DMM 210
DMM 210
Multimètre industriel
Industrial Multimeter
Industrie-Multimeter
Multimetro Industriale
Multímetro Industrial
Notice de fonctionnement
User's manual
Bedienungsanleitung
Libretto d'istruzioni
Manual de instrucciones
MAX
MIN
Hz
%
10A
¦Ì
¦¸
10A
A
mA
Libretto d'istruzioni
Capitolo IV - pagina 46
0
DMM210
2.
3.
4.
5.
DMM210
1
1.
1.1.
•
•
•
•
2
DMM210
3
Déballage - Ré-emballage
4
DMM210
2.
1
11
2
3
10
MAX
MIN
Hz
%
9
4
10A
¦Ì
¦¸
5
6
10A
8
A
mA
7
•)))
µ
m
A
k
M
Ω
_
DMM210
3.
6
DMM210
DMM210
7
8
DMM210
9
10
DMM210
11
4.
B
B
A
F1 F2
DMM210
1 000 V
±(0,15% R + 2 D)
50 à 60 Hz 40Hz-1kHz
DMM210
6V
60 V
600 V
1 000 V
13
Protection
surcharge
admissible
1 000 V
1 000 V
1 000 V
1 000 V
14
DMM210
Écran
15
Contents
1.
GENERAL INSTRUCTIONS .................................................... 17
1.1.
1.1.1.
1.1.2.
1.1.3.
1.1.4.
1.1.5.
1.2.
1.3.
1.4.
2.
3.
3.1
3.2
3.3
3.4
3.5
3.6
3.7
3.8
3.9
3.10
3.11
3.12
3.13
3.14
3.15
4.
4.1
4.2
5.
16
DMM210
GENERAL INSTRUCTIONS
1.1.
•
•
•
•
DMM210
17
Guarantee
18
DMM210
Unpacking - Repacking
DMM210
19
1
11
2
3
10
MAX
MIN
Hz
%
9
4
10A
¦Ì
¦¸
5
6
10A
8
A
mA
7
•)))
Hz
V
Volts
Diode test
%
REL
µ
micro (10-6) (amps)
AUTO
Autoranging
m
milli (10-3) (volts, amps)
HOLD
A
Amps
MIN
Minimum
k
kilo (103) (ohms)
MAX
Maximum
M
mega (106) (ohms)
AC
Ω
-
Ohms
DC
Direct current
IIIIIIIIIIII
Bargraph
20
DMM210
3.1 DC voltage measurements
DMM210
21
22
DMM210
Chapter II
3.4 AC current measurements (frequency, duty cycle)
DMM210
23
DMM210
25
26
DMM210
MAINTENANCE
A
DMM210
B
B
A
F1 F2
27
AC
Voltage
DC
Current
Resolution
0,1 mV
0,001 V
0,01 V
0, 1 V
1V
6V
60 V
600 V
1 000 V
0,001 V
0,01 V
0,1 V
1V
Accuracy
±(0,09 % R + 2 D)
1 000 V
±(0,15% R + 2 D)
50 to 60 Hz 40Hz-1kHz
±(1,0% R
+ 3 D)
DMM210
Range
Resolution
Accuracy
1 000 V
1 000 V
1 000 V
1 000 V
DMM210
29
30
DMM210
Kapitel III
ALLGEMEINE HINWEISE .................................................. 32
1.1.
1.1.1.
1.1.2.
1.1.3.
1.1.4.
1.1.5.
1.1.6.
1.2.
1.3.
1.4.
2.
3.
3.7
3.8
3.9
3.10
3.11
3.12
3.13
3.14
3.15
4.
PFLEGE................................................................................. 42
4.1
4.2
5.
DMM210
31
Kapitel III
1.
ALLGEMEINE HINWEISE
1.1.
•
•
•
32
Kapitel III
•
DMM210
33
3.
4.
5.
1.3.
Wartung
34
DMM210
Kapitel III
2.
und
1
11
2
3
MAX
MIN
Hz
%
10
9
4
10A
¦Ì
¦¸
5
6
10A
8
A
mA
7
•)))
µ
m
A
k
M
Ω
_
DMM210
Kapitel III
3.
DMM210
37
38
DMM210
39
40
DMM210
41
Kapitel III
4.
