Adagio 280 Manual

Adagio

280

Instruction Manual

Bedienungsanleitung

Manuel d’utilisation

Manuale di Istruzioni

AVVISO

Istruzioni, garanzie e tutti gli altri documenti accessori sono soggetti a modifi che a totale discrezione di Horizon Hobby, LLC. Per avere la documentazione aggiornata sul prodotto, visitare il sito Web www. horizonhobby.com e fare clic sulla scheda “support” per questo prodotto.

Signifi cato di termini specialistici:

I seguenti termini vengono utilizzati in tutta la documentazione relativa al prodotto per indicare il livello di eventuali danni collegati al suo utilizzo:

AVVISO: procedure che, se non debitamente seguite, espongono a rischio di danni ai beni e a una possibilità minima o nulla di lesioni.

ATTENZIONE: procedure che, in caso di mancata osservanza, possono provocare danni fi sici a oggetti E gravi lesioni a persone.

AVVERTENZA: procedure che, in caso di mancata osservanza, possono provocare danni materiali, danni collaterali e lesioni gravi o portare con forte probabilità a lesioni superfi ciali.

AVVERTENZA: Leggere TUTTO il manuale di istruzioni e prendere familiarità con le caratteristiche del prodotto, prima di farlo funzionare. Un utilizzo scorretto del prodotto può causare danni al prodotto stesso, alle persone o alle cose, causando gravi lesioni.

Questo è un prodotto sofi sticato per hobby. Esso deve essere manipolato con cautela, con giudizio e richiede qualche conoscenza di base di meccanica. L’utilizzo improprio o irresponsabile del modello potrebbe causare lesioni, danni al prodotto stesso o nei confronti di terzi. Questo prodotto non è concepito per essere usato dai bambini senza la diretta supervisione di un adulto. Non usare componenti non compatibili o alterare il prodotto in nessuna maniera al di fuori delle istruzioni fornite da Horizon Hobby

LLC. Questo manuale contiene istruzioni relative a sicurezza, utilizzo e manutenzione del prodotto. È fondamentale leggere e seguire tutte le istruzioni e le avvertenze nel manuale prima di montare, mettere a punto o usare il prodotto, al fi ne di usarlo correttamente e di evitare danni o lesioni gravi.

ATTENZIONE AI PRODOTTI CONTRAFFATTI: Doveste avere bisogno di rimpiazzare una ricevente Spektrum, magari acquistata assieme ad una nostra radio, affi date la vostra sicurezza di volo solo ai prodotti originali

Horizon Hobby che potrete trovare presso i nostri rivenditori autorizzati. Horizon Hobby LLC declina ogni responsabilità, servizio tecnico e garanzia per l’uso di materiale non originale o che dichiara di essere compatibile con la tecnologia DSM o con Spektrum.

Almeno 14 anni. Non é un giocattolo.

Precauzioni per la sicurezza a avvertimenti

• Tenere sempre una debita distanza di sicurezza in tutte le direzioni intorno al modello per evitare incidenti e lesioni. Questo modello è controllato da un segnale radio soggetto a interferenze da parte di molte fonti esterne che potrebbero causare momentanee perdite di controllo.

• Utilizzare sempre il modello in spazi aperti lontano da veicoli, traffi co e gente.

• Seguire sempre attentamente le indicazioni e le avvertenze sia di questo che di altre apparecchiature accessorie (caricabatterie, batterie ricaricabili, ecc.).

• Tenere sempre i componenti chimici, le parti di piccole dimensioni e tutto quello che è elettrico, lontano dalla portata dei bambini.

• Evitare l’esposizione all’acqua di tutte le apparecchiature non particolarmente protette.

Anche l’umidità danneggia i componenti elettronici.

• Non mettere in bocca parti del modello perché potrebbe causare lesioni gravi o anche la morte.

• Non utilizzare il modello con le batterie del trasmettitore quasi scariche.

• Tenere sempre l’aereo in vista e sotto controllo.

• Usare sempre batterie completamente cariche.

• Tenere sempre il trasmettitore acceso quando l’aereo è alimentato.

• Staccare sempre le batterie prima dello smontaggio.

• Tenere sempre pulite le parti mobili.

• Mantenere asciutte tutte le parti del modello.

• Lasciare che alcune parti si raffreddino prima di toccarle.

• Staccare sempre le batterie dopo l’uso.

• Accertarsi che il failsafe sia programmato correttamente prima di andare in volo.

• Non utilizzare l’aereo con i cablaggi danneggiati.

• Non toccare le parti mobili.

41

IT

IT

Contenuto della scatola

Indice

Controlli prima del volo .......................................43

Montaggio dell’ala ..............................................43

Installazione piano di coda orizzontale ................44

Spegnimento per bassa tensione (LVC) ................44

Connessione di trasmettitore e ricevitore ............45

Installazione della batteria ..................................46

Armare l’ESC ......................................................46

Controllo dei comandi .........................................47

Controllo dei centraggi .......................................47

Regolazione delle squadrette dei servi e dei comandi .....................................................47

Riduttori di corsa ................................................48

Baricentro (CG) ...................................................48

Consigli per il volo e la manutenzione .................49

Verifi che dopo il volo ..........................................50

Manutenzione del gruppo propulsore .................50

Guida alla soluzione dei problemi ........................51

Garanzia .............................................................52

Informazioni per i contatti ...................................53

Informazioni sulla conformità per l’Unione Europea .................................................53

Pezzi di ricambio .................................................54

Parti opzionali e accessori ...................................55

Caratteristiche

1420mm

Installato

BL 280 motore a cassa rotante, 1260Kv

(EFLM7011)

Regolatore BL, 10A (EFLA7300BR)

Ricevitore air AR6335 6-canali AS3X

(SPMAR6335)

