Manuale - GM automazioni

Manuale - GM automazioni
SUPER 2
Operatore
Operateur
Operator
Torantrieb
Operador
Alimentazione
Alimentation
Power Supply
Stromspannung
Alimentacion
Spinta max
Poussée maxi
Max Thrust
Max Schubkraft
Max Empuje
codice
code
code
code
codigo
SUPER 2
380-400V 50/60Hz
3000 kg / 6600 lbs
440 kg / 968 lbs
AA36061
ITALIANO pag. 05 / français pag. 10 / ENGLISH page 15 / DEUTSCH pag. 20 / ESPAÑOL pag. 25
STRUZIONI DI SICUREZZA IMPORTANTI I IPER
L’INSTALLAZIONE
- ATTENZIONE PER LA SICUREZZA DELLE PERSONE É IMPORTANTE
CHE VENGANO SEGUITE TUTTE LE ISTRUZIONI
SUIVRE TOUTES LES INSTRUCTIONS D’INSTALLATION
SEGUIRE TUTTE LE ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE
1° -Questo libretto d’istruzioni è rivolto esclusivamente a del
personale specializzato che sia a conoscenza dei criteri
costruttivi e dei dispositivi di protezione contro gli infortuni per i
cancelli, le porte e i portoni motorizzati (attenersi alle norme e alle
leggi vigenti).
2° -L’installatore dovrà rilasciare all’utente finale un libretto di
istruzioni in accordo alla EN 12635.
3° -L’installatore prima di procedere con l’installazione deve prevedere
l’analisi dei rischi della chiusura automatizzata finale e la messa
in sicurezza dei punti pericolosi identificati (seguendo le norme
EN 12453/EN 12445).
4° -Il cablaggio dei vari componenti elettrici esterni all’operatore (ad
esempio fotocellule, lampeggianti, ecc.) deve essere effettuato
secondo la EN 60204-1 e le modifiche a questa apportate dal
punto 5.2.2 della EN 12453.
5° -L’eventuale montaggio di una pulsantiera per il comando manuale
del movimento deve essere fatto posizionando la pulsantiera in
modo che chi la aziona non si trovi in posizione pericolosa; inoltre
si dovrà fare in modo che sia ridotto il rischio di azionamento
accidentale dei pulsanti.
6° -Tenete i comandi dell’automatismo (pulsantiera, telecomando
etc.) fuori dalla portata dei bambini. I comandi devono essere
posti ad un’altezza minima di 1,5 m dal suolo e fuori dal raggio
d’azione delle parti mobili.
7° -Prima di eseguire qualsiasi operazione di installazione,
regolazione, manutenzione dell’impianto, togliere la tensione
agendo sull’apposito interruttore magnetotermico collegato a
monte dello stesso.
LA DITTA RIB NON ACCETTA NESSUNA RESPONSABILITÀ per
eventuali danni provocati dalla mancata osservanza nell’installazione
delle norme di sicurezza e delle leggi attualmente in vigore.
CONSERVARE CON CURA QUESTE ISTRUZIONI
1° -Se non é previsto nella centralina elettrica, installare a monte della
medesima un’interruttore di tipo magnetotermico (onnipolare con
apertura minima dei contatti pari a 3 mm) che riporti un marchio
di conformità alle normative internazionali. Tale dispositivo deve
essere protetto contro la richiusura accidentale (ad esempio
installandolo dentro quadro chiuso a chiave).
2° -Per la sezione ed il tipo dei cavi la RIB consiglia di utilizzare
un cavo di tipo H05RN-F con sezione minima di 1,5mm2 e
comunque di attenersi alla norma IEC 364 e alle norme di
installazione vigenti nel proprio Paese.
3° -Posizionamento di un’eventuale coppia di fotocellule: Il raggio
delle fotocellule deve essere ad un’altezza non superiore a 70 cm
dal suolo e ad una distanza dal piano di movimento dell’anta non
superiore a 20 cm. Il loro corretto funzionamento deve essere
verificato a fine installazione in accordo al punto 7.2.1 della EN
12445.