PFLEGE
4.1
A
42
B
B
A
F1 F2
DMM210
6V
60 V
600 V
1000 V
0,001 V
0,01 V
0,1 V
1V
1000 V
DMM210
43
Kapitel III
Widerstand
1 00 V
1000 V
10,00400 Hz
0,01 Hz
±(0,5% R)
1000 V
Tastverhältnis 0,1 bis
99,9%
0,1%
1000 V
44
DMM210
45
Capitolo IV
Indice
1.
ISTRUZIONI GENERALI ......................................................... 47
1.1.
1.1.1.
1.1.2.
1.1.3.
1.1.4.
1.1.5.
1.1.6.
1.2.
1.3.
1.4.
2.
Precauzioni e misure di sicurezza ..................................... 47
Prima dell’utilizzo ....................................................... 47
Durante l'utilizzo......................................................... 47
Simboli....................................................................... 48
Istruzioni .................................................................... 48
Pulizia ........................................................................ 48
Indice di protezione (IP) / Ambiente umido ................. 48
Garanzia ........................................................................... 48
Manutenzione ................................................................... 49
Disimballaggio - Reimballaggio ......................................... 49
3.
Comandi e terminali.............................................................. 50
Simboli e abbreviazioni......................................................... 50
MODO D'USO.......................................................................... 51
3.1
3.2
3.3
3.4
3.5
3.6
3.7
3.8
3.9
3.10
3.11
3.12
3.13
3.14
3.15
4.
Misure di tensione continua .................................................. 51
Misure di tensione alternata (frequenza, rapporto ciclico) ..... 51
Misure di corrente continua................................................... 52
Misure di corrente alternata (frequenza, rapporto ciclico)...... 53
Misure di resistenza.............................................................. 53
Controllo di continuità ........................................................... 54
Controllo di diodo.................................................................. 54
Misure di frequenza / rapporto ciclico (elettronico) ................ 55
Selezione automatica / manuale della portata di misura........ 55
MAX/MIN .......................................................................... 55
Modo relativo .................................................................... 56
Retroilluminazione............................................................. 56
Mantenimento della visualizzazione .................................. 56
Spegnimento automatico................................................... 56
Indicazione di pila usata .................................................... 56
MANUTENZIONE .................................................................... 57
4.1
4.2
Inserimento della pila............................................................ 57
Sostituzione dei fusibili ......................................................... 58
5.
CARATTERISTICHE TECNICHE............................................. 58
46
DMM210
Capitolo IV
1.
ISTRUZIONI GENERALI
1.1.
Precauzioni e misure di sicurezza
1.1.1. Prima dell’utilizzo
Vi ringraziamo della fiducia dimostrataci acquistando un multimetro
DMM210. L’apparecchio misura le tensioni e le correnti alternate e
continue, le resistenze, le frequenze (elettriche ed elettroniche) e
controlla i diodi nonché la continuità. La sua concezione ermetica e
robusta gli conferisce un’elevata resistenza. Un uso e una manutenzione
appropriati vi permetteranno di utilizzare a lungo e con la massima
sicurezza questo multimetro conforme alla norma CEI 61010.
concernente gli strumenti di misura elettrici. Per la vostra sicurezza e
per proteggere lo strumento da ogni danno, seguite le istruzioni del
presente libretto. Rispettate le condizioni ambientali e di stoccaggio.
Questo strumento portatile e autonomo è stato progettato per un
utilizzo:
all’interno
in un ambiente di grado d’inquinamento 2,
ad un’altitudine inferiore a 2000 m,
ad una temperatura compresa fra 5 °C e 40 °C.
Esso è utilizzabile fino a 1000 V su circuiti di categoria III o 600 V su
circuiti di categoria IV.
Definizione delle categorie d’installazione (vedasi CEI 664-1)
CAT I: Circuiti protetti da dispositivi che limitano le sovratensioni transitorie di livello debole.
Esempio: circuiti elettronici protetti.
CAT II: Circuiti d’alimentazione d'elettrodomestici o apparecchi analoghi capaci di provocare
sovratensioni transitorie di valore medio.
Esempio: alimentazione d'elettrodomestici e d’attrezzatura portatile.
CAT III: Circuiti d’alimentazione d'apparecchi di potenza capaci di provocare sovratensioni
transitorie elevate.
Esempio: alimentazione di macchine o apparecchi industriali.
CAT IV: Circuiti capaci di provocare sovratensioni transitorie molto elevate.
