieste
di riunioni.
2. Se si inviano e ricevono messaggi di posta elettronica tramite
ActiveSync, selezionare ActiveSync.
Per pianificare una riunione:
1. Creare un appuntamento.
2. Nei dettagli dell’appuntamento, nascondere il pannello di immissione, e
poi toccare Partecipanti.
3. Dall’elenco degli indirizzi di posta elettronica inserito in Contatti,
selezionare i partecipanti alla riunione. L’avviso di riunione viene creato
automaticamente e inserito nella cartella Posta in uscita. Per ulteriori
informazioni sull’invio e ricevimento di richieste di riunioni vedere la
Guida di Calendario e di Posta in arrivo nel dispositivo.
4-4
Capitolo 4
Contatti: Annotazioni su amici e
colleghi
Contatti gestisce un elenco di amici e colleghi per poter facilmente
ricercare le informazioni desiderate, a casa o altrove. Utilizzando la porta
ad infrarossi (IR) sul dispositivo, è possibile condividere velocemente le
informazioni di Contatti con altri utenti del dispositivo.
Selezionare la categoria dei
contatti che si desidera
visualizzare nell’elenco
Toccare ed inserire una parte di un
nome per trovarlo velocemente
nell’elenco
Toccare per visualizzare numeri
telefonici aggiuntivi ed indirizzi e-mail
Toccare per visualizzare o
modificare i dettagli del contatto
Toccare e tenere selezionato per
visualizzare il menu a comparsa delle
azioni
Toccare per creare un nuovo contatto
NOTA
Per modificare la modalità di apparizione delle informazioni
contenute nell’elenco, toccare Strumenti e poi Opzioni.
Microsoft® Pocket Outlook
4-5
Creazione dei contatti
Per creare un contatto:
1. Toccare prima
, e poi Contatti.
2. Toccare Nuovo per visualizzare un modulo contatti vuoto.
Toccare per tornare all’elenco dei contatti (il
contatto è salvato automaticamente)
Scorrere per visualizzare più campi
Le note sono un ottima posizione per
annotare indicazioni e commenti
3. Utilizzando il pannello di immissione, inserire un nome ed altre
informazioni sul contatto. Per vedere tutti i campi disponibili, scorrere
verso il basso.
4. Per assegnare il contatto a una categoria, scorrere e toccare
Categorie, e poi selezionarne una dall’elenco. Nell’elenco contatti,
possono essere visualizzati per categorie.
5. Per aggiungere note, toccare la linguetta Note. E’ possibile inserire
testi, disegni, o registrazioni. Per ulteriori informazioni sulla creazione
delle note, consultare “Note: Cattura di pensieri e idee” più avanti in
questo capitolo.
6. Toccare OK per tornare all’elenco contatti una volta terminato.
4-6
Capitolo 4
Ricerca di un contatto
Esistono quattro modi per cercare un contatto.
•
•
•
•
Nell’elenco contatti, inserire il nome nel riquadro sotto la barra di
navigazione. Per visualizzare ancora tutti i contatti, cancellare il testo dal
riquadro o toccare il pulsante a destra.
Nell’elenco contatti, toccare l’elenco categorie (denominato per default
Tutti i contatti ) e selezionare il tipo di contatto che si desidera
visualizzare. Per visualizzare ancora tutti i contatti, selezionare Tutti i
contatti. Per visualizzare un contatto non assegnato a una categoria,
selezionare Nessuna categoria.
Per visualizzare i nomi delle società per cui lavorano i contatti, toccare
Visualizza > Per società dall’elenco contatti. Il numero di contatti che
lavorano per tale società verranno visualizzati a destra del nome.
, Trova, inserire il nome del contatto, selezionare Contatti
Toccare
per il tipo, ed infine toccare Vai.
Utilizzo della maschera sommario
Quando si tocca un contatto dall’elenco, appare una maschera di
sommario. Per modificarne le informazioni, toccare Modifica.
Visualizza i dettagli del contatto
Toccare per visualizzare le note
Toccare per modificare le
informazioni del contatto
Microsoft® Pocket Outlook
4-7
Attività: Elenco di cose da fare
Utilizzare Attività per tenere traccia delle cose da fare.
Selezionare la categoria d’attività che
si desidera visualizzare nell’elenco
Selezionare l’ordinamento dell’elenco
Indica alta priorità
Toccare per visualizzare o modificare il
dettaglio dell’attività
Toccare e tenere selezionato per
visualizzare il menu a comparsa
delle azioni
Toccare per creare una nuova attività
Creazione delle attività
Per creare un’attività:
1. Toccare prima
, e poi Attività.
2. Toccare Nuovo per visualizzare un modulo impegni vuoto.
Toccare per tornare all’elenco delle attività
(l’attività sarà salvata automaticamente)
Toccare per scegliere dai soggetti
predefiniti
Le note sono un ottima posizione per
annotare indicazioni e commenti
4-8
Capitolo 4
3. Utilizzando il pannello di immissione, inserire una descrizione.
4. E’ possibile inserire una data di inizio e una data di scadenza o altre
informazioni toccando prima il campo. Se il pannello di immissione è
aperto, nasconderlo per vedere tutti i campi disponibili.
5. Per assegnare l’attività a una categoria, toccare Categorie e
selezionarne una dall’elenco. Nell’elenco attività, è possibile
visualizzarle per categoria.
6. Per aggiungere note, toccare la linguetta Note. E’ possibile inserire
testi, disegnare, o registrare. Per ulteriori informazioni sulla creazione
di note, consultare “Note: Cattura di pensieri e idee” più avanti in
questo capitolo.
7. Toccare OK per tornare all’elenco attività una volta terminato.
NOTA
Per creare velocemente un’attività con un solo soggetto,
toccare Barra di immissione del menu Strumenti. Toccare
Toccare qui per nuova attività e inserire le informazioni
sull’attività.
Utilizzo della maschera sommario
Quando si tocca un’attività nell’elenco attività, appare una maschera
sommario. Per modificare l’attività Modifica.
Visualizza i dettagli dell’attività
Toccare per mostrare e nascondere
informazioni aggiuntive
Visualizza le note
Toccare per modificare l’attività
Microsoft® Pocket Outlook
4-9
Note: Cattura di pensieri e idee
Catturare velocemente pensieri, promemoria, idee, e numeri telefonici con
Note. E’ possibile creare una nota scritta o una registrazione, o anche
inserire quest’ultima in una nota. Se una nota è aperta durante la
creazione di una registrazione, quest’ultima verrà inclusa come icona; se
invece viene visualizzata, verrà creata come registrazione “in locale”.
Toccare per modificare l’ordinamento
dell’elenco
Toccare per aprire una nota o ascoltare
una registrazione
Toccare e tenere selezionato per
visualizzare un menu a comparsa delle
azioni
Toccare per registrare
Toccare per creare un nuovo oggetto
4-10
Toccare per visualizzare o nascondere
la barra degli strumenti Registrazione
Capitolo 4
Creazione delle note
Per creare una nota:
1. Toccare prima
, e poi Note.
2. Toccare Nuovo per visualizzare una nota vuota.
3. Creare una nota scrivendo, disegnando, digitando o registrando. Per
ulteriori informazioni relative a utilizzo del pannello di immissione,
scrittura e disegno a video, e registrazioni, consultare il Capitolo 2.
Toccare per tornare all’elenco delle note
(la nota sarà salvata automaticamente)
Toccare per visualizzare o
nascondere il pannello di
immissione
Toccare per scrivere sullo schermo
Toccare per aggiungere una
registrazione alla nota
Microsoft® Pocket Outlook
4-11
Posta in arrivo: Invio e ricevimento
dei messaggi di posta
elettronica
Utilizzare Posta in arrivo per inviare e ricevere messaggi di posta
elettronica in uno dei seguenti modi:
•
•
Sincronizzare messaggi di posta elettronica con Microsoft Exchange o
Microsoft Outlook del computer desktop
Inviare e ricevere messaggi di posta elettronica collegandosi
direttamente a un server di posta elettronica tramite un Fornitore del
Servizio Internet (ISP) o una rete
Sincronizzazione dei messaggi di posta elettronica
I messaggi di posta elettronica possono essere sincronizzati come parte
del processo di sincronizzazione generale. Abilitare la sincronizzazione di
Posta in arrivo in ActiveSync. Per ulteriori informazioni sull’abilitazione
della sincronizzazione di Posta in arrivo, consultare la Guida di ActiveSync
del computer desktop.
Durante la sincronizzazione:
•
•
•
I messaggi vengono copiati dalle cartelle di posta di Exchange o Oultook
del computer desktop nella cartella di ActiveSync in Posta in arrivo del
dispositivo. Per default, si riceveranno solo i messaggi degli ultimi tre
giorni, le prime 100 righe di ogni messaggio, e gli allegati di file inferiori ai
100KB.
I messaggi di posta elettronica presenti nella cartella di Posta in uscita
del dispositivo vengono trasferiti in Exchange o Outlook, e poi inviati
dagli stessi.
I messaggi di posta elettronica della sottocartella devono essere
selezionati in ActiveSync del computer desktop per poter essere trasferiti.
NOTA
4-12
E’ anche possibile sincronizzare i messaggi di posta
elettronica con il computer desktop da un’ubicazione remota.
Per ulteriori informazioni, consultare il Capitolo 7.