4° -Per il soddisfacimento dei limiti imposti dalla EN 12453, se la
forza di picco supera il limite normativo di 400 N è necessario
ricorrere alla rilevazione di presenza attiva sull’intera altezza del
cancello (fino a 2,5 m max) - Le fotocellule in questo caso sono
da applicare all’esterno tra le colonne ed all’interno per tutta la
corsa della parte mobile ogni 60÷70 cm per tutta l’altezza delle
colonne del cancello fino ad un massimo di 2,5 m (EN 12445
punto 7.3.2.1) - es. colonne alte 2,2 m => 6 coppie di fotocellule
- 3 interne e 3 esterne (meglio se dotate di sincronismo - 6
FIT SYNCRO con 2 TX SYNCRO).
N.B.: É obbligatoria la messa a terra dell’impianto
I dati descritti nel presente manuale sono puramente indicativi.
La RIB si riserva di modificarli in qualsiasi momento.
Realizzare l’impianto in ottemperanza alle norme ed alle leggi vigenti.
2
G
B
ALLE INSTALLATIONSANLEITUNGEN BEFOLGEN
3
E
S
4
I
A- Operatore SUPER 2
B- Fotocellule esterne
C- Cremagliera
D- Selettore a chiave
E- Antenna radio
F - Lampeggiatore
H - Colonnina portafotocellula
I - Fotocellula per protezione interna
L- Costa meccanica
M- Costa meccanica o elettrica con sistema RED (Radio Edge Device)
1
CARATTERISTICHE TECNICHE
Operatore irreversibile per cancelli scorrevoli aventi un peso massimo di 3000
kg.
L’irreversibilità di questo operatore fa si che il cancello non richieda alcun tipo di
serratura elettrica per un’efficace chiusura.
Il motore è protetto da una sonda termica che in caso di utilizzo prolungato
interrompe momentaneamente il movimento.
”11
“ 6,14
“ 11,6
”21,65
”5,6
”6,7
”7,36
”13
5
CARATTERISTICHE
TECNICHE
SUPER 2
Peso max cancello
kg
3000
Velocità di traino
m/s. 0,165 (50Hz) 0,198 (60Hz)
Forza di spinta a giri costanti
N
4400
Cremagliera modulo
6
Alimentazione e frequenza CEE
400V 50Hz 380V 60Hz
Potenza motore
W
1300
1046
Assorbimento
A
1,6
1,3
Cicli normativi
n°
Tipo di olio
Peso max
kg
47
Rumorosità
db
<70
Temperatura di lavoro
°C
Volume
m3
0,043
Grado di protezione
IP
55
100-72s/2s
-10 ÷ +55
I
INSTALLAZIONE SUPER 2
CONTROLLO PRE-INSTALLAZIONE
- IL CANCELLO DEVE MUOVERSI SENZA ATTRITI N.B. È obbligatorio uniformare le caratteristiche del cancello alle norme
e leggi vigenti. La porta può essere automatizzata solo se in buono stato
e se rispondente alla norma EN 12604.
-L’anta non deve presentare porte pedonali. In caso contrario occorrerà
prendere opportune precauzioni in accordo al punto 5.4.1 della
EN12453 (ad esempio impedire il movimento del motore quando il
portoncino è aperto, grazie ad un microinterruttore opportunamente
collegato in centralina).
-Non bisogna generare punti di intrappolamento (ad esempio tra anta
aperta del cancello e cancellata).
-Oltre ai finecorsa presenti nell’unità, è necessario che a ciascuna delle
due posizioni estreme della corsa sia presente un fermo meccanico
fisso che arresti il cancello nel caso di malfunzionamento dei finecorsa.
A tal fine il fermo meccanico deve essere dimensionato per sopportare
la spinta statica del motore più l’energia cinetica del cancello (12) (Fig.
2).
-Le colonne del cancello devono avere superiormente delle guide
antideragliamento (Fig. 3) per evitare involontari sganciamenti.
N.B.: Eliminare fermi meccanici del tipo descritto in figura 3.
Non devono essere presenti fermi meccanici al di sopra del cancello
perché non sono sufficientemente sicuri.
