GE GSC23KGTWW, 21, 23, 25, 27, 29, GSC23KGTBB, GSC23KSTSS, GSC21KGRBB, GSC21KGRWW Guida d'installazione

Aggiungi a I miei manuali
280 Pagine

annuncio pubblicitario

GE GSC23KGTWW, 21, 23, 25, 27, 29, GSC23KGTBB, GSC23KSTSS, GSC21KGRBB, GSC21KGRWW Guida d'installazione | Manualzz
Side by Side
Côte à Côte
Da un lato all’altro
Manuale del proprietario e d'installazione
La sezione in italiano inizia alla pagina numero 109
‘Side-by-side’
Side by Side
Model # __________________________
æ˘Á›·
200D2600P054
49-60478
09-06 JR
2
3
Symbol
SN
N
ST
T
Ambient Temperature
Maximum
Minimum
32°C
32°C
38°C
43°C
4
Internal Dial Control (0-9)
5
Symbol
SN
N
ST
T
Ambient Temperature
Maximum
Minimum
32°C
32°C
38°C
43°C
6
7
0.25 kg (4 hours)
■ Hamburgers (0.25 kg)
■ Steak (0.5 kg)
■ Steak (1.0 kg)
8
9
Refrigerator bin
10
1
2
11
12
CODE
21, 23
25
27
29
Bottom 2 freezer door shelves.
23 NON
DISPENSER
21YH, 23YH
21YE, 23YE
GSX25
13
14
Icemaker
Green
Power Light
Feeler Arm
Shelf
Ice Drawer
WARNING:
Ice Drawer
15
16
Ice Storage Drawer on
Dispenser Models
Rotate
Drive
Mechanism
Dispenser drip area.
17
18
Tabs
OR
Pocket
ST
CO
LD
C
19
6 mm max
8 mm
6 mm max
19 mm
20
Refrigerator
Door
3 mm
Freezer Panel
With Dispenser
Cut
out
3 mm
Refrigerator Panel
3 mm
8 mm
8 mm
8 mm
45.4 cm
170.9 cm
170.9 cm
FRONT
FRONT
36.8 cm
36.8 cm
85.4 cm
21
Cut-Out
Cut-Out
Top
Freezer
Panel
Refrigerator
Panel
22
Bottom Trim
23
Door
Hinge Pin
24
Refrigerator
Models 21, 23, 25, 27 & 29
BEFORE YOU BEGIN
•
•
•
•
•
•
27
25
23
21
A*
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
B
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
C**
912 mm
879 mm
879 mm
738 mm
738 mm
D
1261 mm
1271 mm
1271 mm
1156 mm
1156 mm
E
1273 mm
1255 mm
1247 mm
1232 mm
1214 mm
F
1051 mm
1093 mm
1099 mm
989 mm
986 mm
G
1386 mm
1381 mm
1381 mm
1361 mm
1355 mm
H
1140 mm
1150 mm
1149 mm
1023 mm
994 mm
•
•
F
A
B
H
C
D
G
25
Refrigerator door
needs to be raised.
7/16″ Socket Wrench
Raise
26
178.4 cm
91.4 cm
61 cm
Water
61 cm
Cabinet
27
WARNING!
Tubing
Clamp
1 CONNECT THE TUBING TO THE
Tubing
28
Tubing
Power
switch
29
pressure equalization.
30
Problem
Refrigerator does not
operate
Refrigerator is unplugged.
• Check to see if package is holding door open.
•Check to see if package is holding door open.
• Check to see if package is holding door open.
Divider between
refrigerator and freezer
compartments
feels warm
31
Ice cubes have
odor/taste
Water filter clogged.
• Check to see if package is holding door open.
Dispenser is LOCKED.
Water has poor taste/odor
•Dispense water until all water in system is replenished.
• Dispense water until all water in system is replenished.
Water filter clogged.
Dispenser is LOCKED.
Water spurting from
dispenser
Water is not dispensed
but icemaker is working
Water in reservoir is
frozen.
Water filter clogged.
Dispenser is LOCKED.
Cube dispenser does
not work
Water dispenser does
not work
32
Problem
Refrigerator has odor
Door gasket on hinge side
sticking or folding over.
Interior light does
not work
Refrigerator beeping
Packaging.
Actual temperature not
equal to Set temperature
33
34
■
35
36
Power
switch
37
Notes.
38
39
40
41
Symbole
SN
N
ST
T
42
Commande cadran
interne (0-9)
43
Symbole
SN
N
ST
T
44
ExpressChill ™
45
■ Boeuf haché (1,0 kg)
■ Bifteck (1,0 kg)
1,50 kg (12 heures)
■ Poitrines de poulet (1,50 kg)
■ Bifteck (1,50 kg)
46
47
48
1
2
49
50
.
CODE
ou
25
27
29
23 SANS
DISTRIBUTEUR
D’EAU
21YH, 23YH
21YE, 23YE
GSX25
51
52
AVERTISSEMENT :
53
54
55
56
OU
Poche
ST
CO
LD
C
57
6 mm max
8 mm
6 mm max
19 mm
58
3 mm
3 mm
3 mm
8 mm
8 mm
8 mm
45,4 cm
170,9 cm
DEVANT
36,8 cm
170,9 cm
DEVANT
36,8 cm
DEVANT
49,5 cm
85,4 cm
59
60
61
Colliers
90
Porte
62
Raccord de
branchement
Instructions
d’installation
•
•
•
•
•
27
25
23
21
A*
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
B
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
C**
912 mm
879 mm
879 mm
738 mm
738 mm
D
1261 mm
1271 mm
1271 mm
1156 mm
1156 mm
E
1273 mm
1255 mm
1247 mm
1232 mm
1214 mm
F
1051 mm
1093 mm
1099 mm
989 mm
986 mm
(SUR CERTAINS MODÈLES)
G
1386 mm
1381 mm
1381 mm
1361 mm
1355 mm
H
1140 mm
1150 mm
1149 mm
1023 mm
994 mm
•
•
•
ALIMENTATION D’EAU DE
LA MACHINE À GLAÇONS
F
A
E
B
H
C
D
G
63
Instructions d’installation
ROULETTES
Relevez
64
Instructions d’installation
INSTALLATION DE LA
CONDUITE D’EAU
91,4 cm
61 cm
Eau
65
1 BRANCHEZ LE TUYAU À VOTRE
66
Tuyau
Instructions d’installation
3 METTEZ EN MARCHE LA
MACHINE À GLAÇONS
67
OUIR !
68
•Consultez Roulettes.
• Vérifiez qu’il n’y a pas un paquet qui empêche la
porte de fermer.
69
70
• Appelez un plombier.
Il n’y a pas de courant au niveau
de la prise.
71
Emballage.
72
73
74
75
Símbolo
SN
N
ST
T
76
Control del dial
interno (0-9)
77
Símbolo
SN
N
ST
T
78
79
0,25 kg (4 horas)
■ Hamburguesas (0,25 kg)
■ Envoltura individual de Filet Mignon
(0,25 kg)
0,50 kg (8 horas)
■ Pechugas de pollo (0,5 kg)
■ Vino (botella de 750 ml)
1,50 kg (12 hours)
■ Pechugas de pollo (1,50 kg)
80
81
82
1
2
83
84
.
25
27
29
23 SIN
DISPENSADOR
DE AGUA
21YH, 23YH
21YE, 23YE
GSX25
85
86
Brazo detector
Parrilla
ADVERTENCIA:
87
Recogedor
88
Gire
89
90
Lengüetas
O
Bolsa
ST
CO
LD
C
91
6 mm Máx.
Soporte posterior de 6 mm de espesor
19 mm
92
19 mm
Panel
visible
3 mm
8 mm
3 mm
3 mm
8 mm
Corte
8 mm
45,4 cm
170,9 cm
FRENTE
36,8 cm
170,9 cm
FRENTE
36,8 cm
85,4 cm
93
Corte
Panel
inferior del
congelador
Moldura lateral
94
Moldura
lateral
Moldura
superior
Moldura
lateral
Moldura
lateral
Moldura inferior
95
Montura del cable
Collarines
90
96
ANTES DE INICIAR
ÁREA
•
•
•
•
•
•
•
•
29
27
25
23
21
A*
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
B
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
C**
912 mm
879 mm
879 mm
738 mm
738 mm
D
1261 mm
1271 mm
1271 mm
1156 mm
1156 mm
E
1273 mm
1255 mm
1247 mm
1232 mm
1214 mm
F
1051 mm
1093 mm
1099 mm
989 mm
986 mm
G
1386 mm
1381 mm
1381 mm
1361 mm
1355 mm
H
1140 mm
1150 mm
1149 mm
1023 mm
994 mm
F
A
E
B
H
C
D
G
97
Tornillo del rodillo ajustando
Levantar
98
178,4 cm
91,4 cm
61 cm
99
(CONT.)
100
101
¡WHIR!
102
•Vea Rodillos.
• Revise si un paquete mantiene la puerta abierta.
103
104
Problema
El control de temperatura
demasiado frío.
• Llame a un fontanero.
105
Normal en períodos con
alto grado de humedad.
Envoltorio.
106
Notas.
107
Notas.
108
Importanti informazioni
sulla sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 110, 111
Istruzioni per l’uso
Regolazione delle temperature . . . . . . 112, 113
TurboCool™ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 114
Istruzioni per l’uso
del CustomCool™ . . . . . . . . . . . . . . . . . 115, 116
Filtro dell’acqua. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 117
Porte del frigorifero . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118
Contenitori e ripiani delle
controporta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118, 119
Caratteristiche addizionali . . . . . . . . . . . . . . 119
Ripiani e cestelli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 120
Freezer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 121
Ripiani e cassetti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 122
Fabbricatore automatico di ghiaccio . . . . . . 123
Distributore di acqua e ghiaccio. . . . . . 124, 125
Manutenzione e pulizia del
frigorifero. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 125, 126
Sostituzione delle lampadine . . . . . . . . . . . . 127
Istruzioni per l’installazione
Kit di cornici e pannelli
di rivestimento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 128–131
Smontaggio e rimontaggio delle porte . . . . 132
Collegamento del fabbricatore
di ghiaccio automatico . . . . . . . . . . . . . . . . . 133
Dimensioni per una corretta
installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 133
Regolazione delle ruote . . . . . . . . . . . . . . . . 134
Allineamento delle porte . . . . . . . . . . . . . . . 134
Dimensioni e specifiche . . . . . . . . . . . . . . . . 135
Installazione della tubazione
dell’acqua. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 136, 137
Consigli utili per la risoluzione
di alcuni problemi. . . . . . . . . . . . . . . . 139–142
Rumorosità normali di funzionamento. . . . 138
Scrivete il vostro numero di modello (model)
e di matricola (serial) qui:
Modello # __________________________
N° di matricola (Serial) ______________
Troverete questi numeri in una etichetta
situata all’interno del Vostro vano frigorifero
in alto, sulla parete destra vicino al pannello
di controllo.
109
AVVERTENZA
Usate il frigorifero solo per uso domestico.
PRECAUZIONI SULLA SICUREZZA
Quando si usano apparecchi elettrici seguire le seguenti precauzioni di base:
■ Il frigorifero, prima di essere utilizzato, deve
essere installato in modo appropriato seguendo le
istruzioni di installazione e le indicazioni per il
collegamento elettrico.
■ Non cercate di stare in piedi sul frigorifero per
evitare lesioni personali e danni al frigorifero.
■ Non permettete ai bambini di giocare con i tasti
del frigorifero.
■ Non permettete ai bambini di salire o di
appendersi al mobile Potrebbero farsi male
o danneggiare il frigorifero.
■ Non toccate le superfici fredde dello scomparto
freezer con le mani umide o bagnate: la pelle
potrebbe attaccarsi a queste superfici.
■ Non conservate od usate benzina od altri
materiali infiammabili vicino al frigorifero.
■ Nei frigoriferi dotati di fabbricatore automatico
di ghiaccio evitate il contatto con le parti in
movimento, con i meccanismi di espulsione o con
la resistenza incandescente che rilascia i cubetti.
Non mettete le dita e le mani nel fabbricatore di
ghiaccio quando il frigorifero è in funzione.
■ L’installazione del fabbricatore di ghiaccio deve
essere effettuata da un tecnico specializzato ed
autorizzato.
■ Tenete lontane le dita dalle zone dove potrebbero
schiacciarsi cioè negli spazi, tra la porta ed il
mobile del frigo, che sono necessariamente stretti.
Quando chiudete la porta, fate attenzione che
non ci siano dei bambini nelle vicinanze.
■ Scollegate il frigorifero prima di fare pulizie
o riparazioni.
NOTA: si raccomanda che tutti gli interventi tecnici siano
effettuati da tecnici autorizzati.
■ Prima di sostituire una lampadina bruciata, il frigo
deve essere scollegato per evitare di prendere una
scarica elettrica (la lampadina bruciata potrebbe
essere calda o potrebbe rompersi). ProteggeteVi le
mani con i guanti o con un panno.
NOTA: posizionando la manopola del freezer su O non si
toglie la corrente al circuito delle lampadine.
■ Non surgelate cibi che sono già stati scongelati
in precedenza.
■ Pulire sempre il CustomCool ™ dopo aver scongelato
gli alimenti.
PERICOLO! RISCHIO PER I BAMBINI DI
RIMANERE CHIUSI NEL VECCHIO FRIGORIFERO
PRECAUZIONI PER LA SICUREZZA
Il rischio che i bambini rimangano intrappolati
o soffocati non è solo un problema del passato.
Frigoriferi abbandonati per pochi giorni o smaltiti
costituiscono sempre un pericolo. Per disfarvi del
vecchio frigorifero, eseguite le seguenti istruzioni
per evitare incidenti.
Prima di smaltire il vecchio freezer/frigo :
■ Rimuovete le porte e smaltitele separatamente.
■ Togliete i ripiani in modo che i bambini non
possano arrampicarsi all’interno.
■ Se il frigo ha un fermo porta fate in modo che sia
inutilizzabile.
110
Refrigeranti
Tutti i prodotti della refrigerazione contengono
refrigeranti, che, in base alla legislazione federale
devono essere rimossi prima dello smaltimento
del prodotto. Se desiderate sbarazzarvi di vecchio
prodotto della refrigerazione, consigliarsi con la
società che si occupa dello smaltimento sulla
procedura da seguire.
AVVERTENZA
COLLEGAMENTO ELETTRICO
Per minimizzare le possibilità di elettrocuzione,
il cavo di alimentazione di questo apparecchio
è dotato di una spina con presa di terra, che
corrisponde ad una analoga presa collegata
alla terra.
IMPORTANTE : La sostituzione delle spine e dei cavi deve
essere sempre eseguita da un elettricista qualificato o da un
agente dell’assistenza alla clientela. In alcuni Paesi, la
sostituzione di spine e cavi è consentita solo se è eseguita da
un elettricista specializzato.
Fate controllare la presa e l’impianto elettrico da un
elettricista qualificato per assicurarvi che la presa sia
correttamente collegata alla terra.
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, esso deve
essere sostituito da un agente del servizio di
assistenza per evitare pericoli.
Quando si trova una presa senza collegamento con
la terra, è vostra personale responsabilità ed obbligo
di sostituirla con una collegata alla terra.
Non rimuovete mai la spina dalla presa tirandola
per il filo. Afferrate sempre la presa con le dita e
ritiratela orizzontalmente dalla presa.
Prima di usare il frigorifero
assicuratevi del corretto
collegamento alla terra
Spina con collegamento
con la terra
Riparate o sostituite immediatamente i cavi che
sono sfilacciati o danneggiati. Non usate cavi che
presentano intagli o abrasioni sulla loro lunghezza o
alle estremità.
Quando spostate il frigorifero dal muro fate
attenzione a non passare con le ruote sopra al cavo.
Sostituzione dei cavi principali
Il frigorifero deve essere sempre collegato alla
sua presa di terra individuale. Questa precauzione
assicura le migliori prestazioni ed evita il
sovraccarico dei circuiti elettrici dell’appartamento,
che può causare incendi dovuti al surriscaldamento
dei fili elettrici. Fare riferimento alla tabella delle
prestazioni che si trova sul frigorifero per
informazioni sul voltaggio, potenza e frequenza.
Se la spina non corrisponde con la presa a muro,
sostituirla con una appropriata.
Quando necessario, i cavi principali devono essere
sostituiti con cavi ottenibili presso il rivenditore. Se
il cavo è stato danneggiato sarà applicata una tariffa
prevista per la sostituzione di questi cavi.
Il frigorifero deve essere posizionato in modo da poter
accedere facilmente alla presa di corrente.
LEGGETE E SEGUITE SCRUPOLOSAMENTE QUESTE ISTRUZIONI
CONSERVATE QUESTO MANUALE DI ISTRUZIONI
111
Regolazione delle temperature nei modelli
dotati di CustomCool ™ (per gli altri modelli consultare la pagina successiva).
I comandi delle temperature sono preregolati in fabbrica a 3°C per il comparto
frigorifero e -18°C per il comparto freezer. Aspettate 24 ore per consentire alle
temperature di stabilizzarsi
Il display può visualizzare sia la temperatura impostata che la temperatura reale del
frigorifero e del freezer. La temperatura reale può essere leggermente diversa da
quella impostata a seconda delle condizioni ambientali e della frequenza di apertura
dalle porte.
Selezionando O (off), per uno od entrambi i comparti, il frigorifero ed il freezer non
funzioneranno più e quindi non raffredderanno, ma nei circuiti elettrici continuerà ad
esserci la corrente.
NOTA: il frigorifero viene consegnato con una pellicola che protegge il sistema di
controllo delle temperature. Rimuovete questa protezione se non è già stato fatto
durante l’installazione.
Per variare la temperatura, premete e rilasciate +
oppure – . La luce SET si accenderà e vi indicherà le
temperature. Per cambiare premete + oppure – fino
a quando non compare la temperatura desiderata. Le
temperature del frigo possono variare fra 1°C e 7°C e
quelle del freezer fra -21°C e -14°C.
Quando le temperature desiderate sono state
selezionate, dopo 5 secondi il display tornerà ad
indicare le temperature presenti in quel momento
nei due comparti frigorifero e freezer. Ogni volta che
selezionate nuove temperature attendete 24 ore per
consentire alle temperature di stabilizzarsi.
Per spegnere l’apparecchio, premete il pulsante + sia per
frigorifero che per il freezer fino a quando il “display”
indica O (off). Per ripristinarlo premete, il pulsante – sia
per il frigorifero che per il freezer. La luce SET si
accenderà nella zona selezionata. Quindi premere
nuovamente il pulsante – (sul lato dove la luce SET è
accesa) e le temperature ritorneranno ai valori di -18°C
per il freezer e 3°C per il frigorifero. Posizionando uno
od entrambi i pulsanti su O (off) i comparti frigorifero e
freezer non raffredderanno più, ma nei circuiti elettrici
continuerà ad esserci la corrente elettrica.
Limiti delle temperature ambiente
Questo frigorifero è stato progettato per funzionare con specifiche temperature
ambientali descritte dalla “Classe di Temperatura” che trovate sull’etichetta al suo interno.
Classi di
Temperatura
Molto
temperata
Temperata
Sub-Tropicale
Tropicale
Simbolo
SN
N
ST
T
Temperatura ambiente
Massime
Minime
32°C
32°C
38°C
43°C
NOTA: la temperatura interna può dipendere da vari fattori come il posizionamento del frigo, la temperatura
dell’ambiente e la frequenza con la quale si aprono le porte. Regolate la temperatura in modo da compensare
questi fattori.
112
Regolazione delle temperature.
L’unità sarà dotata di uno dei dispositivi di regolazione della temperatura illustrati qui di seguito:
Controlli della
temperatura interna
Quadrante di controllo
interno (0-9)
Controlli impostazioni
esterne (0-9)
Le temperature vengono selezionate in fabbrica ed impostate sul 5 sia per il comparto
frigorifero che per il comparto freezer.
Per modificare l’impostazione della temperatura, premete il pulsante WARMER o COLDER
sul lato del freezer oppure del frigorifero. Si accenderà la spia dell’impostazione della
temperatura. Premete WARMER o COLDER fino a quando non si raggiunge l’impostazione
desiderata.
Saranno necessarie alcune regolazioni per ottenere le temperature ottimali. Attendete 24
ore per ottenere la stabilizzazione delle stesse.
Selezionando O per uno od entrambi i comparti frigorifero e freezer questi smetteranno di
funzionare, ma nei circuiti elettrici continuerà ad esserci la corrente.
La selezione delle temperature è molto personale, dipende dall’uso e dalle condizioni
desiderate e quindi richiede sicuramente numerosi tentativi al fine di ottenere la
temperatura ottimale desiderata.
NOTA: il frigorifero viene consegnato con una pellicola che protegge il sistema di
controllo. Rimuovete questa protezione se non è già stato fatto durante l’installazione.
113
Regolazione delle temperature (cont.).
Limiti delle temperature ambiente
Questo frigorifero è stato progettato per funzionare con specifiche temperature ambientali
descritte dalla “Classe di Temperatura” che trovate sull’etichetta posta al suo interno.
Classi di
Temperatura
Molto
temperata
Temperata
Sub-Tropicale
Tropicale
Simbolo
SN
N
ST
T
Temperature Ambiente
Massime
Minime
32°C
32°C
38°C
43°C
NOTA: la temperatura interna può dipendere da vari fattori come il posizionamento del frigo, la temperatura
dell’ambiente e la frequenza con la quale si aprono le porte. Regolate la temperatura in modo da compensare
questi fattori.
TurboCool.™
Come funziona
TurboCool raffredda rapidamente il
compartimento frigorifero in modo da raffreddare
gli alimenti più rapidamente. Usate TurboCool
quando aggiungete una grande quantità di
alimenti al compartimento frigorifero, eliminando
gli alimenti che sono stati esposti a temperatura
ambiente o i resti. Questo dispositivo può anche
essere usato quando il frigorifero non ha ricevuto
alimentazione elettrica per un periodo
prolungato.
Una volta acceso, il compressore si attiva
immediatamente e i ventilatori si accendono e si
spengono ad alta velocità quando necessario per
un periodo di otto ore. Il compressore continua a
funzionare fino a che il comparto frigorifero
raggiunge una temperatura di 1°C quindi si attiva
e disattiva per mantenere questa regolazione di
temperatura. Dopo 8 ore, se il TurboCool non è
premuto di nuovo, il compartimento ritorna alla
sua originaria impostazione.
114
Modo di impiego
Premere TurboCool. La spia del TurboCool
si accende.
Quando il periodo di attivazione del TurboCool è
completata, la spia del TurboCool si spegne.
NOTA:
La temperatura del frigorifero non può essere cambiata
durante il periodo di funzionamento del TurboCool.
La temperatura del freezer non è influenzata dal TurboCool.
Quando si aprono le porte del frigorifero durante il periodo di
attivazione del TurboCool, i ventilatori continuano ad essere
attivati.
Istruzioni per l’uso del CustomCool ™(solo in alcuni modelli).
