Scarica il pdf

Scarica il pdf
305,7
MHZ
305,7
MHZ
305,7
MHZ
FREQ. 305,7 MHZ
27011/12/14 - RAS 1/2/4 305,7 Mhz
27016 - RS1-i/B 305,7 Mhz
• Le riceventi e i trasmettitori superattivi a 305,7 MHz sono • Riceventi ad autoapprendimento da esterno - 1 ch (27011) - • Ricevente superattiva ad innesto 1 ch - 305,7 MHz per cen-
2 ch (27012) - 4 ch (27014) - alim. 24V. ca.-12V. cc. - 20 mA
- relé 1A - antenna incorporata
• Single-channel (27011), 2-channel (27012) and 4-channel
(27014) self-learning external receivers - 24V ac - 12V dc
power supply - 20 mA 1A relay - built-in aerial
• Récepteurs à autoapprentissage pour extérieur - 1 ch (27011)
- 2 ch (27012) - 4 ch (27014) - alim. 24V. ca. - 12V. cc. - 20
mA - relais 1A - antenne incorporée
• Receptores por aprendizaje autónomo para exterior - 1 canal
(27011) – 2 canales (27012) – 4 canales (27014) – alim. 24V.
ac. – 12V. cc. – 20 mA – relé 1A - antena incorporada
27018 - RS2-i/B 305,7 Mhz
305,7
MHZ
25 cm.
305,7
MHZ
trali - PM 5000/8000/10000
27022 - ANT/305,7 Mhz
29,700
MHZ
FREQ. 29,700 Mhz
• Ricevente superattiva ad innesto 2 ch - 305,7 MHz per cen- • Antenna accordata per riceventi superattive a 300 MHz - L. • Le riceventi ed i trasmettitori quarzati a 29,700 MHz sono
25 cm.
destinati all’esportazione
259
29,700
MHZ
29,700
MHZ
59 cm.
29,700
MHZ
27031/2/4 - RQ1-2-4/B 29,700 Mhz
27040 - ANT 29,700 Mhz
27036/38 - RQ1-i/B - RQ2-i/B
• Ricevente da esterno quarzata a 29,700 MHz - 1 ch (27031) • Riceventi da innesto a 29,700 Mhz 1 ch (27036) - 2 ch • Antenna acordata per riceventi quarzate a 29,700 MHz - L.
30,875
MHZ
30,875
MHZ
30,875
MHZ
27051/2/4 - RQ1-2-4/B 30,875 Mhz
FREQ. 30,875 Mhz
27056/27058 - RQ1-iB - RQ2-i/127 MEM
• Le riceventi e i trasmettitori quarzati a 30,875 sono omologa- • Riceventi da esterno quarzate a 30,875 MHz - 1 ch (27051) • Riceventi da innesto a 30,875 Mhz 1 ch (27056) - 2 ch
- 2 ch (27052) - 4 ch (27054)
bili in Francia e in Italia
(27058) per centrali PM 5000/8000/10000
(27054) 30,875 MHz external quartz receivers
• Récepteurs pour extérieur quartzés à 30,875 MHz - 1 ch
(27051) - 2 ch (27052) - 4 ch (27054)
• Receptor para exterior de cuarzo a 30,875 Mhz – 1 canal
(27051) – 2 canales (27052) – 4 canales (27054)
61 cm.
30,875
MHZ
27060 - ANT 30,875 Mhz
FREQ. 433,92 Mhz
27071/2/4 - RAS 1-2-4/433,92 Mhz
• Antenna accordata per riceventi quarzate a 30,875 MHz - L. • La nuova frequenza omologabile in tutti i paesi della • Ricevente ad autoapprendimento da esterno - 1 ch (27071) -
260
Comunità Europea - le riceventi ed i trasmettitori sono costruiti
secondo la Normativa Europea I-ETS 300-220
• The new standard frequency in all EU countries - receivers
and transmitters comply with I-ETS 300-220 European Standard
• La nouvelle fréquence homologable dans tous les pays de la
Communauté Européenne - les récepteurs et les émetteurs sont
construits selon les Normes Européennes I-ETS 300-220
• La nueva frecuencia homologable en todos los países de la
Unión Europea – los receptores y transmisores han sido construidos de acuerdo con la Normativa Europea I-ETS 300 –220
27076/78 - RAS-i/RAS2-i (433,92 Mhz)
27081/2/4 - RQ 1-2-4/433,92 Mhz
27086/88 - RQ1-i/B - RQ2-i/B (433,92 Mhz)
• Riceventi da innesto a 433,92 Mhz 1 ch (27076) - 2 ch • Riceventi da esterno a 433,92 MHz - 1 ch (27081) - 2 ch • Riceventi quarzate da innesto a 433,92 Mhz 1 ch (27086) -
2 ch (27088) per centrali PM 5000/8000/10000
• 433,92 Mhz supereterodine (saw risonator) receiver cards - 1
ch (27086) - 2 ch (27088) for control box PM
5000/8000/10000
• Récepteurs supereterodine (saw risonator) à fiche 433,92
Mhz - 1 ch (27086) - 2 ch (27088) pour programmateurs PM
5000/8000/10000
• Receptores de cuarzo de acople a 433,92 Mhz – 1 canal
(27086) – 2 canales (27088) – para centralitas
PM5000/8000/10000
27201 - RAQ2/127 MEM
27203 - RAQ2-i/127 MEM
27207 - RAS2-KB/433.92 - 230V. (LUX)
• Ricevente supereterodina ad autoapprendimento da esterno 2 • Ricevente supereterodina ad autoapprendimento da esterno 2 • Ricevente ad autoapprendimento da esterno - 2 ch 433,92
ch - 127 codici individuali 433,92 Mhz
ch - 127 codici individuali - 433,92 Mhz - per centrali PM
MHz per comando accensione luci - alim. 230V. - relé 10A
27209 - KIT RADIO LAMP A/SL 230V.
27211 - RS1 MICRO/851 - 433,92 Mhz
27221 - ANT/433,92 Mhz
17,5 cm.
• Antenna accordata per riceventi a 433,92 Mhz - L. 17,5 cm
• Tuned aerial for 433.92 MHz super reactive receivers - L 17.5
RAQ/2/128 433,92 Mhz incorporada
261
305,7
MHZ
305,7
MHZ
VERDE
GREEN
VERT
ROSSO
RED
ROUGE
TASTI VERDI - GREEN KEYS - BOUTONS VERTS
27300/10/20 - TS1/TS2/TS3-4/B 305,7 Mhz
27330 - TS2-K/B 305,7 Mhz
• Antenna semicircolare piatta in vetronite plastificata 433,92 • Trasmettitore superattivo a 305,7 Mhz 1 ch (27300) - 2 ch • Trasmettitore superattivo a 305,7 Mhz - 2 ch con codice
Mhz con cavo Coax 75 ohm. - 2,5 m.
• 433,92 Mhz semicircular plate aerial - material: plastic-coated vetronite - equipped with a coaxial 75-ohm cable - 2,5 m.
• Antenne semicirculaire plate en vêtronite plastifiée 433,92
Mhz dotée de câble coaxial 75 ohm - 2,5 m.
• Antena semicircular plana de vetronita plastifica 433,92 Mhz
– con cable Coaxial 75 ohm. 2,5 m.
29,700
MHZ
(27310) - 3-4 ch premendo 2 tasti insieme si ottiene il 4° canale
(27320)
• Single-channel (27300), 2-channel (27310), 3/4-channel
305.7 MHz super active transmitters - the 4th channel (27320)
is trasmitted by pressing 2 keys together
• Emetteur superactif à 305,7 MHz 1 ch (27300) - 2 ch
(27310) - 3-4 ch en poussant sur 2 touches en même temps on
obtient le 4° canal (27320)
• Transmisor superactivo a 305, 7 Mhz – 1 canal (27300) – 2
canales (27310) – 3-4 canales apretando 2 pulsantes a la vez
se obtiene el 4° canal (27320)
29,700
MHZ
AZZURRO
BLUE
BLEU
30,875
MHZ
ROSSO
RED
ROUGE
TASTI AZZURRI - BLUE KEYS - BOUTONS BLEUS
27550/60/70 - TQ1/TQ2/TQ3-4/B 29,700 Mhz
• Trasmettitore quarzato a 29,700 Mhz - 1 ch (27550) - 2 ch
(27560) - 3-4 ch premendo 2 tasti insieme si ottiene il 4° canale
(27570)
• Single-channel (27550), 2-channel (27560), 3/4-channel
29,700 MHz quartz transmitters - the 4th channel (27570) is
transmitted by pressing 2 keys together
• Emetteur quartzé à 29,700 MHz - 1 ch (27550) - 2 ch
(27560) - 3-4 ch en poussant sur 2 touches en même temps on
obtient le 4° canal (27570)
• Transmisor de cuarzo a 29,700 Mhz – 1 canal (27550) – 2
canales (27560) – 3-4 canales apretando 2 pulsantes a la vez
se obtiene el 4° canal (27570)
• Trasmettitore quarzato a 29,700 Mhz 2 ch - con codice sepa- • Trasmettitore quarzato a 30,875 Mhz 1 ch (27590) - 2 ch
rato - può comandare un cancello comune e 127 porte basculanti a codici individuali
• 2-channel 29,700 MHz quartz transmitter with discrete codes
to control 1 standard gate and 127 individual code overhead
doors
• Emetteur quartzé à 29,700 MHz 2 ch - avec code séparé peut commander un portail commun et 127 portes basculantes
à codes individuels
• Transmisor de cuarzo a 29,700 Mhz – 2 canales con código
separado – puede controlar una cancela común y 127 puertas
basculantes con códigos personalizados
DRG
BIANCO
WHITE
BLANC
30,875
MHZ
TASTI BIANCHI - WHITE KEYS - BOUTONS BLANCS
27590/2/4 - TQ1/TQ2/TQ3-4/B 30,875 Mhz
27580 - TQ2-K/B 29,700 Mhz
AGRÉÉ
agr.