2
Componenti da installare secondo la norma EN12453
TIPO DI COMANDO
a uomo presente
a impulsi in vista
(es. sensore)
a impulsi non in vista
(es. telecomando)
automatico
3
USO DELLA CHIUSURA
Persone esperte
Persone esperte
(fuori da area pubblica*) (area pubblica)
Uso illimitato
A
B
non possibile
C o E
C o E
C e D, o E
C o E
C e D, o E
C e D, o E
C e D, o E
C e D, o E
C e D, o E
* esempio tipico sono le chiusure che non accedono a pubblica via.
A: Pulsante di comando a uomo presente (cioè ad azione mantenuta), come cod.
ACG2013.
B: Selettore a chiave a uomo presente, come cod. ACG1053.
C: Regolazione della forza del motore.
D: Coste come cod. ACG3015 e/o altri dispositivi di limitazione delle forze entro i limiti
della norma EN12453 - Appendice A.
E: Fotocellule, es. cod. ACG8026 (Da applicare ogni 60÷70 cm per tutta l’altezza della
colonna del cancello fino ad un massimo di 2,5 m - EN 12445 punto 7.3.2.1).
Misure in mm
4
FISSAGGIO MOTORE E CREMAGLIERA
La base dell’elettroriduttore SUPER è dotata di 4 zanche così da poterlo
cementare al suolo.
La cremagliera va fissata a una certa altezza rispetto alla piastra di
fissaggio del motore. Questa altezza può essere variata grazie a delle
asole presenti sulla cremagliera.
Le cremagliere non devono essere saldate, ma solo fissate con delle viti
filettate al cancello.
La registrazione in altezza viene fatta affinché il cancello durante il
movimento, non siappoggi sull’ingranaggio di trazione del riduttore (Fig.
4, 5).
Per fissare la cremagliera sul cancello si eseguono dei fori di Ø 7 mm e
si filettanoutilizzando un maschio del tipo M8.
L’ingranaggio di traino deve avere circa da 1 a 2 mm di agio rispetto
alla cremagliera.
5
6
Per un cancello scorrevole con peso superiore a 300 kg è obbligatorio
installare 2 coppie di fotocellule e costole mobili in numero sufficiente
a coprire eventuali punti di schiacciamento e convogliamento (Fig.
6). Le fotocellule devono essere poste a un altezza variabile da 40
a 60 cm. Una coppia di fotocellule devono essere poste all’interno
dell’abitazione e coprire l’intera corsa del cancello. L’altra coppia deve
essere posta all’esterno tra le colonne del cancello. Per evitare danni
fisici alle persone il cancello e la ringhiera devono essere coperti da
reti metalliche impenetrabili (la ringhiera per tutta la corsa del cancello).
Eventuali altri punti di tranciamento o di convogliamento devono essere
comunque protetti o segregati (vedi coste meccaniche) (Norme EN
12453). Il movimento del cancello deve essere sempre segnalato da un
lampeggiatore. Si consiglia l’utilizzo del quadro elettronico di comando
S1/R2.
Per i collegamenti ed i dati tecnici degli accessori attenersi ai relativi
libretti.
A)Cancello
B)Fotocellule esterne
L)Costa meccanica fissa sulle colonne
I)Fotocellula per protezione interna
6
Da effettuare dopo aver tolto l’alimentazione elettrica al motore.
L’elettroriduttore è di tipo irreversibile e tiene chiuso senza l’ausilio di
serrature.
Per poter aprire manualmente il cancello, qualora venisse a mancare
l’energia elettrica, aprire il carter con l’apposita chiave e ruotare la
manopola «A» in senso antiorario.
Per ripristinare il funzionamento elettrico operare in senso contrario (fig.
7).
7
Per la regolazione: sbloccare i dadi G.
Stabilito il senso di spostamento della camme H sia in apertura che in
chiusura, posizionare a vista i due finecorsa F agendo sui pomoli P.
Dopo aver verificato il corretto funzionamento elettrico dei due
microswitches si perfeziona la loro posizione fino ad ottenere l’arresto in
apertura e in chiusura nella posizione voluta, poi si bloccano i dadi G.