Capitolo 4
Collegamento diretto a un server di posta
elettronica
Oltre alla sincronizzazione dei messaggi di posta elettronica con il
computer desktop, è possibile inviare e ricevere i messaggi collegandosi
ad un server di posta elettronica tramite un modem o una scheda di rete
collegata al dispositivo. Sarà necessario impostare un collegamento
remoto a una rete o a un ISP, e un collegamento al server di posta
elettronica Per ulteriori informazioni, consultare il Capitolo 7.
Quando ci si collega al server di posta elettronica, i nuovi messaggi
vengono scaricati nella cartella Posta in arrivo del dispositivo, i messaggi
delle cartelle Posta in uscita spediti, e i messaggi che sono stati cancellati
sul server di posta elettronica eliminati dalla cartella Posta in arrivo del
dispositivo.
I messaggi ricevuti direttamente da un server di posta elettronica vengono
collegati al proprio server di posta elettronica invece che al computer
desktop. Quando si cancella un messaggio sul dispositivo, lo si cancellerà
anche sul server di posta elettronica al prossimo collegamento in base alle
impostazioni selezionate in ActiveSync.
E’ possibile lavorare in linea (online) o in locale (offline). Quando si lavora
in linea, si legge e si risponde ai messaggi durante il collegamento al
server di posta elettronica I messaggi vengono inviati nel momento in cui
si tocca Invia, salvando spazio sul dispositivo.
Quando si lavora in locale, una volta scaricato i “Intestazioni Messaggi” o
parte dei messaggi, sarà possibile scollegarsi dal server di posta
elettronica e decidere i messaggi da scaricare completamente. Al
prossimo collegamento, Posta in arrivo scaricherà tutti i messaggi marcati
per il recupero ed invierà quelli che sono stati composti.
Microsoft® Pocket Outlook
4-13
Utilizzo dell’elenco messaggi
I messaggi ricevuti vengono visualizzati nell’elenco messaggi. Per default,
quelli più recenti vengono visualizzati per primi nell’elenco.
Selezionare il servizio e la cartella
che si desidera visualizzare
Selezionare l’ordinamento dei messaggi
Toccare per aprire un messaggio
Toccare e tenere selezionato per
visualizzare un menu a comparsa
delle azioni
Toccare per connettersi ed
inviare e ricevere e-mail
Toccare per connettersi
al servizio selezionato
Quando si riceve un messaggio, toccarlo per aprirlo. I messaggi non letti
vengono visualizzati in neretto.
Toccare per ritornare all’elenco
dei messaggi
Toccare per eliminare questo
messaggio
Toccare per visualizzare il messaggio
precedente o successivo
Toccare per rispondere o inoltrare questo messaggio
4-14
Capitolo 4
Quando ci si collega al server di posta elettronica o ci si sincronizza al
computer desktop, per default, si riceveranno solo i messaggi degli ultimi
cinque giorni, le prime 100 righe di ogni messaggio, e gli allegati dei file
inferiori ai 100KB. I messaggi originali restano nel server di posta
elettronica o sul computer desktop.
E’ possibile marcare tutti i messaggi che si desidera recuperare per intero
durante la prossima sincronizzazione o connessione al server di posta
elettronica nell’elenco messaggi, toccare e tenere selezionato il
messaggio che si desidera recuperare. Nel menù a comparsa, toccare
Segna per il download. Le icone dell’elenco messaggi di Posta in arrivo
danno un’indicazione visiva sullo stato del messaggio.
Specificare le preferenze sullo scarico quando si imposta il servizio o si
selezionano le opzioni di sincronizzazione che possono essere modificate
in qualsiasi momento.
•
•
Modificare le opzioni di sincronizzazione di Posta in arrivo utilizzando le
opzioni di ActiveSync. Per ulteriori informazioni, consultare la Guida di
ActiveSync del computer desktop.
Modificare le opzioni dei collegamenti diretti al server di posta elettronica
in Posta in arrivo del dispositivo. Toccare prima Strumenti e poi Opzioni.
Sulla linguetta Servizi, toccare il servizio che si desidera modificare.
Toccare e tenere selezionato il servizio, e poi Elimina per eliminarlo.
Microsoft® Pocket Outlook
4-15
Composizione dei messaggi
Per comporre un messaggio:
1. Toccare Nuovo.
2. Nel campo A, inserire un indirizzo di posta elettronica o SMS di uno o
più destinatari, separandoli con un punto e virgola, o selezionare un
nome dall’elenco Contatti toccando il pulsante Indirizzo di posta
elettronica. Tutti gli indirizzi di posta elettronica inseriti nei campi di
posta elettronica di Contatti appaiono in Indirizzo di posta elettronica.
Toccare per inviare il
messaggio
Toccare per visualizzare o
nascondere l’intestazione completa
Toccare per visualizzare/nascondere la barra
degli strumenti Registrazione
Toccare per visualizzare il Indirizzo di posta elettronica
Toccare per inserire i messaggi d’utilizzo frequente
3. Comporre il messaggio. Per inserire messaggi utilizzati preimpostati o
utilizzati di frequente, toccare Testo personale e selezionare il
messaggio.
4. Toccare Invio una volta terminato il messaggio. Se si sta lavorando in
locale, il messaggio viene spostato nella cartella Posta in uscita e
verrà spedito al prossimo collegamento.
4-16
Capitolo 4
Gestione di messaggi e cartelle di posta elettronica
Le cartelle create hanno una funzione diversa a seconda che si utilizzi
ActiveSync, SMS, POP3, o IMAP4.
•
•
•
•
Se si utilizza ActiveSync, i messaggi di posta elettronica della cartella
Posta in arrivo di Outlook verranno automaticamente sincronizzati con il
dispositivo. E’ possibile decidere di sincronizzare ulteriori cartelle
destinandole per ActiveSync. Le cartelle create e i messaggi spostati
rispecchieranno quelli del server. Ad esempio, volendo spostare due
messaggi dalla cartella Posta in arrivo in una chiamata Famiglia, che si è
destinata per la sincronizzazione, il server creerà una copia della cartella
Famiglia e vi copierà i messaggi. Sarà possibile leggere poi i messaggi
dovunque ci si trovi dal computer desktop.
Se si utilizza SMS, i messaggi vengono memorizzati nella cartella Posta
in arrivo.
Se si utilizza POP3 e si spostano i messaggi di posta elettronica in una
cartella creata, il collegamento tra i messaggi del dispositivo e le loro
copie sul server di posta non sarà possibile. Al prossimo collegamento
col server di posta, esso noterà che i messaggi mancano nella Posta in
arrivo del dispositivo e li cancella dal server. Ciò consente di non avere
duplicati dei messaggi, ma anche di non avere più accesso ai messaggi
spostati nelle cartelle create ovunque tranne che sul dispositivo.
Se si utilizza IMAP4, le cartelle create e i messaggi di posta elettronica
spostati vengono rispecchiati sul server. Di conseguenza, i messaggi
saranno disponibili ogni qualvolta ci si collegherà al server di posta dal
dispositivo o dal computer desktop. La sincronizzazione delle cartelle
avviene ogni qualvolta ci si collega al server di posta, si creano nuove
cartelle o si rinominano/cancellano cartelle durante il collegamento.
Microsoft® Pocket Outlook
4-17
4-18
Capitolo 4
Capitolo 5
Programmi companion
♦
Pocket Word .......................................................... 5-2
Creazione dei documenti Pocket Word .................................... 5-3
Salvataggio dei documenti Pocket Word ................................. 5-3
Modalità di inserimento delle informazioni ............................... 5-5
♦
Pocket Excel ......................................................... 5-8
Creazione dei documenti Pocket Excel ................................... 5-9
Salvataggio dei documenti Pocket Excel ................................. 5-9
Sicurezza del documento Excel ..............................................5-11
Suggerimenti per lavorare in Pocket Excel ............................ 5-12
♦
MSN Messenger .................................................. 5-13
Impostazione .......................................................................... 5-13
Lavorare con i contatti ............................................................ 5-14
Chiacchierare con i contatti .................................................... 5-15
♦
Windows Media Player per Pocket PC ............. 5-16
♦
Microsoft Reader ................................................ 5-17
Come ottenere i libri sul dispositivo .................................... 5-17
Utilizzo della Biblioteca .......................................................... 5-18
Lettura di un libro ................................................................... 5-19
Utilizzo delle funzioni di Reader ............................................. 5-20
Eliminazione di un libro .......................................................... 5-20
Programmi companion
5-1
I programmi “companion”, sono Microsoft® Pocket Word, Microsoft® Pocket
Excel, Microsoft® Money, Windows Media™ Player per Pocket PC, e
Microsoft® Reader.
Per passare a un programma companion del dispositivo, toccare
Programmi del menu
, e poi il programma che si desidera aprire.
Pocket Word
Pocket Word funziona con Microsoft Word sul computer desktop per
consentire un facile accesso alle copie dei documenti. E’ possibile creare
nuovi documenti sul dispositivo, o effettuare copie dal computer desktop al
dispositivo. Sincronizzare i documenti tra il computer desktop e il
dispositivo per poter avere tutto aggiornato in entrambe le situazioni.
Utilizzare Pocket Word per creare documenti, come lettere, minute di
riunioni, e rapporti sui viaggi.
Pocket Word contiene un elenco dei file memorizzati sul dispositivo.