Come funziona il CustomCool ™
Il CustomCool ™ è caratterizzato da un
sistema di smorzatori, una ventola, un
termostato ed un riscaldatore. A seconda
della funzione selezionata, si fa ricorso ad
una combinazione di questi elementi per
raffreddare rapidamente i prodotti,
scongelarli o mantenere il cassetto ad una
temperatura specifica.
Il cassetto è ermeticamente sigillato per
impedire che la temperatura al suo interno
determini fluttuazioni di temperatura nel
resto del frigorifero.
La selezione delle temperature, per
l’interno di questo cassetto, viene effettuata
sul pannello di controllo nella parte alta
del frigorifero.
Come si usa:
ExpressChill ™
(Raffreddamento veloce)
Vuotate il cassetto. Collocate il vassoio
di raffreddamento/scongelamento con
la piastra di metallo orientata verso il
basso per raffreddare e conservare i
prodotti, o orientata verso l’alto per
scongelarli. Ponete i prodotti sul vassoio
e chiudete il cassetto ermeticamente.
Selezionate per il cassetto:
(Scongelamento
ExpressThaw ™
veloce), ExpressChill ™
(Raffreddamento veloce),
SelectTemp.™
(Impostazione
temperatura). Il display e la luce SET
si accenderanno. Premete il tasto
fino a quando la luce apparirà in
corrispondenza della selezione
desiderata.Usate la tabella per
realizzare una scelta ottimale.
■ Per bloccare anticipatamente una
funzione prescelta premere il tasto
fino a quando scompare la
selezione ed il display si spegne.
■ Quando ExpressThaw ed ExpressChill
sono in funzione, sul display,
compare il conto alla rovescia del
tempo che manca alla fine.
■ Dopo che il ciclo ExpressThaw, è
terminato il tasto dovrà essere
ricollocato su MEAT (–1°C) per
conservare gli alimenti fino a quando
non verranno utilizzati.
■ La temperatura del CustomCool
visualizzata sul display, può essere
leggermente diversa rispetto a quella
impostata, a causa delle condizioni
ambientali esterne e della frequenza
dell’ apertura delle porte.
NOTA: Quando si usa ExpressThaw si
raccomanda di avvolgere gli alimenti in appositi
sacchetti di plastica. Ciò impedisce gocciolamenti
e favorisce uno scongelamento ottimale.
115
Istruzioni per il CustomCool ™(solo in alcuni modelli).
Tabella per l’uso del CustomCool ™
NOTA: I risultati possono dipendere dal tipo di protezione, dalla temperatura iniziale e da altre caratteristiche dei prodotti..
0,25 kg (4 ore)
■ Hamburgers (0,25 kg)
15 minuti
■ 1 lattina (355 ml)
Agrumi (6°C)
■ Aranci, limoni, lime, ananas, meloni
■ Fette di filetto avvolte
individualmente (0,25 kg)
■ 2 piccoli cartoni di succo di frutta
(175–240 ml l’una)
■ Piselli, cetrioli, pomodori, melanzane,
peperoni, zucchine
0,50 kg (8 ore)
■ Petti di pollo (0,5 kg)
30 minuti
■ Da 2 a 6 lattine (355 ml l’una)
■ Carne tritata (0,5 kg)
■ 2 bottiglie di plastica (590 ml l’una)
■ Da 4 a 6 cartoni di succo di frutta
(175–240 ml l’uno)
Reparto frutta (1°C)
■ Fragole, mirtilli, kiwi, pere,
ciliegie, more, uva, prugne,
mandarini, mele
1,0 kg (10 ore)
■ Petti di pollo (1 kg)
■ Carne tritata (1 kg)
■ Bistecche (1 kg)
1,50 kg (12 ore)
■ Petti di pollo (1,50 kg)
■ Carne tritata (1,50 kg)
■ Bistecche (1,50 kg)
116
■ 3 pacchetti in alluminio di succo di
frutta
■ Bottiglia di vino (750 ml)
45 minuti
■ 2 litri di bevanda
■ 1,9 litri di succo
■ Gelatina – 1 pacchetto
■ Asparagi, broccoli, funghi, spinaci,
cavolfiori, granoturco, cipolline verdi,
barbabietole, cipolle
Reparto carni (–1°C)
■ Carne cruda, pesce e pollame
Istruzioni per il filtro dell’acqua.
Cartuccia del filtro dell’acqua
La cartuccia del filtro dell’acqua è situata
nell’angolo superiore destro del comparto
frigorifero.
Quando cambiare il filtro
Una luce sul display si accenderà per
segnalarVi quando è necessario cambiare la
cartuccia del filtro dell’acqua. Questa luce
diventerà arancione per avvertirvi che dovrete
rinnovare il filtro al più presto.
Il filtro dovrà essere cambiato subito dopo
che la corrispondente luce sarà diventata
rossa o se il flusso dell’acqua del dispenser o
dell’erogatore di ghiaccio diminuirà.
Installazione della cartuccia del filtro
dell’acqua
Svitate lentamente in senso antiorario la
cartuccia da cambiare. Non capovolgete
verso il basso la cartuccia perché ciò
potrebbe causare una piccola fuoriuscita
di acqua.
Riempite la cartuccia di ricambio con
acqua del rubinetto per permettere un
maggior flusso dal dispenser subito dopo
l’installazione della nuova cartuccia.
Supporto
cartuccia
Porre la parte superiore della
cartuccia all’interno del supporto e
girare lentamente verso destra
Fate scorrere l’acqua dal dispenser per
3 minuti (circa 6 litri) per pulire il circuito
ed evitare spruzzi.
Premete e tenete premuto per 3 secondi il
tasto RESET WATER FILTER sul dispenser.
NOTA: L’installazione del nuovo filtro può causare
fuoriuscita di spruzzi dal dispenser.
Tappo di sicurezza per il filtro
Tappo di
sicurezza
Potete utilizzare il tappo di sicurezza per il
filtro quando non disponete della cartuccia di
ricambio. Il dispenser dell’acqua e del ghiaccio
non funzioneranno senza filtro o tappo di
sicurezza.
Cartuccia di ricambio:
Per acquistare una nuova cartuccia di ricambio
del filtro rivolgeteVi al Vostro centro di assistenza
autorizzato.
Allineare la freccia della cartuccia a quella
del supporto e porre la parte superiore
della nuova cartuccia all’interno del
supporto. NON ESERCITATE PRESSIONE.
Avvitate lentamente girando verso destra
fino a la cartuccia si blocca.
Non avvitate troppo la cartuccia: e dopo 1/4
di giro essa si inserirà automaticamente.
117
Istruzioni per le porte del frigorifero.
Porte del frigorifero
Le porte di questo frigorifero possono apparire
diverse da quelle alle quali si è abituati. La
particolare caratteristica dell’apertura e della
chiusura delle porte, assicurerà una perfetta ed
ermetica chiusura delle stesse.
Nell’arco di apertura e di chiusura della porta
esiste una posizione di stop. Se l’apertura della
porta supera questo punto essa rimane aperta
per facilitare l’estrazione e l’introduzione degli
alimenti e dei contenitori. Quando la porta è
solo parzialmente aperta si richiude
automaticamente.
Quando la porta è solo parzialmente
aperta si richiude automaticamente.
Se l’apertura della porta supera
la posizione di stop, essa rimane
aperta.
La resistenza che incontrerete nella posizione
di stop sarà ridotta se la controporta è caricata.
Contenitori e ripiani delle controporta del frigorifero e del freezer.
Non tutti i modelli hanno le stesse caratteristiche.
Divisorio
Contenitori estraibili della porta del frigorifero e del freezer
Contenitori larghi
Gli spaziosi contenitori delle porte del
frigorifero ed i cestelli del freezer sono
regolabili.
Contenitore del frigorifero
Per toglierli: tirate il contenitore verso l’alto ed
estrarlo.
Per riporli: inserite i contenitori nei supporti e
spingere verso il basso.
Contenitori piccoli
Per toglierli: tirate il contenitore verso l’alto ed
estrarlo.
Per riporli: posizionateli nella sagoma
rettangolare situata sulla porta e spingeteli nel
supporto.
Divisorio serve per evitare che qualsiasi
alimento conservato nel contenitore cada
o si ribalti. Afferrando il divisorio con le dita
nella parte posteriore potrete spostarlo
posizionandolo secondo le Vostre esigenze.
Contenitore inclinabile del freezer
Ferma bottiglie
Il ferma bottiglie è regolabile e consente di
non far cadere le bottiglie.
Fermabottiglie
118
Per rimuoverlo: sollevate la parte frontale, tirate
verso l’alto ed estraetelo.
Per riporlo: agganciate la parte posteriore del
porta bottiglie ai supporti situati sulla
controporta e spingete verso il basso.
Ripiani scorrevoli “raccogligocce”
I ripiani scorrono all’esterno garantendo il
massimo comfort nel riporre e prelevare
quanto posizionato sulla parte posteriore degli
stessi. Lo speciale profilo a tenuta ermetica
trattiene i liquidi versati inavvertitamente.
AssicurateVi di aver spinto il ripiano fino in
fondo prima di chiudere la porta.
Premere la levetta
Per rimuoverli:
sfilate il ripiano fino a quando si blocca e
quindi premete la levetta verso il basso ed
estretelo.
Per riporli:
allineate il ripiano con le guide e fatelo
scorrere verso l’interno. Il ripiano può essere
riposizionato solo a porte completamente
aperte (a 90°). Per riporre il ripiano, farlo
scivolare oltre gli arresti e inclinarlo verso il
basso. Far scivolare il ripiano in basso verso la
posizione desiderata, allineatelo ai supporti e
sistematelo in posizione.
Assicuratevi che tutti i ripiani siano ben inseriti prima di
chiudere la porta.
Ripiano retrattile di QuickSpace™
Questo ripiano può dividersi in due parti e
farne scivolare una sotto l’altra per consentire
la conservazione di oggetti più alti sul ripiano
inferiore.
In alcuni modelli questo ripiano non può
essere posizionato nella guida più bassa del
frigorifero.
Questo ripiano può essere rimosso, reinserito o
spostato come il ripiano estraibile descritto più
sopra.
Rastrelliera rimovibile per le bottiglie
La rastrelliera rimovibile è studiata per riporre
le bottiglie in posizione coricata. Può essere
agganciato a qualsiasi ripiano estraibile.
Per installarla:
Allineare la parte superiore delle
scanalature con la parte superiore della
rastrelliera con le linguette sotto il ripiano.
Quindi far scivolare la rastrelliera
all’indietro per bloccarla in posizione.
1
2
Ripiano per vino e bevande sulla porta (su alcuni modelli)
Questo ripiano contiene fino a 5 lattine, una
bottiglia di vino e una bottiglia da 2 litri di
bevande gassate.
Il ripiano pende dai lati del contenitore dei
latticini.
Per rimuoverlo:
Vuotare il ripiano.
Per reinstallarlo:
Riattaccare il ripiano ai lati del contenitore.
Inserire il lato posteriore del contenitore
negli appositi supporti della porta. Quindi
premere verso il basso sulla parte anteriore
del contenitore. Il contenitore si bloccherà
in posizione.
Tenendo il fondo del contenitore, sollevare
la parte anteriore direttamente, quindi
muovere verso l’alto e verso l’esterno.
Per staccare il ripiano dal contenitore,
estrarre i cavi dai fori su ogni lato del
contenitore.
119
Ripiani e cestelli.
Non tutti i modelli hanno le stesse caratteristiche.
Divisore
Cestelli profondi del freezer
Per rimuoverli, spingete il cestello
completamente verso la parte interna del
freezer, sollevatelo fino a quando i ganci
posteriori si sbloccano, tiratelo verso l’alto ed
estraetelo.
Il divisore può essere utilizzato per preparare
pacchetti di alimenti. Per conservare grandi
pacchetti, basta piegare il divisore verso il basso.
AVVERTENZA: le prestazioni del refrigeratore
possono essere influenzate negativamente, se non si
usano i cestelli. La conservazione di pacchetti di
alimenti senza usare i cestini, può causare scadenti
prestazioni della temperatura, dovuta a limitazioni
del flusso dell’aria all’interno del refrigeratore.
AssicurateVi che i cestelli siano ben inseriti prima di
chiudere la porta.
Cestelli del freezer
Per rimuoverli, estraeteli fino a quando si
bloccano, sollevate la parte anteriore e sfilateli.
Assicuratevi che i cestelli siano ben inseriti prima di
chiudere la porta.
AVVERTENZA: le prestazioni del refrigeratore
possono essere influenzate negativamente, se non si
usano i cestelli. La conservazione di pacchetti di
alimenti senza usare i cestini, può causare scadenti
prestazioni della temperatura, dovuta a limitazioni del
flusso dell’aria all’interno del refrigeratore.
Ripiani del freezer estraibili
Per rimuoverli, estraeteli fino all’arresto,
sollevate la parte anteriore e sfilateli.
Ripiani fissi del congelatore
Vi sono due tipi di ripiani fissi.
Per rimuovere questo tipo di ripiano:
Sollevare il ripiano sul lato sinistro.
Estrarre il ripiano.
Per rimuovere questo tipo di ripiano:
Sollevate il lato sinistro del ripiano e farlo
scivolare verso sinistra nel centro dei
supporti del ripiano.
Ruotare il lato destro del ripiano in alto e
fuori dei supporti.
120
Assicuratevi che i ripiani siano ben inseriti prima di
chiudere le porte.
Come utilizzare il freezer.
Riempimento del freezer
Riempite il freezer in modo tale da lasciare
libero uno spazio di almeno 15 mm tra i vari
pacchetti e di 15/25 mm tra l’ultimo pacchetto
ed il ripiano superiore. I pacchetti possono
sporgere anteriormente dai ripiani, ma devono
rimanere ad una distanza di almeno 15 mm
dalla porta.
■ Non tenete surgelati gli alimenti per un
tempo superiore a quello raccomandato dai
produttori.
■ Gli alimenti da surgelare non devono entrare
a contatto con il cibo già surgelato. Se ogni
giorno surgelate degli alimenti dovete
cercare di ridurne la quantità.
■ I ripiani del freezer ,contrassegnati con due
stelle, sono adatti a conservare solo cibi già
surgelati.
Le bibite frizzanti non devono essere conservate
in freezer.
■ Se dovete congelare una grossa quantità di
alimenti regolare sull’impostazione più
fredda. Quando gli alimenti si sono
congelati, ripristinare il controllo del
freezer nella sua posizione originaria.
■ Se dovesse mancare la corrente o il freezer si
guastasse cercate di aprire le porte il meno
possibile per evitare di alzare ulteriormente
la temperatura internamente.
■ La zona dove gli alimenti si surgelano più
velocemente è quella centrale e più
lentamente sui contenitori della controporta.
Prestazioni del freezer.
Questo frigorifero-freezer è classificato “Quattro Stelle”
.
La valutazione del rendimento del freezer è espresso in stelle secondo lo STANDARD ISO 8561,
riassunto qui di seguito.
SIMBOLI:
o
Inferiore a –18°C.
Comunque ci sono delle aree limitate che, come permesso dallo standard, hanno una valutazione
di “Due Stelle”.
Modelli
21, 23
Localizzazione dei
ripiani del congelator
Cestello inferiore e 2 ripiani inferiori della porta, ripiano
superiore della porta.
25
Ripiano sopra il secchiello del ghiaccio, ripiano superiore della
porta e 2 piani inferiori della porta.
27
Ripiano sopra il secchiello del ghiaccio, ripiano superiore della
porta e 2 piani inferiori della porta.
29
2 ripiani inferiori della porta.
Ripiano superiore della porta.
21YH, 23YH
21YE, 23YE
GSX25
Ripiano sopra il secchiello del ghiaccio e 4 ripiani della porta.
Questo modello non è classificato due stelle.
121
Informazioni sui ripiani e cassetti.
Non tutti i modelli hanno le stesse caratteristiche.
Cassetti per frutta e verdura
L’eccesso di umidità che può accumularsi nella
parte bassa dei cassetti deve essere asciugata.
In alcuni modelli il cassetto basso ha una chiusura
che scivola indietro quando si apre il cassetto,
facilitando così l’accesso al suo interno. Quando il
cassetto si chiude il ripiano di copertura ritorna
automaticamente nella posizione iniziale.
Regolazione dell’umidità
Far scorrere il regolatore di umidità su
(alta)
per ottenere una elevata umidità, raccomandata
per la maggior parte delle verdure.
Invece posizionare su
(bassa) per ottenere
bassa umidità, raccomandata per la frutta.
Cassetto a temperatura convertibile per la carne
Questo cassetto riceve una corrente di aria fredda
tramite un condotto proveniente dal freezer.
Regolare il comando sull’impostazione
freddo) e conservare le carni fresche.
Il comando di variazione della temperatura regola il
flusso di aria fredda proveniente dal Climate
Keeper™.
Regolare il comando su
(freddo) per
convertire il cassetto alla normale temperatura
del frigorifero ed ottenere uno spazio extra per
le verdure. Il condotto di aria fredda è disattivato.
È possibile una regolazione intermedia della
temperatura tra i due estremi.
(più
Rimozione dei cassetti.
Non tutti i modelli hanno le stesse caratteristiche.
Rimozione dei cassetti
I cassetti superiori possono essere facilmente rimossi
tirando il cassetto direttamente verso l’esterno e,
quindi, sollevandolo in alto, sopra lo stop.
Se la porta impedisce di fare uscire il cassetto,
tentare innanzitutto di rimuovere i ripiani della
controporta. Se questo non basta, fare avanzare
il frigorifero fino a che la porta possa aprirsi
abbastanza per tirare fuori i cassetti. In alcuni casi
sarà necessario spostare il frigorifero a destra o a
sinistra per poterlo ruotare fuori.
Per rimuovere il cassetto inferiore:
Tirare il cassetto fuori della posizione di stop.
Ruotare i quattro dispositivi di bloccaggio
girevoli in posizione sbloccata.
Sollevare la parte anteriore del cassetto verso
l'alto e, quindi, verso l'esterno.
122
Per riposizionare il cassetto inferiore:
Assicurarsi che i quattro dispositivi di
bloccaggio girevoli siano in posizione sbloccata.
Inserire i lati del cassetto nei relativi supporti,
assicurandosi che i dispositivi di bloccaggio
girevoli corrispondano con le scanalature del
cassetto.
Bloccare i quattro dispositivi di bloccaggio,
facendoli rotare in posizione bloccata.
Fabbricatore automatico di ghiaccio.
Il frigorifero appena installato necessita di 12/24 ore prima di iniziare a fabbricare ghiaccio.
Pulsante
accensione
Spia verde
accensione
Fabbricatore di ghiaccio automatico
Fabbricatore di
ghiaccio
Leva
Il fabbricatore di ghiaccio produce sette
cubetti per ciclo (circa 100/130 cubetti in 24
ore) a seconda della temperatura del comparto
freezer, della stanza, del numero delle aperture
delle porte e da altri fattori dovuti all’uso.
Per accedere al fabbricatore di ghiaccio:
tirare il ripiano sopra il cassetto del ghiaccio
ed estrarlo. Alla fine assicurateVi che sia ben
inserito.
Se mettete in funzione il frigorifero prima
dell’allacciamento alla rete idrica, spostate il
pulsante del fabbricatore di ghiaccio su O .
Ripiano
Quando sarà fatto l’allacciamento alla rete
idrica spostate il pulsante su l.
Si udrà un cicalino ogni volta che il
fabbricatore di ghiaccio si riempie di acqua.
Cassetto ghiaccio
Se non utilizzate spesso il ghiaccio i cubetti si
opacizzano, prendono cattivi odori e si
attaccano fra loro.
Se ciò accade la luce verde del display
lampeggia. Per correggere questa condizione,
portare l’interruttore su O e rimuovere i
cubetti. Per riavviare il fabbricatore, portare
l’interruttore su l. Dopo il ripristino del
fabbricatore bisogna attendere circa 45 minuti
per la formazione di nuovi cubetti.
NOTA: nelle case con pressione dell’acqua inferiore alla
media, si può ascoltare il ciclo del fabbricatore diverse
volte prima di riempire un contenitore.
PERICOLO!
Allacciatevi solo ad acqua potabile.
L’installazione del fabbricatore di ghiaccio
deve essere effettuata da un tecnico autorizzato.
Il fabbricatore di ghiaccio si riempie di acqua
quando raffredda a -10°C. Un frigorifero
appena installato può impiegare da 12 a 24 ore
prima di iniziare a produrre cubetti di ghiaccio.
Eliminate i primi cubetti perché potrebbero
contenere delle impurità dovute
all’allacciamento idrico appena effettuato.
Accertatevi che non vi sia nulla che ostacoli la
leva del fabbricatore di ghiaccio.
Quando il contenitore è pieno, il fabbricatore
arresta la produzione di cubetti. E’ normale
che alcuni cubetti siano attaccati fra loro.
Cassetto del ghiaccio
Per accedere al ghiaccio, estraete il cassetto.
Per togliere il cassetto, estraetelo sfilandolo
dalle guide passando sopra posizione di stop.
Cassetto ghiaccio
123
Distributore di acqua e ghiaccio (solo in alcuni modelli).
Come usare il distributore
Selezionate CUBED ICE
(ghiaccio a cubetti),
CRUSHED ICE
(ghiaccio tritato) o WATER
(acqua).
Luce distributore (in alcuni modelli)
Questo pulsante accende
e spegne la luce del
distributore. La luce si
accende anche quando
si mette in funzione il
distributore ossia si preme
la leva. Se la lampadina si
brucia bisogna sostituirla
con una lampadina da
6 watt e 12V massimo.
Premete il bicchiere delicatamente contro la
leva del distributore.
La griglia di appoggio non è auto-drenante
quindi è necessario asciugarla o svuotarla
regolarmente.
Griglia d’appoggio
Se il distributore di un frigo appena installato non eroga
acqua potrebbe essersi formata dell’aria nel tubo di
scarico. Tenete abbassata per un paio di minuti la leva in
modo da rimuovere l’aria dal tubo riempiendolo d’acqua.
Per far passare le impurità dal tubo eliminate i primi sei
bicchieri d’acqua.
Produzione rapida di ghiaccio
(in alcuni modelli)
Quando si ha bisogno di
ghiaccio rapidamente,
premere questo pulsante
per accelerarne la
produzione. Con questa
operazione si aumenta la
produzione di ghiaccio per
le 48 ore che seguono o fino
al momento che si preme di
nuovo il pulsante.
ATTENZIONE: non mettete mai le dita o qualsiasi
oggetto nello scarico del ghiaccio tritato.
Blocaggio distributore (in alcuni modelli)
Premete il pulsante LOCK
CONTROL per tre secondi
per bloccare il distributore
ed il pannello di controllo.
Per sbloccarlo premete ed
aspettate altri tre secondi.
Allarme porta (in alcuni modelli)
Per impostare l’allarme,
premere questo pulsante
fino a che la spia si accende.
L’allarme emetterà un
allarme acustico se una
porta è aperta per più di
3 minuti. Alla chiusura della
porta la luce ed il suono
verranno automaticamente
eliminati.
Importanti informazioni per i modelli dotati di distributore
■ Non aggiungete altro ghiaccio in quanto una
diversa quantità potrebbe non tritarsi o non
far funzionare il dispenser.