960431 PPLO
date
27/9/1996
pres.
SAIMATIC
433,92
MHZ
(27592) - 3-4 ch premendo 2 tasti insieme si ottiene il 4° canale
(27594)
• Single-channel (27590), 2-channel (27592), 3/4-channel
30,875 MHz quartz transmitters - the 4th channel (27594) is
transmitted by pressing 2 keys together
• Emetteur quartzé à 30,875 MHz 1 ch (27590) - 2 ch
(27592) - 3-4 ch en poussant sur 2 touches en même temps on
obtient le 4° canal (27594)
• Transmisor de cuarzo a 30,875 Mhz – 1 canal (27590) – 2
canales (27592) – 3-4 canales apretando 2 pulsantes a la vez
se obtiene el 4° canal (27594)
GIALLO
YELLOW
JAUNE
ROSSO
RED
ROUGE
ROSSO
RED
ROUGE
27596 - TQ2-K/B 29,700 Mhz
• Trasmettitore quarzato a 30,875 Mhz 2 ch - con codice sepa- • Trasmettitori con risonatore ceramico a 433,92 Mhz 1 ch • Trasmettitori con risonatore ceramico a 433,92 Mhz - 1 ch
rato - può comandare un cancello comune e 127 porte basculanti a codici individuali
• 2-channel 30,875 MHz quartz transmitter with discrete codes
to control 1 standard gate and 127 individual code overhead
doors
• Emetteur quartzé à 30,875 MHz 2 ch - avec code séparé peut commander un portail commun et 127 portes basculantes
à codes individuels
• Transmisor de cuarzo a 30,875 Mhz – 2 canales con código
separado – puede controlar una cancela común y 127 puertas
basculantes con códigos personalizados
262
(27615) - 2 ch (27620) - 3-4 ch premendo 2 tasti insieme si
ottiene il 4° canale (27625)
• Single-channel (27615), 2-channel (27620), 3/4-channel
433.92 MHz saw resonator transmitters - the 4th channel
(27625) is transmitted by pressing 2 keys together
• Emetteurs avec résonateur céramique à 433,92 MHz 1 ch
(27615) - 2 ch (27620) - 3-4 ch en poussant sur 2 touches en
même temps on obtient le 4° canal (27625)
• Transmisor con resonador cerámico a 433,92 Mhz – 1 canal
(27615) – 2 canales (27620) – 3-4 canales apretando 2 pulsantes a la vez se obtiene el 4° canal (27625)
(27626) - 2 ch (27627) - 4 ch (27628) - 6 ch (27629)
DRG
AGRÉÉ
agr.
960431 PPLO
date
27/9/1996
SAIMATIC
Radiocom
Privée France
Professionel
DRG
433,92
MHZ
AGRÉÉ
agr.
960010 PPLO
date
1/1996
SAIMATIC
DRG
433,92
MHZ
27630 - T2K SAW/B 433,92 Mhz
960010 PPLO
date
1/1996
pres.
SAIMATIC
433,92
MHZ
ROSSO
RED
ROUGE
AGRÉÉ
agr.
- YELLOW KEYS - BOUTONS JAUNES
27631/2/3 - T1-T2-T4 SAW/V. 433
27635 - T2K SAW/V. 433
• Trasmettitore con risonatore ceramico a 433,92 Mhz - 2 ch • Trasmettitore con risonatore ceramico a 433,92 Mhz - serie V • Trasmettitore con risonatore ceramico a 433,92 Mhz - 2 ch
con codice separato - può comandare 1 cancello comune e 127
porte basculanti a codici individuali
• 2-channel 433.92 MHz SAW resonator transmitter with
discrete codes to control 1 standard gate and 127 individual
code overhead doors
• Emetteur avec résonateur céramique à 433,92 MHz - 2 ch
avec code séparé - peut commander 1 portail commun et 127
portes basculantes à codes individuels
• Transmisor con resonador cerámico a 433,92 Mhz – 2 canales con código separado – puede controlar una cancela común
y 127 puertas basculantes con códigos personalizados
- 1 ch (T1) - 2 ch (T2) - 4 ch (T4)
con codice separato
• Single-channel (T1), 2-channel (T2) and 4-channel (T4) • 2-channel 433.92 MHz SAW resonator transmitter with
27640/50/60 - TS1/2/3-4 - C/T
• Trasmettitore 3/4 ch senza Deep (codice invisibile) con riso- • Trasmettitori superattivi compatibili serie T (da 270 a 330 • Trasmettitori compatibili serie SS - qualsiasi frequenza
natore ceramico a 433,92 Mhz - premendo i 2 tasti grandi Mhz) 1 ch (27640) - 2 ch (27650) 3-4 ch premendo 2 tasti • Compatible SS transmitters - for any frequency
insieme si ottiene il 4° canale (27660)
insieme si ottiene il 4° canale
• Emetteurs compatibles séries SS - n’importe quelle fréquence
• 433,92 Mhz saw resonator transmitter secret without deep • Single-channel (27640), 2-channel (27650), 3/4-channel T- • Transmisores compatibles serie SS – cualquier frecuencia
• Trasmettitori Copy 4 ch dalla frequenza 220 a 500 Mhz
• Transmitters copy 4 ch from 220 to 500 Mhz
• Emetteurs autocopiants 4 canaux - (de 220 à 500 Mhz)
• Transmisores Copy 4ch de frecuencia 220 a 500Mhz
• Trasmettitori Copy (220-500 Mhz) TS5 5 ch 1 frequenza
(27836) - TS10 10 ch 2 frequenze (27839)
• Transmitters copy (from 220 to 500 Mhz) TS5 - 5 ch one frequency (27836) - TS10 - 10 ch two frequency (27839)
• Emetteurs autocopiants (220-500 Mhz) - TS 5 - 5 canaux 1
fréquence (27836) - TS 10 - 10 canaux 2 fréquences (27839)
• Transmisores Copy (220-500Mhz) – TS5 5 canales 1 frecuencia (27836) – TS10 10 canales 2 frecuencias (27839)
263
27848 - PROG UP760 x TS5/TS10 COPY
27857/58/60/63/66/69/72/75/78/79/81/83 27893 - FREQUENZIMETRO UP-761
• Programmatore per trasmettitori TS5 e TS10 Copy (HRC- - COPY2/SS
750T/TS)
• Trasmettitori Copy 2 ch e 4 ch - per frequenze quarzate
26720/26995/27545/29700/29875/30545/30875/30900
• Coder for transmitter TS5 and TS10 (HRC 750T/TS)
• Programmateur pour les émetteurs TS 5 et TS 10 autocopiants /40685 Mhz
• Transmitters Copy 2 ch and Copy 4 ch - for quartz frequencies
(HRC 750T/TS)
26720/26995/27545/29700/29875/30545/30875/30900/
• Programador para transmisores TS5 y TS10 Copy (HRC- 40685 Mhz
750T/TS)
264
• Emetteurs autocopiants 2 ch et 4 ch series SS - pour fréquences quar tzés 26720/26995/27545/29700/29875/
30545/30875/30900/40685 Mhz
• Transmisores 4 y 2 canales para frecuencias de cuarzo
26720726995/27545/29700/29875/39545/30875/30900
/40685 Mhz
• Rilevatore di frequenza - permette di riconoscere la frequenza
di un trasmettitore
• Frequencymeter - identify the frequency of a transmitter
• Detecteur de fréquence - permet de reconnaître la fréquence
d’un émetteur
• Detector de frecuencia – permite reconocer la frecuencia de
un transmisor
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
®
RAS/433.92 MHZ RICEVENTI AD AUTOAPPRENDIMENTO - SELF-LEARNING RECEIVERS
RICEVENTE AUTOAPPRENDIMENTO 1-2-4 CANALI
La ricevente sfrutta un nuovo sistema di programmazione ad autoapprendimento che, oltre ad aumentare le funzioni, ne facilita l’installazione. È disponibile nella versione monocanale, bicanale, quadricanale.
PROGRAMMAZIONE
RAS/1 MONOCANALE
Il sistema di programmazione ad autoapprendimento nella versione monocanale permette di memorizzare il codice
desiderato nell’unico canale disponibile, con funzionamento monostabile:
Per memorizzare il codice:
1) impostare sul minidip del trasmettitore un codice qualsiasi;
2) premere e rilasciare il pulsante SWI del ricevitore, si accende il led;
3) premere il tasto del telecomando per circa 3 secondi, il led sul ricevitore si deve spegnere, questo indica che il
codice inviato è stato memorizzato e che il sistema è pronto per l’utilizzo con funzionamento monostabile.