(6) 3.5 g servo digitale(EFLR7100)

356 g

Necessari per completare

450mAh 3S 11.1V 30C Li-Po, 18AWG

JST (EFLB4503SJ30)

Caricabatterie consigliato:

Prophet Sport Plus 50W AC DC

(DYNC2010CA)

Trasmettitore consigliato:

a piena portata con tecnologia DSM/DSMX e riduttori di corsa lineari ed esponenziali regolabili (DX4e e superiori)

Per registrare il prodotto visita il sito www.e-fl iterc.com

42

Controlli prima del volo

9

1. Caricare la batteria di bordo.

2. Montare la batteria sul modello (dopo averla caricata).

3. Ricevitore di collegamento al trasmettitore.

4. Accertarsi che i giunti si muovano liberamente.

5. Eseguire il test della direzione dei comandi con il trasmettitore.

Montaggio dell’ala

1. Prima di installare l’ala togliere la capottina.

2. Inserire il tubo dell’ala (A) nella fusoliera.

3. Dopo aver inserito il tubo nella sua apertura sulla fusoliera infi lare su di esso la semiala destra e quella sinistra (B e C) oltre ai connettori delle prolunghe di alettoni e fl ap nei loro passaggi specifi ci.

Consiglio: Se necessario, usare delle pinzette per estrarre il connettore del servocomando dalla fusoliera.

ATTENZIONE: NON schiacciare o danneggiare in altro modo i cablaggi quando si collega l’ala alla fusoliera.

4. Collegare indifferentemente i servi degli alettoni provenienti dalle semiali alla prolunga a Y che si trova in fusoliera.

IMPORTANTE: affi nché il sistema AS3X funzioni correttamente bisogna che i due connettori degli alettoni siano collegati alla prolunga a Y e poi al canale degli alettoni (AILE) sul ricevitore.

5. Collegare i connettori dei fl ap provenienti dall’ala su qualunque ramo della prolunga a Y che si trova in fusoliera.

6. Fissare le semiali destra e sinistra alla fusoliera usando le 2 viti (D) fornite.

7. Rimettere a posto la capottina in modo che sia a fi lo con la fusoliera.

Per smontare procedere in ordine inverso.

AVVISO: Quando si disconnettono i connettori dei servocomandi, non tirare i cavi del servocomando.

Usare la punta di un cacciavite piatto o una pinza per disconnettere il connettore. Tirare i fili del servocomando potrebbe danneggiare le connessioni.

9

6. Impostare il centro di gravità.

7. Eseguire il controllo della portata del sistema radio.

8. Trovare un’area sicura e aperta.

9. Pianifi care il volo in base alle condizioni del campo.

B

A

C

D

43

IT

IT

Installazione piano di coda orizzontale

Adesivi richiesti:

Colla CA media

1. Mettere nel canale sulla parte superiore del piano di coda orizzontale una piccola quantità di colla CA (cianoacrilica).

IMPORTANT: tenere la colla lontana dalla cerniera dell’elevatore.

2. Inserire la sede della ruota di coda e il piano orizzontale nelle fessure previste nella parte posteriore della fusoliera.

3. Collegare la forcella (A) alla squadretta (B) dell’elevatore facendo riferimento al capitolo relativo all’impostazione delle squadrette.

A

B

Spegnimento per bassa tensione

(LVC)

Se si scarica una batteria LiPo al di sotto di 3 V per cella, in seguito non riuscirà più a mantenere la carica. Per proteggere la batteria di bordo dalla sovrascarica questo modello adotta il sistema LVC che toglie alimentazione al motore qualora la tensione della batteria scendesse troppo. Considerando che una parte dell’energia contenuta nella batteria serve ad alimentare il sistema di controllo del modello.

Quando il regime del motore scende e sale velocente vuol dire che il sistema LVC avvisa che la tensione della batteria è scesa sotto il livello minimo, quindi bisogna atterrare nel modo più rapido e sicuro possibile.

Scollegare sempre e togliere le batterie LiPo dall’aereo dopo ogni volo. Prima di riporle bisogna caricarle a metà, verifi cando che ogni cella non scenda sotto i 3V. Se non si scollegano le batterie LiPo dal regolatore, si scaricano lentamente fi no alla scarica completa, danneggiandosi.

Per i primi voli impostare il timer del trasmettitore o di un altro contatempo, a 6 minuti. Nei voli successivi si aumenterà o diminuirà questo tempo basandosi su quanto rilevato nei primi voli del modello. Con una gestione accorta del motore si possono raggiungere tempi di volo di circa 10 minuti.

AVVISO: continuare a volare dopo l’avviso LVC potrebbe danneggiare le batterie.

44

Connessione di trasmettitore e ricevitore

La procedura di connessione (binding) serve per far riconoscere al ricevitore il codice unico GUID di uno specifi co trasmettitore con tecnologia Spektrum

DSM2/DSMX. Solo così il radiocomando potrà funzionare correttamente.

Qualsiasi trasmettitore Spektrum DSM2/DSMX a piena portata si può connettere con questo ricevitore DSM2/DSMX. Per avere un elenco completo dei trasmettitori compatibili si può visitare il sito www.bindnfl y.com.

Importante: prima di connettere un trasmettitore non computerizzato, bisogna accertarsi che il

Reverse dei servi sia su Normal e che i trim siano centrati. Prima di connettere un trasmettitore computerizzato, scegliere una memoria libera con le impostazioni di default. Per il tipo di ala scegliere

1 alettone e 1 fl ap.

In caso contrario si avrebbero dei problemi nelle prestazioni di volo.