Esempio: arrivi d'energia.
Per ragioni di sicurezza, utilizzate unicamente i cordoni e gli accessori
di misura adatti alla tensione e alla categoria di sovratensione del
circuito da misurare, conformi alla norma CEI 61010.
Non utilizzare lo strumento o i suoi cordoni se vi sembrano danneggiati.
1.1.2. Durante l'utilizzo
• Non superate mai i valori limite di protezione indicati nelle
specifiche di ogni tipo di misura.
• Non toccate mai il terminale inutilizzato quando il multimetro è
collegato ai circuiti da misurare.
• Disinserite i cordoni di misura del circuito misurato prima di
cambiare funzione.
• Non effettuate mai una misura di resistenza o di controllo di diodo,
ecc., su un circuito sotto tensione.
DMM210
47
Capitolo IV
1.1.3. Simboli
Riferirsi al libretto d’istruzioni
Rischio di schok elettrico
Doppio isolamento
- Direttiva 2002/96/CE (DEEE)
1.1.4. Istruzioni
Prima d'aprire lo strumento, disinseritelo dai circuiti da misurare e
verificate che voi stessi non siate carichi d'elettricità statica: rischio di
danneggiare irrimediabilmente gli elementi interni dello strumento.
1.1.5. Pulizia
Staccate i cordoni dei circuiti esterni e bloccate lo strumento. Pulite
l'apparecchio con un panno umido e sapone. Non utilizzate mai prodotti
abrasivi né solventi.
Accertatevi che l’apparecchio sia asciutto prima di utilizzarlo di nuovo.
1.1.6. Indice di protezione (IP) / Ambiente umido
L’apparecchio possiede un indice di protezione IP67: ciò significa che la
sua ermeticità è molto forte e che resiste perfettamente all’immersione
nell’acqua (fuori utilizzo).
Tuttavia occorre prevedere l’asciugatura completa dell’apparecchio
(compresa la possibile presenza d’acqua all’interno dei terminali di
misura) e dei suoi accessori prima di qualsiasi utilizzo.
1.2.
Garanzia
L’attrezzatura è garantita contro ogni difetto di materia o vizio di
fabbricazione, conformemente alle condizioni generali di vendita.
Durante il periodo della garanzia (1 anno), lo strumento va riparato solo
dal fabbricante, che si riserva il diritto di scegliere fra la sua riparazione
e la sua sostituzione, totale o parziale. In caso di rinvio dell'attrezzatura
al fabbricante, i costi di spedizione sono a carico del cliente.
La garanzia non si applica in seguito a:
1.
2.
3.
4.
5.
48
un utilizzo inappropriato dell'attrezzatura o utilizzo con un materiale
incompatibile;
modifiche apportate all'attrezzatura senza l'autorizzazione esplicita del
servizio tecnico del fabbricante;
lavori effettuati sullo strumento da una persona non abilitata dal
fabbricante;
eventuale adattamento ad un’applicazione particolare, non prevista dalla
natura del materiale o non indicata nel manuale di funzionamento;
danni dovuti a urti, cadute o prolungata immersione.
DMM210
Capitolo IV
1.3.
Manutenzione
Affidate lo strumento al vostro distributore per qualsiasi lavoro da
effettuare nell’ambito (o no) della garanzia.
1.4.
Disimballaggio - Reimballaggio
Tutta l'attrezzatura è stata controllata elettronicamente e
meccanicamente prima della sua spedizione. Sono state prese tutte le
precauzioni necessarie per consegnarvi lo strumento in buono stato. Si
consiglia di controllare rapidamente il materiale onde verificare
l'assenza di danni eventualmente correlati al trasporto. In caso di danni,
segnalate immediatamente al trasportatore le riserve d'uso. Se siete
costretti a spedire lo strumento su un altro sito, utilizzate preferibilmente
il suo imballaggio d'origine e indicare molto chiaramente i motivi del
rinvio in una nota allegata all’attrezzatura.
DMM210
49
Capitolo IV
2.
2.1 Comandi e terminali
1. Display LCD 6000 punti
2. Bottone di selezione della portata
di misura
3. Bottone Hz e %
4. Bottone MODE
5. Commutatore di funzione
6. Terminali d'entrata mA, µA 10A
7. Terminale d’entrata negativo COM
8. Terminale d'entrata positivo V+ Ω
9. Bottone di mantenimento della
visualizzazione e della
retroilluminazione
10. Bottone RELATIVO
11. Bottone MAX/MIN
1
11
2
3
10
MAX
MIN
Hz
%
9
4
10A
¦Ì
¦¸
5
6
10A
8
A
mA
7
Il sostegno e il vano delle pile si trovano nel retro dell’apparecchio.