Toccare un file dell’elenco per aprire. Per cancellare, effettuare copie e
inviare file, toccare e tenere selezionato un file dell’elenco, e poi
selezionare l’azione appropriata nel menu a comparsa.
Selezionare il tipo di cartella che si desidera
visualizzare nell‘elenco
Toccare per modificare
l‘ordinamento dell‘elenco
Toccare per aprire un documento
Toccare e tenere selezionato un
oggetto per visualizzare un menu
a comparsa delle azioni
Toccare per creare un nuovo documento
NOTA
5-2
E’ possibile aprire un solo documento di Pocket Word alla
volta; aprendone un secondo, verrà richiesto di salvare il
primo.
Capitolo 5
Creazione dei documenti Pocket Word
Per creare un nuovo documento Word:
, poi
1. Toccare prima
Programmi ed infine Pocket
Word.
2. Toccare Nuovo per visualizzare
un documento vuoto.
Selezionando un modello di
documento per nuovi documenti
nella finestra di dialogo Opzioni,
esso apparirà già con il testo
appropriato e formattato.
Salvataggio dei documenti Pocket Word
Per salvare un documento Word:
Una volta terminato il documento, toccare OK.
Il documento viene salvato avendo come nome file la prima riga del
documento. Se ad esempio nella prima riga del documento vi fossero
le parole Da tradurre, sarebbero queste ad apparire nell’elenco
documenti di Word.
Programmi companion
5-3
Per specificare le opzioni di
salvataggio:
1. Con il documento aperto, toccare
Strumenti.
2. Dal menu a comparsa, toccare
Salva documento con nome...
per visualizzare la maschera
Salva con nome.
3. Modificare il nome del file
inserendone semplicemente
uno nuovo nel campo Nome.
4. Toccare la freccia giù nel campo
Cartella per selezionare la
cartella dove inserire il file.
5. Toccare la freccia giù nel campo Tipo per selezionare un formato del
file.
E’ possibile salvare il documento creato o elaborarlo in vari formati:
• Word (.doc)
• Pocket Word (.psw)
• Rich Text Format (.rtf)
• Plain Text (.txt)
6. Toccare la freccia giù nel campo Percorso per indicare l’ubicazione
del file salvato, nella memoria principale del dispositivo, o in una
scheda di memoria (SD o MMC) se disponibile.
7. Toccare OK una volta terminato.
NOTA
5-4
Se non si desidera cambiare il formato del documento, ma si
vorrebbe cambiarne nome, cartella ed ubicazione, toccare
semplicemente Modifica dalla barra comandi, e poi
Rinomina/Sposta... dal menu a comparsa per effettuare le
modifiche.
Capitolo 5
Modalità di inserimento delle informazioni
E’ possibile inserire le informazioni in Pocket Word in quattro modalità
(digitazione, scrittura, disegno o registrazione), visualizzabili nel menu
Visualizza. Ogni modalità ha una sua barra strumenti che si può
visualizzare o nascondere toccando il pulsante Mostra/Nascondi Barra
degli Strumenti della barra comandi.
Se si sta aprendo un documento Word creato su un computer desktop,
selezionare A capo automatico dal menu Visualizza per poter vedere
l’intero documento.
Per modificare lo zoom:
1. Toccare Visualizza, e poi Zoom.
2. Selezionare la percentuale desiderata.
Selezionare la percentuale più alta per inserire il testo e la più bassa
per vedere meglio il documento.
Modalità digitazione
Utilizzando il pannello di immissione, inserire i caratteri digitati nel
documento. Per ulteriori informazioni in merito, consultare il Capitolo 2.
Per formattare il testo esistente o modificare un testo, selezionare
prima il testo, come si fa per un documento Word, utilizzando lo stilo
invece del mouse per trascinare il testo da selezionare. E’ possibile
cercare il testo di un documento toccando Modifica e Trova/Sostituisci.
Toccare e tenere selezionato
per visualizzare un menu a
comparsa delle azioni
Toccare per ritornare all‘elenco dei documenti
(le modifiche saranno salvate automaticamente)
Toccare per modificare le opzioni di
formattazione
Toccare per formattare il testo
Toccare per visualizzare o nascondere la barra degli strumenti
Programmi companion
5-5
Modalità scrittura
Nella modalità scrittura, utilizzare lo stilo per scrivere direttamente sullo
schermo. Per comodità vengono visualizzate delle righe, e ingrandito lo
zoom rispetto alla modalità digitazione, per consentire di scrivere più
facilmente. Per ulteriori informazioni su scrittura e selezione scritture,
consultare il Capitolo 2.
Con il pulsante Spazio selezionato,
trascinare per inserire uno spazio. Una
freccia appare per indicare la direzione
e la dimensione dello spazio
Toccare per evidenziare il testo
selezionato
Toccare per selezionare le opzioni di formattazione,
come la grandezza della penna ed il colore
Pulsante Spazio
Pulsante Penna
NOTA
Se si incrociano tre righe in un solo colpo dello stilo, la
scrittura diventa un disegno, che può essere modificato e
manipolato come descritto nella sezione successiva.
Le parole scritte vengono convertite in grafici (metafiles)
quando un documento Pocket Word viene convertito in un
documento Word sul computer desktop.
5-6
Capitolo 5
Modalità disegno
Nella modalità disegno, utilizzare lo stilo per disegnare sullo schermo. Per
comodità vengono visualizzate delle griglie. Quando si alza lo stilo dallo
schermo dopo il primo colpo, si vedrà un riquadro di disegno che ne indica
i margini. Ogni colpo successivo all’interno o toccando il riquadro di
disegno diverrà parte del disegno. Per ulteriori informazioni su disegno e
selezione di disegni, consultare il Capitolo 2.
Selezionare Forma sul menu a comparsa per
convertire gli oggetti nella forma appropriata
Ridimensionare un oggetto
trascinando le maniglie di
selezione
Pulsante
Penna
Toccare una
freccia per
visualizzare le
scelte
Toccare per selezionare le opzioni di
formattazione, come la dimensione della linea, il
colore di riempimento, ed il colore della linea
Modalità registrazione
Nella modalità registrazione, inserire una registrazione nel documento. Le
registrazioni vengono salvate come file .wav. Per ulteriori informazioni
sulla registrazione, consultare il Capitolo 2.
Programmi companion
5-7
Pocket Excel
Pocket Excel funziona con Microsoft Excel sul computer desktop per
consentire un facile accesso alle copie delle cartelle di lavoro. E’ possibile
creare nuove cartelle di lavoro sul dispositivo, o copiare le copie dal
computer desktop al dispositivo. Sincronizzare le cartelle di lavoro tra il
computer desktop ed il dispositivo per poter avere tutto aggiornato in
entrambe le situazioni.
Utilizzare Pocket Excel per creare cartelle di lavoro, come rapporti di
spese e viaggi.
Pocket Excel contiene un elenco di file memorizzati sul dispositivo.
Toccare un file dell’elenco per aprire. Per cancellare, effettuare copie e
inviare file, toccare e tenere selezionato un file dell’elenco, e poi
selezionare l’azione appropriata nel menu a comparsa.
Pocket Excel fornisce strumenti per il foglio elettronico fondamentali per
formule, funzioni, ordinamenti e filtri. Per visualizzare la barra menu,
toccare Visualizza, e poi Barra degli strumenti.
Il contenuto delle celle appare
qui, quando viene inserito
Pulsante Formato
Pulsante Somma Automatica
Pulsante Zoom
NOTA
5-8
E’ possibile aprire un solo documento di Pocket Excel alla
volta; aprendone un secondo, verrà richiesto di salvare il
primo.
Capitolo 5
Creazione dei documenti Pocket Excel
Per creare un nuovo documento Excel:
1. Toccare prima
, poi
Programmi, ed infine Pocket
Excel.
2. Toccare Nuovo per visualizzare
un documento vuoto.
Selezionando un modello di
documento per nuovi documenti
nella finestra di dialogo Opzioni,
esso apparirà già con il testo
appropriato e formattato.
Salvataggio dei documenti Pocket Excel
Per salvare un documento Excel:
Una volta terminato il documento, toccare OK.
Per default, il documento viene salvato con il nome file Cartella1. E’
possibile cambiare il nome del file con uno più coerente al testo.
Consultare la sezione successiva per le opzioni di salvataggio.
Programmi companion
5-9
Per specificare le opzioni di
salvataggio:
1. Con il documento aperto, toccare
Strumenti.
2. Dal menu a comparsa, toccare
Salva con nome... per
visualizzare la maschera Salva
con nome.
3. Modificare il nome del file
digitandone semplicemente uno
nuovo nel campo Nome.
4. Toccare la freccia giù nel campo
Cartella per selezionare la
cartella dove inserire il file.
5. Toccare la freccia giù nel campo Tipo per selezionare un formato del
file.
E’ possibile salvare il documento creato o elaborarlo in vari formati:
• Pocket Excel (.pxl)
• Excel (.xls)
6. Toccare la freccia giù nel campo Percorso per indicare l’ubicazione
del file salvato, nella memoria principale del dispositivo o in una
scheda di memoria (SD o MMC) se disponibile.
7. Toccare OK una volta terminato.
NOTA
5-10
Se non si desidera salvare la cartella di lavoro in un altro
formato, ma si vorrebbe cambiare nome, cartella ed
ubicazione del documento, toccare semplicemente Modifica
dalla barra comando, e poi Rinomina/Sposta... dal menu a
comparsa per effettuare le modifiche.