N.B. Il finecorsa di normale produzione viene utilizzato per cancelli aventi
lunghezza max di 13 metri.
In caso il cancello abbia lunghezza superiore, a richiesta si possono
fornire i finecorsa Special, per cancelli fino a 18 metri.
N.B.: Queste operazioni devono essere eseguite dopo avere tolto
l’alimentazione elettrica del motore. Per la regolazione bloccare
l’albero motore (A) con una chiave esagonale n° 17, svitare il dado
di blocco (B) con una chiave n° 22. Per aumentare la forza di spinta,
avvitare in senso orario il grano (C) con una chiave esagonale n° 6.
Far scorrere il cancello elettricamente più volte trattenendolo con le
mani, in modo che la forza di spinta sia leggermente superiore a quella
richiesta per movimentare il cancello. A regolazione avvenuta ricordarsi
di bloccare il dado contro l’albero motore.
8
MANUTENZIONE
Da effettuare solamente da parte di personale specializzato dopo
aver tolto l’alimentazione elettrica al motore.
Pulire periodicamente, a cancello fermo, la guida di scorrimento da sassi
e altra sporcizia.
9
7
I
OPTIONAL - Per i collegamenti ed i dati tecnici degli accessori attenersi ai relativi libretti di istruzione.
FIT SYNCRO
TELECOMANDO MOON
MOON 433 - MOON 91
433
91
c od. ACG6081 433
cod. ACG7025 9
1
MOON CLONE
RADIO RICEVITORI AD AUTOAPPRENDIMENTO
RX91/A
RX91/A
RX433/A
RX433/A
RX433/A 2CH
RX433/A 2CH
quarzata con innesto
cod.
quarzata con morsettiera cod.
supereterodina con innesto
cod.
supereterodina con morsettiera cod.
supereterodina bicanale con innesto cod.
supereterodina bicanale con morsettieracod.
FOTOCELLULE FIT SYNCRO DA PARETE cod. ACG8026
Portata settabile 10÷20 m 49÷100”.
Sono applicabili più coppie ravvicinate tra loro grazie al circuito
sincronizzatore.
Aggiungere il TRASMETTITORE SYNCRO cod. ACG8028
per più di 2 coppie di fotocellule (fino a 4).
COPPIA DI CESTELLI DA INCASSO PER FIT SYNCRO
cod. ACG8051
CREMAGLIERA MOD. 6
ACG5005
ACG5004
ACG5055
ACG5056
ACG5051
ACG5052
SPARK
rivestita con CATAFORESI, con angolare, in barre da 2 m.
cod. ACS9090
TOUCH
Per ottenere le migliori prestazioni degli apparati sopracitati, bisogna
installare un’antenna accordata sulla frequenza del radio ricevitore
installato. N.B. Fare molta attenzione che il filo centrale del cavo
non vada a contatto con la calza in rame esterna, ciò renderebbe
nullo il funzionamento dell’antenna.
L’antenna va installata perpendicolarmente e deve essere in vista del
telecomando.
LAMPEGGIATORE SPARK con scheda intermittente incorporata
cod. ACG7059
SUPPORTO LATERALE
cod. ACG7042
ANTENNA SPARK 91
cod. ACG5454
ANTENNA SPARK 433
cod. ACG5452
COSTA MECCANICA L = 2 m
CERTIFICATA EN 13849-2 (2008) - CATEGORIA 3
cod. ACG3015
PIASTRA DA CEMENTARE
BLOCK
SELETTORE A CHIAVE DA PARETE
SELETTORE A CHIAVE DA INCASSO 8
I
RED - RADIO EDGE DEVICE
RADIO EDGE DEVICE permette la realizzazione di un impianto con
coste fissate anche sull’anta in movimento senza l’adozione di
sistemi raccogli cavo.
È conforme alla norma EN13849-1:2007 e congiuntamente ad un
quadro elettronico RIB è un dispositivo di protezione di Classe 2.