2.2
Simboli e abbreviazioni
Spegnimento automatico
Hz
Hertz (frequenza)
Continuità
V
Volt
Controllo di diodo
%
Rapporto ciclico
µ
m
Stato della pila
micro (10-6) (ampère)
milli (10-3) (volt, ampère)
A
k
M
Ω
_
Ampère
kilo (103) (ohms)
mega (106) (ohms)
Ohms
Polarità negativa
MIN
MAX
AC
DC
IIIIIIIIIIII
Misura relativa
Portata automatica
Mantenimento della
visualizzazione
Minimo
Massimo
Corrente alternata
Corrente continua
Bargraph
•)))
50
DMM210
Capitolo IV
3.
MODO D'USO
Rischio d'elettrocuzione. I circuiti ad alta tensione, in corrente
alternata o continua, sono molto pericolosi e vanno misurati
molto cautamente.
1. Mettete sempre il commutatore di funzione sulla posizione OFF
quando non utilizzate l'apparecchio.
2. L'apparizione della dicitura “OL” sullo schermo per una misura
indica che il valore supera il massimo del calibro selezionato.
Scegliete allora un calibro superiore.
3.1 Misure di tensione continua
Non misurate la tensione continua all’avviamento o allo
spegnimento di un motore presente sul circuito. Potrebbero
prodursi picchi di tensione dannosi per il multimetro.
1. Mettete il commutatore di funzione sulla
posizione VDC.
2. Introducete la spina a banana del cordone nero
nel terminale negativo COM e quella del
cordone rosso nel terminale positivo +.
3. Applicate i puntali sui punti del circuito da
testare.
4. La tensione misurata appare allo schermo.
3.2 Misure di tensione alternata (frequenza, rapporto ciclico)
Rischio d'elettrocuzione.
I puntali dei cordoni possono talvolta rivelarsi troppo corte per
raggiungere la parte sotto tensione di certe prese murali i cui
contatti sono molto profondi. Il multimetro può allora visualizzare 0
V anche se la presa murale è sotto tensione. Verificate che i puntali
tocchino le parti sotto tensione prima di postulare l’assenza di
tensione.
Non misurate le tensioni alternate all’avvio o allo spegnimento
d'un motore presente sul circuito. Potrebbero prodursi picchi di
tensione dannosi per il multimetro.
DMM210
51
Capitolo IV
1. Mettete il commutatore di funzione sulla
posizione VAC/Hz/%.
2. Introducete la spina a banana del cordone nero
nel terminale negativo COM e quella del cordone
rosso nel terminale positivo +.
3. Applicate i puntali sui punti del circuito da testare.
4. La tensione misurata appare allo schermo.
5. Premete Hz % per visualizzare “Hz”.
6. La frequenza misurata appare allo schermo.
7. Premete di nuovo il bottone Hz % per
visualizzare “%”.
8. Il rapporto ciclico appare in percentuale.
3.3 Misure di corrente continua
Non misurate la corrente di 20 A per oltre 30 s.
Oltre questa durata, l’apparecchio e i cordoni potrebbero subire
danni.
1. Introducete la spina a banana del cordone nero
nel terminale COM negativo.
2. Per una misura di corrente continua non superiore
a 6000 µA, mettete il commutatore di funzione
sulla posizione µA e introducete la spina a
banana del cordone rosso nel terminale µA/mA.
3. Per le misure di corrente continua fino a 600 mA,
mettete il commutatore di funzione sulla
posizione mA e introducete la spina a banana
del cordone rosso nel terminale µA/mA.
4. Per le misure di corrente continua fino a 20 A,
mettete il commutatore di funzione sulla
posizione 10A e introducete la spina a banana
del cordone rosso nel terminale 10A.
5. Premete il bottone MODE per visualizzare “DC” allo schermo.
6. Mettete fuori tensione il circuito da misurare, poi aprite il circuito nel
punto in cui volete misurare la corrente.