9

Procedura di connessione

1. Far riferimento alle istruzioni del proprio trasmettitore riguardo al collegamento ad un ricevitore.

2. Accertarsi che il motore sia scollegato dalla batteria.

3. Spegnere il trasmettitore.

4. Connettere un ricevitore AR6335 ad un trasmettitore DSM2/DSMX inserendo il “bind plug” nella presa Bind del ricevitore.

5. Collegare all’aereo la batteria di bordo. Il LED del ricevitore inizia a lampeggiare velocemente

(in genere dopo 5 secondi).

6. Verifi care che i comandi del trasmettitore siano centrati e che il comando del motore con il suo trim siano spostati completamente in basso per programmare correttamente il failsafe.

7. Mettere il trasmettitore in modalità “bind”. Per fare questo bisogna riferirsi al manuale del trasmettitore.

8. Tenere l’aereo immobile al riparo dal vento e, dopo 5-10 secondi, il LED di stato del ricevitore diventa fi sso, indicando che il ricevitore è connesso al trasmettitore. Se il LED non si accende fi sso, si faccia riferimento alla Guida per la risoluzione dei problemi in fondo a questo manuale.

9. Togliere il “bind plug” dal ricevitore e conservarlo in un luogo sicuro. Se fosse diffi coltoso togliere il “bind plug”, si possono usare delle pinze o un cacciavite con molta attenzione.

Per i voli successivi, accendere il trasmettitore prima di collegare la batteria di bordo.

ATTENZIONE: quando si usa un trasmettitore

Futaba con modulo DSM, bisogna invertire il canale del motore e rifare la connessione. Per le istruzioni di connessione e di failsafe si faccia riferimento alle istruzioni del modulo Spektrum. Per invertire il canale del motore si faccia riferimento al manuale del trasmettitore Futaba. manual for instructions on reversing the throttle channel.

BIND PLUG

45

IT

IT

Installazione della batteria

1. Togliere la capottina.

2. Applicare alla parte inferiore della batteria il nastro a strappo incluso.

3. Installare la batteria (A) nella sua sede verso la parte anteriore della fusoliera. Per

posizionare correttamente la batteria si faccia riferimento alle istruzioni riguardanti la posizione del baricentro.

4. Collegare all’ESC la batteria completamente carica, facendo riferimento alle istruzioni per armare l’ESC.

5. Rimettere la capottina sulla fusoliera.

ATTENZIONE: quando non si usa l’aereo, scollegare sempre la batteria LiPo dall’impianto ricevente, per evitare la sua sovrascarica. Se queste batterie venissero scaricate al di sotto della loro tensione minima, si potrebbero danneggiare perdendo la capacità e rischiando di provocare un incendio quando si tentasse di caricarle.

A

Armare l’ESC

L’attivazione dell’ESC avviene anche dopo il binding, come descritto in precedenza, ma una connessione successiva di una batteria di volo richiede l’esecuzione delle fasi sottostanti.

CONSIGLIO: se il regolatore (ESC) emette continuamente un doppio beep dopo che è stata collegata la batteria, allora vuol dire che la batteria

è da caricare o sostituire.

Se si collega accidentalmente la batteria mentre lo stick motore o il suo trim sono spostati verso l’alto, dopo 5 secondi si sente un tono musicale e l’ESC non si arma fi nché non si abbassa completamente lo stick motore e il suo trim.

1

Portare completamente in basso lo stick del motore e il suo trim.

Accendere il trasmettitore.

22

Togliere la capottina,installare la batteria nella sua sede e collegarla all’ESC facendo attenzione alla

polarità.

ATTENZIONE: tenere sempre le mani lontano dall’elica perché, quando il regolatore è armato, si potrebbe avviare per qualsiasi movimento del comando motore.

33

Per 5 secondi tenere l’aereo fermo e al riparo dal vento.

Serie di toni

LED acceso in continuo.

Si può volare.

46

Controllo dei comandi

Bisogna effettuare il binding dell’aereo e del trasmettitore prima di eseguire questi test. Muovere i comandi sul trasmettitore per assicurare che le superfi ci di controllo dell’aereo si muovano correttamente e nella giusta direzione.

Tenere sempre il motore nella posizione bassa durante i test.

Assicurarsi che i giunti della coda si muovono liberamente e che non aderiscano alla vernice o agli adesivi.

IT

Controllo dei centraggi

Prima del primo volo o in caso di incidente, accertarsi che le superfi ci di controllo del volo

siano centrate. Se le superfi ci di controllo non sono centrate, regolare i leveraggi meccanicamente.

1. Riportare i sub trim a zero. Verificare che le squadrette dei servi siano perpendicolari alla loro linea media. Se necessario usare i sub trim per affinare il centraggio.

2. Se fosse necessaria una regolazione dei comandi, bisogna sfilare dalla forcella della barretta di comando il tubetto di fermo.

3. Aprire con attenzione la forcella per sfilarla dalla squadretta e regolare la lunghezza del comando avvitando o svitando la forcella.

Rimettere la forcella nel giusto foro della

squadretta.

4. Rimettere il tubetto di fermo sulla forcella.

Centrare i comandi dopo i primi voli

Per avere la migliori prestazioni con l’AS3X, è importante non usare troppo i trim.

Se il modello richiedesse un uso eccessivo dei trim sul trasmettitore (4 o più scatti di trim per canale), riportare i trim del trasmettitore al centro e regolare i comandi meccanicamente in modo che le superfi ci di controllo si trovino nella posizione che era stata trimmata prima, in volo.

Regolazione delle squadrette dei servi e dei comandi

Squadrette Bracci servo

Elevatore

Questa fi gura mostra le impostazioni fatte in fabbrica. Dopo aver volato, si può modifi care queste impostazioni per avere la risposta in volo desiderata.