RAS/2 BICANALE
Il sistema di programmazione ad autoapprendimento nella versione bicanale permette di memorizzare il codice
desiderato in uno dei due canali disponibili, è inoltre possibile assegnare ad ogni codice memorizzato uno dei due
modi di funzionamento che sono:
1) Monostabile: attiva il relè corrispondente, quando il trasmettitore viene attivato e disattiva il relè quando il
trasmettitore viene disattivato. È possibile programmare questa funzione sui canali 1-2;
2) Bistabile: attiva il relè corrispondente con l’invio di un impulso del trasmettitore e disattiva il relè con l’invio di un
secondo impulso. È possibile programmare questa funzione sui canali 1-2.
Per memorizzare la funzione monostabile
1) impostare sul minidip del trasmettitore un codice qualsiasi;
2) premere 1 o 2 volte il pulsante SWI del ricevitore per selezionare il canale, si accende il led del canale prescelto, rilasciare SWI, il led resterà acceso.
3) premere il tasto del telecomando per circa 3 secondi, il led sul ricevitore si deve spegnere, questo indica che il
codice inviato è stato memorizzato e che il canale prescelto è pronto per l’utilizzo con funzionamento monostabile.
Per memorizzare la funzione bistabile
1) impostare sul minidip del trasmettitore un codice qualsiasi;
2) premere 1 o 2 volte e tenere premuto il pulsante SWI del ricevitore fino a provocare il lampeggio intermittente
del led del canale prescelto. Rilasciare SWI, il led continuerà a lampeggiare;
3) premere il pulsante del telecomando per circa 3 secondi, il led sul ricevitore si deve spegnere, questo indica che
il codice inviato è stato memorizzato e che il canale prescelto è pronto per l’utilizzo con funzionamento bistabile.
RAS/4-QUADRICANALE
Il sistema nella versione quadricanale permette di memorizzare il codice desiderato in uno dei quattro canali
disponibili, è inoltre possibile assegnare ad ogni codice memorizzato uno dei tre modi di funzionamento che sono:
1) Monostabile: attiva il relè corrispondente, quando il trasmettitore viene attivato e disattiva il relè quando il
trasmettitore viene disattivato. È possibile programmare questa funzione sui canali 1-2-3-4.
2) Bistabile: attiva il relè corrispondente con l’invio di un impulso del trasmettitore e disattiva il relè con l’invio di un
secondo impulso. È possibile programmare questa funzione sui canali 1-2.
3) TIMER: la trasmissione del telecomando attiva il relè corrispondente, il quale si disattiva dopo il tempo impostato (vedi tabella). È possibile programmare questa funzione sui canali 3-4.
Per memorizzare la funzione monostabile
1) impostare sul minidip del trasmettitore un codice qualsiasi;
2) premere il pulsante SWI del ricevitore per 1-2-3-4 volte per selezionare il canale, si accende il led del canale
prescelto, rilasciare SWI, il led resterà acceso;
3) premere il tasto del telecomando per circa 3 secondi, il led sul ricevitore si deve spegnere, questo indica che il
codice inviato è stato memorizzato e che il canale prescelto è pronto per l’utilizzo con funzionamento monostabile.
Per memorizzare la funzione bistabile
1) impostare sul minidip del trasmettitore un codice qualsiasi;
2) premere 1 o 2 volte e tenere premuto il pulsante SWI del ricevitore fino a provocare il lampeggio intermittente
del led del canale prescelto. Rilasciare SWI, il led continuerà a lampeggiare;
3) premere il pulsante del telecomando per circa 3 secondi, il led sul ricevitore si deve spegnere, questo indica che
il codice inviato è stato memorizzato e che il canale prescelto è pronto per l’utilizzo con funzionamento bistabile.
Per memorizzare la funzione timer
1) impostare sul minidip del trasmettitore un codice qualsiasi;
2) premere 3 o 4 volte e tenere premuto il pulsante SWI del ricevitore fino a provocare il lampeggio intermittente
del led relativo al canale prescelto. Lasciare lampeggiare per N volte come indicato nella tabella per selezionare
il tempo che si desidera impostare. Rilasciare SWI, il led continuerà a lampeggiare;
3) premere il pulsante del telecomando per circa 3 secondi, il led sul ricevitore si deve spegnere, questo indica che
il codice inviato è stato memorizzato e che il canale prescelto è pronto per l’utilizzo con funzionamento timer
con tempo impostato.
CARATTERISTICHE TECNICHE
Alimentazione:
Portata contatti relè:
Temperatura d’esercizio:
Consumo:
Sensibilità:
Irradiazioni su antenna:
Dimensioni:
12 Vcc/Vca tra i morsetti 2 e 3 con J6 chiuso
24 Vcc/Vea tra i morsetti con J6 aperto
1A 24 Vca
-15° a + 60°C
15 mA a riposo
≥ -110 dBm per S/N = 17 dB con m=100%
≥ -66 dBm
132 x 30 x 67
TABELLA
TEMPO
TEMPO
N°
N°
LAMPEGG IMPOSTATO LAMPEGG IMPOSTATO
I
I
1
01”
17
34”
2
02”
18
53”
3
03”
19
1’ 12”
4
04”
20
1’ 31”
5
05”
21
1’ 50”
6
06”
22
2’ 09”
7
07”
23
2’ 28”
8
08”
24
2’ 47”
9
09”
25
3’ 06”
10
10”
26
3’ 25”
11
11”
27
3’ 44”
12
12”
28
4’ 03”
13
13”
29
4’ 22”
14
14”
30
4’ 41”
15
15”
31
5’ 00”
16
16”
COLLEGAMENTO ALLA MORSETTIERA
RAS/1, RAS/2 E RAS/4
Morsetto 1 = Antenna
Morsetto 2 = -GND negativo alimentazione e calza cavo
d’antenna
Morsetto 3 = +12/24 V positivo alimentazione Vdc/Vac
Morsetto 4 = OUT 1 Uscita contatto relè 1 primo canale
Morsetto 5 = COM 1 Comune contatto relè 1 primo canale
RAS/2 e RAS/4
Morsetto 6 = OUT 2 Uscita contatto relè 2 secondo canale
Morsetto 7 = COM 2 Comune contatto relè 2 secondo canale
RAS/4
Morsetto
Morsetto
Morsetto
Morsetto
8
9
10
11
= OUT 3 Uscita contatto relè 3 terzo canale
= COM 3 Comune contatto relè 3 terzo canale
= OUT 4 Uscita contatto relè 4 quattro canale
= COM 4 Comune contatto relè 4 quarto canale
RAS/4
I contatti alla morsettiera relativi ai quattro relè sono del tipo
normalmente aperto; per modificarlo a normalmente chiuso:
Relè 1 cortocircuitare i punti 1 e 2 e tagliare la pista nel punto A
Relè 2 cortocircuitare i punti 3 e 4 e tagliare la pista nel punto B
Relè 3 cortocircuitare i punti 4 e 5 e tagliare la pista nel punto C
Relè 4 cortocircuitare i punti 6 e 7 e tagliare la pista nel punto D
265
266
N°
FLASHES
I
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
TIME
SETTING
34”
53”
1’ 12”
1’ 31”
1’ 50”
2’ 09”
2’ 28”
2’ 47”
3’ 06”
3’ 25”
3’ 44”
4’ 03”
4’ 22”
4’ 41”
5’ 00”
RAS/4
Terminal
Terminal
Terminal
Terminal
8
9
10
11
RAS/4
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
®
RAS 4 Ricevente - Receiver - Récepteur - Receptor - Funkempfänger
I
ITALIANO
La ricevente RAS4 sfrutta il nuovo sistema di programmazione ad autoapprendimento che rende questo prodotto estremamente versatile e ne facilita
l’installazione. La ricevente RAS4 è disponibile nelle tre versioni: monocanale, bicanale, quadricanale.
PROGRAMMAZIONE
Il sistema di programmazione ad autoapprendimento permette di memorizzare il codice desiderato in uno dei quattro canali disponibili, è inoltre possibile
assegnare ad ogni codice memorizzato uno dei tre diversi modi di funzionamento che sono:
1) MONOSTABILE: attiva il relè corrispondente per tutto il tempo di trasmissione del telecomando, quando la trasmissione s’interrompe il relè viene
disattivato. È possibile programmare questa funzione sui canali 1-2-3-4.
2) BISTABILE: attiva il relè corrispondente con la prima trasmissione del
telecomando, il relè viene disattivato con la seconda trasmissione. È possibile programmare questa funzione sui canali 1-2.
3) TIMER: la trasmissione del telecomando attiva il relè corrispondente, il
quale si disattiva dopo il tempo impostato (vedi TABELLA 2). È possibile
programmare questa funzione sui canali 3-4.
IMPORTANTE: durante la memorizzazione del codice è necessario mantenere una distanza minima di 0,5 m tra il trasmettitore e l’antenna del ricevitore.
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE MONOSTABILE SUI VARI CANALI
Per entrare nella programmazione procedere come segue:
1) impostare sul minidip del trasmettitore il codice desiderato;
2) selezionare il canale che si desidera programmare in funzione MONOSTABILE, premendo il pulsante SW1 del ricevitore per N volte come indicato
nella seguente tabella:
per selezionare il tempo che si desidera impostare. Con il rilascio del pulsante SW1 si ottiene l’impostazione automatica della funzione timer sul
terzo canale con il tempo prescelto.
5) premere il pulsante del telecomando fino a quando il led L3 sul ricevitore
si spegne: il codice inviato è stato memorizzato e il sistema è pronto per
l’utilizzo. Se il codice non è stato appreso correttamente ripetere l’operazione.