Capitolo 5
Sicurezza del documento Excel
Se la cartella di lavoro contiene informazioni delicate o confidenziali, è
possibile proteggerla con una password.
Per impostare una password per la cartella di lavoro:
1. Aprire la cartella di lavoro.
2. Toccare Modifica dalla barra
comando, e poi Password... per
visualizzarne la maschera di
impostazione.
3. Digitare una password nel campo
Password.
4. Digitare di nuovo la password nel
campo Verifica Password.
5. Toccare OK una volta terminato.
Se per la cartella di lavoro è stata
impostata una password, apparirà
una maschera dove verrà richiesto di
inserirla ogni qualvolta si vorrà
riaprire la cartella.
Inserire la password, e poi toccare
OK. Se non corretta, apparirà un
messaggio di avvertimento.
NOTA
NON dimenticare di inserire correttamente la password
altrimenti la cartella di lavoro non potrà essere aperta.
Programmi companion
5-11
Suggerimenti per lavorare in Pocket Excel
Tenere presente ciò che segue quando si lavora su grossi fogli di lavoro in
Pocket Excel:
•
•
•
•
•
Visualizzare nella modalità schermo intero per vedere il più possibile
il foglio di lavoro. Toccare Visualizza, e poi Schermo intero. Per uscire
dalla modalità schermo intero, toccare Schermo intero di nuovo.
Mostrare e nascondere gli elementi delle finestre. Toccare
Visualizza, e poi gli elementi da visualizzare o nascondere.
Bloccare i riquadri di un foglio di lavoro. Prima selezionare la cella
dove si desidera bloccare i riquadri. Toccare Visualizza, e poi Blocca
riquadri. E’ possibile bloccare i riquadri superiori e a sinistra di un foglio
di lavoro per avere sempre visibili le etichette di righe e colonne durante
lo scorrimento del foglio.
Suddividere i riquadri per visualizzare diverse aree di un grosso foglio
di lavoro. Toccare Visualizza, e poi Dividi. Trascinare la barra scorrevole
dove si desidera. Per eliminare la suddivisione, toccare Visualizza, e poi
Rimuovi divisione.
Mostrare e nascondere righe e colonne. Per nascondere una riga o
una colonna, selezionare una cella nella riga o colonna che si desidera
nascondere. Toccare Formato, e poi Righe o Colonne, ed infine
Nascondi. Per visualizzare una riga o colonna nascosta, toccare
Strumenti, e poi Vai a, ed inserire un riferimento della riga o colonna
nascosta. Toccare Formato, poi Righe o Colonne, ed infine Scopri.
Per ulteriori informazioni sull’uso di Pocket Excel, toccare
5-12
, e poi Guida.
Capitolo 5
MSN Messenger
MSN Messenger del dispositivo è un programma di messaggistica
istantanea che consente di:
• Vedere chi è in linea
• Inviare e ricevere messaggi istantanei
• Avere conversazioni con messaggi istantanei con gruppi di contatti
Per utilizzare MSN Messenger, è necessario avere un account Microsoft
Passport™ o un account di posta elettronica Microsoft Exchange. Per
utilizzare MSN Messenger Service si deve avere un Passport, che viene
già fornito se si ha un account Hotmail® o MSN. Una volta ottenuto un
Microsoft Passport o un account Microsoft Exchange, è possibile iniziare
ad impostare l’account.
Registrarsi per un account Microsoft Passport su http://www.passport.com.
Ottenere un indirizzo di posta elettronica Microsoft Hotmail gratis su http://
www.hotmail.com.
Per passare a MSN Messenger, toccare prima
infine MSN Messenger.
, poi Programmi, ed
Impostazione
Per potersi collegare, inserire prima le informazioni sul Passport o account
Exchange.
Per impostare un account e registrarsi:
1. Toccare Opzioni nel menu Strumenti.
2. Nella linguetta Account, inserire le informazioni sul Passport o
account Exchange.
3. Per registrarsi, toccare la relativa maschera ed inserire indirizzo di
posta elettronica e password.
NOTA
Se si utilizza già MSN Messenger sul computer desktop, i
contatti appariranno già sul dispositivo.
Programmi companion
5-13
Lavorare con i contatti
La maschera MSN Messenger mostra in un colpo tutti i contatti
messenger, suddivisi in categorie In linea e Non in linea. Da qui, durante il
collegamento, è possibile chiacchierare, inviare un messaggio di posta
elettronica, bloccare un contatto per non chiacchierarci, o cancellare i
contatti dall’elenco utilizzando il menu a comparsa.
Toccare un contatto per
iniziare la chat
Toccare e tenere selezionato
per visualizzare un menu a
comparsa delle azioni
Per vedere gli altri in linea senza essere visti, toccare Stato nel menu
Strumenti e selezionare Invisible.
Se si blocca un contatto, si apparirà non in linea ma si rimarrà nell’elenco
contatti bloccati. Per sbloccare un contatto, toccarlo e tenerlo selezionato
e poi toccare Sblocca dal menu a comparsa.
5-14
Capitolo 5
Chiacchierare con i contatti
Toccare il nome di un contatto per aprire una finestra. Scrivere il
messaggio nell’area di inserimento testo in fondo alla maschera, o toccare
prima Testo personale per inserire un messaggio già preparato, e poi
Invia. Per invitare un altro contatto alla chiacchierata toccare prima Invita
nel menu Strumenti, e poi il contatto che si desidera invitare.
Inserire un messaggio
Toccare per inviare un
messaggio
NOTA
Per tornare alla finestra principale senza chiudere una
chiacchierata, toccare il pulsante Contatti. Per tornare alla
finestra, toccare Chat e selezionare la persona con la quale
si stava chiacchierando.
Per sapere se il contatto con il quale si sta chiacchierando sta
rispondendo, controllare sotto l’area del testo. Per ulteriori informazioni
sull’utilizzo di MSN Messenger, toccare prima
, e poi Guida.
Visualizza la chat interamente
Visualizza lo stato della chat
Programmi companion
5-15
Windows Media Player per Pocket PC
Utilizzare Microsoft® Windows Media Player per Pocket PC per ascoltare
file audio e video memorizzati sul dispositivo o sulla rete. Per passare a
Windows Media Player per Pocket PC, toccare prima
, poi Programmi,
ed infine Windows Media.
Indica l‘avanzamento della traccia
corrente
Toccare per modificare il volume
Toccare per passare al prossimo brano
Toccare per ascoltare il brano precedente
Toccare per fermare
Toccare per ascoltare o mettere in pausa
Utilizzare Microsoft Windows Media Player sul computer desktop per
copiare audio e video digitali sul Pocket PC. E’ possibile ascoltare file
Windows Media e MP3 sul Pocket PC.
Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di Windows Media Player per Pocket
PC, toccare prima , e poi Guida.
5-16
Capitolo 5
Microsoft Reader
Utilizzare Microsoft Reader per leggere eBooks sul dispositivo. Scaricare i
libri sul computer desktop dal sito web eBook preferito. Poi, utilizzare
ActiveSync per copiare i file dei libri sul dispositivo attivato. I libri
appariranno nella Biblioteca di Reader.
Ogni libro è composto da una copertina, da un eventuale indice e dalle
pagine. E’ possibile:
•
Scorrere le pagine del libro utilizzando control Su/Giù del dispositivo, o
toccando il numero della pagina.
• Annotare il libro con evidenziazioni, segnalibri, note, e disegni.
• Ricercare il testo e le definizioni delle parole.
La Guida contiene tutte le informazioni necessarie sul software. Per aprire
la Guida, toccare Guida nella barra comandi di Reader, o da una pagina
del libro, toccare e tenere selezionato il titolo, e poi toccare Guida nel
menu a comparsa.
Per passare a Microsoft Reader, toccare prima
infine Microsoft Reader.
, poi Programmi, ed
Come ottenere i libri sul dispositivo
E’ possibile scaricare i file dei libri dal Web, visitando semplicemente il
rivenditore eBook preferito e seguendo le istruzioni.
Nella cartella MSReader di Extras del CD Companion di Pocket PC sono
compresi inoltre modelli di libri e un dizionario.
Utilizzare ActiveSync per scaricare i file dal computer desktop al
dispositivo attivato come descritto nel file Read Me file della cartella
MSReader.
Programmi companion
5-17
Utilizzo della Biblioteca
La Biblioteca è la home page di Reader, e visualizza un elenco di tutti i
libri memorizzati sul dispositivo o scheda di memoria.
Per aprire la Biblioteca:
1. Dalla barra comandi di Reader, toccare Biblioteca.
2. Dalla pagina del libro, toccare il titolo del manuale, e poi Biblioteca dal
menu a comparsa.
Per aprire un libro, toccare il titolo nell’elenco della Biblioteca.
Toccare per
selezionare
l‘ordinamento
Toccare per
specificare il libro
che si desidera
visualizzare
nell‘elenco
Toccare per scorrere
l‘elenco della biblioteca
Toccare per aprire un
libro
Toccare qui per
navigare nelle
altre sezioni di
Reader
5-18
Capitolo 5
Lettura di un libro
Ogni libro è composto da una copertina, da un eventuale indice e dalle
pagine. Le opzioni di navigazione sono elencate in fondo alla copertina.