RICEVITORE RADIO RED
per costa meccanica o elettrica da alimentare con 3 batterie stilo tipo
AA da 1,5V non incluse
cod. ACG6202
con contenitore plastico. Può gestire fino a 6 ACG6202.
cod. ACG5501
DISPOSITIVI Wi-Fi
MASTER Wi-Fi
SCHEDA DI GESTIONE SISTEMA SENZA FILI
con innesto - 12÷30V ac/dc
con morsettiera - 12÷30V ac/dc
TOUCH Wi-Fi
COSTA SENZA FILI
SPARK Wi-Fi
LAMPEGGIATORE SENZA FILI
SUPPORTO LATERALE
BLOCK Wi-Fi
SELETTORE A CHIAVE SENZA FILI
9
1
”11
”21,65
“ 6,14
“ 11,6
F
”5,6
”6,7
”7,36
”13
10
SUPER 2
kg
3000
m/s. 0,165 (50Hz) 0,198 (60Hz)
N
6
400V 50Hz 380V 60Hz
W
1300
1046
A
1,6
1,3
n°
Poids maximum
kg
47
Bruit
db
<70
°C
Volume
m3
0,043
IP
55
4400
100-72s/2s
-10 ÷ +55
F
2
3
USAGE DE LA FERMETURE
TYPE DE COMMANDE
A
B
Misure in mm
4
INSTALLATION DU MOTOR E DE LA CREMAILLERE
5
11
6
MANOEUVRE DE SECOURS
7
8
9
12
OPTIONS -
EMETTEUR RADIO MOON
MOON 433 - MOON 91
code ACG6082 4
33 c
ode ACG6081 433
code ACG7026 9
1 code ACG7025 9
1
MOON CLONE
code ACG6093
RADIORÉCEPTEURS AUTO-APPRENDISSAGE
CRÉMAILLÈRE MOD. 6
TOUCH
BARRE PALPEUSE MÉCANIQUE L = 2 m
CERTIFIÉE EN13849-2 (2008) - CATÉGORIE 3
code ACG3015
PLAQUE À CIMENTER
BLOCK
code ACG1053
code ACG1048
code ACG8103
13
F
TRANSMETTEUR
RADIO RED
RADIO RED
code ACG6094
code ACG6099
TOUCH Wi-Fi
code ACG3016
BLOCK Wi-Fi
code ACG8037
code ACG8039
code ACG6098
14
code ACG7064
code ACG7042
G
B
1
”11
“ 6,14
“ 11,6
”21,65
”5,6
”6,7
”7,36
”13
15
TECHNICAL
DATA
SUPER 2
kg
3000
Operating speed
m/s. 0,165 (50Hz) 0,198 (60Hz)
N
Rack
6
400V 50Hz 380V 60Hz
Motor capacity
W
1300
1046
A
1,6
1,3
n°
Lubrification
kg
47
Noise
db
<70
Working temperature
°C
Volume
m3
0,043
IP
55
4400
100-72s/2s
-10 ÷ +55
G
B
2
3
A
B
non possibile
automatic
Misure in mm
4
5
16
6
7
8
MAINTENANCE
9
17
G
B
OPTIONAL - Per i collegamenti ed i dati tecnici degli accessori attenersi ai relativi libretti di istruzione.