TABELLA 2
N°flashes
N°Anzahl Blinken
N°destelleos
N°clignotements
N°lampeggi
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
Set time
Eingestellte Zeit
tiempo prog.
Temps imposés
Tempo impostato
01’’
02’’
03’’
04’’
05’’
06’’
08’’
09’’
10’’
11’’
12’’
13’’
14’’
15’’
16’’
17’’
N°flashes
N°Anzahl Blinken
N°destelleos
N°clignotements
N°lampeggi
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Set time
Eingestellte Zeit
tiempo prog.
Temps imposés
Tempo impostato
34
53
1’12’’
1’31’’
1’50’’
2’09’’
2’28’’
2’47’’
3’06’’
3’25’’
3’44’’
4’03’’
4’22’’
4’41’’
5’00’’
3) premere il pulsante del telecomando fino a quando il led sul ricevitore si
spegne: il codice inviato è stato memorizzato e il sistema è pronto per l’utilizzo. Se il codice non è stato appreso correttamente ripetere l’operazione.
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE TIMER SUL 4° CANALE
Per memorizzare la funzione timer sul quarto canale procedere come segue:
1) impostare sul minidip del trasmettitore il codice desiderato;
2) premere e rilasciare il pulsante SW1 per tre volte consecutive;
3) premere e tenere premuto il pulsante SW1 fino a provocare il lampeggio
del led L4. Lasciare lampeggiare N volte come indicato nella TABELLA 2
per selezionare il tempo che si desidera impostare. Con il rilascio del pulsante SW1 si ottiene l’impostazione automatica della funzione timer sul
quarto canale con il tempo prescelto.
4) premere il pulsante del telecomando fino a quando il led L4 sul ricevitore si
spegne: il codice inviato è stato memorizzato e il sistema è pronto per l’utilizzo. Se il codice non è stato appreso correttamente ripetere l’operazione.
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE BISTABILE SUL 1° CANALE
Per memorizzare la funzione bistabile sul primo canale procedere come
segue:
1) impostare sul minidip del trasmettitore il codice desiderato.
2) premere e tenere premuto il pulsante SW1 del ricevitore fino a provocare il
lampeggio intermittente del led LI. Rilasciare SW1 per ottenere l’impostazione automatica della funzione bistabile sul primo canale.
3) premere il pulsante del telecomando fino a quando il led LI sul ricevitore si
spegne: il codice inviato è stato memorizzato e il sistema è pronto per l’utilizzo. Se il codice non è stato appreso correttamente ripetere l’operazione.
Morsetto 1
Morsetto 2
Morsetto 3
Morsetto 4
Morsetto 5
Morsetto 6
Morsetto 7
Morsetto 8
Morsetto 9
Morsetto 10
Morsetto 11
N0 IMPULSI LED ACCESI
su SW1
L1
L2
1
*
2
*
3
4
L3
L4
*
*
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE BISTABILE SUL 2° CANALE
Per memorizzare la funzione bistabile sul secondo canale procedere come
segue:
I) impostare sul minidip del trasmettitore il codice desiderato;
2) premere il pulsante SW1 e rilasciarlo;
3) premere e tenere premuto il pulsante SW1 fino a provocare il lampeggio
intermittente del led L2. Rilasciare SW1 per ottenere l’impostazione automatica della funzione bistabile sul secondo canale;
4) premere il pulsante del telecomando fino a quando il led L2 sul ricevitore si
spegne: il codice inviato è stato memorizzato e il sistema è pronto per l’utilizzo. Se il codice non è stato appreso correttamente ripetere l’operazione.
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE TIMER SUL 3° CANALE
Per memorizzare la funzione timer sul terzo canale procedere come segue:
1) impostare sul minidip del trasmettitore il codice desiderato;
2) premere il pulsante SW1 e rilasciarlo;
3) premere il pulsante SW1 e rilasciarlo;
4) premere e tenere premuto il pulsante SW1 fino a provocare il lampeggio
del led L3. Lasciare lampeggiare N volte come indicato nella TABELLA 2
COLLEGAMENTI ALLA MORSETTIERA
Antenna
GND, negativo alimentazione e calza cavo d’antenna
+ 12/24V positivo alimentazione Vdc/Vac
OUT1 Uscita relè 1
COM1 Comune relè I
OUT2Uscitarelè2
COM2 Comune relè 2
OUT3 Uscita relè 3
COM3 Comune relè 3
OUT4 Uscita relè 4
COM4 Comune relè 4
I contatti alla morsettiera relativi ai quattro
relè sono del tipo normalmente aperto; è
possibile modificare il contatto alla morsettiera desiderato affinché funzioni come
normalmente chiuso
RELÉ 1: cortocircuitare il punto 1 con il
punto 2, tagliare la pista nel punto A
RELÉ 2: cortocircuitare il punto 3 con il
punto 4, tagliare la pista nel punto B
RELÉ 3: cortocircuitare il punto 5 con il
punto 6, tagliare la pista nel punto C
RELÉ 4: cortocircuitare il punto 7 con il
punto 8, tagliare la pista nel punto D
267
CARATTERISTICHE TECNICHE
Alimentazione:
Portata contatti relè:
Temperatura d’esercizio:
Consumo:
Sensibilità: >
Irradiazioni su antenna:
Dimensioni:
Peso:
GB
12 Vdc/Vac tra i morsetti 2 e 3 con J6 chiuso
24 Vdc/Vac tra i morsetti 2 e 3 con J6 aperto
1A 24 Vac
-15~C a +60°C
15 mA a riposo, 110 mA con tre relè attivi
- 110 dBm per S/N = 17 dB con m =100%
-66 dBm
132 x 30 x 67 mm
105 g.
L3
L4
*
*
268
FRANÇAIS
TABLE 1
canal sélectionné
Canal 1 MONOSTABLE
Canal 2 MONOSTABLE
Canal 3 MONOSTABLE
Canal 4 MONOSTABLE
N° Impulse
sur SW1
1
2
3
4
Alimentation:
L3
L4
*
*
E
L4
*
269
D
DEUTSCH
Betriebsanleitung Universalempfänger
Dieser Funkempfänger ist mit dem neuesten Programmier-rund
Selbstlernsystem ausgestattet. Dies ermöglicht einen vielseitige Anwendung
und einfache Montage. es gibt den Empfänger mit 1-2 od. 4 Kanälen.
PROGRAMMIERUNG
Zusätzlich zur Selbstlernfunktion der Codierung bietet dieser Empfänger
auch noch folgende andere Relaisfunktionen:
1) Monostabile Funktion: Sie aktiviert das entsprechende Ausgangsrelais
während der gesamten Senderzeit. Das Relais fällt ab, sobald das Signal
aufhört. Diese Funktion ist Standard auf den Kanälen 1-2 –3-4.
2) Bistabile Funktion: Beim ersten Druck auf die Sendetaste zieht das entsprechende Relais an. Es bleibt solange angezogen, bis ein zweiter
Impuls erfolgt. Die Programmierung dieser Funktion ist auf den Kanälen
1-2 möglich.
3) Zeitschälteer-Funktion: Bei dieser Funktion wird beim Sendeimpuls das
entsprechende Relais mit einem Zeitablauf programmiert. Erst nach
Zeitablauf fällt das Relais wieder ab. (Hierzu siehe Tabelle 2). Diese
Funktion kann auf Kanal 3-4 programmiert werden.
WICHTIG: Wä end des Programmierens muß ein Mindestabstand von 0,5 m
zwischen Sender und Empfänger eingehalten werden!
PROGRAMMIERUNG DER MONOSTABILEN FUNKTION AUF VERSCHIEDENE KANAELE
Um in die Programmierung durchzuführen verfahren Sie wie folgt:
1) Stellen Sie an der DIL-Leiste des Senders Ihren persönlichen Code ein
2) Suchen Sie den Kanal aus, auf dem Sie die Monostabile Funktion pro-
270
grammieren wollen und drücken Sie die Programmiertaste am Empfänger
SW1 n-mal, gemäß Tabelle.
TABELLE 1
GEWÄHLTER KANAL
Kanal 1 monost.
Kanal 2 monost.
Kanal 3 monost.
Kanal 4 monost.,
L4
*
( *)led eingeschaltet
3) Drücken Sie die entsprechende Sendetaste solange bis die LED erlischt.
Damit ist die Funktion programmiert und das System fertig zum Gebrauch.
Falls nicht, Vorgang wiederholen.
PROGRAMMIERUNG DER BISTABILEN FUNKTION AUF KANAL 1
1) Stellen Sie Ihren persönlichen Code an der DIL-Leiste des Handsenders ein.
2) Drücken Sie die SW1 Taste am Empfänger und halten Sie diese solange
gedrückt bis die LED 1 aufleuchtet. Lassen Sie SW1 los. Die bistabile
Funktion ist auf Kanal 1 programmiert.
3) Drücken Sie nun die Sendetaste bis die LED 1 wieder erlischt. Das System
ist zur Benutzung bereit. Falls nicht, bitte den Vorgang wiederholen.
PROGRAMMIERUNG DER BISTABILEN FUNKTION AUF KANAL 2
1) Stellen Sie Ihren persönlichen Code an der DIL-Leiste des Handsenders ein.
2) Drücken Sie kurz die SW1 Taste am Empfänger und lassen Sie wieder los.