■ Evitate di riempire totalmente il bicchiere
di ghiaccio o di utilizzare bicchieri stretti.
Il ghiaccio che rimane nella metà dello
scarico potrebbe otturare il condotto.
In questo caso rimuovere il ghiaccio con
un utensile di legno.
■ Bevande ed alimenti non devono essere
raffreddati nel contenitore del fabbricatore
di ghiaccio. Lattine, bottiglie e confezioni
di alimenti possono essere di intralcio al
funzionamento del fabbricatore.
124
■ Per evitare che il ghiaccio cada al di fuori del
bicchiere tenete il bicchiere in prossimità
della bocchetta di fuoriuscita.
■ Ogni tanto può succedere che del ghiaccio
tritato esca pur avendo selezionato CUBED
ICE. Ciò succede quando, occasionalmente,
dei cubetti rimangono nel tritatore.
■ Dopo che vi siete serviti del ghiaccio
potrebbe uscire dell’acqua.
■ Ogni tanto piccole quantità di “neve”
possono formarsi nel canale di scarico. Tutto
ciò è normale e succede sempre quando si
preleva parecchio ghiaccio tritato. La “neve”
poi evaporerà.
ATTENZIONE: è buona norma non bere acqua o bibite
troppo ghiacciate soprattutto quando si tratta di
bambini.
Cassetto contenitore del ghiaccio nei
modelli con distributore
Rotazione
Per estrarlo:
posizionate l’nterrutore del fabbricatore di
ghiaccio sulla posizione O . Tirate verso di Voi
il cassetto fino a quando si blocca e sfilatelo
dalle guide.
Per riposizionarlo:
quando si reinstalla il cassetto, assicurarsi di
spingerlo saldamente in posizione. Se non
retrocede completamente, rimuoverlo e
ruotare il meccanismo di guida di 1/4 di giro.
Quindi spingere di nuovo il cassetto verso
l’interno.
Meccanismo
di guida
Manutenzione e pulizia del frigorifero.
Pulizia dell’esterno
Piattino per la raccolta dell’acqua
Il contenitore per la raccolta dell’acqua, sotto il
dispenser, va asciugato: l’acqua infatti può
formare dei depositi calcarei. Versate aceto
non diluito nel contenitore fino a quando i
depositi si sciolgono e si staccano dalle pareti.
Leva del distributore (nei modelli con distributore).
Prima di eseguire la pulizia, aprire
parzialmente la porta del freezer per evitare
la distribuzione di acqua e ghiaccio durante
la pulizia. Pulire la leva in una soluzione di
acqua calda e bicarbonato: circa 15 ml di
bicarbonato per un litro di acqua. Sciacquare
accuratamente ed asciugare con uno straccio.
Maniglie delle porte e cornici: pulire con un
panno inumidito con acqua saponata.
Asciugare con un panno soffice.
Mantenere l’esterno pulito. Passare un panno
leggermente inumidito con una cera per
apparecchi da cucina o con un detergente
neutro per piatti. Asciugare e lucidare con
un panno soffice e pulito.
Non asciugate il frigorifero con panni sporchi o bagnati.
Questa operazione può lasciare un residuo in grado di
erodere la vernice. Non usare lana di vetro o detergenti
in polvere, biancheggina o detergenti contenenti
biancheggina, in quanto questi prodotti possono
graffiare o rimuovere la rifinitura.
Pulizia interna
Per prevenire cattivi odori, lasciate una scatola di
bicarbonato di sodio aperta sia nel reparto frigo
che nel reparto freezer.
Rimuovere la spina dalla presa prima di iniziare la
pulizia. Se non è possibile, eliminare l’umidità
dalla spugna o dai panni quando si lavora nei
pressi di interruttori, luci e comandi.
Usate una soluzione di bicarbonato di sodio ed
acqua calda (un cucchiaio da tavola per ogni
quarto di litro) per pulire ed eliminare gli
odori. Sciacquate con acqua ed asciugate.
L’uso di detergenti diversi da quelli consigliati
potrebbe danneggiare irrimediabilmente l’interno
del frigorifero. Non usare prodotti derivati dalla
distillazione del petrolio.
Evitate di pulire i ripiani in vetro freddi con acqua calda o
bollente per evitarne la rottura dovuta alla forte
differenza di temperatura. Maneggiate i ripiani con
attenzione. Urtando il vetro temperato, esso può
rompersi in mille pezzi.
Non lavate le parti in plastica nella lavastoviglie.
Il vassoio può essere lavato nella lavapiatti.
125
Manutenzione e pulizia del frigorifero.
Parte posteriore del frigorifero
State attenti quando spostate il frigorifero dal
muro: tutti i tipi di rivestimento dei pavimenti
potrebbero rovinarsi soprattutto parquet e
moquette. Estraete il frigorifero tirandolo in
avanti e rimettetelo in posizione spingendolo
indietro sempre facendolo ruotare leggermente
verso destra e verso sinistra. Se si muove il
frigorifero lateralmente, si può danneggiare il
pavimento e il frigorifero stesso.
Quando lo riportate nella sua posizione fate attenzione a
non far passare le ruote sui cavi elettrici o sui tubi di
fornitura dell’acqua.
Prima di un periodo di vacanze
In previsione di una prolungata assenza da casa,
togliete tutti gli alimenti, e staccare la presa
dall’alimentazione elettrica. Pulire l’interno con
una soluzione di 15 ml di bicarbonato di sodio e
un litro di acqua. Lasciare la porta aperta.
Posizionate l’interrutore del fabbricatore di
ghiaccio su O e chiudete il rubinetto dell’acqua
che alimenta il frigorifero.
Trasloco del frigorifero
Bloccate tutte le parti mobili come cassetti,
ripiani e griglie con del nastro adesivo per
impedire che si muovano durante il trasporto.
Quando usate un carrello per sollevare e spostare
il frigorifero agite solo sui lati. Non agite sulla
parte anteriore o posteriore del frigorifero
perché potreste danneggiarlo.
Assicurarsi che il frigorifero resti in posizione verticale
durante il trasloco.
126
Se la temperatura può scendere al di sotto del
punto di congelamento, far scaricare il sistema di
alimentazione dell’acqua da un esperto, per
impedire gravi danni alla proprietà dovuti ad
allagamenti.
Sostituzione delle lampadine.
Posizionando la manopola di controllo su 0 non si toglie la corrente dal circuito delle lampadine.
Il coprilampadina si presenterà
in uno dei seguenti modi:
Alette laterali
Incasso
Comparto frigorifero–luce superiore
Togliete la spina del frigorifero dalla presa
di corrente.
Le lampadine sono posizionate nella parte
alta del comparto frigorifero protette dal
coprilampadina. In alcuni modelli è
necessario rimuovere la vite posizionata
nella parte anteriore del coprilampadina.
In altri modelli, la vite è posizionata
nell’incasso posto sul retro del
coprilampadina.
Dopo aver sostituito la lampadina con una
dello stesso modello e voltaggio, rimontare
il coprilampadina e avvitare (per alcuni
modelli). Quando si rimonta il
coprilampadina, assicurarsi che le alette
e il retro di quest’ultimo combacino con
le scanalature dell’alloggiamento.
Ricollegate il frigorifero alla corrente
elettrica.
Per rimuovere il coprilampada (per alcuni
modelli) esercitate una pressione sulle
alette laterali e scivolare il coperchio
in avanti ed estraetelo. In altri modelli,
fate scivolare il coperchio in avanti
ed estraetelo.
Comparto frigorifero–luce inferiore
Questa luce si trova al di sopra del cassetto superiore.
O
E
LD
ST
CO
LD
C
Togliete la spina del frigorifero dalla presa
di corrente.
Rimuovete la manopola di regolazione del
cassetto per la carne, tirandola
direttamente verso l’esterno.
Sollevate il coprilampada ed estraetelo.
Dopo aver sostituito la lampadina con
una uguale, dello stesso voltaggio o
inferiore, riposizionate il coprilampada
e la manopola.
Ricollegate il frigorifero alla corrente
elettrica.
Comparto freezer
Togliete la spina del frigorifero dalla presa
di corrente.
Togliete il ripiano che si trova sopra il
coprilampada (sarà più facile rimuovere il
ripiano se lo si vuota prima). In alcuni
modelli è necessario rimuovere una vite
posta alla sommità del portalampada.
Esercitate una pressione verso l’alto sui lati
del coprilampada per estrarlo.
Dopo aver sostituito la lampadina con
una dello stesso modello e voltaggio,
rimontare il coprilampadina e la vite.
Quando si rimonta il coprilampadina,
assicurarsi che le alette e il retro di
quest’ultimo combacino con le
scanalature dell’alloggiamento.
Sostituire la vite (solo in alcuni modelli).
Ricollegate il frigorifero alla corrente
elettrica.
Distributore
Togliete la spina del frigorifero dalla presa
di corrente.
Sostituite la lampadina con una della
stesso modello e voltaggio.
La lampadina si trova nel dispenser sotto il
pannello di controllo. Rimuovete la
lampadina girandola in senso antiorario.
Ricollegate il frigorifero alla corrente
elettrica.
127
Kit cornici e pannelli di rivestimento.
Per i modelli del tipo incorporato
Leggere attentamente e completamente e queste istruzioni.
Prima di iniziare
Alcuni modelli sono dotati di un kit di cornici che permettono di installare pannelli delle porte.
Pannelli con spessore inferiore a 6 mm
Quando installate pannelli di legno dello spessore inferiore a 6 mm è necessario creare un pannello di
riempimento, come un cartone di 3 mm, che combaci tra la parte anteriore della porta ed il pannello di legno.
Se si installano pannelli di decorazione pre-tagliati, i pannelli di riempimento sono inclusi nel kit. Lo spessore
combinato della decorazione e del pannello di legno deve essere di 6 mm.
Pannelli dello spessore di 6 mm o meno
Spessore massimo 6 mm
Pannelli da 19 mm o con rilievo
Si può usare un pannello con rilievo avvitato o incollato ad un sostegno dello spessore di 6 mm o ad un asse di
guida di 19 mm. La porzione con rilievo del pannello deve essere lavorata a macchina per consentire spazi di
almeno 5,1 cm dal lato della maniglia per far passare le dita.
I pannelli con uno spessore di 6 mm, fino a un massimo di 19 mm richiedono che il perimetro esterno di 8 mm
del pannello non abbia uno spessore superiore a 6 mm.
Limiti di peso per i pannelli di rivestimento:
Porta frigorifero: max 17 Kg
Porta freezer: max 13 Kg
Pannelli più spessi di 6 mm
Spessore del supporto di 6 mm
8 mm
Spazio superiore
a 5 mm del lato
maniglia
Massimo 6 mm
19 mm
128
19 mm
Pannello
decorativo
Dimensioni pannelli di rivestimento (solo modelli PIG21 e PCG21)
Pannello freezer senza
distributore
Fresata
3 mm
8 mm
Pannello freezer
con distributore
Fresata
3 mm
Pannello
porta frigorifero
3 mm
8 mm
8 mm
45,4 cm
Fresata
45.4 cm
170,9 cm
Frontale
36,8 cm
85,4 cm
Frontale
36.8 cm
Frontale
49,5 cm
85.4 cm
Le aree superiori del pannello necessitano di essere raccorciate.
129
Installazione dei pannelli delle porte.
Leggere completamente e attentamente queste istruzioni.
Installazione del pannello del freezer e del frigorifero.
Facendo attenzione spingete il pannello del freezer
verso l’interno fino a che scivoli nella scanalatura
che si trova dietro la maniglia della porta. Spingete
il pannello di riempimento (richiesto per alcuni
pannelli di porte) dietro il pannello di decorazione.
Ripetete la stessa procedura per il pannello del
frigorifero.
Se questo modello ha un distributore, questa fase si
applica solo al pannello del frigorifero ed al
pannello superiore del freezer.
Installazione del pannello inferiore del freezer (per i modelli con distributore).
Facendo attenzione spingete il pannello del freezer
verso l’interno fino a che scivoli nella scanalatura che
si trova dietro la maniglia della porta. Spingete il
pannello di riempimento (richiesto per alcuni
pannelli di porte) dietro il pannello di decorazione.
Attacco della cornice superiore sulle porte del freezer e del frigorifero.
La cornice superiore si trova all’interno del
compartimento frigorifero.
Con un cacciavite T-20, attaccate la cornice
superiore, usando due viti su ogni pezzo di cornici
sulla parte superiore della porta. Serrate solo a
mano. Assicuratevi che la parte superiore di ogni
pannello combaci comodamente dietro il labbro
della cornice superiore.
Viti della cornice superiore
Ritaglio
Viti della cornice
superiore
Ritaglio
Pannello
superiore
del freezer
Pannello del
frigorifero
Pannello
inferiore del
freezer
Cornice laterale
130
Cornice
laterale
Installazione della cornice laterale.
Le cornici laterali sono attaccate alle maniglie.
Non rimuovete la pellicola di protezione sul lato esterno della
cornice laterale, prima che la cornice laterale sia installata.
Fate combaciare la parte inferiore della cornice laterale
sotto la cornice inferiore come mostrato sul disegno.
Tenete la cornice laterale contro il lato anteriore dei
pannelli di decorazione e fate combaciare la cornice
laterale sotto la cornice inferiore. Assicuratevi che la
cornice laterale combaci correttamente e che il
montaggio assuma un aspetto gradevole.
Cornice
superiore
Cornice
laterale
Cornice
laterale
Cornice inferiore
131
Smontaggio e rimontaggio delle porte.
Quando si installa o si trasloca un frigorifero puo’ essere necessario smontare e rimontare le porte.
Rimozione delle porte
AssicurateVi che le porte siano chiuse e la spina della
corrente disenserita.
Staccate il connettore elettrico e quello della rete idrica.
Vicino alla cerniera inferiore della porta freezer, scollegate il
connettore della rete idrica premendo gli anelli all’estremità
del connettore e poi tirate. Scollegate anche il connettore del
cablaggio elettrico. Tirate il tubo dell'acqua e l'insieme dei fili
attraverso il binario inferiore.
Cablaggio
Fascette
Rimuovete i copri cerniera delle cerniere superiori.
Per accedere alle cerniere superiori rimuovete i copri
cerniera. Rimuovete il coperchio afferrandolo per i lati vicino
alla parte superiore del coperchio stesso. Spingete
all’indietro il coperchio e quindi sollevarlo prima dalla parte
posteriore e poi da quella anteriore.
Copricerniera
NOTA: NON usate un cacciavite per rimuovere il coperchio. FATE
ATTENZIONE a non rompere la linguetta sul retro del coperchio della
cerniera. Rimuovete le cerniere usando un cacciavite Torx T-20.
Rimozione delle porte.
Ruotate con precauzione la porta di 90°. Accompagnando i
tubi dell’acqua e il cablaggio sollevate la porta verso l’alto
mantenendola diritta.
NOTA: se non sollevate la porta verso l’alto tenendola diritta potete
danneggiare la cerniera inferiore. Appoggiare la porta su una superficie di
protezione.
NOTA: fate attenzione a non schiacciare i tubi dell’acqua e i cavi con la
parte inferiore della porta.
90
Porta
NOTA: non permettete al connettore di entrare in contatto col pavimento.
Un duro contatto può danneggiare il connettore. Consultate “Montaggio
delle porte”.
Cerniera inferiore
Montaggio delle porte
Posizionate le porte sulle cerniere inferiori.
Con le porta ruotata a 90°, abbassatela diritta sulla cerniera
inferiore. Chiudere la porta con precauzione.
NOTA: se non appoggiate la porta sulla cerniera tenendola diritta, potete
danneggiare la cerniera.
NOTA: non permettete al connettore di entrare in contatto col pavimento.
Un duro contatto può danneggiare il connettore.
Montaggio delle cerniere superiore e relativi coperchi.
Installate le cerniere superiori usando un Torx T-20. Montate
i copricerniere. Se le porte non sono a livello, regolare la
cerniera inferiore destra con una chiave da 7/16".
Collegamento del tubo dell’acqua e del cablaggio.
Inserite di nuovo il tubo dell’acqua nel giunto, assicurandovi
che il tubo sia inserito a fondo nel giunto fino a non vedere
più il segno sul tubo. Riconnettere i cavi.
132
Aprite il rubinetto dell’acqua e inserite la spina nella presa di
corrente.
Connettore
Istruzioni per
l’installazione
Frigoriferi
Modelli 21, 23, 25, 27 e 29
SPAZIATURE
PRIMA DI INIZIARE
Lasciate i seguenti spazi per facilitare l’installazione e per
permettere un’adeguata circolazione dell’aria ed il
passaggio dei cavi elettrici e dei tubi:
Leggete attentamente tutte le instruzioni.
•
21"e 23"
• Lateralmente:
4 mm
• Superiormente: 25 mm
• Posteriormente: 13 mm
istruzioni per l’uso dell’ispettore locale.
•
IMPORTANTE – Osservate la
legislazione vigente.
•
Nota per l’installatore – Assicuratevi di
•
Nota per il cliente – Conservate le istruzioni
25", 27" e 29"
4 mm
25 mm
25 mm
restituire le istruzioni al cliente.
•
•
•
•
per qualsiasi necessità futura.
Livello di capacità – L’installazione di questo
elettrodomestico richiede capacità di base
meccaniche.
Tempo necessario – Il tempo necessario per
l’installazione è di 15 minuti
L’installazione corretta è responsabilità
dell’installatore.
Un guasto dell’apparecchiature dovuto ad
un’installazione non corretta, non è coperto dalla
garanzia.
COLLEGAMENTO DEL
FABBRICATORE DI GHIACCIO
AUTOMATICO ALLA RETE IDRICA
(IN ALCUNI MODELLI)
29
27
25
23
21
A*
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
B
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
C**
912 mm
879 mm
879 mm
738 mm
738 mm
D
1261 mm
1271 mm
1271 mm
1156 mm
1156 mm
E
1273 mm
1255 mm
1247 mm
1232 mm
1214 mm
F
1051 mm
1093 mm
1099 mm
989 mm
986 mm
G
1386 mm
1381 mm
1381 mm
1361 mm
1355 mm
H
1140 mm
1150 mm
1149 mm
1023 mm
994 mm
*L’altezza non comprende le cerniere.
**La profondità include le maniglie.
Se il frigorifero è dotato di un fabbricatore di ghiaccio,
esso deve essere collegato ad una tubazione di acqua
fredda. Un kit di fornitura di acqua approvato è
disponibile con un sovraprezzo presso il distributore
locale.
F
La pressione massima consentita dell’acqua è di 8,2 bar.
La pressione minima consentita dell’acqua è di 2,8 bar.
A
L’installazione del fabbricatore di ghiaccio deve essere
eseguita da un tecnico specializzato.
E
B
POSIZIONE DEL FRIGORIFERO
• Non installate l’unità dove la temperatura scende al di
sotto dei 16 °C perché il motore non riuscirebbe a
garantire la temperatura appropriata.
• Non installate l’unità dove la temperatura sale al di sopra
dei 37°C perché il motore non riuscirebbe a garantire la
temperatura appropriata.
• Posizionatelo su un pavimento che sia in grado di
sopportare il peso dell’apparecchio.
H
C
D
G
133
Istruzioni per l’installazione
REGOLAZIONE DELLE RUOTE
Le ruote hanno tre funzioni:
Dopo aver eseguito la regolazione, assicuratevi che la porta
del frigorifero sia di 1/6" più alta di quella del freezer.
■ La regolazione delle ruote facilita la chiusura delle
Per ottenere questo risultato regolate le porte del
frigorifero:
Usando una chiave inglese di 7/16" di pollice, girate la
vite di regolazione a destra per sollevare la porta e a
sinistra per abbassarla. [Un tappo di nylon incastrato
nel filetto del perno, impedisce al perno di girare salvo
che si usi una chiave].
porte socchiuse a metà. [Solleva la parte anteriore di
circa 5/8" (16 mm) dal pavimento]
■ La regolazione delle ruote mantiene fermo il frigorifero
ed impedisce che si ribalti.
■ La regolazione delle ruote facilita l’estrazione dell’unità
dal suo vano quando si deve effettuare la pulizia.
Dopo uno o due giri di chiave, aprite e chiudete la
porta del frigorifero e controllate l’allineamento sulla
parte superiore delle porte del frigorifero.
Per regolare le ruote sui modelli 25, 27 e 29:
■ Ruotate il dado che regola l’altezza delle ruote anteriori in
senso orario per alzare
l’unità ed in senso
antiorario per abbassarla.
Usate una chiave inglese
da 3/8 di pollice o una
pinza.
La porta del frigorifero
deve essere sollevata.
Per regolare le ruote sui
modelli 21 e 23:
Dado che regola l’altezza delle ruote
Rimuovete la griglia
alla base del frigorifero rimuovendo le viti di fissaggio
dopo aver aperto le porte.
Ruotate il dado che regola l’altezza delle ruote
anteriori in senso orario per alzare l’unità ed in senso
antiorario per abbassarla. Usate una chiave inglese da
3/8 di pollice o una pinza.
Per rimuovere la griglia di
base, aprite le porte,
rimuovete le viti ad ogni
estremità e, quindi, tirate la
griglia verso di voi.
Su questi modelli troverete anche un dado per la
regolazione delle ruote posteriori; usate una chiave da
5/16" e ruotate in senso orario per alzare le ruote ed
in senso antiorario per abbassare.
Per alzare
Una volta effettuata la
regolazione
riposizionate
la griglia.
Dado che regola l’altezza delle ruote
134
Istruzioni per l’installazione
DIMENSIONI E SPECIFICHE
(solo modelli incorporati)
178,4 cm
91,4 cm
61 cm
Acqua
61 cm Profondità
vano incasso
19 mm passaggio di aria
13 mm gioco + 6 mm
Pareti del muro
Elettricità
63,5 cm Profondità
mobile sopra
frigorifero
135
Istruzioni per l’installazione
INSTALLAZIONE DELLA TUBAZIONE DELL’ACQUA
1 INSTALLAZIONE DELLA
PRIMA DI INIZIARE
L’installazione della tubazione dell’acqua non è
garantita dal produttore del frigorifero o del
fabbricatore di ghiaccio. Seguite queste
raccomandazioni scrupolosamente per minimizzare il
rischio di danni prodotti dall’acqua.
Alcuni modelli prevedono la connessione all’estremità
del tubo situato fuori del coperchio di accesso al
compartimento del compressore. Sugli altri modelli, il
coperchio di accesso al compartimento del compressore
deve essere rimosso per accedere alla connessione del
frigorifero alla valvola dell’acqua.
Il colpo di ariete (aumento improvviso della pressione
nei tubi) nelle tubazioni dell’immobile, può
danneggiare il frigorifero e determinare perdite di
acqua o inondazioni. Chiamate un idraulico
specializzato per correggere il colpo di ariete prima di
installare il tubo di fornitura dell’acqua al frigorifero.
Per evitare ustioni e danni, non collegate il tubo di
alimentazione alle tubazioni dell’acqua calda.
Sui modelli che prevedono la
connessione alla valvola
dell’acqua, rimuovere il tappo
flessibile in plastica.