Timone

Alettoni

Klappen

47

IT

Riduttori di corsa

Noi consigliamo di usare una radio DSM2/

DSMX che sia dotata dei riduttori di corsa

(D/R). Le regolazioni che si vedono qui a destra sono consigliate come punto di partenza per piloti con esperienza media. Dopo i primi voli regolare secondo le proprie preferenze.

Consiglio: per i primi voli far volare il modello con le corse ridotte (Corsa min).

Corsa max

Alettoni 14mm /

Elevatore 8mm /

Timone 16mm /

Corsa min

10mm /

6mm /

12mm /

metà

15mm

completo

30mm

Baricentro (CG)

La posizione del baricentro si trova a 42-44mm dietro al bordo di entrata dell’ala alla sua radice.

La sede per la batteria è sovra dimensionata per poter regolare il baricentro. Inizialmente montare la batteria completamente in avanti con i connettori rivolti verso la parte anteriore dell’aereo. Regolare secondo necessità spostando indietro la batteria.

42–44mm

48

Consigli per il volo e la manutenzione

Prima di scegliere il posto dove far volare questo aereo bisogna consultare le leggi e le ordinanze

locali.

Noi raccomandiamo di far volare questo aereo all’esterno con vento moderato.

Evitare sempre di volare vicino ad abitazioni, alberi, fi li ed edifi ci. Bisogna anche evitare di volare in aree molto frequentate come parchi affollati, scuole o campi sportivi.

Verifi care la portata del radiocomando

Dopo aver terminato l’assemblaggio, verifi care la portata del radiocomando con l’aereo. Per l’esecuzione di questa operazione bisogna fare riferimento al manuale del radiocomando.

In volo

Questo motoaliante è in grado di eseguire acrobazie come looping e tonneau, però bisogna evitare picchiate ripide prolungate. Gestire l’energia della discesa senza andare alla velocità massima.

Lancio a mano

Se si lancia da soli, bisogna tenere l’aereo in una mano e il trasmettitore nell’altra. Dare 1/2-3/4 di motore. Tenere l’aereo prendendolo nella parte inferiore della fusoliera e lanciarlo contro vento con un angolo di circa 5-10 gradi sopra all’orizzonte.

Salire in quota per trimmare; fatto questo iniziare ad esplorare l’inviluppo di volo dell’aereo.

Veleggiare

Per prolungare il suo volo, questo aereo può salire nelle termiche o in altre correnti ascensionali. Ci sono molti modi di stare in aria con questo aereo, ad esempio sfruttando le correnti ascensionali di un pendio o le correnti termiche.

Una termica è semplicemente una colonna di aria calda che sale nel cielo. Quando l’aereo è in aria, bisogna fare attenzione ai suoi movimenti. Se l’aereo ogni tanto rolla da solo, è facile che stia volando lungo i bordi della termica e questo causa la salita dell’aereo solo da un lato invece che tutto quanto. Entrare nella termica facendo virare l’aereo dalla parte opposta a quella in cui tenderebbe a virare da solo, e poi girare in circolo per restare al centro della termica. A questo punto rallentare l’aereo agendo sul trim dell’elevatore per portarlo ad una velocità appena superiore a quella di stallo

(minima velocità di discesa). Effettuare delle virate con varie inclinazioni per trovare l’area dove c’è la massima salita (il cuore della termica).

Quando si trova il cuore della termica bisogna stringere le virate per poter mantenere la posizione.

A volte le termiche si spostano sottovento. La tattica migliore è quella di cercare le termiche sopravento per poterle seguire facilmente man mano che spostano sottovento. Con la pratica sarà facile individuare le termiche e anticiparne i movimenti.

Comunque le termiche non sono visibili, ma si possono vedere degli elementi che ne rivelano la presenza come polvere, insetti o uccelli.

I movimenti d’aria di una termica si possono avvertire osservando dove c’è vento oppure calma, per individuarne la presenza. Una variazione nell’intensità del vento può essere dovuta al passaggio di una termica.

Flaps

Durante l’atterraggio i fl ap permettono un avvicinamento più ripido a causa dell’incremento della resistenza aerodinamica. I fl aps permettono all’aereo di ridurre la velocità per rendere più facile la richiamata fi nale e avere un atterraggio dolce.

Atterraggio

È sempre meglio atterrare su di una superfi cie soffi ce, come l’erba. Far volare l’aereo contro vento fi no ad una quota di circa 90cm o meno. Durante la richiamata bisogna mantenere le ali livellate e l’aereo contro vento. Tirare dolcemente indietro lo stick dell’elevatore per far scendere l’aereo sul suo carrello principale. Togliere completamente motore appena prima di toccare terra per evitare di danneggiare l’elica.

AVVISO: nell’imminenza di un impatto con il suolo, ridurre completamente il motore altrimenti si avrebbe maggior danno alla struttura come pure all’ESC a al motore.

AVVISO: i danni dovuti ad incidente non sono coperti dalla garanzia.

Riparazioni

Questo aereo si può riparare con colla CA

(cianoacrilato) o nastro adesivo trasparente.

Se le parti non sono più riparabili, bisogna sostituirle consultando l’elenco dei ricambi per ordinarle con il numero di codice corretto.

Un elenco completo dei ricambi si trova in fondo a questo manuale.

AVVISO: l’uso di un accelerante per la colla CA potrebbe sciogliere la vernice. NON toccare l’aereo fi nché l’accelerante non è completamente asciutto.

AVVISO: quando si termina di volare, non lasciare mai l’aereo sotto i raggi diretti del sole o in un ambiente surriscaldato come l’interno di un’auto, altrimenti il materiale espanso di cui è fatto si potrebbe danneggiare.