FIT SYNCRO
RADIO TRANSMITTER MOON
MOON 433 - MOON 91
code ACG6082 4
33 c ode ACG6081 433
code ACG7026 9
1 code ACG7025 9
1
MOON CLONE
code ACG6093
TOUCH
MECHANICAL STRIP L = 2 m
CERTIFIED EN 13849-2 (2008) - CATEGORY 3
code ACG3015
PLATE TO BE CEMENTED
BLOCK
code ACG1053
code ACG1048
code ACG8103
18
RADIO RECEIVER
code ACG6202
Wi-Fi DEVICES
MASTER Wi-Fi
code ACG6094
code ACG6099
TOUCH Wi-Fi
SPARK Wi-Fi
code ACG3016
BLOCK Wi-Fi
code ACG8037
code ACG8039
code ACG6098
19
code ACG7064
code ACG7042
ANLAGEN LAY-OUT
1
”11
”21,65
“ 6,14
“ 11,6
D
”5,6
”6,7
”7,36
”13
20
SUPER 2
kg
3000
m/s. 0,165 (50Hz) 0,198 (60Hz)
N
4400
6
400V 50Hz 380V 60Hz
W
1300
1046
A
1,6
1,3
Normative Zyklen
n°
Ölsorte
kg
47
db
<70
Betriebstemperatur
°C
Volumen
m3
0,043
IP
55
100-72s/2s
-10 ÷ +55
D
2
3
Misure in mm
4
5
21
6
NOTENTRIEGELUNG
7
8
WARTUNG
9
22
OPTIONEN -
FERNSENDER MOON
MOON 433 - MOON 91
FIT SYNCRO
MOON CLONE
ACG5005
ACG5004
ACG5055
ACG5056
ACG5051
ACG5052
TOUCH
BLOCK
23
D
RADIO RED - EMPFÄNGER
Wi-Fi VORRICHTUNGEN
MASTER Wi-Fi
TOUCH Wi-Fi
KONTAKTLEISTE OHNE KABEL
Kode ACG6098
24
E
S
LA INSTALACIÒN
1
”11
“ 6,14
“ 11,6
”21,65
”5,6
”6,7
”7,36
”13
25
SUPER 2
Peso máx. verja
kg
3000
m/s. 0,165 (50Hz) 0,198 (60Hz)
N
6
400V 50Hz 380V 60Hz
Potencia motor
W
1300
1046
A
1,6
1,3
Ciclos normativos
n°
Engrase
kg
47
db
<70
°C
Volume
m3
0,043
IP
55
4400
100-72s/2s
-10 ÷ +55
E
S
2
3
USO DEL CIERRE
C o E
C o E
C o E
Misure in mm
4
FIJACIÓN DE MOTOR Y CREMALLERA
5
26
6
7
8
MANTENIMIENTO
27
9
E
S
OPCIONALES -
TELEMANDO MOON
MOON 433 - MOON 91
cód. ACG6082
cód. ACG7026
433
91
c ód. ACG6081 433
cód. ACG7025 9
1
MOON CLONE
cód. ACG6093
RADIO RECEPTOR CON AUTO APRENDIZAJE
CREMALLERA MOD. 6
ACG5005
ACG5004
ACG5055
ACG5056
ACG5051
ACG5052
TOUCH
COSTA MECÁNICA L = 2 m
CERTIFICADA EN 13849-2 (2008) - CATEGORÍA 3
cód. ACG3015
PLANCHA A ENCEMENTAR
BLOCK
cód. ACG1053
cód. ACG1048
cód. ACG8103
28
RECEPTOR RADIO RED
DISPOSITIVOS Wi-Fi
MASTER Wi-Fi
FICHA DE GESTIÓN SISTEMA SIN CABLES
con enchufe - 12÷30V ac/dc
con regleta - 12÷30V ac/dc
NOVA Wi-Fi
cód. ACG6094
cód. ACG6099
TOUCH Wi-Fi
cód. ACG3016
BLOCK Wi-Fi
SELECTOR DE LLAVE SIN CABLES
cód. ACG8037
cód. ACG8039
cód. ACG6098
29
cód. ACG7064
cód. ACG7042
DOSSIER D’ENTRETIEN - MAINTENANCE LOG
WARTUNGSREGISTER - REGISTRO DE MANTENIMIENTO
Il presente registro di manutenzione contiene i riferimenti tecnici e le registrazioni delle attività di installazione, manutenzione, riparazione e modifica svolte, e dovrà essere reso disponibile per eventuali ispezioni da parte di
organismi autorizzati.
Ce dossier d’entretien contient les références techniques et les enregistrements des opérations d’installation, d’entretien, de réparation et de modification effectuées, et devra être rendu disponible pour les inspections
éventuelles de part d’orgenismes autorisée
This maintenance log contains the technical references and records of installation works, maintenance, repairs and modifications, and must be made available for inspection purposes to authorised bodies.