7. Applicate i puntali sui punti del circuito da testare.
8. Mettete sotto tensione il circuito.
9. La corrente misurata appare allo schermo.
52
DMM210
Capitolo IV
3.4 Misure di corrente alternata (frequenza, rapporto ciclico)
Non misurate la corrente di 20 A per oltre 30 s. Oltre questa
durata, l’apparecchio e i cordoni potrebbero subire danni.
1. Introducete la spina a banana del cordone nero
nel terminale COM negativo.
2. Per una misura di corrente alternata non superiore a
6000 µA, mettete il commutatore di funzione sulla
posizione µA e introducete la spina a banana del
cordone rosso nel terminale µA/mA.
3. Per le misure di corrente alternata fino a 600 mA,
mettete il commutatore di funzione sulla posizione
mA e introducete la spina a banana del cordone
rosso nel terminale µA/mA.
4. Per le misure di corrente alternata fino a 20 A,
mettete il commutatore di funzione sulla posizione
10A e introducete la spina a banana del cordone
rosso nel terminale 10A.
5. Premete il bottone MODE per visualizzare “AC” allo schermo.
6. Mettete fuori tensione il circuito da misurare, poi aprite il circuito
nel punto in cui volete misurare la corrente.
7. Applicate i puntali sui punti del circuito da testare.
8. Mettete il circuito sotto tensione.
9. La corrente misurata appare allo schermo.
10. Premete Hz/% per visualizzare “Hz”.
11. La frequenza misurata appare allo schermo.
12. Premete di nuovo sul bottone Hz/% per indicare “%”.
13. Il rapporto ciclico appare in percentuale.
14. Premete il bottone Hz/% per ritornare alla misura di corrente.
3.5 Misure di resistenza
Per evitare ogni rischio di deterioramento, mettete fuori tensione
il circuito da testare prima di qualsiasi misura di resistenza.
DMM210
53
Capitolo IV
1. Mettete il commutatore di funzione sulla
posizione Ω
.
2. Introducete la spina a banana del cordone
nero nel terminale negativo COM.
3. Introducete la spina a banana del cordone
rosso nel terminale positivo +.
4. Premete il bottone MODE per visualizzare “Ω
Ω ”.
5. Applicate i puntali sui punti del circuito da
testare. E’ preferibile disinserire un lato della
parte da misurare affinché il resto del circuito
non falsifichi la misura. Appare il valore
misurato.
3.6 Controllo di continuità
Per evitare ogni rischio di deterioramento, mettete fuori
tensione il circuito da testare prima di qualsiasi misura di
continuità.
1. Mettete il commutatore di funzione sulla
posizione Ω
.
2. Introducete la spina a banana del cordone
nero nel terminale negativo COM.
Introducete la spina a banana del cordone
rosso nel terminale positivo +.
3. Premete il bottone MODE per visualizzare
“ ” e “Ω” allo schermo.
4. Applicate i puntali sui punti del circuito da
testare.
5. Qualsiasi resistenza superiore a
100 Ω blocca il segnale sonoro emesso dallo
strumento. Se il circuito è aperto, lo schermo visualizza “OL”.
3.7 Controllo di diodo
Per evitare ogni rischio di deterioramento,
mettete fuori tensione il circuito da testare
prima di qualsiasi misura di diodo.
1. Mettete il commutatore di funzione sulla
posizione Ω
.
2. Introducete la spina a banana del cordone nero
nel terminale negativo COM e la spina del
cordone rosso nel terminale positivo +.
3. Premete il bottone MODE per visualizzare
e
V allo schermo.
54
DMM210
Capitolo IV
4. Applicate i puntali ai terminali del diodo da testare. Una tensione
diretta è rappresentata generalmente da un valore compreso fra
0,400 e 0,700 V. Una tensione inversa viene indicata da “OL”. Gli
elementi in corto circuito indicano un valore vicino a 0 V; gli
elementi aperti “OL” nelle due polarità.
3.8 Misure di frequenza / rapporto ciclico (elettronico)
1. Mettete il commutatore di funzione sulla
posizione “Hz %”.
2. Premete Hz/% per visualizzare “Hz”.
3. Introducete la spina a banana del cordone
nero nel terminale negativo COM e la
spina del cordone rosso nel terminale
positivo +.
4. Applicate i puntali sui punti del circuito da
testare.
5. La frequenza misurata appare allo
schermo.
6. Premete di nuovo il bottone Hz/% per
visualizzare “%”.