Se usate il frigorifero prima di collegare la tubazione
dell’acqua assicuratevi che l’interruttore di
alimentazione del fabbricatore di ghiaccio sia in
posizione O (spento).
Non installate le tubazioni del fabbricatore di ghiaccio
in aree dove la temperatura può scendere al di sotto
del punto di congelamento.
Porre il dado del compressore e la ghiera (manicotto)
nell’estremità del tubo, come mostrato.
Quando usate un apparecchio elettrico (come un
trapano) durante l’installazione assicurarsi che
l’apparecchio sia correttamente isolato o collegato
all’alimentazione in modo da evitare il pericolo di una
scossa elettrica.
Inserire l’estremità del tubo nella connessione della
valvola dell’acqua il più profondamente possibile.
Mantenendo fermo il tubo, serrare il giunto.
Serrare il tubo nella fascetta fornita per mantenerlo in
posizione verticale. Può essere necessaria una leva per
aprire il tubo.
Una delle illustrazioni seguenti mostra come deve
essere la connessione sul fabbricatore di ghiaccio.
Tutte le installazioni devono essere conformi alle
normative in materia di tubazioni idrauliche.
L’installazione del fabbricatore di ghiaccio deve essere
eseguita da un tecnico di servizio specializzato.
Fascetta
del tubo
AVVERTENZA!
Eseguite la
connessione solo a fonti di acqua potabile.
Tubo
Esempio di
dado di
compressione
1 INSTALLAZIONE DELLA
Ghiera
(manicotto)
TUBAZIONE DELL’ACQUA
NOTA:
• Prima di eseguire la tubazione della connessione
dell’acqua al frigorifero, assicuratevi che la spina
del cavo di alimentazione del frigorifero sia
staccata dalla presa a muro.
• Raccomandiamo l’installazione di un filtro
dell’acqua, se l’acqua di alimentazione contiene
acqua o particelle che potrebbero intasare la
retina della valvola dell’acqua del frigorifero.
Installatelo nella tubazione dell’acqua, vicino al
frigorifero.
Fascetta del tubo
Esempio di dado
di compressione
Ghiera
(manicotto)
Connessione del frigorifero
Riattaccare il coperchio di accesso.
136
Connessione
del frigorifero
Tubo
Istruzioni per l’installazione
3 ACCENDETE IL FABBRICATORE
2 APRITE LA VALVOLA
Posizionate il pulsante di accensione del
fabbricatore di su I. I fabbricatore di ghiaccio non
entrerà in funzione fino quando non avrà raggiunto
la temperatura di 9°C o inferiore e solo allora
inizierà a funzionare automaticamente se
l’nterrutore sarà sulla posizione I.
Fissate la spirale del tubo in modo che non vibri
contro la parte posteriore del frigo o contro il muro.
Spingete l’unità contro il muro.
Interruttore
dell’alimentazione
NOTA: In condizioni di bassa pressione idrica, la
valvola dell’acqua dovrà aprirsi anche tre volte per
portare al fabbricatore un’ adeguata quantità
d’acqua.
137
Rumorosità normali di funzionamento
I frigoriferi nuovi producono rumori diversi dai modelli meno
recenti. I frigoriferi moderni hanno più funzioni ed usano
tecnologie più recenti.
Ascolta quello che sento io? Questi rumori sono normali.
¡WHIR!
■ Il nuovo compressore ad alta efficienza può
funzionare più rapidamente e più a lungo rispetto
a quello dell’altro frigorifero per cui è possibile
avvertire un picchiettio o un ronzio durante il
funzionamento.
■ A volte il frigorifero funziona per un periodo
prolungato, specialmente quando le porte vengono
aperte di frequente. Questo significa che la funzione
Frost Guard™ è in funzione per impedire al freezer
di invecchiare e migliorare la conservazione degli
alimenti.
■ Si può udire un sibilo quando le porte si chiudono.
Questo è dovuto alla egualizzazione dei livelli di
pressione all’interno del frigorifero.
■ Si possono udire le ventole che girano ad alta
velocità. Questo accade quando il frigorifero è
messo in funzione, quando le porte vengono aperte
troppo frequentemente o quando viene aggiunta
una grande quantità di alimenti al frigorifero o al
freezer. Le ventole contribuiscono a mantenere la
temperatura elevata.
■ Se la porta è tenuta aperta per più di 3 minuti,
potete udire le ventole attivarsi per raffreddare le
lampadine della luce.
■ Le ventole cambiano di velocità per assicurare un
raffreddamento ottimale ed economie di energia.
■ Si possono udire le ventole in funzione dopo aver
selezionato una delle regolazioni del CustomCool.™
TINTINNII, SCOPPIETTII,
SCRICCHIOLII e STRIDII
■ Quando il frigorifero è collegato all’alimentazione
si possono udire scoppiettii e scricchiolii. Questo
accade quando il frigorifero raffredda alla corretta
temperatura.
■ I regolatori elettronici emettono tintinnii quando si
attivano e disattivano per fornire un raffreddamento
ottimale ed economie di energia.
■ Il condensatore può emettere tintinnii e stridii
quando si accinge a riattivarsi (questo può durare
fino a 5 minuti).
■ La scheda dei controlli elettronici può emettere un
tintinnio quando i relé attivano i componenti di
controllo del frigorifero.
■ L’espansione e la contrazione dei serpentini di
raffreddamento durante e dopo lo sbrinamento
può produrre scoppiettii e scricchiolii.
■ Sui modelli con fabbricatore di ghiaccio, dopo il
ciclo di produzione dei cubetti, può far udire i
cubetti che cadono nel raccoglitopre.
138
■ Il flusso del refrigerante attraverso il serpentino del
freezer può emettere un rumore di gorgogliamento
come di acqua che bolle.
■ La caduta dell’acqua sul riscaldatore di sbrinamento
può causare sfrigolii, scricchiolii e brusii durante il
ciclo di sbrinamento.
■ Un rumore di gocciolamento si può produrre
durante il ciclo di sbrinamento, quando il ghiaccio
fonde nell’evaporatore e affluisce nel contenitore
di scarico.
■ La chiusura della porta può causare un gorgoglio
dovuto all’egualizzazione delle pressioni.
Per ulteriori informazioni sui normali rumori di
funzionamento del fabbricatore di ghiaccio e
sul distributore, vedere le sezioni Fabbricatore
di ghiaccio automatico e Distributore di acqua
e di ghiaccio.
Prima di chiamare l’assistenza…
Consigli utili per la risoluzione di alcuni problemi.
Salvate tempo e denaro! Esaminate le tabelle sulle pagine
seguenti e forse non avete bisogno di chiamare il servizio di
assistenza.
Problemi
Possibili Cause
Il frigorifero non funziona
Sta svolgendo il normale ciclo di
sbrinamento.
• Attendete circa 30 minuti per far finire il ciclo.
La manopola del freezer è su 0 .
• Spostate la manopola selezionando una temperatura.
Il frigo è scollegato.
• Inserite la spina.
Il fusibile è fuso. Il circuito
elettrico è saltato.
• Sostituite il fusibile.
Vibrazioni o tintinnii
(una leggera vibrazione
è normale)
Le ruote frontali devono essere •Controllate le ruote.
regolate.
Il motore lavora per lungo
tempo : si accende e si
spegne frequentemente.
I moderni frigoriferi che
hanno più scomparti e
maggior spazio devono
alavorare più a lungo per
mantenere temperature
ottimali
E’ normale quando il frigo è stato • Aspettate 12-24 ore per raggiungere la temperatura ottimale.
appena collegato.
Scomparti frigo e freezer
troppo caldi
Succede quando è stata stivata
una grossa quantità di alimenti.
• Aspettate 12 ore..
Le porte sono rimaste aperte a
lungo.
• Controllate che i pacchetti non impediscano la
chiusura delle porte.
Le temperature esterne sono
elevate o le porte sono state
aperte molte volte.
Le temperature selezionate sono
troppo basse.
• Riguardate la sezione Controlli.
Impostazione comando della
temperatura non troppo fredda.
• Riguardate la sezione Controlli.
Temperature esterne molto
elevate o frequente apertura
delle porte.
• Selezionate una temperatura più fredda.
Riguardate la sezione Controlli.
Porte lasciate aperte.
•Controllate che i pacchetti non impediscano
la chiusura delle porte.
Condensa o ghiaccio sui
Porte lasciate aperte.
pacchetti del freezer
(E’ normale sugli alimenti
congelati senza protezione) Frequente apertura delle porte.
• Controllate che i pacchetti non impediscano
la perfetta chiusura delle porte.
Parete divisoria tra
scomparti frigo e freezer
calda
Un sistema automatico mette in
•Ciò previene la formazione di condensa.
circolazione un liquido caldo nella sulla parete esterna.
tparte frontale dello scomparto
freezer.
Frequente ronzio
L’interruzione di alimentazione
del fabbricatore di ghiaccio è in
posizione di acceso, ma la
fornitura di acqua non
è stata attivata.
• Regolare l’interruttore in posizione di spento.
Tenerlo in posizione di acceso si danneggia
la valvola dell’acqua.
139
Prima di chiamare l’assistenza…
Problemi
Possibili Cause
I cubetti di ghiaccio hanno
un odore sgradevole
Il cassetto del ghiaccio deve
essere pulito.
• Svuotatelo, pulitelo ed eliminate i vecchi cubetti.
Gli alimenti emanano odore
sgradevole.
• Coprite bene gli alimenti.
L’interno del frigo necessita di
una pulizia.
• Controllate sezione C Pulizia interna frigo.
L'interruttore del fabbricatore di
ghiaccio è posizionato su spento.
•Posizionatelo su acceso.
La connessione idrica è chiusa o
non collegata.
• Controllate sezione Allacciamento idrico.
Comparto freezer troppo caldo.
• Attendete 24 ore per far raffreddare completamente il freezer.
Troppo ghiaccio nel contenitore
blocca il fabbricatore.
•Togliete i cubetti con le mani, dopo aver disattivato la
corrente elettrica.
I cubetti sono bloccati : la luce
verde dovrebbe lampeggiare.
•Spegnete il fabbricatore di ghiaccio, togliete i cubetti incastrati
e riaccendete.
Il fabbricatore di ghiaccio
non funziona
La congelazione dei cubetti Porte aperte.
è lenta
• Controllate che i pacchetti non impediscano la
chiusura delle porte.
La temperatura impostata non è
sufficientemente fredda.
• Riguardate la sezione Controlli.
I cubetti sono piccoli e
irregolari
Filtro dell’acqua intasato
•Cambiare la cartuccia del filtro con una nuova
o con un tappo.
Il fabbricatore di cubetti
non funziona
Il fabbricatore di ghiaccio o
l’alimentazione dell’acqua
sono spenti.
• Attivateli.
I cubetti sono congelati intorno
al braccio della sonda del
fabbricatore di ghiaccio.
• Rimuovete i cubetti.
Ci sono dei cubetti di forma
irregolare all’interno.
• Dopo aver spento romperli con le dita e buttare quelli
attaccati fra loro.
•La temp. del freezer potrebbe essere troppo calda. Selezionate
una temp. più fredda.
Il distributore è bloccato (LOCKED). •Premere per 3 secondi il pulsante LOCK CONTROL.
L’acqua ha un cattivo odore
e sapore
Il distributore non viene utilizzato •Scaricate tutta l’acqua in modo da ricambiarla completamente.
da lungo tempo.
L’acqua dei primi bicchieri
è calda
E’ normale quando il frigo è stato • Attendere 24 ore per farlo raffreddare completamente.
installato da poco tempo.
L’acqua del distributore viene
usata poco.
• Scaricare tutta l’acqua in modo da ricambiarla completamente.
Il circuito dell’acqua si è svuotato. • Aspettate alcune ore per consentire al contenitore di
riempirsi nuovamente.
140
Problemi
Possibili Cause
Il distributore dell’acqua
non funziona
Collegamento idrico spento o
disattivato.
• Riguardate la sezione Collegamento idrico.
Il filtro dell’acqua è intasato.
• Sostituire la cartuccia o il filtro o montare un tappo.
Può esserci dell’aria nei tubi
dell’acqua.
• Premere la leva del dispenser per 2 minuti.
Il distributore è bloccato (LOCKED). •Premere per 3 secondi il pulsante LOCK CONTROL.
L'acqua fuoriesce dal
distributore
Cartuccia del filtro appena
installata.
•Far scorrere acqua dal distributore per 3 minuti (circa sei litri).
L’acqua non esce ma il
fabbricatore di ghiaccio
funziona
L’acqua nel recipiente è
ghiacciata.
•Chiamate il Vs. Centro di assistenza autorizzato.
La regolazione dell’impostazione
del frigorifero è troppo fredda.
•Regolare su un’impostazione più calda.
Nessuna erogazione di
acqua o ghiaccio
Il collegamento idrico o la
valvola sono intasati.
• Chiamare il centro di assistenza.
Il filtro dell’acqua è intasato
• Sostituire la cartuccia o il filtro o montare un tappo.
Il distributore è bloccato.
• Premere per tre secondi il pulsante LOCK CONTROL.
Gli alimenti contenuti nel frigo
emanano cattivi odori.
• Gli alimenti con forte odore devono essere
ben protetti.
Il frigorifero emana odori
sgradevoli
L’interno necessita di una pulizia. • Controllate la sezione cura e pulizia.
Aria calda proveniente
dalla parte bassa
del frigorifero
Normalmente il motore in funzione
produce aria calda ed è normale che
questa venga espulsa nella parte
inferiore. Alcuni rivestimenti dei
pavimenti sono delicati e possono
scolorirsi.
Luce arancione dietro la
parete del freezer
Lo sbrinamento è in funzione.
•E’ normale.
Viene selezionato CUBED
ICE (cubetti di ghiaccio),
ma esce “CRUSHED ICE”
(ghiaccio tritato)
La Vs. ultima selezione è stata
“CRUSHED ICE”e quindi è
rimasto del ghiaccio tritato
residuo.
•E’ normale.
Le porte non si chiudono
correttamente
La guarnizione dal lato della
cerniera si attacca o si piega.
•Applicare cera paraffina alla parte superiore della guarnizione.
Un contenitore della controporta •Riposizionare il contenitore.
urta contro un ripiano all’interno
del frigorifero.
Il cassetto CustomCool™
non scongela/raffredda
Il frigorifero suona
Confezione pacchetti.
• Aumentate il tempo od utilizzate della pellicola trasparente
per avvolgere gli alimenti.
Errata selezione del peso.
• Impostate un peso superiore.
L’alimento contiene un’alta
percentuale di grasso.
• Impostate un peso superiore.
Non viene utilizzato l’apposito
vassoio per lo scongelamento
ed il raffreddamento.
• Inserite il vassoio e lasciate più spazio tra gli alimenti per
luna migliore circolazione dell’aria.
La porta è aperta.
141
Prima di chiamare l’assistenza…
Problema
Le temperatura reali no
corrispondiono a quelle
selezionate
L’apparecchio è stato collegato
elettricamente da poco.
• Attendere almeno 24 ore per stabilizzare la temperatura.
Le porte sono rimaste aperte
a lungo.
• Attendere almeno 24 ore per stabilizzare la temperatura.
Sono stati messi nel frigorifero
alimenti caldi.
• Attendere almeno 24 ore per stabilizzare la temperatura.
L’apparecchio si trova nella fase
di sbrinamento.
• Attendere almeno 24 ore per stabilizzare la temperatura.
Formazione di condensa
sulla superficie esterna
del frigorifero
Fenomeno non insolito in periodi •Asciugare la superficie esterna.
di elevata umidità atmosferica.
La condensa si raccoglie
all’interno. Con tempo
lumido, l’umidità penetra
nel frigorifero durante
l’apertura delle porte
Porte lasciate aperte troppo a lungo
o aperte troppo frequentemente.
Le luci interne non si
accendono
Non c’è corrente.
• Sostituite il fusibile o controllate il circuito elettrico.
La lampadina è fulminata.
•Vedere sezione Sostituzione lampadine.
Acqua sul pavimento
della cucina o sul
fondo del freezer
I cubetti si sono incastrati
nello scarico.
• Togliete il ghiaccio incastrato con un utensile di legno.
Il frigorifero non si spegne,
ma le temperature interne
sono normali
Il sistema di sbrinamento
intelligente fa funzionare
il compressore anche
a porte aperte.
•È normale. Il frigorifero si spegne dopo che le porte
sono rimaste chiuse per 2 ore.
Il comando di selezione
della temperatura non
funziona
Il comando della temperatura
del compato frigorifero è
impostato ad una temperatura
più calda.
•Questo è normale. Per risparmiare energia, il comando
Select temp viene disattivato quando è impostato su una
temperatura più alta.
142
Notas.
143
Notas.
144
145
IMPORTANTES INFORMAÇÕES DE SEGURANÇA.
LEIA TODAS AS INSTRUÇÕES ANTES DA UTILIZAÇÃO.
146
LEIA E SIGA CUIDADOSAMENTE ESTAS INSTRUÇÕES DE SEGURANÇA.
GUARDE ESTAS INSTRUÇÕES
147
148
Símbolo
SN
N
ST
T
Controlo interno
rotativo (0-9)
149
Sobre os controlos de temperatura (cont.).
Limites de temperatura do ambiente de funcionamento
Este frigorífico foi projectado para operar nas temperaturas ambientes especificadas pela sua Classe
de Temperatura, que se encontra assinalada na placa sinalética.
Classe de
temperatura
Símbolo
SN
N
ST
T
150
™
ExpressChill™
151
0,25 kg (4 horas)
■ Hambúrgueres (0,25 kg)
30 minutos
■ 2 a 6 latas de bebida (355 ml cada)
■ Gelatina – 1 pacote
152
153
Para remover: Levante a parte da frente do
recipiente directamente para cima, e em
seguida suspenda-o e retire-o.
Para recolocar ou relocar: Encaixe a parte de
trás do recipiente nos suportes moldados da
porta. Em seguida empurre para baixo a parte
da frente do recipiente. O recipiente ficará
preso no lugar.
154
1
2
155
Certifique-se de empurrar as cestas completamente
de volta à parte de trás antes de fechar a porta.
156
21 e 23
25
27
29
23 SEM
DISPENSADOR
21YH, 23YH
21YE, 23YE
GSX25
157
158
Dispensador
de gelo
Prateleira
ATENÇÃO:
159
160
Rodar
161
162
Lingüetas
OU
Compartimento
ST
CO
LD
C
163
19 mm
164
19 mm
3 mm
3 mm
3 mm
8 mm
8 mm
8 mm
45,4 cm
170,9 cm
FRENTE
36,8 cm
170,9 cm
FRENTE
36,8 cm
85,4 cm
165
Empurre o painel de preenchimento (requerido para
alguns painéis de porta) para trás do painel decorativo.
Corte
Corte
Painel
inferior do
congelador
Remate lateral
Remate lateral
166
Remate
superior
Remate
lateral
Remate
lateral
Remate inferior
167
90
Porta
168
ANTES DE COMEÇAR
•
•
•
•
29
27
25
23
21
A*
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
B
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
C**
912 mm
879 mm
879 mm
738 mm
738 mm
D
1261 mm
1271 mm
1271 mm
1156 mm
1156 mm
E
1273 mm
1255 mm
1247 mm
1232 mm
1214 mm
F
1051 mm
1093 mm
1099 mm
989 mm
986 mm
G
1386 mm
1381 mm
1381 mm
1361 mm
1355 mm
H
1140 mm
1150 mm
1149 mm
1023 mm
994 mm
F
A
E
B
H
C
D
G
169
RODAS
a limpeza.
Para ajustar as rodas nos modelos 21′ e 23′:
170
Levantar
178,4 cm
91,4 cm
61 cm
Água
171
ATENÇÃO!
Manga
1 CONECTE A TUBULAÇÃO AO
172
3 LIGUE O DISPENSADOR DE GELO
173
174
O fusível está queimado/
o disjuntor está desengatado.
• Veja Rodas.
O recipiente de armazenagem
de gelo necessita ser limpo.
176
O interior necessita de limpeza.
• Troque o fusível ou religue o disjuntor.
Embalagem.
• Seleccione um peso maior.
A unidade acaba de ser conectada
na tomada.
177
Notas.
178
179
WICHTIGE SICHERHEITSINFORMATION.
ALLE ANLEITUNGEN VOR GEBRAUCH LESEN.
180
181
Raumtemperatur
Maximum
Minimum
SN
N
ST
T
182
183
Raumtemperatur
Maximum
Minimum
SN
N
ST
T
184
ExpressChill
™
185
■ Steak (0.5 kg)
■ Steak (1.0 kg)
186
187
188
1
2
189
190
CODE
21, 23
25
27
29
23 OHNE
SPENDER
21YH, 23YH
21YE, 23YE
GSX25
191
192
Fühlerarm
Regal
WARNUNG!
193
194
195
196
ODER
ST
CO
LD
C
197
6 mm Maximum
6 mm
Zusatzplatte
6 mm Maximum
19 mm
198
3 mm
3 mm
3 mm
8 mm
8 mm
8 mm
45.4 cm
170.9 cm
VORDERSEITE
36.8 cm
170.9 cm
VORDERSEITE
36.8 cm
49.5 cm
85.4 cm
199
200
201
90
Tür
202
ZWISCHENRÄUME
•
•
•
•
27
25
23
21
A*
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
1733 mm
B
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
C**
912 mm
879 mm
879 mm
738 mm
738 mm
D
1261 mm
1271 mm
1271 mm
1156 mm
1156 mm
E
1273 mm
1255 mm
1247 mm
1232 mm
1214 mm
(AN BESTIMMTEN MODELLEN)
F
1051 mm
1093 mm
1099 mm
989 mm
986 mm
G
1386 mm
1381 mm
1381 mm
1361 mm
1355 mm
H
1140 mm
1150 mm
1149 mm
1023 mm
994 mm
F
A
E
B
H
C
D
G
203
INSTALLATIONSANLEITUNGEN
TÜRENABGLEICH
204
178.4 cm
91.4 cm
61 cm
205
WARNUNG!
Nur an
206
INSTALLATIONSANLEITUNGEN
2 WASSER ANSTELLEN UND
207
kann man den Ventilator hören.
208
Was kann man tun?
• Das ist normal.
209
Was kann man tun?
Wassersystem ist geleert worden.
210
•Temperatur höher stellen.
Problem
Was kann man tun?
•Das ist normal.
211
212
213
214
■ Maak de eventuele vergrendeling van de koelkast
onbruikbaar.
215
216
SN
N
ST
T
Interne draaiknop (0-9)
217
SN
N
ST
T
TurboCool.™
Werking
218
TurboCool koelt het koelgedeelte snel af om
voeding vlugger af te koelen. Maak gebruik van
TurboCool wanneer u aan het koelgedeelte een
grote hoeveelheid voeding toevoegt,
voedingswaren op kamertemperatuur terug in
de koelkast plaatst of warme etensrestjes weglegt.
TurboCool kan ook worden gebruikt indien de
koelkast langdurig niet van stroom is voorzien.