Dieser Wartungsregister enthält die technischen Hinweise, sowie die Eintragung der durchgeführten Installation-, Reparatur- und Änderungstätigkeiten, und er muss zur Verfügung der zuständigen Behörden für etwaige
Inspektionen gesetzt werden, wenn sie das erfordern.
El presente registro de mantenimiento contiene las referencias técnicas y la indicación de las actividades de instalación, mantenimiento, reparación y modificación realizadas, y deberá conservarse para posibles inspecciones
por parte de organismos autorizados.
NOME, INDIRIZZO, TELEFONO - NOM, ADRESSE, TÉLÉPHONE - NAME, ADDRESS, TELEPHONE NUMBER - NAME, ADRESSE, TELEFON - NOMBRE, DIRECCIÓN, TELEFONO
NOME, INDIRIZZO, TELEFONO - NOM, ADRESSE, TÉLÉPHONE - NAME, ADDRESS, TELEPHONE NUMBER - NAME, ADRESSE, TELEFON - NOMBRE, DIRECCIÓN, TELEFONO
MATERIALE INSTALLATO
MATERIEL INSTALLEE
INSTALLATION MATERIAL
INSTALLIERTES MATERIAL
MATERIAL INSTALADO
Data
Date
Date
Datum
Fecha
Descrizione dell’intervento (installazione, avviamento, verifica delle sicurezze, riparazioni, modifiche)
Description de l’intervention (installation, mise en marche, réglage, contrôle des sécurités, réparations, modifications)
Description of the operation (installation, start-up, adjustement, safety device check, repair, modifications)
Beschreibung der Kundendienstleistung (Installation, Inbetriebnahme, Überprüfung der Sicherheitsvorrichtungen, Reparaturen Änderungen)
Descripción de la intervención (instalción, puesta en marcha, reglaje, comprobación de los dispositivos de seguridad, reparaciones o modificaciones)
30
Firma del tecnico
Signature du techicien
Technician’s signature
Unterschrift des Technikers
Firma del técnico
Firma del cliente
Signature du client
Customer’s signature
Unterschrift des Kunden
Firma del cliente
AZIENDA CON SISTEMA
DI QUALITÀ CERTIFICATO
DA DNV
R.I.B. S.r.l.
25014 Castenedolo - Brescia - Italy
Via Matteotti, 162
Telefono ++39.030.2135811
Fax ++39.030.21358279 - 21358278
http://www.ribind.it - email: [email protected]nd.it
COMPANY WITH QUALITY
SYSTEM CERTIFIED
BY DNV
DICHIARAZIONE DI CONFORMITÁ - DECLARATION OF COMPLIANCE
DÉCLARATION DE CONFORMITÉ - ÜBEREINSTIMMNUGSERKLÄRUNG
DECLARACIÓN DE CONFORMIDAD
Dichiariamo sotto la nostra responsabilità che l’operatore SUPER 2 è conforme alle seguenti norme e Direttive:
L’opérateur SUPER 2 se conforme aux normes suivantes:
We declare under our responsibility that SUPER 2 operator is conform to the following standards:
Wir erklaeren das der SUPER 2 den folgenden EN-Normen entspricht:
Declaramos, bajo nuestra responsabilidad que el operador SUPER 2 es conforme a la siguientes normas y disposiciones:
2000
1997
2008
2000
1995
2001
1999
2001
EN 61000-6-4
2001
Inoltre permette un’installazione a Norme - Permit, en plus, une installation selon les normes suivants
You can also install according to the following rules - Desweiteren genehmigt es eine Installation der folgenden Normen
Además permite una instalación según las Normas:
EN12453
20002
EN 12445
2002
EN 13241-1
2004
Come richiesto dalle seguenti Direttive: - Comme demandé par les suivantes Directives:
As requested by the following Directives: - Gemaß den folgenden Richtlinien:
Tal y como requerido por las siguientes Disposiciones:
2006/95/CE
2004/108/CE
Il presente prodotto non può funzionare in modo indipendente ed è destinato ad essere incorporato in un impianto costituito da ulteriori elementi. Rientra perciò nell’Art.