3) Drücken Sie Taste SW1 erneut und halten Sie diese gedrückt bis die
LED2 aufleuchtet. Lassen Sie SW1 wieder los. Die bistabile Funktion ist
am Empfänger eingestellt.
4) Drücken Sie nun die entsprechende Sendetaste 2bis die LED2 am
Empfänger erlischt. Das System ist programmiert. Falls nicht, Vorgang
bitte wiederholen.
PROGRAMMIERUNG DER ZEITSCHALTERFUNKTION AUF KANAL 3
1) Stellen Sie lhren persönlichen Code an der DIL-Leiste des Handsenders ein.
2) Drücken Sie 1x kurz die Taste SW1 am Empfänger.
3) Drücken Sie Nocheinmahl kurz Taste SW1 am Empfänger.
4) Drücken Sie erneut SW1 und halten Sie diese Taste gedrückt, bis die LED
3 am Empfänger aufleuchtet. Lassen Sie diese LED sooft aufleuchten,
bis Sie die gewünschte Verzögerungszeit gemäß Tabelle 2 erreicht
haben. Lassen Sie dann SW1 los. Die Zeit ist am Empfänger auf Kanal 3
programmiert.
5) Drücken Sie nun Sendertaste 3 bis die LED 3 am Empfänger erlischt. Das
System ist fertig zur Benutzung. Falls nicht, bitte Vorgang wiederholen.
PROGRAMMIERUNG DER ZEITSCHALTERFUNKRION AUF KANAL 4
1) Stellen Sie Ihren persönlichen Code an der DIL-Leiste des Handsenders ein.
2) Drücken Sie die taste SW1 3x kurz in Folge.
3) Drücken Sie Taste SW1 erneut und halten Sie diese gedrückte bis die
LED 4 aufleuchtet. Lassen Sie diese sooft mal aufleuchten, bis die
gewünschte Zeit automatisch auf Kanal 4 programmiert.
4) Drücken Sie nun Taste 4 am Handsender bis die LED 4 am Empfänger
erlischt. Der Code ist abgespeichert und das System fertig zur Benutzung.
Falls nicht, bitte Vorgang Widerholen.
ANSCHLUSS AN DER KLEMMLEISTEN
Kanal 1
Kanal 2
Kanal 3
Kanal 4
Kanal 5
Kanal 6
Kanal 7
Kanal 8
Kanal 9
Kanal 10
Kanal 11
Seele des Antennenkabel bei externer Antenne oder Wurfantenne
-GND Masse, neg. von Stromversorgung und Koaxmantel
+ 12/24 VAC/DC
OUT1 Relaisausgang 2
COM 1 Gemeinsam Relais 1
OUT2 Relaisausgang 3
COM2 Gemeinsam Relais 2
OUT3 Relaisausgang 3
COM3 Gemeinsam Relais 3
OUT4 Relaisausgang 4
COM4 Gemeinsam Relais 4
Es sind 4 Relais installiert der Type NO (normal offen)
Es ist möglich diese auf NC (normal geschlossen) abzuändern
Relais 1: Schließen Sie Punkt 1 und 2 kurz Durchtrennen Sie den Leiter am Punkt A
Relais 2: Schließen Sie Punkt 3 und 4 kurz Durchtrennen Sie den Leiter am Punkt B
Relais 3: Schließen Sie Punkt 5 und 6 kurz Durchtrennen Sie den Leiter am Punkt C
Relais 4: Schließen Sie Punkt 7 und 8 kurz Durchtrennen Sie den Leiter am Punkt D
TECHNISCHE DATEN
Stromversorgung:
Relaisstärke:
Betriebstemperatur:
Verbrauch:
Empfindlichkeit:
Antennenradiaction:
Abmessungen:
Gewicht:
12 Vdc/Vac KI. 2-3 Brücke J6 eingehängt
24 Vdc/Vac KI. 2-3 Brücke J6 ausgehängt
1A 24 Vac
-15°C +60°C
Ruhestrom 15mA. Relais angezogen 110mA
> - 110 dBm pro S/N= 17 dB bei m= I 00%
-66dBm
132 x 30 x 67 mm
105 g.
®
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
RAQ-2/127 MEM Ricevente 2 CH
RAQ2/127 MEM – Ricevitore 2 canali in autoapprendimento
433.92 MHz
Caratteristiche generali
Il ricevitore supereterodina RAQ2/127 MEM garantisce un’elevata affidabilità nella ricezione ed un buon funzionamento anche in ambienti
disturbati. La buona sensibilità e l’elevata selettività lo rendono immune
ai disturbi presenti nell’intorno della frequenza di ricezione. Il ricevitore
funziona in autoapprendimento garantendo facilità di installazione ed
elevate prestazioni.
Cenni di installazione
Per ottenere un buon funzionamento è necessario prestare molta attenzione all’installazione del ricevitore. La portata
non dipende solamente dalle caratteristiche tecniche del ricevitore, ma
varia anche in funzione delle condizioni radio-elettriche del luogo e dalla
situazione orografica del terreno. Per ottenere il massimo risultato è
consigliabile
rispettare sempre le seguenti regole:
a) Collegare al ricevitore un’antenna accordata (ANT/433,92) anziché
uno spezzone di filo rigido.
b) Posizionare l’antenna all’esterno.
c) Fissare l’antenna in un punto più alto rispetto alla struttura del cancello ed alle recinzioni.
d) Collocare l’antenna lontano da strutture metalliche.
e) Assicurarsi che l’antenna sia a portata ottica con il radiocomando.
Attenzione: Non è possibile installare due ricevitori ad una distanza inferiore a 5 mt l’uno dall’altro.
Funzionamento
RAQ2/127 MEM è un ricevitore in autoapprendimento a 2 canali . Può
gestire due diverse utenze (esempio cancello automatico e antifurto ,
luci giardino e cancello automatico , ecc) tramite due contatti di relè
N.O. non polarizzati.
Il ricevitore può memorizzare sino a 127 codici diversi provenienti da
vari radiocomandi .
E’ possibile indirizzare ciascun codice sul canale desiderato.
Il contenuto della memoria è conservato anche in assenza di alimentazione .
Con RAQ2/127 MEM è possibile impostare per ciascun codice 2 diversi
modi di funzionamento :
Monostabile: Il relè si attiva alla pressione del tasto sul radiocomando
e si disattiva dopo circa 1 sec al rilascio del
medesimo
Bistabile: Il relè si attiva alla pressione del tasto sul radiocomando e si
disattiva alla successiva pressione dello
stesso.
Programmazione
Inserimento di un codice tramite il pulsante P1 presente sul ricevitore
a) Premendo P1 per 1 volta si inserirà un codice che attiverà il relè 1 in
versione monostabile.
b) Premendo P1 per 2 volte si inserirà un codice che attiverà il relè 2 in
versione monostabile.
c) Premendo P1 per 3 volte si inserirà un codice che attiverà il relè 1 in
versione bistabile.
d) Premendo P1 per 4 volte si inserirà un codice che attiverà il relè 2 in
versione bistabile.
Avvertenza: distanziare di almeno 1 Sec una pressione del pulsante P1
dalla successiva.
Dopo aver effettuato una delle 4 operazioni (a,b,c,d) attendere l’accensione del led . Di seguito inviare il codice da memorizzare per almeno 1
Sec . Al rilascio del tasto , il led presente sul ricevitore si spegnerà
segnalando che il codice è stato riconosciuto e memorizzato . In caso di
mancato riconoscimento del codice il led rimane acceso per circa 10
Sec dopodiché, si spegnerà automaticamente (fine operazione)
Cancellazione di un codice dalla memoria
a) Premere il pulsante P2 presente sul ricevitore per almeno 1 sec; al
rilascio il led si accenderà .
b) Successivamente inviare il codice da cancellare per almeno 1 sec. Lo
spegnimento del led indicherà l’avvenuta cancellazione del codice
dalla memoria .
Cancellazione di tutti i codici in memoria
Per cancellare tutti i codici presenti nella memoria (svuotamento totale) ,
premere il pulsante P2 per circa 10 sec sino all’accensione del led .
Caratteristiche elettriche
Frequenza di ricezione : 433.92 MHz
Portata contatti relè : 0,5A / 24Vac
Temperatura d’esercizio : -10° a +60°C
Irradiazioni su antenna : -66 dBm circa
Tensione di alimentazione : 12Vcc oppure 24Vac
Assorbimento : 15 mA a riposo
Sensibilità : -102 dBm circa
Dimensioni e peso : 54 x 60 x 37 mm – 31 gr.2
RAQ2/127 MEM
Collegamenti
P1 - Pulsante
“inserimento codici”
P2 - Pulsante
“cancellazione codici”
1 - Collegamento cavo
antenna (segnale)
2 - Collegamento cavo
antenna (calza)
3 - Alimentazione 12Vdc
negativo –
4 - Alimentazione 12Vdc
positivo +
5 - Alimentazione 24Vac
6 - Alimentazione 24Vac
7 - Contatto N.O. relè 2
8 - Contatto N.O. relè 2
9 - Contatto N.O. relè 1
10-Contatto N.O. relè 1
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
®
RAS 2 - KB/433.92 230V Radio accensione luci
TABELLA 2
N°
lampeggi
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
I
ITALIANO
RAS2KB/433.92-220 è la ricevente che, con l’impiego dei trasmettitori mono
e bicanale 433 MHz permette l’accensione a distanza di un utilizzatore di
potenza (es. luci giardino). Questo ricevitore ad autoapprendimento sfrutta
un nuovo sistema di programmazione che aumenta le funzioni e facilita l’installazione.