Gebruiksaanwijzing
CustomCool.™ (sommige modellen)
Gebruiksaanwijzing
™
219
0,25 kg (4 u)
■ hamburgers (0,25 kg)
15 minuten
■ 1 drankblikje (355 ml)
■ 2 kleine doosjes met sap
(elk 175–240 ml)
0,5 kg (8 u)
■ kippenborst (0,5 kg)
30 minuten
■ 2 à 6 drankblikjes (elk 355 ml)
■ gehakt vlees (0,5 kg)
■ steak (0,5 kg)
■ 4 à 6 kleine doosjes met sap
(elk 175–240 ml)
1 kg (10 u)
■ kippenborst (1 kg)
■ 3 pakjes in folie met sap
■ gehakt vlees (1 kg)
■ steak (1 kg)
45 minuten
■ 2 liter drank
1,5 kg (12 u)
■ kippenborst (1,5 kg)
■ gehakt vlees (1,5 kg)
■ steak (1,5 kg)
220
■ 1,9 liter sap
■ 1 pakje gelatine
Filteromloopplug
Filteromloopplug
221
De weerstand die u ondervindt aan de stop,
vermindert naarmate de deur van de koelkast
met voedsel wordt gevuld.
Rekken en bakken.
Niet alle modellen hebben alle kenmerken.
Vastzetmechanisme
Bak van koelgedeelte
Uitklapbare bak van
diepvriesgedeelte
222
1
2
223
Rekken en bakken.
Niet alle modellen hebben alle kenmerken.
Verdeling
224
CODE
Minder dan –6°C.
Minder dan –12°C.
of
rekken in vriesvak
21, 23
Onderste mand in vriesvak en onderste 2 rekken in deur,
bovenste rek in deur van vriesvak.
25
Rek boven ijsbakje, bovenste rek in deur van vriesvak en
onderste 2 rekken in deur.
27
Rek boven ijsbakje, bovenste rek in deur van vriesvak en
onderste 2 rekken in deur.
29
Onderste 2 rekken in deur van vriesvak.
23 GEEN
VOORZIENING
21YH, 23YH
21YE, 23YE
GSX25
Bovenste rek in de deur van vriesvak.
Vak boven ijscontainer en vier deur vakken.
Dit model valt niet in de categorie voor de twee-ster beoordeling.
225
Groentevakken en laden.
Niet alle modellen hebben alle kenmerken.
(koudst) om
226
Automatische ijsmachine
Schakelaar
Tasterarm
Rek
IJslade
227
IJs- en waterverdeler. (sommige modellen)
Gebruiksaanwijzing voor de verdeler
Kies CUBED ICE (IJSBLOKJES)
(GEMALEN IJS)
of WATER
Morsbakje
228
229
230
Uitsteeksel
OF
In opbergvak
ST
CO
LD
C
231
Panelen van max. 6 mm dik
Max. 6 mm
6 mm dikke
onderlaag
8 mm
max. 6 mm
19 mm
232
19 mm
Deur van
koelkast
Uitsnijding
3 mm
3 mm
8 mm
8 mm
Uitsnijding
8 mm
45,4 cm
170,9 cm
VOORZIJDE
36,8 cm
170,9 cm
VOORZIJDE
36,8 cm
VOORZIJDE
49,5 cm
85,4 cm
233
Uitsnijding
Uitsnijding
Bovenste
paneel
van
vriesvak
234
Onderste
siergedeelte
235
Bedradingsbundel
Scharnierafdekking
Deur
236
Installatieinstructies
Koelkast
Modellen 21, 23, 25, 27 en 29
VOORDAT U BEGINT
•
•
BELANGRIJK – Neem alle vigerende
•
Opmerking voor de installateur –
•
•
•
•
•
25, 27 en 29
4 mm
25 mm
25 mm
AFMETINGEN
29
A*
27
25
23
21
1.733 mm 1.733 mm 1.733 mm 1.733 mm 1.733 mm
B
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
908 mm
C**
912 mm
879 mm
879 mm
738 mm
738 mm
D
1.261 mm 1.271 mm 1.271 mm 1.156 mm 1.156 mm
E
1.273 mm 1.255 mm 1.247 mm 1.232 mm 1.214 mm
F
1.051 mm 1.093 mm 1.099 mm
G
1.386 mm 1.381 mm 1.381 mm 1.361 mm 1.355 mm
H
1.140 mm 1.150 mm 1.149 mm 1.023 mm
989 mm
986 mm
994 mm
F
A
E
B
H
C
D
G
237
Installatie-instructies
UITLIJNEN VAN DE DEUREN
WIELTJES
238
Binnenzeskantsleutel
van 7/16″
178,4 cm
91,4 cm
61 cm
Water
61 cm diepe kast
239
Installatie-instructies
INSTALLATIE VAN DE WATERLEIDING
1 BUIS OP KOELKAST
AANSLUITEN (VERVOLG)
WAARSCHUWING !
Uitsluitend aansluiten op een drinkwaterleiding.
Buis
Typische
drukmoer
AANSLUITEN
N.B.:
• Trek de stekker van de koelkast uit het
stopcontact voordat u de buis op de koelkast
aansluit.
• Het is raadzaam een waterfilter te installeren als
het leidingwater zand of deeltjes bevat die de
filter van de waterklep van de koelkast kunnen
doen verstoppen. Installeer hem op de
waterleiding in de buurt van de koelkast.
Ring (huls)
Koelkastaansluiting
Buisklem
Typische
drukmoer
Ring
(huls)
Koelkastaansluiting
240
Buis
241
deuren vaak worden geopend. Dat betekent dat de
FrostGuard™-functie in werking is om vriesbrand te
voorkomen en het voedsel beter te bewaren.
■ U kunt eventueel gesis of gesuis horen wanneer u de
deuren sluit. Dat is het gevolg van drukvereffening
binnen de koelkast.
242
ontstaan ten gevolge van drukvereffening.
• Vervang de zekering of reset de stroomonderbreker.
• Laat de koelkast 24 uur lang volledig afkoelen.
• Dit is normaal.
Warm weer of de deur wordt
vaak geopend.
• Dit is normaal.
Warm weer of de deur wordt
vaak geopend.
De automatische
ijsmachine werkt niet
• Zie Installatie van de waterleiding.
• Laat de koelkast 24 uur lang volledig afkoelen.
243
De koelkast dient binnenin te
worden gereinigd.
Kleine of holle ijsblokjes
De waterfilter is verstopt.
Trage vorming van
ijsblokjes
De temperatuurregelknop staat
te koud afgesteld.
In de opslagbak klonteren
onregelmatige ijsblokjes samen.
• Verdeel water totdat het water in het systeem volledig is bijgevuld.
• Laat de koelkast 24 uur lang volledig afkoelen.
• Verdeel water totdat het water in het systeem volledig is bijgevuld.
De watertoevoerleiding is uitgeschakeld • Zie Installatie van de waterleiding.
of niet aangekoppeld.
De waterfilter is verstopt.
• Druk ten minste twee minuten lang op de arm van de verdeler.
De regelknop van de koelkast
staat niet koud genoeg afgesteld.
De toevoerleiding of de afsluitklep
is verstopt.
244
Probleem
•Dit is normaal.
De deur wordt te vaak geopend
of staat te lang open.
De deur sluit niet goed
• Vervang de zekering of stel de stroomonderbreker terug.
Water op keukenvloer of
op de bodem van het
diepvriesgedeelte
Piepende koelkast
Voedsel ontdooit niet of
koelt niet af
Verpakking.
• Kies een hoger gewicht.
Etenswaar bevat veel vet.
245
N.B.
246
√‰ËÁ›Â˜ ·ÛÊ·Ï›·˜ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .247, 248
√‰ËÁ›Â˜ ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜
∂ÈÚfiÛıÂÙ· ¯·Ú·ÎÙËÚÈÛÙÈο . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .257
∞˘ÙfiÌ·ÙË ·ÁÔÌ˯·Ó‹ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .261
ºÚÔÓÙ›‰· Î·È Î·ı·ÚÈÛÌfi˜ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ..263, 264
™˘ÚÙ¿ÚÈ· ÊÚ¤ÛÎˆÓ ÙÚÔÊ›ÌˆÓ Î·È ÏÂοÓ˜ . . . . . . . . . . . . . .260
CustomCool TM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .250, 253, 254
ÃÒÚÔ˜ ηٷ„‡ÎÙË . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .259
¢È·ÓÔ̤·˜ ÓÂÚÔ‡ Î·È ¿ÁÔ˘ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .262, 263
¶fiÚÙ˜ „˘Á›Ԣ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .256
∞ÓÙÈηٿÛÙ·ÛË Ï·ÌÒÓ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .265
ƒ¿ÊÈ· Î·È ·ÔıË΢ÙÈÎÔ› ¯ÒÚÔÈ . . . . . . . . . . . . . . . . . .256–258
ÃÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .250, 251
Turbo Cool TM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .252
º›ÏÙÚÔ ÓÂÚÔ‡ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .255
°Ú¿„Ù ÙÔ ÌÔÓÙ¤ÏÔ Î·È ÙÔÓ ÛÂÈÚÈ·Îfi ·ÚÈıÌfi ‰Ò:
ªÔÓÙ¤ÏÔ # ________________________________
™ÂÈÚÈ·Îfi˜ # ______________________________
µÚ›Ù ·˘ÙÔ‡˜ ÙÔ˘˜ ·ÚÈıÌÔ‡˜ ÛÙËÓ ÂÙÈΤٷ ¿Óˆ
‰ÂÍÈ¿ ÛÙÔ ÂÛˆÙÂÚÈÎfi ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ.
247
™∏ª∞¡∆π∫∂™ ¶§∏ƒ√º√ƒπ∂™ ∞™º∞§∂π∞™
¢π∞µ∞™∆∂ √§∂™ ∆π™ √¢∏°π∂™ ¶ƒπ¡ ∞¶√ ∆∏ Ã∏™∏
¶ƒ√™√Ã∏!
ÃÚËÛÈÌÔÔț٠·˘Ù‹Ó ÙËÓ ËÏÂÎÙÚÈ΋ Û˘Û΢‹ ÌfiÓÔ ÁÈ· ÙÔÓ ÛÎÔfi Ô˘ ¤¯ÂÈ Î·Ù·Û΢·ÛÙ› fiˆ˜ ·˘Ùfi˜ ÂÚÈÁÚ¿ÊÂÙ·È Û ·˘Ùfi ÙÔ
∂Á¯ÂÈÚ›‰ÈÔ ¯Ú‹ÛÙË
248
æ˘ÎÙÈο
™∏ª∞¡∆π∫√: ∏ ÂÈÛ΢‹ ÙˆÓ ËÏÂÎÙÚÈÎÒÓ ÊȘ Î·È Î·Ïˆ‰›ˆÓ ı· Ú¤ÂÈ Ó·
Á›ÓÂÈ ·fi ¤Ó·Ó ÂÍÂȉÈÎÂ˘Ì¤ÓÔ Ù¯ÓÈÎfi ‹ ÙÔÓ ·ÓÙÈÚfiÛˆÔ Û˘ÓÙ‹ÚËÛ˘. ™Â
ÔÚÈṲ̂Ó˜ ¯ÒÚ˜ Ë ÂÈÛ΢‹ ËÏÂÎÙÚÈÎÒÓ ÊȘ Î·È Î·Ïˆ‰›ˆÓ ÂÈÙÚ¤ÂÙ·È
ÌfiÓÔ fiÙ·Ó Ë ÂÚÁ·Û›· Á›ÓÂÙ·È ·fi ÂÍÂȉÈÎÂ˘Ì¤ÓÔ Ù¯ÓÈÎfi.
¢π∞µ∞™∆∂ ∫∞π ∞∫√§√À£∏™∆∂ ¶ƒ√™∂∫∆π∫∞ ∆π™ ¶§∏ƒ√º√ƒπ∂™
∞™º∞§∂π∞™.
ºÀ§∞•∆∂ ∞À∆∂™ ∆π™ √¢∏°π∂™
249
°È· Ó· ·ÏÏ¿ÍÂÙ ÙËÓ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·, ȤÛÙÂ Î·È ·Ê‹ÛÙ ÙÔ
Ï‹ÎÙÚÔ + ‹ -. ∏ Ï˘¯Ó›· SET (ƒÀ£ªπ™∏) ı· ·Ó¿„ÂÈ Î·È Ë
ÔıfiÓË ı· ÂÌÊ·Ó›˙ÂÈ ÙË Ú˘ıÌÈṲ̂ÓË ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·. °È· Ó·
·ÏÏ¿ÍÂÙ ÙËÓ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·, ¯Ù˘‹ÛÙ ÂÏ·ÊÚÒ˜ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ
+ ‹ - ¤ˆ˜ fiÙÔ˘ ÂÌÊ·ÓÈÛÙ› Ë ÂÈı˘ÌËÙ‹ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·. √È
ıÂÚÌÔÎڷۛ˜ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ÌÔÚÔ‡Ó Ó· Ú˘ıÌÈÛÙÔ‡Ó ÌÂٷ͇
1ÆC Î·È 7ÆC Î·È ÔÈ ıÂÚÌÔÎڷۛ˜ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË ÌÔÚÔ‡Ó Ó·
Ú˘ıÌÈÛÙÔ‡Ó ÌÂٷ͇ -21ÆC Î·È -14ÆC.
ŸÙ·Ó ¤¯ÂÈ Ú˘ıÌÈÛÙ› Ë ÂÈı˘ÌËÙ‹ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·, Ë ÔıfiÓË
ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ı· Â·Ó¤ÏıÂÈ ÌÂÙ¿ ·fi 5 ‰Â˘ÙÂÚfiÏÂÙ· ÛÙËÓ
Ú·ÁÌ·ÙÈ΋ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ Î·È ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË.
ªÔÚ› Ó· ¯ÚÂÈ·ÛÙ› Ó· Á›ÓÔ˘Ó ‰È¿ÊÔÚ˜ Ú˘ıÌ›ÛÂȘ. ∫¿ı ÊÔÚ¿
Ô˘ Ú˘ıÌ›˙ÂÙ ٷ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ·, ·Ê‹ÛÙ ӷ ÂÚ¿ÛÔ˘Ó 24 ÒÚ˜ ÁÈ·
Ó· ÊÙ¿ÛÂÈ ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ÙËÓ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· Ô˘ ¤¯ÂÙ ڢıÌ›ÛÂÈ.
°È· Ó· ·ÂÓÂÚÁÔÔÈ‹ÛÂÙ ÙÔ Û‡ÛÙËÌ· „‡Í˘, ȤÛÙ ̛·
ÊÔÚ¿ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ + ›Ù ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ›Ù ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË ¤ˆ˜
fiÙÔ˘ Ë ÔıfiÓË ‰Â›ÍÂÈ 0 (off). °È· Ó· ÂÓÂÚÁÔÔÈ‹ÛÂÙ ¿ÏÈ ÙË
ÌÔÓ¿‰·, ȤÛÙ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ - ›Ù ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ›Ù ÙÔ˘
ηٷ„‡ÎÙË. ∏ Ï˘¯Ó›· Ù˘ ¤Ó‰ÂÈ͢ SET ı· ·Ó¿„ÂÈ ÛÙËÓ ÏÂ˘Ú¿
Ô˘ ÂÈϤͷÙÂ. ™ÙËÓ Û˘Ó¤¯ÂÈ· ȤÛÙ ¿ÏÈ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ - (ÛÙËÓ
ÏÂ˘Ú¿ ÛÙËÓ ÔÔ›· ¤¯ÂÈ ÊˆÙÈÛÙ› Ë Ï˘¯Ó›· Ì ÙËÓ ¤Ó‰ÂÈÍË SET)
Î·È ı· Â·Ó¤ÏıÂÈ ÛÙ· ÚÔηıÔÚÈṲ̂ӷ ÛËÌ›· ÙˆÓ -18ÆC ÁÈ·
ÙÔÓ Î·Ù·„‡ÎÙË Î·È ÙˆÓ 3ÆC ÁÈ· ÙÔ „˘Á›Ô. ∏ Ú‡ıÌÈÛË ÙÔ˘ ÂÓfi˜
‹ Î·È ÙˆÓ ‰‡Ô ¯ÂÈÚÈÛÙËÚ›ˆÓ ÛÙÔ 0 (off) ‰È·ÎfiÙÂÈ ÙËÓ „‡ÍË
ÛÙÔ˘˜ ¯ÒÚÔ˘˜ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË Î·È ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ, ·ÏÏ¿ ‰ÂÓ
‰È·ÎfiÙÂÈ ÙËÓ ·ÚÔ¯‹ ËÏÂÎÙÚÈÎÔ‡ Ú‡̷ÙÔ˜ ÛÙÔ „˘Á›Ô.
™‡Ì‚ÔÏÔ
SN
N
ST
T
£ÂÚÌÔÎÚ·Û›· ÂÚÈ‚¿ÏÏÔÓÙÔ˜
ª¤ÁÈÛÙË
∂Ï¿¯ÈÛÙÔ
32ÆC
32ÆC
38ÆC
43ÆC
10ÆC
16ÆC
18ÆC
18ÆC
250
¶ÏËÚÔÊÔڛ˜ Û¯ÂÙÈο Ì ٷ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜.
∏ ÌÔÓ¿‰· ı· ¤¯ÂÈ ¤Ó· ·!fi Ù· ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· Ú‡ıÌÈÛ˘ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ !Ô˘ Ê·›ÓÔÓÙ·È !·Ú·Î¿Ùˆ:
∂ÛˆÙÂÚÈο
¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ·
ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜
∂ÛˆÙÂÚÈÎfi
ÂÚÈÛÙÚÔÊÈÎfi
¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ (0-9)
∂͈ÙÂÚÈο
¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· Ú‡ıÌÈÛ˘
(0-9)
∆· ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ¤¯Ô˘Ó ‹‰Ë Ú˘ıÌÈÛÙ› ÛÙÔ ÂÚÁÔÛÙ¿ÛÈÔ ÛÙÔ 5 ÁÈ· ÙÔ˘˜ ¯ÒÚÔ˘˜ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË Î·È ÙÔ˘
„˘Á›Ԣ.
°È· ÙË Ú‡ıÌÈÛË Ù˘ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜, !ȤÛÙ ÙÔ ÎÔ˘Ì!› WARMER (ıÂÚÌÔÙÂÚÔ) ‹ COLDER („˘¯ÚÔÙÂÚÔ) ÛÙËÓ !ÏÂ˘Ú¿ ÙÔ˘
ı·Ï¿ÌÔ˘ Û˘ÓÙ‹ÚËÛ˘ ‹ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË. £· ·Ó¿„ÂÈ Ë Ï˘¯Ó›· Ú‡ıÌÈÛ˘ ÛËÌ›Ԣ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜. ¶È¤ÛÙ ÙÔ WARMER
(ıÂÚÌÔÙÂÚÔ) ‹ ÙÔ COLDER („˘¯ÚÔÙÂÚÔ) ¤ˆ˜ fiÙÔ˘ Â!ÈÙ‡¯ÂÙ ÙË ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· !Ô˘ Â!Èı˘Ì›ÙÂ.
∂Ó‰¤¯ÂÙ·È Ó· ·!·ÈÙËıÔ‡Ó ‰È¿ÊÔÚ˜ Ú˘ıÌ›ÛÂȘ. ∫¿ı ÊÔÚ¿ !Ô˘ Ú˘ıÌ›˙ÂÙ ٷ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜, ·Ê‹ÛÙ ӷ
!ÂÚ¿ÛÔ˘Ó 24 ÒÚ˜ ÌÂÙ¿ ·!fi οı ڇıÌÈÛË ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ÁÈ· Ó· ÊÙ¿ÛÂÈ ÙȘ Ú˘ıÌ›ÛÂȘ !Ô˘ ¤¯ÂÙ Â!ÈϤÍÂÈ.
∏ Ú‡ıÌÈÛË ÙÔ˘ ÂÓfi˜ ‹ Î·È ÙˆÓ ‰‡Ô ¯ÂÈÚÈÛÙËÚ›ˆÓ ÛÙÔ 0 ‰È·Îfi!ÙÂÈ ÙËÓ „‡ÍË ÛÙÔ˘˜ ¯ÒÚÔ˘˜ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË Î·È ÙÔ˘
„˘Á›Ԣ, ·ÏÏ¿ ‰ÂÓ ‰È·Îfi!ÙÂÈ ÙËÓ !·ÚÔ¯‹ ËÏÂÎÙÚÈÎÔ‡ Ú‡̷ÙÔ˜ ÛÙÔ „˘Á›Ô.
√È Ú˘ıÌ›ÛÂȘ ÙˆÓ ¯ÂÈÚÈÛÙËÚ›ˆÓ ÔÈΛÏÔ˘Ó ‚¿ÛÂÈ ÙˆÓ ÚÔÛˆÈÎÒÓ ÚÔÙÈÌ‹ÛˆÓ, ÙˆÓ Û˘ÓıËÎÒÓ ¯Ú‹Û˘ ηÈ
ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜ Î·È ÌÔÚ› Ó· ··ÈÙÔ‡Ó ÂÚÈÛÛfiÙÂÚ˜ ·fi Ì›· Ú˘ıÌ›ÛÂȘ.
™∏ª∂πø™∏: ∆Ô „˘ÁÂ›Ô ·!ÔÛÙ¤ÏÏÂÙ·È Ì ÌÈ· !ÚÔÛٷ٢ÙÈ΋ ÌÂÌ‚Ú¿ÓË Ë Ô!Ô›· ηχ!ÙÂÈ Ù· ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜. ∂¿Ó ·˘Ù‹ Ë ÌÂÌ‚Ú¿ÓË
‰ÂÓ ¤¯ÂÈ ·Ê·ÈÚÂı› ηٿ ÙËÓ ÂÁηٿÛÙ·ÛË, ·Ê·ÈÚ¤ÛÙ ÙËÓ ÙÒÚ·.
251
¶ÏËÚÔÊÔڛ˜ Û¯ÂÙÈο Ì ٷ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ (™˘Ó.).
¶ÂÚÈÔÚÈÛÌÔ› ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ÂÚÈ‚¿ÏÏÔÓÙÔ˜ ¯ÒÚÔ˘
∞˘Ùfi ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ¤¯ÂÈ Û¯Â‰È·ÛÙ› ÁÈ· Ó· ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ› Û ıÂÚÌÔÎڷۛ˜ ÂÚÈ‚¿ÏÏÔÓÙÔ˜ ÔÈ Ôԛ˜ ηıÔÚ›˙ÔÓÙ·È ÛÙÔ
ÛËÌÂ›Ô Temperature Class (∫·ÙËÁÔÚ›· ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜), Ë ÔÔ›· ·Ó·ÁÚ¿ÊÂÙ·È ÛÙÔÓ ›Ó·Î· Ù¯ÓÈÎÒÓ
¯·Ú·ÎÙËÚÈÛÙÈÎÒÓ.