La prima volta che si apre un libro, ci si ritroverà alla prima pagina o
all’indice, se esiste. Successivamente, ogni qualvolta si aprirà il libro, ci si
ritroverà automaticamente all’ultima pagina letta.
Oltre al testo, ogni pagina del libro è numerata e titolata.
Toccare per
selezionare
un‘opzione di
navigazione
Trascinare per selezionare il
testo e poi toccare un opzione
Toccare le freccie per girare
la pagina, o toccare e tenere
selezionato il numero della
pagina per attivare la barra di
scorrimento
E’ possibile scorrere le pagine del libro utilizzando anche control Su/Giù
del dispositivo.
Programmi companion
5-19
Utilizzo delle funzioni di Reader
La lettura elettronica di un libro fornisce vantaggi che quella su carta non
dà, e sono disponibili in qualsiasi pagina del manuale.
Selezionare il testo trascinandolo sulla pagina, poi toccare un’opzione del
menu a comparsa, come descritto qui sotto.
•
•
•
•
•
•
Ricerca Testo. Cercare il testo in un manuale toccando Trova del menu
a comparsa. Inserire la parola da ricercare, e toccare l’opzione Trova
desiderata. Reader, evidenzia sulla pagina il testo trovato. Per chiudere
Trova, toccare al di fuori della maschera. Per tornare alla pagina di
origine, toccare il titolo e poi Tornare nel menu a comparsa.
Copia Testo. E’ possibile copiare il testo dai libri che supportano questa
funzione in qualsiasi programma che accetti testo. Nella pagina del libro,
selezionare il testo che si desidera copiare. Poi, toccare Copia testo nel
menu a comparsa. Il testo può essere incollato nel programma scelto.
Segnalibri. Quando si aggiunge un segnalibro a un libro, appare
un’icona segnalibro a colori sul margine destro. E’ possibile aggiungere
più segnalibri a uno stesso libro. Dovunque ci si trovi nel libro, toccare
l’icona del segnalibro per andare alla pagina con il segnalibro.
Evidenziazioni. Quando si evidenzia il testo, esso appare su uno sfondo
colorato.
Note. Per allegare una nota al testo, inserire il testo nel blocco note che
appare all’inizio della pagina del libro. L’icona Nota appare sul margine
sinistro. Per mostrare o nascondere la nota, toccare l’icona.
Disegni. Quando si aggiunge un disegno, l’icona Disegno appare
nell’angolo in fondo a sinistra della pagina, mentre gli strumenti per il
disegno alla fine. Disegnare trascinando lo stilo.
NOTA
Per vedere un elenco di annotazioni di un libro, compresi
segnalibri, evidenziazioni, note di testi, e disegni, toccare
Indice delle Annotazioni sulla copertina del libro. E’
possibile toccare una voce dell’elenco per andare alla pagina
annotata.
Eliminazione di un libro
Una volta terminato di leggere un libro, è possibile prima di cancellarlo, per
salvare spazio sul dispositivo, conservarne una copia sul computer
desktop per scaricarla ancora all’occorrenza.
Per eliminare un libro dal dispositivo, toccare e tenere selezionato il titolo
nell’elenco della Biblioteca, poi toccare Elimina dal menu a comparsa.
5-20
Capitolo 5
Capitolo 6
Pocket Internet Explorer
♦
Introduzione .......................................................... 6-2
♦
La cartella Preferiti Portatili ................................. 6-2
Collegamenti preferiti ............................................................... 6-2
Preferiti Portatili ........................................................................ 6-2
♦
Utilizzo dei Canali AvantGo ................................. 6-4
♦
Utilizzo di Pocket Internet Explorer .................... 6-5
Modifica delle impostazioni di visualizzazione ......................... 6-5
Visualizzazione dei preferiti portatile e canali .......................... 6-6
Aggiungere/Cancellare preferiti portatile e cartelle .................. 6-7
Esplorazione di Internet ........................................................... 6-8
Pocket Internet Explorer
6-1
Introduzione
Utilizzare Microsoft Pocket Internet Explorer per la visualizzazione di
pagine Web o WAP nei seguenti modi.
• Durante la sincronizzazione con il computer desktop, scaricare i
collegamenti preferiti ed i preferiti portatili presenti nella sottocartella
Preferiti Portatili di Internet Explorer sul computer desktop.
• Collegarsi ad un Fornitore del Servizio Internet (Internet service provider,
ISP) o alla rete e sfogliare le pagine Web. Per fare ciò, creare prima una
connessione. Consultare il Capitolo 7 per informazioni sulla creazione di
una connessione.
Quando si è connessi ad un ISP o alla rete, è possibile inoltre scaricare
files e programmi da Internet o intranet.
Per utilizzare Pocket Internet Explorer, toccare prima
Explorer.
e poi Internet
La cartella Preferiti Portatili
Solo gli oggetti presenti nella sottocartella Preferiti Portatile della cartella
Preferiti in Internet Explorer del computer desktop verranno sincronizzati
con il dispositivo. Questa cartella è stata creata automaticamente durante
l’installazione di ActiveSync.
Collegamenti preferiti
Durante la sincronizzazione, l’elenco dei collegamenti preferiti nella
cartella Preferiti Portatile del computer desktop viene sincronizzata con
Pocket Internet Explorer del dispositivo. Entrambi i computer vengono
aggiornati con le modifiche effettuate ogni volta che ci si sincronizza. A
meno che il collegamento preferito sia stato impostato come preferito
portatile, solo il link sarà scaricato sul dispositivo e sarà necessario
collegarsi all’ISP o alla rete per visualizzare il contenuto. Per maggiori
informazioni sulla sincronizzazione, consultare l’Aiuto di ActiveSync sul
computer desktop.
Preferiti Portatile
Se si sta utilizzando Microsoft Internet Explorer 5.0 o versioni successive
sul computer desktop, è possibile scaricare i preferiti portatili sul
dispositivo. Con la sincronizzazione dei preferiti portatile il contenuto Web
sul dispositivo in modo che le pagine possano essere visualizzate mentre
si è sconnessi dall’ISP e dal computer desktop.
Utilizzare il plug-in di Internet Explorer installato con ActiveSync per creare
velocemente i preferiti portatile.
6-2
Capitolo 6
Per creare un preferito portatile:
1. In Internet Explorer del computer desktop, fare clic su Strumenti e poi
su Crea preferito portatile.
2. Per modificare il nome del collegamento, inserire un nuovo nome nel
riquadro Nome.
3. Selezionare una pianificazione d’aggiornamento in Aggiorna.
Facoltativo.
4. Fare clic su OK. Internet Explorer scarica l’ultima versione della pagina
sul computer desktop.
5. Se si desidera scaricare le pagine che sono collegate al preferito
portatile appena creato, fare clic con il tasto destro del mouse su
preferito portatile in Internet Explorer del computer desktop, e poi fare
clic su Proprietà. Nella linguetta Download, specificare il numero di
sottocollegamenti che si desidera scaricare. Per conservare memoria
sul dispositivo, impostare un solo livello di sottocollegamenti.
6. Sincronizzare dispositivo e computer desktop. I preferiti portatile
contenuti nella Preferiti Portatili di Internet Explorer sono stati scaricati
nel dispositivo.
NOTA
Se non è stato specificato un pianificazione d’aggiornamento
al passo 3, si dovrà scaricare manualmente il contenuto per
tenere aggiornate le informazioni su computer desktop e
dispositivo. Prima di sincronizzare il dispositivo, in Internet
Explorer del computer desktop, fare clic su Strumenti e poi
su Sincronizza. Verrà visualizzato il contenuto dell’ultima
volta che è stato scaricato sul computer desktop, e sarà
possibile se necessario scaricare manualmente il contenuto.
E’ possibile aggiungere un pulsante alla barra degli strumenti
di Internet Explorer per la creazione dei preferiti portatili. In
Internet Explorer del computer desktop, fare clic su
Visualizza, Barra degli Strumenti, e Personalizza.
Salvataggio di memoria del dispositivo
I Preferiti portatile occupano memoria sul dispositivo. Per ridurre la
quantità di memoria utilizzata:
•
•
Nelle impostazioni per i Preferiti; nelle opzioni di ActiveSync, disattivare
immagini e suoni, o interrompere lo scarico di alcuni preferiti portatili sul
dispositivo. Per ulteriori informazioni, consultare la Guida di ActiveSync.
Limitare il numero di scarico di pagine collegate. In Interner Explorer sul
computer desktop, fare clic con il tasto destro del mouse sul preferiti
portatile che si desidera modificare, e poi fare clic su Proprietà. Nella
linguetta Download, specificare 0 o 1 per il numero di pagine collegate
da scaricare.
Pocket Internet Explorer
6-3
Utilizzo dei Canali AvantGo
AvantGo è un servizio interattivo gratuito che permette l’accesso a pagine
Web con contenuti personalizzati o migliaia di siti Web più conosciuti.
Abbonarsi ai canali AvantGo direttamente dal dispositivo.
Successivamente, sincronizzare il dispositivo e il computer desktop, o
collegarsi ad Internet per scaricare il contenuto. Per ulteriori informazioni,
visitare il sito Web AvantGo.
Per registrarsi in AvantGo:
1. Nelle opzioni ActiveSync del computer desktop, attivare la
sincronizzazione per il tipo di informazioni AvantGo.