7. Il rapporto ciclico appare in percentuale.
3.9 Selezione automatica / manuale della portata di misura
Alla messa in marcia, il multimetro è in modo di cambio automatico di
calibro e seleziona automaticamente il più appropriato alle misure
effettuate. Si tratta generalmente del modo più adatto alla maggior
parte delle misure. Quando è necessaria una selezione manuale
della portata, procedete come segue:
1. Premete il tasto RANGE. L'indicatore “AUTO” sparisce.
2. Premete varie volte il tasto RANGE per fare scorrere le portate
disponibili fino all’apparizione della portata voluta.
3. Per lasciare il modo di selezione manuale e ritornare al modo
automatico, premete e mantenete premuto 2 secondi il tasto
RANGE.
La selezione manuale non si applica alle misure di frequenza.
3.10 MAX/MIN
Quando utilizzate la funzione MAX/MIN in modo di selezione
automatica, il multimetro “blocca” la portata utilizzata nel
momento in cui si attiva MAX/MIN. Se una lettura in modo
MAX/MIN supera questa portata, appare “OL”. Selezionate la
portata adatta PRIMA di entrare in modo MAX/MIN.
DMM210
55
Capitolo IV
1. Premete il tasto MAX/MIN per attivare il modo di misura MAX/MIN.
Appare l'icona “MAX”. Il multimetro mantiene visualizzata la misura
massima fino a quando un nuovo valore massimo verrà misurato.
2. Premete di nuovo il tasto MAX/MIN per visualizzare l'icona “MIN”. Il
multimetro mantiene visualizzata la misura minima fino a quando
un nuovo valore minimo verrà misurato.
3. Per uscire dal modo MAX/MIN, premete e mantenete premuto
2 secondi il tasto MAX/MIN.
3.11 Modo relativo
Il modo Relativo permette di ottenere relativi risultati di misura rispetto
ad un valore di riferimento già memorizzato. Il valore visualizzato è
allora la differenza fra il valore misurato e il valore di riferimento
memorizzato.
1. Procedete alle misure come indicato nel modo d'uso.
2. Premete il bottone REL per memorizzare la misura presente sullo
schermo. Appare l'indicatore “REL”.
3. Lo schermo indica ora la differenza fra il valore misurato e il valore
di riferimento memorizzato.
4. Per lasciare il modo relativo, premete il bottone REL.
Il modo relativo non si applica alle misure di frequenza.
3.12 Retroilluminazione
Premete e mantenete premuto il tasto HOLD più di un secondo per
attivare o disattivare la retroilluminazione dello schermo. La
retroilluminazione viene automaticamente disattivata in capo a
10 secondi.
3.13 Mantenimento della visualizzazione
Questa funzione congela la visualizzazione del valore presente.
Premete brevemente il tasto HOLD per attivare o disattivare la
funzione.
3.14 Spegnimento automatico
Questa funzione spegne il multimetro in capo a 15 minuti. Per
disattivare questa funzione, mantenete premuto il bottone MODE e
accendete il multimetro.
3.15 Indicazione di pila usata
L'icona appare nell’angolo inferiore sinistro dello schermo quando
la tensione della pila diminuisce. Quando appare l’icona, sostituite la
pila.
56
DMM210
Capitolo IV
4.
MANUTENZIONE
Per evitare shock elettrici, disinserite i cordoni di misura da qualsiasi
fonte di tensione prima di aprire l’apparecchio o il coperchio delle pile.
Non utilizzate il multimetro aperto o se il coperchio delle pile non è
bloccato.
Questo multimetro è progettato per essere affidabile a lungo se rispettate le
seguenti istruzioni di manutenzione:
1. Conservate lo strumento in luogo asciutto. Se l’apparecchio è
bagnato, asciugatelo.
2. Utilizzate e stoccate il multimetro a temperature normali. Le
temperature estreme possono ridurre la durata di vita dei componenti
elettronici e deformare o fare fondere i pezzi di plastica.
3. Manipolate il multimetro delicatamente e con precauzione. Ogni
caduta potrebbe danneggiare le parti elettroniche o la scatola.
4. Mantenete pulito lo strumento. Pulitelo ogni tanto mediante un
panno umido. NON utilizzate sostanze chimiche, solventi di pulizia o
detergenti.
5. Utilizzate unicamente una pila nuova, appropriata per dimensione
e tipo. Rimuovete la pila vecchia o scarica affinché non si producano
perdite interne, dannose per lo strumento.