∫·ÙËÁÔÚ›·
ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜
¶·Ú·ÙÂٷ̤ÓË-◊È·
◊È·
ÀÔÙÚÔÈ΋
∆ÚÔÈ΋
™‡Ì‚ÔÏÔ
SN
N
ST
T
32ÆC
32ÆC
38ÆC
43ÆC
10ÆC
16ÆC
18ÆC
18ÆC
TM
¶ˆ˜ ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›
∆Ô TurboCool „‡¯ÂÈ ÁÚ‹ÁÔÚ· ÙÔ ¯ÒÚÔ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ÒÛÙÂ
Ó· „‡¯ÂÈ ÈÔ ÁÚ‹ÁÔÚ· Ù· ÙÚfiÊÈÌ·. ÃÚËÛÈÌÔÔț٠ÙÔ
TurboCool fiÙ·Ó ÙÔÔıÂÙ›Ù ÌÂÁ¿Ï˜ ÔÛfiÙËÙ˜ ÙÚÔʛ̈Ó
ÛÙÔ ¯ÒÚÔ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ, fiÙ·Ó ÙÔÔıÂÙ›Ù ÙÚfiÊÈÌ· Ô˘
¤¯Ô˘Ó ·Ú·Ì›ÓÂÈ ·ÚÎÂÙ‹ ÒÚ· Û ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· ‰ˆÌ·Ù›Ô˘
‹ fiÙ·Ó ÙÔÔıÂÙ›Ù ÙÔ Ê·ÁËÙfi Ô˘ ÂÚ›ÛÛ„ ÂÓÒ Â›Ó·È
˙ÂÛÙfi. ªÔÚ› ›Û˘ Ó· ¯ÚËÛÈÌÔÔÈËı› ÛÙËÓ ÂÚ›ÙˆÛË
Ô˘ ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ¤¯ÂÈ Ì›ÓÂÈ ¯ˆÚ›˜ ·ÚÔ¯‹ Ú‡̷ÙÔ˜ ÁÈ·
·Ú·ÙÂٷ̤ÓÔ ¯ÚÔÓÈÎfi ‰È¿ÛÙËÌ·. ŸÙ·Ó ÂÓÂÚÁÔÔÈËı›,
ı· ·Ó¿„ÂÈ ·Ì¤Ûˆ˜ Ô Û˘ÌÈÂÛÙ‹˜ Î·È ÔÈ ·ÓÂÌÈÛÙ‹Ú˜ ı·
ÙÂıÔ‡Ó Û ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›· ˘„ËÏ‹˜ Ù·¯‡ÙËÙ·˜ ‹ Ï‹ÚÔ˘˜
ÛÙ·Ì·Ù‹Ì·ÙÔ˜, fiˆ˜ ··ÈÙ›ٷÈ, ÁÈ· ÔÎÙÒ ÒÚ˜.
√ Û˘ÌÈÂÛÙ‹˜ ı· Û˘Ó¯›ÛÂÈ Ó· ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ› ¤ˆ˜ fiÙÔ˘ Ô
¯ÒÚÔ˜ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ „˘¯ı› ÂÚ›Ô˘ Û ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· 1ÆC
Î·È ÛÙË Û˘Ó¤¯ÂÈ· ı· ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ› ‹ ı· ÛÙ·Ì·Ù¿ÂÈ ¤ÙÛÈ
ÒÛÙ ӷ ‰È·ÙËÚ› ·˘Ù‹Ó ÙËÓ Ú‡ıÌÈÛË. ªÂÙ¿ ·fi 8 ÒÚ˜,
‹ Â¿Ó È¤ÛÂÙ ¿ÏÈ ÛÙÔ ‰È·ÎfiÙË ÙÔ˘ TurboCool, Ô ¯ÒÚÔ˜
ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ı· ·ӤÏıÂÈ ÛÙËÓ ·Ú¯È΋ Ú‡ıÌÈÛË.
252
¶Ò˜ Ó· ÙÔ ¯ÚËÛÈÌÔÔÈ›ÙÂ
¶È¤ÛÙ ÙÔ ‰È·ÎfiÙË ÙÔ˘ TurboCool. £· ·Ó¿„ÂÈ Ô ‰Â›ÎÙ˘
TurboCool.
∞ÊÔ‡ ¤¯ÂÈ ÔÏÔÎÏËÚˆı› Ë ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›· ÙÔ˘ TurboCool, ı·
Û‚‹ÛÂÈ Ô ‰Â›ÎÙ˘ TurboCool.
™∏ª∂πø™∂π™:
¢ÂÓ Â›Ó·È ‰˘Ó·Ù‹ Ë ·ÏÏ·Á‹ Ù˘ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ÙÔ˘
„˘Á›Ԣ ÂÓÒ ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ› ÙÔ TurboCool.
∏ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË ‰ÂÓ ÂËÚ¿˙ÂÙ·È ÂÓÒ
ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ› ÙÔ TurboCool.
ŸÙ·Ó ·ÓÔ›ÁÂÙ ÙËÓ fiÚÙ· ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ÂÓÒ ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›
ÙÔ TurboCool, ÔÈ ·ÓÂÌÈÛÙ‹Ú˜ ı· Û˘Ó¯›ÛÔ˘Ó Ó·
ÏÂÈÙÔ˘ÚÁÔ‡Ó, ÂÊfiÛÔÓ Â›¯·Ó ÂÓÂÚÁÔÔÈËı›.
TM
∆ÚfiÔ˜ ¯Ú‹Û˘
∞‰ÂÈ¿ÛÙ ÙËÓ ÏÂοÓË. ∆ÔÔıÂÙ‹ÛÙ ÙÔ ‰›ÛÎÔ
„‡Í˘/ÍÂ·ÁÒÌ·ÙÔ˜ ÛÙË ÏÂοÓË Ì ÙË
ÌÂÙ·ÏÏÈ΋ Ͽη ÛÙÚ·Ì̤ÓË ÚÔ˜ Ù· οو
ÁÈ· ÙËÓ „‡ÍË Î·È ·Ôı‹Î¢ÛË ÙÚÔÊ›ÌˆÓ ‹
ÚÔ˜ Ù· ¿Óˆ ÁÈ· ÙÔ ÍÂ¿ÁˆÌ· ÙˆÓ ÙÚÔʛ̈Ó.
∆ÔÔıÂÙ‹ÛÙ ٷ ÙÚfiÊÈÌ· ÛÙÔ ‰›ÛÎÔ Î·È
ÎÏ›ÛÙ ÂÓÙÂÏÒ˜ ÙË ÏÂοÓË.
,
∂ÈϤÍÙ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ ExpressThaw
ExpressChill
‹ SelectTemp
.
∏ ÔıfiÓË Î·È Ë Ï˘¯Ó›· SET ı· ·Ó¿„Ô˘Ó.
¶È¤˙ÂÙ ‰È·ÎÂÎÔÌ̤ӷ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ ¤ˆ˜ fiÙÔ˘
ÂÌÊ·ÓÈÛÙ› ÙÔ Êˆ˜ ‰›Ï· ÛÙËÓ ÂÈı˘ÌËÙ‹
Ú‡ıÌÈÛË. ÃÚËÛÈÌÔÔÈ‹ÛÙÂ ÙÔ ÁÚ¿ÊËÌ· ÁÈ· Ó·
ηıÔÚ›ÛÂÙ ÙË Ú‡ıÌÈÛË Ô˘ ÈηÓÔÔÈ›
ÂÚÈÛÛfiÙÂÚÔ ÙȘ ·Ó¿ÁΘ Û·˜.
TM
TM
ExpressChill™
TM
„ ∂ÓÒ ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ› ÙÔ ExpressThaw Î·È ÙÔ
ExpressChill, Ë ÔıfiÓË ÙˆÓ ¯ÂÈÚÈÛÙËÚ›ˆÓ
ÌÂÙÚ¿ÂÈ ·ÓÙ›ÛÙÚÔÊ· ÙÔ ¯ÚfiÓÔ ÙÔ˘ ·ÎÏÔ˘
ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜.
„ ªÂÙ¿ ·fi ÙËÓ ÔÏÔÎÏ‹ÚˆÛË ÙÔ˘ ·ÎÏÔ˘
ExpressThaw, Ë ÏÂοÓË ı· Â·Ó¤ÏıÂÈ ÛÙËÓ
Ú‡ıÌÈÛË MEAT (∫ƒ∂∞™) (-1ÆC) ÁÈ· Ó·
‚ÔËı‹ÛÂÈ ÛÙË ‰È·Ù‹ÚËÛË ÙˆÓ ÍÂ·ÁˆÌ¤ÓˆÓ
ÙÚÔÊ›ÌˆÓ Ì¤¯ÚÈ Ó· ¯ÚËÛÈÌÔÔÈËıÔ‡Ó.
„ ∏ Ú·ÁÌ·ÙÈ΋ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· Ô˘
ÂÌÊ·Ó›˙ÂÙ·È ÁÈ· ÙË ÏÂοÓË CustomCool
ÌÔÚ› Ó· ‰È·Ê¤ÚÂÈ ÂÏ·ÊÚÒ˜ ·fi ÙËÓ
ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· SET ‚¿ÛÂÈ Ù˘ ¯Ú‹Û˘ ηÈ
ÙÔ˘ ÂÚÈ‚¿ÏÏÔÓÙÔ˜ ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜.
™∏ª∂πø™∏: °È· ÏfiÁÔ˘˜ ·ÛÊ·Ï›·˜ fiÛÔÓ ·ÊÔÚ¿
Ù· ÙÚfiÊÈÌ·, Û˘ÓÈÛÙ¿Ù·È Ó· Ù˘Ï›ÁÂÙ ٷ ÙÚfiÊÈÌ·
Û Ï·ÛÙÈÎfi ÂÚÈÙ‡ÏÈÁÌ· ηٿ ÙË ¯Ú‹ÛË ÙÔ˘
ExpressThaw. ∞˘Ùfi ı· ‚ÔËı‹ÛÂÈ ÛÙË ‰È·Ù‹ÚËÛË
ÙˆÓ ¯˘ÌÒÓ ÙˆÓ ÎÚÂ¿ÙˆÓ Î·È ı· ‚ÂÏÙÈÒÛÂÈ ÙËÓ
·fi‰ÔÛË ÙÔ˘ ÍÂ·ÁÒÌ·ÙÔ˜.
253
0,25 ÎÈÏ¿ (4 ÒÚ˜)
„ ªÈÊÙ¤ÎÈ· (0,25 ÎÈÏ¿)
„ ∆˘ÏÈÁ̤ӷ ͯˆÚÈÛÙ¿
ºÈÏÂÙ¿ÎÈ· (0,25 ÎÈÏ¿)
0,50 ÎÈÏ¿ (8 ÒÚ˜)
„ ™Ù‹ıË ÎÔÙfiÔ˘ÏÔ˘ (0,5 ÎÈÏfi)
„ ∫ÈÌ¿˜ (0,5 ÎÈÏfi)
„ ªÚÈ˙fiÏ· (0,5 ÎÈÏfi)
1,0 ÎÈÏfi (10 ÒÚ˜)
„ ™Ù‹ıË ÎÔÙfiÔ˘ÏÔ˘ (1,0 ÎÈÏfi)
„ ∫ÈÌ¿˜ (1,0 ÎÈÏfi)
„ ªÚÈ˙fiÏ· (1,0 ÎÈÏfi)
1,50 ÎÈÏfi (12 ÒÚ˜)
15 ÏÂÙ¿
„ 1 ÎÔ˘Ù¿ÎÈ ·Ó·„˘ÎÙÈÎÔ‡ (355 ml)
„ 2 ÌÈÎÚ¿ ÎÔ˘ÙÈ¿ ¯˘ÌÔ‡
(175-240 ml ÙÔ Î·ı¤Ó·)
30 ÏÂÙ¿
„ 2 ¤ˆ˜ 6 ÎÔ˘Ù¿ÎÈ· ·Ó·„˘ÎÙÈÎÔ‡
(355 ml ÙÔ Î·ı¤Ó·)
„ 2 Ï·ÛÙÈο ÌÔ˘Î¿ÏÈ· ·Ó·„˘ÎÙÈÎÔ‡
590 ml
„ 4 ¤ˆ˜ 6 ÌÈÎÚ¿ ÎÔ˘ÙÈ¿ ¯˘ÌÔ‡
(175-240 ml ÙÔ Î·ı¤Ó·)
„ 3 Û˘Û΢·Û›Â˜ ·ÏÔ˘ÌÈÓ›Ô˘ Ì ¯˘Ìfi
„ ∫Ú·Û› (ÌÔ˘Î¿ÏÈ 750 ml)
45 ÏÂÙ¿
„ ™Ù‹ıË ÎÔÙfiÔ˘ÏÔ˘ (1,50 ÎÈÏfi)
„ ∫ÈÌ¿˜ (1,50 ÎÈÏfi)
„ ªÚÈ˙fiÏ· (1,50 ÎÈÏfi)
254
¶ÏËÚÔÊÔڛ˜ Û¯ÂÙÈο Ì ÙÔ Ê›ÏÙÚÔ ÓÂÚÔ‡
º‡ÛÈÁÁ· Ê›ÏÙÚÔ˘ ÓÂÚÔ‡
(Û ÔÚÈṲ̂ӷ ÌÔÓ٤Ϸ)
∏ ʇÛÈÁÁ· Ê›ÏÙÚÔ˘ ÓÂÚÔ‡ ‚Ú›ÛÎÂÙ·È ÛÙËÓ ›Ûˆ Â¿Óˆ
‰ÂÍÈ¿ ÁˆÓ›· ÙÔ˘ ¯ÒÚÔ˘ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ.
255
∏ ·ÓÙ›ÛÙ·ÛË Ô˘ ÓÈÒıÂÙ ÛÙÔ ÛËÌÂ›Ô ÛÙÔ ı·
ÌÂÈÒÓÂÙ·È Î·ıÒ˜ ÁÂÌ›˙ÂÙ ÙËÓ fiÚÙ· ÙÚfiÊÈÌ·.
∞ÔıË΢ÙÈÎfi˜ ¯ÒÚÔ˜
°È· Ó· ÙÔ˘˜ Â·Ó·ÙÔÔıÂÙ‹ÛÂÙ ‹ Ó· ·ÏÏ¿ÍÂÙ ÙË
ı¤ÛË ÙÔ˘˜: ™ÙÂÚÂÒÛÙ ÙÔ ›Ûˆ ̤ÚÔ˜ ÙÔ˘
·ÔıË΢ÙÈÎÔ‡ ¯ÒÚÔ˘ ÛÙ· ·Ó¿ÁÏ˘Ê· ÛÙËÚ›ÁÌ·Ù· Ù˘
fiÚÙ·˜.™ÙË Û˘Ó¤¯ÂÈ· ȤÛÙ ÚÔ˜ Ù· οو ¿Óˆ ÛÙÔ
ÌÚÔÛÙÈÓfi ̤ÚÔ˜ ÙÔ˘ ·ÔıË΢ÙÈÎÔ‡ ¯ÒÚÔ˘. √
·ÔıË΢ÙÈÎfi˜ ¯ÒÚÔ˜ ı· ·ÛÊ·Ï›ÛÂÈ ÛÙË ı¤ÛË ÙÔ˘.
∆Ô ‰È·¯ˆÚÈÛÙÈÎfi ‚ÔËı¿ÂÈ fiÙ·Ó ·ÔıË·ÂÙ ÌÈÎÚ¿
·ÓÙÈΛÌÂÓ·, ÁÈ· Ó· ·ÔʇÁÂÙ ӷ Á›ÚÔ˘Ó, Ó· ¯˘ıÔ‡Ó
‹ Ó· ÁÏÈÛÙÚ‹ÛÔ˘Ó ¿Óˆ ÛÙÔ Ú¿ÊÈ Ù˘ fiÚÙ·˜.
∫Ú·ÙÒÓÙ·˜ ÙÔ ‰È·¯ˆÚÈÛÙÈÎfi Ì ¤Ó· ‰¿ÎÙ˘ÏÔ ÛÙÔ Î¿ıÂ
¿ÎÚÔ, ÎÔÓÙ¿ ÛÙÔ ›Ûˆ ̤ÚÔ˜ ÙÔ˘, ÌÂÙ·ÎÈÓ‹ÛÙ ÙÔ ÛÙË
ı¤ÛË Ô˘ ı¤ÏÂÙ ·Ó¿ÏÔÁ· Ì ÙȘ ·Ó¿ÁΘ Û·˜.
∞Ó·ÎÏÈÓfiÌÂÓÔ˜ ·ÔıË΢ÙÈÎfi˜ ¯ÒÚÔ˜
ηٷ„‡ÎÙË
256
Û‡ÚÂÙ ÙÔ Ú¿ÊÈ ¤Ú· ·fi ÙÔ ÛÙÔ Î·È Á›ÚÂÙ¤ ÙÔ ÚÔ˜
Ù· οو. °ÏÈÛÙÚ‹ÛÙ ÙÔ Ú¿ÊÈ ÚÔ˜ Ù· οو ̤¯ÚÈ ÙËÓ
ÂÈı˘ÌËÙ‹ ı¤ÛË, ¢ı˘ÁÚ·ÌÌ›ÛÙ ÙÔ Ì ٷ ÛÙËÚ›ÁÌ·Ù·
Î·È ÁÏÈÛÙÚ‹ÛÙ ÙÔ ÁÈ· Ó· ÙÔÔıÂÙËı› ÛÙË ı¤ÛË ÙÔ˘.
µÂ‚·Èˆı›Ù fiÙÈ ÛÚÒÍ·Ù ٷ Ú¿ÊÈ· ̤¯ÚÈ ÙÔ Ù¤ÚÌ· ÚÔÙÔ‡
ÎÏ›ÛÂÙ ÙËÓ fiÚÙ·.
™‡ÚÂÙ ÙÔ Ú¿ÊÈ ÚÔ˜ Ù· ¤Íˆ ¤ˆ˜ fiÙÔ˘ ÊÙ¿ÛÂÈ ÛÙÔ ÛÙÔ,
ÛÙËÓ Û˘Ó¤¯ÂÈ· ȤÛÙ ÙÔ ÁψÛÛ›‰È Î·È Û‡ÚÂÙ ÙÔ Ú¿ÊÈ
¢ı›· ¤Íˆ.
°È· Ó· ÙÔ Â·Ó·ÙÔÔıÂÙ‹ÛÂÙ ‹ Ó· ·ÏÏ¿ÍÂÙ ÙË ı¤ÛË ÙÔ˘:
ƒ¿ÊÈ QuickSpaceTM
∞˘Ùfi ÙÔ Ú¿ÊÈ ¯ˆÚ›˙ÂÙ·È ÛÙ· ‰‡Ô Î·È ÙÔ ¤Ó· ÎÔÌÌ¿ÙÈ
Û‡ÚÂÙ·È Î¿Ùˆ ·fi ÙÔ ¿ÏÏÔ, ÁÈ· ÙËÓ ·Ôı‹Î¢ÛË
„ËÏÒÓ ·ÓÙÈÎÂÈÌ¤ÓˆÓ ÛÙÔ Ú¿ÊÈ Ô˘ ‚Ú›ÛÎÂÙ·È ·fi
οو.
∞˘Ùfi ÙÔ Ú¿ÊÈ ÌÔÚ› Ó· ·Ê·ÈÚÂı› Î·È Ó·
Â·Ó·ÙÔÔıÂÙËı› ‹ Ó· ÙÔÔıÂÙËı› Û ¿ÏÏË ı¤ÛË,
∞Ê·ÈÚÔ‡ÌÂÓË ı‹ÎË ÌԢηÏÈÔ‡
∏ ı‹ÎË ÌԢηÏÈÔ‡ ¤¯ÂÈ Û¯Â‰È·ÛÙ› ÁÈ· Ó· ¯ˆÚ¿ÂÈ ÙÔ
ÌÔ˘Î¿ÏÈ ÛÙÔ Ï¿È. ªÔÚ› Ó· Û˘Ó‰Âı› ÛÂ
ÔÔÈÔ‰‹ÔÙÂ Û˘ÚfiÌÂÓÔ Ú¿ÊÈ.
∂˘ı˘ÁÚ·ÌÌ›ÛÙ ÙÔ ÌÂÁ¿ÏÔ ÙÌ‹Ì· ÙˆÓ Û¯ÈÛÌÒÓ ÛÙÔ
¿Óˆ ̤ÚÔ˜ Ù˘ ı‹Î˘ Ì ٷ ÁψÛÛ›‰È· Ô˘
‚Ú›ÛÎÔÓÙ·È Î¿Ùˆ ·fi ÙÔ Ú¿ÊÈ.
™ÙËÓ Û˘Ó¤¯ÂÈ· ÁÏÈÛÙÚ‹ÛÙ ÙË ı‹ÎË ÚÔ˜ Ù· ›Ûˆ
ÁÈ· Ó· ·ÛÊ·Ï›ÛÂÈ ÛÙË ı¤ÛË Ù˘.
1
2
•·Ó·ÙÔÔıÂÙ‹ÛÙ ÙÔ ‰›ÛÎÔ ÛÙȘ Ï¢ڤ˜ ÙÔ˘
‰›ÛÎÔ˘.
™ÙÂÚÂÒÛÙ ÙÔ ›Ûˆ ̤ÚÔ˜ ÙÔ˘ ·ÔıË΢ÙÈÎÔ‡
¯ÒÚÔ˘ ÛÙ· ·Ó¿ÁÏ˘Ê·
ÛÙËÚ›ÁÌ·Ù· Ù˘
fiÚÙ·˜. ™ÙË
Û˘Ó¤¯ÂÈ· ȤÛÙÂ
ÚÔ˜ Ù· οو ¿Óˆ
ÛÙÔ ÌÚÔÛÙÈÓfi ̤ÚÔ˜
ÙÔ˘ ·ÔıË΢ÙÈÎÔ‡
¯ÒÚÔ˘. √ ‰›ÛÎÔ˜
ı· ·ÛÊ·ÏÈÛÙ› ÛÙË
ı¤ÛË ÙÔ˘.
257
258
. ∏ ·fi‰ÔÛË ÙÔ˘
£∂ƒª√∫ƒ∞™π∞ ∫∞∆∞æÀ•∏™
∆√¶√£∂∆∏™∏™
∫ø¢π∫√™
∫¿Ùˆ ·fi –6°C.
∫¿Ùˆ ·fi –12°C.
‹
∫¿Ùˆ ·fi –18°C.
£¤ÛË ÙˆÓ Ú·ÊÈÒÓ Î·Ù·„‡ÎÙË
21, 23
∫¿Ùˆ ηϿıÈ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË Î·È 2 οو Ú¿ÊÈ·
Ù˘ fiÚÙ·˜, ¿Óˆ Ú¿ÊÈ Ù˘ fiÚÙ·˜ ÙÔ˘
ηٷ„‡ÎÙË.
25
ƒ¿ÊÈ ¿Óˆ ·fi ÙÔ Î·Ï¿ıÈ ¿ÁÔ˘, ¿Óˆ Ú¿ÊÈ Ù˘
fiÚÙ·˜ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË Î·È 2 οو Ú¿ÊÈ· Ù˘
fiÚÙ·˜.
27
29
2 οو Ú¿ÊÈ· Ù˘ fiÚÙ·˜ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË.
23 Ãøƒπ™
ƒ¿ÊÈ fiÚÙ·˜ ¿Óˆ ηٷ„‡ÎÙË.