LA PROGRAMMAZIONE
Il sistema di programmazione ad autoapprendimento permette la memorizzare del codice e impostazione dei seguenti modi di funzionamento:
1) MONOSTABILE: attiva il relè corrispondente per tutto il tempo di trasmissione del telecomando, quando la trasmissione s’interrompe il relè si disattiva automaticamente.
2) BISTABILE: attiva il relè corrispondente con la prima trasmissione del
telecomando, il relè si disattiva con la seconda trasmissione.
3) TIMER: la trasmissione del telecomando attiva il relè corrispondente il
quale si disattiva dopo il tempo impostato (max 7.5 minuti).
IMPORTANTE: durante la memorizzazione del codice è necessario mantenere una distanza minima di 0,5 m tra il trasmettitore e l’antenna del ricevitore.
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE MONOSTABILE
Per entrare nella programmazione procedere come segue:
• Impostare sul dip switch del trasmettitore il codice desiderato.
• Premere e rilasciare il pulsante SW1 del ricevitore per N volte come indicato nella seguente tabella, al fine di selezionare il canale che si desidera programmare con la funzione monostabile.
N°
lampeggi
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Tempo
programmato
1 min
1,5 min
2 min
2,5 min
3 min
3,5 min
4 min
4,5 min
5 min
5,5 min’
6 min
6,5 min
7 min
7,5 min
bistabile
• Contare il numero di lampeggi del led L1 corrispondente al tempo che si
desidera impostare.
• Premere il tasto SW1 del ricevitore durante il lampeggio desiderato: la
serie di lampeggi s’interrompe e il led L1 rimane acceso (è necessario procedere entro 5 secondi).
• Premere e tenuto premuto il tasto del telecomando: lo spegnimento del led
L1 del ricevitore indica che il codice inviato è stato memorizzato correttamente.
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE TIMER SUL 2° CANALE
Per memorizzare la funzione timer sul secondo canale procedere come
segue:
• Impostare sul dip switch del trasmettitore il codice desiderato.
• Premere e rilasciare il pulsante SW1, il led L1 si accende.
• Premere e tenere premuto il tasto SW1 del ricevitore: il led L2 (relativo al
secondo canale) si accende per qualche secondo.
• Quando il led L2 si spegne, rilasciare il tasto SW1.
• Il led L2 comincia una serie di lampeggi a bassa velocità (1 lampeggio al
secondo). Il numero di lampeggi corrisponde ad un tempo impostabile come
indicato nella tabella Tab.2.
• Contare il numero di lampeggi del led L2 corrispondente al tempo che si
desidera impostare.
• Premere il tasto del ricevitore durante il lampeggio desiderato: la serie di
lampeggi si interrompe e il led L2 rimane acceso è necessario procedere
entro 5 secondi).
• Premere e tenere premuto il tasto del telecomando: lo spegnimento del led
L2 del ricevitore indica che il codice inviato è stato memorizzato correttamente.
IMPORTANTE: per memorizzare correttamente il codice è necessario mantenere una distanza minima di 1,5 metri tra il trasmettitore e l’antenna del
ricevitore.
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE BISTABILE SUL 1° CANALE
Per memorizzare la funzione bistabile sul primo canale procedere come
segue:
• Impostare sul dip switch del trasmettitore il codice desiderato.
• Premere e tenere premuto il tasto SW1 del ricevitore: il led L1 (relativo al
primo canale) si accende per qualche secondo.
• Quando il led L1 si spegne, rilasciare il tasto SW1.
• Il led L1 comincia una serie di lampeggi a bassa velocità (1 lampeggio al
secondo).
• Terminati i 30 lampeggi della funzione timer, il led L1 rimane acceso.
• Premere e tenere premuto il tasto del telecomando: lo spegnimento del led
L1 del ricevitore indica che il codice inviato è stato memorizzato correttamente.
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE TIMER SUL 1° CANALE
Per memorizzare la funzione TIMER sul primo canale procedere come
segue:
• Impostare sul dip switch del trasmettitore il codice desiderato.
• Premere il tasto SW1 del ricevitore: il led L1 (relativo al primo canale) si
accende per qualche secondo.
• Quando il led L1 si spegne, rilasciare il tasto SW1.
• Il led 1 inizia una serie di lampeggi a bassa velocità (1 lampeggio al secondo). Il numero di lampeggi corrisponde ad un tempo impostabile come indicato nella:
PROGRAMMAZIONE DELLA FUNZIONE BISTABILE SUL 2° CANALE
Per memorizzare la funzione bistabile sul secondo canale procedere come
segue:
• Impostare sul dip switch del trasmettitore il codice desiderato.
• Premere e rilasciare il pulsante SW1, il led L1 si accende.
• Premere e tenere premuto il tasto SW1 del ricevitore: il led L2 (relativo al
secondo canale) si accende per qualche secondo.
• Quando il led L2 si spegne, rilasciare il tasto SW1.
• Il led L2 comincia una serie di lampeggi a bassa velocità (1 lampeggio al
secondo).
N° impulsi
su SW1
1
2
LED Accesi
L1
L2
*
*
• Premere e tenere premuto il tasto del telecomando: lo spegnimento del led
del ricevitore indica che il codice inviato è stato memorizzato correttamente.
273
• Terminati i 30 lampeggi della funzione timer, il led L2 rimane acceso.
• Premere e tenere premuto il tasto del telecomando: lo spegnimento del led
L2 del ricevitore indica che il codice inviato è stato memorizzato correttamente.
CONSIGLI DI INSTALLAZIONE
L’installatore deve provvedere all’installazione di un dispositivo (es. interruttore magnetotermico) che assicuri il selezionamento onnipolare dell’apparecchiatura RXS2KB 220 dalla rete di alimentazione.
La mormativa richiede una separazione del contatto di almeno 3 mm in ciascun polo (CEI EN 60335 - 1). L’apparecchiatura è progettata per installazioni non incassate. Per la connessione di tubi rigidi o flessibili e passacavi utilizzare raccordi conformi al grado di protezione 1P55.
CARATTERISTICHE TECNICHE
Alimentazione:
Portata contatti relè:
Temperatura d’esercizio:
Consumo:
Sensibilità:
Irradiazioni su antenna:
Dimensioni:
Peso:
Fusibile:
230 V a.c.
10A 250 Va.c.
-20°C a +60°C
100 mA
≥ -102 dBm per S/N = 17 dB con m =100%
≥ -36 dBm
110 x 110 x 10 mm
350 g.
250 mA
COLLEGAMENTI ALLA MORSETTIERA
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
230 Va.c.
230 Va.c.
OUT1 Uscita contatto relè
COM1 Comune contatto relè 1
OUT2Uscita contatto relè 2
COM2 Comune contatto relè 2
calza cavo d’antenna
Antenna
GB
N° impulses LED ON
on SW1
L1
L2
1
*
2
*
274
Set
duration
1 min
1,5 min
2 min
2,5 min
3 min
3,5 min
4 min
4,5 min
5 min
5,5 min’
6 min
6,5 min
7 min
7,5 min
bistabile
CONNECTIONS TO THE TERMINAL BOARD
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
F
FRANÇAIS
TABLEAU 2
N°
clignotement
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
N°
clignotement
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Duree
regle
1 min
1,5 min
2 min
2,5 min
3 min
3,5 min
4 min
4,5 min
5 min
5,5 min’
6 min
6,5 min
7 min
7,5 min
bistabile
230 V a.c.
10A 250 Va.c.
-20°C à +60°C
100 mA
≥ -102 dBm par S/N = 17 dB avec m =100%
≥ -36 dBm
110 x 110 x 10 mm
350 g.
250 mA
BRANCHEMENTS AU BORNIER
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
275
E
Tiempo
programado
1 min
1,5 min
2 min
2,5 min
3 min
3,5 min
4 min
4,5 min
5 min
5,5 min’
6 min
6,5 min
7 min
7,5 min
biestabile
276
230 VAC.
10A 250 VAC
-20°C a +60°C
100 mA
≥ -102 dBm per S/N = 17 dB con m =100%
≥ -66 dBm
110 x 110 x 10 mm
350 g.
CONEXIONES DE LOS BORNES
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
SERIGRAFIA DELLA MORSETTIERA - THE PCB - VUE SERIGRAPHIE SUR BORNIER SERIGRAFIA DE LA REGLETA DE BORNES
N.B. una volta efffettuati i collegamenti sulla morsettiera, è necessario
mettere delle fascette rispettivamente
sui conduttori a tensione di rete in
prossimità della morsettiera e sui conduttori per i collegamenti delle parti
esterne (accessori). In tal modo, nel
caso di un distacco accidentale di un
conduttore, si evita che le parti a tensione di rete possano andare in contatto con parti a bassissima tensione
di sicurezza.
NOTE: for the connection of the
cables to the clamp, use the plastic
small band for the cables connected
with the accessories and for the
cables connected with the supply
power.
N.B. pour le branchement au bornier
des câbles, utiliser an sertout pour les
câbles d’alimentation et un pour les
câbles branchés aux accessoires.
NOTA: utilizar las fajas en plastico
por las conexiones de los cablos de
alimentación y de los cablos de los de
los accessorios a las regletas.