2. In Pocket Internet Explorer sul dispositivo, toccare il pulsante Preferiti
per visualizzare l’elenco dei preferiti.
3. Toccare il collegamento ai Canali AvantGo.
4. Toccare il pulsante Attiva.
5. Seguire le istruzioni sullo schermo. Si dovrà sincronizzare il dispositivo
con il computer desktop, e poi toccare il pulsante Canali Preferiti per
completare l’impostazione di AvantGo.
Quando la sincronizzazione è completata, toccare il collegamento ai
Canali AvantGo nell’elenco dei preferiti per visualizzare una parte dei
canali più comuni. Per aggiungere o eliminare canali, toccare Aggiungi o
Rimuovi collegamento.
6-4
Capitolo 6
Utilizzo di Pocket Internet Explorer
E’ possibile utilizzare Pocket Internet Explorer per sfogliare i preferiti
portatile e i canali che sono stati scaricati sul dispositivo senza collegarsi
ad Internet. E’ possibile collegarsi ad Internet per esplorare il Web anche
tramite un ISP o una connessione di rete.
Per lanciare Pocket Internet Explorer, toccare prima
, e poi Internet
Explorer. Apparirà una maschera di benvenuto con i collegamenti ad
alcuni siti Web. Toccare un pulsante qualsiasi dei siti Web per visitarli.
I pulsanti sulla barra comandi permettono di spostarsi sulle maschere, di
personalizzare la visualizzazione, e di impostare le preferenze di Pocket
Internet Explorer.
Toccare qui per
sfogliare un sito web
Pulsante Aggiorna
Pulsante Pagina Iniziale
Pulsante Nascondi/Mostra immagini
Pulsante Preferiti
Modifica delle impostazioni di visualizzazione:
1. Toccare Visualizza per visualizzare un menu a comparsa.
2. Toccare Adatta allo schermo per visualizzare tutti gli oggetti
contemporaneamente.
3. Toccare Barra degli indirizzi per visualizzare la barra indirizzi Web.
4. Toccare e tenere selezionato Dimensione carattere per visualizzare un
altro menu a comparsa contenente la selezione per la grandezza del font.
Selezionare la grandezza del font desiderata per la maschera.
Pocket Internet Explorer
6-5
Visualizzazione dei preferiti portatile e canali
Per visualizzare i preferiti portatile e canali:
1. Toccare il pulsante Preferiti per visualizzare l’elenco dei preferiti.
Toccare il preferito che si
desidera visualizzare
Toccare per aggiungere o cancellare una
cartella o un collegamento preferito
2. Toccare una pagina dei Preferiti che si desidera visualizzare.
Apparirà la pagina che è stata scaricata l’ultima volta che è stata
eseguita la sincronizzazione con il computer desktop. Se la pagina non
è presente sul dispositivo, il preferito viene oscurato, e per scaricarla di
nuovo sarà necessario sincronizzare ancora il dispositivo con il
computer desktop, o collegarsi ad Internet per visualizzarla.
6-6
Capitolo 6
Aggiungere/Cancellare preferiti portatile e cartelle
Per aggiungere un preferito:
1. Toccare il pulsante Preferiti per
visualizzarne l’elenco.
2. Toccare il pulsante Aggiungi/
Elimina per visualizzare la
maschera Preferiti .
3. Toccare il pulsante Aggiungi...
per visualizzare la maschera
Aggiungi a Preferiti.
4. Inserire il nome del favorite da
aggiungere nel campo Nome.
5. Inserire l’indirizzo URL nel campo
Indirizzo (URL).
6. Selezionare una cartella dove
posizionare il favorite dal riquadro
Crea in:.
7. Toccare Aggiungi per tornare alla
maschera Preferiti , che
visualizza ora il favorite che è
stato aggiunto.
Per cancellare un preferito:
1. Toccare il pulsante Preferiti per
visualizzarne l’elenco.
2. Toccare il pulsante Aggiungi/
Elimina per visualizzare la
maschera Preferiti.
3. Selezionare il preferito che si
desidera cancellare, poi toccare
Elimina.
4. Quando viene richiesto di
cancellare definitivamente la
cartella, toccare Sì.
Pocket Internet Explorer
6-7
Per aggiungere una cartella:
1. Toccare il pulsante Preferiti per
visualizzarne l’elenco.
2. Toccare il pulsante Aggiungi/
Elimina per visualizzare la
maschera Preferiti.
3. Toccare il pulsante Nuova
cartella.
4. Inserire un nome per la cartella
che si desidera creare.
5. Toccare Aggiungi per tornare alla
maschera Preferiti , che
visualizzerà ora la cartella
aggiunta.
Per cancellare una cartella:
1. Toccare il pulsante Preferiti per
visualizzarne l’elenco.
2. Toccare il pulsante Aggiungi/
Elimina per visualizzare la
maschera Preferiti.
3. Selezionare la cartella che si
desidera cancellare, poi toccare
Elimina.
4. Quando viene richiesto di
cancellare definitivamente la
cartella, toccare Sì.
Esplorazione di Internet
Per esplorare Internet:
1. Impostare una connessione al proprio ISP o alla rete aziendale
utilizzando Connessioni. Consultare il Capitolo 7 per i dettagli.
2. Eseguire una delle seguenti operazioni per collegarsi ed iniziare
l’esplorazione:
• Toccare il pulsante Preferiti, e poi il favorite che si desidera
visualizzare.
• Toccare Visualizza, e poi Barra degli indirizzi. Inserire l’indirizzo
Web che si desidera visitare e poi toccare Vai.
6-8
Capitolo 6
Capitolo 7
Collegamento
♦
Introduzione .......................................................... 7-2
♦
Trasferimento oggetti con infrarossi .................. 7-3
Invio delle informazioni ............................................................ 7-3
Ricevimento delle informazioni ................................................ 7-3
♦
Collegamento a Internet ....................................... 7-3
Collegamento tramite modem .................................................. 7-4
Collegamento tramite scheda Ethernet .................................... 7-5
♦
Collegamento al lavoro ........................................ 7-6
Collegamento tramite modem .................................................. 7-6
Collegamento tramite scheda Ethernet .................................... 7-7
♦
Fine del collegamento .......................................... 7-8
♦
Collegamento diretto al server di posta elettronica7-9
♦
Guida sul collegamento ....................................... 7-9
Collegamento
7-1
Introduzione
E’ possibile utilizzare il dispositivo per scambiare informazioni con altre
apparecchiature mobili come il computer desktop, una rete, o Internet.
Per ottenere il collegamento:
•
•
•
•
7-2
Utilizzare la porta a raggi infrarossi (IR) del dispositivo per inviare e
ricevere file tra due apparecchi. Se si desidera utilizzare questo metodo,
consultare la sezione seguente “Trasferimento oggetti con infrarossi.”
Collegarsi al Fornitore del Servizio Internet (ISP). A collegamento
avvenuto, è possibile inviare e ricevere messaggi di posta elettronica
utilizzando Posta in arrivo, e visualizzare pagine Web o WAP con
Microsoft® Pocket Internet Explorer. Il software necessario per creare un
collegamento ISP è gia installato nel dispositivo. Il fornitore vi doterà del
software necessario per installare altri servizi, come messaggistica e fax.
Se si desidera utilizzare questo metodo, consultare “Collegamento a
Fornitore del Servizio Internet” più avanti in questo capitolo.
Collegarsi alla rete della propria società o organizzazione in cui si lavora.
A collegamento avvenuto, è possibile inviare e ricevere messaggi di
posta elettronica utilizzando Posta in arrivo, visualizzare pagine Web o
WAP con Microsoft® Pocket Internet Explorer, e sincronizzarsi con il
proprio computer desktop. Se si desidera utilizzare questo metodo,
consultare “Collegamento al lavoro” più avanti in questo capitolo.
Collegarsi al computer desktop per sincronizzarsi remotamente. A
collegamento avvenuto, è possibile sincronizzare informazioni come i
dati di Pocket Outlook. Se si desidera utilizzare questo metodo,
consultare la Guida di ActiveSync sul computer desktop o la Guida di
Connessioni sul dispositivo.
Capitolo 7
Trasferimento oggetti con infrarossi
Utilizzando i raggi infrarossi (IR), è possibile inviare e ricevere
informazioni, come contatti e appuntamenti, tra due dispositivi.
Invio delle informazioni
Per inviare le informazioni:
1. Passare al programma dove è stato creato l’oggetto da inviare, e
posizionarlo nell’elenco.
2. Allineare le porte a raggi infrarossi tenendole vicine e in modo che non
siano ostruite da oggetti.
3. Toccare e tenere selezionato l’oggetto, e poi toccare Trasmetti file via
IR nel menu a comparsa.
NOTA
Si possono anche inviare oggetti, ma non cartelle, dal File
Explorer. Toccare e tenere selezionato l’oggetto che si
desidera inviare, poi toccare Trasmetti file via IR nel menu a
comparsa.
Ricevimento delle informazioni
Per ricevere le informazioni:
1. Allineare le porte a raggi infrarossi tenendole vicine e in modo che non
siano ostruite da oggetti.
2. Richiedere al proprietario dell’altro dispositivo di inviare le informazioni.
Il dispositivo le riceverà automaticamente.
Collegamento a Internet
E’ possibile collegarsi al proprio ISP, ed utilizzare la connessione per
inviare e ricevere messaggi di posta elettronica e per visualizzare pagine
Web o WAP.