49

IT

IT

Verifi che dopo il volo

9

1. Scollegare la batteria di volo dal controllo elettronico di velocità (ESC) (operazione obbligatoria per la sicurezza e la durata della batteria).

2. Accendi il trasmettitore.

3. Rimuovere la batteria di volo dall’aereo.

4. Ricaricate completamente la batteria di volo.

9

5. Conservare la batteria di volo separatamente dal velivolo e monitorare la carica della batteria.

6. Tenere nota delle condizioni e del risultato del volo, per poi programmare i voli futuri.

Manutenzione del gruppo propulsore

Smontaggio

ATTENZIONE: scollegare sempre la batteria prima di maneggiare il motore o l’elica, altrimenti c’è il rischio di ferirsi.

Elica

1. Togliere dall’ogiva (B) le 2 viti (A). Separare con attenzione l’ogiva dal suo fondello.

A B

2. Togliere dal fondello i 2 bulloni (C), i 2 dadi (D) e le 2 pale dell’elica (E).

3. Togliere dall’albero dell’elica il dado autobloccante (F) e poi togliere il fondello (G).

4. Allentare i 2 grani (H) e staccare l’albero dell’elica (I) dal motore.

Motore e sua ordinata

1. Staccare dalla fusoliera il supporto motore (K) togliendo le 4 viti (J).

2. Scollegare dall’ESC i fili del motore.

3. Allentare i 2 grani (L) e togliere il motore (M) dal suo supporto.

Rimontare in ordine inverso.

Consigli per il montaggio

• Quando si collega il motore all’ESC far combaciare il colore dei fi li.

• Accertarsi che le pale dell’elica si muovano liberamente nei loro supporti sul fondello dell’ogiva.

• Per stringere o allentare i grani e il dado autobloccante ci vogliono gli attrezzi adeguati.

• Per stare in sicurezza bisogna che l’ogiva sia correttamente fi ssata sul suo fondello.

50

F G I

E

H

M

D

B

C

L

J K

Guida alla soluzione dei problemi

Problema Causa possibile Soluzione

L’aereo non risponde al comando motore, ma gli altri comandi rispondono

Lo stick motore e/o il suo trim non sono posizionati in basso

Il canale del motore è invertito

Il motore è scollegato dal ricevitore

La corsa del servo è inferiore al 100%

Resettare i comandi con stick e trim motore completamente in basso

Invertire il canale del motore

Verifi care all’interno della fusoliera che il motore sia collegato al ricevitore

Portare la corsa del servo al 100% o un po’ di più

Sostituire le parti danneggiate Rumore e vibrazioni eccessive dell’elica

Durata del volo ridotta o aereo sottopotenziato

Il velivolo non riesce a effettuare il binding con il trasmettitore

(dopo il binding)

Il velivolo non riesce a effettuare il binding con il trasmettitore

(durante il binding)

Le superfi ci di controllo non si muovono

Le barrette dei comandi non si muovono liberamente

Controlli invertiti Le impostazioni sul trasmettitore sono invertite

Il motore pulsa e perde potenza

Elica, ogiva o motore danneggiati

Il dado dell’elica è allentato

L’elica è sbilanciata

La corsa del servo è inferiore al 100%

Batteria di bordo quasi scarica

Elica montata non correttamente

Stringere il dado dell’elica

Bilanciare o sostituire l’elica

Stringere le viti dell’ogiva o toglierla e girarla di 180°

Ricaricare la batteria di bordo

Montare l’elica in modo corretto

Batteria di bordo danneggiata

Ambiente di volo troppo freddo

Sostituire la batteria di bordo e seguire le istruzioni

Verifi care che la batteria sia tiepida prima del volo

Sostituire la batteria con una più grande Batteria con capacità troppo bassa rispetto alla potenza richiesta

Il trasmettitore è troppo vicino all’aereo durante la procedura

Il pulsante o l’interruttore appositi non sono stati trattenuti in posizione abbastanza a lungo durante la procedura

La carica della batteria di volo o del trasmettitore è troppo bassa

Lo spinotto per il “bind” non è collegato correttamente sul ricevitore

L’aereo o il trasmettitore sono troppo vicini a grossi oggetti metallici, sorgenti WiFi, o altri trasmettitori

Il trasmettitore è troppo vicino al velivolo durante il processo di collegamento

La carica della batteria di volo o del trasmettitore è troppo bassa

È stato effettuato il binding del velivolo alla memoria di un modello differente (solo radio ModelMatch)

Il trasmettitore potrebbe essere connesso ad un altro aereo usando un protocollo DSM diverso

Lo spinotto per il “bind” è rimasto collegato al ricevitore

L’aereo o il trasmettitore sono troppo vicini a grossi oggetti metallici, sorgenti WiFi, o altri trasmettitori

Superfi ci di comando, squadrette, comandi o servi danneggiati

Spegnere il trasmettitore e allontanarlo maggiormente dall’aereo e poi rifare la procedura

Spegnere il trasmettitore e rifare la procedura trattenendo più a lungo il pulsante o l’interruttore appositi

Sostituire/ricaricare le batterie

Collegare correttamente secondo le istruzioni e rifare la connessione (bind) fra trasmettitore e ricevitore

Spostare aereo e trasmettitore in un’altra posizione e rifare la connessione (bind)

Allontanare il trasmettitore alimentato di qualche metro dall’aereo, scollegare e ricollegare la batteria di volo al velivolo

Sostituire/ricaricare le batterie

Selezionare la memoria del modello corretto sul trasmettitore

Eseguire il binding del velivolo con il trasmettitore

Verifi care che lo spinotto non sia collegato al ricevitore

Spostare aereo e trasmettitore in un’altra posizione e rifare la connessione (bind)

Riparare o sostituire le parti danneggiate

Filo del servo danneggiato o collegamenti allentati Controllare i fi li e le connessioni facendo poi le debite riparazioni