6. Se dovete stoccare il multimetro per un lungo periodo, rimuovete
la pila per evitare di danneggiare lo strumento.
4.1
Inserimento della pila
Per evitare shock elettrici, disinserite i cordoni di misura da
qualsiasi fonte di tensione prima di rimuovere il coperchio.
1. Spegnete l'apparecchio e disinserite i cordoni del multimetro.
2. Aprite il coperchio delle pile posto nel retro rimuovendo le due viti (B)
mediante un cacciavite cruciforme.
3. Introducete la pila nell’apposito vano rispettando la polarità.
A
A
4. Rimettete il
B
B
A
coperchio delle pile
e riavvitatelo.
Se il multimetro
non funziona
correttamente,
verificate che i
fusibili e la pila
siano in buono
stato e
correttamente
inseriti.
DMM210
F1 F2
57
Capitolo IV
4.2 Sostituzione dei fusibili
Per evitare shock elettrici, disinserite i cordoni di misura da
qualsiasi fonte di tensione prima di aprire l'apparecchio.
1. Disinserite i cordoni di misura del multimetro.
2. Rimuovete il coperchio della pila (due viti “B”) e la pila stessa.
3. Rimuovete le sei viti “A” che fissano il pannello posteriore.
4. Rimuovete delicatamente il vecchio fusibile e inserite il nuovo.
5. Utilizzate sempre un fusibile appropriato per dimensione e valore
fusibile rapido 0,8 A/1 000 V per la portata 600 mA [SIBA 70-172-40], fusibile
rapido 10 A/1 000 V per la portata 20 A [SIBA 50-199-06].
6. Riposizionate e fissate il pannello posteriore, la pila e il suo coperchio.
5. CARATTERISTICHE TECNICHE
Funzione
Tensione
continua
Portata
600 mV
6V
60 V
600 V
1000 V
Risoluzione
0,1 mV
0,001 V
0,01 V
0, 1 V
1V
6V
60 V
600 V
1000 V
0,001 V
0,01 V
0,1 V
1V
Tensione
alternata
Precisione
±(0,09% R + 2 D)
Protezione
1000 V
±(0,15% R + 2 D)
50 a
40Hz60 Hz
1kHz
±(1,0% R
+ 3 D)
1 000 V
±(1,2% R
±(2,5% R
+ 3 D)
+ 3 D)
precisione dal 5% al 100% della portata
Corrente
600 µA
0,1µA
continua
6000 µA
1 µA
Fusibile HBC
±(1,0% R + 3 D)
800mA/1000V
60 mA
0,01 mA
600 mA
0,1 mA
6A
0,001 A
Fusibile HBC
±(1,5% R + 3 D)
10A/1000V
10 A
0,01 A
(20 A: 30 s maxi con precisione ridotta)
Corrente
40 Hz a 1 kHz
alternata
600 µA
0,1µA
6000 µA
1 µA
Fusibile HBC
±(1,5% R + 3 D)
800mA/1000V
60 mA
0,01 mA
600 mA
0,1 mA
0,001 A
6A
Fusibile HBC
±(2,0% R + 3 D)
10A/1000V
0,01 A
10 A
(20 A: 30 s maxi con precisione ridotta)
precisione dal 5% al 100% della portata
R: lettura; D: cifre
Precisione valida da 18 oC a 28 oC, UR < 75%.