Collegarsi ad Internet in uno dei seguenti modi:
•
•
Creare un collegamento con il modem. Se si desidera utilizzare questa
modalità, consultare “Per creare un collegamento con modem a un ISP.”
Utilizzare una scheda Ethernet e una porta di rete per collegarsi. Se si
desidera utilizzare questa modalità, consultare “Per creare un
collegamento con Ethernet a un ISP.”
Collegamento
7-3
Collegamento tramite modem
Per creare un collegamento con modem a un ISP:
1. Ottenere dal proprio ISP le seguenti informazioni: numero telefonico di
accesso all’ISP, nome utente, password, e i parametri TCP/IP. Alcuni
ISP richiedono informazioni davanti al nome utente, come: MSN/nome
utente.
2. Se il dispositivo non possiede un modem integrato, installare una
scheda modem, o utilizzare un cavo NULL modem e gli adattatori
appropriati, per collegare un modem esterno attraverso la porta seriale
del dispositivo.
3. Toccare prima
, e poi Impostazioni. Nella linguetta Connessioni,
toccare Connessioni. Dalle impostazioni di Internet, selezionare
Internet Impostazioni e toccare Modifica.
4. Nella linguetta Modem, toccare Nuovo.
5. Inserire un nome per il collegamento, tipo “Collegamento ISP.”
6. Nell’elenco Selezionare un modem, selezionare il proprio modello, se
non appare nell’elenco, provare a reinserire la scheda modem. Se si
utilizza un modem esterno collegato con un cavo alla porta seriale del
dispositivo, selezionare Hayes compatibile su COM1.
7. Non dovrebbe essere necessaria nessuna modifica alle impostazioni
Avanzate. La maggior parte degli ISP ora utilizzano l’assegnazione
dinamica degli indirizzi. Se l’ISP a cui ci si sta collegando non la
utilizza, toccare Avanzate, poi la linguetta TCP/IP ed inserire
l’indirizzo. Terminato, toccare OK e Avanti.
8. Inserire il numero telefonico per l’accesso, e toccare Avanti.
9. Selezionare altre opzioni desiderate, e toccare Fine.
10. Nella linguetta Località di chiamata, specificare la località corrente e il
tipo di telefono (la maggior parte delle linee telefoniche sono a toni).
Queste impostazioni saranno applicate a tutti i collegamenti creati.
7-4
Capitolo 7
Avviare il collegamento, utilizzando semplicemente uno dei seguenti
programmi. Il dispositivo inizierà automaticamente a collegarsi, e a
collegamento avvenuto sarà possibile:
•
•
•
Inviare e ricevere messaggi di posta elettronica utilizzando Posta in
arrivo. Prima di poter utilizzare Posta in arrivo, reperire le informazioni
necessarie alla comunicazione con il server di posta elettronica. Per
informazioni specifiche, consultare “Collegamento diretto al server di
posta elettronica”, più avanti in questo capitolo.
Visitare siti Web e pagine WAP utilizzando Pocket Internet Explorer. Per
ulteriori informazioni, consultare il Capitolo 6.
Inviare e ricevere instant messages con MSN Messenger. Per ulteriori
informazioni, consultare “MSN Messenger” nel Capitolo 5.
Collegamento tramite scheda Ethernet
Per creare un collegamento con Ethernet a un ISP:
1. Non è necessario creare un nuovo collegamento sul dispositivo.
Invece, si deve acquistare e configurare una scheda Ethernet
compatibile con il dispositivo.
2. Ottenere dall’ISP le seguenti informazioni: nome utente, password, e
nome del dominio.
3. Inserire la scheda Ethernet nel dispositivo. Per istruzioni
sull’inserimento e utilizzo della scheda Ethernet, consultare il manuale
utente della scheda.
4. La prima volta che si inserisce la scheda Ethernet, apparirà
automaticamente Impostazioni Internet per permettere di
configurarla. La maggior parte delle reti utilizzano DHCP, perciò non si
dovrebbero modificare questi parametri a meno che il responsabile di
rete non decida diversamente. Toccare OK.
Se non appare, o per modificare successivamente i parametri, toccare
, e poi Impostazioni. Nella linguetta Connessioni, toccare
prima
prima Schede di rete, poi l’adattatore che si desidera modificare, ed
infine Proprietà.
5. Collegare la scheda Ethernet alla rete utilizzando un cavo di rete. Per
informazioni, consultare il manuale utente.
, poi Impostazioni e la linguetta Connessioni, ed
6. Toccare prima
infine Connessioni. Dall’elenco La scheda di rete si connette a,
selezionare Internet.
Collegamento
7-5
Per collegarsi, utilizzare uno dei programmi elencati nella sezione
precedente. A collegamento avvenuto, è possibile eseguire le stesse
operazioni ivi descritte.
Collegamento al lavoro
Se si ha accesso alla rete del lavoro, si possono inviare messaggi di posta
elettronica, visualizzare pagine intranet, sincronizzare il dispositivo, ed
avere accesso ad Internet.
E’ possibile collegarsi al lavoro in uno dei seguenti modi:
•
•
Creare un collegamento modem utilizzando un’utenza RAS che dovrà
essere creata dal responsabile di sistema. Se si desidera utilizzare
questa modalità, consultare “Per creare un collegamento modem a una
rete.” Sarà sempre il responsabile di rete a fornirvi i parametri VPN.
Utilizzare una scheda Ethernet e una porta di rete per collegarsi. Se si
desidera utilizzare questa modalità, consultare “Per creare un
collegamento Ethernet alla rete”.
Collegamento tramite modem
Per creare un collegamento modem a una rete:
1. Ottenere dal responsabile di rete le seguenti informazioni: numero
telefonico per l’accesso, nome utente, password, nome del dominio, e
parametri TCP/IP.
2. Se il dispositivo non possiede un modem integrato, installare una
scheda modem.
, e poi Impostazioni. Nella linguetta Connessioni,
3. Toccare prima
toccare Connessioni. Dalle impostazioni di Internet, selezionare
Internet Impostazioni e toccare Modifica.
4. Nella linguetta Modem, toccare Nuovo.
5. Inserire un nome per il collegamento, come “Collegamento Società”.
6. Nell’elenco Select a Modem, selezionare il proprio modello, se non
appare nell’elenco, provare a reinserire la scheda modem. Se viene
utilizzato un modem esterno, collegato con un cavo alla porta seriale
del dispositivo, selezionare Hayes compatibile su COM1.
7-6
Capitolo 7
7. Non dovrebbe essere necessaria nessuna modifica alle impostazioni
Avanzate. La maggior parte degli ISP utilizzano ora l’assegnazione
dinamica degli indirizzi. Se l’ISP a cui ci si sta collegando non la
utilizza, toccare Avanzate, e poi la linguetta TCP/IP ed inserire
l’indirizzo. Terminato, toccare OK e Avanti.
8. Inserire il numero telefonico di accesso, e toccare Avanti.
9. Selezionare altre opzioni desiderate, e toccare Fine.
10. Nella linguetta Località di chiamata, specificare la località corrente e il
tipo di telefono (la maggior parte delle linee telefoniche sono a toni).
Queste impostazioni saranno applicate a tutti i collegamenti creati.
Avviare il collegamento, utilizzando semplicemente uno dei seguenti
programmi. Il dispositivo inizierà automaticamente a collegarsi, e a
collegamento avvenuto sarà possibile:
•
•
•
•
Inviare e ricevere messaggi di posta elettronica utilizzando Posta in
arrivo. Prima di poter utilizzare Posta in arrivo, reperire le informazioni
necessarie alla comunicazione con il server di posta elettronica Per
informazioni specifiche, consultare “Collegamento diretto al server di
posta elettronica”, più avanti in questo capitolo.
Visitare siti Web Internet o intranet e pagine WAP utilizzando Pocket
Internet Explorer.
Inviare e ricevere instant messages con MSN Messenger. Per ulteriori
informazioni, vedere “MSN Messenger” nel Capitolo 5.
Sincronizzare. Per ulteriori informazioni, consultare la Guida di
ActiveSync sul computer desktop.
Collegamento tramite scheda Ethernet
Per creare un collegamento Ethernet a una rete:
1. Non è necessario creare un nuovo collegamento sul dispositivo.
Invece, si deve acquistare e configurare una scheda Ethernet
compatibile con il dispositivo.
2. Ottenere dal responsabile di rete le seguenti informazioni: nome
utente, password, e nome del dominio.
3. Inserire la scheda Ethernet nel dispositivo. Per istruzioni su
inserimento ed utilizzo della scheda Ethernet, consultare il manuale
utente della scheda.
Collegamento
7-7
4. La prima volta che si inserisce la scheda, apparirà automaticamente
Impostazioni della rete per permettere di configurare la scheda
Ethernet. La maggior parte delle reti utilizzano DHCP, perciò non si
dovrebbero modificare questi parametri a meno che il responsabile di
rete non decida diversamente. Toccare OK.
Se non appare, o per modificare successivamente i parametri, toccare
prima
, e poi Impostazioni. Nella linguetta Connessioni, toccare
prima Schede di rete, poi l’adattatore che si desidera modificare, ed
infine Proprietà.
5. Collegare la scheda Ethernet alla rete utilizzando un cavo di rete. Per
informazioni, consultare il manuale utente.