La batteria di bordo è scarica Ricaricare completamente la batteria di bordo

La tensione della batteria è scesa sotto il suo valore minimo e quindi si è attivata la funzione LVC sul regolatore

Verifi care che i comandi si muovano liberamente

Eseguire il controllo sulla direzione dei comandi e sistemare adeguatamente il trasmettitore

Ricaricare o sostituire la batteria

51

IT

IT

Garanzia

Periodo di garanzia

La garanzia esclusiva - Horizon Hobby, LLC, (Horizon) garantisce che i prodotti acquistati (il “Prodotto”) sono privi di difetti relativi ai materiali e di eventuali errori di montaggio. Il periodo di garanzia è conforme alle disposizioni legali del paese nel quale il prodotto è stato acquistato. Tale periodo di garanzia ammonta a 6 mesi e si estende ad altri 18 mesi dopo tale termine.

Limiti della garanzia

(a) La garanzia è limitata all’acquirente originale

(Acquirente) e non è cedibile a terzi. L’acquirente ha il diritto a far riparare o a far sostituire la merce durante il periodo di questa garanzia. La garanzia copre solo quei prodotti acquistati presso un rivenditore autorizzato

Horizon. Altre transazioni di terze parti non sono coperte da questa garanzia. La prova di acquisto è necessaria per far valere il diritto di garanzia. Inoltre, Horizon si riserva il diritto di cambiare o modifi care i termini di questa garanzia senza alcun preavviso e di escludere tutte le altre garanzie già esistenti.

(b) Horizon non si assume alcuna garanzia per la disponibilità del prodotto, per l’adeguatezza o l’idoneità del prodotto a particolari previsti dall’utente. È sola responsabilità dell’acquirente il fatto di verifi care se il prodotto è adatto agli scopi da lui previsti.

(c) Richiesta dell’acquirente – spetta soltanto a Horizon, a propria discrezione riparare o sostituire qualsiasi prodotto considerato difettoso e che rientra nei termini di garanzia. Queste sono le uniche rivalse a cui l’acquirente si può appellare, se un prodotto è difettoso.

Horizon si riserva il diritto di controllare qualsiasi componente utilizzato che viene coinvolto nella rivalsa di garanzia. Le decisioni relative alla sostituzione o alla riparazione avvengono solo in base alla discrezione di Horizon. Questa garanzia non copre dei danni superfi ciali o danni per cause di forza maggiore, uso errato del prodotto, negligenza, uso ai fi ni commerciali, o una qualsiasi modifi ca a qualsiasi parte del prodotto.

Questa garanzia non copre danni dovuti ad una installazione errata, ad un funzionamento errato, ad una manutenzione o un tentativo di riparazione non idonei a cura di soggetti diversi da Horizon. La restituzione del prodotto a cura dell’acquirente, o da un suo rappresentante, deve essere approvata per iscritto dalla

Horizon.

Limiti di danno

Horizon non si riterrà responsabile per danni speciali, diretti, indiretti o consequenziali; perdita di profi tto o di produzione; perdita commerciale connessa al prodotto, indipendentemente dal fatto che la richiesta si basa su un contratto o sulla garanzia. Inoltre la responsabilità di Horizon non supera mai in nessun caso il prezzo di acquisto del prodotto per il quale si chiede la responsabilità. Horizon non ha alcun controllo sul montaggio, sull’utilizzo o sulla manutenzione del prodotto o di combinazioni di vari prodotti. Quindi Horizon non accetta nessuna responsabilità per danni o lesioni derivanti da tali circostanze. Con l’utilizzo e il montaggio del prodotto l’utente acconsente a tutte le condizioni, limitazioni e riserve di garanzia citate in questa sede.

Qualora l’utente non fosse pronto ad assumersi tale responsabilità associata all’uso del prodotto, si suggerisce di di restituire il prodotto intatto, mai usato e immediatamente presso il venditore.

52

Indicazioni di sicurezza

Questo è un prodotto sofi sticato di hobbistica e non è un giocattolo. Esso deve essere manipolato con cautela, con giudizio e richiede delle conoscenze basilari di meccanica e delle facoltà mentali di base. Se il prodotto non verrà manipolato in maniera sicura e responsabile potrebbero risultare delle lesioni, dei gravi danni a persone, al prodotto o all’ambiente circostante. Questo prodotto non

è concepito per essere usato dai bambini senza una diretta supervisione di un adulto. Il manuale del prodotto contiene le istruzioni di sicurezza, di funzionamento e di manutenzione del prodotto stesso. È fondamentale leggere e seguire tutte le istruzioni e le avvertenze nel manuale prima di mettere in funzione il prodotto. Solo così si eviterà un utilizzo errato e di preverranno incidenti, lesioni o danni.

Domande, assistenza e riparazioni

Il vostro negozio locale e/o luogo di acquisto non possono fornire garanzie di assistenza o riparazione senza previo colloquio con Horizon. Questo vale anche per le riparazioni in garanzia. Quindi in tale casi bisogna interpellare un rivenditore, che si metterà in contatto subito con Horizon per prendere una decisione che vi possa aiutare nel più breve tempo possibile.

Manutenzione e riparazione

Se il prodotto deve essere ispezionato o riparato, si prega di rivolgersi ad un rivenditore specializzato o direttamente ad Horizon. Il prodotto deve essere Imballato con cura.

Bisogna far notare che i box originali solitamente non sono adatti per effettuare una spedizione senza subire alcun danno. Bisogna effettuare una spedizione via corriere che fornisce una tracciabilità e un’assicurazione, in quanto

Horizon non si assume alcuna responsabilità in relazione alla spedizione del prodotto. Inserire il prodotto in una busta assieme ad una descrizione dettagliata dei problemi e ad una lista di tutti i singoli componenti spediti. Inoltre abbiamo bisogno di un indirizzo completo, di un numero di telefono per rivolgere ulteriori domande e di un indirizzo e-mail.