58
DMM210
Capitolo IV
Funzione
Portata
Risoluzione
Precizione
Resistenza 600 Ω
0,1 Ω
6 kΩ
0,001 kΩ
±(0,3% R + 4 D)
60 kΩ
0,01 kΩ
600 kΩ
0,1 kΩ
6 MΩ
0,001 MΩ
60 MΩ
0,01 MΩ
±(0,5% R + 20 D)
Frequenza 9,999 Hz
0,001 Hz
(elettronica) 99,99 Hz
0,01 Hz
999,9 Hz
0,1 Hz
±(0,1% R + 1 D)
9,999 kHz
0,001 kHz
99,99 kHz
0,01 kHz
999,9 kHz
0,1 kHz
9,999 MHz
0,001 MHz
Sensibilità:
0,8 Veff. mini. per un rapporto ciclico dal 20%
all’80% e F < 100 kHz;
5 Veff mini. per un rapporto ciclico dal 20 %
all’80% e F > 100 kHz
Frequenza 10,00-400 Hz 0,01 Hz
±(0,5% R)
(elettrica)
Sensibilità: 15 Veff
Rapporto
0,1 a 99,9% 0,1%
±(1,2% R + 2 D)
ciclico
Larghezza dell'impulso: 100 µs - 100 ms,
Frequenza: da 5 Hz a 150 kHz
Protezione
sovraccarico
ammissibile
1000 V
1000 V
1000 V
1000 V
Le caratteristiche di precisione comprendono due elementi:
(% lettura R): precisione del circuito di misura
(+ cifre D):
precisione del CAN
DMM210
59
Capitolo IV
Scatola
Shock (test di caduta)
Controllo di diodo
Controllo di continuità
Impedenza d'entrata
Risposta AC
Banda passante
Tensione alternata
Rapporto ciclico
Schermo
Doppia formatura, tenuta ermetica IP67
2m
Corrente di test de 0,9 mA maxi.,
tensione di circuito aperto 2,8 Vcc tipico
Segnale sonoro bloccato se
resistenza > 100 Ω,
corrente di test < 0,35 mA
> 10 MΩ V= e V≈
In media
da 40 Hz a 1 kHz
≤ 3 a full range fino a 500 V, calo lineare
fino a ≤ 1,5 à 1000 V
LCD 6000 punti, retroilluminato con
bargraph
Indicazione di valore
fuori portata
appare la dicitura “OL”
Spegnimento automatico 15 minuti circa, disattivabile
Polarità
Automatica, nessuna indicazione per i
valori positivi, segno meno (-) per i valori
negativi
Cadenza di misurazione 2 misure al secondo, nominale
Indicazione di pila scarica “ ” appare se la tensione della pila
scende al di sotto della tensione di
funzionamento
Pila
pila 9 V (6LF22)
Fusibili
portate mA, µA: ceramica rapida
0,8 A/1000 V
portata A: ceramica rapida 10 A/1 000 V
Temp. di funzionamento 5 ºC a 40 ºC
Temp. di stoccaggio
-20 oC a 60 oC
Umidità di funzionamento 80% maxi fino a 31 ºC, calo lineare fino a
40 ºC
Umidità di stoccaggio
< 80%
Altitudine di funzionamento 2000 m maxi.
Peso
342 g con l'astuccio
Dimensioni
187 x 81 x 50 mm con l'astuccio
Sicurezza
Secondo CEI 61010-1 2a edizione (2001)
Doppio isolamento
Categoria d’installazione: III
Tensione assegnata: 1000 V
Grado d’inquinamento: 2
60
DMM210
Capítulo V
Índice
1.
2.
3.
3.7
3.8
3.9
3.10
3.11
3.12
3.13
3.14
3.15
4.
MANTENIMIENTO ............................................................... 72
4.1
4.2
5.
DMM210
61
Capítulo V
1.
1.1.
•
•
•
•
62
DMM210
- Directiva 2002/96/CE (DEEE)
DMM210
63
Capítulo V
1.3.
Desembalaje - Reembalaje
64
DMM210
Capítulo V
2.
1
11
2
3
10
MAX
MIN
Hz
%
9
4
10A
¦Ì
¦¸
5
6
10A
8
A
mA
7
•)))
µ
m
A
k
M
Ω
_
Apagado automático
Continuidad
Hz
V
%
REL
Medida relativa
micro (10-6) (amperios)
mili (10-3) (voltios, amperios)
Amperios
kilo (103) (ohmios)
mega (106) (ohmios)
Ohmios
Polaridad negativa
DMM210
Hertzio (frecuencia)
Voltios
65
Capítulo V
3.
66
DMM210
DMM210
67
68
DMM210
69
70
DMM210
DMM210
71
Capítulo V
4.
A
72
B
B
A
F1 F2
DMM210
6V
60 V
600 V
1.000 V
0,001 V
0,01 V
0,1 V
1V
1.000 V
±(0,15% R + 2 D)
50 a 60 Hz 40Hz-1kHz
±(1,0% R +
3 D)
1.000 V
DMM210
73
1.000 V
1.000 V
1.000 V
1.000 V
74
DMM210
DMM210
75
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Scaricare PDF

annuncio pubblicitario

In altre lingue

Seules les pages du document en Italien ont été affichées.