, poi Impostazioni, la linguetta Connessioni, ed
6. Toccare prima
infine Connessioni. Dall’ elenco La scheda di rete si connette a,
selezionare Ufficio.
, e poi
7. Se si desidera sincronizzare il dispositivo, toccare prima
ActiveSync. Nel menu Strumenti, toccare Opzioni. Nella linguetta PC,
selezionare Include PC quando ci si sincronizza remotamente, e
selezionare il nome del computer. La sincronizzazione remota con un
computer desktop funzionerà solo se è stata impostata una relazione
con quel computer tramite ActiveSync, e se anche quest’ultimo è stato
impostato per permettere collegamenti remoti. Esistono anche altre
limitazioni. Per ulteriori informazioni sulla sincronizzazione remota,
consultare la Guida di ActiveSync sul computer desktop.
Per collegarsi, utilizzare uno dei programmi elencati nella sezione
precedente. A collegamento avvenuto, è possibile eseguire le stesse
operazioni ivi descritte.
Fine del collegamento
Per scollegarsi, procedere come segue:
•
•
•
•
7-8
Se si è collegati tramite dial-up o VPN, toccare prima l’icona
Collegamento nella barra di spostamento, e poi Fine.
Se si è collegati tramite il cavo o la base, staccare il dispositivo.
Se si è collegati tramite infrarossi, spostare il dispositivo lontano dal PC.
Se si è collegati tramite una scheda di rete (Ethernet), rimuovere la
scheda dal dispositivo.
Capitolo 7
Collegamento diretto al server di
posta elettronica
E’ possibile configurare un collegamento a un server di posta elettronica
per inviare e ricevere messaggi di posta elettronica tramite modem o
collegamento di rete e Posta in arrivo.
NOTA
L’ ISP o la rete deve utilizzare un server di posta elettronica
POP3 o IMAP4 e un gateway SMTP.
E’ possibile utilizzare più servizi di posta elettronica per ricevere i
messaggi. Per ogni servizio che si intende utilizzare, prima configurarlo e
identificarlo. Se si utilizza lo stesso servizio di posta elettronica per
collegarsi a più caselle di posta, impostare e identificare ogni loro
collegamento.
Per impostare un servizio di posta elettronica:
•
In Posta in arrivo, toccare prima Servizi, e poi Nuovo servizio.
Seguire le istruzioni della procedura guidata Nuovo servizio.
Per una spiegazione della maschera, toccare prima
, e poi Guida. Una
volta terminato per collegarsi al server di posta elettronica, toccare Servizi
e poi Connetti. Per ulteriori informazioni sull’uso del programma Posta in
arrivo, consultare “Posta in arrivo: Invio e ricevimento dei messaggi di
posta elettronica” nel -Capitolo 4.
Guida sul collegamento
Per ulteriori informazioni consultare:
• “Posta in arrivo: Invio e ricevimento dei messaggi di posta elettronica”
nel Capitolo 4.
•
•
•
, e poi Guida. Toccare
La Guida in linea sul dispositivo. Toccare prima
Visualizza, Intera Guida installata, ed infine Posta in arrivo o
Connessioni.
La Guida di ActiveSync sul computer desktop. In ActiveSync, fare clic
sulla guida di Microsoft ActiveSync nel menu Guida.
Per informazioni sulla risoluzione dei problemi, consultare il sito Web di
Pocket PC all’indirizzo:
http://www.microsoft.com/mobile/pocketpc
Collegamento
7-9
7-10
Capitolo 7
Appendice
Norme di conformità
Norme di conformità
A-1
Avviso della Federal Communications Commission
Questo dispositivo è conforme al paragrafo 15 delle Norme FCC. L’utilizzo è soggetto alle
seguenti due condizioni:
•
Questo dispositivo non può causare interferenze dannose e,
•
Questo dispositivo deve sopportare eventuali interferenze ricevute incluse quelle derivanti da
operazioni non desiderate.
L’ apparecchiatura è stata controllata e trovata conforme nei limiti per un dispositivo digitale di
Classe B, come indicato nel paragrafo 15 delle Norme FCC. Questi limiti sono stati predisposti per
fornire una protezione ragionevole contro le interferenze presenti in un ambiente residenziale.
Quest’apparecchiatura genera, utilizza e può emanare onde radio e, se non installata ed utilizzata
in conformità con le istruzioni fornite dal produttore, può causare interferenze alle comunicazioni
radio. Tuttavia, non esiste alcuna garanzia che le interferenze non avvengano in casi particolari.
Se quest’apparecchiatura causa interferenze alle ricezioni radio o televisive, rilevabili spegnendo
e accendendo l’apparecchiatura, è consigliabile provare a correggere l’interferenza prendendo
una o più delle seguenti contromisure:
•
Riorientare o riposizionare l’antenna ricevente.
•
Aumentare la distanza tra l’apparecchiatura e il ricevitore.
•
Collegare l’apparecchiatura ad una presa di corrente appartenente ad un circuito diverso da
quello al quale è collegato il ricevitore.
•
Consultare il rivenditore o un tecnico radio-TV specializzato per un’ulteriore assistenza.
ATTENZIONE! E’ richiesto l’utilizzo di cavi schermati per la connessione
del monitor alla scheda grafica per assicurare la conformità con
le regole FCC. Modifiche a quest’unità non sono
espressamente approvate dal gruppo responsabile della
conformità, che potrebbe invalidare il diritto d’utilizzo.
Avviso della Canadian Department of Communications
Quest’apparato digitale di Classe B non eccede i limiti per emissioni d’interferenze radio da
apparati digitali descritte nelle regole sulle Interferenze Radio del Canadian Department of
Communications.
Questo apparato digitale di classe B è conforme alle norme Canadian ICES-003.
A-2
Appendice
Note di Sicurezza UL
Richieste dalle norme UL 1459 riguardanti le apparecchiature per le telecomunicazioni (telefono)
predisposte per essere connesse elettricamente ad una rete di telecomunicazioni che abbiano un
voltaggio operativo verso terra con picchi inferiori a 200V, 300V picco-picco, e 105V rms, installata ed
utilizzata nel rispetto del National Electrical Code (NFPA 70).
Durante l’utilizzo del Pocket PC, si dovrebbero sempre rispettare alcune precauzioni basilari per
ridurre il rischio d’incendi, shock elettrico, o danni a persone, incluse le seguenti:
•
•
•
NON utilizzare il Pocket PC vicino all’acqua, come per esempio: le vasche da bagno, i
lavelli del bagno o cucina, su superfici umide o vicine a piscine.
NON utilizzare il Pocket PC durante un temporale. Possono verificarsi rischi di shock
elettrici dovuti ai fulmini.
NON utilizzare il Pocket PC nelle vicinanze di perdite di gas.
I requisiti UL 1642 regolano l’utilizzo di batterie al litio primarie (non ricaricabili) e secondarie
(ricaricabili) utilizzate per l’alimentazione dei prodotti. Queste batterie contengono litio, o leghe di
litio, o ioni di litio, e possono essere composte da una singola cella elettrochimica oppure due o più
celle collegate in serie, parallelo, o entrambi, che convertono l’energia chimica in energia elettrica
tramite una reazione chimica irreversibile o reversibile.
•
•
NON gettare la batteria del Pocket PC nel fuoco, perchè potrebbe esplodere. Verificare i
regolamenti locali riguardanti le istruzioni per lo smaltimento per ridurre il rischio di lesioni a
persone causate dal fuoco o da esplosioni.
NON utilizzare alimentatori o batterie di altri dispositivi per ridurre il rischio di lesioni a
persone dovute al fuoco od esplosioni. Utilizzare solo alimentatori o batterie certificati da UL
forniti dal costruttore o dai rivenditori autorizzati.
Batterie sostituibili
Se l’apparecchiatura è fornita con una batteria sostituibile, e la sostituzione con una di tipo non
corretto, potrebbe generare un’esplosione (e.s. con alcune batterie al litio); vengono applicate le
seguenti norme:
– Se la batteria è sostituita in una OPERATOR ACCESS AREA, sarà presente una
segnalazione vicino alla batteria od istruzioni per la sostituzione;
– Se la batteria è sostituita altrove nell’apparecchio, sarà presente una segnalazione vicino
alla batteria od istruzioni per la sostituzione;
La segnalazione includerà il seguente testo o similare:
ATTENZIONE:
RISCHIO DI ESPLOSIONE SE LA BATTERIA E’ SOSTITUITA
CON UN TIPO DIVERSO
DISPORRE DI BATTERIE CONFORMI CON LE ISTRUZIONI.
La Conformità è verificata tramite controllo
Accesso dell’ Operatore con un attrezzo
Se è necessario un ATTREZZO per accedere alla OPERATOR ACCESS AREA, tutti i
compartimenti all’interno di quella zona contengono dei pericoli che saranno inaccessibili all’
OPERATORE tramite l’uso dello stesso ATTREZZO, oppure tali compartimenti saranno segnalati
per scoraggiare l’accesso dell’OPERATORE.
Una segnalazione corretta per pericolo di shock elettrici è
(ISO 3864, No. 5036).
Apparecchiature con aree di accesso limitato
Per apparecchiature designate solo per installazioni in AREE CON ACCESSO LIMITATO, le
istruzioni per l’installazione conterranno una segnalazione.
Norme di conformità
A-3
A-4
Appendice