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
®
2. LIST OF COMPONENT PARTS
QUANTITY
DESCRIPTION
1
1
1
2
1
1
ANT/433SDCIRC.
l. INFORMAZIONI GENERALI
L'antenna ANT/433SDCIRC. è stata appositamente studiata e realizzata allo scopo di ottenere il massimo rapporto prestazioni/prezzo alla frequenza 433 MHz. Grazie alla sua forma innovativa ed alla sua orientabilità orizzontale (± 90'), si possono realizzare installazioni anche in particolari situazioni quali ad esempio dove esiste la necessità di orientare
l'antenna nella direzione d’attivazione dei trasmettitori. Inoltre, il materiale di cui è costituita, la vetronite plastificata, ne permette una lunga
durata e resistenza alle intemperie. L'antenna è dotata di cavo coassiale con impedenza 75 Ohm della lunghezza di 2,5 m facilmente reperibile in commercio.
2. ELENCO PARTI COMPONENTI LA CONFEZIONE
QUANTITA'
DESCRIZIONE
1
1
1
2
1
1
Antenna ANT/433SDCIRC.CIRC.
Supporto antenna
Connettore di tipo "F"
Viti di fissaggio
Cavo coassiale RG 75 Ohm della lunghezza di 2,5 m
Istruzione prodotto
3. CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI
DESCRIZIONE
Materiale antenna
ANT/433SDCIRC.CIRC.
Materiale supporto antenna
Connettore tipo "F"
Cavo RG
Frequenza di ricezione
Dimensioni
Vetronite plastificata
Ferro plastificato
Plastica
COAX 75 Ohm
433 MHz
190x120x60 mm
4. ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO
Fissare l'antenna al supporto e orientare il lato aperto nella direzione
dei punto di trasmissione. Inserire il cavo coassiale nel connettore plastico in dotazione. Spellare il cavo preservando la calza di schermatura
e scoprendo il conduttore centrale di circa 2 cm. Innestare il conduttore
centrale nel connettore dell'antenna in modo che la plastica d'isolamento aderisca sulla parte esterna. Far scorrere il connettore plastico in
modo che la calza dei cavo coassiale aderisca alla filettatura dei connettore. Assicurarsi che la calza dei coassiale non tocchi il conduttore
centrale.
N.B. Montare sempre l'antenna parallela al terreno come evidenziato in fig. 2
DESCRIPTION
2. LISTE DES COMPOSANTS
QUANTITÈ
DESCRIPTION
1
1
1
2
1
1
3. CARACTTRISTIQUES TECHNIQUES PRINCIPALES
DESCRIPTION
277
ANT/433SDCIRC.
l. ALLGEMEINE INFORMATIONEN
Die Antenne ANT/433SD wurde eigens zu dem Zweck entwickelt und gebaut, bei einer Frequenz von 433 MHz ein optimales Preis-LeistungsVerhältnis zu erzielen. Dank innovativer Formgebung und horizontaler Ausrichtbarkeit (±90°) der Antenne sind Installationen auch in besonderen Situationen, die eine spezielle Ausrichtung der Antenne in die Senderaktivierungsrichtung erfordem, kei Problem. Darüber hinaus gewährleistet der
plastifizierte Werkstoff Vetronite eine lange Lebensdauer und hode Wetterfestigkeit der Antenne. Die Antenne ist mit einem Kabel von 75 Ohm und
einer Länge von 2,5 m ausgestattet, welches sich problemlos im Handel
finden lässt.
2. MONTAGEANLEITUNG
Befestigen Sie die Antenne auf der Halterung und orientieren Sie die
offen Seite in die Richtung des Sendeortes. Führen Sie das Koaxialkabel in die mitgelieferte Kunststoff-Anschlussbuchse. Isolieren Sie das
Kabel ab, ohne die Abschirmumklöppelung dabei abzuschneiden. Legen Sie den Mittelleiter um 2 cm blank. Stecken Sie den Mittelleiter derart in den Antennenanschluss, dass die Kunststoffisolierung an der
Außenseite haftet. Lassen Sie die Kunststoff-Anschlussbuchsegleiten,
so dass die Umklöppelung des Koaxialkabels am Gewinde der Buchse
haftet. Stellen Sie sicher, dass die Umklöppelung des Koaxialkabels nicht den Mittelleiter berührt.
N.B. Installieren Sie die Antenne stets parallel zum Grundstück,
wie in Abb. 2 angegeben
278
I
MASSIMO RENDIMENTO
MINIMO RENDIMENTO
BUON RENDIMENTO
STAFFA DI FISSAGGIO
ANTENNA
VITI DI FISSAGGIO
CONNETTORE
F
RENDEMENT MAXIMUM
RENDEMENT MINIMUM
BON RENDEMENT
ÉTRIER DE FIXATION
ANTENNE
VIS DE FIXATION
CONNECTEUR
E
RENDIMIENTO MAXIMO
RENDIMIENTO MINIMO
BUEN RENDIMIENTO
ABRAZADERA DE FIJACION
ANTENA
TORNILLOS DE FIJACION
CONECTOR
D
MAXIMALER WIRKUNGSRAD
MINIMALER WIRKUNGSGRAD
GUTER WIRKUNGSGRAD
BEFESTIGUNGSBÜGEL
ANTENNE
BEFESTIGUNGSSCHRAUBEN
KABELANSCHLUSSBUCHSE
®
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
T SAW/B 433.92 MHZ Trasmettitori
DRG
AGRÉÉ
agr.
960431 PPLO
date
27/9/1996
pres.
SAIMATIC
Radiocom
Privée France
Professionel
433,92
MHZ
- YELLOW KEYS - BOUTONS JAUNES
TSAW – ISTRUZIONI
Caratteristiche generali
La linea di trasmettitori per radiocomandi TSAW è il ricavato di una
sintesi tecnologica volta ad ottimizzare il rapporto prestazioni /
prezzo. I radiocomandi della serie TSAW sono disponibili nelle versioni monocanale (T1SAW), bicanale (T2SAW) e quadricanale (T34SAW). Il codice è programmabile tramite dip switch (1024 combinazioni). I radiocomandi TSAW sono privi di qualsiasi taratura ed
operano a frequenza 433.92 MHz.
Uso e manutenzione
Il trasmettitore TSAW, se abbinato ad un radioricevitore della serie
RW o Radiodin, comanda a distanza l’azionamento di porte e cancelli
automatici. Prima di utilizzare il radiocomando, aprire lo sportellino ed
impostare la combinazione sui dip switch da 1 a 10.
Dopo aver richiuso lo sportellino, puntare il trasmettitore nella direzione dell’antenna collegata al radioricevitore e premere il tasto per
inviare il segnale radio. L’unica operazione di manutenzione da effettuare è la sostituzione periodica della pila (ogni 2 anni circa). Questa
operazione si esegue facilmente aprendo lo sportellino presente sul
radiocomando ed inserendo la pila rispettando le polarità indicate sul
fondo (vedi figura). Si raccomanda di evitare forti urti o cadute per
evitare il mancato funzionamento del radiocomando.
Caratteristiche tecniche
Alimentazione: Pila alcalina mod.GP23A –12Vcc / 33 mAh
Assorbimento: 7 mA circa
Frequenza di lavoro: 433.92 MHz
Potenza irradiata: 0.1 mW
Dimensioni e peso: 41 x 88 x 19 mm – 40 gr
Temperatura di funzionamento: -10 / + 55 °C.
279
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
®
T4-6 SAW/EB 433.92 MHZ TRASMETTITORI
Il T4-6/EB433 è un radiocomando a quattro
tasti che in modo quadricanale, permette l’azionamento di quattro utenze separate; ciascun pulsante trasmette il codice impostato sui DIP1-10, ed il
proprio canale Dip11-12.
In modo esacanale, ottenibile tagliando il ponticello J1 ed i diodi D4 e D10, permette l’azionamento
a distanza di sei utenze separate.
Tre canali si ottengono premendo i tasti gialli TS2,
3 e 4, uno per ogni canale; il tasto rosso TS1 non
serve per trasmettere, ma solo per moltiplicare i
numero dei tasti.