6 paragrafo 2 della Direttiva 2006/42/CE (Macchine) e successive modifiche, per cui segnaliamo il divieto di messa in servizio prima che l’impianto sia stato dichiarato
conforme alle disposizioni della Direttiva.
Le présent dispositif ne peut fonctionner de manière indépendante, étant prévu pour être intégré à une installation constituée d’autres éléments. Aussi rentre-t-il dans
le champ d’application de l’art. 6, paragraphe 2 de la Directive machines 2006/42/CEE et de ses modifications successives. Sa mise en service est interdite avant que
l’installation ait été déclarée conforme aux dispositions prévues par la Directive.
This product can not work alone and was designed to be fitted into a system made up of various other elements. Hence, it falls within Article 6, Paragraph 2 of the
EC-Directive 2006/42 (Machines) and following modifications, to which respect we point out the ban on its putting into service before being found compliant with
what is provided by the Directive.
Dieses Produkt kann nicht allein funktionieren und wurde konstruiert, um in einen von anderen Bestandteilen zusammengesetzten System eingebaut zu werden. Das
Produkt fällt deswegen unter Artikel 6, Paragraph 2 der EWG-Richtlinie 2006/42 (Maschinen) und folgenden.
Este producto no puede funcionar de manera independiente y se tiene que incorporar en una instalación compuesta por otros elementos. Está incluido por lo tanto en
el Art. 6 párrafo 2 de la Disposición 2006/42/CEE (Maquinaria) y sus siguientes modificaciones, por lo cual destacamos que está prohibido poner la instalación en
marcha antes de que esté declarada conforme a la citada Disposición.
Legal Representative
(Rasconi Antonio)
31
SUPER 2
Questo prodotto è stato completamente progettato e costruito in Italia · Ce produit a été complètement développé et fabriqué en Italie · This product has been
completely developed and built in Italy · Dieses Produkt wurde komplett in Italien entwickelt und hergestellt · Artìculo totalmente proyectado y producido en Italia
Denominazione Particolare
ACG8103
Piastra da interrare
BA00150
BA03001
Camp.+Statore SUPER2 400/50 3P
Finecorsa completo per Super
CAL1001
CAL1002
CCA1005
CCA1215
Piastra rinforzo Super 2
Protezione ingranaggio SUPER
Cuscinetto 6207 35x72x17
Cuscinetto 6307 25x80x21
Pressacavo ottone nichelato 1/4
Condensatore 50μF 450V
Condensatore 80μF 450V
Condensatore 35μF 450V
CME1034
CME1050
CME1063
CME1079
CME1095
Albero traino Super
Albero motore Super
Carcassa Super
Coperchio riduttore
Corona elicoidale
Codice
Denominazione Particolare
Codice
Denominazione Particolare
CME1998
CME4054
CME5105
CME5118
CME5119
CME8087
Gancio per serratura
Ingranaggio cremagliera mod=6
Puntale di sblocco
Anello frizione con spina
Anello frizione con chiavetta
Sblocco Super
CVA1023
CVA1185
CVA1300
CVA1360
CVA1361
CVA1362
Tappo livello olio TLA4 20x1,5
Cilindretto Carter
Tappo sfiato 20x1,5
Copriv. SUPER
Ventola motore SUPER
Ferodo
CMO2017
CMO2034
Rotore 1 monofase
Rotore 2 trifase
CZM6008
Cuscinetto motore 6008ZZ
Volantino con inserto
Semiscatola superiore
Semiscatola inferiore
Guarnizione
Ingranaggio Z22
Molla per sblocco
Anello di tenuta OR106
Paraolio 20x40x10
Paraolio 35x62x10
Spina cilindrica 12x30
Molla frizione Super 2
Paraolio 40x52x7
Via Matteotti, 162
Telefono +39.030.2135811
Telefax +39.030.21358279
http://www.ribind.it - e-mail: [email protected]
Codice
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Scaricare PDF

annuncio pubblicitario

In altre lingue

Seules les pages du document en Italien ont été affichées.