∂•∞ƒ∆∏ª∞
¶∞°√Y
21YH, 23YH, ƒ¿ÊÈ ¿Óˆ ·fi ÙÔÓ Î¿‰Ô ÙÔ˘ ¿ÁÔ˘ Î·È 4 Ú¿ÊÈ·
21YE, 23YE fiÚÙ·˜.
GSX25
∆Ô ÌÔÓÙ¤ÏÔ ·˘Ùfi ‰ÂÓ ¤¯ÂÈ Ù·ÍÈÓÔÌËı› ÁÈ·
·˘Ù¤˜ ÙȘ ‰È·‚·ıÌ›ÛÂȘ ‰‡Ô ·ÛÙ¤ÚˆÓ.
259
ƒ˘ıÌ›ÛÙ ÙÔ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ ÛÙËÓ
(„˘¯ÚfiÙÂÚË)
Ú‡ıÌÈÛË ÁÈ· Ó· ·ÔıË·ÛÂÙ ÊÚ¤Ûη ÎÚ¤·Ù·.
ƒ˘ıÌ›ÛÙ ÙÔ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ ÛÙÔ|
(„˘¯Úfi) ÁÈ· Ó·
ʤÚÂÙ ÙË ÏÂοÓË Û ηÓÔÓÈ΋ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· „‡Í˘
Î·È Ó· ÙË ¯ÚËÛÈÌÔÔÈ‹ÛÂÙ ˆ˜ ÂÈϤÔÓ ¯ÒÚÔ
·Ôı‹Î¢Û˘ Ï·¯·ÓÈÎÒÓ. ™Â ·˘Ù‹Ó ÙËÓ ÂÚ›ÙˆÛË, Ô
·ÁˆÁfi˜ „˘¯ÚÔ‡ ·¤Ú· ·ÂÓÂÚÁÔÔÈ›ٷÈ. ªÔÚ›Ù ӷ
ÂÈϤÍÂÙ ‰È¿ÊÔÚ˜ Ú˘ıÌ›ÛÂȘ ÌÂٷ͇ ·˘ÙÒÓ ÙˆÓ ‰‡Ô
·ÎÚ·›ˆÓ Ú˘ı̛ۈÓ.
260
¶Ú¿ÛÈÓÔ §˘¯Ó›·
ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜
ƒ¿ÊÈ
ŸÙ·Ó ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ¤¯ÂÈ Û˘Ó‰Âı› Ì ÙËÓ ·ÚÔ¯‹ ÓÂÚÔ‡,
Ú˘ıÌ›ÛÙ ÙÔ ‰È·ÎfiÙË Ú‡̷ÙÔ˜ ÛÙË ı¤ÛË l.
£· ·ÎÔ‡ÁÂÙ·È ¤Ó·˜ ‚fiÌ‚Ô˜ οı ÊÔÚ¿ Ô˘ Ë
·ÁÔÌ˯·Ó‹ ÁÂÌ›˙ÂÈ Ì ÓÂÚfi.
™˘ÚÙ¿ÚÈ ¿ÁÔ˘
¶ƒ√™√Ã∏:
™˘Ó‰¤ÂÙ ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ÌfiÓÔ Ì ·ÚÔ¯‹ fiÛÈÌÔ˘ ÓÂÚÔ‡. ∏
ÂÁηٿÛÙ·ÛË Ù˘ ·ÁÔÌ˯·Ó‹˜ Ú¤ÂÈ Ó· Á›ÓÂÈ ·fi ¤Ó·Ó
ÂȉÈÎfi Ù¯ÓÈÎfi ۤڂȘ.
261
¶ÏËÚÔÊÔڛ˜ Û¯ÂÙÈο Ì ÙÔ ‰È·ÓÔ̤· ¿ÁÔ˘ Î·È ÓÚÔ‡. (Û ÔÚÈṲ̂ӷ ÌÔÓ٤Ϸ)
°È· Ó· ¯ÚËÛÈÌÔÔÈ‹ÛÂÙ ÙÔ ‰È·ÓÔ̤·
∂ÈϤÍÙ CUBED ICE (¶∞°∞∫π∞)
,
CRUSHED ICE (∆ƒπªª∂¡√™ ¶∞°√™)
WATER (¡∂ƒ√)
.
‹
ƒ¿ÊÈ ÂÚÈÛÛ˘ÏÔÁ‹˜
ÓÂÚÔ‡.
™ËÌ·ÓÙÈΤ˜ ÏËÚÔÊÔڛ˜ Û¯ÂÙÈο Ì ÙÔ ‰È·ÓÔ̤·
„ ªËÓ ÚÔÛı¤ÙÂÙ ¿ÁÔ ·fi ‰›ÛÎÔ˘˜ ‹ Û·ÎԇϘ ÛÙÔ
Û˘ÚÙ¿ÚÈ ·Ôı‹Î¢Û˘ ¿ÁÔ˘. ∞˘Ùfi˜ Ô ¿ÁÔ˜ ÌÔÚ›
Ó· ÌËÓ Û¿ÛÂÈ ‹ Ó· ÌËÓ ‰È·ÓÂÌËı› ÛˆÛÙ¿.
„ ªÂ ÂÈÏÂÁ̤ÓË ÙË ı¤ÛË CUBED ICE, ‰ÂÓ
·ÔÎÏ›ÂÙ·È Ó· ‚ÁÂÈ Ï›ÁÔ˜ ÙÚÈÌ̤ÓÔ˜ ¿ÁÔ˜. ∞˘Ùfi
Û˘Ì‚·›ÓÂÈ Î¿ÔȘ ÊÔÚ¤˜ fiÙ·Ó ÌÂÚÈο ·Á¿ÎÈ·
Ì·›ÓÔ˘Ó Î·Ù¿ Ï¿ıÔ˜ ÛÙÔ ıÚ·‡ÛÙË.
„ ∞·ÁÔÚ‡ÂÙ·È Ë ¯Ú‹ÛË ÙÔ˘ Û˘ÚÙ·ÚÈÔ‡ ·Ôı‹Î¢Û˘
¿ÁÔ˘ ˆ˜ ¯ÒÚÔ˘ Ù·¯Â›·˜ „‡Í˘ ·Ó·„˘ÎÙÈÎÒÓ Î·È
ÙÚÔʛ̈Ó. ∂¿Ó ÙÔÔıÂÙ‹ÛÂÙ ÎÔ˘ÙÈ¿ ·Ó·„˘ÎÙÈÎÒÓ,
ÌÔ˘Î¿ÏÈ· ‹ Û˘Û΢·Ṳ̂ӷ ÙÚfiÊÈÌ· ÛÙÔ Û˘ÚÙ¿ÚÈ
·Ôı‹Î¢Û˘, ·˘Ù¿ ÌÔÚ› Ó· ÌÏÔοÚÔ˘Ó ÙËÓ
·ÁÔÌ˯·Ó‹ ‹ ÙÔ Ì˯·ÓÈÛÌfi ÎÔ‹˜.
262
™˘ÚÙ¿ÚÈ ·Ôı‹Î¢Û˘ ¿ÁÔ˘ ÛÙ· ÌÔÓ٤Ϸ
Ì ‰È·ÓÔ̤·
¶ÂÚÈÛÙÚÔÊ‹
ƒ˘ıÌ›ÛÙ ÙÔ ‰È·ÎfiÙË ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜ ÛÙËÓ ı¤ÛË O (off).
∆Ú·‚‹ÍÙ ÙÔ Û˘ÚÙ¿ÚÈ Â˘ı›· ¤Íˆ Î·È ÛÙËÓ Û˘Ó¤¯ÂÈ·
·Ó·ÛËÎÒÛÙ ÙÔ ¤Ú· ·fi ÙÔ ÛÙÔ.
°È· Ó· ÙÔ Â·Ó·ÙÔÔıÂÙ‹ÛÂÙÂ:
ŸÙ·Ó Â·Ó·ÙÔÔıÂÙ›Ù ÙÔ Û˘ÚÙ¿ÚÈ, ‚‚·Èˆı›Ù fiÙÈ
ÙÔ ¤¯ÂÙ ȤÛÂÈ ÒÛÙ ӷ ÌÂÈ Î·Ï¿ ÛÙË ı¤ÛË ÙÔ˘. ∂¿Ó
‰ÂÓ ¿ÂÈ Ì¤¯ÚÈ Ù¤ÚÌ· ›Ûˆ, ‚Á¿ÏÙ ÙÔ Î·È
ÂÚÈÛÙÚ¤„Ù ÙÔÓ Ì˯·ÓÈÛÌfi Ô‰‹ÁËÛ˘ ηٿ 1/4 Ù˘
ÛÙÚÔÊ‹˜. ™ÙË Û˘Ó¤¯ÂÈ· ÛÚÒÍÙ ¿ÏÈ ÙÔ Û˘ÚÙ¿ÚÈ ÚÔ˜
Ù· ›Ûˆ.
ªË¯·ÓÈÛÌfi˜
Ô‰‹ÁËÛ˘
ºÚÔÓÙ›‰· Î·È Î·ı·ÚÈÛÌfi˜ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ.
∫·ı·ÚÈÛÌfi˜ ÙˆÓ Â͈ÙÂÚÈÎÒÓ ÂÈÊ·ÓÂÈÒÓ
263
ºÚÔÓÙ›‰· Î·È Î·ı·ÚÈÛÌfi˜ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ
¶›Ûˆ ·fi ÙÔ „˘Á›Ô
¶ÚÔÛ¤¯ÂÙ fiÙ·Ó ·ÔÌ·ÎÚ‡ÓÂÙ ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ·fi ÙÔÓ ÙÔ›¯Ô.
ŸÏ˜ ÔÈ ÂÂÓ‰‡ÛÂȘ ‰·¤‰ˆÓ ÌÔÚÔ‡Ó Ó· ˘ÔÛÙÔ‡Ó
˙ËÌÈ¿, ÂȉÈÎfiÙÂÚ· ÔÈ ÌÔΤÙ˜ Î·È ÔÈ ·Ó¿ÁÏ˘Ê˜
ÂÈÊ¿ÓÂȘ.
∆Ú·‚‹ÍÙ ÙÔ „˘ÁÂ›Ô Â˘ı›· ¤Íˆ Î·È Â·Ó·Ê¤ÚÂÙ¤ ÙÔ ÛÙË
ı¤ÛË ÙÔ˘ ÛÚÒ¯ÓÔÓÙ¿˜ ÙÔ Â˘ı›· ̤۷. ∏ ÌÂٷΛÓËÛË
ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ÚÔ˜ ÙÔ Ï¿È ÌÔÚ› Ó· ÚÔηϤÛÂÈ ˙ËÌÈ¿
ÛÙËÓ Â¤Ó‰˘ÛË ÙÔ˘ ‰·¤‰Ô˘ ‹ ÛÙÔ „˘Á›Ô.
264
ÃÒÚÔ˜ „˘Á›Ԣ-∂¿Óˆ ʈ˜
µÁ¿ÏÙ ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ·fi ÙËÓ Ú›˙·..
°ÏˆÛÛ›‰È·
◊
«∆ۤ˻
ÃÒÚÔ˜ „˘Á›Ԣ-∫¿Ùˆ ʈ˜
∞˘Ùfi ÙÔ Êˆ˜ ‚Ú›ÛÎÂÙ·È ¿Óˆ ·fi ÙÔ Â¿Óˆ Û˘ÚÙ¿ÚÈ.
O
E
LD
ST
CO
LD
C
∞ÓÙÈηٷÛÙ‹ÛÙ ÙË Ï¿Ì· Ì ÌÈ· Ï¿Ì· ›‰ÈÔ˘
ÌÂÁ¤ıÔ˘˜ Î·È Watt.
µ¿ÏÙ ¿ÏÈ ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ÛÙËÓ Ú›˙·.
265
6 ¯ÈÏ. ÙÔ Ôχ
19 ¯ÈÏ.
¶ÚfiÛÔ„Ë
19 ¯ÈÏ.
266
¶fiÚÙ·
„˘Á›Ԣr
∆ÔÌ‹
¶Ï·›ÛÈÔ „˘Á›Ԣ
∆ÔÌ‹
∆ÔÌ‹
3 ¯ÈÏ
3 ¯ÈÏ
3 ¯ÈÏ
8 ¯ÈÏ
8 ¯ÈÏ
8 ¯ÈÏ
45.4 ÂÎ
170.9 ÂÎ
¶ƒ√™√æ∏
36.8 ÂÎ
170.9 ÂÎ
¶ƒ√™√æ∏
36.8ÂÎ
¶ƒ√™√æ∏
49.5 ÂÎ
85.4 ÂÎ
267
™˘Ó‰¤ÛÙ ÙÔ ¿Óˆ ÎÈÙ ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘ ÛÙȘ fiÚÙ˜ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË Î·È ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ.
∆Ô ÎÈÙ ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘ ‚Ú›ÛÎÂÙ·È Ì¤Û· ÛÙÔ ¯ÒÚÔ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ.
ªÂ ¤Ó· ‰Ú¿·ÓÔ T-20 Torxdriver, Û˘Ó‰¤ÛÙ ÙÔ ¿Óˆ ÎÈÙ
ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘, ¯ÚËÛÈÌÔÔÈÒÓÙ·˜ ‰‡Ô ‚›‰Â˜ Û οı ÂÍ¿ÚÙËÌ·
ÙÔ˘ ¿Óˆ ÎÈÙ ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘, ÛÙÔ Â¿Óˆ ÙÌ‹Ì· οı fiÚÙ·˜.
™Ê›ÍÙ ÌfiÓÔ Ì ÙÔ ¯¤ÚÈ. µÂ‚·Èˆı›Ù fiÙÈ ÙÔ ¿Óˆ ÙÌ‹Ì· οıÂ
Ï·ÈÛ›Ô˘ ÂÊ·ÚÌfi˙ÂÈ ÛˆÛÙ¿ ›Ûˆ ·fi ÙÔ ¯Â›ÏÔ˜ ÙÔ˘ ¿Óˆ ÎÈÙ
ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘.
µ›‰Â˜ ÙÔ˘ Â¿Óˆ ÎÈÙ ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘
∆ÔÌ‹
µ›‰Â˜
∆ÔÌ‹
∂¿Óˆ Ï·›ÛÈÔ
ηٷ„‡ÎÙË
¶Ï·›ÛÈÔ
„˘Á›Ԣ
¶Ï·˚Ófi ÎÈÙ ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘
¶Ï·˚Ófi ÎÈÙ
ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘
268
∂Ê·ÚÌfiÛÙ ÙÔ Î¿Ùˆ ̤ÚÔ˜ ÙÔ˘ Ï·˚ÓÔ‡ ÎÈÙ ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘ οو
·fi ÙÔ Î¿Ùˆ ÎÈÙ ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘ fiˆ˜ ‚ϤÂÙ ÛÙËÓ ÂÈÎfiÓ·.
¶¿Óˆ ÎÈÙ
ÂÍÈÛÔÚÚfiËÛ˘.
¶Ï·˚Ófi ÎÈÙ
ÂÍÈÛ/Û˘
¶Ï·˚Ófi
ÎÈÙ ÂÍÈÛ/Û˘
∫¿Ùˆ ÎÈÙ ÂÍÈÛ/Û˘
269
∫¿Ï˘ÌÌ· ·ÚÌÔ‡
90
¶fiÚÙ·
270
¶Â›ÚÔ˜ ·ÚÌÔ‡
ºÈ˜
√‰ËÁ›Â˜
ÂÁηٿÛÙ·Û˘
æ˘Á›Ô
ªÔÓ٤Ϸ 21, 23, 25, 27 & 29
¶ƒπ¡ •∂∫π¡∏™∂∆∂
¢π∞∫∂¡∞
¢È·‚¿ÛÙ fiϘ ÙȘ Ô‰ËÁ›Â˜ ÚÔÛÂÎÙÈο.
¢π∞™∆∞™∂π™
29
27
25
23
21
A*
1733 ¯ÈÏ
1733 ¯ÈÏ
1733 ¯ÈÏ
1733 ¯ÈÏ
1733 ¯ÈÏ
B
908 ¯ÈÏ
908 ¯ÈÏ
908 ¯ÈÏ
908 ¯ÈÏ
908 ¯ÈÏ
C**
912 ¯ÈÏ
879 ¯ÈÏ
879 ¯ÈÏ
738 ¯ÈÏ
738 ¯ÈÏ
D
1261 ¯ÈÏ
1271 ¯ÈÏ
1271 ¯ÈÏ
1156 ¯ÈÏ
1156 ¯ÈÏ
¶∞ƒ√Ã∏ ¡∂ƒ√À ™∆∏¡ ¶∞°√ª∏Ã∞¡∏
E
1273 ¯ÈÏ
1255 ¯ÈÏ
1247 ¯ÈÏ
1232 ¯ÈÏ
1214 ¯ÈÏ
(™∂ √ƒπ™ª∂¡∞ ª√¡∆∂§∞)
F
1051 ¯ÈÏ
1093 ¯ÈÏ
1099 ¯ÈÏ
989 ¯ÈÏ
986 ¯ÈÏ
G
1386 ¯ÈÏ
1381 ¯ÈÏ
1381 ¯ÈÏ
1361 ¯ÈÏ
1355 ¯ÈÏ
H
1140 ¯ÈÏ
1150 ¯ÈÏ
1149 ¯ÈÏ
1023 ¯ÈÏ
994 ¯ÈÏ
* ∆Ô ‡„Ô˜ ‰ÂÓ ÂÚÈÏ·Ì‚¿ÓÂÈ ÙÔ˘˜ ·ÚÌÔ‡˜.
**∆Ô ‚¿ıÔ˜ ÂÚÈÏ·Ì‚¿ÓÂÈ ÙÔ ¯ÂÚÔ‡ÏÈ.
ª¤ÁÈÛÙË ÂÈÙÚÂÙ‹ ›ÂÛË ÂÈÛfi‰Ô˘ ÓÂÚÔ‡-8,2 bar.
∂Ï¿¯ÈÛÙË ÂÈÙÚÂÙ‹ ›ÂÛË ÂÈÛfi‰Ô˘ ÓÂÚÔ‡-2,8 bar.
∏ ÂÁηٿÛÙ·ÛË Ù˘ ·ÁÔÌ˯·Ó‹˜ Ú¤ÂÈ Ó· Ú·ÁÌ·ÙÔÔÈËı› ·fi
¤Ó·Ó ÂȉÈÎÂ˘Ì¤ÓÔ Ù¯ÓÈÎfi Û˘ÓÙ‹ÚËÛ˘.
F
A
£∂™∏ ∆√À æÀ°∂π√À
E
• ªËÓ ÂÁηıÈÛٿ٠ÙÔ „˘ÁÂ›Ô Û ¯ÒÚÔ˘˜ fiÔ˘ Ë ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·
ηÙ‚·›ÓÂÈ Î¿Ùˆ ·fi ÙÔ˘˜ 16ÆC ‰ÈfiÙÈ ‰ÂÓ ı· ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ› ·ÚÎÂÙ¿
Û˘¯Ó¿ ÒÛÙ ӷ ‰È·ÙËÚ› ÙȘ ÛˆÛÙ¤˜ ıÂÚÌÔÎڷۛ˜.
B
• ªËÓ ÂÁηıÈÛٿ٠ÙÔ „˘ÁÂ›Ô Û ¯ÒÚÔ˘˜ fiÔ˘ Ë ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·
·Ó‚·›ÓÂÈ ¿Óˆ ·fi ÙÔ˘˜ 37ÆC ‰ÈfiÙÈ ‰ÂÓ ı· ¤¯ÂÈ ÛˆÛÙ‹
·fi‰ÔÛË.
H
C
• ∂ÁηıÈÛٿ٠ÙÔ „˘ÁÂ›Ô Û Ôχ ·ÓıÂÎÙÈÎfi ‰¿Â‰Ô ÙÔ ÔÔ›Ô Ó·
ÌÔÚ› Ó· ÙÔ ÛÙËÚ›˙ÂÈ fiÙ·Ó Â›Ó·È ÙÂÏ›ˆ˜ ÁÂÌ¿ÙÔ.
D
G
271
√‰ËÁ›Â˜ ÂÁηٿÛÙ·Û˘
ƒ√¢∞∫π∞
∂À£À°ƒ∞ªªπ™∏ ¶√ƒ∆∞™
°È· Ó· ¢ı˘ÁÚ·ÌÌ›ÛÂÙ ÙȘ fiÚÙ˜, Ú˘ıÌ›ÛÙ ÙËÓ fiÚÙ· ÙÔ˘
„˘Á›Ԣ.
ÃÚËÛÈÌÔÔÈÒÓÙ·˜ ¤Ó· ÛˆÏËÓˆÙfi ÎÏÂȉ› ÙˆÓ 7/16" ÛÙÚ›„Ù ÙË
‚›‰· Ú‡ıÌÈÛ˘ Ù˘ fiÚÙ·˜ ÚÔ˜ Ù· ‰ÂÍÈ¿ ÁÈ· Ó· ·Ó˘„ÒÛÂÙ ÙËÓ
fiÚÙ·, ·ÚÈÛÙÂÚfiÛÙÚÔÊ· ÁÈ· Ó· ÙË ¯·ÌËÏÒÛÂÙÂ. (ªÈ· Ó¿ÈÏÔÓ
Ù¿·, ÂÓۈ̷و̤ÓË ÛÙÔ Û›ڈ̷ ÙÔ˘ ›ÚÔ˘, ÂÌÔ‰›˙ÂÈ ÙËÓ
ÂÚÈÛÙÚÔÊ‹ ÙÔ˘ ›ÚÔ˘ ÂÎÙfi˜ Â¿Ó ¯ÚËÛÈÌÔÔÈËı› ¤Ó· Á·ÏÏÈÎfi
ÎÏÂȉ›.)
ªÂÙ¿ ·fi Ì›· ‹ ‰‡Ô ÛÙÚÔʤ˜ ÙÔ˘ ÎÏÂȉÈÔ‡, ·ÓÔ›ÍÙÂ Î·È ÎÏ›ÛÙÂ
ÙËÓ fiÚÙ· ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ Î·È ÂϤÁÍÙ ÙËÓ Â˘ı˘ÁÚ¿ÌÌÈÛË ÛÙÔ ¿Óˆ
̤ÚÔ˜ ÙˆÓ ı˘ÚÒÓ.