Tre canali si ottengono premendo la coppia tasto
rosso con uno dei tasti gialli. Ciascun tasto giallo,
premuto singolarmente trasmette il codice impostato sul Dip11-12 e automaticamente corregge i
DIP1-4 mettendoli in off. Ciascuna coppia di tasti
rosso-giallo trasmette il codice intero impostato
sui DIP1-10, ed il proprio canale Dip11-12
Codice da impostare sui 4 ricevitori
comandanti dal telecomando quadricanale
Code settings on the 4 receivers controlled by a
four channel remote control
Codice da impostare sui 6 ricevitori
comandanti dal telecomando esacanale
Code settings on the 6 receivers controlled by a
six channel remote control
Posizione dei DIP sul ricevitore 1
DIP settings on receiver 1
Posizione dei DIP sul ricevitore 1
DIP settings on receiver 1
on
12
1
Posizione dei DIP sul ricevitore 2
DIP settings on receiver 2
on
12
1
2° canale premere TS2 - Channel 2 press TS2
1
Posizione dei DIP sul ricevitore 3
DIP settings on receiver 3
1
on
12
Posizione dei DIP sul ricevitore 4
DIP settings on receiver 4
4° canale premere TS3 - Channel 4 press TS3
1
Codice impostato sul telecomando
Posizione dei DIP sul trasmettitore
Code settings on the remote control
DIP settings on transmitter
1
on
10
Posizione dei DIP sul ricevitore 4
DIP settings on receiver 4
1
on
12
on
12
4° canale premere TS3 - Channel 4 press TS3
Posizione dei DIP sul ricevitore 5
DIP settings on receiver 5
1
on
12
5° canale premere TS2 - Channel 5 press TS2
Posizione dei DIP sul ricevitore 6
DIP settings on receiver 6
1
on
12
6° canale premere TS4 - Channel 6 press TS4
Scheda del telecomando in versione quadricanale
Remote control circuit board in four channel version
Il T4-6/EB433 normalmente funziona come un quadricanale
premendo il tasto TS4 trasmette il codice intero impostato ed il 1° canale, 11 e 12 off;
premendo il tasto TS2 trasmette il codice intero impostato ed il 2° canale, 11 off 12 on;
premendo il tasto TS1 trasmette il codice intero impostato ed il 3° canale, 11 on 12 off;
premendo il tasto TS3 trasmette il codice intero impostato ed il 4° canale, 11 e 12 on;
Per ottenere il funzionamento esacanale tagliare J1, D4, D10
premendo il tasto TS1+TS4 trasmette il codice intero impostato ed il 1° canale, 11 e 12 off;
premendo il tasto TS1+TS2 trasmette il codice intero impostato ed il 2° canale, 11 off e 12 on;
premendo il tasto TS1+TS3 trasmette il codice intero impostato ed il 3° canale, 11 on e 12 off;
premendo il tasto TS3 trasmette il codice impostato correggendo automaticamente in off i dip
1234 ed il 4° canale, 11 e 12 on;
premendo il tasto TS2 trasmette il codice impostato correggendo automaticamente in off i dip
1234 ed il 5° canale, 11 off e 12 on;
premendo il tasto TS4 trasmette il codice impostato correggendo automaticamente in off i dip
1234 ed il 6° canale, 11 e 12 off;
280
Posizione dei DIP sul ricevitore 2
DIP settings on receiver 2
Posizione dei DIP sul ricevitore 3
DIP settings on receiver 3
1
on
12
1° canale premere TS1 + TS4
Channel 1 press TS1+TS4
1° canale premere TS4 - Channel 1 press TS4
3° canale premere TS1 - Channel 3 press TS1
1
Scheda del telecomando in versione esacanale
Remote control circuit board in six channel version
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
®
T SAW/V 433.92 MHZ Trasmettitori
T SAW/V 433.92
I radiocomandi TSAW/V sono il frutto
di una ricerca costante della qualità,
della tecnica e del design.
Sottoposti ad un severo controllo
effettuato nei laboratori di produzione,
garantiscono all'utilizzatore la massima affidabilità ed un funzionamento
perfetto
Trasmettitore miniaturizzato S.A.W.
433.92 MHz portata 50-150 m
il trasmettitore TSAW/V433,92 con codifica
tramite dip-switch, è corredato di contenitore
in materiale antiurto (abs) e led di controllo
del segnale trasmesso.
Tecnologia SMT.
VERSIONI
VERSIONS
T1SAW/V433.92
T2SAW/V433.92
T4SAW/V433.92
RAS/433.92
monocanale
bicanale
quadricanale
T1SAW/V433.921
T2SAW/V433.922
T4SAW/V433.924
channel
channels
channels
CARATTERISTICHE TECNICHE
Alimentazione
batterie a stilo 12 V (GP23A)
Frequenza
433.92 MHz
Canali possibili
1-2-4
Portata
50 - 150 m
Assorbimento
17 mA
Potenza irradiata
0.2 mW
Ricevitore miniaturizzato superattivo ad
autoapprendimento
Possibilità di selezionare il tipo di uscita:
monostabile e bistabile. È corredato di un
robusto contenitore a tenuta stagna con
antenna a stilo incorporata. Teconologia
SMT. Dimensioni molto ridotte, elevato
grado di sicurezza, possibilità di memorizzazione di un codice diverso su ogni singolo
canale.super-reattivo
VERSIONI
VERSIONS
RAS1/433.92
RAS2/433.92
RAS4/433.92
monocanale
bicanale
quadricanale
12 V battery (GP23A)
433,92 MHz
1-2-4
50 - 150 m
17 mA
0,2 mW
RAS1/433.921
RAS2/433.922
RAS4/433.924
channel
channels
channels
CARATTERISTICHE TECNICHE
Alimentazione
Frequenza
Canali possibili
Sensibilità
Assorbimento
Contatto relè
12/24 Vcc/Vca
433.92 MHz
1-2-4
-105 dBm
20 mA con relè a riposo
1 A a 24 Vcc
281
Via dei Gonzaga, 147
00163 Roma - Italy
Tel. +39-0666141555 r.a
Fax +39-0666154762
E-mail: [email protected]
®
T 3-4 SAW/SECRET 433.92 MHZ Trasmettitore
T3-4SAW/SECRET – ISTRUZIONI
Caratteristiche generali
Miniaturizzazione, lunga autonomia, facilità di utilizzo e design
sono le caratteristiche più importanti del trasmettitore T34SAW/SECRET. E’ il risultato di uno studio accurato e di una sintesi tecnologica volta ad ottimizzare il rapporto qualità / prezzo.
Piccolo, leggero ed ergonomico può essere riposto in una tasca o
utilizzato come elegante portachiavi. L’alimentazione con pile al
litio unitamente ad una elettronica di basso consumo garantiscono
un’autonomia di funzionamento fino a 5 anni. Il design moderno e
raffinato costituisce un elemento di rilievo. La praticità nella programmazione dei codici semplifica notevolmente l’uso del trasmettitore. Il nuovo trasmettitore T3-4SAW/SECRET a frequenza europea 433.92 MHz è compatibile con i radiocomandi della serie
TSAW e con la linea di ricevitori RAQ2/127MEM / Radiodin.
E’ diponibile nella versione quadricanale con codice programmabile tramite i due tasti di trasmissione (1.048.576 combinazioni max).
Uso e manutenzione
Il trasmettitore T3-4SAW/SECRET, se abbinato ad un radioricevitore della serie RAQ2/127MEM o Radiodin, comanda a distanza
l’azionamento di porte e cancelli automatici. Prima di utilizzare il
radiocomando, impostare la combinazione come indicato nei paragrafi successivi. Dopo aver impostato il codice, puntare il trasmettitore nella direzione dell’antenna collegata al radioricevitore e premere il tasto per inviare il segnale radio. L’unica operazione di
manutenzione da effettuare è la sostituzione periodica delle pile
(ogni 5 anni circa). Questa operazione si esegue facilmente aprendo il radiocomando ed inserendo le pile rispettando le polarità indicate in figura. Si raccomanda di evitare forti urti o cadute per evitare il mancato funzionamento del radiocomando.
Caratteristiche tecniche
Alimentazione : 2 Pile al litio mod.CR2032 – 3Vcc / 200 mAh
Assorbimento : 7 mA circa
Autonomia : 5 anni circa
Frequenza di lavoro : 433.92 MHz
Potenza irradiata : 0.1 mW
Dimensioni e peso : 42 x 65 x 15 mm – 20 gr
Temperatura di funzionamento : -10 / + 55 °C
Funzionamento
Con il trasmettitore T3-4SAW/SECRET è possibile comandare 4
diverse utenze (canali).
Canale 1 - si abilita premendo il tasto 1
Canale 2 - si abilita premendo il tasto 2
Canale 3 - si abilita premendo il tasto 3
Canale 4 - si abilita premendo contemporaneamente i tasti 1 e 2
A ciascun canale è possibile associare un codice diverso.
La trasmissione radio ha una durata massima di 5 secondi ( anche
quando il tasto è premuto per un tempo superiore), dopodichè è
necessario rilasciare e ripremere il tasto per trasmettere di nuovo.
Per inserire i codici nel trasmettitore operare nel modo seguente:
a) Premere contemporaneamente i tasti 1 e 2 fino a quando il led
si accende di luce fissa (dopo circa 10 secondi)
b) Rilasciare i tasti e verificare lo spegnimento del led (modalità
programmazione abilitata)
c) Premere il tasto associato al canale da programmare e verificare che il led si accenda per 1 secondo (lampeggio lungo)
d) Per inserire il codice premere in successione i tasti 1 (vale OFF)
e 2 (vale ON) componendo la combinazione personale.
Avvertenza: distanziare di almeno 1 Sec una pressione del
tasto dalla successiva. La combinazione può essere a 12 oppure a 20 pressioni dei tasti a seconda di come è stato predisposto in fabbrica il radiocomando (standard =12). Dopo l’ultima
pressione del tasto, al termine della sequenza, assicurarsi che il
led lampeggi 3 volte per confermare che il codice è stato inserito.
e) Per inserire un altro codice ripetere l’operazione dal punto a.
Schema grafico – Esempio d’impostazione ( standard =12 )
ON
OFF
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
Attenzione: Una volta entrati in modalità programmazione (vedi
punto b), un’attesa prolungata superiore a 30 secondi senza eseguire alcuna operazione provocherà l’annullamento della procedura ed il ripristino della condizione iniziale. In questo caso nessuna
impostazione verrà salvata.
283
ON
OFF
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
284
ON
OFF
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Scaricare PDF

annuncio pubblicitario

In altre lingue

Seules les pages du document en Italien ont été affichées.