Garanzia a riparazione

Le richieste in garanzia verranno elaborate solo se è presente una prova d’acquisto in originale proveniente da un rivenditore specializzato autorizzato, nella quale

è ben visibile la data di acquisto. Se la garanzia viene confermata, allora il prodotto verrà riparato o sostituito.

Questa decisione spetta esclusivamente a Horizon Hobby.

Riparazioni a pagamento

Se bisogna effettuare una riparazione a pagamento, effettueremo un preventivo che verrà inoltrato al vostro rivenditore. La riparazione verrà effettuata dopo l’autorizzazione da parte del vostro rivenditore. La somma per la riparazione dovrà essere pagata al vostro rivenditore. Le riparazioni a pagamento avranno un costo minimo di 30 minuti di lavoro e in fattura includeranno le spese di restituzione.

Qualsiasi riparazione non pagata e non richiesta entro 90 giorni verrà considerata abbandonata e verrà gestita di conseguenza.

ATTENZIONE :

Le riparazioni a pagamento sono disponibili solo sull’elettronica e sui motori. Le riparazioni a livello meccanico, soprattutto per gli elicotteri e le vetture RC sono molto costose e devono essere effettuate autonomamente dall’acquirente.

Informazioni per i contatti

Paese di acquisto

Germania

Horizon Hobby

Numero di telefono/

Indrizzo email

Horizon Technischer Service [email protected]

Sales: Horizon Hobby GmbH +49 (0) 4121 2655 100

Indirizzo

Christian-Junge-Straße 1

25337 Elmshorn, Germania

Informazioni sulla conformità per l’Unione Europea

Dichiarazione di conformità

(in conformità con ISO/IEC 17050-1)

No. HH2014060601

Prodotto(i):

Numero(i) articolo:

Classe dei dispositivi:

Adagio 280 BNF Basic

EFL6550

1

Istruzioni per lo smaltimento di

WEEE da parte di utenti dell’Unione

Europea

Gli oggetti presentati nella dichiarazione sopra citata sono conformi ai requisiti delle specifi che elencate qui di seguito, seguendo le disposizioni delle direttive europee R&TTE 1999/5/EC e CEM 2004/108/EC:

EN 301 489-1 V1.9.2: 2012

EN 301 489-17 V2.1.1: 2009

EN55022:2010 + AC:2011

EN55024:2010

Firmato per conto di:

Horizon Hobby, LLC

Champaign, IL USA

6 giugno 2014

Rober Peak

Chief Financial Offi cer

Horizon Hobby, LLC

Non smaltire questo prodotto assieme ai rifi uti domestici. È responsabilità dell’utente lo smaltimento di tali rifi uti, che devono essere portati in un centro di raccolta predisposto per il riciclaggio di rifi uti elettrici e apparecchiature elettroniche.

La raccolta differenziata e il riciclaggio di tali rifi uti provenienti da apparecchiature nel momento dello smaltimento aiuteranno a preservare le risorse naturali e garantiranno un riciclaggio adatto a proteggere il benessere dell’uomo e dell’ambiente.

Per maggiori informazioni sui punti di smaltimento dei dispositivi si prega di rivolgersi all’uffi cio competente locale, al servizio di smaltimento rifi uti o al negozio presso il quale è stato acquistato il prodotto.

IT

53

54

Replacement Parts – Ersatzteile –

– Pièces de rechange – Pezzi di ricambio –

Part # • Nummer

Numéro • Codice

Description Beschreibung

EFL6501

EFL6502

EFL6503

EFL6504

EFL6505

Description Descrizione

Horizontal Stab:

Adagio 280

E-fl ite Adagio 280:

Höhenleitwerk m. Rad

Hatch: Adagio

280

Prop and Spinner: Adagio 280

Pushrods/Horns:

Adagio 280

Wing Tube:

Adagio 280

E-fl ite Adagio 280:

Haube

E-fl ite Adagio 280:

Klapp-Propeller u.

Spinner

E-fl ite Adagio 280:

Ruderhörner u. Gestänge

E-fl ite Adagio 280:

Tragfl ächenverbinder

Horizontal

Stabilisateur: Adagio

280

Trappe: Adagio 280

Cône avec hélice:

Adagio 280

Stabilizzatore orizzontale: Adagio 280

Portello: Adagio 280

Elica e ogiva: Adagio

280

Tringlerie et guignols:

Adagio 280

Rinvii/Squadrette:

Adagio 280

Clé d’aile: Adagio 280 Tubo ala: Adagio 280

EFL6520

EFL6567

EFLA7300BR

EFLR7100

EFLM7011

SPMAR6335

EFL635012

EFLR710001

EFLR710002

Wing Set: Adagio

280

E-fl ite Adagio 280:

Tragfl ächenset

Aile: Adagio 280 Set ala: Adagio 280

Fuselage: Adagio

280

10-Amp Brushless ESC

3.5 g Digital

Sub-Micro Servo

BL 280 Outrunner Motor,

1260Kv

AR6335 6-Channel AS3X Nanolite Receiver

E-fl ite Adagio 280:

Rumpf m. Rad

E-fl ite 10-Amp Brushless ESC

Fuselage: Adagio 280

Contrôleur brushless

10A

E-fl ite 3.5g Digital Servo Sub-micro servo digital 3.5g

E-fl ite BL 280 Außenläufer Motor 1260Kv

Moteur BL 280 à cage tournante, 1260Kv

Spektrum 6 Kanal Nanolite Empfänger AS3X

Récepteur AR6335

AS3X Nanolite 6 voies

Fusoliera: Adagio 280

Regolatore (ESC) brushless 10A

Servo digitale submicro da 3,5g

BL 280 motore a cassa rotante, 1260Kv

AR6335 AS3XRicevitore Nanolite a 6 canali

Motor Shaft:

Inverza 280 BNF

Gear Set:

EFLR7100

Servo Arm Set:

EFLR7100

E-fl ite Inverza 280 BNF :

Motorwelle

E-fl ite Getriebe Set:

EFLR7100

E-fl ite Servo Arm Set:

EFLR7100

Axe moteur : Inverza

280 BNF

Jeu de pignons :

EFLR7100

Set de bras de servo :

EFLR7100

Albero motore: Inverza

280 BNF

Set ingranaggi:

EFLR7100

Set squadrette servi:

EFLR7100

– Optional Parts and Accessories –

– Optionale Bauteile und Zubehörteile –

– Pièces optionnelles et accessoires –

– Parti opzionali e accessori –

Part # • Nummer

Numéro • Codice

Description

EFLA230

EFLA250

DYN2803

DYN2815

DYN2820

EFLB4503SJ50

EFLB4503SJ30

EFLB4303SJ

DYNC2010CA

EFLA1010

Beschreibung

Charger Lead with

JST Female

Park Flyer Tool

Assortment, 5 pc

Nut Driver: 5.5mm

Hex Driver: 2mm

Hex Driver: .050”

E-fl ite Ladekabel m/

JST Buchse

Park Flyer

Werkzeugsortiment,

5 teilig

Steckschlüssel

5.5mm

Dynamite

Inbusschlüssel 2mm metrisch

Dynamite

Inbusschlüssel ,050

450mAh 3S 11.1V

50C Li-Po, 18AWG

JST

450mAh 3S 11.1V

30C Li-Po, 18AWG

JST

430mAh 3S 11.1V

20C LiPo,20AWG JST

Prophet Sport Plus

50W AC DC Charger

450mAh 3S 11.1V

50C Li-Po, 18AWG

JST Akku

450mAh 3S 11.1V

30C Li-Po, 18AWG

JST Akku

430mAh 3S 11.1V

20C LiPo- Akku JST

Dynamite Ladegerät

Prophet Sport Plus

50W AC/DC EU

10-Amp Pro Brushless

ESC

DX4e DSMX

4-Channel Transmitter

E-fl ite 10-Amp Pro

Brushless Regler

DX4e DSMX

4-Kanal Sender

DX5e DSMX

5-Channel Transmitter

DX6i DSMX

6-Channel Transmitter

DX6 DSMX

6-Channel Transmitter

DX7s DSMX

7-Channel Transmitter

DX5e DSMX

5-Kanal Sender

DX6i DSMX

6-Kanal Sender

DX6 DSMX

6-Kanal Sender

Spektrum DX7s

7 Kanal Sender

DX8 DSMX 8-Channel

Transmitter

DX9 DSMX 9-Channel

Transmitter

DX18 DSMX18 Channel Transmitter

Spektrum DX8 nur

Sender

Spektrum DX9 nur

Sender

Spektrum DX18 nur

Sender

Description

Câble de charge avec prise JST femelle

Assortiment d’outils park fl yer, 5pc

Clé à écrou 5.5mm

Clé BTR 2mm

Clé BTR .050”

Batterie Li-Po 11.1V

3S 450mA 50C,

18AWG JST

Batterie Li-Po 11.1V

3S 450mA 30C,

18AWG JST

Descrizione

Cavo di carica con femmina JST

Park Flyer assortimento attrezzi, 5 pc

Chiave per dadi:

5.5mm

Chiave esagonale:

2mm

Chiave esagonale:

.050”

Batteria Li-

Po450mAh 3S 11.1V

50C, 18AWG JST

Batteria Li-

Po450mAh 3S 11.1V

30C, 18AWG JST

Li-Po 11.1V 3S

430mA 20C, prise JST

430mAh 3S 11.1V

20C LiPo,20AWG JST

Chargeur Prophet

Sport Plus 50W AC DC

Contrôleur brushless

10A pro

Emetteur DX4e

DSMX 4 voies

Emetteur DX5e

DSMX 5 voies

Emetteur DX6i

DSMX 6 voies

Emetteur DX6

DSMX 6 voies

Emetteur DX7s DSMX

7 voies

Emetteur DX8 DSMX

8 voies

Emetteur DX9 DSMX

9 voies

Emetteur DX18 DSMX

18 voies

Caricabatterie

Prophet Sport Plus

50W AC DC

ESC 10-Amp Pro

Brushless

DX4e DSMX

Trasmettitore 4 canali

DX5e DSMX

Trasmettitore 5 canali

DX6i DSMX

Trasmettitore 6 canali

DX6 DSMX

Trasmettitore 6 canali

DX7s DSMX

Trasmettitore 7 canali

DX8 DSMX trasmettitore 8 canali

DX9 DSMX trasmettitore 9 canali

DX18 DSMX trasmettitore 18 canali

55

© 2014 Horizon Hobby, LLC.

E-fl ite, Adagio, Prophet, DSM, DSM2, DSMX, AS3X, ModelMatch, and the BNF logo are trademarks or registered trademarks of Horizon Hobby, LLC.

The Spektrum trademark is used with permission of Bachmann Industries, Inc.

The trim scheme of the Adagio was designed by Mirco Pecorari of Aircraft Studio Design.

Futaba is a registered trademark of Futaba Denshi Kogyo Kabushiki Kaisha

Corporation of Japan.

Patents pending.

www.e-fl iterc.com

EFL6550 Created 05/14 44366

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project