272
™ˆÏËÓˆÙfi ÎÏÂȉ› ÙˆÓ 7/16”
∞Ó‡„ˆÛË
√‰ËÁ›Â˜ ÂÁηٿÛÙ·Û˘
¢π∞™∆∞™∂π™ ∫∞𠶃√¢π∞°ƒ∞º∂™
(ÁÈ· Ù· ÂÓÙÔȯÈṲ̂ӷ ÌÔÓ٤Ϸ Style)
178.4 ÂÎ
91.4 ÂÎ
61 ÂÎ
¡ÂÚfi
61 ÂÎ
¡ÙÔ˘Ï¿È
19 ¯ÈÏ ∫ÂÓfi ¯ÒÚÔ˜
13 ¯ÈÏ ¢È¿ÎÂÓÔ + 6 ¯ÈÏ
¶Ï·›ÛÈ· ÙÔ›¯Ô˘)
ƒÂ‡Ì·
63.5 ÂÎ
¶¿ÁÎÔ˜
273
√‰ËÁ›Â˜ ÂÁηٿÛÙ·Û˘
∂°∫∞∆∞™∆∞™∏ ∆√À ∞°ø°√À ¡∂ƒ√À
1 ™À¡¢∂™∏ ∆∏™ ™ø§∏¡ø™∏™ ª∂ ∆√
¶ƒπ¡ •∂∫π¡∏™∂∆∂
æÀ°∂π√ (™À¡∂Ã∂π∞)
∂ÈÛ¿ÁÂÙ ÙÔ ¿ÎÚÔ Ù˘ ۈϋӈÛ˘ ÛÙËÓ Û‡Ó‰ÂÛË Ù˘ ‚·Ï‚›‰·˜
ÓÂÚÔ‡ fiÛÔ ÈÔ ‚·ıÈ¿ Á›ÓÂÙ·È. ∂ÓÒ Îڷٿ٠ÙËÓ ÛˆÏ‹ÓˆÛË, ÛÊ›ÍÙÂ
ÙËÓ ¤ÓˆÛË.
¶ƒ√™√Ã∏!
™˘Ó‰¤ÂÙ ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ÌfiÓÔ Ì ·ÚÔ¯‹
fiÛÈÌÔ˘ ÓÂÚÔ‡.
1 ™À¡¢∂™∏ ∆∏™ ™ø§∏¡ø™∏™ ª∂ ∆√
æÀ°∂π√
™ˆÏ‹ÓˆÛË
∆˘ÈÎfi ·ÍÈÌ¿‰È
Û˘ÌÈÂÛÙ‹
™∏ª∂πø™∂π™:
• ¶ÚÈÓ Ú·ÁÌ·ÙÔÔÈ‹ÛÂÙ ÙË Û‡Ó‰ÂÛË Ì ÙÔ „˘Á›Ô, ‚‚·Èˆı›ÙÂ
fiÙÈ ÙÔ Î·ÏÒ‰ÈÔ Ú‡̷ÙÔ˜ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ‰ÂÓ Â›Ó·È Û˘Ó‰Â‰Â̤ÓÔ
Ì ÙËÓ Ú›˙· ÙÔ˘ ÙÔ›¯Ô˘.
ªÂÙ·ÏÏÈÎfi˜
‰·ÎÙ‡ÏÈÔ˜
(¯ÈÙÒÓÈÔ)
™ˆÏ‹ÓˆÛË
∆˘ÈÎfi ·ÍÈÌ¿‰È
Û˘Ì›ÂÛ˘
ªÂÙ·ÏÏÈÎfi˜
‰·ÎÙ‡ÏÈÔ˜(¯ÈÙÒÓÈÔ)
274
™‡Ó‰ÂÛË „˘Á›Ԣ
√‰ËÁ›Â˜ ÂÁηٿÛÙ·Û˘
3 ∂¡∞ƒ•∏ §∂π∆√Àƒ°π∞™ ∆∏™
2 ∞¡√π•∆∂ ∆∏ µ∞¡∞ ∆√À ¡∂ƒ√À ∫∞π
¶∞°√ª∏Ã∞¡∏™
µ∞§∆∂ ∆√ æÀ°∂π√ ™∆∏¡ ¶ƒπ∑∞
¢È·ÎfiÙ˘
ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜
275
°Àƒ¡∞∂π!
∫§π∫, ¶√¶,
∫ƒ∞∫ ∫∞π ∆∂ƒ∂∆π™ª∞∆∞
276
∏Ã√π ¡∂ƒ√À
¶ÚÈÓ Î·Ï¤ÛÂÙ οÔÈÔÓ ÁÈ· ÂÈÛ΢‹...
™˘Ì‚Ô˘Ï¤˜ ·ÓÙÈÌÂÙÒÈÛ˘ ÚÔ‚ÏËÌ¿ÙˆÓ
°ÏÈÙÒÛÙ ¯ÚfiÓÔ Î·È ¯Ú‹Ì·! ∫¿ÓÙ ηٷگ‹Ó ÌÈ· ·Ó·ÛÎfiËÛË ÛÙ· ÁÚ·Ê‹Ì·Ù· Ô˘
‚Ú›ÛÎÔÓÙ·È ÛÙȘ ÂfiÌÂÓ˜ ÛÂÏ›‰Â˜ Î·È ›Ûˆ˜ ‰ÂÓ ¯ÚÂÈ¿˙ÂÙ·È Ó· ηϤÛÂÙ ÁÈ· Û˘ÓÙ‹ÚËÛË.
¶Úfi‚ÏËÌ·
∆Ô „˘ÁÂ›Ô ‰ÂÓ ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›
¶Èı·Ó¤˜ ·Èٛ˜
∆È Ó· οÓÂÙÂ....
∆Ô „˘ÁÂ›Ô ÂÎÙÂÏ› ·ÎÏÔ ·fi„˘Í˘.
•
¶ÂÚÈ̤ÓÂÙ ÂÚ›Ô˘ 30 ÏÂÙ¿ ÁÈ· Ó· ÙÂÏÂÈÒÛÂÈ Ô Î‡ÎÏÔ˜ ·fi„˘Í˘.
•
ƒ˘ıÌ›ÛÙ ٷ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ· Û ÌÈ· Û˘ÁÎÂÎÚÈ̤ÓË ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·.
∆Ô „˘ÁÂ›Ô ‰ÂÓ Â›Ó·È ÛÙËÓ Ú›˙·.
•
•
∆Ô „˘ÁÂ›Ô Â›Ó·È Û ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›· ¤ÎıÂÛ˘.
•
∆· ÚÔ‰¿ÎÈ· ¯ÚÂÈ¿˙ÔÓÙ·È Ú‡ıÌÈÛË
•
•
¶ÂÚÈ̤ÓÂÙ 24 ÒÚ˜ ÁÈ· Ó· „˘¯ı› Ï‹Úˆ˜ ÙÔ „˘Á›Ô.
•
∞˘Ùfi Â›Ó·È Ê˘ÛÈÔÏÔÁÈÎfi.
∏ fiÚÙ· ¤ÌÂÈÓ ·ÓÔȯً.
•
∂ϤÁÍÙÂ Â¿Ó Î¿ÔÈÔ ·ÓÙÈΛÌÂÓÔ ‰ÂÓ ·Ê‹ÓÂÈ ÙËÓ fiÚÙ· Ó· ÎÏ›ÛÂÈ.
¶Ôχ ˙ÂÛÙfi˜ ηÈÚfi˜ ‹ Û˘¯Ó¿ ·ÓÔ›ÁÌ·Ù· ÙˆÓ ı˘ÚÒÓ.
•
∞˘Ùfi Â›Ó·È Ê˘ÛÈÔÏÔÁÈÎfi.
ƒ‡ıÌÈÛË ÙˆÓ ¯ÂÈÚÈÛÙËÚ›ˆÓ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ÛÙËÓ
ÈÔ „˘¯Ú‹ Ú‡ıÌÈÛË.
•
µÏ. ÂÓfiÙËÙ· “¶ÏËÚÔÊÔڛ˜ Û¯ÂÙÈο Ì ٷ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ·”.
ÀÂÚ‚ÔÏÈο ıÂÚÌfi˜ ¯ÒÚÔ˜
„˘Á›Ԣ ‹ ηٷ„‡ÎÙË
∆Ô ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ‰ÂÓ ¤¯ÂÈ ÙÔÔıÂÙËı›
Û ı¤ÛË Â·ÚÎÔ‡˜ „‡Í˘.
•
µÏ. ÂÓfiÙËÙ· “¶ÏËÚÔÊÔڛ˜ Û¯ÂÙÈο Ì ٷ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ·”.
•
∏ fiÚÙ· ¤ÌÂÈÓ ·ÓÔȯً.
•
∏ fiÚÙ· ¤ÌÂÈÓ ·ÓÔȯً.
•
∂ϤÁÍÙÂ Â¿Ó Î¿ÔÈÔ ·ÓÙÈΛÌÂÓÔ ‰ÂÓ ·Ê‹ÓÂÈ ÙËÓ fiÚÙ· Ó· ÎÏ›ÛÂÈ.
•
∞˘Ùfi ‚ÔËı¿ÂÈ ÛÙËÓ ·ÔÊ˘Á‹ Û˘Ì‡ÎÓˆÛ˘ ÛÙÔ Â͈ÙÂÚÈÎfi ̤ÚÔ˜.
•
ƒ˘ıÌ›ÛÙ ÙÔÓ ‰È·ÎfiÙË ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜ ÛÙË ı¤ÛË √¡ (∞¡√π∫∆√™).
∏ ·ÚÔ¯‹ ÓÂÚÔ‡ Â›Ó·È ÎÏÂÈÛÙ‹ ‹ ‰ÂÓ Â›Ó·È Û˘Ó‰Â‰Â̤ÓË.
•
√ ¯ÒÚÔ˜ ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË Â›Ó·È ˘ÂÚ‚ÔÏÈο ıÂÚÌfi˜.
•
¶ÂÚÈ̤ÓÂÙ 24 ÒÚ˜ ÁÈ· Ó· „˘¯ı› Ï‹Úˆ˜ ÙÔ „˘Á›Ô.
•
•
Ú¿ÛÈÓË Ï˘¯Ó›· ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜ Ù˘ ·ÁÔÌ˯·Ó‹˜).
277
¶ÚÈÓ Î·Ï¤ÛÂÙ οÔÈÔÓ ÁÈ· ÂÈÛ΢‹...
¶Úfi‚ÏËÌ·
¶Èı·Ó¤˜ ·Èٛ˜
∆È Ó· οÓÂÙÂ....
•
ƒ˘ıÌ›ÛÙ ÙÔ ‰È·ÎfiÙË ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›·˜ ÛÙËÓ ı¤ÛË OFF (∫§∂π™∆√™).
∆Ô Ó· ÎÚ·Ù‹ÛÂÙ ÙÔÓ ‰È·ÎfiÙË ÛÙËÓ ı¤ÛË on ı· ÚÔηϤÛÂÈ ˙ËÌÈ¿ ÛÙË ‚·Ï‚›‰·
ÓÂÚÔ‡.
√ ·ÔıË΢ÙÈÎfi˜ ¯ÒÚÔ˜ ¿ÁÔ˘ ¯ÚÂÈ¿˙ÂÙ·È Î·ı¿ÚÈÛÌ·.
•
•
∆Ô ÂÛˆÙÂÚÈÎfi ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ¯ÚÂÈ¿˙ÂÙ·È Î·ı¿ÚÈÛÌ·.
•
µÔ˘ÏˆÌ¤ÓÔ Ê›ÏÙÚÔ ÓÂÚÔ‡.
•
∏ fiÚÙ· ¤ÌÂÈÓ ·ÓÔȯً.
•
∆Ô ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ‰ÂÓ Â›Ó·È Ú˘ıÌÈṲ̂ÓÔ
Û ·ÚÎÂÙ¿ ˘„ËÏ‹ „‡ÍË.
•
µÏ. ÂÓfiÙËÙ· “¶ÏËÚÔÊÔڛ˜ Û¯ÂÙÈο Ì ٷ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈ·”.
•
•
∞Û˘Ó‹ıÈÛÙË Û˘ÛÛÒÚ¢ÛË ¿ÁÔ˘ ÛÙÔ ¯ÒÚÔ ·Ôı‹Î¢Û˘.
•
•
™¿ÛÙ Ȥ˙ÔÓÙ·˜ Ì ٷ ‰¿¯Ù˘Ï· Î·È ÂÙ¿ÍÙ ÙÔ Û˘ÛÛˆÚÂ˘Ì¤ÓÔ ¿ÁÔ
√ ηٷ„‡ÎÙ˘ ›Ûˆ˜ ‰ÂÓ Â›Ó·È ·ÚÎÂÙ¿ ÎÚ‡Ô˜. ƒ˘ıÌ›ÛÙ ÙÔ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ ÙÔ˘
ηٷ„‡ÎÙË Û ÈÔ „˘¯Ú‹ Ú‡ıÌÈÛË, ηٿ Ì›· ı¤ÛË Î¿ı ÊÔÚ¿, ̤¯ÚÈ ÙÔ ÛËÌ›Ô
fiÔ˘ ‰ÂÓ Û˘ÛÛˆÚ‡ÂÙ·È ¿ÁÔ˜.
√ ‰È·ÓÔ̤·˜ Â›Ó·È ∫§∂π¢øª∂¡√™
•
¶È¤ÛÙÂ Î·È ÎÚ·Ù‹ÛÙ ÈÂṲ̂ÓÔ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ LOCK CONTROL ÁÈ· 3
‰Â˘ÙÂÚfiÏÂÙ·.
∆Ô ÓÂÚfi ¤¯ÂÈ ¿Û¯ËÌË Á‡ÛË/Ì˘Úˆ‰È¿
√ ‰È·ÓÔ̤·˜ ÓÂÚÔ‡ ‰ÂÓ ¤¯ÂÈ ¯ÚËÛÈÌÔÔÈËı› ÁÈ· ÌÂÁ¿ÏÔ
¯ÚÔÓÈÎfi ‰È¿ÛÙËÌ·.
•
∆Ô ÚÒÙÔ ÔÙ‹ÚÈ ÓÂÚÔ‡ Â›Ó·È ˙ÂÛÙfi
∂›Ó·È Ê˘ÛÈÔÏÔÁÈÎfi fiÙ·Ó ÙÔ „˘ÁÂ›Ô ÂÁηı›ÛÙ·Ù·È ÁÈ· ÚÒÙË ÊÔÚ¿. •
™˘¯Ófi ‚Ô‡ÈÛÌ·
¶ÂÚÈ̤ÓÂÙ 24 ÒÚ˜ ÁÈ· Ó· „˘¯ı› Ï‹Úˆ˜ ÙÔ „˘Á›Ô.
•
•
√ ·ÁˆÁfi˜ ·ÚÔ¯‹˜ ÓÂÚÔ‡ Â›Ó·È ·ÂÓÂÚÁÔÔÈË̤ÓÔ˜ ‹
‰ÂÓ Â›Ó·È Û˘Ó‰Â‰Â̤ÓÔ˜.
•
µÔ˘ÏˆÌ¤ÓÔ Ê›ÏÙÚÔ ÓÂÚÔ‡.
•
•
•
¶È¤ÛÙÂ Î·È ÎÚ·Ù‹ÛÙ ÈÂṲ̂ÓÔ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ LOCK CONTROL
ÁÈ· 3 ‰Â˘ÙÂÚfiÏÂÙ·.
•
∆Ô ÓÂÚfi ÛÙÔ ‰Ô¯Â›Ô ¤¯ÂÈ ·ÁÒÛÂÈ.
•
∫·Ï¤ÛÙ ÙÔ Û¤Ú‚È˜.
∏ Ú‡ıÌÈÛË ÙÔ˘ ¯ÂÈÚÈÛÙËÚ›Ô˘ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ Â›Ó·È ÛÂ
˘ÂÚ‚ÔÏÈο ÎÚ‡· ÙÈÌ‹ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜.
•
ƒ˘ıÌ›ÛÙ ÙÔ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ Û ÏÈÁfiÙÂÚÔ ÎÚ‡· ÙÈÌ‹.
√ ·ÁˆÁfi˜ ·ÚÔ¯‹˜ ‹ Ë ‚·Ï‚›‰· ‰È·ÎÔ‹˜ ¤¯ÂÈ ‚Ô˘ÏÒÛÂÈ.
•
µÔ˘ÏˆÌ¤ÓÔ Ê›ÏÙÚÔ ÓÂÚÔ‡.
•
•
¶È¤ÛÙÂ Î·È ÎÚ·Ù‹ÛÙ ÈÂṲ̂ÓÔ ÙÔ Ï‹ÎÙÚÔ LOCK CONTROL
ÁÈ· 3 ‰Â˘ÙÂÚfiÏÂÙ·.
√ ‰È·ÓÔ̤·˜ ÓÂÚÔ‡ ‰ÂÓ ¤¯ÂÈ ¯ÚËÛÈÌÔÔÈËı› ÁÈ· ·ÚÎÂÙfi
278
¶Èı·Ó¤˜ ·Èٛ˜
∆È Ó· οÓÂÙÂ....
∂ÓÒ Â›Ó·È ÂÈÏÂÁ̤ÓÔ ÙÔ CUBED ICE
(¶∞°∞∫π∞), ‰È·Ó¤ÌÂÙ·È
ÙÚÈÌ̤ÓÔ˜ ¿ÁÔ˜.
∏ ÙÂÏÂ˘Ù·›· Ú‡ıÌÈÛË ‹Ù·Ó CRUSHED ICE
(∆ƒπªª∂¡√™ ¶∞°√™)
•
•
∞˘Ùfi Â›Ó·È Ê˘ÛÈÔÏÔÁÈÎfi.
∆Ô „˘ÁÂ›Ô Ì˘Ú›˙ÂÈ
•
•
∆Ô ÂÛˆÙÂÚÈÎfi ¯ÚÂÈ¿˙ÂÙ·È Î·ı·ÚÈÛÌfi.
•
•
ŒÓ· ·ÔıË΢ÙÈÎfi˜ ¯ÒÚÔ˜ Ù˘ fiÚÙ·˜ ¯Ù˘¿ÂÈ
οÔÈÔ Ú¿ÊÈ Ì¤Û· ÛÙÔ „˘Á›Ô.
•
™¯ËÌ·Ù›˙ÂÙ·È ˘ÁÚ·Û›· ÛÙÔ Â͈ÙÂÚÈÎfi
ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ
¢ÂÓ Â›Ó·È ·Û˘Ó‹ıÈÛÙÔ Û ÂÚÈfi‰Ô˘˜ ˘„ËÏ‹˜ ˘ÁÚ·Û›·˜.
•
¶Ôχ Û˘¯Ófi ‹ Ì·ÎÚÔ¯ÚfiÓÈÔ ¿ÓÔÈÁÌ· ÙÔÓ ı˘ÚÒÓ.
√ ÂÛˆÙÂÚÈÎfi˜ ʈÙÈÛÌfi˜
‰ÂÓ ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›
¢ÂÓ ˘¿Ú¯ÂÈ Ú‡̷ ÛÙËÓ Ú›˙·.
•
∏ fiÚÙ· ‰ÂÓ ÎÏ›ÓÂÈ Î·Ï¿
ŒÌÂÈÓ·Ó ÌÂÚÈο ·Á¿ÎÈ· ÛÙÔÓ ıÚ·‡ÛÙË ·fi ÙËÓ ÚÔËÁÔ‡ÌÂÓË Ú‡ıÌÈÛË. ∞˘Ùfi
Â›Ó·È Ê˘ÛÈÔÏÔÁÈÎfi.
•
¡ÂÚfi ÛÙÔ ¿ÙˆÌ· Ù˘ ÎÔ˘˙›Ó·˜ ‹
ÛÙË ‚¿ÛË ÙÔ˘ ηٷ„‡ÎÙË
•
™Î·Ï›ÛÙ ÙÔÓ ¿ÁÔ Ì ÌÈ· ͇ÏÈÓË ÎÔ˘Ù¿Ï·.
∑ÂÛÙfi˜ ·¤Ú·˜ ·fi ÙÔ Î¿Ùˆ
̤ÚÔ˜ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ
∆Ô ÌÔÙ¤Ú ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ‰ÂÓ Û‚‹ÓÂÈ ÔÙ¤, ∏ ÚÔÛ·ÚÌfiÛÈÌË ·fi„˘ÍË Î¿ÓÂÈ ÙÔÓ Û˘ÌÈÂÛÙ‹
ˆÛÙfiÛÔ ÔÈ ıÂÚÌÔÎڷۛ˜ Â›Ó·È ÂÓÙ¿ÍÂÈ Ó· ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ› ηٿ ÙË ‰È¿ÚÎÂÈ· ·ÓÔ›ÁÌ·ÙÔ˜ ÙˆÓ ı˘ÚÒÓ.
∆Ô „˘ÁÂ›Ô ÂÎ¤ÌÂÈ ¤Ó· ˯ËÙÈÎfi Û‹Ì·
•
™˘Û΢·Û›·.
•
Œ¯ÂÙ ÂÈϤÍÂÈ Ï¿ıÔ˜ ‚¿ÚÔ˜.
•
¶ÚÔ˚fiÓ Ì ˘„ËÏ‹ ÂÚÈÂÎÙÈÎfiÙËÙ· Û ϛÔ˜.
•
•
∏ ÌÔÓ¿‰· ¤¯ÂÈ ÌfiÏȘ Û˘Ó‰Âı› ÛÙËÓ Ú›˙·.
•
∞Ê‹ÛÙ ӷ ÂÚ¿ÛÔ˘Ó 24 ÒÚ˜ ÁÈ· Ó· ÛÙ·ıÂÚÔÔÈËı› ÙÔ Û‡ÛÙËÌ·.
∏ ı‡Ú· ¤ÌÂÈÓ ·ÓÔȯً ÁÈ· ÌÂÁ¿ÏÔ ¯ÚÔÓÈÎfi ‰È¿ÛÙËÌ·.
•
∞Ê‹ÛÙ ӷ ÂÚ¿ÛÔ˘Ó 24 ÒÚ˜ ÁÈ· Ó· ÛÙ·ıÂÚÔÔÈËı› ÙÔ Û‡ÛÙËÌ·.
∏ Ú·ÁÌ·ÙÈ΋ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›· ‰ÂÓ
Â›Ó·È ›ÛË Ì ÙË Ú˘ıÌÈṲ̂ÓË
ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·
Œ¯Ô˘Ó ÙÔÔıÂÙËı› ˙ÂÛÙ¿ ÙÚfiÊÈÌ· ÛÙÔ „˘Á›Ô.
•
√ ·ÎÏÔ˜ ·fi„˘Í˘ Â›Ó·È Û ÂͤÏÈÍË.
•
∆Ô ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ÙÔ˘ ¯ÒÚÔ˘ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ
¤¯ÂÈ Ú˘ıÌÈÛÙ› ÛÙËÓ ÈÔ ˙ÂÛÙ‹ ÙÈÌ‹.
•
∞˘Ùfi Â›Ó·È Ê˘ÛÈÔÏÔÁÈÎfi. °È· Ó· ÂÏ·¯ÈÛÙÔÔÈÂ›Ù·È Ë Î·Ù·Ó¿ÏˆÛË Ú‡̷ÙÔ˜,
Ë ÏÂÈÙÔ˘ÚÁ›· Select Temp ·ÂÓÂÚÁÔÔÈÂ›Ù·È fiÙ·Ó ÙÔ ¯ÂÈÚÈÛÙ‹ÚÈÔ
ıÂÚÌÔÎÚ·Û›·˜ ÙÔ˘ „˘Á›Ԣ ¤¯ÂÈ Ú˘ıÌÈÛÙ› ÛÙËÓ ÈÔ ˙ÂÛÙ‹ ÙÈÌ‹.
279
280

annuncio pubblicitario

Manuali correlati

annuncio pubblicitario

Lingue

Sono state visualizzate solo le pagine del documento in inglese